Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Mi sono rotto il bunga bunga


Unga_bunga_bunga.jpg
Posso capire che la stampa sia in agonia, ma anche nel momento estremo del distacco si deve mantenere un minimo di decenza. Almeno trattenere i liquidi. L'informazione è schierata in due parti stagne, ma complementari. Una con il titolo principale che inizia quotidianamente per F come Fini, l'altra che ogni giorno che Dio manda in terra parte con B come Berlusconi. Verificate in edicola per credere. Gli approfondimenti del bunga bunga e della casa del cognato continuano poi in seconda/terza/quarta pagina per settimane. La denuncia del bunga bunga è di sinistra, le inchieste sui misfatti del bilocale di Montecarlo sono di destra e la rottura di palle invece è del lettore. E' un dibattersi tra i fili delle proprie parole come mosche nella ragnatela. Sempre le stesse parole. Mi è successo davvero: ho sfogliato un giornale di tre giorni fa credendo che fosse di oggi e me ne sono accorto solo alla quinta pagina.

28 Ott 2010, 16:29 | Scrivi | Commenti (82) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

E' possibile organizzare un SIT-in presso i palazzi della Repubblica (Roma) per far sentire la presenza di un popolo in questa nazione?

marco p., roma Commentatore certificato 03.11.10 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Che dire...
un uomo che a 74 anni pensa sempre e solo a trombare, ha il massimo del mio rispetto.
E bravo il Berlusca, tieni duro.
'Sta gente si è gia dimenticata di Presidenti del consiglio che facevano uccidere i giornalisti scomodi.
O di quelli che non erano nemmeno in grado di parlare un italiano corretto.
Sono brutta gente.

Tha Duke of Burlington 01.11.10 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la prova della pseudo-democrazia in cui viviamo...

Un partito unico che sta dietro le quinte, mentre al volgo viene presentata una 'destra' e una 'sinistra' che fanno finta di combattersi.

Beneinteso, non è il quadro della società nel suo complesso, è però l'immagine del suo sistema di potere: è il cosiddetto 'mainstream'. Chi non è conforme, non viene eliminato fisicamente, ma viene escluso dal mainstream. Finora ha sempre funzionato, non è mai accaduto che le elezioni politiche abbiano avuto un esito opposto a quello 'previsto' (cioè VOLUTO) dal mainstream.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 31.10.10 20:40| 
 |
Rispondi al commento

..come vedi lavoro a kiev..qui mi chiedono ma cosa è il bunga bunga e io non lo so, sono io che sbaglio a non saperlo? So che siamo allo stremo so che se invece di inveire sempre (caro Beppe) sui termovalorizzatori ( perché BIP -BIP sta per cazzo- mi segna rosso come errore?..l'hai deciso tu Beppe?? ti stanno così sui BIP...BIPPINI dai? più ancora del Bingo Bungo??Ma daiiii.
Noi con la mondezza dell'europa ( per iniziare ) potremmo risollevare le sorti del paese..si cari miei.Possibile BIP che gente studia di andare sulla luna che ci sono geni che studiano ( spero) ancora in Italia e nessuno CAZZO! ( qui ci voleva scusate)Ha inventato qualcosa perché i Termovale..( vedi basta iniziare a scrivere e subito rosso..sei bestiale Beppe)NON sputino nell'aria particelle dannose??? Ci sarà qualcuno al CERN che invece di essere messo sui libri di Dan Brown lavora ancora??e allora pensate...tutta la mondezza arriva in Italia noi la lavoriamo e ci guadagnamo ( anche questa parola ti sta sulle palle eh?)..posti di lavoro..energia da vendere e riconversione dei materiali. Qui occorre una leggina per gli Italiani e qualche programma in televisione per spiegare che se mettono la carta al posto della plastica gli mandiamo lo psico nano a fargli Bunga Dunga direttamente a casa ma...niente a confronto di avere e vedere un Bersani che dirige la sinistra come Lele Mora le escort per vip anzi scusa per viB..Ma dai ragazzi!! io ho RAIBANO vicino sono romagnolo e sto con voi ma rompete i maroni a volte!!siete troppo...come dire di...sinistra))Un abbraccio.

uno nessuno 31.10.10 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Propongo di mandare a casa Berlusconi .... non così prima un po' di bunga

emilio marazzuoli 31.10.10 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io conosco la barzelletta dei due esploratori catturati in Africa fin dai primi anni '70. Però la scelta era tra o "Morte" od un pò di "Bumba Bumba".
Gianni

Gianni Marras 31.10.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Con tutti i problemi che assillano i cittadini italiani la "stampa" predilige occuparsi di gossip e fatti privati sia del kavaliere che di fini!
Evidentemente sanno bene che tasto toccare per intorpidire i cervelli già assai ipmotizzati di certi italiani!Verooo?

Ivano Porrino 31.10.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento

..e ci sono coglioni che lo paragonano a Kennedy.. Peccato che, in vita, di Kennedy e delle sue fregole non se ne sapeva nulla. Non si potrebbe aspettare che crepi prima di parlare delle sue porcate e silurarlo solo per come (s)governa?
Veronica, ti prego, quando avrai accumulato un bel po' di soldini, rinnega tutti gli accordi di silenzio e dicci tutto, gli itraliani te ne saranno grati!

Silvano B., Bellinzona Commentatore certificato 30.10.10 21:35| 
 |
Rispondi al commento

E' da stupidi criticare la stampa perchè parla del bunga bunga di Berlusconi. Mi è piaciuta molto la risposta di Crozza al commento di Tony Blair che in Italia si dovrebbe smetterla di parlare di Berlusconi e parlare, invece, di politica. Crozza rispose che voleva vedere quanto i giornali inglesi avrebbero parlato di politica se la regina si fosse messa a fare il lap dance davanti a Buckingham Palace.E poi un presidente del consiglio che fa il bunga bunga con minorenni è politica!

Bernadette Pace 30.10.10 18:24| 
 |
Rispondi al commento

VORREI ORGANIZZARE UN PO DI PULLMANN DI DONNE BISOGNOSE E ANDARE A PALAZZO CHIGI DAL NS/ PRESIDENTE CHE E TANTO CARITATEVOLE E CHE SICURAMENTE CI AIUTERA. IO SONO LA PRIMA . QUALCUNO IN ITALIA DOVREBBE COMINCIARE A VERGOGNARSI.

clara cornelli, sant,ambrogio di to Commentatore certificato 30.10.10 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C’è da tremare !!!!!... Fra un BUNGA BUNGA e un altro BUNGA BUNGA faremo la riforma della giustizia! …. Nomineremo una commissione per stabilire chi sono i giudici buoni e quelli cattivi!...e tante altre cose serie di Stato! Per esempio … Una autoritaria telefonata alla polizia per “liberare” e dare protezione alla gnocca di turno specialmente se la minorenne e una bella marocchina! E perché no ancora un BUNGA BUNGA e poi … Faremo una legge sulle intercettazioni ….. il parlamento capirà! E ancora un altro BUNGA BUNGA E via dicendo ……Poi un Lodo Alfano perché già di seccature c’e ne sono tante! e ancora .. attenzione! nessun giudice si permetta di intervenire sul comportamento di un grande statista “eletto dal popolo” e “orgoglioso del suo stile di vita .. nei suoi momenti di relax” e se lo fa è certamente un giudice politicizzato! …. “Un macigno sulla democrazia!” ….. C’è da tremare !!!!!...

FRANCESCO BUFFA DESIGNER 30.10.10 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Che paese di rimbambiti ch'è l'Italia.
Asssomiglia all'Unione Sovietica subito dopo il crollo del muro di Berlino. Allora i giovani sovietici pensavano che la libertà e la democrazia consistevano nel poter guardare video pornografici e quant'altro. Come potrà il Paese Italia trovare un vero Premier tra una mandria di bunga-bunghisti?
http://alministroalfano.splinder.com/

Yves Toniout Commentatore certificato 30.10.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi tempo fa ho visto il video di uno shamano africano detto CREDO MUTWA;trovate tutto su youtube e lo intervista DAVID ICKE di cui ho letto piu' volte tutti i suoi libri; ;non e' solo il problema sessuale ,c'e' un discorso di esoterismo dietro sconosciuto ai piu'....vedetevi i video THE REPTILIAN AGENDA e poi dite che ne pensate cosi' scoprirete perche' tanti personaggi del passato e del presente fanno certe cose........

Michele M., Sestu Commentatore certificato 30.10.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento

... E BAAASTA!!
Ma che c'azzecca "sto folle" con la Politica? Bel salto indietro... Ci manca lo "jus pime nocti"... Chi ancora lo difende, non comincia ad averne "l'imbarazzo"? Ma se le va pure a cercare!!
... E baaasta!! Mandiamolo a casa, anzi no, se colpevole, in galeeeera deve andare!!
Ma ci rendiamo conto che l'Italia sta continuando ad andare avanti a stento, tra un po' chiude per fallimento... Vogliamo affrontare URGENTEMENTE i problemi seri, le vere priorità di 'sto povero Paese??
Proposte serie per rimettere avviare una vera ripresa dell'ECONOMIA e dell'OCCUPAZIONE!!
Il prossimo passo sarà Giubbetto antiproiettile e Kalasnhicov (Virtuale)?
Per pietà... E BASTA!!

Emilio PERRI 30.10.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente una giusta e bella riflessione!!

Volatile pn 30.10.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/video/video.php?v=1631787882024

alex ciapparella 29.10.10 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Questo post è una cagata!
E' falso!
Chi lo ha scritto è il solito qualunquista superficiale, sicuramente berlusconiano.
La storia di fini è unica, e irripetibile,
tant'è vero che la stanno trascinando
da più di tre mesi,
Viceversa il nano ne combina
una quasi ogni giorno.
E che dovrebbero fare i giornali
secondo l'eccelso intellettuale
che ha scritto questo capolavoro di post, fregarsene?
Ma si il pedofilo di arcore non và disturbato,
e se si danno notizie sulle sue porcate,
ecco che arriva l'idiota di turno,
che fa la critica apparentemente bipartisan,
ma in realtà volta a sminuire le porcherie,
e le pagliacciate, ed i reati del vecchio nanerottolo bavoso.
Mi fà preoccupare il fatto che questo commento assolutamente indegno, sia presentato come post.
ma chi decide queste cose?
Ma per favore datevi una regolata,
lo sapete quello che state facendo?

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 29.10.10 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dice che ha saputo dalla questura che lei è minorenne, poi però dice che ha chiamato in questura per favorirne l'affido, quindi sapendo che si tratta di una minorenne. Una delle due è una balla. O entrambe???

massimo orru (lianu), cagliari Commentatore certificato 29.10.10 16:45| 
 |
Rispondi al commento

ma lo sanno tutti che lui ha un gran cuore.
ha solo fatto un altra opera di pene

sono stufo 29.10.10 16:28| 
 |
Rispondi al commento

tutti questi discorsi di sesso servono a coprire affari economici, processi in corso, cattiva gestione.
continuiamo a chiedere spiegazioni per le cose VERE e non perdiamo tempo dietro a questa copertine volute per nascondere.

ciccia 29.10.10 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Bunga Bunga....Silvio come mai sei sempre tanto generoso con le ragazzine quasi.... maggiorenni ? Perche non fai il generoso anche con una donna di 55 anni che a causa di malattia non può più lavorare? E alla quale secondo il Welfare non spetta nessun aiuto perchè in Italia questa patologia non esiste.....FIBROMIALGIA ????? Adesso che hai spiegato anche a Bruxelles che era una proposta di affido per una povera ragazzina sventurata....Sicuramente tutti, avranno visto con curiosità le foto della piccola Ruby abbandonata. Stai tranquillo, perchè tutti ti hanno creduto. Sicuramente tutti loro si sono resi conto del dramma della poverina ....consapevole, procace e precoce zocc...la ...Bunga.... che nella sua situazione grata per il tuo interessamento, si adatta a fare di tutto per ringraziarti e farti felice ....Bunga Bunga...Silvio, nonostante i tuoi 74 anni...!!!! Altro che Bunga Bunga.....ti farei fare a te e al tuo " Direttore Leccac..o Emilio " bunga ....Bunga...
Io ti ho mandato una bella raccomandata e la copia della mia denuncia depositata presso la Procura di Prato, ma non hai mai risposto,e nemmeno nessuno dei tuoi fedeli ministri lo ha fatto. Ti chiedevo il riconoscimento anche in Italia, di una malattia cronica e invalidante che è già catalogate ed inserita dal 1992 nell' elenco delle patologie dalla Organizzazione Mondiale della Sanità. In Italia tale patologia " FIBROMIALGIA "non esiste !!!!!!.....Vergognati !!!!!! Vergogna !!!! Stai trascinando un intero paese l' ITALIA nel ridicolo......Bunga ...Bunga

Mary la Spada 29.10.10 15:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Art. 96. Impeachment

Il Presidente del Consiglio dei ministri e i ministri sono posti in stato d’accusa dal Parlamento in seduta comune per reati commessi nell’esercizio delle loro funzioni.

"e' nipote di mubarak" mente la presidenza del consiglio ad una questura di stato

e' questo un grave atto di dileggio delle Istituzioni.
Pare che il presidente del consiglio ne abbia anche riso (sebbene in veste privata?) con la sua ex igienista dentale.

daniele arosio 29.10.10 14:59| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Le parole sono diverse; gli argomenti sono identici.
E' come se ci fosse un grande Contradditorio da cui non si riesce a cavare nulla di costruttivo o didascalico per la quasi totalità dei lettori.
E intanto il treno corre verso il baratro.........
Contenti noi......
Disinformazie.....
Il lavoro.....
La fame.....
La guerra....
L'ambiente......
L'energia nucleare....
Il ponte sullo stretto......
La mafia, la 'ndrangheta, la camorra........
Addio.

Arnaldo . Commentatore certificato 29.10.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

...è successa la stessa cosa anche a me!!!

Laura B., L'Aquila Commentatore certificato 29.10.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento

arrivati a questo punto l'unica arma che ci rimane e' quella di non versare piu' un centesimo di tasse contributi ec..ecc. e probabilmente qualcosa cambiera'..........l'unione fa la forza.....

ALESSIO L., SANREMO Commentatore certificato 29.10.10 12:26| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ammazza!
Ma che giornali leggi!
Parlano del Bungabunga già da più di 3 giorni?
Sei delicato , oppure cerchiobottista ?

paolo moretti, roma Commentatore certificato 29.10.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento

riusciamo a organizzare di trovarci in massa davanti alla villa di Arcore? visto che il nostro Presidente del Consiglio è "una persona di cuore e aiuta chi ha bisogno", magari potrà fare qualcosa per tutti noi.
che ne dite?

Nicoletta

nicoletta marcon 29.10.10 10:52| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meno male che non inizia con la "L" della Lega.
L'UNGA BUNGA BUNGA per Bossi sarebbe inconcepibile.


MA COME è STA COSA CHE IL NOSTRO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO HA UN GRAN CUORE CON LE MINORENNI MODELLE E QUANDO VEDE ROSY BINDI INVECE BESTEMMIA?

Guy_ Fawkes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.10.10 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Io ho smesso di interessarmi di quello che scrivono i giornali da un pezzo.
Sembrano tutti uguali basta leggerne uno per leggerli tutti.

salvatore l., caltanissetta Commentatore certificato 29.10.10 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, hai fatto bene. Ora chi ti vorrà accusare di qualunquismo potrà farlo serenamente, ed a ragione. Un giornale, chiedi all'amico Marco (Travaglio), deve pubblicare notizie. Scontato che debbono essere vere o presunte tali al momento della pubblicazione. Se abbiamo un premier che va a troie, o si fa le leggi su misura dovremmo smettere di leggere i giornali che ci informano di questo? E i giornali dovrebbero smettere di pubblicare solo perché il soggetto è sempre lo stesso? In un paese normale si. Uscita la notizia il Premier non sarebbe più tale. È questo il vero problema.

lorenzo paolini 29.10.10 09:30| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IN UN PAESE DEMOCRATICO…….
In un paese democratico un premier con questi comportamenti si sarebbe dimesso!
In un paese democratico un presidente della camera che svende al cognato una casa, non sua ma del partito, attraverso una società offshore,si sarebbe dimesso!
Ma un paese dove chi perde le elezioni poi va a governare si chiama DITTATURA!!

ugo f. Commentatore certificato 29.10.10 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fresca Fresca....pare che il governo deva trovare una 10 di miliardi.....1/2 punto di Pil-dupal....ehhh ora voglio vedere....dove li rastrellano.....
Badate bene, servono per finanziare Missioni militari,scuole cattoliche...e l'università..è intanto abbiamo imboccato la salità del 120%.....debito-Pil......

roby f., Livorno Commentatore certificato 29.10.10 09:08| 
 |
Rispondi al commento

uno dei + bei post degli ultimi tempi :D

Luca G. 29.10.10 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Il "Bunga Bunga"

Sara' Presto legge costituzionale!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 29.10.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento

La crisi della carta stampata non è un fatto tecnologico come ci raccontano, ma l'espressione di una bocciatura da parte dei consumatori. Daltronde non può esserci che disaffezione per fogli che sembrano sempre più rispondere a logiche diverse da quelle d'informazione dei lettori. E i lettori se ne vanno, esattamente come consumatori che smettono di comprare al supermercato i prodotti di cattiva qualità, selezionando invece i migliori. Un principio fondamentale di libertà contrastato dagli aiuti di Stato all'editoria o peggio dagli oboli che alcune grandi aziende (spesso partecipate dallo stato) pagano alla stampa sotto forma di pubblicità.

Peter Amico 29.10.10 08:14| 
 |
Rispondi al commento

METODO BOFFO
=
METODO LA REPUBBLICA
=
METODO SANTORO
=
METODO LA7 – MTV
=
A VOI MORALISTI A SENSO UNICO DICO: VAFFANBICCHIERE!!!!!!!!

ugo f. Commentatore certificato 29.10.10 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma state commettendo un grave errore...leggere e quindi acquistare il giornale.

http://www.tomshw.it/cont/news/la-polizia-ci-spia-su-facebook-senza-autorizzazione/27776/1.html

roberto m. Commentatore certificato 29.10.10 05:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOGNO milioni di suonerie con il Bunga Bunga!!!

youtube.com/watch?v=yF7pljHDozk (by Elio)

magari qualcuno si sveglia...

Roberto Foglino Commentatore certificato 29.10.10 03:41| 
 |
Rispondi al commento

SOGNO milioni di suonerie con il BUNGA BUNGA!!!

http://www.youtube.com/watch?v=yF7pljHDozk

Roberto Foglino Commentatore certificato 29.10.10 03:33| 
 |
Rispondi al commento

SOGNO milioni di suonerie con il Bunga Bunga!!!
http://www.youtube.com/watch?v=yF7pljHDozk

Roberto Foglino Commentatore certificato 29.10.10 03:28| 
 |
Rispondi al commento

assolutamente in disaccordo, il casino della casa di Fini era una balla epica di cui non fregava un cazzo a nessuno, eccetto i lettori di Libero e il Giornale (che com'è noto pensano col culo e scoreggiano con la bocca, per le espulsioni corporali non oso immaginare..), tant'è vero che è praticamente archiviato il caso: un flop epico.

Invece in questo caso si profilano diverse questioni, solo per citare il profilo principale:

1 - Ennesima riprova della ricattabilità di un premier che non riesce a stare 2 minuti senza incassare favori o strusciare l'uccello sulla furbetta (possibilmente minorenne) di turno.

2 - Reato di abuso di potere, ampiamente ammesso con annessa gaffe e battuta di basso spirito

3 - Incidente diplomatico per fortuna solo sfiorato, con il Nordafrica a causa della balla di B. sull'identità della ragazza (nipote di Mubarak?? Ma come cazzo gli è uscita??)

4 - Come sempre, questione morale, ma ormai pare non gliene freghi più una minchia a nessuno. Abbiamo assodato che l'Italia è un paese popolato di balordi, evasori, puttanieri e guardoni che sono pronti a giustificare tutto pur di rinchiudersi nella nicchia o venerare il proprio idolo

Sono d'accordo che l'informazione ufficiale stia da molto tempo rasentando l'orrido, Avetrana ne è una dimostrazione palese: sciacallaggio allo stato puro. Ma Il Fatto Quotidiano non si tocca, così come Annozero, Report e Presadiretta. Voci libere e totalmente incontrollate nel coro degli omologatori dei due-tre pensieri unici esistenti. E anche Gad Lerner fa la sua parte quando c'ha voglia all'Infedele.

Daniele L. Commentatore certificato 29.10.10 00:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io invece leggo il giornale assalito dal dubbio che mi avessero venduto per errore quello della settimana precedente e invece e' proprio quello del giorno

francesco c., emigrato all'estero Commentatore certificato 28.10.10 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si fanno a commentare ancora queste notizie. La situazione è ridicola da tempo. Anche se ormai non fa più ridere.

Paolo G., Milano Commentatore certificato 28.10.10 22:01| 
 |
Rispondi al commento

di Piero Ricca

La “nipote di Mubarak”, vogliamo chiarezza

Quanti reati esattamente sono stati commessi fino ad ora per coprire le fregole del presidente del Consiglio in carica? A quanti ricatti è esposto quotidianamente per i suoi vizi privati il leader del Family Day? Mentre il parlamento si appresta a votare l’ennesima legge ad personam, le ultime cronache aprono un nuovo squarcio su quest’Italia da basso Impero del tardo berlusconismo.

Gossip? No, un degrado morale e politico da voltastomaco, al quale gran parte degli italiani guardano con ammirazione o si sono assuefatti. C’è di tutto. L’agente di spettacolo trash che fa da lenone al presidente del Consiglio. Ministre e veline, deputate e attricette che compongono l’harem a pagamento del leader del Family Day. Il telegiornalista che, scortato dai carabinieri, preleva una minorenne e la porta in omaggio al sultano. L’avvocato di corte che s’affretta a disinnescare l’indagine penale grazie a una provvidenziale fuga di notizie.

In questo quadro pietoso un dettaglio nuovo attira attenzione. Secondo la ricostruzione pubblicata dal quotidiano la Repubblica nell’edizione odierna, la bella minorenne marocchina scappata da casa, accusata di furto e senza documenti, lo scorso maggio fu portata alla questura di Milano per la procedura di fotosegnalazione. Dopo una telefonata da palazzo Chigi, che l’accreditava come “nipote di Mubarak”, venne però rilasciata con tante scuse, senza un verbale. A prelevarla sarebbe accorsa la nota “igienista orale” Nicole Minetti, devota al sultano, ora consigliera regionale. Così abbiamo letto increduli.

Questa storia è vera o falsa? Ci piacerebbe tanto saperlo, per verificare se il principio di uguaglianza di fronte alla legge abbia ancora un senso nel tardo impero berlusconiano...

continua:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/28/vogliamo-un-chiarimento/74125/

manuela bellandi Commentatore certificato 28.10.10 20:47| 
 |
Rispondi al commento

meglio così con un euro ti compri "l'informazione" per almeno tre giorni, se ti va male, se no hai settimanale al prezzo di un quotidiano.

Riccardo M., Romagnano Commentatore certificato 28.10.10 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Il Commento di Beppe Grillo è spocchioso..evidentemente lui è talmente al di sopra che non capisce l'incazzatura di chi ogni giorno deve tribolare per avere una pensione di 4 lire che consentaa almeno un finale di vita dignitoso e che bestemmia ogni volta che arrivano megabollette del metano della luce del telefono.E che non sopporta piu' un Premier che ostenta ricchezza corruzione perfidia uso del potere per cazzi suoi....E CHE SOPRATTUTTO RIMANE IMPUNITO!E certo che la gente comune si indigna e ne parla..
Una amara considerazione: il Beppe Grillo che faceva solo il comico avrebbe fatto commenti al vetriolo. Il tempo passa per tutti.

Antonio Oldani 28.10.10 20:41| 
 |
Rispondi al commento

....FORZA RUBYYYYYY...E DAIIIIIII....L'ENNESIMA ESCORT....A PALAZZO CHIGI...E A LIBERARLA....DALLA QUESTURA...L'IGIENISTA DENTALE DI BERLUSCONI....CHE ADESSO FA POLITICA..IN LOMBARDIA...MA PORCA TROIAAAAAAAAAAA....>....almeno mi siederò al PARLAMENTO anche io...

massimo u., reggio calabria Commentatore certificato 28.10.10 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Peccato che il personaggio della barzelletta non fosse il mafioso di Arcore.

giulio cesare paternò 28.10.10 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma non ti sta più bene nulla???
Da un mesetto a questa parte i tuoi post sono per la maggior parte insopportabili. e infantili.
Il bunga bunga pur avendo un nome ridicolo è un fatto rilevantissimo.
Un premier fa rilasciare (controlegge) una ladra-escort minorenne chiamando in piena notte in questura, la sua ex velina-igienista dentale ora consigliere regionale l'aspetta fuori dalla questura, queste partecipano a delle serate erotiche insieme a delle ministre.....e non bisognerebbe parlarne???
Ci sono almeno 10 reati in questi fatti! e quandanche non ce ne fosse neanche uno sarebbe comunque rilevante perchè spiega bene a che punto sia arrivato lo squallore di questa politica.
Beppe smetti di attaccare tutto e tutti e attaccati a sto####o!

Daniele Barchetta (ernest), Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.10.10 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Qui le prove della buona fede di Berlusconi:
http://www.area89.it/post/2010/10/28/Il-bunga-bunga-del-buon-samaritano.aspx

Redazione Area89 28.10.10 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Il silenzio è d’oro

di Marco Travaglio

Fosse per noi, il gossip sarebbe vietato da un pezzo. Non si vede perché uno non possa andare a cena o a letto con chi gli pare senza ritrovarsi "giornalisti" e paparazzi alle calcagna e finire in edicola. Lo stesso vale per i politici, salvo per quelli che sfilano al Family Day e poi hanno tre o quattro famiglie o fanno le leggi per arrestare prostitute e clienti e poi frequentano prostitute. Dunque, all'alba del nuovo sexy-scandalo di B., precisiamo subito che il gossip non interessa né deve interessare a nessuno: B. è libero di ricevere a casa sua tutte le ragazze che vuole e farci quello che vuole, purché le interessate siano d'accordo. E, ovviamente, a patto che non vengano commessi reati e che B. non si renda ricattabile. Le due faccende, fra l'altro, sono collegate: se uno commette reati, ma anche comportamenti moralmente o politicamente indecenti, chi li conosce lo tiene sotto scacco e può chiedergli di tutto per monetizzare il proprio silenzio. È proprio questo il caso di B., e non solo per le rivelazioni della minorenne marocchina Ruby. Sono almeno trent'anni che B. è ricattato. In principio, per cose di mafia. Nel 1998, intercettato al telefono con l'immobiliarista Renato Della Valle, B. confida: "Devo mandare i miei figli in America, perché mi han fatto estorsioni... in maniera brutta... Mi è capitato altre volte, dieci anni fa e... sono ritornati fuori... mi han detto che, se entro una certa data non faccio una roba, mi consegnano la testa di mio figlio a me ed espongono il corpo in piazza del Duomo... Se fossi sicuro di togliermi questa roba dalle palle, pagherei tranquillo, così almeno non rompono più i coglioni". Nel marzo '94, mentre lui diventa presidente del Consiglio, il consulente Ezio Cartotto assiste a uno sfogo di Dell'Utri: "Silvio non capisce che deve ringraziarmi, perché se dovessi aprire bocca io...".

continua:

http://www.nuovasocieta.it/editoriali/8942-il-silenzio-e-doro.html

manuela bellandi Commentatore certificato 28.10.10 18:05| 
 |
Rispondi al commento

In Italia conoscevamo la legge del MENGA, CHI LO HA IN CULO SE LO TENGA. Oggi abbiamo un altra legge, LA LEGGE DEL BUNGA BUNGA, L'ITALIANO LO HA IN CULO DI GRAN LUNGA.. chissà perchè.. quando c'è da prenderlo dietro.. siamo sempre in prima fila..


Ragazzi il rimborso chilometrico non si fa a litri di benzina ma a km secondo le tariffe ACI.
ipotizzando una FIAT nuova croma 1.8/16v da 140cv
il costo km è di € 0,5936
Pertanto si ottiene 211842,42/0,5936 = km 357.000
che per una media di 300 gg l'anno e per 5 anni risulta una percorrenza giornaliera di 230 km circa.
è plausibile il rimborso, non la convenienza per l'amministrazione. saluti giorgio

giorgio vecchiarelli 28.10.10 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intervista a Fini in un telegiornale di televisione privata del veneto.

Giornalista : "Presidente Fini che cosa desidera per il futuro dell'italia dato che lei ha due figlie ?"

Fini :"Più moralità!"

....non ho parole !

giovanni gardin 28.10.10 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
quanto ciài raggione, anzi: ragggione! Sono un lettore del "Fatto quotidiano", più per esclusione degli altri che per scelta, ma certe volte in edicola guardo certe prime pagine e... non compro neanche quello! Venti volte meglio la rete (finché rimarrà libera).

Fabio Aprea, Roma Commentatore certificato 28.10.10 17:36| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
LA DECENZA L'HA PERSA ANCHE LA STAMPA "MORTA" BEPPE, E NEANCHE A FARLO APPOSTA NEI GIORNI VIGILIA DI TUTTI SANTI E TUTTI MORTI........CON TUTTO RISPETTO PER I SANTI E PER I MORTI,S'INTENDA!!!!!
COMUNQUE ,DEDICHEREMO LA GIORNATA DEI MORTI:ALLA STAMPA MORTA,AI POLITICI/DIPENDENTI MORTI,ALLA POLITICA PARTITICA BERLUSCONIANA MORTA,ALLA DITTATURA FRANCHISTA/POPULISTA MEDIATICA DI NONNO PSICONANO MR B, ORMAI LA DECENZA QUI IN ITALIA L'ABBIAMO PERSA E LORO QUESTI MORTI,NON LO SANNO NEMMENO!!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 28.10.10 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Bova, già presidente del Consiglio regionale della Calabria aveva detto: "Io non uso l'auto blu. E finché posso ne farò a meno".
Impegno mantenuto.
Però ha ottenuto dai contribuenti calabresi il rimborso di 211842,42 euro per le spese di carburante sostenute in 5 anni. (Bollettino ufficiale della Calabria, edizione del 16 giugno 2010, determinazione n. 299 del 13 aprile scorso, numero 103).

Problema: quante ore al giorno deve guidare un "signore" per spendere 211842,42 euro in 5 anni?
Ipotizziamo un consumo di 5 litri ogni 100 km e un costo al litro (si tratta di costi medi su 5 anni) di 1.3 euro.
Con la cifra indicata si acquistano 162955,70 litri e si percorrono 3259114 km.
In 5 anni ci sono 1827 giorni (compreso i bisestili...) quindi a una media di 110 km/h costui avrebbe dovuto guidare tutti i giorni per 16 ore al giorno (le altre 8 per dormire e senza tempi per mangiare o altro).
Ma quando è andato a lavorare?
E, cosa più rilevante, come ha fatto ad andare a una media di 110 sulla Salerno Reggio?
Ciao
Sandro

Sandro Carta 28.10.10 16:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultrasettantenne senza prostata partecipa a festini "bunga bunga" con minorenni africane.
Per fare che?

L'urologo 28.10.10 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Già... proprio come in questo "luogo"...

Se ti vai a leggere un post del 2006 ti sembra di IERI !

Maguardaunpo....

Tal dei Tali 28.10.10 16:50| 
 |
Rispondi al commento

ahahahahah!!!!

Fantastico!!!

Grazie Bepun

manuela bellandi Commentatore certificato 28.10.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori