Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Sapessi com'è strana la mafia a Milano... Intervista a Frediano Manzi


Intervista a Frediano Manzi
(12:00)
manzi_cop.jpg


Frediano Manzi, ex presidente di "Sos racket e usura" va protetto con una scorta, almeno come Fede e Belpietro. E' una voce contro le mafie nel deserto delle Istituzioni nel Nord Italia. La 'ndrangheta che comanda a Milano non è più una novità, è un dato di fatto. L'omertà lombarda sta facendo concorrenza a quella leggendaria della Sicilia descritta nei suoi racconti da Leonardo Sciascia. La Milano fantastica che "ti dà una mano" è stata sostituita da una Milano becera e biscazziera che investe nel cemento e nelle case da gioco. L'ultima trovata per impoverire le famiglie e i pensionati è il casinò di piazza Diaz della Sisal con 100 slot machine e altri giochi d'azzardo, dette in volgare macchine mangiasoldi. Il palazzo, in pieno centro della capitale morale, si chiama Wincity. Fuori gli strozzini e gli usurai fanno già la fila.
Frediano Manzi su Facebook

Intervista a Frediano Manzi, ex-presidente associazione Sos racket e usura
Sos racket e usura a Milano (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
"Sono Frediano Manzi, ex presidente di un’Associazione chiamata "Sos racket e usura", fatta morire da chi governa la Città di Milano perché hanno avuto la paura di affrontare dei temi importanti e veri che noi abbiamo sollevato su questa città, ossia la presenza massiccia a Milano e l’hinterland della criminalità organizzata,

Un movimento antimafia per il Nord Italia (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
Allora a chiunque ci dice di continuare e di andare avanti, dico soltanto una cosa: Milano ha la necessità di lanciare un movimento antimafia vero, con persone che si schierino e mettendo la faccia davanti alla gente, di fianco agli ultimi e è forse un appello ultimo, disperato che rivolgiamo alla sensibilità di questa nostra Regione Lombardia devastata dall’‘ndrangheta,

Win for life va chiuso
(espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
In questa città in Piazza Diaz da poche settimane è stato aperto un centro che si chiama Win for life dove a Milano viene permesso di giocare d’azzardo, bene, sapete cosa succede in questi posti? Avete mai visto le persone anziane che si giocano la pensione? Sapete che i giocatori d’azzardo sono curati nei Sert?

DVD: Woodstock 5 Stelle

E' possibile acquistare in pre-vendita il DVD "Woodstock 5 Stelle".
Per chi di voi c'era e per chi di voi avrebbe voluto esserci ecco il DVD di Woodstock 5 Stelle.
Acquista oggi la tua copia a prezzo libero.

6 Ott 2010, 16:40 | Scrivi | Commenti (695) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Salve Beppe Grillo, La seguo da quando faceva "Fantastico", con Heather Parisi e "Truciolo" e mi ridevo di cuore alle sue battute. Ero una bambina, allora. Non avrei mai immaginato che un giorno Le avrei scritto per fatti che non fanno tanto ridere. Infatti, vorrei proporre di raccogliere delle firme e chiedere che i soldi accumulati con il gioco di enalotto, lotto e altre scommesse vengano investiti dal governo e destinati ad opere pubbliche. Questo prevede la massima trasparenza da parte dell'autorità che regolamenta il settore degli introiti che provengono dalle giocate e dalle vincite. Mi sembra un piccolo passo verso uno stile di governo più giusto che predilige l'onestà e il benessere collettivo. Che ne pensa?
Un caro saluto.
Manuela Grillo Spina (Roma)

manuela grillo spina, roma Commentatore certificato 12.10.10 12:59| 
 |
Rispondi al commento

*Design-Driven Innovation
di Roberto Verganti
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+
*Nelle edizioni HArvardBusinessPRESS#ETAS [pp.282 - 25 euro-www.etaslab.it]
il libro del Professor Ordinario di Gestione al Politecnico di Milano [..non marginalEntità che da consistenti(verosimili)voci starebbe per sospendere Lezioni x carenze fondi..]
ha come intrigante sottotitolo:
Cambiar le regole della competizione
innovando
radicalmente
il significato
dei prodotti e dei servizi.
Accanto al presente volumetto con in copertina il classicoMagrittiano “ceci n’est pas une pipe”
segnalabb. al miniemporio entro Triennale vari livre de chevet aventi sottotraccia a TEMAkomune
“Creatività & Management” [per lo più affrontato secondo fUnzIOnAlVisioneAssieme&LongTerm].
Bye,Sergio Conegliano
p.i.elettronico#g.pubblicista
+/-hobbisticoDocumentalista
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ExtraText(?!)
In quel di viaMarenco quotidiano &
Su odierno Currierùun segnalabb.
diversi articoli riguardanti
..lungimirante..anche anticonvenzionale..
LEADERSHIP.!..!...!
==========================================
http://www.youtube.com/user/sc1942
http://dailymotion.virgilio.it/video/x8ypbi_voyage-en-boscavie_shortfilms
http://www.j-m-bosc.com/
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie

Sergio Conegliano 11.10.10 22:09| 
 |
Rispondi al commento


Voce dal (..) fuGGita. !..!..!
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
ca.“NoLuoghiComuni”

1.3 Guardando su GoogleItalia video di
PostPostSuccessore di Occhetto
http://www.youtube.com/watch?v=JlrsHhzBuN0
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: Non sarà un iperDUX
ma quanto mai
“Accattivante
[& diComunBuonSenso]”
L E A D E R.
2.3 In tema dei bravi professionisti in ambito
Libero & Il Giornale, a parte esigenze di
Coprire al meglio ownSegmentoAudience,
a mio parere sarebbe più commendevole
se proprio lavoro disvelamento fosse
Equanime e non sembrasse Strumentale.
3.3Fin quando emeriti alla SimilDraghi
Avec..ça van dire..annessa équipeKollaboradùur..
NonAvrannoAGILEaccesso aPoliticalTopRepubblique..etc.etc.etc..

Bye, Sergio Conegliano
‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
PS. Battendo
sc1942
Accanto a vari Classici in sez.preferiti
[incluso gustosa danza su penisoletta..Erode(?!) ..]
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
In Discutibili “Fai-da-Te..VideoIDI [v.booksG.DORFLES
..verosimilmente..non molto ben acquisiti]” si vorrebbe
Mostrare che everyPeople avec semplice fotocamera e VideoEditingSW
Può fare lo StreetVideoJournalist o il similTravaglio in DePeter&GrillinSiToOo.!..!…!

Sergio Conegliano 11.10.10 16:42| 
 |
Rispondi al commento


Voce dal (..) fuGGita. !..!..!
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
ca.“NoLuoghiComuni”

1.3 Guardando su GoogleItalia video di
PostPostSuccessore di Occhetto
http://www.youtube.com/watch?v=JlrsHhzBuN0
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: Non sarà un iperDUX
ma quanto mai
“Accattivante
[& diComunBuonSenso]”
L E A D E R.
2.3 In tema dei bravi professionisti in ambito
Libero & Il Giornale, a parte esigenze di
Coprire al meglio ownSegmentoAudience,
a mio parere sarebbe più commendevole
se proprio lavoro disvelamento fosse
Equanime e non sembrasse Strumentale.
3.3Fin quando emeriti alla SimilDraghi
Avec..ça van dire..annessa équipeKollaboradùur..
NonAvrannoAGILEaccesso aPoliticalTopRepubblique..etc.etc.etc..

Bye, Sergio Conegliano
‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
PS. Battendo
sc1942
Accanto a vari Classici in sez.preferiti
[incluso gustosa danza su penisoletta..Erode(?!) ..]
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
In Discutibili “Fai-da-Te..VideoIDI [v.booksG.DORFLES
..verosimilmente..non molto ben acquisiti]” si vorrebbe
Mostrare che everyPeople avec semplice fotocamera e VideoEditingSW
Può fare lo StreetVideoJournalist o il similTravaglio in DePeter&GrillinSiToOo.!..!…!

Sergio Conegliano 11.10.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Ci credo che l'omertà a Milano fa concorrenza a quella Siciliana, ormai sono tutti meridionali, i Milanesi sono andati via tutti.

Marco M 10.10.10 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Volevo dare un lauto ringraziamento anche a tutte le donne che vanno con i mafiosi per appagare il loro piacere che solo un mafioso può concedere in quanto ammanicato di qua e di la con tutto.. Ringrazio queste puttane che hanno in serbo il germe dell'autodistruzione e consentono la distruzione della loro nazione per i loro compiacimenti e la loro ignoranza. complimenti sentiti luride schifose

Mr exitaliano 09.10.10 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Frediano, mi dispiace che stia succedendo tutto questo e sono vicino a te con tutto il mio cuore. Ma tu dove stavi negli ultimi 25 anni? Milano è sempre stat la capitale degli zozzoni, non solo mafiosi, delinquenti; affaristi; rapinatori, politici che se la sono bevuta. E tu te la prendi solo con quei poveri mafiosi.Il motto S.P.Q.R. dovrebbe essere rivisto con S.P.Q.M. Nel 1987, stiamo parlando di 23 anni fa, in una puntata della trasmissione SAMARCANDA, Michele Santoro fece vedere che in una via di Monza abitavano, in lussuose ville, molti componenti delle più famigerate famiglie mafiose. Ma tant'è sono passati solo 23 anni.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato 09.10.10 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Scriviamo davvero al comune di Milano per chiedere di non aprire nuove case da gioco ed eliminare quelle di prima, sia per non far indebitare le persone sia per combattere la criminalita' organizzata

claudia spagnuolo, marino (roma) Commentatore certificato 09.10.10 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Per bianchi . io sono d'accordo con l'invio della mail al comune di Milano. Ci possiamo provare! Ciao claudia

claudia spagnuolo 09.10.10 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Si potrebbe cominciare a strillare :vergogna!

marco ., roma Commentatore certificato 08.10.10 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Solo relativamente alla questione del gioco d'azzardo, in questo articolo il giudizio è ancora più categorico! ... http://giannigirotto.wordpress.com/2009/09/01/i-miei-credo-circonvezione-dincapace/

Pietro Pattini Commentatore certificato 08.10.10 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Sul sito SFOGHIAMOCI.IT è possibile esprimersi in modo indelebile,gestire un blog personale, sfogare la propria rabbia,chattare ecc...Il punto è che tutti vanno a curiosare,ma nessuno si registra e inserisce commenti,sfoghi..potete aiutarmi? qualcuno può rompere il ghiaccio? Grazie, Marco Saporiti

marco saporiti, Milano Commentatore certificato 08.10.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento

REGIMEEEEEEEEE!!!!!
Dico grazie a Grillo perchè è un dei pochi che non "filtra" i messaggi e mi permette di gridare forte quello che penso. Provate a scrivere sui vari blog di Di Pietro, La Repubblica, l’Unità, Il Fatto Quotidiano e poi vedrete...
Perchè uso questo termine:
- i giornali schierati a destra sono sotto attacco, prima il fallito attentato a Belpietro da parte di un terrorista non sò quanto isolato;
- poi il trattamento da mafiosi riservato ai dirigenti del Giornale da parte di certa Magistratura militante, con sequestri, perquisizioni in stile Stato delle Banane!!
- manca soltanto un attentato al Tempo!! E poi abbiamo "silenziato" tutti quelli che non la pensano allo stesso modo.
Mi pongo un'ultima domanda:"Come mai gli obiettivi del terrorismo, sia esso islamico che di sinistra, che di certi magistrati coincidono?"
Sò che ora sarò ricoperto di insulti da parte di molti di voi, ma vi garantisco che quello che scrivo è esattamente quello che penso, ed invito, tutti quelli che hanno ancora un barlume di coscienza, non accecata dall'odio, a porsi qualche dubbio su quello che da qualche decennio stà succedendo in Italia!!!

ugo f. Commentatore certificato 08.10.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTA MATTINA HO TELEFONATO AL COMUNE DI MILANO PER UNA MULTA. HO PAGATA QUESTA MULTA DI EURO 50 PIU' 10 DI SPESE CON UN GIORNO, DICO UN GIORNO, DI RITARDO. IERI MATTINA MI E' ARRIVATA LA MULTA DELLA MULTA CON L'IMPORTO RADDOPPIATO. DEVO PAGARE ANCORA EURO 53,00
DITEMI VOI SE QUESTA NON E' USURA.

enrica Donzelli 08.10.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tante chiacchere inutili e autocelebrative per non parlarne veramente !

giacomo grappiolo, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.10.10 08:57| 
 |
Rispondi al commento

*IntrigantePointOfView#NoTritoScritto°
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

*Tipic.dal - ora gradevolm.”lungokrinito -
EspOnEntE RadicalAggregazione
c/o mattutina CorradinoMineoTrasmissiùun.

° Di occasional lettura in Dr.sa ConcitaBLOG
A firma
beatrice
07/10/2010 22:35

Coi migliori sALuTI, Sergio Conegliano
[ognor volonterùus..tiny..dokumentalist]

Sergio Conegliano 08.10.10 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta grazie alla Moratti & C. per tutto il male che hanno fatto a Milano.
Mai era scesa così in basso.....

aldo p., Milano Commentatore certificato 08.10.10 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Repubblica.it
::::::::::::::::::::::::
Scrolling GoggleItalia:
Two NEWS
Plus..One…

http://www.repubblica.it/politica/2010/10/07/news/csm_de_pasquale-7833189/
http://www.repubblica.it/politica/2010/10/07/news/nessuna_sanzione_per_di_pietro-7832215/

http://www.repubblica.it/politica/2010/10/07/news/fini_rai-7818670/

Bye,
Sergio Conegliano

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^extratext.-
Ambito continua migliorata competitività
[oggetto di odierno peninsular dibattito]
accanto al..ça van dire..
“SteveJobs#ThinkDifferent”
ed eventual AggiornateE.DeBONOdritte -
Non trascurar di quest’ultimo il “6CappellixPensare”:
SalienteLivre de Chevet - pure in ediz.tascab. -
x MultiDisciplinari “Efficaci#Efficienti” SiNeRGie.!..!…!

Sergio Conegliano 07.10.10 21:31| 
 |
Rispondi al commento

C`è poco da fare la dove imperversa l`indifferenza (o menefreghismo)a prevalere sara l`illegalita(o mafia che dir si voglia)

Giona Antonio 07.10.10 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Riconosco il valore della protesta ed il coraggio di questa persona, che sicuramente chiede aiuto a una sinistra assente. Dimenticando, spero per rabbia, che Milano e la Lombardia da oltre 10 anni sono amministrate dai rappresentanti di partiti che non mi sembra siano proprio di sinistra. Tra cui ricordo la delega alla sicurezza al Sen.De Corato. Quindi, quando si critica la scelta di un amministratore, alla base c'e una maggiornza che è sicuramente la prima responsabile della scelta. Le lamentele devi rivolgerle in prima persona alla giunta attuale e non al sig. Dalla Chiesa che penso sia forse uno dei pochi che ha una testa buona, ma conta poco. Poi, puoi sicuramente accusare anche questa sinistra farlocca, alla quale il movimento cinque stelle che sostengo, ha sottratto valide teste e brava gente che sicuramente la pensa come te.

maurizio milani 07.10.10 18:54| 
 |
Rispondi al commento

sentire il sig.Manzi fa venire la pelle d'oca, ma
purtroppo il nostro paese è in mano alla mafia.
Notiziz del secoloXIX del 04/10/2010 i concessionari delle slot machine "subito sanatoria
sui 98 miliardi di tasse evase oppure non pagheremo neanche quelle future!!!!!!!!!!!!!
Dobbiamo fare lo slot-day in ogni citta i cittadini devono BRUCIARE in strada le macchinette
mangia soldi,oppure chiedere per tutti la sanatoria e non pagare le tasse.Ormai l'unica possibilita per il popolo italiano ONESTO è quella di prendere le armi.
max

massimo s., rapallo Commentatore certificato 07.10.10 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Che vergogna !

http://10minutefile.com

Simon Walmels 07.10.10 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Alessandra: son un Giocoliere di Parlole.
Parole da Parlare, mai "Sentire".

enrico w., novara Commentatore certificato 07.10.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I "giornali" "libero" ed "il giornale" sono evidentemente espressione di una forma di terrorismo ricattatorio.
Più grave anche del terrorismo rosso.
Perchè finalizzati al consolidamento e all'incremento del potere di una accolita di criminali politici.
Sono paragonabili ai volantini delle BR per delirante interpretazione della realtà aggravata da un vittimismo mistificante, dalla doppiezza, dalla circonvenzione di incapaci, dall'uso distorto di servizio pubblico che millantano di svolgere.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.10 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(...)
Epperò, il partito di Bossi non si può lamentare sta sempre sulla cresta dell’onda con il suo 12, 3%, con un differenza,

tra il 25 agosto e il 31 luglio, pari a più 0,3%. Farebbe un salto di gioia se si votasse in autunno,

dato che farebbe il pieno, va da sé, nel Nord est e anche nel Nord ovest.

Strano a dirsi, non viene penalizzato per la sua politica sguaiata e dell’insulto.

Il che significa che gli elettori del Settentrione apprezzano il modo di governare dei leghisti.
(...)

http://luigicrespi.clandestinoweb.com/2010/08/sondaggio-crespi-ricerche-berlusconi-cresce-fini-quarto-partito-giu-il-centrosinistra/

****************

Sembra che gli insulti funzionano. Anche Grillo "insulta"! Come mai non fa il pieno dei voti?

...mah

La roba veramente curiosa è che più sei scemo e più ti votano.

Potrebbe per esempio essere votato uno come Bossi da un padre di famiglia, consapevole e che ama i propri figli?

Insomma un uomo di mondo che ne ha viste di cotte e di crude?

Idem per Berlusconi.

Questo lascia immaginare di come sono ridotte le menti degli italiani.

E guarda "caso" sono anche il nostro bacino elettorale. Vorreste veramente e dico sul serio essere votati da questi individui?

Si, pur troppo! Potrei citare anche un filosofo e vi lascio immaginare quale.

Io penso che c'è veramente bisogno di prendere in considerazione questi fenomeni "italiani", ma in un modo non secondario, ma strutturato ed analizzato.

ps.
Vorrei dire "cielo rosso libero" ma sembra che qui non ci stia comodo, essendomi "sporcato" politicamente.

Vuoi fare politica? Devi sporcarti!!!!!!!!!!!


è ora di piantarla con i litigi politici e le sterili discussioni fra chi è di destra e chi di sinistra che sono tutte puttanate: dobbiamo scendere in piazza per la corruzione, la concussione, l'incapacità dell'apparato pubblico a spendere i nostri soldi, uffici inutili, appalti truccati gestiti direttamente dalla mafia o per il tramite delle grandi imprese che li subappaltano ai mafiosi. I dati di fatto sono questi: 600.000 auto blu ( 600.000 x 50.000 per il costo dello stipendio e dei costi auto = € 30.000.000.000 ) ospedali che non funzionano ed altri nuovi mai entrati in funzione o come in calabria ospedali con 20 posti e 200 dipendenti. L'albo dei segretari comunali che gestisce 10.000 nominativi per inserire poche righe ogni anno e ci costa 30.000 per ogni segretario comunale ( spesa quindi 30.000 x 9000 = 270.000.000 cme scritto sul Sole 24 Ore ). E noi anora parliamo di minchiate!!! Occorre scendere in piazza per questo sperpero che provoca tasse e povertà e dove solo pochi vivono da magnati ed il resto fa la fame vera!!! Enti inutili, stipendi miliardari a manager pubblici, benefit a parlamentari nazionali, regionali, provinciali e comunali quali auto blu, rimborsi spese non documentate, mutui a tasso zero sull'abitazione, viaggi gratis, sale benessere, circolo politico, pranzi e cene a prezzi ridicoli, pensione dopo due anni quando ai comuni mortali occorrono 30 annidi contributi ed ogni altra cosa. Corruzione ad ogni livello per avere condoni edilizi, licenze, approvazione progetti edili, autorizzazioni commerciali, rimborsi di imposte, sgravi di tasse, concorsi, appalti, commesse, consulenze, cattedre, managemet pubblici e privato. Potere spartito fra parenti, amici, uomini d'affari paganti. Non esiste colore politico per queste cose e con i loro litigi, che tanto in galera non ci andrà mai nessuno tranne chi si ostina a non stare al gioco, vi fottono. I vostri figli se va bene e leccherete bene lavorernno ad un Call Center se siete fortunati!!!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 07.10.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-Scusa Minorata !

-Senti Minorata !

-Giulia la Minorata ?

-LA scema leghista scrive

-ti clicco perchè odio il fetore da puttana che emani

-La pura nonnina ammalata, costretta ad una quasi immobilità.

------------------------------


.......ragazzi...ma vi rendete conto ?
dove volete arrivare ?...perchè tanta cattiveria ?
perchè tanta maleducazione verso delle donne se pur di avverse opinioni ?

internet LIBERA LA MANIACALITA' CHE VIGLIACCAMENTE ALBERGA IN VOI ?

PEZZENTI !....avete mai sentito parlare di GALANTERIA ?...la vostra cultura del copia-incolla è tetragona a cotal incedere ?

BESTIE dai miseri rudimenti informatici....abbiate rispetto per le donne ..dialogate animatamente ma....con sana VIRILITA' e non da fruttivendoli abusivi ai quali è stato regalato un fottuto pc usato !!!!

...non siete d'accordo ? mi fate tutti una ricca sega !...non sono un leccaculo .... non ho bisogno di piagniucolare da mane a sera sul blog per vivere da protagonista la mia vita..

la donna genera la vita....l'uomo studia come annientarla....TESTE DI CAZZO !!!

..incazzatevi con me adesso...imboscati e sfaticati cronici...ma recuperate un pò di moderazione verso le gentili fanciulle che COMUNQUE CONTRIBUISCONO al FATTURATO di questa VETRINA COMMERCIALE ONLINE !

..mò vengo...

pippo ghaibald, casa mia Commentatore certificato 07.10.10 14:39| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHOOOOOOOOOOOOOOO

Ma siete impazziti fini di quà fini di là, vi siete scordati che al G8 di Genova c'era lui al banco della regia che è lui il PORCO ASSASSINO il MASSACRATORE della Diaz...

Sveglia gente di poca memoria SVEGLIAAAAAAAAAA !!!

Compagno Cipputi Commentatore certificato 07.10.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando uno è imbecille per natura.

Fini: "Privatizziamo la Rai"

.........si e vendiamola a un privato, che fa rima con depravato e che può comprarsela un nome a caso berlusconi silvio tessera P2 1816.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento

ALESSANDRA PER FAVORE CHIAMALO!!!
FA IN FRETTA! PERCHE' SE NO VA VENIRE LA NAUSEA A TUTTI!

vvvv §figati 07.10.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche oggi i leghisti hanno sparato stronzate, noncontenti hanno ipnotizzato i loro elettori, resi oltretutto ignoranti dalla stessa lega con l'azione politica della P2(1816).
Allora copia incolla.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/05/prima-provarono-a-mettersi-in-proprio-a-creare/67868/
Origini della lega:
Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.10 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Che c'è di male se il tuo Intender è difforme dal mio Enunciare?
E' questo l'Ambiguo dramma del Linguaggio Umano.

Gaspare enrico***

Ma allora e' cosi che hanno il diritto di prendeci per il culo??


Oh da oggi vado in giro e racconto fregancce a tutti poi quando mi diranno che sono un'imbrogliona gli rispondo cosi come gaspare...

blah


vvvv §figati 07.10.10 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandra, non ignorarmi.
Io ti voglio bene.
Ciao
Alex

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 07.10.10 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Son Penoso, sì.
Quattro Cavalli neri portano la nostra bella Silvia ( riferimento casuale escluso) alla fredda Tomba ed io m'accodo al feretro, in compagnia di vecchie Baldracche da Osteria Padana che sotto sotto ne Chiacchieran le Virtu'dei Presenti.
Silenti, in preghiera, Marocchini Islamici e Neri Animisti.....
Anche l'Islam,Prega per i Sacerdoti Cristiani, violentati dall'Anima Nera del mio Paese.
Officiare, è incamminarsi fuor dagli Uffici, alla Luce di Tale Anima.
Un Paese dei Matti, esiliati dagli Assassini....

enrico w., novara Commentatore certificato 07.10.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è stato rivelato l'assassinio di Sara ed il ritrovamento del suo giovane corpo, ucciso, violentato ed infine gettato via, come un panno dismesso, involucro inutile di una essenza scomparsa prima ancora di definirsi del tutto.

Qualcuno dirà che i MOSTRI esistono,ed è vero; qualcun altro non si stupirà affatto, sono fatti già accaduti, ed è vero.

Questo cinismo per sopravvivenza, questo dilagante “abituarsi a tutto”, ci stanno omologando più di mille progetti di globalizzazione, ci stanno insozzando più di mille discariche abusive, ci stanno alienando più di mille catene di montaggio. Ci stiamo “liberando” della nostra essenza umana, ci stiamo snaturalizzando, stiamo diventando altro, capaci di provare pietà, solidarietà e, perché no, anche sana rabbia solo ad intermittenza, per il breve periodo di tempo necessario alle cronache per “divulgare” la notizia, prima di dimenticarsene e passare ad altri argomenti sicuramente più produttivi e più remunerativi; e così anche la nostra coscienza rimuove.

Io mi stupisco ancora. Io spero che sia l’ultima volta.

marina s., roma Commentatore certificato 07.10.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Fini: «La Rai? Fuori i partiti»

che me tocca di' per pigliare qualche voto

Romualdo Astori Commentatore certificato 07.10.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che leggendo il FQ di oggi anche Sica ,dopo averlo preso nel s....e dal silvio(dormiva accanto alla stanza di B.) ,vuoleva essere preso in dovuta considerazioni da papi,voleva diventare Governatore.
Ma Silvio non lo volle più perchè Sica era una "ricattatore" e quindi lo mandò via da Via del Plebiscito!
Si è quindi rotta un'amicizia forte(di viagra) ed allora Sica dice che Silvio ce l'ha per le palle!
Mah siamo sicuri che il ricattatore ricattato non sia il nano?

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 07.10.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento

bene, arriva il federalismo fiscale e aumentano le tasse con possibilita' per le regioni di alzarle dell'1,qualcosa all'anno.
considerazioni:

1) ma non era che col federalismo fiscale le tasse dovevano calare?

2) non e' che quello che chiamano federalismo fiscale sia solo una scusa per aumentare le tasse?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.10.10 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MEDIASET E I RUSSI

Una quota azionaria di mediaset potrebbe essere venduta a soci russi.
Fininvest smentisce ma intanto le azioni mediaset raddoppiano in borsa.
Risolto il mistero della grande amicizia tra berlusconi e putin ed un altro tassello del conflitto di intersse che incombe sulla nostra malandata nazione.
Il premier non ha neanche un amico sono tutti interessati al suo sporco giro di affari e la cosa più assurda è che gli elettori si prestano al gioco che li massacra.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 07.10.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Anche ieri sera sulla 7 ho visto porro: mi è rimasto sullo stomaco!
Di sera il porro è pesante!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 07.10.10 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricchezza:

E’ appena tornata al suo posto di lavoro, dopo una notte trascorsa in questura, insieme con altre 15 connazionali. «Una retata della polizia.

Ci tengono dentro e con la scusa di controllare i documenti, ci fanno perdere il guadagno. Ma poi devono lasciarci andare perché siamo comunitarie».
E’ ritornata al suo posto.
Non lontano dai bagni pubblici. «Alcuni - continua la giovane - preferiscono fare l’amore nei servizi, dicono che si sentono più sicuri. A me non cambia molto, sono sempre 30 euro».

Poi racconta di sé e di quando, 4 anni fa, è venuta in Italia «per fare soldi».
«Nessuno mi ha obbligato, è stata una mia libera scelta.
Anche le mie amiche hanno fatto la stessa cosa. Del resto se ci fosse un balordo che intende sfruttarci, basta chiedere a un cliente di portarci al primo commissariato e denunciare».
E aggiunge quasi con un pizzico di orgoglio: «Qui nessuno ti fa niente. Se prendi una multa, non la paghi, perché è difficile farcela recapitare. E nessuno va in galera se fa la prostituta».



Ma la tua famiglia sa? «No, certo che non sa.
Ho aspettato di compiere 18 anni e poi ho detto: mamma vado in Italia a rubare.
Tutti i romeni rubano.
E mia madre mi ha dato la sua benedizione».

Dieci clienti al giorno per 30 euro.
«Qualcuno di quelli normali ci chiede anche di andare in albergo.
Nessun problema: a 10 minuti da qui, con l’auto, andiamo in un alberguccio di via Washington che costa solo 20 euro per un passaggio.
Io, però, in hotel prendo 40 euro».
E fa i conti ad alta voce: «Io guadagno 300, 400 euro al giorno. Diciamo che al mese metto in tasca 6, 7 mila euro.
Mille vanno per la spesa e altre cosucce, 300 per l’affitto della casa che divido con altre tre colleghe romene, il resto lo mando ai miei per farli star bene e per pagare i muratori che mi stanno costruendo una nuova casa. Sarà pronta tra sei mesi: bella, grande, spaziosa, con un immenso giardino. Mia mamma è orgogliosa di sua figlia.

Romualdo Astori Commentatore certificato 07.10.10 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbuffata a Roma con ex fascisti e neo fascisti a base di...polenta!!
Che schifo!!! E poi fanno i difficili!!
Ma nadate a fanculo vecchi e nuovi ladroni!
La Banda bassotti nel paese delle mmeraviglie!
Il paese più "libero al mondo" di....rubare.
Questa è vera democrazia!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 07.10.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedo che sul commento-vomito di viviana nessuna delle anime belle del blog ha nulla da ridere a parte quelli che voi chiamate "troll".

filippo l.
-------------------------------

Siamo in contatto con Feltri per commissionare un dossier che la faccia rientrare nei ranghi.
Sarà esiliata a Montecarlo con cucina Scavolini e lavastoviglie della San Giorgio.
Potrà inviare email, ma solo tramite server caraibici.

vito. farina Commentatore certificato 07.10.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


A.A.A.A CERCASI PRESTANOME

PER SOCIETA' OFF-SHORE

NO PERDITEMPO

TRATTATIVE RISERVATE

INVIARE CURRICULM PRESSO I SEGUENTI CENTRI DI
SELEZIONE , UNITAMENTE ALLA TESSERA DI PARTITO

ACCETTATE REFERENZE

Inviare il proprio curriculum vitae a :

it.hotels.com/.../hotel-in-zona-atlantis-world-casino-maho-beach-antille-olandesi
------
http://www.offshore-professional.com/?gclid=CNylgMXSwKQCFUWEzAod2D7JEQ
St. Lucia

oppure : info@98miliardievasi.it

Costituisce titolo preferenziale la padronanza E L'USO delle lingue estere.


Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento

La malavita organizzata e' spietata.

Come facciamo a combatterla senza rischiare la pelle o finire economicamente distrutti?

paolo gagini 07.10.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento

a) Dove c'è posto.
b) Hai pienamente ragione.
c) Questa cricca di sinistra deve sparire, hanno devastato l'Italia, molto più che quei mafiosetti del cdx.
d) C'è discussione, c'è confusione.
e) Sono a favore dell'Open Source, e il software usato per il portale è proprietario. Ma se ne sono accorti.


vi immaginate che rottura di coglioni sarebbe stata la goduria di Vestri se lo zio della povera Sara fosse stato un marocchino!

viviana v
-------------------------

Vestri il mutandaro? Che bei tempi! Il blog era un campo di battaglia.
Imparagonabile con "Ladybird red&black"
Vestri era uno stoico della tastiera, capace di rimanere notti insonni a dar battaglia. Mentre l'uccellaccia milanista spunta solo dopo essersi spanzata di coda alla vaccinara per emulare gli altri gran mangioni che sono i suoi politici Patani durante la recente cerimonia nella quale si è voluto dare una insaponata romanesca all'asino Bossi, facendo far credere agli italiani che tra Bossi e i romani è pace fatta.

Se so magnati l'ira di Dio, come è loro costume. I saptrapi.

vito. farina Commentatore certificato 07.10.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

123

Romualdo Astori Commentatore certificato 07.10.10 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O Bernardino, quelli che tu chiami troll sono ex penne tenute in alta considerazione da una vasta platea di questo spazio virtuale, poi, chi prima chi dopo, pian piano hanno capito la vena populista di questo partito sponsorizzato da Grillo e sono diventati "troll", alla stregua dei leghisti che hanno sempre impunemente scritto in questo spazio!

a)Dite di essere oltre, nè destra nè sinistra, ma vorrò vedervi in Parlamento dove vi andrete a sedere!

b)Sulla politica estera ancora non si capisce dove volete andare a parare

c)L'elettorato berlusconian/leghista non lo scalfite, contribuite alla frammentazione delle opposizioni(chissà perchè mentre il M5S sale, scendono le previsioni di Di Pietro e PD)

d)Per il mondo del lavoro ancora non si capisce che provvedimenti vorrà prendere

e)il p0rtale si scopre a settembre essere la piattaforma esistente da molto tempo, però mentre questa piattaforma era già attiva, Grillo annuncia la nascita del portale per giugno!


Che abbia ragione una persona che su "Il Manifesto" ha scritto che Grillo sta al Web, come Berlusconi sta alla TV?

In Italia c'è puzza di fogna, Fosse Ardeatine Commentatore certificato 07.10.10 13:18| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(Adnkronos) -

Il direttore del quotidiano de 'Il Giornale', Alessandro Sallusti e il vicedirettore, Nicola Porro, sono indagati nell'ambito di una inchiesta su presunte minacce nei confronti del presidente della Confindustria, Emma Marcegaglia, dopo che l'imprenditrice aveva formulato critiche nei confronti del governo.

L'ipotesi formulata dai pm napoletani è di concorso in violenza privata. Oltre alla sede del quotidiano milanese sono stati perquisiti gli uffici privati e le abitazioni dei due indagati.

***

Mi viene il sospetto che Feltri si sia dimesso appena in tempo....

cettina. .., isola Commentatore certificato 07.10.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In genere quando una bestia come lo zio di Sara riesce ad arrivare al carcere ci pensano i suoi compagni di prigione e farlo fuori.
Sarà per questo che nessun prete pedofilo in carcere c'è mai finito e la chiesa ha pensato bene di proteggerlo in altro modo.
Ora per giorni e giorni ci racconteranno di questo delitto nei minimi particolari, e sarà anche questo un abuso della pubblica attenzione e una diseducazione vero il sensazionalismo più bieco, che non frenerà altri mostri simili anzi li ecciterà per ripetere quello che lui ha fatto
Io cambierò canale per non essere implicata nella morbosità collettiva di cui ho un vero disgusto, e per rispetto della povera Sara, di sua madre e di quelli che le hanno voluto bene, perché il massacro che farà di lei la stampa e la televisione sarà efferato come il delitto stesso.
Io distoglierò lo sguardo da questa cosa orrenda come mi sforzo di non guardare quando in autostrada mi imbatto in un grosso incidente con feriti e morti.

In quanto a chi fa abuso dei post in modo strumentale solo per attaccare subdolamente questo o quello, fingendo falsi moralismi d'accatto, è abbastanza chiaro che sono iene anche quetsi troll.

Quando studiavo legge, un sostituto procuratore mi voleva come assistente al tribunale dei minori, ma rifiutai per molti motivi, uno dei quali era che non avrei sopportato di conoscere nei particolari i delitti di mostri simili.
E' anche questo il motivo per cui non leggo la cronaca e mi tengo alla larga da film su sadici, deviati, criminali sessuali o bestie umane.
Nei miei incontri ho avuto la fortuna di incontrare sempre persone normali, con l'unica eccezione, una volta, di un necromane, da cui mi allontanai immediatamente.
So che il mondo là fuori ha caratteri di orrendevolezza, ma so che immergersi troppo in ciò che è fogna finisce per sporcare l'anima.
Per Sara possiamo solo pregare e ricordarla com'era bella e luminosa e pura.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.10.10 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PROSSIMO DIRETTORE DEL GIORNALE SARA' CORONA....

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 07.10.10 13:12| 
 |
Rispondi al commento

L'altro stipendio di Maroni

Cinquemila euro al mese per lui. Altri duemila per la sua portavoce. Pagati nel 2007 da una società poi finita sotto processo per tangenti. GiustificatI come "consulenze", ma la procura indaga per finanziamento illecito

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/laltro-stipendio-di-maroni/2135933

Ⓐrzân 07.10.10 13:12| 
 |
Rispondi al commento


questo post calza a pennello ed é tempestivo,
fa assoluta chiarezza sul perché il caro vecchio buon "GLOBTROTTER", RATZINGER, si sia recato come ultimo viaggio proprio in sicilia, logico...
deve salvaguardare i propri interessi !

Ernest Emigrato (saluti esteri) Commentatore certificato 07.10.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

i politici che, sia pur davanti a fatti accertati dalla magustratura, sia pur davanti a denunce di commissioni, privati citadini, aziende, centri di studio e di organizzazioni tipo "sos racket e usura" insistono a dire che la mafia a milano (e in italia in generale, dove ci fossero queste denunce) non esiste, si autodichiarano come protettori della stessa mafia, quindi vanno ricordati al momento del voto.
p.s. riprendo l'idea di un commentatore piu' sotto che propone di mettere nella lista m5s di milano alle prossime elezioni frediano manzi, in modo che possa continuare il suo lavoro in una posizione istituzionale importante e protetta.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.10.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Credo anch'io Sodano che queste belle persone vadano messe ben in evidenza.
Potrei farlo come hobby.

Hasta.
Ladybird red&black
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

me cojoni , sti leghisti sono "doubleface"
scrivono pure "hasta" !!
quando c'è da sguazzare nella melma sono i primi a tuffarsi dentro!

apposta lo scrivo spesso all'amico-compagno Giorgio di stare in campana che LUI venga strumentalizzato da questi fetenti !!!

deppiù nun posso fà !!


Voi che vi nascondete sotto diversi nick ,che difendete questo blog, che insultate chi esprime delle opinioni, voi che non avete rispetto della morte, voi che fate giochetti ambigui di parole per far credere falsita' agli altri, voi che avete venduto la vostra dignita'
siete il disprezzo dell'umanita'
per voi qulacuno ...avra' occhio di riguardo

e' la mia ora di meditazione mi ritiro

vvvv §figati 07.10.10 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/laltro-stipendio-di-maroni/2135933

L'altro stipendio di Maronidi Paolo Biondani e Luca PianaCinquemila euro al mese per lui. Altri duemila per la sua portavoce. Pagati nel 2007 da una società poi finita sotto processo per tangenti. GiustificatI come "consulenze", ma la procura indaga per finanziamento illecito
-----------------------------

Hai capito a stu' piezz e' merd ?


LIBERTA'...W SILVIO...W LA LIBERTA'
*************
Due settimane fa mi metto in testa di cambiare lavoro, avendo poco lavorato in quest'ultimo periodo.

Essendo in possesso della cat. CE faccio un pò ricognizione presso Bartolini e TNT.

Lo spazio c'è!!!!!! Interessante, credevo fosse una barzelletta? No,no, mi spiegarono che dopo un periodo di attesa una volta entrato nel giro

il lavoro sarà assicurato, ma come padroncino. Del lavoro dipendente non se ne parla.

Ho fatto un po di domande in giro ai vari padroncini di come fosse.

Anche loro, mi hanno assicurato nessun problema. Pagamenti entro 40 giorni. Mai sforati, neanche durante la crisi.

Insomma una "bomba"!!!!!

Cosi feci il giro dalla camera di commercio, alla Regione (per il contributo a fondo perduto) fino alla motorizzazione.

Credete che il contributo sia stato il maggior problema? Assolutamente no! Dopo il bando arriva sicuramente.

La camera di commercio non ha problemi, basta che gli porto di essere iscritto all'albo.

Alla motorizzazione, per iscrivermi all'albo (c/o terzi) richiedono un esame e.....

E si. La beffa sta proprio li! Oltre all'esame richiedono una garanzia bancaria di, udite, udite...50 000 euro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il regolamento (dei 50 000 eur) si fece nel 2005. Proprio durante il governo Berlusconi.

Ma B non era quello che parlava di libertà?

Certo che sappiamo tutti di che pasta è fatto, di quanto controverso possa essere il suo operato.

E mi rivolgo a voi tutti. Invece di sputare sopra la sua "persona", non sarebbe meglio incalzarlo "cortesemente" su questi "dettagli"?

Almeno cosi qualcuno data la nostra cortesia potrebbe anche "rifletterci" un attimo.

...e solo un idea...

saluti gattocomunisti


Quel paradiso delle slot machine che i monopoli italiani ignorano.

Coincidenze: la Atlantis ha sede a Saint Lucia. Con un fatturato di 30 miliardi di euro l'azienda off-shore supera anche quello della Fiat.

(ilFQ)

cettina. .., isola Commentatore certificato 07.10.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sul sito dei monopoli di stato (http://www.aams.gov.it/) e' pubblicata la raccolta mese per mese in milioni di euro
(qua: http://www.aams.gov.it/?id=5320)

se qualcuno li consulta gli balzano in testa subito due cosine: a) non le vieteranno mai, ANZI (guardate le cifre...) e b) ma qua ci si salda il debito pubblico ... dove vanno a finire? :-)

Luna Nera Commentatore certificato 07.10.10 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA scema leghista scrive

Ma che belle personcine a modo che ha il Movimento 5 stelle.
Non vedo l'ora che codesti signori possano prendere decisioni per l'intera comunità.
Ladybird red&black

*******************************

Questo di sicuro non influisce minimamente sul fetore da letame che continui ad emanare, lavati scrofa ...

Compagno Cipputi Commentatore certificato 07.10.10 12:52| 
 |
Rispondi al commento

io ti clicco perchè odio il fetore da puttana che emani

CLIC

Compagno Cipputi 07/10/10 12*46

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Ma che belle personcine a modo che ha il Movimento 5 stelle.
Non vedo l'ora che codesti signori possano prendere decisioni per l'intera comunità.

Ladybird red&black 07.10.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pinguino vi è amico!

Per i bimbi esistono distribuzioni Linux.
Fate conoscere il Pinguino ai bimbi (e anche a brunetta), al posto di rimbambirli con quel distributore di stronzate che è la TV.
Fategli conoscere la potenza della Shell (non quelle merde di petrolieri) e dell'Open Source.

Vi posto un'indirizzo, dove sono elencate 5 distribuzioni per bimbi. Ma non fermatevi a queste, cercatele in rete.

Che il Kernel sia con loro e con voi!

http://www.geekitalia.it/2010/04/29/le-5-migliori-distribuzioni-linux-per-bambini/

Ⓐrzân 07.10.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento

DISCARICHE A COSTO ZERO

BUDAPEST (Reuters) - L'ondata di fango rosso tossico fuoriuscita da una fabbrica di alluminio nell'Ungheria occidentale ha raggiunto oggi il Mosoni-Danubio, un ramo meridionale del Danubio. Lo ha annunciato la protezione civile ungherese.

Il portavoce Tibor Dobson ha detto a Reuters che l'ondata ha raggiunto il braccio -- che si stacca dal Danubio vicino al confine tra Ungheria,

Slovacchia e Austria per poi ricongiungersi più avanti a est -- alle 9.30 ora italiana.

In precedenza Dobson aveva detto che l'ondata tossica aveva raggiunto il Raba, affluente del Danubio.

Il portavoce aveva detto che le squadre d'intervento stavano cercando di ridurre il contenuto alcalino dell'ondata, che ha ancora un ph 9 -- il livello normale è tra 6 e 8 -- quando ha raggiunto il Raba, alle 5.30 ora italiana.

Dobson ha spiegato che i fanghi hanno provocato una moria di pesci nel fiume Marcal, il primo a essere investito dall'ondata, fuoriuscita lunedì scorso da un bacino di contenimento in una fabbrica di alluminio.

http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE69603S20101007

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 07.10.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento

vedo che sul commento-vomito di viviana nessuna delle anime belle del blog ha nulla da ridere a parte quelli che voi chiamate "troll"..evidentemente siete affini per sensibilità ed intelligenza a quello che ha scritto visto che vi premurate subito nel fare le pulci o eliminare commenti il più delle volte di spessore e che hanno solo la colpa di muovere critiche e chiedere un confronto..
auguri.

filippo l. Commentatore certificato 07.10.10 12:30| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ per il Mandi

Sara' vero?
dopo Miss Italia aver un Papa nero?
no me par vero...
un Papa nero che canta 'le me canson in venessian
parche' el 'se nero african
(Pitura Freska)

:-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D

Compagno Cipputi Commentatore certificato 07.10.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro Sallusti e Nicola Porro sono rifiuti tossici.
La conferma ?
Infatti a indagare è il Nucleo operativo ecologico dei Carabinieri.
:-)

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento

La fortuna guida dentro il porto anche navi senza pilota.

William Shakespeare

BUONGIORNO A TUTTI..!

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 07.10.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TG-MANDI...AMOLI edizione "corta" parte prima
"sembra" che l'asso nella manica del PD, sfornato dalla vulcanica mente del veltroni detto uolter, riguardo al papa nero, da mettere contro il papi bianco, sia nientepopodimenoche Luca Cordero di Montezemolo!

A parte il piccolo problema "tecnico/fotografico" di mettere nel simbolo del pd anche "Vota Luca Cordero di Montezemolo Presidente del Consiglio" che oltre a far fare dei manifesti 8 metri per 8, deforesterebbe mezza foresta amazzonica, forse forse la classe operaia, che il miliardario poi dovrebbe difendere, sarebbe leggermente irritata o dubbiosa a votar un già miliardario per mandarlo a miliardarsi ulteriormente in parlamento.
io, personalmente, piuttosto che votare un simil personaggino voto fini, facendo rivoltare mio nonno nella tomba, e nella speranza che non lo venga a sapere mio padre, che invece farebbe rivoltare me dal 5 piano del palazzo più vicino!

ps:
buonappetito a tutti

il Mandi Commentatore certificato 07.10.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Mamma mia, vuoi vedere che stavolta abbattiamo l'Andrangheta? Vedo già i capi dell'onorata associazione tremare di paura alla sola idea che 300 soldatini puzzanti di fureria italica marcino indomiti verso il sud.
E' l'antimafia del giorno dopo, la piu' spietata.

vito. farina Commentatore certificato 07.10.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento

la marcegaglia viene attaccata perche' sta togliendo il suo appoggio al governo. ma anche gli italiani hanno dato il loro appoggio al governo. e il giorno che lo toglieranno, cosa succede?
se questi arrivano ad attaccare il presidente di confindustria, cosa potrebbero fare alla gente?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.10.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Milano fantastica che "ti dà una mano" non è mai esistita.
Milano è sempre stata così. Basta guardarla per capire: una distesa infinita di palazzacci e fabbrichette immersi nel caos del traffico. Il verde e gli spazi pubblici non esistono. Una città a misura della speculazione distrutta dai "ghe pensi mi".

Paolo T. Commentatore certificato 07.10.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento

sembra che lo scandalo delle firme false stia dilagando da Formigoni a una bella fetta di candidati del Pdl e della Lega
ormai si candidano e si firmano e si cacano tutto da soli
alla faccia della legge!
più si va avanti, e più le differenze tra il peggio di Berlusconi e il peggio della Lega scompaiono

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.10.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Solo poche parole per dire che quello che è successo a Casal di Principe in Campania grazie a Saviano....... si è voluto far accadere per spostare l'attenzione ed eliminare laconcorrenza ?
A buon intenditor poche parole...................

Giuseppe Avicolli 07.10.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Dove sono i 98 miliardi delle slot machine ?
Federico

------------------------

Ho paura che non stiano piu' in Italia.


http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/06/
quel-paradiso-delle-slot-machine-che-i-monopoli-italiani-ignorano
/68364/

vito. farina Commentatore certificato 07.10.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a berlusconi i ricattatori (in questo caso gheddafi) piacciono, tempo fa le sue televisioni e il suo staff difendevano anche corona. li sente affini alla sua politica e alla sua finanza creativa.
non e' che per caso si e' messo d'accordo con gheddafi che chiede 7 miliardi per far smettere gli sbarchi, il quale poi gli rida' indietro la sua parte tramite favori o affari?
berlusconi gli da' visibilita' in europa, gheddafi approfitta di questa per chiedere, e poi fanno a mezzo. non dico dei soldi, ma casomai gheddafi ripaga l'amico con favori.
naturalmente e' un'ipotesi.
classici sistemi mafiosi, fai entrare l'amico cattivo nel club che non ha niente da perdere tanto e' gia' anche troppo sputtanato, e questo si mette fare caz.....te. e poi si divide.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.10.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento

PoST(ahinoi)rIEmpItIvO(sic)
^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^*^
Where we are?!?
+-+-+-+-+-+-+-+-

Via gOOgle..En.. passant, v.
http://www.cnrmedia.com/notizia/newsid/12095/perquisita-la-sede-de-il-giornale-i-pm-ipotizzano-violenza-privata-contro-la-marcegaglia-preparano-un-dossier.aspx

http://magazine.libero.it/speciali/uomini-donne-9-edizione-tronisti-volti-noti-de-filippi-teresanna-andrea-samuele-rajaa-sp394/pg4.phtml

http://www.romagnaoggi.it/cronaca/2010/10/7/173849/

http://www.agenziami.it/articolo/7016/Libia+il+colonnello+insiste+e+minaccia+5+miliardi+di+euro+o+la+diga+cedera/

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2010/10/06/visualizza_new.html_1754879904.html

Distinti Saluti, Sergio Conegliano

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
AvecPannellian(?!)AssErtI
Post-scriptum ev.
http://www.ultimenotizie.tv/notizie-politiche/avanti-col-lodo-alfano-per-tenere-i-finiani-con-noi.html
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
ExtraText.-RiordinandoMinilibreria:
Luisa Carrada - apogeo@apogeonline.com[www.apogeoeditore.com] -
“Il Mestiere di Scrivere # Le parole al lavoro, tra carta e web”..13 euro.

Sergio Conegliano 07.10.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento

PRONTO DOSSIER PER EMMA MARCEGAGLIA
colpevole di aver criticato il governo.
Ma che male hanno fatto gli italiani per meritare di essere governati da gente di questo livello? Mai prima d'ora il nostro Paese era stato gettato così in basso.
Presidente Fini come fai ancora a sostenere questa gente? La giustificazione non regge!
Proprio per il rispetto dovuto a chi vi ha dato il voto, dovreste far cadere questo governo, che calpesta la fiducia riposta in quel voto.
Se davvero come dite, avete a cuore le sorti del Paese, dovreste urlare la vostra indignazione verso chi, questo Paese sta uccidendo! Con quel voto gli italiani non vi hanno venduto anche l'Italia, per cui nessuno può divenirne padrone. E' sacrosanto DOVERE DI UN POLITICO ONESTO difendere il Paese dal nemico, chiunque esso sia. Ma se trovate più conveniente difendere le poltrone, gli italiani vi malediranno in eterno e come è giusto che sia, IL SANGUE DEI GIUSTI RICADRA' SU DI VOI!


L'impurtânt l'é arcurdêres che tór l'idèia l'é sèimper permès, mó cupiêr o tradûṣer spiân al và incòuntra al problēma di dirét d'autōr, e an al pròm mìa fêr.

Pourquoi Pas, A Casa Di Dio Commentatore certificato 07.10.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove sono i 98 miliardi delle slot machine ?

Federico ., Genova Commentatore certificato 07.10.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'omicidio di Sarah da parte dello zio malato psichico riempe le prime pagine dei giornali.
Uno schifo internazionale, mondiale, solo rifiuti umani come notizie importanti.
deviazioni, assassini, criminali, mafiosi, dossier, spie, vendette, insulti, siamo alle porte del neofascismo.

cesare beccaria Commentatore certificato 07.10.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ bastato che la Marcegaglia facesse qualche leggera critica al governo perché Berlusconi si vendicasse col livore e la malvagità che gli sono proprie, facendo scattare da parte di Feltri e dei suoi compari l’operazione boffizzazione, la preparazione di dossier di diffamazione falsi o veri per ricattarla o punirla per le sue critiche. Il malvagio che non paga il fio delle sue mascalzonate ci riproverà aumentando la dose!
Questo è il risultato di non aver punito penalmente Feltri, Farina e gli altri delinquenti al servizio di Berlusconi.
Questi erano i metodi della Gestapo e del KGB: spiare i cittadini, scoprire i loro segreti, minacciarli o diffamarli, rovinando loro la reputazione.
La procura di Napoli ha disposto delle perquisizioni nella sede de Il Giornale e nelle case di alcuni suoi giornalisti, scoprendo dossier punitivi sulla Marcegaglia Dalle intercettazioni (quelle famose intercettazioni che B vorrebbe bloccare) è emerso che era in preparazione una fabbrica di fango sulla presidente di Confindustria
Quand’è che gli italiani abbandoneranno al fango il promotore di simili iniziative di killeraggio?
..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.10.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Indagati Sallusti e Porro de il Giornale per dossieraggio alla marcegaglia.
Feltri e la sua banda, agli ordini del capo mafia di Arcore alzano il tiro, senza una ribellione di popolo saremo travolti , Saviano aiuto.

cesare beccaria Commentatore certificato 07.10.10 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mafia di milano può continuare a vivere tranquilla con Bossi e berlusconi, LaRussa e Geronzi,con il centrodestra imperante e l'abbandono di ogni tentativo di opposizione civile e democratica, gli odiosi funzionari del PD dovrebbero finire in miseria nera.
Confidare tutto su un fascistello ambizioso e sposato con una velina è come suicidarsi . Grillo è lontano e Di Pietro sbaglia politica, non capisce come si vince.

cesare beccaria Commentatore certificato 07.10.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento

L'ESERCITO E' ARRIVATO IN CALABRIA!!!!
L'allegra brigata italica dell'antimafia del giorno dopo!

vito. farina Commentatore certificato 07.10.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non ci mettiamo in testa che i MOSTRI non vanno compresi ma ELIMINATI non andiamo da nessuna parte.

M. Mazzini 07.10.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Minacce a Marcegaglia
perquisita sede del Giornale

MILANO - Sono in corso alcune perquisizioni nella sede de 'Il Giornale' e nelle abitazioni di alcuni giornalisti del quotidiano milanese. A quanto si è appreso, i provvedimenti sono stati disposti dalla Procura di Napoli nell'ambito di una inchiesta su presunte minacce a Emma Marcegaglia, attraverso la raccolta di un dossier riguardante il presidente della Confindustria, dopo che l'imprenditrice aveva formulato critiche nei confronti del Governo.

--------------------

http://www.repubblica.it/cronaca/2010/10/07/news/marcegaglia_il_giornale-7809811/?rss
------------------

credo che stavolta il nano e il suo governo,fara' il botto, BUM!!

Toni Alamo 07.10.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento

(infoMandi)

premiata con la Legione D'Onore una ragazzina di quindici anni che ha "motosegato" lo zio che voleva violentarla.
dopo averlo fatto a fettine, lo ha dato in pasto ai maiali, che si sono rifiutati al grido:
"siamo animali, mica bestie".

allora lo ha sciolto nell'acido!

sulla vicenda stà indagando una squadra dell'InterPed (associazione pedofili internazionali)

purtroppo la notizia non è vera!

BUONAPPETITO, SE AVETE ANCORA VOGLIA DI MANGIARE, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 07.10.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Dunque, ho visto un gruppo di romani inneggiare al sindaco Alemanno, mentre questi mangiava allegramente con colui che li ha chiamati tutti porci.
L'energumeno e' stato pure amorevolmente imboccato dalla Presidente della Regione Lazio (qualcuno ha detto che sembrava una badante).
Per miracolo non le ha ruttato in faccia. Vabbeh, hanno accettato le offese, accettano di buon grado pure i rutti.
Per fortuna c'erano dei romani che invece avvertivano Alemanno che stava facendo una cazzata.
"ALEMANNO, NUN JE DA RETTA.....!"
Sagge parole.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 07.10.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento

L'omicidio della ragazzina pugliese dovrebbe essere visto in chiave PEDOFILIA-INCESTO ...e non altro!

non strumentalizziamo il reato per quello che è !
è un delitto di quelli che avvengono a tutte le latitudini del pianeta , purtroppo !
a prescindere dall'aspetto ideologico, religioso e di razza !

poi dipenderà , comunque, dalla mano pesante o leggera della giustizia. Visto come l'hanno ridotta certi coglioni al governo sarà un enigma!!

ovviamente !


Siamo Assisi sul Treno Volante, oltre la galassia degli Umani.
Cretini come nel nostro Genere, non ve ne son di certo, Altrove.
Dove c'è Bellezza, debole Ingenuita', un Fresco Sbocciare, un sorrider in Fiore, sol le Bestie affondan la Lama.
Troppe Immagini, troppe False parole rumorose ed Unte, gusti Rubati, Corpi Trafugati da Sguardi Indiscreti, affossan la Creazione.
Uccidon Lontano, seppelliscon i Sentimenti Vicini, ancor sull'Alba del Nascere.
Ominidi Maschi e Contundenti, falliti Tangenti e Collimanti collusi, al Vizio adusi, stan in Sala Macchine.
Oh! Meraviglioso sfrecciar Rossastro.
Nel Fondo, al Pozzo della Morte, come al Circo Galattico.
Ma siam ancor Noi Vivi, a Pianger tra i Ridenti Morti.

Cristianamente, è Impensabile ammazzar il Macchinista, ma un Ateo, potrebbe trovar Naturale il Deviarlo al Binario Morto.

Spesso, gli Atei, son Voluti Tali da Dio.....

enrico w., novara Commentatore certificato 07.10.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Quando ho saputo dell'atroce delitto di Avetrana, scusate il collegmento, ma la prima cosa che mi è venuta in mente è stata: vi immaginate che rottura di coglioni sarebbe stata la goduria di Vestri se lo zio della povera Sara fosse stato un marocchino!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.10.10 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo arrivati allo schifo

adesso la verita' la si puo' conoscere tutti in diretta sul nostro schermo grazie al grande fratello
la vanita' l'eccentricita' la follia sono diventate realta' quotidiane

L'omicidio di Sara rivelato in diretta in Rai Piazza Italia, con lo share e gli sponsor che godevano

Bene di cos'altro avete bisogno per credere che si stanno prendendo gioco di noi? quali altre barbarie ci manderanno in diretta per tenerci incollati agli schermi? per stuzzicarci sul piu' alto dei misteri umani con l' odore della morte comodamente seduti in poltrona?

Vogliono forse farci credere cosi che siamo fortunati e non ci dobbiamo lamentare perche' tanto non e' successo a noi?

Quale altro nuovo eletroshock, oltre ai soliti gia' visti come terrirismo, vaccini,cieli avvelenati, ci stanno riservando cosi da tramortirci definitivamente?

vvvv §figati 07.10.10 11:15| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono perfettamente daccordo con Boschinazzo . Non ci sono altre cose da dire .

erik bonazzi (bonaz), castel san pietro terme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.10 11:06| 
 |
Rispondi al commento

"Dossier contro la Marcegaglia"
Perquisita la sede de "Il Giornale"

repubblica.it

Eccoli i cattivi maestri, finte vittime di attentati e fiancheggiatori di mafiosi.

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.10 10:53| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vivo e lavoro a Milano.
Non c'è dubbio che qui le cose non vadano poi così bene.. Mi spiace leggere certi commenti di alcune persone del sud, perchè dimostrano che oltre ad essere divisi "politicamente", lo siamo anche "geograficamente".
Ancora??? Ma fino a quando???
Forse dovreste farvi un giro nelle "valli del nord". C'è molta gente genuina e pulita anche qui. Il resto è propaganda leghista, che fa breccia nei qualunquisti nordici. Però di qualunquisti, ce nè a bizzeffe anche nel resto d'Italia.. Te capì?

romeo t., milano Commentatore certificato 07.10.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo averlo letto sul blog...
l'ho letto anche scritto da Gramellini, che riporto sotto.

La pensione dei parasubordinati sarà un'elemosina da fame. Roba da mendicare sulle scalinate delle chiese.
Leggete, diffondete. LORO con 6/7/8000 euro di pensione dopo 2 anni e mezzo. I lavoratori alla FAME.

Leggete, diffondete... e presto vedremo i forconi!
Il ns futuro? C/C bloccati e pensioni da FAME!

"Dalle prossime settimane, tramite il sito dell’Inps, anche i precari conosceranno l’ammontare dei contributi versati. Non potranno invece conoscere la loro pensione futura, come accade ai colleghi con il posto fisso. Un difetto del computer? No, una misura di ordine pubblico, ha ammesso con amara ironia il presidente dell’ente previdenziale: «Se dovessimo dare la simulazione della pensione ai parasubordinati, rischieremmo un sommovimento sociale». E questo perché i para, anzi i paria-subordinati sono attesi da un assegno mensile molto inferiore al minimo. Non è gentile sbatterglielo in faccia, e per giunta con così largo anticipo. Si teme di demoralizzare il paziente o di procurargli un’ulcera. Peggio: di mettergli in corpo il desiderio di farla venire agli altri. Meglio procedere a una bella anestesia totale.

E di colpo si comprende quale delicata missione strategica svolgano le barzellette sconce, le pajate in piazza e le mille sciocchezze di pessimo gusto di cui è infarcita la politica di ogni giorno. Servono a far dimenticare la realtà. Questa, per esempio: che milioni di lavoratori guadagnano un para-stipendio e che da anziani riceveranno una para-pensione. Pur rientrando nella casella benedetta degli occupati. Ma occupati a para-vivere, senza la possibilità di progettare un matrimonio, un figlio, una vecchiaia decente. Solo allora, rigirandosi fra le mani rugose lo smunto assegno dell’Inps, si renderanno conto di essere stati fregati. E se la prenderanno con i barzellettieri che comanderanno in quel momento. Rimpiangendo, per amnesia, quelli di oggi"


M. Boschiazzo 07.10.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che non mi piace dire " lo avevo detto "
purtroppo si stanno avverando le più fosche previsioni che un essere pensante ( quindi con l'esclusione di chi lo ha votato) ha fatto l'indomani dell'elezione del nano di arcore.
La chiusura delle fabbriche, o il decentramento delle stesse, l'impoverimento della scuola pubblica, a favore delle private, l'abbattimento dei finanziamenti nella sanità con tagli tout curt che lascia i più bisognosi nelle mani di ..Dio, e chi più ne ha più ne metta,.. naturalmente l'unica cosa che prospera sono i supermercati, (ailoro sempre più vuoti) le sale bingo, i casinò più o meno mascherati e naturalmente i gratta e vinci, dove i più poveri(sembra un paradosso) lasciano i loro ultimi spiccioli! sic
Questa è l'italia moderna a marchio BERLUSCONI!!

antonino ., grugliasco Commentatore certificato 07.10.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate l'OT.
Qualcuno fermi Mauro MASI!
Fermate quell'uomo!

Paolo R., Padova Commentatore certificato 07.10.10 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Finché non si attuerà la Costituzione nei punti cardine:

L'EDITTO

Il Politico
nasce libero,
rimane libero
in seno al Sociale…
Verga in Riflente l'Editto:
PACE, AMORE,
LIBERTÀ DEMOCRATICA
al POPOLO=Filosofia di VITA,
Politica Umana...

Oggi, solo Beppe Grillo può fare il Miracolo...
Pontiggia lorenzo

lorenzo pontiggia 07.10.10 10:21| 
 |
Rispondi al commento

La lega continua a fare porcate in parlamento, e non solo in quel posto, noncontenti hanno ipnotizzato i loro elettori, resi oltretutto ignoranti dalla stessa lega con l'azione politica della P2(1816).

Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/05/prima-provarono-a-mettersi-in-proprio-a-creare/67868/
Origini della lega:
Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via..

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento

POLLI O CRICETI?
- poco cambia -

Buongiorno a tutti,

e' perfettamente inutile continuare a scrivere sempre le stesse cose, trite e ritrite: echeppalle!

C'e' questo benedetto Movimento 5 Stelle dei cittadini per i cittadini?
Si?! Bene!

Allora fare una denuncia collettiva in tutti i comuni, province, regioni e sistema centrale e querelare gli attacchi alla Costituzione, le minacce ricevute, le aggressioni subite, gli "omicidi bianchi" (chi sano di mente definisce ancora i poveri disgraziati morti sul lavoro come morti bianche? Cambia solo l'arma usata!), le offese, i nostri soldi che cerchiamo disperatamente di guadagnare onestamente e ci portano via, chi non dovrebbe "parassitare" al governo, tutte le "leggi" scritte, approvate e applicate che uccidono gli onesti... e chi piu' ne ha piu' ne metta?

Fatto cio' licenziare (seduta stante) tutta la classe politica (nessuno escluso!).

Come dicevano a Ballaro', non ho piu' voglia di far girare la ruota nella gabbia: sono si un pollo ma non un criceto!

L'ultima di oggi: i finiani pronti ad appoggiare il PDL per il Lodo Alfano... ma senza enfasi.. (corriere.it); ma un bel vaffanculo no?
E poi, detto tra noi, se sono tutti cosi' onesti, a che (ma soprattutto a chi, eh?) serve il lodo Alfano?

Qualcuno dira': tanto non ci prenderebbero mai in considerazione.
Facile: ma ad ogni azione corrisponde una reazione... o sbaglio?

Altri diranno che le mie sono utopie da bimbetto (se non peggio).

La verita' e' un'altra: mi sono rotto pesantemente i... bargigi!

PolloMannaro

PS. Ovviamente scherzo.

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 07.10.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'OT, ma devo proprio dirlo.

Che immensa tristezza la storia di Sarah. Emblematica dei nostri tempi: la ragazzina bella e inquieta che sognava di fuggire via. Scompare, tutti giu' ad accusare FB e internet e i social network e immaginare chissa' che minaccioso,oscuro maniaco conosciuto sulla "pericolosissima" rete, e tutti i soloni pronti a lanciare cupi ammonimenti e fare la morale... e invece era la piu' squallida e ancestrale delle tragedie familiari. La vergogna non e' la rete, la vergogna e' che nel 2010 succedano cose del genere. Vittima, tanto per cambiare, una giovane donna. La sua colpa? Essere troppo carina.
Cos'ha di diverso questa storia da quelle tanto strombazzate quando ci sono di mezzo persone di altre religioni e popoli? Io ci vedo solo qualcosa in comune: arretratezza, anacronismo, ignoranza, violenza sulle donne.


(P.S. ai leghisti che diranno, pero' erano terroni, un bel: vadaviaiciapp, che e' l'unica risposta che capiscono e che meritano.)

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.10 09:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tre + u n o
===========
Ambito problema “aggiornamento continuo”
[+/-cogente x aggiornata professionalità]
Peut-etre di utilità - di UelaineEngelfield#
EmmaBernacchiCavallini#
TullioDeMauro -
3 book a titolo:Imparare a Studiare[collanaTrend,Ediz.FrancoAngeli]#
LinguaItaliana[avec schemi ad alberi&riquadri..fra l’altro per meglio “circostanziare” gruppo del
soggetto e del verbo.. & loroEspAnsIonI]#
Saper Leggere [individuarIntenzioniAutore,isolar
Parole CHIAVE &“diversamente”MiratiConnettivi].
A non disutile complemento - del docente psicologia ..c/o Univ.TelAviv..ProfAvner Ziv , collanaScienze dell’Educazione nelle ediz.Punto EMME -“Perché no l’umorismo°” & sottotitolo "La sua funzioneNello SViLuPPo del Pensiero e dei Rapporti HuMaiNe”.
Con i migliori saluti, Sergio Conegliano
[tiny dokumentalist et p.i.elettronico/g.pubblicista]
^^^^^^^^^^^^^
ca.in argomento
v.di Jean Maurice Bosc
http://www.j-m-bosc.com/expositions/wilhelm.htm
or
http://www.j-m-bosc.com/expositions/munich.htm


e di queste notizie,di quest'uomo che si adopera per aiutare qualcuno chi parla?pochissimi,qui si approfondisce,altrimenti resta un trafiletto che passa via quasi inosservato.Ma ci stiamo rendendo conto di dove stiamo andando?le cose importanti non si discutono,i fatti vengono distorti.Ieri sera a Chi l'ha visto hanno detto in diretta alla mamma di Sarha Scazzi che avevano trovato il cadavere,poi la presentatrice a chiedere cosa vuole fare,andiamo avanti o vuole uscire di casa?Nel frattempo su Matrix intervista strappalacrime ad una madre,ex (??) cocainomane il cui compagno le ha ammazzato il figlio a calci,ma il problema non era il bambino,era il vero pentimento e la sofferenza della madre.E l'unico a fare delle obbiezioni (giuste)era Meluzzi,che per inciso è uno un pelo bigotto che tiene corsi per rieducare gli omosessuali a tornare etero...
Sta andando tutto alla rovescia,è tutto relativo,tutto un se,un ma,un però,un...invece come diceva Beppe qualche giorno fa

antonio viaro, trieste Commentatore certificato 07.10.10 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Dunque: Lega e Roma, acerrimi nemici
Ma si sono trovati insieme e hanno mangiato
Morale: ideologicamente discordi ma concordi sul magna magna

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.10.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che e' facile sparare sulla croce ROSSA di questi tempi...

Io non sono mai schierata da nessuna parte, non credo ai "principi" moderni,
l'unico mio "vizio" e' quello di difendere sempre e solo quella piu'debole
e qui si e' ben lontani

Chiamatemi troll per queto se vi piace, non me ne frega una cippa

Amen

vvvv §figati 07.10.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in questi giorni ero a casa in malattia e purtroppo non ho potuto fare a meno di guardare la televisione, ho notato una cosa dalle 7 del mattino fino a mezza notte in tutti i programmi ci sono politici che parlano..... parlano...parlano di uno contro l'altro e senza nessuno che tiri fuori un idea per il futuro. Ormai hanno occupato più spazio loro in tv che altri talkshow, sono diventati delle vere star......per non dire poi i giornalisti che ci vanno a nozze....
per ultimo ieri sera il governatore della sicilia lombardo ha detto ad exit che sicuramente avrà la maggionranza fino al 13 di ottobre per fare i due anni e mezzo per avere la pensione.... questi sono altri win for life che vanno chiusi..

i. palombelli 07.10.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Ieri a Exit un leghista ha spiegato molto bene il modus operandi della lega. Intransigenti con i loro, che vengono mandati via non appena le cronache si occupano delle loro presunte malefatte ma disposti a tutto, compreso salvare i mafiosi parlamentari dalla galera, pur di portare a casa il federalismo. Ha detto che l'importante è andare avanti sul federalismo e che voteranno qualunque cosa verrà loro proposta da Berlusconi, purchè si attui. Povera Italia!

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.10 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Zaia, perché non spari al tuo uccello (sempre se lo riesci a trovare)?

un leghista buono è un leghista morto!

Pourquoi Pas, A Casa Di Dio Commentatore certificato 07.10.10 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' stato sommamente ridicolo sentire Berlusconi che si vantava dei suoi fantomatici successi internazionali quando Washington lo snobba e, mentre i capi di governo a rotazione sono invitati alla Casa Bianca, il nostro viene specificatamente escluso da ogni invito alla Casa Bianca da ben 3 anni per i suoi rapporti indesiderabili con Putin e Gheddafi, il secondo dei quali è addirittura nella lista dei terroristi della CIA.
Insomma quando quest'uomo scemmpio e miserevole batte qualche insuccesso, possiamo star certi che la sua megalomania pazzoide lo trasformerà in uno sfolgorante trionfo, per la gioia di quelli come Margherita che sono proni a credere l'impossibile.
Per dire gigantesche bugie non basta un gigantesco burgiardone ma occorrono anche schiere di sudditi ciechi e poco pensanti pronti a credergli qualsiasi sfondone.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.10.10 08:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Calabria: sbarcati 20 immigrati curdi
Maroni: disinformazione rossa, erano 15!
la questura: al massimo 10
Bossi: grrunf, sgnack, parapaus, celorud

buongiorno, sbullonato popolo!


solidarietà a questi uomini che hanno cuore ma il problema serio resta quello delle istituzioni assenti e non pensanti, già perché amministratori intelligenti competenti coscienziosi e non parassiti dovrebbero ravvisare loro le esigenze della popolazione e tutelare i deboli, invece no io dico di più boicottate le elezioni perchè politici e mafiosi con i loro soldi non possono comprare le nostre coscienze libere e sopratutto non possono sopprimere le aspirazioni di giustizia che potranno trovare ascolto e realizazzione solo quando avremo uomini e donne seriamente impegnati in politica e non preoccupati solo delle loro poltrone delle loro relazioni politico affaristiche dei loro singoli affari disgustosi e parassitari

Vito Domenico Lombardo (telemacouriele21), Rutigliano Commentatore certificato 07.10.10 03:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, o Grillo Peppe, come credi meglio. Ci vuole un bel coraggio a stare col signor - Frediano Manzi - io lo ammiro. La NDRAGHETA, la MAFIA, la CAMORRA, e tutta la malavita in genere in Italia, è così forte, e numerosa, perchè è una S.P.A. e company Politici. A livello comunale, regionale e nazionale. Anche negli altri paesi esiste la Malavita; ma è molto più limitata, perchè sono molto limitati anche gli aggangi politici. Esiste la delinquenza: cioè, solo quelli che vogliono fare i delinquenti e no quelli che lo diventano per bisogno.
In Italia la delinquenza è un natural vivendo. - Non lavori, nessuno ti aiuta, le bracce della camorra o della mafia stanno sempre aperte -. Purtroppo io mi faccio una brutta riflessione: abbiamo un esercito di parlamentari tutti cacasotto, senza fegato e senza onore.Che chiamarli mafiosi è un complimento; perchè quelli a loro modo ce l'hanno " fegato ed onore " e naturalmente dai cacasotto si fanno rispettare.
Ritornando, al signor Manzi: alla mafia, e ... bisognerebbe prima toglierci i soldati, e perderebbero una bella parte della loro potenza, per togliere i soldati alla camorra, bisogna dare il lavoro, e per dare il lavoro come dice la nostra bella COSTITUZIONE, bisogna che i Politici non si prendono tutta la ricchezza che chi lavora produce. E siamo ritornati punto e daccapo. In Italia devono crescere politici, ALTRUISTI col senso del DOVERE, e un ONORE da difendere. Così il signor Manzi troverà molti alleati. Beppe, ci vogliono altre città come CESENA - LA DIVINA -. L'hai letta la mia poesia?
Bisogna fare altre 100 WOODSTOCK, questo è una buona semina per trovare i politici descritto sopra. Ti manderò una poema sulla vera
- WOODSTOCK 1969 - l'ho distribuita a Cesena. Ho distribuite poesie tra i ragazzi. Visto che non mi è stato concesso neanche un minuto di recitazione.
Il gioco aumenta, perchè sono tutti disperati, e la speranza è la via più facile per sognare. Con amore e con democrazia Vito Volpicella

Vito Volpicella, bari Commentatore certificato 07.10.10 03:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
Al precario non far sapere che pensione avrà: l’Inps censura per ordine pubblico

Eh si, avete capito bene, al precario non far sapere, altrimenti nel suo piccolo si “incazza di brutto”.
Ci hanno pensato sopra a lungo all’Inps e alla fine hanno scelto di “oscurare” il dato. Una censura per motivi di ordine pubblico come ha spiegato il presidente Antonio Mastrapasqua: “Se dovessimo dare la simulazione della pensione ai parasubordinati rischieremmo un sommovimento sociale”.
...se ne sono accorti anche loro?

http://www.blitzquotidiano.it/economia/precari-pensione-inps-censura-ordine-pubblico-579492/


PER CHI SE LA FOSSE PERSA.(STUPENDA)

"Caro monsignore"

Caro monsignor Fisichella, vengo a Lei con questa mia per sottoporle un caso che vorrei mi aiutasse a contestualizzare. La qui presente ha condotto una vita abbastanza irreprensibile, e dunque a tratti anche piuttosto noiosa, assolvendo fin dalla tenerissima età tutti gli obblighi sacramentali da Voi previsti. Un cursus honorum che dal battesimo al matrimonio l’ha fatta stazionare una trentina di anni tra oratori, sacrestie e movimenti religiosi regolarmente approvati e da Voi riconosciuti. La scrivente ha stazionato, e non se ne è mai pentita sia chiaro, soprattutto in aule sgarrupate di parrocchie di frontiera nelle quali ha insegnato catechismo ma anche italiano e matematica per tenere impegnati – e in chiesa – ragazzini che diversamente sarebbero andati a finire, e qualcuno nonostante l’impegno della scrivente ci è finito lo stesso, nei riformatori.
Senonché due anni fa, dopo sedici anni di onorata carriera matrimoniale, suggellati da sacramento da Voi regolarmente celebrato e registrato nei Sacri Albi, la scrivente si è consensualmente separata dal suo legittimo nonché unico marito.
Marito che ha comunque cercato, nonostante l’epilogo, di amare e onorare come meglio ha potuto e finché le è stato possibile.
E arriviamo a questa benedetta udienza di separazione. Benedetta un tubo, caro monsignor Fisichella, perché appena si sono spalancate le porte del tribunale per me si sono automaticamente chiuse quelle della chiesa.
Lo status di “separata” è inconciliabile con quello di “cattolica praticante”. Perché un sacramento non si scioglie per definizione, non si scioglie mai, mi è stato giustamente spiegato, né è previsto uno sconto sulla definitività di quel “per tutta la vita”. Dunque se tu, cara, compi scelte che ti mettono fuori dalle regole della chiesa non puoi pretendere di continuare a farne parte. Indipendentemente dal contestuale curriculum che hai. Ineccepibile.
(CONT NEL SOTTOCOMMENTO)

Dino Colombo Commentatore certificato 07.10.10 02:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Sino a ieri, sembrava che le elezioni
fossero inevitabili,oggi è cambiato tutto!

Deve essere successo qualcosa, oggi,
6 ottobre 2010. Attendiamo amici che
ci informino !

Anche perchè, a proposito di elezioni,
ho visto la copia dell'elenco completo dei
moduli,per la presentazione delle liste,
che hanno permesso a Formigoni di
ripresentarsi alle regionali dello scorso
marzo......! (piovono rane/A.Giglioli).

A questo punto c'è d'aver paura andare
ad eventuali elezioni...Chi ci può garantire
elezioni "regolari" e senza "trucchi" ???
(ma tu guarda, a che punto siamo arrivati!)
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 07.10.10 02:11| 
 |
Rispondi al commento

Bravo, caro Beppe. Non ti sfugge nulla. Avresti dovuto fare il sociologo. E' inverecondo che delle truffe simili siano consentite dalla legge: le slot machine e i gratta-e-vinci creano assuefazione e gli anziani si rovinano per quello che diventa un disturbo ossessivo-compulsivo. Io ne vedo un saccco in giro. E che dire del Superenalotto? Quante possibilita' ci sono di vincere? Giochiamo in 50 mln ogni settimana e nessuno riesce a centrare il 6 o il 5+1. Cosa vuol dire? Ma ste montagne di soldi rubati agli incapaci di intendere e di volere dove vanno a finire? E che dire dei Casino? Vergogna, grazie di aver evidenziato l'ennesimo dramma italiano.
Riccardo ivani

riccardo ivani, savona Commentatore certificato 07.10.10 02:03| 
 |
Rispondi al commento

magnatevi sta minestra
http://docs.google.com/viewer?url=http%3A%2F%2Fwww.pdl.it%2FGoverno-Berlusconi-Il-governo-del-fare%2Fpdf%2FGoverno-Berlusconi-Il-governo-del-fare-album.pdf

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.10 02:00| 
 |
Rispondi al commento

Castell’Umberto. Quattromila abitanti sparsi in poche contrade di montagna, tra orti e noccioleti. In mille vivono nella frazione di Sfaranda, dove la terra si è mossa qualche giorno dopo San Fratello, all’inizio di marzo. Ha distrutto una chiesa, le scuole elementari e costretto alla fuga un centinaio di cittadini. Che quel costone fosse instabile lo si sapeva da tempo, spiega il sindaco Alessandro Pruiti Ciarello: «Nel 2005 eravamo riusciti ad aggiudicarci uno stanziamento di 6 milioni per la messa in sicurezza», racconta il sindaco. «Siamo riusciti a spenderne solo uno, gli altri soldi non li abbiamo mai visti. In quel punto, dove abbiamo fatto i lavori, le case non sono crollate. E ora ho un’altra preoccupazione: che prendano i fondi per la venuta del Papa a Palermo da quelli destinati al dissesto idrogeologico».

Per Benedetto XVI i soldi sono stati spesi velocemente, per la messa in sicurezza, invece, è tutto bloccato: «Dobbiamo aspettare che la Protezione civile ci comunichi i risultati dei carotaggi, utili a capire a quale profondità si muove la frana. Dovevano essere già arrivati, ma hanno rimandato tutto ancora di una settimana».


http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/03/la-terra-frana-i-soldi-al-papa-e-al-ponte/67443/

Dino Colombo Commentatore certificato 07.10.10 01:56| 
 |
Rispondi al commento

...Berlusconi: Federalismo fiscale entro marzo !

Il federalismo fiscale lo ha voluto solo la Lega.
(sappiamo tutti perchè) !

E' stato imposto a tutto il Paese. Tutta la
Politica ha condiviso (compreso Di Pietro),
nessun politico ha contestato. Nessuno che
sia mai andato "contro corrente" in tal senso.
Perchè tutti si aspettano un federalismo "solidale".

Il Federalismo fiscale solidale,
non è un federalismo,non è nulla!

E se qualcuno pensa che la Lega possa accettare
un federalismo "solidale"...non ha capito nulla !

Per essere "solidale",in Italia, dovrebbero stabilirlo domani ed attuarlo fra 20/30 anni!

Fior di tecnici avvisano, che non esiste
(al mondo)caso uguale. E che nessuno è in
grado di stabilire,a priori, cosa potrebbe succedere in un Paese che da Statale divenga Federale. In quanto di solito è sempre avvenuto il contrario.

L'intero Sud-Italia è stato appesantito, nei decenni,d'immensi serbatoi di "voti" sottoforma di impieghi statali,parastatali,regionali,
provinciali,comunali e centinaia di altre forme,ma alla fine, tutte a carico
dello Stato Italiano.
Ed è per questo che la crisi,proporzionalmente vien sentita di più al nord.
Il Sud all'80% è mantenuto dallo Stato !

In un Paese europeo (cioè:normale) questo
cambiamento potrebbe rappresentare un incognita.
Ma in Italia,composta da regioni assolutamente
eterogenee, rimane scontato, che il Federalismo
fiscale è assolutamente una tragedia economica
per il 90% del territorio.

Ma sopratutto, innescare il federalismo, nel pieno
della crisi economica più devastante della storia,
è certamente un'azione degna solo di menti
incompetenti e sconsiderate (per non dire peggio)!

Il Federalismo fiscale: Il Pegno che Berlusconi
pagherà alla Lega, a spese di un intero Paese !
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 07.10.10 01:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Milano nuova capitale della ndrangheta.
E la gallina con la messa in piega della Moratti
dove cazzo è??!!!VERGOGNA!

luca kiri 07.10.10 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Al precario non far sapere che pensione avrà: l’Inps censura per ordine pubblico
Al precario non far sapere, altrimenti nel suo piccolo si “incazza di brutto”. Ci hanno pensato sopra a lungo all’Inps e alla fine hanno scelto di “oscurare” il dato. Una censura per motivi di ordine pubblico come ha spiegato il presidente Antonio Mastrapasqua: “Se dovessimo dare la simulazione della pensione ai parasubordinati rischieremmo un sommovimento sociale”.
http://www.blitzquotidiano.it/economia/precari-pensione-inps-censura-ordine-pubblico-579492/

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.10 01:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono assolutamente d'accordo con questo ragionamento si è consegnata la prostituzione in mano alla mafia, la droga in mano alla mafia e se venisse reso illegale anche il gioco d'azzardo avrebbe conseguenze inimmaginabili...le persone devono essere educate al culto della legalità e del rispetto per se stesse e non si fa solo proibendo proibendo proibendo la mafia ci guadagna di piu quando le cose sono illecite lo stato non si deve comportare proibendo tutto come se fosse una madre severa e i suoi cittadini fossero dei bambini scemi : parlando di cifre l'italia che è il paese piu proibizionista del mondo in fatto di droghe ha il 10,9% di tossicodipendenti rispetto al 2,5% dell Olanda...se lo stato toglie il suo controllo dal gioco d'azzardo diventerebbe completamente mafioso lo stato non sarebbe neanche piu in grado di gestire eventuali infiltrazioni e il normale cittadino diventerebbe solo un criminale...come succede oggi con i clienti delle prostitute e con chi consuma stupefacenti.Le vecchiette che si spendono la pensione a win for life non sono obbligate da nessuno a farlo.Forse avrebbero solo bisogno di un buon psicologo che le restituisca senso alla loro vita non di fare qualche anno di carcere o di incorrere in sanzioni.Evitate gli errori della Merlin e di Jervolino-Craxi.Grazie.

Francesco L. 07.10.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Accordo bipartisan
"Aboliamo il decreto ammazza Wi-fi"

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/06/tutti-daccordo-in-parlamento-no-al-decreto-ammazza-internet/68673/

Ci sarà da fidarsi???

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.10 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche settimana fa avevo chiesto QUI SUL BLOG perchè nessun magistrato o la Polizia o i Carabinieri avevano attivato la ricerca del percorso DEL CELLULARE DI SARA SCAZZI.

Almeno nessun mezzo d'informazione aveva mai parlato di questa pista. O io non l'ho letto.

è possibile seguire il percorso di qualsiasi cellulare tramite i ponti radio attivi sul suo percorso.

INFATTI E' STATO TRAMITE IL SUO CELLULARE CHE E' STATO POSSIBILE RITROVARLA...anche se già morta, povera ragazza.

Dino Colombo Commentatore certificato 07.10.10 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Nobel al padre della fecondazione in vitro, l'ira del Vaticano(!!!)
Robert Edwards, nel 1978 permise la nascita della prima bimba in provetta.

Fecondazione in vitro (Fiv), la tecnica grazie alla quale dal 1978 ad oggi sono nati circa 4 MILIONI di bambini e che ha rappresentato una via per trattare la sterilità, ossia una condizione che secondo le stime più recenti colpisce una coppia su 10 in tutto il mondo.

....

Per CHIEDERE SCUSA A GALILEO GALILEI la chiesa romana ha ASPETTATO CIRCA 350 ANNI!...Questo per dire quanto è pronta la chiesa A RICONOSCERE I PROPRI ERRORI.
infatti bisognerà attendere il 31 ottobre 1992 perché papa Giovanni Paolo II riabiliti Galileo con una dichiarazione solenne davanti all’Accademia pontificia delle scienze: circa trecentocinqant’anni dopo quella condanna.(22 giugno 1633)

Quanti SECOLI DOVREMO ASPETTARE ADESSO PERCHE' LA CHIESA possa ammettere che la fecondazione in vitro SIA AL SERVIZIO DELL'UMANITA'?

E tutto ciò che è al SERVIZIO DELL'INTERA UMANITA' E' VOLUTO DA DIO!

Infatti quel Dio in cui dicono di credere non ha inventato SIA LA MALATTIA che la MEDICINA E I DOTTORI PER CURARLA???

Dino Colombo Commentatore certificato 06.10.10 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Banche del Sangue!

ok allora!

ah ah ah ah ah ah

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.10.10 23:51| 
 |
Rispondi al commento

ACI, ovvero Amichetti Club d'Italia Con la Brambilla nepotismo spinto all'Automobil Club
Nel consiglio di amministrazione il figlio di Ermolli, potente consulente del premier e Geronimo La Russa, pargolo del ministro della Difesa. E poi Eros Maggioni, fidanzato del ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla, che ha dato il via a questo giro di nomine. Conflitti d'interessi a pioggia.
http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1016221
Stanno spolpando il paese , dobbiamo fare presto per impedire che scappino con il malloppo ! Che festa sarebbe vederli tutti in galera !

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.10 23:51| 
 |
Rispondi al commento

ah ah ah ah ah ah ah

Banche?

ah ah ah ah ah ah ah ah

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.10.10 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Quando me andro' da qui, spegnero' la luce e serrero' la Bocca del gas, l'Uscio sul Passato e la consumata via.
Via da questo Silenzio assordante, in cui ne Odi veramente Tante.
La Saturazione induce Noia e Sgomento: neppuril tichettio della Sveglia, ti tien la Mente Desta.
Sprofondi nell'Utero del tuo Delirio silente, che intanto, Staziona, ma non perdona Niente.
E' come la casa delle Puntine da Disegno, ove non puoi aggirarti a piedi scalzi, tanto le ritrovi anche fra l'Intimo.
Un'Intimita' ancor piu' Interiorizzata, torta ed avviluppata, fino alle Interiora.
I Battiti al Cuore aritmici, tamburellanti e Selvaggi, paion un trotto o forse un tremito di Troppo.
Se tutto Intorno sprofonda nell'Immondo, che t'importa, dunque che te ne Fotte, in Fondo....
Un Destino coatto, una Famiglia a Palla di piombo alla Catena, come una Corda alla Gomena.
Le Vele Gonfie in mare aperto, richiaman voli di Cormorani al Largo: forse le Nevi ancor quest'anno scenderan presto a Saint Malo, a Fasciar il Cordame e la Rena.
Quelle Faville, a Scoppiar tra schiocchi di Baci alla Brace, a Fumigar il Cielo, paion lambire come lingue di Fuoco il Cuore, a porre sulla Passione, un'acre Grigiore, come al Salmone a Natale, per l'Ora d'Aria stantìa, sul Bancone del Macellaio.
Ultima Luce, fredda, d'un asettico Neon, caricato al Freon.
Frigidaire?
Forse Frigide Arie.
Avvolgono ed Avviluppano in strette Spire, come l'Abbraccio di un Serpente, dalla Stola di Piume di Pavone.
Una Tana, un Gorgo ed ossa, tante ed Ovunque.
Ancor t'Attendo, o mio Godot!

Signora, della Seconda Vita....

enrico w., novara Commentatore certificato 06.10.10 23:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Come diceva, quel chiacchierone ?

BANCHE !!!

La mafia costruita tutt'intorno a te !!!

Non era così ?

Faceva anche il cerchietto con il legnetto, il coglione !!!

Ernest Emigrato (saluti esteri) Commentatore certificato 06.10.10 23:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In mia assenza potete ancora contare sugli assenti che fanno vera informazione.

A TUTTO CAMPO!
SFRUTTANDO TUTTA LA BANDA....!

Mica come me che faccio Politica.

ah ha ha

;)

@Alessandra A. - Milano

Non fare la stronza perchè io ti voglio bene sul serio.
Molla quei coglioni dell'UDC!

Ciao


Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.10.10 23:37| 
 |
Rispondi al commento


Le mafie funzionano allo stesso modo, del più classico concetto di idrodinamica, se lanci un sasso nello stagno, i cerchi d'acqua si allargano sempre di più, abbiamo finalmente capito che non esistono più confini per loro, i soldi investiti ad esempio in tutti quei progetti faraonici sparsi in tutto il mondo da dove pensate arrivino ?
La n'drangheta era concorrente per l'appalto di ricostruzione delle torri gemelle é chiaro fin dove si sono spinti ?

Il potere planetario oggi é detenuto dalla mafia e dalle banche, (dove sono le Banche ?), i politici non hanno più nessun potere, non significano più nulla, per una questione di comodo e di propri interessi, si sono ridotti al solo ruolo di maggiordomi, dipendenti dei poteri forti e non faranno mai gli interessi del cittadino.
Deve crollare il sistema monetario per sconfiggere la mafia !
sveglia !!!

Ernest Emigrato (saluti esteri) Commentatore certificato 06.10.10 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Notte a tutte e tutti.

Parto per qualche mese anch'io.

Saluti

ps: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.10.10 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Per chi sta seguendo 'Chi l'ha visto'.

Ma è impazzita la Sciarelli?

Legge in diretta un dispaccio d'agenzia che sembra dica che la ragazza Scazzi sia morta(!) e che in questi momenti viene cercato il corpo!

E la MADRE DELLA RAGAZZA è COLLEGATA IN DIRETTA!

Ma cazzo però....è modo di dare una simile tragica notizia questo?

Dino Colombo Commentatore certificato 06.10.10 23:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Sviare l'attenzione del pubblico dai veri problemi sociali, tenerla imprigionata da temi senza vera importanza. Tenere il pubblico occupato, occupato, occupato, senza dargli tempo per pensare…" Noam Chomsky nel suo decalogo sulla manipolazione attraverso i mass media. Perchè mi ricorda qualcosa?? Perchè mi vengono in mente una casetta di merda a MOntecarlo di cui non gli frega niente a nessuno, o altre mille cazzate che ci rifila la D'Urso il pomeriggio, o Cotto e Mangiato mentre l'Italia sprofonda inesorabilmente a livelli di debito pubblico come la grecia o l'argentina?

Andrea Russo 06.10.10 22:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari miei! Ma li avete visti in faccia i vostri politici?
Secondo voi sconfiggeranno le mafie? eh eh eh
Dovrebbe bastare l'esempio di Cosentino per farvi cadere le braccia dallo sconforto.
Comunque sperare non costa nulla.

vito. farina Commentatore certificato 06.10.10 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Manderanno l'esercito a Reggio Calabria.
A fare che, non si sa.
Comunque va bene. Sono d'accordo se questa occupazione serve a disturbare la malavita. Ho i miei dubbi in proposito comunque il gesto serve a ribadire che lo Stato c'è (facciamo finta di crederci).

Ora spero che la mafia si trasferisca definitivamente al nord. Cosi' il sud si arricchirà un po' e quando le acque si saranno calmate dal nord le mafie cominceranno ad investire al sud.

vito. farina Commentatore certificato 06.10.10 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: "Mai minacciato voto. Sono sicuro della lealtà dei finiani"

***

Anche noi ne siamo sicuri, avevamo già capito da tempo che era un vostro espediente per creare un caso di "distrazione di massa".

Avete dimostrato, ancora una volta che siete degli incapaci, che non siete all'altezza di governare.

cettina. .., isola Commentatore certificato 06.10.10 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

the incredibles!!

questi politicanti da tarallucci e vino, ostentatamente falsi, ipocriti e corrotti...

ieri SPQR in padania oggi a Roma, famo la pace...

patetici sti leghisti e politici romani tutti a magna e fotti alla faccia degli italiani coglioni.

A Clockwork Orange 06.10.10 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I politici non cambieranno il mondo,diJohn Perkins

Molti di voi mi hanno chiesto cosa penso dell’amministrazione Obama…
Sarò breve: il fatto di essere passati da un petroliere conservatore repubblicano a un afroamericano, liberale e democratico dell’Illinois e – nonostante ciò – ritrovarci con pochi e lentissimi cambiamenti, è una conferma di quanto ho spiegato in dettaglio nel mio libro “Hoodwinked”.

Il nostro presidente ha pochissimo potere effettivo.

Negli ultimi tempi la geopolitica è cambiata; sono cambiate le regole della “corporatocracy”, il potere delle lobby economiche.

Democratici e repubblicani sono entrambi soggiogati dalle corporazioni multinazionali.

Siamo entrati un un’epoca di profonde mutazioni, simile a quando le città-stato si unirono per formare le prime nazioni. Solo che stavolta il fenomeno è di portata globale; gli Stati stanno perdendo la loro importanza. I nuovi leader sono gli amministratori delle multinazionali, membri appunto della “corporatocracy”.

Come enormi nubi che si addensano intorno alla terra, i loro tentacoli raggiungono ogni continente, Stato e villaggio. Non esiste confine nazionale o normativa specifica che possa fermarli. Nonostante molte di queste corporazioni risiedano negli Stati Uniti e siano protette nei loro interessi dall’esercito americano, non hanno sentimenti di lealtà verso nessuno. Si associano con i cinesi e i taiwanesi, con gli israeliani e i Paesi arabi, con i brasiliani, gli australiani, i russi, gli indonesiani e i congolesi – insomma con chiunque possieda le risorse o gli affari che gli interessano.

Come ha dimostrato il caso Halliburton, non esitano a trasferirsi in posti come Dubai dove pagano meno tasse.

Assumono armate intere di lobbisti che riescono a influenzare qualunque politico di Washington e di ogni altra città. Possiedono i principali media o li controllano attraverso i loro investimenti pubblicitari.
(continua sotto)

Lovigio (na) Commentatore certificato 06.10.10 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solo che al nord le mafie non attizzano molto.

Romualdo Astori
---------------------

Forse non ai cittadini. Agli amministratori, anche quelli leghisti, attizza e come.

vito. farina Commentatore certificato 06.10.10 22:39| 
 |
Rispondi al commento

ATTENTATO??a belpietro.
la colpa e` di BEPPE E DI PIETRO, AIZZANO LA FOLLA.
UN BAZOOKA per un magistrato, e nessuno parla del nano che istiga il popolo contro la magistratura??
ricordate la fine del CAIMANO???
ermanno m roma

augusto marino Commentatore certificato 06.10.10 22:38| 
 |
Rispondi al commento

La Mafia, è radicata al Nord.
La prova?
1816

antonio d., carrara Commentatore certificato 06.10.10 22:33| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

‘Ndrangheta e politica a Milano, il pm chiede 90 anni di carcere per boss e colletti bianchi

5 ottobre 2010, Il Fatto Quotidiano


Si tratta del processo Parco sud.

Alla sbarra presunti esponenti delle cosche calabresi e personaggi di quella zona grigia che fa da collante tra mafia e istituzioniOrmai c’è poco da stupirsi.

La mafia a Milano è solo un presunto allarme che scorre sotto le “stringenti” emergenze dal sapore elettorale.

E così il più grande processo sui collegamenti tra presunti boss della ‘ndrangheta e alcuni esponenti della classe politica lombarda si celebra a porte chiuse nell’aula bunker di Ponte Lambro, quartiere satellite, strappato alla città dalla tangenziale e dai taccuini dei cronisti.

Nell’enorme parallelepipedo di cemento controllato h24 da guardie armate e, paradosso della cronaca, confinante con una asilo nido, oggi si è tenuta la parte finale del processo Parco sud.

All’ordine del giorno la requisitoria del pm Alessandra Dolci.

Parole di cui nulla sapremo, visto che il giudice ha deciso di non registrare né trascrivere nulla.
Scelta legittima, ma criticata dagli avvocati della difesa.

Quello che resta sono così le richieste di condanna.

L’ultimo atto di migliaia di pagine che, secondo l’accusa, raccontano di un controllo del territorio pressoché totale, di minacce e negozi incendiati, di proiettili sparati dentro agli uffici, e del monopolio nel settore edilizio.

Tradotto in numeri: quasi un secolo spalmato su 12 imputati.

Dieci anni a testa ai fratelli Salvatore e Rosario Barbaro che l’accusa ritiene promotori dell’associazione mafiosa legata alla cosca Papalia, originaria di Platì, ma da anni insediata nel comune di Buccinasco.

Otto anni, invece, è quanto chiesto per Antonio Perre, presunto bracciodestro del capoclan. […]

segue
http://www.omicronweb.it/

silvanetta* . Commentatore certificato 06.10.10 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

non so di cosa i sindacalisti si lamentino considerato che a causa delle loro omissioni tanti operai sono morti... moriranno e sono attualmente sfruttati....

non so di cosa si lamentino quando a rosarno la polizia con i manganelli ha pestato gli immigrati sfruttati e li ha deportati altrove... anzichè usare quegli stessi manganelli contro la camorra...

non so di cosa si lamentino i sindacalisti... che si arricchiscono avidamente sulla pelle degli operai alla stregua di manager e politicanti...

"quello che non volete sia fatto a voi, non fatelo al popolo". EQUAZIONE.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 06.10.10 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che cos'è la mafia ?
quante ne ho scritte ... anche da "pazzo" !
per cercare di far capire l'origine e lo scopo!

ora vorrei citare qualcosa di storico cronologico...
come se "fossi sul ponte dell'enterprise di cap. Kirk e il sig. Spock sta al computer di bordo per
osservare il fenomeno mafia "... by Star Trek ...
no 50 stars !!! (capimose bene)

1.
Americani e anglo-francesi crearono una rete di carceri e campi di concentramento, compivano violenze dì massa contro la popolazione, torturavano e seviziavano, fucilavano i partigiani (per stanare quest'ultimi gli americani preferivano servirsi dell'operato dei giapponesi), infine distruggevano interi villaggi. Nell'intero paese dominava la fame e l'inflazione: non c'era né carbone né elettricità e le aziende spesso erano costrette a chiudere.

Educati nello spirito del razzismo e dello sciovinismo nazionalistico - al pari dei giapponesi - i soldati americani disprezzavano profondamente i russi, trattandoli come indigeni di una colonia appena conquistata.

http://www.homolaicus.com/storia/contemporanea/rivoluzione_bolscevica/intervento_americano.htm

http://www.homolaicus.com/storia/contemporanea/rivoluzione_bolscevica/intervento_inglese.htm

2.
Nei tre anni successivi gli Stati Uniti piombarono nella più profonda crisi economica e sociale della loro storia e il numero dei disoccupati rag¬giunse nel 1933 i 13 milioni (circa il 30% dei lavoratori). Le più colpite dalla crisi economica furono naturalmente le fasce deboli della società americana (la piccola borghesia e il proletariato industriale), mentre i su¬per-milionari e le grandi corporations non soltanto ne uscirono indenni, ma continuarono a incrementare il loro potere assorbendo le industrie fallite e le terre abbandonate da migliaia di famiglie contadine.
Infatti anche nell'agricoltura la situazione era diventata improvvisa¬mente drammatica. Molti allevatori e contadini, non riuscendo a vendere i loro prodotti per l'improvviso restringimento del mercato...


DOSSIER IDV: C’E’ DEL MARCIO IN PADANIA

Questo che vi propongo oggi è un file esplosivo che vi rivela il vero volto della Lega. Troverete tutto quello che non avreste mai osato neanche immaginare sui duri e puri del Carroccio quelli che, predicano bene nelle valli tra ampolle e riti celtici ma razzolano male, molto male a Roma e lì dove è riuscita ad affermarsi. E’ tempo di sfatare il mito di una Lega intransigente, legalitaria, dura e pura, che non fa affari con nessuno, che grida Roma ladrona ma che, in realtà, ha le mani in pasta in tutto. Basta con le frottole e le balle che ci propina ogni giorno. La verità è che il verde brillante ha lasciato il posto ad un più intenso, il verde marcio. Cominciamo dalle basi, dall’abc della presunta difesa della legalità dei leghisti, che hanno offerto il loro soccorso verde per salvare dai processi Cosentino e alcuni boss della camorra, De Lorenzo, Di Donato e Crippa, vecchi arnesi della prima Repubblica, così la Lega li chiamava, che, secondo la magistratura, avrebbero causato danni all’erario. Sono trascorsi solo dieci anni da quando Bossi chiamava Berlusconi, il mafioso. Nel frattempo, la Lega ha firmato e sottoscritto tutte le 37 leggi ad personam del regime di Silvio. Sono anni che la Lega urla e strepita contro Roma ladrona, contro gli sprechi della pubblica amministrazione ma tutte le volte che Italia dei Valori ha chiesto di abolire le province ha votato contro. Ecco un rapido excursus su tutti i posti di potere, enti, società a partecipazione pubblica, banche, autostrade, ospedali sui quali la lega ha messo le mani in questi anni: consip, Cinecittà, age,a Finmeccanica, Eni, Fiera Milano, Eni, Sviluppo sistema Fiere, Expo 2015, Enel, Poste italiane, Rai, Banca popolare di Milano, Impregilo. E c’è molto di più, leggere per credere. Volete sapere quale è il partito che detiene il maggior numero di parlamentari con il doppio o triplo incarico?
http://www.massimodonadi.it/
LEGGETELO TUTTO!!!!!!!!

Sante. Marafini.. 06.10.10 22:08| 
 |
Rispondi al commento

la CISL di Bonanni appoggia la destra di Berluska e Co. questo succede con il porta a porta con assunzioni di 140 operai negli ultimi anni nel ....
ve lo racconto in privato .

salvino roma (com) Commentatore certificato 06.10.10 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Visto che si tira in ballo l'argomento.

E il famoso "noi del blog vogliamo sapere dove sono i 98 miliardi di euro evasi dalle concessionarie delle slot machine", fra cui atlantis del disonorevole laboccetta che ti aveva anche sfidato a prenderti a calci in culo?

http://www.youtube.com/watch?v=NBzM4pveHvM

Per parlarne dobbiamo aspettare che Sansa ci scriva un libro?

ⓁⓄⓇⒹ ⓄⒻ Ⓦ, White House Commentatore certificato 06.10.10 22:06| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

proverbio
Tedeschi alla stalla, francesi alla cucina, spagnoli alla camera, italiani a ogni cosa

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 06.10.10 22:05| 
 |
Rispondi al commento

La lega continua a fare porcate (bricolo)in parlamento, e non solo in quel posto, noncontenti hanno ingannato i loro elettori, resi oltretutto ignoranti dalla stessa lega con l'azione politica della P2(1816).

Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/05/prima-provarono-a-mettersi-in-proprio-a-creare/67868/
Origini della lega:
Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via..

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.10 22:03| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=si0ft3Q1V-4

Woodstock 5 Stelle ( Beppe Grillo presenta il Portale Nazionale del M5S-part 2) - 26-set-2010

Non siamo ne di csx ne di cdx........ Noi siamo Sopraaaaaaaaaaa,Sopraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa !!!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 06.10.10 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Luigi De Magistris m'ha cancellato un commento sulla criminalità organizzata !!

è vero, non sto scrivendo cazzate !
era sull'omicidio di Vassallo !

perchè il buon Luigi m'ha cancellato il commento?
che cosa c'era scritto nel commento ?

c'era scritto la "radice sociale" della mafia e di tutte le criminalità organizzate del mondo intero!

chi lo dice che il popolino ignorante e semianalfabeta non confonda la "criminalità" con la rivoluzione sociale ?

se la base della "vita" sono i "piccioli" e non la forza della coesione popolare , perchè mai
un individuo o gruppi di individui non si debbono
unire per estorcere l'oggetto dalle grinfie delle
vittime ?

... quando si crea un popolo avido la sua maggiore
aspirazione è rubare più che si puo' !!!

ps.
molto bello lo sceneggiato su Sante Pollastri de
"il bandito e il campione" con Beppe Fiorello!
l'ho conosciuto da pochi giorni, il Beppe Fiorello
gli ho consigliato di interpretare Salvatore Giuliano della sua Sicilia !!!

dovrebbe essere molto adatto !!
già me lo vedo come Giuliano!

hasta Luigi ...troppo moderato...ma è un PM !
no un tupamaros! (forse Grillo l'ha capito prima)


imbrattare i muri della cisl e contestare un sindacalista venduto la chiamano violenza. Costringere i lavoratori a diventare schiavi o a suicidarsi è quieto-vivere?
Quanto sarebbe bello ribaltare anche voi in una catena di montaggio e noi a dirigere le fila, vorrei vedere se ancora ribaltereste le azioni e le parole!


e come al solito,ha ragione Di Pietro.

fini,politico piccolo piccolo

EdoHard
**************************************************

Basta e avanza la legge sull'immigrazione che ha scritto con quel mentecatto di Bossi:
Leggo e scrivo sul blog un articolo del Pardo Fornaciari sul Vernacoliere di questo mese:
IN MEZZO AL MAR CI STA I CAMIN CHE FUMANO

Sono i camini delle navi spinte a tutta forza a dar la caccia a pericolosi criminali, cioè pescatori siciliani, che evidentemente danneggiano la purezza della razza lombardo-padana, assieme ai campi di pesca libici.
Su quelle navi da guerra ci stanno ufficiali della Guardia di Finanza messi a bordo per addestrare i marinai della Libia che così possono sparare addosso ai pescatori italiani, pardon, siciliani (quindi secondo la vulgata leghista, africani come tutto quello che c'è a sud del Po). Tutto grazie all'iniziativa assennata della Lega e dell'attuale Presidente della Camera. Già perchè la legge in forza della quale succede che corpi armati dello Stato Italiano partecipino alla mattanza di cittadini italiani si chiama legge Bossi-Fini, giacché è stata voluta da questi due mesti figuri della subcultura della politica italiana.
Quando poi all'applicazione è preposto un Maroni(scusate il termine)che giustifica i mancati assassini immaginando che possano aver scambiato il peschereccio per una nave di clandestini, vien solo da pensare: complimenti.
*************************************************

Ciao

Pettirosso Da Combattimento, Collodi Commentatore certificato 06.10.10 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fini dovrebbe dare le dimissioni da Presidente della Camera.

Non esiste proprio che un Presidente in carica si faccia un suo partito prima ancora che le Camere vengano sciolte.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.10.10 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Il Bossi, imboccato, era a Roma a leccare il culo al potere mentre i leghisti che erano alla manifestazione dove lo stesso Bossi spiegava il suo SPQR erano a lavorare per pagargli lo stipendio oppure a dormire perché disoccupati.
Votate votate la Lega.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.10 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente un signore che dice pane al pane e vino al vino. Bravo Sig. Manzi: il gioco Win for Life è una piccola"finanziaria", proprio stamani alla radio sentivo che ha fruttato allo Stato italiano 900.000 milioni di EURO....e tanti poveri pensionati che ogni ora giocano 2 o 3 euro...pensate quanti poveretti che a fine giornata si sono giocati tutta la pensione e poi ...dove finiscono dagli usurai!!!! ma udite udite a breve uscira' una nuova "finanziaria2 occulta un altro gioco per togliere soldi ancora ai poveretti.....A quando onorevole Tremonti innalziamo le tasse ai ricchi finanzieri e basta giocare sul sangue dei nostri pensionati!!! BASTA Sveglia ITALIA!!!!!

Enrico Paolini 06.10.10 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tocca ad altri produrre cultura che demolisca i modelli mafiosi, tocca a quella che si chiama società civile e, soprattutto tocca alle donne della società civile.

E già, tocca proprio alle donne sviluppare e propagare i modelli non mafiosi.

Ve ne sono di donne operative in questo campo, DONNE STRAORDINARIE! per coraggio e semplicità, per impegno e capacità.

Qui è il gap culturale fra le mafie e coloro che le vogliono combattere, i mafiosi NON HANNO “ideologie” che impediscono di “essere comandati” da donne.

Coloro che li contrastano o che dicono di farlo di fatto devono colmare ancora un ritardo culturale.

Forse, in questo modo, riusciremo a contrastare con successo la mafiosità.

Saluti

http://www.peacelink.it/mosaico/a/6944.html

Alex Malpietro Commentatore certificato 06.10.10 21:07| 
 |
Rispondi al commento

"Fini sarà fedele, Bossi non si sa spiegare, siamo tutti amici e le cose andranno benissimo. Rifiuti in Campania? Colpa dei Comuni. Crisi economica? Colpa degli altri governi". Berlusconi appare a sorpresa in conferenza stampa e snocciola una delle sue interpretazioni standard. Quella del tipo “va tutto bene, ottimismo e belle speranze”. I problemi del Paese: “Tutta colpa dei governi che mi hanno preceduto...”. E poi svela: "mai minacciato elezioni".

"Fini sarà fedele"- Fini "Fido" (mai messo in dubbio)
"Bossi non si sa spiegare"- Ce ne eravamo accorti, emette solo suoni gutturali come un cavernicolo.
"mai minacciato elezioni"- come dire sono un bugiardo.
"crisi economica"- non c' è, è un' invenzione dei sinistri che non sanno ridere.

Conclusione: abbiamo un Pu..one al Governo, che abbiamo fatto di male per meritarcelo?

Sante. Marafini.. Commentatore certificato 06.10.10 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Un gap da colmare

Mi fermo qui con gli esempi (si potrebbe continuare per molto ancora) per invitare a una riflessione: tutte le compagne o le madri o le sorelle dei mafiosi sono soggetti di mafia? Certamente no, come non tutti i “mafiosi” sono mafiosi.
“E vanno a dire mafioso a questo, mafioso a quello. Ma che scherzano? Siamo arrivati a un punto che un pincopallino qualsiasi che ruba subito è mafioso” (Angela Russo).
Ci sono uomini e uomini, donne e donne. Uomini che se vengono arrestati lasciano la famiglia in condizioni di indigenza, uomini “mafiosi”, magari crudeli e capaci di azioni orrende ma che non hanno nessun potere economico, il loro reddito deriva dalla capacità di azione, se vengono arrestati la loro famiglia campa se il boss la fa campare, o vive condizioni di povertà indicibile se il boss cambia o li abbandona. Le donne di questi uomini ma anche loro stessi sono mafiosi per il codice penale, magari anche per cultura, ma sono mafiosi di mezza tacca, non hanno soldi e non hanno potere, semplici marionette in mano al boss di turno.
Ci sono invece altri uomini, adesso anche loro, che, a volte, vanno in carcere, ma sono rispettati, pagano fior di avvocati e la loro famiglia gode di benessere e di rispetto.

Sono MAFIOSI VERI!!!! e alle loro spalle hanno una DONNA che perpetua la cultura mafiosa.

Non è difficile capire, basta osservare con un po' di attenzione. Io credo che non sia difficile combattere le mafie, anzi, la storia e la cronaca mostrano che abbiamo organi investigativi e magistrati che sanno farlo e sanno farlo bene. Ma se le mafie si riproducono e si espandono è evidente che la battaglia degli organi di polizia e di magistratura non ha sbocco positivo. Le mafie hanno un codice culturale, producono cioè modelli e cultura mafiosa, alimentano la mafiosità sociale sulla quale nulla possono le forze di polizia e la magistratura.

CONTINUA

Alex Malpietro Commentatore certificato 06.10.10 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Donne tra mafia e alternative
La donna è sempre stata fondamentale nel replicare e rafforzare valori e cultura mafiosi.
E tocca alle donne della società civile elaborare valori e culture diverse.

Chi, se non una madre di famiglia, può garantire il perpetuarsi di un codice culturale?

Chi se non una donna di casa morigerata, affettuosa, che tiene ai figli e alla casa, che ha rapporti con il vicinato e non si dimentica mai un dovere, può garantire consenso sociale?

E allora, già nella classica definizione di ruolo, la donna è stato e continua a essere elemento fondante della cultura mafiosa, di ciò che definiamo mafiosità.

È d'altra parte evidente un altro aspetto: l'ideologia maschilista, propria del contesto sociale non di quello mafioso, ha sempre rifiutato di considerare la donna come soggetto detentore di poteri.

GRAVE ERRORE!

Sono anni che in Puglia, o per meglio dire nelle Puglie, le donne hanno ruoli fondamentali nella direzione strategica e nel comando delle organizzazioni criminali.

In qualche caso sono venute alla ribalta per fatti diretti anche di sangue, basta ricordare la faida famigliare dei Modeo a Taranto che vedeva fra i protagonisti Cosima Ceci (Memena ‘a Cece) impegnata nella eliminazione di suo figlio (sic!) Antonio Modeo (‘u Messicanu), reo di non accettarne l'autorità e di volersi mettere in proprio.

continua

Alex Malpietro Commentatore certificato 06.10.10 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione alle lotterie nazionali, qualsiasi esse siano, lotto, superenalotto, e soprattutto win for life.
Non posso rivelare le fonti (penso capiate il perché), ma vi assicuro che il programma software che estrae i numeri del win for life è fatto apposta per far vincere il meno possibile e solo quando e dove decidono in "sala regia". Ci ha lavorato un mio amico. L'estrazione fatta ogni ora, oltre che natuaralmente indurre i "malati di scommesse" a giocare molte volte al giorno, dimostra che non vogliono che vengano giocate più di un certo numero di combinazioni aumentando le possibili vincite.

Giacomo Rizzi 06.10.10 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Governo: Alemanno, con pranzo segnale positivo e di concordia

ecco, bravo!

adesso che avete mangiato insieme,
andate anche a cagare, insieme!

il Mandi Commentatore certificato 06.10.10 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Migliaia di disoccupati in California per la fine di un programma sociale

Quasi settemila persone hanno perso il lavoro nella Contea di Los Ángeles, in California, perchè il Governo Federale ha interrotto il finanziamento di un programma per questo fine, ha denunciato il quotidiano La Opinión, riportato da Prensa Latina.

Il Congresso non ha esteso il finanziamento del Fondo di Contingenza d’Emergenza del Programma d’Assistenza Temporanea per le Famiglie Necessitate, per cui i posti sono stati chiusi il 30 settembre ultimo.

Le autorità della Contea hanno segnalato che adesso queste persone hanno l’opzione di sollecitare l’assistenza in contanti (welfare) o registrarsi in altri programmi, come quello dei buoni per i pasti.

Il denaro destinato al ECF serviva per sussidiare posti di lavoro nei dipartimenti della Contea, come parchi e spiagge ed in alcune piccole imprese manifatturiere.

Come parte del piano di stimolo economico, oltre alla California, altri 36 Stati sussidiano programmi di lavoro, beneficiando circa 250.0000 lavoratori, in accordo con il rapporto “Camminando lontano dalla vincita”, pubblicato di recente.

La California ha affrontato una grave crisi economica ed un serio deficit fiscale che hanno provocato la cancellazione o la diminuzione d’importanti programmi sociali per persone povere o di minoranze, specialmente nei settori come l’educazione e la salute.

(Traduzione Granma Int.)
http://www.granma.cu/italiano/esteri/6-octubre-migliaia.html

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 06.10.10 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Mafia, il potere delle donne
Con i boss in carcere, gestiscono affari e collegamenti
Oltre cento sono in cella.
Una ottantenne indagata

Se alle detenute per 41 bis si aggiungono le 47 in prigione (dati aggiornati al 28 novembre 2008) per reati aggravati dall'aver favorito l'associazione mafiosa, si arriva a superare largamente la cifra delle cento «donne di mafia» rinchiuse nelle carceri italiane, a fronte di oltre seimila uomini detenuti con accuse dello stesso tipo. A quattro di loro, due napoletane e due calabresi, è imposto anche il «41 bis». Sull'eventuale colpevolezza di molte appartenenti a questa schiera si dovranno naturalmente pronunciare i tribunali, ma intanto viene fuori uno spaccato di mafia al femminile

mooolto più ampio

rispetto a quello immaginabile solo poco tempo fa, quando le «donne d'onore » erano una rarità e finivano solo... sulle prime pagine dei giornali.

2008 - Europa del Sud

Saluti a tutte.

http://www.corriere.it/cronache/08_dicembre_06/bianconi_mafia_donne_41b2ca02-c365-11dd-b8a5-00144f02aabc.shtml


Alex Malpietro Commentatore certificato 06.10.10 20:56| 
 |
Rispondi al commento

la novità sta nel fatto che la nostra omertà ( nel sud) è stata imposta da secoli...la loro.(al nord)..solo da alcuni anni. Speriamo che i nostri errori possano diventare lezione di vita...anche se ci credo poco

giovanni l., policoro Commentatore certificato 06.10.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma la maggioranza degli italiani vuole una Italia senza mafia?? se la mafia e la politica sono la stessa cosa ( Berlusconi) ....allora perche vincono sempre loro?? perche vincono sempre i corrotti e i disonesti e mafiosi??
Risposta= perche la maggioranza degli Italiani vuole la Mafia e la politica corrotta per fare quello che gli fa comodo........

bruno. p 06.10.10 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La battaglia intrapresa dal Governo contro le mafie sta sortendo uno strano fenomeno, la "delocalizzazione" di queste ultime dal sud verso il nord.

Dopo aver depredato il sud, le organizzazioni hanno pensato bene di assaltare il nord, dove c'è più ricchezza.

Per questo fate i complimenti a Berlusconi ed a Maroni.

L'ho detto qualche giorno fa: combattere la mafia senza arrestarne il capo non serve a niente!

Suggerite a Bossi che allearsi con un mafioso, come lui stesso definiva il suo attuale alleato, e proteggere i camorristi come Cosentino, non aiuta a debellare le organizzazioni malavitose, ma le fa crescere ed espandersi.

cettina. .., isola Commentatore certificato 06.10.10 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera aperta a Obama del Comitato dei Familiari delle Vittime del crimine in Barbados

L’Avana, 5 ottobre del 2010

Sg. Barack Obama, Presidente degli Stati Uniti d’America

Signor Presidente:

Noi che reclamiamo la sua attenzione, integriamo il Comitato dei Familiari delle Vittime dell’esplosione di un aereo cubano nel cielo di Barbados, un aereo commerciale che nel 1976 fu sabotato in volo, con il tragico saldo di 73 persone morte, delle quali 57 cittadini cubani. L’autore intellettuale del crimine Luis Posada Carriles, vive oggi negli Stati Uniti e le autorità giudiziarie del suo paese non lo giudicano per la sua condizione di terrorista.

Posada Carriles, l’uomo che ordinò di eseguire un così orrendo crimine, è apparso di fronte ai mezzi di comunicazione del suo paese e con una mancanza di rispetto totale per la vita, per le leggi della nazione nordamericana ed il più elementare senso d’umanità, si è vantato di quel fatto, la prima azione di terrorismo contro l’aviazione civile nell’ emisfero occidentale.

Abbiamo avuto l’opportunità di leggere le sue sincere e sentite parole, l’11 settembre del 2010, quando in un messaggio al popolo nordanericano ha affermato “ ... oggi preghiamo per le famiglie di coloro che sono morti. Ci uniamo al dolore di mariti e mogli, figli e genitori, amici ed esseri cari. Pensiamo ai momenti importanti trascorsi in questi nove anni, nascite, battesimi, nozze e lauree, tutti con un posto vuoto”.

In questa giornata, Lei, di fronte al monumento commemorativo eretto nei giardini del Pentagono, riferendosi alle vittime delle azioni terroristiche, ha dichiarato : “... erano genitori, padri e madri che allevavano i propri figli, fratelli e sorelle che cercavano di realizzare i propri sogni, figli e figlie che avevano tutta la vita davanti. Erano bianchi, negri e mulatti, uomini, donne ed alcuni bambini di tutte le razze, e ce li hanno strappati senza senso e troppo presto”.
SEGUE SOTTO

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 06.10.10 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

andremo a votare?
non andremo a votare?

perchè andremo a votare?
perchè non andremo a votare?

mah!

intanto, nell'attesa di sapere dai nostri dipendenti cosa dovranno fare i loro padroni, cioè noi
(incredibile, siamo l'unico popolo che ha dei dipendenti che dà ordini ai datori di lavoro)
mi diletto con un innoquo vaffanculo ai miei scansafatiche dipendenti mangia stipendio a tradimento!

BUONASERA, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 06.10.10 20:44| 
 |
Rispondi al commento

RIDONO,SCHERZANO,CHAMPAGNE,COCA,TRANS:
PER QUALCUNO LA CRISI NON ESISTE.
NON VOGLIONO NEANCHE SENTIRE LA PAROLA CRISI.
SE NE SBATTONO I COGLIONI.
SANNO CHE A PAGARE E' SEMPRE IL DEBOLE.
MA C'E' UN'ARIA ELETTRICA,BASTA POCO E SUCCEDE QUELLO CHE MAI LORO SI ASPETTANO.

...BASTA POCO,BASTA POCO...

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 06.10.10 20:44| 
 |
Rispondi al commento

cozzolino vincenzo
http://www.youtube.com/watch?v=ij3DetthmGQ

cozzolino vincenzo 06.10.10 20:43| 
 |
Rispondi al commento

CI VORREBBE ANCHE IN ITALIA...

Decreto-Legge del Consiglio di Stato
6 Ottobre: Giorno delle Vittime del Terrorismo di Stato
● Si celebrerà oggi alle quattro del pomeriggio una veglia solenne alla quale parteciperanno familiari, combattenti e rappresentanti del nostro popolo

Il Consiglio di Stato ha approvato ieri il Decreto-Legge No. 279 con il quale si decide di dichiarare ufficialmente il giorno 6 ottobre di ogni anno "Giorno delle Vittime del Terrorismo di Stato".

Con questo motivo si celebrerà oggi, 6 ottobre, alle quattro del pomeriggio, una Veglia Solenne nella Sala Universale delle FAR, con la partecipazione di familiari, combattenti e rappresentanti de nostro popolo, che è stato vittima per più di mezzo secolo di azioni di terrorismo organizzate negli Stati Uniti, per le quali hanno perso la vita o sofferto gravi lesioni migliaia di compatrioti, includendo bambini, donne e anziani. Questa Veglia Solenne sarà trasmessa alle 20.30 ora di Cuba, da Cubavisión e Cubavisión Internacional.

La politica di terrorismo di Stato, perpetrata contro Cuba con azioni, nella maggioranza dei caso, organizzate e propiziate dalle autorità degli Stati Uniti è responsabile del lutto e del dolore di molte famiglie cubane, così come la distruzione ed i danni provocati a beni, risorse e installazioni del nostro popolo.

La complicità delle autorità nordamericane è dimostrata dal fatto che molti degli autori di queste azioni sono sempre in libertà negli USA.

La decisione del Consiglio di Stato stabilisce per questo ricordo il 6 Ottobre, per l’orribile crimine commesso in questa data nel 1976, quando fu distrutto in volo per un attentato terrorista, un aereo della Cubana de Aviación, nel quale persero la vita 73 persone innocenti, giovani in maggioranza.

Gli autori di questo crimine avevano vincoli provati con l’Agenzia Centrale d’Intelligenza degli Stati Uniti - CIA - e ancora oggi godono d’impunità e della protezione in territorio nordamericano.
segue sotto

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 06.10.10 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul fatto che mafia e 'ndrangheta siano ormai radicate anche al Nord non c'è ormai nessun dubbio. La cosa VERGOGNOSA è che i cosidetti politicanti si rifiutano di ammetterlo ( non so se per pudore o per connivenza ). La situazione è molto grave e quel frescacciaro di Bossi fa finta che loro stanno meglio e per questo vogliono separarsi dal Sud Italia; anche lui è un lurido IPOCRITA. Non è un caso se qui a Roma hanno chiuso uno dei più famosi bar di via VENETO perchè era in mano alla mafia. Ormai non si sa se sarebbe meglio convivere con questi bastardi o COMBATTERLI. Altro che mandare 5000 soldati in Afghanistan! Qui ci vuole gente con i marroni che si dia da fare per il bene di tutti, altro che wi-fi, I-POD e cazzate del genere! Nel mio quartiere stanno costruendo dappertutto e nessuno pensa ai servizi e alle strade e già si vedono i risultati, di traffico, inquinamento, gente sballata, e amenità del genere. Il tutto perchè? Perchè i costruttori ( che non mettono in regola gli operai e fanno della fatturazione a NERO il loro credo, spesso collusi con i malavitosi ) devono fare i soldi facili, in disprezzo di tutti, E noi, COGLIONI, che votiamo sempre allo stesso modo ( anzi, chi vota Berlusca, molto peggio! ). Visto che le rivoluzioni ormai sono passate di moda, occorre procedere con il meccanismo democratico, quindi ci vuole un RINNOVAMENTO MORALE, altro che palle! Se Grillo si alleasse con Di Pietro, sarebbe un primo passo, chissà ( lasciatemi sognare un po' ).

Pino da Roma 06.10.10 20:38| 
 |
Rispondi al commento

In dibattiti TV
- ambito politico -
FunzionalConduzione
*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*

In similModo quanto attuato c/o ConsigliComunali no MalaIDEA
che MoDeRaToRe sia provvisto di
un qualche congegno a tavoletta [tipic.simil iPod//iPad]onde
non vi siano sovrapposizioni
di voci: al fine di un più fruttuoso
dibattito; e ..ça van dire..di un "non diminuito apprezzamento"
da contingenti TelespettatoriIi.!..!..!.

Cordiali saluti, Sergio Conegliano
[p.i.elettronico/g.pubblicista]


========================
ExtraTEXT
  x FreeTime..fra citab.lepidi URL..:

http://dailymotion.virgilio.it/video/x8ypbi_voyage-en-boscavie_shortfilms

http://www.j-m-bosc.com/
http://www.adambaumgoldgallery.com/feiffer_jules/feiffer.htm
http://www.saulsteinbergfoundation.org/index.html
http://www.cafebabel.co.uk/article/26393/trans-sine-il-ruolo-della-satira-essere-iconoclast.html
http://www.youtube.com/watch?v=QyvP98Kz83g

Sergio Conegliano 06.10.10 20:37| 
 |
Rispondi al commento

ROMA (6 ottobre) - «I media non informano i cittadini su quello che è utile sapere». Lo afferma il premier Silvio Berlusconi, annunciando che alle famiglie italiane sarà inviato un libro con tutto quello che ha fatto il governo fino ad ora. Il Cavaliere, mostrando ai giornalisti il libro, sottolinea come al suo interno siano «spiegati tutti i provvedimenti varati dall'esecutivo. Ci sono molte cose - dice - che credo i cittadini non conoscano perché non sono stati informati, ma è utile che le sappiano».

«Presenteremo un'interpellanza al governo per sapere se non ritenga irresponsabile spendere risorse pubbliche per rifilare agli italiani il libro sull'attività di governo. Una raccolta di promesse irrealizzate, di sogni e di favole che Silvio Berlusconi vuol fare arrivare nelle case degli italiani», ha annunciato in una nota il portavoce dell'Italia dei Valori, Leoluca Orlando. «È grave che in un momento di crisi economica come questo siano utilizzate risorse pubbliche per meri scopi pubblicitari e di propaganda. Tutto ciò - aggiunge Orlando - mentre nei tribunali, nelle scuole pubbliche e negli ospedali manca perfino la carta igienica».

Intesa nella maggioranza sulla presidenza della commissioni. È durato poco più di mezz'ora stamani il vertice al Senato, il primo dopo la nascita del nuovo partito di Gianfranco Fini.

Nel corso della riunione si è stabilito di riconfermare tutte le presidenze delle commissioni di Camera e Senato in scadenza. Si è stabilito inoltre di accelerare l'iter del provvedimento sulla riforma dell'università. Non si sarebbe parlato invece di legge elettorale e giustizia.


I giochi sono fatti, tutto come da copione.
Chi si era illuso con Fini è servito. Un coniglio non può diventare leone.
La sceneggiata è finita, i compagni di merende andranno avanti fino al 2013 a fare danni al Paese. Anche perché i complici del PD remano in questa direzione.

AIUTO,NON CE LA FACCIO PIU' A VEDERLI E SENTIRLI.

Sante. Marafini.. Commentatore certificato 06.10.10 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Morti a Prato:

niente lutto cittadino?????????

è inutile (tutto), Roma Commentatore certificato 06.10.10 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prende la parola Ramona Morales, madre di Silvia Rivera Morales, scomparsa il 7 luglio 1995.
Porta appesa al collo la foto di sua figlia, una giovane ragazza.
Racconta di quel terribile giorno quando sua figlia (studentessa/lavoratrice) non rientrò a casa. La pena dei familiari, l’angoscia nel cercarla ovunque: bar, discoteche, ospedali, stazioni, aeroporto.
La trafila in procura, il meccanismo investigativo che non poté iniziare se non dopo 72 ore (decisive per salvare la vita alle donne rapite).

I poliziotti che non indagavano e che alle domande dei familiari opponevano il silenzio con la motivazione di non voler ostacolare le indagini dando informazioni.

Il ritrovamento casuale del cadavere di sua figlia dopo due mesi.

Si interrompe, poi conclude a mezza voce.
“Perché voi non sapete cosa è questo calvario per me e la mia famiglia. Perché non solamente è morta mia figlia, ma tre mesi dopo è morto mio marito. E’ morto di tristezza. E io sono rimasta sola con i miei tre figli.”

Testimonianze così forti della tragica dimensione umana dell’abuso dei diritti umani delle donne rivendicano un impegno costante di tutti nella solidarietà e nella continua denuncia fino a che si ponga fine all’impunità

Amnesty International si impegna all’interno della Campagna Internazionale

“Mai più violenza sulle donne”

a dare sostegno e voce a queste DONNE AMMIREVOLI che a rischio della loro stessa vita chiedono a gran voce giustizia e la fine dell’impunità.

Saludos

http://www.peacelink.it/latina/a/9271.html

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.10.10 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Sta di fatto che l’incertezza nelle indagini alimenta inevitabilmente lo stato di insicurezza delle cittadine e dei cittadini.

Nakar termina il suo intervento chiedendo sostegno:
“La nostra unica speranza perché si raggiunga una soluzione del problema è l’appoggio e il sostegno a livello internazionale. Chiediamo che si cerchino soluzioni a livello internazionale. Per esempio attraverso la pressione che i governi di altri paesi possono esercitare nei confronti del nostro governo perché appunto venga fatta giustizia. Perchè le nostre figlie, le nostre donne smettano di scomparire e di essere assassinate. L’ultima scomparsa è stata il 25 novembre: ironia della sorte proprio nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne.
Noi non vogliamo che altri corpi continuino a scomparire. Vogliamo che smettano. Che i responsabili delle autorità che non sono intervenute vengano puniti. Vogliamo che qualsiasi funzionario che non abbia fatto il proprio dovere, che è quello di far rispettare la legge, quindi fare giustizia, venga punito.
Intanto cambiano i procuratori, cambiano i governatori ma non succede nulla. Queste persone anzi si permettono di burlarsi dei familiari delle vittime e si permettono di mettere in discussione e di sollevare dubbi sulla condotta delle donne uccise.
Ci sono dei programmi di prevenzione che vengono attuati, ma noi vogliamo sottolineare che non è un problema di sicurezza ma è un problema di impunità, cioè non si vuole agire.

Noi sappiamo che soltanto attraverso la giustizia si potrà porre fine all’impunità”.


Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.10.10 20:28| 
 |
Rispondi al commento

“Noi, membri dell’associazione, siamo costantemente oggetto di minacce e pressioni perché si smetta di svolgere la nostra attività. Ci sono madri che sono state picchiate. La mia famiglia ha ricevuto minacce di morte. Non si vuole che noi divulghiamo questi fatti all’esterno. Siamo viste e additate come le colpevoli del fatto che Ciudad Juárez sia un posto brutto dove vivere.”
“Io stessa ho dovuto lasciare l’università. A questo punto non ho più alternative per quanto riguarda il mio futuro. Ci troviamo in una situazione molto difficile anche perché siamo sempre oggetto di sorveglianza.”
“Neanche i mezzi di comunicazione ci appoggiano. Abbiamo ricevuto il sostegno unicamente da una giornalista che è stata al nostro fianco e che ha svolto molte attività. Ha scritto anche delle pubblicazioni che riguardano i casi di cui ci occupiamo. Il risultato è stato che hanno tentato per tre volte di sequestrarle la figlia, una bambina. Alla fine ha dovuto cambiare lavoro e adesso non è più in grado di darci un appoggio diretto.”
“La TV non ci appoggia per niente. La società ci respinge. Tutto ciò avviene perché dietro a questi fatti ci sono delle persone potenti che le autorità proteggono. Oltretutto circolano anche delle voci secondo le quali le madri approfittano di questa situazione

e lucrano sul dolore facendosi dare fondi dalle associazioni.”

Il fatto che le autorità non siano riuscite a risolvere questi casi ha portato a varie ipotesi riguardo i colpevoli. Si parla del coinvolgimento di trafficanti di droga, del crimine organizzato, di serial killer che vivono degli Stati Uniti.
Si pensa a pratiche sataniche, al traffico di organi, al traffico di snuff video (le ragazze potrebbero essere state coinvolte in questo tipo di film hard alla fine dei quali le protagoniste vengono uccise).
Si teme anche una sorta di emulazione misogina che trasforma queste uccisioni in una ossessione criminale di desiderio di emulazione.

CONTINUA

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.10.10 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Ancora testimonianze dal Messico:
omicidi invisibili
Le uccisioni di donne aumentano in alcuni paesi dell’America Latina e i governi sono in gran parte dei casi colpevoli di permettere l’impunità degli aggressori.

E’ questa l’allarmante affermazione di Marijike Velzeboer, responsabile per i paesi Latinoamericani del Fondo di Sviluppo delle Nazioni Unite per la Donna (Unifem).

Il problema della violenza contro le donne intacca paesi come Messico, Guatemala, El Salvador, Hoduras, Bolivia, Costa Rica, Argentina e Colombia.

Tutti i casi hanno in comune l’intollerabile negazione del diritto alla giustizia e al perseguimento dei colpevoli.

“Le vittime degli omicidi, più di 370 in dieci anni” spiega Nakar “hanno generalmente caratteristiche simili: sono donne giovani, povere, lavorano nelle maquillas. Lottano contro mille difficoltà ogni giorno per guadagnarsi da vivere. Spesso vivono sole perché hanno dovuto lasciare la loro famiglia per trovare lavoro.”
“Quando si segnala la scomparsa di una donna in Ciudad Juárez non si può farne denuncia se non dopo 72 ore. I familiari delle vittime si presentano alle autorità, ma queste per prima cosa sminuiscono i loro timori sostenendo che probabilmente la figlia sarà scappata con il ragazzo e che tornerà.

I familiari naturalmente perdono fiducia nelle autorità e si mettono alla ricerca del congiunto autonomamente.”

“Quando i familiari ritrovano la persona, della propria famiglia, assassinata chiedono naturalmente giustizia. Chiedono che le autorità facciano quanto è dovuto. Che venga cercato l’assassino.
Le autorità rispondono in genere che l’assassino può essere chiunque perché la vittima potrebbe essere una prostituta, potrebbe aver avuto contatti con il mondo del narcotraffico, oppure essere una drogata e quindi essere morta per overdose.

Questa è la fase a partire dalla quale le autorità non agiscono”.

CONTINUA

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.10.10 20:25| 
 |
Rispondi al commento

siamo tutti eroi sulla pelle degli altri

prendiamo un deficente, a caso, senza fare nome e cognome, ministro del pdl, che assomiglia a lucifero e, di cognome, fa come una cittadina di un paese che ha come capitale mosca
ebbene questo onorevole versa sempre lacrimoni da coccodrillo quando muore un nostro militare per difendere, a suo parere, la nostra liberta' e liberarci dai talebani che imperversano in vari paesi del mondo
ecco, questo e' uno che parla perche' la paura la lascia a chi, in campo, c'e' davvero
ora, padani leghisti compresi, voglio vedere chi, intimorito di morte per se' stesso, o i suoi familiari, ha cosi' tanto fegato da denunciare il mafioso di turno, sia che si trovi a milano, o a reggio calabria, quando sai benissimo che lo stato non muovera' un dito per difenderti
ecco, i calabresi sono come i lombardi, la paura fa 90 ed a 90(gradi) dovrebbe mettersi il sopraddetto poco onorevole ministro dell'eroismo altrui

roby c Commentatore certificato 06.10.10 20:13| 
 |
Rispondi al commento

ma adesso il nuovo partito di fini dove prendera' i soldi per le prossime elezioni e per mettere in piedi l'organizzazione: dal cognato e dalla moglie ?

Romualdo Astori Commentatore certificato 06.10.10 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"questa nostra Regione Lombardia devastata dall’‘ndrangheta"...
Cioe´in sostanza...fessi noi del nord e furbi i mafiosi?
cosa esulta questo cretino di Pirozzi qua sotto?
Ti ricordo che la migrazione meridionale non é stata combattuta a fucilate...e col tuo atteggiamento dai ragione alla Lega.
Le tonnellate di cemento create hanno dato case agli operai e agli impirgati pubblici del sud,e anche tanto lavoro agli operai venuti dal sud.
Ma sei cretino?
Ti spiego una cosa che nei libri di storia non si studia ma che si sa a Brescia.
I Bresciani (si proprio quei cacciatori di povere bestie indifese,ma che rispettano le leggi o se le fanno fare ma le rispettano...o vogliamo parlare di pesca abusiva di COZZE,TELLINE,DATTERI,RICCI...) hanno combattuti negli ultimi 200 anni:FRANCESI,AUSTRIACI,PIEMONTESI e per ultimi i FASCISTI o credi ancora che sia Salvo D´Acquisto l´unico eroe della resistenza come ci fanno vedere nelle fiction RAI??????????????????
E se arriverá nelle nostre valli direttamente la Mafia la combatteremo.
Ma a Milano ricordati che la Mafia non l´hanno inventata i Milanesi...gha l´ha portadä verghú!

Arald Ingverni 06.10.10 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Mafia all'estero. Maggio 2010

Messico, strage di donne nella “città della morte”: uccisa anche il capo della polizia.

CITTA’ DEL MESSICO - Ancora un brutale omicidio al femminile a Ciudad Juarez, la città dello Stato messicano di Chihuahua ormai divenuta famosa per essere teatro da anni di centinaia di misteriose morti di donne, per lo maggior parte giovani, e a cui nessuno ha potuto dare finora una risposta certa. Il commando armato che è entrato in azione ieri sera ha puntato alto: la vittima è il commissario Berenice Garcia Corral, 32 anni, responsabile della Sezione reati sessuali della locale polizia.

Secondo il resoconto diffuso dal ministero della Giustizia di Chihuahua, gli aggressori armati di AK-47 hanno bloccato la donna mentre si trovava nel garage, sparandole ripetutamente. Patricia Gonzalez Rodriguez, della locale Procura, ha detto che probabilmente l’omicidio della Garcia, che era uno dei migliori elementi, va messo in relazione con alcuni casi di cui si stava occupando.

Ciudad Juarez, che è vicina alla frontiera con gli Stati Uniti, è al centro di attività di organizzazioni di narcotraffico, ma dal 1993 è anche teatro di una impressionante serie di omicidi e di misteriose sparizioni. Le vittime sono in massima parte donne: almeno 423 sono state assassinate oppure sparite nel nulla. Una tragedia definita «vergogna nazionale» da Josè Luis Soberanes, difensore civico di Città del Messico e presidente della Commissione nazionale dei diritti umani, che in gennaio ha pubblicato uno spietato rapporto trasformatosi in un “j’accuse” per tutti i governi che in questi 15 anni si sono occupati della vicenda.

La sistematica uccisione di donne, per lo più giovani, di pelle scura e con i capelli lunghi, e non di rado operaie delle fabbriche costruite alla frontiera con gli Usa, ha offerto lo spunto per il film “Bordertown”.

Jennifer Lopez,quest’ultima nei panni di una giornalista che indaga, e a cui Amnesty ha assegnato il premio Artista per Amnesty.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.10.10 20:04| 
 |
Rispondi al commento

E-MAIL AL COMUNE DI MILANO


Una prima azione che si può fare subito dal proprio computer è inviare una MAIL DI PROTESTA all'attenzione del comune di Milano con il seguente testo:

"A seguito della visione della drammatica intervista al sig. Frediano Manzi, ex-presidente della associazione Sos racket e usura, chiedo che vengano prese misure adeguate per sostenere l'attività dell'associazione e per contrastare le infiltrazioni mafiose in ogni attività imprenditoriale.
Richiedo inoltre che vengano prese tutte le misure adeguate per procedere alla chiusura di ogni attività aperta al pubblico dodicata al gioco d'azzardo come la sede di Win for life sita il Piazza Diaz."

Il sito internet per allegare il testo della mail è:
http://www.comune.milano.it/dseserver/sportelloreclami/index.html

Ci vogliono 2 minuti ma è un primo SEGNO TANGIBILE che i cittadini hanno preso notizia del problema.

Chiunque è daccordo ad inviarer la mail può anche votare il commento per mettere in evidenza l'invito.

Saluti a tutti.

Davide Bianchi Commentatore certificato 06.10.10 20:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ministro dello sviluppo l'inventore delle ragazze "cin cin"

berlusconi porterà questo paese nel medioevo altro che i leghisti.

i cinesi festeggiano le decissioni di questo governo.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.10 19:59| 
 |
Rispondi al commento


..ma quanto SCHIFO FATE..TUTTI!!.........

http://www.youtube.com/user/wpapillo

Bossi: i quattrini di Berlusconi vengono da Cosa Nostra

Un giorno da... Maroni ! (La mafia sul Garda non esiste)

..PD..UDCECOMPAGNIAMAFIOSA..siete compresi anche voi...non avevo
più voglia di cercare.. video...

..ho però voglia di.. MANDARVI TUTTI AFFAREINCULO SCHIFOSI STRAMALEDETTI!!

anib roma Commentatore certificato 06.10.10 19:49| 
 |
Rispondi al commento

itaglianiiii siete un popolo di idioti !!! tutti !!

ma come potete sopportare tutto questo ???

BACCIO BANDINELLO 06.10.10 19:48|