Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il bordello di Montecitorio


bordello_shoes.jpg
Dopo la denuncia di Angela Napoli sulle prostitute in Parlamento, Stracquadanio ne difende la legittimità: vendersi non è peccato. Ma allora chi è la maitresse?
"Stracquadanio: Legittimo prostituirsi se si vuole fare carriera. ROMA - "E' assolutamente legittimo che per fare carriera ognuno di noi utilizzi quel che ha, l'intelligenza o la bellezza che siano. E' invece sbagliato pensare che chi è dotato di un bel corpo sia necessariamente un cretino. Oggi la politica ha anche una dimensione pubblica. Ci si presenta anche fisicamente agli elettori. Dire il contrario è stupido moralismo". Così Giorgio Stracquadanio, deputato Pdl, ospite del programma Klauscondicio commenta le affermazioni fatte qualche giorno fa dalla deputata Fli Angela Napoli, che aveva denunciato la "prostituzione" di alcune colleghe in cambio di nomine politiche. "Se anche una deputata o un deputato facessero coming out e ammettessero di essersi venduti per fare carriera o per un posto in lizza - insiste Stracquadanio - non sarebbe una ragione sufficiente per lasciare la Camera o il Senato"." Lalla M., Arezzo

13 Set 2010, 17:36 | Scrivi | Commenti (86) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

quanto saresti disposti a farvi pagare per fare da gigolò alla santa(n?)che(non)è?

Io manco per 100 mila euri!

piuttosto mi farei le seghe a vita!

rinco glionito 17.09.10 07:15| 
 |
Rispondi al commento

cos'altro potevate aspettarvi da un porco?

una legge porcata!


ecco perchè ora ci sono le tr..... scusate le libertine in parlamentario.

viva italia 17.09.10 07:09| 
 |
Rispondi al commento

Tempo fa, Grillo disse che in parlamento c'erano delle "zoccoler". Subito fu querelato da numerose depurate...... Vorrei sapere dove sono adesso quelle signore e cosa hanno fatto per tutelare la loro integrità personale!!!!

Carlo Padula 16.09.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento

beh nel privato questo tipo di prostituzione c'è da sempre ... e ora che il capo del governo c'è "lui" ecco che anche in politica prende piede ...cmq ripeto nulla di anormale ci sono sempre quelli che si vendono per denaro senza dar via il .... !

che schifo 16.09.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento

ma lasciatelo parlare. le sue parole sono rivelatrici. innanzitutto egli afferma la verità incontestabile dei fatti. poi fa capire come la pensano esattamente dalle sue parti. e poi hanno il coraggio di dichiararsi cristiani. anzi cattolici romani (anche quelli della lega)

onorio recchia 16.09.10 07:26| 
 |
Rispondi al commento

Soltanto un deficiente (nel senso letterale deficienza=mancanza non come insulto)può affermare una tale bestialità.
NON SI POSSONO NE SI DEVONO RICEVERE NE COMPRARE FAVORI POLITICI, SI DEVONO MERITARE PER CONOSCENZA, INTELLIGENZA, LUNGIMIRANZA E ALTRUISMO RICONOSCIUTI DALLA SOCIETA'.

E intanto continuiamo a pagare queste "cime" che ci hanno IMPOSTO i partiti!
L'unica nota positiva è che sono talmente "zappe" che non capisco neanche il senso di quello che dicono e così si possiamo facilmente individuare e catalogare nei "parassiti" di governo.

Loris - Roma

Loris Calzoni 15.09.10 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su questa vicenda non ho sentito dire da nessuno che prostituirsi o fare qualsiasi tipo di favore o "servizio" in cambio di un posto da parlamentare è possibile solo grazie a questa legge elettorale porcata. Il problema da rimuovere al più presto è esattamente questo.

Umberto Biagini 15.09.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Mi ritona in mente una scritta " Prima di parlare
collegare il cervello" ma se questi non ce l'ha?
" Il bel tacer non fu mai scritto."
Gigliola

GIGLIOLA MAZZALI Commentatore certificato 15.09.10 02:32| 
 |
Rispondi al commento

'Stasera alla 7 ha riconfermato quanto è DEFICENTE. Io gli avrrei spaccato il muso da porco che ha. Tanta era la tentazione nel sentire quelle STRONZATE,capsisco che è ssbagliato e che 'sti porci non meritano di essere considerati.
Una considerazione la voglio fare lo stesso però, non quella che dice: adesso capisco che mestiere faceva sua madre! perché è scontata, e cioè questa; secondo me nongliel'hannomaidata e spera così di vederla promettendo qualche lauto incarico nella sua circoscrizione o nel partito.
QUANTI DANNI FA IL VIAGRA.
PURE 'STE MEZZE PUGNETTE ASPIRANO A SCOPA'.

Cristiano Pretoriano 14.09.10 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Per favore non sviliamo i bordelli !!

paragonare il Parlamento italiano ad un bordello è un insulto insopportabile per un'istituzione antica come il mondo e documentatamente morale: i casini erano notoriamente non soltanto tollerati ma anche direttamente gestiti dallo Stato della Chiesa fino al 1861. Poi la gestione passó ai Savoia, e se no fosse sato per una certa senatrice Merlin ci sarebbero ancora oggi, come in quasi tutti gli Stati europei meno ipocriti
dell'Italia.
Prostituirsi in un bordello è un mestiere tutto sommato deprecabile (e penoso per chi acquista il servizio,segno che deve pagare per ciò che evidentemente non merita). Ma chi si vende vende del proprio.
Non cosí in Parlamento: lá chi si vende aliena il proprio vile corpo per ottenere qualcosa che non ha nulla a che vedere con quanto gli elettori gli hanno conferito come mandato... giá dimenticavo che non sono gli elettori ma i dirigenti dei partiti che hanno deciso chi doveva essere in lista... cioé quelle che si sono vendute per restare in quel Bordelparlamento si sono dovute probabilmente vendere prima ai dirigenti dei partiti ch efanno liste. che bordello: se applicassimo la legge Merlin il Parlamento dovrebbe essere immediatamente chiuso, essendo il più gran bordello d'Italia nonché una cloaca a cielo aperto. Che ribrezzo!!
Graziano Priotto
gianavello@atlas.cz

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 14.09.10 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMOLA 14/09/2010
CERTO LA DEMENZA DEI PARLAMENTARI E' SENZA CONFINE,IL BORDELLO PARLAMENTARE ITALIANO, CHE SCHIFOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO.
SALUTI GIUSEPPE

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 14.09.10 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Deputate-prostitute? Se ci fossero non dovrebbero dimettersi, secondo il deputato del Pdl Giorgio Stracquadanio. "E' assolutamente legittimo - sostiene - che per fare carriera ognuno di noi utilizzi quel che ha, l'intelligenza o la bellezza che siano". "Ognuno - spiega l'esponente berlusconiano - deve disporre del proprio corpo come meglio crede. Smettiamola con le ipocrisie. Queste forme fanno parte della vita di relazione. Era così nell'antica Roma e in Grecia". E scoppia la bufera: non si contano le reazioni furiose dell'opposizione. Fino a palazzo Chigi, dove le esternazioni del deputato avrebbero rovinato la giornata 'ottimista' di Silvio Berlusconi. Con tutto le beghe che dobbiamo risolvere - sarebbe stato il ragionamento del premier - almeno evitiamo di farci del male da soli.


AVANTI ADESSO TIRATE FUORI IL LISTINO PREZZI!!!

mario l., bari Commentatore certificato 14.09.10 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Stracquadanio chi era costui ?

Cosa mi significa Stracquadanio?
Che nome è? Per dirlo alla La Russa, è un nome da uomo?

Certo, solo un uomo, ma solo se ha moralità tanto per dire può AVALLARE pubblicamente, nei tempi attuali, una così bassa concezione della donna.

Ora, non ditemi che i talebani ne hanno concezione una più bassa.
In fondo per loro il burqua è una forma (deviante) di tutela della donna in un paese che usualmente ha un AMBIENTE FISICO piuttosto DURO, difficile, dove le temperature sono spesso estreme, dove gli "spiriti" maschili sono spesso così accesi da fare impallidire i più agguerriti leader nostrani (alti, bassi neni che siano).

Da certe ataviche PAURE certi popoli non si sono ancora liberati, un po' come non lo erano le nostre genti prima degli anni '50.

Certo le nostre antenate non andavano tutte coperte ma il capo era normalmente coperto, non parliamo poi di quando entravano in chiesa, mentre per gli uomini era una grave offesa tenere il cappello in chiesa.

Noi per fortuna il burqua non lo abbiamo mai conosciuto, ma la divisione sociale uomo-donna l'abbiamo sempre avuto e prima che ne libereremo, finchè girano in giro quelli come mr. sconosciuto-Stracquadanio, ce ne vorrà di tempo.

In pratica secondo la concezione stracquadaniana sulla donna, queste potrebbero tranquillamente tornare alla prostituzione sacra, quella che si DOVEVA come "buona donna di casa" all'ospite per onorarlo solo che stavolta l'"omaggiato-autorizzato" sarebbe il leader maximo di turno (poco importa se putiniano o puti-nano) [ma si può scendere ad un servilismo più infimo? cos'é? il Minzolinismo imperante?]

Potremmo LEGALIZZARE GLI AREM anche da noi, la poligamia?
Vaglielo a dire tu, Stracquadanio, al Papa, che vuoi autorizzare la "prostituzione solo a fin di bene" (del bene del sultano, ovviamente).

E diglielo anche ai preti, che devono ASSOLVERE uno che bazzica con "girl" "a sua insaputa" comprando loro appartamenti ad iosa [v. inchiesta de Il Fatto Quotidiano]

rosario v. Commentatore certificato 14.09.10 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In seminterratoAmbrosiana
LibreriaRizzoliGall.
x capatina FotograficaMoSTRa…
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
..scorti c/o InformaticoPoint ..
diversi non trascurab.voll.- edizz.
Mondatori&RCS coll.saggi] –
da non trascurabb.“TiTuLi”[+/-.a memoria(sic)]:
……………………………………………..
Poteva andar peggio//Ultima News//
Passione&Politica//KariEstIntI//
EternaGuéeraVsAlteéer//ComeNasce1
Didadùurr//WhyConflittoInteressiTyPiCaLx..etc.etc.etc.

E .. in vicinoFeLTRiNiaNarticolatoEmpOrIO..- di Enzo Biagi & Sergio Maestrello – Consigli x un Paese Normale & Giornalismo e Nuovi Media.

Cordialità, Sergio Conegliano

PS. En passant, passando in vicina Hoepli, fra citab.pubblicaz.i numeri di settembre di Science et Vie//Newton//LaRecherche//HarvardBusinessReview; accanto a quelli fine agosto: NewScientist//PopularScience [v.fra l’altro x n° arretrati:Internazionale – tel.02.67.07.37.27].

Sergio Conegliano 14.09.10 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Straquadanio sono molto interessato ad avere incontri ravvicinati con queste tue amiche di partito (puttanaio delle libertà) magari l'incontro potrebbe avvenire su un peschereccio anonimo al largo dele coste libiche.Durante l'incontro, se possibile, gradirei qualche raffica di mitragliatrice proveniente da unamotovedetta italo-libica con militari italiani, sai è più eccitante.Comunicare costi delle prestazioni tipologia e modalità di pagamento Bancomat cartadi credito RID e volendo si può allietare l'incontro con una performance di Apicella ma gratuita.Ciaoa tutti

Antonio Bullo 14.09.10 17:19| 
 |
Rispondi al commento

non è che qualcuno può dare un calcio in culo a questo genio di Stracquadanio da parte mia?

margaretha Zelle 14.09.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento


POWER TOOL - video strumento per la comprensione della Prostituzione
micropunta.it

Madame Anais 14.09.10 14:53| 
 |
Rispondi al commento

POWER TOOL - Strumento per la comprensione della Prsotituzione
http://www.micropunta.it/powertothesisters/

Madame Anais 14.09.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

SANGUE

SANGUE

SANGUE

blade runner 14.09.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Stracquadanio... allora perché tu sei lì? Me lo chiedo.
Non sei una donna (non puoi darla a nessuno), non hai cultura, non sei intelligente, non hai competenza né morale... quindi perché difendere le "prostitute part-time"?
Di cosa hai paura?
Cosa hai dato, tu, per essere lì?
Dai dillo... tanto non sarebbe una ragione sufficiente per mandarti a fanculo, no?

Adriano Perrone 14.09.10 13:44| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Che male c'è!!!! anche i bonobo si rapportano così!!!

Anita Stucchi 14.09.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento

niente di strano nell'affermazione di questo rappresentante del popolo italiano, da quando del parlamento hanno fatto un porcilaio è addirittura coerente che la pensi così...

adriana ferretti 14.09.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, al di là della prostituzione in parlamento che credo con il governo B abbia raggiunto l'apice, cè un discorso molto ma molto più serio di cui genitori di oggi sarà meglio che iniziamo a preoccuparsi! IL NUCLEARE.....
Raga, il NANO ci stà rovinando rendiamocene conto la prossima volta che ci chiamano a votare xkè mentre altri , molti paesi pensano alle fonti alternative, TESTA D'ASFALTO vuole fare le centrali nucleari! secondo voi xkè? xkè cè da mangiare! quando andiamo a votare pensiamo soprattutto al futuro dei nostri figli, ke con politici di questo genere non sarà roseo. Noi stiamo iniziando a pagare le porcate di vent'anni fà dei famosi ANDREOTTI , CRAXI, (i figli sono in parlamento) SPADOLINI e tutta la cerchia di allora. questi sono problemi non se le parlamentari fanno pompini.......

massimiliano francato 14.09.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma sbaglio o Stracquadanio fa parte di Comunione e Liberazione? E questi sarebbero quelli che difendono i valori cristiani?

Roberto Murgia 14.09.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento

C'è un dettaglio della vicenda che non viene evidenziato:
Se una ragazza si prostituisce per la propria carriera con il suo datore di lavoro è una cosa schifosa ma è una scelta sua.
Ma non può farlo per un posto di rappresentante del popolo. Il parlamento non è roba loro. Se proprio vogliono avere un posto da parlamentare si prostituiscano con tutto il popolo italiano.

anto saluzz 14.09.10 11:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Straquadanio, tanto per intenderci, e' la stessa t.d.c. che un po di tempo fa, in piena crisi (non che ne siamo usciti, he...) aveva proposto un lauto aumento di stipendio per i parlamentari....

Alessandro G. 14.09.10 11:29| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

... riforma elettorale: i cittadini devono poter scegliere chi votare ..... così le candidate le scegliamo noi !!!!!!!

Stefano Dossi 14.09.10 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiego meglio: per me ha detto la verità, del resto era un segreto di pulcinella, perciò la sua operazione ha un valore assoluto, quello di fare chiarezza.

Paolo Z., Tezze sul Brenta Commentatore certificato 14.09.10 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Non conosco Straquadanio ma con questa uscita si è conquistato la mia simpatia.

Paolo Z., Tezze sul Brenta Commentatore certificato 14.09.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Dice Stracquadanio:""E' assolutamente legittimo che per fare carriera ognuno di noi utilizzi quel che ha, l'intelligenza o la bellezza che siano."
E lui che non ha nè l'una nè l'altra, come avrà fatto?

Leonardo Stella 14.09.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


in realtà, se ci riflettiamo, darla in cambio di prebende é lecito, come é lecito pagare di tasca propria simili servizi...quello che non é lecito é che berlusconi o chi per esso dia incarichi di ministro (che non sono suoi) in cambio di po...mpini. Insomma come minimo le carfagna potrebbero operare, ma direttamente agli elettori, in cabina elettorale.
Se deve essere libero scambio, ognuno deve dare del proprio
I più deficienti di tutti sono quelle decine di migliaia di elettori che hanno votato la carfagna, senza lei glielo sfiorasse nemmeno...molte addirittura, ci rendiamo conto? erano probabilmente donne!
Paolo Ranieri

bertha boxcar Commentatore certificato 14.09.10 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Disonorevole straquadagno (rigorosamente con la s minuscola) sono schifato della sua persona, della sua cultura, della sua morale e profondamento colpito dalla bassezza della sua cultura.

luigi a 14.09.10 09:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

provate a immaginare un politico tedesco o francese o spagnolo che dice la stessa cosa .......se x lui è lecito governare grazie all'abilità di fare pompini, si spiega il xchè siamo in questo -stato-!!!comunque 1)è altrettanto lecito eliminare fisicamente stà gentaglia
2)sicuramente c'è una legge che prevede la RESPONSABILITA' qs reato e di conseguenza lo punisce
3)SE NOI SIAMO QUI E LORO SONO LI, HANNO RAGIONE LORO......PER ORA !!!!!

capitan harlock 14.09.10 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e caro Travaglio,
paladini della verità, vorrei capire il perchè non facciate luce sulla questione del microscopio, preso grazie alla generosità di tanti donatori, e tolto alla nanodiagnostica del prof. Montanari e della Prof.ssa Gatti, immotivatamente e fermo da mesi, rendendo vano lo sforzo di chi credeva in questo progetto

http://www.youtube.com/watch?v=6qtm_y3oJpo

Ale il Silenzio dell'Oscurità, roma Commentatore certificato 14.09.10 07:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso si scopre che la sede del governo italiano è divenuta da tempo una casa chiusa... che non si è chiamati ad ricoprire cariche istituzionali in funzione della propria idoneità a svolgere tale ruolo... basta esser "gnocca" e vendere il proprio corpo per far carriera in politica...
"Una poltrona in cambio del tuo C..O!!!" potrebbe essere uno slogan molto efficace. Assistiamo alla decadenza politica-etica-intellettiva di una classe dirigente che dedita alla conservazione di se stessa e che alle sorti dell'Italia, del suo popolo del quale essi stessi dovrebbero essere servitori mettendo da parte bramosie di ricchezza e potere... Fieri del fregiarsi dell'ONOREVOLE quando temo non sanno che significa appunto SERVITORE!

C'è solo da vergognarsi di essere rappresentati da questo tipo di persone!

salvatore bongiovanni 14.09.10 06:43| 
 |
Rispondi al commento

Il bordello Italiano raggiunge i suoi migliori risultati nelle istituzioni,dove prostate marce contribuiscono a diffondere sifilide e "emancipazione femminile"

enrico marziani 14.09.10 06:23| 
 |
Rispondi al commento

evviva!!!!!!!!


ORA SIAMO LIBERI DI ANDARE TUTTI A BUTTANE.

Stracoglione ,non e` che hai na figlia bona e o una sposa buttana .

Grandissimo cornuto .

pirluigi v., guaynabo pr Commentatore certificato 14.09.10 02:31| 
 |
Rispondi al commento

bellissimo quello che ha scritto Massimiliano P. di Bologna.
Io invece oggi ho scritto questo msg a Stracquadanio dal sito della Camera.it:

Oggetto: ognuno per far carriera utilizza quello che ha
bgiorno On Stracquadanio seguito sua affermazione in oggetto, sono proprio curiosa di sapere quello che ha lei per la carriera intrapresa e poi quale carriera lei ha intrepreso? attendo un chiarimento quale cittadina in quanto lei pesa sulla casse di questo Stato già molto in affanno amministrativamente e finanziariamente, quindi ci tengo sapere se contribuisce ad alleggerire o appesantire la situazione
cordialità
Elisabetta Zenobi

e questa è stata la sua risposta

Da: Giorgio Stracquadanio
A: elisabettazenobi
Inviato: Lun 13 settembre 2010, 21:55:47
Oggetto: Re: Trasmesso via sito - ognuno per far carriera utilizza quello che ha

Gentile signora, potrebbe scrivere con un po' più di chiarezza e cura della lingua italiana (ad esempio non capisco cosa vuol dire bgiorno) ? Aspetto di ricevere la Sua domanda.
Cordialmente


Purtroppo è un deputato del ns Parlamento....
ah! naturalmente ho risposto, ecco qua:

Da: ELISABETTA ZENOBI
Inviato: Lun 13 settembre 2010, 22:51:14
Oggetto: Re: Trasmesso via sito - ognuno per far carriera utilizza quello che ha

non è necessario ''atteggiarsi con superiorità'' per dare ''senso'' al suo ruolo di ''onorevole''
bisogna prima di tutto essere onorevole ''interiormente''
e con le ''battute'' che fa (vedo anche per iscritto ) non credo lei sia adatto svolgere attività di ''onorevole'' del ns
Parlamento
non ho domande perchè credo lei non sia in grado di darmi risposte
Elisabetta Zenobi

elisabetta zenobi 14.09.10 00:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi è stu strunz? Chi l'ha votato?... altri strunz.

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.09.10 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Ormai e' assodato che per accedere al nostro parlamento-farsa occorre essere o un delinquente o una meretrice. Ciò dovrebbe far si che nel programma del m5s venga inserita l'abolizione del termine onorevole in politica.

Giuseppe Maldera, Chiavari Commentatore certificato 14.09.10 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Hanno sdoganato la zoccole. Adesso è diventato un complimento ambitissimo!!!!!!!

maria rollo 13.09.10 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Pensavo che ormai avessimo toccato il fondo con questo bel commento il fondo lo vedo sempre piu lontano

giorgio dalci 13.09.10 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Va be'....mettiamola così: Straquadanio in quanto politico dei giorni nostri ( e che giorni...) ha detto la sua. Difficile che un tardivo senso del pudore intervenga a correggere un tiro che più balordo non si può, ma vorrei consigliare un utile promemoria al deputato in questione: gli italiani ( e parlo di noi italiani che soffriamo l'arsura di civiltà in questa Italia da non credersi) crediamo che un politico divenga tale non perchè bello o dotato di tette piuttosto che di altro. Lo pensiamo lì, nella sua comoda vita privilegiata, come nostro rappresentante. Magari lautamente restribuito...ma a rappresentarci, non a fare i c...i suoi o intento in improbabili scalate alla puttanesca. Lavorare per gli italiani significa farsi un mazzo da mane a sera...ma non è una cosa che va presa alla lettera. Le è chiaro il concetto?

mille sentieri 13.09.10 22:54| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
SCOMMETTO CHE PER TROVARE UN LAVORO FISSO,NEL MERCATO DEL LAVORO PRECARIO BISOGNA PROSTITUIRSI COME QUESTI IN POLITICA,RIPETO: PROSTITUIRSI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 13.09.10 22:32| 
 |
Rispondi al commento

questi ormai non si nascondono neppure più.
Affermazioni siffatte, in una nazione con un popolo degno di questo nome, avrebbero provocato una reazione istantanea di sdegno e disapprovazione.
Da noi niente, va tutto bene.
Il potere della TV del Nano.... ecco: questi sono i risultati:
inebetimento, obnubilamento delle menti.
Amen,

Paolo R., Padova Commentatore certificato 13.09.10 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Ogni tanto qualcuno di questi, questa classe politica che ha toccato il picco più basso dal dopoguerra, o forse da molto prima, dice quello che pensa. E ci si stupisce. Non che per lo squallore dell'affermazione, perché perfettamente coerente con certi personaggi; non che lo pensi, perché, lo sappiamo benissimo che certe cose le pensano e le praticano. Ci si stupisce che che l'abbia detto, perché certe cose non si dicono.
E se invece non fosse una gaffe ma una strategia? Se non fosse del tutto per caso che il berlusconismo diventa sempre più spudorato? Se pian piano ci volessero abituare all'idea che tanto fanno tutte le schifezze che vogliono, che questa è l'Italia, e che quindi dobbiamo rassegnarci, anzi, meglio, adeguarci? E anzi, che essendo una realtà inevitabile è evidentemente anche giusta?
Quale operazione culturale, in fondo, sarebbe più utile di questa a questo governo?

Angelo Congiu 13.09.10 22:12| 
 |
Rispondi al commento

è veramente una politica di infimo livello, nata dal sangue delle stragi e dalla corruzione della prima repubblica e che per altri 20 anni ha affondato le radici nella prostituzione fisica,mentale,intellettuale dei cittadini-vegetali dei servi del potere. Si tenta di di giustificare l'ingiustificabile,mentre le prostitute, che nel 2010 si chiamano escort insieme ai loro papponi mandano a rotoli il nostro paese.

Luca M. Commentatore certificato 13.09.10 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Pazzesco! Che un cosidetto "onorevole" dichiari
giusto un comportamento del genere, dimostra il
livello di cultura e sopratutto di moralità di cui è dotato. Spero che sua moglie e domani sua figlia tengano in debito conto le sue esortazioni.
Non oso pensare alla sua santa mamma.

gianni gibi, udine Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.10 21:27| 
 |
Rispondi al commento

ALCUNE DELLE SIGNORE PRESENTI IN PARLAMENTO HANNO RAGGIUNTO IL LORO SCOPO CON I PROPRI MEZZI, CON IL LORO MESTIERE CHE CONTINUANO AD ESERCITARE E NON SONO AFFATTO CRETINE, ANZI, TUTT'ALTRO...

Adros Matt 13.09.10 21:25| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è un paese fondato sulla: corruzione, mafia, evasione, collusione, eversione, prostituzione, razzismo, intolleranza, maleducazione...
Tutto il meglio a livello mondiale!
non ci facciamo mancare proprio nulla!

Sbino d 13.09.10 21:25| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Stracquadanio parla con cognizione di causa.

Jose Ramirez 13.09.10 21:12| 
 |
Rispondi al commento

..."non sarebbe una ragione sufficiente per lasciare la Camera o il Senato"...

proviamo un pò a riassumere.
Per i nostri beneamati politici la Camera e il Senato non si devono lasciare per:
- prostituzione
- mafia
- corruzione
- finanziamenti illeciti
- disprezzo verso la Costituzione
- ect, etc, etc...

Restiamo in attesa di conoscere le ragioni che portano alle dimissioni di una carica.


Gaetano T., crotone Commentatore certificato 13.09.10 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Il nostro dramma è che questo poco onorevole personaggio può permettersi di dire qualsiasi cosa senza pudore. Il suo commento finirà nel dimenticatoio nella migliore delle ipotesi, nella peggiore sembrerà che abbia detto una cosa ovvia.
Come dice Marco Paolini, l'indignazione per gli italiani dura meno dell'orgasmo.. poi viene sonno.

Francesco B., Vicenza Commentatore certificato 13.09.10 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma che questo ebete se ne andasse affanculo
Già siamo messi male ma che siamo anche rappresentati da delle puttane no.... Questo no

Mauro salaorni 13.09.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento

gara a ribasso nella decadenza della politica..........
dalla mafia alla prostituzione (fisica e morale): una caduta senza fine...........
(altro che competenze, moralità e meritocrazia...........)

Renato Mazzoli 13.09.10 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ed Ecco che stanno "Sdoganando" pure le puttane in carriera!!!

Dopo aver "Sdoganato"

Craxi
Andreotti
Dellutri
Cuffaro
Mastella
Gli evasori Fiscali
I Piduisti
I Porci maschilisti
Gli ignorantun della lega
I giornalisti leccaculo
i truffatori
I bugiardi
I Mafiosi
I roghi del tricolore
I processi ai deputati
Gli avvocati Ministri
Le veline Ministre
Le leggi Porcata
Il conflitto di interessi
Il momopolio televisivo


Ora e' il momento di "Sdoganare" le puttane in carriera.

E la chiesa tace...basta prendere i soldi per gli eventi, le scuole private, gli ospedali privati...poi ...va bene anche un "Porco" e le Puttane al Governo (che ho sempre sospettato esistessero...ma ora la conferma arriva da piu' parti)

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 13.09.10 20:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"E' assolutamente legittimo che per fare carriera ognuno di noi utilizzi quel che ha, l'intelligenza o la bellezza che siano" (straquadanio).

resta un mistero: cosa ha usato invece straquadanio?

gaab rius Commentatore certificato 13.09.10 19:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate ma mi sembra incredibile solo doverne discutere e non solo condannare certe affermazioni. oggi e' cominciata la scuola e hai miei figli cosa dovrei consigliare che per avere voti migliori invece di studiare e sacrificare il tempo per il gioco dovrebbero corrompere ad ogni costo i loro insegnanti?
Sono stanco di questa situazione e purtroppo non riesco ad intravedere vie d'uscita . pagare le tasse a questi parassiti mi da sempre di più il voltastomaco. un italiano disperato e quasi depresso

Paolo Fedeli 13.09.10 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Vedete che non tutti nel Partito dell' Amore mentono ?
Il Sig. Stra-guadagno ha detto la pura verità, ma perché non l' aveva potuto dire la Napoli ? Perché ha usato dei termini meno "amorosi" ?

Luca Brischetto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.10 19:30| 
 |
Rispondi al commento

che bei momenti.
Mi piacerebbe far leggere queste affermazioni a qualche erede dello straGuadanio, tra qualche anno e vedere la loro faccia.

Ferdinando A. Commentatore certificato 13.09.10 19:22| 
 |
Rispondi al commento

O__O

Non ci credo...

Comfortably Numb Commentatore certificato 13.09.10 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono perfettamente d'accordo con Stracquadanio quando dice che "Se anche una deputata o un deputato ammettessero di essersi venduti per fare carriera o per un posto in lizza non sarebbe una ragione sufficiente per lasciare la Camera..." si quella da letto !!!

Maurizio Monti 13.09.10 19:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E'anche comprensibile che chi si prostituisce non abbia neanche la sensibilità per dimettersi, ma pensare che sia giusto che gli altri debbano accettare questo fatto è avvilente.
Così si giustifica anche la corruzione, il ricatto e qualsiasi altro comportamento illegale e immorale purchè utile agli occhi di chi "vuol fare carriera"!
E gli altri se la devono prendere a quel posto?

Siamo al crollo dei valori morali di una civiltà.

Solo i Barbari ci possono salvare!

E ci meravigliamo se gli integralisti islamici vedono l'occidente come espressione di satana?

Giovanni Nocella 13.09.10 18:57| 
 |
Rispondi al commento

"Ci si presenta anche fisicamente agli elettori"? Ignazio Larussa ha una bella presenza?
"E' legittimo che, per far carriera, ognuno usi quello che ha? Intelligenza o bellezza"? E Gasparri che cosa usato, allora? Che cosa me ne faccio di un politico bello? CI SERVE INTELLIGENTE, PORCA MISERIA!!! Comunque, caro Stracquadanio, ribaltiamo un po' la questione: va bene, hai ragione tu, non m'importa se una si vende per far carriera. Quel che mi piacerebbe sapere invece non sono i nomi delle furbette. Sarebbe bello conoscere i nomi di chi ha accettato lo scambio. Politici che pensano col cazzo.

silvio bosticco 13.09.10 18:52| 
 |
Rispondi al commento

egregio deputato del Partito Dei Lestofanti,
le ricordo, anzi la delucido sul comportamento che dovrebbero tenere i politici in base alla ns costituzione:

.... che richiede loro comportamenti e anche stili di vita,confacenti al ruolo che ricoprono,senza ciò rinunciare affatto alle proprie convinzionie appartenenza.

Si potrebbe dire,in sintesi,che l’art.67 esorta deputati e senatori a una che si palesa nell’assolvimento puntuale dei loro compiti istituzionali(che dovrebbero avere la priorità rispetto ad altri interessi professionali e privati)( 1 ),nel rispetto degli avversari anche nel corso dei più duri confronti.Non si tratta semplicemente di regole di galateo(,come spesso si sottolinea),ma piuttosto,di veri e propri doveri di rappresentanza.Significa
I vs doveri di rappresentanza li avete messi in mezzo alle gambe delle vs madri?consorti?figlie?nipoti?siete un partito di Merda anzi siete uomini di merda,perchè mercificate il corpo delle donne,ma è un principio che nella vs testa non potra mai entrare,perche quando volete farvi entrare qualc'osa voi vi mettete alla pecorina.
NON SIETE I MIEI RAPPRESENTANTI

arturo bolognini 13.09.10 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Capito, moralisti di merda? Ascoltate come si ragiona in un paese civile..corruzione, voto di scambio, prostituzione per andare in Parlamento sono virtù ormai, alla faccia di voi perbenisti del ca**o !

Davvero incredibile, spero che questo paese affondi prima possibile, siamo alla frutta.

Marco ., Pescara Commentatore certificato 13.09.10 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Comunque Stracquadanio sta facendo apologia di reato! Il voto di scambio e la prostituzione sono reati!!!

http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=1121188c2ccf72ce

Alessandro Beneduce Commentatore certificato 13.09.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Opppppsssss

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 13.09.10 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Se vendersi non è peccato, allora perchè è un reato?

simonetta orso 13.09.10 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma di cosa parla quello?
Visto che chi governa decide pesantemente della mia vita (a che ora andare in ufficio e a che velocità, quando mangiare, dove fumare,quanto guadagnare, come curarmi ecc.)pretenderei almeno un minimo di "empatia" e, scusatemi, ma non sento nessun tipo di condivisione per certe persone.Siano prostitute o corruttori...

Manuela D., roma Commentatore certificato 13.09.10 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Siamo veramente alla frutta. In un paese civile ci dovrebbe essere la rivoluzione in seguito a affermazioni del genere.

Linda Nesi 13.09.10 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Beccatevi questo affondo..

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.09.10 17:43| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori