Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Vivisezione senza confini


vivisezione_randagi.jpg
La nuova legge sulla vivisezione è passata in Europa. Ammessi anche cani e gatti randagi.
"Elenco di coloro che hanno votato a favore della sperimentazione sugli animali:1-Gabriele ALBERTINI (PdL) 2-Roberta ANGELILLI (PdL) 3-Alfredo ANTONIOZZI (PdL) 4-Raffaele BALDASSARRE (PdL) 5-Paolo BARTOLOZZI (PdL) 6-Sergio BERLATO (PdL) 7-Vito BONSIGNORE (PdL) 8-Antonio CANCIAN (PdL) 9-Giovanni COLLINO (PdL) 10-Lara COMI (PdL) 11-Carlo FIDANZA (PdL) 12-Elisabetta GARDINI (PdL) 13-Salvatore IACOLINO (PdL) 14-Giovanni LA VIA (PdL) 15-Barbara MATERA (PdL) 16-Mario MAURO (PdL) 17-Erminia MAZZONI (PdL) 18-Alfredo PALLONE (PdL) 19-Aldo PATRICIELLO (PdL) 20-Licia RONZULLI (PdL) 21-Potito SALATTO (PdL) 22-Amalia SARTORI (PdL) 23-Marco SCURRIA (PdL) 24-Sergio Paolo Francesco SILVESTRIS (PdL) 25-Salvatore TATARELLA (PdL) 26-Iva ZANICCHI (PdL) 27-Mara BIZZOTTO (Lega Nord) 28-Mario BORGHEZIO (Lega Nord) 29-Lorenzo FONTANA (Lega Nord) 30-Claudio MORGANTI (Lega Nord) 31-Fiorello PROVERA (Lega Nord) 32-Oreste ROSSI (Lega Nord) 33-Matteo SALVINI (Lega Nord) 34-Giancarlo SCOTTÀ (Lega Nord) 35-Francesco Enrico SPERONI (Lega Nord) 36-Sergio Gaetano COFFERATI (PD) 37-Luigi BERLINGUER (PD)38-Paolo DE CASTRO (PD) 39-Roberto GUALTIERI (PD) 40-Pier Antonio PANZERI (PD) 41-Mario PIRILLO (PD) 42-Gianni PITTELLA (PD) 43-Vittorio PRODI (PD) 44-David-Maria SASSOLI (PD) 45-Carlo CASINI (UDC) 46-Antonello ANTINORO (UDC) 47-Luigi Ciriaco DE MITA (UDC) 48-Vincenzo IOVINE (IdV) 49-Pino ARLACCHI (IdV) 50-Herbert DORFMANN (SVP) 51-Clemente MASTELLA (UDE) 52-Magdi Cristiano ALLAM (Io Amo l’Italia)". Luca Popper
Sottocommento:
"Praticamente sono tutti il risulltato di esperimenti umani mal riusciti. Se uno non ha una intelligenza non se la può inventare su due piedi... ma questi neanche su quattro." Gian Franco Dominijanni (domini)

10 Set 2010, 22:55 | Scrivi | Commenti (140) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Si, pero lo stesso 5 stelle hanno messo in 7 punti per l'Europa finanziamenti per attività di allevamento, cioè uccisione di un mucchio di animali.

Tati O 19.05.14 12:13| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE FRATELLI 5 STELLE! TEMPO FA AVETE FIRMATO IN 30.OOO CONTRO LA VIVISEZIONE, GRAZIE ALLA PUBBLICAZIONE DI BEPPE SUL BLOG! VI PREGHIAMO, CONTINUATE A FIRMARE, CHI NON L'AVESSE ANCORA FATTO, E DIFFONDETE!!! ANCORA 50.000 FIRME PER ABROGARE LA LEGGE EUROPEA VERGOGNOSA!! FIRMATE E FATE FIRMARE ON LINE:
www.stopvivisection.eu

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 29.10.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento

NON ENTRO NEL MERITO DELLE SCELTE DEGLI EUROPARLAMENTARI: SPERO SIA SOLO DOVUTO A DISINFORMAZIONE E MAGARI ALL'ASCOLTO DI CONSIGLIERI FRAUDOLENTI.D'ALTRA PARTE SONO IN BUONA COMPAGNIA DEI COLLEGHI DI PAESI CHE SI CONSIDERANO PIU' AVANZATI DI NOI E VANNO GIUSTIFICATI PERCHE' SONO UOMINI COME TUTTI CON I LORO DUBBI,LE LORO ANSIE,LE LORO PAURE. Gli interessi delle case farmaceutiche sono troppo forti(indovinate un po' chi è forte nella chimica farmaceutica in EUROPA ?) per avere il coraggio di mettersi contro QUESTO POTERE ECONOMICO.RIBADISCO CHE LA MAGGIOR PARTE DI QUESTI ESPERIMENTI E' INUTILE E SERVE SOLO A PRODURRE RISULTATI DUBBI.E'SEMPLICEMENTE LA PIGRIZIA MENTALE CHE OBBLIGA SCHIERE DI RICERCATORI AD USARE METODI OBSOLETI NON ESSENDO PIU' IN GRADO DI SEGUIRE LE NUOVE TECNOLOGIE CHE PERMETTONO TRANQUILLAMENTE DI SPERIMENTARE NELL'UOMO O USARE LINEE CELLULARI UMANE IMMORTALIZZATE.IL PROBLEMA E' USCIRE DAL MEDIOEVO DELLA PSEUDOSCIENZA BIOMEDICA CHE NON APPARTIENE A QUELLE ESATTE E NON SI RASSEGNA A QUESTA IDEA.
IO PENSO CHE IL MUTAMENTO CULTURALE E' ORMAI IN ATTO E L'EUROPA O SI AFFRETTA AD ATTREZZARSI O RIMARRA' ANNI LUCE INDIETRO ALLE NUOVE CONOSCENZE PER INVESTIRE SOLDI E SACRIFICARE VITE DI CREATURE INUTILMENTE.PIUTTOSTO ,COME NEI PAESI PIU' AVANZATI,CHE NON CITO VOLUTAMENTE ,PERCHE',NON ISTITUIRE PREMI ALLE RICERCHE ALTERNATIVE ALLA SPERIMENTAZIONE ANIMALE PER FORMARE NUOVE GENERAZIONI DI RICERCATORI PIU' ELASTICI MENTALMENTE E PRONTI AD INTERAGIRE CON LE SCIENZE ESATTE?
IO SPERO CHE GRILLO CHE CREDE NELLE TECNOLOGIE INFORMATICHE PRESENTI ANCHE NEL SETTORE BIOMEDICO NON SPORCHE DI SANGUE E SOFFERENZA DI ALTRI ESSERI, POSSA ,INSIEME AI PROSSIMI EUROPARLAMENTARI DEL MOVIMENTO E ALLE FORZE TRASVERSALI PROGRESSISTE, CHE, SONO SICURO, SONO IN TUTTE LE FORZE POLITICHE TROVARE UN MOMENTO COMUNE IN UNA BATTAGLIA CONTRO QUESTO MEDIOEVO EUROPEO SCIENTIFICO.
ALLORA,SE SI CREDE VERAMENTE IN QUESTA BATTAGLIA ,NON ESPONIAMO ALL'INDICE I NOSTRI EUROPARLAMENTARI

massimo guarna 24.08.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

questa poi!!! ELENA FATTORI SENATRICE DEL MOVIMENTO 5 STELLE: UNA FITTA CARRIERA DI VIVISETTRICE!!! i link indicati nella foto parlano chiaro! proprio non mi aspettavo che il contenuto dell'ambiguo intervento in commissione sanità, fosse originato dal favore verso la ricerca con animali. Nonostante la diffusa contrarietà alla ricerca animale, da sempre argomentata dal leader del movimento e nonostante le azioni a tutela degli animali inserite nel programma elettorale nazionale e di quelli regionali, abbiamo quindi certa notizia di una rappresentante del 5stelle 'ricercatrice' (benché oggi disoccupata) che ha svolto la sua 'professione' vivisezionando primati, topi, conigli....MA IL LEADER DEL MOVIMENTO E' A CONOSCENZA CHE QUESTA MILITANTE E' ANCHE STATA ELETTA SENATRICE? ED E' CONSAPEVOLE CHE DELLA LARGA AFFLUENZA DI VOTI ALLE POLITICHE BISOGNA RINGRAZIARE L'AMPIA FASCIA DI POPOLAZIONE CHE RINNEGA LA VIVISEZIONE? QUESTA SENATRICE NON PUò RESTARE NEL MOVIMENTO PENA L'IRREPARABILE NAUFRAGIO DELLO STESSO https://www.facebook.com/photo.php?fbid=389099451196479&set=a.328636407242784.67314.328629260576832&type=1&relevant_count=1

rossella forlani (palmiro rossella bianchi), campo nell'elba Commentatore certificato 13.06.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento

- infettati con virus o batteri (alcune scimmie sono state infettate con l'Hiv!);
- indotti ad ammalarsi di tumore (un'inchiesta del 2004 della trasmissione televisiva Report ha documentato come, in
un laboratorio americano, cani beagle riportavano la schiena piena di tumori e malformazioni provocate dagli
scienziati...);
- decerebrati (alle scimmie marmoset vengono tagliati pezzi di cervello per renderle stupide!);
- o persino squartati vivi (14 gatti sono stati spellati vivi per studiare se una somministrazione di adrenalina sarebbe
riuscita a evitare l'abbassamento della temperatura corporea!).
"Dulcis in fundo", tanto per aumentare le atroci sofferenze degli animali, generalmente la vivisezione viene
effettuata:
a- "senza il ricorso ad alcuna forma di anestesia o analgesia" (solo nel 15% dei casi vengono somministrate
sostanze che attenuano il dolore, nonostante esso spesso perduri per giorni, settimane, mesi o finanche anni prima che
sopraggiunga la morte, "liberatrice"!);
b- e "devocalizzando gli animali" (non per ragioni scientifiche ma semplicemente per non "stressare" i vivisettori con
le urla di strazio delle malcapitate cavie animali!).
C ome definire tutto questo, dunque, se non una forma di inumano "sadismo nazista"?!

daniele serangeli 22.03.12 23:10| 
 |
Rispondi al commento

malmenati (un gatto è stato costretto a subire 130 giorni di schiaffi, scossoni, compressioni della coda per mezzo di
una morsa e scariche elettriche fino a morire per il dolore: il tutto al fine di studiarne le manifestazioni d'angoscia!);
- sottoposti a scariche elettriche (una capra ha subito continue scosse elettriche per condizionarla ad alzare una zampa
in risposta a un dato rumore: dopo 4.286 scariche elettriche, l'animale, terrorizzato, non riabbassava più la zampa se non
ricevendo un'ulteriore scarica!);
- mutilati (a decine di topi sono state amputate le zampe anteriori: ciò per osservare come avrebbero fatto, in tali
condizioni, a lavarsi il muso!);
- deformati (a una scimmia è stato occluso l'intestino per scoprire fino a che punto si sarebbe gonfiata con i propri
escrementi!);
- cuciti (numerosi animali sono stati cuciti tra di loro attraverso la pelle per condurre studi sull'uremia!);
- congelati (a 10 cani vennero recisi i nervi delle cosce, con successivo congelamento delle zampe: il tutto per verificare
se il taglio del nervo simpatico costituiva una protezione contro il congelamento!);
- ustionati (15.000 animali sono stati ustionati a morte per dimostrare statisticamente gli effetti di un estratto epatico!);
- accecati (a vari animali è stato gettato mascara nell'occhio privato delle palpebre per scoprire quanto ne occorresse per
determinare danni irreparabili!);
- affamati (un gatto è stato tenuto a digiuno fino alla morte al solo fine di scoprire quanto tempo sarebbe stato in grado
di sopravvivere!);
- resi dipendenti da droghe (alcuni macachi sono stati resi tossicodipendenti da cocaina per studiare gli effetti delle
droghe);
- cosparsi di sostanze tossiche o corrosive (6 conigli vivi sono stati cosparsi di sostanze corrosive per scoprire quanto
tempo impiegassero a sciogliersi i loro tessuti!);
- avvelenati (molti animali sono stati costretti ad ingoiare colle, vernici, pesticidi, disinfettanti o a respirare vapori
chimici!);
- infettati con

daniele serangeli 22.03.12 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Mi vergogno di far parte della sottospecie umana!

barbara 17.02.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento

D'accordissimo e indignatissima. Come lo sto diventando per arrosti e stivali... Servirebbe una bella campagna di sensibilizzazione, per creare domanda di prodotti che non richiedono il sacrificio di vite innocenti, e magari iniziare ad amare davvero gli animali

Giordana Garuzzo 08.01.11 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, Grazie di avere pubblicato la lista della vergogna...anzi la lista degli svergognati che
hanno scelto di votare una legge che permetterà ai macellai vivisezionatori di torturare e uccidere milioni di animali. salvaguardare la vita di milioni di creature e la possibiltà che queste ultime possano vivere una esistenza degna di questo nome, giocando coi loro cuccioli, semplicemente lasciandole vivere o sacrificarle per assecondare le multinazionali
farmaceutiche? dei politici senza cuore e senza cervello
hanno scelto la seconda, schifosa opzione.
sono individui che hanno
come stella polare i voti,
gli stipendi faraonici che percepiscono in qualità di europarlamentari e le prebende che derivano dalla carica che occupano immeritatamente.
più conosco gli uomini più amo gli animali...

manuel barone 12.10.10 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Il secondo e ultimo a rispondere , almeno questi si sono presi la briga di farlo (solo per discolparsi)mentre gli altri manco p'u cazz , e' l'onorevole ( si fa sempre per dire ) L'On Fontana (EFD - LEGA NORD ) si difende dicendo che ha solo votato " contro i tre emendamenti presentati dal gruppo Verdi" , ( che chiedevano maggiori incentivi ai metodi alternativi di ricerca, più tutele per i primati non umani e la possibilità per gli Stati membri di adottare misure più restrittive nella sperimentazione sugli animali ,) "in quanto ritenuti poco incisivi " , entrando cosi' di merito a far parte dei parlamentari che hanno votato a favore della continuazione della sperimentazione sugli animali .

Dice anche lui , come la Mazzoni, che la campagna mediatica scaturita ( quale ? televisioni e giornali hanno taciuto ) risulta strumentale , falso anche questo visto che ci si e' schierati contro a tutti i parlamentari , di tutte le appartenenze politiche .

Conclude dicendo che per delucidazioni e' a completa disposizione , che bravo , ma quando dico che secondo me la delucidazione e' la documentazione che questi test approvati dalla direttiva non sono dannosi alla salute dei cittadini non risponde e non delucida un bel niente .

Questo per dire che proveranno ad abbindolare anche voi , a discolparsi pietosamente , e' il loro mestiere , sono politici ! Si sono politici , ma noi no : noi non siamo idioti !

Fate sentire la vostra voce e le urla mute di quegli innocenti !

Dewid Veg Ramadoro

dewid ramadoro 27.09.10 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Solo due parlamentari hanno risposto finora alle mail di protesta che ho inviato loro: l'onorevole, si fa per dire , Erminia Mazzoni ( PPE - PDL ) si difende dicendo che "il testo approvato dal Parlamento europeo è migliorativo del precedente, anche se non soddisfacente." e dopo aver elencato tutti i " progressi scientifici e morali della nuova direttiva " dice che pero' sui punti che lei chiama controversi sul piano interpretativo (-riutilizzo di animali già sottoposti a esperimenti di intensità "lieve" o "moderata", -uso di cani e gatti randagi, -uso di primati non umani) cerchera' di spingere ad una lettura il piu' possibile restrittiva delle misure , cosi' potra' andare a dormire tranquilla .

Stanno facendo una graduatoria di sofferenza:"lieve","moderata","forte","fortissima","atroce","mortale" !
Hanno votato a favore dell'utilizzo di cani e gatti randagi per i test !

Conclude dicendo :"...la responsabilità politica che ho assunto mi impone di operare scelte dolorose allo scopo di tutelare il bene comune, bilanciando gli interessi contrapposti."
Quale bene comune se esistono chilometri di documenti scientifici che sono contro la sperimentazione sugli animali poiche' insoddisfacente e pericolosa alla salute umana , e NESSUNO straccio di studio comprovato a favore ?
E bilanciando gli interessi di chi ? Delle case farmaceutiche , quindi ecco pronta la bustarella anche per loro , non di certo quelli del popolo.

continuo nel messaggio seguente ...

dewid ramadoro 27.09.10 18:28| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe potremmo dare fuoco a tutti i medici che sono li dentro.oppure speriamo che vengano utilizzati loro come cavie

elisabetta piccolo 26.09.10 01:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di fronte a tutto questo ci rimangono tre cose da fare:
1) Raccogliere il milione di firme necessario per cambiare cio' che e' successo. A questo scopo l'On. Sonia Alfano sta attivando l'iter necessario. Ci vorra' qualche tempo. Seguite il suo blog e a tempo debito firmate. Un milione di firme in tutta l'UE.
2) Boicottare in ogni modo la carriera politica di chi ha votato pro vivisezione. Fanno un comizio? Siate presenti. Scrivete alla sede del partito che non voterete piu' tale partito finche' ci saranno rappresentanti come loro.
3) Impedire in tutti i modi che in Italia, dove e' proibito usare i randagi per la vivisezione, venga cambiata questa legge.
E sopratutto non rassegnarci, MAI. Continuare a combattere, non dimenticare. Quei politici che hanno votato per il si, devono pentirsene e vedere cosa ha prodotto il loro infame si, in numero di voti persi.
Lo dobbiamo a tutte quelle povere creature che subiscono e subiranno per causa loro atroci sofferenze.
Stiamo all'erta, in senato e' stata approvato un decreto che riammette il taglio di code, orecchie, corde vocali ai cani, l'asportazione delle unghie ai gatti, che prima era stato proibito. Qui stiamo ritornando indietro al medioevo!! Adesso deve passare alla camera.
Come vorrei che lo provassero loro. Qui non c'e' neanche la scusa della salute umana.

Maria Letizia Magri 25.09.10 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un biologo molecolare e vi posso dire che tutto qusto odio verso la vivisezione e' davvero ridicolo.. Se tutti quelli che hanno scritto sono vegani e aiutano le povere lumache a passare da una parte all'altra della strada lo potrei anche capire ma dubito fortemente. Sono inoltre molto inquietato dall odio profondo che permea i commenti e dalla brutta piega che sta pendendo questo blog.. Tra la caccia, la vivisezione e altre stupidaggini si sta perdendo di vista cose ben più importanti.. Mi dispiace ma mi state deludendo parecchio tutti (anche il mov5stelle.. Ho visto molti video. Accanto a gente preparata vedo molti improvvisati.. La politica non e' roba da improvvisati.. Serve competenza, intelligenza e abilita' e meno slogan )

Aislin p 21.09.10 01:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


La maggioranza della gentaglia che siede in parlamento sono individui che ha acquisito successo tra gli intrallazzispecializzati come imbonitori in politica (autentici piazzisti),spesso autentici falliti nella vita professionale disposti ai più turpi compromessi. Gentagli che vanta un'etica cristiana e di matrice progressista in difesa dei deboli pretestuosa solo per raccogliere voti e che palesemente non rispecchia la loro formazione umana, individui dall'evoluzione personale ferma al medioevo: tirapiedi come la Gardini e la Zanicchi, Mastella di cui si conosce la storia, Prodi di matrice cattolica, Berlingue che è riuscito a diventare nientemeno che Ministro della Pubblica Istruzione(ottimo esempio per gli studenti)per non parlare di un Cofferati(Bologna ricorda ancora la sua sensibilità)ed altri... Tutti individui di cui i famigliari(figli, nipoti) dovranno essere orgogliosi.Tuttavia sono proprio sicuri che li ha votati condivida tali scelte? Sono curiosa di vedere alle prossime elezioni...

giovanna d'angelo 15.09.10 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Per chiudere Green Hill e tutti gli allevamenti di animali destinati ai laboratori
Milioni di animali ogni anno vengono torturati nei laboratori di vivisezione, sottoposti ad esperimenti crudeli, sfigurati, ingabbiati, incatenati, legati ai tavoli operatori, avvelenati e lasciati soffrire e morire. Questa è la ricerca medico-scientifica portata avanti dai baroni della medicina, finanziata e avvallata dal governo. Una ricerca che ...prevede lo sterminio di un milione di esseri viventi nella sola Italia, ogni singolo anno. Giorno dopo giorno, agonia dopo agonia.

Questi esseri viventi sono prodotti su scala industriale dentro allevamenti specializzati, cresciuti in condizioni asettiche e creati come oggetti su cui accanirsi nella ricerca di non si sa quale soluzione ai mali che noi stessi umani stiamo portando su questo sofferente pianeta.

Green Hill di Montichiari è l’unico allevamento di cani “da laboratorio” rimasto in Italia, uno dei più grandi d’Europa. Da Montichiari mensilmente 250 cuccioli di beagle vengono spediti verso l’inferno dei laboratori farmaceutici di tutta Europa, per il profitto di una multinazionale della sofferenza che gestisce questo lager, l’americana Marshall Farm Inc.
Si tratta a tutti gli effetti di una fabbrica, dove questi animali non vedono la luce del sole, non toccano erba, non respirano aria naturale. Capannoni in cui sono stipati 2500 individui in attesa di un destino atroce.

La chiusura di un lager come Green Hill è un imperativo che ha portato migliaia di persone a battersi in prima persona e scendere in piazza, per dire NO alla vivisezione e NO alla tortura. Avere fermato i folli piani di espansione di questo allevamento, che prevedevano la costruzione di altri cinque capannoni sotterranei in cui imprigionare ulteriori 2500 cani, è stato un primo grande successo, l’inizio di un cammino in cui molte persone hanno finalmente scoperto di avere dentro di sé le potenzialità di fare la differenza ed essere parte di un cambiamento.

beatrice rendani 15.09.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento

sabato 25 settembre ore 15,00 PIAZZA DELLA REPUBBLICA a Roma MANIFESTAZIONE CONTRO LA VIVISEZIONE e per fermare Green Hill.

divulgate e partecipate.

Boicottate quelli che hanno votato i peggioramenti. Ricordatevi di loro alle elezioni.

beatrice rendani 15.09.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo post mi ha fatto venire i brividi, aumentati alla lettura della quasi totalità dei commenti, caratterizzati da violenza verbale, maledizioni e minacce fisiche.
A questo punto mi schiero dalla parte dei deputati elencati nella "lista di proscrizione": se non altro hanno mostrato coraggio a schierarsi contro una moltitudine di fondamentalisti e di fanatici.
Che poi vorrei vedere tutti questi "animalisti" alle prese con qualche bella malattia genetica della prole......son sicura che arriverebbero ad immolare anche il loro, di gatto, per trovare rimedio!

antonella g. Commentatore certificato 14.09.10 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.equivita.it/Apriamogliocchisullavivisezione.htm

Equivita è un comitato scientifico contro vivisezione. Vi consiglio di leggere e di agire ,ognuno di noi .

r.f 14.09.10 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro "Pertini" siccome mi hai tirato in ballo vorrei chiarirti che il mio "rincoglioniti" era scitto in maniera "amichevole".. per sdrammatizzare l'argomento... E' chiaro che se mi si dice sei a favore della vivisezione.. dico no!
Ma siccome, spero, tra adulti si ragiona sui costi e benefici di una attività, qualunque essa sia, mi chiedevo solo se, visto che la stragrande maggioranza della comunità scientifica usa questi metodi, visto che hanno votato anche una legge in favore e visto che mi rifiuto di credere che tutti siano dei deficenti o raccomandati, come mai viene ancora usata? Forse i benefici saranno ancora maggiori dei costi? E' innegabile che le più grosse scoperte scientifiche siano state accellerate da questi metodi, vaccini, insulina, anestetici, operazioni chirurgiche, ecc... ecc..
Poi che con il progresso si debba trovare qualcosa di alternativo questo è giusto, ma dire che chiunque pratica queste attività lo fà solo per sadismo e/o arrivismo, mi sembra sciocco.
Comunque ribadisco che, secondo me, la possibilità di dare alla specie umana una vita migliore, più lunga e "felice" valga il costo della sperimentazione.

enrico m. Commentatore certificato 14.09.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=Es09EABp3Go&p=572E436AE0D3DF2C&playnext=1&index=9

Questo, tanto per ricordare a chi mangia carne ( e pesce ) che quel cibo non è altro ( purtroppo per l' animale ucciso )che un cadavere.

Maurizio Marcozzi Commentatore certificato 14.09.10 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Una bella lista di AGUZZINI, che troverebbero il loro habitat naturale nei famosi campi di concentramento. Complimenti! Mi chiedo come concluderanno la loro ammirevole carriera e la loro miserabile vita di Venduti, dal momento che nessuna ideologia può giustificare l'accanimento contro creature inermi. Bell'esempio ed ottimo messaggio per i vostri figli ed i vostri nipoti: potranno essere molto fieri di voi!

giovanna d'angelo 13.09.10 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Che dire di quei progressisti dei sigg. Prodi e Cofferati che hanno aministrato Bologna(un contesto civile dove l'associazionismo pro animali è una realtà) e che oggi si rendono di fatto complici di tali nefandezze esprimendo con un voto tanto esplicito tanta insensibilità nei confronti di creature indifese. E noi cittadini bolognesi abbiamo per anni assicurato lo stipendio a tali mostri? Quali allettanti promesse hanno assicurato le lobby farmaceutiche a tali soggetti l'uno di matrice cattolica e l'altro il progressista portavoce dei deboli?

giovanna d'angelo 13.09.10 19:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=DeMOfL_ExRM

Dora s, Baltimore Commentatore certificato 13.09.10 18:43| 
 |
Rispondi al commento

http://www.europarl.europa.eu/news/public/focus_page/008-80686-195-07-29-901-20100714FCS78876-14-07-2010-2010/default_p001c007_en.htm

Marco Platano 13.09.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

il diritto alla vita..è di tutti ,quinto comandamento non uccidere.

lucia fabbri 13.09.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Amo profondamente gli animali. Sono intimamente contraria alla vivisezione e penso sia inutile testare nuovi farmaci sugli animali per l'uomo perchè essendo biologicamente diversi e quindi vano. La stricnina non è dannosa per la scimmia e la cavia che sono gli animali più utilizzati nei laboratori. L'aspirina è dannosa per cane e gatto, non lo è per l'uomo. Questa è stata la motivazione che mi ha costretto per due giorni a leggermi le 131 pagine che contengono la proposta della Commissione Europea e la successsiva approvazione della legge da parte del Parlamento Europeo il 9 settembre 2010. La Commissione Europea chiedeva la totale abolizione delle sperimentazione utilizzando tutti gli animali, non è stato possibile ma sono state comunque varate meno sperimentazioni sugli animali e meno sofferenze per le cavie, eliminati dalla sperimentazione alcuni grandi primati. In Italia vivisezionare cani e gatti è proibito dal 1991 e le leggi sono già più restrittive che in Europa dove si utilizzano ancora questi animali domestici. Non si introduce quindi nulla di nuovo. Il Governo Italiano deve approvare questa legge entro due anni, in ogni caso, l'articolo 11 vieta l'utilizzo di cani e gatti, è libera facoltà delle autorità competenti(per noi il Governo Italiano) concedere comunque deroghe e consentirne comunque l'utilizzo. L'Europa non può obbligare l'Italia a concedere delle deroghe. Cosa per altro inutile perchè le nostri leggi in materia di vivisezione sono già molto più restrittive rispetto a quelle vigenti in Europa, e già ora, ripeto, in Italia è vietato utilizzare cani e gatti. Purtroppo non sono state eliminate totalmente le sperimentazioni su tutti gli animali. Lo scopo di questa legge però è chiaramente espressa nelle prime parole dell'Articolo 1 : la sostituzione e la riduzione dell’uso di animali. Non è il massimo. Ma è un primo passo. La falsa e strumentale informazione di molti giornalisti e politici ha creato inutile dolore, indignazione e polemiche.
Cassandr

Anita Rizzetto 13.09.10 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Noi possiamo fare quello che vogliamo. Dio ci ha dato tutta la libertà che vogliamo, basta che ci ricordiamo che tutto quello che si fa agli animali, prima o poi lo si finirà per fare agli esseri umani stessi. Non è solo una questione di amore, su quella si è perso oramai la speranza di contarci, ma è una vera e propria questione di sicurezza degli esseri umani, proteggere, anche a costo della nostra stessa vita, gli animali, perchè la vita degli animali, è la nostra vita.
GLI ANIMALI NON SONO ESSERI INFERIORI ALL' ESSERE UMANO, MA SOLO ESSERI DIVERSI DA NOI, quindi non abbiamo alcun diritto di fare quello che gli facciamo, da sempre. Una volta era giustificato, ma ora non più perchè ora tutti sappiamo chi consciamente e chi incosciamente del male che facciamo.

Massimo esposito 12.09.10 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

faccio notare per gli estimatori del genere, il voto a favore dell' innefabile Pino ARLACCHI (IdV)che oltre a distinguersi per le sue crociate da invasato con il sangue agli occhi contro la cannabis e per il proibizionismo più feroce, questo giro si è intascato pure il suo bel gettone dalle lobby farmaceutiche. Che bel soggettino, bella dipiè per quanto te sforzi l' anima questurina e fascista che aleggia nell' IDV da qualche parte esce sempre. schifo allo stato puro.

(A) vota nessuno 12.09.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Barbara Matera, barbara di nome e di fatto! Che schifo!

Federica P. 12.09.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma se x prima cosa gli tagliano le corde vocali x non sentirli urlare di dolore come pensano che crediamo alle loro balle x non farli soffrire????? Sapendo che tutto questo scempio è inutile come fanno a dormire la notte??? Il Dio denaro può tutto anche mettere a tacere la coscienza (se ce l'hanno)!!! Questa rabbia che ho dentro perchè sono impotente mi ha portato a decidere di non votare più a meno che non scende in campo Grillo allora si, sono anni che lo seguo e le sue verità mi hanno aperto gli occhi su tante cose che credevo pulite!!! Sarebbe un sogno se tutti comprassimo prodotti cruenty-free, sai quanti fallirebbero??? Spero che se anche Grillo aiuterà in questa battaglia qualcosa si muoverà x salvare più pelosi possibile!

nadia cinà 12.09.10 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Mi colpisce il sì di Carlo Casini, presidente del Movimento per la Vita italiano. E' vergognoso che elementi di simile contraddizione occupino così alti scranni. E' gentaccia, nel vero senso del termine. E' figlia di una cultura ipocrita, è genitore di sacrifici satanici. La vivisezione è quanto di più satanico esista insieme all'aborto. Il cattolico Casini si ritiri a vita privata, penta e si dolga per i molti peccati.

Massimiliano Musso 11.09.10 23:52| 
 |
Rispondi al commento

per chi vuole protestare

http://www.leal.it/campagna-bruxelles/petizione-online/

Paola Bassi Commentatore certificato 11.09.10 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

V E R G O G N A T E V I T U T T I!!!!

B E S T I E!!!

anna zedde 11.09.10 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTE BESTIE SATANICHE HANNO VOTATO PER TORTURARE DEGLI ESSERI VIVENTI

SONO BESTIE ASSETATE DI SANGUE

ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI

Serenella Trevi 11.09.10 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno: tutti questi esperimenti sono inutili e sadici dal momento che nella maggior parte dei casi è possibile fare esperimenti con tessuti coltivati in vitro. Solo che costa molto meno annientare la vita di una povera creatura indifesa piuttosto che usare altri metodi.

Due: NOI POSSIAMO FARE TANTO. SMETTIAMOLA DI ACQUISTARE COSMETICI E PRODOTTI PER IL CORPO CHE NON SONO CRUELTY FREE PER TUTTA LA FILIERA DI LAVORAZIONE DEL PRODOTTO. Cominciamo a curarci con metodi naturali anzichè inquinare i nostri corpi di veleni chimici, quando si può, e soprattutto -care donne- smettiamola di comprare cosmetici che lasciano dietro di sè una scia di sangue e sofferenza. Sono tutti prodotti che ci bombardano di pubblicità promettendo effetti miracolosi, e invece sono solo causa principale della tortura legalizzata a danni di poveri coniglietti e altri piccoli animali. INFORMATEVI E COMPRATE CRUELTY FREE, NELL'ERA DI INTERNET NON E' PIU'CONCESSA IGNORANZA!SIAMO NOI LA DOMANDA, SIAMO NOI CHE DECIDIAMO COSA CI DEVE ESSERE NEGLI SCAFFALI DEI NEGOZI.

lia courrier 11.09.10 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Allora, piccola bufera sulla pagina FB di Sonia Alfano, grazie alla quale ho scoperto che l'articolo da voi citato non è preciso.
Qui un link che contiene anche l'intervento (BELLISSIMO) dell'eurodeputata!

http://www.onewoman.it/09/09/2010/animalisti-in-rivolta-approvata-la-modifica-della-legge-sulla-vivisezione-interviene-anche-sonia-alfano/

Chiedo cortesemente una maggiore verifica delle notizie da voi postate! Non Minzolinizzatevi pure voi!!!!
GRAZIE!!!

Ilaria T., Milano Commentatore certificato 11.09.10 21:19| 
 |
Rispondi al commento

l'imbecillità umana, non ha limiti.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 11.09.10 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Pezzi di merda, che voi possiate essere maledetti in eterno!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.09.10 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Questi non hanno ancora capito, dicendo "solo per scopi medici" non giustificano nulla, poi il fatto che secondo loro ci saranno più controlli ed un veterinario che controllerà lo stato degli animali è un' altra scusa per giustificare questa legge.
Sappiamo benissimo che sugli animali vengono effettuati sperimenti spesso inutili, vere a proprie azioni di sadismo fine a se stesse, ed anche se come dicono loro, "tutto è per la ricerca medica" continuo a sostenere che cosi non può andare, soprattutto per 2 motivi:
non si dovranno più ( perchè fino ad ora lo facevano, ne siamo sicuri?Ci crediamo? )somministrare antidolorifici o anestetizzanti, io penso che non lo abbiano mai fatto, tanto mica li subiscono loro questi esperimenti, in più il fatto che gli animali randagi saranno perseguitati ancor di più ( sicuramente molti di quelli scomparsi dopo essere stati abbandonati avranno fatto e fanno ancora questa fine, per cui non è una novità ), ma la domanda è questa, questa gente che ha votato a favore, detto chiaramente:
1- invece di fare la vivisezione a chi abbandona gli animali la vogliono far subire a chi già è traumatizzato da un abbandono, perchè chi fa questo strumentalizza il rapporto con l' animale, magari per far "felice" il bamboccio che si ritrovo in casa, per poi abbandonare l' animale per andare in vacanza, purtroppo senza sfracellarsi addosso ad un albero.

2- quanti soldi hanno preso o prenderanno dalle case farmaceutiche e da quelle che fanno sperimentazioni per conto terzi?

Questo è chiaro, non mi interessa se uno dice" e' per la causa comune, per la salute di tutti", no perchè questo magari permetterà di curare proprio quegli assassini che hanno sfruttato la morte di questi animali, e questa è una beffa tra le più atroci per gli stessi animali, morire in che modo poi )per ( forse )poter curare un egoista e freddo benpensante, magari pure cristiano, e certo, Dio ha creato gli animali per stare alla mercè dell' uomo, bella prova.

Maurizio Marcozzi 11.09.10 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Porci!!!

fabrizio i., varese Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.09.10 18:59| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE (mi permetto di darti del tu) TI CHIEDO SEMPLICEMENTE DI INTERVENIRE IN QUALCHE PROGRAMMA TV PER CONTINUARE IL TUO DISCORSO CHE LA VIVISEZIONE E' INUTILE ....CONTINUA A FARLO SOPRATTUTTO A SEGUITO DELLA DECISIONE DELL'UE .
GRAZIE DA PARTE DI MIGLIAIA DI PERSONE IN DIFESA DI POVERI ESSERI INDIFESI DESTINATI ANCORA A TORTURE INUTILI IN NOME DEI SOLDI.GRAZIE

ROSALBA FILIPPELLI 11.09.10 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Non amore ne rispettare ogni forma di vita,ogni essere vivente significa non rispettare la vita stessa!!Come possono essere umani decidere,ed aver poter di approvare una legge che discrimina essere viventi a quattro zampe??E domani potrebbero gli stessi,decide anche per altri esseri viventi a due??

furio betti 11.09.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento

dovremmo tempestarli di e-mail, fargli sapere quanto siamo indignati.
vergogna europa

adelmo canepa 11.09.10 16:48| 
 |
Rispondi al commento

ASSASSINI.
Se ne accorgeranno quando trapasseranno:
approvare una legge criminale come questa, è una responsabilità gravissima.

Paolo R., Padova Commentatore certificato 11.09.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Maledetti vivisettori aguzzini e carnefici, ma fatela su di voi la vivisezione se tanto ci tenete, poi vediamo se rimanete ancora della stessa idea. Chiunque giustifichi anche in minima parte questa nefandezza si offra volontario e si faccia torturare e vediamo se gli piace. Non fare agli altri ciò che non vuoi sia fatto a te. Questa non è scienza non è ricerca è solo tortura e sofferenza e tutto per nulla perchè non serve a nulla se non a spillare soldi, sempre i maledetti maledettissimi soldi, soldi e potere. La ricerca si può fare in moltissimi altri modi con risultati molto più attendibili ma soprattutto senza essere strumento di atrocità.
Quelli che hanno votato questa direttiva di legge dovrebbero subire sulla loro pelle cosa vuol dire vivisezione, visto che si sono macchiati e resi complici di uno dei peggiori e più atti che si possa compiere.

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 11.09.10 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Vi è ancora chi, convinto e offensivo, fa domande quali, ad esempio: "Per vedere se un farmaco funziona o produce degli effetti collaterali, allora,come si potrebbe fare, in alternativa alla sperimentazione sugli animali?!". Sono 35 anni che rispondiamo a questa domanda e tutto ciò conferma quanto riportavamo sulla precedente discussione: nonostante la moltitudine di libri e documenti sull'inganno della vivisezione vi è ancora molta gente lasciata all'oscuro -questo grazie agli enormi interessi di carriera ed economici a chi sostiene la vivisezione- e che non ha nemmeno letto i libri di base (ad esempio i lavori di H.Ruesch). I quotidiani riportano i successi della sperimentazione all'interno del laboratorio ma non riportano,poi, i fallimenti nell'applicazione di questi al di fuori dei limiti della razionalità di laboratorio stessa, dove, oltretutto,sono gli stessi vivisettori a definirla assieme alle apparenze di "successo". Tutto ciò, anche perché le sperimentazioni successive passano agli umani a partire dalle carceri e dagli ospedali e sopratutto al Terzo Mondo dove le etichette dei farmaci non riportano le controindicazioni come nei paesi sviluppati. Insomma la cavia è l'uomo e se si riesce a malapena a fare luce sulla malasanità nei paesi G8 figuriamoci al Terzo mondo . La vivisezione non è che inganno. A noi antivivisettori non interessa se ci interessa se vi sono metodi alternativi perché se una ricerca si è rivelata inutile,fallace e dannosa non ha motivo di continuare. Invece, la polemica sull'alternativa alla vivisezione non è "anti-vivisezione" ma piuttosto di critica alla vivisezione come metodo obsoleto, da abbandonare completamente perché superato da tecniche più moderne non facenti uso di animale alcuno. Così la vivisezione non ha doppiamente giustificazione di continuare.

sandro petrini 11.09.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTARDI! Pregate di non incontrarmi mai per strada o sarò io a sperimentare le mie tecniche di Wing Chun sui vostri corpi.

In risposta al commento di:

Federico Hohenstaufen 11.09.10 06:39

sempre più fiero di essere pagano. Se ripenso che da piccolo mi hanno praticamente costretto al battesimo, al catechismo e alla prima comunione mi viene da vomitare.

Cosa penserebbe il vostro San Francesco d'Assisi di fronte a tali abusi e crudeltà, dove è finita la fratellanza tra l'Uomo e il Creato (Cantico delle Creature)? Per quanto mi riguarda sperimentazione e vivisezione, da pagano, hanno il valore di una bestemmia; anzi peggio perchè le bestemmie sono solo parole spesso dette in momenti di grande rabbia o delusione e Dio (se è Dio) può capire.

Questi STRONZI ipocriti fanno tanto i mangia-ostie ma poi si macchiano delle nefandezze più gravi che magari credono di lavare via con la confessione, la preghiera o la messa la domenica. Oggi la vera ricerca medica si fa su tessuti umani di cellule clonate in vitro e con modelli computerizzati. Oggi si sa benissimo l'inutilità della sperimentazione animale e di quanto sia approssimativa e pericolosa per l'uomo stesso (quanti farmaci vengono ritirati ogni anno benchè risultati efficaci nella sperimentazione animale) nonché grandemente crudele. Un topo non è un essere umano (buon per lui).

"La grandezza di una nazione e il suo progresso morale possono essere valutati dal modo in cui vengono trattati i suoi animali." (Mahatma Gandhi)

"Il mio amore per la cura naturale e i sistemi indigeni non mi rende cieco ai progressi compiuti dalla medicina occidentale, malgrado l'abbia stigmatizzata come magia nera. Ho usato quella dura espressione ― e non la ritiro ― perché essa ha contemplato la vivisezione e tutto l'orrore connesso, perché non si ferma davanti a nessuna pratica, per quanto maligna possa essere, pur di prolungare la vita del corpo e perché ignora l'anima immortale che risiede nel corpo." (sempre Mahatma Gandhi

Massimo C., Firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.09.10 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono commenti da fare per la barbara approvazione di una legge che lede la libertà di vita a creature che forse più di noi hanno diritto di vivere in questo mondo. Solo augurarsi che se la reincarnazione fosse possibile dopo la morte, i firmatari della legge possano rinascere cane, gatto, cavia da laboratorio o quanto altro, in ogni caso randagi....

caterina elle 11.09.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

il problema è che molti hanno votato senza sapere cosa votavano, la maggior parte dei politici ha competenze (quando le hanno) i pochi rami, quindi tendono a seguire le direttive di partito. la maggior parte di loro (come delle persone) sono convinti che la vivisezione sia utile e importante. non sanno assolutamente nulla della sperimentazione di farmaci o delle follie che sperimentano (cose che nulla hanno a che fare con la salute il benessere o altro dell'uomo).
la vivisezione alimenta solo se stessa e chi la pratica.
i farmaci necessitano sempre della sperimentazione sull'uomo (non è crudeltà è un dato di fatto visto che uomo e animale non sono uguali e non sono uguali razze diverse di uomini e né l'uomo e la donna, né l'adulto e il bambino)
e gli interventi chirurgici finiscono sempre per essere sperimentati sull'uomo.
la nuova legge è un aberrazione, è solo la scusa per far girare soldi e per togliersi dalle "balle" gli animali randagi, per creare "nuovi" lavori (chessò il procacciatore di animali)
e per liberare i comuni specie nei paesi incivili ( e su questo anche l'italia è molto incivile!) dalla fastidiosa incombenza di occuparsi degli animali.
una legge idiota votata da ignoranti e sostenuta da molte persone convinte che sia una grande botta d'ingegno!

onelux lux 11.09.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma onestamente credo che siate tutti un po' rincoglioniti.....
Scusate.. ma secondo voi per vedere se un farmaco funziona o produce degli effetti colalterali come si potrebbe fare, in alternativa alla sperimentazione sugli animali? Anch'io credo che non sia una cosa "civile", ma non lo è neanche, da parte della nostra evolutissima civiltà che orami pensa più al bene dei propri animali che a quello delle persone, lasciar morire milioni di persone di fame o malattie.
Ora mi si dirà che la colpa è delle case farmaceutiche ecc..ecc.. ma sono tutte stronzate.

enrico m. Commentatore certificato 11.09.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FIRME A CENTINAIA DI MIGLIAIA, A CHE SONO
SERVITE??!!
-Pool Diacronico-

Da una parte il Popolo Italiano dall'altra i partiti con le multinazionali e potenti lobby (quali medico ospedaliere). Vent'anni fa si raccoglievano centinaia di migliaia di firme per abolire la vivisezione a partire dai test su cosmetici. Tutte queste firme sono state finora ignorate ed oggi l'Europa dà il via libera alle direttive sulla sperimentazione favorendo l'inutile, fallace e dannosa vivisezione. Dietro la vivisezione vi è il lucro più spudorato che va dalle multinazionali medico biochimico farmaceutiche alle potenti lobby medico-ospedaliere che le sostengono alle associazioni di ricerca contro le malattie incurabili (a partire da Telethon) che hanno fatto togliere il microscopio alla Gatti, e Montanari, perché aveva scoperto una delle cause che provoca tumori, fino ai ricercatori falliti che non hanno altro che tali infami tecniche vivisettorie cui aggrapparsi.
Nome, Cognome, Data e Luogo di Nascita, Residenza, Indirizzo domiciliare, Firma. A chi giova questo "servizio anagraficistico"? Per chi ha lavorato chi ha chiesto firme per far valere la volontà, la scelta, del cittadino? Vi sono due schiere di cittadini: quelli in difesa della scienza (CONSCIOUSNESS) e tutti quelli che sostengono la pseudoscientifica vivisezione -da oltre un secolo dimostrata attraverso le sue stesse vie e i suoi stessi famosi sperimentatori e tutti i micidiali danni all'umanità che ha causato INUTILE FALLACE DANNOSA!! I vivisettori sono avvantaggiati dal lucro spudorato, di cui si avvalgono anche i politici, che la sostengono per ottenere voti da gente da loro tenuta in stato di ignoranza sull'argomento anche per il boicottaggio sulla vendita dei libri, sulla diffusione dei media e istituti d'istruzione. LA VIVISEZIONE E' UN OSTACOLO AL PROGRESSO SCIENTIFICO!

sandro petrini 11.09.10 12:46| 
 |
Rispondi al commento

vorrei che fosse possibile condividere su FB i minipost a lato.

oggi volevo spargere la lista dei votanti la sperimentazione sulle cavie, ma era troppo lunga per essere copiata e incollata.

grazie!

riccardo b 11.09.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non so cosa mi rende piu' furiosa...se la decisione presa e da ki....oppure l'impossibilita' nell'intervenire x impedire tutta questa cattiveria,crimini,violenze,maltrattamenti.Ho 5 gatti un pastore tedesco,una figlia,senza mantenimento...viviamo a stento,ma x loro io mangio pane ed acqua....non è un bisogno di amore,ma l'amore di dare una casa,affetto a degli esseri viventi...creature di Dio....a creature indifese,xk' dobbiamo essere noi a difendere i piu' deboli,bisognosi...coloro ke non hanno parola,i soldi....non si mangiano....il potere finira'.....la natura si sta' rivoltando contro l'umanita'....e voi ne siete i responsabili,l'Europa ha bisogno di gente con le Palle !!!! io vi auguro di soffrire d'insonnia inseguiti dai crimini ke voi avete legalizzato....svegliarvi tutti i santi giorni con le mani insanguinate....ritrovare un giorno la vostra coscienza ed essere infelici x cio' ke avete firmato senza rendervene conto,tormentati da crimini e violenze ke voi avete detto quel stramaledetto SI !!!!! ci avete profondamente delusi !!! MI FATE SOLO PENA ! XK' NON SCOPRIRETE MAI LA GIOIA DI ESSERE FELICI !!!! SI SI.....RIKKI DI SOLDI....MA POVERI D'AMORE !!!!
VERGOGNA !!!!!!!!!!!

roberta palamuso 11.09.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, aspettavo questo tuo post e puntualmente nn mi hai delusa.Io ho partecipato, insieme a molti, alle raccolte di firme su internet x le varie petizioni contro questa schifezza che il genere umano si porta dietro da anni e come giusto che sia,al posto di bandirla definitivamente, ne peggiora le condizioni. Ho spedito fiumi d mail ai ns “onorevoli”parlamentari europei e solo 1 tra loro mi ha risposto..Molti illustri scienziati ribadiscono, da anni, che è una scienza dannosa e inesatta ma,come sai meglio di me, il dio denaro vince sempre!sono qui quindi x chiederti un favore:il 25 e 26 sarò a Cesena e t chiederei d parlare di questa vergognosa legge e d nominare TUTTI quelli che l'hanno votata, dal palco del Woodstock.Sempre il 25 nelle piazze delle + grandi città d'Italia c saranno manifestazioni contro questa vergogna del genere umano!ho anche preso contatti con la Sig.ra Anna Musco che, se nn lo sapessi, ha scritto una meravigliosa lettera al Pres.della Rep.(consiglio a tutti di leggerla):spero insieme a lei d poter fare qualcosa x bloccare in via definitiva questa porcata!...grazie Beppe!c si vede tra una manciata di giorni!

sara b., Orbassano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.09.10 10:43| 
 |
Rispondi al commento

SONO ATEO AGNOSTICO.
NON CREDO ALLE PUTTANTE DI QUALSIASI RELIGIONE, NON CREDO AI PARADISI,AI PURGATORI,AGLI INFERNI.
QUINDI NON VADO IN CHIESA O IN ALTRI LUOGHI DI CULTO.
QUALCHE TEMPO FA' UN AEREO E CADUTO CON A BORDO IL PRESIDENTE POLACCO E MINISTRI VARI.
SE TRA I BLOGGER C'E' QUALCUNO CHE FREQUENTA QUESTI LUOGHI,CHE PREGA E CHE FA I FIORETTI, CHIEDO E RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE CHE UNA PREGHIERINA PER FAR CADERE L'AEREO DI 1816 LA RECITI PER ME.
UNA PREGHIERINA ANCHE PICCOLA,SENZA PRETESE MA CON TANTO CUORE.
GRAZIE.

CHARLES BUKOWSKI
PS. SO CHE SE CAPITA DOVRO' RINUNCIARE A ESSERE IL BOIA :PAZIENZA...MI RIFARO' CON dalema !

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 11.09.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento

finalmente i padovani potranno cucinare i gatti per scopi scientifici senza rischiare denunce. come i giapponesi con le balene

alessandro negri 11.09.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento

la vera storia sulla direttiva la trovate qui:
http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=1017

le associazioni animaliste che chiedono soldi non hanno fatto nulla in questi anni e ora piangono davani alle telecamere per avere altri soldi.

Andrea Cavaliero 11.09.10 09:43| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo linkato al post è pieno di inesattezze. Innanzitutto non si sono alzati 40 deputati per protesta ma è stata Sonia Alfano a chiedere il rinvio del testo in commissione per modificarlo ed aveva bisogno di almeno 40 parlamentari che la appoggiassero (cosa che si è verificata). La cosa ancor più divertente sono i commenti di esponenti del governo che si lamentano della direttiva, senza dire che tutti i parlamentari PDL, a esclusione di 3 (su quasi 30!), hanno votato a favore!
Per sapere com'è andata in aula vi segnalo questo link, la battaglia non è ancora finita:
http://www.soniaalfano.it/blog/2010/09/08/approvata-la-direttiva-sugli-esperimenti-sugli-animali-oggi-abbiamo-perso-ma-c%e2%80%99e-ancora-una-speranza-%e2%80%9cpopolare%e2%80%9d/

Adriano V. 11.09.10 09:34| 
 |
Rispondi al commento

per favore comprate solo prodotti non testati sugli animali

miryam barbierato 11.09.10 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma Vittorio Prodi e Carlo Casini hanno per caso piazzato anche qualche parente nel nostro parlamento?

Danilo Casati 11.09.10 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Quanti anche dell' italia dei valori di di pietro che hanno accettato.

Col caxo che ho mai votato di pietro.
si è immedesimato nella politica italiana.
Candidati delinquenti, guerra alla vita.
IDV uguale al nano, meno peggio!?
Fan culo io voglio il meglio per il futuro.


quando trovi Mastella e la Zanicchi sei in una botta di ferro nell'orientarti, una stella cometa, non puoi sbagliare!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.09.10 07:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non organizzare una raccolta di firme per chiedere che Andreotti venga destituito dalla carica di senatore a vita per indegnità in conseguenza della sua affermazione che Ambrosoli si è cercato la morte eseguendo con correttezza le indagini sul Banco Ambrosiano?
Questa è una proposto.
Purtroppo personalmente non sono in grado di comporre un blog per richiedere un adesione da parte dei cittadini informati
Stò chiedendo un aiuto
Grazie

Sandro Lena 11.09.10 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo alla spettabile redazione che il link da voi segnalato nel post relativo all'elenco dei parlamentari che hanno votato la nuova legge sulla vivisezione, non è funzionante. Pertanto mi permetto di segnalarne ne segnalo un altro.
Saluti

http://notiziefresche.info/chi-ha-detto-si-alla-vivisezione-diamogli-un-volto-ed-un-nome_post-32845/

Veronica G 11.09.10 07:24| 
 |
Rispondi al commento

-VIVISEZIONE-

Dal Catechismo della chiesa cattolica, art.2417:

"Dio ha consegnato gli animali a colui che egli ha creato a sua immagine. È dunque legittimo servirsi degli animali per provvedere al nutrimento o per confezionare indumenti. Possono essere addomesticati, perché aiutino l'uomo nei suoi lavori e anche a ricrearsi negli svaghi. Le sperimentazioni mediche e scientifiche sugli animali sono pratiche MORALMENTE ACCETTABILI, se rimangono entro limiti ragionevoli e contribuiscono a curare o salvare vite umane."

Come si può notare gli europarlamentari che hanno votato a favore di questa legge CRIMINALE sono TUTTI devoti a Santa romana chiesa. A cominciare da CRISTIANO Magdì Allam, battezzato in mondovisione personalmente da Sua Maestà, Papa Benedetto XVI, capo della più grande associazione per delinquere della storia dell'umanità
In questo video potete vedere l'evento in tutta la sua spocchiosità.
http://www.youtube.com/watch?v=yiLERDggQ3Q

Federico Hohenstaufen 11.09.10 06:39| 
 |
Rispondi al commento

Invito tutti a leggere l'articolo proposto da Paola Bassi http://www.unita.it/news/mondo/103355/de_castro_risponde_sulla_vivisezione_ue_crudele_vi_spiego_perch_non_vero

Chiederei a questo punto di fare uno studio sul tema più approfondito di un servizio del tg3: sono un animalista convinto, e sarei interessato al dibattito qualora si tenesse seriamente.

Approfitto dello spazio gentilmente offerto per dire che non mi piacciono le liste di proscrizione.

F. Astore

Francesco Astore 11.09.10 03:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vile denaro piega ormai ogni cosa.
Il parere della gente è completamente inutile davanti alla concentrazione di potere nelle mani di pochi.
I disastri ambientali aumentano vertiginosamente.
Cambiamo il mondo e la sua faccia, ne distruggiamo in un giorno il risultato di milioni di anni di selezione e delicatissimi processi vitali.
E tutto questo x il denaro.
Con il nostro sapere potremmo vivere su questa terra in maniera toalmente compatibile con il mondo circostante e gli animali che lo popolano.
I soldi... solo per questo ci stiamo autoeliminando dalla terra.
viviamo ogni genere di sconforto con la falsa illusione di una vita più confortevole.
Pochi possidono tutti... ed impongono le loro idee senza che realmente nessuno si possa opporre.
oggi ci impongono la vivisezione... domani le mutazioni genetiche... e ci vengono a dire che nel 2012 finirà la vita....
Avete letteralmnete rotto le palle...
Grazie europa....... grazie Italia

Leonardo Castelletti 11.09.10 03:00| 
 |
Rispondi al commento

Vergogna, barbari, ignoranti, solo x qualche tacca sulla loro pistola di presenza in laboratorio...x qualche soldo in piu'...vergogna!! vadano a zappare la terra, se non esiste in loro il rispetto e la pieta' x la vita degli altri!!INUTILI ESPERIMENTI...diverse son le reazioni, a nulla servono,nemmeno!! gli esperimenti in vitro non fanno soffrire nessuno, ma basta un tecnico di laboratorio, ecco xchè, maledetti venduti!!certo, vi ha aiutato ben bene, la religione signori uomini...pure al centro dell'universo vi han dovuto mettere, padroni del dolore altrui, delle vite degli altri diversi da voi, bella civilta', complimenti sig.ri politici...manco i cani, riuscite a salvare voi!!!-valeria caput-silljbuck.

angelo biffoni, bologna Commentatore certificato 11.09.10 02:00| 
 |
Rispondi al commento

peccato che la LAV Lega Antivivisezione la pensi in modo diverso..

http://www.infolav.org/index.php?id=690

Paola Bassi Commentatore certificato 11.09.10 01:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo De Castro ci spiega perché ci siamo tutti sbagliati..

http://www.unita.it/news/mondo/103355/de_castro_risponde_sulla_vivisezione_ue_crudele_vi_spiego_perch_non_vero

Paola Bassi Commentatore certificato 11.09.10 01:27| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che soffrano nell'aldilà le pene che hanno contribuito ad infliggere a centinaia di milioni di esseri innocenti ed indifesi...

Lorenzo M., Firenze Commentatore certificato 11.09.10 00:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vergogna!!! uomini e donne che non hanno il diritto di esistere!!! continuiamo ad assistere impotenti a vergognose decisioni prese da una casta di gente che non avrebbe neanche il diritto di respirare!!! Basta!!! Non ci resta altro che la rivoluzione!!! condividete questi scempi che solo qui si leggono. Nel nostro piccolo cerchiamo di contribuire alla divulgazione dell'informazione...abbattiamo questo regime di merda!!!

Francesco Virtuoso 11.09.10 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la dimostrazione che quando si tratta di potenti lobby, e quella dei vivisettori lo è di sicuro: multinazionali del farmaco, baroni universitari, i nostri (ma si fa per dire, eh) parlamentari vanno d'amore e d'accordo: non esiste destra sinistra centro sopra e sotto.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 11.09.10 00:30| 
 |
Rispondi al commento

COMPLIMENTI: allora è proprio vero che siete tutti uguali, ci siete tutti, pd, lega, tutti uniti contro gli essere inferiori, quelli che vanno sacrificati per salvare il vostro brutto culo.Credete davvero di avere l'esclusiva del dolore? Propongo di usare i barboni come cavie, i risultati degli esperimenti sarebbero anc...ora più attendibili e puliremmo le strade da gente che non produce nulla. Ne sareste tutti capaci.

chiara ferrin 11.09.10 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se Iovine e Arlacchi non sono più dell'Idv, a che titolo stanno ancora lì e votano per conto degli elettori dell'Idv? Non ci sono dei meccanismi di espulsione automatica dal Parlamento per esce dal partito nel quale è stato eletto? Se no, oltre a far danni votando alla cavolo, infangano anche il partito al quale rimangono indebitamente intrecciati.

Simone De Pasquale (sami71it), Milano Commentatore certificato 11.09.10 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti a questi ignobili rifiuti umani che hanno avuto il coraggio di votare a favore di tale bassezza.
Siete vigliacchi ostaggi di multinaziinali che sguazzano nell illegalita' e che per il denaro farebbero qualsiasi cosa.
Vi siete macchiati di crimini contro creature che non hanno la possibilita' di difendere la propria vita.
Spero che voi che siete in questa lista crepiate di una morte lenta e dolorosa.Con tutto il cuore.

Egon.

Egon Sirabella 10.09.10 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Io ho un cane e un gatto... come hanno già detto gli altri bisognerebb e prenderli e sezionarli pezzo a pezzo.. tra i nomi leggo anche clemente mastella... le mani mi tremano dal nervoso... prima o poi si arriverà alla resa dei conti.... P.S. se ci fate l'Europa fa tutte leggi che sono all'opposto del buon senso... chissà perchè... e noi dovremmo essere fieri di essere europei?????? Ma vaff.......

domenico c., santa vittoria d'alba Commentatore certificato 10.09.10 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..rieducare la gente..prodotti sani non testati..che non inquinano ecc..
..la scelta è nostra ogni giorno..
lo sappiamo che..molti firmano ma non smettono di usare prodotti..finanziando sti stronzi..che si comprano altri stronzi..e decidono ...loro..
..nel tutto ci stiamo dimenticando la parte attiva che siamo noi..se smettiamo di utilizzare quel cazzo che vogliono loro e smettiamo di essere questa parte passiva che se le beve tutte..
..raga..scegliamo noi..e abbiamo la forza della parola..ogni giorno è un buon giorno per dare il buon esempio! :-)

romana romani 10.09.10 23:56| 
 |
Rispondi al commento

grande beppe...ti stimo...e ci contavo...non deludi MAI!!!!!!!!

arata chiara 10.09.10 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Grandi!!!!

^_^

che accoppiata!

manuela bellandi Commentatore certificato 10.09.10 23:34| 
 |
Rispondi al commento

il sottocommento è da applauso.

p.s.: Magdi "Cristiano" Allam è un bovero sdronzo.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 10.09.10 23:29| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE

Paola Bassi Commentatore certificato 10.09.10 23:20| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
PERCHE' NON AFCCIAMO A LORO GLI STESSI ESPERIMENTI,GLI STAEREBBE BENE!!!!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 10.09.10 23:14| 
 |
Rispondi al commento

iovine e arlacchi non sono più dell'idv...

abc abc 10.09.10 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Quando vi capita di aver a che fare con uno di questi signori e signore che hanno optato per tale scelta mettete in pratica su di loro stessi tali esperimenti..... sono sicuro che non potranno che approvare ed essere felici di ricevere lo stesso trattamento




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori