Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Bottiglieria Okkupata


Intervista a Paolo, collettivo Bottiglieria Okkupata
(10:00)
bott_cop.jpg


"Bottiglieria Okkupata", "ZAM-Racaille" o i "Corsari" sono le sigle di gruppi di ragazzi di Milano che occupano per qualche giorno edifici abbandonati, spesso lasciati andare in rovina. Vogliono "rendere visibile il problema degli spazi inutilizzati in città" e "rendere vivo un luogo anziché lasciarlo vuoto". I palazzi occupati sono spesso di proprietà comunale, in condizioni fatiscenti. L'ultimo in ordine di tempo è stata la palazzina ex sede della Borsa delle carni della società So.Ge.Mi. in viale Molise 68. I ragazzi hanno trovato cumuli di macerie, per quello che hanno potuto hanno pulito gli spazi e indetto incontri pubblici. Sempre a Milano, in via Giannone, altro stabile occupato, è stata organizzata una cena aperta a tutti i cittadini. Il Comune insegue gli occupanti di casa in casa senza riuscirli a fermare. Il primo tentativo è avvenuto in via Savona 18 sgomberata da ben 41 (QUARANTUNO) pattuglie della Polizia, mentre la 'ndrangheta a Milano non esiste. Gli edifici vuoti sono migliaia. Mezza Milano è vuota mentre si continua a costruire. La città-giardino dei Navigli e degli orti è stata ridotta a una città-cantiere in mano alla speculazione edilizia. L'occupazione di spazi vuoti non è tollerata in una città che continua a costruire giorno e notte altri spazi destinati a rimanere vuoti.

Intervista a Paolo del Comitato "Bottiglieria Okkupata"

I ragazzi sui tetti (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
"Siamo i ragazzi che hanno occupato lo stabile in via Giannone n. 8 nel quartiere Paolo Sarpi a Milano dopo essere stati sgombrati da via Savona n. 18. In via Savona erano già partiti dei laboratori e delle attività come centro occupato, come casa occupata ma anche come centro di aggregazione giovanile.

Il giardino dimenticato di via Giannone (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
Molte persone si stanno ritrovando in questi giorni dai licei piuttosto che dalle università proprio per mettere a posto questo luogo, per farlo diventare un centro di aggregazione giovanile, politico e non solo, ci vivono anche 30 persone. Questa era una fabbrica, in particolare una stamperia, fabbricavano gagliardetti piuttosto che stampe.

Rendere vivi i luoghi vuoti (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
All’interno del quartiere dove stavamo prima, ovvero quello della zona Tortona - via Savona, l’ambiente dei vicini era diviso tra due opposte fazioni: una minoritaria che era quella dei negozianti che comunque pensavano di vedere intaccato il loro business, invece i vicini che quando c’è stato lo sgombero che ha mobilitato una quantità enorme di mezzi,


La Supercazzola di oggi:
"Se si andasse oltre l’autoreferenzialità sospettosa dei personaggi iomaniaci e si prestasse effettiva attenzione agli obiettivi dichiarati (un nuovo corso politico improntato alla discontinuità), allora si vedrebbe che la piccola torta dell’antiberlusconismo emotivo può crescere a dismisura se si riesce a fonderla con quella dell’antipolitica motivata". Pierfranco Pellizzetti

grilloisbackmini.png Beppe Grillo is Back
Dal 22 ottobre al 3 novembre, il tour Beppe Grillo is Back a Milano. Suggerisci a Beppe un tema su questa città!

27 Ott 2010, 17:57 | Scrivi | Commenti (739) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

so che è difficile da accettare ma purtroppo ci sono leggi che tutelano la sicurezza di spazi come quelli di un centro sociale. Fin che si violano si può essere sempre sfrattati o multati. Si devono trovare spazi "legali" per evitare questo. E una volta ottenuti farci attività legali. Il problema è questo: ovvero non si riesce a trovare spazi legali e a farci attività legali.
Ho lavorato per una associazione culturale che ha sempre cercato la strada della legalità ed era davvero dura e costoso, anche loro hanno subito degli sfratti e ora sono a spasso. L'amminstrazione dovrebbe tutelare queste iniziative e non condannarle. Gli abitanti dei quartieri interessati dovrebbero essere grati dell'opportunità che offrono questi centri e collaborare alla gestione degli stessi. I centri dovvrebbero essere davvero sociali, liberi dai partiti e integrati nel quartiere. Ma se dall'alto non vengono mai buoni esempi e sostegni nessuno ha il diritto di sfrattarli. Un altra cosa, i centri sociali sono tra le poche realtà culturali dove la presenza di stranieri è numerosa. E questo gli da ancora una importanza maggiore, visto che la nostra società diventa sempre più razzista e chiusa in se stessa. Ci governano con la paura e l'odio degli uni verso gli altri, non fatevi fregare.

Andrea P. 02.11.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Siamo suoi fans, la seguiamo con attenzione e condividiamo tutto cio che sta facendo.purtroppo il sistema ci è contro, lo dimostra il fatto che certa stampa e tv è manovrata e censurata.
Un poliziotto della stradale di Avellino ha trovato un inedito e autentico quadro del famoso artista grafico incisore Maurits Cornelis Escher 1898-1972 NL e benchè autentico nessuno vuole pubblicare la notizia.

Per info sul quadro: www.eschernessie.it


Cordiali Saluti

IL PRESIDENTE
A.N.G.S.E.

Michelangelo Marra

Michelangelo Marra 01.11.10 15:53| 
 |
Rispondi al commento

La settimana scorsa si è manifestato, ancora una volta, in tutta la sua drammaticità, lo sfascio del sistema Italia. Il Concorso notarile in corso a Roma è stato annullato per brogli. Il secondo giorno è stata assegnata una prova d'esame identica ad una già assegnata la settimana precedente ad un corso tenuto a Roma. Coincidenza strana visto che la commissione era quasi interamente romana ed al COncorso partecipava il figlio del ministro della difesa, Geronimo La Russa, che seguiva quel corso da Milano. La sera della prova molti di noi, grazie all'accesso ad internet tramite i telefonini, abbiamo avuto la certezza del dubbio sortoci in sede d'esame, la traccia era identica.
Il Concorso che mira a selezionare i soggetti chiamati ad assicurare la corrispondenza alle leggi degli atti privati è stato truccato maldestramente e palesemente. La protesta è stata pacifica ma ferma ed anche la polizia penitenziaria, chiamata ad assicurare l'ordine pubblico, ha avuto un comportamento encomiabile rendendosi conto della gravità e non intervenendo con i metodi cileni che invocava la commissione esaminatrice. Vi è di più. Il terzo giorno è stata trovata una candidata con la traccia già svolta ed invece di mettere a verbale la sua esplulsione è stata fatta allontanare volontariamente.
Ora stanno facendo circolare la voce che la protesta era limitata a pochi facinorosi e che non sia vero che il terzo giorno siano stati trovati candidati con la traccia di una trasformazione con socio d'opera non capitalizzato. NON POSSIAMO PERMETTERE QUESTA MISTIFICACAZIONE. Grazie ad internet è stato scoperto un tentativo di imbroglio che, considerato il contesto, trovo di una gravità assurda, non fosse altro che chi, come me, e siamo in tanti, studia con impegno e sacrificio da anni e non è figlio di "nessuno", anzi è figlio di due splendide persone che con sacrifici economici mi mantengono agli studi. Grazie ad internet vogliamo farci sentire, ma hanno oscurato il nostro sito romoloromani. AIUTO

Antonio Albanese 01.11.10 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Beppe,
visto che la legge che regola le elezioni è "UNA PORCATA", perchè non ti fai PROMOTORE di una campagna "ASPRA E INCISIVA" che tenda a convincere i cittadini a "NON VOTARE" alle prossime elezioni se questa "PORCATA" non venga cambiata ad esempio con la legge elettorale della Germania.
Cordiali saluti: V: Alessandro

Vincenzo ALESSANDRO 01.11.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Siamo i condomini dello stabile ABC di via Alfieri 13 , Valenza.

Quella che trovate in allegato è solo una sintesi di quello che per noi sta diventando un dramma,e che assume sempre di più
i connotati di un sopruso da "regime Sovietico".
Vi imploriamo un aiuto,in quanto siamo convinti che una maggiore visibilita’ può fare la differenza.

Potete bene immaginare come può essere lo stato d'animo delle nostre famiglie , delle quali fanno parte numerosi anziani e bambini piccoli ,
che si vedono costrette con lettere dal tono quasi minatorio da parte di ChiaraGas Servizi , a versare una somma spropositata ( finora 38000 euro !! ),
pur avendo sempre pagato il dovuto ( ..addirittura l’ultima rata da noi versata all’ amministratore , copre la fornitura del gas fino a tutto Dicembre !!! ).

Ovviamente la società "CHIARA Gas servizi" ha scelto ( non tenendo conto di una SENTENZA , la 9148/08 DELLA SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE A SEZIONI UNITE )
la strada più semplice,chiedendo per intero la somma ai condomini PAGANTI,ovvero 35 su 38 ,in quanto difficilmente riuscirebbe ad ottenerla dai tre non paganti, morosi cronici.

E questa è la strada che , facendo un discorso più generale , percorreranno tutte queste società di
forniture ( ChiaraGas , Enel Gas ecc. ecc ...) , fintanto che questa sentenza rimarrà nel “limbo” e non verrà applicata .

Immaginate solo la grande opportunità che a queste società ( ...in primis le più grandi , come è logico immaginare ) viene offerta : estorcere legalmente denaro agli onesti condòmini
paganti facendo leva sui loro timori , e ottenendo dalle famiglie ( alcune delle quali in serie difficoltà ) un ulteriore esborso di denaro .

AIUTATECI....siamo alla canna del GAS
I condomini ( ...paganti...) del Condominio ABC di via Alfieri , 13 Valenza AL

0131 941489 Maria

alentejo@tiscali.it

Massimo Bortoletto 30.10.10 00:26| 
 |
Rispondi al commento

A Reggio abbiamo proposto una mozione per riproporre l'ìesperienza olandese dell'anti-kraak e recuperare gli edifici pubblici vuoti, non utilizzati, e anche quelli privati, per i senza tetto

http://www.reggio5stelle.it/2010/08/11/problema-casa-proposta-in-consiglio-l%e2%80%99esperienza-anti-occupazione-olandese/

Matteo Olivieri Reggio 5 Stelle, reggio emilia Commentatore certificato 29.10.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

nnnnnn

claudio galletti 29.10.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Qual'è in fondo la filosofia della destra?
Fondamentalmente è la seguente:
Tu preoccupati solo
di fare i tuoi interessi,
e di arricchirti,
degli altri non preoccuparti,
tanto fanno anche loro la stessa cosa.
Anzi,
ogni volta
che puoi schiacciare qualcuno,
schiaccialo!
Non lasciarti sfuggire l'occasione,
sarà un concorrente in meno.
Qualcuno la prende alla lettera,
qualcuno in maniera più moderata,
ma alla fine
la maggioranza degli italiani,
è esattamente così.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 28.10.10 23:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non so se avete visto o state vedendo
anno zero,io rimgo di merda sentendo
io non cero,secondo quella legge,secondo
quello quell'atro,no è vero perchè la legge
del il comma lultima versione di legge,
non fatta da me ma da,quel principio al comma

i principi io non cero ogni reggione fa
quel cazz gli pare.

non basta la galera,no non basta,siamo ostaggi
di questa gente.

claudio galletti 28.10.10 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Mi fanno ridere quelli che dicono:
Non sono ne di destra ne di sinistra!
E' semplicemente impossibile,
significherebbe, non esistere.

Luigi D.
---------------------------------

Si vota cio' che appare piu' utile. La maggioranza degli italiani fa cosi'. Ci vuole pochissimo, una promessina. Ad esempio l'Ici. Toglierla non è costato molto.
Se poi riesci a compensare il mancato introito con tagli alle spese seri... allora fai bingo.
Utile anche parlare di sicurezza. Il cittadino italiano deve percepirti come un suo difensore.
Ti perdona anche certe marachelle... pero' se esageri non si sa come va a finire.
Ecco dove deve riuscire ad intruffolarsi la sinistra. In questi meandri.
La sinistra dovrebbe arrivare ad un livello di concretezza di pensiero pari a quello della destra, quando tratta argomenti delicati come quello dell'immigrazione.
Poi la corruzione. Purtroppo i partiti politici non sono immuni da questo cancro e non riescono ad affrontare il problema seriamente. Chi ci riuscisse farebbe un'altro bingo.
Ma si sa, la politica italiana si regge anche grazie a fenomeni corruttivi, percio' è difficile che in Italia si riesca a recuperare anche solo una parte di quelle decine di miliardi di euro che volano via per colpa della corruzione.

vito. farina Commentatore certificato 28.10.10 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leghisti il giorno della purga sta per arrivare anche per voi.
Finalmente sapremo come mai tanta deficienza nel difendere l'indifendibile 1816, non passa giorno in cui non ci sia una parolina a favore del depravato di arcore, molto probabilmente perchè lo siete anche voi, e finalmente vedremo anche i vostri scheletri gli armadi sono stragonfi di vostre malefatte.
Bisognerebbe prendervi a pedate nel sedere mattina pomeriggio e sera assieme a tutti i vostri votanti ignoranti.
Con l'augurio che il vostro partito nazista di mer.a sparisca una volta per tutte dalla faccia della terra e non venga mai più ricordato nei secoli.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Non centra un cazzo,ma Salvatore Giuliano è vivo,e vive in America

luca s., firenze Commentatore certificato 28.10.10 21:05| 
 |
Rispondi al commento


Mi fanno ridere quelli che dicono:
Non sono ne di destra ne di sinistra!
O non sanno di che cosa parlano,
e seguono solo una moda,
oppure sono in malafede.
E' semplicemente impossibile,
significherebbe, non esistere.
Ci possono certamente essere varie sfumature,
ma tutti, e dico tutti,
hanno un'anima orientata
verso una di queste due filosofie.
E'normale,
in questi tempi di disimpegno
e di superficialità,
che questa posizione,
apparentemente innovativa,
ma in realtà solo molto comoda,
riscuota molto successo.
Avrà vita breve naturalmente,
come tutte le cose vuote di significato,
ma aggiungerà, nel frattempo,
la sua parte di danno
alla martoriata storia di questo paese.


Luigi D., Ancona Commentatore certificato 28.10.10 20:51| 
 |
Rispondi al commento

DIMETTITI.

bergamin taba 28.10.10 20:23| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=2ehJpBgPoD8&p=CABF95CE1E4B6054&playnext=1&index=18

Anche questo è da vedere!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 28.10.10 20:20| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=h0uwff7wtOc

Con tutto il cuore!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 28.10.10 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Ah, dimenticavo; "Un DinoSauro a Pechino".
Ultimo Tango di Tinto Brass secondo Lele Mora...

Le Formiche Rosse, Applaudono....

enrico w., novara Commentatore certificato 28.10.10 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Nel tg3 hanno fatto vedere la nonnina Annarella romana

Quella è mia Italia insieme a la signora che mette la bandiera italiana a piazza san marco


1 10 100 1000000000000 signore annarella!

Cavolo!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 19:31| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Coraggio ragazzi, diciamo che tutto va Bene.
Mezza Campania vede Napoli e poi Muore.
L'Aquila Zoppa, si prepara a Svernar sui Monti Gelidi senza Nido.
La Madunina la sta a Murì de Frecc.
Roma senza Amor, finito su di un'isola Antigua, dopo tanto Montar di Fino, Carlo.
I Fra fra i Tini, a leccar Culi Gialli: quelli Azzurri facevan far le Mozzarelle Blu alle Bufale.
Buona Notte a Tutti, vado a Dormire che mi sto Pigliando il Termometro alla Presa....
T'Ano o Pio Napoli....
Saluti d'Arcorecostituzioanali.

enrico w., novara Commentatore certificato 28.10.10 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Art. 56 della Costituzione.

La Camera dei deputati è eletta a suffragio universale e diretto.

Art. 58

I senatori sono eletti a suffragio universale e diretto dagli elettori che hanno superato il venticinquesimo anno di età.

***

L'attuale legge elettorale è anticostituzionale.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 28.10.10 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Digitale terrestre, Mediaset stravince la guerra degli spot.
Nel 2011 l'obiettivo dell'azienda è quello di portare le entrate a un miliardo di euro. Le tv di Berlusconi superano di molto la Rai nella raccolta pubblicitaria anche se fanno meno ascolti.
Misteri italiani o della fede??
Au revoir creduloni.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 19:21| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI: L'Italia e' seconda solo alla Germania
28 ottobre 2010 ore 15:59
"Sara’ una giornata importante e determinante per il nostro futuro". Cosi’ si e’ espresso il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, commentando l’importanza del vertice europeo di Bruxelles.

"A Bruxelles riusciremo definitivamente a far passare il concetto che la situazione di salute di un Paese non puo’ essere giudicata solo dal suo debito pubblico, ma anche dalla sua finanza privata. Dunque, per valutare la salute di un Paese, occorrera’ tener conto anche della finanza privata. Facendo cosi, l’Italia fa un salto in su nelle classifiche e viene subito dopo la Germania".
******************************************
Capite impostori denigratori, la finanza privata determina il nostro stato di salute,
tutte balle dunque quelle emerse dal vertice del Lussemburgo,non è mica vero che l’intenzione è quella di estrometterci dalla possibilità di votare al parlamento europeo, poveri illusi pidiellini, ma chi li difende costoro, con quale coraggio, se ancora camminiamo con tre gambe, incluso il bastone che ci tiene in equilibrio è perché la germania ha ottenuto garanzie che fanno leva sui depositi privati,e quando verrà meno anche quello allora i mangiapatate ci daranno un bel calcione a quel bastone.

Peppone - Commentatore certificato 28.10.10 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da due anni Comune e Provincia pagano inutilmente l'affitto di un edificio che avrebbe dovuto ospitare i corsi della nuova scuola di magistratura voluta dall'ex Guardasigilli Roberto Castelli.
Quasi mezzo milione di euro buttati al vento per una scuola fantasma. Da due anni Comune e Provincia di Bergamo pagano inutilmente l’affitto di un edificio che avrebbe dovuto ospitare i corsi della nuova scuola di magistratura, istituita dal decreto legislativo del 30 gennaio 2006. Ma finora l’istituzione voluta dall’ex ministro della Giustizia Roberto Castelli è rimasta solo sulla carta. Con conseguente spreco di denaro pubblico.
Grazie Roma ladrona!
Au revoir creduloni.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 19:16| 
 |
Rispondi al commento

..pronta per ruby una poltrona di minestra di :
..sempli fic azioni rapporti inter cul turali..

anib roma Commentatore certificato 28.10.10 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che B. si faccia tutte quelle ragazzine.
E' tutta propaganda di REGIME, B. è IMPOTENTE !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio la nonnina Annarella diputata al movimento


Vai nonnina!! fai vedere chi sei a questi farabutti al potere


http://www.youtube.com/watch?v=tYg44r2kups

http://www.youtube.com/watch?v=zgFpCXMQYgo

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi pedofilo? Mons. Fisichella dichiara che bisogna contestualizzare. Infondo quanti preti, vescovi e papi lo sono stati e loro sono. Direbbe Fisichella "ma che male c'è, in un certo contesto, possiamo parlarne come di una forma di amore"

Chissà quando Berlusconi va a fare i sui viaggetti in Russia, Brasile ecc. quanti bambini sono toccati dal suo amore per l'infanzia.
Ma mi fanno più schifo gli italiani, che più uno è porco, mafioso e ladro più gli rendono omaggio.
Che popolo di .....

tri xy 28.10.10 18:50| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Informazione di servizio per coloro che questa sera si accingono a seguire Anno Zero:

Antefatto:
La regola che la monnezza dovesse essere smaltita sul terriotorio provinciale e non più in ambito regionale è stata una legge del Governo Prodi che recepisce un protocollo fatto dall'allora commissario all'emergenza rifiuti DE GENNARO, il quale pressato dalle proteste degli abitanti delle provincie di Caserta, Benevento e Avellino, che non erano più disposti ad accogliere l'immondizia di Napoli e della sua provincia.

Premessa:
La Campania è attualmente abitata da 5,5 milioni di persone, di cui 3,4 milioni sono concentrati a Napoli e provincia.

Situazione Logistica:
l'altissima densità di popolazione nella provincia di Napoli ha di fatto ridotto a zero il territorio NON ABITATO e quindi trovare uno spazio lontano dalle abitazioni e dai centri abitati E' PRATICAMENTE IMPOSSIBILE. Le uniche aree "verdi" e un pò lontano dalle città sono:
la zona intorno al Vesuvio e la Zona di Giugliano. Una rapida occhiata su google map, per avere una situazione cosi come l'ho descritta.

Conclusione:
Solo chi NON CONOSCE LA REALTA DELLA situazione può criticare e fare osservazioni inutili del tipo: una discarica nel Parco del Vesuvio.

Ringraziamo quindi De Gennaro e Prodi per i guai nei quali siamo adesso.

NON UNA CONSIDERAZIONE POLITICA MA E' UN DATO DI FATTO


esposito g. Commentatore certificato 28.10.10 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Questura di Milano riceve una telefonata dalla presidenza del consiglio per rilasciare la ruby, fermata per furto, e arriva una consigliera della regione Lombardia per prelevarla.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 18:42| 
 |
Rispondi al commento

In tanto Caesar ad arcore fa Bunga Bunga
con ragazzine a 90°

Sotto casa mia i pensionati che non arrivano a fine mese sono anche a 90° ma raccogliendo lo che avanza a terra dal mercato rionale.

Io mi sento demoralizzato, più ci penso più mi chiedo ... non c'e fine a questa porcheria, mai visto ne anche nella peggiore dittatura, credetemi è più sottile e maleffico questo che una tirania militare.

Ma che sopportazione avete?

gli italiani sono di acciaio inox?


Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA DAVVERO VOI SECESSIONISTI DA QUATTRO SOLDI DEL NORD CREDETE DI CAVARVELA CON UN PARTITO POLITICO DEL CAVOLO E LE CAZZATE RAZZISTE CHE SPARATE OGNI GIORNO?

LA SECESSIONE NON L'AVRETE MAI SE NON RESTITUITE TUTTO QUELLO CHE AVETE SOTTRATTO AL SUD, PRIMA POSATE IL MALLOPPO POI SE NE PARLA, LADRI SCHIFOSI!!!!

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 28.10.10 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bari, arrestato gup
De Benedictis
«detenzione armi»


BARI – Il gup del Tribunale di Bari Giuseppe De Benedictis è stato arrestato per detenzione illegale di armi.

De Benedictis e' stato posto agli arresti domiciliari nella sua citta' di Molfetta. . L'arresto - a quanto si apprende a Bari - è stato disposto dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere (Ce) in flagranza di reato.

De Benedictis è da alcuni anni in servizio presso la sezione Gip-Gup del tribunale di Bari dove ha esaminato diverse ed importanti indagini, tra cui quella sul presunto arruolamento di alcuni ex ostaggi italiani in Iraq, Maurizio Aliana, Didri Forese e Umberto Cupertino.

De Benedictis è anche conosciuto, soprattutto all’interno della magistratura, per essere un collezionista di armi da fuoco. Pare sia titolare di una collezione composta da oltre 1400 armi da fuoco solo una delle quali sarebbe risultata detenuta illegalmente.

http://www.lagazzettadelmezzogiorno. it/notizia.php?IDNotizia=378231

marko ramius 28.10.10 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Vi ricordate la storia della signora di Roma aggredita perché stava leggendo il Giornale? Fu scaraventata a terra, insultata e presa a calci da un gruppetto di ragazzi con bandiere rosse. Oggi abbiamo raccolto una storia analoga, che non è per fortuna sfociata in una violenza fisica. Si tratta di una storia di intolleranza, di violenza verbale, di intimidazione: una delle solite storie con protagonisti i supporter di sinistra e la loro presunta superiorità morale.


Diego P. è un assistente di volo, si trovava in aeroporto e leggeva, come fa abitualmente, la sua copia del Giornale. All’improvviso si avvicina una signora, lo ferma, e gli dice che l’avrebbe segnalato alla sua compagnia. Motivo? “Tu indossi una divisa e stai leggendo un giornale schierato“. Ci risiamo. Ecco l’intolleranza della sinistra. Leggere ilGiornale è diventato pericoloso. Questa volta nessuna violenza fisica, ma qualcosa forse di addirittura più significativo. La minaccia di dirlo ai “superiori”, con la speranza inconfessata ma chiara di far perdere il posto di lavoro. Licenziatelo, lui legge ilGiornale.


Questo clima di intolleranza è indegno di un Paese civile. Se non la pensi come loro sei un essere indegno. E ti meriti ogni cosa. Dai calci e gli insulti, fino alla perdita del tuo posto di lavoro. Questa è la sinistra italiana.

antonio brunetto (demagistris indagato), puglia Commentatore certificato 28.10.10 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovane coppietta in auto alle 3 della notte. Fermati dai carabinieri e quindi condannati

Ed arrivarono 4 gendarmi, con i pennacchi e con le armi… cantava l’indimen- ticato De Andre.

Ed i gendarmi arrivarono veramente. Ma qui non c’era una Bocca di Rosa da accompagnare alla stazione, ma due ragazzi che facevano l’amore. E furono accompagnati in tribunale…

Questa sembra essere una legge ideata appositamente per fronteggiare i guardoni...ma che inevitabilmente finisce anche per colpire quanti amano andare in camporella...ed alzi la mano chi ha il coraggio di non apprezzare questa "usanza" o chi non lo ha mai fatto nella vita...

Bene, d’ora in poi…scordatevelo! A meno che non vogliate rischiare di essere puniti con 3 anni di reclusione!

Una Sentenza della Cassazione ha stabilito che il sesso in auto è un reato...ovviamente se si viene beccati...una coppia di giovani, ad Arezzo ha patteggiato ad un mese di carcere contro la decisione in primo grado dei severi giudici...

Questa la nuova sentenza stabilita dalla Corte di Cassazione che ha suscitato non poche polemiche. Chi fa l’amore in auto, infatti, viene condannato a tre anni di galera, indipendentemente dall’ora e dal luogo, che sia isolato o meno.

“Praticare attività sessuale che comporti qualsiasi tipo di nudità, è di per sé da considerarsi un’offesa al pudore ed alla pubblica decenza in qualsiasi condizione, anche se si è in luoghi isolati e non illuminati, in quanto sono sempre da considerare luoghi pubblici.

Questo quanto dichiarato dalla Corte di Cassazione. La sentenza è stata emessa per punire una coppia di Arezzo che, sorpresa alle 3 di notte dai carabinieri in proncinto di fare l’amore nel parcheggio di una discoteca, è stata spedita dai giudici con conseguente pena da scontare.

Possiamo capire che fare sesso in luogo pubblico andrebbe punito, ma tre anni di reclusione non è una pena davvero esagerata?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 28.10.10 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corbezzoli... più è lungo e più ci vuole, adesso addirittura li leggiamo prima???

e vabbé... che sarà mai Commentatore certificato 28.10.10 18:04| 
 |
Rispondi al commento

perche' si continua a costruire su nuovi terreni se gli immobili inutilizzati dello stato e degli enti pubblici sarebbero sufficienti ? CHI CI GUADAGNA IN TUTTO QUESTO e chi sta morendo di malattie polmonari ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 28.10.10 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Rivolta a chi possiede orecchie per intendere.

Peppone - Commentatore certificato 28.10.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Feste ad Arcore, Ruby: verità manipolata.
Il premier: spazzatura, aiuto chi ha bisogno.

***

Aiuti solo le minorenni?
C'è un'intera popolazione che ha bisogno che tu governi...

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 28.10.10 18:01| 
 |
Rispondi al commento

BEL-LOSCONE HA DETTO CHE AD ACERRA FRA POCO SI POTRANNO BRUCIARE LE ECOBALLE.


E COME FANNO ?


SI METTONO BEL-LOSCONE E BERTOLASO DAVANTI ALLA FIAMMA, E SI METTONO A PARLARE CHE LORO HANNO RISOLTO IL PROBLEMA MONNEZZA IN CAMPANIA....


ECCO CHE COME SI BRUCIANO LE ECOBALLE.


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 28.10.10 17:59| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Questa domanda di Vittorio Feltri è molto interessante:


Pensate a cosa sarebbe successo se venti carabinieri avessero perquisito la stanza del direttore di Repubblica, avessero arrestato le fonti di Travaglio, intercettato il direttore dell’Unità, sequestrato computer e agende del direttore del Tg3, attentato alla vita del direttore del Corsera?


E’ quello che continuiamo a dire anche qui. Ci sarebbe gente in piazza, ad oltranza. Girotondi su girotondi. Il Capo dello Stato finalmente parlerebbe, altro che il verognoso silenzio di questi giorni. Ci sarebbe pure l’intervento dell’Onu. Tra la gente, quella che vota, quella che alle otto del mattino non ha ancora letto tutti gli editoriali delle grandi firme ma che ha ben presente il costo di un kg di pane o di un litro di latte, ecco, tra questa gente, quella vera, si respira un’aria di indignazione che probabilmente mai in passato è stata raggiunta.


Il disgusto verso questo teatrino è palpabile. E’ tutto lì. La disparità di trattamento, questa continua farsa dei due pesi e delle due misure, sono così evidenti che soltanto gli stolti non se ne sono ancora accorti. La sinistra, e tutti quei fighetti che a quel mondo fanno riferimento, compreso il mondo dell’informazione, ne sono i massimi responsabili. E ora continuate a raccontarci quello che volete, ma ormai la convizione è radicata nell’opinione pubblica: la sinistra è intoccabile. E’ una casta nella casta.

antonio brunetto (demagistris indagato), puglia Commentatore certificato 28.10.10 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carta 08 è un manifesto pubblicato il 10 dicembre 2008 (anniversario della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo) da 303 intellettuali e attivisti per i diritti umani cinesi (oggi i firmatari sono più di diecimila), allo scopo di promuovere delle riforme politiche volte alla democratizzazione della Repubblica popolare cinese. Il nome rimanda alla cecoslovacca Charta 77.

Lo scorso 18 gennaio Liu è stato candidato al Premio Nobel per la pace da Vaclav Havel (uno dei portavoce di Charta 77), e da altre personalità, fra cui il Dalai Lama. Il governo cinese ha subito esercitato forti sui norvegesi per impedire l'attribuire del Nobel a Liu Xiaobo. Ma le intimidazioni di Pechino non sono servite, e l'8 ottobre 2010 Liu Xiaobo è stato insignito del Premio Nobel per la pace "per il suo impegno non violento a tutela dei diritti umani in Cina".

L'annuncio del Nobel ha fatto da detonatore a due iniziative: la lettera di 23 alti dirigenti, "veterani" del partito, fra cui Li Rui, che fu il segretario personale di Mao Zedong negli anni cinquanta, e l'appello alla dirigenza del partito di 103 intellettuali, che invocano "riforme democratiche, società libera e stato di diritto" e chiedono la liberazione di "tutti i prigionieri di coscienza e tutti i detenuti per ragioni ideologiche, o di fede", fra cui Liu Xiaobo e Ding Zilin, leader delle Madri di Tian'anmen, arrestata per aver parlato con i giornalisti stranieri.

Probabilmente l'Argomento tra Presidenti Comunisti, vertera' su questo Argomento.
Rilasciando i Prigionieri Politici.
Prima che vada di Persona Berlusconi a chiederlo.

enrico w., novara Commentatore certificato 28.10.10 17:57| 
 |
Rispondi al commento

l'edilizia e' un business: quanto ci guadagna un politico a regalare un'area che diventerà edificabile ad un costruttore che magari è anche parente o amico ? Quanto è disposto a pagare in mazzette un grande costruttore e sono sempre gli stessi identici nomi per avere a disposizione una grande area per costruire ? Il politico ci guadagna molto mentre sarebbe più semplice dismettere gli immobili fatiscenti o inutilizzati e ce ne sono tanti che anche se non sono fatiscenti sono inutililizzati oppure affitati a due soldi a politici, sindacalisti, fondazioni legate alla politica, cooperative politicizzate che poi per magia, pagando due lire, diventano proprietari dell'immobile. E noi ed i nostri figli giovani ci stiamo ammalando di allergie, bronchiti, asme e tumori ai polmoni in un paese dove l'aria è diventata irrespirabile per colpa della speculazione edilizia ed il terreno inquinato per colpa della speculazione dei rifiuti e solidi e liquidi. Un paese in mano alla speculazione di ogni tipo, in mano a pirati che banchettano, puttaneggiano e se ne fragano della povera gente. Un paese allo sbando dove i processi ai politici, ai grandi capitalisti ed ai manager pubblicisono una farsa di cui si conosce già l'asito finale: tarallucci e vino. Ma il popolo soffre, soffre l'impiegato, come l'operaio come il piccolo imprenditore che lavora a fianco dei dipendenti ed ha perso la fabbrica od il negozio, soffre il medico disoccupato, il laureato che in Itala non trova posto e deve scappare all'estero. Il paese è comandato da un migliaio di pirati fra politici e grandi capitalisti con la corte dei gregari: amministratori e manager privatie pubblici. Banchieri che vi spennano, assicuratori che vi fregano, industrie che con i contributi italiani ed il know how italiano aprono le fabbriche in Brasile, cina, romania, india ecc. Parti del territorio ed immobili italiani fatti oggetto di regalia. Appalti truccati e superpagati, concorsi truccati. Onorari miliardar a professionisti amici

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 28.10.10 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Adesso si tratta di prendere atto dello sviluppo attuato dalla Cina negli ultimi 30 anni e del balzo degli ultimi 20. Io sono qui per testimoniare gli sforzi di comprensione che dobbiamo fare, che sono essenziali per dare il nostro contributo allo sviluppo della Cina".

Napolitano in China.(pensavo che lo Sviluppo fosse per l'Italia.n.d.a.)
Forse sta chiedendo la formazione dei Carrarmati da inviare a Terzigno, stile Tian'Ammen.

enrico w., novara Commentatore certificato 28.10.10 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma la IMPREGILO non e' di Milano? Ahhhh....siiii....e' proprio di Milano...non di Napoli o di Reggio Calabria....ahhhh...ora capisco la questione dell'inceneritore di Acerra...

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 28.10.10 17:47| 
 |
Rispondi al commento

AGGIORNAMENTO IL PIU’ GRANDE CRIMINE 1
Postato il Lunedì, 18 ottobre DI PAOLO BARNARD
La Commissione Europea ha appena passato una direttiva che multa gli Stati dell'Eurozona per lo 0,2% del PIL se non si adeguano ai parametri del Patto di Stabilità (deficit al 3% del PIL e debito al 60%), quei parametri che sono stati disegnati appositamente per paralizzare i governi nel loro compito di creare ricchezza per i cittadini, e per distruggere i mercati europei su cui le nostre famiglie dipendono per il lavoro e per vivere. Il risultato di questo ennesimo crimine contro la nostra vita vera è riassunto dall'economista Joseph Halevi (Sydney Univ.) così: "Siccome è ora chiaro che la UE, e l'Eurozona in particolare, non potranno generare più alcuna spesa significativa, accade che la domanda ora sta appesa disperatamente alla spesa a deficit interna ed esterna degli USA. Come ha detto Krugman, è l'unica cosa che sopravvive al momento".
SEGUE su Caneliberonline

Caneliberonline M.O. Commentatore certificato 28.10.10 17:45| 
 |
Rispondi al commento

IO VADO CONTROCORRENTE, IN PASSATO SUL BLOG L'HO ANCHE MANDATO AFFANCULO.


VORREI DIRE : BRAVO BRUNETTA !!!


L'unico che fà la lotta ai mangiapane a tradimento.


Non scherzo, sono sincero e mi complimento.

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 28.10.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Hi.

Negli Stati Uniti, tra mille polemiche, è allo studio un disegno di legge che, se sarà approvato dal Congresso, permetterà alle agenzie investigative federali di irrompere senza mandato nelle piattaforme tecnologiche tipo Facebook e acquisire tutti i loro dati riservati. In Italia, senza clamore, lo hanno già fatto. I dirigenti della Polizia postale due settimane fa si sono recati a Palo Alto, in California, e hanno strappato, primi in Europa, un patto di collaborazione che prevede la possibilità di attivare una serie infinita di controlli sulle pagine del social network senza dover presentare una richiesta della magistratura e attendere i tempi necessari per una rogatoria internazionale. Questo perché, spiegano alla Polizia Postale, la tempestività di intervento è fondamentale per reprimere certi reati che proprio per la velocità di diffusione su Internet evolvono in tempo reale.

Una corsia preferenziale, insomma, che potranno percorrere i detective digitali italiani impegnati soprattutto nella lotta alla pedopornografia, al phishing e alle truffe telematiche, ma anche per evitare inconvenienti ai personaggi pubblici i cui profili vengono creati a loro insaputa. Intenti forse condivisibili, ma che di fatto consegnano alle forze dell'ordine il passepartout per aprire le porte delle nostre case virtuali senza che sia necessaria l'autorizzazione di un pubblico ministero. In concreto, i 400 agenti della Direzione investigativa della Polizia postale e delle comunicazioni potranno sbirciare e registrare i quasi 17 milioni di profili italiani di Facebook.

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/la-polizia-ci-spia-su-facebook/2137277

Beh!!!! non solo nella corruzione siamo primi!.

Tartarughe spiate surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 28.10.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento

CARO AMILCARE TRENI

L'ITALIA L'AVETE VOLUTA VOI.

SE NON VI STA BENE E VOLETE FARE LA SECESSIONE DOVETE RESTITUIRE AL SUD PRIMA TUTTO QUELLO CHE GLI AVETE RUBATO.

PURTROPPO PER VOI SIETE A SECCO DI QUATTRINI PROPRIO COME 150 ANNI FA QUINDI RASSEGNATI, TI MANGERAI DI NUOVO ACQUA E POLENTA!

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 28.10.10 17:41| 
 |
Rispondi al commento

L’inceneritore di Acerra è morto: ora spunta il collaudo dei misteri


Oggi si è fermata anche la prima delle tre linee di smaltimento dei rifiuti.

Le altre due erano già fuori uso.

Ma i costruttori di Impregilo battono cassa e aspettano 355 milioni di euro dopo l'ok arrivato il 16 luglio.

Anche se, di quel collaudo, non si trovano i documenti.

Si potrebbe definire “il collaudo dei misteri”.

E’ quello datato 16 luglio 2010 che avrebbe accertato il pieno funzionamento dell’inceneritore di Acerra.

La notizia di questo collaudo, del quale non si è mai parlato in questi mesi, si ricava dal sito di Impregilo, la società milanese che ha costruito il forno dei miracoli:
“Merita opportuna evidenza – si legge – il positivo collaudo definitivo del termovalorizzatore di Acerra, datato 16 luglio 2010.
Tale risultato costituisce un’importante evidenza dell’eccellenza qualitativa che contraddistingue l’operato del Gruppo nei suoi settori strategici, con particolare enfasi in questo caso, stante la perdurante inadempienza delle amministrazioni pubbliche competenti nel pagamento al Gruppo dei rilevanti crediti maturati per tale opera, dalla quale le stesse amministrazioni stanno peraltro ottenendo significativi benefici sia economici sia operativi”.

Un collaudo definitivo, dunque, che dovrebbe sbloccare i soldi da incassare: 355 milioni di euro.

Dalla provincia di Napoli (l’ente competente nella gestione dei rifiuti), fanno sapere che nessun documento relativo al collaudo in luglio è stato acquisito, nonostante le richieste. Insomma, è un mistero. […]


http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/28/l%E2%80%99inceneritore-di-acerra-e-morto-ora-spunta-il-collaudo-dei-misteri/65570/

silvanetta* . Commentatore certificato 28.10.10 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti per la supercazzola, FAN-TA-STI-CA !!!

Claudio Karuno 28.10.10 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Saviano, vieni qui da noi. Democrazia israeliana? Vieni in Palestina
di Caterina Donattini

Lettera a Roberto Saviano

Caro Roberto, ti scrivo da un uno dei molti campi profughi palestinesi del Medio Oriente, la vera verità di Israele, le sue fondamenta... Ti scrivo da Yarmuk, in Siria, dove mi trovo ora. I Palestinesi che vivono qui sono l'immagine vivente dell'ospitalità di Israele, che tu hai lodato qualche giorno fa.

Perché 100mila palestinesi sono qui ammassati e non nelle loro belle case di Haifa, Salfid, Nablus, Gerusalemme? Ti scrivo oggi, ma avrei voluto farlo da tempo, da quando cioè hai iniziato a pronunciarti su un argomento fisicamente lontano alla camorra ma pur sempre vicino a tematiche universali quali la giustizia e l'onore delle persone che desiderano vivere in giustizia: Israele.

Il 7 Ottobre scorso hai esplicitato le tue idee in proposito durante il discorso all'evento promosso da Fiamma Nirestein, Verità per Israele. Hai parlato di Tel Aviv quale città di tolleranza. Hai parlato di Israele quale accogliente democrazia sotto assedio. Ciò mi ha molto colpito, davvero non capisco come un intellettuale del tuo spessore possa pronunciarsi senza essersi prima documentato.

http://www.mentereale.com/articoli/saviano-vieni-qui-da-noi-democrazia-israeliana-vieni-in-palestina#comments

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 28.10.10 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra di ricordare
una certa clinica di milano,
dove tagliuzzavano pezzi di organi sani
ai pazienti
per incassare il contributo
che lo stato rimborsa
per ogni intervento chirurgico.
Mi sembra che ci sia stato anche un morto,
oltre a decine di pazienti mutilati inutilmente dei loro organi.
Spero vivamente che tra loro ci sia qualche leghista o berlusconiano.
Questa naturalmente, non è malasanita,
è MALAVITA.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 28.10.10 17:36| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

massimo gramellini - la stampa

Ogni volta che vedete i roghi di Terzigno, prima di arrabbiarvi pensate a Vincenzo Cenname. Dopo vi arrabbierete molto di più. Cenname è un ingegnere ambientale, eletto sindaco di un Comune di duemila anime della provincia di Caserta, Camigliano. Alle spalle non ha né la destra né la sinistra, ma una laurea. Sulle spalle una testa. E dentro la testa un sogno: trasformare il suo borgo in una Svizzera col sole. Mette le luci a basso impatto energetico al cimitero e i pannolini lavabili all'asilo nido. Si inventa una moneta, l'eco-euro, spendibile solo in paese, con cui ricompensa i bambini che portano a scuola il vetro da riciclare. Giorno dopo giorno, senza alcun aumento dei costi, cattive abitudini inveterate si trasformano in comportamenti virtuosi, mentre la raccolta differenziata raggiunge percentuali scandinave.

E i luoghi comuni sul Sud immutabile e inemendabile? Rottamati dal sogno di un sindaco casertano che ha meno di quarant'anni. Ci si aspetterebbe la fila di notabili alla sua porta: la prego, ingegner Cenname, venga a insegnarci come si fa. Arriva invece una legge assurda che solo in Campania toglie ai Comuni la raccolta dei rifiuti per affidarla a un carrozzone provinciale. Il sindaco si ribella, sostenuto dall'intera popolazione, ma il prefetto segnala il suo caso al ministro Maroni. In dieci giorni il consiglio comunale viene sciolto e Cenname rottamato neanche fosse un mafioso. Da allora sono passati tre mesi, ma non lo sconforto per l'ottusità di uno Stato che per far rispettare una brutta legge ha sporcato quel po' di pulito che c'era.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 28.10.10 17:36| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' arrivato AMILCARE TREVI...un altro servo dello spastico e della sua badante, la trota...Signori...diamogli il benvenuto.
Avevamo bispogno delle sue perle di saggezza nordica...carinziane...INTIMA DI CARINZIA....vatt'a' ffa' nu' bide'...legaiolo di mer*a

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 28.10.10 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Chi glielo dice adesso a bossi ...
che era marocchina.
(Wukic)

Valterio ★x5 Commentatore certificato 28.10.10 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Signor Crocco, le rispondo per punti a,b,c rispettivamente ai suoi "blocchi"
a)Sebbene i problemi dell’Italia meridionale possano essere attribuiti al suo sfruttamento da parte della sua stessa gente, non credo che sia corretto (e storicamente provato) addossare unicamente alla popolazione settentrionale l’intera responsabilità per tali sofferenze. Infatti, per secoli, tutta la penisola italiana fu divisa in stati feudali, e spesso le potenze straniere avevano il controllo sopra uno o molti di questi stati. In una tale situazione caotica, il sistema feudale regolava il sistema economico. In particolare, il sistema feudale permetteva che la proprietà terriera, tradizionalmente ereditaria, determinasse il potere politico e lo status sociale di ogni individuo. In questo modo, le classi povere non ebbero praticamente alcuna possibilità di migliorare la propria condizione. Ma, senza dubbio, il popolo del Sud dovette sopportare un maggior numero di difficoltà rispetto a quello del nord. Il governo Italiano era dominato dai rappresentanti del Nord, e il Sud era gravato da alte tasse e tariffe protezionistiche sui prodotti industriali settentrionali. Inoltre, molti dei problemi dell’Italia meridionale possono essere attribuiti alla mancanza di carbone e minerale di ferro, indispensabili all’industria, all’estrema scarsità di terra coltivabile, all’erosione del suolo e alla sovrappopolazione. Al Nord, invece, un alto tasso d’industrializzazione comportò meno povertà e difficoltà in campo agricolo. Come se non bastasse, diversi disastri naturali sconquassarono l’Italia meridionale all’inizio del 20° secolo: il Vesuvio eruttò seppellendo un’intera città vicino a Napoli e si ebbero l’eruzione dell’Etna, il terremoto del 1908 e la marea che irruppe nello Stretto di Messina uccidendo più di 100.000 persone nella sola città di Messina.

http://www.italiamerica.org/immigrazione_.htm

b)si chiamava baronaggio feudale

c)Già Goethe denunciava la sporcizia delle città italiane(tutte)

Zeff Piede Rosso, Baratie Commentatore certificato 28.10.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=0njmnyFU7y0 bunga bunga

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 17:19| 
 |
Rispondi al commento

PER QUEL RAZZISTA MANGIAPOLENTA DI MANTOVA CHE FA LA CLASSIFICA DEI RECORD DI MALASANITA' DIMENTICANDO LE PINZE NELLE PANZE DEGLI OSPEDALI MILANESI O IL CASO PARMALAT, TANGENTOPOLI E TUTTI I CORROTTI DEL NORD:

CERTO CHE AL SUD CI SONO TUTTI 110 E LODE!!!

MICA SIAMO CEREBROLESI COME VOI TROTE!

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 28.10.10 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

http://www.youtube.com/watch?v=dE4Zr3s41_k&feature=related

Antonio Vismara, Luino Commentatore certificato 28.10.10 17:13| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=0njmnyFU7y0
bunga bunga

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando si circuisce una minorenne ci sono estremi penali?? Ai minorenni non sono vietati i locali notturni ??? perché per i poveri mortali infastidire una minorenne viene chiamato stupro??? Il direttore del tg non sapeva che si trattava di una minorenne, che stando alle sue dichiarazioni non smentisce di averla frequentata in casa ad arcore e poi non sanno che c’è anche il reato di ospitalità ad immigrazione clandestina. Quante clandestini e quanta droga in quei salotti frequentati dalla “gente bene” .quella che vota le leggi vergogna.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 28.10.10 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 28 ott. (Apcom) - Circa 400 agenti della Direzione investigativa della Polizia postale e delle comunicazioni potranno sbirciare e registrare i quasi 17 milioni di profili italiani di Facebook. Lo rivela il settimanale l'Espresso che cita un accordo di collaborazione stipulato dalla Polizia postale italiana e il socialnetwork due settimane fa a Palo Alto, in California, dove ha sede il quartier generale della società che gestisce Facebook.
Si tratta - spiega il settimanale - del primo accordo di questo tipo siglato in Europa. Quali sono le finalità? Dal punto di vista operativo, l'accordo consente la possibilità di accesso alle pagine del social network "senza dover presentare una richiesta alla magistratura e attendere in tempi necessari per una rogatoria internazionale". Una vera e propria corsia preferenziale, insomma, che - prosegue l'Espresso - potranno percorrere i detective digitali italiani impegnati soprattutto nella lotta alla pedopornografia, al phishing e alle truffe telematiche, ma anche per evitare inconvenienti ai personaggi pubblici i cui profili vengono creati a loro insaputa. Intenti forse condivisibili, ma che di fatto consegnano alle forze dell'ordine il passepartout per aprire le porte delle case virtuali degli iscritti al socialnetwork senza che sia necessaria l'autorizzazione di un pubblico ministero. Questa novità - conclude l'articolo - apre un nuovo fronte sul rispetto della privacy dei cittadini.
E LA CENSURA DI REGIME CONTINUA AD AVANZARE E SI AVVICINA IN MANIERA SEMPRE PIU' PREOCCUPANTE ALLA RETE.

Marco T. Commentatore certificato 28.10.10 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo movimento cinque stelle non può avere la presunzione di trattare l’argomento “
“LAVORATORI” quel tanto che basta per lavarsi la coscienza, tutte le manifestazioni, gli scioperi,devono essere attenzionati con scrupolosità SEMPRE ed OVUNQUE, la presunzione
La pochezza con il quale si è trattato l’argomento FIOM e della sua manifestazione è insopportabile,piena solidarietà ai lavoratori, chiusura totale nei confronti di chi è salito sul palco,dunque, emergency, movimento acqua pubblica, i tre operai licenziati di pomigliano,
landini, sono deluso, sono inammissibili le risposte che alcuni tentano di spacciare per legittime circa questi fatti, come coloro che tentano giustificazioni improbabili, QUESTI INCONSAPEVOLMENTE FANNO MOLTI PIU’ DANNI CHE CENTRO TROLL, altro punto è l’atteggiamento classista di molti saccenti del blog, CLASSISTA, tipico di una parte politica della destra più becera.

Peppone - Commentatore certificato 28.10.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLE 18.30 SARO IN DIRETTA RADIO.
PARLERO' DI BUNGA BUNGA E SEI FONDI CANCELLATI PER SUPPORTARE L'ACQUISTO DI TESTI SCOLASTICI AI BAMBINI DELL FAMIGLIE INDIGENTI...
DIRETE CHE CENTRA ? CENTRA CENTRA PASSATE PAROLA.
Stasera alle ore 18,30 vi aspettiamo su Radio Level one con il programma Agorà. http://www.radiolevelone.com/, con Matteo Marini di wilditaly, parleremo della Vertenza Pastori Sardi, Paolo Papillo, Mario Medas (attore del Teatro Sardo) Lino Portas dell'Auser Provinciale di Cagliari

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Darei tutta la mia liquidazione perchè Silvio Berlusconi diventasse premier del PD e fosse costretto a fare il "Bunga Bunga" con Livia Turco, Rosy Bindi e Nichi Vendola invece che con le Onorevoli Carfagna, Brambilla e Gelmini.

Marco T. Commentatore certificato 28.10.10 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma questi leghisti non hanno nessun altro blog dove riversare il loro handicap?

alessandra c., roma Commentatore certificato 28.10.10 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO POLLO MANNARO MA COME CAZZO FAI A DIRE CHE IL NORD NON HA RUBATO NULLA AL SUD?!!!!

GUARDA CHE L'EMIGRAZIONE PRIMA DELL'UNITA' (FINTA) D'ITALIA AL SUD NON ESISTEVA MA ESISTEVA QUELLA DEL NORD.

LA MAFIA LA CAMORRA E TUTTA LA CRIMINALITA' ORGANIZZATA AL SUD NON ESISTEVA PRIMA DELL'UNITA' (FINTA) D'ITALIA

LA MISERIA E LA MONNEZZA PRIMA DELL'UNITA' (FINTA) D'ITALIA NON ESISTEVANO QUINDI NON ROMPERE I COGLIONI E SE VUOI ESSERE DAVVERO UN MIO FRATELLO ITALIANO VAI A SCASSARE LA MINCHIA AI PIRLA SECESSIONISTI IN CAMICIA VERDE CHE TI RITROVI AL NORD, NON DIRE CAZZATE A QUELLI COME ME CHE CONOSCONO LA STORIA!!!!!

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 28.10.10 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il programma del M5s mi piace!
So che è in alcune sue parti,
è utopico,
e irrealizzabile,
ma mi piace.
Quello che non capisco è
come si possa inserire
un programma del genere
all'interno del sistema capitalistico,
e in che modo,
nel caso più che probabile,
che ciò non sia possibile,
si possa cambiare questo sistema.
Non è un problema da poco,
ma finora ne Beppe,
ne nessuno dei maggiorenti,
per così dire, del movimento,
ha detto una sola parola
su questo argomento.
La mia impressione,
è che si cerchi di sorvolare
su questo tema essenziale,
per il timore di apparire schierati
con una parte politica,
e non poter più sostenere di essere "oltre".
P.S.
Sarei felice di sbagliarmi.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 28.10.10 16:34| 
 |
Rispondi al commento

LIBERTA’ DI PAROLA: QUO VADIS

Postato il Martedì, 26 ottobre @ 17:10:00 CDT di davide


DI NOAM CHOMSKY
globalresearch.ca

Questa mattina, in una breve riflessione d' apertura, ho portato il fatto cruciale che i diritti non sono solitamente garantiti, ma piuttosto conquistati da una lotta popolare informata e dedicata. Questo comprende il principio base di libertà di parola.>>>>segue sul blog CANELIBERONLINE

M. O. Commentatore certificato 28.10.10 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Stasera ad ANNOZERO


Il miracolo no!


La vicenda di Terzigno e l’emergenza rifiuti in Campania segnalano una crisi profonda del sistema politico italiano e dei livelli di democrazia?

Ospiti di Michele Santoro il sottosegretario Guido Bertolaso, il viceministro della Lega Nord Roberto Castelli, il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, il giornalista di Repubblica Antonello Caporale e l'Eurodeputata Judith Merkies.

In collegamento da Terzigno i comitati di protesta.

silvanetta* . Commentatore certificato 28.10.10 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

paolo papillo dimmi se ho capito bene:l'igenista dello psicopatico quella che quando lo visitava
cominciava la sue visite in ginocchio avrebbe
conosciuto la ragazza pazza,che accusa il grande
dio che gli compra gioielli a gogo,senza che lui
lo sappia(ci ha pensato di nascosto ghedini)sia
entrata a sua insaputa e sopratutto all'insaputa
dell'indagato in passato per spaccio di droga,e
ora per favoreggiamento alla prostituzione,e
il povero emilo fede che è capitato li per caso
tanto a questi festini o pranzi è stato sempre presente in veste di giornalista,siano cosi
schifosi da andare con delle puttane del menomale
che silvio ce,senza prove e cazzo,vorrei sentire
anche diana russo verdina se sei un falso.
paolo vatti a divertire sul blog del fatto un
encomio al dio hahhahhahhahhha.

claudio galletti 28.10.10 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Ecco cos'è il bunga bunga

Che cos’è il bunga bunga. Questa è la domanda che gli italiani si stanno ponendo in queste ore. Secondo Ruby, la diciasettenne marocchina (che nega di aver avuto rapporti sessuali con Berlusconi) che ne ha parlato agli inquirenti, sarebbe un rito erotico, a cui il presidente del Consiglio invita alcune delle sue ospiti, giurando che si ispira a una pratica introdotta nel suo harem da Gheddafi.
Ma questo non è abbastanza. Di sicuro c'è che tutti (o quasi) i partecipanti sono nudi. Che è una sfrenata danza propiziatrice del sesso di gruppo. E che si conclude con una bagno in piscina, naturalmente nudi.

Sesso di gruppo anale

Ma che tipo di sesso? Sesso anale. A quanto pare il bunga bunga è un rituale di sesso di gruppo anale selvaggiamente brutale. Tanto che qualcuno lo definisce "stupro di gruppo anale selvaggiamente brutale".

Nano, cos'altro hai in serbo per stupirci ancora?

harry haller Commentatore certificato 28.10.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il nano2 brunetta continua a tagliare.
deve vendicarsi di madre natura che con lui ha tagliato parecchio

liliana g., roma Commentatore certificato 28.10.10 15:44| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"SUD ITALIA DAL 1861 TERRONI - VIDEO ILLUMINANTE FANTASTICO"

Per Diana Russo(?)

http://www.youtube.com/watch?v=pXQibFU3Qbg

E con questo per oggi vi saluto...

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 28.10.10 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

iovedì 28 ottobre 2010
BASTA NON SE NNE PUO' PIU', UCCIDENDO LORO, STANNO UCCIDENDO NOI. METTIAMO FINE ALLA POLITICA NAZIUSASIONISTA.

E' arrivato il tempo di dire basta a chi fa da servo a questo potere corrotto internazionale, che mira ad una societa' di sottomissione del mondo ai piedi di pochi individui che ne determinano il futuro.
In questa situazione catastrofica, abbiamo tutto il diritto, noi popolo del mondo a ribellarci e porre fine
a questa carneficina dove a pagare siamo sempre noi e mai chi manovra. Sono al sicuro "loro" perche' noi lo vogliamo, con l'indifferenza con l'ipocrisia e con l'interesse al dio denaro,, che tutto crea e tutto distrugge. La guerra non e' lontana da noi e' piu' vicina di quanto non immaginiamo. Siamo una polveriera atomica pronta ad esplodere e intorno a noi la situazione non cambia. Tutto nel nome della pace detenuta e dosata a loro piacere dai NAZIUSASIONISTI. Sono riusciti a farci credere che il nero fosse bianco inculcandoci le peggiori menzogne a discapito di tanta povera gente che oltre alle catastrofi naturali muore ora anche sotto le bombe. Oggi tocca a loro, domani e' certo ogni scusa sara' buona quando tocchera' a noi. E' ORA DI DIRE BASTA!
Caneliberonline
Macerie afgane. Un massacro: gli americani hanno bombardato una madrassa uccidendo decine di civili.

M O. Commentatore certificato 28.10.10 15:41| 
 |
Rispondi al commento

L'unico utilità del mini-ministro brunetta,
è quello di far sentire
"alto"
il presidente del consiglio!!!!
brunetta!!
Maledetto!!
Che tu possa
scendere ancora
di statura
fino a diventare calpestabile!!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 28.10.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento

o.t. ot ot

andavo a cento all'ora
gianni morandi.
gia ballavano il dunga dunga

dante alighieri 28.10.10 15:33| 
 |
Rispondi al commento

brunetta, maledetto!
Che la tua statura possa calare
fino a renderti calpestabile!!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 28.10.10 15:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

QUEL PEZZENTE MANGIAPOLENTA DI DIANA RUZZO CREDE CHE LE RAFFINERIE SICILIANE SIANO STATE FATTE CON I SOLDI DEL NORD...

MA QUALI SOLDI DEL NORD!?

IL NORD NON HA MAI AVUTO SOLDI PIRLA!

I SOLDI DEL NORD SONO QUELLI CHE AVETE RUBATO DALLE CASSE DEL REGNO DELLE DUE SICILIE, CIOE' DEL SUD

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 28.10.10 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D’accordo signora, lei ha semplificato, tradotto l’astruso linguaggio del prossimo concorrente della sinistra intellettualoide borghese, ma poi ha finito per confermare quello stesso pensiero. È stata costretta quindi ad ammetterlo seppur con parole sue. In conclusione ha fatto solo da… traduttrice.
Ed è proprio per questo che ancora una volta la sinistra tradizionale imbiancata di nuovo con Vendola perderà.
Lei lo sa ormai da me cosa invece occorrerebbe e occorrerà. Non certo il suo Movimento di cui lei se n’è fatta degna musa ispiratrice e sostenitrice.
Simpaticamente Plinio.

Plinio Il VECCHIO 28*.10*10* 08:*17*

*****************************************

Caro Domenico,

è assai strano che sia necessaria una traduzione di frasi che dovrebbero essere destinate al mondo operaio e che sono pronunciate da colui che dovrebbe DIALOGARE con tutti i potenziali elettori della sinistra...non trova?

Per DIALOGARE è necessario PRIMA DI TUTTO impegnarsi nel rendersi CHIARO e COMPRENSIBILE...poi è necessario saper ascoltare.

E' d'accordo mi pare...quindi applichi questa convinzione ai suoi commenti.

^_^

Cosa occorra e cosa occorrerà DA LEI non lo so, so che condivido la maggior parte delle IDEE promosse dal M5S...e questo mi basta.

Fino a che il M5S si dedicherà alla realizzazione di queste IDEE, avrà il mio sostegno, in caso contrario continuerò a coltivarle PER ME

^_^

La saluto cordialmente


come in tutta italia anche a Torino la repressione delle occupazioni è veloce, in questo momento c'è uno stabile occupato da una settimana nel quartiere multietnico e popolare di torino che è sotto sgombero, ci sono 10 ragazzi sul tetto e centinaia di poliziotti e carabinieri a bloccare le strade e tenere lontani i passanti, c'è un presidio di solidarietà, chi vuole accorra per difendere il diritto di ridare vita ad uno spazio pubblico abbandonato dopo un restauro parziale pagato da noi

occupare è giusto!

Gabriele torino 28.10.10 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Un anno fà, la crisi era alle spalle.
Ora, è dentro.
Nel 2011, entrerà fino alle palle.
E LORO, parlano di lodi. ( a prposito, è il plurale di lode o lodo?)

antonio d., carrara Commentatore certificato 28.10.10 15:20| 
 |
Rispondi al commento

E i commenti del tale che si firma come Beppe Grillo dove sono finiti?

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 28.10.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'iniziativa presa da questi ragazzi
è davvero lodevole,
l'utilizzo, previa riconversione,
degli edifici dismessi potrebbe veramente
arginare l'invasione del cemento,
ed aiutare a diminuire lo sfruttamento
delle poche aree verdi rimaste nelle città.
Purtroppo queste iniziative vanno a colpire
gli interessi dei potentissimi costruttori
e speculatori edilizi,
per cui temo che questi ragazzi,
e le loro iniziative,
se non debitamente supportati,
da qualcuno in grado di dare loro
una esposizione mediatica positiva,
saranno praticamente cancellati,
o peggio criminalizzati,
dai media di regime.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 28.10.10 15:16| 
 |
Rispondi al commento

L'INCENERITORE DI ACERRA? TUTT'APPOST

L'uomo dei miracoli ha dichiarato che entro la fine dell'anno il termovalorizzatore sarà utilizzato al 90%.
Sono ormai 10 anni che si spendono soldi per mettere a posto questa stufa e manco si arrendono.
Il termovalorizzatore di Acerra è morto prima di andare in funzione, è un colabrodo ed impregilo sta per incassare i soldi del suo ferro vecchio e dopo chi si è visto si è visto.
Camorra si, ma ad ALTISSIMI LIVELLI.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/28/l%E2%80%99inceneritore-di-acerra-e-morto-ora-spunta-il-collaudo-dei-misteri/65570/

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 28.10.10 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Il governo del fare: in 5 anni taglio di 300.000 posti!

Il ministro della Pubblica amministrazione - sfiammate le liti interne al Pdl che gli hanno inevitabilmente rubato la scena - torna a dare i "numeri"! Peccato, però, non siano i numeri vincenti per il SupeEnalotto, ma solo per altri giochi: intrighi e affari di 'palazzo'! Renato Brunetta stima che in cinque anni, dal 2008 al 2013, «si può prevedere una riduzione dell'occupazione nel pubblico impiego di oltre 300 mila unità pari a -8,4% per effetto delle misure in materia del blocco del turn over, contratti di lavoro flessibile e collocamento a riposo». È quanto si legge in un documento presentato oggi dal ministro in occasione del convegno 'Una riforma per la crescita' che fa il punto sulla riforma della Pubblica amministrazione. Una riforma all'insegna della demolizione del 'Paese-Italia'! Nel testo viene spiegato che il personale pubblico si è già ridotto di circa 72 mila occupati negli anni 2008 e 2009. 72.000 lavoratori sottratti alle corsie degli ospedali, alle aule giudiziarie, alle forze dell'ordine, alla scuola. Una riforma che porta inevitabilmente la nostra Italia allo sfascio prima di appaltarla ai 'gruppi forti' del belpaese e farla divenire una volta per tutte, la 'loro' Italia!

...ECCO COME TI RISOLVO IL PROBLEMA DELLE "AUTO BLU"!
«Tra qualche giorno» sarà varato il provvedimento per dimezzare (?) i costi delle auto blu, non per dimezzarle!!! Lo ha detto sempre lui, il ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, che spiega: «Non sarà un disegno di legge ma un decreto legge». Di fronte ad un servizio oggi «dal costo spaventoso», dice il ministro, «se lo compriamo sul mercato dimezzeremo i costi (?). È quello che faremo con il decreto nei prossimi giorni. È un altro elemento fondamentale dell'ottimizzazione del sistema».... lui, a differenza nostra, la chiama così la demolizione dell'Italia!


PER DIANA RUSSO
CHE CREDE DI ESSERE SUPERIORE AI MERIDIONALI FACENDO LO SPIRITOSO COL MANDOLINO E LA PIZZA:

LA TRUFFA DELLE AZIONI PARMALAT, TANGENTOPOLI, GLI SCANDALI EDILIZI LOMBARDI E I RIFIUTI TOSSICI INVIATI AL SUD DAL TUO NORD VALGONO QUANTO LA CRIMINALITA' ORGANIZZATA DEL SUD E TUTTI I TUOI IDIOTI LUOGHI COMUNI!!!!

RASSEGNATI SIETE IN DECLINO, NON AVETE SAPUTO NEANCHE AMMINISTRARE TUTTO QUELLO CHE AVETE RUBATO AL SUD!

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 28.10.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A volte voler conoscere la "Verita'" e' un'utopia:

Dai mezzi di comunicazione che pilotano le opinioni, o non ti danno le informazioni.

Dallo stato che occulta, e achi sa' e omette...
la vera verita' e' difficile da raggiungere.

Un esempio:
Lasciare uscire i miasi della discarica, ed esasperare una popolazione intera e costringerla a ribellarsi.
Attivare persone specializzate e armate contro la polizia.
Lasciare degenerare la situazione per gironi fino all'esasperazione delle popolazioni con la "Monnezza sotto casa".


poi....Arrivare come il padre eterno sceso sulla terra e dire:

"Il quarto inceneritore va' costruito!"

La verita' chi puo' mai conoscerla...ma il movente c'e' tutto!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 28.10.10 14:48| 
 |
Rispondi al commento

i garibaldini, pur essendo male armati e peggio equipaggiati, non ho mai capito nè me lo hanno mai spiegato a scuola come fecero ad annullare un esercito bene armato ed equipaggiato, fornito di cavalleria, artiglieria e navi da guerra! sarà perchè anche allora comandavano i politicanti alla lombardo? (Diana Russo)

TE LO SPIEGO IO QUELLO CHE NON TI HA INSEGNATO LA SCUOLA: NON SAI CHE I MILLE DI GARIBALDI ERANO TUTTI AVANZI DI GALERA CHE SONO STATI AIUTATI DALL'ESERCITO E DALLA FLOTTA DELLA GRAN BRETAGNA LA QUALE VOLEVA IL PREDOMINIO NAVALE E COMMERCIALE DEL MEDITERRANEO IN SEGUITO ALL'APERTURA DEL CANALE DI SUEZ.
ECCO PERCHE' QUEI MILLE STRACCIONI HANNO BATTUTO UN ESERCITO REGOLARE.

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 28.10.10 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eh, già, poi LUI non ha tempo di andare alle udienze perchè oberato dai troppi impegni istituzionali. Il Legittimo impedimento venga esteso anche alle ammucchiate, altrimenti prima o poi qualcuno pretenderà di nuovo che il piduista mafioso risponda alle chiamate dei giudici comunisti.

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 28.10.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento

CHIEDO IL VOSTRO AIUTO.
Al seguente link http://www.laquartaonline.it/index.php?option=com_poll&id=22:se-oggi-si-votasse-per-il-rinnovo-del-iv-municipio-quale-partito-scegliereste si può votare per un sondaggio politico relativo al 4^ Municipio di Roma...
Attenzione non è una cosa da poco... il 4^ municipio comprende 203.000 persone...! è praticamente una delle prime 10 città d'Italia..., quindi è un dato rilevante.
QUELLO CHE VI CHIEDO E' DI ANDARE SUL SITO E VOTARE IL SONDAGGIO INDICANDO TUTTI, OVVIAMENTE..., "GRILLO" !
Quel sito è molto conosciuto in zona ed anche molto letto dai politici locali... dunque cerchiamo di dargli un messaggio forte a questi MENTECCATI che stanno distruggendo Roma... Non a caso il 4^ municipio è quello che al momento sta subendo l'attacco più violento da parte dei palazzinari, appoggiati come sempre dai soliti politici indegni che amministrano la città.
MOBILITIAMOCI! VOTATE TUTTI!!
GRAZIE!!

roberto mk 28.10.10 14:25| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il bunga bunga è un trenino dove il locomotore lo fa il più perverso mentre l'ultimo vagone lo fa un simpatizzante.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 28.10.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

iovedì 28 ottobre 2010
BASTA NON SE NNE PUO' PIU', UCCIDENDO LORO, STANNO UCCIDENDO NOI. METTIAMO FINE ALLA POLITICA NAZIUSASIONISTA.

E' arrivato il tempo di dire basta a chi fa da servo a questo potere corrotto internazionale, che mira ad una societa' di sottomissione del mondo ai piedi di pochi individui che ne determinano il futuro.
In questa situazione catastrofica, abbiamo tutto il diritto, noi popolo del mondo a ribellarci e porre fine
a questa carneficina dove a pagare siamo sempre noi e mai chi manovra. Sono al sicuro "loro" perche' noi lo vogliamo, con l'indifferenza con l'ipocrisia e con l'interesse al dio denaro,, che tutto crea e tutto distrugge. La guerra non e' lontana da noi e' piu' vicina di quanto non immaginiamo. Siamo una polveriera atomica pronta ad esplodere e intorno a noi la situazione non cambia. Tutto nel nome della pace detenuta e dosata a loro piacere dai NAZIUSASIONISTI. Sono riusciti a farci credere che il nero fosse bianco inculcandoci le peggiori menzogne a discapito di tanta povera gente che oltre alle catastrofi naturali muore ora anche sotto le bombe. Oggi tocca a loro, domani e' certo ogni scusa sara' buona quando tocchera' a noi. E' ORA DI DIRE BASTA!
Caneliberonline
Macerie afgane. Un massacro: gli americani hanno bombardato una madrassa uccidendo decine di civili.
27 ottobre 2010 | Autore: Lino Bottaro
di Enrico Piovesana – 27/10/2010 * Fonte: Peace Reporter
Decine di civili morti nel bombardamento aereo di una madrassa in Helmand. Altri uccisi dalle forze alleate a Wardak
Un massacro: gli americani hanno bombardato una madrassa uccidendodecine di civili. Non si sa ancora quanti, perché la gente del villaggio sta ancora estraendo i cadaveri dallemacerie.

M O. Commentatore certificato 28.10.10 14:19| 
 |
Rispondi al commento

GLI ANIMALI DOMESTICI NON SI POSSONO PIU' MALTRATTARE IN COMPENSO POTETE SPARARE A MOLTI ANIMALI SELVATICI.

INOLTRE

CON UNA LEGGE SIMILE NON SI CAPISCE NEANCHE PERCHE' SE UN POLIZIOTTO MALTRATTA IL SUO CANE VA IN GALERA E SE INVECE PRENDE A MANGANELLATE UN POVERO CRISTO CHE NON VUOLE LA DISCARICA SOTTO CASA NON VA IN GALERA!!!!

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 28.10.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento

TONI ANSIOGINI E DATI ESOTERICI

Ricordate le dichiarazioni di tremonti e sacconi riguardo i dati della disoccupazione che draghi riportava all'11%?
Ebbene tremonti ha fatto marcia indietro sui toni ansiogeni confermando i dati di bankitalia,mentre sacconi è scomparso.
E' reale, l'indice di disoccupazione è all'11%, il più alto della media europea che è del 10%
Preoccupante il tasso di disoccupazione al sud che è arrivato al 13,5% mentre il tasso della disoccupazione giovanile in Italia balza ad oltre il 35% fori ogni media europea.
La ripresa della Lombardia si è bloccata ed arretra mentre al sud continua ad arretrare.
Queste si che sono notizie ansiogene e tra una lap dance e un bunga bunga c'è chi continua a far feste mentre l'Italia sta sprofondando.
Vergognatevi al governo e all'opposizione avete fallito e alla grande, sempre dietro la gonnella di mamma Europa a trovar scuse sulla crisi.
La zattera di medusa sta per partire, ma come al solito con calma non c'è fretta.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 28.10.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTO A GONFIE VELE
**********************

DAL LODO ALFANO

AL LODO BUNGA-BUNGA

CLOACA BUNGA-BUNGA

MI SEMBRA DI SOGNARE, NON MI PAR VERO

UUUSSSIGNURRRRR, MA DOVE SIAMO ARRIVATI ?

E CHI SONO LE DUE MINISTRE CHE FANNO BUNGA-BUNGA ?

FEDE NEL TG4 FAI I NOMI SE HAI CORAGGIO

HOMUS PERVERSUS

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 28.10.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Mentre il governatore della Campania, Stefano Caldoro, ritiene che si possa arrivare in maniera graduale alla normalizzazione della situazione, il sindaco Langella in serata riferisce di un episodio che ha provocato nuove e forti tensioni: "Dopo l'incontro in Prefettura avevamo programmato un convegno in un albergo del territorio con gli imprenditori danneggiati da questa situazione. Sono arrivati una decina di poliziotti che hanno chiesto di identificare i presenti. Qualcuno mi ha riferito di essere stato addirittura perquisito. Ci sono state lamentele sul pessimo trattamento riservato a persone perbene". Oggi (ieri, ndr), in un clima di apparente calma, altre manifestazioni, tra cui quelle degli studenti di diversi comuni. La loro richiesta è quella di non 'ammazzare' il futuro dei giovani.(ANSA)

C'e' l'emergenza rifiuti e il governo di che discute?

Dello stramaledetto scudo dalla giustizia che vuole discriminare tutti i cittadini tranne cinque o sei!!!

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 28.10.10 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora: contrordine, compagni!
Se un giorno lo pigliamo
accantoniamo Piazzale Loreto
Gli faremo bunga bunga
e non necessariamente
con qualcosa di umano!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.10.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento

E i commenti di Danilo De Rossi dove sono finiti?

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 28.10.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"MANCO LI CANI"

Finalmente una legge dura contro i maltrattamenti

ed il traffico illecito di cani...!

Previsti fino a 15.000 euro di multa ed un´anno

di reclusione per chi li maltratta...!
----------------------------------------
Per chi maltratta i manifestanti...

Tutti...!

Dalla Val di Susa allo stretto...

Passando da Terzigno e Boscoreale...

In premio una bella divisa ed un fantastico

manganello...

Per i piú "volenterosi" anche uno sparafumogeni

ad altezza d´uomo(come quelli del G8 di Genova)...

Tranquilli...

Terzigno,

per i TG,

non esiste giá piú...

Tutto superato...

Niente piú brutte immagini di "manifestanti facinorosi"...

Sindaci,presidente di regione e prefetti

stanno stendendo rotoli di tappeti rossi...

Arrva "LUI"...

Con "QUELL´ALTRO"...

In dieci giorni sará tutto(NUOVAMENTE)risolto...

Loro si che sono concreti e alľ avanguardia

nel risolvere il problema rifiuti...

Un bel buco per terra dove infognare la monnezza..

Un belľ inceneritore...

Magari progettato da un´architetto di fama...

Perfettamente compatibile alľ impatto visivo

con ľ ambiente...

(Solo a quello visivo,ľimpatto ecocompatibile non

é importante,almeno fino a quando qualcuno non

si permetterá di ammalarsi e remi contro il

governo del fare sporgendo addirittura qualche

denuncia...!).

E che nessun sindaco si permetta di far diventare

il proprio comune "VIRTUOSO"...!

Altrimenti...

COMMISSARIAMENTO COATTO...!

Lo "STATO" su questo é duro ed intrasnsigente...!

Se poi continui...

Fai la fine di Vassallo...!

Eh...era stato avvisato...ma proprio non voleva

capire...

"QUANDO NON SI ACCETTA LA VOCE DI UN POPOLO

LA SI CHIAMA CAMORRA...!"

E quando lo "STATO" é la CAMORRA...?!

COME LO SI DEVE CHIAMARE...?!

"LUI",

Camminando a piedi nudi sui liquami e dopo aver

spartito le monnezze...

Dice che in 3 giorni niente + monnezza...

Saluti incazzati

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 28.10.10 13:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leghisti il giorno della purga sta per arrivare anche per voi.
Finalmente sapremo come mai tanta deficienza nel difendere l'indifendibile 1816, non passa giorno in cui non ci sia una parolina a favore del depravato di arcore, molto probabilmente perchè lo siete anche voi, e finalmente vedremo anche i vostri scheletri gli armadi sono stragonfi di vostre malefatte.
Bisognerebbe prendervi a pedate nel sedere mattina pomeriggio e sera assieme a tutti i vostri votanti ignoranti.
Con l'augurio che il vostro partito nazista di mer.a sparisca una volta per tutte dalla faccia della terra e non venga mai più ricordato nei secoli.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Non è assolutamente mia intenzione fare la moralista, per carità, ma siamo arrivati davvero al fondo piu fondo dell'inaudito.La povera Sara Scazzi è stata fonte di guadagni:gli avvocati, i parenti, l'inquisita, tramezzani, tutti hanno lucrato sulla sua morte. Certo l'intervista (per lui inconsapevole) dell'avv di Michele Scaszzi è spaventosa: ammette di essere stato pagato per le numerosissime comparsate in TV ritenute "prestazioni professionali" VERGOGNA

maria rollo 28.10.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Bova, il presidente da mille km al giorno: non usa l’auto blu e chiede alla Regione un rimborso da 211.000 euro

Aveva promesso che non avrebbe utilizzato l’auto blu. L’aveva promesso e l’ha mantenuto. Giuseppe Bova, ex presidente del Consiglio Regionale della Calabria, ha utilizzato sempre e solo la sua auto per percorrere, quotidianamente o quasi, la tratta tra Catanzaro e Reggio Calabria.
Ha fatto. come tutti noi, rifornimento, ha conservato gli scontrini, e, alla fine, ha presentato il conto: 211.000 euro di benzina consumati in quattro anni.

http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/bova-auto-blu-rimborso-benzina-615036/

Ⓐrzân 28.10.10 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Per viviana v., Bologna 28.10.10 13.34

Carissima grazie della dritta ma sai avvolte la frenesia non ti permettono di controllare più di tanto, perchè poi segue sempre l'incazzatura..................

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel futuro dei precari una pensione da 500 euro: come un assegno di povertà

I lavoratori parasubordinati, le partite Iva, tutta la popolazione “precaria” insomma, che oggi è nell’età compresa tra i 25 e 35 anni e che versa il 27% del suo salario all’Inps, andrà in pensione con un assegno di circa 500 euro. In pratica qualche spicciolo in più dell’assegno di povertà. E’ una verità che tutti gli studi di settore confermano ma per la quale sembra esserci una vera e propria consegna del silenzio.

http://www.blitzquotidiano.it/economia/pensioni-precari-inps-500-euro-simulazion-614894/

Ⓐrzân 28.10.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Si può dire in tanti modi:
magnaccia
Aveva prostituito la moglie perchè entrasse in parlamento non volete che facesse il magnaccia con la ragazza marocchina ???

esposito g. Commentatore certificato 28.10.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie.

Saluti comunisti...

sempresoda.no 28.10.10 13:26| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

La tv 'milionaria' faccia parlare pure gli operai!

Dopo la trasmissione televisiva 'Che tempo che fa', andata in onda domenica scorsa, fa tra due plurimilionari - il 'conduttore del programma' (2MILIONI DI EURO L'ANNO) e il 'conduttore della Fiat' (5MILIONI DI EURO L'ANNO) - 600 tute blu della Fiat Mirafiori (16MILA EURO L'ANNO) hanno inviato una lettera aperta al conduttore Fabio Fazio. Nella lettera, che fa riferimento all'intervista all'ad della Fiat Sergio Marchionne, trasmessa in prima serata, gli operai scrivono... «Siamo lavoratori di Mirafiori, abbiamo visto l'intervista all'ad della Fiat in cui esprimeva il suo punto di vista rispetto ad argomenti importanti che ci riguardano direttamente. Pensiamo sia importante, però, dare la possibilità ad uno di noi di esprimere il nostro punto di vista, che è quello di persone che ogni giorno varcano i cancelli della Fiat per lavorare nelle linee di produzione e che vivono quotidianamente la fabbrica dall'interno. Vorremmo raccontare la nostra vita di operai, vorremmo raccontare il nostro lavoro che è fondamentale per generare ricchezza per il paese. Vorremmo raccontare come funziona il ciclo produttivo, come le auto si costruiscono e prendono forma dentro le officine, nelle linee di montaggio e come questo accada a costo di enormi sacrifici da parte di persone che dedicano la loro vita a svolgere questo mestiere. Per queste ragioni chiediamo di invitare in trasmissione un nostro rappresentante per dare voce alle nostre opinioni».

La domanda sorge spontanea: Ma la 'Tv del canone' non dovrebbe svolgere un servizio pubblico? Possibile che per poter parlare in Rai un cittadino, un lavoratore, un italiano qualunque che non appartiene al cast della politica, del sindacato, del pallone, del cinema, dell'impresa, delle escort e dei... plurimilionari, sia costretto a raccomandarsi ad un 'ex imitatore'?


ssshhhh!!!!! parla draghi sachs!

Politica e banche, "non torniamo indietro"

- "Non si torni indietro ad un sistema bancario condizionato dalla politica."

- "L'esperienza italiana delle fondazioni è positiva, non solo per l'importante contributo che essere danno ad attivita' socialmente meritevoli, ma anche per aver svolto il ruolo di azioniste stabili, solide, delle banche; un ruolo in altri paesi ricoperto dagli investitori istituzionali da noi poco presenti".

Altre esilaranti battute a pagina:

http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=146786


Leghisti il giorno della purga stà per arrivare anche per voi.
Finalmente sapremo come mai tanta deficienza nel difendere l'indifendibile 1816, non passa giorno in cui non ci sia una parolina a favore del depravato di arcore, molto probabilmente perchè lo siete anche voi, e finalmente vedremo anche i vostri scheletri gli armadi sono stragonfi di vostre malefatte.
Bisognerebbe prendervi a pedate nel sedere mattina pomeriggio e sera assieme a tutti i vostri votanti ignoranti.
Con l'augurio che il vostro partito nazista di mer.a sparisca una volta per tutte dalla faccia della terra e non venga mai più ricordato nei secoli.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Parlamento ha votato all’unanimità (21 ottobre) una mozione del Pd sulla necessità, priorità e urgenza della Tav Torino Lione.
"Screzi all’interno dell’Italia dei Valori durante il voto alla Camera. In dissenso con la linea del gruppo, favorevole alla Tav, i deputati Francesco Barbato e Pierfelice Zazzera si erano iscritti a parlare ma pare che il capogruppo Idv Massimo Donadi sia intervenuto, facendo ampi gesti verso lo scranno della presidenza della Camera, per dire che la richiesta di intervento era stata ritirata. «Ci eravamo iscritti a parlare. Ma alla fine non ci è stato consentito. Per questo durante la votazione ci siamo alzati mostrando la scheda magnetica in segno di dissenso e protesta», ha spiegato all’Asca Barbato."
Quando in Val di susa succederà popolazione manganellata da polizia, ricordiamocene.

carmine d8 Commentatore certificato 28.10.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento

LAVORO
Brunetta: "300.000 occupati in meno
nella Pubblica amministrazione"
La stima è del ministro della PA e si riferisce al 2008-2013. È "l'effetto delle misure in materia di blocco del turn over, contratti di lavoro flessibile e collocamento a riposo". "Assenteismo ridotto del 35%"

http://www.repubblica.it/economia/2010/10/28/news/brunetta_pubblica_amministrazione-8510628/

Ⓐrzân 28.10.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento

NAZISKERZ! (guardare fino alla fine)

http://www.youtube.com/watch?v=xIiiAnJCcOg&NR=1&feature=fvwp

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 28.10.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

[..]Non ne sei capace di criticare Grillo con argomenti seri. E ce ne sono. Ma questi PUZZANO.[..]
Tinazzi
tinazzi

Signor Tinazzi non riesco a fermare la mia pulsione di risponderle in chiaro!
La verità è che su argomenti più scottanti e di tagli intellettuali più alti non ci sono risposte, se va bene, addirittura cancellazioni!
A dimostrazione di ciò un paio di mie richieste sulla linea politica di questo vostro partito rimasti senza risposta o qualche replica che tentava di sviare la discussione, non so io se per manifesta incapacità o perchè strategicamente ritenuta la miglior via da voi grillini

Buona giornata

Zeff Piede Rosso, Baratie Commentatore certificato 28.10.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La più grande solidarietà che noi tutti possiamo dimostrare nei confronti dei cittadini campani è di continuare in tutta Italia a dire "NO AI VOSTRI RIFIUTI, NO ALLA VOSTRE DISCARICHE E AI VOSTRI INCENERITORI."
[i]
[b]"Mo' Avast", sulla nostra terra decidiamo Noi[/b][/i]

inoltro il comunicato...


COMUNICATO STAMPA 27 ottobre 2010 - Associazioni e Comitati della Provincia di Taranto

INVITANO ALLA CONFERENZA STAMPA[color=red]
NO AI RIFIUTI CAMPANI IN TERRA JONICA[/color]

[color=red]Venerdì 29 ottobre alle ore 9,30[/color], presso la sede di AttivaLizzano, in via Canova 9 a Lizzano, si terrà la conferenza stampa organizzata dalle associazioni e comitati ambientalisti della provincia jonica per dire NO al conferimento nelle discariche per rifiuti speciali Vergine S.p.a., Ecolevante e Italcave di circa 62.000 tonnellate di rifiuti provenienti dalla Regione Campania.
Secondo la Sentenza C-297/08 della Corte di Giustizia Europea, la Repubblica Italiana, non avendo adottato, per la regione Campania, tutte le misure necessarie per assicurare che i rifiuti siano recuperati o smaltiti senza pericolo per la salute dell’uomo e senza recare pregiudizio all’ambiente, è venuta meno agli obblighi della direttiva 2006/12 del Parlamento europeo.
La presenza di rifiuti radioattivi in Campania non è nuova, nel febbraio 2010 sono stati scoperti carichi di rifiuti urbani destinati alla discarica di Chiaiano (NA).
Riteniamo che il nostro territorio sia già pesantemente compromesso e che la sua messa in sicurezza sia prioritaria e necessaria rispetto anche all’analisi della qualità dei rifiuti provenienti da altre Regioni. Chiediamo ai sindaci e al Presidente della Regione di impedire l’entrata dei rifiuti campani nel territorio tarantino.
Ulteriori dettagli verranno resi noti durante la conferenza stampa.

Giovanni V., Taranto Commentatore certificato 28.10.10 12:59| 
 |
Rispondi al commento

La Chiesa contro Halloween: non gli va proprio giù che i bimbi ricevano caramelle gratis senza passare dalle sagrestie.

Spinoza.it

Ⓐrzân 28.10.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Un classico è un libro che ancora prima di essere finito ti dice quello che deve dire.

Italo Calvino

Buongiorno a tutti..!

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 28.10.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento

....E per oggi è tutto: "Bunga Bunga" a tutti gli Itagliani. Perchè no, potrebbe diventare la frase di commiato dei giornalisti Merdaset dopo la consueta edizione agiografica del Telegiornale... Che Paese del cazzo.

harry haller Commentatore certificato 28.10.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

AI PERSO IL LAVORO...
SEI IN CASSA INTEGRAZIONE A 800€ AL MESE..
TREMORTI TAGLIA I FONDI PER I LIBRI DI TESTO SCOLASTICI ...
A TERZIGNO LA DEMOCRAZIA A' SOSPESA E IL TUMORE NO...
MARCHIONNE SPUTA SUI LAVORATORI...
I PASTORI SARDI ALLA FAME...
E CHISSENEFREGA NOI BALLIAMO IL BUNGA BUNGA
firmato ;
PDL , LEGA NORD, FLI
PD e UDC non sono stati invitati al ballo e se ne dolgono..

NICOLE MINETTI CONSIGLIERE REGIONALE DEL PDL CHE VA A PRENDERE ALLA QUESTURA DI MILANO LA MINORENNE MAROCCHINA ARRESTATA PER FURTO....
da repubblica .it
"Le anomalie di quella notte non finiscono, perché ora entra in scena un nuovo personaggio. Attende Ruby all'ingresso della questura.

E' Nicole Minetti e ha avuto il suo momento di notorietà quando, igienista dentale di Silvio Berlusconi, a 25 anni è stata candidata con successo al Consiglio regionale della Lombardia. Nicole sa del "fermo" di Ruby in tempo reale da un'amica comune. Fa un po' di telefonate, anche a Roma, e si precipita all'ufficio denunzie. Chiede di vedere la ragazza. Pretende di portarsela via. Dice che Ruby ha dei problemi e lei se ne sta occupando come una sorella maggiore, ma non riesce a superare il primo cortile della questura. Soltanto quando Palazzo Chigi chiamerà il capo di gabinetto, la situazione si farà fluida e il procuratore dei minori di turno, interpellato al telefono, autorizzerà l'affidamento di Ruby a Nicole e - ora sono quasi le tre del mattino del 28 maggio - le due amiche si possono finalmente allontanare."
chi volesse chiedere spiegazioni alla signora in questione puo scrivere a questo indirizzo mail ;
nicole.minetti@consiglio.regione.lombardia.it
http://www.youtube.com/watch?v=K8kqUcpTAJU

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Dal sito luigidemagistris.it:
"Continua e non cesserà fino a quando non renderemo pulito e trasparente questo Paese la strategia della tensione nei miei confronti e di tutti coloro che non piegano la schiena al regime mafioso, corrotto e piduista. Nelle ultime ore apprendo di essere stato spiato illegalmente (secondo la Procura di Milano) da un giornale riconducibile al Presidente del Consiglio e da un finanziere evidentemente "prezzolato" . E’ stata infatti resa nota la notizia dell’inchiesta portata avanti dalla Procura meneghina in merito ad un’attività di spionaggio pilotato, che avrebbe avuto come protagonisti un giornalista di Panorama ed un esponente della Guardia di Finanza. Il primo commissionava al secondo l’intrusione mirata negli archivi tributari delle Fiamme Gialle per reperire (illecitamente) informazioni sensibili e riservate, che poi utilizzava per confezionare articoli infamanti e screditanti. Obiettivo: giornalisti e magistrati considerati nemici del premier, ma anche politici scomodi e critici. Tra questi, oltre a Di Pietro , Grillo o Travaglio , figuro anch’io. Dunque sono finito nuovamente - dopo il dossieraggio messo in atto ai miei danni quando ero magistrato - in questa zona d’ombra in cui si consuma la fine dell’informazione, ridotta a killeraggio mediatico, e della politica, involuta a dossieraggio per l’abbattimento dell’avversario e dell’oppositore. Una prassi figlia della nostra triste epoca, quella che siamo costretti a vivere nel momento in cui declina l’impero: quello di Arcore che ha governato senza freni per 16 anni. Non accetta la fine, dunque mentre crolla tenta di trascinare nel fango il paese intero, criminalizzando ogni forma di voce dissenziente che denuncia questo tentativo o la lunga soffocante stagione berlusconiana".

Perchè i "liberali" hanno paura di de Magistris se il nome dello psiconano non è stato menzionato ??
Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 12:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

BUNGA BUNGA
il bunga bunga è un rituale africano che sanciva l'entrata in una tribu da parte di una giovane donna. Il bunga bunga non sarebbe nient'altro che sesso anale fatto con più donne da parte del capo tribu.
Invece di soffermarsi sugli ormai acclaratamente depravati gusti sessuali del gerontocomio facente capo al Gran Visir di tutti i bordelli forse sarebbe meglio tentare di porre fine al "Bunga Bunga" quotidiano che da sedici anni a questa parte questa classe dirigente propina a tutti coloro che non fanno parte della casta del popolo eletto dal Messia di Arcore.

Marco T. Commentatore certificato 28.10.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perche' Gasparri non interviene sul bunga bunga?

Perche' nemmeno una dichiarazioncina di Cota... "la ricetta e' il federalismo" ???

Perche'?

Perche' questo silenzio assordante ?

E perche' gli italiani mi fanno ormai pena, come un vecchio fa pena al proprio figlio, perche' non ha futuro?

Perche' ?


Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 28.10.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scritto da Fulvia Broghammer (alias Margie) il 22/06/2010 14:56:07 sul sito www.forzasilvio.it
"I blog sulla rete in cui si censura (alla grande) sono, guarda caso, quelli che "si battono" per la democrazia, la liberta´di stampa e di espressione. In primis il blog di Beppe Grillo monopolizzato da un ristrettissimo numero di individui che sanno solo esprimersi col turpiloquio e "bannano" chi osa contraddirli. Esempio di Dittatura comunista."

Cosa ci fa in un blog monopolizzato da comunisti ?? Provi con siti più liberali come forzasilvio.it e generazioneitalia.it dove la censura è preventiva o su quello della Lega che non esiste.
Au revoir madame.


A Viviana

Io non voglio niente da te, anche perchè so che non puoi proprio darmi niente, nullità quale sei.

Al massimo, potrei chiederti di non citarmi continuamente: lo fai per suscitare la mia reazione?

E' difficile infatti che io resista ad una provocazione, e se rispondo lo faccio non con gli insulti che tu dici io subisco per masochismo.

Gli insulti sono la "forza" degli stupidi, che non hanno argomenti, ed ho imparato a prenderli proprio per quello che sono: l'espressione di una pochezza intellettuale e civile che etichetta questa sinistra.

Mi insultano? E io mi sento più forte e nel giusto.

Margie G. 28.10.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

penso che stiate facendo una cosa bellissima, sarà che sono un po' depresso sia per i fatti miei che per quello che ci circonda, ma mi commuovo...non mollate, restate vivi ed andate avanti!!!

antonio v., trieste Commentatore certificato 28.10.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
oggi ho trovato in rete questo filmato e vorrei un tuo parere a riguardo.
Hai sempre trattato nei tuoi spettacoli (scusa il termine) i temi dell'ambiente e delle energie rinnovabili.
Se questo filmato fosse vero,il suo contenuto sarebbe davvero sconcertante!

Ecco qui il link:

http://www.youtube.com/watch?v=4774JAc1ADw&feature=player_embedded

Grazie per l'attenzione e per un'eventuale risposta.

Daniele Gaspari

Daniele Gaspari 28.10.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo dicevo io che bossi come molti della lega frequentavano gente che va con le minorenni.
Come volevasi dimostrare.
Bravi scemi padani continuate così bravi...........depravati.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/26/%E2%80%9Cio-e-berlusconi%E2%80%9D-una-ragazza-accusa/73640/
http://www.ilfattoquotidiano.it/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Aiutiamo i naziskin.
Non è uno scherzo, proviamo a capirli, a guardare la loro situazione un po' piu' da vicino.

http://www.youtube.com/watch?v=b98tDLXNYOc

vito. farina Commentatore certificato 28.10.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Prepariamoci a tutto. Ora torneranno fuori i dossier sulla prostata del Cavaliere, sulle sue abitudini sessuali e tutto il resto. Ma fate bene attenzione: non chiamateli dossier. Questa è la stampa libera ed indipendente che lotta contro il regime.


E, a differenza di altri casi, qui si arriverà al rinvio a giudizio: nessun processo breve e nessuna archiviazione. E, soprattutto, dalla Procura trasmetteranno tutto ai giornali: nessuna indagine riservata, nessun segreto istruttorio. Qui c’è di mezzo Berlusconi. Non si scherza.

antonio brunetto (demagistris indagato), puglia Commentatore certificato 28.10.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Augurando una buonagiornata ai lettori e ai blogger tutti, senza eccezioni, vorrei continuare nel cercar risposte o delucidazioni riguardo alle politiche del partito "Movimento 5 stelle"!
Oggi citerò una nota studiosa che apprezzo quando analizza, meno quando provò a trarre conclusioni filosofiche: Hannah Arendt e la citazione, presa da "Le origini del totalitarismo", è "I movimenti totalitari trovano un terreno fertile per il loro sviluppo dovunque ci sono delle masse che per una ragione o per l'altra si sentono spinte all'organizzazione politica, pur non essendo tenute unite da un interesse comune e mancando di una specifica coscienza classista, incline a proporsi obiettivi ben definiti, limitati e conseguibili."
Usando gli strumenti che la Arendt ci mette a disposizione, non circoscritta alla sola citazione ripostata, ma essa è un buon punto di partenza, potremmo pensare che questo spazio sia il cuore di un movimento che potrebbe in futuro portarci ad esperienze nefaste, totalitariste?
La mia idea è chiara nel postare questa osservazione, seppur critica e provocatoria ci sono dei fondamenti sociologici, ma quel che m'interessa è cosa rispondono militanti grillini a questo mio "attacco", sempre che i "democratici dal basso" non decidano che questo mio dissenso debba esser cancellato a suon di click!

Ringraziando anticipatamente per tutte le eventuali risposte, rinnovo gli auguri per una buona giornata!

Zeff Piede Rosso, Baratie Commentatore certificato 28.10.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate la Berlusconizzazione subita da Noemi Letizia

(il prima Berlusconi, ed il dopo) se io fossi il padre di quella ragazza denuncerei il premier aprofittando del fatto che le prime visite di Papi alla fanciulla avvenivano quando era minorenne. Una volta denunciato Papi avrei corcato di botte mia figlia per essersi conciata come Berlusconi "vuole che le donne si concino cosi'"

http://pastaperte.blogspot.com/2010/09/
la-trasformazione-di-noemi-letizia.html

vito. farina Commentatore certificato 28.10.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento

" che dire ? acculturato, rosso e ciula!!"
Diana Russo
..................................................

Non erano rivolte a me ma mi riconosco benissimo nelle affermazioni della signora Diana:
1) Acculturata. Ebbene si, adoro la cultura. Mi sono laureata e specializzata con il massimo dei voti, mi piace studiare, leggere e informarmi a 360°. Ritengo cultura qualunque cosa che aiuti il cervello a mettersi in moto e a sviluppare le proprie potenzialità. Pertanto si accultura anche chi, pur non avendo studiato, si informa, discute e cerca di ampliare le proprie vedute confrontandole con quelle altrui e arricchendosi grazie alle differenze.
2) Rossa. Da sempre, fin da quando i miei genitori mi spiegarono il concetto di giustizia sociale, che la mia libertà finiva laddove iniziava quella degli altri e che avrei dovuto comportarmi con gli altri così come avrei voluto che gli altri si comportassrro con me. Ho fatto mio il motto: da ciascuno secondo le proprie possibilità, a ciascuno secondo i propri bisogni! Credo anche che Gesù Cristo,se esistito, sia stato il più grande comunista della storia. Così come credo che i regimi cosiddetti comunisti, di comunista avessero solo il nome.
3) Ciula ( voce del verbo ciulare). Ebbene si, ho una vita sessuale soddisfacente grazie al mio compagno.

Domanda: meglio ignoranti, verdi e ciulati?

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 12:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nonostante la sua contraddittoria provvisorietà, questa storia non ha solo a che fare con l'inchiesta giudiziaria, forse già compromessa da un'accorta fuga di notizie. Sembra più importante osservare ciò che si scorge di politicamente interessante: Berlusconi c'è "ricascato". E qui incrociamo una questione che non ha nulla a che fare con il giudizio morale (ognuno avrà il suo), ma con la responsabilità politica. Dopo la festa di Casoria e le rivelazioni degli incontri con Noemi Letizia allora minorenne, dopo la scoperta della cerchia di prosseneti che gli riempie palazzi e ville di donne a pagamento, come Patrizia D'Addario, questo nuovo progressivo disvelamento della vita disordinata del premier, e della sua fragilità privata, ripropone la debolezza del Cavaliere. Il tema interpella, oggi come ieri, la credibilità delle istituzioni. Il capo del governo è ritornato a uno stile di vita che rende vulnerabile la sua funzione pubblica. Le sue ossessioni personali possono esporlo a pressioni incontrollabili.

Qualsiasi ragazzina o giovane donna che ha frequentato i suoi palazzi e ville e osservato le sue abitudini può, se scontenta, aggredirlo con ricatti che il capo del governo è ormai palesemente incapace di prevedere. Dove finiscono o dove possono finire le informazioni e magari le registrazioni e le immagini in loro possesso (Ruby racconta che spesso "le ragazze" fotografavano con i telefonini gli interni di Villa San Martino)? Quante sono le ragazze che possono umiliare pubblicamente il capo del nostro governo? È responsabile esporre il presidente del Consiglio italiano in situazioni così vulnerabili e pericolose per la sicurezza dell'istituzione che rappresenta?

Il nostro puttaniere di hardcore...solo in i-taglia è possibile una cosa del genere!
Ma quanto manca al default di questo paese di merda?

Pourquoi Pas, A Casa Di Dio Commentatore certificato 28.10.10 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Pare che ora voglia proporre il Lodo Bunga Bunga.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 28.10.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento

un altro caso Noemi.
ricominciamo ?
come è finita, me lo ricordate ?

luca buzzurro
--------------------------------

Cosi':
a sinistra puoi notare la Noemi prePapi.
A destra la Noemi post-Papi.

Ma evidentemente Papi le vuole cosi' (come quella ritratta a destra). Facilmente scartabili, senza troppi confezionamenti.

http://pastaperte.blogspot.com/2010/09
/la-trasformazione-di-noemi-letizia.html

vito. farina Commentatore certificato 28.10.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Cazzotto a Capezzone:

speriamo che per colpa di quel cazzotto, l'espressione che il Capezzo adotta quando aggrotta le ciglia non gli rimanga impressa per sempre. E' già difficile digerirlo quando ha una espressione normale.
Fateci caso, quando qualcuno gli avvicina il microfono perchè egli possa controbattere alle critiche mosse al Pdl, la Capezzola immediatamente aggrotta le ciglia come un professorino che vuole apparire severo.

vito. farina Commentatore certificato 28.10.10 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piu' BUNGA BUNGA per tutti.

vito. farina Commentatore certificato 28.10.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(|) + oIo = (o|Io)

Antonio Vismara, Luino Commentatore certificato 28.10.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento

IL PICCHIATORE DI CAPECAZZONE E' UNO SCULACCIATORE HA VISTO LA FACCIA DA CULO...

aniello r., milano Commentatore certificato 28.10.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento

DDL per il BUNGA BUNGA

la settimana prossima sarà ufficializzato
con un decreto di legge in via urgente
una pausa di 15 minuti ogni 2 ore, per il rito BUNGA BUNGA
in modo che i nostri "eroi" possano distrarsi
un po' visto la fatica imposta da stare seduti e doloranti per il dito sempre a premere il pulsante del "SISSIGNORE"
buon BUNGA BUNGA a tutti

g a., roma Commentatore certificato 28.10.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento

bunga bunga a tutti!
Preparatevi mi raccomando, sta per arrivare la resa dei conti!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento

@Tinazzi

Ciao Tinazzi.
Com'è sta storia di carenza di commenti da qualche mese in quà?

Mi sa tanto ma era meglio quando c'era la
cricca del caffè e del saluto mattutino....

Tu sicuramente potresti darmi qualche delucidazione a riguardo......

Facevi parte anche tu di quella bella cricca
o no?

Affettuosamente

Lucignolo . Commentatore certificato 28.10.10 11:15| 
 
  • Currently 2.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il governo delle lolite

fede dichiara: credo di ever conosciuto quella ragazza (minorenne), ad una cena ad arcore

ma deficente, al di la' dell'aspetto sessuale, e' una minorenne in mezzo ad una banda di vecchi porci

roby c Commentatore certificato 28.10.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
Buongiorno.
Ciò che più mi dispiace, ciò che più mi colpisce al cuore è che questo spazio è stato violentato, calpestato.
Non voglio assolutamente né difendere né attaccare Grillo, me ne guarderei bene, in quanto so che oggi chiunque potrebbe creare qualcosa di bello per poi farne profitti personali. Può accadere, ma può anche non accadere.
Io preferisco avere il beneficio del dubbio.
Non voglio giudicare nessuno, ho apprezzato molti bloggers e ne apprezzo ancora moltissimi che qui hanno dato e danno un loro contributo preziosissimo.
Ma mi sono resa conto anche del fatto che molti dei Nik che erano ogni giorno presenti qui ora non scrivono più... e mi chiedo come mai.
In sostanza, ciò che vorrei esprimere è un messaggio rivolto a tutti :
A prescindere da chi e da come questo movimento sia nato , l’importante è che ESISTA. Oggi esiste e noi, invece di coltivarlo e farne un tesoro stiamo qui a specificare chi è comunista, chi è populista o se Grillo fa quello o l’altro o dice questo o quello.
D’accordo, Grillo E’ IL MOVIMENTO, ma noi… allora noi chi siamo?
Non facciamo come un qualsiasi partito, non creiamo divisioni interne ancor prima di trovare una vera identità.
Creiamoci prima di distruggerci da soli.
Impariamo a costruire. COSTRUIRE!!!!
Quindi sfruttiamo questa occasione che ci è stata data, siamo noi il movimento di Beppe Grillo, non sarebbe niente senza noi!!!
Impegnamoci ad apprezzare anche le critiche, anche chi viene qui a provocare e a sperare di DISTRUGGERCI, perché questo ci dovrebbe rendere più forti ed UNITI!!! E, invece… … …

Non permettiamo che ciò accada.

Saluti a tutti

alessandra c., roma Commentatore certificato 28.10.10 11:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corte di Cassazione – Sentenza n. 48552/2009
Il domicilio è inviolabile - La perquisizione in una abitazione deve essere supportata da elementi indiziari della sussistenza di un illecito

Corte di Cassazione Sez. Sesta - Sent. del 18.12.2009, n. 48552
http://www.studiolegalelaw.net/consulenza-legale/15717

LE PERQUISIZIONI DI TERZIGNO VIOLANO LA LEGGE
PERCHE' NESSUN PROCURATORE SI MUOVE?????

Pur considerando che la tutela accordata alla libertà di domicilio non è assoluta, ma trova dei limiti stabiliti dalla legge ai fini della tutela di preminenti interessi costituzionalmente protetti, come emerge dalle stesse disposizioni dell’art. 14 Cost., e tenendo in conto l’innegabile esigenza di porre gli organi di polizia giudiziaria in grado di provvedere con prontezza ed efficacia in ordine a situazioni (quali la detenzione clandestina o comunque abusiva di armi, munizioni o materie esplodenti) idonee, per loro stessa natura, a esporre a grave pericolo la sicurezza e l’ordine sociale, va evidenziato che la previsione costituzionale, nell’introdurre la riserva di legge per derogare alla regola dell’inviolabilità del domicilio, in stretto collegamento con la libertà personale, impone all’interprete un’interpretazione rigorosa dell’art. 41 R.D. cit., da cui sia bandita qualsiasi libera iniziativa e valutazione discrezionale degli organi di polizia giudiziaria e negata la possibilità che la perquisizione possa essere effettuata sulla base di un mero sospetto (che può trarre origine anche da un semplice personale convincimento), essendo sempre necessaria l’esistenza di un dato oggettivo che costituisca “notizia, anche per indizio”, il quale, per sua natura, deve ricollegarsi ad un fatto obbiettivamente certo o a più fatti certi e concordanti tra loro (v. Corte Cost., in particolare le sentenze nn. 173/1974 e 261/83 e l’ordinanza n. 332/2001).

Al di fuori di questo la perquisizione è illegale, arbitraria , indebita e causa risarcimento danni lecito...

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile cosa è riuscito a fare l'asse sinistra/magistrati.Stanno annullando la volontà popolare. Pericolosissimo che il potere sia in mano a burocrati che hanno vinto un concorso, che condizionano il parlamento. Quando gli si ritorcerà contro anche la sinistra piangerà amaro. L'unica strada è informare bene i cittadini di quanto avviene,reagire!

Paolo Carpa 28.10.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento

se penso al governo Prodi...
ed a Sircana che si dimise per......?

adesso ci sono orge a Palazzo Chigi,
orge con minorenni,
bocchini ministeriali in pausa caffè tra una visita ufficiale e consiglio dei ministri,
uccelli di primi ministri al vento....

che testimonia del decadimento patrizio di una parte preponderante del sistema di potere berlusconiano con Berlusconi che tira le fila di tutto questo putridume....

si potrebbe capire chi lo tollera
se i conti economici fossero confortanti....
ma si da il caso che siamo a un passo dal fallimento dello Stato coi conti pubblici in caduta libera e il ministro dell'economia?
che si aggrappa ai risparmi privati...
pur avendo ricevuto un niet dal consiglio europeo...

poi se la prendono con Celli
che invita il figlio ad andarsene dall'Italia..
non ha tutti i torti!
.

cimbro mancino Commentatore certificato 28.10.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Certo che questa Italia non finisce mai di stupire per lo squallore.

In Inghilterra c'è lo 007 che lavora al servizio della Regina

In Italia c'è lo 007 che lavora al servizio del
Totò Riina

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 28.10.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,
un'idea da portare avanti all'interno del Movimento 5 stelle, quando sarà in Parlamento (perchè è sicuro che ci arriverà, prima o poi):
inserire una VERA tassa su tutti gli immobili non utilizzati da più di 3 anni (o altro termine congruo, ma 3 anni mi sembra corretto).
Gli immobili o vanno affittati o vanno ristrutturati (sempre in 3 anni, non di più) o vanno "vissuti", comunque devono essere attivi. Scaduti i 3 anni, o vanno affidati a comunità (non fittizie ma attive anch'esse) oppure rasi al suolo e sostituiti ad un bellissimo parco verde.
Con questa soluzione, se l'edilizia vuol lavorare lavora ancora con le ristrutturazioni, altrimenti avremo finalmente del verde regolare nelle nostre città!

Barbara B. 28.10.10 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ha notizie dell'aggressore di Capezzone? Sembra che dopo averlo colpito 2 volte, pur senza lasciargli alcun segno evidente soprattutto sulla faccia, sia riuscito abilmente a fuggire...Mi ricorda l tentato attentato a Belpietro...anche lui fuggiasco e impunito...Ma si fanno arrestare solo i mafiosi in questoPaese?

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 28.10.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

on “dislocano” mai, come fanno tante aziende, restano
sempre con noi, anzi, “scendono pure in campo” !!!
Innamorati della flessibilità e della precarietà altrui, protagonisti di un perenne quanto meschino gioco
di potere e sottopotere in cui restano sempre in piedi loro, in cui cadono solo le “pedine”, i dipendenti,
i disoccupati, i cassaintegrati, i precari, tra cui persino quelli a cui il lavoro si “somministra” neanche
fosse un medicinale. Invece loro il lavoro lo “danno”, non se lo “somministrano” mai, eppure sarebbe
un ottimo calmante per alleviargli la sete di profitto per soddisfare la quale, giocando in borsa con le
loro e le altrui “azioni” derivate e tossiche,
hanno prodotto la crisi per poi sbraitare che “aiutando lo sviluppo”
(il loro), risolverebbero la (loro) crisi … “per il paese”. Risollevandone la
competitività: ossia licenziando anche nei settori non ancora in crisi !!!
E perché no? Anche nel “pubblico”, nella sanità, scuola, ecc. ecc.,
trasformando ogni “risparmio di bilancio” in investimenti, profitto.
DOBBIAMO INVECE LASCIARLI AL LORO BENEAMATO MERCATO, PER
DIFENDERE SOLO NOI STESSI, LA NOSTRA CAPACITA' DI LAVORO, PERCHE'
CONTINUANDO QUEST'ANDAZZO LA CRISI NON SARA' PASSEGGERA COME
DICONO, E SE IL LAVORO, GRAZIE AL QUALE MANGIAMO DIGNITOSAMENTE,
NON SARANNO PIU' IN GRADO DI “DARCELO” BISOGNERA' PURE CHE SI
RIESCA A PRENDERCELO SE VORREMO SOPRAVVIVERE!!

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 28.10.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Tsunami in Indonesia, oltre cinquecento morti. I giornalisti stimano la sua potenza intorno al 2% della scala Scazzi.

Spinoza.it


Emilio Facciamo bunga bunga?

Toni Alamo 28.10.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Leggi qui: un
semplice "passaparola" a volte fa più di tante urla!

Il giorno 21 settembre 2010 il Deputato Antonio Borghesi ha
proposto l'abolizione
del vitalizio che spetta ai parlamentari dopo solo 5 anni di legislatura in
quanto affermava
cha tale trattamento risultava iniquo rispetto a quello
previsto dai lavoratori che devono versare 40 anni di
contributi per avere
diritto ad una pensione. Indovinate un po' come è andata a finire:


Presenti 525
Votanti
520
Astenuti 5
Maggioranza 261

Hanno votato sì : 22
Hanno votato no: 498.

Silvano Messina 28.10.10 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il movimento a 5 stelle sale, Sale, SALEEEEEEEE

I sondaggi cmq non mi servono......

mi basta contare i TROLLER su questo blog per capire che a qualcuno il movimento non và proprio giu'

-Per i leghisti verdi frustrati su questo blog
vi dico che potete anche ficcarvi la bandiera rossa su per il cu**

Davide Cordella Commentatore certificato 28.10.10 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EPPUR SI TROMBA ......
E chissenefrega di tutto il resto, della disperazione di milioni di italiani che non ce la fanno ad arrivare a fine mese,….non è una scena di “amici miei” e l’attività del “vostro” premier e della corte dei miracoli che gli gira in torno.
Se ne fregano anche di fare venire alla luce queste storie allucinanti ,che superano in fantasia la creatività di un qualunque sceneggiatore, SE FREGANO perché come in un crescendo hanno testato il grado di sopportazione ad ingoiare MERDA del popolo italiano…
Orge con starlette e MINISTRE vecchi bavosi pseudo giornalisti….checche cocainomani ma con le giuste entrature…
E non è uno scandalo di una metropoli by night e la vita del VOSTRO presidente del consiglio che mentre il paese affonda, nella MERDA della crisi creata dal mondo al quale LUI appartiene a pieno titolo, TROMBA e VOI FESSI IDIOTI BEOTI E ASPIRANTI INTRALLAZZATORI-GUARDONI AL MASSIMO VI FATE LE SEGHE OPPURE , SE NON SIETE DEL GIRO GIUSTO, LA PRENDETE NEL CULO …scusate i francesismi.
CONSIGLIO LA DIFFUSIONE E LA LETTURA DELL’ARTICOLO DI
D’AVANZO E COLAPRICO

http://www.repubblica.it/politica/2010/10/28/news/davanzo_ruby-8503315/?ref=HREA-1

P.S ALLE SERVILI TESTE DI CAZZO CHE OBBIETTERANO COME AL SOLITO CHE QUESTO E’ GOSSIP POTETE RISPONDERE COSI’ ; “ NON E’ GOSSIP UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CHE AL POSTO DI GOVERNARE PENSA A FARE ORGE E A NON FARSI PROCESSARE E VOI FESSI O IN MALA FEDE CHE LO DIFENDETE SIETE LE PRIMEVITTIME/COMPLICI DI QUESTO ANDAZZO, VERGOGNA! “

Dal blog ; http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 09:32| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Lo dicevo io che bossi come molti della lega frequentavano gente che va con le minorenni.
Come volevasi dimostrare.
Bravi scemi padani continuate così bravi...........depravati.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/26/%E2%80%9Cio-e-berlusconi%E2%80%9D-una-ragazza-accusa/73640/
http://www.ilfattoquotidiano.it/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh!, sì, ho gia' iniziato la mia giornata con una Bollente tazza di Eufemistica Cioccolata e gia' m'accingo a sorbirne ancora, fino a sera.
Come a dire : dopo la Bottiglieria dei Tapponi e cavatappi, vien la Caffetteria Nera bollente.
Che Importa: ho il Dolce Pensiero a Sostenermi....
Son un Illuso, daccordo, ma preferisco così, a cavar un Buco per sotterrar la mia Amarezza, come i Gatti.
Almeno, non Sporchero' i Fiorellini.

Che ancor Esistono, a Dispetto delle Apparenze....

enrico w., novara Commentatore certificato 28.10.10 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Le supaercazzole sono stupende. Mettetele bene in vista (in alto ad esempio)!

opo cane Commentatore certificato 28.10.10 09:29| 
 |
Rispondi al commento

E chissenefrega di tutto il resto, della disperazione di milioni di italiani che non ce la fanno ad arrivare a fine mese,….non è una scena di “amici miei” e l’attività del “vostro” premier e della corte dei miracoli che gli gira in torno.
Se ne fregano anche di fare venire alla luce queste storie allucinanti ,che superano in fantasia la creatività di un qualunque sceneggiatore, SE FREGANO perché come in un crescendo hanno testato il grado di sopportazione ad ingoiare MERDA del popolo italiano…
Orge con starlette e MINISTRE vecchi bavosi pseudo giornalisti….checche cocainomani ma con le giuste entrature…
E non è uno scandalo di una metropoli by night e la vita del VOSTRO presidente del consiglio che mentre il paese affonda, nella MERDA della crisi creata dal mondo al quale LUI appartiene a pieno titolo, TROMBA e VOI FESSI IDIOTI BEOTI E ASPIRANTI INTRALLAZZATORI-GUARDONI AL MASSIMO VI FATE LE SEGHE OPPURE , SE NON SIETE DEL GIRO GIUSTO, LA PRENDETE NEL CULO …scusate i francesismi.
CONSIGLIO LA DIFFUSIONE E LA LETTURA DELL’ARTICOLO DI
D’AVANZO E COLAPRICO

http://www.repubblica.it/politica/2010/10/28/news/davanzo_ruby-8503315/?ref=HREA-1

P.S ALLE SERVILI TESTE DI CAZZO CHE OBBIETTERANO COME AL SOLITO CHE QUESTO E’ GOSSIP POTETE RISPONDERE COSI’ ; “ NON E’ GOSSIP UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CHE AL POSTO DI GOVERNARE PENSA A FARE ORGE E A NON FARSI PROCESSARE E VOI FESSI O IN MALA FEDE CHE LO DIFENDETE SIETE LE PRIMEVITTIME/COMPLICI DI QUESTO ANDAZZO, VERGOGNA! “
Dal blog ; http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Una metafora ci seppellirà.

D'ora in poi quello che avrò da dire su sto blog lo dirò in chiaro.

Mi dispiace per chi non ha la capacità o possibilità di farlo.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 28.10.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento

La partecipazione attiva degli 007 italiani all'attentato a Borsellino è la notizia che in assoluto mi disgusta di più.

mi disgusta più delle puttane di berlusconi, dei festini con putin, più dell'attentato finto con il souvenir del duomo, più della corruzione dei giudici, più dei conti nei paradisi fiscali, più dell'acquisto della villa di Arcore.

Cosi per una sera ho preso la pillola blu e ho acceso TG1....che bello sapere che maradona fa 50 anni!!!

Guy_ Fawkes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 09:11| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe.... ma che ce frega della bottiglieria okkupata ? TORNA AI TEMI SERI !!!!!

Pace e bene


Augusto

augusto g., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 09:10| 
 |
Rispondi al commento

La Supercazzola DEL BLOG

Questo, senza portarla tanto per le lunghe, è soltanto un pifferaio che si sta approfittando della situazione, tirandosi dietro degli animi ignoranti, infantili ed esacerbati, qualunquisti e facinorosi.
Plinio Il VECCHIO 27-10-10 ,21,55

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ruby e Berlusconi: la bella e la bestia

Franco F. Commentatore certificato 28.10.10 08:51| 
 |
Rispondi al commento

K - pa + K -pa = ?

Antonio Vismara, Luino Commentatore certificato 28.10.10 08:31| 
 |
Rispondi al commento

caro emilio
smentisci tutto

il tuo adorato silvio

Antonio Vismara, Luino Commentatore certificato 28.10.10 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spunta il sole, canta il gallo
deeeh berluscloni momta a cavallo.

Antonio Vismara, Luino Commentatore certificato 28.10.10 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ruby batte Spatuzza 3 - 0 e vola in finale.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 28.10.10 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Le notti viziose del presidente, i suoi harem, il bunga bunga, la storia della bellissima minorenne marocchina, i regali...
L'incredibile e oscena storia dell'uomo che non ha tempo per governare l'Italia e che manda a spasso il parlamento per 20 giorni "perché non c'è niente da fare"

http://www.repubblica.it/politica/2010/10/28/news/davanzo_ruby-8503315/?ref=HREA-1

"Dopo la festa di Casoria e le rivelazioni degli incontri con Noemi Letizia allora minorenne, dopo la scoperta della cerchia di prosseneti che gli riempie palazzi e ville di donne a pagamento, come Patrizia D'Addario, questo nuovo progressivo disvelamento della vita disordinata del premier, e della sua fragilità privata, ripropone la debolezza del Cavaliere. Il tema interpella, oggi come ieri, la credibilità delle istituzioni. Il capo del governo è ritornato a uno stile di vita che rende vulnerabile la sua funzione pubblica. Le sue ossessioni personali possono esporlo a pressioni incontrollabili.
Qualsiasi ragazzina o giovane donna che ha frequentato i suoi palazzi e ville e osservato le sue abitudini può, se scontenta, aggredirlo con ricatti che il capo del governo è ormai palesemente incapace di prevedere. Dove finiscono o dove possono finire le informazioni e magari le registrazioni e le immagini in loro possesso (Ruby racconta che spesso "le ragazze" fotografavano con i telefonini gli interni di Villa San Martino)? Quante sono le ragazze che possono umiliare pubblicamente il capo del nostro governo? È responsabile esporre il presidente del Consiglio italiano in situazioni così vulnerabili e pericolose per la sicurezza dell'istituzione che rappresenta?"


viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.10.10 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Paolo! ti ricordo sempre più intensamente

vedi avevi messo le mani su tanti mafiosi dal Norte sopra tutto e il sistema ti ha eliminato fisicamente

Adesso hanno riconosciuto uno di quelli che ha messo il trittolo è era da questo stato corrotto 67° a livello mondiale.

Rabbia molta rabbia ma nessuno di quelli onesti dimentica o lascia a terra le tue bandiere.

ecco perche non voglio il lodo della vergogna che tantissimi politici infestati di guardie dal corpo dietro vogliono fare passare

Perche la legge E UGUALE PER TUTTI!!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 06:52| 
 |
Rispondi al commento

manovela ascoltas io ero morta poi o toccatro berluscon i e o resusitato
tu no sei mai morta seiancora la
eviva che culo

Carmina Burina, treviso Commentatore certificato 28.10.10 03:12| 
 |
Rispondi al commento

La Supercazzola di oggi:


VENDOLA: L'ABOLIZIONE DEL DIRITTO DI SCIOPERO HA UN RANGO COSTITUZIONALE, E' UN DIRITTO INDIVIDUALE INDISPONIBILE.


L' AMERICA LIBERALIZZA LA MARJUANNA.
IP IP URRA PER OBAMA.

http://it.peacereporter.net/articolo/24962/Un+poliziotto+per+la+legalizzazione

L' AMERICA SI LIBERA E CI LIBERA DALLA FALSA IPOCRISIA.
EVVIVA GESù EVVIVA MARJA, EVVIVA ALBINO LUCIANI UN GESù RISORTO ED UCCISO DA QUELLA CHIESA. IO POI ME SO SBATTEZZATO.


vespa ha aggiunto al plastico anche le macchinine...
rimandatelo all'asilo!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho Bisogno che Tu mi faccia Battere il Cuore, proprio ora che in Tanti mi fan battere il .ulo.
Vorrei il tuo Sorriso, Acceso a bRuciar gli stolti Sorrisetti ironici e Falsi degl'Imbecilli in Tv, Ufficio, Ovunque.
Mi mancan le Perle che mostran le tue Labbra, quei Monti morbidi e Vellutati come le More Succose, mature a Primavera.
Perdermi nelle tue Insenature, così come mi Smarrivo, Bimbo fra le Colline.
Il Fruscio dell'aria tra i Capelli, come nei giorni di Marzo il Vento fischia tra gli alti pennacchi di Saggina.
E quel Disagio Impulsivo che mi Butta giu' dal Pero a toccar Terra ed Abbracciarla e portarla al Capo, Soffiarla in un Nugolo di Polvere.
Chiederti il Nome che t'Imposero a Destino, sino a farne Eco entro le mie Ossa Svuotate.
Allora di Supplicherei di Rivestirne a Carne, la Tua.
Diverremmo un Uccello solo, ancor piu' che Candido, dello stesso color del Grande Spirito, Unico a Lasciar, in Dono, le Penne....

Non amo piu' una Donna, or che conobbi Un Angel.
Amare è forse Morire?

enrico w., novara Commentatore certificato 28.10.10 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Mezza Milano è vuota ma si continua a costruire"... mi viene in mente l'immagine di una folla che entra in un supermercato, riempie il carrello, e appena uscita butta tutto nella spazzatura senza nemmeno usare quello che ha comprato. Perché l'importante è produrre sempre di più.


L'Italia è un Paese Populista prigioniero di se stesso con noi che ci viviamo dentro.
Che ci ha fatti tutti Prigionieri politici.

Fanno venire voglia di passaporto.

Altro che balle.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 28.10.10 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Il grosso Sistema, lo si riscontra replicato, nel piccolo.
Il Poderino è come l'Impero, sudicio ed Imbrattato.
Come in una Coppia, dove si trovan il Traente ed il Trattario: tutta una Tratta, di Schiavi.
Quando un Amplesso è Spogliazione e Denudamento altrui, avviene il Consumo Predatorio, una Fagocitazione parassitica e parossistica che pone l'Attore nell'Inferno della carnalita'.
Un Affossamento sotterraneo dell'Anima, dove l'abbraccio si fa Scavalcamento, accavallamento ad un Cadavere Caldo.
Un po' quell'Amore mercenario da Grande Fratello, che poi tanto grande non è, un po' piu' Fratellastro......
Fratelli d'Italia....
Ove Sodomizzano i Bimbi, elettori Immaturi ed Ingenui.
E' un Circolo chiuso, un circolo delle liberta' negate, ove si perde il Desiderio di Progettualita', inapplicabili e Vessate.
Anticipare la Restaurazione, ecco, così appare il Messaggio dei Ragazzi in Corsa.
Farsi Rincorrere, dai Tripponi Grassi.

Ed il Mondo, Osserva.
Presto porra' Fine all'Agonia di una Generazione.
Generazione X, che non è un Fattore alla moda.
X come Sconosciuta.
Extra, voi dite?
Solo se li Amate....

enrico w., novara Commentatore certificato 28.10.10 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Il mese sta finendo, tanti proclami Comunisti ma di Rivoluzione d'Ottobre nemmeno l'ombra.
Speriamo per il 2011!
O magari ci penserà prima Vendola con il suo "patto tra produttori.."

Saluti


Capezzone ha già trovato i mandanti dell’aggressione, indovinate un pò chi sono??? Esatto!
“Grillo, Di Pietro e Facebook”
http://www.giornalettismo.com/archives/91427/capezzone-trova-colpevoli-dellaggressione/

Mi piacerebbe sapere se sti politicanti da strapazzo qualcosa gli importa ancora della loro credibilità, ormai non fanno più neanche ridere. Al di fuori della loro claque possono beccarsi solo insulti, ci provano da tempo a "birmanizzare" questo paese cominciando in primis dalla rete: con Tartaglia (che manco sapeva cosa era internet, eppure Maroni era convinto che la colpa fosse quella), poi Belpietro e adesso sto scemo.

Quale sarà il prossimo dipendente che si autoinventerà un'aggressione? Si accettano scommesse, io punto su Gasparri.


Serata storica quella del 25 ottobre per il MoVimento 5 Stelle di Monza e Brianza!
La lista civica Desio 5 Stelle ha ottenuto in consiglio comunale la prima grande vittoria nella lotta che ci vede coinvolti da tempo contro l'inceneritore cittadino.

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/desio/2010/10/finalmente-e-successo.html


appello a monica di fratta maggiore,dovete
anche voi assumervi le vostre resposabilità
e come scritto sul fatto chiedo!!
perchè da ,Edurado Scarpetta,passando per
Acqurello Napoletano,a munnuzza.
cosè successo?
credo che i grandi di questa città si stanno
rivoltando nella tomba,i nomi è inutile
citarli li conoscono in tutto il mondo.

claudio galletti 27.10.10 23:54| 
 |
Rispondi al commento

io veramente la supercazzola l'ho capita benissimo... Credo si tratti solo della volontà preordinata di NON VOLERE capire.

Claudio Ricci Commentatore certificato 27.10.10 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sbaglio o nelle parole di gelli c'erano delle velatissime minacce al mafioso di arcore? Ahia.......

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.10.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento

mi chiedo seriamente se Pierfranco Pellizzetti, estensore di supercazzole, capisca quello che scrive. Ne dubito

giro tondo 27.10.10 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Sul post da me pubblicato di J.Perkins (sicario dell'economia)non condivido le proposte che lui fa alle sue perspicaci analisi(notevolissime)sul capitalismo predatorio.
In particolare quando afferma"La questione non è prevenire, né tornare alla “normalità”. E nemmeno di disfarsi del capitalismo. La soluzione consiste nel sostituire il mantra di Friedman “l’obiettivo del business è di ottenere il massimo dei profitti a prescindere dai costi sociali e ambientali” con una filosofia più vitale: “Creare profitto all’interno di un contesto che produca un mondo più sostenibile, più giusto e pacifico” creando un’economia basata sulla produzione di cose realmente utili al mondo.

Primo, bisogna disfarsi del sistema capitalistico.

Secondo, è una barzelletta parlare di logiche di profitto umanizzate.

Terzo, Marx fu un teorico delle individualità libere, non della collettività livellata. La costante preoccupazione di Marx è l'individuo e la sua liberazione dai meccanismi repressivi, schiavistici e alienanti della società capitalistica. Marx mira a realizzare le promesse inevase del liberalismo, prima tra tutte la realizzazione effettiva della libertà del singolo. La quale è possibile solo nella forma di un "libero sviluppo delle individualità" solidali tra loro e titolari di eguale libertà.

Marx fu un filosofo della storia, che lesse il corso degli eventi come una lunga sequenza necessaria e destinata a sfociare nel comunismo come "regno della libertà" (e non dell'uguaglianza). Lo schema hegeliano dell'universalizzazione della libertà (dalla libertà di uno alla libertà di tutti) viene "futurizzato" da Marx, che apre la dialettica hegeliana al "non-ancora": la libertà di tutti, da Hegel ottimisticamente intesa come già attuata nel presente, è da Marx rinviata al domani comunista. La filosofia della storia di Marx resta la più seducente promessa di felicità di cui la modernità sia stata capace.
Saluti.
http://blognew.aruba.it/blog.filosofico.net/11_Tesi_su_Marx_23837.shtml

Lovigio (na) Commentatore certificato 27.10.10 23:24| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

attenzione! scoop scoop scoop
una telecamera di sorveglianza ha registrato la scena dell'aggressione al capezzolone
fateve dù risate, che fa bene alla salute


http://www.youtube.com/watch?v=ScXZKbtyrhc&feature=related

liliana g., roma Commentatore certificato 27.10.10 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Marcianise, operaio cade dal tetto
Assunto sei ore dopo la morte


67° posto 67° Posto 67° posto trasparency

15 anni dal lindo 15 anni dal lindo 15 anni

11 grande fratello 11 grande fratello 11 grande

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.10.10 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I dipendenti bancari pensano che a loro il licenziamento non possa mai toccare.

La realtà é che il licenziamento potrebbe avvenire anche per i dipendenti bancari in tempi brevi.

I dipendenti di molte banche potrebbero essere licenziati perché il loro lavoro può essere sostituito non solo dalla tecnologia
(conti on line: gestiti tramite internet)
ma anche dalla Posta che sta per diventare una Grande Banca nazionale dove il primo azionista è il Ministero del Tesoro, ovvero, lo Stato, ovvero, Noi. I costi? Bassissimi!

Banche, addio.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.10.10 23:15| 
 |
Rispondi al commento

3/di/3

Come sicario dell’economia ho preso parte al gioco che ci ha fatto precipitare in questo pericoloso contesto. Come scrittore e conferenziere, ho passato gli ultimi cinque anni a girare gli Stati Uniti e a visitare la Cina, l’Islanda, la Bolivia, l’India e molti altri paesi, parlando a tutti: ai leader politici ed economici, agli studenti, agli insegnanti e ai lavoratori. Ho letto libri sui piani economici di Obama, sui progetti per riformare Wall Street. Mi ha colpito il fatto che la maggior parte delle argomentazioni riguardasse come affrontare l’emergenza. Penso invece che contemporaneamente al bisogno di fermare l’emorragia, dobbiamo anche debellare il virus che l’ha provocata.

Nutro forti speranze nel pensare che siamo pronti ad accogliere l’ammonimento di Omar, per mettere in pratica il cambiamento che sarà la salvezza per la generazione dei nostri nipoti.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/26/economia-e-crisi-appello-per-un-cambiamento-radicale/73704/

Lovigio (na) Commentatore certificato 27.10.10 23:13| 
 |
Rispondi al commento

2/di/3
Siamo stati ingannati e portati a credere che una forma mutante di capitalismo, sposata da Milton Friedman e promossa dal Presidente Reagan, come da tutti quelli dopo di lui – e che ha avuto come risultato che meno del 5% della popolazione consuma più del 25% delle risorse del pianeta – potesse essere accettata.
Il fallimento, invece, è totale. L’unico modo per cui la Cina, l’India, l’Africa e l’America Latina potrebbero adottare questo modello sarebbe quello di trovare altri cinque pianeti come il nostro, ovviamente disabitati.

La maggior parte di noi si rende conto del fatto che la vita dei nostri nipoti è minacciata dalle crisi generate dalla nostra gestione del potere. La questione non è prevenire, né tornare alla “normalità”. E nemmeno di disfarsi del capitalismo. La soluzione consiste nel sostituire il mantra di Friedman “l’obiettivo del business è di ottenere il massimo dei profitti a prescindere dai costi sociali e ambientali” con una filosofia più vitale: “Creare profitto all’interno di un contesto che produca un mondo più sostenibile, più giusto e pacifico” creando un’economia basata sulla produzione di cose realmente utili al mondo.

Non c’è niente né di radicale né di sovversivo in questi obiettivi. Per più di un secolo, in seguito alla fondazione del mio Paese, gli stati hanno dato commissioni solo a quelle compagnie che dimostravano di lavorare nell’interesse pubblico, chiudendo tutte quelle che si tiravano indietro. Nel 1886, quando una decisione della Corte Suprema ha esteso i diritti garantiti ai singoli individui anche alle società, senza estendere anche le responsabilità, tutto questo è finito.

Lovigio (na) Commentatore certificato 27.10.10 23:13| 
 |
Rispondi al commento

1/di/3
Economia e crisi: serve un cambiamento radicale

Ogni volta che prendo in braccio mio nipote Grant di 2 anni,mi chiedo come sarà questo nostro mondo quando avrà la mia età,tra 60 anni.So bene che se non cambiamo rotta,non sarà un belvedere.E l’attuale crisi economica ne è un presagio.

Il capo di governo di Panama,Omar Torrijos,aveva previsto questo tracollo economico,capendone le sue implicazioni già nel 1978,quando ero un sicario dell’economia.Eravamo sul molo degli yacht dell’isola di Contadora,un rifugio sicuro dove politici statunitensi e dirigenti d’azienda potevano godersi sesso e droghe lontano dagli occhi indiscreti della stampa internazionale. Omar mi disse che non si sarebbe lasciato corrompere da me.Mi disse che il suo obiettivo era quello di liberare la sua gente dalle “manette degli yankee”,per far sì che il suo paese potesse controllare il Canale,per aiutare l’America Latina a liberarsi da ciò che rappresentavo e che lui definiva “capitalismo predatorio”.

“Sai”,aggiunse,“quello che ti sto suggerendo andrà anche a favore dei tuoi figli”.
Mi disse che il sistema che appoggiavo era destinato al fallimento.“Imploderà,come è successo all’impero spagnolo”.Prese un tiro dal suo sigaro cubano e cacciò fuori il fumo lentamente,come qualcuno che sta mandando un bacio.
“A meno che non ci mettiamo tutti a combattere i capitalisti predatori”,ammonì,“l’economia globale andrà in tilt”.Posò lo sguardo sull’oceano e poi mi guardò:“No permitas que te engañen“,disse(“Non lasciarti ingannare”)

Trenta anni dopo,Omar è morto,probabilmente assassinato perché si rifiutò di soccombere,ma le sue parole ancora risuonano nella mia testa.Ed è per questo che ho intitolato il mio ultimo libro “Hoodwinked”(“Ingannati”)

Lovigio (na) Commentatore certificato 27.10.10 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Hanno ragione quelli che dicono che volete mettere il cappello sopra ogni cosa!
I "compagni" e non i "ragazzi", come li chiami tu, dei centri sociali fanno questo "lavoro" da decenni, finalmente te ne accorgi? Devi ricucire qualche strappo di troppo con "quelli di sinistra"? Non vuoi perdere ancora coglioni che come me avevano abboccato alla promessa di una nuova primavera?
Siete tanto assurdi che riuscite a parlare dei centri sociali senza nominarli!
O forse ne parlate di questi, perché si vogliono differenziare?

Cheyenne in-Faust (cheyco), Reggio Cal. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.10.10 23:10| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

peter gomez alla direzione del tg 1, al posto di minchiomerda.

al casula, cagliari Commentatore certificato 27.10.10 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Bene ad exit: sallusti e gasparri soffrono il duo Gomez-De Magistris. Peter li sta distruggendo, questi pezzi di merda VANNO DISINTEGRATI.

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.10.10 22:55| 
 |
Rispondi al commento

cara monica sarebbe un grande cosa,
però buoni tranquilli.

claudio galletti 27.10.10 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Un grande plauso a questi ragazzi! Finalmente non solo la generazione X o la generazione "Grande Fratello" ma anche ragazzi normali impegnati nel sociale e con un po' di cervello...! Finalmente!!!! Solo un consiglio da una persona che vive da 7 anni in Francia: evitate di darvi nomi ambigui tipo "ZAM Racaille" in quanto la racaille in Francia sono "la feccia", i bulli del quartiere... e questo é quello che fanno sempre, ovunque, comunque, quantunque ed a chiunque http://www.metacafe.com/watch/2667912/agression_dun_blanc_par_des_racailles/
Per il resto continuate cosi! ;)

Valeria M., Francia Commentatore certificato 27.10.10 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono in macchina, accendo la radio e parlano del lodo Alfano, vado a casa accendo la tv e c'è un tg che parla del lodo Alfano, mi rifugio in bagno sperando di sfuggire al martellamento ma dalle fini pareti del vicino di casa sento un'altra tv che dice il lodo Alfano è necessario. Esasperato salgo su un autobus ma anche lì una radiolina spuntata dal nulla trasmette gli ultimi sviluppi sul lodo Alfano. A questo punto mi convinco che il lodo Alfano è una cosa bellissima e per strada comincio a gridare anch'io il mio amore per il lodo Alfano ma vengo bloccato da un gruppo di persone che mi urlano di andare a fan culo e che non ne possono più di sentire parlare... del lodo Alfano...

g.n. 27.10.10 22:39| 
 |
Rispondi al commento

I tempi lunghi della giustizia, in particolare di quella civile, 'sono anche colpa nostra e delle nostre situazioni interne' ha affermato il primo presidente della Cassazione Ernesto Lupo. 'Negli ultimi 60 anni - ha spiegato - la Cassazione non ha mantenuto il livello di giustizia elevato che le avevano affidato i padri della Costituzione'. Lupo ha parlato alla presentazione delle candidature dei cinque giudici di legittimita' che aspirano ad essere eletti alla Corte Costituzionale.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 27.10.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento

ad exit peter gomez sta calpestando quella merda di gasparri.
il fatto quotidiamo sempre.

al casula, cagliari Commentatore certificato 27.10.10 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti.Se fossi lì vi darei una mano.Questo che state facendo è una vera espressione della libertà intelligente.dobbiamo essere più insistenti della loro ignoranza malvagia.
Qui rischiamo di sprofondare del tutto se gli lasciamo strada libera a questi incoscienti spietati,che senza un minimo di dignità,prendono decisioni abominevoli,fregandosene letteralmente di essere la causa di tutto questo caos.
teniamo duro.vi voglio bene a tutti

Tuè Cristofer 27.10.10 22:16| 
 |
Rispondi al commento

State mischiando 2 temi distinti.

Il primo è quelli del bisogno di spazi sociali: ho vissuto in città molto di destra del nord europa, e lì i centri sociali li fanno loro. Destra o sinistra, sono abbastanza intelligenti da capire che se fai un posto dove i ragazzi si riuniscono per fare concerti, teatro ecc. magari non si drogano o peggio.


Il secondo tema è quello delle case vuote. Ma quello lo si risolve con una tassazione intelligente: hai degli immobili sfitti? Paghi 3,000 Euro all'anno per immobile - se lo affitti o ci abiti, paghi il giusto per far sì che il tuo comune ti assicuri i servizi (spazzatura, pulizia strade, trasporti ecc.) - altro che abolire l'ICI.

In questo modo le cose si risolvono, mica mettendo tue o tre KK che fanno tanto KU KLUX KLAN .....

Be positive

Daniele P., L'Aja (Olanda) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.10.10 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.corriere.it/cronache/10_ottobre_27/spatuzza-borsellino-007_9aa695c2-e1ee-11df-9076-00144f02aabc.shtml

Davide R 27.10.10 22:12| 
 |
Rispondi al commento

@ Per i Ragazzi della "Bottiglieria Okkupata"

"In questo clima avvelenato di scandali giudiziari
e di evasioni fiscali, di dissolutezze e di corruzioni,
di persecuzioni della miseria e di indulgenti silenzi
per gli avventurieri di alto bordo, in questa
atmosfera di putrefazione che accoglie i giovani
appena si affacciano alla vita, apriamo le finestre:
e i giovani respirino l'aria pura delle montagne
e risentano ancora i canti dell'epopea partigiana"

(Piero Calamandrei - Passato e presente della Resistenza,
discorso del 28 febbraop 1945 al Teatro Lirico di Milano)
***********************************

Impressionantemente attuale!

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.10.10 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Crisi: una famiglia su 4 fa si indebita per vivere

Solo una famiglia riesce ancora a risparmiare. È la fotografia scattata dall'indagine Acri-Ipsos realizzata in occasione della 86esima Giornata Mondiale del Risparmio.
Operai e insegnati sono i più "poveri"
*************************************
L'ACRI-IPSOS è sicuramente "comunista".
Certo che questi "comunisti" sono davvero
instancabili nel divulgare queste notizie
catastrofiste e pessimistiche!
Non lo sanno che siamo nell'era dell'Ottimismo?
Del Nuovo Miracolo Italiano?

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.10.10 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Triplo schiaffo al nucleare


Triplo schiaffo della Regione Emilia Romagna a chi vuole il nucleare o scorie nucleari sul suolo emiliano romagnolo.

Il Consiglio Regionale ha approvato una risoluzione con i voti del MOVIMENTO 5 STELLE che ha ritirato il suo documento depositato il 16 giugno scorso (quello di maggioranza era stato depositato lo scorso 7 ottobre), facendolo confluire in quello unitario del fronte anti-nucleare.

Sono stati approvati due nostri emendamenti al documento presentato dalla maggioranza.

Gli emendamenti migliorativi anti-nucleare hanno eliminato dalla risoluzione presentata da Pd-Sel-Prc il riferimento al “nucleare di quarta generazione” che in realtà non esiste ed è una chimera.

Inoltre è passata la nostra proposta di finanziare solo la ricerca per “efficienza e risparmio energetico, fonti rinnovabili ed alternative a quelle nucleari e fossili”.

Sconfitta su tutta la linea quindi la lobby nuclearista presente anche nel Pd.

Dal Consiglio Regionale dell’Emilia Romagna con il contributo decisivo del MOVIMENTO 5 STELLE è quindi arrivato un triplo schiaffo ai fautori, Pdl e Lega Nord del ritorno al nucleare ed allo smaltimento di scorie.

Se Lega e Pdl pensano di posizionare qui scorie e riaprire Caorso, o di costruire una centrale a pochi chilometri dalle sponde del Po nel territorio reggiano, sappiano che l’Emilia Romagna ha detto “NO” e si attiverà in ogni modo per contrastare questa follia.

Con questo voto il MOVIMENTO 5 STELLE ha dimostrato, una volta di piu’, di andare oltre alle ideologie partitiche e le “bandierine” , guardando alla sostanza delle proposte, per il bene dei cittadini emiliani e romagnoli.


http://www.estense.com/triplo-schiaffo-al-nucleare-097219.html

silvanetta* . Commentatore certificato 27.10.10 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mettiamo al voto le supercazzole della settimana e poi inviamo una supercazzola premio alla fine del mese ai quattro piü´ meritevoli.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.10.10 21:52| 
 |
Rispondi al commento

c'è peter gomez ad exit.
la sette.

al casula, cagliari Commentatore certificato 27.10.10 21:51| 
 |
Rispondi al commento

MOVIMENTO 5 STELLE, installare Skype in uffici Regione


(Adnkronos) - La Regione Emilia Romagna favorisca l'utilizzo di Skype in tutti gli uffici di viale Aldo Moro.

E' quanto chiede, in un'interrogazione alla giunta, il consigliere del Movimento 5 Stelle Giovanni Favia ricordando che l'uso del sistema di comunicazione in questione e' a costo zero e sarebbe utile per "dare effettiva applicazione alla riduzione delle spese telefoniche dell'ente".

Favia domanda, inoltre, di conoscere "i motivi ostativi alla rimozione del blocco in essere" rispetto all'utilizzo dell'applicazione gratuita, ma anche "quali siano le ragioni di convenienza economica che portano a scegliere, invece, un prodotto commerciale della famiglia Microsoft, utilizzato ovviamente a titolo oneroso".

(27 ottobre 2010 ore 15.48)


http://bologna.repubblica.it/dettaglio-news/15:37/3861667

silvanetta* . Commentatore certificato 27.10.10 21:50| 
 |
Rispondi al commento

occupare , occupare... e la legalità ? la legge non è uguale per tutti ? i ragazzi che okkupano puliscono, rendono utile... che bravi ! peccato che vìolano la legge...

michele Del Marco 27.10.10 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Per impedire che si continui a distruggere l'ambiente con il cemento c'è una unica soluzione che è la madre di tutte le battaglie contro il capitalismo:
liberalizzare l'edilizia.
Se tutti avessimo la possibilità di costruirci la propria casa non ci sarebbero più speculazioni, per garantire lo stesso tenore di vita alle famiglie sarebbe necessario un PIL inferiore con un conseguente minore inquinamento. Le famiglie non avrebbero la necessità...
Va bè chi vuole capire capisce. Ma fino a quando non ci sarà la liberalizzazione dell'edilizia l'Italia sarà sempre in mano ai camorrissti e il popolo sarà schiavo di capitalisti e parassiti.

Super Precario 27.10.10 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, nell'esatta classifica della corruzione mondiale, Italia è da paura!

In fondo a questo commento ho messo il link per vedere la classifica della corruzione mondiale in cui l'Italia non solo è in basso ma addirittura peggiora!


La classifica viene stilata da Trasparency International e si basa su un indicatore chiamato Cpi, ovvero Corruption Perceptions Index.


Questo indicatore è il più affidabile per stimare la quantità di corruzione pubblica.


Pensa già nel 2009 eravamo messi male essendo 63 esimi ora siamo scivolati al...

67 esimo posto.


A che ci serve sapere ciò?
Ti rispondo subito gli investitori usano questo dato (e non solo) per decidere dove portare capitali per esempio, con questa situazione non li incoraggiamo di certo.


Inoltre il Cpi è influenzato anche dal malgoverno ed emergenze create ovviamente anche gli scandali. Già noi ormai ci siamo abituati, ma da fuori sembrano un po' troppi.


Al primo posto come trasparenza troviamo pari merito Danimarca, Nuova Zelanda e Singapore.


Di seguito Finlandia, Svezia Canada, Olanda, Australia, Svizzera e Norvegia compongono le prime 10 classificate. E l'Italia? Scendiamo un po'.
24esima? No, c'è lUruguay.


33esima? No, c'è il Botswana.


54esima? Neppure poiché c'é Sud Africa.


Siamo 67esimi, in Europa solo la Grecia fa peggio di noi.


Qui trovi l'esatta classifica.

http://www.transparency.org/policy_research/surveys_indices/cpi/2010/results

Finché non ci sarà un po' più di trasparenza l'economia e la società non si risolleveranno in modo stabile. Dipende anche da noi esigere maggiore trasparenza.


La consapevolezza è il primo passo, condividi questo post per iniziare.

Marco Calì

www.sapienza-finanziaria.com/


Speculazione edilizia? Diciamo delirio edilizio. Case acquistate come investimento e che invece perdono valore, uffici costruiti senza alcuna domanda né alcuna prospettiva che la domanda di uffici possa crescere in futuro. Chi è il pazzo che butta soldi nel cemento inutile? Sono le banche che con i soldi del vostro risparmio non finanziano imprese che creano ricerca e lavoro qualificato, ma oscuri volgari palazzinari che con aziende opache al mercato e al fisco sfruttano il lavoro nero. Città e periferie sono piene di uffici da occupare! Magari servisse per diminuire la disoccupazione!

Peter Amico 27.10.10 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Sulla 7 exit: il più grande cannone del mondo,spara di quelle cazzate!
De magistris lo stà bacchettando!!
Salustri fai schifo!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 27.10.10 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo l'aggressione, Capezzone: “La Sinistra deve fermare i fabbricatori di odio”
*****************
Non voglio accusare la sinistra, ma deve fare barriera tra se stessa e alcuni fabbricatori di odio. Questa fabbrica dei Tartaglia va fermata''. Cosi' il portavoce del Pdl, Daniele Capezzone, intervistato da Sky Tg24, commenta l'aggressione subita martedì scorso a Roma.
**************************************************

Questo aggressore, come quello
di Bruttopietro nessuno l'ha visto
ma L'ACUTO CAPEZZONE è certo che
sia di sinistra!
Non sapevo che la sinistra avesse
creato una "fabbrica di Tartaglia".
Forse l'hanno clonato?
Perchè, nel caso, bisognerebbe
aprire anche una fabbrica di statuette
del Duomo di Milano!
Con la crisi della produzione che c'è
abbiamo "la fabbrica di odio"
e "la fabbrica dei Tartaglia"...

Capezzone, folle banderuola,
vaffan...giro và.....

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.10.10 21:22| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giustizia veloce:arresto, processo e sentenza in un mese
Implacabile:non guarda in faccia nessuno.
Severissama: due anni e 6 mesi e 200.000 (duecentomila) euri di multa.
Con gli operai!

CAPRI (15 settembre) - Due anni e sei mesi di reclusione è la condanna inflitta a due operai accusati di aver sversato liquami prelevati in pozzi neri in mare a poca distanza dalla Grotta Azzurra di Capri.


La sentenza è stata emessa oggi dal giudice monocratico di Napoli Luigi Buono che ha accolto le richieste del pm Federico Bisceglia della sezione ecologia della Procura di Napoli.

Il giudice ha condannato inoltre i due imputati, dipendenti della ditta «Ecology srl» al pagamento di una provvisionale di 100mila euro al Comune di Capri e 100mila euro al Comune di Anacapri.

Salvatore Criscuolo e Salvatore Guerriero, i due imputati condannati oggi, furono sorpresi dai carabinieri la notte del 17 agosto scorso mentre, dopo aver eseguito i lavori di spurgo del pozzo nero del ristorante «Il Riccio», riversavano in mare il contenuto dell'autobotte. I liquami, secondo gli esami dell'Arpac, sono stati classificati come rifiuti speciali non pericolosi.

Le spiegazioni fornite dai due imputati, ovvero che lo sversamento in mare fu conseguenza di un improvviso guasto che provocò la fuoriuscita dei liquami, non è stata ritenuta convincente nè dal pm Bisceglia nè dal giudice Buono. Il pm, in particolare, ha ipotizzato che i due «coprissero» altri responsabili sottolineando inoltre che, a suo avviso, se gli imputati avessero collaborato alle indagini molto probabilmente sarebbero stati licenziati dalla ditta.
Et voilà! e fate voi le debite proporzioni.

antonio d., carrara Commentatore certificato 27.10.10 21:22|