Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Intervista a Nicola Vendola


vendola_cop.jpg
Intervista a Nicola Vendola, Presidente Regione Puglia. No comment.

Vendola e la politica


Nicola Vendola (SEL) risponde sulla sua vita politica, sugli inceneritori del gruppo Marcegaglia in Puglia ed i finanziamenti di 120 milioni di euro della Puglia alla fondazione San Raffaele Mediterraneo che vede socio Don Luigi Maria Verzè.

Vendola, gli inceneritori e la sanità privata
Matteo Incerti: C'è chi l'accusa pero' di non essere coerente sul tema degli inceneritori. Ad esempio nel 2010 sono stati autorizzati in Puglia quelli realizzati dal gruppo Marcegaglia.
Nicola Vendola:
Bisogna studiare e conoscere come funzionano le leggi, nel piano pubblico dei rifiuti io ho cancellato tutti gli inceneritori.

10 Ott 2010, 19:55 | Scrivi | Commenti (203) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Scrivo dalla Puglia, non ho votato per la regione e ne sono fiero perchè almano non ne sono complce!
Il vero problema di Vendola è far coincidere quanto dice nelle cavolate elettorali e nei talk show dove è ormai onnipresente, con i famigerati conti.
La sua prima campagna elettorale la fece sulla sanità contro il suo predecessore. Prometteva la permanenza di ospedali anzi, li potenziava promettendo muoduli minimi con specialità di base. Andato al governo regionale come primo provvedimento, invece di dimezzarsi lo stipendio (come avrebbe fatto un comunista), tolse i ticket. Successivamente stabilizzò. Infine, due settimane prima delle nuove elezioni regionali chiamò chi già lavorava presso ditte private a firmare per la "stabilizzazione".
Conclusione? Chiusura di 18 ospedali!
Il suo assessore alla sanità chede lo sforzo e la comprensione ai dipendenti della sanità pubblica, per solidarietà, non essendoci la cassa integrazione per quelli della sanità privata.
Ad una clinica ecclesiastica della provincia di Bari 150 milioni di euro di arretrati imposti dal TAR. 120 milioni ad una clinica privata da costruire ex-novo a Taranto (San Raffaele-don Verzè).
Insomma il comunista sta facendo gli interessi del pubblico o del privato? E' come se un cattolico chiudesse le parrocchie e costruisse nuove chiese per i Testimoni di Geova!!!
Attenzione: il primo annuncio dello sforamento del patto di stabilità lo fece il Governo Prodi (2006), ma imperterrito, convinto che alla fine paga sempre pantalone è andato avanti ed ora si parla di un buco di circa 700 milioni, per cui si aumenta l'addizionale regionale sui carburanti ecc. Ma non si pone un freno agli sprechi e si parla di altri nuovi ospedali, perchè è lì il vero interesse (La Maddalena e la ricostruzione dell'Aquila docet). C'è chi è capace di suonare il violino, c'è chi è capace di fare il cantautore, c'è chi è capace di suonare "il piffero magico".
Non è eutomatico che questi debbano saper governare.

S.B. 20.02.11 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Comunque.. questo è un comunicato del CODACONS, tanto per rimanere in tema..

Adc Consumatori Comunicato per tutti i consumatori utenti, la nostra associazione dei consumatori attende la risposta alla diffida inviata alla ferrotramviaria riferita agli aumenti ingiustificati, i 30 giorni stanno per passare senza risposta, quindi questo potrebbe comportare una class action contra questa spa concessionaria di serv...izio pubblico, vi chiediamo di iscrivervi ad adc consumatori

Solyss Solyxs 27.10.10 00:34| 
 |
Rispondi al commento


Il signor Antonio dice anche :

"non ha importanza, ho fatto un reclamo+ di sei mesi fa' e ad oggi aspetto la risposta!!!"

Invece Luca , un'altro signore dice: " un vaffanculo alla ferrotramviara che con i costi più alti ha peggiorato "l'inpeggiorabile" !!!il treno che fa barletta-bari che passa da corato alle 12.25 era un solo vagone ed anche vecchio, giustamente tutto pieno! Ciliegina sulla torta, a ruvo c'erano i ragazzi del liceo scientifico, usciti prima da scuola... 150 ..."

E ancora, Graziana dice: "dovrebbero fare deglia abbonamenti ridotti per gli studenti universitari...xkè nn è posssibile aumentare 1 abbonamento mensile di 10€ (si parla di servizi ke vengono utilizzati sopratuttto da lavoratori e studenti universitari) senza alcun genere di miglioramento del servizio..."

Giovanni dice: " Ke gente con attegiamenti fascisti direbbe qualcuno ho tendente alla mafiosità direi, questo è il sud ke ci meritiamoi?
In passato si emigrava per fame e per lavoro, adesso bisogna farlo pure per scappare dalla difficile situazione culturale che affoga il sud."

Francesco dice: " Io ho risolto il problema andando con la car...dovete sapere che risparmio pure!!!Nonostante tutto odio questa imposizione...ragazzi stiamo regredendo...di solito si incentivano i trasporti pubblici...non quelli privati...come fanno nelle grandi città del nord europa...un grazie ancora una volta a chi ha deciso questo ..."

Cmq.. per saperne di più seguite questo link: http://www.facebook.com/group.php?gid=104526702939873&v=wall


Solyss Solyxs 16.10.10 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Penso sia interessante sapere cosa scrive il signor Antonio su facebook..

http://www.facebook.com/home.php?#!/group.php?gid=104526702939873

..il gruppo dove stanno aderendo sempre più persone per lamentare la pessima gestione delle ferrovie Bari Nord. Sentite cosa scrive il signor Antonio:

"Ciao a tutti; ma la cosa piu' grave e' che vengono spesso soppressi treni che vengono sovvenzionati dai Comuni, vedi quello da e per Bitonto. In pratica il biglietto viene pagato (2 volte) dall'utenza e dall'Ente Pubblico!!!"

Poi, Simone, un'altro signore dice: " Treno delle 22:37 da Bari per Barletta! L'altoparlante informa che il treno per San Paolo è stato soppresso e le persone dirette lì sarebbero salite su quello diretto a Barletta e scendere a Fesca-s.Girolamo! E io sono arrivato ad Andria dopo un'ora e venti minuti! Ditemi, perché mai dovrei pagare un viaggio 7.90€ e avere questo servizio?!?" ,,,,,,,,,,,,,,,

Solys Solixs 15.10.10 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Si.. usa il pennello per indorare.. e lo fa usare anche a qualcun'altro.. i termo valorizzatori.. e parla di prezzi dei biglietti e abbonamenti treni in Europa anche, come se avesse mai vissuto all'estero. Non sa che da quelle parti gli studenti, disoccupati, pensionati e famiglie bisognose hanno agevolazioni sulle tariffe a go..go.. e pagano un'insalata i servizi di tutti i tipi (...)

Solyss Solixs 15.10.10 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Notare la finezza linguistica: quelli pubblici, che dice di aver bloccato, vengono definiti "inceneritori", il termine reale e "cattivo" insomma.

Mentre per quelli privati che dice di non avere potuto bloccare perché blablabla, usa il termine indorato di "termovalorizzatore".

ROTFL...ridicolo...

Alessio C. 15.10.10 07:05| 
 |
Rispondi al commento

Certo signor Procacci, ce ne ha messo di tempo per andare a trovare le "5" tratte ferroviarie più care d'Europa (...) peccato però che l'Europa ha più di 26 Stati: Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica ceca, Repubblica slovacca, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria, Romania, che a loro volta possiedono una "infinità" si Regioni, tra le quali anche la Puglia (...)

Comunque, le tue tariffe non mi risultano, saranno di sicuro quelle delle carrozze di "prima classe". Già, perché all'estero al contrario che in Italia, i treni regionali sono provvisti di prima e seconda classe, sono treni "veri" lo non lo sapevi?..

Per tutto il resto, visto che non riesci a rispondere ai bisogni dei viaggiatori, che non è solo l'aumento improvviso di "8" euro per l'abbonamento mensile o il biglietto.. ma è anche e sopratutto il fatto che state usando treni che non sono a norma di legge. Sono sprovvisti dei servizi perché erano stati pensati per la metropolitana (l'hai scritto tu qui) e li state usando come treni regionali (...)

Infine, avete "spezzettato" un percorso "retto" di soli 70 km. che prima aveva giustamente "2" capolinea e ora di capolinea ne ha "5". La cosa buffa è che non si riesce a capire il motivo (non ancora).

Anche io ho finito con lei.. signor Procacci, Addio!!


Solyss Solyxs 14.10.10 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo quest'ultimo post sulle ferrovie nord baresi e poi basta perchè io non ho tempo da perdere a dimostrare le tue bugie e gli altri forse non sono cosi interessati.
1) ferrovie Bari Nord_tratta barletta--> bari 70 km prezzo 4,50 tempo percorrenza 1h15
verifica su ferrovienordbarese.it
2) ferrovie regionali rodano-alpi (Francia)_tratta Saint Gervais Les Bains → Geneve 1h10min prezzo 12,30 euro (60 km circa) verifica su sncf.com (£ volte di più della bari nord)
3) treni regionali tedeschi tratta Dresda Chemnitz, meno di 70 km, tempo 1,12 min prezzo 13,60: verifica su db.de (3 volte di più della bari nord)
4) treni regionali inglesi tratta cambridge - londra, meno di 60 km, tempo di percorrenza variabile a seconda delle fermate effettuate, prezzo 19,10 sterline (prezzo fisso qualsiasi sia il tempo di percorrenza ) ovvero 21 euro circa: verifica su http://tickets.southernrailway.com piu di 4 volte le tariffe della bari nord
5) ferrovie danesi, treno regionale kobenhaven – Vordinborg (< 70 km) tempo 1h17min prezzo 121 corone = 16,60 euro (quasi 4 volte tariffe bari nord)
6) treni regionali delle ferroviedellostato tratta genova → voghera (60 km circa) 1h10min prezzo 5,65 euro (25% in più della barinord)
potrei andare avanti cosi per glia altri paesi, forse solo grecia e portogallo possono offrire tariffe concorrenziali a quelle della bari nord....quanto alla qualità del servizio non vi è dubbio che sia maggiore in molti casi (tranne che nel caso n 6), ma io mi chiedevo solo se noi pugliesi siamo disposti a pagare di più per un servizio migliore...io credo di no dal momento che un aumento delle tariffe più basso dell'aumento dell'inflazione nel corso degli ultimi 6 anni scatena il pandemonio...quindi teniamoci strette le nostre FBN che offre servizi buoni a prezzi bassissimi...quindi caro syloss il mondo non lo conosci tanto mi sa...detto questo chiudo la discussione con te dato che ho dimostrato la fondatezza delle mie affermazioni e la malignità delle

domenico procacci 14.10.10 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo sig. Procacci, per farti felice a te e chi ti suggerisce quello che scrivi.. andremo tutti a pisciare dove dici tu (...)

Cmq.. qui la gente non è tutta meridionale (per fortuna), sa leggere e trarre le giuste conclusioni (...)

Dici una grande stronzata e falsità quando dici che nel nord Europa il costo dei treni è 3 - 4 volte superiore, dimostri di essere quello che sei.. la gente qui viaggia, sa quanto costano i trasporti in tutta Europa. Per il resto, volevo farti capire solo che, se vuoi parlare di Paesi stranieri.. io .. avendo vissuto 25 anni all'estero, posso raccontare meglio di te quello che succede da quelle parti (...)
Ultima cosa, se pensi che il gruppo su facebook non sia vero...te ne accorgerai quando si tratterà di avere voti da quella gente che state facendo viaggiare come bestie..

Solyss Solyxs 14.10.10 10:11| 
 |
Rispondi al commento

A Taranto negli anni 80, è stato costruito il famoso Padiglione Vinci situato a fianco della struttura dell'ospedale SS.Annunziata. Doveva rappresentare un distretto di eccellenza per lo studio e la cura delle patologie tumorali.Tanti soldi pubblici buttati per una struttura che non ha mai funzionato ed i cui locali sono destinati ad accogliere uffici amministrativi ( pieni di burocrati nullafacenti) e qualche struttura medica. Auguri Niki

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato 14.10.10 09:03| 
 |
Rispondi al commento

non volevo farti arrabbiare silost, avevo solo risposto punto per punto al tuo commento per fare informazione come la community di beppe grillo ama fare da anni...per essere stato cosi tanto all'estero evidentemente non avrai un grande capacità di osservazione...poi non capisco cosa centri il fatto che in germania o francia o addirittura nei paesi nordici il treno costi 3 o 4 volte di più con i regimi di welfare notoriamente superiori di quei paesi e con il fatto che non si paga il passaggio di proprietà (personalmente sono anche a favore delle tasse sui passaggi di proprietà)...alla fine dei conti non hai smentito nulla di ciò che ho detto se non confabulando qualche tua impressione personale e rifacendoti al POPOLO della Verità di facebook...non ho un account facebook e preferisco ascoltare la gente piuttosto dei popoli...se poi un popolo si chiama contro gli aumenti delle tariffe della ferrotranviaria, allora me ne sto alla lontana perchè posso solo immaginare quanti simpatici personaggi si nascondano dietro questi gruppi di protesta su facebook...spero che tu non faccia parte di questo popolo di aizzatori, altrimenti hai sbagliato proprio area scrivendo sul blog di grillo...visto che ti è tanto caro concludo con il tema della pipì...quanto alla pipi dei treni ti ho già risposto nel commento di prima...quanto alla pipi in stazione e al suo costo hai sicuramente ragione a lamentarti...proporrei alla FBN un aumento di 2 centesimi sui costi dei biglietti per coprire i costi dei servizi igienici nelle stazioni applicati a tutti i viaggiatori...nel frattempo che tale mia proposta possa essere accettata ricordo che accanto alla stazione della bari nord c'è quella delle FS e delle AL con i relativi servizi...magari li i bagni sono gratis...altrimenti vi consiglio di andare nei numerosissimi bagni gratuiti degli adiacenti palazzi universitari...so che non è tanto, ma almeno sapete dove andare a pisciare se siete senza soldi in tasca. Domenico Procacci (Corato)

domenico procacci 14.10.10 04:44| 
 |
Rispondi al commento

E aggiungo: se vogliamo parlare di come si vive all'estero..allora dovrei essere io a farlo, visto che ho vissuto più all'estero che in Italia. Adesso ti dico solo un paio di cose per rinfrescarti le idee: -1 per prima cosa non mi è mai capitato di viaggiare all'estero in treni sprovvisti di toilette o pagare 80 centesimi in stazione per andare a far pipì. 2- è vero, forse il biglietto dei treni è un pò più caro ma.. devi sapere che da quelle parti gli stipendi sono più alti, esiste un sistema sociale che voi italiani vi potete sognare, non si paga il passaggio di proprietà ne tanto meno il notaio quando si comprano e vendono auto usate, non si paga l'autostrada e le strade sono migliori delle nostre, i senza lavoro hanno sussidi sociali a vita, sconti, protezioni di tutte le maniere, non esistono i parcheggiatori abusivi che ti minacciano se non gli dai i soldi, i lavoratori part time non hanno nulla da preoccuparsi perché da quelle parti non si troveranno mai senza assistenza etc... etc..
potrei continuare fino a domani notte a scrivere le differenze tra il sistema italiano e quello del Nord Europa.. ma è tardi.. :-(

Solyss Solixs 14.10.10 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro come ti chiami tu.. io ho parlato e ho fatto domande semplici: 1- voglio sapere da uno come te.. dove devono andare i viaggiatori a pisciare se gli scappa la pipì quando sono in treno (...)

2- voglio sapere perché i viaggiatori devono pagare 80 centesimi per l'uso della toilette a Bari, che equivale al prezzo di un biglietto per l'autobus cittadino (...)

3- io prendo il treno da qualche anno e posso dirti con certezza che i ritardi sono più frequenti adesso che prima. Ho viaggiato il mondo e non ho mai visto piccoli viaggi di 60 km. essere spezzettati come è successo alla Bari Nord, con quattro o cinque capolinea..sulla stessa linea retta (...)

Poi.. devi sapere che non sono l'unico a chiedersi queste cose, ci sono migliaia di universitari che hanno anche creato un gruppo su facebook, fatti una cultura, segui questo link: http://www.facebook.com/group.php?gid=104526702939873 leggi quello che dice il popolo e non dire cretinate.

Ultima cosa.. visto che sei proprio un italiano vero.. io ho vissuto 25 anni nel Nord Europa, forse la mia sintassi non è abbastanza italiana?.. mah.. questo le persone intelligenti lo capiscono.. senza togliere nulla alla verità.. come fai tu.

Solyss Solixs 13.10.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento

aggiungo, inoltre, che le Ferrovie>BariNord offrano standard di servizi elevati e con prezzi tra i più bassi in assoluto. Prova a viaggiare come pendolare a nord con i treni regionali delle ferrovie dello stato e ti renderai conto di cosa significa viaggiare come bestie in treni fetidi, con passeggeri ammassati e con costi più elevati...oppure prova a viaggiare in treni regionali di francia, germania, o inghilterra in cui il servizio potrà anche essere migliore ma il costo per tratta puo essere triplo o quadruplo (per 40 km di sola andata in Francia questa estate spendevo 10,80 euro!!)...vorrei sapere quanta gente sia disposta a spendere 10 euro per fare un andria bari sola andata!!!questo è possibile grazie alla gestione totalmente pubblica del servizio, uno di quei casi in cui ti viene da urlare pubblico è bello!!! inoltre la amministrazione regionale ha permesso su tutti i treni regionali il trasporto gratuito delle biciclette...per cui caro syloss dato che la comunità degli internauti del blog di beppe grillo di solito ha alti livelli di informazione ti consiglierei di ragionare un po prima di lasciare commenti inutili...sarebbe stato molto più interessante ragianare sulle normative che hanno affidato la rivoluzione verde pugliese a colossi energetici e a personaggi molto discutibili, oppure del silenzio dei vertici di sel puglia sulla chiusura del centro sociale cloro rosso di taranto...ma attaccare vendola e l'ottimo lavoro fatto dalla giunta nel settore dei trasporti che pone la puglia all'avanguardia in italia mi sembra francamente un atto di disonestà intellettuale...

domenico p., corato Commentatore certificato 13.10.10 15:08| 
 |
Rispondi al commento

"caro solyss solixs, attaccare un governo, anche uno dei piu progressisti,
come quello della regione puglia (di cui vendola ne è presidente e non
amministratore unico) credo sia cosa giusta e necessaria allo stesso
governo regionale per migliorare la propria rotta...ciò che ti contesto è
il fatto che le accuse vanno fatte, ma quantomeno su questioni vere e non
su boiate...evidentemente non hai vissuto come pendolare qualche anno fa
sulla tratta della ferrovie bari nord o in alternativa mi sembra che il tuo
commento sia semplice faziosità irragionata a prescindere. quindi ti smonto
il commento punto per punto:
1) dopo anni di assenza di investimenti il governo regionale ha investito
centinaia di milioni di euro per trasporto. sulla bari nord tali soldi sono
serviti a)completare il 2 binario in modo che i treni non aspettassero
coincidenze e accumulassero ritardi, riducendo il tempo di percorrenza di
circa 15 minuti sulla tratta barletta bari;b)ubicazione di nuove stazioni e
loro rifacimento in altri casi per servire in modo più efficace l'area
metropolitana di bari;c)rinnovo del parco vetture, ancora in corso...su
diverse vetture (quelle blu per intenderci)non vi sono i bagni essendo
treni che sono stati pensati come treni metropolitani e che verranno
trasferiti man mano come treni per l'intermodalità dell'area barese, e
quindi sulla FBN rimarranno i nuovi treni acquario che completeranno il
rinnovo del parco vetture nei prox anni;d)integrare le BN al sistema di
trasporto intermodale permettendo al bacino degli oltre 400mila residenti
serviti dalle BN di raggiungere l'aeroporto di bari in treno 2)e 3)il fatto
che non tutte le corse fermano in tutte le stazioni e abbiano capolinea
differenti avviene in tutto il mondo ed è il frutto di studi sui flussi di
trasporo e quindi serve ad accelerare e migliorare il servizio. ritengo, a
contratrio di te, che i pugliesi sappiano leggere gli abbondanti cartelloni
presenti in stazione e sappiano comprendere le fermate dei treni

domenico p., corato Commentatore certificato 13.10.10 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Ecco.. ci risiamo adesso, uno tira la torta in faccia all'altro (...) come sta succedendo in Italia: quando qualcuno si lamenta di un problema.. gli trovano sempre qualcosa per farlo tacere, dicendogli che anche lui è un ladro, invece di risolvere i problemi e ripulire la cacca.. si va a cercare altra cacca per far cagare tutti insieme e per far stare il Paese sempre dentro la puzza (...)

Solyss Solyxs 13.10.10 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Tanti commenti contro Vendola.. allora vi meritate Berlusconi oppure.. D'alema. Peggio per voi.

giacomo grimaudo 12.10.10 20:23| 
 |
Rispondi al commento

E' ovvio che non commenti, Beppe. Quando si scende nel dettaglio, si approfondisce cosa è veramente amministrare, e non è lanciare slogan, tu e i tuoi adepti potete solo tacere. E' facile sputare sugli altri, intanto Vendola risponde ed argomenta. Ci sono persone da anni che vogliono farti domande e non riescono ad avere risposta, ad esempio sul come si conciliano il Grillo anti-cemento e il Grillo che mette 461 milioni di euro in una società immobiliare genovese intestata al fratello, o su come si concilia il criticare i soldi nella politica e i grandi finanziatori, e poi finanziare a spese proprie le varie manifestazioni politiche, come Woodstock (immagino senza ritorno...), o su come tuonare contro il condono di Tremorti, e poi usarlo 2 volte ...facile sputare sugli altri, ma lo specchio quando?

Per approfondimenti, qui l'articolo mai smentito
http://www.iltempo.it/politica/2005/11/16/458701-beppe_grillo_imprenditore_berlusconiano.shtml

Max Ros Commentatore certificato 12.10.10 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Cmq.. leggete anche le lamentele di questi pugliesi, riguardano la regione anche..

http://www.facebook.com/home.php?#!/group.php?gid=104526702939873&v=wall

Solyss Solixs 12.10.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Vendola è un politico di professione e come tutti i politici ha il vizio di promettere ciò che non fa e fare diverso da ciò che vuole il popolo a favore delle elite "lobbistiche" ( per non dire mafiose o piduiste)

Il movimento 5 stelle non può amare i politici di professione e semmai possiamo solo dire che c'è della "merda" che puzza meno di altra ma è pur sempre "merda".

Anche IDV che è un partito con dentro dei professioniti della politica si differenzia dal movimento 5 stelle proprio peché dentro ci sono dei personaggi che sono travasati dal PD o altri partiti minori dentro IDV per i più disparati motivi.

Chiaro che IDV puzza moooooolto meno degli altri partiti ma qualche leggero odorino di troppo nonostante i quintali di deodorante "di pietro for man" traspare lo stesso.

speriamo che sappiano deodorarsi del tutto!

viva italia 12.10.10 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me interesserebbe sapere da Vendola il problema della Bari Nord, le ferrovie che collegano Bari a Barletta. Invece di migliorare il servizio, dopo tutti i soldi spesi, è molto peggiorato (...)
Vorrei chiedere a Vendola :

(1) Come mai i nuovi treni non hanno le Toilette a bordo mentre i vecchi treni li avevano?.. dove devono andare i viaggiatori quando gli scappa la pipì.. correre dal finestrino.. o farsela addosso?.. pensano davvero di trasportare animali invece di persone sui treni?..

(2) Come mai i vecchi treni fermavano a tutte le fermate e i nuovi treni saltano le fermate, spesso creando confusione e agitazione tra gli ignari viaggiatori?..

(3) Come mai prima la linea Bari-Barletta aveva come capolinea Bari e Barletta (cosa normale) e adesso sulla stessa linea vi sono 4 capolinea (cosa anormale).
Sono stati creati capolinea che son serviti solo a creare lamentele e confusione tra i viaggiatori.. si.. ma.. per cosa?.. perché?.. forse per dimostrare di aver fatto qualcosa con i soldi ricevuti dall'Unione Europea?..

(4) Avete comprato treni senza toilette per poter chiedere ai viaggiatori arrivati a Bari "1 Euro" per andare veloci a fare i propri bisogni?.. visto che tanto si paga a Bari..in stazione.. e dove vanno a finire, in quali tasche.. tutti quei soldi rubati ai viaggiatori?.. visto che i treni non sono a norma di legge.. perché sprovvisti di toilette.
Già.. qua in Puglia succedono anche queste cose: su una linea retta di "60" chilometri
da esserci "due capolinea" come era in passato, sono riusciti a mischiare le carte in tavola e hanno fatto la bellezza di "quattro" capolinea, cosa che neanche la linea Bari-Milano "900" chilometri ha!!.. Infatti Bari-Milano ha solo "due" capolinea Bari e Milano, mentre la linea Bari-Barletta (60 km.) ne ha "quattro": Bari, Ruvo, Bitonto e Barletta.
Presidente Vendola saprebbe rispondere a queste anomalie pugliesi?..


Niki...è come il cane che si morde la coda...
...e più che Vendo-La lo chiamerei Vendo-Il...

alessandra t. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.10 23:15| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi, non facciamo come i capponi di Don Abbondio; obiettivo numero uno diffondere i valori positivi e l'informazione e sbugiardare i politicanti delinquenti e i dinosauri degli ultimi 50 anni di governo. Portare avanti la politica per l'interesse comune fondata su pochi valori comprensibili e condivisi e su un amministrazione anche e sopratutto economico gestionale, impeccabile. In ultimo Niki, col bene che ti voglio, se l'inceneritore (non termovalorizza proprio un bel niente) vuoi costruirlo, fallo vicino alla tua villa, ok?

Francesco Raffa 11.10.10 23:02| 
 |
Rispondi al commento

FANTASTICO!!!!!!

In Veneto era arrivata una richiesta della Regione Campania che chiedeva la disponibilità a stipulare un protocollo d’intesa per inviare 61 MILA TONNELLATE di rifiuti speciali non pericolosi.

RISPOSTA dell'Assessore all'Ambiente della Regione Veneto:
"Di tali rifiuti non ne smaltiamo più da anni, in quanto nella nostra regione si effettua una raccolta differenziata eccellente, superiore al 55 per cento"

RISPOSTA del Presidente della Regione Veneto:
"La spazzatura ognuno se la deve tenere a casa propria"

Il Veneto rifiuta.

RISPOSTA dell'Assessore all'Ambiente della Regione Campania
"L'Unità Operativa ha indetto una gara per lo smaltimento di rifiuti speciali non pericolosi provenienti dagli impianti Stir della Campania. Il bando era rivolto alle imprese e non alle Regioni ed è stato vinto da un Consorzio pugliese, che si è aggiudicato i lavori".

IN SINTESI

I rifiuti che non si prende il Veneto andranno in Puglia

RISULTATO

In Puglia si bruceranno i rifiuti campani.
I profitti andranno ai PRIVATI che li bruciano.
L'inquinamento andrà ai pugliesi che lo respirano.

COMPLIMENTI!!!!!!

Roberto Foglino Commentatore certificato 11.10.10 21:29| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere da Grillo, che solo qualche mese fa invitava a votare Vendola alle primarie pugliesi contro il candidati di d'Alema, che cosa abbia fatto cambiare la sua opinione nei confronti di Vendola stesso, forse il fatto che ora è leader di un partito?
e quindi ha interesse a intraprendere una guerra intestina per racimolare qualche voto in più? Che tristezza caro Grillo notare che anche tu sei come gli altri e guarda caso, nei momenti del bisogno dai sempre una mano al duce di arcore..

eraldo lume 11.10.10 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E così, basta che Grillo osi 'suggerire' che Vendola è uno poco affidabile, e tosto arriva un manipolo di 'Ahh, come hai osato Beppe, attaccare Vendola nooo, non ti voterò più.. cattivo!!'. Già, ma intanto Vendola con la sua vocina sibilante non è riuscito a smentire A)- che è in combutta con la sanità privata di DON VERZE' (capisc'amme) e B- che lascia costruire inceneritori, altro che 'controllo della diossina'! Ma come mai, lo dico a quelli che si sono adirati con Grillo, alle critiche di cui sopra, e alle critiche puntuali dei vari utenti che si sono fatti sentire qui, in questa strisciata di commenti, non si dà una risposta? Grillo ha appoggiato Vendola, vero. Ma per fare BENE il governatore della Puglia, non il fighetto 'primadonna' della sinistra italiana e futuro candiato PD. Questo lascia la Puglia alla Marcegaglia e a D.Verzé (uno dei prelati berluscones DOC) e non riesce a ripubblicizzare l'acquedotto pugliese; permette alla sanità di continuare a rotolare con un passivo enorme, e non fa aumentare la raccolta differenziata.

Sapete che? L'altra settimana Raffaele Lombardo mi è sembrato molto più credibile (checche se ne dica, chiaramente!) del governatore pugliese, e non è un bel segno (tranne eventualmente per la Sicilia, almeno spero). Vendola come il cognome, fa girare aria, ma dev'essere anche coerente: che c'entrano le rinnovabili con inceneritori e discariche? e come si rinnova la sanità se continui ad assumere e ad aumentare il debito? Mhhh, penso che qualche SANO DUBBIO dovrebbe esserci anche nelle teste dei cosidetti 'indignati'. Tra l'altro anche M.T. aveva già attaccato mesi fa Vendola a proposito della sua allegra gestione della sanità, e anche lì con ben radicate motivazioni. E poi no, tra Vendola e Di Pietro credo che il secondo sia molto più coerente, piaccia o meno. Vendola a me sembra già un piccolo berlusconi, del resto se così non fosse che leader di sinistra sarebbe?

S.m. 11.10.10 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i primi a prendere per culo gli operari sono stati attraverso la demagogia proprio gli indottrinati ed i demagoghi sinistroidi...

usavano la stessa propaganda della lega odierna... cambiava solo il colore... BASTA CON QUESTI PAGLIACCI!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 11.10.10 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna sapere riconoscere chi può trovarsi su alcune battaglie comuni. Credo che il gioco al massacro non convenga a nessuno.

Vendola sostiene battaglie molto vicine a quelle del movimento 5stelle.

Spero che l'obiettivo non sia quello di spazzare via gli avversari nel piccolo cortile degli orfani della sinistra.

Giuseppe David 11.10.10 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Io cerco sempre di essere coerente tra quello che dico e quello che faccio. I politici di oggi no.
Vendola è un incantatore di serpenti come tanti altri, forse lui riesce ad essere più "credibile" di altri, ma non c'è dubbio che sia incoerente. Lo dice lui stesso!! Ma dai ma che risposte sono?
Matteo Incerti: C'è chi l'accusa pero' di non essere coerente sul tema degli inceneritori. Ad esempio nel 2010 sono stati autorizzati in Puglia quelli realizzati dal gruppo Marcegaglia.
Nicola Vendola:Bisogna studiare e conoscere come funzionano le leggi, nel piano pubblico dei rifiuti io ho cancellato tutti gli inceneritori. Viceversa nella parte privata i termovalorizzatori sono regolati come industria energetica dalle leggi della Comunità Europea e da leggi nazionali.
Cioè? Lui è contro gli inceneritori, però quelli pubblici.. ma che dice? Quali erano questi inceneritori pubblici? Sono tutte municipalizzate spa. Vendola è econoligico nel pubblico..poi nel privato fa quello che gli pare, bravo bella coerenza!!!
Sulla sanità idem. La sanità deve essere pubblica, il pubblico è importante e poi la risposta la trova nel privato di Don Verzè.
Ma basta! Che il privato faccia il privato, investa i SUOI soldi e si assuma i rischi.
In Italia sappiamo fare gli imprenditori solo se c'è lo stato (regione in questo caso) che garantisce se noi falliamo!!!
Coerenza!!!!

Marco Vagnozzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.10 17:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

non capisco, il "no comment". A me sembra sia stato chiaro, conciso e sintetico (cosa rara per lui che si dilunga spesso e volentieri). Ma soprattutto non trovo niente da contestargli. In Puglia sta facendo un buon lavoro, le poche ombre che lo circondano sono in realtà piuttosto sbiadite, attualmente è il migliore in giro assieme all'urlatore Di Pietro. Chissà che non possano ribaltare il Pd assieme..

Daniele L. Commentatore certificato 11.10.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi è chiaro il motivo di tanta acredine. Sbaglio o a marzo in Puglia il movimento 5 stelle si è schierato a favore di Vendola presidente? Cosa è cambiato in questi mesi? l'accordo con don Verzè in ambito sanitario era già noto, l'emergenza rifiuti con annessi e connessi non è certo recente.
Dal canto mio vivo a Bari e finalmente, dopo tanti anni di gestione politica sudicia, non me ne vergogno, anzi ne sono orgogliosa. Non è questa la sede per elencare tutto ciò che è stato fatto di buono nella mia regione. Ma quando mi si chiede come va in Puglia con quel governatore gay-cattocomunista, quasi mi commuovo perchè penso che una cosa abbia dato Vendola più d'ogni altra: la speranza. Ciò non significa che tutto sia perfetto o che non siano stati fatti errori, ma certo non posso dubitare della sua onestà intellettuale e morale. Se non ve lo siete mai concesso, venite almeno una volta ad ascoltare un suo comizio. Tra lui e i presenti si crea un patto di fede "che intender non lo può chi non lo prova", una folgorazione. Spero che la sinistra migliore e l'opposizione tutta sappia approfittare di questa corrispondenza di amorosi sensi tra Niki e la sua gente. Sempre che l'obiettivo comune sia quello di mandar via Berlusconi... Carmen

Carmen Daprile 11.10.10 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi andiamoci piano. Durante la gestione Vendola, la puglia ha superato la lombardia come incremento di PIL. E questa non è cosa da poco per una regione del sud. Vanno sottolineate anche le sue politiche sociali e per lo sviluppo del turismo. Certo questa storia degli inceneritori non mi piace affatto ma buttargli tutta sta merda addosso mi sembra eccessivo. Che dire di formigoni? O della iervolino? Capisco che il nostro bacino elettorale coincide con quello di vendola e dipietro ma a me sembra troppo una guerra fra poveri.

Uno del movimento

Antonio D. Commentatore certificato 11.10.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento

vendola e uguale a tutti gli altri ce poco da fà

giovanni miceli jesi 11.10.10 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Le idee di Grillo sono conosciute e ampiamente illustrate. Grillo non ha azioni di governo o di amministrazione della cosa pubblica e dei soldi pubblici di cui rispondere. Non è nemmeno candidato del MoVimento, e' un libero cittadono come tanti altri ispiratore delle divulgatore delle idee alla base del Movimento.
NON E' UN NOSTRO DIPENDENTE PAGATO CON SOLDI PUBBLICI COME VENDOLA.
STOP

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.10 15:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, non so per quale ragione ci sia questa intervista a Vendola sul blog. Ad ogni modo per me le cose stanno così: tu ti allei con qualunque di questi ruderi e io non voto il M5S. Poi fate come vi pare.
Ai vari sinistrati che scrivono da queste parti dico: non me ne frega niente di mandare a casa berlusconi. Prima andatavene a casa voi. Berlusconi campa grazie alla sinistra, che purtroppo è diventata il vero tumore della politica italiana.

Alex B. 11.10.10 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pur consapevole che dopo averli buttati giù tutti, dalla torre, rimane sempre e solo il Berlusca - che non mi pare l'ideale - se Vendola é Presidente della Puglia da parecchi anni, c'entra qualcosa con l'affare dei parchi eolici che stanno devastando il territorio pugliese?

antonella g. Commentatore certificato 11.10.10 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Vendola non mi entusiasma, lo dico subito.
Ma detto questo,
chiediamoci con chi il mov.5s può
anche lontanamente pensare di collaborare
se non lui e Di pietro?
A meno che si ritenga
che il mov. sia in grado da solo
di cambiare questo paese,
credo che sia necessario dimostrare disponibilità a Vendola e Di Pietro.
Naturalmente questa disponibilità
deve essere subordinata
all'esclusine di qualsiasi rapporto
con gli altri partiti,
in primis con il pd,
e dal rispetto totale
del programma a 5 stelle.
Se partiamo dal programma, non corriamo rischi di inciucio, in fondo l'importante è realizzare il programma, il resto verrà da se.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 11.10.10 15:14| 
 |
Rispondi al commento

In Liguria sta succedendo la stessa colonizzazione della Sanità avvenuta in Lombardia ad opera di Comunione e Liberazione. Quanto al volontariato, la Compagnia delle Opere ha fiutato il business da tempo ed é attivissima nel rastrellare il rastrellabile, ma non credo proprio che i politici di sinistra siano estranei...basterebbe dare un'occhiata dietro alle cooperative che operano nel sociale

antonella g. Commentatore certificato 11.10.10 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Vendola è un serpente a sonagli (con tutto il rispetto per il serpente).
E' peggio di B. perchè è falso ed inganna le persone. Parla, si riempie la bocca di belle parole e di bei discorsi, la gente rimane imbabolata, pensa di aver trovato l'uomo nuovo e guai a criticarlo!
E invece di nuovo non c'è proprio nulla!
La gestione dei rifuiti in Puglia è vergognosa e Vendola, come il suo predecessore Fitto, non hanno scusanti.
Sul fronte inquinamento, la situazione è peggiorata. La legge antidiossina è una presa per il culo e l'aria diventa sempre più tossica con il proliferare di inceneritori e pseudo centrali a biomassa dove però si bruciano solo rifuiti.
Anche il mostro Colacem, che avvelena la zona di Galatina, si è spostata sul business dell'incenerimento di cdr, evidentemente più redditizio che fare cemento.
Vendola è quello che si costituisce contro i cittadini nel ricorso contro la discarica, griffata Emma Marcegalia, sulla falda acquifera più importante di tutto il Salento, quella di Corigliano d'Otranto.
Vendola è quello che ancora deve ripubblicizzare l'acquedotto che continua ad essere una SPA.
Vendola è quello che smantella la sanità Tarantina a favore di Don Verzè e già che c'è fa un favore anche a Ligesti con un bel piano di speculazione edilizia anesso al nuovo complesso ospedaliero.
Vendola è quello che ha autorizzato i dirigenti delle ASL ad aumentarsi lo stipendio.
Vendola è il governatore che guadagna di più di tutti gli altri
La Puglia sta collassando insieme a tutto il mezzogiorno e sono incazzata nera perchè proprio il SUD italia è il territorio con più potenziale che potrebbe campare di turismo e agricoltura di qualità e invece è gestito da ciarlatani, arroganti e presuntuosi, che vanno mandati a casa.
SVEGLIA SUD!!!!!

martha c 11.10.10 14:49| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Vendola no, eh !!!

è arrivato ER NANO DELLA MINKIA ed ha trasformato
l'Italia in azienda !

ora si parla di condominio e amministratori a tempo determinato !!!

ma quando tornerà ad essere uno Stato Vero Repubblicano e Sovrano quest'Italia ?

...mmmm... ne sa che dovranno rinascere nantro Mazzini e nantro Garibaldi!

Cavour è impossibile...ormai il nord è inquinato
dalla Lega fetente !!!
(ha ricreato pure i borboni al sud! incredibile!)

Lenintonio Desani, SPQR Commentatore certificato 11.10.10 14:49| 
 |
Rispondi al commento

...toh chi si rivede !!! ...chi parla bene (bene = eufemismo) e poi razzola male (male = realtà)!!! ... sono un pugliese e tutto quello che afferma il governatore della puglia (colui che doveva far diventare la mia regione come la california dell'italia)nn corrisponde al vero...
...presidente Vendola...spieghi ai pugliesi:
1) la sanità in puglia è migliorata?...(le liste d'attesa sono infinite...e il numero dei posti letto disponibili negli ospedali lo si è tagliato ancora...)
2) tutta l'occupazione che ha promesso in campagna elettorale dove è andata a finire?...(la disoccupazione è aumentata vertiginosamente...)
3) l'ambiente lo rispetti costruendo termovalorizzatori?...(ma dagli il nome esatto...INCENERITORI...)
4) come mai tutti i compnenti del consiglio regionale si sono aumentati il già lauto "stipendio" che viene pagato con i soldi di noi contribuenti?...(http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/GdM_dallapuglia_NOTIZIA_01.php?IDNotizia=371489)
5) xkè al solo parlare non seguono i fatti??????

.........presidente vendola...prima faccia i fatti...e solo dopo averli fatti in modo compiuto spieghi ai cittadini che governi cosa ha fatto...
...lo sa il xkè?... ci siamo stancati di sentire proclami...e solo proclami...

Siro ., Squinzano Commentatore certificato 11.10.10 14:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

cmq la paura fà sempre 90 nell'italiano medio berluschino-storto di nascita!

è inutile che la nascondiate si vede ad occhio che VI cacate sotto del socialcomunismo!

altro che don verzè della minkia!
Il MoVimento si allea con i vari don Ciotti, don Gallo, don Farisella ...etc etc ... !!!
e...quando si tratta di curare gli ammalati vanno bene anche i medici cubani ...allora perchè non dovrebbero andare bene i medici "don-verzini e berluschini" ????

secondo le vostre teste di cazzo sarebbe meglio chiudere e non avere ospedali come sta fecendo quella testa di minkia della Polverini nel Lazio?

- sono sempre convinto che più di una democrazia
diretta agli italiani serva un bel bastone gigante che gli apra il cranio per vedere che cosa c'è dentro !!!

....tempo sprecato la politica con gli italioti!
a qualsiasi livello!
anche nella vostra presunta "anti-politica"
anzi è pure peggio!

Lenintonio Desani, SPQR Commentatore certificato 11.10.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Onestamente, non vedo nessun attacco diretto nei confronti di Vendola. Secondo me però, Vendola è bravo a vendere "fumo". In realtà, ci sono cose che non dovrebbero essere accettate e che per puro principio, dovrebbero essere fermate e denunciate. Per cui, non posso che apprezzare la coerenza di chi sostiene il Movimento 5 stelle. SULLA SALUTE, NON ESISTONO COMPROMESSI.

Il modello San Raffaele, a me personalmente non convince. Bisognerebbe migliorare la qualità della vita delle persone. Dietro queste mega strutture, girano una cifra di soldi. E' un business, camuffato come al solito, alla perfezione. L'aria di Milano è una merda, però al tempo stesso primeggia nelle strutture dedicate alla cura delle patologie allergo-respiratorie.
Non è un controsenso???

romeo t., milano Commentatore certificato 11.10.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento

ventola vai affanculo! sei uguale agli altri, hai pert modello cl con i loro incontri di rimini e formigoni come idolo per avercela fatta a rimanere a capo della lombardia per quattro tornate...l'ennesimo politico che ha per idolo andreotti, il più nefasto ma il più imitato per l'infallibile capacità di rimanere in sella...

i fatti, caro ventola, i fatti dove sono???

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno dei politici ama veramente l'Italia e il suo popolo. Il disinteresse è una parola sconosciuta. C'è una fame diabolica di potere, di denaro senza la fatica del lavorare e la politica offre tutto questo a piene mani. Altro che lotteria di capodanno!Ottenere non dico una poltrona, ma anche uno sgabello significa sistemare due generazioni di familiari. L'unico che almeno per ora parla con disinteresse personale è il M5**** che avrà il mio voto. Certo ho il timore riguardo la competenza delle persone che saranno scelte.Saranno scelte in base a che cosa? Beppe deve parlare di questo:non basta limitarsi solo lo stipendio, occorrono anche le palle

maria rollo 11.10.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento

“Se Vendola anziché amministrare la Regione Puglia, fosse stato un imprenditore privato, avrebbe portato la sua azienda alla bancarotta ed al fallimento.
Di questo nel salotto di Santoro non si discute come, ad esempio, non si discute di come dalla Sanità all’ultimo dei Settori dell’Ente – lui ed i suoi collaboratori gestiscano con meticolosità, ma tanta discrezionalità e spregiudicatezza, ogni atto sfornato dagli uffici.
Nella Regione ci sono due strutture, quella storica di dirigenti e funzionari che lavorano con abnegazione da trent’anni, rispettosi di leggi e regolamenti ed una sovrastruttura creata da Vendola con precari promossi e stabilizzati, consulenti, amici, mogli, fidanzate, qualcuna prossima all’ennesimo “golpe”.
Se volete verificare quanto Vendola costato negli ultimi mesi, dai viaggi ai caffè, scordatevelo!
E scordatevi di verificare se – cosa a cui non ho mai creduto – Vendola per andare a Washington, anziché il comodo diretto da Roma o Milano, ha pensato di aumentare le sue pubbliche relazioni passando per Parigi e Toronto.
Nei giorni scorsi il Settore Personale ha sfornato altri avvisi pubblici solo per gli allocchi. Al Settore Sport – secondo i “tam tam” già raccolti dai sindacati, pare già destinata la cognata di un potentissimo politico della preistoria della politica, da poco vincitrice di un concorso. La signora ha già ampiamente dimostrato in pochi mesi, ovunque sia stata, scarsa considerazione per i colleghi che lavorano da qualche decennio con umiltà ed abnegazione.
Qualcuno avrebbe già consegnato in busta chiusa ad un notaio il suo nome!
Insomma “Win For Life” continua alla Regione, ma solo per i compagni di Nichi Vendola, l’uomo dalla doppia morale.
E questo accade a Bari come a Foggia ove – ad esempio - l’APT ha stabilizzato un dipendente assunto come precario, senza alcun rispetto né della legge, né dei 300.000 giovani disoccupati della Puglia.”

Espedito Alfarano 11.10.10 12:51| 
 |
Rispondi al commento

DOPO BERTINOTTI, FASSINO, PECORARO SCANIO, DI PIETRO, ECCO NICOLA VENDOLA SUL BLOG.


SBAGLIARE E' UMANO, PERSEVERARE E' DIABOLICO !

Capisc'a me


PS Questo è l'ennesimo messia paraculo che adorate, e non avete ancora capito un cazzo...

Ma allora il movimento 5 stelle ?

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 11.10.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E si, devo mettermi a fare lo stalker, e a quel paese l'originalità.

Demoliamo Vendola, demoliamo di Pietro, teniamoci il nostro bravo 4% e

perdiamo in bellezza le elezioni, il paese, la possibilità di cambiare

qualcosa. Di questo passo contenderemo a Don Abbondio il primato nello

sport che più amava, cioè ingigantire le pagliuzze nell'occhio di chi

gli stava sui coglioni sino a farle apparire delle travi. Come chiosava

Manzoni, non esiste cosa più facile.
Felici della nostra incontaminata purezza, in attesa di essere

maggioranza assoluta nel Belpaese, guardiamoci bene dal cercare

alleanze con quei pochi che ancora si salvano, anzi linciamoli pure.
Le pagliuzze che troviamo oggi nei loro occhi saranno le travi che

domani -quando l'Italia sarà ancora nelle mani di chi ben conosciamo-

ci saliranno su per il culo.

Cordialmente

Uno stalker

Raffaele De Leonardo 11.10.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=si0ft3Q1V-4

Non siamo ne di cdx ne di csx !!!!! Noi siamo Sopraaaaaaaaaaaaaaaaaa,Sopraaaaaaaaaaaaaaaaaaaa !!!!!!!

minuto 4.31 Beppe Grillo…… O' Fridd Nguoll !!!!!!


W il Movimento 5 Stelle !!!!!!


Vedo che ancora molta gente non ha ancora capito cosa sia il MoVimento 5 Stelle, cosa ci sia di così rivoluzionario, cosa si vuol fare e cosa bisogna eliminare. Non si tratta di Vendola si o Vendola no, stessa cosa per IDV o qualsiasi altro partito. Siamo rivoluzionari perchè non vogliamo far parte di questi vecchi schemi partitici sia di destra che di sinistra, non ci interessa far parte di questa o quella coalizione, non siamo noi ad aver bisogno di aggregarci....piuttosto sono loro che devono dare la giusta importanza al nostro programma. Se si vuole abbattere B. c'è un solo modo.....dimostrare alle persone quanto di buono si riuscirà a fare per loro e per l'Italia. Per questo penso che il programma del MoVimento 5 stelle sia l'unico in grado di far voltare pagina....in tutti i sensi.

buona giornata.

Francesco A., reggio emilia Commentatore certificato 11.10.10 11:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quest'intervista a Vendola sembra fatta "al volo" subito dopo un dibattito in fretta e furia, se volete sentirlo rispondere alle varie questioni le occasioni non mancano anche in programmi abbastanza ben fatti alla TV. Segnalo ad esempio questo link: http://www.la7.tv/richplayer/index.html?assetid=50190267 dove Vendola parla proprio del Movimento 5 stelle e dove spiega cosa intenda per "fare dei compromessi".

A me dispiace che ci siano giovani che credono che le battaglie portate avanti da Grillo possano essere vinte facilmente e in poco tempo, senza che in questo paese ci sia prima una rivoluzione culturale.
E' solo attraverso una "riforma del pensiero" che si può pensare ad un progressivo cambiamento, mentre il "tutto e subito" tipico dei giovani (lo sono stato anch'io) porterà solo grandi delusioni.

Aggiungo di sentirmi un anarco-socialista che guarda con simpatia al M5S in quanto ha il pregio di smuovere le persone e interessarle ai grandi temi comuni, tuttavia non sono un "comunista che cerca casa".
La casa per fortuna l'abbiamo trovata, si chiama Sinistra Ecologia Libertà e ce l'ha data proprio Nichi Vendola, i sondaggi ci danno già verso il 6% a 2 anni dalla nascita.
La sinistra ritornerà nelle istituzioni che contano e riporterà il tema del Lavoro al centro, poi ovviamente si cercherà anche di fare tutto il possibile per "tirare" verso soluzioni eco-compatibili, ma questo è un paese in mano a poteri impronunciabili che sono come metastasi e non sarà un percorso facile né breve.

Rassgnatevi al fatto che condurrete una vita di merda e che (se va bene) i frutti delle vostre lotte li raccoglieranno i vostri nipoti.

Vanni Maltoni 11.10.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Avevo deciso di dare un voto a Vendola ed un voto a Grillo alle prossime politiche ma ora non più.

Non mi piacciono le aggressioni reciproche tra chi dovrebbe difenderci dal PdL e dal PD(menoL) .


Starò dalla parte di chi viene aggredito: avete appena perso un voto.

giuseppe c 11.10.10 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ahahah ancora con sta bufala di don verze..

mammamia sti grillini..è proprio partita la campagna elettorale...

bravi bravi...massacramioci...viva tafazzi alèèè

Vince berlusconi chiude internete chiude sto sito cosi dopo a sinistra stiamo tutti felici che all'opposizione in eterno si sta d'un bene..

si puo sparlare tanto poi alla prova dei fatti...chi ci vuole andare...

Evidentemente il nordista grillo preferisce che i meridionali si facciano viaggi della speranza di 700-800 km per farsi curare a bologna e milano a spese delle regioni del sud..avere un ospedale moderno al sud invece..no no..troppo brutto perchè don verze ha una minimissima parte....

buffoni.

partita la campagna.. 11.10.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ruolo che il movimento 5 stelle ha è importante nello scenario italiano, ma tale ruolo deve essere giocato con saggezza, bisogna restare con i piedi per terra e capire fino a che punto le critiche sono costruttive e quando invece si scade nel ridicolo e nel controproducente. L'intervista a Vendola non ha nulla di scandaloso, anzi dimostra come un amministratore locale dovrebbe sempre comportarsi: a vantaggio dei suoi amministrati, anche oltre ideologie che, seppur sulla carta rispettabili, risultano nell'applicazione pratica limitate.
L'avere un po' di esperienza non deve essere per forza un motivo di critica, bisogna distinguere, caro Beppe, tra bravi amministratori e maleodoranti baronetti baronetti incapaci. Che piaccia o no Vendola è il dopo Berlusconi.

Andrea Migliorelli 11.10.10 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Puglia la raccolta differenziata è inchiodata, oramai da anni, ad un modesto 15% circa e non per colpa dei cittadini ma a causa di una politica becera e scellerata della nostra amministrazione regionale guidata da Vendola. A bari in particolare si aumenta la TARSU del 25% perchè i costi per la raccolta differenziata sono maggiori. A Cerignola si costruisce un mega inceneritore:
http://www.facebook.com/video/video.php?v=107987182599348
malgrado le proteste dei cittadini. Inoltre Vendola afferma di avere bloccato la costruzione degli inceneritori pubblici, ma nulla può contro quelli privati (forse fanno meno male alla salute)
http://www.youtube.com/watch?v=zpFyhV5PTCA
(wilkipedia)
Quindi mi chiedo: perchè Vendola non blocca la castruzione di tutti gli inceneritori pugliesi?
Non si è ancora reso conto del danno che questi ecomostri causano alla salute dei cittadini?
E se non ci credete venite a ballare in Puglia.

vincenzo m., bari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.10 11:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

In Puglia V. ha rimesso i tichet per alcune prestazioni sanitarie anche a chi ha patologia con esenzione. Grillo ha pienamente ragione a non voler allearsi con nessuno:lo so per esperienza diretta, anche IDV è casta, la corsa alle poltrone è lo scopo principale di chi gravita dentro il partito e chi non puo ambire ad un posto di prestyigio gironzola intorno all'amico fortunato tanto un favore, una raccomandazione uscirà sempre. Credetemi, lo giuro, è cosi

maria rollo 11.10.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Forse ha ragione Parenzo, qui dentro c'è un clima da Scientology.
Ho votato 5 stelle e me ne pento.

Ivan Casciello 11.10.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, sparare su Vendola... mi sembra fuori luogo e inopportuno.
A quale scopo, poi?
Questo video mi sembra distruttivo e non costruttivo.
Vendola è, attualmente, il meno peggio che abbiamo.
Lasciamo perdere Nichi Vendola, che ha fatto anche tante cose positive per la Puglia e i pugliesi.
E pensiamo al NOSTRO CANDIDATO PREMIER:
DAVID BORRELLI su tutti.

Paolo R., Padova Commentatore certificato 11.10.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi,
cerchiamo di non farci incastrare nella logica di chi è più figo, chi è più vero, chi è più puro, etc... amo questo blog perchè è un libero spazio di critica, analisi, discussione e proposte. Non so bene se a Beppe piaccia o non piaccia Vendola, e sinceramente me ne frego, perchè io la mia idea ce l'ho (e spero tutti ce l'abbiano o se ne facciano). Potrei dire - astrattamente - che il mio filosofo ideale è Bakunin che chiamava Marx "un piccolo borghese", e quindi dire che sono tutti corrotti, e fare la cd. "antipolitica". Ma se ho la chance di votare uno che, dopo Veltroni e D'Alema, rianima la sinistra e GOVERNA la Puglia dopo che gli hanno tirato addosso di tutto, LO FACCIO SENZA ESITARE. Poi lo critico, lo guardo, interagisco con lui e vedo che fa...ma sti idealismi al contrario...leggo il pezzo (splendido) su Sarah Scazzi di Beppe e penso a quando Vendola invitava ad "irrobustire il pensiero".

roberto manno 11.10.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente qualcuno che fa domande dirette e chiare all'incantatore di serpenti Nichi Vendola, il quale ovviamente si guarda bene dal rispondere con altrettanta chiarezza e onestà...


Vendola speranza di D'Alema, non dell'Italia!
--------------------------------------------

sarà pure vero !

però er baffino ha governato il Paese ...per pochi giorni !!!
(non gli hanno dato tempo nemmeno di sbagliare!)

poi arrivò pecos-bill-Clinton ad esportare
democrazia alla NANO della MINKIA e allo SPATISCO di merda !!!

ma vi piace così tanto questa feccia che sgoverna?

ALLORA VOLETE LA GUERRA CIVILE...DAVVERO !!!!

il MoVimento secondo alcuni non deve essere il "covo" dei comunisti , ma nemmeno il rifugio peccatorio dei leghisti-xenofobi del cazzo !!!

NAZI-LEGHISTI RAUSS !!!

Lenintonio Desani, SPQR Commentatore certificato 11.10.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento

tutti bravi i PD-ini a far politica da secoli, ma solo a parole.
Quando si tratta di affari e di leggi, tutti alleati di Berlusconi!
PEZZI DI MERDA!
Vendola speranza di D'Alema, non dell'Italia!

stefano k. 11.10.10 09:52| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che per scardinare le lobi di potere che schiacciano i deboli; si debba agire dall'interno del sistema potere; bisogna solo mandarci chi è molto ma molto vaccinato. Stare fuori si sbraita inutilmente. Comunque ragazzi al sud c'è la rivolta popolare; non andrà a lungo che i precari, disoccupati, cassi integrati, coltivatori si recheranno a Roma per buttarli giù.

enrico zullo 11.10.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono tutti uguali.... in dialetto "compagni" Assomigliano tutti a penetti du burro fatti con uno stampo di legno..... Sono tutti uguali, e sono tutti falsi ed inaffidabili.!!!! Pensano solo alle loro tasche. Di inceneritore ne fanno un altro nuovo..... quello del gruppo Gricolin di Treviso. Grigolin, non ha trovato posto al nord al nord non lo hanno voluto, al sud con un "socio" lo faranno.... Un oppositore è stato minacciato.... Ma va bene così.....

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 11.10.10 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Non è più tempo di alleanze precostituite tra partiti o di votare per il meno peggio. E' tempo di resettare il sistema. Saremo pochi, saremo tanti, non ha importanza, centrale è la volontà dei cittadini, non questo o quel partito e le sue obsolete nomenclature a cui delegare la nostra vita. Chi ama i partiti li voti, chi non vuole più questa intermediazione sia libero di scegliere. Oggi è possibile.

Ferdinando S., Roma Commentatore certificato 11.10.10 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma se Vendola andava in giro dicendo che le sue piu grandi discussioni sono state con la salma Bertinotti

Bertinotti che se prescritto per mafia

rocco quadrato Commentatore certificato 11.10.10 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Io so solo una cosa: ho visto Gabriella Carlucci insieme a Vendola al mio paese (l'uno di destra e l'altro di sinistra che teoricamente si dovrebbero scannare). Beh, mi è parso in quell'occasione che la politica è solo una grande menzogna. Con le parole siamo tutti bravi. I fatti non sono mai arrivati.
Ciao.

Luigi Di Pasquale 11.10.10 07:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Vendola è alleato della Marcegaglia. Si definisce ecologista e nello stesso tempo autorizza gli inceneritori. Ad annozero ha criticato la raccolta differenziata della Campania. Guardate i risultati della differenziata in Puglia. Negli ultimi mesi è crollata all'8%. Sarebbe questa la Puglia migliore di Vendola? Quanto all'acqua pubblica sappiate che ha mentito agli elettori. L'acquedotto pugliese è ancora una spa e in qualunque momento le quote possono passare ai privati. Nel mese di settembre Vendola e il Sindaco di Bari hanno candidato il capoluogo pugliese per la il forum mondiale dell'acqua. Il forum, per chi non lo sapesse, è organizzato dalle SPA che privatizzano l'acqua in tutto il mondo. Informatevi prima di santificare lo smemorato di Terlizzi.

Lello Ciampolillo, Bari Commentatore certificato 11.10.10 07:31| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

verso vendola vi state comportando come i vari dossieraggi pubblicati dai giornali di berlusconi,
credete forse che m5s una volta in parlamento non
debba parlare con nessuno? oppure di fronte a problemi comuni debba fare il vuoto intorno a se!!!!! per piacere piedi a terra!!!


penso che la politica sia scendere a compromessi.
pensate che Obama non sia sceso a compromessi? voi vi fate forti, avete belle idee, ma solo ora che siete in pochi. Non appena aumenterete vedrete che avrete difficoltà anche voi e bisognerà scendere a compromessi.

Roberto Lupin 11.10.10 07:08| 
 |
Rispondi al commento

Ancora a litigare su vendola, berlusconi, bersani, casini, fini, dx, sx, centro, fascista, comunista, cattolici, grande fratello, calcio, ferrari etc.. Sono solo burattini telecomandati per la ben nota "distrazione di massa".

Parliamo di banche=debito pubblico, le nostre tasse servono in gran parte a pagare gli interessi per questa "catena di S. Antonio"

Parliamo di questa guerra DEL C...O in afghanistan con morti di ns. ragazzi, di civili= stanziamenti CENTINAIA DI MILIONI di euro per l'acquisto di armi, blindati e aerei bombe, mentre, ad es., le universita scioperano ad oltranza per tagli e mancanza di fondi.

Parliamo di Corporation= ovvero perchè si brucia ancora il petrolio anche se il mondo ne avrebbe potuto farne a meno già dagli anni 30' (a parte per lucidare i pavimenti)? Perchè la fiat produce all'estero e lo Stato (cioè noi) paga la cassa integrazione degli operai?

Come fa il berlusca ad avere centinaia di società off shore sono veramente tutte le sue o sono un sistema per ricattare ma anche essere ricattato?
Perchè l'euro lo stampano all'estero e la bce c'è lo fa "pagare" caro.?

Gran parte della classe politica serve SOLO a salvaguardare gli interessi suddetti ed a essere "forte con i deboli e deboli con i forti" -PUNTO-

Angelo D 11.10.10 02:50| 
 |
Rispondi al commento

ho letto molto si grilli e grillo e mi pare di ritrovare nello stereotipo
dei grilli qualcosa di molto piu vicino ad un giuseppe mazzini nato e
cresciuto a cavallo del 2 e del 3 millenio anziche nell'800.

dei comunisti non ci vedo proprio niente se non qualcosa in comune riguardo
alla guerra alla privatizzazione scellerata di tutto il non privatizzabile.


e invee 4 comunisti sono sempre qui a rompere i caxxo non si capisce se
pagati o se frustrati perché dopo aver portato allo sfascio il loro partito
e i loro sindacati hanno voglia, come i bambini piccoli, di rompere,
appropriandosene, anche il giocattolino nuovo fiammante e a 5 stelle del
compagno di banco dell'asilo.

viva italia 11.10.10 02:06| 
 |
Rispondi al commento

Forse non avete ancora capito che Vendola è solo un politico, non ha nessun potere sul Paese Italia e non l'avrà mai. E, come lui, così tutti gli altri che fanno il mestiere di politico, compreso quel nano.. come si chiama lui (...)
Il lavoro di un politico è solo quello di "mischiare le carte" a favore dei padroni (...)
Il problema vero è che non avete ancora capito chi sono i padroni nel nostro Paese, proprio perché siete capaci solo di scannarvi uno contro l'altro, nord, sud, juve, inter, tarallucci col vino e meretrici.
Parlare troppo confonde il cervello.
Di certo i padroni nel nostro Paese non sono italiani però.. se no, mica stavamo così rovinati qua..


se berlusconi è riuscito a tirare avanti per 16 anni con la favolina dei comunisti che mangiano i bambini forse vien da pensare che magari mangiare i bambini no ma tirarlo nel dò all'alleato di comodo non appena capita l'occasione o appena qualcuno degli alleati la pensa leggermente diversamente dai loro subdoli progetti antidemocratici e antiitaliani lo hanno sempre fatto e lo faranno sempre.

perché do comunisti ce ne sono di 2 tipi cioè quelli autoritari che o cosi come la pensano loro oppure ti ammazzerebbero perché sei fascista, oppure quelli finti che subdolamente fanno l'avvocato del proletari per assicurare a loro stessi e agli amici e parenti uno status di privilegiati per amor del popolo.


ma vaffa!!!!

viva italia 11.10.10 01:18| 
 |
Rispondi al commento

Vendola è un politico professionista (LA POLITICA A VITA)

Grillo fa politica, ma non è un politico
Grillo non è mai stato un politico nella sua vita.

Il M5S non è un partito e chiede ai cittadini che lo rappresentano di effettuare il "servizio politico" per due mandati e dopo di tornare a lavorare

Vendola permette la costruzione di inceneritori che bruceranno la spazzatura prodotta in Puglia, di conseguenza non verranno attuate POLITICHE AMBIENTALMENTE SOSTENIBILI di AZZERAMENTO DELLA PRODUZIONE DI RIFIUTI

VENDOLA NON HA INTENZIONE DI CAMBIARE IL CICLO DEI RIFIUTI IN PUGLIA

VENDOLA FINANZIA LA COSTRUZIONE "IN SOLI 2 ANNI" DI UN POLO SANITARIO PRIVATO

se chi sostiene Vendola è contento, non è coerente
se chi sostiene Vendola è coerente, non è contento

Vendola non è una ROCKSTAR,
Vendola è SOLTANTO UN DIPENDENTE DEI CITTADINI

I DIPENDENTI POSSONO SOLTANTO ESEGUIRE IL VOLERE DEI CITTADINI (non il volere di altre entità)

Roberto Foglino Commentatore certificato 11.10.10 01:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Questa polemica con Nichi Vendola mi sembra un po' "pelosa" da parte di Grillo, che sembra divertirsi a sputtanare tutti coloro che osano criticarlo, un po' come fa il Giornale di Feltri.
Vendola infatti, alla trasmissione In Onda di La7 (condotta da Luca Telese e un'altra giornalista di cui non ricordo il nome), ha preso le distanze da Grillo per via del suo linguaggio che, a detta di Vendola, semplifica eccessivamente ciò che riguarda temi complessi della nostra società trasmettendo in sostanza alle persone un messaggio distorto. Quindi attenzione, non l'ha criticato a priori con le solite accuse stantie di antipolitica, ha detto che le battaglie sono giuste ma che è errato il modo di veicolarle, e su questo si può discutere credo.

Grillo ha sostenuto Vendola quale Governatore della Puglia. Lo ha scoperto successivamente che Vendola è in politica da 20 anni?

Inoltre, Nichi Vendola si è candidato contro tutto il sistema di potere pugliese, prima quello del PD e poi quello del PDL. Non una, bensì 2 volte, nel 2005 e nel 2010. E' stato votato da tanti giovani, e ha raccolto consensi anche in campo avverso, segno questo che i pugliesi hanno trovato qualche miglioramento durante la sua presidenza.

Ci vuole più rispetto per gli elettori, e Grillo sia più coerente perchè se con questo post intendeva "aprire gli occhi" a qualcuno, vuol dire che lui durante la campagna elettorale di Vendola li aveva ben foderati di prosciutto.

Vanni Maltoni 11.10.10 00:58| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

di partiti con la falce e il martello in italia che non occorre vestirsi da insetti per continuare a lucidare falci e martelli.

basta prendere e mettere la crocetta sulla falcettina e il martellino e uscirte da rompere santissimi a quelli che di falci e martelli ne hanno i balostas pieni da almeno 70 anni.

Qui si parla d 5 stelle...... capito?


Stelle.... non falci e non martelli!!!!

viva italia 11.10.10 00:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANDARE A CASA IL NANO A TUTTI I COSTI (ACCETTANDO LA POLITICA DI VENDOLA CON TUTTE LE SUE MAGAGNE)

OPPURE

CONTINUARE A STARE AVANTI CON LA POLITICA DAL BASSO 5 STELLE E NON GUARDARE IN FACCIA A NESSUNO

AHAHAHA, E ADESSO?

malagnac de bergerac 11.10.10 00:33| 
 |
Rispondi al commento

stanno sbagliando chi posta contro Grillo !

forse è l'unica volta che non si pronuncia e lascia a noi il compito di giudicare Niki Vendola!

il blog in questo momento serve come spunto "democratico" (quella democrazia dal basso) che viene spesso invocata dagli scriventi !!!!

non litighiamo con la lavatrice perchè ci sono panni bianchi, verdi, rossi, neri e...marroni nel suo interno !!!

grazie ragazzi

ps.
per me er Vendola is ok !!!

hasta

Lenintonio Desani, SPQR Commentatore certificato 11.10.10 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma invece di attaccare Vendola alla cieca, andiamo a verificare 1) se ciò che dice riguardo alle regole sugli inceneritori è vero e, in quel caso, non gli si può dir nulla; 2) se il progetto per il San Raffaele è valido (dopotutto il San Raffaele di Milano è pur sempre il miglior ospedale d'Italia, benché finanziato dal Berlusca, amico di Don Verzé). Ricordiamoci anche che Vendola ha risanato salvato l'acquedotto pugliese dagli speculatori privati, ricordiamoci della Puglia prima produttrice di energie rinnovabili, ricordiamoci della riduzione della diossina a Taranto. Non sarebbe il caso di cercare una convergenza invece di ficcare nel tritacarne anche lui, visto che un governatore così non si vedeva da un po'?

Riccardo . Commentatore certificato 11.10.10 00:14| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma cazzo, e' falso come una moneta da 1.99 Euro. Avete fatto caso che non ha mai risposto?

Domanda1) Vede le elezioni dietro l'angolo?
Risposta1) Lui che cazzo risponde? "Ma intanto speriamo di liberarci dal teatro dei dossier, dei veleni, dei ricatti dal fango che tracima dal Palazzo..." beh? Ste cazzo di elezioni??

Domanda2) E' da 30 anni politico?
Risposta2) Nella vita ho fatto tutto: inbianchino, giornalista, deputato, ... cazzo ha cambiato tutti sti lavori? Meglio di Berlusconi. Chiedetegli se e' stato Papa anche...
COMUNQUE LA RISPOSTA E' SI: E' IN MEZZO AI PARTITI E APPARATO DA UNA VITA!!

Domanda3) E sugli inceneritori?
Risposta3) Qui e' stato fantastico, perche ha detto 4 cose:
A) Io ho chiuso "gli inceneritori" pubblici
B) Mi sono messo con i "termovalorizzatori" privati (come se bastasse essere privato per trasformare una merda in una caramella...)
C) Non conoscete le leggi. La comunita' europea la regolamenta come "industria energetica" e quindi ti compri la merda per caramella... fatemi capire, se la comunita' europea dice che la merda si mangia.. la mangia anche lui?
D) Dice che nella gerarchia europea l'incenerimento (no termovalorizzazione?) e' al 19esimo posto... ma allora perche' solo lui con la puglia ne ha fatti 2 o 3? Noi a cesena abbiamo riciclato tutto... lui 3 inceneritori solo in puglia... per lui la "termovalorizzazione " e' al PRIMO POSTO.

DOMANDA4) 120 MILIONI A DON VERZE'
RISPOSTA4) 120 MILIONI DI EURO PER FINIRE UN POLO OSPEDALIERO PRIVATO?? REGALATI AI PRIVATI PER FARGLI COSTRUIRE UNA STRUTTURA PRIVATA DOVE PAGHERANNO E FARANNO SOLO LE COSE PER GUADAGANRE SENZA SERVIZI DI BASE?

NON HO PAROLE

MANDIAMOLO A CAGARE !!!


Andrea Cesarini, Galway Irlanda Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.10 23:58| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il business dello sfruttamento di Taranto; l'Ilva Eni, Cementir e 2 inceneritori fanno profitti e avvelenano i cittadini...."con livello di patologie così diffuso e così esplosivo".
Il pubblico sborsa nuovamente del denaro (120 milioni) per il San Raffaele che non sarà un polo di ricerca di primo livello, ma una "macelleria" pronta per compiere migliaia di operazioni (a causa dell'inquinamento), mentre si chiudono i 2 ospedali pubblici (a causa dei tagli alla sanità).... e il privato incassa!!!

Giovanni V., Taranto Commentatore certificato 10.10.10 23:53| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

" UOMINI come Vendola che hanno speso tutto e spendono ancora tanto .... "

si chiama umorismo involontario :-))

se il progetto di vendola è forzare le leggi a favore della marcegaglia e affidare la sanità ai soci di berlusconi "perché" costa meno ... si capisce perché il sole 24 ore e la marcegaglia lo ritengono "il miglior governatore del sud" ...

luigi bianca 10.10.10 23:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo parla alla pancia, come Berlusconi, anche se su argomenti opposti, tant'è che i grillini ripetono i suoi slogan come un mantra, come i berlusconiani. Vendola parla alla testa e al cuore. Ognuno decide da cosa farsi guidare.

barbara biancheri 10.10.10 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa non si fa per qualche voto in più, vero Beppe?

Cesare Palma 10.10.10 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Forse non avete capito che Vendola da solo non può cambiare il sistema, altrimenti lo fanno fuori...altro che Verzè, Berluscò e Gelmì. Ha già fatto tantissimo in Puglia, e la gente ne è entusiasta. Per quello che HA fatto, non per uno come Berlusconi che NON HA fatto. Alla gente onesta ed equilibrata interessa in primis che chi va a ricoprire un incarico istituzionale si interessi dei cittadini. Poi si possono nutrire dubbi, forse è stato anche lui pressato per certi provvedimenti, ma non ha commesso alcun reato. E noi lasciamo al governo un disonesto, PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. Ma è possibile non provare vergogna? Io il consiglio ve l'ho dato, voi pensate a Verzè che andiamo lontano...lontanissimo, eterna giovinezza! hahhahaha

Alessio Monizza 10.10.10 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Il m5s farà alleanze solo con i comitati di cittadini che perseguono obiettivi uguali a quelli del medesimo movimento e che Beppe ha ben spiegato nella ultima uscita a Cesena ( Prego visionare i relativi video in merito,onde evitare il ripetere l'argomento)

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 10.10.10 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace vedere questi attacchi a Vendola. Mi dispiace forse avrà sbagliato anche lui è umano in fondo, forse poteva fare diversamente è vero! Ma vedere questo movimento in difficoltà nel distinguere i personaggi del mondo politico mi mette amarezza e tristezza! Vuol dire non cercare di vederla mai da un altro punto di vista e non capire che esistono UOMINI come Vendola che hanno speso tutto e spendono ancora tanto per rendere concrete cose come solare e eolico anche a rischio di sbagliare qualcosa. Forse c'è bisogno di fermarsi un attimo e riflettere prima di accusare...

Jacopo Ferrara 10.10.10 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie di cuore grillo e grillini, altri voti per SEL, paura eh di Nichi? Avanti così.

Gabriele Costa 10.10.10 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No, questo video è una vigliaccata, fategliele in faccia le domande! Vergogna, forse Feltri ha fatto scuola pure qui!
Ho letto qualche commento che diceva viva Grillo, viva il Movimento, mi han ricordato quelli che dicono viva Bossi, viva la Lega, l'atteggiamento populistico è lo stesso. Comunque se attaccate Vendola sbagliate di grosso, mi deludete molto.

emiliano cappelli 10.10.10 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Vendola mente sugli inceneritori, a che serve approfondire? Con la scusa di alternativa a Berluscioni (campa cavallo...) gia' si mette a servire lo stesso Berlusconi e la sua compagnia.
Triste vedere come a certe gente non interessa la sostanza, cioe' l'onesta, trasparenza ecc. ma solo 'alternativa' a Berlusconi, tant'e' meglio tenersi B.!

volty x 10.10.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Sono orgoglioso di questo attacco a Vendola. Ho abbastanza anni da sapere che Grillo, di cui fino a tre anni ero un vero estimatore, cerca consensi attaccando. Insomma un piccolo berlusconi, che usa gli stessi sistemi. Raggiungerete il 2/3% e poi che farete? E' bravo, illibato, solo lui? Vendola che lo vogliate o no è l'unico che può battere il nano. Se poi volete credervi bravi solo voi e tenerci anche il nano come presidente della repubblica fate voi. E preciso, non sono comunista, anzi di destra, ma se c'è qualcuno che può mandare a casa il nano io lo voto e non sarete certo voi e grillo. Grazie dello spazio, scusate il disturbo.

Alessandro Landi 10.10.10 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo tutti sottomessi da un sistema economico che strozza sempre di più il mercato e che produce quello schifo descritto egregiamente da Grillo. La vera mafia è quella economica che, nell'ultimo ventennio ma ancor di più con l'avvento dell'euro, ha compresso gli stipendi dei dipendenti con la scusa della concorrenza estera e la globalizzazione (chi è quel c.......e che pensa che con i nostri lavoratori operai o laureati possa fare concorrenza alla cina!).
La soluzione di molti dei problemi non può non passare da una redistribuzioni della ricchezza tramite la garanzia delle retibuzioni adeguate al progresso tecnologico e all'aumento dei costi induttivi quali le materie prime etc.
Maledetto quel pirla che ha abolito la scala mobile.
Oggi gli stipendi di chi lavora sarebbero piu alto (circa il doppio), l'immigrazione clandestina sarebbe certamente inferiore poichè non verrebbero assunti dei lavoratori stranieri solo perchè si possono pagare legalmente meno e il gettito fiscale propozionalmete più alto che permetterebbe di avere la disponibilità per sovvenzionare quei servizi sociali sacrosanti: la sanità, la scuola, la ricerca etc senza ticket o gabole varie. Venticinque anni fa il costo dei dipendenti incideva al 30/35% del costo del prodotto finito dal caffe ad un'auto...
Oggi è di circa il 10% va da se che gli stipendi doppi avrebbe dato un doppio effetto 1° costo di una casa sarebbe superiore del 10% ma gli stipendi per comprarla del 100%. in più qualora bloccassero gli stipendi e i beneffit della casta la forbice si stringerebbe!!!
LUROS61
la soluzione di molti proble

Luigi.rosato 10.10.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA) – BARI, 11 SET – Per rendere piu’ veloce la spesa pubblica, lenta da parte delle Regioni ma anche da ministeri, enti locali, grandi enti, e’ necessario ’sburiocratizzare e riformare’: ‘almeno su questo si puo’ fare un patto per il futuro’. E’ l’invito del presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, nel suo discorso alla cerimonia di inaugurazione della 74/esima edizione della Fiera del Levante.
‘Il Sud come il Nord – ha detto Vendola – spende con affanno per le opere strategiche, e il sito di quel ministero orfano del ministro (lo sviluppo economico) ci dice che ancora oggi occorrono dai 12 ai 20 anni per costruire un opera da cento milioni di euro’.
‘Noi Regioni – ha continuato Vendola – veniamo messe sul banco degli accusati per la spesa lenta, eppure non siamo noi le stazioni appaltanti, la predica e’ malevola e non va mai alla radice del problema. I ministeri spendono con lentezza estenuante, cosi’ l’Anas, le Sovrintendenze, i Comuni’.
‘Ma e’ l’ingorgo normativo e procedurale, insieme alla ragnatela avvolgente dei ricorsi amministrativi, che paralizza la spesa. Qui dobbiamo mostrare – secondo Vendola – una grande capacita’ riformatrice, il sistema-Paese e’ in gravissimo affanno, la recessione non e’ alle nostre spalle: sburocratizzare e modernizzare e’ una necessita’ non piu’ rinviabile’. ‘Ma ancora non basta. Si perdono – ha aggiunto Vendola – posti di lavoro, e tanti, laddove non c’e’ innovazione di processo e di prodotto, laddove persistono modelli produttivi obsoleti, laddove latitano le politiche pubbliche’.
‘Appare illusorio e crudele – ha aggiunto Vendola – pensare di divenire piú competitivi liberandosi dalle norme che proteggono la sicurezza di chi lavora, in un Paese che fa 1200 morti all’anno sul lavoro. Viceversa occorre puntare sulla qualificazione degli apparati produttivi, sulla cooperazione tra imprese, su politiche statali che accompagnino con incentivi anche fiscali le aziende che innovano e si dotano di lavoro stabile e competente’.


Coscente di avere i giorni contati serve un sostituto che goda della fiducia degli elettori. Niky vendola che da un pò di tempo appare anche su reti mediaset ha già fatto l'affare della sua vita, un super ospedale privato costruito senza gare d'appalto con soldi pubblici.
un San raffaele 2 in Puglia.
in cambio... prendere il testimone da Berlusconi per conseguire gli obbiettivi dei poteri che controllano la politica laddove Silvio dovesse abbandonare.
questo già dal 2009!
il resto è propaganda!
Credete pure a Vendola, non chiedono altro!
http://l89.radio30metri.com/?p=4722

imerio amadei 10.10.10 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Signori, Sig. Beppe Grillo,
qui c'è poco da fare, o vi mettete insieme a Di Pietro, Vendola,il PD e consigliate a Veltroni, D'Alema, Fassino, Violante & co. di mettersi un attimo (ma anche di più) in disparte...oppure il nano non va a casa. Se perseverate, io nutrirò dubbi per il voto. A me non frega nulla, io (e tantissimi altri...) il nano ed i suoi amici non li voglio più vedere, dopodichè risolvete i vostri problemi interni, si fanno delle primarie democratiche...il PD con Casini (chissà...) e dall'altra parte i frantumati, non è possibile da tollerare perché facciamo un enorme favore a chi non merita proprio NULLA. L'obiettivo,in primis, è mandare il nano in carcere o in una delle sue 20 case o in esilio o dove vuole lui. Di sicuro non basta, e lo so benissimo, ma così facendo si dà uno scossone efficace al Paese in termini di legalità, nel frattempo vi organizzate per un governo solido, la democrazia prevede che le proposte di tutti vengano prese in considerazione...e le vostre sull'ambiente, l'energia ecc. ecc. verranno prese in considerazione. Poi forse si smette di giocare. Al momento non hanno altro modo i cittadini di cui voi vi preoccupate per cambiare le cose se voi non avrete voce in capitolo per chissà quanto tempo quando invece si può agire subito. Che ne dite?

Alessio Monizza 10.10.10 22:49| 
 |
Rispondi al commento

VENDOLA E LI DA 20 ANNI. BASTAAAAAAAAAAAA!

Quanti mandati deve fare in puglia?
quanti anni dovrà stare in politica?

Via questa gente
mettiamo un po di giovani, facce nuove

RICICLIAMOLI TUTTI!

rocco quadrato Commentatore certificato 10.10.10 22:19| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che gli è successo a Beppe?
L'altro giorno nel suo post parlava come Vittorio Feltri, stesse parole, stesse conclusioni espresse da Daria Bignardi. Oggi attacca Vendola, l'ultimo baluardo al berlusconismo, l'ultima speranza! Ma perchè non ci fa vedere come governa Cota in Piemonte o la Polverini nel Lazio...
Ma che gli è successo a Beppe?
Mica mi sta diventando verdino lega o addirittura azzurro?
Ma che gli è successo a Beppe???

Michele A. 10.10.10 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vero punto della questione è quello messo in evidenza da Sabrina M. nel suo commento. Una sorta di contagio, da parte del cosiddetto establishment, nei confronti anche di persone con buoni propositi e poi:
scusa Vendola, ma dopo circa ventanni in parlamento non sarebbe ora di farsi da parte e lasciar il posto a qualche giovane?

Anacleto M. 10.10.10 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Se volete vedere i vermi che ci sono dietro la maschera di un politico, andate qui:
http://www.italiaterranostra.it/
E' una testata diretta da un giornalista che si chiama Gianni Lannes, uno che non è pilotato da nessuno.
Avanti così: Gianni Lannes e Ulderico Pesce.
http://www.italiaterranostra.it/?p=7822
Ciao


L'intervistatore dimentica che nell'UE esiste un organismo giurisdizionale (la Corte di Giustizia Europea) a cui i privati si possono rivolgereper far valere i diritti.
Onestamente non comprendo questi continui e ripetuti attacchi dei grillini nei confronti di Vendola quando solo qualche mese fa lo stesso Grillo aveva lodato Vendola prima delle ultime elezioni regionali.

Per quanto riguarda il limite dei due mandati mi sembra una cosa semplicemente demenziale. Se avessimo un sistema del geneere UOMINI come Berlinguer, Pertini, Aldo moro e altri non avrebbero fatto grandel'Italia.
L'unica cosa su cui ragionare e lamodifica della legge elettorale con le PREFERENZE. Se un deputatao VIENE ELETTO si può ricandidare anche 300 volte.

Salvatore Centurioni 10.10.10 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma sì, continuiamo così facciamoci del male mettete una pietra tombale anche sull'unica speranza reale di cambiamento ovvero Vendola. Già che c'eravate potevate dire che l'ILVA a Taranto l'ha portata Vendola.Potevate però parlare anche del primato di produzione in Italia e del fatto che la Puglia batte addirittura il gigante Cina per potenza di impianti solari installati, 161 mw contro i 160 cinesi, oppure del fatto che il 10 dicembre la Regione Puglia, insieme alla città di Monaco, riceverà il Premio Solare Europeo 2010!
Una domandina, ma il 16 ottobre ci sarete con noi in piazza assieme alla FIOM?
MA SE DAVVVERO VOLETE DIMOSTRARE CHE VENDOLA HA DELLE GROSSE REPONSABILITA' PERCHE' NON LO CONTATTATE DIRETTAMENTE? E SI FA UN BEL DIBATTITO?
Costruiamo invece di distruggere tutto, ma davvero pensate che con il vostro 1 o 2% riuscirete a cambiare l'Italiao a incidere realmente nella vita degli italiani? Dobbiamo confrontarci e vedere se si riesce a costruire un'alternativa al berlusconismo.Io quotidianamente vado in bici, prendo un treno affollato in quanto pendolare, faccio la raccolta differenziata, bevo l'acqua del rubinetto e mi incazzo quando sento parlare di nucleare o quando sento le dichiarazioni di Marchionne.
Ma penso che Vendola possa essere l'ultima speranza reale di cambiamento che abbiamo in Italia, PERCIO' VI INVITO AD UN CONFRONTO, ANCHE DURO, MA ALLA FINE VEDIAMO SE SI RIESCE A CAVARNE FUORI UN PROGRAMMA CONDIVISIBILE...
VICEVERSA le vostre buone intenzioni/azioni incideranno pochissimo sul paese reale.
Grazie e senza rancore.

Antonio Paonessa
Lodi


vendola è lo stessonella cui giunta molti sono stati inquisiti per relazioni con la malavità?

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 10.10.10 21:45| 
 |
Rispondi al commento

è difficile fare il governatore di una regione come quella pugliese !

è sicuro !

se poi aggiungi un NANO DEL CAZZO che manda milioni di euro a Catania e altri a Roma perchè ce stanno gli "amichi" !! allora il tutto si fà ancora più difficile e magari devi sopportare alleanze con individui di dubbia moralità e scendere a compromessi anche col "diavolo" per tenere la regione in mano !

QUESTO SI CHIAMA - POLITICA - NO ANTI/POLITICA!

piano piano i cazzi verranno fori pure per il MoVimento !!!....vedremo vedremo !!!

altrimenti TOCCA STA SOPRA ...non troppo in alto!

mah!
spero ...
ma sperando se crepa disperato !

Lenintonio Desani, SPQR Commentatore certificato 10.10.10 21:44| 
 |
Rispondi al commento

io non so cosa voterò alle prossime elezioni politiche nazionali ma se dovessi basarmi su questa intervista non troverei nulla contro Vendola, al massimo potrei notare che questa intervista listata di rosso è incompleta e poco aperta ad una reale comprensione di quello che voi probabilmente considerate un avversario. non credo che fare politica da molti anni debba essere una cosa negativa a priori. io sono stata ad una riunione della fabbrica di nichi qui a roma ed erano quasi tutti più giovani di me, pieni di idee, coraggiosi e concreti.quindi molto vicini a me e a voi. perchè non guardare questo mondo splendido di energie pulite (fatemi passare il gioco di parole) con meno pregiudizi? anche loro sono il vostro popolo. e vi guardano, vi leggono e se li trattate così vi giudicheranno con durezza così come state facendo voi. grazie a presto
ps
e di tutte le cose che dice beppe una che proprio non mi piace è quella sui giovani ed i vecchi. ci sono ottime persone che hanno superato la soglia dei 50 anni e che hanno ancora molto da dire e da fare, magari non necessariamente sedendo in parlamento o essendo riciclato in qualche ente parapubblico. sui limiti del mandato sono d'accordo ma se un amministratore locale ha fatto bene e volesse dare il suo contributo sul piano nazionale non mi scandalizzerei. io sto per compiere 40 anni e mi sento ora molto più competente e matura di quanto non fossi 10 anni fa malgrado allora avessi probabilmente un entusiasmo ed un'energia vitale fantastica. ma ora sono madre, ho anni ed anni di esperienza nei miei campi professionali che forse sarebbero molto utili. ed invece, probabilmennte, se io entrassi in politica ora dopo aver seguirto con passione la politica da quando ne avevo 15, voi mi considereste "vecchia".

solidea bianchini 10.10.10 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene, ho capito allora a chi vi ispirate....

http://www.imgpress.it/notizia.asp?idnotizia=55855&idsezione=1

Forse Sgarbi è il vostro leader Ideale!!!

andrea bulfaro 10.10.10 21:37| 
 |
Rispondi al commento

viva italia
-----------
per essere un pezzo di merda forzanovista omofobo
e leghista del cazzo hai un nick molto SBAGLIATO !

oggi in Serbia-Belgrado c'è stato un assalto contro un corteo di gay !!! ...con molti feriti tra la polizia e manifestanti !!!

I COGLIONI CHE HANNO AGGREDITO IL CORTEO SONO TUOI KAMERATI DI MERDA !!!!

MA FINIRETE TUTTI IMPICCATI A STALINGRADO COME E'
GIA' SUCCESSO ...STRONZO !!!

ma vattene affanculo , va!


qualcuno viene qui su questo blog a dire

Vendola come te nessuno!!!!


sperando che poi i grilli siano così "mongolini" da recepire queste biechi tentativi propagandistici alla stregua degli "omuncoli" da tubo catodico.

Ma non è così e qui ogniuno vale uno e ogni commento vale per un commento e non vale per il movimento.

infatti dopo qualche tempo vendola si rivela per quello che è così come si riveleranno sempre per quello che sono i PD e rifondazione e comunisti italiani che vengono qui a farci credere che i grillini sono la stessa cosa dei pd e dei rifonazione e dei comunisti italiani..

la realtà è ceh i grilli non sono i PD e non sono i comunisti italiani e neppure i rifondazionisti comunisti e addirittura, per certi versi, cheché se ne dica, non sono neppure IDV.

ma è inutile qualche pagato ci tenta sempre a far passare quel che è per quello che non è perché il maligno è così e sarà sempre così!

viva italia 10.10.10 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Vendola la canzone vale anche per te....... Dopo due mandati dovete tornare tutti ad occuparvi di altro ( indipendentemente se hai fatto bene o male il tuo apporto alla cosa pubblica) Quindi mi sembra di non condividere in maniera assoluta il tuo pensiero,ti auguro ogni bene,ma anche tu devi farti da parte al pari di un fassino di un dalema e di un berlusconi ( per quello che mi riguarda)

W IL MOVIMENTO 5 STELLE...... UNICA ALTERNATIVA


Il problema è uno soltanto: Vendola sta da troppo tempo al potere. Il potere in questo sistema è guasto e guasta anche i "buoni propositi" e le stesse persone, al punto che anche i propri principi cedono il posto ad una sorta di autorità sovrastante in nome della quale anche ciò che è sbagliato diventa "necessario", "giustificato", "legale" anche se ingiusto.
Quest'intervista è molto rivelatrice...

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.10 21:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

20 anni a fare il parlamentare, presidente della Regione, nessuno nega che sia esperto, anzi, è fin troppo esperto. ci vuole gente nuova, come David Borelli

Matteo Olivieri Reggio 5 Stelle, reggio emilia Commentatore certificato 10.10.10 21:17| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Vendola autorizza la costruzione di inceneritori, ha fatto crollare la
differenziata all'8%, ha mentito ai cittadini sull'acqua pubblica,
autorizza centrali a biomasse che bruciano l'olio di palma dell'indonesia.
Se non ci credete venite a ballare in Puglia.

Lello Ciampolillo 10.10.10 21:14| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

“Abbiamo le prove che la fondazione san Raffaele del monte Tabor di Milano ha trasferito rifiuti pericolosi in questa provincia” ha dichiarato Lannes. Alle sue spalle, come dannati di un girone infernale, le foto delle migliaia di fusti abbandonati da decenni nel raggio di pochi chilometri dalla città di Taranto. La fondazione che, nell’immaginario dei tarantini, porterà l’eccellenza della ricerca sul cancro in un’area che conta in media 40.000 malati di tumore l’anno, è la stessa che ha prodotto rifiuti radioattivi smaltiti nella nostra provincia dalla Smarin s.p.a. Uno strano intreccio che ha il sapore di conflitto di interessi. Protagonista, il milanese Giuseppe Grossi, nel consiglio d’amministrazione del san Raffaele e titolare della Smarin s.p.a., società che ha cessato le sue attività nel giugno scorso, un mese dopo la costituzione a Taranto, davanti a notaio, della “Fondazione san Raffaele del Mediterraneo”.

per ulteriori approfondimenti:
http://www.italiaterranostra.it/?p=7907

Giulio A., Cesena Commentatore certificato 10.10.10 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, mi dispiace, ma con Vendola caschi male

Pasquale Videtta 10.10.10 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Forzi Nichi sei il migliore!!!!!

Marcello Ciocia 10.10.10 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Sono un assiduo frequentatore del blog e trovo molto interessanti i temi affrontati in nome della legalità, di uno sviluppo sostenibile nella difesa costante dell'ambiente. Tuttavia a volte trovo alcuni articoli e video troppo semplicistici nei commenti e nelle conclusioni spesso frutto di preconcetti. Se si continua in questo modo non si fa altro che alimentare il populismo e l'anarchia, bisogna saper differenziare e soprattutto cominciare ad avere un atteggiamento più costruttivo e di collaborazione con politici seri e onesti, ad esempio come Vendola. Altrimenti non ci resta che essere semplici osservatori incazzati ed eretici, e diventare la casta degli inutili!!!

francesco ferrara 10.10.10 21:05| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
HO UN SOLO PUNTO INTERROGATIVO,VENDOLA CI FA' O NON CI FA' C'E' O NON C'E' E SOPRATUTTO CHE RAZZA DI GIOCO STA FACENDO?
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 10.10.10 20:54| 
 |
Rispondi al commento


Ottimo articolo aggiuntivo su Vendola e gli inceneritori di Emma Marcegaglia, invito tutti a leggerlo:

http://www.giornalettismo.com/archives/86988/nichi-vendola-inceneritori-marcegaglia/

Matteo Incerti 10.10.10 20:52| 
 |
Rispondi al commento

ma che state a dire?! vendola risponde alle domande e i commenti a banda rossa non sono ne domande ne critiche... sono dettagli che vendola si "scorda" di specificare...

Luca Torchiana (torky), Cardano al Campo (VA) Commentatore certificato 10.10.10 20:45| 
 |
Rispondi al commento

gli omosessuali, nel bene e nel male, sono fatti così e vanno esattamente presi per quello che sono cio è omosessuali.

Chi li prende per ciò che non sono sbaglia!

viva italia 10.10.10 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le note informative sulla banda rossa sono prese dai siti di Vendola (il suo curricululm politico), i finanziamenti a Don Verzè da articoli di Giornale e sugli inceneritori ha raccontato una balla ed era giusto smentire ed ha fatto bene il giornalista ad inserire questo.

La verità fa male vero Vendola ?

Michele Bucci 10.10.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le cose sulla banda rossa sono prese dai siti di Vendola e internet!!! Si accomodi Vendola si accomodi...le sue balle verranno smentite tutte!

Elena P. 10.10.10 20:31| 
 |
Rispondi al commento

E' ovvio che non commenti, Beppe. Quando si scende nel dettaglio, si approfondisce cosa è veramente amministrare, e non è lanciare slogan, tu e i tuoi adepti potete solo tacere. E' facile sputare sugli altri, intanto Vendola risponde ed argomenta. Ci sono persone da anni che vogliono farti domande e non riescono ad avere risposta, ad esempio sul come si conciliano il Grillo anti-cemento e il Grillo che mette 463 milioni di euro in una società immobiliare genovese intestata al fratello, o su come si concilia il criticare i soldi nella politica e i grandi finanziatori, e poi finanziare a spese proprie le varie manifestazioni politiche, come Woodstock (immagino senza ritorno...) ...facile sputare sugli altri, ma lo specchio quando?

Max Ros Commentatore certificato 10.10.10 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nichi Vendola è l'unico politico degno di un ultimo tentativo.
Le cose che escono nella banda rossa potete anche chiedergliele direttamente, non credo che non vi risponderà come farebbe un berluschino qualsiasi.


Bella vigliaccata il metodo usato per fare questo video:
- Il giornalista fa domande a cui Vendola risponde
- Non si approfondisce
- Si mettono dei commenti su una banda rossa contro Vendola ed ai quali Vendola chiaramente non può rispondere.

Veramente un bel metodo, complimenti!

Riccardo Cocetta 10.10.10 20:17| 
 |
Rispondi al commento

??????????

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 10.10.10 20:07| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori