Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'Irlanda e il Lupo Cattivo


Fabri Fibra a Woodstock 5 Stelle
(6:01)
W5S_Fabri_Fibra.jpg

La favola del Lupo Cattivo e dei cinque porcellini: Grecia, Irlanda, Italia, Portogallo e Spagna continua. Se la Grecia è stato il primo porcellino divorato dal debito pubblico e dal dissesto delle banche imbottite di derivati, l'Irlanda è il secondo capitolo della storia. La maggior banca irlandese, la Anglo Irish Bank, è sull'orlo del fallimento, ha bisogno di soldi, di essere ricapitalizzata. Se fallisce trascina con sé l'Irlanda e per questo il governo è costretto a intervenire (per la seconda volta) portando a 35 miliardi di euro gli aiuti al settore bancario con un aumento del debito pubblico e delle tasse. La Anglo Irish Bank è esposta soprattutto nel mercato immobiliare che sta colando a picco in tutto il mondo. Presto o tardi tutte le banche, incluse quelle italiane, dovranno svalutare il loro patrimonio immobiliare e ricondurlo a valori reali di mercato. E' un contagio certo che metterà a rischio le banche che hanno investito e investono sul cemento. Il settore immobiliare in Italia è sopravvalutato, drogato dall'informazione. Le case valgono fino alla metà di quanto dichiarato. Le grandi città sono tappezzate di cartelli "Vendesi" e "Affitasi", ma nessuno vende e nessuno affitta. E quando succede, il prezzo lo decide il compratore, l'affittuario, non il proprietario. La domanda che dovrebbe porsi la Banca d'Italia è: "Di quanto dovranno svalutare gli immobili le banche e quante rischieranno il fallimento?". I cieli delle città e delle loro periferie sono però sempre più affollati di gru senza ali, chi finanzia progetti in perdita? Quali banche, quali assicurazioni rischiano i depositi dei loro risparmiatori? Mentre in Parlamento si discute del nulla e si matura la pensione dopo due anni e mezzo, il Lupo Cattivo si avvicina alla porta del maiale Italia.

Gross_government_debt_2010.jpg
fonte: Financial Times

La percentuale del debito pubblico sul PIL vede l'Italia al secondo posto con il 118%, a poche incollature dalla Grecia al 125%, ma prima del Portogallo e degli altri allegri porcellini. Se soldi chiamano soldi, debito chiama debito. La UE sanzionerà con lo 0,2% del PIL gli Stati PIGS e, così facendo, aumenterà il nostro debito. Un'idea geniale che permetterà a Tremorti di emettere altri titoli di Stato per pagare il debito addizionale. L'Italia è appesa a un filo, dipende dalle capacità di Tremorti di vendere nuovo debito e di pagare gli interessi sempre più alti, circa 80 miliardi di euro nel 2011. Più vendi titoli, più interessi paghi. Più il distacco per la produzione con gli altri Paesi europei aumenta, più interessi paghi per competere con i loro titoli di Stato. Una spirale senza fine. Quando il Lupo Cattivo butterà giù la porta sarà forse un sollievo.


Libro: Prendiamoci il futuro

È disponibile il nuovo libro "Prendiamoci il futuro".
Un appello per liberarci dalla zavorra della politica italiana ed entrare a grandi passi nel futuro.
Acquista oggi la tua copia.


Disponibile anche in abbinamento con il DVD: "Grillomannaro"

lasettimanabanner.jpg

30 Set 2010, 16:39 | Scrivi | Commenti (1125) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Giusto per chiarire. Non so a quanto ammontano gli interessi sul debito ma so per certo a quanto ammonta il disavanzo (o deficit), ossia la differenza tra le entrate e la spesa pubbliche, nel 2009: -80.800 milioni di euro, vale a dire pressapoco la stessa cifra riportata da Grillo per gli interssi. Il disavanzo primario tiene conto anche degli interessi. Tutto ciò in base alle informazioni che ho raccolto, anche sulla pagina web degli indicatori economici dell'UE

http://europa.eu/rapid/pressReleasesAction.do?reference=STAT/10/55&format=HTML&aged=0&language=EN&guiLanguage=en

Giandomenico Ielpo, Lauria PZ Commentatore certificato 07.10.10 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti,ho bisogno di un informazione!
In caso di default,vuol dire che i nostri soldi in banca spariscono giusto?In tal caso se vado a prelevare oggi tutti i risparmi dove li posso mettere?Mica posso tenerli tutti nascosti sotto il materasso?Cosa conviene fare in questo caso.Grazie amici!

londinesino ., Napoli Commentatore certificato 06.10.10 15:28| 
 |
Rispondi al commento

In Pubblico Agone
No a “InterruttorParlante”
[v.ieriBallaròDefiniz.Dr.RENZI]
Per non tediar[disgustar(?!)] audienceTV
No MALAidea IF
Moderadùur
In similModoConsigliComunali
Disponga di artefattoSimilPAD
Per DareToglierePAROLA
Agli Intervenuti +/-intrigante DibaTTiToOo.!..!…!
Distinti saluTTi, Sergio Conegliano
[un qualsiasi pensionato 67enne..idealmente
Amico del lattaioOHIO classicam. Evocato
- assieme a VaCCiNo - da FucecchianCILINDRO]
@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano
''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''
==========================================x contingente RelaX postNodelTuttoCivile..:
http://www.youtube.com/watch?v=wx5AahbV4NA
http://dailymotion.virgilio.it/video/x8ypbi_voyage-en-boscavie_shortfilms
----
http://www.j-m-bosc.com/
http://www.adambaumgoldgallery.com/feiffer_jules/feiffer.htm
http://www.saulsteinbergfoundation.org/index.html
http://www.cafebabel.co.uk/article/26393/trans-sine-il-ruolo-della-satira-essere-iconoclast.html
°°°°°°°°°°°°°°°& whynot
[http://mauriziocattelan.altervista.org/]
TIPIC.V.OPERA "sTADiUm"

Sergio Conegliano 06.10.10 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Voi della lega continuate a fare porcate in parlamento, e non solo in quel posto, noncontenti avete ingannato i vostri elettori, resi oltretutto ignoranti dalla vostra azione politica P2.
Pure io continuo.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/05/prima-provarono-a-mettersi-in-proprio-a-creare/67868/
Origini della lega:
Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.10.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Me che l'Italia sprofondi negli abbissi piu' neri. Allora puo' darsi che il popolo alza il culo dalle proprie poltrone e scende in piazza con un blocco totale dell'italia fino a quando non viene ridata dignita al lavoratore, soprattutto sotto il profilo remunerativo.
Per quanto riguarda il debito: ancora siamo incollati vincolati alla BCE alle agenzie di rating che basta che dicono a il mondo finanziario si muove di conseguenza. Ma quando, dico quando, arrivera' una persina che mandera' a Fanculo questo sistema finanziario speculativo che ci ha portato alla deriva finanziaria a discapito di molti per il benessere di pochi. IONON CE LA FACCIO PIU' MI SEMBRA DI IMPAZZIRE. STO SBOTTANDO. SONO L'UNICO?

Milo Ceccariglia 04.10.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Volevo solo fare delle riflessioni,io mi occupo da più di 25 anni di impermeabilizzazioni, e da un pò di anni cerco di alzare il mio livello di qualità nella scelta dei materiali che utilizzo,perchè mio malgrado ho notato che più passano gli anni e più i materiali non hanno quella durabilità che un tempo avevano.
Infatti moltissimi lavori che cercano di commissionarmi imprese e privati non riesco più ad aprovigionarmeli proprio perchè ( volendo utilizzare materiali di alta qualità)sono fuori mercato per i prezzi ovviamente, ed anche perchè non mi sento di prendere in giro nessuno garantendo magari un opera che so che non durerà.
Infatti sono da un pò di anni in una fase di stallo e sinceramente in caduta libera.
Adesso sono solo e quindi lavoratore autonomo, e mi chiedevo quale sarà il mio futuro, visto che non mi va di scendere a compromessi con questa realtà.
Dimenticavo io provengo da un'impresa di famiglia di quattro generazioni, e ho tre figli.
Un saluto Ranieri Sabino , se mitico Beppe.

Sabino Ranieri 03.10.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=uk40TQOnq0U pensate a quanto tempo abbiamo sprecato in italia,per una persona che non dovrebbe neanche stare dove sta,l'unica cosa che mi dispiace,e'che se si va al voto non ce' tempo per cambiare la legge elettorale.(e quindi ?)

giuseppe gagliardo 02.10.10 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Grillo stai Facendo un pacco di soldi vendendo Libri, magliette & spettacoli a pagamento!! VERGOGNATI!! Spiega a quegli imbecilli che ti sostengono questa cosa:

Nel 1988 la Corte suprema di cassazione lo condannò definitivamente per omicidio colposo plurimo a un anno e tre mesi di carcere, poiché giudicato responsabile della morte di due coniugi genovesi, Renzo Giberti (45 anni) e Rossana Guastapelle (33 anni), e del loro bambino Francesco di 8 anni, a seguito di un incidente stradale nei pressi di Limone Piemonte da lui causato il 7 dicembre 1981

MA IL TUO CAVALLO DI BATTAGLIA NON ERA QUELLO CHE I CONDANNATI NON DOVREBBERO FAR POLITICA?
IPOCRITA!!!!! SE SI VIENE CONDANNATI PER UN INCIDENTE AD 1 ANNO E 3 MESI E PERCHE SI HANNO DELLE GRAVI RESPONSABILITA ALTRIMENTI NON SI VIENE CONDANNATI SE NELLA GUIDA CI SI E COMPORTATI BENE IPOCRITA!!!

Cyber Power 02.10.10 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alle prossime ( a breve ) elezioni, alla faccia dei grillini..... "Lega Nord al 15% su scala nazionale e Umberto Bossi presidente del Consiglio".

Pinetta Colombo Commentatore certificato 01.10.10 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani verrà in provincia di Varese a tenere l'assemblea nazionale del PD, una scelta politica nella cosiddetta culla della Lega che tanto gli sta qui...

Ebbene, spero che un giornalista gli faccia questa domanda: ma lo sa, e cosa ne pensa, che solo grazie all'ex Pci-Pds è stato eletto nel 1993 il primo sindaco leghista di un capoluogo di provincia?

Grazie a quel germoglio rosso è poi fiorita la Padania verde.

Pinetta Colombo Commentatore certificato 01.10.10 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Belpietro: "Manterrò il mio modo di lavorare".


Che lingua inossidabile.....

harry haller Commentatore certificato 01.10.10 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#

Alex Malpietro () Commentatore certificato 01.10.10 20:37| 
 |
Rispondi al commento

belpietro...senti...trovati un mentecatto e fatti spiaccicare una statuetta in quel grugno di merda che ti ritrovi è meglio...vafangulo...a chi vuoi darla a bere?

roberto scuro (uccello scalciante) Commentatore certificato 01.10.10 20:20| 
 |
Rispondi al commento

I magistrati rispondono a B.
"Alimenta un clima di tensione"

***

Ma dai, lui è "il partito dell'amore"...

cettina. .., isola Commentatore certificato 01.10.10 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Russa:Chi parla in questo modo del P.D.C. non deve avvalersi dell'immunità parlamentare.(rivolto a Di Pietro)
Travaglio non si avvale di nessuna immunità.Querelatelo,TESTE DI CAZZO.

Pino D'albero Commentatore certificato 01.10.10 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi bestemmia durante il racconto di una barzelletta.

Precedenti:

1)Ceccherini bestemmia, via dall'"Isola"
Landolfi: "Fuori il programma dalla Rai"
Il presidente della Vigilanza: "Inutile espellere il concorrente, il problema è il programma"

"Cosa c'entra una bestemmia in diretta di fronte alle famiglie italiane con il servizio pubblico?", si chiede Enzo Carra della Margherita, secondo il quale "è stato toccato uno dei punti più bassi per la tv pubblica".

Ora vedremo cosa dirà e farà il 'castissimo' Landolfi con Berlusconi....e pure Carra

Dino Colombo Commentatore certificato 01.10.10 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scoperto il misterioso attentatore di Belpietro.
Dall'identikit emerge chiaramente che che si tratta di : GENGIS KHAN.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL LUPO CATTIVO.

Il Lupo cattivo è 'na vita c'ha preso er posto della Nonnina,solo che ai tempi de Cappuccetto Rosso nun c'ereno tutti 'sti sòrdi de mezzo.

Quì tocca da capì come se po' convive co' la gestione der denaro.

E' inutile giracce 'ntorno,senza sòrdi nun se campa,e se alla gente je regali li sòrdi,o l'illusine de potelli avè,l'ha fregati!

E' così che se tiene tutto in piedi er sistema,nun c'è colore politico che regga davanti a li sòrdi,la gente se butta 'ndo je capita e quarcuno sen'approfitta!

Finchè nun saremo in grado de rennece indipendenti su li sòrdi e sur lavoro,nun annamo da nessuna parte.

Finchè la gente dovrà da bussà a le porte de li soliti pe' chiede un tozzo de pane,non se potrà mai sperà.

Se potemo incaxxa cor monno 'ntero,ma se li sòrdi e er lavoro saranno nelle mani de chi stanno adesso,a musica nun cambierà mai!

Vatte ancaxxà co le banche,faje paura,domani chiudeno e noi come rimanemo?

Vattela a pijà co' la Fiate,co' Benetton,co' Della Valle,o co' quarcuno de quelli,pure co' li sindacalisti,vedi che fine fanno li posti de lavoro!

Spennemo er triplo(su tutto),nun c'avemo un caxxo,e ce pijano pure pe' cxlo!

Che ce rubbeno la vita è mejo nun dillo,troppa robba,fa mala a la salute!

MANCO CE MANCASSERO LI DOCCUPATI DA FA LAVORA'

Civic Company,spennemo de meno,c'avemo de più e campamo mejo!

Arivederci e grazie.

Nando de Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 19:45| 
 |
Rispondi al commento

>

http://www.famigliacristiana.it/Informazione/News/articolo/un-offesa-a-tutti-i-cattolici.aspx

Walter C. Commentatore certificato 01.10.10 19:42| 
 |
Rispondi al commento


Che siamo al lumicino, senza lavoro, e senza garanzie per il futuro, ha poca importanza.

Finito il tormentone della casa a Montecarlo, ecco pronto quello per la prossima settimana.


cettina. .., isola Commentatore certificato 01.10.10 19:34| 
 |
Rispondi al commento

... sia ben chiaro che condanno ogni forma di violenza da qualunque parte essa sia... ma il disastro della politica... le grandi ingiustizie...i pochi ricchi e i troppi poveri...le forti disuguaglianze... i reddito spudoratamente disuguali… le corporazioni massoniche…la troppa competitività di una società malata e schizofrenica...gli abusi e i soprusi che esistono in ogni sfera sociale...la povertà...la mancanza di lavoro e di sicurezza economica...i tanti privilegi per pochi e i moltissimi sacrifici per molti... la disperazione di chi non c'è la fa...la mancanza della solidarietà... un mondo fatto a misura di macchine e non di uomini...e poi lo scempio dell'ecosistema... un sistema industriale che rende gli uomini simili agli automi… gli sprechi esistenti in ogni comparto istituzionale…la corruzione dilagante in ogni sfera politica e sociale… i diritti umani negati… la Costituzione violata e trasgredita… e poi la violenza sulle donne… il femminicidio… il razzismo… il fascismo mascherato da democrazia…le guerre mascherate da missioni di pace… la corsa alla produzione delle armi… le enormi e inutili spese militari e belliche mentre il paese è in ginocchio economico…insomma una società guidata dai maschi che ha dimostrato di essere fallita e abortita… la criminalità…le cosche mafiose… le organizzazioni camorristiche…un sistema impazzito e malato che gira esattamente al contrario… tutto questo e tanto altro ancora che per brevità non descrivo provoca la pazzia degli uomini alcuni dei quali, più pazzi degli altri, mettono in atto gesti deviati e violenti… non basta la condanna di questi episodi… bisogna rendere la politica nobile è alta… sino a quando i politici si dimostreranno incompetenti a guidare questo strampalato paese c’è solo da aspettarsi il peggio… Carlo De Lucia… presidente fondatore del PARTITO DELLE DONNE… Bari … ps: mi piacerebbe che qualche blogger mi facesse un elenco delle cose che funzionano in questo strampalato paese...

movimento femminile Commentatore certificato 01.10.10 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Quindi che si fa???Si vota?

Davide R 01.10.10 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Ieri il finto attentato a Belpietro e oggi Feltri dice che se ce la necessità lui si fa da parte.

Mi sembra tanto l'atteggiamento infantile di chi si sente vicino alla fine e cerca in qualche modo di attirare l'attenzione sulla propria traballante posizione per cercare di suscitare un po di pena nel padrone.

Berlusconi li sta per silurarli perché Fini vuole la loro testa in cambio dei voti.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Belpietro salvato da una sigaretta.

La guardia avrebbe dovuto scendere in ascensore come al solito, INVECE optò per le scale.

Voleva fumare una sigaretta…

Nei vani scala però non si può fumare.

silvanetta* . Commentatore certificato 01.10.10 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vedo l'ora che tutto questo finisca, la fine di berlusconi di bersani di fini di casini di belpietro di feltri di d'alema delle cricche della merda che ci sommerge ormai da ogni angolo ti provi a mettere, bastaaaaaa bastaaaaaaaa porca puttanaaaa non c'è più lavoro questi figli di puttana pensano solo a se stessi, porca troia se devo morire giuro che morirò da eroe! ma vaffanculo!!!

fulgy f., torino Commentatore certificato 01.10.10 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Belpietro dice che vedendo dall'occhiello della porta uno in pettorina da finanziere avrebbe senz'altro aperto...

Come, come?

Si fa mettere sotto scorta e apre ad un qualsiasi individuo senza aver ricevuto preventiva comunicazione?

Allora Belpietro non è solo fazioso e venduto, è anche scemo!

cettina. .., isola Commentatore certificato 01.10.10 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Ecco il vero volto dell 'attentatore!

http://andresduran.com/wp-content/uploads/imagenes-v-vendetta-g.jpg

Ma come cazz.....

fulgy f., torino Commentatore certificato 01.10.10 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se anche fosse come credo, un attentato per depistare e creare una tensione sociale, io non vedo in questo nessun elemento di novita'...
la novita' sarebbe nel trovare una "pezza" che possa arginare questa deriva fascista che usa ogni mezzo per creare odio e contrapposizione:
Il parlarne, stare sempre su ogni notizia e' esattamente cio' che si dovrebbe evitare per non cadere nella trappola.

Trovo la decisione tedesca, di ulteriore irrigidimento verso quei governi non a posto coi conti per farli rientrare nei parametri stabiliti, una vera mannaia che si ripercuotera' in maniera disastrosa, sia per i cittadini sia per l'economia.

Quest'urgenza, questa solerzia, questa rigidita' nell'invitare i paesi a rischio a rientrare col fantomatico debito pubblico, avra', penso, come solo risultato quello di frenare la crescita e tutto, solo appannaggio delle banche.

Specialmente in un paese come l'Italia dove la pressione fiscale gravita attorno al 50%, che scoraggia investimenti e politiche aziendali,
il tutto si ripercuotera' sulle tasche dei cittadini che vedranno i fondi da destinarsi alle infrastrutture e servizi sociali nel buco nero del debito pubblico.

E' risaputo che nell'economia moderna, tutto ruota intorno alla circolazione del danaro e se gli stati saranno "costretti" a ripianare il debito...saranno, allo stesso modo "costretti" a tagliare i fondi destinati alle crescita e l'occupazione:
Creando piu' poverta', con conseguente riduzione del potere d'acquisto e quindi recessione e stagnazione economica e sociale.
In un'ottica di crescita dovrebbe essere l'esatto contrario:
Quando, governi devono destinare quote del bilancio per il pagamento dei debiti con relativi interessi orchestrati ad hoc dalle banche;
dovendo rinunciare cosi' a qualsiasi investimento per la creazione di posti di lavoro...si ripianera' SI', il debito...ma con qualche milione di persone in piu' per strada.
La logica delle banche!

anthony c. Commentatore certificato 01.10.10 19:11| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Attentato" a Belpietro.

Proviamo ad analizzare le circostanze:

"sono stato salvato da una pura casualità".

Quale?
"L'ispettore della scorta in genere mi accompagna al quinto piano in ascensore. Mi sta vicino fin sull'uscio di casa, attende che apra la porta, poi, dopo avermi salutato, se ne ritorna in ascensore. Stasera, invece, non so per quale ragione, ha deciso di scendere per le scale. Ecco, è solo per questo suo casuale cambio di comportamento che s'è imbattuto in quell'uomo che si trovava 3 gradini sotto il mio pianerottolo, nascosto, la pistola in pugno".

1) il 'nostro' abita a 5° piano.
Un'altezza più che sufficiente all'agente di scorta per dare l'allarme via radio portatile ai colleghi al pianoterra.

2) solo un attentatore coglione poteva salire fino a 3-gradini-3 dal pianerottolo di Belpietro,col rischio di essere visto quasi SICURAMENTE anche se l'agente fosse sceso con l'ascensore.

3) un imbecille qualsiasi avrebbe aspettato almeno al piano di sotto, pronto a togliersi la pettorina in caso di imprevisti.

4) Belpietro dice che vedendo dall'occhiello della porta uno in pettorina da finanziere avrebbe senzaltro aperto...

ma secondo voi uno che gira sottoscorta, ammesso che ce ne sia il motivo...si fida di uno che suona alla porta con solo una pettorina?

5) Cinque piani sono tantissimi in un inseguimento lungo le scale, visto che l'agente poteva anche sparare ancora dopo aver intimato l'Alt previsto...

Oddio...sono tutte mie supposizioni, ma qualcosa non mi torna in tutto questo.

Dino Colombo Commentatore certificato 01.10.10 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se post sono 1042 e in ogni pagina ce ne stanno 250, dove sono finiti gli altri?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.10 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.repubblica.it/cronaca/2010/10/01/news/belpietro_paura-7607095/?ref=HRER2-1

L'AGGUATO

La questura: ecco l'identikit dell'aggressore
Belpietro: "Manterrò il mio modo di lavorare"
Dopo l'attentato il direttore di Libero oggi si dice "sereno ma preoccupato per la mia famiglia. Sono solo un cronista che fa questo mestiere con passione". La procura di Milano apre un fascicolo, a carico di ignoti, per tentato omicidio ai danni dell'agente della scorta
---------------------------------------
Come è caduta in basso la polizia di stato !!!!! Ma chi è sto tizio il gemello di Tartaglia ? Sono sicuro che Gioacchino Genchi ( che è persone con la schiena diritta e che ingiustamente gli apparati deviati dello stato lo tengono fuori organico della polizia di stato) a questi presunti colleghi come minimo li avrebbe sputato in faccia per la butade che stanno organizzando !!!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 01.10.10 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Ecco, il governo ha la fiducia, può andare avanti e governare. Nei giorni scorsi abbiamo sentito dibattiti accesi a destra e a sinistra su OCCUPAZIONE, CRISI ECONOMICA, AZIENDE CHE CHIUDONO, SCUOLA IN DIFFICOLTA', ENERGIA, PROBLEMA RIFIUTI, eccetera. Lui stesso ha fatto un lungo (e già sentito) discorso pieno delle più svariate buone intenzioni sulle cose da fare. DA DOVE RIPARTE IL GOVERNO, il giorno dopo 'sta fiducia? LA CAZZO DI GIUSTIZIA, SIAMO SEMPRE LI', SEMPRE LI' A DOVER SALVARE STO PEZZO DI MERDA DAI SUOI CENTOMILA PROCESSI. VAFFANCULO MAFIOSO PIDUISTA DI MERDA!!!!!

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 01.10.10 19:03| 
 |
Rispondi al commento

(((( AttentatiSSSimo a "Belpietro ))))

Se volevano "farlo di brutto" le indagini vanno indirizzate negli ambienti frequentati da Corona e Lele Mora.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 01.10.10 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Lo spettro del traffico di droga sulle guerre Usa

AFGHANISTAN. I ritrovamenti di cospicue quantità di eroina sui voli militari getta una luce tetra sulle motivazioni della guerra. Ormai c’è chi sostiene che servì anche a ripristinare la produzione di oppio.

Segue

http://www.terranews.it/news/2010/10/lo-spettro-del-traffico-di-droga-sulle-guerre-usa

Ⓐrzân 01.10.10 18:55| 
 |
Rispondi al commento

BELPIETRO
Hanno cercato di ucciderlo? ma perchè, il caro direttore è un semplice ed innocuo fregnacciaro, come si dice a roma. A chi fa del male il poverino?
Mi fa tanta tenerezza, lo vedo li intorno ad un tavolo a confabulare fino a notte fonda con il nano per cercare un qualcosa per fermare la montagna di sterco che sta travolgendo cesare. Confabulano, confabulano, confabulano poi ecco il lampo di genio: facciamo un attentato e mettiamo ci al centro dei nonnetti che diranno: hai visto che mascalzoni vogliono persino ucciderlo o ucciderli!!

giovanni 1940 01.10.10 18:54| 
 |
Rispondi al commento

LA DURA VERITA' 8...LA SCONQUASSATA E SINISTRATA SINISTRA ITALIANA... guarda il video…
http://www.youtube.com/watch?v=N_j0SOWAj8g
---LA DURA VERITA’ 7…UN CONSIGLIO AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SILVIO BERLUSCONI… guarda il nuovo video…
http://www.youtube.com/watch?v=3vZ14ucqh68
---LA DURA VERITA’ 06… IL LAVORO; UN ASSASSINO SERIALE… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ
---LA DURA VERITA’ 05…IL MASCHIO… UN GRANDE BLUFF… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs
---LA DURA VERITA’ 04…LE SUPPOSTE IDEOLOGICHE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc
---LA DURA VERITA’ 03…LA STUPIDITA' DEL MASCHIO...guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=EvAE5BboUpQ
---LA DURA VERITA’ 02…LE GUERRE? FATELE FRA DI VOI... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI
---LA DURA VERITA’01…I FIGLI SONO DELLE DONNE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=FTulppNWgT0

movimento femminile Commentatore certificato 01.10.10 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Quelle ombre su Schifanidi Lirio Abbate Dice il pentito Spatuzza che il presidente del Senato, in passato legale di boss, avrebbe fatto da tramite tra i Graviano e Berlusconi. I pm cercano riscontri


Ci sono ombre inquietanti che si dipanano nel passato del presidente del Senato Renato Schifani. Eda questa oscurità sembrano spuntare di tanto in tanto spettri che avvolgono la vita personale e professionale degli ultimi trent'anni dell'avvocato e senatore eletto nel collegio siciliano di Altofonte- Corleone sotto l'insegna di Silvio Berlusconi. Su questo passato ancora poco chiaro il leader dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, è stato molto preciso: «Sappiamo che, secondo molti testimoni, l'avvocato Schifani aveva rapporti con ambienti pericolosi. E il suo ruolo andava ben oltre la semplice assistenza legale. Sono ombre che non lasciano tranquilli».

Sgomberare le ombre misteriose e parecchio aggressive che circolano attorno a questo avvocato che ha difeso davanti ai giudici il patrimonio accumulato dai boss mafiosi e che oggi, quando si parla di Pdl difende sempre tutto e tutti, è un ruolo che spetta alla magistratura. Proprio per questo i pm di Palermo vogliono fare luce su questa zona grigia a partire dal contributo che potrebbe offrire il dichiarante Gaspare Spatuzza.

Ma non è il solo chiamato dalla procura a parlare di Schifani, vi sono anche altri testimoni in lista d'attesa. L'ex boss del quartiere Brancaccio lo scorso ottobre si è aperto con i magistrati di Firenze ed ha sostenuto, durante un interrogatorio, che l'attuale seconda carica dello Stato nei primi anni Novanta avrebbe avuto un ruolo nel mettere in contatto i mafiosi stragisti Giuseppe e Filippo Graviano con Marcello Dell'Utri e Silvio Berlusconi.

La procura fiorentina non ha approfondito il tema perché non è di sua competenza, ed ha inviato a Palermo il verbale top secret.

continua qui

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/quelle-ombre-su-schifani/2133142

Dino Colombo Commentatore certificato 01.10.10 18:54| 
 |
Rispondi al commento

SILVIO BESTEMMIONI


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ecco la foto dell'uomo vestito di grigio che ha fatto l'attentato a BELpeto.

http://www.google.it/imgres?imgurl=http://1.bp.blogspot.com/_T_drsV6TARE/RndEF0XcrII/AAAAAAAAAag/pw6VlTUJR0A/s400/batman_oldsuit.jpg&imgrefurl=http://cinemanotizie.blogspot.com/2007/06/bat-costume-batcostume-foto-hi-res.html&usg=__vzQh9A07lMaMbpg3py9b2fQ4uRM=&h=279&w=400&sz=33&hl=it&start=0&sig2=Lx4FtPPqsiEGQC-K1qg0bA&zoom=1&tbnid=fFBwQSYb4snJwM:&tbnh=161&tbnw=231&ei=tA-mTNW4EoOUOvbYjbYM&prev=/images%3Fq%3Dbat%2Bman%2Bfoto%26um%3D1%26hl%3Dit%26sa%3DX%26biw%3D1099%26bih%3D496%26tbs%3Disch:1&um=1&itbs=1&iact=rc&dur=380&oei=tA-mTNW4EoOUOvbYjbYM&esq=1&page=1&ndsp=9&ved=1t:429,r:8,s:0&tx=155&ty=109


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 01.10.10 18:45| 
 |
Rispondi al commento

La questura di Milano ha realizzato l'identikit del presunto aggressore del caposcorta di Maurizio Belpietro sulla base della testimonianza dello stesso poliziotto.

L'immagine raffigura un uomo di corporatura massiccia, circa 1,80, occhi scuri, pupille dilatate, naso grosso e di probabile cittadinanza italiana.

*****

Pupille dilatate?
Mi spiegate come in pochi attimi in cui la tensione è al massimo si riesca a notare, ed a una certa distanza poi, lo stato delle pupille???

silvanetta* . Commentatore certificato 01.10.10 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BELPIETRO
A me sembra la solita patacca che berlusconi ha messo in scena per cercare di fare qualcosa e per arginare le montagne di "monnezza" che lo stanno sommergendo. Se la prende pure con Rosy e bestemmia!! Hai capito? il nano oltre che con i giudici se la prende pure con il padreterno. Poverino ormai è vicino al suo collasso totale.

giovanni 1940 01.10.10 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Reso pubblico l'identikit dell'attentatore di Belpietro: Strano, somiglia a Di Pietro.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 01.10.10 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ostalgia dei bei tempi andati:
- i comici facevano i comici,
- i politici facevano i politici,
- i ladri facevano i ladri,
- gli economisti facevano gli economisti
- le massagiatrici facevano i massaggi
- le mignotte facevano le markette
- i giornalisti intervistavano i politici;
- il popolo lo prendeva nel solito posto

come era bello...

oggi:
- i comici fanno la politica
- i politici fanno i comici
- i ladri fanno la politica
- i politici fanno i ladri
- gli economisti fanno i comici
- le massaggiatrici fanno le markette
- le mignotte fanno la politica
- i giornalisti intervistano i giornalisti

l'unica cosa che rimane uguale:
il popolo... lo prende sempre nel solito posto

esposito g. Commentatore certificato 01.10.10 18:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

UN UOMO VESTITO DI GRIGIO VOLEVA SPARARE A BELPIETRO, POI VOLEVA SPARARE ALLA GUARDIA DEL CORPO MA GLI SI E' INCEPPATA LA PISTOLA (azzzz ! AH! AH! AH!), DOPO E' SCAPPATO E LA GUARDIA DEL CORPO HA SPARATO IN ARIA....

VESTITO DI GRIGIO ?
E' SCAPPATO E LA GUARDIA DEL CORPO HA SPARATO IN ARIA ?


ALLORA ERA BATMAN !

Capisc'a me


PS Vuoi vedere che Robin è nascosto ancora nel palazzo ?

Mistero...

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 01.10.10 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Gli Zeloti......membri di un'associazione Ebraica si distinqueva per una politica nazionalistica molto intransigente,una stretta osservanza della legge Mosaica e una difesa dell'ortodossia religiosa.Fondato nella prima meta'del I secolo dc il gruppo si opponeva duramente alla presenza Romana,esisteva addirittura una fazione i"sicari" i cui membri ricorrevano sistematicamente all'omi cidio terroristico come principale strategia politica.Famosi per l'incredibile capacita' di sopportare le torture.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 01.10.10 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Adesso il presidente del consiglio DEVE fare i nomi dei magistrati che fanno parte secondo lui dell'associazione a delinquere all'interno della magistratura. Avanti, vogliamo i nomi, vista la gravità di quanto affermato, nonchè la posizione istituzionale della fonte di accusa, non ci si può fermare ad un'accusa generica..... faccia i nomi se ne è capace!!!!

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 01.10.10 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ISTIGAZIONE ALL'ODIO????


Indizi per i giornalisti presenti sul blog:

http://video.corriere.it/canzone-anti-romani-/4fe2a59a-cba9-11df-a93d-00144f02aabe

manuela bellandi Commentatore certificato 01.10.10 18:19| 
 |
Rispondi al commento

io continuo a non capire come mai Grillo si ostini a parlare di finanzia,economia e conti pubblici senza capisci niente...ma ha un consigliere economico?Se si,veda di cambiarlo allora...scrive ogni volta che lo leggo qualche cavolata.Faccio un esempio su come non abbia capito niente,come sempre:la nuova versione di patto di stabilità prevede che i paesi che hanno un debito superiore al 60% del PIL (e sono quasi tutti ormai,tranne 3 o 4 ),debbano ridurre l'eccedenza del loro rapporto debito/PIL rispetto al 60% di un ventesimo all'anno.Quindi,non é questione i pigs o non pigs...tocca orma quasi tutti gli stati europei.Certo,chi ha un debito piu' alto,dovrà fare piu' fatica,ma non é automatico che saranon i pigs o solo i pigs a poter non riuscire in questa riduzione.Ad esempio,la Francia per quest'anno ha un deficit superiore al 7,9% e un debito che quest'anno é di oltre l'80% del PIL e in aumento:se non rientra in fretta dal deficit,é probabile che anche lei non riesca a fare questa riduzione.E cosi anche diversi altri stati.Paradossalmente,l'Italia é messa meno peggio di molti altri,avendo per quest'anno un deficit del 5,che con la manovra dovrebbe arrivare al 2,7 nel 2012,mentre altri paesi europei con deficit molto piu' elevati,faranno molta piu' fatica e ci metteranno molto piu' tempo a ridiscende sotto il 3%,a costo di sacrifici peggiori dei nostri,avete visto in Spagna cosa sta succedendo in questi giorni,con scioperi e violenze e riduzioni degli stipendi statali e blocco delle pensioni.Per cui caro Beppe,smettila di scrivere fesserie e comincia a studiare un po' di piu' oppure affidati a chi ne capisce qualcosa.

Roberto A 01.10.10 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete visto quello che dicono i zimbelli,killeragio ci trattate male e poi tutti giu per terra e hanno votao! perke si perdono le brecolle

carlo silla, roma Commentatore certificato 01.10.10 18:10| 
 |
Rispondi al commento

ATTENTATO A BELPIETRO.


Ecco perchè si fanno gli attentati ad personam, ecco il video di due leccaculi che se la cantano e se la suonano.

*°*


http://tv.repubblica.it/copertina/belpietro-pago-per-le-mie-idee/53989?video=&ref=HRER2-1


*°*

VERGOGNATEVI !


E non lamentatevi se poi vi rompono il culo !!!

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 01.10.10 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Commissione d'inchiesta sui magistrati

Anm: invettive premier alimentano clima tensione


L'idea lanciata da Silvio Berlusconi di istituire una commissione parlamentare che indaghi sull'operato dei giudici e "faccia nomi e cognomi dei magistrati" che vogliono sovvertire il risultato elettorale, scuote la politica.

Anm: ''Paradossale che una carica dello Stato compia un'opera di delegittimazione e discredito di tale portata nei confronti di un'istituzione''

Antonio Di Pietro (Idv), che parla di ''criminalità politica allo stato puro''.
Secondo l'ex pm la proposta del premier è solo una "legge ad personam: atto ultimo.
Berlusconi si è reso conto - è la lettura di Di Pietro - che, nonostante la ventina di leggi ad personam, non riesce a fermare la magistratura. Per questo ha deciso di fare una legge ad hoc al fine di istituire una commissione d'inchiesta volta a punire in Parlamento i magistrati che lo stanno processando".


http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Commissione-dinchiesta-sui-magistrati-Anm-invettive-premier-alimentano-clima-tensione_311044186350.html

silvanetta* . Commentatore certificato 01.10.10 18:05| 
 |
Rispondi al commento

I poliziotti sono al lavoro anche per ricostruire il volto dell'uomo e diffondere così un identikit.

----------------
Stanno febbrilmente consultando tutti i fumetti e i personaggi di walt Disney.
Macchia Nera il candidato più attendibile finora.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il tema è il debito pubblico.

Dopo tante stronzate finalmente un tema serio.

Voi che fate? Tutto il giorno a sparlazzare di Belpietro.

E' proprio vero, vi meritate il governo che c'avete, grillini inclusi.

MAVAFFANCULO!!!!!!!!!!!!!!!


QUELLO DI belPETO E' UN ATTENTATO SVENTATO AD PERSONAM....


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 01.10.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

S.P.Q.R.

SIAMO PRIGIONIERI di QUESTO REGIME.

Vito Liberto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 17:55| 
 |
Rispondi al commento

mmmmh sento strani segnali dalla politica:

-Casini vuole alzare la barra di sbarramento per entrare in parlamento ai movimenti cittadini

-Fanno l'attentato a Belpietro e stranamente lo intervistano con una foto di Grillo che sembra na segnaletica, dietro di lui

-Vendola parla di seguaci di Savonarola

-Il PD sminuisce il Woodstock


Beh, sono buoni segnali fin oad ora

Davide Cordella Commentatore certificato 01.10.10 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TEL AVIV RICHIAMA ALL'ORDINE ROMA

L’AVVERTIMENTO - di A. Musto - Conflittiestrategie

Stavolta è toccato all’ambasciatore israeliano in Italia, Mr. Gideon Meir, ribadire esplicitamente le posizioni e i desiderata di Tel Aviv nei confronti del nostro Paese.
Con bastone e carota, con la sicumera propria di chi comanda e dispone, Meir richiama praticamente al rispetto dei ruoli assegnati e dei compiti da svolgere.
In un intervista del 23 settembre a Il Riformista la mette così: “Siete i nostri migliori amici ma attenti a non sgarrare”.
Oggetto del monitoraggio sono le relazioni economiche italo-iraniane, che non garbano agli israelo-americani innanzitutto sul piano geo-economico prima ancora che sul piano delle strette contingenze legate al discorso delle sanzioni e delle manovre ostili che, a cominciare dai Paesi occidentali, dovrebbero attuarsi nei confronti dell’ ”indisciplinato” Iran.
Mr. Meir snocciola prima il refrain dei consolidati legami che intercorrono tra Italia e Israele, anche alla luce delle più recenti iniziative e delle ribadite manifestazioni fideistiche del nostro Governo, poi va al nocciolo della questione in maniera succinta ma non eludibile: l’Italia ha promesso di limitare gli affari con gli iraniani oltre il territorio tracciato dalle stesse sanzioni Onu, e dunque deve rispettare la parola data e conformarsi alla strategia prestabilita, o meglio imposta.
E’ evidente che Tel Aviv conosce bene una certa italica ambiguità e non è disposta a tollerare oltremisura furberie da filibustieri.
Lo spunto per quest’ordine di considerazioni è offerto dai nuovi dati Istat, ripresi appositamente dal quotidiano israeliano Yediot Aharonot:

http://www.gerusalemmeterrasanta.org/telaviv_richiama_roma.htm


Anche la mafia kippata, detta ordini agli italiani...state messi propio male !!!

Salvatore. G.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 01.10.10 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è un vero peccato che l'urgenza dell'attualità abbia oscurato questo post, nonchè il precedente. erano due temi molto interessanti, anche per i risvolti pratici nella vita di tutti noi.
la casa, l'ecologia direi che sono i bisogni primari per una vita degna di essere vissuta, insieme naturalmente all'altro grande tema del lavoro.
in queste ore convulse, in cui sta succedendo di tutto, appaiono secondari e accademici.
forse sarebbe meglio in questi momenti lanciare il classico "tema a piacere" di scolastica memoria.

liliana g., roma Commentatore certificato 01.10.10 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Feltri è offeso con B povera stella e gli dice:

”Sono stato chiamato al Giornale per ripianare i conti, ma se la mia presenza è d’impiccio me ne vado, senza polemiche”.

Ora si che la dice tutta littorio.

Il Giornale era in crisi e allora giù sputtanamenti a più non posso in prima pagina per attirare i soliti lettori polli e legaioli all’acquisto, dovevano far cassa.

Hai capito quanto sono bravi questi pennisvendoli…!

silvanetta* . Commentatore certificato 01.10.10 17:47| 
 |
Rispondi al commento

per dirla alla Andreotti, beh' Belpietro se l'e' cercata!

simona s., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATENTATO A BELPIETRO

A chi da fastidio belpietro?
Tranne la sua antipatia a nessuno.
Le sue sono inchieste da gossip.
Scommettiamo che a sparare è stato qualche marito geloso la cui moglie se la intende col noto 'giornalista'?
Per il fatto di essere antiptico non penso che qualcuno sprecherebbe pallottole.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 01.10.10 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belpietro ha la "sindrome della zitella", quella che vede stupratori dappertutto.
Chissà a che cazzo hanno sparato quelli della scorta.
Lui comunque non merita nemmeno un ceffone.

A Montanelli accadde che gli spararono alle gambe.
Non lo volevano uccidere.
Figurati un leccaculi come lui.
Che scompare da solo come cambia direzione la brezza.

Ci saranno altri fantasiosi episodi come questo che non hanno altra dignità che le fantasie di uno con la coscienza inquinata.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Tangente da 15mila euro, in manette assessore leghista.

Qui si che la Guardia di Finanza era quella vera...

Caro Bel Pietro siamo costernati per quello che è successo ma vedi la credibilità di una persona non si improvvisa...e la tua è sotto lo zero come quella di Feltri e di tutti i manipolatori dell'informazione al servizio di un padrone.

Io li definerei Bravi questi pseudo giornalisti che non hanno mai dato un servizio ai cittadini ma solo al loro Don Rodrigo.

sandro s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 17:36| 
 |
Rispondi al commento

l'insetto ha detto a Di Pietro
che un discorso come il suo alla Camera
rivolto a Berlusconi, non lo aveva fatto
nemmeno Matteotti contro il Duce....
e Matteotti tutti sanno come è
andato a finire....
però incidentalmente pare che abbiano attentato a loro stessi ..........
è cambiata la strategia....?
.

cimbro mancino Commentatore certificato 01.10.10 17:36| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Azzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz !


E ALLORA BEL PIETRO ALLE PROSSIME ELEZIONI SARA' PARLAMENTARE pdl.


LA SCORTA GIA' CE L'HA !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 01.10.10 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Potrebbe anche essere che l'attentato a belpietro sia vero. Alzi la mano chi, se potesse, lo toglierebbe dalle balle.
Su dai! Vediamo quanti sinceri ci sono.

Jessica Fletcher 01.10.10 17:26| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

embè!!! cazzo c'è!!!

ⓁⓄⓇⒹ ⓄⒻ Ⓦ, White House Commentatore certificato 01.10.10 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Federico Bricolo, Lega nord, è uno dei sette promotori dell'emendamento n. 1707:

"Niente obbligo di arresto per chi verrà sorpreso a compiere violenze sessuali 'di lieve entità' verso minori." I firmatari della legge: Gasparri (PdL), Bricolo (Lega), Quagliariello (PdL), Centaro (PdL), Berselli ...(PdL), Mazzatorta (Lega), Divina (Lega).

Io non lo prenderei sul serio, perchè se dovessi farlo non gli finirebbe bene!

cettina. .., isola Commentatore certificato 01.10.10 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il quinto dice non devi rubare
e forse io l'ho rispettato
vuotando, in silenzio, le tasche già gonfie
di quelli che avevan rubato:

ma io, senza legge, rubai in nome mio,
quegli altri nel nome di Dio.
Ma io, senza legge, rubai in nome mio,
quegli altri nel nome di Dio.

ED POLITICANTI? NEL NOME DEL PARTITO???
TUTTE BALLE! HANNO RUBATO NEL NOME LORO!

GHIGLIOTTINE GHIGLIOTTINE
ALTRIMENTI NON CAMBIERA' NULLA… LA RIVOLUZIONE FRANCESE HA SISTEMATO I NOBILI.
PER QUALCHE ANNO SONO STATE FATTE RIFORME E COSE SERIE.
I FRANCESI OGGI, SARA’ PER LA STORIA CHE HANNO AVUTO… SI FANNO RISPETTARE DAI POLITICI. ED I POLITICI LAVORANO PER LA FRANCIA E PER I FRANCESI.
ORA IN ITALIA, BISOGNA SISTEMARE, AL PIU’ PRESTO, E NELLA STESSA MANIERA CHE I FRANCESI SI SONO LIBERATI DEI NOBILI: POLITICI, BANCHIERI, SINDACALISTI, DIRIGENTI PUBBLICI TIPO POGGIOLINI, ECC. ECC. NON DOBBIAMO PERDERE TEMPO.
QUANDO I NOSTRI POLITICI AFFAMANO IL POPOLO PER SALVARE LE BANCHE ED I LORO CONTI A STORMI DI UCCELLI NERI NERI - MA/ED I CITTADINI INVECE PERDONO LE LORO CASE PER SPORCHI GIOCHI DEI POLITICI E DEI BANCHIERI, E’ GIUNTA L’ORA……L’ITALIA SI DESTI.
LA STORIA CI DARA’ RAGIONE……
WW LE GHIGLIOTTINE, WW IL POPOLO FRANCESE, WW LA RIVOLUZIONE FASCISTA, WW LA RIVOLUZIONE CUBANA, WW LA RIVOLUZIONE RUSSA, WW LA RIVOLUZIONE CINESE……ECC. ECC.
messaggio cifrato nr. 666
Bisogna agire subito....questa volta bisogna agire.......le quaglie sono grasse e molte. Il problema è il portarle in Italia......La riunione è stata magistrale.....magistrale urla sotto sotto e biancheggia il mare.....Lo jacht naviga naviga sul mutuo e ......Gira sui ceppi accesi lo spiedo di quaglie e i tronchetti proveranno a scoppiettare sta il dalle ma, sull'uscio a rimirar stormi di uccelli che sono emigranti ma senza permessi.....e che profumo dalla ex cassa vr vi bl ora uni senza nessun accreditamento si muore se non si è già formalmente morti ..... fine messaggio nr. 666
W L'ITALIA LIBERA DA POLITICANTI W

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 01.10.10 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma la Bignardi ce l’avrà un acquario per le trote?

Chissà, chi lo sa…

silvanetta* . Commentatore certificato 01.10.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bossi, sono stato frainteso:
S.P.Q.R.
SONO PADRE di QUESTO RICOGLIONITO

esposito g. Commentatore certificato 01.10.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dunque: un tizio vestito in divisa (da finanziere, dicono), si sarebbe introdotto nel palazzo in cui abita il nostro Eroe, notoriamente scortato da uomini armati, riuscendo nonostante tutto a dileguarsi dopo che la pistola aveva fatto cilecca...

La faccenda della Befana acquista una credibilità intangibile.

harry haller Commentatore certificato 01.10.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento

io continuo a non capire come mai Grillo si ostini a parlare di finanzia,economia e conti pubblici senza capisci niente...ma ha un consigliere economico?Se si,veda di cambiarlo allora...scrive ogni volta che lo leggo qualche cavolata.Faccio un esempio su come non abbia capito niente,come sempre:la nuova versione di patto di stabilità prevede che i paesi che hanno un debito superiore al 60% del PIL (e sono quasi tutti ormai,tranne 3 o 4 ),debbano ridurre l'eccedenza del loro rapporto debito/PIL rispetto al 60% di un ventesimo all'anno.Quindi,non é questione i pigs o non pigs...tocca orma quasi tutti gli stati europei.Certo,chi ha un debito piu' alto,dovrà fare piu' fatica,ma non é automatico che saranon i pigs o solo i pigs a poter non riuscire in questa riduzione.Ad esempio,la Francia per quest'anno ha un deficit superiore al 7,9% e un debito che quest'anno é di oltre l'80% del PIL e in aumento:se non rientra in fretta dal deficit,é probabile che anche lei non riesca a fare questa riduzione.E cosi anche diversi altri stati.Paradossalmente,l'Italia é messa meno peggio di molti altri,avendo per quest'anno un deficit del 5,che con la manovra dovrebbe arrivare al 2,7 nel 2012,mentre altri paesi europei con deficit molto piu' elevati,faranno molta piu' fatica e ci metteranno molto piu' tempo a ridiscende sotto il 3%,a costo di sacrifici peggiori dei nostri,avete visto in Spagna cosa sta succedendo in questi giorni,con scioperi e violenze e riduzioni degli stipendi statali e blocco delle pensioni.Per cui caro Beppe,smettila di scrivere fesserie e comincia a studiare un po' di piu' oppure affidati a chi ne capisce qualcosa.

Roberto A 01.10.10 17:17| 
 |
Rispondi al commento

LO SBARRAMENTO LO METTEREI AL 10% E CHI NON CI

ENTRA ....... A LAVORARE!

----------------------------------------------

Meglio se al 5 %

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 01.10.10 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belpietro ha detto: "Ho pagato per le mie idee".

Ammazza che eroe.
Ha sentito tre colpi ... la sua scorta che sparava alle ombre cinesi.
Di accertato non c'è nulla !!!
Era più grave se qualcuno scoreggiava in ascensore.

Ah Belpietrooo sei solo chiacchiere e prognatismo.

(prognatismo: vedi viki "Prognatismo, etimologicamente dal greco pro (davanti) e gnathos - ganathos (mascella), letteralmente "mascella in avanti".).

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 17:14| 
 |
Rispondi al commento

PINETTA COLOMBO.. e dolce gabbana?? e lele mora? ma quali comunisti.. gay ed amici tuoi

rob m., como Commentatore certificato 01.10.10 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Leggelettorale / Bricolo (Lega):

Di modificarla non se ne parla


1 ott. (Apcom) - La Lega è contraria a una modifica dell'attuale legge elettorale.

Lo fa sapere in una nota il presidente dei senatori della Lega Nord, Federico Bricolo.

"Di modificare la legge elettorale - afferma - non se ne parla, non ci interessa e soprattutto non è una priorità per il Paese.
La fiducia in Parlamento è stata votata e ora c'è una sola cosa da fare.
Smetterla con le inutili polemiche da palazzo e governare per realizzare le riforme che interessano ai cittadini.
E la legge elettorale non è certamente tra queste.
Dobbiamo concentrarci sul federalismo fiscale e sul contrasto alla crisi economica che stiamo vivendo".

*****

I legaioli non vogliono una nuova legge elettorale?

E ci credo!

Sia mai che i cittadini finalmente risvegliati rispediscano questi primati verdognoli sugli alberi a mangiar banane.

silvanetta* . Commentatore certificato 01.10.10 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
volevo avvertirti della campagna stampa che il nostro giornale di Genova "il secolo XIX" fa in continuazione contro il parco dell'Acquasola lasciando larghi spazi a voci che si legano ad ASSEDIL etc etc e neanche mezza a chi il parco lo difende ossia i cittadini. Oggi addirittura si è arrivati a leggere il solito schifoso discorso che esce fuori ogniqualvolta un potente perde: il comune non vuol far crescere la città. Tu che hai la possibilità perchè non chiedi un bello spazio sulla pagina del giornale. Possiamo anche fare una raccolta di fondi per pagare una pagina eventualmente!!!

francesco torelli 01.10.10 17:05| 
 |
Rispondi al commento

belpietro... ma va... ma chi credi che ancora possa crederti?.. le pallottole tue equivalgono a quelle che arrivano in redazione da fede.. BALLE

rob m., como Commentatore certificato 01.10.10 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma...non c'è nessuno che si è accorto che ci stanno prendendo per il culo!?.
Ma... non c'è nessuno che ascolta le parole di quel Napoletano,che dice che lo stato ha imparato dalla mafia?
Ma... non c'è nessuno che dice a quel polizziotto che quella non era una manifestazione senza autorizzazione,MA CHE ERA PROTESTA CONTRO LO STATO.UNO STATO CHE TRAMITE I SUOI MEZZI D'INFORMAZIONE,RIESCE A METTERE TUTTO IN UNA CUCINA,A MONTECARLO E CON UNA PUNTUALITà...NEL SUSSEGUIRSI DEI FATTI,DA OSCAR PER LA SCENEGGIATURA.P.S.Visto che mi ritengo un MODERATO,colgo l'occasione per ringraziare Toto Tonino Di Pietro,per non aver infierito in parlamento nei confronti del più gran contapalle della storia.

Pino D'albero Commentatore certificato 01.10.10 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma Bossi nessuno tenta di ucciderlo?
Eppure basterebbe un bel 'buuh' inaspettato dietro un angolo e partirebbe irrimediabilmente la TIA finale...

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 01.10.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Barbara D'Urso a Pomeriggio5 sta dando la colpa a noi grillini ed a quello che scriviamo in questo blog per il clima pesante che si respira in Italia e che indirettamente ha portato all'attentato a Del Pietro.
Barbara D'Urso sei un Emilio Fede al femminile, vergognati! Sei tu che fomenti violenza con queste frasi.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 01.10.10 16:53| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

P3: MARTINO FA I NOMI DI LETTA, VERDINI E DELL'UTRI


http://www.agi.it/in-primo-piano/notizie/201009302245-ipp-rt10348-p3_martino_fa_i_nomi_di_letta_verdini_e_dell_utri


silvanetta* . Commentatore certificato 01.10.10 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Il direttore di Libero ripercorre la vicenda e ribadisce che il suo caposcorta gli ha salvato la vita rischiando la sua, visto che l'aggressore gli ha puntato addosso la pistola, che poi si e' inceppata.


CHE CULO!

cHISSA' PERCHE' GLI STRONZI POSSONO SEMPRE RACCONTARE COM'è ANDATA!

mario l., bari Commentatore certificato 01.10.10 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attentato a Belpietro.
Certo che,accertato che l'obiettivo fosse lui,rischiare la pelle per leccare il cu..
a don silvio(don nel senso ecclesiale del termine!!)e' da vero rivoluzionario!!!belpietro cambia mestiere..o paese..o pianeta..

simone zolo, varese Commentatore certificato 01.10.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Azz! Io volevo emigrare a Dublino con tutta la famiglia...

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 01.10.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento

La Polverini aumenta i posti letto ai privati .

CONFERMATA NEL LAZIO LA SCURE SULLA SANITÀ MA SOLO PER LA PARTE PUBBLICA: CHIUSI 24 OSPEDALI

I soldi si trovano soltanto per il campus dell’opus dei oltre che per le strutture di Ciarrapico e della Sapienza.

silvanetta* . Commentatore certificato 01.10.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi Beccato mentre racconta barzalette sessiste e BESTEMMIA!!!

il Cardinal Bagnasco...telefona e dichiara:-

"Berlusconi deve essere espulso dall'isola dei famosi!"

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 01.10.10 16:35| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

L’ultima barzelletta di B… con raccomandazione:

"Nessuno voi mi tradisca...eh".
Ma uno dei presenti aveva una videocamerina…

video
http://www.adnkronos.com/IGN/ext/Links.php?id=%20http://espresso.repubblica.it/dettaglio/il-cavaliere-e-la-bestemmia/2135516

silvanetta* . Commentatore certificato 01.10.10 16:35| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=zY89ichf56s

Annozero - Raffaele del Giudice da Boscoreale 30 sett 2010

La Truffa del Termovalorizzatore di Acerra contro la cittadinanza della Campania..... Mi auguro che in quel tvc i campani possano buttarci tutta questa merda di politica che da oltre 30 anni è venuta ad infettare ed infestare i nostri territori!!!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 01.10.10 16:30| 
 |
Rispondi al commento

La barzelletta è stata raccontata prima del G8 ed è stata pubblicata oggi.

Quindi?

Saluti


barzelletta e bestemmia di B.

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/il-cavaliere-e-la-bestemmia/2135516

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Comunque ragazzi, non prendiamoci in giro e non perdiamo tempo a disquisire sul presunto attentato a Belpietro. Se mai qualcuno ha attentato alla sua vita, per le modalità con cui ha agito e' anche peggio del povero handikappato mentale che ha scaraventato la statuina del Duomo di Milano in faccia a B.
Si sa che e' una montatura, si capisce e a noi ce la raccontano perche' sono ancora convinti che tutti noi siamo dei coglioni (e del resto un paio d'anni fa B. lo disse chiaramente: "Quei coglioni che non votano PdL").
Vedrete che c'entrano come al solito i servizi segreti deviati o qualche accolito di B.
Guarda caso all'indomani di aspre polemiche parlamentari e dopo che Di Pietro, sempre in Parlamento, ha distrutto pesantemente quel poco che rimaneva di B.
Il loro e' un semplice avvertimento: "State attenti che se continua cosi', se vi ribellate troppo iniziera' una stagione di sangue e stragi"!
Ma io vorrei dire a questi personaggi, coglioni, sono decenni che in momenti delicati per la politica e per l'economia ci fate subire attentati e stragi, volete per caso che ci impressioniamo proprio ora?
Piuttosto ammettete di avere una paura fottuta e montate su quei caxxi di elicotteri ed andatevene per sempre nei vostri paradisi off shore che vi siete costruiti in questi anni alle nostre spalle e coi nostri soldi. Meglio lontani da noi che vicini anche se morti.
Pussa via, canaglie!

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 01.10.10 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Il clown Everardo Oliveira punta a conquistare un seggio al Congresso Brasiliano!!

Ma poi dovrà dare la prova di saper leggere e scrivere...

Peccato che non fanno questa prova anche da noi...e aggiungerei anche la prova antidoping.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 01.10.10 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Manganellate, tensione e paura: questo è quanto si è vissuto oggi a Torino.
Questa mattina, primo ottobre, si è svolto un corteo di cinquemila studenti delle scuole superiori che ribadivano il loro dissenso nei confronti della riforma Gelmini e del governo Berlusconi. Ma non è andata come i giovani si aspettavano.
Infatti il corteo, partito da piazza Albarello ed il cui percorso era stato autorizzato fino a piazza Vittorio Veneto, è stato caricato all'altezza di via Po.
Diversi testimoni parlano di cariche ingiustificate della polizia e di vere e proprie minacce a chiunque fotografasse le scene.
...
Durante la carica un agente di polizia, visto che avevo la telecamera in mano, mi ha minacciato: "Ti spacco il culo se continui a filmare"».
...
Una versione confermata anche da un professore che accompagnava i ragazzi: Trovo tutto questo incredibile. I miei allievi e i loro compagni non stanno facendo nulla di male».
Un grave episodio che si viene ad aggiungere a quelli di Padova e Milano, dove nei giorni scorsi si erano verificati tafferugli tra manifestanti e polizia, e che conferma il crescente clima di tensione che si respira nel Paese, nelle scuole e nelle facoltà.
L'attenzione è ora puntata a venerdì prossimo, 8 ottobre, giornata di sciopero generale contro la riforma Gelmini, in occasione dalla quale ci saranno cortei in tutte le città.
Che siano le prime scintille di un nuovo autunno caldo?

http://www.nuovasocieta.it/attualita/8240-torino-la-polizia-carica-corteo-studenti-medi.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANSA.it > Top News > News
Uova contro Cisl e Confindustria LIVORNO
Al termine di un corteo organizzato dalla Fiom
01 ottobre, 15:45


Uova contro Cisl e Confindustria Livorno (ANSA) - LIVORNO, 1 OTT - Lancio di uova e sassi, oltre a insulti e cori, stamani, contro le sedi livornesi della Cisl e della Confindustria. Il 'raid' e' avvenuto al termine di una manifestazione organizzata, nelle strade del centro, dalla Fiom per protestare contro l'accordo separato sottoscritto da Federmeccanica con Cisl e Uil. Al corteo, inizialmente, hanno partecipato circa 600 persone meta' delle quali ha poi raggiunto la sede di Confindustria dove si e' verificato il primo lancio di uova.

UOVA MARCE???

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 01.10.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B scarica Feltri e Belpietro


“Non rincorriamo queste voci sulla casa di Montecarlo io non gli ho mai dato peso e non interessa neanche agli italiani.

Non è con queste armi che dobbiamo polemizzare con Fini: la verità è che la situazione ci è sfuggita di mano.

E poi in Italia la politica la fanno i giornali e anche i giornali che fanno riferimento al Pdl hanno sbagliato, hanno esagerato…”.

Ci tiene di più a ribadire il concetto essenziale:

“Il problema è un altro: ed è la permanenza di Fini sullo scranno più alto della Camera.
Chi si spinge addirittura a fondare un partito non può fare il presidente sarebbe logico che si dimettesse ora...”.

Il problema è un altro eh eh….

silvanetta* . Commentatore certificato 01.10.10 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente Beppe Grillo al TG1 delle 13.30.

Ricordate i messaggi pornografici e/o subliminali della Disney? In poche parole, durante il film c'erano dei fotogrammi,che lo spettatore non vedeva, che riproducevano scene pornografiche o richiamavano a simboli satanici.
Ebbene, nel titolo di apertura del TG1 che riguardava il fallito presunto attentato a Belpietro, dietro il viso dell'esimio giornalista appare per un attimo un poster con la faccia di Beppe Grillo.
Quindi la domanda è: Beppe ma sei tu il mandante del presunto attentatore o, meglio, eri tu che giravi con una pistola in mano nel condominio di Belpietro?

upondu pondu 01.10.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento

DAGOSPIA (fosse vero!!!):

A CHI LASCERà IN EREDITà IL SUO IMPERO POLITICO-ECONOMICO IL BANANA DI ARCORE QUANDO, A METà DICEMBRE, VERRà INTERDETTO DALLE CONDANNE DELLA MAGISTRATURA DAI PUBBLI UFFICI IN SEGUITO AL VOTO CONTRARIO DEI TIPINI FINI SULLO SCUDO? - 2- LASCERà IL POTERE IN MANO A LETTA OA GIUDA TREMONTI? NO, C’è LA MARINA DA SBARCO - 3- INTANTO SI PREPARA AD INCAMERARE LA MAGGIORANZA DE "IL FOGLIO" PERCHé CON LE NUOVE REGOLE FERRARA POTREBBE MOLTO PRESTO PERDERE I 3 MLN E PASSA DI FINANZIAMENTO PUBBLICO. E VISTO CHE CON LE COPIE VENDUTE IN EDICOLA NON PAGANO NEANCHE L’AFFITTO, ECCO MARINA PRONTA A RILEVARE LA QUOTA DI VERONICA - 4- LA MOSSA DI RIAVVICINAMENTO DELL’ELEFANTINO CHE HA SCARICATO LE RAGIONI DI FINI

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 01.10.10 16:12| 
 |
Rispondi al commento

“Se l’agente di scorta non avesse preso le scale, non so come sarebbe andata”. Di lusso.

Spinosa.it

gatta in calore Commentatore certificato 01.10.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento

"L'Italia si vergogna...".

Solidali con Rosy Bindi gli esponenti dell'Italia dei Valori: "Berlusconi si vergogni. La barzelletta sull'onorevole Bindi, conclusa da una bestemmia, è indegna", ha detto il portavoce dell'Idv, Leoluca Orlando. "Alla collega parlamentare va tutta la nostra solidarietà. Il presidente del Consiglio dimostra per l'ennesima volta di non essere all'altezza dell'incarico che ricopre. È evidentemente ossessionato da una visione sessista e maschilista del mondo, ha una sola concezione della donna ed è cattolico solo a parole. L'Italia - conclude - si vergogna del suo presidente del Consiglio".

http://notizie.virgilio.it/politica/berlusconi-bindi-la-bestemmia.html

VOGLIO IL BERLUSKA NEL MOVIMENTO 5 STELLE!!!!

Saluti!!!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.10.10 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Bossi, sono stato frainteso:
S.P.Q.R.
SONO PADRE di QUESTO RICOGLIONITO

esposito g. Commentatore certificato 01.10.10 16:09| 
 |
Rispondi al commento

A Marco Biagi la scorta fu tolta nonostante avesse scritto cinque lettere in cui si diceva preoccupato per le minacce che riceveva.

Il testo delle lettere, indirizzate al presidente della camera Pierferdinando Casini, al ministro del lavoro Roberto Maroni, al sottosegretario al lavoro Maurizio Sacconi, al prefetto di Bologna ed al direttore generale di Confindustria Stefano Parisi

http://www.repubblica.it/online/speciale/letterebiagi/letterebiagi/letterebiagi.html

In tali lettere spiegava anche che la sua preoccupazione era causata dal fatto che i suoi avversari (Sergio Cofferati in primo luogo), criminalizzavano la sua figura.

Biagi sostiene inoltre che una persona attendibile gli ha riferito che Cofferati lo aveva minacciato.

http://www.rainews24.rai.it/ran24/speciali/biagi/default.htm

Il 19 marzo 2002 Marco Biagi venne ucciso in un agguato sotto casa sua mentre rientrava.

Oggi a Bel_mento la scorta che dura da 8 anni invece è stata raddoppiata.

Figli e figliastri.

silvanetta* . Commentatore certificato 01.10.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque anche io mi sono accorto che la persona che ha parlato ad Annozero per il M5S non era granche'...magari non per colpa sua...magari l'emozione...ecco perche' in questo mare di squali che e' la politica ci dovrebbe essere ancora piu' spesso Beppe. Non credo che sia pretendere troppo, pero' credo che sarebbe molto piu' utile alla nostra causa. Pur con tutti i ringraziamenti che gli dobbiamo per quanto ha fatto fin'ora.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 01.10.10 16:03| 
 |
Rispondi al commento

ENTILONI CHI? Quello che quando era Ministro delle Comunicazioni di Prodi NON FECE NULLA DI NULLA PER MANDARE RETE 4 SUL SATELLITE PER METTERCI AL SUO POSTO EUROPA 7???

Ricordiamo cosa disse Beppe Grillo di lui:

"Il portavoce di Rutelli che fa di mestiere il ministro delle Comunicazioni e di nome Paolo Gentiloni ha dimostrato di possedere dei robusti attributi. Ha risposto alle 1000 mail dei suoi datori di lavoro che lo richiamavano all’ordine sul suo blog. E gli chiedevano di applicare le sentenze di:
- Corte costituzionale
- Consiglio di Stato
- Corte di giustizia europea
contro Rete 4 che occupa abusivamente le frequenze assegnate a Europa 7.
Rete 4 non è una rete qualunque, è l’organo di propaganda politico del pensiero debole dello psiconano.

Gentiloni è lì perchè faceva il portavoce di Rutelli sindaco di Roma. Da paggio (portavoce) a conte (ministro).
Non vorrei infierire. Fa quello che gli dice “er cicoria”.
Però, però, è anche il ministro delle Comunicazioni del nostro Paese. E allora delle due l’una. O fa applicare la legge per Rete 4 o si dimette.
Nessuno ti ha scomunicato, nessuno ti ha inviato una “fatwa”.
Il tuo, caro portavoce cicoriano, è un linguaggio da terrorista politico. Che riduce al silenzio la democrazia e migliaia di cittadini usando le etichette. Fammi un piccolo piacere, elimina l’indirizzo al mio sito dal tuo blog.
Una robusta lavata di mani su Rete 4, neppure una parola di solidarietà, un intervento, per un cittadino a cui è stato chiuso un blog.
Rete 4 e il blog di Ricca sono strumenti di comunicazione. Lo sapevi? Rutelli non ti ha detto nulla?

....

Gentiloni, tu sei di quelli di cui parlò Moretti quando disse."Con questa sinistra non vinceremo mai!"

Dino Colombo Commentatore certificato 01.10.10 16:02| 
 |
Rispondi al commento

...SUL TENTATO "GOLPE" IN ECUADOR...

LE RIFLESSIONI DI FIDEL
Notizie inverosimili

(da Cubadebate)

Mentre concludevo alcune Riflessioni sulla destituzione della senatrice colombiana Piedad Córdoba, sono cominciate ad arrivare le notizie inverosimili dall’Ecuador.

Ho passato ore ascoltandole, e mentre i minuti passano l’effervescenza cresce.

Alle 17:12 ora di Cuba, le condanne al Colpo si moltiplicano.

I leaders latinoamericani con più prestigio, come Chávez ed Evo, fanno udire le loro energiche denunce.

La OEA riunita è senza alternativa I membri s’indignano e anche la Chinchilla protesta; anche il nuovo Presidente della Colombia ha detto che appoggia Correa.

Il Presidente Rafael Correa si mostra fermo e irriducibile. Il popolo è molto più organizzato. Il golpe, a mio giudizio è già perduto.

Persino Obama e la Clinton non avranno altra alternativa che condannare.

Fidel Castro –

30 Settembre del 2010

Ore 17.38

(Traduzione Gioia Minuti)

http://www.granma.cu/italiano/riflessioni-fidel/1-octubre-notizie.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 01.10.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro

Guardate! Queste non sono teste matte, non sono terroristi come adesso vogliono far credere quelli che approfittano di quel disperato criminale che ha tentato di aggredire Belpietro per scaricare su chi protesta e su di me quel che è accaduto.

Qui ci sono operai, dipendenti della Fincantieri, appartenenti a tutti gli stabilimenti d’Italia. La Fincantieri non è di un padroncino qualsiasi, ma è dello Stato. Lo Stato è proprietario di fabbriche che fanno lavori di eccellenza e qualità in tutto il mondo. Per tutta risposta li stanno licenziando.

C’è una questione sociale grossa come una casa, c’è una disperazione sociale che sta facendo ribellare il popolo e allora la colpa è di chi denuncia questi fatti? È la mia che nell’Aula del Parlamento ho detto che Berlusconi è la causa di questo male d’Italia? O è del presidente del Consiglio che pensa solo agli affari propri e alle sue società off-shore? E non si cura dell’unica società italiana che è ancora dello Stato, la Fincantieri, che come altre aziende, sta andando in malora per colpa sua?

Si vergognino coloro che vogliono criminalizzare la protesta. Questo governo dovrebbe riflettere sulle sue politiche fallimentari che non portano alla pacificazione sociale

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RLANDA
Conto da 34 miliardi di euro per la Anglo
30 settembre 2010 IRISH INDEPENDENT DUBLINO

"Il conto finale del salvataggio della Anglo potrebbe raggiungere i 34 miliardi di euro", titola l'Irish Independent. I costi della nazionalizzazione della banca, in precedenza stimati in 23 miliardi di euro, potrebbero nel peggiore dei casi arrivare a 34 miliardi di euro, una cifra spaventosa che equivale al 20 per cento del pil irlandese. "Questo vuol dire che ogni uomo, donna e bambino del paese potrebbe dover pagare fino a 8.095 euro per salvare la banca", scrive il quotidiano di Dublino. In principio il ministro delle finanze Brian Lenihan aveva dichiarato che il piano di salvataggio sarebbe costato otto volte meno. L'avversione degli irlandesi nei confronti dei bailout e delle misure di austerity è stata esplicitata ieri dal gesto di un quarantunenne, autodefinitosi "Anglo Avenger" ("il giustiziere della Anglo"), che ha lanciato la sua betoniera contro i cancelli di Leinster house, il parlamento irlandese.

http://www.presseurop.eu/it/content/news-brief-cover/349671-conto-da-34-miliardi-di-euro-la-anglo

Ⓐrzân 01.10.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento

FINANZA
La Bce è una banca tossica?
29 settembre 2010 FOCUS MONACO

"Quest'uomo sta mettendo in pericolo i vostri soldi", titola Focus. "Quest'uomo" è il presidente della Banca centrale europea Jean-Claude Trichet. Secondo il settimanale tedesco la bomba dei tassi di interesse è sul punto di esplodere di nuovo, perché le banche centrali stanno impedendo il rialzo dei tassi
d'interesse. Focus si chiede se la Bce non rischi di trasformarsi in una "banca tossica", dato che al momento propone crediti a buon mercato, investe sui titoli di stato di paesi fortemente indebitati e aiuta le banche private in difficoltà. Trichet dovrebbe "cominciare a recuperare il denaro distribuito durante la crisi aumentando i tassi d'interesse".

http://www.presseurop.eu/it/content/news-brief-cover/348621-la-bce-e-una-banca-tossica

Ⓐrzân 01.10.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento

la vignetta di Vucik

-Tutti dicono che berlusconi vende fumo
-Certo che per essere così ricco, avrà cominciato a spacciare da piccolissismo

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento

il nostro è il paese dei paradossi
e questo lo sapevamo...

ma che un ministro di un governo che ha sballato e continua a sballare record dopo record il debito pubblico ...
si faccia grande del fatto che i cittadini a differenza sua e del suo governo, sono dei grandi risparmiatori e quindi col loro risparmio garantiscono la solvibilità della nazione...

NON SI ERA MAI SENTITO !!!
MAI !!!
DA NESSUNA PARTE DEL MONDO!!

TREMONTI VA CACCIATO !!

QUESTA E' LA "CREATIVA" INTUIZIONE
DI CICCIOBELLO SUPERBONE
CHE DI ECONOMIA
CAPISCE MENO DI MIA ZIA !!
.

cimbro mancino Commentatore certificato 01.10.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Questo blog e pieno zeppo di gente che non ha niente da dire oltre alle cazzate ovviamente.


tutti a dire che l'attentato a bel pietro è falso.

Potrebbe anche essere, ma potrebbe anche essere il contraio, cioe ke è tutto vero.

Ovviamente dato che il Bel pietro non piace perchè nn la pensa come voi, è sicuramente un malandrino.
Voi che amate tanto la democrazia, che siete paladini della libertà, e ke difendete a spada tratta la costituzione ( che poi non conoscete nemmeno ), lo siete solo per chi la pansa come voi, ossia i vari travaglio grillo e santoro .
Se uno la pensa diversamente, è un leccaculo, un venduto eccecc.
ma è possibile che siete peggio del peggio????

Dite che siete antifascisti ( non sapete nemmeno cos'è il fascismo) ma siete i primi a non avere tolleranza.
Odiate i leghisti per partito preso, non capendo le loro ragioni e i loro motivi ke li spingono a votare lega. dite che un giornalista è un venduto perchè appoggia il berlusca eccecc.
Altro non siete ke vecchi rossi ( la maggior parte si e non lo negate) che abbandonati dal vs partito, vi appoggiate a grillo perke e contro il berlusca.
ma se le vs idee sono cosi antitolleranti, non credo che potete far parte del movimento 5 stelle che predica tolleranza ugualianza ecc ecc.

Voi siete peggio dei fascisti ,almeno loro lo ammettono di essere antisdemocratici e credono nella diversità del uomo ( cosa verissima )
voi invece fate ifinti democratici, ma siete i peggiori antidemocratici.

ATTENTO GRILLO, IO NON APPOGGIO IN PIENO LE TUEIDEE, TROPPO DEMAGOGICHE E RUMOROSE, BUONE INSOMMA SOLO PER LA PIAZZA.
MA SE CREDI CHE CON QUESTA GENTE PUOI ANDARE AVANTI , CREDIMI SBAGLI.
SONO IL PEGGIO CHE ESISTE.

spero solo che non tutto il movimento e cosi stpido.

buon pomeriggio

Francesco Saverio di Donato (napoletano978), Napoli Commentatore certificato 01.10.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il neoliberismo uccide l’Europa

L’austerity non basterà a tirare l’Ue fuori dall'abisso del debito. Al contrario, la reiterata fiducia nella capacità del mercato di rimediare da solo ai propri errori finirà per fare a pezzi l'unione monetaria.

http://www.presseurop.eu/it/content/article/347521-il-neoliberismo-uccide-l-europa

Ⓐrzân 01.10.10 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Del PieDE

"Ho sentito tre spari...e' ho capito che era accaduto qualcosa!"

Quindi eri già a letto!

BEL_PIEDE se vogliamo CONSIDERARLO UN?INFORTUNIO SUL LAVORO VA' BENE MA UN CASO NAZIONALE TANTO DA FAR SUONARE LE CAMPANE CHE CI SONO IN GIRO TERRORISTI MI PARE ECCESSIVO.


UN'INFORTUNIO(?) SUL LAVORO? E SE è VERO, ma i dubbi sono GALATTICI.


PENSA A TUTTI GLI OPERAI CHE HANNO LASCIATO LA VITA PER IL LAVORO ....E MAGARI AVEVANO SOLO L'IDEA DI FARE UN'ORA DI STRAORDINARIO PER PORTARE A CASA 10 EURO IN PIU'.

BEL-PIEDE VA' , VA' SULLA TERRAZZA.SPERANDO CHè, IL PALAZZO SIA ALTO E BUTTATI GIU'.
LASCIA QUALCOSA DI SCRITTO...NON SO'... MAGARI LE TUE MEMORIE DI LECCHINO ....LE TUE IDEE MALSANE, VEDI UN PO' TU INSOMMA............MA ADESSO BASTA, BASTA CON QUESTI ATTENTATI FASULLI, BASTA CON QUESTI ATTENTATI PER LA PUBBLICITA'E/O PER DEVIARE L'ATTENZIONE DELL'OPINIONE PUBBLICA.

mario l., bari Commentatore certificato 01.10.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

La rivoluzione costa

Il piano del governo tedesco per l'abbandono dei combustibili fossili entro il 2050 è ambizioso e necessario, ma gli investimenti necessari sono enormi e non ancora quantificabili.

http://www.presseurop.eu/it/content/article/346291-la-rivoluzione-costa

Ⓐrzân 01.10.10 15:43| 
 |
Rispondi al commento

non me ne fotte nulla di belpietro e di berlusconi....scrivo perchè mi scappa....

molti di voi celebrano PROCESSI SOMMARI....non confortati da prove certe....mossi solo dall'antipatia..(che non è una prova dibattimentale) ....risultato ? FIGURE DI MERDA e prova provata che la TIFOSERIA genera momenti di stupida esaltazione...ma statisticamente non procura consensi..anzi...spaventa....

il possesso del computer autorizza troppi stupidi nel formulare ricette vincenti....sentenze....verdetti ..verità casalinghe maturate STANDO GIORNO E NOTTE DINANZI AD UN VIDEO..( che dignità ! ).....

ordunque....secondo voi ...essere cauti..riflessivi....aspettare che emergano elementi.....è sinonimo di MATURITA' ? un neofita..desidera un blog MATURO...cauto...o pensate che rimanga affascinato dalla VOSTRA CULTURA scippata... arrancata...pietosamente casalalinga....retta sul copia-incolla ????

per il bene del movimento...io consiglierei un pò di prudenza prima di sentenziare su tutti (che non siano grillo)....esiste una MAGISTRATURA...aspettiamo che faccia il proprio lavoro.....o desideriamo che QUATTRO SCIOPERATI NULLAFACENTI BLOG-DIPENDENTI....demeritino il movimento con le proprie chiassate ....evidente placebo per la propria mediocre esistenza...???

il movimento è giusto che si evolva....ma non nel pettegolezzo di quattro comari che non hanno un cazzo da fare tutto il giorno !!!

scomodo vero...?? lo so ...

pippo ghaibald, casa mia Commentatore certificato 01.10.10 15:42| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia ha un debito pubblico che si avvicina al 120%. Ma il ministro Tremonti ha detto: se sommiamo algebricamente il debito pubblico con i risparmi delle famiglie italiane allora la nostra situazione è migliore di tanti altri paesi europei.
La mia domanda è questa: perchè le 2 cose vanno sommate?
I ministri, il governo, il parlamento... devono servire per amministrare la "cosa" pubblica! Perchè fanno i conti con cose che non gli appartengono, quali i risparmi e le proprietà dei privati?


Chissà cosa c'era scritto nella lettera di Kossiga recapitata postuma allo Gnomo???
E chissà cos'avrà capito il rasoterra...di solito a inizio strategia della tensione sparano ai giornalisti...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 01.10.10 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Il rilancio del Pd, secondo Gentiloni, è necessario affinché possa approfittare della crisi del berlusconismo, ”oggi il Pd non è all’altezza di tale crisi”. Il riposizionamento, però, passa anche dalle alleanze e su questo tema Gentiloni è chiaro: ”Con il Di Pietro che ho sentito parlare alla Camera come possiamo proporre di stipulare un’alleanza?”, si domanda.

...

Gentiloni chi...quello che quando parla sembra uno che si è appena svegliato ma che con la testa è ancora nel letto?

Poverino Gentiloni...ti sei dispiaciuto che il Di Pietro ha offeso il Nanerottolo?...

Sai Paolo Gentiloni....io l'ho sempre pensato che tu sia un berlusconiano sotto mentite spoglie.

MA COME AZZO SI FA A VINCERE CON SINISTRI COME QUESTO???

Dino Colombo Commentatore certificato 01.10.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Brunetta può stare tranquillo da eventuali attentati.
Normalmente chi vuole uccidere spara ad altezza d'uomo...

Franco F. Commentatore certificato 01.10.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Ah!AH!AH! la pistola dell'attentatore si è inceppata....come succede nei film quando i buoni devono salvarsi, per poter arrivare al classico LIETO FINE. Ma vaffffff

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 01.10.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma avete visto il video su repubblica?
Se questo video lo vedono in Europa, faranno circondare l'Italia da carri armati, per impedire l' uscita dai confini. i presenti ridevano compiaciuti, ma ci rendiamo conto di quanto sia pericolosa la demenza? Ridevanooooooo! A questo punto devo dare ragione a Bossi che vuole dividere in due l'Italia, lui orizzontalmente ma io politicamente: quelli con B. a destra e gli altri a sinistra della nazione. Non è possibile la convivenza fra gente sana e gente malata di mente, fra chi ride ai vaneggiamenti di un padrone, beandosene addirittura e chi pretende di avere un governo vero, democratico, che si occupi dei problemi che ci riguardano. Come si fa a convivere? Siamo come palestinesi e israeliani: incompatibili!


L'"attentato" all'imbecille puzza di bufala lontano un kilometro, al pari dell'agguato al nano: evidentemente in calo di consensi, "u'curtu" tenta di tenere alto il morale delle truppe paventando la presenza del nemico che continua a tramare subdolamente nell'ombra; bisogna essere delle immani teste di minchia per cascarci ancora.....

harry haller Commentatore certificato 01.10.10 15:26| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, voglio informati su un fatto che ha del vergognoso a proposito del fallito finto-attentato a Belpietro. Quando l'ho visto non credevo ai miei occhi.

Si tratta ovviamente del TG1 delle 13,30.
Durante il titolo di apertura della notiza del presunto attentato, nel video dietro a Belpietro improvvisamente appari tu in una foto di giornale.

Non faccio commenti ma lascio a te conclusioni.

Alessandro F. Commentatore certificato 01.10.10 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belpietro, paura e spari Aggressore in fuga.


BEL-PIEDE E BASTA.....
SE VOLEVANO FARTI FUORI ADESSO NON STAVI A PARLà!

VOLEVANO FAR FUORI BORSELLINO VOLEVANO FAR FUORI FALCONE E TUTTI GLI ALTRI ....LI HANNO FATTI FUORI.

STA' TRANQUILLO è SOLO UNA CARNEVALATA ANTICIPATA COME QUELLA DI BERLUSCONI!!!

DORMICI SU BEL-PIEDE TU E LE TUE IDEE NON SIETE TANTO IMPORTANTI!

TU E LE TUE IDEE SE CI SONO O NON CI SONO PER ME è LA STESSA COSA ....PER BERLUSCONI INVECE E' UN MANCATO SOLLETICO AL BUCO DEL CULO!!!!!

L'ATTENTATO SUBITO (??????????????) è UN'ARMA DI """"DISTRAZIONE DI MASSA!!!""""""".

mario l., bari Commentatore certificato 01.10.10 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Del Pietro

"Ho sentito tre spari...e' ho capito che era accaduto qualcosa!"

Me sei veramente una volpe a capire che succedeva qualcosa!...per questo ti hanno dato un giormale per farne carda da cesso!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 01.10.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Perché tutti quelli che lavorano per il nano hanno la scorta ?

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro grillo che figura di m.! ruba uno slogan a sgarbi; niente di grave i comici sono abituati a rubare battute (vedasi luttazzi).

angelino g 01.10.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Storia di Tocco da Casauria, il paese abruzzese che con l'energia del vento mette a posto i conti.

http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2010-09-29/eolico-york-times-mette-133332.shtml?uuid=AYX9OqUC


PER TUTTI E PER NESSUNO

CON IL "DICHIARATO" ATTENTATO AL GIORNALISTA BELPIETRO E' INIZIATA LA STRATEGIA DELLA TENSIONE!

Le risorse di questo governo sono infinite.


Max Stirner


ahahah
la morte avrà pensato "ma se poi questo viene a scrivere stronzate pure qui che faccio?"


Quando il governo sta per cadere, viene lanciata una statuetta, viene fatto un attentato o viene mandata una busta coi proiettili.
Almeno riutilizzatele 'ste cose, cazzo. Costano!

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 01.10.10 14:46| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo aver sentito le dichiarazioni sulla magistratura, del presidente del consiglio Berlusconi Silvio,il Presidente della Repubblica, nonché presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, dovrebbe chiedere le dimissioni dedl Presidente del Consiglio stesso.
O no?

antonio d., carrara Commentatore certificato 01.10.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I REPUBBLICANI.GLI AMICI DI "50" lo scemo...

Aveva ragione chi scrisse, all’indomani dell’inaugurazione di Barack Obama, che il neo-eletto presidente americano avrebbe avuto due anni di tempo per governare – nel bene come nel male - e non un giorno di più.

In una situazione più unica che rara, infatti, Barack Obama si era ritrovato con Camera e Senato a maggioranza democratica, ed avrebbe potuto forzare il passo su molte leggi importanti, lasciando ai repubblicani, come unica arma di opposizione, il cosiddetto “filibuster” (l’ostruzionismo parlamentare).

Naturalmente, per arrivare alla Casa Bianca Obama aveva già dovuto passare le sue “Scilla e Cariddi“, per cui nessuno si aspettava di vedere dall’oggi al domani una rivoluzione liberal in America. Ma, come abbiamo detto già in passato, vi sono dei binari ben precisi entro i quali un presidente ha comunque la possibilità di modificare, almeno in misura limitata, il percorso storico della nazione più potente del mondo.

Purtroppo Obama non ha fatto nemmeno quello. Anzi, ha commesso un errore clamoroso subito dopo la partenza, ...

... illudendosi di poter convincere i repubblicani a collaborare su certe riforme importanti - sempre in cambio di compromessi, si intende, ma comunque in un’ottica complessivamente progressista.

Ma Washington non è Chicago, e gli equilibrismi che avevano portato il giovane senatore alla popolarità improvvisa nell’Illinois sono serviti a poco, una volta giunto nella capitale.

Glielo avevano detto in tanti, da destra come da sinistra, che è perfettamente inutile pensare di avere una qualunque collaborazione da parte dei repubblicani, pur offrendo loro dei sostanziali vantaggi nel corso delle trattative. Preferiscono veder morire Sansone insieme a tutti i filistei, piuttosto che permettere all’avversario di vantare un qualunque successo a livello nazionale.
http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3617

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 01.10.10 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli attentati, stanno alle scorte, come i clandestini stanno alla lega ed i morti stanno alle pompe funebri, o se vogliamo, le case a montecarlo stanno a 1816.
Tutti funzionali all'esitenza dei soggetti.

antonio d., carrara Commentatore certificato 01.10.10 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Belpietro ha detto: "Ho pagato per le mie idee". Ha sbagliato. Avrebbe dovuto dire: "Sono pagato per le mie idee".

franco incazzato 01.10.10 14:26| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci sono più gli attentatori di una volta.

antonio d., carrara Commentatore certificato 01.10.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Feltri,Belpietro e C.=I CAMALEONTI

Quando Schopenhauer scrisse la storica frase “Tutte le verità passano attraverso tre stadi. Primo: vengono ridicolizzate; secondo: vengono violentemente contestate; terzo: vengono accettate dandole come evidenti”, si è dimenticato di spiegare un passaggio molto importante, che avviene nella terza fase: poichè coloro che “danno per evidenti” le nuove verità sono gli stessi che fino a ieri le contestavano con accanimento, costoro debbono trovare un modo per “allinearsi” alla nuova verità senza apparire in contraddizione con se stessi.

In altre parole, non potranno semplicemente dire “Sì, l’eretico aveva ragione”, ma dovranno scovare un “sì però”, di qualunque tipo, che gli permetta di salvare la faccia nel momento di doverlo riconoscere. Altrimenti sarebbero dei veri uomini, e non dei ”quaquaraquà”.

Chi ha visto “Il conformista” difficilmente potrebbe trovare un esempio migliore nel quale l’uomo – con la “u” minuscola – riesca a calpestare le proprie convinzioni, tradire i propri amici, e rinnegare il suo stesso passato, pur di restare a galla in una società che muta rapidamente sotto i suoi occhi.

Di solito sono i dinosauri, incapaci di adattarsi al nuovo ambiente, ad andarsene con un botto. I camaleonti invece riescono sempre ìn qualche modo a sopravvivere.

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 01.10.10 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Questo 'agguato' a Bel(?)pietro mi sembra molto simile a quello di Tartaglia a Berlusconi...

Di solito quando si vuol fare DAVVERO male a qualcuno si usano altri metodi.

Almeno io credo.

Dino Colombo Commentatore certificato 01.10.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Preiati per il MANAGEMENT:

Alessandro Pluchino, Andrea Rapisarda, e Cesare Garofalo dell'universita' di Catania per aver dimostrato matematicamente che un'organizzazione diventa piu' efficiente se promuove le persone a caso.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 01.10.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Creatori di malattie
http://www.youtube.com/watch?v=s-pGFBKK888

da vedere e diffondere!

Federico Hohenstaufen 01.10.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Popolo viola Vs dirigenza del popolo viola, popolo viola Vs Movimento 5 stelle, Movimento 5 stelle Vs Idv, Idv Vs Pd, Pd Vs tutti, Vendola Vs Grillo, Grillo Vs Di Pietro, Di Pietro Vs De Magistris, Bersani Vs Veltroni, Pd Vs Popolo Viola......ecc....ecc.....

A quando un incontro per smetterla di fare i pirla e stendere dei punti in comune sui quale ricostruire questa fogna di paese? Qui la gente muore e i giovani non hanno futuro, che qualcuno si assuma le proprie responsabilità.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento

l'irlanda è un paese verde!

giovanni masullo 01.10.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento

A Vivare',me tocca de datte 'na brutta notizzia.
A zizzania che te ocore p'e parabbole è stata 'n grado de sviluppa' radici pe' 'n totale de seicento chilometri 'n der giro de quattro mesi.
Aho,'na sola pianta...

Libberamente tratto da "La settimana enigmistica".

er fruttarolo? Commentatore certificato 01.10.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il premier da Napolitano
Bocchino: "Non attrae più"


---Questo è un titolo di repubblica.it

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABBI...

Il più imputato degli italiani: "C'è un accordo tra i giudici di sinistra che vuol sovvertire il risultato elettorale e che attraverso questo accordo, questa interpretazione assurda della giustizia, vogliono eliminare colui che è stato eletto... quindi c'è' un macigno sul nostro sistema democratico, che è costituito da questa organizzazione interna..."

Non è che ci può essere un tentativo, da parte di certa politica di destra, di qua o di là, di mettere a tacere la magistratura? No. Vero?

Non è che, per caso, ci sarebbe da chiedere una commissione etica che faccia nomi e cognomi e dica se, come credono molti italiani, c'e' una associazione a delinquere all'interno delle istituzioni?
No. Non si alteri. Stavo solo chiedendo... per sapere...

DUBBI.

By Gian Franco Dominijanni


Belpietro che quasi ci rimane secco.
Il nano che anche lui i mancava poco ...

--- Ma che razza di guardie del corpo hanno questi della Fininvest, extracomunitari a metà prezzo pagati in nero ???

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento

quanto più la globalizzazione aumenterà il travaso di ricchezza tra paesi ricchi e paesi poveri tanto di piu aumentera' il razzismo e guerre civili interne .
Ormai le riserve sono finite, gli immigrati hanno occupato tutti gli spazi ancora disponibili, e quindi ciascuno sempre più proteggerà ciò che è suo a casa sua.
al seguito di prodi e al grido di piu' soldi per tutti, piu' opportunita' per tutti, piu' lavoro per tutti , i disonesti rossi sinistri acculturati (ma nullafacenti) pacifisti al soldo dei banchieri che hanno introdotto la libera circolazione delle merci tra aree totalmente diverse per qualità di vita e condizioni sociali ci hanno fatto credere alla trasformazione delle società.
I paesi occidentali sarebbero diventati i ricercatori, con spostamentno della manodopera sul valore aggiunto, ed i paesi poveri invece sarebbero diventati gli operai per i nostri beni di consumo.
Che idiozia! Le esportazioni invece non decollano e non compensano le importazioni, e i supposti operai diventano anche ricercatori e ci fanno a pezzi.
E la rivolta aumenta.
prodi ciampi amato vi hanno ciulato proprio bene!!!
ritornare a prima dell'euro con dazi pesantissimi , controlli alle frontiere e sovranita' monetaria altrimenti e la fine!!

Marisa Greene Commentatore certificato 01.10.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultimissima TG minchiolini:
Forse era una pistola giocattolo.

antonio d., carrara Commentatore certificato 01.10.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belpietro e Feltri,sono PAGATI PROFUMATAMENTE per scrivere cio' che scrivono.Sono "SCRIBACCHINI" a pagamento,ecco cosa sono!Non ho alcun rispetto per loro,anche se il sistema li "coccola" e li ritiene un'espressione di buon funzionamento democratico.

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 01.10.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento

SE CERCHI DI EMULARE IDRO MONTANELLI NON CONSIDERARTI MANCO LONTANAMENTE UN """"SUO CALZINO SPORCO!"""

PER ME è SOLO UNA GRANDE MESSA IN SCENA!!!!

mario l., bari Commentatore certificato 01.10.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento

LA FUNZIONE DELLA TELEVISIONE

DI SOLANGE MANFREDI
paolofranceschetti.blogspot.com

Al Qaeda, sventati piani attacchi in Francia, Germania e Gb

Niger: Francia attende richieste di al-Qaeda su ostaggi

‎Afghanistan/ Inglese rapita, i talebani vogliono 'Lady Al Qaida'

‎Islamabad: ucciso il capo di al Qaida in Afghanistan e Pakistan

Donne kamikaze, Europa a rischio ''Al Qaeda punta a terrorizzarci''

‎Mali, due civili uccisi in raid Mauritania contro al Qaeda

Yemen, esercito libera la provincia di Shabwan da milizie di al-Qaeda

‎ ‎Niger: Kouchner, al Qaeda probabile responsabile rapimento francesi

‎Allarme negli Usa: Al Qaida cerca terroristi già residenti

‎IRAQ: AL-QAEDA RIVENDICA DUPLICE ATTENTATO DI DOMENICA A BAGHDAD

‎ Questi sono solo alcuni dei titoli comparsi in questa settimana sui principali quotidiani nazionali.

Il problema è che Al-Qaeda non esiste più almeno dal 2002.

SEGUE
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=7503

Ⓐrzân 01.10.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento

dALL'ATTENTATO, COSì FU CHIAMATO, DEL DUOMO DI MILANO CHE NON SUCCEDEVA UN'ALTRA FICTION....
CARO BELPIETRO SE DI ATTENTATO SI TRATTA DOVRESTI RACCONTARE LE COSE IN MODO DIVERSO.
"Quando sono tornato intorno alle 23 a casa - sottolinea il direttore di Libero - dopo aver chiuso il giornale, sono salito con l'ascensore al mio appartamento insieme all'agente di scorta: io sono sotto scorta da 8 anni. Sono entrato in casa e ho fatto appena in tempo a chiudere la porta alle mie spalle che ho sentito tre colpi di pistola".
"Ho cercato quindi di chiamare la scorta, e mi è stato detto di non aprire la porta e di non uscire, con voce naturalmente concitata - ha continuato a raccontare Maurizio Belpietro - la fortuna è stata che l'agente di scorta che normalmente mi accompagna fino alla porta di casa, non ha preso l'ascensore come fa di solito per andarsene, ma è sceso per le scale perché voleva fumare una sigaretta".
"L'agente era ancora sul pianerottolo del mio appartamento quando si è trovato davanti un uomo armato che senza dire nulla ha puntato la pistola e ha sparato. L'arma si è inceppata - ha continuato Belpietro - e l'agente ha reagito aprendo il fuoco mentre l'uomo fuggiva per le scale. Tra l'altro l'aggressore, mi ha riferito l'agente di scorta, indossava una camicia della Guardia di finanza. Probabilamente l'uomo avrebbe suonato alla mia porta poco dopo che l'agente se ne era andato. E se anche io avessi guardato dallo spiocino, cosa che non ho fatto perché avrei pensato fosse di nuovo la scorta, avrei comunque aperto la porta dato che avrei visto la divisa".
UNO CHE HA IL CORAGGIO,IO NON NE SAREI CAPACE, DI PRENDERE UNA PISTOLA IN MANO NON SI COMPORTA COME UNO SPROVVEDUTO.....SPROVVEDUTO SI CARO BELPIETRO
PERCHè DI SPROVVEDUTO SI TRATTA!
DOPO TUTTE LE CAZZATE RACCONTATE DAL SUO GIORNALE AVEVATE PROPRIO BISOGNO DI CAMBIARE I TITOLI DEL VOSTRO GIORNALE.
LE SUE IDEE LEI SE LE PUò PURE TENERE COME IO MI TENGO LE MIE.LE MIE SUPPURE GIUSTE NON LE POSSO PUBBLICARE//


mario l., bari Commentatore certificato 01.10.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento

I socialisti venezuelani denunciano manipolazioni del risultato elettorale dell’opposizione

CD – Il Partito Socialista Unito del Venezuela (PSUV) ha accusato l’opposizione di manipolare il suo trionfo nelle elezioni legislative, nelle quali ha raggiunto 98 deputati su 165 nell’Assemblea Nazionale.

Risulta strano come alcuni membri dell’estrema destra pretendono di convertire la vittoria contundente del PSUV in una vittoria loro, ha avvertito il vicepresidente della Repubblica, Elías Jaua, in dichiarazioni all’emittente Unión Radio.

Il dirigente spiega che i numeri non ingannano e dimostrano proprio il contrario.

Inoltre abbiamo vinto in 18 stati del Paese (il PSUV ha perso in quattro e pareggiato in due), e in 56 degli 87 circuiti, quindi su tutto il territorio c’è un’amplia presenza delle forze rivoluzionarie che accompagnano il comandante Hugo Chávez, ha affermato.

Settori dell’opposizione hanno riconosciuto la maggioranza socialista rispetto ai seggi, ma si sono attribuiti un presunto trionfo nel sommare i voti a livello nazionale, cosa che non è valutabile, trattandosi di comizi a livello di circuiti.

Dall’annuncio dei risultati delle elezioni, gli oppositori raggruppati intorno alla Tavola di Unità hanno proclamato che sono in maggioranza nel paese.

I socialisti affermano che le cifre sono state manipolate, considerando che includono anche i voti alle forze indipendenti (Traduzione Granma Int).

http://www.granma.cu/italiano/nuestra-america/29septiembre-venezuela.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 01.10.10 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Israele ferma un veliero con attivisti ebrei diretti a Gaza

CD.— L’esercito israeliano ha fermato recentemente uno yacht per impedire a 10 attivisti ebrei di navigare verso la Striscia di Gaza per protestare contro il blocco ai palestinesi.

Cinque dei 10 attivisti erano israeliani e gli altri venivano dalla Gran Bretagna, la Germania e gli Stati Uniti.

Attivisti con cartelli che dicevano “Fermate l’assedio”, e “Non più Occupazioni”, hanno salutato mentre due furgoni portavano gli attivisti alla stazione di polizia di Ashdod.

La polizia ha detenuto i cittadini israeliani per interrogarli e poi li ha liberati. Un portavoce della polizia ha detto che gli stranieri saranno deportati.

Il gruppo era salpato da Cipro sfidando il blocco e sottolineando la sofferenza di 1,5 milioni di palestinesi che vivono sul territorio.

“Israele non ha frontiere morali”, ha detto l’attivista Reuven Moskovitz prima di lasciare Cipro. Il sopravvissuto all’Olocausto, di 82 anni, ha detto che partecipava “perché sono un sopravvissuto. Quando mi trovavo in un ghetto e per poco morivo, speravo che ci fosse qualcuno che mostrasse compassione e mi aiutasse”.

La condanna internazionale alle morti in maggio hanno portato l’Israele a flessibilizzare le restrizioni sulle importazioni a Gaza.

Tuttavia si mantiene il blocco navale per evitare, secondo quanto si dice, il traffico di armi verso Hamas, che controlla Gaza dal 2007.

L’imbarcazione portava ciò che gli attivisti hanno qualificato un carico simbolico di medicine, elementi per purificare l’acqua e giochi. L’Esercito di Israele ha segnalato che i regali saranno controllati e poi consegnati a Gaza.

L’attivista israeliano Ramu Elhanan ha detto a radio Israele prima che lo yacht fosse fermato, che non avevano nessuna intenzione di resistere.

“Non siamo violenti, e non ci è mai venuto in mente di usare la forza”, ha detto Elhanan, che ha perso sua figlia Smadar di 14 anni in un attacco suicida di un palestinese con una bomba nel 1997.

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 01.10.10 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per due sere da quando è riniziata a "parla con me" due "sinistri" (senza che faccio nomi) hanno parlato di "assemblea costituente" !!

Tale organo supremo popolare è preposto a ridisegnare tutta la classe politica con i vari partiti e/o movimenti di idee o ideologìe!
(anche i compiti e le retribuzioni attuali e pensionistiche dei politici !!!)

Dopo tangentopoli sarebbe stato opportuno usarlo!
Invece ci ritroviamo tra i coglioni i soliti della prima repubblica con l'aggiunta dei leghisti ...di cui nessuno sentiva la necessità vera e il MoVimento 5 stelle che però non propone una tale assemblea deliberativa e nello stesso tempo veramente distruttiva dei partiti attuali !

Capisco sempre di più l'idea del Beppe , ma capisco anche che il MODO con il quale si potrebbe
materializzare sia troppo complicato anche a spiegarlo ai "profani" & compagni di vecchia maniera! (classico esempio ieri ad annozero!!!)

- carissimi, il reset vero si potrebbe ottenere solo con una COMPLETA INSURREZIONE POPOLARE ...
altri modi sono molto contorti!

mah! speriamo!
se no sarà solo un gran casino!
molto deppiù d'adesso!


L’ONU riconosce l’entità del ruolo di Cuba a favore dell’infanzia

Roberto Miguel Torres Barbán

AIN – José Juan Ortiz, rappresentante a Cuba del Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia (UNICEF), ha convocato l’esempio dell’Isola in materia di diritti umani e in difesa dell’infanzia.

In una conferenza stampa offerta nella capitale, il direttivo ha evidenziato, a dispetto dell’essere una nazione povera e bloccata, che si può garantire l’imprescindibile alla salute e all’educazione, a partire della volontà politica.

Ortiz ha ricordato che a principi degli anni 90 del passato secolo il paese caraibico è stato vittima di quello che è stato qualificato come “il maggior cataclisma non bellico dell’era moderna” – la caduta del campo socialista – tuttavia, non ha mai sospeso i propri servizi sociali.

Cuba è un esempio del fatto che si è voluta l’equità, si è raggiunta; l’Isola ha dimostrato che se si delimitano le necessità si possono garantire i diritti.

Il funzionario si è domandato: “Perché in questo piccolo paese sì e in altri no?”, e ha sintetizzato la risposta nell’espressione “volontà politica”.

Nell’incontro, la massima figura dell’UNICEF a Cuba ha commentato che l’isola Caraibica è una delle nazioni che più si avvicina al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio, che ha proposto l’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) per l’anno 2015.

Ortiz ha convocato a cambiare l’ingiusto ordine politico, economico e sociale preponderante nel mondo, il quale ha qualificato come unico causante la disuguaglianza imperante nel pianeta, così come anche degli alti livelli di povertà e morte.

Ha spiegato che l’attuale sistema economico, che favorisce la privatizzazione, genera solo la disuguaglianza, rende i ricchi sempre più ricchi, e aggiunge ai poveri fame e morte evitabili.

SEGUE SOTTO

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 01.10.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCO LA VERA E REALE POLITICA ITALIANA..............

.......L'ITALIA ALLA ROVESCIA!//


Berlusconi contro la magistratura: "Serve commissione d'inchiesta".


MA IN CHè MONDO VIVIAMO?

mario l., bari Commentatore certificato 01.10.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento

ma scusate in un condominio mica ci abita solo Belpietro, e guarda caso proprio stasera il capo scorta ha preferito scendere le scale....e poi gli spari, e non riesci a prenderlo...azz non sarà il caso di cambiare scorta....stessa storia stesso film.

Tinaus Scutella, scido-novara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento

CASO PARMALAT....

STESSO SISTEMA STA UTILIZZANDO IL GOVERNO TERRORISTICO ITALIANO.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 01.10.10 13:29| 
 |
Rispondi al commento


Via libera per i passeggeri, cancelli chiusi per le merci: si continuerebbero a importare in Sardegna animali provenienti dall'estero e prodotti legati alla filiera agro-pastorale che di fatto danneggiano l'economia sarda. Settanta tir, provenienti da Genova, non sono potuti uscire dallo scalo. I mezzi, sono sbucati dalla pancia della nave e si sono fermati nel piazzale interno. Oltre i cancelli, decine di poliziotti e carabinieri in tenuta antisommossa.

Una parte dei pastori, intorno alle 10.30, si è spostata nel molo Asi, dove è arrivata la nave proveniente da Barcellona e diretta a Civitavecchia. Alcuni pastori sono riusciti a entrare nel porto e ad avvicinarsi ai tir, scoprendo che alcuni trasportano latte, maialini e pecore provenienti dalla Romania. La voce si è presto diffusa e la tensione tra i pastori è salita alle stelle. Alle 11,20 è stato forzato il cordone di polizia e carabinieri. Sono volate alcune manganellate e diversi agenti sono finiti per terra. I pastori sono riusciti a raggiungere la Grimaldi e ad accerchiare i tir.

Uno dei camion circondati dai pastori trasporta circa trecento maiali con le orecchie bucate ma apparentemente senza targhetta identificativa. Il mezzo, che proviene da Barcellona, è fermo nel piazzale del porto industriale dove i manifestanti sono riusciti a penetrare. Il camion è parcheggiato vicino a un mezzo che trasporta pecore, anch'esso proveniente dalla Spagna. I pastori sono convinti che il bestiame proveniente dall'estero venga punzonato in Sardegna e poi spacciato come sardo, anche sul mercato locale.

Intanto sono arrivati i veterinari della Asl di Sassari per accertare se gli animali siano stati trasportati secondo le normative di legge. Gli autisti dei due tir che trasportano i maialini e le pecore sono spariti, portando con loro i documenti di viaggio, con tutte le informazioni sul carico. Sono in corso le ricerche.

A guidare la manifestazione, il leader del Movimento dei pastori, Felice Floris.

Tinaus Scutella, scido-novara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Belpietro: "Pago per le me idee"

ohibò!...Belpietro avrebbe anche delle idee???

davide lak (davlak) Commentatore certificato 01.10.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate il post non conforme, ma sembra che in Sardegna menano:

PORTO TORRES
I pastori bloccano lo scalo, scontri con i carabinieri - VIDEO
Sono arrivati nello scalo di Porto Torres dalle 6 del mattino per dare vita ad una nuova manifestazione di protesta, gli allevatori del Movimento pastori sardi. Il porto è stato bloccato e i pastori, un migliaio, hanno lasciato uscire soltanto i passeggeri arrivati con la Grimaldi e la Tirrenia. Proprio dalla Grimaldi sono sbarcati alcuni tir che trasportavano maialini e pecore. I pastori hanno forzato il blocco, travolgendo alcuni carabinieri, e hanno raggiunto la nave. I militari hanno reagito con manganellate. La tensione resta altissima
di Federico Spano

Tinaus Scutella, scido-novara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Medici corrotti dalle case farmaceutiche
un 'barone' fiorentino gestiva l'affare
Le multinazionali pagavano e loro prescrivevano i farmaci 'amici' a centinaia di malati cronici. Il giro di affari è di due milioni di euro, trenta professionisti coinvolti. Nas in azione in Toscana, Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Lazio, Liguria, Veneto e Umbria: 21 le ordinanze di misure cautelari.

http://firenze.repubblica.it/cronaca/2010/10/01/news/medici_corrotti_dalle_case_farmaceutiche-7604489/


Marchionne:
«Volkswagen vuole l'Alfa Romeo? Che aspetti»

Marchionne ha ricordato che su Alfa «abbiamo preso un impegno» e che l’alleanza con Chrysler «dà una base forte, tecnica all’Alfa. Poi se si presentano con 100 miliardi... sto scherzando».

OUTLOOK NEGATIVO - L'ad della Fiat si è poi soffermato sugli aspetti finanziari relativi alla casa automobilistica. «Probabilmente le società di rating confermeranno l'outlook negativo di Fiat.

Ormai - ha aggiunto Marchionne - ho imparato una cosa con le agenzie di rating, è inutile cercare di spingere....

Hanno un certo percorso e lo devono fare, fino a quando non si rendono conto che la realtà è cambiata, ma non credo che siano le prime a chiamare veramente il problema per quello che è...

Con tutto il dovuto rispetto verso di loro la realtà è un'altra...

Lo abbiamo vissuto sulla pelle del sistema finanziario e nel caso della Fiat».»

Grande Marchionne.
Avanti così.

Saluti

http://www.corriere.it/economia/10_settembre_30/marchionne-fiat-risultati_973ffad0-cc82-11df-b9cd-00144f02aabe.shtml

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.10.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro ministro La Russa una cosa che dovete imparare è rispettare la popolazione quando vi pone delle domande, questa si chiama educazione, oltre al fatto che è vostro preciso dovere, rispondere a quello che spesso definite "popolo sovrano" altrimenti siamo autorizzati a pensare (e dire) ad alta voce quello che NOI pensiamo di voi. Quando non avete argomenti per ribattere le accuse che vi vengono rivolte, aggredite l'interlocutore salendo in cattedra, quasi che chi osa farvi domande sia un sorcio e non una persona simile a voi, oppure sentite di appartenere a un'altra specie? Il fatto che fate un lavoro diverso dal nostro, non significa affatto che siete superiori e non giustifica in alcun modo la vostra spocchia, che contrariamente a quel che credete, noi misuriamo la grandezza di un uomo dal grado di umiltà che possiede, un uomo di mente è sempre il più modesto, proprio perché sa, proprio perché consapevole, che più si impara e più ci si accorge di quante cose ancora si devono imparare, più si conosce e più ci si accorge di quante cose si ignorano.
La popolazione caro ministro, non è una massa gelatinosa da plasmare come conviene, ma uomini e donne con una propria testa e per fortuna non abbiamo bisogno di prendere in prestito la vostra.


PROGRAMMA 5 STELLE

Economia
- Abolizione delle scatole cinesi in Borsa

Non so come la pensiate voi e come vedete le scatole cinesi. Io mi permetto un osservazione più generale.

Incomincio con un esempio. Una impresa che controlla un'altra impresa. Cos’è un’impresa? Il codice civile non definisce l’impresa. Il concetto di impresa risulta dall’unione di più aspetti: l’imprenditore, attività economica e l’azienda.

Se l’imprenditore viene a mancare (è irriconoscibile), ne deduco che il concetto stesso perda la sua originaria definizione.

Allora le scatole cinesi cosa sono? Imprese? Assolutamente no! Vi è di più. In mancanza dell’imprenditore sarebbe a dire come se un mattone controllerebbe un altro mattone. Poiché l’azienda non è altro che un complesso di beni organizzati dall’imprenditore (in questo caso assente).

Allora dire di abolire le scatole cinesi entrerebbe in un contesto ancora più generale, quello di definire finalmente il concetto d’impresa nel codice civile.

L’imprenditore deve essere sempre riconoscibile.
.

.

.

.

cielo rosso libero

TONY . Commentatore certificato 01.10.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento

La prostituzione si sta spostando sem­pre più dalla strada verso l’indoor.

Hanno aperto Villa Certosa al pubblico???

GFD


OT International

LE DISFUNZIONI SESSUALI FEMMINILI SONO STATE INVENTATE DALL'INDUSTRIA FARMACEUTICA PER CREARE UN MERCATO GLOBALE DI FARMACI PER TRATTARLE.

Female sexual dysfunction 'was invented by drugs industry'
By Jeremy Laurance, Health Editor
Friday, 1 October 2010

Pharmaceutical firms have stoked demand for their sex disorder products, a scientist has claimed
Female sexual dysfunction – which is claimed to affect up to two thirds of women – is a disorder invented by the pharmaceutical industry to build global markets for drugs to treat it, it is claimed today.

maro sowclett Commentatore certificato 01.10.10 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIANI!!!! Oggi dobbiamo prendere atto che gli attentati e le sparatorie non sono tutti uguali!! Casualmente ma non troppo......i Giudici sono saltati per aria, Sindaci anti-camorra sono morti ammazzati, freddati da validissimi killer senza scrupoli, abbiamo visto saltare per aria interi tratti autostradali, mezza Via D'Amelio per trucidare il povero Borsellino.........
Mentre Berlusconi e' stato attaccato da un povero demente, un certo Tartaglia con una riproduzione del Duomo comprata sulle bancarelle......l'attentatore di Belpietro si e' presentato in tuta, con pistola inceppata, al terzo piano di un palazzo in centro!!!!!
OGNUNO HA GLI ATTENTATORI CHE SI MERITA!!!! Oppure ci prendono allegramente per il culo, decidete voi........per me e' la seconda!!

michele d. 01.10.10 13:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei fare un commento sull'agguato a Belpietro, se uno vuol sparare ad una persona cosa fa aspetta che uno entri in casa e poi spara?
Quando si entra in un luogo chiuso e non si sa chi si possa incontrare si entra con la pistola in mano, magari tenendosi pronti ad estrarla con il colpo in canna o tenendola in mano dietro alla schiena se non si vuol far vedere l'arma.
Il fatto che il caposcorta abbia sparato in aria mi sembra una cosa tutta da chiarire, è possibile che uno ti punta l'arma e lui spari in aria.
Io le scorte le ho fatte, ne vedremo delle belle, forse.

Luigi D. Commentatore certificato 01.10.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

il nano demente e coglione :

la "sua" lotta alla disoccupazione:
" incentivi e sgravi fiscali a chi assume ..."

un massa di figli de na mignotta che applaudono!!!

ebbene!

forse non sanno, ma ne dubito, che ci sono in giro
un "mare" di assunzioni FALSE !!!!! FALSEEEEEEEE!!

vengono registrate solo all'ufficio dell'impiego
e in parte all'inps , ma senza cud e busta paga !
praticamente LAVORATORI SOLO SULLA CARTA o dentro
ai files della rete !!!!
..naturalmente senza DINERO !!!!
intanto ci sono i porci veri che usufruiscono degli sgravi del nano di merda !!!!

tra poco finiranno APPESI !!!!
altro che esercito !!!!

Lenintonio Desani, SPQR Commentatore certificato 01.10.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Belpietro ha rischiato di essere ucciso in casa sua. Per una volta il maggiordomo sarebbe stato la vittima. (Spinoza.i)

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 01.10.10 12:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento


"C'è un clima di odio: che reato
ho commesso per essere ucciso?"
"Non è un caso se sotto scorta
sono i direttori di area moderata:
oltre a me anche Feltri e Fede.
Che reato avete commesso? Brutti servi schifosi, fascisti e criminali, quotidianamente sporcate la vita del vostro fango e quello del vostro imputato , mancato ergastolano, berluscone.
Avete paura ora?

cesare beccaria Commentatore certificato 01.10.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PREVISIONI DEL TEMPO? NO! DEGLI...

Il pacchetto sicurezza funziona: prevede e anticipa gli attentati.

Previsione degli attentati:

Visibilità: Eccessiva.
Temperature: Molto alte senza fusioni significative.
Venti: Forti e alti
Mari: Mossi e bassi.

Ora nel dettaglio le previsioni delittuose previste per la giornata di domani, sabato 2 Ottobre 2010:

Nord Ovest: al mattino molti attentati. Al pomeriggio gruppi di predatori si incontreranno per la possibile forzatura dei lucchetti. La sera sono attesi furti di auto a partire dai 1600 cc. I SUV avranno le ruote bucate risulteranno, poi, senza ruota di scorta. Gli autobus non viaggeranno a causa dei furti di carburante.

Nord Est: al mattino stupri sparsi che lasceranno di tanto in tanto spazio a qualche momento di pausa. Al pomeriggio continueranno a prevalere anche se si avrà un calo delle intensità a causa delle possibili piogge. L'intensità degli acquazzoni suggerirà ai malviventi di appaltarsi insieme alle coppiette in attesa che il maltempo si plachi. Alla sera è prevista la ricerca degli indumenti intimi per evitare l'accusa di atti contrari alla pubblica decenza contemplato dal codice penale all'art.726.

Centro: al mattino vere e proprie orde di tagliaborse, approfittando del cielo che varia da poco nuvoloso a nuvoloso, aprofitteranno della distrazione dei passanti a causa dell'evento insolito. Al pomeriggio i tagliaborse si dilegueranno con i malloppi lasciando i legittimi proprietari con un palmo di naso. Alla sera sono previsti starnuti.

Sud e Isole: al mattino, favoriti dal bel tempo, i predatori ruberanno le borse frigo ai villeggianti. Al pomeriggio nelle regioni peninsulari è prevista la vendita delle borse frigo rubate al mattino. La sera si può dormire con la porta aperta intanto la casa è vuota.

Via all'information overload!!!

Una insana lettura e un bombardamento mediatico danneggerà irreversibilmente le menti sane ma pigre... la confusione è servita.

ATTENTATI.

By Gian Franco Dominijanni


Episodi come quello per il quale ha rischiato di essere vittima il direttore di 'Libero' Maurizio Belpietro sono ''purtroppo anche suscitati da certe affermazioni e da certi attacchi personali, che non devono avere spazio nel dibattito e nel confronto democratico''. E' quanto sottolinea il ministro dell'Interno Roberto Maroni

Certo che aver scelto proprio uno che prende ordini da Bossi per fare la solita sparata sulle affermazioni "omicide" è il colmo...

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento

"Io colleziono una storiella al giorno... e anche una ragazza al giorno"
Il rincoglionito che spara le ultime cazzate prima di morire facendo la vittima, il caiamno piangente.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.10.10 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e voi qui tutti a scherzare sull'attentato al belpietro!
è una cosa seria, serissima!
altro che ironia o comicità da quattro soldi...

ma non vi rendete conto che in italia non c'è manco uno che sappia usare la pistola?

e come la facciamo la rivoluzione?

minchia.....
se ci invade san marino, siamo fregati!


In rapporto al PIl abbiamo un debito pubblico del 115%.
Ossia se tutti lavorassimo un anno intero solo per lo stato non riusciremmo ugualmente a pagare i debiti che sto stato ha con le banche.
La Grecia ha il 113%

E allora prepariamo ai sacrifici per uscire con l'Euro!
Altrimenti bisogna lavorare gratis almeno per un anno...
Sempre che non ti fanno altri debiti..nel frattempo.

eh eh

Saluti

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/dossier/Economia%20e%20Lavoro/2010/crisi-grecia/approfondimenti/grafico-interattivo-composizione-debito.shtml?uuid=6f8d172c-5205-11df-92be-7a8b1f1c5244&DocRulesView=Libero

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.10.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento

chi ha sparato a chi e perchè in aria

cesare beccaria Commentatore certificato 01.10.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non è vero che il prezzo
dell'affitto lo decide
l'inquilino: ma quando mai?
Sono stato dieci anni
in affitto come studente e
nè mi è mai successo, nè ho
mai sentito parlare di una
storia tale...

Nicola Staffolani 01.10.10 12:44| 
 |
Rispondi al commento

BUON LOVORO E BUONGIORNO IMPRENDITORE, CHE NON RIESCI AD INCASSARE QUANTO TI E' DOVUTO PER LAVORI FATTI PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, E ALTRO E CHE PERO’ DEVI PAGARE LE TASSE.

BUON LAVORO E BUONGIORNO COMMERCIANTE "LADRO" CHE PAGHI SOLO IL 73% DEL TUO REDDITO IN TASSE, E ALTRE IMPOSTE E ALTRo.

BUON LAVORO E BUONGIORNO ARTIGIANO CHE IL PROSSIMO ANNO NON RIAPRIRAI LA BOTTEGA PERCHE’ OBERATO DI IMPOSTE E LACCIUOLI VARI.

BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A TUTTI VOI LAVORATORI AUTONOMI, CHE CONTRIBUITE CON LE VOSTRE TASSE A RENDERE PIACEVOLE LA VITA DI SENATORI, DEPUTATI, SINDACALISTI, SINDACALISTI CHE NON CONOSCONO IL VALORE DEGLI SPIPENDI E DELLE PENSIONI EUROPEE.

BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A VOI DIPENDENTI CHE OLTRE A QUELLA DEI SUDDETTI SINDACALISTI RENDETE CON LE VOSTRE TASSE PIACEVOLE ANCHE LA VITA DEI FUNZIONARI E DIRIGENTI DEI VARI MINISTERI CHE NON FUNZIONANO.

BUON LAVORO E BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE PAGANDO TASSE ASSURDE, E
NONOSTANTE TUTTO CON SACRIFICI ENORMI TIRANO LA CARRETTA.

BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A VOI, ILLUSI, CHE QUALCHE COSA POSSA PACIFICAMENTE CAMBIARE. CI VOGLIONO LE GHIGLIOTTINE. ED ALLORA...
ALMENO CAMBIERANNO LE PERSONE.

BUONGIORNO E BUON LAVORO AI VENETI COMBATTENTI, NATURALMENTE A QUELLI ANCORA IN VITA, E TANTA GLORIA A QUELLI CHE NON CI SONO PIU'...CHE SARANNO GLI EROI DEL FUTURO. MA PURTROPPO, COME I PARTIGIANI IN PASSATO, BANDITI OGGI....

BUONGIORNO E BUON LAVORO A VOI EXTRACOMUNITARI INCAZZATI, CHE FARETE VOI UNA VERA RIVOLUZIONE NEL NOSTRO PAESE E DARETE ANCHE A NOI UN PO’ DELLA VERA LIBERTA’.

BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE SONO IN GRADO DI PROCURARSI IL CIBO, LEGALMENTE, CON LA PROPRIA INTELLIGENZA O CON IL PROPRIO LAVORO.

BUONGIORNO A TUTTI I VERI UOMINI CHE NON SIANO PARASSITI O POLITICANTI.

BUONAGIORNATA ALLE DONNE CHE LAVORANO FUORI CASA E NELLA FAMIGLIA SENZA NESSUN VERO RISCONTRO ....

BUON, BUON, SORGERE DEL SOLE A TUTTI, PERCHE’ E’ SPERANZA DI UN FUTURO LIBERO, E RIVOLUZIONARIO.

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 01.10.10 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

''C'e' un accordo tra i giudici di sinistra che vuol sovvertire il risultato elettorale, e che attraverso questo accordo, questa interpretazione assurda della giustizia, vogliono eliminare colui che e' stato eletto... quindi c'e' un macigno sul nostro sistema democratico, che e' costituito da questa organizzazione interna...'': lo afferma Silvio Berlusconi, in un video che lo ritrae a parlare con alcuni ragazzi nella serata del 29 settembre.

''Dovete essere sicuri che io sono disperato, certe volte. Tutte le volte che c'e' un processo che mi riguarda mi danno dell'impunito. E invece nessuno, nemmeno uno dei fatti che mi sono contestati nei processi sono fatti veri''.Questo uno dei passaggi del video che compare sul sito de ''La Repubblica'' e che riporta i discorsi ''a ruota libera'' fatti da Berlusconi con un gruppo di persone la sera del suo compleanno.


BERLUSCO' VAI A DIRE MESSA AD UN'ALTRA CHIESA O PREDICA AGLI IGNORANTI!

mario l., bari Commentatore certificato 01.10.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento

LA RUSSA E' DA INTERNARE !!!

Alessio . Commentatore certificato 01.10.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento

----------------- pubblicità ------------------

Scavolini:

la cucina più odiata dai finiani

------------------- fine ------------------------

BUON APPETITO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 01.10.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Il finanziamento pubblico dei partiti.
L'aver RINUNCIATO al finanziamento pubblico per le Elezioni regionali, è stato l'asso di briscola del "MoVimento 5 stelle".
I Cittadini quando parlano di questa "scelta", la condividono in pieno e arrivano a dire che NON voteranno più per partiti che continueranno a prendere il finanziamento pubblico !
Di Pietro ha "mancato" un obiettivo strategico :
doveva anche lui RINUNCIARE a qualsiasi finanziamento pubblico !

Movimento Indipendentista Ligure 01.10.10 12:34| 
 |
Rispondi al commento

L'Irlanda ha in scadenza nel 2017 lo stesso ammontare di debito pubblico... della Germania.

Sette anni sono pochi ma sono pure tanti.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.10.10 12:34| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - ''Ci sarebbe da chiedere una commissione parlamentare che faccia nomi e cognomi e dica se, come credo io, c'e' una associazione a delinquere nella magistratura'' tra ''giudici di sinistra che vogliono sovvertire il risultato elettorale''. Lo ha detto il premier Silvio Berlusconi in un video, pubblicato sul sito Repubblica.it, che lo ritrae a parlare con alcuni simpatizzanti nella serata del 29 settembre sotto palazzo Grazioli.

''C'e' un accordo tra i giudici di sinistra che vuol sovvertire il risultato elettorale, e che attraverso questo accordo, questa interpretazione assurda della giustizia, vogliono eliminare colui che e' stato eletto... quindi c'e' un macigno sul nostro sistema democratico, che e' costituito da questa organizzazione interna...'' aggiunge Berlusconi...........


DICE LUI VOI COSA NE PENSATE??????

PERSONALMENTE è UNA CANTILENA DI COMODO.

ACCETTO COMMENTI.

mario l., bari Commentatore certificato 01.10.10 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Un bambino può insegnare sempre tre cose a un adulto: a essere contento senza un motivo, a essere sempre occupato con qualche cosa e a pretendere con ogni sua forza quello che desidera.

Paulo Coelho

BUONGIORNO A TUTTI..!

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 01.10.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

basta anche le battute sulla religione!
io sono credente a modo mio, forse non sono il cristiano praticamente che la religione cattolica si aspetta e in età adolescenziale ho fatto anchio la battuta dell'orchidea ma cazzo non ero nessuno e non l'ho trasformata in un attacco personale sul rispetto religioso che possa avere una persona che non la pensa a mio modo....(rosy)
L'attacco di Belpietro stanotte mi viene a pensare che sia stato orchestrato per nascondere la vera notizia ovvero un qualcosa di terribile che è stato pronunciato dal presidente del consiglio...
E' malato! ci ha cresciuto a cartoni animati, pubblicità, superfluo, egoismo etc..
a questo punto:
GOD save the itself!
Il massone amico di uno degli ultimi dittatori mussulmani l'ha fatta veramente fuori dal vasino!

luigi filippi 01.10.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento


a Viviana,
la teoria del complotto è sempre la più seducente, non occorrono prove,
basta la parola, come per il confetto falqui.

una sola domanda alla "lucida" viviana.
A te non risulta vero che sia la Casaleggio Associati a gestire il sito e
tutto il business, editoriale e spettacolare, che ruota attorno a Grillo?
Se è così diccelo, e sostieni le tue affermazioni con prove. Io di prove
della loro presenza ne ho viste molte ed inequivocabili. Altrettanto
facilmente si può accedere al sito della Casaleggio e leggere i deliri
apocalittici che costituiscono la "filosofia" del gruppo.

Per cortesia, Viviana rispondici, facci sapere, altrimenti il troll sei tu.


una seconda curiosità, che non richiede risposte o prove, è che gran parte
dei commenti più entusiastici arriva da londra, melbourne, instambul e via
globalizzando. Ma tutti questi fuoriusciti, esuli connazionali espatriati,
sono cittadini costretti all'esilio dal regime fascista o solamente persone
che vivendo all'estero percepiscono la realtà italiana solo attraverso
internet e la televisione? Ma questa è solo una curiosità.

un'ultima cosa, perchè tutti questi commentatori non ci mettono la firma
sotto i loro post? perchè non ci "mettono la faccia". Tanto la polizia
postale li trova lo stesso, se vuole. Forse è perchè una faccia non ce
l'hanno, o non se la vogliono giocare prima di vedere chi vince la partita.

roberto ferrero 01.10.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPISCO LA GRAVITA' DEL DEBITO PUBBLICO MA IL PIL ????

INSOMMA BEPPE ANCORA A DISCUTERE DI QUESTO PIL ?????

MA LA DECRESCITA FELICE ?????

I NUOVI PARAMETRI COME IL BID (BENESSERE INTERNO DIFFUSO)????

NON LO AVEVA GIA' DETTO KENNEDY CHE IL PIL NON RAPPRESENTA PROPRIO NIENTE?

E NON LO DICEVI TU NEI TUOI PRIMI SPETTACOLI ????

PER ALZARE IL PIL BASTA DISTRUGGERE TUTTO E RICOSTRUIRLO MA NON E' BENESSERE VERO

OGGI DOPO VENT'ANNI ANCORA LO CONSIDERIAMO UN PARAMETRO CHE INDICHI QUALCOSA?

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 01.10.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori