Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La distruzione di Antersasc - Intervista a Klausspeter Dissinger e Michil Costa


Intervista a Klausspeter Dissinger e Michil Costa
(19:00)
antersasc_cop.jpg


Antersasc, un gioiello del Parco Nazionale Puez-Odle, in Alto Adige - Sud Tirolo. Il cartello del parco è stato rimosso. Alberi centenari sono stati abbattuti per una strada che distruggerà la magia di un luogo incontaminato, cancellerà le voci della foresta, porterà SUV. In futuro forse alberghi, ristoranti, campi da golf. Ad Antersasc vivono da sempre le marmotte, ora disturbano, ne uccideranno 1.100. Chi arrivava ad Antersasc si lasciava dietro di sé i rumori del mondo... Il blog è andato ad Antersasc e ha raccolto testimonianze e filmati dello scempio.

> Aderisci al gruppo Facebook "Salvun Antersasc".

Intervista a Klauspeter Dissinger, Presidente Federazione dei protezionisti altoatesini:
Lì dove sorridevano i monti (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
Adesso stiamo imboccando dal sentiero sulla strada forestale di Antersasc, io sono il Presidente dei Protezionisti Altoatesini, ovviamente questa strada che qui è stata fatta, sarebbe stata fatta con un preciso motivo, cioè per sfruttare i boschi, però poi come vediamo qui se guardiamo il terreno non è per niente fertile, anzi subito sotto il terreno lei trova subito i sassi,

Una zona incontaminata per i Suv (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
Qui adesso inizia il pezzo che è stato fermato con il nostro ricorso al Tar, altrimenti la strada continuerebbe qui. Quindi prima il sentiero che abbiamo fatto noi era come questo? Sì, era tutto così, certo, abbiamo visto il pezzo sotto, era anche così, poi a un certo punto ci siamo immessi sulla strada e poi ha visto alla fine c’era ancora un penzo di sentiero, non l’ha visto?

Intervista a Michil Costa, albergatore - ambientalista Val Badia
Un albergo per un pugno di voti (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
Il mio nome è Michel Costa sono un oste della Val Badia, siamo nel bel mezzo delle Dolomiti, qui si sta compiendo uno scempio, l’ennesimo ambientale in uno dei posti più belli del mondo. Sto parlando di una valle immacolata di un gioiellino che paradossalmente è sotto a triplice tutela,

CONTRIBUISCI

Donazione


Woodstock cult: "Magliette ufficiali dell'evento"

Woodstock Cult

INVIA UN VIDEO

Il TG LA7 e Woodstock 5 Stelle

Video
Invia

lasettimanabanner.jpg

17 Set 2010, 19:25 | Scrivi | Commenti (601) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Tags: antersasc, bolzano, dissinger, federazione protezionisti ambientali sudtirolo, grillo, marmotte, michil costa, natura 2000, puez-odle, Salvun Antersasc, trentino alto adige, unesco, val badia

Commenti

 

Ma se è vero che in una repubblica è il popolo che è sovrano (omeglio lo dovrebbe essere)perchè non ci fanno scegliere a noi se è giusto o nò sulla questione Cosentino?

Giordano Baratta Commentatore certificato 23.09.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di far presente a tutti coloro che sono interessati a questa ed altre situazioni di scempio edilizio, ma non solo, che uno dei metodi più efficaci per riportare un po' di democrazia, giustizia ed etica in questo Paese, è quello di usare la leva finanziaria, nello specifico abbandonare le grandi banche complici e coautrici di tanti mi...sfatti che generano solo circoli viziosi, per alimentare invece il circolo virtuoso della finanza etica, per la quale il denaro è solo un mero strumento di sviluppo equosolidale. Trovate molte informazioni di chi da anni vive questa esperienza su http://giannigirotto.wordpress.com/finanza-etica/

Pietro Pattini Commentatore certificato 23.09.10 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Citabili Spigolature (sic/ahinoi)
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Accanto encomiabili..versante
InformativoKulturale antelucaneEuroNews
& RaiNews24 ..che magari in quel di mezzanotte
danno conto di peculiarNews [v. tipic. Dr.M.Travaglio
c/o AlexanderStille alla Columbia Univ.N.Y], non secondariamente
Citab. - a personal parere - mattutino telegiornale... di cugina de la7...MtV.

Ce matin, ad esempio - a complemento nitideasciutte news - poneva a confronto
*/-inclitoFeLTRiNiaNparer a quello ..I dare say..altrettanto eMeRiTo..PaDeLLaReSCo;
FocalOggetto: Behaviour 3°NazionalCarica a cui si richiedeva..se mal non inteso.. adamantina trasparenza non a tutto campo evocata ..se mal non rammento..x 2°Carica PeninsularRepublique.

KordialSalutto, Sergio Conegliano [p.i.elettronico/g.pubblicista,&..peutEtre..NoDelTuttoSuperfluoDokumentalist]

===========================
ExtrText.- ca.A tema “Alcunché funsionna”°
Ambito Mems/Spintronics/Nanotechnology/advanced Imaging etc. -
Accanto a quanto attuato oltre che in più note sedi - da labs .di Como, Pisa, Bari
Univ.Salento, Catania - Citab.bollettino “newsItalia” di R&D della compagine
a ziendale .. fino a non tanto tempo addietro retto da exTycoonMotorola [tuttora
Consulente - leggendo newsletter (..similPaolucci..)- di diverse entità di rilievo: Pubbliche#Private].

°..magari NoNecessarily di quella che
- v. ieri - ritiene deprivarsi..a spannometrico
Point-Of-View..di professionistSimilDraghiInternazionalm.ApprEcIAtEd..
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/...
/Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-
humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 23.09.10 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Aiutateci a sostenere la nostra causa per la salvezza di Antersasc www.antersasc.it
Grazie

alma daporta 22.09.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, questo video fa rabbricidire. Ho una ditta di bioedilizia che si occupa di costruzioni e case in legno antisismiche. Abbiamo un occhio di riguardo per la natura perche ci sendiamo conto che da essa dipende il nostro futuro.. Purtroppo queste porcherie avvengono ogni giorno.. Spero di contribuire nel mio piccolo a salvare l'ambiente. Se volete contribuire anche voi vi invito a visitare il nostro sito www.urbangreen.it Edilizia ecosostenibile alla portata di tutti.

Antonello Calvi, anto83@gmail.com Commentatore certificato 21.09.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Rif.via Wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Gian_Battista_Vico#L.27eterogenesi_dei_fini_e_la_Provvidenza_storica
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Tipicamente Proff.
Tullio De Mauro # PierGiorgio Odifreddi
******************************************

In blogosfera No MalaIdea ev.CospicuoParere
- en passant -
ca. °perimetroDenotativo
& *indefettibileConsequenzialità:
Parole°
Asserti*.
Bye, Sergio Conegliano
p.i.elettronico/g.pubblicista
==================
ExtraText.- 1.2 In quel di v.Marenco saliente newspaper
- ieri - accanto a Bill Elmott d’apertura, v.citabb.artt.
fra cui - a complemento di uso Ipad ambito sanitario
(i.e.Niguarda Milano..letto su freePress) - Pcportatile
in ambito didattico (i.e.una classe ..sperimentale…).
2.2 Da PeninsularCronache ..peutEtre..+fruttuosaOperatività
qualor diversiVersanti interagissero qualSoci..PoliSportiva[bocciofila(?!)]…;
su altro piano lasciar che talun faccia ciò che preferisce e talaltro dica quel
che vuole fidando..pourParler..lUngImIrAntiVisiùun quelGrande..
+/-Neghittosamente studiato..
in canonico ciclo scolastico, i.e. - I dare say - GianBattista Vico.!..!…!
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/...
/Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-
humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 20.09.10 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Bene, vedo con piacere (!!) che anche in Alto Adige - Sud Tirolo iniziano a fare danni i cretini (eufemismo) che noi, nel resto dell'Italia, ci stiamo godendo da molti anni. Continuando così, anche quella regione potrà finalmente allinearsi con il resto del Paese ed avere la gioia di vedere piano piano la distruzione della natura. Auguri!!

valerio Guidicini 20.09.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

politica è l'arte di distrarre il popolo con argomenti che non lo riguardano...

...i nostri politici sono bravissimi

Pietro Careta (picareta), PAVIA Commentatore certificato 20.09.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento

vorrei che beppe grillo mi contattasse per una vicenda di mia figlia vincirice di un concorso di vigili a corigliano(cs) indagata si suppone oer essere stata favorita per le vicende legga calabria ora voglio che questa viceda abbia una risonanza visibile perche mia figlia si sta ammalando di anoressia e sono preoccupata finalmente in calabria un concorso pulito ma penso che se era sporco non sarebbe successo nulla grazie contattatemi

ornella zamboni 20.09.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma questo è un macello !!!
Dobbiamo fermare lo scempio del cemento e dell'asfalto che sta sempre più ricoprendo le meraviglie del Pianeta, distruggendo ecosistemi evolutisi in milioni di anni, che racchiudono in sè tutta la bellezza della nostra Terra.

Roberto Chiappa, Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.10 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo Woodstock volevo solo dire che molta gente come me abitante in zona si renderà disponibile ad aiutare ed a ospitare in caso di bisogno. Se la stagione "tiene" diverse zone possono essere ospitali per tende e camper; altri volontari credo organizzeranno navette e passaggi per l'ippodromo sempre e comunque. La nostra ospitalità per una causa come quella è il minimo che dobbiamo a Beppe.

paolo balestri, longiano Commentatore certificato 19.09.10 19:07| 
 |
Rispondi al commento

La crisi economica lascia senza lavoro e senza stipendio milioni di italiani ma in RAI sembra proprio che la crisi non sia arrivata.

Al Tg1 lavorano 1 direttore, 4 vicedirettori, 5 capiredattori, 25 conduttori e ben 169 redattori.

PER DARE LE NOTIZIE CHE DA BASTEREBBERO QUATTRO COGLIONI INVECE DI 200.

SONO STANCO DI PAGARE SOLDI PER MANTENERE QUESTI RACCOMANDATI !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

BOSSI LA TROTA.
http://www.youtube.com/watch?v=Fpc3dabChTM

Il fatto è che bisognerebbe prendere tutti i "padani" sia i militanti che deputati senatori ecc anche quelli che votano leganord tanto per votare, costringerli in maniera benevola a impararsi la costituzione a memoria e se non lo fanno li si portano tutti verso il confine italiano e a calci nel sedere a cominciare dal trota l'imbecille figlio di bossi e li si manda a fanculo verso l'estero qualsiasi stato va bene.
Perchè vedete tutto si può sopportare meno che venga infangata come fanno ogni santo giorno la costituzione italiana, LA MIGLIORE IN ASSOLUTO DEL PIANETA fatta da gente che aveva i controcoglioni quelli veri.
Visto però che proprio in questo paese delle banane più ignoranti si è più si fa carriera (vedi il figlio di bossi) questo rimane l'unico rimedio.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 23:16| 
 |
Rispondi al commento

solidarietà agli abitanti di antersasc.

carmine f., siano Commentatore certificato 18.09.10 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Oggi pomeriggio dopo pranzo, anche se nuvoloso quasi pioggia, sono uscito con il cane per una breve passeggiata intorno alla borgatina di montagna, dove vivo con Donna e tre figli, e lavoro. Nei boschi l'aria era umida e profumata e la natura calma mi avvolgeva in un abbraccio naturale... a circa trecento metri da casa in un sentiero scorgo tre individui che a prima vista sembravano cercatori di funghi ma guardando più attentamente ho scorto in spalla ad ognuno un fucile.... loro salivano e io tagliavo in piano... poco dopo li ho persi di vista ma ancora più avanti stringendo nel canalone ne ho sentito altri nel versante opposto che d'accordo con gli altri di prima stavano chiudendo la strada ai caprioli per poterli colpire. Ad un tratto a circa 70/80 metri in linea d'aria da me esplode un colpo di fucile che mi spaventa. Pochi secondi dopo ci precipita incontro un maschio di capriolo che ci rasenta a pochi metri con il terrore negli occhi che svanisce nel bosco. Ebbene a quel capriolo abbiamo allungato e spero salvato la vita perchè quei primi tre assassini, per via della nostra presenza, sono saliti di 70/80 metri e noi abbiamo inconsapevolmente creato un corridoio dove il capriolo è potuto passare. A quel punto mi sono reso conto che stavo andando in mezzo al tiro incrociato e ho fatto dietrofront con nel cuore una rabbia e una tristezza che non mi sono ancora passati, aumentati dal fatto che dopo pochi minuti sono rieccheggiati altri spari nella zona che avevo lasciato e altri più a valle. Tutto questo vicinissimo alla strada asfaltata che porta ad una altra borgata dove una allegra famiglia con due bambini stava facendo una salutare e sana passeggiata tra uomini armati e animali ammazzati. Concludo dicendo che questi assassini in poltrona, senza anima nè cuore nè cervello, uccidono questi pochi animali bellissimi che non provocano nessun danno ma rendono completo un habitat dove qualcuno come Me sopravvive proprio mantenendolo naturale. Non è giusto proprio!

Bonato Ciro Paolo 18.09.10 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Le istituzioni non proteggono l'ambiente , anzi sono loro che ci speculano sopra per primi !!!
Si continua a far cacciare animali che sono sempre più rari( ES. Pernice Sarda), non si vigila sulle discariche abusive, si distruggono i giardini e il verde pubblico delle città (Olbia è risultata la città con meno verde per abitante d'Italia e in tutta italia il rapporto diminuisce sempre più), ai giardini privati ci pensa il piano casa e le banche. Si approvano strade e boiate varie senza senso con le motivazioni che ha un bambino che fa una strada per gioco nella sabbia; bisogna per forza far sbancare è asfaltare fino alla riva o in cima alla montagna,quando basta un paio di scarpe da trekking o per lunghi percorsi un fuoristrada.
Vivere troppo in città allontana dalla natura le persone , le rincoglionisce fino a trovare solo fastidio nel stare in mezzo alla campagna è al bosco e gli animali diventano parassiti.


Simone ., Sassari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ehm..
scusate l'ultoma riga è un refuso.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 18.09.10 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Giacinto! Ti voto!
Finalmente qualcuno sta cominciando a farsi delle domande.
Ho fatto ultimamente diversi post su questa truffa mediatica che mi manda in bestia.
I media di regime, e non solo, continuano a far passare il concetto che si deve tagliare la spesa pubblica, ma non chiedono mai conto dei risultati.
Anno, dopo anno,dopo anno si ripete la stessa litania, "BISOGNA TAGLIARE LA SPESA PUBBLICA!"
Ogni finanziaria riparte da zero prescindendo dai tagli dell'anno precedente, e gli italiani come tante pecore lobotomizzate dalla tv, approvano.
Ormai il debito pubblico è diventato,per gli italiani, un concetto cosi familiare e costante, che non viene nemmeno più ricondotto a nessuna categoria razionale.
Il debito pubblico è l'unica entità numerica che non soggiace ai principi della matematica.
Per il debito italiano una sottrazione non toglie, aggiunge!
Italiani svegliatevi.
Grazie Giacinto !
metafisico, che

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 18.09.10 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno conosce la posizione ufficiale del pd sulle centrali nucleari?
Le vuole? non le vuole?
Forse le vuole, ma anche no!
Io non capisco come ancora milioni di persone possano votare per questi mentecatti.
Se guardo indietro e ripenso al vecchio p.c.i. mi viene da piangere,non solo per il cambiamento ideologico,che pure è stato per me doloroso, quanto per il degrado qualitativo della sua classe dirigente.
Occhetto mi sembrava già un segretario più che mediocre, ma in confronto ai dirigenti odierni era un gigante.
Il problema di questi idioti è che vogliono piacere a tutti,
NON E' POSSIBILE!!!!!
In politica bisogna fare delle scelte e sostenere onestamente quello in cui si crede.


Luigi D., Ancona Commentatore certificato 18.09.10 21:11| 
 |
Rispondi al commento

L'avete, l'abbiamo voluto e adesso dobbiamo subircelo. Questo sistema frutto di una moda che ha fatto sembrare che tutto era lecito, tutto possibbile, libertà, libertà, decantata in tutte le salse, dimenticando che essa è solo per i ricchi, in quanto ai poveri basta far sentire il profumo di un arrosto per farli sentire sazi.
UNA COSA VORREI CAPIRE: SE AGLI ITALIANI SONO STATI IMPOSTI QUESTI TAGLI FEROCI CHE NOI TUTTI STIAMO VERIFICANDO SULLA NOSTRA PELLE, MOTIVATI DALLA NECESSITA' DI RIDURRE LE SPESE, ALLORA, COME MAI IL DEBITO PUBBLICO CONTINUA A SALIRE ?
DOVE VANNO A FINIRE QUESTI SOLDI ? CHE QUALCUNO MI SPIEGHI L'ARCANO PER FAVORE.

giacinto ciminello 18.09.10 20:24| 
 |
Rispondi al commento

"mi sembra di vivere nel primo medioevo o agli albori dell'oscurantismo...si sentono solo barzellette raccontante da barzellettieri di bassa lega, ministri che non sanno che i reati sono solo penali " Infatti, vi sono quelli morali e per chi scrive(all'intenzione di tutti), gli slanci personali. Per esempio: "vox popolo vox dei" si deve intendere come" voce degli dei. I quali non parlavano tutti sella stessa cosa, come i politici e molti commentatori sicuri che il loro pensiero sia il solo e unico che rispetti coscenza e necessità del momento. Mi permetto di ricordare che chi vive solo in Italia, rimarrà sempre un prodotto locale, libero di fare le sue scelte come al mercato, ma solo con quello che gli prospettano. Allora, non citiamo l'oscurantismo mentre siamo accecati da secoli da falsi riflessi di luci originate da fiacole e candele.

Ernest Ameglio 18.09.10 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Parlando di crisi economica......

>>
Per uscire dalla crisi, quindi, la questione non è quella di rivitalizzare la domanda o di aumentare i salari o l’occupazione attraverso una ridistribuzione a favore dei lavoratori, come nelle politiche e teoria Keynesiana.

Né si tratta di ridurre la produzione di plusvalore (attraverso la disoccupazione) ridistribuendo allo stesso tempo questa minore quantità a favore del capitale (come nelle politiche neo-liberali).

Né l’una né l’altra politica possono far uscire l’economia dalla crisi. Piuttosto, il punto è se la quantità di capitale distrutto sia sufficiente affinché più valore e plusvalore possano essere prodotti e se, allo stesso tempo, siano state create le condizioni per la realizzazione di questa maggiore produzione.

Quanto detto presuppone che le politiche keynesiane attingano solo al capitale eccedente in mano ai capitalisti e al valore risparmiato dai lavoratori in quella nazione.

A queste condizioni ben difficilmente la profittabilità può essere riportata al suo livello di prima della crisi.
<<

Guglielmo Carchedi

.... saluti comunisti

antonio rosso Commentatore certificato 18.09.10 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Perche una cosa del genere darebbe fastidio?

>>
È stato il merito di Luciano Vasapollo di aver introdotto ufficialmente in Italia quello che all’estero già da tempo è conosciuto come il TSSI (Temporal Single System Interpretation) attraverso prima l’organizzazione di un convegno nel 2002 a Roma e poi la pubblicazione degli atti di tale convegno.
>
Sarebbe ora che i critici di Marx prendessero atto della dimostrazione che l’incoerenza logica della trasformazione è un mito. Che tale mito persista ha ben poco a che fare con la forza degli argomenti su cui esso si fonda e molto a che vedere con la sua funzione oggettiva (indipendentemente da cosa credano coloro che ne sono i portatori) e cioè con quella che si chiamava, quando ero giovane, la lotta di classe ideologica.
<<

Guglielmo Carchedi

........saluti comunisti

antonio rosso Commentatore certificato 18.09.10 18:59| 
 |
Rispondi al commento

ciao ragazzi.qualcuno sa spiegarmi in maniera sintetica come posso andare a ricostruire la "filiera" di questi scempi? per poter conoscere nomi e cognomi ed andare a chiedere civilmente e democraticamente con quali autorizzazioni e con quali deleghe hanno permesso questo tipo di lavori.
dalle mie parti stanno per costruire la pedemontana.toglieranno molti prati e le ultime zone verdi di como.ho scoperto che il comune e la provincia posseggono delle quote delle tangenziali milanesi che a sua volta possiede il 20 per cento di "pedemontana".vorrei sapere chi ci guadagna all' interno di comune e provincia.perchè se pedemontana fattura anche i suoi azionisti fatturano.qualcuno si fa il malloppone ma non conosco abbastanza i meccanismi per capire chi.

MASSIMO BENEDETTI 18.09.10 18:51| 
 |
Rispondi al commento

OT
Carissimi, oggi intendo approfondire la funzione “segnala commento inappropriato”
Quando la utilizziamo impropriamente ( non osservando le avvertenze presenti a piè di pagina) apponiamo virtualmente un bavaglio al post ed al nostro eventuale interlocutore, ci rendiamo complici di un sistema censuratore, estromettendo di fatto molti bloggher che intendono dire la loro in merito ad un determinato argomento, non è il confronto che temiamo, di questo ne sono certo e sicuramente siamo avvezzi alle critiche, personalmente ritengo questa opzione inutile, incoerente con la politica attuata, poiché non è in questo modo che si porta avanti lo slogan “ognuno vale uno”
se cinque di questi hanno la possibilità di estromettere, leggo un post, non rientra nella corsia preferenziale di Beppe, clicco inappropriato, ma chi ha portato avanti questa campagna discriminatoria ? Qualcuno ha dettato le sue regole e molti si sono accodati ?
Per cortesia, io vorrei continuare a leggere di post che scrivano argomenti diversi e contrastanti con le idee del movimento, li preferisco alla solita tiritera.

Peppone - Commentatore certificato 18.09.10 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ogni volta che sento di questi scempi ambientali mi si stringe il cuore, un altro pò di natura sacrificata alle speculazione degli affaristi politici, che possiamo fare per fermare questa situazione ormai diffusa in tutta la penisola? Senza contare che c'è pure qualche giudice che gli dà pure ragione se fai un ricorso.

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 18:26| 
 |
Rispondi al commento

io lo dico sempre: non è tutto oro quello che viene giù dalle Alpi.

Ferdinando A. Commentatore certificato 18.09.10 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Il denaro;
Che altro!
Divora tutto,uomini, alberi, marmotte, luoghi,ricordi,tutto.
Vi viene in mente qualcosa più importante del denaro oggi?
Lo abbiamo inventato noi uomini, ma non lo possediamo più, è lui che possiede noi.
Anche me.
Per sopravvivere certo, ma possiede anche me.
Oramai il possesso del denaro è diventato l'unico scopo della nostra vita.
Possiamo distruggere boschi, montagne, spiagge, fondali marini, ma c'è sempre qualcuno che ci dice;
Si vabbè...
però creiamo occupazione, aumentiamo il vostro reddito, sviluppiamo il commercio ,e noi in qualche modo un pò ci sentiamo rassicurati,ed un pò li giustifichiamo.
Siamo ormai tutti,inguaribilmente,infettati dall'avidità di denaro.
Purtroppo!


Luigi D., Ancona Commentatore certificato 18.09.10 18:08| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE'?

La scuola di Adro è la riprova che le cose non possono andare avanti in questo modo.
Dopo indignazione,proteste e fiumi di commenti nei blogs qualcosa si è mosso.
Era importante?
Certo che si se si vuole assicurare l'imparzialità e la libertà di scelta ai bambini al di fuori dei condizionamenti e delle pressioni di certi 'adulti'.
Ed è ancora più importante nel nostro mondo dove l'informazione non esiste più perchè veicolata dai partiti politici, in cui cultura ed istruzione sono divenute mere illusioni.
Ma perchè la gelmini ha aspettato tanto?
E' mai possibile che si debba muovere sempre l'opinione pubblica per correggere le storture?
A che cazzo servono i ministri e il garante della costituzione se poi la costituzione viene violata di continuo?
Sarà sempre peggio.
Quelle della lega vanno oltre la semplice provocazione:vogliono la rottura.
I patti terranno per poco e poi ci sarà la guerra, ma non potranno dire che non l'avevamo detto.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 18.09.10 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente la Gelmini fa qualcosa di giusto...

La Gelmini alla scuola di Adro
"Via il simbolo col sole delle Alpi"

peccato che con i simboli non si possa anche rimuovere quel pagliaccio di sindaco leghista...

sandro s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veneto. Protezione civile senza Tricolore,
è bufera: il Pdl contro l'assessore leghista
Bond e Cortellazzo attaccano: «Un atto di disprezzo per l'unità
nazionale».

dal gazzetino


Io a questi leghisti dal nord est manderei a tapetto la guardia di finanza ma solo finanzieri di chiaro origine Meridionale.

e come negli "states" prenderano una percentuale di quello che scroppono

vedrai come finisce il leghismo in un battere d'occhi.


Faceva bene Prodi quando fece il 117 per denunciare gli evasori fiscali.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Confusione
Nella sua gita a Londra, il Papa ha esecrato i preti pedofili
Poi ha proclamato San Pedofilo, il santo dei bambini!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Marco dalla Sardegna
Nanni moretti: Massimo, di qualcosa di sinistra!
D’Alema: Siamo, con Marchionne!
Nanni Moretti: Ti ho detto, di dire qualcosa di sinistra, non
di dire qualcosa di sinistro

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Chiunque sollevi problemi di obiettivita del servizio pubblico della Rai 1 fa un'opera benemerita, sebbene tardiva anziche no.

cesare beccaria Commentatore certificato 18.09.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Dopo l’intimazione della Gelmini di smantellare i simboli leghisti, il sindaco di Adro, già in difficoltà per i pagamenti della scuola, sembra non abbia i soldi per eseguire l’ordine. Niente paura! C’è già la fila di volontari che non vedono l’ora di spaccare i simboli padani.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Claudio Croci

Londra, arrestati 5 netturbini : volevano spazzare il papa.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Per il Ministro Gelmini, i simboli della scuola di Adro vanno rimossi.
E addebitare il costo della scempiaggine al sindaco con la faccia sveglia, no?

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 18.09.10 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Taliesin
Panico fra gli alunni della scuola leghista: sembra che la maturità dovrà essere sostenuta tre volte.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Bello il video sulla evasione di presa diretta, peccato che non hanno ricordato che se al nord l'evasione si aggira al 30% al sud raggiunge il 60%. Sono 20 anni che si parla di lotta alla evasione, i risultati??? il governo prodi l'unico che ha fatto una guerra alla evasione, ha perso una valanga di consensi. Allora come fare, a mio avviso bisogna creare modelli virtuosi, ovvero dura lotta alla evasione, promettendo in cambio una riduzione delle aliquote fiscali, e un miglioramento dei servizi. Il paese italia è pronto??? fatemi ridere, 5000 stabilizzati nella regione sicilia, che invece di assumere in base al merito, prima assume precari in base a conoscenze, poi li stabilizza. In calabria nella sanità non hanno le scritture contabili!! Secondo me con il federalismo si possono creare nelle regioni modelli virtuosi, meno evasione, meno tasse, non si puo' che partire dal nord e dal centro per poi estendere pian piano questi modelli a tutto il paese.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 18.09.10 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In tanto i leghisti continuano a fare sue PAGLIACCIATE con una scuola che non stà ne in mare ne in terra o quando inferiscono contro i Rom o contra miei fratelli extracomunitari

la mafia e il governo neoliberista continuano con suoi trafici illeciti di droghe e smaltimento rifiuti in mare nostrum

Il berlusconismo è parte di un meccanismo perfetto per la mala vita organizzata

nel qualle i leghisti con loro ignoranza si abbinano perfettamente

deficenti!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Il sindaco di Adro: "Smantellano la mia scuola!"
No, pirla, correggono la tua scempiaggine!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi deve sintonizzarsi sul ddt per vedere il woodstock 5 stelle live cercate la frequenza 562 mhz nella sintonizzazione o risintonizzazione ( al momento il canale è già visibile )

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 18.09.10 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Sotto l’ondata nazionale di proteste, sembra che la Gelmini stia intimando alla scuola di Adro di rimuovere il simbolo leghista.
Se Lancini si oppone, gli manderanno contro gli Alpini o i parà?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Ora Stracquadanio ci spiegherà che la compravendita degli onorevoli è ‘morale’’.
Io non ho niente contro Stracquadanio, ma siccome è alquanto bruttino, si potrebbe sostituirlo nella illustrazione della ‘morale’ berlusconiana con una spogliarellista hard’
..
Un lettore: oggi la Lega marchia la scuola.
Domani può farlo la Coca Cola?
..
Bruno Tinti: La Corte Suprema ha dichiarato che in una scuola pubblica deve essere rispettata la libertà di non subire alcun condizionamento, e l’ambiente scolastico deve rispettare il pluralismo educativo.
Come può essere se si installano simboli di un solo partito?

Ma, al posto di Napolitano ci metteranno la foto di Bossi?
Imbulloneranno anche quello?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Questo documento andato in onda il 12/09/10 su Rai 3 si chiama Presa Diretta (che tradotto vuol dire presa diretta nel c.lo da parte della lega di bossoli) il titolo di quella serata memorabile è "evasioni", consiglio di guardarlo a tutti in particolare gli affezionados leghisti che di solito quando vanno a votare si mettono le solite fette di salame negli occhi così si sentono più sicuri, ben sapendo che il salame è cosa più pregiata del cervello.

Nella trasmissione viene spiegato molto bene e nei dettagli come questo partito ha intenzione di portare il federalismo a livello nazionale, vi garantisco che è un modo innovativo per regolarizzare la pressione fiscale a livello delocalizzato, a proposito mi sfugge ancora dove sia finita quella mano leghista che nel video si vede mentre stà guidando una escort ma non si vede la targa mah valli a capire sti leghisti.
Stà di fatto comunque che nel veneto, nota regione leghista del celudurismo, hanno già il federalismo fiscale e i frutti si vedono eccome.
Buona visione a tutti leghisti compresi.

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-478647a6-da3c-4e12-bc9b-cc85ca40a2c1.html

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 16:51| 
 |
Rispondi al commento

http://www.blitzquotidiano.it/tv/grillo-woodstock-inaugura-canale-play-me-549882/

Grillo torna in tv, il suo “Woodstock 5 Stelle” inaugura il nuovo canale Play.me

Beppe Grillo torna in tv con la diretta dell’evento “Woodstock 5 Stelle”, il 25 settembre, per inaugurare il nuovo canale musicale sul digitale terrestre free e sul web, Play.me.
Da un’idea nata e cresciuta in rete, l’evento promosso da Grillo ha l’obiettivo di rivivere i sentimenti di libertà che 41 anni fa fecero di Woodstock un evento mondiale. Per la due giorni , 25 e 26 settembre, al Parco dell’Ippodromo si alterneranno sul palco al fianco dell’attivista politico, comico e blogger Daniele Silvestri, Samuele Bersani, Fabri Fibra, Max Gazzé, Stefano Bollani, Marracash, Tre allegri ragazzi morti, Sud Sound System, Francesco Baccini.
L’evento, interamente autofinanziato da Grillo e dalla rete, vivrà anche momenti di discussione sul futuro del pianeta: si parlerà di ambiente, acqua, sviluppo, connettività e trasporti. ”Dalle parole si deve passare all’azione per il Nuovo Mondo che verrà – spiega Grillo – Che io non forse non vedrò, ma i ragazzi e le ragazze di Woodstock certamente sì”.
Woodstock 5 stelle precede l’atteso ritorno di Grillo a teatro, dopo sette anni di assenza, con uno spettacolo il cui titolo sembra, più che un annuncio, una minaccia: ‘Beppe Grillo is back’. Politica, economia ed ecologia i temi al centro dello show.


Berlusconi ha detto che i deputati comprati stavano comunque nel cdx.
Se ci stavano, che necessità c’era di comprarli?
Paolo Oietti: “Si suppone che ci stessero in comproprietà, mezzo deputato è mio e me lo gestisco io”. Arriveremo anche alle multiproprietà come le case al mare? Da gennaio a marzo vota per me, da aprile a giugno vota per te…
Ma se il voto è a metà, lo danno mezzo o intero?


Ma lo spaccio dei parlamentari dove lo fanno?
Alla buvette?
C’è pure un listino prezzi?
Sarebbe di legge negli spacci pubblici.
O vanno tutti in praivato a Palazzo Grazioli’ Come le puttane?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Orpo!! Ho sempre pensato che l'alto-adige fosse libero dagli stronzi e che quella gente fosse tutta teutonicamente migliore del resto degli italiani ed invece ora scopro (ma è poi una scoperta?) che di fronte al vil demonio/denaro gli stronzi vengono a galla anche li. Ah ecco mi pareva.
Forse è opera di qualche mafioso esiliato e confinato in quei posti? Oppure qualche stupido ed ottuso leghista che non sa neanche fare la "O" con il bicchiere, che è riuscito a mettere la sua testaccia nella mangiatoia? Mah

SISTO Z., S. Maria La Longa (UD) Commentatore certificato 18.09.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Scuola di Adro
Raccolte da ilfatto.it 30.000 firme di protesta

Altre frasi storiche di Miglio
-sui migranti: “Non vanno mischiati gli schiavi e gli europei”
-a favore dell’astensionismo: “Le Costituzioni 'libere' più rispettate sono quelle dei paesi nei quali elevato è il numero dei cittadini che disertano le urne,”
-sulla mafia “Io sono per il mantenimento anche della mafia e della 'ndrangheta. Il Sud deve darsi uno statuto poggiante sulla personalità del comando. Che cos'è la mafia? Potere personale, spinto fino al delitto. Io non voglio ridurre il Meridione al modello europeo, sarebbe un'assurdità. C'è anche un clientelismo buono che determina crescita economica. Insomma, bisogna partire dal concetto che alcune manifestazioni tipiche del Sud hanno bisogno di essere costituzionalizzate”
-per la rivolta armata: “le rivolte dei cittadini prima si fanno con la politica poi coi fucili”
185 genitori su 750 bambini della scuola di Adro (ma ci sono genitori con più bambini) hanno firmato un nobile documento contro il simbolo padano.
La figlia dell’ex sindaco di Adro ha ritirato dalla scuola le sue due bambine.
Alcuni insegnanti hanno chiesto il trasferimento.
La CGIL ha mandato una diffida alla Gelmini chiedendole conto dell’offesa alla Costituzione.
Intanto l’azienda dell’emerito sindaco Lancini è stata condannata per evasione dell’ICI.
Il sindaco Lancini è quello che voleva tagliare la mensa ai bambini poveri per un deficit di 5000 €, però la scuola padana della moglie di Bossi ha avuto 800.000 € dallo stato per coprire un deficit di 500.000 €, con la cosiddetta ‘legge mancia’.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/spettacolo/2010/09/17/visualizza_new.html_1762236240.html

(ANSA) - ROMA, 17 SET - Beppe Grillo torna in tv: la diretta dell'evento Woodstock (25/9) inaugura il nuovo canale musicale Play.me su web e digitale terrestre free. L'editore di e' Giglio Group SpA in partnership con Dada.net, gia' presente sul satellite con due canali tv musicali, Music Box e Live! (entrambi visibili su Sky). Play.me sara' presentato in una conferenza stampa a Roma il 24/9, il giorno prima del debutto ufficiale del canale con la diretta di Woodstock 5 Stelle, in programma a Cesena il 25 e 26/9.


Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 18.09.10 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Il pd si preoccupa dei fischi a Icazzo, ma santo...la maggioranza dei politici del pd ha infilato tutti i parenti nelle pubbliche amministrazioni in posti che non ti licenziano neanche se ti beccano a rubare, e gli altri lavorati devono votare il pd per sentirsi dire da icazzo che al giorno d'oggi il lavoro è flessibile??

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 18.09.10 16:28| 
 |
Rispondi al commento

"Nirvana" - è l'azione che cambia il mondo

http://www.youtube.com/watch?v=PZjAdIVtUuY&feature=related

Alziamo le chiappe e muoviamoci

franco f. Commentatore certificato 18.09.10 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=v1D4CGD7-U4

Questa testimonianza di Beppe oltre ad essere recentissima ( 5 sett 2010) direi è totalmente indicativa e non lascia spazio a nessun genere di fraintendimenti riguardo alle posizioni del M5S .......


Sono pienamente daccordo con questo commento che oserei dire rivoluzionario, il miglior commento della giornata a mio modo di vedere

Mi rivolgo a Grillo e a tutti .
Se davvero si vuole salvare l'Italia, bisogna che il mov. 5 stelle si allei con Di Pietro. Vi piaccia o non vi piaccia è l'unica via, sicura e breve . Le pagliuzze sono negli occhi di tutti e per inseguire la perfezione si perderà il bene .
Una alleanza che spazzerebbe via tutte le anime morte , a cominciare da pd. Per l'Italia una primavera!

astimelusa k.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le future generazioni sconteranno molto caro lo scempio che questa classe dirigente composta da vecchi ingordi di potere e danaro stanno recando al nostro paese!!!!
Io non ho figli, forse fortunatamente, ma quando guardo negli occhi un bambino e penso a ciò che gli rimarrà...beh, abbasso lo sguardo......
L'italia è un paese composto da cittadini mediocri e conservatori, soprattutto la generazione cresciuta nel fittizio benessere creato indebitando senza scrupoli la nostra economia pubblica e a questi pare non interessare nulla del domani.
Dobbiamo riprenderci il nostro paese, che hanno venduto prima alle cosche ed ora silenziosamente, ai libici e cinesi... prima che sia troppo, troppo tardi!!!

Laura Gattus, Milano Commentatore certificato 18.09.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo a Grillo e a tutti .
Se davvero si vuole salvare l'Italia, bisogna che il mov. 5 stelle si allei con Di Pietro. Vi piaccia o non vi piaccia è l'unica via, sicura e breve . Le pagliuzze sono negli occhi di tutti e per inseguire la perfezione si perderà il bene .
Una alleanza che spazzerebbe via tutte le anime morte , a cominciare da pd. Per l'Italia una primavera!

astimelusa k. Commentatore certificato 18.09.10 16:13| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Pd

Bersani ha scritto: "Ci rimboccheremole maniche"
e poi: "E suoneremo le nostre campane"
Li aspetta un futuro da campanari?

Da Il fatto:
Il Pd, come lo chiama Travaglio? Il carrello dei bolliti

Furio Colombo: Il corpo del Pd è in coma, però ogni tanto ha dei brevi soprassalti. Il che vuol dire che non è morto.

Paolo Flore d'Arcais: Il Pd è uno zombi. Difficile che restasse vivo dopo il trattamento D'Alema-Veltroni.

Massimo Fini: La vera forza di Berlusconi è la sinistra. Il suo unico oppositore è Bossi. Esisterà ancora il Pd bel 2011? Spero proprio di no.

Luca Telese: Il Pd? Non esiste. La guerra feroce tra D'Alema e Veltroni ha sterminato ogni forma di vita. Quando saranno accompagnati all'ospizio, la sinistra tornerà a vivere.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 16:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui c'è un branco di sentamentalisti !

I soldi servono pure a dare una spinta alle cose !

p s 18.09.10 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Il PAGINA DEL GRUPPO "SALVUN ANTERSASC" SI TROVA A QUESTO INDIRIZZO: www.antersasc.it
GRAZIE e CIAO

alma daporta 18.09.10 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Fuori dal Nord Est Leghisti sporchi, ladri, senza cultura, nulla facenti e parasiti

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Metabolicamente è più sano un ROM che un leghista
basta vedere la faccia di ammalata dal figlio di bossi e pure suo coeficente intelettuale

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BOSSI LA TROTA.
http://www.youtube.com/watch?v=Fpc3dabChTM

Il fatto è che bisognerebbe prendere tutti i "padani" sia i militanti che deputati senatori ecc anche quelli che votano leganord tanto per votare, costringerli in maniera benevola a impararsi la costituzione a memoria e se non lo fanno li si portano tutti verso il confine italiano e a calci nel sedere a cominciare dal trota l'imbecille figlio di bossi e li si manda a fanculo verso l'estero qualsiasi stato va bene.
Perchè vedete tutto si può sopportare meno che venga infangata come fanno ogni santo giorno la costituzione italiana, LA MIGLIORE IN ASSOLUTO DEL PIANETA fatta da gente che aveva i controcoglioni quelli veri.
Visto però che proprio in questo paese delle banane più ignoranti si è più si fa carriera (vedi il figlio di bossi) questo rimane l'unico rimedio.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cultura ROM è più sviluppata che quella leghista (si non vero potete pure ribadire)

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento

E più onesto un Rom che un leghista!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TE LA DO IO COPENHAGEN 24

Nella metà degli anni settanta vi fu un gigantesco smottamento di fango in trentino,sopratutto a TESERO che inghiottì diversi paesi provocando decine di morti e centinaia di feriti e di senzatetto. La causa fu presto trovata, la deforestazione!! Le foreste tengono a freno gli smottamenti anche per alluvioni. La Padania, ed in generale il Nord Italia, sono oggi a maggior rischio per il potenziamento dei fenomeni atmosferici da squilibrio climatico da eco-dissesto; le prossime perturbazioni provenienti dall'Atlantico interesseranno l'Europa e l'Italia e non l'accarezzeranno certamente, e dalle recenti esperienze sappiamo che cosa accadrà. Deforestare è oggi non solo vandalismo ma disastroso, volontariamente disastroso.

sandro petrini 18.09.10 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si è ancora capito perché fassino dovesse invitare alla festa dell'Unità un consulente della mafia.
Forse per poterlo consolare per essere stato fischiato.
Lo dobbiamo prendere come un'apertura benevola nei confronti della mafia?
E' una di quelle aperture di cui parla anche Veltroni?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi nega che vi sia stata una compravendita forzata di deputati.
Gli onorevoli che sono stati indotti a voltare gabbana si sentivano già berlusconiani dentro.
E sennò non avrebbero accettato il compenso così facilmente.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe...Siamo in mezzo a una crisi mondiale che non sta più dando da mangiare alle persone. Come pensi di sfamarle? Con le le marmotte? Se quella strada darà del lavoro con Hotel e altre attività mi spieghi dove sta il problema?
Alle volte mi sembri uno schizofrenico che s'è creato un mondo a parte quindi sarebbe il caso che tornassi sul pianeta Terra...e alla svelta.

Micheal Myers 18.09.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

altro che arsenio lupino !

p s 18.09.10 15:50| 
 |
Rispondi al commento

ANNI FA SCRIVEVO

PER TUTTI E PER NESSUNO

Non mi stancherò mai di ripeterlo, anche se sempre più spesso sono mosso dalla stizza e dalla molestia che mi colpisce quando percepisco di essere fuori dal mondo con il mio dire e, forse, sono anche in torto. Solo l'insulsaggine delle molte opinioni correnti mi autorizzano a ripetere, come un vecchio demente, sapendo che purtroppo, nulla di meglio offre la piazza, salvo rarissime e godibilissime eccezioni.

NON ESISTONO DIRITTI ACQUISITI!

Qualsiasi diritto che non si abbia la forza di ottenere o mantenere, NON E' UN DIRITTO!

LA SVIZZERA non è in guerra dal 1300.
Ogni cittadino svizzero, fino all'età di 40 anni, svolge il servizio militare un mese ogni anno e PORTA A CASA SUA IL SUO FUCILE DA GUERRA CON I RELATIVI COLPI.
DIMENTICAVO; i cittadini svizzeri l'unico rapporto che hanno con il Papa è tramite le guardie svizzere; non so se in questo fatto vi sia un nesso con la nostra vita di italiani, ma ognuno lo cerchi a modo suo, ammesso che esista.

GLI ITALIANI furono felicissimi di rinunciare al servizio di leva, pensando che tanto, alla loro libertà ci penserà QUALCHE ALTRO SOGGETTO: POVERI ILLUSI!
Essi vogliono la libertà, ma pensano che sia un diritto acquisito, pur non facendo nulla per ottenerlo o mantenerlo.
Non sono disposti ad armarsi personalmente!
Non sono disposti a lottare con LA NON VIOLENZA, scioperando ad oltranza per difendersi da gravi soprusi; non possono scioperare! Si sono riempiti di debiti per delle... nullerie, cianfrusaglie, perline di vetro con cui agghinndarsi, sveglie da mettere al collo, specchietti!
Cosa cercano? CERCANO UN CAPOPOLO! UNO CHE CONDUCA LE BATTAGLIE PER LORO, CHE SI SACRIFICHI! UNO CHE DIA LORO LA LIBERTA'E LA MANTENGA LORO. POVERI ILLUSI!

Un futuro ben triste aspetta a costoro, anche se la maggior parte di essi sa già che, nella peggiore delle ipotesi " SE NON SE MAGNA CON LA FRANZA, SE MAGNA CON LA SPAGNA!"

Peace peace, love love

Max Stirner 06^06^07 19^39


OT Musica

Quando la musica era vera musica

http://www.youtube.com/watch?v=OWbM-SAvy70&feature=related

HEAR MY TRAIN COMIN’ ‘SENTO ARRIVARE IL MIO TRENO’
by Jimi Hendrix

Intro: "No la rifaro’ di nuovo. Hey, state filmando laggiù? Fermatevi un secondo perche’ ero impaurito a morte. Registratela un’altra, registratela un’altra volta" 'Yeah'


Beh, sto aspettando intorno alla stazione
Aspettando quel treno
Aspettando quel treno, si
Mi portera’ a casa, si
Via da questo posto solitario
Beh, ora un po di persone mi ha imposto molti cambiamenti
La mia ragazza ha detto che sono una vergogna
Dig

Le lacrime stanno bruciando
Le lacrime mi stanno bruciando
Le lacrime mi stanno bruciando
In fondo al cuore
Beh, sai che e’ troppo brutto, ragazza,
E’ troppo brutto
Troppo brutto doverci separare
Dig

Lascero’ questa citta’, si
Lascero’ questa citta’
Faro’ un sacco di soldi
Saro’ un grande, si
Saro’ un grande, si
Comprero’ questa citta’
Comprero’ questa citta’
E la mettero’ tutta nella mia scarpa
Potrei perfino dartene un pezzo
Ecco quello che faro’,
Quello che faro’ Quello che faro’

Pensi che lo faro’?

maro sowclett Commentatore certificato 18.09.10 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MOVIMENTO 5 STELLE IN TRICOLORE Vs BOSSI LA TROTA.mp4
nikilnero

anib roma Commentatore certificato 18.09.10 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato spesso uno della lega), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!
Un caloroso ringraziamento a questo partito lo dobbiamo fare visto che se ci avviciniamo al default e proprio e sopratutto grazie alla lega per aver detto a parole cose che mai si sono realizzate con i fatti.
Un esempio su tutti di vita virtuosa vissuta per la politica da paraculo.
Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Questo documento andato in onda il 12/09/10 su Rai 3 si chiama Presa Diretta (che tradotto vuol dire presa diretta nel c.lo da parte della lega di bossoli) il titolo di quella serata memorabile è "evasioni", consiglio di guardarlo a tutti in particolare gli affezionados leghisti che di solito quando vanno a votare si mettono le solite fette di salame negli occhi così si sentono più sicuri, ben sapendo che il salame è cosa più pregiata del cervello.

Nella trasmissione viene spiegato molto bene e nei dettagli come questo partito ha intenzione di portare il federalismo a livello nazionale, vi garantisco che è un modo innovativo per regolarizzare la pressione fiscale a livello delocalizzato, a proposito mi sfugge ancora dove sia finita quella mano leghista che nel video si vede mentre stà guidando una escort ma non si vede la targa mah valli a capire sti leghisti.
Stà di fatto comunque che nel veneto, nota regione leghista del celudurismo, hanno già il federalismo fiscale e i frutti si vedono eccome.
Buona visione a tutti leghisti compresi.

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-478647a6-da3c-4e12-bc9b-cc85ca40a2c1.html

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sabato 18 settembre 2010
Decreto salva Ilva: milioni di italiani ora rischiano il cancro
Il benzo(a)pirene è uno dei più pericolosi agenti chimici cancerogeni esistenti, lo IARC (Agenzia Internazionale Ricerca sul Cancro) pone questo agente chimico al vertice, in categoria 1, per pericolosità. Ci si poteva difendere, fino ad oggi, attraverso una normativa specifica sulle emissioni. Oggi non più.
Mentre noi in agosto eravamo al mare, il governo ha deciso di abrogare il decreto legislativo 152/2007 (da notare il 2007, roba recente) pubblicandolo il 15 settembre scorso. Quindi, anche col parere favorevole del PD, nella persona di Roberto Della Seta (ex presidente di Legambiente), si dà attuazione a quello che viene già definito decreto salva Ilva. Sì, perché il 98% di quel cancerogeno proviene dalla cokeria Ilva di Taranto.
Ci si chiede -e a ragione- chi vuole salvare il governo? Chi sarà il beneficiario di questa legge ad personam? Non certo i cittadini! Milioni di cittadini (perché comunque non riguarda solo Taranto e, anche se così fosse, ci riguarderebbe tutti lo stesso).
Se abiti in una città con 150 mila abitanti ora non hai più le norme che ti potevano tutelare in caso di sforamento del benzo(a)pirene. Ma tu fai finta di niente, non devi arrabbiarti col governo, perché sei stato tu a mettergli in mano la tua vita. Quindi non ti indignare, sopporta in silenzio, hai già sbattuto il naso mille volte, ormai hai il callo e non sentirai neppure questo colpo mortale. Probabilmente ringrazierai pure, come hai fatto sempre. Oppure dirai che tanto il cancro lo si prende comunque, in altri modi.
Per quanto ci riguarda, oltre a biasimarti (che è il minimo), lasciamo anche due link per saperne di più, se proprio vuoi farti del male e godere.
Link 1
Link 2
Poi vai a votare.

http://italianimbecilli.blogspot.com/2010/09/decreto-salva-ilva-milioni-di-italiani.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.09.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera, nella trasmissione "L'Ultima parola" si parlava del consenso che Berlusconi ha negli USA.

Sembra che gli USA siano molto disturbati dalle amicizie del nostro premier Berlusconi.

Non tanto a livello Presidenziale, ma nell'entourage.

A quei signori secca molto che il nostro Premier abbia stretto , grazie ai suoi rapporti di amicizia, vantaggiosi accordi commerciali con Putin e Gheddafi (si parla di cifre stratosferiche) lasciando fuori le settesorelle. E si preme affinchè il "delfino" Fini lo sostituisca.

Il viaggio di Fini negli USA può essere una prova generale.

Intanto però, se l'Italia avrà gas e petrolio senza problemi per i suoi bisogni, a chi lo dovrà?

Bisogna sempre considerare tante cose, in politica.

Anche che uno che si mette contro certi poteri sia inviso, e che si faccia campagna internazionale contro di lui.

Non a caso, è stato citato Mattei.

Margie. G. 18.09.10 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Motopesca in Libia: non siamo ostaggi
Parla per la prima volta comandante Guardia finanza nel Paese
18 settembre, 14:33

salta direttamente al contenuto dell'articolo
salta al contenuto correlato
Indietro Stampa Invia Scrivi alla redazione Suggerisci ()
Guarda la foto1 di 1 (ANSA) - ROMA,18 SET -'Operiamo in una realta' complessa e difficile, teatro operativo straniero', ma 'non siamo 'ostaggi'.

Cosi' il comandante della Gdf in Libia. 'L'impegno di tutti noi e' sempre stato altissimo', dice il tenente colonnello Antonello Maggiore, aggiungendo: 'Viviamo in condizioni di assoluta liberta' di movimento'. Maggiore parla per la prima volta da quando domenica scorsa una motovedetta libica, su cui erano presenti anche militari della Gdf, ha aperto il fuoco contro un peschereccio italiano.

.. perchè non richiamarli in Italia e mandarli a dirigere il traffico ^^^

esposito g. Commentatore certificato 18.09.10 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

repubblica.it

"Legge europea contro il conflitto di interessi"
Di Pietro lancia l'iniziativa in sei Paesi
Il leader dell'Italia dei Valori polemico con il Pd: "Veltroni radiografa partito in decomposizione". E su Fini: "Dica tutto se vuole far smettere i dossier. E se vota la fiducia è complice del Cavaliere"

VASTO - Una legge popolare europea contro "l'enorme conflitto di interessi" di Silvio Berlusconi. L'iniziativa è dell'Italia dei valori, che alla festa del partito a Vasto ha presentato l'idea. "Stiamo lavorando a quella che sarà la prima iniziativa di legge popolare in Europa - spiega Niccolò Rinaldi, capogruppo al Parlamento europeo -. Ci proponiamo di raccogliere almeno un milione di firme in un minimo di sei paesi europei per arrivare ad un direttiva sul pluralismo dell'informazione in italia".

Se è fattibile è come minimo da appoggiare!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 15:22| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA) - TERAMO, 18 SET - Perquisizioni nelle sedi di 27 societa', 19 persone indagate, nell'ambito di indagini su un vasto giro di gioco d'azzardo online. La Guardia di Finanza di Teramo ha sequestrato 3 server, 23 totem multimediali, 30 computer e 500 smart-card e lettori. Il giro veniva gestito attraverso link collegati a software illegali: nessuno avrebbe mai vinto. Le Fiamme Gialle hanno perquisito societa' nelle province di Ascoli Piceno, Macerata, Napoli, Benevento, Bari, Udine, Forli', Torino e Teramo

..Questi imbrogliavano solo gli utenti...
Lottomatica e Sisal hanno evaso circa 100 MLD e nessuno se ne accorto

Grande Azione della Guardia di Finanza: forse è meglio quando dirigono il traffico

esposito g. Commentatore certificato 18.09.10 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai dunque è ufficiale, lo ha detto chiaro e tondo una fetta del suo partito di governo: il Chiavaliere Papino il Breve, al secolo Silvio Berlusconi, sta al governo solo per sfuggire alla Giustizia. E il governo si regge su ricatti e “do ut des” nei confronti dell’Unto d’Arcore che fanno leva sulle sua magagne pregresse, quelle per le quali sta sfasciando il Paese pur di non andare sotto processo.

Auguri per un prospero avvenire agli italiani.

mario l., bari Commentatore certificato 18.09.10 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni ormai che non voto e alla luce dei fatti,
c'e' ben poco all'orizzonte che mi convinca del contrario.

Un Mastella che si candida a sindaco di Napoli poi.
Un sistema che si ricicla e rifiorisce ogni volta dalla propria merda.
Un sistema che punta al degrado sociale puntando all'appiattimento dei valori etici e morali, esaltando cosi', anche la mediocrita' politica, trasversale, che ha come scopo quello di farci metabolizzare il concetto che il clientelismo, baronaggio, nepotismo e intrallazzi vari siano elementi intrinseci al sistema e quindi ineludibili e, coi quali "dobbiamo" convivere e quindi condividere.

Su Grillo che viaggia contromano come quello della barzelletta;
che "costruisce" miti e se ne disfa alla velocita' della luce, l'ho scritto ieri:
Troppo egocentrico, autarchico e umorale per poter pensare di impensierire un sistema dove, gli scheletri che ritenevi sepolti ritornano per portare il loro "contributo" al pianificato disfacimento sociale!

Come dicevo non voto!
Spiccioli d'entusiasmo ho pensato di destinarli al Vendola se ha il coraggio di sbarazzarsi dai pdellini e trova il coraggio di guardarsi intorno per costruire un progetto politico.
Ci sarebbe De Magistris che mi ispira e dopo le ultime dichiarazioni ha sollecitato delle corde emozionali che farebbero sperare che forse c'e' qualcuno su cui puntare, ma:
Se rimane con Di Pietro, cio' che dice e proclama e' aria fritta, che avra' come solo risultato, continuare a sventrare la sinistra radicale spostando ancora un po' di voti nell'aria Di Pietro...staremo a vedere!
Riassumendo il mio pensiero:
Una coalizione che al 90% ha gli stessi obbiettivi e la stessa visione sociale si potrebbe configurare in Vendola, De Magistris, sinistra critica e...Grillo, che non capisco perche', rinunci a "collaborare" con forze e movimenti che riflettono la sua visione "politica" e decida e "pretende",
che siano gli altri a uniformarsi e non lui ad aggregarsi:
Ormai c'e' un "partito", dov'e' il problema?

anthony* c. Commentatore certificato 18.09.10 15:11| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche i leghisti rubano, e come rubano. Sembrano i socialisti dei tempi di mani pulite.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento

A Brescia, la dott.ssa Simona Zambelli è stata nominata funzionario amministrativo della Provincia di Brescia. L’incarico comporta un impegno documentato di 18 ore settimanali, con un compenso di € 28.304,73 lordi annui.
Fin qui nulla di strano. Ciò che colpisce è che la dott.ssa ha benaltri 5 incarichi:
- doppio incarico di segretario comunale facente funzioni e dirigente per il Comune di Capriolo (€ 34.718,57 lordi annui);
- doppio incarico di vice segretario comunale e dirigente per il Comune di Ospitaletto (€ 43.207,25 lordi annui);
- presidente del Nucleo di Valutazione costituito presso l’Amministrazione della Provincia di Brescia (€ 12.000,00 lordi annui).
TOTALE: € 118.230,55 lordi annui.
Lo so, fanno solo 9852,55 euro al mese, la trota ne prende di più ma la dottoressa deve fare solo 18 ore settimanali e non deve accompagnare la nazionale padana in trasferta.

Ops dimenticavo: Lega nord.
Non ne trovi mai uno pulito ciumbia!

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 15:07| 
 |
Rispondi al commento

VELTRONI E' SATTO CACCIATO DALL'AFRICA!


VELTRONI RITORNA......AZZZZ E' PROPRIO VERO L'ASSASSINO TORNA SEMPRE SUL LUOGO DEL DELITTO!


VETRONI ADESSO PROVA AD ANDARE AL POLO NORD.....SPERIAMO IN QUALCHE ORSO AFFAMATO.

mario l., bari Commentatore certificato 18.09.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento

...http://espresso.repubblica.it/multimedia/lista/fotogallerie/26171943/1...

UNA GALLERIA DI FOTO DI BERLUSCONI NEGLI ANNI '70 osservo con profondo skifo l'atteggiamento da boss di periferia tipico anche oggi di molta parte della classe politica e dirigente di oggi...senza un filo di eleganza e di umile discrezione

brunorev brunorev 18.09.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Margie......sposa la causa del GRILLISMO e tutto quello che ci rimane per sperare ancora per noi e le future generazioni!


Ciao docissima Margie.

mario l., bari Commentatore certificato 18.09.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Sembra successo ieri che Mussolini firmò il "patto d'acciaio" e sembra come ieri la fame del dopoguerra.

Alcuni tendono a rimuovere la triste e cruda realtà di quell'epoca non lontana, nonche le cause e le motivazioni che portarono l'umanità allo scontro senza precedenti nella storia.

Si, la causa e le motivazioni. Non si analizzano, non si diffondono, non interessano.

Il totale disinteresse ci mangia vivi quotidianamente, ci soffoca, ci nega il futuro, a noi tutti.

La sterile protesta non è sufficiente, non lo è mai stata, non risolve alcunche! Il perpetuarsi del quotidiano assieme ai commenti accusatori ci deprime, non permette l'oltre, non permette di costruire.

E' ancora il momento di ribadire l'importanza della teoria e della conoscienza.

E' opportuno esaminare criticamente i fatti storici.

E' indispensabile mettere le nostre menti a disposizione per un fine più utile a noi stessi e alla comunità intera.

E' ancora il caso di gridare:

PROLETARI DI TUTTO IL MONDO UNITEVI!

cielo rosso libero


Un lettore si chiede perché mai, il figlio di Bossi, debba guadagnare la...''modica'' cifra di 12.000€ al mese: semplice , è la risposta. E' il figlio di un politicante sulla cresta dell'onda...(!!!)per cui, ha avuto automaticamente quel posto di portaborse. D'altra parte , con tutta la sua Cul-tura, poteva solo portare le borse altrui, oltre le proprie!

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 18.09.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciò che non vedo più nei titoli dei telegiornali sono le nazionalità dei delinquenti arrestati ,un tempo ben risaltate,e il partito di provenienza dei politici coinvolti in scandali per corruzione e quantaltro,trovo una certa similtudine tra le due cose ,ma non mi spiego perchè .

Panino A. 18.09.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Circa quello che avviene o avverrà di quì a poco, nel Parco di Antersasc, non mi pare sia facile , contrastare l'opera distruttrice di quegli ignoranti e speculatori...ma stare con le mani in mano, non se ne parla. Se si deve agire civilmente, in casi come questi, occorre unirsi, firmare petizioni, manifestare. Questo è quanto il '' comune'' cittadino può fare . A Michel Costa , posso dire che a quei distruttori di bellezze naturali, non importa un fico secco, della 'valle immacolata'. Costoro , ragionano solo con il metro del denaro, dell' interesse economico , che schiaccia impietosamente le giuste rimostranze del popolo.Fargliela passare lisciaa quella gente ? Non credo . Ciao.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 18.09.10 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Aiutateci a difendere la valle di Antersasc nelle Dolomiti, patrimonio natuale Unesco.
Visitate la pagina http://www.antersasc.it
GRAZIE

Mario Clara 18.09.10 14:36| 
 |
Rispondi al commento

UNO STATO ALLA ROVESCIA

I 'grillini', ma più precisamente gli italiani che indossano il tricolore sono degli anarchici provocatori mentre i padani che inneggiano a simboli, bandiere e concetti antiitaliani sono protetti dallo stato.
Ma che stato è questo?
Il pastore bossi che minaccia di armare le sue pecorelle è un eroe, come mangano, mentre se uno fischia e fa pernacchi allo stesso il cui scopo ultimo è la secessione, viene portato in questura.
Qui è tutto capovolto.
Uno come bossi, calderoli, borghezio e quelli della stessa stirpe dovrebbero essere tutti in galera così come lo sono i fautori delle BR, ma quelli erano rivoluzionari questi non si sa cosa sono.
Si riuniscono nelle cantine, si ubriacano, danno fuoco al tricolore, inneggiano cori razzisti e si battezzano con ampolle d'acqua di un fiume fetido.
Antiitaliani, razzisti, federalisti, secessionisti.
Macchè. Questi vili sono al potere e banchettano con piacere al fianco di corrotti e affaristi alla faccia delle loro pecorelle smarrite.
Adda venì baffone e non sarà del sud.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 18.09.10 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Aiutateci a salvare Antersasc e condividete la nostra pagina facebook.

http://www.facebook.com/pages/Salvun-Antersasc-Salviamo-Antersasc-Retten-wir-Antersasc/121000857947788?v=wall

Grazie

Samuel Clara 18.09.10 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Quello che veramente mi fa paura è che i fascisti e i nazisti della Lega e del PDL oggi se la prendono con i ROM e quando avranno finito con chi altro se la prenderanno,
quali saranno le nuove vittime dove indirizzare tutte le paure e tutte le perversioni degli italiani ignoranti ?


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao sono Giorgio
Condivido pienamente tutto ciò che ha detto il Sig Michil Costa. Io sono fruitore delle Dolomiti e vedere, leggere di questo scempio (programmato?) mi si accappona la pelle.Mi domando: ma perché noi italiani NON siamo capaci di rispettare e far rispettare le regole? che debba vincere sempre solo il denaro ed il profitto? Mah! va a finire che ci mangeremo e ci godremo solo asfalto e cemento. Lo capiranno mai i nostri dipendenti al Governo? no,no, loro capiscono solo il denaro e le collusioni. Evviva la natura, proteggiamola che è così cara.

Giorgio Verlicchi 18.09.10 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Mia cara Margie. G.

"Di Girolamo patteggia cinque anni
e restituisce quasi cinque milioni
L'ex senatore del Pdl accusato per un maxifrode internazionale da due miliardi di euro e per violazione della normativa elettorale "con l'aggravante mafiosa"
Per certi versi devo darti ragione....per certi.
No, non credo che stupirei qualcuno dimostrando con fatti alla mano che i POLITICI SONO LADRI, quello che invece stupisce è la MORALITA' che essi ostentano nel loro parlare a chi li vota e chi come te prende le loro difese.
"Lo sappiamo tutti che la politica è un covo di ladroni." Sappiamo anche che non si fermano solo al ladrocinio personale ma abbiamo anche la MAFIA.

"Ma sappiamo anche che quando si tenta di porre rimedio a qualche stortura ecco che tutti i partiti fanno fronte comune, perchè a nessuno piace perdere i propri privilegi."
Nel programma di GRILLO "IL PRIVILEGIO" deve essere cancellato.
"E siccome i governi si reggono sul consenso dei partiti, ecco che tante cose vengono lasciate perdere, in nome della continuità e della governabilità."
La governabilità così come la vuole BERLUSCONI non è governabilità ma un fuggire costante da processi in cui è coinvolto, e credimi mia cara, è implicato fino alla cima dei capelli che purtroppo non ha!
Anche noi che crediamo nel programma GRILLINO siamo cittadini e ti assicuro che non diserteremo le urne quando il momento arriverà.
Adesso la "RAGIONE CHE TI DAVO SOPRA",
"La riforma che aveva proposto Berlusconi anni fa sarà stata imperfetta, ma per lo meno avrebbe dimezzato i parassiti che stanno in Parlamento".
Codesta riforma,VENTILATA, ma mai attuata era SICURAMENTE VOLUTA DAL BERLUSCONI PER CONTARE Sù NUMERI PIù BASSI!
Mi spiego, sè adesso deve COMPRARE 20 deputati e senatori con questa riforma ne compra solo 10!
Ma berlusconi non cambirà mai i numeri perche deve contentare MOLTI COMPARI....UN'ESEMPIO E' IL MINISTRO DEL NULLA BRANCHèR!
Tanto ti dovevo Margie(?).

mario l., bari Commentatore certificato 18.09.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://tv.repubblica.it/mondo/tra-morte-e-speranza-i-video-dei-migranti/53266?video

Ⓐrzân 18.09.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio per ora e per il futuro ai troll-bis, perchè tali devono essere definiti, visto che insultano, disturbano e non portano alcun vantaggio alla discussione.

Non vi affannate tanto.

Siete stati inquadrati: il vostro scopo (turpe) è di provocare reazioni alle scemenze che dite.

Come dite sempre voi, ignorarvi è la cosa migliore.

Alle nullità non si risponde.

Spero che chi vuol capire capisca.

Margie. G. 18.09.10 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pd tutti contro tutti;

il pdl tutti contro tutti;

Sonia Alfano; De Magistris ; di pietro; "POLEMIZZANO" con il "EX COMICO".....


L'è tut' inutil'è.


W IL M 5*****.

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 18.09.10 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Vi scrivo da un Comune disgraziatissimo nella sua storia amministrativa forse dal suo debutto repubblicano, per cui come estrema ratio essendo esasperato da questa condizione di suddito avevo pensato di restituire la Tessera elettorale accompagnato però da un certo clamore mediatico e soprattutto sostenuto dalla vostra opinione e organizzazione,grazie.

ernesto venzo 18.09.10 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Petraeus: "La guerra sarà ancora lunga"

Specialmente dopo che abbiamo trovato ricchissimi giacimenti minerari.

Ⓐrzân 18.09.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento

http://www.presadiretta.rai.it/dl/portali/site/puntata/ContentItem-7e754cd8-e1e0-4626-bc83-bb2b6a419ece.html

Guardate l'intervista dal 18° minuto sull'imprenditore edile.

Lui sta in torto marcio , ma dice la verità.
I prezzi di mercato li fanno i grandi imprenditori, che viaggiano con elicotteri , navi e aerei privati.
Il sistema è tutto marcio, anche negl'appalti pubblici i prezzi sono sotto mercato, impossibile avere personale in regola quando lo stato è il primo a non pagare i prezzi di mercato o la mano d'opera con il suo vero valore.
Io la chiamo la guerra dei poveri, dove piccole e medie imprese sono costretti a lottare per poter stare a galla e frodare le tasse o usare personale in nero, mentre i famosi " General Contractor " o meglio dire " Scatole chiuse " si arricchiscono sempre di piu' sfruttando e poi riccatando le imprese economicamente.
In italia esiste una legge che i pagamenti devono avvenire entro i 60 giorni data fattura, ma esiste solo nella carta perchè nessuno rispetta questa legge , cosi facendo le piccole e medie imprese sono perennemente in sofferenza e ricattabili .
Lo stato adotta anche lui questo metodo , basti vedere un qualsiasi contratto d'appalto dove i prezzi sono stimati almeno del 40 % in meno.
Come fanno le imprese a eseguire un appalto con questi prezzi?
Lo fanno utilizzando tutto in nero , non pagando le tasse e non pagando i fornitori.
La cosa è molto seria ma nessuno ne parla o fa qualche cosa, in italia tutti sanno ma nessuno agisce.
L'italia è un paese di merda.
Io dico che dobbiamo inserire nel nostro programma M5S anche questo problema, risolvere con leggi vere questa piaga assurda.

franco f. Commentatore certificato 18.09.10 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Gli schianti dei tronchi a terra, il deserto!

Agli addormentati non resta che gridare allo scandalo quando sopraggiungono alluvioni ed esondazioni devastanti, e fissare inebetiti le punte dei piedi quando si tratta di proporre soluzioni per effetto serra, desertificazione, impoverimento del paesaggio e distruzione della biodiversità.
Oggi, intanto, una cultura sociale e del “bene comune” permeata di ignoranza ed insensibilità, taglia senza scrupoli centinaia di alberi in ossequio al culto della velocità/comodità/risparmio, disinteressandosi cinicamente di cosa accadrà domani.
Chi tra di noi metterà in relazione il taglio di tanti alberi secolari su una strada con una futura devastante alluvione ?
Chi tra di noi si preoccupa, oggi, per gli effetti negativi di simili gesti sulle generazioni future? Questa, amici, si chiama violenza distruttiva temporale. Il suo motto è “me ne frego!”.
Il nostro appello è rivolto a chi ha un minimo di sensibilità ambientale.
Proteggiamo questi “monumenti” superstiti di un paesaggio naturale che stiamo sempre più rarefacendo. Leviamo la nostra protesta contro questa azione deturpatrice che manda in malora centinaia d’anni di storia naturale. Le soluzioni alternative alla motosega ci sono e vanno ricercate insieme. Diciamo con forza che il benessere duraturo non si costruisce allargando le strade o costruirne di nuove, ma tutelando gli alberi, così necessari alla sopravvivenza della specie umana, eppure immancabilmente assenti nelle agende dei nostri “illuminati” politici.

mario l., bari Commentatore certificato 18.09.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri ho visto un Borghezio molto dimagrito.
Con Berlusconi deve inghiottire le palandrane libiche.

vito. farina Commentatore certificato 18.09.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

figli di Bossi Berlusconi sindaco di adro ?
cosi' averne !!!! : meglio un figlio di questi sopra che 1000 grillini fissati

di gente acculturata, nullafacente, pacifista ,buonista ,rossa ,chic , gentaglia con bandiere colorate rosse viola ..... non sappiamo che farcene!!!!

Veronica Myosotis
----------------------------

Si chiede una via di mezzo!
Passi per la faccia del Trota, puo' anche passare, tutta arricciulata ricorda il profondo sud. Ma dentro ci vuole un cervello. Una via di mezzo tra il trota ed il buonista rosso rosso.
Ma possibile che in Italia si debba scegliere sempre tra gli estremi?
Come moderati abbiamo quelli dell'Udc, Casini, Buttiglione, dovrebbero essere una via di mezzo... abbiamo loro... in Italia... i moderati... la via di mezzo... loro... a che ora parte il primo treno per l'Australia?

vito. farina Commentatore certificato 18.09.10 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1977: Berlusconi e la pistola

http://espresso.repubblica.it/

Avrà avuto il porto d'armi?

A cosa serviva la pistola a difendersi da cosa? lui dice dai rapimenti... io dico che forse era un regalo di mangano .. in quell'anno lo stalliere da Arcore era ospite del nano.
Tutti gli imprenditori che hanno paura dei rapimenti girano con la scorta armata.. uno che gira con la pistola a da temere altro.. oppure è semplicemente un atteggiamento da mafioso , un atteggiamento da boss, un atteggiamento da voler dimostrare che culturalmente è come chi l'ha arricchito in quegl'anni.. mettersi al loro pari.

franco f. Commentatore certificato 18.09.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


LEGA
LADRONA!

Il lupo perde il pelo, ma non il vizio. Dopo il caso di alcuni anni fa sui finanziamenti illeciti presi dalla Montedison, la Lega Nord ha deciso di ripetersi anche a Pavia (questa volta però mettendo direttamente le mani sul denaro pubblico)?
Recentemente, infatti, si è venuto a sapere che l’amministrazione provinciale aveva commissionato negli anni passati una serie di lavori per mitigare la tragica situazione delle scuole pavesi: 9 di questi lavori non sono MAI stati completati e, in alcuni casi, addirittura MAI iniziati! 8 volte su 9 il direttore dei lavori risulta essere tale Ileano Comizzoli, ex segretario della Lega Nord (oggi inattivo politicamente). Ma c’è dell’altro: il signor Comizzoli non era solo un collega di partito dell’attuale assessore all’edilizia scolastica, Angelo Ciocca, ma è anche attualmente il presidente del Consiglio di Amministrazione dello “Studio Ciocca” di San Genesio (tra l’altro, storica “roccaforte” leghista): insomma, lavora per l’assessore leghista. Ora l’intera amministrazione provinciale, con il presidente Poma in prima fila, sta cercando di giustificare l’accaduto, sostenendo che si tratti di una semplice “questione tecnica”.
Niente affatto: è una questione politica! Si tratta in primo luogo di scelte politiche e, se le accuse saranno confermate, anche di onestà dei partiti coinvolti.
In ogni caso, la verità è che gli studenti di IPSIA, Bordoni e di altre scuole della provincia (Voghera, Broni ecc.) devono ancora una volta ringraziare l’amministrazione provinciale di centro-destra per l’attuale situazione di edilizia scolastica, che ha ormai raggiunto livelli inaccettabili.


SEGUE NEL SOTTOCOMMENTO.

mario l., bari Commentatore certificato 18.09.10 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Marghera, il porto....
Il Governo sta nelle Condizioni della povera Englaro.
Fisicamente, non certo Moralmente.
Lo Spastico ha Gridato: staccate la Spina!
Arriva VelTrony che domanda: a chi dei Due?

Ecco: siam in Lucky e Pozzo in attesa di Godot.
"Povera Italia, schiacciata dagli Abusi di ...."
Battiato Song.

enrico w., novara Commentatore certificato 18.09.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Al primo posto tra i doppioincarichisti, la Lega Nord, quelli del grido di battaglia "Roma ladrona", sì proprio loro. E più in generale c'è chi non si accontenta della seconda poltrona in un Ente locale: 8 parlamentari ne hanno tre.



Siedono su uno scranno in Parlamento, ma ricoprono anche incarichi a livello locale. Si tratta di 122 parlamentari, 81 deputati e 41 senatori, il 12,9% del totale. È quanto rivela un’inchiesta esclusiva pubblicata dal settimanale "Il Punto". In particolare, i presidenti di giunta provinciale sono 9, i consiglieri provinciali 16, i sindaci 35, i vice sindaci 4, gli assessori comunali 7 e infine i consiglieri comunali 55.

E le sorprese non mancano. In barba al loro grido di battaglia "Roma ladrona", sarebbero proprio i leghisti i più numerosi specialisti del doppio incarico. Secondo i dati elaborati dal settimanale, a guidare la classifica dei partiti con più deputati e senatori impegnati anche a livello locale è infatti proprio la Lega Nord: su 86 parlamentari leghisti, ben 38 sono amministratori comunali o provinciali (pari al 42,2%). Seguono l’Udc con il 17,6%, il Pdl con il 12,1%, il gruppo misto con il 9,1%, il Pd con il 5,9% e l’Idv con il 5,5%.

segue nel sottocommento.

mario l., bari Commentatore certificato 18.09.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.corriere.it/cronache/10_settembre_17/sarzanini-finanziere_a811c6f0-c281-11df-a515-00144f02aabe.shtml
dopo aver letto l'articolo ,ho pensato ma che ci vanno a fare i finanzieri in libia ?? e quanto ci costa ? ormai tra politici e militari in missione all'estero sarebbe bello fare un totale per rendersi conto.

panino A. 18.09.10 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Hanno appena pubblicato gli ultimi dati dell’evasione fiscale presunta: 300 MLD!
E’ il centro studi di Confindustria a dirlo. E’ rimasta attonita la stessa Confindustria che pure la propria evasione dovrebbe conoscerla bene.
Un grazie anche a Tremonti che ha abolito gran parte delle leggi antievasione del csx ed è evidente che nemmeno il regalo dello scudo fiscale ha frenato la voragine evasiva. Se Visco fosse rimasto al suo posto questo furto grande come un buco nero non ci sarebbe. Ha ripreso a lievitare appena eletto B, il 1° evasore d’Italia!
E non è che abbia diminuito le tasse, anzi! O che il lavoro sia pagato meglio o che il lavoro dipendente sia stato sgravato di tasse così come i datori di lavoro hanno sgravato allegramente e impunemente se stessi!
In ogni paese d’Europa il lavoro temporaneo viene pagato di più. Noi contiamo anche questo paradosso: che il precario che è anche meno garantito è anche meno pagato!
Vorrei portare un es:
In Inghilterra un informatico assunto per poche settimane prende 250 sterline al giorno (la sterlina è più di un euro). 4 giorni lavora, il 5° paga le tasse, da cui risulta che paga il 20% contro il 58% italiano. Se lo stesso informatico lavorasse in Italia, sarebbe pagato un mese quanto a Londra una settimana, dovrebbe pagare più del 50% in tasse ma probabilmente non pagherebbe nulla in quanto assunto in nero. Quando Confindustria parla di crisi e di produttività, li fa questi paragoni?
Il paradosso più grottesco è questa Confindustria che protesta contro la sbalorditiva evasione. Cacceranno da Confindustria anche i grandi evasori’ E a proposito quanti ne hanno cacciati per aver pagato il pizzo alla mafia? O faranno il pareggio tra pizzo e evasione?


clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando una parte dei nostri connazionali ci hanno messo in mano ,,con un voto,,a dei Ladri , hanno Rovinato Noi e Loro . Oggi la "mafia" stä al potere ed e' Legalizzata da quella parte di "pseudo Italiani".Penso che:- O, Impariamo a non far di tutta l'erba un fascio (non votando gli "eventuali onesti) o, dobbiamo farci crescere le unghie. Mi pare che il Fondo lo stiamo vivendo ma, si dice, al peggio non c'e' mai fine....Italiani ? Razza in via di estinzione come le marmotte in Trentino.....G. emigrante

Giulio Cara, Chemnitz -D- Commentatore certificato 18.09.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Soldi, abusi e truffe all'ombra della Lega Nord.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/17/mazzetta-verdela-trionfera/61530/

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Se io fossi del PD, mi augurerei la morte lenta e sofferente di Veltroni.
Invece son contento dei disastri che quel noioso porta avanti, scientemente ma anche coscientemente.
Io non voglio che cada il governo Berlusconi e nemmeno voglio che sia sostituito.
Voglio che Berlusconi e i 400 ladroni siano ancora al loro posto con le loro responsabilita', quando la gente assaltera' il palazzo coi forconi.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 18.09.10 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VENEZIA: il lampadario pende dal soffitto di Cà Corner è stato scelto dalla giunta leghista ed è uno scintillante lampadario in vetro di Murano di cui la presidentessa leghista della Giunta va orgogliosissima visto che è costato 9.240 euro di soldi pubblici. Sempre a Venezia la leghista Zaccariotto ne è un esempio:appena eletta decise di festeggiare la conquista di una Provincia da sempre in mano al centrosinistra (quella di Venezia appunto) con un bell’aumento di stipendio per sé e per gli assessori che per un anno costerà alla provincia veneta 43 mila euro l’anno, duecentomila sull’intero mandato.

MONZA: ll costo della nascita della provincia di Monza e Brianza fortemente voluta dalla Lega costò quasi 50 milioni di euro. Ancora oggi, contro ogni logica di contenimento dei costi, il deputato leghista Caparini invoca l’istituzione della Provincia della Valcamonica guidata da una metropoli del calibro di Breno, cinquemila anime.

mario l., bari Commentatore certificato 18.09.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

San Donà di Piave, Cornuda, Asolo, Bussolengo: cittadine venete dove nel 2009 si sono insediate giunte leghiste le quali, appena elette, hanno pensato bene di alzare le retribuzioni di sindaco e assessori. Chi del dieci per cento, chi del doppio (è il caso di Asolo). Lo stesso ha fatto la padana Elena Poma, primo cittadino di Stezzano (Bergamo). Al terzo giorno di mandato si è raddoppiata lo stipendio, da 1400 a 2800 euro al mese. Commentando così: «Me lo merito».

BRESCIA: Fabio Rolfi assessore alla sicurezza del Comune di Brescia si è messo in mostra per lo spensierato utilizzo delle carte di credito affidate agli assessori bresciani per le spese di rappresentanza. In poco più di un anno Rolfi ha scialacquato 5 mila euro (per l’esattezza 4969,82) di cui quasi la metà in ristoranti.

mario l., bari Commentatore certificato 18.09.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LUCA ZAIA e successori: diventato Ministro dell’Agricoltura e governatore del Veneto volle lasciare il suo segno imponendo la creazione di una nuova sede della Provincia, malgrado quella esistente fosse più che sufficiente. La sede è stata inaugurata nel novembre scorso: 80 milioni di euro per la ristrutturazione di un ex manicomio, fra cui spiccano investimenti degni di uno sceicco. Un tavolo da 13 mila euro per la sala riunioni, mezzo milione di euro per gli arredi, fino ai centomila euro fumati per l’inaugurazione. Andato via Zaia, il suo successore (sempre leghista) vuole essere all’altezza. Ha appena stanziato 200mila euro di spot sulle tv locali per promuovere le attività della Provincia.


mario l., bari Commentatore certificato 18.09.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

infine (ma c'è nessuno?..disse la particella di iodio ;)

"Gli voglio bene ma rottamiamoli"
***

interessante per chi avesse una residua curiosità sugli umori dei PDini in questa bruttissima fase, l'intervista di Luca Telese a Sergio Staino (il vignettista autore di Bobo, pubblicato tante volte sull'Unità..


http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/17/%e2%80%9cgli-voglio-bene-ma-rottamiamoli%e2%80%9d/61543/


Paola Bassi Commentatore certificato 18.09.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento

-- OT --

Veltr.oni Fior.oni Gentil.oni

chi non vede il "nesso" che unisce questi 3 uomini che decidono di creare un'altra divisione... in questo momento... in un partito peraltro già piuttosto compromesso?

se volete regalare la vittoria a
Berlusc.oni
e Mar.oni

ditelo così almeno lo sappiamo
e non ci stiamo più neanche a pensar su

Paola Bassi Commentatore certificato 18.09.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altoatesini ribellatevi!Stressate quotidianamente gli amministratori locali e regionali!

Toccatemi tutto ma non l'Alto Adige!
Se ci mettiamo a cementificare e asfaltare l'Alto Adige, gioiello italiano, è proprio la fine!

P.s.E' probabile che amministratori altoatesini disonesti stiano mettendo le mani avanti in attesa della applicazione dello sciagurato "Federalismo Demaniale"; forse è per questo che il SVP sta appoggiando di fatto, in modo alquanto sospetto, il governo Berlusconi.

alberto arnoldi 18.09.10 11:53| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

-- OT --

con la morte di Alessandro Romani, colpito in un attentato nell'ovest dell'Afghanistan, sale a 30 il numero dei militari italiani morti dall'inizio della missione nel 2004 (Tiscali)

30 diviso 6 anni, 5 morti l'anno

beh ci si può stare

l'altro giorno sono morti sul lavoro
5 operai in un giorno..

Paola Bassi Commentatore certificato 18.09.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'giorno blog
***

a proposito di difesa ambientale..

per i Milanesi
(che tra l'altro vanno al voto l'anno prossimo peeril Comune)

50 banchetti per raccogliere le firme
per il referendum su traffico e ambiente


http://milano.repubblica.it/cronaca/2010/09/18/news/referendum_su_traffico_e_ambiente_cinquanta_gazebo_per_15mila_firme-7184276/

Paola Bassi Commentatore certificato 18.09.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Oggi l’Italia è sotto Silvio Berlusconi e Umberto Bossi.
Domani sarà sotto la Marina Berlusconi e Renzino Bossi.
Se penso che potrebbe esserci anche il figlio del sindaco di Adro, non so se mettermi a piangere o a ridere.


Masada 1197. NO ALLA LEGA ORA E SEMRPE!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo Travaglio
Poco tempo fa Giorgino LaMalfa, detto il figlio degenere di suo padre, aveva detto a Nucara: ”Dobbiamo entrare nel Pdl e inseminarlo di cultura laica!” Al che il povero Nucara aveva risposto: “Giorgio, a 70 anni io non mi sento di inseminare nessuno!” E invece eccolo qua l’arzillo vecchietto che spinge per la fecondazione assistita! Fa il galoppino ridens per “racimolare una ventina di voltagabbana disposti a votare l’impunità a B al posto dei riottoso finiani” che gliel’hanno promessa ma non si sa mai. Ormai Fini è la bella Camilla che tutti la vogliono e nessuno la piglia.
Purtroppo con Nucara è stato un disastro. Sono finiti i tempi d’oro, Dov’è più quella bella ressa a Palazzo Grazioli per vedersi corpo e voto? Girano alla larga anche i venditori di coca. Un tempo cani e porci pullulavano vendendosi aggratis. Ora non basta la rielezione e l’estinzione del mutuo con vista Colosseo. E non serve nemmeno che uno come Stracquadanio si precipiti a dichiarare urbi et orbi che prostituirsi è legittimo (vedete il sottile nesso?)
Povero Nucara! Si rallegra di essere famoso e lo fermano per strada, pensa di portare a nuova gloria il Partito Repubblicano. A quale gloria? Quella dei postriboli? La Malfa padre straccerà la tessera.
Ma era meglio incaricare Capezzone che ha più pratica. Nucara si perdeva anche quel Calearo che fu uno degli uomini ‘nuovi’ pescati da Veltroni (ora ci riprova!), e che Veltroni mise addirittura capolista nel Veneto, per poi sentirsi dire che non era di sx (del resto non lo è nemmeno Veltroni!)
Quante persone ci saranno che attendono “LA CHIAMATA”?
Annunciaziò, annunciazio’ Se Berlusconi annunciava LA CHIAVATA forse era meglio!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre Sarkozy, Che sta sui Maroni....
Il Trota say: I have a Dream, una Camicia di Forza,
Verde che Lega anche la Base.
Gel mini adotti i nuovi Testi Padani: i Testicoli!

enrico w., novara Commentatore certificato 18.09.10 11:23| 
 |
Rispondi al commento

della serie "l'assasino torna sempre sulla scena del delitto"
Mr. "Vuolter" non contento di aver distrutto un partito, (come piano studiato in accordo con il "Cainano" ) ritorna per il colpo di grazia. appartamenti a NY, posti nella mondadori, vuoi mettere la differenza di
una "capanna" in Africa?
in Africa nessuno capirebbe il suo linguaggio e lo manderebbero a Fan...o,
da noi ugualmente non lo capiscono però, ma nessuno è capace di mandarlo a Fan...o!!

g a., roma Commentatore certificato 18.09.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento

GIU' LA MASCHERA

E' finita un'epoca e nessuno riesce più a mantenere il carro che scivola velocemente a valle.
Vuoi per i blogs, per un'informazione ancora viva e imparziale, per la crisi, per la volontà degli Italiani di risalire il pozzo, per gente che ancora combatte l'illegalità e il malaffare, per una coscienza assopita che man mano si risveglia, ma un'epoca sta finendo.
E' sotto gli occhi di tutti i partiti sono un covo di malaffare e sottrazione di danaro pubblico.
PD, PDL Lega sono la faccia di una stessa medaglia, tutti collusi e compiacenti, invischiati con il marciume della più bassa informazione,la causa di tutti i malori della nazione,il freno a mano dell'economia, il volto più cattivo e deleterio delle nostre coscienze.
La gente si sta risvegliando, le pecore scappano dai recinti, i pastori sono stati smascherati.
Sarà il Movimento 5 stelle o forse qualcos'altro ma gli Italiani si riscatteranno dal tanfo dell'appellativo di italioti.
E' il momento, ora è il momento di gridare a tutto il mondo che l'Italiano è ancora VIVO.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 18.09.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Comunque Mr.Bean è stato Coerente: ha fondato il Partito dell'Amore.
Nell'Ordine, il suo: alla Rovescia.
Prima ha fatto l'Amore.
Poi è Partito.
Infine, Affondato.
Avanti Italia....

enrico w., novara Commentatore certificato 18.09.10 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi e il mercato degli onorevoli schiavi.
"Sono stati quasi tutti comprati ai saldi da me"
Il premier giustifica la ricerca di nuovi voti in Parlamento attraverso i saldi di fine stagione.
L'ultimatum del Pdl alla merce AVARIATA: o rientrate o completate la mandata al macero.
Lite Casini-Cuffaro


ROMA - "Non è vero che facciamo compravendita, non c'è nessun supermercato.

Nessuna campagna acquisti". Così Silvio Berlusconi ha aperto il Consiglio dei ministri. Rigettando quindi la tesi secondo cui sarebbe impegnato in una assidua compera approsittando dei saldi di fine stagione ricerca per allargare la maggioranza del suo guardaroba.

mario l., bari Commentatore certificato 18.09.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non protesterò mai abbastanza contro l’immoralità di una Rai che chiama come ‘opinionista’ un soggetto cinico e insostenibile come Stracquadanio. La prostituzione, fino a prova contraria, in Italia è un reato e non è lecito a nessuno e a maggior ragione a un ‘onorevole’ fare l’apologia di un reato anche se Berlusconi ci ha abituati proprio a questa aberrazione. Allora tanto vale chiamare come opinionisti Riina e Povenzano!
Ormai le facce di certuni sono così inguardabile che ordinerei per loro un burka di Stato!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

((((((LEGA: "PREDONI A CASA NOSTRA))))))

((((TUTTE LE PORCATE DELLA LEGA: MAZZETTE, PARENTOPOLO E NDRANGHETA)))))

LEGGI QUI LE PORCATE E DIFFONDI IN WEB!!!:

http://www.francarame.it/node/1321

GRAZIE BEPPE, VIVA IL MOV A 5 STELLE!!!!!

.


Continua il caos sul riconteggio dei voti a Cota, ma sembra che coi numeri non ci siamo e la sua carica è a rischio. Chiamparino paradossalmente si rifiuta di pagare per lo spostamento degli scatoloni che resteranno depositati in Tribunale, e sappiamo che colabrodi siano i tribunali, tant’è che alcuni scatoloni sono già spariti.
Che Cota fosse abusivo era una certezza fin dall'inizio (ma non è forse abusiva tutta la Lega? Dire che è democratica sarebbe come dire che un virus è salutare. La Lega è abusiva così come Berlusconi è un criminale. Questo paese è retto da una setta eversiva e da un malfattore.
Purtroppo il meccanismo di conteggio schede è così lento che quando sarà arrivato al capolinea, saremo già al prossimo governo.
Ma, tanto, se dovessimo tornare alle elezioni, la protervia dalemiana del Pd è tale che ricandiderebbe la Bresso come magari in Puglia, alle prossime elezioni, d’Alema ricandiderebbe per la terza volta il perdente Boccia, o in Campania di nuovo un pregiudicato come De Luca.
Non ci preoccupa il lato perdente del Pd ma la sua coazione a ripetere.
Il motto ormai è: SEMPER AD DETRIMENTUM= sempre verso la sconfitta (vedi Veltroni)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASTELLA SI CANDIDA A SINDACO DI NAPOLI

mastella?
Ma non è il sicario di berlusconi,quello che ha fatto cadere la coalizione di sinistra e come ricompensa dal pdl ha avuto un incarico in Europa?
Non è quello che si lamentava del basso stipendio percepito in Europa rispetto ai parlamentari Italiani?
Non è per caso il mastella coinvolto in una inchiesta giudiziaria con la moglie la quale era stata allontanata da tutti gli incarichi pubblici e dalla stessa Campania dove le era stata vietata la dimora?
No è il mastella che a braccetto con cuffaro andava alle nozze di un tal campanella braccio destro di provenzano?
Non è forse il ceppalonico che si era comprato tutti i voti della sua provincia?
I simboli politici di mastella?
DC,CCD,CDR,UDR,UDEUR,Forza Italia,SDI e finalmente PDL.
Le proposte del pdl per risolvere la situazione di Napoli:carfagna e mastella come l'inutilità sta all'ultra corruzione.
In risposta a quello che ha detto brunetta sulla società civile che è assente a Napoli pensa di risvegiare le coscienze con questi personaggi?
Pdl e lega siete l'esempio vivente dell'inconcludenza.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 18.09.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cervasi l'Opposizione...cercasi oppositori del regime..
Che strano, anche il silenzio ha un suo rumore...

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 18.09.10 10:34| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=lR8uerkr8sE

http://www.youtube.com/watch?v=_YjPwTIdv9k&feature=related

Quando si è Oltre chi ti Lega, a terra, sotto....

enrico w., novara Commentatore certificato 18.09.10 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Eh, sì signor Klauspeter capisco la sua rabbia e ammiro la sua tenacia nell'opporsi a queste vergogne.
Voi almeno il progetto siete riusciti a fermarlo, ma la giustizia italiana ha risvolti imperscrutabili quindi non si può mai dire di aver la vittoria in tasca.
Qui da me il comune ha dato in concessione per 20 anni ad un privato l'area lago , cioè la spiaggia tutta, per costruire un biolago maleodorante che dovrebbe attirare turisti come se piovesse .
Dalla concessione riceve annualmente una miseria ed i cittadini non hanno più l'accesso al loro lago perchè è loro negato da una recinzione con telecamere a tutto campo . Inoltre l'ingresso alla mefitica piscina è anche per loro a pagamento. Meraviglioso eh ?
Noi, meno esperti di lei, abbiamo raccolto firme , tante, perchè in tanti ci siamo opposti a questa assurdità , ma non abbiamo ottenuto nulla.
Il progetto poi non funziona perchè il proprietario del biolago è fallito, scappato , lasciando al comune i debiti della fidejussione che gli aveva garantito ed i costi altissimi di manutenzione.
Siamo in balìa di gente simile; incapace, gretta , indegna ma che gestisce a suo piacimento il nostro territorio.
Buongiorno.

Alina F., Varese Commentatore certificato 18.09.10 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Che Fini abbia truffato AN e i militanti di AN con la finta vendita alle caraibiche società off-shore dell'appartamento di Montecarlo è talmente chiaro che anche un cretino lo capirebbe.È ovvio che dietro le societá off-shore c'è lui e/o il 'cognato'.Voleva fare una furbata ma Feltri gli ha rotto le uova nel paniere.Un bel farabutto questo Fini!
Alcuni istituti di songaggio voti danno a Futuro e Libertà di Fini una percentuale del 7%. È impossibile!Siccome Fini non è più seguito dagli ex missini (AN) salvo una minima percentuale di sprovveduti(1% forse)e siccome non prenderá certamente nè i voti alla sinistra nè al centro di Casini,va da se che Fini se lo deve scordare di essere rieletto. Silvio pensaci tu e viva il partito dell'amore.

Silver Ficker 18.09.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma si... facciamo scempio di tutto...tranquillamente.
Tanto che importa e a chi importa? Sulle montagne anzi propongo di costruire superstrade, ipermercati, piattaforme da utilizzare come eliporti o addirittura aeroporti. Che si costruiscano delle rampe per fare partire gli Shuttle Discovery....Ma chi se ne fotte? Giusto cosi'...inquiniamo fino all'impossibile. Speriamo che il calendario Maya abbia ragione...solo cosi' la Terra si salva...con buona pace per i benpensanti.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 18.09.10 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIOVEDI 23 SETTEMBRE "ANNOZERO"

pueblo de isla Commentatore certificato 18.09.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La frase “fare la festa” ha due sensi, uno vuol dire festeggiare, l’altro eliminare.
Dovremmo “fare la festa” all’unità d’Italia e a Roma capitale.
Per Bossi qual è il senso? Il secondo che ho detto.
..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 10:13| 
 |
Rispondi al commento

In tema di grado di civiltà raggiunta dagli italiani oggi, 2010.
Portonovo, la baia stupenda del parco del Conero, nasce come zona balneare negli anni 60 , recente dunque, sono passati soltanto 50 anni e le spiagge sono sparite o quasi , annualmente ripristinate con soldi pubblici per colpa dell'inerzia del comune, degli hotel in riva la mare e dei ristoranti, per ultimo dalle auto che inquinano , impossibile decretare la zona ledonale. impossibile solo a pensarci grazie alla cultura dei bottegari dei cittadini, ammnistratori e bottegari esercenti in zona.

cesare beccaria Commentatore certificato 18.09.10 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solitamente, il venerdi mattina durante la rassegna stampa, il TG5 che dura 5 minuti (dura di piu' l'oroscopo) non ha mostrato la copertina dell'ESPRESSO; oggi ho capito perche'.....
http://espresso.repubblica.it/

Renzo La Trota 18.09.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allibisco vedendo che non c'è reazione al proposito di Bossi di cancellare Roma capitale, seguito dall’ordine di fare “una capitale del Nord” con relativo decentramento dei ministeri!
Ma che significa una capitale del Nord?! Non ci sono 2 capitali nella federale Svizzera! Non ci sono nella Germania post bellica! Né negli Stati uniti d’America! Che razza di obbrobrio è questo?! E che senso ha leggere che “Alemanno ha dovuto piangere perché Roma restasse capitale”, finché “il magnanimo” Bossi non ha concesso a Roma di essere “ente locale speciale”! Ha concesso?! Cosa vuol dire che Bossi “ha concesso”?!
Come si permette costui di attuare una secessione graduale quando questa non è mai stata riconosciuta né dalla Costituzione né da una riforma costituzionale? In ogni paese civile, una secessione attuato con la forza si chiama EVERSIONE! Si chiama COLPO DI STATO! TERRORISMO! La si combatte con la polizia e con l’esercito! Si incarcerano quelli che mettono in crisi la sicurezza dello Stato, non gli si danno dei Ministeri!
Così fanno gli inglesi contro l’IRA! E gli spagnoli contro l’ETA! E i francesi contro i gruppi secessionisti corsi!
A differenza di loro, noi i secessionisti che odiano l'Italia ce li abbiamo al Governo e hanno anche la faccia di intitolare una scuola pubblica a Miglio, che era un sovversivo, un terrorista che predicava la rivolta armata e diceva che il Sud doveva essere dato in gestione alla mafia e che si doveva fare la secessione prima con la politica, poi con i fucili e il linciaggio! E a un simile terrorista lasciamo dedicare una scuola?! E a una simile fazione di eversori regaliamo dei Ministeri?! E a un simile personaggio facciamo scrivere la storia futura d’Italia?! Una storia futura in cui non esisterà nessuna Italia?!
Hanno svenduto la nostra Costituzione, la nostra sovranità, il nostro diritto e ora mercificano il nostro territorio.
Non correggeranno nessun abuso di Roma ladrona, ruberanno quel che c'è e faranno piazza pulita del resto.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cazzo...

Per domenica 26 e' previsto un temporale su cesena!!!

Sabato solo nuvolo...domenica pioggia.

Speriamo che le previsioni cambino ...porca Puttana!!

Si puo' dire Porca puttana...o qualche deputata si offende?

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissimo Post,in tutti i sensi ed un vero peccato vedere piante secolari che hanno visto due guerre mondiali,Garibadi e Mazzini vengano "uccise" per colpa di persone che non sopportano nemmeno qualche fischio di protesta.
Peccato:peccato perchè le piante sono il SERVER del pianeta,comunicano tra loro i problemi di questo SISTEMA e, cosa molto importante trasformano la merda che esce dalle mia bocca in ossigeno che posso respirare di nouvo,quando voglio.QUESTO è RI-CICLO,DI-NUOVO E RIFIUTI ZERO.
Peccato così pochi commenti,forse abitate in città?Le pante sono quelle lì verdi,maestose vive!!LE PIANTE SONO QUEI CAZZO DI GIORNALI CHE COMPRATE TUTTI I GIORNI,CHE TRASFORMANO L'INFORMAZIONE IN MERDA,IN 60 GIORNI LA STESSA NOTIZIA:LA CASA DI MONTECARLO,SEMPRE LA STESSA NOTIZIA,MAI UN FATTO QUOTIDIANO.

Pino D'albero Commentatore certificato 18.09.10 10:02| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Prendo spunto dal post del 12 settembre “Effetti senza cause” nel quale Grillo afferma che:
“…la causa diventa metafisica, di origini sovrannaturali, senza responsabili.”
“Un mondo senza cause è un mondo senza colpevoli e senza soluzioni. Come si può intervenire infatti sugli effetti senza conoscere le cause?”, si domandava. Grillo si sbaglia, alla GRANDE! Le cause NON sono NOTE solo per chi le IGNORA o, peggio ancora, per chi le vuole volutamente IGNORARE. Le cause di TUTTE le malvagità che l’uomo si sente AUTORIZZATO a compiere hanno un origine “DIVINA” che troviamo nel “libro sacro” per eccellenza, la Bibbia, dal quale, ricordo, nascono le tre religioni monoteiste di ceppo abramitico (ebraismo, cattolicesimo e islam che controllano il 90% del pianeta). Il Dio biblico infatti appena dopo aver creato l’uomo e la donna, impartì loro questo COMANDO :”Siate fecondi e moltiplicatevi, riempite la terra; SOGGIOGATELA e DOMINATE sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo e su ogni essere vivente che striscia sulla terra” Genesi 2;28. Posso senz’altro affermare, senza tema di smentita e Bibbia alla mano, che TUTTI i mali del mondo trovano origine da questo libro degli ORRORI, che qualcuno in questo paese vorrebbe addirittura far leggere nelle scuole, invece di DISTRUGGERLO. Ma non aspettiamoci nulla del genere da uomini di POTERE, in Italia come nel mondo, eredi di quello stesso POTERE che oltre 3000 fa scrisse quel libro, assegnandogli un’ origine “divina” con il solo ed UNICO scopo di DOMINARE il mondo. Pertanto è necessario che il SINGOLO essere umano prenda atto di questa VERITA’ e AGISCA di conseguenza. Se ciò non accadrà, su questa Terra non ci sarà mai pace per NESSUNO.
“SIATE il cambiamento che volete vedere nella società” urlò il Mahatma Gandhi.
SIATELO,ADESSO!!!!

Chiedo che ciascuno di voi, invii questo messaggio ad altre tre persone. Soltanto TRE, chiedendo loro di fare altrettanto.

Federico Hohenstaufen 18.09.10 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGNI TANTO QUALCOSA DI POSITIVO

Mozione dei finiani contro la faziosità della rai.
Il gruppo fli ha denunciato la mancanza di pluralismo della tv pubblica ed il fallimento della direzione del tg1 da parte di vrenzolino.
La maggioranza, come da copione, si è schierata a favore di vrenzolino.
Fa piacere che una parte del governo faccia qualcosa contro la devianza dell'informazione pubblica, ma è ormai da tempo che il popolo non si fida più della rai visti gli indici di ascolto sotto terra.
Non tutti gli italiani sono degli italioti e se esiste un gruppo come fli che fa qualcosa di positivo per il paese che ben venga.
L'opposizione, daltronde,come la maggioranza ci va a braccetto con la tv di vrenzolino.

PS per noi napoletani le vrenzole sono le puttane e da qui il nuovo termine per minzolini.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 18.09.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Il parco che sta bruciando
IL PD di D'Alema e Veltroni
e siamo questa volta favoprevoli alle fiamme

cesare beccaria Commentatore certificato 18.09.10 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Il parco che rischia di scomparire
L'appello di Santoro:
Annozero sarà in onda il 23 settembre,
passate la voce

cesare beccaria Commentatore certificato 18.09.10 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Il parco delle meraviglie e delle favole
Pene ridotte, domiciliari e indulto.
Niente carcere per i crac all'italiana .
Chde Paradiso materiale e divino

cesare beccaria Commentatore certificato 18.09.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Lo scempio del territorio è solo uno degli aspetti di una mercificazione neoliberista che con la Lega e Berlusconi sta assumendo caratteri criminogeni e che porterà altri danni all’ambiente e alla natura, calpestando un diritto fondamentale dei popoli.
Questa gente ha bruciato la sostanza reale dello Stato-Patria-Territorio-Nazione in nome, la Lega di una entità fittizia di pura fantasia come la Padania, vomitata dalla fertile fantasia di un mitomane, e Berlusconi di un interesse tutto personale alla propria impunità e alla prosecuzione del proprio potere personale, violando le più elementari regole del diritto ma aggregando attorno a sé una cricca di corrotti, evasori, opportunisti e mafiosi.
La tragedia è che contro costoro non ci sono oppositori, mentre il Pd si scinde ridicolmente, o oscilla tra il desiderio di una impossibile autarchia e il trattamento sciagurato degli alleati, mentre proseguono le due linee entrambe sciagurate di D’Alema-Veltroni, nessuna delle quali si è dimostrata capace di una opposizione vera a B.
Il risultato è un’anarchia di fatto delle istituzioni che, o sono state svuotate dei loro poteri da B, o non alzano la testa di fronte a crescenti insulti alla democrazia.
Il successo della Lega, che comunque non supera l’11%, è dovuto al fatto di aver creato una grossolana identità, fatta di ‘noi’ contro ‘tutti gli altri’, una identità rozza e grezza costruita sull’odio e la secessione.


Masada 1197. CONTRO LA LEGA ORA E SEMPRE!
clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento

da IL FATTO di oggi

DI PIETRO SFERZA GRILLO:
“NON BASTA URLARE, SERVE L’A LT E R N AT I VA”

anche il caro Tonino non vuole o non capisce che il MV5* è oltre , anche lui parla del dito mentre il MV5* indica la luna .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 09:35| 
 |
Rispondi al commento

E' questo il Mondo che Vogliamo?

http://www.youtube.com/watch?v=-X920seL7Uw&feature=related

Prima che si Spenga l'Ultima Candela.
(Fermiamo i Pazzi).

enrico w., novara Commentatore certificato 18.09.10 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non lasciamo che anche le nostre montagne vengano utilizzate per speculazioni.
Volevo segnalare un altra zona ad alto rischio, dove per adesso si è riusciti a non fare iniziare lavori:
L'Alpe Cortlys-Sikken-Salzen a Gressoney La Trinite' si trova ai piedi del Monte Rosa, sullo sfondo del Ghiacciaio del Lys e spiega una nota del Fai "e' attualmente minacciata dalla costruzione di una strada per la realizzazione di una centrale idroelettrica privata"
Stiamo raccogliendo le segnalazioni presso
http://www.iluoghidelcuore.it/alpe_cortlys-sikken-salzen
fatevi sentire numerosi!

Alessandro Clemente 18.09.10 09:26| 
 |
Rispondi al commento

I DEMOCRATICI -

Bersani: «Discutere nelle sedi giuste....»
«A me va bene tutto non ho fatto conti sul sostegno a questo documento»
Nel testo sparisce la critica all'attuale leadership.

***

Bella mossa per rincoglioniti.

Ma Veltroni, non avrà una seconda possibilità.

"Quando l'acrobata cade entrano i Clown".

Saluti, a dopo.

http://www.corriere.it/politica/10_settembre_17/veltroni-pd-documento-firme_f2f201e6-c26b-11df-a515-00144f02aabe.shtml

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.09.10 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno facesse Qualcosa....

http://www.youtube.com/watch?v=-X920seL7Uw&feature=related

Ed intanto il Sospiro ti carezza i Capelli ed increspa l'Argento del tuo Mare, in Lontananza.
Così Bella....

enrico w., novara Commentatore certificato 18.09.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento

DE Gregorio (senatore PDL), ha patteggiano 5 anni (che non farà mai) e deve restituire 4 milioni.
Ne ha riciclato 2 MILIARDI.
Utile netto:
1 miliardonovecentonovantaseimilioni, esentasse.
Et voilà!

antonio d., carrara Commentatore certificato 18.09.10 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 5 maggio 2009 la Lega ha imposto allo stato italiano una legge abnorme: IL FEDERALISMO DEMANIALE
Con questa legge leghista gli enti locali possono di fatto mettere sul mercato i beni demaniali, cioè di tutti, come se ne fossero esclusivi proprietari, riscuotendone il ricavato.
I venditori possono essere comuni, Province o Regioni.
Anche le famigerate Province possono procedere a tali vendite, con tutto che sono enti totalmente inutili che spendono ogni anno 17 MLD di soldi dello Stato per il loro solo funzionamento, cioè per pagare gli stipendi al proprio personale, e che vengono mantenuti per precisa volontà di Bossi il quale ha detto “La Lega non può perdere i denari che sono sul territorio”, il che suona come un preciso intento di non perdere nessun euro rubato da Roma ladrona, enti inutili compresi.
In pratica con questa legge, e senza che il popolo italiano sia mai stato voce in capitolo in questa turpe trattativa, quella parte del territorio italiano che prima era di tutti (parchi, coste, sorgenti, fiumi, montagne..) è stata “rubata” al popolo italiano che ne era legittimo proprietario ed è stata regalata agli enti locali che ne possono fare il mercato che vogliono.
Prima una legge porcata della Lega ci ha derubati della sovranità popolare, poi un’altra legge porcata della Lega ci ha derubati del territorio.
La Lega sta tentando di rubarci il tricolore, l’unità d’Italia, i valori nazionali, la scuola pubblica, Roma capitale, i diritti e i valori universali dell’uomo, i diritti del lavoro, la Costituzione, l’uguaglianza davanti alla legge e l’equità fiscale e processuale.
Cosa altro stiamo aspettando per dichiarare costoro nemici nazionali?
Hanno solo l1’11%. Vogliamo aspettare che le camicie verdi facciano come le camicie brune di Hitler?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Le nostre Donne, vivono perennemente nella Sesta Stanza(CDllinne, Leghine, pidine, a parte, sui Marciapiedi del Palazzo)ed Ospitano il Respiro della Terra.
Spoglie del Superfluo, Sono.
Sono l'Ultimo Baluardo alla Barbarie.
Ci han sempre Donato la Vita.
Or, sole ce la posson Rendere.
Inchiodate Mille volte, han Rappresentato il Volto piu' Tenero e Fragile della Natura, Creata e Creatrice.
Così Belle ed Intelligenti, sapran Donarci di Nuovo la Luce.
Vinceranno la Bestia, ne son Certo.
Ma non staro' a Guardare: Eccomi!

http://www.youtube.com/watch?v=q4fKRKu05PE&feature=related

enrico w., novara Commentatore certificato 18.09.10 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma la Lega come voleva festeggiarli i 150 anni dell’Unità d’Italia? Con la secessione? Cancellando Roma capitale? Con l’apologia di un eversore come Miglio? E spendendo di più per i festeggiamenti a Gheddafi che per la nostra patria? Siamo forse diventati una colonia della nostra ex colonia?
E’ lampante che gli abusi della Lega sono ormai indecenti e illimitati. Basterebbero la legge porcata e il federalismo demaniale a decretare la fine di una democrazia e la rovina di un territorio. Siamo in una china senza limiti dove tutti gli scempi sono possibili. E che sia l’Alto Adige che ha sempre difeso la propria integralità a mettersi sul mercato in modo indecente dice con la massima chiarezza dove può arrivare l’avidità umana quando addirittura sia legalizzata senza limiti.
Berlusconi cede su tutto per paura di perdere i loro voti, il che lo esporrebbe a un voto nazionale che è tutt’altro che certo. Ma la protervia della Lega è un’onta perpetua all’Italia, che va da una distruzione all’altra.
Cosa ne vuole fare di questo stato? Tabula rasa, come si fa con un popolo di vinti?
Ma un partito che ha solo l’11% di voti può permettersi di distruggere tutto il resto perché Berlusconi glielo consente?
In quanto a Fini ha fatto una battaglia che sembrava epocale e l’ha persa nel momento stesso in cui ha gettato l’unica arma che aveva a sua disposizione: il legittimo impedimento.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Se vuoi conoscere la vera verità su questa immonda e demenziale società maschilista, antifemminista e patriarcale responsabile di tutti gli scempi e le distruzioni umane e planetarie GUARDA I VIDEO DELLA DURA VERITA’…
Le favole e le menzogne si raccontano ai bambini…chi vuole crescere guarda i video della DURA VERITA’…
---LA DURA VERITA’ 7…UN CONSIGLIO AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SILVIO BERLUSCONI… guarda il nuovo video…
http://www.youtube.com/watch?v=3vZ14ucqh68
---LA DURA VERITA’ 06… IL LAVORO; UN ASSASSINO SERIALE… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ
---LA DURA VERITA’ 05…IL MASCHIO… UN GRANDE BLUFF… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs
---LA DURA VERITA’ 04…LE SUPPOSTE IDEOLOGICHE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc
---LA DURA VERITA’ 03…LA STUPIDITA' DEL MASCHIO...guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=EvAE5BboUpQ
---LA DURA VERITA’ 02…LE GUERRE? FATELE FRA DI VOI... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI
---LA DURA VERITA’01…I FIGLI SONO DELLE DONNE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=FTulppNWgT0

movimento politico PARTITO DELLE DONNE Commentatore certificato 18.09.10 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Le speranze di vincere una guerra contro la guerriglia talebana sono ZERO!
Se bombardi la casa di un talebano egli ti ringrazia perchè gli procuri macerie dove nascondersi per tirarti un colpo di mortaio.
Quelle guerre non si vincono, si perdono sempre. Ormai sembra chiaro.

vito. farina Commentatore certificato 18.09.10 08:01| 
 |
Rispondi al commento

andate a vedere cosa succede al parco del paneveggio in provincia di trento.
lo stanno radendo al suolo!

max mas 18.09.10 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Lasciatemi almeno il Trentino!!!!!!!!!

Tommaso B., Roma Commentatore certificato 18.09.10 07:56| 
 |
Rispondi al commento

La Lega ha messo il tricolore al cesso
Intende annientare il Sud
Voleva eliminare Roma capitale
Ha distrutto la sovranità popolare
Ha contribuito a far fuori il diritto processuale e penale a favore dei malavitosi
Ha messo in svendita il territorio nazionale
Vuole impestarlo di centrali nucleari
E mercificarne ogni centimetro
Ha aiutato la mafia a mettere i suoi consulenti alle più alte cariche dello Stato
E l'ha aiutata a rimpatriare i capitali illeciti
Mentre sta paralizzzando la giustizia a favore dei più forti
Si è alleata a Putin e Gheddafi per i soli interessi di Berlusconi
Ha trasformato la scuola in una sede di partito
Si è messa contro ogni diritto e valore universale alienandosi l'Europa
E ha messo i conti in mano a Tremonti che li sta sballando sempre più portandoci fuori dalla Comunità Europea

Cos'altro farà da grande?

Se volevamo distruggere l'Italia dall'interno non potevamo trovare un killer migliore!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha spiegato a quei ragazzi che stanno in Afghanistan che non si tratta di esercitazioni?
Questo ultimo incidente sembra quasi una barzelletta. Hanno fatto irruzione stile anti-mafia nel casolare dove i talebani stavano asserragliati.
E' assurdo. In questi casi si bombarda la casa dall'alto.
Servirà loro da lezione. E' assurdo mandare al macello quei ragazzi come se stessero facendo antimafia in Italia.

A proposito, torno sull'argomento. Ma con tutti i delinquenti che stanno in Italia non sarebbe il caso di richiamare quei soldati, per esempio, per pattugliare le strade perchè non vengano sversati rifiuti tossici? Penso alla Campania.
Contro i talebani non si ha speranza di vincere! L'Afghanistan è solo una vetrina internazionale, lasciamo quei sant'uomini alle loro preghiere senza rompere loro le palle.

vito. farina Commentatore certificato 18.09.10 07:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog.

Scusate il fuoritema.


Ma chi l'ha votato Cota?

Finita la verifica ad Asti: solo 13 schede su 100 sono valide. Se la tendenza sarà confermata nelle altre 7 province piemontesi, si profila il ribaltamento del risultato uscito dalle urne di marzo, con Bresso che sorpassa Cota. Ma poi bisognerà aspettare il verdetto del Consiglio di Stato, l´ultimo giudice sull'intricata vicenda dei ricorsi elettorali.

mario l., bari Commentatore certificato 18.09.10 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Art. 11

L'Italia ripudia la guerra...

RIPUDIAMO LA GUERRA MA SI SPENDONO PIU' 23 MIIARDI DI EURO PER SPESE MLITARI.
A QUESTO VANNO AGGIUNTO LE SPESE PER LE VARIE "MISSIONI DI PACE" CHE (QUI CI VORREBBE VIVIANA)NON SO QUANTE SIANO E QUANTO CI COSTANO,L'ACQUISTO PER 13 MILIARDI DI EURO DI NUOVI CACCIA.
TRALASCIO ALTRE SPESUCCE,COME I NUOVI CARRI CHE ARIVERANNO NEL 2011 IN SOSTITUZIONE DI QUELLI CHE UN AFGHANISTAN SI SONO DIMOSTRATI CESSI.
DOMANDINA:
METTIAMO CHE L'ITALIA NON RIPUDI LA GUERRA,QUALE SAREBBE STATA LA SPESA ?

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 18.09.10 07:36| 
 |
Rispondi al commento

Nessuna meraviglia se l'Alto Adige si vende una foresta. E' il primo risultato del federalismo demaniale tanto voluto da Bossi "in difesa del territorio" !!
Credevamo che la svendita del territorio alla mercificazione selvaggi asarebbe partita dalle giunte mafiose. Errore! Parte proprio dalla prima regione d'Italia che si è sempre vantata di amare la sua terra addirittura più del territorio nazionale. A chiaro esempio che se dai il via libera alla speculazione selvaggia non saranno i fuorilegge ad approfittarne ma i cosiddetti 'civili'.
Questi osceni partiti della dissoluzione hanno sdoganato il fascismo, hanno sdoganato la prostituzione, hanno sdoganato la compravendita politica, hanno sdoganato i reati finanziari, hanno sdoganato il classismo più becero, ora legalizzano lo scempio sul territorio.
Complimenti vivissimi alla Lega che ha permesso anzi voluto il sacco dello stato!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che nel pacchetto acquisto di B per gli onorevoli si segua il sistema Anemone per i mutui, quello Bertolaso per l’artrosi.
Viviana

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 07:25| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: «Nessuna compravendita di parlamentari».
Li affitta. (Stefano Belloni)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 07:22| 
 |
Rispondi al commento

Italia come il Congo per la libertà di stampa, peggio di Botswana e Namibia per la corruzione, vicini a Sudan ed Egitto per il debito pubblico... Berlusconi ha reso l'Italia talmente simile all'Africa che Veltroni ha deciso di restare.

(Stefano Moretti)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.09.10 07:21| 
 |
Rispondi al commento

il sig tremorti e' un servo delle banche,naturalmente complice di questo sistema capitalistico che ha portato danni enormi all'economia italiana,di conseguenza,chi paga e'il povero cittadino.Ci avevano raccontato la favoletta che queste tasformazione spa sarebbero sevite allo stato come profitto,e che il pubblico era diventato obsoleto,e quindi non produttivo.un alta cazzata grossa la disse romano1,che il nostro paese,per salvarsi doveva trasformarsi in SPA svendendo successivamente i gioiellini pubblici. nella realta' si tratta di una vera truffa ai danni del cittadino.vi spiego il perche',TRUFFA TELECOM,quando vi fu la trasformazione sip a telecom aumentarono le bollette,pagando un doppio sevizio,compreso l'iva,di conseguenza l'utente si e' visto arrivare bollette tarocche,con cambi di tariffe.i sistemi escogitati sono tanti,il prefisso 144 alle ricariche per internet che termina alla mezzanotte del 30esimo giorno senza la possibilita' di ricaricare in anticipo,l'utente si scorda la scadenza e spende un capitale.la ricarica tim oss di 2 euro alla fine ne paghi tre,lo scatto alla risposta,ogni volta che cade la linea ti viene calcolata quindi una truffa,altro che servizio per il cittadino calcolando questi servizi alla fine si pagano milioni di euro. TRUFFA ENEL si muove con lo stesso principio della telecom per esempio la mancanza di elettricita'determina l'impossibilita' di usare l'acqua,arrivano bollette caricate abusivamente,e se non la paghi avviene automaticamente il blocco dell'elettricita'..TRUffa EQUITALIA,ha fatto impazzire milioni di cittadini con le famose cartelle pazze,pensate che su mille persone che ricevono tasse ben 200 pagano e zitti perche' sanno che il costo dell'avvocato molte volte supera la cifra.in molte citta'd'italia hanno pignorato case e macchine dei contribuenti che spesso sono all'oscuro di tutto.vengono recapitate tasse senza essere propietari di case,ho aver esercitato mestieri mai fatti..avrei potuto continuare non ho caratt dispon

alvaro napoli 18.09.10 05:56| 
 |
Rispondi al commento

A lavurà barbon.

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 18.09.10 05:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Presadiretta sull’atomo.
La trasmissione di Rai3 di Riccardo Iacona in onda domenica 19 settembre alle 21 spiegherà agli italiani quali sono le questioni sanitarie, tecnologiche ed economiche all'ordine del giorno nei paesi europei che convivono da anni con il nucleare.

In Veritas 18.09.10 02:41| 
 |
Rispondi al commento

CHE STRAZIO LA RECITA DEL MACHO MERIDIONALE

[...]

il concetto di TELELAVORO....a cui si riferiva BEPPE GRILLO.....

non siete convinti ?....e girovagate in casa senza SOLDI...però col cazzo in mano !!!!

scusami manuela....sono terrone....troppo terrone che a volte mi faccio paura ...!!!!!
pippo ghaibald, casa mia Commentatore certificato 17^09^10 23^16

--------------

"col cazzo in mano".
Chi lo ha in mano, chi lo tiene nelle mutande e chi come te ce l'ha costantemente in testa, perché pensa che sia la cosa migliore che ha; questo pensi tu, ovviamente.

"scusami manuela....sono terrone....troppo terrone che a volte mi faccio paura".
La voglia di apparire un macho traspare tra un puntino e l'altro, ovvero continuamente: ne devi avere di problemi con il sesso, oltre a quelli che la boria e l'ambizione eccessiva per i tuoi mezzi ti procurano e trasudano ad ogni commento. Che nesso esiste tra l'essere meridionale ed un buon amante? Solo un "mito" da camionisti, che il massimo del loro machismo lo manifestavano con il poster sexi che appiccicano sul loro automezzo e le migliori "conquiste" le fanno lungo i viali dove parcheggiano il camion.
Il meridionale degno di stima che le terre del Sud hanno prodotto in gran quantità, sia per cultura che per dignità, non ha nulla del terrone che tu descrivi come fosse un tuo simbolo.
Personaggi che mostrano le tue debolezze, di cui penosamente si fanno vanto, li troviamo ovunque nel mondo e non sono solo miserie del "terrone" casalingo.
Io penso spesso a quale tipologia di donna possa appartenere una femmina che ti frequenti e l'idea che mi son fatto non è certo edificante, ma mi pare giusto che anch'esse trovino ciò che è loro più adeguato.

Il bello è che sei pure convinto di essere spiritoso; non riesci neppure a distinguere lo humor dalla volgarità; che strazio! Altro che terrone! Non credo che molti cittadini del sud si riconoscano nel tuo squallore; oppure sì?

Max Stirner


Gli uomini entrano in rapporti scambievoli determinati, necessari, indipendenti dalla loro volontà.

Karl Marx

In Veritas 18.09.10 02:11| 
 |
Rispondi al commento

LA POLITICA,è L'OMBRA CHE IL POTERE ECONOMICO HA POSTO SULLA SOCIETA'
JOHN DEWEY

In Veritas 18.09.10 02:09| 
 |
Rispondi al commento

«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
Albert Einstein.

In Veritas 18.09.10 02:08| 
 |
Rispondi al commento

“Il sistema è opaco e la sua natura sfruttatrice e predatoria non appare evidente agli occhi degli uomini e delle donne del mondo”.
K.MARX.

In Veritas 18.09.10 02:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.blogfest.it/2010/09/06/mba-macchianera-blog-awards-2010-2-le-nomination/

Simone M., Varese Commentatore certificato 18.09.10 01:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero che ognuno pensa agli affari propri ma morire in Afghanistan per il nostro governo e per il nostro parlamento .............. non so se ne vale la pena.
Per l'Italia non vale morire, a prescindere.
Ciao grande Alessandro !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.10 01:36| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=WY7BxOl1RNs

marco paolini racconta il vajont

liliana g., roma Commentatore certificato 18.09.10 01:20| 
 |
Rispondi al commento

Toh! E questo è colpa vostra, ambientalisti pantofolai che neanche sapete cos'è la montagna, come si vive in valle, che credete che andare in montagna faccia bene (peccato che andate in macchina fin dove si può arrivare), che andate al mare anche a costo di stiparvi in un casermone di cemento, che credete che riscoprire le tradizioni sia andare a farsi delle gran mangiate e bevute all'osteria tipica.
Tanto le strade le volete tutti quanti, come se foste in città.
Fanno una strada in una valle incontaminata? Bene!
Ne fanno 10, 100? Molto, molto bene!
E non vi indignate perché passato questo piccolo momento di isteria sarete bene contenti di portare la vostra famiglia e i vostri amici alla riscoperta della natura. Comodamente seduti su una macchina, una seggiovia o altro.
Magari non in questa valle, ma in una uguale da un'altra parte.
Per sentirci tutti quanti "a contatto con la natura!, of course!

Geronimo Bosco 18.09.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Vado da sempre in Alto Adige ma ho smesso di soggiornare in Val Badia/Fassa/Gardena.
Sono completamente ammattiti, stanno cementificando le valli e, quando si saranno trasformati in una Rimini d'alta quota, non ci andrà più nessuno.
Questo è solo un'altro episodio. Ci vuole così tanto a capire che la profittabilità a lungo termine è legata alla conservazione dell'ambiente?

Augusto Albeghi 18.09.10 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Parla parla siamo arrivati a sabato 18!

E non è neppure andata cosi male.

Settembre è un mese sfigato, lo sanno tutti, Beppe c'ha messo una pezza andando alla fine.

Speriamo bene, dai.

BE HAPPY!

LOVE THE PEOPLE!


dio CREO'LA TERRA,L'UOMO NE FU CUSTODE: MA SE UNO CREA L'ALTRO DISTRUGGE CHE COSA OTTENGONO SE NON LA FATICA?

giuseppe gagliardo 18.09.10 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Non si va oltre che un semplice tossire.

Ma io non voglio esser di disturbo a nessuno.

L'intelletto è perciò la migliore causa di ogni azione maldestra.

E' amabile.

Buonanotte.

s p 18.09.10 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Nando Meliconi, ma non solo...
Mi dispiace ma non condivido il tuo pensiero circa la partecipazione. La nostra è totalmente sporadica, schermata da tanti nick, da un computer che difficilmente ci mette in piazza (a meno che non ci si voglia andare coscientemente). Noi al più rischiamo una manganellata, se decidiamo di protestare : i vari Grillo, Travaglio, Di Pietro, ecc. invece hanno deciso per una lotta aperta, affrontano il “nemico” a viso aperto, il che li espone costantemente a rischio, li rende vulnerabili a qualunque azione. Loro hanno sicuramente più coraggio di noi.
Concordo invece pienamente sullo studio legale, che sostituisca in parte quella “class action” da noi impossibile rendere effettiva. Ma il fatto che finora non si è realizzata la dice lunga sull’onestà degli avvocati (Schifani docet). Da noi l’avvocato “bravo” è quello che riesce a far assolvere un colpevole, così come è altrettanto bravo il commercialista che escogita tutti i sistemi per non pagare le tasse. Ecco, è proprio questa mentalità, tipicamente italiota, che bisogna ribaltare, e la cosa è possibile se sono le nuove generazioni a pensarla diversamente. Tutta l’azione di Grillo è basata su questo aspetto, quindi la sua “discesa in campo”, non solo rinnegherebbe tutto il suo operato, ma bloccherebbe sul nascere un cambiamento radicale di visione. A questo proposito la nostra partecipazione per essere fattiva deve poter trasformare le parole in fatti, fornire le gambe alle idee. Civic company, uno conta uno, rimangono parole astratte : concretizziamole !!! La prima libertà è quella di espressione, compriamo noi la Mondadori, 10 euro a testa, 60 milioni di Italiani, qui tra destra e sinistra non ci può essere contrapposizione. Commissioniamo uno studio di fattibilità, togliamo “legalmente” il potere di informare. Si, forse è un sogno, ma non è proprio su questo blog che viene ripetuto che non bisogna smettere di sognare. La Bastiglia si può “assaltare” anche così. Pensateci.

roberto p. Commentatore certificato 18.09.10 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la montagna ha una sua graniticità, una sua resistenza intrinseca alle boiate dell'uomo, non è come la pianura e il mare, che è stato facile asservire e deturpare.
ha un innato istinto di difesa e di vendetta, se viene aggredita.
sa farsi rispettare e le popolazioni che la rispettano ne ricevono in cambio doni non quantificabili con il vile denaro.
bisogna viverla con fatica, e già questo tiene lontano i vacanzieri più beceri suvdipendenti.
certo, ci provano ad aprirsi strade comode, ma finchè ci sono questi rocciosi montanari non passeranno.
però...un montanaro più prestante e senza fiatone...no?

liliana g., roma Commentatore certificato 18.09.10 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E allora vado anch'io.

Notte a tutte e tutti.

Domani: Lotta di Classe...

Spiaggismo senza Pietà. Zeus permettendo..

Saluti


un saluto a Enrico, Paolo, Manuela, Max, s p
ecc... :)
***

per me stasera finisce qui

lascio questo

PER I CACCIATORI
PER I COSTRUTTORI
PER I TAGLIALEGNA INCONSULTI
PER I COMUNI PROVINCIE REGIONI GOVERNI
che distruggono il paesaggio anziché difenderlo!!!

(da Marco Masini e da me)

http://www.youtube.com/watch?v=yVm7WDKhw-o

'notte blog * *

Paola Bassi Commentatore certificato 18.09.10 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sfrattata la Marmotta.
Al suo posto il BarMotta.

Maesta':Avanti con le Brioches....

enrico w., novara Commentatore certificato 18.09.10 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANNI FA, SU QUESTO BLOG, SCRIVEVO...

SCIOPERO NAZIONALE AL OLTRANZA, RIMANENDO IN CASA, PER OGNI TENTATIVO D'IMPORRE UNA LEGGE CHE VADA CONTRO I DIRITTI ACQUISITI DI UN POPOLO; RIMANENDO IN CASA PER NON DARE L'OPPORTUNITA' ALLA POLIZIA DI CREARE ATTENTATI ADDEBITANDOLI AGLI SCIOPERANTI. SE SOLO ADERISSE IL 15% DEI LAVORATORI, BASTEREBBE PER FERMARE UNA NAZIONE INTERA.

NESSUN GOVERNO RESISTEREBBE A QUESTA FORMA DI LOTTA E IL POPOLO SAREBBE VINCITORE!

Mi rispondevano solo i soliti noti e mi chiedevano che film vedevo: mi chiedevano come i lavoratori avrebbero potuto astenersi dal lavoro, per lo sciopero generale ad oltranza.
Malgrado io rispondessi loro che eramolto meglio fare la fame per un periodo decisso da noi, che fare la fame per sempre perchè lo hanno deciso gli altri! Tutto inutile!

Ora chiedo a questo blog: come faranno a sopravvivere le centinaia di migliaia di lavori senza lavoro e senza avere scioperato? Come faranno a vivere quelli che pur di avere un lavoro accettano condizioni da schiavi?

Non vado oltre perché non serve.

Max Stirner


DOBBIAMO ESSERE RISPETTOSI !
DI CHI HA DETTO:

PER ESISTERE L'ITALIA NON DEVE PIù ESISTERE !

(il risvolto è: se in una scuola si ribano le merendine, allora si chiuda la scuola!).

Eppure è vero, tagliare corto con questa gente, quando ancora c'è la possibilità.
Mi pare che a merendine però siamo a zero, rimane solo qualche frutta.

297 giorni all'alba (niente disegno, siamo al buio assoluto, quanti miracoli ancora).

s p 17.09.10 23:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non parlo piu' per non profferir l'Indicibie.
In compenso ho compreso cosa fossero quei Formicolii elettrici ai Polsi ed alle Dita che m'assalivano 'sta Primavera, quando accedevo al Blog.
Pensavo fossero una Malattia.
Stavo invece Guarendo.....
Buonanotte: mantenetevi in Forma che fra un po' ci sara' da far Ginnastica.

enrico w., novara Commentatore certificato 17.09.10 23:46| 
 |
Rispondi al commento


IL PENSIERO A SERVIZIO DELLA TERRA
(magari!)

Il programma completo dell’VIII International Media Forum per la Salvaguardia della Natura è disponibile sul sito greenaccord_org.

Sarà possibile seguirlo in diretta anche su internet, in diretta streaming, sul sito greencanal_eu

(econews)


BEPPE
*****

non chiamarlo più BLOG
chiamalo MURO DEL PIANTO

non è possibile che un problema
per avere visibilità debba essere letto QUI
perché le istituzioni preposte hanno gli occchi e le orecchie chiuse!!!

allora ditelo, NON SERVITE A UN TUBO!!

noi lo sappiamo e evitiamo perdite di tempo

ci armiamo di pale, vanghe..
e qualche bella mazza da baseball
vedi te che i taglialegna se la filano

p.s.
oggi ho ricevuto un invito da un comitato di quartiere a ripulire uno spiazzo davanti una stanzioncina
ero tentata..

ma poi ho detto perchééééééé??
vi siete votati questo sindaco di melma???
chiedete a lui di venire a darvi una mano!!!


Paola Bassi Commentatore certificato 17.09.10 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davide Bono vs Chiamparino

su "Telebavaglio"

---> http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/17/chiamparino-quanti-grillini-per-la-testa/61784/comment-page-2/#comment-731932

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.09.10 23:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutta la mia solidarietà ai signori Klauspeter e Michil!!

ma noi qui che possiamo fare??..
aprite un blog, dateci qualche link
che lo facciamo circolare!!


Paola Bassi Commentatore certificato 17.09.10 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


IL PENSIERO A SERVIZIO DELLA TERRA
(magari!)

Si aprirà a Cuneo il 13 Ottobre l’VIII Forum internazionale di Greenaccord destinato ai giornalisti ed a tutti gli operatori dei media.

Obiettivo: avviare un dibattito nel mondo dell’informazione su temi cruciali per il futuro del Pianeta.
Previsto oltre 130 giornalisti provenienti dai cinque continenti


Il programma completo dell’VIII International Media Forum per la Salvaguardia della Natura è disponibile sul sito www.greenaccord.org. Sarà possibile seguirlo in diretta anche su internet, in diretta streaming, sul sito www.greencanal.eu.

(econews)

Paolo Rivera Commentatore certificato 17.09.10 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Maroni peggio di Sarkozy.
Visto il Trota a buttar nel Forno i Cd Rom...
Intanto, in ferie all'Antersacs, Ignavio la Ruspa....
Regalo di Zio Adolf al Nipotino.
Digiamolo, Digiamolo.

enrico w., novara Commentatore certificato 17.09.10 23:33| 
 |
Rispondi al commento

certo che a questi Attila gli fa un baffo!!
quello che dove passava lui non cresceva più l'erba..
ma almeno lui aveva la scusante di vivere nel 4° secolo o giù di lì, quando la vita era davvero dura

ma questi?? che hanno tutto e pure di più!!

MODERNI UNNI
che non badano a niente+
che distruggono perché "forse" gli può tornare utile..
abbattono alberi per fare una strada di cui non c'è bisogno
vogliono sparare alle marmotte
e probabilmente a tutto quello che si muove, perché può dare fastidio..
hai visto mai che i turisti a bagno nella piscina si impauriscano alla vista improvvisa di una marmotta?????

MA ANDATEVE AFFANCU'
COSTRUTTORI E CACCIATORI
A BRACCETTO!!

Paola Bassi Commentatore certificato 17.09.10 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Cambiare x cambiare (montezemolo )....

allora mi tengo il nano.


W l'M5*****.

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 17.09.10 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Fuori i “Corvi” cubani dalla Spagna!
● Avviso agli ex detenuti cubani ubicati in Madrid: “Smettete di lamentarvi. Non vi manterremo per tutta la vita. Così, uscite e andate a cercarvi un lavoro se volete restare qui!”

Max Lesnick

Lo leggo nel giornale digitale Kaos en la Red.

“María Jesús Arzuaga, presidentessa della Commissione Spagnola di Aiuto al Rifugiato, ha protestato di fronte all’atteggiamento prepotente degli ex detenuti cubani che si trovano a Madrid. A proposito del loro soggiorno nell’ostello Welcome di Vallecas, la Arzuaga ha detto: “Si lamentano per vizio, è un luogo modesto, ma dispongono di tutte le condizioni per vivere, cibo, letti, medicinali, abitazioni, acqua... un bene di prima necessità che è divenuto un lusso per molti spagnoli”.

E inoltre ha pronunciato questo avviso: approfittate dell’opportunità che vi è stata offerta e smettete di lamentarvi! Il tempo passa e non vi manterremo per tutta la vita! Così uscite a cercarvi un lavoro se volete continuare a restare qui”, e questo nonostante si stiano cercando lavori per costoro in un paese che ha un tasso di disoccupazione superiore al 20% .

María Jesús Arzuaga, crede che il Governo debba trovare una soluzione per quelli che non vogliono abbandonare la Comunità di Madrid.

Mentre questi cubani snaturalizzati non si stancano di esigere, in Spagna ci sono più di 600.000 famiglie senza entrate, che sopravvivono della pubblica carità e frugando nella spazzatura, grazie al capitalismo ideale che molti vorrebbero per Cuba.

“Ma chi si credono d’essere? Qui non sono mai stati i benvenuti, eccetto che per l’estrema destra di Azanara e non li amiamo... che vadano alla merda con tutto il loro fascismo!”

Le dichiarazioni della signora Anduaga, in forma di volantini, circolano per migliaia di mani e perseguitano i “Corvi” di Cuba per tutta la Spagna...
(fonte: El Duende, di Radio Miami / Traduzione Granma Int.)

http://www.granma.cu/italiano/esteri/17-septiembre-fuori.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 17.09.10 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’Amazzonia brasiliana ha perso altri 243 km quadrati di selva in giugno

L’Amazzonia brasiliana ha perso altri 243,7 km quadrati di manto vegetale in giugno, cosa che indica la riduzione del 58% nel ritmo di deforestazione in relazione allo stesso mese del 2009, hanno informato oggi fonti ufficiali.

L’Istituto Nazionale di Indagini Speciali (Inpe) ha indicato che tra agosto 2009 e giugno 2010 sono stati deforestati 1.808 km quadrati, che corrispondono a una caduta del 49% rispetto a quanto registrato negli stessi mesi del 2008 e 2009.

L’organismo ufficiale ha indicato che, se questo ritmo dovesse mantenersi, quest’anno potrebbe concludersi con il minore tasso di deforestazione raggiunto nella storia, e migliorare così il registro di tutto l’anno passato, quando l’area di selva persa è stata di 7.400 km quadrati.

La riduzione del ritmo di deforestazione nell’Amazzonia è stata inclusa tra le priorità del Governo brasiliano in materia di tutela dell’ambiente.

L’anno passato, nella Conferenza sul Cambio Climatico di Copenaghen, il governo aveva annunciato di aver fissato la meta per ridurre il tasso di scomparsa di selve amazzoniche in un 80% per il 2020.

Il Brasile è uno dei grandi emittenti di gas a effetto serra del Pianeta e la maggiore percentuale di biossido di carbonio liberato nel paese corrisponde alla scomparsa e all’incendio di selve nell’Amazzonia, che in maggior misura è provocata dall’azione depredatrice dell’uomo. (Traduzione Granma Int.)


http://www.granma.cu/italiano/nuestra-america/16septiembre-Amazzonia.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 17.09.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè invece di uccidere 1100 marmotte non vanno a caccia della maiala di so' ma'?

V. Vendetta 17.09.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento

call center :

concetto in declino...immobilizzazioni e costi di gestione insostenibili.....

ALTERNATIVA :

-operatori che lavorano da casa..per cui investimento "zero"

-200-300 euro mensili per ogni realtà commerciale

-a parità di tempo...almeno tre-quattro referenti

-800-1000 euro mensili...stando comodamente in mutande a casa !!

sono stato parco...prudenziale... ma le statistiche si attestano sui 1500-1800 euro mensili....

andatevi a trovare i portali che propongono tali prospettive.....è gente seria....

ragazzi...1500 euro al mese per bighellonare in casa in pigiama e col cazzo in mano tutto il giorno ...non è malaccio....

il concetto di TELELAVORO....a cui si riferiva BEPPE GRILLO.....

non siete convinti ?....e girovagate in casa senza SOLDI...però col cazzo in mano !!!!

scusami manuela....sono terrone....troppo terrone che a volte mi faccio paura ...!!!!!

pippo ghaibald, casa mia Commentatore certificato 17.09.10 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente Chávez sfida la CNN
ad intervistare i Cinque

Il presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Hugo Chávez, ha sfidato il canale di televisione CNN, a dare una dimostrazione di equanimità, intervistando coloro che definiscono come "terroristi", e lasciando a parte la manipolazione imperiale.

Hugo Chávez,“Io vorrei vedere la CNN entrevistare i Cinque Eroi cubani che loro chiamano "terroristi" e che l’impero yankee tiene prigionieri”, ha detto il capo di Stato durante un incontro nel quale ha ricevuto il giuramento di un gruppo di donne che difenderanno il voto nelle prossime elezioni parlamentari del 26 settembre, ha riferito l’ufficio stampa presidenziale.

Chávez, che il giorno prima aveva criticato un’intervista fatta dalla giornalista Patricia Janiot una delle principali presentatrici della Tv nordamericana, al terrorista Raúl Díaz Peña, evaso dalla giustizia venezuelana, ha indicato che la Janot gli ha chiesto attraverso la rete sociale Twitter, il dirito alla replica in diretta, riporta PL .

“Io la sfido a intervistare uno dei cubani prigionieri negli Stati Uniti. Non è con me la questione, signora Patricia, è con la dignità di un popolo”, ha affermato Chávez.

Anche se la giustizia del Venezuela ha condannato Díaz a nove anni di reclusione per aver collocato delle bombe nelle ambasciate di Spagna e Colombia nel 2003, la Janot lo ha presentato come uno studente che cercava rifugio negli Stati Uniti.

(Traduzione Granma Int.)

http://www.granma.cu/italiano/nuestra-america/17sept-chavez.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 17.09.10 23:13| 
 |
Rispondi al commento

GLI ITALIANI MERITANO L'ESTINZIONE !

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 17.09.10 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Devono sempre infestare ogni cm quadrato eh, gente inutile, speriamo che dei cosidetti suv qualcuno andrà a sfracellarsi in qualche scarpata.
Questa gente meriterebbe di essere cacciata di casa a forza, poi assistere alla sua demolizione, ed infine a corollario di tutto lapidata ( senza essere finita però ), per il finale ci sono gli stessi animali a cui hanno tolto l' habitat, diciamo legati agli alberi in attesa dell' arrivo di qualche animale selvatico in cerca di cibo?
Che capocce frantumate senza niente dentro, ma se questi si rompono la testa cosa ci trovi dentro, cosa?
Cosa ci sarà mai?

Maurizio Marcozzi Commentatore certificato 17.09.10 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

((((((("PREDONI A CASA NOSTRA" PARENTOPOLI, NDRANGHETA, MAZZETTE: IL CROLLO MORALE DELLA LEGA))))

LEGGI E DIFFONDI NEL WEB!:

http://www.francarame.it/node/1321

“Non possiamo permetterci di essere criticati per i nostri comportamenti amministrativi”,

ha dichiarato Zaia, “noi della Lega abbiamo il
dovere d’essere doppiamente puliti rispetto agli altri, perché da noi i cittadini si aspettano il massimo del rigore”.

Invece proprio dal Veneto arrivano gli ultimi casi di pulizia non proprio perfetta.Il senatore della Lega Alberto Filippi, di Vicenza, è accusato dal faccendiere Andrea Ghiotto di avere un ruolo nella maxi evasione scoperta ad Arzignano, feudo padano e distretto della concia. Una brutta storia di tasse non pagate e di controlli aggirati: le indagini, in corso, diranno se anche a suon di mazzette. A Verona, Gianluigi Soardi, presidente dell’azienda del trasporto pubblico cittadino Atv (ma anche sindaco leghista di Sommacampagna),
si è dimesso dopo che la polizia giudiziaria è piombata nei suoi uffici e ha sequestrato documenti contabili da cui risulterebbero
spese gonfiate e ingiustificate.CONTINUA A LEGGERE QUI:

http://www.francarame.it/node/1321


GRAZIE BEPPE

.

Fabio Greggio Commentatore certificato 17.09.10 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Telebavaglio

17 Settembre 2010

Chiamparino, quanti grillini per la testa


A Telebavaglio scontro tra il sindaco di Torino e Davide Bono del Movimento 5 stelle.
Tutto li divide.

Dagli inceneritori alla Fiat, dalla Tav alla Lega.

Il politico del Pd però dice:

“Se fossi stato Fassino una domanda a Schifani sulla mafia l’avrei fatta”.

Chiamparino non vuole ancora dire cosa farà da grande.
Si è parlato di un ticket con Nichi Vendola, ma il primo cittadino svicola: “è ancora presto”.

Con lui in studio, Davide Bono, consigliere regionale del movimento fondato da Beppe Grillo che garantisce:

“Alle prossime amministrative nessuna alleanza tra noi e i democratici.

L’uomo del “Pd del Nord” non smentisce la sua adesione al progetto di Calderoli di spostare alcuni ministeri nel Settentrione e ribadisce: “Sicurezza e federalismo sono temi della sinistra, sbagliato lasciarli alla Lega”.

Il video

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/17/chiamparino-quanti-grillini-per-la-testa/61784/

silvanetta* . Commentatore certificato 17.09.10 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione