Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Pensionati parlamentari


Fassino_ONG.jpg
E' più facile per un cammello passare per la cruna di un ago che per un parlamentare rinunciare alla pensione.
"Vorrei chiedere a questi pezzi di m. parlamentari, a questi figli di p. mafiosi, a queste larve con i morti nelle mutande, se è giusto che io debba passare la vita su un posto di lavoro dove da 32 anni sono in mobbing perchè non compiacente nè con la FECCIA di destra nè con quella di sinistra e se è giusto che oltre ai nove anni che dovrò ancora restare io debba subire un aumento dell'età anagrafica e uscirmene magari con 46 anni anni di servizio e pertanto con quasi due terzi della vita passati su un posto di lavoro lurido, ladresco e privo di soddisfazione. Lo chiedo in particolare alla coppia di parassiti più famosi del mondo, a FASSINO/SERAFINI (50.000 EURO IN DUE AL MESE E PENSIONE DOPO DUE ANNI E MEZZO). Se cosi sarà, vorrà dire che sono nato perbene e morirò terrorista! Tanto, che c...o avrò da perdere quando a 65 anni anche l'uccello mi avrà voltato la faccia?" Renzo C.

3 Ott 2010, 19:31 | Scrivi | Commenti (46) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Dunque, il ragionamento di chi ci ha governato negli ultimi 20 anni è il seguente:
La vita media è aumentata, quindi bisogna aumentare l'età pensionabile.
La domanda è:
Quanti anni deve vivere ancora un pensionato affinche egli risulti compatibile con i conti pubblici?
10 anni? 15? 20?
Nessuno dei privilegiati che ci governano ha il coraggio di dirlo!
La verità è che per loro dovremmo morire il giorno dopo la pensione, cosi potrebbero spartirsi
il denaro risparmiato.
Pensate che questa mia affermazione sia esagerata?
Pensate che io stia semplificando troppo?
E' solo populismo?
Pensate quello che volete, ma i fatti sono incontrovertibili:
1) L'INPS E' IN ATTIVO! E ANCHE L'INAIL!
Nonostante i suoi fondi, quindi i "nostri fondi" siano usati per pagare anche la cassa integrazione.
2) DAL 1995 SI E' PASSATI DAL METODO RETRUIBUITIVO, A QUELLO CONTRUIBUTIVO! Con un notevole risparmio per per i conti pubblici e con un significativo peggioramento dell'importo maturato dalle pensioni dei lavoratori.
3) DA QUALCHE ANNO PAGHIAMO ANCHE LE RICCHE PENSIONI DEI DIRIGENTI E DEI MANAGER!
Infatti l'ente pensionistico dei dirigenti(non ricordo il nome) era in un passivo spaventoso, e quindi i nostri cari politici lo hanno messo a carico dei lavoratori dipendenti, che era ed è in attivo.
E infine; dov'è l'effetto positivo sui conti pubblici che tali manovre avrebbero dovuto avere?
Chi si é mangiato i risparmi così ottenuti?
Siamo solo delle mucche da mungere, questa è la verità.


Luigi D., Ancona Commentatore certificato 05.10.10 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Mi vergogno di me stesso. Dopo 48 anni e una vita fatta di lavoro , mi accorgo che faccio parte di quel gruppo di pecore ( con tutto il rispetto per le pecore) che smarrendo la propia identità di uomo libero consente a della gente come i politici attuali di prenderci in giro e cancellare tutti i diritti che un uomo deve avere e combattere per loro a cominciare dalla libertà dell'essere.Spero che i miei figli con il mio aiuto possano riassimilare quel pensiero libero e quella parola ( rivoluzione ) che nella storia è l'unica che cambia le cose.

stefano peressini, Corno di Rosazzo Commentatore certificato 05.10.10 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Parole.. Parole. Parole..
Bisogna passare ai fatti!!!

k.b. 04.10.10 15:17| 
 |
Rispondi al commento

L’attuale Regolamento prevede che gli “assegni vitalizi” spettino ai deputati, cessati dal servizio, che abbiano compiuto 65 anni e che abbiano maturato almeno 5 anni di mandato parlamentare. In caso di anticipato scioglimento della Camera, i deputati possono versare, in modo personale e volontario, le quote per il completamento del quinquennio della legislatura, ma a condizione che abbiano svolto un periodo di mandato non inferiore a due anni e sei mesi.

Marco P. 04.10.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Se sai di essere mobbizzato perchè non ti ribelli???
Io mi sono sbattezzato, sempre cancellato la scheda, non parlo di quel calcio da ventanni, senza regalare oro, orologi e diamanti.
Ho smesso col cellulare, via anche le assicurazioni, senza auto insostenibile.

Suvvia uomo incazzato, ciò che ti succede, è anche perchè tante di queste cose ti fanno gola e non hai saputo rinunciare, ribellati smettendo, o non facendo più parte.

Emanuele Cerri (), Patong Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento

chiedilo anche alla coppia di parassiti onorevoli di pietro- cimadoro (cognato di di pietro). Il cognatino che, partito democristiano, è passato a idv, poi ccd, poi udeur, poi democratici di prodi,poi udc, infine idv. Ma è onorevole idv anche il cognatino di cimadoro, ivan rota.

giordana m., bologna Commentatore certificato 04.10.10 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Bel post veramente !

GIUSEPPE MISURACA, ROBELLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

signori, leggo che alcuni di voi vorrebbero limitarsi a d abolire e cacciare qs predatori....vi ricordo che ci hanno indebitato il futuro con qs saccheggi !!!!!....DEVONO RIPIANARE LORO I DEBITI CHE VOGLIONO ACCOLLARCI !!!!...NESSUN BUONISMO...NON LI VOGLIO IN GALERA..VOGLIO CHE SOPRAVVIVANO !!!!!....

tina ghigliot 04.10.10 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono daccordissimo con chi propone di mettere l'abrogazione di questi privilegi pensionistici nel programma nazionale, vedrete che faccie faranno poi in parlamento. Naturalmente assieme ad una riduzione dreastica dei parlamentari tipo a 200 che sono già troppi, via tutte le indennità, devono avere lo stipendio poco più di un operaio, al massimo l'abbonamento ai servizi pubblici di roma.
Così facendo tanti se ne andranno di conto proprio.

Salve

andrea c., mesola (ferrara) Commentatore certificato 04.10.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Bravo, sante parole, ci stanno riducendo veramente a non avere nulla da perdere. Anche io attendo, ormai quasi con ansia, il momento.

paolo m. Bologna 04.10.10 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

maroni ha detto che tra 3 settimane decidono se sciogliere o meno le camere... giusto il tempo di maturare la pensione... ma guarda un po'...

Sandro Stefanini 04.10.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento

promuoviamo un referendum per abolire le pensioni superiori a 2200€ aL MESE, GLI STIPENDI STATALI SUPERIORI AI 5000€ AL MESE,LA PENSIONE DEI MISERABILI PARASSITI DEPUTATI DOPO 2ANNI E MEZZO,

MOVIMENTO 5 STELLE SEMPRE.

al casula, cagliari Commentatore certificato 04.10.10 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

movimento all'opera -subito-per la raccolta firme,dove si chiede che se la legge è uguale per tutti,anche la pensione si matura in modalità UGUALI PER TUTTI.Togliere i privilegiattivi e retroattivi tutti, a chi ha abusato della nostra bontà e pazienza,a tutto c'è un limite,esso è stato abbondantemente superato

anna m., reggio calabria Commentatore certificato 04.10.10 07:44| 
 |
Rispondi al commento

E' ora di finirla... questa storia delle minipensione deve finire e alla svelta... ma con che faccia vengono a dirci di lavorare fino a 70 anni ...che schifo.... ma... finirà.... finirà....

Maurizio P., Varazze Commentatore certificato 04.10.10 07:18| 
 |
Rispondi al commento

E' ora di finirla... questa storia delle pensioni dopo 2 anni o similari deve finire e alla svelta... ma con che faccia ci si presentano a dirci di stare a lavorare fino a 70 anni !! finirà... finirà... !!

Maurizio P., Varazze Commentatore certificato 04.10.10 07:15| 
 |
Rispondi al commento

finalmente qualcuno incomincia a sapere come stanno le cose.La sinistra e i sindacati di sinistra predicano bene e razzolano male.I fassino/serafini da trentanni ci prendono per i fondelli ma nessuno li rimuove:Vorrei scoprire dove mandano tutti i soldi che guadagnano, perchè sono veramente tanti e non credo che abbiano il tempo di spenderli tutti in un mese.un terzo di quei soldi che loro prendono al mese io li spendo in un anno e mi ritengo un fortunato.

roggero guglielmo 04.10.10 04:47| 
 |
Rispondi al commento

Si presenta col maglione
per sembrare uno normale,
ma si tratta di Marchione,
un eroe del Capitale!

Un moderno Cincinnato...

Vedi tutto all'indirizzo:
http://musorosso.blogspot.com/2010/08/marchione.html

Pasquale Ielo (quesero), Firenze Commentatore certificato 04.10.10 02:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beato che che ti mancano 9 anni e poi vai fuori dalle balle. Io a 43 ho solo 10 anni di contributi e se va avanti così daranno la pensione a 75, così prima schiatti. La domanda è: accertato che me lo devo prendere nel c. in futuro, perchè io devo continuare a pagare i contributi pensionistici visto che non avrò la pensione o l'avrò ridotta e per pochi anni? ossia: perchè devo pagare per ciò che non mi sarà ridato?

angelo divi 03.10.10 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che e veramente una cosa indegna di un parlamento democratico!
Comunque dove e il problema?
Un nuovo futuro parlamento eletto democraticamente abroghera questa nefandezza con retroattivita e rimborso da parte di chi ne ha goduto.
E le auto Blu?
E le scorte?
Sicuramente vi e un abuso di potere diffuso che dovra per forza essere abrogato.
Ma cio che mi sconcerta e che uno come Be.....ni che non ha bisogno di queste ruberie per vivere abbia accettato questo sistema pur di continuare a governare.
A lui una grandissima tirata di orecchie politica.
Poteva essere l uomo piu amato nella storia d italia ed invece finira nel cesso come uno str....o.
La strada e lunga ma almeno abbiamo cominciato a percorrerla.

roberto rizzolio Commentatore certificato 03.10.10 22:39| 
 |
Rispondi al commento

SECONDO ME CHI GUADAGNA PIU' DI 1.8OO EURO AL MESE E' UN LADRO, INDIPENDENTEMENTE DAL LAVORO CHE FA.
E PER QUANTO RIGUARDA I PUTRESCENTI PARASSITI CHE VIVONO SUL NOSTRO SANGUE DA SEMPRE, RICORDO CHE A PIAZZALE LORETO C'E' SEMPRE POSTO.
DAVANTI AL LORO P..CO DIO DOBBIAMO ESSERE TUTTI UGUALI, TUTTI FRATELLI... MA DAVANTI AL LORO SP..CO DENARO SIAMO TUTTI DIVERSI...
DIVERSI DA LORO: E MENO MALE! CHI VORREBBE ESSERE UGUALE A LORO?!
MEGLIO POVERI E PURI CHE RICCHI E MARCI.

gabra s. 03.10.10 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://commenti.kataweb.it/scandalopensioni/index.php

Marco M. 03.10.10 22:08| 
 |
Rispondi al commento

tra il fattp principale che LA COLPA E NOSTRA

chi li ha eletti quelli li????
li abbiamo provati per piu volte
e mai ci hanno dato motivo
di volere VERAMENTE CAMBIARE
OGGI CI SAREBBERO I MOVIMENTI 5 STELLE
e nonostante tutto
anche quiSUL BLOB ci sono gente che sparlano di berlusconi solo per METTERE ALTRI BERLUSCONI DI STAMPO DI SINISTRA
CHE C'E FREGA DI MORIRE DI FAME SOTTO UN BERSANI UN DIPIETRO UN ....(UOMO DI SINISTRA)
INVECE
DI MORIRE DI FAME SOTTO IL BERLUSCA
cosa cambierebbe per noi ....
per loro invece cambierebbe e di MOLTO

se si vuole cambiare NOI POSSIAMO FARLO
(E LA VERITA )
AL SEGGIO OPPURE NON ANDANDO AL SEGGIO
non lo so se il movimento 5 stelle sara una novita per l italia
o si auro corrompera in pochi anni
MA DI SICURO
E MAGARI ATTRAVERSO LA BASE ELETTORALE SI POTREBBE FARE ...ABOLIRE QUESTA DISCRIMINAZIONE DI TURNO.....
BASTEREBBE METTERLA COME PARTE DEL PROGRAMMA ELETTORALE....

E HANNO ALMENO PER ADESO LE ...MANI PULITE

stefano b., rovato Commentatore certificato 03.10.10 21:54| 
 |
Rispondi al commento

bravo

raffaele p., san lupo Commentatore certificato 03.10.10 21:45| 
 |
Rispondi al commento

soino con te al 100%!

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 03.10.10 21:19| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
I RICCHI SEMPRE PIU' RICCHI E LADRI ED I POVERI SEMPRE PIU' POVERI ED INCAZZATI,ANCHE PER LE PENSIONI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 03.10.10 20:58| 
 |
Rispondi al commento

SEI UN GRANDE !!!MERITI RISPETTO PENSA A NOI GIOVANI COSA CI ASPETTA!!!!!!!!!!

MICHELE BALDINI 03.10.10 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che oltre i 70 anni in galera non si và al massimo i domiciliari.

Angelo Carbone 03.10.10 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Comunque non è più 2 anni e 6 mesi ma "solo" dopo 5 anni che possono andare in pensione questi dipendenti pubblici.

Stefano B., Forlì Commentatore certificato 03.10.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento

tutta sta gente non merita il nostro odio....merita di peggio ovvero indifferenza...

sono vampiri, si nutrono del nostro odio e lo dimostrano continuamente volendone sempre di più...

è come nel caso "Belpietro", se è vero quanto è successo... uno aveva la pistola, era un terrorista per le definizioni comuni..
ma Belpietro con le sue parole e le sue falsità lo è altrettanto e sicuramente di più... unica diversità è che fa morti legali.
Ora sorride come un caimanello che si vede ingrossare e spera di raggiungere presto la stazza del capobranco.

Non diamogli il nostro odio e pur con tutti i soldi da dorati pensionati 40enni, questi miserabili non trarranno soddisfazioni dalla vita, non sentiranno mai il gusto di un frutto nato dal loro sudore..
sono e restano poveri, non caghiamoli...

mario bartoli 03.10.10 20:21| 
 |
Rispondi al commento

FAI BENE! io me sogno tutte le notti de famme sartà in mezzo a na cinquantina de sti FIJI de na M. Poi me svejo e me'ncazzo; e nun vedo l'ora d'annà a dormì pe gode ancora. ciao

franco.d 03.10.10 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Fassino, di cui ho spesso studiato i discorsi non per legittima curiosita'di cittadino ma per meglio capire la profondita' della sua mente, per me rappresenta la NULLITA' fattasi uomo, intandendo dire il suo vuoto politico recidivo.
Anche lui come tanti ,troppi, esponenti politici,
e' all'oscuro di ogni stimolo culturale, sociale,
quindi politico e finanziario, salvo felicitarsi di nascosto per la virtuale acquisizione di una banca. Cultura zero per energia, risorse idriche,
incremento anagrafico, etc.etc. tutte materie di ogni mente politica con un minimo di valore.

pinco pallino 03.10.10 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi sa dire quando scattano i 2 anni e mezzo di legislatura per maturare la pensione?
Dall' 8 maggio 2008 se non sbaglio dovrebbe scadere nel mese di ottobre...
Ecco xchè non fanno cadere il governo!!!!
BASTARDI!!!!CI AVETE RIDOTTO AD UN PAESE SENZA PRESENTE E SENZA FUTURO!!!!

gianni f. Commentatore certificato 03.10.10 19:58| 
 |
Rispondi al commento

mi unisco .....ma io sono il giustiziere ,loro i terroristi, questo gli è dovuto per incompetenza e ladrocinio continuato!!!!!!!!!!!!!

renato luccon, azzano decimo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.10.10 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Io andro' in pensione con una miseria al punto che preferisco continuare a lavorare e prendere quella sociale......a 65 anni..... almeno ci garantissero questa

iris rossi 03.10.10 19:50| 
 |
Rispondi al commento

ottimo pensiero.
Purtroppo ancora troppo pochi italiani sono consapevoli di tutto ciò.

Paolo R., Padova Commentatore certificato 03.10.10 19:40| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori