Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I partiti sul tetto che scotta


Milano, manganellate contro gli studenti
(01:41)
manganelli_studenti_Milano.jpg

Gli studenti e i ricercatori che protestano sui tetti stanno ricevendo le visite dei politici. Signori che vanno per i sessanta salgono le scalette con baldanza giovanile e il sorriso degli italiani in gita. La protesta dei ragazzi è diventata per loro una passerella. Il giornale moderato evidenzia il sigaro sbilenco di Bersani, il progressista l'orecchino di Vendola. C'è già la coda all'inizio della scaletta, Veltroni si sta allenando, non vede l'ora, ma anche Casini, la Bindi, persino Fini vogliono cimentarsi nella prova solenne dell'arrampicata. E' un modo elegante per prendere confidenza con i tetti dai quali si leveranno in volo gli elicotteri per portarli in salvo al prossimo default. Una prova generale.
I ricercatori sono spaesati, presi in controtempo. "Gli scalatori che portano la loro solidarietà non sono forse gli stessi che vivono di politica da trent'anni, proprio nel periodo in cui la scuola pubblica è stata distrutta?". Gli assassini e i politici si recano sempre sul luogo del delitto. Se fossi al posto dei ricercatori sui tetti farei una domanda al politico di turno: "Perché il tuo cazzo di partito, che insieme agli altri prende un miliardo di euro di finanziamenti pubblici gabellati per rimborsi elettorali non ha destinato questi soldi alla Ricerca?". La risposta, dai tempi di Craxi e dei democristiani, per arrivare a Castelli e D'Alema è sempre stata che "La politica ha un costo". Se così è, se la paghino da soli.
Il MoVimento 5 Stelle ha rifiutato un milione e settecentomila di contributi. Facciano lo stesso i partiti e devolvano il miliardo di euro nelle casse dello Stato a disposizione di Tremorti per la scuola pubblica. Il ricercatore più informato potrebbe porre altre domande, forse sconvenienti: "Quante persone nel tuo partito hanno maturato la pensione dopo due anni e mezzo? I finanziamenti pubblici ai giornali (*) di 330 milioni di euro di qualche giorno fa chi li ha votati? Perchè lo Scudo Fiscale che ha premiato gli evasori è passato grazie ai voti del Governo e all'assenza dell'opposizione?". Il rossore potrebbe apparire sul viso di un Bersani o forse no. Chi ha la faccia come il culo ha la protezione solare incorporata contro la vergogna.

In queste ore ci sono manifestazioni ovunque da Venezia a Torino a Pisa, dove è stata occupata la Torre.

studenti_Torre_di_Pisa.jpg

Invito le forze dell'Ordine a NON manganellare gli studenti, come è avvenuto oggi a Milano e a Firenze (vedi video), non si colpiscono i cittadini, ma si perseguono i delinquenti.

(*) E' escluso il Fatto Quotidiano

Calendario dei Santi Laici 2011

Il calendario dei Santi Laici 2011
Centinaia di omicidi e decine di stragi dal dopoguerra non hanno ancora un mandante. Quanti sanno e rimangono in silenzio?
E' questo che nutre il Potere, l'indifferenza degli italiani.

Acquista oggi la tua copia a prezzo libero.

25 Nov 2010, 14:44 | Scrivi | Commenti (949) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Infatti caro Beppe, tu nel 2008 non hai fatto la stessa cosa... Quando ti presentasti a Bologna, per cavalcare la protesta e giustamente sei stato cacciato dalla testa del corteo che ti serviva solo come pubblicità. Razzoli molto male.

Maurizio Donarelli 01.12.10 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Manca poco, manca poco, è un Governo che fa poco, anzi niente, solo danni e alla gente crea affanni per mancanza di diritti, di lavoro e che giova solo ai dritti. Noi vogliamo eliminare, con la gomma cancellare, con un tratto ben deciso un Governo pupazzetto,truce, laido e deriso.Mi hai capito ,piccoletto? Brutto aspetto, moralmente svergognato, incapace e condannato?....

navarra gaetano, magliano romano Commentatore certificato 01.12.10 10:11| 
 |
Rispondi al commento

la mia generazione oggi è stata definitivamente derubata, ci è stato tolto tutto il possibile e soprattutto ogni futuro possibile. Con quello giocano da sempre. Ci hanno reso precari, ingabbiandoci in un'eterna temporaneità, ci hanno tolto la possibilità di abbandonarla perchè non avremo una pensione e ci dileggiano definendoci bamboccioni, rubandosi quindi la nostra dignità. Se protestiamo siamo i fuori corso dei centri sociali e non la parte vitale di questo paese, siamo l'anomalia, cerchiamo ancora in questo relitto chiamato italia un futuro che non c'è.
Ci rubano l'ultima possibilità, la fuga. Non la fuga, l'emigrazione nel senso claasico,no, noi che andiamo via siamo emigranti di lusso con la laurea al posto della valigia di cartone. Chi come me non ha mamma e papà che pagano già oggi fa lavori da schifo per mantenere studi che lo costringeranno ad andar via. E' un assurdo, una follia. E oggi ci hanno tolto anche questo, d'ora in poi l'università sarà mediocre e con eccellenze cattoliche e private, d'elite. Così noi saremo costretti a fare la stessa vita per un'offerta formativa tremendamente mediocre che non ci permetterà più di andare all'estero ma ci lascerà a marcire qui, su questa nave gerontocratica che va verso il baratro a velocità sempre maggiore. E a noi, che sapremmo come rendere questa bagnarola un transatlantico, ci lasciano nella stiva, senza più nessuna protezione o futuro. Sono avvilito, tramortito perchè so che dovrò lasciare al più presto il mio paese non paese per avere una vita degno di questo nome. Che tristezza, che amarezza vedere poi sti scicalli ch ci vengono a prendere per il culo. la prossima volta che salgono sui tetti buttiamoli giù magari finiscono proprio sulle loro auto blu e ci leviamo due problemi e due enormi costi dal groppone...

vito romano 01.12.10 02:42| 
 |
Rispondi al commento

327 facoltà con 15 iscritti
Oggi la Camera dovrebbe approvare la riforma. Il ministro Gelmini elenca gli sprechi degli atenei: 320 sedi distaccate, anche a Barcellona Pozzo di Gotto e Priolo Gargallo; 37 corsi di laurea con un solo studente. Oltre 5.500 corsi di laurea, tra cui Scienze dell'allevamento e del benessere del cane e del gatto.

Fabrizio 30.11.10 17:19| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia non puo' continuare a tagliare i contributi alle universita' senza prima sviluppare un sistema per fare in modo che la ricerca continui e che i ragazzi Italiani abbiano la migliore formazione possibile.

L'Inghilterra e' riuscita a sviluppare un sistema del genere tramite i prestiti per gli studenti. L'Italia dovrebbe seguire il suo esempio.

Per informazioni dettagliate sui prestiti per gli studienti in Inghilterra visitate: universitaininghilterra.blogspot.com

Emanuele Degortes 30.11.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Sbirri di merda. Ignoranti e senza professione.

giovanni delfrate 29.11.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!
Chi sostiene il contrario è disinformato davanti all'evidenza, è quindi ignorante non per conseguenza ma per dato di fatto.
http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...
LEGHISTI GO HOME !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

CARI AMICI
siamo all'epilogo di questa storia. Il novecento e successivamente questo secolo di globalizzazione e' giunto ad un punto di non ritorno. La (cd) democrazia, il (cd) governo delle economie, ed in europa della moneta unica, sono al suoi mesti titoli di coda. Il Default del sistema globale della finanza creativa e speculativa ( che farebbe drizzare la barba persino a Carlo Marx per aver premonizzato molto meno ) sta giungendo al temrine della sua fase involutiva. Dopo questa storia ne vedremo sicuramente un'altra molto peggiore, fatta di egoismi economici e sociali, di conflitti cruenti per risorse naturali e beni primari e guerre di dominio teologico e ideologico. Siamo insomma alla fine di un lungo periodo di pace ( in europa il più lungo della storia) ed apprestiamoci ad eventi epocali, catastrofici, primordiali per quanto concerne la eoluzione civile e giuridica del (cd ) mondo occidentale moderno. Non a caso i responsabili di tutto questo stanno preparando gli eleicotteri ( jet) pronti al decollo. I loro lauti e truffaldini guadagni sono già stati occultati in buncker segreti in luoghi inpensati ( paradisi fiscali ) e accuratamente differenziati in titoli, oro, metalli preziosi, diamanti, alcune valute estere. I profani, il popolo, tutti gli altri saanno chiamati a difendere il proprio piccolo privilegio da chi li insidia. Guerre, razzismo, odio, vendetta, saranno il viatico di un nuovo medio evo. Cari signori ideologi della magnificenza del capitalismo, ora pagherete per i vostri misfatti.

mario 28.11.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti.

Sono molto lontano dalla scuola perchè ho iniziato a lavorare dopo la terza media e ora ho 33 anni, non ho figli. Quindi non ho ben capito per quali motivi gli studenti protesano per la riforma sulla scuola. Sento questo discorso della Gelmini e capisco ancora meno, parla di dialogo e cerca di portare la calma.

http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/videodallarete/video2126.shtml

Qualche srtudente o professore può darmi delucidazioni a riguardo?

Sono su Facebook: Andrea Cusati,su messenger: avolteguardoilcielo@live.it, mail: gemboy77@libero.it

Grazie della cortese attenzione.

Andrea Cusati, Garbagnate Milanese Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.10 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Fini è stato abile, la mossa di creare una opposizione nuova al governo berlusconi è stata veramete geniale, in uno scenario politico dove la sinistra ormai è intesa come un'arto con cinque dita, ha creato un'alternativa e una opposizione di "destra" ad un governo di "destra". La gente sta già pensando di dare il proprio voto a Fini alle prossime elezioni ma non sa ancora che riceverà nessun Futuro e nessuna Libertà.
Italiani, svegliatevi, aprite gli occhi!
Viva le liste civiche 5 stelle.

mauro rossi 28.11.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, o Grillo Beppe, e cari giovani, operai, precari disoccupati e pensionati. Io sono veramente disgustato di questi politici, hanno proprio la faccia come il culo. " E voglio essere cattivo e spregievole assumendomi tutte le responsabilità ". Questi politici sono puttane professioniste che vanno a battere dove c'è più passeggio. Io ho partecipato a tutti gli scioperi della CGIL, fino allo scorso 16 ottobre. E ho criticato e mi sono sentito offeso della presenza del signor NIKI VENDOLA a quel corteo, perchè non vedo che nesso ha: la presenza di chi ha collaborato e collabora affinchè la situazione italiana sia questa. Ieri non ho potuto partecipare al corteo, col mio cartello contro la politica dei NABABBI, perchè sto male, colpito dalla malasanità pugliese.
Vedendo la presenza di altri politici al corteo, chiedo al nuovo Segretario CGIL - signora CAMUSSO -: La CGIL deve essere ancora il cane del Partito?
La politica cosa ha da spartire con il sindacato?
Il sindacato deve attaccare i politici, tutti i politici, tutto il parlamento. NON MANGIANO, BEVONO,RUTTANO E SCOPANO TUTTI INSIEME SULLA PELLE DI CHI LAVORA! Questi falsi democratici, questi falsi galant'uomini, questi falsi amici dei lavoratori.
I lavoratori pagano la tessera sindacale, ma voi avete grosse colpe per questa situazione italiana. Chi lavora,chi è precario,chi non lavora più, si affida al Sindacato, visto che lo sostiene anche economicamente, ma voi ci portate a spasso a gridare nella capitale, senza concludere niente. " Magari finito il corteo andate a mangiare con i signori parlamentari presenti: chanpagne e caviale per la riuscita del bel corteo e noi del corteo ci arragiamo con un panino con la mortadella ". Signora Camosso, Il Sindacato è fatto per difendere i lavoratori no come trampolino di lancio per una poltrona politica. Perciò, la prima cosa da fare: Invita i politici a non venire ai nostri cortei, perchè non stiamo in vendita. Con amore e con democrazia VitoVolpicella P.P.

Vito Volpicella, bari Commentatore certificato 28.11.10 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Leggo:""Ragazzi tenete duro, state facendo la storia di questo Paese""!! La storia come quella fatta nel 1968, nel 1977, nel 1990, nel 2008?!! Quella storia che ha ridotto la nostra Università oltre il 200esimo posto nel mondo?! Per fortuna questa riforma passerà (la voterà anche il FLI di Fini) e chissà che, fra qualche anno, non avremo risalito qualche posto e la laurea senza il 18 politico e/o il 30 e lode comprato (fu proposto inutilmente anche a me!) sarà nuovamente spendibile. Forse gli scioperanti non sanno che la selezione dei laureati la fa la vita! Oggi le aziende, per assumere, propongono tesi da svolgere e discutere dopo 30 giorni davanti a professori non pagati dagli atenei ma dalle aziende medesime! Capito? Vi dice niente la bocciatura di 1.500 concorrenti ad una ventina di posti da vigile urbano?! Meditate scalatori di tetti, torri e palazzi vari: i risultati saranno l'esito dei vostri futuri curricula! Dopo che farete? Vi arrampicherete sul tetto dell'impresa che non vi ha assunto "per ignoranza"?!

Volatile pn 27.11.10 16:19| 
 |
Rispondi al commento

So che quello che dirò sarà palese, scontato e forse di poco conto, ma perchè (mi ripeto da anni), “loro” con 20M€ al mese e dopo due anni e mezzo hanno pensioni stratosferiche (senza contare agevolazioni quali auto blu etc.), e la gente “normale” con uno stipendio da 1100€ al mese e pensione di 1000€ dopo 40/45 anni?
Magari ad uno stipendio molto più basso, ad esempio 4000€ al mese, molto probabilmente in politica rimarrebbe solo chi vuole farla veramente e per bene, ed in più forse riuscirebbero a comprendere più da vicino le esigenze e deficienze del popolo. Sarebbe bello (pura utopia) pensare che un popolo possa un giorno sancire una legge del genere, no?

Fulvio ., Catanzaro Commentatore certificato 27.11.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo, se io andassi su un bel tetto della mia mia bella rossa Ravenna con uno striscione per difendermi dallo strapotere degli amministratori di condominio ( ho usato un termine che ne sottindende un altro, ci arrivi ,vero?),Mi sosterresti? o non è abbastanza politico per te, non ti fa fare abbastanza satira questo argomento? Se mi senti batti un colpo; perchè non fai una delle tue belle filippiche sul ladrocinio di questi individui e credimi sei grande e dici cose giuste e sei divertente, non si può negare. Ma tu che , e mi fa pure piacere,che i soldi li hai fatti, perchè non allarghi un pò i tuoi orizzonti anche per noi che non siamo precari, non siamo escort, etc etc ma che non riusciamo a didenderci dallo strapotere anche dei tuoi amici rossi(perchè quei ladroni sono di tutti i colori) ? carino Bersani che va sul tetto.Mi chiamo Balbi roberta Ravenna mail robertabalbi@alice.it.Dubito che questa ti raggiunga.Posso sempre provare col Berlusca onnipotente.

Roberta Balbi 27.11.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Dedico una mia poesia a tutti quei poveracci che, anche loro malgrado, si ritrovano ipnotizzati davanti ad un televisore.

DROGA MEDIATICA

Imprigionati nel corpo,
stanno
offuscati da questa società dell'apparire,
come statue
ancora non emerse dal freddo marmo,
i corpi inermi
e,
con sguardi vitrei,
fissano ottusi
l'immobilità delle proprie menti.

Brunello C., Brugnera Commentatore certificato 27.11.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Mascalzonate all'italiana: si manganella chi protesta invece di essere ascoltato.
NON SI MANGANELLA MAI IL COLPEVOLE CHE GENERATO LA PROTESTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
ATTENTI! La corda si spezza|

alberto 27.11.10 10:01| 
 |
Rispondi al commento

E' ESCLUSO ANCHE IL VERNACOLIERE DI LIVORNO

genovesi nicola 27.11.10 08:00| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più triste? Vedere uomini privati del pensiero indipendente, che, come burattini, picchiano i loro fratelli e i loro figli! Persino nel regime nazista ci sono stati 50mila eroi tra i militari tedeschi che han preferito farsi uccidere piuttosto che obbedire ad ordini scellerati! Questi, se rifiutassero di fare le cariche, al massimo rischiano una piccola sospensione,... eppure, a trovarne uno!

Franco Muzzi Fox, Cuneo Commentatore certificato 27.11.10 04:40| 
 |
Rispondi al commento

Io non capisco e' una domanda lecita.
A cosa serve occupare i tetti, le isole deserte, il colosseo, ecc. a cosa serve non capisco veramente? Ma seite d'accordo?
Nessuno occupa la Beretta,una banca, un ufficio postale, una azienda chimica,caorso,ecc.
Forse si vuole solo la visibilita' dei tg: E' salito su una gru' e minaccia di buttarsi... e dai uno in meno chi se frega che titolo di scambio puoi avere? Le altre torri nooo non lo prevede il copione?
Quindi se la magistratura non e' piu' in grado di gestire e garantire diritti e doveri e' ovvio dove si finisce.
Quanti soldi prende il lanciatore di sassi?
grazie

e.forini 27.11.10 01:12| 
 |
Rispondi al commento

non l'avete ancora capito che Beppe Grillo e Veltroni sono dalla parte di Berlusconi... riflettete...un comico milionario...l'altro responsabile TV del Pci... si chiama "divide et impera" ed é 15 anni che non ci arrivate

John Doe 26.11.10 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'AVEVO BUTTATA LI'!!
Invece è vero !
Bersani si è laureato a Bologna ( Patria dei docenti unversitari fratelli Prodi... ) . Era il tempo in cui regalavano i voti, specialmente agli alunni di sinistra ! Risultato delle lotte del '68! Sai che sforzo dare dei 30 e lode ! Non per nulla il Bersani ha preso 28 proprio nell'unica materia da studiare relativa alla storia de Roma !! Le università sono un parcheggio stupido per la presenza di baroni e politicizzati! La scuola Normale di Pisa manteneva studenti di sinistra con appoggio di assistenti universitari ( pagati ) che poi, all'Università Statale, davano dei 30 a tutti i normalisti! Ma Bersani ha fatto gli esami con docenti comunisti ? La Normale è una delle Scuole politico-private mantenute dalla Stato ( non per nulla ci lavora Soffri ! ). La scuola italiana ha una componente maggiore di 1/3 di docenti di sinistra specialmente nelle materie letterarie.
Non vogliono la Legge Gelmini perchè pulirebbe le Università dai docenti di sinistra . Non sono Baroni ma Rossoni. E tutte le buone famiglie politiche hanno un parente all'Università: vedi Berlinguer a Siena.. Non per nulla anche D'alema fu allevato alla scuola Normale di Pisa, come accompagnatore degli studenti!! La Normale è Università per filosofia, latino e fisica. Tutti gli altri studenti,( scarti dei concorsi per le Accademie militari..! ) mantenuti a dormire e mangiare, frequentano la Statale.

francesco traldi 26.11.10 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra che esagerate, se non ci vanno fanno male , se ci vanno fanno la passerella, sinceramente faccio fatica a seguirvi con tutto il rispetto, si può essere in disaccordo su tutto ?, io che vi guardo con simpatia vi dico solo di rispettare chi ha fatto anche qualcosa di buono e quando andrete a cambiare banca o l'assicurazione vedrete che Bersani ha fatto qualcosa di buono al contrario di tanti altri, insomma non è vero che sono o siamo tutti uguali, cerchiamo di ragionare per favore, Guerrino

guerrino bertuzzi 26.11.10 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Cacchio, le banche, chi le controllerà, e come farà?

Ma si tratta forse di una questione di...

dollar$?

allora forse bisogna cominciare da...

http://it.wikipedia.org/wiki/Lista_degli_uomini_pi%C3%B9_ricchi_del_mondo_secondo_la_rivista_Forbes

AHAHAHAH

Luigi Petix 26.11.10 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, cio che dici è sovversivo. Quindi decidici, passa dalla nostra parte (comunista), così dai un indirizzo alla sovversione.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 26.11.10 19:42| 
 |
Rispondi al commento

La moglie di ciancimino ad annozero:
e chi è Ghedini? chi lo conosce?
io conosco Berlusconi...si vedeva con mio marito!!!

massimiliano p., roma Commentatore certificato 26.11.10 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Sono pochi gli anni forse sono solo giorni
e stan finendo tutti in fretta e in fila
non ce n'è uno che ritorni.
Balla non aver paura
se la notte è fredda e scura
non pensare
alla pistola che hai puntato contro…
Balla anche per tutti i violenti
veloci di mano e coi coltelli,
accidenti.
Se capissero vedendoti ballare
di essere morti da sempre
anche se possono respirare.
Vola e balla sul cuore malato
illuso, sconfitto, poi abbandonato
senza amore
dell'uomo che confonde la luna con il sole
senza avere coltelli in mano
ma nel suo povero cuore.
Allora vieni angelo benedetto
prova a mettere i piedi sul suo petto
e stancarti
a ballare al ritmo del motore
e alle grandi parole di una canzone, canzone d'amore.
Ecco il mistero,
sotto un cielo di ferro e di gesso
l'uomo riesce ad amare lo stesso
e ama davvero
nessuna certezza
che commozione, che tenerezza

simona s., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.11.10 17:28| 
 |
Rispondi al commento

E' deprimente,indecente, che la Polizia si schieri contro questi ragazzi. Ma non si rendono conto chi stanno servendo ? Non è abbastanza la schifezza che sta capitando , il marcio che sta venendo fuori, perchè stanno dalla parte dei truffatori, bugiardi, approfittatori, ladri?
Sono anche loro cittadini Italiani, con uno stipendio da fame, costretti a volte a fare turni impossibili, e spesso sono trattati da baby escort sitter!
RAGAZZI NON MOLLATE! VOI SIETE IL MEGLIO DEL POPOLO ITALIANO E NOI CITTADINI ONESTI SIAMO AL VOSTRO FIANCO!
FORZA E CORAGGIO!

EDI C., NERVIANO Commentatore certificato 26.11.10 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Dell’Utri:

"Mangano ad Arcore era amato da tutti".

E su Tanino Cinà: "Era un amico caro con il quale ho passato anche momenti brutti.
Mai mi è apparso un delinquente".

http://www.youtube.com/watch?v=HrDAU4srbz0

Solidarietà mafiosa...

silvanetta* . Commentatore certificato 26.11.10 16:30| 
 |
Rispondi al commento

La cantonata di Cantona.

Cantona ha preso una cantonata incredibile, ma fosse solo per questo chi se ne frega. Il fatto grave è che questa pietosa storia dimostra ancora una volta come ci ha ridotti il Vero Potere con la Cultura della Visibilità, parte essenziale del Più Grande Crimine. Basta infatti che un Vip qualsiasi spari la sua bordata che decine di migliaia di cittadini in buona fede gli si buttino dietro. La Rete dell’informazione, parte del piano di annullamento delle persone attive, amplifica la boutade del Vip, e così abbiamo la colossale cantonata del Cantona. Ma c’è un fatto ancora più grave, ed è che ridendo e scherzando queste sciocchezze rischiano poi di diventare azioni vere e di fare danni veri.
SEGUE SU http://caneliberonline.blogspot.com/

Caneliberonline 26.11.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
sul sito de L'Espresso due giorni fa hanno aperto un "fantastico" sondaggio chiamato "Beppe Grillo contro Vendola" per far vedere, a modo loro, che Vendola ha ragione e che è l'unica soluzione possibile al dopo Testa d'Asfalto.
Glela vogliamo dare una mazzata a quelli de L'Espresso? allora, sostenitori del MoVimento 5 stelle, facciamo sentire e votiamo il sondaggio a questo indirizzo:

http://espresso.repubblica.it/sondaggio/2138874

Alessandro I. Commentatore certificato 26.11.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma secondo voi, è più zozza la Carfagna, o la Monaca di Monza?

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 26.11.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma secondo voi fare un triangolo con una suora ed un prete, è peccato? E se sì, mortale?

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 26.11.10 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Montezemolo è un altro Berlusconi ma con i capelli veri !
Berlusconi sta finendo la carriera politica e la Confindustria ne propone un altro.

NON FIDATEVI DI UN IMPRENDITORE AL GOVERNO !

Carlo Carli 26.11.10 16:17| 
 |
Rispondi al commento

invito gli studenti a non rompere i cog...lioni alle forze dell'ordine

kealsima 26.11.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento

ma scendete e scappate finche´siete in tempo STIAMO ARRIVANDO

antonio candioli 26.11.10 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Mentre la giunta di centrodestra PDL e LEGA di DESIO in Lombardia si scioglie per INFILTRAZIONI MAFIOSE e il governo del PDL e della LEGA da 70 miliardi al SUD ITALIA, la Lega in Lombardia cosa fa ?
Allontana quattro disgraziati immigrati da un campo abusivo e sgombra quattro appartamenti popolari occupati abusivamente.
Eh però la LEGA, grande partito ... FORTE CONTRO GLI ABUSIVI E DEBOLE CONTRO LA MAFIA !!!

Bossi, vaffanculo, VENDUTO E SERVO DI BERLUSCONI IL PRESTANOME DELLA MAFIA!

Carlo Carli 26.11.10 15:50| 
 |
Rispondi al commento

TI HO SCRITTO DUE MAIL PERCHè ABBIAMO BISOGNO DI TE AD ASSISI, L'ANNO PROSSIMO ABBIAMO LE ELEZIONI COMUNALI E QUI è UN CAOS...PER FAVORE DACCI UNA MANO, VOGLIAMO PRESENTARE LA LISTA CON IL TUO MOVIMENTO........

franca mariani 26.11.10 15:19| 
 |
Rispondi al commento

“UDITE, UDITE, UN ALTRO MIRACOLO DEL PIFFERAIO STANCO”

Oggi 26 novembre 2010, ad oltre 2000 anni di distanza, il “PIFFERAIO STANCO” ha ripetuto il miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci, infatti ha annunciato un piano per il Sud per 75-80 miliardi euro, con il tacito accordo dei “RAGAZZI CON IL MOCIO VERDE NEL TASCHINO”, che domani il miracolo sarà ripetuto per il nord.

“Frotte di questuanti, sono già in fila sotto palazzo Grazioli”.

E fino al giorno del porcellum, tutte le sere fuochi d’artificio e feste danzanti, arriveranno pacchi dono e cottion, gli storpi si metteranno a correre, le acque si ritireranno, la spazzatura si volatilizzerà, le prostitute spariranno (dalle strade) e pioveranno fette di prosciutto. Sugli occhi.

P.s.
Qualcuno avvisi “FRAU MERKEL”, che in Italia si sono aperte le “ELEZIONIADI” e perciò “È INIZIATO L’ASSALTO ALLA DILIGENZA”. Ergo, pregasi “FRAU MERKEL” di iniziare risparmiare per accantonare i fondi necessari per salvare l’Italia dal default.

Paolo R. Commentatore certificato 26.11.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento

LIBERTA'...

L'Anm esprime la sua preoccupazione: il governo vuole limitare l'indipendenza della magistratura.
Mentre il sistema giudiziario italiano è al collasso peggio di Zambia e Ruanda.

L'autonomia delle toghe, ma non solo, rispetto alle "invasioni di campo" politiche è un aspetto fondamentale per ripristinare gli equilibri.

IMMORALE.

By Gian Franco Dominijanni


LINGUOTENENTI...

Germoglini: Bersani sbaglia a salire sui tetti così legittima solo i violenti. - Perchè chi sale sui tetti è un violento? Poveri gatti a manganellate di wurstel devono prenderli questi miagolatori sovversivi.

Germoglinii: "Temo che qualcuno si faccia male. Sul futuro dei giovani la politica dovrebbe avere un atteggiamento diverso". - Esattamente quello che i diretti interessati stanno chiedendo ai politici o pseudo tali.

Poi, il patetico invito rivolto agli studenti ... non fatevi strumentalizzare dai baroni e dai centri sociali... manipolare dalla politica si... mah!

TG...Gatto. Può il direttore di un, si fa per dire, telegiornale istigare alla violenza? Se si chiama EmilioLinguettaFido pare di si: "Gentaglia, bisogna menarli"

Passi la sua legittima sottomissione. Ma usare un mezzo "privato" che sta in piedi anche e soprattutto con soldi pubblici per sostenere e incitare la violenza contro una giusta protesta sollevata da giovani che combattono per il loro futuro le future generazioni e gli interessi di un intero paese.

Vieni via con me - La Rai vuole imporre una replica per i "pro-vita" E a cosa? C'è stato un comitato pro-morte?
Poi i "pro-vita" nessuno li costringe a morire. Il problema sono quelli che vengono costretti, nonostante tutto, a restare, si fa per dire, in vita e vegetare.

Ma le libertà dei singoli vengono sempre strumentalizzate in favore di falsi preconcetti religiosi e politici... nessuno vuole restare fuori dai diritti degli altri. Vogliono per forza metterci il naso e imporre la loro discutibile posizione.

IN LUOGO.

By Gian Franco Dominijanni


Che noia che barba...a dopo se siete d'accordo!

Non si puo' definire Dark Cabaret puro; troppo "sinth"
ma comunque stretto parente!
Violinista e talentuosa:

http://www.youtube.com/watch?v=V8r9lTR3NAA

http://www.youtube.com/watch?v=QgfFCFzXYTc&feature=related

anthony* d. Commentatore certificato 26.11.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento

FUIMMO TUTTI QUANTI ASSAI...

La parola d'ordine del governo è accelerare, spendere e indebitare gli italiani...

Preso atto che la cosca in parlamento non vuole rinunciare al bottino sottratto indebitamente agli italiani.

Nel corso della seduta parlamentare Antonio Borghesi (IdV) ha esposto la sua proposta per l'eliminazione del vitalizio.

I risultati: presenti 525, votanti 520, astenuti 5 e, solo 22, hanno votato a favore dell’abolizione.

Praticamente in 498 ha votato no! Sarebbe opportuno che i nomi venissero resi noti. Ma la trasparenza è una legge "ad personam" riguarda solo gli altri.

Evidentemente per questi il furto, non si può definire diversamente, non è un reato.

Ritengono che sia normale percepire, indebitamente, un vitalizio di tremila euro al mese anche quei disonorevoli-parlamentari che hanno svolto una attività parlamentare lunga appena un giorno.

Addirittura la vedova di un parlamentare che nonostante non abbia mai messo piede in parlamento percepisce considerevole assegno alla faccia e sul conto di tutti gli italiani nessuno escluso. La moralità è una cosa che non appartiene a questi personaggi.

L'onestà delle persone passa anche attraverso le loro scelte. Ma in un momento di crisi economica ed etica come quella attuale rinunciare a 150 milioni di € l'anno a fronte di un vero e proprio sopruso consumato ai danni di tutti i cittadini italiani avrebbe dimostrato che una politica pulita è presente e intende cambiare le cose in meglio.

Una evidente dimostrazione che a questi "galantuomini" della crisi, del debito pubblico, dei lavoratori, dei precari, dei disoccupati e degli italiani tutti non gliene frega assolutamente niente.

L'Italia va a rotoli e loro che fanno? Promettono senza copertura finanziaria o per lavare danaro sporco attraverso altri stanziamenti.

Per rilanciare il sud urge rilanciare il sistema politico... quest'ultimo dalla finestra preferibilmente.

LUNTANO.

By Gian Franco Dominijanni



Buon pomeriggio ,

sono nervoso....

ho bisogno di dare un calcio alle palle di qualcuno e mettergiele come cravattino...

Sapete dove e' Emilio Fede ora ?

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.11.10 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fin dai tempi più remoti ci si appella alla gioventù il più delle volte per farne carne da macello.
Meditate e studiate la storia.

Anche perchè la gioventù non è il giovanilismo al quale spesso si appella chi fallendo nelle proprie aspettative ha brama di riscatto.

La gioventù è nelle idee, nella voglia di rinascimento, nel rimettere in questione ciò che è dato per scontato.

PERO' a me questi ragazzi sui tetti piacciono davvero. Sono nel punto simbolico dove con lo sguardo si abbracciano orizzonti più ampi, ovvero nel posto della Politica.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.11.10 14:51| 
 |
Rispondi al commento

riflesione sui rifiuti:

vuoi vedere che il anonsystem proverà a chiedere aiuto a ghedafi per aprire una discarica in libia?

hehehhehehhehehhehehhehe

bruno bassi 26.11.10 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Non è di questa gente che si deve aver paura,

http://www.gliitaliani.it/2010/11/il-mancato-sequestro-del-papello/

ma di chi li sfrutta per mantenerci nella miseria...

- - - - - - - - - -

PROPOSTA SUI RIFIUTI (le discariche pubbliche in Sicilia sono tutte piene):

Se non si può convincere un'azienda a non produrne (non si può rinunciare al profitto, crollerebbero), non si possono bruciare perchè causano tumori e enfisemi (Veronesi puzzi), e le discariche non li smaltiscono abbastanza in fretta.

Alora vediamo se si può fare una cosa: per produrre ad esempio la tua tastiera si butta in media 10 volte il suo peso in scarti industriali.

La proposta è quella di istituire commissioni che classifichino gli scarti in modo da metterli in commercio. DIFFERENZIATA OBBLIGATORIA PER LE INDUSTRIE, (ci guadagnano tutti). Gli unici che si potrebbero incazzare sono i paesi esportatori di materie prime, ma in genere quelli li andiamo a bombardare...

E' un lavoro immenso, lo so, ma forse è quello che ci vuole, non riesco a pensare ad altro.

Luigi Petix 26.11.10 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Riflessione sul M5S e il futuro:

Quando aprirono forza italia siccome dovevano costruire un aprtito dall'oggi al domani e non avevano molto tempo, fecero entrare nel partito degli emeriti sconosciuti, molti dei quali con buonissimi propositi e anche degli spiantati (letteralmente con le pezze al culo)... solo che appena che è arrivato l'odore di potere, sono stati messi da parte a favore di EX DC o EX PSI o EX PSDI ecc. e questi primissimi ( quelli che teoricamente dovevano prendere i posti buoni) sono stati ttti messi in un cantone e poi buttati fuori con tecniche dolci ma efficaci.

Io non vorrei che quel giorno che M5S dovesse crescere e diventare consistente ....... IDEM e in calcio in culo a noi.

Io non sono molto interessato al potere perciò no problem se rimango nessuno anche perché non mi impegno attivamente ma solo scrivo quelche fesseria qui ma c'è gente che sta dando tanto per questo ideale nuovo e mi dispiacerebbe....


buona riflessione!

bruno bassi 26.11.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Un altro caso per "Vieni via con me"
Rai, sì a replica delle associazioni Pro-vita

.....


SPERO CHE ADESSO LE ASSOCIAZIONI PRO 'DIGNITOSO RITORNO AL PADRE' COME WELBY, ENGLARO E TUTTE LE ALTRE, PER PAR CONDICIO TROVINO SPAZIO E VOCE SUL QUOTIDIANO DEI VESCOVI 'AVVENIRE' E 'OSSERVATORE ROMANO' PER ESPORRE LE LORO TESI.

Dino Colombo Commentatore certificato 26.11.10 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Quante persone nel tuo partito hanno maturato la pensione dopo due anni e mezzo?"

Io aggiungerei, quanti del tuo partito hanno votato per non abolire i vitalizi proprio in questi giorni?.

Tutti, più o meno. Leggete qui, li trovate uno per uno:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/25/la-casta-non-rinuncia-al-vitalizio/78785/

Ade Bahamas 26.11.10 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Come sul sito di Beppe c'è SPUTTANIAMOLI, ora Wikileaks sta per pubblicare varie info nascoste alla popolazione di tutto il globo. Già ci sono politici ed altri che stanno tremando...

Chissà cosa salterà fuori?

3mendo 26.11.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento

I giovani sono l'unica speranza di questo paese morente...solo la loro caparbietà potrà scuotere le coscienze ormai anestetizzate.

Maurizio Ricciardi 26.11.10 14:29| 
 |
Rispondi al commento

*****
[...]

Ammenochè tu non incominci ad insultarmi per deviare il discorso, nascondere la tua ignoranza in merito.

a buon intenditor...

saluti
TONY ..
*****
-----------------------------------------------

Ecco, appunto...!

Moretti Giovanni (sempresenzitalia) Commentatore certificato 26.11.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riunione del C.d.M.(Consiglio dei Maiali)
Si sono riuniti per aiutare il SUD?
Siamo sicuri?
La lega non dice nulla?
Tempo fa si chiavama"Cassa del Mezzogiorno"!
Oggi" Banca del SUD"!
Con la cassa del mezzogiorno il credito era a fondo perduto..oggi credito a saggio agevolato!

hahahha.... Altra inculata al Sud! E questo sarebbe l'aiuto!
E i leghisti cosa dicono visto che saranno nella banca del Sud?

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 26.11.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Le abnche ahnno causato la crisi,
Gli stati si sono indebitati per salvare la banche,
Le banche non prestano soldi alle aziende,
Le banche prolungano la crisi,
Senza le banche non si puo' fare business,
Mezzo mondo e' indebitato con le banche,
Le banche controllano il Mondo intero...

Ma chi controlla le banche?

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 26.11.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I soldi per la riforma il mese scorso niente, ma quando le cose si mettono male si trovano 70 miliardi per il sud...

La nave affonda e si tappano i buchi con le banconote.

Luigi Petix 26.11.10 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Poste Italiane

Nel 2010 prima azienda europea come UTILI, stiamo parlando di UTILI non di produttivita'.

Tremorti=Ministero economia=51% di Poste italiane

Tremorti fonda la "Banca Del Sud", mettendo in prima linea Poste Italiane.

Come mai ho la sensazione che qualcuno ha messo gli occhi sulla ennesima azienda fiorente, e si prepara a spolparla???

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 26.11.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poste Italiane

Nel 2010 peima azienda europea come UTILI, stiamo parlando di UTILI non di produttivita'.

Tremorti=Ministero economia=51% di Poste italiane

Tremorti fonda la "Banca Del Sud", mettendo in prima linea Poste Italiane.

Come mai ho la sensazione che qualcuno ha messo gli occhi sulla ennesima azienda fiorente, e si prepara a spolparla???

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 26.11.10 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto per chiarire, abbiamo toccato il punto:

*******************************

Al di la' dello sbugiardare come al solito l'origine dei tuoi illuminati commenti, dovresti sapere che le regole della distruzione del cibo sono imposte dal CAPITALISMO che, per garantire il profitto, vuole che si mantenga l'offerta del bene sempre inferiore alla domanda.
Avevamo ancora la lira quando si distruggevano tonnellate di arance, di funghi, di asparagi, di insalata, uova e pollame. E, spesso, anche di carne.

Luca Popper

Come al solito non leggi bene gli articoli e ci fai la solita figura meschina. Trovami un solo spunto nell'articolo da TE STESSO postato in cui si evince che il capitalismo e' la causa di cui tu denunci.

Moretti Giovanni

*******************************

Di una cosa ti ringrazio Moretti, della tua sincerità.

Ma credo anche che portandoti mille prove al riguardo non capiresti, non vorrai capire!

La risposta non è ovvia, è alquanto complessa, e per questo motivo che si trova terreno fertile, si riesce a depistare e dimostrare tutto il contrario di tutto.

Ma se io ti chiedessi l'unità di misura del capitale? Incominceresti a balbettare.

La domanda immediatamente successiva sarebbe: Da che cosa deriva quest'accumulazione?

E poi: Com'è possibile tutto cio?

Ed infine: come mai il sistema non è ancora crollato?

Ammenochè tu non incominci ad insultarmi per deviare il discorso, nascondere la tua ignoranza in merito.

a buon intenditor...

saluti


''Studiare senza pensare e' inutile, pensare senza studiare e' pericoloso.'' Confucio...

--------------------------------------------------
...non studiare e non pensare è leghista...

Hasta digestivo scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 26.11.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Man mano che berlusconi cade s'intravedono i primi cenni di "ribellione".
Presentatorini e giornalai si concedono la battutina sul premier,
credendo cosi' di far trasparire un'onesta' intellettuale
e etica, fino a ieri del tutto assente!

Finira' nel dimenticatoio e si fara' a gara nel
prenderne le distanze!
La noia e l'indifferenza prevarranno e gia' prevalgono!
Chi berlusconi????

Mattino a letto:
"Caro ieri sera m'hai scopata a lungo"???

anthony* d. Commentatore certificato 26.11.10 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli Usa avvisano i contatti italiani = 26/11/2010, 08:30

Politici, imprenditori e privati cittadini italiani hanno ricevuto la telefonata dell’ambasciata americana, c'è il rischio che possano finire su Wikileaks. Le notizie "scomode" sono state raccolte in vari paesi dal 2000 al 2009.

http://www.iltempo.it/interni_esteri/2010/11/26/1219666-avvisano_contatti_italiani.shtml

==================================================

Violati i segreti Italia-Usa = 25/11/2010, 05:30

Dossier dei pirati online. Anche i report dell’ambasciata di Roma rischiano di essere svelati da Wikileaks. I documenti preparati dai funzionari americani sulle relazioni internazionali e i rapporti con privati cittadini in Italia e in altri Paesi alleati.
http://www.iltempo.it/interni_esteri/2010/11/25/1219183-violati_segreti_italia.shtml?refresh_ce

==================================================

Gli Usa avvisano Russia e Israele "Nei file di Wikileaks frasi imbarazzanti"
26 novembre 2010)
http://www.repubblica.it/esteri/2010/11/26/news/wikileaks_russia-9520630/

Conosceremo anche cosa pensa realmente l'amministrazione americana, del "miglior" presidente da 150 anni, e dei politici italiani??

Salvatore. G.

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 26.11.10 13:49| 
 |
Rispondi al commento

IL 14 DICEMBRE ENTRAMBE LA AULE SARANNO RIUNITE!


...

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 26.11.10 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Lucio Morgagni

====================================
(Penso che stia bene pure in chiaro)

http://www.ilgiornale.it/esteri/che_spreco_quote_bruxelles_buttato_mare_meta_pesce/26-11-2010/articolo-id=489471-page=0-comments=1

Al di la' dello sbugiardare come al solito l'origine dei tuoi illuminati commenti, dovresti sapere che le regole della distruzione del cibo sono imposte dal CAPITALISMO che, per garantire il profitto, vuole che si mantenga l'offerta del bene sempre inferiore alla domanda.
Avevamo ancora la lira quando si distruggevano tonnellate di arance, di funghi, di asparagi, di insalata, uova e pollame. E, spesso, anche di carne.
Sei proprio ignorante, lasciatelo dire. Con simpatia, eh?

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 26.11.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2008:162:0020:0026:IT:PDF

la Direttiva europea sulle apparecchiature terminali di telecomunicazioni è stata interpretata dai legislatori italiani a sfavore degli...ITALIANI...!!! (confronta quella del governo:

http://www.governo.it/Governo/Provvedimenti/index.asp?a=&m=&pg=6 del 22.10.2010

Manco a dirlo infatti occorre -leggete bene- essere abilitati per installare un router in casa la legge si riserva di procedere con tecnici specializzati ad una sorta di task-force installante e di censimento dei router e chiunque violi le disposizioni ...udite udite potrà essere assoggettato ad una sanzione pecuniaria da 15000 a 150000 euro... ke kojoni o no?

BRUNOREV BRUNOREV 26.11.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Se entrerà in vigore la nuova "Legge per la stabilità" che limita il 5 per 1000, tutte le organizzazioni del terzo settore subiranno un taglio dei fondi del 75%.

Emergency e numerose altre associazioni hanno promosso un appello al Parlamento, chiedendo di eliminare, nel testo della "legge per la stabilità" di prossima discussione, il tetto di 100 milioni di euro da destinare al 5 per 1000 per l'anno 2011.

Siamo già a oltre 120.000 firme. Chiediamo una mano anche a te: aiutaci a diffondere la notizia e, se non lo hai ancora fatto, sottoscrivi l'appello su www.iononcisto.org per dare più forza alla nostra richiesta.

***

E mettetela sta firma!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 26.11.10 13:23| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli israeliani farebbero bene anche a demolire i fascio-comunisti come VOI. Pensa come sono idioti sti comuscemi, ora nn sono più atei, addirittura difendono la religione attualmente più bigotta e sottosviluppata del pianeta.

firmato

il castrato del blog

Gli israeliani hanno demolito una moschea palestinese

I militari israeliani hanno distrutto una moschea palestinese in una piccola città nei territori occupati della Cisgiordania, violando ancora una volta i diritti primari del popolo palestinese.

Secondo il corrispondente della rete satellitare iraniana Press TV, l'attacco ha avuto luogo a Tubas. Gli abitanti del villaggio hanno detto che la moschea era stata costruita prima dell'occupazione israeliana del 1967.

Nei giorni scorsi le truppe israeliane hanno demolito almeno sette strutture di palestinesi nella parte orientale della West Bank occupata.

I testimoni dicono che le forze israeliane hanno attaccato i residenti che cercavano di difendere le loro proprietà e hanno arrestato molti palestinesi.

Israele occupò la Cisgiordania, nel corso della Guerra dei Sei Giorni nel 1967. (Irib).


IO NON DIFENDO UNA RELIGIONE,DIFENDO UN DIRITTO INTERNAZIONALE,DIFENDO UN POPOLO,DIFENDO L'ASPIRAZIONE A VIVERE NELLE TERRE DOVE SI E' NATI,E SARO' SEMPRE CONTRO AGLI USURPATORI,GLI AFFAMATORI,AI "GHETTIZZATORI" FASCISTI DI CUI TU FAI,A PIENO TITOLO,PARTE,EUNUCO!

Fidel (quello vero!) 26.11.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Curiosamente, c’è in giro una gran cautela a dire in modo chiaro a cosa serve il nuovo regolamento sulle web tv, varato ieri pomeriggio da Agcom. Stamattina a Radio 24 sono riusciti a parlarne per mezz’ora senza nemmeno nominare la parola “Mediaset”, bravissimi.

Allora lo diciamo senza giri di parole qui, rimandando per approfondimenti al pezzo di Alessandro Longo: è un bel regalo alle tivù del Cavaliere, orchestrato dal suo cameriere politico Paolo Romani e reso esecutivo dalla maggioranza filo berlusconiana dell’Agcom.

Si soffocano i potenziali concorrenti della tivù generalista e della neonata snack tv del Biscione.

E’ un altro, ennesimo, tentacolo del conflitto d’interessi, declinato in una norma che strozza l’innovazione del Paese al solo scopo di garantire e perpetuare la rendita di posizione di un’azienda privata, quella del premier.

Ps. Da leggere anche il pezzo di Vittorio Zambardino, con la proposta di fare disobbedienza civile.

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/11/26/romani-e-agcom-il-delitto-perfetto/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.11.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Grande Grillo come sempre vai subito al nocciolo della questione senza rigiri di parole. Non c'è un giornale e relativi direttori sia di destra che di sinistra ne un parlamentare, disposti a rinunciare a qualcosa per la nostra scuola per i nostri studenti, come mamma di sue studenti prego le nostre forze dell'ordine a ragionare e per una volta a pensare con il cuore di genitore...lasciateli fare, non nuociono a nessuno e forse finalmente daranno una scrollata a questa italia ammalata e rincoglionita(scusate il termine).

patrizia 26.11.10 13:14| 
 |
Rispondi al commento

è un pò che non leggo sunflower og june. è ancora al largo su di un gommone nelle campagne tra treviso e vicenza? vabbè, manderemo little-man(appena tornerà da Napoli), Bert e Biondella su di una gondoeta a motore, a recuperarla. già vedo il suo viso illuminarsi. come la bomba di hiroshima.
ciao! todo bien?
stefano.

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 26.11.10 13:03| 
 |
Rispondi al commento

vabbè, vedo le solite liti!

non me ne può fregar di meno....

ed essendo io estraneo a questo,
auguro buon appetiro a tutti!

spero solo che mia figlia arrivi a casa intera,
visto che era in piazza a protestare...

ciao, a dopo, devo preparar la pappa!


Inchiesta riciclaggio, perquisizioni all'Enav
Indagata anche moglie presidente Finmeccanica.
(ansa)

***

La Gabanelli colpisce ancora...

Molte inchieste sono partite dopo i reportage della nostra eroina.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 26.11.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dissociatori molecolari.

Quindi una soluzione ottimale dal punto di vista ambientale in quanto i valori di emissione di un dissociatore - l’Energo, ad esempio, ne ha costruiti diversi e anche in Italia, a Peccioli in provincia di Pisa - risultano inferiori alla normativa di riferimento per le emissioni in atmosfera.

In particolare, rispetto un normale inceneritore le concentrazioni di polveri sottili sarebbero ridotte di cento volte, e inoltre scemerebbero anche l’acido fluoridrico (-50%), anidride solforosa (meno del 50%), monossido di carbonio (più del 50%).

Non si tratta però solo di emissioni, ma di una convenienza che è anche energetica.

Negli ultimi anni diversi documenti, dal convegno sulla dissociazione molecolare di Lucca al rapporto conclusivo della Commissione interministeriale per le migliori tecnologie di smaltimento del rifiuto passando per gli studi dell’Enea e i dati diffusi in un report del presidente di Italia Nostra Liguria, testimoniano come gli impianti di dissociazione molecolare dei rifiuti siano energeticamente più efficienti rispetto agli inceneritori, in misura variabile secondo l’impiego del syngas, dal 30% al 100% e oltre.

Tratto da:
http://www.qds.it/index.php?id=5970

***

Uno dei pochi meriti che possiamo concedere a Lombardo è che si oppone alla costruzione degli inceneritori, per i quali hanno fatto pressione la Prestigiacomo e Bertolaso, preferendo a questi i dissociatori molecolari.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 26.11.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ritorno dei cittadini
di EZIO MAURO

NON c'è un elemento politico e culturale unificante nelle proteste per i rifiuti che infiammano il Sud e nella rivolta degli studenti che entrano nel Colosseo, per far viaggiare attraverso Internet l'immagine della loro ribellione in tutto il mondo. Non c'è nemmeno uno schema politico d'opposizione organizzata, nonostante l'accorrere di tanti leader sui tetti della protesta, diventati il vero luogo politico provvisorio della contestazione al governo. C'è però qualcosa di più, che si sta raccogliendo in tutto il Paese per scaricarsi nel Palazzo: la sensazione che il sentimento politico degli italiani stia cambiando.

(segue Editoriale di Repubblica)

Ecco, a me Ezio Mauro non dispiace come persona, nel senso che non è un becero come altri..

ma la domanda che m'esce spontanea dopo aver letto l'articolo è:

Buongiorno Dottor Mauro,
dormito bene?
e ha preso il caffé stamattina?

Secondo me anche i direttori di giornali
(parecchi) dovrebbero ogni tanto uscire
dai propri uffici farsi un giretto per le
strade in mezzo alla gente in carne ed ossa.

Ci leggiamo, saluti.

Paola Bassi Commentatore certificato 26.11.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'intervento del presidente al 30esimo congresso del sindacato delle toghe
L'Anm: «Giustizia al collasso»
«Servono 1210 giorni per recuperare un credito. I ritardi costano alle imprese 2,3 miliardi di euro»
La Giustizia in Italia interessa poco ai ricchi perchè la sua inefficienza gioca a loro favore, ma i poveri cristi? Perchè tacciono e nessuno li rappresenta?

cesare beccaria Commentatore certificato 26.11.10 12:42| 
 |
Rispondi al commento

BONDI
***

dell'attrice bulgara
è stato già detto?...

http://tg24.sky.it/tg24/cronaca/2010/11/24/michelle_bonev_operazione_dragomira_premio_venezia_goodbye_mama_sandro_bondi.html

Paola Bassi Commentatore certificato 26.11.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento

SUD, BERLUSCONI: FATTO TUTTO IL POSSIBILE PER TENERE UNITO PAESE.

***

L'abbiamo visto, con l'aiuto di Fini, della Cafragna e delle Lega...

Ma come fai a dire il contrario di tutto?

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 26.11.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pionati vaffanculo.

ce mancavi solo te che nomini Debbborah Caprioglio responsabile alla Cultura.

Guy_ Fawkes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.11.10 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che cos'è la felicità si saprà soltanto dopo essersi sposati; ma allora sarà troppo tardi.

Peter Sellers

BUONGIORNO A TUTTI..!

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 26.11.10 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo centinaia di migliaia di studenti universitari (almeno 400.000) e milioni di studenti di scuola media superiore.. Quanti? Dietro ognuno di loro c’è una famiglia e ci sono dunque almeno 3 voti per famiglia. Il numero di elettori che si intravede dietro queste manifestazioni sacrosante è mostruoso.
Questo governo sta distruggendo il futuro di questi giovani, distruggendo selvaggiamente la scuola.
Questo governo continua a pensare che gli sia permesso di tenere la casta dei politici e dei magnati intoccata e al di sopra di qualunque taglio, non elimina nemmeno i propri privilegi e abusi, mentre avanza nella sua opera di distruzione dello Stato dei cittadini. Questo governo continua a pensare che gli studenti che protestano da un anno e mezzo siano solo una massa non influente e non importante ci cui può ampiamente fregarsene. Io penso che questo calcolo sia quanto mai sbagliato, Io penso come Stanislaw Lec
“La massa? Non sono d’accordo con la matematica (o con i governi). Ritengo che una somma di zeri dia una cifra minacciosa”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.11.10 12:19| 
 |
Rispondi al commento

NON MOLLERANNO MAI

E come potrebbero con stipendi da 20 euro al mese e pensione assicurata.
Sta massa di imbecilli dei nostri politicanti cosa potrebbero fare fuori dalla politica che li mantiene e li assiste a nostre spese.
Io mi devo fare il problema del dentista per mio figlio e loro hanno spese mediche assicurate e tutti gli scambi di favori con i migliori professionisti.
Chi sale sui tetti,chi grida allo scandalo dell'assistenzialismo,chi mette tornelli dappertutto,chi vuole riformare la scuola e l'università e chi con un diploma della scuola radioelettra vuole fare la padania.
Ma chi se lo prende uno come lui a lavorare, non si riparano neanche più i televisori.
Dottori,avvocati,medici,ingegneri tutti bei titoli ma sono anni che nessuno esercita la propria professione e non si aggiorna.
Per dirla in breve con la loro età e la loro scarsa formazione oggi sarebbero da rottamare per il mercato del lavoro.
E continuano in ogni tempo e in ogni crisi a pretendere,a sprecare,a mangiare a sbafo,a telefonare gratis,a viaggiare gratis e a fare tutto quello che gli pare con stipendi da nababbo.
Ma che ca..o hanno fatto per meritare tali stipendi e benefici?
Sono gli unici più pagati e i meno produttivi ma che andassero tutti sui tetti a suicidarsi e se ne incontro uno che mi parla di crisi ho già la saliva pronta.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 26.11.10 12:18| 
 |
Rispondi al commento

La verità è che a parole fanno i democratici, sotto le elezioni fanno proclami di riforme, di giorno fanno finta di fare la rissa per le ideologie politiche, di sera si spartiscono la torta tutti d'accordo tra festini di vario genere.
Mai la casta è stata così unita !!!

aldo p., Milano Commentatore certificato 26.11.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che noia

Francesco Bizzini 26.11.10 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Se mancano i fondi per la riforma della scuola c'è una incongruenza:
trattasi di tagli e quindi di risparmi
Se invece si tratta di dare denaro alla scuole private .....te credo che mancano i finanziamenti al DDL!
Siamo proprio in mano a nessuno!
Vorrei vedere in faccia qugli stronzi che hanno dato loro il voto!
Ma non ve le mangiate le mani?Io ve le amputerei per aver ridotto l'italia in questa situazione.

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 26.11.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Non vi ha sorpreso che ieri siano stati occupati contemporaneramente il Colosseo, la Mole Antoniella, la Torre di Pisa ecc.?

a me sì!!
e allora davvero viva INTERNET
(e dire che agli inizi pensavo sarebbe stata usata solo per i giochetti o per cercare siti porno.. ;) e che i cellulari fossero quasi un inutile status symbol (ricordate i telefonini finti montati in macchina per far vedere..?)

"Usano internet per tenersi in contatto, le web radio per comunicare le iniziative. Sul tetto portano i pc. Ecco chi sono i protagonisti della lotta alla riforma"


http://www.repubblica.it/scuola/2010/11/26/news/la_galassia_degl_atenei_ribelli_e_protesta_in_tempo_reale-9522504/?ref=HRER3-1

Paola Bassi Commentatore certificato 26.11.10 12:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Commenta
Cricche
Bertolaso, l'ultima vergogna
di Marco Guzzetta

La moglie di un sottosegretario. I figli dei giudici amici, dei generali amici e dei boiardi amici. Perfino la nipote di un cardinale. Tutti assunti (a tempo indeterminato) dalla Protezione civile un minuto prima del cambio della guardia. Con soldi sottratti ai terremotati
(25 novembre 2010)
Guido Bertolaso Guido BertolasoQuesto si chiama "mettere in sicurezza", solo che più dell'Italia sommersa dalle alluvioni la Protezione civile sembra esperta nel rendere sicure le poltrone del suo personale. E così mentre tutto frana, Guido Bertolaso stabilizza i suoi fedelissimi: 150 precari, spesso d'alto rango, vengono assunti nel botto finale della gestione che ha alternato successi a scandali fino a diventare nel bene e nel male simbolo del modello berlusconiano di governo. Tutto grazie a una nuova legge che prevede "l'assunzione di personale a tempo indeterminato, mediante valorizzazione delle esperienze acquisite presso il Dipartimento dal personale titolare di contratto di collaborazione coordinata e continuativa".

Mentre la pubblica amministrazione falcia i ranghi e il precariato diventa condizione di vita, negli uffici che dipendono da Palazzo Chigi c'è un'ondata di piena di assunzioni che garantisce lo stipendio per figli di magistrati e di prefetti, per mogli di sottosegretari e nipoti di cardinali. Tutti benedetti da una selezione su misura, alla quale ha potuto partecipare solo chi aveva già un contratto precario con il Dipartimento. Un esame affidato a una commissione interna, con poche domande rituali e procedure concluse entro l'estate: così gli ex cococo sono ormai a tutti gli effetti in pianta organica.

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/bertolaso-lultima-vergogna/2139116

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.11.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"STUDENTI IN PIAZZA, SO'PEZZE O’CORE”

“EH! SI’, CARO SILVIO, QUANTE PENE, QUANTE SOFFERENZE”, quanti sacrifici per crescere questi figli, “TU CHE LI’ HAI NUTRITI CON PANE E TELEVISIONE FIN DA PICCINI”, secondo il collaudato rito, cattolico, apostolico, minzoliniano, tu che per costruire per loro un glorioso futuro ti sei dato alla politica, sacrificando il tuo tempo, le tue aziende ed i tuoi affetti più cari che ti sei tolto il pane dalla bocca per sfamarli e questi ingrati nel momento del bisogno si mettono a fare comunella con quell’ordalia di magistrati sovversivi, in combutta con la feccia di cattivi maestri della stampa komunista”.

Ma chi li avrà condotti sulla cattiva strada, non certo tu, che ti sei sempre preoccupato di dare il buon esempio, forse queste cose le avranno apprese da quel maledetto Internet in cui circolano cose indicibili, sul tuo conto e sui tuoi più fedeli amici.

Ma tu caro Silvio, che hai un cuore grande, che hai inventato il partito dell’amore, in cuor tuo sai che questi figli ingrati, in fondo in fondo ti amano, “CHE VENGONO SOTTO IL PARLAMENTO NON PER PROTESTARE, MA PER PORTARTI IN GIUBILO”, per glorificare le tue splendide iniziative per abrogare le noiose lezioni d’Italiano, storia e geografia, per sostituirli con moderni corsi di “BUNGA-BUNGA”, “MIGNOTTOCRAZIA”, “EVASIONE FISCALE”, “CORRUZIONE GIUDIZIARIA”, ecc………

“E SILVIO SI’ I FIGLI, SO'PEZZE O’CORE”.

Paolo R. Commentatore certificato 26.11.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi oggi è a Napoli per controllare se c'è spazzatura.

Scommettiamo che dirà che la città è pulita?

I casi sono due:

O gli faranno trovare pulito il percorso che dovrà fare,come da mussoliniana memoria.

O mentirà, come è sua abitudine.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 26.11.10 12:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

'Ndrangheta: cade amministrazione Desio
Maggioranza consiglieri, compresi i leghisti, si dimette
26 novembre, 11:52
'Ndrangheta: cade amministrazione Desio (ANSA) - DESIO (MONZA), 26 NOV - L'amministrazione comunale di Desio, guidata da Giampiero Mariani (Pdl) e' caduta in seguito al coinvolgimento di alcuni esponenti politici, tra cui il presidente del consiglio comunale Nicola Mazzacuva, il consigliere Natale Marrone e l'ex assessore provinciale Rosario Perri (tutti del Pdl) nell'inchiesta sulle infiltrazioni della 'ndrangheta. La maggioranza dei consiglieri ha firmato le proprie dimissioni determinando cosi' la caduta della giunta.

...EPPOI MARONI VA IN TV A DIRE CHE LE INFILTRAZIONI DELLA 'NDRANGHETA AL NORD SO' CAZZATE!

GRILLO ROSSO 26.11.10 12:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Mercoledì 24-11-2010, ore 21 in Villa Calliope ALBESE con CASSANO (CO) è cominciato un ciclo d'incontri di Cultura Politica come occasione di scambi e conoscenza...

Calliope, Musa della Poesia Comunicativa = Filosofia = Politica, nasce dalla RIFLENTE del grande ESIODO 800/700 a.C. nel primo libro: “TEOGONIA”.

Ritengo che il momento sia incisivo di aprirsi al dibattito e alla discussione.

Futili appaione gi interventi dei politichesi sempre pronti ad arrampicarsi, ora ache sui tetti delle Università, al fine di mettersi in passerella...

Benche ci fosse la partita dell'Inter, in TV, delle persone sono intervenute.
Per me è stato l'incentivo a portare avanti l'iniziativa che riprenderà da metà gennaio 2011, per parlare di Politica Pura, senza nessun interesse sentendoci responsabili e volendo migliorare il tessuto Sociale...

grazie... grillino lorenzo pontiggia

lorenzo pontiggia 26.11.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Stavolta davvero: che palle!!

Qualunque sia l'argomento del giorno i commenti sono sempre e solo: tu sei rosso, tu sei fascista, *parolacce e offese di ogni grado e volgarita'*, ricette di improbabili nonne, ban e affini.

Mentre si muore qui il problema maggiore sembra (il "sembra" e' ovviamente ironico) riuscire ad emergere dallo schermo in pieno stile Poltergeist.

Mi ricordo quando qui si trovavano notizie utili scritte da persone assennate e che ora sono sparite (ne sono rimaste veramente poche, oggi).

La maggior parte dei commenti sono dei copia-incolla e le espressioni di pensiero personale sono pressoche' nulli.

Se e' vero che uno vale uno a questo punto mi sembra superfluo continuare a frequentare questo luogo di ex-interessi comuni e "l'uno" che sono diventa un "meno uno".

Buon travaso di bile a tutti.

PolloMannaro

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 26.11.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per non parlare poi dei CACCIABOMBARDIERI quanto ci sono costati?

al quadrato 26.11.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Quando le cose volgono al brutto (per lui), 1816 corre ai ripari.
Questa mattina, i canali Rai, non funzionano. Funzionano solo quelli di Merdaset, ed in questo blog, autentici stronzi al soldo del Poket Duce, fingono di litigare sul niente, in modo da non dare spazio alla protesta degli studenti.
NO PASARAN!

antonio d., carrara Commentatore certificato 26.11.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

- OT -
PROTAGONISMO
***********

E' notevole cercare qui commenti sul fatto del giorno, oggi gli studenti che -nel vortice di una crisi politica ed economica senza precedenti- si ribellano e rimediano manganellate - e trovarne svariuati di tutt'altro contenuto, senza neanche il famoso OT in capo..

Essi non vogliono commentare il post ma sono tutti presi a criticare Grillo per guadagnare visibilità alla loro posizione - si lamentano con vocine insistenti e vagamente petulanti di come i loro post decisivi per le sorti dell'umanità siano scomparsi, ad opera di 5 gaglioffe (ore 9:093) che - ritenendoli forse offensivi o forse non pertinenti, in ogni caso eventualmente seguendo il regolamento dello staff del blog - li hanno cliccati tutti insieme causandonee la sparizione.

UNA PREGHIERA AI LETTORI
*************

per favore lasciate i commenti di tale ARTICOLO 21 che mi ha inserito tra i 5 "bannatori di professione" che non hanno altro da fare che stare qui a cancellare post (non avendo un lavoro o una casa cui stare dietro..) e che non ha letto evidentemente che io clicco solo qualche volta i commenti con pesanti insulti sessisti alle DONNE
perché penso che il maschilismo becero anche solo nel linguaggiio sia una piaga da estirpare, da qualunque parte venga.

Per me tutti possono scrivere tutto, anche critiche a Grillo, a Saviano, a Travaglio ecc.
forse pensano di poter instillare qualche dubbio a chi possiede una fede cieca (ce ne sono ancora di "ciechi"?)
Pensano che i nemici del popolo siano evidentementene Grillo, Saviano e Travaglio, e non questo vergognoso regime.

Spero sinceramente si accorgano della loro vista strabica prima che siano i fatti a smentirli.
Saluti.

Paola Bassi Commentatore certificato 26.11.10 11:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Emilio Fede querela.


Gli studenti aggrediti dalla polizia possono querelare ?

Capisc'a me


*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 26.11.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento

In merito al video dell'aggressione della polizia ai danni di studenti che manifestavano pacificamente in difesa dei loro diritti: quando finirà questa situazione? Com'è possibile fidarsi ancora?
Un mezzo di repressione che dovrebbe essere veicolo di democrazia: che kazzo di controsenso è questo? Questi "signori" col manganello che si fanno strada e carriera a forza di mazzate, come possono permettersi di agire ancora liberamente? Non sono altro che mercenari al servizio del padrone di turno: come potrebbero mai difendere il cittadino? E allora perché hanno tutto questo potere? Il potere di picchiare ragazze e ragazzi inermi e inoffensivi, perché in quel momento a loro gira così!
Vi prego: andate sul sito della polizia di stato e scrivete il vostro dissenso, allegando il link del video di Milano: http://www.youtube.com/watch?v=24fJwgmmh0U . Vi prego!
Io voglio ancora poter dire la mia, voglio poter scendere in piazza a gridare che non ci sto, senza che nessuno abbia il diritto di picchiarmi per questo!

Francesco Ascenzi 26.11.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa c'entra adesso l'orecchino di Vendola?
Allora ricapitolando, cosa manca?
Gli elettori del centro-sinistra li consideri degli emeriti coglioni.
Dici che l'informazione è una merda.
Sui rom ti sei già espresso.
Adesso ci mancava solo l'orecchino di Vendola. Facevi prima a chiamarlo frocio.
Grillo hai tutte le carte per fare il presidente del consiglio.

raffaella mieli Commentatore certificato 26.11.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

E' se le intenzioni fossero diventate proprio quelle di far ''chiudere'' questo blog in modo che esseri pensanti come quelli dei tempi d'oro non divulghino il loro credo?

cogito ergo sum..... 26.11.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

''Studiare senza pensare e' inutile, pensare senza studiare e' pericoloso.''

Quando l'ha scritta Confucio deve aver trovato l'ispirazione da questo blog ...

Coniciua sfy

cogito ergo sum..... 26.11.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ho ancora capito se articolo 21, lodigio, Plinio, sodan e desan, lenin, Giulia M, ottanta e altri numeri.. siano lo stesso sabotatore o di più
ma che sia un sabotatore è cosa certa
e che debba essere bannato altrettanto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.11.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avere necessaria civile "paura" di farsi male
e di fare del male,
appelli necessari
ma ormai forse solo parole
perchè restano soltanto purtroppo ignobili fatti,
e con questi fatti bisogna ormai fare
i necessari conti
i colpi veri di manganelli veri!

pensare strategie fatte di
nostricorpi in etica forza
corpi disposti per evitare le infami manganellate
e le infami "stragi"
di stato infame

allora:

lasciamo perdere gli insulti buttati per odio ideologico
lasciamo perdere come si è arrivati a questo
lasciamo perdere cosa sia successo
dentro, prima : provocazioni e altri fatti nascosti
lasciamo perdere se fascista sfascista,
lasciamo perdere definizioni pericolose
che sviano il senso e dissenso civile
questi manganelli ormai abituati a colpire
fascisti, democratici, di legge o per lo stato che siano
sono ormai soltanto una cosa di fatto:
un criminale gesto che colpisce il civile
questo corpo che scrive,
ha certo paura di farsi male,
non lo nascondo ed è per gusto di civile vivere,
ma non prova ormai più nessun rispetto
per chi fa e si riproduce di questo male
qual che sia la “ragione” nascosta
nel privato di servi in lavoro a picchiare,
e non più servitori,
o deprivata nel dominio di stato segreto

http://tradiscritture.wordpress.com/2010/11/26/ormai-ovunque-manganellate-contro-e-addosso/

josed chirudli (jedisqrud), martina franca Commentatore certificato 26.11.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi romani avete centrato in pieno l'obiettivo..il parlamento e la fossa dei magna pane a tradimento. Sono i politici di tutte le bandiere i responsabili dell'attuale degrago socio economico dell'Italia e siete stati grandi nell'andare a stanarli. Di gente di una certa età che è pronta a darvi, non una mano, ma 1.000 mani ce n'è tanta. L'importante è continuare a centrare gli obiettivi. Sono loro che si sono autoreferenziati stipendi da nababbi? Sono loro che continuano ad essere mille pigiatasti improduttivi e che non hanno nessuna intenzione di fare una sola camera di max 100 persone? Sono loro che si autonominano negando al cittadino la possibilità di sceglierli tramite le preferenze? Sono loro, con le loro leggi feudali, ad aver permesso ad ogni regione di autodeterminarsi il numero di consiglieri nonchè i loro stessi emolumenti? Sono loro che sperperano i nostri soldi? Ed allora l'obiettivo devono essere solo loro e nessun altro, in questa fase di riscossa, di emancipazione, di libertà. Quando vi intervistano e vi chiedono il perchè di simile protesta non limitatevi a stigmatizzare la riforma Gelmini, ma spiegate che avete attaccato il parlamento perchè siete stufi di vederli appollaiati sul loro nido d'oro che vogliono che nessuno tocchi. Che siete stufi di dover fare i conti con gli euro ed addirittura i mezzi euro, solo per mantenere questa classe improduttiva e arraffa risorse dei lavoratori. Se vogliono la pensione che se la conquistino come fanno tutti i mortali e cioè dopo una vita di lavoro e non dopo appena 30 mesi di stressante attività di pigiatasti. Estendete il discorso a quanto vi ho detto, sia pure succintamente. Altrimenti la stampa e tutto l'entourage politico vi frega se vi limitate a far intendere che siete in piazza per la sola riforma Gelmini. E cercate di farci sapere a quando il prossimo acquisto d'uova possibilmente marce.

vito siliberti 26.11.10 11:10| 
 |
Rispondi al commento

...farei una domanda al politico di turno: "Perché il tuo cazzo di partito, che insieme agli altri prende un miliardo di euro di finanziamenti pubblici gabellati per rimborsi elettorali non ha destinato questi soldi alla Ricerca?"

Io la faccio al M5S:
perché non avete preso il milione e 700.00 € e li avete donati alla ricerca?
La risposta sarà sempre e una sola: PROPAGANDA!

Cheyenne in-Faust (cheyco), Reggio Calabria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.11.10 11:09| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

salgono su? mejo...hai visto mai... speriamo che caschino di sotto, sti 'mpuniti.

Stefano Jodice (hipsterical), livorno Commentatore certificato 26.11.10 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un privilegio a vita che si matura in tre anni
lo Stato paga oltre 3mila vitalizi.
(ilFQ)

***

Per un totale di 130 milioni all'anno.
Li manteniamo a vita anche se non hanno mai fatto niente per noi.


cettina* d., sicilia Commentatore certificato 26.11.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://blog.oggi.it/news/2010/06/16/la-lista-delle-pensioni-che-paghiamo-agli-ex-parlamentari-lettera-a/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.11.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La “morte” del Protocollo di Kyoto

Queste parole sono state pronunciate dall’ambasciatore della Bolivia presso la ONU, Pablo Solón, e del Venezuela, Claudia Salerno, che hanno segnalato alla stampa che “alcuni paesi sviluppati stanno promuovendo la fine del Protocollo di Kioto” ed segnalato che questo “va a morire” se non si produrrà un secondo accordo vincolante.

I rappresentanti dell’ALBA hanno incolpato ancora una volta gli Stati Uniti del fallimento del Vertice di Copenaghen del dicembre scorso ed hanno accusato alcuni paesi di tentare di diminuire le aspettative poco tempo prima della Conferenza di Cancún, “dopo aver tentato, un anno fa di risolvere tutto, loro da soli, in una riunione in una piccola stanza”.

“Questi paesi trattarono d’imporci un documento alle tre di notte, dando 60 minuti per accettarlo, ma non lo abbiamo accettato e quello non accadrà di nuovo”, ha sottolineato Solón, riferendosi a quell’accordo tra gli Stati Uniti, l’India, Sudafrica e Cina a Copenaghen, al quale poi ha aderito l’Unione Europea, ma che ha escluso i paesi in via di sviluppo.

I rappresentanti di Bolivia e Venezuela non accettano la proposta di un tentativo a Cancún di realizzare accordi in temi meno polemici, nè tantomeno che pochi paesi comandino nel negoziato.

“Nelle Nazioni Unite negoziamo 190 paesi, tutti in posizione di uguaglianza e anche si può ottenere”, ha segnalato il rappresentante boliviano, e la venezuelana Claudia Salerno ha assicurato che approvare solo “il facile” significherebbe “tentare di mandare il messaggio politico che qualcosa si sta muovendo mentre in realtà non lo stanno facendo”.

SEGUE GIU'

Kwai Cheng Caine 26.11.10 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono castrato ed anche castoro, si me rode. Nn date retta al finto "SFIDEL" è solo un sosia mal riuscito. Votatemi...........CLIK.

Fidel Castrato Commentatore certificato 26.11.10 10:47| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

...la volete piantare di litigare in questo blog,
se avete energie da spendere, beati voi, andate :
...SUI TETTI AD AIUTARE I NOSTRI GIOVANI!.......

anib roma Commentatore certificato 26.11.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli USA e il colpo di Stato contro Allende

Più di 20 mila documenti, che dimostrano la partecipazione degli Stati Uniti al colpo di Stato militare contro l'allora presidente cileno Salvador Allende, sono stati consegnati al Museo della Memoria e dei Diritti Umani di Santiago del Cile.

Durante la presentazione degli archivi resi pubblici, Peter Kornbluh, direttore del Chile Documentation Project del National Archive, dell'Università George Washington, ha sottolineato che l'ex sottosegretario nordamericano Henry Kissinger, va cosiderato l'artefice dei piani di Washington contro Allende.

Kissinger è stato il persona responsabile degli aiuti economici e militari dati ad Augusto Pinochet per consolidare il suo regime, ha dichiarato Kornbluh, autore di vari libri sulla dittatura militare cilena (1973-1990).

Tra i testi, compilati in database, ci sono anche le trascrizioni di diverse conversazioni tra Pinochet e l'ex capo della polizia segreta (DINA), Manuel Contreras, che riguardano l'assassinio dell'ex ministro degli Esteri cileno Orlando Letelier.

“Questi documenti devono contribuire a far avanzare la giustizia e la dignità in Cile”, ha detto Kornbluh.

“I testi consegnati hanno un valore speciale per determinate investigazioni ufficiali. La database che potrà essere un aiuto per coloro che cercano informazioni più dettagliate”, ha aggiunto l’investigatore.

Nella cerimonia di consegna della documentazione la direttrice del Museo della Memoria e dei Diritti umani, Romy Schmidt, ha sottolineato il significato della donazione, che permette di contare su riferimenti storici che rivelano la complicità degli Stati Uniti ed il loro sostegno al criminale regime militare in Cile.

(Traduzione Granma Int.)

http://www.granma.cu/italiano/nuestra-america/24-noviembre-gli-usa.html

Fidel (NON CASTRATO!) 26.11.10 10:43| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La crisi non ferma la casta!
Continuate pure a parlare di destra/sinistra in questo blog mentre i nostri parlamentari vanno in pensione con due anni, 6 mesi e un giorno.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/25/la-casta-non-rinuncia-al-vitalizio/78785/

L'Italia dei valori chiede la soppressione dei vitalizi parlamentari. Votano la proposta in 520: 498 contrari (fascisti e comunisti insieme) e 22 favorevoli (quelli dell'IDV). Lo Stato continua a versare oltre tremila assegni per un totale di circa 130 milioni annui.
Divertitevi con desta/sinistra e/o fascisti/comunisti. I parlamentari ringraziano sentitamente.
Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.11.10 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Joe Petrosino, Palermo
Fidel Castrato
Questi personaggi li trovi nei sottocommenti
di chi posta, o almeno ci prova, una proposta di
discussione, e questi x tutta risposta argomentano con insulti.
E' chiaro che sono dei provocatori, ma il gioco è
bello quando dura poco...non capire che sottocommentare in questo modo produce solo irritazione a chi vorrebbe che ci fosse un sano dibattito su argomenti anche scomodi ma di interesse comune.
Inutile rispore con insulti, non si fa altro che
impoverire il dibattito, a discapito di un blog che una volta era considerato uno dei migliori
in circolazione.

Frida Kalo 26.11.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo Beppe secondo me sei un cane sciolto.
Come si dice, "i cani sciolti sono pericolosi".
Tu come tale, o prima o dopo farai dei danni seri.
Medita.

mosti l., massa Commentatore certificato 26.11.10 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Scelleratoni riuniti...siete più buoni stamattina?

Mò beccatevi sto pistolotto...

Se io affermo che Saviano e Travaglio parteggiano più per gli israeliani che per i palestinesi non dico nulla di stravagante, che non sia risaputo, e passo anche abbastanza inosservato.
Se faccio una battuta del tipo:

-ma se alcuni studenti palestinesi occupassero gli studi di "Anno zero" e "Vieni via con me" vengono manganellati direttamente da Travaglio e Saviano?-

...magari vengo bannato in un nanosecondo (ieri)!!!

La battuta è più immediata, cattiva, graffiante...fa più male, insomma, del giro di parole politically correct.

Sono sempre dell'avviso che in un blog privato il proprietario possa bannare chiunque.
Anche solo perchè gli sta sul cazzo la fonia del nick. Ognuno si pone gli obiettivi che vuole, creandolo, nulla da dire quindi in tal senso.
Per ciò che afferma questo blog, a chi si rivolge e per gli obiettivi che si pone ritengo i bannamenti di messaggi non esplicitamente offensivi molto pericolosi.
In fondo li ammiro anche i cinque che cliccano il cancella commento...è una bella responsabilità...
Al padrone di casa piacendo.

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 26.11.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brasile:
polizia riprende controllo di favela Vila Cruzeiro

Italia:
impossibile riprendere controllo favella Gasparri

il Mandi Commentatore certificato 26.11.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento

I nostri giovani stanno conseguendo grandi risultati
grazie alla loro determinazione e NON facendo scampagnate goderecce ai woodstock dove ogni 10 minuti si pubblicizzavano automobili e si appladiano strimpellatori in cerca di fama.

censurate censurate, tanto il giochino pubblicitario è ormai noto a tutti !

marco s. 26.11.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento

chi non "sale" una gelmini è!
chi non "sale" una gelmini è!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 26.11.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno ha sperimentato lo straordinario effetto emetico del TG1 di Minzolini di ieri sera? Non sembrava un tg, ma una sorta di talk show con una subrette un po' passata. Ormai sono i politici che raccontano i fatti, mentre i giornalisti li aiutano come consulenti a prendere per il culo il pubblico. Le opinioni sono i fatti.

Peter Amico 26.11.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento


Caro Beppe,
per quanto riguarda la riforma universitaria della Gelmini, come le precedenti, non potrà che aggravare il degrado degli atenei italiani tra i peggiori al mondo. Le poche assunzioni di personale docente universitario con carriere fulminanti al di sotto dei trent'anni sono riservate solo ai figli dei professori che fanno parte della maggioranza numerica (sempre la stessa, o quasi) che si verifica durante le votazioni nei Consigli di Facoltà e di Dipartimento. La crisi attuale fa registrare un tasso di disoccupazione giuovanile altissimo, in particolare nel SUD - Italia. Però, esistono giovani con carriere fulminati nelle università ed in magistratura, spesso figli di magistrati, di docenti universitari, o di politici.
Un quadro simile all'Unione Sovietica prima della caduta del MURO, dove il popolo russo era poverissimo, ma i rappresentati del "Partito Unico" ricchi con privilegi,trasmissibili per eredità.
Grazie e saluti
Giuseppe Costantino Budetta

Giuseppe Costantino Budetta 26.11.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Un abbraccio virtuale
a tutti i giovani
che stanno manifestando
in tutte le città
d'Italia.
Solidarietà morale ed emotiva.
Grazie.

.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.11.10 09:48| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe hai pienamente ragione, invita tutti a non andare a votare più tutti (dico tutti)gli attuali governati, si stanno pappando L'Italia

mario pierno 26.11.10 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Fazio 2 milioni, Santoro 750 mila, Floris 400 mila. In tutto 3 milioni 150 mila euro.
Come essere di sinistra con il culo degli altri...
e certo, ma loro se li meritano proprio.

aldo d'amore 26.11.10 09:31| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO VIVI!!!
La protesta degli studenti rappresenta una vittoria solo per il fatto che sia stata messa in atto.
I condor parassiti della politica non si possono prendere il merito per essersi alzati da una poltrona che ormai era saldata con una sparachiodi al loro sedere.
L'università è il passaporto per il futuro, se si uccide finiremo allo sfascio.

teresa 26.11.10 09:29| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@@ STUDENTI DI TUTTA ITALIA UNITEVI!!!!

IL FUTURO E' SCRITTO NELLE VOSTRE MANI

FATEGLIELO VEDERE VOI A QUELLE CACCHE DEL SESSANTOTTO CHE MANIFESTAVANO PEACE AND LOVE E POI 20 ANNI DOPO SI SON RUBATI TUTTO !!!!!!!


SOSTENIAMO E ACCOMPAGNIAMO I NOSTRI GIOVANI IN QUESTA LOTTA PER RIPRENDERCI IL FUTURO

GRILLO ADESSO HAI LA POSSIBILITA' DI DIMOSTRARE DA CHE PARTE STAI VERAMENTE....

(sfi)

Future has still to be written 26.11.10 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Nichi Vendola: “Liberarsi di Berlusconi
è problema di igiene politica e culturale”
Non va bene neppure questo Grillo?

cesare beccaria Commentatore certificato 26.11.10 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i partiti sul tetto : meglio unire che dividere, positivo allearsi durante una lotta che dividersi.
Tutto qui. Poi ognuno sulla sua strada, ma è sempre meglio individuare il nemico comune per vincere.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.11.10 09:07| 
 |
Rispondi al commento

COMUNICO ERGO SUM

Vorrei ricordare ai gentili celerini, cani rabbiosi e servi del potere, molti di loro come abbiamo visto a Genova portano con orgoglio nel portafogli l'immagine del criminale di guerra mussolini a mò di santino, d'altronde se non sei di una certa parte politica neanche ti vogliono vedere in certi reparti, che dietro ai ragazzi che protestano ci sono altrettanti genitori, genitori che sono cresciuti durante gli anni di piombo e non corrotti da un falso pacifismo indotto mediaticamente dalle TV e dalla propaganda di stato, non costringeteci a scendere in piazza per difendere i nostri ragazzi RISPETTATELI prima che la nostra smisurata rabbia superi la nostra tranquilla riflessione.

P.S. Chiedo che venga immediatamente reso obbligatorio il numero di matricola impresso sui caschi della celere, che i nostri dipendenti al parlamento se ne occupino senza ulteriori indugi.

Compagno Cipputi Commentatore certificato 26.11.10 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete un'opportunità: tirateli giù! sono loro che hanno determinato questo scempio in 30 anni. potrete sempre dire che sono...scivolati. (data l'età)

icaro volante 26.11.10 08:59| 
 |
Rispondi al commento

STUDENTI DI TUTTA ITALIA UNITEVI!!!!

IL FUTURO E' SCRITTO NELLE VOSTRE MANI

FATEGLIELO VEDERE VOI A QUELLE CACCHE DEL SESSANTOTTO CHE MANIFESTAVANO PEACE AND LOVE E POI 20 ANNI DOPO SI SON RUBATI TUTTO !!!!!!!


SOSTENIAMO E ACCOMPAGNIAMO I NOSTRI GIOVANI IN QUESTA LOTTA PER RIPRENDERCI IL FUTURO

GRILLO ADESSO HAI LA POSSIBILITA' DI DIMOSTRARE DA CHE PARTE STAI VERAMENTE....

writing the future 26.11.10 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio vivamente ai politici dell'opposizione, se hanno intenzione di recuperare la dignità e il consenso perduti, invece di salire sui tetti, di scendere in piazza a fianco dei manifestanti, operai precari, disoccupati, studenti e altri che andranno man mano ad ingrossare le file dei disgraziati, disperati, "gente di nessuno che non hanno nemmeno un padrone", come diceva il Manzoni. Correrebbero il rischio di rimediare qualche manganellata che compenserebbe, ma con bassa percentuale di rischio, gli stipendi, i privilegi, i benefici e le immunità di cui godono.
Ricordo di aver visto a Firenze, agli inizi degli anni '60, sfilare in testa ad un corteo, senza paura di polizia e carabinieri che a quei tempi non si limitavano a bastonare, ma sparavano anche il sindaco Giorgio La Pira a braccetto con Ferruccio Parri, Enzo Enriques Agnoletti, Mario Fabiani ed altri di cui ora misfugge il nome. Imparino molti di questi mangia pane a tradimento, a mettersi in gioco e a dimostrare che quello che guadagnano non è rubato.

Riccardo Tucci 26.11.10 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi attacca Fini e Casini "Vogliono Palazzo Chigi e Quirinale"
Alla Camera avrò 316 sì". Slitta la mozione su Bondi. Il capo del Carroccio: "Le urne sono più vicine". Letta: "Devo fare il pompiere" ROMA - "Fini e Casini vogliono farmi fuori per spartirsi il Quirinale e Palazzo Chigi". ...

...TUTTI...come dei rapinatori dopo il COLPO DEL
SECOLO :
...spartizione del BOTTINO.....

...ORMAI...SENZA RITEGNO!!!......................


anib roma Commentatore certificato 26.11.10 08:43| 
 |
Rispondi al commento

consiglio agli studenti che se questi caarelli montano sui tetti...buttateli di sotto...oppure diteli prima andate in parlamento e votate un disegno di legge che preveda l'abolizione della legge sui rimborsi elettorali,i vitalizi...così tanto per cominciare.
Vi e ci prendano pure per il culo:...hanno ragione....non è giusto!i giovani rappresentano il futuro....ahhh..si!- per pagare questi nulla facenti-che sono boni solo a scurreggiare nei dibattiti elettorali..intanto magnano e basta..
Ora se la prendano con i Baroni...però se i Baroni se la prendano con questi pezzenti...allora non va bene...
Comunque non fidatevi di questi teppisti che vanno per i 60 con i capelli bianchi, questi sono capaci di tingerli, pur di fa finta che son nuovi..

roby f., Livorno Commentatore certificato 26.11.10 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Libertà in Europa
cittadini più direttamente coinvolti e maggiore democrazia UE:

firmate la petizione:
https://secure.avaaz.org/it/eu_citizens_initiative/?r=act

Jan R., Gallarate Commentatore certificato 26.11.10 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
quando la polizia attacca i cittadini indifesi è perchè siamo in una dittatura.
Quanta rabbia nel vedere questo filmato. Ho un figlio e nipoti universitari. Certamente con quei ragazzi non ci soni i figli dei nostri politici..a casa al caldo sfruttando i nostri soldi. Il "trota" un esempio da bersagliare.
Antonella Monetti

antonella monetti monetti, Torino Commentatore certificato 26.11.10 08:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi salite la scaletta di un tetto
domani da quel tetto vi butteranno

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.11.10 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordatevi che questa schifosa partitocrazia ha messo non solo gli studenti ma troppe categorie di italiani nelle condizioni di non avere più nulla da perdere
e questa è la bomba ad orologeria più micidiale che dei partiti possano produrre contro il loro stesso dominio, perché a quel punto gli unici che avranno qualcosa da perdere saranno solo loro

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.11.10 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ignobile Feltri, il peggiore giornalaio italiano, quello che ha collezionato cento querele per calunnie ed è stato radiato dall'ordine dei giornalisti per informazione falsa e molesta, e che nondimeno continua a pubblicare stronzate sul giornale di Berlusconi diretto e voluto da Berlusconi, pubblicò falsamente anche la notizia che c'era il colera in Sicilia, mentre questo non era assolutamente vero e una notizia così avrebbe stroncato il turismo di qualunque regione, cosa ha da dire ora sulle voci del colera in Campania?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.11.10 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo un presidente telefonista
molesto come i call center
che ci rompono le balle
mentre dormiamo o mangiamo o riposiamo
per venderci qualcosa che non abbiamo mai chiesto
e che non chiederemmo mai
e che proprio è una truffa palese e una violenza manifesta
Se proprio vuol rompere le balle
invadendo le case altrui
e dando di mistificatore a chi mostra la verità
mandiamolo in un call center
a vita
almeno si sentirà in diretta
e pernacchie di risposta
di tutti gli italiani.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.11.10 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Chi non spera l’insperato non lo troverà
e lo ucciderà anche per chi ancora riesce a sperarlo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.11.10 08:11| 
 |
Rispondi al commento

A quel Bersani che saliva elettoralmente la scaletta di un tetto per mostrarsi agli studenti
si doveva apporre un semplice striscione
con su scritto "CONFLITTO DI INTERESSI",
e, se era cieco su quello, aggiungerne un altro BICAMERALE".
e se proprio ne occorreva un terzo: "SCUDO FISCALE"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.11.10 08:09| 
 |
Rispondi al commento

- - - R I V O L U Z I O N E - - -

pablo escobar 26.11.10 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Credo che la vergogna che è di intralcio a questa bella e pacifica manifastazione (ancora piu'pacifica,se i manganelli non diano addosso alla gente inerme),sia rappresentata proprio da questa gente ultradecennale della "politica" italiana.Fossi in loro,mi butterei dai tetti sopra cui salgono.Farebbero piu' bella figura a starsene seduti buoni buoni alle sedie del "nostro" senato (PERCHE' PAGHIAMO TUTTO NOI COMPRESO IL BARBIERE PRESSO CUI SI RASANO GRATIS).
E pensare che alcuni partiti mi mandano anche conti correnti a casa per farsi dare un contributo.Ma chi cazzo vi ha conosciuto mai?
In tutta risposta,ho scritto ad una segreteria (quella del PD) per invitarli a non rompermi piu' le palle e per dirgli che io le manoche me le rimbocco tutte le mattine dalle sei in poi per andare a lavorare per mille euro in fabbrica e mi rimbocco le maniche di una camicia fatta di rozzo cotone da lavoro e non di seta come quelle che portano loro.

CREVIGO' 26.11.10 08:00| 
 |
Rispondi al commento

il problema è che ieri gli imprenditori mettevano tritolo sotto i ripetitori
oggi tirano pugni ai servi del regime
ma non è proprio la stessa cosa
c'è stato un calo decisivo di immagine ideologica

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.11.10 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Quale migliore occasione di questa per approfittare.
Neanche il problema di inventarsi una scusa per attirarli nella trappola.
Ci vengono spontaneamente con le loro gambe per fare passerella e al tempo stesso dimostrare che la loro capacità di prendere per il culo tutti i lavoratori ha fatto un notevole salto di qualità.
E allora cosa aspettate ?? E' questo il momento giusto !! Il treno non passa mai due volte !! Questa opportunità non capiterà più.
Attirate tutti i leader politici di tutti i partiti sui tetti e quando siete sicuri di non averne lasciato a terra NEANCHE UNO quello è il momento giusto !!! Buttateli TUTTI DI SOTTO !!!
E, mi raccomando, non fate la cazzata di andare su un palazzo qualsiasi rischiando anche l' incolumità per loro.
Scegliete un grattacielo di almeno 30 piani come rampa di lancio per essere sicuri del buon fine dell' operazione!!!!

Gianfranco 26.11.10 07:31| 
 |
Rispondi al commento

studenti, occhio alle sirene: in fondo ci sono gli scogli...

fabrizio b. Commentatore certificato 26.11.10 07:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Silvio

Silvio rimembri ancor quel tempo della tua vita mortale

Quando di Schwarzenegger ti credevi la copia tale e quale?

Quante ne hai fatte per sete di potere

Quanti ne hai avuti che han nettato con la lingua il tuo sedere

E per farti eleggere? Quante promesse da Te non mantenute

C'è chi dice mille chi un milione e chi vagheggia cifre sconosciute

Un milione di occupati la cura per il cancro, persino il nucleare

Quante che ne hai sparate e ancor non smetti di sparare

Risonavan dei tuoi gestacci edizioni intere dei giornali

Difficile tener conto, eri un cazzaro senza eguali

Passi dir "Abbronzato" al Presidente Americano

Ma dare del Kapo a un tedesco, è stato un gesto da villano

E gridare "OBAMAAA" davanti alla Regina?

Ed il "CUCÙ " alla Merkel? che figure da latrina

Le corna sulla foto, le barzellette vecchie

Persino una bestemmia han sentito queste orecchie

E si che eri un potente, sedevi nel “G Venti”

Sorridevi a tutti fiero mostrando i finti denti

Invece ai giorni d’oggi consolazione magra

Mostri la tua potenza, soltanto col viagra

Proprio così, il tempo passa lento ed inclemente

Ormai sulla tua testa vi è un capello vero solamente

E’ l’alopecia naturale ma tu, che non la vuoi far vedere

Continui a contrastarla trapiantando peli dal sedere

La sconfitta si avvicina a colpi di fiducia

E la sconfitta poi non sai quanto ti brucia

Rassegnati al declino, la cosa è naturale

È ridicolo se insisti, sei ormai ridotto male

Adesso a Schwarzenegger Tu, non rassomigli mica

Adesso tutt’al più Tu sembri Tina Pica


pubblicata da Alberto Betti

http://www.facebook.com/?ref=home#!/note.php?note_id=10150124292817738&id=1627937589


Vorrei inviare un sentito ringraziamento a Benny Calasanzio per aver informato i teledipendenti stasera ad annozero, che il generale Ganzer
è stato condannato a 14 anni per questioni di droga e che quindi l'attuale comandante del Ros (Ganzer) «aveva costituito un’associazione finalizzata al traffico di stupefacenti»

Immagino i telespettatori meno avvezzi alla rete spalancare gli occhi e pensare che Benny sia PAZZO.

Ma come?

Uno condannato a 14 anni è comandante del Ros?

IMPOSSIBILE se non vivi nel regno del bunga bunga ^_^

http://www.corriere.it/cronache/10_luglio_12/ganzer-condanna_77348dd8-8db1-11df-a602-00144f02aabe.shtml


invece di rifiutare i soldi...potreste prenderli e darli direttamente voi alla ricerca! :P

SommoFabio 26.11.10 01:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME FATE A NON CAPIRE CHE ATTACCANDO NELLO STESSO TEMPO BERLUSCONES ED OPPOSITORI (VENDOLA,BERSANI,DI PIETRO ECC) FATE IL GIOCO DEL NANO??

Pensate forse di mandarlo a casa da soli ?

Fra quanti anni??

Se conveniamo che il male più grande è oggi il berlusconismo, la priorità diventa mandare a casa berlusconi e per farlo è necessario unire tutti gli oppositori(senza rinunciare ai propri principi).
Solo in seguito si opererà per separare il grano dal loglio!!

Mario ., Cesena Commentatore certificato 26.11.10 01:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori