Il popolo italiano è un cane di paglia

Terzigno: rifiuti e manganelli
(00:57)
Terzigno_discarica.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Ogni Nazione al tramonto ha i suoi simboli, qualcosa che ne rappresenta l'epitaffio. L'Italia ha la spazzatura e i manganelli. Le due parole più frequenti nel nostro lessico quotidiano. Quando ci ricorderemo della dissoluzione della Seconda Repubblica sentiremo il puzzo delle discariche e rivedremo il sangue dei manifestanti. A Terzigno e a Boscoreale vengono inseguiti con i manganelli dei cittadini italiani. A picchiare uomini e donne con le mani alzate non sono pericolosi extracomunitari e neppure camorristi, ma persone pagate dagli italiani per difendere quegli stessi uomini e donne. Le discariche, trasformate in un problema di ordine pubblico, derivano in realtà da corruzione, cattiva amministrazione, menefreghismo totale del territorio da parte dei politici. Di tutti i politici... ogni distinzione a questo punto tra un Bersani e un Berlusconi, tra un De Luca e un Caldoro, è una presa per il culo. La raccolta differenziata e il riciclaggio delle materie prime, acqua, vetro, plastica e l'utilizzo del resto per il compostaggio non è impossibile, semplicemente non lo si vuole fare.
Non sono i campani a puzzare, ad essere incivili, ma il Parlamento, il governo, la Regione Campania, la Confidustria degli inceneritori. Manganelli, il capo della Polizia, sempre più un corpo separato dal Paese reale, ha detto: "C'è rammarico per il fatto che temi che altri soggetti sono chiamati a risolvere trovino in un ruolo di supplenza le forze di polizia. Noi non siamo certo nemici di chi manifesta, facciamo il nostro lavoro. Siccome a Terzigno si deve sversare, faremo in modo che questo sia possibile anche se dovesse costare l'uso della forza". Costi quel che costi si sverserà, si manganellerà. A chi risponde la Polizia? A Maroni o al popolo italiano? Cosa prova un poliziotto dopo aver sparato un fumogeno ad altezza d'uomo o picchiato un vecchio, come è avvenuto a Cagliari durante la manifestazione dei pastori sardi, o aver manganellato una donna a Terzigno? Si sente in pace con la sua coscienza solo perché ha obbedito a ordini superiori?
Questa è una guerra tra poveri, da una parte i cittadini, dall'altra ragazzi sottopagati con una divisa e spesso senza nessun'altra alternativa di lavoro. Se si va avanti così è chiaro a chiunque, anche a Manganelli, che non se ne esce. La violenza contro i cittadini inermi genererà altra violenza in una spirale in cui pagheranno solo gli innocenti. Il popolo italiano è un cane di paglia, subisce, subisce quasi sempre. Poi, d'improvviso può prendere fuoco.

Nel paese dei Moratti

Nel paese dei Moratti
Quando una famiglia come Moratti spende per la sicurezza di oltre 2 mila operai della sua fabbrica, meno di quanto spende per lo stipendio del portiere dell’Inter Julio Cesar, vuole dire che qualcosa nel capitalismo italiano non sta funzionando!
Acquista oggi la tua copia.

Postato il 21 Ottobre 2010 alle 15:41 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (983) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Boscoreale, Cagliari, discariche, Manganelli, Movimento Pastori sardi, Polizia, rifiuti, Terzigno

Commenti piu' votati


Il fatto è che questi poliziotti andranno a presidiare le banche quando lo Stato italiano non pagherà Bot, Btp, Cct, Ctz.

E fra i sottoscrittori di titoli di stato italiani ci saranno anche i parenti di questi poliziotti, magari la loro nonna.
Che faranno a quel punto?
Manganelleranno anche le loro nonne? Difenderanno le banche?

P.S. Tra l'altro la maggior parte dei poliziotti è indebitata fino al collo.
Proprio con le banche.

Marco Calì

www.sapienza-finanziaria.com/


ATTENZIONE ATTENZIONE:

BERLUSCONI CITA REPORT PER DIFFAMAZIONE!


SUBITO UNO STAFF DI AVVOCATI E SOLDI PER DIFENDERE LA GABANELLI!

meo mara 21.10.10 18:11| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 53)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma lo sanno, sti poveri "deneuronizzati" leghisti che vengono qui a pontificare sui "terroni", che le zone del meridione sono piene di sostanze nocive provenienti dalle aziende del nord, perchè quei figli di puttana rognosa degli industrialotti padani per risparmiare sui costi di smaltimento hanno demandato alle varie mafie l'incombenza di farle sparire nei terreni agricoli, od in mezzo al mediterraneo?

lo immagino già cosa diranno sti poveri coglioni di leghisti della minchia:

e ci se ne frega, noi siam più furbi!

benissimo, però non prendono in considerazione che la frutta, la verdura ed il pesce che mangiano loro, compresi i loro pargoletti, sono contaminati dalle stesse sostanze che in precedenza hanno "svicolato" al sud!

poveri pirlotti!

dal produttore (l'idustrialotto)
al consumatore (il padanotto)

il Mandi Commentatore certificato 21.10.10 16:59| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL CANE DI PAGLIA.

Il popolo italiano è un cane di paglia, subisce, subisce quasi sempre. Poi, d'improvviso può prendere fuoco.

Gettare acqua o benzina sul fuoco?

Bel dilemma,d'istinto direi benzina,ma razionalmete direi acqua,pechè la vita delle persone è sacra,e non è giusto il sacrificio di nessuno.

Il problema è che non se ne vuole venire a capo per via dei troppi interessi che girano intorno alla "monnezza".

I rifiuti vanno a peso,tanto al quintale,più ce n'è più si guadagna,è chiaro il meccanismo?

La differenziata toglie i guadagni,per questo non la vogliono fare.

Il servizio di nettezza urbana gestito dal comune toglie guadagno ai privati che lo decuplicano,per questo sono tutti privatizzati,indovinate un po' chi assegna cosa ci guadagna?

Io dico da anni che una Civic Company con migliaia di disoccupati potrebbe gestire tranquillamente la cosa,anzi,sarebbe un ottimo affare!

Non essendoci concorrenza il mercante fa come caxxo gli pare!

Il problema è come aiutare questa gente "adesso"!

Ci sarebbe da andare tutti lì,ma si richia grosso,non è solo paura,ma anche difficoltà di spostamento.

I campani tutti dovrebbero andare lì,ma molti temono,bisogna essere onesti e capirli.

Sono i campani famosi che dovrebbero lottare per le loro genti,Pino Daniele,Gigi D'Alessio,Bennato,Il finto napoletano Arbore e soprattutto il Primo Cittadino italiano!

PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA NAPOLITANO!

MA COSA FA LEI?

MALMENANO LE SUE GENTI E LEI NON FA NULLA?

AVVELENANO LA SUA TERRA E LEI NON FA NULLA??

UCCIDONO IL FUTURO DEI SUOI COMPAESANI METTENDO A RISCHIO LA SALUTE DI BAMBINI,ANZIANI E ADULTI E LEI NON FA NULLA???

FACCIA QUALCOSA PER LA SUA GENTE E POI SE NE VADA,MAGARI IN PRIMA LINEA A DIFENDERE IL SUO TERRITORIO NATIO!!!

Forse è meglio che il cane di paglia si incendi,magari ci muoveremo anche noi!

Link del Quirinale e che ognuno invii le proprie esternazioni.

Arrivederci e grazie,"compagno Napolitano".

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.10.10 16:22| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 39)
 |
Rispondi al commento

Dovè adesso quel TOTO' di De Luca, quel guappo di cartone iquisito che mnacciava Grillo ?
Dovè adesso quel pagliaccio inquinatore di Bassolino?
Dov'è Di Pietro che li sosteneva?
Dov'è il PD?
Dove sono i sindacati, le associazioni...LA CHIESA???
Dov'è FASSINO/SERAFINI coi suoi 50,000 sacchi al mese?
Dov'è Bertolaso il pippaiolo che faccio qui e faccio là?
Loro li crescerebbero i loro figliuoli in mezzo a quell'inferno? BELLO TOLLERARE TUTTO QUESTO A 25MILA EURO AL MESE FACENDO CHIACCHIERE E AFFARI,VERO?
TUMORI E SOFFERENZE VI DEVONO DISTRUGGERE, MA PRIMA I VOSTRI FIGLI, COSI CAPITE COSA VUOL DIRE DOLORE...SCHIFOSI!!!

Tonj Coccjo 21.10.10 16:46| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 37)
 |
Rispondi al commento
Discussione


SCIOPERO GENERALE

SE NON ORA QUANDO ?
LASCIAMO PERDERE I FINIANI...IL LODO ALFANO...IL LEGITTIMO IMPEDIMENTO...SANTORO E TRAVAGLIO, "IL FATTO"....SAVIANO E FAZIO E BENIGNI..QUESTI STANNO TUTTI CON IL CULO AL CALDO... SOLO DAI LAVORATORI DAI DISOCCUPATI, DAL SINDACALISMO CONFLITTUALE , DA CHI NON CE' LA FA PIU' PUO' VENIRE LO TSUNAMI CHE PUO' TRAVOLGERE QUESTA CRICCA FETENTE...ADERIAMO A QUESTO EVENTO FACCIAMO CADERE QUESTO GOVERNO DI FARABUTTI.ANCHE IL NO-BDAY SEMBRAVA IMPOSSIBILE ED INVECE 1.000.000 DI PERSONE IL 5 DICEMBRE 2009 ERANO IN PIAZZA DICIAMO DAVVERO BASTA !
PARTECIPA ALL'EVENTO ;
http://www.facebook.com/event.php?eid=147494038628725
MA SOPRATTUTTO LAVORIAMOCI H24 POSTIAMOLO DAPPERTUTTO FACCIAMO UNO SPAM A FIN DI BENE. DIAMOCI UNA MOSSA . NON CE LA FACCIAMO PIU' A STARE SOTTO QUESTA CRICCA PUTREFACENTE

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.10.10 15:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 36)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARI POLIZIOTTI NON LAMENTATEVI SE LA GENTE VI ODIA
Odia la vigliaccheria che usate bastonando gente indifesa.
Odia il vostro cervello gestito e appiattito.
Odia l'onestà venduta per uno stipendio.
Odia l'indifferenza al dolore del prossimo.
Odia il servilismo al più forte.
E' comodo mettersi dalla parte del bastone contro i bastonati!
Noi non vi consideriamo uomini ma munizioni di chi vi usa.
Un uomo sa distinguere il giusto dall'ingiusto.
Un uomo è Uomo quando si alza in piedi e si libera delle catene che lo inchiodano alla schiavitù.
Un uomo è Uomo quando le sue mani si sollevano dalla terra dove le vostre annaspano ancora.
Un uomo è Uomo quando fa della LIBERTA' LO SCOPO DI VITA!


Terzigno sotto assedio: altri due feriti telecamere sequestrate ai giornalisti

Roberta Lemma giornalista e' rifugiata su un tetto a Terzigno.
Conferma che sotto ci sono due ragazzi feriti gravemente dalla polizia, mentre telecamere sono state portate via ai giornalisti.
"Siamo circondati, chiediamo aiuto."

Monica C. Frattamaggiore * Commentatore certificato 21.10.10 18:15| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto sperando che la protesta si allarghi a macchia d'olio e che inizi la RIVOLUZIONE. Napoli fu capace di cacciare via i nazisti.
Ai poliziotti mi sento di dire: ritrovate la dignità di UOMINI e passate dalla parte del popolo, di cui fate parte.

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 21.10.10 16:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il MoVimento 5 Stelle SALE in politica, è ALTO perchè fa cose nobili.

silvanetta* . Commentatore certificato 21.10.10 22:44| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma .orco dio (copyright by mister B.) in francia stanno mettendo a ferro e fuoco una nazione per molto, molto MOOOOOLTOOOO meno.

la gente comune è VESSATA come in nessuna altra era dell'umanità: oggi per cambiare un contratto di fornitura elettrica da enenl a enel energia ho dovuto fornire l'esame del sangue delle urine il DNA e l'albero genealogico (legge finanziaria del 2005 firmata da quel maiale che non vuole ASSOLUTAMENTE istituire un regime di polizia tributaria!!! MACCHE!!! quella faccia da porco che quando sparirà dal pianeta sarà festa NAZIONALE!!!) ebbene...tutta questa persecuzione burocratica è fatta per compensare i FURTI perpetrati dai PRIVILEGIATI delle varie OLIGARCHIE che possono permettersi di scudare MILIARDI DI EURO a tassi inferiori a quelli di INFLAZIONE ecco, poi per ripristinare equilibrio nelle voci in perdita è ovvio che la devi mettere NEL CULO alle vecchiette e ai precari, agli operai a 1000 euro al mese, ai disocupati, ai cassintegrati, agli AFFAMATI sdoganati dall'EUROPA MASSONICA MAFIO-BANCARIA!!!

E PER CONDIMENTO OVVIO... cosa MANCA???
ma certo!!! le MANGANELLATE DI MANGANELLI, no????

ORCODDDIOOOOOO!!!! (sempre copyright by BERLUSCA il retroattivo impunito & C. ... sia chiaro) MA CHE CAZZO ANCORA DEVE SUCCEDERE per prenderli UNO per uno e IMPALARLI

T U T T I

IN PUBBLICA PIAZZA????

N O N
N E
P O S S O
P I U' ! ! ! ! ! !

davide lak (davlak) Commentatore certificato 21.10.10 20:49| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

..allora mi sà che è un cane di paglia bagnata di piscio !!!!...l'italiano/a che protesta ha votato, pagato le tasse , quindi ingrassato il politico/poliziotto/insegnante/dottore/netturbino/vigile/assessore/consigliere....CHE LO RICAMBIANO INSEGUENDOLO A MANGANELLATE X I PRATI !!!!!!!

i francesi bloccano il paese x la pensione a 62 anni: a noi ci hanno dato i 70 e non abbiamo detto un cazzo !!!!!....e continuano a pisciare sopra il cane...!!!!!

tina ghigliot 21.10.10 17:41| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento

"[..]Questa è una guerra tra poveri, da una parte i cittadini, dall'altra ragazzi sottopagati con una divisa e spesso senza nessun'altra alternativa di lavoro."...Con il santino del Duce nel taschino ed una gran goduria nel manganellare!

genova 2001 docet!

In Italia c'è puzza di fogna, Fosse Ardeatine Commentatore certificato 21.10.10 19:59| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al partito della lega nord con molta sobrietà dico:
Sia maledetto il vostro partito vi auguro di sparire dalla faccia della terra non si ricordi più nei secoli il vostro partito di m...a !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.10.10 18:42| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Cosa prova un poliziotto dopo aver sparato un fumogeno ad altezza d'uomo o picchiato un vecchio?"

Il poliziotto prova grande gusto.
Daltronde se erano brave persone avrebbero fatto un altro mestiere...

KOWALSKI (first name unknow) 21.10.10 17:13| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

gianluigi paragone
nuove merdine crescono

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.10.10 22:24| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN PAESE DA BRIVIDO
Non riconosco più la nazione dove sono nata. Quando ero bambina la polizia dava sicurezza perché mi dicevano che ci proteggeva dai delinquenti. Mi dava fiducia anche il governo perché la DC faceva le leggi e se la popolazione vi si ribellava il partito Comunista li sosteneva. Ora il popolo italiano è abbandonato a sé stesso, è diventato straniero in casa, sottomesso dalla politica e bastonato dalla polizia e quella che si fa chiamare opposizione, sarebbe ora cambiasse nome, visto che non si oppone a niente. Giorno dopo giorno il mio Paese viene privato dei diritti che lo avevano fatto grande e precipita sempre più in basso, nella miseria e nel degrado. Ci ritroviamo dopo 60 anni nella stessa, identica situazione dei nostri nonni, quando un fascista trascinò il Paese nel disastro. Neppure allora ci fu una vera opposizione a quel criminale e l'intera popolazione ne pagò le conseguenze. La nostra storia la conosciamo tutti ma non ci insegna niente. Oggi si schiaccia la popolazione di Terzigno, di Acerra, i pastori sardi, tutti coloro che si oppongono all'incapacità o meglio alla criminalità della politica e domani a chi toccherà?
Questo governo ha dichiarato guerra non solo a chi non lo ha voluto ma anche a chi gli ha dato il voto. Ha dichiarato guerra all'onestà, alla giustizia, all'intelligenza, il Parlamento è il rifugio dei criminali dove si passa il tempo a strangolare il nostro Paese per arricchirsi ed arricchire le cosche di cui si servono.
QUESTO E' UN FASCISMO PIU PERICOLOSO DI QUELLO CHE ABBIAMO SCONFITTO NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE!
Mi chiedo a che è servito combattere una guerra per cacciare i fascisti se li abbiamo lasciati tornare a imperare?
I PADRI COSTITUENTI HANNO PARTORITO FIGLI DEFICIENTI!


Non sono i campani a puzzare, ad essere incivili, ma il Parlamento, il governo, la Regione Campania, la Confidustria degli inceneritori. Manganelli, il capo della Polizia, sempre più un corpo separato dal Paese reale.
...........
OK .
MA COME INVERIRE QUESTA TENDENZA ?
COSA FARE ? VISTO CHE VANNO AVANTI ?
........
Una risposta puo' essere :

fare i cronisti

mobilitarsi fisicamente

aspettare di avere prima 10 poi 50 deputati
.........

lA STORIA di Terzigno ce la racconta SAVIANO ?
OPPURE ANNO ZERO?
OPPURE IL FATTO ?
OVVIO CHE IL NOSTRO BLOG
o quel coglione di Fazio Fazio , con un po' di bALLARO'???

Qualcuno ne farà un libro

Qualcun altro un film forse

O denunciarli ....ma siccome si fanno le leggi da soli soldi persi

Andare li' ? ....ci aggiungeremo all'elenco di chi prende botte

Con questi ragionamenti la TAV era già costruita.

Si tratta di essere onesti :
a)o facciamo disobbedienza civile e battaglia politica come movimento

b) o disobbedienza impegnata sul territorio.

LA NON RISPOSTA è chiara ....siamo al punto a .

I posteri diranno , i risultati futuri.. se era una posizione DI COMFORT .....o invece l'unica via possibile per non disperdere le forze e prendersi manganellate inutili senza compromettere l'impegno civile , politico e sociale ....avendo tutti contro .... tutti in attesa di un nostro passo falso.

Questo vuol dire perdere qualche battaglia PER VINCERE LA GUERRA.

PROPRIO NIENTE POSSIAMO FARE ?? ( escluse petizioni inutili....?)

Sono un ottimista della volontà ,ed un po' pessimista della ragione.

La ragione mi dice ....che è comodo fare i froci col culo degli altri....la volontà dice alla ragione di non scrivere cazzate...

Tinazzi


tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.10.10 16:11| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Mio caro Cimbro
ti ho sempre letto volentieri, spesso mi sono sentita in sintonia con te e ti ho considerato un amico del blog, ma oggi mi hai rattristato 2 volte, quando, rispondendo a un pirla qualsiasi, ti sei espresso come se ti sentissi in colpa per non aver studiato quanto avresti voluto
Te lo dico con fermezza: mai, mai, mai, potrò accettare che qualcuno si senta in colpa o inferiore a qualcun altro per non aver potuto studiare! Le sorti della vita sono tante e poter studiare è un tale caso fortunato che chi l’ha avuto deve considerarla un colpo di rara fortuna e non deve farlo pesare su nessuno!
L’Italia è piena di palloni gonfiati che si credono chissà che in grazia di un titolo di studio preso non si sa come o di una carica assunta anche peggio, e, per vedere quanto siano somari certi laureati, basta sentire B o l'insopportabile Sgarbi o la maggior parte dei nostri politici, gretti presuntuosi somari nell’anima e nella cultura
Cosa credi sia la cultura? Credi che valga di più sventolare cartacce o capire la verità? O che un pavone valga più di una rondine?
Non ti far piccolo Cimbro, di fronte a certi mausolei che riescono a nascondere la loro vuotaggine dietro una retorica barocca e nulla dicente, sono monumenti al nulla assoluto
E io come tanti del blog ci mettiamo 2 minuti a smontare certi monumenti all’egocentrismo e alla vanità stronfia e banale
Con la supponenza e la saccenza fini a se stesse non c’è simpatia umana e nemmeno possibilità di confronto. Costoro cercano di indorare quel poco che sono. Ma cosa sono? Muffa!
Scambiano la superbia per logica, la vacuità per intelligenza, la disumanità per carattere e provano solo di essere dei grandissimi e insopportabili somari
Sii dunque fiero di te stesso.Lascia perdere questa gentaglia! Tu vali più di loro
Quante lauree credi abbia prese Lula? E quante credi che ne abbia prese Marconi? O Mandela?
Tutta la ma stima a te per quello che sei. Sei una persona onesta, intelligente e retta. Non cambiare mai!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.10.10 21:23| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Polizia Italiana è quella descritta da Ivan Bogdanov e soci: PICCOLI. Ma non di statura...

Forti coi deboli e deboli coi forti... Con quale faccia un celerino può menare chi gli paga lo stipendio...?

Spero che questi signori ogni fine mese, guardando alla busta paga, se lo ricordino: questo Euro me l'ha dato la signora a cui ho spaccato una costola, questo Euro quel signore a cui ho aperto la testa, ecc...

Che vadano a manganellare Ivan Bogdanov e soci...almeno lo stipendio, in questa maniera, se lo guadagnerebbero di certo...

Massimo S., Bastia Mondovì Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.10.10 03:20| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione


***********INTERVALLO*************

MASI SEI UNA MERDACCIA

**************fine intervallo **************

Bel Pietro ....ha la lingua RIFATTA a suon di leccate

Mentana : come xazzo hai fatto ad essere stato buttato fuori da canale 5 ?? sei un lecchino in trasferta .....targato MEDIASET . BUFFONE!

I SERVI DEL PADRONE.....PASSANO...CON LUI

buona visione

Tinazzi


Tinazzi


tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.10.10 21:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"CODE DI PAGLIA..."

Il TG1 apre con le immagini da Terzigno...

Mostrano un manifestante che butta sotto

gli automezzi della polizia che scortano

gli autocompattatori un tricolore...

Infine sale su un albero e gli da fuoco...

Attenzione del cronista nel sottolineare

il gesto...

Questa gente disperata,

secondo i TG,

deve apparire come facinorosa...

Violenta...

Devono apparire come i soliti "TERRONI"...!

Come facinorosi devono apparire i pastori

sardi che manifestano da giorni...

La Iervolino dice che non é colpa sua...

La procura apre un´inchiesta sulľ inquinamento

delle falde acquifere...

Il tricolore,

rappresentato da uno stato che dialoga con

chi scende in piazza e per le strade

per difendere i propri diritti,

il proprio territorio,

attraverso il manganello ed i fumogeni

sparati ad altezza d´uomo,

merita,

anche secondo me,

di essere bruciato...!

Chi aveva sfanfarato la fine delľ emergenza

rifiuti in Campania,

usando la questione spesso come cavallo di battaglia

nel celebrare le "imprese" di questo governo...

Chi calpesta ogni giorno la legge,

la costituzione e il tricolore...

Chi é causa dello sfacello del paese e di aver

ridotto la gente esasperata a scendere ad oltranza

per strada...

Non é certo un modello di referenza...!

Non possono continuare a scaricare le

LORO COLPE...!

"CANI DI PAGLIA" contro "CODE DI PAGLIA"

Il gesto simbolico di quel manifestante

lacia poco spazio alle interpretazioni...!

Merita la mia solidarietá...

E lo sdegno nei confronti di un

"NON STATO"...

Che censura e manganella...!

Saluti

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 22.10.10 14:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPERANDO CHE SIA IN RETE E CHE…

Sig. Mancino, è proprio una fortuna che lei sia così stringato, mi dà in questo modo la possibilità di mettere più a frutto lo spazio che mi rimane. E da parte sua è un merito. Ma risponda come le è più congeniale, non si sacrifichi per me. Però sia meno enigmatico se non vuole correre il rischio che io la possa fraintendere. Noi abbiamo già avuto dei trascorsi di… tastiera.

Mi scrive (per chi stesse leggendo):
“1 - l'elefante si mangia a piccoli bocconi “ – è vero… però bisogna avere una… “bocca”, cioè (per chi non comprendesse la metafora) il partito, e i lavoratori non ce l’hanno, hanno un’accozzaglia di frammenti post-para-comunisti che non sono all’altezza del compito. È bene che lei ne prenda atto!

“2- Siamo nella storia e con la storia siamo una grande forza di TRASFORMAZIONE e noi stessi vogliamo RINNOVARCI CONTINUAMENTE per non venir meno agli appuntamenti che la storia
ci chiede. E. Berlinguer”.
Frase fatta. Siamo tanto nella storia che il povero Berlinguer non solo non riuscì a prevedere che ne saremmo usciti, ma neanche che non saremmo stati più una forza di trasformazione. Non dovevamo “rinnovarci continuamente”, ma eseguire un solo e unico compito la trasformazione della ancora attuale società. E difatti la… “storia” (come la intendeva Berlinguer) non c’ha chiesto più niente. E abbandoniamo questi cosiddetti uomini-mito, tranne Marx che ne fu il precursore, e cerchiamo di scoprire e capire da noi quale fu ed è la realtà)
Circa il suo P.S.
“1-io modestamente e suo malgrado l'ho già compreso” – no, lei non ha compreso niente di quello che le ho scritto: lei non ha compreso affatto “la libertà della necessità compresa”!
“2- il soggetto politico c'è , ce n'è più di uno… manca il timoniere” – difatti ha risposto con questo 2° punto in cui dimostra che non ha ancora afferrato l’idea. Non abbiamo bisogno di un Timoniere, abbiamo già avuto Lenin ed Altri e sappiamo come andò a finire!
Cordiali saluti

Plinio Il VECCHIO Commentatore certificato 21.10.10 19:04| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E anche oggi ci onorano della loro presenza, dopo l'orario scolastico :-D, i due aborti anali simonetta pasquali e antonio brunetto, per voi due ignoranti irrecuperabili aborti anali significa che anche come stronzi siete malriusciti, sulla falsa riga del faccia da culo (è proprio il caso di farlo notare) di belpietro siete pagati per creare liti all'interno del blog e in questo modo delegittimarlo, vecchia tattica fascista utilizzata dai nuovi merdo-leghisti. :-D

Tranquilli tra non molto sarete riconsegnati al luogo che vi è più congeniale le FOGNE :-D

Compagno Cipputi Commentatore certificato 22.10.10 13:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori