Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Veronesi nuclearista e inceneritorista


Chernobyl_oggi.jpg
Veronesi garantisce per il nucleare. Guiderà lui l'Agenzia della Sicurezza. Veronesi è un oncologo, un mestiere che con le centrali nucleari non ha nulla a che vedere. Un vecchio usato dalla politica e che sfrutta la politica. Un senatore del Pdmenoelle. Veronesi è un uomo rassicurante per tutte le porcate, come gli inceneritori che chiama termovalorizzatori pur non sapendo un'emerita cippa di rifiuti e di energia. Garantisce che non provocano tumori e malattie respiratorie. E' la faccia buona del cancro, un imprenditore della salute. Senza una buona diffusione degli inceneritori, infatti, a cosa servirebbero i suoi ospedali? Formigoni. governatore eletto illegalmente per la quarta volta, si è detto favorevole alla centrale nucleare in Lombardia. Garantirà Veronesi che ha tenuto a precisare che non c'è nessun rischio Chernobyl. Veronesi, nuclearista e inceneritorista, il massimo per un garante.

19 Ott 2010, 18:33 | Scrivi | Commenti (89) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ieri il " Professor Veronesi " ospite a Chetempochefa ha detto che proprio
il giorno prima hanno trovato una sede per l'agenzia sulla sicurezza
nucleare !!! ma guarda che casoo!!! proprio ieri!!!
a voi risulta che esista da qualche parte?? "

giacomo bindi, camaiore Commentatore certificato 27.03.11 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Ieri il " Professor Veronesi " ospite a Chetempochefa ha detto che proprio il giorno prima hanno trovato una sede per l'agenzia sulla sicurezza nucleare !!! ma guarda che casoo!!! proprio ieri!!!
a voi risulta che esista da qualche parte??

giacomo bindi 27.03.11 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro prof. Veronesi
Con rammarico prendo atto della Sua totale disinformazione in riferimento al
nucleare civile. E' scandaloso che Lei parli di cose che non conosce, che Lei
non affronti il problema del nucleare con approccio scientifico, che Lei ignori totalmente l'argomento
avvalendosi, credo, soltanto di dati parziali incompleti e spesso inesatti
forniti da chi ha interessi precipuamente economici nell'affare dell'atomo,
infischiandosene bellamente di statistiche, analisi, ricerche effettuate da
istituti di ricerca assolutamente imparziali che comprovano l'assoluta
antieconomicità, i rischi e le malattie che l'adozione del nucleare
comporterebbe .
Caro prof. Veronesi: è semplicemente scandaloso che lei ignori totalmente
l'argomento per il quale è stato nominato a rappresentarci. Ci faccia il favore
di fare un passo indietro per evitare l'ennesima delle figure barbine nelle
quali stiamo incorrendo sempre più frequentemente in questi anni.
Caro prof. Veronesi: nessuno pretende che Lei
rinunci alla percezione di possedere la Terra da lasciare in eredità ai Figli,
al posto di percepirla come un qualcosa preso in prestito da Essi stessi.
Nessuno, credo, Le farà cambiare idea nella cieca fiducia delle possibilità
umane, e nel pensare che i posteri risolveranno i problemi generati da noi.
Semplicemente, caro prof. Veronesi, lasci il posto a chi, già oggi, ha diritto
di vivere quanto Lei, in quella Terra nella quale Lei ha vissuto ben oltre la media.
Per appagare la Sua sete di rivincita causata dalle cocenti sconfitte contro
il cancro, affinchè almeno la sua battaglia per l'eutanasia possa avere
successo, io mi offro, caro prof. Veronesi, di porre termine alla Sua esistenza
nel modo più indolore possibile e le assicuro che lo farò con immenso piacere.
La ringrazio per l'attenzione e resto in attesa di una Sua risposta affermativa.
Cordiali saluti
pierangelo Barale

pierangelo barale 18.12.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Veronesi le radiazioni non fanno male alla salute, le centrali sono ottime contro il cancro, il nucleare è una scelta obbligata...

E gli studi tedeschi che mettono in relazione Leucemie e nucleare?
e il principio di precauzione?

Leggete qui:
http://www.earthcare.it/archives/3326

Stefano pillare 23.10.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Saluti a tutti,
ho viaggiato parecchio per il mondo, ma un paese con potenzialità ( cervelli super dotati) come in italia sono pochi...
Il problema è: quando la persona che sta sopra di te e dalla bassezza della sua intelligenza ti vede brillante, realizza di tutto per schiacciarti e imbavagliarti avendo paura che andrai a deteriorare il suo potere e non potrà comandarti e guidarti a suo modo.
In altri paesi ti portano sul palmo della mano, valutato a peso d'oro.
Dalle mie parti si dice:
chi sa fa, chi non sa insegna.
Questo è il caso del "fenomeno" di oncologo che abbiamo, quasi plastificato come lo spiconano, (non so usano un preparato di polipropilene caricato a vetro o che altro per essere cosi lisci..)parla di nucleare sensa saper una mazza di nulla, le basi, un minimo di fisica.
Mi hanno insegnato ad informarmi e poi parlare, questi "fenomeni" parlano e fanno figure da cioccolataio, sono il nulla del nulla.
In italia non riusciamo nemmeno a fare la differenziata, come pensano a la gestione delle scorie? In piemonte abbiamo già 3 siti di stoccaggio (di cui la maggior parte delle scorie d'italia), vogliamo aggiungerne altre e fare un bel buco, coprirlo con la terra e poi farci un bel parco giochi sopra? Questi siti sono stati scelti da altri "fenomeni" a lato di fiumi di cui si sà che sono tranquilli (Dora, Po) e che non potrà succedere mai niente alle falde acquifere vicino,bastaaaaaaaaaa.
Questa gente è morta, VECCHI BACUCCHI, SONO IL NULLA, sono il cancro della società!!!!
Abbiamo delle tecnologie pronte già ora, ecosostenibili a impatto zero e andiamo a parlare di nucleare.... siamo fuori di testa... Sbattiamoli nel loro inceneritore così vedranno da vicino quanto funziona bene.

Marco Pastore, Novara Commentatore certificato 22.10.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Le recenti dichiarazioni di Veronesi hannp messo in luce una certa incompetenza... strana comunque per un oncologo di fama mondiale... mala fede?
L'articolo lo trovate qui:
http://www.earthcare.it/archives/3266

Stefano S 22.10.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti... vorrei sapere cosa ne pensate di nicola tesla e del tesla coil... se ne avete gia discusso... potete indicarmi dove... grazie e buon lavoro a tutti

Catello Cobuzio 22.10.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento

E allora facciamolo almeno per lui! Denunciamolo per conflitto d'interesse! Se vuole guidare l'agenzia per il controllo sul nucleare deve rinunciare a fare l'oncologo!!!

Massimiliano L. Commentatore certificato 21.10.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è sempre l'ultima ruota del carro!!! Tutti gli altri paesi stanno investendo nell'energia rinnovabile e noi andiamo a ripescare il nucleare. Mai che dai nostri vertici arrivi un'idea intelligente?

Marzia F., Poggio Rusco Commentatore certificato 21.10.10 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Veronesi è un grande oncologo, è vero, ma non è un esperto di energia di nessun tipo. non ha nessun titolo per guidare un Agenzia che dovrebbe " garantire " agli Italiani che in Italia ci sara' un ritorno all'atomo " senza pericoli e sicuro per i cittadini ". il nucleare è al contrario pericolosissimo: ci sono stati centinaia di incidenti a centrali in ogni parte del mondo con collaterale fuoriuscita di materiale radioattivo. le scorie nucleari non si possono smaltire, lo sappiamo bene tutti. in Inghilterra per un certo periodo le hanno sversate in mare, con dei danni incalcolabili per l'ecosistema marino e di riflesso per la salute delle persone. e tra le persone che abitano in prossimità di centrali nucleari, l'incidenza di tumori e leucemie è quattro volte maggiore che tra le persone che vivono in zone " normali " .
abbiamo avuto il disastro di Chernobyl: quella tragedia non basta agli scellerati fautori del nucleare? solo un politico disonesto e incosciente che non ama il suo Popolo e il suo Paese può auspicare il ritorno al nucleare... costruendo nuove centrali atomiche, si accresce il rischio di un altro terribile incidente. io sono allibito dalle continue esternazioni allucinanti di Veronesi. in più occasioni ha caldeggiato il ritorno dell'Italia al nucleare. poi ha dichiarato pubblicamente che i cancrovalorizzatori non sono pericolosi. in un'altra intervista ha affermato che " gli effetti negativi dell'inquinamento sulla Salute umana sono risibili. ", quando è la stessa OMS a segnalare che ogni anno nella sola Europa muoiono circa 300.000 persone per patologie provocate dall'inquinamento. è un comportamento molto subdolo quello di Veronesi, perchè lui è ben consapevole che le parole dette da uno " famoso scienziato come lui " hanno ben altro peso sulle persone non informate rispetto a quelle di un normale cittadino o di un qualsiasi poltico.

manuel barone 20.10.10 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Veronesi e' un emerito fallito. Ha fallito nella cura contro il cancro(di cancro si muore e non c'e' cura che tenga checche' ne dica lui), ha fallito come ministro e fallira' come sostenitore dei termovalorizzatori/incenritori(meglio, la storia dira' che ha fallito).
E' uno dei personaggi piu' sopravvalutati della storia italiana.

ANTONIO albanese 20.10.10 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Del resto è tutto normale, abbiamo o non abbiamo a capo della potentissima P.C. un 'medico esperto di malattie tropicali', noto frequentatore del Salaria Sport Village e delle massaggiatrici brasiliane? Quindi un oncologo che si procaccia i clienti stando a capo dell'agenzia della Sicurezza Nucleare è Ok. Del resto, Luttazzi l'aveva detto già 2 anni fa, notare la finezza sul discorso 'sicurezza nucleare', che è spinning, visto che sembra che stiano lì per proteggere dai rischi, in realtà li creano loro, non è la stessa cosa!

Si salvatore, un pò è vero. Ma anche per quel poco che hai detto mi pare che sei intervenuto un pò troppo a favore di Cancronesi. Sì, un grande oncologo, ma che razza di persona è uno che A- Dice che per Radio Vaticana 'bisogna stare tranquilli' (ricordate il clamore dei casi di malattie attorno al centro d'emissione??), B- non ci sono problemi per gli inceneritori C- non ci sono problemi per le scorie radioattive. Tutte cose di cui non capisce niente e anche per questo, lo tengono tanto in considerazione.

Un'altra persona che non capisce niente ma è sopravvalutata è la Hack, anch'essa favorevole al nucleare. Stranamente Rubbia, l'unico Nobel 'autorizzabile' a parlare, non viene filato di striscio. Che penserà, lui fisico Nobel mentre vede che in un'agenzia nucleare entra un oncologo con il pallino della Fisica?

Un altro 'cavallo di Caligola' messo nel posto giusto dai soliti noti!

S.m. 20.10.10 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Formigoni e Veronesi, risiedo a Vigevano vicino all'inceneritore di Parona che brucia monnezza proveniente da mezza Lombardia.

Permettetemi di mandarvi, dal piu' profondo del cuore, a FARE IN CULO!

Salvatore Mandara, Vigevano - Italia Commentatore certificato 20.10.10 18:22| 
 |
Rispondi al commento

APPENA NOMINATO E..alla VELOCITA' DELLA LUCE :

Enea riavvia 2 reattori nucleari di ricerca, Verdi protestano

anib roma Commentatore certificato 20.10.10 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Prof. Veronesi,
i miei rispetti come oncologo, ma come garante
sulla sicurezza delle centrali nucleari ti
meriti proprio un bel "vaffa". Costruire una centrale nucleare significa costruire i presupposti per qualcosa che potrebbe andar storto, involontariamente o addirittura volontariamente.
Così come il genio anche la megalomania umana ha dimostrato di non avere limiti ! E se invece provassimo a ridurre il fabbisogno energetico in modo da rendere superflua questa "necessità" di costruire nuove centrali nucleari ? Paradossalmente nuove centrali nucleari in funzione significa incentivarlo il consumo energetico.
Saluti,
Davide

Davide Pollastri 20.10.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento

già parlano.parlano,di qualcosa che dovrebbe essere, agenzia della sicurezza,la loro evidentemente,perchè il nucleare non ci sarà ne oggi ne frà 20 anni,riportiamo RUBBIA in italia,forse se lo concederanno porterebbe idee,e rinnovamento sulle potenzialità delle rinnovabili,già chissà perchè lo anno esiliato.veronesi,faccia l oncologo.

rodolfo corfi 20.10.10 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Veronesi e' MOLTO VECCHIO e come tutti i vecchi non glòiene frega un tubo del futuro delle nuove generazioni (guardate l'altro decrepito topo di fogna berlusconi) e COME TUTTI I VECCHI INTIMAMENTE sperano di portarsi dietro tutti nella naturale dipartita.

Silvie S., roma Commentatore certificato 20.10.10 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Trattandosi della nostra salute e della nostra sopravvivenza stessa, così barbaramente aggredita per bassi interessi venali di criminali, abbiamo il diritto e il dovere di dire e sostenere fermamente che Veronesi è un PEZZO DI MERDA! Come tutti i suoi sodali. Avrà lauree e specializzazioni, ma fondamentalmente è un criminale, quindi, come tutti i criminali: un ignorante nel profondo dell'animo!
Il peggiore degli ignoranti, poiché pretendono non di parlare, ma di sentenziare. Anche se sempre e solo a sproposito!

marinella andrizzi 20.10.10 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alla follia pura! Un'Oncologo della fama di Veronesi che si dice nuclearista convinto e appoggia il ritorno al nucleare in Italia! Ma si tanto quando ci ammaleremo di cancro andremo belli belli nelle sue strutture a farci curare che problema cè??

Massimo G. Commentatore certificato 20.10.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Nucleare sicuro???
CAZZATE!!!

Vedi sotto:

http://gifh.wordpress.com/2010/09/19/disinformazione-nucleare-i-controversi-effetti-sulla-salute-degli-impianti/

gianni f. Commentatore certificato 20.10.10 16:42| 
 |
Rispondi al commento

s.m se leggi con attenzione tutti i miei commenti vedrai che io non sono d'accordo con la nomina di Veronesi a capo dell'Agenzia per la Sicurezza Nucleare per molti degli stessi motivi di cui parla la Gabanelli. Se leggi i commenti vedrai anche che ho scritto che ero in disaccordo con la scelta di vietare il nucleare 30 anni fa, mentre oggi non lo ritengo una scelta economicamente ottimale, se si intende risolvere i problemi energetici italiani con il solo nucleare. Ho solo criticato il fatto che non si può chiamare pippa o cancronesi una persona che si impegna per la lotta al cancro. Tra l'altro qualcuno diceva che il grande Sabin non vale un unghia di Veronesi, sarà anche vero, ma su questo stesso blog, quando si parlava di vaccini contro la polio, ne avete detto peste e corna, alla faccia della coerenza.

Salvatore Tarda Commentatore certificato 20.10.10 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Continui a riportare solo una parte, che a te fa comodo, del discorso di Veronesi e dici che la parte da te non riportata è una balla, mentre invece è corretta, le scorie più altamente radiottive vengono solidificate e poi chiuse in contenitori di acciao o cemento. Il problema è come conservare questi contenitori nel tempo senza che si deteriorino disperdendo il loro contenuto e per questo bisogna trovare dei luoghi adatti, ad esempio, guarda come faranno in Svezia:
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-bc816f32-13b9-4db4-b480-b249963b964e.html?p=3

Salvatore Tarda Commentatore certificato 20.10.10 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Tanto a lui non inporta ninente ci vivremo noi il prossimo futuro nucleare in Italia. Questi settantenni che decidono per il futuro dei miei figli mi fanno veramente girare le palle. Voglio un futuro deciso da gente giovane il resto sono chiacchiere e cricche varie.

Franco Treglia 20.10.10 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Un lavoro cer­ta­mente a tempo pieno, meglio se subor­di­nato a una com­pe­tenza spe­ci­fica, più che a una passione.

Siccome il Prof. Veronesi cita il modello fran­cese, saprà che la loro agen­zia (Asn) è diretta da Jean Christophe Niel, 49 anni (lau­reato in fisica teo­rica che ha rico­perto inca­ri­chi di ver­tice nel con­trollo sul ciclo del com­bu­sti­bile e dei rifiuti, ed è stato per anni capo del dipar­ti­mento per la sicu­rezza dei mate­riali radioat­tivi). Il pre­si­dente è Andrè-Claude Lacoste, 69 anni, inge­gnere, da 17 anni con inca­ri­chi diret­tivi nel set­tore sicu­rezza nucleare. Il Prof. Veronesi ha poi espresso un’opinione sul fat­tore rischio (oggi cal­co­lato quasi vicino allo zero), che sem­bra non tener conto dei cosid­detti pic­coli inci­denti quo­ti­diani, ripor­tati da tutte le Agenzie, che si veri­fi­cano pro­prio in Francia; per non par­lare delle basse emis­sioni per­ma­nenti degli impianti, come dimo­stra lo stu­dio del Prof. Hoffman ordi­nato dalla Cancelliera Merkel. Parlare invece di nucleare come l’alternativa più valida al petro­lio è solo sug­ge­stivo, poi­ché il petro­lio serve soprat­tutto a far muo­vere le mac­chine e solo in minima parte ad ali­men­tare le cen­trali elet­tri­che. Infatti in Francia, Paese più nuclea­riz­zato d’Europa, il con­sumo pro­ca­pite di petro­lio è più alto rispetto a quello ita­liano. Succede di essere appros­si­ma­tivi quando ci si occupa di troppe cose. Milena Gabanelli
http://www.sintesi.it/2010/10/atomi-di-tempo/

S.m. 20.10.10 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma sentiamo quello che ha scritto la Gabanelli su Voglioscendere.it.

'' 121 commento di Milena Gabanelli - lasciato il 19/10/2010 alle 11:11


Premetto che non ho inte­resse per le pre­fe­renze poli­ti­che del Prof. Veronesi; è un onco­logo di fama e mi aspetto che fac­cia tutto quello che può per curare il can­cro. Da un paio d’anni è anche sena­tore, carica che ha accet­tato a patto che non gli porti via tempo per i suoi pazienti. Intento nobile verso i pazienti, meno verso i cit­ta­dini che, pagando un lauto sti­pen­dio ai sena­tori, si aspet­tano che dedi­chino le loro ener­gie alla gestione poli­tica del Paese. Ora è stato pro­po­sto il suo nome come Presidente dell’Agenzia per la Sicurezza del Nucleare, nomina che accet­te­rebbe volen­tieri, di nuovo a con­di­zione che non sot­tragga tempo ai suoi pazienti. Ovvero, biso­gne­rebbe adat­tare le neces­sità di un’agenzia così deli­cata e fon­da­men­tale agli impe­gni del can­di­dato pre­si­dente. Intanto venerdì scorso in Senato è stato appro­vato un decreto che gli con­sen­ti­rebbe, se volesse, di andare in deroga alla legge che vieta a chi ha inca­ri­chi poli­tici di pre­sie­dere un’authority. Riguardo invece alla sua com­pe­tenza in mate­ria, scrive: «Sono un appas­sio­nato di fisica, non a caso ho rice­vuto la lau­rea hono­ris causa». Nuclearista con­vinto, cita la Francia come modello di qua­lità di vita per noi ita­liani. Partendo dal pre­sup­po­sto che l’agenzia non sia un bluff ma qual­cosa di straor­di­na­ria­mente serio, non è affatto ras­si­cu­rante l’idea che venga diretta (nei rita­gli di tempo) per 7 anni, da un uomo che oggi ne ha 85, anche se è il più bravo onco­logo del pianeta. Presiedere l’agenzia per il nucleare vuol dire affron­tare pro­blemi di carat­tere tec­nico, ela­bo­rare i rego­la­menti insieme ai com­mis­sari, dare il parere sui pro­getti, veri­fi­care il rispetto delle regole e pre­scri­zioni a cui sono sot­to­messe le instal­la­zioni.

S.m. 20.10.10 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Naturalmente Salvatore Tarda(do) non poteva perdersi questo post sul nucleare. Non poteva esimersi dal commentare l'incommentabile, ovvero come dare ad un vecchio bacucco ogni sorta di incarico che SPONSORIZZI LA GRANDE INDUSTRIA, dagli inceneritori al nucleare. Naturalmente Cancronesi non considera che solo in Francia accadono oltre 100 incidenti nucleari l'anno, nevvero? In uno vennero dispersi 72 kg di uranio, mica frottole.

S.m. 20.10.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di ambiente: mi piacerebbe che riprendeste la ricerca sulle relazioni tra terremoti ed estrazione di risorse (petrolio, tanto per cominciare), che sono sicuro sarà fruttuosa:

*** sapete, una colata lavica può variare da 0,5 - 3 km^3, mentre un giacimento petrolifero può arrivare fino a 10 km^3. ***

Vorrei farla io una ricerca, ma non riesco a trovare i dati sull'estrazione del petrolio per area, l'incidenza dei terremoti, la mappa delle placche tettoniche... E poi non mi pagano neppure...

Mi pare un'ottima pubblicità per auto elettriche e involucri ecologici, ecc...

Luigi Petix 20.10.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma come fà un luminare che si offre come testimonial per la campagna anti-fumo a sparare certe stronzate !Forse fanno male solo le sigarette...........
Mio padre non fumava ed è morto di leucemia.
Fra la pioggia di Chernobil e le onde del ripetitore piazzato di fronte casa sua........chissa se avesse fumato forse ci sarebbe ancora.

dario panero 20.10.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Sono daccordo su quello che ha fatto Veronesi e sul fatto che è un uomo e che quindi volendo, si può far comprare! Ma come cazzo si fa a dire o credere che le centrali nucleari sono sicure???
Ma se non sanno come smaltire i rifiuti normali...
non sono sicuri i ponti, le case ecc ecc... come si può credere a cose così?
Ancora oggi vengono trovate taniche di materiale radioattivo abbandonate, non molto tempo fa avevo sentito di scatoloni (Alipack) contenenti rifiuti biologici pericolosi buttati in un campo! Che cavolaccio mi vengono a raccontare? Che hanno risolto il problema della spazzatura in Campania? Siiii, creando buche dove ci buttano di tutto compresi materiali tossici. Chi di voi ha seguito il telegiornale di la 7 sa quel che dico! E' uno schifo e le donne campane hanno fatto bene! Digli di venire qui a mettere la centrale nucleare...devono iniziare prima no? Bè vedremo

raffaella lolla 20.10.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Durante il TG3 delle 19.00 di Sabato 17/10/10
Veronesi afferma testualmente
"il nucleare è la più pulita delle energie"

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-a248a698-96af-48f8-93c1-33ae2884dada-tg3.html

(minuto 1:20 circa)

Ha indubbiamente molta fama ed il suo nome viene associato alla lotta contro il cancro.
Molte persone hanno assoluta fiducia in quel che dice "lo scienziato" (o presunto tale).
Per questo è GRAVISSIMO che MENTA SAPENDO DI MENTIRE di fronte a milioni di italiani.

Riccardo Boesso 20.10.10 12:42| 
 |
Rispondi al commento


OGGI RIAPRONO I REATTORI ALLA CASACCIA! http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/10_ottobre_19/enea-50-anni-ricerca-annuncio-virtuani-1703982503580.shtml

Giacomo Sicurello 20.10.10 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Però si guadagnerà il ricordo di lui per milioni di anni...

Luigi Petix 20.10.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Carlo P. non dire bestialità per favore e riporta correttamente tutta l'intervista, egli dice che le scorie non sono radiottive perchè il materiale radiottivo viene rivestito da un involucro che scherma dalla radiottività.

Salvatore Tarda Commentatore certificato 20.10.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco lo HA DETTO!! lo sapevo la realtà supera ogni più pessimistica previsone.
Veronesi a Repubblica TV:
“le scorie NON SONO RADIOATTIVE” .. “CI POTRESTI DORMIRE SOPRA”.. e via così una mare di CAZZATE a fare il suo prossimo lavoro come TRANQUILIZZANTE per la gente e ADDORMENTA opposizione.
Ecco quindi le VERE competenze di VERONESI.
Dopo il famoso “dagli inceneritori esce ZERO” un’altra stella da appuntarsi sul petto.

“http://tv.repubblica.it/videoforum/umberto-veronesi/54730?video”
al minuto 37:00 “per le scorie c’è molta disinformazione, le scorie non sono radioattive”.

Ecco la serietà e competenza dell’individuo.
Altre chicche “mi sono candidato solo per l’insistenza di Veltroni” ecco un altro parlamentare “velina” che è lì solo per il nome, anni di lotta ai tumori buttati in politica e negli interessi personali.
Complimenti a Veronesi e a chi lo appoggia.

Carlo P. 20.10.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento

L'abusivo presidente Formigoni a marzo di quest'anno in piena campagna elettorale diceva NO alle centrali nucleari in Lombardia.
Adesso si.
Formigoni è proprio una faccia di merda !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.10.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento

La "grandezza medica" di veronesi sta nel fatto che aveva elaborato una tecnica chirurgica che consisteva nel preservare la mammella invece di asportarla completamente. Tutto qui, nella cura del cancro non ha portato niente di nuovo, un povero stronzo di oncologo impotente come la maggior parte. Con l'eccezione di prenderti anche 400.000 Lire solo per leggerti le analisi e per dirti che saresti crepato anche dopo la chemio e l'operazione.
Di nucleare pulito non ne sa un'emerita cippa. Sa solo che gli incrementa il giro d'affari, per lui e suo figlio, anche lui "oncologo". Bastardi

Angelica E. Commentatore certificato 20.10.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tranquilli. Arriverà la morte e avrà gli occhi inceneriti.
Intanto, godiamoci ogni sorta d'imbecillità.

Alberto Gramaccini 20.10.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Il post é di una linearità sconfortante, basta guardare ai vaccini inutili, per cui l'europa a parte la Polonia, ha speso miliardi inutili, ed alla macchina privata, mangiasoldi della sanità americana, che ha regalato al povero Obama, i Tea Party, e si perché al mondo la mamma degli imbecilli é sempre più incinta di quelli, non dico intelligenti, ma che vogliono far del bene all'umanità?
La cosa più vergognosa é che quando Sabin venne in Italia, nessuno se ne é curato, umiliandolo non si sà in quanti mille modi, in cui noi italioti siamo maestri (vedi pedonano telefonino e la Merkel) ma se provi ad attaccare questo BARONE presuntuoso che non cale un'unghia del GRANDE SABIN per mille e più motivi, ripeto se si prova a dirgli qualche cosa sembra che si sia attaccato il Presidente Della Repubblica.
Al prossimo che vi dice qualche cosa, domandategli dove stavano i guru italioti, visto che a lui PEZZENTE non sono accorsi a stendergli i tappeti rossi ma agli speculatori del CANCRO MILIARDARI si, ascolti barone dei miei stivali VAFFA...

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.10.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma per cosa ci meravigliamo? Più ammalati di cancro ci sono più alto è il guadagno per le cliniche del nostro!!!

mauro Gonfalini 20.10.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento

ma cosa c'è da dire su una notizia del genere? scriviamo giustamente articoli su articoli su questioni a cui un bambino di 6 anni non esiterebbe un istante a dare "un'ovvia" risposta........ma cacchio un medico oncologo che si stupisce del fatto che in Italia non ci sono centrali nucleari e che non c'è problema alcuno per le scorie "basta metterle al sicuro", aggiungendo addirittura che "non emettono radiazioni pericolose" per il nostro organismo!!
cose da pazzi!
sono molto demoralizzato, questa gentaccia va fatta ragionare o esclusa dal sistema di governo

Stefano Clementi, Busto Garolfo (MI) Commentatore certificato 20.10.10 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate quanto sono sicure le centrali...
Senza considerare ovviamente i rifiuti, che in un paese come il nostro farebbero gola(come business) a qualsiasi corrotto di turno...

http://www.blogeko.it/2009/centrali-nucleari-e-salute-nelle-vicinanze-degli-impianti-aumentano-cancro-e-leucemie-nei-bambini/

gianni f. Commentatore certificato 20.10.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Telethon,molti artisti vengono chiamati per garantire ininterrottamente un mega spettacolo che dura qualche giorno.mamma rai sponsorizza questa trovata finanziaria,dove milioni di telespettatori contribuiscono a finanziare la ricerca sul cancro.sono molti anni che questa iniziativa di spettacolo raccoglie cifre di denaro consistente,cito anche la squadra del cuore che promuove e raccoglie fondi per distribuirla alla stessa.Io francamente non ho mai ascoltato in tv la vera destinazione di questo denaro,e come andrebbe distribuito,la tv di stato dovrebbe informare i telespettatori per filo e per segno tutta la destinazione di questi fondi,ma sopratutto come vanno spesi questi milioni di euro per conto dei ricercatori che garantiscono la speranza alla vita di questi ammalati.il ns ministro della sanita prof veronesi dovrebbe almeno far chiarezza ed illustrare l'esatta tracciabilita'di questi fondi.Gli italiani hanno diritto di sapere,dal momento che sono loro i maggiori finaziatori di questa iniziativa,che secondo il mio modesto parere avrebbe un maggiore successo se alla base ci fosse una informazione chiara e trasparente.qualche anno fa ,il cantante famoso dei u2 bobo vox fece il giro del mondo per sensibilizzare i capi di stato per la fame nel mondo per azzerare il debito pubblico dei paesi poveri cosi inizio'la campagna umanitaria chiamata ONE FONDATION,la new york post successivamente mise nero su bianco quelle che sono le effettive destinazionidei proventi della fondazione.Solo 1% per cento andavano effettivamente alla fondazione,ben 14.993873 dollari incassati,solo184.732 andavano a tre associazioni di carita'ben 8 milioni di dollari sono stati spesi nei salari dei dirigenti e nei dipendenti.questi dati sono veritieri,presi dalla dichiarazione dei redditi del 2008 dell'organizzazione.questo esempio porta un po' di rammarico a tutte queste associazioni,quando nella realta'il danaro raccolto prende altre direzioni,io vorrei che questo non accadesse a telethon.

alvaro napoli 20.10.10 08:19| 
 |
Rispondi al commento

L'unica cosa che in Italia si riciclano sono gli anziani... Veronesi ha 85 anni e ancora si parla di lui e gli si danno degli incarichi? Il futuro dell'Italia non potrà mai essere "garantito" da un anziano, è un controsenso! In Italia la disoccupazione é alta perché gli anziani non si levano mai dalle scatole: si danno gli incarichi e si fanno le leggi per loro.
Se Veronesi fosse una persona corretta avrebbe dovuto dire: date questo incarico a un giovane di 40 anni...visto che le scorie nucleari le avrà lui...

Giannini Massimo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.10.10 07:17| 
 |
Rispondi al commento

anche in questo caso un vero conflitto d'interessi...L'italia è una repubblica ormai fondata sul conflitto d'interessi e da oggi probabilmente un paese dove la legge non è più uguale per tutti...così la costituzione l'abbiamo sistemata...il signor Veronesi con una faccia di tolla che di più non si può, ci viene a dire che centrali nucleari e inceneritori non procurano il cancro, e lui lo garantisce!, nel frattempo dirige il più grande e illuminato (si fa per dire..) centro antitumori d'Italia e promuove continui screenings ( giornate di lotta al cancro, mammografie, colonscopie e tutte quelle altre torture che mettendoci loro paura, dobbiamo affrontare almeno annualmente per non sentirci in colpa..) ma la prevenzione, caro Veronesi non è fare mille mammografie che ti spappolano il seno, ma mangiare sano, dormire bene, fare sport, e soprattutto respirare aria sana!! già ma se l'aria fosse sana e non si ammalasse più nessuno o quasi, tutte le lobbies che promuovono le chemioterapie,( chissà quanto arriva a lei in termini di pecunia), che come si sa ammazzano più del cancro, come potrebbero essere così potenti e tenere tutto il mondo in mano! i malati per quelli come veronesi non sono persone da guarire , ma numeri da curare il più possibile, poi se muoiono, meglio!! mi viene da sorridere quando penso a Sandra Mondaini che promuoveva per conto di veronesi, la prevenzione, gli screening assolutamente obligatori e poi diceva che fumava 40 sigarette al giorno!! é vergognoso tutto questo! Veronesi dovrebbe aborrire le centrali nucleari per quello che fa, invece diventa un garante! si un garante di morte!!

laura ceruti 20.10.10 01:41| 
 |
Rispondi al commento

Dovreste sciacquarvi la bocca prima di parlare di Veronesi.
E' una persona che ha salvato migliaia di vite nella lotta contro il cancro. Voi cosa avete fatto? Oltre a stare davanti ad un pc a spargere spazzatura nella mente della gente, intendo.

Daniele Simoncini 20.10.10 00:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veronesi sta al nucleare come Gasparri sta alla spazzatura.
Formigoni e tutti gli altri favorevoli a certe iniziative prese da questo governucolo saranno già sottoterra prima di poter giudicare torto/ ragione, non sopravviveranno agli accidenti mortali ricevuti dai cittadini che li mandano al diavolo ogni giorno.
LA RIVOLUZIONE EUROPEA STA PRENDENDO FUOCO.
LA Francia ha INNESCATTO LA MICCIA,
La Campania scoppia, la Sardegna esplode, ogni giorno nuovi FOCOLAI.
Tra breve insorgerà l'intero PAESE!
I virus x un nuovo 68 ci sono tutti.
E da noi è importante il non lodo Alfano costituzionale retro-attivo(?), la casa di Montecarlo, guerre interne RAI, tagli a raffica.
Spero che la bolgia inizi presto anche al centro-nord. La Polizia attacca ad altezza uomo.
Siamo alla resa dei conti?
Ne vedremo in questi gg di brutte?
Bye
graz-oltrepo

graziano baschiera 20.10.10 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Parlare di Veronesi in questo modo è un po' eccessivo. Inoltre, pur odiando Formigoni, ci terrei a smentire quanto detto nel blog. La proposta è arrivata dal neo-ministro Romani. Formigoni non ha dato l'assenso, ha detto che "se ne deve parlare". Ossia, che è contrario, ma che si può arrivare ad un accordo, non ora.

Le fonti.
http://www.ilsole24ore.com/art/economia/2010-10-19/nucleare-formigoni-replica-romani-185623.shtml?uuid=AYIZesbC

http://www.asca.it/regioni-NUCLEARE_FORMIGONI_IN_LOMBARDIA_NON_C_E__BISOGNO_DI_NESSUNA_CENTRALE(2)-542943--.html

http://www.agi.it/milano/notizie/201010191828-pol-rmi0053-nucleare_formigoni_lombardia_non_ha_bisogno_di_centrale

http://www.iltempo.it/adnkronos/?q=YToxOntzOjEyOiJ4bWxfZmlsZW5hbWUiO3M6MjE6IkFETjIwMTAxMDE5MTg0NDI1LnhtbCI7fQ==

Federico Del Baglivo 19.10.10 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Sono favorevole agli impianti nucleari per diversificare l'approvigionamento energetico.
Sono anche favorevole al nucleare militare.

I verdi italiani che furono promotori di quello sciagurato referendum che fu eseguito con scontato esito data l'emotività post chernobyl erano un partito infiltrato dalla C14 come Michael Ledeen ha detto.

Lo scopo di distruggere quelle grandi professionalità italiane nel campo dell'energia nucleare fu pienamente raggiunto. Paesi come la Francia che possiedono anche il nucleare militare hanno potuto dire spesso dei NO alla Nato e agli Usa.

Se tutta l'energia utilizzata in Italia negli ultimi 30 anni fosse derivata dall'energia nucleare a fissione avrebbe prodotto scorie grandi quanto un campo da tennis alto un metro.
Nessun si lamenta e si è lamentato dei depositi provvisori delle centrali di Caorso e altre smantellate in tutta fretta (con danno all'erario enorme visto che non furono neanche fatte partire ed erano quasi pronte).Pochissimi si lamentano delle testate nucleari americani che abbiamo sul nostro territorio.

è solo propaganda da tuttologi quella che fate e il video di chernobyll (che non c'entra nulla con le moderne centrali) lo dimostra.

Tuttologo Sugno 19.10.10 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE
VERONESI GARANZIA DI SUCCESSO MORTALE MORTE A TUTTI GLI EFFETTI: NUCLEARE ED INCERENTORI
UNA GARANZIA DI MORTE PER TUTTI GLI ITALIANI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 19.10.10 22:03| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo che Formigoni è di Comunione e Liberazione e crede nel Dio..Denaro e perciò, spera di possederne tanto, ma solo un idiota può martellarsi da solo gli zebedei.
Formigoni, quando sarai radioattivo cosa te ne farai dei tuoi milioni di euro?

Paolo T. Commentatore certificato 19.10.10 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Formigoni falla nel tuo giardino la cazzata nucleare...NO NUKES abbiamo pagato un referendum ai tempi non rompete i coglioni con i giocattoli nucleari...metti il fotovoltaico sul pirellone e va a ciapà i ratt....

andrea c., varese Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.10 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti

Vi pongo una semplice domanda, i rifiuti non differenziati dove li mettiamo?
In molte zone d'Italia la raccolta differenziata è un miraggio e le discariche non sono meno dannose di un termovalorizzatore. Io sono contrario alle centrali nucleari perchè sono realmente un pericolo ma ho letto molti articoli e come studente ho parlato con molti professori universitari di inceneritori e i rischi sono inferiori ai benefici.Ad esemplio c'è più diossina sul bordo di una strada che nei pressi di un inceneritore. Anche perchè ad alte temperatute la diossina non si produce.
Io vivo in una regione in cui la raccolta differenziata è una realtà consolidata ma in molte regione è quasi un sogno. Ci teniamo t di rifiuti lungo le strade, campagne e nei parchi nazionali?! Le mega discariche non fanno meno male, anzi!
Secondo me nel breve periodo i termovalorizzatori sono un ottima alternativa, in attesa che queste regioni si civilizzino mediante la raccolta differenziata. Ad es nella provincia di Ferrara hanno scelto la strada dell' inceneritore, io credo sia sbagliata perchè si gettano t di rifiuti che potrebbero essere riciclati.
Cmq specifico che sono favorevole a eliminare le fonti non rinnovabili a favore delle fonti rinnovabili. Peccato l'Italia non abbia le idee molto chiare.

Alessandro Micheletti 19.10.10 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Vorrei svegliarmi un giorno...aprire questo blog e leggere:

"Oggi una nuvola ha sorvolato la terra e si è portata via tutti coloro che hanno calpestato questo pianeta con suole di amianto e passi di nucleare...non vi è più traccia e forse mai più ci sarà"...

Aspetto quel giorno, perchè no; forse è solo un'utopia...ma la mia speranza sarà leggera e immortale come quella piccola magica nuvola...
F.

Fabio Carlani, Perugia Commentatore certificato 19.10.10 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certi vecchi ruffiani:
"....i miei clienti sono quasi esclusivamente DONNE..."
"LE DONNE SONO BIOLOGICAMENTE INCAPACI DI FAR VIOLENZE......."

andasse a farsi una passeggiata anche lui ad Avetrana o si leggesse degli omicidi GIORNALIERI
commessi dalle donne; qui:
http://violenza-donne.blogspot.com/
Vecchio ruffiano maledetto.

enzo m. Commentatore certificato 19.10.10 20:39| 
 |
Rispondi al commento

quello che non fanno per imbonire il popolo. per fortuna data l'età non garantirà ancora per molto.

danilo m., treviso Commentatore certificato 19.10.10 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Concordo, Cancronesi non é idoneo;ma sappiamo anche che chiunque venga nominato dal potere per avere potere oggi,sarà opposto a ciò che davvero sarebbe giusto. In tutto il mondo ci sono quasi 500 centrali elettronuclari;se é vero che le reintroduranno in italia aumenta esponenzialmente un richio che come sappiamo gia c'é. Per esempio io che sono in zona di Torino, sono circondato sia da quelle francesi che da quelle tedesche. Il punto é, come facciamo a far capire al "potere" che le centrali nucleari oltre ad essere irreparabilmente dannose sono obsolete ?

Roberto Fururi 19.10.10 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Piuttosto di dire che Veronesi è una pippa o chiamarlo immeritatamente Cancronesi, perchè non guardate su google scholar (se sapete cosa è) gli articoli di Veronesi e il numero di citazioni che ha?

Salvatore Tarda Commentatore certificato 19.10.10 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando le centrali funzioneranno(se), Cancronesi sarà già morto di vecchiaia.

Daniel H. Commentatore certificato 19.10.10 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quell'emerita pippa di veronesi, servo scemo del potere.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 19.10.10 18:40| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori