Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il caso Daniele Franceschi


Intervista a Cira e Marco Antignano, Avv. Aldo Lasagna
(11:40)
franceschi-cop.jpg


Arrestato per una carta di credito clonata. Rinchiuso in un carcere per mesi. Morto senza una ragione. La madre che chiedeva giustizia picchiata dagli agenti che le rompono le costole. Il corpo del ragazzo, Daniele Franceschi, restituito ai familiari in avanzato stato di decomposizione e senza gli organi interni. Non è successo in qualche remota regione tribale, ma nella Francia della grandeur, che dopo mesi non ha ancora dato una risposta sulla morte di un nostro concittadino e su comportamenti inaccettabili, degni della peggior dittatura.

Testimonianze sulla morte di Daniele Franceschi di Marco Antignano, Cira Antignano e dell'avvocato Lasagna.

La morte di un italiano in Francia (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
Marco Antignano: "Sono Marco Antignano, lo zio di Daniele Franceschi, lei è Cira Antignano, la madre di Daniele.
Siamo qui per raccontare un po’ la storia, l’evento dei fatti, Daniele è stato arrestato il 18 febbraio dello scorso anno, sembra per una carta di credito clonata in un Casinò di Cannes

Il pestaggio della mamma (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
Cira Antignano: "Il primo giorno, quando è andato via, doveva rientrare la sera e io la mattina quando sono andata a aprire la porta di camera, non l’ho visto, mi sono preoccupata, pensavo fosse successo qualcosa, ho cominciato a fare delle ricerche agli ospedali,

Un corpo senza organi (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
Avv. Lasagna: "Da parte mia, posso dare un contributo per la ricostruzione della vicenda, l’Avvocato Aldo Lasagna che insieme alla collega Maria Grazia Menozzi sta seguendo a nome della famiglia il caso terribile, agghiacciante di Daniele Franceschi.

Calendario dei Santi Laici 2011

Il calendario dei Santi Laici 2011
Centinaia di omicidi e decine di stragi dal dopoguerra non hanno ancora un mandante. Quanti sanno e rimangono in silenzio?
E' questo che nutre il Potere, l'indifferenza degli italiani.

Acquista oggi la tua copia a prezzo libero.

grilloisbackmini.png Beppe Grillo is Back
Dal 9 al 12 novembre, il tour Beppe Grillo is Back a Firenze. Suggerisci a Beppe un tema su questa città!

11 Nov 2010, 15:40 | Scrivi | Commenti (428) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Apprezzo la vostra lotta contro un sistema composto, da massoni,politici, e lobby finanziarie.Cambiare la nostra ITALIA è un compito impossibile,almeno finchè abbiamo queste persone che ci governano.Politici che non capiscono che quando si è senza lavoro,o il lavoro e poco, gli italiani che hanno pochi euro,li spendono per dare da mangiare ai propi cari e non pagano le tasse.Non pagando le tasse si diventa evasori, e diventando tali si innesca un sistema che spinge varie agenzie a recuperare il dovuto,facendo levitare la somma da x, a xxxxx.Ma non si prima a dare lavoro, a dare il minimo di reddito piuttosto che alimentare agenzie del genere il cui costo è esorbitante, è il debito dei cittadini non sarà mai saldato,dovendo poi pagari il debito,e i vari sciacalli che vivono sulle disgrazie altrui.Il nostro pollaio politico ancora non si rende conto che dove ci sono troppi galli non sorge mai il sole.Siamo in emergenza e agiamo come tale,estirpiamo il cancro prima che esso ci porti a morire,senza possibilità di guarire.

NICOLA COIRO 18.12.14 10:35| 
 |
Rispondi al commento

°Rif.
http://www.lastampa.it/multimedia/multimedia.asp?IDmsezione=9&IDalbum=32293&tipo=VIDEO
+-+-+-+-+-+-+-+-
+/- TWiTTeRstylE
'''''''''''''''''
..Sembravano Pinco & Panco
& con leaflet x…

Bye, Sergio Conegliano
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
°ev.Komplementando:
http://www.lastampa.it/_web/CMSTP/tmplrubriche/editoriali/hrubrica.asp?ID_blog=273

Sergio Conegliano 17.11.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei parlare di un tema : i mali della sinistra e come uscirne. Il che significa come cambiare in meglio L’italia e non limitarsi ad una sterile protesta disperdendo ( e questa è una critica alla linea di Grillo ) i voti , col rischio di non raggiungere oltretutto neppure il quorum per una rappresentanza , ma unendo le forze migliori. Un confronto anche televisivo tra :Vendola , Di Pietro , Renzi , Bersani, Grillo forse darebbe modo a molti confusi di capire e credo farebbe pure ascolto .
A mio parere , la crisi storica della sinistra è dovuta, essenzialmente , ad una colpevole ,quanto complice , inerzia dei vertici del PD ( non a caso ancora oggi dominati dalla linea dalemiana ) di fronte ad un
quindicennio di berlusconismo ed alla mancanza di una capacità di sintesi unitaria e concreta dei vari leader delle forze di sinistra .
I passi per uscirne e costruire un’Italia migliore sconfiggendo davvero il berlusconismo ed il malgoverno sono questi:
-costruire forme di alleanza tra i soggetti sopracitati ,ognuno dei quali ha portato con sè in questo periodo, messaggi importanti ( il giusto ricambio di coloro che hanno fallito nel pd , l'opposizione morale al berlusconismo, la contestazione di un sistema politico di potere ecc. ecc ).
-un patto di alleanza politica tra queste componenti sulla base di un programma condiviso da contrapporre al potere dei vecchi vertici del Pd

-una diffusione del progetto attraverso dibattiti televisivi di confronto,

- la elaborazione di un programma che ponga al centro, oltre a soluzioni nuove e creative a livello economico e sociale , la riforma radicale del sistema politico .
Da soli si puo' solo perdere lasciando tutto all'attuale classe politica...

angelo mazzoleni 17.11.10 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Coincidenze ?

Comincio a pensare, ho sette ore per farlo, che utilità ha Metromare nel pubblicizzare degli orari e delle rotte che poi non rispetta ?

Scopro parlando un po con tutti in aeroporto che il fatto è notorio ma nessuno si interessa.

La gara vinta dal consorzio Metromare prevede, a fronte di un importante contributo pubblico, l'espletamento di un determinato servizio, è evidente che il sistematico cambio di rotta porti dei notevoli vantaggi economici al consorzio, a scapito dell'utente, in quanto il risparmio di carburante si aggira attorno al 30%, mi chiedo se tale comportamento sia legittimo o non siano ipotizzabili una serie di reati.

Lo Stretto di Messina è uno degli specchi d'acqua più monitorati al mondo, volendo sarebbe facile rilevare quando e quante volte le rotte non sono state rispettate.

Vorrei inoltre porre l'attenzione anche sui danni derivati da certe condotte, come tutti sanno L'Aeroporto dello Stretto (ironia anche nel nome) è agonizzante, meritoriamente inserito nella lista degli scali da chiudere, qualcuno si è mai occupato di che fine faranno i lavoratori e l'indotto dello scalo ? Da quello che ho sentito non importa niente a nessuno benché meno alla Sogas, se parli della Sogas a Reggio la risposta è “ finché la barca và......”

Altro fatto ironico è che mentre sono lì parcheggiato contro la mia volontà leggo sulla Gazzetta del Sud un articolo proprio sul collegamento Messina-Aeroporto e mi tornano le palpitazioni ed il voltastomaco.

Mi sono sentito come Viktor Navorski ( Tom Hanks) nel film The Terminal, sette ore in un aeroporto solo che lui era al John Fitzgerald Kennedy ed io al Tito Minniti, tutto in proporzione.

Non si può capire lo stato d'animo in queste situazioni se non le si vive.

GAETANO SILVESTRO 16.11.10 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Salgo sul pulmino e l'autista parte subito, non facciamo in tempo ad uscire dal porto che il suo telefono squilla e gli sento dire “ Buongiorno comandante, si, si, va bene, faccio quello che posso “, l'autista sa come me che non c'è più tempo per prendere l'aereo e comincia a parlare:

“ Era il comandante dell'aliscafo che mi chiedeva di fare il possibile per farle prendere l'aereo, ma io come faccio, mica posso volare, i nostri mezzi hanno i limitatori di velocità. Fanno sempre così arrivano al porto anziché all'aeroporto e poi chiedono a noi di fare i miracoli, ma io non posso rischiare la mia vita e quella dei passeggeri”.

Ho i battiti cardiaci a non so quanto, sto impazzendo mi sembra tutto un sogno non è possibile che sto perdendo il volo senza apparentemente nessun motivo.

Il povero autista fa del suo meglio arriviamo in aeroporto alle 06,25 corro a ceck-in e nonostante il tentativo del personale Alitalia non c'è niente da fare l'aereo si sta già muovendo.

Sto per sentirmi male, ancora non riesco a capire come tutto questo sia successo, parlo con il responsabile Alitalia il successivo volo per Roma da cui poi raggiungere Milano è pieno, riesce solo a trovarmi un posto sul volo delle 13,00 dovrò rimanere quasi sette ore in aeroporto.

Vorrei tornare a casa, ricordo che in coincidenza per il volo delle 13,00 c'è un aliscafo alle 11,30 da Messina, ma ricordo anche che tre settimane prima avevo preso l'aliscafo delle 11,30 ed anche in quel caso non ero arrivato in aeroporto ma al porto di Reggio, ero ugualmente arrivato in ritardo, ma riuscii ad imbarcarmi grazie al solo bagaglio a mano, meglio restare in aeroporto.

GAETANO SILVESTRO 16.11.10 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Ordinaria follia o altro ?

Viaggio con cadenza quasi settimanale tra Messina dove abito e Milano dove lavoro.

Abitualmente sono costretto a partire da Catania sia per l'economicità dei voli che per l'ampia scelta di orari.

A volte riesco a volare su Reggio Calabria che per noi messinesi è sicuramente più comodo a patto poi di poter arrivare in aeroporto o viceversa raggiungere Messina.

Avevo programmato per il 15/11/2010 il volo Reggio Calabria-Milano delle 06,15 e mi sono quindi alzato alle ore 03,00 per prendere l'aliscafo delle 04,45.

Alle 04,23 ( stampigliatura sul biglietto) pago i 9 euro per la tratta Messina-Aeroporto Reggio Calabria e prendo posto sull'aliscafo.

Il mare è una tavola, l'equipaggio è al completo, arriva il comandante e si avviano i motori.

Non partiamo subito, suppongo per i controlli di rito, sono l'unico passeggero e mi appisolo per recuperare un po di stanchezza.

Di fatto non mi addormento, sono in dormiveglia passa un po di tempo e sento l'aliscafo in navigazione, ne passa ancora e mi accorgo che stiamo decelerando, quindi presumendo l'arrivo apro gli occhi, mi alzo, mi affaccio ad un finestrino e vedo....... una diga foranea !

Mi rendo conto che siamo al porto di Reggio Calabria e non all'aeroporto, comincio a chiedere spiegazioni ma i marinai non mi degnano di risposte e “corrono” fuori per la manovra di attracco.

Sono le 06,05 realizzo che ho perso il volo, vorrei spiegazioni ma nessuno risponde, mentre salgo sulla passerella il comandante dall'alto della cabina mi dice “ si sbrighi che la stanno aspettando” non chiedo oltre e corro verso un piccolo pulman della ditta Federico che aspetta alla fine della banchina,nel tragitto incrocio due/tre persone che si stanno imbarcando sull'aliscafo.
Verifico successivamente che non esiste a quell'ora un aliscafo Reggio-Messina, chi erano quelle persone, amici del comandante che ha cambiato rotta per fare una cortesia ?

SEGUE..........

GAETANO SILVESTRO 16.11.10 20:07| 
 |
Rispondi al commento

PetitRomanzando
+/-marginal[?!]evenienza
*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*
“You, iNTeLLiGeNT..
but ME, Most CuNNiNG…”:
These are +/-Word heard , going to
AmbrosianPark, occasionally crossing
A road Where..débite problémes ca.similar
That one of interest of
ce Dimanche invitéeChezANNUNZIATA.
=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=
In qualche sorta di simil piano - facendo rif.fra l’altro
A NoRasserenanti blOgOsfErA iNPuT [..incl.ça van dire Pp.18-19 de.. versiùunOnWeB..www.ilfattoquotidiano.it] -
Sarebbe apprezzab.almeno da LesItalién a cui sottotraccia..in diverso modo..evocati da Dx&Sx in FAZIOperformance
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Che Babbo di “al presente coinvolta in DirigenzaCalcisticheVicende[seeFreePress]”
Naturaliter.. senza avvalersi di composita prevalenza in peninsularPerimetro..
Si orienti a condividere con exLeader ..ad es. - pourParler - ambito
“SellingPromotion&Affini”
Magistral
WorldWide
Conferenziere.!..!…!
Bye, Sergio Conegliano
[microParaPrezzolinian 67enne pensionato
Da lepidoKreativoForumist fra l’altro nomatoVispoTereso &//or.. superfluamenteVolunterùusPaTaFiSiC.!..!…!]
^^^^^^^^^^^^^^
URLextratext
NoDisutili:
http://www.loreo.com/pages/products/loreo_3dcap.html
http://www.magix.com/it/video-deluxe/plus/
http://www.aiptek3d.com/
===================
http://www.youtube.com/user/sc1942#p/f/566/B93m2C0SH6E
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
''''''''''''''''''''''''''''''''
http://www.j-m-bosc.com

Sergio Conegliano 16.11.10 19:17| 
 |
Rispondi al commento

°http://video.unita.it/media/Politica/Bersani_e_Fini_a_Vieni_Via_Con_Me_1933.html

Bye,Sergio Conegliano
=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=
°preSintonizzandomi
avecIpoteticRedazionalStyle
..ofMrRuperMurdoch..
ON "decembrinI-PAD":
http://www.google.it/search?rlz=1C1CHNU_enIT355IT369&sourceid=chrome&ie=UTF-8&q=Murdoch+giornale+su+ipad+dicembre
===================
http://www.youtube.com/user/sc1942#p/f/566/B93m2C0SH6E
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 16.11.10 07:52| 
 |
Rispondi al commento

MutandoEsistenzialCOPIONE
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
In alternativa a emularCharacterNanniMorattianClassicFilm,
Una volta acquisito - ça van dire..[ Ma solo fino al momento stipula] -
Urbi&Orbi Salvacondotto e..
Lasciando Redini Compagine
a Letta/Pisanu/Monti[& se fosse meno giovane all’omonimo compagno di
Corso di elettronico perito qual il ..a mio parer corretto..sen.AlfredoMantica]
Mi porterei a far internazional conferenziere sulle Metodiche inerenti allaPiramide di Maslow [qual tipicam.-fra l‘altro - ca.MassmedialMotivazione]; alla pari di un BushSenior,Schmidt,Clinton,Gorbaciov,Blair, ed exSegretario Stato amico anche del nOnnOattual ingegnerMarito di una Borromeo.


Con i migliori saluti,
Sergio Conegliano
p.i.elettronico
g.pubblicista

^^^^^^^^^^^^
Cogliendo opportunità
- ..free-of-charge.. -
Dell’ambrosianANTEO
Ho apprezzato in sal piena
..con battimani at the ending..
copia restaurata[in quel di Bologna]
Della fellinianOpera con STATUA volteggiante
Sui cieli de Rromàa.!..!…!

===================
http://www.youtube.com/user/sc1942#p/f/566/B93m2C0SH6E
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
http://twitter.com/#search?q=Sergio%20Conegliano

Sergio Conegliano 15.11.10 22:30| 
 |
Rispondi al commento

come in italia così anche in francia governa la destra,questo autorizza molti anche tra le forze dell'ordine a comportarsi in un certo modo,tanto hanno la consapevolezza che verranno coperti dalle alte sfere politiche di destra.
asta siempre

maurizio zupin 14.11.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i parenti di Daniele Franceschi non dicono tutta la verita .... nel 2009 presso la procura di Lucca ho denunciato la sig.ra Grazia Biagini, cugina della mamma del defunto Daniele Franceschi, per concorso nel sequestro di persona, torture farmacologiche, illecito ricovero a fini di omicidio presso il reparto di psichiatria da me subito a Viareggio nel 2008.... e se lo stesso è stato ucciso, come la madre sospetta, temo che la sua morte sia dovuta al fatto che lo stesso era coinvolto o venuto a conoscenza dei crimini da me subiti o sia avvenuta per intimidire i parenti coinvolti e che la procura di Lucca non apre le indagini sul mio caso per evitare che si accerti che daniele è stato ucciso e di scoprire i moventi e mandanti del suo omicidio

dainis patmalnieks 13.11.10 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe ho visto che il nostro amico Silvio B. vuole spedire a casa di ogni famiglia italiana un libro intitolato "due anni di governo". A me francamente non interessa riceverlo e penso di non essere il solo. Ti mando un link http://www.petizionionline.it/petizione/non-desidero-ricevere-il-libro-due-anni-di-governo-dal-presidente-del-consiglio-berlusconi/2230
in cui si sta facendo una petizione per evitare di stamparlo e di spedirlo.
Se lo ritieni interessante ti chiedo cortesemente di pubblicarlo sul tuo blog.
Ciao e grazie

Sandro

Sandro Naimoli 13.11.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento

E comunque renzi sindaco di firenze e' una signora RUMENTA l'enfant prodige del PD lo sbatterei fuori e' solo un opportunista da quattro palanche,tutto chiacchere e basta.

berga mino 12.11.10 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Il caso Daniele Franceschi...
razza di gente insensibile, ma da dove venite fuori, da quali caverne...ci siete o ci fate!
Questo è lo spazio dedicato ai commenti sul caso di Daniele Franceschi e dai commenti che leggo, sembra che interessi a pochi.
Auguro a voi ingrati ed insensibili che vi trastullate con aria fritta, di trovarvi un giorno nelle condizioni di questa famiglia distrutta da una disgrazia senza senso, da un'ingiustizia subita dalla Francia che considera noi Italiani come il due di picche e da uno Stato Italiano ingessato: ministro ma dove c...o 6, cosa stai facendo per questo caso? Dovresti pretendere il massimo di attenzione dalle istituzioni francesi, invece di farci prendere in giro...SVEGLIAAA...

Gianpietro Colla 12.11.10 18:15| 
 |
Rispondi al commento

QualorRilev.DiversoPIANOsomeFOrUmIsTfrIEnd
^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°^*^°
^*^°^*^°^*^
epc.A.ErbeseFieraElettron.(13-14nov) &otherNews.
OwnEmailAddress
# B.Conferma ca.PeppeGrilloPOST

''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''
epc.toOwn eMailAddress:
A.

