Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Mediterraneo di Plastica


Liberazione di una tartaruga a Nora presso Pula
(4:19)
Tartaruga_Nora_Sardegna.jpg

Chi, camminando su una spiaggia italiana, getti lo sguardo nella sabbia alla ricerca di una conchiglia o di un segno del mare lasciati dalla marea, troverà immancabilmente tracce della Civiltà della Plastica. Gli sembrerà di trovarsi in un grande supermercato con bottiglie di plastica di ogni marca e tipo, di acqua minerale, di aranciata, di Coca Cola, di succhi di frutta semi sepolte. In lontananza l'immancabile chioschetto spacciatore di bevande e di sacchetti di plastica con il bidone dei rifiuti semi vuoto (o debordante) e un cartello ammonitore sulle conseguenze per chi abbandona i rifiuti. Non è raro trovare un intero sacco di spazzatura indifferenziata sulla battigia trascinato e riportato dalle onde. Cicche di sigaretta disseminate ovunque insieme ai pacchetti, tra i più presenti Camel e Malrboro. Al largo qualche delfino, tartaruga, talvolta una balena inghiottirà la plastica scambiandola per cibo e morirà.
Ci sono per fortuna anche esempi positivi come Il Centro di recupero dei Cetacei e delle Tartarughe della Laguna di Nora, in Sardegna, dove i pescatori recuperano i rifiuti dal mare e portano tartarughe e altri piccoli animali marini semi soffocati o feriti al Centro, dove sono salvati da volontari e ospitati prima di essere liberati. All'ingresso del Centro c'è un enorme pesce formato dalla plastica recuperata dal mare e un cartello che spiega:
"Ogni anno si arena sulle nostre spiagge un'enorme quantità di rifiuti, da 400 a 4.000 kg per km di costa. L'80% di questi "macrorifiuti" arriva in mare dai fiumi e dai canali di scolo. I macrorifiuti sono composti da molti tipi di materiali e quasi tutti cedono sostanze tossiche. il materiale più pericoloso per la vita delle specie marine è la plastica. L'ONU stima che il 70% della plastica presente in mare finirà per depositarsi sul fondo, formando uno strato tossico in grado di impedire gli scambi naturali tra l'acqua e i sedimenti e di generare fenomeni di asfissia. La plastica è biodegradabile in tempi lunghissimi:
- Buste di plastica 10/20 anni
- Prodotti di nylon 30/40 anni
- Polistirolo 1.000 anni
- Bottiglie di plastica mai completamente
Per azione meccanica e a causa degli effetti della temperatura e dei raggi UV, si spezzetta in particelle sempre più piccole fino a diventare invisibile a occhio nudo. Quando assume questa forma viene chiamata "plancton di plastica" e non è più possibile rimuoverla dall'ambiente marino. I frammenti di plastica possono bloccare il sistema digerente e respiratorio di molti orgnismi marini e causarne la morte
."
Le bottiglie di plastica uccidono il mare e galleggiano purtroppo molto più a lungo degli stronzi che le abbandonano.

CONTRIBUISCI

Donazione


Woodstock cult: "Magliette e cappellini ufficiali dell'evento"
Woodstock Cult

INVIA UN VIDEO

Video
Invia


lasettimanabanner.jpg

4 Set 2010, 17:26 | Scrivi | Commenti (788) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Sono madre di due figli, siamo andati in vacanza al mare in un'isola del mediterraneo e il pomeriggio la spiaggia si è riempita di rifiuti di plastica, una bellezza, siamo andati in vancanza (sempre in spiaggia libera) in un'altra zona e la sabbia era piena, tra le altre cose, di cicche di sigaretta...ho l'impressione che si viva il presente senza considerare che ci sarà un futuro oltre la nostra singola esistenza...spegnere una cicca nella sabbia e lasciarla lì è un gesto che purtroppo ho visto fare a tanti, ma è un piccolo (orribile) gesto che spiega il rapporto che molte persone hanno con i rifiuti...certo devo distinguere due tipologie: quelli che spengono la cicca e la buttano lì ( i menefreghisti assoluti) e quelli che dopo averla spenta la nascondono sotto la sabbia (lontano dagli occhi...)

Eleonora B., Bologna Commentatore certificato 24.09.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Ev.considerab.[NoSic]
LivreDeChevet[NoAHINOI]
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

In quel de Milàan #pza.Cadorna p.le
- waiting for “One”trAm –
ambedue in BURsaggi#..9.80&11euro..
aa.BeppeSevergnini#Annamaria Testa
“L’inglese” & “FarsiCapire” trovati
in tendone antistante LeNordStasiùun.
Bye, Sergio Conegliano
extraText:
se pur di +/- partigiana lettura
accanto a MainStreamquotidien,
No MalaIdea occasional lettura
De l’Unità & Il Fatto Quotidiano
x meglio articolarViSiùun
- assieme a europeanBlogosfera –
ca.il GhePensiMì&ParaInsubrico°HeMAN.!..!...!
‘’’’’’’’’’’
v.enPassant..
tipic.Wikipedia…
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/watch?v=aL3fvCAV1e8
http://www.youtube.com/watch?v=KJlRKdEOdDY&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=WPs2N7kIBpk
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie

http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 10.09.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Solo per spezzare una lancia a favore dei "chioschetti", a Trieste, città dove io vivo, il gestore di uno dei "chioschetti", oltre a fornire i bidoni per la raccolta differenziata, offre un bicchiere di qualsiasi bibita a chi raccoglie un bicchiere analogo di mozziconi, così tutti otteniamo un lungomare più pulito.
Non è la salvezza per il pianeta ma mi sembra comunque una buona iniziativa da segnalare.
Sergio

Sergio Gallo 10.09.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe, sei sempre il solito bravo guerriero, sempre tutto apprezzato per quello che fai.
Sostengo Greenpeace e ho proposto tempo fa' a Greenpeace italia di cominciare una vera battaglia per Gaia tutta e cioe'semplice:
'Obiettivo rifiuti Zero = tutto cio' prodotto dalla attivita' manifatturiera umana deve essere al 100% biodegradabile o 100% Riciclabile dai responsabili del loro ciclo manifatturiero senza sconti senza se senza ma..'
Mi risposero: 'al momento obiettivo non perseguibile'.
Mi congratulo con te che invece la stai gia' combattendo. Grazie Sempre

filiberto perilli 08.09.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento


Ca.3D videoCapLens – tipic. dalla LOREO –
per trasformar OwnImagingProduct in STEREO..
*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*
v.rif. http://www.youtube.com/watch?v=OWMbrW2BzFI
=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=
&
^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^
http://www.google.it/#hl=it&q=Loreo+3D+cap+lens&aq=f&aqi=&aql=&oq=Loreo+3D+cap+lens&gs_rfai=&pbx=1&fp=5297cedbdb271256

Bye, Sergio Conegliano
[marginal(?!?)tritTo(!?!)
tiny(sic)Dokumentalist(ahinoi]
^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^


Ca.3D videoCapLens – tipic. dalla LOREO –
per trasformar OwnImagingProduct in STEREO..
*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*
v.rif. http://www.youtube.com/watch?v=OWMbrW2BzFI
=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=
&
^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^°^
http://www.google.it/#hl=it&q=Loreo+3D+cap+lens&aq=f&aqi=&aql=&oq=Loreo+3D+cap+lens&gs_rfai=&pbx=1&fp=5297cedbdb271256

Bye, Sergio Conegliano
[marginal(?!?)tritTo(!?!)
tiny(sic)Dokumentalist(ahinoi]
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/watch?v=aL3fvCAV1e8
http://www.youtube.com/watch?v=KJlRKdEOdDY&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=WPs2N7kIBpk
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#
Jean Gabin - Maintenant Je sais
http://www.youtube.com/watch?v=orDR4JA91F4

Sergio Conegliano 07.09.10 19:46| 
 |
Rispondi al commento

°Ref. http://video.unita.it/media/Politica/Comici_inglesi_su_Berlusconi_689.html

....

& 1° peninsular Carica
-befor to discuss ca.3° -
said 2°:WhatDoYouThinkOfTHIS[i.e.°]?

=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:
En passant
Se pur andando all’elesiùun +/- talùun ..peutEtre.. favorevole esito,
non sarebbe male se – avecProatTivo#ArGutTto [?!)FairPlay-
si adoprasse per vanificarSulNascere
5 KeyPoints della dimostrasiùun
in verosimileAVVIO
2th of October.
Da SergioConegliano..dokumentalist#g.pubblicista/p.i.elettronico
1para[sic]DavidNiveniano[ahinoi]ChEeRiOo.!..!...!
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/watch?v=aL3fvCAV1e8
http://www.youtube.com/watch?v=KJlRKdEOdDY&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=WPs2N7kIBpk
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#
Jean Gabin . Maintenant Je sais
http://www.youtube.com/watch?v=orDR4JA91F4

Sergio Conegliano 07.09.10 17:25| 
 |
Rispondi al commento

è proprio vero a me l'anno scorso è capiato un fatto veramente strano a cui non ho ancora dato una risposta:
ero in vacanza a Santa Teresa di gallura in Sardegna e con la mia ragazza siamo andati alla spiaggia "Capo Testa di Ponente". Cinzia ad un certo punto mi dice :"guarda che sassolini particolari" dopo un po ci siamo resi conto che erano palline di plastica...la siaggia ne era eramente strapiena......" anzi se potete indagate!!!
saluti a tutti

alberto salomoni 07.09.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Rif. Odierna BlogoSFeRA
===================
Against *Fini
&.. altroVersante..
vs.°DiPietro..
+-+-+-+-+-+-+-+-

Own ..spannometriche..considersiùun:
citati *soggetti°
:::::::::::::::::::::::::::
avec NoMaLaniMo
- andando NoccioloISTANZE –
- ……………………………….
caldeggiano simplement che
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

EstoPaes: “NoParaWoodyAllenevokatto”..CoUnTRy.!..!...!

Cordialità, Sergio Conegliano
..pensionato67enne..only..too

PS. ca.modalità espressive, accanto a un GianniLettaTuToring o lettura
di book di BaltasarGracian//Seneca//TenginGiatso, no MalaIdea ..pure
ev.viaYouTube..veder alcunché con mainCharacter[tip.nomiSemiacaso]:
Alec Guinness, Jhon Mills, David NiVeNnN.!..!...!
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://www.youtube.com/watch?v=aL3fvCAV1e8
http://www.youtube.com/watch?v=KJlRKdEOdDY&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=WPs2N7kIBpk
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#
extratesto:

accanto..via youtube..di Jean Gabin.."JeNeSaisPas"..peutEtre di

NoTritTtoRikiamo:

PowerOfWords//GamePeoplePlay//Avere-Essere
& Principio di Peter [accanto..ça van dire..
a Carnege#NorthcoteParkinsonVariousBooK]

Sergio Conegliano 07.09.10 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Come si può leggere nell'articolo "Mediterraneo di Plastica" per alcuni versi vi è una parte di Sardegna che dimostra di essere attenta all'ambiente e alle moteplici forme di vita che lo abitano, al macro e al micro, e un'altra, quella che spadroneggia, che fa la voce grossa che porta avanti un unico grande progetto: quello dell'impoverimento, della globalizzazione e della filosofia dell'"acchiappa tu che acchiappo io" che sta portando nella nostra terra sempre più desolazione. Le tematiche legate all'agricoltura, la grande solitudine dei PASTORI, degli AGRICOLTORI, l'ACQUA, i DEBITI che attanagliano tanti sardi fino a vedersi portare via dalle banche le case ...e parlo di prima casa....questi sono temi che nessuno vuole risolvere. Eh si perchè periodicamente se ne parla..quando si tratta di colorare le campagne politiche dei vari ed eventuali...poi tutto va scemando. Vivo a Sassari, città sporca, per alcuni versi indecorosa, dove le persone educate portano i cani a pisciare e cagare nei marciapiedi, perchè quello che è fuori dalla nostra porta di casa non ci riguarda. Quindi sporcare è lecito. Veramente pochissime persone puliscono ed hanno senso civico. Per il resto...è tempo perso. Parlimao di mare? La costa di Platamona, uno scempio e testimonianza d'inciviltà. Frotte di vacanzieri, al rientro dal mare depositano centinaia di buste di rifiuti al bordo stradale. Ma cavolo...COSA VI COSTA PORTARLE VIA? Poi parliamo di civiltà e di rispetto per la nostra terra, per NOI STESSI? A proposito della cementificazione della costa compresa tra Capo Spartivento, Tuerredda e Telauda. Il progetto della S.I.T.A.S. s.p.a. prevede la costruzione di 40 mila metri cubi di volumetrie, ma per fare cosa? La Sardegna non ha bisogno di questo, e certamente le varie sottospecie di politicanti "sardi" dovrebbero saperlo bene. Quindi cari SARDI..."Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti......".
Dante, "Inferno" XXVI.

francesca c., sassari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.10 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Dopo"ODIO LA CACCIA"&"ODIO LA SINISTRA",a quando il post"ODIO L'USA E GETTA"?

Ecco un po'di spunti:

ODIO tutti gli scodellini degli snack, i packaging, i gadget e le minchiate varie assolutamente non necessarie a conservare 1 prodotto ma solo ad attirare l'attenzione dei
clienTi,specialm.bambini;

ODIO le vaschette preconfezionate di affettato dei supermercati

ODIO tutte le situazioni commerciali in cui una possibile persona che ti affetta i salumi nella carta( = meno plastica,+posti di lavoro e + contatto umano)viene sostituita da una sfilza di queste vaschette;

ODIO gli enti pubblici&privati che non fanno/diffondono la raccolta differenziata

ODIO i locali che preferiscono darti coperto e stoviglie in plastica e carta piuttosto che organizzarsi con una lavanderia, che vendono in bottiglia/lattina bevande che potrebbero essere vendute alla spina, che non recuperano vetro&alluminio, che ti fanno sbarazzare vuoti e coperto usa-e-getta dentro un unico bidone-compattatore: ODIO MAC-DONALD'S

ODIO le bottiglie di plastica dove sull'etichetta c'è scritto: "realizzata con 100%
energia verde!"(e che vuol dire???)oppure "Il 20% della nostra acqua viaggia su rotaie,non camion!"(che qulo! Quella del mio rubinetto,purificata con apposito appareccchio e resa migliore di molte delle acque in commercio, viaggia attraverso i tubi dell'acquedotto,pensa un po'!)

ODIO i pannolini usa e getta e compatisco a malapena gli esercenti di negozi tipo "Tutto
per il mio bimbo", "amore della mamma" "puccipù" ect. etc. che se gli chiedi se ha o ti può ordinare un kit di pannolini lavabili ti guarda come se fossi 1marziano

Odio i supermercati che nonostante la legge del 2007 non hanno ancora sost.le buste di plastica con alternative+degradabili

ecc.ecc.

E Infine: odierei vedere a woodstock 5stelle troppo packaging usa-e-getta in giro. Cosa aspetti Grillo oltre alla maglietta e al cappello a vendere la borraccia ufficiale W5star in alluminio?

Saluti&Baci

Silvia B. Genova 06.09.10 15:43| 
 |
Rispondi al commento

SOTTOSCRIVIAMO TUTTI !!!!!! FACCIAMO CIRCOLARE !!!!!

Sig:Presidente della Repubblica è proprio perché rispettiamo la Costituzione, il Parlamento e la Magistratura di questo Paese che oggi fischiamo chi queste Istituzioni se l'è messe sotto i piedi. Gli italiani vogliono che in Parlamento siedano persone al di sopra di ogni sospetto e non accettano che venga infangato da inquisiti e sospettati di mafia. Chi ha pendenze in corso deve lasciare il Parlamento e sottoporsi a giudizio e se non lo fa spontaneamente deve essere cacciato. E' immorale che chi scrive le leggi è il primo che non le rispetta. Non vogliamo rispettare leggi dettate da INQUISITI di crimini. Il popolo ha il diritto di pretendere che nelle istituzioni del proprio Paese siedano persone integerrime e ha il dovere di cacciare chiunque non abbia questi requisiti.
NON SONO I CONTESTATORI A SBAGLIARE SIG. PRESIDENTE MA CHI SI AVVALE DI UNA CARICA CHE NON MERITA!
CHI CONTESTA L'ILLEGALITA' E' GENTE ONESTA E VA RISPETTATA E SOSTENUTA!

carla rossi 06.09.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha veramente a cuore la natura, quando è al mare, in montagna o semplicemente tra la natura, cerca di raccogliere quello che può, con un piccolo sacchetto si recuperano vari pezzi di plastica che qualche idiota a sparso in giro. Se fumiamo o abbiamo qualche amico fumatore, impariamo o insegniamo ad usare un contenitore dei vecchi rullini fotografici come posacenere, se non utilizzate più le vecchie macchine fotografiche passate da qualche fotografo e saranno ben felici di regalarvi tutti i contenitori di rullini che volete.

Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni.
Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo. Gandhi

giuseppe mussini, crema Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.09.10 09:23| 
 |
Rispondi al commento

La soluzione non è differenziare, raccogliere, smaltire etc.
La soluzione è VIETARE la produzione di quanto non biodegradabile se non strettamente indispensabile (vedasi bottiglie di plastica)
INCARCERARE chi inquina in grande e BUTTARE la chiave della cella
FRUSTARE (sì frustare) chi inquina in piccolo (ex sacchetto di immondizia ovunque tranne che nel cassonetto)
basta tolleranza

Pietro Bonifacio 06.09.10 09:00| 
 |
Rispondi al commento

mitico beppe!

francesco c., s.agata sui2golfi Commentatore certificato 06.09.10 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Un elogio a Beppe Grillo che ogni giorno si dedica a questa battaglia infinita per cercare di riconquistare la legalità perduta nel nostro governo.
Ma per favore alleati con Di Pietro !

l.usai 05.09.10 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Ad onor del vero bisognerebbe inserire nella lista delle materie non o parzialmente biodegradabili i PROFILATTICI. Questi prodotti buttati in mare resistono CENTO ANNI e rischiano di ammazzare un sacco di pesci anche di media taglia i quali, ingoiandoli, rischierebbero di rimanere STROZZATI. Ma non è politicamente corretto dirlo, infatti si rischierebbe di dar ragione al Papa, che non ha l'ardire di parificare l'Uomo all'animale, anzi lo considera addirittura SUPERIORE. Non ho mai capito perché le potenti MULTINAZIONALI del profilattico debbano godere di una sorta di immunità "ecologica", per così dire, a differenza delle industrie produttrici di plastica.

massimo ricci|2 Commentatore certificato 05.09.10 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Leggo dei fischi a Schifani, invitato alla festa del PD (?!), e della deprecazione generale cha va da Bersani a Napolitano. Epperché? Anche io se fossi stato là lo averi fischiato. Perché Schifani da troppo tempo risulta avere legami e rapporti con mafiosi, ed il fatto che sia la seconda carica dello Stato lo rende ancora più inaccettabile. Come avrei fischiato Bondi per aver scelto come Direttore del polo museale di Venezia una persona, il signor Sgarbi, già condannata per truffa aggravata nei confronti dello Stato Italiano. Come avrei fischiato Brancher, fatto Ministro solo per evitare un arresto e il relativo processo. Come avrei fischiato la Gelmini, che per sua stessa affermazione ha ottenuto l’iscrizione all’albo degli avvocati grazie ad una provvidenziale trasferta a Catanzaro, e che è stata sfiduciata dal suo stesso partito “per manifesta incapacità politica ed organizzativa”. E che oggi fa solo la passacarte di Tremonti. Come avrei fischiato Bossi, per aver fatto eleggere al Consiglio regionale della Lombardia un probabile semi-analfabeta, il figlio Renzo, bocciato tre volte alla maturità. Come fischierei il primo ministro Berlusconi, entrato in politica per sua stessa ammissione “per non fallire e per non essere arrestato”. Come fischierei tutti quei parlamentari che hanno accettato e accettano di avere all’interno dei loro gruppi parlamentari persone condannate per mafia o per corruzione (Previti, Cuffaro, dell’Utri….) Perché tutte queste persone violano, con la loro sola presenza nelle istituzioni, l’art. 54 della Costituzione “ i cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore” . Ecco, il punto è questo: per servire lo Stato non basta non avere condanne definitive, serve anche l’onore. E queste persone l’onore lo hanno perso. Ed è un mio diritto protestare fischiandoli, almeno fin quando anche il protestare non sarà un reato.

Carlo Cosmelli
Dip. Fisica
Università la Sapienza-Roma
(Violaverso)

Paola Bassi Commentatore certificato 05.09.10 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italiano medio dopo vent'anni di Berlusconismo....

http://www.youtube.com/watch?v=3tCf3sfZCXw&feature=related

enrico w., novara Commentatore certificato 05.09.10 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Tie',beccateve questo...'n rispettoso silenzio!!

http://www.youtube.com/watch?v=uD5cmkY1HEY

Soddisfatti?!

er fruttarolo? Commentatore certificato 05.09.10 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ attesa per oggi l’apparizione ai fedeli della madonna di Mirabello, sotto le sembianze di Gianfranco Fini, che ci renderà edotti sul futuro della nazione. Nel frattempo,facciamo il punto sulla urgentissima (insegnanti precari,giovani disoccupati e cassintegrati non aspettano altro) riforma della giustizia. Per ora il piano A di Berlusconi rimane il “processo breve”: insieme a qualche decina di migliaia di procedimenti giudiziari morirà anche quello per corruzione in cui lui è imputato. Il piano B è pronto e noto,si tratta del “processo lungo”,le sentenze già emesse (tipo la condanna di Mills) non valgono e bisogna fare tutto da capo in modo che intervenga la prescrizione. Ma processo breve e processo lungo non sono le uniche carte in mano al più astuto imputato del globo.Ecco le altre possibili soluzioni.
Processo flambè –Il dibattimento si tiene in un altoforno e l’imputato è l’unico autorizzato a presenziare con una tuta ignifuga. Chi sopravvive viene assolto. Ghedini si dice possibilista.
Processo libico –Tutti i processi alle massime cariche dello stato residenti in Brianza si terranno a Tripoli,con giuria popolare di giovani hostess fornita da un’agenzia. Favorevole il ministro Alfano.
Processo a freccette –Una semplice sfida a freccette potrebbe decidere la sorte dell’imputato. Nell’occasione,i giudici dovrebbero disegnarsi un bersaglio concentrico sulla fronte. Cicchitto è preoccupato perché Napolitano potrebbe non firmare.
Processo surprise –Una divertente trovata per rendere meno burbera la giustizia. Al posto dell’imputato si processa un cittadino estratto a sorte,che si impegna ad accettare un’eventuale condanna. E’ una proposta di Dell’Utri, che vorrebbe la nuova norma applicata anche ai processi già celebrati in primo e secondo grado.
Processo Mills – In cambio di una sostanziosa mazzetta,i corrotti già condannati potrebbero giurare di essersi corrotti da soli. In ogni caso varrebbe la prescrizione già ottenuta. Ghedini entusiasta.

A.Robecchi

Paola Bassi Commentatore certificato 05.09.10 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Ormai, la stessa Parola assume l'aspetto di una Bolla di Plastica, spesso, in bocca a Taluni, colma di ...., svuotata di quella sottile Vibrazione Armonica che costituiva l'Essenza della Creazione.
Neppur piu' Bolle di Sapone, evanescenti e leggere, che disperse nell'Aria, lasciavano spazio a nuove Illusioni.Due giorni, ormai che Intrattabile, alterno veglia e sonno ad attivita' manuali ed ancor mi danno il Senso della Concretezza.
Una riparazione al Camino, un assetto al Giardino, la Rimessa del derivatore dell'Acqua.
E Sogni, solitari, per portarmi Altrove.
Sto un poco meglio, in effetti, anche se rimango Consapevoe dell'Assurda organizzazione della Vita, imposta da individui vergognosamente Spregevoli ad Agnellini Mansueti.
Maria, Maria: che Vergogna alla Luce del Sole!
Il corpo dell'Uomo tratto dalla Flagellazione di Capodimonte: uno squarcio di Luce a Mostrar l'Immondo che agisce nelle Tenebre.
In fondo, la Talpa che nottetempo ha vanificato il mio lavoro di ieri, mi muove a Simpatia.
Non così gli Ipocriti che Avvolgono le Menti in un Film Plastico, come i Vassoi del Macinato dal Macellaio.
Quando è vuota Sonorita', Imperiosa, non fornisce Risposte cio' che rimane in bocca ai SenzaParola, anzi, Suscita una Preghiera.
Maria, dolcissima Maria, Tu hai conosciuto il Dolore che Provano le Nostre Mamme, le nostre Donne, ti Prego, Liberaci dal Male.
Ormai è solo Male, tanto fa Male.
Che si sposti a Destra, a Sinistra, al Centro, ma fa solo Male, tanto Male.
Le nostre Donne, stanno Impazzendo dal Dolore, Stoico: Liberale dal Male.
Da' un Peso alle nostre Parole.
Lascia che si Scaglino, ancor piu' Vibranti, ancor piu' Pesanti.
Allor Tu sola, potrai dar loro Leggerezza sì da Porgerle al Cospetto di Dio.
Potremo allor ,finalmente, Vendemmiare....

enrico w., novara Commentatore certificato 05.09.10 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=xUn10yA09vI

che solo in 200mila abbiate visto questo la dice chiaro...siamo nel fascismo e blaterate,bla,bla,bla

Peggio dei vermi da concime,bla,bla,bla

Anni di SFACELO 05.09.10 17:15| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/home.php?#!/note.php?note_id=435607937379&id=61657367059

Nycky Maddalena Revelli and Alessandro Luchetti shared un link.

Ora a indagare è un giudice imputato
Si fa un grave errore se si sottovaluta quanto sta accadendo a Reggio Calabria: la catena di intimidazioni a magistrati della Procura della Repubblica e da ultimo le bombe al Procuratore Generale...
Di: Luigi de Magistris

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 05.09.10 17:08| 
 |
Rispondi al commento

"Perché non lasci perdere? Per quale ragione devi rubare di continuo?"
"il mondo mi deve alcune cose. ecco tutto"

Jack Kerouak

BUONGIORNO A TUTTI...o quasi tutti...

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 05.09.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma questi commenti sono relativi all'articolo "Mediterraneo di Plastica".... O NO???????? o.O

Marco Negrì 05.09.10 16:49| 
 |
Rispondi al commento

@Giulia Maggiore

Il fatto che tu venga qui a riportare articoli

presi da"Tafanus",

rinpinguati degli editoriali presi qua e la

di E.Scalfari,"ľ Espresso" e compagnia bella

tutti a senso unico nelľ attacare Grillo

ed il M5* ti qualifica in pieno per quello che

sei,

da dove vieni,

chi probabilmente ti manda,

e per quale motivo continui a spaccarci

i maroni con ste tiritere monotone contro

il M5*...!

Io personalmente spero che non ti si cancelli...

Primo perché poi ci ammorbi tutto il tempo

con le tue lamentele sui tuoi favolosi post

che vengono cancellati e di quanto si sia

antidemocratici e poco disponibili al"dialogo",

che secondo il tuo punto di vista significa:

Io,Giulia Maggiore,dalľ alto della mia intelligenza,

vengo a dare degli idioti a voi altri grillini e

se qualcuno mi risponde a tono é stupido e

pure antidemocratico...!

Secondo perché tutti abbiano ben chiaro chi sei

e da dove attingi per venire a divulgare

il tuo "verbo" antigrillo e contro il M5*...!

Per il resto...

Niente di personale...

Ognuno fa il lavoro suo...

Tutti devono magná e tutti tengono famigghia...

Qualcuno il tuo lavoro "sporco" lo deve pur fare.

Tanti auguri...

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 05.09.10 16:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tremonti polemico con Draghi:

"Roba da bambini"

Al forum Ambrosetti, il ministro dell'Economia fa un riferimento implicito alle parole del governatore della Banca d’Italia, che aveva indicato di seguire il modello tedesco. "Non ci vuole un genio che ci dica che dobbiamo fare come la Germania".

***

Sentirsi dire che si è degli imbecilli non è simpatico, vero?

Ma intanto lo siete!

cettina. .., isola Commentatore certificato 05.09.10 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la situazione è la stassa in tutti i mari.... :( http://ambientiamoci.myblog.it/archive/2009/11/30/l-isola-di-plastica.html


"NEL SONDAGGIO DEL GIORNO DI SKY 24
SULLA CONTESTAZIONE A TORINO ALLA DOMANDA:
"CON CHI STAI?"
CON DI PIETRO 58%
NAPOLITANO 42%
HA RAGIONE GRILLO "QUESTO E' SOLO L'INIZIO"
LA GENTE HA DETTO BASTAAAAAAAAAA"

mario euro 05.09.10 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Già nel1919, Chaim Weizman, alla testa dell’Organizzazione Sionista Mondiale, scrive al Primo Ministro inglese Lloyd George che «il futuro economico della Palestina, nel suo complesso, dipende dal suo approvvigionamento di acqua, per l’irrigazione e per la produzione di energia elettrica». Le frontiere che venivano richieste inglobavano, oltre alla Palestina, il Golan e i Monti Ermon in Siria, il sud del Libano e la riva est del Giordano.
....

In realtà, la politica dei «fatti compiuti», guidata dalla volontà palese di conquista territoriale di Israele (il sogno della «Grande Israele biblica» di certi dirigenti israeliani), soprattutto ha per obiettivo quello di mettere le mani sul 90% delle risorse idriche della regione, cosa che dovrebbe diventare effettiva quando il Muro sarà terminato. Si dà per scontato che questa politica, pianificata per cacciare i Palestinesi dalla Cisgiordania attraverso la limitazione all’accesso e il prosciugamento delle loro risorse idriche, non sia oggetto del biasimo internazionale…Cosa che si può giudicare sul terreno: il tracciato del Muro segue una logica deliberata, il massimo di terra, il minimo di popolazione, in vista dell’annessione e dell’espansione futura delle colonie. Il tracciato segue accuratamente le principali colonie, ma la sua installazione serve anche per prendere possesso delle terre migliori e per racchiudere gli accessi ottimali all’acqua. Separare i pozzi dalle terre provoca l’inaridimento delle coltivazioni, la perdita degli investimenti e dei raccolti, e di conseguenza l’abbandono dei territori e il loro recupero da parte di Israele a titolo di «legge» sui «terreni non coltivati».

http://www.acquabenecomune.org/spip.php?article5390

anthony* c. Commentatore certificato 05.09.10 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LETTERA DI UNA RAGAZZA PALESTINESE

Ahlen, prima di tutto, mi scuso per il mio inglese, ma cercherò comunque di spiegare quello che mi è successo oggi.

Ieri sono arrivata ad Aqaba e oggi sono subito andata al confine, alle 8.

Ero nervosa, ma nello stesso tempo mi sentivo bene, dal momento che stavo per fare qualcosa per cui avevo aspettato tanto tempo.

Attraverso la frontiera giordana senza problemi; 15 minuti in tutto; torno a prendere la mia borsa e inizio a camminare in direzione della frontiera della Palestina. Due tipi in armi mi stanno aspettando e mi chiedono il passaporto. Si guardano l’un l’altro e mi chiedono: “Da dove vieni?” Uno di loro ha il mio passaporto in mano, un passaporto cileno, allora perché mi rivolgono quella domanda? Passo in seguito nella sala controlli, ci sono due altri tipi e mi rivolgono le normali domande, si, normali per loro! Tutte le domande riguardano il mio cognome; Perché mi chiamo Nadia Hasan? Sono mussulmana? ... Rispondo di no. Sono cristiana. Ma allora perché ho un cognome mussulmano? perché non l’ho ancora cambiato? 20 minuti di questo tira e molla, poi mi fanno passare, mi dicono perfino “Benvenuta in Israele, divertiti...”

Vado al controllo passaporti e ci trovo un bel gruppo di turisti. Ognuno di essi riceve il visa in meno di 5 minuti. Poi tocca a me. Ritrovo una faccia ben nota, la faccia della donna dell’ufficio controlli. La stessa dell’anno scorso. La stessa che dopo avermi dato il visa per un mesi mi aveva detto “Se non ti piace, puoi tornartene in Cile! non vogliamo più palestinesi in questo paese!!!”

Tutto come al solito, mi chiede il passaporto e controlla il mio nome al computer....... si ferma a guardare lo schermo per più di due minuti. Io so istantaneamente che il mio nome è sullo schermo, ma l’informazione che essi hanno su di me, questo lo ignoro... la donna chiama un tale, poi un’altra donna....,

Segue

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 05.09.10 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le incomprensioni sono così strane, sarebbe meglio evitarle sempre
per non rischiare di aver ragione
che la ragione non sempre serve
domani invece devo ripartire
mi aspetta un altro viaggio
mi sembrerà come senza fine
ma guarderò il paesaggio

la conoscete ?
Bellissima.
Ciao !

Alina F., Varese Commentatore certificato 05.09.10 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.youtube.com%2Fwatch%3Fv%3D3H2nZSKerxk&h=059b8

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 05.09.10 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maroni avverte: "Il futuro del governo dipende da quello che dirà oggi Fini".

ah ah ah , Maroni sarebbe meglio che ritorni a suonare il sax, ma non quello del nano.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Solo gli idioti o i sabotatori del blog pososno continuare a ripetere come zombi che Il Movimento 5 stelle non significa nulla e non porta a nulla di concreto.

Presentatsoi, solo quest'anno, e in sole 5 regioni il Movimento 5 stelle ha avuto 400.000 voti che gli hanno consentito di eleggere quattro consiglieri regionali in due regioni (Emilia Romagna e Piemonte) e 5 consiglieri comunali.
In Val di Susa il MoVimento 5 stelle è la prima forza politica.

Si appoggia a questo Movimento un giornale, Il fatto, e condivide molte delle sue campagne un partito, quello di Di Pietro.

Non mi pare che questo sia nulla.

Senza contare il grande lavoro fatto per creare una informazione e una opposizione in un paese dove l'informazione è sparita, sostituita dalla propaganda di un solo padrone, e l'opposizione si è liquefatta da sola come ha fatto il Pd o si è suicidata come la sx extraparlamentare.

Per qualcosa che nasce da poco come movimento di opinione dal basso che non ha dietro di sé la mafia, la camorra, la 'ndrangheta, Confindustria, il Vaticano, MLD di dubbia provenienza, la Cia, la televisione.. mi pare anzi che questo sia moltissimo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.09.10 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non entro nel merito del come, o del perchè certi commenti e sottocommenti a volte spariscono, anche se per la verità è assai facile capirlo.
Mi chiedo come possa un personaggio molto pittoresco continuare ad usare termini che nemmeno più i portuali sulle calate dei vecchi moli usano, senza essere cancellato.
Nessun argomento, niente di niente, solo pesantissimmi insulti e pesantissime offese.
Chissà se qualcuno risponderà in modo "normale" o se anch'io verrò pagato con quella moneta.

Feipu .. Commentatore certificato 05.09.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Tony Blair a Dublino per il lancio del suo libro intitolato “A Journey”(£18.75), accolto con lanci di scarpe, uova e grida di “Hey hey Tony hey, quanti bambini hai ucciso oggi ?”
“La polizia sta proteggendo un terrorista britannico”, altri in coro “Blair macellaio”.

Kate O'Sullivan, 24 anni - da Cork, un membro della "Irish palestinese Solidarity Movement", ha passato I cordoni di sicurezza composti da Garda - Special Branch e Emergency Response Unit, e mentre Blair scarabocchiava la sua firma lo informava: " Signor Blair sono qui per fare un “citizen's arrest” per i crimini di Guerra che lei ha commesso ." Kate O’Sullivan è stata trascinata via, da cinque persone addette alla sicurezza.

Blair, dopo aver firmato libri per circa 2 ore, e` stato fatto uscire da una porta secondaria e portato via a gran velocita` www.guardian.co.uk

Naturalmente, i cittadini Irlandesi, pagheranno il conto per la protezione & sicurezza di questo miserabile bastardo, che dovrebbe essere dietro le sbarre.

Salvatore. G.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 05.09.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=_un0IVFKPR8

Alla fine anche lui ed i suoi più stretti collaboratori ha ceduto al Woodstock 5 stelle !!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 05.09.10 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Coloni rivendicano terreno a Nablus

"Nablus. Decine di coloni israeliani scortati dalle truppe israeliane si sono radunati ieri mattina su un pezzo di terra vicino al villaggio di Qaryut, nel nord della Cisgiordania, e ne hanno rivendicato la proprietà. Gli occupanti hanno portato con sé attrezzi per la semina e cisterne ed hanno iniziato a piantare degli olivi nei 32 acri di terra nei quali si trovavano.

Secondo Ghassan Dughlus, responsabile ufficiale per le questioni degli insediamenti, gli ebrei provenivano dalle colonie di Shilo e Alieh, costruite originariamente su territorio confiscato agli abitanti di Qaryut.

Dughlus ha inoltre aggiunto che la tensione tra i coloni e i palestinesi dell'area è in crescita, a causa dei frequenti attacchi dei primi ai danni dei secondi. I coloni che hanno occupato il campo, ha proseguito, sono gli stessi che hanno lanciato pietre alle macchine palestinesi che passavano sulla strada principale, nei pressi dell'insediamento di Yitzhar, dove abitano coloni di estrema destra."

Poi, nei Tg di tutto il mondo, dicono di volere la pace.

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 05.09.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento

ma comemai ke al tg1 non hanno parlato di attentati kamikaze contro il presidente del senato sventati dalle forze dell'ordine?

bruno t. Commentatore certificato 05.09.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento

fini avrà invitato fassino?

mi sono avanzati un paio di kg di fischi....

il Mandi Commentatore certificato 05.09.10 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Loro sono alla frutta.

Mah!!! noi è certo che approfittiamo di ciò??????????????

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 05.09.10 15:48| 
 |
Rispondi al commento

cina:
code record, 120 km di camion.

scommetto che questa sera al tg4 vedremo una bella coda di italiani festanti e contenti che tornano dalle ferie godute grzie agli aumenti di stipendio che hanno avuto in questi ultimi 15 anni, però tutti su cammion, con targa cinese.

tanto con sarebbe la prima volta che fanno vedere sempre le stesse auto....

il Mandi Commentatore certificato 05.09.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento

non è questo il modo per contestare,con il fischio sistematico,con le urla,ci sono altri modi per dissentire,così si ottiene il risultato contrario,l'antidemocraticità dominante di questo paese non si combatte con la stessa moneta.

bruno t. Commentatore certificato 05.09.10 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e si lamentano per dei fischi?
se erano mattonate era peggio no?

Riccardo Galatolo, Livorno Commentatore certificato 05.09.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero che abbiate tutti passato
un buon fini settimana.....


ma, perchè tutta questa spasmodica attesa mediatica per quello che dirà fini oggi?
che volete che dica? le solite caxxxate!

liliana g., roma Commentatore certificato 05.09.10 15:25| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Allora dirò che l’universo non esiste ma è l’uomo che esiste. Come si dovrebbe adattare la teoria quantistica a tale non-senso? Allora i filosofi ricominceranno con le loro teorie idealiste.
Eppure, spiegare il tutto coincide con la morte del tutto. La scienza che pone l’universo come generatore di tutte le altre cose, dimentica che l’uomo è vita e morte di ogni cosa. Ma questo non vuol dire nulla. Tutto ciò che vediamo, credo sia solo tecnologia. Ma non spiega le molte altre cose, che se hanno senso o non lo hanno non sono certamente “da spiegare”.

s p 05.09.10 15:17| 
 |
Rispondi al commento


buona domenica Fassino!

una dedica

http://www.youtube.com/watch?v=mSxCSY9W5RA

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lezione di BON TON
utile ai fini della Lotta di Classe...

Quando passa il Coraggio resta solo

la FACCIA DI BRONZO

E non va mica bene, dai.

Non è Fine..


Saluti


sempre belli e interessanti i commenti "dall'alto della mia magnificenza sputo commenti a non finire".post triti e ritriti ,inutili,tipo manifestare è una cosa vecchia ,raccogliere firme è inutile ,postare la propria opinione è da incapaci ,orgaizzare raduni è stupido .e che palle ma allora proponete voi qualcosa di furbo .

Panino A. 05.09.10 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' chiaro e lampante che, come stanno le cose, CHIUNQUE sostenga questa palesemente INFAME ed indifendibile "classe politica" (legaiol-seghisti per primi), NON potrà esser considerato un interlocutore.

E' una conseguenza naturale, non una scelta.

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Effettivamente Popper è molto scaduto: si vede che sta invecchiando.

Il nick che si è scelto gli ha procurato assai più meriti di quanto meritasse.

Fats Daisy 05.09.10 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A PROPOSITO DI INQUINAMENTO...


“Un uomo si impicca ad un albero con una fune, e resta appeso lì a dondolarsi. Allora, quante funi gli occorrono per rimanere fermo? Quanti punti di riferimento perché la sua posizione sia fissata nello spazio tridimensionale?… Quante funi? Una. Una sola basterebbe. Così lui non si muoverebbe più! Ma quante funi servirebbero a noi?… Quante funi... quante funi occorrerebbero... quante funi occorrerebbero alla terra per... per stare assolutamente ferma nell'Universo? Perché ogni cosa è in movimento. Ma come potremmo restare fermi? E... dove potremmo fissare queste funi?”
-Voi bianchi siete perduti. Voi... voi non potete capire la terra. Troppe domande stupide! La vostra presenza su questa terra presto finirà. Voi non avete un senso, non avete uno scopo, una direzione.

(dal film "Dove sognano le formiche verdi" di Werner Herzog)


LA TAZZINA

Fra i mucchi sparsi di cose
che quest'oggi
l'uomo ha trovato per terra,
una!
ha catturato la sua attenzione;
una tazzina di ceramica bianca
incrostata di polvere e sabbia,
con un filo dorato al bordo superiore.
Essa è un contenitore passante
che ne ha viste.
Ma quanti cotton fioc
quante borse di plastica,
quanti videoregistratori
e quanti telefonini rotti?
Quanti pezzi di plastica?
quante cose inorganiche ed estranee?
La tazzina - forse - lo sa
ma non domandateglielo,
potrebbe anche darsi
che un soffio di vento
dispettoso più di quanto potreste aspettarvi
ci si intrufoli dentro
finendo col cacciarvi un po' di quella sabbia,
di quella polvere,
negli occhi.
Così voi non vedreste più niente.


(Marzo -1996)

A
Werner Herzog
(1942 - )
Regista

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento

ARAFAT L'EROE LADRONE DEL POPOLO PALESTINESE AVEVA NVESTIMENTI MILIARDARI (IN EURO) NEGLI USA, A PARIGI ECC...

NE' OLP, NE' HAMAS VOGLIONO LA PACE MA LA TENSIONE CONTINUA, UN ETERNO CONFLITTO, TENGONO IL POPOLO ALLA FAME PER APPROPRIARSI DEGLI AIUTI INTERNAZIONALI !!!

NO CONFLITTO NO AIUTI !!

LA SITUAZIONE PALESTINESE ASSOMIGLIA A QUELLA ITAGLIANA !!

robert langdon 05.09.10 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamane sono stata indicata ed additata quale portatrice e gravemente affetta da una rara "PATOLOGIA SOCIALE", ovvero quella che ha alcune sintomatologie quali il dissenso e la contestazione.
Poi mi sono accorta di non essere la sola e che la malattia sta infettando molti dormienti sopiti dal sole estivo e si sta propagando in molte altre regioni d'Italia.
Le Autorità preposte alla "salute pubblica", Fazio in primis, non hanno previsto nè le modalità di contagio nè l'entità diffusiva dell'epidemia e perciò sono sprovviste di un vaccino e non sanno che cosa fare e quale cura approntare ....
-per chi mente,
-per chi è disonesto,
-per chi difende l'illegalità,
-per chi si fa leggi ad personam,
-per chi violenta e stupra la Costituzione,
-per chi evade le tasse e poi fa "lo scudo",
-per chi è corrotto e colluso con ladri e profittatori,
-per tutti coloro che non mi consentono di scegliere i miei rappresentanti al parlamento ed invece mantengono e difendono una Legge porcata.

Le autorità scientifiche hanno perciò allertato i più illustri Luminari della medicina per osservare questa "patologia sociale",studiarne l'incubazione, le fasi e la manifestazione pubblica in cui essa potrebbe esplodere.
Per ora si raccomanda di "tenere la bocca chiusa", di munirsi di mascherina anticontagio e di evitare le contestazioni pubbliche.
I trasgressori saranno identificati ed accusati di essere "antidemocratici e squadristi" che intimidiscono le autorità PLURingadate e in relazione tra loro e con società e compagnie mafiose.

Le sorelle Pilliu ringraziano i manifestanti.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 14:02| 
 |
Rispondi al commento

.....NON AVETE ANCORA CAPITO NO ?? LA SITUAZIONE DELLE DONNE PALESTINESI NEI TERRITORI CONTROLLATI DAGLI ISRAELIANI E' COME QUELLA DI UNA DONNA DI PARIGI....DOVE CONTROLLA HAMAS E' LINFERNO !!

INVECE DI ANDARE A SHARM EL SHEIK A FARVI DELLE SEGHE MENTALI ANDATE IN ISRAELE A PARLARE CON QUEL TERZO DI ISRAELIANI-PALESTINESI !! ...E SMETTETELA DI ROMPERE IL CAZZO !!

robert langdon 05.09.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mediterraneo di Plastica


BERLUSCONI HA FATTO IL BAGNO NEL MEDITERRANEO!

mario l., bari Commentatore certificato 05.09.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...VOI SIETE QUELLI CHE ANDATE UNA SETTIMANA A SHARM EL SHEIK E TORNATE CHE AVETE CAPITO TUTTO DELL'ISLAM !!

ANCHE SE CON HAMAS E OLP L'ISLAM CENTRA UNA SEGA, LORO VOGLIONO SOLO I SOLDI DEGLI AIUTI INTERNAZIONALI DA INVESTIRE NEGLI USA (SI' NEGLI USA !!) E NELLE BANCHE CENTROAMERICANE !!

IL PROBLEMA DEL POPOLO PALESTINESE SONO SOLO HAMAS E OLP !! SE AVESSERO INVESTITO NEL POPOLO LE DECINE E DECINE DI MILIARDI DU USD E EURO DEGLI ULTIMI 50 ANNI ORA I PALESTINESI (POPOLO!) SAREBBERO SVIZZERI !!

robert langdon 05.09.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

problema degli antileghisti : il sindaco vuole dare 500 euro a figli dei cittadini italiani e residenti da almeno un X numero di anni!

invece tarlucc sinistri pacifisti buonisti per i loro orgasmo ideologizzato rosso , sognano 500 euro a figli di islamici ed extracomunitari: casso!! sfornano 5/6 figli alla volta, e dobbiamo mantenerglieli noi ?????????????

almeno ne mettessero al mondo uno due...
Giorgia Du Lac

================================================

Gioia mia, la natura toglie di mezzo i soggetti che non sono in grado di adeguarsi al cambiamento. Fattene una ragione.

http://genova.repubblica.it/cronaca/2010/09/05/foto/miss_muretto_alassio-6770629/3/

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 05.09.10 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se vuoi conoscere la vera verità su questa immonda e demenziale società maschilista, antifemminista e patriarcale responsabile di tutti gli scempi e le distruzioni umane e planetarie FAI UN VIDEO " DURA VERITA'"
---LA DURA VERITA’ 06… IL LAVORO; UN ASSASSINO SERIALE PER CHI NON CE LA' guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ
---LA DURA VERITA’ 05…IL MASCHIO… UN GRANDE BLUFF SE NON CE LA DURO! guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs
---LA DURA VERITA’ 04…ALLE SUPPOSTE IDEOLOGICHE PREFERIAMO IL NATURALE DURO guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc
---LA DURA VERITA’ 03…LA STUPIDITA' DEL MASCHIO QUANDO CE LA FLOSCIOguarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=EvAE5BboUpQ
---LA DURA VERITA’ 02…LE GUERRE? FATELE FRA DI VOI NOI VOGLIAMO SOLO FOTTERE CON SICUREZZA guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI
---LA DURA VERITA’01…I FIGLI SONO DELLE DONNE CON POCHE GOCCE FANNO IL PIENO PER 9 MESI guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=FTulppNWgT0

mario l., bari Commentatore certificato 05.09.10 13:50| 
 |
Rispondi al commento

....GIA'.... LA SITUAZIONE DELLE DONNE PALESTINESI ?? CHI VIENE SORPRESA IN JEANS VIENE TORTURATA !!

GIA' DIMENTICATO QUANDO LE BAMBINE DI 10/11/12/ ANNI VENIVANO IMBOTTITE DI TRITOLO E MANDATE A FARSI ESPLODERE SUI BUS SCOLASTICI ISRAELIANI ??....

DI TANTO IN TANTO HAMAS E OLP SI MASSACRANO SENZA ESCLUSIONE DI COLPI PRENDENDO IN MEZZO DONNE E BAMBINI.....E NESSUNO DI VOI COGLIONI DICE NIENTE !!

SAPETE PERCHE' SI MASSACRANO FRA DI LORO ?? LO SAPETE PERCHE' STRONZETTI INUTILI ???

robert langdon 05.09.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vabbe' buon appetito...
Che bello sto video!
http://www.youtube.com/watch?v=1Xhdy9zBEws&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=cIWRYwCGEF4&feature=related

anthony* c. Commentatore certificato 05.09.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento

La contestazione (giusta) fatta a dell'utri e schifani, non è nulla

PARAGONATA A QUELLA X CONTRASTARE LE CENTRALI NUCLEARI.

fassino merda.

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 05.09.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento

LOVE THE PEOPLE!!!

http://www.youtube.com/watch?v=_idIfow1cJU&feature=related

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 05.09.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Sieti pronti?
Il nobel x la pace imperiale & i loro amiconi nazisionisti stanno mettendo a punto l'aggressione al popolo Iraniano. Intanto si stanno addestrando nello Yemen, nella consueta censura delle democrazie liberali e civili.

La censura rende ciechi!

Ⓐrzân 05.09.10 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Bene,
ringrazio tutti dell'attenzione e della bella Domenica passata in Bella Compagnia.

E ora evvai con la Lotta di Classe...

Spiaggismo senza Pietà!

;)

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 05.09.10 13:09| 
 |
Rispondi al commento

ecologia ???'
MA DI COSA STIAMO PARLANDO ???
Sentite cosa ha detto il governo circa il ritardo del gestore della rete elettrica Terna/Enel sull'allaccio degli impianti solari e eolici

Rapporto stenografico del parlamento Italiano
3 AGOSTO 2010


STEFANO SAGLIA, Sottosegretario di Stato per lo sviluppo economico.

"Se questi impianti vengono realizzati, e cioè se tutte le domande dovessero essere accolte, avremmo una produzione energetica che è dieci volte superiore a quello che è il fabbisogno nazionale. Perché è accaduto questo? Perché alcune regioni hanno promesso ai cittadini, attraverso leggi regionali, che potevano installare impianti con la semplice denuncia di inizio attività, ma la Corte costituzionale ha dichiarato che così non si può fare.

AVETE LETTO BENE: IL GOVERNO DICE CHE SE TUTTI GLI IMPIANTI ESEGUTI O IN FASE DI ESECUZIONI,

"AVREMMO UNA PRODUZIONE ENERGETICA DI 10 VOLTE (DIECI VOLTE) IL FABBISOGNO NAZIONALE".

Si avete letto bene:

"AVREMMO UNA PRODUZIONE ENERGETICA DI 10 VOLTE (DIECI VOLTE) IL FABBISOGNO NAZIONALE".

AVVERTITE I VOSTRI AMICI O CONOSCENTI...
NON REALIZZATE PIù IMPIANTI SOLARI, ---

NON SARANNO MAI COLLEGATI ALLA RETE.

BEPPE il blog si informi su questo, sarebbe inutile continuaare a impegnarci su questo aspetto.

esposito g. Commentatore certificato 05.09.10 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi domando se Sakineh fosse un uomo, e se la nazione non fosse l'IRAN ma l'ARABIA SAUDITA (dove succedono cose MOOOOLTO PIU' CRUDELI), ci sarebbe tutto sto trambusto?

marzullianamente mi do anche una risposta: no, perchè i proclami per i diritti vanno sempre in direzione parallela agli interessi economici.

che mondo di IPOCRITI.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 05.09.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusto, Maria, “prima Letta, poi Dell'Utri, ora Schifani. Bene, bene. Cominciamo bene”.

Mettiamoci anche che è grazie all'indignazione popolare che se ne sono dovuti andare Scajola, Brancher e Cosentino.
Tra poco toccherà a Verdini, Bertolaso e Letta.
Ed è grazie alle continue denunce e all’indignazione popolare che metà degli elettori non ha votato. E che Fini sé messo anche lui contro Berlusconi,. E che il consenso di Berlusconi continua a scendere.
Non ci dovremmo mai dimenticare che l'indignazione popolare può abbatterei governi.
Certo che la dobbiamo allargare ben oltre a questi fischi sennò resteranno solo a far folklore!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.09.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento

"IL MINESTRONE É PRONTO...SE MAGNA...!"

Al povero"PIERO SCHIFANI"é stato impedito

di parlare...

Il solenne"RENATO FASSINO"é indefesso nel prenderne prontamente le difese...!

Cosí come era successo al malcapitato
"UMBERTO DELL´UTRI",
che in piena terra Padana veniva contestato e
difeso dai presenti,
quelli del"MARCELLO BOSSI"...

Solidarietá da tutto il mondo politico...

"PIER FERDINANO BERSANI"...

"PIR LUIGI CASINI"...

Pure quelli che hanno appena litigato...

"MASSIMO BERLUSCONI"...

"SILVIO DALEMA"...

"GIANFRANCO BONDI"...

"SANDRO FINI"...

Insomma...

Tutti quanti "uniti" nel condannare gli

"antidemocretici" e famelici"GRILLINI"...!

Pure "BRUNO FEDE" difende il "comunista"

Fassino che difendeva Schifani...

E magari"EMILIO VESPA" vi dedicherá una

puntatona della nuova serie di Porta a Porta...

Ecchecaxxo...!!!

Quanno ce vo...ce vo...!!!

Il popolo dei difensori della democrazia e

della libertá si é fatto sentire...!

Compatti...alľunisono...!

CONDANNARE...!

CONDANNARE...!

CONDANNARE...!

Strano che quando si tratta di condannare i

loro contestatori la parora"CONDANNARE"non li

richiami al tema della legalitá...

E non spaventi nessuno nel pronunciarla...!

Chiedo scusa...

Fatto forse un po di confusione coi nomi...?

Ma si...

Tanto é uguale...

Tra un po si vota e tutti quanti faranno parte

delľ unico vero "PARTITO DELL´AMORE"...

L´unico davvero"DEMOCRATICO" e

delle"LIBERTÁ"...

Tanto per essere sicuri di non sbagliare a mettere

la crocetta sul simbolo o il nome giusto...

Sai...

Co sto Casino meglio andare sul sicuro...

Chiaro chi governerá il paese...

"IL MINESTRONE É PRONTO...SE MAGNA...!"

"GRLLLINI",

Popolo Viola o altri eventuali"ANTIDEMOCRATICI"

e pericolosi contestatori permettendo...

Con questi non si sa mai...

E non c´é verso di raddrizzarli...

CATTIVI...CATTIVI...CATTIVI...!

Saluti

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 05.09.10 12:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma secondo voi i politici possono avere il minimo senso del valore della vita umana?


Sono scimmie che necessitano di imporre una fasulla immagine di grandezza per celare la propria INFIMA VERITà.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 05.09.10 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma questi berlusconiani che fanno tanto i puritani non stavano per mandare un pulmann della Brambilla Mirabello per fischiare Fini?
E non tentano di buttarlo fuor dal partito chiamandolo traditore per aver manifestato un leggero dissenso?

Ma sono più democratici i fischi di Torino o le diffamazioni i dossier spionistici e le menzogne efferate di Feltri, Farina o Berlusconi?

Di Pietro: "La contestazione a Schifani è la reazione degli onesti"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.09.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/05/quando-schifani-diceva-e-giusto-fischiare/56831/

Gli si ritorce tutto contro.........

cettina. .., isola Commentatore certificato 05.09.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento

si sapeva già da tempo, non dici nulla di nuovo.
le creature della terra sono fottute già da tempo.

grillo, vaffanculo per quello che non dici.

enrico caravita 05.09.10 12:44| 
 |
Rispondi al commento

La Marce-gaglia, chiede al governo, decisioni rapide sul nucleare.
Tanto, LORO, dopo averci portati i soldi, nei paradisi fiscali e tropicali, ci si trasferiranno in blocco, LORO.

antonio d., carrara Commentatore certificato 05.09.10 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ultima per stamane, dai.
Che non voglio interferire più di tanto.

Qualcuno che non ricordo chiedeva giorni fa dei 7000 con i soldi in Svizzera scoperti dall GdF grazie al bancario pentito.

Pensate che non abbiano fatto lo scudo fiscale?

Gli fa una sega ora la GdF!

"A naso" non credo che siano dei coglioni come tanti di mia conoscenza.

Saluti


Se vuoi conoscere la vera verità su questa immonda e demenziale società maschilista, antifemminista e patriarcale responsabile di tutti gli scempi e le distruzioni umane e planetarie GUARDA I VIDEO DELLA DURA VERITA’…
---LA DURA VERITA’ 06… IL LAVORO; UN ASSASSINO SERIALE… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ
---LA DURA VERITA’ 05…IL MASCHIO… UN GRANDE BLUFF… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs
---LA DURA VERITA’ 04…LE SUPPOSTE IDEOLOGICHE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc
---LA DURA VERITA’ 03…LA STUPIDITA' DEL MASCHIO...guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=EvAE5BboUpQ
---LA DURA VERITA’ 02…LE GUERRE? FATELE FRA DI VOI... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI
---LA DURA VERITA’01…I FIGLI SONO DELLE DONNE... guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=FTulppNWgT0

partito delle donne in italia e nel mondo (viva le donne), bari Commentatore certificato 05.09.10 12:34| 
 |
Rispondi al commento

LO SCUDO FISCALE E' STATO MOLTO PEGGIO DI UN CONDONO TOMBALE!!!

PERCHE' ACCESSIBILE A POCHI FURBI!!

DOV'ERANO QUANDO E' STATO VOTATO?????

ADESSO DEVONO DARE STA POSSIBILITA' A TUTTI GLI ITALIANI CHE HANNO I SOLDI QUI!

DEVONO AVERLO ANCHE I COGLIONI!

ALTRO CHE DIRE IN TV CHE SONO CONTRARI!
DOPO CHE E' STATO APPROVATO!

OK???

Non è simpatico?

Lè Listess, è una giusta!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 05.09.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Quello in cui riescono meglio i ministri del governo è la fuga.
La Gelmini fugge e non parla con i precari.
Bondi fugge e non si presenta alla mostra del cinema di Venezia.
Tra un po Berlusconi fuggirà all'estero come quell'altro delinquente di Craxi.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B. ai finiani: «Seggio sicuro se tornate».

--------- Ecco un motivo per cambiare la legge elettorale. Devono essere i cittadini a decidere chi mandare in Parlamento e non un mafioso che fa affari con assassini come Gheddafi e Putin.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE IN ITAGLIA DOVESSERO LAPIDARE TUTTE LE FEDIFRAGHE NON BASTEREBBERO LE PIETRE !!

IRANIANI SU SVEGLIAAAAAAAAAAA !! COSA ASPETTATE LA MORTE ???

SIETE COME GLI ITAGLIANI VIGLIACCHI E COGLIONI !!

robert langdon 05.09.10 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORZA ISRAEL...AVANTI TSHAL ORA E' IL MOMENTO 2 PICCIONI CON UNA FAVA, CENTRALI NUCLEARI A FANCULO E LIBERAZIONE DELLA DONNA !

DOPO ANCHE IL POPOLO IRANIANO SI MUOVERA', NE HANNO PIENE LE PALLE DI BERE BIRRA E COGNAC FRANCESE AL MERCATO NERO !!

ISRAELE TUTTO IL MONDO E' CON TE !! ORA O MAI PIU' !!...VA BE' ANCHE DOPO VA BENE DAI !!

PS: MEMORIA...CI VUOLE MEMORIA CAZZO.......1982 4 CACCIABOMBARDIERI ALLE 4 DEL MATTINO SI ALZANO DA ISRAELE .....DOPO 4 ORE LE CENTRALI NUCLEARI IRACHENE ERANO MACERIE DEL CAZZO !!

NESSUNO HA DETTO BEO !!

robert langdon 05.09.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e a proposito di Fini

Mirabello paralizzato dalle 9 di stamattina per l'attesa del comizio che si terrà alle 18,(diretta tv)..

Questa è carina,
ma tanto non se ne farà niente
le contestazioni si fanno,
non vanno a finire sui giornali giorni prima ;)

V
V
http://sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc4/hs610.snc4/58999_434071019067_152822769067_4872488_1314760_n.jpg

Saluti!

Paola Bassi Commentatore certificato 05.09.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento

la guzzanti, in un intervista su youtube, ha dichiarato che il metodo col quale e' stata pubblicata e tradotta l'intercettazione telefonica riguardante la "succhiata di uccello",di cui poi sabina parlo',porta la fima della cia.

c'e' da chiedersi,come mai la cia,che secondo la storia e la cronaca ,pare siano diventati i peggiori farabutti della terra,ce lha con berlusconi...

cio' la domanda che mi pongo e' questa... se li ha contro significa che non ha fatto qualcosa che gli han chiesto...e se non l'ha fatto significa che perfino uno corrotto come lui ,ha dei limiti di moralita'...ergo,chi verra' dopo sara' peggiore....magari un fantoccio come obama.che finora ha fotocopiato sia il programma che l'esecutivo di bush.

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 05.09.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E certo che la Finocchiaro si è messa a piangere!

Tutto il grande lavoro di rincorsa ai Moderati che rischia di non andare a farsi Benedire....nel vero senso della parola.

Come faranno con MammaMiaCheCasini e RutelliROMA adesso?

Opposizione di piazza si MA RICONSCIBILE..questo importante per loro.

Non sia mai che dei Cittadini Comuni si rompano i coglioni senza che loro sappiano da dove arrivano.

Non sia MAI!

Saluti


ESATTO VIVIANA....STA FECCIA MALEODORANTE CERCA ANCORA DI DETTARE "REGOLE DEMOCRATICHE" CI STANNO PISCIANDO IN CULO DA 50ANNI E ANCORA PENSANO CHE SIETE TUTTI COGLIONI PECORONI !!

PS: FORSE QUI HANNO RAGIONE !!

L'ITAGLIANO E' COME L'IRANIANO : INETTO E PRONO A CULO PER ARIA AL POTERE COI MANGANELLI ...E LA FRUSTA !!

PER FORTUNA CHE C'E' ISRAELE !!

robert langdon 05.09.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ripeto:

GRANDE, SONIA ALFANO

Dal sito di Sonia Alfano

Palermo, 4 Sett. 2010

“PARE CHE SCHIFANI E FASSINO SIANO SULLA STESSA LUNGHEZZA D’ONDA. SPERO CHE BERLUSCONI VOGLIA PRENDERNE ATTO E DONARE LA TESSERA AD HONOREM A FASSINO, CHE PERALTRO, VISTO IL SUO COINVOLGIMENTO NELLA VICENDA DELLA SCALATA ALL’UNIPOL, SEPPUR MARGINALE, POSSIEDE I REQUISITI MINIMI PER APPRODARE AL PARTITO DELL’AMORE, CIOÈ L’ESSERE COINVOLTO IN VICENDE GIUDIZIARIE PIÙ O MENO GRAVI E IL CONSIDERARE I CITTADINI ITALIANI SOLO PORTATORI DI VOTI E DI TESSERE”.

Paolo R. Commentatore certificato 05.09.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento

99 FRUSTATE....GLI HANNO DATO 99 FRUSTATE CAZZO !!

ISRAELE PORCA PUTTANA CHE CAZZO FAI ??

ORA E' IL MOMENTO....4 CACCIABOMBARDIERI IN CULO AGLI AYATOLLAH PEDOFILI IRANIANI E FAI SPARIRE LE LORO CENTRALI DEL CAZZO !!

GRAZIE AMADINAJIANE (O COME CAZZO SI SCRIVE STO SCEMO !!) PER FARE IL GIOCO DI ISRAELE !!

robert langdon 05.09.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“MISSIONE IMPOSSIBILE, PER COMPAGNO GIANFRANCO, AVERE UN MAIALE PER AMICO”

Pretendere di democratizzare, anche solo moderatamente, una monarchia assoluta, nella quale, per definizione, per investitura divina, carattere, propensione, uno solo detiene il potere di fare e disfare a proprio piacimento; ritenere che colui il quale ha fondato un reame, con annessa pletora di cortigiani, saltimbanchi, ballerine, possa piegarsi a qualcosa che lontanamente somigli ad un organismo capace di tollerare velleità pluralistiche; pensare che un partito nato sul predellino di un’automobile per volere di un’egotista che se ne considera il proprietario: di questa illusione è fatto l’annunciato fallimento dell’impresa politica Gianfranco Fini.

“UN MAIALE, È PER SEMPRE”.

ALLELUIA, BRAVA GENTE.

Paolo R. Commentatore certificato 05.09.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Occupazione, la denuncia di Confartigianato
"Un esercito di 640mila lavoratori in nero"

Ecco il vero volto della legge sull'immigrazione Bossi-Fini: favorire lo sfruttamento.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 05.09.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'INVASORE

Mi guardo attorno e vedo un mondo ancora sconosciuto.
Miriade di piante, insetti e animali.
Qual'è lo scopo dell'esistenza degli squali, dei rettili, dei felini, dei calabroni e cioè di tutte quelle specie pericolose per l'uomo?
Se solo mi soffermo a riflettere sulla struttura cellulare umana, sulla meravigliosa forma elicoidale del dna e sulle infinite scoperte che fanno del nostro corpo un universo ancora sconosciuto, allora mi chiedo come è possibile che l'uomo sia stato elevato ad essere intelligente se poi commette una miriade di atti scellerati.
Chi siamo noi per decidere le sorti della terra, quale potere abbiamo per decidere chi deve vivere o chi deve morire?
Perchè il Creatore ci avrebbe donato tante meraviglie floristiche e faunistiche e la libertà di potere distruggere tutto a nostro piacimento?
Non c'è una spiegazione plausibile se non nel nostro profondo spirito consapevoli che tutto ciò che infliggiamo alla terra si ritorce ogni giorno contro di noi.
Ci sono però delle eccezioni: l'Australia, ad esempio, dove la natura è ancora dominante o i tanti paesi del nord Europa dove i governi si adoperano per cicli virtuosi dello smaltimento e dove il cemento è sostituito da materiali riciclabili.
Il 'bel paese', reduce da anni di industrializzazione e cementificazione selvaggia, ha problemi consolidati di sovraffollamento ed inquinamento con bellezze naturali ed artistiche deturpate.
Di chi è la colpa? Le cause sono ataviche ma i governi che si sono susseguiti negli ultimi 50 anni non hanno mai dato importanza all'ambiente.
L'ultimo scellerato governo rema addirittura contro, con progetti di ipercementificazione, di ritorno al nucleare, di boigottaggio delle green energies,inceneritori, con la prestigiacomo che inneggia ad aumentare le quote di CO2.
Tutto in nome della crisi. Ma non contribuiscono essi stessi alla crisi se non hanno intenzione di cambiare radicalmente le modalità di produzione e smaltimento dell'Italia?

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 05.09.10 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche la palstica è conseguenza della corruzione che schiavizza i politicanti...

Con i fischi e le contestazione ai politici esiste un nesso imprescindibile... : ).

Reazioni adeguate al problema?

COLTIVARE LA TERRA ED INIZIARE A DIVENTARE ENERGICAMENTE AUTONOMI DAI MERCANTI DI VITA UMANA!

si limitano i consumi e si ottengono i prodotti in modo diretto e consapevole.

Altro suggerimento: ritirate il Vs eventuale conto di banca. Le attività finanziarie non producono NULLA e determinano spesso la SPECULAZIONE. SPECULAZIONE=DEBITI IMPOSTI AL SACRIFICIO ALTRUI ATTRAVERSO IL RAGGIRO!

I POLITICANTI INVECE DEBBONO ESSERE CONTROLLATI DIRETTAMENTE DAI CITTADINI, O SOSTITUITI DA ESSI COORDINANDOSI PER LA LEGIFERAZIONE... (abbiamo l'intelletto ed i valori per procedervi).

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 05.09.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma si...tutti in coro nel dire che non si deve zittire nessuno.
Provate a chiedere a tutti coloro che sventolano questo
slogan, di coniugare il verbo zittire...la risposta dovrebbe essere questa:
1)
2) Tu zittisci
3) Egli zittisce
4)
5) Voi zittite
6) loro zittiscono

Ho ascoltato un po' di musica degli artisti di Woodstocco...
Bud Spencer...poi...gli altri mi sfuggono, vado a controllare.

anthony* c. Commentatore certificato 05.09.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima Letta,poi Dell'Utri,ora Schifani.Bene, bene. Cominciamo bene

maria rollo 05.09.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento

..purtropppo la plastica te la ritrovi ovunque e le cicche di sigarette pure...non sò se ci sia al mondo un posto esente da questo schifo..e mi chiedo sempre..che fatica si fà a mantenere la decenza di posti che poi noi tutti frequentiamo?
quando si va in spiaggia o in montagna con il nostro sacchetto di cibarie,non si può riporre i rifiuti nello stesso sacchetto e poi buttarlo nel primo cassonetto che incontriamo quando ce ne andiamo a casa..così quando torniamo in quel posto di sicuro non avremmo da lamentarci dello sporco ed eviteremmo lq morte degli abitanti FISSI di quei luoghi.

alessandra t. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Perchè stà storia del Popolo Viola mi ricorda tanto il Gioco dell'Oca?

Perchè, dai?

Saluti


Ci siano riuniti in piazze stracolme e ci avete ignorato o sputato addosso.
Abbiamo raccolto un milione e mezzo di firme per 3 leggi a iniziativa popolare e le avete nascoste o respinte.
Abbiamo dato vita a un movimento popolare dal basso unico in Europa e lo avete trattato come un lurido clandestino.
Abbiamo preso voti di elettori nelle 5 regioni d'Italia dove ci eravamo presentati e vi siete accaniti contro di noi da dx a sx trattabdoci da intrusi sabotatori.
Da tre anni siamo il primo sito di rappresentanza popolare diretta con precise lamentele, programmi e proposte e avete tirato di lungo per non vedere e sentire.
Quando il 50% del popolo italiano ha manifestato il suo dissenso contro di voi non votando per il 50%.
Ora prendiamo a fischi i vostri rappresentanti e starnazzate di democrazia e di libertà e di diritto di espressione??
Ci dite di presentre le nostre opinioni nei luoghi appositi. E quali sarebbero dopo tre anni di silenzio e censura i luoghi appositi?
Oggi non fate che parlare di diritto alla libera espressione democratica, ma solo per Schifani. E per noi?
E qual'è dunque la libera espressione democratica che intedete garantire? Solo quella dei vostri mafiosi?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.09.10 11:29| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

in una società in cui manca ogni rispetto verso il prossimo, la legalità il senso civico e morale verso l ambiente e la natura in generale dove solo il dio denaro è venerato costantemente anche dalla chiesa dove le famiglie nn valgono più nulla, i risultati non possono che esser quelli che constatiamo quotidianamente. Forse solo un diluvio universale ci salverà.

alessandro a., milan Commentatore certificato 05.09.10 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Donato S. commenta in un mio alle 11:09

Giorno Francesco..
Scusami,
volevo tornare solo per un attimo su un tuo commento ripreso poi anche da Tinazzi..
Secondo me tu hai perfettamente ragione quando dici che ognuno ha le sue ragioni o le sue battaglie magari pensate solo un quarto d´ora prima...
Ma non é cosí per tutti e tutto..
per esempio,
e parlo a titolo personale,
la storia dei 98 mld di euro nasconde dietro il lavoro e ľimpegno di alcune persone che ci hanno messo faccia e tempo magari rubato alle proprie famiglie..
Io ed altri ľabbiamo riproposta non per tirare Beppe per la giacchetta,
ma solo perché ad ottobre ci sará ľudienza,
che non vogliamo passi sotto silenzio come stanno facendo media e stampa nazionale..
Ed anche perché da qui é uscita la storia e da qui noi vogliamo continuare a parlarne...
Noi,e spero anche tu e quanti piú possibile anche fuori dal contesto del blog,si vorrebbe far saltare il coperchio sul pentolone e portare alla ribalta una storia che non é propriamente piccola e magari creare un effetto domino..
Ti ringrazio per la pazienza nel leggere questo mio messaggio..
Mi sembri una persona piú che in buona fede e a giudicare da ció che scrivi anche acuta ed intelligente..
Penso che capirai il mio messaggio eche non ti offenda..
Il mio non é un rimprovero ne una critica..
Solo un chiarimento che potresti accettare da persona intelligente..
Ti auguro dunque una buona domenica..
Saluti
Donato
P.S.
Mi spiace per i tuoi post cancellati..
Queste cose mi danno molto fastidio,
ma evidentemente c´é qualcuno che non gioca in totale buona fede..
Stron2i..
Che almeno si palesassero,anche se par di capire chi potrebbe essere..

***

Tiro fuori questo post e per dare giusto risalto alla storia dei 98 mld e per precisare che scrissi un post di scuse ora sparito.
Caro Donato, hai ragione ho peccato di superficialità e me ne scuso ancora.
Per i post spariti, non è nulla, non fa nulla. Propongo solo idee e non verità assolute.
Grazie e un

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Mentre ragazze nel nord leghista si prostituiscono per un posto di barista denudandosi per la lascivia degli avventori, il Popolo Viola e Grillino contestano Schifani. Non le prime ma i secondi sono l'Italia che vogliamo."

don Paolo Farinella prete

***

alé, tanto per precisare

e buongiorno blog!

Paola Bassi Commentatore certificato 05.09.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TG5 - PASSATE PAROLE - TG5

Stamattina ho visto, dopo anni di salvifica astinenza, un po' di TG5: il TG che continua a spacciarsi per il più autorevole del gruppo (mamma mia) in quanto non diretto da un tifoso alla Fede, ma da un signor direttore (!!!)
1 - Messaggio vocale del PdCdM... Audio impeccabile, caldo, corposo e magnificamente accompagnato da belle foto che mostrano un quasi ottantenne con la pelle d'un quarantenne!... EMILIO FEDE?
2 - Servizio di Fini i n visita alla festa del partito di Rutelli: immagini di qualità pari a quella d'una webcam e a più riprese disturbatissime!... SARA' UN CASO?
3 – La contestazione a Schifani diventa, per questo TG super partes, una violenta aggressione; ma il contenuto delle parole gridate dai manifestanti non si coglie... SARA' UN CASO?... e ciò che passa sono soltanto alcuni attimi di parapiglia che ovviamente fanno sembrare il tutto come oramai prossimo alla sassaiola o chissà a cos'altro!...
4 - Si sente Schifani che, coperto dai fischi, in modo impeccabile dice ciò che ha da dire: l'audio è impeccabile, come quello del suo padrone...
5 - Stesso servizio, stesso momento, stessa telecamera, stesso palco, interviene Fassino, che è seduto attaccato a Schifani, dice ciò che ha da dire ma - ET VOILÀ! - lo si sente come se avesse un tampax in bocca e ciò che ha detto lo si coglie sì, ma con un fastidioso sottofondo da nastro magnetico anni sessanta!...

SARA' UN CASO?
SARA' UN CASO?
SARA' UN CASO?

TG5 - PASSATE PAROLE - TG5

Copiate e incollate ovunque... fate conoscere questi mezzucci che fanno rivoltare nella tomba i tanti giornalisti che hanno fatto il mestiere con la schiena dritta, mentre oggi questi strapagati professionisti se ne stanno elegantemente rinchiusi nei loro uffici a compiacersi (mi sembra di vederli!) per come sono bravi a rincoglionire gli sprovveduti con il potere che qualcuno gli ha assegnato!

TG5 - PASSATE PAROLE - TG5

_____

Reven Enge Commentatore certificato 05.09.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, questo è un bel post sul problema della plastica che inquina i nostri mari, una tragedia che si consuma ogni giorno sotto i nostri occhi. Sono molto deluso dai vostri commenti, in quanto capaci di parlare unicamente di Fini, Schifani, Berlusconi e compagnia bella.
La nostra classe politica è uno scandalo, ne sono consapevole e vi appoggio pienamente, ma dobbiamo stare altresì attenti NOI a non finire nella stessa rete di parole, fini solamente a se stesse.
I post nei quali il nostro amico Beppe parla di ambiente, di fame nel Mondo, di guerre per il cibo, di carestie, ecc. DEVONO (mia opinione chiaramente) aprire discussioni su ambiente, fame nel Mondo, guerre per il cibo, carestie, ecc.
Spero che non leggiate questo mio primo commento come una critica verso il vostro diritto alla libertà di parola, ma come un consiglio spassionato verso temi a me cari.
Grazie

Massimo Budelli, Marsciano (Pg) Commentatore certificato 05.09.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE FANNO UNA LEGGE SUL CONFLITTO D'INTERESSI PD E PDL NON HANNO RAGIONE DI ESISTERE, PERCHE' I PARTITI GRANDI E QUALCHE PICCOLO SONO SOLO DEI COMITATI DI AFFARI.


"Consorte facci sognare" !

"Ma allora abbiamo una banca" !?!!

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 05.09.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento

PROCESSO BREVE: L’ULTIMO TRUCCO DI B.

Il processo breve non c’è più.

Alla vigilia del discorso di Fini a Mirabello, il Cavaliere toglie dal tavolo dello scontro politico il contestato provvedimento ammazza processi e su suggerimento del Quirinale avvia la strada del confronto sul Lodo Alfano Costituzionale.

Ma è solo apparenza: l’intenzione è di rilanciarlo con maggior forza, solo dopo che il fallimento di questa strada, però, sarà sotto gli occhi di tutti.

Anche del presidente della Repubblica.
E’ un Berlusconi tattico quello che ieri ha spazzato via dalla polemica politica il processo breve, fonte di “continui attacchi da parte della sinistra che l’ha fatto diventare uno scandalo – ha detto il Cavaliere – e l’ha messo al centro di una campagna ancora e sempre contro di me”.

Ecco, dunque, l’intento: “Dentro la mozione sulla giustizia che porteremo all’approvazione del Parlamento – ha spiegato il premier – non dovrebbe esserci alcun riferimento a questo cosiddetto processo breve, così accontento la sinistra.
Comunque se non c’è la maggioranza si va al voto”.

Il condizionale non è messo a caso.
Perché, come hanno spiegato nei giorni scorsi Gasparri e Cicchitto, il processo breve è cardine fondamentale di quella grande riforma della giustizia inserita nei cinque punti (con la riforma tributaria, il federalismo fiscale, la sicurezza, l’immigrazione e il rilancio del Sud) su cui verrà chiesta la fiducia alle Camere.

Ma l’importante, al momento, è gettare acqua sul fuoco.

Berlusconi ha deciso di seguire le indicazioni suggerite da Napolitano ad Alfano (prima una leggina per riformulare il legittimo impedimento, poi richiesta di voti anche all’opposizione per il Lodo Alfano Costituzionale), ma non appena questo percorso dovesse rivelarsi fallimentare, a parere dei falchi Pdl “il Capo” non ci penserebbe un attimo a riesumare il processo breve, portarlo in aula e farlo approvare – come avvenuto al Senato – con la fiducia.

segue sotto

silvanetta* . Commentatore certificato 05.09.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete sentito? I giornali di destra lo hanno ribadito oggi bello chiaro: non si può zittire nessuno!
Ognuno ha diritto di esprimere le proprie opinioni, perché l'articolo 21 della Costituzione garantisce a tutti la libera espressione democratica, il pluralismo ideologico e il dmeocratico confronto.

Masi, hai sentito pure tu? In nome dell'articol 21, ci ridai Santoro?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.09.10 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Sono un pubblicitario ed oggi ho scoperto un artista straordinario nel campo della motion graphics.
Questo video (http://www.ericschockmel.net/OccupationM2M3.html) è una metafora impressionante dell'atteggiamento di rapina dell'uomo sull'ambiente.
Se avete tempo e voglia andate a visitare il suo canale su Vimeo, ci sono altri video che lasciano letteralmente a bocca aperta...

Alessandro

ALessandro Boggiano 05.09.10 11:15| 
 |
Rispondi al commento

UN ALTRO MITO DEL PARTITO DEMOCRATICO SI INFRANGE.

Violente proteste, scontri, “LANCI DI UOVA E SCARPE CONTRO TONY BLAIR A DUBLINO” per la presentazine della sua autobiografia.

Paolo R. Commentatore certificato 05.09.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento

L'ideologia fascista è molto chiara: restringere il potere nella sola casta dominante, possibilmente con un unico padrone, fare leggi costantemente a favore di quella casta, da quelle economiche a quelle finanziarie a quelle sul lavoro, eliminando per quanto possibile lo stato sociale e facendo pagare il fisco alle sole classi subalterne, cancellando i diritti e i valori democratici per un'idea prevaricante del potere, assoluto, impunito, superiore ad ogni legge e che amministra, legifera e sentenzia solo pro domo sua.
Ora sul fatto che questo fascismo sia l'idea fissa di Berlusconi non c'è dubbio. Che la Lega lo sostenga in questo concetto dittatoriale, ne fanno prova i voti dati a getto continuo a favore di 39 leggi ad personam e l'intento di distruggere la Costituzione e la nazione italiana.
Che Bersani, Veltroni, Finocchiaro, Violante, D'Alema, Fassino e compari non abbiano fatto in 18 anni che favorire questa deriva antidemocratica ugualmente non può essere messo in dubbio.

Eppure oggi il paradosso qual'è?
Che si dà di fascisti proprio a coloro che si oppongono a questa distruzione sistematica della democrazia che non ha la pari in nessun paese occidentale.
Oggi sono quelli che fischiano a Schifani i fascisti!
E' pazzesco!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.09.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento

- la legge elettorale è ANTIDEMOCRATICA;
- gli emolumenti pagati dai cittadini ai "servitori di stato" sono ANTIDEMOCRATICI;
- i politici che abusano dei loro poteri/doveri sono ANTIDEMOCRATICI;
- i politici corrotti e collusi con le organizzazioni malavitose sono ANTIDEMOCRATICI;
- le leggi ad personam sono ANTIDEMOCRATICHE E COSTITUISCONO atto sovversivo dell'ordinamento giuridico democratico=SOVVERSIONE, ossia TERRORISMO;
- i giornalisti che servono i politici corrotti sono ANTIDEMOCRATICI 8perchè mistificano la verità);
- i giornalisti che per tornaconto servono i potenti sono ANTIDEMOCRATICI;
- impedire al popolo con BANALI ESPEDIENTI DI CONTESTARE I SERVITORI DI STATO CHE SERVONO solo i propri INIQUI INTERESSI è ANTIDEMOCRATICO;

...

DEMOCRAZIA è GOVERNO DEL POPOLO, tutto il resto è DITTATURA/TERRORISMO-MAFIA.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 05.09.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento

INIZIAMO A "BOICOTTARE" TUTTI I MATERIALI IN PLASTICA, SPECIALMENTE BOTTIGLIE E SACCHETTI: ACQUISTIAMO, ESCLUSIVAMENTE, CONTENITORI IN MATERIALI BIODEGRADABILI CHE VENGONO PRODOTTI UTILIZZANDO IL GRANTURCO:
ANCHE SE, ORA, CI COSTANO UN PO' DI PIU', CI FARANNO RISPARMIARE PER......LA VITA !!
E NON SOLO PER LA NS, CON LA P...LASTICA CHE STIAMO "UTILIZZANDO" OGGI E "GETTANDO" TRA I RIFIUTI, SENZA CRITERIO, STIAMO "AVVELENANDO" L'AMBIENTE !!
SAREBBE ORA DI IMPORRE, AD OGNI COSTO, IN OGNI PAESE, LA RACCOLTA DIFFERENZIATA CON IL RIUSO, IL RICICLO ED IL RECUPERO DI OGNI OGGETTO E DI OGNI MATERIALE PER CUI TALI AZIONI SIANO POSSIBILI: IN DISCARICA, SOLO CIO' CHE E' IMPOSSIBILE TRATTARE DIVERSAMENTE !!
SE A CIO' NON SI E' ANCORA PROVVEDUTO PER LEGGE, E' PER GLI IMMENSI INTERESSI CHE GIRANO INTORNO A QUEI MATERIALI CHE, ANCHE PER NS MIOPIA, CHIAMIAMO ANCORA "RIFIUTI" E CHE, INVECE, SONO IMPORTANTI RISORSE: SPERIAMO DI COMPRENDERLO IN TEMPO !!

nicola conocchiella 05.09.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Ombre e sospetti sulla seconda carica dello Stato: un passato ingombrante

di Luca De Carolis

La seconda carica dello Stato è rincorsa dal suo passato.
Quel passato che fa rima con sospetti e accuse ingombranti per Renato Schifani.

L’ombra più inquietante risale allo scorso ottobre, quando il pentito di mafia Gaspare Spatuzza, avrebbe definito Schifani come il tramite tra Marcello Dell’Utri e i fratelli Graviano, Filippo e Giuseppe.

Boss di spicco di Cosa Nostra, signori del quartiere di Brancaccio a Palermo, ora entrambi in carcere.

Spatuzza avrebbe raccontato ai magistrati di Firenze anche dei vecchi rapporti dell’avvocato Schifani con costruttori palermitani, legati a un altro capocosca di rilievo come Stefano Bontate.

Potentissimo, sino al 23 aprile 1981, quando un commando uccise il “Principe di Villagrazia” su ordine dei Corleonesi.

“Ipotesi priva di ogni fondamento, basata su dichiarazioni non riscontrate né riscontrabili” ha replicato pochi giorni fa il portavoce di Schifani, Eli Benedetti.

Aggiungendo che “il presidente del Senato assicura la massima disponibilità con l’autorità giudiziaria, qualora volesse occuparsi della questione”.

Se si fa qualche passo indietro, spuntano altre vicende contorte.
Come quella raccontata il 29 novembre scorso sul Fatto da Marco Lillo.

La storia dei rapporti tra l’avvocato Schifani e il suo assistito Pietro Lo Sicco: condannato in via definitiva per mafia nel 2008, accusato di essere un prestanome dei padrini.

Lo Sicco costruì un palazzo a Palermo, in cui visse anche Giovanni Brusca, lo “scannacristiani”.

L’uomo che azionò l’ordigno della strage di Capaci, facendo saltare in aria Giovanni Falcone, la moglie e la sua scorta.

TANTI altri boss, da Bagarella a Lo Piccolo, erano passati per quel palazzo.
Lo Sicco voleva persino allargarlo, abbattendo due casupole confinanti.

Quelle delle sorelle Pilliu, che dopo una battaglia giudiziaria di anni con lo studio Schifani hanno vinto.

segue sotto

silvanetta* . Commentatore certificato 05.09.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me Stella, sulla Casta ,si è dimenticato che di Napolitano:ieri il primo cittadino ha dimostrato di farene parte.Quindi il Residence(Bhea)si sta allargando,aspettiamo i nuovi ospiti con le prossime elezioni?

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 05.09.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento

ANSA:
BERLUSCONI, NON CI SARA' IL PROCESSO BREVE.

Vediamoo un po quale nome scegliera' dopo GIUSTO PROCESO e PROCESSO BREVE...

Renzo La Trota 05.09.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi è giunta l'ora !
Se qualche seguace del pdmenoelle aveva dei
dubbi sulla casta, ieri c'è stata la conferma
smascherandosi agli occhi di tutti.
Beppe e tutti noi non molleremo mai.
Si sente già lo scalpitare degli zoccoli.
ciao a tutti
Audrey

Audrey Zappa, milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento

per essere più precisi,la schifezza per produrre la plastica delle bottiglie viene prodotta a sarroch(polimeri europa eni)a soli 7 km dalla laguna di nora.

gigi boi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento

per i "servitori di cosa nostra" democrazia significa espletare il diritto di ABUSARE DEI CITTADINI/sudditi.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 05.09.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, a parte i saluti fatti, oggi studio cavoli miei passeggio e mi disintossico un po dalla malattia del blog che mi sembra riaverla presa.
Sti ca22i direte voi?
E c'avete ragione vi rispondo io ...
Comunque una buona domenica a tutti ... Nessuno escluso.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per i fischi a Schifani i media di Berlusconi hanno resuscitato il cadavere della democrazia! Credevo che gli assassini fossero stati loro! Appellarsi ai diritti della vittima! Ce ne vuole di faccia di bronzo!
In nome della democrazia Berlusconi si vuole tenere quella legge elettorale di Calderoli, con cui vince facile ma anche ha scippato la sovranità ai cittadini e li costringe o a votare gentaglia scelta dall'alto o ad astenersi dal voto.
In nome della democrazia, Berlusconi non nomina da due mesi il Ministro allo Sviluppo e ne approfitta per rifilarci per sviluppo italiano quello i suoi patti aziendali con dittatori del calibro di Putin e Gheddafi, non mette lo sviluppo nei suoi famosi 5 punti, e usa quella poltrona come esca per ricattare Fini!
Ha un concetto della democrazia pari a quello del cliente che paga la prostituta, mazzetta contro prestazione!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.09.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Leggi razziali

Scoprite qual è la differenza


“Il bonus bebè altro non vuole essere e non è se non un mero segnale di incoraggiamento, in nulla e per nulla attinente a situazioni di bisogno, né all’appartenenza etnica o razziale, bensì scaturente da considerazioni circa il futuro della cultura europea come indissolubilmente legata ai popoli dell’Europa medesima.
Del tutto ovvio che alla morte dei popoli si accompagna, ineludibilmente, la morte delle rispettive culture”.

I leghisti di Tradate


“L’unione è ammissibile solo nell’ambito delle razze europee, nel quale caso non si deve parlare di vero e proprio ibridismo, dato che queste razze appartengono ad un ceppo comune e differiscono solo per alcuni caratteri, mentre sono uguali per moltissimi altri.
Il carattere puramente europeo degli Italiani viene alterato dall’incrocio con qualsiasi razza extra–europea e portatrice di una civiltà diversa dalla millenaria civiltà degli ariani”.

Il manifesto del 1938

silvanetta* . Commentatore certificato 05.09.10 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Popolo Italiano sarà rispettoso delle istituzione quando queste saranno rispettose del Popolo sovrano!
Forse non lo ha ancora detto nessuno ma io lo penso da anni!!
Ciao a tutti!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 05.09.10 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


1) I sondaggi non sono buoni. Il Pdl rischia di vincere le elezioni anticipate ma di non avere una maggioranza netta in Senato. L'astensione potrebbe essere molto più alta che nel 2008 (secondo i calcoli del premier del 7-8%) e danneggerebbe il Pdl prima di altri. La cosa sconsiglia un braccio di ferro parlamentare con i finiani, che non ha un esito prevedibile.

2) L'umore e il carattere dell'uomo: persino alcune vignette sui giornali sembrano aver avuto una parte. Il premier è stanco di vedersi dipinto come colui che pensa soltanto a salvarsi dai magistrati con leggi ad personam. «E' indignato per come è stato stravolto il senso di una norma sacrosanta per il Paese», riassume il portavoce Bonaiuti.

3) L'ultimo colloquio fra il ministro Alfano e il presidente della Repubblica sembra sia stato molto costruttivo. Legittimità ed esigenza di uno scudo giudiziario per il Cavaliere non sono negati dal Colle, d'ora in poi il governo potrebbe abbracciare apertamente e pubblicamente la ratio di un'innovazione legislativa, di marca costituzionale, senza causare ricadute sul sistema giudiziario e sui cittadini.

4) Si è tolto un argomento di polemica, il primo fra i tanti, a Gianfranco Fini. Non è poco, secondo Palazzo Chigi. A questo punto, in attesa che il lodo Alfano costituzionalizzato faccia i suoi passaggi in Parlamento, le norme vigenti sul legittimo impedimento potrebbero essere modificate; in questo modo slitterebbe la decisione della Consulta, attesa per dicembre, che potrebbe bocciarle. Su questo punto il gruppo di Futuro e Libertà è favorevole. Se così non fosse comunque si cercheranno in un clima più sereno altre strade per garantire la governabilità.

5) Sembra che i calcoli fatti finora da Nicolò Ghedini e dagli avvocati del premier sui tempi della sentenza del processo Mills siano stati rivisti. Una decisione non è più attesa per la primavera del 2011, ma molto più in là.

cesare beccaria Commentatore certificato 05.09.10 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Alex e Antonio cataldi, è un po di tempo che non riesco a postare sotto i vostri commenti... Malefico M5s e Grillo ... ce l'hanno con me.
Per l'appunto volevo augurarvi una buona giornata e baci ai pupi.
Ciao

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri con fassino si è dimostrato quale opposizione esista a berlusconi...questa è stata la riprova.
Cari pdiellini svegliaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 05.09.10 10:49| 
 |
Rispondi al commento

ecologia ???'
MA DI COSA STIAMO PARLANDO ???
Sentite cosa ha detto il governo circa il ritardo del gestore della rete elettrica Terna/Enel sull'allaccio degli impianti solari e eolici

rapporto stenografico del parlamento Italiano
3 AGOSTO 2010
STEFANO SAGLIA, Sottosegretario di Stato per lo sviluppo economico. Signor Presidente, dato che questo è un punto delicato nel nostro dibattere, vorrei lasciare traccia di alcune considerazioni anche da parte del Governo. Non voglio fare polemica tra gli schieramenti politici, però vorrei provare a ragionare su alcuni fatti oggettivi.
Se questi impianti vengono realizzati, e cioè se tutte le domande dovessero essere accolte, avremmo una produzione energetica che è dieci volte superiore a quello che è il fabbisogno nazionale. Perché è accaduto questo? Perché alcune regioni hanno promesso ai cittadini, attraverso leggi regionali, che potevano installare impianti con la semplice denuncia di inizio attività, ma la Corte costituzionale ha dichiarato che così non si può fare.

AVVERTITE I VOSTRI AMICI O CONOSCENTI...
NON REALIZZATE PIù IMPIANTI SOLARI, NON SARANNO MAI COLLEGATI ALLA RETE.

BEPPE INFORMACI SU QUESTO

esposito g. Commentatore certificato 05.09.10 10:48| 
 |
Rispondi al commento

SONO DI INDOLE PACIFICA.
QUELLE POCHE VOLTE CHE MI E' CAPITATO DI CAPITARE IN QUALCHE BARUFFA LE HO PRESE,SONO STATO MANGANELLATO DAI CELLERINI,QUALCHE CALCIONE PER DIFESA L'HO ANCHE MOLLATO MA ALLA FINE LE HO PRESE.
NELLA MIA VITA DI AUTOMOBILISTA HO PRESO SOTTO UN GATTO CHE ALL'IMPROVVISO MIA HA ATTRAVERSATO LA STRADA,NON HO MAI UCCISO UN UCCELLINO NE PESCATO UN PESCE,SONO SI ANDATO UN PAIO DI VOLTE A UNA PESCA SPORTIVA: LE TROTE CHE ABBOCCAVANO LE LIBERAVO!(TROTE TROTE NON IL FIGLIO DI BOSSI)
MA SONO PRONTO A FARE IL BOIA PER 1816.
MI SONO PRENOTATO DA ANNI:NON TOGLIETEMI QUESTA CONSOLAZIONE.
SPERO CHE CON L'OCCASIONE CI SIA PIU' DI UNO CANDIDATO AL PATIBOLO,RISERVO A QUALCHE ALTRO QUESTO GODIMENTO MA I816 E' MIO.
GRAZIE DELLA COMPRENSIONE.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 05.09.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento

il mellifluo "propagandista" che conduceva il "dialogo" tra politici mafiosi (PDL) e camorristi (PD) ha definito la CONTESTAZIONE DEL POPOLO: antidemocrazia.

La democrazia è invece GOVERNO DEL POPOLO... vedete come mistificano il significato dei concetti!?

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 05.09.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Fischio a Schifani Fiasco del Pd.
Come sarebbe che non si può dire: "Fuori la mafia dallo Stato"?!
Ma allora, questa è la miglior prova che è la mafia che comanda.

Fassino implora. Napolitano deplora.
La mafia delle poltrone è il miglior collante che ci sia. Tutti da una! E' sempre stata l'ideologia vicente.

E perché poi Fassino ha invitato a una festa di persone perbene un mafioso corrotto come Schifani? Non è un insulto ai suoi elettori?
O si può invitare tutti, cani e porci? E fare come fa Comunione e Liberazione che invita pure Francesca Mambro e Nadia Mantovani? E osanna per decenni il primo mafioso d'Italia: Andreotti?
Cosa si aspettava Fassino? Rose e fiori?

E perché quando questo mafioso corrotto è stato eletto, la Finocchiaro è volata ad abbracciarlo e baciarlo?
Non meritano fischi e insulti anche loro?
Non è volata ad abbracciarlo anche a Torino?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.09.10 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ cambiato il profilo della persona tipicamente a rischio di contrarre il virus dell’AIDS (Sindrome da Immunodeficienza Acquisita). Mentre in passato infatti ad essere più a rischio erano omosessuali e tossicodipendenti, da qualche anno a questa parte il pericolo di contagio riguarda sempre più da vicino uomini quarantenni ed eterosessuali. Ad affermarlo Stefano Vella, direttore del Dipartimento del Farmaco dell’Istituto superiore di Sanità, nel suo intervento alla presentazione del ‘Raltegravir’, il nuovo farmaco tutto italiano contro l’Aids, messo a punto dai ricercatori dell’Istituto Ricerche di Biologia molecolare (Irbm)

“Pietro Angeletti” di Pomezia (Roma).

***

Sarà che Marx e l'Aids se li conosci li eviti.

Ma i conti non tornano.

DOBBIAMO FARE UN POST BEPPE!

CI STANNO NASCONDENDO LA VERITA'!

CIAO!

Saluti, a dopo.

http://www.medicinalive.com/medicina-tradizionale/medicina-biologica/aids-in-aumento-i-casi-di-contagio-fra-gli-eterosessuali/


Questa mattina a LA7 hanno fatto una trasmissione per cercare di sdoganare Fini ed inserirlo nella torre di Babele delle prossime elezioni.


UNA CELEBRAZIONE DA LECCACULI, fatta da leccaculi, che hanno trovato un nuovo culo libero, quello di Fini.


Alla fine della trasmissione il noto sondaggista Crespi, noto anche per essere stato trattato da vecchio zerbino del cesso dal nano, ha detto che il movimento 5 stelle, se si dovesse votare oggi, non supererebbe il 2%, e che alla fine questo movimento si fonda sull' antiberlusconismo.

Dopo questo intervento il conduttore, e qui si nota che la cosa è costruita a tavolino, dice che il movimento 5 stelle anche se al 2% potrebbe rivelarsi decisivo come per la non elezione della BRESSO in Piemonte.

Mamma mia, hanno iniziato le "GRANDI MANOVRE"...

SLURP ! SLURP !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 05.09.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento

http://tv.repubblica.it/politica/schifani-contestato-alla-festa-del-pd-fassino-lo-difende-squadristi/52603?video

Schifani e Fassino semplicemente INDECENTI. Il secondo addirittura parla di democrazia, che non è fatta di fischi e urla, ma di dibattito.
Le urla e i fischi non nascono dal nulla, caro Fassino. Nascono laddove le esigenze dei cittadini sono IGNORATE.
E' democrazia, Fassino, ignorare 1.500.000 firme come se nulla fosse? Perche' non lo si chiede al vostro illustre ospite della festa del Pd?
1.500.000 firme, raccolte con le piazze piene, alle quali avete risposto con il dileggio e il silenzio.
Ora beccatevi le urla e i fischi, in attesa d'altro. Stronzi fascisti.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 05.09.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma come? Non vuole più il processo breve? ma diamoglielo brevissimo! Come a piazza Loreto!


Teme i fischi? pensa quando arriveranno le sassate!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.09.10 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(AGI) - Roma, 4 set. - “In questo Paese non si riesce a trovare da tempo una maggioranza per una legge sul conflitto di interessi o su una nuova legge elettorale, pero’ osservo con piacere come si sia riusciti a trovare una larga convergenza per l’istituzione del reato di ‘fischio non autorizzato’”, argomenta da parte sua Gianfranco Mascia, animatore del Popolo Viola e coordinatore dei comitati “BOicotta il BIscione”. “Spero proprio - aggiunge - che questa nuova maggioranza trasversale (che va dal PDL al PD passando per i finiani) riesca a trovare anche una punizione esemplare per i cittadini che esprimono illegalmente il loro diritto di critica”. (AGI)

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 05.09.10 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Oggi vestri, il demente della soffitta, scrive col nick Giorgia du Lac
Lo vedemmo autofotografato con le mutande nere, ora come le porta? Rosa?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.09.10 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ai suoi: «Non ci sarà processo breve in mozione giustizia» (l'Unità)

***

A si?

Questa affermazione mi preoccupa, che altro avrà sperimentato per sfuggire ai processi?

cettina. .., isola Commentatore certificato 05.09.10 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CATTEDRA DI ROMA:
Berlusconi ha diffuso il culto e l’idolatria del denaro e del sesso, prima con
tutti i suoi programmi televisivi, ora promettendo alla gente denaro e successo a tutti
i costi,in cambio chiede di “MANDARLO A ROMA”, alla sede del Papa, egli vuol essere
a Roma come capo sulla CATTEDRA DI PIETRO

LA P2:
Satana-Berlusconi, membro della P2 di Licio Gelli, il cui piano era conquistare l’Italia
tentando il golpe, ha realizzato in parte il piano della P2, ma vuole conquistare anche
le anime attraverso le TV;

LA VERA ICONA:
Berlusconi si spaccia come un cristiano devoto ma è persino divorziato, anche qui
un’altra oscena presa in giro del demonio, la sua seconda moglie si chiama Veronica,
in questo modo il demonio Berlusconi ci sta dicendo che “scopa la Veronica”, “Veronica” è
il ritratto del Signore, il suo Santo Volto, la VERA ICONA,
per mezzo di lei Satana-Berlusconi irride i cristiani, infatti nella sua biografia
dal titolo “una storia italiana” egli dice:

“Veronica il mio grande Amore”.


Attenzione non è uno scherzo!
Berlusconi e’ davvero il Demonio!

Patroclo . Commentatore certificato 05.09.10 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Giorgia Du Lac

Berlusconi si serve delle Televisioni, che sono notoriamente lo strumento preferito dal demonio

LA TRINITA’ DIABOLICA CONTRO IL PARADISO:

Le sue televisioni sono tre,
la trinità diabolica contrapposta a Rai1, Rai2 e Rai3, le vecchie televisioni fondate dalla Democrazia Cristiana (RAI in bulgaro, antica terra di demoni, significa “paradiso”), quindi la
trinità delle TV di Berlusconi si oppone alla trinità del Paradiso e tenta di
conquistarla e sostituirla.

IL PENTACOLO:
Infatti la sua rete più nota, non a caso, si chiama Canale 5 (il pentacolo e
la stella a 5 punte sono simboli satanici), il diavolo viene evocato nei sabba
dall’interno di un pentagono dentro la stella a cinque punte;

IL SERPENTE IMMONDO:
Il simbolo di Canale 5 è un serpente (“satana immondissimo serpente”), egli ha
diffuso il simbolo del 5 anche in Francia (La Cinq) e nel resto d’Europa, Spagna
(telecinquo)

LA MEDUSA: La casa cinematografica legata a Berlusconi è la Penta Film (la casa del Pentagramma)
che ha come simbolo un pentagono è poi diventata la Medusa dalla testa con capelli
di serpente.

IL DIAVOLO:
La cosa più evidente, è sotto gli occhi (ciechi) di tutti: Berlusconi è capo di una
squadra di calcio, il Milan, che ha come simbolo il “Diavolo”, ed i tifosi lo adorano
felici.

LE TRE CROCI, IL DIAVOLO E IL CIELO:
I canali satellitari di Berlusconi erano prima Tele+uno
Tele+due
e Tele+Tre,
poi sono state D+, in realtà se si guarda bene il simbolo “più” è semplicemente una croce, le sue CROCI BLASFEME che ci chiede di adorare e di PAGARE per guardare, , cioè la
trinità di croci immonde dell’Anticristo, D+ dove “D” sta per “Dio” o “Diavolo”?

Successivamente ha pensato ad un inganno più sottile, ha mandato avanti il suo amico
Murdoch con SKY il cielo, ed ora fa pagare persino il cielo per vedere il Diavolo-Milan
o il Serpente-Canale 5

Patroclo . Commentatore certificato 05.09.10 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Quando si parla solo di Repressione, Multe e Vessazioni, ebbene, la Dittatura è gia' Presente.
Un Direttorio privo di Coscienza e Dignita': Disumano.
NEssuno li Piangera', poichè a Breve morranno la Seconda Volta.
Non han Compreso che la Forza della Civilta' nasce nell'Esempio....

Non Galleggian piu'(i galli): si Sforzano, ma vanno a Fondo.

enrico w., novara Commentatore certificato 05.09.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento


Napolitano deplora la intimidatoria gazzarra contro Schifani, tendente a non far parlare un politico , non si ricorda, Napolitano, quando ordinava giustamente , come dirigente del PCI, le manifestazioni contro il MSI tendenti ad occupare la piazza per non far parlare i fascisti?
Che differenza c'è tra fascisti e mafiosi?

cesare beccaria Commentatore certificato 05.09.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi con un partito di plastica ha conquistato l'Italia e la sta mandando in rovina mentale.

cesare beccaria Commentatore certificato 05.09.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma durissima è la condanna del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che ha definito il blitz una "gazzarra intimidatoria". (ansa)

***

Egregio,

il cittadino dalle istituzioni pretende autorevolezza, concretezza, rigorosità, onestà e lealtà, mancando queste premesse ne perde la stima e si ribella.

La storia lo insegna.

cettina. .., isola Commentatore certificato 05.09.10 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Ahi, come si sono arrabbiato per i fischi a Schifani!
Già avevano digerito male i fischi a Dell'Utri che gli avevano impedito di declamare i falsi diari del Duce a Como e lo avevano dissuaso a ripetersi a Milano.
Ma i nuovi fischi di Torino sono stati come acido su una ferita. Si sono improvvisamente resi conto che quel 68% di consensi che B e i suoi millantano di avere è una emerita bella, che i contestatori ci sono, esistono eccome, e si fanno sentire! E questo, nel loro Stato delle banane, non può essere!
Tutti i giornali di B eccoli lì a fare le vittime, proprio loro che hanno spiato, diffamato e crocefisso persone incolpevoli, tutti lì come la pura innocenza offesa, a inveire contro chi fa "un uso distorto e indegno della democrazia" e impedisce la libertà di parola e di informazione del relatore politico, libertà che sono sacre e vanno rispettate (evidentemente a senso unico!), tutti a invocare l'art. 21 della Costituzione e a dire che Schifani aveva pieno diritto a parlare e assolutamente non poteva essere zittito, e che se qualcuno intende dissentire ha tutti gli strumenti democratici per farlo: comizi, manifestazioni, stampa, partiti, parlamento, tv... Completamente dimentichi della cappa di piombo che B ha messo da 18 anni su questo paese, con le sue censure, i suoi diktat, il parlamento imbavagliato, i media intimiditi o comprati, la polizia aizzata, le continue restrizioni alla libertà di espressione, le minacce o querele ai giornalisti, i licenziamenti bulgari, la legge bavaglio, le minacce ai giornalisti, e tutte le continue leggi mafio-fasciste che incaprettano il paese (si pensi solo all'attacco violento a Fini per aver parlato di onestà e legalità), tutto quello che LORO hanno messo in atto per impedire in ogni modo il dissenso, la libera espressione della propria opinione, quel famoso art. 21 che improvvisamente scoprono ma che per loro non è mai esistito
Oh, come avrei voluto vederlo rispettato a Genova, quel diritto, 9 anni fa!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.09.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!HAI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Sono contrario alla differenziata!!!!!!!!!!!!
L'arco costituzionale attualmente composto va in un unico inceneritore!!!!!!!!!!!!
Salvo le propieta' preventivamente confiscate!

GIUSEPPE P. 05.09.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento

domenica 5 settembre 2010
I fischi sono stati l'unica cosa civile alla festa del PD
Colui che viene definito 'il presidente di tutti gli italiani' non ha capito o non vuole capire che il Paese è stanco, spossato, ma possiede ancora la forza di fischiare e di gridare. Nonostante le batoste che il popolo ha ricevuto da questa politica di malaffare e di autoreferenza, qualcuno seduto sull'alto scranno addita e accusa chi osa lamentarsi e fischiare. Guarda un po', secondo il potere costituito gli italiani dovrebbero essere buoni soltanto a votare i loro padroni, ma non possono fischiarli. E cosa avrebbero dovuto fare questi italiani da 'gazzarra intimidatoria'? Andare alla festa del PD a battere le mani a chi li prende per il culo da sempre, palesemente, senza ritegno?
Certo, una cosa diversa sarebbe se a tutti noi ci venisse concesso di entrare nei palazzi del potere liberamente, o meglio ancora in un TG nazionale, per lasciare un messaggio personale di disapprovazione a tale politico o a tale schieramento, allora è probabile che gli italiani, alla spicciolata, entrerebbero senza neanche creare troppo tumulto. Invece questo non ci è concesso e l'unico modo di manifestare il dissenso è quello di profittare delle assemblee o delle uscite pubbliche dei politici. Già, ma -dicono gli alti papaveri- che non si può disturbare un'assise, ancorché pubblica, non è corretto, non è civile! Il fatto è che l'unica cosa civile vista in quella festa è stato proprio il dissenso della gente, perché certamente il comportamento del partito non è stato dei più impeccabili ed onesti. Invitare Schifani... in qualità di che? Di avversario politico? Di presidente del Senato? O di amico? In ogni caso, un personaggio di dubbia moralità. L'errore è stato anche quello di invitarlo in una pubblica piazza, cosa diversa sarebbe stato un inciucio consumato nel palazzo, come avviene normalmente.

http://italianimbecilli.blogspot.com/2010/09/i-fischi-sono-stati-lunica-cosa-civile.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.09.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è neanche bisogno di fare sforzi per descrivere PdL e Lega, ha scritto tutto Ivana Iorio:

- gente che non sa far altro che denigrare e insultare.

- Berlusconi in galera perché mafioso.

- Bossi deve tacere perché ha subito un ictus.

- Il PdL? Sciolto, è un'accolita di mafiosi.

- Gli altri leader di CDX? Non possono parlare perché o mafiosi o servi di Berlusconi.

- Le donne del CDX? Tutte veline che sono state elette perché sono andate a letto con Berlusconi.

- La Lega? Sciolta perché sono razzisti.

Brava Ivana, meglio non potevi descriverli!

cettina. .., isola Commentatore certificato 05.09.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione, avviso ai naviganti.
attrezzarsi con uova e scarpe vecchie e tirarle ad ogni occasione che appare un berluscones che offre un posto gratis basta che lo si voti, neiente processo breve, ma impunità eterna,

cesare beccaria Commentatore certificato 05.09.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Be caro Beppe, c'e' ben poco da dire. La maleducazione degli italiani e' riconosciuta ovunque; spesso, quando sono all'estero, mi vergogno quando incontro italiani e faccio finta di essere straniero.Certo, la plastica andrebbe bandita e si dovrebbe tornare al vetro, ma mi viene da ridere: il mondo va da una parte e l'Italia va completamente dall'altra. Io non ci credo piu'.

Fabrizio DP 05.09.10 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Farefuturo definisce Berlusconi un esteta: piccolo, grasso, gonfio, vestito male, senza collo, ganbe storte e corte, viso fa cattivo e brutto, senza capelle, senza collo, uno sgorbio, per fortuna che è un esteta atrimenti sarenne un rospo .

cesare beccaria Commentatore certificato 05.09.10 09:29| 
 |
Rispondi al commento

"La politica deve essere fatta con le mani pulite. Se c'è qualcuno che approfitta dell'incarico per fare i suoi sporchi comodi deve essere denunciato" SANDRO PERTINI.
Sig. Presidente Napolitano cosa direbbe oggi al Presidente Pertini che è anche lui un violento contestatore? Posso capire che a contestare gli italiani che la pensano come il loro ex Presidente, siano tutti i politici in quanto "cane non morde cane" e probabilmente nessuno di essi è così candido da difendere i sacri principi che ostacolerebbero i loro affari, ma Lei Sig:Presidente come fa a schierarsi in difesa di indifendibili e accusare chi ha sete di giustizia? Il popolo che contesta lo scempio che si sta facendo del loro Paese sono eroi pacifici non violenti contestatori, altrimenti non scenderebbero in piazza a mani nude. Purtroppo il popolo onesto in questo Paese possiede come arma soltanto la voce per gridare, ma voi vi tappate gli orecchi per non sentire. Chiudete gli occhi per non vedere il fango con il quale si sta sommergendo questo povero Paese. Siete muti con i rinnegati e aprite la bocca per tacitare chi vi ricorda quali sono i vostri doveri e non solo avete la spudoratezza di capovolgere i fatti: chi compie reati è nel giusto e chi vuole combatterli è in errore.
CERTO PER VOI E' GIUSTO COSI': LA GUERRA LA CHIAMATE PACE E LA PACE GUERRA!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 05.09.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento

La proiezione continua e permanente di berlusconi di rigettare sulla c,d, sinistra inventata le cose3 che lui fa sempre. Ricontare i voti, corromperi i magistrati , comprare i voti, istigare il prossimo, spargere odio, usare le prostitute, ecc.
Malatto mentale , ma furbo.e vincente contro i morti e moribondi mummificati.

cesare beccaria Commentatore certificato 05.09.10 09:25| 
 |
Rispondi al commento

faccio il camionista,mi capita spesso di vedere ancora gente che, senza un minimo di civilta,apre il finestrino e getta qualsisi cosa gli dia fastidio nel suo abitacolo di merda
mi chiedo il perche'
perche non tengono nel loro abitacolo di merda le cartacce ,le bottiglitte di plastica ,le lattine fino al primo comunissimo bidone disponibile?

sogno una legge che,se uno stronzo getta qualsiasi rifiuto lungo le strade ,preveda il ritiro della patente,cosi non rompe piu il cazzo al mondo
io personalmente gli farei anche ingoiare quello che hanno gettato

francesco uscidda (usciomaster), salsomaggiore terme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, posso assicurarti che in Australia sulle spiaggie e' quasi lo stesso, solo che la polizia gira e se ti becca sul fatto sono dolori e atroci,
multe dai 200 ai 500 dollari(350 euro), questo anche per chi butta un pezzo di carta per strada o una cicca. Se ti beccano senza cinta in macchina, oppure con il gomito fuori al finestrino, o senza casco in moto o scooter, anche in bicicletta o mentre stai telefonando tenendo il volante con una sola mano sono sempre dolori, fino al ritiro della patente e il sequestro della macchina, nelle strade di maggior transito ci sono telecamere ogni 500 metri.

Bene nonostante tutta questa attenzione, nei parchi ci sono bottiglie di plastica, la gente seguita a guidare telefonando, solo che nessuno gira senza casco, perche' alla vita ci tengono e
non per le multe, questione di maturita'.

Un'altra cosa comunque, li le persone se ti vedono commettere un'infrazione chiamano la polizia, o prendono il numero di targa ecc.
Partecipazione sociale. Si sente di far parte di una comunita', diversamente dall'Italia dove se fai qualcosa del genere ti apostrofano con:

- ma perche' nun te fai li cazzi tua?

C'e' insomma almeno per l'80% quel qualcosa che si chiama "coscienza civile".

Da noi, in Italia purtroppo c'e' la civilta' dell'eccesso, tutto e' portato alle estreme conseguenze, visto con i miei occhi una signora in macchina, che stava litigando al telefonino,
sul sedile accanto un bambino di si o no 4 anni, e lei ogni tanto lasciava il volante per farlo star fermo, mentre seguitava a sbraitare, e dietro
c'era pure un cagnolino che saltava, eccitato dai discorsi ad alta voce della signora e il tutto........ovviamente senza cintura di sicurezza!

Roba da Guinness e per finire macchine in terza,
quarta fila....ho detto a uno: ma non le sembra di esagerare? "Ecche' devo da fa', 'a lascio a casa?" Filosofia tutta italiana.

Insomma, mani nei capelli, per chi ce l'ha.

Bah.

Frank A. 05.09.10 09:19| 
 |
Rispondi al commento

p.fassino@partitodemocratico.it

un piacere inviargli una cartolina

Mauro Nuzzo, parma Commentatore certificato 05.09.10 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul processo breve per salvarsi dalla galera, berlusconi difende e salva la sinistra, la sua tutela la garantisce in vita ancora, la sinistra che non c'è più.

cesare beccaria Commentatore certificato 05.09.10 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Democrazia solo se comando Io.

Stanchi dei giro giro tondo,casca il mondo , provano ad usare la scala cromatica,ma sono sempre gli stessi uggiosi,invidiosi,velenosi famelici; praticamente la...longa mano dei golpisti.

Tanti Robespierre che vogliono spodestare con tutti i mezzi, meno quelli democratici.
Poi,una volta al comando,divengono pericolosi mozza teste.

gente che non sa far altro che denigrare e insultare.
Gli uni sono traditori,
gli altri eversori,
altri ancora zappatori molisani,
poi ci sono quelli viola dalla rabbia,
quelli invidiosi,
i marrazzi leopardati,
i kompagnucci,
i sinistrati, e via cantando;

non si può più leggere un blog senza trovare insulti profusi a piene mani.

tutta gente che ...
Berlusconi in galera perché mafioso.
Le prove? Inutili, i democratici lo sanno e ciò basta.
Bossi deve tacere perché ha subito un ictus.
Il PdL? Sciolto, è un'accolita di mafiosi.
Gli altri leader di CDX? Non possono parlare perché o mafiosi o servi di Berlusconi.
Le donne del CDX? Tutte veline che sono state elette perché sono andate a letto con Berlusconi.
La Lega? Sciolta perché sono razzisti.
A questo punto si va ad elezioni sinistra contro centro.
Vince il centro di Casini e Fini (per forza). Ecco che Casini diventa subito il mafioso portaborse di Forlani e Fini il fascista erede di Almirante.
L'UdC è un'accolita di mafiosi e FLI bisogna scoglierlo perché composto da fascisti.
Bene. Si va nuovamente ad elezioni.
Sinistra estrema (Vendola), sinistra scema (Grillo, viola), Sinistra rimbambita (PD) e servi della Sinistra (DiPietro).
Finalmente vinca il migliore!
Poi il democratico si sveglia e si ritrova Berlusconi premier e Bossi ministro.
Allora corre a leggere Repubblica

Giorgia Du Lac Commentatore certificato 05.09.10 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ricatto berlusconiano sta funzionando. Io ti do il processo breve e tu mi concedi il legittimo impedimento.
Se non accetti sfascio tutto.

vito. farina Commentatore certificato 05.09.10 09:09| 
 |
Rispondi al commento

DEPORTAZIONI ? CI HANNO INVASO, RUBANO SPACCIANO CREANO CASINI, NON PAGANO UN CASSO, METTONO I FIGLI AD ELEMOSINARE, SERVIZI GRATIS, SON PIENI GIOIELLI,SUV, VIVONO NELL'ILLEGALITA... E STO FINTO ACCULTURATO ROSSO BUONISTA PARLA DI DEPORTAZIONI...
===========================================

di chi stavi parlando?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.09.10 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Napoli deplora la intimidatoria gazzarra contro Schifani tendente a non far parlare un politico , non si ricorda, Napolitano, quando ordinava , come dirigente del PCI, le manifestazioni contro il MSI tendenti ad occupare la pizza per non far parlare i fascisti?
Che differenza c'è tra fascisti e mafiosi?

cesare beccaria Commentatore certificato 05.09.10 09:08| 
 |
Rispondi al commento

il post su schifani c'e'...qui a destra.

Questo e' il post sull'ecologia

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 05.09.10 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Schifani contestato, la Finocchiaro in lacrime.

cesare beccaria Commentatore certificato 05.09.10 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Alla festa del PD i Viola e i Grillini contestano Schifani.
La constestazione è cominciata. E' Solo l'inizio.

cesare beccaria Commentatore certificato 05.09.10 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna andare tutti a Roma, e sedersi negli scranni della camera e del senato e anche bal Quirinale
Solo così ci libereremo di questi ladri e mafiosi

Mario Cominetti 05.09.10 08:37| 
 |
Rispondi al commento

In effetti il mondo della plastica ci sta sommergendo..
Mi spiace moltissimo per questo, io parto da me, che utilizzo sempre la mia bottiglietta mille volte, e risparmio sempre sul cellofane, usando millesime volte.
Un bacio, Ilaria.

Ilaria Arri 05.09.10 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Credo che la maggior parte dei rifiuti venga abbandonato in mare dalle barche dei ricchi... al largo, di nascosto.... e poi arrivano pian piano a riva.
Che desolazione!

giulia acerbis 05.09.10 08:24| 
 |
Rispondi al commento

La tristezza non e´ il nano di Arcore, Bersani, Fini, Schifani, Fassino. D´Alema eccetera. Questi fanno schifo.
La vera tristezza e´ Napolitano. Un Presidente-pagliaccio senza etica morale e senza decenza intellettuale. Un autentico buffone.

Claudio Partucci 05.09.10 08:18| 
 |
Rispondi al commento

"Allarmante degenerazione di gruppi minoritari" ???

Perchè sto vecchietto rincoglionito sta zitto quando dovrebbe parlare e parla quando proprio dovrebbe stare MUTO ???

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 08:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i toni mi allontanano, l'argomento è risaputo,
MA URLIAMOLO INSIEME, IN STRADA, CORTEI, PIAZZE SOLO SE SI PROSEGUE IN ALTRE PIAZZE: IL CORTEO é LA FORMA

andrea cerini 05.09.10 03:53| 
 |
Rispondi al commento

Poche Parole era ora .....La casta dimostra solidarietà...sempre tra cani non si mozzicano..ma a noi ce sbranano Caso schifani....fischiamone uno per educarne cento CENTO cosi li educhiamo a uscire fuori dalle nostre istituzioni ma le nostre firme caro schifani dove stanno del REFERENDUM?

antonio facchini 05.09.10 02:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mare vomita i nostri rifiuti, ma quelli che stanno nel fondo del mare, lo faranno morire.
Ci sono paesi limitrofi all'Italia, che non hanno
bellezze storiche da mostrare, ma quel poco che hanno le conservano come reliquie. Noi lasciamo che il nostro patrimonio storico e le bellezze naturali
vengano consumate dal tempo, dall'indifferenza,
dalla speculazione. I fiumi inquinati, l'aria, la terra.Lunghe gallerie pericolose. Paesi privati di sorgenti, delle caratteristiche ambientali. Siamo come quelle comari che nascondono la polvere sotto il tappeto o lo struzzo che nasconde
la testa? Nei servizi delle stazioni, capita ancora di leggere "Lasciate pulito, come avete trovato"
La TERRA vale meno di una latrina?

GIGLIOLA MAZZALI Commentatore certificato 05.09.10 01:59| 
 |
Rispondi al commento

circa 25 anni fa ero a Porto Selvaggio in puglia, posto di mare meraviglioso e i turisti stanziali o di fuori, non saprei, avevano la splendida abitudine di fare i sacchetti dell'immondizia e appenderli agli alberi delle bellissime pinete che arrivano fino alla battigia, i più puliti, gli altri invece abbandonavo i propri "escrementi" direttamente per terra senza nemmeno raccattarli e ammucchiarli.
Gentaglia ignorante e egoista che meriterebbe di vivere direttamente nelle fogne, il mondo purtroppo, in prevalenza e abitato da questi soggetti.

roberto m. Commentatore certificato 05.09.10 01:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notte a tutte a tutti,
a domani "Dio" permettendo.

;)



buona notte

http://www.youtube.com/watch?v=NGuyh079rX4

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ora Beppe sarà bersagliato, lo vorranno distruggere. Ma dovranno passare prima sui nostri corpi, sono tantissimi, non ce la faranno.Beppe, a Cesena

maria rollo 05.09.10 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Un paio d'anni in un Centro di Recupero per Blogger non ve li leva nessuno.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 05.09.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Resoconto della giornata. (Skytg24)

"Torino, urla e fischi contro Schifani alla festa del Pd".

Fini: "Si parla di riforme da 20 anni ma non si fa nulla".

Nichi Vendola: "Fini? Non può essere un buon alleato"

Berlusconi: "Non mi interessa il processo breve"

***

NOI: "Ma se andaste tutti a v.f.c.?"

cettina. .., isola Commentatore certificato 05.09.10 01:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credete che ci fosse mai stata una Rivoluzione Francese, se i rivoluzionari avessero ascoltato le voci dei borghesi che richiamavano al dialogo con il re?
Ogni rivoluzione che si rispetti inizia dal basso, dall'istinto, dalla rabbia della gente comune che crede che è arrivato il momento di mandare a casa quei politici corrotti o collusi con il potere della criminalità organizzata, insomma coloro che fanno i propri interessi al posto di quelli della collettività.
Io penso che in Italia ci sono tutte le premesse per dare una pedata nel sedere al nano e a tutta la sua cricca, incluso un PD che di "democratico" ha solamente il nome.
Vi ricordate cosa significa "democrazia"? Significa che il POTERE è del POPOLO SOVRANO.

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 05.09.10 00:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"E' solo l'inizio"

maria rollo 05.09.10 00:58| 
 |
Rispondi al commento

CARI GIORNALAI PREZZOLATI: GRAZIE PER AVER FINALMENTE PARLATO DI NOI! ANCHE SE LO AVETE COME AL SOLITO DANDOCI DEI DELINQUENTI. IN OGNI CASO E' GRASSO CHE COLA.
LO DOVRESTE CAPIRE CHE ORMAI LE VOSTRE BALLE LA GENTE LE GENTE LE TRADUCE AL CONTRARIO: NON AVETE PIU' CREDIBILITA'!
A VOI DEL PDMENOELLE: OGGI AVETE SCRITTO LA PAROLA FINE ALLA VOSTRA SQUALLIDA ESISTENZA DI COMPLICI DELLA P2 E VE NE ACCORGERETE ALLE PROSSIME ELEZIONI. NOI DEL MOVIMENTO5STELLEAL 15% E VOI NELLA MERDA DELL'OBLIO!

FASSINO/SERAFINI: Posate i soldi prima di andarvene a fare in culo!

Tonj Coccjo 05.09.10 00:53| 
 |
Rispondi al commento

CI VUOLE TANTO? ????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

IO VIVO IN OLANDA, QUI TUTTE LE MARCHE DI BIBITE UTILIZZANO LO STESSO FORMATO DA 1.5 LITRI. LA PLASTICA E' PIU' SPESSA CHE IN ITALIA. VENGONO POI STERILIZZATE E RISPEDITE AI PRODUTTORI DI BEVANDE. OGNUNA VALE 25 CENTESIMI DI EURO. QUANDO LA SI COMPRA SI PAGA IL PREZZO INCLUSO 0.25. OGNI SUPERMERCATO E' OBBLIGATO A RITIRARLE. MOLTI HANNO UNA MACCHINA AUTOMATICA CHE LE CONTROLLA AL RITIRO E RILASCIA UNO SCONTRINO COL TOTALE... DA SCALARE DAL CONTO DELLA SPESA O SEMPLICEMENTE DA RICONVERTIRE IN CONTANTI...

CI VUOLE TANTO? ????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

CIAO DA ROTTERDAM, UN VICENTINO RIFUGIATO CULTURALE

Xd

DENIS GUZZO 05.09.10 00:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao manuelina, ma non ti viene mai nemmeno un attacco di diarrea che ti possa tenere lontano almeno un giorno da qui?

Antani Sblinda 05*.09.*10 00*:09*

***************

Sorry,

mi sono fatta gli anticorpi leggendovi per 5 anni

^_^


Fassino e signora mendicanti di denaro pubblico. Ma loro non provano vergogna.

maria rollo 05.09.10 00:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Degenerazione Italia" domani di scena a Mirabello.
Una fogna a cielo aperto.
Sono tutti in attesa delle parole del bello addormentato nel bosco che si sveglia sempre con vent'anni di ritardo.
Tra lui e la presunta contestazione uno scontro al vertice tra liquami.
E il PD, che di liquame se ne intende, farà da arbitro in attesa di liquidazione.

Una lezione imperdibile, ci dirà forse che la guerra in vietnam era sbagliata, e che Galilei aveva ragione, e che la seconda repubblica non è mai esistita, e che due più due fa quattro ma solo se non casca il governo.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Bene, sto andando a dormire (e ci vado quando mi pare e per l'intanto sto solo dando la buona notte che c'ho appropinquamento al letto e risceglio lenti nèh) però un appello che farà ridere molti lo voglio fare ancora ...

Poichè in tempi duri si dovrebbe cooperare, perchè non cooperiamo invece di distruggere?

la teoria dice che costruire è relativamente impegnativo. Di fatti per fare una casa di legno, in base alle persone che ci lavorano e alla sua grandezza, ci vuole comunque tanto tempo (sempre relativo).
Perciò diciamo che la triade di costruzione è una triade che tende a fra prendere forma alle materie in strutture diverse e più interessanti per il benessere delle persone (in linea generale e senza entrare nei particolari ... perfavore).
Per la (chiamiamola) triade di distruzione invece basta un semplice cerino e poche ore per demolire la casa di cui sopra.

La mia personale morale è che preferisco la prima triade alla seconda. Mi da più soddisfazioni e credetemi che è tutto dire.

'Nanotte e sognate bene ... nessuno escluso

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..."Buste di plastica... 10/20 anni.
Prodotti di nylon... 30/40 anni
Polistirolo..............1000 anni.
Bottiglie di plastica mai completamente."
--------------
Faccio notare però che nelle prime due fasce
ci ritroviamo (tempo di durata) pure un bel pò
di uomini politici,tranne Andreotti......lui è già entrato nella fascia del....polistirolo.

Peccato però che le condizioni siano diverse...
...potremmo metterli in acqua (i politici), tanto
in mare c'è di tutto. Così verificheremo la loro
esatta "tenuta"... io dico che durano di più.
E' gente che sà galleggiare. Anche se, pensandoci
bene,dovrebbero essere bio-degradabili.........!

Qualcuno vuole fare una prova ?????
No..No...scherzavo!
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 05.09.10 00:41| 
 |
Rispondi al commento

non sono solito guardare i tg megiaset, questa sera,mio malgrado, mi sono soffermato a guardare il tg5 delle 20,00 ed ho capito perchè mister B. è tanto amico di gentaglia del calibro di Putin e Gheddafi...sta imparando come si costruisce e si gestisce una dittatura.Il suo intervento contro la contestazione a Schifani è stato il solito comizio elettorale, tranquillizzante verso il popolo dormiente, teledipendente che vuole solo divertirsi guardando veline e velone.
Forza Beppe che siamo sulla strada giusta...sono ormai alla frutta...acceleriamo i tempi...forza grillini.

antonio marinaccio 05.09.10 00:40| 
 |
Rispondi al commento

A sto processo qua trovargli un vizio di forma...è roba di un attimo.

A cosa mi serve un avvocato? A nulla, buoni a nulla che sono capaci di difendere i Giudici al posto mio.

Mi difenderò da solo!

Sarà dura... certo.
Entrare nei meandri della Ingiustizia Italiana e uscirne con la soluzione tra le mani.
Cosi piena di trappole burocratiche... senza una via d'uscita.

Basta tenere duro, dai.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 05.09.10 00:29| 
 |
Rispondi al commento

E pensare che basterebbe utilizzare la raccolta differenziata, e poi i Thor e i dissociatori molecolari per lo smaltimento dei rifiuti in alternativa ai termovalorizzatori di tumori.

Poi bisognerebbe anche sostituire la benzina come combustibile, ed utilizzare le fonti rinnovabili per produrre energia.

Certo, non è fattibile domani, ma potremmo da domani incominciare a programmare tutto ciò.

La scienza in questi settori avanza velocemente, la nostra vita, invece, non è eterna, viviamola al meglio.


cettina. .., isola Commentatore certificato 05.09.10 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie MILLE amici grillini che avete manifestato. Vi mando un abbraccio

maria rollo 05.09.10 00:24| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Sì, al processo brevissimo (altro che breve),
direttamente sotto il patibolo !!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 00:18| 
 |
Rispondi al commento

AHO'.NAPOLITANO E LA SUA GANG MI SEMBRANO SEMPRE PIU' LA CARIATIDE E IL GRUPPO T.N.T.

antonio r., SIRACUSA Commentatore certificato 05.09.10 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Dite un pò!

Ma quei Giudici in Camera di Consiglio cosa stanno combinando?

Bella domanda.

Per me di sono piantati sulla ricostruzione della scena del delitto.

Date retta.

Saluti


sigaretta :


"é l'inizio di tutto"...(l'inquinamento mondiale)

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 05.09.10 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Grande Paolo Cicerone.
Ecco la stessa cosa l'applicherei anche alla larva che abita al nord non so se lo conosci ha un figlio che lo chiamano trota.

"Solidarieta' a Renato Schifani" da parte di Gianfranco Fini che, alla festa di Api, ha parlato di una intollerabile contestazione". Il presidente della Camera ha sottolineato con preoccupazione il fatto che con questi episodi "si supera di tanto la dialettica e il reciproco confronto".

Ebbene caro il mio gran paraculo, finalmente hai trovato la scusa buona per poter dare solidarietà a tutti i mafiopiduisti e riconciliarti con loro, il discorso di domani è già scritto e noi "grillini" t'abbiamo dato una grossa mano a fare ciò che era tuo desiderio tornare a fare da sempre pur di non scomparire dalla politica: il cagnolino da guardia, cosa questa che è anche la tua massima aspirazione.
Del resto sarebbe molto difficile anche per l'italiota-tipo tentare di dimenticare che per 16 anni sei stato il più fedele alleato del mafiopiduista n°1816 nel bene, ma soprattutto nel male.
Troppo dura di questi tempi (anche grazie alla società civile che ha memoria) rifarsi una verginità e far finta di essere un'opposizione, ci vorrebbero anni di oblio e tu non ce li hai.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano :
"Deploro intimidatoria gazzarra, degenerazione preoccupante".
---------------
E' sempre più comico.
La degenerazione sarebbe quella dei cittadini che contestano un "signore" che occupa la seconda carica dello stato essendo in odore di mafia, sarebbe meglio dire tanfo soffocante.
"Occupa" ma non rappresenta la carica, insomma è un presidente abusivo di una camera abusiva portatore di tanfo soffocante nelle istituzioni.

Napolità ... ti manca la gavetta nell'avanspettacolo, per il resto sei perfetto.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.10 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gasparri: "Clima di intolleranza" - "Le parole di Fassino non cancellano la gravità di quanto è avvenuto. Nell'esprimere solidarietà al presidente Schifani non si può non evidenziare il clima di intolleranza creato dalla sinistra. Insulti, odio, astio producono frutti velenosi".

Due cose Gaspà : il clima di intolleranza è inevitabile quando al governo del paese c'è gente come Schifani e come te!
I frutti velenosi....non è che ti va una mela??

six six Commentatore certificato 04.09.10 23:56| 
 |
Rispondi al commento

@giuliamaggioresodano

Grazie. Nella vita una sana , robusta risata come quella di Toto' ....aiuta nella disperazione del tutto.

Mi riferisco al comento primo in classifica che ha causato in me lacrime di risate e un po' di mal di pancia. I vicini hanno chiamato la neuro....

Non solo il commento ma i sottocomenti.

Cominciano dal re, l'uomo , il sodano che caduto da cavallo , voleva scendere e piu' si giustifica piu' amplifica le mie risate. Come il bambino che davanti al SUO PAPA' con la pipi' fuori dal vasino si giustifica in orrende BALLE.

pOI passiamo agli insulti , alla rabbiosa reazione ....di una persona in buona fede finiana......VOLPONE....frase da querela , di una gravità inaccettabile. Ai tempi di Moggi saresti quell'arbitro che dirige la iuventus ....si chiama in gergo sudditanza spicologica , riconoscimento implicito del ruolo di capo .

Passiamo a Giulia...che si comporta come l'amante sorpresa dal marito nel lettone con un altro....

Reazioni incredibili : hihihihihihi, il conte max
tanto di cappello, hasta .....mancava solo che ti calavi le mutande .....e gli davi un bacino .

Gianni e Pinotto vi fanno una sega....

Grazie ....ed è tutta invidia
MI AVETE OFFESO.
.....come quei cagnolini che bastonati dal padrone , ti guardano con quegli occhi langhidi , fanno finta di scodinzolare .....VOI.

un sindaco NON PUO' COMPETERE contro un
generale.

Hasta ; avete il numerino 4560...non perdo piu'
tempo a discutere con degli schiavi..

e non ve la prendete , Fini se la caverà ...DDDDDDDDDDDDDDDD!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.10 23:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POVERA ITALIA

Le leggi italiane, sono scappatoie, per chi, le regole, vuole eludere o raggirare, e muri insormontabili per coloro che, nel buon senso, nella legalità e nell’etica, cercano la strada verso un nuovo futuro.
In certe regioni italiane, dove lo stato di diritto è del tutto assente, la criminalità organizzata diventa, paradossalmente, motivo di orgoglio.

Gianni Tirelli

gianni tirelli 04.09.10 23:42| 
 |
Rispondi al commento

se vi fate un giro sul gargano specialmente sui due laghi costa costa troverete sia sulle strade quintali di spazzatura bottiglie di vetro plastica copertoni di tutto di più. altro che parco nazionale del gargano! è uno schifo immane.
vendola dove sei?

jacopone da todi Commentatore certificato 04.09.10 23:30| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/04/video-le-immagini-delle-contestazioni-a-schifani/56657/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.10 23:15| 
 |
Rispondi al commento

C
ce n'est qu'un début continuons le combat!

ce n'est qu'un début continuons le combat!

ce n'est qu'un début continuons le combat!

liliana g., roma Commentatore certificato 04.09.10 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casini nel suo più totale delirio afferma che di pietro ed il movimento 5 stelle seminano odio e non potrebbero mai fare proposte governative....... E cosa racconta agli italiani circa il suo seminare mafiosità varie e criminalità organizzata da decenni ? Non ha alcuna risposta in merito il pluridecorato sig. Casini della minchia ? Siete solo dei morti viventi casini degli zombie e non contate più nulla,anzi fate solo venire a vomitare al solo guardarvi

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 04.09.10 23:12| 
 |
Rispondi al commento

LETTERE DALLA RETE

L'INAIL DEVE TUTELARE DI PIU' GLI INFORTUNATI SUL LAVORO

di Marco Bazzoni

Ieri un operaio è morto schiacciato da un blocco di marmo, in una cava a Serle, in provincia di Brescia.
Oramai è diventato uno stillicidio quotidiano, di cui la maggior parte dei mezzi d'informazione parla pochissimo, e quando lo fa, molte volte queste morti vengono definite, "morti bianche".
Anche sul sito dell'Anmil (Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro) leggo molto spesso nelle news "morti bianche".
Io vorrei che qualcuno mi spiegasse perchè le si devono chiamare così.
Cosa c'è di bianco in una morte sul lavoro, cosa?
Perchè davvero non si è capito.
Negli anni 60 le chiamavano omicidi sul lavoro, termine molto forte, è vero, ma sicuramente più realistico.
L'ho definito anche una lettera perchè non devono essere chiamate così.
Chiamarle "morti bianche" è un insulto ai familiari e alle vittime del lavoro.
Molte volte chi perde un proprio caro sul lavoro è abbandonato a se stesso.
L'unica cosa che tante volte i familiari ricevono dall'Inail è il rimborso delle spese funerarie (circa 1800 euro).
E quando si ha diritto ad una rendita (o per invalidità, per malattia professionale o per morte sul lavoro), c'è da lottare per vedersela riconosciuta, tanto è che diverse volte l'Inail risulta addirittura ostile verso gli infortunati sul lavoro.

[...]

Marco Bazzoni-Operaio metalmeccanico e Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

Email: bazzoni_m@tin.it


LA STORIA E’ FINITA

Sostenere che la storia si ripete, non corrisponde al vero. La storia si ripeteva fino a qualche secolo fa, prima della nefasta (a mio parere) rivoluzione industriale. Oggi possiamo tranquillamente affermare che la storia è finita (non c’è più storia), soppiantata dal caos, dalla mistificazione e dalla contraffazione. Si è rotto l’equilibrio fra giusto e iniquo, e i principi etici, punti di riferimento e parametri indispensabili e necessari per una valutazione oggettiva delle circostanze, sono stati rimossi e sostituiti con altri, di stampo relativista, dallo strapotere di un liberismo liberticida e selvaggio. Questa incapacità, di addivenire a un personale giudizio critico e di valutazione oggettiva dei fatti e proiezioni, scaraventa l’individuo in uno stato di impotenza e prostrazione, delegando così al sistema ogni sua scelta. Quella lucidità caratteriale e connaturata di cui beneficiava l’uomo di un tempo, si è trasformata in dubbio e paura generando diffidenza, frustrazione e senso di colpa.
0ggi, il “male”, è azionista di maggioranza e nulla ci impedisce di pensare che presto, il residuo bene, cederà le sue ultime quote.
La storia, oggi, si ripete nelle logiche degli stessi processi psicologici di base di un tempo, ma la sostanza, il contenuto, il fine dei comportamenti e degli atteggiamenti dell’individuo consumista, sconfina oramai nella perversione e in un degrado morale e materiale, unico nella storia dell’umanità. Il semplice fatto che l’uomo moderno abbia fatto scempio del suo habitat, è indicativo di una condizione patologica oltre ogni comprensione.
Oggi, sostenere a scusante dei nostri errori e crimini, la tesi dell’eterna e inevitabile “necessità” del male, attestandola come fattore fisiologico, sarebbe come affermare che le spade delle legioni romane uccidevano al pari di una bomba intelligente, al fosforo o nucleare - che le cadute da cavallo (mezzi di trasporto di un tempo), le potremmo serenamente paragonare (per numero e co

gianni tirelli 04.09.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la plastica va abolita, oggi ci vogliono soluzioni radicali, basta borse di plastica bottiglie di plasticha sulle spiagge e nelle navi, bisogna costringere se del caso a comportamenti più consapevoli


Visto che abbiamo una informazione televisiva di m...a (l'unico corretto stasera è stato Mentana),non so voi,ma io domani mattina mi farò il giro di tutti i giornalai del mio paese per controllare che il Fatto Quotidiano sia in bella vista,e non nascosto come spesso accade.Quello sotto casa mia nasconde il Fatto e Repubblica e mette in bella evidenza il Giornale (mi sono lamentata già una volta,domani va a finire che ci litigo).Spero che almeno in edicola si possa dare una corretta informazione su quello che abbiamo fatto oggi,altrimenti saremo definiti solo come squadristi e le nostre sacrosante contestazioni saranno manipolate e fraintese.Gli Italiani devono sapere la verità! Questo è solo l'inizio? Lo spero con tutto il cuore! E avanti così!!! Aurora Forgione.Un saluto a tutti

aurora f., albenga Commentatore certificato 04.09.10 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Solidarieta' a Renato Schifani" da parte di Gianfranco Fini che, alla festa di Api, ha parlato di una intollerabile contestazione". Il presidente della Camera ha sottolineato con preoccupazione il fatto che con questi episodi "si supera di tanto la dialettica e il reciproco confronto".

Ebbene caro il mio gran paraculo, finalmente hai trovato la scusa buona per poter dare solidarietà a tutti i mafiopiduisti e riconciliarti con loro, il discorso di domani è già scritto e noi "grillini" t'abbiamo dato una grossa mano a fare ciò che era tuo desiderio tornare a fare da sempre pur di non scomparire dalla politica: il cagnolino da guardia, cosa questa che è anche la tua massima aspirazione.
Del resto sarebbe molto difficile anche per l'italiota-tipo tentare di dimenticare che per 16 anni sei stato il più fedele alleato del mafiopiduista n°1816 nel bene, ma soprattutto nel male.
Troppo dura di questi tempi (anche grazie alla società civile che ha memoria) rifarsi una verginità e far finta di essere un'opposizione, ci vorrebbero anni di oblio e tu non ce li hai.

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato 04.09.10 22:51| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 49)
 |
Rispondi al commento
Discussione


AVVERTIMENTO MAFIOSO

Si è partiti da Como con Piero Ricca con la contestazione a dell'Utri , seguita poi a quella a Letta sommerso dai fischi e ancor piu' grave quella del sindacato di polizia dei Coisp .

Nel mezzo la protesta forte dei precari , i precari della scuola , una carneficina di licenziati e trombati....un presidio è attivo a Montecitorio.

Questo come premessa ai fischi a Shifani da parte di un gruppo di grillini e viola .

La reazione a questo ultimo evento è sproporzionata , per quello che è avvenuto , per la numerosità del tutto . Su tutti i media ribalza per il popolino il grave fatto di Torino alla festa del Pd ; TGCOM dà alcuni minuti fà come prima notizia la contestazione dei grillini ( cita solo loro ) , si uniscono al funerale DEI VIGLIACCHI IN MALA FEDE TUTTI IN PROCESSIONE ........NAPOLITANO , CASINI , FINI , BERSANI , CICCHITTO .
La CASTA TUTTA si raccoglie necl NIDO contro la libertà , la democrazia , la semplice e legittima contestazione CIVILE .....CON LA SOLA E UNICA ECCEZIONE DELL'IDV E DI DI PIETRO.
.....
PROVE GENERALI DI RICOMPATTAMENTO DI REGIME , AVVERTIMENTO MAFIOSO A TUTTI , USANDO I FATTI DI TORINO CHE HANNO A DISMISURA AMPLICATO , PER AVVERTIRE CHE NON TOLLERERANNO ALTRE MANCANZE DI RISPETTO.
.......
Boiardi , arronganti , menefreghisti , PORCI ....che SPUTANO contro VALORI , DISPERAZIONE DEL NON LAVORO....e non consentono nemmeno l sfogo RISIBILE DEI FISCHI E URLA.
......
Indegna rappresentazione di una classe , cricca , bisca di LADRI che hanno perso fra condanne , cocaina , privilegi , impunità e potenza economica .....abbinata ad ostentazione di potere in auto blu e puttana al seguito o transessuale....
Defunti , morti .
Funerale delle istituzioni che oggi hanno salutato la società civile , ma cechi e sordi nemmeno se ne rendono conto....

Oltre ad averci fatto pagare la loro crisi , continuano a pisciarci addosso e ci dicono che piove e tutto migliora.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.10 22:51| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento

E no adesso dovremmo imparare l'abc della democrazia da casini?
Sentite che ha detto:

Pier Ferdinando Casini. "La mia solidarietà al presidente Schifani è totale - ha detto il leader dell'Udc -. Il Pd deve riflettere molto seriamente se vuole avere un futuro nella societàitaliana: Di Pietro e i 'grillini' seminano odio e sono incompatibili con qualsiasi progetto serio di governo".

-------------------------------------------------

Mi ricordo Beppe quando tempo fà sul palco dicevi che ormai ti toccava allenarti perchè stai sui coglioni sia a destra che a sinistra.

Oggi è sotto i nostri occhi...........i partiti vogliono soffocare i movimenti dei cittadini
Io sto con il Movimento a 5 Stelle!!!

Luca Cordella Commentatore certificato 04.09.10 22:47| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo dico e lo ripeto anche per i leghisti di m. che navigano su questo blog ottusi da non vedere oltre il loro nasino.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!RICORDO AI SMEMORATI LEGHISTI CHE IL LOGO DELLA LEGANORD E' PROPRIETA' DEL NANO DI ARCORE questo non vi dice nulla vero?
Un esempio su tutti per dimostrare che la lega esiste per una questione di soldi:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.10 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Gira e ti rigira l'unico che si salva è sempre Fini... in tutto questo non c'entra niente.

G.Sodano
Ri ApparEcido, Aspro Monte Commentatore certificato 04^09^10 22^12
-----------------

L'anima fascista emerge sempre, anche se si trucca da comunista.
Nei momenti difficili un fascista sa sempre cosa e chi apprezzare.

Max Stirner