Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Calendario dei Santi Laici 2011


Calendario Santi Laici 2011
(01:41)
Santi_Laici_2011.jpg

Era senza scorta Peppino Impastato, come Angelo Vassallo. Non aveva scorta la collaboratrice di giustizia Lea Garofalo, uccisa a Milano dalla 'ndrangheta e neppure Giorgio Ambrosoli. Lo Stato li ha lasciati al loro destino. Oggi Clementina Forleo non ha la scorta, Belpietro e Fede invece si. Il Calendario dei Santi Laici 2011 cade nel 150° anniversario dell'Unità d'Italia. Se siamo ancora una Nazione lo dobbiamo a loro.

"Così come ogni notte la marea lava senza sosta le spiagge ed elimina le tracce del giorno precedente, gli italiani cancellano anno dopo anno dalla memoria i morti ammazzati per amore di giustizia, gli incorrotti schiacciati alla stregua di insetti importuni. Prima della morte testimoni dell'ignavia delle Istituzioni e in seguito presenze scomode per la coscienza nazionale, da dimenticare. Il cinismo di Andreotti che liquida il coraggio di Ambrosoli, consapevole del suo destino, con "Se l'era cercata" non è isolato. Non è la frase di un mostro o di un vecchio senza più freni inibitori. È il pensiero di molti. Di una massa grigia che vive grazie alla rimozione del passato per proteggere suoi interessi grandi o piccoli. L'italiano sa tenere un segreto, qualcuno chiama questo atteggiamento omertà. Centinaia di omicidi e decine di stragi dal dopoguerra non hanno ancora un mandante. Quanti sanno e rimangono in silenzio? Il paradosso delle verità inaudite (e inascoltate) sulle stragi di Stato dei mafiosi dal carcere e delle amnesie di ex ministri e ex presidenti della Commissione Antimafia, come Martelli e Violante, è la fotografia di una Nazione che vive nell’oblio e grazie all'oblio. L'italiano è sempre solo di fronte al Potere, un'entità semidivina, tollerante con chi si inchina ad essa o ci convive, ma implacabile con chi la contrasta. Per il quinto anno consecutivo il calendario dei Santi Laici ricorda i nostri caduti, dai bambini del treno 904, il treno di Natale del 1984, ad Angelo Vassallo, sindaco di Pollica, massacrato perchè proteggeva l’ambiente in cui era nato. Morto perchè solo. Un giudice ha affermato che la Seconda Repubblica è nata su pilastri di sangue, ma quel sangue si è subito asciugato nella memoria collettiva. Ed è questo che nutre il Potere, non il suo esercizio criminale, il timore che incute, i mezzi di cui dispone, ma l'indifferenza degli italiani." Beppe Grillo

Calendario dei Santi Laici 2011

Il calendario dei Santi Laici 2011
Centinaia di omicidi e decine di stragi dal dopoguerra non hanno ancora un mandante. Quanti sanno e rimangono in silenzio?
E' questo che nutre il Potere, l'indifferenza degli italiani.

Acquista oggi la tua copia a prezzo libero.

grilloisbackmini.png Beppe Grillo is Back
Dal 9 al 12 novembre, il tour Beppe Grillo is Back a Firenze. Suggerisci a Beppe un tema su questa città!

10 Nov 2010, 14:39 | Scrivi | Commenti (663) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

°http://video.unita.it/media/Politica/Bersani_e_Fini_a_Vieni_Via_Con_Me_1933.html

Bye,Sergio Conegliano
=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=
°preSintonizzandomi
avecIpoteticRedazionalStyle
..ofMrRuperMurdoch..
ON "decembrinI-PAD":
http://www.google.it/search?rlz=1C1CHNU_enIT355IT369&sourceid=chrome&ie=UTF-8&q=Murdoch+giornale+su+ipad+dicembre
===================
http://www.youtube.com/user/sc1942#p/f/566/B93m2C0SH6E
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 16.11.10 07:53| 
 |
Rispondi al commento

MutandoEsistenzialCOPIONE
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
In alternativa a emularCharacterNanniMorattianClassicFilm,
Una volta acquisito - ça van dire..[ Ma solo fino al momento stipula] -
Urbi&Orbi Salvacondotto e..
Lasciando Redini Compagine
a Letta/Pisanu/Monti[& se fosse meno giovane all’omonimo compagno di
Corso di elettronico perito qual il ..a mio parer corretto..sen.AlfredoMantica]
Mi porterei a far internazional conferenziere sulle Metodiche inerenti allaPiramide di Maslow [qual tipicam.-fra l‘altro - ca.MassmedialMotivazione]; alla pari di un BushSenior,Schmidt,Clinton,Gorbaciov,Blair, ed exSegretario Stato amico anche del nOnnOattual ingegnerMarito di una Borromeo.


Con i migliori saluti,
Sergio Conegliano
p.i.elettronico
g.pubblicista

^^^^^^^^^^^^
Cogliendo opportunità
- ..free-of-charge.. -
Dell’ambrosianANTEO
Ho apprezzato in sal piena
..con battimani at the ending..
copia restaurata[in quel di Bologna]
Della fellinianOpera con STATUA volteggiante
Sui cieli de Rromàa.!..!…!

===================
http://www.youtube.com/user/sc1942#p/f/566/B93m2C0SH6E
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 15.11.10 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Un vero grazie va rivolto a chi ha avuto in mente di pubblicare il calendario dei santi laici.
L'italiano medio è appassionato ai santi medievali della chiesa cattolica ,parecchi dei quali sono fasulli come ella stessa ha fatto sapere per mezzo di giovanni paolo II,mentre ci dimentichiamo dei veri santi che hanno consetito a questo stato italiano di essere ancora in piedi.
pino carbotti

giuseppe carbotti 14.11.10 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto tutti i nomi del calendario, ma come mai mancano il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e i magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino?

Alessandro Potalivo 12.11.10 19:12| 
 |
Rispondi al commento

QualorRilev.DiversoPIANOsomeFOrUmIsTfrIEnd
^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°
^*^°^*^°^*^
epc.A.ErbeseFieraElettron.(13-14nov) &otherNews.
OwnEmailAddress
# B.Conferma ca.PeppeGrilloPOST

''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''
epc.toOwn eMailAddress:
A.

1.4
by Fondazione Sodalitas [maddalena.cassuoli@sodalitas.it]:

Milano, 3 dicembre 2010: "LAVORO & DISABILITA': dalle parole ai fatti"

3 dicembre 2010 , ore 10-13 # c/o Auditorium di L’Oréal Italia
Via
Primaticcio 155, Milano (MM1- Primaticcio)
2.4
v. Manif.Fieristiche
Italifiere, www.italfiere.net:
Erba- CO, Fiera[tema: Elettronica] 13
-14 nov.2010 h: 09.00 -18.00
3.4
by Data Manager Online [no-
reply@datamanager.it]:
[DMO newsletter] White paper Novell: Giuda alla
conformità in Italia
4.4
by La Provincia di Como [failure@laprovincia.
it]
..ambito La newsletter di laprovinciadicomo.it #11 novembre 2010 #

"Charlie Brown & C. Maestri di felicità"
http://www.laprovinciadicomo.
it/stories/Cultura%20e%20Spettacoli/166771_charlie_brown__c.
_maestri_di_felicit/?
src=newsletter&when=f10&now=201011100811&click=title
°ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç°
ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç
B.epc.Oggetto: [Blog di Beppe Grillo] Conferma
inserimento commento
Il tuo commento:
"(ndr x vs.Autore: Komplim.
Infograf.Creativité)
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Via
GoogleNews
>

Avec. KruCialRif.
..
Citato Uni form Resource Locator..
[>> +/-
accordingMicrosoftPress#MoNDaDoRi=ADDRESSonRisorsaInternet<<]

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
PeutEtreKomplementando
[diSpalla]travagliescoToday
- on FaitQuotidien - PeZZuLLO

‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
MayBe
qualcheVersomiglianteAddentellato
Il “GridatoTitulùun”..as
CompiantoGuareschi..
PostPostpost Trinari

Sergio Conegliano 12.11.10 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Via GoogleNews
>


Avec. KruCialRif.
..Citato Uni form Resource Locator..
[>>+/-accordingMicrosoftPress#MoNDaDoRi=ADDRESSonRisorsaInternet<<]
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
PeutEtreKomplementando [diSpalla]travagliescoToday
- on FaitQuotidien - PeZZuLLO
‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
MayBe qualcheVersomiglianteAddentellato
Il “GridatoTitulùun”..as CompiantoGuareschi..
PostPostpost Trinariciuti(?!?)’s
…………………………….......

VIL(sic)GazzeTTaAa
[ahinoi(a tuttoKampo!?!)]
‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
Da qualsiasi PostpostPostDigitalGen.CHAP,
(..petiPeu Seulement - ambitoGoodWillPeoPLe - prEzzOlInIEn)
UN SFUMatoInavVERTIBILEsalutTooOo.!..!…!

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Extratext.-Caldeggiato Hobby:
A complem.paraGinoBrameriescheLetture,
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
FoBenignaccioCrozzian&P.RossiHendelProiettiOnWebLepideVisùun,
…………………………….....................................................................
NoMalaIDEA - magari con sottraccia GilloDorfles[[and/or ..EisensteinMcLuhanChase..ed altri salienti citabb..v.Wikip.]] cospicuikultural spunti……………………………........................................................................
Attuar VideoIDI - misto Foto e Clip - del tipo visualizzab.[citando ..semiacaso..]
http://www.youtube.com/user/sc1942
Ove..sfiancando automatico ausilio
Di video editing software
Lo scrivente
Ha micro documentato(sic)
Recente Caravaggesca Mostra
Ambito MilanGranMilàanInNoTTuRnA(ahinoi);
Nonché - in data di ieri.. on Swisse#Mendrisio - quella di St.Martìn.

Sergio Conegliano 12.11.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento

PER GLI APPASSIONATI DI CUCINA: Ragazzi ho scoperto questo sito fantastico www.nonnastella.com. Ci sono tante ricette postate da una vecchietta straordinaria! Bellissimo!

Michele Sforza 12.11.10 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Napoli (Napule), 12/11/10
Chiar,.mo Beppe,
spero interessi questa mia sconsolata riflessione. Una volta c'erano i vassalli, i valvassori ed i valvassini difesi dalle truppe mercenarie, armate di azze, sciabole ed asce. Adesso ci sono i deputati dello Stato, gli assessori regionali ed i provinciali, difesi da avvocati che usano come arma micidiale la querela e la diffamazione.

Giuseppe Costantino Budetta

Giuseppe Costantino Budetta 12.11.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra l'argomento sia pertinente vista la fine che fanno fare certe aziende a chi ha troppe curiosità come la sottoscritta...

INQUIETANTE STIANO PIU' A CUORE A REPORT LE OFFSHORE DELLA VILLA BERLUSCONIANA CHE QUELLE DI COLOSSI PUBBLICI QUAL ENI ED ENEL..
pubblicata da Bruna Gazzelloni il giorno giovedì 11 novembre 2010 alle ore 14.47
"Paesi a tassazione agevolata", cioè nei "paradisi fiscali".Scorrendo il bilancio dell'Eni del 2008, si scoprono moltissime compagnie che vedono una partecipazione di maggioranza, o addirittura del 100% della stessa Eni (in .pdf) in paesi quali le Bahamas, le Bermuda, il Lussemburgo, la Svizzera, il Principato di Monaco le Isole del Canale (Saint Helier, a Jersey), le Isole Vergini Britanniche, Cipro e altri ancora.

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adornment is extremely strong. Love is the person's nature, wear jade jewelry can achieve adornment

oneself, increase the aesthetic feeling. Due to the jade jewelry

color is colorful, germplasm infinite change forms, size is differ, providing a

broad range of beautification space.

chinese jade 12.11.10 06:53| 
 |
Rispondi al commento

Largo ai giovani!!
I giovani sono il nostro futuro!!
Ci vuole un ricambio generazionale!!!

Io lavoro ormai da 15 anni nella scuola,
e di giovani, forse, ne sò qualcosa.
Vi dò un avvertimento:
NON FATEVI ILLUSIONI!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 12.11.10 00:45| 
 |
Rispondi al commento

la madre del male italiano... L'indifferenza, la scarsa memoria, la disinformazione.

Michele Gagliarde (ironmitch), Cavagnolo (TO) Commentatore certificato 11.11.10 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Purtroppo hai ragione: e' proprio l'indifferenza degli Italiani (e io aggiungo: la COLPEVOLE indifferenza) che permette questo stato di cose che si protrae da anni! Ma guardiamoci allo specchio: noi siamo un popolo di "nuovi barbari" e ci "meritiamo" i nostri politici! Torno a ripetere che gli "Iatalioti" hanno cio' che meritano; peccato per quella esigua minoranza che deve subire tutto questo a causa di una "maggioranza" sempre piu' superficiale ed idiota, nonche' incolta e RASSEGNATA al suo stupido destino di arroganti materialisti!!!
VUGIBI47

Valter G. Bernini 11.11.10 20:12| 
 |
Rispondi al commento

il 24 novembre entra in vigore una legge che annulla almeno 20 anni di lotte dei lavoratori.
l'obbligo di dover contestare il contratto di lavoro (tempo determinato) entro 60 giorni.
due gli effetti; il lavoratore contesta per tempo il contratto e non gli verrà rinnovato. non contesta per tempo e allora il contenuto è sanato...nessuno ne parla ma è possibile?

walter monaci 11.11.10 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.finance.yahoo.com/notizie/bluvacanze-nel-2009-perde-8-8-mln-e-fatturato-2010-in-calo-mf-mfdow-c88bf7817762.html

Patrizio Polenta 11.11.10 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole un segnale chiaro per partire tutti nello stesso momento. Per scardinare il marcio ci vuole una spallata unica.

paolo balestri, longiano Commentatore certificato 11.11.10 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono cosi', scoperti, anche nelle parole.
Tanto i cittadini dormono.
Guardatevi il minipost a lato, sull'Expo.

La parola "riqualificazione".

Se la cercate su un dizionario di quelli vecchi, perbene, all'antica, neppure la trovate. O la trovate con tutt'altro significato.

Invece per loro e' quasi uno slogan, ripetuto fino alla nausea come la storiella dei termovalorizzatori, un alibi per ammantare di virtu' le loro speculazioni schifose.
Vorrebbe dare l'illusione di rendere "bello" un luogo prima brutto e squallido, per il "degrado" molto spesso provocato ad arte, cosi' provocato e protratto a bella posta che i cittadini accettino il ricatto con sollievo.
Di solito significa annegare nel calcestruzzo irreversibilmente e distruggere pianure fertili, tratti di costa, parchi. Oppure seppellire resti scomodi, rifiuti tossici e siti industriali.
Ma sempre con improduttive case di lusso e cementificazioni selvagge e senza scopo se non il loro lucro senza fine.

Percio', la prossima volta che sentite la parola "riqualificare", mettete mano all'elmetto: vi stanno dicendo senza mezzi termini che vogliono distruggere il territorio, cancellare agricoltura, arte, industria, natura, impadronirsi di qualsivoglia bene del cittadino.

E' come se vi dicessero: sto per rapinarti, e voglio il tuo consenso, tanto sei grullo.


milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 15:35| 
 |
Rispondi al commento

"....ma l'indifferenza degli italiani."
Finalmente la hai capita Beppe

Massimo Meridio 11.11.10 15:29| 
 |
Rispondi al commento

chi e' causa del suo male ....pianga se stesso.


Lotta dei pastori. Mps: “Accordo disatteso. Pronti a tornare in piazza”

SEGUE SU...Caneliberonline

Caneliberonline M.O. Commentatore certificato 11.11.10 15:27| 
 |
Rispondi al commento

"....ma l'indifferenza degli italiani."
Finalmente la hai capita Beppe.

Massimo Meridio 11.11.10 15:24| 
 |
Rispondi al commento

“LA FESTA È FINITA, GLI AMICI SE NE’ VANNO”.

Anche Littorio Feltri sta’ per abbandonare il noto puttaniere, attenzionato dalla magistratura.

Sarà tutta colpa di quelle dannate pietre che hanno resistito duemila anni, per cadere proprio addosso sul ministro Sandro Bondi e quindi al governo del noto puttaniere.

Che faranno ora gli “ARDITI DI PAPI SILVIO” e gli “AGRO-LEGHISTI del MAGNA-MAGNA ROMANO” di Bossi, con gli occhi foderati di prosciutto e gli orecchi tappati di cerume ?

“PRESTO, PRESTO”, cercasi fra i barboncini da salotto del partito democratico, “UN QUALCHE UTILE IDIOTA, PER SALVARE IL SOLDATO SILVIO”, il “NUVUGLIO DEI CAIMANI DEL PIAVE DI PAPI SILVIO D.O.C.” ed “D’AGRO-LEGHISTI del MAGNA-MAGNA ROMANO”, presi dallo sconforto, minacciano di gettarsi dal burrone e c’è il rischio che si sfracellino. “AUGURI!!!!”

Paolo R. Commentatore certificato 11.11.10 15:24| 
 |
Rispondi al commento

A BEPPEGRILLO

MA NON TI STAI ACCORGENDO CHE STANNO SUCCHIANDO TUTTE LE PROPOSTE AL M5S ?

L'ULTIMA IN ORDINE DI TEMPO LA CARTA DI FIRENZE CON I PD-L CHE VOGLIONE SCRIVERE UNA NUOVA STORIA DEL PD ( SEMPRE - L ).

L'ALTRO GIORNO F.L.I. CHE PARLA DI NUOVA LEGGE ELETTORALE,ONESTA' NELLA POLITICA, ECONOMIA NELLE RINNOVABILI.

SE NON TI CANDIDI E PROPONI IL M-5-S ALLE ELEZIONI TI RITROVERAI SVUOTATO TU E IL MOVIMENTO.

ANZI HO PAURA CHE DA QUI' ALLE PROSSIME ELEZIONI AVRANNO " PROSCIUGATO " TUTTO IL MOVIMENTO ANCORA PRIMA CHE SI RIESCA A PROPORLO.

SPERIAMO BENE. UN SALUTO.

blade runner 11.11.10 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Al grillo il record dei testicoli più grandi: peso pari al 14% della massa.

Alla faccia di chi vi dava solo al 5%.

Exidor ... Commentatore certificato 11.11.10 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un saluto a chi è tanto indaffarato...;)

Frida Kalo 11.11.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vertice tra Gianfranco Fini e Umberto Bossi «non ha risolto nulla». Fumata nera al termine dell’atteso summit, che avrebbe dovuto favorire una chiarimento sul futuro della maggioranza, mentre da Seul è lo stesso presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ad ammettere, in una conversazione con il premier vietnamita: «In questo momento nel mio paese ho qualche difficoltà...».

L’incontro tra Bossi e Fini sposta ben di poco la situazione. Ormai la crisi è conclamata e tutti quelli che lo negano o traccheggiano fanno un danno a questo Paese. Al ritorno da Seul il presidente del Consiglio dovrebbe prendere qualche decisione (dicasi: DIMISSIONI).

Viagrolo cuccù, la maggioranza non c'è più!

Pourquoi Pas, A Casa Di Dio Commentatore certificato 11.11.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento

E' morto il tassista picchiato a Milano, tutti si erano scagliati contro i testimoni, che adesso sono ancora più importanti. Ma i danni all'auto bruciata del testimone presumo nessuno risarcirà, proporrei una raccolta per riacqustare un'altra auto identica a quella bruciata.Dobbiamo far capire a che siamo tutti per la legalità, pronti ad aiutare chi rischia sulla propria pelle per la giustizia.
Simone
Pontassieve FI

Simone G., Pontassieve Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Montreal, ucciso a 86 anni Nicola Rizzuto
lo storico padrino della mafia canadese"

Perbacco! I mafiosi, anche se sono anziani, mica vanno in pensione. Bisogna toglierli di mezzo con la forza.
Quindi, lo sforzo di Fini non basta. Ammenoche' non cambi metodo. :-)

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 11.11.10 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Confidenza del presidente del Consiglio a collega del G20: in Italia ho qualche difficoltà.


Qualche difficoltà... beh non c'è che dire uno, con il culo per terra e con la cacca fino al collo, che fa una dichiarazione del genere o non ha capito ancora che è agli sgoccioli o è veramente un ottimista.
Io, personalmente, propendo per la prima ipotesi...

Franco F. Commentatore certificato 11.11.10 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno che contesti a berlusconi la scelta di costruire il ponte sullo stretto di Messina prima di aver messo in sicurezza il territorio.

Mario Cesena
-------------------

Per la verità ho udito Bertolaso criticare le scelte di costruire opere faraoniche e dire che è meglio pensare al consolidamento del nostro territorio.
Pero' come sempre accade, questi giovanotti parlano quando stanno ormai in pensione e non hanno le palle per parlare quando ricoprono incarichi da dirigenti.
Dapprima si divertono con le sale "massaggi" e poi si riscoprono saggi, ma a fine mandato.

vito. farina Commentatore certificato 11.11.10 14:50| 
 |
Rispondi al commento

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/10_novembre_10/sequestro-area-bisceglie-1804141304290.shtml

antonio d., carrara Commentatore certificato 11.11.10 14:35| 
 |
Rispondi al commento

FUORI TEMA :

Grande è l'insipienza di tutte le forze di opposizione.
Nessuno che contesti a berlusconi la scelta di costruire il ponte sullo stretto di Messina prima di aver messo in sicurezza il territorio.

I Veneti ed i Campani avranno almeno in questi giorni capito qual è la vera priorità

Mario ., Cesena Commentatore certificato 11.11.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento

un aiuto please! Se si volesse comprare più di un calendario come faccio che da quello che ho visto posso inserire il prezzo da me offerto e non la quantità?
grazieeee

luciana b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

INVECE DI LAMENTARVI.. FORZA, BADILI E VOGLIA DI FARE E SPALATEVI I DANNI!!
CASSO !!! SEMPRE A PIANGERE E LAMENTARVI, SUCCHIANDO SOLDI ALLO STATO IL PIU' POSSIBILE!!!

Anna Rita Russo
------------------------------

Tsè! Incredibile... con l'acqua alla gola hanno ancora fiato per chiedere aiuto. Inguaribili.
In questi frangenti la prima cosa che qualsiasi cittadino fa è telefonare ad Antigua per una buona cassa di champagne onde far si che l'ottimismo non vada giu', dopodichè compra buldozer, scavatori, camion per liberarsi dal fango. E mentre i lavori fervono telefona in questura per vedere se ci sono gnocche extracomunitarie (anche se non parenti di Mubarak).

vito. farina Commentatore certificato 11.11.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I barbari sono al governo ed il più barbaro di tutti sta distruggendo il paese da 16 anni.
Vai a vivere su Marte che è meglio Anna Rita Russo .. il tuo cervello ha dei problemi di connessione con la realtà ...

silvano sainotini 11.11.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento

PER I LEGHISTI

L’UE, su proposta dell’Italia, apre le porte a bosniaci ed albanesi mentre si prepara a chiuderle, in parte, ai Romeni.

SEGUE

http://www.agoravox.it/L-UE-su-proposta-dell-Italia-apre.html


Il salernitano affonda nel fango alluvionale.
Si richiede l'intervento di Zaia per spalar le fogne intasate.
Vogliamo lui!

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 11.11.10 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo-Travaglio-Santoro-DiPietro-Vendola-Saviano-DeMagistris-Forleo-Orlando i Cavalieri Dell' Apocalisse degli Italioti avanzano inesorabili!
TREMATE italioti !

filiberto perilli 11.11.10 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Fatto Quotidiano (giornalaccio da 4 soldi filorosso).

Anna Rita Russo
---------------------------------
Sullo stesso quotidiano leggo: "L'era di Berlusconi è agli sgoccioli. Ma il Partito democratico dov'è?"
"FIOM contro Camusso. Troppo dialogo con Confindustria"
"Vendola e i vendolismi"
Au revoir.


Grazie Beppe
per aver ricordato il mio Niki il 24 Giugno....
purtroppo come diceva Pasolini...
"Il coraggio intellettuale della
verità e la pratica politica sono due cose inconciliabili in Italia".
Ancora sono in attesa delle risposte alle Interrogazioni Parlamentari...ancora sono in attesa di conoscere l'esito dell'Operazione Premium (in cui fu coinvolto Niki) ancora sono in attesa di conoscere il ruolo della Telecom.....ancora sono in attesa di conoscere TUTTO....intanto sono 29 mesi che piango un figlio e la fine della sua e della mia esistenza......Questa è l'Italia!!!
Grazie davvero e ...sempre ti distingui (entrambi comprendiamo il perchè....)
Ornella Gemini
(la mamma orfana di Niki Aprile Gatti)


Zamparini, presidente del Palermo calcio, si dimette.
L'imprenditore friulano spiega i motivi che lo hanno portato a prendere questa decisione: "Il tutto è dovuto dal fatto che mi sento ed esco sconfitto da un mondo pseudo-sportivo, dove, malgrado la mia lotta ultra venticinquennale, i valori sportivi sono sempre più spariti e dove regnano i poteri economici e mediatici di 3-4 club che solo fra loro vogliono con ogni mezzo dividersi gli scudetti". Zamparini appare visibilmente deluso da un mondo che, stando alle sue parole, non è riuscito a cambiare: "Stanco di lottare anche per la mia non tenera età, spero di lasciare il timone a personaggi più giovani che abbiamo l'entusiasmo e la forza per fare, lottare e cambiare in meglio dove io non sono riuscito: riportare il mondo del
calcio nell'ambito dello 'Sport' e dei suoi valori veri, assicurando gare dove con reciproche garanzie di equità e lealtà sportiva possano sempre vincere ad 'armi pari' e 'i migliori'".
=================

Anche per lo sport, molto del marcio è riscotrabile anche, e tanto, al nord.

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 11.11.10 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono gli italiani che cancellano dalla memoria: è LA MAFIA che stà al potere, è IL SISTEMA DI POTERE che è mafioso.
L'attuale governo è un governo perfettamente coerente col sistema di potere mafioso, come si è visto anche ultimamente nel modo volgare e meschino (tirando in ballo gli emolumenti percepiti..cioè fanno pure i comunisti...roba da matti..)
in cui hanno cercato di oscurare Saviano e la trasmissione con Fazio.

Si dirà: si ma questo governo chi l'ha votato? Ha vinto le elezioni, quindi E' VOLUTO dagli italiani.

Ma è una affermazione che non regge nel momento in cui è usata in questo modo assolutistico.
Perchè innanzitutto le elezioni si svolgono IN un sistema di potere, NON decidono
il sistema di potere. Al più possono decidere quale esponente DELLO STESSO sistema di potere dovrà governare.

In secondo luogo, elezioni svolte col sistema maggioritario, cioè un sistema che assegna d'ufficio la maggioranza dei seggi ad una parte che ha, al più una maggioranza RELATIVA (e non assoluta) non autorizza nemmeno in maniera FORMALE a dire che il governo 'è voluto dagli Italiani'. Perchè è una evidente falsità (ANCHE dal punto di vista formale, oltrechè sostanziale).

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 11.11.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/11/scandalo-trani-al-parlamento-europeo-in-scena-il-regime-all%e2%80%99-italiana/76287/

luca giorgia Commentatore certificato 11.11.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
condivido pienamente la denuncia presentata dal libro " il calendario dei santi laici" e non posso che concordare con la tua visione di immobilismo delle coscienze di noi italiani.
Sai, è difficile nella nostra generazione, cresciuta a merendine e figurine, capire ora chi è la vittima e il carnefice di un sistema pluridecennale di massacri. La colpe della prima Repubblica di chi sono?... Di Craxi, della DC, della mafia, dello Stato corrotto, dell'omertà di noi italiani, di Andreotti, del papello, della banda della Magliana, o dell'onorevole Martelli, di chì? Sicuramente di tanti, tantissimi, ma noi che siamo cresciuti negli anni 80 e 90... ci siamo "formati" in periodi dove ci hanno fatto credere (convincendoci) di vivere in una società ordinata, legale e piena di benessere. Intanto, nel torpore nascosto dei poteri, i santi laici continuarono a morire ammazzati. Oggi a 28 anni, cosa posso/possiamo fare per combattere o per evitare che la lista si allunghi all'infinito. Poco, poche cose ma indispensabili. Ricordare innanzitutto, e parlare, chi tace oltre a mentire, è moralmente e concretamente con partecipe di una morte rimasta anonima per sua omertosa colpa. Anche la seconda Repubblica penso sia talmente "marcia" che ci ha disarmato quasi completamente, ma... se tutti, 60 milioni di voci cominciano a parlare il sistema impenetrabile dello stato-mafie, corruzione, omicidi, mandanti, sequestri, tangenti ecc. possono essere PUBBLICAMENTE criticati prima, combattuti ora, sconfitti un domani.
Silenzi bastardi, hanno creato un frastuono rumorosissimo, pieno di sangue innocente e, come se non bastasse, ancora rimasto ANONIMO.
...DICO CIò CHE PENSO, E ANCHE CIò CHE Sò...

Simone Gozzi, Roma Commentatore certificato 11.11.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe
leggendo i commenti ho notato come tutti gli autori, per vari e diversi motivi, abbiano ragione.
Non se ne uscirà mai con queste belle parole nè con queste cattive parole.
Cerco di dare l'esempio ogni giorno, anche se ho sempre paura che non sia il vero buon esempio. Così ho versato i due euro per il Veneto come lo farei per la Campania.
Invito tutti a dare i buon esempio, ciascuno a modo suo.
Ciao, Renzo

Renzo DV 11.11.10 12:59| 
 |
Rispondi al commento

”Guardare in faccia la realtà, non cercare la linea di minor resistenza, chiamare le cose con il loro nome, dire la verità alle masse per quanto amara sia, non aver paura degli ostacoli, essere fedeli nelle piccole cose come nelle grandi, osare quando giunge l’ora dell’azione queste sono le regole della IV Internazionale che sarà sulla cresta dell’onda storica che si avvicina”.(Lev Trotsky)

Emiliano Z. Commentatore certificato 11.11.10 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Stateci ,con la testa,
quando andate a votare!
E'inutile lamentarsi, dopo!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 11.11.10 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggere commenti come questi:
"i soldi fateveli restituire da bassolino e iervolino e da tutti i politici della zona , tarlucc!!!"
La casalinga di Canicatti' 11*11*10 09*43 |

"vi abbiamo mantenuto per anni a gratis: ARRANGIATEVI!!!"
La casalinga di Canicatti' 11*11*10 09*37 |

Fa venir voglia di rispondere: i soldi fateveli restituire da Zaia, Galan e tutti i politici della zona.
Abbiamo lavorato per voi pagando anche le vostre tasse per anni. Arrangiatevi!
Ma farei torto ai veneti onesti che si stanno rimboccando le maniche, dando troppa importanza ai pochi nordici ignoranti che imperversano nel blog, che suggeriscono agli altri di andare a lavorare, mentre loro si sentono gran lavoratori pur passando tutta la giornata a scrivere slogan da ritardati mentali al computer.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe il problema in Italia non è il potere, sono gli italiani. Siamo all'epilogo, ci resta solo la speranza in una nuova elite(che non si vede)che sappia mettere in un angolo questo popolo di pecoroni ignavi e ci eviti un nuovo medioevo.

Nome Inventato Cognome Inventato, PIACENZA Commentatore certificato 11.11.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Noi italiani siamo dei fenomeni,
prima li votiamo,
poi li contestiamo.
Io sono d'accordo naturalmente sul post,
ma il bersaglio dovrebbero essere gli italiani,
più che i delinquenti
che essi stessi legittimano,
e mandano al potere.
Il voto è un'assunzione di responsabilità,
da parte del popolo,
finche non si capisce questo
nulla potrà cambiare.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 11.11.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento

COME MAI QUANDO SUCCEDE QUALCOSA AL SUD E COLPA DELLA GENTE,MENTRE NELL'EMANCIPATO NORD DOPO VENTI ANNI DI GOVERNO DELLA LEGA IL DISASTRO È AVVENUTO LO STESSO? SMETTIAMOLA DI PRENDERCI IN GIRO I NOSTRI DIPENDENTI SONO TUTTI UGUALI!!!!!!!!!! RAULETTA

ANNA SELLITTO 11.11.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=gxDlPS1_sek

Non posso più sopportare i miserabili al potere ( Il Teatro degli Orrori)


"L'italiano è sempre solo di fronte al Potere, un'entità semidivina, tollerante con chi si inchina ad essa o ci convive, ma implacabile con chi la contrasta". Beppe Grillo

Beppe, tutte le persone con un qualche minimo senso di dignità ed onestà, sono sole di fronte al Potere. Sono sole di fronte a questo mondo. Sono sole. Di qualunque nazionalità esse siano.
E questa tolleranza con i leccatori di turno, a cui ti riferisce, è di una verità...la sto vedendo proprio in questo periodo in una triste esperienza di tipo religioso. Per dire che questo Potere infinito imperversa anche e molto in ambienti dove tutt'altro dovrebbe starci. Leggendoti provo un certo conforto perchè mi ritrovo in quello che pensi e dici, ma al tempo stesso ancora più sola e, in un mondo così crudele ed impietoso, sentendo sempre più forte una certa ghigliottina che ogni giorno stringe di più, portandomi, ne sono certa, verso una terribile conclusione di una esistenza sognata assolutamente diversa. Grazie a tanta ingenua onestà.

Ana Pinheiro 11.11.10 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Governo:
Letta: "prospettive limitate?" Solo una battuta!

Governo:
Il Mandi: Letta, ma vai a cagare! E non è una battuta!

il Mandi Commentatore certificato 11.11.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Veneto allagato: un disastro già previsto in un rapporto del 2006

Il Veneto è stato travolto dalle alluvioni ma qualcuno, inascoltato, lo aveva già previsto quattro anni fa. Una ricerca di Luigi D’Alpaos, del dipartimento di Ingegneria idraulica, marittima, ambientale e geotecnica, dal titolo “I rischi di inondazione nella provincia di Padova”, denunciò nel febbraio del 2006 la possibilità di esondazione dei fiumi Brenta e Bacchiglione.
Lo studio spiegava come la città di Padova ed i territori limitrofi, nati come campi ad alto assorbimento idrico, con l’urbanizzazione avrebbero avuto bisogno di una pianificazione delle idrovie, necessaria al controllo degli invasi e al fine di evitare disastri ambientali come quello che nel novembre del 1966 interessò la stessa zona. D’Alpaos fa un attenta analisi del territorio e descrive le misure da attuare al fine di garantire un migliore controllo dello smaltimento idrico e preservare le città da un possibile allagamento.
Nella ricerca si può leggere: “Restando al solo campo idraulico, sarebbe davvero riduttivo e da veri cultori del “pensiero debole” sostenere l’idea che quanto è stato finora realizzato dell’idrovia, in termini di opere e di tracciato, sia destinato solo e soltanto alla funzione di bacino di invaso delle portate di piena raccolte dalle reti di fognatura della Zona Industriale e dagli scoli di bonifica di alcune altre porzioni di territorio. Ruolo davvero minimale per un’opera che potrebbe invece offrire grandi prospettive di sviluppo per Padova e per tutta la sua provincia”.

SEGUE

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/maltempo-veneto-disastro-naturale-634299/


Un messaggio offre il massimo d'informazione quando la sua inaspettatezza, imprevedibilità, ci procura il massimo del piacere.

Gillo Dorfles

BUONGIONRO A TUTTI..!

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 11.11.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“UN PAPOCCHIO, MADE IN BOSSI-FINI”

“DITE CHE OGGI NASCERÀ IL GOVERNO BOSSI-FINI-CASINI” con Tremonti nel ruolo di commissario liquidatore, per arrivare a primavera, in modo da completare il federalismo fiscale tanto caro alla lega, ed assicurare a molti deputati e senatori il vitalizio parlamentare, giacché in quel periodo verrano a scadenza i cinque anni richiesti (Legislatura Prodi più Legislatura Berlusconi ter)?

E per mantenersi buono il “CAVALIERE DI HARDCORE” gli verrà garantita “UNA QUALCHE FORMA DI SCUDO GIUDIZIARIO”, magari con “L’APPOGGIO ESTERNO DEL PARTITO DEMOCRATICO” in cambio della modifica della legge elettorale e sperare che in primavera la crisi economica inizi a mollare la presa dal bel paese. (Tutti potranno cantare vittoria e al “CAVALIERE DI HARDCORE” verrano salvate le chiappe, che è poi quello che gli interessa).
“VOLEMOCE BENE, SEMO TUTTI PAISÀ”.

“E COSÌ VISSERO TUTTI FELICI E CORNUTI”.

Paolo R. Commentatore certificato 11.11.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene da pensare che in Italia la criminalità è cosi forte che non c'è possiblità di vittoria . Dico questo perchè sotto scorta ci sono decine e decine di persone che si ritengono possano essere bersaglio della criminalità. Sigifica che in Italia si puo divetare un obiettivo per qualsiasi motivo. Invece che per le scorte la polizia dovrebbe essere utilizzata per indagare e per reprimere il fenomeno della criminalità mafiosa e politica. Quindi attaccare i soggetti . Scortare è un atteggiamento passivo . Poi bisognerebbe applicare la norma di Andreotti che chi se le va a cercare ne subisce le conseguenze. Poi una polizia che manganella le persone non puo essere considerata una sicurezza per le persone . Via tutte le scorte via le auto blu .

bibo bibo 11.11.10 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Governo:
Cicchitto: "o va avanti o si va a elezioni"

non c'è che dire, è un "genio"!


BERLUSCONI E PDL MI FANNO SCHIFO. MA IL PD E L' UDC ANCORA DI PIU' .
I PRIMI PERCHE' SONO DEI FINTI ANTAGONISTI DI BERLUSCONI E COMPANY, I SECONDI PERCHE' SONO COME UNA MERETRICE CHE SI DA' AL MIGLIOR OFFERENTE.
NON ANDATE PIU' A VOTARE FINCHE' QUESTA GENTE NON SI E' TOLTA DAI ....NI . ALTRIMENTI NON LAMENTATEVI. IL VERO CAMBIAMENTO E' SOLO IL M5S, TUTTO IL RESTO E' MAFIA

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 11.11.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento

...gli taliani:
hanno il telecomando ma guardano il grande fratello;
gli taliani:
hanno i piu' grandi letterati ma non leggono i libri;
gli taliani:
chiedono posti di lavoro alla fiat e poi comprano le macchine straniere;
gli taliani:
non hanno un becco d'un quattrino, guadagnano 1200 euro al mese(beati loro) ma si infarciscono di debiti, rate e mutui perchè la macchina di 7 anni è vecchia e bisogna cambiarla, perchè se non hai la tv al plasma non sei nessuno, perchè se non hai 8 cellulari per famiglia sei irraggiungibile;
gli taliani:
votano lega e poi cercano i negher per lavorare nelle concerie o cementifici e cromature, i gialli mettere sotto le macchine da cucire, le badanti dell'est e siccome cel'hanno duro le ungheresi, nigeriane o i trans brasiliani per soddisfare il loro lregale augello;
gli taliani:
hanno il diritto di voto e danno la maggioranza a berlusconi e soci per poi rompere i coglioni su tutti i fronti;
gli taliani: non votano gli altri perchè tanto sono tutti uguali
gli taliani:
odiano i terroni e mangiano la pizza, odiano i polentoni e vanno a lavorare al nord, odiano roma ladrona o profittatrice e fanno di tutto per un posto statale;
gli taliani:
mangiano pane e cipolla ma vanno allo stadio anche in trasferta;
gli taliani.....si puo' continuare all'infinito o quasi...evasori falsi invalidi santi puttanieri e puttane geni in negativo re del tarocco, signori della truffa....ma gli Italiani dove sono?

antonio piazzetta 11.11.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento

occorre fare come fecero in Portogallo, senza sfracelli o guerre civili, un bel mattino prendere l'intera classe politica e dirigente per l'orecchio e cacciarli a calci, definitivamente, senza appello, per una nuova repubblica che ritorni alla costituzione del 1948 nella sua integralita originaria. si, proprio cosí. ora capite perché hanno messo l'esercito di professionisti al posto della leva militare ? per scongiurare questo tipo di scenario in cui un bel giorno i soldati e i carri armati sono a giro per le strade per dare il benservito a Lorsignori anziché per incutere timore a noi cittadini, incubo dei berluscones come del "centro-sinistra" doppiogiochista. qui abbiamo il golpe continuo , ecco perché non lo avvertiamo, siamo assuefatti e pare tutto regolare.

Stefano Jodice (hipsterical), livorno Commentatore certificato 11.11.10 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Che culo ha Berlusconi. Anche in Campania diluvia e c'e' l'alluvione, ma a Napoli non si lamentano del mancato intervento dell Stato, ci sono abituati da un secolo e mezzo. Adesso Berlusca non dovra' piu' intervenire per la monnezza...sara' portata via dalle correnti.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 11.11.10 10:44| 
 |
Rispondi al commento

......
Il nostro presidente stà troppo temporegiando, a chi aspetta a convocare le piazze?
.....

Arcangelo Cisca.

===============================================

Ci ha gia' provato a riempire le piazze. Non è venuto nessuno e quei quattro gatti presenti erano pure pagati.
Dovrebbe chiamare a raccolta le mignotte. Numericamente, otterrebbe risultati migliori.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 11.11.10 10:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

al mignottaro-pedofilo-mafioso di arcore: ma va a mori' ammazzato!

Stop ai soldi per il veneto! Sono così bravi ed hanno sempre sputato sul resto d'italia che adesso si possono proprio arrangiare da soli! Hanno votato i loro gerarchi leghisto-razzisti e questi ultimi non hanno fatto 'na sega per sistemare i fiumi, ecc.... adesso arrangiatevi!

tarlucc, a laurà!

;-)

Pourquoi Pas, A Casa Di Dio Commentatore certificato 11.11.10 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Mezza Londra a ferrefuoco contro il premier per le tasse scolastiche.
Noi, alle Interrogazioni parlamentari per chiedere Gentilmente al premier di riferire sulle Dame di Carita'.
No, non ci salva nessuno.....

enrico w., novara Commentatore certificato 11.11.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la casalinga:

http://www.stranieriinitalia.it/attualita-turchia._frattini_al_piu_presto_negoziati_per_la_liberalizzazione_dei_visti_11975.html

Mi commenti quest'articolo? Lo so non e' il giornale ma si tratta sempre di decisioni del tuo gioverno..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La scorta è per la "merda" altrimenti
come fanno poi a difendersi.
(scusate per la parolaccia........)
Audrey

Audrey Zappa, milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 10:23| 
 |
Rispondi al commento

ogni giorno nuovi scandali del B. , praticamente tra le donne del PDL le donne delle TV e dello spettacolo facciamo prima a contare quelle poche che non sono andate con B. che tutte le altre .
Dico io ma quale è la novità ?
Ricordo a 15 anni in classe al liceo parlando con degli amici dissi " ma come fanno tante belle donne a stare in TV , fanno un concorso ? " , rispose uno : "si certo , ma solo la prova orale , quelle che non si affogano subito vengono assunte "
L'uomo senza regole è un animale !Detto questo è chiaro che tutto quello che succede da sempre è praticamente matematico !
Quello che invece veramente scandalizza è l'ignoranza di questa razza umana che ancora non ha capito che la prima "battaglia “ da fare è proprio quella contro quest'indole . Non possiamo affidarci ad una autoregolamentazione che in pochi sono capaci di avere. A Grillo va dato atto di avere iniziato questo percorso con le tre leggi di iniziativa popolare per selezionare la classe politica.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma se cadrà b., bel pietro, fede,ecc, ecc continueranno ad avere la scorta?

maria rollo 11.11.10 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLUVIONE VENETO 2!
In piu' di qualche post, in tutte le trasmissioni a livello nazionale e regionale apprendo il solito concetto del mancato intervento dello Stato, del fatto che i veneti si sentano cittadini di serie B.
E allora, vivendo io in Veneto da 35 anni so perfettamente come vanno le cose in questo territorio. Ma soprattutto vedo e apprendo le notizie direttamente dalle fonti dei media regionali. In veneto alcuni giorni fa si e' verificata una catastrofe naturale, nessuno lo dubita. Ma da quello che la stessa Antenna tre Veneto trasmetteva nelle ore immediatamente successive al disastro neanche in Veneto si accorgevano subito della reale entità e gravità della situazione. Si pensi solo che il giorno dopo l'allagamento del centro di Vicenza sulle tv regionali di Padova, Vicenza e Treviso si diceva solo che , appunto il fiume Bacchiglione era esondato e che c'erano delle difficolta' per raggiungere il vicentino. Tre giorni dopo l'alluvione ha coinvolto la bassa padovana e il giorno dopo ancora si e' avuta notizia dell'esondazione del Piave e del Livenza in provincia di Treviso. Vogli dire che neanche in Veneto si e' avuto subito l'estatta percezione della tragedia. In seguito col ritirarsi delle acque si e' reso visibile il disastro e si e' potuto iniziare a fare un generico calcolo dei danni. Intanto anche a livello nazionale i TG ne accennavano e il TG de La7 ne ha parlato quasisubito diffusamente con Mentana, il primo ad attivarsi col numero di telefono cui inviare 2 euro tramite sms. L'altro ieri la visita del nostro Cavalier condottiero e del Bossoli e ieri la visita di Napolitano. Subito a 10 giorni dal disastro stanziati 700 milioni di euro, come inizio. Ho letto dei post lamentevoli dove alcuni veneti dicendo di sentirsi abbandonati dal resto d'Italia esprimono il parere che e' per questo che la Lega e il razzismo ad essa collegata crescono in Veneto. Ma io vorrei ribattere a lor signori dicendo che razzisti non si diventa, si nasce razzisti!

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 11.11.10 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Il nostro presidente stà troppo temporegiando, a chi aspetta a convocare le piazze? e dimostrare chè, per il popolo non è un uomo finito politicamente, se questo non si fà, e si fa tutto con i guanti gialli, allora siamo sempre quì con l'ansia di una caduta" si chiede l'elemosina a Fini, perchè? Quando, IL PRESIDENTE Hà alle spalle il popolo sovrano?
Di pietro e tutta l'opposizione si che dovrebbe andare a casa", altro che il PDL, si stanno comportando come iene, per contendersi la carcassa di una carogna, tutto ciò è vergognoso, perchè perchè parlano a loro titolo, ma non quello che dice il popolo, insomma tutto sommato, i poveri sono sempre esistiti (io sono uno di quelli) si vergognassero!

Arcangelo Cisca.

Arcangelo Cisca 11.11.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I rimbambondi sono in subbuglio.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 11.11.10 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gian Antonio Stella (Corriere della Sera)
«Scusate, sapete dirmi a quest'ora come la pensa Buttiglione?» chiese un giorno Francesco Cossiga irridendo al modo in cui il leader neodc vagava un po' di qua e un po' di là. La battuta, però, potrebbe essere adattata a diversi politici nostrani. L'ultimo in ordine di tempo il leggendario Carlo Taormina. Il quale, dopo aver combattuto per anni col coltello fra i denti con Berlusconi contro la magistratura (indimenticabile il commento al malore del giudice milanese Paolo Carfì: «Peccato che non sia morto. Non è mica un reato dire che lo vorrei morto. Io lo vorrei proprio vedere morto. Lo odio») ha deciso di confidare bel bello che le leggi ad personam erano «porcate». Oddio, non che «Sherlock Tao», il mastino di Cogne-ville, sia nuovo agli attacchi al Cavaliere. Dopo essere stato un suo deputato assai pugnace prima di fondare (sempre a destra) la Lega Italia, aveva già detto, con la proverbiale prudenza, che «è sostanzialmente un dittatore». Nell' intervista a Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro per la trasmissione radiofonica Un giorno da pecora però, come dicevamo, è andato oltre. E dopo avere rivendicato di avere «messo a disposizione» della «anomalia» berlusconiana le sue «capacità tecnico-scientifiche», ha riconosciuto che certo, quelle erano davvero «leggi ad personam». Anzi, «ad unicam personam». «E quante ne avete fatte?» gli hanno chiesto. E lui: «Beh, ne abbiamo fatte tante. La legittima suspicione, la prescrizione, la ex Cirielli... Non sempre per il presidente, però. Ne abbiamo fatte anche per altri». Chi? «Chi era sotto processo». Cesarone? «Noi per la verità abbiamo cercato di farla per Previti ma poi alla fine ci è stato impedito». Da chi? «Dall' entourage berlusconiano, per dire la verità». Fuoco amico? «Fuoco amico, sì. Il perché non lo so, però è accaduto». Insomma, come Roberto Calderoli definì la sua legge elettorale «una porcata»... «Erano tutte porcate. Una appresso all' altra». Pentito? «Pentit

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se vi dovesse venire in mente di mandare aiuti ai veneti, rifletteteci e leggete prima questi commenti postati da una leghista:


"i soldi fateveli restituire da bassolino e iervolino e da tutti i politici della zona , tarlucc!!!"

La casalinga di Canicatti' 11*11*10 09*43 |

"vi abbiamo mantenuto per anni a gratis: ARRANGIATEVI!!!"

La casalinga di Canicatti' 11*11*10 09*37 |

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 11.11.10 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho acquistato due calendari dei santi laici...uno per me e uno per una cara amica.
Sarebbe cartino che tutti ne inviassero uno ai propri cari... un gesto gentile e responsabile.

giulia acerbis, bergamo Commentatore certificato 11.11.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Il Caimano sta raggruppando tutti i suoi averi per sferrare il solito attacco televisivo, la sua arma vincente, il guaio che i suoi nemici ed avversari in politica non vogliono rendersi conto, Asor Rosa lo ha detto bene chi è Berlusconi, chi non lo combatte non è in buonafede, impossibile non aver capito, a parte le stupidine interessate a gambe scoperte.

cesare beccaria Commentatore certificato 11.11.10 09:50| 
 |
Rispondi al commento

A tutti i partiti di governo leganord in particolare, e di opposizione vi dico quanto segue:
Siate maledetti vi auguro di sparire dalla faccia della terra non si ricordi mai più il vostro nome nei secoli.
Da parte mia mai più il voto a voi zavorra, finchè non parlerete solo di stipendi parlamentari che non superino i 3000 euro MENSILI e che tutte le vostre pensioni vi siano tolte per legge con effetto retroattivo immediato, non occorre parlare di tanti problemi perchè in verità questo e solo questo è il problema, tutto il resto infatti sarà risolto di conseguenza.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Anche in Campania c'è stata un'alluvione (anzi, c'è, poiché stanotte ha a lungo piovuto nelle zone disastrate), tre sono i fiumi che hanno esondato, tra cui il Sele che non è di certo un fiumiciattolo!
E allora?
Vogliamo anche noi 300 milioni e lo stop ai mutui (i mutui? Ma qui da noi le banche non ne aprono da anni a meno che non dimostri di esser milionario!); la visita del bavoso e del nano risparmiatecela che abbiamo già la 'munnezza'.
Guardate che se non ci date i soldi ci trasferiamo in massa al nord e, altro che alluvione, una marea nera di Terroni!

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 11.11.10 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando a nascondere la verità ci si mettono stato, servizi segreti, mafia e spesso pure potenze straniere (caso Mattei) come si può sperare che ci riescano i pochi minuscoli magistrati non collusi.

Parliamoci chiaro: anche quando ci sono delitti comuni si è visto l'eccezionale "qualità" degli investigatori. Delitti che sono diventati casi nazionali sono di fatto quasi irrisolti perché sono state distrutte le prove, inquinate le indagini, tralasciati elementi indispensabili o ci sono state decine e decine di errori di gravità inaudita.
Se questo capita per un banale delitto come quello di Sara, ve lo immaginate per una strage ordita dai servizi segreti deviati con la complicità degli USA ????

Quando ci sono questi casi ci vorrebbe il Ten. Colombo !!!

aldo p., Milano Commentatore certificato 11.11.10 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Massimo Donadi denuncia che lo stipendio (sostanzioso) dei parlamentari a differenza di quello di qualsiasi altro lavoratore italiano, non può essere pignorato da eventuali creditori.
ringrazio donadi,

ma maledetti parlamentari, se voi non siete comuni cittadini, se avete regole diverse dalle nostre, se voi avete l'impunità parlamentare è giusto che i cittadini abbiano l'immunità familiare.

bisogna ammazzare i parlamentari e fare ricorso all'impunità famigliare.
si dovrebbe, essere mia mamma o i miei fratelli a concedere l'autorizzazione ai giudici di poter indagare sui reati dei cittadini contro i parlamentari

al casula, cagliari Commentatore certificato 11.11.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'unica scorta che giustifico è quella a belpietro.
siamo sinceri! con quella faccia, a chi non vien voglia di tirargli (almeno) uno schiaffo?
e se tanto mi dà tanto, tutti i giorni dovrebbero ricoverarlo al pronto soccorso.
e i medici che se lo vedono davanti......non si prenderebbero la loro soddisfazione?

beppe torta 11.11.10 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Il sigaro di troppo.

In prefettura e' vietato fumare ma Umberto Bossi se ne infischia: sigaro in mano, fuma mentre il presidente del Piemonte Cota gli regge il posacenere. Nella foto, rappresentazione di un'era, anche il Trota in seconda fila, ma decisamente troppo vicino al potere.

Il rispetto delle regole passa anche dalle piccole cose, soprattutto da chi rappresenta le istituzioni ai massimi livelli. Non e'una bella rappresentazione.

http://www.wallstreetitalia.com/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pakistan:
Frattini, su alluvioni serve guardare a dopo-emergenza

cioè, questo individuo è andato in pakistan a sparare ste cazzate ad un popolo che ha subito un'alluvione che ha colpito 20 milioni di persone?
il 20% del suo territorio sotto il fango, che corrisponde a quello italiano?
lui che fà parte di un governo che non riesce a gestire un territorio grosso un decimo?

se lo devono impalare subito!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Te lo spiego io cosa è rimasto da sprtire:
1-3monti,,ha detto che ci sono risparmi in Banca per 2500mild di euro;
2-che 80% dell'italiani e' proprietario di casa;
3-che il il turboaccertamento legge 286/2006, l'erario può anche in via presunta entrare nel c/c e prelevare i soldi, senza avvallo della magistratura...ecco perchè molti piccoli e medi imprendtori stanno, chiudendo,oppure spostando i conti in Svizzera...in pratica la "contestazione" non esiste più...(i soldi non rientrati dallo scudo fiscale ne sono una prova)
Poi c'è le riserve auree della Banca d'italia,qualche tonnelata...ma questa sarebbe la soluzione finale.....

roby f., Livorno Commentatore certificato 11.11.10 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per fermare questa DEGENERATA POLITICA sarebbe necessario imitare il popolo francese che si prese la bastiglia con la forza. Quindi spetta a noi riprenderci montecitorio.
Sperare che lo facciano spontaneamente è pura illusione. Chi rinuncerebbe se non costretto ad una vita VERGOGNOSAMENTE PRIVILEGIATA?
Spetta a noi ribellarci e riportare i politici ad una GIUSTA DIMENSIONE!
NON SI PUO' PIU' ACCETTARE CHE MENTRE IL PAESE SPROFONDA NELL'ABISSO PER LORO COLPA QUESTI SIGNORI CONTINUINO SENZA SCRUPOLO A DEPREDARLO.
Cosa è rimasto ancora da spartirsi? Cosa cantanti, ballerine di quarto ordine, mignotte, figli di mignotte potrebbero dare di positivo alla politica?
LA POLITICA E' COSA SERIA E DEVE ESSERE SVOLTA DA GENTE SENZA MACCHIA, COMPETENTE, CAPACE E ONESTA NON AFFIDATA A QUESTA FECCIA!
NOI CI DOBBIAMO RIBELLARE, SIAMO NOI A PAGARNE LE SPESE!
SE NON SI RIESCE A CACCIARLI TUTTI, SE NON SI RIESCE A RINNOVARE DALLE FONDAMENTA IL PARLAMENTO SARA' INUTILE TORNARE AD APPORRE UNA X SU UN PARTITO PERCHE' NULLA CAMBIERA'.
FINCHE' NON CAMBIEREMO LE FACCE NON CAMBIEREMO LA CORSA VERSO IL PRECIPIZIO!


Mi dispiace ma non sono riuscita a mandare i due euri per il VENETO, non ce la faccio proprio,li ho mandati due volte a TERRES DES HOMME.Lo so i veneti sono dei gran lavoratori,ma hanno dimenticato che gli Italiani tutti anche quelli del sud li hanno liberati,perche' non ci stavano bene,dal giogo austro ungarico, negli anni trenta gli sono state date le paludi pontine bonificate perche avessero terra buona da lavorare,e il resto l'ha fatto l'industria manufattoriera specialmente nell'ambito dell'occhialeria e della lavorazione lane.Di che si lamentano ora,hanno fatto andar fuori dall'Italia il meglio dell'industria italiana,hanno cementificato gli argini dei loro fiumi per fare capannoni che poi sono diventati ville,da VENEZIA a MILANO e' tutto costruito senza soluzione di continuita'.Ma quel che e' peggio e la spocchia del so far tutto MI fina a quando non si trovano seduti nell'acqua.
Ora l'alluvione c'e' anche qui da noi che lo facciamo un numero per versare due euro???,Zaia dopo aver detto tante sciocchezze non te la senti di dire che il Veneto dividera con la Campania gli introiti del numero 45501 perche' anche qui contadini che si sono spaccati la schiena a coltivare si ritrovano campi allagati e raccolti perduti???.


Viva l'Italia,
l'Italia liberata,
l'Italia del valzer,
l'Italia del caffè.
L'Italia derubata e colpita al cuore,
viva l'Italia,
l'Italia che non muore.
Viva l'Italia, presa a tradimento,
l'Italia assassinata dai giornali e dal cemento, l'Italia con gli occhi asciutti nella notte scura,
viva l'Italia,
l'Italia che non ha paura.
Viva l'Italia,
l'Italia che è in mezzo al mare,
l'Italia dimenticata e l'Italia da dimenticare, l'Italia metà giardino e metà galera,
viva l'Italia,
l'Italia tutta intera.
Viva l'Italia, l'Italia che lavora,
l'Italia che si dispera,
l'Italia che si innamora,
l'Italia metà dovere e metà fortuna,
viva l'Italia, l'Italia sulla luna.
Viva l'Italia, l'Italia del 12 dicembre,
l'Italia con le bandiere,
l'Italia nuda come sempre,
l'Italia con gli occhi aperti nella notte triste
viva l'Italia,
l'Italia che resiste.

Articolo 21 Commentatore certificato 11.11.10 07:46| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO RISCUOTEREMO IL CREDITO CHE VANTIAMO NEI CONFRONTI DELLA SINISTRA?

La sinistra, ovvero quelle frattaglie che restano della sinistra italiana è indebitata fino al collo.
I creditori siamo noi, elettori che bovinamente abbiamo avallato per anni con la patetica giustificazione che "berlusconi è peggio".
Il tutto mentre il peggio veniva ,ogni volta protetto e riesumato dalla sinistra.
Creditori sono tutti i lavoratori , tutte le fasce piu' deboli e piu'esposte alla bufera di un capitalismo malamente assistito ,dove da anni si privatizzano i guadagni e si scaricano le perditesul cittadino.
Colpevole numero uno le varie componenti del PD che hanno privatizzato aziende di stato, rendendole ancora piu' inefficienti e scaricando i costi sulle spalle dei miserabili, cioè noi.
Telefonia, autostrade, utilities energetiche,ora acqua ed Alitalia.
Pessimi servizi gestiti da oligarchi baciati dalla fortuna di ricevere in omaggio aziende di pubblica utilità operanti in regiome di monopolio.
Favori , ovviamente,ricambiati da aiuti finanziari ai partiti (piu' volte documentati da Report i versamenti di questi "imprenditori" alle varie forze politiche,vedi Autostrade).
Colpevole la sinistra radicale.
Non ricordo di aver letto alcun intervento, alcuna misera riflessione di Bertinotti & Co sulla privatizzazione del servizio idrico.
Nessun intervento di sostegno ai comitati che, caparbiamente hanno combattuto contro la privatizzazione dell'acqua (vedi Aprilia).
Nessun intervento energico durante la grande stagione prodiana e dalemiana di rapina di AZIENDE DI NOSTRA PROPRIETA',CAZZO!!!.
La sinistra, il suo sfascio, la sua metamorfosi neo-liberista, anzi feudale ha causato miseria , sperequazioni sociali , povertà, rabbia in quello che fu il suo elettorato.
Quando pagherà il suo debito?


Mauro Maggiora, Genova-Caruggi

Articolo 21 Commentatore certificato 11.11.10 07:42| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri si sono fatti sentire anche gli studenti inglesi e come assaggio hanno distrutto gli uffici del partito conservatore che pare abbia triplicato le rette universitarie...spira aria di tempesta dalla sinistra giovanile che lambisce tutta l'europa è un buon segnale!
.

cimbro mancino Commentatore certificato 11.11.10 07:39| 
 |
Rispondi al commento

ho visto il filmato della polizia che carica a Brescia e ribadisco quanto qui scritto il 14 ottobre scorso:
"io sono fuori dallo ZEITGEIST, e dal pensiero unico dominante.
e dunque il mio mito oggi è proprio IVAN BOGDANOV che ha osato sfidare in terra straniera e col piglio fiero del guerriero un intero esercito schierato di MANGANELLARI che si allenano quotidianamente su lavoratori disoccupati, precari, cassintegrati, donne e vecchi, tutti rigorosamente DISARMATI.
IVAN BOGDANOV ha fatto paura a uno schieramento di VILI BASTONATORI di civili inermi, assassini di 18enni che come Federico Aldrovandi rincasano all'alba, o di altri centinaia di poveri cristi compreso il figlio dello scrivente colpevoli solo di essere gracili e inoffensivi e somigliare vagamente a un PUNGIBALL.

i suddetti MANGANELLARI si sono dimostrati per quello che sono in realtà quando il nemico fa paura: viscidi spauriti servi del sistema.
quello stesso sistema che quando buttava le bombe sui civili compatrioti di IVAN BOGDANOV lo faceva a fin di bene, in missione di pace, per la democrazia, ma quando qualcuno gli restituisce il favore, seppure in scala infinitamente ridotta in termini di effetti collaterali, allora si caga sotto e grida alla BARBARIE.
i VANDALI SIAMO NOI CHE ABBIAMO DEGLI SCHIFOSI IPOCRITI VENDUTI QUALI DEPUTATI A RAPPRESENTARCI e GOVERNARCI, MA IN REALTA' A RENDERCI SUDDITI REMISSIVI ...mentre a IVAN BOGDANOV potrete dire tutto, ma di sicuro non lo potrete MAI tacciare di essere un SOTTOMESSO.
W LA TERRA CHE HA QUESTI UOMINI CAPACI ANCORA DI FARE PAURA AL NEMICO!
DIECI CENTO MILLE IVAN BOGDANOV!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 11.11.10 02:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho destinato 300 milioni di euro........ma siccome ho visto della gente anziana spostare le macerie vorrei tradurre.......ho destinato 600 miliardi di LIRE......
La traduzione per l'italiano medio che non sa ancora calcolare in euro.
Ha visto il vecchio italiano con le mani nel fango che forse, a sua insaputa, cercava di tirare fuori il suo hard disk con i dati dell'azienda........l'hard disk che lui neanche sa cosa sia, lui ha visto solo IL VECCHIO e a fatto la traduzione in LIRE PER VECCHI.
Berlusconi deve uscire due volte; DAGLI ANNI 80 con la testa (nessun fischio nel Veneto.....ma vai su Youtube imbecille......) e DALLA POLITICA ITALIANA.

Rosso Vileda 11.11.10 01:49| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=AzOfB7xJEWQ&feature=player_embedded

Fatevi quattro risate prima di andare a nanna.

Buona notte.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 11.11.10 01:28| 
 |
Rispondi al commento

Pasolini: lo scandalo e la bestemmia radicale

I miei amori
griderò, sono un'arma terribile:

perché non l'uso?
Nulla è più terribile della diversità.
Esposta ogni momento
gridata senza fine
eccezione incessante
follia sfrenata come un incendio
contraddizione da cui ogni giustizia è sconsacrata....

..Solo detto questo, o urlato, la mia sorte
si potrà liberare: e cominciare
il mio discorso sopra la realtà.

Notte a tutte e tutti

http://www.radioradicale.it/scheda/194325/speciale-pasolini


Berlusconi: "Non credete ai giornali. La gente mi ha esortato ad andare avanti"

***

Gli cartelloni con su scritto "a te il bungabunga e a noi le macerie e le tasse" erano un invito ad andare avanti?

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 11.11.10 00:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi: "Contestazione? Sono i giornali che imbrogliano"

***

Si, infatti crediamo a te non a quello che abbiamo visto.

Le marmotte incartano la cioccolata?

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 11.11.10 00:52| 
 |
Rispondi al commento

...C'è qualcosa che stà strisciando nella politica in Italia,e non sono i soliti "lombrichi"
e "serpenti a sonagli" a cui siamo abituati !
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 11.11.10 00:44| 
 |
Rispondi al commento

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/10_novembre_10/sequestro-area-bisceglie-1804141304290.shtml

A Milano come in Campania.

Un'area di 300.000 quadri destinata ad ospitare un progetto di riqualificazione in vista dell'Expo, è stata sequestrata per reati di avvelenamento delle acque, gestione illegittima di discarica e omessa bonifica.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 11.11.10 00:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT:
Da un quotidiano locale:
Cagliari, aveva nominato la figlia alla Asl
Nessun abuso d'ufficio, assolto Balletto

L'ex presidente della Provincia, Sandro Balletto, è stato assolto dall'accusa di abuso d'ufficio per aver contribuito alla nomina della figlia Veronica all'Asl 6. Assoluzione anche per gli ex sindaci di Villamar e San Gavino.

Ma la moralità della nomina chi la giudica?

Anto N. Commentatore certificato 10.11.10 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti, mi sono commosso a vedere questi calendari, che non conoscevo. Volevo farvi notare, se non sono già stati stampati, che il 31 maggio nella strage di Peteano sono morti 3 carabinieri, anche se cittadini italiani. Siccome avete specificato le loro funzioni ci tenevo a secificarvelo. Ciao e grazie a voi per questa seria iniziativa, dal momento che a molti di loro rimarrà, purtroppo, solo questa rimembranza.

enrico nogherotto 10.11.10 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Da quando non sono più sovietici questi russi sono
diventati maneschi, chissà quale "endemol" stanno
emulando !

Mi ricordo che qualche anno fa fece un sacco di successo il nostro " La piovra" con Michele Placido tanto che chiamarono l'attore in una produzione italo-russa per un film girato in Afghanistan e che parlava di quella guerra combattuta dall'Armata rossa in disarmo morale !

il titolo : Afghanistan breakdown
Ho ancora la VHS !

Siamo bravi ad esportare eh! Magari un po' meno i
prodotti che servono davvero all'utilità dei popoli , esportiamo solo il modo di essere delinquenti, solo che per il momento i russi non hanno ancora messo un DIRIGENTE-CAPITALISTA TV
come premier dello Stato ! ancora no !

Per fortuna che Scilvio c'è, o uno stronzo uguale!
per tante qui...
mah!


Da grande artista i tuoi brani rimarranno scolpiti nell'anima del tempo.

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Percheì piangi Cocciante?

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera, due amici di famiglia, non sentivano il Gusto degli Alimenti." Avrai i primi sintomi d'influenza", azzardo.
" No, ma il Vino, Brucia la Bocca", la risposta.
" No, non bevo, mi fa male dappertutto", commento della seconda persona.

Piu' tardi, casualmente dicono: "abbiam preso il vaccino antinfluenzale...".
"Bravi, fate bene, mangiate il Topo Morto" che il Gatto va a ballar con la Volpe (tra me e me).
Pesce al Vapore, perchè la Clerici in Tv dice ch'è toccasana pel colesterolo.
Ogni mese fan scassapalle affinchè controlli la Psa( non il gruppo Peugeot-Citroen) perchè lor fan l'analisi 3-4 volte l'anno.
Salutisti, han così preso due trombosi.
Vagli a Spiegare che son gli Ogm, il Cloro e Fluoro e Pesticidi nell'Acquedotto, i Fumi passivi, etc.
Questo, in gente sui cinquantanni, uno di discreta cultura
Lascio fare, tanto mi fan il solito Polemico, or che neppur mia moglie riesce a capirmi.
" Ti ci vorrebbe un esperto in Contorsionismo psicologico" così sentenzian.
Beati coloro che credon al Ministero della Tranquillita', dove i vecchi avran vita sessuale fin 120 anni, pensioni d'oro ed una Prenotazione pel Paradiso.

Io, invece Temo.
Se non avessi ricevuto i Baci di Andy, iernotte, sarei Sprofondato nel Grigiore squallido della Monotonia.
Sì, vedo Persone Spaventate, Tristi, Vacue, Rapaci, Concitate a piè Sospinto.
Leggo i Post di Cinquanniorsono e li trovo Irrisolti, Cumulati.
Sì, Andy Bell, ho Sciupato l'intera Vita, ma quel piccolo cuoricino, disegnato per me, è il Regalo che Sostiene un Esule.
Forse, mi sara' concesso di tornare, normale.

Normale?

enrico w., novara Commentatore certificato 10.11.10 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per chi volesse sfiduciare MASI

http://www.valigiablu.it/doc/292/votiamo-la-sfiducia-a-masi.htm?utm_source=SendBlaster&utm_medium=email&utm_term=sfiducia&utm_content=masi&utm_campaign=sifudiciamasi

stefano s., reggio emilia Commentatore certificato 10.11.10 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Mosca: il giornalista aggredito ed in fin di vita, in realtà, stà bene e pare che abbia pagato lui stesso gli aggressori per la finta aggressione.
Vi ricorda qualcosa?
Certi stronzi, galleggiano spontaneamente, altri sono talmente stronzo-concentrato, che, per galleggiare, hanno bisogno di un aiutino.
Comunque, quando si danno notizie sulla Russia, contare prima fino a 10.

antonio d., carrara Commentatore certificato 10.11.10 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A breve il pedonano non sarà più presidente del consiglio dei ministri.

Ma, con tutti i suoi soldi, le sue tv e i suoi giornali cercherà in tutti i modi di fare politica e non solo.

Non sarà ancora più pericoloso rispetto ad oggi?

Credo che non sarà facile liberarci di lui.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Federico Bricolo (lega nord) ha detto:

"In questo momento c'e' solo una cosa da fare: mantenere la calma e usare la diplomazia"

e continua:

"Le opposizioni la smettano pure di tramare perche' tanto il loro gioco di andare al governo dopo aver perso le elezioni con un ribaltone stile prima Repubblica come facevano i vecchi democristiani non ha nessun futuro.
Nel paese i cittadini sanno che questo significherebbe bloccare le riforme e portare il Paese nel baratro".

Ecco appunto, calma e diplomazia innanzitutto :)

silvanetta* . Commentatore certificato 10.11.10 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Berlusconi bis rischia di superare i due metri e ottanta.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 10.11.10 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Santo astenuto, sempre pacificamente costituirei un movimento, un'associazione, una lega, un partito, chiamatelo come volete dei soli astenuti che contano.
In pratica chi vota alla lista degli astenuti, vota e sottrae voti a tutti i partiti quei seggi e posti alla camera ed al senato e di conseguenza la presenza, la maggioranza, il governo.
I candidati eletti degli astenuti poi dimettendosi priva ai partiti di suddividersi il malloppo dei contributi elettorali e dei finanziamenti ai partiti.
Le camere risulterebbero sempre vuote per il 35 % andando a risparmaire anche sulle spese parlamentari del 35 % !
Sa da fa !

pino n. 10.11.10 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..e basta con questa storia dei veneti che lavorano e pagano le tasse e gli altri si fanno le pugnette..e non se ne puo' piu!! quali cazzo di tasse pagate se il 60% delle vostre aziende non fanno utili e sono in debito!!( dati camera di commercio di mestre che citate solo quando vi fa comodo)) le tasse si pagano sugli utili, se utili non ne fate che cazzo di tasse pagate!! ..e poi basta con questo pil del veneto con cui campate a chiacchiere da 20 anni( giusto gli anni che ha la lega) il pil di tutto il veneto e' inferiore a quello della sola citta' di roma!! basta fatela finita..secessione e via dai coglioni!! cazzo non ne posso piu'!! c'e' chi addiritura paventa che per il crollo di pompei-qualcosa che avevamo solo noi nel mondo- i cittadini dovrebbero mettere a posto i ruderi come stanno facendo loro con i danni delle piene!! ma che caazzo... mica e' crollata una strada che chiunque va a liberla dalle macerie!! voglio vedere se crolla il ponte dei sospiri se raccontate le stesse cazzate!! e mo basta!! eccheccazzo!! ridatemi i due euro!!

ani barzagli firenze 10.11.10 22:17| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

RITORNO AL PASSATO

Alemanno ripropone la tassa sul celibato
(che dovrebbe pagare anche l"indigente"
Califano).

Ah...le belle leggi di una volta...
Quando c'era Lui, caro lei,
si affacciava sul balcone di Palasso Venessia...

A proposito, chissà se Alemanno, quando
andava in giro a morsicare i polpacci ai
poliziotti aveva pagato una tassa.

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragiona ragiona, scalda scalda le meningi magari salta fuori l'idea che Fini e i suoi Liberali conservatori abbiano capito cosa devono conservare.
La speranza della Libertà in Futuro.
Un'amnistia o un'indulto.
Roba così, insomma.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 10.11.10 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Sto vedendo un dibatito politico nella television spagnola penso che della catalunia.

mettono in centro un candidato penso a le prosime elezioni municipali in un tipo di tribuna circolare ad anelli dove il pubblico rimane seduto e a turni le fanno domande a brucia pelo.

Lavoratori, studenti anche un ragazzo con un handicap e i diversi candidati rispondono.

In un clima civile, dove nessuno urla o parla sopra l'altro come purtroppo questa fogna extremista ci fà assistere tutte le volte

Paragonando questo e lo visto adesso nella spagna mi rendo conto dalla violenza sistematica di questi farisei che hanno presso il potere di uno dei paesi più belli al mondo.

Lo stanno facendo a pezzi ma credetemi ancora ci credo che vincerà il buon senso e la giustizia.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Va comunque notato con simpatia l'apprezzamento e il desiderio di Futuro e Libertà per la Rivoluzione Liberale.
Sebbene Fini l'abbia lasciato dire ai giovani del suo partito rimane comunque un segnale di indirizzo in linea con il nome che il partito di Fini si è scelto.
Ma Libertà in Futuro sarebbe stato più credibile.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 10.11.10 21:54| 
 |
Rispondi al commento

La dissociazione di Fini dal Berluska è solo una prova della debolezza strutturale della sinistra.
Se ci fosse una sinistra all'altezza della situazione Fini non avrebbe ottenuto un cazzo.
Manco la Presidenza della Camera.


I giornalisti massacrati nel silenzio della Russia

Il regime colpisce i giornalisti ma i russi guardano altrove.


A Mosca un altro giornalista è caduto vittima del potere politico corrotto e repressivo, a causa della sua devozione per la giustizia e libertà, per le sue idee moderate e democratiche.

Altro sangue, altra rabbia, un´altra giovane vita frantumata, consumata dall´ignoranza e dalla mancanza del coraggio dell´opinione pubblica russa, che purtroppo con sempre maggiore evidenza si trasforma nella folla obbediente ed esaltata davanti agli spettacoli offerti in abbondanza dall´attuale regime politico corrotto e repressivo, che mette in evidenza sempre di più la sua terribile matrice dittatoriale, formata nei tempi della tirannia sovietica.

Manca solo che riprendano le esecuzioni sulle piazze, così amate dai cittadini nei tempi passati.

Gli aggressori di Oleg Kashin, uno dei più noti reporter del giornale Komersant, hanno raggiunto il loro obiettivo con discreta professionalità ed efficienza di squadristi picchiatori allevati nei canili del Kgb, lui non avrà più occasione di concludere in breve tempo le sue coraggiose inchieste, molte delle quali davano così tanto fastidio agli amministratori del premier Putin.

Giovane e carismatico, colto, famoso per il suo coraggio nel denunciare gli abusi dello stato corrotto, il giornalista si trova ora in ospedale in coma farmacologico. […]


http://www.antimafiaduemila.com/content/view/31501/48/

silvanetta* . Commentatore certificato 10.11.10 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'Alema ha detto che il nuovo va incontrato ma che bisogna anche prepararsi a questo.
Poi uno si meraviglia che gli Americani l'hanno fatto Capo del Governo.
E dove lo trovano un altro genio così.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 10.11.10 21:43| 
 |
Rispondi al commento

"Quando l'acrobata cade entrano in scena i clowns"
Dante poteva intitolare cosi anche la Divina Commedia.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 10.11.10 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Invece di strabacare i corbezzoli con insulsi commenti, cari leghist et pro berlusconi, soddisfate i vs compagni et compagne con una bella stimolazione manuale et orale del perineo. Né trarremo tutti grandi benefici. Noi potremmo parlare più civilmente e voi vi sentirete meno frustrati oltre che meno frigidi.

KOBAYASHI ISSA (una tazza di tè) Commentatore certificato 10.11.10 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Le crisi in Italia sono tutte extraparlamentari.

Quella del Parlamento è una farsa.
E come tale va considerata.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 10.11.10 21:34| 
 |
Rispondi al commento

I VIETCONG HANNO VINTO UNA GUERRA CON LA GUERRIGLIA.
PER FAR SMETTERE DI MANGANELLARE LA GENTE CHE DIMOSTRA BISOGNA USARE LA GUERRIGLIA.
SIA CHIARO NESSUN MORTO MA ISOLARE UN MANGANELLATORE, DENUDARLO E COLORARLO DI MERDA.
...UNO ALLA VOLTA.
STE MERDE DI MANGANELLATORI,VISTO CHE SONO ALLO ZERO COME CULTURA,AVRANNO ALMENO LA POSSIBILITA' DI CONOSCERE QUALCOSA: LA MERDA.

CHARLES BUCOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 10.11.10 21:31| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Traendo[occasional]Spunto da p.27 odierna “l’Unità”
#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@#@
Ognun..su Diverso Piano..
“Considerabb.NeeD”.
=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=
Con leggera forzatura - alla simil[P.Sellers]ChanceThe Gardener - a..tempo perso..v.http://en.wikipedia.org/wiki/Being_There ]- in egual modo +/-ArabicPalestina’sPeople disapprovate NoConterraneiInsediam.
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
*JewPeople may don’t agree be Colonized - ça van dire - su diverso piano [i.e.quello Ideologico..o meglio..Konfessionale] by..etc.etc.etc.

Bye, Sergio Conegliano
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Extratext(?!).- Al riguardo,
a spannometrico parere,
PeutEtre che.. se malNonRicordo
e/o NoBenLetto.., il fatto che postUltima guerra.. in quel di Roma..
vi sia stato da Irenicam.Apprezzato
Qualche.. Cospicuo.. Mutamento..
si potrebbe ascrivere
..da risibile(?!) own punto di vista
che minimalmente: una religione
Deve aver valenze il più possibili universali; & - a parte lettura GoSpel -
È pragmaticam.+plausibile che l’evocato - I dare say - “(…)Superstar”sia giunto..etc.etc.etc.
=============
www.magix.com/it/video-deluxe/plus/
http://www.aiptek3d.com/

…sic…
Suelement
Ctrl c &
Ctrl v (ahinoi)
As - typically..
http://www.youtube.com/watch?v=Z9ALiADrJro


Strana cosa la vita

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 10.11.10 21:05| 
 |
Rispondi al commento

ASPETTIAMO Da 4 (Quattro ANNI) l'inserimento del Caso di Mario Deiana (2001 vigilia di Genova...) nel calendario:

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
http://www.youtube.com/watch?v=Sl1KVeeoag4
▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 21:01| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

Solitamente, a quest'ora le casalingue di canicattì soddisfano i loro mariti padani.
Purtroppo avremo solo 3 minuti di pace e tranquillità, tanto dura, non di più.

KOBAYASHI ISSA (una tazza di tè) Commentatore certificato 10.11.10 21:00| 
 |
Rispondi al commento

forse qualche veneto si è accorto che la sua ricchezza provincialotta, posta sovente in contrapposizione a tante situazioni del sud(meritevoli oggettivamente d'attenzione), ... beh! si è accorto che uno stato occidentale forte, può tirare d'impaccio ed i personalismi hanno le gambe corte, oltre ad essere antistorici; stona la richiesta d'aiuto (accolta dal premier per puro opportunsimo), meglio non pagare l'irpef e andarsene affanculo (vi accompagnamo noi): mi dispiace: gli sms a 2euro non sono previsti per gli aguzzini in difficoltà!

ciccio c. Commentatore certificato 10.11.10 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

« Vola bimbo sulla doppia
luna del petto.
Lui, triste di cipolla.
Tu soddisfatto.
Non t'abbattere.
Che tu non sappia quel che passa
né quello che accade. »

(Miguel Hernández, Nanas de la cebolla)

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il possibile lo facciamo
L'impossibile,cerchiamo di farlo
Per i miracoli ci stiamo attrezzando...
In fede:
Silvio Berlusconi

Gino B. Commentatore certificato 10.11.10 20:56| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema scrive a Berlusconi
ma Berlusconi non risponde.

D'Alemaaaaa?!
Ti posso fare una domanda?
La storia, il passato t'insegnano qualcosa, oppure hai perso la memoria?

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Pure per Consorte i giornali scrivono cose false.....

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 10.11.10 20:40| 
 |
Rispondi al commento

petizione a sostegno di RAphael che è stato lasciato solo dalle istituzioni pur avendo denunciato le estorsioni:


http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/09/non-lasciamo-soli-gli-onesti/75838/comment-page-131/#comment-1029013


da FATTO QUOTIDIANO.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 10.11.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non lasciamo soli gli onesti

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 10.11.10 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Manda un SMS al 45501 e dona 2 €uri al Veneto...

Gino B. Commentatore certificato 10.11.10 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono sicuro che il Movimento andrà sempre più crescendo,anche se la strada è ancora lunga....penso però che molti giovani e meno giovani ormai manifestano un 'interesse per il movimento 5stars...
Spesso lo scopro parlando con amici/e cercando di capire cosa ne pensano di questa realtà e il giudizio è sempre positivo, ormai tutti hanno la percezione di una politica, fine a sestessa, autoreferenziale,lontano dai problemi del quotidiano, buona soltanto spremere i cittadini con tasse e tassettine.
La Lega che doveva "contrastare" la "politica da Ristorante di Lusso" alla fine si e' seduta al tavola,del magna magna, e un disdegna caffè e ammazza caffè con ruttino finale....
Dove sono finiti tutti quelli che urlavano Roma ladrona?...forse sono andati alla gita a'li castelli....intanto le tasse le pagaranno anche con il Turboaccertamento..di 3morti...senza appello....non lo dicono ma molti imprenditori dopo i prelievi coatti dai c/c, hanno preso i soldi e li hanno portati all'estero....chiudano l'aziende e via.....legge 286/2006....prelevare soldi dai conti senza avvallo della magistratura, per versamenti all'erario anche presunti.
Quindi caro Beppe...non c'è bisogno di decretini ad hoc, in qualsiasi momento possono mandare un avviso e fare il prelievo..ehhh. questa è la verità.....

roby f., Livorno Commentatore certificato 10.11.10 20:18| 
 |
Rispondi al commento

"Berlusconi, il crollo è sempre più vicino" fonte il Fattoquotidiano.it.
Anche Gianni Letta è rassegnato: "Le prospettive per il governo sembrano restringersi a periodi più contenuti". E Giorgio Napolitano è già oltre la crisi: "Chi governerà pensi ai problemi concreti".
Ormai, a tenere in vita il governo, sembra essere solo l'approvazione, necessaria e improrogabile, della legge finanziaria. Per ora chi sperava nelle elezioni dovrà pazientare e, intanto, il Movimento 5 stelle continua a crescere nei sondaggi.
Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento

L'indifferenza degli italiani,
la loro (nostra) mancanza
di memoria storica,
l'assoluta assenza
di una visione etica condivisa,
L'egoismo congenito,
la limitatezza dell'orizzonte
dei propri interessi,
non sono dei difetti naturali, genetici.
Gli italiani,
o almeno la stragrande maggioranza ,
sono stati amorevolmente educati
e guidati lungo questa strada
di ignobile e penoso degrado,
tramite il più subdolo, pericoloso e potente meccanismo che fino ad oggi
l'uomo abbia mai inventato:
La televisione!!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 10.11.10 20:14| 
 |
Rispondi al commento

@ Plinio

Viviamo in un'era capitalistica dove l'uomo non vale nulla se non ha tanti soldi.
Il più furbo, vedi Berlusconi, crea per se un'immensa ricchezza dal nulla, si fa per dire, sappiamo tutti che così non è, e compra tutto e tutti.

Anch'io penso che il datore di lavoro dovrebbe retribuire il lavoratore in maniera equa, partendo dal principio che l'uno non può esistere senza l'altro.

A sostegno di questa tesi ho anche portato l'esempio del fabbricante di scarpe che aveva consegnato parte della sua azienda ai suoi dipendenti per incentivarne la produzione e renderli compartecipi degli utili.

I meno furbi, così veniamo definiti oggi noi onesti, che non vogliono sporcarsi le mani e non vanno in cerca di facili guadagni, cercano un lavoro e sottostanno alle regole del datore di lavoro, che si avvale, a sua volta, delle leggi create dai politici corrotti che, infine, invece di lavorare per il bene comune, lavorano per i furbetti, vedi sopra.

Così ci ritroviamo ad aver perso tante agevolazioni come il contratto collettivo di lavoro, la scala mobile, per citarne solo alcune.

A chi dobbiamo tutto ciò?
A chi dobbiamo la legge Biagi, che doveva essere utilizzata solo in casi eccezionali ma è diventata d'uso comune?

A chi dobbiamo il mancato controllo del costo della vita con il passaggio dalla lira all'euro?

Troppi errori sono stati commessi dalla politica e dai sindacati, è naturale, pertanto, che entrambi non godano più della fiducia del cittadino.

Queste le uniche verità, tutto il resto è fuffa.


cettina* d., sicilia Commentatore certificato 10.11.10 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alemanno: «Aiuti a famiglie ma più tasse a single e gay»

http://www.unita.it/news/italia/105705/alemanno_aiuti_a_famiglie_ma_pi_tasse_a_single_e_gay


@ plinio

da cosa origina la coscienza?

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 10.11.10 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W I SANTI LAICI SOPRATTUTTO PERCHè CI HANNO GARANTITO DI VIVERE QUEI DIRITTI CHE ALTRIMENTI SAREMMO COSTRETTI SOLO A DESIDERARE!


OT

anche maroni serve il burattinaio... con la storia della "padania" hanno solo inteso raggirare la gente per RUBARGLI IL CONSENSO ED OTTENERE PRIVILEGI... italiani non dividiamoci su valori come la GIUSTIZIA, l'ONESTà, il RISPETTO... perchè a loro fa comodo e se ne approfittano e soprattutto perchè i valori non sono nè di destra, di sinistra, o di altra banale connotazione. RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA DIGNITà!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 10.11.10 19:51| 
 |
Rispondi al commento

E' penoso, e' doloroso, e' frustrante, e' allucinante, e' incredibile, e' ignobile, e' fuori da ogni crisma sociale, fa male, molto male,
tutto questo e molto di piu', per me c'e' solo una risposta, ferma decisa, prima che sia troppo tardi ed e' inutile che ve la dia io, voi la sapete da tempo, se no a che pro scrivere questi post?

E' come se qualcuno ci provocasse in continuazione,bullismo e teppismo insieme, che ci stuzzicasse. Siamo violentati, struprati indegnamente, uccisi nella dignita'.

Siamo non reattivi, stiamo li' come statue di sale, non guardare, non ti voltare indietro, non ti esporre, si stancheranno.

Ma chi si stanca! La mafia ad uccidere ed estorcere? Il corrotto a corrompere? Il politico ad imbrogliare, a promettere e non mantenere?

State tranquilli, non si stancheranno mai e passeranno sui nostri cadaveri.

A meno che una mattina ci svegliamo e tutti insieme diciamo basta!

La forza dei piu'.

Lo sapete se tutti insieme decidessimo, ma proprio tutti, di uscire di casa muniti di un
megafono potente, di urlare BASTAAAAAAAAAA!

Tremerebbero i palazzi e cadrebbero i cornicioni dei palazzi, si romperebbero i vetri delle finestre.

La forza dell'unione, quella forza che il popolo non sa di avere, o forse lo sa ma ne ha paura.

Possiamo cambiare le cose solo se abbiamo la volonta' di cambiare.

Se si riflettesse bene, arrivati a questo punto,
cosa abbiamo da perdere?

Io penso che avremmo tutto da guadagnare.

Noi siamo i leaders di noi stessi, abbiamo una forza immensa ma non la usiamo o non la sappiamo usare.

Cosa c'e' dopo la disperazione? Il vuoto assoluto
nel quale non si puo' che perdersi.

Cerchiamo, per i nostri figli e nipoti, quei posteri ai quali un giorno sara' difficile
darci una sentenza, di reagire.

Non abbiamo molto tempo, il paese e' allo sbando, alla frutta e come cantava lo sfortunato Rino Gaetano:

Berlusconi, Bossi, Fini, Bersani, Angeletti,
Pezzotta, Fede e Ghedini,Ruby, Masi e compagnia brutta,

NUN VE REGGO PIU'!! BASTA!!!!

Frank A. 10.11.10 19:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DELLA CONSAPEVOLEZZA E DELL’IDEOLOGIA

È notoria, per tutti i blogger che si sono avvicinati al mio modo di pensare e a tutti coloro che si sono scontrati con me, la mia collocazione politica.
Sono sempre stato grato a Grillo dell’opportunità che mi dà di esprimermi, l’ho sempre ammesso: qualche volta più, qualche volta meno.
Ma ora vorrei far notare a Grillo (se mai fosse possibile) che egli è noto grazie al suo talento, al fatto che è stato ed è tuttora un bravo comico che ad un certo punto ha deciso di fare politica. Su questa sua decisione non c’è niente da eccepire. Però se allora non avesse avuto spettatori, oggi non avrebbe seguaci. Voglio significare che la sua notorietà, in ambedue i campi, gliela abbiamo data e gliela diamo noi. E lui di questo è debitore. Inoltre, se è veramente democratico, non può permettere che qui dentro si censuri.

Sono ancora reduce da una… campagna di responsabilizzazione culturale e politica avuta con una nota blogger (che io umoristicamente definii la… “vestale del blog”), la quale non ha voluto sentire ragioni ed imperterrita ha proseguito nel difendere a “denti stretti” la sua non percepita ideologizzazione. A tal proposito un blogger (successivamente bannato) ha scritto:
« La società continua a ripeterti: “Questo è giusto, quello è sbagliato” – ebbene, questa è la coscienza. È qualcosa che si è intrecciato in te, è stato innestato e ora è praticamente connaturato al tuo sentire. Non fai che ripetere ciò che ti è stato detto. […] »

No, caro blogger, questa non è la coscienza, ma sono gli effetti di un processo politico che si chiama ideologizzazione: che viene inculcato, dalla culla alla tomba, e che non può non essere che quello della classe dominante, da cui ogni individuo dovrebbe liberarsi con strumenti culturali.
Ai primordi G. Berchet, un poeta borghese, scriveva:
“Libertà non fallisce ai volenti, ma il sentier de’ perigli ell’addita; ma promessa a chi ponvi la vita, non è premio d’inerte desir.”

Plinio Il VECCHIO Commentatore certificato 10.11.10 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maroni, il leghista duro e puro, al servizio del nano. Come tutti i leghisti.
Che schifo !!!!!!!!!!!
ps. il simbolo della Lega è di proprietà del nano.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 19:40| 
 |
Rispondi al commento


BATTAGLIONE....BATTAGLIONE...E' ASCIUTO PAZZO O' PADRONE


Oggetto: Il prodotto "Saviano" a chi ed a cosa serve...
Il prodotto "Saviano" a chi ed a cosa serve... ed il vergognoso attacco ad

La nuova produzione dell'azienda del Cavaliere, il programma Fazio-Saviano

Una delle società del Cavaliere era ad alto rischio. Lo annunciava il 21 agosto scorso il Sole 24 Ore1, rilanciando la notizia apparsa sulla rete americana relativa a "circa 3 miliardi di dollari di indebitamento". Diffusasi la notizia Mediaset perse "l'1,6% in Borsa (dopo aver toccato una perdita di oltre il 2% a metà giornata)". I primi di novembre anche il Corriere della Sera2 dedica spazio alla crisi della società: "L'investimento in Endemol comincia a pesare a Cologno Monzese".
E la ENDEMOL3 è la società che produce alcune delle chicche (sic) della televisione italiana, quali: "il Grande Fratello", "La pupa e il secchione", "La Prova del Cuoco", "Chi ha incastrato Peter Pan?", "I migliori anni", "Soliti Ignoti", "Affari Tuoi", "Chi vuol essere milionario?", "Viva las Vegas", "Verdetto Finale".

Una società che si rispetti, sul mercato, vende prodotti che le permettano di incassare. Quindi manda in onda quel che "cattura" i telespettatori e cerca di promuovere prodotti di consumo che raccolgano il maggior numero di sintonizzazioni. Infatti alla fetta di pubblico dei programmi citati sopra, ha promosso anche "soap opere" come "Centovetrine" e "Vivere", e produce anche "Che tempo che fa" di Fabio Fazio, così da acquisirsi anche una fetta di mercato ulteriore...

Adesso la società di Mediaset, che deve recuperare introiti, si è lanciata nella produzione anche di "Vieni via con me", la trasmissione di Fabio Fazio e di Roberto Saviano. D'altronde se Saviano ha garantito alla MONDADORI di far incassi straordinari, perché mai non dovrebbe garantire successo ed incassi ad una trasmissione televisiva in grado di soddisfare quella fetta di mercato ....SEGUE SU >>>caneliberonline

Caneliberonline M.O. Commentatore certificato 10.11.10 19:35| 
 |
Rispondi al commento

I socialisti piangono per la seconda volta: prima Bottino Craxi ad Hammamet ora Silvio il comico ad Antigua.
Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Ogni anno quando vedo questo cazzo di calendario provo 2 cose:
una rabbia incontenibile che mi da dire purtroppo che io per questo paese di merda non farei nulla; che anneghi nella merda!!!!
una risata fragorosa che mi fa pensare ad una cosa sola: scappare a gambe levate e rifarmi una vita in un altro posto.
La colpa di tutto comunque è degli italiani popolo di merda, senza palle, a pecorina sempre e comunque, l'italiano per un piatto da leccare darebbe la moglie in pasto a chiunque, le farebbe fare pompini dalla mattina alla sera.
ANDATE AFFANCULO, ho deciso me ne vado!!!!!!!!!

franco arcieri 10.11.10 19:30| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 19:28| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. esilarante:

D'ALEMA, ROTTAMATORI? IO E WALTER PASSAMMO NOTTI A PREPARARCI
(AGI) - Roma, 10 nov. - Le battute non bastano, per ambire a essere classe dirigente bisogna anche studiare. E' il messaggio che tra le righe Massimo D'Alema ha mandato ai 'rottamatori' di Firenze. "Non ho nulla contro i rottamatori", ha assicurato l'ex premier intervistato a Sky Tg24, "l'assemblea di Firenze e' stata un'espressione di vitalita'". Tuttavia, ha tenuto a ricordare, "quando Veltroni e io ci disputammo la guida del partito avevamo l'eta' di David Milliband. A quell'eta' erevamo gia' in funzione, ai vertici, e dopo quella disputa collaborammo e in due anni portammo la sinistra ai vertici del paese". E il confronto non fu "a colpi di battute e rottamazioni, ma presentammo piattaforme politiche e culturali molto impegnative, passammo delle notti a scrivere".

Stefania. M. Commentatore certificato 10.11.10 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a voler le elezioni, tutti a chiedere la testa del berlusca. Tutti a dire che ci vogliono aiuti per il sud.........
Cambia mai la scena politica ?
Sempre le solite solfa............
Il governo non fa, non dice..........
Scusate una domanda, ma l'opposizione non è al governo ?
Qualcuno di questi criticoni ha un'idea ESATTA di cosa fare ?

Mi sa che una volta caduto il governo berlusconi ci sarà una lotta all'ultimo sangue per il potere................Sempre senza un'idea di cosa fare per il popolo, incolpando il passato governo si penserà solo a sistemare il conto in banca.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 10.11.10 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Metalli tossici e diossina, sequestrata a Milano area di 300mila mq


La Procura di Milano ha sequestrato un’area di 300.000 mq per irregolarità nelle bonifiche autorizzate dal Comune di Milano e per la presenza di metalli tossici e diossina.

L’area, che si trova in zona Bisceglie, è stata recentemente indicata dall’amministrazione comunale per ospitare un progetto di riqualificazione in vista dell’Expo.

Nella relazione redatta dal Pm di Milano Paola Pirotta e dal procuratore aggiunto Alfredo Robledo si apprende che le “procedure adottate dal comune di Milano e avallate dalla provincia di Milano e dall’Arpa” per la “messa in sicurezza” dell’area sono “tutte illegittime”.

[…] Lo scorso ottobre la procura riceve i risultati di una relazione di Asl, Arpa e Corpo forestale dello Stato, secondo la quale, nelle acque della falda acquifera e nei terreni ci sono sostanze cancerogene oltre a solventi, diossine, metalli tossici e pesticidi, in misura superiore ai limiti previsti dalla legge.

Le due societa’ a cui appare affidata l’opera di riqualificazione dell’area sono la 1 Emme srl e la Arcadis Set srl.

Qui dovrebbe sorgere anche uno dei parchi che rientrano nel progetto ‘Vie d’Acqua Expo’. […]


http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/10/metalli-tossici-e-diossina-sequestrata-a-milano-area-di-300mila-mq/76217/

silvanetta* . Commentatore certificato 10.11.10 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FATTI CHE HANNO DEL GROTTESCO

In questi ultimi giorni ho fatto nel blog un’esperienza che tutto sommato è stata molto interessante. Ho avuto uno scambio con una particolare blogger che non è stato molto dissimile da altri. Ma l’aspetto ridicolo di questa vicenda è che questa esperienza decanta nel grottesco. E dov’è il grottesco? È nel fatto che sono stato costretto a lottare con costei per farle capire ciò che lei non vuole comprendere: la nuda e cruda realtà si para davanti alla sua mente, ma lei non riesce a comprenderla, si ostina a difendere una sua idealistica e moralistica soluzione.

Ora ognuno di noi è in grado, prima di tutto con sé stesso e poi con gli altri, di stabilire in quale società viviamo? Per conto mio rispondo di no! Sappiamo in realtà come si forma la ricchezza? E come la povertà? E cosa succede quando, possiamo essere soltanto lavoratori e siamo costretti ad andare a lavorare per poter vivere, (meglio sarebbe) sopravvivere? E cosa succede quando si incontra il lavoratore con l’imprenditore? E il capitalista chi è? Oh, di domande di questo genere ce ne sarebbero ancora a bizzeffe, ma mi fermo qui.
Eppure in questo luogo non si fa che discutere di tutto fuorché che porsi quelle domande. Quindi non si cercheranno mai delle risposte… le risposte!
Vogliamo che i politici ci rappresentino degnamente (ma intanto deleghiamo loro il potere); che la produzione e il mercato non si fermino mai altrimenti ai ricchi diminuisce la ricchezza e ai poveri aumenta la povertà; che i consumi non si fermino mai (ma intanto si producono montagne di spazzatura); che non si costruiscano centrali (mentre questo sistema ha un’estrema necessità di energia); che si costruisca per costruire (ma intanto si deturpa la natura); che non si producano armi, ma granai (e intanto si fanno guerre). L’elenco dei contrari è interminabile: noi non ci poniamo a capirne le cause e intanto il mondo se ne va in malora.

Plinio Il VECCHIO Commentatore certificato 10.11.10 19:11| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli studenti bloccano Londra
assaltato il palazzo dei Tories

Cameron triplica le rette delle università, contestato anche da parte dei suoi sostenitori ed esplode la rabbia dei giovani come non accadeva da decenni: in decine di migliaia hanno paralizzato la capitale di ENRICO FRANCESCHINI

http://www.repubblica.it/scuola/2010/11/10/news/protesta_scuole_inglesi-8965913/?ref=HRER2-1

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 10.11.10 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe. Esistono posti in TV dove tu puoi ancora PARLARE. Mettiamo da parte TUTTO e abbraciamoci.
http://www.youtube.com/watch?v=2uj4pUD7YwI

Pino D'albero Commentatore certificato 10.11.10 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Aumentano morti per cocaina in Europa,
Questo uno dei dati emersi dalla Relazione annuale 2010 dell'Agenzia europea delle droghe (Oedt) presentata questa mattina a Roma
I dati dell'Oedt si riferiscono anche in questo caso al 2008 e mostrano inoltre che l'Italia è tra i Paesi dell'Europa occidentale dove la prevalenza è più elevata (20,3%)

Giovanardi:
In Italia diminuisce il consumo di stupefacenti.

facciamo un piccolo sondaggio:

credete a questi idioti di europei
oppure al competente ministro italiano?


A PROPOSITO DI SAVIANO,FAZIO,E ENDEMOL.
********

La categoria più attuale del pensiero di Marx è oggi,il...FETICISMO DELLE MERCI.
Nel capitalismo l'uomo è in balia dei prodotti della sua mano,del suo lavoro.
Cioè crea le merci,e dopo non le riconosce più come prodotti "sociali" del suo lavoro,ma finisce per venerarle come entità...autonome,divine.
I veri protagonisti del modo di produzione capitalistico,sono non i capitalisti,non i proletari,ma le...merci.
La merce e il capitalismo,sono diffusi in maniera assoluta,in estensione perchè la merce domina ormai il mondo,(il capitalismo è diffuso su scala globale)in intensità perchè la merce ha ormai saturato la nostra mente.
Noi siamo dunque,vittime della religione del mercato e delle merci,cioè come l'ha chiamata D.Fusaro,"IL MONOTEISMO IDOLATRICO DEL MERCATO E DELLE MERCI".
***************
Quindi in questo quadro,la Televisione,come in genere tutti i Mass media,non è altro che una ...merce.
Sapere chi c'è dietro ai guadagni di quella merce,non è poi così importante.
L'importante è,sapere che anche il giornalismo passando dal mezzo televisivo ad es.,diventa per forza di cose merce bella e buona.
Tutto ciò che passa dalla Televisione,e la stessa TV,è una merce che va al mercato della concorrenza.(il mercato è...l'audience, la concorrenza sono i diversi produttori televisivi,e chi c'è loro dietro)
Di cosa vogliamo lamentarci,in un mondo dominato dalla merce?.
Lo stesso Uomo,è trattato alla stregua di una...merce oramai.
Saluti.

http://www.youtube.com/watch?v=NFqDpjzO4jU

Lovigio (na) Commentatore certificato 10.11.10 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E nei paesi dove vige la pena di morte non c'è minor delinquenza né maggiore corruzione, sta nei dati. viviana v., Bologna 10.11.10 14:55

Provocazione :

E'comprovato che la pena di morte non e' un deterrente al crimine, ma e' soddisfazione e "chiusura" per le famiglie delle vittime, a parte di impedire al criminale di uccidere nuovamente.

La guarigione emozionale e' una laudabile giustificazione della pena capitale.

Consideriamo la nostra "situazione" attuale. Avremo bisogno qualcosa di piu' - del tempo - per guarirne.

Valterio ★x5 Commentatore certificato 10.11.10 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Veneto:
berlusconi accolto da una "valanga" di applausi,
bossi da una "grandinata" di complimenti

non credete ai giornalacci di sinistra,
i due sono ancora molto "acettati" dal popolo!

se poi il popolo usa la forca,
invece che l'acetta, pazienza!

il Mandi Commentatore certificato 10.11.10 18:57| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi:
NON LEGGETE I GIORNALI, RACCONTANO FALSITA'!

qualcuno lo avverta che stava leggendo "il giornale", "libero" e "la petania"

BUONASERA, SBULLONATO POPOLO!

ps: che nik hanno oggi, i coglioni leghisti?


Oltre 25mila firme in 24 ore per Raphael Rossi


E l’Amiat garantirà l’assistenza legale


Battaglia vinta.

In 24 ore 25 mila persone hanno firmato la petizione de il Fatto quotidiano per Raphael Rossi, l’ex amministratore dell’Amiat (azienda municipalizzata di Torino per la raccolta dei rifiuti) che aveva denunciato un caso di corruzione e che era stato abbandonato dalla politica e isolato.

Ora l’azienda annuncia che affiancherà il giovane amministratore nel prossimo procedimento penale.

C’è però un punto della nonstra petizione che non risulta soddisfatto: il ringraziamento pubblico a un cittadino con la schiena dritta.

L’Amiat ha dunque deciso che si farà carico dell’assistenza legale di Rossi nel caso in cui dovesse costituirsi parte civile nel processo. Lui, contattato dal ilfattoquotidiano.it, accetta.

“Sono soddisfatto per l’assistenza legale, anche se doveva essere automatica”, afferma Rossi.
“In Italia per vedere rispettati i propri diritti bisogna alzare la voce”.

Nel primo punto della petizione si chiedeva al Comune di costituirsi parte civile, “ma anche se lo fa l’Amiat è positivo.

Ben venga, sebbene sarebbe importante che il Comune lo facesse”.

[…] Raphael Rossi, che ha ricevuto la solidarietà di 25 mila persone, aspetta ancora dal Comune un ringraziamento per il contributo nella lotta alla corruzione.


http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/09/lamiat-fornira-lassistenza-legale-al-dirigente-che-denuncio-la-corruzione/76038/

silvanetta* . Commentatore certificato 10.11.10 18:50| 
 |
Rispondi al commento

W Clementina e Luigi

gennaro fu 10.11.10 18:44| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

La giuliva marina, dice che maroni è uno con quattro palle, ma non sa che non è un fenomeno, ma che semplicemente qualcuno se lo sta... come dire... adoperando.

Franco B., Genova Commentatore certificato 10.11.10 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dall’Espresso:

ZAPPADU CENSURATO DA FACEBOOK

Il fotoreporter sardo noto per le foto con ragazze di Berlusconi: 'Il mio account è stato chiuso dal social network'. Aveva appena postato note e immagini su Bossi e sullo stesso premier

Un'ipotesi, su cui riflette lo stesso Zappadu, è che invece la chiusura abbia a che fare con la recente pubblicazione di un post in cui il giornalista “PARLAVA DELLA PRESUNTA RELAZIONE TRA UMBERTO BOSSI E LUISA CORNA E ACCENNAVA AL FATTO CHE LA NOTTE IN CUI IL LEADER DELLA LEGA AVEVA AVUTO L'ICTUS I DUE FOSSERO ASSIEME”.

Commento:
Dopo aver oscurato i siti in cui i militanti della lega contestavano la politica di sostegno al governo di Silvio Berlusconi, in quel di via Bellerio, hanno gettato la maschera, e sono passati alla censura in grande stile della rete.

“CHI TOCCA L’ALLEVATORE DI TROTE, MUORE” Firmato “Bobo Maroni”.

Paolo R. Commentatore certificato 10.11.10 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Torino

Non supereroi e nemmeno professionisti della politica ma «facce» normali - una madre con quattro figli, un architetto e un ingegnere - che hanno deciso di sfidarsi per diventare il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle. Viviana Ferrero, Antonino Iaria e Vittorio Bertola saranno scelti dai grillini e dai simpatizzanti attraverso le primarie che si svolgeranno sul Web e, probabilmente, anche attraverso urne piazzate nei gazebo disseminati in città «comunque prima di Natale», specifica il capogruppo in Regione Davide Bono. Il movimento di Beppe Grillo correrà da solo al primo turno e non farà apparentamenti in caso di ballottaggio. L’obiettivo è quello di migliorare la performance delle ultime regionali anche se «nessun obiettivo ci è precluso».

http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/politica/articolo/lstp/374509/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Dice Succhiandi (nomen omen):IN TUTTE LE ENCICLOPEDIE MEDICHE DEL MONDO LA DEFINIZIONE DI "ANO" E' LO SBOCCO DELL'APPARATO DIGERENTE ATTRAVERSO IL QUALE VENGONO ESPULSE LE FECI!

NON C'E' SCRITTO CHE SIA UN ORGANO ATTRAVERSO IL QUALE SI GODE DI UN RAPPORTO SESSUALE!


QUELLI DA CURARE SIETE VOI!
Come non darti ragione, evidentemente milioni di persone che praticano il sesso anale lo fanno perchè sbagliano buco. Probabilmente non lo sai, dato che evidentemente citi teorie mediche risalenti al medioevo, ma il massaggio prostatico attraverso il retto porta a un orgasmo molto più potente negli uomini, anche in quelli eterosessuali, così come il massaggio del perineo. Ma che te lo dico a fare, stai discuisendo su come gli altri "devono" provare piacere sessuale senza avere evidentemente nemmeno un minimo di conoscenza dei punti erogeni o di pratiche sessuali alternative al "missionario"



Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vero problema dell'Italia non è la sua classe dirigente....è l'elettore medio(cre).

Giusy Santomanco 10.11.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Voi imaginate la famiglia dal minkiovano?

uno rutando l'altro scoreggiando, l'altro mandando maledizioni, uno drogato, il altro con la prostituta, la nonna , il nonno e lo spirito santo

buona padania agggggg madre de dios!!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento

OT
Scusate, lo so che il tema merita rispetto, ma sinceramente son già abbastanza depresso di mio.

Proprio per questo vi suggerisco di farvi 4 risate col nuovo "bondolizer 1.0".
Ovvero il "generatore di poesie di Sandro Bondi"

http://gamberorotto.com/miscellanea/sandro-bondi-il-generatore-di-poesie/#Bondolizer

clicchi un pulsante, et-voilà! Nuova e fumante una bella me.. ehm.. poesia del nostro ministro con la faccia da CULtura.

Beppe, mettilo come "bottone" sul sito, è grandioso!
:D


Con la vicenda della minorenne marocchina vi sono gli estremi per agire ed indagare per pedofilia,clandestinità,abbandono di minori e traffico di stupefacenti e favoreggiamento della prostituzione. Le persone coinvolte sono diverse da quelli della questura di milano a don silvio da corleone ed a quella specie di pregiudicato ministro dell'interno

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 10.11.10 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Falcone e Borsellino avevano fior fiore di scorta.

A cosa serve la scorta? Se ti vogliono "cremare"
lo fanno con tutta la scorta appresso.
Il punto è "SE" ti vogliono eliminare. Semmai
decidono di farlo non c'è scorta che tenga.

Le guardie del corpo di fede e belpietro servono
a tenere a bada le migliaia di "sputatori" che
puntualmente li vorrebbero lavare.
E' vero che l'italiano è sempre più solo davanti
al potere, così come è tristemente vero che solo
grazie all'inerzia e al menefreghismo della gente
chi controlla il potere è "sereno", e sa che può
dormire sonni tranquilli.
Il comandante della nave è consapevole che non
potrà mai affondare, non grazie all'italiano
medio comunque. Non grazie a colui che ancora si
ostina a credere che, infondo, stiamo ancora bene
in questo paese a confronto di altri. Ma gli
altri lo sanno?

Travaglio, e con lui una schiera, si ostinano a
dire che la nave sta affondando e che i topi
stanno scappando.
Mi spiace non essere d'accordo nemmeno stavolta
con il giornalista, ognuno la vede a suo modo.
Non affonda nulla e i topi sono al lovoro.
La nave della quale si parla è riverniciata,
il comandante resta in cabina fino alla falla
che risulterà più grossa delle altre, ma dalla
nave saprà scendere senza dolori nel momento
a lui più opportuno. Cambierà perciò il timoniere
e di certo l'equipaggio, eppure resterà sempre
la stessa con un probabile nome diverso e con una
bandiera vecchia con nuovi colori.

Ci stanno prendendo per il culo selvaggiamente
scambiandosi ruoli, poltrone e conti correnti.
Sono decenni che fanno i mestieranti politici.

Considerarli tutti ma proprio tutti come morti
sarebbe fondamentale in un paese rispettabile.
Nella speranza un giorno di festeggiare il
calendario dei NON santi politici laici, so di
avere la mia parte di colpa, ma con me anche te,
e Gianni, Concetta, Luigi, Beppe, Marco, Carlo,
Peppino, Michele, Renato ecc. ecc. moltiplicato
per 60 milioni circa..di deficenti.

Sera.


Moreno Corelli Commentatore certificato 10.11.10 18:30| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ma c'è sempre una ragione più profonda.

Questa durezza polemica, questo colpire l'avversario senza esclusione di colpi derivano anche dal cambiamento della società e dal declino, se non dalla scomparsa, dei valori etici.

Nel mondo industrializzato dopo la seconda guerra mondiale valori come l'onore, la fedeltà, il buon nome, la rispettabilità si sono affievoliti sino a scomparire, sostituiti da un unico dominante valore: il denaro-potere, la ricchezza che ti mette al di sopra delle leggi e dei giudizi.

Chi fa bancarotta non si toglie più la vita per la vergogna, i colpevoli dei fallimenti dolosi non si nascondono ma continuano a godere dei privilegi della ricchezza.

In questo deserto degli antichi valori, in questa società dell'homo homini lupus non ci sono più limiti al generale massacro."

***

Bellissima riflessione di Giorgio Bocca, peccato che giornalisti di questa tempra e con questa sublime penna ne siano rimasti pochi e peccato che nessuno più li prenda in considerazione o li legga.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 10.11.10 18:16| 
 |
Rispondi al commento

COLLEGATO LAVORO; SCOLLEGATI I DIRITTI

Nel silenzio dei media di regime è stato approvato qualche giorno fa il "COLLEGATO LAVORO" una legge che. come lei stessa ammette, abroga alle leggi in tema costituzionale e di diritti dei lavoratori.

Nei nuovi contratti se il datore di lavoro è poco onesto addio ferie, malattie, permessi, straordinari, maternità ecc. Via libera a licenziamenti selvaggi e zero tutele in caso di ingiusto licenziamento.

Sacconi: "Ora il Governo proporrà all'esame del Parlamento il disegno di legge delega sullo Statuto dei Lavori, per realizzare un diritto del lavoro moderno e a misura della persona”. Sono sicuro che quella persona sarebbe felicissima di abbracciare il ministro

Fonte:

http://www.sconfini.eu/Approfondimenti/approvato-il-qcollegato-lavoroq-abrogati-molti-diritti-costituzionali.html

Luca Farisi Commentatore certificato 10.11.10 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Scrive Marino Fiori: "Cominciamo davvero boicottandoli: niente più libri dei parassiti (Travaglio, Gomez, Saviano ecc), niente più film (tutti quei registi/intellettuali), niente spettacoli teatrali (Strorti, Paolini e cosi' via) niente Ballaro' Anno zero, etc.."

Delle due l'una: o stai confessando di aver comprato libri, visto spettacoli Tv e teatrali delle persone su nominate in quantità industriale, tanto da cagionar loro una notevole perdita se smetti o la tua minaccia avrà lo stesso peso di quella degli evasori fiscali del nord che minacciano di non pagare le tasse.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maricica uccisa dall'indifferenza: 17 minuti a terra

Si lamentava ma nessuno dei passanti l'ha aiutata.

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/maricica-17-minuti-terra-634169/

silvanetta* . Commentatore certificato 10.11.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.repubblica.it/cronaca/2010/11/10/news/ruby-pm-8958126/?ref=HRER1-1


"il caso è chiuso"

UN CAZZO !!

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Perlopiù ad avere una scorta contro i mafiosi sono proprio i servetti dei mafiosi stessi, non è buffo?


SE IL MONDO SAPESSE
Che i politi italiani sono:
I più pagati
I più privilegiati
I più ricchi
I più scortati
I più numerosi
I più protetti dalle leggi
I più "fuori legge"
i più incollati alle poltrone
I più assenteisti
i più bugiardi
i più imbroglioni
i più senza pudore
I più puttanieri
I più corrotti
I più corruttori
I più indacati per reati

SE SAPESSE IL MONDO CHE I POLITICI ITALIANI SONO I SOLI A FARE POLITICA A VITA
SE SAPESSERO CHE GUADAGNANO IN UN ANNO PIU' DI QUANTO GUADAGNANO MILLE UOMINI IN TUTTA LA VITA
SE SAPESSERO CHE INVECE DI LAVORARE PER IL PAESE STUDIANO COME ARRICCHIRSI ANCOR DI PIU'
SE SAPESSERO CHE IL PAESE OGNI GIORNO CHE RESTANO AL POTERE SI IMPOVERISCE SEMPRE PIU'
SE SAPESSERO CHE NONOSTANTE CIO' NULLA FANNO GLI ITALIANI PER CACCIARLI
CHIUDEREBBERO LE FRONTIERE PER LA PAURA DEL CONTAGIO!


Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 10.11.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Acquaformosa (Cosenza), il Comune “deleghistizzato” aiuterà il Veneto di Zaia
Lo scorso anno si era autoproclamato ”Comune deleghistizzato”. Oggi da Acquaformosa, dopo l’ alluvione che ha messo in ginocchio il Veneto, parte una sottoscrizione per aiutare quelle popolazioni stremate dalle inondazioni.
Nel municipio del piccolo comune arbereshe in provincia di Cosenza c’è un grande salvadanaio che accoglierà le offerte di tutti i cittadini che vorranno contribuire con un sostegno economico al superamento dell’emergenza alluvione nella regione del Nord est. A contribuire per primo è il sindaco Giovanni Manoccio.
”Devolverò il mio stipendio di primo cittadino per mostrare ancora una volta che, pur nella poverta’ il sud e la Calabria, come hanno fatto da sempre nella loro storia millenaria, sanno essere vicini a chi vive situazioni di bisogno. E anche per riaffermare che il nostro Paese e’ uno dal Nord al Sud”. Manoccio, che proprio nel 2009, in occasione della deliberazione che dichiarò Acquaformosa comune ”deleghistizzato”, venne preso di mira da Luca Zaia, ha scritto al presidente della Regione Veneto. ”Siamo vicini – ha scritto Manoccio – a chi subisce la nostra stessa sorte in ogni parte del mondo. Figurarsi se la sofferenza si verifica in una parte della nostra nazione come il Veneto”.
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/acquaformosa-cosenza-il-comune-deleghistizzato-634605/


Italia si ha convertito nel paese dei nani bastardi

c'è uno col fazzolettino verde e la faccia di bavoso che si autoproclama "che combate la mafia"

bè caro nano verde oggi nelle clasifiche il paese dei nani è primo nel consumo di cocaina a livello europeo

E si la mafia controlla il trafico tu combati la mafia come io suono il pianoforte

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cambia il cartello d'ingresso al paese di arcore in
hARdCORE

pueblo de isla Commentatore certificato 10.11.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento

...non indignarsi più di niente, dimenticare o peggio far finta...di cose inaudite, e,
soprattutto farsi, solo ed esclusivamente, i caxxi propri e a questo scopo calpestare senza scrupoli ogni regola civile...è lo specchio di un popolo DISUNITO!...

Max Calderan "l'uomo del deserto" in un suo libro
bellissimo scrive questa frase :

..." ho letto da qualche parte che se il miliardo e mezzo di cinesi, nello stesso momento, facesse
un solo salto a piedi pari battendoli forte a terra
si scatenerebbe un terremoto dalle proporzioni
distruttive inimmaginabili"...

...noi siamo solo 60 milioni circa...ma,
non è il numero... il nostro problema è :

...NOI/INSIEME/UNITI??...

...noi uniti non riusciremmo neanche...
a soffiarci il naso contemporaneamente...

...beh, dai avanti così...ammazza che dritti!...
...anzi...sempre metaforizzando...che schifo!!...

anib roma Commentatore certificato 10.11.10 17:23| 
 |
Rispondi al commento

ma l'alluvione in veneto non poteva far affogare tutti i leghisto-pedo-puttanieri-berlusconiani????
Un colpo di culo mai, eh?!

Pourquoi Pas, A Casa Di Dio Commentatore certificato 10.11.10 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Marino Fiori

Feltri e Co., giornalismo suicida - di Giorgio Bocca.

Dove portano il dileggio, il fango, la ferocia con cui si distrugge l'avversario per conto del padrone? Al massacro generale, a una società in cui c'è un unico valore: il denaro-potere che ti mette al di sopra della legge.

Mai il giornalismo italiano era sceso così in basso. Un fiume di diffamazioni reciproche, di attacchi personali, di finte rivelazioni su peccati veri o presunti anche se risalenti a trenta o a cinquant'anni fa del tipo "sei stato un fascista", "hai scritto lodi di Mussolini". In questa gara al reciproco dileggio i giornalisti sembravano voler apparire più accaniti, più feroci dei loro mandanti proprietari.
Il direttore del "Giornale", per dire, sembra impegnato in una gara con il proprietario di fatto Silvio Berlusconi a chi è più accanito nella diffamazione degli avversari politici. Che si tratti di un giornalismo suicida che vuole morire in mezzo ai miasmi e ai veleni che sprigiona lo capiscono tutti, anche nella parte di uno dei protagonisti del conflitto. Nicola Porro, vicedirettore del "Giornale", ha detto in televisione: il "Giornale" parte ogni mattino con due condizionamenti pesantissimi, uno di essere il giornale del padrone, l'altro di avere un direttore che appena sveglio pensa a quali argomenti trovare per aumentare il numero dei lettori. È una descrizione perfetta di ciò che non bisogna fare nel buon giornalismo. Il padrone che usa il giornale anche per i bassi affari, per i mediocri conflitti della lotta politica, e il direttore che cerca gli argomenti scandalosi che piacciono ai lettori non possono ignorare che così si fa del giornalismo giallo, non del buon giornalismo.

Continua su:

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/feltri-e-co-giornalismo-suicida/2137664/18

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 10.11.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MONICA sindaca di Napoli!

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 10.11.10 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


"il consenso lo si ottiene anche alla maniera di Circe, trasformando gli uomini in porci".

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/il-furto-generale/2121838/18

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 10.11.10 17:14| 
 |
Rispondi al commento

ALLUVIONI

Piu' di tremila ettari di terreno sono sott'acqua nelle campagne del Salernitano dove si stimano gia' danni per decine di milioni di euro per effetto dell'ondata di maltempo che si e' trasferita al sud con straripamenti ed esondazioni che hanno allagato le campagne circostanti distruggendo serre e coltivazioni e mettendo in pericolo gli animali allevati.

Va bene???
Siamo solidali adesso.
Visto che ci hanno accusato di scarsa empatia.

Ci mancava l'alluvione...non ci bastava affogare nella munnezza.
E POMPEI che si sbriciola.

Si, POMPEI, quella che ZAIA ha definito CALCINACCI.
PATRIMONIO MONDIALE DELL'UNESCO!

Nonostante gli insulti e l’indisponibilità di questo personaggio, che ha detto che per nessun motivo al mondo avrebbe aiutato i napoletani per l’ emergenza rifiuti e che ce la saremmo dovuti vedere da soli noi, i veneti non li abbandoniamo. Non possiamo comportarci come i loro governanti”. Il pizzaiolo Gino Sorbillo ha realizzato la pizza “antialluvione”– i cui ricavati saranno versati alle popolazioni venete.
Noi siamo fratelli d’ Italia e quando uno soffre, gli altri hanno il dovere di aiutarlo.


Ma forse, invece di fare campanilismo sulle tragedie, le vittime di tali calamità naturali, dovute principalmente a incurie e mancati investimenti (o fatti a cazzo di cane) dovrebbero scendere con i forconi sotto Palazzo Chigi e mandare a casa questa classe politica di affaristi e puttanieri!!!

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.10 17:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 47)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fratello del trota (cavedano massucato), imperversa.

Franco B., Genova Commentatore certificato 10.11.10 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CLICCHETE

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 10.11.10 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
C'è qualcosa che non capisco, vorrei che tu mi spiegassi, gli italiani non hanno battuto coglio quando si è saputo che berlusconi è un corruttore, presumibilmente un mafioso, è entrato in politica per salvarsi il culo, ha usato e continua ad usare la sua carica per farsi leggi a suo uso e consumo, ma ora che si dice che sia andato aletto con una minorenne tutti si scandalizzano? Chi l'ha scaricato? Quali poteri ci sono dietro? Lui ha detto una cosa che dovrebbe farci pensare "è stata la mafia"... Ora, considerato che anche lui si presume sia mafioso, non sarà una lotta intestina che ad esempio vuole impedire il federalismo fiscale? Non sarà tutta una montatura per far fuori in realtà la lega da governo? Preciso che non sono leghista e che vivo in una regione a statuto speciale che fortunatamente funziona benissimo, per cui di tale cosa me ne sbatto. Non ti sembra strano che Fini un mese fa vota la fiducia al governo e ieri fa capire che potrebbe affondarlo? Non sarà un doppio gioco? Quanto ci rimetterebbe la mafia con il federalismo fiscale?
O cos'altro potrebbe aver fatto o sarebbe in procinto di fare berlusca per farsi scaricare così?

Antonio Manià (carpe.diem) Commentatore certificato 10.11.10 16:57| 
 |
Rispondi al commento

contro Bondi (segue)

Quando il fiscalista della val brembana dichiarò che con la Divina Comedia ci potevamo fare un panino,il prode Bondi non mosse ciglia.Anche,e non solo, per questo Sandro Bondi sei RESPONSABILE.
Addapassaanuttata
..
La destra in Italia non ha mai amato la cultura; dal "culturame" di mussoliniana memoria al sempre suo Minculpop, l'intellighenzia destrorsa non ha mai brillato di luce propria e neanche adesso per la verità si vede alcun barlume. Non è affar loro. Bondi si deve dimettere perchè è un simbolo di nullismo culturale (così ce lo descrivono i giornali) e non trova il coraggio e la dignità di assumersi responsabilità alcuna, anche fosse quella oggettiva. Forse se si dimette recupera qualche senso della misura.+
Cittadino
..
Dopo avere ascoltato le argomentazioni a propria difesa da parte del ministro Bondi, ieri sera a Ballarò, capisco che non si renda conto del perchè dovrebbe dimettersi; forse non comprende neppure di cosa si stia parlando.
Elleroponto
.
Giornali internazionali. Lo sapete che dell’alluvione in Veneto non importa niente a nessuno ma del crollo della casa dei gladiatori parla tutto il mondo?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.11.10 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

contro Bondi

Bondi ha ammesso pubblicamente la sua manifesta incompetenza quando ha affermato che se non fosse per Berlusconi la maggioranza dei parlamentari dei partiti della coalizione di governo non sarebero mai seduti in parlamento e quella dei ministri non avrebbe mai messo piede a palazzo Chigi. Del resto, lo sappiamo tutti come vengono scelti i rappresentanti del partito, complice questa incredibile e dissennata legge elettorale Sappiamo anche che fine fanno quelli che esercitano un minimo di senso critico e che rivendicano la propria autonomia di pensiero, vedi Pisanu, Martino, Guzzanti. Quanto a Bondi, lui non è il principale responsabile di quanto accaduto, è la politica dei tagli orizzontali di Tremonti che andrebbe combattuta, la mozione di sfiducia dovrebbe essere presentata nei confronti di questo illuminato ministro dell'economia, esperto tributarista, che da 16 anni continua a prendere in giro i lavoratori e i contribuenti onesti.
Tmanero 8
..
... definire un bene storico senza eguali al mondo "un muro vecchio di 200o anni" mi ricorda i talebani che abbattevano le statue dei buddha più antiche di cristo...
vaga27
.
Che del patrimonio culturale Italiano non freghi nulla a questo governo è chiaro data la nullità culturale del nostro Ministro. In un paese normale Pompei sarebbe una vera e propria industria culturale, da noi è semplicemente una spianata di rovine in attesa delle prossime pioggie,; visto il risultato era meglio che rimaneva sepolta.
Shooter183
,
La meraviglia della politica italiana sull'internazionalizzazione della tragedia della domus di Pompei. Questi non hanno neanche capito di aver commesso un crimine contro l'umanità. Perchè Bondi si deve dimettere? Perchè adesso è lui il rappresentante di questa politica. Le sue dimissioni debbono essere il monito per i futuri ministri della cultra
Antoniodicarpino
.
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.11.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento

per quel copincolla che mi piace tanto
da
http://www.repubblica.it/politica/2010/11/10/news/bondi_pompei-8947396/?ref=HREC1-1#commenta

signor Bondi hai fatto diventare l´ITALIA lo zimbello del mondo intero. La cittá di Pompei é riuscita a sopravvivere a tanti eventi catastrofici ma ha dovuto cedere a 10 anno di CATASTROFICO governo berlusconiano e dei suoi accoliti di cui tu sei un emerito rappresentante!!
234410

Non solo lui, ma tutto il Governo dovrebbe dimettersi per manifesta incapacità. Mi aspetto, soprattutto, le dimissioni di chi ha dato a Bondi il Ministero dei Beni Culturali, soltanto perchè capace di scrivere sciocche poesie dedicate al suo Capo. Andate a casa e smettetela di svergognarci davanti al mondo intero. Non ne possiamo più!!
Biwa

I soliti incauti propensori della fatalità e della natura crudele (in fin dei conti è caduto un muro di 2000 anni fa), stanno sullo stesso piano evolutivo/cerebrale di quelli che, per dirla alla Zaia, vedono i resti di Pompei come un cumulo di rovinassi (macerie) per le quali non vale la pena di spendere nemmeno un €. Questo è purtroppo il livello del nostro Paese. A quando la rivoluzione culturale che inizi dalle scuole e dalla proibizione della TV spazzatura del grande fratello? O ormai è troppo tardi?
Uffila

A Ballarò il Ministro Bondi ha detto di non ritenere sua responsabilità il crollo della Domus dei Gladiatori poichè "L'EDIFICIO AVEVA 2.000 ANNI". Un Ministro della Cultura che dà una risposta così esilarante, deve DIMETTERSI. Non fossero stati spesi 40 MILIONI di euro a Pompei, se parlasse un ragazzino delle scuole Elementari e non il Ministro della Cultura, forse potrebbe avere ridere, ma non si possono distribuire appalti SENZA GARA per una cifra simile e non rispondere di gravissime negligenze che portano addirittura al crollo! SFIDUCIA SUBITO AL MINISTRO BONDI! Questo non va pagato un giorno di più!
Ma se avessimo una DIVERSA legge Elettorale, uno come Bondi chi lo avrebbe votato?
Mammalaura01

(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.11.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giornali internazionali. Lo sapete che dell’alluvione in Veneto non importa niente a nessuno ma del crollo della casa dei gladiatori parla tutto il mondo?

BONDITE

Napolitano: “Nessuno ha colpa. E’ stato un terrapieno”
Tremonti: “Con la cultura non si mangia"
“La Divina Commedia puoi mettertela nel panino”
“Sulla cultura si può tagliare a zero, tanto non serve a niente”
Zaia: “Eh! Quanto scandalo per due pietre vecchie!”
Berlusconi: “Ghe pensi mi! Rado tutto al suolo e ci faccio Milano 5”
“Ma poi, quanto casino! Posso capire se era crollato il lupanare!”
Bondi: “Se mi credessi responsabile darei le dimissioni”
“Quella casa non l’abbiamo costruita noi. E’ roba del governo precedente”
“Ma Pompei è accanto a Pozzuoli?”

Non continuo per amor di patria….

.. ma almeno qil Bondi possiamo smettere di vedere

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.11.10 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mercoledì 10 novembre 2010
I NAZIUSASIONISTI, IN COSA SI DIFFERENZIANO DAI NAZISTI?
ASSASSINI, VIOLENTI, RAZZISTI, USURPATORI, DEPRAVATI, PEDOFILI, SADICI, E CORNUTI MASCHILISTI NEI RIGUARDI DELLE PROPRIE DONNE ......QUESTO E' IL SIONISMO CHE GOVERNA ISRAELE. BOICOTTA ISRAELE,object width="425" height="344">

Sull “…accoglienza d’Israele…”
9 novembre 2010 | Autore: Lino Bottaro
http://guerrillaradio.iobloggo.com/

di Vittorio Arrigoni

Decine di migliaia, centinaia di migliaia di palestinesi sono stati fatti prigionieri politici negli ultimi anni dall’accogliente stato d’Israele, e sottoposti ogni giorno alle più terribili torture in violazione di tutte le convenzioni internazionali.
Secondo l’organizzazione per i diritti umani Addameer dal 1967 a oggi più di 650 000 palestinesi sono finiti incatenati nelle carceri israeliane, approssivamente il 20% della popolazione della Palestina occupata. Circa il 40% degli uomini palestinesi, in pratica, 1 su 2.

Solo nel mese di ottobre, Israele ha ha condotto 2.148 incursioni presso abitazioni palestinesi nella Cisgiordania occupata ed ha arrestato 403 cittadini palestinesi.

Centinaia i malati incatenati che non ricevono adeguate cure.

Centinaia di bambini hanno trovato calda accoglienza nelle gattabuie di Tel Aviv… Secondo la giornalista israeliana Amira Hass

700 bambini vengono rapiti ogni anno dall’esercito israeliano e detenuti contro le convenzioni di Ginevra.

Il 97% di questi bambini afferma di aver subito tortura e maltrattamenti mentre, il 14% racconta di aver subito molestie sessuali o offese verbali della stessa natura.

SEGUE SU.......Caneliberonlie

Caneliberonline M.O. Commentatore certificato 10.11.10 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma adesso avete voi il potere,
adesso avete voi supremazia, diritto e Polizia,
gli dei, i comandamenti ed il dovere,
purtroppo, non so come, siete in tanti e molti qui davanti
ignorano quel tarlo mai sincero
che chiamano "Pensiero"...

Però non siate preoccupati,
noi siamo gente che finisce male: galera od ospedale!
Gli anarchici li han sempre bastonati
e il libertario è sempre controllato dal clero, dallo Stato:
non scampa, fra chi veste da parata,
chi veste una risata...

O forse non è qui il problema
e ognuno vive dentro ai suoi egoismi vestiti di sofismi
e ognuno costruisce il suo sistema
di piccoli rancori irrazionali, di cosmi personali,

scordando che poi infine tutti avremo
due metri di terreno...

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 10.11.10 16:03| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Molti delitti rimasti impuniti.
La "sostanza Italia" qual'è ? Eccola:

Lodo Lega, la banda armata non è più reato
di Marco Travaglio

Dopo tante leggi ad personam/s per Silvio B., eccone una per i fedelissimi di Umberto B., in nome della par condicio. La norma è ben nascosta in un decreto omni