Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gli studenti occupano il Senato


studenti_Senato.jpg
Prima o poi doveva succedere. I ragazzi che hanno occupato e lanciato uova contro il Senato sono la versione moderna delle monetine lanciate contro Bottino Craxi. Allora il capro espiatorio era soltanto un uomo, ora tutto il Parlamento. I senatori non sono stati eletti da nessun cittadino, ma nominati dai capi partito. Sono degli abusivi della democrazia. Incostituzionali. In tre anni i senatori non hanno trovato un'ora per discutere la legge popolare Parlamento Pulito presentata da 350.000 cittadini e adesso Fini, presente nella cabina di regia del G8 di Genova, parla di "Inaccettabile violenza" e Schifani di "Intollerabile se la protesta colpisce istituzioni". A quali istituzioni si riferiscono i presidenti della Camera e del Senato? A loro stessi? Complici di Berlusconi per 15 anni? Le Istituzioni non sono un termine astratto, non esistono se non hanno credibilità. L'occupazione di uno spazio vuoto è una legge di natura e il Senato è vuoto da troppo tempo.

24 Nov 2010, 19:26 | Scrivi | Commenti (96) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

http://www.youtube.com/watch?v=pY6So1ROUjk


CHE PAESACCIO...:

http://alministroalfano.splinder.com/

Yves Toniout Commentatore certificato 02.12.10 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao.
Sto scrivendo per dare il mio appoggio agli studenti che in questi giorni stanno manifestando.
Mi ferisce sentirli definire delinquenti, imbrattatori e perditempo, perchè tra tutti quei ragazzi e ragazze c'è chi ci crede veramente, c'è chi si sente preso in giro, c'è chi non riesce a vedere un futuro dignitoso, c'è chi ha paura di far vivere i figli che nasceranno in un paese che non offre più niente, c'è chi crede che la ricerca possa darci validi aiuti in moltissimi campi, c'è chi non ci sta a sentire "che i bravi studenti sono chiusi nelle loro case a studiare". Noi giovani abbiamo teste pensanti e ci vogliono togliere anche questo.
Sono orgogliosa di vedere ragazzi che si uniscono contro le ingiustizie. Dobbiamo essere molti di più...

Giulia C. 30.11.10 21:14| 
 |
Rispondi al commento

In quanto studente, so quanta rabbia e quanti dispiaceri son presenti all'interno di ognuno di noi, quando si pensa alle centinaia di euro buttati per inutili vocabolari di latino quando si pensa all'inefficienza scolastica, quando si pensa che in ogni regione gli studenti hanno scritto una proposta di legge e per farla approvare devono ridursi a perdere giorni di scuola manifestando ed occupando, quando si pensa che una volta laureati non c'è futuro, non c'è futuro perchè il sapere è una minaccia per lo stato.
Ma il futuro siamo noi, non facciamoci prendere in giro ma armiamoci di sapienza.

Francesca R., Campobasso Commentatore certificato 29.11.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Raffaella,

spiacente di non essere d'accordo conte; chiunque invada, occupi, deturpi, impedisca l'accesso o il transito agli altri in zone pubbliche delinque! compiendo l'atto in se, la persona delinque! io che lavoro mi trovo impossibilitato a fare la strada che viene occupata, arrivo in ritardo al mio appuntamento di lavoro, perdo tempo, opportunità .... per colpa di chi decide di dimostrare (liberamente, e ne ha facoltà, siamo ben chiari), ma l'errore sta nel permettere di dimostrare limitando la libertà altrui!!! questa gente se ne strafotte degli altri; gli interessa solo dimostrare (e purtroppo a molti interessa solo far casino, spaccare roba PUBBLICA e deturpare palazzi e monumenti scrivendoci sopra con spary e porcate varie).

Sul governo attuale, passati, futuri, purtroppo TUTTI, nessuno escluso, sono sporchi! ognuno vota secondo quello che ritiene il meno peggio.
SPERO che nessuno dica: VOTO LORO PERCHE SONO QUELLI GIUSTI, PULITI, ONESTI!


DELINQUENTI FORSE QUELLI DEL GOVERNO, DI SICURO QUELLI CHE FANNO CASINO E SPACCANO NELLE STRADE

Davide Boccardo, nizza Commentatore certificato 29.11.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guarda caro Davide che i delinquenti (quelli veri) sono quelli che da anni stanno governando il nostro paese!!!!!!!!!!!!!

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 29.11.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

il creare parallelismi atti alla disinformazione è il presupposto primo delle dittature.bastonate all'istruzione e depistamenti mediatici che indirizzano verso il delirio di avetrana.SVEGLIAAAAAAAA!!!!!!!!!!!ITALIANIIIII!!!!!!
ma soprattutto GRAZIE BEPPE!!!

sani andrea 28.11.10 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Io attualmente sto facendo un Erasmus in Scozia, con la speranza di aver maggiori opportunità di lavorare un domani. Sono uno studente di biotecnologie mediche, attualmente uno dei campi scientifici che guarda verso il futuro. Vorrei ricercare senza dover abbandonare il mio paese. Non credo sia chiedere troppo. D'altronde, perchè pagare uno scienziato se siamo famosi per il vestiario? Ho 22 anni e le mie prospettive si limitano all'aver paura del mio domani. La ricerca non può fermarsi.

Domenico Pizzi (scienziato88) Commentatore certificato 28.11.10 01:47| 
 |
Rispondi al commento

costituzione italiana articolo 33:

Enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione, SENZA ONERI per lo Stato.


SENZA ONERI!
SENZA ONERI!
SENZA ONERI!
SENZA ONERI!
SENZA ONERI!
SENZA ONERI!
SENZA ONERI!
SENZA ONERI!
SENZA ONERI!
SENZA ONERI!
SENZA ONERI!
SENZA ONERI!
SENZA ONERI!
SENZA ONERI!
SENZA ONERI!
SENZA ONERI!


lo dico a qualla testa di...... disonorevole la russia!

bruno bassi 27.11.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe, e grandi ragazzi amici miei!
Continuons le combat!
Revolution! Forza e coraggio.

Oscar C., Lodi Commentatore certificato 27.11.10 17:57| 
 |
Rispondi al commento

'Vedere gli studenti manifestare a fianco dei pensionati mi fa uno strano effetto' ha detto il ministro Gelmini. 'E' un po' come quando vedo e studenti e baroni manifestare dalla stessa parte'.


Questa non me la aspettavo!

o ANSA scrive balle (ma non credo) oppure questa tizia è da manicomio.

bruno bassi 27.11.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

http://www.adnkronos.com/IGN/Mediacenter/Video_News/Lappello-della-Gelmini-agli-studenti-La-riforma-e-nel-vostro-interesse_311316576139.html

ahahahahahahahahahahahahahall'infinito.................................................

anib roma Commentatore certificato 27.11.10 12:24| 
 |
Rispondi al commento

e se scrivessimo al capo della polizia come abbiamo fatto per Federico Aldrovandi? cerchiamo di sensibilizzare le forze dell'ordine ricordandogli da che parte "dovrebbero" stare.
se qualcuno é d'accordo con me, che mi contatti. bisogna pensare ad un testo breve da scrivere.
ciao a tutti
fmilo81@gmail.com

Francesca Milo 26.11.10 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, io sono un ricercatore e quando penso al mio futuro ho paura...mi ha fatto un piacere immenso vedere la stessa paura, almeno per una volta, anche sul volto di Schifani.
Questi maledetti pseudopoliticanti! Sono loro ad aver occupato le istituzioni, le hanno svuotate, ci rubano il futuro per i loro sporchi tornaconti, non hanno rispetto di nulla e non lo possono pretendere da noi.
Adesso che hanno tirato troppo la corda e che anche l'Italia si sta incendiando devono iniziare ad avere paura: non siamo solo un'ombra in televisione, stavolta saliremo dalle scale!

S S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 23:09| 
 |
Rispondi al commento

non so se fossero delinquenti o studenti veramente incazzati fatto stà che con quelli che stanno in parlamento le parole e le manifestazioni servono a poco... a mali estremi estremi rimedi, è banale, ma credo rispecchi perfettamente la situazione "istituzionale" italiana.

Davide Z., Milano Commentatore certificato 25.11.10 20:32| 
 |
Rispondi al commento

''Tutti muoiono. Ma non tutti vivono veramente''

''Voi nobili scozzesi pensate che il popolo esiste per assicurare la vostra posizione. Io dico che voi nobili esistete per assicurare al popolo la libertà''
(Braveheart).

S.m. 25.11.10 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Tra l'altro caro Signor Grillo, ma che razza di informazione fa?? il titolo di questo articolo é menzogna! lei chiama alla Rivoluzione mentendo SIgnor Grillo!

Gli studenti-delinquenti con casco le sciarpe ed i cappucci hanno provato ad entrare ma son stati respinti ... hanno quindi occupato il tempo perso che hanno! non hanno occupato un cazzo di niente!
Oggi salgono sulla Torre di Pisa (la deturperanno con i loro pennarelli e spray!!), sul Colosseo (idem perché tanto questi pezzenti non conoscono il rispetto ...)

Faccia informazione Signor Grillo, non menzogna.

Davide Boccardo, nizza Commentatore certificato 25.11.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma bravi! ma tutti campioni del mondo qui dentro!!

Adesso gioiamo se dei mezzi delinquenti vanno ad imbrattare muri, auto, luoghi pubblici, fanno a botte per strada ...

Scusate, ma se questi fossero realmente studenti seri sicuramente farebbero delle manifestazioni perché non sono d'accordo, ma credete che ci andrebbero con i caschi da moto, le sciarpe ed i cappucci tirati su??
Di morto a Genova PURTROPPO ce n'é stato solo uno!!

Dimostrare é sacrosanto se non sei d'accordo, é il più bell'indice di democrazia, ma dimostrare non vuol dire spaccare tutto, dipingere i muri, bloccare le città limitando la libertà di circolare e di lavorare della MAGGIORPARTE DELLA GENTE CHE NON MANIFESTA DURANTE GLI ORARI DI LAVORO.

Diamo corda ai delinquenti .. quando saranno loro al comando (di che cosa poi!!!???) veniamo dai grillini a chiedere spiefgazioni?? o forse, anche in quel caso, il buon Signor Grillo dirà che "per il futuro ha splendide idee e progetti"??

Davide Boccardo, nizza Commentatore certificato 25.11.10 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete visto il tizio invalido al tg? con la sclerosi...li hanno tolto la pensione d'invalidità, perchè non è andato alla visita di controllo dell'inps....una persona abbandonata dallo stato..l'assurdità della visità di controllo..una cosa vergognosa e questi buffoni di politici..con i quali impongono controlli, inutili e dispendiosi, aberranti e deprimenti per chi li subisce in continuazione...sono una massa di PEZZENTI...Bersani che monta sui tetti, farebbe bene a buttarsi di sotto...150 milioni l'anno, 3 persone sono state 1 giorno in parlamento e beccano 3000 euro al mese di pensione.....SONO DELINQUENTI..e poi ad un invalido danno 254,00 euro...
Altro che rivoluzione...

roby f., Livorno Commentatore certificato 25.11.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non bastano pochi ragazzi, qui da dove scrivo gli universitari sono al proprio posto, al proprio corso.
E poi non e' solo un problema della scuola. Perchè non c'e' nessuno che dica agli italiani, quelli onesti, quelli che lavorano davvero: adesso basta! basta parole subite, offensive, basta con le bugie. Aiutare gli studenti equivale aiutare noi stessi, in nostro futuro. Perchè non c'eè nessun invito ad unirci a loro. Senza uova, senza violenza. Solo la nostra presenza silenziosa. Lamentarsi è genetico per gli italiani, e poi se qualcuno, come me, propone di "fare qualcosa", negli occhi leggo lo sgomento, la paura, il rapido calcolo per le conseguenze...il proprio piccolo orticello distrutto. Forse quest'Italia è ciò che meritiamo?

daniela de santis 25.11.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento

abito in Francia e non posso che aderire a questo... finalmente...

Jonathan B., novara Commentatore certificato 25.11.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento

via i luridissimi politici dal parlamento!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 25.11.10 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un ragazzo del '68 tutto cominciò con la rivolta degli studenti, speriamo di rifare di nuovo il '68 anche se sono su con gli anni, sono il primo a scendere in piazza contro questi ARROGANTI MAFIOSI CHE SONO AL GOVERNO , MA QUESTA VOLTA DOBBIAMO FARLI FUORI TUTTI ( SOPPRIMERLI ) altrimenti escono dall porta ed entrano dalla finestra.
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

ciao a tutti viva M.5.S.

silvestro 25.11.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Ok, no alla violenza, ma non mi risulta che lanciare uova sia violenza! Mica era merda!!! o peggio...Un insulto? E cerrrrrto! Cosa si aspettavano, rose rosse? Se ne devono andare, TUTTI, le cose non cambiranno mai in meglio se a governare ci sono puttane e mafiosi!!!

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 25.11.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo perchè si meraviglino tanto, se si guarderanno allo specchio troveranno subito la risposta al perchè del lancio delle uova. La domanda che dovrebbero farsi è 'perchè gli italiani ci hanno messo così tanto tempo a decidersi a lanciare le uova?'

maria b., cosenza Commentatore certificato 25.11.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Discorso ineccepibile.
L'aberrazione costituzionale non conosce limiti ormai.
Ieri sera in un talk si parlava della gratitudine che la Carfagna dovrebbe evere nei confronti del Nano.
Badate bene, NON la gratitudine e l'impegno verso chi l'ha eletta (cioè il popolo, che in effetti non l'ha affatto eletta) ma al Nano.
Una aberrazione appunto.

Nella clinica psicanalitica non esistono persone ma significanti, la loro concatenazione ed accostamento rende il senso reale del discorso, ovvero della logica che sottende gli atti di ciascuno.
Bene, provate ad accostare e concatenare due significanti cioè "Carfagna" e "Bocchino", e avete la descrizione di un mondo ovvero di una "scena primaria" sulla cui logica poggia il senso della rappresentazione che si ha delle istituzioni.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Grillo perche non dici che bersani è ridicolo sul tetto??????????? il 68 per fortuna di tutti anche di chi lo ama perche gli riccorda la loro gioventu'non esiste piu
non ce piu e sopratutto non ci sara' piu ,
è il 2011 e gli studenti sognano solo due cose essere ricchi senza fare niente e le veline che non avranno mai.............

matteo 25.11.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento

tutte opinioni giuste, condivisibili, qualcuno si domanda che qui stiamo a cazzeggiare...si sbaglia..lentamente la Panna sta montando..penso che ciascuno di noi,per proprio conto s'impegna,senza stare a raccontare cosa fa..senza tanti clamori...ritengo che è importante questo spazio e ritenerlo secondario o troppo cazzeggiativo sarebbe un errore.
Vedete quando s'afferma un'idea nelle persone, diventa poi difficile farla cambiare, ecco perchè è importante confrontarci e sapere che non siamo soli..
Così come sono convinto che (come dice qualche amico) occorra una shock per togliersi dai coglioni questa "partitocrazia", vero tumore del sistema italia.
Poi è ovvio se qualcuno s'incazza non si lamentino...

roby f., Livorno Commentatore certificato 25.11.10 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma non dovrebbero essere gli studenti a difendere le istituzioni, contro l'esercito che le assale?
Il contrario - com'è accaduto - è una chiara dimostrazione che la democrazia è moribonda. Il sudamerica è sempre più vicino.

Marzio Marziali 25.11.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento

E poi dicono che i giovani sono dei bamboccioni; sono gli unici che si stanno ribellando !

Sabina M. 25.11.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno mi può spiegare cosa significa?

"ha aggiunto il Ministro - ha stanziato 100 milioni di euro per i voucher, un sistema nuovo di finanziamento attraverso buoni che vengono distribuiti alle imprese e quindi mi pare che francamente se in passato ci si poteva lamentare per una penuria di risorse oggi questo problema"

prativamente danno i soldi alle imprese invece che all'università per finaziare l'università?

mi posso sbagliare ma :

questi buoni finiranno a quelle imprese che non funzionano (mai funzionato) perché le imprese che funzonano non hanno voglia di "intrusi" a disturbare mentre quelle che non funzionano verranno pagate per insengare quel che non sanno fare.

ma lo hanno messo che le aziendedevono avere dei bilanci superlativi (essere capaci) per usufruire dei soldi stanziati per gli stage?

Se qualcuno mi contraddicesse sarei molto felice.

bruno bassi 25.11.10 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi ragazzi! Voi giovani siete la "voce" dell'Italia, continuate con le uova... al massimo sporcano i già luridi che stanno lì al potere... Sono una mamma di 59 anni e dagli anni 60 ne ho visto di tutti i colori! Comunque sarà molto dura.

ivana sabarese, genova Commentatore certificato 25.11.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento

l'unica vera istituzione deve essere il cittadino

Sandro Stefanini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 10:13| 
 |
Rispondi al commento

"Per fare la frittata bisogna rompere qualche uova"
(dal film "Fight Club")

adriano perrone 25.11.10 09:55| 
 |
Rispondi al commento

per chi non lo sapesse i palazzi ministeriali
possono entrare solo i politici le escort i gayy puttane trans o gli invitatii da tarantini o le troie minorenni date in affidamento.Tutti gli altri devono restare fuoiri

marano 10 25.11.10 09:50| 
 |
Rispondi al commento

I FIGHETTI

Francamente quando smetteremo nel giocare al piccolo risiko del politico , o concilia , monopoli a 5 stelle fra strutture organizzative , sondaggi , commissioni , proposte strutturate , coordinamento fra 4 gatti , siti singoli , multipli sotto controllo , video .......ci accorgeremo che i nostri figli ( per alcuni ) prendono botte davanti al senato , parlamento , tirano uova .....

Mentre noi ci interroghiamo sulle parole di Beppe su tutti gli spazi nazionali , meetup di napoli , milano , sondrio , genova, roma, nella frenesia dei portavoce , candidati , elezioni , i giovani soli fanno la cosa giusta con coraggio ; noi giochiamo al piccolo chimico.

IL nostro posto era là a filmare , riprende , prendere due schiaffi , invece che cazzeggiare .

Allora si che fra impegni di non lavoro , famiglia IO AVREI TROVATO IL TEMPO , INSIEME AD ALTRI PER ESSERCI e FARE UNA GITA A ROMA.******

Beppe non perde il contatto con la legittima protesta , a suo modo SUL PALCO senza pubblicità c'è sempre .....vedi Terzigno.

Noi invece fra portavoce inutili , strutture , organizzazioni , simboli e palle abbiamo perso forse il senso di essere dove dobbiamo esserci o meglio dove vorrei essere io.

A VOLTE SIAMO I FIGHETTI del movimento ; giochiamo in rete con una capacità di produrre siti , video e seghe mentali elevatissime , corriamo dietro alla politica , pensiamo solo a quello tra accreditamenti , prenotazioni di spazi politici per future liste civiche , guerre per scegliere candidati .......strutture organizzative .........PRIMARIE SI' , PRIMARIE NO',,,,,COSA HA DETTO BEPPE ? IL PORTALE ? SUL PORTALE? ODDIO CI FOTTONO IL POSTO , LA LISTA DOVREBBE ESSERE UNICA .......

Ergo sempre piu' ci isoliamo , allontaniamo dai giovani CHE NON CI SONO , PERCHE' I GIOVANI RINCORRONO IDEALI NON POTERE .

QUESTO SPIEGA PERCHE' IL MOVIMENTO HA POCHI GIOVANI PERCHE' FRA MASTURBAZIONI DI INTERNET , MOZIONCINE ,COMITATI ELETTORALI, CAZZATE, E' ASSENTE DAL LORO MONDO ...

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 09:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

A QUESTI NON ELETTI FA COMODO DIRE DI RAPPRESENTARE LE ISTITUZIONI QUANDO RISCHIANO PERICOLOSAMENTE DI SPORCARSI LA GIACCA CON UN UOVO MA SE NE DIMENTICANO QUANDO DEVONO FARE IL LAVORO PER CUI SONO PAGATI DAI CITTADINI OVVERO DIFENDERE CIO' PREVEDE LA COSTITUZIONE:

LA CULTURA E L'ISTRUZIONE, L'UNICA RISORSA PER DARE UN FUTURO AL POPOLO ITALIANO.

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 25.11.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento

E' SOLO L'INIZIO.Mi sembra strano che non abbiano paura. Dovrebbero fare una riflessione sul perchè accadono certe cose anzichè condannarle. Sarà un bagno di sangue.

andrea rizzi 25.11.10 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Bene hanno fatto bene....vanno cacciati a "pedate nel culo" tutti, nessuno escluso, e chiudiamola una buona volta con la sinistra la destra o il centro..
Questi partiti non rappresentano quel 40% di popolo di astenuti...devono levarsi tutti dalle palle...dopo 20 anni è caduto il Fascismo adesso è l'ora che cada la Partitocrazia.
Hanno le mani in pasta d'appertutto, chiacchere chiacchere, solo per complicarci la vita e basta..abbiamo gli imprenditori che annunciano la scesa in campo per il bene dell'italia...ma si levino dalle palle! in politica ci devono essere i giovani altro che questi incartAPEORITI..PSUDO IMPRENDITORI,MONTEZEMOLO CONTINUI A GIOCARE CON LA SUA PISTA IN SCALA 1:1, C'è GIà ABBASTANZA CASINO IN QUESTO PAESE...ANCHE L'OPERAI DEVONO USCIRE DALLE FABBRICHE E INCAZZARSI, NON è POSSIBILE ESSERE TRATTATI DA SUDDITI, MENTRE QUESTI CAZZEGGIANO A SPESE NOSTRE..FINI, VENDOLA, CASINI,BERSANI,D'ALEMA E COMPANI, SI DIANO ALL'IPPICA..20 ANNI...HANNO SAPUTO MANDARE A PUTTANE TUTTO E ORA CI VOGLIANO FAR CREDERE CHE SONO L'ALTERNATIVA AL CAVALIERE...BISOGNA PRENDERLI TUTTI A GATTATE NER MUSO.....L'UNICA COSA CHE HANNO SAPUTO FARE E' STATA QUELLA DI METTERCI I CAPELLI BIANCHI E RISCUOTERE L'AUTI STIPENDI...IN PARLAMENTO...ALLA FACCIA DEL POPOLO...

roby f., Livorno Commentatore certificato 25.11.10 08:53| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe, non è Parlamento Pulito, è la riforma Gelmini che ha fatto girare le scatole agli universitari!

Eugenio O. Commentatore certificato 25.11.10 08:49| 
 |
Rispondi al commento

schifezza ha commentato ieri " è inaccettabile un attacco alle istituzioni" ...io dico che sarebbe inaccettabile attaccare il popolo x 20anni e farla franca!!!!!cazzo!!!ma ieri dovevamo entrare!!!!i portoni li dovevate bloccare e sfondare i ben pagati portinai (ma li dentro cosa non è ben pagato, pure il barbiere ha casa alle antille !!!!!)......piuttosto, che fine hanno fatto quei patrioti che lanciavano le monetine a craxi ???????....spariti tutti da 20anni????....e questi che sono peggio gli vanno bene però, ehhh!!!!

TINA GHIGLIOT 25.11.10 06:27| 
 |
Rispondi al commento

tutto qui il post di beppe grillo su quello che sta avvenendo in questi giorni nelle scuole e nelle università di tutto il paese...francamente mi sembra un pò pochino...è l'ennessimo terreno sul quale beppe grillo preferisce non esprimersi...moolto interessante

domenico procacci 25.11.10 03:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gelmini come la Petacci

http://www.youtube.com/watch?v=lg81JDaObdk

pirluigi v., guaynabo pr Commentatore certificato 24.11.10 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Gelmini come la Petacci

pirluigi v., guaynabo pr Commentatore certificato 24.11.10 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Le monetine contro Craxi sono un momento storico fantastico, ma quello che avverra' in Italia tra poco fara' completamente dimenticare le monetine al Raphael.
L'irruzione al Senato di oggi e' la punta dell'iceberg del malconento giunto al limite: immaginate cosa' accadra' quando agli studenti si uniranno i precari, i disoccupati, i pastori sardi e tutti coloro che ne hanno le palle piene di gente in auto blu che prende oltre 20 mila euro al mese e che non hai mai, dico mai, risolto un problema.
La classe poltica Italiana, a parte pochissime eccezioni, e' davvero una casta senza ritegno ne vergogna, purtroppo la voce del popolo attraverso i mezzi democratici di partecipazione, come referendum e raccolta di firme, e' rimasta totalmente inascoltata. Gli esiti di questa incapacita' politica sono chiari: il popolo, come per Costituzione, ha il sacrosanto diritto di riprendersi la sovranita'e lo fara'.
Beppe siedera' sul trono. RESET
Anche un popolo di pecore anarchiche come gli Italiani alla fine fara' valere il suo orgolio contro questi ebeti inutili e disonesti.
Che la Costituzione sia applicata.

Massimo Dutti 24.11.10 23:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosi come nellecolonie Americane

http://www.liquida.com/video/a408ccb57/protesta-de-los-estudiantes-de-la-upr-frente-al-capitolio/

pirluigi v., guaynabo pr Commentatore certificato 24.11.10 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi l'Italia ha respirato dopo anni di apnea. Il respiro non poteva che provenire da un cuore giovane, quello dei ragazzi. I ragazzi italiani sono come quelli francesi, come quelli di tutto il mondo. Questo episodio dimostra solo che gli unici a volere con determinazione un Paese diverso sono gli under 25. Chi ci mette il culo (loro) sono coloro che devono guidare il Paese e decidere per il futuro. Basta ultrasettantenni al potere la cui unica prospettiva al massimo è assicurare il bottino ai propri figli. E' l'ora degli ultra ventenni. Sento le pale (degli elicotteri) girar e le campane far festa.

riddik71 24.11.10 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' veramente una vergogna nazionale!

La gente è stanca dei teatrini di cronaca rosa tra i politici.Qui occorrre gente nuova,giovane e con ideali veri e soprattutto utili per l'intera società .La nazione sta andando, inesorabilmente, in rovina finanziaria.
Ci vuole un radicale cambiamento ai palazzi di potere.

Eros Quaranta 24.11.10 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Studenti alle porte del Senato? Fuochino!

*****

Tagli all'istruzione? Qual'è il problema? Si può avere successo anche con un diploma risicato, Renzo il Trota coi suoi 10000 € da consigliere reginale insegna!

*****

Università scadenti? Nessun problema! I figli di Berlusconi non hanno avuto problemi a laurearsi né si sono mai posti il problema dei tagli all'università e del dopo laurea! Futuro assicurato!

*****

Istruzione al tappeto? Tanto qui in Italia serve solo a scappare all'estero. Già, qui da noi solo se conosci un politico o appartieni a qualche club esclusivo trovi un lavoro se non altro presentabile. Con la laurea o un master puoi giusto pulirti il culo.

Stefano S. - va tutto bene 24.11.10 22:53| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Orate pro nobis.
Amen.

Paola Bassi 24.11.10 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Questo momento difficile per la politica ha i suoi lati positvi..... ha fatto vedere per chi ha un minimo di intelligenza (ne basta poca poca) quanto sono capaci a negare l'evidenza più evidente senza il minimo pudore, a sputar menzogne e a millantare le più sfacciate ipocrisie.

Io ho visto una ipocrisia e una falsità ideologica in questi giorni che non si era mai vista neppure ai tempi del fascismo.

Ma cosa ci si può aspettare da gente che indipendentemente dall'opinione politica si da alla prostituzone politica e alla mistificazione dei fatti degna da biglietto in prima classe per i gironi dell'inferno.

E tutto all'insegna del "politicamente parlando".

che schifo!

bruno bassi 24.11.10 22:38| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Guerra!

gennaro fu 24.11.10 22:24| 
 |
Rispondi al commento

hanno fatto bene, bravi, tutti i giorni dovrebbe succedere.
I politici che ci ritroviamo al potere adesso sono solo degli arroganti e disonesti che non meritano nulla. Facessero vedere che hanno intenzione di aiutare il popolo (che li vota) iniziando intanto a ridursi lo stipendio!!
Basta con gli sprechi, basta con i fondi alle forze armate e i tagli a scuola e sanità, basta progetti utili solo alle mafie come centrali nucleari e ponti sugli stretti, basta con l'ignorare la voce del popolo. Ad un certo punto la pazienza finisce..se la sono voluta.

martina b 24.11.10 22:09| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

dovrebbe essere così tutti i giorni fino a che non se ne vanno tutti dai c....i-
Poi rimbocchiamoci le maniche e ricominciamo, l'incubo primo o poi deve finire

marcello santeramo 24.11.10 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Bene!! Finalmente!!! noi ragazzi dobbiamo farci vedere, dobbiamo tirare fuori le palle!!!! (scusate per la volgarità) Dobbiamo cacciare questi schifosi Schifani dal senato, e i Fini furfanti dalla camera, che sia fatta giustizia! Che sia attuata la democrazia!

Simone Farroni (magister simo), Tarquinia, VT Commentatore certificato 24.11.10 21:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Oggi ci sono i ragazzi là. Domani deve esserci una folla enorme.
Il parlamento va conquistato fisicamente, visto che ormai rappresenta solo il covo di furfanti e mafiosi.

Parafrasando e adattando Luttazzi (che citò Quintiliano): lottare contro i mascalzoni è cosa nobile, perché a ben vedere significa onorare gli onesti.

Raffaele L Commentatore certificato 24.11.10 21:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bene, se le sono meritate tutte.
Per anni i dipendenti che pensano di poter governare l'Italia hanno tirato la corda .. per quanto ancora potranno tirarla prima che scoppi una rivoluzione !!!

N.C. 24.11.10 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Vero! le Istituzioni sono quelle strutture democratiche che loro NON rappresentano ma anzi insultano.

È un insulto alla Repubblica Italiana che in Parlamento siedano persone come la mussolini, gasparri, la russa, cuffaro, schifo, il gobbo etc... per non parlare del papi delle minorenni.

Doveva succedere prima o poi e penso che questo sia solo un piccolo assaggio. I lor signori abusivi devono stare preoccupati e chiudersi nelle porte di palazzo perchè sta arrivando l´ ora di rispondere di tutte le porcate fatte in questi anni.

Amedeo Ravina Commentatore certificato 24.11.10 20:51| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
TI RICORDI QUEL PASSO DEL FILM DI V PER VENDETTA,DOVE L'ISPETTORE CHE INVESTIGA SU V DICE "MI E' SEMBRATO DI VEDERE UNA LUNGA CATENA DI EVENTI,PRECEDENTI LARGH HILL.......".......
STA' INIZIANDO IL CROLLO LENTO ED INSORABILE DEL DOMINO LENTAMENTE ED ANCHE DA NOI,CON LA CACCIATA INESORABILE DI QUESTI PARTITI CHE HANNO FATTO PER 15 GLI INTERESSI DEL NONNO PSICONANO MR B E QUESTO NON ALTRO CHE L'INIZIO FINE DELLA LORO FINE,DOPO 15 ANNI DEL LORO "INFERNO" SULLA PELLE MIA,DI ALTRI COME ME' E PER QUELLI DOPO DI ME'
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 24.11.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimi ragazzi e ora prendiamo esempio......tutti ad amameth
emilio fede pestato al ristorante.....sono soddisfazioni indescrivibili

tommaso t. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.11.10 20:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io definisco "intollerabile attacco alle Istituzioni ed allo Stato" soltanto i mille usurpatori della democrazia che siedono in parlamento e tutti gli altri a far loro da contorno nelle regioni e nei comuni.
Elementi al di sopra della legge e delle regole con emolumenti pazzeschi e privilegi da nababbi alla faccia e sulle spalle dei cittadini onesti.

Vergogna!

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.11.10 20:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Meno male Grillo che ci sei tu che fai "vera informazione", infatti, non avevo mica capito che, gli studenti, questi giorni stavano manifestando contro le istituzioni.....perchè avevano ignorato totalmente fino ad oggi le 350.000 firme raccolte da te a suo tempo!!

avevi proprio ragione: prima o poi doveva succedere!

roby m., milano Commentatore certificato 24.11.10 20:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono allucinanti questi dati come devastanti sono le conseguenze attuali e del futuro della nostra esistenza. Ma Beppe, fino a dove arriveranno ? Questa è la domanda che dovremo fare a questi "signori" ogni giorno tramite la Rete o tramite qualsiasi mezzo pubblicitario... un invito e un messaggio martellante .... fino alla conclamazione della loro Vergogna e .... della nostra per avere cotanti rappresentanti istituzionali.......

stefano tiberi 24.11.10 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Era ora che qualcosa accadesse, ma non é ancora abbastanza, i politici devono camminare per strada spaventati dalla folla, per tutto quello che hanno fatto, per come ci hanno trattato e per come hanno svenduto il nostro futuro. Le manifestazioni vere devono durare, a volte mi sento un po’ critico verso gli studenti, perché vedo che spesso occupano la scuola e la sera tornano a mangiare dai genitori. Lo spirito delle manifestazioni all’epoca non era questo, la lotta deve essere anche una prova di resistenza. Per resistere, bisogna restare, rimanere anche uno due mesi tirando la cinghia e mantenere una posizione fissa sul luogo. Gli scioperi si fanno, non si decidono con la polizia tre giorni prima, nessuno deve sapere che esistono, si fanno e basta senza che nessuno rompa le palle. Altrimenti diventa tutto una montatura, non esiste nemmeno più il diritto a scioperare. Gli studenti hanno un grande potere, quello di essere liberi e a volte come tali lo sprecano per passare serate in discoteca o a cazzeggiare nei locali, quando in momenti di crisi é richiesta sopratutto la loro presenza.

http://www.pianetafuturo.wordpress.com

Fabio Papurello 24.11.10 20:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grandi Ragazzi...e credo che sia l'inizio di qualcosa di più grosso, un novello '68. Forse la nuova generazione piano piano sta smettendo di essere influenzata dal Grande Fratello o dal calcio della domenica, queste cose passano in secondo piano e non hanno più presa quando è in gioco il proprio FUTURO, la propria DIGNITA' e il diritto ad un'istruzione STATALE, GRATUITA E LIBERA.
Una precisazione per i signori Fini e Schifani...l'attacco degli studenti è contro i politici, contro un sistema corrotto e immorale... non contro le istituzioni...Il Parlamento, simbolo di democrazia è insozzato da voi, dalle vostre connivenze mafiose e dalla vostra corruzione...BASTA!!!!!!

Donato G., Como Commentatore certificato 24.11.10 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Occupato è una parola grossa dato che lì hanno cacciati subito, ma l'azione mi è piaciuta... prossimo montecitorio? Così ci riappropriamo di tutto!

spillo 24.11.10 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Schifani: "Ci scappa il morto"
C'è già stato un morto, il futuro dei giovani.

http://www.facebook.com/pages/La-voce-dellItalia-Onesta/140535512624075?ref=ts

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.11.10 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e forze dell'ordine di fronte a quella masa no ha reagito....


quando vedranno il popolo intero sollevarsi si uniranno ad esso....


ORMAI CI SIAMO!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 24.11.10 19:49| 
 |
Rispondi al commento

finche sono uova al senato ok ma se occupano l universita che ho pagato mi incazzo

angelo belli 24.11.10 19:44| 
 |
Rispondi al commento

E' giunto il momento che la democrazia torni nelle mani dei legittimi propietari!

matteo c., santa sofia Commentatore certificato 24.11.10 19:44| 
 |
Rispondi al commento

proprio in questi giorni c'era qualcuno che postava dell'impossibilità di sommosse e lotte armate!

vabbè, per il momento accontentiamoci di insurrezione a colpi di uova marce !!

poi, più il là , prenderanno strumenti adeguati!

sono ragazzi, hanno tempo per crescere e MOLTIPLICARSI!

FORZA COMPAGNI...- COMPAGNI DI SCUOLA di un tempo!

Lenintonio Desani 24.11.10 19:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Fini e gli altri porci dovrebbero inchinarsi di fronte ad ogni cittadino che con la loro connivenza hanno violato, per avidità ed incapacità personali!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 24.11.10 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna espugnare il parlamento per riappropriarsi del simbolo della DEMOCRAZIA VIOLENTATA DA QUESTI INETTI PEDOFILI!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 24.11.10 19:35| 
 |
Rispondi al commento

ricordiamoci che il futuro va fondato su gente seria che non arraffa soldi e che lavora pensando alle esigenze dei cittadini ... per intenderci nemmeno l'IdV è nella categoria (salvo lodevoli eccezioni, vedere anche il sito www.iltribuno.com).
Direi che il 5stelle è un buon investimento per il futuro. Speriamo!

paolo citarella 24.11.10 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori