Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Woodstock, ieri, oggi, domani...



Eravamo in tanti a Cesena, i bambini giocavano vicino al palco, c'era una pulizia nell'aria, nei volti, nel grande prato, di cui provo, già ora, una grande nostalgia. E' stato un terremoto dolce che si capirà piano, piano. Con il tempo. Le cui vibrazioni arriveranno come cerchi nell'acqua anche a chi non c'era, portate dalle testimonianze di chi era presente a Woodstock 5 Stelle. E' strano pensare che l'Italia potrebbe essere sempre come sabato e domenica, con le persone che si sentivano fratelli e sorelle, a discutere del futuro e a realizzare il futuro con i fatti, con la raccolta differenziata, l'acqua pubblica e gratuita, la partecipazione alla costruzione di un progetto sociale comune.
Dario Fo sul palco, sabato sera, ha indicato la luna, quasi piena, che usciva finalmente dalle nuvole. Il cielo si stava schiarendo dopo giorni alterni di vento e di pioggia. Tutti hanno allora guardato il cielo e si sono sentiti felici di essere insieme in una notte di tende, di camper, di sacchi a pelo, di sorrisi. Si respirava felicità e sicurezza, quella sicurezza dell'altro, chiunque sia l'altro, che, anche se mai visto prima, anche se di un'altra regione, riconosci come tuo fratello, amico, compagno di viaggio della tua vita.
Domenica mattina ho camminato nel parco, tra centinaia di tende, nell'ippodromo pieno di camper e ho visto con i miei occhi una grande lezione di civiltà, nessuno era fuori posto, nessuno gridava, alzava la voce e per terra neppure una bottiglia, un pacchetto di sigarette, un rifiuto di qualunque tipo, nulla di nulla. Centinaia di volontari a disposizione per dare un aiuto o un'informazione. Un'organizzazione perfetta, auto finanziata, con artisti che si sono esibiti senza chiedere nessun compenso per il MoVimento 5 Stelle e che, per questo, saranno messi al bando dal Sistema.
Domenica 120.000 persone, una vicina all'altra, per 14 ore di non stop di musica e futuro, si sono alzate in volo, come un Grande Spirito. Il cielo sembrava dipinto da Raffaello. Nel mondo, attraverso la Rete, da Sidney a Buenos Aires, da Tokyo a Londra hanno seguito la due giorni di Woodstock circa 5 milioni di persone. La più grande partecipazione via Internet di sempre in Italia, numeri immensi. Il silenzio dei media e le dichiarazioni dei "mantenuti" dalla politica mi hanno fatto piacere, confermano quello che sono e anche quello che non saranno mai: uomini liberi, vivi. Good morning Cesena! E' stato bello, bellissimo come sarà domani l'Italia.

PS: Il 29 settembre gli Amici di Beppe Grillo di Roma saranno in sit in davanti Montecitorio dalle ore 10 alle 20 per ricordare che la DEMOCRAZIA NON SI COMPRA e che l'8 settembre 2007 350.000 cittadini hanno firmato una proposta di legge per un PARLAMENTO PULITO che da troppo tempo è opportunamente dimenticata in un cassetto.

DVD: Woodstock 5 Stelle

E' possibile acquistare in pre-vendita il DVD "Woodstock 5 Stelle".
Per chi di voi c'era e per chi di voi avrebbe voluto esserci ecco il DVD di Woodstock 5 Stelle.
Acquista oggi la tua copia a prezzo libero.

28 Set 2010, 14:20 | Scrivi | Commenti (1424) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

vorrei sapere come si chiama quella società che ha comprato i rifiuti dell'evento. Perché se è vero che ha pagato 5000 euro per i rifiuti di Woodstock, è vero anche che qui a Roma pagheremmo oro pur di riciclare i nostri. Se non potete farlo sapere a me, almeno ditelo ai grillini di Roma, perché qui, quello dei rifiuti, è un problema che rischia di esplodere da un momento all'altro.

Tullio Vitanza 14.02.11 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti ho scritto una lettera pubblica che parla della bellissima Woodstock a Cesena.

Spero vorrai venire a leggerla.

http://spaziodelleidee.altervista.org/2010/10/18/caro-beppe-ti-scrivo-per-parlarti-di-woodstock-a-cesena/

Grazie

Claudia

Claudia Selvetti 18.10.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento

AIUTO! nel meraviglioso PARCO DEL DELTA DEL PO hanno in progetto una centrale termoelettrica a carbone....in america le smantellano e noi le progettiamo!!!!

marilena de gregorio 04.10.10 08:50| 
 |
Rispondi al commento

x..les italien..
WhyNOT
NoTurmentùun
+-+-+-+-+-+-+-+

Al fine che in similBarSPORT environment +/- non lievi reiterazioni rammentino
in non marginalMisura
similDadHOMERbehaviour
Non sarebbe male che.. a fronte PekuliarAsserti..:
Incontrovertibili[circostanziati]FaTTi [D’aPPoGGiOoO].!..!…!
Cordialità, Sergio Conegliano
[marginalHobbisticodokumentalist et
p.i.elettronico/#g.pubblicista]

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
ExtraText[avec contrib. - tipic. - Dr.Palamara
& eminenti ambito ANM..al caso in sinergia
..I dare Say..con CalderolianMinisteroSemplificazione]
Vedere da un lato se si possono superare vari formalismi
Procedurali e ..Non-aTuttoCampo ..Univocità[nitidezza]
Espressiva[..v.es.al riguardo - fra l’altro - ev.complementarParere Prof.T.DeMauro].

Dall’altro, accanto alla più illuminata digitalizazz. & uso strumenti informatici in linea
coi migliori esempi oltreconfine [oltre..ça van dire.. ambito naz. (tip.v.in quel di Cremona)]
Richiedere che la magistratura - tutta intera - non sia “inAlkunMODO”pOlItIcIzzAtAaA.!..!…!

=====================
Spigolatura.-Nella collanaPsicologia e
Società - nei tascab.BUR,www.bur.eu -
“Prendi la vita nelle tue mani”
[rieccheggiante in qualche modo - su
diversi versanti - classici detti di
LordIngleseBadenPowell e compianto JFK],
Autore: Wayne W.Dyer con su retroCover..
“La vita di ogni uomo è (…).
E siccome(…),
è troppo prEzIOsA.. x ...
@#@#@#@#@#@#@#
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura

Sergio Conegliano 04.10.10 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Giuseppe Grillo,
ma un commentino sul signor luttazzi,sul servizio svolto dalle iene? visto che si parla sempre di confronti....non lo fai perche fate la stessa battaglia?

enrico camelio 04.10.10 02:21| 
 |
Rispondi al commento

potreste inserire il video di di pietro che alla camera demolisce berlusconi!! meraviglioso...grazie

domenico francesco catacchio 04.10.10 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono Claudio Zarcone. Giornalista professionista, scrittore, cantautore.Uomo di destra. Una destra che non riconosco nei suoi antichi valori.
Almeno fino a pochi giorni fa. Poi mio figlio Norman, ventisette anni, dottorando di ricerca in Filosofia del Linguaggio (senza borsa), laureatosi con 110 e lode in Filosofia della Conoscenza e della Comunicazione, specializzatosi con 110 e lode in Filosofia e Storia delle Idee, ha deciso di protestare contro le baronie universitarie. Lo ha fatto nel modo più eclatante e, purtroppo, consapevole: lanciandosi dal settimo piano della sua Facoltà.
Mi ricorda tanto il “macchinista-ferroviere” della “Locomotiva” di Guccini.
Da allora sono morto anch’io, al di là di ogni retorica. Non mi sento più scrittore, né cantautore. In quanto all’essere giornalista, beh, vorrei strappare la tessera dell’Ordine. A proposito, anche Norman era diventato giornalista pubblicista.
Nessun tigì nazionale ha dato la notizia, in compenso oggi sappiamo tutti che è morto Willy, il cane di Enzo Iacchetti, che pertanto non parteciperà a “Striscia”.
C’è da strapparla o no, la tessera dell’Ordine?
Caro Grillo, mi piacerebbe che tu affrontassi ancora l’argomento. Basta cliccare su Google Norman Zarcone e ne saprai quante ne vuoi.
Non disperdiamo la sua memoria. Non lasciamo che il suo gesto diventi insignificante, quando, diversamente, era denso di contenuti metafisici, misterici, sociali. Sonia Alfano, l'ottima Sonia Alfano, ha scritto al presidente della Regione Sicilia e al presidente dell'Ars per intestare una Fondazione nel nome di Norman. Muoviti anche tu, ti prego, o tutto sarà stato invano.
Il tuo
Claudio Zarcone
335 6669171 – 091 393347

Claudio Zarcone 03.10.10 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Salve beppe,ho aperto un sito di vendita di coralli per acquario online: http://www.tsunami-shop.com e vorrei chiederti cosa ne pensi..
Grazie anticipatamente.

Cesare Zumpano 03.10.10 19:48| 
 |
Rispondi al commento

In magistral collana Bompiani
Libro di Stuart Chase
“Il potere delle parole”
^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^

Con diversi riferimenti al Korzibinsky di Semantica Generale, il classico Power of Words dell’autore americano - edito negli USA nel 53 e in italiano da Valentino Bompiani nel ‘66 ..coll.Cose dOggi - costituisce un utile livre de chevet ca. - tipicamente - cercar il REFERENTE di ogni Asserto [e - al caso - “circoscrivendone” SpazioTemporalmente AMBITOvalidità].Fra intriganti notazioni: una constatazione non è una deduzione; e..quest’ultima..non necessariamente..! GiudizioDiVALORE.!..!…!
Cordialità, Sergio Conegliano
[minidokumentalist & p.i.elettronico/g.pubblicista]

^^^^^^^^^^^^^^^^^^
ExtraText.- In emporio librario a finalità sociali
Antistante LeNord in quel de Milàan, tra libri scorsi:
In tascabb.BUR//Einaudi, fra titoli:Perché mentiamo con gli occhi(…)#
(…)& ne fanno troppe tutte insieme [aa.Allan&Barbara Pease] ;
La Mossa del Cavallo # La Brevità della Vita [aa.Camilleri & Seneca];
Alchimia Emotiva # Esercizi di Stile # La mia eredità sono io
[aa.TaraBennett-Goleman, Raymond Queneau, Indro Montanelli].

Sergio Conegliano 03.10.10 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Bepi,
ho pensato di non farti dormire stanotte, per la gioia! Vorrei fondare un movimento che faccia passare la nostra bella repubblica da parlamentare indiretta a parlamentare diretta ossìa che le leggi non le votano più quelle 'piattole merdose' che sono in parlamento, ma è possibile votarle da casa col PC c'è un programma crittato che non si fa scoprire nulla e che non si puo manomettere da quei maiali di mediaset. Quando toccherai il letto stanotte so che ci penserai seriamente e sarai gioioso!

edmondo manganelli 03.10.10 15:43| 
 |
Rispondi al commento

SimilBlogosferaLeggende
=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:
As ..onSay ..-“d’antanAttaccoPearl Harbor & ConquistaLuna # AttaccoTwinTowers &..su diverso piano..IraqWAR” - what before or after results in term of “Motivations&Facts” is often DIFFERENT
From what Before/After It’s.. Possible..to Know…

Forse anche con tal premesse, in peninsularAmbito - vagolando qua e là lungo eye-catchingInterventi
in piazze virtuali - mi sembra evincere che vi sia più di una perplessità da Malfidente(?!)PeoPLe ca. eventi ..+/- afferenti a personaggi salienti di ItalicoPaeSe etc.etc.etc.


Da Sergio Conegliano
ParaPrezzolinian
..SaluTTi[I dare say]

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
En passant,
Tra libri occasionalm.sottomano,
l’EmmeTravagliesco “La Scomparsa dei Fatti”
& “°Profit Uber Alles” di Jacques R.Pawels;
Nonché Popperiano(etAl) “CattivaMaestraTelevisione”.
E via edizz.Fazi Saggi,TerreDiMezzo,SerieBiancaFeltrinelli:
Guerra alla verità,I miti da Smontare, Don Vito.

°ISBN 978-88-8292-409-6

@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 03.10.10 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Rif.http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=145885
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/02/agguato-a-belpietro-e-adesso-il-ministro-maroni-vuole-mettere-il-bavaglio-alla-rete/67133/
'''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''
*CarloFedericoGrosso# GustavoZagrebelsky
°[& F.Cordero/V.Onida/P.Schlesinger/
G.Sartori..]
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-

*°SimilModo che x Nucleare è plausibile di prof.CarloRUBBIAasserti nonMarginalPonderosa Attensiùun
[..simil emerito exAmbasciatore S.Romano - typical..non me ne voglia.. - “eye-catching” ..onCurrierùun..Ikona..]
NoMalaIDEA in crucialAgone riservar ad Emeriti in apertura citati particolar attenzione a quanto in
Blogosfera espresso; ivi incluso - WhyNot - W E B..inKlusoOo.!..!…! Kordialità,Sergio Conegliano

^^^^^^^^^^^^^^^^^
ExtraText.-
In “Libreria degli Atellani”
prospiciente lato Chiesa delle Grazie,
accanto a elegante volumetto
Bonvesin della Riva e un paio +/-..di chevet..
di G.LuigiBeccaria [linguistica in cucina]
& Antan [se mal non rammento:aNTANtERAPIA],
……………………………...............................
ho acquistato in versione brossura alquanto citabb.:
Manuale di Stile Doc.Amm. & FuzzyPensiero
- aa.Alfredo Fioritto e Bart Kosko -
Edizz.ilMULINOguide & B.C.DALAIeditore.

Sergio Conegliano 03.10.10 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Rif.
http://zambardino.blogautore.repubblica.it/2010/10/02/e-finita-lerba-chi-risponde-alle-domande-di-de-bortoli/

Nuove tecnologie sono [per lo più] non disutilmente pervasive come mi è capitato tipic.di vedere - es. in forma di “digitalFrame”-alle Leonardianmostre allestite dall’Ambrosiana.. anche con sezione in refettorio “Chiesa delle Grazie“..
Bye, Sergio Conegliano
[tinydokumentalist et
p.i.elettronico#g.pubblicista]

0000000000000000000000
ExtraText.- Dopo aver visto
pure Vincino in c.soMagenta 10,
varie immagini d’antan alla
Libreria Milanesa [c.so Meravigli,]
Cattelan [in P.zoReale] con stimolantem.
NoConventional ..v. tipic.
Stadium&SimilMusicantiBrema*..Opere,
sono passato alla Mondadori Informatica
[ca.prospiciente La Rinascente]
per vedere latest videoeditingSW ADOBE;
nonché..per così dire semiconsorella [c.so V.Emanuele],
per acquisto l’Impresa/PubblicitàItalia/Science et vie e
-in offerta 3 x 2 - voll.C.M.Martini/AugiasMancuso/A.Angela.
Mentre uscivo dal semigemellato emporio mi è capitato
occasionalmente far mente locale all’ufficioso(?!) Parùun
& chiedermi - +/- alla giardiniere Chance di OltreIlGiardino -
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
However con stesse managerial doti con cui fa funzionar
Alcunché a vario titolo gli si afferisce
…………………………….................
non riesca in pariMisura - ça van dire - circoscrivendoLimiti#valorizzandoOpportunities
Etc.etc.Etc.

*http://mauriziocattelan.altervista.org/Cattelan_big.jpg

@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 02.10.10 19:54| 
 |
Rispondi al commento

semplicente commossa
come lo sono stata a Cesena
e come sono sicura che sarò al prossimo incontro

Elisa Murgese 02.10.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento

CIAO A TUTTI
E già passata una settimana, molti hanno scritto,
quello che hanno trovato a Woodstok.

Io voglio scrivervi quello che non ho trovato.

Woodstock, un evento fatto da NOI
Per TUTTI
Senza NESSUNO che
speculasse
Non ho trovato code in autostrada.
Non ho trovato ingorghi ai caselli.
Non ho trovato problemi ad arrivare al luogo
stabilito.
Non ho trovato problemi per parcheggiare.
Non ho trovato nessuno che mi chiedesse di pagare
un parcheggio.
Non ho trovato nessuno che mi chiedesse di pagare
un biglietto per entrare.
Non ho trovato problemi, per un posto dove buttare
la cicca della mia sigaretta.
Non ho trovato problemi per buttare in modo
intelligente i miei rifiuti.
Non ho trovato problemi per girare con la mia
bici.
Non ho trovato problemi per bere dell’acqua
gratis.
Non ho trovato una rissa
Non ho trovato gente ubriaca
Non ho trovato sballati marcire sopra i prati.
Non ho trovato gente che si appropriava di quello
che trovava, perso da altri.
Non ho trovato disabili soffocati sulle loro
carrozzine da gente in piedi,
avevano posti dedicati e confortevoli,
che civiltà.
Non ho trovato pubblicità
Non ho trovato sponsor di nessun genere
Non ho trovato gente che speculava
Non ho trovato gente nervosa o arrabbiata.
Non ho trovato niente di tutto questo, ma solo
un’Italia DIVERSA.

Pino Esposito

PINO ESPOSITO 02.10.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un qualsiasi OPERAIO si impossessa di un cacciavite della ditta di cui lavora, VIENE DENUNZIATO E LICENZIATO..............a vita...

un qualsiasi POLITICO fa concussione e intrallazzi vari per SE', VIENE sostenuto e mandato avanti con la carriera...............

SE TUTTI I POLITICI SI METTESSERO D'ACCORDO A FAR VOTARE UNA SEMPLICE legge............CHI VIENE TROVATO A FARE INTRALLAZZI PER Sè O PER ALTRI, ESSENDO SERVITORE DELLO STATO, DEVE ESSERE BANDITO DA QUALSIASI CARICA PUBBLICA A....VITA......

UTOPIAutopiaUTOPIAutopiaUTOPIAutopiaUTOPIA

fabio n., lecce Commentatore certificato 02.10.10 00:15| 
 |
Rispondi al commento

il ricco si ingrassa con lo sfruttamento di qualcuno, quindi: se vuole continuare a fare il ricco deve sostenere quel qualcuno.......

fabio n., lecce Commentatore certificato 02.10.10 00:01| 
 |
Rispondi al commento

UN MESSAGGIO DI CONFERMA

Non ho potuto esserci (e ne sono dispiaciuto)però ho un amico che ci è andato e al suo ritorno mi ha detto che ha sentito qualche cosa di nuovo e di diverso in senso positivo.
Un'altra amica mi ha detto che in giro se ne parla molto.
Ognuno fa ciò che può e piano piano questa intercultura come dice beppe si estenderà " a sufficienza" fino a che comparirà una nuova classe politica non verticistica ma appassionata di politica e questa volta vista non come mestiere ma come strumento per rendere reali i sogni, in fondo semplici, schietti, ed elementari, null'altro consistenti che di una semplice società consapevole in senso civile

un saluti a tutti

paolo laricchiuta 01.10.10 02:48| 
 |
Rispondi al commento

PeutEtre seguendo ev.Barbara's and/or
simil GianniLettaDriTTe
=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=

x Non dare inottimizzati SEGNIdebolezza
an/or paraORWELLIANcountry
[i.e.nonFacendoGioco di chi è +/-
fokalAttenzione di ..(professionalm.bravi)
Sallustri/BelPietro...)
NoMALAiDea IF
si superi in RAI vincolisanciti in Direz.Gen. ..legg.odiernoF.ColomboPadellarianQuotidien..
& se non mal inteso - ritengo a mò di battuta - Cartoonist included.!..!...!
Cordialità, Sergio Conegliano
[contingente(hobbystic)
tinyDokumentalist]

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
..en passant...
ca.citab.URL:
http://www.j-m-bosc.com/bibliographie/biblio.htm

Sergio Conegliano 30.09.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento

vorrei ringraziare samuele bersani ,per essersi schierato col movimento5 stelle al woodstock.
grazie samuele.

al casula, cagliari Commentatore certificato 30.09.10 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Il comune dovrà pagare il bonus bebè anche agli stranieri
La delibera comunale era un "provvedimento discriminatorio". Il tribunale di Milano respinge il ricorso e ordina all'amministrazione di erogare anche i contributi dal 2007 a chi ne era stato escluso


aleeee.. champagneria bella !! soldi gratis a tutti!!!

Nives Edrev Commentatore certificato 30.09.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Anche lo straniero in possesso di un permesso di soggiorno temporaneo ha diritto al sussidio economico del Comune.

Così si è espresso il Tar . Con una sentenza che apre la strada a centinaia di ricorsi e allarga a macchia d’olio i confini di chi finora poteva accedere ai contributi statali

i giudici del Tribunale amministrativo hanno accolto ieri il ricorso di una cittadina cingalese che si era vista rifiutare il contributo di 350 euro mensili da parte del settore affari sociali del Comune perché in possesso di un permesso di soggiorno solo temporaneo e in scadenza il prossimo aprile.

venghino, signori venghino: qui e' tutto gratis, avete pure i grillini che fanno i buonisti coi soldi degli altri a difendervi!!

e se qualcosa non e' gratis, lo potete sempre prendere da soli, senza chiedere nulla a nessuno,

e poi , se prorpio non riuscite a sbarcare il lunario c'e sempre la solita porcilaia sesusale, e lo spaccio!!

e , dietro consiglio di qualche rosso buonista ferequantatore di centri sociali, potete pure avere una casa a gratis: requisito minimo sfornare 5 figli , tanto vi verranno mantenuti lo stesso a gratis.

Nives Edrev Commentatore certificato 30.09.10 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

123

Nives Edrev Commentatore certificato 30.09.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe,felice di esserci stato!

Alessandro C 30.09.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha detto:

Lascerei volentieri ad altri il sacrificio di governare.

Poi ha aggiunto:

Solo se fossi sicuro che badassero ai cazzi miei come faccio io.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 30.09.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento

io alla maifestazione woostock 5 stelle c'ero, ed è stata bellissima, piena di innovazione e futuro e miha fatto sperare in un domani migliore, mancava solo una cosa. non si è parlato e non si detto nulla sulla nuova vergogna della nostra bell'italia,LA LEGGE CHE HANNO DA POCO APPROVATO IN MATERIA DI SPERIMANTAZIONE ANIMALE, la quale rende possibili, crudeltà inaudite ad esempio: usare cani e gatti senza padrone per la vivisezione, toracotomie senza anestesia, farli nuotare fino alla morte.
credo che un italia migliore ci possa essere, se cominciamo ad essere meno "UMANOCENTRICI" (passatemi il termine)perchè il rispetto per la vita, e non solo quella umana è d'obbligo.
Valentina

valentina guidoboni 30.09.10 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Rif. OnWeb
+-+-+-+-+-+

http://www.repubblica.it/politica/2010/09/30/news/la_fiducia_avvelenata-7567501/
'''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''
Magari avendo sottraccia fra l’altro - accanto a Oltretevere disappunto, classici volumetti in edizz.Chiare Lettere & Oscar Mondadori [Voglia di cambiare(subtitl:Seguiamo esempio altri EuropeanCountry)#Centomilpunture di…(ca:Come Italie may.. run again) - talun può superar qualsivoglia impasse
qualora in simil modo a LeaderSindac.USA.. da noi in visita di recente..consideri
Every Big&Small StakeHolder come Partner and Not as..I dare say.. AdvErsAIrEs!!!
Bye, Sergio Conegliano
[p.i.elettronico/g.pubblicista]

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^extraText.-
x freeTime NoMalaIdea see
http://www.google.it/#q=Voyage+en+Boscavie&hl=it&prmd=iv&source=univ&tbs=vid:1&tbo=u&ei=pSmkTMuMF5DDswbigtCmCA&sa=X&oi=video_result_group&ct=title&resnum=5&ved=0CC8QqwQwBA&fp=c2194bad1
And//Or

www.j-m-bosc.com/
[quantomaiPreferito
- fra l’altro - da compianto
Oreste del Buono quando
Collab.avec MilLaNOlibri]
@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano


GAVA

ha ragione la Brambilla: l'Italia non è pizza, mandolino e mafia
ma: Mafia, mandolino e pizza

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.09.10 07:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel nostro tempo le principali vie sociali di fuga sono la sottomissione a un capo, come è accaduto nei paesi fascisti, e il conformismo ossessivo che prevale nella nostra democrazia.
Erich Fromm

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.09.10 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Anche la verità più "giusta" in bocca a B. è falsità. Mettiamo il caso che mister TV dica " Ogni giorno in africa muoiono di fame migliaia di bambini ", ok, nel mio personale vocaborio questo periodo diventerebbe " nel mondo muoiono ogni giorno migliaia di potenziali clienti per le nostre imprese". Un altro esempio. Durante un meeting in libia il difensore della libertà Silvio Vespa in un intervista rilasciata a Luigi Gelli dice " La pace nel mondo è ormai un utopia, ma ciò non significa che essa sia irraggiungibile , infatti la parola "utopia" può essere distrutta con le armi della conoscenza", ok , nel mio personalissimo vocabolario il significato di questa frase è " se il mio patrimonio corrisponde a 6.000.648.876 di euro , ciò significa che posso comprare ogni uomo sulla terra senza che la violenza entri nel conflitto, quindi, il cammino è lungo , anche se i miei personali corruttori sono tanti". Se io signor B. avessi tutti i tuoi nemici sarei già un uomo morto. Saluti.

Marco Infantino 30.09.10 01:55| 
 |
Rispondi al commento

"Ho avuto l’onore di essere uno dei volontari di questo grandioso evento e posso dire che rimane una delle esperienze più sfolgoranti, se non la più grande, dei miei 44 anni. Sono stati due giorni in cui stavo dentro a qualcosa di magico. Sono di Cesena.Mia figlia di 8 anni mi aveva lasciato un biglietto sul cuscino sabato notte in cui scriveva che "anche se dicevo che vustoc era bella a lei non piaceva tanto perché teneva il suo babbo lontano da casa”.Domenica l’ho fatta salire sulla collinetta e le ho fatto vedere quel mare di gente dall’ alto.Ho cercato di farle capire quanto era bello e particolare quel momento.Mia figlia non dimenticherà,
lo so, la conosco. E oggi dice che ho fatto bene a lavorare per “vustoc”.Come dice Beppe ho respirato qualcosa di pulito,uno stare insieme in un modo così civile da realizzare quel senso di società che era ormai confinata nell’utopia dei sogni. Invece è vera ! Esiste ! Siamo stati
insieme due giorni, ognuno di noi con le sue storie, la sua età, la sua
vita e in comune la stessa voglia di sperimentare un momento nuovo. Abbiamo
anche scoperto che il momento è ripetibile; basta volerlo. Ci viene voglia di insegnarlo agli altri e questo mi da più che una speranza. E’ vero.
Togliamo la nostra vita dalle mani di questi inetti, insulsi egoisti che
oggi ci guardano con supponenza ma che sotto, sotto, ci temono. Sanno che se
la diga si rompe, ne usciranno cittadini con la ramazza in mano e la voglia di rifare l’Italia.Mi piacerebbe riuscire a far capire la consapevolezza
che è nata e sento crescere dentro ma non è facile. Quindi un grazie sincero, commosso a tutti quelli che erano presenti, a tutti quelli che hanno voluto credere in qualcosa che alla fine si è realizzato, alla mia città, ai fantastici volontari che hanno messo il cuore nell’impegno, ai meetup organizzatori, ai grandi, grandissimi artisti e esperti intervenuti
e soprattutto un grazie enorme a Beppe che ci ha aiutato a credere. Oggi più che mai “NON MOLLIA

paolo s. Commentatore certificato 29.09.10 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
se non ci fosse il movimento a 5 stelle, se non ci fossi Tu, se non ci fossero tutte le persone che insieme condividono la speranza, la voglia di esserci e di partecipare non sarebbe presente in me quella forza di RESISTERE, di COMBATTERE, di NON ARRENDERSI finchè la VITTORIA sia manifesta e sovrana, finchè i VERI VALORI sviliti e svuotati dalle parole di gente ipocrita e falsa potranno finalmente riappropriarsi dei VERI CONTENUTI tutelati da VERI UOMINI.... quelli del FUTURO!!!

GRAZIE!!! Grazie a TE, Grazie a tutti coloro che lottano per un futuro migliore, per una vita VERA!!!

Fabio Lattanzi 29.09.10 22:52| 
 |
Rispondi al commento

a scopasse le segretarie belle eh

---------------------------

caro tinazzi....mi piaci ...ti apprezzo da ben due anni....ti perdono alcune "generalizzazioni"...siamo esseri umani....

non mi scopo le segretarie...non ho mai sfruttato i miei dipendenti...percepiscono stipendi che eccedono gli standar europei...anche oltre....

comprendo quanto l'imprenditoria ti infastidisca...ma ..per cortesia...consulta qualche trattato di storia economica...di economia politica...di politica economica....

leggi qualcosa circa la storia economica italiana del 1700...dell'evoluzione che porta il piccolo opificio....ad una società per azioni....

tinazzi....le PMI ( piccole medie imprese )...tengono in piedi l'ITALIA ..!!!

sei il tinazzi che ammiravo....o il tinazzi rincoglionito dalle musichette del WOODSTOCK ?

ad maiora.....

pippo ghaibald, casa mia Commentatore certificato 29.09.10 22:39| 
 |
Rispondi al commento

come fanno pena quei giornalisti che proprio si vede che non scrivono notizie per il gusto di informare e di essere liberi , ma è evidente come gli articoli che scrivono sembrano dei compiti dati per casa dalla maestra , ed attenzione a farli bene sennò la maestra si arrabbia e ti mette un brutto voto.....
ma quanto può valere la libertà di una persona? e la propria dignità ? la soddisfazione di fare bene il proprio mestiere senza essere schiavi di nessuno e senza scendere a squallidi compromessi ...

piergiorgio d., pescara Commentatore certificato 29.09.10 22:04| 
 |
Rispondi al commento

C'ero anch'io a Cesena. Ho 57 anni 2 figli di 26 e 23 anni che hanno seguito Woodstock 5 * in diretta streaming. Anch'io voglio fare qualcosa per loro e per i miei prossimi nipotini.

silvana l., bologna Commentatore certificato 29.09.10 21:37| 
 |
Rispondi al commento

C'ero anch'io!

silvana l., bologna Commentatore certificato 29.09.10 21:14| 
 |
Rispondi al commento

tessera 2232, spu!

al casula, cagliari Commentatore certificato 29.09.10 21:07| 
 |
Rispondi al commento

DAL BLOG DI PIETRO

Riporto di seguito parte del mio intervento di Porta a Porta di ieri. Una parte che ritengo estremamente importante per respingere gli attacchi di politici e giornalisti che in questi mesi tentano, e tenteranno, in ogni modo di mettere il sottoscritto e Beppe Grillo uno contro l'altro perseguendo la strategia antica del "divide et impera". In questa sciocca trappola Italia dei Valori non cadrà.

Testo dell'intervento

Non cado nel trabocchetto che vorrebbe mettere Beppe Grillo contro Di Pietro e Di Pietro contro Beppe Grillo. Né io né l’Italia dei Valori consideriamo il Movimento 5 Stelle come un avversario, ma crediamo sia un alleato utile per aprire gli occhi degli italiani verso una deriva politica fatta di affari propri. Per questa ragione, ritengo che la colpa di quello che accade non sia di Grillo che si mette a fare politica, o di tutti coloro che manifestano e decidono di costituirsi in movimento e andare in Parlamento. Se i partiti hanno paura di Grillo vuol dire che non sono in grado di poter rappresentare un elemento di fiducia per i cittadini. Grillo ha indicato temi importanti che sono nel Dna dell’Italia dei Valori e della sua azione politica. Abbiamo raccolto le firme per i referendum per dire no al nucleare, alla privatizzazione dell’acqua e al legittimo impedimento. In Parlamento noi dell’Italia dei Valori siamo i soli a portare avanti questa battaglia. Se arriva qualcun altro è il benvenuto. Oggi è prioritario, per il bene del Paese e della democrazia, liberarsi dal modello di governo piduista. Ritengo che bisogna costruire un’alternativa che deve avere coerenza su una scelta: la non candidabilità delle persone condannate. Bisogna, inoltre, che questa alternativa si basi su un programma coerente che stiamo costruendo insieme, che abbiamo lanciato a Vasto, un programma da condividere con gli altri partiti. Questa è la scelta che ho fatto io.

CONTINUA QUI:

http://www.antoniodipietro.it/index.php

Max Stirner Commentatore certificato 29.09.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento

DAL BLOG DI PIETRO

29 Settembre 2010

UNO SPREGIUDICATO ILLUSIONISTA

Riporto di seguito la dichiarazione di voto dell'Italia dei Valori al voto di fiducia al Governo Berlusconi.

Testo

Sig. presidente del Consiglio,
Lei è uno spregiudicato illusionista, anzi un pregiudicato illusionista che, anche oggi, ha raccontato un sacco di frottole agli italiani, descrivendo un’Italia che non c’è e proponendo azioni del Governo del tutto inesistenti e lontane dalla realtà.

Fuori da qui c’è un Paese reale che sta morendo di fame, di legalità e di democrazia e Lei è venuto qui in Parlamento a suonarci l’arpa della felicità come fece il suo predecessore Nerone mentre Roma bruciava.
Quella stessa Roma che anche oggi i barbari padani vogliono mandare al rogo, insieme alla bandiera e all’Unità d’Italia.
Sono sedici anni che racconta le stesse frottole, ma le uniche cose che ha saputo fare finora sono una miriade di leggi e provvedimenti per risolvere i suoi guai giudiziari o per sistemare i suoi affari personali.
Al massimo, ha pensato a qualche altro suo amico della cricca, assicurando a lui prebende illecite e impunità parlamentari, proprio come prevede il vangelo della P2, Cosentino, Dell’Utri e compagnia bella docet!
Anzi, no! Un’altra cosa lei è stato ed è bravissimo a fare, e lo ha dimostrato ancora una volta in questi giorni: comprare il consenso dei suoi alleati ed anche dei suoi avversari. I primi pagandoli letteralmente con moneta sonante, con incarichi istituzionali, con candidature e ricandidature di favore; i secondi ricattandoli con sistematiche azioni di dossieraggio e di killeraggio politico di cui lei è maestro.
Sì, perché Lei, sig. Berlusconi è un vero “maestro”: intendo dire un maestro della massoneria deviata, un piduista di primo e lungo corso, un precursore della collusione e della corruzione di Stato.
Anzi di più. Lei è l’inventore di una forma di corruzione di nuovo conio,

CONTINUA QUI

http://www.antoniodipietro.it/index.php

Max Stirner Commentatore certificato 29.09.10 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Noi a Novara siamo pronti per le comunali per il 2011.

Ma tutti noi italiani siamo pronti soprattutto per le politiche nazionali.

Woodstock 5 Stelle e' stato l'esempio di cosa possiamo fare di quante idee circolano di come siamo vitali.

Loro sono morti, ed infatti puzzano di marcio.

Quindi tutti avanti a muso duro per le prossime elezioni.

Correte come sapete si e' sempre in ritardo i vday scorsi sono stati gli esempi.

Fate partire le iniziative che vorreste applicare sul territorio, i contatti stampa, i rappresentanti di lista con il fascicoletto per gli scrutini e il controllo che tutto si svolga correttamente....

Ragazzi muoviamoci tanto non ci batteranno mai siamo troppo in movimento noi del movimento 5 stelle.

E' ora di far rinascere questo Paese e costruire il futuro dei nostri figli.

Di pietro ha detto cose ovvie che tutti gli italiani pensano. I partiti non esistono piu' i 300 che si sono immolati con Berlusconi non verranno rieletti se diffondiamo il nostro virus.

Bisogna raggiungere le persone piu' anziane che non usano internet, andare nei circoli dei pensionati e diffondere la pandemia della liberta' del paese Italia.

Vincenzo Mazzotta 29.09.10 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Il governo incassa la fiducia con 342 si.

cettina. .., isola Commentatore certificato 29.09.10 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mi riconosco come grillino , non mi riconosco in nessun politico di dx nè di sn. non sono antiberlusconiano a priori , anzi vorrei che governasse in maniera propositiva e riformista mettendo le sue migliori qualità imprenditoriali a servizio del Paese. Odio gli squallidi teatrini , sempre uguali , nelle varie trasmissioni , che assomigliano ad arringhe di avvocatucci prezzolati senza onore nè orgoglio ....

piergiorgio d., pescara Commentatore certificato 29.09.10 19:12| 
 |
Rispondi al commento

rif.

http://www.antoniodipietro.com/2010/09/uno_pregiudicato_illusionista.html

No Comment..

[or +/- NoSeulement..Pier Ferdinando...]

Bye, Sergio Conegliano
[ca.x "information retrieval"]


Magnifico week end a Cesena! Non avrei mai pensato di rivedere un barlume di speranza in questo mio bel martoriato paese. Grazie Beppe e a tutti quanti i presenti. Resistenza!!

Ivana Santi 29.09.10 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei alcune notizie riguardanti i siti dove risulta la presenza di amianto.A me sembra che nel nostro paese non sia mai stata eseguita una mappatura completa sul territorio o sbaglio.A Cesena siamo stati graaaandi,avanti cosi

massimo bellini 29.09.10 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Sono finiti ma non vogliono tirare le cuoia perchè hanno bisogno ancora di rubare: il denaro è la loro droga!!!!!!!!!!!!!!
Se si riuscisse a diffondere internet a tutti i cittadini italiani, crollerebbero nel giro di sei mesi!!!

Viva internet!!!!!!!!!!!!!

Paolo Lisi 29.09.10 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Tutti scandalizzati per l'intervento di Di Pietro...
ma secondo voi cosa avrebbe detto un comune cittadino incazzato??

Io dico che avrebbe detto cose più forti...
ma tutta la giornata parlamentare di oggi è solo un teatrino...si andrà a nuove elezioni. è solo questione di qualche mese perchè questo governucolo non farà nulla di nulla, se non le leggi ad personam per B. e intanto il paese va a picco.
Si tratta solo di addossare la responsabilità delle elezioni a qualcuno....e il ridicolo è che lo si fa per "rispetto" degli elettori che di questo parlamento non hanno scelto nessuno.

sandro s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.10 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me Di Pietro continua a NON convincere, per niente!
Nel suo discorso alla camera ha concluso: "Nel rispetto delle idee di Grillo, io scelgo un’altra strada. Per vincere le elezioni, non soltanto per fare una protesta."
E così anche lui ha ribadito che lui propone (cosa?) e Grillo protesta!
Daccordo, lui non gliele manda a dire a B., parla in modo schietto e diretto, ma come potrebbe fare un Daniele Martinelli, un Claudio Messora e tanti altri giornalisti e blogger.
Quando penso a IDV mi viene in mente il titolo di un vecchio film "sotto il vestito niente".
Perchè tolto Berlusconi di Di Petro cosa resta? Il solito vecchio arnese politicante. Non ha sciolto la società del ponte sullo stretto con la risibile scusa che ci sarebbero state le panali, come se costruire il ponte agli italiani costasse di meno!
Qui in molise, culo e camicia con Iorio, governatore pdl, spinge per stuprare il molise con una autostrada Termoli-S.Vittore. Un'opera inutile e costosissima (deve sventrare l'appennino!) che non serve a un cazzo!!! Guardate sulla cartina: vi sono già collegamenti sufficienti fra Tirreno e Adriatico, poco a nord c'è la roma-pescara, poco a sud la napoli-foggia-bari.
Insomma solita politica: delle grandi opere, del portare soldi alla propria zona d'origine per accuisire consensi e "regnare" per decenni, insomma come un De Mita qualsiasi!
E' qualcosa lontanissimo dalla mia idea di politica, dall'idea del movimento 5s.
E quando lui abbraccia battaglie tipo nucleare (ma in europa hanno votato a favore?), acqua pubblica, io ho la netta sensazione che lo faccia non tanto per convinzione quanto per il fatto che sono temi che possano portare consensi, insomma qualcosa da mettere sotto... il vestito!
Così come quando tuonava contro gli inceneritori e intanto suoi uomini (Misiti) li promuovevano.
Per non parlare della cazzata alle regionali in Campania.
Insomma non mi fido! Come non mi fido di "vecchi" novelli salvatori alla Vendola!

carmine d4 Commentatore certificato 29.09.10 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro su sky in parlamento

vai mastino umbro a calci nel culo contro il nano!
DUMAS
................

Solita sequela di commenti contro berlusconi, e mi sta bene!
Solito tifo da stadio, e mi sta bene pure questo!
La necessita' di voltare pagina per mandare a casa berlusconi, e' pertinente e condivisibile!

Analisi politiche che si rincorrono e si intrecciano, ma che non portano da nessuna parte, se non quella di far emergere un commento scritto e articolato meglio dell'interlocutore:
Piu' accattivante, forse, ma comunque fine a se stesso, senza prospettive o "soluzioni" che possano concretizzarsi o verificarsi!

Analisi politiche fai da te (o da me) scritte, forse con tanto cuore ma...poco cervello e razionalita' politica!

Proviamoci e vediamo se siamo piu' bravi e capaci in logica e aritmetica:
1)C'e' un berlusconi da mandare a casa!
2)C'e' un movimento che dichiara i partiti tutti morti e che non fa alleanze!
3) C'e' un'alleanza all'opposizione per mandare a casa berlusconi!

Per mandare a casa berlusconi bisogna che gli sfidanti raccattino un voto in piu' di berlusconi:
Grillo puo' riuscirci da solo senza fare alleanze?
...NO!
L'opposizione potrebbe farcela coalizzandosi?
...SI!
Quindi logica e aritmetica suggeriscono che:
Ogni voto in piu' che si da al movimento aiuta berlusconi a rimanere al suo posto!

Cosi' e' se vi pare ed e' da qui' secondo me che bisogna ripartire...:
perche' dire che bisogna sbarazzarsi del nano per poi votare Grillo, che dice che tranne lui e' tutta feccia...sembra piu' un discorso da bambini che da laureati:
Questa la logica!

Per mandare a casa berlusconi ci vogliono i "numeri":
questa la matematica!

anthony c. Commentatore certificato 29.09.10 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mozione contro Bossi
lui insiste: porci e ladri

"Potendo ci porterebbero via anche i marciapiedi".

Diana Lombardi Commentatore certificato 29.09.10 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parla il piduista Cicchitto...

il peggio della politica italiana, un servo di B. come tutti i leghisti, servi e schiavi di B.

sandro s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.10 18:12| 
 |
Rispondi al commento

"Dopo l'indagine della Corte dei Conti, arriva anche l'inchiesta per Edouard Ballaman, accusato di aver utilizzato almeno 70 volte l'auto blu per fini non istituzionali".
Peculato d’uso: ecco l’accusa che la procura di Trieste rivolge al presunto recordman delle auto blu Edouard Ballaman, ex presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia. Accusato dal pm Federico Frezza di aver utilizzato impropriamente il mezzo di servizio, Ballaman, tra la fine del 2008 e l’inizio di quest’anno avrebbe lasciato decine di “tracce” con l’Audi A6 e la Lancia Thesis che aveva in dotazione.
Com'era il motto dei verdi di rabbia (chiamati padani senza sapere cose fosse) per caso "Roma ladrona"!!
La Lega Nord friulana ha reagito duramente: “Siamo rimasti basiti” fa sapere la Lega, isolando Ballaman dimenticandosi del leader Bossi e pargolo a seguito.
Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.10 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Sarà ingenuo, naif, da sognatori, ma un mondo più rispettoso e solidale e fraterno , noi italiani più di ogni altro ne abbiamo bisogno, oggi l'ennesimo teatrino politico dove sono tutti contenti quelli del potere che lasciano la barra al peggior porta-sfiga di questi ultimi 20anni, dalle Torri al nuovo crack della finanza, e andiamo avanti così mentre se la cantano e se la suonano e permettetemi uno sfogo Vendola vaff....!

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.10 18:11| 
 |
Rispondi al commento

comunque grande di pietro.

invece poro veltroni, non si sa scegliere manco gli amici, figuriamoci il continente in cui vivere...

teresa (calcutta) 29.09.10 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani gliele sta a dire...

Che gli hanno dato?

cettina. .., isola Commentatore certificato 29.09.10 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'italia è un paese democratico, anche in rete!
infatti possono circolare i coglioni anche qui.

buongiorno mantominchiapiccola.
famosissimo finocchio mantovano,
picchiatore di vecchiette,
manganellatore di invalidi,
coniglio con i normali.

praticamente il non plus ultra della lega e del fascio!

mavaiaffanculovai!


120.000 mila persone e speriamo che diventino 1.120.000 alle prossime elezioni, il vero segnale del cambiamento del regime berlusconiano.

cesare beccaria Commentatore certificato 29.09.10 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pallottole, non duomi

felicetto m. Commentatore certificato 29.09.10 17:47| 
 |
Rispondi al commento

....
SOLO DEI PERFETTI PIRLONI FANCAZZISTI SI POSSONO

INVENTARE UNA MOZIONE DI SFIDUCIA AD PERSONAM PER

LA FRASE "SONO PORCI QUESTI ROMANI!".


MASSIMO BOLDI LA PRONUNCIO' NEL LONTANO 1994 NEL

FILM DEI FRATELLI VANZINA SENZA SOLLEVARE ALCUNA

INDIGNAZIONE DA PARTE DEI SOLITI NOTI IPOCRITI!
......
ELFASCIOMANTUAN

==============================================

E infatti, la cultura della lega ha i propri riferimenti in Massimo Boldi.
Per la mozione di sfiducia, non sono bastate nemmeno le amicizie mafiose della maggioranza. Quindi, non la si otterra' certo per i deliri di uno spastico.

Puoi tornare a vedere i film dei Vanzina in tutta tranquillita'.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 29.09.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Milano: lezioni di ex soldati in aula, protestano gli studenti

Un gruppo di studenti ha dato vita ad una protesta, in via Bagutta a Milano, all’esterno degli uffici dell’Unuci (Ufficio nazionale ufficiali in congedo d’Italia) per protestare contro il protocollo siglato dalla direzione scolastica della Lombardia e dal comandante regionale dell’Esercito, che prevede lo svolgimento di lezioni da parte di ex soldati nelle scuole italiane.
Il progetto si chiama “Allenati per la vita” e ha come obiettivi, secondo quanto si legge sul sito dell’Unuci di “indurre i giovani studenti, attraverso la pratica del mondo sportivo militare, lezioni di educazione alla legalità, pratica di pronto soccorso ed autosoccorso, al senso di appartenenza ad un gruppo ed a sviluppare sentimenti di rispetto reciproco e sana competizione”.
I ragazzi stamattina hanno posizionato uno striscione in strada: “Ribellati per la vita. Diserta la scuola della guerra”. Scanditi durante la protesta anche cori contro i finanziamenti alle missioni. Uno di questi era: “I soldi per la scuola si devono trovare tagliando la spesa militare”.

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/milano-lezioni-di-soldati-aula-protestano-568072/


Casini Merdaccia!!!

Ha parlato di giustizialismo qualunquista di DI Pietro o Grillo

Casini Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

Ferando Da Silva Commentatore certificato 29.09.10 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Lei non è un presidente del Consiglio, ma uno stupratore della democrazia"
di pietro

cesare beccaria Commentatore certificato 29.09.10 17:39| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

* Pierre Berger *

Si è calmato? Ad una certa età l'agitazione potrebbe essere fatale. La prego, non faccia così.

Jessica Fletcher 29.09.10 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giappone: Alieni pronti ad invadere la terra
Sunday, September 26th, 2010
Sembrerebbe il titolo di un film di fantascienza se non fosse che l’accorato appello è giunto dal Ministro giapponese Shigeru Ishiba Capo di Stato Maggiore che ha esordito dicendo a tutta la popolazione di prepararsi a difendere il paese da un possibile attacco alieno. Secondo quanto dice il ministro, gli alieni non solo si sveleranno presto al mondo ma tenteranno anche d’invaderlo. La teoria del ministro giapponese non è isolata all’interno del governo poiché trova il pieno appoggio anche del Capo di Gabinetto Nobutaka Machimura il quale ritiene ormai prossima l’invasione aliena. Quando i giornalisti hanno chiesto chiarimenti al Capo di Gabinetto e rispetto alle varie copiose segnalazioni di avvistamenti ufo negli ultimi tempi, questi ha risposto che lui è fermamente convinto che gli UFO esistano e che non c’è nessun motivo di sorta per continuare e negarne l’esistenza e sempre secondo Machimura sarebbero anche controllati da un’altra forma di vita. Ha inoltre aggiunto che verificherà se l’esercito giapponese sia in grado di fronteggiare il presunto attacco alieno.


ADESSO SI CAPISCE IL PERCHè LA GELMI ED IL LARISSA VOGLIONO CHE I BAMBINI DEVONO INPARARE LA A FARE LA GUERRA A SCUOLA!

mario l., bari Commentatore certificato 29.09.10 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE DI PIETRO !!!!
GRANDE DI PIETRO !!!!
GRANDE DI PIETRO !!!!
GRANDE DI PIETRO !!!!
GRANDE DI PIETRO !!!!
GRANDE DI PIETRO !!!!
GRANDE DI PIETRO !!!!
GRANDE DI PIETRO !!!!
GRANDE DI PIETRO !!!!
GRANDE DI PIETRO !!!!
GRANDE DI PIETRO !!!!
GRANDE DI PIETRO !!!!
GRANDE DI PIETRO !!!!
GRANDE DI PIETRO !!!!
GRANDE DI PIETRO !!!!
GRANDE DI PIETRO !!!!

cimbro mancino Commentatore certificato 29.09.10 17:18| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA FATTEMI VEDERE LA FACCIA DAL NANOOOOOOOOOOO

VAI DI PIETROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

NON LI DA DAL PRESIDENTE DAL CONSIGLIO LI DA DAL IMPUTATO BERLUSCONI

VAIIIIIIIIIIII TONINO!!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.10 17:18| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

JENA
VERSO
Il finiano è un animale che emette un verso unico al mondo, gli etologi lo definiscono il ruggito del coniglio.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napoli, il fuoco che smaschera
il grande bluff del Cavaliere
di Roberto SavianoLa monnezza in Campania stava tornando da mesi, ma parlarne era vietato quasi fosse una bestemmia. Ora si scopre che non si era risolto nulla, solamente tamponato: il più delle volte nascosto.

mario l., bari Commentatore certificato 29.09.10 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAMBIO DI GUARDIA

Qui a Napoli la musica è sempre la stessa sono cambiati solo i musicisti.
Il buco della sanità è enorme, quindi?
Aumentare il ticket e tassare i cittadini che hanno sempre pagato.
Dal primo ottobre il ticket sulle ricette passerà da 1,5 a 3,5 euro.
Qui è meglio non ammalarsi.
Alcuni centri di diagnosi ed esami chiedono i soldi anticipati anche agli ultrasessantenni che hanno diritto all'esenzione.
Di chi è la colpa? Le solite menate:è della sinistra, è di bassolino, è di iervolino,è delle amministrazioni,è dei dirigenti.
E' ora di finirla vogliamo i nomi.
Chi sa(se sa di cosa parla) denunci e persegua.
Facciano cadere le teste dei responsabili,li perseguano civilmente e penalmente e requisiscano la refurtva.
La monnezza è dappertutto ma è più inopportabile la puzza di quella che viene dai palazzi della vergogna.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 29.09.10 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedete Sky dipietro un terremoto! contro

leghisti e massoni

berlusconi un stupratore della democrazia
detto adesso

e vaiiiiiiiiiiiiii!! picchia duro di pietro!!!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.10 17:15| 
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO

Non cado nel trabocchetto che vorrebbe mettere Beppe Grillo contro Di Pietro e Di Pietro contro Beppe Grillo. Né io né l’Italia dei Valori consideriamo il Movimento 5 Stelle come un avversario, ma crediamo sia un alleato utile per aprire gli occhi degli italiani verso una deriva politica fatta di affari propri. Per questa ragione, ritengo che la colpa di quello che accade non sia di Grillo che si mette a fare politica, o di tutti coloro che manifestano e decidono di costituirsi in movimento e andare in Parlamento. Se i partiti hanno paura di Grillo vuol dire che non sono in grado di poter rappresentare un elemento di fiducia per i cittadini. Grillo ha indicato temi importanti che sono nel Dna dell’Italia dei Valori e della sua azione politica. Abbiamo raccolto le firme per i referendum per dire no al nucleare, alla privatizzazione dell’acqua e al legittimo impedimento. In Parlamento noi dell’Italia dei Valori siamo i soli a portare avanti questa battaglia. Se arriva qualcun altro è il benvenuto. Oggi è prioritario, per il bene del Paese e della democrazia, liberarsi dal modello di governo piduista. Ritengo che bisogna costruire un’alternativa che deve avere coerenza su una scelta: la non candidabilità delle persone condannate. Bisogna, inoltre, che questa alternativa si basi su un programma coerente che stiamo costruendo insieme, che abbiamo lanciato a Vasto, un programma da condividere con gli altri partiti. Questa è la scelta che ho fatto io. Nel rispetto delle idee di Grillo, io scelgo un’altra strada. Per vincere le elezioni, non soltanto per fare una protesta.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Libro e moschetto, fascista perfetto
l’esercito invade la scuola pubblica
di Angelo d'OrsiCon la benedizione dei ministri Gelmini e La Russa, militari in congedo insegneranno agli studenti della Lombardia i valori di ordine e disciplina giocando alla guerra. Un'iniziativa sciagurata.

mario l., bari Commentatore certificato 29.09.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro su sky in parlamento

vai mastino umbro a calci nel culo contro il nano!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.10 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sai a chi dai il tuo voto?


Ciao, ho appena firmato una petizione che penso potrebbe interessarti:

http://www.avaaz.org/it/new_italian_electoral_law

Di seguito l'email:

Cari amici di tutta Italia,

La democrazia in Italia sta soffocando sotto i continui scandali e il cattivo governo. Le elezioni anticipate sono una possibilità concreta, ma il cambiamento reale potrà finalmente avere luogo se ci riprendiamo il potere che ora è nelle stanze dei partiti politici e lo restituiamo nelle mani dei cittadini.

La legge elettorale vigente conferisce un potere assoluto alle segreterie di partito. Nelle stanze segrete, i leader di partito decidono chi piazzare nelle liste bloccate di candidati, riempiendo il Parlamento di amici e signorsì. Finalmente una coalizione crescente e composta da politici, giornalisti e esponenti della società civile sta proponendo una riforma della legge elettorale, che restituirebbe agli italiani il diritto di scegliere i nostri rappresentanti politici e il governo.

Il dibattito sta prendendo piede proprio ora. Con un enorme supporto popolare, potremmo spazzare via il nostro sistema elettorale clientelare e corrotto e costruire una democrazia in cui sono i cittadini, e non i partiti, a comandare. Firma subito la petizione per la riforma elettorale e inoltrala alla tua famiglia e ai tuoi amici: sarà consegnata direttamente ai principali esponenti di tutti i gruppi parlamentari e attraverso i media quando il Parlamento riaprirà fra pochi giorni.

http://www.avaaz.org/it/new_italian_electoral_law

I cittadini italiani vinsero nel 1993 un'importante battaglia referendaria, che tracciava la giusta direzione per un nuovo sistema elettorale che attribuiva agli elettori il potere di scegliere i loro parlamentari, ma nel 2005 la coalizione Berlusconi-Bossi l'affossò e la rimpiazzò con una nuova legge.

La legge elettorale varata da Berlusconi toglie ai cittadini il diritto di scegliere i Parlamentari e lo trasferisce alle oligarchie dei partiti, attrave

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 29.09.10 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Testo dell'intervento di Antonio Di Pietro al Parlamento, del 29.9.2010

Non cado nel trabocchetto che vorrebbe mettere Beppe Grillo contro Di Pietro e Di Pietro contro Beppe Grillo. Né io né l’Italia dei Valori consideriamo il Movimento 5 Stelle come un avversario, ma crediamo sia un alleato utile per aprire gli occhi degli italiani verso una deriva politica fatta di affari propri. Per questa ragione, ritengo che la colpa di quello che accade non sia di Grillo che si mette a fare politica, o di tutti coloro che manifestano e decidono di costituirsi in movimento e andare in Parlamento. Se i partiti hanno paura di Grillo vuol dire che non sono in grado di poter rappresentare un elemento di fiducia per i cittadini. Grillo ha indicato temi importanti che sono nel Dna dell’Italia dei Valori e della sua azione politica. Abbiamo raccolto le firme per i referendum per dire no al nucleare, alla privatizzazione dell’acqua e al legittimo impedimento. In Parlamento noi dell’Italia dei Valori siamo i soli a portare avanti questa battaglia. Se arriva qualcun altro è il benvenuto. Oggi è prioritario, per il bene del Paese e della democrazia, liberarsi dal modello di governo piduista. Ritengo che bisogna costruire un’alternativa che deve avere coerenza su una scelta: la non candidabilità delle persone condannate. Bisogna, inoltre, che questa alternativa si basi su un programma coerente che stiamo costruendo insieme, che abbiamo lanciato a Vasto, un programma da condividere con gli altri partiti. Questa è la scelta che ho fatto io. Nel rispetto delle idee di Grillo, io scelgo un’altra strada. Per vincere le elezioni, non soltanto per fare una protesta.

Salvatore A. Commentatore certificato 29.09.10 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Don Aldo Antonelli
(Belli quetso preti che scedono in piazza a manifestare accanto alla FIOM e che mandano lettere di protesta politica ai loro parrocchiani!)

"Don Aldo
Blackout!
Per oggi me lo impongo.
Essendo già tutto scontato, non voglio perdere tempo a vedere Tv e telegiornali.
So già tutto quello che dirà, prima che apra bocca.
E non voglio passare per ingenuo e farmi depistare l’attenzione dal suo dito bugiardo che mentre mi mostra la luna del futuro del paese, delle sue urgenze, della libertà a rischio, della ripresa economica, della rinascita del Sud e del pericolo comunista, mi distrae della mano ladra che evade e rapina; premia, imbavaglia e incatena; vellica e baratta.
Non voglio essere “infinocchiato” dal ladro munifico, dall’orante spergiuro, dall’assassino che salva, dal reo innocente, dall’evasore contribuente, dal puttaniere fedele.
Blackout!"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 17:05| 
 |
Rispondi al commento

FORZA beppe sei tutti noi!!!!!!!

Arturo Salvadori, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.10 16:59| 
 |
Rispondi al commento

La gente che non se lo merita vede sempre troppi compleanni, avete notato?


Caro Beppe,
avresti dovuto vedere come si presentava l'immenso prato dell'ippodromo sabato sera quando, a concerto appena concluso, la gente cominciava a sfollare... altro che lezione di civiltà!... nonostante gli innumerevoli bidoni della differenziata sparsi ovunque, i ripetuti appelli dal palco e sul giornalino distribuito dal M5S Emilia-Romagna, il tuo autodefinirci “squadristi della differenziata”... per terra c’era sparso di tutto: bottiglie, bicchieri di plastica, cartacce, pacchetti di sigarette...
E’ stata una constatazione davvero amara: un bell’esempio di inciviltà, di maleducazione e di mancanza di rispetto verso l’ambiente e verso quei tanti ragazzi volontari che poi quella merda hanno dovuto raccoglierla.
In una sinfonia come quella che è stata il Woodstock 5 Stelle questa è stata proprio una nota stonata.
Il tuo elogio sarà pure sincero... ma non si può cambiare la cultura di un popolo dall’oggi al domani.

Massimo Borgis, Condove Commentatore certificato 29.09.10 16:51| 
 |
Rispondi al commento

in due giorni ho visto tanti GUERRIERI che si sono uniti cansapevoli di quello che stavano facendo...adesso non ci fermiamo più è tutto chiaro.

lorenz l. Commentatore certificato 29.09.10 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 29 settembre ha parlato l'oracolo!!!
IL BUFFONE CATRAMATO
BUFFONE CATRAMATO
BUFFONE CATRAMATO
BUFFONE CATRAMATO
BUFFONE CATRAMATO
BUFFONE CATRAMATO
BUFFONE CATRAMATO
BUFFONE CATRAMATO
BUFFONE CATRAMATO
BUFFONE CATRAMATO
BUFFONE CATRAMATO
BUFFONE CATRAMATO
BUFFONE CATRAMATO
BUFFONE CATRAMATO
PER FAVORE MANDIAMOLO A CASA NON DATEGLI LA FIDUCIA...

carmine carbone 29.09.10 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Commento de Il fatto su l’Avvenire: ben due pagine dedicate al degrado politico.
CEI, Cardinal Bagnasco: “L’Italia si sta disintegrando. Se si eludono con malizia i sistemi di controllo, se si falcidia il concorrente con mezzi impropri, se non si pagano le tasse, se si disprezza il merito.. si cade nell’ingiustizia”.
Tutti i punti del degrado sono toccati dal quotidiano dei vescovi. Salvo uno: “lo scardinamento delle regole praticato da Berlusconi e unico in occidente” (Marco Politi). Su questo l’Avvenire non dice una sola parola.
La boffizzazione ha funzionato. Da settembre la CEI non si è più permessa di criticare direttamente Berlusconi.
Quando qualcuno si meraviglia che tanti cedano al Cavaliere, provino a pensare a quei dossier ricattatori costruiti dai servizi segreti alle dipendenze di Berlusconi con la collusione della Telecom che hanno intercettato in modo illegale 30.000 italian

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA TIRATELI UNA SCARPATA

COME FATTE A SOPPORTARE QUELLO CHE DICE


QUESTO DUCE DAL CAZZO

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!??!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.10 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Assessore della Lega Nord su facebook:
"Il Tricolore è carta igienica"


http://milano.repubblica.it/cronaca/2010/05/03/news/asessore_della_lega_su_facebook_il_tricolore_carta_igienica-3780650/

vito. farina Commentatore certificato 29.09.10 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Stò vedendo su SKY al piccolino dire le sue solite buggie e fare suo sporco lavoro di incantatore di serpenti

ricordava a larussa picchiando i tavoli e a tutti i leghisti quando parlava Prodi e facevano tutto quel casino per fare le sedute dal parlamento un casino.


Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.10 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Lettera di Aldo Passarella:
Ricetta: “SI prendano tutti gli uomini politici italiani, nessuno escluso. Si accatastino nella famosa casa di Montecarlo, stipati, fino all’inverosimile. Vengano murate porte e finestre.
Infine, si butti la chiave in mare!”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Caxxo!!! Un blogger ha scrittto che il blog e' sotto il controllo costante della Polizia postale...CHE PAURA!!

Certo che se si dessero maggiormente da fare contro i veri delinquenti, e visto che le capacità e la preparazione ed i mezzi ce li hanno, questo Paese sarebbe piu' pulito.
Per esempio...arrestare un ministro della Repubblica per alto tradimento e attentato alla Costituzione come Bossi...che ne dite?
Fare lo stesso con B. che vuole sovvertire la Costituzione per piegarla ai suoi bisogn personali...che ne dite?
Ma si sa, in Italia paga e soccombe sempre che non conta un caxxo. E' piu' facile prendersela con dei poveri disgraziati che vorrebbero solo un po' di legalità e finalmente fuori dal Parlamento indagati e condannati passati in giudicato.
Evviva questa Repubblica delle Banane che permette a quel porco di Bossi di definire i romaniporci...andate affanculo!!!

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 29.09.10 16:41| 
 |
Rispondi al commento

SOFISTI. Gorgia (2400 anni prima dello stop alle intercettazioni)
“Nulla è. Se anche qualcosa fosse, non sarebbe conoscibile.
Se anche qualcosa fosse conoscibile, non sarebbe comunicabile”

Figurarsi riportata in processo!
E’ tutto un deja vue. La noia incombe. Tutto il mondo cambia, l’Italia sotto Berlusconi no. Che parli o taccia, è merda pietrificata.

Luigi Galella: “La verità inseguita è lo spettacolo di chi la costruisce a proprio vantaggio”.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento

stasera alle 19,00 cambia la storia
"sansone" salva i filistei
e faranno una ricca festa con nani e ballerine!!!

g a., roma Commentatore certificato 29.09.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento

dice berluskaiser:

il debito pubblico è rimasto uguale !!!

ma è aumentato il numeratore colpa dal pil???

ma dilo piccolino buggiardo che lo avete portato a le stelle e le famiglie italiane si stanno mangiando i risparmi


brutto buggiardo !

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Ojetti
La Russa stamattina: “Il discorso di Berlusconi volerà alto”
“Lo ha letto?”
La risposta è un suicidio: “No. Angòra no!”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Oggi l’Europa stringe i freni con i paesi inadempienti per evitare il ripetersi del caso Grecia. Evitano tutti di parlarne, B in primis
I mercati finanziari, intanto, hanno già decretato la fine di Irlanda e Portogallo. Inutile dire ai sordi e ai ciechi che la sigla PIIGS contava anche l’Italia.
Ogni paese ha un debito, ma l’interesse che ci paga sopra varia a seconda delle garanzie che dà. Così la Germania è un buon garante e paga solo il 2,3% sul debito, ma l’Irlanda è un cattivo garante e paga il 6,8. Se non ce la farà a pagare, dovrà chiedere aiuto all’Europa. Ma se in Europa i paesi deboli aumentano e diminuiscono quelli forti, l’Unione barcolla.
Per questo si chiede duramente ai paesi peggiori come l’Italia di ridurre il loro debito di un ventesimo l’anno. Lo facciamo? No, certo. Con Berlusconi e Tremonti il debito è ancora aumentato, l’evasione fiscale è aumentata, gli sprechi della macchina politica sono aumentati, nulla è stato fatto per tagliare le spese inutili, mentre sono cresciuti i licenziamenti a cui ha contribuito anche lo stato e sono aumentati i tagli al welfare, con conseguenze recessive sulla domanda. Di sviluppo inutile parlarne.
Aumenta l’insofferenza europea verso paesi mal governati come l’Italia che portano a picco tutti, perché vivono sopra le loro possibilità con scudi e condoni che svuotano le casse dello Stato e allargano il gap tra ricchi corrotti e poveri onesti.
Gli imprenditori sanno che si va male e hanno paura. Ma B continua sulla sua strada di corruzione e malaffare e non farà mai riforme efficienti del fisco o della giustizia perché e il primo evasore e il primo iniquo. Che oggi li prenda o non li prenda questi 312 voti, questo andazzo non è sostenibile.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 16:33| 
 |
Rispondi al commento


OT

BLOG SOTTO IL CONTROLLO DELLA POLIZIA POSTALE
(nulla di che stupirsi)

Nell'articolo del FQ inerente lo scandalo "Cinque Terre" si scopre che la polizia postale è costantemente in ascolto su questo blog.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/29/sprofondano-le-cinque-terrein-cella-presidente-del-parco-e-sindaco/65664/

... I pm ricostruiscono le pressioni sui consiglieri comunali che hanno provato a opporsi: Alessandro Bordone, autore di un messaggio non firmato sul blog di Beppe Grillo critico verso il Faraone ( * ), “sarebbe stato ammonito circa il fatto che gli accusati vantavano conoscenze nella polizia postale e che grazie a tali conoscenze lo avevano identificato come autore delle critiche”. Di qui l’avvertimento: “gli avrebbero rovinato la vita” se non avesse ritirato le sue affermazioni. Senza contare i finanziamenti per lavori mai realizzati (intorno a 800 mila euro). Denaro, secondo i sostenitori di Bonanini, mai utilizzato per fini personali, ma per altri interventi utili al territorio. Ma colpiscono frasi come: “Devi falsificare questa qui”. ...

( * ) Il Faraone è Franco Bonanini, presidente del Parco delle Cinque Terre, arrestato ieri.

Jacopo della Quercia (jdq) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.10 16:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Il mio povero nonno, che peraltro non ho mai conosciuto, nacque il 2 febbraio e gli capito' di morire il 2 febbraio di 43 anni dopo la sua nascita...Spero che Berlusconi provi oggi la stessa emozionante esperienza!

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 29.09.10 16:31| 
 |
Rispondi al commento

SETTARISMI AUTOREFENZIALI

In programma due manifestazioni popolari e il colmo della demenza è che le fanno separate. Sono entrambe contro il governo ma gli organizzatori evidentemente ci tengono a distinguersi, per la serie “facciamoci del mal e stiamo disuniti”.

2 ottobre, mezzo popolo viola, con 4 organizzatori diversi (e siccome uno è
Mascia non mi meraviglio di nulla)

16 ottobre, contro Berlusconi e accanto alla FIOM, qui c’è Micromega con Flores d’Arcais e Don Gallo

Flores d’Arcais ha tentato in tutti i modi di unire le due manifestazioni in una sola ma gli altri hanno rifiutato.
Manifesteranno: Camilleri, Margherita Hack, Don Gallo, Tabucchi, Fiorella Mannoia, Sabina Guzzanti, Ascanio Celestini, Moni Ovadia, Corrado Stajano, De Magistris, Vattimo, Sonia Alfano, Don Mazzi, Don Paolo Farinella, Don Franco Barbero,…

Una manifestazione eterogenea, laici e cattolici, intellettuali e operai..
Ma che non sia una manifestazione sola è un regalo a B
Il divisionismo ha vinto ancora una volta. C’è da battere la testa nel muro

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Da RAI 2
Belen: “Corona è inaffidabile, traditore e bugiardo. Ma non lo lascio”
Ecco il consigliere occulto di Fini!
viviana v
---------------------------------------


Lele Mora ha avuto una relazione di due anni con Fabrizio Corona, proprio il loro amore gay sarebbe stata la causa della rottura del matrimonio fra il personaggio tv/fotografo/piazzista e Nina Moric. Lo ha raccontato proprio Mora ai magistrati, spiegando che questo ménage gli è costato un bel po’ di soldi: quasi due milioni di euro in due anni.

Questi finti machi che cercano di spremere testosterone piu' di quanto realmente ne hanno, sono quelli che te li puoi inchiappettare in ogni momento.

vito. farina Commentatore certificato 29.09.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi è il compleanno di Berlusconi, ma anche quello di Bersani. Giusto per sottolineare che le disgrazie non vengono mai da sole.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.10 16:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"C'ERA ANCHE CHI NON POTEVA ESSERCI

Io c'ero....
Tutto quello che avete scritto sull'evento lo condivido.
Aggiungo che.....
....c'era anche chi non poteva esserci.
Mi ha riempito ulteriormente il cuore, quando passavano i treni (la
ferrovia era poco distante)ed alcuni macchinasta li facevano fischiare
dall'inizio alla fine del lungo tratto ferroviario.
Era come gridassero :
"sono lì con voiiiiiii!!"

GRAZIE E' STATO BELLISSIMO !!
Davide

Davide Pincio, Cesena Commentatore certificato 29.09.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia Alarm!
Visto che 17 ospedali del Lazio sono a rischio di chiusura col taglio di 3000 posti letto, mentre prosegue l’occupazione dell’Afghanistan e l’acquisto di nuovi cacciabombardieri e i nostri figli andranno a scuole a esercitarsi con le armi, possiamo almeno chiedere l’accesso agli ospedali militari?

Beh, ho sentito parlare fin troppo del deficit della sanità di Lazio e Puglia, ma del MILIARDO di disavanzo del Veneto (un MLD, non 500 milioni come si era tentato di dire!) non dice niente nessuno?
E qualcuno per caso se lo ricorda che l’assessore alla sanità della giunta Galan (Pdl) era Flavio Tosi (della lega)?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sapevate che andare a votare vi dà il diritto di scegliere da chi prenderla in culo?

(Nonciclopedia, la Non-Enciclopedia)

vito. farina Commentatore certificato 29.09.10 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Venezuela
Hanno un bel dire che Chavez perde consensi! E magari la sx qui perdesse consensi nella stessa misura!
Chavez ha vinto ancora. E ha esteso la democrazia a tal punto che prima votava solo il 20% ora il 60. Per quanto lo si possa contestare, il Venezuela, grazie a lui, è il paese del mondo dove maggiormente un governo si è dato da fare per ridurre la povertà (l’ha dimezzata) e per ridurre la disuguaglianza sociale.
Qualcuno dei governi europei è riuscito a fare altrettanto?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi 29 settembre compiono gli anni sia Bersani che Berlusconi. Sono tutti e due della Bilancia e anche Di Pietro. Che Berlusconi sia della Bilancia si capisce subito, la Bilancia è attenta alla bellezza, precisina e tutta rivolta all’aspetto fisico. Che gli altri due siano della Bilancia sembra un’offesa all’astrologia. Bersani manco si pettina e non si leva nemmeno i peli dal naso!
Bersani compie 59 anni, ma sono proprio messi male, sembra che ne abbia il doppio.
Di Pietro compie 60 anni il 2 ottobre ma ha una tale energia e una tale passione che sembra più giovane.
Berlusconi compie 74 anni ma è talmente pompato di droghe e talmente ritoccato che sembra più giovane della Naomi dopo il botulino e il silicone.
Per un settantaquattrenne si deve dire che ha una bella tenuta respiratoria, una bella memoria e una capacità recitativa al meglio della forma.
Il “belato della pecora” di Rai 2 per il suo compleanno gli regalerebbe Calearo, come ministro dello sviluppo al posto di Scajola, perché stava nel Pd “a sua insaputa”.
.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

rom che hano studiato e che vivono oestamente ce ne sono di sicuro però la cosa che più mi fa ridere che i rom stessi sono super-razzisti una tribu con l'atra tantoché non si possono vedere e ci sono alcune tribù che non possono vivere nei campi nomadi costruiti con i soldi pubblici dalle amministrazioni di sinistra perché la tribù dominante una volta appropriatasi del potere in quel determinato campo nomade ( quasi come se fosse roba sua ) inpedisce alle altre tribù di usufruire del campo.

Morale della favola volevo dire che i rom sono i primi ad essere RAZZISTI con gli altri rom.

viva italia 29.09.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mancava all'Italia era un Movimento politico che avesse come obiettivo quello di portare l'Italia ad essere la più simile possibile alle democrazie del Nord Europa
( Finlandia,Norvegia,Danimarca e Svezia). Il "MoVimento 5 stelle" può riuscire in questo obiettivo e addirittura essere "migliorativo" !

Movimento Indipendentista Ligure 29.09.10 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Il sindaco di Adro?

un razzista, come tutti i leghisti!!!

era solo una battuta...o no?

sandro s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Non bevo, non fumo, non sniffo, non mi buco,

non rubo, non tro...(no questa é una balla!).... è solo la senilità.

Ciao !

Pierre Berger Assling

Jessica Fletcher 29.09.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da RAI 2
Belen: “Corona è inaffidabile, traditore e bugiardo. Ma non lo lascio”
Ecco il consigliere occulto di Fini!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Fini dice che voterà per Berlusconi. “Lo farà per l’elettorato!”
E figurati al suo elettorato quanto gliene frega se vota per Berlusconi!
Allora tanto valeva che restasse con Gasparri!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Giornata nera per B. Si roderà fino alle 19, sfogliando margherite: “Mi vota… non mi vota….”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento

G8, omicidio Giuliani: Strasburgo chiede all'Italia nuova documentazione

http://www.unita.it/news/italia/104068/g_omicidio_giuliani_strasburgo_chiede_allitalia_nuova_documentazione

Ⓐrzân 29.09.10 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Calearo aveva detto: “Voto solo se il mio voto è decisivo”
Che fanno? Lo fanno votare per ultimo?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CERCASI RAGAZZI/E VOGLIOSI DI CAMBIARE QUESTO PAESE. Requisiti richiesti: apertura mentale, larghe vedute, visione futuristica del mondo, idee rivoluzionarie, predisposizione sociale, spiccato senso civico, capacità organizzative, amore per l’ambiente, rispetto per l’essere umano, disposti a passare ore ai banchetti, amanti dell’informazione, distaccati dal potere e soprattutto dotati di tanta, tanta, tanta onestà . Chi c’è??
L’italia aspetta con ansia il movimento a 5 stelle

Antonio Bergamo 29.09.10 15:53| 
 |
Rispondi al commento

“Il confronto delle idee è diventato una cosa impossibile”
Lo ha detto Berlusconi?
No, Minzolini.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Come ha risposto la curva nord della Roma al PQRS di Bossi?
Sono stati allusivi
Hanno innalzato questo striscione: “BMFC: Bossi, Maroni, fiori dai coglioni!”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che partecipo a questo forum, che sono andato a Cesena, che in qualche modo cerco di fare il possibile per rendermi parte attiva nella nostra battaglia, mi rimane pero' un dubbio di fondo che non riesco a chiarirmi.
In caso di elezioni politiche, come intenderebbe Beppe portare avanti una campagna elettorale che vedrebbe comunque i soliti dinosauri politicanti avere una enorme visibilità sui vari media. Se si pensa che il Caimano B. possiede l'etere e la carta stampata e che all'avvenimento di Woodstock5 stelle non ho visto dare tanta visibilità, anzi pochissima e molto meno di quel che meritava, vi immaginate le varie Rai-Mediaset e carta stampata di proprietà del caimano come si darebbero da fare? Noi e' vero, abbiamo una grande arma che e' la rete, ma pensate a quanti milioni di italiani che si lasceranno abbindolare dalle parole roboanti dei vari B., Bossi, Casini, Fini, Vendola o Bersani e compagnia cantante, bellamente dette e straripetute per decine di volte al giorno alla tv o sui giornali.
A noi manca un mezzo di comunicazione altrettanto efficace. A livello di carta stampata, in parte, possiamo contare sul "Fatto Quotidiano" ma non basta.
Perche' non autotassarci e mettere in piedi non dico una intera emittente nazionale ma almeno spazi elettorali adeguati. O credete che possiamo arrivare al cuore della gente solo con la rete e con trenta secondi al giorno di servizio magari di minchiolini e compagnia bella?

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 29.09.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il discorso della montagna
Rosario Amico Roxas

L‘attesa era ben organizzata, contenuto segretissimo, al dunque un discorso che in parte si contraddice e in parte contraddice 16 lunghi anni di B
Contraddizioni più macroscopiche
Apprendiamo che ci sono 2 mafie: una da combattere ed una da premiare. Per la 1a inasprimento del 41 bis e confisca dei beni; per la 2a, una legge di protezione rivolta ai capi, in grado di neutralizzare gli effetti penali dei reati. E’ il punto dolens dell’intero discorso, senza enfasi nella speranza di farlo passare inosservato.. come un piacere fatto al popolo, che ha il diritto di essere governato, ma menomato da un ipotetico uso politico della giustizia da taluni PM giustizialisti, comunisti, bolscevici, da punire e castigare con la separazione delle carriere e da fornire di cappello per potersi recare dal magistrato giudicante tenendolo in mano
Si tratta di un uso mafioso della politica, in quanto disporre del potere di modificare le leggi a proprio uso e consumo è mafia, mafia della maggioranza
L’uguaglianza di tutti i cittadini di fronte alla legge va a farsi fottere in nome e per conto dell’arroganza del potere
“Abbiamo evitato licenziamenti in massa…” una delle tante falsità che calpestano i diritti di decine di migliaia di precari della scuola che hanno subito sulla loro pelle il più grande licenziamento di massa della repubblica
Quindi l’elenco dei sogni per i creduloni, con grandi opere, la maggior parte inutili o dannose, che prevedono impegni economici esorbitanti per la reale situazione del paese
Non è stato chiarito che ha fatto il “governo del fare”; fallita l’operazione “munnezza” in Campania, fallito l’intervento del dopo-terremoto dell’Aquila, in piena corsa solo i provvedimenti che servono a B per evitare una qualsiasi condanna
Il discorso può essere paragonabile ad una delle ”Beatitudini”, come se Cristo avesse detto
“Beati i senza tetto perché vedran le stelle!”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.10 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ci desse una risposta

http://temi.repubblica.it/micromega-online/woodstock-a-5-segretarie/

Sia chiaro ragazzi non è in discussione se questo o quel gruppo doveva esserci o no a Cesena, non cambia la vita a nessuno. E’ in discussione il metodo clientelare usato, in netta contraddizione con quanto annunciato. In un primo momento, temendo che non ci fosse l’adesione da parte di artisti noti e di agenzie importanti, è stato fatto un appello a tutti gli artisti, che poi non sono stati ritenuti degni neanche di una risposta. Bastava dire “avete aderito in 100, prendiamo i primi 10, gli altri li invitiamo noi”. Non solo! Chi si schiera partecipando ad una festa del PDL come fa a essere ritenuto un artista libero come richiesto dall’appello? Andare ad una festa del PDL, OH DICO PDL!!! vuol dire non combattere il berlusconismo, come si fa poi ad aderire ai principi del MV!!! Quello che conta comunque non è l’episodio, non è il concerto, ma il concetto, è la dimostrazione amara che purtroppo le parole sono sempre più facili dei fatti e magari gli stessi metodi potrebbero essere utilizzati per cose molto più importanti, il dubbio è legittimo e questo è proprio quello che mi dispiace, temere di veder cadere un’idea in cui ho creduto, ma è inutile nascondersi, la verità va detta sempre, anche a costo di farsi male.

Canti C. Commentatore certificato 29.09.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento

La Gelmini vuole introdurre la cultura militare nella scuola.
Lei insegnerà il passo dell’oca.

( www.spinoza.it  )

silvanetta* . Commentatore certificato 29.09.10 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che bella faccia avete voi grillini...che ne dite dei finanziamenti pubblici che invece vi state intascando, compreso il signor grillo? stranamente avete iniziato a rinunciarvi solo dopo le inchieste dei giornali

carlo pelli 29.09.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi è il compleanno di mia figlia.
Non quello del nano.
Ecchecazzoo.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.10 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi bisogna ringraziare per aver fatto sparire il post dell'Ispettore Colombo?



Rom, Ue: procedura contro la Francia
Commissione: decisione di principio,non rispettata legge europea

mi posso sbagliare ma prevedo che la fracia esca dalla UE... già che il popolo francese ha i co...i piendi della UE che mi sa che questa è la vota buona per l'inizio della fine di questa pagliacciata europea che fu preentata ai popoli delle nazioni fondatrici come una aggregazione di eccellenze e avanguardie culturali e invece è diventata una cloaca dove ci cacano dentro tutti.

viva italia 29.09.10 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Che facc.iamo, aspet.tiamo che Gri.llo abbia il 51%?
Ma,r G 29.0,9.10 1,4:48

--------------------------------

che piaccia o no ...questo intervento fa riflettere....è un intervento drammaticamente aderente alla realtà....

licenziamenti ovunque...famiglie nella merda...giovani con la barba ridotti a chiedere la paghetta agli anziani genitori....

ho impressione che i tempi tecnici di GRILLO siano lenti rispetto alle necessità IMPELLENTI ed imprescindibili.....

una massiccia politica economica....una riformulazione del credito....una seria detassazione per le PMI....incentivi per l'occupazione....etc...etc.....

ma a voi tutto ciò non frega un CAZZO....siete ancora inebriati della FESTICCIOLA godereccia di cui andate fieri...bah !

ragazzi...l'aria è amara..è drammatica....non rompete i coglioni con quattro strimpellatori da due soldi.....qui necessita scendere in piazza FREQUENTEMENTE e reclamare IL DIRITTO AL LAVORO..

..comunque..la mia è solo un'opinione....voi continuate a ..."bere per dimenticare"....ma poi il lunedì...come sempre...presenta il conto...il conto salato della realtà....

dai belli...quando l'argometo è scomodo...vien fuori che solo troll...prezzolato...pidiellino...infiltrato...etc....fa nulla....

se prendervelo in culo non vi infastidisce...continuate a vivere nel mondo dei sogni....tra 8-10 anni qualcosa cambierà....

pippo ghaibald, casa mia Commentatore certificato 29.09.10 15:20| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione


WOODSTOCK fu,nel 1911,la culla del Partito Comunista Americano....lo sapevate?


da Wikipedia:Il festival di Woodstock si svolse a Bethel, una piccola città rurale nello stato di New York, dal 15 agosto al 18 agosto del 1969, all'apice della diffusione della cultura hippy, che voleva riunire con "3 days of peace and music".

Prese il nome dalla città di Woodstock nella contea di Ulster, conosciuta per le sue attività artistiche (vi si organizzano festival d'arte) e fu l'ultima grande manifestazione del movimento che da allora si diffuse peraltro sempre più pure fuori dagli Stati Uniti, dove era nato, pur senza la coesione e l'originalità che avevano permesso negli anni sessanta eventi come il Monterey Pop festival, la Summer of Love a San Francisco e, appunto, il festival di Woodstock.

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 29.09.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peccato che nessuno si sia ricordato di Clementina Forleo!

marinella andrizzi 29.09.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...proseguo il mio 'commento'....
ai dipendenti per le spese aziendali.
Ogni carta ha un limite di spesa 'assoluto' pari alla ricchezza che essa rappresenta , ovvero se entro dal fornaio e compro 2 euro di pane ma nella carta sono rimasti 1,5 euro non potrò effettuare la transazione....
Lo stato sarà in grado di conoscere il reddito di tutti e applicare le giuste aliquote, far recuperare l'iva (tutta o in parte) agli utilizzatori finali che non possono avere altra forma di rivalsa....l'evasione fiscale si ridurrebbe drasticamente e forse anche altri femomeni di tipo malavitoso; o perlomeno sarebbe possibile verificare la natura di ogni transazione e le parti che l'hanno fatta.
Sicurezza? Una o due impronte digitali, almeno nella fase tecnologica iniziale.
Privacy ? se mia moglie scopre che ho comprato un gioiello in una gioielleria e non era per lei ha tutte le ragioni per arrabbiarsi. Conseguenze : chiarezza nei rapporti. Meno bugie e percorsi più virtuosi. All'estero ? la uso come carta di credito nel rispetto del limite imposto.
Altre conseguenze : un enorme lavoro di progettazione, costruzione e manutenzione di una tecnologia all'avanguardia che potrebbe dare lavoro a decine di migliaia di persone, autopagantesi con il recupero fiscale.
Tempi? Tempo e volontà sono grandezze inversamente proporzionali; gli ostacoli più grandi sono evidentemente politici. Le banche potrebbero/dovrebbero essere coinvolte in questa attività e con i loro servizi informatici già in essere potrebbero dare un grande contributo alla velocità di realizzazione.
Fantasia? Può darsi ma senza fantasia non si comincia nessun percorso. Coloro che hanno già avuto idee in merito o che condividono almeno in linea di principio queste fantasie si facciano sentire.

PAOLO PECCENINI, FORLI Commentatore certificato 29.09.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
La Guzzanti è parlamentare?
Non lo sapevo.

Io la ricordavo solo come guitta che tuonava dal palco del concertone del 1° maggio con termini da querela contro tutto e tutti.

Non è che ti sbagli?
Mar G

==========================================

Curioso è che quella querela non vada avanti. Forse è meglio non svegliare il can che dorme.
La Guzzanti, tuttavia, avrebbe dovuto esprimersi in versi, invece che in prosa: "suggimi orsu', Mara, la qui verga con artifizio innestata".
Ecco, cosi' l'avrebbe gradito anche lei.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 29.09.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Qual'è il significato del quadro "L'isola dei morti" di Boecklin?

Siam una PenIsola?
Siam Isolati.....
E quel Quadro, è in realta' una Photographia.
Dite che son Matto, va'....

enrico w., novara Commentatore certificato 29.09.10 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nn c'ero ma ero con voi fin dall'inizio.
Grazie fratelli, faremo insieme una nuova splendida democratica Italia molto presto
Vi abbraccio tutti
Loris - Roma

Loris C. Commentatore certificato 29.09.10 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa bella:

Il film di Virzì candidato italiano
preferito ad altre nove pellicole
"La prima cosa bella" cercherà di entrare nella cinquina che sarà annunciata il 25 gennaio prossimo. Le statuette saranno assegnate il 27 febbraio

http://www.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/2010/09/29/news/virzi_oscar-7548022/

Ⓐrzân 29.09.10 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Salve sono un novizio per il blog in generale e quindi non so se quanto vorrei dire sarà pertinente, chiedo scusa in anticipo.
Da tempo sento dire che esiste una evasione fiscale pari a circa 130 mld di euro in Italia e fondamentalmente perche lo stato non è in grado di chiedere le tasse a chi le dovrebbe pagare a parte i lavoratori dipendenti e l'iva dalle imprese , almeno gran parte. Da tempo sto pensando che la sostituzione della 'moneta corrente' con la 'moneta elettronica' potrebbe non solo risolvere il problema ma addirittura di riuscire contemporaneamente a ridurre la pressione fiscale.
Facciamo un piccolo esempio:
supponiamo che da 'domani' il denaro sparisca, 'oggi' ogni cittadino deve dichiarare di quanta ricchezza dispone, pochi euro o mld di euro non ha importanza, 'ognuno' dichiara sulla base delle informazione in suo possesso. Quando dico 'ognuno' intendo persone fisiche e persone giuridiche (il legale rappresentante).
'Domani' ogni persona riceverà una carta di 'credito' speciale che appoggiandosi ad un sistema informatico analogo a quello delle banche permetterà di pagare e/o incassare ogni transazione con l'applicazione dell'iva e la relativa contabilizzazione sul sistema informatico qualunque sia la natura della transazione dall'acquisto del pane (vendita per il fornaio) all'acquisto dello yatch (vendita per l'armatore) al pagamento/incasso delle fatture, al pagamento/incasso degli stipendi ecc. La ricchezza (saldo in €) crescerà, alle transazione di borsa alla cessione/acquisto di quote socetarie, ai dividendi.. ecc.
Ogni cittadino, compresi i bambini avranno la loro carta, ogni gruppo familiare, ogni esercizio commerciale, ogni azienda avrà un terminale collegato alla rete. In familia si potranno strasferire importi dalla scheda dei posseri di ricchezza ai figli così che potranno fare le loro spesucce.La carta potrà essere usata come una carta di credito con un limite di spesa impostato aterminale.Le aziende potranno avere carte da dare ai

PAOLO PECCENINI, FORLI Commentatore certificato 29.09.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco, appunto: se l'evento si è svolto a Cesena, perchè si continua a chiamarlo Woodstock?

Chiamiamolo Cesena 5 Stelle, che così facciamo anche pubblicità a quella cittadina così disponibile.

Sono troppo nazionalista?

Mar G 29.09.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lista dei sottocampi di Ravensbrück
Ansbach,
Barth,
Belzig,
Berlino (più di dieci campi),
Dabelow,
Dresden Universelle,
Eberswalde,
Feldberg,
Fürstenberg/Havel,
Genthin,
Hennigsdorf,
Hohenlychen,
Karlshagen,
Klützow,
Koenigsberg/Neumark,
Leipzig Shoenfeld
Malchow,
Neubrandenburg,
Peenemünde,
Prenzlau,
Ravensbrück,
Rechlin,
Retzow,
Rostock,
Rostock-Marienehe,
Schoenefeld, Krs. Teltow,
Schwarzenforst,
Stargard,
Velten

Per disposizione delle SS di Heinrich Himmler Ravensbrück fornì tutti i principali lager, escluso Auschwitz, di ragazze da impiegare nei bordelli interni ai campi di concentramento voluti nell'intento di incrementare la produttività dei lavoratori reclusi.
I postriboli dei lager potevano essere utilizzati dal personale di guardia al campo, dagli internati criminali comuni (contraddistinti dal triangolo verde) ed in generale dai prominenti di razza "ariana" , in ogni caso erano esclusi gli ebrei.

Quando entreranno i Nuovi Liberatori, Piangeranno per Noi....

enrico w., novara Commentatore certificato 29.09.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento

SERPENTE A SONAGLI

ugo f. Commentatore certificato 29.09.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Fino all'inizio del 1940 la maggior parte degli internati erano rappresentati da socialisti, omosessuali e rom tedeschi; però a partire da quella data iniziarono ad essere trasferiti a Mauthausen-Gusen anche un gran numero di polacchi, essenzialmente artisti, scienziati, esponenti dello scautismo, insegnanti e professori universitari.

Vediamo in quale ottica si collocano i Comportamenti di Fini, Cacciari, Vendola....

enrico w., novara Commentatore certificato 29.09.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena visto la Guzzanti fare un monologo alla Camera. Fantastica, bravo chi gli scrive le battute.

Daniel H. Commentatore certificato 29.09.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lista dei sottocampi
Aflenz
Amstetten
Attnang-Puchheim
Bachmaning
Bretstein
Dippoldsau
Ebelsberg
Ebensee
Eisenerz
Enns
Floridsdorf
Graz
Grein
Groß Raming
Gunskirchen
Gusen
Haidfeld
Hinterbruch
Hirtenberg
Hollenstein
Jedlsee
Klagenfurt
Lambach
Leibnitz
Lenzing
Lind
Linz
Loiblpass
Lungitz
Marialanzendorf
Melk
Mistelbach an der Zaya
Moosbierbaum
Passavia (Passau)
Peggau
Rheydt
Ried
Schloß Mittersill
Schönbrunn
Schwechat
Steyr
St. Aegid
St. Georgen
St. Lambrecht
St. Valentin
Ternberg
Vöcklabrück
Wagram
Wels
Weyer
Wien
Wiener Neudorf
Wiener Neustadt
Wien-Haidfeld

E non c'era solo Mauthausen.....

Noi, piangiamo ancora per Inezie.
I Nazisti, eran Boy Scouts.
Noi Assembleremo i Caccia Bombardieri.....
Il Mondo è ormai un immenso Lager.
$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$: we love You.
Gold bless Amerinazy.....

enrico w., novara Commentatore certificato 29.09.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dietrofront di Feltri e Sallustri su Fini.
La casetta a Monte-carlo non c'era...
La casetta è in realtà a Monte-citorio...e manco paga l'affitto...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 29.09.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento


Dopo il discorso di oggi:

S-arà
P-adano
Q-uesto
R-incoglionito?

Antonio Bergamo 29.09.10 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, Cesena e'stata una ventata di democrazia,grazie a tutti !! Ho ascoltato i vari commenti televisivi (una vergogna questa classe dirigente !! )Non ci sono piu' aggettivi per questi servi senza cervello !!!Avanti cosi', grazieeeee

bruno vitangeli (brunobonbon), roma Commentatore certificato 29.09.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi al woodstock5stelle c'ero anche io riuscivo a respirare aria nuova, è stato fantastico!
Ma...non bisogna farsi prendere dall'euforia, rimaniamo con i piedi per terra, abbiamo ancora un governo che sta uccidendo la nostra Italia a coltellate, i finiani a quanto pare daranno la fiducia quindi deduco che il nano avrà abbastanza risorse per governare altri 3 anni...scusate se sono negativo..ma credo che il prossimo futuro non sarà cosi rose e fiori come pensiamo...io invece penso che il governo continuerà a fare cazzate su cazzate, peggio di prima, inoltre con i debiti che ci ritroviamo, l'italia arriverà al fallimento come la grecia, ancora più disoccupati e il tasso di povertà continuerà a salire, gli scontri tra manifestanti e polizia si faranno più violenti e dopo tutto questo, tra 3anni alle prossime elezioni, vinceranno sempre i soliti partiti con il vantaggio delle coalizioni e sempre con la solita legge elettorale...
Non fraintendetemi, io sono con voi e con grillo fino alla morte, però qui vedo troppo entusiasmo e speranza...e riprendendo le parole del grandissimo Mario Monicelli, la speranza è pericolosa, soprattutto in italia!
ciao a tutti

Mario M., Cisterna di Latina Commentatore certificato 29.09.10 14:04| 
 |
Rispondi al commento

che tristezza. gli unici commenti al woodstock 5 stelle ricercando su google sono le accuse di plagio che sgarbi ha rivolto a beppe..... è ancora sempre la solita storia, minimizzare un evento così parlando solo un corollario....che tra parentesi nn c'entra un cavolo. dire nn sn nè di dx nè di sx, sono sopra. ora dovremo pagare i diritti a sgarbi. che tristezza.

Marcella m., bari Commentatore certificato 29.09.10 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Ed eccoci di nuovo qua tutti amici come se non fosse successo niente. Fini e camerati che rientrano all'ovile e Silvio Mu'ammar Berlusconi più in forma che mai e straordinariamente euforico per averla scampata anche stavolta che supera se stesso ed in una sola mattinata dichiara in un colpo solo che: "La politica deve prevalere sulla Magistratura", per gli amici del Sud già spremuti fino in fondo e che si stanno incazzando in maniera preoccupante dice: "Per il Sud verranno stanziati 21 miliardi di euro", mentre invece per Confindustria che ne ha già piene le palle rassicura che: "Entro la fine della legislatura abbasserò i tassi d'interesse" e dulcis in fundo, per continuare a tenere sulle spine il "popolo bue" dei vecchi rinnova l'ennesima minaccia del terrore: "L'odio imperante nel nostro paese può armare l'eversione"... Insomma dopo mesi di cagotto e toni dimessi legati alla possibile scissione di FLI, lo Zar è tornato più in forma che mai, salvo poi alla resa dei conti dichiarare il totale fraintendimento delle sue parole. Infatti quando parlava di investimenti per 21 miliardi al Sud voleva alludere all'incremento degli incidenti stradali in cui vengono coinvolti dei pedoni, per quanto riguarda l'abbassamento dei tassi, intendeva occuparsi della conservazione dei simpatici animaletti abbassando il loro habitat a rischio di frane... In buona sostanza, come c'era da aspettarsi "molto rumore per nulla" mentre il paese affonda ogni giorno di più per colpa di questa classe politica inetta, inoperosa, mafiosa, lobbysta e corrotta. Un'ulteriore proroga di tre anni alla Nano's Band, assolutamente vitale a Don Silvio Corleone per inventarsi l'impossibile nel tentativo di uscire indenne dalla pioggia di procedimenti giudiziari che lo attendono ormai dai tempi delle guerre puniche e che invece di estinguersi con il tempo si moltiplicano esponenzialmente come i Gremlins quando si bagnano. Peccato che altri tre anni in queste condizioni noi non possiamo permetterceli..

Marco T. Commentatore certificato 29.09.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE, A CESENA è STATO FANTASTICO

al casula, cagliari Commentatore certificato 29.09.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Il collaborazionismo è un fenomeno sociale e politico connesso alle vicende di governo di un paese occupato militarmente da una potenza straniera, che vi organizza una classe dirigente totalmente asservita ai propri interessi.

Esso consiste nell'organizzazione di una struttura di controllo sociale, in modo da creare un collegamento tra la potenza occupante e la popolazione assoggettata. Tale struttura di controllo sociale è composta da elementi etnici locali, e si articola secondo uno schema piramidale che riproduce quello tipico di un normale apparato statale, dotato quindi di propria burocrazia e autonome regole di funzionamento, e che va da un vertice, spesso militare, ma non necessariamente tale, fino ad una base operativa costituita da elementi inseriti nelle varie classi sociali con funzione spionistica e delatoria, che assicurano il controllo e la repressione dei moti eversivi che possono turbare l'ordine imposto dagli occupanti.

Ban(d)anas fruit of the NWO ( read: Nazist World Organigramme).

Uscire da Mauthausen, si puo', anche da Vivi....

enrico w., novara Commentatore certificato 29.09.10 13:58| 
 |
Rispondi al commento

C'ERA ANCHE CHI NON POTEVA ESSERCI

Io c'ero....
Tutto quello che avete scritto sull'evento lo condivido.
Aggiungo che.....
....c'era anche chi non poteva esserci.
Mi ha riempito ulteriormente il cuore, quando passavano i treni (la ferrovia era poco distante)ed alcuni macchinasta li facevano fischiare dall'inizio alla fine del lungo tratto ferroviario.
Era come gridassero :
"sono lì con voiiiiiii!!"

GRAZIE E' STATO BELLISSIMO !!
Davide

Davide Pincio 29.09.10 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un suggerimento.
Poter avere la trascrizione dei diversi interventi dei vari partecipanti a Cesena, potrebbe essere interessante ed utile. Un modo per riflettere su quanto e' stato detto a margine dello spettacolo. Grazie. Un saluto.

Luciano Pasquini 29.09.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori