Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La semplicità è rivoluzionaria


Vendola e la complessa natura del cambiamento
(13:57)
Vendola_Woodstock.jpg

Semplice è dire qualcosa di buon senso, porre un problema, farlo capire, proporre una soluzione possibile, qui e ora.
Semplice è un inceneritore, complicato è un termovalorizzatore. Semplice è l'acqua pubblica, complicato la gestione privata dell'acqua pubblica per migliorare il servizio. Semplice è un ospedale pubblico finanziato da soldi pubblici, complicato un ospedale privato di Don Verzè finanziato con soldi pubblici. Semplice la raccolta differenziata, complicato la discarica sorvegliata dall'esercito. Semplice la politica come servizio civile, con il doppio mandato, complicato la politica dalla nascita. Semplice fare proposte, complicato fare alleanze. Semplice fare a meno dei leader, complicato costruirne sempre uno nuovo. Semplice spiegare che gli inceneritori provocano tumori, complicato dire che non ci sono alternative. Semplice eleggere il proprio candidato, complicato far eleggere i candidati dai partiti. Semplice fare informazione pagata dal lettore, complicato farla con i contributi pubblici. Semplice è farsi capire, complicato gridare nei talk show per non fare capire un cazzo. Semplice è andare a casa se la tua giunta è finita in galera e tu non sapevi nulla, complicato è dare la colpa agli altri. Semplice è fare il giornalista e non il politico, complicato è fare il giornalista e il politico. Semplice far parlare i cittadini nelle trasmissioni televisive, complicato leccare il culo ai politici seduti in studio. Semplice è risolvere i problemi di tutti i giorni, complicato crearne sempre di nuovi. Semplice vietare l'ingresso allo stadio a dei teppisti serbi, complicato bombardare gli afgani a casa loro. Semplice dare a ognuno la stessa possibilità di studio, complicato finanziare la scuola privata. Semplice dare diritti alle coppie non sposate, complicato fare accordi con il Vaticano. Semplice fare opposizione, complicato fare inciuci. Semplice fare proposte concrete, complicato afferrare "la complessa natura del cambiamento". Semplice gridare la verità. complicato ridurre tutto a "contumelie o semplificazioni urlate". Semplice realizzare la raccolta differenziata al 91% a Woodstock 5 Stelle a Cesena, complicato costruire termovalorizzatori con la Marcegaglia. Semplice affrontare i problemi in modo diretto, complicato evocare "il grave rischio di una terapia semplificata". Semplice è scendere dai piedistalli ben pagati della politica, complicato è Beppe Grillo "guru all’opposto della cultura responsabilizzante, demagogo. Per interpretare la nostra epoca occorrono invece analisi, ragionamento, discussione".
La semplicità è sempre stata rivoluzionaria. Il MoVimento 5 Stelle è formato da gente semplice che fa domande semplici e fornisce riposte semplici. Quando ascoltate un discorso e non capite, non temete di essere ignoranti, si tratta alla Vendola "della complessa natura del cambiamento" o alla Cacciari "di analisi, ragionamento, discussione". Se siete semplici, e non vivete a carico dello Stato da quarant'anni, la colpa è solo vostra.

poster_grillo-is-back-75.jpg

TOUR 2010/2011 - Beppe Grillo is Back

Il 15 ottobre, il tour Beppe Grillo is Back tocca la città di Montecatini.
Se hai qualcosa di significativo da comunicare a Beppe su questa città, scrivilo qui!


13 Ott 2010, 15:51 | Scrivi | Commenti (1039) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

"Caro Beppe,
vorrei che ti esprimessi in modo chiaro sulla questione del "Microscopio" e
su "Stefano Montanari".

Grazie"

Simone Leccese, roma Commentatore certificato 19.10.10 11:48| 
 |
Rispondi al commento

"Caro Beppe,
vorrei che ti esprimessi in modo chiaro sulla questione del "Microscopio" e
su "Stefano Montanari".

Grazie"

Simone Leccese, roma Commentatore certificato 19.10.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento

ParaBaRSportDivertissement
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
PetitTransation.. Avec ..LesItaliens…
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-

A fronte plenaryIndulgence,
I change WITH +/-coNSUeTuDiNaRio hobby
& I begin to solve better[and#or..more thoroughly]
Problèmes PeninsularKoUnTrY..;
& WhyNot..
Beginning
- citando..da blogosfera.. Semiacaso -
“Terzigno Discharges“.!..!…!

Da ca.spammer esco(?!)Sergio Conegliano, un: StattemiBENE.

PS. Komplementar(sic)asserto(NoAhinoi).-
Furthermore.. ça van dire.. utilizzo + proficuamente
Fior di Professionisti:
Da Minzolini a Masi, da BelPietro a Feltri& so On. Emilio Fede No, because“va bene così - tipic. . xLess young people(tipic.veryvery..postpost
..MuroBerlino..FALL…).
@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

http://www.j-m-bosc.com

Sergio Conegliano 19.10.10 08:44| 
 |
Rispondi al commento

OnWeB
======
Avec GabanellianTrasmissiùunSoTToTraCCiaAa
en passant
+/-NoStukkevoleCiTaBiLiTà:
http://concita.blog.unita.it//Gentile_ministro_1663.shtm
lGirolamo18/10/2010 12:29
Bye, Sergio Conegliano
p.i.elettronico
g.pubblicista
==============
extratEXT.-
..own eMail by..
AdobeSystemsItalia[eventi@adobe.it].. AcrobateX "NewDynamicPDFexperience"#
SMAU [noreply@smau.it]..300WorkShops#
Fiera Milano Expopage per Ristorante 4cento [expopagenews@expopage.net].. Good food in the old 1400 farmhouse#
ecoinformazioni [infoecole@tin.it]..incontro sulla pace, mercol. in quel di Como#
Redazione Italia dei Valori [newsletter@service2.italiadeivalori.it]..una riforma(...)#
MicroMega newsletter [newsletter@micromega.net]]..VideoInTeRVeNTi.!..!...!

Sergio Conegliano 18.10.10 21:37| 
 |
Rispondi al commento

OnWeB
OnWeB
======
Avec GabanellianTrasmissiùunSoTToTraCCiaAa
en passant
+/-NoStukkevoleCiTaBiLiTà:
http://concita.blog.unita.it//Gentile_ministro_1663.shtm
lGirolamo18/10/2010 12:29
Bye, Sergio Conegliano
p.i.elettronico
g.pubblicista
==============
extratEXT.-
..own eMail by..
AdobeSystemsItalia[eventi@adobe.it].. AcrobateX "NewDynamicPDFexperience"#
SMAU [noreply@smau.it]..300WorkShops#
Fiera Milano Expopage per Ristorante 4cento [expopagenews@expopage.net].. Good food in the old 1400 farmhouse#
ecoinformazioni [infoecole@tin.it]..incontro sulla pace, mercol. in quel di Como#
Redazione Italia dei Valori [newsletter@service2.italiadeivalori.it]..una riforma(...)#
MicroMega newsletter [newsletter@micromega.net]]..VideoInTeRVeNTi.!..!...!

Sergio Conegliano 18.10.10 21:13| 
 |
Rispondi al commento

AccentureKPGMErnst&YoungMcKinsey..etc

Avvalendosi accanto [..fra occasionalmentecitate(?!)..]
società consulenza ed esperti di agguerrita
- anche su piano internazionale - PROFESSIONALITA‘
PeutEtre plausibile “base partenza” per chi vuol proporsi come
Un San Cristoforo x Creativam.traghettar SistemaItalia in meno procellosi..LiDiIi.!..!…!


Cordialità da Sergio Conegliano
[sempre alla volonterosa similChance
..magari noDelTuTTOtrita..ecritùuure…]

PS. Per tempo libero..spulciando sito di
Jean-Maurice BOSC - a personal Parere -
Segnalab. Vignetta a due riquadri a
Tema Arca di NOE’: vi entrano animali;
ne escono tutti in egual Modo +/-macilenti
Eccetto..ça van dire..Leon&Leon..ess…

^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°

http://www.j-m-bosc.com/

http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-
humour-varie

http://www.youtube.com/user/sc1942#p/f

Sergio Conegliano 18.10.10 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, visto che con le buone non riusciamo ad abolire l'ordine dei giornalisti ne' a ridurre i privilegi dei vostri (non miei xche' non li ho votati)parlamentari, perche' non pensare ad un bel referendum?tanto l'unico possibile in Italia e' quello abrogativo.......
(.........e alla faccia della civilta')
Gg

Luigi Antonio Cesareo 18.10.10 05:37| 
 |
Rispondi al commento

Rif.http://www.avventurosamente.it/vb/11-discussioni-off-topic/7213-
lettera-aperta-rettore-politecnico.html
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+
In semiOccasional Apertura
"Avventurosamente.it"
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
ca. problematiche delineate
:::::::::::::::::::::::::::::::::
NoMalaIDEA IF KommendevoleSiNeRGia
..................................
fra
SocietàConsulenza#Fondazioni#Associaz.etc.
[con sottotraccia..WhyNOT..
sovranazionalApprocciSolutivi]
..........................................
x proporre a mirateCommissioniGovernative
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
NonRicusabiliProposte: che conciliino.
VincoliBilancio
a 1 Efficace..Efficiente Reperimento & Uso.."PLauSiBLe RESOURCES".
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Da Sergio Conegliano
[in ambitoOccasionalExErcIcEécriture]
paraprezzolinian..I
dare say..NoSACCENTEsaluTToOo.!..!...!
******************************************
[ambitoSiTo:JeanMauriceBOSC]x tempoLibero..en passant..+/-occasionalURL:
http://mikelynchcartoons.blogspot.com/2007/11/cartoons-french-way-cartoons-
by-jm-bosc.html
http://www.j-m-bosc.com/ bibliographie/france/cluny2007.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/colin.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/biblionatio.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/ruhrfestspiele.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/flaine.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/dreikrifran74.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/musikumour.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/wilhelm.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/boisset.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/sallejb.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/ankara04.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/vendargue.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/steinberg2009.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/karikatu.htm
http://www.youtube.com/user/sc1942#p/f

Sergio Conegliano 17.10.10 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Rif.http://www.avventurosamente.it/vb/11-discussioni-off-topic/7213-
lettera-aperta-rettore-politecnico.html
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+
In semiOccasional Apertura
"Avventurosamente.it"
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
ca. problematiche delineate
:::::::::::::::::::::::::::::::::
NoMalaIDEA IF KommendevoleSiNeRGia
..................................
fra
SocietàConsulenza#Fondazioni#Associaz.etc.
[con sottotraccia..WhyNOT..
sovranazionalApprocciSolutivi]
..........................................
x proporre a mirateCommissioniGovernative
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
NonRicusabiliProposte: che conciliino.
VincoliBilancio
a 1 Efficace..Efficiente Reperimento & Uso.."PLauSiBLe RESOURCES".
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Da Sergio Conegliano
[in ambitoOccasionalExErcIcEécriture]
paraprezzolinian..I
dare say..NoSACCENTEsaluTToOo.!..!...!
******************************************
[ambitoSiTo:JeanMauriceBOSC]x tempoLibero..en passant..+/-occasionalURL:
http://mikelynchcartoons.blogspot.com/2007/11/cartoons-french-way-cartoons-
by-jm-bosc.html
http://www.j-m-bosc.com/ bibliographie/france/cluny2007.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/colin.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/biblionatio.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/ruhrfestspiele.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/flaine.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/dreikrifran74.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/musikumour.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/wilhelm.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/boisset.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/sallejb.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/ankara04.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/vendargue.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/steinberg2009.htm
http://www.j-m-bosc.com/ expositions/karikatu.htm
http://www.youtube.com/user/sc1942#p/f

Sergio Conegliano 17.10.10 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Leghisti ecco come avete ridotto l'italia con la collaborazione del nano, e della P2 (1816) e con la vostra e piena approvazione di leggi inique e mafiose perchè voi in verità siete la mafia presente al nord.
http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/Lombardia/Milano-pugile-resta-in-carcere-con-laccusa-di-omicidio-aggravato-da-futili-motivi_800985643.html
http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/10_ottobre_16/maricica-lunedi-autopsia-1703965716648.shtml
http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/10_ottobre_12/tassista-picchiato-caccia-complici-1703935976096.shtml?fr=box_primopiano
http://ilcentro.gelocal.it/chieti/cronaca/2010/10/15/news/pescara-ripreso-perche-fa-la-pipi-per-strada-manda-ragazza-in-ospedale-con-una-testata-2527550

Ed ecco come vi guadagnate i voti con l'inganno.
La lega nord è di fatto un partito MAFIOSO che spesso fa rima con pericoloso, è il suo nome di "battesimo" basta controllare cosa fanno oggi cosa facevano ieri e cosa hanno fatto sin dalla nascita, il tutto si traduce in MAFIA basta conoscere la vita del fondatore i suoi collaboratori non sono da meno (vedi come zaia tappezzando i segnali stradali del nord con la sua bella faccia senza pagare un euro di multa ha voluto una campagna elettorale all'insegna della legalità.
Per gli allocchi babbei nordisti padani ecco come vi guadagnate i voti razza di disgraziati mafiosi allo stato puro del termine, voi non siete meglio delle cosche mafiose del sud, voi siete di fatto molto peggio e siete responsabili di aver distrutto una nazione in 20 anni di governo.
Vi è rimasta una sola speranza, che i babbei padani non aprano gli occhi altrimenti per voi sarà la fine prima della fine.

Questa notizia è segno che non tutto è perduto una giornata di festa che fa ben sperare quando la verità viene messa nero su bianco.
http://torino.repubblica.it/cronaca/2010/10/15/news/bossi_in_piemonte_si_mette_male_nel_riconteggio_la_bresso_avanti-8070399/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.10.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento

come risolvere i problemi di una nazione se non si risolvono prima quelli di una regione,provincia,comune?
non so cosa bruciano sento solo la puzza.(dicono rifiuti)-sinistra ecologia e libertà-
httpwww.lecceprima.itarticolo.asparticolo=22960
http://www.youtube.com/watch?v=BZNrxQfVDTA

FABIO TUNDO 17.10.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Rif.
http://www.youtube.com/user/sc1942#p/f

ca.Convegno Politecnico MI
a Tema “e-Learning”[di questi gg.]
^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°

Al pari Colombo’sEGG
Sometimes “StraightBackCorner”
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
..mayBeNOricusab.Solusiùun…
…………………………….........
- pour parlér -
Using URL,VideoEdit.SW,Fotocamera..etc.etc.etc.

Bye, Sergio Conegliano
[seulement ..fra l’altro..appreciater
“SixHatsxImaginer - a.E.DeBono#ed.BUR]

Sergio Conegliano 17.10.10 07:02| 
 |
Rispondi al commento

Hai un bel da dire.Se le cose fossero semplici come farebbero a comandare e sopratutto a rubare? Se le cose fossero semplici non ci sarebbe bisogno di Leaders,che "creino" le "nostre" opinioni.Se fosse semplice lo Stato funzionerebbe con dei SEMPLICI impiegati statali,quali dovrebbero essere tutti i vari deputati,senatori presidenti e compagnia bella.Ma loro non sono "semplici" impiegati dello Stato.Loro sono i "SERVITORI DELLO STATO",attribuendo a SERVITORI,una valenza mistica,con la corona ,non la semplice etimologia della parola stessa.Semplice sarebbe lasciar morire a suo tempo,quanto il MASSIMO FATTOR concede,con tutta l'assistenza necessaria,i MALATI ONCOLOGICI TERMINALI.Ma per "SEMPLICITA",hanno inventato un assurdo semantico di due parole che si elidono a vicenda,"CURE PALLIATIVE".E con "SEMPLICITA" li imbottiscono esclusivamente di oppiacei e li mandano all'altro mondo,prima ,molto prima di quanto a loro sarebbe concesso."SEMPLICE" no?Io mi "sgolo" sul WEB a denunciare che è in atto una EUTANASIA CAMUFFATA,come tu ti "sgoli" per tante altre cause. Sai caro GRILLO cosa mi dicono?Che sono "semplicemente" paranoico.Vedi caro Beppe,che con la semplicità si risolve tutto?Forse sei tu,sono io,siamo noi che non capiamo niente. Quelle che tu chiami semplicità per il POTERE son difficoltà,al contrario quelle difficoltà che tu denunci,ed anch'io,per loro son SEMPLICITA'.Perchè?Perchè loro tengono il bastone del comando incollato al palmo della mano,"SIC ET SEMPLICITUR"!(tanto per stare in tema)
Sanoppe.

alessandro sanna 16.10.10 21:59| 
 |
Rispondi al commento

La semplificazione estrema è la forza di ogni demagogo. Difatti, hainoi, la realtà è malignamente e beffardamente complessa. Visto che amate lo cose semplici, esponetemi la vostra ricetta per risolvere il problema della delocalizzazzione delle aziende in una economia di libero mercato. This is the question. Pensate di risolverlo con la raccolta differenziata e togliendo lo stipendio ai politici. Sia detto per inciso, partiti sono previsti dalla Costituzione.

power ball 16.10.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento

C’è qualcosa che non va!!
Ieri ho visto la trasmissione di Anno Zero e devo dire che mi è piaciuta molto.
Ma mente la guardavo mi facevo dei conti e qualcosa non mi tornava. Con calcoli un po’ approssimativi cercavo di fare un totale di quanto poteva essere il reddito mensile degli ospiti che erano in studio per esempio Formigoni e Bersani, Riota e Zurlo , Travaglio, Santoro, Vauro e mi rendevo conto che i loro stipendi sommati sono superiori al totale degli stipendi percepiti in cassa integrazione (740 euro) da tutte quelle donne che lavoravano per il calzificio. E allora possono stare mesi a parlare dicendo anche cose sensate ma fino a quando ci sarà questa disparità le parole saranno poco credibili e inutili.

GAVINO MULEDDA, NUORO Commentatore certificato 15.10.10 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

é assurdo come tali individui possano continuare a parlare indisturbati in questa maniera. Niki mi sa che PENDOLA, parla di facili semplificazioni??? è dove sta l'errore nel semplificare?! io sono una persona semplice è me ne vanto, vorrei una vita più semplice dove le cose dette fossero più chiare e comprensibili, dove non si giocasse con le parole e con la vita degli altri! le cose le rendete voi difficili parchè ovviamente facilizzando le cose si fanno meno soldi, Vero??? Pendola c'è un detto che dice "si è tutti froci con il culo degli altri" allora gli inceneritori se li vuoi costruscili accanto a casa tua! scusate il linguaggio ma io sono un SEMPLICIOTTO!

giuseppe calogero 15.10.10 16:28| 
 |
Rispondi al commento

IL CASO SANTORO è UN ENNESIMA PROVA DI DITTATURA LO SCHIFO SPECIALMENTE QUANDO UNA FALSA CASTA POLITICA FA LE MORALI A STATI COME CINA CUBA IRAN ECC...DI ESSERE ANTIDEMOCRATICI PERCHE NON C È LIBERTA' DI ESPRESSIONE E DI OPINIONI ,I POLITICI HANNO PERSO IL VERO SENZO DELLE PAROLE DI DEMOCRAZIA E LIBERTA MA LE USANO OGNI GIORNO COME SE FOSSE PANE,MI SEMBRA DI ESSERE AI TEMPI DI MUSSOLINI OPPURE DI MAFIA CERCANTO DI DISTRUGGERE LE VERITA' E GIORNALISTI CORAGGIOSI CHE SI GUADAGNANO ONESTAMENTE LO STIPENTIO LA STIMA E L AFFETTO E NON DEI RUFFIANI CHE PER FAR CARRIERA PERDONO LA DIGNITA IL SENZO MORALE ECC.. PIU DI 6 MILIONI DI TELESPETTATORI DI ANNO ZERO NON SONO MOSCHE NON SI CANCELLANO COSI!, MA DANNO FASTIDIO AL PSICONANO E TUTTA LA SUA AZIENDA POLITICA SPA, SOSPENTENDO SANTORO SI CANCELLA QUELLA PARTE DI ITALIANI CHE RAGIONA è PAGA IL CANONE HA UN SENZO MORALE è UN OFFESA AL INTELLIGENZA LA VERITA' è CHE AL CAVALIER BERLUSCONES STA DANDO FASTIDIO STE MOSCHE ,UN DETTO SICILINO DICE:OGNI FEGATELLO DI MOSCA FA SOSTANZA. LA SUA PAURA è CHE QUESTA SOSTANZA AUMENTI SEMPRE DI PIU', HA PAURA CHE LA GENTE SI SVEGLIA PERCHE BERLUSCA VUOLE UN POPOLO DI IGNORANTI CERCA DI CREARE UN POPOLO DI ZOMBI DELLA TV OFFRENTOCI UN MERCATO DI PROGRAMMI COME X FACTOR EMILIO FEDE GRANDE FRATELLO VELINE MIGNOTTE ECC..ILLUDENTOCI IL BENE STARE CON I SUOI DISCORSI DEMAGOGICI COME FACEVA MUSSOLINI CHE FACEVA I LAVAGGI DI CERVELLO W MUSSOLINI GRIDAVANO ERANO DEI PECORONI COME LO SONO ORA LA DIFFERENA PERO CHE PRIMA I MEZZI DI COMUNICAZIONE SCARSEGGIAVA ORA C È, è DE UN PROBLEMA NOSTRO CHE NON CI INFORMIAMO SE NOI NON CI INTERESSIAMO DI POLITICA, DI STORIA D ITALIA è LA POLITICA CHE SI INTERESSA DI NOI.W SANTORO W TRAVAGLIO W I POCHI GIORNALISTI CHE LAVORANO ONESTAMENTE CON DIGNITA MORALE E SOCIALE ,CORAGGIO NON MOLLATE SIATE FORTI SOSTENIAMOLI ,DIFENDIAMOLI ,

DANYEL 75 SAN CATALDO(CL) 15.10.10 15:35| 
 |
Rispondi al commento

SI vabbè ho capito e appoggio.... Ma Cazzo contro VENDOLA... Nichi Vendola??? Dai Beppe, il sostegno non lo tolgo, questo NO, però contro NICHY....NO NON lo approvo è una persona molto ONESTA; IO non son pugliese , Son SARDO, ed ogni volta che vedo un progetto o riforma di di Vendola, Vedo SORU, vedo l'onestà... scusate il mio dissenso... ma contro NICHY non ci stò... assolutamente NO...è un POLITICO ONESTO che tutela i suoi elettori e concittadini e non merita questo trattamento... CIAO. Nicola

nico me (4mori), sardegna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.10.10 15:35| 
 |
Rispondi al commento

svendola al 75% sei come tutti i politici

giovanni miceli jesi 15.10.10 14:37| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=0BDcbTUrW20

"Fame di vita" è un video di Roberto Mancuso al quale io ho collaborato. Realizzato con pochi e inadeguati mezzi, racconta però un profilo di Antonio autentico e per certi aspetti, poetico.
Ancora molto c'è da dire su Antonio, ma una certa .."aria" tra i Radicali e la "paratina" del premio Antonio Russo gestito dai familiari, impediscono altro sapere.
L'ultima persona ad aver sentito Antonio Russo al telefono - e prima quasi tutti i giorni - sono io, ma nessuno si ostina a parlarne, a domandarmi, a citarmi, salvo alcuni elementi da me diffusi e accreditati alla madre.
Antonio scompare nella tarda serata del 14 ottobre 2000 appena dopo aver parlato con me al telefono alla ricerca di un contatto probabilmente accreditante il suo essere un importante giornalista al lavoro da quelle parti, ma quella sera al Comitato dei Radicali a Chianciano non fu possibile farlo parlare con un alto dirigente, nonostante Olivier Dupuis fosse stato preavvertito da me nel pomeriggio che Antonio avrebbe chiamato in serata, e nonostante che lo stesso Olivier fosse stato invitato da me a prendere in diretta il telefono per interloquirci quella sera, ma evidentemente contrariato da altro, rifiutò di prendere quel telefono.

antonio borrelli 15.10.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
tu non hai la verità in tasca come tutti gli altri.
Non puoi mandare a quel paese Vendola perchè ha detto qualcosa che non ti piace !
Personalmente penso che con Vendola puoi costruire qualcosa di nuovo e di utile per tutti gli italiani che ancora hanno un filo di speranza nel cambiamento (radicale) dell'attuale situazione.

maurizio 61 15.10.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLA CORTESE ATTENZIONE DEL SIGNOR GRILLO GIUSEPPE:
Un'idea semplice per far girare correttamente l'economia.
Le aziende non lavorano più perchè i loro clienti non riescono ad avere finanziamenti dalle banche poichè SPESSO evadono il fisco.
Nel 2010 abbiamo ancora la stessa forma di pagamento di decine di secoli fa: i contanti, monete e pezzi di carta che passano da una persona ad un altra senza lasciare alcuna traccia, volano ovunque come aerei senza una scatola nera.
Ma nel 2010 abbiamo la tecnologia, perchè non adoperarla? La soluzione di tutti i problemi è:

ELIMINARE I CONTANTI E GLI ASSEGNI E LASCIARE SOLO TESSERE NOMINALI CON CHIP MAGNETICO E PASSWORD.

Così ci pagheranno con la tessera e pagheremo con la tessera qualsiasi cosa, anche un pacchetto di mentine.
Con l'informatica e con le tessere al posto di contanti e assegni non si potrà più evadere, non serviranno gli scontrini, non dovremo fare la dichiarazione dei redditi perchè sarà tutto immagazzinato nel grande cervellone dello stato, pagando tutti le tasse inoltre si pagheranno meno tasse pro capite e finalmente le banche ritorneranno a prestare valuta, sotto forma di accredito su tessera ovviamente e l'economia si riprenderà.

BISOGNA ABOLIRE MONETE E PEZZI DI CARTA PERCHE' NON LASCIANO NESSUNA TRACCIA.

Tutti pagherebbero le tasse, anche se andassimo a Escort o Trans, risulterebbe dal pagamento con la tessera. Se un prete comprasse un film da pedofilo risulterebbe dalla tessera. Se comprassimo un'arma, risulterebbe dal pagamento con la tessera.
Se comprassimo qualsiasi cosa con una connotazione negativa, risulterebbe dal pagamento con la tessera.
Sicuramente tra gli altri vantaggi ne verrebbe fuori anche un mondo meno violento.

UN SEMPLICE CITTADINO

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 15.10.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento

In casa Barilla
http://www.italiaterranostra.it/?p=8115

Gabriele C., info@cosmel.it Commentatore certificato 15.10.10 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Cari leghisti ecco come vi guadagnate i voti con la truffa.
Godo. La lega nord è di fatto un partito MAFIOSO che spesso fa rima con pericoloso, è il suo nome di "battesimo" basta controllare cosa fanno oggi cosa facevano ieri e cosa hanno fatto sin dalla nascita, il tutto si traduce in MAFIA basta conoscere la vita del fondatore i suoi collaboratori non sono da meno (vedi come zaia ha tapezzato i segnali stradali del nord con la sua bella faccia senza pagare un euro di multa.
Per gli allocchi babbei nordisti padani ecco come vi guadagnate i voti razza di disgraziati deficienti, voi non siete meglio delle cosche mafiose del sud, voi siete di fatto molto peggio.

http://torino.repubblica.it/cronaca/2010/10/15/news/bossi_in_piemonte_si_mette_male_nel_riconteggio_la_bresso_avanti-8070399/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.10.10 09:52| 
 |
Rispondi al commento

MI CHIEDO DOVE ERANO e DOVE SONO LA SINISTRA e I SINDACATI QUANDO DI CREAVA E SI CREA LA SOCIETA' DEI PRECARI... ALCUNE FATTI SONO COSI' EVIDENTI CHE NON CAPISCO COME SINISTRA E SINDACATI POSSANO STARE IN SILENZIO E APPROVARE
Semplice:
- fare in modo che il contratto a progetto sia svantaggioso economicamente rispetto al contratto a tempo indeterminato (più contributi da parte dell'azienda in cambio di + flessibilità)
- togliere l'irap che incide sul costo del lavoro e incentiva l'acquisto di semilavorati dall'estero sostituendola con una tassa che disincentiva l'acquisto di semilavorati dall'estero
- fare in modo che i contributi versati dai contratti a progetto non vadano nella gestione separata altrimenti chi viene assunto a tempo indeterminato prima di 5 anni perde tutti i contributi

Complicato:
- fare in modo che l'imprenditore che vuole assumere a tempo indeterminato sia cornuto e mazziato: - flessibilità e + costi... quindi perchè farlo
- dire che siamo una società che si avvia verso i servizi e mettere una tassa che colpisce il costo del lavoro e quindi grandemente le aziende di servizi
- dire che il contratto a progetto serve solo per l'inserimento al lavoro.. ma se poi rimango a progetto per meno di 5 anni mi rubano i contributi...

Davide Z., Milano Commentatore certificato 15.10.10 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Semplice è dire che sono tutti uguali, lavorare per dividere e lasciare Berlusconi al governo per altri 50 anni, complicato è unire le forze anche con chi non la pensa al 100% come te e provare a cambiare questo paese...

Ezio F 15.10.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento

15 oct 10 - MARICICA HAHALANU, LA GIOVANE ( e bella) SIGNORA ROMENA colpita - per motivi davvero futili - con un pugno sferratole sul viso da tal Alessio Burtone, RAGAZZO (20) ABITANTE A ROMA, E' ORA IN COMA IRREVERSIBILE.

C'E' DA CHIEDERSI QUALE SIA L' EDUCAZIONE DEL RAGAZZO RICEVUTA IN FAMIGLIA E l'AMBIENTE FREQUENTATO DAL GIOVANE VIRGULTO.

Nessuno gli ha insegnato che:

LE DONNE NON VANNO COLPITE NEMMENO CON UN FIORE ?

Lasciatemi esprimere il mio pensiero di grande dolore e solidarietà al marito di MARICICA e alla SUA FAMIGLIA: UNA FAMIGLIA BEN INSERITA NELLA NOSTRA (in)CIVILE SOCIETA'.

shelley keats 15.10.10 07:48| 
 |
Rispondi al commento

Ci rendiamo conto che siamo davanti alla solito comportamento della cosidetta sinistra? Vendola da una parte autorizza la costruzione del più grande parco di pannelli solari vantando l'alta produzione di energia pulita, dall'altro avalla le operazioni della Marcegaglia. Bersani è vicino ai lavoratori ed è sempre presente nelle fabbriche in crisi, poi però il PD si assenta dal Parlamento quando c'è da votare sullo scudo fiscale...

Alessandro Polese 15.10.10 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, dietro la privatizzazione dell'acqua ci sono delle direttive del Trattato di Lisbona e i burocrati di Bruxelles. I nostri politici non possono farci niente e le direttiva essendo europea NON PUO' essere soggetta a referendum nazionale.
Dai che lo sai, dillo accidenti!

als_ob 14.10.10 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa pretendete da Vendola uno che ha fatto della dialettica la sua arma, ma che poi vive dentro di sè una netta contraddizione.
State considerando uno che vive contro natura ma il cervello ve lo bevete a sorsi o tutto in un colpo.
Sappiatelo e fatevene una ragione................credete che basti ragionamento, dialettica, intelligenza, conoscenza, per poter ambire al bene comune ?

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.10 23:52| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI, OGNI SERA PREGO LA MADONNINA PERCHE' PARLI CON IL BUON DIO E MI FACCIA QUESTO MIRACOLO.
IL MIRACOLO DI VEDERLI BRUCIARE VIVI, IL MIRACOLO DI VEDERLI SOFFRIRE MALEDETTAMENTE LORO E TUTTE LE LORO FAMIGLIE A SEGUITO. CHE CAZZO NE SANNO LORO DI ARRIVARE A FINE MESE CON 1200 EURO AL MESE. PAGARE BOLLETTE DI LUCE, GAS, SPAZZATURA, ACQUA, TASSE AUTOMOBILISTICHE, LIBIRI SCOLASTICI, ASSICURAZIONE. PENSATE CHE QUESTI FOTTUTI BASTARDI PENSANO A TUTTE STE ROBE COME NOI? LOSO CHE GUADAGNANO 30.000 MILA EURO AL MESE DALLE NOSTRE TASSE. CHE CAZZO AMMINISTRANO A FARE SE CI HANNO PORTATO ALLA ROVINA? VOLEVO FARE UNA PROMESSA PRIMA CHE LO DIMENTICO. CARO MINISTRO DELLA DIFESA LA RUSSA, VISTO CHE DICI CHE QUESTA E' UNA GUERRA GIUSTA, PERCHE' NON CI MANDI I TUOI FIGLI A MORIRE DA EROI, E' TROPPO FACILE FARE IL FROCIO CON IL CULO DEGLI ALTRI.
L'ITALIA SI STA PREPARANDO AD UNA RICOLUZIONE ALLA FRANCESE, NE SONO ORMAI CONVINTO. E POI VEDRETE CON QUALE MONETA GLI ITALIANI VI RIPAGHERANNO. VERGOGNA

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.10 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Sposerò Beppe Grillo

http://www.youtube.com/watch?v=co_ylM9LsCc

andrea amoruso 14.10.10 19:55| 
 |
Rispondi al commento

semplice fare a MIlano solo parcheggia a pagamento (leggasi tutta Milano a strisce blu), complicato è capire il danno economico di chi lavora e deve spostarsi.
Semplice morale ... a chi ha i soldi non gliene può fregare di meno e soprattutto GRAZIE MORATTI, GRAZIE VERDI, GRAZIE POLITICI TUTTI e soprattutto GRAZIE AL C...ZO

Ugo Bassi 14.10.10 18:08| 
 |
Rispondi al commento


IL VATICANO E' SOTTO INCHIESTA DELLA COMMISSIONE EUROPEA PER EVASIONE FISCALE DI CIRCA 8 MILIARDI DI EURO A SEGUITO DI TASSE NON PAGATE PER LE SUE 100.000 PROPRIETA'

By Michael Day in Milan
Thursday, 14 October 2010

Eight billion euros worth of tax breaks pocketed by the Catholic Church in Italy could be in breach of European law and may have to be repaid, it has emerged.


GIORNALI E TV SERVI TACCIONO


maro sowclett Commentatore certificato 14.10.10 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Littorio Feltrusconi offende Concita De Gregorio.
Tipico di quelli che di VERE DONNE non ne capiscono un cazzo.

un esempio?

Santanchè io non la toccherei nemmeno con un bastone lungo due metri. Ho paura che i vermi potrebbero risalirlo.

La Ca(rfa)gnetta?...troppo sporca dentro e opportunista fuori.

La Mussolinina? meglio farsi una doberman.

La Canalis?...non mi dice niente

La Meloni?...troppo da mercatino rionale.

MA QUELLA CHE MI INTRIGA VERAMENTE PER IL SUO BEL VISO, LA SUA DOLCE IMMAGINE, LA SUA TESTA E LA SUA FEMMINILITA' E'...

CONCITA DE GREGORIO!

Dino Colombo Commentatore certificato 14.10.10 16:53| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post (era ora)!

il Mandi Commentatore certificato 14.10.10 16:51| 
 |
Rispondi al commento

::
::
::

Libertà di pensiero!

Dagli autori di aNakedView, il primo PODCAST scaricabile gratis!

Andate su:

http://www.anakedview.com/a_naked_podcast_1_sulla_pubblicita.html


Guardate la realtà, senza fregature.

::
::
::

abitare cuore Commentatore certificato 14.10.10 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Fino a due giorni fà, Vendola mi piace, Vendola è il nuovo, Vendola ha detto.....


Ed oggi ?

Grillo dice quello che ha detto e tutti dietro in coro a ripetere in cor....


Prima no !?!?

GROSSE PERSONALITA', complimenti.

Capisc'a me


PS Il movimento a cinque palle ci vuole.

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 14.10.10 16:46| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

- Fendola foftiene la compleffità del compromeffo!
-...fada a faffanculo!

fabio martello Commentatore certificato 14.10.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento

LE ZANZARE

sono fastidiose , inconcludenti , hanno solo
l'obiettivo di pungere .

Sono zanzare quelli che si definiscono teste pensanti che ti dicono che sei un grullo , che scrivi per il padrone . Loro non lo fanno E INVECE sono sempre qui' o con multinick di fantasia che scoverebbe un bambino di 3 anni o con il loro.
Sono zanzare quelle di sinistra , del PD-L e suoi camuffamenti in Vendola , Renzi , Marino ....sono qui' nella speranza di un Grillo comunista e di sinistra

Sono zanzare a tema certo che illuminano il loro IO SUPREMO..e si ILLUMINANO di sapienza , certezze e varie . Esperti di politica estera , di tutto , illuminati di grandi temi oceanici.

E pungono sui grulli , su TRavaglio , su tutto ed ogni cosa è pretesto per trasformare sempre posizioni , informazione, per rimarcare le distante e andare al cuore delle cose.

Se acciacchi le zanzare perdi tempo , risorse .
Se spandi il DDT , l'aria diventa pesante e impedisce CRITICA COSTRUTTIVA , DIALOGO , PROPOSTE.

LORO PER PRIMI QUESTI DILETTANTI DA SALOTTO , FRENANO DOMANDE ,FORMAZIONE DI GRUPPI DI CONSENSO.

Utili coglioni.

Perchè saresti scambiato per una zanzara e perchè per affezzzione è naturale che il primo moto è difendere le tue idee .

Pochi SERVI di qualcuno , TANTI servi illuminati da se stessi.

Quindi in questo gioco di difensori e ZAnzare non si progredisce nè si trattano le aree chiave.
- Come gestire la crescita del movimento fra un
vertice e base troppo scollegata
- Come gestire i rapporti complessi con il mondo
sempre piu' conflittuale e diviso nei meetup
- Come creare una rete sociale fra veri
sostenitori del movimento ed il mondo degli
opportunisti
- Come migliorare il rapporto blog-portale-rete
territorio
- Come creare un necessario coordinamento
.
Come lanciare sul blog di GRillo temi anche per la sua crescita e sviluppo ? O considerazioni comuni?

GIAMMAI..continuamo a sparare cazzate ..
giochiamo a risiko fra sostenitori e denigratori

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.10 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho comperato le mie amate ceres
ho comperato insaccati e salumi
ho fatto scorta di sigarette

stasera mi barricherò in salotto,
chiuderò la porta a chiave,
posizionerò il divano in posizione strategica,
staccherò il telefono e spegnerò il cellulare.

berrò, mangerò, rutto libero!

se poi la settimana prossima annozero non andrà in onda, almeno sulla rai (che non venga fuori un'altra Rai per una notte?), pazienza.

questo (ma non serve) mi convincerà ancor di più che viviamo in un regime quindi adopererò le mie poche energie rimaste per convincer i berlusconiani che conosco a cominciar a ragionare e cambiar voto.

se invece giovedì prossimo annozero sarà regolarmente in onda, vuol dire che sono dei conigli che sparano cazzate, e quindi adopererò lo stesso le mie poche energie rimaste per convincer i berlusconiani che conosco a cominciar a ragionare e cambiar voto.

a cambiar voto.
a cambiar voto ma per chi?

beppe, secondo il mio umile, inutile ed ininfluente parere occorre che tu esca allo scoperto, dia indicazioni di voto precise, e dica finalmente con chi e perchè il M5S si deve alleare con codesto caio, tizio o sempronio.

perchè tu lo sai meglio di noi che se il M5S si presenta da solo....

poi vai un poco come vuoi.

mal che vada, voterò come in precedenza per l'IDV!

il Mandi Commentatore certificato 14.10.10 16:35| 
 |
Rispondi al commento

voglio parlare semplice!

per via chegente molto ricca come berlusconi diventi ancora più ricca c'è bisongno necessariamente di aumentare la provertà degli altri esseri umani.

E' vero che la ricchezza (intesa come benestare dell'uomo) non è una costante e con l'arte la scienza e la saggezza si può aumentare ma non più di tanto perché ci sono dei limiti STRUTTURALI imposti da madre natura.

Siccome che questi limiti si stanno avvicinando sempre di più, i ricconi hanno pensato bene di creare un mondo a 2 velocità cioè quelli che stanno bene ( pochissimi) e quelli che stanno male (la maggioranza) però hanno visto che la cosa è estremamente difficile perché avrebbe creato delle tensioni sociali difficilissime da gestire e allora hanno trovato una soluzione intermedia con un mondo a 3 o 4 0 5 velocità.

l'allargamento della UE rientra in questa logica ma ricordatevi che lo scopo finale è 2 velocità!

bruno bassi 14.10.10 16:32| 
 |
Rispondi al commento

scontro SANTORO-masi

"Il conduttore di Annozero affiderà all'editoriale di stasera i suoi pensieri, le prossime mosse. Che per il momento cercano di stare lontano dalla politica. Preferiscono piuttosto inchiodare i vertici della Rai alla pura gestione aziendale. "Ci mettono i bastoni tra le ruote tutte le settimane. Ora ci tagliano due puntate. Basta chiedere a Carlo Freccero, uno che di televisione ne sa più di tutti, cosa significa per un programma appena partito".
Annozero fa ascolti record: milioni di spettatori, inserzionisti che si ingolosiscono e pagano profumatamente la pubblicità nel programma. La sua forza sta qui. La trasmissione cresce di 300 mila ascoltatori a puntata, dalla partenza di quest'anno. "E loro ci fermano - si sfoga Santoro - . Vuol dire ricominciare daccapo quando torneremo in onda". (Rep.it)

....

commenta sul sito di Rep.it una lettrice:

"Se la Rai va male Mediaset GIOISCE; Masi compie semplicemtete quel che gli è stato ORDINATO di fare, ovvero AFFOSSARE la Rai , allinearla a quella porcheria che sono canale 5 italia 1 rete 4 Personalmente li ho già tolti da i miei canali sulla televisione vi invito a fare altrettanto .

Inviato da kassandra82 il 14 ottobre 2010 alle 15:03

CHE ALTRO AGGIUNGERE?

Dino Colombo Commentatore certificato 14.10.10 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Che delusione Nichi...quanta retorica. é frustrante vivere all'estero e vedere il paese che affonda...se l'italia fosse un paese decente forse ci sarebbero piú giovani e meno zombie. Viene voglia di tornare e fare un casino

Valentina Del Genovese 14.10.10 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Che bisogno c'è di prendersela con Vendola che (mille FORSE) è, tutto sommato, meno peggio degli altri. Che sia così lo sapevi quando dicevi "ben venga" ( http://www.youtube.com/watch?v=_Mo90wOSc1c ) e avevi ragione, allora.

A me Venola sta lì .. sì proprio dove hai inteso ... non l'ho mai votato, né mai lo voterò, a me tu sei simpatio e ti voterò, nonostante le cazzate he fai (dal mio punto di vista, ovviamente).

Ma, vedi, non ti voterò perché sono d'accordo totalmente con te, ma perché sei il meno peggio in questo momento. Ora non condivido la tua scelta di "piccarti" per le affermazioni di Vendola (uno che ha contribuito all'annientamento degli ideali di giustizia e solidarietà nati dal sessantotto, di uno che non ha saputo rinunciare al personalismo e che ha scisso, scisso invece che unire, di uno chee fa il politico a vita anche dopo essere stato ripetutamente sconfitto e che dopo ogni sconfitta rinasce con nuove (??) sigle e nuove (??????) idee che, dice, ci salveranno) perché questo è un comportamento da idioti che ti pone null'altro che al suo infimo livello di "prima nonna". Te lo ricordi DE MAGISTRIS? Hai fatto uguale!

Eppure .... ti voterò ugualmente: fregandomene di queste cazzate che fai, ingoiandole, come ingoio tante tue inutili volgarità e tante tue stupidaggini: in fondo sei un povero coglione come tutti (spero che lo sappia), ma va bene così!

Lo dici tu: i leader non servono e tu per me non lo sei, né lo sarai mai! Sei uguale a lui (Venola): vanagloriosamente stizzito da chi ti critica. Fate tutti così, vi osservo, da 55 anni: vi inponete all'attenzione e poi vi suicidate. E va bene così!

Votate il Movimento a 5 stelle ... nonostante tutto!

Vincenzo Della Grotta, Formia Commentatore certificato 14.10.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Tremonti ad Aspen ha dichiarato che l'Europa crea piu' debito che ricchezza.
Ma che acume! O Tremonti è stato cacciato da Bildeberg per manifesta incapacita', oppure ha imparato a usare internet, per aver di colpo scoperto tutte queste cose.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 14.10.10 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao ciao niki....hai perso la tua occasione....

fabio m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Alla politica per essere semplice basterebbe capire che se la pianta di fagioli è 1 sola e i suoi fagioli 100 grammi non ne possiamo mangiare 600 grammi perchè così uccidiamo la pianta e moriamo di fame; ma la politica non capisce che
il Pianeta è 1 e viviamo come se ne abitassimo 1 e mezzo. Che razziando risorse a questo ritmo, nel 2025 ne avremmo bisogno di 2. Oggi siamo già oltre i limiti. Crollano le specie globali, le specie arretrano del 30% e del 60% nei paesi tropicali e nelle nazioni più povere (anche al 70% per le specie d'acqua dolce), mentre la pressione antropica sulla natura è doppia rispetto agli anni '60, quella di carbonio è 11 volte superiore. Siamo già oltre i confini planetari su tre aspetti: il flusso di azoto, la biodiversità e i cambiamenti climatici. Ci troviamo in un deficit ecologico in cui solo 1/4 delle terre emerse conserva la sua naturalità'' e in cui ''i 'sistemi naturali' non hanno più le proprie caratteristiche'', mentre la perdita di natura è legata alla minaccia di mancanza d'acqua. La biocapacità della Terra, cioè la sua capacità di rigenerarsi, è ferma al 50%. Il paese che sfrutta di più il Pianeta sono gli Emirati Arabi Uniti, il cui stile di vita richiederebbe le risorse di 6 mondi (4,5 per Usa, 4 per Australia, 3 per l'Ue). L'Italia richiederebbe 2,8 pianeti. In classifica mondiale è al 29simo posto per la pressione ecologica, ed è seconda solo all'Olanda per scarsità di 'natura' a testa. Anche la nostra dieta è colpevole perché poco sostenibile. L'impatto della perdita di natura è pagato dai paesi poveri e da quelli in via di sviluppo con ricadute sulle popolazioni più vulnerabili. Nel 2050 la popolazione globale arriverà a 9,2 miliardi quindi è urgente rientrare nei limiti del Pianeta e un affiancamento tra contabilità economica e contabilità ecologica, nel frattempo si segua il decalogo per ''il futuro sostenibile e la green-economy'' pensato sia per gli accordi internazionali che per i piccoli gesti quotidiani
(Ansa).

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 14.10.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento

"Niente è infine sacro
al di fuori dell'integrità della mente."
(Ralph Waldo Emerson)

"Adotta, fai adottare, e diffondi un filosofo"
Leggiamo e facciamo leggere Ralph Waldo Emerson;
per una cultura umanistica alternativa a quella dominante -
fatta di prepotenza e arroganza,
malessere, nichilismo e maledettismo.
Entra nel mio sito: www.webalice.it/barlow
copia e incolla sul tuo web o blog la foto di Emerson
e abbinale il link al sito del prof. Piccoli:
http://www.robpiccoli.it/emerson/index.html
nel quale si possono trovare alcuni tra i maggiori saggi
di Emerson sia in italiano che in inglese.
Diffondi e fai girare; dobbiamo diventare un popolo.
Per una cultura che può fare la differenza.
Non deleghiamo più a individui spesso ignobili
la crescita morale nostra e dei nostri figli.

- A proposito di semplicità rivoluzionaria.

Un saluto di grande stima a Vendola.

(e. b.)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.10 15:43| 
 |
Rispondi al commento

SANTORO COME BARABBA

Castigare e punire Santoro, alla pari di uno scolaretto impertinente e, di contro, ignorare l’opera di alterazione della verità, di omissione e di censura, del direttore Minzolini, applicata ai Tg della la prima rete nazionale, é stato come volere crocefiggere Cristo e liberare Barabba. Una tale similitudine che, in un primo momento, potrebbe apparire azzardata e blasfema, in realtà, é illuminante e, non da adito ad alcuna differente interpretazione.
Ma, in questo caso, Mauro Masi non si comporta come Pilato, che aveva delegato al popolo un tale giudizio. lui, Masi, non se ne lava le mani ma, imprudentemente, se le sporca, motivando il suo comportamento come un atto dovuto. Dovuto a chi? Questo é il problema! Il popolo dell’odiens, in questo caso, aveva già preso la sua decisione, acclamando e liberando Santoro. Disertando il Tg1 di Minzolini, ne chiedeva la sua testa.
Tutto il mondo sa perfettamente che il direttorissimo é al soldo del nostro primo ministro, in maniera così lapalissiana e spudorata, da cancellarne ogni residuo dubbio. Negare una tale verità, va oltre la malafede, disonestà intellettuale e le simpatie politiche, ma sconfina nella sudditanza a fine di interesse particolare.
Per questo, Minzolini, andrebbe radiato per sempre dall’ordine dei giornalisti.

Il Telegiornale del direttorissimo, in fatto di servilismo, ha surclassato di gran lunga la commerciale Rete4 del patetico Emilio Fede che, del resto, non ha mai nascosto la sua fedeltà incondizionata al Venerabile Padrone. Per tale motivo, la stupidità caricaturale di Emilio Fede, è tale da essere riconosciuta, anche dalla sua stessa parte politica, come del resto, l'ininfluenza dei suoi telegiornali "macchietta", sull'esito elettorale.
La questione “Minzolini”, é di ben altra natura. Qui si parla di una televisione di Stato, super partes, assunta dai cittadini come parametro di verità, equità, imparzialità e quindi di rispetto delle regole. Un esempio di democrazia part

gianni tirelli 14.10.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento

più AnnoZero per tutti!

BUONPOMERIGGIO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 14.10.10 15:24| 
 |
Rispondi al commento

La Rai prova ancor a fermare Santoro, Annozero e la libera informazione sospendendo la trasmissione per due puntate.

Facciamo sentire la nostra voce. Diciamo alla RAI che NOI non siamo d’accordo!!!

Invia questo messaggio alla Rai, rai-tv@rai.it oppure usando questo link:
http://www.contattalarai.rai.it/eservice_ita/start.swe?SWECmd=Start&SWEHo=www.contattalarai.rai.it

(è necessaria la registrazione)

Al presidente della RAI

Paolo Garimberti

p.c. direttore generale della RAI

Iin qualità di spettatore e contribuente RAI , dissento con la sospensione di Annozero e chiedo che il programma vada in onda regolarmente. Eventuali problemi nella gestione del personale e dei collaboratori RAI non possono e non devono influire sul servizio reso agli italiani che hanno il diritto ad una “libera” informazione!

Il direttore Masi non è autorizzato ad utilizzare la RAI come proprio strumento di rivalsa, con evidente abuso di potere che si configura come vero e proprio mobbing continuo verso Santoro.

• Il direttore Masi si rivolga, dunque, alle istituzioni finalizzate a dirimere le controversie private. Parlo della magistratura alla quale Masi può ricorrere per denunciare eventuali diffamazioni.

Tutto ciò premesso, sollecito la Presidenza a far si che la RAI torni immediatamente ad essere un servizio pubblico per i cittadini e non un territorio di scontro privato tra poteri contrapposti ed invasivi.

FIRMA

gianni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.10 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...sono Nicola ho 36 anni, commerciante e molto incazz...con questo sistema corrotto ed inattaccabile...mi fa molto piacere poter scrivere qualche parola di sfogo che possa essere letta da qualche persona attiva come me...vorrei solo sensibilizzare i cittadini di questa penisola attaccata al resto del mondo ancora per poco...
- è possibile che l'italiano sia l'unico esempio di coniglio a 2 zampe esistente?...
- è possibile che ci si senta presi in giro e comunque si persegua un sentimento forte come quello di cambiare le cose solo in modo cosi superficiale?
Abbiamo i mezzi, ci manca solo il coraggio!!!
Prendiamo esempio da chi come Grillo, anche se traendo un davvero meritato tornaconto, esprime e grida ciò che va detto senza timori e paga le conseguenze di tasca sua per questo!!!Incazz...moci un pò!!!..davvero!!!
Siete davvero tutti contenti di quelle 5 briciole che il sistema italiano malato ha lasciato in uso per renderci un popolo "agiato"...come si può non capire che ci hanno dato un lecca lecca della quale marrone composizione tralascio il nome?
Come si può non capire che il sistema produce solo automi incasellati e robotizzati che non hanno più il coraggio di parlare per paura di perdere quella temporanea e destinata a finire tranquillità economica basata su di una concessione fatta dai manovratori del sistema???
Io dico BASTA!...si abbiamo una casa,figli e famiglie da difendere, ma tenere la testa sotto la sabbia non ci porterà a salvare il "resto del corpo" dai predatori!!!
Sono solo parole di sfogo,lo so....so anche che senza un appoggio reale ed invasivo non trovano alcun valore e destano ilarità nei "draghi" che potrebbero leggerle....ma comunque mi fanno stare un pò meglio!!!grazie al blog...grazie a GRILLO!!!

nicola sissa, mantova Commentatore certificato 14.10.10 15:06| 
 |
Rispondi al commento

... Io vorrei dire, a quelli che sono rimasti delusi dal voltafaccia di Vendola:
ma ancora non avete capito che è puro istrionismo quello che fanno questi?
Ancora rimanete delusi? Ancora credete che qualcuno di loro voglia rispettare o esercitare il programma del M5S?
Non siete nemmeno in grado di riconoscere la cristallina trasparenza di Grillo che parla di cose logiche e ovvie per un vivere civile e la falsità ignobile di questi?
C'è differenza, secondo voi, tra chi pensa a dare un futuro possibile ai i propri figli e nipoti e chi pensa a riempire soltanto le proprie tasche a danno di tutti?
Che ne dite?
Vhivien Schwarz

Vhivien 3 Schwarz, Bozen Commentatore certificato 14.10.10 15:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mi tolgo l'abito talare un momento.

Certo che Primo Levi per me vale molto.
Ovvio che Israele assomigli di più ad una teocrazia militare che ad una democrazia occidentale.
Conosco la storia di Israele e di fatto li considero degli invasori della Palestina, ma siamo tutti stati invasori presto o tardi nella storia.
Ho apprezzato lo speciale di Report e sono un estimatore della Gabanelli.
Il punto è che non si può, come fanno alcuni commenti sotto, bruciare la TUTTA figura di Saviano quando egli ha fatto fondamentalmente un discorso di pace, cercando di guardare a quelle forze, i pacifisti israeliani appunto, che si oppongono alla, chiamiamola, teocrazia militare.
Se pensi che si possa distruggere Israele militarmente, o più in generale usando la forza bruta, allora significa che non conosci Israele.

Per inciso: gli israeliani che ho conosciuto in vita mia per l'85% mi stavano abbondantemente antipatici, quasi insopportabili per le loro maniere un po ruvide e le pretese al limite del fastidioso. E guarda, non si è trattato di sfortuna negli incontri, c'era proprio un filo conduttore, un impronta comune a tutti loro che li caratterizzava e non me li faceva gradire.

Rimetto l'abito talare.

Di Gesù ce n'è stato uno, 2000 anni fa, non crederai che Roberto sia su quella strada?
Blasfemo!!!

E poi, guai a pentirsi di cogliere l'occasione per una sana confessione liberatoria, MAI pentirsi di rivolgere la parola al tuo confessore, saresti senza speranza, un'anima dannata quindi:

PENTITI STRONZOLO!

:D

Don Zauker, livorno Commentatore certificato 14.10.10 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Annozaro:
questa sera, in segno di protesa, propongo di spegnere il televisore.

Alfonso SALVATORE 14.10.10 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Niente è infine sacro
al di fuori dell'integrità della mente."
(Ralph Waldo Emerson)

"Adotta, fai adottare, e diffondi un filosofo"
Leggiamo e facciamo leggere Ralph Waldo Emerson;
per una cultura umanistica alternativa a quella dominante -
fatta di prepotenza e arroganza,
malessere, nichilismo e maledettismo.
Entra nel mio sito: www.webalice.it/barlow
copia e incolla sul tuo web o blog la foto di Emerson
e abbinale il link al sito del prof. Piccoli:
http://www.robpiccoli.it/emerson/index.html
nel quale si possono trovare alcuni tra i maggiori saggi
di Emerson sia in italiano che in inglese.
Diffondi e fai girare; dobbiamo diventare un popolo.
Per una cultura che può fare la differenza.
Non deleghiamo più a individui spesso ignobili
la crescita morale nostra e dei nostri figli.

- A proposito di semplicità rivoluzionaria.

Un saluto di grande stima a Vendola.

(e. b.)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento

vede signora Gr4ssi, i grillini sul conflitto Capitale/LAvoro non sanno darle una risposta, visto che strizzano l'occhio ad un "Capitalismo dal volto umano e dall'anima ecologica" e sono convinti che col telelavoro si possa assemblare componenti elettronici o coltivare pomodori

Solo un marxista le potrebbe rispondere alla sua puttanata di regime "i padroni fanno lavorare".

La risposta è semplice, basta ribaltare la sua puttanata: sono i lavoratori che contribuiscono all'arricchimento del padrone, ciò avviene tramite lo scippo del plusvalore(legge economica MAI contraddetta da NESSUNO perchè la realtà questa è)!
Mentre gli europei si scagliano sugli "stranieri" come il Capitale in crisi impone, c'è ancora qualcuno che auspica l'abolizione della proprietà privata dei mezzi di produzione la quale potrebbe portare a diversi ipotesi, personalmente mi piace l'autogestione a controllo governativo, con divisione utili fra i lavoratori, se proprio devo strizzare l'occhio ai piccoli-borghesi come lei potrei proporre una soluzione transitoria al suddetto modello economoco pescando fra le teorie del Fourier, il quale prevedeva la divisione degli utili anche a chi ci metteva del capitale

In Italia c'è puzza di fogna, Fosse Ardeatine Commentatore certificato 14.10.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Soluzione semplicissima alle questioni di Santoro in Rai, visto che ritiene di essere discriminato.

Non aveva detto che voleva farsi una sua TV?

Ebbene la faccia.

Ci metta dentro Travaglio, Vauro, Luttazzi,la Dandini, i Guzzanti, Costanzo, la Litizzetto, e pure Crozza, Lerner, la Gruber, la Berlinguer e tutta la sua redazione, Mentana ed il suo TG, Piroso e Floris; ne sopporti tutti i costi, ma certo gli ascolti lo premieranno.

C'è un piccolo particolare: la gente di cui sopra è contro all'attuale Governo a pagamento.

Santoro dovrebbe garantire loro un equo compenso, perchè s gratis neppure un cane muove la coda.

M-G- 14.10.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governatore ha deciso la riduzione degli stipendi per i membri del Direttorio di Bankitalia e ne introdurrà una
del 5 per cento!!!
sulle retribuzioni OLTREEE!!!!! 90.000 euro
e del 10 per cento!!!
su quelle OLTREEEE!!!!! 150.000 euro
.
OK va bene ....mi è passato...non è niente
solo una domandina...
questi papaveri che intascano così tanti soldi
alla Banca d'Italia che cazzo di lavoro fanno??
che giustifichi delle buste paga
così fuori dalla comprensione proletaria...
.

cimbro mancino Commentatore certificato 14.10.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Tra regista e attore protagonista, quando si cerca di dare il massimo, sono normali i momenti di confronto. Questo nel gran cortile della comunicazione, della stampa, viene talvolta ingigantito. Così nasce la leggenda dei rapporti difficili.

Giuseppe Tornatore

BUONDì A TUTTI..!

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 14.10.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento

scusate. una domanda. come siamo messi con i tre della FIAT? a quando la prossima udienza?

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 14.10.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento

A Popper.

Premesso che non è indispensabile avere una casa di proprietà se a conti fatti non te la puoi permettere; premesso che non è indispensabile nemmeno avere un'auto se a conti fatti non te la puoi permettere; premesso che per le famiglie in difficoltà ci sono innumerevoli "bonus" che consentono di mandare i figli a scuola, basta non essere pigri ed informarsi, il discorso che facevo io a proposito dei Falck è un altro.

Capitalisti illuminati nella storia ci sono stati: sono anzi stati i precursoni di un certo servizio sociale.

Ed alla fine, quando si sono trovati in difficoltà, hanno avuto forse sostegno e collaborazione da coloro che avevano tutelato?

Per niente, perchè c'è gente che dal niente che aveva ha avuto troppo, e l'ingordigia vien mangiando.

Che valore ha il lavoro di un operaio o di un impiegato?

Quello della sua professionalità ed abilità.

Ma il maggior valore si vede quando in caso di difficoltà dimostra attaccamento all'azienda che gli dà di che vivere.

Per salvare la quale è disposto anche a fare qualche sacrificio che verrà ripagato nel futuro."

M-G- 14.10.10 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia è il paese dei comuni come adro, dei mafiosi di arcore, anche per questo l'italiotta medio si merita un partito come la leganord di bossoli dicono a parole di battersi per la legalità, ma poi con i fatti fanno esattamente il contrario, vorrei ricordare le sue ORIGINI sopratutto ai smemorati leghisti del nord, visto come hanno ridotto questo paese:
Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica. Gli anni ’80 scivolano via tutti d’un fiato: la Lega lombarda, la propaganda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia. Ma il vero show doveva ancora iniziare.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette”. L’Umberto corre spedito in bilico sul precipizio. La magistratura potrebbe muoversi da un momento all’altro. C’è chi accusa i leghisti di eversione, razzismo, banda armata, colpo di Stato: roba da ergastolo. Bossi lo sa, ma il rischio vale la candela ecc.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento

MATTEO TORINO,LA REGIONE EMILIA PAGA PER INTERO,MA CON QUEI SOLDI FAVIA PRENDE 2500 EURO IL RESTO CI LAVORANO ALTRI 10 PERSONE MINIMO...CAPISCI LA DIFFERENZA TRA QUESTO E UNA BARCA A VELA O NO?ANCHE SOLO A LIVELLO DI PRODUTTIVITA' DEL CONSIGLIERE SE DIETRO DI LUI CI STANNO IN TANTI PER PASSIONE ,E NON SOLO PER DENARO.

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 14.10.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alcuni Soloni hanno scritto una cosa abbastanza ovvia: se non ci fossero i padroni non ci sarebbero i lavoratori.

I padroni, secondo loro, non corrono alcun rischio, mentre i lavoratori, sono vessati ed umiliati.

Partendo giustappunto dal concetto che se non ci fossero le imprese con relativi padroni che danno lavoro, come si procaccerebbe il pane quella massa che non vuole rischiare del suo?

Ed eccoci al punto dolente.

Il padrone non deve pensare a mantenere la propria famiglia, ma solo quelle dei suoi operai.

Se grazie ad un'abile gestione ed a un mercato favorevole riesce ad avere un guadagno, ORRORE!

Lui ci mette i capitali, rischia di brutto, ed i suoi lavoratori che fanno?

Finchè tutto va bene, pappa e ciccia.

Quando le cose vanno male, nessuna solidarietà.

Il Padrone è il nemico.

E lo si porta al fallimento, quando non addirittura al suicidio.

Col risultato TUTTI A CASA.

Bene, bravi, bis.

M-G- 14.10.10 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da un buon pugliese purosangue:
"VENDOLA! MA VAFFA UN BICCHIERE!"

Alessandro Armellotti 14.10.10 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Perchè la germania si è sviluppata più dell'italia negli ultimi hanno e le ex regioni dell'est sono state un fattore di traino e non una zavorra come il sud italia?? perchè si è puntato sul lavoro vero, tagli agli apparati statali e meno tasse alle imprese. Facile prendere lo stipendo statale facendo 6 orette, difficile lavorare duramente per otto ore sotto padrone. Bisogna fare scelte a volte anche impopolari, tagliando nelle amministrazioni pubbliche, per ridurre i contributi sul lavoro pagati dagli imprenditori, per creare lavoro vero!!!

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 14.10.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sequestro di beni al braccio destro di Miccichè
intercettato !!!!!!
questa è la mafia potente
quella che conta
questi "SE" li becchi....
li becchi SOLO con le intercettazioni!
PS
Miccichè basta guardarlo in faccia
non c'è bisogno dell'intercetazione...
.

cimbro mancino Commentatore certificato 14.10.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, uno dei post più intelligenti che io abbia letto in questo "nostro" blog. La semplicità come arma di rivoluzione,la semplicità come strumento per cambiare. Ecco perchè credo che non cambieremo. L' altra sera ero a Trieste ad assistere (ed è la seconda volta) ad un tuo spettacolo. Ogni tua battuta suscitava in me un riso amaro, non sapevo se ridere o piangere. Come si fa a ridere sulle situazioni reali? Come si fa a continuare a vivere in questo stato delle cose?Ieri sera, per caso, guardo exit e sento parlare Vendola: giuro, non capivo, non seguivo il filo del suo discorso!! Andiamo avanti : da Floris arriva Bonanni. Domanda : perchè un operaio italiano guadagna meno di un operaio tedesco? La risposta di Bonanni non ha nemmeno preso in considerazione la possibilità di dare spiegazioni ma ha parlato di altro!Incredibile lui, ma il conduttore dove cavolo sta??a cosa serve,anzi a cosa non serve. Viviamo con una televisioni in cui o guardi calcio o guardi politica,per fortuna esiste la rete,ma non per tutti visti i costi.E questa la nostra classe dirigente?Ho passato alcune settimane della mia vita per lavoro,vacanza,studio in Inghilterra,Germania,Australia e al mio rientro provo sempre la sensazione di essere 20/30 anni indietro.Valuto sempre di più la possibilità della fuga, ma perchè devo andare via io e non chi la baracca non la sa dirigere?Caro Beppe, il nostro movimento è bello,libero,reale,tangibile,cibo per la mente; è mai possibile cambiare? Penso non in Italia!!Grazie e al prossimo post

lucio mascarin Commentatore certificato 14.10.10 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Condivido le battaglie del Movimento 5 stelle, sono spesso d'accordo con il blog, ma questo sulla semplicità per me è pericoloso: semplificare vuol dire non ragionare sulla realtà che invece è complessa, semplificare è quello che sta facendo chi ci governa, che vuole ridurre il pensiero della gente a pochi concetti. Mi piace riportare citazioni letterarie:
Orwell: 1984, la neolingua, cioè la lingua semplificata che renderà tutto più facile e che semplifica anche i pensieri;
Silvestri, Voglia di gridare: "lo slogan è fascista di natura"

Mise 14.10.10 13:37| 
 |
Rispondi al commento

A Popper.

Premesso che non è indispensabile avere una casa di proprietà se a conti fatti non te la puoi permettere; premesso che non è indispensabile nemmeno avere un'auto se a conti fatti non te la puoi permettere; premesso che per le famiglie in difficoltà ci sono innumerevoli "bonus" che consentono di mandare i figli a scuola, basta non essere pigri ed informarsi, il discorso che facevo io a proposito dei Falck è un altro.

Capitalisti illuminati nella storia ci sono stati: sono anzi stati i precursoni di un certo servizio sociale.

Ed alla fine, quando si sono trovati in difficoltà, hanno avuto forse sostegno e collaborazione da coloro che avevano tutelato?

Per niente, perchè c'è gente che dal niente che aveva ha avuto troppo, e l'ingordigia vien mangiando.

Che valore ha il lavoro di un operaio o di un impiegato?

Quello della sua professionalità ed abilità.

Ma il maggior valore si vede quando in caso di difficoltà dimostra attaccamento all'azienda che gli dà di che vivere.

Per salvare la quale è disposto anche a fare qualche sacrificio che verrà ripagato nel futuro.

M-G- 14.10.10 13:29| 
 |
Rispondi al commento

prova di commento

LE DONNE PRIMA DI TUTTO (partito per le donne) Commentatore certificato 14.10.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MATTEO TORINO un troll fuori dal comune !!!

didascalìa di mozilla: (dal nick dello scemo)
" Ci si sta autenticando sul sito "commenti.info" con nome utente "test24" ma il sito non richiede autenticazione. Potrebbe trattarsi di un tentativo di truffa.

"commenti.info" è il sito che si desidera visitare?

...........mancopeucazz!!!!!!!....................

dopo tale presentazione non ci rimane che dire che
NON BASTA UN PC E UNA TASTIERA PER SPARARE CAZZATE
se no sono in grado tutti per esempio a scrivere:
Beppe s'è preso i rimborsi e li ha nascosti in Svizzera o alle Cayman !!!

per scrivere 'sta roba , contro Favìa , servono
le prove , nemmeno le chiacchiere dementi di qualche consigliere regionale !

prove scritte di qualche documento!!!
okkey , signor "tentativo di truffa" ???


Attenti: non dobbiamo essere troppo chiusi... i passi in avanti fanno fatti, senza intransigenza per le cose malvage, ma occcorre ammettere che ci vuole tempo, transizione........dajeeeeeeeeee

bulba peppe 14.10.10 13:19| 
 |
Rispondi al commento

LA POLIZIA A GENOVA NON E' INTERVENUTA PERCHE' HA VISTO TIPI INCAPPUCCIATI, UBRIACHI, CHE FACEVANO GESTACCI E PARLAVANO STRANO, E SI SONO CONVINTI CHE ERANO LEGHISTI IN TRASFERTA.


ED INFATTI ANCHE BOSSI HA DETTO CHE I SERBI SONO UN GRANDE POPOLO.


Spera in un altro pranzo dove essere imboccato ?


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 14.10.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento

E' Vendola che ha voltato le spalle, NON a Beppe, ma ad una bella fetta di cittadinanza.

La sua analisi è del giorno dopo woodstock, avrebbe dovuto accogliere con favore l'impegno di partecipazione che vi abbiamo espresso, invece ci ha vilmente criticato...scoraggiandoci ad occuparci di "cose più grandi di noi".

Lo dico senza polemica, perchè vedo che in troppi dimenticate che chi vuole il bene sociale, non liquida come vendola una fetta enorme di cittadinanza che partecipa civilmente alle faccende che la riguardano, come ad esempio lo smaltimento rifiuti.

Tanto più uno come lui che ha fatto cose ottime per le quali noi ci eravamo fidati dandogli tutto il nostro appoggio alle primarie.

Il problema purtroppo è che per chi ha autorizzato la costruzione di inceneritori anche con modalità burocratiche poco chiare, il woodstock della raccolta differenziata è un cazzotto in un occhio.

Ecco l'offesa e l'attacco UNICO che noi abbiamo fatto a Vendola:

abbiamo dimostrato che i nuovi inceneritori NON SERVONO!


Ma ieri Masi si è suicidato ?


Poverino, dopo il funerale lo portano al famoso mausoleo ?

Capisc'a me


PS Condoglianze alla famiglia.

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 14.10.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

ah, er Vauro , toscanaccio di buono stampo!

è del tutto normale che in un Paese di untrà SERVI
arrivino un "branco" di ultrà SERBI molto incazzati!

ma ...piuttosto...
c'è da chiedersi se non ci fossero i "anti-branchi" di sbirri MERIDIONALI chi cazzo difenderebbe questi
LURIDI CENCIOSI LEGAIOLI PADAGNI ?????

...forse con l'elmetto dotate di corna !!
ma la vedo dura , eh!

Lenintonio Desani, SPQR Commentatore certificato 14.10.10 12:53| 
 |
Rispondi al commento

ho letto alcuni commenti....ricordando come commentavano prima alcuni soggetti.....

quando grillo faceva culo e camicia con di pietro..

tutti contenti....ora il di pietro è da tenere alla larga...

quando grillo sosteneva vendola...tutti erano

contenti e nessuno lo chiamava "ricchione"...ed incomprensibile vecchio politicante...

ho impressione che alcuni di voi siano DELLE MARIONETTE che pendono dagli umori del momento di beppe grillo ....

uno vale uno ?....a ste stronzate non crederebbero neanche i bambini !

uno vale uno ?

in quale occasione c'è stata una manifestazione di volontà frutto di DEMOCRATICA VOTAZIONE ?


ma chi si spaccia quale "simbolo vivente" della democrazia...non dovrebbe mettere certe decisioni ai VOTI ?...forse è troppo sicuro di aver ormai plagiato i quattro ragazzotti che lo osannano ?

pippo ghaibald, casa mia Commentatore certificato 14.10.10 12:33| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Si chiama Puglia Sounds e su di essa la Regione ha puntato le risorse finanziarie del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale con l'obiettivo di realizzare un virtuoso indotto."

Ma si, buttiamola a tarallucci e vino!
Utilizzare i fondi, per esempio, per introdurre il metodo Vedelago nel ciclo rifiuti di tutta la Puglia e mandare a fanculo gli inceneritori della Marcia-gaglia no eh?
Caro Vendola, non mi freghi!!!

carmine d4 Commentatore certificato 14.10.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento

MA AVETE VISTO IL DIRETTORE DELLA RAI MASI? SEMBRA UN CAZZO VESTITO A FESTA..... CHE POVERO E MISEREVOLE PERSONAGGIO......

aniello r., milano Commentatore certificato 14.10.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIÙ IMMIGRATI.
MENO LEGHISTI.

PIÙ ESSERE UMANI.
MENO ANIME MORTE.

Ⓐrzân 14.10.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento

@@@ Signor Luca Telese

Sento con piacere dal video che lei legge frequentemente il blog, anch’io ascolto sempre lei su La 7 e leggo giornalmente il Fatto Quotidiano.

A questo proposito avrei una domanda da sottoporle:

perché dopo il filmatino sugli inceneritori nella puntata di “In Onda” che vedeva ospite Vendola, la sua domanda a Vendola(come si può ascoltare nel video sopra) non è stata relativa ai suddetti inceneritori, ma precisamente:

“I grillini dicono Vendola ha fatto un compromesso grave, ha accettato di mettere delle pale eoliche in buona parte della Puglia…”

Scusi, ma l’argomento del filmato non erano gli inceneritori??

silvanetta* . Commentatore certificato 14.10.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Noi abbiamo un'anomalia al governo, necessita urgentemente rimuoverla, prima che sia troppo tardi!

cettina. .., isola Commentatore certificato 14.10.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Liste elettorali piene di impresentabili, il solito scaricabarile. I prefetti: “E’ colpa dei partiti”
(ilFQ)

***

E lo scarcabarile riporta tutto ad una questione annosa e inestricabile, il "coso" che decide anche chi deve vincere le elezioni: se stesso.

Ma ci rendiamo conto che siamo dominati da una sola persona? Sempre che persona si possa definire una "cosa" come quella che abbiamo al governo.

Lui ha le mani in pasta su tutto, ha il monopolio dell'informazione privata e pubblica, nomina ministri i dipendenti delle sue aziende ed i suoi avvocati personali, ha atteggiamenti di intolleranza contro chiunque si permetta di criticarlo, con la sua arroganza ha interrotto i rapporti con gli altri stati della UE, ma ne ha allacciati nuovi con quelli che interessano esclusivamente la sfera di interessi personali, denigra le istituzioni, vuole cambiare la Costituzione pur avendo giurato su di essa, ma che si aspetta ancora a far leva sul "conflitto di interessi"?

cettina. .., isola Commentatore certificato 14.10.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Annozero è la trasmissione che piu' di ogni altra porta soldi alla Rai.
Com'è possibile che i dirigenti Rai si mettano a boicottare una fonte di grande guadagno per l'azienda?
Le pressioni che deve subire Santoro vanno oltre quelle che è possibile percepire dalla televisione.
E' un autentico tormento, fatto di ritardi studiati ad arte.

Quale potrebbe essere la soluzione per dare un calcio in culo a tutti i politici per farli smammare dalla Rai?

@ Pasquale Dini
Non te la prendere, anche io sono contro il buonismo, pero' non mi piace nemmeno le bugie di quelli che dicono di non poter sopportare i buonisti.
Gli immigrati aumentano sempre piu', e la Lega fa solo cagnara fine a se stessa. I risultati sono quelli che contano, e di risultati ne abbiamo ZERO.

vito. farina Commentatore certificato 14.10.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Devo dire che mi sta deludendo questo MoVimento 5 Stelle. E stiamo ancora solo all'inizio... Con tanto entusiasmo mi ero subito iscritto quasi un anno fa. Non siamo nemmeno rappresentati in parlamento (non abbiamo nemmeno la famosa piattaforma per votare sul portale, tanto sbandierata per mesi!) e già vogliamo forzatamente distinguerci da chiunque senza fare un minimo di distinzione. Non mi sembra assolutamente corretto, questo sì che si può forse chiamare qualunquismo.

Stiamo addirittura attaccando i politici che hanno sostenuto battaglie insieme a noi, che persino Beppe ha spinto a votare. Ma cosa sta succedendo, ci stiamo già montando la testa! Nemmeno un rappresentante del MoVimento metterà piede in Parlamento continuando così e sembra che sono in pochi qui che se ne accorgano!

Per quanto riguarda il tema del post... No Beppe, non sempre tutto è semplice. La nostra è una società complessa ed i problemi non si possono risolvere dall'oggi al domani come con una formula magica. Così si illudono le persone e in particolare tanti giovani come me che hanno riposto delle speranze in questo MoVimento.

Forse sono io non adeguato allo spirito del MoVimento. Mi è arrivata per email questa mattina la richiesta di invio di documento di identità per essere registrato completamente al MoVimento. Ci devo pensare perché sono ultimamente deluso dalla strada che si sta percorrendo. E di questo me ne dispiace moltissimo.


STI POLITICI SONO VERGONOSI...CREITICANO GRILLO E IL MOVIMENTO ,SOLO PERCHE' LUI CRITICA LORO....IL PROBLEMA E' CHE SU DI LORO CI SONO 40 ANNI DI PARASSITAGGIO ,MENTRE SU GRILLO E' IL MOVIMENTO SI POSSONO SOLO INVENTARE LUOGHI COMUNI ...TIPO SEMPLIFICAZIONE,POPULISMO,ECC...DIFFICILE RISPONDERE A TONO A UNO CHE NON HA MAI RUBATO NE CONFABULATO CON BANCHIERI E COSTRUTTORI,QUANDO TU SEI IL PRIMO AD AVERLO FATTO.

IL COMPORTAMENTO DI VENDOLA DENOTA LA MATURITA' DI UN BAMBINO...CHE INVECE DI ACCETTARE LE CRITICHE SUPPORTATE DAI FATTI E DISCUTERNE,CRITICA INSULTANDO,O ADDUCENDO MOTIVAZIONI PRIVE DI CONTENUTO,GRILLO E QUELLI COME LUI...COME I RAGAZZI RIDUCITI-STIPENDIO O QUELLI RIFIUTARIBORSIELETTORALI!CONTRO GENTE CHE HA FATTO UNA COSA DEL GENERE COSA PUO' MAI DIRE UNO OCME VENDOLA????

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 14.10.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’acqua e l’aria fritta

Dell’"imminente" ripubblicizzazione della società per azioni Acquedotto Pugliese si parla da febbraio.
Il 4 febbraio viene approvato dalla giunta regionale (ormai allo scadere del mandato) il disegno di legge n. 7 per la costituzione dell'azienda pubblica regionale “Acquedotto pugliese - AQP” (ancora scaricabile sul sito del Consiglio regionale della Puglia) caratterizzato da molti punti significativi.

L'art. 2 stabilisce che il servizio idrico integrato pugliese "è da considerarsi servizio pubblico locale di interesse generale, ai sensi dell’art. 1, comma 3 della presente legge, perciò privo di rilevanza economica e sottratto alla regola della concorrenza" e si precisa che la sua gestione viene affidata "esclusivamente a un’azienda pubblica regionale in grado di garantire la gestione dell’intero ciclo con criteri di efficacia, efficienza, trasparenza, equità sociale, solidarietà, senza finalità lucrativa e nel rispetto dei diritti delle generazioni future e degli equilibri ecologici".

L'art. 5 del DDL prevede invece la costituzione dell’azienda pubblica regionale AQP, non avente finalità di lucro e subentrante nelle attività e in tutti i rapporti attivi e passivi alla società Acquedotto Pugliese Spa (che dunque sarebbe diventata un ricordo).

[… ] Neanche l'ombra della tanto agognata legge; e compare ancora la dicitura "Acquedotto Pugliese Spa" o "AQP Spa" nei testi di altri atti che si riferiscono all'Aqp.

Da chi fece il gran gesto di cacciare nel 2006 Petrella dai vertici aziendali, non ci si aspetta altro.

Per giunta (e citiamo ancora “Liberazione”) i comitati acqua osano scocciare il poeta scrivendogli di difendere i lavoratori e le unità locali dalle scelte dell’azienda di Monteforte.

Queste le parole testuali di Vendola:

“non rispondo alla lettera del comitato Acqua bene comune.
Posso soltanto affermare che non siamo in Unione Sovietica”. […]


http://pbc-puglia.blogspot.com/2010/09/lacqua-e-laria-fritta.html

silvanetta* . Commentatore certificato 14.10.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

potrebbe essere un pirlotto rosso, magari grillino fissato, con pugno alzato frequentatore di centri sociali travestito da leghista: ormai , oggi non bisogna meravigliarsi piu' di nulla!!

Pasquale Dini
------------------------------

Oggi m'è presa la Bondite e ti rispondero' con una poesia con lo stesso stile del nostro caro minestro.

Pascquale Dini, dal nome terruncello.
Vivi al nord, tra nebbie e lavorio di genti.
Tintinnio di fabbri, registratori di casse tin tin.
Serrande di garage che si aprono. Voci magrebine che s'alzano in preghiera.
Locale pagato in contante. Bossi che dice? Sta ancora a digeri' la pajata?

vito. farina Commentatore certificato 14.10.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici grillini, sono assolutamente d'accordo con voi: Vendola fa schifo ed è uguale a tutti gli altri: tutti i politici sono identici e magnoni tranne lo statista, pensatore e filosofo Beppe Grillo che non a caso tutto il mondo ci invidia.

Tuttavia c'è una questione a cui nessun grillino è mai riuscito a rispondere.
I fan di Beppe Grillo sostengono che Favia & co. si siano ridotti lo stipendio da consiglieri regionali, e grazie a questo i cittadini risparmino un po' di soldi.
La Regione Emilia-Romagna, però, sostiene di effettuare un bonifico sul conto dei consiglieri dello stesso importo degli altri, stabilito per legge.
Quindi Favia & Co. ricevono un bonifico con lo stipendio intero.

Puo' anche essere che i consiglieri grillini decidano di tenersi "solo" 2500 euro e di versare i soldi rimanenti al partito o movimento.
Ma in questo caso sarebbe finanziamento pubblico a un associazione privata, quali sono giuridicamente il Movimento 5 stelle e i partiti, e non è corretto sostenere che i consiglieri si sono tagliati lo stipendio.

La domanda è: visto che la regione paga l'intero stipendio ai consiglieri grillini, quale risprmio ottengono i cittadini?

Grazie se qualcuno mi vorrà rispondere.


Signor Vendola, perché non risponde alle domande sull’inceneritore del filmato?

Che c’entrano le pale eoliche come giustamente rileva la Costamagna al minuto 13:57?

Ci sarebbe poi anche il contrattino con don Verzè…

silvanetta* . Commentatore certificato 14.10.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

personalmente il mio interesse per il calcio e pari a zero.

pero' vedo con piacere che ne fate un'uso politico con sta storia dei serbi.

pensate forse che se governava la sinistra, i serbi sarebbero arrivati con la bandiera della pace adosso, e con bottiglietta con acqua minerale da bere ?

Pasquale Dini Commentatore certificato 14.10.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

26) Bando a sostegno dei lavoratori “somministrati”: stanziamento di 5.200.000 euro
27) Assegnato il premio SensoriABILIS per il turismo accessibile
28) Piano ‘Welfare to work’ per soggetti più deboli
29) Abitare sostenibile: incentivare interventi di elevata qualità e criteri di compatibilità ambientale e sviluppo sostenibile, ridurre i consumi di energia e acqua, garantire il benessere e la salute degli abitanti, favorire l’utilizzo di materiali naturali e in part...icolare quelli di provenienza locale.
30) Potenziati e rifinanziati i bandi anticrisi come chiesto dalle Categorie: Centottanta milioni di euro in più per le imprese pugliesi
31)Piano acqua: no alla privatizzazione con legge regionale
32) Politiche Sociali: Protocollo Intesa su misure per persone non autosufficienti
33) Alluvioni 2003, la Regione risarcisce gli agricoltori
34) Sicurezza degli edifici scolastici pugliesi: subito 20 milioni
35) Ritorno al futuro: 40 i milioni di euro stanziati per offrire un’opportunità, in Italia o all’estero, ai giovani laureati pugliesi. In cambio viene chiesto loro stringere un patto attraverso il cosiddetto Contratto etico giovanile.
Vedi anche il discorso "Arie Vaste".


Ciao BEPPE
Adesso però pubblica anche le cose semplici che ti ho scritto.

Grazie
Raffaele Clemente

Raffaele Clemente 14.10.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..
..
..

Libertà di pensiero!

Dagli autori di aNakedView, il primo Podcast scaricabile gratis!


http://www.anakedview.com/a_naked_podcast_1_sulla_pubblicita.html


Guardate la realtà, senza fregature.

..
..
..

abitare cuore Commentatore certificato 14.10.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento

"Si dichiara un ammiratore di Bossi e il fratello è un politico locale del Carroccio, ma ciò non gli ha impedito di affittare un locale a decine di musulmani, soprattutto bengalesi. "Non è detto che chi segue una linea politica sposi interamente le tesi del partito - spiega Quaggiotto sul Giornale di Vicenza - Non sono razzista. Ho affittato il locale a questa società di stranieri che paga regolarmente l'affitto e in contanti. Eticamente sono molto corretti".

QUESTI BUONISTI VERDI
SOTTOAKKULTURATI e POCO FACENTI, ma molto affittanti, sopratutto quando pagano in contanti. (cosi' la rima è fatta).
Celtici di non si sa che. Incroci mal riusciti, pallagalli imitatori di vichinghi.
(sta uscendo una poesia in stile Bondi).
Travi pendenti, tangenti nordiche. Appalti e banche, italiani piangenti.

vito. farina Commentatore certificato 14.10.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

10) Precari della scuola, la Regione Puglia: pronti ventidue milioni di euro per ridurre il precariato scolastico
11) L'Onu promuove la Puglia:"terra più accogliente d'Italia"
12) Energie rinnovabili: Puglia, prima regione italiana per la produzione di energia eolica
13) “Bollenti spiriti”, nuove borse di studio dalla Regione Puglia, 40 milioni di euro a sostegno del desiderio dei ragazzi di proseguire gli studi, accompagnandoli nel percorso
14) Badanti contributi regionali per regolarizzarne 800
15) I successi dell'economia pugliese sulla stampa estera a giugno sul prestigioso settimanale economico francese, «Le nouvel Economiste», a maggio ad occuparsi della Puglia è stato il Times prestigioso giornale londinese
16) Popolazioni migranti: Le politiche e gli interventi per l’accoglienza abitativa, l’albergo diff...uso per i lavoratori stranieri stagionali
17) Fotovoltaico, la Puglia regione leader in Italia “Il Sole 24 Ore (dati Anie-Gifi riferiti all'anno 2008).
18)Regione Puglia-INPS per i lavoratori in mobilità e CIG: 140 milioni di euro di fonte regionale saranno dunque a disposizione dei nostri lavoratori.
19) Referti medici a domicilio: convenzione tra Poste e Regione Puglia
20) Bruxelles: la Regione Puglia vince primo premio per legge contro lavoro nero
21)Assegno di cura per i malati di SLA triennio 2009-2011 €2.000.000,00 per la prima annualità
22) Dati rapporto Svimez premiano la Puglia: dal 2006 al 2008 la Puglia cresce di più rispetto alla media del Mezzogiorno e d’Italia (+2,6%) e nel 2008, anno di crisi internazionale, perde solo lo 0,2%, meno di tutte le Regioni italiane escluso il Trentino che lascia il 0,1%.
23) Primi contro il fuoco: indagine Ecosistemi Incendi 2009 diminuzione di incendi tra il 2007 e il 2008
24) Manovra anticrisi: 60 milioni alle zone industriali

Raffaele Clemente 14.10.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe.
Sono un tuoi convintissimo fan, come lo sono nello stesso modo, di Nichi Vendola. Avete due maniere contrapposte di esplicare discorsi, mezzi quasi uguali..... ma linguaggi diversi, e tutto sommato più o meno volete risolverli i problemi di questo Paese.

Tu Beppe sei un ottimo comunicatore, forse Nichi è migliore. Tu sei più diretto nel predicare i malanni di qualcuno. Ma come parli di malanni, dovresti esporre anche le cose buone di una persona. E se vuoi parlare di cose buone fatte da Nichi per la PUGLIA...... ti servirebbero 3 pagine piene di link e dati (FIDATI di un pugliese tuo ammiratore da anni.....)


A parte prima regione d'italia per produzione di energia alternativa e turismo nel 2010 (cosa di cui tu non hai minimamente parlato):

1) Il piano casa in versione ecologica
2) Politiche Sociali: Protocollo Intesa su misure per persone non autosufficienti
3) Rapporto Svimez,Puglia regina del Sud, nel 2007 il Pil è cresciuto del 2% (1,8%l'Italia 0,7%il sud)
4) Il turismo nel solo 2007 inoltre ha visto incrementi di presenze italiane e straniere intorno al ...3%
5) La Legge Regionale per limitare le diossine
6) Ilva Taranto firmato accordo a Palazzo Chigi sull'Ilva e le emissioni di diossina
da Governo, regione Puglia, azienda, provincia e comune di Taranto.
7) Sette i premi alla Puglia al Forum PA di Roma, risultato eccezionale di una partecipazione innovativa della Regione alle manifestazioni del Forum PA
8) Stop ai servizi esterni, 7.600 assunti Piano della Regione: Il nuovo ente assorbirà lavoratori di mense, portierato e 118 negli ospedali per una riduzione costi di 170 milioni.
9) Piano Sanità: approvato il nuovo piano che prevede tra l’altro cure di pazienti a casa per quanto il più possibile


continuo in altro messaggio.

Raffaele Clemente 14.10.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento

“Verità per il mio Daniele”, arrestata e poi rilasciata la madre dell’italiano morto in Francia. L’avvocato: “Ha tre costole incrinate”

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/daniele-franceschi-cira-antignano-arrestata-francia-591234/

Ⓐrzân 14.10.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo il M 5 Stelle, Vendola ormai è il vecchio, si è impantanato col PD pur di vincere quindi è sempre la stessa solfa. Se sarà eletto premier rispuntera Dalema, Fassino,i notabili del PD insomma.E tutto sarà come prima, non cambierà una sola virgola.E' ovvio questo, lo capite ,vero? Solo il M 5 ***** potra essere la svolta decisiva. Ma gli italioti lo sanno? Saranno nuovamente presi in giro dalla nuova maschera.Comunque se danno deve essere, meglio Vendola.Ma che tristezza!!!!

maria rollo 14.10.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento

SEMPLICE, ELEMENTARE, COMPLICATO, COMPLESSO
-Pool Diacronico-
La natura segue il binomio "semplice-complesso"
L'umanità verso la sua zootecnia segue il binomio "elementare-complicato", riduce, scotomizza (cerca di escludere dalla propria vista), scompone la complessità di un sistema elementarizzandolo meccanicamente e, così, ccmplicando le sue dinamiche. Impossibile qui definire esattamente la differenza tra complesso e complicato.
Elementare è ridursi a marionette delegando gli altri a gestire il proprio corpo e le proprie azioni. Semplice è la "vis medicatrix naturae" (già seguita prima di Ippocrate) -libertà della scelta di cura, compresa l'autogestione, che si riduce a quella elementare (di livello di bambini delle elementari): ai Cinesi in Italia gli si sta togliendo la loro autogestione sanitaria per obbligarli agli ospedali; sempre più complicato evitarli. Elementare è farsi infiltrare (dall'alto o da piccole associazioni benefit) dalle potenti lobby mediche, quindi multinazionali medico bio-chimico farmaceutiche che offrono potenza, carriera, soldi, quindi voti e protezione. Elementare è aprire un conto in banca o c.c. complicato è farsi pagare in liquidi o riscuotere a vista un assegno in banca. Complicato è non essere complici di chi ci sta, appunto, complicando la vita togliendo a noi e alla natura la complessità che risponde alla semplicità di fondo. La globalizzazione vuole la completa dipendenza dell'umanità per ridurla a quella degli animali in zootecnia: è soluzione ottimizzante elementare. Attualmente questo progetto sta attecchendo nei paesi del Terzo Mondo, o indebitati da quelli G8, ad esempio in India si possono acquistare occhi, reni etc. da trapiantare; realizzare coltivazioni di OGM (e far suicidare i contadini); affittare gli uteri, delle donne povere indiane, da seminare con sperma del richiedente -proprio come da zootecnia- per ottenere la prole; fargli fare da cavie negli ospedali (elementare proporli e realizzar

sandro petrini 14.10.10 11:51| 
 |
Rispondi al commento

ormai e' sbando totale, questi barbari non sono piu gestibili... povera italia... e tutto per colpa di 4 buonisti sinistri pacifisti nullafacenti chic : tutti gran lavoratori!!

Pasquale Dini
--------------------------------

Leghista affitta garage per moschea

http://libero-news.it/news/509146/
Leghista_affitta_il_garage_per_una_moschea.html

QUESTI BUONISTI VERDI.

vito. farina Commentatore certificato 14.10.10 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Masi querela il Manifesto per la vignetta di Vauro :

"Sospensioni: arrestato l’ultrà SERBO che ha fatto sospendere la partita al Marassi. Ancora a piede libero l’ultrà SERVO che ha fatto sospendere Annozero alla Rai”.

Grande Vauro !!!!!

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.10 11:47| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Vendola proprio non me l'aspettavo.. Pure lui a sbavare appresso ai soldi della Marcegaglia..

Iuri Fanti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento

info per i naviganti:

l libro di Giulio Cavalli, un giullare contro la ‘ndrangheta. “Ridere di mafia è una ribellione” "Nomi, cognomi e infami". Questo il titolo dell'opera letteraria dell'attore milanese sotto scorta dal 2006 per le sue esplicite denunce contro i boss e i clan“Ridere di mafia è una ribellione incontrollabile”. Con questa premessa, Giulio Cavalli ci invita a entrare nella sua vita. Un’esistenza donata al teatro e allo sberleffo del potere mafioso, delle sue più basse logiche. Una vita che, per un assurdo disegno del destino, diventa preda della solitudine, dell’abbandono, della paura; vissuta in compagnia di un sentimento di rabbia. Di tutto questo parla il libro Nomi, cognomi e infami, (Edizioni Ambiente, 16 euro). Di un assurdo destino che oggi condiziona la vita di 670 italiani, costrette a vivere 24 ore su 24 sotto tutela.

Tutto nasce da una denuncia: “Le mafie al nord esistono”. Sembra nulla ma quando Giulio Cavalli, nato a Milano nel 1977, parla delle ‘ndrine lombarde, l’opinione pubblica sembra non saperne nulla, le istituzioni pubbliche colte nel torpore. Lo denuncia lui, che nel 2001 fonda a Lodi una compagnia, la Bottega dei Mestieri Teatrali. Lui, che nel 2008 con Do ut Des, della denuncia stessa fa messa in scena. Uno spettacolo sui riti e conviti mafiosi. [...]

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Comunque vedrete che oggi, a Roma, riusciranno a bastonare qualche dimostrante.

PolloMannaro

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 14.10.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Marco Travaglio

Nella Prima Repubblica i partiti, pur corrotti, rappresentavano milioni di persone e culture vere, figlie magari degeneri della Costituente, dunque anche i censori cercavano di non violentare così platealmente la Costituzione. In questo grottesco crepuscolo della Seconda son saltate tutte le marcature e non si rispettano più nemmeno i fondamentali. Caduto l’ultimo velo, il conflitto d’interessi del governo che controlla la tv pubblica che dovrebbe controllarlo, e che coincide col padrone della tv privata (teoricamente) concorrente, si squaderna in tutta la sua oscena indecenza. Prendersela col solo Masi, ultimo portaordini del Caimano, fa ridere: come meravigliarsi, dopo averlo nominato al Tg1, se Minzolini fa il ventriloquo ad personam del premier, cioè fa il Minzolini. Un anno fa, intercettato dai pm di Trani, persino il dg della Rai definì “roba da Zimbabwe” la chiusura preventiva di Annozero ordinata da B. Poi ha preso la cittadinanza dello Zimbabwe, per non passare per bulgaro. Se qualcuno fosse interessato a un barlume di “servizio pubblico”, dovrebbe alzare gli occhi e osservare il panorama dall’alto: un paese dove l’informazione è controllata o condizionata o intimidita da un uomo solo, l’unico che non dovrebbe sfiorarla nemmeno con una canna da pesca. Si chiama conflitto d’interessi. Lo può risolvere il Pd? No che non può, nè vuole: ha avuto due occasioni d’oro per smantellarlo una volta per tutte, ma ha preferito mettersi d’accordo col titolare del medesimo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.10 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c’era una divisa in centro a Genova.
Erano tutte a presidiare Belpietro?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

I celerini fascisti di Maroni hanno esitato a colpire i nazisti di Karadzic e Milosevic.
Dopotutto cane non mangia cane.
Vi ricordate la delegazione “di amicizia” di Bossi allo stesso Milosevich?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Genova 9 anni dopo
Maroni: "Poteva andare peggio"
Se gli ultranazionalisti serbi erano dei pacifisti noglobal: sicuramente!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento

'Grande Fratello 11',
tra i concorrenti spunta il figlio di un camorrista

la camorra è avanti....

la mafia è ferma a "la piovra 7"
loro sono già a "11"....

unico problema, per la marcuzzona, il pericolo del calo di ascolti, sapendo "già" chi vince..

il Mandi Commentatore certificato 14.10.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Cerco di capire come può uno che ha idee di destra sentirsi rappresentato da Berlusconi. Quando sentite le notizie provate a ragionare con la vostra testa e non fatevi ingannare. Provate a pensare a tutto quello che stanno facendo al "povero" Fini... con tutto quello che ha fatto il povero Silvio ( 62 società offshore solo per fare un esempio).Ragionate gente ragionate

Mauro Vichi 14.10.10 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Vendola.
Vabbe', avra' le sue lacune. Ma qualche provvedimento positivo, secondo me, l'ha preso. Certo, ha attaccato il movimento di Grillo in modo un po' superficiale ma, alla luce dei fatti, merita davvero di essere messo alla berlina cosi?
Non è per tirar fuori il discorso del meno peggio, ma ci ricordiamo di chi fosse il Governatore della Puglia prima di Vendola? L'inquisitissimo Raffaele Fitto, ora Ministro per gli Affari Regionali di questo Governo. Ha fatto carriera, mentre Vendola è scomodo pure per il PD.
E due righe su Maroni con i suoi inesistenti sbarchi di clandestini?
Un minipost sulla balbuzie incipiente di Frattini, davanti a un problema internazionale?
Un cenno sulla utilita' istituzionale di Gasparri?
Niente, eh?
Si critica solo chi critica Grillo, dimenticandoci da chi siamo Governati? Beh, allora battibecchiamo a oltranza e viva Maria de Filippi.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 14.10.10 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per gli ammiratori di quell'accozzaglia di stati chiamata UE cosi' tanto voluta da prodi ciampi amato e simili :

la UE vorrebbe usare il nostro Paese come Ellis Island dell europa !

Pasquale Dini Commentatore certificato 14.10.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Immigrati, Frontex trucca i dati
E ci rifila tutti le carrette del mare

E cos'altro ci si puo' aspettavare, logico che li dirottano da noi.
secondo la logica degli altri stati europei : Mors tua vita mea.


Frontex fa il paio con la nostra Caritas, strutture inutili ma che diventano essenziali in stati del tubo come il nostro pieno di pacifisti buonisti grillini sinistri.

italia: una miriade di finte associazioni,finte cooperative, finte ONG, prosciugano fondi e risorse per iniziative di finta umanità ma di vero lucro, con l' aggravante di creare finti posti di lavoro parassitari un vero para stato parallelo (tanto pagano gli altri ), come quello dei precari della scuola, tra un po' faranno sciopero perché gli mancherà la materia prima (gli immigranti clandestini).

queste son le nuove frontiere del sol dell'avvenire secondo pacifisti acculturati sinistri grillini buonisti rivoluzionari nullafacenti.
non son riusciti ( a eccezione che in Italia) a soggiogare i popoli con violenza e morte (anzi dove erano consolidati FORTUNATAMENTE sono stati ributtati nelle fogne loro sede naturale), ora cercano di fare la loro rivoluzione del tubo, facendoci invadere da orde di morti di fame, da importare su commissione, per il loro Business.

Pasquale Dini Commentatore certificato 14.10.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento


Alleanze partitiche ! mi sembra sacrosanto se si vuole raggiungere una opposizione degna di essere definita tale, logicamente si deve essere rappresentati da un leader..., qui iniziano i problemi, il dubbio atroce si manifesta...!
CHI !!!

Ernest Emigrato (saluti esteri) Commentatore certificato 14.10.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito questo discorso di Vendola,
ma non mi è sembrato che nel complesso non dicesse cose sbagliate.
Ho ascoltato male?

peppe s., giugliano Commentatore certificato 14.10.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEMPLICE, MA IL CAMBIAMENTO E' IMPEGNATIVO

Semplice è aver capito la logica dei gruppi di potere, complicato è cambiare lo stato delle cose.
Einstein diceva:'bisogna rendere ogni cosa il più semplice possibile, ma non più semplice di ciò che sia possibile'.
Gli intrecci ed i legami che ci sono tra gruppi di potere,politici,criminalità mafiosa e lo stesso popolo sono di una complessità non trascurabile.
Chi non è attaccato al proprio lavoro anche se è criticabile la multinazionale che te lo offre?
E se la multinazionale è implicata in corruzione,commercio di diamanti,armi,droga e quant'altro, sareste capaci di lasciare quel lavoro ben pagato solo per un ideale di giustizia ed onestà?
Le persone che lavorano per la chiesa sarebbero capaci di rinunciare sapendo che sulla IOR del Vaticano transitano soldi di dubbia provenienza?
Le persone che lavorano in un inceneritore sarebbero capaci di licenziarsi sapendo che quel mostro può provocare un cancro e la morte di un tuo parente?
Sono domande semplici che implicano delle scelte profonde al limite dell'utopia in questo mondo in cui valori e virtù sono legate all'andamento di un pezzo di carta che si chiama valuta.
La domanda più semplice che possiamo porci è questa:siamo pronti a sacrificare parte di noi stessi per il bene degli altri?
Pochi l'hanno fatto e se il numero delle persone,disposte a farlo,crescesse,allora si che ci sarebbe davvero una rivoluzione che provocherebbe uno stavolgimento dell'essere umano e delle sue condizioni di vita.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 14.10.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Vendola si è cucinato da solo con le sue critice a Grillo. Ho dimostrato di essere vecchio, di non aver colto le impellenti istanze che ormai stanno invadendo gli animi soprattutto dei giovani.Non ha colto il senso del Woodstock. Vendola se vuole essere votato deve dire chiaramente, senza giri di parole:1) rinunciarà al finanziamento pubblico?
2)vorrà un parlamento con gente impeccabile dal punto di vista della onestà?
3)la parola inceneritore scomparirà del suo vocabolario?
4) scomparira dalla politica terminato il suo mandato? (ha gia divorato TRoppo soldi pubblici) 5)sarà disposto a diminuire gli stipendi dei parlamentari a cifre umane?
6)toglierà la vergogna della pensione dopo 2 anni e mezzo?
7)eliminerà lo spreco della politica facendo sparire province, accorpando comuni piccoli ed eliminando enti pubblici assolutamente inutili?
8) sara capace di far ridiventare la politica un servizio per la comunità e non un modo per campare da gran pascià per tutta la vita?

maria rollo 14.10.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritengo che Beppe Grillo non usi un linguaggio semplificato nei suoi post, piuttosto usa un linguaggio articolato e non rituale, ma c'è bisogno anche di sintesi oltre che di analisi, e questo lo diceva Brecht che la semplicità è difficile da costruire, ci vuole un processo di studio e osservazione della realtà, quindi bisogna distinguere tra il semplificare e il sintetizzare, chi sintetizza può esprimere profonde verità, ...basta così se non divento complicato.

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.10 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Gli arrestati extracomunitari sono Salvatore Romano, di 36 anni, Carmine Olivieri, di 45, Vincenzo Persico, di 30, Antonio Andreoni, di 46, e Giovanni Gravino, di 30, tutti pregiudicati e legati, in passato, al clan Sarno, ora allo sbando dopo la decisione dei capi di collaborare con la giustizia.

le terribili scene dell'aggressione.

fecero irruzione nel locale armati di pistole, mentre gli altre tre li attesero fuori per proteggere loro le spalle.

i due nuclei familiari furono picchiati con calci, pugni, un casco integrale e i calci delle pistole. Prima di allontanarsi, Gravino si impadronì anche del portafogli di un avventore. Intento del gruppetto era dare una lezione ai fratelli Domenico e Angelo F., di Afragola, che stavano pranzando nel ristorante con le rispettive famiglie.

motivo : Romano aveva allontanato in malo modo dalle giostrine Michele, figlio di Angelo.

<<<<< al sud, ormai lo sanno tutti, il rispetto della Legge è un optional riservato ai fessi. Quello che fa rabbia invece, è che la maggior parte dei meridionali continua a rifiutare questa realtà ! Lo si vede chiaramente da come reagiscono moltissimi utenti del blog di laggiù, quando il discorso cade sull'argomento. E' una mentalità atavica radicata che fatica enormemente a sparire, mentre la logica del tentativo di prevaricazione a scapito "dei fessi" e dei deboli, continua a regnare sovrana.

sarà un caso che al nord, ogni diverbio sulla strada anche per il più futile dei motivi (che comporta però sempre un tentativo di prevaricazione )capita di averlo SEMPRE e COMUNQUE con un meridiionale ?

Pasquale Dini Commentatore certificato 14.10.10 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Prima della Rai c'era l'Istituto Luce che attraverso la Settimana Incom proiettava notizie, per lo più di regime nelle varie sale cinematografiche! Però mai privatamente!
Il tutto era sempre dello Stato !

Dopo la caduta del fascio passò alla Repubblica Italiana , quella della Costituzione repubblicana
"partorita" da tutti, nessuno escluso, anche qualche fascista riciclato !

La Rai, radiotelevisione italiana iniziò a trasmettere nel 1954 , era ed è la TELEVISIONE DI STATO , ossia di tutto noi, democristiani, comunisti, fascisti, socialisti, liberali...persino radicali , sebbene Pannella si sia sempre lamentato di accedervi molto poco!

A parte il canone, che non pagano tutti, la Rai è
sovvenzionata anche da risorse pubbliche , sia la sua origine che il proseguio. Se penso che il NANO MAFIOSO a quel tempo - 1954 - faceva il cantante sulle navi o il venditore di folletto non vedo che cazzo di motivo , oggi, abbia per
DEPREDARE GLI ITALIANI della TELEVISIONE DI STATO?

- sinceramente, ma voi ve lo lascereste RUBARE
il TV O IL PC in casa dal primo stronzo che viene
a VENDERVI ASPIRAPOLVERI ?

buongiorno pekoreeee beh beh be be !!!!

Lenintonio Desani, SPQR Commentatore certificato 14.10.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento

vado a fare la spesa|!
qualcuno ha bisogno di qualcosa?
chessò, pistole, mitragliatrici, bombe a mano, uova marce, pomodori maturi, lupini, bruscolini.

(per i leghisti:
non chiedete! al supermercato cervello, il giovedì, non ne hanno)


“Sia invece il vostro parlare sì, sì; no, no; il di più viene dal maligno” Mt 5,37

Marco Ventu (mrcvnt) Commentatore certificato 14.10.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è un po' troppo semplice, ridurre tutto a questa dicotomia.
un metodo comunicativo efficace ma vuoto di contenuti.
mi sembri celentano quando dice che una roba è rock e una roba non è rock.
chissà... probabilmente avete studiato le stesse tecniche di comunicazione.

le tecniche di distrazione di massa le usi pure tu.

semplicistico e approssimativo.
così non mi convinci.

Francesca Gagliardi 14.10.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Resteremo credibili solo non alleandoci con questo ciarpame... se non si vince non fà nulla, portando avanti e diffondendo le idee del movimento, alle quali credo davvero, possiamo solo crescere. Cresceremo, con i tempi dovuti, ma cresceremo solo se restiamo coerenti.

Giulio D., giulio211271@hotmail.com Commentatore certificato 14.10.10 10:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Deputato regionale e prestanome dei boss".

Sequestro di beni a Mineo, delfino di Miccichè.

Franco Mineo incastrato da una microspia mentre divide gli affitti di alcuni immobili con il cassiere del clan dell'Acquasanta. E dice: "Solo, solo che partner che c'hai...".

Eletto nel Pdl, il deputato è vicecapogruppo all'Assemblea regionale siciliana di "Forza del Sud" il nuovo movimento berlusconiano fondato dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio.
(la Repubblica)

***

Miccichè, soprannominato lo "sniffone" da chi lo conosce bene, per assicurarsi vita eterna in politica non disdegna amicizie discutibili.

Ma lo si sa da tempo, l'unico a non sapere che lo si sa è lui!

cettina. .., isola Commentatore certificato 14.10.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I problemi più complessi hanno spesso soluzioni semplici (per lo più sbagliate)

Cala mar 14.10.10 10:52| 
 |
Rispondi al commento

un esempio di come e' facile fare polemica:

alle ultime regionali ho votato per favia.
ora, mi aspetterei che favia facesse uno studio, dettagliato, per fare l'illuminazione pubblica dell'emilia romagna con i led. ci vuole poco, ora ci sono aziende che costruiscono lampadine led come le altre, con la filettatura, basta svitare la vecchia lampadina e mettere la nuova. grandi risparmi per la regione. tutto molto semplice.
favia quindi dovrebbe fare una semplice ricerca su internet, trovare l'azienda che produce queste lampadine, mandare loro un'email "sono della regione emilia romagna, avrei intenzione di illuminare tutta le regione con i tuoi led, a quanto mi vendi le lampadine? ne comprerei a stock, un po' alla volta, alla prima fregatura ti mollo, al massimo ci potresti quindi fregare 1.000 euro, quindi ti conviene trattarci bene. stop." poi con i vari dati va e propone la cosa. tutto molto semplice, fattibile e poco oneroso con ottimi risultati.
ora, questo non lo sta facendo. quindi, potrei fare polemica, sospettare che favia e' d'accordo con l'enel per farci consumare energia elettrica, etcetc.
si puo' dire: si, ma favia ha rinunciato a una parte dei suoi soldi. potrei rispondere: ma chi se ne frega, per me potrebbe prendere anche tutti i suoi 8mila euro se facesse concretamente bene, il discorso del calo di stipendio e' un fattore secondario. non l'ho votato perche' si calasse lo stipendio ma per mettere 'sti benedetti led, lottare per aprire aziende pubbliche che facciano riciclaggio di rifiuti con aumento dei posti di lavoro e guadagni per la regione, per produrre biogas dai rifiuti stessi, etcetc. mettiamoci quello che vogliamo, c'e' da sbizzarrirsi.
e invece sta li' a tagliarsi lo stipendio e a fare la faccia imbronciata perche' gli altri non lo fanno.
ma chi se ne frega dello stipendio di favia, e' un problema che arriva dopo, prima che mettesse 'sti cacchi di led.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 14.10.10 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.wakeupnews.eu/sospeso-lo-zoo-di-radio-105/

E' bastata una segnalazione al Garante delle Comunicazioni da parte del presidente del circolo culturale (?) ‘Angilla vecchia’, di cui Vincenzo Fierro è presidente, per far sospendere a tempo indeterminato il programma radiofonico più ascoltato in Italia: lo Zoo di 105, trasmesso dalle 14 alle 16 (dal lunedì al venerdì) in diretta sulle frequenze di Radio 105. La multa che il programma avrebbe ricevuto dal Garante ammonterebbe a centinaia di migliaia di euro. Citando la segnalazione di Fierro, la trasmissione radiofonica Zoo di 105 risulterebbe satura di volgarita’ inaudite e gratuite, turpiloqui, rappresentazioni di violenza fisica e verbale, allusioni e rappresentazioni di natura sessuale tali di offendere la dignita’ umana e la sensibilita’ dei minori; vale a dire le normali caratteristiche di: trasmissioni in fasci protetta piene di culi e tette, politici che bestemmiano, si offendono in parlamento, si picchiano in parlamento, rubano, reality show che speculano sul sesso e le disgrazie personali.
Subito gli ascoltatori – migliaia – hanno fatto sentire la loro voce inondando la chat su ZooTV, sul sito di Marco Mazzoli (protagonista dello Zoo di 105) e sui social network più famosi. Secondo Marco Mazzoli il problema di fondo è politico: “Abbiamo pestato una grossa me**a” – sostiene -, ma non si lascia intimidire da questo episodio e, dice, vuole lottare per ripristinare l’on-air dello Zoo. Soprattutto perchè i tantissimi ascoltaltori dell’unico programma italiano ‘senza peli sulla lingua’ difficilmente accetterebbero la chiusura della trasmissione.

LA LIBERTA' DI STAMPA E DI ESPRESSIONE E' IN PERICOLO ANCORA UNA VOLTA! AIUTATECI!

ANDREA MENOZZI 14.10.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento

1/2 - L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA CLEPTOCRATICA FONDATA...

Proverbio: Chi è semplice non vada a corte.

La semplicità esiste da sempre. Gli esempi storici di semplicità ci hanno accompagnato da millenni: Gesù, S. Francesco d'Assisi, Epicurio, Socrate, Gandhi... quest'ultimo ispirò un suo discepolo: Richard Bartlett Gregg. Uno studioso di particolari aspetti della vita, filosofo, sociologo e importante intellettuale statunitense. E' suo il saggio dal titolo " Il valore della semplicità volontaria" dove spiega, tra le altre cose, l'utilità di uno stile di vita semplice, sotto tutti i punti di vista, in risposta al consumismo, all'imperfezione di un sistema, all'ingiustizia sociale e a tutti quei meccanismi che alimentano la cleptomania del sistema capitalistico.

Un sistema che ci ha abituato, grazie ai suoi meccanismi perversi di credito e debito, di vivere al di sopra delle nostre possibilità. Fuorviandoci da quella che è la reale causa dei nostri problemi: la perdita costante del potere d'acquisto.

Oggi, soprattutto i più giovani impegnano il loro tempo a guadagnare, quando è possibile ovviamente, sempre più denaro per soddisfare i "bisogni" materiali imposti, come tali, da questo sistema.

Un sistema che se da una parte ti dice cosa comprare, imponendoti dei bisogni e stravolgendo le priorità degli acquisti, dall'altra ti dice di arrangiarti per trovare i soldi e soddisfare i "tuoi" desideri. In realtà sono, molto spesso, desideri di chi vende.

La semplicità viene frequentemente associata al sacrificio. In realtà è un forma di "immunità" nei casi in cui si devono affrontare periodi di ristrettezze economiche.

La cultura del risparmio rallenta lo sfruttamento delle risorse naturali e limita il consumo/sperpero di tutte le forme di energia oltre, ovviamente, ai benefici per la salute e la ricerca con importanti vantaggi sulla salute pubblica.

SUL CAPITALISMO SELVAGGIO.

By Gian Franco Dominijanni


2/2 - L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA CLEPTOCRATICA FONDATA...

Una filosofia di vita che non auspica a migliorare il mondo nel breve termine ma educa alla riflessione e magari a cambiare le storture di un certo stile di vita individuale.

Le azioni individuali hanno un valore fondamentale in quanto spinte da una presa di coscienza e da una volontà forte. I governi hanno solo ed esclusivamente la capacità e la forza di tergiversare. I problemi morali ed etici vengono trattati negli aspetti e accantonati a tutti gli effetti.

Per essere semplici cosa pensano i "pirati all'arrembaggio" di nuovi incarichi all'interno dei rispettivi partiti, a parte il Movimento 5 Stelle, sulla moralizzazione dei partiti e sulla sacrosanta riduzione degli stipendi e dei privilegi dei parlamentari?

Come è accaduto ai "nostri", Dio ce ne scampi, politici che hanno usato la semplicità di linguaggio e un adeguato comportamento folcloristico per ingannare anche il popolo più astuto.

Teniamo conto che i politici "studiano la loro parte esattamente come gli attori" devono studiare quanto il regista gli ha scritto per risultare credibili agli occhi dei cittadini.

Da qui la similitudine di comportamenti fra i vari personaggi. Quelli senza regista sono pochi, pochissimi, forse uno.

SUL CAPITALISMO SELVAGGIO.

By Gian Franco Dominijanni


Dopo la stagione di Tangentopoli che aveva fatto sperare in un Italia migliore, sono ritornati TUTTI i ladri e i corrotti della prima repubblica, alleati ai NUOVI ladri e corrotti. Sono tutti lì in Parlamento, ancora più ladri e corrotti di prima.
Una seconda Tangentopoli è possibile.

Paolo T. Commentatore certificato 14.10.10 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore Grillo aiutiamo quei ragazzi che il 10/10/10 in Genzano di Roma hanno bruciato la bandiera italiana. Li stanno perseguitando come dissidenti politici. Io li conosco, si vergognano di essere rappresentati da questi politici, non hanno mai fatto del male a nessuno, sono studenti, è come se fossero miei figli. S.O.S.

manuela acone 14.10.10 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da ieri mattina, la sicurezza intorno al direttore di Libero, Maurizio Belpietro, è tornata a livelli di guardia standard. A otto giorni dal fallito attentato avvenuto nella sua abitazione nel centro di Milano, il questore ha firmato un «ordine di servizio» che ha ripristinato un’attenzione più bassa.

Della sua scorta, inoltre, non fa più parte Alessandro M., l’agente che, la sera del 4 ottobre, ha sventato l’agguato mirato a colpire il direttore di Libero. Il poliziotto, rientrato in servizio due giorni fa dopo una settimana di riposo, è stato assegnato momentaneamente ad altro incarico.

http://www.giornalettismo.com/archives/87889/attentato-belpietro-scorta-ridotta/

***

Attentato?
E chi ci ha mai creduto!

cettina. .., isola Commentatore certificato 14.10.10 10:39| 
 |
Rispondi al commento

grillo hai veramente rotto con questi attacchi a Vendola, Di Pietro, e a tutti quelli che potrebbero pescare nel "tuo" bacino elettorale. tanto devi metterti l'anima in pace il tuo partito servirà solo a far vincere berlusconi x i prossimi 10 anni, come è successo in Piemonte.

Tommaso N 14.10.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Semplicemente, la "poltroncina" é sempre la stessa, tutti in lite per un unico scopo, arraffarla per il potere e dare conferma all'esistenza del "culto della personalità", comportamento anomalo, nato con lo "stalinismo" e sempre tristemente attuale.

Non si possono creare alleanze laddove l'interesse é rivolto unicamente al denaro e non al bene del paese.

Sempre lo stesso Denaro, ci ha tristemente omaggiato, regalandoci per 16 anni, un ulteriore personaggio mafio-piduista al governo.
Evviva la seconda repubblica !

L'unico scopo della politica é il caos, complicare le cose semplici, per confondere le idee.
Sembrano tutti uguali, clonati !

Vendola, che delusione !!!

Ernest Emigrato (saluti esteri) Commentatore certificato 14.10.10 10:30| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CREDO CHE SANTORO POTREBBE ANDARE A LA 7, COME MENTANA,
DAI SANTORO ATTACCA ATTACCA ATTACCA MASI COSI BLOCCO IL TASTO SU LA 7 E NON DEVO CAMBIARE CANALE DOPO IL TG

antilla dal canto, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.10 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andamento del riconteggio in piemonte. Al momento manca la provincia di torino. Se l'andamento fosse simile ai risultati delle altre provincie bresso otterebbe piu' voti di cota.

http://www.riconteggioinpiemonte.info/index.php

Nel caso in cui il riconteggio al netto delle schede non valide consegni comunque la maggioranza dei voti a Roberto Cota, non cambierebbe nulla. Se invece il riconteggio dovesse dare la maggioranza a Mercedes Bresso, gli scenari possibili diventerebbero tre.

I ricorsi
Cota potrebbe fare ricorso ad altre istituzioni e tribunali, italiani o europei, per bloccare l’esecutività della sentenza del TAR e rimandare ulteriormente la decisione sperando in un esito favorevole della vicenda. Lo stesso governo potrebbe in qualche modo prendere posizione e intervenire per risolvere la questione in favore di Cota, anche se nessuno finora ha manifestato simili intenzioni.

Bresso diventa presidente
La sentenza è esecutiva e quindi Mercedes Bresso subentra a Roberto Cota come presidente della regione. Viene di fatto effettuata una nuova proclamazione, e contestualmente cambia anche la composizione del consiglio regionale.

Si va a nuove elezioni
Nel momento in cui Cota dovesse essere certo che la proclamazione di Bresso è dietro l’angolo, potrebbe dare le dimissioni da presidente e portare quindi la regione a nuove elezioni. Meglio giocarsela, piuttosto che regalare la presidenza a Mercedes Bresso.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.10 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Avete descritto la situazione tragica d'Italia "in a nutshell". Aspetto con ansia, che questo bellissimo paese riprende la sua dignità. A lavoro, tutti! Y.N.

Yolande Nguyen 14.10.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Ecco un'altra perla, scovata in cantina, tanto cara al pavido personaggio:

""Sant'Oro una cosa devi metterti in testa: la Rai non è cosa tua, 6 un DIPENDENTE di un'azienda, se non ti sta bene vai fuori dai coglioni
luca buzzurro""

Questo poveretto confonde il servizio giornalistico prestato a una azienda pubblica, con una azienda qualsiasi.
Qualcuno glielo spieghi. Anche coi farmaci, se necessario. Grazie.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 14.10.10 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Libertà di pensiero!

Dagli autori di aNakedView, il primo Podcast scaricabile gratis!


http://www.anakedview.com/a_naked_podcast_1_sulla_pubblicita.html


Guardate la realtà, senza fregature.

abitare cuore Commentatore certificato 14.10.10 10:22| 
 |
Rispondi al commento

.....
State difendendo Santoro?
Vergognatevi.
Un dipendente di una qualsiasi azienda se manda affanculo pubblicamente un dirigente viene licenziato, altro che sanzione di 10 giorni.
Minima moralia 14.10.10

.....

questi sono abituati al posto pubblico (fisso) e lautamente pagato (662.000 €), non capiscono la differenza
luca buzzurro


===============================================

Figata. Era da un po' che non sentivo gli slogan reazionarsottomessi di Fantozzi e Calvoni. Attendiamo la Signorina Silvani della lega con i suoi vaniloqui e siamo al completo!

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 14.10.10 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Annozero: Masi, se stasera Santoro mi attacca lo licenzio.

Ieri il provvedimento disciplinare con uno stop di 10 giorni al conduttore, a partire dal 18, ha spaccato il vertice Rai e scosso la politica. Futuro e libertà difende insieme all'opposizione il giornalista, mentre il Pdl si schiera con il dg.
(ansa)

***

Siamo in dittatura.

Al dg Masi hanno dato la paletta di vigile rai e lui la usa per compiacere il suo padrone, anche se a pagargli lo stipendio siamo noi.

Possiamo dare un addio anche all'informazione.

Abbiamo già dato l'addio al lavoro: 8 milioni i poveri, più di un sesto della popolazione.

Abbiamo già dato l'addio al diritto di voto.

Abbiamo già dato l'addio ai diritti dei lavoratori.

Siamo gli unici a pagare le tasse prelevate alla fonte, ma non gli basta, ne vogliono sempre di più e s'inventano nuovi ammennicoli per pignorarci anche l'aria che respiriamo.

Che altro dobbiamo aspettarci?

cettina. .., isola Commentatore certificato 14.10.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Semplice è avere un solo canale televisivo pubblico, complicate sono le ingerenze partitiche e lobbistiche per non parlare del conflitto di interessi...

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 14.10.10 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi imita gli Usa: pensa a “Tea party” nostrani e alla Santanchè come la Palin

Silvio Berlusconi in crisi di consensi guarda oltreoceano e “copia” i Tea Party americani per risalire la china. Il suo progetto politico ora è costruire anche in Italia un movimento ultraconservatore “dal basso” come quello messo in piedi in Usa da Sarah Palin. Un movimento che affianchi, e non sostituisca, gli organi già esistenti come i “Circoli della libertà”. Tre sono le “gambe” dei Tea Party in america: una donna forte e determinata (Sarah Palin), una tv potente (la Fox) e un volto noto (Glenn Beck). Nella declinazione italiana pensata dal Cavaliere il volto noto sarebbe lui stesso, la donna forte Daniela Santanché e la tv potente, ovviamente, Mediaset. Per quanto riguarda i contenuti, anche qui, il premier si rifarebbe allo slogan della Palin: lotta all’immigrazione, difesa della vita e temi etici, meno centralismo e soprattutto guerra alle tasse.
Quello dei “Tea party” è, diciamolo subito, un movimento radicale, conservatore e individualista. Quello che serve al Pdl, secondo Berlusconi, per recuperare consensi. Così da qualche tempo il premier si è fatto mandare dagli Usa una serie di documenti e di ricerche sui meccanismi dell’organizzazione nata a destra del Partito Repubblicano per iniziativa di Sarah Palin. A palazzo Grazioli, chiuso nel suo studio, studia i metodi di reclutamento, criteri organizzativi e soprattutto i “temi” che animano i Tea Party. Inoltre si è anche affidato a una società Usa che organizza campagna elettorali per verificare come adattare il tutto alla politica nostrana.

SEGUE

http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/berlusconi-tea-party-santanche-palin-591652/

Ⓐrzân 14.10.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Salve Beppe Grillo,
rinnovo la mia proposta di chiedere agli enti pubblici preposti più trasparenza della gestione degli introiti che derivano da giochi,lotterie e scommesse sportive. Argomento meglio: il Decreto direttoriale del 21 marzo 2006 ha definito la disciplina per la raccolta a distanza, mediante internet, televisione interattiva, telefonia fissa e mobile, delle scommesse, del bingo e delle lotterie, il Decreto del Ministro dell'economia e delle finanze del 17 settembre 2007, adottato ai sensi dell'articolo 38, comma 1, lett. b) del dl. n. 223/06 come convertito con legge n. 248/06 e successive modificazioni ha disciplinato la raccolta giochi di abilità a distanza con vincita in denaro e il Decreto Direttoriale di AAMS del 18 gennaio 2008 ha definito la disciplina della raccolta a distanza dei concorsi pronostici su base sportiva, delle scommesse a totalizzatore su eventi diversi dalle corse dei cavalli, dell'ippica nazionale e del nuovi concorsi a pronostici su base ippica. Sulla base di queste leggi, che riporto e aggiungo che sono nei contratti che gli utenti sottoscrivono per giocare on line, si può chiedere quanti soldi sono entrati nelle casse statali, quanti sono stati elargiti per le vincite e quanti ne sono rimasti e, soprattutto, come sono stati spesi. Si può chiedere un rendiconto e fare una proposta-progetto per destinarli ad opere pubbliche (come la riqualificazione e la manutenzione delle condutture e degli impianti per la distribuzione dell'acqua, che allontanerebbe l'ombra dei privati nella gestione di un bene pubblico. Si può fare? Inoltre, vorrei aggiungere che i mezzi d'informazione parlano troppo delle persone e poco dei fatti. Così le ingiustizie non sono presentate come il vero problema, ma viene presentato il problema personale di un tizio o un caio coinvolti in una situazione, e non la situazione. Che ne pensa?
Un caro saluto:-)
Manuela Grillo Spina (Roma).

manuela grillo spina, roma Commentatore certificato 14.10.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Buzzurro? nomen est consequentia rerum?

si sifo 14.10.10 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarebbe meglio dire che le soluzioni sono semplici ma non facili.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 14.10.10 09:59| 
 |
Rispondi al commento

UN'IDEA:
perché non intitolare un Vday "VAFFAN'BICCHIERE" al posto del solito "vaffanculo" in omaggio a Michele Santoro?
albertoliguoro@libero.it

Alberto L., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che delusione vendola.. mi stava simpatico.. ma da questa intervista si capisce chiaramente che sta' tirando l'acqua al suo mulino, come ha fatto anche Di Pietro in un'intervista recente.. Hanno paura di un cambiamento radicale e che la politica del poltrone, che campa a sbafo sulle spalle degli Italiani, possa svanire da un momento o l'altro.. e ridaje co 'sto dialogo!! Nessuno li vuole li.. questa vecchia generazione di affaristi nullafacenti, che quando fanno qualcosa fanno solo danni al pubblico per favorire gli interessi dei privati (a spese del pubblico pero').
Quando si arrenderanno all'evidenza che il movimento cinque stelle e' INARRESTABILE? Quando cominceranno a raccogliere baracca e burattini, e togliersi dalle palle, che di danni ne hanno gia' fatti fin troppi?! Restiamo a guardarli finche non si spengono su loro stessi come un lumino che si spegne senza aria.

Roberto Lai 14.10.10 09:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, se passassi meno tempo a urlare e ad agitare masse forse potresti afferrare che etimologicamente e non solo c'è una differenza tra complesso (cum plectere - portare a sintesi) e complicato (cum plicare - piegare più volte - complicare).
Semplice è urlare e agitare, complesso è governare seriamente. Gestire la complessità può diventare complicato e occorre un grosso sforzo per abbracciare tutti i punti di vista, portarle a sintesi mantenendo ferma la barra della propria coerenza.
Semplice e ammirevole organizzare la raccolta differenziata per due giorni, complesso e complicato organizzarla per una regione che per anni non è stata abituata a farlo.
Le cose semplici sono rivoluzionare solo se si inseriscono in un sistema complesso e di esso ne sono parte.

Fabio Ragazzo 14.10.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

State difendendo Santoro?
Vergognatevi.
Un dipendente di una qualsiasi azienda se manda affanculo pubblicamente un dirigente viene licenziato, altro che sanzione di 10 giorni.

Minima moralia 14.10.10 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi paghiamo il canone Rai per vedere La 7, oppure Santoro, qualche volta Ballarò, la Dandini e poi basta.
Ora ci tolrgono Santoro perchè è contro Berlusconi, cioè racconta chi è Berlusconi.
La Rai è diventata un servizio pubblico agli ordini di Berlusconi concorrente privato e in conflitto di interessi. Ci guadagna due vole, finanziariamente e politicamente.
Una voce in meno.
Zitta e silenziosa i bersaniani, meglio i finiani.
Incredibile ed intollerabile. maledetti opportunisti.

cesare beccaria Commentatore certificato 14.10.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ricordo quando i grillini già l'anno scorso dicevano: se toccano Annozero!!!! Se toccano Travaglio!!!! Se toccano Vauro!!!

Ebbene... Travaglio e Vauro lavorano senza contratto, e Santoro è "sotto attacco"...

Avreste la possibilità una volta tanto di fare qualcosa di concreto, di far vedere come è forte il popolo della rete.

I problemi però sono due.

Il primo è che se non ricevete l'ordine da Grillo non vi muovete autonomamente, il che mette in evidenza la bugia dell'uno conta uno.

Il secondo è che anche se grillo desse il via libera, senza l'opzione "segnala direttore inappropriato" per molti di voi la cosa sarebbe comunque complicata...

ⓁⓄⓇⒹ ⓄⒻ Ⓦ, White House Commentatore certificato 14.10.10 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La crisi greca
Assalto all'Acropoli dei precari

Atene, 14-10-2010
La polizia greca ha fatto irruzione questa mattina sull'Acropoli ateniese occupata per il secondo giorno consecutivo da un gruppo di precari che protestano contro i licenziamenti.
I reparti antisommossa delle forze dell'ordine (Mat) sono entrati dalla parte posteriore della Collina Sacra il cui cancello principale era chiuso dai precari che impedivano l'accesso a centinaia di turisti.

Circa 350 precari del ministero dei Beni culturali hanno in scadenza il contratto a tempo determinato che il Governo non sembra orientato a rinnovare.
Nell'azione gli agenti hanno lanciato bombe lacrimogene per sgombrare l'entrata del principale sito archeologico greco e vi sono stati alcuni scontri e un numero imprecisato di persone sono state fermate.

http://www.beppegrillo.it/2010/10/la_semplicita_e_rivoluzionaria.html

Ⓐrzân 14.10.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento

...toh chi si rivede !!! ...chi parla bene (bene = eufemismo) e poi razzola male (male = realtà)!!! ... sono un pugliese e tutto quello che afferma il governatore della puglia (colui che doveva far diventare la mia regione come la california dell'italia)nn corrisponde al vero...
...presidente Vendola...spieghi ai pugliesi:
1) la sanità in puglia è migliorata?...(le liste d'attesa sono infinite...e il numero dei posti letto disponibili negli ospedali lo si è tagliato ancora...)
2) tutta l'occupazione che ha promesso in campagna elettorale dove è andata a finire?...(la disoccupazione è aumentata vertiginosamente...)
3) l'ambiente lo rispetti costruendo termovalorizzatori?...(ma dagli il nome esatto...INCENERITORI...)
4) come mai tutti i compnenti del consiglio regionale si sono aumentati il già lauto "stipendio" che viene pagato con i soldi di noi contribuenti?...(http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/GdM_dallapuglia_NOTIZIA_01.php?IDNotizia=371489)
5) xkè al solo parlare non seguono i fatti??????

.........presidente vendola...prima faccia i fatti...e solo dopo averli fatti in modo compiuto spieghi ai cittadini che governi cosa ha fatto...
...lo sa il xkè?... ci siamo stancati di sentire proclami...e solo proclami...

Siro ., Squinzano Commentatore certificato 14.10.10 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000
I poveri in Italia sono 8.370.000

Ⓐrzân 14.10.10 09:36| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un post interessante, semplice! Grazie.

franco p., catanzaro Commentatore certificato 14.10.10 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vendola,viene dalla base cioè in giovane età frequentava il partito ed è scuola è crescita è saper valutare una sciaqquetta di velina o simile mi chiedo come fà a fare il ministro della scuola un altro di cultura di pietro ha fatto infrastrutture ma conosci i codici come puoi sapere per fare una strada quando tempo occorre,vendola sà quello che dice,i politici sono professionisti all improvviso per conoscenza vengono messi nelle liste per riempirle e poi li vediamo che parlano in tv è improvvisazione è come un laureato fresco in medicina opera è come uno stalliere fà il fantino un alpinista fà il bagnino nei partiti di sinistra non vedo uno che si esprima con vigore con tematiche ricche con sapienza perchè non sono politici i politici veri sono un altra cosa e l unico è proprio vendola e se poi ha chiuso con quella cooperative con mafiosi ditemi chi l avrebbe fatto forse le hanno aiutate proprio qualche politico per ottenere voti.Io sono 20 anni che non voto più e il giudizio su vendola è sull uomo non sul politico è affidabile e io andrò a votare,gente aprite gli occhi,come venne fuori il silvio oggi è il momento di grillo e vendola non c è altro e che DIO ci protegga

nicola monacella 14.10.10 09:33| 
 |
Rispondi al commento

..ANNOZERO, sospeso dal 18 ottobre!?...
..cosa stava preparando Santoro per quella puntata?....
..
siamo in dittatura e non hanno neanche..
il CORAGGIO di dirlo!...

anib roma Commentatore certificato 14.10.10 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vendola Rappresenta una "Novita'" Nel vecchiume della sinistra.

Continuo a sostenere che quando si faranno le primarie del centrosinistra, "DOBBIAMO" andare a votare per Vendola.

Sara' comunque un buon interlocutore, che sono sicuro comprendera' le nostre ragioni, non come le mummie che ora sonop nel PD.

Nonostante questo: "Caro Vendola....NOI SIAMO AVANTI anni luce dalla politica che ci viene proposta in Italia...anche a quella che proponi tu che anche se innovativa...e' un piccolo passo in avanti rispetto agli anni luce delle nostre proposte.

NOI siamo il futuro, e tutti i professionisti della politica dovranno confrontarsi con noi e con le nostre idee...fino a che li elimineremo tutti! Tutti loro guarderanno l'Italia autogovernarsi dalla poltrona di casa in pantofole e badante.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 14.10.10 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Boh!... a volte resto sconcertato... abbiamo tanti problemi in italia (chi scrive è una persona "iscritta" al m5s)... ma ultimamente ci piace parlare male di Vendola... Ok! ha i suoi problemi, ma credo che gli attacchi siano rivolti per un semplice calcolo elettorale e questo non va bene!!! Ognuno deve meritarsi i voti che riesce a conquistare senza stare li come i "segugi". Abbiamo problemi del calibro di "lavoratori senza pensione", la nascita di un sindacato per i lavoratori precari, gente che non arriva a fine mese, persone che sono costrette a prendere psicofarmaci perchè non vedono altro futuro e noi parliamo di Vendola... Ho fatto il volontario a Woodstook, mi sono fatto un CU*O così, sono ritornato il sabato successivo per ripulire le ultime immondizie rimaste, amo questo movimento, è fatto di persone straordinarie,ma quando (secondo me) scivola nella retorica, non ha nulla di differente dai partiti tanto incriminati. Se si continua così presto ci sarà una rottura (l'ho gia percepita) e non sarà indolore! Non è una provocazione ma un post su cui ragionarci su, potrei anche sbagliare, spero che mi sbagli... ma divento di giorno in giorno sempre più pessimista!!!

leonardo l. Commentatore certificato 14.10.10 09:14| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori