Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Berlusconi offshore

New Twitter Gallery

Berlusconi offshore - Marco Travaglio
(48:35)
passaparola_18-10-10.jpg

Testo:
Buongiorno a tutti, le bugie hanno le gambe corte, come dice un proverbio, ma come scrisse Giovanni Sartori qualche anno fa, in Italia hanno gambe lunghissime, proprio perché in Italia diceva Sartori, la verità non è accettabile in quanto in Italia anche la televisione di tutti, la RAI, è imbavagliata, il che consente a Berlusconi e alla sua squadra di mentire senza spazio di controprova, si capisce, a mentire ci provano tutti, ma dove la televisione è autenticamente libera, le bugie hanno le gambe corte, mentre da noi hanno gambe lunghissime, la verità sulla nostra televisione non è accertabile.

Bugie vere (espandi | comprimi)
Però basta aspettare, dopo qualche mese, giorno, anno, di solito le bugie trovano una smentita, il problema è che poi nessuno lo viene a sapere perché non si sa mai come vanno a finire le storie e allora facciamo qualche caso, anche perché ormai le bugie non sono soltanto il racconto di un fatto inventato e presentato invece come vero, oppure il racconto di un fatto vero, ma manipolato dalla propaganda, le bugie sono anche quando si usa una parola sbagliata per definire qualcosa, quando cioè non si chiamano più le cose con il loro nome, ma con un altro nome per depistare l’attenzione della gente.


Bugie televisive e bugie elettorali (espandi | comprimi)
“Frasi insinuanti – scriveva Masi – e espressioni allusive e irriguardose, chiaramente volte a denigrare il direttore generale della RAI, così concretizzando di fatto un attacco personale”.

Bugie siciliane (espandi | comprimi)
Altra balla, ne abbiamo parlato spesso, Ciancimino chissà se Ciancimino dice la verità o meno, quando parla bisogna stabilire se quello che dice è vero o è falso, quando porta dei documenti bisogna stabilire se quei documenti sono autentici o meno, sono documenti originali o sono documenti apocrifi, fabbricati a arte e poi bisogna ancora stabilire naturalmente se quello che c’è scritto nei documenti è vero o non è vero, tra l’autenticità e la veridicità di un documento, ce lo siamo già detti, c’è ancora un salto, quindi è giusto che il testimone Ciancimino venga sottoposto al più duro esame e riscontro, perché?

Balle offshore (espandi | comprimi)
In realtà è semplicemente un magistrato che quando riceve una denuncia fa delle verifiche, ma non avendo trovato reati, per il momento non ha iscritto nessuno sul registro degli indagati, caso Montecarlo, dall’altro riceve da Milano un fascicolo per competenza su fatti di evasione fiscale commessi per due anni dalle società televisive di Berlusconi, Rti (reti televisive italiane) Canale 5, Rete 4 e Italia 1 nella solita compravendita di film gonfiata con le varie triangolazioni sulle società offshore, fondi neri, evasione fiscale, i magistrati di Milano gliela mandano così, ancora contro ignoti, lui guarda, fa una perizia, anzi una consulenza tecnica e alla fine iscrive Berlusconi e Piersilvio per un’evasione fiscale, se non erro di 16 milioni di Euro.



Ma vedete, basta ripetere ogni tanto che questo Woodcock non ne azzecca una e la cosa si viene a sapere, tengo per la prossima settimana questa meraviglia “Piemonte, il ribaltone anti-Cota è già scritto” se uno vince le elezioni con il trucco, con liste che non hanno ottenuto le firme o che hanno fatto delle truffe, deve essere naturalmente destituito e si devono fare le elezioni, oppure deve passare il primo, quello che ha avuto più voti dopo di lui, questo viene chiamato ribaltone, ma di questo parleremo la prossima settimana perché ci sono pressioni scandalose sulla magistratura piemontese perché confermi il voto truccato che ha portato all’elezione del governatore Cota, passate parola!

lasettimanabanner.jpg

grilloisbackmini.png

Beppe Grillo is Back



Il 18 e 19 ottobre, il tour Beppe Grillo is Back tocca la città di Livorno. Se hai qualcosa di significativo da comunicare a Beppe su questa città, scrivilo qui!

18 Ott 2010, 13:53 | Scrivi | Commenti (887) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Sondaggio politico elettorale: PDL 99,9999%, amici del PDL 0,00009%, Fini+Casini+Rutelli+Lombardo+PD+Vendola+Di Pietro 0,00001%.

Cicciolone 17.12.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento

x Emergenza Rifiuti:
InformationRetrieval
[[i.e.GlobishDocumentasiùun]
A tema “TecnologieInnovative”
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Da italiche riviste - citando..semiacaso ..- “Acqua&Aria” # “Inquinamento” - & ns. centri ricerca ancheparauniversitari - v.tipicEnea o quanto esposto al recente ambrosiano InnovationFestival[fra cui lavv. - .rif.www.innovationfestival.it - Prof.IvanZangrandi..ThinkBIN] o quanto attuato in Nordici PAESI:qualche NonBanalSolusiùun si può trovar x.. non solo..VesuvianProblematiche; & il tutto
a partire da commendevole paraBeRToLaSiaNbehaviour - udita ce matin a RadioPopulair:Parler
Avec “SiNDaCiIntErEssAttiIi.!..!…!
Con i migliori saluti,
Sergio Conegliano
p.i.elettronico
g.pubblicista
[acceptable(?!) dokumentalist(!?)]
^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°
[x freeTime,..only]http://www.j-m-bosc.com

http://www.youtube.com/user/sc1942
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 23.10.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Dall'Europa..

..citab.URL:
http://www.europarlamento24.eu/liberta-di-stampa-leuropa-non-e-piu-desempio/0,1254,76_ART_947,00.html
Cordialità, Sergio Conegliano

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^extratext.-
ambito occcasionl[hobbistico]
InformationRetrieval - x arch. - 1 news:
estratto da sito dellla casa
rif.http://www.monitor-radiotv.
com/phoenix/html/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=1195
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Creatività e tecnologia. Arriva a Milano il Creatology Tour di Sony
Professional
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
[Prende il via proprio dall’Italia il Creatology Tour di
Sony Professional Europe, annunciato lo scorso mese all’IBC, e farà
tappa a Milano il 27 ottobre (Studio 90 – East End Studios di Via
Mecenate 90). Ispirandosi al programma di eventi Power of Image dello
scorso anno, il Creatology Tour mostrerà al pubblico le possibilità
creative offerte dalle soluzioni e dai prodotti di Sony, con uno
spiccato accento sulla produzione 3D. Sony vi aspetta all’open day
programmata dalle 14:00 alle 21:00 per accompagnarvi attraverso la
tecnologia allo stato dell’arte, con contenuti audiovisivi innovativi e
dimostrazioni pratiche dei prodotti. Per partecipare è necessario
registrarsi nella sezione eventi del sito www.pro.sony.eu.]

Sergio Conegliano 22.10.10 22:56| 
 |
Rispondi al commento

rif.http://www.unita.it/news/italia/104920/vendola_reazioni_da_finocchiaro_a_casini

x Mr.Bersani
[I hope]
ponderab.ExCeRpt

(...) cose nell'ordine di priorità giusto:
1.2 prima si fa l'alleanza innovativa
[con un programma concreto#comprensib.#condiviso];
2.2 poi si fanno le (...)».

Con i migliori saluti,Sergio Conegliano

Sergio Conegliano 22.10.10 21:54| 
 |
Rispondi al commento

La TV ti dice solo quello che altri decidono di farti sapere...

VERGOGNA: Questa notizia dovrebbe essere in prima pagina sui giornali e la prima notizia dei telegiornali e radiogiornali! E’ stata invece una notizia marginale! Gli Italiani hanno il diritto di sapere!

20 Ottobre 2010: Sono stati RIACCESI I REATTORI SPERIMENTALI ENEA, in occasione dei 50 anni del centro ricerche Casaccia, vicino a Roma. Rappresentano il simbolo del ritorno del nucleare in Italia.

Tutti i giornalisti dovrebbero vergognarsi visto che è loro dovere informare i cittadini italiani che per l’80% hanno detto no al nucleare nel referendum del 1987.
Come è possibile che la nostra razza sia così ingenua da farsi prendere per i fondelli da politici senza scrupoli che regalano con così tanta leggerezza alle generazioni future tonnellate e tonnellate di scorie? Non credo possibile che le persone si siano dimenticate di Chernobyl? Ancora oggi e chissà per quanti anni ancora subiremo le conseguenze di tale disastro.
Mentre tutto il mondo cerca soluzioni nelle energie rinnovabili, l’Italia, Paese del Sole, toglie dal 31/12/2010 la detrazione del 55% per il risparmio energetico destinando così le nostre tasse alla costruzione di 4 nuove centrali nucleari, senza considerare i rischi delle centrali stesse e senza aver minimamente risolto il problema dello stoccaggio e dello smaltimento delle scorie radioattive.
E’ dai tempi di Galileo che l’uomo è consapevole che la terra è rotonda e quindi mi sembra molto ingenuo pensare che se regaliamo le scorie al nostro vicino prima o poi non ci venga recapitato a casa un omaggio di prodotti radioattivi che il vicino stesso ci avrà prontamente impacchettato e infiocchettato. Anche perché una scoria prodotta oggi ci metterà da un minimo di 300 anni ad un massimo di un milione di anni a seconda della tipologia di reattore usato. Forse ci stiamo prendendo una responsabilità più grande di noi.

Viola A. Commentatore certificato 22.10.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento

En EuROpE
ev.[+/-NoTriTi]
legilslativiSPUNTI
xEmeritoDeMAGISTRIS

1.3Legislaz.as.USAca.AziendalBiLaNCio.
2.3 Varie ConfessioniNoAMMESSOLobbyingAlcuno.
3.3 360°uguaglianza verso Leggi (incl.-ça van dire -
NoFacoltàQuerelare cHi..etc.etc.etc.).

Cordialità da Sergio Conegliano
..avec partecipaTTiAuguri..

Efficiente#Efficace

°BuonLaVoRoOo.!..!..!

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
°al caso con sinergicaConsul.
fra nomi semiacaso -
Gherardo Colombo,Franco Cordero, Zabrelensky, Prof.GROSSO etc.etc.etc.

Sergio Conegliano 22.10.10 12:52| 
 |
Rispondi al commento

BErlusconi off....fuck!!!

Emiliano Zanetti 21.10.10 20:34| 
 |
Rispondi al commento

epc.
http://nova.ilsole24ore.com/nova24ora/2009/07/n%C3%B2vacast-numero-182.html
Commenti

Sergio Conegliano 21/OTT/2010 16:45:06
Via Winston Churchill
+/- Fra attribuiti detti…
^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°

..Chi usa 1 wordMoreDoVuTTo
Il est capable De (…).!..!…!
Bye, Sergio Conegliano
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
No ExtraText.-
Ca.sottotraccia
Tema Koncisione
[.accanto ev.MagistralRiferimento
http://www.mestierediscrivere.com/index.php/articolo/burocratese
..occasionalmente trovato OnWeB]
Qual Naif EsperimentoD'écriture:
In giornale.. con altroieri (?!)
Di °BurberoDomatoNOTE..,
[p.51]Today: intrigante(!?) Vauro’sKartoon.
==========
[°]
http://www.corriere.it/cronache/10_ottobre_19/celentano-italia-politica_8d239d2c-db5f-11df-a6e9-00144f02aabc.shtml

Sergio Conegliano 21.10.10 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Oggetto: Fw: 498 deputati contro l 'eliminazione del vitalizio che a noi Contribuenti costa 150 milioni l'anno (circa 291 miliardi di lire)

Oggetto: 498 deputati contro l’eliminazione del vitalizio che a noi Contribuenti costa 150 milioni l’anno (circa 291 miliardi di lire) FATELA GIRARE !!!
Il giorno 21 settembre 2010 il Deputato Antonio Borghesi dell'Italia dei Valori ha proposto l'abolizione del vitalizio che spetta ai parlamentari dopo solo 5 anni di legislatura in quanto affermava cha tale trattamento risultava iniquo rispetto a quello previsto dai lavoratori che devono versare 40 anni di contributi per avere diritto ad una pensione. Indovinate un po' come è andata a finire ! :
Presenti 525
Votanti 520
Astenuti 5
Maggioranza 261
Hanno votato sì 22
Hanno votato no 498).


Ecco un estratto del discorso presentato alla Camera :

Penso che nessun cittadino e nessun lavoratore al di fuori di qui possa accettare l’idea che gli si chieda, per poter percepire un vitalizio o una pensione, di versare contributi per quarant’anni, quando qui dentro sono sufficienti cinque anni per percepire un vitalizio. È una distanza tra il Paese reale e questa istituzione che deve essere ridotta ed evitata. Non sarà mai accettabile per nessuno che vi siano persone che hanno fatto il parlamentare per un giorno - ce ne sono tre - e percepiscono più di 3.000 euro al mese di vitalizio. Non si potrà mai accettare che ci siano altre persone rimaste qui per sessantotto giorni, dimessisi per incompatibilità, che percepiscono un assegno vitalizio di più di 3.000 euro al mese. C’è la vedova di un parlamentare che non ha mai messo piede materialmente in Parlamento, eppure percepisce un assegno di reversibilità.......................

BEPPE, NON FARE COME GIORNALI E TV ! DAI RILIEVO A QUESTE NOTIZIE SCOMPARSE. L'INFORMAZIONE E'RIVOLUZIONARIA.
Grazie

roberto buratti 21.10.10 14:49| 
 |
Rispondi al commento

epc.http://nova.ilsole24ore.com/nova24ora/2009/07/n%C3%B2vacast-numero-182.html

Commenti

Sergio Conegliano 21/OTT/2010 08:15:28
Rif.
http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE69J0IZ20101020?pageNumber=2&virtualBrandChannel=0

[ca.piano umano]
QuantomaiAppreciated
PDmainEsponente..


Disponendo di una quanto mai composita compagine & variati indirizzi [en passant ..v.vignetta ieri penultima pagina di F.ColomboPadellarianNewspapaer], occasionalmente votando con maggioranza per crucial“a favorParlamentarLeggi”o avec cospicua ABSENTIA ownAderenti in esizial votazz.
[al caso..on say..correlate a previe (ufficiose?!)stipule] may be Superflous to Announce:BaRRiKaTTeEe.!..!..!

Bye, Sergio Conegliano
p.i.elettronico
g.pubblicista

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Fra autre Parcours:
Avendo d’occhio esperienze Internazionali..
Privilegiare alcunché inerente
al “Quotidiano della GGenTe”..
SimilPastoriSardi/..Terzigno/..SindaclManifestasiùun etc.;
& - il non guasta - avec
UNIVOKEilluminatePRoPoSTeSolutive da OwnESPERTI
x [+/-]finalizzate CommissioniGoVeRNaTiVeEe.!..!…!

Sergio Conegliano 21.10.10 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Rif.
http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE69J0IZ20101020?pageNumber=2&virtualBrandChannel=0

[ca.piano umano]
QuantomaiAppreciated
PDmainEsponente..


Disponendo di una quanto mai composita compagine & variati indirizzi [en passant ..v.vignetta ieri penultima pagina di F.ColomboPadellarianNewspapaer], occasionalmente votando con maggioranza per crucial“a favorParlamentarLeggi”o avec cospicua ABSENTIA ownAderenti in esizial votazz.
[al caso..on say..correlate a previe (ufficiose?!)stipule] may be Superflous to Announce:BaRRiKaTTeEe.!..!..!

Bye, Sergio Conegliano
p.i.elettronico
g.pubblicista

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Fra autre Parcours:
Avendo d’occhio esperienze Internazionali..
Privilegiare alcunché inerente
al “Quotidiano della GGenTe”..
SimilPastoriSardi/..Terzigno/..SindaclManifestasiùun etc.;
& - il non guasta - avec
UNIVOKEilluminatePRoPoSTeSolutive da OwnESPERTI
x [+/-]finalizzate CommissioniGoVeRNaTiVeEe.!.!!

Sergio Conegliano 21.10.10 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente Travaglio ha un po' stancato... dare tutto questo spazio a Travaglio... Travaglio è un laureato in storia contemporanea che di mestiere si legge le sentenze e le commenta e riporta sui giornali o sui suoi libri... capisco che in un paese come l'Italia ogni tanto leggersi le sentenze e i documenti dei processi non guasta... ma sinceramente Travaglio ha un po' stancato.

Se fossi il nano truffolo piduista gli chiederei i diritti... pensateci bene... in fondo si è arricchito grazie alle vicende mirabolanti del cavaliere del cialis.

AH un ultima cosa... Travaglio mi sta antipatico... cattolico destrorso leguleo beghino e anche filosionista

Nano Truffolo 21.10.10 02:05| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe e intanto testasfalto è ancora là, l'italia non è la francia, anche nel 68 importammo il maggio francese l'italia è un paese che non ha storia la maggioranza del popolo italiano ha gli istinti pecorili

ciro cassese 20.10.10 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Parto dal fatto che queste inchieste mi piaciono molto, la trasparenza è essenziale.
Gradirei inoltre scavare nel passato di alcuni personaggi del passato remoto come Andreotti, Craxi, D'Alema, Amato, e altri politici che hanno funestato questi nostri ultimi anni.
Ci sarà un giornalista appassionato di evasione e di 'PARADISI FISCALI' che vuole approfondire il tema trasparenza di questi uomini con i mezzi di oggi e dimostrare che il presente è sempre esistito. Ho molti dubbi della onestà di questi individui loschi, morti compresi, politici italioti che ne siano esenti.
Bye
graz-pv

graziano baschiera 20.10.10 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Sull'affare Calciopoli il buon Travaglio potrebbe scrivere dei libri.
E' un fatto legato ai poteri forti che controllano l'Italia. Banche, società sportive, aziende petrolifere, società di telecomunicazioni, ecc.... unite ad una banda di criminali.
Travaglio potrebbe divertirsi ma se non lo fa è perchè, probabilmente, non può farlo. Magari è stato attenzionato anche lui come è capitato a migliaia di italiani.

Marco S. 20.10.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento

chi vuole aderire a questa iniziativa?

http://www.facebook.com/event.php?eid=162113383810996

ledicolante pazzo 20.10.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, con stima.
Giuseppe Messe

giuseppe messe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.10.10 00:08| 
 |
Rispondi al commento

milena gabanelli sei tutti noi!!non mollare mai!

raoul duke 19.10.10 23:37| 
 |
Rispondi al commento

rif.
http://www.j-m-bosc.com/bibliographie/multi-auteurs/anthologies/livrorumour.htm
‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’Citato URL
x petit SouRiRe
vs.latestBlogosphereNEWS.

by Sergio Conegliano
kordialSaluTTiIi.!..!...!
^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

http://www.j-m-bosc.com
http://www.youtube.com/user/sc1942#p/f
@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@

Sergio Conegliano 19.10.10 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Leghisti ecco come avete ridotto l'italia con la collaborazione del nano, e della P2 (1816) e con la vostra e piena approvazione di leggi inique e mafiose perchè voi in verità siete la mafia presente al nord.
http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/Lombardia/Milano-pugile-resta-in-carcere-con-laccusa-di-omicidio-aggravato-da-futili-motivi_800985643.html
http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/10_ottobre_16/maricica-lunedi-autopsia-1703965716648.shtml
http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/10_ottobre_12/tassista-picchiato-caccia-complici-1703935976096.shtml?fr=box_primopiano
http://ilcentro.gelocal.it/chieti/cronaca/2010/10/15/news/pescara-ripreso-perche-fa-la-pipi-per-strada-manda-ragazza-in-ospedale-con-una-testata-2527550

Ed ecco come vi guadagnate i voti con l'inganno.
La lega nord è di fatto un partito MAFIOSO che spesso fa rima con pericoloso, è il suo nome di "battesimo" basta controllare cosa fanno oggi cosa facevano ieri e cosa hanno fatto sin dalla nascita, il tutto si traduce in MAFIA basta conoscere la vita del fondatore i suoi collaboratori non sono da meno (vedi come zaia tappezzando i segnali stradali del nord con la sua bella faccia senza pagare un euro di multa ha voluto una campagna elettorale all'insegna della legalità.
Per gli allocchi babbei nordisti padani ecco come vi guadagnate i voti razza di disgraziati mafiosi allo stato puro del termine, voi non siete meglio delle cosche mafiose del sud, voi siete di fatto molto peggio e siete responsabili di aver distrutto una nazione in 20 anni di governo.
Vi è rimasta una sola speranza, che i babbei padani non aprano gli occhi altrimenti per voi sarà la fine prima della fine.

Questa notizia è segno che non tutto è perduto una giornata di festa che fa ben sperare quando la verità viene messa nero su bianco.
http://torino.repubblica.it/cronaca/2010/10/15/news/bossi_in_piemonte_si_mette_male_nel_riconteggio_la_bresso_avanti-8070399/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena sentito il giornale radio, vi comunico che il lodo alfano è retroattivo.
Che bellezza(!), sono una donna di 50 anni (quindi non una giovane che vuole andarsene dall'Italia per farsi un futuro) ma una "vecchia" che ne ha i coglioni pieni di questa gente di merda.
Sono stanca anche dei mei comprattioti che a 90° accettano tutto, PARAFRASANDO ARBORE DIREI: ESPATRIATE GENTE, ESPATRIATE.
Ciao Susi

susi z., venezia Commentatore certificato 19.10.10 17:47| 
 |
Rispondi al commento

nell apprendere che nella mia citta,grosseto,esiste la possibilita' di una lista alternativa a sindaco rispettoa questa classedirigente vorrei avere qualche notizia piu' c hiarificatrice sull ' argomento.grazie

paolo albertini, grosseto Commentatore certificato 19.10.10 17:38| 
 |
Rispondi al commento

::
:
::


Libertà di pensiero!

Dagli autori di aNakedView, il primo PODCAST scaricabile gratis!

Andate su:

http://www.anakedview.com/a_naked_podcast_1_sulla_pubblicita.html


Guardate la realtà, senza fregature.

::
:
::

Naked View Commentatore certificato 19.10.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Lo sfogo di un imprenditore leccese: così
il Comune non mi ha fatto creare
150 posti
"Noi come molte altre aziende italiane nel 2008 abbiamo pagato il 120% di tasse sull’utile generato, in Turchia sei tassato al 20 e in Romania al 16. Come si fa, sinceramente?» Non resta che l’estero.

«Se la politica non produrrà le condizioni per pagare le giuste tasse sull’utile. Oggi bastano 3 mesi per spostare un stabilimento. Non è l’opinione di Walter Fontana, ma di tantissimi imprenditori italiani...».

Un bel futuro..lombardi in romania e romeni in lombardia hahah padroni a casa nostra..lo slogan era bello pero'..

Beppe A.
------------------------------------------

Noi ci pigliamo le Mariciche, che "giustamente" ti pigliano a ceffoni se gli fai notare che non possono fare le furbette scavalcandoti nelle file.
Perbacco! Un razzista italiano! Va preso subito a ceffoni! Non impareranno mai questi italiani!!

vito. farina Commentatore certificato 19.10.10 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Questo signore non è degno di commenti che, per essere esausitivi, avrebbero bisogno di pagine e pagine. Forse non vivrò abbastanza per poterlo vedere (e quì qualche "sognore" mi dirà "ma quando crepi?"), ma nel prossimo futuro, ne sono sicuro, quando lo strisciante colpo di stato comunista in atto sarà completato e sarà passato qualche annetto di vera dittatura sinistroide, a Silvio Berlusconi saranno intestate piazze, ponti, scuole ed edifici pubblici in perfetto ossequio al vecchio e sempre valido detto "virtù viva spreziam, lodiam estinta"! Ai posteri l'ardua sentenza!!

Volatile pn 19.10.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho ricevuto questa e-mail, mi sembra giusto farla girare:

Con riferimento all'annuncio del Presidente del Consiglio On. Silvio
Berlusconi di inviare ad ogni famiglia italiana il libro "Due anni di
governo", mi preme comunicarVi che desidero assolutamente NON
riceverlo, essendo un mio diritto in base alla legge per la tutela della
privacy n. 675/1996 ed il relativo D.P.R. n. 501/1998, nella fattispecie
articolo 13 comma e), e che la spesa relativa che si risparmierà, venga
messa a disposizione del Ministero della Pubblica istruzione e/o del
Ministero della Sanità.
Ringraziando per l'attenzione porgo distinti saluti.


Testo da incollare sulla pagina
http://www.governo.it/scrivia/scrivi_a_trasparenza.asp
e inviare.

enrica donzelli 19.10.10 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Libero: “Lo scoop di Report è falso”. Ma la bufala è tutta di Belpietro

Sul quotidiano di Belpietro si sostiene di aver trovato il proprietario della Flat Point Development, che ha venduto a Berlusconi i terreni ad Antigua. Peccato che…

4934096197 2b7bf2c649 Libero: Lo scoop di Report è falso. Ma la bufala è tutta di BelpietroFranco Bechis, vicedirettore di Libero, è un giornalista finanziario di notevole esperienza e competenza. Nell’ultimo periodo, però, sembra che non ne azzecchi una, specialmente quando si dedica alla stretta attualità, ovvero la casa a Montecarlo di Alleanza Nazionale e la villa ad Antigua di Silvio Berlusconi.

“LA FLAT POINT E’ DI QUELLO” – Oggi in prima pagina su Libero ad esempio sostiene che Report è stato sbugiardato, e che lo scoop di Raitre sulla villa ad Antigua si è sgonfiato. Perché, secondo lui, il vero proprietario della Flat Point Development si è palesato nella persona dell’avvocato Carlo Postizzi, e il mistero è stato svelato rivelando l’innocenza e la liceità dei fatti. Scrive Bechis citando la nota passata a tutti i giornali da Postizzi:

“Con riferimento alle notizie apparse in questi giorni su alcuni quotidiani italiani e alla trasmissione Report di ieri sera, devo precisare che il gruppo costituito dalle società Emerald Cove e Flat Point Development fa capo sia alla società Kappomar Holding nv controllata giuridicamente ed economicamente da me come azionista di riferimento e da altri azionisti sia minoritariamente al signor Michael Berry, cittadino irlandese. Tutti questi soggetti nulla hanno a che fare con il presidente del Consiglio Berlusconi e con il suo gruppo”

La nota, è bene precisarlo, è stata pubblicata su tutti i giornali; ma soltanto Libero scrive che è la pistola fumante che libera dai sospetti il premier....

continua...

http://www.giornalettismo.com/archives/89241/libero-lo-scoop-report-falso/


Caro Travaglio, anch'io, come tanti, sono uno Juventino che si è vergognato in passato dei comportamenti di Moggi. Però...
Sono saltate fuori talmente tante cose nuove riguardo a Calciopoli che fare il punto sul processo in base a chi abbia detto "Metti Collina" tra Facchetti e Bergamo mi sembra un comportamento fin troppo superficiale, e fuorviante.
Non ci sarebbe niente di male ad ammettere che le conclusioni alle quali siamo giunti quattro anni fa sono errate. Di fatto avevamo diversi elementi a disposizione. Il materiale disponibile oggi allora non lo conosceva nessuno.
Mi dia retta, se vuole occuparsi di calciopoli 2, lo faccia esaminando analiticamente le nuove intercettazioni e gli argomenti avanzati dalla difesa. Nessuno vuole convincerla del fatto che Moggi è una brava persona. Ma non facciamo passare per santi i proprietari dalla Saras, per favore.
Grazie.

tom pit 19.10.10 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMOLA 19/10/2010
CARO MARCO, DI FANGO, DI PATUME SIAMO PIENI, SOLO CHE IL PATUME UMANO CHE CI CIRCONDA SI STA PUTREFANDO, vogliamo cambisre registro, lasciamo per un certo tempo bollire i problemi riguardante la categoria impresentabile dei politici, e propagandiamo il nostro volere.
IO COME MOLTI, vogliamo, una legge che ci cnsenti di scegliere i nostri rappresentanti, vogliamo una legge sul conflitto di interessi per sempre, detto questo passiamo ad un programma per chiudere la bocca a coloro che ci accusano di parlare solo dei problemi della casta,
1) riduzione dei parlamntari
2) abolizione delle province
3) tetto masimo degi stipendi dei politici
4) legge per le pensioni dei politici e tetto
massimo percepibile
5) abolizine delle sovvenzioni ai giornali
6) abolizione dei riborsi ai partiti
7) legge per i lavoratori precari e sul lavoro
8) ricerca, scuola, sanità
9) energia, acqua, servizi
10)agricoltura
11)sostegno ai giovani e alle famiglie.
E ORA CARI AMICI COMINCIAMO A CONFRONTARCI PER TOGLIERE SPAZIO ALLE PATUMIERE POLITICHE ED AI GIONALI DI PARTE.
saluti giuseppe.
MOVIMENTO 5 STELLE, PER IL PRESENTE ED IL FUTURO


GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 19.10.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento

..Dessus…
LeNoRD
!!!!!!!!!!!!
Interrotta odierna lettura TravagliescoPadellarian[etc.]quotidien,
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
mi sono dato a +/-neghittosa lettura di FreePress..°City*Leggo°*METRO..
abbandonata da
Frettoloso(?!) Commuter.
..........................................
Fra - peutEtre - citabb.pezzulli:
1.3 °Considerab.Parere su Università da
“NetworkItalianiLaureatiEsperienzeEstero”;
MainItem:produz.Ricerca/ImpattoOccupaz./
CapacitàAttraz.Finanziamenti.
2.3 *"InTV ca.SCAZZI showTossico”:
..secondo TelefonoAzzUrrO.
3.3 °*Entroend2010: AtlanteInnovasiùun
[v.eGoVeRNeMeNT].
Bye, Sergio Conegliano
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
P S.
''''
A.Ambito °* tra l’altro a p.23:
W concretezza UNITA fantasia[a.Dr.M.Furlan]
B. In blogosfera, al caso - oggi..a tempo perso..- v.in DeConcita BLOG,_h13:07 Rory.
C. CattivaMaestraTelevisione/ LicenziareParùun/SenzaVoce/
LaTraversata/GliItaliani..di BarziniJr, Sorge,Montanelli,Mucchetti,Popper:
alcuni libri che mi son kadutti
Addosso..MaldestramenteRiordinando
NoFurioColombo’s [v.primo(?!)filmInchiestaSabinaG.]
minibiblioteca.


Travaglio, Santoro, Albanese, Paolo Rossi, Lerner, Guzzanti, Dandini, Benigni, Dario Fò (un oscar e un premio Nobel) Fazio, Gabanelli, Grillo.. ecc. ecc. Tutti estremisti, fomentatori di odio verso il governo del fare (skifo) e dell'amore.

Fede, Paragone, Sgarbi, Vespa, Minzolini, Romani, Porro, Feltri, Santanchè, Masi, Belpietro, Sallusti (notare la differenza di spessore di persone, il confronto è impietoso....parla da sè) Tutti difensori della libera informazione, democratici, non violenti, inchieste senza secondi fini hahaahh Fini......e difensori della libertà e dei diritti di tutti.

Ma i poveri pirla di Italiani, decerebrati guardano "Il grande fratello" e non guardano "L'infedele" ieri sera è stata una puntata bellissima, ricca di contenuti importanti, ha dato un esito di indagine approfondita sugli Italiani....sconcertante ma emblematica.....5 milioni di italiani sono totalmente analfabeti....poi il 33% (15 milioni) sanno a malapena leggere e scrivere ma non sanno esprimere un concetto anche semplice....un altro 33%...(altri 15 milioni) scrivono e leggono ma non hanno mai letto un libro dopo gli studi e non conoscono storia e geografia del proprio paese....allucinante!
Solo il 29% è all'altezza di affrontare e capire argomenti complessi, scrive correttamente senza errori gravi, e legge almeno un libro al mese.
Ovviamente al potere questo dato piace molto, il bacino d'utenza di voti è vastissimo.
Quando si va ad esempio da Bossi ad esprimere un concetto e anzichè una risposta si ottiene il dito medio alzato o slogan populisti, quando il buon re silvio (s. minuscola) è volgare, insulta le donne non carine, è blasfemo.....raggiunge in pieno il suo target. E se qualcuno rompe, giornalista, magistrato,(toga rossa) politico, scrittore ecc. bisogna farlo risultare un pericoloso eversivo da censurare o da eliminare (Falcone, Borsellino) e fare di Mangano un eroe.
Ecco spiegato il motivo dei suoi successi elettorali.
Buona giornata e buon "Grande fratello"

antonio codari 19.10.10 14:56| 
 |
Rispondi al commento

SEMPRE PEGGIO

Vedo che il tema di maggiore rilevanza (in tutti i post, nessuno escluso) e' quello di dirsi, l'uno con gli altri, le peggiori cose mentre di fuori si muore di fame e non solo (stasera per cena offro io: un bel piatto di monnezza con contorno di disperato bastonato per tutti!!).

Mai una idea costruttiva o un "facciamo".

Solo un accusarsi e chiedere ogni volta al singolo di turno di fare qualcosa.

Mai una iniziativa costruttiva e comune per tirare fuori almeno il naso dal letame che ci devasta quotidianamente.

Non e' cosi' che si risolvono i problemi.

Non e' il 60enne a cui si dice: "tu non devi piu' votare (alle stragua di un pluri-assassino-strupratore rinchiuso in carcere!) che cambia il paese.

Solo parole e provocazioni? Ma che c'e' ancora da provocare o da dire?

E poi vengo criticato (e anche qui resto soft) quando dico che i veri cadaveri sono gli italiani.

E non venite a dirmi che allora dovrei essere io il primo a proporre e a fare, perche' l'ho fatto in molteplici occasioni, tutte ignorate.

Questo non dovrebbe essere uno spazio per le controversie (anche se dovrei dire "offese, inutili cazzate e inutili perdite di tempo") ma un luogo dove prendere iniziative e metterle in pratica.

Scusate se ho interrotto le scaramucce.

PolloMannaro

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 19.10.10 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Acquedotti ai privati, la Regione ci riprova con una nuova legge

In arrivo un provvedimento che mira a tagliare i contributi attualmente concessi ai Comuni

Ma c'è di più: il Pirellone intende introdurre la possibilità di affidare la gestione all’esterno

Al Pirellone arriva la nuova legge sulla privatizzazione dell’acqua. Ieri, il primo via libera dei capigruppo della maggioranza di centrodestra al nuovo testo della proposta di legge dell’assessore regionale all’Ambiente, Marcello Raimondi, sul sistema idrico integrato. Oggi il progetto sarà all’esame dell’ufficio legislativo. Sette articoli scritti in sei paginette che, pur raccogliendo in parte le osservazioni dei Comuni, aprono la strada di fatto alla privatizzazione della gestione degli acquedotti superando gli Ato (Ambito territoriale ottimale), e all’aumento delle tariffe.

L’articolo 50, infatti, ora stabilisce che «la Regione possa concedere (prima il testo diceva “concede”) incentivi e contributi sulla base degli obiettivi strategici fissati nel suo programma di sviluppo». E visto che le casse dei comuni sono notoriamente vuote e la manovra del governo ha già tagliato le risorse, l’unica prospettiva per i comuni sarà l’aumento delle tariffe.

Il progetto, inoltre, concede ai municipi da ora in poi trenta giorni per esprimere un parere sui nuovi Piani d’ambito. Poi le Province e il Comune, solo nel caso di Milano, avranno le mani libere. Stabilisce che la rete idrica resterà pubblica, ma che la gestione degli acquedotti potrà essere affidata anche ai privati. L’entrata in vigore è prevista per l’inizio del 2011, ma prima dovrà passare in giunta e in consiglio regionale.

continua...

http://milano.repubblica.it/cronaca/2010/10/18/news/acquedotti_ai_privati_la_regione_ci_riprova_con_una_nuova_legge-8206002/

manuela bellandi Commentatore certificato 19.10.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=zzW0P13XHSM

BEL POSTO ...ci sono gli ASINI E I G......

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sinistra è morta: ha scambiato lo sviluppo per progresso

«Non c’è possibile progresso, nello sviluppo: la sinistra è morta perché non l’ha capito». Giulietto Chiesa è pessimista: «Il momento è drammatico, data la crisi globale del sistema e la caccia alle risorse: fra poco, qualcuno verrà a dirci che i beni come la benzina e l’acqua saranno razionati, a disposizione dei soli ricchi, armati fino ai denti. Non c’è tempo da perdere: dobbiamo farci sentire, scuotere l’opinione pubblica dal torpore televisivo». Correre ai ripari? Ma no: «L’unica prospettiva rivoluzionaria, oggi, è affrettare il collasso ormai imminente del sistema: prima crolla e meglio è», dice Massimo Fini, declinando l’invito lanciato a Torino da Maurizio Pallante: costruire un nuovo soggetto politico che si opponga al duopolio destra-sinistra, denunciando la “follia” della crescita e la “menzogna” dello sviluppo illimitato.

Prove tecniche di alternativa: nel salone del quartiere multietnico San Salvario di Torino, il 16 ottobre si sono confrontate varie correnti culturali, Massimo Finiorganizzate in movimenti critici. Dalla Decrescita Felice di Pallante a varie liste civiche, dal network “Per il bene comune” ai veterani della Rete Lilliput, dal Movimento Zero di Massimo Fini, polemista principe e direttore de “La Voce del Ribelle”, ai dirigenti di Banca Etica che credono nella necessità di costruire una nuova rappresentanza democratica per far emergere il disagio sociale dell’Italia in crisi e prospettare soluzioni d’emergenza. In sala anche Marco Boschini, coordinatore dei “Comuni Virtuosi”, esponenti No-Tav della valle di Susa, saggisti come Francesco Gesualdi, allievo di Don Milani e collaboratore di Alex Zanotelli....

continua :

http://www.libreidee.org/2010/10/la-sinistra-e-morta-la-scambiato-lo-sviluppo-per-progresso/

manuela bellandi Commentatore certificato 19.10.10 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Che ridere, ora che il governo vuole installare una centrale nucleare in lombardia i leghisti si scoprono tutti ambientalisti dicendo che hanno l'autosufficienza energetica.
A questo punto eliminiamo pure la centrale prevista nel salento visto che la puglia è all'avanguardia nelle rinnovabili ed esporta l'85% dell'energia elettrica prodotta.

Avanti cari legaioli, chi lo vuole il nucleare del vostro amato governo?

al lupo Commentatore certificato 19.10.10 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi , go away!

cesare beccaria Commentatore certificato 19.10.10 14:06| 
 |
Rispondi al commento

CHE NOTIZIA!
"La più antica delle fondazioni di area Pdl, fondata da Stefania Craxi per ricordare e trasmettere il patrimonio politico di suo padre, Bettino Craxi, ha organizzato per questo fine settimana, venerdì primo ottobre e sabato due ottobre, una scuola di formazione politica per i giovani militanti e dirigenti pidiellini". COMINCERANNO CON UNA SESSIONE PRATICA DI 'RIEMPIMENTO DEL SACCO' CON BANCONOTE DI PICCOLO TAGLIO.


Siamo alle solite. Ormai questo blog è diventato come i TG... sempre uguale a se stesso.
Scusa Travaglio ma i possedimenti di D'Alema, della Turco della Finocchiaro della coppia fassino dove sono? Vuoi rendere pubblici anche i loro? Ci dici tutti i miliardi che ha guadagnato D'Alema in una VITA DA POLITICO dove sono? lo voglio sapere....magari si scopre che è azionista in mediolanum , in mediaset nelle assicurazioni, magari nelle raffinerie... andava a cena con Colaninno alla fine anni 90 e il giorno dopo magari comprava o vendeva azioni straguadagnando... dove sono tutti sti soldi.
E INVECE QUESTO BLOG ORAMI E' SUCCUBE DI QUESTO "ONESTO" GIORNALISTA CHE RACCONTA SOLO QUEL CHE VUOLE. E TUTTI A IDOLATRARLO! MA SAPETE USARE LA VOSTRA DI TESTA OPPURE L0AVETE LASCIATA SUL COMODINO.... Travaglio è il primo che a difendere i veri PADRONI di questo mondo. Ma di questo si tace. BUUUUUUU.

paolo c 19.10.10 14:02| 
 |
Rispondi al commento

ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA
ABOLIRE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL’EDITORIA

Rocky Balboa (), Philadelphia Commentatore certificato 19.10.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

State attenti con queste donazioni al primo che capita.
Tante sono truffe che i soldi invece di andare ai profughi dell'Afghanistan finiscono direttamente sui c/c della camorra.

Uomo avvisato mezzo salvato.

Saluti


Il TG1 13,30, si sveglia di soprassalto, ed annuncia uno scoop:
In Cecenia, non c'è lavoro per i giovani.

antonio d., carrara Commentatore certificato 19.10.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

gli ultimi sondaggi
dicono che Berlusconi
è oltre il 60% all'estero
.

cimbro mancino Commentatore certificato 19.10.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A BEPPE GRILLO,

- dato che abbiamo lo stesso problemo politico di tipo neo fascimp post ideologico,
- dato che il problema piu general legato alla finanza non puo essere risolto che dai popoli e a minimo al livello europeo
- dato che la francia inquesti giorni alza la testa

penso che dovresti fare in modo che l'italia la raggiungesse...

un francese che vive a pariggi e affeziona l'italia che dice NO a berlusconi cancro comme sarkozy

AZIONE BEPPE, prema il pulsante :)

ps: scusa per l'italiano approssimativo

PARIGGI FRANCIA 19.10.10 13:45| 
 |
Rispondi al commento

mi riferisco ai nick femminili alias Sodano
Ora non è che appena dico un insulto, devi apparire tu, io in genere a te non scrivo mai, dunque...

Caro demente di un Sodano
vedo che ormai non hai più la faccia di mettere la tua firma sotto un post qualsiasi ma ti rimpiatti nei sottocommenti e in questi deliri sempre peggio. Ormai ti comporti come un alcoolista all'ultimo stadio
Hai scritto o no "Cecilia Strada era sul palco della FIOM il 16 ottobre, Grillo no: vaffanculo!
Il numero che hai passato andrà verificato, siete dei ladri di tutto... è bene tenervi a bada!"
Ora come ti permetti di dare del bugiardo e di ladro a chicchessia? Tanto più quando nel torto marcio ci sei tu! Non ti pare di avere superato ogni limite di decenza possibile?
Te ne vai o no?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.10.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cattiva samuele bersani

Ultimamente sei tu a decidere la strada
Io resto dietro di te
raccolgo i sassi rotondi in una scatola quadrata, ho un passatempo inutile
Sinceramente da un po’ si vive alla giornata
non posso dire di no
usciamo fuori dal quartiere una volta al mese solo di sabato
ma pensa che coincidenza...
Chiedi un autografo all’assassino
guarda il colpevole da vicino
e approfitta finché resta dov’é
toccagli la gamba fagli una domanda
cattiva, spietata
con il foro di entrata, senza visto di uscita
E’ stato lui, io lo so
non credo alla campana degli
innocentisti perchè
anticamente ero io un centurione con la spada e non lo posso difendere
Mi ricordo quando ci fu Galileo e Giovanna D’Arco
ero presente in piazza,
provavo immenso piacere
mi sentivo bene a vedere come si muore,
sono di un’altra razza
Chiedi un autografo all’assassino
guarda il colpevole da vicino
e approfitta finche’ resta dov’é
toccagli la gamba fagli una domanda, ancora
chiedi un autografo all’assassino
chiedigli il poster e l’adesivo
e approfitta finche’ resta dov’è
toccagli la gamba
fagli una domanda
cattiva
spietata
è la mia curiosità impregnata
di pioggia televisiva
comincia un’altra partita....

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 19.10.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento

La Merkel oggi arriva a dire quello che io scrivevo qua sul blog da anni.
La cosidetta multietnicità non è possibile.

Per un semplice motivo: non ci sono quelle reciproche convenienze che stanno alla base per la nascita della multietnicità.
Le multietnicità esistono, ma nascono spontaneamente, per reciproche convenienze, non vengono imposte.

Se poi a mescolarsi dovrebbero essere modernità ed arretratezza culturale allora il rischio di alimentare intolleranza diventa piu' serio.

vito. farina Commentatore certificato 19.10.10 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vauro va a lavorare ad Annozero gratis
Travaglio va a lavorare ad Annozero gratis
Dopo l’ennesima censura anche Benigni ha detto che andrà a lavorare in RAI gratis
Che Masi abbia trovato il modo di ripianare il deficit RAI?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.10.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma il filosofo (si fa per dire) di AN Marcello Veneziani dove sta? Con Fini o contro Fini?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.10.10 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vero problema dell'Italia è questo: DOV'ERA SABRINA QUANDO LA CUGINA E' STATA UCCISA DA SUO PADRE?

Rocky Balboa (), Philadelphia Commentatore certificato 19.10.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amnesty International chiede la revisione del caso dei Cinque

CD.— In uno studio pubblicato recentemente, Amnesty International espone i suoi motivi di preoccupazione rispetto all’imparzialità del giudizio di cinque uomini trovati colpevoli nel 2001, di agire come agenti dell’intelligence per Cuba, tra le altre imputazioni. I cinque uomini stanno compiendo pene che vanno dai 15 anni all’ergastolo nelle prigioni federali negli USA.

In una lettera inviata al Segretario di Giustizia degli Stati Uniti, Eric Holder, il 4 ottobre, Amnesty International ha espresso i suoi dubbi sull’imparzialità del giudizio che non sono stati sciolti negli appelli. L’organizzazione dei diritti umani non ha adottato una posizione sulla colpa o l’innocenza degli uomini rispetto alle imputazioni contro di loro.

I cinque – i cittadini cubani Fernando González, Gerardo Hernández e Ramón Labañino, e quelli statunitensi Antonio Guerrero e René González – sono stati giudicati a Miami e condannati per varie imputazioni, incluso l’agire e la cospirazione per agire come agenti in incognito della Repubblica di Cuba, frode ed uso indebito di documenti di identità, e nel caso di tre degli accusati, cospirazione per trasmettere informazioni di difesa nazionale.

Gerardo Hernández è stato condannato anche per cospirazione per omicidio, data la sua presunta partecipazione all’abbattimento da parte di Cuba di due aerei dell’organizzazione degli USA Fratelli al Riscatto nella quale morirono quattro persone.

Lo studio di Amnesty International ha sottolineato che la celebrazione del giudizio a Miami, data l’ostilità verso il Governo cubano in tale settore, assieme al comportamento dei media e di altri eventi avvenuti durante il processo, furono fattori che impedirono la garanzia di una giuria totalmente imparziale...

SEGUE GIU'

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 19.10.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AGENTE 00TETTETE made in BERLUSCONIA !
(eh eh ! facile vincere quando t'aiutano certi sbirri canarini PAGATI BENE !!!! lo scrivo spesso!!)

Gli articoli sospetti. Nel corso delle indagini, gli inquirenti hanno verificato la scansione temporale degli accessi ai sistemi di Diani e degli articoli di Amadori. Rilevando una corrispondenza tra alcuni scritti del giornalista pubblicati da Panorama e le violazioni delle banche dati effettuate dal finanziere arrestato.

Sono, in particolare, tre i pezzi sotto osservazione. Il primo, datato 24 aprile 2008, si intitola "Beppe Grillo: tutto il giro d'affari dell'antipolitica", lungo e circostanziato d'accuse in cui sono contenuti dati sulle più recenti dichiarazioni dei redditi del comico genovese. Del febbraio 2009 è il pezzo "Caso Genchi: quanti schedati": di lì a qualche settimana i carabinieri del Ros su mandato della procura di Roma sequestreranno l'"archivio segreto" del consulente informatico contenente migliaia di dati. Dell'ottobre dello stesso anno "Fisco e patrimoni, ecco quanto dichiarano gli Agnelli", dedicato all'indagine fiscale "più mediatica degli ultimi anni".

Ad accorgersi dei "comporamenti anomali" di Diani è stato lo stesso comandante provinciale della Guardia di Finanza di Pavia, Domenico Grimaldi. Per il finanziere anche l'aggravante di essere un pubblico ufficiale e di aver compiuto accessi a banche dati di interesse pubblico e militare. Ora rischia una condanna tra i tre e gli otto anni di reclusione.

by repubblica.it

>>> questo è stronzo due volte!
senza che lo scrivo...tanto si capisce!!!
(non sarà amico di certi "amici"? )


Salve,
la politica si occupa dei fatti privati di un imprenditore sotto accusa dalla giustizia. E' un caso che lo stesso imprenditore sia il Presidente del Consiglio. Io non chiederei mai a Berlusconi-Imprenditore come spende i suoi soldi, se necessario lo fa la giustizia, ma la cosa non riguarda la politica che si occupa della gestione del bene pubblico. Chiederei a Berlusconi-Presidente del Consiglio di rendere conto agli italiani su come sta risolvendo i problemi che ci riguardano: crisi economica, occupazione, sviluppo e crescita economica dell'Italia, questo si! Così ognuno potrebbe fare il proprio mestiere: il giornalista, il politico e il magistrato. Report fa giornalismo e va bene, i politici dovrebbero occuparsi del bene pubblico, no di difendere o attaccare chi sta con loro o contro. Dato che non si può vietare la partecipazione alla politica a chi ha molti soldi e potrebbe influenzarla, si può mantenere ben saldo l'obiettivo che è la crescita economica e culturale del ns paese e la soluzione dei ns problemi.
Saluti.
Manuela Grillo Spina (Roma)

manuela grillo spina, roma Commentatore certificato 19.10.10 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

iersera guardavo striscia.
E' al servizio del potere, dice tante cavolate lo so ma a me piace e mi svaga...

Servizio sugli stadi dove può entrare di tutto.
Niente di nuovo: è una delle tante assurdità che avvengono nel nostro paese.

Mi piace osservare le cose marginali: le attrici che dovevano entrare negli stadi senza esser perquisite si sono rivolte anche a dei bagarini per i biglietti.
Uno a venduto loro un biglietto nominativo intestato ad un onorevole. Un altro vendeva il biglietto riservato ai carabinieri.
Io mi domando: i biglietti sono falsi?
oppure l'onorevole e/o i carabinieri hanno monetizzato personalmente trattando coi bagarini. Come ultima alternativa: li hanno regalati a qualcuno che li ha rivenduti.....
In ogni caso è un'azione meschina, meschina.
La canzone povera patria di Battiato è e sarà sempre molto attuale.
Attenzione popolo del blog: il fatto che nel mare di queste queste piccole infamie ci nuotiamo immersi, che non indignino e che questo sistema continui senza scossoni è molto più grave dei fatti stessi.

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 19.10.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Non è normale avere un presidente del consiglio che, per soddisfare i suoi vizi privati, frequenta donne a pagamento, si mette in mano a personaggi di dubbia reputazione esponendosi a ricatti, candida a ruoli istituzionali ragazze compiacenti. Fatti del genere in tutto il mondo fanno notizia, ma non sulle tv italiane, grazie ai giornali-sti come il direttore del Tg1, Augusto Minzolini, che liquida gli scandali come “gossip”.

IN PASSATO PERÓ LA PENSAVA DIVERSAMENTE
“Un politico è un uomo pubblico in ogni momento della sua giornata e deve comportarsi e parlare come tale. Oggi penso che se noi avessimo raccontato di più la vita privata dei leader politici forse non saremmo arrivati a tangentopoli, forse li avremmo costretti a cambiare oppure ad andarsene.
Non è stato un buon servizio per il paese in nostro fair play: abbiamo semplicemente pec-cato di ipocrisia. La distinzione fra pubblico e privato è manichea: ripeto, un politico deve sapere che ogni aspetto della sua vita è pubblico. Se non accetta questa regola rinunci a fare il politico”
Augusto Minzolini 28 ottobre 1994.

“Voglio spiegarvi perché il Tg1 ha assunto una posizione prudente sull’ultimo gossip, l’ultimo pettegolezzo del momento, le famose cene o feste nelle residenze private del premier Berlusconi, Palazzo Grazioli e Villa Certosa. Dentro questa storia piena di allu-sioni, rancori personali, non c’è ancora una notizia certa ne un’ipotesi di reato che riguardi il premier e i suoi collaboratori. Queste strumentalizzazioni, questi processi mediatici, non hanno nulla a che vedere con l’informazione del servizio pubblico”
Augusto Minzolini 23 giugno 2009.

Au revoir.


STRAORDINARIO!!!

LA TATTICA DEL RICATTO VERSO IL VATICANO, REO DI CRITICARE LO PSICONANO - E' GUERRA FRONTALE ALLA CHIESA CHE DOVREBBE INCHINARSI AL DITTATORELLO PER UNA FORSE ULTERIORE PROROGA DA, GUARDA A CASO, LE PROSSIME TEORICHE ELEZIONI...E PERO' E' SBAGLIATO...SEGNO DELLA FINE DELLO PSICONANISMO. IN CORSO GRANDI PREPARATIVI.

Il governo ci ripensa, dal 2014
addio esenzione Ici per la Chiesa
La futura imposta municipale colpirà ospedali, scuole e alberghi degli enti ecclesiastici. Salvi i fabbricati per l'esercizio del culto e quelli della Santa Sede previsti dal Concordato

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ccome mai da qualche settimana non riesco più a visualizzare la diretta di "Passaparola"? Al momento sono in Sardegna (Adobe flash play funziona bene). Un saluto allo staff.

Clelia D. Commentatore certificato 19.10.10 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi Silvio, da Milano, presidente del consiglio.
Maroni Roberto, da Varese, ministro dell'interno.
Alfano Angelino, da Agrigento, ministro di grazia e giustizia.
E la collaboratrice di giustizia senza scorta, muore, sciolta nell'acido, in un prato lombardo.
Più chiaro di così!

antonio d., carrara Commentatore certificato 19.10.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti

Oggi è un giorno come un’altro, forse, non per me. Dopo una lunga e attenta analisi dei vari colloqui giungo alle seguenti conclusioni.

Per alcuni il comunismo è un concetto perverso, carico di suggestioni, mirato a sovvertire le istituzioni politiche e sociali alla stregua di un totalitarismo senza scrupoli e privo di ogni cenno democratico.

Per altri, invece, il comunismo è una forma di organizzazione della società, privata della razionalità necessaria e rigorosa.

Per altri ancora, è il bene paradisiaco, un bene a prescindere, dove la teoria e la pratica si fondono, dove ognuno di noi possiede il proprio spazio, una libertà assoluta.

Per altri ancora credendosi svegli e progressisti, il comunismo è oggetto di derisione, una “trovata” ridicola e vecchia e chi ne parla, di conseguenza, è uno sciocco o ritardato, o entrambi.

Per altri ancora, rimanendo indifferenti e credendosi superiori, non ne parlano e non si interessano. Per loro certe questioni si risolvono da sé e forse ci penserà qualcun altro o chi di competenza.

Alcuni, poi, leggono e osservano senza mai intervenire, vorrebbero capire ma hanno paura di intervenire.

E ci sono infine quelli che il comunismo lo conoscono bene, molto bene, e si dividono principalmente in due gruppi, con i relativi sottoinsiemi; I comunisti suddivisi tra teorici, pratici e reazionari; anticomunisti dissociati tra borghesi, aspiranti borghesi e infiltrati opportunisti.

Vorrei concentrarmi e porre l’attenzione sul comunismo, quello conosciuto e auspicato, poiché per quel che riguarda l’anticomunismo, le considerazioni sarebbero ovvie e non credo ci sia il bisogno di approfondire ulteriormente.

Dopo aver compreso e capito le fondamenta, nonché gli sviluppi successivi, su cui si basa una dottrina, mi trovai spesso in imbarazzo di fronte alle domande di tipo pratico. In prima istanza, credei di non aver appreso la teoria, che qualcosa mi sia sfuggito.

(segue sotto)


da Libero di oggi :
"Il punto, sintetizza Nicola Piepoli
dell’omonimo istituto di ricerca, è
che «un sacco di gente che fino ad
oggi ha votato Di Pietro turandosi il
naso adesso può spostarsi su perso-
ne da cui si sente più rappresenta-
ta». Ed è uno spostamento non in-
dolore: «Tra Di Pietro e Grillo», spie-
ga ancora Piepoli, «non c’è un fatto
moltiplicativo ma un fatto esclu-
dente. Significa che se Grillo pren-
de, ad esempio, il 2% lo leva inte-
gralmente a Di Pietro. È la parabola
dell’anarchismo italiano: i contesta-
tori ieri erano radicali, oggi dipietri-
sti e domani grillini». Perché quan-
do fai la battaglia sulla purezza, spe-
cie se la fai a sinistra, la fine che sei
destinato a fare è bella che scritta in
partenza."
Questi poveri zombi non hanno capito cosa è INTERNET , se ne accorgeranno presto , fanno i conti sempre con le vecchie regole ... il 2% a me il 4% a te .... INTERNET E LA LEGGE DEI VASI COMUNICANTI ! E ORMAI LA COMUNICAZIONE E PARTITA !E solo questione di tempo il processo è irreversibile .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI SONO ROTTO I COGLIONI DI LEGGERE CHE UN ROMENO HA FATTO SECCO UN ITALIANO O CHE UN ITALIANO HA UCCISO UNA ROMENA...

ANDATE A FANCULO CON QUESTE SEMPLIFICAZIONI:

QUI NON CI SONO NE ITALIANI NE RUMENI MA VITTIME INNOCENTI E SCHIFOSI ASSASSINI!!!!

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 19.10.10 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Prigionieri politici dell’imperio

Elson Concepción Pérez

L’investimento straniero costituisce, nel mondo globalizzato di oggi, un’interconnessione sempre più attraente, che vincola paesi, mercati ed economie.

A causa dell’extra-territoriale legge Helms-Burton, le imprese statunitensi, con tecnologie avanzate per l’esplorazione degli idrocarburi in acque profonde, non possono investire a Cuba.

A Cuba gli investimenti esteri sono un complemento agli sforzi nazionali di sviluppo e la loro ammissione si fa solo in base ai progetti di interesse nazionale con un importante impatto economico e sociale.

Ma anche il blocco imposto al nostro paese limita e in molti casi, veta qualsiasi tipo di partecipazione di compagnie di investimenti esteri sull’Isola.

Per le imprese statunitensi, tale opzione è totalmente vietata, così pure per le entità che formano parte del patrimonio di paesi terzi, ma che utilizzano un qualsiasi componente statunitense nel proprio processo produttivo.

Tale assurda applicazione del blocco impedisce di ottenere tecnologie di punta di proprietà delle imprese statunitensi, e vieta anche l’accesso a tale nazione per l’importazione di beni e le esportazioni delle Imprese miste con capitale estero con sede a Cuba.

Non sono neppure consentiti i finanziamenti provenienti da banche statunitensi per lo sviluppo di progetti con investimenti esteri diretti sull’Isola.

Durante i quasi 50 anni di blocco e in modo crescente negli ultimi tempi, l’applicazione delle sanzioni e delle pressioni alle imprese estere ostacola lo stabilimento di attività congiunte con Cuba e dimostra il carattere extra-territoriale della coercitiva misura yankee.

Nelle nazioni dell’America Latina e dei Caraibi, eccetto Cuba, i flussi di entrata degli investimenti esteri diretti sono aumentati nel 2008 del 13% fino a raggiungere 144 miliardi di dollari, pur trovandosi sotto gli effetti della crisi mondiale...

SEGUE GIU'

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 19.10.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Avana. 18 Ottobre 2010

Carceri segrete e torture in Afghanistan

PL.— Gli Stati Uniti hanno un carcere segreto nella loro principale base militare in Afghanistan, e torturano prigionieri, ha denunciato oggi l’Organizzazione Open Society Foundation, di New York.

Il gruppo ha divulgato recentemente il rapporto “Condizioni di imprigionamento in un’unità di controllo della base aerea di Bagram”, nel quale si trovano testimonianze di 18 persone, presunte vittime delle pratiche degradanti lì perpetrate tra il 2007 e il 2010.

Un portavoce del Pentagono ha affermato di disconoscere l’esistenza di tale carcere segreto, nella quale, secondo la denuncia, si viola la Convenzione di Ginevra che proibisce l’applicazione di tortura o trattamenti degradanti ai prigionieri di guerra.

Il penitenziario è conosciuto come “il carcere nero” e quest’ultima denuncia si aggiunge alle precedenti contro centri di detenzione controllati da Washington attraverso entità quali l’Agenzia Centrale di Intelligence (CIA) e che hanno raggiunto il loro apogeo durante il Governo dell’ex-Presidente George W. Bush. (Traduzione Granma Int.)

http://www.granma.cu/italiano/esteri/18octubre-Carceri.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 19.10.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Grazie BOSSI senza di te non avremmo mai saputo quando profonda è l'ignoranza umana, senza di te non avremmo mai saputo fino a dove si può spingere il razzismo, senza di te non avremmo mai potuto provare il nazismo sulla nostra pelle, senza di te non avremmo mai potuto constatare fino a dove un'essere umano può spingere la menzogna, grazie di tutto cuore vecchio cagone alcoolizzato cerebro-esente.

:-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D
:-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D

Compagno Cipputi Commentatore certificato 19.10.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento


Francia: pensioni, 6/a giornata protesta
Blocchi stradali, treni in sciopero e benzina col contagocce
19 ottobre, 10:28


Francia: pensioni, 6/a giornata protesta (ANSA) - PARIGI, 19 OTT - E' partita con blocchi stradali dei camionisti, treni in sciopero e benzina col contagocce la sesta giornata di sciopero e manifestazioni in Francia contro la riforma delle pensioni, la cui approvazione definitiva in Parlamento e' slittata a giovedi' sera. Manifestanti bloccano l'accesso all'aeroporto di Bordeaux, mentre da quello di Lille parte soltanto un volo su 3. Molto difficile anche il decollo e l'arrivo a Parigi. Per la prima volta grossi disagi anche sui treni internazionali.

I FRANCESI SARANNO ANTIPATICI...MA LE PALLE CE L'HANNO!!!
GLI ITALIANI PENDONO INVECE DALLE LABBRA DI BERLUSCONI,TRAVAGLIO,SANTORO E GRILLO!!!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 19.10.10 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ITALIA CAPOVOLTA
Ma che bel Paese il nostro dove i LADRI hanno la scorta e le persone oneste MANGANELLATE.
CORAGGIO TERZIGNO LA PARTE PULITA DELL'ITALIA E' CON VOI!
QUESTE CHIAVICHE DI FORZE DELL'ORDINE DOVREBBERO FARLA SCARICARE AD ARCORE DOVE MONNEZZA PIU' MONNEZZA POCO CAMBIA!
VERGOGNATEVI FORZE DEL DISORDINE! STATE DALLA PARTE DEI CRIMINALI CONTRO LA GENTE ONESTA! SIETE MONNEZZA PURE VOI!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 19.10.10 12:41| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto non posso far altro che ripetermi.

Grazie SILVIO senza di te non avremmo mai potuto dare un volto alla quintessenza del male, senza il tuo respiro non avremmo mai potuto sentire l'alito del malvagio, senza i tuoi discorsi non saremmo mai venuti a conoscenza del vangelo di satana, grazie di tutto cuore vecchio satiro impotente.

:-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D
:-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D

Compagno Cipputi Commentatore certificato 19.10.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

120% di tasse?
Boh...!!
E che é!!
Ma quando mai?
Uno dichiara 100 di utile,
e paga 120 di tasse?
Ma per favore, dai!!
A me, me pare nà strunzata!!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 19.10.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bernardinooooo!
Bernardinoooooo!!! Allora vieni? Dai che il semolino è pronto! E piantala di giocare con il computer!


La mamma di Bernardino Visconti 19.10.10 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di chi è la casa del Grande Fratello ?
IlGiornale sulle tracce dei proprietari, chissà cosa scopriranno. Ma la cucina è una Scavolini ?

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN CARCERE
Infermiera morta: gip firma l'ordinanza per Alessio Burtone
Roma, il giovane condotto nel carcere di Regina Coeli. Gli amici insultano i carabinieri
------------------------------------
SE SONO TANTO SOLIDALI CON BURTONE, ALLORA C HE ANDASSERO PURE LORO IN CARCERE ALMENO GLI FANNO COMPAGNIA....TEPPISTI DI MERDA!!!!!!SCHIFOSI!!! SENZA DIO E SENZA ONORE GENTAGLIA ALLO SBANDO, NELLE FOGNE DOVRESTE CAMMINARE E NON IN SUPERFICE,NELLE FOGNE INSIEME ALLA MERDE COME VOI.

Antonio Antonino 19.10.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Umberto Veronesi, dall’alto della sua indiscutibile esperienza di medico, si infila oggi, in qualità di “nuovo” possibile presidente dell’Agenzia per la sicurezza nucleare...

----------- Aveva ragione Beppe a chiamarlo Cancronesi ? Forse, si !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 12:18| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO GOVERNO DEL FARE AD PERSONAM E DEL NON FARE NIENT'ALTRO E' RIUSCITO A FAR PERDERE LA PAZIENZA ANCHE AI PICCOLI E MEDI IMPRENDITORI:
OGNI GIORNO E' UNA LAMENTELA.
GLI IMPRENDITORI FANNO DISCORSI DI PROTESTA CHE FINO A QUALCHE ANNO FA SI SENTIVANO FARE SOLO DA OPERAI E IMPIEGATI.
FORSE QUESTA E' L'ENNESIMA DIMOSTRAZIONE CHE CHI CI GOVERNA NON RAPPRESENTA PIU' NEANCHE GLI IMPRENDITORI MA SOLO SE STESSO!

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 19.10.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Per power green 19.10.10 11.27

Tipico modo di pensare con il sedere, il tuo.
Vedi la gente come te io la farei andare a scuola a studiarsi la costituzione italiana a memoria previa l'espulsione.
Babbeo non ti rendi conto con chi ti sei messo la tua ignoranza sproporzionata non ti permette di vedere oltre il tuo naso, tu parli di tante cose ma non dici una cosa la più importante:
Bossoli senza la politica sarebbe rovinato, con la politica ha fatto soldi, prima si faceva mantenere dalle due mogli oltre la madre adesso sei tu che lo mantieni imbecille !Studia e se sai almeno leggere informati!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una puntata per tante case ad Antigua pare odiosa ai lacchè del re fantasma

dove erano gli stessi lacchè quando hanno martellato l'opinione pubblica con tante e tante e tante puntate per una casa a Montecarlo?

forse erano troppo impegnati a lacchère!

E' una retorica simile a quella di programmi spazzatura tipo le iene dove si mostrano i ladri di polli per far credere ai telespettatori che tanto tutti sono ladri o corrotti quindi possono esserlo anche i politici.

Ma noi non abbocchiamo!!!

Chi ruba una mela non è ladro come chi ruba milioni di euro abusando di cariche pubbliche o corrompendo le cariche pubbliche!!!

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 19.10.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Mi impediscono di crescere
Allora vado in Romania"

Lo sfogo di un imprenditore leccese: così
il Comune non mi ha fatto creare
150 posti
"Noi come molte altre aziende italiane nel 2008 abbiamo pagato il 120% di tasse sull’utile generato, in Turchia sei tassato al 20 e in Romania al 16. Come si fa, sinceramente?» Non resta che l’estero. «Per ora ci dividiamo, ma è una scelta obbligata se non cambiano le cose», s’immalinconisce. «Se la politica non produrrà le condizioni per pagare le giuste tasse sull’utile. Oggi bastano 3 mesi per spostare un stabilimento. Non è l’opinione di Walter Fontana, ma di tantissimi imprenditori italiani...».

Un bel futuro..lombardi in romania e romeni in lombardia hahah padroni a casa nostra..lo slogan era bello pero'..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Tante le cose che vorrei raccontarvi, ma tutte riconducono ad un'unica, cruda, realtà: L'Aquila è ferma. E i problemi, col passare del tempo, si moltiplicano ed ingigantiscono. La qualità della vita è desolante. I cittadini, coraggiosi, son tornati sulla loro terra. Ma manca la città. Viviamo un non luogo dove la civitas ha lasciato il posto agli agglomerati diffusi di realtà ghettizzanti,che già mostrano evidenti segni di deterioramento, al traffico impazzito che si snoda verso il nulla, all'inefficienza dei trasporti pubblici. Alle persone disorientate e stanche che, in massima parte, hanno trovato alloggi di fortuna. Distanti gli uni dagli altri.La vita quotidiana appare una guerra. Persa in partenza. Non esistono luoghi dove incontrarsi. E' impossibile coltivare i rapporti umani. Il centro della città antica è sempre più solo. E interdetto. Piazze e vie ingombre di macerie. E ancora militari, a presidiare. Gli Aquilani sono sfiduciati. Nessuna certezza per noi. Neanche lontana. E i cittadini attivi sono dispersi. Il centro del capoluogo di regione non ha neanche più una tenda per favorire le riunioni della cittadinanza, i confronti di idee, la socializzazione. Il Comune nicchia. Alla vibrata richiesta, risponde che la tenda devono procurarsela i cittadini. Autofinanziandola. Cittadini senza più casa, né vita.
E noi ci siam persi per cercare di fornire soluzioni a chi queste soluzioni non vuole trovarle. E, soprattutto, non vuole trovarle con noi. Ad arrovellarci su leggi e piattaforme propositive. Quando le nostre dovrebbero essere solo rivendicazioni. Che nascono dal constatare i nostri bisogni. Dovremmo esercitare il diritto di rivendicare una vita decente e, soprattutto, chiarezza e trasparenza su ciò che si sta decidendo sulle nostre teste. E il diritto al lavoro, pretendendo misure immediate che rilancino l'attività economica e produttiva al collasso. Il diritto a ricostruire le nostre case. Con fondi certi.
Continua nei sottocommenti


Chiunque abbia da dire o fare programmi in libertà, dovrà migrare su la 7 prima che venga acquisita anche lei da qualche presta nome.........

antilla dal canto, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Rai, Fazio: senza ospiti si ferma il programma.

Masi smentisce: nessuno stop

Roma - (Adnkronos/Ign) - Il direttore generale in una nota nega ''nella maniera più ferma e decisa'' che ci siano veti da parte di viale Mazzini nei confronti di Benigni o altri ma sostiene che il problema sia di natura economica viste le ''richieste economiche molto significative in un caso 250 mila euro per una sola puntata''.

"richieste economiche"

ma andate affanculo, brutti stronzi!
quanto avere dato a quella patetica ridens della hunziker per due giorni di lavoro?
e quando mandavate la carrà ad intervistare gli "italiani" in america?
e quanto pagherete la prossima volta un programma demenziale come sanremo?
e quanto cazzo prendete di stependio voi direttori di rete, i vari A.D, ed altri "LADRI"?

M A V A I A F F A N C U L O ! ! ! ! ! ! ! !


Qualcuno dica al leader del "partito di governo momentaneamente all'opposizione", che se vuole tornare al governo, dovrebbe fare opposizione.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Savona: Abusi sessuali su minori, tre preti nel mirino della Procura (il Secolo XIX)

Tanto tra 20 minuti sara' messo di nuovo tutto a tacere.

Amen.

PolloMannaro

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 19.10.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Rai: Fazio-Saviano, programma a rischio
Stop contratti ospiti tra cui Benigni: 'cosi' non si va in onda'
ROMA, 19 OTT - Rischia di saltare 'Vieni via con me', nuovo programma di e con Fabio Fazio e Roberto Saviano la cui partenza e' prevista l'8 novembre in prima serata su Raitre.

'Siamo tutti senza contratto: cosi' non si va in onda', denuncia con forza Fazio, dopo aver appreso dello stop ai contratti per Roberto Benigni, Paolo Rossi e Antonio Albanese, ospiti della prima puntata. Contratti troppo onerosi, per il dg Masi. Ma Saviano su Repubblica afferma: i soldi non c'entrano, hanno paura dei contenuti.
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2010/10/19/visualizza_new.html_1730870192.html

Rocky Balboa (), Philadelphia Commentatore certificato 19.10.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco cosa diceva Bossi di Berlusconi. Che cosa lo avrà convinto a cambiare idea?
● "Berlusconi è l'uomo di Cosa Nostra".
● "Incontrare di nuovo Berlusconi ad Arcore? Lo escludo, niente piu' accordi col Polo. Con questa gente niente accordi politici: è un partito in cui milita Dell'Utri, inquisito per mafia”.
● “Berlusconi mostra le stesse caratteristiche dei dittatori. E' un Kaiser in doppiopetto. Un piccolo tiranno, anzi è il capocomico del teatrino della politica. Un Peròn della mutua. E' molto peggio di Pinochet. Berlusconi e' l'uomo della mafia”.
● “Bisognerebbe conoscere le sue radici, la sua storia. Gelli fece il progetto in Italia e c'era il buon Berlusconi nella P2. Poi nacquero le holding. In Forza Italia ci sono oblique collusioni fra politica e omertà criminale e fenomeni di riciclaggio. L'uomo di Cosa Nostra, con la Fininvest, ha qualcosa come 38 holding, di cui 16 occulte. Io con Berlusconi sarò il guardiano del baro. Siamo in una situazione pericolosa per la democrazia. Tratta lo Stato come una società per azioni”.
● “Ma vi pare possibile che uno che possiede 140 aziende possa fare gli interessi dei cittadini? Berlusconi, come presidente del Consiglio è stato un dramma. Perché lui con le televisioni fa il lavaggio del cervello alla gente, col solito imbroglio del venditore di fustini del detersivo. Le sue televisioni sono contro la Costituzione".
● “Berlusconi ha avuto una fortuna straordinaria nel fare tanti soldi in così poco tempo. E per di più, passando dalla tessera 1816 della P2 e dai salvataggi che il suo amico Bettino Craxi ha più volte fatto al suo impero televisivo. A me Berlusconi ha detto che i soldi gli erano venuti dalla Banca Rasini. In quella stessa Banca, dove lavorava anche il padre di Silvio, c'erano i conti di numerosi esponenti di Cosa Nostra".
Queste frasi sono state pronunciate testualmente da Umberto Bossi fra il 1994 e il 1999; si possono verificare agevolmente con una ricerca su internet.
Au

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento


La tanto decantata
abilità comunicativa del nanerottolo calvo
non esiste.
Se lo si privasse di tutte
le sue appendici mediatiche,
tra un anno nessuno si ricorderebbe
nemmeno la sua faccia.
Se non ci fossero i suoi media ad incensarlo,
ed a esaltare e glorificare
tutte le cazzate che dice,
tutti si renderebbero conto che dice solo,
appunto,
CAZZATE!
Ho anche il sospetto che
se non li pagasse profumatamente,
non avrebbe nemmeno i voti necessari,
non dico a vincere le elezioni,
ma nemmeno ad arrivare
alla soglia di sbarramento.
Però ha le tv, i giornali, e tanto denaro,
un mix esplosivo con il quale
chiunque potrebbe raggiungere
i suoi stessi obbiettivi.
Ormai questo schifoso gnomo
ha accumulato talmente tanto potere
da rendere virtualmente impossibile
riuscire a scalzarlo
dalla posizione che ha raggiunto,
Ma rimane comunque anche lui
sottoposto alle leggi di natura,
e dovrà, prima o poi,
abbandonare il maltolto.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 19.10.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

"Cari amici,

dieci anni fa abbiamo chiesto una mano ai nostri sostenitori per costruire un ospedale a....."

manipolatrice....

Giulia Maggiore 19*10*10 10*30

***

Che strano, a me scrivono così:

"Cara cettina,
........."

Hai dato l'ulteriore prova che la manipolatrice sei tu.

PS. Sbagliando ho scritto "greenpeace", ma intendevo Emergency.

cettina. .., isola Commentatore certificato 19.10.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il capitalismo ci sta distruggendo, sta distruggendo il pianeta, sta distruggendo la nostra vita, sta distruggendo la nostra morale.

La corsa al denaro di chi ha denaro e' inarrestabile e non si ferma di fronte a nulla e a nessuno. L'autodistruzione e' il risutato inevitabile.

Sono al momento profondamente disilluso.
Unica lebile luce nel profondo buio...la "Rivoluzione".

Una rivoluzione dei tanti, contro i pochi al potere. Una rivoluzione di chi vuole riprendersi cio' che e' suo...la propria vita, la propria dignita'.

La crisi economica ha evidanziato cio' che gia' era palese: la nuova "Monarchia" planetaria si e' instaurata. Una monarchia assoluta basata sul denaro. Una monarchia che sta distruggendo tutto e tutti.

L'unica speranza e una nuova "Rivoluzione Francese" che dia speranza alle masse, una nuova consapevolezza, la consapevolezza di esser vivi e non solo una % in una statisrica.

Cesena e' stata la prova generale...non e' detto che stavolta la "Rivoluzione" contro la monarchia parta dalla Francia!

Il primo stato in cui la nuova rivoluzione democratica prendera' corpo, sara' il faro per il resto del pianeta!

Abbiamo un doverse verso l'Italia...abbiamo un dovere verso il mondo intero! Riprendiamoci cio' che e nostro!

Dal Vangelo secondo Matteo 21,33-44
«Un uomo piantò una vigna, vi pose attorno una siepe, scavò un torchio, costruì una torre, poi la diede in affitto a dei vignaioli e se ne andò lontano. A suo tempo inviò un servo a ritirare da quei vignaioli i frutti della vigna. Ma essi, afferratolo, lo bastonarono e lo rimandarono a mani vuote. Inviò loro di nuovo un altro servo: anche quello lo picchiarono sulla testa e lo coprirono di insulti. Invio allora il figlio prediletto: lo inviò loro per ultimo, dicendo: Avranno rispetto per mio figlio! Ma quei vignaioli dissero tra di loro: Questi è l'erede; su, uccidiamolo e l'eredità sara' nostra!
Che cosa farà dunque il padrone della vigna? Verrà e sterminerà quei vignaioli e darà la vigna ad altri!"

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 19.10.10 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Per power green 19.10.10 11.07

E tu continua a farti fregare dalla leganord, dagli slogan della padania, e dalla mafia, BABBEO leghista !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andiamo fuori ot e godiamoci un video sensuale va che è meglio

http://www.youtube.com/watch?v=juYtg3ZGxa0&ob=av2e

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento

--------- IL DUBBIO -------
durante il programma report, l'altra sera, il servizio fà vedere la c.i. del berlusconi, sul quale risulta un indirizzo "strano"!
ok, ma il mio dubbio è un'altro:
alla voce altezza c'è 1.70! ma con o senza tacchi?

il Mandi Commentatore certificato 19.10.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Si sono avute indiscrezioni,mentre il premier era al cesso.
Davanti allo specchio mentre si massaggiava il viso,colpito a suo tempo dalla statuetta lanciata da Tartaglia,il premier ha dichiarato a se stesso: "Se dovesse emergere, con certezza ,che il proprietario ed i maggior azionisti della Arner sono i miei figli,Previti,Acampora,Ennio Doris ed il sottoscritto e che la mia buona fede è stata tradita,non esiterei a lasciare la presidenza del Consiglio"
hahahahahahaha!!!!!!!(si è fatto una canna)

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 19.10.10 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Leghisti ecco come avete ridotto l'italia con la collaborazione del nano, e della P2 (1816) e con la vostra e piena approvazione di leggi inique e mafiose perchè voi in verità siete la mafia presente al nord.
http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/Lombardia/Milano-pugile-resta-in-carcere-con-laccusa-di-omicidio-aggravato-da-futili-motivi_800985643.html
http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/10_ottobre_16/maricica-lunedi-autopsia-1703965716648.shtml
http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/10_ottobre_12/tassista-picchiato-caccia-complici-1703935976096.shtml?fr=box_primopiano
http://ilcentro.gelocal.it/chieti/cronaca/2010/10/15/news/pescara-ripreso-perche-fa-la-pipi-per-strada-manda-ragazza-in-ospedale-con-una-testata-2527550

Ed ecco come vi guadagnate i voti con l'inganno.
La lega nord è di fatto un partito MAFIOSO che spesso fa rima con pericoloso, è il suo nome di "battesimo" basta controllare cosa fanno oggi cosa facevano ieri e cosa hanno fatto sin dalla nascita, il tutto si traduce in MAFIA basta conoscere la vita del fondatore i suoi collaboratori non sono da meno (vedi come zaia tappezzando i segnali stradali del nord con la sua bella faccia senza pagare un euro di multa ha voluto una campagna elettorale all'insegna della legalità.
Per gli allocchi babbei nordisti padani ecco come vi guadagnate i voti razza di disgraziati mafiosi allo stato puro del termine, voi non siete meglio delle cosche mafiose del sud, voi siete di fatto molto peggio e siete responsabili di aver distrutto una nazione in 20 anni di governo.
Vi è rimasta una sola speranza, che i babbei padani non aprano gli occhi altrimenti per voi sarà la fine prima della fine.

Questa notizia è segno che non tutto è perduto una giornata di festa che fa ben sperare quando la verità viene messa nero su bianco.
http://torino.repubblica.it/cronaca/2010/10/15/news/bossi_in_piemonte_si_mette_male_nel_riconteggio_la_bresso_avanti-8070399/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Lega, come tutti gli altri partiti, facendo leva su questioni di bassissimo livello, ha conquistato un buon numero di sostenitori.

Questi sostenitori, affabulati da un buzzurro ignorante che mentiva anche in famiglia sulla sua presunta laurea in medicina, e che ha avuto la spudorataggine di giurare sulla bandiera della Repubblica italiana, pur non essendone un convinto assertore, non conoscendo la storia dell'Unità d'Italia, non si pongono la questione morale.

L'Unità d'Italia, che fu voluta ed imposta dai governanti del nord per ripianare i debiti che opprimevano il regno dei Savoia, noi del sud l'abbiamo subita, dovremmo essere noi a chiedere un risarcimento dei danni.

Ma come fare capire a questi leghisti che il loro guru, pur di mantenere il suo potere, non disdegna di allearsi con un mafioso, come definiva lui stesso Berlusconi prima che un ictus lo devastasse mentalmente, non disdegna di proteggere camorristi come Cosentino, non disdegna l'utilizzo di mezzi illeciti, vedi caso Cota?

E che del potere abusa per sistemare figli, parenti ed affini?

Che differenza c'è tra la Lega e gli altri partiti?

Io non ne ravviso alcuna.

cettina. .., isola Commentatore certificato 19.10.10 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adriano Celentano: tra "le tante cose non buone", uno "dei segni, forse il piu' inquietante di tutti, e' quello del 'DITTATORE (in maiuscolo nel testo originario, ndr) generale della Rai' Mauro Masi". Sul numero uno di viale Mazzini, il cantante si sofferma a lungo. Le sue "stranezze dell'ultima ora ricordano tanto qualcosa che ha a che fare con il periodo oppressivo e oscurantista", ha scritto Celentano. Masi "addirittura vuole selezionare il numero degli applausi imponendo un pericoloso coprifuoco sulle espressioni che deve avere il pubblico in sala. Minacciando sanzioni ai conduttori fino alla chiusura del programma", ha ricordato. Dunque, ha spiegato, "anch'io, associandomi a Santoro, chiedo al DITTATORE generale della Rai non solo di non punire la trasmissione Annozero al posto di Santoro, ma soprattutto se puo' farci il favore di dare subito le dimissioni". Nell'articolo, Celentano entra nell'attualita' politica.

Plaude alla "capacita' della Fiom di portare in piazza centinaia di migliaia di persone".

Elogia la Woodstock di Beppe Grillo a Cesena, con "la purezza e la trasparenza di quei 120mila" e di un movimento la "cui voce si fa sempre piu' fragorosa".

E riconosce a a Gianfranco Fini di essere "attualmente l'unico leader in grado di dialogare e mettere insieme, sulla via della liberta' e della democrazia, quello che di buono c'e' qua e la' nei vari movimenti e partiti"


Grazie Silvio, questa è vera democrazia:fai spiare quelli che sono a te contrari!
Hai convinto la Polizia di Stato (G8 di Genova).
Hai convinto l'Esercito(presidi armati alle discriche).
Hai convinto la Guardia di Finanzia(frodi fiscali e accertamenti indebiti).
Silviooooooo....ti mancano i Carabinieri!!Spero che l'arma(fedele nei secoli) tu non possa comprarla e ti possa mettere in galera!
Il miglior ladro in 150 anni.

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 19.10.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Ue "vince", governo fa dietrofront. Addio esenzione Ici per il Vaticano

Ok al taglio dei privilegi che erano stati introdotti da Berlusconi nel dicembre del 2005. A partire dal 2014 gli ospedali, le scuole, gli alberghi e i circoli della Chiesa dovranno versare le stesse tasse imposte agli altri imprenditori privati.

Tradotto, si tratta degli enti ecclesiastici che operano nella sanità (ospedali e cliniche legate alla Chiesa), nell'educazione (scuole private), nel turismo (alberghi e resort - spesso a cinque stelle - del mondo cattolico) e i circoli. Continueranno invece a non pagare le tasse (cosa mai contestata dall'Unione europea) chi ai sensi dei Patti Lateranensi gode dello status di zona extraterritoriale (ad esempio Castel Gandolfo, l'Università lateranense o il vicariato), nonché i luoghi di culto (le chiese) e le loro pertinenze (i chiostri, il sagrato o la canonica), le parrocchie e gli immobili utilizzati per i servizi sociali in convenzione (mense, centri di assistenza e volontariato).

È comunque prevedibile che il governo continuerà a difendersi di fronte a Bruxelles per evitare la condanna al recupero delle tasse fin qui non pagate (con tanto di interessi). Roba da vari miliardi di euro.

La partita vale infatti circa due miliardi all'anno. Metà dei quali arrivano dal mancato pagamento dell'Ici. Con la nuova legge lo Stato ne dovrebbe recuperare subito 400 milioni, ovvero i soldi non versati dagli enti che ad oggi sono registrati al fisco.

Per l'altra metà abbondante dei 100 mila fabbricati della Chiesa che hanno approfittato della possibilità concessa dall'Ici di non registrarsi, invece, dovrebbe scattare l'obbligo ad emergere per il pagamento dell'Imu. E se non lo faranno, assicurano gli esperti, per i Comuni sarà più facile scovarli rispetto ad oggi.

http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1022703

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Ancora scontri a Terzigno. Lanciati ordigni artigianali.

Quello che si fatica a comprendere, è che in la rivolta in Campania non è dovuta piu' al problema dei rifiuti, degli inceneritori e delle discariche, ma a un problema di fascismo, dove le regole assurde contro il cittadino sono impartibili solo con la forza.
Attenzione, cari manganellatori della Seconda Repubblica: durante la guerra, la prima citta' in Italia a rivoltarsi contro i nazifascisti, fu proprio Napoli.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 19.10.10 10:42| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riflessioni :

"Il Significato di democrazia in Italia "

In modo semplicistico, in natura nasciamo liberi, ma veniamo educati e indotti ad essere sudditi di

qualcuno, a cui come succubi riconoscimo l'autorità che restringe i campi delle nostre libere scelte modificando marcatamente il percorso della nostra vita , fino quasi ad anientarlo, annullando le nostre qualità migliori.


libertà e il nostro futuro

antonio g., lissone (MI) Commentatore certificato 19.10.10 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Unicredit: a dispetto della Lega, Gheddafi ha ormai il 12,5%

http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1022687

A dispetto, o grazie alla lega?

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Romani:"Report odioso sul premier!". E poi dicono che non ci sono più italiani disposti a fare certi lavori.

fabio martello Commentatore certificato 19.10.10 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' proprio vero,se la la Lega occupa il posto che occupa e un ometto con manie di grandezza siede poco sotto al colle,è perché il 70% degli italiani è analfabeta.triste realtà ma utile a certi personaggi squallidi che non conoscono altri modi per far valere il loro potere.
Ma vergognatevi ignoranti.
Interessanti argomentazioni su la 7 con Gad.

stefania lollo 19.10.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BISOGNA CHIEDERE LE DIMISSIONI DI MARONI PER AVER LASCIATO SOLA LA POVERA DONNA TORTURATA E SCIOLTA NELL'ACIDO A MILANO. AVEVA COLLABORATO CON LA GIUSTIZIA E LA GIUSTIZIA L'HA ABBANDONATA!
NON FACCIAMOGLIELA PASSARE LISCIA ANCHE STAVOLTA!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 19.10.10 10:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

A Gelmini prendi e porta a casa:
§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Lettera aperta di Paolo Ferrero a Mariastella Gelmini
«Non serve l’ispettore, glielo dico io:
bandiera rossa c’è e ben ci sta»
Gentile ministra Gelmini,
onde evitare un’inutile dispendio di tempo e denaro
pubblico ci fregiamo di confermare la notizia secondo cui
sulla parete dell’ex teatro San Marco di Livorno
sarebbero affisse non una ma ben due bandiere
comuniste. Che lì sono e ben ci stanno, essendovi
ininterrottamente dal 1921 con l’unica interruzione del
ventennio fascista, di cui Lei converrà non essere
opportuno rinverdire ulteriormente i fasti.
Come si può apprendere dilettandosi della Settimana
enigmistica, per tutto il secondo dopoguerra la bandiera
dello scandalo ha garrito dal balcone del teatro San
Marco, di cui oggi rimangono poche vestigia che
sostengono il retro di un istituto educativo e sulle quali è
posta da tempo immemore l’inequivocabile targa
commemorativa, con annesso stendardo, della
fondazione del Partito comunista italiano, ivi avvenuta
in un piovoso 21 gennaio 1921.
Ci permettiamo altresì di segnalare che, nel caso
specifico, si tratta di una bandiera della Federazione
della Sinistra, formata da Rifondazione comunista,
Pdci, Socialismo 2000 e l’associazione
Lavoro/solidarietà.
Tutto questo, ovviamente, per la precisione.
Nell’indubbia certezza che, insieme a molto altro, risulti
parte integrante della «educazione imparziale ed
autonoma rispetto a qualsiasi orientamento politico» di
ogni italiano da Lei auspicata.
Cordialmente,
Paolo Ferrero (segretario nazionale
Prc/Federazione della Sinistra).

Saluti comunisti
Ciao

Pettirosso Da Combattimento, Collodi Commentatore certificato 19.10.10 10:19| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

*Per quanto riguarda le illazioni di un certo Sodano, coadiuvato dalle sue facinorose collaboratrici, bastava andare sul sito di Greenpeace per assicurarsi che il numero fosse quello giusto, anche se a suggerirlo era una persona fidata, e quindi, il problema non si sarebbe dovuto porre.

*Il Sodano e le sue collaboratrici, contrariamente a quanto sostengono, non sono iscritti al sito, se lo fossero stati, avrebbero saputo in partenza, avendo ricevuto la comunicazione via mail, che quello indicato era il numero giusto.

*Come sempre, i detrattori della libertà di pensiero, perchè interessati più al loro tornaconto personale che a quello della comunità che li circonda, hanno fatto l'ulteriore passo falso che li discredita, spero, definitivamente.

cettina. .., isola Commentatore certificato 19.10.10 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
Chi snobbava il caso Montecarlo ora va matto per la villa di Antigua
power green

================================================

Errata corrige:
Chi accusava nel caso Montecarlo è proprietario di una villa di Antigua

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 19.10.10 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Cota,ti piace vincere facile????????

stefania lollo 19.10.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON SE NE PUO' PROPRIO PIU'.......MA QUANDO SE NE ANDRA' A MORIRE AMM.....TA QUESTA FECCIA POLITICA CHE CI DOVREBBE GOVERNARE E CHE INVECE SI INGRASSA SULLE NOSTRE SPALLE????IO PROVO UN ODIO E UN DISPREZZO PROFONDO PER CHI LI HA VOTATI E CHE CONTINUERA' A VOTARLI...NONOSTANTE TUTTO E NOI NE PAGHEREMO LE CONSEGUENZE TERRIBILI CHE NE CONSEGUIRANNO....POVERI NOI TUTTI!!!!!PERLA

PERLA GOODWIN 19.10.10 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Romena uccisa, scatta l'arresto
Burtone prelevato dai carabinieri

Gli amici applaudono, insultati i militari

"Libero, Libero..."


Aveva ragione Pasolini. Aveva previsto tutto.

Siete diventati un popolo di criminali, gente per bene che da un giorno all'altro puo' uccidere, e che se non lo fa, compunque parteggia per dei criminali.


el picafior

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 19.10.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento

AGGIORNAMENTO IL PIU’ GRANDE CRIMINE 1
DI PAOLO BARNARD
paolobarnard.info

La Commissione Europea ha appena passato una direttiva che multa gli Stati dell'Eurozona per lo 0,2% del PIL se non si adeguano ai parametri del Patto di Stabilità (deficit al 3% del PIL e debito al 60%), quei parametri che sono stati disegnati appositamente per paralizzare i governi nel loro compito di creare ricchezza per i cittadini, e per distruggere i mercati europei su cui le nostre famiglie dipendono per il lavoro e per vivere. Il risultato di questo ennesimo crimine contro la nostra vita vera è riassunto dall'economista Joseph Halevi (Sydney Univ.) così: "Siccome è ora chiaro che la UE, e l'Eurozona in particolare, non potranno generare più alcuna spesa significativa, accade che la domanda ora sta appesa disperatamente alla spesa a deficit interna ed esterna degli USA. Come ha detto Krugman, è l'unica cosa che sopravvive al momento".

Tradotto: con la produzione pubblica di ricchezza e di posti di lavoro totalmente paralizzata in Europa da un disegno criminoso, dobbiamo tutti - persone, figli, aziende, lavoratori, anziani - sperare che gli USA continuino a spendere, perché sono l'unica fonte di domanda di beni e servizi che ancora funziona. Se si spegne quella siamo fottuti. Cioè, calano gli stipendi, schizza alle stelle la già stellare cassa integrazione, i licenziamenti galoppano, milioni di italiani perdono i diritti, perché da disperati si è ricattati da chiunque. L’economista Micheal Hudson (Univ. of Missouri, Kansas City) aggiunge: “In gioco ci sono proposte per cambiare radicalmente le leggi e la struttura della società europea. Se le forze anti-lavoro avranno successo, spezzeranno l’Europa, che diventerà una palude morta col mercato interno a pezzi. Siamo a questo punto di gravità, è un colpo di Stato finanziario in piena regola”.

Segue nei sotto commenti


Come fare ad aiutare Raphael Rossi a non pentirsi per aver denunciato ed essersi opposto ad uno spreco di circa 10 milioni di euro come fattoci vedere da REPORT?
Capisco Antigua, ma tutti noi grillini, non avevamo dubbi, sarebbe come sparare sulla croce rossa, pensiamo a noi e non al distrattore di masse, pensiamo a noi ed a quelli come il Sigr. Raphael Rossi, gridiamo 100,1000,10000 come Lui? Perché non dargli una mano a sostenere le spese processuali, a cui suo malgrado é ora sottoposto, su questo dovremmo unirci ed imporci, non credete? Perché come al solito é stato cacciato a pedate da quella struttura pubblica invece di essere stato premiato, forza.....

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti aprofitto di questo spazio per condividere con voi una mail che ho ricevuto stamattina:Con riferimento all'annuncio del Presidente del Consiglio On.
Silvio Berlusconi di inviare ad ogni famiglia italiana il libro "Due
anni
di governo", mi preme comunicarVi che desidero assolutamente NON
riceverlo,essendo un mio diritto in base alla legge per la tutela
della privacy n. 675/1996 ed il relativo D.P.R. n. 501/1998, nella
fattispecie articolo 13 comma e), e che la spesa relativa che si
risparmierà,
venga messa a disposizione del Ministero della Pubblica istruzione
e/o del
Ministero della Sanità.
Ringraziando per l'attenzione porgo distinti saluti.

da incollare sulla pagina

http://www.governo.it/

scrivia/scrivi_a_trasparenza.asp

alessandra brundu 19.10.10 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sigr. M.Travaglio, come sempre puntiglioso, meticoloso ed appropriatamente logico, come sempre Grazie.
Ieri Gad , in una trasmissione bellissima, che forse dovrebbe essere ripresa ed ancora approfondita televisivamente, con gaudio di tutti, ha forse, da buon Infedele, solleticatola sulle sue presenze teatrali, bé non si lasci "intimidire" (carinamente) in quanto credo che del buon training autogeno, possa permetterle, mentre svolge un compito così delicato, come quello di svegliare le coscienze, assopite di questo paese, di dar voce alla sua parte più istintiva, che soffocata dall'immensità del compito che si è scelto, rischierebbe di esplodere in luoghi dove farebbe gioco solo ai falsi e bugiardi di mestiere, al cui confronto si sottopone quotidianamente, ben fatto! Spiace però, non poter aver avuto il tempo ed il piacere di ascoltare Tullio De Mauro, più a lungo, ma questo non dipendeva da lei ovviamente. Personalmente, trovo la questione del linguaggio, veramente appassionante, perché come mi si insegnerà la vera unità d'Italia si é compiuta proprio attraverso, questo, cioè la lingua italiana, che da straniero, madrelingua francese, l'incontro con Dante con l'idea di quel bagnarsi nell'Arno, sin da piccolo a scuola, ha acceso in me una luce identitaria, altrimenti lontanissima.
Beppe, volevo sottoporle all'attenzione, la possibilità che metta a disposizione, di quel funzionario che opponendosi all'acquisto del separatore di rifiuti organici ha si compiuto un gesto eroico nel nostro paese che ora sembra sia lasciato da solo a sostenere le spese legali, se fosse possibile al Sigr. Rossi che abbiamo visto da Report vorrei poter dare una mano, come simbolo di un'Italia che c'é e che non debba sentirsi sola ed abbandonata?

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento

E non c'è dubbio che uno dei punti più innovativi e straordinari nel piano di sviluppo del Governo per nostro Paese e per il Sud è quello del rilancio del "nucleare" così come previsto dalla Delega ex.art.25 della Legge dello Sviluppo.E' qui che si misurerà l'effettiva capacità del Governo di rispettare il Programma e gli accordi di Legislatura.
Se per esempio il Governo riuscisse in tempi brevi ad individuare il sito per la realizzazione del Deposito Nazionale per le Scorie Nucleari per agevolare sia l'attività di "Decommissioning" della SOGIN che la scelta da parte della Agenzia della Sicurezza Nucleare del sito per la realizzazione della prima centrale sarebbe un indubbio successo.

Attilio Regolo

Attilio Regolo 19.10.10 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Grazie SILVIO senza di te non avremmo mai potuto dare un volto alla quintessenza del male, senza il tuo respiro non avremmo mai potuto sentire l'alito del malvagio, senza i tuoi discorsi non saremmo mai venuti a conoscenza del vangelo di satana, grazie di tutto cuore vecchio satiro.

:-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D
:-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D

Compagno Cipputi Commentatore certificato 19.10.10 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena inviato il messaggio al numero che ha scritto Max Stirner, dato che ieri a L'Infedele mi era sfuggito causa sonno... è arrivata immediatamente via sms la conferma della sua buona fede, di cui ero già certa...

ilenia GD, Palermo Commentatore certificato 19.10.10 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti,

è ormai parecchie puntate di 'passaparola' (dal 20/09) che non rendete più disponibile il file mp3. Per me, e sono sicuro anche per altri, l'unica possibilità di seguire Marco è scaricare il file ed ascoltarlo, ad es., nel tragitto lavoro-casa.

Potete per piacere rendere disponibile l'mp3 come avete fatto fino al 20/09?

Grazie e mille per questo e per tutto il vostro lavoro
Simone

simone c., madrid Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

segue da post precedente:
Ciò permetterebbe ad ognuno di cumulare quei versamenti con gli altri nell’arco della sua vita e, secondo i criteri normali di ogni cittadino e di ogni lavoratore, percepirebbe poi una pensione conseguente ai versamenti realizzati.
Proprio la Corte costituzionale, con la sentenza richiamata dai colleghi questori, ha permesso invece di dire che non si tratta di una pensione, che non esistono dunque diritti quesiti e che, con una semplice delibera dell’Ufficio di Presidenza, si potrebbe procedere nel senso da noi prospettato, che consentirebbe di fare risparmiare al bilancio della Camera e anche a tutti i cittadini e ai contribuenti italiani circa 150 milioni di euro l’anno.
Per maggiori informazioni ecco il link al sito di Borghesi con il discorso:

http://www.antonioborghesi.it/index.php?option=com_content&task=view&id=314&Itemid=35

Non ne hanno datto notizia ne radio, ne giornali, ne Tv OVVIAMENTE. Facciamola girare noi !!!

Tinaus Scutella, scido-novara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 09:21| 
 |
Rispondi al commento

accadde oggi
1812 le truppe francesi di Napoleone Bonaparte iniziano la ritirata da Mosca

2010 le truppe pidielline di NapoleNano Berlusconi iniziano la ritirata da Roma?

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


QUESTA E' VERA DEMOCRAZIA
DA DIFFONDERE ! ! ! !
Cosa ne dite ?

Il giorno 21 settembre 2010 il Deputato Antonio Borghesi dell'Italia dei Valori ha proposto l'abolizione del vitalizio che spetta ai parlamentari dopo solo 5 anni di legislatura in quanto affermava cha tale trattamento risultava iniquo rispetto a quello previsto dai lavoratori che devono versare 40 anni di contributi per avere diritto ad una pensione. Indovinate un po' come è andata a finire ! :
Presenti 525
Votanti 520
Astenuti 5
Maggioranza 261
Hanno votato sì 22
Hanno votato no 498).

Ecco un estratto del discorso presentato alla Camera :

Penso che nessun cittadino e nessun lavoratore al di fuori di qui possa accettare l’idea che gli si chieda, per poter percepire un vitalizio o una pensione, di versare contributi per quarant’anni, quando qui dentro sono sufficienti cinque anni per percepire un vitalizio. È una distanza tra il Paese reale e questa istituzione che deve essere ridotta ed evitata. Non sarà mai accettabile per nessuno che vi siano persone che hanno fatto il parlamentare per un giorno - ce ne sono tre - e percepiscono più di 3.000 euro al mese di vitalizio. Non si potrà mai accettare che ci siano altre persone rimaste qui per sessantotto giorni, dimessisi per incompatibilità, che percepiscono un assegno vitalizio di più di 3.000 euro al mese. C’è la vedova di un parlamentare che non ha mai messo piede materialmente in Parlamento, eppure percepisce un assegno di reversibilità.
Credo che questo sia un tema al quale bisogna porre rimedio e la nostra proposta, che stava in quel progetto di legge e che sta in questo ordine del giorno, è che si provveda alla soppressione degli assegni vitalizi, sia per i deputati in carica che per quelli cessati, chiedendo invece di versare i contributi che a noi sono stati trattenuti all’ente di previdenza, se il deputato svolgeva precedentemente un lavoro, oppure al fondo che l’INPS ha creato con gestione a tassazione separata.
Ciò permetter

Tinaus Scutella, scido-novara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Privatizzare la Rai oggi significherebbe venderla ad un prestanome di berluconi, occcorre prima una legge sul conflittom di interesse che impedisca a berlusconi di avere più di una rette e basta, vedi Il Giornale di suo fratello, ma pagato da lui, IL CAIMANO:

cesare beccaria Commentatore certificato 19.10.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento

solidarietà agli abitanti di terzigno.
poliziotti, un pò di dignità, arrestate questi politici delinquenti e proteggete chi vi dà lo stipendio.

al casula, cagliari Commentatore certificato 19.10.10 09:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Dicono loro che sono cronisti d'assalto
classe di uomini scelti di gente sicura
Ma l'unica cosa evidente
l'unica cosa evidente è che il mostro ha paura
il mostro ha paura...
Basta passare la voce che il mostro è cattivo
poi aspettare un minuto e un esercito arriva
bombe e fucili ci siamo, l'attacco è totale
gruppi speciali circondano il vecchio cortile
Dicono che sono pronti a sparare sul mostro
"Lo prenderemo sia vivo che morto sul posto !"
Dicono loro che sono soldati d'azione
classe di uomini scelti e di gente sicura
ma l'unica cosa evidente è che il mostro ha paura
il mostro ha paura...
Vorrebbe farsi un letargo e prova a chiudere gli occhi
ma lui sa che il letargo viene solo d'inverno
riapre gli occhi sul mondo, questo mondo di mostri
che hanno solo due zampe ma sono molto più mostri
Gli resta solo una cosa
chiamare il suo mondo lontano
lo fa con tutto il suo fiato, ma sempre più piano...
Vorrei poterlo salvare, portarlo via con un treno
lasciarlo dopo la pioggia, là sotto l'arcobaleno...

samuele bersani "il mostro"

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 19.10.10 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Saviano, Benigni, Santoro, Gabanelli, Fazio, ecc hanno paura. berlusconi ha dato l'ordine di resistere dentro il bynker prima di fuggire.
Hanno paura.
Reagire , è ora di reagire, gridare sempre e ovunque Belusconi vattevene via .

cesare beccaria Commentatore certificato 19.10.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IA SCOCCIATO MOLTISSIMO IN QUANTO CAPIRE BISOGNAVA AVERE IN TITOLO DI STUDIO DA SCUOLA SUPERIORE . NON MENEVOGLIA GAD MA FACCIA CAPIRE ANCHE IL CETO MEDIO.

tommaso andreoli (), roccabernarda Commentatore certificato 19.10.10 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Burtone dovrebbe chiedere il legittimo impedimento! Con quale motivazione? Semplice: non andare in galera: perche' "qualcuno" si e altri no?

Fini a confronto con Alfano per la tresca sulla ingiustizia di parte. Fini dice una cosa contro "qualcuno" e subito lo si acclama come salvatore. L'accordo ci sara', eccome se ci sara'.

Bossi dice che se chiunque gli dica un semplice no si va alle elezioni. "Qualcuno" potrebbe preoccuparsi di perdere la posizione e legittimo impedimento. Magari tra i vari beni immobili ne avra' uno in un ameno posticino senza estradizione (Hammamet insegna).

Sospensione ICI ritirata per la Chiesa... ma dal 2014... con calma... poverini, diamogli il tempo di mettere da parte i soldini. "Qualcuno" magari sta cercando una scappatoia per aggirare l'ingiusta decisione e mantenere buoni i rapporti con l'unica Casta che ancora ascolta le sue boiate (e ne fa, se non peggio, di uguali). Intanto continuano a predicare: lasciate che i bambini vengano a me, che magari invertiamo il ruolo (quante prese di posizione, sulla pedofilia!).

Probabilmente centrale nucleare anche in Lombardia: ho sempre sognato di avere un gatto con 3 teste fosforescenti: che sia la volta buona? Potrebbe anche essere la volta buona che a "qualcuno" ricrescano i capelli spontaneamente. E Maroni?... Chi?? Ah, lui... gli lasciamo la portineria della centrale, con annesso appartamentino.

Cota e i "voti pindarici". L'alternativa e' la Bresso? Non facciamo prima a lasciare le cose come stanno? Magari si risparmia qualcosina.

GdF, abuso d'ufficio e favori (ovviamente gratuiti) a "qualcuno": ecco il PANORAMA italiano.

Se il buongiorno si vede dal mattino... buonanotte a tutti.

PolloMannaro

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 19.10.10 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi vattevene via.

cesare beccaria Commentatore certificato 19.10.10 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Auguri Silvio,passa tutto. Volevo ripetere all'infinito, togli le auto blu, ci sono i partiti di sinistra che lo vogliono proporre,fallo tu, cosi li freghi tutti.Se lo propongono loro, la gente li segue,questo sperpero non va! ci sono famiglie che non hanno da mangiare,dillo che serve per l'economia,fatti ascoltare.siamo con te.

Carla Bellot

Carla Bellot 19.10.10 08:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ParaBaRSportDivertissement
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
PetitTransation.. Avec ..LesItaliens…
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-

A fronte plenaryIndulgence,
I change WITH +/-coNSUeTuDiNaRio hobby
& I begin to solve better[and#or..more thoroughly]
Problèmes PeninsularKoUnTrY..;
& WhyNot..
Beginning
- citando..da blogosfera.. Semiacaso -
“Terzigno Discharges“.!..!…!

Da ca.spammer esco(?!)Sergio Conegliano, un: StattemiBENE.

PS. Komplementar(sic)asserto(NoAhinoi).-
Furthermore.. ça van dire.. utilizzo + proficuamente
Fior di Professionisti:
Da Minzolini a Masi, da BelPietro a Feltri& so On. Emilio Fede No, because“va bene così - tipic. . xLess young people(tipic.veryvery..postpost
..MuroBerlino..FALL…).
@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

http://www.j-m-bosc.com


Sono contenta per il nuovo incarico di Boffo.
Spero che ovunque vada trovi il modo di fargliela pagare a Berlusconi e a tutti i suoi indecenti killer, lo spregevole Feltri in testa.
Spero che tutti coloro che sono stati spiati da Berlusconi con metodi di GGB, che sono stati coartati, intimiditi, calunniaiti, ricattati, sporcati, distrutti... gliela facciano pagare cara.

Sembra che Berlusconi abbia un tetro presentimento della sconfitta finale sempre più vicina e che sia isterico e fuori di sé.
Sta chiamando a coorte tutti i suoi fidi lacchè per lo sfondamento finale. Vuole censurare tutta Italia. Vuol chiudere la bocca a tutti perché non si sappiano i suoi traffici oscuri, i suoi fondi neri le sue frodi fiscali, i suoi rapporti con la mafia, e nel suo terrore ci sta gettando in uno scenario da inquisizione.
Masi ormai delira, chiude le porte a Benigni, Rossi, Saviano, Albanese....alla fine potranno parlare in tv solo brutti ceffi schierati come Minzolini o Fede o Paragone.
Incombe sul capo di Berlusconi una spada di Damocle che lo atterrisce, i suoi reati gonfiano e straripano, mille leggi ad personam non basteranno a tenerli oscurati, non si fida più di nessuno, il terrore lo attanaglia, chiunque può essere un nemico e deve essere imbavagliato, il pericolo che una persona qualsiasi in televisione lo attacchi e renda la sua posizione più precaria lo atterrisce. Ormai sulla sua testa incombono macigni che rischiano di schiacciarlo. La fine di quest'uomo è ingloriosa, ringhia e stride come un topo in trappola, spinto nell'angolo, che tira fuori le zanne e i denti per non farsi prendere e vomita veleno.
Ma che schifo!
Verrebbe voglia di dire: dategli la botta finale e non fatelo soffrire più oltre!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.10.10 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si è cercato a tutti i costi il finale del film,
è questo è imperdonabile
seppure le finalità commerciali dei produttori siano chiare
avevo detto e ridetto che io non amo i film americani dove ti fanno credere che la vita dura 120 minuti e dove alla fine sembra che ti va sempre bene.
Poi è anche noto che da sti film uno non impara un kaiser.
Ci mancherebbe altro.

Ma dai!

Saluti a tutte e tutti.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.10.10 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Dal congresso dei commercialisti proposte concrete su fisco e imprese per uscire dalla crisi.

Il filo rosso è quello dell'impegno civile e della responsabilità professionale. Contro il pregiudizio collettivo che talvolta associa il commercialista a un «consulente» dell'evasore fiscale. Invece, quattro progetti di legge per tutelare il contribuente ed evitare il ricorso facile ai condoni, sul credito alle pmi, le società professionali e i fallimenti delle persone fisiche...

Il titolo scelto – «Per un Paese migliore» -«esprime la volontà della categoria di avanzare proposte concrete per la fuoriuscita dall'attuale crisi».
Il Congresso è, infatti, strutturato in dodici tavole rotonde. Quattro dedicate ai "progetti", quattro alle "idee" e quattro alle "esperienze".

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2010-10-18/congresso-commercialisti-proposte-concrete-212921.shtml?uuid=AY2GYbbC

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.10.10 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Boffo torna come direttore di Tv 2000
Il giornalista era stato costretto a lasciare la guida di Avvenire, dopo gli attacchi contro di lui de Il Giornale.

Boffo torna a occupare un ruolo di responsabilità all'interno dei media del mondo cattolico.
Lo ha deciso il cardinal Bagnasco, che gli ha proposto di dirigere Tv 2000, la rete televisiva della Cei.
***

Ecco La famosa lettera di dimissioni di Boffo
Le ragioni dell'addio dell'ex direttore di Avvenire.
Sembra un secolo fa.

Saluti

http://www.corriere.it/politica/09_settembre_03/lettera_dimissioni_boffo_3df94d90-9895-11de-b8d4-00144f02aabc.shtml?fr=correlati

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.10.10 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Prigioniero Politico
Matricola n.91618121
Presente!

Ero stato liberato
Ma era il comandante di una nave negriera!

Che sfiga!


Una Buona Giornata

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.10.10 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Fabio Fazio attacca la Rai:
“Così ‘Vieni via con me’ non può andare in onda”

“Così ‘Vieni via con me’ non può andare in onda”: è la dura presa di posizione di Fabio Fazio,che contesta il mancato via libera ai contratti per Roberto Benigni,Paolo Rossi e Antonio Albanese, previsti come ospiti della prima puntata del programma firmato e condotto dallo stesso Fazio e da Roberto Saviano,che dovrebbe partire l’8 novembre in prima serata su Raitre.

”A tre settimane dalla messa in onda–denuncia Fazio–Endemol Italia non ha ancora il contratto, gli ospiti non hanno ancora il contratto e giustamente Saviano dice:‘così non vado in onda’ e io sottoscrivo pienamente”:a giudizio del conduttore”non ci sono giustificazioni di natura economica:evidentemente è un momento in cui la tv non può permettersi di raccontare la realtà”.
‘Lo abbiamo già detto prima dell’estate:i programmi–sottolinea Fabio Fazio–o si fanno bene o non si fanno,le vie di mezzo non esistono. Ci siamo messi a lavorare e abbiamo raccontato per filo e per segno all’azienda la trasmissione, nella quale Saviano avrebbe voluto parlare di mafia e politica, di emergenza rifiuti,di carceri,di ricostruzione all’Aquila,di delegittimazione e macchina del fango.Capisco che sono argomenti che fanno paura”.
Fazio esclude che dietro i ritardi nell’approvazione dei contratti ci siano ragioni di carattere economico:”Benigni ha accettato tutte le condizioni poste dalla Rai”,e a quanto si apprende il premio Oscar avrebbe garantito la sua presenza alla prima puntata per un cachet decisamente inferiore a quello percepito per la sua ultima apparizione in Rai,lasciando all’azienda tutti i diritti.
”Ma a 3 settimane–ribadisce Fazio– praticamente non ha il contratto nessuno.(segue)

http://www.blitzquotidiano.it/tv/rai-fazio-vieni-via-con-me-599938/

PS
La VERITA' è SCOMODA e fa male;

meglio l'OMERTA'= la VIRTU' degli EROI come

Vittorio Mangano che "mai parlò e fece NOMI!".

Ci vogliono MUTI, SORDI e CIECHI.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere dai trombettieri del PDL che cavolo significa ANTIBERLUSCONISMO. Raccontare i reati commessi da una persona significa essere anti? Ma facessero il piacere! Quando non sanno come difendere il padrone che ha commesso più reati di quanti peli ha la sua barba, aprono bocca per vomitare stronzate. Dicono che la giustizia lo perseguita, vorrei chiedergli perché se un comune cittadino commette anche uno solo di quei reati deve stare in galera mentre lui è libero di girare indisturbato. Se la giustizia avesse le mani libere, non legate da tutti i lacci che si è costruito in Parlamento, la legge sarebbe uguale anche per lui.
Dire queste cose è antiberlusconismo?
NON SARA' CHE SIETE VOI ANTI ITALIANI? ANTI GIUSTIZIA, ANTI LEGALITA', ANTI DEMOCRAZIA?
PULITEVI LA BOCCA CHE ANCHE LE PAROLE PRONUNCIATE DA VOI SI INSOZZANO!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 19.10.10 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Uccelli proibiti.
Storia di un carcere politico chiamato tristemente "libertad" e della visita di una figliola a suo padre e questa introduce nel carcere un disegno
con "cose proibite" dal regime fascista della epoca.
I prigionieri politici uruguaiani non possono parlare senza permesso,
fischiare, sorridere, cantare, camminare svelto
ne salutare a un altro prigioniero.
Non possono nemmeno disegnare ne ricevere disegni da donne incinta
compagne, farfalle, stelle e nemmeno uccellini.
Didoskó Pérez, maestro di scuola, torturato e imprigionato
per tenere "idee ... ideologiche",
riceve una domenica la visita della sua figlioletta Milay di cinque anni.
La bambina gli porta un disegno di uccelli.
I censori glieli rompono all'entrata del carcere.
La domenica seguente, Milay gli porta un disegno di alberi.
Gli alberi non sono proibiti e il disegno passa.
Didoskó le elogia la opera e le domanda
cosa fossero quei piccoli circoli colorati
che si intravvedono nella coppa degli alberi,
tanti circoletti fra i rami"
"Cosa sono, arance?", "Che frutti sono?"
La bimba lo zittisce: "Sshhh ...!", e in segreto gli spiega:
"Tonto, non vedi che sono occhi?",
"Gli occhi degli uccellini che ti ho portato di nascosto."

Eduardo Galeano


http://www.youtube.com/watch?v=yJ3Y8gnDRwM


Grazie Valterio ★x5 per la traduzione !! ;)


Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 06:47| 
 |
Rispondi al commento

Ormai tutti stanno mollando Berlusconi. Bossi vuole le elezioni anticipate perché é sicuro che cosí finalmente Berlusconi cadrá, ormai lui e il popolo leghista non lo sopportano piú.
Silvio sará costretto a strisciare da Casini con la speranza che i 4 voti dell'UDC lo aiutino a restare in piedi, l'illuso. Chissá quanti soldi dovtá sborsare.
Ormai Berlusca é alla frutta ha i giorni contati, é ora di pensare al futuro, animo a Grillo Di Pietro, De Magistris, Pietro Ricca, Santoro e ci metterei anche Vauro...

Massimo S. 19.10.10 05:24| 
 |
Rispondi al commento

Loro non si arrenderanno mai. Noi nemmeno.
www.bloud.it

flavia g. Commentatore certificato 19.10.10 04:02| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Marco,
ti apprezzo dalle prime pagine scritte da te che ho letto, sono e sarò sempre un tuo strenuo difensore (anche se non ce n'è bisogno, sei bravissimo a farlo da solo). Questo per dire che mi trovo d'accordo con te con altissima frequenza, ma vorrei invitarti a considerare la vicenda Calcio(Farso)poli dal seguente punto di vista:

"« Chi dice “Metti Collina” non conta più. Il vero scandalo è sapere perché le intercettazioni dell’Inter sono uscite fuori solo adesso! “Chi pronuncia “metti Collina” nella telefonata tra Bergamo e Facchetti poteva esser una cosa importante qualche mese fa quando ancora non erano state scoperte tutte le nuove intercettazioni sull’Inter. Ormai invece è dimostrato che l’Inter parlava di griglie con il mondo arbitrale in maniera frequente. Ci sono intercettazioni inequivocabili in tal senso e molto gravi, anche direttamente con arbitri, come quella del 4-4-4 o quella in cui Bertini fa presente l’imbarazzo della pressione subita dalla visita di Facchetti prima della partita. Il vero scandalo è che queste intercettazioni sono uscite fuori solo adesso». "

Sono sicuro che avrai capito di chi è il punto di vista di cui sopra, ma oggettivamente il ragionamento non mi pare faccia eccessive grinze: mi sembra invece che le carte in tavola siano adesso differenti, e non meritino di essere liquidate in quattro e quattr'otto, così come avvenuto nel 2006. Se ci sono stati errori, omissioni e/o parzialità (in buona o mala fede conta poco) nelle indagini, è bene che si faccia finalmente chiarezza a 360° con un processo SERIO e RISPETTOSO delle procedure e dei diritti di tutti.

Spero tanto che tu possa rivolgere la tua attenzione anche su questi argomenti: con un mastino come te alle calcagna, sono certo che la Procura Federale, illo tempore tanto solerte, non potrà permettersi di ciurlare nel manico ancora per molto.

Con stima più che sincera.

Pierpaolo Pedicini, Benevento Commentatore certificato 19.10.10 03:41| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA APERTA AL BERLUSCONI DI TURNO, AL MASI DI TURNO E AL GHEDINI DI TURNO:
ASPETTO DA ANNI CHE IL DESTINATARIO DI TURNO MI CONFUTI TUTTE LE COSE POSTE ALL' ATTENZIONE DELL' OPINIONE PUBBLICA DALLE TRASMISSIONI COME ANNOZERO E REPORT ED IO SONO PRONTO A VOTARE ALLE PROSSIME ELEZIONI IL PDL, MA OGNI VOTO A BERLUSCONI DATO SENZA CONVINZIONE NON MI SEMBRA RAGIONEVOLE, IN ALTRE PAROLE E' COME ASPETTARSI CHE QUALCUNO MI CONFUTI CHE 2+2=4. SIAMO QUASI 6 MILIONI DI CITTADINI PENSANTI ED INFORMATI, SE SOLO LO VOLESSIMO POTREMMO CAMBIARE L'ITALIA DOMANI MATTINA IN MODO NON VIOLENTO CON LA DISOBBEDIENZA CIVILE E VINCEREMMO PERCHE' NON SI POSSONO METTERE IN PRIGIONE 6 MILIONI DI PERSONE. NESSUNO TOCCHI GABANELLI, SANTORO, GRILLO, TRAVAGLIO, DI PIETRO O SE LA VEDRA' CON UNA MEZZA DOZZINA DI MILIONI DI ITALIANI NON VIOLENTI DISOBBEDIENTI! LA PAZIENZA DI DIO STA FINENDO!

CRISTIANO GENTILE 19.10.10 01:52| 
 |
Rispondi al commento

MANDATE UN SMS AL 45506 NON LA VOSTRA E-MAIL


[...]

come mai tu non hai ricevuto la mail come me? non hai mai dato la tua mail a emregency???

evidentemente no!!!

[...]

Giulia Maggiore 19^10^10 01^10

----------------

"hai mai dato la tua mail a emregency???"

ECCO COSA MANDANO AD EMERGENCY QUESTI STRONZI: LA LORO E-MAIL!

CHISSA' QUANTI MATTONI CI COMPRERA' EMERGENCY CON LA LORO E-MAIL!


Max Stirner


@ SODANO E GIULIA DUE MONETE DA 3 €

HAI CHIESTO DI VERIFICARE? MA SE SAPEVI CHE IL NUMERO ERA CORRETTO E GIULIA HA APPENA SCRITTO CHE CONOSCEVA GIA' IL NUMERO TRAMITE UNA E-MAIL, PERCHE' AVVERTI I BLOGGERS DI VERIFICARE?

SAPEVI CHE IL NUMERO ERA CORRETTO E CHIEDI DI VERIFICARE IL NUMERO?

SIETE UNA BELLA COPPIA DI MERDE!

PER FORTUNA CHE LA GENTE COME TE E GIULIA E' RIDOTTA A PERCENTUALE DI PREFISSO TELEFONICO E LA TROVIAMO SOLO NELLE FOGNE!

INVECE DI SOSTENERE L'INIZIATIVA AVETE AVVIATO UNA DIATRIBA ALIMENTANDO SOSPETTI DI TRUFFA.

FARABUTTI!

Max Stirner

P.S.

SE CREDETE DI DONARE 2 € AD EMERGENCY, NON ASCOLTATE LE INSINUAZIONI DI FARABUTTI VARI CHE CIRCOLANO NEL BLOG E CERCANO DI DANNEGGIARE EMERGENCY.

MANDATE, SE LO CREDETE, UN SMS AL 45506.

DONERETE 2 € AD EMERGENCY PER L'OSPEDALE DI GODERICH, IN SIERRA LEONE.

SUBITO DOPO L'INVIO DEL SMS, VI VERRA' INVIATO UN SMS DI CONFERMA DA EMERGENCY.

valutate voi se vorrete ascoltare dei farabutti che già sapevano che il numero era corretto, ma erano interessati ad alimentare sospetti.
Se leggerete nei sottocommenti dei post precedenti, leggerete che i 2 ceffi sapevano già che il numero era corretto, ma al mio commento d'invito ad inviare l'SMS, insinuavano che chi fa la richiesta potrebbe approfittare per rubare i proventi delll'SMS.

Max Stirner


ATTENZIONE:
SALVIAMO FABIO FAZIO RINSAVITO!!

Vogliono bloccare un programma su RAI 3 con Benigni, Paolo Rossi, Albanese e Saviano.
E' in atto un tentativo di golpe.

http://www.blitzquotidiano.it/tv/rai-fazio-vieni-via-con-me-599938/

Votate e diffondete.

meo mara 19.10.10 00:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho fatto la cazzata di guardare di sfuggita vespa per dieci minuti a porta a porta e m'ha schiantato.
Ecumenico come sempre..
Porca miseria.

Ma però dai Beppe, una intercettazione li seppellirà...
Marcegaglia incompresa.

Notte a tutte e tutti

Alex

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.10.10 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Pajaros Prohibidos (uccelli proibiti)

storia di un carcere politico chiamato tristemente "libertad"
della visita di una figliola a suo padre e questa introduce nel carcere un disegno con "cose proibite" dal regime fascista della epoca.

Los presos políticos uruguayos no pueden hablar sin permiso,

silbar, sonreír, cantar, caminar rápido, ni saludar a otro preso.

Tampoco pueden dibujar ni recibir dibujos de mujeres

embarazadas, parejas, mariposas, estrellas ni pájaros.

Didoskó Pérez, maestro de escuela, torturado y preso "por

tener ideas ideológicas", recibe un domingo la visita de su hija

Milay, de cinco años. La hija le trae un dibujo de pájaros. Los

censores se lo rompen a la entrada de la cárcel.

Al domingo siguiente, Milay le trae un dibujo de árboles. Los

árboles no están prohibidos y el dibujo pasa. Didoskó le elogia

la obra y le pregunta por los circulitos de colores que aparecen

en las copas de los árboles, muchos pequeños círculos entre las

ramas: - ¿son naranjas?¿qué frutos son?- La niña lo hace callar:

-ssshhhhh- y en secreto le explica: - bobo ¿no ves que son los

ojos? Los ojos de los pájaros que te traje a escondidas.

Eduardo Galeano

http://www.youtube.com/watch?v=yJ3Y8gnDRwM

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 00:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una persona Antica ed Ambigua, sceglie Antigua....
Il Paradiso degli Zombies.

Intanto i Bimbi, non conoscono il Significato di Amore....

Buongiorno ai Matti.nieri.

enrico w., novara Commentatore certificato 19.10.10 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Il punto centrale da chiarire su tutte le cose che dice Travaglio è uno ed uno solo: quando parla afferma di conoscere i fatti, ma li conosce come conosce il processo calciopoli di Napoli?
Perchè se così fosse allora non credo ad una parola di cosa dice. E tralasciamo la fede calcistica che non c'entra nulla. Se in un processo penale gli inquirenti non si curano di fornire tutti gli elementi per far giudicare il collegio, ma solo quelli che possono servire all'accusa, allora vuol dire che c'è qualcosa che non funziona nella giustizia italiana. E qualcosa che non funzione c'è anche nell'informazione di Travaglio se la sua preparazione è del livello espresso in merito a calciopoli. Dice che le intercettazioni vennero fuori nel 2005, quando invece è arcinoto che le prime telefonate vennero fuori nel 2006. E questo uno che ha una minima conoscenza dei documenti del processo dovrebbe saperlo. Per non parlare poi dei giudizi di merito sempre su calciopoli, affermazioni degne degli miglior emilio fede quando parla di berlusconi. Ahi povera Patria se i paladini della verità sono Travaglio da una parte ed Emilio Fede dell'altra!

Giuseppe Rombolà 19.10.10 00:23| 
 |
Rispondi al commento

@ SODANO LA FECCIA SE-DICENTE COMUNISTA


Max Stirner Commentatore certificato 18^10^10 23^56

Chiudi discussione Discussione

Cecilia Strada era sul palco della FIOM il 16 ottobre, Grillo no: vaffanculo!
Il numero che hai passato andrà verificato, siete dei ladri di tutto... è bene tenervi a bada!

Saluti comunisti...
Sodano mail 67, Cecafumo Commentatore certificato 19^10^10 00^06
---------------


LA FECCIA COME COSTUI E' DISPOSTA ANCEH A SABOTARE MESSAGGI E RICHIESTE D'AIUTO LANCIATE DA EMERGENCY, PER L'OSPEDALE DI GODERICH IN SIERRA LEONE.

SE QUESTI SONO COMUNISTI..., ALLA LARGA.

QUESTO I 2 € SE PUO' SE LI FRAGA, ALTRO CHE LI MANDA. BASTARDI!

Max Stirner


chi crede spedisca un sms al 45506 per donare 2 € ad EMERGENCY

Max Stirner


Ci sono cose e persone che non cambiano..mai. Riascoltare Remotti mi ricorda quella, che per vent’anni, è stata la mia città..l'Italia oggi è così diversa? Dai un'occhiata. Saludos
http://www.occhiopidocchio.info/societa-politica-italia/mamma-roma-addio/

Occhio Pidocchio 19.10.10 00:06| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO


EMERGENCY, QUALCHE MINUTO FA, A L'INFEDELE HA CHIESTO UN AIUTO CON L'INVIO DI 2 €, INVIANDO UN SMS AL SEGUENTE NUMERO

45506


Grazie a tutti, anche a coloro che non invieranno l'SMS

Max Stirner


Hummm e dal tema dei ministri fanulloni brunetta come è messo?

tutto fumo e niente arrosto, ha superato la prestigiacomo nel fare niente.

Farei un grande fratello dentro san vittore con i protagonisti pressi tutti nel governo dal non fare niente per la gente solo per loro e loro famigliari leghisti in primis.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.10 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Porta a Porta; grande processo a Santoro con spezzoni di Beppe Grillo.
Masi continua a ridere come uno scemo....... da vedere.

Rosso Vileda 18.10.10 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è destra e non c'è sinistra
c'è la verità e c'è l'ipocrisia.

-- Bob Dylan

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 18.10.10 23:47| 
 |
Rispondi al commento

- Dobbiamo andare e non fermarci finché non siamo arrivati.
- Dove andiamo?
- Non lo so, ma dobbiamo andare.


Jack Kerouac


BUONANOTTE A TUTTI..!

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 18.10.10 23:45| 
 |
Rispondi al commento

A rischio anche il programma di Fazio con Saviano.

La Rai non è più pubblica, ma nelle mani di chi vuole imporre cosa dobbiamo vedere.

http://www.corriere.it/politica/10_ottobre_18/fazio-saviano-onda_830c3440-dafe-11df-9e55-00144f02aabc.shtml

cettina. .., isola Commentatore certificato 18.10.10 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marco, su Calciopoli stai continuando a sbagliare e soprattutto a dimostrare di non essere informato sui fatti del processo di Napoli.
Se vuoi informarti, vai sul sito www.ju29ro.it, e vedrai che Calciopoli è stata la più grossa porcata fatta nel mondo dello Sport !
E' stata distrutta (o almeno si è tentato) una squadra per far vincere un'altra !
Sono state fatte vedere sui giornali, illegalmente quando non si poteva ancora, poichè le indagini dei PM napoletani non erano ancora finite, solo le intercettazioni che interessavano tralasciando (ritenute "irrilevanti") quelle di altre squadre (soprattutto l'Inter !!!) !!
E' stato fatto un processo solo mediatico, colpendo una sola squadra e ignorando le altre !!!
Adesso sono uscite (grazie ai periti di Moggi ...) le altre intercettazioni ed il quadro è completamente rivoltato !!
Se c'era una squadra che era accerchiata dai "poteri forti" e senza difese dopo la doppia morte degli Agnelli, questa era la Juve , altro che illecito strutturato !!!
Leggendo e rileggendo tutte le intercettazioni, si capisce bene che i poteri forti erano a Milano !!
Ma soprattutto quello che per uno come te, difensore della Giustizia con la g maiuscola, dovrebbe far scattare il campanello d'allarme è il comportamento del PM e dei Carabinieri che non hanno operato come impone la Legge, cercando anche le prove che potevano scagionare gli accusati !
Invece è stato fatto esattamente l'opposto e sono state occulatate volutamente le prove a difesa degli imputati !!!
Se un cittadino normale si dovesse trovare contro un PM e non avesse i mezzi di cui ha potuto disporre Moggi, non avrebbe mai potuto dimostrare la sua innocenza !!!
E questo in uno stato democratico non è assolutamente tollerabile !!!
Hanno tentato di distruggere la Juve , ma non ci sono riusciti, ma soprattutto la Verità sta venendo a galla !!!
E non dimentichiamoci il processo Telecom/spioni ... anche quello fa capire molte cose !!!!

Marco Piumi (marcopiumi), Torino Commentatore certificato 18.10.10 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Nessuna manipolazione nella lettera di Don Vito a Berlusconi.

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/31136/78/

***

Come sempre Travaglio non sbaglia mai.

cettina. .., isola Commentatore certificato 18.10.10 23:25| 
 |
Rispondi al commento

http://www.nytimes.com/2010/08/07/us/07cutbacksWEB.html?hp

...Sulla bibbia del capitalismo mondiale, l’articolo citato racconta delle migliaia di strade che in varie regioni degli Stati Uniti hanno rinunciato ad asfaltare perché non ci sono più i soldi. John Habermann, un professore della Purdue University conclude che gli Stati Uniti stanno tornando all’età della pietra, intendendo il pietrisco sul quale i cittadini del paese che ha inventato la civiltà dell’automobile, si devono adattare a guidare.

Se il professor John Habermann, che di recente ha intitolato un seminario "Back to the Stone Age”, dedicato proprio alla ricomparsa delle strade sterrate, esagera nelle dimensioni del salto all’indietro, Glenn Greenwald di Salon, e molti con lui, sono concordi su di un qualcosa che appena dieci anni fa non avremmo pensato di vedere nel corso delle nostre vite: il collasso dell’impero statunitense.

...IL COLLASSO DELL'IMPERO STATUNITENSE?

NEW YORK TIMES ?

...QUINDI NON I "SOLITI" COMUNISTI!

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 18.10.10 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Se andiamo alle urne sarei curioso del
risultato: cosa faranno...

La Lega dei pazzi?

Il partito dei morti viventi(PD)?

Il partito dei carcerati(PDL)?

L'unico
senza pazzi,
senza morti viventi,
senza carcerati,
senza contributi statali
e con molte idee sane
è Il Movimento 5 Stelle!

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.10 23:06| 
 |
Rispondi al commento

FAZIO-SAVIANO: MASI BLOCCA
BENIGNI, ROSSI E ALBANESE

Sono ancora in bilico i contratti per Roberto Benigni, Paolo Rossi e Antonio Albanese, attesi come ospiti della prima puntata di «Vieni via con me», il programma di e con Fabio Fazio e Roberto Saviano la cui partenza è prevista su Rai Tre l'otto novembre in prima serata, come annunciano gli spot già in onda in questi giorni. A quanto si apprende, manca ancora il via libera della Direzione generale della Rai alla contrattualizzazione dei tre ospiti, che sarebbe stata per altro già negoziata dalla Direzione Risorse televisive che fa capo al vicedirettore generale Lorenza Lei. Da ambienti della Direzione generale si precisa però che le proposte di contratto non sono ancora arrivate sul tavolo del dg Mauro Masi, ma sono ancora all'attenzione degli uffici: tuttavia le richieste economiche - si fa notare - sarebbero apparse «molto, ma molto onerose». Intanto la redazione del programma, prodotto da Endemol Italia, è al lavoro da tempo in attesa che l'azienda sblocchi il contratto della trasmissione, la cui messa in onda è prevista per quattro lunedì consecutivi (in alternativa, dunque, al Grande Fratello, la cui undicesima edizione è partita stasera) e non di mercoledì, come era stato ipotizzato inizialmente. E proprio la collocazione in palinsesto e la continuità delle quattro puntate erano state già al centro di «frizioni» tra la squadra di «Vieni via con me», Direzione di Rete compresa, e l'azienda. I ritardi nell'approvazione dei contratti sembrano ora confermare la gestazione complessa di un programma molto atteso anche destinato probabilmente a far discutere. Stando alle indiscrezioni, «Vieni via con me» sarà una trasmissione sull'Italia, un ritratto civile del nostro Paese attraverso le sue storie, i suoi protagonisti, i temi cruciali sviluppati attraverso i monologhi di Saviano...

continua:

http://www.leggo.it/articolo.php?id=85744

manuela bellandi Commentatore certificato 18.10.10 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio: la grande truffa della guerra.

Siamo l'unico paese che è riuscito a chiamarla pace.

Laddove i morti sono eroi e non caduti in guerra.

silvanetta* . Commentatore certificato 18.10.10 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio super a la 7

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.10 22:52| 
 |
Rispondi al commento

La Lega Nord è la massima vergogna della borghesia
oltre, c'è il nazismo!

che a qualcuno piace e crede che porta "lavoro"!
forse per i beccamorti! sia quando c'è , sia quando verrà schiantato per la seconda volta !!

dedicato a Bernardino (che non è leghista o nazista)

lui sa perchè!
ciao vecio! (accendi la calcolatrice!!!)


Patto Ue, per Tremonti è un buon testo
Ci sono formule assolutamente gestibili per Italia

''Il testo - ha detto Tremonti - sintetizza le ragioni politiche con le ragioni tecniche. Ora puo' essere che sara' oggetto di altre valutazioni politiche da parte dei capi di Stato e di governo che lo potranno solo migliorare''. Tremonti ha poi sottolineato come ''nessuna richiesta e' stata avanzata dall'Italia. Nessuna richiesta di dilazione o di estensione della valutazione del debito ai fattori rilevanti.

C'e' stata solo una posizione italiana che si e' rivelata coerente con quanto deciso col consenso di tutti''.

Una Buona Serata

http://wwww.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2010/10/18/visualizza_new.html_1730921893.html

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.10.10 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Stasera inizia il grande fratello. La prima puntata è stata dedicata dal Tg5 ai minatori cileni. In nomination per la seconda, Alfredino Rampi.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 18.10.10 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“FORSE QUALCOSA STA CAMBIATO”

Masi, tenta di zittire e Annozero fa il boom d’ascolti.

Maroni, tenta di scoraggiare la partecipazione alla manifestazione della FIOM, facendo intravedere il rischio d’incidenti e fa il boom di partecipazione.

Ghedini, tenta di zittire e Report fa il boom d’ascolti.

Sarkozy, tenta di scaricare gli effetti della crisi economica sui pensionati e lavoratori, la Francia è paralizzata dagli scioperi.

Alla Grecia, vengono imposti drastici tagli alla spesa pubblica, e sono mesi che è paralizzata dagli scioperi.

Mentana, diventa nuovo direttore del TG della LA7, e fa un telegiornale appena decente e fa il boom d’ascolti.

“I BISONTI SI’ PREPARANO A CARICARE, NON METTETEVI SULLA LORO STRADA”.

Paolo R. Commentatore certificato 18.10.10 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Fai le valige Nano. Antigua ti aspetta ! Noi non siamo invidiosi credi. Lo facciamo per il NOSTRO BENE! E già che ci sei portati dietro tutta la corte di personcine per bene che ti ritrovi: Verdini, Ghedini, Dell'Utri, Brambilla, Bertolaso, Previti, e smetto perchè non me li ricordo neanche, i parenti stretti, le tue escort (anche se sarebbero nostre visto che paghiamo loro, e le tue feste) prenota l'elicottero e vai!!

emiliana carifi 18.10.10 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Basta aiutatemi sto paese sta diventando uno chifo sta marcendo in tutti i sensi, non funziona piu niente, vi prego fate attenzione a questa classe dirigente perchè ci sta mandando alla rovina! non credo che nessuno di voi si rispecchi sia di destra che di sinistra con questa società corrotta dove vince il delinquente è soccombe l'onesto, è importante che non passi questo messaggio e non pensiamo che il nostro presidente sia un uomo di successo, è un tiranno! è una malattia che contagia tutti! non toglietemi santoro anche se non sono d'accordo tante volte con lui il suo programma lo voglio vedere! Grillini Aiutatemi a lottare!!! grazie

Igor P., Cernusco sul Naviglio Commentatore certificato 18.10.10 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Ancora non ho visto la puntata, ma pocanzi ho sentito Marco su La7 parlare di Zagrebelsky, immaginavo che anche qua avrei trovato questo riferimento... Il termine neolingua non se l'è inventata lui, è una citazione da 1984 di Orwell http://it.wikipedia.org/wiki/Neolingua

ilenia GD, Palermo Commentatore certificato 18.10.10 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Perfetto come sempre...magari un tono di voce un pò più alto non sarebbe sgradevole XD

salvatore l., caltanissetta Commentatore certificato 18.10.10 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Tremonti:
"Habemus novum pactum" Accordo sulla stabilità dell ...

..l'ha proprio detto..l'ho sentito in radio..

...allucinante, per questi ormai serve..
...l' ESORCISTA!!....

anib roma Commentatore certificato 18.10.10 22:14| 
 |
Rispondi al commento

"Che mentecatto che è, oltre a mentire agli altri, è capace di mentire a se
stesso. Sulla Carta d' Identità con la quale ha comprato le ville ad
Antigua, c' è scritto che è alto 1,70.
Robba da matti, che poveretto che è lui ed i suoi accoliti. NATI PER
IMBROGLIARE ALTRO CHE LIBERALI ED IMPRENDITORI CHE AMANO IL RISCHIO. I
rischi li fanno correre a noi sti stronzi cacati a forza da mamme di dubbia
provenienza"

nino milazzo 18.10.10 22:14| 
 |
Rispondi al commento

OT

Il ministro Romani: "Probabile
una centrale nucleare in Lombardia"
"Mi sembra strano non prevederne una", ha detto il titolare dell Sviluppo economico
"Ho ricontrato anche una disponibilità da parte del governatore Roberto Formigoni"

Il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, ritiene probabile che uno dei siti per la costruzione delle centrali nucleari in Italia verrà localizzato in Lombardia. "Mi sembrerebbe strano non prevedere che in Lombardia ce ne possa essere una", ha detto a margine di un incontro alla Provincia di Milano. "Ho incontrato Formigoni - ha spiegato Romani - il quale non ha fatto opposizioni pregiudiziali all'installazione di centrali nucleari in Lombardia. Ho riscontrato una disponibilità della Regione".

*************************************************

Se la costruiscono davanti alla casa di Bossi, per me va benissimo... ;-)

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 18.10.10 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OBAMALAND

Il crollo dell’aspettativa di vita negli Stati Uniti: dal 24° al 49° posto al mondo in dieci anni

Gennaro Carotenuto

Secondo studi della Columbia University, che secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità, gli Stati Uniti sono passati in appena dieci anni dal 24° al 49° posto al mondo per aspettativa di vita, circa 4.5 anni meno dei longevi giapponesi e 2.2 anni meno degli italiani, ventesimi.

Nel 1960 i cittadini statunitensi erano al quinto posto, solo dietro i paesi scandinavi, l’Olanda, l’Australia.

Ci hanno messo 50 anni per perdere 19 posizioni e appena 10 per crollare di altre 25.

Tra le cause di questo vero collasso nell’aspettativa di vita degli statunitensi vi sono l’obesità, il fumo, l’alcool, la cattiva alimentazione, le malattie mal curate, la violenza e altri problemi tipici di paesi ritenuti con indici di sviluppo umano ben peggiori.

E oramai non è più un tabù, perfino nei grandi giornali come il “New York Times” o il “Wall Street Journal”, parlare apertamente di “declino” nel paese di Barack Obama che comincia il nono anno di guerra in Afghanistan, fino a spingersi in alcuni casi a descrivere niente meno che “il collasso dell’impero statunitense”.

Varie statistiche analoghe a quella sull’aspettativa di vita confermano un abbassamento della qualità dell’esistenza che appare inarrestabile: alla fine del 2009 il National Center for Health Statistics collocava il paese al 30° posto al mondo per mortalità infantile, uno dei parametri fondamentali sullo sviluppo.

I neonati statunitensi muoiono per motivi analoghi a quelli dei grandi e, a causa di un cattivo stile di vita “da poveri” (noi semplifichiamo ma qui http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20361522?dopt=Abstract= trovate i dettagli sul numero dei prematuri, una delle prime cause di mortalità infantile, che è triplo rispetto alla Finlandia...


SEGUE GIU'

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 18.10.10 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE E MARCO TRAVAGLIO
ABBIAMO UN "MANIPOLATORE/SOCIOPATICO" DELLA PAROLA,IMPUNITO ED IN LIBERTA' E CHE FA' TUTTI I SUOI GIOCHETTI PER FARLA FRANCA TRAMITE LE TV CHE CONTROLLA ED GIORNALI CHE CONTROLLA,MI AUGURO CHE PRIMA O POI ABBIMO L'INTELLIGENZA DI LIBERARCENE ASSIEME A QUELLI CHE LO SOSTENGONO DA DIETRO (ES: PD MENO ELLE,UNIONE DEI CARCERATI (S)LEGA NORD)
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 18.10.10 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OnWeB
======
Avec GabanellianTrasmissiùunSoTToTraCCiaAa
en passant
+/-NoStukkevoleCiTaBiLiTà:
http://concita.blog.unita.it//Gentile_ministro_1663.shtm
lGirolamo18/10/2010 12:29
Cordialità, Sergio Conegliano
p.i.elettronico
g.pubblicista
==============
extratEXT.-
..own eMail by..
AdobeSystemsItalia[eventi@adobe.it].. AcrobateX "NewDynamicPDFexperience"#
SMAU [noreply@smau.it]..300WorkShops#
Fiera Milano Expopage per Ristorante 4cento [expopagenews@expopage.net].. Good food in the old 1400 farmhouse#
ecoinformazioni [infoecole@tin.it]..incontro sulla pace, mercol. in quel di Como#
Redazione Italia dei Valori [newsletter@service2.italiadeivalori.it]..una riforma(...)#
MicroMega newsletter [newsletter@micromega.net]]..VideoInTeRVeNTi.!..!...!
*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°
http://www.youtube.com/user/sc1942#p/f
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-
humour-varie
http://www.j-m-bosc.com/

Sergio Conegliano 18.10.10 21:58| 
 |
Rispondi al commento

SPAGNA
Reclamata l’eliminazione del blocco USA contro Cuba

A Córdoba 15 Associazioni spagnole hanno reclamato l’eliminazione del blocco imposto a Cuba dagli Stati Uniti, e la scarcerazione dei Cinque antiterroristi dell’Isola ingiustamente reclusi in territorio nordamericano da più di 12 anni.

Le due domande sono incluse nella Risoluzione Finale del V Incontro Andaluso di Solidarietà con Cuba, che durante il fine settimana ha riunito in questa città i rappresentanti del movimento di solidarietà e sostegno a Cuba.

Nel documento si accusa l’amministrazione di Barack Obama d’applicare la stessa politica aggressiva dei suoi predecessori verso Cuba, con il finanziamento di mercenari dentro e fuori dall’Isola e la protezione di terroristi confessi come Luis Posada Carriles.

I gruppi di amicizia dell’Andalusia hanno anche reclamato dal Governo spagnolo che promuova nel seno dell’Unión Europea (UE) la derogazione della Posizione Comune, approvata nel 1996 su proposta dell’allora capo dell’ esecutivo della Spagna, José María Aznar. Con questa misura e un atteggiamento arbitrario e ipocrita, la UE ha imposto sanzioni all’Isola, per le pressioni degli Stati Uniti dimostrando la subordinazione della su apolitica estera ai dettami della potenza nordamericana, è stato segnalato.

Questo atteggiamento adottato dai 27 paesi membri del blocco comunitario, non rappresenta i veri sentimenti d’amicizia e di solidarietà dei popoli europei verso Cuba.

Il movimento solidale ha condannato la feroce campagna mediatica scatenata in Europa contro Cuba, basata nell’occultare le vere informazioni e sulla pubblicazione si menzogne ripetute tutti i giorno dai mezzi di comunicazione, per far si che sembrino verità.

Durante due giorni, i gruppi di solidarietà riuniti a Cordoba, città dichiarata dalla UNOSCO, Patrimonio Culturale dell’Umanità, hanno disegnato la loro strategia a breve e medio termine per sfidare la costante aggressione delle transnazionali dell’informazione.

GIU'

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 18.10.10 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che mentecatto che è, oltre a mentire agli altri, è capace di mentire a se stesso. Sulla Carta d' Identità con la quale ha comprato le ville ad Antigua, c' è scritto che è alto 1,70.
Robba da matti, che poveretto che è lui ed i suoi accoliti. NATI PER IMBROGLIARE ALTRO CHE LIBERALI ED IMPRENDITORI CHE AMANO IL RISCHIO. I rischi li fanno correre a noi sti stronzi cacati a forza da mamme di dubbia provenienza

nino milazzo 18.10.10 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Report, l'ira di Romani: "Odioso" Boom di ascolti per la Gabanelli

..sentenzia,la new entry del..partito dell'AMMORE!!

anib roma Commentatore certificato 18.10.10 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Forse è questo il vero sogno di sua vita….
Pensateci..essere presidenti di un’isola che è un paradiso fiscale!!!
Evasione a go.go…tutti i mafiosi potrano reclclare tranquilamente i suoi soldini senza i pericolo delle sporche toghe rosse…
Fara le leggi che gli piaciono,gli affari poco transparente con Putin e Ghedaffi….
Stiamo scherzando?
La vera isola della fantasia!!!!!!
Altro che Italia….apena

Adriano Musto 18.10.10 21:48| 
 |
Rispondi al commento

DOPPIOPESISMO
"Certo che questo giornalismo becero...." mi sembra di aver già sentito queste parole non ricordo bene se riferite al Giornale per la villa di Montecarlo venduta da Fini ad una società offshore, oppure se ai giornalisti di Report sulle ville di Berlusconi ad Antigua...
Caro Travagliorista, mi spieghi dov'è la differenza?

ugo f. Commentatore certificato 18.10.10 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.tvdream.net/web-tv/la-7-in-diretta-streaming/

la diretta di la7

il Mandi Commentatore certificato 18.10.10 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro tecnico che aiuta il Beppe nella gestione del sito, fammi la cortesia, regola meglio il volume della sigla di Beppe e l'audio di Travaglio. Cosi com'e' disturba. Grazie. Buon lavoro.

Carlo Quarenghi 18.10.10 21:23| 
 |
Rispondi al commento

ascoltare d'alema è come ascoltare il gatto che parla male della volpe.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 18.10.10 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gRAZIE:)

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 18.10.10 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Quanta ipocrisia in quel politico ora in tv, nella 7

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 18.10.10 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bERLUSCONI = MAFIA.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 18.10.10 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


OnWeB
======
Avec GabanellianTrasmissiùunSoTToTraCCiaAa
en passant
+/-NoStukkevoleCiTaBiLiTà:
http://concita.blog.unita.it//Gentile_ministro_1663.shtm
lGirolamo18/10/2010 12:29

Bye, Sergio Conegliano
p.i.elettronico
g.pubblicista
==============
extratEXT.-
..own eMail by..
AdobeSystemsItalia[eventi@adobe.it].. AcrobateX "NewDynamicPDFexperience"#
SMAU [noreply@smau.it]..300WorkShops#
Fiera Milano Expopage per Ristorante 4cento [expopagenews@expopage.net].. Good food in the old 1400 farmhouse#
ecoinformazioni [infoecole@tin.it]..incontro sulla pace, mercol. in quel di Como#
Redazione Italia dei Valori [newsletter@service2.italiadeivalori.it]..una riforma(...)#
MicroMega newsletter [newsletter@micromega.net]]..VideoInTeRVeNTi.!..!...!

Sergio Conegliano 18.10.10 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Link:)


Quì se non interviene "SEMPRE*"...sai quando lo ricevo il link della ....LA7.

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 18.10.10 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie per aver citato anche il giornale "indipendente" La Stampa. (Non a caso i torinesi lo chiamano "la busiarda").

In effetti ultimamente ci sono diversi giornalisti impegnati nell'arduo, improbo compito di classificare le cose buone fatte dal governo e dare il voto ai ministri.
Arrampicata libera sugli specchi! Altro che gli allegri titoloni degli house organ, e infama di qua, e accusa di la', e' a questi della Stampa che e' toccato il lavoro piu' difficile, il perbenismo di regime.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.10 21:06| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè d'alema su la7 parla con quella cadenza fastidiosa da prete?
come se non scandendo bene le parole non lo si dovesse capire?
MI STA' SULLE PALLE!