1.4
by Fondazione Sodalitas [maddalena.cassuoli@sodalitas.it]:

Milano, 3 dicembre 2010: "LAVORO & DISABILITA': dalle parole ai fatti"

3 dicembre 2010 , ore 10-13 # c/o Auditorium di L’Oréal Italia
Via
Primaticcio 155, Milano (MM1- Primaticcio)
2.4
v. Manif.Fieristiche
Italifiere, www.italfiere.net:
Erba- CO, Fiera[tema: Elettronica] 13
-14 nov.2010 h: 09.00 -18.00
3.4
by Data Manager Online [no-
reply@datamanager.it]:
[DMO newsletter] White paper Novell: Giuda alla
conformità in Italia
4.4
by La Provincia di Como [failure@laprovincia.
it]
..ambito La newsletter di laprovinciadicomo.it #11 novembre 2010 #

"Charlie Brown & C. Maestri di felicità"
http://www.laprovinciadicomo.
it/stories/Cultura%20e%20Spettacoli/166771_charlie_brown__c.
_maestri_di_felicit/?
src=newsletter&when=f10&now=201011100811&click=title
°ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç°
ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç°ç
B.epc.Oggetto: [Blog di Beppe Grillo] Conferma
inserimento commento
Il tuo commento:
"(ndr x vs.Autore: Komplim.
Infograf.Creativité)
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Via
GoogleNews
>

Avec. KruCialRif.
..
Citato Uni form Resource Locator..
[>> +/-
accordingMicrosoftPress#MoNDaDoRi=ADDRESSonRisorsaInternet<<]

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
PeutEtreKomplementando
[diSpalla]travagliescoToday
- on FaitQuotidien - PeZZuLLO

‘’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’’
MayBe
qualcheVersomiglianteAddentellato
Il “GridatoTitulùun”..as
CompiantoGuareschi..
PostPostpost Trinari

Sergio Conegliano 12.11.10 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Roberto Saviano

Il premier mi vuole zittire
ma sui clan non tacerò mai.


......Il ruolo della 'ndrangheta, della camorra, di Cosa nostra è determinato dal suo volume d'affari - cento miliardi di euro all'anno di profitto - un volume d'affari che supera di gran lunga le più granitiche aziende italiane.

Questo può non esser detto?

Lei stesso ha presentato un dato che parla del sequestro alle mafie per un valore pari a dieci miliardi di euro.

Questo significa che sono gli scrittori ad inventare?
Ad esagerare?
A commettere crimine con la loro parola?
Perché?
Michele Greco il boss di Cosa Nostra morto in carcere al processo contro di lui si difese dicendo che "era tutta colpa de Il Padrino" se in Sicilia venivano istruiti processi contro la mafia.

Nicola Schiavone, il padre dei boss Francesco Schiavone e Walter Schiavone, dinanzi alle telecamere ha ribadito che la camorra era nella testa di chi scriveva di camorra, che il fenomeno era solo legato al crimine di strada e che io stesso ero il vero camorrista che scriveva di queste storie quando raccontava che la camorra era impresa, cemento, rifiuti, politica.......

Una cosa è certa:

io, come molti altri, continueremo a raccontare.

Userò la parola come un modo per condividere,
per aggiustare il mondo,
per capire.

Sono nato, caro Presidente, in una terra meravigliosa e purtroppo devastata, la cui bellezza però continua a darmi forza per sognare la possibilità di una Italia diversa.

Una Italia che può cambiare solo se il sud può cambiare.

Lo giuro Presidente,

anche a nome degli italiani che considerano i propri morti tutti coloro che sono caduti combattendo le organizzazioni criminali,

che non ci sarà giorno in cui taceremo.

Questo lo prometto.

A voce alta.

http://www.repubblica.it/politica/2010/04/17/news/lettera_saviano-3407443/

Articolo 21 Commentatore certificato 12.11.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ebbene ci siamo. Dissi che le probabilità di caduta di quest'accozzaglia era del 70% con nemmeno un 30 % contro e siamo arrivati al capolinea.
Non che si avesse bisogno della laurea in scienze sovrumane per quella previsione.

Quell'energumeno di perluscona lascia un paese stremato senza nemmeno aver fatto una guerra ... Azz!
E all'orizzonte neanche uno straccio di Talleyrand che prenda a cuore le sorti d'Italia.
Anzi, le promesse son di guerra civile (un po una sottospecie di cento giorni alla norcina con una Waterloo finale (magari il campo di battaglia nel nostro caso sarà Zagarolo ...) ... insomma ...
I partecipanti intorno son sempre gli stessi facce da gufo e lingue lunghe.

Una notizia seria ci dice (FINALMENTE) che il debito pubblico non è più tale poichè il 70% di esso è detenuto all'estero ... Della serie "ci tengono per le palle ma tutti facciamo finta di nulla" ...
E mentre c'è gente che fa la fame e non arriva a fine mese, le nostre industrie dei cari patrioti imptrenditori delocalizzano in romania, l'evasione arriva a cifre storiche insieme al debito pubblico/estero che avanza senza sosta ...

Ogni tanto ci accompagna ancora la notizia di Sarha che un giorno sapremo che cappuccetto rosso insieme al lupo e heidy l'hanno accoppata con la complicità della Franzoni ...

Ma che fortuna vivere nel bel paese. Ma come mi sento fortunato ...

Buonasera e arrileggerci alla prossima.

P.S.: ai pdllini e leghisti ... voi siete la feccia mediocre di questo paese. Siete tanti ma l'unica flebile soddisfazione è che in questo mare di merda ci siete anche voi feccia mediocre.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Fini vuole eliminarmi, mi vuole morto

fisicamente per la storia di Montecarlo, è

convinto che gliel’abbia montata io. Ma se questi

faranno il governo tecnico noi gli scateneremo

contro la guerra civile, avranno una reazione

come nemmeno s’immaginano...».
--------------------------------------------------

Ma pensa te!!!
E' il segno dei tempi.
Una volta ti saresti ritrovato contro una massa di repubblichini assatanati...
Oggi, al massimo, un esercito di gabibbi...
Hasta scelleratoni grilleschi...

maurizio spina Commentatore certificato 12.11.10 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre ieri ad ANNOZERO, Belpietro, il BORIOSO direttore di quel giornaletto satirico di LIBERO, si è mostrato prostrato ed impaurito tanto da sembrare muto.
Il cane da combattimento deve avere fiutato l'aria grama che sta arrivando.
Lecchino !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.10 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Dopo una settimana così impegnativa e stressante proporrei al nostro super amato presidente del coniglio una località amena e sopratutto rigenerante per trascorrere il week-end:
Dongo. travestito da Merkel.

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 12.11.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ad Annozero un IMMIGRATO ha detto che alla realizzazione dell' EXPO2015 di Milano lavorano immigrati pagati in nero a 3 euro / ora.

DOVE sono i SINDACATI e i POLITICI ?
Forse a contare le MAZZETTE !

Sindaco Moratti commissario EXPO, dove è finita, in qualche salotto di petrolieri ????


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.10 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAI 3 venerdi 12 nov. 2010 ORE 7,00… PISTOIA, OPERAIO IN CANTIERE MUORE DECAPITATO.

IL LAVORO…UN SERIAL MASS KILLER… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ

movimento femminista Commentatore certificato 12.11.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento

PROVA DI COMMENTO

movimento femminista Commentatore certificato 12.11.10 14:16| 
 |
Rispondi al commento

da LA STAMPA.it:
1816 al telefono:
«Fini vuole eliminarmi, mi vuole morto fisicamente per la storia di Montecarlo, è convinto che gliel’abbia montata io. Ma se questi faranno il governo tecnico noi gli scateneremo contro la guerra civile, avranno una reazione come nemmeno s’immaginano...».

Ma, incitare alla guerra civile, non è un reato?
E se fatto dal presidente del consiglio, non è anche Alto Tradimento?
Ed il Presidente della repubblica, non ha niente da dire?

antonio d., carrara Commentatore certificato 12.11.10 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Titolo Tradotto: L'Amore Sotto Il Tiglio

Ma-ia-hii
Ma-ia-huu
Ma-ia-hoo
Ma-ia-haa

Pronto, ciao, sono io, un cavaliere,
E ti prego, amore mio, ricevi la felicità.
Pronto, pronto, sono io Picasso,
Ti ho fatto uno squillo e sono carino,
Ma sappi che non ti chiedo niente.

::Chorus::
Vuoi andartene ma non mi, non mi prendi con te,
Non mi, non mi prendi con te, non mi, non mi, non mi prendi con te.
Il tuo viso e l’amore sotto il tiglio,
Mi ricordano i tuoi occhi.

Ti chiamo, per dirti, quello che sento, adesso,
Pronto, amore mio, sono io, la felicità.
Pronto, pronto, sono di nuovo io, Picasso,
Ti ho fatto uno squillo e sono carino,
Ma sappi che non ti chiedo niente.

Fine Impero, Bellachioma.
Il Fiume fluiva Lento.....
Ora, chi avremo da Scovar nell'Ombra?

enrico w., novara Commentatore certificato 12.11.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci sono soldi per la scuola, per la cultura, per la ricerca, per il degrado ambientale ma..:

Le commissioni Difesa di Camera e Senato hanno approvato in fretta e furia, e con il silenzio-assenso dell'opposizione Pd, un programma di riarmo del valore di quasi un miliardo di euro, buona parte dei quali finiranno alle aziende belliche del gruppo industriale guidato Pier Francesco Guarguaglini.

Il programma pluriennale di acquisizione armamenti, legato al crescente impegno bellico dell'Italia sul fronte di guerra afgano e alle esigenze strategiche della Nato, prevede una spesa complessiva di di 933,8 milioni di euro nell'arco dei prossimi quattro/nove anni.
Vediamo il dettaglio di quella che potrebbe essere l'ultima lista della spesa del ministro della Difesa, Ignazio La Russa.

-200 milioni di euro sono destinati a fornire i nostri elicotteri da guerra A-129 Mangusta,
-22,3 milioni di euro verranno spesi per l'acquisto di 271 mortai da 81 millimetri di nuova generazione, fabbricati all'estero, e del relativo munizionamento, prodotto invece negli stabilimenti di Colleferro (Roma) dell'azienda di armamenti italo-britannica Simmel Difesa.
-125 milioni di euro sono stanziati per la costruzione, alla Fincantieri di Genova, di una nuova unità navale della Marina militare
-87,5 milioni di euro verranno spesi per dotare i sommergibili classe U-212 di un nuovo siluro 'pesante'
-63 milioni di euro serviranno a realizzare, presso l'aeroporto militare di Pisa, un grande 'hub' aereo militare nazionale
-236 milioni di euro sono stati stanziati per creare una rete informatica militare sperimentale,
-200 milioni andranno infine all'AgustaWestland di Finmeccanica per l'acquisto di dieci nuovi elicotteri Aw-139:

http://it.peacereporter.net/articolo/25227/Un+riarmo+da+un+miliardo+di+euro

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dirigente banca: ''Quella visita Ciancimino e Dell'Utri...''

11 novembre 2010

Palermo. Nel 1986 l'ex sindaco mafioso di Palermo Vito Ciancimino e Marcello dell'Utri, all'epoca manager di Publitalia, avrebbero chiesto all'allora direttore generale della Banca Popolare di Palermo, Giovanni Scilabra, un prestito di 20 miliardi di vecchie lire per le aziende di Silvio Berlusconi.

A confermarlo ai pm di Palermo che, nei giorni scorsi, l'hanno interrogato per la prima volta, è stato lo stesso Scilabra, ora in pensione.

L'ex bancario aveva parlato della visita in un'intervista.

Da qui la citazione da parte dei sostituti procuratori Nino Di Matteo e Paolo Guido che indagano sul riciclaggio dell'enorme tesoro illecito di don Vito.

L'incontro sarebbe avvenuto nella sede dell'istituto di credito, allora appena inaugurata, che si trovava vicino al Teatro Massimo.

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/31542/48/

***

Il mosaico prende corpo.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 12.11.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Dicono che il nano a seul non ha parlato: l'ha fatto eccome e con che termini!

«Non mi dimetterò mai», quasi grida al telefono Berlusconi dal ventunesimo piano dell’Hotel Hyatt, e dall’altro capo del filo lo ascoltano tramite interfono tutti i gerarchi del suo partito, riuniti a 8962 chilometri di distanza. Il tono di voce è concitato, «Fini vuole eliminarmi, mi vuole morto fisicamente per la storia di Montecarlo, è convinto che gliel’abbia montata io. Ma se questi faranno il governo tecnico noi gli scateneremo contro la GUERRA CIVILE, avranno una reazione come nemmeno s’immaginano...».
Prepariamoci..

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/201011articoli/60371girata.asp

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uh! tira aria di Recessione, Spiran venti di Guerra ed al ponte la Solita Bandiera: le Mutande ahimè Bianche, Sporche.
Inutili Pizzi di Ruby o altre, ad inGentilire: siam la Repubblica delle Brioches Unte, in salsa Verde.
E la Danza che si va ad Apprestare, ha sì del Latino, ma non del Bananas.
Dapo i Melon , vengon i Peron.
Le aziende storiche, non han Liquidita', i sottoposti, Boccheggiano.
Senza piu' neppur l'assit di un Bocchino.
Smilzi, Fini i Profili.
Siam la Democrazia piu' ANOressica del Mondo.
Forse, quel Bimbo nel Tabernacolo, è quello piu' a Sicuro.
Chiuso in Sicura....

Andiamo, il Lavoro mi attende, per Smorzare i Pensieri ed Arginar la Frana.
Sembra d'esser a Bucuresti, agli Ultimi Atti di una Conducadora....
Numa numa yei.

enrico w., novara Commentatore certificato 12.11.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

è stata divulgata notizia di intercettazioni telefoniche tra NROCOTRAFFICANTI e il mafioso pedofilo premier italiano....

contatti narcotrafficanti con brunetta e bondi.


FATTO QUOTIDIANO.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 12.11.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Il leader della Lega Nord Umberto Bossi insiste nel suo invito a Silvio Berlusconi a dimettersi per dare vita ad una "crisi pilotata".
12 novembre 2010
L'invito del Senatur è contenuto in un articolo della Padania ripreso nel titolo di apertura del giornale: "Se Silvio non si muove, la valanga scende".....
[da
http://it.notizie.yahoo.com/4/20101112/tts-oittp-governo-lega-ca02f96.html]

Già.
Ma valanga PER CHI ?
Non certo per il paese, non certo per il PDL: questi sono già in piena valanga.

La valanga che Bossi teme è, credo, PER LA LEGA, visto che essa si è resa assoutamente colpevole di molte nefandezze politiche, si è resa altresì protagonista di una politica di FINTA AZIONE, limitandosi ad appoggiare i tagli di Tremonti ma finendo per NON FARE PER NIENTE L'INTERESSE DEL PAESE, "NORD PADANO" COMPRESO !

Ci hanno lasciato nella crisi, anzi ci hanno ancor più CACCIATO DENTRO la crisi, mentre in POCHI PARTECIPAVANO A GAUDENTI RESTE ROMANE, [ chissà in quali condizioni fisiche e morali... ] il resto del Paese è stato LASCIATO AD ARRANGIARSI, tra crolli, alluvioni, incuria del territorio, abbandono del mondo della cultura, abbandono dei dipendenti statali, abbandono delle aziende, ... non riesco neanche a fare un elenco !!

L'unica che non è stata "abbandonata" è una tal sedicente Ruby e stiamo ancora cercando di capire PERCHE' si è mosso il mr. B. e perchè ha mosso mari e monti per tale minorenne di quantomeno evidentemente "strani" costumi, vista la sua età.

Cosa intende Bossi per "muoversi"?
il tipo a cui si riferisce non si dimetterà mai! preferirà il "muoia Sansone con tutti i Filistei".
Domanda:
Il PDL "ufficiale" e la Lega sono ormai rassegnati a fare da ... Filistei ?

rosario v. Commentatore certificato 12.11.10 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Ora Tonino sul suo blog accusa il Gip di agire "per vendetta"?
Ci manca dica che le toghe sono berlusconiane e poi ditemi la differenza dal Pdl...

Leggete: Dobbiamo fare come i tre moschettieri: “uno per tutti, tutti per uno”. Luigi è accusato per quello che ha fatto nella sua attività da magistrato, per spirito di vendetta e proprio noi, suoi compagni di partito, dobbiamo fare squadra e non possiamo andargli contro, magari per toglierci qualche sassolino dalla scarpa.

riddik 71 12.11.10 13:28| 
 |
Rispondi al commento

G 20, nella conferenza stampa finale, Obama ha affermato dal canto suo che «la cosa
più importante per gli Usa è crescere. Noi siamo il mercato globale più importante,
un motore per tutti i Paesi». «Vedrete un accordo su base unanime - ha aggiunto

http://www.operaicontro.it/index.php?id=4f179cd

Baldrack, se tu fossi una persona libera, avresti detto: fanculo il mercato globale e fanculo noi che siamo il motore per tutti i paesi (questo è da verificare), da ora tutte le nazioni del mondo devono vivere in pace ed aiutarsi a vicenda... Questo secondo me dovrebbe dire il leader maximo mondiale!

K.i. 12.11.10 13:28| 
 |
Rispondi al commento

O.T. per i compagni:

http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/videoflv.shtml?2010_11_canto11.flv

come mai il programma di merdaset del coglionazzo
di Ricci PONE IN EVIDENZA I VOSTRI STESSI ARGOMENTI?

magari i lobotomizzati che ancora lo guardano penseranno : " per fortuna che Scilvio c'è , che
ci fà guardare Benigni e la sua satira "

NON DICE CHE NON SONO STATI RETRIBUITI ...PERO'!
niente niente saranno i rivoluzionari compagnucci
di oggi "l'arma segreta" del NANO per il golpe?

ci manca solo di vedere comunisti contro comunisti
in difesa di Totò Rejina e simili !

oramai potrebbe accadere di tutto!
bah!

Lenintonio D (ilich), Roma Commentatore certificato 12.11.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi va a Seul e Bossi resta a mediare. Che è come partire per le vacanze lasciando aperto il gas. (Spinoza.it)

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 12.11.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Learning to Fli

Nuovo post su Spinoza.it

Ⓐrzân 12.11.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

a seguire scrive sempre questo signore
rispondendo ad un altra sul blog.

Grazie Paola
Purtroppo il nostro caso non lo conosce nessuno

Ci provò Report a fare un servizio, ma caso strano venne “proibito” di mandarlo in onda.

Forse perchè si faceva notare che uno dei responsabili principali del casino TI, era lo stesso della CIT ?

Mi piacerebbe che qualcuno, magari del “Fatto” approfondisse la questione, siamo un casino più grosso perfino di Eutelia, ma nessuno ne parla

claudio galletti 12.11.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento

dal fatto quotidiano una denuncia
sembra essere isabbiata qualcuno la conosce.

Quando cominceremo a sentir parlare dello scandalo (insabbiato) di TRIBUTI ITALIA spa, che ha causato danni per 200 milioni di euro, coinvolgendo anche diverse amministrazioni comunali, come Aprilia, Bologna, Alghero ecc. …, allora si che ci intenderemo.

claudio galletti 12.11.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

In seguito allo spettacolo di Beppe Grillo a Firenze, del 11 novembre, vorrei ricordare che l'attuale sindaco Matteo Renzi si è schierato contro il "tunnel di 7 km", contrariamente a ciò che è stato detto o fatto credere durante lo spettacolo. http://corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/cronaca/2010/11-novembre-2010/sindaco-alta-velocita-un-tunnel-totalmente-inutile-1804146825760.shtml

jacopo chianni, Firenze Commentatore certificato 12.11.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

è vergognoso venire a conoscenza di queste atrocità.
mi puzzava da subito, che ci fosse sotto qualcosa di veramente brutto, ma non pensavo arrivassero a tanto. I nostri governanti, dovrebbero intervenire a tutela della persona deceduta ed in sostegno della famiglia, che sicuramente subirà, oltre alle umiliazioni, anche spese. Da parte mia invio coraggio, aspetto con ansia che glia ltri facciano la loro parte.......

maria gabriella brunori 12.11.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento

"Lo scrittore Amos Oz contestato dai manifestanti di Free Palestine"
Protesta al Teatro Regio nel corso di una lezione di fronte a duemila studenti. Striscioni e volantini contro Israele e con i nomi dei morti durante la campagna militare contro Hamas.

I morti furono 1800.

Che ne dici Travaglio? Le spendiamo due paroline in merito, col monologo di lunedi, o parliamo di ancora di Ruby in Ferrari?

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 12.11.10 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER GLI APPASSIONATI DI CUCINA: Ragazzi ho scoperto questo sito fantastico www.nonnastella.com. Ci sono tante ricette postate da una vecchietta straordinaria! Bellissimo!

Michele Sforza 12.11.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento

a

claudio galletti 12.11.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Se andate sul sito di Repubblica vedrete la Ruby che scende da una fiammante Ferrari elegantissima,per partecipare a una festa. Intorno si notano uomini che sembrerebbero guardie del corpo. Il Pensiero corre a Cucchi , Franceschini, Aldrovandi e a tutti gli altri morti di Stato dimenticati. Che vergogna questo paese ridotto cosi da un miserabile individuo e dai rimbecilliti itagliani teledipendenti

mariuccia rollo 12.11.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prossima puntata di Vieni via con me ospiti
fini e bersani,tema: i... valori della sx e della dx

...gemellaggio con la sciarelli per
... CERCARLI.................

anib roma Commentatore certificato 12.11.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

http://www.twenga.it/sport/paraocchi-cavallo/paraocchi-cavallo.jpg

disegno di umano con paraocchi
http://www.fotosearch.it/bthumb/ARP/ARP116/Blinders.jpg

http://www.animalidaffezione.com/animali/foto/cavalli/cavallo-anglo-arabo-sardo.jpg

Il politico è come un cavallo!
Oltre alla disonestà-onestà gli va riconosciuto ANCHE IL DIFETTO-VIRTU' di possedere la visione ottimale del mondo esterno o solo della stalla in cui si nutre!
Fini , sebbene la sua provenienza destroide, ha solo tolto IL PARAOCCHI !
Un paraocchi di comodo ,ovvio, ma non tutti riescono a toglierselo anche se non tutti guadagnano chissà cosa ! Forse la "poltrona" , più una piccola fetta di potere, non molto di più.

Ho sempre sostenuto che i leghisti siano molto più adatti come sindaci o governatori, consiglieri comunali, regionali o provinciali non di più . Sono del tutto privi di una visione GLOBALE del mondo che ci circonda. Più credono di fare bene, più fanno stronzate una dopo l'altra .

Oggi ne vediamo il risultato !
Er NAno è solo un delinquentello di periferia che si è trovato al giusto posto nel momento giusto ! Basta un ordine della grossa mafia finanziaria e lui sparirà sia come politico che come imprenditore !
Altro che "guerra civile" in nome suo!
Militanti "attivi" non ne ha ! Mai sentito parlare di "brigate berluschine armate" e nemmeno
di "Nuclei berluschini rivoluzionari" ...

Grazie ad un popolo di "casalinghediVoghera" è riuscito a fare danni, manipolate con la TV!

Vorrà fare un "golpe" via digitale terrestre ?
mah!

Lenintonio D (ilich), Roma Commentatore certificato 12.11.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento

E poi si parla di una nuova destra, di una destra sociale, aperta e liberale, meritocratica ecc.

Ma minchia possibile che questo nostro stupido mondo, in particolare quello occidentale non ha ancora capito che la destra e' solo

FASCISMO!!!FASCISMO E BASTA

Non sono bastate le guerre, quella grande e quelle locali, i campi di concentramento, gli eccidi vari, le bombe, le stragi, e chi piu' ne ha ne metta e avanza pure un sacco di spazio.

Perche', si rifletta bene, la destra che poi non e' altro che la rappresentazione politica del Capitale, anche se tirata a nuovo, lucidata e stirata per mantenere i vari status quo
non puo' fare a meno dei manganelli, legali o meno, dei naziskin, dei fascistelli di periferia.

Non vi illudete, tutti quelli che ora partecipano ai talk show, ai TG3, che sembrano persone "ravvedute", per bene, che parlano in "sinistrese", da Fini in giu', paludati di buone intenzioni non sono altri che ex missini, Ordine Nuovo ecc. che da giovani rompevano i coglioni nelle universita', che sfasciavano gli occhiali a studenti che avevano la faccia da intellettuali, quindi di sinistra, anche se magari il padre era stato un repubblichino.

I vari IZZO, GUIDA, Fioravanti, Mambro ecc. se non avessero pisciato fuori dal vaso, starebbero li a discutere in TV insieme a Bocchino, Granata, Raisi, Stara(o)ce, Mussolini, Santanche' e fassisti vari.

Gli italiani hanno memoria corta, cortissima oppure non ce l'hanno proprio e purtroppo in ognuno di loro, con per fortuna le eccezioni, si annida un "fassista" di quelli che
"a quei tempi i treni arrivavano in orario", e questa nostalgia, credete a me e' stata trasmessa da padre in figlio, ai nipoti, agli amici e figli di amici e via dicendo.

Tutta gente che storicamente, in Italia, e' stata solo "un ostacolo" allo sviluppo sociale, alla condivisione del positivo e del negativo.
Sono tanti, troppi, my friends.
Non mi fido di Fini & Co, ma ora servono per cacciare il peggio, purtroppo. Attenti!!

Frank A. 12.11.10 12:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

susanna tuttapanna,
vai a farti montare altrove!
quì abbiamo gusti più delicati....


Beppe...mi sorge un dubbio...
...tu dici : il M5* è un virus lento...
non è che... "è volutamente lento"...cioè,
lentamente e naturalmente(spero)ci sarà un
inevitabile sfoltimento dell'attuale generazione adulta...che non molto ti ispira, credo a ragione, così tanta fiducia....

insomma una bella, fisioligica, ripulita e, nel frattempo...
si prepara un terreno sano e rigenerato per le nuove e future generazioni...
*****LARGO AI GIOVANI***** e CONDIVIDO!!

p.s.
è solo un dubbio eh...
...e, non ci sarebbe neanche da darti...torto...

ciao Beppe

anib roma Commentatore certificato 12.11.10 12:10| 
 |
Rispondi al commento

liberamente tratto da "il Fatto":

angusto minchiolini, superiperdirettore dello squallido TG1, ha speso, con carta di credito pagata da noi, dieci volte di più del suo "collega" del TG2.

questo per "telegiornalare" dieci volte di meno, conoscendo noi la "qualità" del TG diretto da codesto personaggio!

carissimo "angusto minchiolini", da tuo "devoto" datore di lavoro, ti auguro con tutto il cuore di spendere mille volte di più!
ma in medicine, per curarti dalle più "belle" malattie!

BUON APPETITO, POPOLO!


il Mandi Commentatore certificato 12.11.10 12:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

nn me ne frega un c***o di un drogto clonatore di carte....come direbbe adeotti se l'è cercata!!!
Beppe sveglia torna ad occuparti di probemi seri c***o.....fra un pò si vota dobbiamo farci conoscere sempre di più...organizza nuove manifestazioni, vday , concerti o altro..dobbiamo farci trovare pronti!!!
o rischiamo di rimanere in mano a sti morti!!!!
SVEGLIAAAA TUTTI basta perdere tempo con ste cazzate!!!!

davide moretto 12.11.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Frattini ed il vaso di Pandora.

Il ministro degli Esteri italiano Franco Frattini, in un'intervista al Financial Times, ha accusato Francia e Germania di "preconfezionare" accordi per il resto dell'UE . Tale propsta infatti, avrebbe bisogno di una concomitante modifica del Trattato di Lisbona alla quale però si oppongono.
"Aprirebbe un vaso di Pandora" ha detto Frattini.

Francia e Germania hanno fatto la proposta, all'ultimo vertice UE, di una ristrutturazione del debito aprendo di fatto un conflitto tra le istituzioni sovranazionali e le Nazioni della zona euro dominate dagli interessi finanziari di tali istituzioni.
La cosa poi non si fermerebbe qui perchè cancellando una parte del debito si andrebbe a minare tutto il sistema.
La BCE è isterica perchè sa che un tale piano scatenerebbe le vendite dei titoli delle Nazioni della periferia europea e preferisce un ricorso al FMI per regolare il pagamento del debito.

http://www.movisol.org/

Sarebbe ora che anche tutti questi qui vedessero il sole a strisce !

Alina F., Varese Commentatore certificato 12.11.10 11:49| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Finalmente il governo più "liberale" degli ultimi 150 anni ha finanziato la scuola con 245 milioni di euro.
Peccato che il destinatario è la scuola privata (in maggioranza cattolica) e paritaria.
Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.10 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Libero Web, un altro passo indietro
Postato in Senza Categoria il 12 novembre, 2010

Giusto pochi giorni fa quelli di Reporter senza frontiere – sicuramente dei comunisti e dei fabbricanti di odio – hanno pubblicato il loro rapporto 2010 sulla libertà di stampa, che vede il Belpaese al 49° posto insieme al Burkina Faso, parecchie posizioni dopo il Ghana e il Mali.

Evidentemente non soddisfatti del piazzamento – in fondo siamo ancora sopra la Mongolia e il Malawi – quelli dell’Agcom ieri hanno pensato bene di imporre una serie di nuovi obblighi e di nuove tasse per chi fa radio e video on line.

Le web radio dovranno fare una ‘dichiarazione di inizio attività’ e pagare un ‘costo di autorizzazione’ (!) di 750 euro. Il doppio per le web tv con palinsesto.

Il tutto è frutto del decreto Romani, una delle ultime porcate dell’ex viceministro berlusconiano prima di essere promosso allo Sviluppo.

Insomma, con una mano il governo fa credere in giro di aver liberalizzato il WiFi, e purtroppo è una balla. Con l’altra mano, soffoca l’emissione audio e video via web, e purtroppo non è una balla.


http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/11/12/libero-web-un-altro-passo-indietro/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.11.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Chissà perchè queste cose non passano in TV:

http://www.disinformazione.it/eleonora_brigliadori.htm

K.i. 12.11.10 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*Cara sicula, faccio notare che sono proprio i tuoi compaesani ad aver inquinato quell'area. Quindi il giochetto per cui quelli del nord sono 'cattivi' come quelli del sud sulla pretesa che le malefatte al nord siano compiute dai nordisti e' una panzana!

Paul Brown 11*11*10 17*17|

***

Con il permesso di chi?
Non venirmi a dire che il sud va ad inquinare le zone del nord indisturbatamente.

Evidentemente qualcuno del nord glielo ha permesso.

Se riuscissi a riflettere capiresti la gravità della situazione.

La mafia non è più al sud, la mafia va dove c'è da guadagnare e lo fa con il consenso della politica, la mafia, pertanto, è ovunque.

Ora, finalmente, capirete cosa significa dover soggiogare ai poteri occulti che non ti lasciano respirare e campare.

Ora, finalmente, anche voi verrete definiti mafiosi come avete fatto per secoli con noi.

E te lo dico con una punta di amarezza, perchè avrei desiderato che la mafia scomparisse definitivamente invece di espandersi.

L'esistenza della mafia su tutto il territorio nazionale è la sconfitta di tutte le persone oneste.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 12.11.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

B: "Dimissioni? Piuttosto la guerra civile"

Pourquoi Pas, A Casa Di Dio Commentatore certificato 12.11.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento

se non fosse maledettamente seria la questione in generale riderei fino ad agosto prossimo. c'è un'italia intera che protesta (compresi gli immigrati)- e i portavoce dicono che non è vero che stiamo male (non c'è neanche la crisi): e forse hanno ragione, perchè stiamo uno schifo. B ha già pronte valigie e ville in territori sicuri e i suoi sciacquoni a bella posta gli fanno prendere tempo. tanto poi si ricicleranno raccontando merda e fango e l'italiano (del dito medio) a piangere per questi poveracci e da sciacquini li facciamo ministri. in altri tempi per un ragazzo morto in queste condizioni si dichiarava guerra. e ora noi lo possiamo fare: per sollevare il caso potremmo sgonfiare le gomme a tutte le auto con targa francese, oppure dare ai francesi delle informazioni sbagliate, non dare loro benzina e lasciarli a piedi. o meglio sarebbe evitare di andare in francia e non comprare i loro prodotti fatevi venire altre idee e realizzatele: potremmo usare il blog per dire come avete dichiarato guerra al francese.

giannino mazzacane 12.11.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l' OT, ma l'argomento è importantissimo:

Da La Stampa:

12/11/2010 (7:34) - VERSO LA CRISI/ REAZIONI
"DIMISSIONI? PIUTTOSTO LA GUERRA CIVILE"

Berlusconi si sfoga nella notte di Seul con i vertici del partito riuniti dopo l'incontro Fini- Bossi
UGO MAGRI
INVIATO A SEUL
«Non mi dimetterò mai», quasi grida al telefono Berlusconi dal ventunesimo piano dell’Hotel Hyatt, e dall’altro capo del filo lo ascoltano tramite interfono tutti i gerarchi del suo partito, riuniti a 8962 chilometri di distanza. Il tono di voce è concitato, «Fini vuole eliminarmi, mi vuole morto fisicamente per la storia di Montecarlo, è convinto che gliel’abbia montata io. Ma se questi faranno il governo tecnico noi gli scateneremo contro la guerra civile, avranno una reazione come nemmeno s’immaginano...».

Per tre volte il presidente del Consiglio si collega con il vertice Pdl, l’ultima quando in Corea è già l’una di notte, e sarebbe il momento di calare il sipario su una giornata bestiale: atterraggio a Seul dopo la notte passata in volo, il Cavaliere con la faccia gonfia di sonno e due fessure al posto degli occhi, colloquio in albergo con il premier vietnamita Nguyen Tan Dung, unico «bilaterale» di Berlusconi laddove in queste prime battute del G20 è stato tutto un fiorire di meeting, protagonisti Obama, il britannico Cameron, la tedesca Merkel. L’Italia a zero.
O meglio: non si sa. Magari di incontri ad alto livello ce ne saranno stati, per esempio durante la cena tra i capi di Stato e di governo che, tutti insieme, cercano una via d’uscita alla grande stagnazione.

a.g. 12.11.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Stiglitz: dobbiamo mettere in galera i banchieri, o l’economia non si riprenderà


Come hanno ripetutamente detto economisti come William Black e James Galbraith, non possiamo risolvere la crisi economica se non chiudiamo in galera i criminali che hanno commesso le frodi.
E l’economista premio Nobel George Akerlof ha dimostrato che la mancata punizione dei criminali dai colletti bianchi – ma invece il loro salvataggio – crea incentivi a commettere ancora altri reati economici in futuro, e all’ulteriore distruzione della economia.

SEGUE

http://www.stampalibera.com/?p=18188


scusate l' ignoranza! ho scritto "gli" anzichè "li"!!!! gniuraaant!!
aggiungo: sarebbe come se l'Unità vendesse in allegato il Vespaiol pensiero. e sarebbe più condivisibile, almeno un libro umoristico allieta la giornata.

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 12.11.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Ore 10:00: Papa, uno dei cinque migranti in lotta dallo scorso 30 ottobre a 35 metri d’altezza è appena sceso dalla gru. Si tratta del ragazzo di nazionalità senegalese.

http://www.radiondadurto.org/2010/11/siamo-tutti-sulla-gru-diretta-dal-quattordicesimo-giorno/


il Cor-Sera vende in allegato i Classici del libero pensiero. ma...gli hanno letti!!???

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 12.11.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ironia della sorte,

Anni di lotta nei blog contro Mr.B. risultati nessuno.

Di Pietro anni di lotte contro Mr.B. risultati nada de nada.

La Giustizia inpegnata per anni a far rispettare la legge e portare Mr.B. in tribunale risultati nada de nada,

Se inc..zza Fini pè quarche mese e Mr.B.rischia grosso de annà cor kulo pè terra e me sa stavorta ce và sur serio.

'ncesecrede pè anni qua tutti contro Fini e mò ve tocca pure ringrazziallo!

hero didestra, Roma Commentatore certificato 12.11.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Annozero di ieri è stato molto utile per vedere in studio i personaggi politici come avendo poco da dire abbiano usato terminologie di questo blog e del ns movimento 5 stelle come se fossero termini universali....... Quello che non hanno capito questi personaggi è che il M5S è avanti di almeno 20 anni a loro e questo ci faciliterà nel totale ricambio delle nomenclature


scusate se mi intrometto in questo doloroso blog ...ma non saprei dove altro scrivere...
chi mi sa dire perche' benigni non appare piu' tra i piu' visti in you tube nonostante sia effettivamente tra i piu' visti addirittura del mese?!=?

fra f. Commentatore certificato 12.11.10 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Per gli oligarchi parassitari il baratto è pirateria.
Non dormono la notte per pensare a come distruggere la libertà.
------------------------------------------------------
Streaming e peer to peer nel mirino: l’Agcom annuncia battaglia contro la pirateria informatica

Lotta alla pirateria su Internet da parte del Garante per le Comunicazioni: in rampa di lancio c’è un pacchetto di misure indirizzate alle società che forniscono l’accesso al web (i cosiddetti Isp). Come hanno spiegato Aldo Fontanarosa e Alessandro Longo in un articolo pubblicato su Repubblica, “il Garante vuole che queste società mettano a disposizione i dati sui «flussi di traffico». Flussi copiosi di bit – sostiene il Garante – possono nascondere l’invio abusivo di programmi”.
Nel mirino, hanno sottolineato i due giornalisti, “finiscono la trasmissione in streaming di contenuti di punta (film, calcio) anche dal vivo. Poi lo scambio di file tra privati (il peer-to-peer), infine la catalogazione dei file che possa agevolarne la «diffusione gratuita tra gli utenti»”.

SEGUE

http://www.blitzquotidiano.it/facebook/streaming-peer-to-peer-pirateria-635591/


Dalla prima pagina di Liberazione:

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Buona quella di Alemanno, aumentiamo le tasse ai
single. Così imparano a crescere e a non
moltiplicarsi. A essere egoisti e asociali, a restare bamboccioni e a non dare figli alla patria.
Che ho detto, figli alla patria!? diomio come può essermi venuta un’idea simile? Poi mi ci raccapezzo, calma, pura associazione mentale, reminiscenze. Allora non si chiamavano single (oltre tutto i nomi stranieri erano proibiti), erano solo semplici celibi e al Duce facevano
schifo. Additati al pubblico disprezzo fascista, cittadini spregevoli che si rifiutavano, appunto, di procreare figli per la patria (volendo, anche per la guerra).
Così, in data 19 febbraio 1926 Lui ha deciso di bollarli una volta per tutte, istituendo una legge sul celibato che giustamente puniva i reprobi con una dovuta tassa ad personam. Che colpiva tutti i celibi indistintamente, dai 25
ai 65 anni, con una quota integrativa secondo il reddito e una quota fissa - questa è bella - secondo l’età. Giusto, più sei celibe e più paghi: così, dai 25 ai 35 si pagavano 70 lire
annue; dai 35 ai 50, 100 lire; dai 50 ai 65, 50 lire. Per idiota che fosse, la legge è rimasta in vigore fino al 1943, quando venne abolita dal governo Badoglio.
Fior di legge fascista. Ma come sarà venuta in mente ad Alemanno?

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Saluti Antifascisti (e comunisti) a tutti.

Pettirosso Da Combattimento, Collodi Commentatore certificato 12.11.10 10:20| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una lucetta di speranza in tanto buio.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.11.10 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Altro attacco alla libertà di stampa: sospensione di tre mesi dopo il caso Boffo.

Feltri: "Quando le cose le facciamo noi è dossieraggio, se le fa Repubblica va tutto bene".

Paolo Berlusconi: "Piena e incondizionata solidarietà, vogliono colpire una voce libera".

La vicinanza del Cdr.

L'editoriale: Ci vogliono far tacere, non ci riusciranno di A. Sallusti.

***

Naturalmente, a scrivere le boiate succitate è "il Giornale", con la penna di Sallusti.

Parla di imbavagliamento proprio lui che è il sostenitore per eccellenza dell'Imperatore del bavaglio.

Definirli ridicoli è poco.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 12.11.10 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Par cuei quatro luamari leghisti che i canta, i bala e i se embriaga al capesal de stà pora Italia, ocio che a genar se fa su el mascio :-D

Compagno Cipputi Commentatore certificato 12.11.10 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Calabria: il paese ‘deleghistizzato’ soccorre il Veneto alluvionato.

E Zaia ringrazia Solo nel 2009 il governatore aveva dato del "demente" al sindaco che oggi ringrazia per avere devoluto simbolicamente il suo stipendio per gli alluvionati. "La politica non c'entra nulla con la solidarietà".

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/11/calabria-il-paese-deleghistizzato-soccorre-il-veneto-alluvionato-e-zaia-ringrazia/76228/

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 12.11.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Nel 1995 , in una di quelle stazioni ferrroviarie di Parigi piene di gente poco rassicurante , scendendo da una notte insonne sul treno Madrid - Parigi per proseguire per l'Inghilterra con borse pesantissime , fui accostato da un gruppetto di bulli di varie razze , vestiti con giubbotti di pelle borchiati , che parlando nella lingua locale ( che non conoscevo e non gradivo ) insistevano per prendermi le borse .
Grazie alla mia struttura fisica potente , riusci a tirare dritto senza dover scendere ad un corpo a corpo , ma i bulli chiamarono a rinforzo dei gendarmi che oltre ad aggredirmi insieme ai bulli , pensarono bene di tirarmi i capelli .
Per evitare danni al cuoio capelluto ed ai bagagli , ed intrigato dall'apparizione dei gendarmi , sali' su un auto entrata nella stazione , su cui mi sospingevano i bulli .
Questi mi portarono in un cadente ufficio senza targhe , poco fuori la stazione , in cui mi sequestrarono con violenza , e fecero l'inventario dei miei soldi , li presero , e poi emisero una multa per quella cifra .In tutto questo riusci' a salvare i bagagli senza poter essere accusato di violenza nei confronti di quelli che oramai pensavo essere poliziotti mascherati .
Quando riusci' a mettermi in salvo , con pochi danni ma senza soldi , chiesi l'intervento di un mio parente ambasciatore , che declino' di intervenire , spiegando che l'Italia non ne aveva il potere .

Marco Schanzer 12.11.10 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Ieri mattina, su ordine della Direzione distrettuale antimafia di Milano, la squadra mobile ha eseguito due decreti, emessi dalla sezione autonoma misure di prevenzione del Tribunale, nei confronti di Banca Nazionale del Lavoro, Filiale 13 di Milano, piazza Firenze 21 e Melfin sas di Cioci Melissa & Co., con sede legale a Milano in via Alessandro Astesani 15.

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/31536/78/

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 12.11.10 09:33| 
 |
Rispondi al commento

@ Susanna Tuttapanna

alias il coglionazzo di turno

Ma quando sei nella merda fino al collo che canti a fà :-D

Renditi conto che è FINITTTTTTTTAAAAAAAAAAAAAA e che dalla prossima settimana ritroveremo i cassonetti pieni di camice verdi e bandiere azzurre perchè voi animali senza palle non sapete nemmeno assumervi la responsabilità di aver sprofondato questo paese nella melma, vi comporterete esattamente come i ratti fascisti ala fine della guerra, CHI IO FASCISTA? MA QUANDO MAI peccato che oramai grazie ad internet conosciamo le vostre facce da culo :-D.

CANTA CANTA COGLIONE che io ho già messo lo spumante al fresco in frigorifero :-D

Compagno Cipputi Commentatore certificato 12.11.10 09:26| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Snob caproni

Si fanno patroni dell’eccentrico, a prescindere dalla qualità perché è un meccanismo che spiazza le regole sociali del gusto, ma spesso rende l’arte fastosamente inutile.

È il gioco dei feticci di prestigio, di una nuova aristocrazia che decide di inventare se stessa spiazzando le logiche di classe e di censo, scegliendo di identificarsi con le minoranze artistiche che si autoproclamano antagoniste e rivendicano come un titolo di merito l’incomprensione da parte della cultura ufficiale e del grande pubblico.

I grandi maestri di adesso sono gente come Laurent Grasso e Agathe Snow:
se non li «adooori» sei uno che non conta una cippa.

Da quando qualcuno, senza perder tempo a capire e prescindendo dalla sostanza estetica delle pratiche artistiche (il bello è questo: lo snob si avvinghia ai grandi artisti e parimenti ai cialtroni, con sovrana indifferenza), si fa patrono dell’eccentrico perché è un meccanismo che spiazza le regole sociali del gusto, il territorio artistico diventa opinabile, arbitrario, spesso fastosamente inutile come un vestito, ma a ben vedere comodo a tutti.
Perché alla fine, insegnava il saggio Gadda, ciò che importa alla società che se la tira è solo ciò che «procura giusto quel zinzino di scandalo che gli ci vuole: da potersi ella debitamente scandalizzare. Da potersi chi crede indignare e sul sedile contorcere. Oppure compiacere, rammaricare della idiozia passatista; da poter comunque bofonchiare, protestare, zittire, sibilare, muggire, aborrire l’orrore. O rabbiosamente plaudire».

"giorno

http://www.arteconomy24.ilsole24ore.com/news/news.php?id=356


BEH......ALMENO SAPPIAMO CHE I NUOVI AEREI HANNO UNA DESTINAZIONE,UNO SCOPO,UNA FINALITA':

IL COLPO DI STATO.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 12.11.10 08:53| 
 |
Rispondi al commento

dopo quindici anni di guerra incivile,
una bella guerra civile, nel senso di civiltà?

virtuale, ovvio, solo a calci nel culo (questi veri)!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 12.11.10 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Maroni querela il magistrato dei minori?
allora è vero che è scemo completamente!
Evidentemente è andato in parlamento
senza aver mai parlato direttamente al
magistrato...e adesso la querela..
cazzo ma sembra una barzelletta !
.
dico ma c'è un ministro sano di mente?
uno !
.

cimbro mancino Commentatore certificato 12.11.10 08:15| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.10 07:44| 
 |
Rispondi al commento

"La parola "segretezza" è ripugnante in una società aperta e libera.
e noi come popolo, ci siamo opposti, intrinsecamente e storicamente,
alle società segrete, ai giuramenti segreti,e alle riunioni segrete.
Siamo di fronte, in tutto il mondo, ad una cospirazione monolitica e spietata,
basata soprattutto su mezzi segreti, per espandere la sua influenza,
sull'infiltrazione, anzichè sull'invasione,sulla sovversione, anzichè sulle elezioni,
sull'intimidazione, anzichè sulla libera scelta.
E' un sistema che ha reclutato ampie risorse umane e materiali
nella costruzione di una macchina affiatata, altamente efficiente,
che combina operazioni militari, diplomatiche, di intelligence,
operazioni economiche, scientifiche e politiche
Le sue azioni non vengono diffuse, ma tenute segrete.
I suoi errori non vengono messi in evidenza, ma nascosti,
i suoi dissidenti non sono elogiati, ma ridotti al silenzio.
Nessuna spesa viene contestata, nessun segreto viene rivelato.
Ecco perchè il legislatore ateniese Solone decretò
che evitare le controversie fosse un crimine per ogni cittadino.
Sto chiedendo il vostro aiuto nel difficile compito
di allertare il popolo italiano ed europeo
Convinta che col vostro aiuto l'uomo
diverrà quello che è nato per essere:
LIBERO E INDIPENDENTE!"

INFORMARE LE PERSONE SUL TRATTATO DI LISBONA E' UN DOVERE!
(chiedo scusa per aver sostituito qualche parola a questo bellissimo discorso di J.F.K. ma era necessario...)

http://it.youtube.com/watch?v=wWBkxHlaYPI


Alba Kan.

Articolo 21 Commentatore certificato 12.11.10 07:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

RAI 3 venerdi 12 nov. 2010 ORE 7,00… PISTOIA, OPERAIO IN CANTIERE MUORE DECAPITATO.
LA DURA VERITA’…IL LAVORO…UN SERIAL MASS KILLER… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ

viva il sud italia ( donne in movimento) Commentatore certificato 12.11.10 07:26| 
 |
Rispondi al commento

E' stato pubblicato sulla G.U. di ieri questo importante comunicato:

Rendiconti dei partiti e movimenti politici per l'esecizio 2009 (articolo 8 della legge 2 gennaio 1997, n. 2) (10A12390)

link:
http://www.gazzettaufficiale.it/guridb/dispatcher?service=1&datagu=2010-11-11&task=dettaglio&numgu=264&redaz=10A12390&tmstp=1289541599420

Pazzesco... più di 1800 pagine di bilancio... buchi spaventosi. Ecco perché non mollerranno mai sulla questione dei rimborsi...

rolla lorenzo 12.11.10 07:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adornment is extremely strong. Love is the person's nature, wear jade jewelry can achieve adornment

oneself, increase the aesthetic feeling. Due to the jade jewelry

color is colorful, germplasm infinite change forms, size is differ, providing a

broad range of beautification space.


già parlano di "guerra civile"

vedere questa clase politica di extrema destra
prendere di ostaggio tutto un paese, ma la colpa è della gente boccalona quelli che volevano essere milliardari senza lavorare per che lui è un modello.... si come lelle mora e come maurizio corona.

non vogliono mollare il governo e si per caso lo devvono mollare questi da dietro le quinte faranno di tutto altro che terrorismo!

non hanno scruppoli ne morale di nessun tipo.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.10 06:48| 
 |
Rispondi al commento

Io prenderei 5 francesi (anche a caso) in Italia e gli farei la stessa cosa.In prima persona ho vissuto un dramma negli anni 90 proprio da quelle parti.Era il 1986 ed eravamo ad agosto in vacanza in un residence di Antibe,Pierre et vacances.Una sera tornavamo da Saint Tropez in direzione Antibe quando dei polizziotti francesi offesero le nostre ragazze che erano con noi.Noi non gli demmo confidenza ma ci seguirono senza ragione fino alla macchina e prima che entrassimo diedero una manganellata nello stomaco al mio amico Lello.
Io ingranai la prima alla BMW 320is di Lello e partii velocissimo prima di rimediare l'ennesima manganellata sul cofano della macchina.
Cosi comincio' un inseguimento tra la nostra BMW e la loro Renault 21.Pochi chilometri e me gli feci mangiare la polvere.Ma arrivati al residence dovemmo fare in fretta e furia le valigie e varcare di corsa il confine Mentone/Ventimiglia perche' ovviamente avevano annotato il numero della targa.Al confine ero pronto qualora ve ne foste stato il caso di accellerare e rompere le barriere come nei films.Ma per fortuna non c'è ne fu bisogno.Questo per dire come sono stronzi i polizziotti francesi.Figurarsi in carcere.
Cmq,in merito a questo caso del nostro sfortunato connazionale pare ci sia un precedente creato da un deficiente di medico italiano a Regina Coeli.
Pare che questo medico,certo Rolando degli Angioli,abbia impartito una punizione corporale(una cistoscopia al pene) di un detenuto francese detenuto in Italia qualche anno fa.Questi tornato in francia ha spiattellato la cosa in pubblico e ha fatto causa al nostro Paese.
Di qui forse la vendetta sulla povera pelle del nostro connazionale.Cmq,ai giovani dico evitate,Parigi.costa azzurra ed anche Barcellona e credo sia superfluo aggiungere anche Turchia,paesi arabi e mussulmani.Dove andare???Stare a casa propria,ed anche così possiamo incorrere in cretini che ci riducono come al povero Stefano Cucchi.Manco a casa si sta tranquilli.Giorgio

giorgio de carolis 12.11.10 03:08| 
 |
Rispondi al commento

..Anche questa storia di Daniele Franceschi,
insieme alle altre. Inconcepibili !

In realtà sono le carceri che si possono oramai
definire sorpassate Oggi con la tecnologia a
disposizione ritengo che il 90% dei carcerati
(per reati minori) potrebbero benissimo avere
solo i "domiciliari".

Con gli oramai conosciuti braccialetti elettronici ,ed altri strumenti ancora,che segnalano immediatamente non appena esci fuori casa. Telefoni controllati ed il caso è risolto per reati leggeri.

Per reati più gravi può rimanere il carcere,
ma in questo caso, estremamente alleggerito e quindi più gestibile.

La sorveglianza (secondini) dovrà essere riorganizzata per darne la competenza ai più adatti.

I secondini che risulteranno in più si occuperanno della sorveglianza di coloro che
si trovano ai domiciliari.

Non è impossibile. Ci vogliono dei politici
nuovi che abbiano il coraggio di portare avanti una riforma carceraria totale.E vedremo che
queste morti assurde scompariranno.
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 12.11.10 02:17| 
 |
Rispondi al commento

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/31531/48/

Dell'Utri: chiesta condanna a 6 anni per calunnia

***

Seguiamoli questi processi, non prendiamoli sotto gamba, rendiamoli pubblici, perchè chi ha molti soldi, guadagnati disonestamente, può garantirsi, altrettanto disonestamente, di bypassare le leggi.

Fortunatamente, non sempre chi possiede tanti soldi la fa franca.

Buona notte a tutti.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 12.11.10 02:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE STRANA ASSOMIGLIANZA TRA IL VICEQUESTORE DI BRESCIA EMANUELE RICIFARI E...

qui assomiglia di più, almeno secondo me


http://www.youtube.com/watch?v=Dbh2p60rs-o&NR=1

Max Stirner Commentatore certificato 12.11.10 01:34| 
 |
Rispondi al commento

CHE STRANA ASSOMIGLIANZA TRA IL VICEQUESTORE DI BRESCIA EMANUELE RICIFARI E...


http://www.youtube.com/watch?v=KdNOYYAdyTs

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 12.11.10 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Woody Guthrie~ All You Fascists Bound To Lose

http://www.youtube.com/watch?v=VwcKwGS7OSQ

stasera sono vagamente ottimista

liliana g., roma Commentatore certificato 12.11.10 00:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER SANDRO M

C'E' POSTA

Ciao

Max

Max Stirner Commentatore certificato 12.11.10 00:54| 
 |
Rispondi al commento

per caso è stata data questa notizia nei vari TG??...

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/31531/48/

anib roma Commentatore certificato 12.11.10 00:28| 
 |
Rispondi al commento

A lui gli facciamo fare il ministro del tesssoro!

Minzolini lo “spendaccione”: “spese pazze” con la carta di credito della Rai
Spese pazze” per Augusto Minzolini con la carta di credito aziendale. I conti della Rai sono sempre più in rosso, ma il direttore del Tg1 pare non curarsene e non bada a spese con i soldi (pubblici) di Viale Mazzini.
Minzolini ha infatti speso in un anno 66 mila euro, pari a 5.500 euro mensili. A viale Mazzini, spiega Antonio Beccadelli in un articolo pubblicato sul Secolo XIX, “il plafond per pagare pranzi e cene o fare dei regali ad ospiti, fonti o autorità istituzionali sarebbe fissato tra i 6.000/7.000 euro l’anno, circa 500 euro al mese. Un limite storicamente rispettato da (quasi) tutti gli interessati”. Minzolini ha dunque speso 10 volte di più rispetto ai suoi predecessori.
La questione, che sarà affrontata nel Consiglio di Amministrazione della Rai ha interessato anche la Corte dei Conti, che si sta occupando dei dissesti finanziari dell’azienda pubblica. Appresa la notizia, il magistrato contabile Luciano Calamaro avrebbe immediatamente chiesto gli atti della pratica al direttore generale Masi. Dovrà essere proprio Calamaro a verificare se quei soldi sono stati spesi nell’interesse dell’azienda.
http://www.blitzquotidiano.it/tv/minzolini-spese-carta-credito-aziendale-rai-636083/

Ⓐrzân 12.11.10 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo la candidata premier!

Dagospia: il triplo gioco di Perla Genovesi e quei 6 Kg di coca portati a Roma

Una vita divisa in tre: portavoce di un politico di giorno, corriere della droga invischiata con Matteo Messina Denaro e “pentita” infiltrata per la Digos di notte. Questa è Perla Genovesi, ex assistente del senatore di Fi Pianetta coinvolta nell’inchiesta su festini a casa di Berlusconi. Questa almeno l’identikit di Perla che emerge dai verbali degli interrogatori pubblicati dal ‘Fatto Quotidiano’ e riportate dal sito ‘Dagospia’.

SEGUE

http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/berlusconi-sesso-perla-genovesi-cocaina-636788/

Ⓐrzân 12.11.10 00:21| 
 |
Rispondi al commento

@ Davide lak

Ecco chi è il vicequestore di Brescia Emanuele Ricifari, colui che sabato ha guidato le cariche contro il corteo di migranti e antirazzisti a Brescia.

Il responsabile di piazza che fin dal concentramento in Piazza Rovetta ha ripetutamentee provocato i manifestanti con minacce, anche personali, di arresto e con beceri insulti. Per capire qual'è la sua posizione politica e la sua concezione reazionaria e fascista della polizia, forniamo una documentazione tratta dal sito laboratoriopoliziademocratica.it che descrive quanto accadde nel 2003 quando l'attuale vicequestore era di stanza a Piacenza presso la locale scuola di polizia.

Ricifari allora era anche delegato del Siulp, sindacato di polizia, e fu unodei due membri della commissione che ritennero di sanziona un allievo con la "deplorazione" (per poi espellerlo), invece che con una snazione pecuniaria, perchè aveva sostenuto semplicemente di essere "di sinistra" e a Genova 2001 "non tutti i manifestanti erano cattivi".

Lo stralcio del racconto che trovate al link al qual e vi rimandiamo per comprendere l'intera storia e che riguarda il vicequestore recita:

C'è un altro ele­mento non chiaro. Riguarda la presenza in Commissione del dele­gato del Siulp, Emanuele Ricifari, l'unico con la Rana (direttore della scuola di polizia) a proporre «di confermare la sanzione della deplorazione, sebbene per la sola entità del fatto sarebbe più consona la pena pecuniaria». Stefano Pizzamiglio, segretario generale provinciale dello stesso sinda­cato (quindi il superiore di Ricifari), è infuriato: «Il mio delega­to avrebbe dovuto informarmi della convocazione, dell'esito e comunicarmi gli atti. È un fatto grave. La deplorazione è una sanzione molto severa che viene comminata anche a partire dai precedenti provvedimenti disciplinari...

segue:

http://ilpuntorosso.webnode.com/news/ecco-chi-e-il-vicequestore-di-brescia-che-ha-guidato-le-cariche-contro-i-migranti-/


...Finalmente è arrivato il momento che Berlusconi farà vedere, all'Italia intera,
chi è !

Non darà le dimissioni. Quindi Fini
farà cadere il governo appena possibile.

Berlusconi andrà al colle presenterà le dimissioni, e ricatterà il Capo dello Stato,
a modo suo.

Cercerà di farsi ridare l'incarico, oppure elezioni. Non accetterà che Napolitano
incarichi chicchessia.

Nel caso che si voglia dare incarico a qualcuno,
non di suo gradimento,e cioè che non possa fargli le leggi di cui ha bisogno, a quel punto corriamo il rischio di un colpo di Stato.

Che Berlusconi attuerà,appoggiato dalla Lega, avendo a sua disposizione i ministri più determinanti all'azione:
Tremonti,Maroni,La Russa.Fatto !

(ipotesi romanzesca e pessimistica,ma forse
non fuori dalla realtà)
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 12.11.10 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spesso mi perdo nei miei sconfinati Soliloqui e m'avvedo del'Estemporaneita' dell'Azione politica intentata ad un Potere Mafioso.
Venduta, o Comprata - dipende dai punti di vista- l'Opposizione ufficiale, rimane , gravata da un grossso peso di Responsabilita', nelle mani di Singoli, Pazzi e Volenterosi Fari della Liberta'.
Spesso, l'Incisivita' di un Attacco al Sistema, rapido alla Fagocitazione, sfocia in una Capocciata, frontale ad un Muro di Gomma.
Rapido ad Oscillare, assorbendo e Reaspingendo, una Casistica di Prontuari di Guerriglia.
Meglio, sarebbe, un Colpo al Cuore.
La PiOvra, si Elimina estirpando l'Elemento Pompante.
Recidendo i Te...ntacoli, si otterrebbe l'effetto di chi vuol Fermar un Pedofilo, Bruciandogli i Peli attorno al ....

"Chi", "Cosa" Pompa?
Dai, è facile....

enrico w., novara Commentatore certificato 12.11.10 00:02| 
 |
Rispondi al commento

ogni tanto qualcuno ci prova a levare la carne d'in bocca al lupo e ci rimane fregato.

andare a giocare al casinò con una carta di credito clonata e come andare a trombar la moglie di un capomafia......... il risultato è scontato sopratutto se lo si fa di vizio!

bruno bassi 11.11.10 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Occhio a quelli che dicono "al voto subito".

Vorrei far notare che questi vogliono tornare al voto con almeno 7 televisioni nazionali in mano al Mafio-Nano con tutta la LORO CAPACITA' DI MANIPOLAZIONE POLITICA DELLE DEBOLI MENTI.

Poi ritengo che prima delle elezioni "il Sistema" potrebbe rifilare agli italiani beoti uno o tutti e tre i seguenti pacchi elettorali:

-un altro 'autoattentato' in stile 'duomo' per impietosire le casalinghe di voghera

-un qualche messaggio dei 'brigatisti' che poi spariranno, come al solito, subito dopo le elezioni

-un qualche spottone elettorale tipo 'meno bollo auto per tutti' che dopo sarà regolarmente disatteso.

Occhio.

Dino Colombo Commentatore certificato 11.11.10 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PUNTATA DI ANNOZERO FATTA A MISURA DI DRAGHI!

LA PRESA PER IL CULO E' VERGOGNOSA


I CAPITALI VANNO IN ASIA


E QUA SI PREPARA I CITTADINI PIAN PIANO A DIVENTARE CINESI

COMPETITIVITÀ

POLVERIZZANDO I DIRITTI DEI CITTADINI, ABBASSANDO LO STINPENDIO, PRECARIZZANDO IL LAVORO.

SENZA TOCCARE I PROFITTI DEI DATORI DI LAVORO!

L'ARGENTINA NON E' VICINA SIAMO IN ARGENTINA!

alberto pisano Commentatore certificato 11.11.10 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

azzo!
Casini ha espresso lo stesso pensiero del Beppe!

ma cosa sta succedendo?

ahia, annamo a finì "democristiani-grilliani"?


UNA BELLA E BREVE CANZONE PER COLORO CHE HANNO PERSO LA LIBERTA' E LA VITA

http://www.youtube.com/watch?v=SK6Nj-buTwg

Scopri il costo della libertà
Seppellito nel terreno
La madre terra ti accoglierà
Adagia giu' il tuo corpo.

maro sowclett Commentatore certificato 11.11.10 23:18| 
 |
Rispondi al commento

sono atato inserito nel blog
tutta la procedura rispettata
bene si comincia a discutere
buon proseguimento a tutti voi.

claudio galletti 11.11.10 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Or che l'Oggi volge al sonno della Quiete, ti poni al Posto della rimembranza, a crogiolarti al Caldo dei tuoi Pensieri,
Soddisfatto di Vivere nel migliore dei mondi possibili.
Sai d'esser protagonista del piu' grande fra gli Amori, conscio della sua Dedizione, d'esserne il suo Indispensabile, a lungo atteso, Respiro.
Sai che il Governo, il premier, i Bottegai, son tutti Onesti, in maniera Diversa, gli uni dagli Altri, e pur non ti crea turbamento poichè cio' non è Considerabile.
Abiti in un Mulino bianco, sguazzi nel Chanel number five, vesti Armando, fai Versacci, sei Dolce fin nella Gabbana.
Eviti le Polemiche di quegli Stolidi Proletari, zeppi di Pignoramenti e sfratti esecutivi, dai Gusti Violenti e Dozzinali.
Oh! sì, fai Sfoggio di Cultura, persin Raffnate composizioni Metriche, al plauso degli Amici.
Mai hai preso Scarpate sui Coglioni, in caserma, Pisciato sangue al Cesso, dopo le Carezze degli Anfibi.
Gia', a te mai han Spaccato gli Occhiali, come a quel mio Amico, sol perchè stava con quelli del Movimento Studentesco e Divorava Gramsci.
Gia', tu sei Figo, sempre con la Frase giusta per tutte le Occasioni, così sicuro di Te, del tuo Stato sociale.
Con il tempo per le Meches, la Rinoplastica e Suzione della Melma superflua, le Lampade Uva, la Domenica di Neve.
Quella che ti Spalanca gli Orizzonti, passando per le Narici.
Non ti Biasimo, ne' ti Compiango: il Giorno volge al Termine, come accade a me.
So che tu sei in Pace con la Tua Coscienza, a me riesce invece Difficile.
Forse perchè Difficile lo è il Dio che mi è Caduto in sorte, scegliendomi.
Gia' quello Facile, lo hai elevato Tu, nell'Addomesticarlo, Carpendolo.

Insoddisfatto, non stringero' un Corpo in Vendita, al par Tuo, ma ne Abbraccero' l'Anima, stanotte.
E' la Legge del Contrappasso, a render Giustizia a Tutto l'Incompiuto: i Sospiri, trovansi a quello Spazio cui Tu mai accedesti, ove s'Addensa lo Spirito dei Sofferenti, fansi Rugiada infra le Stelle.

Ecco il lor Pianto!

enrico w., novara Commentatore certificato 11.11.10 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Poco fa ho visto sulla Home di Repubblica.it la foto di Berlusconi accanto, credo, al capo vietnamita. Ho notato che il vietnamita si è messo IN MEZZO tra lo gnomo e la propria moglie...
Avrà pensato "non si sa mai!"

Dino Colombo Commentatore certificato 11.11.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento

E nei paesi dove vige la pena di morte non c'è minor delinquenza né maggiore corruzione, sta nei dati.
viviana v., Bologna 10.11.10 14:55
-----------------
E'comprovato che la pena di morte non e' un deterrente al crimine.

Pero' e' soddisfazione e "chiusura" per le famiglie delle vittime, e impedisce al criminale di uccidere nuovamente.

La guarigione emozionale e' una laudabile giustificazione della pena capitale.

Consideriamo la nostra "situazione" attuale:
Avremo bisogno qualcosa di piu' - del tempo - per guarirne. E chi dice che "non hanno ucciso nessuno" ?

Valterio ★x5 Commentatore certificato 11.11.10 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno può aiutarmi a capire?...Poco fa ho sentito ad Annozero il giornalista collegato con gli extracomunitari sulla gru, dire che uno degli occupanti, un pakistano ha speso 20.000 euro per arrivare in Italia. Ma quanto valgono 20.000 euro occidentali in Pakistan?....io sinceramente non ho 20.000 euro in banca...e se li avessi....perchè cavolo dovrei cambiare nazione come immigrato?

Dino Colombo Commentatore certificato 11.11.10 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e che merda casini che si preoccupa di trovare una soluzione, ma solo perchè se no la lega arriva al 70 per cento

liliana g., roma Commentatore certificato 11.11.10 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

santoro cazzo dici.

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 11.11.10 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che tenero luca telese che si commuove raccontando una storia di ordinaria follia razzista.
e pensare che non mi piaceva tanto

liliana g., roma Commentatore certificato 11.11.10 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo schifo è tutto dovuto a la lega bastarda

dove si essalta lo peggio delle miserie umane

Un popolo che ha vissuto da suoi emigranti arrivare a questo punto.

dal tempo di cristoforo colombo che siete emigranti io in america latina mai ho visto fare questo con un straniero mai!

e leggevo un articolo bellissimo che parlava dal brasile e recitava "la diversita uno dei preggi del brasile" dove c'è la maggiore comunità japonesa dal mondo fuori dal japone e sono quasi tutti con negozzi nella cultivazione di fiori e quanto altro

la colettivita maggiore penso sia la italiana
seguita da palestinesi, ebrei, africani, libanesi tutti INTEGRATI E PARTE VIVA DAL PAESE.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 22:42| 
 |
Rispondi al commento

z

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 11.11.10 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Ecco cosa diceva Bossi di Berlusconi tra il 94 e il 99.
L'Uomo di Arcore mostra le stesse caratteristiche dei dittatori, perché insiste nella sua volontà di non ritirare l'infame decreto Biondi che mette in libertà i peggiori ladri, concussori, corrotti, ricettatori (Umbero Bossi, 18 luglio 1994)
Berlusconi, uomo di Cosa Nostra, non poteva che essere di pasta profondamente antidemocratica. (...) Il Polo per le origini mafiose della ricchezza di Berlusconi gravita su Palermo (…) Berlusconi che è il capo di Forza Italia, un partito creato da Dell'Utri inquisito per mafia che con i suoi mezzi senza limiti tiene in vita tutti i partiti del Polo. (Umberto Bossi, Intervento al Congresso Federale Straordinario della Lega Nord, 24/25 Ottobre 1998 Brescia)

L'Uomo di Arcore mostra le stesse caratteristiche dei dittatori, perché insiste nella sua volontà di non ritirare l'infame decreto Biondi che mette in libertà i peggiori ladri, concussori, corrotti, ricettatori (Umberto Bossi, 18 luglio 1994)
Un Governo che ha inteso la governabilità come fine a se stessa, il potere per il potere, la governabilità per la governabilità, la vecchia e collaudata massima di Bettino Craxi !(Umberto Bossi, discorso in parlamento, 21 dicembre 94)
Fu allora che si decise di buttare in campo Berlusconi e le sue televisioni, che sono molto più di tre, nascoste dietro vari prestanome. Un uomo dal passato impresentabile e con un patrimonio costruito grazie ad oscuri finanziamenti di società anonime: Cosa Nostra, Craxi, Andreotti, P2. (Umberto Bossi, congresso Lega Nord, 10/12 febbraio)
La caduta del suo governo? Berlusconi venga da me, che gliela spiego io...! Sono stato io a metter giu' il partito del mafioso. Lui comprava i nostri parlamentari e io l'ho abbattuto (Umberto Bossi, 21 Luglio 1998)
Il dramma di Berlusconi - aggiunge il leader leghista - e' che e' un palermitano che parla in meneghino, mandato apposta per fregare il Nord.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Stasera ero in macchina e ho deciso di sentire la radio per distrarmi un pò.

Essendo l'orario indicato e vincendo la NAUSEA PSICOLOGICA che mi da il sentire la voce di Aldo Forbice, ma più che altro per sentire le domande degli ascoltatori e le risposte degli ospiti collegati (credo sempre i soliti) sono rimasto basito dalle telefonate della maggior parte degli ascoltatori, quasi tutti contro Fini (strana 'coincidenza')almeno quelle che sono riuscito ad ascoltare io e le risposte date a loro dai giornalisti collegati (IDEM). Solo uno HA OSATO, verso la fine della trasmissione, contestare le cose NON FATTE dal governo Berlusconi e NATURALMENTE Aldo Forbice GLI HA DATO TORTO (alla faccia della 'neutralità' del conduttore). Io fossi in FINI darei un'attimino di attenzione alle trasmissioni di Aldo Forbice.

Dino Colombo Commentatore certificato 11.11.10 22:36| 
 |
Rispondi al commento

casini più bocchino de bocchino.

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 11.11.10 22:31| 
 |
Rispondi al commento

grande LUCA TELESE: "Fanno bene a stare sulla grù"
a casini....mavvattenaffanculooooooo!!!!!!!!!!

a quel CRIMINALE che ha ordinato la caricaaaaaa, auguro di dover andare a trovare i propri figli in ospedale con la testa fracassata dai manganelli dei suoi sottoposti.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 11.11.10 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alla ricerca del tempo perduto :

questi banditi ci danno la possibilità di rivivere i tempi passati,di questa nazione mai nata.!!!
a me personalmente,offendono la mia ontelligenza togliendoci i nostri sentimenti e le nostre senzazioni.

Ci rituffano nel tempo passato,ci raccontano nuove ipocrisie mascherate da nuove verità, per colpirci infondo al cuore.

(non si farà un inciucio ma una sodoma e gomorra)

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Sto cazzo de GRILLO è CHIAROVEGGENTE.


(Governeranno con i militari).

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 11.11.10 22:28| 
 |
Rispondi al commento

The Times They Are A-Changin'

Come gather 'round people
Wherever you roam
And admit that the waters
Around you have grown
And accept it that soon
You'll be drenched to the bone.
If your time to you
Is worth savin'
Then you better start swimmin'
Or you'll sink like a stone
For the times they are a-changin'.

Come writers and critics
Who prophesize with your pen
And keep your eyes wide
The chance won't come again
And don't speak too soon
For the wheel's still in spin
And there's no tellin' who
That it's namin'.
For the loser now
Will be later to win
For the times they are a-changin'.

Come senators, congressmen
Please heed the call
Don't stand in the doorway
Don't block up the hall
For he that gets hurt
Will be he who has stalled
There's a battle outside
And it is ragin'.
It'll soon shake your windows
And rattle your walls
For the times they are a-changin'.

Come mothers and fathers
Throughout the land
And don't criticize
What you can't understand
Your sons and your daughters
Are beyond your command
Your old road is
Rapidly agin'.
Please get out of the new one
If you can't lend your hand
For the times they are a-changin'

The line it is drawn
The curse it is cast
The slow one now
Will later be fast
As the present now
Will later be past
The order is
Rapidly fadin'.
And the first one now
Will later be last
For the times they are a-changin'


http://www.youtube.com/watch?v=FS2belEBXyM

liliana g., roma Commentatore certificato 11.11.10 22:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 22:24| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedevo in anno zero le imagini della polizia picchiando chi era a favore dei ragazzi che sono nella gru per suoi permessi di soggiorno

sapete una cosa?

vedeva e ascoltavo quel dirigente della polizia che urlava !a questo lo portiamo via!
e poi carica e tutti i telecomandati dal manganello picchiavano a destra e manca


sapete che sensazione ho avuto? a la dittatura cilena quando le merde chiamate "milicos" i carabinieri cileni eranno uguali
a questi merde

a questo lo portiamo via! questa italia non la riconosco nello più minimo

aveva raggione Indro montanelli che quà non si sa andare a destra senza cadere nel manganello

merde fasciste

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 22:19| 
 |
Rispondi al commento

ORNELLA VUOLE GIUSTIZIA!

È questo il motivo che unisce più di 2.600 persone ed alimenta la lotta del Comitato Verità e Giustizia per Niki.

L’informatica, uno strano filo che unisce i destini di madre e figlio, perché se oggi Ornella ne ha fatto uno strumento per trasmettere la sua storia, per suo figlio Niki era la più grande passione. Studiava Ingegneria informatica ed era bravissimo nel creare siti, ma proprio questa sua passione gli ha rubato la vita. Già! Come ogni ragazzo di 26 anni, costruiva e progettava il suo futuro e posso immaginare l’emozione e la frenesia che avrà provato nel momento in cui fu contattato da un’importante azienda telefonica di San Marino per riferirgli che sarebbe stato assunto come programmatore. I termini del contratto erano allettanti e Niki non ci pensa molto, lascia Avezzano per trasferirsi nei pressi di San Marino ed incominciare la sua nuova avventura.

La carriera sembra decollare rapidamente. In breve tempo accetta di diventare socio di minoranza ed amministratore della Oscorp S.p.A. (una società che risulterà poi coinvolta nell’inchiesta sul riclicaggio insieme ad altre compagnie telefoniche tra cui Orange, OT&T e TMS e Fly Net, piu’ altre Società con sede a Londra).

Come coetanea di Niki ho la presunzione di conoscere quel meccanismo che ti si accende dentro quando tutto sembra andare per il meglio, credendo in buona fede di avere finalmente trovato la tua strada. Hai la sensazione di essere invincibile e di poter sostenere ogni tipo di responsabilità, perdendo quella dose di necessaria lucidità e diffidenza per valutare anche i rischi di certe scelte. Niki forse ha provato tutte queste sensazioni. Difficile capire, invece, la sua reazione quando il 19 giugno del 2008 si vede notificare un ordine di arresto. Improvvisamente tutto assume una forma diversa, appare un ben diverso scenario: quello dei grandi intrighi internazionali. Colpo di scena si potrebbe dire, almeno per me.

anna baroni 11.11.10 22:16| 
 |
Rispondi al commento

da anni ormai sono alienato, nauseato da eventi politici e di governo con retroscena allucinanti e conseguenze distruttive, che coinvolgono tutti e in cui in varia misura tutti ne sono responsabili.
Dai politici destra centro o sinistra che sia, governo, cittadini, giornalisti della carta stampata e quelli televisivi, vittime e carnefici risucchiati in un girone infernale senza ritorno.
Invece della naturale contestazione, indignazione con riversamento in massa nelle piazze, si da adito a chiacchericcio, sfottò, si ride si scherza, si commenta, si da torto o ragione e alla fine si diventa un tutt'uno.
Un'ipocrisia collettiva, in un paese che non si risolleverà mai!

nauseato a 11.11.10 22:03| 
 |
Rispondi al commento

)???????????????????

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 11.11.10 22:03| 
 |
Rispondi al commento

aderisco, ma la verita' rimarra' nascosta.

onelia contavalli 11.11.10 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Che bocchino stò bocchino.

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 11.11.10 21:58| 
 |
Rispondi al commento

A me casini fa schifo.

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 11.11.10 21:38| 
 |
Rispondi al commento

commento su:

LA CARTA DI FIRENZE !!!!!!!!!
SE ANDIAMO ALLE ELEZIONI DA SOLI, RISCHIAMO DI NON ARRIVARE AL QUORUM.
BISOGNA ESSERE ONESTI E AMMETTERLO.

facendo un po di matematica spicciola mi rendo conto che in un sitema come il nostro se c'è un numero di partiti piccoli che non raggiungono i quorum si fa un regalo enorme al partito più grande, che oltre a prendere il bonus di maggioranza previsto, si ritrova con una sorta di "jolly" frutto della macata presenza dei partitini.

L'hanno studiata perbene la legge elattorale truffa quei porci!!

bruno bassi 11.11.10 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Sentita in uno dei tanti tg serali. Intervistavano un senatore della Sardegna. "Perche' voi dovete sapere che i parlamentari sono comuni cittadini che soffrono come tutti se il ns.Paese ha seri problemi se le cose vanno male" Te posso di' ' na cosa? Ma VAFFANCULO. Ripeto VAFFANCULO. L'anima delli mejo mortacci vostri, tutti e 945, nessuno escluso, ripeto nessuno. Ma pezzo di stronzo che altro non sei. Ma tu ei tuoi degni "compari", siete al corrente che un decimo della popolazione (6 mln. di persone) è "alla canna del gas"? Vorrei soffrire anche io (anche tutti gli altri cittadini) percependo 30.000 euro al mese. E voi ancora a scannarvi qui, pro_Biscottoni e pro Zipietro? Faccio bene io a cazzeggiare, astenendomi dal parlare di politica, visto che, oltre a disgustarmi, non la capisco....

Er caciara ..... () Commentatore certificato 11.11.10 21:27| 
 |
Rispondi al commento

E' scontro aperto tra il ministro Maroni e il Pm di Milano Annamaria Fiorillo. Il ministro dell'Interno ha affidato un mandato ai suoi legali per procedere a una querela nei confronti del pm del Tribunale dei minorenni di Milano, Annamaria Fiorillo. Una querela - da quanto riferiscono fonti del Viminale - per alcune dichiarazioni rese dal magistrato e ritenute diffamatorie dal ministro. Immediata la levata di scudi del Pd che accusa il ministro: "Più che il ministro dell’interno, Maroni si sta trasformando nel ministro dalla querela facile. Nel caso specifico non si comprende minimamente quale diffamazione sarebbe addebitabile al Pm Fiorillo". Lo dichiara Donatella Ferranti, capogruppo del Pd in Commissione Giustizia alla Camera.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 11.11.10 21:06| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

L'ONOREVOLE STIPENDIO NON SI PIGNORA

Che bello essere parlamentari. Eh sì. Poco lavoro ultimamente (da cinque o sei mesi, si lavora in media un giorno a settimana per colpa di una maggioranza vergognosa e irresponsabile che sta trasformando la sua crisi nella crisi del Paese), tanti privilegi. Lo dice uno che alla Camera vorrebbe lavorare di più, approvare leggi per il Paese, cancellare le storture, rispondere alle legittime richieste dei cittadini, dei lavoratori, delle imprese, delle famiglie. Di tutte le categorie sociali, insomma. A fronte di privilegi quasi feudali. Ne ho scoperto uno che grida vendetta: lo stipendio (sostanzioso) dei parlamentari a differenza di quello di qualsiasi altro lavoratore italiano, non può essere pignorato da eventuali creditori. Quindi se io fossi condannato a risarcire un danno e non volessi farlo, avrei buone possibilità di farla franca sfuggendo alla giustizia e ai miei creditori. Ad essere pignorabili, infatti, sono soltanto alcuni marginali rimborsi delle spese per trasporti e telefono. Il punto è che di questa pur limitata e insufficiente pignorabilità, nessuno sa niente. Le informazioni non sono reperibili da nessuna parte, la Camera non lo dice a quei creditori che tentano inutilmente di pignorare lo stipendio dei parlamentari. Così come non sono reperibili le informazioni su come e quando vengono pagati tali rimborsi ai parlamentari. L’ho scoperto causalmente in questi giorni e la cosa mi ha indignato profondamente perché questa tutela pone il parlamentare al di sopra della legge, al di sopra degli altri cittadini. Per questo Italia dei Valori presenterà una richiesta formale nel prossimo ufficio di presidenza della Camera (unico organo che ha competenza per decidere su queste materie) per abolire questo scandaloso privilegio di Casta, da signorotti feudali.

http://www.massimodonadi.it/blog/lonorevole-stipendio-non-si-pignora


Feltri sospeso per 3 mesi dall’ordine dei giornalisti.

3 mesi per la reputazione di una persona buttata alle ortiche.

silvanetta* . Commentatore certificato 11.11.10 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Picchiano, insultano, maltrattano i bambini. Li chiudono per punizione dietro a una grata nel camino. Li costringono a dormire in bagno e a mangiare il cibo che hanno prima vomitato. L'asilo nido il Paese delle Meraviglie di Pinerolo, è stato sequestrato oggi pomeriggio per ordine del gip Alberto Giannone e denunciate a piede libero per maltrattamenti le tre donne che lo gestiscono Francesca Panfili, di 36 anni, Elisa Griotti di 43 1977, e Di Maria Stefania, di 28 anni.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 11.11.10 21:01| 
 |
Rispondi al commento

- 'Ci sono le fotografie delle feste ad Arcore', racconta Fabrizio Corona ai cronisti in una pausa del processo d'appello sui fotoricatti. Dopo aver spiegato che le foto di feste nella residenza del premier 'esistono', ha aggiunto che 'non c'e' nessun giornale che le avrebbe mai pubblicate perche' nessun direttore ha il coraggio di farlo: in Italia non c'e' una vera liberta' di stampa'. Corona ha spiegato che 'quelle foto sono scattate in un ambiente privato e quindi non pubblicabili'.

--------------------------------------------------

Scommettiamo che viene assolto................

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 11.11.10 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ripeto:

“GOOD-BYE SILVIO, LA FESTA È FINITA, GLI AMICI SE NE’ VANNO”.

Anche Vittorio Feltri sta’ per abbandonare il “NOTO PUTTANIERE, ATTENZIONATO DALLA MAGISTRATURA”.

Sarà tutta colpa di quelle dannate pietre che hanno resistito duemila anni, per cadere proprio addosso sul ministro Sandro Bondi e quindi al governo del noto puttaniere.

Che faranno ora gli “ARDITI DI PAPI SILVIO” e gli “AGRO-LEGHISTI del MAGNA-MAGNA ROMANO” di Bossi, CON GLI OCCHI FODERATI DI PROSCIUTTO E GLI ORECCHI TAPPATI DI CERUME ?

“PRESTO, PRESTO”, cercasi fra i barboncini da salotto del partito democratico, “UN QUALCHE UTILE IDIOTA, PER SALVARE IL SOLDATO SILVIO”, il “NUVUGLIO DEI CAIMANI DEL PIAVE DI PAPI SILVIO D.O.C.” ed “D’AGRO-LEGHISTI del MAGNA-MAGNA ROMANO”, presi dallo sconforto, minacciano di gettarsi dal burrone e c’è il rischio che si sfracellino.

“AUGURI”

Paolo R. Commentatore certificato 11.11.10 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Sono un grillino perché AMO la mia Patria e in Grillo vedo l'ancora di salvezza per la nave traballante Italia... Tutti i giorni parlando con gente spiego che chi è Maestro di Satira è Politico per vocazione... Lì per lì i più son sconcertati, spiego al meglio che il Politico per natura è Filosofo e Poeta. Grillo lavora per vocazione e donazione e nella gioia del dare riceve... La sua parlata schietta e serena nell'Agorà del quotidiano impersona il Filosofo SOCRATE (soprannominato in quel di ATENE, dalla casta che comandava dopo la morte di Pericle, il tafano di ATENE). Socrate, avallava il discorso di Esiodo, 800/700 a.C.: chi dà il meglio di sé per vocazione è Poeta, Filosofo e nella prassi il Politico al servizio del Popolo! I veri politici debbono possedere queste qualità per non essere dei demagoghi, politichesi antidemocratici...
Spero che in un futuro prossimo il Movimento Cinque Stelle scegliendo persone Oneste, Capaci e di Buonsenso, riesca a non far affondare la nave...
Pontiggia Lorenzo

lorenzo pontiggia 11.11.10 20:42| 
 |
Rispondi al commento

AD PERSONAM

Daniele Franceschi aveva rubato ma anche Rudy aveva rubato.
Daniele è stato trattato peggio di una bestia,non assistito,picchiato,torturato e smembrato.
Rudy,invece, è stata affidata ad una 'amorevole donna' che poi l'ha affidata ad un 'amorevole uomo'.
A Daniele gli sono stati sottratti gli organi mentre a Rudy le hanno regalato 7000 euro.
Per Daniele non sono bastate tutte le proteste della madre, dei parenti e le richieste dell'avvocato,mentre per Rudy è bastata una telefonata.
Entrambi avevano bisogno di aiuto ma uno è stato dimenticato e l'altra è stata aiutata oltre ogni regola.
Di Rudy se ne parla dappertutto ,mentre a Daniele è dedicato qualche piccolo trafiletto nei media.
Rudy è un eroe mentre Daniele è un criminale da dimenticare.
La vita è ad personam la giustizia esiste, ma non su questa terra.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 11.11.10 20:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

GRAZIE RAGAZZI
http://www.youtube.com/watch?v=ZcKBXMfb5hM

alberto pisano Commentatore certificato 11.11.10 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Mobilitiamo l'opinione pubblica in Italia ed in Francia. Raccogliamo le firme per una petizione pubblica al Presidente Sarkozy, al Ministro della Giustizia perché siano condotte indagini approfondite e si faccia giustizia. L'assassinio in carcere è il delitto più abominevole che esista. Quei poliziotti violenti devono essere puniti e svergognati.

Roberto de Rosa 11.11.10 20:18| 
 |
Rispondi al commento

OT

Almeno da parte sa , non possono esistere morti di serie A e di serie B


Visto che lei si e' vergognato, come scrive un un post di qualche giorno fa, di far parte di questa societa' dove la violenza e l'ingiustizia sono all'ordine del giorno FACCIA QUALCOSA :


Sono 8 anni che una persona ha perso la vita per un intervnto di routine presso il piu' famoso ospedale d?talia.

Per la 50° volta le chiedo di parlarne.

Sulla base della documentazione evidentemente fondata un onorevole dell?Italia dei valori ha presentato 12 mesi fa ESATTI un'interrogazione
parlamentare sull'argomento, ovviamente senza risposta...

Dopo aver minacciato di incatenarsi da qualche parte , tramite il portavoce del presidente Napoletano si scopre che la valutazione del Csm e' avvenuta dopo 2 ANNI E MEZZO , NEL luglio 2009 , senz avvisare ne' la presidenza
ne' i diretti interessati, come richiesto dalla PRESIDENZA STESSA.

QUALE E' LA VALUTAZIONE?

NON SI SA . ED INTANTO E' TRASCORSO UN ALTRO ANNO......

Le chiedo di interessars di questo caso per l'ennesima volta....

E' INUTULE DIRE CH CI SI VERGOGNA DI QUESTO MONDO SE QUANDO SI PUO' FARE QUALCOSA NON CI SI DECIDE A FARLO ............

SE SIETE DACCORDO VOTATE QUESTO POST... GRAZIE "
"

Fancesca PARODI 11.11.10 20:16| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

chi di...sottotitoli FERISCE...
...di sottotitoli perisce!!...
Bozzi intervistato...con sottotitoli su rainews
poco fa...

anib roma Commentatore certificato 11.11.10 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MIRACOLI un grande Ghezzi

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 11.11.10 20:10| 
 |
Rispondi al commento

io non ci capisco molto , cosa vuol dire che bungabunga §B si dimette può essere rincaricato ,mi sa di cazzata fregafrega . lo ha detto il padre di trota il tonno .

Panino A. 11.11.10 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Qualche giorno fa il blog di Franca Rame parlo' con sgomento di un macchinario dentro il quale venivano inseriti polli vivi e dal quale usciva carne di pollo macinata.

Ebbene, in natura c'è qualcosa di molto simile:

http://www.youtube.com/watch?v=QNNl_uWmQXE&feature=related

vito. farina Commentatore certificato 11.11.10 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse quando avremo una classe dirigente piu' credibile saremo trattati meglio anche all'estero.

Un italiano che vive in francia

Massimo Sansone 11.11.10 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Mi ripeto:

“ROBE DI RUBY”

EDMONDO BRUTI LIBERATI, UNA VOLPE O UN PIRLA?

Riprendo da Dagospia:

È la paura di "PERDERE L'INCHIESTA” a spingere il procuratore capo Edmondo Bruti Liberati a chiudere velocemente al caso di Ruby sul comportamento della questura di Milano (Tutto OK per Edmondo Bruti Liberati)

Se la pubblico ministero dei minori Anna Maria Fiorillo fosse stata ascoltata, e avesse sostenuto di esser stata raggirata durante la notte sulla “NIPOTE DI MUBARAK”, l’intero fascicolo non sarebbe potuto rimanere a Milano. “MA SAREBBE DOVUTO FINIRE, PER LEGGE, IN UN’ALTRA PROCURA” (Probabilmente a Brescia come è successo ad Antonio di Pietro) - e allora addio inchiesta su Ruby, Mora, Fede e, non si sa mai, sul re del bunga bunga……????????

Ripeto la domanda:

EDMONDO BRUTI LIBERATI, UNA VOLPE O UN PIRLA?

Paolo R. Commentatore certificato 11.11.10 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti. Avete visto che vento sta tirando? Presagite burrasca in alto mare? Vi conviene preparare il salvagente, Voglio dire che tra poco si sentirà un tonfo terrrribile, SPLASCHHHHH!!!!!Crollera Sansone e tutti i filisrei. Buon San Martino e non alzate troppo il gomito stasera

mariuccia (maria)rollo 11.11.10 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Ruby: Maroni querela pm Fiorillo

Magistrato dei minorenni commenta: 'Chi e' ferito si difende

(ANSA) - ROMA, 11 NOV - Il ministro dell'Interno Maroni avrebbe dato mandato ai suoi legali di
procedere nei confronti del pm del Tribunale dei minorenni di Milano, Annamaria Fiorillo, per le
dichiarazioni, considerate 'diffamatorie', a proposito del ministro per il caso Ruby. Fonti del Viminale fanno notare che quanto dichiarato da Maroni alle Camere ricostruendo la vicenda e'
contenuto in un'ordinanza del Tribunale per i minorenni milanese. 'Quando uno e' ferito si
difende', commenta Fiorillo. 'Me lo aspettavo'.
==================================================
Per coloro che avessero ancora dei dubbi sul modo di agire del Nano e dei suoi "compagni di merende", dopo la prima puntata di "Vieni via con me", ecco a voi in azione la macchina del fango... Avanti con la prossima vittima!! Ma sicuramente il PM Fiorillo se lo merita per far parte sicuramente di quella Magistratura rossa e sovversiva che vuole porre fine all'età d'oro in cui si trova il nostro paese grazie a quel sant'uomo di Silvio Berlusconi da Hardcore. Sosteniamo Annamaria Fiorillo e ricordiamoci che come dice Saviano può toccare a chiunque di noi.

http://www.facebook.com/pages/Sosteniamo-Annamaria-Fiorillo-il-pm-che-ha-smentito-Maroni-sul-caso-Ruby/172475602779222?v=wall#!/pages/Sosteniamo-Annamaria-Fiorillo-il-pm-che-ha-smentito-Maroni-sul-caso-Ruby/172475602779222?v=wall

Marco T. Commentatore certificato 11.11.10 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Da "il fatto"

Le intercettazioni telefoniche tra Silvio Berlusconi, l’ex commissario Agcom Giancarlo Innocenzi e il direttore generale della Rai Mauro Masi sono state trasmesse in un’aula del Parlamento europeo, tradotte in inglese, e accompagnate da un’animazione video, per un’audience internazionale. Un’iniziativa degli eurodeputati Idv Luigi De Magistris e Sonia Alfano, che hanno promesso di trasmettere le intercettazioni in tutta Europa: “Abbiamo portato queste intercettazioni in Europa per mettere in guardia l’Ue sul rischio che sta correndo: l’attacco alla libera informazione non è solo un caso italiano ma rischia di diffondersi come un virus in tutto il continente” (questa l'ho gia' sentita!).
Anche tradotte in un’altra lingua, le pesanti invettive di Silvio Berlusconi a un membro dell’Agcom hanno raggelato l’atmosfera, nell’aula del Parlamento, gremita di persone. Annozero, trasmissione da sempre indigesta al leader del partito dell’amore, andava chiusa. A tutti i costi. Nemmeno l’animazione video ha attenuato l’effetto delle incredibili pressioni su un Innocenzi fattosi piccolo piccolo al telefono con il “grande capo”. Solamente gli insulti, in inglese, hanno fatto sorridere la platea internazionale, incredula di fronte a un evento che mai si penserebbe possa capitare in una democrazia occidentale: in un Paese Ue, appunto.

Raggelata e incredula la platea. E te credo quello che per noi i media berlusconiani hanno reso normale, per un pubblico normale e' pura fantascienza inimagginabile.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 19:51| 
 |
Rispondi al commento

I TIPI COMINCIANO A TORNARE NELLE FOGNE DA DOVE SONO USCITI FELTRI SEI SEMPRE D'ESEMPIO SULLE PORCATE......

aniello r., milano Commentatore certificato 11.11.10 19:49| 
 |
Rispondi al commento

TRA POCO TUTTI DENTRO...........

aniello r., milano Commentatore certificato 11.11.10 19:45| 
 |
Rispondi al commento

quando i bnerluscopnes cominciano a piangere o a fare le vittime vuol dire che qualcosa sta cambiando , speriamo che il PD non lo salvi dalla galera anche questa volta , sarebbe disumano

cesare beccaria Commentatore certificato 11.11.10 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Anche gli antagonisti di questo blog usano il click!
Poi magari accusano gli altri o fanno si che si crei la bagarre magari con lo staff.

KOBAYASHI ISSA (una tazza di tè) Commentatore certificato 11.11.10 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pinerolo, violenze su bimbi in un asilo nido: tre indagati e struttura sequestrata.

***

Che coraggiosi i leghisti, se la prendono con i più piccoli.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 11.11.10 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.finance.yahoo.com/notizie/bluvacanze-nel-2009-perde-8-8-mln-e-fatturato-2010-in-calo-mf-mfdow-c88bf7817762.html

patrizio.776@libero.it 11.11.10 19:30| 
 |
Rispondi al commento

MI SONO AUTOVIOLENTATO E HO GUARDATO IL TG DI UMILIO.. CHE SODDISFAZIONE NON RIUSCIVA NEMMENO A PARLARE GLI AUGURO LUNGA VITA COSI PER ASSSISTERE ALLA BRUTTA FINE CHE FARA IL SUO PADRONE...... ORA LA MOGLIE SMETTERA DI FARE LA SENATRICE.....PEZZO DI MERDA.....

aniello r., milano Commentatore certificato 11.11.10 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco chi si stupisce che certe cose succedano anche in Francia: gli stronzi ci sono dappertutto. Non è che abbiamo l'esclusiva.


Buonasera a tutti
scusate, va bene una coscienza critica, va bene evitare come la peste la maggior parte dei programmi tv, specie tutta l'immondizia che circola via etere, anzi, via digitale terrestre, su Rai 1 e tutte le reti Mediaset in blocco, (tranne i Simpson!!), va bene che Saviano ha preso i soldi da Endemol, ma ragazzi, io lunedì sera ho visto tornare la dignità in tv, ho ascoltato discorsi puliti, su passato e futuro, ho pianto e ho riso, e quello che mi fa più felice è che altri circa 8 milioni di persone, e dico ITALIANI, hanno fatto lo stesso, anche mia mamma e mio papà, 67 e 70 anni, che in rete non ci sanno andare e prendono per buono quello che ci manda a dire alle 13.30 e alle 8 Minzoleccaculini, perché è da tutta la vita che guardano quel tg a quell'ora là, e anche se a volte se ne accorgono che sono solo palle, non ce la fanno proprio a smettere!
Allora meno male che esistono Fazio e Saviano, e lasciamo pure che il conto lo paghi Endemol!!!
Saluti e grazie

Daniela C. Commentatore certificato 11.11.10 19:27| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sproporzionata la pena reale rispetto alla colpa; detto questo, e condannata la struttura carceraria per i comportamenti disumani, voglio ricordare che i cittadini che non clonano le carte di credito vedono spesso gironzolare, rilasciare e farsi beffe della giustizia un sacco di delinquenti.
Dai colletti bianchi, ai politici, ai mafiosi, ai ladri di polli... la miriade di quelli che, scoperti e catturati, riescono a sfuggire alle maglie della legge fanno perdere spesso l'umanità per il risentimento e la rabbia di chi non è disposto a "porgere l'altra guancia".
Insisto nella condanna di eccessi che possono nascondere colpe anche gravi ma, essenzialmente, vale il detto :"male non fare, paura non avere"... anche se c'è sempre l'eccezione dell'errore (orrore) giudiziario.

giampaolo bracci 11.11.10 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Una buona notizia !!!
Il Movimento 5 stelle sta crescendo (repetita iuvant non è nè di destra nè di sinistra). Il segnale è l'invasione barbarica (camicie verdi) su questo blog.
Au revoir mes amis.


sono Michele Palma
mi telefonasti più di 10 anni orsono a seguito di un progetto che trovasti interessante, per me rivoluzionario,su strada e territorio, io sono vecchio l'ho attualizzato,. Ti chiedo una tua email per inviartelo; lo troverai ancora più interessante, non ho altri sistemi per farlo.
sarà utilissimo agli eletti 5stelle.
cordialmente
Michele Palma via VDALI 3 20162 MIlano t.026436564 mail tecnarco@tiscali.it

Michele Palma 11.11.10 19:12| 
 |
Rispondi al commento

@ al Minchiovano

I ragazzi vanno puniti, se commettono un reato, non uccisi.

Hai letto?

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 11.11.10 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutto il mondo e paese
come in italia
come in usa
come in russia
come in iran
COME IN FRANCIA

l unica cosa che credo valga farci sentire in europa contro la magistratura francese
DOVE SONO FINITI GLI ORGANI DEL POVERO RAGAZZO
le carceri francesi sono famose per la loro durezza
(forse peggio di quelle inglesi)
ma qui c e il furto di organi umani

CHE LA FRANCIA STIA DIVENTANDO COME CER
TI PAESI COME LA CINA DOVE SI SONO
MOLTIPLICATE
LE CONDANNE A MORTE SOLO PER PRELEVARE
GLI ORGANI UMANI SOLO PER FARNE COMMERCIO......

stefano b., rovato Commentatore certificato 11.11.10 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maroni querela pm Fiorillo...

anib roma Commentatore certificato 11.11.10 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SO CHE MI DIRETE IDIOTA.
SO CHE SARA' UNA STRONZATA MA LA DICO LO STESSO:

SIAMO POSSESSORI DI UN TESORO:

LA CARTA DI FIRENZE !!!!!!!!!
SE ANDIAMO ALLE ELEZIONI DA SOLI, RISCHIAMO DI NON ARRIVARE AL QUORUM.
BISOGNA ESSERE ONESTI E AMMETTERLO.

CERCHIAMO ALLEANZE.
CON CHI ?

CON QUELLI CHE APPROVERANNO LA CARTA DI FIRENZE !

SEMPLICE !!!!!!!!!!!!!!

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 11.11.10 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo omicidio carcerario targato la France mette
in evidenza non solo la mentalità dello sbirro carcerario comune in tutti gli Stati del Mondo, ma sopratutto il razzismo che ne è imbevuto !

Per i francesi siamo sempre stati i cugini sottosviluppati fin dai tempi di Napoleone Bonaparte
- Visto che questi fatti sono ancora attuali io evito sempre di alludere al sangue di certe rivoluzioni "sociali-socialiste" avvenute tra razze in sostanza differenti !

- Per fare un esempio: in Russia e in Cina è come
se fossero un misto di inglesi-francesi-tedeschi-italiani , alcuni ancora non capiscono quanto questo fatto antropologico influisca sugli esiti
di spargimenti di sangue !

Fino a quando vedono gli effetti davanti gli occhi

Il resto è tutta propaganda manipolata! OVVIO!
Come la condannata a morte iraniana, l'assassinata
americana, e questo ragazzo - giustiziato in nome
del dio denaro !

chi è meglio di chi !
mah!


LA GIUNGLA

Le democrazie occidentali sono una giungla inesplorata tra piramidi burocratizzate e regolamenti di giustizia e disciplina che differiscono di paese in paese.
Siamo uniti solo nell'euro come per dire che ci capiamo solo col danaro ma abbiamo in comune anche un altro punto:l'abuso di potere.
Ogni paese ha il suo ma l'abuso di potere diventa estremo nel caso di cittadini stranieri.
Avviene anche in Italia dove ci sono dei poveri cristi che marciscono in galera,vuoi per mancanza di danaro e quindi di un 'ghedini' o perchè semplicemente accantonati dalla società e quindi declassati ad oggetti di tortura per soddisfare la frustrazione di individui malati.
Accade anche il contrario.
Ci sono persone che dovrebbero essere in galera ma hanno avvocati potenti o conoscenze 'in alto' per cui continuano a spassarsela alla faccia dei tanti innocenti che marciscono nelle galere di tutto il mondo o a volte basta una promozione da semplice prostituta a 'damigella' di corte per riavere la libertà.
Ma gli organi preposti dove sono?
Le ambasciate,la farnesina e i tanti 'onorevoli' che si battono per l'italianità nel mondo che fine hanno fatto?
E' mai possibile che un cittadino venga torturato in un paese civile, muoia e gli vengano sottratti gli organi sotto gli occhi della democrazia?
Ed è plausibile che un genitore che reclama diritti nei confronti del proprio figlio venga manganellato?
Di solito leggo le storie di sottrazzioni di organi in paesi come il Brasile,la Bolivia,la Columbia,il Ruanda insomma, in quei paesi ove vige una dittatura conclamata ma in Europa cosa succede?
Accade che le democrazie si sono trasformate in potentati,una giungla sconfinata di regole e cavilli dietro cui nascondersi,un mondo con tanti comparti stagni che non comunicano e dove le autorità hanno assunto il pieno potere con licenza di uccidere.
A questo punto è meglio vivere in una vera giungla dove ci sono regole certe:vita o morte ma sono uguali per tutti.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 11.11.10 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Più tagli alla Lombardia che alla Sicilia

La Regione ha i conti in regola, ma riceverà dallo Stato un miliardo e 200 milioni in meno di trasferimenti.

O federalismo o voto.

3.000 dipendenti regione Lombardia
20.000 dipendenti regione Sicilia.

Lombardia abitanti 10.000.000;
Sicilia abitanti 5.000.000.

Lombardia: 10 milioni di abitanti / 3.000 dipendenti significa 1 dipendente regione Lombardia per 3.330 cittadini.

In Sicilia 5 milioni diviso 20.000 dipendenti = 1 dipendente per 250 cittadini.

Quindi Lombardia 3.330 cittadini per impiegato contro Sicilia 250 cittadini per impiegato.
Vuol dire che 1(uno)impiegato lombardo fa il lavoro di 13 impiegati siciliani.

O il lombardo è un marziano o in Sicilia stanno fottendo lo stato .


Formigoni convinci Bossi a lasciarti la cadrega per altri 4 anni dandogli supporto per il passaggio veloce al federalismo.
Oppure se ti senti troppo vecchio lascia la poltrona di governatore alla Lega.

Almeno il federalismo farà un passo avanti.

Anna Rita Russo Commentatore certificato 11.11.10 18:42| 
 |
Rispondi al commento

RI-VO-LU-ZIO-NE!!

Fabio Macaluso, Palermo Commentatore certificato 11.11.10 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero che tutti i padroni a casa loro,che poi sono semplicemente padroni di niente,possano sparire presto nel lago che brucia con fuoco e zolfo,insieme alla bestia selvaggia, al falso profeta e a babilonia la grande.......là sarà il loro pianto e lo stridor dei loro denti........

stefania l., roma Commentatore certificato 11.11.10 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma meno male che c'è Carlà Bruni......
Metterà una buona parola e risolverà il caso.
I nano francese somiglia sempre più al nano italico.

Tanta solidarietà alla mamma del ragazzo che nei prossimi anni soffrirà, senza venire a capo di nulla.

roberto m. Commentatore certificato 11.11.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento

morto per aver investito un cane

nello giubini 11.11.10 18:28| 
 |
Rispondi al commento


“Umanità al guinzaglio”
(a Thomas M. Disch)

Un tempo
eravamo delle persone,
ognuna col suo nome e cognome.
Poi
siamo diventati degli individui
funzionali a qualcosa…
e allora addio nome e cognome.
Al loro posto dei numeri.
Cioè siamo diventati dei numeri.

Ora,
non siamo più nemmeno numeri.
Nell’era dei paria e degli schiavi
non abbiamo più nemmeno un numero.
Siamo diventati qualcosa di a-fonico,
cioè un qualcosa senza suono
e quasi senza segno.
Tu che mi leggi,
come ti chiami?
Qual è il tuo nome?
Il mio nome è… Hhhhhhh.

-Ci stanno massacrando e noi glielo permettiamo.
Ci stiamo massacrando e crediamo ad ogni mito ci venga ripetuto più di due volte. Siamo proprio dei poverini.

Saluti comunisti

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 18:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono appena tornato dalla Coop(quelle comuniste) c'erano scaffali pieni di pesce e rosticceria di vario tipo buonissima da mangiare. Ho chiesto alla commessa cosa ne facessero una volta chiuso..se lo davano a qualche mensa dei poveri...sapete cosa ci fanno con kg e kg di roba buona da mangiare? La buttano per non abbassare il prezzo durante la giornata. Questa è la schizofrenia del capitalismo moderno in sintesi.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se siete italiani e vi trovate in francia ,per qualsiasi motivo ,sperate sempre che vada tutto bene ,anche se vi dovesse capitare di fare una "semplice" denuncia di furto,io testimone oculare, un conoscente doveva fare denuncia per il furto di una borsa da una macchina , vicino parigi , ci hanno trattato come cani ,anzi peggio , tutto ciò che continuavano a dire era :ma perchè non tornate al vostro paese ?? questo la gendarmeri fracese .

Panino A. 11.11.10 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Ge.Ri, così non si fa

Mercoledì scorso, 3 Novembre, mi arriva improvvisamente un messaggio sul cellulare: Ge.Ri srl, la preghiamo cortesemente di contattarci per informazioni che la riguardano al numero al numero 0705378200 Pratica 8085237.

Poiché non vedo per quale motivo devo spendere soldi dal mio cellulare per sapere cosa vogliono da me questi, ho mandato loro un mail dicendogli, senza tanti giri di parole, che se avevano qualcosa da dire dovevano chiamarmi e farlo, non io chiamare loro. Risponde un certo Matteo Emanuele Serri ( matteo.serri at geri.it) e, col tono del lei non sa chi sono io, mi invita a chiamare il numero per avere chiarimenti in merito alla pratica. Ipocritamente aggiunge che hanno provato a chiamarmi al cellulare ma era sempre spento, il che può anche essere vero perché fra i monti del Friuli, dove mi trovavo nei giorni precedenti, non riceve tanto bene. Dato, comunque, che, nella giornata di lunedì 8 devo fare ritorno a Roma, gli rispondo che per quella data sarò raggiungibile

http://lettere-e-risposte.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/11/11/cara-ge-ri-cosi-non-si-fa/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.11.10 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Feltri lascia, i topi fuggono quando la nave affonda.

cesare beccaria Commentatore certificato 11.11.10 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai e poi mai più come in questo momento la frase : "MA DOVE ANDREMO A FINIRE" è la più azzeccata.

Tra pochissimo tempo potremo solo accertarci di essere arrivati al capolinea e sperare che quando capita a noi di soffrire il meno possibile.
Ci stanno eliminando, decimando, e utilizzano tutti i sistemi possibili, o soccombiamo o ci difendiamo con qualsiasi mezzo, nessuno escluso.
La sopravvivenza consente ogni mezzo per evitare l'estinzione.

Alessandra Dagostino Commentatore certificato 11.11.10 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà alla mamma di Daniele.... un altro caso in cui lo Stato, qui francese, riesce solo a fare del male...Ma anche noi persone qualunque non è che siamo tanto meglio....oggi è morto il povero taxista picchiato a morte da 3 cittadini milanesi perchè aveva investito, senza volerlo, un cane lasciato senza guinzaglio....è l'ovvietà del male di cui parlava ieri Beppe.....Che tristezza....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 11.11.10 18:00| 
 |
Rispondi al commento

ma... non ho capito...

Da quello che sento dalle testate radiofoniche, da quello dai titoli di giornale...

con un paese dove centinaia di aziende sono in crisi
con un paese sommerso da rifiuti e sostanze tossiche
con un paese a rischio sfaldamento... proprio nei 150 anni dell'unità d'Italia
con un paese in mano alle mafie
con un paese in mano mano alla mafiosa finanza bancaria
con un paese con sanità, scuola, previdenza allo sfascio
con un paese con un sistema informativo corrotto e asservito
con un paese con una politica ridicola, incapace, dannosa e collusa con mafie e poteri forti
con un paese in fortissimo arretramento su tutti i fronti: culturale, sociale, economico, politico, che scala qualsiasi graduatoria ma diretto verso il basso...
cn un debito pubblico che ci condanna...

DIO SANTO... eravamo anche disposti a tollerare lo schifo di questi mesi

le feste
le minorenni
Noemi
i 10.000 euro al trota
la coca
l'aereo di stato per portare le bagasce in Sardegna
Boffo che importunava il vicino
l'alloggio a Montecarlo
le 14 ville ai Caraibi
il Bunga Bunga
il tentto ritorno di Veltroni
Bersani
il finto cazzotto a Capezzone

Tutto abbiamo sopportato... tesi, col mento all'insù, con la mano all'orecchio. Tacete! Silenzio!

Ho perso il lavoro... Zitto!
Mi hanno messo l'esame medico fra 6 mesi... Taci!
Forse chiudono la scuola... FAMMI SENTIRE!!!

FORSE CADE! FORSE LO LEVANO DA COGLIONI! TUTTO SI AGGIUSTA, MA PRIMA SI DEVE LEVARE DALLE BALLE!
FAMMI SENTIRE IL TONFO!

E poi... LA SOLUZIONE è un BERLUSCONI BIS imbarcando l'UDC????????

Il malato di sesso, con il pazzo di Pontida, con Er Caghetta Fini, imbarcando Casini e il suocero palazzinaro (stai a vedere che qualche appalto per "papà" lo rimedia!)

QUESTA E' LA SVOLTA????

Questa non è la montagna che partorisce il topolino. QUESTA E' LA MONTAGNA CHE SCOREGGIA.

IN FACCIA A NOI.

Ma cosa si deve fare per cambiare prima che sia troppo tardi? Prendere le armi????

M Boschiazzo 11.11.10 17:56| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invio questo messaggio a tutte le persone di buona volontà, ma sopattutto ai giovani:
"" Per la vita le speranze vostre che vi moviate a compassione di questa nostra patria, la quale è caduta in tanta calamità quanta appena si legge di nessun'altra nazione del mondo, non puo'sperare né vuole invocare nessuno aiuto altro che il vostro....Soccorrete, o Giovani italiani, alla patria vostra, date mano a questa afflitta e giacente....Io vi prego e supplico....per la vista lagrimevole del presente, impedite questo acerbo fatto, sostenete la.... infelicissima patria""""
Da il "Discorso di un italiano intorno alla poesia romantica" di G.Leopardi.
Fatte le dovute distinzione sotto tanti aspetti, resistiamo a questo scempio quotidiano cui siamo condannati ogni giorno dall'inettitudine altrui e aderiamo al recupero di questo nostro paese con tutta la forza che ci tramanda il grande poeta,l'uomo civile e insuperabile in moralità. Tanto difficile imitarne il coraggio?

mariangela ludovici 11.11.10 17:47| 
 |
Rispondi al commento

come mai il minisro frattini non pretende dalla francia spiegazione ed inchieste per sapere la verità su questo caso?

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 11.11.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento

O.T
X CIMBRO MANCINO
A PROPOSITO DI SAVIANO,FAZIO,e ENDEMOL.
***
Salve Cimbro,...nelle risposte date a me e ad Alina di Varese,nel mio commento,ho dedotto che esso non è stato granchè capito.
Cercherò di spiegarmi meglio.
In questo mondo dominato dalle merci,dove tutto è merce,anche i Mass media assolvono questa funzione di asservire la "religione" del mercato tramite le merci.(essi stessi sono null'altro che merci)
La TV deve fare audience,per il mercato dei telespettatori,che guarderanno anche una montagna di pubblicità.
E' in questo contesto che dico che l'intervento di Benigni,c'azzeccava come i cavoli a merenda.
Se non vado errato,lei è di Casoria,io sono originario di Secondigliano,dove un caro amico(A.Romanò)fu per sbaglio ammazzato dalla camorra.
Quì stiamo parlando di drammi,tragedie,come quella di Falcone nel programma.
Ci siamo fatti quattro risate grazie a Benigni,e abbiamo esorcizzato i nostri drammi per una serata.
Abbiamo bisogno di questo?
Non ne abbiamo già a sufficienza di esorcizzazione tramite i Mass Media dei nostri lati oscuri?
Rigirare faccende del genere come spettacolo,è la conseguenza logica della concorrenza delle merci della società capitalistica.
A chi è servita quella trasmissione?
A quanti?
E' stato un momento come un altro,per molti,per passare una serata "piacevole",tipo andare al cinema,a teatro.
Questo in nome della concorrenza,cioè,per battere il grande fratello,ci vuole uno spettacolo,ancor più spettacolare,e quindi giù ad "ironizzare" sulle tragedie(un altro evidente mercato).
Non è serio,nè per le vittime innocenti della criminalità,nè per i loro familiari,nè per chi si è battuta,e si batte contro di essa.
Il Feticismo delle merci,non è altro che un processo di...Alienazione.
Il grande male dell'uomo contemporaneo...l'Alienazione,da se,e dalla natura che lo circonda.
Spero di essere stato più chiaro stavolta.
Saluti.

P.S.

Gli uomini entrano in rapporti scambievoli determinati,necessari,indipendenti dalla loro volontà.
K.Marx

Lovigio (na) Commentatore certificato 11.11.10 17:44| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI CHI LEGA FERISCE...

Una sconcertante e completamente imprevista novità ha scosso profondamente i vertici della Lega Nord, o comunque il gotha degli strateghi multimediali del Carroccio: gli utenti web leghisti sanno pensare. Profondamente sconvolti da questa scoperta, attraverso l'account "Padanina", moderatrice del forum, la Lega Nord ha chiuso il frequentatissimo forum federale (!?) dei Giovani Padani dopo sei anni di onorata attività.

Il motivo? I giovani leghisti biasimavano Maroni e Bossi che difendevano il nano pedofilo

fonte:

http://www.sconfini.eu/Cronaca/i-leghisti-pensano-immediatamente-chiuso-il-forum-dei-giovani-padani.html

Luca Farisi Commentatore certificato 11.11.10 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Hanno approvato l'installazione della fibra ottica su tutto il territorio nazionale. Ma l'Italia ha bisogno di case, lavoro, ospedali, scuole, pensioni dignitose, sviluppo economico.......

Er caciara ..... () Commentatore certificato 11.11.10 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA LA FRANCIA...

"Non è vero che il bene e il male
sono le diverse facce di un'unica medaglia:
sono due opposte concezioni
della vita e della morte,
che si combattono dagli albori dell'umanità..."
(Paolo Morales)

Ma la Francia della grandeur-revolutionaire-bluffeur... non è quella che ha fatto di Cesare Battisti (quello contemporaneo; il pluri assassino) un eroe letterario da tenerselo stretto premiandolo? E non è il solo... ce n'è una sfilza. I criminali mica vanno in Inghilterra o in Germania... Mica sono scemi! Vanno in Sudamerica o in... Francia. Ce n'è dozzine.
Come per la frase di Morales, è una questio - se si vuole fortissima - di punti di vista dannatamente antitetici.

Un Caro saluto alla memoria di Daniele e un abbraccio alla madre.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“ROBE DI RUBY”

EDMONDO BRUTI LIBERATI, UNA VOLPE O UN PIRLA?

Riprendo da Dagospia:

È la paura di "PERDERE L'INCHIESTA” a spingere il procuratore capo Edmondo Bruti Liberati a chiudere velocemente al caso di Ruby sul comportamento della questura di Milano (Tutto OK per Edmondo Bruti Liberati)

Se la pubblico ministero dei minori Anna Maria Fiorillo fosse stata ascoltata, e avesse sostenuto di esser stata raggirata durante la notte sulla “NIPOTE DI MUBARAK”, l’intero fascicolo non sarebbe potuto rimanere a Milano. “MA SAREBBE DOVUTO FINIRE, PER LEGGE, IN UN’ALTRA PROCURA” (Probabilmente a Brescia come è successo ad Antonio di Pietro) - e allora addio inchiesta su Ruby, Mora, Fede e, non si sa mai, sul re del bunga bunga……????????

Ripeto la domanda:

EDMONDO BRUTI LIBERATI, UNA VOLPE O UN PIRLA?

Paolo R. Commentatore certificato 11.11.10 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=6gzmij4LGA4&playnext=1&list=PL6628D9AB592999BF&index=50

Ⓐrzân 11.11.10 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Somiglia, per molti versi, alla vicenda Cucchi.

Troppi punti interrogativi, troppe omissioni.

Perdere la vita per fatti così futili è assurdo.

I ragazzi vanno puniti, se hanno effettivamente commesso un reato, ma da qui a morirne ce ne vuole.

Che si dovrebbe fare, allora, al nostro presidente del consiglio per i reati che commette ogni santo giorno?

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 11.11.10 17:10| 
 |
Rispondi al commento

MA LA FRANCIA...

"Non è vero che il bene e il male
sono le diverse facce di un'unica medaglia:
sono due opposte concezioni
della vita e della morte,
che si combattono dagli albori dell'umanità..."
(Paolo Morales)

Ma la Francia della grandeur-revolutionaire-bluffeur... non è quella che ha fatto di Cesare Battisti (quello contemporaneo; il pluri assassino) un eroe letterario da tenerselo stretto premiandolo? E non è il solo... ce n'è una sfilza. I criminali mica vanno in Inghilterra o in Germania... Mica sono scemi! Vanno in Sudamerica o in... Francia. Ce n'è dozzine.
Come per la frase di Morales, è una questio - se si vuole fortissima - di punti di vista dannatamente antitetici.

Un Caro saluto alla memoria di Daniele e un abbraccio alla madre.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Sosteniamo Annamaria Fiorillo, il pm che ha smentito Maroni sul caso Ruby

Conoscendo i metodi di chi ci governa, è opportuno aspettarsi una reazione violenta (denigratoria e delegittimatoria) nei suoi confronti: prepariamoci a fornirle il nostro sostegno!!!

http://www.facebook.com/pages/Sosteniamo-Annamaria-Fiorillo-il-pm-che-ha-smentito-Maroni-sul-caso-Ruby/172475602779222?v=wall#!/pages/Sosteniamo-Annamaria-Fiorillo-il-pm-che-ha-smentito-Maroni-sul-caso-Ruby/172475602779222?v=wall


dieci

cento

MILLE

IVAN BOGDANOV ! ! !

davide lak (davlak) Commentatore certificato 11.11.10 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il caso Daniele Franceschi

Mamme sole da una parte,100.000 del movimento dall'altra.

Non si potrebbero unire le strade e sponsorizzare le giuste cause?

Sul post precedente,Ornella(mamma di Niki Gatti) ringraziava Beppe,ma piangeva per il figlio e per la "giustizia" che non c'è.

Piange anche la mamma di Gabriele Sandri,oggi è l'anniversario,poi piangono altri genitori e parenti,tutti uniti da un unico filo conduttore:

NON HANNO AVUTO GIUSTIZIA!

Sposiamo queste cause e aiutiamoli ad avere quello che è un diritto per tutti.

Non sarebbe solo una cosa per loro,ma anche per noi!

Non ci devrebbero essere battaglie per la legalità,dovrebbe essere una cosa normale!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Un abbraccio alle mamme.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 16:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispondo a quanto sopra sono cose che non dovrebbero accadere mai! purtroppo anche in Spagna ai tempi del Franco le persone venivano pichiate e torturate fino alla muerte.La Policia purtroppo è diventata violenta un po' dappertutto
e i francesi non amano molto gli italiani (neanche tanto gli spagnoli) Solidarietà per una famiglia colpita così duramente.
marisol

marisol b. 11.11.10 16:40| 
 |
Rispondi al commento

diagnosi per un uomo come il nostro premier. I criteri, dunque, sono nove. (1) Ha un senso grandioso d'importanza (per esempio esagera risultati e talenti, si aspetta di essere notato come superiore anche senza un’adeguata motivazione); (2) è assorbito da fantasie di illimitati successi, potere, fascino, bellezza, e di amore ideale; (3) crede di essere “speciale” e unico; (4) richiede eccessiva ammirazione; (5) ha la sensazione che tutto gli sia dovuto: cioè, la irragionevole aspettativa di trattamenti di favore o di soddisfazione immediata delle proprie aspettative; (6) sfruttamento interpersonale: cioè, si approfitta degli altri per i propri scopi; (7) manca di empatia: è incapace di riconoscere o di identificarsi con i sentimenti e le necessità degli altri; (8) è spesso invidioso degli altri, o crede che gli altri lo invidino; (9) mostra comportamenti e atteggiamenti arroganti o presuntuosi.

cesare beccaria Commentatore certificato 11.11.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento

hi e' causa del suo male ....pianga se stesso.


Lotta dei pastori. Mps: “Accordo disatteso. Pronti a tornare in piazza”

SEGUE SU...Caneliberonline

Caneliberonline M.O. Commentatore certificato 11.11.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Fermiamo gli attacchi alla rete !! INFORMAZIONE LIBERA , aiutiamo "byoblu.com" - il primo VIIDEOblog sotto attacco.

Sosteniamo il sito http://www.byoblu.com/ che in questi giorni ha ricevuto attacchi crHacker,perdendo il possesso di tutti i suoi accout Gmail,Youtube e gli altri contatti da lui poco utilizzati..un attacco mirato ad una fonte di LIBERA INFORMAZIONE..Sosteniamo Claudo Messora di ByoBlu !

La diretta di Claudio
http://www.byoblu.com/post/2010/11/10/Ore-15-diretta-streaming-Furti-digitali.aspx


La pagina in cui ci organizziamo sul "come agire " per sostenerlo.

http://www.facebook.com/pages/A-sostegno-dellinformazione-libera-CMessora-Iosono-con-te/174921199185584


L'ultima parte dell'Articolo 21 (Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione..)
sancisce " La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni." ..MUOVIAMOCI !!


Raccogliamo le firme !!


“GOOD-BYE SILVIO, LA FESTA È FINITA, GLI AMICI SE NE’ VANNO”.

Anche Vittorio Feltri sta’ per abbandonare il “NOTO PUTTANIERE, ATTENZIONATO DALLA MAGISTRATURA”.

Sarà tutta colpa di quelle dannate pietre che hanno resistito duemila anni, per cadere proprio addosso sul ministro Sandro Bondi e quindi al governo del noto puttaniere.

Che faranno ora gli “ARDITI DI PAPI SILVIO” e gli “AGRO-LEGHISTI del MAGNA-MAGNA ROMANO” di Bossi, CON GLI OCCHI FODERATI DI PROSCIUTTO E GLI ORECCHI TAPPATI DI CERUME ?

“PRESTO, PRESTO”, cercasi fra i barboncini da salotto del partito democratico, “UN QUALCHE UTILE IDIOTA, PER SALVARE IL SOLDATO SILVIO”, il “NUVUGLIO DEI CAIMANI DEL PIAVE DI PAPI SILVIO D.O.C.” ed “D’AGRO-LEGHISTI del MAGNA-MAGNA ROMANO”, presi dallo sconforto, minacciano di gettarsi dal burrone e c’è il rischio che si sfracellino.

“AUGURI”

Paolo R. Commentatore certificato 11.11.10 16:23| 
 |
Rispondi al commento

francia come l'italia e come ecc.ecc.

tutto il mondo è paese

ivan m. Commentatore certificato 11.11.10 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Dal blog del deputato idv Borghesi (con alcuni omissis, versione integrale su blog):

Lettera aperta a Luigi De Magistris

Caro Luigi,
ho appreso oggi che saresti stato rinviato a giudizio dal Tribunale di Salerno per il"delitto p. e p. dall'art. 328 co 1° CP perché, quale sostituto procuratore in servizio presso la Procura della Repubblica di Catanzaro ed assegnatario del procedimento penale n.2552/05/Mod.21 a carico dei magistrati di Potenza IANUARIO ROBERTA e IANNUZZI ALBERTO, omettendo di procedere alle indagini ordinate ai sensi dell'art.409 co. 4° CPP dal GIP presso il Tribunale di Catanzaro...indebitamente rifiutava di compiere un atto del suo ufficio...".
I fatti sarebbero i seguenti: un commerciante salentino, ridotto sul lastrico, nel vero senso della parola perché da una posizione florida ora è un senza tetto, denunciò alcuni magistrati per favoreggiamento con banche usuraie.
Ti saresti rifiutato d'indagare, come ordinato dal GIP, su collusione fra magistrati di Lecce e magistrati di Potenza con ipotesi di reato gravissime che vanno dall'associazione per delinquere, all'estorsione, al favoreggiamento di banche che applicano tassi usurari.e che gli erano state ordinate da un GIP.

Se è tutto vero, tu hai il dovere di osservare quel codice etico che tu stesso hai contribuito a scrivere. Le tue risposte sono assolutamente strabilianti e gravissime. Credevo che il ricorso alla teoria del complotto fosse una delle tipiche forme di difesa di quella politica(a partire da Berlusconi) che noi osteggiamo e per la quale abbiamo fondato Italia dei Valori. Credevo che le critiche alla politicizzazione di una magistratura in grado di bloccare l’attività di un politico fosse patrimonio di gente come Cicchitto, Bonaiuti, Angiolino Alfano e non certo di esponenti di Idv.
Credevo che “i clamorosi errori giudiziari” fosse una frase costantemente in bocca a Silvio Berlusconi.Le accuse che ti vengono rivolte sono assai gravi per un magistrato e non possono essere derubricate

riddik 71 11.11.10 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Ogni volta che ci troviamo difronte a casi come questo viene da chiedersi a cosa serva il Ministero degli Esteri. Non voglio buttarla sempre obbligatoriamente in politica, ma la madre di Daniele Franceschi come quella di tanti altri nostri concittadini detenuti in altri stati, una volta entrata in possesso delle disperate lettere di denuncia dei maltrattamenti subiti dal figlio avrebbe dovuto avere un'immediata corsia preferenziale verso il Ministro Frattini che con un intervento immediato presso il suo pari francese avrebbe almeno potuto trasmettere un segnale forte che lo Stato italiano si stava attivamente occupando del caso. Probabilmente ciò sarebbe stato sufficiente a fermare le vessazioni subite dal povero Daniele oppure a farlo ricoverare tempestivamente presso una struttura sanitaria adeguata. Dalle prime lettere di denuncia del ragazzo fino al momento della sua morte è trascorso un tempo sufficientemente lungo per poter agire in maniera diversa. Forse la famiglia non sapendo a che santo votarsi ha temporeggiato troppo, oppure effettivamente il nostro Ministero degli Esteri serve soltanto per organizzare spettacoli circensi ed intrattenimenti di varia natura per dittatori libici e zar russi, oppure per far avere facili permessi di soggiorno in tempi record a benemerite cittadine marocchine dalla mutanda facile. Questo è oggi il livello e la competenza delle istituzioni italiane. Comunque, l'unica cosa da fare in questi casi è cercare di raggiungere quanto prima i centri di detenzione nei quali sono rinchiusi i propri familiari ed iniziare a sollevare più polvere possibile intorno al proprio caso minacciando di coinvolgere diplomazia e stampa internazionali con gesti eclatanti come scioperi della fame e della sete o minacce di suicidio. Purtroppo nella società dell'apparire è incredibile ammetterlo ma è più facile salvarsi ricorrendo al Gabibbo che a Frattini ed Alfano. Comunque, ricordiamoci anche di questa vicenda quando incensiamo la grande Francia.

Marco T. Commentatore certificato 11.11.10 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Questo ľ ho ricevuto sulla mia bacheca in FB...

Mi sembrava giusto riproporlo anche

sul blog...

Casomai qualcuno della zona non ne fosse a

conoscenza e volesse rendersi disponibile:

"GRAZIE A TUTTE LE PERSONE CHE STANNO RISPONDENDO ALL'ANNUNCIO! SABATO ANDREMO AD AIUTARE I CITTADINI DI BOVOLENTA CHI E' INTERESSATO AD UNIRSI AL GRUPPO CI CONTATTI

info@movimento5stellerovigo.it

ovviamente porteremo il nostro aiuto senza simboli e bandiere semplicemente per quello che siamo CITTADINI!"

Scusate ľ interruzione,

grazie,

buona giornata e buon proseguimento.

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 11.11.10 16:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Sono stato in carcere 13 mesi,ingiustamente con un processo falsato(ricordatevelo i processi si decidono negli uffici dei giudici poi la farsa in aula)senza prove senza niente solo una guardia giurata corrotta alcquale ho augurato agli stessi figli quello che lui ha fatto a me.
comunque una notte ho avuto un attacco di cervicale talmente forte che volevo staccarmi la testa dal collo ho ciamato il secondino alle 21.00 sono venuti ad aprirmi per portami in infermeria alle 4 di mattina.


Sig Cira se le puo' essere di aiuto le posso dire che suo figlio era ed è 1000 volte piu degno di tutta questa gente che svolge il lavoro di guardia carceraria perchè deve capire una semplice ma constatata verita ,e tutta gente frustrata che dalla vita non ha avuto niente nemmeno una madre coraggiosa ed umana come lei.

con affetto la saluto.

coluiche non'è 11.11.10 16:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Là dove c'è lo Stato, non c'è nessuna libertà"

(M. Bakunin)

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVVISO AI NAVIGANTI:

“UN FIUME IN PIANA”, chiamto “PERLA GENOVESI” sta “PER TRAVOLGERE LA CRICCA DI PALAZZO CHIGI”.

Dall’Espresso:

Brunetta, la escort e i fondi neri
di Lirio Abbate

NEI VERBALI DEL SUO INTERROGATORIO, PERLA GENOVESI PARLA DI QUANDO IL FUTURO MINISTRO “GESTIVA I SOLDI SPORCHI DI FORZA ITALIA”. E TIRA IN BALLO ANCHE BONDI, FAZIO (SALUTE) E IL SINDACO MORATTI

Vedi:

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/brunetta-la-escort-e-i-fondi-neri/2138126

Paolo R. Commentatore certificato 11.11.10 16:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Una storia di ordinario orrore

una madre saluta il figlio che va in Francia
un ragazzo che commette una leggerezza, un reato certo, ma di natura finanziaria, non ha ucciso nessuno..
in carcere per 6 mesi, sta male, neanche consentono al compagno della cella accanto di stargli vicino..
e alla fine arriva la notizia che è morto

come, perché, quando???
la madre vuole "almeno" avere notizie,
impossibile
si mette fuori dal carcere con un cartello ma viene malmenata..
alla fine in Italia torna non un corpo ma dei resti.. e senza organi!!!!
Cosa ne hanno fatto?? li hanno venduti??
nascondevano qualcosa che non si doveva sapere??

Spero che si sappia la verità e che sia fatta giustizia!!
Se FRATTINI vuole dare un senso alla sua carica che la chieda anche lui!!

.. e questo accade nella "civile" Europa, figuriamoci altrove

Un forte abbraccio alla mamma e alla famiglia di Daniele.

Paola Bassi Commentatore certificato 11.11.10 16:05| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
VORREI DA SARKOZY E DAL POPOLO FRANCESE DELLE RISPOSTE SU QUESTO OMICIDIO E POI SE GLI HANNO TOLTO GLI ORGANI,HANNO DOVUTO COPRIRE DELLE PROVE COMPROMETTENTI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 11.11.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Tutto il mondo è paese... purtroppo.

Solidarietà alla mamma di Daniele!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Solo per ricordare che il presidente francese sarkfonzie, il ministro frattini, obama e tante altre belle personalità di spicco dei paesi "civili" occidentali sono gli stessi che si appellano alla clemenza per le pene di morte applicate in Iran o in altri "regimi" a loro avversi...

La pena di morte è sempre sbagliata, per tutti, in particolar modo quando ancora non si è nemmeno stati condannati...

ⓁⓄⓇⒹ ⓄⒻ Ⓦ, White House Commentatore certificato 11.11.10 15:55| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, purtroppo il Signor Bruno Vespa continua ad andare in onda con trasmissioni FECCIA trattando, ad esempio, l'omicidio di Sarah Scazzi. Rigorosamente con il plastico dell'edificio dove sono avvenuti i fatti.

Bruno Vespa avrà già fatto 10 trasmissioni su quella povera ragazzina!
RIPETO: BRUNO VESPA AVRA' GIA' FATTO 10 TRASMISSIONI SU QUELLA POVERA RAGAZZINA.

Ma su argomenti tipo questo di Daniele Franceschi, i MEDIA non se ne occupano.

C'è da dire, però, che IL GREGGE (ovvero la stragrande maggioranza degli italiani) è contenta di questi MEDIA e anche del Signor Bruno Vespa.

Da parte mia propongo che venga costruito un plastico del cervello del conduttore di Porta a Porta, il Signor Bruno Vespa.


Propongo altresì che questo plastico venga presentato nella stessa trasmissione Porta a Porta e si invitino dei psichiatri, dei neuroscienziati, dei psicologi e altri esperti del settore per esaminare le varie aree del cervello, appunto, del Signor Bruno Vespa.
In questa maniera si potrebbero capire
quelle che sono le motivazioni che spingono il conduttore ad andare in onda trattando argomenti che dire allucinanti è dire poco.

Marco Calì

www.sapienza-finanziaria.com/


Cucchi, Sandri, Aldovrandi...Franceschi.

Si chiamano OMICIDI DI STATO, anche quando avvengono in un'altra nazione!!!

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.10 15:48| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

,)I pigmei sono un gruppo etnico diffusi in gran parte dell'Africa equatoriale. Sono di bassa statura (inferiore ai 150 cm), e caratterizzati da pelle scura, capelli crespi, naso schiacciato e cranio brachiomorfo.

Il nome "pigmeo" deriva dal greco πυγμαιος pygmâios ("alto un cubito") che i Greci usavano per riferirsi a un leggendario popolo di nani, localizzato a sud dell'Egitto o in India, perennemente in guerra contro le cicogne (o le gru) che devastavano i loro campi.

Per estensione, il nome "pigmei" viene indicato per riferirsi ad altri gruppi etnici di bassa statura, per esempio gli Andamanesi, i Semang della Malesia o i Negritos delle Filippine.
ma anche i discendenti di b. dove il prefisso PIG sta per porco

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 11.11.10 15:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori