Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il cerchio sovrastrutturale e la vasca degli squali


Grillo e la Marcegaglia
(04:09)
Grillo_Marcegaglia.jpg

Sento un ribollire di acque, di schiuma che proviene dalla vasca degli squali. Quando un pescecane è ferito, la sua scia di sangue eccita gli altri che cercano di divorarlo. Uno squalo femmina è la Marcegaglia degli inceneritori. Uno le fu sequestrato nel silenzio assoluto della Regione Puglia e della stampa di sinistra destra e centro (ma non del blog) nell'ottobre del 2008 a Modugno in provincia di Bari grazie alla denuncia di ragazzi del Meetup Bari 2. Gli inceneritori della Marcegaglia sono sovvenzionati dallo Stato attraverso la bolletta dell'energia elettrica, il CIP6, una tassa “occulta”, del 7%, (destinata alle energie rinnovabili), di cui beneficiano, con finanziamenti annuali miliardari, i proprietari di impianti che bruciano residui petroliferi, i rifiuti e le cosiddette “biomasse” che producono tumori. Emma Marcegaglia ha le palle, dichiarò nel marzo 2010: "Così come noi non ammettiamo nelle nostre organizzazioni ed espelliamo chi è colluso con la mafia, anche la politica deve farlo, impedendo loro di ricoprire incarichi pubblici". L'esempio viene dalla sua famiglia come riportò sempre il blog: "L'azienda di famiglia nel 2008 ha patteggiato una sanzione di 500 mila euro più 250 mila euro di confisca per una tangente di 1 milione 158 mila euro pagata a Lorenzo Marzocchi di EniPower, oltre a 500 mila euro di pena, e 5 milioni 250 mila euro di confisca della società N.e./C.c.t. spa controllata dall'azienda. Il fratello Antonio Marcegaglia ha patteggiato 11 mesi di reclusione con sospensione della pena per il reato di corruzione". E allora di che vogliamo parlare, dell'aria fritta? Dell'acqua calda? Del presunto dossier della Marcegaglia?
Porro è responsabile per l'economia de Il Giornale, amico di lunga data di Arpisella, responsabile della comunicazione della Marcegaglia. Il primo invia un sms al secondo che lo avverte di un articolo contro la Marcegaglia. Arpisella si allarma, la Marcegaglia chiama Confalonieri che, sembra, blocca ogni pubblicazione. Emma avverte la Procura che perquisisce la sede de Il Giornale e ne indaga direttore e vice direttore per presunta attività di dossieraggio in seguito alle critiche della Marcegaglia al governo. Sembra una telenovela, una di quelle storie in cui il capo e la coda si alternano, si avviluppano, si trasformano fino a non capirci più nulla. Se un giornalista dispone di una notizia ha il dovere di darla, anche Feltri, così come un magistrato ha il dovere di indagare in caso di ipotesi di reato. La prossima volta che il blog pubblicherà un post sulla Marcegaglia le invierò prima un sms di cortesia, Speriamo che non mi denunci.
Addendum: Nelle intercettazioni tra Porro e Arpisella, quest'ultimo si riferisce a una entità superiore ai teatranti della politica che governerebbe l'Italia, la chiama "cerchio sovrastrutturale". Anche questa è una notizia vecchia. L'Italia è occupata da basi americane dal 1945 e il suo debito è in mano a Francia, Germania e Gran Bretagna. La data delle elezioni l'hanno decisa loro come gran parte della nostra storia del dopoguerra.

DVD: Woodstock 5 Stelle

E' possibile acquistare in pre-vendita il DVD "Woodstock 5 Stelle".
Per chi di voi c'era e per chi di voi avrebbe voluto esserci ecco il DVD di Woodstock 5 Stelle.
Acquista oggi la tua copia a prezzo libero.

lasettimanabanner.jpg

9 Ott 2010, 13:27 | Scrivi | Commenti (818) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Amici, qui bisogna svegliarsi. Il tempo stringe, tra qualche mese la vita grama che facciamo oggi potrebbe sembrarci un lontano miraggio ed il motto “si stava meglio quando si stava peggio” un’amara verita’ erroneamente sottovalutata.

Rimbocchiamoci le maniche... Anzitutto direi che bisogna smetterla di pensare a “livello nazionale” altrimenti si fa la fine dei pesci rossi in un acquario. Per cominciare a capirci qualcosa dobbiamo convincerci ad osservare la politica, la realta’, a livello planetario. Lo so, fa paura, sembra un’impresa piu’ grande di noi, ma non lo e’ - non lo e’ davvero - ed anzi, con la ragion di poi, vi assicuro che e’ molto piu’ semplice che seguire i ribaltoni, i cerini, i santoni e le vajasse italiche. Tutto l’avanspettacolo italiano va proprio rimosso dalla testa. Sono tutti teatranti, caratteristi, sono nani e ballerine, non e’ gente che conta e se fa qualcosa tra l’alba ed il tramonto non lo fa certo per il bene del popolo italiano. Scordiamoceli.

Vi invito a leggere questo post dal titolo:
Se sai giocare a Risiko sei a buon punto nella vita.

http://tnepd.blogspot.com/2010/12/se-sai-giocare-risiko-sei-buon-punto.html

TNEPD

Vito Scinniti (vitoscinniti) Commentatore certificato 06.12.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Saluto tutti volevo che mi aiutaste a capire come mai nessun notiziario e/o telegiornale ha diffuso la notizia di 3 operai italiani morti sul lavoro in Germania (vicino ad Amburgo)mentre per giorni siamo stati informati anche dei dettegli del recupero dei minatori Cileni. Ho pensato che dover spiegare che nel 2010 dei giovani padri di famiglia sono ancora costretti a cercare lavoro all'estero, e per cause ancora da accertare lasciarci la pelle, potesse oscurare o per lo meno mettere in dubbio i proclami di un'italia in fase di uscita dalla crisi, quindi una notizia scomoda 2 volte, già perchè a qualcuno vestito di verde potrebbe dar fastidio che si parli di tre LAVORATORI MERIDIONALI morti per cercare di mantenere una famiglia costretti a lavorare all'estero vista la difficoltà di trovare lavoro in italia che diventa impossibilità al Sud. Io comunque volevo solo ricordare mio cugino Camillo Terracina nato a S. Arcangelo (PZ) 48 anni fa e morto insieme a due suoi compagni di cui non conosco il nome in un cantiere vicino a Amburgo Germania, schiacciati da un carico, a piangerlo restano la moglie Maria e 4 figli, oltre i parenti tutti. Faccio le condoglianze anche ai parenti delle altre 2 vittime. Concludo comprendendo i funerali di stato per gli alpini morti in Afganistan, quelli per la povera ragazza uccisa dallo zio, ma perchè neanche una parola per queste ennesime morti bianche? francesco (calamaro lucano) masone

francesco ., masone Commentatore certificato 14.10.10 23:46| 
 |
Rispondi al commento

c'e' un errore importante nell'articolo, verso la fine: il cerchio sovrastrutturale, che non riguarda solo l'italia, e' quello dei grandi gruppi capitalisti, quasi sempre guidati da poche famiglie. La nazionalita' c'entra poco, e' come se i confini fossero delimitati dai mercati di questi gruppi. P.e. ansaldo e fiat (per nominarne due di casa nostra) erano artefici, insieme ad alcuni gruppi usa, della crisi del '29, sono stati tra i sostenitori del protezionismo e del conseguente instaurarsi di dittature di destra e tra i princiapli fornitori bellici: insomma ci hanno gaudagnato sempre. E lo stesso sta avvenendo ora. Passando ad altro esempio di sovrastruttura: gli accordi sottobanco con francia e russia per imporre la sciagura nucleare al nostro paese, trova sponda nel corruttibilissimo governo italiano, espressione proprio di quella sovrastruttura imprenditoriale. Uno dei principali artefici degli accordi sottobanco coi russi, e' il figlio (casta ereditaria) di un dirigente del minatom, organo gia' responsabile dei piu' gravi disastri nucleari russi (Chernobyl, Mayak) e della loro corrotta e disastrosa post-gestione.

Dissidente.dal.regime 13.10.10 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Sento un ribollire dai miei coglioni, a forza di sentire uno stronzo come Grillo (assassino di un'intera famiglia, mentre faceva il pirla con il suo SUV) fare il predicatore moralista ... maVAFFANCULO una volta x tutte, comico fallito !

Max P. 13.10.10 15:46| 
 |
Rispondi al commento

..... ........... .............. .... ........

Libertà di pensiero!

Dagli autori di aNakedView, il primo Podcast scaricabile gratis!


http://www.anakedview.com/a_naked_podcast_1_sulla_pubblicita.html


Guardate la realtà, senza fregature.


..... ..... ............ ......... ..........

abitare cuore Commentatore certificato 13.10.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
scrivo da La Spezia per evidenziarti la situazione in cui si sono venuti a trovare oltre 1.000 lavoratori della municipalizzata Gas/Acqua locale: la politica, e in particolare la sinistra che la ha amministrata per anni insieme a tutti gli altri enti locali del territorio, è riuscita a compiere un'operazione quasi impossibile, cioè far fallire con oltre 280 Milioni di Euro di debiti un'azienda che distribuisce gas e acqua e lavora in completo monopolio con utili blindati. Da oltre 2 anni con un nuovo A.D. sempre nominato dalla politica ACAM è completamente affondata nei debiti e ora la stessa politica, piuttosto che prendersi un minimo di responsabilità per i danni che ha provocato, vuole difarsi di tutti i problemi "svendendo" l'azienda alla multiutility HERA di Bologna che provvederà a sfoltire l'organico che prevede oltre 400 esuberi assunti clientelarmente negli anni passati; da evidenziare che tutti i debiti sono stati accumulati dai sindaci azionisti di ACAM utilizzandola come cassa deposito e prestiti per investimenti mai pagati. Su tutta questa vicenda è scesa una cappa di omertà con la complicità di tutta la stampa locale che non pubblica piu' una riga senza che l'establishment lo voglia. Tutto questo è vergognoso oltre che umiliante per i lavoratori che saranno gli unici a pagare per questo disastro.
E questa dovrebbe essere l'alternativa di governo della sinistra ?
Dai tu voce a questa vergogna infinita, sei l'unica speranza di cambiamento.
grazie.

maurizio b., La Spezia Commentatore certificato 13.10.10 08:52| 
 |
Rispondi al commento

A me pare che Grillo stia minimizzando un fatto molto grave, confondendo la liberta' di stampa con la liberta' di ricatto. Non facciamo piu' confusione di quanta gia' ce ne sia, a "buttarla in caciara" basta il trio delle meraviglie, Feltri, Sallusti e Porro, piu' il quarto moschettiere Belpietro.

mazimo LXV 12.10.10 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Marcegaglia.Indignata.Le belve quando si trovano nella stessa gabbia,cominciano ad azzannarsi tra loro-Ormai anche tra quelli che comandano,che han fatto piazza pulita di tutto e di tutti,comincia ad aleggiare il timore d'essere alla "fine dell'impero".Allora cominciano a sbranarsi vicendevolmente.Il Cavaliere comincia a scivolare dall'arcione ed ogni critica dei suoi palafrenieri è presa come "alto tradimento".Muoia Sansone con tutti i Filistei,cita la Bibbia.L'ho ripreso su un mio Post,solo che il protagonista è Berluscone.Come ,la Marcegaglia,Delfina designata dal potere,si rivolta contro il suo stesso sangue?Distruggiamola.Come con Fini.Come tutti quelli che sono Apostati della grande combutta che si è impadronita dell'Italia.E tutti,e tutte,che son della combutta hanno scheletri nell'armadio.Scheletri che vengono riesumati o in predicato di riesumazione quando c'è odor di fronda.La marcegaglia non esce dallo schema,lo sa Lei e lo sa LUI.Lo sanno tutti loro che non si devono violare le regole della Santa Fratellanza.

alessandro sanna 12.10.10 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, prima di dare addosso alla Marcegaglia a proposito degli inceneritori devi sempre spiegare la faccenda (ma dovrebbe essere definita "porcata") del MICROSCOPIO SCIPPATO AL DR. MONTANARI comprato - anche con il tuo contributo - da tutti noi e da te coperta da silenzio tombale.
Solo DOPO potrai dare addosso alla Marcegaglia.
Altrimenti saremo NOI A DARE ADDOSSO A TE.
Ricordati che la coerenza fra quello che si dice e quello che si fa è una virtù.
E vale per tutti ma soprattutto per te, pensaci.

Gil Cin 12.10.10 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Il nuovo Trend televisivo è il gossip politico,mattina,pomeriggio e sera.
Non ci mollano mai,convinti di convincere le persone a dimenticare i loro problemi,tuffanosi in dibattiti che non portano a nulla,e che non dicono nulla.
Cari politici e autori:Avete rotto il cazzo,comprendo le esigenze di audience,ma con la vostra telenovela quotidiana a cui non potete rinunciare,state creando un esercito di incazzati.
State creando un ESERCITO di persone che non sono in simbiosi (e nemmeno vorrebbero esserlo) con le VOSTRE beghe.
IN POCHE PAROLE:PER CREARE UNA MAGGIORANZA IN PARLAMENTO,STATE INGNORANDO LA MAGGIORANZA NELLE FABBRICHE,NELLE FAMIGLIE E IN TUTTI I CETI MEDIO BASSI D'ITALIA\CHE\NON\VI\CAGANO\PIù.

Pino D'albero Commentatore certificato 12.10.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento

*Design-Driven Innovation
di Roberto Verganti
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+
*Nelle edizioni HArvardBusinessPRESS#ETAS [pp.282 - 25 euro-www.etaslab.it]
il libro del Professor Ordinario di Gestione al Politecnico di Milano [..non marginalEntità che da consistenti(verosimili)voci starebbe per sospendere Lezioni x carenze fondi..]
ha come intrigante sottotitolo:
Cambiar le regole della competizione
innovando
radicalmente
il significato
dei prodotti e dei servizi.
Accanto al presente volumetto con in copertina il classicoMagrittiano “ceci n’est pas une pipe”
segnalabb. al miniemporio entro Triennale vari livre de chevet aventi sottotraccia a TEMAkomune
“Creatività & Management” [per lo più affrontato secondo fUnzIOnAlVisioneAssieme&LongTerm].
Bye,Sergio Conegliano
p.i.elettronico#g.pubblicista
+/-hobbisticoDocumentalista
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ExtraText(?!)
In quel di viaMarenco quotidiano &
Su odierno Currierùun segnalabb.
diversi articoli riguardanti
..lungimirante..anche anticonvenzionale..
LEADERSHIP.!..!...!
==========================================
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://dailymotion.virgilio.it/video/x8ypbi_voyage-en-boscavie_shortfilms
http://www.j-m-bosc.com/
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie

Sergio Conegliano 11.10.10 22:07| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe vogliamo parlare di informazione ,a me sono stipendiati dal potere ,pure i finti attacchini che vogliono essere diversi,poi feltri e company faccia da culi ciao vivi vivi

carlo silla, roma Commentatore certificato 11.10.10 20:52| 
 |
Rispondi al commento

In risposta a chi ha postato la notizia del signore di 67 anni che vive in una baracca fra i topi da 16 anni, perchè con la pensione da 400 euro ovviamente non può permettersi una casa.

Questo caso non è un 'caso isolato', o un caso estremo poco significativo. O meglio è un caso estremo, ma è molto significativo. E' ovvio che in una città in cui un buco da pochi MQ, nei quartieri periferici che fino a trent'anni fa era chiamati 'borgate', hanno prezzi simili a quelli di una villa con piscina per ricchi, ebbene in una citta del genere è ovvio che chi sarebbe stato un 'povero' già trent'anni fa, adesso è ridotto in condizioni di estrema miseria e indigenza uguali a quelle dei peggiori paesi dell'africa e del terzo mondo.

Questo caso è indicativo del fatto che TUTTI STANNO PEGGIO. Questo signore non ha una storia particolare, è stato un manovale, un guardiano in passato e ha sempre lavorato. Semplicemente ora a 67 anni gli fanno male le ossa, e la pensione è misera semplicemente perchè i governi degli ultimi venti anni hanno fatto a gara per fargli perdere potere d'acquisto. Inoltre i governi degli ultimi venti anni non hanno fatto NULLA per frenare la speculazione edilizia (che notoriamente porta all'incremento del 'valore' degli immobili) premiando così i 'rentier', cioè chi vive di rendita, e penalizzando i lavoratori (che vivono lavorando col solo salario).
Tutti sono penalizzati: chi prima poteva vivere in 100 mq, oggi deve vivere (lavorando come prima) in 40 mq. Chi se la passava male 30 anni fa, oggi vive nella miseria nera e fra i topi.

Naturalmente però i mass media propagandano una società capitalista del benessere e 'opulenta'.... non riscontrabile nella realtà.

La realtà del capitalismo, il suo essere solo sfruttamento e miseria, stà venendo a galla.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 11.10.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sentite le parole di LARRRUSSA,NAPO,SCHIF. ecc.sui "nostri meravigliosi ragazzi che stanno lì per difenderci dal terrorismo,mossi da sentimenti Patriottici,di eroico altruismo,coraggio ecc",UNA DOMANDA:vista la nobiltà della scelta,su 930 parlamentari(la crema della Patria)quanti di loro hanno FIGLI O NIPOTI impegnati nelle nobili missioni "DI PACE"?Certo è sicuro che LAPO o PIERSILVIO non avvertono questi sentimenti Patriottici. .Il grande TOTO' diceva:CI AVETE FATTO CASO CHE A MORIRE SONO SEMPRE GLI STESSI?Quanto a Larrrrussa,uno al quale nascono 3 figli e gli affibia i nomi di APACHE,GERONIMO E COCHISE(PROPRIO COSI'!!!!)suscita qualche perplessita.

paolo mariotti 11.10.10 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la marcegaglia brucia tutto quello che puo!!!!

giovanni miceli jesi 11.10.10 16:24| 
 |
Rispondi al commento

IL PROBLEMA , COME DICE GRILLO, E' CHE MANCA SEMPRE LA TRASPARENZA NELL'INFORMAZIONE, ANZI NO L'INFORMAZIONE MANCA TOTALMENTE E QUELLA CHE C'E E' LEGGERISSIMAMENTE TENDENZIOSA.

FABIO F. Commentatore certificato 11.10.10 15:44| 
 |
Rispondi al commento


Voce dal (..) fuGGita. !..!..!
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
ca.“NoLuoghiComuni”

1.3 Guardando su GoogleItalia video di
PostPostSuccessore di Occhetto
http://www.youtube.com/watch?v=JlrsHhzBuN0
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: Non sarà un iperDUX
ma quanto mai
“Accattivante
[& diComunBuonSenso]”
L E A D E R.
2.3 In tema dei bravi professionisti in ambito
Libero & Il Giornale, a parte esigenze di
Coprire al meglio ownSegmentoAudience,
a mio parere sarebbe più commendevole
se proprio lavoro disvelamento fosse
Equanime e non sembrasse Strumentale.
3.3Fin quando emeriti alla SimilDraghi
Avec..ça van dire..annessa équipeKollaboradùur..
NonAvrannoAGILEaccesso aPoliticalTopRepubblique..etc.etc.etc..

Bye, Sergio Conegliano
‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
PS. Battendo
sc1942
Accanto a vari Classici in sez.preferiti
[incluso gustosa danza su penisoletta..Erode(?!) ..]
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
In Discutibili “Fai-da-Te..VideoIDI [v.booksG.DORFLES
..verosimilmente..non molto ben acquisiti]” si vorrebbe
Mostrare che everyPeople avec semplice fotocamera e VideoEditingSW
Può fare lo StreetVideoJournalist o il similTravaglio in DePeter&GrillinSiToOo.!..!…!

Sergio Conegliano 11.10.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Questa “nuova classe dirigente”, a dir loro, dovrebbe essere basata sulla Costituzione e la Democrazia Rappresentativa, la stessa Costituzione e la stessa Democrazia Rappresentativa che hanno portato avanti questo paese negl'ultimi 60 anni, e ne ha fatto quel che è.
Ma per loro il cambio sta nella fatto che venga gestito da persone oneste.
Lo stesso sistema economico, ma gestito da persone oneste.
Le stesse diseguaglianze, ma piuttosto che essere comandati da dei corrotti mafiosi bastardi, essere comandati da dei padri illuminati e benevoli.
La storia di favolette del genere è piena(sviluppare). Noi le soluzioni le stiamo proponendo quotidianamente attraverso il movimento, soluzioni energetiche che taglino fuori le lobby del petrolio(e dici poco) e quindi le multinazionali legate ai poteri mafioso-massonico-politici. Che ci diano una prospettiva libertaria dell'esistenza. Nn abbiamo bisogno di nuovi padroni “più buoni”. Siamo in grado di governarci da soli, se solo la smettete di pretendere di dover controllare la vita della gente, per poter vivere in un mondo migliore.
Nessun uomo ha diritto di governare su un altro uomo!
Questo dovrebbe essere il primo articolo di qualsiasi “Costituzione”.
Questa vostra “Democrazia” e così democratica che nn ammette che uno nn voglia farne parte.
Avete mai pensato ad una alternativa VOSTRA e nn a quella che vi dettano cervelli altri?
Vorrei aggiungere, per concludere, che questi(Travaglio & Co.) stanno facendo fortuna sfruttando, di riflesso, sempre la figura del nano malefico e il suo enorme potenziale pubblicitario, senza per altro apportare mai grandi soluzioni o proposte per un cambiamento, se nn appunto la gestione da parte degli onesti dello stesso Stato.
Nn mi sembra un gran curriculum per proporsi come alternativa.
E guardare come alternativa coloro i quali sono andati a braccetto fino a due giorni fa con i disonesti? Se il buongiorno di vede dal mattino...
ripeto:
PRIMA CHE IL GALLO CANTI, TRAVAGLIO DI TRADIRà!

niccolò andenna 11.10.10 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Un altra avvisaglia dell'andamento delle cose è che Travaglio si sta smarcando da Grillo, dopo averne attinto per anni.
A Cesena Travaglio nn è venuto, e a me pare strano, nn ci credo che nn potesse passare una domenica sera con il movimento, semplicemente credo che nn gli sembra più opportuno che il suo nome venga associato troppo a quello del Mov5stelle. É vero che il suo intervento, c'è stato, via skype, ed è stato accolto con un ovazione quasi da rock star. E che ogni lunedì c'è il Passaparola sul blog. Ma loro sono “democratici, borghesi, buonisti” dialogano con tutti e solo le sfumature sono quelle che rivelano le loro vere intenzioni. Per quello dico che “nn vuole che il suo nome venga associato troppo a quello del Mov5stelle”. Un po' va bene, ma nn troppo... Prima però nn era così, ai V-Day nn si è mai mancati... e sul Fatto Grillo veniva trattato da profeta.
A conferma di tale sospetto basta vedere lo spazio che Il Fatto ha dedicato all'evento di Cesena, o le definizioni approssimative e riduttive che si leggono sulle pagine del quotidiano a proposito di Grillo & Co da qualche mese a questa parte. Cosa che dal blog di Grillo nn si sono lasciati sfuggire e nn hanno mancato di palesare, per altro.
Le differenze per fortuna stanno venendo fuori, ma tra chi aderisce al Movimento 5 Stelle per ora nn vedo molta consapevolezza. L'applauso scrosciante a Travaglio a Cesena mi ha spaventato un po'. Mi sono immaginato il futuro in mano a Travaglio. E ai magistrati. E a FLI!
Temo che ormai vedano possibile l'instaurarsi, in un futuro prossimo, di un regime social-democratico, la loro “democrazia degli onesti”, e che sentano di essere pronti a farvi parte, “apportando il loro contributo per il bene del paese”. Una sorta di social-democrazia come quella di Zapatero. Lo stesso che ha appena levato qualsiasi diritto ai lavoratori spagnoli con una legge tra le più pro-capitale che si potessero proporre.

niccolò andenna 11.10.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Prima che il gallo canti, Travaglio vi tradirà!
Il grande giornalista-archivista ha iniziato ad ammiccare agli ex-neo-fascisti, con articoli imbarazzanti e manipolatori. A slegarsi dal movimento di Grillo. Ed è evidente che Il Fatto Quotidiano è diventato un punto di riferimento nn solo per sto cazzo di “nuovo partito” tal Futuro e libertà(vedi Granata che collabora per il giornale o Fini ad Annozero), ma anche per taluni magistrati con i quali c'è sicuramente un filo diretto, dimostrato da scoop che solo tale linea privilegiata può garantire (vedi intercettazioni Porro).
Non vogliamo fare un processo alle intenzioni, ma le lucette rosse che si accendono sono sempre di più, e quindi meglio mettere le mani avanti che finire con la faccia spaccata. Di nuovo.
Consiglio di leggere l'articolo “Farepassato”, http://ilfattoquotidiano.it/2010/08/20/sarebbe-facile-maramaldeggiare-sui-finiani-di/51612/ , dove da una premessa falsa, cioè che i neo-ex-fascisti nn ci guadagnano niente a mollare il nano malefico, Travaglio apre le porte a un futuro migliore a braccetto con questi delinquenti che per 16 anni hanno fatto le peggiori schifezze.
Guardandosi bene dall'accennare a chi c'è dietro a questa manovra, e quali sono i reali interessi in gioco, come se nn fosse evidente – e Travaglio nn lo sa? - che tutti i “grandi” capitalisti italiani, si sono rotti il cazzo del nano e vogliono prendere il potere politico in mano loro.
E Fini ne è lo strumento. Lo stesso che fu ministro degl'esteri codardo - ricordate il caso Sgrena? -, vice-presidente del consiglio nella cabina di comando del G8 di Genova durante gli scontri che portarono all'omicidio di Carlo Giuliani – ricordate? -, la Bossi-Fini? E la Fini-Giovanardi?
Solo per citare alcune delle infamità “firmate” dall'attuale Terza carica del loro stato.
Perché quelle avvallate, sono tutte le altre fatte dai vari governi massonici dal '94 a oggi.

niccolò andenna 11.10.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, a me sembra tu voglia minimizzare le affermazioni di Arpisella. Sembra quasi tu voglia dire che questo e' normale perche' e' sempre accaduto.
E no caro Grillo! Io non sono d'accordo! Su queste cose andrebbbe fatta piena luce! Siamo stufi di essere manipolati dagli americani o dalla finanza internazionale!
Se siamo in afghanistan e' anche per queste sovrastrutture! Se hanno ucciso i migliori uomini italiani nel passato e' sempre perche' erano "poco amici" di queste sovrastrutture. E' ora che si comincino a fare i nomi di quest'elite...

Francesco A 11.10.10 11:11| 
 |
Rispondi al commento

VENDOLA E LA MARCEGAGLIA: I POLITICI, Sono tutti uguali.... in dialetto "compagni" Assomigliano tutti a penetti du burro fatti con uno stampo di legno..... Sono tutti uguali, e sono tutti falsi ed inaffidabili.!!!! Pensano solo alle loro tasche. Di inceneritore ne fanno un altro nuovo..... quello del gruppo Grigolin di Treviso. Grigolin, non ha trovato posto al nord al nord non lo hanno voluto, al sud con un "socio" lo faranno.... Un oppositore è stato minacciato.... Ma va bene così.....

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 11.10.10 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Su 789 commenti, solo 19, direttamente o indirettamente, si riferiscono al post "Grillo e la Marcegaglia". Tutti gli altri sono come voli di liberi uccelli (quelli piumati, malpensanti). Non e' che siete a corto di argomentazioni sui post "postati" dandovi alla logorroica smanettamento per che sia? Riflettete gente, riflettete.

Roland Eagle () Commentatore certificato 11.10.10 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Immaginate un paese in cui gli esseri umani siano suddivisi in 4 categorie principali:
I giovani,
i vecchi,
gli uomini,
le donne.
Per ognuna di queste quattro ci sono:
I ricchi,
i poveri,
la classe media.
Ognuna di esse viene suddivisa in altre due categorie:
Quelli del nord,
quelli del sud.
Ognuna di queste due a sua volta si suddivide in:
Gli imprenditori,
I lavoratori dipendenti.
Questi ultimi possono essere:
Dipendenti pubblici,
dipendenti del privato.
Tenendo di tutti i parametri
ci sono quindi
decine di categorie di esseri umani,
ognuna delle quali
si preoccupa esclusivamente
del proprio tornaconto,
ed ha un'idea della civiltà
completamente modellata
sui propri interessi.
E'chiaro che in una società così modellata
Valori come
stato,
giustizia,
libertà,
diritti,
doveri,
democrazia,
sono conceeti relativi,
Nulla è condiviso da tutti,
tutti condividono il nulla.
Questo paese esiste, lo avete già capito;
E' L'ITALIA!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 11.10.10 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gente pulita come gomez padellaro travaglio scalfaro colombo dovrebbero coordinare un nuovo soggetto politico ne di destra ne di sinistra affinche si possa eliminare il nano e tutti i suoi ascari per un italia più pulita non ce la si fà più con questi ogni giorno ne fanno una questi non vanno messi sulla cronaca politica ma sulla cronaca nera.

come sapete mi diverto con il blog del fatto
quotidiano e immagginate quanti cazzari,
infiltrati ci sono come quà del resto,ora;quello
che leggete sopra è un appello di una persona
più o meno giovane più o meno informata insomma
uno come tanti di noi e mi chiedo? ma santo dio
come si fà a riconoscere che esiste una piaga
sociale che sono questi zozzoni corrotti dei
politicanti mafiofi del paese delle banane,perchè ci si deve appellare sempre agli altri per fare
cambiare le cose e non ci assumiamo le nostre
responsabilità? io sono un po vecchio e lo sapete rompo i coglioni anche se potrei sbatterneme
ma i giovani oltre alla movida che cazzo fanno.

claudio galletti 10.10.10 23:45| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post!

il Mandi Commentatore certificato 10.10.10 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Tecniche di manipolazione dell'informazione

Giornalmente se ne studiano nuove, ma i principi di fondo sono quelli di sempre:
-L’importante non è “fare”, ma “far credere di fare”;

-Una notizia non è tale, un avvenimento non esiste, se non viene comunicato.

-La comunicazione è in grado di creare colpevoli e innocenti, buoni e cattivi, eroi e vigliacchi, grandi uomini e piccoli vermi, di trasformare cattivi politici in abili statisti e abili statisti in cattivi politici, secondo l’orientamento predeterminato del giudizio da comunicare e secondo lo spazio dato alla notizia.

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/31009/78/

cettina. .., isola Commentatore certificato 10.10.10 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“INTERVISTA DOPPIA”

Il tuo nome:
M: il Mandi
S: Silvio

Il tuo segno zodiacale:
M: ariete ascendente toro
S: maiale discendente porco

Il tuo hobby:
M: leggere, musica
S: collezionare ville

Come deve essere per te un amico:
M: sincero, onesto
S: a 90 gradi, leccaculo

Cosa ne pensi della politica:
M: una cosa divertente se fatta pulita
S: una cosa necessaria per non finire in galera

Cosa ne pensi dei politici:
M: un’accozzaglia di delinquenti
S: un gruppo di cari colleghi

Cosa ne pensi dell’Italia
M: una nazione che rischia il crollo, ma son fiducioso, nonostante tutto, che possa risollevarsi
S: una nazione non ancora crollata, ma son fiducioso, nonostante tutto, di abbatterla completamente

Di chi ti fidi in Italia:
M: dei magistrati, dei giudici
S: dei miei avvocati, dei miei servi

Cosa ne pensi dell’altro intervistato:
M: speriamo che vada in galera
S: speriamo non vada a votare

Saluta l’italiano medio:
M: ciao
S: mi consenta di rivolgerle l’augurio di una buona continuazione della sua vita estendibile anche ai suoi familiari, che la salute la protegga, la ricchezza la raggiunga, la felicità la sommerga, ovviamente solo dopo aver votato il sottoscritto, altrimenti che possa crepare sotto uno schiacciasassi.


Avete letto il dirompente "dossier" sulla Marcegaglia?

Avete visto chi ha scritto gli interventi che costituiscono il "dossier"? (Gli articoli che compongono il dossier incriminato sono scritti da Travaglio e da giornalisti di Republica e L'Espresso.

Buffoni, buffoni, buffoni!

La sinistra ha fatto, unitamente ai suoi amici magistrati, la solita figura di m...

Il fatto è che queste buffonate, che sono rivolte essenzialmente a fare pubblicità a qualche minorato mentale, le paga la collettività.

Mar.Gie 10.10.10 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..........

"Credo che questo sia un tema al quale bisogna porre rimedio e la nostra proposta, che stava in quel progetto di legge e che sta in questo ordine del giorno, è che si provveda alla soppressione degli assegni vitalizi, sia per i deputati in carica che per quelli cessati, chiedendo invece di versare i contributi che a noi sono stati trattenuti all'ente di previdenza, se il deputato svolgeva precedentemente un lavoro, oppure al fondo che l'INPS ha creato con gestione a tassazione separata. Ciò permetterebbe ad ognuno di cumulare quei versamenti con gli altri nell'arco della sua vita e, secondo i criteri normali di ogni cittadino e di ogni lavoratore, percepirebbe poi una pensione conseguente ai versamenti realizzati. Proprio la Corte costituzionale, con la sentenza richiamata dai colleghi questori, ha permesso invece di dire che non si tratta di una pensione, che non esistono dunque diritti quesiti e che, con una semplice delibera dell'Ufficio di Presidenza, si potrebbe procedere nel senso da noi prospettato, che consentirebbe di fare risparmiare al bilancio della Camera e anche a tutti i cittadini e ai contribuenti italiani circa 150 milioni di euro l'anno.
Per questo motivo, chiediamo che la Camera si esprima su questo punto e vogliamo davvero dire che non c'è nulla, ma proprio nulla, di demagogico in questa nostra proposta (Applausi dei deputati del gruppo Italia dei Valori).

PRESIDENTE. Avverto che è stata chiesta la votazione nominale mediante procedimento elettronico.
Passiamo ai voti.
Indìco la votazione nominale, mediante procedimento elettronico, sull'ordine del giorno Borghesi n. 9/Doc. VIII, n. 6/5, non accettato dal Collegio dei questori.
Dichiaro aperta la votazione.
(Segue la votazione).

Comunico il risultato della votazione: la Camera respinge (Vedi votazioni).

(Presenti 525
Votanti 520
Astenuti 5
Maggioranza 261
Hanno votato sì 22
Hanno votato no 498)."

Qualcuno puo' confermare o amentire la notizia???

MI VIENE DA VOMITARE !!!

Gianluca L., Rieti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.10 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LETTO IN UN NOTO BLOG FINANZIARIO:


"Questa mattina ascoltando radio 24 ho scoperto che Antonio Borghesi il 21 Settembre 2010 ha presentato una mozione per ridurre la pensione ai parlamentari, o meglio per rapportarla alla pensione di tutti gli altri lavoratori italiani.

Prima di tutto guardiamo come e' andata la votazione:


(Presenti 525
Votanti 520
Astenuti 5
Maggioranza 261
Hanno votato sì 22
Hanno votato no 498).


E quando mai si e' vista una maggioranza cosi schiacciante.


Chiedo ai presentatori se accedano all'invito al ritiro dell'ordine del giorno Borghesi n. 9/Doc. VIII, n. 6/5, formulato dal Collegio dei questori.

ANTONIO BORGHESI. Signor Presidente, noi non possiamo ritirare quest'ordine del giorno, perché crediamo che su questo punto sia necessario intervenire.

L'abbiamo inserito nella contromanovra alla manovra economica del Governo, che è stata trasformata in un progetto di legge che qui non abbiamo potuto poi votare perché il Governo ha posto la questione di fiducia, ma riteniamo che questo sia un tema al quale i cittadini sono giustamente sensibili. Penso che nessun cittadino e nessun lavoratore al di fuori di qui possa accettare l'idea che gli si chieda, per poter percepire un vitalizio o una pensione, di versare contributi per quarant'anni, quando qui dentro sono sufficienti cinque anni per percepire un vitalizio. È una distanza tra il Paese reale e questa istituzione che deve essere ridotta ed evitata. Non sarà mai accettabile per nessuno che vi siano persone che hanno fatto il parlamentare per un giorno - ce ne sono tre - e percepiscono più di 3.000 euro al mese di vitalizio. Non si potrà mai accettare che ci siano altre persone rimaste qui per sessantotto giorni, dimessisi per incompatibilità, che percepiscono un assegno vitalizio di più di 3.000 euro al mese. C'è la vedova di un parlamentare che non ha mai messo piede materialmente in Parlamento, eppure percepisce un assegno di reversibilità."

........ CONTINUA

Gianluca L., Rieti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.10 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Dal fatto quotidiano:
"berlusconi si opera al polso per una tendinite:
Forse perchè non riceve più mignotte a palazzo grazioli?"
A' berluscò impara a masturbarti con la sinistra!!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 10.10.10 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Solidarieta' incondizionata a Nino Di Matteo.

Vogliamo esprimere tutta la nostra più sincera e sentita solidarietà al Magistrato Antonino Di Matteo di fronte alla notizia della richiesta presentata dal Ministero di Grazia e Giustizia al CSM e alla Procura Generale della Cassazione di effettuare accertamenti sulle dichiarazioni rilasciate dal Dott. Di Matteo il 13 giugno 2010.

La fase preliminare degli “accertamenti” potrebbe condurre all’apertura di un procedimento disciplinare a carico del Magistrato.

Il 13 giugno 2010 il Sostituto Procuratore Nino Di Matteo si era espresso a tutela dei colleghi magistrati dopo l'ennesimo attacco denigratorio da parte del premier Silvio Berlusconi ai giudici da lui definiti "politicizzati" e desiderosi di "rovesciare per via giudiziaria il risultato elettorale, il voto degli italiani".

Di Matteo aveva replicato a nome dell'ANM palermitana con queste parole:

"Continua la sistematica e violenta offensiva di denigrazione e isolamento di quei magistrati che credono ancora nel principio dell'uguaglianza di tutti davanti alla legge. Noi resisteremo perchè crediamo nella Costituzione sulla quale abbiamo giurato. Mi chiedo con quale faccia continuino a collaborare con questo Governo i colleghi distaccati al ministero della Giustizia che hanno giurato sulla stessa Costituzione".

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/31007/78/

***

Esprimiamo anche noi tutta la nostra solidarietà al Procuratore Di Matteo. Noi abbiamo bisogno di gente come lui.

cettina. .., isola Commentatore certificato 10.10.10 19:02| 
 |
Rispondi al commento

GUARDA IL VIDEO

http://www.youtube.com/watch?v=BXQ8os8bG1w

LE DONNE PRIMA DI TUTTO (partito per le donne) Commentatore certificato 10.10.10 18:57| 
 |
Rispondi al commento

cazzo!!!!!!!!!!!!!
ops........
siamo in fascia protetta:
pene!!!!!!!!!!!!!!


dalle 13 e 30 fino alle pocofà, almeno per me,
non riuscivo ad entrare a "saca mia" (cioè qui)!

qualcuno ne sa il motivo?
e perchè c'è ancora sto post?

PO: BUONASERA, SBULLONATO POPOLO!


Lo scorso 6 Ottobre il Senato ha approvato all’unanimità con 252 voti favorevoli e uno solo astenuto il ddl “Lazzati”, che impone il divieto di propaganda elettorale per le persone sottoposte a misura di prevenzione per reati di mafia.

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/31013/48/

***

Un passetto in avanti.

cettina. .., isola Commentatore certificato 10.10.10 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hello è da ieri.
video si audio no.
hanno cominciato la guerriglia internet, "sti" stronzi.o sono i cinesi che x oscurare la cina, stanno oscurando il mondo?
x favore vorrei sapere se tutti hanno lo stesso problema.
grazie.

gianluigi bendinelli, verona Commentatore certificato 10.10.10 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Nobel per la pace a Liu Xiaobo
Per Pechino è una "oscenità"

***

Lo è anche per i sostenitori di Silvio B., amico del premier cinese.

Onore alla Norvegia che ha dato il premio per la pace a Liu Xiaobo il giorno dopo che mr. B. aveva accolto il primo ministro cinese in Italia.


cettina. .., isola Commentatore certificato 10.10.10 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se tornassero in vita i padri costituenti caccerebbero a calci tutti i politici dal nostro Paese per alto tradimento. Sono traditori avendo giurato il falso e cioè che avrebbero rispettato la nostra Costituzione che vieta la guerra e invece da anni questa feccia manda a morire in guerra la nostra gioventù. Vivere in Italia per i giovani è diventato impossibile, gli si offrono tre sole possibilità: emigrare, diventare schiavi sul lavoro o farsi ammazzare in queste luride guerre.
E' PER ARRIVARE A QUESTO CHE E' STATA COMBATTUTA LA SECONDA GUERRA MONDIALE? I NEMICI DEGLI ITALIANI SIETE VOI ED E' A VOI CHE L'ITALIA DOVREBBE DICHIARARE GUERRA!


Un buon proseguimento di serata a tutti.

Viva il " M. 5 S. "

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.10 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giù i consensi per Berlusconi: solo al 30%


I consensi del governo sono al 29%.

Il premier Silvio Berlusconi deve fare i conti e cercare di riconquistare gli elettori.

I suoi cinque punti (federalismo, giustizia, Mezzogiorno, sicurezza e fisco) dovrebbero cercare di rimettere in sesto l’appeal del suo governo.

Alla domanda «come valuta l’operato complessivo del governo fino a questo momento?», risponde positivamente solo il 30% degli italiani.

E se i «non so» sono pochissimi (2%), significa che i cittadini un’idea ce l’hanno eccome.

Se a luglio il governo era a quota 31%, a marzo era a 39%, a giugno a 33%.

Insomma la fiducia è in declino.

Le categorie più criticge sono quelle dei giovani fino a 24 anni e soprattuto del Sud, intimoriti dallle mosse federaliste.

A sinistra gli anti-berlusconiani o comunque critici del lavoro del governo sono l’84%, mentre tra i leghisti è al 26%.

Gli indecisi invece sono l’81% e questa potrebbe essere una bella grana per Berlusconi in caso di elezioni. [...]


http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/berlusconi-consensi-giu-sondaggio-585285/

silvanetta* . Commentatore certificato 10.10.10 18:33| 
 |
Rispondi al commento

*****
[...]

Il socialismo è un ideale desiderabile?E,se è desiderabile,è realizzabile? Ogni tentativo si è scontrato

con l'egoismo umano e col potere del capitalismo.L'umanità non ha ancora inventato un modo per premiare e

rendere efficienti la generosità e l'altruismo.Ma questo, sostiene Cohen,non significa che dobbiamo

rinunciare

viviana v., Bologna
*****
---------------------------------

Certo che il socialismo e' un ideale desiderabile, ci mancherebbe altro.

Purtroppo funziona solo con le api, formiche e animaletti simili, chiamati appunto "sociali".

Noi siamo esseri umani, abbiamo progredito moltissimo dai nostri avi delle caverne, ma gli istinti di base rimangono sostanzialmente gli stessi.

Quindi, o nasci ape o formica oppure essere umano.

Sicuramente, e la storia lo insegna abbondantemente, chi tenta di ridurti a ape o formica lo fa usando prevaricazione e terrore, ecco perche' il socialcomunismo e' fallito e sempre fallira' con gli esseri umani.

Nessuno al mondo puo' o deve importi di accudire, sfamare, proteggere e curare nessuno se tu non vuoi. Nessuno al mondo puo' e deve stabilire come e quante cose, cibo o divertimento ti servono e quando sono a sufficenza.

Non sono ne ape ne formica, sono un essere umano che non impone la sua volonta' agli altri e se gli altri vogliono imporla su di me, il piombo e' sempre pronto e abbondante.

E' sbagliato affermare che il socialcomunismo e' stato sconfitto dal capitalismo selvaggio.

Il socialcomunismo con i suoi metodi prevaricatori e violenti ha sconfitto se stesso.

Rassegnatevi!

Moretti Giovanni (sempresenzitalia) Commentatore certificato 10.10.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Borghezio ci riprova in Svizzera francese!

http://www.youtube.com/watch?v=RARrKPmpVnY&

ma quelli sono i figli di questi:

http://www.youtube.com/watch?v=L6pwq-CzF4Q

al minuto 1,59 in poi...un esempio di quale fine potrebbe fare lui con tutta la cricca della Lega !


Preferisco avere una cosa subito, o sapere di non poterla avere così non ci devo pensare.
Per questo certi giorni vorrei essere molto vecchio, così non dovrei pensare di invecchiare.

Andy Warhol

BUONGIORNO A TUTTI...!

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 10.10.10 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Era ora!!!!!!!!!!!!!!!

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 10.10.10 18:19| 
 |
Rispondi al commento

@ chi di competenza…lui capirà

CENSURA…
O siamo capaci di sconfiggere le idee contrarie con la discussione, o dobbiamo lasciarle esprimere.

Non è possibile sconfiggere le idee con la forza, perché questo blocca il libero sviluppo dell’intelligenza.

PROPAGANDA

(s.f.)attività volta a far conoscere e apprezzare determinate idee o dottrine o a presentare al pubblico prodotti commerciali per favorirne la vendita;

(fam) complesso di notizie scarsamente attendibili perché alterate dai propagatori

Io preferirei parlare di PUBBLICITA’!

**********************

Il fine giustifica i mezzi?

**********************

A forza di ridere sulle idee dell’interlocutore e non cercare di confrontarsi seriamente, non fai altro che confermare la tesi sulla verità, di Schopenhauer!

Dall’altra parte resta unicamente l’ignoranza. Sull’ignoranza ti rispondo con un link:

http://www.youtube.com/watch?v=cv_LpivNPfU&feature=related

stammi bene

ps. W il M*****
.

.

.

.


PRESA DIRETTA - Fratelli d'Italia

Stasera rai3 - 21.30

A 150 anni dall'Unità d'Italia, siamo ancora un popolo?


Per rispondere a questa domanda PresaDiretta ha scelto di compiere un viaggio sulle tracce dei Mille, da Bergamo (la città che ha fornito più uomini alla spedizione) fino a Caprera (l'isola dove Garibaldi è morto), passando per Roma, Venezia, Napoli e Palermo.

Il viaggio intreccia i sentimenti identitari degli italiani con le condizioni economiche dei territori.

Ne esce il quadro di un paese profondamente diviso, tra Nord e Sud, dove le rievocazioni risorgimentali diventano l'occasione per antiche e nuove rivendicazioni economiche.

Si va dalla Festa della Repubblica, disertata dai ministri leghisti, fino al concepimento di una sorta di Lega del Sud: il Partito del popolo siciliano.

Dalla partita di calcio Padania contro Due Sicilie, fino alle rivendicazioni neo borboniche dei movimenti napoletani, dalla crisi dell'industria al Nord che lascia gli operai senza lavoro, alla situazione tragica delle Asl campane, dove o si pagano gli stipendi o si pagano i fornitori.

FRATELLI D'ITALIA è un racconto di Alessandro Sortino.


In questa puntata va in onda anche un aggiornamento a un anno e mezzo dal terremoto in Abruzzo:

ancora non è chiaro se ci siano i fondi per la ricostruzione, mentre gli albergatori della costa che hanno ospitato i senza tetto e le imprese che hanno iniziato a restaurare le case meno danneggiate stanno ancora aspettando i pagamenti.

Un racconto di Alessandro Macina e Elena Stramentinoli.

silvanetta* . Commentatore certificato 10.10.10 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Leggo commenti sull'Afganistan da far vomitare le persone con un briciolo d'intelligenza. Anche in italia si sposavano e si sposano tra parenti,pur di non perdere le proprie ricchezze, anche in Italia si perpetrano violenze sulle donne quotidianamente (anche senza burka),anche in italia si violentano i bambini ma tutto tace,anche in Italia si tolgono i diritti basilari della costituzione ma nessuno fa la guerra, anche in Italia abbiamo la mafia al governo ma nessuno fa la guerra. Dimenticavo a parte il burca l'Italia e la prima a detenere il primato di delinquenti mafiosi che ci governano.

bachisio goddi 10.10.10 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Aho,come sta annanno a lotta 'ntestina??

http://www.youtube.com/watch?v=8j963BoHRFE

er fruttarolo? Commentatore certificato 10.10.10 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Afghanistan ultima parte
by Michael Moore

Per me e’ tempo di riportare a casa i soldati, subito. Nessun altro americano deve morire. La loro morte non ci renderà piu sicuri e non stanno portando la democrazia in Afghanistan. Non è la nostra missione sconfiggere i Talebani. Questo è un lavoro del popolo afghano, se essi scelgono di farlo. Ci sono molti gruppi e leaders spregevoli al mondo. Non invaderemo 30 nazioni per rimuovere il loro regime. Non è il nostro lavoro.
Io non starò in Afghanistan perchè gia ci siamo e e non abbiamo ancora “vinto” Non c’e’ niente da vincere. Nessuno da Genghis Khan a Brezhnev è stato capace di vincere in quel paese. Cosi le truppe devono tornare a casa.
Rifiuto di partecipare a terrorrizzare gli Americani con una falsa “Guerra al Terrore”. Ci sono terroristi? Si. Colpiranno ancora? E’ triste, si. Ma i terroristi che agiscono sono pochi e rari e non dovrebbero dettare il nostro modo di vivere, la nostra vita quotidiana o farci ignorare i nostri diritti costituzionali.
E Obama Bin Laden? Nove anni sono passati e non riusciamo a trovare un uomo Arabo apparentemente in dialisi? Perfino dopo aver oferto 25 milioni di dollari a chi dice dove si trova? Non pensate che qualcuno li dovrebbe prendere in considerazione a quest’ora?
Ecco quello che so: Osama è un multimilionario, e se c’e’ una cosa che ho imparato circa i ricchi è che non vivono in una caverna per 9 anni. Bin Laden o è morto o è nascosto in un posto dove il suo denaro lo protegge. O forse se ne è andato solo a casa. Proprio quello che dobbiamo fare noi. Noi non siamo stati attaccati da una nazione ma da estremisti religiosi. E non si sconfiggono alcuni criminali spedendo per mezzo mondo migliaia di veicoli corazzati e centinaia di migliaia di soldati. E’ pura idiozia. Dio sia con voi. Io non sono mussulmano.

maro sowclett Commentatore certificato 10.10.10 18:01| 
 |
Rispondi al commento

La storia di Franco, una baracca in Prati
«Vivo tra i topi, qualcuno mi aiuti»

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=122234&sez=HOME_ROMA

ECCO L'ITALIA COME TRATTA I SUOI CITTADINI MENTRE LA CASTA PARLAMENTARE INFAME E INVERECONDA GOZZOVIGLIA CON I SOLDI DEGLI ITALIOTI

anti italiano () Commentatore certificato 10.10.10 17:52| 
 |
Rispondi al commento

La Stampa di Torino e' passata al nemico.

Intendono pubblicare tutti i giorni un articolo sulle cose fatte dal governo Berlusconi.

Gia' oggi hanno pubblicato che il Governo ha fatto un sacco di buone riforme, ed intendono da domani pubblicarne l'elenco dettagliato.

Questa e' propaganda.

Chi legge la Stampa e' un cornuto.

Grillo ha ragione 10.10.10 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Seconda postata
Se non aggrada son dispiacentissimo ... ed anche di più.
°°°°

Buon pomeriggio.
Sono schierato, senza alcun rimorso, per il "Movimento 5 Stelle".
Per chiarire dubbi di alcuni che invece, e giustamente, parteggiano, per così dire, per altre forze politiche e non, dichiaro che sono SCHIERATO per me stesso e che pertanto l'unico movimento che mi aggrada è il "Movimento 5 Stelle".
Non è una novità fare propaganda per un movimento che si segue ed è quello che io e molti altri facciamo per il "Movimento 5 Stelle".
Chiarito pertanto il fatto che faccio propaganda al "Movimento 5 Stelle", chiarito che lo faccio/amo per pura passione e perchè ritengo/niamo tale "Movimento 5 Stelle" l'unico movimento SERIO nel panorama italiano, spero di aver ben chiarito la mia posizione.

:Riassumendo:

- Faccio propaganda al "Movimento 5 Stelle".
- Mi sta simpatico e condivido le idee di Beppe Grillo che del movimento è una sorta di Icona e basta.
- Non appartengo a nessuno e sono contento così.
- Mi fa piacere (ammeso che questo sia poi utile) mettere a disposizione qui le mie idee.
- Difendo questgo sito da inutili disturbatori.
- Difendo coloro che qui hanno idee diverse ma sanno porsi in maniera decente.
- (punto a)
Rimango alquanto stupito nell'apprendere dai media da noi pagati (tutti, sia privati che pubblici che misti) che sarei un terrorista che incita alla violenza.
- (punto b)
Spero di aver chiarito ad alcuni ciò che ho scritto onde evitare facili "grazzialcazzismi" (alcuni qui sono Maestri in tale sport ...).

Ultima cosa: sarei tentato di mandare affanculo quelli del (punto a) ma non lo faccio perchè sono ben educato (e soprattutto quando lo ricordo).

A tutto il resto dell'armata ...
Buon 'meriggio autunnale.

VIVA IL "M 5 S"

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.10 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA DELLE VERGOGNE !

Una Vergogna i Politici ed il loro modo di fare politica : basterebbe dimezzarne il numero, gli stipendi ed i privilegi.

Una Vergogna la Finanza e le Banche : basterebbe codificare il loro comportamento e chiuderle al primo insorgere di casi Cirio, Parmalat etc., etc.

Una Vergogna i Media con il loro sciacallaggio mediatico, le liti, i dosser e la ricostruzione di orrendi delitti : andrebbero oscurati !

Dalla prima trasmissione del 1981 per Alfredino, morto in un pozzo nelle vicinanze di Roma, un crescente vilipendio della perona e del dolore umano, fino alla morte in diretta.

Chi l'ha visto (per ultimo), ma Porta a Porta, Domenica In, Buona Domenica e tutte le televisioni che fanno spettacolo del dolore altrui rivendicamndo la libertà ed il dovere di dare la notizia, non sono degne di un Paese civile: altro che diritto di notizia !

Hanno ragione, la notizia vada data, ma non va reso macabro spettacolo per morbosi guardoni e gossipari come noi italiani siamo ormai stati ridotti.

Questo tipo di TV va oscurato !

Muoio 4 Alpini : condoglianze, sgomento, schok a parolone dalle nostre Istituzioni.

Anche questa è una Vergona, in uno Stato divenuto un inceneritore di valori, educazioni e speranze.

VERGOGNA !

sandro spinetti 10.10.10 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Pentito? “Non è esatto dire pentito. Italia dei Valori aveva deciso di sostenere Vincenzo De Luca nella corsa a governatore della Campania perché De Luca aveva stretto un patto con noi fondato sulla questione morale e sull’antiberlusconismo. Invece il sindaco di Salerno non è stato un uomo d’onore, ha accettato la prescrizione nel processo per la discarica di Ostaglio, si è omologato ai pensieri e alle politiche di Berlusconi che infatti vuole affidargli l’appalto del termovalorizzatore salernitano. Spero che De Luca non si ricandidi a primo cittadino, ma se lo farà non avrà il nostro appoggio”. Parola di Antonio Di Pietro.

Il leader Idv che qualche mese fa, per aver dato il via libera a un politico plurimputato per le varianti urbanistiche salernitane, affrontò un fuoco amico di critiche e contestazioni – tra le quali spiccarono i durissimi editoriali di Marco Travaglio e Paolo Flores d’Arcais – per aver violato uno dei principi fondativi del suo partito: il no alle candidature degli inquisiti. Ma Di Pietro difese con veemenza una scelta dettata dalla realpolitik: “Non potevo assumermi la responsabilità di consegnare la regione a Berlusconi”. Quella destra ha vinto lo stesso. E ora l’ex Pm di Mani Pulite si sfila da una vittoria a Salerno che invece pare abbastanza probabile. In nome di un principio al quale non vuole più derogare. (dal sito idv)

giuseppe gagliardo 10.10.10 17:34| 
 |
Rispondi al commento

cosa è successo?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 10.10.10 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Talebani,
il nostro ministro della difesa La Russa vorrebbe armare i bombardieri perchè l'ultimo attentato contro gli italiani sarebbe la prova che in Afghanistan si fa dell'attività terroristica, cosi dice lui.
Con la speranza che tutto questo acume tattico del nostro ministro non vi terrorizzi troppo, ritengo sia opportuno dare un avvertimento a questo Napoleone della guerra. Che desista!
Anche perchè questi missili costano, chi li paga? Pantalone? Noi diciamo basta, i tempi sono quelli delle vacche magre.
Cosi' noi risparmiamo una gran patagna di soldi e voi potete continuare indisturbati in quella che è la vostra meritevole opera di religiosi.
Un piccolo avvertimento, giusto un bottarello. Una mortaiata, una bazookata... robbe cosi'.

ps
abbiamo anche un sacco di brutti ceffi da combattere qua in Italia. Quei soldati ci farebbero molto comodo qua, e non da voi.

vito. farina Commentatore certificato 10.10.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Al Marchese Soda.no (che non sapevo che eri ANCHE un genio che ma però potevi anche informarci che sei sempre scorretto come al solito)

http://www.youtube.com/watch?v=-Fwi46i-N-M

Te la dedico con tutto il cuore ...

***

Che i "compagni" vengano o non vengano qui è scritto nel destino e ne un soda.no qualsiasi ne un ciardi che dir si voglia hanno poteri su questo, così come nessuno qui, e nemmeno Beppe, ha potere su ciò. Inoltre, così come per le altre persone che si considerano, coservatori, cattolici, fascisti.
Tanto meno Beppe Grillo o i rappresentanti sul campo del " Movimento 5 Stelle " hanno chiesto a nessuno in particolare di "allearsi" con il movimento.
Le congetture di alcuni Maestri del "grazialcazzismo", (vedi i due nomi sopra quali pregiati rappresentanti della specialità nella quale son Maestri) sono fiato perso di chi è "monumento" di se stesso ma non se ne è ancora accorto.
Come disse Beppe?
Gli altri sono lì ...
noi voliamo alto ...
siamo più in alto.

Soda.no, ciardi,
Siet' due piezz' da Museo ... O volet' capì o no?

Ragazzuoli,
Siet' due piezz' da museo ... O volet' capì o no?

Il "Movimento 5 Stelle" sa di buono e pertanto risulta indigesto a chi ha mangiato sempre cacca.

P.S.: Come al solito, al resto dell'armata, un caro prosieguo di pomeriggio.

Viva il M. 5 S. !!!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segnali di speranza per la 'ndrangheta lombarda.
In Lombardia la commissione dedicata allo studio di una nuova legge contro la criminalità organizzata sarà presieduta e coordinata dal Trota.
Siamo proprio nella merda.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guerre per liberare popoli o per portare democrazia?

Mai viste!

Guerre per interessi economici?

Tutte!!!

p.s.

Una come esempio...le Crociate.

Quelli se ne fottevano di Cristo e del suo sepolcro

Aldo F., napoli Commentatore certificato 10.10.10 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X lucia micheletto:

Berlusconi e Tremonti ci tassano quanto ci tassavano Prodi e Padoa Schioppa e spendono tanto denaro pubblico quanto ne spendevano Craxi e Andreotti. Non è un’opinione, è matematica. Matematica ufficiale, timbrata Istat. Nel 2009 infatti la pressione fiscale complessiva è risultata pari al 43,2 per cento del Pil (0,3 per cento in più che nel 2008). Per trovare una cifra simile bisogna risalire con il calendario e la memoria fino al 1997, l’anno della “Eurotassa” chiesta al paese dal governo di centro sinistra. Quell’anno la pressione fiscale fu del 43,1 per cento. Indiscutibile, documentato. E la spesa, la spesa pubblica: nel 2009 pari al 52,5 per cento del Pil. Per trovare percentuali analoghe bisogna riandare ai primi anni Novanta, quando con i governi “pentapartiti” della Prima Repubblica, quelli del “Caf” (Craxi-Andreotti-Forlani) aveva toccato punte del 56 per cento.

Dunque Berlusconi e Tremonti tassano quelli che pagano le tasse, non certo tutti gli italiani, quanto tassavano i governi che Berlusconi chiama della “oppressione fiscale”. Lo dicono le cifre, i numeri. Ma cifre e numeri non dicono tutto. Non dicono ad esempio che se i governi di Berlusconi e Tremonti tassano tanto quanto quelli di Prodi, Visco e Padoa Schioppa, non è tutta “colpa” loro. Quanto a tassare, Berlusconi e Tremonti non possono fare altrimenti. Potrebbero risparmiarci la bugia e l’illusione di “non mettere le mani nelle tasche degli italiani”.

Colpa governativa invece c’è eccome nella troppa spesa pubblica. I governi di centro destra fanno peggio dei governi di centro sinistra e somigliano ai governi che circa venti anni fa scavarono la voragine del debito pubblico Infatti la spesa pubblica cresceva in percentuale anche prima del biennio della crisi e ha continuato a crescere incurante della crisi.

etc.etc.

http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/tasse-spesa-pubblica-berlusconi-prodi-visco-craxi-andreotti-446435/

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.10.10 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i politici sono dei terroristi che assassinano il popolo. terroristi al potere, assassini spietati.

troppi privilegi ed inettitutidine per comprendere il valore della vita umana: sono regrediti allo stadio scimmiesco... .

la domanda è: CHE CAZZO CAMPA A FARE UN POLITICO?

non servono, sono dannosi coms i virus.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 10.10.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento

incredibile scoop del più amato tg d'italia, Studio Aperto (infatti sull'argomento ci hanno fatto metà TG):

oggi è il 10/10/2010!
una data "non" casuale!
(si poteva anche passare dal 9 all'11 direttamente, ma forze occulte lo hanno impedito)

ebbene, in questa "non" casuale data "migliaia" di coppie hanno deciso di sposarsi (certo il fatto che sia proprio capitato di domenica magari aiuta un poco), ma non basta!
in cina MILIONI di coppie hanno aspettato proprio il 10/10/2010 per sposarsi!
(il fatto che in cina usino un altro calendario e a loro del 10/10/2010 non gliene freghi un cazzo, sempre ammesso che sappiano che oggi è tale data in occidente, all'illuminata intelligentissima giornalista(?) manco gli sfiora i pochi neuroni)

come dire:
parlar di tutto fuori di quello che invece interessa veramente al popolino!



CONFESSIONE

Inutile mentire , siamo stati scoperti , scovati , sorpresi e non c'è piu' nulla da fare.

Non importa se la conclusione è errata , non importa se il tasello è incompleto , ormai tutto è chiaro , visibile , svelato.

Noi non siamo reazionari , anzi , noi SIAMO MONARCHICI. Il nostro obiettivo è la restaurazione della Monarchia degli Umberto di SAvoia . Usurpati , offesi , denigrati invece di essere glorificati ;

"Qui di seguito presentiamo l'elenco dei favori nobiliari, di grazia come pure di giustizia, concessi dalla compianta Maestà del Re Umberto II, quale Luogotenente Generale del Regno e come Re, sia prima del Referendum del 1946 che dopo il 1950 quando riprese l'esercizio della Sovrana Prerogativa. La lista è quella pubblicata in varie annate sul Bollettino Ufficiale del Corpo della Nobiltà Italiana, ma ciò nonostante non si esclude che vi possano essere alcuni errori od omissioni."
http://www.cnicg.net/umberto.asp

N.B : 12 maggio - PEZZANA dei Baroni Donna Maria Adelaide, nata dei Marchesi CAPRANICA del GRILLO, Patrizia romana, concessione Marchesa con autorizzazione all'uso di detto titolo di Marchese maritali nomine al marito Nobile Aldo dei Baroni PEZZANA, e poi (mpr)
.........
iL piano era perfetto ma nessuno immaginava di incappare in Sodano , sicuramente parte di una elitè intellettuale potente e di capacità superiore.

Abbiamo tentato , provato a fermarlo con i nostri migliori uomini....niente da fare ....scientificamente ed inesorabilmente LUI ha rintuzzato tutti gli attacchi.

Che pena vedere il nostro Emanuele Filiberto in TV e sua moglie al crasy hourse.....

Qui l'ultima confessione di Beppe Grillo
Basta manifestazioni!
http://www.youtube.com/watch?v=wqanB_XWjdk

Siamo stati sconfitti da un genio...

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.10 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per quelli che sono "anti!"

LA FORZA DEL CAPITALE E' DIMOSTRATA ANCHE DA QUESTI FATTI !


RISARCIMENTO MILIARDARIO ALLA FAMIGLIA ALDOVRANDI

Due milioni di euro ai genitori e al fratello del ragazzo ucciso il 25 settembre 2005 a Ferrara durante un banale controllo di polizia.

Lo Stato italiano riconosce un risarcimento milionario alla famiglia di Federico Aldrovandi.
In cambio lo Stato chiede alla famiglia di NON costituirsi parte civile nei procedimenti ancora aperti.

------------------------

non ...
NON...

COSTITUIRSI PARTE CIVILE !!!!!!

in pratica si comprano al kg la carne dei morti
ecco che tipo di Stato siamo diventati !!!!!


Sempre dagli ironici interrogativi del Giornale.

"Diteci dunque chi è il capo (che nella Spectre del cinema... è noto come Numero 1) di questa Spectre nostrana e diteci anche, tra un planning e un report, signore e signori della Confindustria, chi sono gli altri affiliati di questa organizzazione cioè i Numero 2, 3, 4. E dove si riuniscono.

Dentro VULCANI, o su isole deserte o nelle sale Bingo?
Siamo sicuri che risponderete a tutte le nostre domande. Ma senza dare un colpo al Cerchio e uno alla botte, per favore."

Dai rispondete, su.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 10.10.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento

AL BERLUSCA E AI SUOI LECCACULI TIRIAMOGLI LE NOCCIOLINE COME SI FA CON LE SCIMMIE!!!


la scimmia-vacante è andata a trovare putin nell'illusione di aggiornare lo stato pietoso della sua immagine di merda!


ahahahah


ha assunto con l'inganno la carica di primo ministro per far capire agli italiani QUANTO FA SCHIFO!!!!

"a scemo!!!" ahahahaah


"goditi le lolite russe scemo!!!! che poi si ritorna a casa!!!"

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 10.10.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Chi sono i politici Italiani, che hanno in sede parlamentare votato contro l'invasione dell'Afganistan per conto delle corporations? Chi sono quei politici che hanno votato contro lo sperpero di denaro pubblico per finanziare questa porcheria? Quanti sono?

Ⓐrzân 10.10.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

POVERA CARNE DA MACELLO!
Ragazzi svegliatevi! C'è ancora la Costituzione a difendervi dai vostri assassini, PRETENDETENE IL RISPETTO!
Mandano voi poveri Cristi a morire mentre essi col sedere su comode poltrone si fanno grandi bevendo il vostro sangue. Perché non ci vanno loro a combattere o mandarci i propri figli?
Da morti vi chiamano eroi ma se vi rifiutaste di combattere una guerra sbagliata lo diventereste per davvero.
Servendo questi becchini tradite la nostra Costituzione. Per questi assassini voi siete solo merce di scambio in luridi giochi di potere.
Amatela la vita non vendetela a questi rinnegati a cui preme e molto, solo la propria.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 10.10.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Il Giornale di Feltri oggi scrive :
"Che cos'è questo
misterioso "cerchio
sovrastrutturale"?
Chi ne fa parte e quali
sono i suoi obbiettivi?
1
Perché secondo
la Confindustria
le decisioni più
importanti vengono
prese all'insaputa
dei politici?
4
Chi è o chi sono
i misteriosi registi
dell'operazione
D'Addario?
2
Chi c'è dietro
la svolta anti
berlusconiana di Fini?
3
Chi fa parte
di questa nuova
e inquietante Spectre
che governerebbe
l'Italia? "
Come mai solo l Giornale sottolinea l'importanza delle dichiarazioni di Arpisella ? Su tutti gli altri giornali di oggi nessuno dà il giusto risalto al Cerchio Sovrastrutturale .... io onestamente non capisco ! qualcuno che ne sa più di me , mi spiega cosa c'è sotto ?

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il comunismo è quello a cui, secondo me, l'uomo dovrebbe tendere, se poi gli altri non lo capiscono,
io lo accetto, ma è un fatto che non mi riguarda.
Ognuno fà i conti con la propria coscienza!

Luigi D
----------------------------

In Italia il concetto di comunismo è stato elaborato molto bene. Il comunismo in salsa italiana è ottimo. Tutto il pensiero viene elaborato bene, in Italia. Abbiamo ottimi pensatori. Siamo all'avanguardia, noi italiani, sul serio.
Pero' nessuno si chiede perchè nel resto d'Europa (penso alle social democrazie nord europee, alla Germania, alla Francia, in genere a tutta l'Europa) abbiano teorizzato poco e concluso piu' di noi.
I nostri lavoratori sono pagati una miseria al confronto con i lavoratori del resto d'Europa.

Noi italiani elaboriamo il pensiero e lo facciamo molto bene.
Teorizziamo, teorizziamo... ma poi?

vito. farina Commentatore certificato 10.10.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che ci sia questo cerchio sovrastrutturale lo si sa da un tot. e che impregni le istituzioni di tutto il mondo lo si sa anche questo.
importante saper dividere l'erba cattiva dal resto.
cioe', sia pure dibattendosi in quello che ancora non abbiamo capito, in fraintendimenti, ingoranze e paure varie, mettiamoci quello che si vuole, la razza umana sta andando avanti e con lei le istituzioni che fonda, anche se si porta sulle spalle quel macigno del "cerchio sovrastrutturale" e che e' quello che va eliminato, gente cioe' di grandissimo potere che ha dedicato la sua vita a fare del male alla razza umana.
in italia siamo fortunati perche' possiamo constatare la forza e la distruttivita' di queste negativita' meglio di altri paesi, anche se siamo sfortunati perche' dobbiamo sorbirci pesantemente le nefaste conseguenze.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.10.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento

E comunque, alla luce di tutto quanto sta avvenendo apartre da 15 anni fa di una cosa si deve essere assolutamente certi...mai piu' imprenditori al governo ed in Parlamento....e Berlusca un paio di mesi fa aveva invitato la Marcegaglia a fare il Ministro nel suo governo....e piu' di recente si ventilava (e forse ancora si ventila) di un ingresso in Parlamento di Montezemolo...ma basta...questi personaggi non faranno mai gli interessidella gente ma solo i propri...

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 10.10.10 12:30| 
 |
Rispondi al commento

il silenzio...il nulla
"la storia infinita" ma questo non è un film, e il nulla ci fagociterà.

Ambra Grigia 10.10.10 12:30| 
 |
Rispondi al commento

*La Russa sostiene che, in una missione di pace, i nostri aerei dovrebbero poter usare le bombe.

L'industria delle armi preme e il governo obbedisce.


cettina. .., isola Commentatore certificato 10.10.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Governo, Berlusconi bacchetta il Pdl:
"Basta errori, ora andiamo avanti"

berlusconi, sei proprio una testa di:

http://cache.jalopnik.com/assets/resources/2008/02/dick%20in%20a%20truck.jpg

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 10.10.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=1D7Bgmeb9fE&feature=related
Forza Italia....

enrico w., novara Commentatore certificato 10.10.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento

E' facile, basta abolire la Costituzione !!!!!!

"Onore ai nuovi quattro caduti in Afghanistan. Madri, vedove ed orfani si chiedono perchè la chiamano missione di pace, essendo,in realtà, guerra, guerra unilateralmente bestiale...... da parte talebana."
"Da rappresentante del popolo, denuncio che tutti i nostri caduti sono vittime, in primo luogo, dell’art. 11. L’Italia, infatti, ripudiando la guerra, impedisce ai nostri soldati incisive azioni militari preventive contro i terroristi. Grazie a regole ipocrite, la meglio gioventù italiana continua a morire di Costituzione". Lo dichiara Giancarlo Lehner (Pdl). (Pol/Pn/Adnkronos) 09-OTT-10 13:41

Questa la rappresentanza italiana.
(mi chiudo in un disperato silenzio)
'giorno.

Alina F., Varese Commentatore certificato 10.10.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giornalismo, Rotondi inventa il premio “Balena bianca”. Sallusti tra i vincitori.

***

Naturalmente gli uomini del premier si distinguono per la poca personalità e tanto servilismo.

Lo merita il premio? Non saprei, so solo che le balene bianche sono rare e di giornalisti servili ce ne sono, purtroppo, tanti.

cettina. .., isola Commentatore certificato 10.10.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei sapere solo una cosa....QUANDO......QUANDO TUTTO QUESTO FINIRA'...QUANDO I CITTADINI SI RIBELLERANNO A TUTTO QUESTO MARCIUME, QUANDO I CITTADINI AVRANNO FINALMENTE LA NAUSEA DI TUTTO QUESTO SCHIFO, QUANDO CI RIPRENDEREMO DEMOCRAZIA E DIGNITA'...QUANDO?

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 10.10.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il modello socialista è un modello perfetto sotto tutti i punti di vista.
E' l'uomo che è imperfetto.
Il socialismo
presuppone l'esistenza di uomini senza avidità capaci di dare quello che possono,
senza pretendere di avere più degli altri.
Il socialista
non considera l'interesse personale
come il fine ultimo della propria esistenza.
Per l'uomo socialista
il bene della comunità
si identifica con il proprio.
E' una utopia, certo,
ma ma perchè condannarla come un crimine?
L'etica del socialismo è infinitamente superiore a quella del capitalismo,
in quanto tende a trasformare l'uomo
in un vero essere umano,
mentre il capitalismo
tende a disumanizzare l'uomo
subordinando il valore della sua esistenza
alle presunte leggi del mercato
e alla capacità
di superare e sottomettere gli altri,
allo scopo di accumulare potere e denaro.
Io sono comunista,
e sò che la mia rimarrà un'utopia,
ma non per questo la rinnego.
Il comunismo
è quello a cui, secondo me, l'uomo dovrebbe tendere,
se poi gli altri non lo capiscono,
io lo accetto,
ma è un fatto che non mi riguarda.
Ognuno fà i conti con la propria coscienza!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 10.10.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro futuro "Presente" se non ci scrolliamo di dosso i Dino$auri.

http://www.youtube.com/watch?v=Tvtj8TOS0_0

enrico w., novara Commentatore certificato 10.10.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Reggio Emilia, istituito in Comune il registro per il biotestamento.
I reggiani che vorranno esprimere le loro ultime volontà su accettazione o rifiuto di cure sanitarie, d’ora in poi potranno farlo ufficialmente compilando il proprio testamento che sarà conservato nell’apposito registro comunale. E’ la novità istituita dall’amministrazione di Reggio Emilia.
Il testamento potrà essere modificato o revocato in qualsiasi momento. L’iter è cominciato un anno fa quando il Consiglio comunale ha sottoscritto un documento sulla necessità di istituire il registro. In seguito l’associazione “Alta voce” aveva presentato una mozione di iniziativa popolare sul tema. E proprio la presidente di “Alta voce”, Donatella Chiossi sara’ la prima a depositare il proprio testamento.
Gli interessati (solo residenti e maggiorenni) dovranno esprimere le proprie volontà in un apposito modulo, disponibile negli uffici dell’Urp e sul sito del Comune. E dovranno anche indicare il nome di un fiduciario o un suo supplente incaricato di attuare le volontà. Il modulo dovrà infine essere consegnato all’ufficio Stato civile.

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/reggio-emilia-biotestamento-registro-comunale-584751/

Ⓐrzân 10.10.10 11:29| 
 |
Rispondi al commento

All'immondo guerrafondaio
Ecco la belva con la bocca lorda che ancora gocciola sangue umano, ecco il diabolico ipocrita che ancora dopo nove anni di massacri finge di impietosirsi davanti a vedove e orfani?
Il gigantesco ipocrita che sa benissimo che le sue giustificazioni sono quelle che tutti i governi aggressori e micidiali di tutti i tempi hanno sempre fatto nei millenni per dare attendibilità a guerre spaventose che di attendibile non hanno mai avuto niente!
Che sa benissimo che quei governi di oggi delle condizioni degli afgani se ne fregano proprio in quanto a loro interessano ben altre cose!
Che sa benissimo che questa guerra avesse mai avuto il minomo scopo positivo in 9 anni di occupazione militare in Afghanistan, avrbebe fatto almeno una, una qualunque cosa che avesse migliorato quel disgraziato paese!
Che sa benissimo che di Al Qaeda ormai non è rimasto niente è quelli che vengono chiamati terroristi sono cittadini inermi che vengono ucissi 'per eroore'
mentre la condizione delle donne è rimasta ugualmente disperata
quella degli orfani si è aggravata
la democrazia è solo un fantoccio senza sostanza
il territorio è stato inquinato e depredato
migliaia di persone sono state uccise
un paese dalla storia millenaria è stato schiantato
e nessuna, nessuna delle promesse di pace, libertà e democrazia è stata mantenuta!
Ce ne vuole di faccia di merda dopo 9 anni di fallimenti dell'invasione americana e di distruzione sistematica e rapinosa di un paese, ce ne vuole, persino davanti alla dichiarazione di fallimento di Obama e alla sua decisione, chissà quando, di ritirarsi, ce ne vuole di spaventosa faccia di merda per difendere ancora queste menzogne!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.10.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Dedicata ai Normali, ai Quadrati, ai Benpensanti, ai....http://www.youtube.com/watch?v=aC-13PMj5Ts&feature=related

enrico w., novara Commentatore certificato 10.10.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento

CheBeiMonti ci dice:

«I bonus, i derivati e tutto è agli stessi livelli di prima della crisi - ha detto infatti Tremonti - forse i bonus sono più alti».
«Non parlo dei banchieri italiani - ha precisato ancora il ministro - ma due anni fa o un anno fa a Istanbul le grandi banche d'affari erano molto low profile mentre ora sono tornati i banchieri. La speculazione è a piede libero.

Si è confuso tra ciclo economico e crisi,

e nel gestire la crisi, scambiandola per un ciclo, si è fatta la scelta di salvare la speculazione che stava dentro le banche».


Ecco il trattamento che la comunità CATTOLICA di Avetrana riservava alla piccola Sarah quando era in VITA:
[…]Ieri, da Roma è tornata Valentina Misseri, sorella di Sabrina, la sposa del dvd in cui appare Sarah, felice, il giorno del matrimonio della cugina, il 25 maggio 2009. Valentina osserva: «Odiava la scuola perché si sentiva esclusa ed emarginata». Il riferimento è alle medie. I suoi compagni di classe la tenevano in disparte. La consideravano «la figlia della testimone di Geova», quella che si veste in modo raffazzonato. «Soffriva tremendamente» rivela.[…]
Ed ancora:
[…]Sarah non ha ancoraggi sociali. Non fa parte di gruppi. Non ha percorso le fasi tipiche della maggioranza cattolica: battesimo, prima comunione, cresima. Lei, figlia di una testimone di Geova, resta in classe nell’ora di religione per ascoltare, ma anche per non essere l’unica a stare fuori della porta. E’ questa solitudine la sua debolezza. La morte di ogni relazione sociale e l’assenza di «maestri» di vita l’hanno resa vulnerabile.[…]
http://www.passionerossoblu.com/sito/index.php?option=com_content&view=article&id=1536:sara-s*****-qemarginata-perche-figlia-di-un-testimone-di-geovaq&catid=7:citta&Itemid=3

Ieri dunque si è consumato un RIVOLTANTE e VOMITEVOLE atto di SCIACALLAGGIO religioso, vergognosamente consentito dalla signora Concetto Serrano Spagnolo, e posto in essere da due IMPOSTORI, rappresentanti della locale ANTICRISTICA chiesa cattolica criminale, don Dario Di Stefano e don Tommaso Fizzarotti, ha cui ha partecipato tutta quella IPOCRITA comunità CATTOLICA, che emarginava la piccola Sarah indicandola con disprezzo come “la figlia della testimone di Geova” e forse senza mai chiamarla per nome. VERGONA!!

ps: la preannuciata diretta su RAI1 del vergognoso spettacolo non è più andata in onda. Evidentemenete qualche dirigente RAI avrà avuto un opportuno ripensamento.

Federico Hohenstaufen 10.10.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando le Uova brucian nel Tegamino, occorre un po' d'Acqua....

http://www.youtube.com/watch?v=3QISdp9_9QM&feature=related

enrico w., novara Commentatore certificato 10.10.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento

>> Plinio e....Ciao Stars ;-))

I crimini del comunismo (?)

senza essere state sottoposte a giudizio e massacro di centinaia di migliaia di operai e di contadini insorti fra il 1918 e il 1922;
- carestia del 1922, che ha provocato la morte di 5 milioni di persone;
- deportazione ed eliminazione dei cosacchi del Don nel 1920;
- assassinio di decine di migliaia di persone nei campi di concentramento
fra il 1918 e il 1930;
- eliminazione di quasi 690.000 persone durante la Grande purga del
1937-1938;
- deportazione di 2 milioni di kulak (o presunti tali) nel 1930-1932;
- sterminio di 6 milioni di ucraini nel 1932-1933 per carestia indotta e non soccorsa;
- deportazione di centinaia di migliaia di polacchi, ucraini, baltici, moldavi e bessarabi nel 1939-1941,
poi nuovamente nel 1944-1945;
- deportazione dei tedeschi del Volga nel 1941;
- deportazione-abbandono dei tatari della Crimea nel 1943;
- deportazione-abbandono dei ceceni nel 1944;
- deportazione-abbandono degli ingusceti nel 1944;

°°°°°
(voglio fare una ipotesi che potrebbe essere attualissima)

20 anni nel 1917 ! Russo, soldato zarista ! Inviato sul fronte austro-ungarico.
Apolitico ! Comandato alla rinuncia della guerra contro il "nemico" e arruolato nell'esercito irregolare degli insorti Kerensky ! In seguito arruolato in una delle armate rosse di Vladimir Uilianov Ilich . Combattente contro altri "fratelli" russi alleati con truppe-miliziane straniere per rimettere lo zar sul trono di Russia! Le Armate-bianche !

Finita la guerra civile di immani tragedie come sopra descritto il ragazzo si ritrova meno ragazzo - 45 anni - che viene richiamato in guerra contro l'invasore NAZISTA ! Tale invasore è composto da soldati misti : tedeschi, italiani,
cecoslovacchi, romeni, bulgari, austriaci, ungheresi, etc , tutti contro la Russia,
la sua terra !

Anti-comunisti (di quel comunismo) mi potreste spiegare come sarà possibile far capire ormai all'uomo adulto russo che noialtri saremmo il bene e loro il male ?


CONSENSI

Solo il 30% degli Italiani valuta positivo l'operato del governo in questi due anni.
Di questo 30% la maggior parte gode dell'indotto della cricca.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 10.10.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Prima del presunto attentato
al world trade center,
George bush era il presidente
con il più basso indice di gradimento,
della storia degli usa.
Dopo l'attentato
la sua popolarità salì al 90%.
Un affare no?
Dopo il presunto attentato al wtc,
Il presunto bin laden
era l'uomo più impopolare della terra,
anche tra i paesi arabi.
Dopo l'invasione dell'irak da parta di bush,
diventò automaticamente un eroe,
per quasi tutti gli islamici.
Un affare no?
Sembra proprio
che si siano fatti un favore a vicenda!
Un pò scherzo, ma mica tanto!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 10.10.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Mi è venuto in mente un aneddoto ( non barzelletta, per carità)Si tratta di un dialogo fra D'Annunzio (Sall) e Mussolini (B) e altri gerarchi(Po,Fel Marc.La R:... ecc) Con un pò di fantasia si addatta ai giorni nostri

(B.= B) saluta (D'A=Sall) Salve Alato Fante (ricordando ch'era stato aviatore)
(D'A=Sall) risponde Salve LestoFante!(=bersagliere)
B. presentando i suoi (Po,Fel,Marc)
FurFanti anche loro ! (fur =arcaico per "furono")

Carlo ., Padova Commentatore certificato 10.10.10 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

* قام بتنقيب حواجبه بالملئط شعرة شعرة مثل هيفا وهبي وقام أيضا بتزبيط سكسوته زي مابيجيبوها أولياء أمره من الأمراء السعودييين .
* تركي الدخيل مقدم برنامج إضاءات يقدم حلقة خاصة عن الزواج السري لصاحب محطة العربية وليد البراهيم من ممثلة الاغراء المصرية سمية الخشاب والتي تختلف قليلاً عن فضيحة اخيه عبدالعزيز البراهيم الذي اتهم من قبل محكمة مص

mario l., bari Commentatore certificato 10.10.10 10:39| 
 |
Rispondi al commento

L'ATTENZIONE

Sapete quanti morti ci vogliono perchè ad un incrocio pericoloso si installi una rotonda o un semaforo?
Nessuno sa quante vittime ci vogliono per richiamare l'attenzione di chi ha le competenze per agire.
La stessa cosa accade con i nostri contingenti militari in Afghanistan.
Oggi 'le grandi menti' si riuniscono per trovare una exit strategy a questa guerra infinita.
Quanti morti ancora ci vogliono?
Come devono sentirsi quei ragazzi che ascoltano le notizie provenienti dall'Italia?
In pieno deserto, con la paura di continui attentati e scontri a fuoco deve essere molto rassicurante sapere che i temi principali del governo sono:lo scudo del premier,la casa di fini a montecarlo,il dossiere marcegaglia,le ciocche di capelli di santanchè,il governo di transizione e chi sa cosa succederà al governo diviso.
Per fortuna che c'è un governo che è sempre presente sopratutto quando si tratta di fare le condoglianze ai parenti della prossima vittima.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 10.10.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la democrazia,come diceva Churchill, “è la peggiore forma di governo, fatta eccezione per tutte le altre” “il socialismo è la migliore idea non funzionante dell’umanità”. Questo dice il filosofo socialista canadese Gerald Allan Cohen, morto da poco, di cui esce l'intelligente “Socialismo, perché no?”
Davvero,come voleva farci credere il neoliberismo,questo è il migliore dei mondi possibili? C’è chi può sostenere che un pianeta distrutto da un’avidità senza fine,sconvolto da guerre predatrici, governato da criminali,soggiogato da sistemi di borsa e banca pirateschi,aizzato da chiese in delirio di potere sia ancora il meglio che ci spetta? Chi può imporci di pensare che ogni nostra aspirazione a cambiare la storia sia destinata a fallire? Chi può venirci a dire che se tentiamo di fare qualcosa siamo destinati al niente?
Davvero il socialismo è indesiderabile,davvero è irrealizzabile?E non abbiamo tutti i diritti di pensare a un nuovo socialismo e una nuova democrazia che si rifondino totalmente partendo dal basso e senza mai mollare le redini del controllo e del ricambio?
Cohen propugna un marxismo analitico o No- Bullshit Marxism, marxismo senza stronzate
La sua metafora:un gruppo di amici in campeggio si chiede cosa accadrebbe il campeggio fosse regolato dal capitalismo. Si può immaginare un campeggio in cui ognuno fa valere i propri diritti sulle attrezzature che ha portato, sui propri talenti, in cui si svolgono contrattazioni per l'uso di un coltello per pelare le patate,su quanto si dovrà far pagare agli altri il pelamento di patate,che erano state comprate da un altro campeggiatore,e così via? In queste condizioni chiunque è socialista!
Il socialismo è un ideale desiderabile?E,se è desiderabile,è realizzabile? Ogni tentativo si è scontrato con l'egoismo umano e col potere del capitalismo.L'umanità non ha ancora inventato un modo per premiare e rendere efficienti la generosità e l'altruismo.Ma questo, sostiene Cohen,non significa che dobbiamo rinunciare

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.10.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altri quattro Militari uccisi, non si sa quanti ne abbiamo fatti fuori noi.

Il Generale Petraus dice che i Militari Italiani sono coraggiosi.
La possiamo considerare una Medaglia forse questa.
Io penso di si... diamo per scontato di si?
Ma si dai!

E allora, ma che cazzo ci stiamo a fare là?
Tanto i contratti ce li danno Putin e Gheddafi.
Gli usa e getta sono degli egoisti e buoni a nulla.

Ecco perchè Bersani ci va d'accordo.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 10.10.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento

MICHEL CHOSSUDOVSKY:
"... Gli Stati Uniti ed i loro alleati stanno minacciando l’Iran con l’arma nucleare, e la giustificazione sono le armi nucleari inesistenti dell’Iran, ed il pretesto è che l’Iran è una minaccia per la sicurezza mondiale."

"questo è il discorso e disgraziatamente questo discorso è già sostenuto da diversi governi, [...] tutti i governi della NATO e Israele stanno approvando l’opzione di una guerra nucleare preventiva contro l’Iran [...] perchè l’Iran appoggia Bin Laden e che è necessario “imporre la democrazia” all’Iran per l’utilizzo dell’arma nucleare."

“…in realtà ci troviamo in una congiuntura in cui è in pericolo il futuro dell’umanità, perché se avviene un attacco nucleare contro l’Iran - come già si sta annunciando, e dal 2004 sono in atto preparativi di guerra -, ciò significa, innanzitutto, che in questa guerra in Medio Oriente ed in Asia Centrale, che ora è limitata a tre teatri, Afghanistan, Iraq e Palestina, assisteremo ad una escalation del processo militare, con la possibilità di uno scenario di guerra da terza guerra mondiale.”

“La Seconda Guerra Mondiale era un insieme di guerre regionali. […] guerra in Europa […] guerra nel Pacifico […] guerra in Africa […] vari teatri […] oggi è l’integrazione dei sistemi di comunicazione e la centralizzazione del comando militare in un luogo, cioè l’US Strategic Command /in Nebraska. […] con la militarizzazione dello spazio con il sistema satellitare, con i sistemi dei detti missili intelligenti, con la regionalizzazione delle operazioni militari […] la pianificazione militare degli Stati Uniti, ma coordinati. […] US Central Command […] Asia Centrale e Medio Oriente. […] SOUTHCOM, con base a Miami. […] Africa Command […] con base in Europa, non in Africa […] una serie di punti di comando regionali, però la dinamica della guerra globale è molto diversa da quella delle guerre precedenti […] un coordinamento in tempo reale, tranquillo, un comando unico;

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 10.10.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono d'accordo con Viviana.

Lasciamo l'Afganistan e salviamo altre vite di soldati Italiani.

Da un certo punto di vista non vedo perche' ci dovrebbe interessare se in Afganistan vivono come bestie.

Se le donne in Afganistan non possono votare, guidare la macchina, andare a scuola, sposare chi vogliono loro, andare in giro con la possibilita' di soffiarsi il naso, beh! non e' colpa nostra.

E se poi vengono lapidate per magari un adulterio saranno ben cazzi loro!

E se poi l'Afganistan viene governato dai talebani, non governano mica qui da noi. Ma chi se ne frega!

Inoltre se anche i terroristi islamici vengono preparati in quel paese, l'importante e' che non vengano in Italia a mettere bombe.

Quindi, ha ragione Viviana.

RITIRIAMO I NOSTRI SOLDATI E BATTIAMOCENE LE PALLE.

Non sono cazzi nostri.

Vorra' dire che se avremo la sfortuna di avere qualche attentato in Italia e moriranno qualche decina di italiani, possiamo sempre aprire un inchiesta con i nostri Pm, i quali dopo 20/30 anni ci diranno che l'attentato e' stato fatto da terroristi islamici, ma che tra loro un paio non sono perseguibili perche' la loro bomba non e' esplosa e quindi l'attentato non e' stato commesso e non si possono fare i processi alle intenzioni.

Evviva Viviana!

Grillo ha ragione 10.10.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..ci vorrebbe uno screzio tra i "culoecamicia"
bozzi e berlù...chissà quanti succosi/dossier ha
b. sul padagno.....CHI..SA'??????..............

anib roma Commentatore certificato 10.10.10 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Schifani: "L'Italia onora i suoi militari". Esattamente come ripudia la guerra. (Spinoza.it)

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 10.10.10 09:48| 
 |
Rispondi al commento

MICHEL CHOSSUDOVSKY:
"... l’economia neoliberista rappresenta nelle università dell’America del Nord realtà che sono totalmente fittizie; è molto difficile per gli economisti [...] analizzare la realtà economica [...] non esiste la nozione dell’attore economico."

"... la manipolazione finanziaria, le operazioni segrete dei gruppi di potere, l’inganno che ha questo sistema economico [...] sono qualcosa che sta al di fuori del controllo degli individui..."

"Oggigiorno vorrei mettere a fuoco di più la questione dell’avventura militare che si sta sviluppando. È un’alleanza degli Stati Uniti , della NATO e d’Israele , è un progetto militare; però, nello stesso tempo , è anche un progetto economico, perchè è un progetto di conquista economica."

"...queste operazioni militari corrispondono [...] ad obiettivi di tipo economico [...] l’ obiettivo economico più fondamentale sono le risorse del petrolio e del gas naturale [...] a est del Mediterraneo sino alle frontiere cinesi, e del mar Caspio a sud dell’Arabia Saudita [...] MedioOriente-Asia Centrale, e questa regione – stando ai dati – racchiude, più o meno, il 60% delle riserve mondiali di petrolio e di gas naturale."

"Se paragoniamo queste alle riserve degli Stati Uniti, sono più di trenta volte. Gli Stati Uniti hanno meno del 2% delle riserve mondiali [...] e stanno facendo una guerra [...] per tenere il controllo di queste risorse a nome delle sue petrolifere [...] la configurazione del potere economico dietro questa guerra, sono le petrolifere come la British Petroleum, la Chevron, la Exxon [...] le grandi petrolifere angloamericane che stanno là, e che hanno interessi in quelle regioni."

"La British Petroleum [...] precedentemente era la Anglo Persian Oil Company, e la Anglo Persian Oil Company furono un progetto di conquista tanto dell’Iran come dell’Iraq dopo a Seconda Guerra Mondiale..."

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 10.10.10 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stato Canaglia = popolo con le palle (?)

Sarebbe stato bello essere uno "stato-canaglia" , quelli indicati da Giorgino Bush, caro amico di Blair e del nostro Nano !

Avete fatto caso che è riuscito a rompere le palle solo a quelli "isolati" ? Tipo Iraq, Afghanistan
(ora Obama prova con l'Iran ma lui non è Giorgino!)
mentre la Korea del Nord con la Cina vicina le ha lanciato solo minacce e basta ...
non ha avuto occasione di coinvolgere qualche koreano-nordista nell'attentato dell'11 settembre!
ahi ahi ahi !!

Immaginiamo che noialtri italiani fossimo un popolo con le palle e "canaglioni" !!!...
Immaginiamo che dopo tangentopoli D'Alema & co avessero preso il potere ASSOLUTO senza opposizione.
Immaginiamo un Berlusconi al gabbio nella stessa cella del Bossi , condannato come cospiratore contro la Repubblica Italiana !

Il "pecos-bill-Clinton" non avesse ottenuto l'appoggio delle basi militari per la SUA guerra demente nei Balcani .
Secondo voi avrebbe "dichiarato guerra" all'Italia ?
Sapendo che la stessa Italia è parte dell'Unione Europea ?
Sapendo che nella UE ci sono anche Francia e Germania poco "amiche" degli yankee !
Secondo voi sarebbe valso il rischio di un conflitto mondiale ?
Na, Na, ... saremmo stati trattati come la Korea del Nord ...solo a "parolacce"...e "rimproveri" solenni anche da parte dell'ONU !

(magari ci sarebbe meno Coca-Cola in giro!!!)

HASTA-giorno

Lenintonio Desani, SPQR Commentatore certificato 10.10.10 09:47| 
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO
Altri 4 italiani uccisi in Afghanistan,in un'imboscata a Farah. 4 ragazzi che torneranno in Italia in una cassa mortuaria e saranno salutati, per l'ultima volta, con i funerali di Stato. Un film già visto
Di loro non si parlerà più nel giro di una settimana. Resterà il dolore delle famiglie, le foto attaccate ai muri. Sono già 34 i nostri soldati uccisi in questa guerra senza senso
Illogica
Il nostro Vietnam, questo è oggi l'Afghanistan
……. Credo sia giunto il momento che il governo si assuma le proprie responsabilità e richiami immediatamente il nostro contingente. L'IdV in Parlamento ha chiesto il ritiro dei nostri militari. La missione che avrebbe dovuto essere di pace si è trasformata in missione di guerra. Non ha più senso né logica rimanere in Afghanistan in queste condizioni
Ma poi, chi stiamo difendendo? Qual è il reale scenario politico di quel Paese? Che ci facciamo ancora in un posto dove i nostri soldati sono esposti al rischio della morte un giorno sì e l'altro pure? E fino a quando dobbiamo restarci?
Dal Governo continuano a dirci che dobbiamo rimanere in Afghanistan perché bisogna rispettare gli impegni presi. Quali impegni? Quelli di continuare a prelevare dalle casse dello stato circa 500 milioni di euro all'anno? O quelli di lasciare più vittime italiane possibili sul territorio afgano?

(Viviana: oppure quello di alimentare le industrie belliche? Di essere il 2° paese esportatore di armi del mondo? Di deviare somme enormi di denaro dai servizi ai cittadini alle armi inutili per una guerra inutile, con un Ministro della Difesa, che invece di rispettare l’articolo della Costituzione che vieta all’Italia qualunque guerra aggressiva, non solo prosegue l’assurda finzione di una missione di pace di cui nessuno ci dice i morti afgani per mano italiana, ma vuole addirittura trasformare in soldati i nostri ragazzi quando ancora sono a scuola? Mentre il compare di Governo, la Lega, delira su libere armi per tutti o su doppiette ai sedicenni

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.10.10 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci metterò molto a smaltire l'indignazione che certi equivoci personaggi di questo blog mi hanno prodotto, vera feccia umana intollerabile a ogni onesto,qualunque sia l'etichetta che si appiccicano,abusando di una etichetta storica e nobile di cui abusano e che sporcano indebitamente impuzzandola coi loro escrementi volgari

Riporterò le parole del documento Carta 80 firmato da 303 scrittori,avvocati,giornalisti, accademici e cittadini ordinari cinesi con l'eroico pacifista Liu Xiaobo che è stato insignito del Nobel per la pace,tutti arrestati dal governo cinese per sovversione. Liu Xiaobo è detenuto in un luogo sconosciuto, formalmente arrestato solo il 23 giugno 2009 con l'accusa di “incitamento alla sovversione del potere dello stato”, perché in Cina ogni critica al regime viene considerata reato e punita,così come in Italia l'abuso di potere di un uomo solo e della sua cricca colpisce ogni tentativo di critica,nel dissolvimento totale di ogni libertà di valutazione e di ogni anelito di libertà
Dice Carta 80, semplicemente e assolutamente:

"Il popolo cinese comprende molti cittadini che vedono chiaramente che la libertà, l'uguaglianza e i diritti umani sono valori universali dell'umanità e che la democrazia e un governo costituzionale sono le istituzioni fondamentali per proteggere questi valori"

Io chiedo ufficialmente che il M5S si occupi di più proprio della libertà,dell'uguaglianza e dei diritti umani
Bene l'ambiente. Ma nell'ambiente mettiamoci l'uomo e i suoi valori universali,indissolubili e inattaccabili
Bene i diritti delle donne. Ma lottiamo anche per l'uguaglianza di tutti davanti alla legge. Per i diritti dei migranti. Dei diversi sessuali. Dei lavoratori. Dei poveri. Dei malati. Dei bambini.
Lottiamo anche per l'autodeterminazione dei popoli

In quanto alla feccia multinick che ha definito "idiozia" le firme per l'uguaglianza di tutti davanti alla legge e ha chiamato "fighette viola" chi difende la costituzione, che sia cacciata da questo blog!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.10.10 09:23| 
 |
Rispondi al commento


"L'Italia è una repubblica fondata sul lavoro...del RICATTO"

Marco Costantino Commentatore certificato 10.10.10 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo che incomincino a sbranarsi tra di loro,
sai come dicevano gli antichi Romani:
dividi et impera
Sei grande BEPPE, grazie.
S.G. Brescia

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://italiadeivalori.antoniodipietro.com/articoli/politica/dossier_idv_ce_del_marcio_in_p.php?notifica

C'è del marcio in Padania, il dossier elenca le porcate della Lega che si professa nuda e pura.

Doppi e tripli incarichi, mani in pasta in tutto e di più, altro che nudi e puri.

cettina. .., isola Commentatore certificato 10.10.10 09:12| 
 |
Rispondi al commento

COME SONO SPESI I NOSTRI SOLDI DELLE TASSE dirette ed indirette:

http://www.rgs.mef.gov.it/VERSIONE-I/Bilancio-d/Rendiconto/2009/Conto-del-/RELAZIONE-ILLUSTRATIVA.pdf

spendiamo "solamente" 800 miliardi di euro l'anno!!!!

http://www.rgs.mef.gov.it/VERSIONE-I/Bilancio-d/Rendiconto/2009/Conto-del-/index.asp

Marco Costantino Commentatore certificato 10.10.10 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(seguito)
Il Pentagono, da Centrale del potere militare, si è trasformato in una enorme agenzia commerciale.
Lo storico americano Chalmers Johnson, uno dei massimi esponenti della nuova cultura americana, certamente invulnerabile alle accuse di antiamericanesimo, proveniente da una famiglia di militari e militare anch’egli nella Naval Air Reserve di stanza nel Giappone sconfitto, ha fatto un’analisi spietata della nuova realtà inerente il Pentagono:
“Questa enorme organizzazione militare, fra le altre cose, vende armi ad altri paesi, facendo così del Pentagono la più importante agenzia commerciale del governo americano. I prodotti del settore bellico costituiscono un terzo del prodotto interno lordo degli Stati Uniti. Solo per gestire la vendita delle armi, l’amministrazione federale impiega oltre settantamila persone, unitamente agli alti funzionari delle ambasciate americane di tutto il mondo, che trascorrono gran parte della loro carriera “diplomatica” a fare i commercianti di armi…….Secondo dati ufficiali del Pentagono fra il 1990 e il 1996 il commercio delle armi aveva dato un risultato attivo di bilancio di oltre 100 miliardi di dollari, dai quali bisogna sottrarre 3 miliardi di provvigioni….”
(Dal 1997 i bilanci del Pentagono sono stati secretati . n.d.r.) (V. Chalmers Johnson, Blowback: Costs and Consequences of American Empire, New York and London 2000, pag. 87) .

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.10.10 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Rosario Amico Roxas scrive per Masada

Occorre “la chiave di lettura” per capire il nesso della partecipazione italiana alle guerre volute da Bush, che perseguiva scopi economici sul petrolio, energia, e commercio delle armi
La coincidenza temporale dei finanziamenti americani alle fallimentari aziende di B, con la partecipazione alla “missione di pace” in Iraq e il successivo impegno a bivaccare il quel teatro di guerre continue, non convince. E dei 6,5 MLD di dollari gli investimenti americani, 4 MLD per ripianare la montagna di debiti e 2,5 MLD spariti, non se ne è mai saputo più nulla
La grande amicizia, oggi mimetizzata dal silenzio, tra B e Bush, nasce proprio in tale occasione e per tali “nobili” motivi. Allora furono 19 le vittime di Nassirija, oggi il conteggio delle vittime in Afghanistan aumenta periodicamente e sembra proprio un conto aperto. I morti italiani sono arrivati a 34. Quelli afgani restano ignoti
L’Italia dell’alta finanza si è tempestivamente adeguata al business della guerra continua, diventando la 2a nazione al mondo produttrice ed esportatrice di armi; 2a dopo l’America, che ha impostato il proprio capitalismo sotto forma di imperialismo sostenuto dal militarismo
L’esplosivo che uccise i primi 6 militari italiani in Afghanistan era made in Italy
Per armare e giustificare una guerra occorrono i nemici da combattere, prima furono finanziati i talebani in chiave anti-Russia, ben sapendo che avrebbero finito con il rivoltarsi contro gli stessi finanziatori; così il nemico fu bell’e pronto. Ma è un nemico che paga le armi alla sua maniera, col più grande business del pianeta, che prevede la permuta di armi contro pani di oppio, permuta che nessuna nazione, ufficialmente, potrebbe gestire; così sono le mafie internazionali che garantiscono lo lo scambio, speculando su entrambi i fronti
Oggi il PIL americano è sostenuto al 35% dal commercio delle armi, mentre questa italietta rincorre l’es., ben sapendo che bisogna pagarne lo scotto
segue

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.10.10 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le imitazioni di Mussolini continuano da parte del berluscone , ora fa il presidente pecatore con l'amico di mafia Putin, prima era presidente operaio, presidente imprenditore, presidente puttaniere, presidente barzellettiere, presidente ricattore, presidente corruttore, presidente mafioso, camaleonte e baro.

cesare beccaria Commentatore certificato 10.10.10 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Io dico solo questo, ci ritroviamo cosi perche noi, popolo italiano, non ci ribelliamo. Dove giriamo lo sguardo troviamo politici corrotti, industriali mafiosi e mafiosi; abbiamo politici mafiosi al governo e al parlamaneto; abbiamo industriali mafiosi e collusi con la mafia e la mafia. Fino ad ora hanno solo arrestato gli esecutori (altro che capi) ma sappiamo benissimo che le menti non saranno mai arestati perche sono i politici e gli inmprenditori potenti. E' ora di mandarli tutti fuori dall italia stanno divorando tutti i nostri soldi e ci stanno portando, anzi no gia ci stiamo, in un regime si negazione della liberta. Privandoci dei diritti, togliendoci i soldi, ci rendono loro schiavi, vedete cosa accade nella fiat o sei con loro (schiavo sottopagato) o contro di loro (schiavo senza un euro). Ma quando ci ribelleremo? non facciamolo per noi ma per i nostri figli, facciamo vedere che abbiamo le palle a questi 4 deliquenti e facciao vedere ai nostri figli come reagire e proteggersi in futuro. finiamola di vedere il nostro piccolo orto (che oramai è secco) e mettiamoci in testa che dobbiamo reagire. Perche non facciamo un referendum dove si richiede di mandare fuori dai confini dell italia tutti i mafiosi (politici e imprenditori) e se rientrano in itlaia metterli in cella e buttare poi la chiave?

stefano pollera 10.10.10 08:50| 
 |
Rispondi al commento

OT Musica

IERI IL COMPLEANNO DI JOHN LENNON

http://www.youtube.com/watch?v=9Q0Eyw3l3XM&feature=fvw

maro sowclett Commentatore certificato 10.10.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento


Non so se Cohen è, come ha scritto qualcuno sul The Guardian il miglior filosofo politico che la sinistra abbia avuto negli ultimi decenni. Ma fa certamente piacere vedere che in giro per il pianeta ci sono ancora pensatori e studiosi che sanno che un’alternativa al sistema capitalista è ancora possibile. Nel nichilismo diffuso che pervade i migliori tra noi e che è alla base della morale dei nostri politici economisti intellettuali, tutti convinti che non c’è altro da fare che “accettare”, fa certamente piacere non sentirsi troppo soli.

cesare beccaria Commentatore certificato 10.10.10 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il gioco d’azzardo lo si può evitare ma il mercato no: «il mercato è un casinò dal quale è molto difficile fuggire, ed è per questo che le disuguaglianze da esso prodotte sono macchiate dall’ingiustizia».

cesare beccaria Commentatore certificato 10.10.10 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Questo è dedicato hai DINOSAURI che sono al potere


http://www.youtube.com/watch?v=GA8lWa4b_U0

buon giorno blog!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.10 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Sheri Berman, si chiede che fine ha fatto la sinistra europea (e una risposta dall’Italia non potrebbe che essere comica e disastrosa)

cesare beccaria Commentatore certificato 10.10.10 08:20| 
 |
Rispondi al commento

’ultimo numero della rivista americana Dissent, notoriamente di buon senso nelle sue riflessioni sul presente degli Usa e del mondo, ricordando che i nostri politici di sinistra sono in generale più yankee di Obama e più capitalisti di Marchionne.

cesare beccaria Commentatore certificato 10.10.10 08:18| 
 |
Rispondi al commento

****Corrispondenza divina. La guerra santa contro l'avanzare del LIBERO PENSIERO, soppresso nel sangue per millenni dalle tre "religioni" monoteiste (leggi poteri politici/finanziari)****

IRAN: AHMADINEJAD AL PAPA, COLLABORIAMO CONTRO LAICITA'

Teheran - Iran: Ahmadinejad scrive al Papa, collaboriamo contro il secolarismo. Mahmoud Ahmadinejad ha scritto una lettera a Benedetto XVI, cui ha proposto 'una collaborazione fra religioni divine' per fermare 'il secolarismo e la crescente tendenza dell'uomo a concentrarsi solo sulla vita materiale'. Il presidente iraniano e' preoccupato 'della mancanza di riguardo dell'umanita' per gli insegnamenti delle religioni divine diffuse da queste 'scuole' di pensiero'.

http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/iran-ahmadinejad-al-papa-collaboriamo-contro-laicita-/news-dettaglio/3852188?ref=HRBO-5

Federico II Hohenstaufen 10.10.10 08:17| 
 |
Rispondi al commento

«Qualunque mercato, anche un mercato socialista, è un sistema di predazione. Fino a questo momento il nostro tentativo di superare i rapporti di predazione è fallito. Ma non è detto che la giusta conclusione sia arrenderci»

cesare beccaria Commentatore certificato 10.10.10 08:14| 
 |
Rispondi al commento

... è innegabile che prima o poi da quel paese oppiogeno dell'afghanistan ce ne andremo.
da loro, i pupazzi-conta-balle girano molto preoccupati.
li, non si fa woodstock ma ti regalano del t4.
da questo punto di vista sono molto piu' civili di noi che ci teniamo questa banda di vetero-mafiosi senza andargli a spaccare il lato b immediatamente.
cari alpini, facciamo il toto-pirla: chi vuol essere l'ultimo sfigato che ci lascia le penne un minuto prima del ritiro?
davvero vi basterebbe una medaglia ed un commiato del ministro della guerra? nel ventesimo secolo?
mi esce un ghediniamo ... ma va là ...

niamo suppo 10.10.10 08:13| 
 |
Rispondi al commento


Il socialismo, diceva Albert Einstein, è il tentativo dell’umanità di superare e lasciarsi alle spalle la fase predatoria dello sviluppo umano». Lo ricorda alla fine di un candido e convincente libricino intitolato Socialismo perché no? (Ponte alle Grazie, 60 pagine, 9 euro;

cesare beccaria Commentatore certificato 10.10.10 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Cioè questi dei giornali vogliono fare lo scoop sulla marcegaglia, e Beppe lo ha detto 2 anni fa.....VE NE RENDETE CONTO O NO?

Ne deduco che Beppe è anche un grandissimo giornalista

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.10 07:05| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che io, essere umano onesto, non posso permettermi di alzare la testa perchè me la segano. Denuncia, avvocati, processi, botte, intimidazioni. Non parlo di andare in culo alla mafia, perchè non sono così audace, ma nel mio piccolo, nelle ingiustizie, nelle prepotenze. Come posso difendermi? Fai "l'eroe" e finisce male. ...
Difendersi dai polizziotti violenti e intimidatori, da una politica corrotta e intimidatoria e sorda. Da una pistola. ...Se parli di giustizia, se dici giustizia, se fai giustizia, ti perseguono. Come si può vivere in un mondo del genere? Perchè la malvagità non viene spazzata via in una folata di vento caldo? ... La paura è lo strumento che inibisce qualsiasi tipo di rimbecco. ... Come ci si difende da essa? Non ho il coraggio, non ne ho i soldi. Posso solo aspettare.

Alberto Grava 10.10.10 05:45| 
 |
Rispondi al commento

HERE COME THE RAIN MERD

*************************

TO MUCH MERD, TONS OF MEDIA MERD

DING, DING

HERE COME THE NANO HANDCAFFS, DING, DING

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 10.10.10 04:43| 
 |
Rispondi al commento

Terminera' con gli Stati Uniti che si ritirano dall'Afganistan sotto la pressione di insopportabili problemi interni. L'Afganistan dovra' dichiararsi zona neutrale per proteggerlo dagli appetiti dei Paesi limitrofi come l'India, l'Iran, il Pakistan e anche la Russia ci potrebbe riprovare.

Noi rimarremo con un pugno di eroi e molti anni di edizioni di National Geographic che ci illustrera' come la democrazia stia evoluzionando spontaneamente in quelle lande.

Valterio ★x5 Commentatore certificato 10.10.10 03:32| 
 |
Rispondi al commento

...Sentite,dopo tutti i vostri commenti,mi stà
veramente arrivando un cerchio...che non vi dico.

E' chiaro che tutti quelli che non ci piacciono
e che noi riteniamo "rei" (la metto sul leggero),
hanno combinato e sono sprofondati.............
...in un "casino" pazzesco !

Onestamente, non sò come potrà finire. Dico solo
che gli Italiani,per cavarsela devono avere proprio un gran Fortuna!

Sì,quella "bendata" (per nostro vantaggio) e con...... il "cerchio" alla testa !
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 10.10.10 01:53| 
 |
Rispondi al commento

Giochiamo a monopoli?ma nooooooooooooooo!
Abbiamo un nuovo gioco, impazza ormai su tutto e tutti
Lo smerdopoli!
Smerdiamoci:
Tante cose, troppe! uno alla volta, prego!
Si comincia dalla mamma del piccolo Samuele si passa per Stasi e si approda allo zio pazzo di Sara, con l'intervallo di qualche carosello politico,e qualche post folle del Grillo,
tutto fa brodo tutto un minestrone. Accomunati!assassini ,innocenti,padroni,servi ecc ecc,sullo stesso piano,o tutta merda o tutta neve,"Ripigliatevi un pochino!"
La mamma di Samuele,siccome non puo' essere stato nessun altro lei sola puo' averlo assassinato!
Stasi innocente! solo un uomo poteva attraversare il mare di sangue in quella casa e vedere la povera ragazza in fondo alle scale ,senza macchiarsi di sangue le scarpe,si un uomo volante! Lo zio di Sara terzo caso, unica vera marea di merda da distribuire a piene mani su questa società,creata da tutti quelli che la difendono
politici,psicologi,psichiatri,giornalisti,cittadini,dotti nel formulare ricette.soluzioni,sentenze!
Politici tutta merda ,ma ci sara' anche come nei precedenti casi qualcuno che si salvi,si ravveda?,cambi?ma va va tutta merda!
post di Grillo! ottomila aggettivi per un post che termina con:e' solo una donna!
Donna:=uomo=assassine=ladre=oneste=brave= uguale a tutto quello che fa un uomo.
E' solo un uomo!
Avete creato da secoli i super uomini le super donne e adesso venite a predicare la lieta novella,quella delle povere donne ma non dei poveri uomini,la lieta novella e' questa: ci crediate o no "La gente è stanca stufa di sentire le vostre nenate sulla verità assoluta che credete di avere"
La verità che possono fornire, (se vi fosse concesso di ascoltare) questi testimoni della vostra vita dei vostri sentimenti, non è quella che queste merde riescono a vedere e a fornire,ma solo l'apparenza, solo un foglio di carta velina,scosso da una folata di vento, MERDA solo MERDA!!!!!!!
Attenti alle onde!!!!!!!!

antonio s., pescara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.10 01:48| 
 |
Rispondi al commento

?

Marta Santini Commentatore certificato 10.10.10 01:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ CARLO CARLI


Ascoltandoli alla radio è difficile capire se a parlare è Marchionne o Bonanni.
Bonanni dicendo 10 100 1000 Pomigliano cerca di assicurarsi un posto in Parlamento.
In questa Italia di venduti potrebbe aspirare a qualche posto da ministro.
Carlo Carli - 10^10^10 00^50

---------------

Ciao

Io mi domando e ti domando: è peggio Bonanni o coloro che sono iscritti al suo sindacato? La risposta pare obbligata, ma se così fosse c'è da chiedersi se vale la pena spendersi per quella gente.

Ciao

Max Stirner


Ragazzi, ciao.
Aprite gli occhi. Feltri voleva ricattare la Marcegaglia col consueto metodo, ma Woodcock l'ha bloccato in tempo. Ora Feltri, per dimostrare alla opinione pubblica che non aveva in mano nulla per ricattare la Marcegaglia, pubblica il dossier-farsa (collage, copia-incolla, chiamatelo un po' come vi pare), cercando inoltre di avallare il solito teorema (piu' che altro un mantra per i berluscones) che i magistrati se la sono presa col Giornale per nulla.
Per me in mano aveva ed ha cose molto scottanti, solo che la Marcegaglia e Montezemolo sono ancora molto potenti e sono riusciti a parare il colpo. C'e' in corso una guerra nell'alta finanza italiana tra la vecchia finanza, rappresentata dal binomio montezemolo-de benedetti (con referenti rispettivamente AN/CASINI e DS) e quella nuova (ma non migliore, anzi...), impersonata dal nano, che si rispecchia in FI e nella Lega.

riccardo ivani, savona Commentatore certificato 10.10.10 00:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ascoltandoli alla radio è difficile capire se a parlare è Marchionne o Bonanni.
Bonanni dicendo 10 100 1000 Pomigliano cerca di assicurarsi un posto in Parlamento.
In questa Italia di venduti potrebbe aspirare a qualche posto da ministro.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.10 00:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona notte.
Sono schierato, senza alcun rimorso, per il "Movimento 5 Stelle".
Per chiarire dubbi di alcuni che invece, e giustamente, parteggiano, per così dire, per altre forze politiche e non, dichiaro che sono SCHIERATO per me stesso e che pertanto l'unico movimento che mi aggrada è il "Movimento 5 Stelle".
Non è una novità fare propaganda per un movimento che si segue ed è quello che io e molti altri facciamo per il "Movimento 5 Stelle".
Chiarito pertanto il fatto che faccio propaganda al "Movimento 5 Stelle", chiarito che lo faccio/amo per pura passione e perchè ritengo/niamo tale "Movimento 5 Stelle" l'unico movimento SERIO nel panorama italiano, spero di aver ben chiarito la mia posizione.

:Riassumendo:

- Faccio propaganda al "Movimento 5 Stelle".
- Mi sta simpatico e condivido le idee di Beppe Grillo che del movimento è una sorta di Icona e basta.
- Non appartengo a nessuno e sono contento così.
- Mi fa piacere (ammeso che questo sia poi utile) mettere a disposizione qui le mie idee.
- Difendo questgo sito da inutili disturbatori.
- Difendo coloro che qui hanno idee diverse ma sanno porsi in maniera decente.
- (punto a)
Rimango alquanto stupito nell'apprendere dai media da noi pagati (tutti, sia privati che pubblici che misti) che sarei un terrorista che incita alla violenza.
- (punto b)
Spero di aver chiarito ad alcuni ciò che ho scritto onde evitare facili "grazzialcazzismi" (alcuni qui sono Maestri in tale sport ...).

Ultima cosa: sarei tentato di mandare affanculo quelli del (punto a) ma non lo faccio perchè sono ben educato (e soprattutto quando lo ricordo).

A tutto il resto dell'armata ...
Buon 'meriggio autunnale.

VIVA IL "M 5 S"

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.10 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Insomma dai,
abbiamo capito che nel cerchio sovrastrutturale c'hanno un cesso ma pisciano dappertutto lo stesso.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 10.10.10 00:36| 
 |
Rispondi al commento

ANSA.it
Rifiuti: falò di tessere elettorali
ANSA.it - ‎1 ora fa‎

Brava a Monica Frattamaggiore e tutti gli altri..
BRAVISSIMI!!!

anib roma Commentatore certificato 10.10.10 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Marcegaglia o Fini il contenuto non cambia !
Secondo me fingono tutti di "litigare" ma in sostanza tentano di puntellarsi l'uno con l'altro!
Lo stesso Fini se n'è uscito con la cazzata della privatizzazione della Rai !....un'altra !! dopo che abbiamo messo in saldo l'intero Stato !

Ma che cazzo de "fascista" è ?
Non me pare che il predappiese fosse propenso a vendere pezzi del Paese !

Vabbè.
Forse scrivendo così sembrerò "fasciocomunista" o meglio , come si usa dire attualmente "nazicomunista" o "nazimaoista" ma intanto QUELLI (Cina) ce lo stanno mettendo nel culo senza manco la vasellina !

E noialtri ancora che stiamo a ricamare i titoli di fascista o di comunista !
Mentre da servi mandiamo i ragazzi senza futuro a crepare per i veri padroni della nostra patria !
Gli USA !!!

Che popolo di vere pecore !


La Cancion del elegido "Che"

"He nacido en la Argentina no es un secreto para
nadie. Soy cubano y tambien soy argentino y si
no se ofenden las ilustrisimas senorias de latino america me siento tan patriota de latinoamerica, de cualquier pais de latinoamerica, como el que mas y ...."


http://www.youtube.com/watch?v=FqcHYIVu2k8

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.10 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOSSIERAGGI

abito a 6 km dalla sudetta cittadina....
ho avuto rapporti molto stretti con LA D'ADDARIO


è UNA QUESTIONE DI SCIMMIE
Mi Ripeto:“CHÉ C’AZZECCA CON LA D’ADDARIO”?

Cazzo! I nazi-comunisti hanno ragione!
E' vero! Quelli del Giornale hanno nascosto questo dossier negli archivi dei giornali concorrenti!

Qualcuno comunichi al poliziotto della scorta del Signor Belpietro che non si può fumare nei palazzi.

Insomma il caso Marcegaglia/Giornale è tutto fumo da sbattere in faccia all'italiano medio che già è rincoglionito, cieco e disperato di per sé
La situazione è la seguente:

ormai sono alla frutta!
lo dimostra la figura di merda che ha fatto quello stronzo di "solustro" stasera su LA7.
sapendo che ha i giorni contati, sto coglione ha continuato a storpiare il cognome della merceguasta, pardon, marcegaglia in mercegaglia(altro stinco di santo, tra l'altro), come a rimarcare che è una "merce" in vendita.

OK!!!!

BOCCA DI ROSA (^_^) Commentatore certificato 09.10.10 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Anche oggi i leghisti hanno sparato stronzate (tremorti), noncontenti hanno ipnotizzato i loro elettori, resi oltretutto ignoranti dalla stessa lega con l'azione politica della P2(1816).
Direi di riproporre.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/05/prima-provarono-a-mettersi-in-proprio-a-creare/67868/
Origini della lega:
Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.10 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho un cerchio sovrastrutturale alla testa sembra aver detto il premier agli uomini più vicini

Massimiliano Gandini Commentatore certificato 09.10.10 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Moretti Giovanni (sempresenzitalia)

E speriamo che.....

L'Italia (sempresenzamorettigiovanni)

peppe s., giugliano Commentatore certificato 09.10.10 23:22| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OK!!!!

Pino D'albero Commentatore certificato 09.10.10 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La situazione è la seguente:
Una banda di delinquenti,
travestiti da giornalisti
cerca di ricattare
un'altra banda di delinquenti
travestiti da imprenditori,
con lo scopo di favorire un delinquente travestito da presidente del consiglio.
Non c'è male, no?
La parola chiave è:
BANDA DI DELINQUENTI.
Che è anche la descrizione sintetica
della nostra classe politica.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 09.10.10 23:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Capita nella vita:Capita a volte nella vita di mettersi in discussione.
Capita di chiedersi sé stai dalla parte giusta, sé ai messo la X nel posto giusto; Capita di chiedersi se hai perso tempo con le persone sbagliate. Capita di andare in ANALISI per tentare di CONVIVERE con i PAZZI. Ma poi arriva la persona più potente d'Italia e pronuncia , in un comizio,nell'elenco dei suoi nemici il nome,anzi il cognome......GRILLO!!!!!.
Grazie Beppe.
Ogniuno ha il Delirio che si merita.

Pino D'albero Commentatore certificato 09.10.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Pronto il vaccino anti influenza Quest'anno vale anche per l'H1N1

..anche per il mal di pancia,
..per digerire tutti i soprusi,
..per la disoccupazione,
..e..per non romperci i coglioni con le vostre
lamentele..perchè:
..NOI siamo NOI, e voi..NON SIETE UN CAZZO!!


anib roma Commentatore certificato 09.10.10 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salluti!!? quello che apre nosferatu il succhiasangue!?!?!?!?


è un tossico!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 09.10.10 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TREmorti dice: "In Italia la disoccupazione non e' un problema grave..." . VORRA'DIRE CHE TUTTI I DISOCCUPATI D'ITALIA ANDRANNO A MAGNA' E A DORMI' IN CASA TREmorti FINO A QUANDO IN ITALIA LA DISOCCUPAZIONE NON SARA' PIU' UN PROBLEMA.
ALLUCINANTE: OLTRE ALLA FAME ANCHE LA PRESA PER IL CULO!

gabra s. 09.10.10 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si va beh la Marcegaglia,il Sallusto,la casa a Montecarlo......... ma qui dovete solo alzare le mani !!!!!!! :D

http://www.youtube.com/watch?v=si0ft3Q1V-4

Non siamo ne di cdx ne di csx !!!!! Noi siamo Sopraaaaaaaaaaaaaaaaaa,Sopraaaaaaaaaaaaaaaaaaaa !!!!!!!

minuto 4.31 Beppe Grillo…… O' Fridd Nguoll !!!!!!


W il Movimento 5 Stelle !!!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 09.10.10 22:40| 
 |
Rispondi al commento

ormai sono alla frutta!

lo dimostra la figura di merda che ha fatto quello stronzo di "solustro" stasera su LA7.

sapendo che ha i giorni contati, sto coglione ha continuato a storpiare il cognome della merceguasta, pardon, marcegaglia in mercegaglia(altro stinco di santo, tra l'altro), come a rimarcare che è una "merce" in vendita.

interrompendo o cambiando argomento come da corso fatto presso la ditta per la quale lavora.

infatti tutti gli uomini del deficiente, ehm, presidente, siano onorevoli, giornalisti od altro, usano la stessa tecnica:

interrompere, deviare i discorsi, fare sempre cenno di no con la testa quando inquadrati mentre parla un altro, ridere a qualunque affermazione degli altri.

le solite tecniche ormai conosciute e ridicole, che fanno presa solo sui coglioni che li seguono e votano.

sono alla frutta, e tra poco dovranno pagare il conto.

sallustri, godrò quando ti vedrò davanti ad un supermercato con un cucciolo di cane a chiedere l'elemosina per un cartone di vino!


continua Afghanistan by Michael Moore

3— I nostri comandanti e le nostre truppe stanno ancora cercando di imparare la lingua, la cultura, i costumi del paese. Il fatto è che le nostre truppe non sono semplicemente ben viste dalla popolazione specialmente dopo che hanno ucciso numerosi civili sia deliberatamente o per sport.
4— Il governo afghano che abbiamo installato al potere è corrotto oltre ogni limite. La gente non ha fiducia di loro. Il presidente Karzai è in cura antidepressiva e, ci dicono i nostri informatori, che molti giorni è erratico e agisce da pazzo. Suo fratello ha relazioni amichevoli con i Talebani e si dice essere uno dei maggiori trafficanti di papaveri di oppio. I papaveri di oppio sono la fonte maggiore dell’economia afghana.
La Guerra in Afghanistan è un pasticcio. Gli insorti aumentano, e perché non dovrebbero? Truppe straniere hanno invaso e occupato il loro paese! I responsabili dell’11 settembre non sono più la. Allora perche ci siamo noi? Perché stiamo sacrificando le vite dei nostri figli ogni giorno per un motivo che nessuno può precisare? In realtà l’unica ragione che io posso vedere è che questa guerra sta portando miliardi di profitto nelle tasche degli società fornitrici della difesa. E’ questo il motivo per restare, cosi’ Halliburton (il maggior fornitore) può aumentare i profitti questo quadrimestre?

continua se interessa

maro sowclett Commentatore certificato 09.10.10 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AFGHANISTAN: UNA GUERRA INSENSATA INIZIA IL SUO DECIMO ANNO.

UN RECENTISSIMO ARTICOLO DI MICHAEL MOORE

A Senseless War Begins Its 10th Year. October,7

Nove anni fa oggi abbiamo invaso l’Afghanistan. E’ stato molto tempo fa. Qualcuno ricorda almeno perché siamo la? Penso che tutti volevamo catturare Osama Bin Laden e portarlo davanti alla giustizia. Ma se ne era andato via il primo mese o giù di li. Lui se ne andò. Noi siamo restati. Guardando indietro adesso, non ha senso. Avendo bisogno di un nuovo motivo per la missione decidemmo di rovesciare gli estremisti che governavano il paese. Eccco cosa facemmo. Piu o meno. A differenza di Osama gli estremisti non se ne sono mai andati via. Perchè? Beh erano afghani ed era la loro nazione. E abbastanza stranamente una gran parte degli afghani li appoggiava. Ad oggi i Talebani hanno 25000 combattenti armati. Pensate davvero che un esercito cosi piccolo possa controllare e sottomettere una nazione di 28 milioni di persone contro il loro volere? Cosa c’e’ di sbagliato in questa situazione? Che cazzo sta veramente succedendo la? La verità è che non riesco a trovare una risposta. I nostri generali non sanno proprio quale è la nostra missione. Se eravamo andati là per sconfiggere Osama Bin Laden e Al Qaeda bene anche loro se ne sono andati. La CIA dice che i combattenti rimasti sono meno di 100 in tutto il paese!
I generali a me hanno anche ammesso questo:

1--Non c’e’ modo di sconfiggere i Talebani. Sono molto appoggiati dalla popolazione delle aree rurali, la maggior parte del paese.

2-- Sebbene siamo stati in Afghanistan 9 anni la verità è che i Talebani e non noi ne il governo afghano controlliamo il paese. Dopo 9 anni abbiamo sradicato completamente i Talebani dal 3% dell’Afghanistan. Il 3%!! Solo per la cronaca ci sono voluti soltanto 11 mesi per sconfiggere i nazisti in tutta l’Europa.

continua

maro sowclett Commentatore certificato 09.10.10 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

silvanetta non so se hai notato oltre
all'acidità il livore rosso del viso
di belfagor,che chiaramente sarà spazzato
via dalla propietà del mafioso,è che non hanno
più chi mandare vista la presenza della terza
linea dei giornalisti d'assalto,del giornale

claudio galletti 09.10.10 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Nobel per la Pace, anni fà, lo assegnarono pari merito, ad Henry Kissinger, segretario di stato americano duranta la guerra di aggressione in Vietnam, che proponeva di lanciare bombe atomiche sul Vietnam del Nord, a pari merito con Le Duc Tho, generale del Nord vietnam aggredito.
Le Duc Tho, lo rifiutò. Kissinger, se lo tenne.
Questi comunisti, sono incorreggibili.

antonio d., carrara Commentatore certificato 09.10.10 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marce-gaglia, il Monegasco, L'Utilizzatore Finale.
Una guerra tra bande.
Lasciateli a scannarsi tra di loro.
Aspettiamo di vedere passare i loro cadavere.

antonio d., carrara Commentatore certificato 09.10.10 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Acido come un limone stasera mr. sallusti.

silvanetta* . Commentatore certificato 09.10.10 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella prima telefonata, del 16 settembre scorso, Porro chiama Rinaldo Arpisella, portavoce della Marcegaglia, ed esordisce dicendo: «Spostati i segugi da Monaco a Mantova»
7 ottobre 2010
NOE INDAGAVA SU TRAFFICO DI RIFIUTI Il Nucleo operativo ecologico dei Carabinieri, che procede alle perquisizioni in corso oggi nella sede del quotidiano Il Giornale, indaga da tempo su un traffico di rifiuti dal quale sarebbero emersi elementi ricollegabili agli sviluppi di oggi. Una complessa operazione, infatti, aveva avuto il suo epilogo nel febbraio scorso, con l'individuazione di un'illecita 'ripuliturà di rifiuti speciali e pericolosi con false certificazioni e sversamenti in discariche e siti non attrezzati in mezza Italia. Tra i clienti c'erano nomi grossi: Lucchini, Procter&Gamble e, appunto, Marcegaglia. Complessivamente erano state arrestate 23 persone. Altre 61 erano state indagate, tra cui il patron del gruppo Marcegaglia, Steno, in quanto presidente del gruppo. Per il gruppo Marcegaglia, in particolare, una società, l'Agrideco, smaltiva terriccio industriale contaminato, secondo le accuse, da mercurio proveniente dallo stabilimento di Ravenna attraverso false certificazioni realizzate in un laboratorio di Mantova, il Made Hse, appartenente allo stesso gruppo Marcegaglia. Il laboratorio è stato posto sotto sequestro. Per gestire il sistema di trasporto dei rifiuti, l'Agrideco si serviva di una serie di ditte campane che mettevano a disposizione fino a 800 grossi camion. Il gruppo Marcegaglia ha sempre negato qualsiasi illecito nel ciclo di smaltimento dei rifiuti.
http://comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=28671

Alina F., Varese Commentatore certificato 09.10.10 21:44| 
 |
Rispondi al commento

..Grazie al capo ufficio stampa della Marce..
e..restituisci il vaffanculo a Poro..anche da parte
nostra!

anib roma Commentatore certificato 09.10.10 21:42| 
 |
Rispondi al commento

*****
[...]

Così si può assistere, senza intervenire, a delle discussioni che hanno dell’incredibile, che spesso muovono persino, se non alla commiserazione, al riso… al grottesco.
Circolano qui dentro dei tipi, ormai negativamente noti, che credono di battersi per il comunismo. Costoro (ed è meglio che non faccia i nomi, s.f.p.d. i nomi) invece non fanno altro che del male a questa nobile ed alta causa dell’uomo. Il male lo fanno con la loro ignoranza, irruenza, nessuna riflessione e comprensione dei fatti e degli avvenimenti della storia. (Lottare senza capire è deleterio!)

Il “comunismo” – davanti agli occhi di tutti – è fallito! Ma si tratta di chiedersi: era vero o falso? Alcuni di questi, i “migliori”, sono concordi nel propendere per un capitalismo di Stato, ma poi si fermano lì. Altri invece, irriducibili, continuano ad inneggiare ancora a Lenin, a Mao e ad altri (secondo loro genuini artefici di una rivoluzione che invece con il comunismo non ha avuto niente a che fare)...

[...]

Plinio Il VECCHIO
*****
-----------------------------------------------

Non si tratta di chiedersi se il comunismo e' veramente fallito oppure se era vero o falso.

Bisognerebbe chiedersi invece come mai il comunismo attrae sempre e comunque dei personaggi della fattispecie di cui tu ti lamenti.

Moretti Giovanni (sempresenzitalia) Commentatore certificato 09.10.10 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao Beppe

lo sapevo hai parlato della Marciagalia ed era propio cio' che volevo leggere...
Beppe sei il migliore,
Dio esiste !!!(troppo?)
ciao !!!!!!!

anna T 09.10.10 21:39| 
 |
Rispondi al commento

LA MMONNEZZA putrescente veneta PREFERIREI vederla a casa di za ia. w 5 stelle sempre! Buonanotte

antonio musco 09.10.10 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Bonanni oggi ha urlato alla piazza:
"DIECI CENTO MILLE POMIGLIANO D'ARCO"

A Bonanni quando la smetterai di fare il frocio con il culo degli altri.

Paolo R. Commentatore certificato 09.10.10 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma un riconoscimento alla tenacia di Ivanona Iorio, lo vogliamo esternare?

E' leghista, poverina, il che è già una disgrazia, dimostriamole la nostra comprensione allo stesso modo in cui lo farebbe il suo beneamato leader, quello che si è alleato con un mafioso, parole sue, e che protegge un camorrista, Cosentino.

Tutti insieme:

*******IVANA "tiéééééééééééééé!

cettina. .., isola Commentatore certificato 09.10.10 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MOVIMENTO *****

Non ha politica estera!
Non ha politica del lavoro!
Non ha politica economica!
Non ha organi nazionali!
Non ha una sede!
Non ha uno statuto!!!!!!!!
Non ha niente!!!!!

Ma ha qualcosa che altri non hanno...tanta voglia di fare e costruire!!!!!!!!!!!

Scusate se è poco.

Questo post è rivolto a tutti i scettici sul M5*.

Vedete per la prima volta nella vita uno vi offre uno strumento eccezionale (un contenitore libero e democratico vuoto) per metterci dentro tutto quello che volete.

Voi cosa fate? Ci sputate dentro. Perche? E' questa la domanda, perche?

C'è qualcosa dietro. Sono le voci che sento spesso. Avete le prove? Quando si avranno le prove, io sarò il primo a lasciarlo!

Questo significa essere in malafede. Scusate ma senza le prove state zitti per favore!!!!!

Il movimento come la politica estera, come quella nazionale si costruisce. E per la prima volta la si costruisce dal basso e non dall'alto.

Per questo motivo non c'è ancora. Bisogna arrivarci, tutti assieme!

Invece di sputarci sopra, venite a darci una mano! E ve lo dico sul serio ed umilmente.

Vedete io sono il primo a criticare Beppe perche non ha fatto di più sul piano del portale. Ma certamente non lo critico perche non ha deciso tutto lui. Guai!!!!!!!

Altrimenti che movimento dal basso sarebbe? E forse è meglio che non loha fatto. Ci penseremo noi a costruire il resto.

Incominciare dal comune per passare dalla regione e per arrivare sul piano nazionale. Ci vorrà del tempo, ma sarà qualcosa di solido e condiviso e a lungo termine.

Una cosa del genere non avrà vita breve e non srà la solita prova per prendersi voti. E chi se ne frega se non si supera il 4%?!

E' il modo che conta, il fine arriverà di conseguenza.

Vi invito ad essere propositivi ed a rimboccarvi le maniche poiche qui c'è molto da fare!

saluti


Afghanistan: c’è chi vuole andare via:

“Mi sono rotto”


[…] Il militare rimasto ferito è il caporal maggiore scelto Luca Cornacchia (nato a Pescina, in provincia dell’Aquila, il 18 marzo 1979).

Proprio Cornacchia si era sfogato qualche giorno fa attraverso la sua pagina di Facebook:

“Mi sono rotto di stare qua in Afghanistan, non si capisce nulla”.

Emblematico che come immagine personale Cornacchia abbia usato una foto di Ernesto Che Guevara. […]


http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-mondo/afghanistan-uccisi-militati-italiani-584309/

silvanetta* . Commentatore certificato 09.10.10 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bonanni oggi ha urlato alla piazza:
"DIECI CENTO MILLE POMIGLIANO D'ARCO"

a BONA'...ta risponno io:
"DIECI CENTO MILLE FUMOGENI...STAVOLTA PERO' SU PER IL CULOOOO!!!"

davide lak (davlak) Commentatore certificato 09.10.10 20:43| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 37)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uhahaha ma chi è sto tizio ? Ma facci il piacere!! Le mie fonti sono i libri di economia e di storia, la propaganda dei cazzari di internet è ininfluente dal punto di vista storico e accademico.

Massimo C., Austria Commentatore certificato 09.10.10 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Eduardo Dumas, scusami.
E' tutto il Giorno che mi Possiedi la Testa.
E' piu' forte di me, scusami, ma pur sconveniente, il Dirtelo mi pare onesto.
Nel mio Immaginario ti ho sempre Pensato Donna o quantomeno Transgender.
Scusami ancora per l'Imbarazzo e forse l'Inevitabile Ira che ti posso Suscitare.
Ma è perchè ti Ammiro e forse qualcosa di piu'.
Ma che ci vuoi fare, sono una CAgna in Calo Ormonale.
Vorrei, qualora tu fossi, ciome probabile, Uomo, esser Donna non solo a Meta'.
Per Amarti, poichè tu Evochi Sensualita', Calore, Affetto ed Equilibrio.
MAi trovato negli Uomini.
E vivo a contatto con le Persone.
Scusami Eduardo Dumas.
Scusami.
MA ti voglio Bene e mi piace Leggerti.
Scusami.

enrico w., novara Commentatore certificato 09.10.10 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«La Chiesa ha già dato». L’espressione usata da don Roberto Davanzo, direttore della Caritas ambrosiana, nel momento in cui si diceva «fiducioso» nel ritorno alla collaborazione con il Comune per la vicenda delle case da assegnare ai rom

Lucia Micheletto Commentatore certificato 09.10.10 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Nobel per la pace l'avrei dato a tutti i detenuti in tutte le carceri di tutta la Cina....

Lucio Domizio (enobarbo) Commentatore certificato 09.10.10 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRETE ANTICAMORRA LASCIA NAPOLI,'ISOLATO PURE DA CHIESA/ANSA 'MI HANNO DATO DELLO SHOWMAN DI DESTRA,HO SOLO AIUTATO I POVERI' (ANSA) - NAPOLI, 9 OTT - Nei mesi scorsi contro il suo trasferimento da Napoli si sono schierati politici di destra e di sinistra: dopo sedici anni vissuti pericolosamente in una terra di frontiera come Scampia, don Aniello Manganiello, prete anticamorra, domani salutera' la sua comunita'. A nulla e' valsa la mobilitazione con tanto di mille persone alla fiaccolata del luglio scorso. L'Opera don Guanella ne ha disposto il rientro a Roma dove sara' vicario della parrocchia di San Giuseppe, in uno dei quartieri piu' borghesi della Capitale, Trionfale. Domani, nella messa delle 11.30, si congedera' con una lettera aperta alla comunita' in cui ripercorrera' sedici anni di impegno in trincea, fatto di denunce contro la camorra in una zona ad alta densita' mafiosa, tra Scampia, Secondigliano e il Rione don Guanella. E nella lettera d'addio che distribuira' non mancheranno i riferimenti velati di amaro contro ''quella chiesa napoletana che in questi anni mi ha emarginato''. ''Il Signore non poteva farmi dono piu' bello - dice all'ANSA - perche' mi ha dato la possibilita' di lottare al fianco dei disperati in un territorio dimenticato dalle istituzioni''. Poi lo sfogo dopo mesi di insinuazioni: ''Non accetto che venga mistificata la verita' con processi da parte di chi opera in salotto e non in strada. Mi hanno accusato, anche in ambienti della chiesa napoletana, non tutta naturalmente, di essere un'esibizionista, uno showman. E' falso. Mi sono limitato a fare qualche opera buona e a diffondere la Parola di Dio con la catechesi. Come puo' un sacerdote non stare dalla parte dei piu' poveri - si chiede - in una terra come questa non attaccare la malavita, non denunciare le istituzioni pubbliche latitanti? Chi mi ha sostenuto nella lotta contro il Comune per i minori a rischio che non avevano il sussidio di 12 euro? (continua)


“RICHIAMATE I SEGUGI, I LETTORI DEL GIORNALE RISCHIANO UN COCCOLONE”.

La protezione civile dopo avere letto sul giornale il “DOSSIER MARCEGALIA” ha allertato i pronto soccorso, per i lettori de’ “IL GIORNALE”, “LIBERO”, “IL TEMPO”, ed i telespettatori di “TG1”, “TG4”, “TG5”, “PORTA A PORTA”, le loro coronarie potrebbero non reggere il colpo. Così, a tradimento.

Infatti dopo l’annuncio di ieri di Feltri, GLI AFFESSIONADOS s’attendevano con brama famelica di poter sfogliare, Il Giornale di oggi, il giorno del Dossier Marcegaglia – finalmente – colpevole di non essersi genuflessa al Sultano, quella stronza, una donna, oltretutto, senza farfallina al collo: ma vi rendete conto? e per questo meritevole del servizio completo.

C’è chi ha dormito fuori dalle edicole, chi ha prenotato decine di copie per parenti e amici, chi si è recato direttamente in Via Negri per applaudire Porro, un’attesa spasmodica, con i fan di Sallusti, Feltiri, Bel Pietro radunati in segretissimi veglioni propiziatori.

GLI AFFESSIONADOS, s’aspettavano parole di fuoco, che portasse onta sulla famiglia Marcegaglia, su suo fratello, su suo padre di su suo cognato e su suoi parenti, tutti fino al sesto grado, qualsiasi cosa - un bollo scaduto, un’informativa su un qualsiasi “TORBIDO VIZIO PRIVATO”, insinuazioni vere, veline false – insomma, “Un Trattamento Boffo completo”,

E dopo tutto quel pathos, “SI SCOPRE CHE NON È ROBA FATTA IN CASA BERLUSCONI”, ma è dalla stampa concorrente? Dall’Unità, dal Fatto, da Repubblica, dal Corriere, dal Sole, dalla Stampa e dall’Espresso? Bah!

“E QUI SCATTA L‘ARRESTO CARDIOCIRCOLATORIO”. Vuoi la tensione, vuoi l’attesa, vuoi la delusione, vuoi quello che vuoi, ma la botta è stata estrema, “UN’OVERDOSE D’INFORMAZIONE PARZIALMENTE-LIBERA”, è troppo, non ci sono abituati, qui si rischia di intasare i Pronto soccorsi Italiani.

“RICHIAMATE I SEGUGI”.

Paolo R. Commentatore certificato 09.10.10 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Il debito pubblico è solo uno spauracchio usato delle elite politico-economiche-finanziare per smantellare lo stato sociale, e giustificare l'accumulo di risorse nelle mani di pochi.
Esso è stato fatto crescere ad arte, proprio con questo intento.
Da 20 anni 60 milioni di italiani sono bombardati tutti i giorni da notizie terrificanti sul debito,
e ogni anno la finanziaria taglia in varia misura la spesa, ma il debito implacabilmente cresce. Ogni anno!
I governi tagliano.
E il debito cresce.
E gli italiani, lobotomizzati dai tg, approvano.
L'anno successivo si ricomincia.
Esiste qualcuno tra i cittadini che abbia mai visto un bilancio dello stato?
Quale cittadino può controllare la veridicità delle poste di bilancio, e la reale destinazione delle risorse?
Penso che l'intero sistema sia una colossale presa per il culo



Luigi D., Ancona Commentatore certificato 09.10.10 20:05| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tremonti dice che il debito pubblico è cresciuto per salvare le banche?!!!! Ragazzi, ma lo vogliamo mandare a fanculo lui e le banche che ha salvato! allora perchè nn richiede di restituire i soldi visto che sono in utile?

francesco b., fano Commentatore certificato 09.10.10 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grillo
il movimento non ha futuro
la destra ha il 2%il movimento 5 stele l'1,5%
di questo passo tra 10 anni si riusciranno a piazzare 2 seggi in parlamento
con questi numeri non si va da nessuna parte
e la cosa mi dispiace

bruno t. Commentatore certificato 09.10.10 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al M5S manca la politica estera. Sia quella comunitaria, che quella extracomunitaria.

Ⓐrzân 09.10.10 19:55| 
 |
Rispondi al commento

"La signora Angiola presenta una mostra alla Galleria d'arte moderna di Milano con patrocinio di Regione e Provincia.

Un grande spazio per un'artista che fino a ieri esponeva in spazi poco noti.

In realtà la sua vera passione è la politica."

***

Suo fratello definisce le sue pitture "croste".

Indovinate chi è che espone a spese dei lumbard padani?

cettina. .., isola Commentatore certificato 09.10.10 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tremonti: "Il debito pubblico è salito per salvare le banche".


-------- E pensare che il grande economista aveva detto che le banche italiane erano talmente solide che lo Stato non ci avrebbe messo un euro.
E adesso ci viene a dire questa stronzata.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.10 19:47| 
 |
Rispondi al commento

La Marcegaglia mi fa paura...

Quasi quasi preferisco berlusconi.


@ Sodano.

Tommaso Sodano è tuo parente?

Mi pace quello che fa:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/09/acerra-sequestrare-linceneritore-fuorilegge/70446/

***

Ve lo ricordate ciò che disse il puffo-putinian-gheddafiano sull'inceneritore di Acerra?

cit.:

"L’impianto che fu inaugurato il 26 marzo del 2009 senza il rispetto di tutte le prescrizioni previste dalla Commissione VIA ( valutazione impatto ambientale) è andato avanti tra continue interruzioni dovute a gravi carenze strutturali e ad una cattiva gestione."

Sbugiardato all'istante!

cettina. .., isola Commentatore certificato 09.10.10 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Bersani insiste: "Serve un governo di transizione" E accusa: "Bossi e Berlusconi han tradito l'Italia"

Chi avrebbe tradito? Bossi e Berlusconi?
Ve la siete venduta voi l'Italia, di sottobanco coi governi Prodi e i governi "tecnici" che avete appoggiato.
E la scuola? Col buonismo cialtrone e cattocomunista l'avete trasformata in un ghetto ed in un asinificio.
la prole l'avete mandata in una scuola privata, facce di bronzo.
E chi non se lo può permettere?
Mai un minimo di autocritica, un abbiamo sbagliato, mondialisti del casso e continuate...

adesso volete svendere quel poco che è rimasto?


Lucia Micheletto Commentatore certificato 09.10.10 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

plinio mi trova d'accordo specialmente
quando scrive che beppe ci permette di
avere uno spazio dove poter scrivere il
propio punto di vista e questo lo trovo
giusto,però cè da aspettarsi come ho
sempre sostenuto l'infiltrazione di
paranoci,di ragazzini,degli amici di qualche
testata giornalistica messi li apposta per
denigrare,di trol dei vari partiti guasi tutti,
dei tifosi che si lamentano a prescindere,come
del resto accade sul blog del fatto quotidiano,
quindi fino a quando non si stancano da soli ce da convivere con questi "disturbatori" l'imprtante
e non dargli corda fare finta che non ci sono,
vedi addirittura il buon topo gigio attacca grillo
quindi sta tutto nella norma basta lasciarli
scrivere senza dargli il minimo peso se li
conosci li eviti,a chi verrebbe in mente di
rompere le palle al blog,se del movimento
non glie ne fraga niente,una cosa mi diverte
ma facciamo cosi paura per avere tante attezioni?


claudio galletti 09.10.10 19:39| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=M9JbYyS46cE&feature=related


è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 09.10.10 19:39| 
 |
Rispondi al commento

..ma il Trota..
nella scuola che la sua mamma si è
accaparrata con i soldi Roma Ladrona....
..sta studiando da... SQUALO??.....

anib roma Commentatore certificato 09.10.10 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualcuno ha sentito i discorsi di bersani nel feudo leghista di varese ?
semplicement e' un matto, tutta roba che a sinistra fa venir l'orgasmo

incredibile come i comunisti siano tutti uguali: montano una notizia falsa la commentano e la criticano come se fosse vera e poi alla fine si congratulano anche con il relatore perchè ha avuto il coraggio di denunciarla.
Un partito che ha superato il livello di guardia dell'implosione,non ha idee nè ideali salvo criticare sempre e comunque chi la pensa diversamente,vivono di odio e propaganda e a breve falliranno del tutto

Lucia Micheletto Commentatore certificato 09.10.10 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da ecomostri a monumenti, da obbrobri a patrimoni da tutelare. Al centro della rivoluzione ci sono le Vele di Scampia, tristemente note in tutto il mondo come simbolo di degrado, insicurezza e illegalità.
Da decenni si discute e si lavora per demolirle, ma molto presto saranno intoccabili. È la volontà di Stefano Gizzi, sovrintendente per i beni architettonici e paesaggistici, che ha avviato una procedura urgente per istituire un vincolo di legge sugli edifici.

roba da matti!

Lucia Micheletto Commentatore certificato 09.10.10 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E TI DEFINISCI COMICO

tu non sei un comico sei un cronista

Ciao Beppe

corrado f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.10 19:30| 
 |
Rispondi al commento

@ star 5o stelle

http://www.youtube.com/user/trickyRE

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 09.10.10 19:27| 
 |
Rispondi al commento

CI PISCIANO IN TESTA

E CI DICONO CHE PIOVE .....

Le sovrastrutture .
Bailame di cacca , persone di cacca , poteri di cacca , intrallazzi di cacca.

Mi riferisco alle intercettazioni , non ho letto alcun giornale .

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/08/marcegaglia-il-giornale-laudio-delle-intercettazioni/70154/

Oggi sappiamo che MARCENANO ...una delle donne di Berlusconi nominata MINISTRO tempo fà ....PRESTANOME ....DELLA CRICCA ....HA PAURA ED IL VERO PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA E' CONFALONIERI.

La povera donna delle pulizie trema e mentre parla , interrompe il meeting e CORRE da Confalonieri....POVERA EMMA....

E poi il sole 24 , Riotta ....rai .....un porcaio di interessi et fogna.....

Procuratori che inviamo 40 carabinieri per cercare dossiè......INESISTENTI..

Le sovrastrutture ? Usa ....Germania....Francia....
Chi c'è dietro a Fini ? L'HA DETTO IL PORTAVOCE DI CONFINDUSTRIA ...." quelli della d'Addario.....

Il fatto è che quelli del Giornale sapevano di essere intercettati

il fatto è che si sono messi d'accordo quelli del giornale

il fatto è che sapevano che le telefonate erano registrate

il fatto è che hanno preso per il culo una presidentessa con le pezze al culo ...e una procura...dandogli in pasto materiale INUTILE , facendoli venire allo scoperto....

Tornano i poteri forti , i servizi deviati ,l'immensa cloca che è l'italia.....caste , castine , castette ,,,,,procure che corrono dietro a dossiè....

Nel mezzo Feltri e la sua banda....come schegge impazzite attirano l'attenzione PER CREARE CONFUSIONE E TENSIONE----CON L'OCCASIONE ALZARE LA BUONAUSCITA.

Porro , gli altri , Emma , Riotta...inutili omuncoli e inutili colf.....

Le sovrastrutture....

tu sai che altro c'e' in giro ....

tu sai che altro c'è in giro ....

MANETTE?

iO VEDO che l'immensa CLOACA STA CEDENDO...e il ventilatore propaga schizzi di merda ovunque

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.10 19:27| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci siamo venduti anche la mamma ...

Gianluca Cinci 09.10.10 19:19| 
 |
Rispondi al commento

DEL VERO E DEL FALSO

“L'affettare una qualità, il gloriarsene, è un confessare che non la si possiede.”
Arthur Schopenhauer

“Superata” (s.f.p.dire) la trista quanto dolorosa vicenda della povera Sarah e del suo carnefice, che tutt’Italia ha indignato, colpito e sconvolto ma anche commosso, torno a toccare uno di quei temi scabrosi che in questo luogo divide e, per questa divisione spesso, troppo spesso, si arriva allo scontro ideologico, persino alla violenza, al turpiloquio.

Tutti i frequentatori di questo luogo (e checché se ne pensi e scriva pur sempre fornitoci da Grillo, il quale almeno ci fornisce lo spazio) sanno che lo stesso funzionamento del blog ci permette di leggere ciò che avviene in esso anche senza essere visti. Così si può assistere, senza intervenire, a delle discussioni che hanno dell’incredibile, che spesso muovono persino, se non alla commiserazione, al riso… al grottesco.
Circolano qui dentro dei tipi, ormai negativamente noti, che credono di battersi per il comunismo. Costoro (ed è meglio che non faccia i nomi, s.f.p.d. i nomi) invece non fanno altro che del male a questa nobile ed alta causa dell’uomo. Il male lo fanno con la loro ignoranza, irruenza, nessuna riflessione e comprensione dei fatti e degli avvenimenti della storia. (Lottare senza capire è deleterio!)
Il “comunismo” – davanti agli occhi di tutti – è fallito! Ma si tratta di chiedersi: era vero o falso? Alcuni di questi, i “migliori”, sono concordi nel propendere per un capitalismo di Stato, ma poi si fermano lì. Altri invece, irriducibili, continuano ad inneggiare ancora a Lenin, a Mao e ad altri (secondo loro genuini artefici di una rivoluzione che invece con il comunismo non ha avuto niente a che fare). A questo punto è d’obbligo chiedersi (maggiormente dopo il misfatto di Sarah): ma è possibile una società diversa dove non esista più lo sfruttamento delle donne e degli uomini, da parte di altri uomini e donne?
Io rispondo di sì, ma non così!

Plinio Il VECCHIO Commentatore certificato 09.10.10 19:13| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signore e Signori


Buona sera e benvenuti a bordo del nostro 747.
E' il comandante che vi parla
La durata del volo fino a New York sarà di circa 9 ore.

Fumare a bordo è vietato.

In pochi minuti decolleremo quindi vi preghiamo di allanciare le cinture, di mettere i sedili in posizione normale e di alzare i tavoli davanti a voi. Vi preghiamo di spegnere i cellulari e di non usare apparati elettrotecnici durante il volo. Vi ringraziamo

Vi preghiamo cortesemente di prestate attenzione alla dimostrazione delle caratteristiche e delle procedure di sicurezza di questo aeromobile. Anche se siete soliti volare frequentemente vi invitiamo ad ascoltare con attenzione le indicazioni degli assistenti di volo.

Ogni posto di questo aeromobile è dotato di una cintura di sicurezza che deve essere indossata mentre l'apposito indicatore è acceso. Osservate come agganciare, regolare e sganciare le cinture di sicurezza. Per la vostra sicurezza, vi invitiamo a tenere le cinture allacciate per tutto il tempo in cui siete seduti.

Durante un'emergenza rimanete seduti ai vostri posti con la cintura di sicurezza allacciata ed il sedile in posizione verticale.

Nel caso di una depressurizzazione della cabina, le maschere ad ossigeno usciranno da appositi scomparti collocati nel soffito dell'aereo. Indossate la maschera e respirate normalmente. Se un altro passeggero necessita di aiuto per indossare la maschera, vi ricordiamo di indossare la vostra prima di aiutare altri.

Durante l'evacuazione dell'aeromobile alcune luci di emergenza mostreranno un sentiero luminoso che vi condurrà alle uscite di emergenza, che sono posizionate nella parte anteriore, centrale e posteriore dell'aeromobile.

Identificate l'uscita a voi più vicina, e ricordate che potrebbe trovarsi dietro di voi.

continua


Oggi altri 4 morti in Afghanistan e siamo a 34.
Ancora 2 e battiamo il RECORD dei morti in Irq.
E vaaaaaiiiiiiiiiiii .....
Il governo di tutti i record negativi non vede l'ora di battere il record.
Se il Ministro della Guerra e il Capo dei Padani invece di imboscare i figli in consigli di amministrazione e in consigli regionali li mandassero in Afghanistan a fare i martiri tutti gli italiani sarebbero contenti.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.10 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo che a Roma sabato prossimo 16 ottobre alle 14 si scendera' in piazza a Roma affianco della FIOM-CGIL.
Molti della societa' civile stanno aderendo. Io spero e prego Beppe che dia la sua solidarieta' a questa importante manifestazione che vuole mandare a casa questo governo e questi politici.
Amici venite in massa alla manifestazione.
W il M5*

Pasquale P. Commentatore certificato 09.10.10 19:09| 
 |
Rispondi al commento

BOSSI !!!! tu che spesso parli di fucili....di azioni determinanti...di virilità ...

perchè la TROTA non è in AFGHANISTAN ?

--------------------------------
caro Pippo .. il trota contro gli STUDENTI islamici?? il tuo odio per lui arriva a tanto?

esposito g. Commentatore certificato 09.10.10 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO TUTTI SQUALI, E GLI SQUALI TRA LORO, NON SI MANGIANO!
NOI SIAMO I PESCATORI E STA A NOI BUTTARE L'AMO E FARLI A PEZZI........... NON C'E ALTRA SOLUZIONE PURTROPPO!

patrizia l. Commentatore certificato 09.10.10 19:03| 
 |
Rispondi al commento

E' angosciante sapere di essere entrati in una palude di sabbie mobili e non avere la speranza di uscirne vivi.
Così è ridotta la nostra nazione: una palude.
Le sabbie mobili ci stanno restringendo sempre più lo spazio vitale e noi, poveri cristi, assistiamo amareggiati e indifesi l'avvicinarsi della catastrofe, che inesorabilmente avverrà.
Mi chiedo se può una popolazione dinanzi all'