Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La supercazzola


Tognazzi e la supercazzola al vigile
(01:43)
supercazzola.jpg

Il linguaggio politico ha perso contenuto, ma ha acquistato in compenso una forma propria, nuova e incomprensibile, favolistica. Se non capisci ti senti tu l'ignorante, non quello che ha appena sparato la supercazzola. Ma cos'è una supercazzola? Come si riconosce?
Definizione di supercazzola: "Parola composta due elementi della lingua italiana: il prefisso super e il sostantivo cazzo. La struttura linguistica fondamentale su cui si fonda è quella della parola macedonia, in cui si accostano termini o parti di termini diversi con la creazione di una confusione semantica."
Esempio: supercazzola storica di Tognazzi/Mascetti in "Amici miei":
Uomo: "Mi scusi, lei...?"
Mascetti: "Antani, come se fosse antani, anche per il direttore, la supercazzola con scappellamento."
La supercazzola va detta con faccia compunta e parole scandite, acquista così più valore. Si può dire ovunque: da un palco, in un congresso, in televisione, nei giornali. Va però interpretata per i comuni cittadini e i giornalisti hanno appunto il compito di elevarla a parabola, vetta del pensiero. Insomma, di leccare il culo.
Qualche supercazzola di giornata :
Dario Franceschini:
"La casa di proprietà... non più valore oggettivo perché presume la non mobilità"
"Vorrei che ogni anno 50 mila giovani del Nord si spostassero al Sud e viceversa"
Ignazio La Russa:
"Mi addolora che una casa che nella volontà di chi l'ha lasciata in eredità doveva essere destinata alla causa, sia abitata da una persona che con quella causa non c'entra"
Nicola Vendola:
"Invito Grillo a non scambiare l'ansia di cambiamento con l'estetica della bestemmia"
"La contemplazione sagace della capacità di perdere bene (della sinistra, ndr)"
"Dobbiamo lavorare sul territorio ed essere cosmopoliti"
Umberto Veronesi:
"Se oggi il nucleare fa paura è un errore politico. Fermi inventò una pila, non una bomba atomica... poi arrivò la guerra, il governo Usa realizzò la bomba e fu il capo dell'esercito americano, in totale autonomia (?) a decidere di sganciarla su una città inerme"
Uolter Veltroni:
"Questo Paese è dominato dal passato, che è aggrappato alle nostre gambe, e ci impedisce di correre verso il futuro"
"Un Paese senza valori è un guscio di anime sostanzialmente finite, un mondo di passioni tristi, una competizione senza regole"
Non hai nulla da dire? Dillo con una supercazzola, funziona sempre.

lasettimanabanner.jpg

grilloisbackmini.png

Beppe Grillo is Back



Dal 22 ottobre al 3 novembre, il tour Beppe Grillo is Back tocca la città di Milano. Se hai qualcosa di significativo da comunicare a Beppe su questa città, scrivilo qui!

24 Ott 2010, 15:22 | Scrivi | Commenti (964) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Leghisti il giorno della purga sta per arrivare anche per voi.
Finalmente sapremo come mai tanta deficienza nel difendere l'indifendibile 1816, non passa giorno in cui non ci sia una parolina a favore del depravato di arcore, molto probabilmente perchè lo siete anche voi, e finalmente vedremo anche i vostri scheletri gli armadi sono stragonfi di vostre malefatte.
Bisognerebbe prendervi a pedate nel sedere mattina pomeriggio e sera assieme a tutti i vostri votanti ignoranti.
Con l'augurio che il vostro partito nazista di mer.a sparisca una volta per tutte dalla faccia della terra e non venga mai più ricordato nei secoli.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, che cos'è che non hai capito delle parole di Vendola? Vorrei che dessi una risposta, altrimenti penserei che anche la tua, in qualche modo, sia una super-iper-cazzola.

Valerio D'Ambrosio 28.10.10 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalare la vicenda dell'entrata in campo di Montezemolo per quanto riguarda il trasporto passeggeri sulla tratta Roma-Milano. E' la tratta più redditizia per le FS e quindi un importante aiuto economico per non far finire le FS come Alitalia e Tirrenia.
Sulla sopra detta tratta non possono lavorare aziende francesi ma ho il sospetto che Montezemolo abbia alle spalle investitori francesi e sicuramente il fatto che abbia deciso di acquistare in Francia i convogli la dice lunga.
Se avete precisazioni/altre info, fatevi sentire!
Magari portiamo alla luce qualche magagna.

Carl Olms 28.10.10 02:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe anche ieri sera in seconda serata a porta a porta e a matrix parlavano della povera ragazza che hanno ucciso in puglia.Ma senti a me mi hanno letteralmente SPACCATO i coglioni,addirittura ci devono dire cosa ha mangiato in carcere Sabrina e a che ora ssono andati a trovarla in carcere MA CHE CAZZO DI INFORMAZIONE E QUESTA ??????

Giorgio Ricci 27.10.10 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Lo dicevo io che bossi come molti della lega frequentavano gente che va con le minorenni.
Come volevasi dimostrare.
Bravi scemi padani continuate così bravi...........depravati.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/26/%E2%80%9Cio-e-berlusconi%E2%80%9D-una-ragazza-accusa/73640/
http://www.ilfattoquotidiano.it/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.10.10 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Amici e Amiche
In vista delle imminenti elezioni, questo Movimento DEVE fare un passo avanti. La parola DEVE serve a far capire quanto questo può essere importante. Importante perchè potremmo rappresentare tutti gli italiani, stufi del tatrino e delle solite promesse, ma non solo, infatti questo Movimento, e la proposta concreta che dovremmo mettere in campo, non deve essere vista come una rottura rispetto alla politica, ovvero carpire i "voti di protesta", ma un nuovo modo di FARE Politica, quella con la lettera maiuscola e non quella fatta di interessi personale. NOI possiamo e dobbiamo diventare quelli che finalmente mutano questo Paese, facendolo diventare più vivibile, più giusto più ecquo. Tutto questo ora può avvenire. Tutto questo, come un grande, enorme sogno, il mio sogno, dove i cittadini si appropriano della vita pubblica e della politica. Amici e Amiche pensate, sarebbe fantastico, la politica, il Paese, gestito da persone "comuni", e non dalla casta. Pensate sarebbe bellissimo essere in Parlamento NOI: studenti, operai, professionisti casalinghe, persone che vivono realmente il Paese, che al mattino prendono il pullman, il treno, sanno cosa vuol dire "fare i salti mortali per arrivare a fine mese".
Infondo questa è la politica, fatta da persone elette, che DEVONO rappresentare la popolazione, onestamente io non mi sento assolutamente rappresentato dall'attuale classe politica, come me penso non vi sentiate rappresentati neanche voi Amici e Amiche. Provate a pensare chi davvero cura gli interessi di noi cittadini??
Infondo vi confesso Amici e Amiche che questo è il mio sogno, quello di cambiare questo Paese, per questo scrivo quetsa lettera a tutti voi, perchè il mio sogno si può avverare solo ed esclusivamente con il vostro aiuto, senza di Voi Amici e Amiche il mio rimane solo un gran bel SOGNO
GRAZIE A TUTTI
A.A.

Antonio Apicella 26.10.10 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Certo, basterebbe questo per pretendere la cacciata del Presidente del Consiglio. Senza contare tutto il resto. Ma oggi non voglio fare il bacchettone. Oggi voglio semplicemente fargli un dispetto.

E allora facciamola girare, questa immagine, facciamolo girare il più possibile, questo articolo. Spiegamoglielo a tutti che Silvio Berlusconi, in pubblico, parla delle intercettazioni come del male assoluto, al grido di "siamo tutti intercettati", affermando che questo "sistema barbaro" è un'intollerabile violazione della privacy, che oramai ha persino "paura" ad alzare la cornetta, che questa "non è più una democrazia", siccome al cittadino è stata tolta la libertà fondamentale "di parlare al telefono" ... spieghiamoglielo a tutti poi che nel suo salotto riceve personaggi malavitosi muniti di intercettazioni riguardanti suoi rivali politici, intercettazioni ancora coperte da segreto, ottenute illegalmente ed illegalmente pubblicate - ma guarda un po' - proprio da Il Giornale, quotidiano della famiglia Berlusconi. Personaggi malavitosi a cui dice espressamente, con quel sorriso che solo il Cavaliere sa fare, "la mia famiglia ve ne sarà eternamente grata".

http://nonleggerlo.blogspot.com/2010/10/facciamogli-un-dispetto.html

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.10 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Oggi Bricolo della leganord (uno dei sette nani) ne ha sparata un'altra delle sue dice:
Il lodo alfano è presente in molti paesi in europa ad esempio in francia.
COME AL SOLITO BRICOLO=BALLE all'ennesima potenza tanto da far concorrenza al ballista di professione il nanuccolo di arcore.
Come volevasi dimostrare la leganord=partito mafioso, raccontapalle, in maniera perpetua, votata da gente ignorante, allo stato puro del termine !

Il tutto si traduce che il nostro Paese scivola al 67esimo posto nella classifica della ong Transparency international sul rischio mazzette. Dallo scorso anno abbiamo perso 4 posizioni. E sono addirittura 12 rispetto al 2008.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/26/corruzione-litalia-scende-nellindice-di-transparency-international/73662/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.10 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Avete sentito oggi Bricolo della leganord (uno dei sette nani) dice:
Il lodo alfano è presente in molti paesi in europa ad esempio in francia.
COME AL SOLITO BRICOLO=BALLE all'ennesima potenza tanto da far concorrenza al ballista di professione di arcore.
Come volevasi dimostrare la leganord=partito mafioso, raccontapalle, in maniera perpetua, votata da gente ignorante, allo stato puro del termine !

Il tutto si traduce che il nostro Paese scivola al 67esimo posto nella classifica della ong Transparency international sul rischio mazzette. Dallo scorso anno abbiamo perso 4 posizioni. E sono addirittura 12 rispetto al 2008.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/26/corruzione-litalia-scende-nellindice-di-transparency-international/73662/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento

"Io boicotto i furbi" http://www.moheta.it/?p=747
perchè non boicottare la Fiat? Già comperiamo in prevalenza macchine straniere:l'esempio stesso dei nostri politici è questo!!

Jessica M., Pordenone Commentatore certificato 26.10.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Rif.
http://www.google.it/#sclient=psy&hl=it&site=&source=hp&q=Nasredin+Hodja&aq=f&aqi=&aql=&oq=&gs_rfai=&psj=1&fp=e2db55d660eb7b1f #@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#
PapalePapale
°*°*°*°*°*°*°

SimilNasreddinHodja[i.e. +/- lepido.. - peutEtre IlNONguasta - ..approccio]
Con anticonvenzionalSoluzione
A tAlùUn verosimilmente - rispetto al congiunto -
Dispone di + articolateAgevolantiOpportunità,
si potrebbe proporre che
dati compositilManagerialMeRiTi
& altre magistral considerazioni..
:::::::::::::::::::::::::::::::::
Purché da un momento in avanti non faccia alcunché
“da contestulizzare”
Etc.
ETc.
ETC.

Da Sergio Conegliano,
ca van dire di +/- cripticaStukkevole[ahinoi]écriture..
ParaTanzinGyatso
Olimpicam.Distakkati - noConflittuali - SALuttIiI.!..!....!

=========================================
http://mauriziocattelan.altervista.org/Cattelan_big.jpg
http://www.youtube.com/watch?v=dZJLe-naRkk&feature=player_embedded
http://www.j-m-bosc.com

@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 26.10.10 08:51| 
 |
Rispondi al commento

VICENDA AGILE(EX EUTELIA): CHI AIUTERA’ I LAVORATORI?
Come sempre accade, anche nella nostra vertenza, la sinistra (intesa come Pd e Fiom-Cgil) ha sfruttato le vicissitudini dei lavoratori a fini politici e di propaganda antigovernativa. Gli unici aiuti che abbiamo ricevuti sono quelli dell’IDV e della Magistratura. Senza contare la sconsiderata gestione dell’occupazione (dove ufficialmente stavamo lavorando per conservare le commesse, ma se qualcuno osava farlo doveva essere pugnalato alle spalle come il peggior nemico della Rivoluzione Proletaria), le azioni intraprese dalla Fiom e dal Pd si sono rivelate un completo fallimento. Anche se ora stanno cercando di salvare chi li ha seguiti ciecamente fino al sacrificio supremo, è palese che hanno capito i loro errori e vogliono attaccarsi a quei pochi clienti rimasti malgrado loro.
A questo punto superando i contrasti fra lavoratori, bisognerebbe pensare a come stimolare la ripresa delle attività e l’acquisizione di nuove commesse. Affidarsi agli slogan e all’intransigenza non ha portato nulla di utile. Occorre cambiare strategia.
Non ci rimane che invitare l’onorevole Di Pietro e l’onorevole Zipponi ad aiutarci, ancora una volta, ad ottenere, dalla Presidenza del Consiglio e dal Ministero delle Attività Produttive l’aiuto che le vittime di una gigantesca truffa devono avere.
http://www.pensieroagile.altervista.org

giuseppe de vecchis, milano Commentatore certificato 26.10.10 03:27| 
 |
Rispondi al commento

Azzz Beppe ti sei guardato solo adesso Amici Miei ( capolavoro supremo della cinematografia italiana di cui imporrei la visione nelle scuole ) e hai scoperto che i politici fanno le supercazzole prematurate con scappellamento a destra o a sinistra ??!!
Vabbè comunque ricordati che qui siamo almeno in due, come se fosse Antani anche per te ? Con occhiello di privilegio di maggioranza scorporata con lo scappellamento a sinistra e fuochi fauti

Come se fosse saluti che perdurano come cappotto

Geusaldo

Gesualdo Antani 25.10.10 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Chi è santo in terra scagli la prima pietra!....Di Pietro + Grillo + Vendola = Idee giovani e pulite....basterebbe incontrarsi e capire se gli obbiettivi coincidono, ma nessuno dei tre si abbassa a fare la prima mossa!....atteggiamento poco intelligente e tipico di chi si sente superiore agli altri!!...aspettiamo!

Pier Paolo Teverini (teve), Cesena Commentatore certificato 25.10.10 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Come si sa, funzione propria del genio è fornire idee ai cretini vent'anni dopo.

Louis Aragon

BUONGIORNO A TUTTI..!

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 25.10.10 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Vendola, se c'è qualcuno che da importanza all'estetica quello sei tu. Sei tutto forma e niente sostanza, il solito leader vanitoso con manie di protagonismo e tante chiacchiere, mi ricordi tanto Bertinotti. Il Movimento 5 Stelle non ha capi, non ha padroni, da noi ognuno conta uno. Noi siamo un programma, tu sei una persona e gira tutto intorno a te.

Ogni Ricerca 25.10.10 15:34| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di supercazzole: a quanto ammonta il tesoretto in Svizzera di Gianni Agnelli?
Un miliardo e mezzo di euro, pari a 3 mila miliardi di lire????
Frutto di sudati risparmi, sicuramente.

Paolo T. Commentatore certificato 25.10.10 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Avete applaudito Marchionne quando chiudeva Termini Imerese. è giusto, dicevate. è una fabbrica improduttiva, non conviene spendere soldi per mantenere degli operai che non lavorano.

avete applaudito marchionne quando ha tentato di chiudere pomigliano d'arco. fa bene, dicevate. i napoletani scioperano per non andare a lavorare

e non pensavate che dopo sarebbe toccato a voi.


bene. adesso, se permettete, mi siedo e mi godo lo spettacolo. ho una cassa di champagne vicino a me. stapperò una bottiglia per ogni fabbrica che chiude al nord.

in questo paese governato da legaioli e berlusconidi, essere anti italiani è un sentimento patriottico

Danilo De Rossi 25.10.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo dove sia la supercazzola di Ignazio La Russa, Umberto Veronesi (solo nel finale!) e Uolter Veltroni! Invece, complimenti a voi per l'articolo supercazzola!

Volatile pn 25.10.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

marchionne, marchionne, ma cosa pretendete da uno che per 3/4 della sua vita lavorativa ha fatto il contrabbandiere di sigarette trattando con i peggiori governi totalitari serbia compresa e ha stretto patti con la malavita di mezzo pianeta, e per il restante della sua misera vita lavorativa cerca di fare utili cavando sangue dagli operai, cosa si può pretendere da un così immenso figlio di puttana? L'ennesimo esempio di delinquente made in Italy.

Compagno Cipputi Commentatore certificato 25.10.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento

La supercazzola di Marchionne:
-Il passato della Fiat è passato!

No!Serghej MarKionvic.

Il "passato" della FIAT è storia, memoria di un soccorso invocato dagli Agnelli allo Stato italiano per nascondere un tesoro e mettere al riparo gli utili!


Dalla Cronaca:
Tra i beni dell'Avvocato,che la figlia margherita agnelli 2 anni fa ha chiesto di censire,ci sarebbe una cifra superiore al miliardo di € depositata in Svizzera e mai dichiarata al Fisco italiano.
A determinare l'apertura dell'inchiesta è stata proprio l'azione legale avviata da Margherita nei confronti dei gestori del patrimonio del padre e contro la madre.Il patrimonio finito nel mirino del fisco italiano,è di non facile quantificazione.Si tratta di un tesoro valutato intorno a 1 miliardo e 950 milioni di €.Calcolato partendo da una valutazione della rivista Forbes,che attribuiva già nel 1990 all'Avvocato un miliardo e 700 milioni di dollari.Si sarebbe inoltre tenuto conto dei movimenti positivi della Borsa e anche di due drammatici eventi:lo sboom della bolla internet e l'attacco alle Torri Gemelle del 2001.

E POI VENIVANO A CHIEDERE I SOLDI A NOI PER SALVARE LA FIAT....VIVA L'ITALIA!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.10.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Con la "supercazzola" c'entra ben poco ma, da 16 anni (guarda caso) c'è l'emergenza rifiuti in Campania.E oggi Maroni stanco della protesta, anche violenta, si meraviglia e minaccia l'uso della forza. Dov'erano le istituzioni quando nel napoletano si portavano rifiuti anche radioattivi dal nord? A Milano c'era l'emergenza e Napoli ha dato ospitalità a quei rifiuti, dimostratisi di ogni genere con accordi con la Camorra. Perchè oggi non si restituisce il piacere di allora?
Perchè ogni qualvolta si solleva un problema, si deve arrivare anche a dimostrazioni violente altrimenti non gliene frega niente a nessuno?
Il liberismo avrebbe dovuto rendere meno gravi e dannosi i problemi, con la buona volontà di risolverli senza danni ulteriori. Portroppo o si tratta di fesseria oppure di materializzazione partigiana e menefreghista delle cose.
E' mai possibile che le proteste non vengano mai prese in considerazione quando sono civili e che qualcosina si metta in atto quando varicano il limite della civiltà. Come dire: Chi urla più forte ha ragione.
Basta con questi incivili ragionamenti che non sfociano da nessuna parte. C'è un contratto da rinnovare? Lo si rinnovi a scadenza senza bisogno di scioperi e quant'altro a forzatura per mettersi seduti ad un tavolo e così via!!!!
Marchionne vuole andarsene dall'Italia? E che se ne vada dove vuole purchè lasci qui i macchinari, le strutture ed infrastrutture, non abbia più alcun tipo di rapporto industriale e non con noi e lasci che i suoi bravi operai mettano sul mercato automobili valide e concorrenziali, accontentandosi di poco guadagno, che diventerà molto su scala multi vendite e non su un solo tipo di autovettura.

Maurizio Bonardo 25.10.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Nella puntata di Report anche Tremonti è stato"messo a nudo" con le sue bugie e le sue menzogne che ci va raccontando dal 1994.

L'Italia? Uno Stato governato da politicanti in Conflitto d'interesse perenne,che fanno politica per fare i CONTROLLORI di se stessi per tutelare /favorire i propri interessi-privilegi.

I controllori fai da te che si controllano da controllati!!

Milena Gabanelli espone con rigore la"confusione" di interessi tra il ministro tremonti e il tributarista Tremonti

http://www.ilpost.it/2010/10/25/report-su-tremonti/

25 ottobre 2010
Nella puntata di ieri,di Report, dedicata alle politiche tributarie italiane e all’evasione fiscale, Milena Gabanelli ha introdotto a un certo punto il tema della“confusione”ingenerata nelle imprese e nei referenti dal doppio ruolo del ministro Tremonti,a sua volta tributarista in uno studio fiscale,con particolare attenzione alla vicenda fiscale che ha riguardato Mondadori.

°°° °°° °°°

Cara Milena,
i contenuti delle tue puntate di Report non sono"odiosi",ma istruttivi e altamente informativi:ci"aprono gli occhi e la mente"su quel cancro metastatizzato che pervade il mondo della politica e del governo:un conflitto d'interessi che consente di curare il proprio orticello,ed anche quello oltre oceano,i propri interesse e quelli degli Amici e dei Furbetti che ruotano attorno al mondo politico,dimenticandosi del bene comune sancito e previsto dalla Costituzione,più volte violata e stuprata come la Ciociara.
Grazie.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.10.10 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA "SUPERCAZZOLA" DI SAVIANO...

"L’Italia resta un paese democratico, non è la Cuba di Castro, il Venezuela di Chavez, non ci arrestano, ma abbassano i decibel del volume, non pagano gli ospiti, ci diffamano, pensando che per il semplice fatto che facciamo il nostro lavoro non dobbiamo essere pagati”

Perché Saviano è così spinoso contro il governo Cubano? Non si tratta, lo ripetiamo, d’una dittatura sanguinaria o così aspra da essere presa così di mira dagli organi di stampa. Nel mondo i disequilibri e gli Stati in cui non vige la minima sicurezza sui propri cittadini sono moltissimi. Eppure Saviano si sente in diritto di citare Cuba ad esempio. O il Venezuela, che di antidemocratico non ha proprio nulla, se non un Parlamento che ha appena indetto le ennesime libere elezioni, che segue a puntino la propria Costituzione (a differenza dell’Italia), e il cui unico demerito è forse aver permesso ad oltre il 66% dei propri cittadini di votare per il Presidente Chavez?

Ci si consenta, Saviano non sarà di certo contrario se espriminamo il nostro dubbio. Sempre di libera informazione si tratta. Come accade in quella democrazia cui lo scrittore antimafia aspira.

Troviamo Saviano, insieme alla Capacchione come esempi di giornalisti che rischiano la vita per la propria attività informativa, nel rapporto di Reporters Sans Frontières, organizzazione che si batte per la libertà di stampa e nella cui classifica la Finlandia appare la reginetta e Cuba in fondo alla graduatoria, alla 166esima posizione su 178. In caduta pure il Venezuela, al 134esimo posto.

Racconteremo con un approfondimento apposito la storia di Reproters Sans Frontieres che purtroppo richiama ad una ben più famosa, Medécins Sans Frontières (medici senza Frontiere), che è invece una organizzazione che opera secondo una legittimità ed un’etica ben precisa...

SEGUE GIU'

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.10.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah ecco, meno male, non ero l'unico che notava ultimamente sempre più dichiarazioni varie dei politicanti in stile supercazzola appunto...ahahahahah...supercazzole pallide però, ovvio, tristi, che non fanno ridere ma piangere...nulla a che vedere con le originali insomma.

Alessio C. 25.10.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e collaboratori,
forse io arrivo troppo tardi e voi lo sapete già , ma il governo di ora non si può dimettere perchè fà parte di un progetto prova. Chi lo voglia , non sò, ma credo , se resiste fino alla fine sarà fattibile ancora. Ho osservato il cavaliere e suoi minisstri: hanno la faccia serena, da dove sono non li sposta nessuno, NON HANNO PAURA.
L' unica per gli italiani è non pagare nessuna tassa, ma gli italiani spesso non vanno d' accordo fra loro.
Scusate se non scrivo mai, ma purtroppo non ho tempo perchè qui si lavora.
Saluti

Laura Roiatti 25.10.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Per ogni ravvedimento operoso c’è sempre in serbo il suo vitello grasso…
La vicenda umana di Beppe Grillo testimonia l’infinita vanità del nulla, l’angoscia esistenziale di un mestatore della pacifica convivenza civile. In fondo al suo orizzonte non s’intravede alcun futuro, alcuno spiraglio di vera libertà. Ma il popolo italiano, oserei dire europeo (senza tema d’iperbole), nella sua profonda saggezza, nella sua apparente indifferenza al gelido vento del “qualunquismo demagogico”, saprà cogliere il suo sinistro bagliore. Puntualmente riflesso dall’orecchino dell’affabulatore per antonomasia. Sì: lui, il vendicatore carismatico di ogni ingiustizia, l’invitto vincitore di una folla amorfa di prevaricatori di ogni tempo e di ogni luogo. Sì, lui: Nichi Vendola, il sublime cantore di un tempo felice che, infine, verrà .
No, non prevarrete campioni dell’odio e di vile invereconda malvagità!
Una sola voce, un solo grido unanime sommergerà, seppellendole per sempre, le vostre reazionarie alchimie, eterno oblio d’antiche nequizie.
Una sola voce! Un solo grido: VERGOGNA!
W la libertà!
W Walter (il santo laico, colpevolmente beffeggiato nelle vostre deserte lande d’impudica anarchia)!
W la fratellanza tra i popoli!
W la patria italica, immemore dei santi e degli eroi!
No, Beppe Grillo, non sarà la tua malcelata apologia della supercazzola a salvarti!
Piuttosto, pentiti ed intraprendi un intrepido cammino di ravvedimento operoso.
Mai più volgari invettive (vaffanc…), ma esortazioni all’amore (Berlusconi) o alla social cristiana fratellanza (Vendola). E ricorda, fratello Beppe, (vedi, ti chiamo “fratello”; riesci a cogliere il mio fiducioso afflato di speranza nella tua salvezza?): “Per ogni figliol prodico… c’è sempre in serbo il suo vitello grasso”
Noro Landi

Noro Landi 25.10.10 13:35| 
 |
Rispondi al commento

"Questi sono come i palestinesi che vogliono fare la guerra con le pietre".

Non hanno molto altro a disposizione, i palestinesi.
Come la gente di Terzigno, d'altronde.

Girasole di Giugno 25.10.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Penso che se il blog chiudesse come qualcuno auspica, per la maggior parte di buona volonta' e che si adopera sul territorio o desiderosa di informazioni utili non cambi molto, l'etere e' vasto e senza confini.
Sarebbe invece vera crisi per chi ne trae un seppur modesto reddito da troll o ne gode incanalando in una sterile critica a 360 gradi in un movimento che ritiene nullo ma a cui dedica in modo masochista gran parte del suo tempo.
Il massimo dell'incongruenza e' 'state bene qui dentro', onnipresente a tutte le ore del giorno e della notte.
"Abbiamo davanti agli occhi i vizi altrui, mentre i nostri ci stanno dietro" (Seneca).

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.10.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Interessante inchiesta di Salvo Palazzolo di Repubblica sull'agente segreto "James" .. Alla fine ritornano sempre...!
pubblicata da Gioacchino Genchi il giorno domenica 24 ottobre 2010 alle ore 13.36

Dagli aperitivi all'intelligence la doppia vita dell' agente 'James'

Repubblica — 22 ottobre 2010 pagina 12 sezione: PALERMO, di Salvo Palazzolo

PER gli amici dell' aperitivo, all' Acanto Blu, è «James». Come James Bond, lo 007 più famoso del cinema. Rosario Piraino, che la Procura di Palermo accusa di essere il "capitano" della trattativa e il braccio destro dell' enigmatico signor Franco, non ha mai fatto mistero di essere un funzionario della Presidenza del Consiglio. Ovvero, un agente in forza al centro Aisi di Palermo. La nuova filosofia dei Servizi sembra essere ormai: «Riservatezza, ma niente più inutili misteri». Così, lo 007 accusato di essere il depositario di segreti pesantissimi fa apparentemente una vita normale e spesso va anche allo stadio. Ma non per fede rosanero: Piraino è il motore della complessa macchina della sicurezza attorno al Renzo Barbera. Lui, naturalmente, fa il lavoro riservato, cercando di anticipare le mosse degli ultrà violenti. Raccontano che più di una volta un' informazione arrivata al momento giusto da Piraino abbia consentito alla polizia di prevenire liti e scontri fra tifoserie. Raccontano pure che Piraino sia ritenuto uno dei migliori nel campo dell' intelligence sull' eversione e che abbia addirittura inventato un metodo ormai diventato un modello all' interno dei servizi segreti per prevenire gli episodi di violenza negli stadi. Oggi, Rosario Piraino, 53 anni, è forse l' agente meno segreto di tutti gli agenti segreti di Palermo. Nella città dei professionisti che contano è conosciuto anche come il marito di un volto notissimo della Regione Siciliana, Alessandra Russo, dirigente generale del dipartimento Lavoro, una lady di ferro stimata da destra a sinistra. L' avvocato di Rosario Piraino, Nino Caleca...

dal sito di Genchi

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.10.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Via da Palermo lo 007 indagato la Procura cerca nuovi riscontri

Repubblica — 23 ottobre 2010 pagina 9 sezione: PALERMO, di Salvo Palazzolo

DOPO l'avviso di garanzia notificato dalla Procura, è scattato il trasferimento immediato da Palermo per Rosario Piraino, l'agente segreto accusato di essere il "capitano" della trattativa mafia-Stato e l'autore delle minacce a Massimo Ciancimino. Piraino è adesso in servizio a Roma. Intanto, prepara una lunga autodifesa: l'avvocato Nino Caleca ha già annunciato che il suo cliente intende rispondere alle contestazioni che gli verranno mosse dai sostituti Nino Di Matteo, Paolo Guido e dal procuratore aggiunto Antonio Ingroia. L'avviso di garanzia notificato dalla Dia prevede il reato di violenza privata, che sarebbe stato commesso nei confronti di Massimo Ciancimino. Il reato è aggravato dall'aver favorito l'organizzazione Cosa nostra, perché il "capitano" di cui ha parlato Ciancimino avrebbe intimato di tacere sulla trattativa mafia-Stato e anche sugli investimenti dei boss nelle aziende di Berlusconi. In attesa dell'interrogatorio, le indagini proseguono su Rosario Piraino. A Caltanissetta, dove nel 1992 lo 007 era capo agenzia dell'allora Sisde, lo ricordano ancora al palazzo di giustizia: era molto spesso presente alle udienze del processo Borsellino. Lui diceva, solo per incontrare alcuni amici magistrati. Di certo, il 30 settembre 1992 Piraino accompagnò Bruno Contrada per consegnare un rapporto che accreditava il falso pentito Vincenzo Scarantino. Cosa faceva per davvero Piraino al palazzo di giustizia di Caltanissetta? È quello che adesso si chiedono i magistrati. Un'altra curiosa coincidenza, fra altre amicizie e gli ennesimi sospetti di depistaggi, è quella che colloca Rosario Piraino nell'agriturismo di Piana degli Albanesi di Giorgio Riolo, il cugino dell'omonimo maresciallo del Ros condannato per essere una talpa della mafia. Proprio di quell'agriturismo si occupò anche il processo "Talpe"...

dal sito di Genchi...

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.10.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento

OT
Terzigno, Cava Vitiello: ingresso vietato ai medici
http://www.napoliurbanblog.com/2010/10/24/terzignocava-vitielloingresso-vietato-ai-medici-presenti-video/
Video:
http://www.youtube.com/watch?v=NhTwkKAzNy4

Dall'articolo leggo ed estrapolo:
"..manifestazione PACIFICA di circa 6 ore , che si è svolta nel migliore dei modi fino alla rotonda Panoramica dove, le forze dell’ordine hanno dato chiare direttive affinchè il corteo procedesse verso la discarica a patto che tutti avessero le mani in alto, BAMBINI COMPRESI."

nessuna vergogna da parte delle forze dell'ordine e di chi li coordina.


*Antonio Cataldi

è vero che hanno cominciato a sparare agli sbirri?
pare che ci sia un carabiniere ferito!

ecco, tra poco arriverà la vera sinistra!
quella che spaventa pure quelli come te !

spero solo che non si mettano a fare proclami
a caxxo...se no sbagliano tutto!
(stavolta non è la camorra dei Casalesi-NANOISTI
quelli sparano ai sindaci onesti!!!)

buona fortuna


Antani.ho il passaporto canadese ed italiano e risiedo in svizzera.prematurata lavoro 18 ore per il mio senso del dovere.vado con la supercazzola prematurata al gp japanese per riposarmi un poco.tapio tapioca do' gli aumenti quando saremo produttivi e competitivi.Antani siamo al 19° posto come produttività e nessuno in europa si offre come partner - ship prematurata.

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 25.10.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

AVETE ROTTO LA UALLERA !


QUELLI DI SINISTRA SONO STATI SCONFITTI DALLA CADUTA DEL MURO DI BERLINO, ED IN ITALIA DAL GOVERNO DELLE SVENDITE PUBBLICHE DI D'ALEMA, DEI GOVERNI INCOMPETENTI, TASSANTI E SONNOLENTI DI PRODI, DALLE MANIFESTAZIONE CONTRO SE STESSI DEI COMUNISTI DELL'ULTIMO GOVERNO PRODI, DALLA MONNEZZA AMBIENTALISTA DEI VERDI DEI PACORARI SCANI.


LA SINISTRA IN ITALIA DICONO CHE OGGI NON ESISTE....


SI PRENDONO PER IL CULO DA SOLI ?

COME LE MANIFESTAZIONI CHE FACEVANO CONTRO SE STESSI ?

MA LA SINISTRA IN ITALIA E' ESISTITA PERCHE' QUELLO CHE SI SONO MAGNATO E' REALE, E QUELLO CHE NON HANNO FATTO PER NON SCONTENTARE CHI GLI DAVA IL VOTO, E' SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI.


ED ORA DITE CHE LA SINISTRA NON ESISTE ?

MA ALLORA I D'ALEMA, I FASSINO, I VIOLANTE, LE FINOCCHIARO, I VELTRONI CHE SIEDONO, ANCORA OGGI, IN PARLAMENTO NON SONO UNA COSA REALE ?

ALLORA A TUTTI QUELLI CHE VOGLIONO APPROFITTARE DELLA DIFFICOLTA' DEL GOVERNO DEI NANI, PER RIPROPORSI CON VECCHIE TATTICHE SINISTRE COME IL NUOVO CHE AVANZA, IO VORREI MANDARE UN MESSAGGIO :

Andate a fare in culo peracottariiiiiiiiii!!!!!!!


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 25.10.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una delle urgenze per Vendola...

... Legalizzare le coppie di Fatto!

..non so come si possa usare per rilanciare l'economia...
...sicuro acchiappa voti.

Arnaldo Lombardi 25.10.10 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non è un merito sostenere che Fiat Italia è in un passivo cronico, è ammettere di essere un fallito.

psichiatria. 1 25.10.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO A DI PIETRO, GRILLO E VENDOLA ( in ordine alfabetico)
Sono un cittadino quarantenne che ha il diploma di scuola media superiore con una discreta conoscenza dell'uso del computer e di internet, molto fortunato perchè ho un lavoro (giusto per inquadrarmi).
Sto cercando da tempo una formazione politica a cui rivolgermi per uscire dallo schifo che si sta vivendo in Italia e nel mondo.
Le vostre formazioni mi hanno incuriosito e dato qualche speranza per le idee di giustizia e moralità.
Divisi però mi lacerate ed al momento delle elezioni (speriamo in primavera insieme alle comunali per non buttare troppi soldi) sarò costretto a fare una scelta che disperderà il mio voto.
Vi invito pertanto a trovare un terreno comune di dialogo anche con altri movimenti simili a voi per principi ( Veltroni? ) e intendimenti.
Primo passo sarebbe smettere di punzecchiarsi e sottolineare le cose in comune (le divisioni sono facili da esasperare e fanno il loro gioco) in modo da non apparire come quegli intellettuali di sinistra che si credono superiori ma che non portano a nulla (attaccamento alla poltrona).
La priorità attuale mi sembra che sia sconfiggere l' “effetto” che è Berlusconi (che ci sta distruggendo) e con calma e ragionamento curarne le cause.
Per il discorso Lega (visto che ha molto peso) sarebbe opportuno studiarne alcune giuste rivendicazioni e riportarle in un meno radicale contesto.
Bisogna ricordarsi che la televisione e il primo mezzo di educazione degli Italiani (per internet è troppo presto) ed anche se è in mano all'altra parte bisogna trovare un modo sottile ed intelligente per usarla.
Personalmente sono per un capitalismo che premi il merito e riconosca la solidarietà all'interno di uno stato che ne mitighi gli egoismi e le storture.
Pur avendo scritto un elaborato snello per non renderlo noioso, spero di avervi dato alcuni spunti che persone intelligenti come voi possono approfondire.
DATE UNA SPERANZA ALL'ITALIA
Un cittadino d

gianluca pilot 25.10.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Supercazzola militare

Salvatore Marracino, il militare italiano morto nel corso di una esercitazione il 15 marzo 2005 in Iraq, "e' stato colpito accidentalmente", si legge nella documentazione pubblicata da Wikileaks. Secondo l'ipotesi piu' accreditata all'epoca, invece, il 28enne di San Severo (Foggia) si sparo' alla fronte con la sua stessa arma, che si era inceppata poco prima.

fonte: WIKILEAKS

Gliese 581g (m5s) Commentatore certificato 25.10.10 11:59| 
 |
Rispondi al commento

O.T. TERRA MADRE

Ciao Beppe, il Blog è stato giustamente impegnato nel dare voce ai gravi fatti di Terzigno, ma in questo giorni in Italia c'è stato un evento molto importante a Torino: il Salone del gusto ma soprattutto Terra Madre.
Mentre ieri Marchionne esaltava il suo operato dallo studio di Fazio, il veccho impianto FIAT del Lingotto era invaso dalla comunità multietnica di Terra Madre. La sera si è tenuta la cerimonia di chiusura al Pala Isozaki, difronte a circa 10.000 tra visitatori e delegati di circa 150 paesi del mondo. L'atmosfera che si respirava durante la cerimonia era straordinaria, gente semplice, sguardi fieri, sorrisi spontanei, vestiti tradizionali portati con orgoglio. Tra gli oratori Vandana Shiva, Serge Latouche, Manfred Max-Neef ... e Carlin Petrini. Come hanno sottolineato tutti la forza di questa movimento nato dal basso sta proprio nella sua diversità e nella diffusione, una comunità che si autogoverna che non ha bisogno di leader, come ha detto Petrini dei veri intellettuali proprio perchè continuano a svolgere le buone pratiche quotidiane tutti i giorni con semplicità, logica, razionalità e passione.
L'attenzione che i Media hanno dato all'evento è nulla, una vergogna, o meglio una conferma... Trovo che ci siano molti punti in comune tra il m5s e Terra Madre, parecchi obiettivi condivisi, battaglie in comune... se è possibile, vorrei che il blog facesse almeno un post per segnalare questa incredibile realtà che è partita da Bra, piccolo comune del Cuneese, e che oramai non ha più confini, non può averli. Ieri sera sono stati enunciati gli 8 punti che compongono il documento sulle politiche alimentari e la sostenibilità che è stato discusso in rete prima del meeting, arricchita dai contributi degli incontri di questi 4 giorni, continuerà a essere migliorata con il confronto sui forum e verrà finalmente presentato a governi, istituzioni internazionali, ONG il 10 dicembre in occasione deOl 2° Terra Madre Day.
grazie Cece da Torino

Cesare Raina 25.10.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate...ma la vogliamo fare una domandina a Marchionne?
Quando lui dice che Fiat ha ampiamente ripagato l'Italia per tutto quello che la casa torinese ha avuto da 60 anni a questa parte, gli possimo chiedere come, quando, in che modo?
No...dico...tanto per fare chiarezza...magari mi e' sfuggito qualche passaggio.
Peraltro, che classe politicante del caxxo che abbiamo, da destra a sinistra.
Ci fosse stato qualcuno che subito abbia reagito chiedendo un'interrogazione parlamentare per chiedere chiarimenti su questa convinzione di Marchionne e sul quando e con quali modalità intenderebbe portare Fiat fuori dal Paese...perche' tanto sappiamo bene che lo fara'...altrimenti non l'avrebbe detto neanche per scherzo.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 25.10.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Un grande spettacolo quello di ieri, Beppe. Ti stimo, condivido le tue idee, ammiro la tua energia e la tua forza di volontà. E come te, credo che le cose, con un po' di impegno, possano cambiare.
Continua così, Beppe. E' anche grazie a te che noi, la rete, possiamo fare tanto, possiamo guardare a un futuro migliore.


(FONTE...NON MI RICORDO...SORRY)
La faccenda ha avuto inizio, durante una trasmissione di Michele Santoro, due anni e mezzo fa. Si discuteva di Beppe Grillo: il comico è molto poco amato da Vittorio Sgarbi. Marco Travaglio difendeva il comico e Sgarbi lo definiva un “pezzo di merda puro”.

Il critico d’arte, condannato nel 2009 a pagare 30.000 euro, ha aumentato la dose, sia nell’intervista concessa al sito voceditalia.it, sia andando da Barbara D’Urso in tv. Nei giorni scorsi, Sgarbi è stato condannato a pagare 5.000 euro in più. Oltre, come prassi, alle spese per gli avvocati. Il tutto, nonostante si fosse difeso dicendo che “pezzo di merda” aveva una connotazione positiva. In agricoltura, sì, gli escrementi aiutano la produzione. In un programma tv il significato non è esattamente lo stesso.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 25.10.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso pero' se fossi negli operai della Fiat e dopo le farneticanti dichiarazioni di Marchienne...occuperei le fabbriche ad oltranza...quindi se davvero volesse chiudere con l'Italia smonterei pezzo per pezzo ogni fabbrica e me lo venderei per ottenere un risarcimento per quanto comunque sempre minimo. Dopo di che tutti a marciare su Roma che non tutela i lavoratori con la complicità dei fantasmi...i sindacati.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 25.10.10 11:16| 
 |
Rispondi al commento


Parigi 09:24
FRANCIA: 7 SU 12 RAFFINERIE DICONO SI' AL PROSIEGUO SCIOPERI

I lavoratori di sette delle 12 raffinerie francesi hanno votato per continuare gli scioperi: lo hanno fatto sapere i sindacati. Gli operai delle restanti cinque raffinerie si esprimeranno con un voto nel corso della giornata Bia

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.10.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

New York 08:00
USA:MIDTERM; BP FINANZIA CANDIDATI CONTRARI LEGGI SUL CLIMA

Per le elezioni Usa di meta' mandato BP finanzia candidati repubblicani che negano i cambiamenti climatici. Secondo una ricerca del Climate Action Network Europe, scrive il Guardian, anche altre grandi compagnie europee sostengono i favoriti del Tea Party che si oppongono al programma sulle energie rinnovabili del presidente Barack Obama. Almeno l'80% delle donazioni e' stato destinatoe a senatori come DeMint e Inhofe .

RADIO CAPITAL

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.10.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Fiat è italiana, Marchionne ha il dovere di migliorare le fabbriche italiane

Diego Armando Commentatore certificato 25.10.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento

DOPO LE RIVELAZIONI DI ABUSI di WIKILEAKS...

Gb, Clegg si smarca e attacca gli Usa: "accuse estremamente gravi"
Accuse ai militari britannici, uccisero bimba di 8 anni e persero Zarqawi
24 ottobre, 22:29


Wikileaks: Iraq, 400 mila documenti


Gb, Clegg si smarca e attacca gli Usa: "accuse estremamente gravi"

(di Alessandra Baldini)
LONDRA - Il premier britannico David Cameron resta in silenzio dopo le rivelazioni shock di Wikileaks sulla guerra in Iraq ma il suo vice Nick Clegg si smarca: le accuse che emergono dai dossier del sito 'tutto segreti' di Julian Assange sono "estremamente serie" e gli Stati Uniti devono dare una loro risposta. Il numero due liberal-democratico di Downing Street era contrario alla guerra prima di entrare al governo: "Possiamo deplorare il modo con cui sono usciti i dossier - ha detto alla Bbc - ma la loro lettura è scioccante". Sull'Independent on Sunday Robert Fisk, il più famoso corrispondente di guerra britannico, scrive oggi che, "scritte in militarese, nei documenti ci sono le prove della vergogna del'America". Fisk, era a Baghdad mentre piovevano le prime bombe ed è uno dei pochi giornalisti occidentali ad avere intervistato (tre volte) Osama bin Laden: a suo parere "gli americani sono stati presi a dire le bugie che tutti sapevanoSolo noi occidentali potevamo fingere di non sapere". Clegg sottoscrive: "Tutto lascia pensare che regole di base della guerra siano state violate e che la tortura sia stata tollerata: sono accuse estremamente gravi che devono essere esaminate".

Ma non è solo sugli Stati Uniti che si puntano oggi i riflettori della stampa britannica. I giornali del Regno Unito lavano i panni sporchi di casa informando i propri lettori di atrocità e gaffe delle proprie forze di occupazione. Pallottole e non caramelle. Un'accusa shock sul Daily Mail attribuisce a un militare britannico l'uccisione di una "ragazzina vestita di giallo" che dalle truppe del Regno Unito si aspettava dolciumi...

SEGUE GIU'

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.10.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TERZIGNO;AL JAZIRA SEGUIRA' RIVOLTA ANTI DISCARICA

Gliese 581g (m5s) Commentatore certificato 25.10.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Cultura chic che piace tanto ai leghisti
Comune di Cortefranca,operazione "Pali Puliti" da parte dei ragazzi,
estratto da un video dove X e Z leghisti
S D E pulitori autorizzati dei singoli della lega dalla segnaletica stradale:
---------------------------
X_Avete ancora tanto da rompere i coglioni in giro? Andate al vostro paese a rompere i coglioni!
X_andate giù allora nella chiesa che c'é [Rumore] NON ROMPERE I COGLIONI!
E_Non c'é scritto "Lega Nord" nella chiesa!"
X_Avete ancora tanto da rompere i coglioni in giro?Razza di comunisti di merda...
S_ Mi offende così
X_Avete ancora tanto da rompere i coglioni Andate nel tuo paese a farlo!
S_ Sono nel mio Paese... (rumore di motorini) Sono nel mio Paese!
D_ Alberto da Giussano é simbolo della Lega Nord
X_ Alberto da Giussano sì!
E_C'é scritto LEGA NORD
X_Che cazzo te ne frega? A rompere i coglioni voi con i vostri Centri Sociali di figa, invece, va bene!
S_Ma lei sa cosa voto io?
X_Non me ne frega un cazzo! Stai rompendo i coglioni!
S_Al palo?
X_Perché non sei autorizzato a fare questo lavoro!Non sei autorizzato
E_C'è la legge
X_NON SEI AUTORIZZATO! DAMMI QUA I DOCUMENTI O CHIAMO I CARABINIERI
S_li chiami!
X_li chiamo subito!
S_Chiami i Carabinieri: finalmente gli parlo almeno!
X_113
E_Va bene!
S_Chiami pure il Sindaco, che é meglio!
S_Ma lo metta sulla casa, se le piace, il simbolo!
Y_ (indica la casa, non udibile)
S_Va bene!
E_Perfetto: a casa sua!
S_Lo metta sul cancello, sulla finestra, ma non sul palo!
D_Non in luogo pubblico! Cazzo
S_Ma speriamo che arrivino i carabinieri!
Z_Andate a Colombaro, che c'é la una bella...una bella...
E_sì... in via?
X -non udibile- al telefono dice "Puliscono i pali, buona cosa,per l'amor del cielo" E RIPETE AD ALTA VOCE_Ah sì? Ah sì? Buona cosa, per amor del cielo!Sta registrando,eh!
E commentando la telefonata_"sono attaccati ai pali" ... come scimmie?
E_Ma come mai coi Carabinieri non grida?
E (indicando il parco oltre la strada)_Stanno arrivando? Bene.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.10.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SUPERCAZZOLA!!!

Il crimine organizzato
genera nel mondo profitti per 119 miliardi di dollari

Il crimine organizzato genera circa 119 miliardi di dollari (85 miliardi di euro) annuali nel mondo con il traffico di droga come delitto più lucrativo, ha indicato lunedì l’Ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga e il Delitto (ONUDD).

L’attività criminale è cresciuta fino ad avere proporzioni mondiali, ha dichiarato il direttore dell’agenzia Yuri Fedotov, in un comunicato diffuso per l’apertura di una riunione di bilancio sulla Convenzione di Palermo contro il Crimine Organizzato.

Si indica che la cocaina e l’eroina generano 105 miliardi di dollari per anno, oltre 17 miliari di euro, secondo il rapporto annuale dell’ONUDD, con sede a Vienna.

Dice anche che il traffico di esseri umani – siano immigrati o lavoratori del sesso – rappresenta per le organizzazioni criminali oltre 10 miliardi di dollari (7 miliardi di euro).

Lo studio annuale segnala che si stanno portando a termine nuovi illeciti, come il commercio illegale di risorse naturali (3 miliardi 500 milioni di dollari, cioè, 2 miliardi 300 milioni di euro), la falsificazione di medicine (un miliardo 600 milioni di dollari, un miliardo 150 milioni di euro) o alla cybercriminalità (un miliardo di dollari, o 700 milioni di euro).

Secondo Fedotov, la Convenzione di Palermo, il cui obiettivo è di facilitare la cooperazione tra stati a livello di polizia e a livello giuridico per lottare contro il crimine, è uno strumento potente ma scarsamente utilizzato.

I 157 stati che hanno ratificato la convenzione, adottata nel 2000, si riuniranno a Vienna per fare un bilancio dell’applicazione di tale convenzione...

SEGUE GIU'

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.10.10 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANTANI...

L’Esercito degli USA ha assassinato centinaia di civili iracheni

L’Esercito degli Stati Uniti, durante l’invasione in Iraq iniziata dal 2003, ha ucciso centinaia di civili ed ha nascosto la tortura che le forze locali hanno eseguito contro prigionieri di guerra in accordo con i documenti militari pubblicati dal portale Wikileaks presentati in anticipo dalla catena araba Al Jazeera.

La catena, con sede in Qatar, assicura che con questi documenti, si dimostra che centinaia di civili sono morti durante la guerra per azioni dell’Esercito degli Stati Uniti Al Jazeera indica, che il "bilancio di civili morti è decisamente superiore di quello che aveva annunciato precedentemente il governo di Washington.

"Rapporti segreti statunitensi rivelano nuovi casi che implicano (l’impresa privata di sicurezza) Blackwater nelle sparatorie contro i civili", spiega Al Jazeera.

Inoltre, in accordo con le notizie filtrate tra il 1º gennaio del 2004 e il 31 dicembre del 2009, sono stati registrati numerosi casi di tortura, e d’ abuso di prigionieri iracheni da parte di poliziotti e colati iracheni con il consenso delle forze nordamericane.

Geoff Morrell, portavoce del dipartimento della Difesa statunitense, ha avvertito poche ore fa che i documenti militari segreti, che il sito d’Internet Wikileaks sta diffondendo, "potrebbero costituire una minaccia per le truppe (statunitensi) o per gli iracheni che cooperano con gli Stati Uniti". (Telesur/AFP/ Traduzione Granma Int)

http://www.granma.cu/italiano/esteri/23octubre-esercito.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 25.10.10 10:50| 
 |
Rispondi al commento

....
Gli incentivi all'auto sono stati ripagati, la FIAT non deve + niente allo stato.
.....
luca buzzurro

============================================

Spiegamela, buzzurro. Spiegami comedovequando è accaduto quanto dici. E, soprattutto, spiegami perche' mai lo Stato abbia dovuto sovvenzionare Fiat. Pendo dalle tue labbra consunte.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.10.10 10:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

io iersera da melchionne ho inteso solo che la fiat italia è già fallita e solo per merito suo ancora produce e siccome la fiat all'italia non deve nulla, se l'italia volesse aiutare la fiat sarebbe meglio, come con l'alitalia melchionne si tiene la fiat buona e l'italia l'altra.
comunque chiede contributi da professionista...

psichiatria. 1 25.10.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@
All'estero di Tremonti hanno tutt'altra opinione.
E' probabilmente il personaggio più conosciuto ed apprezzato (dopo Berlusconi).

Posso gentilmente chiederti che quotidiani esteri leggi??

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.10.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E della farsa delle procedure burocratiche che dovevano essere snellite?

Ovunque vai, qualsiasi cosa tu voglia fare, vieni agevolato.

Qui, in Italia, avere a che fare con la burocrazia è impensabile, porta alla pazzia!

Siamo il paese della farsa, inventivi al massimo, tanto da prenderci per i fondelli!

Al governo abbiamo messo dei giullari, dei buontemponi.

Solo che invece di farci ridere ci fanno piangere lacrime di sangue.

cettina. .., isola Commentatore certificato 25.10.10 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'italiota medio borghese non ha ancora capito che la democrazia è morta in questo Paese lasciando uno strato di melma che alcuni chiamano "mignottocrazia" ma non è riferito solo a donne zoccole (Grillo ndr), si riferisce anche a uomini
"puttani" che si prostituiscono in nome del "capitale" !

allora il punto è :
la democrazia puo' essere schiava del capitale ? Se lo è la si potrà chiamare ancora democrazia ?

la forma più evoluta di democrazia (demos-popolo
cratos-potere) rimane indiscutibilmente la dittatura popolare o del proletariato (termine ormai in disuso , visto che la prole è scarsa.
Non scopa più nessuno per fare figli! è sicuro)

Per promuovere una "democrazia dal basso" ad un
livello ottimale per le masse bisogna "studiare"
moltissimo i concetti fondamentali sociali
e leggendo vari forum vedo che l'approccio è molto
complicato! Non basterebbero anni di Cepu !

La coscienza politica/sociale non si acquista da un giorno all'altro. Osserviamo anche lo scontro
tra benestanti X contro benestanti Y che nelle pieghe delle frasi scritte sembrano appartenere
a livelli di classi differenti, ma che invece
pescano e mangiano tutti nello stesso piatto !

La cultura qualche anno fa era del popolo, ora
sta subendo l'ultimo attacco per ridurre le masse
a schiavi condizionati dal "digitale terrestre"!

Mentre il web mette in risalto solo la differenza
culturale dei fruitori, non la differenza di ceto
sociale. Tutti coloro che lo usano hanno qualche
euro o franco svizzero al pizzo (escluso pochissimi tra cui me) .

Il concetto rimarrà sempre quello -
L'italiota è legato al suo "malloppo"!
Il resto per lui conta pochissimo, quasi zero!

hasta-giorno


2- Creare problemi e poi offrire le soluzioni.
Questo metodo è anche chiamato “problema- reazione- soluzione”. Si crea un problema, una “situazione” prevista per causare una certa reazione da parte del pubblico, con lo scopo che sia questo il mandante delle misure che si desiderano far accettare. Ad esempio: lasciare che si dilaghi o si intensifichi la violenza urbana, o organizzare attentati sanguinosi, con lo scopo che il pubblico sia chi richiede le leggi sulla sicurezza e le politiche a discapito della libertà. O anche: creare una crisi economica per far accettare come un male necessario la retrocessione dei diritti sociali e lo smantellamento dei servizi pubblici.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 25.10.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento

E che dire della farsa della "munnezza"?

Siamo l'unico paese al mondo che ha questo grave problema che non si risolve e che si ripresenta ad intervalli e scadenze precise.

La colpa? Delle istituzioni!

Il cittadino produce spazzatura, è risaputo.

Ma paga le tasse sullo smaltimento, il problema dovrebbe essere, quindi, chiuso, risolto.

Ma qui, non essendo ad Atene, il problema si pone, anzi, si esaspera.

Si cercano siti patrimonio dell'umanità per farne discariche e si procede con lo sversamento di rifiuti incontrollati.

Cercare una soluzione definitiva, come la raccolta differenziata, o i Dissociatori molecolari o i Thor, no?

E perchè il governo dovrebbe cercare soluzioni definitive quando può creare caos e danneggiare ambiente, persone e cose?

cettina. .., isola Commentatore certificato 25.10.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo vuoi capire o no che se un nick, scrive una cosa contro un altro nick, a Grillo e co. nn gli frega nulla della questione?
Ora faccio beneficenza al tuo cervello...cito: "In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi". Quindi cosa stai chiedendo? Credi che si scriva per conto di Grillo, allora avoglia a continuare all'infinito.
In poche parole se la vedono CRIMI e chi ha scritto quello che dici TU, se vogliono.

^_ ^ (complottisti?bruttarazza) Commentatore certificato 25.10.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Queste si che sono perle di saggezza....magari tutti i politici sapessero fare delle supercaz...così!

Molto molto divertente davvero.

One energydream 25.10.10 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera marchionne ha usato la supercazzola alla grande!
Alla fine dell'intervista:

Fazio:"C'è un motivo - secondo lei - per cui un ragazzo dovrebbe essere orgoglioso, dunque non per necessità, orgoglioso di entrare in fabbrica, di fare l'operaio oggi nel 2010?"

Marchionne:"Si. E l'avrei fatto anch'io, l'ho fatto anch'io quando ero giovane. Cioè...il fatto di fare no? di costruire...è una cosa importante...non è per tutti...ma è importante..."

Fazio:"Grazie."

Marchionne:"Grazie a lei."

Signori questa una straordinaria supercazzola...

pierfrancesco vinci 25.10.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Proporrei una colletta per Marchionne: poverino, non raggiunge la terza settimana.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.10.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Predicare bene e razzolare male.

L'avete sentita la Gabanelli? Ogni volta che al governo s'insedia il "coso" aumentano smisuratamente le spese e, quindi, anche il debito pubblico.

Ma quel che fa girare le paturnie maggiormente è che, mentre il debito pubblico aumenta a dismisura, diminuiscono i servizi che dovremmo ricevere in cambio.

Da quando c'è "coso" a decidere, tutto va a rotoli! L'ingente quantità di soldi che entra nelle casse dello stato prende mille rivoli trasversali, si perde in un oceano di collusioni e mazzette.

L'avete sentito che gli unici a pagare le tasse siamo noi stipendiati e pensionati?

Avete sentito che i grandi evasori fiscali hanno mille modi per evadere oltre ad altre mille agevolazioni?

Ma che aspettiamo a chiedere lo scioglimento delle camere?

Questo governo ci sta portando al fallimento totale, noi non abbiamo un governo, abbiamo un'associazione a delinquere che fa affari con i proventi delle nostre tasse.

Si praticano tagli alla scuola pubblica e si concedono 350mila euro alla scuola privata della moglie di Bossi, si chiudono commissariati di polizia e si concedono 500mila euro per la ristrutturazione di una chiesa.

Pensate sia ancora giusto affidare le nostre finanze ad un essere indegno che di giorno fa il ministro e la notte il consulente finanziario?

cettina. .., isola Commentatore certificato 25.10.10 09:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve.
LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE.
sono parole di una canzone di Gaber, sono parole che vogliono dire qualcosa che noi italiani non possiamo capire. se una metropoli è sommersa di immondizia, se tutti i politici sono una pletora unica di mangiapaneaufo, se la scuola è offesa e mortificata, se il lavoro è un ricatto, se la sanità è un conto corrente per pochi sudici politicanti che fanno da collettore per enti e clientelismi, se la giustizia è una parola senza senso e se solo lo sport ci fa girare il capino verso qualcosa di interessante, sennò chiccazzosenefregadelprossimoamebastaeavanzaquellochemisonomessoviaglialtricrepinopure, le parole di Gaber sono trooooppo alte per una massa di pecoroni col SUV nero, itafanculo, strunz...

marco mune 25.10.10 09:26| 
 |
Rispondi al commento

L'ERRORE DEGLI STATI (e delle città)

Una DITTA sana (anche di mente) non dovrebbe mai affidare ad un fornitore gran parte della sua produzione.
Anche, non dovrebbe mai scegliere tra i propri fornitori una ditta per la quale diventare UNICO cliente dominante.

Ciò eviterebbe enormi traumi in caso di crisi o in caso di scelte produttive e commerciali alternative.

Lo Stato Italiano e il Piemonte (non parliamo poi di Torino) hanno FATTO CRESCERE TROPPO FIAT nel passato.

Mi spiego meglio.

Non è possibile fare diventare una città SCHIAVA di una azienda, farla diventare da essa dipendente.

Lo stesso errore, nel piccolo, fatto a Termini Imerese e in altri stabilimenti del paese, a parte il fatto che la scelta, anni fa di installare uno stabilimento di AUTO !!! in Sicilia SENZA INDOTTO in zona è stata una scelta FOLLE.

Regalare Alfa e Lancia a Fiat fu un altra follia dal punto di vista SOCIALE!

Non è possibile che una POPOLAZIONE SI FACCIA TAGLIEGGIARE da un IMPRENDITORE !

A proposito, non sto parlando di Berlusconi; ma se volete in qualche altra occasione affrontiamo il discorso anche in questo senso...

rosario v. Commentatore certificato 25.10.10 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Governatore Cota, la Corte dei conti indaga sul suo avvocato perché ha troppi incarichi.
Luca Procacci è al tempo stesso legale del governatore, della Regione Piemonte e componente del Co.re.com, comitato regionale per le comunicazioni con delega alla par condicio, ruolo per cui riceve una paga mensile.
Prima il ricorso al Tar per le elezioni regionali fatto dall’ex governatrice Mercedes Bresso. Adesso l’indagine sul suo avvocato, Luca Procacci. Per il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota finito un problema ne comincia un altro. La Procura regionale della Corte dei Conti ha aperto un fascicolo dopo l’esposto fatto dall’associazione radicale Adelaide Aglietta il 15 ottobre affinché venga accertato “l’eventuale danno erariale” dopo l’accumulo di cariche di Procacci, che è al tempo stesso legale di Cota, della Regione Piemonte e componente del Co.re.com, comitato regionale per le comunicazioni con delega alla par condicio, ruolo per cui riceve una paga mensile.
Grazie Roma ladrona ^_^
Au revoir creduloni verdi.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.10.10 09:16| 
 |
Rispondi al commento

W l'Italia...

Marchionne dice, in sostanza, che noi itaiani non valiamo una supercazzola prematurata con scappellamento a destra (e da che altra parte altrimenti?) e preferirebbe (usa il condizionale, bonta' sua!) spostare la Fiat definitivamente all'estero. Dice che utili l'Italia non ne produce per Fiat e che quei due miliardi di euro di utili che la casa di Torino acquisisce vengono dall'estero. Che in Polonia si producono anche piu' auto che in Italia ad un terzo del costo del lavoro italiano. Poi precisa, mettendo le mani avanti, che Fiat ha abbondantemente saldato il proprio debito con l'Italia, fatto di decenni di sovvenzionamenti (almeno dal 1950 ad oggi), di leggi, leggine e decretini ad hoc per favorire lo sviluppo della Fiat che prima di ottenere quanto richiesto allo Stato italiano ha sempre minacciato cospicui tagli e licenziamenti in caso la medesima Fiat non fosse stata accontentata.
Ho sentito parlare di ingratitudine da parte di Marchionne, poi ho anche sentito che lui e' un imprenditore che fa i propri interessi giustamente.
No, per me nessuna delle due cose, ne' ingratitudine ne' interesse imprenditoriale. Qui si tratta di autentica delinquenza e terrorismo.
Al confronto i Talebani sono solo degli apprendisti. L'obiettivo di Marchionne, il vero obiettivo e' quello di produrre macchine con massimo 3-400 euro al mese per operaio. Come nei paesi dell'Est europeo. maledetto Marchionne, allora fai in modo che l'affitto di un miniappartamento non arrivi a 500 euro al mese, quando va bene, fai in modo di ridurre i prezzi dei generi alimentari, delle bollette di luce, acqua e gas. Fai in modo di rendere proporzionale lo stipendio col costo effettivo della vita, oppure dicci che caxxo vuoi.
La verità e' che c'e' un piano preciso, affossare l'Italia e in giro ci sono troppi segnali in questo senso.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 25.10.10 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono figlio di operaio della montedison di br, sono rimasto agghiacciato dalle parole di m. lui è un metalmeccanico,mi ricorda tanto il presidente operaio,quasi quasi mi sono commosso al sentir parlare di uno che ha fatto per 30 anni il 3 turno per vivere bene,sacrificando la famiglia.Lui sa cosa significa il nulla oltre al lavoro,lui sa cosa significa la fiat per l'orgoglio della nazione,i nipoti dell'Avvocato gli devono ricordare che grazie alla classe operaia che hanno venduto le varie 127,uno,punto.vergona.

luigi pignataro, br Commentatore certificato 25.10.10 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fiat voluntas ...

Per non parlare del REGALO di grandi aziende come l'allora Alfa Romeo e la Lancia, aziende prestigiose, gestite MALE allora.

Alfa in particolare, SVUOTATA da una IRI dominata dalla politica e SCORAGGIATA dal PERSEGUIRE i contenuti TECNOLOGICI all'avanguardia, di cui pure aveva le potenzialità (ma agli uffici TECNICI NON DAVANO le RISORSE, li CONFINAVANO NEI SOTTOSCALA a tutto vantaggio, si fa per dire, degli uffici GESTIONALI, gli UNICI che interessavano il management).

DENIGRATE le conoscenze e con un management troppo passivo e condiscendente, con un'ottica di svuotamento delle risorse, un ravanare nel fondo e estirpare una bellissima pianta di cui ormai nessuno si interessava !

Alfa e Lancia addirittura a lungo fatte SPARIRE da Fiat tecnicamente e commercialmente a vantaggio dei PROPRI (allora INADEGUATI) prodotti, sacrificando migliaia di lavoratori !

E il foraggiamento a pioggia di prodotti commercialmente insostenibili, brutti e senza possibilità di mercato estero (dopo il boom degli anni '60-primi anni '70) con un management che anche dentro Fiat NON CREDEVA PIU' NELL'AUTO, che si era fatto SFUGGIRE lo STILE PININFARINA, migrato in Peugeot, che stava per fare fallire Fiat, per SVENDERLA (almeno questa era la ma impressione) all'estero...

Fiat ha una sorta di mercato-proletario nel mondo, un parco auto diffuso antiquato (in tecnologia) però sparso nei continenti nei paesi meno ricchi.

Cambiare mentalità, andare negli States e in Cina sarà una rivoluzione culturale.
Ma NON POSSIAMO PAGARGLIELA NOI, questa sua "rivoluzione", nuova mentalità.

Anche perchè se la mentalità rimane quella del FARSI FORAGGIARE PER DARE LAVORO non mi pare un atteggiamento imprenditoriale, che abbia un futuro, soprattutto perchè presume che il MERCATO ACQUISTI I BENI CHE PRODUCI.

Non si chiamano tutti Italia, non tutti c'hanno scritto "giocondo".
Gli stati prima o poi IMPARANO a FARE DA SE LOCALMENTE (esempi non mancano, anche in Fiat) e lì NON VENDI PIU'!

rosario v. Commentatore certificato 25.10.10 08:58| 
 |
Rispondi al commento

MA DI CHE CAZZO STATE PARLANDO!!

Nome Inventato Cognome Inventato, PIACENZA Commentatore certificato 25.10.10 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Marcionne :-D l'Italia non da utili, non piace, poverino bè vecchio rimedio ad antico male STATALIZZIAMO E A MARCHIONNE UN BEL CALCIO NELLE BALLE E FUORI DAI COGLIONI !!!

Compagno Cipputi Commentatore certificato 25.10.10 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Per il cambiamento un programma di governo con pochi punti, primi fra tutti la riforma federale dello Stato (magari sul modello americano) e la riforma della giustizia, con leader Emma Bonino e che cerchi di mettere insieme Radicali, Italia dei Valori, Liste a 5 stelle, Lega Nord e quella moltitudine che non va a votare perché considera i politici tutti uguali e non ha nessuna fiducia in loro.Ultimo sondaggio: Lista Bonino-Pannella 1%, IdV 5%, Movimento 5stelle 2,8%, Lega Nord 14%, Indecisi 40%. Si può tentare.

Danilo Di Mambro 25.10.10 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fiat, Marchionne:
"Senza la parte italiana l'azienda farebbe di più"

Marchionne, emerita testa di cazzo, vorrei farti un paio di precisazioni:

senza lo stato italiano che vi ha comperato dai primi del novecento i vostri mezzi, dandovi la possibilità di costruire sia per la grande guerra che per la seconda guerra mondiale scatolette di cartone con un cannoncino in cima, dove i nostri militari venivano fatti secchi anche dalle fionde, tanto erano "robuste",
senza lo stato italiano che vi ha aiutato comperando per polizia, esercito, carabinieri, vigili del fuoco, vigili dell'ordine, guardie forestali, mezzi che valevano la metà di quelli di altre marche ma però costavano il doppio, anche in manutenzione,
senza lo stato italiano che vi ha foraggiato la cassa integrazione, che solo per caso coincideva con il calcio mercato, che solo per caso gli agnelli comperavano bipedi da campo a miliardi mentre discutevano con i sindacati per l'aumento di mille lire al mese per gli operai,
senza lo stato che vi ha dato miliardi a fondo perso e a interessi ridicoli per "ricostruire" i "vostri" stabilimenti all'estero,
senza lo stato italiano che vi dava gli incentivi per poter smaltire le rimanenze di magazzino,
senza lo stato.....
senza lo stato.....

senza la parte italiana, tu, brutta testa di cazzo, e quella famiglia di approfittatori ipocriti degli agnelli, sareste a vendere castagne in una piazza rumena o polacca.

quindi, caro marchionne, vattela a prendere nel culo, "STRONZO"!

PS: BUONGIORNO, PARTE ITALIANA DEL POPOLO SBULLONATO!


I sindaci vesuviano hanno fatto bene a rispondere di no all'ennessima beffa del governo!
Non c'era ritiro della legge, non c'era legge nuova, non c'era alcuna garanzia! Non c'era alcun piano generale per risolvere il problema dei rifiuti. C'è solo una plateale presa per il culo!
E poi è stata immonda la sceneggiata di un Berlusconi che "si era comomosso" ma poi lasciava pieni poteri a Bertolaso, il quale, con sprezzo del pericolo dichiarava "Tirrem innanz!"
Sembra la sceneggiata del poliziotto buono e di quello cattivo, come per le tasse. "Io vorrei tanto abbasarvele perché sono tanto buono e vedo benissimo che il peso fiscale è intolelrabile, ma c'è Tremonti che è tanto cattivo, e non ne lo lascia fare!"
Ignobile!

La sentenza dell'Alta Corte Europea è stata chiarissima.
In 3 anni non c'è stata la minima traccia di un piano nazionale per i rifiuti che era stato chiesto in modo tassativo alla Comunità Europea, a noi come agli altri stati. Gli altri Stati lo hanno fatto, noi no, perché il governo era in altre cose affaccendato. Coloro che tanto parlan odi "violazione della legge", pensassero piuttosto che qui la legge è stata violata sì, ma dal governo Berlusconi.
Se l'Italia questo piano nazionale non lo farà, l'Europa prenderà provvedimenti più duri. L aminaccia è stata chiarissima. Al momento tiene congelati i 145 milioni di euro che doveva dare all'Italia come forma di aiuto. Se Berlusconi non si decide a provvedere (unico governo in Europa che non abbia nessun piano per i rifiuti), la Corte europea interverrà con multe pesanti!"

E ora vadano a raccontare le loro scemeggiate all'Europa! Con Berlusconi che è "tanto commosso dallo strazio delle popolaizoni" ma il cattivo Bertolaso non lo lascia lavorare!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.10.10 08:09| 
 |
Rispondi al commento

I no global sono sempre stati per la democrazia dal basso,dove ci sta anche il federalismo,
ma non di chi a una legge con cui ogni comune può chiedere di essere agganciato alla regione che preferisce,
poi lascia l'Italia divisa tra maxiregioni e regioni che non potrebbero mai essere autonome (il Molise per es.) e continuano a sostenere il centralismo assoluto di B che svuota gli enti locali di poteri e di soldi (vd l'Ici)
Nella Lega ci sono troppe contraddizioni
La Lega è diventata un partito paradossale
Se voleva una maggiore democrazia dal basso, perché votato tutte le leggi di B che marciano verso un centralissino sultanato antidemocratico? Perché odia tanto la Costituzione repubblicana?
Oltre a ciò dichiara a parole un federalismo solidale che nega nei fatti e recita: via dalla Padania i maestri e i giudici non padani! Che senso ha?
E predica odio contro il sud, i migranti o i gay
Il federalismo anti-italiano dell'ultima Lega è ineccettabile, le offese all'Italia, agli italiani, le esibizioni contro il tricolore o l'inno d'Italia...
Gli USA sono una federazione di stati da sempre, ma l'appartenenza a una Nazione unica è fortissima. Vorrei vedere i comportamenti leghisti riportati in USA, con la bandiera americana messa al cesso o il rifiuto di suonare o cantare l'inno nazionale o di accettare cittadini di altre parti d'America!
Parlano di federalismo ma praticano il secessionismo e questo è inaccettabile, tanto più in nome di una entità fantomatica e priva di radici storiche come la Padania
Esaltano le radici cristiane contro l'Islam e poi fanno i riti al dio Po, si dicono eredi dei celti (ma quali Celti?!Vogliono rivendicarsi come razza 'pura'? Come i nazisti!?) e poi fanno le nozze celtiche e rifiutano obbedienza ai ministri!
Si dicono democratici e poi inneggiano a vecchi parrucconi vivi o morti di stampo nazista come Borghezio e Miglio!?
Basta guadare la protervia del sindaco di Adro per capire che siamo di fronte a dei barbari eversivi, a dei terroristi.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.10.10 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Questa frase"la reiterazione della richiesta di sospensione" fa' presumere a qualcosa di molto importante ma incomprensibile per la maggioranza degli italiani,quando parlano di stipendi,i loro,sono molto concreti e concisi,aprire il parlamento agli stranieri e' l'unica soluzione.

chiattona brgamin 25.10.10 07:38| 
 |
Rispondi al commento

UN OPERAIO SCRIVE A RAINEWS24.(PRESO DAL BLOG)

"Nonostante la certezza matematica che questo commento non verra' pubblicato, non posso esimermi dall'esprimere la mia disapprovazione per il comportamento giornalistico del direttore Mineo.

Non ho capito bene se il direttore e' un giornalista oppure un attivista del partito comunista con particolare indole per l'attuazione della dittatura del proletariato.

Non puo' essere permesso al direttore Mineo di accusare di essere di parte altri direttori di telegiornali o giornalisti, quando lui stesso e' la massima espressione di giornalismo fazioso, estremamente schierato e con una missione precisa: disinformare, fare propaganda e manipolare i fatti.

Ho seguito l'intervista di Fazio a Marchionne e devo dire che persino l'intervistatore, noto sostenitore della sinistra, non ha potuto far altro che constatare la logica ineccepibile e la veridicita' delle risposte e delle spiegazioni di Marchionne.

Ma il direttore Mineo non solo pare che non abbia capito o voluto capire nulla di quanto chiaramente spiegato da Marchionne , ma addirittura accusa Fazio di non aver posto le "giuste" (secondo lui) domande.

Che io debba pagare il canone per essere poi costretto ad ascoltare, dal diretore Mineo, continue manipolazioni della verita' al chiaro scopo di fare propaganda mentendo, non mi pare accettabile.

Debbo comunque essere grato al direttore Mineo per aver provocato in me alcune risate divertite, che mi hanno aiutato ad iniziare la giornata, specialmente quando ha dichiarato ( senza alcuna vergogna) che in Cina aumentano i salari (li ha chiamati salari!), e che c'e' una particolare attenzione per l'inquinamento.

Il direttore Mineo dovrebbe emigrare in Cina e lavorare per la televisione di stato cinese, giusta collocazione per un giornalista esperto solo in propaganda comunista.

Lo dice, assumendone la responsabilita', un semplice operaio di Mirafiori, stanco e stufo di farsi minacciare dai delegati Cgil-Fiom"

Un nick vale l'altro 25.10.10 07:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SS. Maglorio, Pascasio e Sansone


Se del Senator Padano , indegno e’l senno ,
né quel del Cavallier amico è lieve,
Ben la misura ugual l'un l'altro hanno
Quanto di libertà l’un ruba, di soldi l’altro riceve.
Chi vol cagion dell’italico malanno ,
cercar più in là di queste due non deve,
D’Antigua il debito , Assieme han cancellato
Per cui han ville , e gli italiani depredato
.

cimbro mancino Commentatore certificato 25.10.10 07:28| 
 |
Rispondi al commento

Queste sono parole che faccio mie, anzi lo sono da tempo.
Per comodità di esposizione e per vostra più agevole lettura e comprensione, le riporto integralmente:

"Le soluzioni che la politica italiana ed europea sembrano offrire in questo momento appaiono spesso inadeguate rispetto alla complessità dei problemi che ci sovrastano. Verrebbe voglia di gettare la spugna o di alzarsi dal tavolo per non giocare più a questo ulteriore giro di poker illegale e per soli bari. Il riflesso sarebbe quello di andarsi a godere le cose semplici ma preziose della vita in una delle tante cittadine a misura d’uomo che il nostro Paese può vantare. Nei momenti difficili, a volte, per un istante, c’è chi pensa davvero di lasciar perdere tutto. Non è il mio caso. Ma è un riflesso che capisco, che comprendo, che ritengo umano. Forse, potrei anche essere d’accordo se vi fosse in gioco soltanto la spartizione del Potere. Che non mi interessa e non mi appassiona. Ma in gioco c’è qualcosa di più grande di una poltrona o di un incarico o di un posto al sole. Qui è in gioco la Libertà, l’essere responsabili rispetto alle proprie scelte, l’essere speranza per se stessi e per gli altri, l’essere coscienti che la libertà si conquista giorno dopo giorno con una incommensurabile fatica, ma che si può perdere con enorme facilità. Se si guarda oltre il proprio naso o anche solamente dentro la propria coscienza, ci si accorge che le ingiustizie personali e collettive trasbordano ormai dal vaso e producono ovunque emarginazione, esclusione, violenza. Non è una questione di destra, centro o sinistra. Le vecchie ideologie sono soltanto un retaggio passatista e diventano insignificanti se si pretende di usarle per leggere il presente e per costruire il futuro."

http://old.radicali.it/view.php?id=159888&numero=14518&title=DOWNLOAD

Buona notte a tutte e tutti.

A domani.



Marx fu un teorico delle individualità libere, non della collettività livellata. La costante preoccupazione di Marx è l'individuo e la sua liberazione dai meccanismi repressivi, schiavistici e alienanti della società capitalistica. Marx mira a realizzare le promesse inevase del liberalismo, prima tra tutte la realizzazione effettiva della libertà del singolo. La quale è possibile solo nella forma di un "libero sviluppo delle individualità" solidali tra loro e titolari di eguale libertà.
http://blognew.aruba.it/blog.filosofico.net/11_Tesi_su_Marx_23837.shtml
P.S.
Dedico questo post,alle libere individualità del Blog.(Merce rara perbacco)

Lovigio (na) Commentatore certificato 25.10.10 02:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stasera bellissima puntata di Report.
W la Gabanelli.

Lovigio (na) Commentatore certificato 25.10.10 01:54| 
 |
Rispondi al commento

A terzigno la polizia non fa entrare i medici...

http://www.youtube.com/watch?v=NhTwkKAzNy4

Emergency è sempre presente sui campi di battaglia, sarebbe un bel gesto se presidiasse anche questa zona...un segnale di cosa sta avvenendo nel nostro paese

manuela bellandi Commentatore certificato 25.10.10 01:48| 
 |
Rispondi al commento

i film di politica e di intrighi mi hanno sempre appassionato , non solo quelli comici del tipo
- amici miei - ! Ne cito qualcuno:

IL CASO MATTEI - Volontè
IL CASO MORO - Volontè
piazza delle cinque lune -
il Camorrista
il Caimano
il Divo
GOMORRA

analizzando i titoli ne vedo uno che c'azzecca poco ! ... anche se ha fatto quasi "scandalo"!
GOMORRA !
in fondo non è stato capito nemmeno dagli stessi
protagonisti della realtà alla quale si riferiva!
Perchè in sostanza manca IL NESSO !

Mentre nel camorrista un eccellente Ben Gazara legava il nesso logico della forza criminale
in Gomorra questo è dispersivo e non centra il
nocciolo del discorso. Esclude le trame nere che
esistono, lasciando nel mistero il nome dei veri
responsabili! Insomma dice il peccato ma non il nome vero del peccatore !

Nel Caimano c'è il protagonista, nel Divo c'è il
protagonista su cui si accentra il nocciolo e la metastasi del cancro!

Un altro film simile a Gomorra fu "storia criminale" in cui i peccati erano tanti i peccatori tutti di "piccolo taglio" !!!

Menti critiche notano questi dettagli che destabilizzano più che chiarire...
allora nascono rancori sepolti da secoli e risposte "strane" di elementi che aspettano solo l'occasione per colpire bersagli sbagliati!
Saviano è solo un ragazzo senza coscienza politica che ha raccontato ciò che ha visto!

Adesso chi glie lo dice a questi ?

http://pensareinprofondo.blogspot.com/2010/10/saviano-il-paladino.html#more

oppure a quale "scuola" bisognerebbe mandarlo per
formarsi la coscienza suddetta?
a quella in decandenza italiana ?

Certo che è un gran bordello!
Grazie ala NANO al coso verde e agli italiani coglioni!


Sergio dai, devi ammettere che con 1200 euro al mese questi poveri operai sono tagliati fuori dal mercato.
Per forza che si mettono in malattia tutti insieme, devono andare dal medico con lo sconto comitiva.

Ma arriverà un nuovo modello di utilitaria Fiat anche per loro o ci dovranno pensare i produttori stranieri?
O li fai andare in 500 vita natural durante?

Guarda che io piuttosto andrei a piedi.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 25.10.10 01:27| 
 |
Rispondi al commento

La domanda importantissima che ha fatto Fazio a Marchionne è stata questa:

"Ma ci sono nuovi modelli in arrivo?"

Tutti li con il fiato sospeso per ascoltare dalla viva voce di Marchionne quali sono sti benedetti nuovi modelli.
Ma lui ha solo detto:

eeeeehhhhhhhhhhhhh ce ne sono un casino!

Però c'ha mica detto quali sono quanto costano se sono delle utilitarie, berline o station wagon (termine anglofono che sta per "familiari").

Li ha cambiato arogmento, dai.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 25.10.10 01:14| 
 |
Rispondi al commento

Bertolaso è in Campania.
Approntate dei "centri benessere", subito, ci sono appalti da distribuire.

Avete notato che Capitan Italia Berlolaso non ha piu' tutti quegli scudetti sul maglioncino? Quando usciva per strada pareva una luminaria.
Tutti quegli scudetti cosa stavano a significare? Il numero di bagasce procurate?

vito. farina Commentatore certificato 25.10.10 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Insomma, ha detto Marchionne che in Italia sette auto vendute su dieci sono straniere ormai.
Questo la dice lunga sulla capacità di penetrazione dei produttori stranieri nel mercato italiano.
Non ci sono barriere all'entrata che tengono, teniamoci dunque strette queste tre auto che vende la Fiat perchè le cose possono oscillare da un trimestre all'altro in misura sensibile.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 25.10.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Grande Marchionne stasera!
Un vero filosofo, ha lasciato Fazio senza domande.
Peccato che non voglia darsi alla Politica.
Ce lo vedrei bene a spiegare a Bersani, D'Alema e Veltroni qual'è la posizione giusta che una sinistra moderna deve assumere.
Com'è che si entra in Europa, insomma.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 25.10.10 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Lo IOR consta di 130 dipendenti, un patrimonio stimato (nel 2008) di 5 miliardi di euro, 44 mila conti correnti, riservati a dipendenti vaticani, ecclesiastici e ad una ristretta quantità di enti privati. Rilevanti sono gli investimenti est...eri, in prevalenza in titoli di Stato o portafogli a basso rischio. Gli interessi medi annui oscillano dal 4 al 12% e, non esistendo tasse all'interno dello Stato vaticano, si tratta di rendimenti netti.[4] Per quanto riguarda gli utili conseguiti, essi non vanno corrisposti ad azionisti - che nel caso dell'Ente non esistono - ma sono devoluti in favore di opere di religione e di carità.[5]:


la domanda e' questa se lo IOR riesce a dare interessi del 12 percento ed a fare pure utili, quanto speculano le altre banche sui propri conconrentisti?

umberto d 25.10.10 00:53| 
 |
Rispondi al commento

sempre peggio

Marco M., Pasese libero Commentatore certificato 25.10.10 00:49| 
 |
Rispondi al commento

ma se l'ENEL,ricatta "il fatto" solo per la pagina che si compra...ma ci arriviamo a capire a che cosa è sottoposto,quest'uomo (beppe) tutti i giorni?
un blog come questo,fa gola a gente come yahoo google etc
CHI VUOLE COMANDARE COMINCI DAI MEET-UP!
SE HA LA STOFFA...BENVENGA!
P.S.
max 2 legislature...genii compresi

massimiliano p., roma Commentatore certificato 25.10.10 00:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La scrittura corretta della parola sembra essere però «supercazzora»: nel libro omonimo Amici miei (Rizzoli 1976), scritto dagli stessi autori della sceneggiatura (Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi e Tullio Pinelli), si legge «supercazzora» (oltre a «brematurata» al posto di «prematurata»), e nel sequel Amici miei atto III il Melandri (Gastone Moschin) riceve una videocassetta che inizia con una schermata recitante: «La Supercazzora 69 presenta».

Si potrebbe anche ipotizzare che Tognazzi abbia pronunciato effettivamente «supercazzola» (come percepito dalla maggior parte delle persone), nonostante il copione scritto prevedesse, in concordanza con il libro, il termine «supercazzora».

diego giovanelli 25.10.10 00:37| 
 |
Rispondi al commento

L'insieme dei commenti agli articoli del blog risultano essere l'accostamento di termini o parti diverse. La confusione, non solo semantica, si percepisce dalla quantità dei temi OT. Anche questo commento potrebbe costituire una supercazzola. Nella definizione, quindi, non può mancare l'assoluta e consapevole volontà di fuorviare. IMHO, certa informazione italiana ci regala materiale di prima scelta in tal senso.

Luca Praitano 25.10.10 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi, vorrei ricordare prima a me e conseguentemente a voi che ci è dato da vivere un soffio,
un respiro, un alito, un sospiro, un sussurro, una pausa ... insomma fate voi.
Ma dicendovi tale immane segreto mi ricordo (sempre per me e quale causa dopo per voi ... un po di supercazzola me la sparo pure io ... o no?) che tale sospiro è il tempo necessario per scorgere dal di dentro del nulla quanto potere e valore ha un nulla. Il tempo datoci per vivere, relativizzato, è pari a zero (molto prossimissimo ... per la verità). Ma questo zero noi lo sappiamo ricco di tutti gli eventi ai quali assistiamo.
Gioie meravigliose, amori struggenti o coinvolgenti, dolori inconsolabili, tragedie immani ... semplici momenti dove, passeggiando magari in un viale alberato, ci risvegliamo per un poco a gustare semplicemente un sorso d'aria fresca e profumata o un fiore sbocciato appena appena in una primavera delle tante che viviamo in quel soffio che c'è concesso.
Ogni battito di ciglia del sole è una vita che nasce, sviluppa e muore.
In tale soffio del soffio il nostro cuore batte appassionato per milioni di eventi ai quali assistiamo.
Siamo i testimoni della valenza del battito d'una farfalla che provoca uragani mille miglia più in là.
Se veramente qualcuno si riscontra in quel che scrissi pocanzi, penso sarà felice di ciò.
Anzi dirò di più, coloro che nemmeno sanno che siamo su di un'immensa astronave che viaggia a velocità pazzesche, intorno ad un Sole che va ancor più veloce e che c'è un incantevole e spaventevole Universo intorno ... Beh lasciamolo solo con le sue credenze. Fa male a molti ma a noi non ci può realmente toccare.
Il valore dello zero è tutto li.
Più credi di raggiungerlo più ti sfugge.
Nulla vale nulla e nel nostro soffio noi che lo sappiamo, invece, lo possiamo veramente ed anche contare.
Buonasera cari, con amore Francesco.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.10 23:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tremorti: dr jekyll e mr hyde.

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.10.10 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prova inserimento
W report

Lovigio (na) Commentatore certificato 24.10.10 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Più ne so e più mi viene da vomitare.

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.10.10 23:44| 
 |
Rispondi al commento

ultima supercazzola:

"Bertolaso, Napoli pulita entro 3-4 giorni"
(tiscali)

'notte a tutte e tutti
grazie per gli scambi d'idee
(anche quelli vivaci ;)

Paola Bassi Commentatore certificato 24.10.10 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Max Stirner alle ore 20:54 scrive così:

UNO CHE SI VANTA DI LAVORARE 18 ORE AL GIORNO PUO' ESSERE SOLO UN DEFICIENTE

***

Ciao Max ...
Son gli asini che lavorano così tanto ...
quelli coll'orecchie lunghe e che ragliano ... preferibilmente alla luna ...
se non sbaglio.
Ciao e buonaserata a te e tutto il resto della truppa. ;)

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.10 23:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche oggi, che è domenica, le nostre belle dosi di incavolatura e presa per i fondelli l'abbiamo avuta:tra Marchionne ,il metalmeccanico ingrato, e Tremonti ,il ministro dell'economia con un'evidente doppia personalità,... non so chi dei due mi ha fatto più schifo.....Buonanotte a tutti!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 24.10.10 23:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se ad ognuno di voi dicessero che per colpa di tizio e caio percepite 1.000 euro in meno di stipendio al mese, a favore di caio e tizio che ne guadagnano 5.000 10.000 100.000 in più, quale sarebbe la vostra reazione?

è ora di reagire.......

A Clockwork Orange 24.10.10 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Se c'è ancora qualche leghista pirla di mer.a e non ha visto report, visto il tema trattato questa sera era proprio il nostro/vostro ministro leghista dell'economia tremorti con tutti i suoi conflitti d'interessi.
Pensare a tutti i babbei padani che votano per questo assocciazione a delinquere fa un po incazzare.

LEGHISTI....GO HOME!!!

Io non riesco a capire perchè
noi dobbiamo subire le leggi votate da gente
che sostiene di non essere italiana e
che insulta il simbolo della Repubblica,
il Tricolore.
Se...LA PADANIA (che cavolo è, quali sono i suoi confini?) non è italiana
FUORI i loro rozzissimi, buzzurri, ignoranti, razzisti rappresentanti
dal Parlamento italiano.

Si dovrebbero annullare tutte le leggi vergogna
votate anche da loro, per salvare dai processi
il Cavaliere, 39 (diconsi trantanove)
leggi vergogna ad personam e ad castam.
SE LORO NON SONO ITALIANI
e disprezzano chi si considera tale
devono levare le tende dal Parlamento italiano
e soprattutto, noi NON DOBBIAMO
subire le leggi vergogna votate da loro perchè i loro voti sono NULLI!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.10 23:03| 
 |
Rispondi al commento

R e p o r t . . . . . . .

f e r m i a m o

c o n o g n i m e z z o

q u e s t o g i r o n e i n f e r n a l e

S T O P N O W ! ! !

Francy V. 24.10.10 22:59| 
 |
Rispondi al commento

grandissima la gabbanelli...in tantissima melma che si vede italia e in tv...grazie a dio...ogni tanto ,spunta un fiore...un angelo....ti vorrei ringrazziare di cuore per quello che fai...w la gabbanelli

digiulio franco 24.10.10 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Essendo poco informato, qualcuno mi spiega chi paga la cassa integrazione e con quali soldi? mi sorge un sospetto....

alessandro t., milano Commentatore certificato 24.10.10 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto guardando report e....
Cosa aspettiamo a prendere qualche seria iniziativa verso questa gente che evade impunemente.Vogliamo capirla che stanno avvelenando anche il futuro!!!
Quando un loro figlio si troverà i soldini belli pronti,che il suo papà ci ha rubato, sarà avvantaggiato notevolmente rispetto ai figli di una persona normale.
E non diciamo che il figlio del mascalzone non ne ha colpa. Dal momento che li usa quei soldi è ben consapevole di come li ha avuti.
Troviamo, studiamo un sistema per sputtanare queste persone,si accettano consigli....

alessandro t., milano Commentatore certificato 24.10.10 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Dopo questa puntata di REPORT non rimane altro che impugnare i forconi, non c'è bisogno di altro e la misura è colma. Se invece non fosse così allora poveri noi. Non sono ottimista.

KOBAYASHI ISSA (una tazza di tè) Commentatore certificato 24.10.10 22:39| 
 |
Rispondi al commento

capito?
quelli che Prodi e Berlusconi sono la stessa cosa??

(lo so che sto parlando da sola e me ne approfitto)

Paola Bassi Commentatore certificato 24.10.10 22:38| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

INVITA TU GIOVANNI ROMANO ass. all'ambiente della Regione Campania, scrivi a questo link http://www.comune.mercato-san-severino.sa.it/contatti.asp manda questo messaggio "giorno 22 Novembre il comitato Cittadino SianoEcosostenibile organizza un evento straordinario sulla questione dei RIFIUTI. Sarà un confronto fra chi sostiene l'inceneritore e quelli che sostengo la strategia dei rifiuti zero. Il titolo dell'evento è "RIFIUTI ZERO inceneritore si o no?" un modo per fare informazione completa e che rende i cittadini partecipanti consapevoli e quindi meno spaventati. Sicuri di fare cosa gradita per salvaguardare il nostro territorio invitiamo anche l'eccezionale GIOVANNI ROMANO a sedersi con PAUL CONNET." Insieme possiamo migliorare il nostro futuro, io l'ho già fatto ora tocca a te.

facciamoci sentire anche sui giornali del territorio e TV locali

pino apicella 24.10.10 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Il condono Mondadori...
Mafiosi ed Evasori. En plein. Grazie Ministro Tremonti.

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 24.10.10 22:33| 
 |
Rispondi al commento

vai Milena,
massacralooooo questo falso!!!

Paola Bassi Commentatore certificato 24.10.10 22:31| 
 |
Rispondi al commento

ma guarda, allora i ministri di Prodi sulla lotta all'evasione un po' c'avevano ragione

Paola Bassi Commentatore certificato 24.10.10 22:27| 
 |
Rispondi al commento

...---...

Gino B., MN Commentatore certificato 24.10.10 22:11| 
 |
Rispondi al commento

loro non mi sentiranno
ma lasciatemelo dire

MARCHIONNE ODIOSOOOOOOOOOOO

TREMONTI PALLONAROOOOOOOOOO !!!!

Paola Bassi Commentatore certificato 24.10.10 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Inquietante Report: Chiudono i commissariati.
Grazie Sig. Maroni, grazie Sig. Tremonti.

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 24.10.10 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VENDOLA E FINI IN CORSA PER PALAZZO CHIGI..
Una riflessione. Chi è interessato può leggerla cliccando sul mio nome..
Buona serata

Domenico Ciardulli, Roma Commentatore certificato 24.10.10 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Para la libertad


Poema de Miguel Hernández

Para la libertad sangro, lucho, pervivo. Para la libertad, mis ojos y mis manos, como un árbol carnal, generoso y cautivo, doy a los cirujanos. Para la libertad siento más corazones que arenas en mi pecho: dan espumas mis venas, y entro en los hospitales, y entro en los algodones como en las azucenas. Porque donde unas cuencas vacías amanezcan, ella pondrá dos piedras de futura mirada y hará que nuevos brazos y nuevas piernas crezcan en la carne talada. Retoñarán aladas de savia sin otoño, reliquias de mi cuerpo que pierdo en cada herida. Porque soy como el árbol talado, que retoño: aún tengo la vida.


http://www.youtube.com/watch?v=IgAT0jwnVzA

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.10 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sindacalese:

"Nella misura in cui
la piattaforma
avrà sbocchi occupazionali"

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.10 21:24| 
 |
Rispondi al commento


LA FIAT BATTE CASSA

Sto ascoltando Marchionne che prende per il culo se stesso , chi ascolta e la discussione con un MORTO che l'intervista fazio fabio , fabio fazio linguetta made in Pd .....sorvolo sulle puttanate dell'orario , di tre persone che bloccano tutto o del giorno della partita sommerso di malattie che và bene per celebrolesi e dementi.....

Se una azienda che ricorre alla cassa integrazione , che paga 1200 euro mese e che considera la maggioranza degli operai validi.....è l'ultima in competitività e efficenza i casi sono due :

a ) gli operai non fanno un xazzo

b) gli impianti sono obsoleti e l'azienda non ha investito in COMPETITIVITA' E EFFICENZA...UNA MAZZA.

Di fatto LA FIAT BATTE CASSA .....e chiede soldi con il ricatto del lavoro. Sicuramente la multinazionale CGL ha pensato al suo di potere piuttosto che di sviluppo industriale . Ma l'intercocutore FIAT è un imprenditore con le pezze al culo. Di FATTO LA FIAT E' IN MANO ALLE BANCHE ....e gli azionisti fanno milking e NON INVESTONO.

Se su 10 macchine 7 sono straniere è perchè la FIAT non ha INVESTITO UN XAZZO ....HA SUCCHIATO ; quello che fà telecom e tutte le aziende FINTE che hanno vissuto grazie allo stato con le meravigliose idee DI BAD COMPANY E GOOD COMPANY...

fINITA CASSA DEL MEZZOGIORNO E FAVORI BANCARI....I SOLDI ...SONO NEI PARADISI FISCALI????

mARCHIONNE FOTTE E CHIAGNE.....pero' occupa 10.000 persone....

Io tratterei con Marchionne e sotto un piano industriale di investimenti miliardari quintuplicati.... , gli chiederei di tagliare 5000 persone.....

Queste verrebBero assunte dai CONCESSIONARI DELLE SLOT MACHINE CHE COLPITE DA RAPTUS DIVINO E CON L'APPARIZIONE DELLA MADONNA ....INVESTIREBERO I 98 MILIARDI DI EURO EVASI IN ASSUNZIONI.

Non solo..... SLOT MACHINE AD ENERGIA SOLARE / FOTOVOLTAICA E EOLICA ...CHE SPASSO!

COME LE MIE PALE CHE GIRANO...

Tinazzi

Ps

fazio fazio che schifo...sei un prete , un lechino omertoso....linguetta...rancida...

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.10 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho appena sentito marchionna da fazio....che dire...un uomo a cui sparerei in bocca a vista...espressione massima del nuovo schiavista italico...mavafffff....bastardo

digiulio franco 24.10.10 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Frasi celebri dei politici:

Dobbiamo mettere un freno
all'immobilismo.

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.10 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da La legittima difesa di Terzigno all’ultimo gradino della penitenza
Erri De Luca


A Terzigno, come già in Val di Susa, una comunità, tutta e intera, si batte per il diritto non trattabile alla vita, alla salute, all’aria, almeno quella pulita.
Niente significa la promessa, con l’aiuto del vento, di liberare il naso da umori nauseanti: resta ammorbata intorno a una discarica, pure se sa di prosciutto e fichi.
Terzigno si batte con unanimità di vite, età, mestieri differenti ricorrendo all’ultima risorsa dell’opposizione, dopo averle sperimentate invano tutte: la rivolta. Non cederanno, anzi. Sono arrivati all’ultimo gradino della penitenza, da lì si è schiacciati o si vince.
In una rivolta c’è di tutto.
Difficile scremare.
Chiamano «Rotonda della Resistenza» lo svincolo che smista vie a Boscoreale.
Condivido e aggiungo: No pasaràn.
Non passerà l’autorità che chiama emergenza l’effetto della sua incompetenza.
Non passerà l’arbitrio di degradare una comunità a lazzaretto.
Non passerà nessuna misura imposta con la forza, che ormai non è giusto definire pubblica.
È di parte e di una parte che ha torto.
Parte lesa è Terzigno che ha preso in mano il suo destino e non se lo fa più spupazzare.
Magnifica è già stata la loro pubblica respinta di indennizzi e compensi.
«I figli non si pagano», dice Filumena Marturano. Così dice pure Terzigno.
A Napoli intanto cresce la temperatura a dispetto dell’autunno inoltrato.
Appartengo per nascita a quella gente accampata sotto un vulcano attivo.
Conosciamo lunghissime pazienze e fuochi spenti.
Ma quando arriva al bordo la colata di collera, la città si ritrova densa e compatta come lava. Nessun sismografo l’avverte quando è pronta e allora guai a chi tocca."


GRAZIE ERRI!!!

Monica C. Frattamaggiore, NAPOLI () Commentatore certificato 24.10.10 21:17| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.... fiat ....

.. mi vengono in mente le parole di BEPPE davanti al giudice del crack parmalat .....

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.10 21:15| 
 |
Rispondi al commento

SE IO RINASCESSI, MI PIACEREBBE NASCERE NAPOLETANO!!! FORZA SUD!!!

ROBERTO GUADAGNI, carrara Commentatore certificato 24.10.10 21:13| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Sono spariti i nani dal governo

Brunetta booooo?

marroni booo?

el lindo di capelli sintetici boooooooo?

in tanto scajola e iniziato il maquillage per non saltare il turno

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.10 21:09| 
 |
Rispondi al commento

A dir la verità si ferisce sempre qualcuno.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 24.10.10 21:08| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!??!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.10 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUELLI CHE COMPRANO FIAT.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 24.10.10 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUELLI CHE VOGLIONO LE CENTRALI NUCLEARI E IL PONTE DI MESSINA E NON SANNO GESTIRE I RIFIUTI.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 24.10.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento

TG3: Rossi, governatore della Toscana, ha proposto di abolire i vitalizi ad assessori regionali e comunali, e, udite udite, ai parlamentari.
Evvai, Rossi, siamo tutti con te!
E con Antonio Borghesi,dell'italia dei valori, che lo aveva proposto prima di lui.

antonio d., carrara Commentatore certificato 24.10.10 20:55| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

UNO CHE SI VANTA DI LAVORARE 18 ORE AL GIORNO PUO' ESSERE SOLO UN DEFICIENTE


QUELLI CHE DA DOMANI SONO IN MOBILITA'.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 24.10.10 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che, con gli stipendi Italiani, una grossa fetta di persone fa un lavoro in nero. questo aiuta molto l'efficenza.

Avrei qualcosina da dire sulla competenza dei vari analisti economici:
mi sembra di ricordare qualche anno fa un autorevole giornalista su un altrettanto autorevole giornale economico, il'WSJ o il FT credo, se ricordo bene affermava che non capiva perché Spagna e Irlanda rimanevano ancora nell'UE visto che gli incentivi Europei erano finiti.

Se qualcuno recupera i link sarebbe molto interessante confrontare l'eventuale uscita della Fiat dall'Italia e la non avvenuta uscita di Spagna e Irlanda dall'Europa.

Luca aaa 24.10.10 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Dante era indubbiamente molto preoccupato per le discordie a Firenze, e ne soffrì in prima persona. Fu anche un’autorità sul tema delle conseguenze della mancanza di comando, consenso e autorità morale. Ecco perché ho citato le sue parole.

Il problema dell’Italia d’oggi non è la presenza di fazioni o partiti politici. L’Italia e gli italiani sono capaci, come ogni altra nazione, di discutere di problemi; il problema di medio termine è il massiccio conflitto di interessi di Silvio Berlusconi – che si può riscontrare solo in Italia e che sarebbe inaccettabile in ogni altra democrazia Occidentale – e la conseguente concentrazione di potere nell’esecutivo (non unica in Occidente, ma più pronunciata e da molto tempo). Questi due fattori hanno reso una buona parte del governo italiano “cortigiano” piuttosto che servitore dello Stato. Il punto del mio articolo era quello di evidenziare che volgare è la massiccia corruzione delle istituzioni, la prostituzione delle idee e delle menti, non il sesso “da tabloid”.

Commentare le leggi promulgate per impedire che i processi del presidente del consiglio arrivassero al verdetto, o che altri politici fossero indagati, è una “parzialità” comune alla maggior parte della stampa Occidentale, sinistra, destra e centro; difficilmente lo si può definire “gossip”. In queste questioni fondamentali, l’Italia non è allineata con gli standard del resto delle democrazie Occidentali. Questo è motivo di preoccupazione per noi tutti.

Nel recente passato, inoltre, l’Italia è davvero rimasta senza timoniere, con i quotidiani dello stesso Berlusconi a commentare la sua mancanza di leadership.

(continua sotto)

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.10.10 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MARCHIONNE IN ARRIVO SU "CHE TEMPO CHE FA" SU RAI 3

Max Stirner Commentatore certificato 24.10.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento

QUELLI CHE OGGI A MESSA SI SONO SCAMBIATI UN "SEGNO D PACE" E CHE RITORNATI A CASA HANNO AMMAZZATO LA FAMIGLIA.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 24.10.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Marchionne, che non ha mai stretto un bullone in vita sua:

"Io in politica? non scherziamo, io FACCIO il METALMECCANICO"

in realtà voleva dire:
"io MI faccio il metalmeccanico"

spero che un giorno un esercito di METALMECCANICI VERI, SPORCHI DI GRASSO ASSATANATI IMBUFALITI E AFFAMATI ti si FACCIANO A TURNO.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 24.10.10 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Wikileaks: Hwr a Usa e Iraq, indagate.

Accusa shock, soldato Gb uccise bimba 8 anni.

(ANSA) - LONDRA, 24 OTT - Stati Uniti e Iraq devono avviare indagini sui casi di abusi e torture sollevati dalla pubblicazione dei dossier di Wikileaks sulla guerra.E' l'invito di Human Rights Watch nel sottolineare come queste nuove rivelazioni mostrano che la tortura da parte delle forze di sicurezza irachene era un fenomeno dilagante ed e' rimasto impunito. Intanto arriva un'altra accusa shock: nell'agosto 2003 un militare britannico uccise una bimba che dalle truppe del Regno Unito si aspettava dolciumi, non piombo.

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.10.10 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Marchionne, senza Italia faremmo meglio.

***

Anche l'Italia, senza di te, starebbe meglio!

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.10.10 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Francia: Marsiglia invasa dai rifiuti.

Netturbini in sciopero da 2 settimane contro riforma pensioni.

***

Silvio, mandaci Bertolaso!
Subito!

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.10.10 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Supercazzola:
Sarebbe come dire "super cazzate".
Un sistema come dire di spararla quanto più grossa possibile anche se non attinente all'argomento in discussione, cercando anche di mettere il nostro interlocutore nelle condizioni di non saper risponde e quindi abbandonare la discussione. Se facciamo un esempio, anche su questo blog continuiamo a parlare di tutto ma a non parlare di niente, pensiamo di essere talmente bravi da poter sostenere discussioni su tutti i temi dell'attualità e il m5s cerca di essere il trascinatore di tanti noi "NOVELLI ORATORI".
Tanti scrivono o copiano post in altri punti della rete e li postano qui, sperando e "pezzenteggiando" una manina verde, che è di fatto l'unico riconoscimento a chi come il sottoscritto impiega ore vicino alla tastiera parlando al computer ben sapendo che nessuno mai gli risponderà ne tantomeno la redazione.
Mi è capitato in passato di leggere "se incontri una persona che di dice di sapere tutto, puoi essere sicuro che non capisce un c...o"
E per questo che ritengo da sempre chè il nostro movimento debba orientarsi solo all'ecologia. A cosà servirà liberarci dai politici attuali, a dare lavoro a tutti, a vivere meglio su questo mondo... SE IN FUTURO NON CI SARA' PIU' IL MONDO ???

E forse anche questa di scrivere qui una supercazzola???

esposito g. Commentatore certificato 24.10.10 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Bella questa, la riporto da facebook:

Per opporsi a berlusconi non è necessario essere comunisti,

è sufficiente essere ONESTI !

Aldo F., napoli Commentatore certificato 24.10.10 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di linguaggio: il più delle volte negli sketchs, Tognazzi la definisce "SUPERCAZZORA", e non "SUPERCAZZOLA".

Il Batacchio 24.10.10 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentili lettrici, grazie dell'attenzione.
A dopo.

Saluti a tutte e tutti tranne Luca Popper.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 24.10.10 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Marchionne...marchionne...con quella faccia da angioletto michelangiolesco convinto che la sua merda profumi...negli anni 70 uno come te a quest'ora sarebbe aumentato di peso per forzata somministrazione di massicce dosi terapeutiche di piombo.
peccato che i tempi e gli uomini siano cambiati così tanto...in peggio.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 24.10.10 20:19| 
 |
Rispondi al commento

OT W la FIAT!

Marchionne dice che senza l'Italia (quell'Italia che gli ha regalato miliardi di euro in più di 60 anni di attività) farebbe sicuramente meglio.

Per me non c'è nessun problema, la FIAT vada (affanculo) dove meglio crede, ma prima di sbaraccare ci restituisca tutti gli aiuti statali compresi i finanziamenti a fondo perduto, le casse integrazioni e pure le rottamazioni che NOI lo stato gli abbiamo dato per ingrassare sempre e solo una famiglia di MAIALI che ultimamente si sta volgarmente scannando per un patrimonio di miliardi di euro da spartirsi in meno di una mezza dozzina di persone.

Non è certo una questione ideologica, ma semplicemente una regola di mercato: io ti pago i tuoi debiti, la tua società fa quello che dico io.
La società vuol fare di testa sua? Bene! Ma prima mi paga i debiti e non dimentichiamo gli interessi dato che nessuno da soldi in cambio di niente.
Dopodichè caro imprenditore con le pezze al culo, vattene pure in Antigua assieme al banana.


Marroni è sparito?

O starà per fare un aguato forze a sandokan dal clan dei casalesi nascosto dietro a un bidone della spazzatura partenopea?

o starà bello bello a casa sua menefragandosi di tutto e tutti intanto la poltrona è sicura?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.10 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dice da sempre mia madre,classe 1924,terza elementare,:"fascisti e comunisti non fa per noi differenza.."

angelo naclerio 24.10.10 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mio futuro è nel protenstantesimo.
Come riformista non posso fare altrimenti.
Ho quasi terminato il mio percorso di riconversione dall'Islam in cinque tappe.
Ciascuna affidata ad una guida religiosa.
Manca Fatima..

Saluti


TG3: Rossi, governatore della Toscana, ha proposto di abolire i vitalizi ad assessri regionali e comunali, e, udite udite, ai parlamentari.
Evvai, Rossi, siamo tutti con te!
E con Antonio Borghesi,dell'italia dei valori, che lo aveva proposto prima di lui.

antonio d., carrara Commentatore certificato 24.10.10 20:01| 
 |
Rispondi al commento

messaggio decriptato di marciOnnE:

"italiani, o mi pagate o qui chiudo le fabbriche".

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 24.10.10 19:56| 
 |
Rispondi al commento

La Germania, ha aumentato le sue esportazioni dei prodotti delle sue imprese.
In Itaglia, abbiamo aumentato le esportazioni delle imprese tout court.
In Germania, un operaio, guadagna 2800 euri/mese
In Itaglia, un operaio, gudagna 1200 euri/mese
In Germania, le pensioni, sono esenti da tasse.
In Itaglia, pensioni e salari, sono gli unici che pagano le tasse.
In Germania, un parlamentare europeo, prende 84.108 euri, l'anno.
In Inghilterra, 82.380 euri l'anno.
In Francia,63.063 euri l'anno.
In Spagna, 39.463 euri l'anno
In Itaglia, ne prende 149.215 di euri. L'ano (nostro).
In Germania, ci sono 300 poliziotti ogni 100000abitanti.
In Francia, 385.
In Inghilterra, 266.
In Itaglia 561.
Ed io PAGOOOOOOOOOO!!!!!

antonio d., carrara Commentatore certificato 24.10.10 19:51| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 39)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito....

ma ancora si fa sentire quel RICATTATO SESSUALMENTE PER NOTE VICENDE DI PAGAMENTO erotico...


quel bertolaso del (imo)cazzo?

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 24.10.10 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Ogg il re della super cazzola è VENDOLA

Se si incazza la supercazzola prende il turbo e si potenzia.


Ma la cosa che mi fa scompisciare dalle risate sono quelli che dopo che ha fatto la supercazzola, applaudono, esultano e si esaltano.


Coglionazzi della supercazzola.


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 24.10.10 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una supercazzola l'ha sparata marchionne oggi!

Gente non comprate fiat e sopratutto PRETENDIAMO indietro con gli interessi legali tutti i soldi regalati a fiat in passato fino all'ultimo centesimo!!!

ha detto che hanno ridato indietro quasi tutto!!

mavaffanc ...

bruno bassi 24.10.10 19:49| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI SUPERCAZZOLE

I cittadini delle aree interessate dalla cava di Chiaiano, ha detto Bertolaso, non si lamentano per il cattivo odore perché la discarica è gestita bene e funziona.
Bertolaso ma dove vivi? Forse stai ancora facendo qualche massaggio alla cervicale(bassa).
Ma come si fanno a fare queste dichiarazioni?
La gente di Chiaiano questa estate è rimasta chiusa in casa con i condizionatori a palla perchè l'aria era pesta.
Ogni mattina ed ogni sera passo per la rotonda teatro delle ultime proteste e la puzza si avverte ad 1 km prima.
La zona è depressa economicamente, le case hanno il valore di una cantina e gli esercizi commerciali stanno chiudendo in rapida successione.
La promessa fatta ai cittadini di Chiaiano riguardo l'orario di sversamento è stata violata completamente perchè i camion passano a qualsiasi ora.
La cava sta accogliendo il tal quale di Napoli oltre le sue capacità e da un po di tempo si è perso il controllo di ciò che si sversa.
E' da sottolineare che in tutti i quartieri e le province adiacenti la discarica si fa la differenziata spinta,compresa Chiaiano, ma i cittadini dello stesso quartiere devono accogliere una discarica stracolma e puzzolente di tal quale.
Hanno ragione i cittadini di Terzigno a non fidarsi:i loschi traffici questa volta li fa il governo e di bonifiche neanche a parlarne anzi si vocifera un ampliamento.
Ma lo conoscete il Parco delle Colline di Chiaiano?
Uno dei pochi polmoni verdi della città con flora e fauna inestimabili.
Daltronde bertolaso non è nuovo a sovraccaricare le discariche ed in una intercettazione lui e la sua fida marta di gennaro continuavano a caricare la discarica di Giugliano mentre il percolato tracimava nelle terre agricole.
Il capo della protezione civile...pfui.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 24.10.10 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora nichivendola non ti va? io ho ascoltato ciò che ha detto e non mi pare che abbia parlato di "supercazzole", anzi, mi sa che lo hai capito anche tu cosa intendesse quando ha detto "Invito Grillo a non scambiare l'ansia di cambiamento con l'estetica della bestemmia"
"La contemplazione sagace della capacità di perdere bene (della sinistra, ndr)"
"Dobbiamo lavorare sul territorio ed essere cosmopoliti"
il problema è che la "supercazzola" la dici tu se non contestualizzi il momento in cui lo ha detto, cioè le parole usate prima e dopo quelle frasi che definisci "supercazzola". certamente i tuoi fan più ottusi non si degneranno nemmeno di ascoltare le parole usate da vendola al congresso di sinistra e libertà avvenuto oggi (quindi quelle frasi di vendola messe in quell'ordine le fanno apparire come frasi sparse dette chissà quando e chissà perchè). non è che la tua intenzione è rimanere sempre al centro dell'attenzione usando a tuo modo le supercazzole così i tuoi devoti rimangono abbagliati solo dalla tua lotta? ora mi rivolgo al tuo censore: immagino che non pubblicherai il mio commento, se così accadesse, mi daresti solo modo di pensare che i miei dubbi sul m5s sono fondati. ciao

Marco M., Genova Commentatore certificato 24.10.10 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“IL SOGNO D’UN KOMUNISTA”.

Vorrei un paese di gente più dignitosa, più sobria, che desidera lavorare e che fa’ in modo di fare lavorare tutti, che sprechi di meno, che gode di un miglior tempo libero, che non si fa fregare dalla televisione e dai simboli commerciali, che non distrugge risorse e che ha a cuore il suo ambiente.

Un Paese di gente diversa, che non insegue la ricchezza fine a se stessa, che non desidera andare al Grande Fratello. Un Paese di gente che ha equilibrio, che vive più in armonia, dove ladri e assassinii finiscono in galera e non in parlamento.

“RIPRENDIAMOCI L’ITALIA, MI SONO STANCATO DI SOGNARE, TRASFORMIAMO IL SOGNO IN REALTÀ”.

Paolo R. Commentatore certificato 24.10.10 19:45| 
 |
Rispondi al commento

La fiat sta meglio senza l'Italia?

La risposta a delinguenti fiat è una sola:BASTA COMPRARE MERDA fiat.

fiat?NO GRAZIE!

Vito Liberto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.10 19:43| 
 |
Rispondi al commento

La supercazzola più grossa l'ho sentita al mercato ieri mattina da una donna che si vantava di essere molto informata rispetto a due signore che imprecavano contro i politici"Io ho votato Berlusconi perché essendo ricchissimo non ci avrebbe derubati come fanno quei cornuti della sinistra"
Nonostante la voglia di metterle le mani al collo, pensate che paradosso, è toccato proprio a me difenderla dal macellaio che le si era avvicinato impugnando il coltello che stava usando, dal fruttarolo che aveva sollevato una cassetta di broccoli, da una signora che voleva afferrarla per i capelli e da due ragazze che volevano appiopparle un calcio negli stinchi. In un attimo l'avevano circondata urlando parolacce e non so come sarebbe finita, se non l'avessi trascinata dicendo che si trattava di una malata mia vicina di casa. E' scappata via senza guardarmi chissà se, intelligente com'è, avrà capito che l'avevo salvata da un probabile linciaggio.


In manette Giuseppe Spadaccini.

l’uomo di Bertolaso “nei cieli” L'imprenditore pescarese affidatario dell'appalto per gestire la flotta dei Canadair della Protezione Civile è rimasto coinvolto in un'operazione della Guardia di Finanza per evasione fiscale internazionale da circa 90 milioni di euro.

A volte le cricche ritornano. Cambiano regione, raggio d’azione, nome degli esecutori materiali, ma ruotano sempre attorno a parole come appalti, evasioni fiscali.

Talvolta Stato.

O Protezione civile.

Società nate dal nulla, ma che godono di sponsorizzazioni politiche spudorate, alcune messe addirittura nero su bianco e firmate da 130 parlamentari di Forza Italia e a An.

Questa volta le indagini colpiscono il clan dell’ingegnere a capo del regno dei cieli. Si chiama Giuseppe Spadaccini è di Pescara e fa vivere le sue società grazie soprattutto a un maxi appalto che gli venne messo su un piatto d’argento (a seguito di una trattativa privata) dalla Protezione civile: la gestione dei Canadair della protezione civile fino al 2014 alla sua Sorem.

Spadaccini, ovvero l’occhio di Bertolaso dall’alto dei cieli delle emergenze, uno degli uomini più potenti nell’economia abruzzese legato tanto a Gianni Letta quanto a Fabrizio Cicchitto.

Che non paga i suoi dipendenti da agosto, ma questo pare quasi un dettaglio.

***

Continua su: "IlFQ"

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.10.10 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Verso la discarica Sari

Da giorni decine di poliziotti e carabinieri difendono con scudi e manganelli, e con i propri corpi, una discarica d’immondizia. Centinaia di manifestanti impediscono l’accesso dei camion alla discarica: fino a pochi giorni fa, il flusso, era di circa 150 mezzi al giorno. La gente è stanca, davvero stanca. Oggi siamo riusciti a varcare il cordone di polizia che blocca l’accesso alla discarica Sari: un’intera palazzina, a metà strada, ha le persiane chiuse ed è completamente disabitata. “I proprietari”, ci raccontano, “hanno provato ad affittare gli appartamenti a meno di 200 euro al mese. Nessuno ha accettato l’offerta”. La strada è dissestata, una frattura lunga decine di metri, profonda almeno venti centimetri, spacca in due la carreggiata: nessuno ha pensato di mettere in sesto questo tratto che conduce i camion alla discarica. Lo scenario è desolante: “Questo era un vigneto”, continuano a spiegarci, “il proprietario ha estirpato le vigne e come vedi ora è tutta vegetazione spontanea”. La distanza tra la discarica e le abitazioni è minima: in linea d’aria, nel raggio di un paio di chilometri, trovi le abitazioni popolari. Quelle dove la notte, poi, si consumano gli scontri.

(liberamente tratto da "ilFQ")

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.10.10 19:38| 
 |
Rispondi al commento

CARI VOI!! Che scrivete questi Bolg! Vi e' mai venuto il dubbio che i nostri politicanti, le zingarate le facciano con noi?Tutti quei discorsi,supercazzola che fanno con gusto ad ogni minima occasione? 55 anni di supercazzole politiche ed anche Vaticane: Fratteli qvesto teremotto ti Akuila e' zicuramente profa ti fede in Tio, che lui ti dare per tu kapire ke occi kua,tomani?

sorcio verde 24.10.10 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPOTPUBBLICITARIO DI PALAZZO CHIGI

A milano lunedi dibattito sulla famiglia:
Relatori Berlusconi,Casini e Fini!

hahahahahahahaha!!!!!Quelli che.........!!!
Vaffanculo!!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 24.10.10 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La supercazzola, invece, detta da un palco ridendo, sbeffeggiando gli altri non sarà certamente interpretata dai giornalisti, ma sempre ... cazzola è.

sulla riva del fiume 24.10.10 19:36| 
 |
Rispondi al commento


TRASPARENZA


Dopo il post denuncia molto inquietante di Antonio Chini nei confronti di Grillo e del comportamento “a dir poco incoerente” del suo movimento a 5 stelle, mi sarei aspettato almeno uno straccio di post risposta da parte di Grillo e del suo staff a riguardo mentre invece, di cosa parla il suo post successivo?! “di SUPERCAZZOLA”


Ps: il bello è che, quando Grillo parla in tv del suo blog dice: nel mio blog, ogni giorno, da 6 anni a questa parte, mi scrivono centinaia di migliaia di persone e con loro “discutiamo” su ogni argomento….. ho capito bene ha detto proprio?! DISCUTIAMO?

per quale ragione questo post è stato censurato?!


ezzio s., milano Commentatore certificato 24.10.10 19:35| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Le sue pagine raccontano squarci della nostra vita, fatta di «Punto», di «500», di «Mito», di «Abarth», di sfide che vedono l' industria italiana risorgere. De Meo, che insegna marketing alla Università Bocconi di Milano, nella seconda parte spiega come gli esempi concreti ed i ragionamenti sul marketing/management tipici della cultura anglosassone, oggi possano essere riscoperti da una scuola mediterranea, con epicentro nel nostro Paese. Un' ansia che si trasforma in creatività per «cercare di fare qualche cosa che nessuno ha fatto prima»"

Quoto Marchionne!
Viviamo nella civiltà dei Barbari (noi) senza farne parte.
Ed è inaccettabile.
Questo è l'unico discorso politico che ha senso nella Lega.
E non gli esoterismo o il Nazismo di ritorno..
Quindi:
Se la colpa non è degli Italiani, di chi e?

Saluti


considerato che marcionnE si sente tanto intelligente... perchè non applica a se stesso uno stipendio eguale a quello degli operai che intende RIDURRE?

"mrcionne quanto tempo potrai resistere con uno stipendio da operaio!?"

le persone INCAPACI sono AVIDE.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 24.10.10 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Supercazzola:
Sarebbe come dire "super cazzate".
Un sistema come dire di spararla quanto più grossa possibile anche se non attinente all'argomento in discussione, cercando anche di mettere il nostro interlocutore nelle condizioni di non saper risponde e quindi abbandonare la discussione. Se facciamo un esempio, anche su questo blog continuiamo a parlare di tutto ma a non parlare di niente, pensiamo di essere talmente bravi da poter sostenere discussioni su tutti i temi dell'attualità e il m5s cerca di essere il trascinatore di tanti noi "NOVELLI ORATORI".
Tanti scrivono o copiano post in altri punti della rete e li postano qui, sperando e "pezzenteggiando" una manina verde, che è di fatto l'unico riconoscimento a chi come il sottoscritto impiega ore vicino alla tastiera parlando al computer ben sapendo che nessuno mai gli risponderà ne tantomeno la redazione.
Mi è capitato in passato di leggere "se incontri una persona che di dice di sapere tutto, puoi essere sicuro che non capisce un c...o"
E per questo che ritengo da sempre chè il nostro movimento debba orientarsi solo all'ecologia. A cosà servirà liberarci dai politici attuali, a dare lavoro a tutti, a vivere meglio su questo mondo... SE IN FUTURO NON CI SARA' PIU' IL MONDO ???

E forse anche questa di scrivere qui una supercazzola???

esposito g. Commentatore certificato 24.10.10 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Marchionne: «La Fiat?
Senza l'Italia
faremmo meglio»
che ingrato ,senza l'italia non venderebbe la metà delle auto che vende ,schifoso.

panino A. 24.10.10 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MERCEDES BRESSO

Per anni abbiamo creduto ingenuamente che i politici fossero gente che conta, invece si tratta il più delle volte di gente che riconta. Dopo molte polemiche, il Consiglio di Stato ha sospeso il riconteggio delle preferenze elettorali riguardanti le recenti regionali piemontesi, benché nel novero siano state rinvenute alcune migliaia di schede relative alle politiche del 1861, recanti il nome di un certo Francesco Crispi, poi cancellato con un tratto di pennarello e sostituito con quello di Roberto Cota. Le maggiori, presunte irregolarità sarebbero state però riscontrate nella lista “Pensionati per Cota”, i cui elettori avrebbero votato utilizzando, invece delle apposite schede, le copertine dei più recenti numeri di Sorrisi e Canzoni Tv. Niente di grave, comunque, come peraltro sostenuto con grande forza e chiarezza dal Pdl. Nel Centrosinistra invece, ci avrete fatto caso, nessuno s’è scalmanato molto per sostenere la combattiva Mercedes nel tentativo di difendere la legalità. Dopo il trionfo televisivo di Terra Ribelle su Raiuno, che ha battuto nettamente I Cesaroni, la Bresso sembra essere destinata a diventare la protagonista di una nuova fiction di successo: Terra Bruciata.

(ilFQ)

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.10.10 19:13| 
 |
Rispondi al commento

ALFONSO MARRA

Più che Report, Milena Gabanelli, dovrebbe intitolare il suo programma RIPORT, qualora volesse occuparsi del magistrato Alfonso Marra, vista la fantasiosa pettinatura alla bersagliera che ostenta in televisione e nelle foto sui quotidiani. Accusato di far parte della nuova Loggia massonica P3, il Presidente della Corte d’Appello di Milano ha fatto ricorso alla cosiddetta “strategia della Pensione”: si è messo a riposo e ciccia. La Direzione Generale dell’Inps ha emesso immediatamente un’informativa, nella quale specifica quanto segue: “ Considerato il proprio annoso e irrisolvibile deficit, l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale comunica di non essere in grado di sopportare il prepensionamento di decine di migliaia di persone indagate, inquisite e aderenti ad associazioni segrete, cui si consiglia calorosamente di fare ricorso a validi studi legali, alla latitanza oppure alla candidatura nel corso delle prossime elezioni”. Intanto, sono stati annunciati in queste ore i primi voli charter dal Giappone e dagli Stati Uniti, carichi di turisti curiosi di venire ad ammirare nel nostro Paese uno spettacolo assolutamente inusuale ed emozionante: un italiano che lascia la poltrona.

(ilFQ)

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.10.10 19:12| 
 |
Rispondi al commento

ANGIOLINO ALFANO

Il nostro vivace Ministro di Grazia e Giustizia è senza dubbio l’Angiolino custode del Premier, che gli avrebbe anche chiesto: “ Senti Alfano… di Giustizia, chi se ne frega… ma questa Grazia, me la potresti presentare?”. Il Loden Alfano, pazientemente confezionato per tenere al caldo Silvio Berlusconi, sulla base del parere favorevole della Commissione Affari Costituzionali, adesso è anche retroattivo e copre quindi i fatti antecedenti l’assunzione della carica, a partire da un eventuale furto di figurine alle elementari. Si lavora ora alacremente all’ipotesi di uno scudo giudiziario che salvaguardi le più alte ( grazie ai sottotacchi) Cariche dello Stato, sin dal primo rilevamento ecografico. “La Commissione ha lavorato bene – ha commentato soddisfatto Alfano davanti ai giornalisti –… ma, a proposito di commissione… scusatemi, devo andare a prendere due etti di prosciutto crudo e uno stracchino al Presidente del Consiglio. Per le cose importanti, si fida solo di me.”. La recente decisione degli Affari Costituzionali, comunque, non sorprende affatto i cittadini italiani: la sensazione che ci sia qualcosa di retroattivo, ciò di attivo nel loro retro, ce l’hanno già da parecchio tempo.

(ilFQ)

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.10.10 19:10| 
 |
Rispondi al commento

PIETRO LUNARDI

La settimana appena finita ci ha servito ancora una volta un bel piatto di Casta all’amatriciana: la benevola giunta della Camera (più nota, infatti, come Camera Caritatis) ha negato l’autorizzazione a procedere nei confronti dell’ex Ministro delle Infradito Pietro Lunardi, accusato di essersi fatto corrompere da Propaganda Fide e di aver comprato da questa una palazzina a tre milioni, quando il suo prezzo di mercato era di ben otto. Dopo la buona e inattesa notizia, la Santa Sede sarebbe incline a pronunciarsi per il riconoscimento del miracolo: dopo la moltiplicazione dei pani e dei pesci di qualche tempo fa, in questo caso si sarebbe verificata un’altrettanta mistica diminuzione dei prezzi e dei mutui. Del resto anche Nostro Signore, secondo il nuovo catechismo a cura di Propaganda Fide, è nato “in un’umile caparra”. Secondo i giudici, Lunardi avrebbe contraccambiato lo “sconticino”, concedendo 2 milioni di finanziamento pubblico per far ristrutturare un immobile del Vaticano. “E’ una menzogna – ha replicato con amarezza mons. Crescenzio Sepe – una malignità sostenuta dai soliti sepolcri imbiancati. A proposito, nel caso… sarebbe possibile farli imbiancare a spese dello Stato italiano?”

(ilFQ)

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.10.10 19:10| 
 |
Rispondi al commento

da post precedenti:
Ps: il bello è che, quando Grillo parla in tv del suo blog dice: nel mio blog, ogni giorno, da 6 anni a questa parte, mi scrivono centinaia di migliaia di persone e con loro “discutiamo”
--------------------------------------------
dal dizionario della lingua Italiana:
discutere:
..considerare esaminare a fondo da più punti di vista.

Da anni seguo questo blog cercando di portare sempre un contributo alle tesi proposte.

MA MAI E POI MAI MI E' CAPITATO DI DISCUTERE CON QUALCUNO I MIEI POST. FIGURIAMOCI CON BEPPE.

QUINDI QUANDO LUI PARLA DI DISCUSSIONI SI RIUNISCE CON CHI???

esposito g. Commentatore certificato 24.10.10 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FIAT sta per

Fabbrica ITALIANA AUTOMOBILI TORINO

Marchionne sta per supercazzo.ne!!!!!

ti mandere in in una miniera in Cile
altro che l'Italia è un peso
e la riduzione delle pause agli operai!!!

ppputo

Paola Bassi Commentatore certificato 24.10.10 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don Vito e il prestito per l'azienda di Berlusconi.

“Dell’Utri mi disse: ‘Abbiamo problemi al Nord con il sistema bancario’ e ‘con l’amico Ciancimino’ volevamo ‘sentire cosa si può ottenere dalle piccole banche siciliane’.

Così inizia l’intervista, pubblicata oggi su ‘Il Fatto Quotidiano’, a Giovanni Scilabra l’ex direttore generale della Banca Popolare di Palermo che nel 1986 si attivò, dopo una richiesta avanzata da Vito Ciancimino al conte Arturo Cassina, azionista di quell’istituto di credito, per fornire a Marcello Dell’Utri un finanziamento multimiliardario a favore delle aziende di Silvio Berlusconi.

Questa volta a parlare dei rapporti fra l’ex Sindaco di Palermo e le imprese di Berlusconi non è Massimo Ciancimino ma un manager settantaduenne, oramai in pensione che rievoca: “Nel 1985 era stata inaugurata la nuova sede della Banca Popolare di Palermo di fianco al Teatro Massimo, ricordo che l’incontro avvenne in quella sede”.

***

Continua su:

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/31253/78/

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.10.10 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Terzigno s'è dimostrato che quando il cittadino\SUDDITO s'incazza glli onniincapaci cedono...

online è consultabile l'ultima stronzata pronunciata da quell'avido fannullone di marcionnE... .

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 24.10.10 19:01| 
 |
Rispondi al commento

ZATTERE

Mentre il nostro governo spara supercazzole il sud è ormai una zattera alla deriva.
Ci hanno caricati tutti su una zattera, ci hanno dato gli ultimi viveri e poi ci hanno lasciato alla deriva.
Sulla zattera ci sono operai,laureati,professionisti,insegnanti,artigiani,commercianti e tutti quelli che hanno creduto di lavorare per un paese unito.
Hanno creduto che i loro fratelli del nord apprezzassero la loro laboriosità e la loro creatività,il loro modo di arrangiarsi e di non arrendersi di fronte alle evidenze.
Il loro modo di andare avanti in un ambiente ostile e difficile.
La loro capacità di stare lontano dal torbido e dal malaffare che li soffocava ogni giorno lentamente ma inesorabilmente.
La loro capacità di adattamento ai soprusi che molte volte viene confusa con la viltà di reagire, ma che in realtà è solo un calcolo di pura sopravvivenza.
E dalla zattera vediamo la nostra terra maltrattata e contesa,sfruttata e colonizzata.
Conquista della malavita e della politica scellerata,degli imprenditori del cemento e dei rifiuti,dei demagoghi e degli imbonitori.
Ma siamo lontani e le nostre possibilità di ribaltare la situazione sono ormai vane.
E' questo che volevate?
Avete fatto di tutto:vi siete appropriati dei più crudeli luoghi comuni e nel nome di un tanto decantato federalismo avete depauperato un territorio già miserabile,la criminalità è stato il vostro capro espriatorio e gli sprechi sono stato lo strumento per le vostre demagogie.
Che farete senza un sud onesto?
I vostri nuovi fratelli saranno criminali e politici del nulla.
Senza questo sud siete persi e l'intera barca colerà a picco in men che non si dica.
Fratelli andavene a fanculo.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 24.10.10 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E che dire di:

"Noi siamo il popolo che ama, loro sono il popolo che odia"??

Se non è una supercazzola questa...


*FiorDaFiore
*************

..da quanto escusso in associativiSeminari/Dibattiti/Convegni,
redatto in salientiPubblicaz. /&inBlogosferaEsPreSSo..
“Non potrebbe(?!)” costituire fecondo basilar spunto
Per contributo di MagistralEspOnEntIinDiversiItaliciVERSANTI
x NonDISUTILEaPPoRToCommissioniGovernativaCOMPAGINE.

Kordialità, Sergio Conegliano
p.i.elettronico#g.pubblicista
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
*ça van dire..seulement..
PezzulloRieMPiTTiVoOo.!..!…!

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
http://www.youtube.com/watch?v=LqOKPAN4AZA
http://www.youtube.com/watch?v=dl28Ee8RfS4
http://www.youtube.com/watch?v=eHYtYgpTd6U
http://www.youtube.com/watch?v=d1J0n-4Se_U
http://www.youtube.com/watch?v=r-SclHCiVbw

http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie

Sergio Conegliano 24.10.10 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Viviana!
Mi meraviglio di te che dai spazio a chi cambia metodo ogni due mesi
Prima il federalismo, poi il secessionismo e ora la Lega Italia.
Chiamalo Fascio Italia che facciamo prima.
Io non ci sto con loro..
Vado avanti anche da solo, chi capisce la gravità di certe posizioni, chi rispetta la Costituzione (che deve tornare ad essere un valore comune!) non potrà che rincongiungersi con la Verità.
Che ti ricordo è la mamma della LIBERTA!

Ciao


A me il federalismo non fa paura: abbiamo gas e petrolio, abbiamo agricoltura di eccellenza, abbiamo siti antichi e ricchi di storia, abbiamo uva da vini pregiati, abbiamo una tradizione culinaria, abbiamo il mare, abbiamo un paesaggio meraviglioso, abbiamo il vulcano più alto d'Europa.

Al nord che hanno?

cettina. .., isola Commentatore certificato 24.10.10 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«L’Italia è al 118/mo posto su 139 per efficienza del lavoro e al 48/mo posto per la competitività del sistema industriale» ha detto Marchionne
==============================
crescita economica, sempre crescita, per farvi ingrassare e basta, ma quante auto dobbiamo comprare con quegli stipendi di fame che ci date, per farvi contenti? 1 all'anno basta? 2 a persona basta? e dopo tutte queste macchine come fanno a girare visto che già siamo pieni ed è sempre un ingorgo la strada?avete distrutto il servizio pubblico di corriere e treni per costringere la gente a usare l'auto, pensate che non ce ne siamo accorti? ma a voi che ve ne frega, tanto con i miliardi ve ne fregate del traffico e non abitate certo dove c'è inquinamento, però l'operaio deve guadagnare poco e spendere tanto, ma siamo tutti di fuori??????

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.10.10 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marchionne: «La Fiat?
Senza l'Italia
faremmo meglio»

questa è la nuova clase dirigente, complimenti.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.10 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione