Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Chi parla? Riso Scotti Energia!


Scotti_energia.jpg

La società "Riso Scotti Energia" è nata per bruciare gli scarti del riso, la cosiddetta "lolla". In tre anni, dal 2007 al 2009, ha bruciato fanghi, cadmio, polveri provenienti dai fumi, arsenico, nichel, piombo. I guadagni erano garantiti dagli incentivi per l'energia rinnovabile, 30 milioni di euro (attraverso il CIP6), dai soldi ricevuti per smaltire rifiuti tossici nocivi delle aziende e dalla vendita dell'impasto residuo come lettiera a allevamenti zootecnici di Lombardia, Piemonte e Veneto. L'impianto di 17.000 metri quadri, appena fuori Pavia, è stato sequestrato, i dirigenti arrestati. I pavesi hanno pagato tre volte: con la quota CIP6 nella bolletta dell'ENEL, con l'aria tossica e con l'assorbimento di sostanze nocive da parte di maiali e pollame. Quanti impianti non a norma esistono in Italia? Chi li controlla? Nessuno. Mereu, capo per la Lombardia della Forestale, ha detto: "E' la prima inchiesta di questo tipo su una centrale a biomasse, Ci vogliono più controlli...". E, soprattutto, vanno eliminati i contributi CIP6, senza i quali non esisterebbero gli inceneritori.

"Caro Beppe,
ti scrivo da Pavia, finalmente da due giorni l'aria della mattina e della sera è respirabile, non si sente più quell'odore acre che era ormai diventato tipico da almeno 3 anni (se non anche 4) il motivo c'è: la Polizia e la Forestale hanno sequestrato l'inceneritore di Riso Scotti Energia che era stato costruito sulla carta per bruciare solamente la lolla, poi non riuscendo "a starci dentro" hanno iniziato a bruciare anche rifiuti. Sui giornali c'è scritto che la Procura stima che abbiano bruciato almeno 40.000 tonnellate di rifiuti tossici. Ne hanno arrestati solo 7, il gran capo naturalmente no, strano che non potesse non sapere, non li firmava i bilanci? Come potevano stare in piedi solo con la lolla? Che schifo! Il bello è che, è riportato sempre nei giornali, gli allevatori di maiali della zona comprassero quella lolla in cui venivano occultati i rifiuti, come se poi nessuno di loro mangi mai un salame, un prosciutto, una coppa. Che idioti. Ma la gente non si rende conto che ci stiamo distruggendo? Nessuna TV nazionale ha parlato del sequestro. Tutto ciò è causato dall'ingordigia di queste bestie di persone, i profitti non bastano mai, sono degli squali. Perchè tramite il tuo blog non facciamo partire una campagna per boicottare i prodotti della SCOTTI? Spero onestamente per mio figlio che l'inceneritore non venga più aperto. Saluti." Leonardo P.


Calendario dei Santi Laici 2011

Il calendario dei Santi Laici 2011
Centinaia di omicidi e decine di stragi dal dopoguerra non hanno ancora un mandante. Quanti sanno e rimangono in silenzio?
E' questo che nutre il Potere, l'indifferenza degli italiani.

Acquista oggi la tua copia a prezzo libero.

lasettimanabanner.jpg

21 Nov 2010, 15:41 | Scrivi | Commenti (579) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

REGALERESTE UN SET DI COLTELLI NUOVI A JACK LO SQUARTATORE?
In questi giorni è in corso l'autorizzazione di un nuovo impianto di incenerimento di biomasse della Riso Scotti Energia. Sulla base delle assurde leggi regionali questo impianto sarà economicamente vantaggioso grazie ai contributi con soldi pubblici. Un bel regalo per la Riso Scotti Energia di cui nessuno dei nostri politici, tranne Grillo, ricorda più le recenti vicende giudiziarie. Consiglio a tutti di andare sul sito della forestale e di scaricare (cliccateci sopra) e leggere il file che riguarda la vicenda della riso Scotti:
Rifiuti ed energia da fonte rinnovabile: le attività illecite "blasonate" (Paolo Moizi, Francesco Melosu) (78.8 KB)
http://www3.corpoforestale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/6085
Ecco le conclusioni del rapporto della forestale: "A completamento delle attività di indagine è stato possibile delineare, in un più ampio quadro investigativo, l’esistenza di un più generale e consolidato “sistema” corruttivo, volto a risolvere problematiche analoghe a quella di RSE che vede coinvolti, oltre a consulenti esterni, funzionari GSE con solidi agganci con personaggi politici di spicco."

Giuseppe Damiani 27.03.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento

E oggi, 07/06/2011 finalmente hanno arrestato anche il capo, ovviamente ai domiciliari povera stella, in questa italia di merda nessuno deve mai pagare veramente per le schifezze che fa, la certezza dell'impunità oggi ci fa vivere in questa situazione di degrado civile, ambientale, morale, economica e chi più ne ha più ne metta. Ladri, delinquenti, mentecatti, cosa pensano di lasciare ai figli e ai nipoti, bancomat commestibili? Il pianeta ormai è una discarica tossica, assassini!

michela lai 07.06.11 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Cosa volete, bisogna fare causa a questa azienda e a queste persone, in Italia esistono Procure, Tribunali ecc. - ed è meglio se la causa è collettiva, class action. Altrimenti rimane tutto sui blog e tutto chiacchiere. Come di solito avviene in questo Paese: tanto si parla e si discute, e poco (o niente) si FA!

evghenii_milan 26.11.10 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Volevo solo commentare una notizia di questi ultimi giorni che riguarda la proposta di comprendere il pagamento del canone TV nella bolletta della luce. Trovo che questa manovra, e mi aspetto che venga rapidamente approvata, come del resto tutte quelle che da anni vengono promulgate per recuperare soldi dagli inermi cittadini, sia di una violenza inaudita! Come al solto sarà il singolo poveraccio a dover spendere denaro e tempo per "dimostrare" di non possedere un televisore e conoscendo "l'umus" italiano, saranno veramente pochi quelli che lo faranno, un po per pigrizia e un po per non rompersi le balle!! Comunque ciò non toglie che, lo strapotere di questo Stato "patrigno" e sconsiderato, non ha nessun ritegno nel continuare a vessare il popolo con tasse e strattagemmi sempre più subdoli e infami.
Più tempo passa e più mi sembra di vivere nell'inghilterra del Principe Giovanni senza Terra, con la differenza che qui non abbiamo neppure uno straccio di Robin Hood!
Aggiungo solo che la pagliacciata di chiamare "abbonamento" quella che, a tutti gli effetti, è una tassa, dimostra l'arroganza di un potere che usa ogni mezzo per negare ogni diritto costituzionale. Una tassa per essere equa, dovrebbe rispettare o il reddito procapite o il valore del bene a cui si riferisce, Se poi è una tassa/abbonamento, quella del canone, allora mi chiedo, come mai non vemgono estratti e premiati i cittadini che pagano IRPEF o IRAP nei tempi prescritti dalla legge? Dove si è visto mai un premio per il pagamento delle tasse? Quindi se il canone è un abbonamento, di conseguenza non legato al reddito o al valore, è logico che sia accettato e sottoscritto dal singolo fruitore, NON IMPOSTO! Ma questa è l'Italia. Spero di essermi spiegato bene. Attendo risposta. Grazie.

Brunello Catana 26.11.10 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Oggi commemoriamo una data storica: 22 gennaio 2010, la chiusura e la sepoltura del microscopio comprato con la sottoscrizione lanciata a suo tempo da Beppe Grillo per lo studio delle nanopatologie.

Sì, il microscopio è morto e sepolto perché dopo dieci mesi esatti dal suo trasferimento all’Università di Urbino nessuno l’ha più visto. E’ un desaparecido. I sottoscrittori che hanno chiesto di vederlo ad Urbino se ne sono dovuti tornare a casa delusi. Il microscopio, se c’è ancora, non te lo fanno vedere. E’ off limits. Alla faccia della trasparenza e alla faccia di quel “sottoutilizzo” da parte nostra sbandierato pur senza una sola prova per dare una maschera di onestà ad un misfatto. Se quel microscopio c’è ancora, soprattutto non serve per fare ricerca, perché non fare ricerca è diventato il suo compito.

Ma ciò che è più divertente, se qualcosa di divertente esiste in questa piccola storia ignobile, è che la clausola inserita nella “donazione” che recitava “i dott. X e Y hanno diritto di lavorare con il microscopio almeno un giorno alla settimana“ si è rivelata solo un insieme di parole che non vogliono dire niente, uno specchietto per le allodole, un dito di nano dietro cui nascondere un gigante.

... il resto su http://www.stefanomontanari.net/sito/blog/2058-de-profundis-per-un-microscopio.html

-----------------

Esisteva ed esiste una sola possibilità per fermare le fabbriche cancerogene chiamate "termovalorizzatori" ed è dimostrarne la pericolosità dal punto di vista della salute.
Avere interrotto le ricerche sulle nano patologie sta ritardando il raggiungimento dell'obiettivo comune.
Possibile che in Italia sappiamo solo farci del male?

Giorgio D., Bologna Commentatore certificato 26.11.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe ti scrivo da vigarano mainarda (FE),
oggi,è arrivata una lettera del nostro comune,
che ci invita ad una riunione, dove si discuterà della realizzazione di una CENTRALE A BIOMASSE!!
BEPPEEE!! AIUTO!! I LAVORI SONO GIà INIZIATI!!!!
sono sicuro che gran parte della gente non conosce
la gravità della situazione!!
quì ci vuole qualcuno con le palle,che sappia
persuadere la gente a dire: NO NON VOGLIAMO LA CENTRALE!!COME POSSO FARE??
La riunione si terrà lunedì prossimo 29/11/2010 alle ore 21,00 presso il centro multimediale in via garibaldi a vigarano mainarda.
p.s (visto che sei un comico a te credono!!)
ciao e grazie!!!

jacques bertazzini 25.11.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
La dittatura al governo ha trovato il modo di far pagare il canone a tutti:

Romani, con contratto luce obbligatorio pagare canone

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2010/11/25/visualizza_new.html_1677301016.html

Spero che qualcuno dell'opposizione si opponga, magari Di Pietro.

Christian L Commentatore certificato 25.11.10 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Da questa mattina la centrale potrà ripartire...........non c'è altro da aggiungere!!!

Federico D'Orazio 25.11.10 11:54| 
 |
Rispondi al commento

che vergogna chissa' quante altre situazioni ci sono in italia di questo genere

angelo tamborrella 23.11.10 22:59| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, volevo portare alla tua attenzione l'omicidio di questa ragSei in: NewNotizie > Cronaca > Giovane donna uccisa dall’ex fidanzato

Giovane donna uccisa dall’ex fidanzato
A seguito di una violenta lite una giovane donna è stata uccisa a coltellate. Eliana Femiamo, di origini campane è morta nella zona di via Capirchio. L’assassino è una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, un ragazzo di 24 anni, Luigi Faccetti. Aveva già tentato di uccidere la ragazza tempo fa. La domanda che ti pongo e' questa: come fa un magistrato a rendere libero una persona,dopo soli cinque mesi dal tentato omicidio ? ti ringrazio del tuo tempo prezioso.

salvo vinaccia 23.11.10 19:05| 
 |
Rispondi al commento

L'indirizzo di posta elettronica
info@risoscottienergia.191.it
non funziona!

Emanuele Fabbioni 23.11.10 17:46| 
 |
Rispondi al commento

riflesione su scotti e sulle ditte coi "passaporti falsi"


Come un uomo che vuol delinquere può intraprendere la strada delle false identità tramite i passaporti falsi.... anche una ditta che vuol delinguere può itraprendere la strada del cambio di identità.

Vi siete mai chiesti come ma l'italia ha sempre avuto marchi centenari mentre ora assistiamo ad un cambio continuo di marchi nuovi oppure a ditte
malate che comprano marchi sani per rifasri una verginità morale che non c'è più?

a quelli che dicono..."boicottiamo il marchio" io dico ma veramente pensate che questi non sarebbero capaci di rilevare un marchio minore sano magari che so io...."riso pollo" e continuare a fare i loro sporchi comodi?

se non si cambiano le leggi sul marchio di fabbrica sarà sempre così!"

bruno bassi 23.11.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento

riflesione su scotti e sulle ditte coi "passaporti falsi"


Come un uomo che vuo delinquere può intraprendere la strada delle false identità tramite i passaproti falsi.... anche una ditta che vuol delinguere può itraprendere la strada del cambio di identità.

Vi siete mai chiesti come ma l'italia ha sempre avuto marchi centenari mentre ora assistiamo ad un cambio continuo di marchi nuovi oppure a ditte malate che comprano marchi sani per rifasri una verginità morale che non hanno più?

bruno bassi 23.11.10 15:23| 
 |
Rispondi al commento

prendiamo a esempio l'emerito presidente Ciampi!

a 20 anni si è laureato e a 24 insegnava già a studenti quasi suoi coetanei e dopo aver già fatto 4 anni di militare in guerra.


ti pare possibile oggi con le leggi di oggi?


se prendiamo Pertini:
Dopo aver sostenuto dodici esami a Genova, nel 1923 si iscrisse, ventisettenne, alla facoltà di giurisprudenza dell'ateneo di Modena: qui sostenne in tre mesi i rimanenti sei esami e si laureò (105 su 110) con una tesi su L'industria siderurgica in Italia.

che sembrano tempi normali se non fosse che dal 15 al 18 era militare a fare la 1 guerra mondiale

In seguito si trasferì a Firenze, ospite del fratello Luigi, e si iscrisse all'Istituto Universitario "Cesare Alfieri" conseguendo nel 1924 la seconda laurea, in scienze politiche, con una tesi dal titolo La Cooperazione.

una seconda laurea in 1 anno!!!

se prendiamo andreotti nato nel 19 già nel 39 era direttore di un giornale!
Riflesione sul sistema scolastico italiano:

se prendiamo cossiga:

conseguì la maturità in anticipo e si iscrisse al corso di laurea in giurisprudenza, per laurearsi, a soli vent'anni, nel 1948

e sono quei politici che hanno costretto gli studenti di oggi a studiare fino a 30 e passa anni senza avere sbocchi per via di mille cavilli legali!

bruno bassi 23.11.10 15:16| 
 |
Rispondi al commento

io non ci capisco + niente...ma l'europa che vede tutto dov'è? il nostro territorio sta marcendo: i problemi in Campania, l'acqua con l'arsenico in Lazio, la "bella" scoperta a Pavia...

antonio v., trieste Commentatore certificato 23.11.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento

MAI PIU' PRODOTTI SCOTTI NELLA MIA CASA ASSICURATO. MERDOSI LORO, MERDOSI CHE DOVEVA CONTROLLARE E NON L'HA FATTO.

Nunzio Nicola Basile, Montecchio Maggiore Commentatore certificato 23.11.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In relazione a quanto giustamente condannato(incenerimento 40.000 TON di rifiuti e non biomasse nella Centrale RisoScotti) ritengo interessante riportare una notizia, che non molti lettori di questo interessantissimo Blog forse conoscono.
Per "vox populi" tutti sappiamo che l'incenerimento, specie di rifiuti in genere,tossici in particolare,"fa male" ma la domanda, scientificamente posta, è QUANTO?

Ecco allora che, riguardo agli strumenti scientifici per misurare gli agenti realmente patogeni riporto un post apparso sulla Rete.

"Oggi commemoriamo una data storica: 22 gennaio 2010, la chiusura e sepoltura del micro scopio comprato con la sottoscrizione lanciata a suo tempo da Beppe Grillo per lo studio delle nano patologie.

Sì, il micro scopio è morto e sepolto perché dopo dieci mesi esatti dal suo trasferimento all’Università di Urbino nessuno l’ha più visto.

E’ un desaparecido.
I sottoscrittori che hanno chiesto di vederlo ad Urbino se ne sono dovuti tornare a casa delusi.
Il microscopio, se c’è ancora, non te lo fanno vedere. E’ off limits.

Alla faccia della trasparenza e alla faccia di quel “sottoutilizzo” sbandierato, pur senza una sola prova, per dare una maschera di onestà ad un misfatto. Se quel microscopio c’è ancora, soprattutto non serve per fare ricerca, perché non fare ricerca è diventato il suo compito.

Ma ciò che è più divertente, se qualcosa di divertente esiste in questa piccola storia ignobile, è che la clausola inserita nella “donazione” che recitava “i dott. XXX e YYY hanno diritto di lavorare con il microscopio almeno un giorno alla settimana“ si è rivelata solo un insieme di parole che non vogliono dire niente ma uno specchietto per le allodole e, peggio ancora, un dito di nano dietro cui nascondere un Gigante."
Ora, siamo tutti d'accordo che le malefatte vadano smascherate, ma ... perchè ci deve essere OMERTA' anche sulla "Scienza Pulita" che deriva dagli sforzi dei Cittadini onesti?

Beppe ... rispondici tu, ti prego

Fabry F. Commentatore certificato 23.11.10 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Mi scuso di questo lungo OT
che richiderà una lunga risposta

ma è un po' di tempo che il blog è sscassato da tizi che continuano a chiedere come mai c'è tanta opposizione dei grillini alla teoria comunista
ho gia risposto in un commento che questa opposizione 'teorica' a Marx io non la vedo
salvo non scambiare per opposizione ideologica la reazione di tanti bloggher a una invasione a scopi di sabotaggio, cafona e becera, fatta da imbecilli come sedanino e compagni di merenda, più o meno altolocati (ma di questo risvolti di cafonaggine ho già detto in un commento a Luigi e non mi pare il caso di ripetere che attaccando degli imbecilli si fa un torto a Marx che imbecille non era)
Comunque..
visto che si continua a chiedere cosa c'è in Marx che non va, posso cominciare a ribattere anche su questo
anche se mi ci vorrebbe troppo spazio....

viviana v., Bologna Commentatore certificato 23.11.10 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Il CIP6 è un furto perpetrato da anni anche dall'onesto Moratti per cui io, juventino, pago le campagne acquisti di questo sciagurato coi soldi che mi rubano dalle tasche. Altroché, come fa Travaglio, vedere in Moggi il Diavolo, ed in Moratti & C. sua Santità.

giuseppe d'andrea 23.11.10 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Si parla anche di acqua e si consiglia di bere acqua del rubinetto.Salvo poi scoprire che vi sono almeno un centinaio di comuni fuorilegge per quanto riguarda la concentrazione di arsenico nell'acqua potabile.La UE intima di mettersi in regola ma loro non trovano di meglio che chiedere l'innalzamento dei limiti!E questo non solo per questo problema,ma per una miriade di altri inquinanti.E si vuole tornare al nucleare!!I posteri ci manderanno solennemente affanculo.Un piccolo inciso per l'intervento di Maroni di ieri sera.A lui,ci voleva il contraddittorio!Ha detto che la lega non si mischia con malavita.Qualcuno doveva ricordargli gli articoli della Padania di qualche annetto fà dove si accusava un imprenditore del nord,che possedeva reti televisive,di essere colluso con la mafia.Com'è andata a finire sig.ministro?

Antonio A. 23.11.10 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Babbo Natale... vorrei tanto in regalo un vero governo Italiano Laico non influenzabile dal vaticano che possa rispettare tutti, siano questi cattolici, atei o di qualsiasi minoranza religiosa! So che c'è scritto sulla costituzione ma a quanto pare la carta non canta più tanto bene!
che fare?

Sergio Gottoli 23.11.10 01:46| 
 |
Rispondi al commento

Jerry.... io proverei con l'aiuto della telefonata da casa...

stefano.c 22.11.10 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti
Sono di Pavia ed abito da 4 anni a 500 metri dall’inceneritore Scotti. Abbiamo sempre accusato malesseri in famiglia io in particolare nausee vomito e costanti cefalee mai sofferte prima ( ho fatto tac ed un paio di corse al P.S.). Stupidamente non ho mai ricondotto questi malesseri all’impianto della Scotti Energia anche perché ho 15 anni di esperienza nella depurazione e nelle fonti rinnovabili e so che bruciare la lolla non comporta nessun danno. Purtroppo stiamo invece certificando il nostro avvelenamento da metalli pesanti. Ho una bimba di 5 anni ed immaginatevi come io mi possa sentire in questo momento. Tutte le persone che abitano nei dintorni devono fare degli esami per verificare ed intervenire poi alla eliminazione dei metalli pesanti perché se li accumulate i danni per l’organismo, con il tempo, possono essere devastanti. E’ vero, i giornali non ne parlano ma chi se ne frega, io sono la notizia e se volete solo lamentarvi lasciatemi perdere ma se volete combattere vi aspetto perché sono già partito e distruggerò questi bastardi.
Moreno Santagostino, Pavia.

Moreno Santagostino 22.11.10 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riflessione sul federalismo:

ho parura che aumentando i localismi cioè co la frammentazione della gestione della cosa pubblica si faccia un gran favore alla malavita organizzata perché uno stato centralizzato è più difficile da aggredire che non tanti piccoli staterelli.

chissà se la lega non ci ha pensato oppure ci ha pensato e che non sia il fine vero anziché un grossolano errore di valutazione?

forse questo voleva fraintendere saviano?

bruno bassi 22.11.10 22:46| 
 |
Rispondi al commento

ho tentato, veramente ho provato ad ascoltare il suo elenco, ma quando ha iniziato ad attaccare quello che aveva detto Saviano, la scorsa settimana ho girato canale. Non ce l'ho più fatta...

patrizia murgia 22.11.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento

a me sembra che così facendo si faccia un favore
ai partiti conservatori e si faccia confusione tra tutti i partiti.Bisogna combattere all'interno dei partiti e sopratutto stabilire se si vuole ripartire la ricchezza in modo equo oppure no come sta avvenedo negli ultimi 16 anni
e quindi se stare a destra o a sinistra.
Bisogna scegliere...
Se è giusto che si debbano fare campagne di raccolta di fondi per tutte le emergenze e poi
nessuno controlla che fine fanno tali fondi e quanti vengono effettivamente erogati...
(terremoti,africa,alluvioni,ricerca....)

augusta schiboni 22.11.10 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Li hanno arrestati e quindi sono colpevoli! Non compro più il loro prodotti! Jerri Scotti fa schifo! Wow quali profondi commenti!!
Ma ti pare che in Italia si riesca ad acciuffare un colpevole di qualcosa?
Ma per favore!
Piuttosto la Riso Scotti Energia (che non è la Riso Scotti!!!) avrà pestato i piedi a qualche VERO mafioso magari rifiutandosi di eliminare i rifiuti tossici (gomorra docet) e adesso li hanno incastrati e fregati. E se giornalisti "non sospetti" (quelli considerati sempre come unici e veri portatori di verità) non ne parlano i casi sono 2: o non sono così "liberi" o hanno fiutato qualcosa di falso in tutto questo. Provate a pensarci seriamente senza i paraocchi dell'ideologia: e se avessero davvero prodotto energia pulita opponendosi alla mafia? che mi dite?

Paolo 22.11.10 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Dicembre 1993, Teatro delle Vittorie. Nella seconda parte di BEPPE GRILLO SHOW, il noto comico parla dell'acqua minerale, dei camion che corrono per tutta la penisola a portare a Roma l'acqua di Milano e a Milano l'acqua di Roma. Se ognuno bevesse la propria acqua, che fantastico risparmio.
Novembre 2010. Dalla rivista CONSUMATORI, il mensile dei soci Coop, si apprende che la grande cooperativa di distribuzione inizia una intensa campagna di sensibilizzazione per invitare i consumatori ad una scelta consapevole soprattutto per l'impatto ambientale circa l'acquisto delle acque minerali, invitando anche all'uso delle buone acque di rubinetto. Questo pur sapendo di rinunciare a 20 milioni di Euro di vendite.
Caxxo Beppe, 17 anni ci hanno messo, però ci sono arrivati anche loro.
Lo ricordo a tutti. Beppe è avanti, sempre avanti, purtroppo troppo avanti.

Fabio Felicioli 22.11.10 19:00| 
 |
Rispondi al commento

e-mail info@risoscottienergia.191.it

perche' non li riempiamo di e-mail sprezzanti:-)

enzo rossi 22.11.10 18:57| 
 |
Rispondi al commento

....Vorrei si ponesse anche il quesito se fregiarsi del certificato prodotto biologico sia compatibile con quelle aziende che da un lato fingono di produrre biologico e dall'altro lato scaricano sui campi fumi e residui tossici. A quelle aziende come la Riso Scotti credo e chiedo che il marchio prodotto biologico venga proibito per almeno dieci anni oltre alle penali dovute alle popolazioni che risiedono nella regione dove opera la Riso Scotti .

Ivano Canzilla 22.11.10 18:42| 
 |
Rispondi al commento

State attenti che producono anche a marchio coop !

ferro1969 22.11.10 18:34| 
 |
Rispondi al commento

chissa' quante realta' come queste esistono in italia, che vergogna

angelo tamborrella 22.11.10 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Grillo, a TE e a tutti quei giornalisti e
scrittori liberi che non si vendono ai migliori offerenti, come la Gabanelli,Santoro,Saviano.
Grazie a VOI stiamo apprendendo quanto vasta e profonda sia la corruzione dell'establishment
Italiana a tutti i livelli,politica e imprenditoriale,manageriale.
LA SOCIETA' DEI MAGNA MAGNA, CHE SCHIFO.

giacinto ciminello 22.11.10 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Che Bel Paese di "MERDA".

Renzo Stefanini 22.11.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Riso Amaro oramai siamo allo sfascio totale alla anarchia criminale di questo finto capitalismo dove i veri imprenditori o capitalisti che dir si voglia dovrebbero avere un ruolo determinate e un dovere nei comportamenti verso la società a cui noi tutti apparteniamo , compresi quei criminali travestiti da imprenditori che sono gli Scotti e company . Il grande Olivetti lui si che era un genio , un Grande Vero Imprenditore.
Voglio inoltre dire che ho scritto un lettera di protesta alla Riso Scotti e ne invierò una anche a Mi Manda Rai Tre . Invito tutti a boicottare questa azienda e tutte le aziende che non agiscono per il bene della Umanitas . Invito tutti ad inviare lettere di protesta alla Riso Scotti alle associazioni dei consumatori e a Mi Manda Rai Tre . Non si può più restare indifferenti , per amor proprio , dei propri figli e del Futuro in generale .

IVANO CANZILLA 22.11.10 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Ho un'idea, perchè non mettere anche il Signor Scotti dentro il bruciatore, tanto con tutta la merda che ci ha bruciato le sue scorie non saranno più inquinanti del resto.

Stefano C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Lo stesso sta succedendo nell'inceneritore di Malagrotta a Roma e gli "squali", collusi con la stampa e televisione pilotata, si guardano bene dal pubblicizzarlo.
Anche la discarica, esaurita da ormai tre anni (TRE ANNI), porterà la città di Roma a fare quello che è successo a Napoli.
La Polverini, la Regione, il Sindaco, parlano, parlano, ma l'evento sarà INEVITABILE!!!!!!!!
POLITICI INETTI! VERGOGNATEVI SAPENDO IN ANTICIPO(3 anni) QUELLO CHE SUCCEDERA'

alberto valle 22.11.10 17:03| 
 |
Rispondi al commento

ULTIM'ORA. NOTIZIA IMPORTANTE.
Colpito dalle inascoltate manifestazioni di studenti e lavoratori, l'ex pugile francese, diventato anche attore,King Eric Cantona ha detto : "Se 20 milioni di persone retirano il loro denaro dalle banche, il sistema crolla". Basta bastonate dalla polizia d’arme, basta sangue,bisogna colpire l cuore del sistema.

Poichè le manifstazioni non bastano più, propone il primo CashDay : nel medesimo giorno tutti prelevino il loro denaro dalle banche.Chi è d'accordo si iscrivi su facebook.
Sta' a vedere che, come sempre, i Francesi sono più in gamba di noi.


Guardatevi anche dagli impianti a biomasse, in quanto la Finanziaria Prodi ha stabilito per essi incentivi a seconda della lunghezza della filiera, ma non ha vietato espressamente di bruciare rifiuti oltre alle biomasse.
Così si è seminato il territorio di piccole potenziali "bombe ecologiche"

Vito Cartolano 22.11.10 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Violentano un amico con un compressore: lacerato
l'intestino": incredibile nell'Ennese, tre ragazzi denunciati
--Uno scherzo terribile come "punizione" nei confronti di un ragazzo che si era ribellato alle continue angherie che subiva: tre giovani hanno infilato il tubo di un compressore nell'ano della loro vittima aprendo l'aria a forte pressione che gli ha distrutto parte dell'intestino
E' accaduto a Troina, un paese dell'ennese. I protagonisti della vicenda, tutti di età compresa tra i 20 e i 30 anni, sono stati denunciati per lesioni gravissime dai genitori del giovane, conosciuto in paese come una persona mite. La notizia confermata oggi dai carabinieri era apparsa diversi giorni fa sul web su "Silvmary's blog" in cui si diceva che "nel paese tutti sapevano della vicenda ma nessuno aveva fatto nulla"Il ragazzo, che ha 22 anni, da mesi era preso di mira dal "branco" con scherzi e burle. Quando, stanco delle continue angherie, si è ribellato i tre lo avrebbero rinchiuso all"interno dell'officina in cui lavora violentandolo con l' aria compressa. Saranno ora le perizie medico legali a stabilire l'entità delle lesioni provocate dai tre indagati.

sara 22.11.10 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao,Beppe cosa ci dici dell'evento del 7-12 ?Dicono di ritirare i soldi dalle banche..

adri donz 22.11.10 15:32| 
 |
Rispondi al commento

personaggi come il dottorscotti sono i reali responsabili della cementificazione della dittatura mediatica, senza di essi lo stupro della nazione non potrebbe avere luogo: i veri untori di una percezione alterata & drogata di una realtà da cambiare

ciccio c. Commentatore certificato 22.11.10 15:29| 
 |
Rispondi al commento

La Carfagna se ne va.
Che abbia avuto un sussulto d'integrità?
Mah....
Un bacio a Lei, Splendida Sventata Deliziosa mignotta...

Corvoblu 22.11.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINCHE' NON DARANNO SPIEGAZIONI NON COMPRERO' PRODOTTI SCOTTI, E' IL MINIMO !

alessandro silvestri 22.11.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento

VISTO CHE MARONI rompe i coglioni anche a Saviano.
Ok facciamolo parlare.

MA DOPO
SPERANDO CHE SIA POSSIBILE
VISTO CHE E' SOTTO SCORTA ANCHE LUI

RENDIAMO NOTO L'ELENCO DI NICOLA GRATTERI, magistrato antimafia.

Lui magari elencherà QUANDO SONO INIZIATE LE INDAGINI
e magari SI CAPIRA'
CHE I SUCCESSI DELLA POLIZIA CON I CAPIMAFIA
NULLA C'ENTRANO
CON NANO SAXOFONISTA E BAFFETTINO DI NOME marroncino...

Da. P. (principessa sissi), UD Commentatore certificato 22.11.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro il mio Leonardo P. (P....) anch'io abito a Pavia non ho notato nessuna differenza nell'odore dell'aria. Domanda come fai a sapere che l'inceneritore è nato per bruciare solo lolla???hai per caso visto lo statuto dell'azienda?!! Per tua informazione i bilanci di qualsiasi società vengono firmati dall'Amministratore Delegato, ne dall'azionista ne quantomeno dalla proprietà. Non è vero che nessuna Tv nazionale non ha parlato del sequestro, io sono venuto a saperlo ascoltando il TG2 delle ore 13.00 e poi il TG3! Caro Beppe propongo sul tuo Blog di far fallire tutte le aziende della provincia di Pavia, almeno i nostri figli non faranno più nulla!!!!! Antonio

Antonio 22.11.10 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aldo Cazzullo da Fazio:
Il Sud, è parte integrante dell'Italia.
"...Immaginatevi cosa sarebbe l'Italia, senza la Toscana, senza Dante Alighieri, Michelangelo..."
Ma la conoscerà la geografia?

antonio d., carrara Commentatore certificato 22.11.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sentito per radio, non ho fatto ricerche in rete, che il colonnello del KGB (EX) Putin si sta
adoperando per....

- SALVARE LA TIGRE SIBERIANA DALL'ESTINZIONE!!!!!!

mah!
Certo che fà un effetto strano sentirlo! eh !
...un colonnello del KGB !

ah ah ! a pensare che certi pretoni del cazzo
nel '50 dicevano alle masse nelle parrocchie che i russi avevano due teste e mangiavano bambini
solo perchè "comunisti" senzadio!

è questa la FOTO di quest'ITALIA !
PURE PEGGIO OGGI!


LA NUOVA EROINA:MARA CARFAGNA IN BOCCHINO

vuoi diventare un eroe? basta niente: berlusconi vaffanculo! - Ritanna Armeni: "Siamo un paese fatto così, o si sta da una parte o dall’altra, nella nostra politica il nemico del nemico diventa immediatamente amico. e Non mi meraviglierei che la ministra Mara Carfagna, indicata per lungo tempo come il simbolo di una carriera politica ottenuta attraverso scambi sessuali e di un berlusconismo sfrontato e prepotente, ora diventasse una eroina dell’antiberlusconismo"...

DAGOSPIA

Alejandra Mussolini 22.11.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aspettando travaglio!

L'unione ha deciso per gli aiuti all'Irlanda.
Anche i piu' scettici si sono dovuti piegare all'emergenza!
L'emergenza questa sconosciuta!
Fra un po' tocchera' al Portogallo ma prima DEVE esserci emergenza!
La monnezza e l'emergenza fa' scuola!?

Propongo un referendum (senza quorum) su finmeccanica:
1) Piu' trasparenza ai posti di comando, con azioni trasparenti fatte da persone non designate dal potere!
2) Persone non designate dal potere ma che una volta ai posti di comando saranno piegati dalla logica delle armi, dalla volonta' degli stati, dei servizi segreti e del pentagono!
3) Lasciare tutto com'e' e risparmiare i soldi del referendum!

anthony* d. Commentatore certificato 22.11.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento

UNA NUOVA EROINA:MARA CARFAGNA in BOCCHINO

vuoi diventare un eroe? basta niente: berlusconi vaffanculo! - Ritanna Armeni: "Siamo un paese fatto così, o si sta da una parte o dall’altra, nella nostra politica il nemico del nemico diventa immediatamente amico. e Non mi meraviglierei che la ministra Mara Carfagna, indicata per lungo tempo come il simbolo di una carriera politica ottenuta attraverso scambi sessuali e di un berlusconismo sfrontato e prepotente, ora diventasse una eroina dell’antiberlusconismo"...

DAGOSPIA

Alejandra Mussolini 22.11.10 13:50| 
 |
Rispondi al commento

L'ELENCO giusto per Maroni

Ci è difficile credere a un Maroni che ....solo pochi anni fa dalle colonne de La PADANIA la "sua" Lega Nord non aveva dubbi sulla mafiosità del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, arrivando a definirlo così:

-“brutto mafioso che guadagna i soldi con l’eroina e la cocaina”,
-“bandito”,
-“lestofante”,
-“delinquente”,
-“il camorrista mafioso di Arcore”,
-uno che ha qualcosa di “nazistoide e mafioso”,
-“Berlus-Cosa Nostra”,
-“un palermitano che parla meneghino”,
-“un palermitano nato nella terra sbagliata”,
-“uno che ha fatto i soldi con la mafia”,
-che “Fininvest è nata da Cosa Nostra”,
-che “al Nord la gente è ancora divisa tra chi sa che Berlusconi è un mafioso e chi non lo sa ancora”.

Nel 1998 Bossi dichiarò:
-“Fino a quando non sarà fatta chiarezza
-su che cosa è Forza Italia e
-su che cosa è la Fininvest,
-sulle finanziarie e
-su come pigliavano i quattrini,
non ci potrà essere alcun dialogo con il Polo”.

Ecco,cos’è cambiato dal 2001 in poi,quali sono le prove-presunte schiaccianti,vista la gravità delle accuse–che hanno dissipato ogni vostro dubbio?
UN bell'ELENCO stilato per MARONI a VIENI VIA CON ME!
No all'OBLIO!

Lega e Mafia:10 domande al Ministro Maroni

http://informarexresistere.fr/lega-e-mafia-10-domande-al-ministro-maroni

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa sera, vedrò "vieni via con me".
Quando arriverà Maroni, spengerò la televisione (tanto, sò già cosa dirà).
La riaccenderò, quando se ne sarà andato.

antonio d., carrara Commentatore certificato 22.11.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sono andato insieme ai miei figli nel centro storico di Napoli (patrimonio UNESCO dell'umanità), poiché avevo intenzione di condurli in alcuni luoghi di inestimabile valore artistico e storico, come la Cappella di San Severo, la chiesa di S. Domenico maggiore, ed altri. Un po' di timore per l'eccessiva folla, vista la vicinanza dei luoghi con San Gregorio Armeno, la strada dei presepi, lo avevo, ma credevo di cavarmela, anche perché la giornata 'culturale' volevamo chiuderla con un finale culinario, visitando una delle pizzerie storiche di via Tribunali.
Bell'illuso!
Il centro storico era, sì invaso, ma dai cumuli in via di putrefazione dell'immondizia mai raccolta delle ultime settimane.
E' la morte di una città, ciò che non son riusciti a fare i romani, le invasioni barbariche, gli arabi ed i saraceni, gli francesi o gli spagnoli, è riuscito al governo italiano! I numerosi - incredibile -, turisti che girovagavano per i vicoli, rimanevano interdetti quando il passaggio era completamente occluso dalle 'novelle montagnole fetide', le guardavano per un po' e ritornavano sui propri passi.
Siamo ritornati a casa carichi di delusione e rabbia, sconfitti nella nostra dignità e sanguinanti per la ferita che, stavolta, difficilmente potrà riemarginarsi.
Grazie Italia, nazione di merda.

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 22.11.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Iovine era tra i trenta latitanti più pericolosi d’Italia. Per gli altri 29 il Parlamento ha respinto la richiesta.

spinoza.it
Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Io votero' solo per il partito che promettera':

1 di far stampare e circolare di nuovo la lira
2 di aprire una mega base militare italiana a Washington
3 di far saltare tutti i satelliti di telecomunicazioni
4 di non intromettersi nella questione palestinese
5 di importare solo il minimo indispensabile
6 di investire il 50% del ricavato delle tasse nella ricerca e nell'educazione

E' cosi difficile?

fra casso 22.11.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so più che lavoro fare.
Vecchio per uno nuovo. Giovane per la grande responsabilità.
E' finita.

Reven Enge Commentatore certificato 22.11.10 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ stato presentato a Londra l’”IEA World Energy Outlook”, il rapporto dell’Agenzia Internazionale dell’Energia che traccia una panoramica sull’evoluzione del sistema energetico nei prossimi 25 anni, tenendo conto delle politiche dei vari Paesi giù annunciate per far fronte ai cambiamenti climatici e alle incertezze legate alle sorti delle fonti energetiche disponibili. Anche le rinnovabili trovano posto in quest’analisi, soprattutto come alternativa alle fonti fossili.

Secondo i dati del report, la domanda di energia salirà del 36% rispetto al 2008 e saranno ancora fonti come petrolio e carbone a garantire la copertura del fabbisogno dei vari Paesi, nonostante un aumento del prezzo al barile che non conoscerà cali storici nemmeno nei prossimi 25 anni. Il gas vedrà il suo ruolo diventare sempre più incisivo, ma anche le rinnovabili riusciranno a farsi largo in questo scenario.

Continua su:

http://www.greenbiz.it/panorama/mondo/1075-report-iea-nei-prossimi-25-anni-le-rinnovabili-come-alternativa-alle-fonti-fossili-

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 22.11.10 13:28| 
 |
Rispondi al commento

La regione Puglia, paladina dell'Ambiente e apertamente schierata contro il nucleare forse presa da spasmi elettorali prossimi, ha deciso di accelerare l'iter istruttivo per la progettata Centrale a biomasse di Casarano (LE) che si chiamera HELIANTOS2.
Mica quisquilie, 25 megawatt. Se sà da fare che sia fatta a misura di città e anche di piu' e che non se ne parli se possibile. Non se ne parli perche' la proprieta' e della ITALGEST HOLDING srl (10 milioni di capitale e 4 milioni di passivo nel 2008), società che detiene il 100% della ITALGEST ENERGIA spa. ITALGEST HOLDING che a sua volta e' detenuta dai fratelli De Masi e fin qui tutto normale. Non fosse per il fatto che uno dei due fratelli Ivan De Masi e' anche il Sindaco di Casarano, superfluo dirvi che il conflitto di interessi che si prospetta e' alquanto imbarazzante.
Non sto qui a spiegarvi a chi siano vicini politicamente il sindaco e suo fratello, chi capisce un po' di politica lo sa, comunque vi do un aiutino, e' qualcuno che e' contro il nucleare, ma non e' Vendola, anzi fino a poco tempo fa (primarie) era nemico del Governatore, era perche' tra poco faranno pace.
http://www.ivandemasi.info/site/biografia.aspx

Detta in parole semplici una Centrale a biomasse funziona così...una centrale a biomasse dovrebbe, uso il condizionale, produrre energia bruciando prodotti e scarti dell'agricoltura. Oli di palma, di semi di girasole, cippato ecc.. Questo naturalmente sulla carta..... con la speranza che dopo non si decida di buttare ogni tanto qualche balla di CDR o qualche tonnellata di Pneumatici usati o altro ancora, ma speriamo di NO. Un'enorme fucina destinata a bruciare (in percentuale prossima al 70% oli provenienti da tutto il mondo, con un IMPATTO DEVASTANTE sull'ambiente non solo di Casarano, ma di tutto il Sud Salento!!!
SCOMMETTIAMO CHE ANCHE QUESTA VOLTA IL GOVERNATORE DIRA' DI NON SAPERNE NULLA COME CON LA SANITA'?! (SIC!)
Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 13:22| 
 |
Rispondi al commento

http://www.dirittodicronaca.it/index.php?option=com_content&view=article&id=5160:i-rifiuti-come-risorsa-se-differenziati&catid=86:scienzaatecnica&Itemid=131

I rifiuti come risorsa se differenziati.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 22.11.10 13:20| 
 |
Rispondi al commento

credo che stasera a vieni via con mè sarà semplicemente pietoso , con marroni che leggerà la sua solita lista che abbimo già sentito trita e ritrita nei vari programmi televisivi, arrestati,confiscati ecc... poi baci e abbracci con saviano e company , endemon che farà il suo solito tornaconto e tutti felici a casa , evviva !!

Panino A. 22.11.10 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao cettina,
in fazzoletti e carta igienica, che usiamo solo una volta e poi buttiamo nel cestino e nel wc, può nascondersi carta pericolosa. Ma da oggi hai uno strumento in più per evitare di acquistare pezzi di preziose foreste pluviali: la nostra nuova guida "Foreste a rotoli", un vademecum verde per l’acquisto di carta igienica, rotoloni, tovaglioli e fazzoletti usa e getta. E per promuoverla abbiamo girato il video virale "Deforestation Nightmare". Atmosfera hitchcockiana e un' interprete speciale, Barbara Tabita, nostra testimonial e protagonista della serie tv "I Cesaroni".

Purtroppo negli ultimi anni la richiesta di polpa di cellulosa per la produzione di carta sta pericolosamente accelerando la distruzione degli ultimi polmoni del pianeta, minacciati dall’irresponsabilità di aziende come Asia Pulp and Paper (APP) e dai loro clienti.

Anche l’industria cartaria italiana ha le sue responsabilità. Per realizzare la guida, abbiamo valutato più di 200 prodotti di circa 30 aziende scegliendo tra quelli più distribuiti negli scaffali dei supermercati. Purtroppo il risultato è stato deludente. Sono poche le aziende virtuose come Coop e AS (Gruppo Schlecker). A rischio, nella fascia rossa, i prodotti di Auchan, Sma e Pam. Tra i non classificabili, i prodotti della multinazionale Georgia Pacific, come Tenderly e Tutto.

Prima di fare la spesa, quindi, consulta la nostra guida "Foreste a Rotoli", disponibile anche in versione tascabile. Se vuoi contribuire attivamente alla diffusione di questo vademecum, bastano pochi secondi e pochi click:
- scarica la guida
- condividi il link sul tuo profilo Facebook
- inoltra questa mail ai tuoi contatti.

***

Questa è la lettera che ho ricevuto io, questo più sotto è il link:

http://www.greenpeace.org/italy/news/foreste-guida-gruppi

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 22.11.10 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Bebbe Grillo,
giorni fa pensavo visto tutto questo gran parlare della politica italiana, di tutti i privilegi di cui usufruiscono i nostri politici... perchè non si fa qualcosa affinchè quest'ultimi vengano equiparati a dei "normali" lavoratori? Le sembra giusto che un qualsiasi lavoratore debba lavorare 40 anni e vesare i contributi per aver diritto ad una pensione nemmeno molto consistente per alcuni, mentre i nostri politici "lavorando" per un breve periodo maturano la loro BELLA pensione cn tutti gli altri privilegi di cui godono come tutti sappiamo???....ma un bel referendum per far decidere al popolo visto che loro certamente non voteranno mai una legge per abolire i loro privilegi, non sarebbe possibile farci un bel pensierino???mi piacerebbe avere la sua opinione!!!!

mazza pia 22.11.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento

fonte: www.lavoce.info.

Quanto può essere contagiosa la crisi irlandese? Come nel caso Lehman, le soluzioni più drastiche non funzionano. Lo ha capito anche la cancelliera Merkel, che puntava su una ristrutturazione del debito a carico del settore privato e ora è disposta ad approvare un pacchetto di 50 miliardi di euro. I problemi irlandesi provengono dalle banche, insolventi dopo aver alimentato la bolla immobiliare. Il governo, per salvarle, ha aperto una voragine nei conti pubblici. Per fortuna, i mercati valutano basso il rischio di contagio per l'Italia. Ma senza una rapida soluzione della crisi politica potrebbe aumentare rapidamente.
Quanto incasserà lo stato dall'asta per assegnare le frequenze del digitale terrestre? Il Governo stima 2,4 miliardi, destinati a finanziare le spese previste dal maxi-emendamento alla Legge di stabilità. Vediamo perché sarà difficile raggiungere tale cifra. E perché Rai e Mediaset non dovranno sborsare un solo euro.
Un Governo in crisi impone che prima del voto di (s)fiducia si completi l'iter del disegno di legge Gelmini sulla riforma dell'università. Sembra fatto per rinnegare ogni forma di meritocrazia. Per sviluppare atenei di eccellenza si potrebbe consentire ai ricercatori migliori di migrare nelle sedi che offrono condizioni più vantaggiose per la ricerca e l'avanzamento di carriera. E finanziare queste università con criteri di merito. Bisogna sperare che l'Agenzia di valutazione della ricerca (Anvur) diventi presto operativa. Le borse di studio universitarie più sostanziose vengono erogate dal Friuli-Venezia Giulia, quelle più modeste dalla Sardegna. Tra studenti ugualmente meritevoli ci sono differenze regionali di migliaia di euro. E un ginepraio di regole diverse per distribuire le poche borse pubbliche. Con buona pace del diritto allo studio e dell'eguaglianza delle opportunità sanciti dalla Costituzione.
Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 13:11| 
 |
Rispondi al commento

sab, 20 novembre 2010 11:55
Honduras:Fermare il massacro dei contadini è un'esigenza/L’esercito colombiano è in Honduras

Fermare il massacro dei contadini è un'esigenza

Tegucigalpa, 18 nov (Prensa Latina) Organizzazioni sociali e difensori dei diritti umani hanno fatto un appello alla comunità internazionale per esigere la sospensione della repressione in Honduras, dove questa settimana sono stati assassinati cinque contadini. I contadini Ignacio Reyes, Teodoro Acosta, Ciriaco Muñoz, Raul Castillo e Josè Luis Sauceda, membri del Movimento Unificato dei Contadini dell'Aguan (MUCA), sono stati massacrati lunedì dalle guardie private appartenenti all'impresario Miguel Facussé.

In un comunicato pubblicato oggi, il MUCA ha condannato l'attacco brutale e spietato del quale sono stati vittime i loro compagni ed ha promesso che continueranno la lotta per il recupero di terre usurpate dai proprietari terrieri.

L'avvocato Andres Pavon, presidente del Comitato per la Difesa dei diritti umani in Honduras (CODEH), ha proposto portare il caso al Consiglio dei diritti umani ed il Consiglio Economico e Sociale dell'ONU.

“Bisogna dire alla comunità internazionale che qui c’è impunità, che abbiamo esaurito la giurisdizione interna”, ha dichiarato.

Pavon promuoverà una denuncia contro Facussé per l'assassinio di 19 contadini dal dicembre passato.

Il presidente del CODEH ha denunciato anche che questo impresario utilizza denaro del Fondo Monetario Internazionale, la Banca Centroamericana di Integrazione Economica e la Banca Internazionale di Sviluppo per organizzare il suo proprio esercito.

Il Fronte Nazionale di Resistenza Popolare (FNRP) ha denunciato, da parte sua, che esistono centinaia di sicari nel paese che contano con l'assistenza di paramilitari colombiani, per scacciare le famiglie contadine.

Facciamo un appello alla comunità internazionale affinché esiga la sospensione della repressione in Honduras...

Jose',contadino honduregno 22.11.10 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.alternativasostenibile.it/articolo/rifiuti-nasce-una-nuova-associazione-per-il-recupero-della-gomma-1711.html

Qualcosa di buono sta incominciando a farsi strara, speriamo bene.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 22.11.10 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che, non sempre ma a volte, anche l'azienda piu eticamente sana, in una situazione anomala che paradossalmente impadisce di fare utili a chi lavora produce e intraprende, quando non fa fare debiti, possa essere tentata a fare come gli altri "porci".

Andrebbe fatta molta distinzione tra una ditta che è partita con buoni propositi ma si è dovuta adeguare all'andazzo generale e quelli che invece hanno inventato questo sistema marcio che non è capitalista ne liberale ma solo "delinquenziale".

bruno bassi 22.11.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Riflessione su cosa non mi è mai piaciuto dei politici di sinistra:

Non mi piace che, invece di giudicare la globalità delle azioni del avversario politico, vanno sempre a ingorare tutto il bene fatto e contemporaneamente esaltare sproprozionatamente di difetti...... difetti che quando non li trovano si danno da fare per inventarli di sana pianta.

Non mi piace che gli altri nanno sempre tornto e loro sempre ragione.

Purtroppo hanno fatto scuola e ora questa schifosa abitudine è diventata la regola in tutti gli schieramenti politici.


Ancor peggio mi piace quando c'è quell'odio ingiustificato verso il papa che con certi papi è "sacrosanto" ma con altri è totalmente ingiustificato e molto simile al pensiero hittleriano.

Io valuto ongi papa e ogni religioso per quello che è come persona e non confondo mai la chiesa come istituzione per il bene rispetto ai falsi pretti che usa no la chiesa per i loro sporchi comodi.

bruno bassi 22.11.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Endemol e Mondadori... brutto, bruttissimo coktail...

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 22.11.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento

E’ stato firmato l’accordo di salvataggio tra l’Irlanda e l’Unione Europea.

Un piano di aiuti, di durata triennale e di un costo di poco inferiore ai 100 miliardi di euro e che, per la prima volta, prevederà l’utilizzo del cosiddetto fondo salva-Stati, creato subito dopo la crisi della Grecia.

E due… chi sarà il terzo?

silvanetta* . Commentatore certificato 22.11.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La città di Swiebodzin, in Polonia occidentale, è in festa: centinaia di fedeli cattolici partecipano alla consacrazione di una gigantesca statua di Cristo che, secondo le autorità locali, è la più grande del mondo. 33 metri di altezza, uno per ogni anno di vita di Gesù, più una corona dorata di due metri e un piedistallo. La gente del posto si vanta di aver battuto il famoso Cristo Redentore di Rio de Janeiro. "Si tratta di un bellissimo Cristo, ci proteggerà dai pericoli -dice questa fedele - spero lo chiameremo Cristo Re". La processione si è svolta tra canti religiosi e bandiere.
"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
Poveri idioti ...Poveri,poveri.poveri.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 22.11.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

unedì 22 novembre 2010

Si !...la SOCIETA' CIVILE ISRAELIANA e' una delle poche vie alla Soluzione Palestinese.

SEGUE SU>>>http://caneliberonline.blogspot.com/

Caneliberonline 22.11.10 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Luis Morago - Avaaz.org a me

Cari amici,

La NATO discuterà questo fine settimana un piano per raggruppare le bombe nucleari americane presenti in Europa in Italia. Abbiamo solo 3 giorni per fermare il piano. Se raggiungeremo le 25.000 firme ci daranno voce in Parlamento - firma la petizione sotto:


I capi di stato della NATO s'incontreranno in Portogallo questo fine settimana per discutere un piano segreto: raggruppare tutte le bombe nucleari americane presenti in Europa in Turchia e in Italia, che ne conta già 80.

Nonostante il mondo vada verso il disarmo nucleare, e la Germania e il Belgio abbiano chiesto lo smantellamento degli armamenti nucleari americani dopo un allarme sicurezza, il segretario della NATO e altre voci influenti vogliono mantenere l'arsenale europeo a tutti i costi. E il nostro governo sembra disponibile a trasformare l'Italia in un enorme magazzino nucleare per la NATO.

Dobbiamo impedire al Presidente Berlusconi di stipulare un patto segreto con la NATO alle nostre spalle. Ci rimangono solo 3 giorni: costruiamo una denuncia pubblica enorme e obblighiamo il governo a rigettare le bombe nucleari americane. I parlamentari lo hanno già fatto, e se raggiungeremo le 25.000 firme ci daranno voce in Parlamento prima del vertice. Firma la petizione sotto e inoltrala a tutti - la consegneremo direttamente al Presidente e ai Ministri presenti al vertice:

http://www.avaaz.org/it/no_nucleare_italia/?vl

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 22.11.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stasera a "vieni via con me" un minestro della repubblica italiana, nella quale lui non si riconosce in quanto fedele alla padania, già famoso morsicatore di polpacci in divisa, e per quasto condannato, quindi pregiudicato, dopo aver piagnucolato a destra e sinistra per uno spazietto in una tv ancora più o meno libera, come se non ne avesse abbastanza in quelle di regime, andrà ad elencare i "suoi" successi contro la criminalità!
spero solo che qualcuno in studio gli chieda quando mette dentro anche i suoi colleghi in parlamento, lui compreso, ovviamente!

BUON APPETITO, SBULLONATO POPOLO!


Io, comunque, oggi sono molto più ottimista e fiducioso nel futuro: Ieri il TG5 ha detto che si può dare il via allo shopping natalizio, e che Londra è la meta preferita dagli italiani per i regali di natale.
Sono italiano, quindi ricco, e non ne me ne ero accorto!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dissociatori molecolari.

Che se ne parli è già un successo, che qualcuno dica di preferirli ai termovalorizzatori è una vittoria!

http://www.qds.it/index.php?id=5922

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 22.11.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno blog - OT -
***

qualcuno riesce a farmi una brevissima sintesi di quello che ha detto la Gababelli ieri sera?
(a parte Zeman, quello l'ho capito)

mi sono distratta dopo che Report era già cominciata e non c'ho più capito un accidente!

la Finmeccanica, posseduta in buona parte dello Stato
le società fantasma
le mogli che se le fanno intestare
di nuovo Antigua
i servizi segreti
Telecom Sparkle
un ex senatore del PDL (neanche a dirlo),
Di Girolamo, eletto coi voti della 'ndrangheta

ma come si fa?
altro che piovra!
con questi ci vuole un insetticida molto velenoso per sterminarli tutti!!

(ma naturalmente la colpa è dei comunisti..
e della magistratura politicizzata..)

Paola Bassi Commentatore certificato 22.11.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COLGO L'OCCASIONE DI QUESTO POST PER RESTITUIRE UN PO' DI GIUDIZI NEGATIVI AI LEGHISTI:

QUESTO ENNESIMO VERGOGNOSO CASO DI IMPRENDITORIA PADANA SAREBBE IL MODELLO ESEMPLARE DI CUI VI VANTATE TANTO NEI CONFRONTI DEL SUD?

MA ANDATE A CAGARE E PULITEVI COLLE CRAVATTINE VERDI!!!

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 22.11.10 12:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

GOLDAM SACHS- John de Mol- Mediaset

Chi sono ? : I PROPRIETARI DI ENDEMOL , COLOSSO NELLE PRODUZIONI TELEVISIVE : GRANDE FRATELLO ,AFFARI TUOI VIENI VIA CON ME , La prova del cuoco, Che tempo che fa, La pupa e il secchione.
Mediaset ha il 33% ma fatto piu' importante in questo modo vende le produzioni alla RAI .

CONFLITTO DI INTERESSE O COMUNIONE DI INTERESSI
Da circa 15 anni la RAI ha ridotto drasiticamente le attività di progettazione di programmi, di addestramento talenti (autori, registi ecc., capaci di produrre ricchezza per l'azienda). Esternalizzazione, si chiama così. La RAI (come fanno molte aziende pubbliche, ormai) compra da fornitori esterni quello che una volta produceva autonomamente: programmi, fiction ecc. Endemol Italia è uno di questi fornitori.
........................................
LA RAI COMPRA DA MEDIASET ANCHE I PROPRI PROGRAMMI.
........................................

3 MILIARDI DI DOLLARI DI DEBITI
e si la Endemol rischia il fallimento ; infatti a rischio è stato il grande fratello . In corso un piano di salvataggio dove la posizione Mediaset non è chiara a noi umani schiavi.

Da un lato c'è tutto l'interesse che le produzioni funzionino e la spinta mediatica su affari miei FAZIO -SAVIANO-MARONI lo testimonia ; dall'altro il tentativo di bloccarne i contenuti sempre da parte di Berlusconi , in conflitto di interesse CON SE STESSO.

il che ha fatto dire da SAviano: La RAI ha uno strumento per risparmiare: non fa più nulla, tanto c'è Mediaset"

Quindi Endemol produce per rai , mediaset guadagna , Endemol dovrebbe guadagnare con il successo delle trasmissioni , ma Berlusconi tenta di bloccarne i protagonisti attraverso i compensi ... una parte della Rai spinge invece per fare il tutto ( introiti pubblicitari ) e i protagonisti Saviano si incazzano per amore di censura E CONTRATTI.- sONO NUMERI 1 e vanno pagati ....

Specchio DEL PORCILE ITALIA .....

Invece di attaccare Grillo , alzate le orecchie ...

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 12:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le maggiori ideologie del Novecento
si sono dimostrate più o meno incapaci
di mantenere le loro promesse.

Perchè in questo blog e la federazione
di sinistra (partito unico comunista)
continuano a propinarcele?

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna usare il talento degli uomini quando il paese è in decadenza.
Il legno marcio non si scolpisce.
Metti il tuo paese al di sopra di tutto,se il fardello è pesante alimenta la forza spirituale , ciò che stiamo facendo adesso avrà valore nei tempi avvenire .
Per rafforzare il trono dobbiamo indebolire il potere dei nobili ,taglire la testa ai draghi.
Chi ha alti i principi preferisce morire .
Dal film : Confucio

salvino roma (com) Commentatore certificato 22.11.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisognerebbe anche cercare chi gli dava quei rifiuti da smaltire e punire anche quelle aziende o intermediari.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 22.11.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Boicottiamo riso Scotti.
Boicottiamo divani e divani.
Boicottiamo le slot machine.
Boicottiamo Endemol.
Boicottiamo Fininvest.
Boicottiamo Autostrade e Benetton.
Viviamo kilometri zero.
Non usiamo la macchina.
Mangiamo vegetariano.
UE' basta nè!

Mauro Bevilacqua 22.11.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si parla di infiltrazioni mafiose, queste sono alcune delle conseguenze di queste infiltrazioni. e' la legge di causa ed effetto.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 22.11.10 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Pena di Morte per i Reati Ambientali.

Se violenti una donna io ti ammazzo, figurati un po' se violenti il mio pianeta!

E se provano a costruire una centrale nucleare dalle mie parti faccio saltare il cantiere col tritolo, e chi rompe il cazzo lo accolgo a colpi di mortaio, tanto quell'idiota polentone semianalfabeta di Calderoli ha abolito il reato di banda armata...

KOWALSKI (first name unknow) 22.11.10 11:47| 
 |
Rispondi al commento

In Germania una giornalista si offre al Presidente Wulff per una notte di sesso, in cambio di un NO al nucleare.

Niente di strano, in Italia alcuni giornalisti danno il culo per molto meno.

- Dopo gli attacchi di Calderoli a Montezemolo, la Ferrari annuncia provvedimenti.

Su tutti i suoi modelli saranno aboliti i cerchi in Lega.

Vergassola

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 22.11.10 11:40| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Beppe potresti davvero andare da Fazio: ma non dovrai andarci incazzato: rispondi come facevi una volta: CON LE COMICHE!!! PRENDILI TUTTI PER IL CULO!. Se ti vedono incazzato, quelli godono...

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 22.11.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Terzigno non è solo in Campania ma anche a Pavia località in cui la Lega la fa da padrona in quanto il partito più votato. Intanto i pavewsi si sono intossicati per diversi anni con l'inceneritore di lolla si fa per dire ma da rifiuti tossici. Hanno respirato tutti compreso i
delinquenti che hanno ideato tale sistema di smaltimento sostanze cancerogene. La domanda che mi pongo come mai la lega non ha provveduto a denunciare con il blocco dell'impianto, come fanno a Terzigno l'impianto, il mostro ed hanno atteso invece l'intervento di una guardia forestale. Lega ci fai o ci sei? Credo che i pavesi sapranno trarre le conclusioni. Il movimento cinque stelle ha nel suo programma questo argomento che prevede la differenziata totale. La salute va protetta nel vero senso della parola.Nel programma 5 stelle è previsto anche l'abrogazione della legge sul rimborso spese ai partiti in quanto gli italiani in un referendum votarono per abolire i finanziamenti e
queste faccedi tolla la trasformarono in rimborso spese. Cittadini pavesi meditate!!!!

codras 22.11.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Ho seguito un'intervista di di pietro!

D- Onorevole cosa ne pensa del caso Carfagna?
ADP- NOI dell'Italia dei valori pensiamo che la Carfagna abbia la schiena dritta e le ginocchia solide!

D- Onorevole cosa ne pensa di casini e delle sue proposte che e' pronto a sedersi a un tavolo purche' ci siano FATTI?
ADP- NOI dell'Italia dei valori pensiamo che, se la
cronologia degli eventi non sia stata stravolta, prima dei FATTI c'e' una concertazione, un programma, degli impegni, ai quali "dovrebbero" seguire i fatti;
e' stato fregato una volta dalle promesse e mo' ci ricasca?
...vuole prima i fatti...e che c'azzecca?!

D- Onorevole lei pensa che berlusconi avra' la fiducia?
ADP- NOI dell'Italia dei valori, pensiamo che un governo di maggioranza e con cento deputati in piu' non ha fatto niente per il paese, ma pensato solo a risolvere i problemi di berlusconi... come puo' fare qualcosa adesso che e' stato sfiduciato dai suoi stessi alleati...siamo alle comiche!

D- Onorevole ho letto che domani si concedera' una giornata di riposo lontano dai rumori della politica.
ADP- NOI dell'Italia dei valori trascorrero' una giornata in famiglia...abbiamo deciso, forse al paesello!

D- Grazie dell'intervista onorevole Di Pietro.
ADP- NOI dell'Italia dei valori ringraziamo la stampa che informa i cittadini...

NOI dell'Italia dei valori.....
onorevole l'intervista e' finita!

anthony* d. Commentatore certificato 22.11.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi esiste un reato internazionale di crimine contro l'umanità.
Cosa aspettano ad istituire il reato AMBIENTALE di crimine contro l'umanità.

La pena ? la stessa del precedente, chi compie reati ambientali DEVE essere considerato in tutto e per tutto alla stregua di un criminale di guerra, perché tale è a tutti gli effetti.

Inutile dire poi che alla pena debba essere unito il risarcimento pecuniario.

Non credo che questo sia sufficiente ad eliminare il disastro ambientale ma penso che sarebbe un bel deterrente.

aldo p., Milano Commentatore certificato 22.11.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CLASSE CAPITALISTA TRANSNAZIONALE (TCC) O BILDERBERG CLUB CHE DIR SI VOGLIA...

“Per la prima volta nella storia quasi tutta l’umanità è politicamente attivata, politicamente consapevole e politicamente interattiva. L’attivismo globale sta generando un incremento tumultuoso in relazione agli aspetti culturali e alle opportunità economiche, in un mondo segnato dalle memorie della dominazione colonialista ed imperialista.” [1]
In buona sostanza, questo potente “risveglio politico globale” rappresenta la sfida più seria e più grave ai poteri organizzati della globalizzazione e al sistema politico economico globale: gli Stati-nazione, le corporation e le banche multinazionali, le banche centrali, le organizzazioni internazionali, gli eserciti, i servizi di spionaggio, le istituzioni accademiche e il sistema dei media. La Classe Capitalista Transnazionale (TCC), o “Superclasse”, così viene definita da David Rothkopf, è globalizzata come mai prima. Per la prima volta nella storia, si è venuta a formare una élite sicuramente globale e profondamente integrata.

Dal momento che le élite hanno globalizzato il loro potere, cercando di costruire un “Nuovo Ordine mondiale” per dominare il mondo e in definitiva un governo globale, hanno nel contempo globalizzato i popoli...

ECCO...PROPRIO LORO VOGLIONO IMPEDIRE OGNI CAMBIAMENTO POLITICO SOSTANZIALE (ANCHE IN iTALIA)IN FAVORE DEGLI UOMINI,DELLE DONNE E DELL'UMANITA' NEL NOME DEL PROFITTO,CONTRO OGNI DIRITTO (GIA' ACQUISITO O NO) DEI LAVORATORI...

...E VOI STATE SEMPRE APPRESSO A ENDEMOL!

Filiberto Laccabue_Ferrara_ 22.11.10 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Per chi ancora non l'avesse visto
stasera su Italia1 alle 23,30:
"V per Vendetta".

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 11:10| 
 |
Rispondi al commento

La Carafagna ci ripensa:

"Se mi ascoltano, torno"

Torna… ancora prima di andarsene.

silvanetta* . Commentatore certificato 22.11.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il riso Scotti è proprio della famiglia di jerry scotti. voleva essere milionario

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 22.11.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento

é un po' che non concludi con "loro non si arrenderanno mai (gli conviene?). Noi neppure.

siccome in quella piccola frase racchiudi un pensiero NOSTRO e una spinta a non mollare, ti prego provvedi!!!

Simona Di Giorgio 22.11.10 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Il progetto e prodotto televisivo "vieni via con me"
e' stato partorito da poco, e di chi sia stata l'idea io non lo so...e manco so' perche' alla endemol e non a altri!

So solo che maroni sta imperversando in tutte le reti perche'
"involontariamente" tirato in ballo!
...e che la "giusta" denuncia di saviano ha fornito ore di replica a maroni...e non e' finita!

Per svolgere meglio il mio compitino ho dato un'occhiata ai programmi della serata!
Solita fiction da 5%...film vintage e un non si sa bene cosa su raiuno!
...si perche' a rai uno come sempre accade, oggi doveva andare in onda la seconda parte di banfi...opportunamente spostata, e quindi... grande fratello e vieni via con me!

Un giorno, a una domanda di un giornalista sul "segreto" (allora)
di come vendere piu' giornali un editore di successo rispose:
"Basta che nella stessa citta' vendi sia il giornale di governo e che quello dell'opposizione...riporti insulti e liti..."INframmezzati" da un po' di politica.. e vendi!

Il Giornale che fa petizione...i "buoni" che replicano...
telefona alla radio...manda na' mail...
divisioni, contrapposizioni...e poi vi lamentate che vincono sempre loro?!

anthony* d. Commentatore certificato 22.11.10 10:52| 
 |
Rispondi al commento




NON E' UNA GRANDE RECESSIONE,MA UN GRANDE FURTO!


November 22, 2010 It's not the Great Recession, It's the Great Bank Robbery

Il risveglio politico globale e il Nuovo Ordine mondiale
La Rivoluzione tecnologica e il futuro di libertà, Parte I

by Andrew Gavin Marshall

Vi è un nuovo ed originale sviluppo nella storia umana che si sta imponendo in tutto il mondo; non ha precedenti per portata e dimensioni, e quindi costituisce la più grande minaccia a tutte le strutture di potere globale: il “risveglio politico globale”.

Il termine è stato coniato da Zbigniew Brzezinski, e fa riferimento al fatto che, come ha scritto Brzezinski:

“Per la prima volta nella storia quasi tutta l’umanità è politicamente attivata, politicamente consapevole e politicamente interattiva. L’attivismo globale sta generando un incremento tumultuoso in relazione agli aspetti culturali e alle opportunità economiche, in un mondo segnato dalle memorie della dominazione colonialista ed imperialista.” [1]
In buona sostanza, questo potente “risveglio politico globale” rappresenta la sfida più seria e più grave ai poteri organizzati della globalizzazione e al sistema politico economico globale: gli Stati-nazione, le corporation e le banche multinazionali, le banche centrali, le organizzazioni internazionali, gli eserciti, i servizi di spionaggio, le istituzioni accademiche e il sistema dei media. La Classe Capitalista Transnazionale (TCC), o “Superclasse”, così viene definita da David Rothkopf, è globalizzata come mai prima. Per la prima volta nella storia, si è venuta a formare una élite sicuramente globale e profondamente integrata.

Dal momento che le élite hanno globalizzato il loro potere, cercando di costruire un “Nuovo Ordine mondiale” per dominare il mondo e in definitiva un governo globale, hanno nel contempo globalizzato i popoli.


SEGUE GIU'

Filiberto Laccabue_Ferrara_ 22.11.10 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con le dimissioni di una DONNA, MARA CARFAGNA, il governo Berlusconi perde una STELLA…perde una DONNA e una STELLA che, al CONTRARIO DI TANTISSIMI UOMINI POLITICI, SUDDITI, INERMI, UBBIDIENTI, IMPOTENTI SOTTOMESSI, SCADENTI, PRESUNTUOSI E VUOTI, ha ampiamente dimostrato di saper splendere di LUCE PROPRIA…Mara Carfagna con la sua BELLEZZA, la sua naturale capacità di sedurre e attrarre, e con la sua FEMMINILE INTELLIGENZA ha illuminato e irradiato la mediocre e scadente compagine governativa maschile di appartenenza, e ha dato luce e vita ad una politica che senza di lei ritorna ad essere spaventosamente grigia, spenta e morta… questa bella e seducente DONNA ha saputo dare una nuova impronta alla politica e all’immagine della politica… con lei la politica si è improvvisamente trasformata e illuminata; è diventata attraente, quasi affascinante… con la sua presenza, la sua essenza e la sua capacità tutta femminile Mara ha fatto il miracolo della bellezza e della purezza in un mondo, quello della politica, stuprato e invasato da una dissennata egemonia maschile… con lei la politica da sporca è diventata pulita, da opaca è diventata chiara e limpida, DA VILE E CODARDA E’ DIVENTATA una politica AMMIRATA, CORAGGIOSA E IMPAVIDA… Mara Carfagna, infatti, con la sua eroica decisione di MOLLARE IN UN SOL COLPO POTERE, DOMINANZA, BENEFICI, PRIVILEGI, RICCHEZZA, ONORI, GRATIFICAZIONI E CONSIDERAZIONI SOCIALI, ha dimostrato che SOLO LE DONNE POSSONO FARE QUESTO PERCHE SOLO LORO SONO EQUIPAGGIATE GENETICAMENTE DA UNA GRANDE FORZA INTERIORE, MORALE, EMOTIVA E NATURALE che trascende il materialismo, il calcolo e il basso opportunismo, INFIMI E VOLGARI STRUMENTI DI POTERE E DOMINIO MASCHILI E MASCHILISTICI.
Mara Carfagna… una, dieci, mille, centomila DONNE come lei… per sovvertire in meglio, il peggio della nostra politica cialtrona…Carlo De Lucia… PARTITO DELLE DONNE…Bari…

movimento femminista Commentatore certificato 22.11.10 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stasera l'ospite comico a vieni via con me è Maroni

rob m., como Commentatore certificato 22.11.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento

boicottato per sempre. Ieri nel fare la spesa mi sono visto bene dal prendere riso "scotti". Che marcisca sugli scaffali. Mi dispiace per i dipendenti onesti della scotti che ci vanno in mezzo senza avere colpe.

Luca Salvatore 22.11.10 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui tutti sparano e sparano,
non si sa bene contro chi e, chi e quale sia l'obbiettivo,
sappiamo solo che come sempre i piu' sfigati stanno in mezzo a scansare i colpi.
Stiamo a fa' la radiotelecronaca dei crimini e misfatti,
e ognuno, balzando sul proprio predellino ci propone e propina la cura,
cercando di convincerci che quella degli altri non sia buona, o addirittura peggio del male attuale!
Le modalita' e, con quali strumenti, si possa contrastare e sostituire questo sistema incancrenito con un altro, sulla carta a "misura d'uomo", non ci e' dato sapere!
Credere, credere, credere!

Vorrei chiedere a Leonardo se nel pavese, in questi anni ci sia stato un calo delle vendite dei prodotti scotti o una qualche forma di boicottaggio contro l'Azienda!
Respirare la puzza e farsi un bel risotto "scotti" agli asparagi...
So che e' impossibile controllare tutto quel che succede ma...prevenire o cercare di prevenire e non dare solo le notizie dei disastri quando si sono gia' consumati sarebbe meglio.

Non sappiamo piu' che mangiamo, perche' e' scontato dire, che
gli organi preposti a controllare sono a loro volta controllati dai "controllati" e quindi dobbiamo "arrangiarci" per cercare di sapere e quindi prevenire!
E ripeto che, quindi, dovremmo sfruttare e impiegare mezzi e persone, competenti, della societa' civile...per cercare di limitare i danni ma...qui,
sembra non esserci nessuno, oltre al movimento...
che sia degno di considerazione!

Vabbe' ho fatto tutto sto giro per dire che forse, magari...
c'era qualcuno competente e, che, come fatto in passato...
col MICROSCOPIO...avrebbe potuto fornirci indicazioni sui
prodotti e quindi sulle aziende, sulle sofisticazioni alimentari
...sui veleni che mangiamo:
Ma forse Montanari si e' macchiato di qualche orrendo crimine che non poteva essere appianato o discusso, e tenerci cosi' un componente "sano", della societa' civile al servizio del cittadino. Noi!

anthony* d. Commentatore certificato 22.11.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Non una parola sul progetto THOR,non una parola sulle dichiarazioni di MONTEZEMOLO a che tempo che fà (rai 3 del 21).Questo silenzio PUZZA

salvatore castellano 22.11.10 10:22| 
 |
Rispondi al commento

L'arte come motore di sviluppo
Il Sole 24 Ore - ‎20/nov/2010‎

...invece (qui ci sta)...i nostri grandi statisti...
fanno andare tutto in malora, arte che tutto il mondo ammira...
o, incredibile ma vero, partoriscono l'idea di svendere il nostro patrimonio artistico...

... è un motore di sviluppo che non interessa
a lorsignori...meglio gli inceneritori...
...per SOMIGLIANZA!?...............

...se non riusciamo a cacciarli in fretta...

l'Italia è FINITA!.....

(che amarezza)

anib roma Commentatore certificato 22.11.10 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace Grillo e il movimento 5 stelle e devo dire che anche Saviano mi sembra OK, tuttavia è vero che "fa godere il nano": perchè non lascia la mondadori?
Doveva forse Grillo autocensurarsi?

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche oggi sono solo.

Reven Enge Commentatore certificato 22.11.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema è generale purtroppo, l'Italia si sa non è un paese normale...fino a prima di conoscere questo blog e persone come Travaglio mi vergognavo di essere italiano...
Nel mio paese (vicino a valdobbiadene terra del prosecco) i pesticidi abbondano; visto l'aumentare prolifero di tumori nelle nostre zone, un gruppo di persone ha cercato di fare delle statistiche sugli aumenti di cancro in rapporto al quantitativo di pesticidi usati, bene sia le varie ulss che la regione Veneto si sono rifiutate di fornire questi dati, hanno potuto ottenerli solo raggirando i vari uffici.
Parlando con un produttore di vino biologico mi ha detto che per poter esportare il vino in Germania deve farlo analizzare in Germania, perchè la Germania stessa non si fida delle analisi fatte in Italia anche se certificate... Non ho parole...

Matteo Dorigo, Pieve di Soligo -TV- Commentatore certificato 22.11.10 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro che dottor Scotti...andrebbe messo in galera anche il '' Buon Gerry '' .. Come si dice dalle mie parti : '' Ladro è che ruba e chi tiene il sacco ''....

ANDREA R., poggibonsi Commentatore certificato 22.11.10 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni conduttore televisivo, se vuol essere indipendente, deve avere la sua società di produzione televisiva.
E no la Endemol.

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 09:52| 
 |
Rispondi al commento


BOICOTTATE TUTTI I PRODOTTI "SCOTTI" MA SOPRATTUTTO QUESTI "PORCI" DEVONO PAGARE, BONIFICARE E GALERA A VITA

GRAZIELLA PIERINI, CITTA' DI CASTELLO Commentatore certificato 22.11.10 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Rai/ Vieni via con me, stasera Maroni leggerà elenco in 3 minuti...

... per elencare cosa ha fatto di buono la lega
al governo : BASTANO E AVANZANO.........

anib roma Commentatore certificato 22.11.10 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
continuerò a seguirti e votarti, capita a tutti di fare la pipì fuori una volta.
ciao
marco

marco reciputo 22.11.10 09:43| 
 |
Rispondi al commento

ALTRO CHE BR !!! IN ITALIA AVREMMO BISOGNO DEGLI ECO TERRORISTI !!! UN'ORGANIZZAZIONE SEGRETA CHE PERSEGUENDO IL BENE E LA SALUTE PUBBLICA ORGANIZZASSE E PORTASSE A COMPIMENTO ATTENTATI CONTRO TUTTI I CENTRI DI PRODUZIONE DEL TUMORE !!! PRIMI OBBIETTIVI .. GLI INCENERITORI !!!!!!!

POSSIBILE CHE IN QUESTO PAESE DI MERD. CHI SI RENDE RESPONSABILE DI REATI GRAVISSIMI CONTRO LA SALUTE PUBBLICA RIESCA COMUNQUE A FARLA FRANCA (TRE/QUATTRO ANNI DI GALERE PER ME VUOL DIRE FARLA FRANCA)

IN CINA I RESPONSABILE DEL LATTE ALLA MELAMMINA SONO STATI "PUNITI" CON 1 COLPO ALLA NUCA !!!

roberto vidori, novedrate Commentatore certificato 22.11.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Camorra: e' gia' in carcere a Nuoro boss dei casalesi Antonio Iovine

in sardegna?

forse il nano vuole tenerselo vicino vicino alla madddalena?

una questione di "famiglia".....

il Mandi Commentatore certificato 22.11.10 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Pavia...riso Scotti...dunque vediamo...dove si trovano? Mhhhh...che ignorante in geografia che sono. Ma si va'....se inquinano, se rubano denari a noi tutti tramite cip6, se truffano, se smaltiscono illegalmente rifiuti tossici...beh, vuol dire che come minimo Pavia si trova in Campania. Non e' possibile che in Lombardia e Veneto si faccia tutto questo scempio, no...non e' possibile. E poi al nord c'e' la Lega che garantisce la LEGA-lita'...e che cavolo, vuoi dirmi che avrebbero permesso tutto questo? Assessori leghisti che non sarebbero intervenuti immediatamente a ripristinare ordine e a fare pulizia? No, solo in Campania, solo al sud possono succedere queste cose. Gente...Pavia e' in provincia di Napoli. Sicuro.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 22.11.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scotti 2 nomi un programma,mi verrebbe da dire che chi compra un prodotto "venduto"da Jerry Scotti se lo merita,ma qui non si può scherzare,la situazione sanitaria/sociale in Italia è a livello di emergenza Nazionale per i pericoli derivati da gente che in nome del Profitto se ne frega delle Regole e addirittura Riceve soldi dallo Stato!!!!paolo pensionato

Paolo Marranci 22.11.10 09:36| 
 |
Rispondi al commento

facciamo una petizione perchè la struttura venga spostato ad ARCORE, non si sa mai!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Beppe vai da Saviano per il bene del Movimento, è una grande occasione e abbiamo bisgono di visibilità.

W Favia

gennaro fu 22.11.10 09:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che si scopre è soltanto la punta dell'iceberg. C'è ancora parecchio da scoprire; la criminalità organizzata teme la polizia, la magistratura, i carabinieri perchè non vuole che la pacchia nell'ex Bel Paese finisca.
Un esempio per tutti: il taroccamento.
Gli originali (dai cibi ai farmaci) sono inquinati da merce contraffatta in maniera massiccia.

M. Mazzini 22.11.10 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Chiarimento di Beatrice Borromeo

Ma tutti loro in comune hanno solo due aspetti: sono dei professionisti e sono onesti. Nulla di più. E in un contesto normale, con più libertà, questo non sarebbe sufficiente ad omologarli e a pretendere che stiano sempre tutti dalla stessa parte. Capisco la frustrazione di molti lettori perché è evidente che attraversiamo un momento in cui i punti di riferimento, per chi crede in certi valori, sono pochi. E sarebbe più semplice se facessero squadra. Ma non penso sia giusto. Quando Grillo incita Saviano a fare i nomi, a mio parere gli fa un favore: Roberto è diventato un simbolo della lotta alla mafia proprio perché è stato capace di farci conoscere i volti e le storie dei camorristi. E continuerà ad essere un esempio solo se non smetterà di lavorare in questo modo. Lo stesso discorso vale per tutti quelli che ho citato. E credo che il giorno in cui potranno criticarsi a vicenda senza che il loro pubblico si senta tradito, vorrà dire che siamo fuori pericolo.

cesare beccaria Commentatore certificato 22.11.10 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Leonardo

Mi spiace per te ma a qualche KM e' in progetto un nuovo inceneritore da 240.000 tonnelate.

www.noinceneritorecorteolona.it

il bello e' che e' inutile la provincia di Pavia produce 300.000 tonnellate di rifiuti, ha inceneritori per 450.000 tonnellate e con quello nuovo passa a 700.000 tonnellate

ma che ci devono bruciare ?

FABIO E., Miradolo Terme Commentatore certificato 22.11.10 09:20| 
 |
Rispondi al commento

attento beppe
se capiscono che gli rompi i coglioni economicamente, questi ti chiudono il blog

adesso nessuno più comprerà riso scotti (tra quelli che leggono quotidianamente il tuo sito che ringrazio di esistere ... comunque)

e se se ne accorgono... prepariamoci a trasmettere dalla svizzera o da antigua

paolo il matto 22.11.10 09:19| 
 |
Rispondi al commento


I vari Di Pietro, Grillo, Travaglio, Santoro, Vauro, De Magistris, Saviano, Vendola, Gabanelli, cioè quelli che una larga parte di pubblico (tra cui molti lettori del Fatto) considerano “i buoni”, sono diversissimi tra loro. E l’appiattimento che li ha resi quasi interscambiabili nella percezione di molte persone dipende a mio avviso dal fatto che sono l’unica opposizione che questo Paese conosce.
Borromeo.

cesare beccaria Commentatore certificato 22.11.10 09:19| 
 |
Rispondi al commento

BUON LOVORO E BUONGIORNO IMPRENDITORE, CHE NON RIESCI AD INCASSARE QUANTO TI E' DOVUTO PER LAVORI FATTI PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, E ALTRO E CHE PERO’ DEVI PAGARE LE TASSE.

BUON LAVORO E BUONGIORNO COMMERCIANTE "LADRO" CHE PAGHI SOLO IL 73,45 % DEL TUO REDDITO IN TASSE, E ALTRE IMPOSTE E ALTRO…

BUON LAVORO E BUONGIORNO ARTIGIANO CHE IL PROSSIMO ANNO NON RIAPRIRAI LA BOTTEGA PERCHE’ OBERATO DI IMPOSTE E LACCIUOLI VARI...

BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A TUTTI VOI LAVORATORI AUTONOMI, CHE CONTRIBUITE CON LE VOSTRE TASSE A RENDERE PIACEVOLE LA VITA DI SENATORI, DEPUTATI, SINDACALISTI, SINDACALISTI CHE NON CONOSCONO IL VALORE DEGLI SPIPENDI E DELLE PENSIONI EUROPEE.

BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A VOI DIPENDENTI CHE OLTRE A QUELLA DEI SUDDETTI SINDACALISTI RENDETE CON LE VOSTRE TASSE PIACEVOLE ANCHE LA VITA DEI FUNZIONARI E DIRIGENTI DEI VARI MINISTERI CHE NON FUNZIONANO.

BUON LAVORO E BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE PAGANDO TASSE ASSURDE, E
NONOSTANTE TUTTO CON SACRIFICI ENORMI TIRANO LA CARRETTA.

BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A VOI, ILLUSI, CHE QUALCHE COSA POSSA PACIFICAMENTE CAMBIARE. CI VOGLIONO LE GHIGLIOTTINE. ED ALLORA ….
ALMENO CAMBIERANNO LE PERSONE…

BUONGIORNO E BUON LAVORO AI VENETI COMBATTENTI, NATURALMENTE A QUELLI ANCORA IN VITA, E TANTA GLORIA A QUELLI CHE NON CI SONO PIU'...CHE SARANNO GLI EROI DEL FUTURO. MA PURTROPPO, COME I PARTIGIANI IN PASSATO, BANDITI OGGI...
BUONGIORNO E BUON LAVORO A VOI EXTRACOMUNITARI INCAZZATI, CHE FARETE VOI UNA VERA RIVOLUZIONE NEL NOSTRO PAESE E DARETE ANCHE A NOI UN PO’ DELLA VERA LIBERTA’.

BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE SONO IN GRADO DI PROCURARSI IL CIBO, LEGALMENTE, CON LA PROPRIA INTELLIGENZA O CON IL PROPRIO LAVORO.

BUONGIORNO A TUTTI I VERI UOMINI CHE NON SIANO PARASSITI O POLITICANTI.

BUONAGIORNATA ALLE DONNE CHE LAVORANO FUORI CASA E NELLA FAMIGLIA SENZA NESSUN VERO RISCONTRO.

BUON, BUON, SORGERE DEL SOLE A TUTTI, PERCHE’ E’ SPERANZA DI UN FUTURO LIBERO, E RIVOLUZIONARIO

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 22.11.10 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Siamo cittadini di una nazione governata ormai solo dalla Lega, ovvero da un partito che non riconosce lo stato che governa ma lo vorrebbe dividere in due stati che non sono mai esistiti. (siamo una nazione da crampo al cervello)

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 09:11| 
 |
Rispondi al commento


- In Germania una giornalista si offre al Presidente Wulff per una notte di sesso, in cambio di un NO al nucleare. Niente di strano, in Italia alcuni giornalisti danno il c..o per molto meno.

cesare beccaria Commentatore certificato 22.11.10 09:10| 
 |
Rispondi al commento

corri a casa in tutta fretta,
c'è il nanetto che ti aspetta!

il Mandi Commentatore certificato 22.11.10 09:08| 
 |
Rispondi al commento


«In galera se la Cassazione conferma»
Il ministro in tv: «Non c'è immunità che tenga di fronte ad condanna definitiva»
Per fortuna che faceva l'avvocato altrimenti avrebbe detto che in caso di condanna sarebbe stato espatriato ad Antigua.

cesare beccaria Commentatore certificato 22.11.10 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il leghista Maroni ha ottenuto di dire le sue stupidaggini in modo stucchevole in Rai 3 da Saviano e Fazio, dopo una settimana di giro nelle TV , ma è bastato poche parole , secche e dure di nicola Gattieri, grandi magistrato di Reggio Calabria per annullarlo. I successi della èplizia giudiziaria contro la 'ndragheta è solo merito dei poliziotti della giudiziaria. Il ministro non centra niente, si vanta inutilmente, lo sappiamo tutti come addetti ai lavori. Ed è vero che la 'ndrangheta è in Lombardia, Piemonte, liguria, Canadà, germania, Sud America, ecc.

cesare beccaria Commentatore certificato 22.11.10 09:05| 
 |
Rispondi al commento

ammiro saviano, ma beppe ha ragione, si devono fare i nomi, e soprattutto non lavorare per azienda collegabili al pedofilo di stato.

se lavori per endemol lavori per berluscmerd, grillo invece per non appiattirsi a questo sistema ha rinunciato alla tv e ai soldi che provengono dalla pubblicità dal 1993, periodo in cui era apprezzatissimo,
sono con grillo, anche se seguo saviano .

al casula, cagliari Commentatore certificato 22.11.10 08:51| 
 |
Rispondi al commento

FIRMA PER APPELLO SOLIDARIETA' A SAVIANO

http://www.articolo21.org/65/appello/una-firma-per-saviano-che-da-del-mafioso-ai.html

Da. P. (principessa sissi), UD Commentatore certificato 22.11.10 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Un governa di armistizio per Casini significa nessun terzo polo che potrebbe metterlo in discussione come leade del suo partition.
Meglio solo , ma primo e unico. Dicesi interessi del Paese.
Casini, forse uno dei peggiori nullafacenti della politica italiana, un ex portaborse che non riesce a crescere, un vero bla bla bla nato e tale rimasto.
Solo le Larche lo ha imbarcato per la Regione vincendo le poltrone d'oro , le Marche ex regione rossa, Oggi in mano agli ex DC.

cesare beccaria Commentatore certificato 22.11.10 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi dato che non si è in grado di controllare la rispondenza tra ciò che si progetta:"combustione della lolla, biomassa vegetale,per produrre energia", la soluzione è quella di non produrre energia dalle biomasse?
E quindi ammazziamo il provvedimento CIP 6 perché non siamo in grado di farlo rispettare?
E quindi se un demente ammazza qualcuno investendolo sulle strisce pedonali dobbiamo eliminare le automobili?
Chiamare inceneritori le centrali a biomasse è una semplificazione dogmatica e populista. Se le biomasse vegetali sono processate correttamente (impianti ben progettati e ben gestiti) sono ottimi combustibili.
E' una questione di serietà della filiera: dal provvedimento di legge al controllo degli impianti
E dato che non si fa energia con le chiacchiere occorre anche che ci si proponga di fare bene ciò che la tecnologia di qualità offre come soluzioni e non solamente di non fare.
Il problema dei rifiuti, degli scarti e dei sottoprodotti è un mare magnum nel quale esiste (mi piacerebbe partecipare a un forum su questa tematica) una enorme responsabilità di chi ha pensato (e ancora è affezionato all'idea) alla soluzione "proibizionista" con provvedimenti di legge ipocriti e demagogici.
Dal Decreto Ronchi in poi....
E i "gangster" esultano.
Uranio

uranio mazzanti, Tuscania Commentatore certificato 22.11.10 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Mai comprato riso Scotti. Aderisco(per quanto possibile) al boicottaggio delle ditte che ingrassano le aziende di Nano di Tacco. Ed è per questo che sono ultra-incazzato contro quegli intellettuali cosiddetti di "sinitra", come ad esempio Saviano o Scalfari o Fazio che, com hjo scoperto, ingrassano presso la greppia del Caimano e fanno ingrassare il Caimano. Ho scoperto infatti che tutti questi guru dell'antiberlusconismo scrivono per la Mondadori. La Mondadori, la casa editrice "rubata", acquistata con il ragiro e l'inganno, il simbolo della vergogna della corruzione italiana! Ecco, mentre i poveracci come me non vedono Mediaset, non comprano giornali editi dal mafioso di Arcore, cercano di non comprare prodotti di sponsor che sostengono le aziende Mediaset, ecco che i grandi rivoluzionari dell'antiberlusconismo scrivono per Mondadori e fanno programmi Endemol! Mondadori (ed Einaudi) conquistando tutto il mercato in un regime quasi di monopolio, hanno contribuito a distruggere case editrici che sostenevano e diffondevano uno straccio di cultura di sinistra in Italia. E questo grazie al contrributo di scrittori sedicenti di sinistra. L'autodifesa di Scalfari (che scrive per Mondadori) è stata patetica e ridicola. Ma sono tutti sepolcri imbiancati.

Silesio 22.11.10 08:20| 
 |
Rispondi al commento

non ascolteremo maroni,appena appare in video gireremo canale,vorrei che tutte le persone con un po di cervello e dignita' facesse altrettanto,un giusto ministro dell'interno avrebbe detto grazie ad un saviano cercando di capire e sapere di piu' per fare pulizia e dare orecchio a cittadini onesti che pagano come noi le tasse sempre e che soffrono per questo delinquente governo se saremo tanti un segnale lo daremo,l'unione fa la forza,solidarieta' per il veneto,ma tanta pena e sincera ammirazione per terzigno e per tutti quelli che lottano da sempre contro i mulini a vento e continuano imperterriti bravi ,grazie per lìinsegnamento serenella

serenella mazzanti, corinaldo Commentatore certificato 22.11.10 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Giuro che bannerò chiunque ripeta la parola ENDEMOL

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.11.10 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e, nell'indifferenza totale,
le notizie più interessanti
vengono abilmente nascoste:

Aida Yespica 'battezza' il bouquet da sposa più grande del mondo
Salerno - (Adnkronos) -
Composto da oltre 22mila fiori e lungo circa 70 metri, è entrato nel nuovo guiness dei primati.
La presentazione a Vietri sul Mare, sulla Costiera amalfitana

chissà se poi li metteranno nell'umido oppure nell'inutile....

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Basta con questa storia di Mondadori o Endeemol ! Puzza, è stata postata troppe volte su questo bog ci abbiamo con confronti durissimi, a che serve ripeterla per l'ennesima volta? E' stucchevole e inutile e serve solo a perdere tempo, con tutto rispetto per don Gallo che qui ci ha fatto la sua scivolata.
E' un discorso che non porta da nessuna parte e serve da diversivo, anche se gli intenti di don Gallo erano nobilissimi.
Anche guardare la tv o partecipare a un programma televisivo non fa che portare denaro a B o a uno come B. Anche leggere un giornale, bere un sorso d'acqua, mangiare un alimento, giocare a una lotteria, comprare un vestito, andare in una banca, salire su un'auto...porta denaro nelle tasche o di B o di un magnate simile a lui. E allora? Dobbiamo smettere di vivere per smettere di alimentare il sistema capitalista? Le scelte devono essere più oculate.
Partendo da questo tipo di considerazioni trite e ritrite non si arriverà da nessuna parte.
Sarebbe l'ora di finirla con questa storia che serve solo ad attaccare Saviano e di questo davvero non abbiamo bisogno!
Persino se sei un terrorista userai armi fabbricate dal potere. E allora?
E anche scrivendo sul web non farai che alimentare il potere di coloro che si arricchisono con i pc e col web.

"Non conta chi vende il mezzo che usi ma l'uso che ne fai."

Cosa farai? Non berrai più l'acqua che hai in casa perché è gestita da multinazionali?
Non userai la benzina per la tua auto perché dipende dalle sette sorelle?
Non leggerai nessun giornale perché i suoi proprietari sono della confindustria?

Siamo in un mondo dominato dal potere, ovunque ci muoviamo siamo dentro al potere come pesci in un acquario.
L'unica possibilità che abbiamo è muoverci dentro il potere usando gli strumenti del potere per attaccare il potere.
Non altro.
E lasciamo in pace Saviano! Abbiamo bisogno della sua testimonianza molto di più di questi triti ragionamenti che sono pretestuali e fanno solo l'interesse di mafia e camorra

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.11.10 07:27| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don Aldo
"Poiché nelle chiese veniva proclamato un dio senza speranza, i poveri andarono a trovare speranze senza Dio"
(Moltmann)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.11.10 07:24| 
 |
Rispondi al commento

La mossa Udc: sì a un tavolo
«Ma serve un governo d'armistizio»


i farisei santificati, cassini "il luppo vestito da agnellino" salverà il nanetto?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 06:15| 
 |
Rispondi al commento

possibile che ancora nel 2010 si viva ancora come nel medioevo? e' assurdo pensare che ci siano persone che approfittano del loro potere per prevaricare i piu deboli ed essere capaci anche a godersi quello che fanno? poveri infelici

claudio ridolfi 22.11.10 05:47| 
 |
Rispondi al commento

vi rendete conto che questo scotti ha volutamente creare un disastro ambientale e un massacro che si manifestera fra decenni !!!

marco71lucca 22.11.10 02:29| 
 |
Rispondi al commento

lo sapete chi ha stampato il libro gomorra ??
la mondadori!!!
e di chi è la mondadori?
di silvio berlusconi!!!
e chi ha prodotto vieni via con me?
la endemol!!!
e di chi è la endemol???
sempre lui il festaiolo con i tacchi e con la scorta a nostre spese.....
ma allora roberto saviano per chi lavora???
per il festaiolo con la testa d'asfalto???

certo che i nomi saviano li ha fatti ma secondo me ne ha dimenticato qualcuno...forse ce li dirà nel prossimo libro "gomorra 2 "
ma lo stamperà sempre la mondadori???

gianni teggia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 02:18| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In cinquant'anni abbiamo trasformato l'Italia da museo a cielo aperto, a discarica a cielo aperto. Avanti di questo passo, fra cinquant'anni, saremo ancora qui a discutere ?

roberto p. Commentatore certificato 22.11.10 01:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISO SCOTTI ENERGIA ?

*********************

IN ITALIA VENDOLA DICE :

IN ITALIA VI E' UNA QUESTIONE CRIMINALE

HA RAGIONE

RISO SCOTTI ENERGIA OGGI PAGA LE SUE PORCATE

QUANDO VEDETE SCOTTI SPEGNETE LA TV

DIAMOGLI UNA GARNDE GROSSA MANO

LASCIATE NEGLI SCAFFALI I LORO PRODOTTI

E IL CIP6 E' DA BANDIRE QUANTO PRIMA

POICHE' NESSUNO CONTROLLA

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 22.11.10 01:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E pure inutile che gli spiego la tua frase

"Saviano porta soldi al Berluska!

L'unico che l'ha capita fino in fondo sono io ma non ne posso parlare che questi storditelli mi cancellano subito.

Ci terremo il segreto Beppe, sappi solo che t'ho capito.
Vedrai che ora ci pensano su anche loro e ci restano svegli tutta la notte.

Sotto con le camomille bloggeretti!

ah ah!

A domani, ciao.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 22.11.10 01:43| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sti bloggeretti di Marketing non capiscono un kazzo.
L'unico che ci capisce qualcosa qua sono io.

Sono desolatamente solo, Beppe.

Sopravvivo della carità di qualche gentile dama.

Che ringrazio.
Notte a tutte le gentili dame del blog.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 22.11.10 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Beh, ho letto i commenti di quei due link del Fatto.
Il commento più divertente è di quella che dice che Saviano è un bell'uomo.
ah ah!
Alto, biondo, occhi azzurri, simpatico intelligente ma sopratutto ORMAI RICCO!

Evvai! Se mi date un'ora di permesso ci vado!
Quando sono di cattivo umore!
ah ah!

Ciao BELLI!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 22.11.10 01:29| 
 |
Rispondi al commento

!!!OT IMPORTANTE!!!

su Il Fatto Quotidiano sta imperversando una ferocissima polemica su Beppe....
mai vista una gazzarra così!!! robe da pazzi!!!
Se passate lasciate un commento.

----> http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/20/grillo-%E2%80%9Csaviano-fa-godere-b-come-un-riccio%E2%80%9D/77863/

----> http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/21/perche-vi-arrabbiate-se-grillo-attacca-saviano/78124/

ps: anche tu Beppe...dì qualcosa! Sembra de stare in mezzo a una battaglia al Colosseo!!!

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 00:56| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovrebbero costituirsi parte civile il Ministero dell'ambiente, il comune e associazioni di cittadini.
Togliere il C6 nel caso di biomassa vera non è utile xchè andrebbe a colpire anche chi le cose le fa perbene e rischia di non farla più per bene se viene tolto. nel caso dei rifiuti è ovvio che deve essere tolto.
Ci vuole la punizione esemplare!!!!!!! In questo genere di caso si dovrebbe parlare di reato contro l'umanità (perchè avvelenare l'ambiente con certe sostanze è un reato anche contro le generazioni future) e dovrebbero essere introdotti reati specifici.

G Muccio, Bologna Commentatore certificato 22.11.10 00:50| 
 |
Rispondi al commento

pensate che schifo...che schifo Dio santo!
e in gho appena ripostato tutto su facebook e fatto girare la cosa, se non si "resettano le Maniere" andiamo a finire come il pianeta MArte...iro saranno tutti cosi!

Richard Christ, Macerata Commentatore certificato 22.11.10 00:40| 
 |
Rispondi al commento

inceneritori????? CNR PROGETTO THOR PARLIAMONE

salvatore castellano 22.11.10 00:25| 
 |
Rispondi al commento

CHI ATTENTA ALLA SALUTE PUBBLICA INQUINANDO L'ARIA O L'ACQUA O ADULTERANDO I CIBI E' UN GRAN FIGLIO DI PUTTANA E NON MERITA ALCUNA ATTENUANTE.
Mi piacerebbe che i partiti di opposizione presentassero una legge di particolare chiarezza e severità per contrastare questi delinquenti.
E la chiesa non dice niente in proposito??
Non si preoccupa di difendere vite umane??
O per la chiesa sono vite umane solo i feti appena concepiti e chi vive attaccato a una macchina ??

Mario ., Cesena Commentatore certificato 22.11.10 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra non molto il PD si spezzerà in tante correnti:

baffino si lascia sempre sfuggire delle perle...

vedere per credere...

----> http://tv.repubblica.it/copertina/d-alema-e-il-gioco-delle-correnti-dc/56944?video=&ref=HREA-1

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.10 00:18| 
 |
Rispondi al commento

...2... ne hanno presi 2 in un solo giorno...
...domani ingresso trionfale in studio...
...col pugnale tra i denti...

anib roma Commentatore certificato 22.11.10 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Insomma, da quello che, nella mia pochezza, ho capito, Nicola Gratteri non lo ha visto nessuno su La7. E si che ha detto cose abbastanza importanti su la 'ndrangheta, anche se qualcuna era gia' nota.....

TROLL.....e so' contento ...... () Commentatore certificato 22.11.10 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli aiuti di stato alle aziende hanno fatto dei danni incredibili, sostenendo business fasulli (come nel settore delle energie alternative), frenando il rinnovamento e la competitività delle imprese. Gli incentivi all'auto, per esempio, hanno danneggiato la capacità di Fiat di essere più competitiva a livello internazionale e alterato i ritmi di vendita con effetti deleteri su occupazione e continuità della produzione che perdurano nel tempo. La cassa integrazione finisce per salvare artificialmente molte aziende già decotte, legando allo stesso destino lavoratori che invece farebbero meglio a riqualificarsi e a guardare altrove. Lo stato non dovrebbe MAI DARE AIUTI ALLE IMPRESE, ma solo direttamente ai lavoratori, con un salario equivalente, condizionato dall'obbligo a migliorarsi attraverso la formazione.

Peter Amico 22.11.10 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Se non volete leggere i libri consigliati dal
filogesuita - filosionista - filoborbonico
Bernardino del Tirol alias Pasquale etc etc ...
consiglio di dare un'occhiata qui :

http://en.wikipedia.org/wiki/Nazi%E2%80%93Soviet_economic_relations_(1934%E2%80%931941)

è in inglese ma la traduzione è istantanea...quasi
intera.

(((IL PIU' GRANDE TRADIMENTO DELLA STORIA UMANA.))

altro son "nanate" da feccia come sopra!


Secondo me ogni meetup dovrebbe costituirsi giuridicamente in associazioneanche di consumatori per poi usufruire delle garanzie assiucrative di tutela pubblica e privata. Pubblica perchè gli consente di associare i cittadini ed agire ottenendo un'identità pubblica di tutela ( vedi federconsumatori e sindacati di categorie. Privata per permettersi di sottoscrivere una polizza di tutela legale che indennizzi da spese di tutele legali, peritali e giudiziarie (individuali e collettive). Queste assicurazioni specializzate a livello Europeo non sono mai Italiane ma tedesche o del nord Europa.

pino n. 21.11.10 23:47| 
 |
Rispondi al commento

OK. INVECE DI GUARDARE "VIENI VIA CON ME" MI DEDICHERO' A "LE AVVENTURE DI BIANCA E BERNIE", GODENDOMI IL FERMO IMMAGINE SULLA DONNA NUDA CON LE BRACCIA APERTE E CON LA FACCIA DI DEMONIO: UN' EROTICA BOTTA DI VITA IN MEZZO A TANTO ingenua credulità IN UN MONDO DI FIABE RACCONTATE DA PRETI E NANI PER NARCOTIZZARE LE MENTI COTTE DEGLI SCHIAVI, AFFINCHE' IL MATTINO DOPO SI SVEGLINO SEMPRE PIU' INCAZZATI ma allo stesso tempo un pò piu' rincuorati dall'aver assistito televisivamente ALL'ENNESIMA PRESA PER IL CULO FATTA PASSARE PER ASSOLUTA VERITA'.

gabra s. 21.11.10 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Egregio signor Lenin,
le scrivo per contestarle la sua frase "ai compagni atei interessa poco (la sorte dei popoli della Palestina)" perche' affermandolo lei dimentica tutti i paesi aderenti all' ALBA in Latinoamerica... il popolo cubano,il popolo boliviano,il popolo venezuelano bolivariano che ama e vuole Hugo Chavez e inoltre l'Iran che tanto "preoccupa" l'egemonia israelo-statunitense.Milioni di compagni atei e no (chissenefrega)di lavoratori,contadini,laureati,studenti sono vicini al popolo palestinese aggredito e "ghettizzato",invaso e "avvelenato"(le armi al fosforo bianco,Lenin!),sottoposto ad un micidiale e inumano embargo,dagli sciagurati politici e militari israeliani.
Questa volta e a maggior ragione...sono completamente autorizzato (Io ...tu no!)a gridare:

HASTA LA VICTORIA SIEMPRE

PATRIA O MUERTE

VENCEREMOS!

(Eh! caro il mio Lenin!)

Gianni Mina (senza accento) 21.11.10 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NANO B. NON E' PER NIENTE SCEMO.
PENSERETE MICA CHE EGLI PERMETTA DI FARE UNA TRASMISSIONE COME QUELLA, SENZA AVER VALUTATO PER BENE I PRO E I CONTRO DEL "DOPO TRASMISSIONE"?
MA NON PENSERETE VERAMENTE CHE TUTTO QUESTO NON SIA STATO ACCURATAMENTE PREVEDUTO, VISIONATO E ANALIZZATO MOLTO TEMPO PRIMA E CHE NON SIA STATO CALCOLATO L'EVENTUALE GUADAGNO SU QUESTO EVENTO MEDIATICO?
MA CREDETE ANCORA AI 7 NANI? MA NOOOOOOOOO.
DI NANO CE N'E' SOLO UNO!!!!!!!!!!!!!!!

gabra s. 21.11.10 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(((((((LUNEDI' QUANDO ARRIVA MARONI DA FAZIO E SAVIANO SPEGNIAMO LA TV!)))))))


LEGGI QUI E DIFFONDI IMMAGINE E TESTO:


http://www.francarame.it/node/1360

FOTTIAMOLI! NE ABBIAMO I MEZZI!


GRAZIE BEPPE E DIFFONDI ANCHE TU!

.

Fabio Greggio Commentatore certificato 21.11.10 23:27| 
 |
Rispondi al commento

io boicotto.

Roberto M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, sono tornato poche ore fa da una bella passeggiata a BOLOGNA e FERRARA. Io sono di Salerno e sono rimasto senza parole dalla straordinaria accoglienza, a Bologna mentre passeggiavo ho incontrato il signor Romano Prodi, Lucio Dalla ma soprattutto lo Stand del movimento a 5 stelle... é stato fantastico. . .ANOTHER WORLD IS POSSIBLE

fabrizio novellino 21.11.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Wow, Zeman a report! VAI ZDENKO CANTAGLIENE QUATTRO AI TIFOSI DELLE STRISCIATE E AL MARCIO MONDO DEL CALCIO!!!

Anacleto M. 21.11.10 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Da Milena Gabanelli:

Questa è grossa, Parma e Verona che truffano Napoli.

Paolo R. Commentatore certificato 21.11.10 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Nicola Gratteri, ne avessimo in Italia a centinaia di magistrati come lui....invece....e mi fermo qui per non irritare parecchi bloggers presenti su questo sito.....

TROLL.....e so' contento ...... () Commentatore certificato 21.11.10 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Beppe come sempre è un grande profeta.
Endemol e Mondadori arricchiscono gli scrittori e i nani goditori.
e la gente non ci pensa, non ragiona ma ingoia sempre la polpettona.

gabra s. 21.11.10 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti.....ho letto sul sito del fatto della polemica con saviano riguardante endemol....non vi sembra che grillo stia esagerando????io credo nella buona fede di saviano....che ne pensate??

nicola s. Commentatore certificato 21.11.10 23:03| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi ha intenzione di far nascere un figlio prete, metta il preservativo.

gabra s. 21.11.10 23:00| 
 |
Rispondi al commento

...io non parlo di politica...pero' vorrei sapere una cosa...voi, Piroso, come lo "vedete"?....nun me risponnete con la Tv...hi..hi..hi..

TROLL.....e so' contento ...... () Commentatore certificato 21.11.10 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il sig. Grillo non ha capito ke finchè continuerà ad ergersi da unico ed indiscutibile giudicatore universale,demolendo tutto e tutti"MA COME SI FA AD ANDARE CONTRO SAVIANO"non riuscira mai a fare veramente breccia sull'opinione publica italiana per quanto beciera essa possa essere,gli resterà soltanto uno sparuto gruppo di internauti ke grillo non ha capito ma sono una forte minoranza in questo paese

bruno t. Commentatore certificato 21.11.10 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Per responsabilita'di questo tipo, sarebbe indispensabile l'introduzione di pene di tipo mussulmano, esempio: 1.000 frustate,anche a rate, in 10 mesi; non sanzioni pecuniarie o carcere solo tante, tante frustate, in luogo pubblico con riprese TV.

sorcio verde 21.11.10 22:57| 
 |
Rispondi al commento

SCONTRO ALLA CAMERA, di velluto rosso, TRA LA MUSSOLINA E LA CARFOGNA: NEL MEZZO CI STA IL BOCCHINO

gabra s. 21.11.10 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Se si boicottano i prodotti SCOTTI chi onestamente lavora li perderà il lavoro tra pochi mesi.
Sono TOTOALMENTE convinto che per avere RISULTATI concreti si debba fare leva su quanto sta piu a cuore a loro. Il PROFITTO.
Allora è facile funziona cosi:
CHI fa business con NOI e SOLO con NOI ha degli SCONTI rispetto agli altri.
Facendo cosi andiamo a ridurre i profitti di tutti loro. Siamo totalmente AUTOSUFFICIENTI...serve solo evitare di comprare loro prodotti, servizi, consulenze ecc...
FOrza

francesco preti 21.11.10 22:53| 
 |
Rispondi al commento

"orgoglioso" di essere concittadino,quasi,di uno degli arrestati vorrei inviare a tutti gli abitanti di quelle zone la mia solidarietà.
Noi stiamo combattendo affinchè nella mia zona non sia costruito un impianto simile,che però già sulla carta viene destinato a bruciare ogni sorta di porcheria industriale.

luca ciarpaglini 21.11.10 22:45| 
 |
Rispondi al commento

anche stasera, solo.

Reven Enge Commentatore certificato 21.11.10 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MINKIA! GIA' NON LO COMPRAVO PRIMA IL RISO SCOTTI, con quel cazzo di pubblicità idiota, figuriamoci ora! propongo di utilizzare I DIRIGENTI DELLA SCOTTI ENERGIA (che scotta) come lettiera per gli allevamenti zootecnici E di ASTENERSI DAL COMPRARE TALI PRODOTTI (compresi anche i salumi, i prosciutti e la coppa prodotta dagli allevatori delle zone incriminate) fino a quando TUTTO 'STO CASINO NON TORNI AD ESSERE PURIFICATO DA QUESTE SCORIE TOSSICHE E MAFIOLENTE

gabra s. 21.11.10 22:22| 
 |
Rispondi al commento

FUORI DALLE PALLE I VENDOLIANI!

Anacleto M. 21.11.10 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Report

!!!!!!!!!

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 21.11.10 22:17| 
 |
Rispondi al commento

quello che ha detto grillo a saviano non è una novità.... sveglia a tutti quelli che stanno dormendo e ricordate fabio fazio a domandare scusa ai telespettatori per aver invitato il soldato travaglio se vuoi un po' di spazio bisogna scendere a patti con il tiranno ingordo....

mario schiavon Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 22:09| 
 |
Rispondi al commento

finmeccanica

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 21.11.10 22:02| 
 |
Rispondi al commento

mettiamo negli inceneritori i responsabili di queste catastrofi: la puzza fuoriesce lo stesso ma almeno servirà una volta per tutte.

gabra s. 21.11.10 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2010 le emissioni mondiali di anidride carbonica torneranno a crescere, e la 'colpa' e' delle nuove potenze mondiali come Cina e India. Sono i calcoli degli esperti del Global Carbon Project (un consorzio di ricercatori che ogni anno fa i 'conti della spesa' sulla produzione mondiale dei gas responsabili dei cambiamenti climatici) pubblicati da Nature Geoscience. Nel 2010 le emissioni di CO2 cresceranno del 3%, tornando a valori vicini ai massimi toccati tra gli anni 2000 e 2008.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 21.11.10 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccio eco ad altri blogger che auspicano domani di cambiare canale durante l'apparizione di maroni in "VieniViaConMe".

Lasciate da parte l'innata curiosita' e il bisogno di gratificazione immediata e aspettate mezz'ora piu' tardi per vedere il morsicatore.

Un pensiero ecologico :

Se e' giallina ... domattina,
se e' maroni ... lo sciacquoni.

(Riadattare a piacere)

Valterio ★x5 Commentatore certificato 21.11.10 21:46| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 21:44| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

luca danese

NIPOTE di andreotti

ah ah ah ah ah ah ah

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 21.11.10 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,

sono convinto che con queste persone
dobbiamo dialogare perchè
sono in perfetta sintonia con noi
e con quello che vogliamo:

Di Pietro,
Santoro,
Vauro,
De Magistris,
Saviano,
Vendola,
Gabanelli.

Le persone da attaccare sono altri.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 21:30| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non un “terzo polo”, perché sarebbe già un segno di “subalternità”. Ma qualcosa di “nuovo”. Pierferdinando Casini parla dal convegno dell’Udc di Milano e rilancia la sua idea di Paese, costruita intorno all’ ”estremo centro”.

Estremo Centro ?

Io che sono di centro destra di sinistra, non capisco l'estremo centro. Ma cos'e'?

Valterio ★x5 Commentatore certificato 21.11.10 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensate che qualcuno pagherà?
Pensate che qualcuno andrà in galera?
No nessuno pagherà e nessuno andrà in galera,
e tra quindici giorni nessuno si ricorderà nemmeno.
Solo Grillo forse un giorno
riprenderà questa storia
per rinfrescarci la memoria,
e noi ancora una volta,
batteremo sui tasti del nostro computer
tutta la nostra frustrazione,
E' così che andrà!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 21.11.10 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Il boss Antonio Iovine non solo giocava spesso a Montecarlo, ma faceva la “bella vita” tra la Costa Azzurra e la Riviera.

http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2010/11/21/AMRiGMHE-caccia_aiutanti_liguria.shtml

*****

Ha fatto la bellavita per 14 anni all’insaputa di Maroni & C.

Poi è arrivato Saviano, ha parlato di mafia al nord e zacchete, gli hanno tagliato le ali.

Misteri italiani :)

silvanetta* . Commentatore certificato 21.11.10 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me il riso neanche piace.....Però che schifo anche Scotti, ma che schifo anche tutta la manfrina sulla Carfagna che vuol lasciare B, che schifo l'ennesimo sopruso di questo governo che non accetta i registri comunali dove sono raccolte le volontà dei cittadini sulla fine vita, che schifo l'autodifesa di Dell'Utri al tg 1, che schifo Casini che tornerà ad allearsi con B e tanto altro schifo...dovrei star a scrivere per ore.....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 21.11.10 21:23| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=2XjyyTtpD9A&feature=related

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 21.11.10 21:03| 
 |
Rispondi al commento

un consiglio,
domani quando nella puntata di Vieni Via con Me
attaccherà la"pippa" mr.browns
cambiate canale, quando avrà finito risintonizzatovi di nuovo,
vediamo se registreranno il crollo del'auditel in quel momento e il picco che si rialza quando finisce la "pippa"

g a., roma Commentatore certificato 21.11.10 20:59| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci stiamo annientando da soli per il dio denaro!

Guardate questa simpatica idea per far viaggiare un simbolo italiano ad idrogeno: http://www.vespaforever.net/vespa_idrogeno.htm

Spero solo che il petrolio finisca presto, ma sarà sempre troppo tardi...

Giovanni Clemente 21.11.10 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perche' non parli del signoraggio che se risolto ci risolverebbe tutti i problemi finanziari?

enzo di tommaso 21.11.10 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

proposito di inceneritori le menzogne si sprecano. L’ultima scovata in rete è un’intervista concessa dal governatore pugliese a Libera tv (21 luglio 2010). Nel video il cosiddetto intervistatore (Jacopo Venier) regge solo il microfono e funge da megafono. Il contraddittorio non è politicamente corretto: la tesi è argomentata da Arianna Ciccone addirittura da una valigia blu. Il giornalista Lannes – che si è fidato di chi ciarla di giornalismo, ma contestualmente si fa sponsorizzare dall’Enel che propaganda centrali nucleari in Italia – pone quesiti incalzanti ma fuori moda, quindi scorretti. A parte l’egocentrismo dilagante del pupillo bertinottiano, ancora una volta il governatore pro tempore della Puglia, propina castronerie a getto continuo. La più eclatante? Il numero degli inceneritori e la loro potenza. Soltanto l’impianto Eta in provincia di Foggia – secondo i dati forniti dall’azienda della Marcegaglia per intenderci – vanta una taglia di 61,9 MWt (equivalente a 14 Megawatt elettrici). E tutto il resto? Altri due omaggi dello smemorato terlizzese alla Capitanata: l’inceneritore della società Enterra (un’immobiliare con sede ad Orio al Serio in provincia di Bergamo), approvato sempre dalla giunta vendoliana ha una potenza di 49,5 MWt, al pari dell’impianto Caviro di Faenza che ne costruirà un altro proprio in loco. Per non dire dell’inceneritore – sempre in zona – della Fiat (Fenice Spa) e addirittura di una turbogas. Mentre il 5 ottobre prossimo in una conferenza di servizi ad Apricena sarà autorizzato perfino il famigerato cementificio Grigolin.

La mafia garganica si è fatta già sentire minacciando di morte un giovane ingegnere (Antonio Potenza) ed un imprenditore agricolo; entrambi avevano osato contrastare il progetto nel quale è socio anche tale Passalacqua. Per favore non mandate allo sbaraglio il nuovo guru della sinistra da operetta: qualcuno della fabbrica spieghi a Nichi che il termine “termovalorizzatore” non ha alcuna valenza scientifica nè

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 21.11.10 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che la gente sia cattiva
Credo che per alcuni insultare, offendere e cercare di ferire sia un piacere, forse un bisogno
Io credo che alcuni vivano per questo
Come altri vivono per comandare, dominare, depredare
E non ci sono etichette di partito o di religione che possano difendere l'uomo dal male che è dentro di lui e che intende uscire
Non ci sono etichette, o simboli o ideologie e che possano impedirgli di essere malvagio
E credo che ci sarà sempre qualcuno che si accanisce su di te, perché sei povero, o vecchio, o malato, o debole, o donna
perché sei uno straniero o sei senza lavoro o hai bisogno di esistere
Io credo che per essere cattivi non occorra essere intelligenti o colti o potenti o superiori
Credo che essere cattivo sia il modo che alcuni hanno di sentirsi superiori
Ma credo che nonostante questo, si possa lottare per sopravvivere e sperare di farlo
anche se il male ti aggredisce come una energia negativa risorgente
e ti colpisce anche di lontano
per il solo gusto di farlo
E credo si possa avere aiuto nella vita da un povero, da un vecchio, da un bambino, da un handicappato mentale, da un autistico, da n malato, persino da un morente
ma non si può avere aiuto da un malvagio
perché non è in grado di aiutare
nemmeno se stesso.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 20:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parola di Nichi Vendola:

Io, diciamo quando devo governare innanzitutto devo pensare a come rispondere alla vita e alla domanda di 4 milioni e 200 mila pugliesi. Il mio partito si chiama pugliesi. Quando io faccio il governatore la loro vita è più importante di qualunque altro concetto. In tutto in Puglia abbiamo un termovalorizzzatore funzionante di 10 megawatt e alla fine ne avremo 3 di 10 megawatt ciascuno. Non siamo nella condizione della Campania, non siamo ai 150 megawatt dell’inceneritore di Acerra, siamo in una condizione in cui le procedure autorizzative perfezionate non ci consentivano di fare niente. E vorrei dire a chi mi pone queste domande che per quanto riguarda la parte pubblica che io ho cancellato tutti i termovalorizzatori. La termovalorizzazione è un pezzo dell’industria energetica, non è un problema ambientale così viene impostato e l’industria energetica è regolamentata dalle leggi della comunità europea e dalle leggi nazionali e se pongo dei paletti vengo portato davanti alla corte costituzionale e vengo battuto. La nostra strategia globale sui rifiuti è quella delle tre erre: la diminuzione della produzione dei rifiuti, il recupero di materia, il riciclo, il riuso.

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 21.11.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento

“Parere favorevole per la realizzazione di uno stabilimento per la produzione di clinker nel territorio comunale di Apricena”: responso scritto di Giovanni D’Attoli, dirigente responsabile del servizio Ambiente dell’ente Provincia di Foggia. Incredibilmente il Comitato tecnico per la Valutazione di impatto ambientale della provincia di Foggia (favorevoli: Maurizio Quinto, Ettore Trulli, Andrea Francesco Trotta, Maria Iole Natalicchio, Donato Antonio Fatigato, Clelia Altieri, Sergio Cangelli) ha espresso parere favorevole alla predetta pianificazione a tavolino di Apricena Leganti S.r.l. (soci: Passalacqua e Grigolin), pur attestando che:


l’impianto con l’ambiente circostante, è da evidenziare la presenza della torre fumo di 91 metri lineari di altezza: tale struttura apparirebbe comunque visibile dal comune di Apricena, che dista circa 3 chilometri. l’attività di produzione di clinker porta alla produzione delle seguenti sostanze inquinanti: polveri, ossidi di azoto, ossidi di zolfo, cloruri, acido fluoridrico, metalli, diossine e furani, ipa, monossido di carbonio.


Il giornale Italia Terra Nostra ha presentato un atto di opposizione tecnica: Osservazioni preliminari al progetto definitivo denominato “Costruzione stabilimento per la produzione di clinker nel comune di Apricena (FG”), sponsorizzato dalla società a responsabilità limitata Apricena Leganti ed elaborato dal gruppo di progettazione Albertin & Company (Conegliano Veneto – TV) ed Europrogetti (Novara), firmato dagli ingegneri Giovanni Antonio Albertin e Guido Busacchio (Relazioni descrittive datate 15/04/2010, 10/11/2009, nonché Studio di impatto ambientale risalente al 27/02/2009).

L’analisi di Italia Terra Nostra intende contribuire alla valutazione dei rischi per la salute e per l’ambiente, da parte delle popolazioni interessate della provincia di Foggia, in particolare del Tavoliere Nord insiti nella proposta della società a responsabilità limitata Apricena Leganti (Passalacqua-Grigolin),

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 21.11.10 20:43| 
 |
Rispondi al commento

---La Repubblica… domenica 21 novembre 2010... MORTO UNO DEI QUATTRO OPERAI FERITI NELL’INCIDENTE SUL LAVORO DEL 4 NOVEMBRE SCORSO A PADERNO DUGNANO (MILANO)
IL LAVORO…UN SERIAL MASS KILLER… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ

movimento femminista Commentatore certificato 21.11.10 20:40| 
 |
Rispondi al commento

- ''Se in Veneto ci sono state alluvioni devastanti e' anche per precise responsabilita' degli amministratori locali: quindi anche per Zaia''.

Lo sottolinea l'europarlamentare dell' Idv Luigi De Magistris.

------------------------------------

E in campania di chi è la colpa ?
Dei magistrati che si danno alla politica invece di indagare nei versi giusti ??

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 21.11.10 20:40| 
 |
Rispondi al commento

E' chiaro perchè i giornali (tranne il Fatto Quotidiano) non ne han parlato: ci avete presente quanti euro sgancia il dottorscotti ogni mese per le inserzioni pubblicitarie?

Lucio Domizio (enobarbo) Commentatore certificato 21.11.10 20:39| 
 |
Rispondi al commento

- Potrebbe non esserci un 15/o Dalai Lama, o forse magari ci sara' 'e sara' una donna attraente'. Lo ha detto il Dalai Lama a New Delhi. In un'intervista tv, ha ribadito la sua intenzione di dimettersi 'presto, al massimo entro sei mesi' e sottolineato che 'le forme di democrazia introdotte potrebbero rendere non necessario un successore'. Per il Dalai Lama 'non vi sono problemi' per l'eventuale designazione di una donna. 'Potrebbe essere la mia prossima reincarnazione!', ha concluso.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 21.11.10 20:05| 
 |
Rispondi al commento

“L’IRA FUNESTA DEL NUOVO TORQUEMADA PADANO”

Da Repubblica:

“CACCIA A ZAGARIA”, ma il boss non c'è, outlet devastato, L'ira dei titolari del locale: “ADESSO DOVETE RISARCIRCI”

Dopo un assedio di quasi due giorni ad Aversa del latitante dei Casalesi nessuna traccia. Non è stato trovato neppure il covo e neanche un cunicolo per una possibile fuga.

Commento:
A quanto sembra “L’IRA ICONOCLASTA” del “NUOVO TORQUEMADA PADANO”, Bobo Maroni, sta producendo frutti avvelenati, ma perché la politica non lascia lavorare polizia e magistrati in santa pace, che il loro lavoro lo sanno fare senza combinare queste strunzate.

La lotta alle mafie si fa prima con il cervello e solo quando serve con il Bulldozer. Che s’inizi da Nicola Cosentino, che sappiamo già che c’ha le mani in pasta con la camorra.

FUORI LA POLITICA, DALLA POLIZIA E DALLA MAGISTRATURA.

Paolo R. Commentatore certificato 21.11.10 19:59| 
 |
Rispondi al commento

clementina forleo 27/08/10, 12:45
Chi ci salverà dallo scempio quotidiano che si accanisce sui più deboli?
Credo la coerenza, l'onestà intelletuale, le verità nascoste che vanno subito disotterrate.
Altrimenti sarà la fine, come ho già ripetutamente affermato assieme ad altri che hanno ingiustamente pagato e che ora, per evidenti ragioni di comodo, rimangono relegati nell'oblio.

Lettera di Clementina Forleo a Luigi De Magistris

anib roma Commentatore certificato 21.11.10 19:59| 
 |
Rispondi al commento

a berlusconi comprano i giudici per la sentenza mondatori poi corrompono la guardia di finanza sempre a sua insaputa, a scaiola comprano un appartamento al colosseo a sua insaputa, ora a questo signor scotti gli bruciano rifiuti tossici
nell'iceneritore a sua insaputa, vorrei che qualcuno mi pagasse il mutuo a mia insaputa.


luca giorgia Commentatore certificato 21.11.10 19:54| 
 |
Rispondi al commento

La mia regione,il Veneto,e' stata alluvionata.

Circa 130 comuni sono stati colpiti.

Pare tutto normale ma c'e' un ma:

i comuni che hanno fatto la domandina per danni sono 280 !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

...Poi chiamano qualcuno sciacallo !!!!!!!

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 21.11.10 19:53| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

LA VERITA' SU TERZIGNO!
http://www.youtube.com/watch?v=7fvWvHfPRwo

ECCO DOVE FINISCONO TUTTE LE CENERI PRODOTTE IN ITALIA ED IN EUROPA!

Vincenzo Amato, vincenzoama@gmail.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe che attacca Roberto Saviano.
Beppe che attacca Luigi De Magistris.
Beppe che attacca Antonio Di Pietro.
Beppe che attacca Niki Vendola.

Beppe, è rimasto qualcuno da salvare?

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 19:47| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero solo che la "Signora" ( il modo in cui il Nano intende dire "quella puttana"; lo disse anche per la moglie dopo la famosa dichiarazione ..."aiutatelo, è malato".....dicevo, riprenda a fare ciò che faceva per la gioia di tutti i camionisti, gommisti, barbieri, onanisti di tutta Italia....

harry haller Commentatore certificato 21.11.10 19:47| 
 |
Rispondi al commento

(Pausa :-)

In ordine sparso, le notizie di cronaca politica che leggerete sui giornali la prossima settimana.
Undici tonnellate di rifiuti lasciano le strade di Napoli per passare a Futuro e Libertà.
Appello dei vescovi perché Mara Carfagna scenda dalla gru. Dell’Utri presenta a un boss mafioso il termovalorizzatore di Acerra. Bobo Maroni va in tivù da Fazio e Saviano a fare l’elenco delle fiaccolate leghiste organizzate negli ultimi anni contro la ‘ndrangheta: sei minuti di silenzio, 28% di audience. Settanta tonnellate di macerie de L’Aquila lasciano il centro storico per approdare all’Mpa di Lombardo. Il Pd perde le primarie a Castagnito (Cuneo). Bompiani pubblica i falsi diari di Hiro Hito, inspiegabilmente scritti in sardo. I radicali offrono appoggio al Klu Klux Klan, ma solo se verranno ascoltati sulla giustizia. Daniela Santanché si spara in un piede: “mi sono sbagliata, mi sembrava un finiano”. Il Pd perde le primarie a Perarolo di Cadore (Belluno). I fiumi straripati in Veneto allagano Pompei e protestano per l’incuria del sito archeologico. Consiglio dei ministri: il 5 x mille destinato agli avvocati di Dolce & Gabbana. Bompiani pubblica i falsi diari di Calderoli, inspiegabilmente scritti in italiano. Carovita: il deputato centrista arriva a toccare i settantamila euro al chilo. I Tonton Macoutes e la milizia privata di Bokassa firmano un appello in difesa di Vittorio Feltri. Orrore a Roma: le colombe di Futuro e Libertà usate per esperimenti scientifici. Il Pd perde le primarie a Ortucchio (L’Aquila). Da Sotheby’s a Londra offerta record per un deputato del gruppo misto: ventisei milioni di euro. Festa a Milano per l’arrivo di un treno pendolari da Novara, era partito nel 1949. Moda: i golfini di Marchionne saranno cuciti in Serbia su turni di quindici ore. Alfano: c’è uno spiraglio per la crisi, ma la spazzatura di Napoli torni nel PdL. Comunicato della ‘ndrangheta: la Lombardia non ci interessa, troppo difficile strapparla a Cl.

Al. Robecchi

Paola Bassi Commentatore certificato 21.11.10 19:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Suvvia,il riso certamente è garantito,ottimo e abbondante.. Quanto alla qualità dei maiali,quelli a 2 zampe sono sicuramente di razza superiore..!

angelo naclerio 21.11.10 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Questa è forte: leggete a "Politica ambientale certificata" sul sito del grippo Scotti

http://www.risoscotti.it/gruppo/gruppo.html

... cornuti e fessi !

aldo carozzi 21.11.10 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Mi ero allontanato da grillo ma grazie a questa sua nuova uscita lo apprezzo di nuovo , Saviano non mi piace perchè è cosi' autocelebrativo che fra poco sarà piu coinvolgente seguire Fede.
Cita un sacco di roba altrui, noi lettori dovremmo impressionarci sulle sue capacita' narrative, invece stiamo ad ascoltare una specie di vocabolario della camorra con frasario a seguito.
Benigni si comporto' da comico perfetto, e vedere lui è servito a notare l'enorme gap di comici che oggi regna nelle tv.
Fazio è terrificante, il suo perbenismo è ugualmente schifoso alla perversione sessuale di berlusconi.
Certo meglio che saviano racconti queste cose , vabene , ma cos'è cambiato?
Qualcosa cambia solo quando i magistrati avranno carte per poter tirare fuori le nascoste verita', non certo leggendo un libro di saviano.
Gli è andata bene con gomorra , faccia un altro libro per dimostrare che ha talento , invece di cavalcare l'onda come quel rinkoglionito,ma ricco, di Moccia.
Fino a questo momento paragonare saviano ad un talentuoso scrittore è come dire che Allevi è un musicista.
Forse azzardato paragone visto che la miniera nel caso di saviano è la camorra, mentre nel caso di quella "specie" di musicista è la BMW.
Resto ancora legato al Grillo del 91 o 94 , un comico che dava informazioni utili a metterla in quel posto al sistema.
Quello a qualcosa serviva.
Invece ci troviamo a parlare di camorra come se noi vivessimo a casal di principe,mentre poi andiamo a letto a fare sonni tranquilli nelle nostre belle citta'.
Siamo solo buoni , come italiani , a farci le seghe su ogni cosa e non risolvere mai niente.
Monicelli , ultima intervista ad annozero SANTO SUBITO.

fanda 21.11.10 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io a questa storia non ci credo.

Non ne hanno parlato Minzolini e Fede, non ne hanno scritto Feltri, Sallusti Porro e Belpietro...

Se non lo dicono loro, io non ci credo.

Io credo solo allo scandalo scandaloso della casa a Monecarlo!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 21.11.10 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT Lacchiarella (Parco agricolo sud Milano)

E mentre noi del MoVimento lottiamo come bestie contro i politicanti per impedire che nel parco sud si metta un nuovo inceneritore con relativo "bioreattore", (http://agoagostino.blog.tiscali.it/2010/08/05/3000-firme-cittadini-contro-il-bioreattore-nella-sala-dattesa-della-regione/) dopo le varie denunce della discarica che c'è già e che si trova a meno di 300 metri dalle abitazioni (ASSOLUTAMENTE FUORI LEGGE), dopo l'approvazione del PII che sottrae nuovamente ulteriore territorio agricolo per un quartiere residenziale assolutamente non necessario, i lavoratori della BILLA vengono manganellati nella notte nel silenzio assoluto dei media e dei politici troppo occupati a distruggere il territorio.

"I “soci”-lavoratori della Coop. Lavoratori Ortomercato (CLO), che effettuano movimentazione merci ai magazzini di Lacchiarella (MI) del supermercato BILLA (Rewe Group), sono in lotta contro i turni massacranti, la scarsa prevenzione antinfortunistica, il sottoinquadramento rispetto alle mansioni, salari inferiori a quanto previsto, i soprusi dei capetti, le minacce e le umiliazioni inflitti a chi rivendica i propri diritti. Molti di questi “soci”-lavoratori sono immigrati e, quindi, devono subire queste condizioni di supersfruttamento, per paura di perdere il permesso di soggiorno.
All’iniziativa sindacale dei lavoratori la CLO ha risposto con 2 licenziamenti di rappresaglia, trasferimenti in altre sedi dei “soci”-lavoratori più attivi, provvedimenti disciplinari pretestuosi a raffica.
La BILLA intanto “tace”, perchè ha tutto l’interesse a che i “soci”-lavoratori della CLO siano supersfruttati: così riesce ad ottenere appalti a prezzi più convenienti!

Oggi sabato 20/11, alle 3 di mattina, l’ennesima iniziativa di lotta dei “soci”-lavoratori della CLO e dei lavoratori, precari e studenti che li appoggiano, è stata duramente caricata da polizia e carabinieri, che hanno attaccato il blocco sulla strada che porta ai magazzini."


...ne hanno beccato un'altro...
...operazione consenso...preventivo...

anib roma Commentatore certificato 21.11.10 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Secondo ,e bisogna inculare gerry scotti

alex drastico 21.11.10 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

domenica 21 novembre 2010

P A U R A....????
SI !!!
...ECCO COSA CI INCUTONO PER NON FARCI PENSARE E RIMANERE SOTTOMESSI AI POTERI FORTI.
BERLUSCA, TREMONTI, CASINI, FINI, BERSANI, DALEMA, "I BURATTINI" DEL FMI-FME E ZERBINI DEI NAZIUSASIONISTI!

L’ ORRIBILE VERITA’ COMINCIA A FARSI STRADA TRA I LEADER EUROPEI

SEGUE SU>>>>>>>>>

Caneliberonline 21.11.10 19:23| 
 |
Rispondi al commento

La Provincia di Novara progetta una centrale pubblica
con costi (10-15 milioni) ripagati vendendo l’energia

Gli studenti del «Bonfantini» riscaldati con la paglia di riso. Non è un ritorno al passato, ai falò dei residui rimasti nel campo: la Provincia ha intenzione di gestire, attraverso una società, un nuovo impianto di cogenerazione utilizzando lo scarto del cereale. La centrale sorgerà sull'area dell'istituto agrario, alla periferia della città, e servirà a produrre energia elettrica, ma soprattutto a riscaldare l'edificio della scuola. L'annuncio dal presidente dell'Amministrazione provinciale, Diego Sozzani, a margine dell'incontro a Palazzo Natta con l'assessore regionale all'Agricoltura, Claudio Sacchetto.

Sarà il primo impianto per la lavorazione di «sottoprodotti» gestito direttamente da un ente pubblico. E' lo stesso Sozzani a spiegarne i dettagli: «La trasformazione della paglia in calore e in energia farà risparmiare l'utenza e al tempo stesso contribuirà al reddito dei ri sicoltori. L'iniziativa è possibile attraverso la costituzione della società energetica, che farà capo alla Provincia.
I sottoprodotti di riso (la «lolla» soprattutto) sono già ampiamente utilizzati per la produzione di calore e energia da anni in Piemonte e Lombardia. Ma è la prima volta che un ente pubblico scende «in campo» direttamente nel settore energetico. Massimo Liuni, assessore provinciale all'Agricoltura: «L'impianto potrebbe servire anche privati, come alcune industrie agroalimentari della zona, vendendo energia a prezzi calmierati. Oltre alla paglia di riso utilizzeremo gli stocchi del mais. L'impianto dovrebbe costare attorno ai 10-15 milioni di euro, un costo che verrebbe ammortizzato dalla vendita di energia e dalla stessa ditta costruttrice, che entrerebbe in so cietà. Nessun problema per la disponibilità della materia prima: cce n'è in abbondanza. Utilizzeremo un quinto dell'intera massa». E il guadagno degli agricoltori? «A loro andrebbero circa 40 euro a ettar

rolla lorenzo 21.11.10 19:16| 
 |
Rispondi al commento

MALTEMPO: ALLERTA ACQUA ALTA A VENEZIA DA 125 CENTIMETRI

...meno 1...anzi...mezzo...

anib roma Commentatore certificato 21.11.10 19:15| 
 |
Rispondi al commento

spero tanto che alle prossime l'italia si desti da questo stato di pigrizia mentale e fattivamente ci mettiamo tutti a battere i piedi per far tremare le sedie di tutti sti mangia e dormi...!!!

Emiliano Berti 21.11.10 19:12| 
 |
Rispondi al commento

GLI INCENERITORI NON FANNO MALE.

Parola di veronesi,ma anche quella di amadori.
Infatti tutti gli allevatori di pollame del veronese sono pronti per tuffarsi nel business delle centrali ad incenerimento della pollina che non è più un rifiuto,per carità,ma un sottoprodotto.
E come potrebbero fare altrimenti.
Oggi con l'iper sfruttamento dei polli che crescono in un mese nei loro escrementi,che non riescono neanche a voltarsi e che vengono alimentati da tonnellate di chimica, non si guadagna più come una volta.
E si gli allevatori del Veneto che lavorano per marchi come amadori e arena, dopo aver contaminato le falde acquifere con prodotti chimici e fiumi di escrementi di pollo, hanno pensato che è meglio sfruttare la pollina che vendere le uova.
Si è pensato sapientemente di produrre energia bruciando pollina beccandosi così il contributo CIP6 per le fonti di energia alternativa.
Chi l'avrebbe mai immaginato che ci sarebbero stati gli imprenditori della combustione della merda di gallina.
Una follia. La pollina ha un bassissimo potere energetico,non so se qualcuno ha mai fatto esperimenti in questo senso,e quindi bisognerebbe combinarla con sostanze che ne facilitino la combustione, perchè da che mondo e mondo la merda non è mai stato un combustibile.
Ma gli allevatori e chi ha dato le direttive in questo senso, sanno benissimo che elevate temperature di tale sostanza producono diossina e più la temperatura è alta e più si producono nanopolveri.
Quindi oltre ad avere falde inquinate,si emetteranno miasmi insopportabili per le popolazioni e particelle ancora più pericolose per la salute.
E' proprio il paese degli inceneritori:si brucia tutto e non è lontano il giorno che daranno il contributo CIP6 a chi si fa cremare.
Un paese di idioti che dimentica il bilanciamento delle equazioni energetiche per le quali quando si incenerisce un solido ci sono due scarti:ceneri e qualcos'altro entrambi più pericolosi del prodotto iniziale.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 21.11.10 19:12| 
 |
Rispondi al commento

".. I media nazionali hanno tenuto la notizia sottaciuta, l’unico giornale che ha diffuso apertamente tale inchiesta è IL FATTO Quotidiano, il quale spiega tali silenzi sostenendo che la ditta Scotti investe milioni di euro nelle pubblicità soprattutto dei quotidiani.."


http://www.infooggi.it/articolo/il-riso-scotti-coinvolto-in-une28099inchiesta-sui-rifiuti-tossici/8121/

Paola Bassi Commentatore certificato 21.11.10 19:11| 
 |
Rispondi al commento

MA QUANTO COSTANO I VARI DITTATORI, PREVARICATORI,
E I VARI "LEI NON SA CHI SONO IO" IN TERMINI DI VITE UMANE E SOFFERENZA? FORTUNA CHE POI FANNO TUTTI UNA BRUTTA FINE. SPERIAMO CHE IL 2012 SIA VERAMENTE L'ANNO DEL GIUDIZIO PERCHE' IL MONDO COSI COME E' FA PROPIO SCHIFO.

mario euro 21.11.10 19:08| 
 |
Rispondi al commento

perchè stà andanto tutto a rotoli

Giuseppe Paoliello, viggiano Commentatore certificato 21.11.10 19:06| 
 |
Rispondi al commento

l'ho sempre sostenuto fin da piccolo che il riso Scotti aveva un brutto sapore...non mi piaceva affatto...e per fortuna l'ho mangiato 1 volta sola nella vita....

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il boicottaggio è una buona idea, così non finanzieremo con i nostri soldi della spesa le aziende più rapaci e irresponsabili.

Serena d'Agostino 21.11.10 19:00| 
 |
Rispondi al commento

@ Tutti !
ho incautamente cancellato il commento con il link di http://www.youtube.com/watch?v=18a1GQUZ1eU,inviato intorno alle 16:39.
Mi scuso e invito a guardarlo.
Marco*

marco ., roma Commentatore certificato 21.11.10 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la Carfagna, via Tremonti e un leghista di spicco direzione FLI.
Ma di sto passo, non e' difficile capire che confluiranno tutti la'. E soprattutto, non e' difficile capire che Silvio da un giorno all'altro sparira' (con tutti i nostri soldi) e non lo rivedremo mai piu. Il passato non c'ha insegnato un cazzo..

PS: messaggio recapitato nel giardino del grande fratello "Chi vince quest'anno Muore". Fantastico.

san pier 21.11.10 18:55| 
 |
Rispondi al commento

aspé ..stesso articolo

"Dario Scotti, a caldo, ha evitato ogni commento. Lo definiscono stupito, preoccupato per il destino dei suoi operai e convinto – nel caso siano provate le accuse che riguardano anche alcuni suoi collaboratori – di essere stato pugnalato alle spalle. Al punto da dirsi pronto a costituirsi parte civile per difendere gli interessi di uno dei marchi più famosi del mercato alimentare nazionale ed estero. ..

"In tre anni sarebbero state 40mila le tonnellate di lolla di riso miscelata a rifiuti tossici entrata nel forno del Bivio Vela e fuoriuscita dal camino sotto forma di fumi. E l’energia presunta pulita prodotta ha permesso di emettere in modo illecito quantità di certificati verdi che sul mercato sono diventati moneta sonante. Gli inquirenti parlano di un giro d’affari da 30 milioni di euro. Detto che non ha riscontri in tutta Europa la situazione italiana che permette di emettere certificati verdi a chi brucia rifiuti, se venissero provate le accuse nei confronti di Riso Scotti Energia si proietterebbero ombre inquietanti sugli impianti per produrre energia elettrica da biomasse in funzione o in cantiere anche in provincia di Pavia.

1) SCOTTI stupito e preocupato, pugnalato alle spalle..
chi ci crede? forse che qualche suo indipendente voleva farlo arricchire "a suo insaputa"?
(certo nella vita accade di tutto..)

2)

Paola Bassi Commentatore certificato 21.11.10 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMOLA 21/11/2010
AMICI poche chiacchere, LA COSA DA FARE è CONVINCERE più persone posibile a non comprare riso scotti, diffondiamo il messaggio NON COMPRATE IL RISO SCOTTI,LUI INQUINA, LUI TRUFFA, NOI COLPIAMOLO DOVE SENTE PIU' DOLORE, IL PORTAFOGLIO.

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 21.11.10 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo che la coscienza non può essere messa da parte. Un ordine non giusto non va eseguito. Altrimenti finiremmo nella barbarie dei campi di sterminio o delle risoluzioni etniche o delle ritorsioni armate su gente inerme. Io sono con gli obiettori che contestano i metodi violenti dei loro superiori.

Giuseppe Spinelli 21.11.10 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Fosse per me la scotti sarebbe fallita da anni.
Ma l'informazione si sta diffondendo. Grande Beppe grandi cittadini del blog. Vi adoro

Monica Martini, Moncucco Torinese Commentatore certificato 21.11.10 18:42| 
 |
Rispondi al commento

" Il lavoro del procuratore di Pavia Gustavo Cioppa con i magistrati Roberto Valli, Paolo Mazza e Luisa Rossi, avrebbe fatto emergere che al Bivio Vela sono finiti nell’inceneritore anche scorie di combustione, polveri derivanti dall’abbattimento dei fumi, fanghi di depurazione delle fognature, materiale plastico e terriccio dello spazzamento stradale. Un combustibile fuori legge che sarebbe stato venduto anche ad altri inceneritori in virtù delle certificazioni di alcuni laboratori di analisi compiacenti; (...)

" Nessun livello critico delle emissioni era stato mai segnalato dalla centralina installata nel camino dell’impianto, ma secondo indiscrezioni sarebbero stati i valori sempre identici rilevati a mettere in allarme gli investigatori. Valori sovrapponibili anche nelle diverse condizioni e quindi indice di cattivo funzionamento o di manomissione. "

"LABORATORI DI ANALISI COMPIACENTI"

".. o manomissione"

questo è il dramma:
Scotti non poteva aver fatto tutto da solo
occorre sempre il comprimario, l'aiutante,
il reggicoda, qualcuno che dia un aiutino

che gli faresti a quelli che speculano
SULLA SALUTE DEI CITTADINI???

http://pallaroni-pavia.blogautore.repubblica.it/2010/11/18/riso-scotti-choc-nel-2010-nero-di-pavia/

Paola Bassi Commentatore certificato 21.11.10 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima pagina venti notizie

ventuno ingiustizie e lo Stato che fa

si costerna, s’indigna, s’impegna

poi getta la spugna con gran dignità .

Aldo F., napoli Commentatore certificato 21.11.10 18:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo "Riso Scotti Oro", presto sulle tavole degli italiani anche "Riso Scotti Piombo" e "Riso Scotti Cadmio".

Giorgio Salluzzo 21.11.10 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Io i prodotti Scotti non li compravo già da tempo perché mi sta sulle palle quel panzone di Gerry Scotti.

Gens Giulia () Commentatore certificato 21.11.10 18:33| 
 |
Rispondi al commento

“UNA SERPE IN SENO, CHIAMATA MARA”

A quanto sembra il “PAPPONE D’HARDCORE”, sé allevato una serpe in casa, infatti, la sua amata pupilla Mara Carfagna, elevata al rango di ministro per impeciaste qualità metafisiche, sembra voglia abbandonarlo sbattendo la porta.

“LA PUPA”, oltre al culo ed alle tette, sembra che sia dotata pure di un cervello funzionante, cosa inconcepibile nella gioiosa macchina da guerra del “PAPPONE D’HARDCORE”

Infatti, “LA PUPA” ha fiutato che è giunta l’ora di lasciare “IL SUO PIGMALIONE”, per approdare in altri lidi e lo sta facendo anche con un certo stile, sfanculando il vecchio Silvio, dicendo che vuole lasciare tutti gli incarichi di governo e partito e attaccando indifendibile Nicola Cosentino, il notorio ex sottosegretario del PDL salvato dall’arresto e dal processo per camorra dal parlamento.

“BRAVA MARA”, con questa mi stai diventano un po’ simpatica, stai dimostrando d’avere anche due attributi e avere il coraggio di uscire dalla porcilaia berlusconiana è un bel segno di coraggio.

Nota di servizio per Silvio:

Ma a te avere frequentato per tanti la mafia, non ti è servito a nulla, nella bibbia di “Cosa Nostra”, sta scritto che con le mogli e amanti bisogna attenersi a costumi castigati, che rifuggono dagli eccessi, altrimenti si va incontro a guai seri. “A TE CERTE SCIACQUATE TI SEPPELLIRANNO, SE NON STAI ATTENTO, PERCHÉ A VOLTE SONO DOTATA PURE D’UN CERVELLO FUNZIONANTE.

“CRIBBIO, SILVIO”, e vada che a te la costituzione e le leggi facciano schifo, ma almeno rispetta le regole arcaiche e collaudate della mafia, perché quelli sanno quello che fanno.

Paolo R. Commentatore certificato 21.11.10 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Sabato ho saputo in un assemblea sindacale dell ottimo disegno di legge 1167 che toglie ancora un po' di diritti ai lavoratori. Perche' non se ne parla da nessuna parte? e soprattutto cosa possiamo farci? andrea genova

andrea mascarino, genova Commentatore certificato 21.11.10 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Le strisce pedonali padane sono fuorilegge. Lo dice il ministero dell'Interno. Il compartimento della Polstrada di Padova ha risposto il 3 novembre a un quesito posto dal Pd chiarendo che dal «regolamento di attuazione del codice della strada, la diffusa abitudine di intervallare le zebrature bianche con le più varie colorazioni, non sia conforme ai dettami delle vigenti normative».
http://mattinopadova.gelocal.it/cronaca/2010/11/21/news/fuorilegge-le-strisce-padane-bisognera-ritinteggiarle-tutte-2792748?ref=HREC1-5

NATURALMENTE SONO A NORMA QUESTE
Strisce colorate. A Padova le ha fatta anche il Pd in piazzale Azzurri d'Italia all'Arcella

Strisce azzurre per rendere omaggio al nome della piazza, intitolata appunto agli Azzurri d'Italia, cioè gli atleti olimpionici del nostro Paese. I lavori sono terminati da pochi giorni ma adesso sarà necessario rifare le strisce: la circolare del ministro Maroni ribadisce infatti che le strisce colorate sono irregolari.
http://mattinopadova.gelocal.it/multimedia/2010/11/21/fotogalleria/strisce-colorate-a-padova-le-ha-fatta-anche-il-pd-in-piazzale-azzurri-d-italia-all-arcella-27086039/1

Per non parlare quelle a sfondo rosso...........

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 21.11.10 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Caso è forse lo pseudonimo di Dio quando non voleva firmare.

Anatole France

BUONASERA A TUTTI..!

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 21.11.10 18:22|