Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gromo "Game Free Zone" - Intervista al sindaco Luigi Santos


Comune di Gromo: Game Free Zone
(04:20)
game-freee-zone.jpg

La malattia del gioco, o ludopatia, è alimentata dallo Stato Italiano attraverso le macchinette che ha distribuito ovunque: da città come Roma o Milano, ai piccoli paesi di provincia. Le macchinette vampiro succhiano i soldi ai pensionati e ai più deboli per darli a Tremorti. I poveri, diventati più poveri, chiedono aiuto al Comune. 280.000 italiani spendono 500 euro al mese (140 milioni di euro), una cifra spesso equivalente alla loro pensione. Il sindaco di Gromo, Luigi Solinas vuole proibire con un'ordinanza l'uso delle macchinette nel suo comune. Sarà il primo comune d'Italia ad essere "Game Free Zone". Un'iniziativa da imitare ovunque.

Intervista a Luigi Santos, Sindaco di Gromo:
"Sono Santos Luigi Sindaco in un paese di Gromo, in alta Val Seriana, in Provincia di Bergamo, è un paesino piccolissimo, sono 1250 abitanti con due frazioni annesse.
Parliamo di slot machine e di macchinette, stiamo studiando un’ordinanza che possa vietare sul territorio comunale quello che è l’uso di queste macchinette, perché? La motivazione principe è nata dal fatto che ci siamo trovati famiglie che chiedevano sussistenza sociale tramite l’assistente sociale. Purtroppo cosa succede? Spesso e volentieri all’interno di queste famiglie ci sono persone che spendono al gioco delle macchinette qualcosa come 500/600 Euro al mese, allora ci siamo posti questo interrogativo: "Non è il caso di far fermare questo cane che si morde la coda?". Perché è vero che lo Stato prende dei soldi dalle macchinette, è anche vero che poi lo Stato deve dare dei sussidi sociali a persone che effettivamente ne hanno necessità. Tant’è vero che in Bergamo ci sono dei corsi tenuti dall’ASL., dal Sert, dal patronato San Vincenzo per recuperare veramente queste persone che soffrono di ludopatia. Tenete presente che in Italia ci sono qualcosa come 700 mila persone che soffrono di ludopatia e il 40% di loro, pertanto 280 mila persone, spendono più di 500 Euro al mese in queste macchinette, vuol dire veramente una finanziaria. Forse è il caso di mettere mano a queste cose, decidere veramente cosa si vuole fare, anche perché effettivamente le persone che giocano con queste macchinette sono persone più deboli o meglio, a me piace definirle meno attente: si fanno abbindolare dalla facile possibilità di portare a casa dei soldini, quando invece buttano dalla finestra tanti soldi e nessuno poi glieli rende. Parlando la settimana scorsa con un commerciante vicino al mio paese, questi mi raccontava l’esperienza di una persona che si è fermata presso la sua attività, dalle 15 fino alle 19 a giocare con questa macchinetta e lui ha stimato che possa avere buttato qualcosa come 600 Euro. La cosa è improponibile, ingiustificabile ed è il caso che di dire “Basta!” a questo sperpero di denaro. Oltretutto è uno sperpero di denaro che si ripercuote su tutte le casse e comunali, dei cittadini e dello Stato.
Signori, ricordiamoci che lo Stato non è il Sindaco o il palazzo comunale o i dipendenti comunali, ma lo Stato siamo tutti noi, lo sono io, l’intervistatore, sono tutti, pertanto tutti partecipiamo a questa cosa, forse è il caso di prendere il toro per le corna e dire “Basta, voltiamo pagina!”. Diciamo che i cittadini di Gromo hanno reagito con sensibilità a questa provocazione, nel senso che cominciano a chiederci cosa possono fare per evitare che persone meno attente giochino a queste infernali macchinette. Certo è difficile quando entra qualcuno in un’attività dire: "Tu giochi, tu non giochi". Non si potrà mai ad arrivare a questo, ecco perché si pensa di vietare l’uso di queste macchinette. So che qualcuno ha messo dei cartelli sopra le macchinette dove c’è scritto “Attenzione è un gioco, fate attenzione perché ci può essere sperpero di denaro”. Bella operazione, bella mossa, però ricordiamoci che abbiamo a che fare con delle persone meno attente; magari il cartello non lo leggono neanche. E’ come il fumatore incallito che il fatto che ci sia scritto sul pacchetto di sigarette che il fumo nuoce alla salute o provoca il cancro, non gliene può fregare di meno. Lui continua a fumare perché è convinto che gli faccia bene! In merito all’ordinanza, la si sta studiando con un ufficio legale che possa porre fine all'utilizzo delle macchinette sul Comune di Gromo, è un’ordinanza non di facile promulgazione anche perché si va a ledere parzialmente quella che è una legge dello Stato, però si pensa che tramite un’ordinanza di ordine pubblico, piuttosto che di salute, dedicata proprio alle persone meno attente si possa riuscire a evitare che nel Comune di Gromo queste macchinette siano utilizzate da tutti."

Calendario dei Santi Laici 2011

Il calendario dei Santi Laici 2011
Centinaia di omicidi e decine di stragi dal dopoguerra non hanno ancora un mandante. Quanti sanno e rimangono in silenzio?
E' questo che nutre il Potere, l'indifferenza degli italiani.

Acquista oggi la tua copia a prezzo libero.

lasettimanabanner.jpg

28 Nov 2010, 18:48 | Scrivi | Commenti (497) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

addirittura una game free zone.. bella iniziativa comunque :)

Eugenio Tommasi (SEO) 29.07.14 20:17| 
 |
Rispondi al commento

ma i video poker e gli altri giochi d'azzardo sono vietati in italia

Alessio Tucciarelli 04.12.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti è la prima volta per me volevo riportare un cartello visto in fiera che diceva
mussolini è caduto per le bombe, berlusconi è caduto per le pom...e, ciao.

parroni massimo, roma Commentatore certificato 03.12.10 21:28| 
 |
Rispondi al commento

ma veramente le macchinette di poker e altri giochi d'azzardo sono proibite in italia.

Alessio Tucciarelli 03.12.10 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Intanto quelle società che detengono le licenze per queste macchinette mangia soldi dovrebbero saldare quei 90 e passa miliardi che non sono ancora entrati nei monopoli di stato, poi obbligare i proprietari delle mangiasoldi che chi gioca deve inserire la tessera del codice fiscale o sanitaria in modo che se avrà bisogno di aiuti da parte dei comuni o degli assistenti sociali... otto etti. Così pure per chi fuma dovrebbe essere venduto il pacchetto di sigarette previo tessera sanitaria, come in farmacia per i medicinali, perche non mi sembrea giusto che chi non fuma debba pagare la parte sanitaria per questi tabagisti, comunque per questi, in caso di bisogno tutte migliori le cure del caso ma dovrebbero pagarle di tasca loro per il principio "il giocattolo lo pagato io quindi ci gioco io"

ubaldo franzini 02.12.10 18:16| 
 |
Rispondi al commento

MALEDETTO DENARO,SIMBOLO MALIGNO, VELLEITARIO. OSTENTI DEI MERITI CHE NON POSSIEDI; VANESIO,NEFASTO E RUFFIANO,BRAMA DI LADRI E CANAGLIE. NO!NON MI SOTTOMETTO A TE GELIDO ACCIAIO, SCIOCCO PAPIRO,SEMPLICI MINERALI. CHE BEN PIU'CHIARO, NELL'ASTUZIA E L'IGNORANZA VEDO L'INGANNO. LILITH

lilli r. Commentatore certificato 01.12.10 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Inoltre, a proposito di slot machine, lo stato, cominci ad incassare dalle compagnie responsabili i 98 MLD di tasse non pagate, e li incassi senza sconti.
E le aziende che collocano le macchine - ovviamente di proprietà degli amici degli amici - vadano a farsi fottere se qualche sindaco riesce a vietarle nel proprio territorio.
Poiché le leggi vengono da esse invocate - e fatte osservare dal potere - solo quando si tratta di prendere i soldi, mai quando devono darne.
Quando invece si tratti si sborsarne da parte dei ricchi, si invocano tutti i bizantinismi e si blatera di libertà conculcata.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 01.12.10 17:10| 
 |
Rispondi al commento


Quando le vittime del gioco divengono un peso per la comunità è giusto che essa vi ponga un freno.
Non è giusto che gli altri cittadini debbano portare il carico di chi non sa governarsi e crea un danno sociale.
La libertà di giocare viene DOPO gli interessi della collettività.
In questi casi, parlare di coartazione della libertà individuale è aberrante.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 01.12.10 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Monica Fontanelli di Bologna esce dal movimento 5 stelle, ne da una motivazione fondata ed è per questo che ha messo in crisi la mia simpatia per il movimento, letto l'articolo pubblicato su FB da TG in movimento alle 15:50 circa (nuova resistenza » LASCIO IL MOVIMENTO 5 STELLE
www.nuovaresistenza.org). Che dite?

Ambra Rospo 01.12.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Se uno é cosi stronzo dallo spendere e sperperare i suoi soldi nelle slot lo faccia e crepi di fame!!
Vadano piuttosto a far volontariato!

idioti

Davide Boccardo, nizza Commentatore certificato 01.12.10 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che il proibizionismo possa essere la soluzione di un problema, anche perché, in questo caso come in molti altri, lede quello che è, secondo me, un diritto fondamentale dell'uomo e cioè, quello di fare ciò che si vuole, nei limiti del rispetto dell'altrui persona. La cosa che ritengo utile per la risoluzione di questo particolare problema, è quella di attuare una campagna di sensibilizzazione molto incisiva ed efficace affinché, chi dovesse sperperare i propri soldi inconsapevolmente, possa capire quali siano i rischi che corre. Ciò fatto, non è possibile e giusto impedire ad una persona di spendere i propri soldi come meglio crede.

luca fiordelmondo 01.12.10 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe mi trovo quasi sempre d'accordo con te sulle valutazioni e le varie notizie che consideri degne di nota, ma non questa volta, io personalmente non voglio vivere in un paese dove gli altri devono decidere cosa è giusto o sbagliato per me,e soprattutto rendiamo le persone responsabili delle proprie azioni senza vittime di turno.

andrea . Commentatore certificato 30.11.10 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al TG2 notizia a pranzo cito: "vivere a scrocco è un mestiere" , penso è un servizio che parla di politica ?? finalmente roba seria , macchè era la solita macchietta di servizio per coprire notizie vere tipo la bella contestazione al mafio senatore dellutro a torino .
bravi i ragazzi di torino bravi .

panino.A. 30.11.10 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Codice Etico: questa proposta è per tutti i titolari di bar e luoghi dove vengono messe le Slot e le varie macchinette infernali,iniziate a rinunciare ad avere nei vostri locali le slot e le varie macchinette, ci saranno meno guadagni per voi, ma la sera potete andare a letto con la coscienza pulita sapendo che nessuno si è rovinato la vita!!
Non bisogna proibire ma avere solo un pò di senso civico e non pensare solo al proprio orticello!!!!Lo stato siamo noi, ognuno di noi nel suo piccolo può fare qualcosa, quindi se andiamo nei locali e vediamo le varie macchinette infernali parliamo con i titolari in modo che si inizi a riflettere sul problema. Magari non servirà a niente però se anche 1 solo titolare decide di togliere le slot, sarà una grande vittoria...

Maria Cristina Pia 30.11.10 00:18| 
 |
Rispondi al commento

L'iniziativa è lodevole, anche se il sindaco stesso la definisce più una provocazione per la sua difficile applicazione. Personalmente mi chiedo come abbiamo fatto a scivolare, senza che ci fosse un reale dibattito nel paese dal divieto assoluto di casinò e gioco d'azzardo (fatta eccezione per il casinò di Venezia) alla situazione attuale. Ci saranno state delle motivazioni che avevano spinto a quel divieto. Come abbiamo fatto senza nessun dibattito pubblico a giungere alla situazione attuale? E' stato un lento avvelenamento, sale bingo, le prime slot nei bar fino poi ad arrivare a veri e propri casinò abbinati magari alla vecchia sala di videogiochi o addirittura in qualche casa del popolo. Tutto passato sotto silenzio, non qui certo, ma nei media nazionali non c'è stato nessun confronto tra pro e contro (forse perchè erano tutti pro). Ben vengano quindi ora le provocazione, ma è sul piano della legislazione nazionale che si potrà veramente combattere questa piaga sociale. Mi auguro che questo avvenga per vedere un po' di mani alzate e guardare in faccia quelli che si arricchiscono sulla pelle della povera gente.

Ivan Solinas, Scandicci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.11.10 00:17| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che il proibizionismo non è la strada da seguire, ma è anche vero che il mercato (da sempre) viene fatto dall' offerta e non dalla domanda. Altrimenti non ha senso il detto "la pubblicità è l'anima del commercio". Ci fanno il lavaggio del cervello fin da piccoli, fanno l' imprinting ai nostri figli tramite la tv. Tante cose, la maggior parte di noi, non le andrebbe a cercare se non ce le sbattessero sotto il naso in continuazione.

alessio gennari 29.11.10 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Illustre Sig.Sindaco GROMO
Le scrivo in merito alla Sua annunciata regolamentazione ( anti slot ).
I videopoker che non esistono più dal maggio 2004.
Le ricordo che la gente del suo paese non si rovina solo con le così dette
macchinette (New Slot), volute da leggi dello Stato per eliminare il gioco
illegale, ma molti si rovinano anche con i gratta e vinci, i giochi on line
accessibili da casa su qualsiasi computer.
Quindi Le chiedo per COERENZA di stabilire le stesse norme verso i giochi di
Lottomatica (gratta e Vinci - da 5 , 10 o 20 euro) e Sisal (SuperEnalotto -
con giocate iperboliche) in vendita nelle tabaccherie e tramite distributori
di gratta e vinci accessibili anche ai minori di 18 anni, forse Le è sfuggito,
guardi nel circondario e li troverà anche a Gromo e dintorni.
Nel frattempo pensi come attivare uno strumento che limiti l'accesso on -line
ai giochi di Stato definiti di abilità (skill games) con giocate da 100 euro
alla volta sui tornei di Texas Hold'em, ora finalmente vietati ma ancora in giro.
Intanto chiuda anche le osterie e la vendita di grappa o alcolici, visti i danni dell'alcol!!! Ma qui forse si toccano altre sensibilità???
Come dice un collega e noto esperto del settore ( Gioco e Morale) in un suo vecchio articolo sul gioco: "Occorre educare al gioco, qualsiasi esso sia.
Il vizio del gioco e' antico.
Anche nel Vangelo mi pare ci sia traccia di azzardo, e proprio sul Golgota, i
soldati romani si giocarono a dadi la veste di Cristo, non c'era bisogno ne di videogiochi ne
di baristi, bastava Cristo? Colpa sua? Si può scommettere su tutto, del resto.
Proibire non risolve. Serve educare all'uso del libero arbitrio.Tutto qui."
Non condivide?? Estenda il campo d'azione e all'ora si che è una giusta regola, ma colpire solo CERTI giochi e non altri.
Se la pena deve essere commisurata al reato, i nostri giochi che funzionano a 1 euro, contro le giocate iperboliche degli altri giochi,grattini da0 20 euro.

bruno bruni 29.11.10 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Illustre Sig.Sindaco GROMO

Le ricordo che la gente del suo paese non si rovina solo con le così dette
macchinette (New Slot), volute da leggi dello Stato per eliminare il gioco
illegale, ma molti si rovinano anche con i gratta e vinci, i giochi on line.
Quindi Le chiedo per COERENZA di stabilire le stesse norme verso i giochi di Lottomatica e Sisal.
Intanto chiuda anche le osterie e la vendita di grappa o alcolici, visti i
danni dell'alcol. Ma qui forse si toccano altre sensibilà

bruno bruni 29.11.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
Si può riempire all'infinito il territorio di fetidi buchi nei quali sversare ogni sorta di porcherie avvelenando aria, acqua, territorio e cittadini?
Si possono costruire inceneritori in ogni dove seminando degrado e malattie tra la gente?
Il semplice buon senso suggerirebbe uno stop a questo scempio.
Ma la politica non recepisce, non ascolta il grido di dolore che si leva da un paese avvilito dove i pochi che trovano la forza di ribellarsi vengono ridotti al silenzio a suon di manganellate.
Esiste la tecnologia per arrivare rapidamente a RIFIUTI ZERO, ma non c'è interesse ad imboccare questa strada che, tra l'altro, creerebbe molti posti di lavoro.
E' troppo allettante il business degli inceneritori, milioni di euro da gestire insieme agli amici imprenditori.
Alla politica servono gli inceneritori e gli inceneritori richiedono tanta monnezza per funzionare.
Questo è il vero motivo per cui la raccolta differenziata spinta non decolla in questo paese nè si fa alcunchè per ridurre il volume dei rifiuti.

catello ruocco 29.11.10 19:15| 
 |
Rispondi al commento

E' sempre triste proibire qualcosa perchè qualcuno non si sa regolare... comunque le macchinette mangiasoldi, ormai ovunque sono una VERGOGNA come anche anche i mini casinò che sono nei supermercati.

Qui ci vogliono dei politici con le palle che siano in grado di intervenire a lungotermine su questi problemi, ma chi c...o ha dato l'autorizzazione a uno scempio del genere!? Non potevano lasciare queste macchinette nei classici casinò?

primo posto 29.11.10 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si dice che chi è causa del suo mal pianga se stesso,ma è anche vero che a piangere molto spesso sono poi le famiglie dei giocatori.Lo stato certo non fa nulla per impedire il gioco,anzi,tutti i giorni ne inventa di nuovi visto che non sanno più dove racimolare soldi.Se finalmente qualcuno si prende la briga di salvare le persone dal demone del gioco meglio così ,però otterrà solo una migrazione dei giocatori verso altri paesi più disponibili ,se non si mette un limite di gioco basso a livello nazionale si otterrà poco,comunque complimenti al sindaco per l'iniziativa qualunque sia la sua appartenenza politica.

roberto piergentili Commentatore certificato 29.11.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Un problema ancora più grande del gioco, per il prossimo futuro è la forma dei contratti di lavoro ed il precariato.


http://www.unmondoacolori.rai.it/sito/scheda_puntata.asp?progid=1429


Come direbbe Adriano Celentano, "La situazione non è buona", ed aggiungo io, occorre una nuova classe politica, nuove regole e un nuovo modo di vedere i rapporti di lavoro e il sistema contributivo per milioni di lavoratori e cittadini.

Beppe e tu che ne pensi? Hai qualche suggerimento per salvare la situazione degenerativa di questo sistema sociale, pensionistico e contributivo?


http://www.unmondoacolori.rai.it/sito/scheda_puntata.asp?progid=1429

Rododendro Mintorelli Commentatore certificato 29.11.10 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti, veramente un SIGNOR SINDACO! Non mi interessa a quale schieramento politico possa appartenere, mi interessa invece che abbia intrapreso una strada sacrosanta, quella di evitare che tanta persone "poco attente" possano rovinarsi la vita "per gioco". Grazie mille per aver dato un esempio POSITIVO a tutti i sindaci d'Italia.

Gianpaolo Gambarini Commentatore certificato 29.11.10 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!
Chi sostiene il contrario è disinformato davanti all'evidenza, è quindi ignorante non per conseguenza ma per dato di fatto.
http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...
LEGHISTI GO HOME !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento

La penso esattamente come Max Stirner.
La strada non è il proibizionismo.
Pensate a quanti soldi incassa lo stato con: superenalotto, lotto, gratta e vinci, bingo e via dicendo, un'esagerazione di euro.
Mi domando come sarebbe una finanziaria senza tali proventi.
Bisogna agire sulle scelte della natura umana e cercare di trovare i perchè, evitando i divieti a priori.

Graz 29.11.10 17:08| 
 |
Rispondi al commento

UNA DOCUMENTATA INCHIESTA DELL'ESPRESSO HA DOCUMENTATO COME EQUITALIA SIA UNA MACCHINA INFERNALE E DIABOLICA CHE, SOTTO LA PARVENZA DELLA LEGALITA', ALTRO NON SIA UN MECCANISMO ATROCE CHE MUNGE SOLDI AGLI ITALIANI.QUESTA SOCIETA' HA PIU' VOLTE VIOLATO LA LEGGE ISCRIVENDO IPOTECHE SU CASE DEI DEBITORI ANCHE PER IMPORTI MINIMI,MENTRE LA CASSAZIONE HA STABILITO CHE NON SI POSSANO ISCRIVERE IPOTECHE PER IMPORTI INFERIORI A E 8.000.ANCH'ESSA CIFRA IRRISORIA RISPETTO AL VALORE DI UNA CASA PER QUANTO ESSA POSSA ESSERE IN CATTIVE CONDIZIONI MANUTENTIVE.EQUITALIA PERCEPISCE UN "" AGGIO ( CHE SAREBBE MEGLIO DEFINIRLO TASSO USURAIO) ""DEL 9% SULLA SOMMA ESATTA, CIOE' NON SOLO SULLA SOMMA DOVUTA MA AUMENTATA DALLE MAGGIORAZIONI E DAGLI INTERESSI.INOLTRE SE LA SOMMA PARTORITA, AD INSINDACABILE GIUDIZIO DI EQUITALIA, NON VIENE PAGATA NEI 6O GIORNI, GLI INTERESSI DA PAGARE SONO GIORNALIERI PER CUI, ALLA FINE ANCHE CON TUTTA LA SUA BUONA VOLONTA' IL DEBITORE NON C'E' LA FA A PAGARE E FINISCE IN MANO AGLI STROZZINI E COMUNQUE PERDE I SUOI BENI.POI C'E' GENTE DELLE ISTITUZIONI CHE CON SOCIETA' PRIVATE ACQUISTA GLI IMMOBILI VENDUTI A PREZZI STRACCIATI DA EQUITALIA. PEGGIO DELLE GABELLE MEDIOEVALI.INUTILE DIRE CHE L'EX CONSULENTE FINANZIARIO DI BERLUSCONI, TREMONTI, HA PIAZZATO TUTTI I SUOI UOMINI PIU' FIDATI NEI PUNTI NEVRALGICI DELLA SOCIETA'DI CUI, AL 49% FA PARTE L'INPS ,ALTRO CARROZZONE GOVERNATIVO CHE VIVE SULLE SPALLE DEI LAVORATORI E DEI PENSIONATI.FINALMENTE PARE CHE IN TUTTA ITALIA SIA PARTITA UNA RIVOLTA CORALE CONTRO QUESTO SCEMPIO,TUTTO ITALIANO.UMBERTOSKY

umberto capoccia 29.11.10 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Argomento trito e ritrito! La peggiore malattia è l'ignoranza e chi è colpa del suo mal, pianga se stesso! Per favore qualcuno non venga fuori con la povertà, le zone depresse, l'analfabetismo e quant'altro! Siamo nell'anno 2010: ce lo ricordiamo il film degli anni 60 "2001 Odissea nello Spazio"? Ora basta! Chi si dedica alla droga non dia colpa alla società della sua scelta e accetti di morire, tanto più che prima di drogarsi sapeva che la droga portava alla morte!Idem per chi va a puttane senza preservativo! Chi vuole distruggere la propia vita con il gioco (slot-machine, poker e video-poker,lotto,superenalotto,totocalcio, bingo, etc.etc.) non dia colpe allo Stato grassatore e non si inventi malattie perticolari e accetti di finire la propria vita da barbone! A chi piace fumare sapendo che può morire di cancro! A chi piace correre a 250 all'ora sulle strade dovrebbe essere comminata la reclusione ed a nulla servire le lacrime a posteriori e le richieste di perdono! Si potrebbe continuare ancora per molto, ma mi fermo qui. Do' un suggerimento a tutti, prima che si droghino, si diano al gioco, alle corse su strada, alla vita dissoluta senza accorgimenti: pensare alle persone che nascono con handicapp certamente non per colpa loro e fare qualcosa per aiutarli, magari con i soldini non spesi per le finalità deleterie suddette!

Volatile pn 29.11.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Gioco d'azzardo, alcool e stiamo arrivando alla prostituazione e lo spaccio di droga....lo stato è la vera mafia, non c'è che dire.

One energydream 29.11.10 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Frattini: "Assange vuole distruggere il mondo"

Berlusconi, invece, si è accontentato di distruggere l'Italia.


Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

estetista di 27 anni è stata Denudata e malmenata brutalmente Picchiata dalla polizia di Ottawa Un video incastra gli agenti Il giudice ha cancellato le accuse montante ad arte e ha accusato gli stessi poliziotti per violenza] n'estetista di 27 anni è stata Denudata e malmenata brutalmente
Picchiata dalla polizia di Ottawa
Un video incastra gli agenti
Il giudice ha cancellato le accuse montante ad arte e ha accusato gli stessi poliziotti per violenza

http://www.corriere.it/esteri/10_novembre_28/tortora-video-detenuta-picchiata-canada_bd07a4b2-fafd-11df-abbf-00144f02aabc.shtml

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.11.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"...interessante notare che la percentuale di VITTORIA nel caso di una
puntata al lotto da parte di tutti E' BASSA. PER LO STATO ITALIANO IL
PROFITTO E' DEL 97%... SE AD ESEMPIO GIOCHIAMO 1000 EURO PER REALIZZARE O
ALMENO PER TENTARE UNA CINQUINA LO STATO AVRA' UN PROFITTO CERTO DI INCASSO
DI 970 EURI... SAPPIATE CHE LA PROBABILITA' DI AZZECCARE UNA CINQUINA SARA'
PER NOI DELLO 0,000000...E ROTTI CENTESIMI.Quindi chi gioca al lotto deve
sapere che non ha probabilità di vincere...e anche i numeri ritardari non
hanno senso in quanto ogni volta che si estrae un numero viene rimesso
nella tombola con le stesse probabilità di estrazione degli altri.
Pertanto INVITO GRILLO E FARSI PORTAVOCE DI INVITARE I MONOPOLI DI STATO A
TIRARE FUORI DALLE CASSE QUANTO INGIUSTAMENTE DEFRAUDATO AGLI
ITALIANI...PERCHE' GRAZIE A QUEI SOLDI SI POTREBBERO REALIZZARE
FINANZIARIE A JOSA. NON SOLO, SULLE SCHEDINE DOVREBBE ESSERE RIPORTATE
DICITURE-COME PER LE SIGARETTE CON IL CANCRO- DELLE PERCENTUALI DI VITTORIA
POSSIBILI NEI VARI GIOCHI A TITOLO DI SCOMMESSA DEI MONOPOLI DI STATO.
FUORI I SOLDI DELLA POVERA GENTE DISPERATA...COGLIONI!!!

BRUNOREV BRUNOREV 29.11.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

[Esplora il significato del termine: n’estetista di 27 anni è stata Denudata e malmenata brutalmente Picchiata dalla polizia di Ottawa Un video incastra gli agenti Il giudice ha cancellato le accuse montante ad arte e ha accusato gli stessi poliziotti per violenza] n'estetista di 27 anni è stata Denudata e malmenata brutalmente
Picchiata dalla polizia di Ottawa
Un video incastra gli agenti
Il giudice ha cancellato le accuse montante ad arte e ha accusato gli stessi poliziotti per violenza

http://www.corriere.it/esteri/10_novembre_28/tortora-video-detenuta-picchiata-canada_bd07a4b2-fafd-11df-abbf-00144f02aabc.shtml

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.11.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Immaginate vostra figlia o vostra sorella in fil di vita e voi in corsa contro il tempo per portarla all’ospedale in una città come Roma, come Milano, come Londra, che una mattina vi risvegliate e non è piu’ Londra, ne Milano ne Roma.

Ma Nablus, Jenin, Gaza.

Quando la vita si spegne dinnanzi ad un checkpoint sulla strada verso la speranza:

Attorno a Gerusalemme il tempo di percorrenza medio necessario per trasportare un malato in ospedale è oggi di circa 2 ore, mentre era solo di 10 minuti nel 2001.


Solo in West Bank ci sono più di 600 checkpoints.

Dinnanzi a questi checkpoints, quotidianamente pazienti palestinesi bisognosi di cure vengo rimandati indietro.


Dinnanzi ai checkpoints donne gravide sono costrette a partorire per strada.


Dinnanzi ai checkpoints palestinesi in fila per passare vengono feriti, e talvolta uccisi dai soldati israeliani.

Immaginatevi una mattina di risvegliarvi nella vostra bella città occupata da Israele.

Restiamo umani

Vik da Gaza city

http://guerrillaradio.iobloggo.com/1998/se-milano-roma-londra-fossero-occupate-come-la-palestina

Ⓐrzân 29.11.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Sgarbi pare essere contro ogni forma di ricerca di energie ricuperabili se deformano il paesaggio. Il quale tendere inesorabilmente a rovinarsi per legge naturale e cercare di impedirlo su scala nazionale- consioderando la geologia del suolo- costerebbe più del ponte sullo stretto. In poche centinaia di anni, se lo si ascolta, il paesaggio sarebbe ammirato da lupi, passeri e qualche erbivoro scampato.

Ernest Ameglio, Monaco principato Commentatore certificato 29.11.10 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

news

Immigrazione, Gheddafi insiste
"5 miliardi per fermare i clandestini"


Gli italiani dovrebbero pagare gheddafi affinchè gheddafi provveda a porre entro campi di sterminio esseri umani emigrati...

a proposito, ma non eravamo secondo i fanatici sinistroidi la puttana deli stati uniti?


AHAHAHAH


Bello il mondo dei popoli delle libertà... davvero ridicoli!

BERLUCONI E I SUOI RIDONO DEI SUDDITI QUOTIDIANAMENTE!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 29.11.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la malattia del gioco è dovuta nella maggior parte dei casi dalla disperazione e speranza economica ,eppure ci gioca la propaganda psicologica che incita a giocare, si faccia caso quando il monte premi del superenalotto è alle stelle aumenta sempre di più' la sua pubblicità'incita ha giocare causando pure a molte persone ad una dipendenza dal gioco e da qualsiasi tipo di gioco ,le societa'di scommesse giocano con le speranze ,disperazione,possibilità delle persone ,il vero guaio di tutti noi che cerchiamo il dio denaro non la dea della fortuna

Dany C., San cataldo(CL) Commentatore certificato 29.11.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Prime rivelazioni di Wikileaks su l'Italia che non traduco dal francese essendo facilmente comprensibili.

De son côté, Silvio Berlusconi est décrit par un diplomate américain comme étant «irresponsable, imbu de lui même et inefficace en tant que dirigeant européen». Un autre message évoque un chef du gouvernement italien «faible physiquement et politiquement» et affirme que ses habitudes de faire la fête jusqu'au bout de la nuit l'empêchent de récupérer.

Sovente, la semplice virtù, quella di Dante ( Nati non foste a viver come bruti) è utile. Ameglio- (Ritornato a Monaco)

Ernest Ameglio, Monaco principato Commentatore certificato 29.11.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento

L'itaglia cambiera' quando la gente comincera' a vergognarsi un po'.

Per esempio, i napoletani si vergogneranno della loro citta', e la smetteranno con la litania per cui la loro citta' e' la piu' bella do munno.

perche' non e vero, non e' vero che Napoli e' la citta' piu' bella del mondo. O almeno, non lo e' piu'.

A meno che non hai visto Barcellona, Sidney, Toronto, Siviglia, Oslo.

A meno che pensi ancora che un mandolino e il caffe' bastino a compensare il resto.

perche' fino ad oggi un paio di cosette era bastato a compensare l'ondata di merda che ha sommerso il paese negli ultimi 30 anni.

Il caffe' non basta piu'. Il mare e' di tutti i colori tranne che blu.

Oggi e' possibile aprire gli occhi, e maturare. Oggi si possono fare i confronti.

Cosi' gli elettori di destra, che sono la maggioranza, oggi tendenzialmente ladri e asociali, si vergogneranno del Previti, del Dell'Utri, del Berlusconi, ecc. insomma tutti i MALFATTORI che hanno votato per anni.

Oggi i segni di questo cambiamento non si vedono ancora.

Domani chissa'.

Finche' non affiorera' questo senso di vergogna, per le proprie arretratezze, per la propria meschinita' (eh noi abbiamo la Ferrari, abbiamo la moda... ecc.), questo paese non fara' un passo avanti.

el picafior

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 29.11.10 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

augias ha ospitato veronesI

mi son fatto 4 risate...

il popolo delle libertà di sinistra vive ancoraq delle proprie cattività :D.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 29.11.10 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di gioco d'azzardo, mi auguro che il buon Beppe non tenga più spettacoli nei casinò sloveni...

Stefano Caso 29.11.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

"Frattini: "Assange vuole distruggere il mondo". Letta: "Atterriti e sconfortati"
(ing)

***

Frattini! Assange vuole distruggere i cattivi politici del mondo, non il mondo, anzi, se il mondo riuscisse a liberarsi di loro, probabilmente si vivrebbe molto meglio.

In quanto a Letta, io non sono nè atterrita, nè sconfortata, di me non hanno detto niente....

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 29.11.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Gli elettori di destra continueranno a votare della gentaglia.

Il resto sono pippe.

el picafior

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 29.11.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento

in un file di wikilecca sembra ci sia scritto che io ora debba andare a preparare il pranzo per la truppa, che arriva dopo il quotidiano combattimento, nelle moderne aule che lo stato passa all'istruzione pubblica.

quindi vi lascio momentaneamente tranquilli, a dopo!

e buon appetito a "quasi" tutti!

il Mandi Commentatore certificato 29.11.10 12:58| 
 |
Rispondi al commento

da w.i.ki.lea.k.s

S / NF) Riassunto: Recenti mano le prime esperienze con il leader libico Muammar Gheddafi e il suo staff, soprattutto in preparazione per il suo viaggio generale delle Nazioni Unite, fornito intuizioni rare in circolo ristretto di Gheddafi e le propensioni personali. Gheddafi sembra che si basano molto XXXXXXXXXXXXX riferito, non si può viaggiare con la sua infermiera ucraina senior, Galyna Kolotnytska. Egli sembra anche avere un'intensa antipatia o la paura di restare ai piani superiori, riferito, non preferisce volare sull'acqua, e sembra godere di corse di cavalli e il flamenco. Personalità Gheddafi riflette nella sua FOBIE

(S / NF) XXXXXXX Quando ha cominciato a cercare delle sistemazioni adeguate per Gheddafi, XXXXXXXX ci ha informato che il leader deve rimanere al primo piano di qualsiasi impianto che è stato affittato per lui. (XXXXXXXXXX separatamente detto funzionari Usa a Washington, che Gheddafi non poteva salire più di 35 gradini). XXXXXXXX ha citato questa esigenza come la ragione principale per cui la residenza libica nel New Jersey è stato scelto come sito di alloggio preferito piuttosto che il libico PermRep di residenza a New York City.

Dino Colombo Commentatore certificato 29.11.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento

la depressione del lunedì mattina, anche a seguito della solita inutile discussione con gli amici berlusconiani, senza se e senza ma, avvenuta durante un pranzo in casa , ti lascia convinto che vincerà sempre berlusconi in un Paese immaturo e profondamente democristiano , fascista ed anticomunista.
Sono passati 65 anni dalla liberazione e le cose sono solo peggiorate.

cesare beccaria Commentatore certificato 29.11.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma seriamente si dovrebbe prendere in considerazione di ABOLIRE questa truffa reiterata da un "MINISTRO" amico e sodale di uno squallido puttaniere di mezza età,che poi di ministro,non ha proprio niente.Il ministro sul dizionario viene citato come "persona responsabile al servizio della comunità" e secondo voi uno come TREMORTI sarebbe una persona responsabile? Uno che si è crogiolato fra intrallazzi pro domo sua e prebende di tutti i generi è accettabile come ministro? Il baffino velenoso in occasione di un intervista/dibattito televisivo ha affermato che mentre lui era già un politico "impegnato" il MINISTRO aiutava i suoi clienti dello studio da commercialista/leghista ad ELUDERE le tasse;sacrosanta verità perciò,mandiamo a casa questo SFRUTTATORE dei poveri per arricchire i già ricchi anzi,troviamogli un posto dove passare le serate tipo,gestire la cassa con le puttane del suo sodale,l'unica cosa che gli riuscirebbe sicuramente bene.

emi f., voghera Commentatore certificato 29.11.10 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Ho la sensazione che siamo punto e a capo, ossia che gli Usa dell’Alleanza atlantica (con la mafia per la liberazione e l’unità nazionale) continuino a vedere male le pomiciate “in affari” di Berlusconi con l’agente del Kgb Putin e col golpista Gheddafi. Se così fosse, nulla di nuovo. Attendiamo da Wikileaks qualcosa di inedito, e anche utile a svelare ben altro di questo disgraziato Paese.

usa + mafia = caduta berlusconi

putin + berlusconi = caduta libera degli usa

sud + cina= il nuovo ordine mondiale

alberto pisano Commentatore certificato 29.11.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Wikileaks getta nell'imbarazzo gli Stati Uniti.

L'imbarazzo , anzi, la vergogna dovrebbero colpire chi si vede valutato e descritto per ciò che realmente si pensa e si sa di lui, su documenti scritti per cercare di dire la verità.

I diplomatici mentono in pubblico per professione, ma sanno di dovere dire, almeno nelle democrazia, la verità ai propri superiori nei rapporti riservati.

(Vittorio Zucconi)

Aldo F., napoli Commentatore certificato 29.11.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

berlusconi continua a salire nei sondaggi.

il 75% degli italiani si dice favorevole alla possibilità che salga sul quirinale, e chi poi si butti giù!


Ieri a Report abbiamo sentito il sottosegretario allo sviluppo economico.
Ma aveva detto qualcosa di completamente diverso al Parlamento:
2 sono le cose o imbroglia noi o imbroglia il parlamento

dalla stenografico della Camera dei deputati:

3 AGOSTO 2010
STEFANO SAGLIA, Sottosegretario di Stato per lo sviluppo economico.
Signor Presidente, dato che questo è un punto delicato nel nostro dibattere, vorrei lasciare traccia di alcune considerazioni anche da parte del Governo. Non voglio fare polemica tra gli schieramenti politici, però vorrei provare a ragionare su alcuni fatti oggettivi.
Se questi impianti vengono realizzati, e cioè se tutte le domande dovessero essere accolte, avremmo una produzione energetica che è dieci volte superiore a quello che è il fabbisogno nazionale. Perché è accaduto questo? Perché alcune regioni hanno promesso ai cittadini, attraverso leggi regionali, che potevano installare impianti con la semplice denuncia di inizio attività, ma la Corte costituzionale ha dichiarato che così non si può fare

1O VOLTE IL FABBISOGNO NAZIONALE DI ENERGIA ---
1O VOLTE IL FABBISOGNO NAZIONALE DI ENERGIA ---
1O VOLTE IL FABBISOGNO NAZIONALE DI ENERGIA ---

GIORNALISTA DI REPORT DOCUMENTATI BENE

esposito g. Commentatore certificato 29.11.10 12:34| 
 |
Rispondi al commento

e morto Leslie Nielsen, un grande comico!
è stato il volto cinematografico del detective Frank Drebin nella celebre saga demenziale 'Una pallottola spuntata'

è vivo Silvio Berlusconi, un piccolo comico!
è ancora il volto politico del perfetto intrallazzatore nella celebre saga demenziale 'il governo del fare'.

il Mandi Commentatore certificato 29.11.10 12:28| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che discorso! che vuol dire che siccome gli altri paesi affogano nelle pale eoliche è giusto far affogare anche l'Italia?
impianti fotovoltaici e eolici si possoo mettere sui tetti delle case (nn dei centri storici) e nelle aree industriali.
Le mazze di ferro?
mettitele li' insieme alle pale eoliche.
spero x te che stavi scherzando, altrimenti sei da ricovero, imporre con la forza e la violenza le proprie idee ,ma vergognati piuttosto.

Toni Alamo 29.11.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi voglia CONSULTARE wi.ki.le.ak.s in diretta:

http://cablegate.wikileaks.org/

chi ha il traduttore simultaneo delle pagine può cercarsi da solo ciò che gli serve.

Dino Colombo Commentatore certificato 29.11.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento

avete presente il film di Frank Capra "La vita è meravigliosa"? quello con James Stuart che vuole suicidarsi per far riscuotere la polizza alla moglie per debiti e l'angelo gli fa vedere come sarebbe stata la sua città senza di lui nelle mani di Potter? si vede la cittadina tranquilla di prima trasformata in un "bordello" spettacoli di spogliarello e sale giochi d'azzardo. ecco quello che sembra ora l'italia

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.11.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente qualcosa che mi lascia vedere uno spiraglio di luce dopo anni di nebbia.
Qualche sindaco(ancora pochi...) si lanciano in battaglie che vanno contro un'andamento lento e disastroso della nostra societa', perche' guardandosi attorno si vedono molte..moltissime situzioni che sono diventate "normalita",quando sono lo specchio del nostro degrado culturale e sociale!!! Oggi un'altra stella e' apparsa nel cielo,un sindaco che si oppone alle slot-machine!!! EVVIVA! FINALMENTE QUALCUNO HA AGITO CONTRO QUESTE FREGACERVELLI LEGALIZZATE!!! Il gioco fa perdere il controllo della vita..i soldi,x quanto grave, sono il problema minore!!!
Il problema grande e' che il gioco ti cattura la mente e piu' stai male e piu' giochi e meno vivi!!! E' una droga virtuale,che forse proprio perche' non si vede fa e fara' piu' vittime dell'eroina!!!

Rosi Angelini, Montiano Commentatore certificato 29.11.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento

A Sepino il Consiglio di Stato ha appena autorizzato 30 pale eoliche su un sito archeologico, è un crimine di Stato, di una violenza inaudita.
tanto ai padani che je frega di Sepino un piccolo centro del Molise? a loro interessano solo i profitti che ricaveranno.

Toni Alamo 29.11.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!
Chi sostiene il contrario è disinformato davanti all'evidenza, è quindi ignorante non per conseguenza ma per dato di fatto.
http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...
LEGHISTI GO HOME !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Adesso è chiaro.
Berlusconi e Putin sono uniti dall'affarismo che li lega alla MAFIA.
Una cosa che mi piacerebbe conoscere è se pure Putin abbia mai tenuto in casa un maggiordomo assassino e mafioso.

Carlo Carli 29.11.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento

quante somiglianze hanno:

bondi - frattini - gelmini

poi brunetta - prestigiaccomo - scajola

ba mi fermo perche mi viene lo schifo

nessun destro on line per mandarlo a fare in culo?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre trovato vergognoso che fossero state legalizzate queste macchine mangiasoldi e che ovunque sia possibile trovarle, credo che lo Stato, in quanto tale, dovrebbe cercre di combatterle, non di legalizzarle. Lo Stato dovrebbe "proteggere" il cittadino, non incitarlo alla sua autodistruzione! Sono macchine tremende, la gente ci si ammala, e loro che fanno? Le mettono ovunque, alla portata di tutti, anche dei giovani! Credo che invece di essere messe in punti isolati nei locali dovrebbero essere messe (se proprio ci devono stare) in piena vista, almeno qualcuno forse si vergogna e smette di giocarci. Sono pienamente solidale con il sindaco, finalmente un'autorità pubblica che difende il "pubblico"!!!!

stefania previti 29.11.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Bello il perdonismo... bello questo ipocrita perbenismo!!! scusate, ma nessuna pietà per i giocatori!! se abitaste in Friuli Venezia Giulia, vedreste fiumi di persone che ogni giorno ad ogni ora si riversano nelle decine e decine di casinò costruiti sui confini in Slovenia o in Austria. E se aveste l'ardire di vedere le targhe notersete persino persone che vengono dall'Emilia Romagna e dalla Lombardia pur di giocare! Ci sono persone che hanno messo su imprese che offrono un servizio bus per prendere le pensionate a casa e portarle nei casinò... Chi ha il vizio del gioco trova sempre modi di giocare, esistono anche le bische clandestine... e francamente se lo Stato incassa soldi dai giochi è un bene. Costruiamo più casinò invece di fare crociate medievali. Alla fine non è che tutti gli abitanti del Friuli Venezia Giulia vanno a giocare, la percentuale delle persone che gioca è sempre uguale, con o senza casinò, ma almeno i soldi resterebbero in Italia invece che ingrassare sloveni e austriaci

Giorgio Casa Commentatore certificato 29.11.10 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Ultimissima dal sito di Wikileaks.

È trapelata questa notizia bomba: oggi travaglio parlerà di berlusconi.

Burkina Faso Commentatore certificato 29.11.10 12:10| 
 |
Rispondi al commento

non ho alcun pregiudizio sulla validità di nuove tecnologie per la
produzione di energia,come eolico e fotovoltaico ma c'è un'alternativa alla distruzione del paesaggio
e dei centri storici, e cioè la collocazione di questi impianti nelle aree
industriali.
Abbiamo in Italia un numero impressionante di edifici orrendi su cui si
possono installare i pannelli. Penso, per esempio, che si possano
installare sui tetti delle case, ma che non siano quelli dei centri
storici.!

PS:da quando mi son permesso di esprimere un'opinione diversa dall'andazzo del blog, ho ricevuto solo insulti e inviti a tacere, sembra quasi di essere su un sito del PdL.

Toni Alamo 29.11.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alfa dog putin

alfa pork il lindo più votato degli italians boys


va fratini vai a cercarte un bel negro che ti tampine un po prima di parlare di diplomazia internazionale

va continua a farti la pagina di fb con tuoi viaggi a costo di tutti noi

schifo di pagliacci

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Militante Fli aggredita e "salvata" dalla Cgil
FareFuturo: "Ecco dove ci porta Berlusconi"

Mi piace........

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me la rivelazione di Wikileaks più "sconvolgente" di tutte è quella sulla Merkel: "Una leader poco creativa".

Forse qualcuno dovrebbe rivelare ad Assange che la Merkel è tedesca...

Assange, tu che sai tutto, chi è che sta facendo saltare in aria gli scienziati nucleari iraniani???

Burkina Faso Commentatore certificato 29.11.10 11:59| 
 |
Rispondi al commento


berluskaiser e suo amichetto neoliberista putin due personaggi sporchi e senza scruppoli

entrambi investono soldi spochi nella "energia" .... il gas russo

quello che si chiudono i rubinetti in pieno inverno farebbe saltare qualsiasi governo italiano... diciamo che Prodi lo ha vissuto ricordate?

il piccolino ha fatto lo stesso con la spazzatura di napoli tutta sua campagna elettorale in base a questo argomento


con i rubinetto del gas russo e le televisioni in mano al furbeto potrebbe manovrar qualsiasi governo in qualsiasi momento

il buratinaio con i soldi della mafia e della droga potrebbe fare lo che vuole sempre

E QUESTO è IL LIBERISTA CHE CI SALVA DEI COMUNISTI?

Merda o cioccolato .... io dico merda

vedete voi carissimi

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

indovinello:

incapace, vanitoso, inefficace!

chi è?

un nano da giardino a chi indovina!
(un nano, perchè BiancaNeve se la sono già sniffata tutta)


Bellissimo! Poter scrivere sui cartelli stradali; "Comune denuclearizzato, delotterizzato, con ciclo integrati dei rifiuti e acqua pubblica! Il massimo!"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.11.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento

@ Dino

mafia italia + mafia russa
certo che non è una coincidenza!

il punto è che la cosa non è nuova

Sul Corriere Franco Venturini non solo ci informa che in questi giorni, casualmente, Berlusconi va in Libia e poi andrà in Russia (ma quante volte ci è andato??), ma ci ricorda il "Putin, dono di Dio" e perfino "La Russia deve entrare in Europa" del 1994!

secondo davvero B. è il portavoce di P.
c'è solo da domandarsi perché?
tutte ste trattative per procurare energia all'Italia?
qualcuno ci crede davvero?
e perché va nella dacia di Putin da solo e non si porta apppresso, per dire, il Ministro delle attività economiche?

Paola Bassi Commentatore certificato 29.11.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Wikileaks, Frattini contro Assange
"Vuole distruggere il mondo"

Sbagliato, mio caro servo sionista.
Chi vuole distruggere il mondo sono i tuoi compari.
Israele, U.S.A., UE, FMI, Banche e Corporations...e ci stanno riuscendo!

Ⓐrzân 29.11.10 11:42| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

WIKILEAKS

perfino Luttwack in un'intervista al Corriere dice che sono venuti fuori i segreti di Pulcinella

Quando compare in tv io regolarmente cambio canale perché non lo sopporto proprio, ma in questo caso penso che ci piglia, anche perché - lui dice - i "veri" segreti non viaggiano sui dispacci..

http://www.ilvelino.it/articolo.php?Id=1249839&t=Wikileaksi_rapporti_su_premier_e_Italia_per_Luttwak_un_palloncino

Paola Bassi Commentatore certificato 29.11.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, noi solo possiamo fare qualcosa. vogliono distruggere la maremma.

http://www.repubblica.it/ambiente/2010/11/29/news/strade_porto_e_villette_a_schiera_cos_vogliono_sfregiare_la_maremma-9630143/?ref=HREC1-7

Guy_ Fawkes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Dovremmo fare una lotteria ad iscrizione gratuita per tutti quelli che pagano le tasse correttamente. Visto che la lotteria è un incentivo che piace a tutti, tanto vale introdurlo per premiare i virtuosi dello stato.

simone righini (seo), parma Commentatore certificato 29.11.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

da Wikileaks:

Durissime accuse alla Russia sulla mafia. La Russia "è virtualmente uno Stato della mafia". La Russia e le sue agenzie usano i boss della mafia per effettuare le loro operazioni, la relazione è così stretta che il Paese è divenuto "virtualmente uno stato della mafia".

.....

E' SOLO UNA COINCIDENZA CHE IL NOSTRO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' INTIMO AMICO DI CHI COMANDA IN QUELLO STATO?

Dino Colombo Commentatore certificato 29.11.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

'giorno blog
***

per stare in tema, se no qualcuno si arrabbia ;)

mi complimento anch'io col sindaco di Gnomo che vuole emanare l'ordinanza contro l'uso delle macchinette mangiasoldi.

Temo però che queste persone gioco-dipendenti troveranno un altro modo per "buttare" i propri soldi, anche solo andando magari nei bar dei comuni limitrofi, perché la dipendenza da qualcosa (gioco, fumo, droga, shopping smodato ecc.) è sintomo di un disagio, per lo più affettivo = compensazione..

Forse sarebbe più interessante lanciare nel paese qualche iniziativa di tipo ricreativo o culturale.. che so, un concerto o una gara musicale per i giocani, una bibliotecxa anceh ambulante, un centro sociale e il gioco delle bocce per gli anziani e non, dove possano ballare o chiacchierare, ecc.

La solitudine, credo, è la malattia forse più diffusa dei nostri tempi.

Paola Bassi Commentatore certificato 29.11.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Far credere a milioni di imbecilli e/o disperati che non è il merito o l'impegno ciò che possa garantire un futuro sereno, ma solo una botta di culo a buon mercato, è in sostanza l'applicazione pratica del Verbo Berluscone: come per entrare nel girone degli "eletti" basta dimostrare di essere servo sino al midollo od essere una procace e disponibile baldracca, così per lasciarti dietro le spalle una vita da morto di fame ed entrare nel meraviglioso Mondo Berluscone, ti fanno credere che bastino pochi euro; non è più la giocata al lotto "una tantum" fatta perchè hai sognato il babbo morto che ti dava i numeri o la schedina giocata con gli amici una volta a settimana: è diventato un prelievo forzoso e sistematico sollecitato da una miriade di messaggi diretti ed espliciti, un gigantesco affare per lo Stato (od il Governo, più che lo Stato) e per gli interessi mafiosi che sono senz'altro dietro questa piaga che infesta tutto il Paese, fin nelle comunità più sperdute. Quando finirà questa notte, ripromettiamoci di mettere al bando queste cagate.............

harry haller Commentatore certificato 29.11.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

L'occidente democratico liberale, farà scoppiare la guerra, prima in Corea o in Iran?


Interessante post.
Riuscire a risolvere tutti i problemi esposti non è facile.
Innanzitutto presumo che si debba andare alla causa e non agli effetti di questi problemi.
1-Chi è che costruisce queste macchine infernali.
2-Lo stato perchè ha fatto questa legge.
3-Perchè non c'è controllo su questi marchingegni.
4-Chi ha autorizzato l'uso in locali pubblici.
In effetti mi risulta che queste macchine vengano alterate per fregare lo stato.
In effetti sembra illogico,in momenti di crisi economiche,che lo stato permetta questo dissipare di denaro(anche il lotto 10 con tanto di spot).
Morale della favola non è che si vuole chiudere la stalla quando i buoi sono già usciti?

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 29.11.10 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Per la Francia di Sarkozy l'Iran di Ahmedinejad ''è di fatto uno Stato fascista''

e bravo sarkozy!

sarà anche.....

ma la francia non confina anche con l'italia?
e l'italia che tipo di stato è?


Diamo una mano a questo virtuoso primo cittadino!
Moltiplichiamo le iniziative come questa dovunque si riesca a farlo.
Se fossi sindaco o consigliere comunale della mia città porterei da subito la proposta in consiglio.
Sono anni che provo un disagio fisico di fronte al proliferare di giochi succhiasoldi ad ogni angolo d'Italia.

Fulvio Valsecchi Commentatore certificato 29.11.10 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Esempi di rara umanità anche dove VOI non vi aspettereste di trovarla:
st.01

C'è un tabaccaio a Castellammare di Stabia che non ha esposto i gratta & vinci nel suo locale, ma li tiene da parte in un cassetto.

Quando gli ho chiesto perchè, mi ha risposto:

"io sò che alcune persone NON se lo possono permettere e quindi poichè non lo vedono, non lo comprano"

il tabaccaio rinuncia volontariamente al suo guadagno (8% del costo).

-------------------------------------------

Esempi di rara umanità anche dove VOI non vi aspettereste di trovarla:
es.02

Un vecchio tabaccaio di Casavatore (NA) ha messo un foglio scritto a penna sul suo banco:

Attenzione prima di comprare il gratta & vinci devi sapere che con 10€ puoi comprare:

1 kg di pasta
1 kg di fagioli
1 pezzo di pane
1 kg di pomodori
1 cipolla
1 scatoletta di tonno
1 birra

Prepari il pranzo per te, la cena per tuo marito e tieni alta la pace familiare.
.. ti rimane qualche spicciolo da mettere nel salvadanaio.

esposito g. Commentatore certificato 29.11.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento

pannelli fotovoltaici e pale eoliche STANNO DEVASTANDO IL SALENTO!

Partiti con sole e vento, con il sogno dell’energia pulita, si è finiti dieci anni dopo a fare i conti con un disastro: i conti con le inchieste penali aperte dalla magistratura, i conti con i ricorsi al Tar e al Consiglio di Stato, i conti con le pressioni, con le intimidazioni che hanno dovuto subire i contadini proprietari dei terreni, con le giravolte di società partite con diecimila euro e poi pronte a sparire, i conti con una Puglia che non è più la stessa.

Chi ci rimette, è il povero cittadino che paga la bolletta: c’è una voce che gli viene addebitata proprio perché partecipi anche lui -ma solo da spettatore pagante- a quest’abbuffata, una voce che in questo 2010 vuol dire, come incentivo su scala nazionale a carico degli utenti, 3 miliardi di euro, 5 miliardi nel 2015 e 7 miliardi nel 2020. Bell’affare.

ci sono domande giacenti in Puglia per altri 30mila megawatt, per almeno altre 12mila torri eoliche da disseminare sul territorio

nell’estate del 2008 arrestarono il sindaco di Ascoli Satriano, provincia di Foggia, Antonio Rolla, per abusi commessi proprio nella realizzazione di un parco eolico, a febbraio 2009 si mosse la Procura Antimafia di Lecce con un’inchiesta su quel che resta della Sacra Corona, sul clan Bruno, e sul parco eolico di Torre S.Susanna, provincia di Br, che finì con 10 arresti, e 1 anno dopo tutta la giunta di Sant’Agata di Puglia finì sotto inchiesta per le pale del Sub Appennino Dauno che sul terreno del sindaco valevano il doppio.

le 14 pale di Giuggianello, invece, dovrebbero sorgere tra i resti megalitici.14 belle pale che qui hanno una loro peculiarità: essendo piazzate sulle Serre Salentine, cioè sui crinali più alti del Tacco d’Italia, a 200 metri di quota, possono essere ben viste dai due mari, sia dall’Adriatico sia dallo Jonio!!!
UN VERO SCEMPIO da fermare assolutamente!!!

la Procura di Napoli ha messo gli occhi anche sul parco eolico di Castell

Toni Alamo 29.11.10 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che scoop wikileaks !!! Oh......... a me finora sembrano tutte cazzate. Potevo scriverle anch'io queste notizie finora....
ci vuole tanto a scrivere che il nano è un puttaniere ?

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Se abitaste in Friuli Venezia Giulia, vedreste ogni giorno fiumi in piena di persone che vengono persino dall'Emilia Romagna per andare a giocare nei casinò di Slovenia e Austria... cosa facciamo? vietiamo il transito a costoro? Questi versano miliardi di euro da anni nelle casse di questi due Stati... ora il punto è, chi ha la c.d. ludopatia non guarisce, trova altri metdoi, tanto vale fare casinò in Italia...

Lorenzo Settefontane 29.11.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Né amare né odiare: questa è la metà di ogni saggezza. Nulla dire e nulla credere è l'altra metà. Certo però si volgeranno volentieri le spalle a un mondo che rende necessarie norme come questa.

Arthur Schopenhauer

BUONGIORNO A TUTTI..!

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 29.11.10 10:46| 
 |
Rispondi al commento

il sindaco del comune di gromo sta studiando un'ordinanza per vietare le slot machines nei bar?


e sti cazzi?

Danilo De.Rossi 29.11.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Che i rapporti di Berlusconi con Putin fossero visti con occhi storti da certi dello staff USA è cosa notoria.

Questi non dimenticano 50 anni di guerra fredda.

E anche che con Gheddafi hanno avuto a che dire.

La soluzione migliore è ignorare certe posizioni, e pensare che se non dobbiamo preoccuparci per gas e riscaldamento lo dobbiamo proprio alle iniziative del nostro Presidente del Consiglio.

Che conosce bene i suoi polli e sa come blandirli, anche se questo fa storcere il naso a qualcuno.

Lasciamo i bigottoni USA a scandalizzarsi per qualche festino: li fanno anche loro, solo che sono più attenti a non far trapelare nulla.

Daisy G. 29.11.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma uichiliks ci dirà mai chi è che sta facendo fuori gli scienziati nucleari iraniani? Certo, ora voi tutti, FINALMENTE, sapete che berlusconi è un puttaniere pedofilo. Perfetto. Adesso, quanti di voi sanno cosa è lo "Stone Ax"?
(senza usare guggle prego).

Burkina Faso Commentatore certificato 29.11.10 10:27| 
 |
Rispondi al commento

pannelli fotovoltaici e pale eoliche STANNO DEVASTANDO IL SALENTO !!!!

BEPPE GRILLO, (visto che ti piacciono tanto),PERCHE' NON METTI NEL GIARDINO DI CASA TUA, UN CENTINAIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI alti 7 metri COME QUELLi di Cutrofiano in prov di Lecce, e magari ci metti anche un bel paio di pale eoliche alte 70 metri?
Il meraviglioso Salento devastato x sempre!!!!
I DANNI AL SUD E I PROFITTI AL NORD
Avete rotto il caxxxo !!!!!!!!!!!

Toni Alamo 29.11.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordatevi quello che il "proibizionismo" ha provocato negli USA.

Togliere le macchinette dai bar vuol dire che chi ha il vizio lo andrà a cercare altrove, in clandestinità, con la conseguenza di aumentare gli introiti della malavita.

Lasciamo dunque le macchinette dove sono, sperando nel buon senso di chi le usa.

P.S.- Tutto quello che guadagna l'erario è cosa buona.

Daisy G. 29.11.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, ma il gioco d'azzardo non è vietato nei locali pubblici?
E, allora, perchè non equiparare le macchinette mangia-soldi al gioco d'azzardo e confinarle nei casinò?

M. Mazzini 29.11.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Ad inizio 2008 gli italiani hanno visto sparire l'ipotizzato tesoretto, frutto della lotta all'evasione e dell'aumento degli incassi dello Stato, messo assieme dall'ex Ministro dell'Economia Padoa Schioppa. Lo stesso Padoa Schioppa e poi l'attuale Ministro Tremonti hanno detto e ribadito che il tesoretto non esisteva. Si trattava di circa 10 miliardi di euro ovvero di un terzo di una Finanziaria, che in grande parte doveva aiutare l'Italia a coprire una piccola parte del debito pubblico. Non si sa se sia mai esistito, né si sa (qualora sia esistito) chi se l'è divorato.

Da oltre un anno, però, è emersa una nuova possibilità di alleggerire un po' il debito pubblico italiano e di consentire di dare una bella boccata d'ossigeno alle imprese e alle famiglie: stiamo parlando dello scandalo delle slot machines irregolari che sembra coinvolgere 10 tra le più importanti concessionarie del Paese. La Guardia di Finanza e i Procuratori deputati alle indagini ha stimato che complessivamente queste aziende concessionarie hanno evaso al Fisco in virtù di un contratto stipulato con i Monopoli di Stato, per addirittura 98 miliardi di euro. Una cifra mostruosa.PS:(sig Luigi Santos faccia presto!!!!)

gagliardo giuseppe 29.11.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma scusate se io entro in un bar con 4 amici,tiro fuori le carte e comincio a giocare a poker con tanto di fiches o soldi veri,probabilmente finirei dentro (giustamente),perchè non dovrebbe essere cosi anche per le slot?io faccio un gioco d'azzardo metto dei soldi in una macchinetta(e tra le altre cose vince sempre lei)la verità è che se sei tu che puoi guadagnarci non va bene se è lo stato allora è ok.io non ho studiato legge ma se c'è qualcuno in questo blog che studia queste cose,non c'è la possibilità di fare causa contro lo stato?

alessandro pievani 29.11.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè quasi tutti i commenti non sono inerenti all'argomento iniziale? cercate di stare nel tema si parlava di slot machine!
A parer mio se uno spende tutto in gioco dev'essere la famiglia a chiedere che sia dichiarato incapace di intendere e di volere e che un famigliare più saggio gestisca il suo stipendio o pensione che sia.
Non siamo Bestie, possiamo gestire i nostri impulsi, se non ci riesci sei incapace punto...

Massimo Rui 29.11.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bè, mi sembra esagerato! Siamo tutti adulti e vaccinati. Difendere i poveri pensionati... perché? sono deficienti? Ho una madre di 85 anni, pensionata. Per tutta la vita l'ho vista giocare al lotto, allora le sue mille lire, oggi pochi euro e non per questo è una debosciata. Anzi. E' l'unico suo diletto ormai. Non credo che dipenda dagli strumenti usati, ma da noi. Possono farci male o bene, ripeto, dipende da noi. La censura non serve a nessuno. Significa salire in cattedra e credere di sapere cosa e come devono vivere gli altri. Inoltre, mi sembra un buon sistema per arricchire le casse dello stato; a patto che ritornino in servizi sociali e non per rimpinguare le tasche dei politici.

IRMA PALAZZO 29.11.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari signori di Wikileaks, che Berlusconi fosse un puttaniere fannullone, lo sapevamo già. Allora, perche' non ci rivelate chi c'è dietro agli attentati e le uccisioni degli ingegneri nucleari e docenti di fisica nucleare in Iran?
Lasciate perdere, voi di Wikileaks. Le informazioni ce le troviamo da noi, come abbiamo sempre fatto.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 29.11.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Wikileaks porta alla luce, e con ampia dimostrazione, che quanto sospettavamo è vero: tutto il mondo è paese.
I capi di stato non disdegnano tramare in segreto per aumentare il loro potere e il buon governo non è il loro intento principale.

A noi italiani tocca la parte meno rassicurante, quella di essere nelle mani di un asservito a "cupola mafiosa Putin".

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 29.11.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento

L'ordinanza del sindaco
è encomiabile però
immagino
cosa farà
un accanito
giocatore
prenderà l'autobus
andrà in un altro comune
o imparerà a giocare online

Per me ci dovrebbe essere
un limite alle giocate
con una card
Il comune potrebbe
organizzare cene sociali
dove ci si possa incontrare e riannodare i legami
famigliari e comunitari

Chi gioca con queste macchinette
non vuole vincere e fa male i conti
per cui lezioni di matematica a tutti

il giocatore vorrebbe tutto o niente
e quando arriva al niente si sente un pezzente

va da un estremo all'altro per cui
proporrei lezioni di teatro per farli apprezzare
i sentimenti diversi dal riso e pianto

il teatro fa riflettere e non passivizza
come la tv

e fateci caso i commercianti
le slot le mettono in un angoletto
per non far vedere chi gli riempe le
casse tutte le sere

giorgia della seta 29.11.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento

L'Islanda ha mandato affanculo la banche.
L'Irlanda ha mandato affanculo la gente.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 29.11.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento

NOTIZIA STRAORDINARIA

Silvio B. ha rapporti con qualche dittatore.... invece gli usa no LOOOOOOOOOOL eh he eh.

Mi sa che al pentagono sono raccomandati, si meravigliano dei rapporti di qualche leader occidentale con dei regimi, ma dimenticano la loro "democrazia" con quanti dittatori era ed è amica.
Alcuni esempi attuali: Musharraf, il re Saudita ecc. .
Gli ex amici li conoscete tutti, inutile fare la lista.


Ps. Se volete aggiungete pure dei nomi.

ciao c. Commentatore certificato 29.11.10 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma si... ecco la soluzione: PROIBIRE!!!

Io proporrei anche:

1) abolizione di automobili, motocicli ed ogni altro mezzo motorizzato e non (visto che alcuni li guidano impropriamente meglio vietarne l'uso a tutti...)

2) abolizione degli alcolici (ogni commento è superfluo)

3) razionamento del cibo (si perchè poi la gente diventa obesa, gli viene il diabete, l'infarto, etc. etc.)

la lista continuerebbe interminabilmente...

Finita la provocazione, direi che il problema è semplicemente uno: riconminciamo a riconoscere le reponsabilità personali!!!

Sbraitiamo tanto che i politici e gli imprenditori non riconoscono mai le loro responsabilità, però poi in un caso del genere la colpa non è dell'individuo ma:

1) dello Stato
2) della malattia (?!?!?!?!?)

si pechè nel mondo di oggi qualsiasi "misbehavior" è malattia: un perfetto meccanismo per scaricare la responsabilità individuale.

Vogliamo la libertà, ma non siamo in grado di sopportarne il costo.

PS
Povero Manson, era solo una persona malata a cui lo Stato aveva permesso di comprare un coltello.

anonimo76 29.11.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare esista una cosa che si chiama "libero arbitrio".
In base alla quale uno decide liberamente se fare una cosa o no.

Se uno non sa discernere quando e quanto giocare, è evidente che ha qualche problema.

Ed è probabile che se non troverà da soddisfare certe sue voglie in piena legalità le cercherà altrove, contribuendo una volta di più ai guadagni della malavita.

Non è una bella idea PROIBIRE, VIETARE.

Lo si è visto col "proibizionismo" USA per i liquori, lo si vede con la prostituzione; ci sono già scommesse su corse di cavalli e di auto e su combattimenti di cani clandestini: vogliamo anche le macchinette clandestine?

Meglio lasciarle dove sono: almeno l'erario recupera un po' di quello che i soliti furbi non pagano, come avviene del resto per il lotto, il Superenalotto ed il Gratta e Vinci, che si potrebbero definire sistemi di recupero di tasse verso chi le tasse è restìo a pagarle, e così le paga senza accorgersene.

Daisy G. 29.11.10 09:26| 
 |
Rispondi al commento


Riformare la Costituzione .
1°- La Repubblica fondata sulla Giustizia Sociale.
Per la Vita Dignitosa dell'Uomo, elemento dell'Universo con gli altri. Sul proprio Credo, lavoro, merito, scambio.
Il Sindacato non si deve riappropriare dei Giovani ma degli Onesti come dice Grillo , che deve portare in Piazza tutti i giorni , contro il Malcostume Generale che se non ci fosse tutta questa pletora di politici e affaristi Prenditori, l'Uomo il Cittadino avrebbe di che vivere Dignitosamente senza dover Piatire un'elemosina ( senza regole) che ci sta rendendo Schiavi non solo dei Padroni ma dei Disonesti. C'è molta Gente che cerca di smuovere la Questione da molte parti, ma bisogna Tutti muoversi per quella fondamentale che è la Giustizia Sociale ,se non si mette questa a capo del Volere del Chiedere del Fare , i Gattopardi si mangeranno la nazione. E si potrebbe scrivere una vita su quello che non và, ma le Parabole sono più comprensibili e più concise. Fuori i Politici e i Prenditori di Mestiere dai coglioni. Vota Movimento 5 Stelle.

pietro zambernardi 29.11.10 09:26| 
 |
Rispondi al commento

La tattica dei berluscones sulle rivelazioni di Wikileaks è ufficialmente quella di minimizzare "facendosi una risata". La tragedia è che non c'è proprio nulla da ridere...


auguro al sindaco di Gromo, Luigi Solinas, ed al suo staff legale, di poter fare un ottimo lavoro, qualunque sia il suo aspetto, ordine pubblico o meno.
Che tale ordinanza sia inattaccabile dai vampiri succhiasoldi, in modo tale che qualche altro Sindaco virtuoso possa attivarsi in tal senso riproponendo la stessa ordinanza.
In questo modo mi auguro che negli 8.000 comuni in Italia siano tantissimi quelli che aderiranno.

giuseppe bollettini 29.11.10 09:08| 
 |
Rispondi al commento


Secondo me parlando di giochi sarebbe meglio usare dei termini più adatti o si penalizzano persone ed attività meritorie marcandole, nell'immaginario collettivo, come infami. I giochi da bandire sarebbero quelli definiti come "giochi d'azzardo" o azzardi. Chi fa attività intelligenti in cui non si gioca denaro per vincere denaro, né con la fortuna né con la bravura ma solo per piacere, socialità o conoscenza non può essere mescolato con attività lecite o illecite di raggiro di massa come i vari gratta e vinci, bingo e casinò. Sono dei raggiri di massa perché si illude la gente con un esca come il denaro al fine di sottrargli denaro. Un metodo sottile per sfruttare le debolezze umane, il bisogno di un futuro migliore che viene fatto continuamente balenare sotto gli occhi dal mercato. Però quando si promuovono o si fustigano questi abietti costumi le persone non vengono informate che invece ci sono giochi che le aiutano a migliorare sé stessi.

Loriano Rampazzo 29.11.10 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Intanto si legalizza il gioco d'azzardo, poi tocchera' alla droga, infine verra' finalmente legalizzata la mafia, unico e vero centro di potere economico e politico del Paese. E finalmente avremo un governo.
Italiaaaaa....che mer...che sei.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 29.11.10 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente la mia idea è stupida ma, non si possono mettere queste macchinette mangiasoldi solo all'interno dei Casinò? Forse il problema sarà limitato, non tutti ci vanno così quotidianamente come succede ora nei bar o locali dove ora si trovano alla facile portata di tutti


AAAAAAAAAA

cercasi presidente del consiglio capace
possibilmente serio, che vada a dormire presto,
e che non conosca dittatori.
astenersi nani!


BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 29.11.10 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me,che sono il piu' grande idiota d'Italia,Wiki ha fatto un' errorino:

ha pubblicato tutto subito.

Poteva giocarsi meglio quello che aveva...

Poteva pubblicare a tema.

Il troppo storpia.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 29.11.10 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie a Wikileaks abbiamo scoperto l'acqua calda. Intanto l'Irlanda è stata consegnata ai cannibali.


Caro Beppe,
quando entro in un tabacchino, ho sempre l'impressione di entrare in un casinò: pieno di gente che, a tutte le ore, gioca a tutti i possibili giochi collegati con il lotto, senza contare i raschia e vinci.
Le considerazioni che il sindaco di Gromo dedica alle slot machine sono estensibili ai vari tipi di giocata "fai da te", legalmente promosse e praticate nei pubblici esercizi. Ho spesso riflettuto sul costo e sull'impoverimento che questa pratica causa a persone che sicuramente non possono permettersi il vizio del gioco, dal momento che quelle che possono permetterselo, lo praticano in ben altri luoghi.
La l'iniziativa del Sindaco, quindi, è sacrosanta e merita di essere appoggiata ovunque e con determinazione.
Bravo per ever portato a conoscenza di tutti la battaglia intrapresa dal Sindaco di Gromo.
Saluti a tutti.
Giuseppe Aulenti

Giuseppe Aulenti 29.11.10 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Qualche volta mi sembra che anche questo blog sia una slot machine
Solo che soldi non ne escono
Sputi parecchi
Così ne esci solo con molta adrenalina e qualche giramento in più

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.11.10 08:01| 
 |
Rispondi al commento

INCHIESTA FINMECCANICA…L’ACCUSA: “10 MILIONI DI FONDI NERI PER VERSARE TANGENTI A POLITICI E MANAGER”…
---SIAMO TUTTI IN VENDITA..
http://www.youtube.com/watch?v=fGHzp57WPaI

ABOLIAMO IL MASCHILISMO ( l'antifemminismo e il patriarcato) Commentatore certificato 29.11.10 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Oggi tutti davanti alla tv per l'ultima puntata di "Vieni via con me"
Gira sul web questo appello, che più “moderato” non si può. Non sappiamo chi lo abbia lanciato, ma siamo felici di diffonderlo.
MicroMega
In tutta Italia sta partendo una iniziativa eccezionale, un gigantesco flash mob:
TUTTI davanti alla televisione oggi lunedì 29 novembre, a guardare l'ultima puntata di VIENI VIA CON ME.
E' una importante occasione per fare un piccolo gesto, che può diventare un grande segnale:

- per dire che questa Italia non è completamente assopita e indifferente al suo degrado e vuole dire basta
- per dimostrare alla Rai, con un picco di audience, che questi programmi vanno incentivati, che la cultura in tv è possibile e seguita
- perché Fazio e Saviano e gli altri autori e chi ha partecipato ci ha messo la faccia
- per dire a loro che il loro sforzo è condiviso e apprezzato
- per dire a chi spera che tutto torni nel silenzio che gli italiani vogliono continuare, anzi ricominciare, a prendersi cura del proprio paese
- per dire ai politici che gli italiani ne hanno abbastanza delle loro beghe di casta, che esigono un rinnovamento

Se saremo 15, 20 milioni davanti alla tv, avremo dato un grande segnale alla politica

E' un piccolo gesto, ma Fazio e Saviano se lo meritano. E se lo merita anche l'Italia che vuole fermare il degrado.

Se credi in questa iniziativa, diffondi questo messaggio a tutti i tuoi contatti.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.11.10 07:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non me ne vogliano i bloggher uomini, ma c'è qui
un bel cerchio di donne magnifiche e sono così tante che ogni volta che le enumero ne dimentico qualcuna.
Se dipendesse da queste donne fare una nuova Italia, sarebbe come loro: fiera, orgogliosa, informata, combattiva, pulita, onesta, costruttiva e volta al futuro

Paola Bassi
Cettina
Liliana
Mariapia Caporuscio
Manuela
Tiziana
Silvanetta
Estrellita
Missy Elliott
Maria Rollo
Alina
Antonella
Emi
Mary
Milena
Monica Murgia
Maria
Monica C
..
sicuramente anche questa volta ne avrò dimenticato qualcuna e me ne scuso.
Vorrei far notare che sono tutte autenticate, sono tutte civili e costruttive, hanno tutte un solo nick, hanno nick umani e verosimili e non stupidi nick pazzoidi senza senso, scrivono sempre cose congrue, non scrivono mai in stampatello che vuol dire urlare, non fanno attacchi stalking indecenti contro altri bloggher, e non usano il blog per intenti vanesi di autocelebrazione personale o per sabotarlo o riempirlo di insulti e parolacce, non sono distruttive o moleste e non vanno a dire all'altro sesso frasi sessiste ormai trite e ritrite che connotano solo un fascismo misogino rancoroso di basso livello.

A questa patria di nobili donne io vorrei un giorno appartenere.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.11.10 07:40| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa data del 28 novembre 2010 è "storica".

1) è il giorno che l'informazione è diventata principalmente internettiana;

2) è il giorno che i cittadini hanno per la prima a disposizione quel tipo di segreti che, normalmente, solo la Storia, in passato, ha centellinato con tempi e modi voluti dal potere;

3) è il giorno che gli stessi cittadini hanno per la prima volta la possibilità di sviscerare molti fatti appena successi e smascherare le frottole che i rispettivi "potenti" hanno loro raccontato in merito;

4) ma è anche il giorno che l'informazione professionale si è trovata nelle mani una sfida enorme e la possibilità di vincerla.

Si renderanno conto, finalmente, i nostri vecchi politici dell'inadeguatezza di ricoprire il loro ruolo senza conoscimenti basici sulla rete? Si renderannoconto di essere alla merce' dell'internet o continueranno a usare stoicamente le loro agendine da 260.000 euro?

Valter Conti ☆x5 Commentatore certificato 29.11.10 07:28| 
 |
Rispondi al commento

Finora sapevamo che Berlusconi era il portavoce della mafia italiana.

Ora sappiamo che è anche il portavoce della mafia russa.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.11.10 07:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si è suicidato il sacerdote molestatore
Era stato smascherato dalle «Iene»

22:27 CRONACHESi è gettato sotto un treno nelle campagne del Bergamasco. Dopo il servizio era stato sospeso e inviato in comunità

al meno li rimaneva un pò di vergogna

cosa che moltissimi hanno perso in questo paese dopo 15 anni di berlusconismo al potere

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.10 06:34| 
 |
Rispondi al commento

Pelato
nano
brutto
buggiardo
frequenta minorenne

Vanitoso, incapace, inneto .... ma

agli italoidi pias lo hanno fatto vincere 5 volte

Non Ha La Colpa Il Maiale Ma Si Chi li Gratta il Lombo

e meno male che il piccolino non è comunista!!!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.10 06:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve, innanzitutto volevo precisare che quest'Ordinanza non è l'unica in Italia; nel mio Comune, Gavorrano(GR), l'ex Sindaco, purtroppo sfiduciato, Massimo Borghi, aveva fatto un'ordinanza molto simile contro le macchinette mangiasoldi nell'Agosto di quest'anno. Purtroppo questa stupenda ed intelligente ordinanza è stata bocciata dal TAR il 29 Ottobre scorso(se non erro la data...).Come sempre,qua in Italia, quando si cerca di difendere i più deboli ed andare contro il male statale legalizzato ci si rimette sempre..siamo come novelli Don Quichotte che combattono disperatamente grossi mulini a vento pensando che siano giganti... Di seguito alcuni Link di approfondimento sull'ordinanza e su tutta la triste vicenda:
1) http://www.lanazione.it/grosseto/cronaca/2010/08/13/369677-guerra_videopoker.shtml
2) http://www.giocoegiochi.com/index.php?id=53312
3) http://www.0566news.it/notizia.asp?idn=3346
4) http://www.iltirreno.geolocal.it/grosseto/cronaca/2010/10/29/news/il-tar-boccia-l-ordinanza-sui-videopoker-2628157

Rudy G., Bagno di Gavorrano (GR) Commentatore certificato 29.11.10 05:41| 
 |
Rispondi al commento

"PERCHE' BERLUSCONI AMA TANTO LA RUSSIA E CORRE SEMPRE DAL SUO AMICO PUTIN ?"........

...perchè sono entrambi

P U T I N-I E R I (russo)= PUTTANIERI(italiano


Chi è il personaggio misterioso intermediario in Russia tra B.e P.?
Uno che fa PELO e controPelo; insomma: CHIU' PILU pe TUTTI!

Dal 2006 risiede a Mosca, dove è direttore della Rete degli Uffici ICE nella Federazione Russa, Armenia, Bielorussia e Turkmenistan. Ha scritto numerosi articoli di economia e commercio estero (Relazioni Internazionali, Esportare, Il manifesto, Pace e Guerra, e su riviste cinesi, coreane, giapponesi e russe). È stato membro di consigli di amministrazione di molti organismi nazionali e internazionali (Camere di Commercio, Centri Estero, Camere Arbitrali, ecc.) e responsabile di associazioni di business.

http://www.senecaedizioni.com/index.php?pageid=autori&autoriid=235

-NYT: Berlusconi "portavoce di Putin in Europa" 27 –Secondo quanto riporta il New York Times, nel 2009 alcuni diplomatici americani a Roma segnalano un rapporto straodinariamente stretto fra Putin e Berlusconi, parlano di "doni sontuosi", "contratti energetici lucrativi" e di "misteriosi intermediari italiani che parlano russo".
Scrivono che Berlusconi " sembra sempre di più il portavoce di Putin in Europa", ovvero, di un paese Mafioso.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.10 03:55| 
 |
Rispondi al commento

Blogger palestinese arrestato per ateismo

Un giovane blogger rischia l'egastolo: ha propagandato l'ateismo online.

[ZEUS News - www.zeusnews.com - 26-11-2010]
Waleed Hasayin arrestato blogger insulti Islam
La foto di Waleed Hasayin sullo schermo di un PC in un Internet Café

Il giovane palestinese Waleed Hasayin, barbiere di 26 anni, è stato arrestato dai servizi di sicurezza palestinesi dopo due mesi di indagine. I reati contestati - ateismo, diffusione del libero pensiero ed apostasia - potrebbero costagli l'ergastolo.

Lo hanno riferito due agenzie di stampa locali, Maan e Pnn, secondo le quali l'arresto è avvenuto in un Internet point di Qalqiliya, in Cisgiordania, dove il giovane era solito recarsi dopo il lavoro: si tratterebbe del primo caso di un palestinese arrestato per le sue convinzioni religiose.

Secondo l'accusa il giovane, con il nickname di Waleed al-Husseini, avrebbe criticato le religioni monoteistiche, tra cui l'Islam, attraverso il suo blog "La luce della Ragione", subito oscurato.

A settembre un giovane di Gaza è stato arrestato dopo avere pubblicato su Facebook un articolo critico nei confronti dell'organizzazione Hamas, oggi al governo in Palestina.

Certamente la vicenda, qualora dovesse avere un seguito pesantemente negativo per il giovane blogger, getterebbe un'ombra sulla causa palestinese a cui da sempre molti democratici europei guardano con simpatia.

http://www.zeusnews.com/index.php3?ar=stampa&cod=13578

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 29.11.10 02:53| 
 |
Rispondi al commento

Aprire una WebTV non sarà gratis ma, se non altro, non comporterà costi eccessivi come quelli previsti nella prima bozza del regolamento ora approvato dall'Agcom.

Non servirà nemmeno un'autorizzazione ma sarà sufficiente una dichiarazione d'inizio attività (che sarà recepita con la formula del "silenzio-assenso"), mentre i regolamenti per le emittenti con palinsesto e on-demand si dovranno applicare solo in caso di ricavi superiori ai 100.000 euro annui.

Per avviare il servizio non sarà necessario pagare una canone annuale: occorrerà invece versare un contributo una tantum, pari a 500 euro per i servizi televisivi e a 250 euro per quelli radiofonici.

Non tutti sono d'accordo con le nuove norme. Per esempio i commissari Nicola D'Angelo e Michele Lauria hanno votato contro, esprimendo dubbi circa l'estensione a Internet di regole nate per le televisioni tradizionali.

I direttori delle WebTV, infatti, avranno responsabilità editoriale, dovranno rispettare le norme sulla tutela dei minori, avranno l'obbligo di rettifica tempestiva e dovranno tenere un registro dei programmi.

Non è piaciuta nemmeno decisione di escludere YouTube e siti simili da questa regolamentazione: a meno che non abbiano una responsabilità editoriale e si mettano a fare concorrenza alle televisioni possono continuare a comportarsi come hanno sempre fatto.

L'Agcom ha anche varato il regolamento di gara per cinque multiplex per la televisione digitale terrestre; il testo ora apparirà sulla Gazzetta Ufficiale e sarà trasmesso al governo.

La gara, cui potrà partecipare anche Sky per due reti, si svolgerà sotto l'occhio vigile della Commissione Europea, che controllerà il rispetto dei principi di apertura e trasparenza.

È stata invece rimandata al 17 dicembre la discussione sul regolamento per la tutela del copyright nel web.

http://www.zeusnews.com/index.php3?ar=stampa&cod=13585

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 29.11.10 02:51| 
 |
Rispondi al commento

http://www.tomshw.it/cont/news/montare-un-router-in-casa-non-si-puo-rischi-la-multa/28266/1.html

Il Consiglio dei Ministri del 22 ottobre scorso ha approvato un Decreto Legislativo che prescrive l'iscrizione a un albo per tutti coloro che vogliono montare router o altri dispositivi di rete. Il rischio è di essere multati con sanzioni comprese tra 15mila e 150mila euro.

In Italia fra un po' bisognerà essere iscritti a un albo professionale per montarsi in casa un router o uno switch. Non è una burla, ma la geniale trovata che si desume da un provvedimento del Consiglio dei Ministri del 22 ottobre scorso, abilmente intercettato dallo sguardo attento dall'esperto TLC Stefano Quintarelli.


Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 29.11.10 02:46| 
 |
Rispondi al commento

http://www.settimopotere.com/index.php?option=com_content&view=article&id=2387:volontariato-e-associazioni-a-rischio-fallimento&catid=20:economia&Itemid=24

Joseph B., Napoli Commentatore certificato 29.11.10 02:28| 
 |
Rispondi al commento

CALDO O FREDDO?
Il nostro premier, dopo la fuga, se la riderà con Gheddafi fra le dune del deserto o con Putin in una dacia in mezzo alla steppa siberiana?

Rosso Vileda 29.11.10 02:05| 
 |
Rispondi al commento

il guardian a fatto una mappa interattiva con i "cables" wikileaks


http://www.guardian.co.uk/world/interactive/2010/nov/28/us-embassy-cables-wikileaks

Marco S., Bruxelles (Belgio) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.10 02:00| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

"Altro che traditori marchiati a vita. Per ora l'unico marchio è quello che alcuni scalmanati avrebbero voluto timbrare, con calci e pugni, sul viso di una giovane attivista di Futuro e Libertà, impegnata ieri nel gazebo romano di Piazzale Flaminio. E che solo grazie all'intervento di alcuni manifestanti della Cgil (quindi pericolosi comunisti) è riuscita a evitare il peggio" scrive Francesco De Palo.

Un passo indietro. Ieri Roma è stata invasa dai militanti della Cgil, chiamati a raccolta dalla segretaria Susanna Camusso. Una manifestazione che ha avuto il suo clou in piazza San Giovanni. Poi, a discorso concluso, alcuni di loro sciamano in metropolitana. Ed è a questo punto che il racconto di Ffwebmagazine continua.

"Nella metropolitana di Roma - continua di De Palo - tre ragazzi notano, sul bavero del cappotto della giovane, la spilletta di Fli e iniziano a insultarla e a spintonarla. Ma fortunatamente alcune persone provenienti dalla manifestazione della Cgil, si
frappongono tra gli aggressori e la ragazza".

Un episodio, ragionano i finiani, che è figlio "della propaganda, dell'esasperazione dei toni e delle frasi sbraitate in linguaggio cagnesco". Impossibile non pensare a quel "traditori a vita" lanciato da Berlusconi contro chi, il 14, non voterà la fiducia al governo. "Ecco il partito dell'amore, della solidarietà, dell'accoglienza. Ecco cosa accade se anzichè ponti si costruiscono muri" continua De Palo. Che, curiosamente, utilizza come arma polemica che che il Cavaliere ha sempre usato contro l'opposizione: l'uso di toni "violenti" e "demonizzanti" dell'avversario....

continua:

http://www.repubblica.it/politica/2010/11/28/news/militante_aggredito-9606066/


Sono anch'io del parere che il proibizionismo sia più un incentivo per i vizi, piuttosto che una cura, ma trovo l'iniziativa del sindaco una giusta provocazione.

Studiare qualcosa che LEGALMENTE contrasti LEGGI dello "stato" a favore del gioco è un pò come salire sul tetto del municipio a protestare.

Io credo che il problema andrebbe anche affrontato dal punto di vista sanitario, cioè raccogliere dettagliate relazioni mediche che indichino le conseguenze PSICOFISICHE causate dai giochi di questo tipo, tra i quali includo anche il lotto e assimilati.

Tutto questo allo scopo di riuscire a proibire almeno gli spot televisivi con cui le TV inducono ad ogni ora del giorno e della notte le persone a giocare.

L'unica altra arma a disposizione secondo la mia esperienza di esercente è NON INSTALLARE le macchinette, oppure fare ciò che la legge dice e non quello che tutti fanno : non dare denaro in cambio delle vincite per non simulare una convenienza economica che è solo illusoria...a vincere è sempre la slot.

Installare giochi alternativi NON MECCANICI, io ad esempio offro in alternativa un piccolo biliardo a titolo gratuito, e mi da molta soddisfazione vedere i giovani socializzare tra una sponda e l'altra ed usare il cervello per calcolare le angolazioni, anzichè vederli grattare con la moneta...o premere i bottoni della slot ^_^

Aggiungo:

Sapete che chi ha una patente per la vendita dei tabacchi è OBBLIGATO ad acquistare e rivendere una certa quantità di lotterie?

Quando avevo la licenza tabacchi, ero costretta a comprare almeno un minimo quantitativo di lotterie e tenerle nel cassetto in modo che in presenza di un eventuale ispettore, avrei potuto dire che non riuscivo a venderle.

Altrimenti, pena : multe e, se ripetute, anche la sospensione o l'annullamento della licenza.

manuela bellandi Commentatore certificato 29.11.10 01:44| 
 |
Rispondi al commento

TITOLI DI CODA DI UNA STORIA ITALIANA:

Giorgio Tino e sua moglie restano ai Monopoli nonostante gli sia stato notificato una richiesta di risarcimento di circa 10 miliardi di euro, perché secondo la Corte dei conti, i funzionari avrebbero “abdicato alle funzioni che la Legge e la convenzione gli attribuivano ai fini della verifica del corretto adempimento degli obblighi di controllo”.

Laboccetta rappresentante della Atlantis Word è candidato in Campania alla camera dal PDL.

Le società concessionarie a cui vengono contestate evasioni per 100 miliardi di euro aspettano la soluzione politica del caso, magari da un deputato appena eletto come La boccetta con l’approvazione dei vecchi amici di AN.

La mafia continua a servirsi delle macchinette non collegandole alla rete (tanto non controlla nessuno) continuando ad arricchirsi divenendo sempre più potente.

-----------------------

Il link con ľ articolo completo:

http://www.pressante.com/index.php?option=com_content&task=view&id=965&Itemid=54

Che molti del blog giá conoscono sicuramente...

Aggiungo...

Solo qualche piccola precisazione a ció che dice

il sindaco Santos...

"bisogna fermare il cane che si morde la coda"

Caro sindaco Santos...

Purtroppo il cane la coda giá se ľé mangiata

e si sta mordendo anche le palle...

Visto che pensionati e malati del gioco

buttano soldi nelle slot...

(soldi loro)

Vengono a chiedere assistenza sociale perché non

arrivano a fine mese...

(sempre soldi loro ma anche dello stato,cioé
anche di altri cittadini che pagano le tasse
e magari manco se giocano una schedina)

Le societá concessionarie dei monopoli di stato
non hanno mai versato un centesimo nelle casse
statali...

EVASIONE TOTALE PARI AD UN MANCATO INTROITO
PER 98 MLD DI EURO...!

Il banco vince sempre!!!

E facciamolo saltare...!!!

"Il banco"...

Non quello delle tre macchinette del paesello...

Ma tutto il sistema "banco"...

Notte

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 29.11.10 00:50| 
 |
Rispondi al commento

"Se le macchinette fossero dotate dello stesso sistema di consenso come
quello installato nelle macchinette delle sigarette ( utilizzo del codice
fiscale), si potrebbe ottenere un doppio risultato; primo si consentirebbe
l'utilizzo effettivo ai soli maggiorenni, secondo si potrebbe consentire l'uso con un sistema che riduca
il tempo di utilizzo giornaliero arrivando fino all'inibizione totale. Così
si potrebbe regolamentare e controllare il gioco.
Questo medoto si potrebbe usare anche come cura per quei soggetti
dipendenti che, vedonsi programmare il tempo di utlizzo giornaliero, si potrebbero
disintossicare gradatamente, mentre altre persone come per esempio quelle che ricevono assistenza
sociale potrebbero non averne accesso.Per fare ciò basterebbe che il codice
fiscale rimanga inserito nella macchinetta per tutto il tempo della
giocata."

giorgio mameli, buggerru Commentatore certificato 29.11.10 00:44| 
 |
Rispondi al commento

Salve…chi vi parla è il Presidente della Repubblica, del Senato, della Camera, di Regione, della Provincia, del Comune…etc…insomma sono uno che ha partecipato, che sta per partecipare, o che vorrebbe partecipare alle decisioni, sia politiche che tecniche che regolano la vita del nostro Paese.
Sono stanco di essere tacciato di “infamia”, sono stanco di essere coinvolto in tante cose “sporche”, come sono stanco di essere messo alla “gogna” ogni volta che prendo decisioni.
Vorrei tanto essere “trasparente”…cioè vorrei che mi possa candidare e poi poter essere eletto, con regole precise e chiare, che fanno si che la mia candidatura sia possibile e quindi non contrastare con alcun tipo di “divieto” per legge…vorrei che dei “giuristi” scrivano delle leggi che non si possano interpretare e che non mi permettano di candidarmi se non sono “doneo”.
Vorrei tantissimo essere “spiato”…una volta eletto…devo fare in modo che possa non “delinquere” e non possa fare leggi “ad personam”, per far questo, vorrei che il “mio” ufficio, il mio cellulare e tutto ciò che riguarda la mia persona, sia “controllato”, cioè devo essere messo in condizione di non poter scendere a compromessi con nessuno, ma rispettare le regole e il programma che ho proposto per essere eletto, per tutto il tempo della durata del mio mandato e che tutte le “registrazioni”, siano a disposizione su richiesta di qualsiasi cittadino che mi voglia “controllare”, se sto decidendo della vita sociale di tanti cittadini, perché devo temere dei controlli?, d’altronde non è che mi “mettono” lì per forza ho scelto io di andarci e una volta accettato, è perché ho deciso di servire il paese con tutti i rischi che mi “coinvolgono”…e anche perché i compensi e i privilegi sono molti e mi ripagano ampiamente…
Vorrei tanto essere trasparente, vorrei tanto essere spiato…anzi se sono qui devo essere trasparente e devo essere spiato ! ! !
Valter P. Roma

valter p., roma Commentatore certificato 29.11.10 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il proibizionismo nn funziona mai. Semmai maggiore trasparenza sulle società che gestiscono i giochi. Poi i coglioni trovano sempre il modo di rovinarsi..con il gioco, con la droga, con il bere, con le macchine a 200 all'ora, con berlusconi, col pd, con la lega...eccetera eccetera eccetera

pierluigi de rugeriis 29.11.10 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Eccolo! Su Le Monde, titolo che dice tutto

"Dietro le quinte della diplomazia americana"

http://www.lemonde.fr/international/article/2010/11/28/wikileaks-dans-les-coulisses-de-la-diplomatie-americaine_1446078_3210.html#ens_id=1446075

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 29.11.10 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, é uscito il libro di Ferruccio Pinotti "La Lobby di Dio" dedicata a CL.

Quando i tuoi galoppini hanno finito con l'animalismo d'accatto, l'insulto a Saviano e le lettere strappalacrime, riesci a fa fare un piccolo post anche su quello che sta succedendo nel terzo settore?

antonella g. Commentatore certificato 29.11.10 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il premier ride...
Non gli resta che dichiarare guerra agli Stati Uniti, dal balcone di palazzo Grazioli.
Trombare! E Trom-be-re-mo!

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 29.11.10 00:12| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, non volevo difendere il Berluska in prima persona, ma abbi pazienza se non teniamo duro questi ci vendono come schiavi al Fondo Monetario Internazionale.

Voi e i vostri figli e nipoti.
Io no perchè me ne vado all'est un minuto prima.

Meditate pure.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 29.11.10 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

forza nuova ha avuto in bando comunale una nuova sede in corso buenos aires a milano, luogo di un certo prestigio, 19.000 € all'anno... sarà inaugurata il 18 dicembre (potevano il 12, sai che festone), con molto dispiacere per molti, sopratutto ai sopravissuti che resistettero ai nazifasci.

I problemi a milano aumenteranno e non x colpa "dei soliti immigrati", ma x la probabile tensione che potrebbe generare questa astuta mossa del nostro comune crociato.

A I U T A T E C I ad illuminare le menti buie di chi si presta a questo gioco bello infame.

Un caro saluto

Bruno Cover 29.11.10 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In una tabaccheria di Genova Principe ho assistito ad una scena tragicamente divertente: locale piccolo, due o tre slot davanti alle quai stavano una donna (dotata di secchiello, come al Casino di Montecarlo) e un anziano, entrambi intenti a giocare compulsivamente.
Il tabaccaio mi ha spiegato che ha diverse macchinette per convalidare i vari giochi (Gratta e Vinci, Superenalotto, Lotto, ecc) e che la qualità della sua vita é peggiorata molto negli ultimi anni.
Poche centinaia di metri più in là c'é una delle tante Sale Bingo dove entrano a giocare i rappresentanti di quest'umanità dolente, sola e con scarso bagaglio culturale.

Così ci vogliono, i nostri cari politici, e così riescono a forgiarci, tagliando istruzione e servizi sociali e sostituendoli con Bagaglino, Grande Fratello e bische.

antonella g. Commentatore certificato 29.11.10 00:04| 
 |
Rispondi al commento

certo se i potenti fanno finta d'essere preoccupati per questa boiata di wikilì, per noi è finita e non ci resta che morire...

Reven Enge Commentatore certificato 29.11.10 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Certo, le promesse non rispettate sono i milioni di euro che mancano nei Ministeri "Chiave"!

Una promessa Fini la manterrà di sicuro:

"Fare sacrifici per un nuovo patto tra le generazioni!"

Nessuno dubita che tra le prime firmatarie del patto ci sarà "Generazione Italia"

Mavalà!


Ti seguiamo anche da San Pietroburgo!

La Casa di Bury 28.11.10 23:58| 
 |
Rispondi al commento

non so se avete notato , ma c'è una persona(credo sempre la stessa) che si diverte , a votare quasi tutti i commenti con stellette negative.
Se guardate tutte le proposte c'è almeno un voto e questo è quasi sempre il piu basso.
Il brutto è che non si puo vedere i nomi di chi vota i commenti ne il valore del voto assegnato , io temi sia sempre la stessa persona.
Forse lo fa per lavoro , magari è lo stesso che censura certi commenti.
mistero.

Giampaolo S., Belluno Commentatore certificato 28.11.10 23:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando il "migliore alleato" dell'Italia si rivela invece come la bocca della verita', allora tutto quello che si gia' si sapeva, diventa

OLIATO E SACRAMENTATO

Come la prenderanno i berluscoidi?
Bugie e manipolazioni dei media?

-------
Sul sito di Generazione Italia durissima missiva indirizzata a Berlusconi:
"Ha presieduto l'esecutivo come fosse un suo feudo".

"Promesse non rispettate".

"Lei non è lo Stato, e dopo di lei non c'è il diluvio".

(Le stesse parole usate da Bossi 16 anni fa !)

Invito ai leghisti a commentare.

Valter Conti ☆x5 Commentatore certificato 28.11.10 23:53| 
 |
Rispondi al commento

HUGO CHAVEZ CITA NOAM CHOMSKY CHE PARLA DI USA E AMERICA LATINA...

"...Noam Chomsky, /Egemonia o sopravvivenza/ - continuo a consigliare questo libro -: /La strategia imperialista degli Stati Uniti/, Noam Chomsky. Eva lo menzionava e ci ricordava questo grande del pensiero critico, del pensiero creativo, della filosofia, della lotta per l’umanità.

“Ho qui la continuazione, /Stati falliti: l’abuso di potere e l’attacco alla democrazia/. Qui, niente di più e niente dimeno, Chomsky espone la tesi che il primo Stato fallito di questo mondo è lo Stato statunitense, uno Stato fallito, una vera minaccia per tutto il pianeta, per tutto il mondo, per la specie umana.”

“Qui troviamo una parte dell’intervista, delle conversazioni, dove Chomsky riflette sull’America Latina e sul Venezuela, in una forma molto coraggiosa, molto obiettiva e generosa, difendendo il nostro processo rivoluzionario, difendendo il nostro popolo, difendendo il diritto che stiamo esercitando di creare il nostro cammino, come l’hanno tutti i paesi del mondo, mentre l’impero yankee l’ho disconosce e pretende di disconoscerlo..."


http://www.granma.cu/italiano/riflessioni-fidel/278noviembre-Il%20discorso.html


Ramon Castro(fratello maggiore di Fidel e Raul) 28.11.10 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete che ve dico, che il Berluska ormai ci tiene alla sua immagine di "vanitoso e incapace".
Che sti Usa & Getta si fanno forti del numero ma che presi uno a uno si cacano in mano come ridere.

E che sta "Americana a Roma" prima di dire che il nostro Presidente del Consiglio è un incapace che vada a grattare le pulci al suo di Presidenti e gli conti quanti morti ammazzati ha fatto e sta facendo in Iraq e in Afghanistan.

A perdere.

Ma di che vadano a dare via quel c...!

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 28.11.10 23:41| 
 |
Rispondi al commento

riflessione su come è cambiata la politica del nano:

Sbaglia chi dice che il nanosystem è lo stesso di qundo è entrato in politica o perlomeno sbaglia chi poensa che la sua politica non ha subito mutazioni.

Il nano ha iniziato usando i sondaggi in un modo molto interessante.

HA sottoposto ha fatto sottoporre a sondaggio centinaia di problemi dei piu sentiti dalla popolazione e poi ne ha scelto una qualche decina che dovevano avere particolari caratteristiche.

e caratteristiche erano essenzialmente 3

1) erano problemi molto sentiti dalla maggioranza del popolo e dimenticati dalla politica precedente

2) erano fattibili senza grosse difficoltà

3 non andavano a toccare gli interessi del nanosystem.


in sguito ha scelto qualche altra decina di cosette che invece interessavano si a lui ma nelle quali il popolo era molto diviso (50e50%) e molto disinteressato.


Il trucco della sua vittoria ès tato proprio qullo di accontentare il popolo riguardo al primo gruppo e di accontentare lui stesso e company sull'altro gruppo.

In buona sotanza sostanza ha fatto un po come il ladro che per entrare in una villa indisturbato a rubare prima porta qualche kg di carne ai cani del padrone della villa per distoglerli dalla ruberia...... e magari mettendo un po di sonnifero dentro la carne (propaganda TV).


Da un po di temp la situazione è cambiata perché lui e i suoi scagnozzi stanno andando a toccare le cose che sono ben in vista e perciò fanno incaxxare il popolo......

Concludendo ...i casi dono 2 ... o ha cambiato i buoni collaboratori che aveva inizialmente con degli incapaci o ha dato fuori di testa ma sicuramente la sua politica è cambiata totalmente!

bruno bassi 28.11.10 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fossero solo le macchinette....sarebbero da proibire anche i vari giochi del lotto e le decine di tipi di grattaevinci...nel'ultimo anno sono nati come funghi....Un piccolo elenco:
Lotto
10 e lotto
10 e lotto ogni 5 minuti
Winforlife
Winforlife gold
Suerenalotto
Superenelotto con numero superstar
grattaevinci da 1, 2, 3 5,10,20 euro...
Forse ne ho dimenticato qualcuno....comunque anche questi giochini rendono dipendenti e fanno sprecare un sacco di soldi, soldi che si incassa felice e contento lo Stato.....praticamente un'altra tassa...

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 28.11.10 23:38| 
 |
Rispondi al commento

....scusate....io dormo da piedi....ma che è 'natra "sola" quella de wikileaks....? puro mi nipote de tre anni celo sa che biscottoni è un "sottopanza" de Putin....se so inventata l'acqua carda.....pe me è na presa per culo....

Er.............................. Caciara Commentatore certificato 28.11.10 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD, e aridaje, il Berluska getta discredito sull'italia

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, secondo quanto si è appreso, quando gli è stato riferito il contenuto delle rivelazioni diffuse dal sito di Wikileaks sull'Italia, si è fatto una risata.

Siamo in mano a dei tonti di prima riga..
Il Berluska ne esce meglio di prima.

Notte.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 28.11.10 23:23| 
 |
Rispondi al commento

LE RIFLESSIONI DI FIDEL
Il discorso di Hugo Chávez

(da Cubadebate)

Nel Campidoglio degli Stati Uniti è avvenuta un’insolita riunione tra un gruppo di legislatori della destra fascista di quel paese e leader della destra oligarchica e golpista dell’America Latina. Nell’occasione si è parlato d’abbattere i governi del Venezuela, della Bolivia, dell’Ecuador e del Nicaragua.

Il fatto è successo pochi giorni prima dell’incontro dei Ministri della Difesa dei paesi dell’emisfero, celebratosi il 22 novembre a Santa Cruz, in Bolivia, dove il presidente Evo Morales ha pronunciato la sua energica denuncia.

Ma non si trattava di una campagna mediatica calunniosa - abituale nella politica imperialista -, bensì di un’attività cospirativa che, sicuramente, avrebbe condotto in Venezuela ad un inevitabile spargimento di sangue.

Per l’esperienza vissuta durante molti anni, non ho il minimo dubbio su ciò che succederebbe in Venezuela se Chávez fosse assassinato. Non bisognerebbe partire da un piano ideato contro il Presidente; basterebbe un folle, un consumatore abituale di droga, o la violenza scatenata dal narcotraffico nei paesi dell’America Latina, per generare in Venezuela un problema estremamente grave. Analizzando il fatto dal punto di vista politico, le attività e le abitudini dell’oligarchia reazionaria padrona di potenti mezzi d’informazione, incoraggiata e finanziata dagli Stati Uniti, condurrebbero inevitabilmente a scontri sanguinosi nelle strade venezuelane; queste sono le chiare intenzioni dell’opposizione venezuelana, seminatrice d’odio e d’azioni violente a vista d’occhio.

Guillermo Zuloaga - padrone di un canale televisivo in opposizione alla Rivoluzione Bolivariana e latitante dalla giustizia venezuelana -, è uno dei cospiratori che ha partecipato alla riunione dei congressisti convocata da Connie Mack ed Ileana Ros-Lehtinen – d’origine cubana e filiazione batistiana -, conosciuta dal nostro popolo come la “lupa feroce”...

SEGUE GIU'

Ramon Castro(fratello maggiore di Fidel e Raul) 28.11.10 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovo molto interessante l'iniziativa di questo sindaco, ma trovo ancora meglio il fatto che ci sia stato risparmiato il dettaglio della sua appartenenza politica

pedro navarra Commentatore certificato 28.11.10 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Stasera Roma, da Montesacro all'Eur, da Montemario a Cinecitta', è tutto un pantano, con le fogne che scoppiano, mandando in tilt il traffico automobilistico.....io dico, ma l'anima delli mejo mortacci vostri, amministratori dell'urtimi 40 anni, li sordi che vavemo dato io, 3 mijoni de romani e umberto bossi, che fine hanno fatto?

Er.............................. Caciara Commentatore certificato 28.11.10 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nadia Macrì, la escort 'Nadia' amica di Perla Genovesi, a quanto si apprende in ambienti investigativi, ha raccontato ai magistrati di Palermo di avere avuto due incontri sessuali con il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e di avere per questo ricevuto, ogni volta, una busta con 5000 euro come compenso.


questo week end costerano di meno a le casse dello stato italiano è andato da ghedafi

ma bisogna essere COGLIONI PER VOTARLO

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.10 22:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MILANO, LA QUESTURA DENUNCIA IL MEDICO CHE HA CURATO L'IMMIGRATO SULLA TORRE.

Chiamate gli infermieri, “PER QUELLI CON IL MOCIO VERDE NEL TASCHINO GLI VA MESSA LA CAMICIA DI FORZA”, prima che facciano del male anche a se stessi.

Paolo R. Commentatore certificato 28.11.10 22:04| 
 |
Rispondi al commento

tranquilli secondo le ultime notizie sarà d'alema a salvare il mafiofilo.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 28.11.10 22:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se le macchinette fossero dotate dello stesso sistema di consenso come quello installato nelle macchinette delle sigarette ( utilizzo del codice fiscale), si potrebbe ottenere un doppio risultato; primo si consentirebbe l'utilizzo solo ai maggiorenni, secondo si potrebbe inibire l'uso riducendo il tempo di utilizzo giornaliero arrivando fino all'inibizione totale. Così si potrebbe regolamentare e controllare il gioco.
IN questo modo si potrebbero usare anche come cura per quei soggetti dipendenti che, vedonsi programmare il tempo di utlizzo giornaliero, si disintossicherebbero gradatamente, mentre personae che ricevono assistenza sociale potrebbero non averne accesso.Per fare ciò basterebbe che il codice fiscale rimanga inserito nella macchinetta per tutto il tempo della giocata.

Giorgio Mameli 28.11.10 22:00| 
 |
Rispondi al commento

'Sera tutti

In questi momenti wikileaks sta difondendo...

rainews24, per ora solo l'antipasto 'notte :)

Secondo il documento, diffuso dal New York Times, il rapporto tra Berlusconi e Putin includeva 'generosi regali', lucrosi contratti in campo energetico e un 'oscuro intermediario italiano che parla russo". Per i diplomatici Usa Berlusconi appariva sempre piu' come "il portavoce di Putin" in Europa. "Incapace, vanitoso e inefficace come leader europeo moderno": questo il giudizio dell'incaricata d'affari americana a Roma Elizabeth Dibble sul presidente del Consiglio Silvio Berlusconi "fisicamente indebolito" dalle feste e dalle "lunghe nottate."

Marco S., Bruxelles (Belgio) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.10 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi-Fini-Bossi-D'Alema
De-Generazione Italia.

Beppe Presidente,
lo vuole la gente!

gennaro fu 28.11.10 21:50| 
 |
Rispondi al commento

“UN PO’ DI TORMENTONE PER QUELLI CON IL MOCIO VERDE NEL TASCHINO”

PERCHÉ LA LEGA NORD HA VOTATO CONTRO L’ARRESTO DELL’EX - SOTTOSEGRETARIO NICOLA COSENTINO PER FATTI DI CAMORRA ?

Paolo R. Commentatore certificato 28.11.10 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!
Chi sostiene il contrario è disinformato davanti all'evidenza, è quindi ignorante non per conseguenza ma per dato di fatto.
http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...
LEGHISTI GO HOME !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.10 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Report.
Gabanelli.
Rai3.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.10 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W L’ ITALIA
Chi non ha proprio niente da dire,
abbaia in tv mattina e sera.
Chi avrebbe tanto da parlare,
non trova posto per poterlo fare
e sui tetti, sulle gru o palafitte
è costretto a gridarlo nella notte.
Chi s’arricchisce senza lavorare
e chi lavora e non basta per mangiare.
Chi ruba molto, diventa assai importante,
chi ruba poco, è solo un delinquente.
Chi compie un grossissimo reato,
dai politici è protetto e perdonato.
Chi non ne compie e paga anche le tasse,
da costoro viene crocifisso.
Chi dice balle dev’ essere ascoltato,
chi dice verità è denunciato.
Chi si laurea senza mai studiare,
a dirigente papà, lo fa piazzare.
Chi si laurea col massimo attestato,
in eterno sarà disoccupato.
Se una ragazza è bella ed educata,
in politica non può essere accettata.
Se sarà bella ma anche svergognata,
la poltrona in Parlamento è assicurata.
Dai manifesti ci sorridono spudorati,
chiedendo ancora d’essere votati.
E gli italiani li insultano furiosi…
poi li rivotano da veri… craniolesi!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 28.11.10 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente del Consiglio italiano è un leader "fisicamente e politicamente debole" le cui frequenti lunghe nottate e l'inclinazione ai party significano che non si riposa a sufficienza.

Ecco la prima indiscrezione.

Ma mi chiedo, cosa kazzo fanno sti USA & Getta in Italia????

con gli italiani che sono finiti sotto un ponte o su un marciapiede con il gioco d'azzardo.

Ma roba da matti!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 28.11.10 21:35| 
 |
Rispondi al commento


IL CICLO DI CARNOT

.....variante auto-inculo

Fottono la gente col gioco , con forti pubblicità vietate ma per legge consentite dal giuri' CORROTTO, sfruttano la solitudine dei vecchi ( SALE BINGO PD ) , li succhiano CON LE SLOT MACHINE.. AN/PDL....

Poi le concessionarie del gioco d'azzardo , slot machine EVADONO 98 MILIARDI DI EURO .....persi nelle società off shore ALLE aNTILLE OLANDESI O A saNTA LUCIA .....e parte rientrati CON LO SCUDO ANALE....

pOI come nel caso di ATLANTIS WORD non sappiamo nemmeno CHI E' il TITOLARE DELLA CONCESSIONE ....il direttore monopoli dice che è stato deciso da una commissione......????

EVASIONE DI STATO , EVASIONE FISCALE- DEI PARTTI E LOBBY ECONOMICHE E MAFIOSE .

PARI A 6 FINANZIARIE.

POI EQUITALIA FOTTE I PICCOLI....

MENTRE TAGLIANO SCUOLA , SERVIZI E SANITA'.

FATE SCHIFO!

FORE E' SBAGLIATO IL NOSTRO MODO DI PORCI A DEI PORCI......

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.10 21:28| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Wikileaks....e che vi credevate che si potessero vedere documenti scottanti?e vedrete che prima di aprire il sito i bastardi controlleranno tutto, intanto hanno trovato il modo di bloccare le entrate al sito.E bravi papponi di merda!!!!!!

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 28.11.10 21:27| 
 |
Rispondi al commento

comunque se il tono delle soffiate di wikilì è questo, e cioè quello che dicono di noi e di tutti con tono da caserma e gossipparo, mi dite voi cosa può succedere sul serio, almeno in italia?

Reven Enge Commentatore certificato 28.11.10 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tranquili ....

domani verrà fuori dicendo che ha il 67% dei consensi

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.10 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Dalle prime notizie direi che Assage dovrebbe stare nel "giro grosso" delle donazioni.
Non c'ha bisogno di elemosina.
Quel link "donate" non è diretto a comuni cittadini.

Fateci l'ultima "grattata". Dai.
Che non si sa mai. Che sia quella "buona".

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 28.11.10 21:19| 
 |
Rispondi al commento

MARIARCA TERRACCIANO E’ IL MIO SINDACATO.

LO SARA’ PER SEMPRE E SARA’ L’UNICO.

RIPUDIO OGNI ALTRO SINDACATO, CGIL, CISL, UIL, CONFSAL, RDB, CUB… LI RIPUDIO E DOVETE RIPUDIARLI ANCHE VOI, PER SEMPRE.

CI HANNO VENDUTI.

RAGAZZA, RAGAZZO, DONNA, UOMO CHE MI LEGGETE, SIAMO SOLI. NON C’E’ PIU’ NESSUNO LA’ FUORI A DIFENDERCI. SIAMO SOLI, PERCHE’…

I POTERI FINANZIARI DI UNIONE EUROPEA E STATI UNITI CI STANNO DISTRUGGENDO IL FUTURO DEL LAVORO COME NON POTETE IMMAGINARE

(l’inchiesta coi fatti, le prove, i colpevoli qui Il Più Grande Crimine)

ESSI HANNO SOTTRATTO ALL’ITALIA…

457 MILIARDI DI EURO IN 2 ANNI…


SEGUE

http://www.paolobarnard.info/terraciano.htm

Ⓐrzân 28.11.10 21:19| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

finalmente c'è qual'cuno che mette in guardia da questi speculatori,squallidi come le loro facce.però non mi basta,anche se lo sò già,vorrei che si parlasse un pò di più,di superenalotto,di wuind for live,e di tutti e tutto quei biglietti del ca o che si inventano di notte.perchè quella doppia face di tremorti,le studia di notte.è una vergogna spudorata.sò che siamo adulti e vaccinati,ma pare che sia un vaccino innocuo,ed è vero che ci siano tante persone giovani e non che si rovinano,al solo balenar di una fortuna immaginaria,mentre ....la vera fortuna la fanno per ingrassare quei maiali già grassi e lardosi,che tristezza,mentre basterebbe una piccola riflessione,e tenerci quei soldi in tasca,ecco ho vinto......grazie.

franca ferranti, bologna Commentatore certificato 28.11.10 21:17| 
 |
Rispondi al commento

luttazzi.it: 2: perché il pollo attraversa la strada?

Grillo: Il pollo è morto, I POLLI SONO MOOORRTI. Noi non siamo né polli, né galline, siamo oltre!

Bossi: Se necessario, per fermare quel pollo, potremmo anche imbracciare i fucili

Giovanardi: Perché quel pollo è un drogato. Ed è morto cadendo dalle scale

Camerun: Per evitare di incrociare quel coglione che racconta sempre barzellette

Veltroni: Per uscire dal Pd ma anche per rimanerci

Irlanda: Occorre un piano da 85 miliardi per salvare il pollo

B: Quel pollo è più bello che intelligente

Calderoli: La legge che gli consente di attraversare la strada l'ho scritta io ed è una porcata

Gasparri: Col pollo dall'altra parte della strada al Qaeda sarà molto più contenta

Ferruccio Fazio: Ci sono preoccupazioni eccessive per la salute del pollo ma per ogni evenienza abbiamo ordinato alla Novartis altre 50 milioni di dosi di vaccino

Vendola: C'è un pollo. Che attraversa la strada. Nascosto. Teso. Solitario. Come un bambino indifeso in cerca di nuovi orizzonti. Ebbene quel pollo rappresenta l'Italia. Un'Italia devastata dalla barbarie di questo governo fascista. Un'Italia muta. In cerca di se stessa. Quel pollo siamo tutti noi. Dovremmo tutti attraversare la strada ogni giorno

Bossi: Il pollo lo uso per pulirmi il culo

Lele Mora: Avevo una relazione con il pollo
Assange: Pubblicheremo i documenti segreti che spiegano il comportamento del pollo

B: Perché era indeciso in quale dei suoi 20 pollai tornare

Violante: Perché sa per certo che gli è stata data garanzia piena che non sarebbero stati toccati i pollai

Andreotti: Quel pollo se la va cercando


viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.11.10 21:17| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLA GENTE SONO RIMASTE SOLO DUE COSE:
1 - IL GIOCO
2 - LA FUNE

Il gioco per tentare una ripresa...
La fune per farla finita

esposito g. Commentatore certificato 28.11.10 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Luttazzi.it : Perché il pollo attraversa la strada?

Vespa:Il pollo si recava al pozzo con Zio Michele

Tremonti: Perché glielo ha imposto l'Europa

B: Il pollo veniva da me. Sono sempre stato generoso con i polli bisognosi. Non sapevo che fosse minorenne

Minzolini: Il pollo è libero di attraversare la strada perché è stato assolto

Feltri: Per andare nella casa di Montecarlo

Scaiola: Per comprarmi casa a mia insaputa

B: L’uso che quel pollo ha fatto della strada pubblica pagata coi soldi di tutti è un uso criminoso

Marchionne: Perché attraversare la strada all'estero è più conveniente che attraversarla in Italia

Fede: Questo pallo, pillo, come si chiama, che attraversa la strada e si lamenta del Nostro Amato Presidente Silvio Berlusconi come se... mah!

Napolitano: Dove devo firmare?

Corona: Certo che esistono foto del pollo

Frattini: Per screditare l'Italia

Mancino: Non ricordo

Francesco Amadori: I nostri polli non lo farebbero mai. Parola di Francesco Amadori

Taormina: Non solo il pollo non ha attraversato la strada, ma a breve dirò chi l'ha veramente fatto

Rutelli: Plis, he jus uont to visit Italy

Questura: Quel pollo era stato affidato a Nicole Minetti

Masi: Ora per par condicio deve attraversare la strada una gallina

Bocchino: «B non può usare il pollo, è in comproprietà con Fini

D'Alema: Demonizzare il pollo significa fare il suo gioco

Belpietro: Non lo so. Ma avrebbe potuto uccidermi

Bondi: E' una vicenda molto dolorosa, una storia amara, ma anche del tutto personale e privata

Porro: Quel pollo non può arrivare e attraversare in quel modo la strada. Adesso ci divertiamo per venti giorni, rompiamo il cazzo al pollo come pochi al mondo

Gelmini: Perché non ha capito che sta facendo il gioco dei baroni

Dell'Utri: Il perché è tutto spiegato qui nei suoi diari, veri o presunti

Lunardi: Con i polli bisogna conviverci

Brunetta: Perchè è un fannullone

viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.11.10 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Comunque le rivelazioni di Wikileaks sono come il segreto di Pulcinella: lo sanno tutti che il nostro beneamato premier è un vecchio laido puttaniere...

Stefania. M. Commentatore certificato 28.11.10 21:15| 
 |
Rispondi al commento

L'unica vera lotteria che si dovrebbe fare e si potrebbe accettare dal punto di vista "etico" sarebbe una forma di superenalotto ma con numeri generati dai registratori fiscali su gli scontrini che ognuno di noi riceve per gli acquisti di ogni giorno, scontrini sul quale sarebbe stampato un progressivo, che sarebbe il nostro biglietto. In questo modo si creerebbe un circolo virtuoso in cui tutti sarebbero interessati a ricevere lo scontrino e gli esercenti costretti ad emetterlo, un conflitto di interesse, ma questa volta a fin di bene.
Non mi chiedete troppo (non posso parlare) ma vi posso assicurare che la cosa è fattibile "senza costi eccessivi e da subito" comporterebbe la diminuzione dell'evasione fiscale e darebbe a tutti senza costi la speranza di potersi arrichhire.

Potrebbe iniziare il sindaco di Gromo nel suo paese.

Vecchio Saggio

Cercando l’impossibile, l'uomo ha sempre realizzato e conosciuto il possibile e coloro che si sono saggiamente limitati a ciò che sembrava possibile non sono mai avanzati di un sol passo.

Pensateci e passate l'idea.

esposito g. Commentatore certificato 28.11.10 21:10| 
 |
Rispondi al commento

So che molti di voi non saranno d'accordo (e lo posso capire), ma se i nomi che si iniziano a fare per una lista alternativa alle prossime politiche sono quelli di Montezemolo, Monti e Draghi, cioè i rappresentanti in Italia del Bilderberg, oppure fini, allora teniamoci il nano, che è meglio.
Comunque, alla malora tutto!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.10 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Quante feste selvaggie si farà Ghedafi con i 5000 millioni di dollari che regalo ns ducetto al camellaro libico ??

ma la vera italia adesso è sopra una ciminiera milanese o sul tetti dal petrochimico chiedendo diritti e lavoro.


arriverano i pastori sardi o quelli dal aquila dentro dei palazzi dal potere a prendervi

bisogna essere COGLIONE PER VOTARLO!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.10 21:03| 
 |
Rispondi al commento

«inetto, vanitoso e incapace (in originale feckless, vain, and ineffective)». In un altro rapporto da Roma si dice che Berlusconi è «fisicamente e politicamente debole». Le sue «frequenti lunghe nottate e l'inclinazione ai party significano che non si riposa a sufficienza».


Si a chiunque normale questo ducetto spaghetti mafia e mandolino farebbe questa valutazione

ma purtroppo al momento dal voto millioni di compagni Campa danno il voto e lo fanno vincere

una due tre quatto e vai col ducetto che vi fa diventare milliardari senza lavorare

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.10 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo di passare al baratto!!!
Io do una cosa a te e tu dai una cosa a me!
Andrebbe bene anche al nano invece di dare denaro pubblico?
Vi immaginate una fila di escort che esce da palazzo Grazioli con un TV in spalla,una sedia in collo,una lampada,un tappeto o un quadro: ci sarebbe solo da riarredare nuovamente la sede.
E bertoladro,dopo il massaggio,si sarebbe portato via la scatola dei preservativi...per altri futuri massaggi!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 28.11.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento

da il fatto quotidiano
"Berlusconi debole, vanesio e inetto
E' il portavoce di Putin in Europa"

Ci volevano gli americani, con i loro dossier a dimostrarci il già dimostrato?

Io francamente non so dove vogliano portarci con tutte queste "sconvolgenti rivelazioni"
Cosa diavolo stanno architettando?

roberto m. Commentatore certificato 28.11.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento

LA MALATTIA DEL GIOCO E' ALIMENTATA DALLA MISERIA

Più c'è miseria più la gente gioca con l'illusione di uscirne e più giochi, più ingrassi lo stato non sapendo quest'ultimo cosa più inventarsi per spillare soldi ai cittadini.
Se oggi non si giocasse il superenalotto non si potrbbero finanziare le missioni di guerra all'estero e tante altre cose di cui il governo si vanta.
La spesa degli Italiani per il superenalotto dall'inizio della crisi è aumentata del 230% nonostante diminuiscano i consumi alimentari.
C'è una precisa intenzione criminale da parte dello stato per far lievitare i jackpots:mi chiedo come è possibile che i jackpots aumentino in maniera direttamente esponenziale rispetto alle giocate?
Non dovrebbe essere il contrario?
Infatti se aumentano le giocate aumenta la probabilità di centrare il 6 ed i jackpots non sarebbero così elevati.
Non sarei sorpreso se fosse pubblicato sul sito Weakleks l'enorme imbroglio che il ministero dell'economia ha congeniato contro i giocatori e l'intreccio oscuro di società che ci sono dietro la sisal.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 28.11.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO


E' LA STORIA DI TUTTE LE PROIBIZIONI: NON FUNZIONANO E PORTANO RICCHEZZA ALLA MALAVITA.

Possibile che si arrivi sempre a questo punto?

PROIBIRE NON FUNZIONA!

Se la gente gioca un motivo ci sarà? Non è possibile affermare che la gente gioca perché ci sono le macchinette, oppure perché ci sono le tabaccherie che vendono i numeri del lotto e del superenalotto!

La gente gioca per moltissimi motivi, alcuni dei quali sono parte della natura umana e trovano questa forma per manifestarsi, come altri trovano altri modi che sono più confacenti la loro natura e/o la loro cultura.
Altri motivi per cui alcune categorie sociali giocano sono la mancanza di speranza, la disperazione e se lo Stato proibisse questi giochi, esso sarebbe subito riempito dalla malavita.

E' LA DISPERAZIONE CHE SI DEVE LIMITARE E PER FARLO L'UNICA POSSIBILITA' E' QUELLA DI OFFRIRE ALLA GENTE SPERANZA REALE, TANGIBILE, NON SOGNI IMPOSSIBILI O PROIBIZIONI.

Max Stirner


Esempi di rara umanità anche dove VOI non vi aspettereste di trovarla:
st.03

Autogrill Teano, il padre alla cassa compra per se tre gratta & vinci da 10 euro, ma al figlio di circa 10 anni gli chiede un cornetto molla un forte ceffone, il ragazzino dalla vergogna corre fuori. Il cassiere presente alla scena si fà sostituire e porta fuori al ragazzino 2 cornetti e una bibita.

esposito g. Commentatore certificato 28.11.10 20:38| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT / Post di ieri

Wikileaks continua ad essere sotto attacco DDoS e quindi non raggiungibile. tuttavia iniziano a trovarsi i primi articoli pubblicati dai giornali che avevano ricevuto le anteprime dei materiali.

Roba da leccarsi le orecchie

Qui i link:

http://wlcentral.org/

saluti elvetici

Fernando Vehanen 28.11.10 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragà, ci siamo giocati pure quel falsone di OBAMA!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 28.11.10 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La caccia e l`uomo

Prima di procedere all`esame dell`etica venatoria, appare doveroso soffermarsi a meditare sul significato della caccia, in quanto la sua etica sta in relazione al concetto della caccia e di quanto connesso. Quanti al sentire la parola caccia già vedono stagliarsi all`orizzonte la figura di un uomo armato di fucile pronto a sparare su qualsiasi muovere di foglia. Tale immagine istantanea è frutto di mancata meditazione di quanto la caccia rappresenta o puo`rappresentare. Cacciare è un fatto naturale, per il quale un animale ne caccia un altro di ordine inferiore, per impossessarsene e farlo suo e per cibarsene nella maggior parte dei casi. È il grande ciclo della natura, per il quale la specie superiore caccia quella inferiore. La caccia non è quindi un agire riservato all`uomo, ma si addice prima di tutto agli animali, che passano la loro vita nell`attesa di essere cacciati o di cacciare. La caccia trasferita nel mondo degli uomini, i quali svolgono parecchie attività, è il proseguimento di un animale per impossessarsene e disporne. L`uccisione non fa necessariamente parte della caccia, poiché non sono pochi gli animali che vengono cacciati e catturati vivi. L`uomo dell`età della pietra conobbe un mondo primitivo, nel quale dovette superare non poche difficoltà per sopravvivere. Dalle esperienze fatte egli ricavò conoscenze e insegnamenti che lo indussero a osservare determinati modi di comportarsi, validi per se stesso e per le persone con le quali viveva, e che vennero col tempo uniformati e osservati da tutti. È quanto venne denominato costume e tradizione La caccia è praticamente nata con l`uomo, che ne fece ampio uso per soddisfare le proprie esigenze di sostentamento, modificandosi nel decorrere del tempo, mantenendo intatti quei capisaldi della sua essenza:"cacciare un animale per impossessarsene e disporne" Questo è il concetto fondamentale dell`esercizio venatorio che nella sua applicazione presenta modi diversi di attuazione.

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 28.11.10 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esempi di rara umanità anche dove VOI non vi aspettereste di trovarla:
st.02

C'è un tabaccaio a Castellammare di Stabia che non ha esposto i gratta & vinci nel suo locale, ma li tiene da parte in un cassetto.

Quando gli ho chiesto perchè, mi ha risposto:

"io sò che alcune persone NON se lo possono permettere e quindi poichè non lo vedono, non lo comprano"

il tabaccaio rinuncia volontariamente al suo guadagno (8% del costo).

esposito g. Commentatore certificato 28.11.10 20:27| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BENVENUTI NELL'ERA DI INTERNET.
YAHOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 28.11.10 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Esempi di rara umanità anche dove VOI non vi aspettereste di trovarla:
es.01

Un vecchio tabaccaio di Casavatore (NA) ha messo un foglio scritto a penna sul suo banco:

Attenzione prima di comprare il gratta & vinci devi sapere che con 10€ puoi comprare:

1 kg di pasta
1 kg di fagioli
1 pezzo di pane
1 kg di pomodori
1 cipolla
1 scatoletta di tonno
1 birra

Prepari il pranzo per te, la cena per tuo marito e tieni alta la pace familiare.
.. ti rimane qualche spicciolo da mettere nel salvadanaio.

esposito g. Commentatore certificato 28.11.10 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Wikileaks parla di party selvaggi fatte dal premier

Ormai Beppe ci azzecchi su tutto
l'accappattoio selvaggio colpisce ancora

Davide Cordella Commentatore certificato 28.11.10 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Credo che il sindaco ha ragione , ce ne fossero di piu di sindaci così.
Però mi preme sottolineare che il gioco di queste macchinette è assolutamente inoffensivo ed anzi può apparire come un passatempo , di sicuro migliore ad esempio di drogarsi.
Esiste però la droga del gioco , che fonda la sua forza sulla vincita facile e veloce di denaro , che spesso e volentieri ,anzi , quasi sempre rivela il rovescio della medaglia , ovvero perdite di denaro altrettanto rapidamente.
Quindi per me non è la macchinetta di per se il problema , ma il problema è il denaro.
Quindi secondo me in quel comune andrebbero tolte le macchinette che fanno vincere o perdere denaro.
L'unica costante deve essere la perdita del singolo euro per ogni giocata(o per due giocate) , ma ben sapendo che non si vince mai nulla , ma risulta essere un passatempo.
perciò direi al sindaco di far vietare solo le slot machine che fanno vincere o perdere denaro o anche solo dei gettoni , che il piu delle volte vengono cambiati dal bar per denaro vero , ma di lasciare quelle che non fanno vincere o perdere nulla , a parte il gettone inizialmente inserito per cominciare il gioco.

Giampaolo S., Belluno Commentatore certificato 28.11.10 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Dubito che si possano vietare, la legge non lo permette , in altri comuni ci hanno provato ma hanno solo potuto regolamentare l'orario .
Poi non si risolve più di tanto vietando tutto , perchè comunque si tratta di persone che hanno bisogno di essere seguite da medici(psichiatri\psicologi) Stanno male!!!
Gli asiatici soffrono molto queste dipendenze , infatti la cina si sta riempendo di centri di cura per queste cose , compreso internet e i videogiochi.
A Roma c'è da questa estate un centro apposito per curare la dipendenza da internet; allora cosa facciamo nel prossimo futuro vietiamo anche internet e i videogiochi???

Simone ., Sassari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.10 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Telefonate alle redazioni online di repubblica e corriere per non pubblicare info su wikileaks.

MA ANDATE A CAGARE!

sandrokkio77 28.11.10 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Non ci siamo proprio! Basta con i divieti!Voglio essere libero in uno stato libero.Fosse per me proibirei gioco,fumo,droga.. Invece w la libertà per ognuno di noi, di vivere (e morire) come meglio crede(purchè non si danneggi il proprio prossimo). Ciao a tutti RRF

Roberto Roesler Franz 28.11.10 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Condivido questa iniziativa. Presenterò una mozione al Consiglio Comunale di Pescara che impegni il sindaco (è del pdl) a fare un'ordinanza analoga.

Maurizio Acerbo, consigliere Rifondazione Comunista

Maurizio Acerbo 28.11.10 20:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La brutalità del carabiniere alla manifestazione studentesca

fate girare nelle scuole e uni
admin scusate il doppione ma ho trovato una foto con più risoluzione,
se volete cancellate la prima
dalla manifestazione di oggi
un carabiniere strafatto di coca ( a vedere dalla contrazione della mascella e dagli occhi), probabilmente un tenente o un capitano( a vedere le stelle sulla spalla) pesta uno studente con il manganello telescopico che tiene nella mano destra, gli strappa un dreadlock con la sinistra e per concludere quando il giovane è a terra lo riempe di calci
http://lombardia.indymedia.org/node/33948

http://www.agoravox.it/La-brutalita-del-carabiniere-alla.html

Ⓐrzân 28.11.10 20:06| 
 |
Rispondi al commento

TG1 e TG5 letteralmente cominci in questi primi minuti!!!!

Al TG1 hanno girovagato per minuti prima di dire e non dire qualcosa sui contenuti del wiki day........

CHE SCHIFO

Reven Enge Commentatore certificato 28.11.10 20:04| 
 |
Rispondi al commento

al gran pezzo di merda piacciono le feste selvaggie

arriverano i pastori sardi dentro di tu camera di letto prima o poi!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.10 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo sia un post inutile. Un comune su 8000 è inutile. Abbandonare l'argomento per l'ulteriore passaparola antiberluska è inutile. Ritenevo utile invece aver combattuto tutti insieme la battaglia dei 98 miliardi, avremo avuto il modo di stroncare quasi sul nascere questa malattia. Il blog, che doveva essere la voce di tutti quelli che..."Noi del blog, vogliamo sapere che fine hanno fatto i 98 miliardi dei monopoli di Stato...", non ha mai voluto contribuire a diffondere capillarmente (tutti voi sapete che sarebbe stato in grado di divulgare ampiamente questa storia) quali fossero le aziende coinvolte in questa vicenda, anche avendo documenti istituzionali con ragioni sociali, nomi e cifre ampiamente a disposizione grazie a internet.

Perchè?

Erano mesi che non scrivevo, lo faccio oggi ponendovi questo semplice quesito, perchè?

Immaginate quale sarebbe stato il risultato?

Milioni di cittadini informati avrebbero buttato giù i palazzi al primo aumento della benzina, questo sarebbe stato, non credete?

Ma noi seguitiamo a roderci il fegato continuando a subire; subiamo anche il calmieramento che il blog esercita su quelli che quotidianamente sfogano le loro incazzature, magari dovute all'ennesima cartella esattoriale o alle bollette che continuano a levitare, facendole pian piano assopire.

Buona fortuna a tutti, ce ne servirà parecchia.

http://www.youtube.com/watch?v=NBzM4pveHvM

max m. (m.m.), roma Commentatore certificato 28.11.10 20:00| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 38)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Wikileaks ha affidato i primi files a tutti i giornali più importanti del pianeta.

ce ne fosse uno ITALIANO ah ah ah ah ah !!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 28.11.10 19:59| 
 |
Rispondi al commento

IL CASO WIKILEAKS

Il sito Wikileaks ha deciso di diffondere messaggi riservati degli ambasciatori Usa. Già in passato, ha fatto clamorose rivelazioni di documenti top-secret. Secondo voi:
Il comportamento di Wikileaks è corretto e garantisce la trasparenza nei rapporti diplomatici
(13410 voti) 72%


Il comportamento di Wikileaks è molto pericoloso, visto che paesi non alleati possono approfittarne: c'è un problema di sicurezza
(1399 voti) 7%


I materiali di Wikileaks andrebbero filtrati, e non pubblicati integralmente, specialmente se sono a rischio vite umane
(3406 voti) 18%


Non so
(477 voti) 3%

http://temi.repubblica.it/repubblica-sondaggio/?cmd=vedirisultati&pollId=2340
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Pdl: "Nuova forma di terrorismo"

@ CORNUTIIIIIIIIIIIIIIII!


Salvatore. G.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 28.11.10 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma a proposito di slot machines, quei famosi SOLDONI che i concessionari delle slot dovevano allo Stato (se ne è parlato anche sul Blog) che fine hanno fatto?????

Pier Capponi 28.11.10 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Reggio Emilia, Guastalla e Rubiera hanno presentato una mozione molti mesi orsono, presto a Reggio andrà in discussione
http://www.reggio5stelle.it/wp-content/uploads/2010/11/Mozione-Regolamento-Videopoker-Reggio.pdf

Matteo Olivieri Reggio 5 Stelle, reggio emilia Commentatore certificato 28.11.10 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Questo è uno Stato vorace, prende da dove capita, scrive sulle sigarette che il fumo uccide e poi le vende hai cittadini che si andranno a fare le analisi e pagheranno altri soldi(ticket), dopo naturalmente aver pagato le tasse.
Non ci basterà cambiare le persone hai vertici, se facciamo missioni militari e tutti gli schieramenti sono d’accordo è chiaro che i soldi da qualche parte si devono prendere, si punta sul vizio che è così erroneamente chiamato ma si tratta di vere e proprie patologie.
Ma perché le telefonate per votare questo o quello nei programmi televisivi, non sono un’altra rapina?
Si pagano tasse e non si accede hai servizi, non solo dobbiamo pagare il ticket per una visita anche con redditi bassissimi, ma dobbiamo aspettare mesi, perché i signori medici devono fare prima quelle private e poi per le analisi e visite particolari fanno passare avanti i loro clienti (altro che pazienti).
Oppure coloro che hanno qualche santo che lavora in corsia o nell’amministrazione riescono a fare analisi e visitarsi in tempo utile.
Tante volte si fanno bei discorsi, si cercano particolari soluzioni per questo o quell’altro, ma realtà è che dobbiamo fare prima i conti con queste “piccole cose” altrimenti è inutile.
Se lo Stato è il primo ladro, come possiamo pretendere che il cittadino sia onesto, anche i maestri contano, per carità questo non significa che siamo tutti ladri, ma ci stimo avvicinando sempre più a questo risultato.

Luigi Di Lallo 28.11.10 19:49| 
 |
Rispondi al commento

*Bernardino *


Che azzo ci fai su un blog italiano ??
Ti hanno cacciato ovunque ?

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 28.11.10 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CORRIERE DELLA SERA.it
domenica 28 novembre 2010 Aggiornato alle 19:35 Meteo Il mio comune

Inserisci localitàchiudi
vai
Informazione locale: Milano Roma Bari Bologna Caserta Firenze Lecce Napoli Palermo Salerno Veneto

*
* Home
* Opinioni
* CorriereTV
* Salute
* Scienze
* Sport
* Motori
* Viaggi
* Informazione locale
* Cucina
* Casa
* Dizionari
* Libri
* Scommesse & Lotterie
* Giochi

* Cronache
* Politica
* Esteri
* Economia
* Cultura
* 150
* Spettacoli
* Cinema e TV
* Animali
* Milano
* Roma
* English
* Chinese
* Mobile & eReader
* Store

19:34
Wikileaks: «Berlusconi sembra portavoce di Putin»

ahahahahahaahahahahhaha

Reven Enge Commentatore certificato 28.11.10 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Ecco come il governo vuole combattere la ludopatia.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/10/12/slot-in-neroscontodi-governo/71101/

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/17/governo-schizofrenico-combatte-la-ludopatia-aumentando-i-giochi/77396/

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 28.11.10 19:43| 
 |
Rispondi al commento

non ho mai giocato a quella roba e non capisco che gusto ci si possa trovare,contenti loro, nel tabaccaio all'angolo , un tempo era un tabaccaio e basta,ora si è allargato e sembra un casinò di las vegas. vedo parecchie persone giocare aniziani ma anche , giovani ,casalinghe, il problema non è circoscritto ad una fascia sociale ...si può scegliere di giocare o nò ma non ci viene fornita la lucidità mentale per pensare a cosa sia meglio per noi in quel momento.

panino A. 28.11.10 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo dovremo togliervi anche l'ultimo divertimento:

Quello di rovinarvi con le vostre mani.

Pensano a tutto il Tremo, Bersani, Casini e il Berluska.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 28.11.10 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Sul sito di Generazione Italia durissima missiva indirizzata a Berlusconi: "Ha presieduto l'esecutivo come fosse un suo feudo". "Promesse non rispettate". "Lei non è lo Stato, e dopo di lei non c'è il diluvio". Le stesse parole usate dal Senatur sedici anni fa, I finiani sfiduciano il premier
con le parole di Bossi del '94

http://www.corriere.it/index.shtml?refresh_ce

panino A. 28.11.10 19:32| 
 |
Rispondi al commento

SI BEPPE SONO D'ACCORDO ANCH'IO

BISOGNA VIETARE L'USO DI QUESTE MACCHIETTE!

METTIAMOGLI UN CARTELLO AL COLLO!

"IO NON POSSO GIOCARE CON LE MACCHIETTE"!

COSI I BARISTI LO SANNO!

SERVONO CORSI DI RECUPERO SUBITO!!!!

GLI HANNO TOLTO ANCHE L'ULTIMA SPERANZA!

CIAO!

Alex

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 28.11.10 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Voti Silvio Berlusconi?
Scopri la Rivista di Centro-Destra. Chiedi Ora la tua Copia Omaggio.

***

Manco morta!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 28.11.10 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Ormai le macchinette mangia soldi e cervelli si trovano in ogni luogo commerciale:bar,pasticcerie,ristoranti,tabacchini panetterie,ect.
Nei locali gestiti dai cinesi le postazioni radoppiano.
BRAVO il Sindaco che pensa al bene Comune e tutela le persone più deboli.

roberto.buiatti 28.11.10 19:25| 
 |
Rispondi al commento

agli organizzatori del blog...

gli argomenti cercate di distribuirli come nel fatto quotidiano oppure in orizzontale in modo che non paiano scaduti e ci si continui a confrontare....


IT:

98.000.000.000,00 €


I prvilegi si generano sulle sofferenze e sulla morte altrui...

Quando finirà!?

Dipende da noi.

Opposto al vivere non è il morire, è il sopravvivere.

Quando finirà?

Quando decideremo di vivere smettendo di sopravvivere alle nostre paure.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 28.11.10 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!
Chi sostiene il contrario è disinformato davanti all'evidenza, è quindi ignorante non per conseguenza ma per dato di fatto.
http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...
LEGHISTI GO HOME !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.10 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Quando lo Stato si fa truffa è davvero insopportabile. Queste macchinette, come i gratta e vinci, sono furti legalizzati e andrebbero perseguite alla pari degli usurai. Approfittarsi della disperazione della gente, che magari rinuncia a un panino per tentare la fortuna, è da condannare. Lo Stato vampiro non è mai sazio di sangue e spetta alla società civile frenare l'emorragia costringendo i vampiri a smettere di dissanguare il prossimo. Uno Stato degno di rispetto non dovrebbe incoraggiare la debolezza della popolazione, certo è facile dire che la colpa è di chi non ha freni ma giudicare non dovrebbe essere compito nostro. Come si difendono i bambini dai pericoli così dovrebbe fare uno Stato onesto con le persone deboli, non approfittarsi della debolezza della popolazione per fare cassa.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 28.11.10 19:12| 
 |
Rispondi al commento

MILANO, LA QUESTURA DENUNCIA IL MEDICO CHE HA CURATO L'IMMIGRATO SULLA TORRE.

Chiamate gli infermieri, a quelli con il mocio verde nel taschino gli va messa la camicia di forza, prima che facciano del male anche a se stessi.

Paolo R. Commentatore certificato 28.11.10 19:11| 
 |
Rispondi al commento

2/di/2
***
Poichè il denaro, in quanto concetto esistente e attuale del valore, confonde e scambia tutte le cose, esso costituisce la generale confusione e inversione di ogni cosa, dunque il mondo sovvertito, la confusione e inversione di tutte le qualità naturali e umane. (---)
Il denaro, questa astrazione vuota ed estraniata della proprietà, è stato fatto signore del mondo.
L'uomo ha cessato di essere schiavo dell'uomo ed è diventato schiavo della cosa; il capovolgimento dei rapporti umani è compiuto; la servitù del moderno mondo di trafficanti, la venalità giunta a perfezione e divenuta universale è più disumana e più comprensiva della servitù della gleba dell'era feudale; la prostituzione è più immorale, più bestiale dello ius primae noctis.
La dissoluzione dell'umanità in una massa di atomi isolati, che si respingono a vicenda, è già in sè l'annientamento di tutti gli interessi corporativi, nazionali e particolari ed è l'ultimo stadio necessario verso la libera autounificazione dell'umanità".
(MARX dai MANOSCRITTI ECONOMICO-FILOSOFICI DEL 1844 e da altre opere)

Lovigio II (na) Commentatore certificato 28.11.10 19:11| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1/di/2
IL DENARO - (prego la censura di farlo passare)
***
"Il denaro, in quanto possiede la proprietà di comprar tutto, di appropriarsi di tutti gli oggetti, è dunque l' oggetto in senso eminente. L'universalità della sua proprietà costituisce l'onnipotenza del suo essere, esso è considerato, quindi come ente onnipotente...
Il denaro è il mediatore fra il bisogno e l'oggetto, fra la vita e il mezzo di vita dell'uomo. Ma ciò che media a me la mia vita mi media anche l'esistenza degli altri uomini. Per me è questo l'altro uomo.(---)
Tanto grande è la mia forza quanto grande è la forza del denaro. Le proprietà del denaro sono mie, di me suo possessore: le sue proprietà e forze essenziali.
Ciò ch'io sono e posso non è dunque affatto determinato dalla mia individualità. Io sono brutto, ma posso comprarmi la più bella fra le donne.
Dunque non sono brutto, in quanto l'effetto della bruttezza, il suo potere scoraggiante, è annullato dal denaro.
Io sono, come individuo storpio, ma il denaro mi dà 24 gambe: non sono dunque storpio. Io sono un uomo malvagio, infame, senza coscienza, senza ingegno, ma il denaro è onorato, dunque lo è anche il suo possessore.
Il denaro è il più grande dei beni, dunque il suo possessore è buono: il denaro mi dispensa dalla pena di esser disonesto, io sono, dunque, considerato onesto; io sono stupido, ma il denaro è la vera intelligenza di ogni cosa: come potrebbe essere stupido il suo possessore?
Inoltre questo può comprarsi le persone intelligenti, e chi ha potere sulle persone intelligenti non è egli più intelligente dell'uomo intelligente?
Io, che mediante il denaro posso tutto ciò che un cuore umano desidera, non possiedo io tutti i poteri umani?
Il mio denaro non tramuta tutte le mie deficienze nel loro contrario? (---)
(segue)

Lovigio II (na) Commentatore certificato 28.11.10 19:11| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
PERCHE' NON VIETARE O O FARE UNA RACCOLTA DI FIRME PER CHIUDERE L'USO E L'ABUSO DI QUESTE MACCHINETTE VAMPIRO DI SOLDI PRO TREMORTI IN TUTT'ITALIA,COMUNQUE QUEST'ORDINANZA NEL COMUINE DI GROMO E' UNA GRANDE COSA DA NON SOTTOVALUTARE,BRAVISSIMO LUIGI SANTOS
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 28.11.10 19:09| 
 |
Rispondi al commento

In Svizzera l'iniziativa popolare sull'espulsione degli stranieri che commettono reati è passata con il 52,9% dei voti. Sono stati così confermati dal conteggio dei voti i primi dati sulle proiezioni.

La proposta, avanzata dal partito della destra populista Unione di centro (Udc/Svp) di Cristoph Blocher, è stata osteggiata dal governo e dalla maggioranza del Parlamento.

L'Udc/Svp appoggia una linea dura anti immigrati e tre anni fa fu al centro di polemiche per i suoi cartelli elettorali con pecore bianche che cacciavano una pecora nera fuori dalla Svizzera. Il partito di Blocher è anche il promotore del referendum con il quale gli svizzeri hanno vietato l'anno scorso la costruzione di nuovi minareti sul loro territorio.

------------------------------------------------

Chissà quanti italiani rimpatriati....

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 28.11.10 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori