Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il tramonto dell'Occidente


scolapaste_leader.jpg

La crisi delle banche irlandesi non è una novità, come non lo era quella della Grecia e come non lo saranno le crisi di Portogallo, Italia e Spagna. Questione di mesi. Ogni volta ci si stupirà come di fronte a un improvviso temporale estivo. Ieri la Merkel ha dichiarato che la crisi è estremamente grave e l'euro è a rischio. E noi che non lo sapevamo... I politici danno brutte notizie solo se costretti, attendono l'ultimo istante per evitarci delle sofferenze inutili. Discutere dell'Irlanda o, a inizio 2010, del default greco, equivale a concentrarsi sul foro di un catino bucato. Lo scolapasta è l'intero Occidente che sta fallendo sotto il peso del suo debito pubblico aumentato del 50% in media in vent'anni. I Paesi emergenti, il cosiddetto BRIC: Brasile, Russia, India e Cina, hanno un debito pubblico contenuto e stanno comprando quello occidentale. Se la Cina vendesse tutti i titoli di Stato americani che possiede, pari a 883,5 miliardi di dollari, gli Stati Uniti potrebbero fallire.
Il mondo si sta spostando a Sud e a Est. Il PIL dei Paesi del BRIC sta per superare quello del G6 (Germania, Italia, Francia, Stati Uniti, Gran Bretagna e Giappone). I Paesi del BRIC hanno un debito pubblico rapportato al PIL molto basso: Russia 6%, Cina 18%, Brasile 45%, India 59%. L'Italia, per dire, è al 118% con 80 miliardi di euro di interessi annui da pagare, una cifra che ammazzerebbe un elefante. Gli Stati Uniti stanno per raggiungere l'Everest dei 14.000 miliardi di dollari di debito pubblico dai 6.000 miliardi del 2002. In passato le guerre si combattevano con le armi, oggi si combattono con il debito pubblico. Chi compra il tuo debito diventa il tuo padrone.
Gli Stati Uniti, il Paese più indebitato, è responsabile del 50% delle spese militari mondiali. Una enormità. La Russia, l'antagonista storico, spende il 3,5%. Gli Stati Uniti trasformano il debito in armamenti. In pratica chi compra titoli di Stato statunitensi finanzia la guerra in Afghanistan o le basi militari di Dal Molin di Vicenza e di Okinawa in Giappone dove sono accampati da 65 anni. L'Impero Romano crollò sotto la spinta dei barbari ai suoi confini. Le sue legioni si ritirarono dal Reno alla Britannia. Gli Stati Uniti forse seguiranno la stessa sorte per l'impossibilità economica di mantenere 716 basi militari in 40 Paesi. L'Irlanda è un sintomo del tramonto dell'Occidente travolto dal suo debito pubblico. L'inverno sta arrivando per le cicale europee e americane e fuori fa sempre più freddo.

Calendario dei Santi Laici 2011

Il calendario dei Santi Laici 2011
Centinaia di omicidi e decine di stragi dal dopoguerra non hanno ancora un mandante. Quanti sanno e rimangono in silenzio?
E' questo che nutre il Potere, l'indifferenza degli italiani.

Acquista oggi la tua copia a prezzo libero.

24 Nov 2010, 18:13 | Scrivi | Commenti (717) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

ANDATE TUTTI SU YOUTUBE.IT E GUARDATE WIKILEAKS, WIKILEAKS, LA BOMBA E' ESPLOSA E LA TERRA TREMA.... BUONA VISIONE .
GEINN

PS. PEPPE IO SKYPE LO USO DE TANTI ANNI PER ME PIU COMPLETA VERSIONE CHE NON MI HA CREATO MAI DEI PROBLEMI E 3.2.0.175 NON LAVORO CON QUESTE NUOVE VERSIONI PERCHE NON SONO MAI COMPLETE. CIAO

geinn ginna 30.11.10 17:14| 
 |
Rispondi al commento

..leggo con stupore sui blog di come Grillo abbia "deluso" molti dei suoi sostenitori, con ciò che ha detto su Saviano&C., e a questi dico che in italia ci sono persone (le iene, striscia, vieni via con me) che tentano di dire qualcosa per cercare di far capire come ti tolgono ogni libertà o ti soggiogano senza fartene rendere conto o semplicemente ti truffano..poi ce ne sono altre che ti dicono anche chi sono questi "farabutti" e magari ti danno una soluzione, anche pratica, che spesso arriva dall'estero (magari pensata da italiani all'estero)...ora a voi "delusi" chiedo: perché non è possibile per Grillo avere un programma televisivo sulle reti nazionali, di cui ci chiedono un canone, o perché la Sig.ra Gabanelli che il programma ce l'ha e in cui si fanno nomiecognomi, ha sulla testa parecchie denunce, che come ha detto lei stasera da fazio sono più precisamente delle intimidazioni?....a voi "dubbiosi" dico che è giusto non prendere sempre per oro colato Grillo o Travaglio o chicchessia, anche loro sono persone e possono sbagliare, ma prima di criticare ragionate un attimo e non pensate che ora Grillo è un pirla che non va più ascoltato e meno ancora non dimenticate i fatti che in questi anni lui come altri hanno portato ai Vostri occhi, nero su bianco...e sappiate che la mia non è una critica, ma una speranza....grazie

Enrico B. 30.11.10 01:37| 
 |
Rispondi al commento

Elenco: (manca la musica di sottofondo)
Anche io ho un elenco:
Fabio fazio ha una una faccia da deficiente e mi allarma vederlo in televisione
Mi mette paura saviano che potrebbe essere mio figlio, parlare di camorra come un veterano della seconda guerra mondiale
Mi viene da piangere e mi sveglio sudato, sognando i Tutsi che strappano la carne a morsi ai loro fratelli Hutu.
Mi sento un verme , quando il mio odio verso di loro sale, perché ancora è vivo dentro di me… il ricordo di loro” maledetti animali” , aprire il grembo delle donne e strappare il feto bevendone il sangue
Mi sento infelice ricordando “quanti ne ho mancati”
Mi addolora sapere che qualcuno li difende o li ha dimenticati
Mi viene IL magone quando vedo un Bambino morire per fame (ovvietà alla Fazio)
La mia anima muore quando penso a chi ha bisogno e non ha aiuto da nessuno (ovvietà alla Fazio)
Sono infelice pensando a monicelli che si toglie la vita a 95 anni ,mi viene da pensare che nella vita non si capirà mai un cazzo perché non avremmo mai la saggezza , a parte SAVIANO E FAZIO.
Mi sento impotente verso l’uso e lo spaccio della droga(ovvietà alla Fazio) e verso quei magistrati che fanno durare le cause 16 anni , come racconta Milena Gabinel che pero’ è contro la riforma della giustizia”Da buona comunista"
Mi viene la pelle d’oca al pensiero che il comunismo è rimasto solo in Cina, Cuba e .. (Dio fai qualcosa) ..nel mio Paese .
MI VERGOGNO SENTIRE CHE UNO SRONZO COME DARIO FO’ VINCA IL PREMIO NOBEL e legga stronzate sulla rai pagata da me
Mi vergogno di essere Italiano e di poter essere confuso con voi Bastardi
divisi in corporazioni
Magistrati- giornalisti- politici-industriali – commercianti- popolo di partita IVA- impiegati operai etc . etc. (in ordine di importanza) FAZIO FAZIO VAFFANCULO TE SAVIANO E CHI NUN TE CE MANDA

Stefano io 29.11.10 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
hai sentito di quel poveraccio che è stato condannato a 3 mesi per non avere pagato 134 euro di INPS? Minchia ma in che paese viviamo?! Un povero cristo "evade" 134 euro e viene condannato e dei malviventi che evadono e truffano milioni di euro non solo sono liberi e impuniti, ma continuano ad avere la loro bella poltrona al parlamento! C'è solo da fare una rivoluzione e prenderli a tutti a calci in culo, dal primo all'ultimo. Basta con la casta, vogliamo una politica che sia il più civica possibile e per favore che si elimino le solite facce da minchia che vediamo da decenni al potere! A proposito ma Andreotti comanda ancora????

Angelo Lo Iacono 29.11.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!
Chi sostiene il contrario è disinformato davanti all'evidenza, è quindi ignorante non per conseguenza ma per dato di fatto.
http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...
LEGHISTI GO HOME !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

in questo momento mio padre mi sta dicendo che
Berlusconi ha dichiarato che la crisi può farci finire come Grecia e Irlanda. mio padre mi dice: " ma come???
fino a 2 giorni fa B. non continuava a ripetere
che l'Italia non avrebbe avuto problemi per il
suo debito pubblico??? " mio padre è impazzito
o è impazzito qualcun altro?...

manuel barone 27.11.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Quoto totalmente l'analisi.
Un bel libro che parla di questo è Occidente Estremo.

Ma se l'Europa e gli USA cadono, in un'economia globale, gli altri non rimangono in piedi.

E' questo non conviene a nessuno (per ora) in quanto che metà del mondo povero, neanche i grandi come la Cina e India hanno più il mercato a cui vendere.

Se questa logica venisse meno, allora quello che dicesse Grillo circa il ritiro degli investimenti Cinese sarebbe immeditato.

Saluti e buona visione.

Max Monterumisi 26.11.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento

O.T.: APPELLO URGENTISSIMO dall'ENPA
Striscia la notizia sosterrà l'ENPA contro l'allevamento di cani destinati alla vivisezione di Green Hill
Occorrre chiamare subito il n° verde 800 055 077, digitare 2 (che è SOS Gabibbo) e dire: sono contrario a Green Hill, poi nome, cognome e indirizzo.
Si possono salvare 2.500 cani. Fate girare!

gabriella laeffe 26.11.10 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'ignoranza, ma se la causa prima di tutto questo disastro è l'immensa truffa del signoraggio, e se è stato dimostrato il meccanismo per cui il debito non potrà MAI essere ripagato, credo che l'unica soluzione sia mettersi d'accordo per dire. non vi paghiamo più, andate affan...da domani ci stampiamo la moneta di stato! In un lontano passato ci fu più di un sovrano che si limitarono a dire ai banchieri: o ve ne andate altrove (a mani vuote, s'intende) o vi mandiamo al patibolo. A causa di questa opzione di scelta QUELLI sono ancora in giro a fare danni.
Ci sono politici che ci hanno rimesso le penne per aver provato a contrastarli, ma se fossero TUTTI I POPOLI (comprese le componenti militari) a dire: ANDATE AFFAN..?

gabriella laeffe 26.11.10 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco dove voglia parare Grillo con questo post. Preferisco vivere, anche se male in un Occidente al tramonto che in uno qualsiasi dei paesi del BRIC. Ma che paragoni del cacchio fa???
E’ forse un esempio un paese come la Cina, dove i diritti umani non esistono, dove di fatto c’è una dittatura dove gli operai lavorano e vivono dentro alle fabbriche con stipendi che ne garantiscono giusto la sopravvivenza, per non parlare della loro politica economica con lo yuan super svalutato che sta creando disoccupazione e delocalizzazione in tutta Europa.
E’ un esempio il Brasile? Basta guardare cosa sta succedendo oggi nelle favelas per non parlare della ricchezza concentrata in mano a pochi, cosa che nemmeno Lula è riuscito a migliorare.
E’ un esempio la Russia? Altro paese che ha un’enorme massa di poveracci e pochi stramiliardari corrotti che hanno creato un’oligarchia che tutto è tranne che democrazia. Finisco con l’India, forse il meno peggio, ma anche qui, un paese enorme con una grande parte di popolazione che vive in condizioni di miseria, infrastrutture inesistenti in gran parte del paese, ma però hanno la bomba atomica.
Dimenticavo che, l’ecologia in tutti i paesi summenzionati non sanno nemmeno cos’è.
Grillo, se vuoi dire merda sull’Europa fallo, ma non citare esempi del cazzo. Quanti di noi andrebbero a fare gli operai in uno qualsiasi di questi paesi???
Bellissima la chiusura finale che paragona gli USA all’Impero Romano, ma sbaglio od Obama era un suo punto di riferimento? Un modello di politico giovane, brillante, da prendere ad esempio al contrario della manica di vecchi che governano il nostro paese. Come mai non dice che nemmeno lui sta facendo nulla e non farà nulla in merito??

stefano mandruzzato 26.11.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come al solito le previsioni di Grillo si avverano. Il viris malefico della malapolitica si espande a macchia d'olio, dopo la Francoa ora tocca all'Inghilterra con la girl finita in parlamento.Prima L'Italia esportava il bello, ora esporta il puttanesimo

mariuccia rollo 26.11.10 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma svegliatevi invece di fare populismo da quattro soldi senza capire niente di economia.

1) I paese emergenti sono "emergenti" perche' vendono a quelli sviluppati. Tolti il G6 (mettiamo G8) il resto dell' economia mondiale e' un' inezia (il PIL di interi paesi non equivale neanche ai bonus pagati da una grossa multinazionale). Quindi se andiamo giu' noi vanno giu' anche loro con effetto domino.

2) Che il "Sud" stia superando il nord fa ridere i polli. Tolto, forse, il Brasile, il resto del Sud mondiale e' addirittura sempre piu' povero. L' Africa e' persino in regresso economico in alcune regioni.

3) La Germania (ed in misura minore anche il Giappone) stanno in realta' facendo molto bene (ma essendo anche loro esportatori sono comunque esposti agli stessi rischi del BRIC). Anzi, visto che sono economie sviluppate, una crescita del 4% della Germania vale molte volte di piu' di quella di una Cina o India.

4) citare il 56% (ma anche il 3%) di debito dell' India o Russia fa ridere e dimostra scarsissima conoscenza dell' economia. Ma vi rendete conto che questi sono paesi in "via di sviluppo" senza sistemi pensionistici decenti, con spece sociali ed infrastrutture ancora inesistenti ma con popolazioni gigantesche (per alcuni). In realta' un 56% di debito indiano adesso vuol dire che il giorno che dovranno creare infrastrutture e pagare pensioni per la massa di poveracci (milioni) che hanno, faranno molto probabilmente un botto economico pure loro ed il nostro debito pubblico sembrera' bazzecole.

In realta' i problemi sono altri e non c'e' nessuna decadenza dell' occidente (anzi se qualcuno fara' finire la crisi e' proprio l' occidente visto che anche la dittatura cinese, ricordiamocelo, dittatura!, vive praticamente alle nostre spalle).

I problemi sono un demente (obama) che sta prendendo decisioni demenziali, appunto (vedi gli ultimi 600 miliardi pompati alla cazzo invece di iniziare riforme strutturali) ed uno squilibrio mondiale (continua)

Emanuele 26.11.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento

.

Maurizio A., Hoofddorp (Olanda) Commentatore certificato 26.11.10 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le generazioni precedenti hanno consegnato lo Stato in mano ad una strisciante dittatura, più perfida ancora di quella nazista. Voi siete il futuro dello Stato, il nostro futuro. Tenete duro chè il vostro è un importante esempio che lascierà traccia.

eugenio berti 25.11.10 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciao bella Italia, come al solito chi scrive sa dire un sacco di cazzate, come al solito tutti con i studenti a manifestare, nord affoga che è ora, i rifiuti del nord a Napoli ecc... senza voler vedere dove sta la verità, tanto siete imbottiti di spot televisivi, intanto criticate e non fate nulla, perchè come nel film vai avanti tu cretino che io sto ha guardare, è così bello mugugnare e criticare, ma tutti hanno colpa di questo gran casino senza distinzioni ne di regione o di colore politico, perché tanto basta CHE STIA BENE IO e per gli altri e chi se ne frega, ma mi riferisco gli altri non i soliti emigrati ma noi italiani, che deve sopportare i continui soprusi di piccoli quaquaraqua che persino nella disgrazia c’è distinzione, di cosa parlo!!! Semplice dell’alluvione tutto dimenticato, perché tanto sono arrivati sacchi di euro, magari! sono state solo dei bellissimi spot televisivi, a malapena forse il 20 percento della lavatrice e basta, e per il resto, casa ,auto ,mobili, vestiti, argini, lavoro, e chi se ne frega tanto si arrangiano quelli del nord che tanto disprezzate, ma tutti gli emigrati vengono qui ha sfamarsi, almeno state zitti.

Roberto S 25.11.10 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si capisce bene perche certi media ce l'hanno con finmeccanica, una delle poche aziende che e' rispettata nel mondo?

Anche la Gabanelli, nel suo intervento su report dice che "e' noto che si fa' cosi' in tutto il mondo...pero' non abbiamo prove che funzioni cosi' a finmeccanica.

Ma possibile che ogni volta che una societa' Italiana vada bene al'estero e da lavoro la si vuole mettere in imbarazzo?

Paolo 25.11.10 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTO VERO CARO GRILLO, MA A QUESTO PUNTO UNA GUERRA MONDIALE E' INEVITABILE.
QUANDO NON VALE PIU' LA RAGIONE DELLE PAROLE
SUBENTRA QUELLA DELLE ARMI.

giacinto ciminello 25.11.10 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha simulato
un falso premio cinematografico
per accontentare
una sua baldracca bulgara.
Noi potremmo istituire
un falso governo da fargli dirigere,
così si diverte e stà fuori dalle palle!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 25.11.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
La dittatura al governo ha trovato il modo di far pagare il canone a tutti:

Romani, con contratto luce obbligatorio pagare canone

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2010/11/25/visualizza_new.html_1677301016.html

Spero che qualcuno dell'opposizione si opponga, magari Di Pietro.

Christian L Commentatore certificato 25.11.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi Italiani miei concittadini (basta con questa divisione nord - sud), uniamoci tutti in un unico pensiero..... la giustizia e i diritti sono uguali per tutti!
E' ora di finirla con questi sopprusi ingentiliti che ci propinano! E' ora che tutti ci svegliamo da questo lungo letargo........
e.... tutti insieme in coro gridiamo: " I nostri doveri siete bravi a pretenderli, ma i nostri diritti dove sono finiti...nell'immondizia????

margherita totaro 25.11.10 17:45| 
 |
Rispondi al commento

solo critiche sempre critiche , ma a parte l'acqua pubblica e il wifi gratis, qualche propostina su come correggere sto caz. di debito no eh?

pistola reale, sioux city, iowa Commentatore certificato 25.11.10 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL TRAMONTO DELL'OCCIDENTE


“LA SVENTRATA”

Caduca
suburbe emaciata nel ciano
accovacciata
in lunghe dita di metallo
atrofizzate al cielo
razziata in macerie
sciacallata
le superstiti vesti
a sorte.
Morente
con un buco largo
all’altezza del cuore
e qualche essere
barcollante
che vaga
rasente
sperando la notte…
che se lo porti via.


un caro saluto a tutti

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domandiamoci: Per quanti secoli, l'Europa , ha rotto
le scatole a Asia, America centro meridionale , Africa, schiavizzando e sfruttando e massacrando ''cristianamente'' intere popolazioni?
Quello che stiamo provando sulla nostra pelle, che stiamo osservando sulla scena internazionale , non è altro che il ...' ritorno' di tutto quello che l'arrogante e vetusta Europa , ha fatto al resto del mondo. Quindi non lagnamoci!

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 25.11.10 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Il legale di umilio fece ha infine ribadito l'intenzione di sporgere querela nei confronti dell'imprenditore Giuliani anche per i danni di immagine causati dall'aggressione.

Danni di immagine ?

AHAHAHHAHAHAHA HAA HA AHA HAHAHAHAH AHA HAHA HA HAHAH AHAHA HAHAHAH AHAHAHA HAH A HAAHAHA AHAH AH AHAHAHAHA HA AHA HA HAHAHAHA HA HAHAHAH AHA HAHA HAHAH AHA HA HAHA HAHAHAHAHAHAH AHA AHA

Mi chiedo come si possa danneggiare l'immagine di un pappone di minorenni nonché di una merda deambulante.


P.S. umilio fece fu cacciato dalla RAI non perchè dedito al vizio del gioco, che poi è stata la versione ufficiale, ma perchè allungava le mani sulle vallette e alla fine un genitore esasperato gli sparò, umilio fece poi dichiarò che furono le Brigate Rosse a gambizzarlo.

Difficile se non impossibile danneggiare l'immagine di un simile figlio di puttana :-D

Compagno Cipputi Commentatore certificato 25.11.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARTITI SUL TETTO CHE SCOTTA!
Nuovo post

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 25.11.10 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Vado, prima che arrivi Leopold!
Una mina vagante!
LEOPOLD FOREVER!
ah ah!


La Gelmini tutta irosa
dice "Ahimè, non è più cosa!
Se Riforma non farò,
presto mi dimetterò!"
O Carfagna, or ti seguo
nell'oblio si, mi dileguo!"


Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 25.11.10 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Il problema, quindi, non è che i perfidi speculatori uccidono ingiustamente imprese sane e forzano alla bancarotta stati solventi. Il problema è che gli speculatori sono troppo pavidi per attaccare isolatamente, e preferiscono precipitarsi sulla preda più debole, quando sta per morire, trascurando quelle gravemente malate. Se il mercato sbaglia, quindi, non sbaglia nel penalizzare l'Irlanda di turno, ma sbaglia nel non penalizzare sufficientemente gli altri stati che sono solo un po' meglio dell'Irlanda.

Questo significa che paesi come il nostro, che si sono crogiolati nelle stime rassicuranti del mercato, non possono dormire sonni tranquilli. Se lo spread dei nostri titoli di stato su quelli tedeschi è relativamente basso è anche perché gli speculatori non hanno la forza di attaccare molti stati contemporaneamente e si sono concentrati sulle prede più facili. Cadute la Grecia e l'Irlanda, spetterà al Portogallo il non invidiabile onore di essere il membro più debole del branco, intorno a cui si concentreranno gli speculatori. E dopo il Portogallo? Per il momento il candidato favorito è la Spagna. Ma basta poco (una crisi di governo al buio?) per farci apparire più deboli dei nostri cugini spagnoli.

A quel punto: SI SALVI CHI PUO'!

eh eh!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 25.11.10 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Mentre i cittadini chiedono meno burocrazia e tempi d'attesa...

"C'e' anche il bar-pizzeria dove fare uno spuntino. Non e' un nuovo centro commerciale, ma la prima shopping gallery ad aprire in un ospedale: il Niguarda di Milano."

La "salute" dei commercianti, in termini d'utenza, affluenza, e' direttamente proporzionata a quella dei pazienti!

...un'alterazione dei "valori" in linea col governo, insomma!

anthony* d. Commentatore certificato 25.11.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Per molte imprese un matrimonio di convenienza o il salvataggio statale impediscono un'autopsia seria. Ma nel caso di Lehman, il cadavere è stato analizzato con squisita dovizia di particolari da Anton Valukas, un esaminatore nominato dal tribunale fallimentare. In 2.200 pagine, Valukas dipinge una società fallita da lungo tempo, tenuta in vita solo da trucchi contabili, come i famigerati repo 105 (vendite a termine contabilizzate come vendite finali). La stessa impressione si desume dalla crisi degli stati sovrani. Forse che la Grecia non era insolvente quando l'Europa è intervenuta a salvarla? Pur con tagli draconiani alle spese imposti dall'Europa, la Grecia stenta ancora oggi a reggere il peso di interessi a loro volta alleggeriti dall'aiuto europeo.

E se la recessione continua, non è da escludere la necessità di nuovi interventi...

E cosa dire dell'Irlanda, che fino a ieri si proclamava perfettamente in grado di finanziarsi sul mercato? Ora che il fondo europeo è stato mobilitato, si mantiene incerta la cifra richiesta perché il governo non è in grado di stabilire l'entità delle perdite delle banche che ha incautamente garantito.

Come poteva il governo irlandese dichiarasi perfettamente solvente, quando non aveva idea della dimensione delle sue passivita?

BELLISSIMA DOMANDA!


La riforma sull'Università sta slittando. La Gelmini stizzita, dice che si rischia di ritirare la riforma. se stravolta in Parlamento....

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 25.11.10 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Siamo entrati nell'Euro:
Cambio: Lit. 1936,27 x 1 euro;
Questo cambio, è stato utilizzato per ricalcolare gli stipendi dei lavoratori dipendenti e le pensioni. Per il resto, quello che costava, per esempio, Lit.10.000, è andato a costare 10 Euri.
Usciremo(non ci vorrano più) dall'Euro:
Cambio 1 Euro x Lit. 1.000;
Anche in questo caso, il cambio sarà utilizzato per ritrasformare gli stipendi dei lavoratori e le pensioni, in Lire, mentre per il resto, il cambio sarà:
10 Euri x 1936,27 = Lit. 19.361.
Et voilà, dimezzati gli stipendi, raddoppiato il resto.
Intanto,LORO, con i NOSTRI soldi, hanno già acquistato forti quantitativi di moneta Cinese, e stanno lottando per farla rivalutare.
Et arivoilà.

antonio d., carrara Commentatore certificato 25.11.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Gli speculatori finanziari vil razza dannata. Nessuno si senta al sicuro.

Nell'immaginario collettivo (e in quello della stragrande maggioranza dei leader politici europei) gli speculatori finanziari, specie quelli che scommettono al ribasso, sono degli dèi onnipotenti e malvagi, che con le loro volubili opinioni condizionano la vita di milioni di individui. Si riuniscono in circoli segreti nei grattacieli di Manhattan e decidono arbitrariamente l'identità delle loro vittime. Quando si avventano, come un branco di lupi, sulla preda indifesa, questa non ha più scampo.

Fu la congiura dei perfidi speculatori a portare Lehman al collasso. Fu un'altra congiura a trascinare la povera Grecia nel fango. E sono sempre loro, i terribili speculatori, ad aver forzato l'Irlanda a chiedere aiuto all'Europa. Se non ci fossero loro, il mondo sarebbe migliore.

La realtà è molto diversa. Lungi dall'essere degli dèi onnipotenti, gli speculatori sono persone pavide (se la fanno addosso insomma, GARANTITO)

Più che a lupi famelici, gli speculatori al ribasso assomigliano a un branco di iene, pronte ad avventarsi su degli animali morti, ma timorose di assalire quelli vivi...

SALUTI!

http://www.ilsole24ore.com/art/commenti-e-idee/2010-11-24/speculatori-finanziari-razza-dannata-210153.shtml?uuid=AYAU1PmC

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 25.11.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento

facciamo partire il tam tam io sto con loro
gli studenti in piazza il 27 tutti i piazza
con loro, credo che siamo ad una svolta.

passate parola.

claudio galletti 25.11.10 14:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La "Spagna" è too big to fail.
Nuovi stress test per le banche.

Il fondo europeo salva-stati può essere aumentato, se è necessario, per riportare un clima di fiducia attorno all'euro. Parola di Alex Weber, presidente della Bundesbank, membro della Banca centrale europea e prossimo candidato alla presidenza dell'istituto di Francoforte. «L'ammontare di 750 miliardi potrebbe bastare per rassicurare i mercati. Ma in caso contrario potrebbe essere aumentato».

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2010-11-25/weber-potenzionare-fondo-salvastati-104805.shtml?uuid=AYogiWmC

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 25.11.10 14:30| 
 |
Rispondi al commento

vi consiglio da oggi di apprezzare
L'AMARO GIULIANI
il dolce x tutti l'amaro per UNO!!!!

g a., roma Commentatore certificato 25.11.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo tramonto, non c'è che dire, mo lo godo da matti.
Gli fa una pippa la nebbia a sto tramonto..

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 25.11.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento

"C'era un americano, un italiano, un francese, una tedesca e un portoghese, e l'italiano diceva di averlo più lungo degli altri..."
(Vedi foto del post)

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Basta con il sangue di ragazzi innocenti che vogliono solo il diritto ad un futuro e accesso libero alla cultura. Basta con il sangue degli innocenti. Basta con le manganellate. Con le cariche da manicomio.Manganelli via a caricare i mafiosi che sono in parlamento.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Post inutile, infarcito di basso, molto basso populismo. Beppe Grillo, il moderno Savonarola?

Roland Eagle () Commentatore certificato 25.11.10 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Dite quello che volete ma, per come la vedo, i tempi per le parole e i buonismi sono finiti.

Temo che adesso (e in passato, per chi aveva letto i miei post, non mi sono "quasi" mai sbagliato), vista l'aria che tira per il governo, ci sara' un violento e diretto colpo di coda.

Alla fine di queste manifestazioni conteremo le vittime sul campo (al momento quanti ragazzini?).

Le vittime siamo tutti noi, con o senza la manganellata (o morte.. strana!) ricevuta in prima persona.

Non dobbiamo dimenticare Diaz e tutte le altre violenze subite (e Diaz potrebbe essere anche oggi!): lo vogliamo capire o no che ci hanno soffocato e a chi non ci sta la morte e' quasi certa.

Stiamo morendo per tutto, dal lavoro ai piu' basilari diritti.

PolloMannaro

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 25.11.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ manuela bellandi

il denaro non è altro che l'unità di misura di ciò chè è prodotto.

ergo: l'accumulo di denaro genera povertà.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 25.11.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento

mercoledì 24 novembre 2010
ORMAI NON PUZZIAMO PIU' DI MERDA....MA DI MORTE!


Per distrarre dall'escalation dall'armagheddon preparato con la Nuova Nato, la Comunità Criminale Internazionale ha inventato minacce terroristiche al Reichstag a Berlino. Poi ha detto al fantoccio sudocoreano di sparare sulla Nordcorea e raccontarci che è quella che ha incominciato. Come già con la nave affondata. Siamo in mano a pazzi paranoici sanguinari.
Vendola e Saviano cosa dicono a proposito?
Non c'è un solo pennivendolo e velinaro, da sinistra a destra, che non abbia fatto sua la versione USA e della colonia sudcoreana sull'incidente di frontiera. Perchè perdere tempo con le versioni degli "stati canaglia"? Peccato che tra le righe poi il Sud abbia ammesso di aver sparato per primo nelle acque del Nord. Come dimostrato dal Nord.
Attacchi al Norcorea, bombe e missili su Yemen e Somalia, guerre di sterminio (perse) in Af-Pak e Iraq, assedio all'America Latina, golpe e tentati golpe, assassini mirati e tortura legalizzati, dominio sul narcotraffico, Nato da apocalisse planetaria. Italia sotto controllo militare Usa-mafia. Ma non si parli di imperialismo!


ANNUNCIATE NUOVE RIVELAZIONI "SCOTTANTI" DA WIKILEAKS....sputtanali Julian!

Nick D.-Brisbane QLD-AUSTRALIA- 25.11.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

IL TRAMONTO DELL'OCCIDENTE

(a Stefano Z. di Reggio Emilia dico un grazie per aver apprezzato questa mia cosa)


“LA SVENTRATA”

Caduca
suburbe emaciata nel ciano
accovacciata
in lunghe dita di metallo
atrofizzate al cielo
razziata in macerie
sciacallata
le superstiti vesti
a sorte.
Morente
con un buco largo
all’altezza del cuore
e qualche essere
barcollante
che vaga
rasente
sperando la notte…
che se lo porti via.


un caro saluto a tutti

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento

MA COME.....E IL DISARMO PROCLAMATO DA MISTER NOBEL ABBRONZATO OBAMA???


SUMMIT DI LISBONA: LA NATO SI PROCLAMA FORZA MILITARE GLOBALE

Postato il Mercoledì, 24 novembre @ 17:10:00 CST di davide DI RICK ROZOFF
rickrozoff.wordpress.com

Dal vertice recentemente concluso della NATO (North Atlantic Treaty Organization) in Portogallo Washington ha ottenuto tutto quello che chiedeva ai suoi 27 alleati della Nato -almeno 20 partner della NATO che forniscono truppe per la guerra in Afghanistan- all'UE e alla Russia.

L'Alleanza Atlantica controllata dagli USA ha approvato senza riserve e anche senza delibere il piano americano che prevede di includere tutta l'Europa nel sistema missilistico di intercettazione mondiale del Pentagono e della sua Missile Defense Agency (MDA). La dichiarazione del vertice afferma: "La NATO manterrà una giusta combinazione di forze di difesa convenzionali, nucleari, e missilistiche. La difesa missilistica diventerà parte integrante della nostra posizione di difesa globale.". [1]

Nell'adottare il suo nuovo Concetto Strategico ha anche autorizzato un’analoga operazione di guerra informatica su scala continentale in combinazione con il nuovo USA Cyber Command del Pentagono -e per tutti gli scopi pratici sotto la sua direzione.
SEGUE SUU...http://www.comedonchisciotte.org/site/index.php


PER LA SERIE :LE RIFORME DELLA M_____A!!!!!!!!!!!

in realta' il modello scandinavo e' morto da un po' di tempo. In Svezia ci fu una crisi finanziaria all' inizio degli anni 90 (bolla immobiliare, salvataggio delle banche da parte dello stato, inflazione, disoccupazione etc.) simile a quella che si e' avuta nelle economie anglosassoni nel 2008.
Sono usciti riformando il welfare state, riducendo la spesa pubblica (fino al punto di registrare surplus di bilancio, i.e. entrate>spese), riportando il debito pubblico sotto la fatidica soglia del 40%.

Questo non mi sembra proprio statalismo, tant'e' che molti commentatori da queste parti (gb) vedono proprio la Svezia come modello per uscire dalla crisi.
william wilberforce

Io penso che......................................

William,william it really was really nothing(THE SMITHS)!E' solo un palliativo,William!Per tirare avanti un altro po' "sfruttando i lavoratori"(laureati mal pagati o disoccupati compresi).

INSISTETE NELL'IGNORARE IL MARX...INSISTETE PURE!

CHU EN-LAI -Pechino- 25.11.10 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Devo dire che la foto ad introduzione del post è davvero carina.


I colapasta sulle teste dei "grandi" ricordano un po' le corna fatte da Berlusconi in occasione di un altro convegno, e che servivano a dare un po' di allegria a certe noiose riunioni.

Ma quello che mi ha colpito sono:
- le stature: a parte Obama, sono tutti "NANI".

E poi l'allegria, soprattutto della Merkel nei confronti di Berlusconi.

Tutti rilassati e contenti di essere lì, anche se fra di loro c'era l'Innominabile.

Daisy G. 25.11.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leghisti GO HOME, ecco come avete ridotto l'italia con la collaborazione del nano, e della P2 (1816) e con la vostra e piena approvazione di leggi inique e mafiose perchè voi in verità siete la mafia personificata presente al nord.

http://elnino.blog.tiscali.it/2010/11/16/non-solo-mafia-la-lega-nord-partito-di-favori-sprechi-e-ruberie/

http://tv.repubblica.it/edizione/milano/le-bestemmie-in-chiesa-dei-consiglieri-di-pdl-e-lega/56856?video

La lega nord è di fatto un partito MAFIOSO, è il suo nome di "battesimo" basta controllare cosa fanno oggi cosa facevano ieri e cosa hanno fatto sin dalla nascita, il tutto si traduce in MAFIA, basta conoscere la vita del fondatore
http://fidarelibri.blogspot.com/2010/11/di-inganno-padano-la-vera-storia-della.html
i suoi collaboratori non sono da meno.
Per gli allocchi babbei nordisti padani ecco come vi guadagnate i voti razza di disgraziati mafiosi allo stato puro del termine, voi non siete meglio delle cosche mafiose del sud, voi siete di fatto molto peggio e siete responsabili di aver distrutto una nazione in 20 anni di governo.
Vi è rimasta una sola speranza, che i babbei padani e molti ignoranti del nord non aprano gli occhi altrimenti per voi sarà la fine.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

no era una novita'

paolo f. 25.11.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento

politicanti via dal parlamento.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 25.11.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Fido Fede ha deciso di cambiare amaro: meglio un CYNAR. Cin! Cin! ARF! ARF!
ma se ti ho visto adesso in tv, lesioni gravissime? con la collanina al collo? ma te la do io la cura: su un ponteggio, in nero, e se precipiti: ARF! ARF!

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 25.11.10 13:22| 
 |
Rispondi al commento

http://www.sbilanciamoci.info/Sezioni/italie/Il-crollo-della-cultura-in-cifre-6918

In dieci anni la spesa del ministero per i Beni culturali è scesa del 31% in termini reali. Il calo delle risorse è stato costante e progressivo, con la sola eccezione della spesa burocratica nelle alte sfere. Un'analisi dettagliata dei flussi di cassa, a opera dell'Associazione Economia della Cultura.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 25.11.10 13:19| 
 |
Rispondi al commento

"Grillo = qualunquista e pure scopiazzatore
ma quando parla lo fa da comico o da politico ?
bisognerebbe saperlo"

*luca buzzurro*

***

Che un comico voglia fare il politico ci può anche stare, ma che un politico faccia il buffone non credo...

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 25.11.10 13:17| 
 |
Rispondi al commento

frattini tiene tanto alle donne che "giustifica la pedofilia del suo inetto e fannullone capo-mafia"

TUTTI SLOGAN PER PRENDERE PER IL CULO LA GENTE!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 25.11.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento


ELIO CANTA LA CARFAGNA A "PARLA CON ME"
MIIIITIIICOOOOOO......

http://tv.repubblica.it/copertina/elio-canta-la-carfagna-a-parla-con-me/57157?video=&ref=HRER2-1

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 13:14| 
 |
Rispondi al commento

dalla fiera dell'ipocrisia, la "perla del pirla":

Violenza su donne:
Frattini, impegno Italia per contrastarne tutte le forme

frattini, forse non ne sei ancora al corrente, ma tu fai parte di un governo capitanato dal più grande maschilista pornoputtaniere degli ultimi 150.000 anni!

i casi sono tre:

o tu non capisci un cazzo
o non te ne frega un cazzo
o non leggi le veline che ti passano

(mi sa che sia la prima)


Alessio, da Varese, sventa un furto a più di 1000 km. in America, de che??!! un pacchetto di caramelle!!!! Alessio sei un mitoo!! Maigret!? Sheridan!? Poirot!? sono nessunoo!!
propongo il premio "Commissario Lo Gatto"!!
prova a girare la tua web-cam sul nostro territorio, rischi l' oscuramento.
un altro Robocop della minchia sul TG. Bra-Voo!!

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 25.11.10 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Che si stia avvicinando il tempo delle corde intorno a qualche collo?

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 25.11.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

canone rai obbligatorio per chi ha l'allacciamento di fornitura elettrica

http://www.corriere.it/economia/10_novembre_25/selezioni-incentivi-canone-rai_bf5bf974-f86f-11df-a985-00144f02aabc.shtml

i papponi hanno bisogno di soldi...

per far quadrare il bilancio, multe e tasse in più

niente proposte di sviluppo, solo il "bastone" in testa

Pietro Careta (picareta), PAVIA Commentatore certificato 25.11.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo = qualunquista e pure scopiazzatore
ma quando parla lo fa da comico o da politico ?
bisognerebbe saperlo

luca buzzurro
------------------------
La stessa domanda dovresti farla allo psiconano.
Au revoir.


da anni sogno di poter riavere tra le mani quella bella banconota con su il Caravaggio..o meglio ancora il Raffaello..

sara b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL TRAMONTO DELL'OCCIDENTE

“LA SVENTRATA”

Caduca
suburbe emaciata nel ciano
accovacciata
in lunghe dita di metallo
atrofizzate al cielo
razziata in macerie
sciacallata
le superstiti vesti
a sorte.
Morente
con un buco largo
all’altezza del cuore
e qualche essere
barcollante
che vaga
rasente
sperando la notte…
che se lo porti via.


-buon pranzo. Per chi può

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggiamo quello che ha detto Saviano : 30.000 tir al giorno dalla Liguria alla Campania, x 24 h , x 365 giorni all’anno per tre anni, sull'autostrada.

X LA SX = ITALIANI STUPIDI SI MA FINO AD UN CERTO PUNTO

luca buzzurro Commentatore certificato 25.11.10 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Presto voterò M 5 STELLE

mariuccia rollo 25.11.10 12:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incontriamoci in tantissimi, in un posto, con indosso un grande orologio.
Come Flavor Flav dei Public Enemy, ci appendiamo al collo un orologione e camminiamo insieme per le strade, senza dire nulla.
Magari sulle magliette facciamo stampare la frase " E' ORA DI SVEGLIARSI! "
Si potrebbe fare in tante città....

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 25.11.10 12:44| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tengo a precisare, che non essendo cattolica non voglio essere definita "santa".

Prego, pertanto, i burloni del blog di astemersi dall'"epitetarmi" in tal guisa.

Riesco a sopportare la volgarità di taluni sedicenti frequentatori del blog, ma l'essere definita "santa" mai.

Grazie.


cettina* d., sicilia Commentatore certificato 25.11.10 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vorrei mai sapere chi è l'autore di questo articolo, tantomeno conoscerlo. Ogni qualvolta dovessi incontrarlo, mi gratteri!!

Volatile pn 25.11.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento

La mia massima solidarietà agli studenti che protestano.

Ragazzi solo voi avete il diritto di edificare un nuovo e migliore futuro, noi dopo il mondo che vi abbiamo consegnato questo diritto lo abbiamo perso.

Vi chiedo umilmente scusa per non essere riuscito a fare meglio e di più.

Compagno Cipputi Commentatore certificato 25.11.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma..... ma....

come mai se il modello scandinavo "e' MORTO", gli scandinavi fanno piu' figli degli arabi ???


Mah... BOH....

E come mai hanno VOLUTO un incremento delle tasse per mantenere il loro DIGNITOSO e RICCO stato sociale ?

Mah... BOH...

e come mai una mamma svedese puo' stare a casa un anno col suo bambino ?

E i padri sono FORZATI a stare a casa a dividere i compiti con la moglie ?

Mah... BOH...

sara' il nuovo LIBERISMO eh ?

e come mai...

.. vabbe', che lo dico a fare.

E poi non ho ragione a dire che siete UN POPOLO DI INETTI...

Mentre quatrro gatti di EROI scendono ancora in piazza, i grillinos stanno qui a farsi le pippe del tipo DESTRA E SINISTRA PARI SONO..

bravi....

che PROGRESSO....

che NOVITA' POLITICA....

che VISIONE DEL FUTURO ....


cucu !

Liberisti!

Suona il campanello, andate a vedere chi c'e' !!!!!

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 25.11.10 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carfagna vede Berlusconi:
''Lo ringrazio, ha sensibilità e grande fiducia nelle donne''

Carfregna, sei scema!
ti posso portar le prove ed i testimoni!


Gita a Roma!

gennaro fu 25.11.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Su questo invito CHIUNQUE a visitare il sito www.impresecheresistono.org bisogna essere in tanti per sbatterli fuori!!

elisa faccio 25.11.10 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi chiama Ballarò:
sbraita e insulta, poi riattacca bruscamente.

Pochi secondi in più e sarebbe stato localizzato.

(www.spinoza.it)

Aldo F., napoli Commentatore certificato 25.11.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Tensione fra le due coree!
Esercitazioni militari al largo!
Mediatori occidentali accorsi sul posto con un piano di pace e nuovi cataloghi
autunno-inverno per illustrare i nuovi missili terra-aria,
fighters e elicotteri ultima generazione!
Frattini: Occorre risposta dura ma che gli sforzi "diplomatici" prevalgano!

http://www.youtube.com/watch?v=WpvUfi0bsDI

anthony* d. Commentatore certificato 25.11.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Carfagnauz: grazie, dopo l' incontro, il nano mi ha capita. poi si è rimessa le mutande e se ne è andata.

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 25.11.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Ieri il ministro Schifani ha detto che e' un diritto degli studenti manifestare, ma che non sono tollerabili atti di violenza (come le violentissime uova e i sit in)
lasciando intendere che per difesa sono quindi giustificati gli innoqui manganelli e lacrimogeni della polizia

STUDENTI DI TUTTA ITALIA UNITEVIIIIIII !!!!!!!!!!!!!!


sfy

il tramonto del blog 25.11.10 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualcuno ha visto fede?

ho un pugno che mi avanza.....

BUON APPETITO, A quasi TUTTI!


grande bersaniiiiiiiiiiiiiiiiii

ascoltatelo su radio radicale!

Reven Enge Commentatore certificato 25.11.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLDI , SOLDI , SOLDI .. vedono solo i soldi , il problema è il lavoro, l'economia e i soldi. In tutto. Sono schifato.. dalla razza umana e dall'egoismo che dimostra. I problemi dovrebbero esssere le generazioni future , l'ambiente e la salute, lo sviluppo e il progredire insieme. Discorso inutile ? Retorica ? I casi sono due : 1 - te che stai leggendo sei come loro e allora mi fa schifo. 2 - Te che stai leggendo sei pigro svogliato e disinteressato a tutto , sei egoista e pensi solo al tuo tornaconto. Basta avere il cellulare fico , la televisione enorme e cambiare macchina ogni 4 anni. Andare in vacanza fare prestiti su prestiti e finanziare banche comprando a rate e con le carte di credito revolving che fanno tanto fico. Si , anche te mi fai schifo , maniaco della televisione , del grande fratello e piappaiolo del 90° minuto. Sei la feccia dell'umanità.
Ci dobbiamo mettere in testa che ci sono miliardi di cose che meritano di essere discussi prima del petrolio, l'economnia e l'ue e la politica . La gente ancora nel 2010 muore di Tubercolosi , di Fame , ci stanno avvelenando l'aria, scopiano guerre da tutte le parti dove muoiono bambini e innocenti che vorrebbero solo vivere in pace. Ma lo sai , te che stai leggendo, che ci sono persone al mondo che non hanno mai visto un euro o un dollaro ? Lo sai che un quinto e forse più della popolazione mondiale è analfabeta? lo sai che mentre leggi l'amazzonia viene distrutta? Specie animali che sostengono l'ecosistema di questo pianeta si estinguono per sempre ? e te che fai ? stai seduto sul divano a mangiare patatine guardando la tv ? Ma se invece non lo trovi un discorso retorico o inutile. Allora cambia. Comincia ad usare la macchina il meno possibile. Sostieni l'economia solidale . Fai volontariato , aiuta chi ha bisogno. Compra le cose solo se hai i soldi . Fai una vita sana e mangia sano. Rispetta la natura e gli animali. Se ognuno fa la sua parte il mondo cambia. facilemente. Ha ragione grillo 1 vale 1

Mariano Ingaldo 25.11.10 12:10| 
 |
Rispondi al commento

* Sei in:
* Repubblica /
* Scuola /
* Scuola e università studenti …

* +
* -
* Stampa
* Mail
* Condividi
* Delicious
* Facebook
* OKNOtizie
* Google Buzz
* Twitter

Diretta
Scuola e università studenti ancora in piazza
Governo di nuovo battuto in Aula
Dopo le manifestazioni di ieri in tutta Italia, con tensioni a Roma e in altre città, oggi nuova mobilitazione. Sit- in davanti alla Camera, dove in Aula prosegue l'esame della riforma degli atenei

(Aggiornato alle 12:06 del 25 novembre 2010)

12:06
Roma, su uno striscione: "Dritti a Grazioli" 49 –
Al passaggio del corteo in via delle Botteghe Oscure dal palazzo della residenza dell'ambasciatore brasiliano in Italia è stato srotolato da due donne uno striscione con su scritto "Dritti a Grazioli". A quanto riferito dal portiere dello stabile si tratterebbe di due restauratrici. Lo striscione é stato accolto da un lungo applauso. Il corteo si trova ora in via di Torre Argentina.


Forconi?
Forconiiiiiiii

Reven Enge Commentatore certificato 25.11.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento

il TG3 definito Telekabul da berlusconi durante una conferenza stampa fa pubblicità a Bianca berlinguer che fa salti mortali per non infastidire il premier.

cesare beccaria Commentatore certificato 25.11.10 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo che Viviana è presente, anche se oggi non ha postato i suoi innumerevoli interventi.

Allora colgo l'occasione per dire a Viviana:
- mi definisci la bambolina che dice sempre sì, che la mia pervicacia nel difendere Berlusconi è proverbiale, che non vedo i suoi difetti, ecc.

A parte che la cosa non è del tutto vera, perchè ho manifestato spesso quanto certe cose di Berlusconi mi dessero fastidio, potrei rivolgere lo stesso rimprovero a te.

Non te ne rendi conto Viviana, perchè probabilmente quello che ritieni un difetto negli altri lo ritieni un pregio per te.


Io però vedo una differenza tra me, che difendo essenzialmente il GOVERNO di Berlusconi e non l'uomo, e tu che difendi UN UOMO (o più, a seconda dell'onda).


Certi giudizi li respingo dunque al mittente.

Daisy G. 25.11.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

resto solo.

Reven Enge Commentatore certificato 25.11.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

manic street preacher :O

livingtoimagine 25.11.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento

ed anche nichi, dopo bersani, s'è fatto un bell'aerosol d'amianto!!!

http://roma.repubblica.it/cronaca/2010/11/25/foto/vendola_e_venditti_sul_tetto_della_protesta-9486223/4/


eheheheh

Reven Enge Commentatore certificato 25.11.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Studenti occupate Palazzo Grazioli, via le case chiuse.

cesare beccaria Commentatore certificato 25.11.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Due anni fa, Berlusconi disse che avrebbe abolito il canone Rai. Ora che ha riempito la Rai dei suoi servi, il canone è necessario per mantenerli. Soprattutto per finanziare le trasmissioni fallimentari e propagandistiche come quelle di Vespa o il Tg1 di Minzolini.
Il canone verra' prelevato con la forza, nelle bollette della luce.
Prodigi del governo che si dichiara liberale.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.11.10 12:01| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuna solidarietà per Fede colpito dall'amaro giuliani oper motivi che sa solo lui.
Nessuno – racconta Fede – ha fatto nulla, né i commensali, né i titolari del ristorante”. Dopodiché attacca: “Sono pronto a portare tutti in tribunale, di sicuro qui non mi vedranno più”.
Ah,ah,ah,

cesare beccaria Commentatore certificato 25.11.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qual'è il termine più idoneo per definire il caso monnezza a Napoli & C.

1)COSENTINOPOLI.
2)RIFIUTOPOLI.
3)MONNEZZOPOLI.
4)CARFAGNOPOLI.
5)BERLUSCOPOLI.

Paolo R. Commentatore certificato 25.11.10 11:59| 
 |
Rispondi al commento


Coree: Cina preoccupata (ANSA) - PECHINO, 25 NOV

- La Cina e' ''preoccupata'' per le esercitazioni navali che Corea del Sud e Stati Uniti terranno a partire da domenica ed e' in ''contatto'' con Washington sulla tensione nella penisola coreana. Lo ha detto oggi il portavoce del ministero degli Esteri di Pechino, Hong Lei.''Abbiamo preso atto della notizia e abbiamo espresso la nostra preoccupazione'' ha affermato il portavoce.

CHU EN-LAI -Pechino- 25.11.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Gli studenti all'assalto di Montecitorio, li chi colpisci colpisci bene. Comunque, mirate bene,

cesare beccaria Commentatore certificato 25.11.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Dlin! Dlon!
-" chi è ?"
-" casa Fede?"
-" sì!"
- "sono Silvio, scendi il cane che lo piscio!!".

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 25.11.10 11:55| 
 |
Rispondi al commento

MI DISPIACE. MI DISPIACE PERCHE', PER COLPA DI QUALCHE FARABUTTO, LE REGIONI CHE HANNO DATO IL DINIEGO AL RITIRO IMMONDIZIA CI RIMETTANO LA FACCIA.
LIGURIA: AVAMPOSTO DEI MOVIMENTI CULTURALI CHE HANNO INFLUENZATO POSITIVAMENTE LA NOSTRA NAZIONE;
MARCHE: AVAMPOSTO DEI MARCHI PIU' PRESTIGIOSI NEL MONDO DELLA MODA ESPORTATA IN TUTTO IL MONDO;
LOMBARDIA: AVAMPOSTO DI CHI AVEVA BISOGNO DI LAVORARE E DAVANO LORO LA POSSIBILITA';
VENETO: AVAMPOSTO TEATRALE E CULTURALE PER CHI AMAVA LE BELLE ARTI;
PIEMONTE: AVAMPOSTO DEI PRIMI MOVIMENTI REPUBBLICANI ASSIEME A LIGURIA E MOTORE PRIMO DELL' INDUSTRIALIZZAZIONE DELLA NAZIONE.
ora, mi dico, è mai possibile che ad un ' emergenza nazionale si chiuda la porta in faccia ad altri Italiani?
Beppe, guarda che c'è anche la tua Regione, quindi comincia a muovere il tuo culone.
( ho fatto pure la rima! ).
Un saluto fraterno.
p.s.: spero solo che i nostri giovani studenti e le forze dell' ordine non arrivino a gesti estremi.

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 25.11.10 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi chiude a Casini e la Carfogna apre a Berlusconi.

Sara', ma io ho la nausea.

PolloMannaro

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 25.11.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Polveri sottili oltre i limiti europei in Ancona, Marche, centrosinistra, inquinamento atmosferico in aumento, l'unica cosa che aumenta insieme alla disoccupazione , il centrodestra garantisce che se governasse rsso aumenterebbe tutto di più, le speranze tracollano.

cesare beccaria Commentatore certificato 25.11.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'amaro Giuliani non è stato digerito da Fede,
pugni in faccia ed in testa, al pronto soccorso hanno diagnosticato una indigestione violenta.
Come dicono di solito loro, se l'è cercata.
Poreva scegliere un altro ristoranre.

cesare beccaria Commentatore certificato 25.11.10 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Scusa se sono fuori ema , ma vorrei sapere come mai tutti i giornalisti che sono del giro del PDL PDL hanno la scorta!!! Emilio Fede con la
scorta?Belpiero con la scorta ? Ma la paghiamo noi , qui basta essere amici della CRICCA e ti danno la scorta questa è uan vera vergogna.All'estero la hanno solo i capi di stato e gli altri se la pagano.

domenico matarese 25.11.10 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi stupisco che non abbiate ancora capito che Joe Petrosino e Pasquale di Gioa del Colle sono i soliti troll "petani" che hanno cambiato tattica, si mettono nei sotto-commenti di Viviana, Cettina e altri tra i più attivi del blog insultando chiunque posti una replica o un sotto-commento al post delle suddette persone cercando di creare un'ambiente di ostilità nei confronti di Viviana, Cettina etc...

Insomma il solito comportamento vigliacco di chi fa il giuda per professione e giuda stesso a questi due imbecilli non ha nulla da insegnare :-D

Compagno Cipputi Commentatore certificato 25.11.10 11:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Crfagna riferisce alla stampa cattolica.
Ho visto Berlusconi, mi ha toccato, mi sono inginocchiata ed ho pregato, mi ha subito convertita.

cesare beccaria Commentatore certificato 25.11.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento

scusate(1.900.miliardi)di debito pubblico.!!

gagliardo giuseppe 25.11.10 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Per l'ennesima volta:
è sbagliato chiamarlo "Canone RAI".

Si tratta di una tassa di possesso su apparecchi multimediali.

Come il "bollo auto" si paga sul possesso e l'USO di automobili.

Se avete un'auto che non usate, e dimostrate di non usarla, non pagate nulla.


Si pagano quei 100 e rotti euri l'anno perchè si hanno in casa televisori, radio, computer.

Se non li avete o non li usate, lo dimostrate e non pagate nulla.

P.S.- Molto giusto inserire certe tasse in bolletta, così finalmente anche i soliti furbi pagheranno.

Daisy G. 25.11.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMPORTANTE segnalare e fare subito qualcosa:
Ministro Paolo Romani: «A tutti i titolari di un contratto di fornitura di elettricità, siano
essi famiglie o pubblici esercizi o professionisti, verrà chiesto di pagare il canone RAI, perché, ragionevolmente, se uno ha l'elettricità ha
anche l'apparecchio tv. Chi non ha la televisione dovrà dimostrarlo e solo in quel caso non pagherà».
mavvaffanculo senza il salvavita, vai...

Matteo Lander, Firenze Commentatore certificato 25.11.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scontri a Firenze, ferito studente.

IL PARTITO DELL'AMORE.......


Sandro - Mar Ligure
***

grazie per il link
già, il premio Nobel per la Pace a Obama "preventivo"
secondo me è stato eletto in un momento molto brutto
in tempi migliori, sono convinta personalmente che avrebbe fatto buone cose
ma figurati se tutto l'establishment militare-economico-politico gli lascia le mani libere
è già andato sotto alle elezioni di medio termine

tra due anni tireranno fuori un altro Bush..
a meno che la CINA appunto non dica di stare un po' calmini che loro sono piccoli ma sono tanti e se s'incazzano..
;)
ciao

Paola Bassi Commentatore certificato 25.11.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve a tutti...
è vero ke il debito italiano è alto ke questo è un problema ecc... xò io nn paragonerei i paesi europei (teniamo l'italia fuori da queste considerazioni) a quelli emergenti in tema di debito pubblico. La russia avrà anke il 6% di deficit/PIL, ma in lì si è in un dittatura peggio ke in itlia (i giornalisti e gli oppositori vengono uccisi), nn ci sono servizi pubblici (sanità, scuola ecc...), c'è una diffusissima povertà e nessuna redistribuzione del reddito... io nn mi voglio paragonare alla cina, alla russia o all'india, nn possiamo prendere loro come modello a cui rifarci... e che diamine... Per il resto sono d'accordo ke l'occidente stia fallendo.. a mio avviso questo accade perchè il modello di economia di mercado attuale prevede ke in tempi di "espansione" guadagnino pochi privati, in tempi di crisi paghi lo stato (quindi i cittadini), questo è un problema molto piú grande di quello che abbiamo in italia... solo un cambiamento globale ci puó salvare, con questo nn voglio dire ke nn ci sia niente da fare, si deve migliorare la situazione e dobbiamo impegnarci per farlo!

lucio Salzano 25.11.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=WmUAha_-l_c il debito pubblico alla prossima settimana raggiungera i(1.600.000.000.000.000)dire che stiamo meglio,di altri,quando gli altri hanno situazioni diverse(strutturali)e'una scusa che non paga nessuno.

gagliardo giuseppe 25.11.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento

E' vero c'è la crisi economica che sta facendo collassare interi paesi dell'occidente, ma è anche vero che noi stavamo già collassando per l'incuria dei governi che si sono succeduti nel tempo.

Sono anni che andiamo perdendo per strada pezzi di diritti civili e libertà.

La crisi da noi è accentuata e peggiorata dal fatto che chi ci governa pensa solo ai fatti suoi.

Se a governare un paese c'è chi pensa solo ad accumulare ricchezza per sè ed a proteggersi da eventuali e probabili grattacapi giudiziari, e per farlo si attornia di persone di sua fiducia legate a lui da vincoli di amicizia, di lavoro, di simpatia, di compiacenza e di abnegazione, non ci potrà mai essere uno sviluppo economico.

E' già inconcepibile il solo pensiero di avere ministri che con la bandiera italiana si pulirebbero il fondo schiena,

che invece di curare i beni storici e culturali, curano la messa in scena di un fantomatico ed inesistente premio cinematografico ad una sedicente attricetta protetta del premier,

che invece di curare che tutto venga fatto in piena regola e in rispetto delle leggi vigenti, affida i lavori di ricostruzione dei disastri ambientali a ditte non certificate ed in odor di mafia,

che invece di proteggere il territorio, auspicano centrali nucleari e termovalorizzatori,

che tolgono alla scuola e alla sanità pubblica per dare alla scuola ed alla sanità privata,

che invece di crearli i posti di lavoro li eliminano introducendo il precariato ad oltranza,

che si appropriano delle donazioni dei contribuenti a favore delle organizzazioni umanitarie,

che....l'elenco è lungo.

Ed è, oltre che inconcepibile, mortificante.



cettina* d., sicilia Commentatore certificato 25.11.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno forse ha dimenticato i beni demaniali messi in vendita!?
Sono 19mila fra edifici, terreni, isole, montagne, litorali etc!

Previa richiesta gli enti locali potranno usufruire dei beni del "catalogo"
e venderli!
Lo stato comunque e' stato rigido e inflessibile nell'apporre la "condizione",
per cui i beni potranno essere (S)venduti:
(1)*SOLO* per sanare il debito pubblico!
Mi chiedo quale potrebbe essere l'altra opzione;
"solo per risanare il debito e non da trasferire in conti privati"?
(2)E solo in verificate emergenze amministrative!
Tradotto: Bisogna aspettare non, il *se* ma, il "quando"!?

I beni saranno messi all'asta ed e' facilmente intuibile
chi avra' la forza economica
di sottrarre parte del patrimonio e terreno "pubblico" alla comunita'...ai cittadini!

Forse, il governo,
e chi ha appoggiato questa barbarie, prevedendo
una "timida"
e costumata reazione dei cittadini, "concede" loro di...
partecipare all'asta, tassandosi e comprandosi quel litorale
che fino al giorno prima era loro. Si!

Ma in fondo di quell'edificio o isolotto...a noi cosa importa?
E dei diritti negati ai lavoratori...come ci possiamo opporre;
non lavorando, forse?
E se i tassi d'interessi lievitano per colpa della crisi e
ci troviamo in difficolta' a pagare mutui...con chi ce la vogliamo prendere?
E i "piccoli" sacrifici, graduali, che ci saranno richiesti per non fare la fine
di Grecia e Irlanda...non e' opportuno "collaborare"?
Il tutto, gradualmente, dolcemente pianificato con relativa assimilazione
e sopportazione da parte nostra!
Questo e altro e' la risposta ai tanti che si/ci chiedono come si faccia
a convivere con la monnezza:
...e come convivevamo, col pizzo, le tangenti, le collusioni mafia-politici,
i furti, le rapine, il degrado, l'assenza dello stato, della sicurezza,
l'inquinamento della terra e dei prodotti?
Buon appetito nordisti ciechi:
Le tante domande che vi ponevate vi stanno, ORA, investendo e travolgendo,
ma voi continuate a guardade il dito!

anthony* d. Commentatore certificato 25.11.10 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il canone televisivo verrà prelevato direttamente dalle tasche degli italiani tramite addebito nella bolletta per l'energia elettrica.
Il tutto presentato nel decreto mille proroghe.
Chi non ha la televisione dovrà dimostrarlo e solo in quel caso non pagherà, ha commentato il ministro del Sottosviluppo Romani con delega agli affari del suo capo Silvio Berlusconi.
Adesso, oltre al fatto che a mio parere è incostituzionale appiccicare una tassa sulla tv di stato (Roba giuridicamente incomprensibile) ad un bene primario come l'energia elettrica mi vorrei soffermare su un punto. Io sarei obbligato a pagare i vari Masi, Minzolini e le varie troie messe in Rai dai politici se voglio avere la corrente elettrica? e per non pagare devo chiamarli io, farli venire a casa mia e dimostrare che non ho un televisore? QUESTA GENTE E' CRIMINALE E MALATA DI MENTE. A casa a calci in culo.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 11:13| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare. Non le hai scelte e nemmeno le vorresti, ma arrivano e dopo non sei più uguale. A quel punto le soluzioni sono due: o scappi cercando di lasciartele alle spalle o ti fermi e le affronti. Qualsiasi soluzione tu scelga ti cambia, e tu hai solo la possibilità di scegliere se in bene o in male.

Giorgio Faletti

BUONGIORNO A TUTTI..!

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 25.11.10 11:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Spendono soldi per cacciabombardieri e la gente ha le pezze al culo,ci atteggiamo grandi ma siamo dei straccioni.

al quadrato 25.11.10 11:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Gli studenti occupano il Senato

Prima o poi doveva succedere. I ragazzi che hanno occupato e lanciato uova contro il Senato sono la versione moderna delle monetine lanciate contro Bottino Craxi. Allora il capro espiatorio era soltanto un uomo, ora tutto il Parlamento. I senatori non sono stati eletti da nessun cittadino, ma nominati dai capi partito. Sono degli abusivi della democrazia. Incostituzionali. In tre anni i senatori non hanno trovato un'ora per discutere la legge popolare Parlamento Pulito presentata da 350.000 cittadini e adesso Fini, presente nella cabina di regia del G8 di Genova, parla di "Inaccettabile violenza" e Schifani di "Intollerabile se la protesta colpisce istituzioni". A quali istituzioni si riferiscono i presidenti della Camera e del Senato? A loro stessi? Complici di Berlusconi per 15 anni? Le Istituzioni non sono un termine astratto, non esistono se non hanno credibilità. L'occupazione di uno spazio vuoto è una legge di natura e il Senato è vuoto da troppo tempo.
http://www.beppegrillo.it/2010/11/gli_studenti_oc.html

#############à

Questa si chiama DEMAGOGIA, gli studenti stanno protestando per l'attacco dei CAPITALISTI alla cultura, all'istruzione, che c'azzeccano le firme raccolte dai grillini?
Tra gli studenti si parla di tutto tranne che di sto cazzo di M5S e le sue ridicole battaglie, ridicole visto che nel programma del vostro movimento alla voce istruzione sembra di leggere il programma berlusconian/piduista, vorreste lezioni universitarie via web(la Gelmini le agevola infatti), vorreste l'"Abolizione del valore legale del titolo di studio" come da programma dell'eversione fascista della P2!

Oppure ho sbagliato a leggere il vostro programma?


non si può fermare la storia Margherita..

ci sono stati tanti drammi dopo la caduta del Muro, è vero, penso anche all'ex Jugoslavia.
Ma forse gli Stati dell'Urss ne avevano anche abbastanza del centralismo di Mosca, pensa che il grano dell'Ucraina andava al centro e magari i contadini facevano la fame, o i minerali ecc.

lo stesso per 'Europa, gli ex colonizzatori, Spagna, Portogallo, Olanda, Germania
qualche secolo e gli "schiavi" si sono affrancati, anche a duro prezzo
ma se l'alternativa era quella di lavorare a costo zero per i paesi ricchi

la Cina piena quasi di sole biciclette
l'India piena dei poveri, Madre Teresa non c'è più..
il Brasile coi bambini di strada fatti fuori dalla polizia se disturbavano i ricchi turisti..

Il Mondo cambia..
ciao

Paola Bassi Commentatore certificato 25.11.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'aggressione a capecchione prima e ora a quello del 4 e poi piu avanti forse alla santa (de che?) o qualcun'altro mi fa pensare che il popolo comincia a stufarsi....... prevedo dei casini anche per casingirone.

che il popolo abbia deciso di fare grandi pulizie?

bruno bassi 25.11.10 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Ti Scrivero', solo di tanto in tanto, per Allietar le tue ore.
Tu che ti Attardi in queste Notti di Tardoni,in attesa dell'Ultimo treno, sempre in Ritardo.
Abbiam Bucato l'ultimo Biglietto, rabberciati in sciallacci rotti e Cuffie Sfondate, scarponi slabbrati e Gavette ammaccate.
Il Gelo, intirizzisce le Ultime grafie, le Accartoccia striminzite come manine di Bimbi Abbandonati in un Vecchio, Tardo Palazzo dai vetri Infranti ed i Cornicioni Cadenti.
So che Tu stai Dipingendo l'Ultimo quadro, al suono dell'Ultimo Triangolo, in Ritardo sulla Sinfonia.
Marianna,il tuo Tgv arriva duecento anni piu' Tardi, Troppo Tardi Napoleone rinchiuso all'Ospizio degl'Invalidi, il tuo Profumo Marsigliese, Raggrumato sui nostri Colli.
Amore mio, curati della Nostra Bambina, falla crescer Forte e Saggia.
Poichè sara' la Prima.
A Rivedermi...

enrico w., novara Commentatore certificato 25.11.10 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA "VERA FINE DI JFK

...Arthur Krock era corrispondente del New York Times alla Casa Bianca. Coprì il periodo che va dalla presidenza di Roosevelt a quella di Johnson. Il 3 ottobre, un mese e mezzo prima dell’assassinio del presidente Kennedy, scrisse: “La crescente importanza della CIA viene paragonata a un tumore maligno contro il quale gli alti funzionari e perfino la Casa Bianca non possono fare nulla. Se un giorno gli Stati Uniti saranno vittime di un tentativo di colpo di Stato, questo sarà opera della CIA. L’Agenzia dispone di un potere fenomenale. Non deve rendere conto a nessuno.” (39) Probabilmente era una constatazione sua. O forse glielo aveva confidato lo stesso presidente, con cui faceva regolarmente colazione.

POI IL "LENIN" MI DICE:"MA CHE C'ENTRA LA CIA ?"

Filiberto Laccabue_Ferrara_ 25.11.10 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I governatori della Padania Cota e Zaia , con il CIELLINO Formigoni, NON vogliono aiutare la Campania a smaltire l'accumulo dei rifiuti?

Bene!
Allora suggerisco ai Campani di restituire e rispedire ai mittenti questi rifiuti e veleni tossici provenineti dalla Padania:
-I Veleni tossici dell'ANCA di Cengio(Liguria) e della Val Bormida(Piemonte), interrati a Pianura,
-I Veleni di Porto Marghera(Veneto)sotterrati nella collina di Pianura,
-I rifiuti tossico-sanitari NON sottoposti a trattamento provenienti da VARESE(Lombardia) e stoccati sotto terra a Pianura.

OGNUNO si riprenda e si tenga i propri veleni.
Se i Padani s'incazzano, perchè forse non lo sanno o fanno finta di non saperlo,
DITEGLIELOOoooo!!!!!! a Bossi che la Campania ed il Sud NON sono la PATTUMIERA del NORD!

I Campani dovrebbero chiedere i danni al Nord.

1° carico
Cinquemila barattoli con i veleni di Pianura ad aziende del Nord
Sull'etichetta c'è scritto: «La confezione contiene terreno inquinato dai rifiuti tossici delle fabbriche padane»

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/notizie/cronaca/2010/26-febbraio-2010/cinquemila-barattoli-veleni-pianura-ad-aziende-nord--1602556632641.shtml

2° Rifiuti a Napoli, a Pianura la ex discarica metta in serio pericolo la vita umana
Lo scrive il gip lessandro Buccino Grimaldi nelle dodici pagine con cui ha disposto la riapertura delle indagini sui veleni sversati nella ex Difrabi, ordinando l’imputazione coatta per tre persone con l’accusa di disastro ambientale

PS
Consigliamo a "sua bassezza" un Meeting per un campano e sano "bunga bunga" sulla discarica di Pianura. Non sarà come gli idromassaggi di Arcore o i festini di Villa Certosa, ma il flusso costante del biogas e dei terapeutici soffioni vulcanici mescolati insieme promettono una calda atmosfera e tantissime persone pronte ad accoglierla come si deve.

Che ne pensa,presidente?
Si porti pure tutte le "vajasse" della cloaca del Transatlantico:è quello il loro habitat!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Cina ci tiene per le palle per una ragione ben precisa, che piaccia o meno: là la politica ha ancora il predominio sull'economia, là sono i politici(la loro reale classe governante) a decidere cosa fare, come farlo, quando farlo, perchè farlo! In Occidente sono MULTINAZIONALI e CORPORAZIONI!

Gli USA non se la passano bene anche, non solo, perchè IL CORTILE DI CASA, non è più tanto cortile da quando LE SINISTRE(radicali, progressiste o moderate) sono riuscite a prendere il potere e mandar a fanculo gli yankee

Marco Cornelio Scipione, Roma Commentatore certificato 25.11.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=qvR-oobHdSY

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.11.10 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su 180 nazioni l'Italia è la 169a come pressione fiscale e contributiva, solo che agli ultimi posti ci sono nazioni del nord europa dove gli ospedali sono cliniche ed i disoccupati, molto pochi, prendono uno stipendio. Questo perché c'è una coscienza sociale ed i ministri vanno in giro con i mezzi pubblici od in bicicletta. Non ci sono manager pubblici o privati che guadagnano quanto 500/1000 operai. Multinazionale che chiedono aiuti allo stato quando pagano compensi a manager ed amministratori pari a 500/1000 volte il reddito di un operaio. Onorevoli che maturano il diritto alla pensione dopo 2,5 anni di legislatura. Non ci sono rappresentati degli operai, numeri uno delle sinistre, a capo di multinazionali che fanno tutto questo e non conoscono nemmeno il nome di uno dei loro operai o i cantanti delle feste di partito che grazie ad una logica capitalista guadagnano in un anno quanto migliaia di operai. Burocrati di sinistra che grazie a meriti squisitamente politici hanno poltrone miliardarie in enti pubblici, fondazioni, onlus, cooperative sociali, sindacati senza essere mai entrati nemmeno un giorno in una fabbrica. Ed i loro figli, a dispetto dei vostri, per successione di casta avranno gli stessi privilegi ormai diventati dinastici. Sento ancora dalle sinistre gli stessi discorsi di 60 anni fa: lotta di classe quando oggi, rispetto ai piccoli professionisti ed ai piccoli imprenditori i privilegiati sono gli operai specializzati, i quadri delle grandi imprese, gli impiegati di banca e gli statali ed i ministreriali perché i politici collusi con le grandi imprese e con i grandi studi professionali che assorbono i maggiori incarichi hanno fatto piazza pulita dei piccoli, come fossero spazzatura, quando una volta erano la spina dorsale del paese, provenienti spesso da quella classe di operai ed impiegati che con sacrifici voleva riscattarsi per sé ed i propri figli. Hanno fatto asso pigliatutto. Hanno monopolizzato incarichi ed appalti con le nostre tasse. Grazie

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 25.11.10 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ideologia comunista ha fallito come sta fallendo il capitalismo selvaggio neocolonialista.
Ciò che si può fare per TENTARE di sostituirlo è una lunga battaglia di cambiamento dell'economia partendo "dal basso" ritornando alle produzioni locali, alla sostenibilità ambientale e all'AUTOPRODUZIONE.
Per fare tutto ciò ci vogliono anni, ma soprattutto una buona politica che incentivi la localizzazione e l'acquisto equosolidale ma soprattutto che la smetta di incentivare tutto ciò che riguarda le lobbies.
Paolo Cicerone, ( ★★★★★) Commentatore certificato 25.11.10 00:38

Si chiama AUTARCHIA di FASCISTA MEMORIA, infarcita di ambientalismo che fa chic e seduce, spruzzata di anticomunismo(leggere sto cazzo di Marx no eh?) che trova una massa di servi ad aderirvi incondizionatamente, ingenuità nell'osannare la rete contemporaneamente all'autarchia(ma poi dove li prendete i componenti e materie prime per costruire computer?) ed ecco che il NUOVO CHE AVANZA si mostra per quel che è: una delle tante propaggini delle reazioni epidermiche stimolate dal capitale globalizzato!


L’assassinio del Presidente Kennedy

Hernando Calvo Ospina

47 anni fa fu assassinato il presidente John F. Kennedy. Per questo motivo, e con l’autorizzazione della casa editrice El Viejo Topo, Barcelona, riproduciamo il capitolo corrispondente a questo avvenimento, tratto dal libro di recentissima pubblicazione “El Equipo de Choque de la CIA”, del giornalista, scrittore e collaboratore di Le Monde Diplomatique, Hernando Calvo Ospina.

• Il 22 novembre 1963 Kennedy viene assassinato a Dallas, Texas. Lyndon B. Johnson, che lo sostituisce, nomina una Commissione d’inchiesta presieduta dal presidente della Corte Suprema di Giustizia, il repubblicano Earl Warren. Curiosamente, vi include anche Allen Dulles, che aveva lasciato la sua carica quasi da nemico di Kennedy.

Dopo dieci mesi di ricerche, fu trovato un solo responsabile: Lee Harvey Oswald. Un accusato arrestato poco dopo l’attentato, e assassinato poche ore dopo nei locali stessi della polizia, per cui non poté contribuire alle indagini. Questa, che è la versione ufficiale, non ha mai spiegato come fu possibile che Oswald sparasse tre pallottole con tanta precisione, una dopo l’altra. Non solo perché non era un tiratore provetto, ma perché neanche un esperto può colpire, una pallottola dopo l’altra, utilizzando il mirino telescopico: ad ogni tiro l’obbiettivo scompare.

Di fronte agli interrogativi che suscitò la Comissione Warren, nel 1976 la Camera dei Rappresentanti decise di creare un Comitato Scelto sugli Assassini (U.S. House of Representatives Select Committee on Assassinations) e realizzare così la sua propria indagine. Nelle conclusioni, rese pubbliche nel 1979, si affermava che oltre a Oswald esisteva almeno un altro tiratore, anche se non veniva identificato...

SEGUE GIU'

Filiberto Laccabue_Ferrara_ 25.11.10 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giuliani - Fede

Non solo si è fatta tanta publicità
ma si è preso anche una bella soddisfazione!

Allora è vero che pestare la merda porta fortuna!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 25.11.10 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Sandro - Mar Ligure
***

guarda, anche questa cosa della due COREE non mi piace..
perché proprio in questo momento?
(a parte la voglia sempre viva di alcuni uomini di giocare con la guerra e ai soldatini, tanto a morire ci vanno gli altri, mica loro)

e soprattutto che c'entra Obama (Nobel per la Pace, diavolo!) che ha spostato subito una portaerei verso l'area?

finché nel mondo ci saranno "zone di influenza" (nella maggior parrte dei casi sono rimaste zone d'influenza USA), il rischio di guerre è sempre possibile.

Il Mondo NON E' UNNA PROPRIETA'.

Paola Bassi Commentatore certificato 25.11.10 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Libero attacca il Colle
Risposta: "Ingiustificabile".

***

Questo pseudo giornale, di proprietà del presidente del consiglio, da sempre attacca tutti quelli che non si sintonizzano con il loro capo.

Anche questo succede, ma solo da noi.

Non meravigliamoci se Belpietro o Fede o Feltri o Sallusti o Porro vengono aggrediti da chi non può e non vuole più leggerli o ascoltarli perchè ne ha pieni i cosiddetti.

Peccato solo che nessuno, tranne il lanciatore di statuine, Tartaglia, faccia la stessa cosa con il "molestatore ad orologeria" della quiete pubblica.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 25.11.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ULTIME NOTIZIE DALLA NAZIONE "GUIDA" DEL CAPITALISMO MONDIALE...

Crescente numero di statunitensi affamati

Le Banche degli alimenti di tutto il paese servono attualmente una quantità record di persone e molti organismi lottano per soddisfare le domande che ci saranno attraverso Azione di Grazia.

In Texas, il Banco degli Alimenti della Contea di Montgomery ha servit il mese scorso il record di trentunomila persone.

Il quotidiano Washington Post ha informato che le richieste di alimenti nel Centro d’Assistenza Alimentare di Arlington, in Virginia, si sono incrementate del cinquanta per cento durante gli ultimi due anni.

Nella zona di Washington DC, il Banco degli Alimenti della Zona Capitale ha distribuito quest’anno un record di quasi 14 milioni di chili di alimenti, con un aumento di più del 10% rispetto al 2009.

Secondo il Dipartimento d’Agricoltura degli Stati uniti, la quantità di famiglie che chiedono assistenza ai dispensari di alimenti è passata da tre milioni novecentomila del 2007 a cinque milioni secentomila dell’anno scorso.

La quantità dei capi famiglia degli Stati Uniti considerati con insicurezza alimentare ha superato i cinquantamilioni l’anno scorso ed ha raggiunto il record del 14%, contro il precedente 7%.

Democracy now

NEGLI USA MOLTI FANNO LA FAME E LORO ESPORTANO DEMOCRAZIA NEL MONDO!!!

Sandro - Mar Ligure 25.11.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'giorno blog
***

BRIC: ho letto qualcosa del link.

Mi sorprende che ci sia anche la Russia in mezzo, 50 anni fa l'URSS competeva con gli USA come potenza militare mondiale: tu mandi su un missile?e lo mando anch'io, tu una nuova bomba? e ora ti faccio vedere..
e mentre la popolazione in genere aveva un tenore basso di vita, l'Urss, che voleva combattere il capitalismo, è diventato grosso modo un capitalismo di Stato.
Forse alla Russia ha fatto "bene" la disgregazione dell'Urss e tutti i suoi stati e staterelli? forse gli Urss hanno abbandonato anche la loro politica di sostegno ai paesi che stavano compiendo una rivoluzione socialista (es. Angola) e anche Cuba non se la passa bene.

Un po' diverso è il discorso della CINA. Un colosso con 1 miliardo e 400 milioni di persone, che ha pure vissuto una rivoluzione con MAO TSE TUNG, è passato con tutti i piedi nel sistema capitalistico, con lo sfruttamento delle risorse umane e naturali proprie e altrui e l'invasione dei mercati. Forse non c'è paese non si vendano prodotti - e MONDEZZE, fatemelo dire, che non valgono niente - cinesi.

In un mondo in cui i Paesi Occidentali consumavano l'80% delle risorse, una redistribuzione era ed è evidentemente inevitabile.
A che prezzo è un po' duro da prevedere.

Magari un po' di "austerità" nei consumi (energetici, del territorio ecc.) e di razionalizzazione nell'uso delle risorse non può farci che bene..

Paola Bassi Commentatore certificato 25.11.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leghisti GO HOME, ecco come avete ridotto l'italia con la collaborazione del nano, e della P2 (1816) e con la vostra e piena approvazione di leggi inique e mafiose perchè voi in verità siete la mafia personificata presente al nord.

http://elnino.blog.tiscali.it/2010/11/16/non-solo-mafia-la-lega-nord-partito-di-favori-sprechi-e-ruberie/

http://tv.repubblica.it/edizione/milano/le-bestemmie-in-chiesa-dei-consiglieri-di-pdl-e-lega/56856?video

La lega nord è di fatto un partito MAFIOSO, è il suo nome di "battesimo" basta controllare cosa fanno oggi cosa facevano ieri e cosa hanno fatto sin dalla nascita, il tutto si traduce in MAFIA, basta conoscere la vita del fondatore
http://fidarelibri.blogspot.com/2010/11/di-inganno-padano-la-vera-storia-della.html
i suoi collaboratori non sono da meno.
Per gli allocchi babbei nordisti padani ecco come vi guadagnate i voti razza di disgraziati mafiosi allo stato puro del termine, voi non siete meglio delle cosche mafiose del sud, voi siete di fatto molto peggio e siete responsabili di aver distrutto una nazione in 20 anni di governo.
Vi è rimasta una sola speranza, che i babbei padani e molti ignoranti del nord non aprano gli occhi altrimenti per voi sarà la fine.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento

IL "GRANMA" SPIEGA LA "DIATRIBA" TRA LE 2 COREE...

La RPDC risponde alla provocazione militare della Corea del Sud

La Repubblica Popolare Democratica della Corea (RPDC) ha denunciato oggi che Corea del Sud ha sparato decine di obici verso le acque giurisdizionali della parte Nord, provocazione alla quale il paese ha risposto, ha informato PL.

La Corea Democratica e la Corea del Sud hanno scambiato spari d’artiglieria.
La Corea Democratica e la Corea del Sud hanno scambiato spari d’artiglieria.

In accordo con un’informazione del Comando Supremo dell’Esercito Popolare della Corea, citata dall’agenzia di notizie KCNA, l’altra parte ha realizzato queste azioni dalle 13.00, ora locale di martedì 23, verso zone nei dintorni dell’isola Yonphyong del Mar dell’Ovest.

Questa provocazione militare parte dal sinistro tentativo della Corea del Sud di mantenere la linea di limite al nord, tentando d’inviare le sue navi da guerra con il pretesto di controllare le navi da pesca, si legge nel dispaccio che ricorda anche che, nonostante i reiterati avvisi, le autorità della Corea del Sud continuano ad aggravare la situazione nella penisola, realizzando un’esercitazione di guerra con il nome di Hoguk.

Di fronte alla provocazione le forze armate hanno deciso di rispondere con un forte ed immediato colpo fisico.

Il Comando ha avvisato che continueranno a contrattaccare senza esitazioni nel caso in cui l’altra parte osi invadere le acque giurisdizionali di questo territorio.

Nel Mare dell’Ovest esisterà solo la linea di demarcazione militare marittima Stabilita dalla RPDC, ha concluso.

La Corea del Sud ha riconosciuto che stava realizzando un’esercizio militare regolare ed una prova balistica nell’isola di Yonphyong, prima della risposta della Corea Democretica, ha indicato Reuters.

(Traduzione Granma Int.)

http://www.granma.cu/italiano/esteri/24-noviembre-rpdc.html

Sandro - Mar Ligure 25.11.10 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tramonto dell'Occidente? Direi piuttosto: spostamento degli affari a oriente, in sudamerica e sulla sponda sud del mediterraneo in base a considerazioni di natura economica da parte dei grandi capitali mondiali.

Capisco che un po' di narrativa fa sempre bene, ma narrin narroni si finisce per dire cose demenziali.


l'nwo vuole creare il terzo blocco asiatico -cinese...unificare quei paesi, e per farlo bisogna stabilizzarli,sarebbe da ridere se mentre stabilizzano quelli ,grazie alla loro cazzo di crisi,si sfascia tutta l'europa unita e gli usa,spezzettandosi senza potersi ricomporre per altri 2cento anni!io godrei davvero...si tenessero la cina e l'india unificate...noi stiamo qui nelle ns regioni stato alla faccia della loro sovranita' perduta ,come un tempo lo fu la nostra!

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 25.11.10 10:13| 
 |
Rispondi al commento

No, signora Mariastella Gelmini:
"Gli studenti contestano le riforme del governo" perchè
-*lei difende la SCUOLA PRIVATA(ne ha raddoppiato i finanziamenti!)
-*sua bassezza difende il Cepu:ci sono"belle gnocche",
-privilegia lo status quo del Vaticano.
No è stata una strumentalizzazione di esponenti politici della sinistra, e neppure una sceneggiata, ma la difesa della scuola pubblica'.


Sui tagli nella Scuola Primaria

Hanno assottigliato-tagliato il numero degli insegnanti di sostegno per gli alunni Portatori di Handicap-disabili e/o diversamente abili-
...MA....
hanno lasciato 25.000mila insegnanti di Religione cattolica,NOMINATI dalla Chiesa,mai sottoposti a Concorso,fatti entrare"per Grazia Ricevuta"da vescovi e dalle Curie,per creare difficoltà a chi non"sceglie"l'Educazione religiosa"che può essere benissimamente svolta negli oratori e nelle Parrocchie,a costo ZERO,dai volontari.
E questo crea disagio e disparità nella Classe.

Un fatto vero
*Una bambina,fatta uscire dalla classe perchè i suoi genitori si erano avvalsi della facoltà di non farla assistere alle 2h. settimanali di I.R.C.,dopo un mese di spostamenti/parcheggio nella classe parellela per 2h,
non avendo la Scuola avuto la possibilità economica di organizzare un gruppo per le Attività alternative(i costi sarebbero stati enormi!E le ore di compresenza sono state TOLTE),raccontava ai suoi cari che la Maestra la faceva uscire dalla Classe,in poche parole:
-la"Cacciava fuori"!
Ai suoi occhi questo allontanamento era vissuto come un respingimento,una punizione.
Il tutto fu spiegato alla madre senegalese e la cosa rientrò,ma la sofferenza ed il vissuto sono rimasti nella sua esperienza e nel suo animo.

Questa è la VERITA':i privilegi alla Chiesa ed il DICTAT del Concordato hanno aperto le porte all'insegnamento della Religione Cattolica nelle scuole pubbliche di Stato,più di ogni altra materia.
La Religione prima di tutto!

"Nostra Sancta Madre Ecclesia"divide et impera.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le regioni della "PaTania" non vogliono la spazzatura di Napoli....Hahahahahahahaha....e certo, ti pare logico che prima ce la portano in Campania e poi se la riprendono? Hahahahahaha....

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 25.11.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento

E' indecente e impensabile (ALMENO in un BLOG serio)
che un imbecille della risma di JOE PETROSINO possa offendere,disturbare,guastare tentativi di dialogo e di espressione di bloggers seri,o che comunque cercano di "trarre" da questo luogo virtuale qualcosa di costruttivo!!!(poi magari "altri" vengono bannati perche' non "in linea" col Blog!)

LUI LO E'???

P.S. Tra l'altro,farebbe meglio a stare piu' a casa(eh eh eh!).

Conte Giangiacomo Gatteschi del Casentino (l'amante della moglie di Joe) 25.11.10 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DDL Anticorruzione, la proposta del Fatto quotidiano a Strasburgo.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/24/corruzione-la-propostadel-fatto-a-strasburgo/78454/

Au revoir.


Altra petizione online.
Serve per dare voce ai cittadini europei rendendoli capaci ed in grado di interagire con la stessa Ue, per proporre iniziative o per disapprovare decisioni e programmi della medesima UE.

http://www.avaaz.org/it/eu_citizens_initiative/97.php?cl_tta_sign=b30e553238fd3dcb56ab5ce82497aae2

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 25.11.10 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Il debito pubblico è spaventoso e insanabile?Si ma intanto,come se nulla fosse,si continua con le spese militari,con i finanziamenti all'editoria,con le elargizioni miliardarie alla chiesa cattolica,con i privilegi e i vergognosi costi della politica,ecc..Credo proprio che chi tiene le redini del paese o non ha coscienza di ciò,ma non credo,o tira a campare,tanto quando il pallone fragorosamente scoppierà,le conseguenze saranno scaricate sul popolo plebeo!

Beppe C. Commentatore certificato 25.11.10 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Umberto Bossi, bada ben Ministro per le Riforme Istituzionali, esperto in rumoracci, grugniti e suoni gutturali, ha fatto un'altra pernacchia durante un'intervista.
D'altronde che cosa può venir fuori da una faccia di c...lo?

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 25.11.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma si, che crolli tutto. Per lo meno la si finisce. E che caxxo....sono almeno due o tre anni che non si sentono altro che le parole crisi, disoccupazione, fallimento, default...Basta gia' vedere coi propri occhi quello che succede quotidianamente nella vita reale delle persone per rendersene conto.
Ci hanno fottuto, ad arte. Questa crisi e' stata voluta ed organizzata e forse l'Europa non ce la fara'. Finiremo in mano ai cinesi e nella realtà quotidiana di fatto gia' lo siamo. La fabbrica dove lavora la mia compagna ha chiuso a giugno 2010, il datore di lavoro italiano si e' tirato indietro per non rischiare di perdere la casa, a suo dire. Sono arrivati i cinesi, la mia compagna e' stata assunta o riassorbita da loro nella stessa fabbrica e...miracolo. Per diciotto mesi quasi non ha preso stipendi, da luglio i cinesi ed in regola la pagano puntualmente.
Grazie al sistema Italia, al sistema Europa, al sistema sempre imitatissimo e preso a modello americano stiamo gia' diventando terra di conquista. Cambieremo semplicemente padrone, sperando che sia piu' onesto di quello precedente.
Ameno che la gente non si incaxxi veramente e ricominci tutto da capo. E vaffanculo all'euro, ad un'Europa assente e presente solo sulla carta ma un sentito vaffanculo anche all'America di cui siamo schiavi da troppo tempo.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 25.11.10 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Post interessante, ma dove sta il vantaggio di sapere tutte queste cose? Ora che conosco un pò meglio la situazione cosa dovrei fare? Imparare il cinese? Trasferirmi in India? Cercare lavoro in Brasile? Sarà pur vero che la verità rende liberi ma di fronte a questo siamo tutti spettatori che sperano nel miracolo. Stiamo imbarcando acqua da tutte le parti senza neanche uno straccio di secchio per buttarla fuori.

paolo tumolo 25.11.10 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Il governo del fare..........i PUFFI

Davide Cordella Commentatore certificato 25.11.10 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma.... ma....

non avevano sempre detto bene dei paesi liberisti, con poche tasse, poco stato , molto mercato, molta flessibilita' e possibilmente TANTA FICA ?????


l'irlanda la tigre celtica....

la gb col suo tatcherismo....

dove sono i liberisti ?

anche quelli di questo blog di inetti...

cucu!

Liberisti ci siete ???

Non dicevate peste e corna ai paesi con tante tasse, Scandinavia in primis ?

Cucu !!!


Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 25.11.10 09:15| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli studenti devono,ripeto devono venire a Roma da tutta Italia, forse così i politici capiranno che andrebbero ascoltati e non caricati con i manganelli. Governo inetto ed incapace devi sparire:DEVI SPARIRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

alberto 25.11.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Meridionali, Terroni, Sudici e 'Africani del nord', riprendiamoci la nostra dignità.
Questa gentaglia che ha votato gli attuali amministratori di Piemonte, Lombardia, Veneto, Liguria e Marche, che negano un soccorso IMPROROGABILMENTE DOVUTO alla nostra Terra martoriata ANCHE dal loro colpevole contributo, deve subirne le conseguenze.
Boicottiamo, per quanto ci è possibile, prodotti che vengono dal nord! Diamo sostanza alle nostre industrie, guardiamo le etichette di ciò che compriamo, preferiamo prodotti made in Sud!!!
Qui non abbiamo la ricchezza industriale, depredataci nei decenni da un susseguirsi di governi che hanno badato unicamente a favorire lo sviluppo del nord ai nostri danni, ma possiamo fare a meno di loro su molti consumi.
Qui abbiamo settori alimentari, di abbigliamento, turistici etc. da poter valorizzare, la cultura e l'editoria da rivalutare, la nostra dignità da ricostruire.
Combattiamo e compriamo SUD, non se ne può più!

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 25.11.10 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avevo acquistato un anno fa dei titoli della banca, ieri la banca mi ha chiamato dicemndomi che me li ha venduti perchè secondo loro non c'era più interesse a tenerli (secondo loro!!!!) c'era scritto in una delle piccole clausole. Allora gli ho risposto che erano dei briganti e che secondo me non valeva più la pena di tenere il conto aperto e così lo chiuso.

i. palombelli 25.11.10 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Fonte il Fatto quotidiano.

Più precariato per tutti!
Il Collegato lavoro rende più difficile far valere i propri diritti (Governo Berlusconi). D'ora in poi i lavoratori avranno solo sessanta giorni di tempo per fare causa all'azienda con cui hanno collaborato. Chi non presenterà ricorso entro questo brevissimo limite, perderà ogni diritto di rivalsa. Ma non basta. La legge introduce infatti varie clausole che il datore di lavoro può inserire al momento della firma del contratto: dall'arbitrato (in caso di violazioni il dipendente non si rivolgerà più ai giudici ma a un collegio arbitrale) alla certificazione (una apposita commissione certificherà la regolarità del rapporto di lavoro precario). Così si chiude il cerchio iniziato con la Legge Treu del 1997 (Governo Prodi), quando l'allora ministro del Lavoro introdusse le prime forme di lavoro flessibile e interinale, regolamentate nel 2003 dalla legge Biagi. Si dice che per i precari in Italia non ci sia futuro. Di certo, da oggi, si assottigliano le tutele per far valere i propri diritti nelle aule di giustizia.
Dedicato a chi crede ancora nella dicotomia destra/sinistra.
Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 08:56| 
 |
Rispondi al commento

I barbari,cosiddetti perche' rompevano le scatole,rispetto a quelli odierni, civili,intellettuali,moderni tecnologici, erano dei Signori,che non distruggevano il suolo,ma incrementavano con le loro conoscenze quelle gia' in atto. Oggi i Barbari sono quelli che vogliono l'eolico sui terreni archeologici,quelli che stanno vendendo l'occidente per 30 denari,quelli che si comportano come se fossero immortali.....invece sono.....polvere in aggiunta a polvere coperta di m......a.ma andiamo tutti aff......................o

aldo abbazia 25.11.10 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Mariastella Gelmini:
"Gli studenti che contestano le riforme del governo rischiano di difendere i baroni, i privilegi e lo status quo.
Alcuni studenti vengono strumentalizzati da esponenti politici della sinistra che oggi hanno deciso di inscenare una sceneggiata sui tetti delle università''.

e te pareva se non erano i terroristi comunisti a cercar di rovinar il "bel" lavoro della minestrina.
che ha inoltre detto che i fondi "ci sono"!
e allora cacciali fuori, testa di vocabolario!
e non per le scuole dei preti, finanziate con lo scippo al 5 per mille, ma per la scuola pubblica!

STRONZIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 25.11.10 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, dal 17 novembre numerosi studenti di scuole di vario grado si stanno mobilitando con occupazioni e manifestazioni in tutta Italia.
I media non ne fanno menzione, o meglio fino a quando un portiere è caduto per terra. Ora si parla di "assalto al Senato" e tutti si indignano.
Iniziamo a dar voce a questi ragazzi, che partendo dalla scuola stanno battendosi per il futuro di questo paese.

LORIS STRADI, MODENA Commentatore certificato 25.11.10 08:46| 
 |
Rispondi al commento

...provate a vedere quello che sta "COMBINANDO" quel "PAZZO FURIOSO"....di ERIC CANTONA....forse è il caso che al posto di "salvare le banche" dal tracollo...CI SALVIAMO NOI....forse.....BEPPE....dai un'occhiata....

massimo u., reggio calabria Commentatore certificato 25.11.10 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio pubblicamente il corriere della sera per questa fantastica immagine di montagnola di rifuti ancora inedita.
http://www.corriere.it/
La mia collezione di montagnole è a rischio, un boss della camorrra ne ha fatto una questione di principio che le montagnole stanno diventando più famose di lui e sta facendo di tutto per toglierle dalla circolazione. vi rinnovo quindi l'invito ad affrettarvi voi che avete la straordinaria fortuna di passare per quei luoghi.
Inviatemi qualsiasi immagine di montagnola a
pelagatta@yahoo.it
Come ripeto non esiste una montagnola uguale all'altra non abbiate timori di inviare dei duplicati. fate in fretta prima che il boss raggiunga il suo scopo.
qui il link della notizia del boss assassino di montagnole per chi vive all'estero e non legge quotidiani italiani, con tutte le ragioni di questo mondo.

http://www.corriere.it/cronache/10_novembre_25/rifiuti-reportage-buccini_b8d331d2-f859-11df-a985-00144f02aabc.shtml

Alessandro Pelagatta Commentatore certificato 25.11.10 08:32| 
 |
Rispondi al commento

il padrone maleducato , telefona e promette di rispondere alle domande ed invece mette giù la cornetta del telefono, lilli gruber non ha capito quello che è successo?

cesare beccaria Commentatore certificato 25.11.10 08:30| 
 |
Rispondi al commento

"Amaro medicinale Giuliani, che stimola la digestione riattivando le funzioni del fegato".
e, sopratutto, ridona l' allegria.

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 25.11.10 08:00| 
 |
Rispondi al commento

il discorso e' semplice, questa crisi inasprisce il conflitto generazionale, se si e' costretti a stringere la cinghia e il governo invece di tagliare pensioni e i privilegi acquisiti che hanno portato ad un debito pubblico del 117% , taglia istruzione e rende precario il lavoro giovanile e' lapalissiano che alla lunga scoppi una rivolta e come dice giustamente schifani , ci puo' anche scappare il morto. Questa volta pero' il morto non sara' tra i giovani

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 25.11.10 07:55| 
 |
Rispondi al commento

x chi volesse approfondire il bilancio usa...
http://en.wikipedia.org/wiki/United_States_federal_budge

provate ad inserire bilancio italia o altro... troviamo il nulla ecco cos'è l' italia una nazione? è un accozzaglia!

Ale Me (ale64), Trecate Commentatore certificato 25.11.10 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Quanto manca al collasso????

dan f. Commentatore certificato 25.11.10 04:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OK! E allora?

Antonio P., Hong Kong Commentatore certificato 25.11.10 03:12| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe, ma chi te li scrive questi articoli. Io sono dalla parte tua quando parli dell'Italia, ma quando inizi a fare delle analisi internazionali mi lasci(ano) a bocca aperta. Gli US hanno un bilancio catastrofico non per le spese militari (tuttavia molto sostenute), ma per la medicare and medicaid (assistenza agli anziani sopra i 65 anni per esempio), social security(sistema pensionistico), infini, sotto il 40% sono i discretionary spending (tra cui le spese militari). So che e' difficile tirare le somme di un cambiamento epocale in poche frasi, cercate almeno di dare numeri esatti. Paradossalmente, le economie BRIC temono un afflusso di capitali stranieri da i paesi occidentali che hanno ancora una liquidita' enorme (i tassi di interesse sono pari allo 0). Quindi, misure come quella di limitare l'acquisto di beni immobili per residenti stranieri (vedi in Cina a Shanghai) sono contromisure e indicatori di tale fenomeno. Infine, i cinesi non sono proprio padroni degli US come appare dall'articolo. Certo ne influenzano (e a volte anche pesantemente) le decisioni politico economiche negli States ma sanno benissimo che i soldi investiti sono i loro, e se i titoli si svalutano (come sta accadendo) loro perdono trilioni di dollari. In altre parole, sono estremamente cauti. Si tratta di un investimento su un'economia che ha dei margini di crescita (la popolazione Nord Americana e' ancora in forte aumento). Infine, come accadeva nel medioevo con i prestiti tra banchieri e re, per farsi restituire certi soldi, occorre la forza militare. Al momento non si vede, chissa' che nel futuro la Cina non inizi a spendere qualche soldino in armamenti. Anzi, spero per i cinesi stessi di avere migliori servizi d'assistenza e un piu' equo sistema di welfare state. Felici e contenti con il sole dell'avvenire che splende sulle loro faccie.

stefano clava 25.11.10 02:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rifiuti da Napoli:le Regioni aprono
Ma arriva il no di Veneto e Piemonte
Intanto in Campania continua l'emergenza

Cota e Zaia,riprendetevi i VOSTRI rifiuti tossici!

Già 8 anni fa una commissione parlamentare
ne accertò l'arrivo a Pianura.
Un disastro ancora da quantificare
Anche i fanghi dell'Acna di Cengio tra i veleni sepolti sotto quella collina
di CARLO BONINI

QUALI veleni nasconde Pianura? E quei veleni che storia e quali responsabilità raccontano? Perché, per dodici anni, di quella discarica nessuno ha più voluto sentir parlare? Massimo Scalia è tornato a insegnare Fisica all'università di Roma "La Sapienza". È stato parlamentare dei Verdi. Tra il 1998 e il 2000 ha presieduto la commissione di inchiesta sui rifiuti. Di quel che sa, la politica sembra possa fare volentieri a meno.
Dice:"8 anni fa, nel nostro lavoro di indagine, accertammo in modo incontrovertibile che a Pianura erano finiti sicuramente i fanghi velenosi dell'Acna di Cengio.Un quantitativo rilevante,che purtroppo non riuscimmo a definire con esattezza perché buona parte della documentazione che riguardava i trasporti o era andata distrutta o era incompleta. Quei fanghi, ovviamente,sono ancora lì, a Pianura.E se nessuno metterà mano continueranno ad avvelenare la terra e l'acqua.Per sempre".

L'Azienda Coloranti Nazionali e Affini(Acna)di Cengio(Savona),la devastazione del fiume Bormida e l'aspetto lunare della sua valle,sono da almeno dieci lustri la metafora dell'omicidio volontario dell'ambiente per mano dell'uomo.Ne scriveva già Beppe Fenoglio-"Hai mai visto Bormida?Ha l'acqua color del sangue raggrumato,che ti mette freddo nel midollo.Sulle sue rive non cresce più un filo d'erba"-ma fu solo il 23 luglio dell'88,quando dalle sue ciminiere si liberò una nube di anidride solforosa,che l'Italia comprese.L'Acna andava chiusa e,soprattutto,andava in qualche modo aggredita la montagna di veleni che aveva prodotto.

Ilaria Alpi e Miran Hcrovatin seguirono i veleni in Somalia-

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 02:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Docenti come Terroristi o Delinquenti.

E dopo le tre"I”della Brichetto Mestizia Moratti, ecco la “P” come “Premialità” la parola nuova
che si aggira nel mondo della scuola.

-La usano direttori generali e colonnelli, ispettori e consiglieri trombettieri e perfino dirigenti scolastici e alcuni uscieri (ministeriali).E questo,da quando l’ha pronunciata per la prima volta il Ministro Gelmini MaryStar.Che a sua volta l’ha imparata dal ministro Tremonti,il quale sembra l’abbia presa dal vocabolario degli suoi amici assicuratori;quelli che i “premi” li scrivono in caratteri invisibili dentro le polizze che non sai mai chi assicurano:se l’assicurato o l’assicuratore.

Comunque,il senso della parola l’ha ben esplicitato il Tremonti Giulio in un biglietto fatto pervenire al neo Ministro MIUR(o come si chiama) e che siamo in grado di riproporre sinteticamente: “Collega Gelmini:
1°-NON ti illudere.Tu sai a cosa alludo.E se non lo sai,peggio per te.
2°-fai bene a citarmi sempre in toni elogiativi.E’ il minimo che puoi fare.Comunque non aumento di un euro il tuo budget.Neanche.
3°-sotto con la premialità.Se ti chiedono cos’è, devi rispondere così:i 130.000 posti in meno servono per premiare il merito.E non aggiungere altro.Non sproloquiare con disquisizioni tipo quelle che hai detto sull’argomento subito dopo il tuo insediamento.Non pensare di fare la prima della classe.

Premialità deriva da premiale [pre-mià-le] agg.
• Che premia,che comporta un premio; in particolare di legge o norma giuridica che prevede una riduzione di pena per i collaboratori di giustizia,o che stabilisce vantaggi e incentivi

-PERMESSI PREMIO e COLLABORATORI di giustizia

-Criminalità organizzata e misure premiali: sulla legge n. 82/1991

1.La legge sui"collaboratori di giustizia"
2.Il negoziato e il premio in base alle novità introdotte dalla legge n. 82/1991 sta l’idea premial-negoziale,che aveva dato buona prova di sé in materia di reati politici all’epoca del terrorismo.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.10 02:47| 
 |
Rispondi al commento

La manovra di Sbilanciamoci! del 2011 è di 25 miliardi e 596 milioni.

Il 23 novembre, presso la Sala Stampa del Senato, è stato presentato l'11° Rapporto della campagna Sbilanciamoci! che - come ogni anno - presenta il punto di vista e le controproposte della società civile in occasione della discussione del Bilancio dello Stato e della Legge di Stabilità.


La manovra di Sbilanciamoci! prevede entrate dalla tassa patrimoniale (10 miliardi e 500 milioni), dalla riduzione delle spese militari (oltre 5 miliardi), dalla cancellazione dei finanziamenti al Ponte sullo stretto e alle grandi opere (più di 1 miliardo e 500 milioni) e da un'altra serie di interventi (abolizione dei sussidi alle scuole private, introduzione dell'open source nella Pubblica Amministrazione, ecc.). Nel contempo la proposta di Sbilanciamoci! è di investire le risorse recuperate nella difesa del potere d'acquisto dei redditi, nelle politiche sociali, nella scuola e nell'università, nelle “piccole opere” (mobilità sostenibile, riassetto idrogeologico, messa in sicurezza nelle scuole) di cui il paese ha drammaticamente bisogno. Inoltre servono investimenti nelle energie rinnovabili e nelle produzioni e consumi della “green economy”.

http://www.sbilanciamoci.org/


VEDO IN GIRO TROPPO OTTIMISMO MENTRE IL NANO PREPARA MARINA A SUCCEDERGLI.
Oltre alle 5 reti TV che è noto diffondono il suo verbo, ci sono le reti commerciali locali, tutti i quotidiani ad eccezione di L'UNITA', REPUBBLICA, IL FATTO QUOTIDIANO, IL MANIFESTO, LIBERAZIONE(?) e cosa più importante e sottovalutata tutti i seguenti periodici :
Automobile Club
Casa Facile
Casabella
Casaviva
Chi
Ciak
Confidenze tra amiche
Cosmopolitan
Cucina Moderna
Cucina no problem
Donna Moderna
Economy
Evo
First
Flair
Focus
Focus Brain Trainer
Focus Geronimo Stilton
Focus Junior
Focus Pico
Focus Storia
Geo
Grazia
Grazia Casa
Guida Cucina
Guida TV
HP Trasporti Club
Interni
Jack
Men's Health
Nuovi Argomenti
Panorama
Panorama Travel
Pc Professionale
Prometeo
Sale & Pepe
Starbene
Telepiù
Tu Style
TV Sorrisi e Canzoni
VilleGiardin
Tutti questi periodici in campagna elettorale saranno schierati dalla sua parte.
A MIO PARERE E' NECESSARIO CHE L'INFORMAZIONE CHE CIRCOLA IN RETE VENGA DIFFUSA IN FORMATO A4 CASEGGIATO PER CASEGGIATO.
DOBBIAMO ESSERE UNITI , IMPEGNARSI E SPERARE .....

Mario ., Cesena Commentatore certificato 25.11.10 01:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SULLA FINE DEL CAPITALISMO

Capitalismo finito? Neppure per sogno!

Si tratta solo della penultima fase della trasformazione, ovvero la creazione di ricchezza finta per accaparrarsela, al fine di disporne in enorme quantità da barattare (comprare) la ricchezza vera come enormi quantità di territori poveri o impoveriti, se non intere nazioni, materie prime, fabbriche di produzione di prodotti essenziali ecc.ecc.

Il capitalismo sta ora cominciando a scambiare la carta colorata (denaro) e assimilati, con la ricchezza vera.
Alla fine di questa fase ci saranno miliardi di individui che andranno a comperare il pane con la carriola piena di soldi, mentre solo qualche centinaia di migliaia d'individui possiederanno la vera ricchezza.

Questo processo infame è impossibile da interrompere con il riformismo, come ci raccontano alcuni coglionazzi dei nostri politici.

La ricchezza vera, una volta venduta non è più possibile ricomprarla per ovvi motivi, quindi la ricchezza vera, quando viene venduta in cambio di carta straccia, la si può solo "riconquistare".

Auguri

Max Stirner


Anche l'adusbef aderisce allo StopBanque del 7 dicembre.
http://www.adusbef.it/consultazione.asp?Id=8074&T=P
Martedi 7 dicembre 2010 ritiriamo i soldi dagli sportelli bancari italiani: non danno interessi e bisogna pagare almeno 295 euro l’anno, ai bankster come spese di gestione dei condi correnti

Alberto T. Commentatore certificato 25.11.10 01:35| 
 |
Rispondi al commento

Balle stellari!
Che lo sforzo sia con voi!

Notte a tutte!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 25.11.10 01:31| 
 |
Rispondi al commento

“CHE CULO, ESSE PIIGS”.

I conti non mi tornano, la Germania ha sostanzialmente i conti in ordine e può permettersi il lusso di finanziare le canaglie d’Europa, ma non capisco perché “FRAU MERKEL SOFFI SUL FUOCO”, più grida al lupo al lupo, più dovrà sborsare soldi per salvare i maiali d’Europa.

Salvo che non sì prenda in considerazione il fatto che tra Usa e Cina è in corso una sorte di guerra delle monete, con gli Usa che stampano carta moneta a go-go, per fare rivalutare lo yen, perciò in teoria l’euro dovrebbe salire di valore, cosa che probabilmente la Germania non vuole che accada, giaché la cosa danneggerebbe le sue esportazioni e visto che non vuole generare inflazione a causa della loro atavica paura derivata dalla mega-inflazione che sì e verificata nella repubblica di Waimar nel 1930 e avendo i conti in ordine e capitali da investire, soffia sul fuoco del debito degli stati canaglia per mantenere basso il valore dell’euro, recuperare i prestiti effettuati delle sue banche, mettere il guinzaglio alle finanze allegre dei maiali d’Europa ed indirettamente controllare dei potenziali concorrenti economici, ad esempio costringendo l’Irlanda ad aumentare la tassazione sulle imprese al 12% che ha richiamato in quell’isola investimenti da tutto il mondo.

Quello che non riuscì a “ZIO ADOLFO”, può riuscire a “FRAU MERKEL”, mettere sotto il tallone della “GRANDE GERMANIA” l’intera Europa.

In questo gioco al massacro, l’Italia ha una sola carta vincente, “SIAMO TROPPO INDEBITATI PER POTERE FALLIRE”, un nostro default trascinerebbe nel gorgo tutto il vecchio continente, Germania compresa.

“ALLELUJA, CHE CULO ESSE PIIGS”.

Paolo R. Commentatore certificato 25.11.10 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho visto per la prima volta in 48 anni la voglia di cambiamento che si fa largo nelle giovani generazioni.
Non sembrerebbe a prima vista,ma secondo me stanno dimostrando di avere le "palle" per farla veramente questa rivoluzione.
Se fossi in Berlusconi non sottovaluterei il pericolo imminente.
Una rivoluzione,quando è partita non la fermi più

Gino B. Commentatore certificato 25.11.10 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Anche se il nostro maggio
ha fatto a meno del vostro coraggio
se la paura di guardare
vi ha fatto chinare il mento
se il fuoco ha risparmiato
le vostre Millecento
anche se voi vi credete assolti
siete lo stesso coinvolti.

E se vi siete detti
non sta succedendo niente
le fabbriche riapriranno,
arresteranno qualche studente
convinti che fosse un gioco
a cui avremmo giocato poco
provate pure a credevi assolti
siete lo stesso coinvolti.

Anche se avete chiuso
le vostre porte sul nostro muso
la notte che le pantere
ci mordevano il sedere
lasciamoci in buonafede
massacrare sui marciapiedi
anche se ora ve ne fregate,
voi quella notte voi c'eravate.

E se nei vostri quartieri
tutto è rimasto come ieri,
senza le barricate
senza feriti, senza granate,
se avete preso per buone
le "verità" della televisione
anche se allora vi siete assolti
siete lo stesso coinvolti.

E se credente ora
che tutto sia come prima
perché avete votato ancora
la sicurezza, la disciplina,
convinti di allontanare
la paura di cambiare
verremo ancora alle vostre porte
e grideremo ancora più forte
per quanto voi vi crediate assolti
siete per sempre coinvolti,
per quanto voi vi crediate assolti
siete per sempre coinvolti.

liliana g., roma Commentatore certificato 25.11.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

gli studenti entrano a Roma....non sono solo incazzati con i nostri dinosauri e' perche gli studenti sanno che non hanno nulla da perdere ... perche sanno che non hanno nulla che gli viene dato ... sono partite le critiche dei nostri ministri accusandoli di essere teppisti che non meritano....i nostri ministri non si sono mai sentiti senza futuro...perche loro sono gia in pensione e strpagati!!...da noi un mega laureato puo solo andare al MC a lavorare ....quando gli va bene....appena qualche d'uno furbo vorrebbe entrare nella politica viene subito fulminato.
Le parole vaghe di Napolitano ci hanno stancato, le mega Balle del Nano ci hanno rotto, i litigi dei ministri ci hanno stressato, tra un po ci tocca vedere anche ste faccie da culo che tappezzano le citta.....il tasso di suicidio si e' alzato .....e ti credo!!!...mortacci vostra!!...puo solo aumentare ora!!!....

Roberto D'Auria, Jakarta Commentatore certificato 25.11.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

che lo vogliamo o no è arrivato il tempo di agire, ne ho le palle piene di sentire motivi, ragioni, spiegazioni, giustificazioni, anlisi finanziarie dei miei bip bip.. assoluta condivisione con gli studenti e con chi ha voglia di cacciare a calci nel culo il virus delle ideologie politiche religiose e partitocratiche dalla nostra amata terra italica.
ideologiA: messaggio subbliminale dell'espressione fammi trovare il modo dialettale di fotterti accuratamente. giù nei cessi tutte le ideologie preistoriche oscurantiste della ragione evoluzionista, forse è ancora presto per illuminare orde di assetati bagnati fino al collo.

giovanni 25.11.10 01:00| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=O6txOvK-mAk&feature=related

Ale Me (ale64), Trecate Commentatore certificato 25.11.10 00:59| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=R7ixGAOwCiQ&playnext=1&list=PLC35B836647F8C3D8&index=3

Ale Me (ale64), Trecate Commentatore certificato 25.11.10 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici di Grillo,
Tutto vero, verissimo.
Qual'è la soluzione?
Partimoniale? Aumento delle tasse? Io non credo che i ricchi sarebbero molto d'accordo, basterebbe un natale alla Merkel, con un sacrificio proporzionale a tutte le tasche e ci si metterebbe fore una pezza.
Licenziare i dipendenti publici? Ci stanno gia' pensando da tempo.
Eppure quel giorno verrà e facciamo finta di niente.
Io non ho una laurea in economia ma sono un dipendente pubblico e non mi va di pagare per evasori fiscali, falsficatori di bilanci, falsi controlllori della consob e della banca d'italia e correntisti delle Banche bahamensi la disfatta dellla plitica ultraliberistica e neocolonialistica di questo mondo al tramonto.
Se qualcuno conosce la soluzione mi contatti a quest'indirizzo, per spiegarmi veramente se ne ha voglia cosa sta realmente accadendo: angela.diotti@alice.it.
Almeno riuscirei a capirci qualcosa di piu'.
Grazie - anche se so che qui nessuno legge i commenti degli altri.
Saluti - riccardo

riccardo ivani, savona Commentatore certificato 25.11.10 00:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendendo spunto e l'invito di Max Stirner comincerei col dire che le due ideologie per me "pari sono". Lo abbiamo visto in diretta o dal vivo, cioè, frantumatosi il socialismo reale, il capitalismo stà accartocciandosi su se stesso. Erano le due facce della stessa medaglia, si sostenevano l'uno con l'altro. E pensare che ci è stato raccontato (propagandato), a seconda del narratore, che nei due sistemi hanno agito grandi uomini, mossi da straordinari ideali, beh la storia la sapete, non voglio dilungarmi, forse perchè posso ragionare a "mente fredda" ma a me non mi hanno entusiasmato per niente. Per questo probabilmente, non riesco a rifugiarmi in una nostalgia per uno o l'altro. Certo ci sono state delle cose, degli episodi che hanno esaltato una parte rispetto ad un'altra e viceversa, ma non è mai successo che un'idea avesse accomunato tutti, e quando dico tutti mi riferisco ai popoli, la gente per intenderci, perchè la nomenklatura anche se avesse ritenuto buona un'idea dell'altra fazione non avrebbe mai dato ragione al "nemico".
Per cui alle spalle abbiamo quel che ho appena descritto e davanti abbiamo un gruppo di paesi (Cina,India,Pakistan,Brasile ecc.) che per numero sono il 50% della popolazione terrestre con un trend di crescita spaventoso, ed ha deciso di raggiungere i tenori di vita di USA ed Europa.
Ecco questo è il punto, dove sono le idee, le politiche, le svolte, che si richiederebbero per far desistere i circa 3 miliardi di persone dall'inseguire un traguardo che forse sarà la fine del pianeta. Badate bene, non stò dicendo che noi dobbiamo continuare la nostra corsa e gli altri devono per sempre rimanere nella miseria e la povertà, stò pensando che questa benedetta/maledetta globalizzazione cominci a pensare veramente in modo globale e non locale. Infatti questo termine così "enorme", GLOBALIZZAZIONE, quando viene usato in politica mi sembra che rappresenti sempre gli interessi di minuscoli gruppi di persone. Mi sbaglio ?
Un saluto a tutti.

GIULIO A., milano Commentatore certificato 25.11.10 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

YES WE CAN!

http://www.youtube.com/watch?v=BX1ljYx3g3k&feature=related

Leopoldo B. Commentatore certificato 25.11.10 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Studenti in Senato. Prove di Rivoluzione ?

roberto p. Commentatore certificato 25.11.10 00:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la Resa dei Conti sta x arrivare.
chi ha è meglio che si attrezzi x tempo, chi non ha
è meglio che si arrangi come ha sempre fatto ma presto.

Ale Me (ale64), Trecate Commentatore certificato 25.11.10 00:19| 
 |
Rispondi al commento

E se gli studenti avessero preso coscienza che gli scranni del parlamento sono diventati ereditari, che questo milione di politici ci costeranno la bancarotta e che ai giovani non gli stanno rubando solo la cultura ma anche i soldi ed il futuro, pensate che sarebbero riusciti ad impedire loro di entrare al Senato e spaccare tutto? Che ne dite? E se ci andassimo pure noi a palazzo madama a recalmare il nostro sacrosanto diritto di metterli tutti su un camion della spazzatura?

vito siliberti 25.11.10 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho un'idea per risolvere il problema, aboliamo lo stato sociale, aboliamo le ferie, gli ammortizzatori sociali, i diritti dei lavoratori (qualcuno ci sta già lavorando).
in pratica: scendiamo ai livelli del lavoratore cinese, massima produttività, meno umanità, minori diritti, relativa diminuzione del costo del lavoro, più competitività, più crescita. perchè questa è la questione, questo è quello che fa dei BRICs quello che sono, vista così è un pò meno allettante, vero?
ora, dato che grillo promuove un progetto politico mi "aspetterei" risposte concrete, sempre che voglia davvero trattare di politica e scrollarsi di dosso l'etichetta di "popoulista".
quindi grillo, qual'è la ricetta per risolvere il problema occidentale? facciamo una deevoluzione sociale per poter competere con i BRIC, ridurre il debito e avere una crescita economica (allora perchè lamentarsi dell'accordo di pomigliano, dei tagli alla spesa pubblica, della legge biagi ecc..?), oppure forse va trovato un modello alternativo a questa forma di capitalismo (BRICs compresi)? anche perchè l'economia è legata a livello globale ovviamente e in caso di default occidentale i paesi emergenti non è che se la godranno, anzi.
quando si fa politica bisogna prendere una posizione, grillo.

mario antonelli 25.11.10 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Permettetemi lo sfoggio di un pezzetto di immortale cultura contadina che dice:

" LA RIPA N`DARIZZA ' che tradoto nella lingua italiana sarebbe a dire che contro un`angolo o un muro tutto si raddrizza.

pirluigi v., guaynabo pr Commentatore certificato 25.11.10 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Leggo, dei ragionamenti che neanche i bambini riuscirebbero a digerire.
Il consumismo, non può e non deve essere fermato, ma si deve riconvertire.
L’unico modo che ha l’occidente per difendersi dall’offensiva asiatica, spesso pilotata dai capitalisti nostrani: è quello di incentivare lo scambio e la compravendita dell’usato, ridare spazio all’artigianato e alle riparazioni.
Questo può creare vera occupazione, come l’utilizzo delle energie pulite.
Questi ultimi decenni ci hanno portato ad un usa e getta, che non solo ci impoverisce, visto che spesso a fabbricare certi prodotti sono macchine in grado di trasformare le materie prime in manufatti , con un intervento minimo, spesso trascurabile dell’uomo.
Alcune cose si possono riciclare prima di buttarle nei secchioni, molta spazzatura si potrebbe eliminare, commercializzando, dove possibile prodotti sfusi.
Avevo già spiegato come, tempo fa, ma qualcuno ha censurato il commento oppure facendo il buonista ci sarà stato un inconveniente tecnico.
Comunque se non ci facciamo coraggio e prendiamo a calci nel culo, politicanti e finanzieri, trascorreremo la nostra vita a galla con l’acqua alla gola, dove galleggiano anche un sacco di stronzi che aspettano soltanto di essere ricacati.

Luigi Di Lallo 25.11.10 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il conto alla rovescia è cominciato...
oggi il senato
domani il parlamento
dopodomani Berlusconi...
a calci nei coglioni.

Gino B. Commentatore certificato 24.11.10 23:54| 
 |
Rispondi al commento

ma il debito pubblico non si può saldare, o meglio, dato che sto cazzo di "signoraggio" esiste in tutto il mondo, qualche stato potrebbe "temporaneamente" saldarlo esportando infinito e quindi prendendo soldi da altri stati, ma in questo caso affossando ancora di + quegli stati...
bisogna intervenire alla radice, il signoraggio va abbolito, i soldi sono NOSTRI!! non possono prestarceli (mettendoci un tasso di interesse) xkè cosi facendo noi ci impoveriamo sempre +, ci indebitiamo, e alla fine le banche si prendono le nostre case e i nostri terreni/oggetti, che sono le vere cosa di valore, E TUTTO QUESTO PRESTANDOCI CARTA CHE DOVREBBE ESSERE NOSTRA DI DIRITTO.

Fabrizio R. Commentatore certificato 24.11.10 23:52| 
 |
Rispondi al commento

l'amaro medicinale giuliani una volta lo passava aggratis la vecchia mutua.
pensare che adesso ti fanno pagare anche i salvavita
hanno cambiato nome, non più prezzo di vendita, ma ticket, così la gente non lo capisce che lo sta pagando.

liliana g., roma Commentatore certificato 24.11.10 23:52| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo sul blog di Grillo è come sempre pungente.
E' condivisibile che il debito di alcuni paesi dell'EU, in primis Portogallo e Spagna, dopo quelli greco e irlandese, si farà sentire, e certo la Germania e la Francia che in realtà sono l'UE, non gradiranno a lungo di dover tirare fuori quattrini per gli ultimi della classe. Se e quando toccherà all'Italia, sarebbe una catastrofe, per il momento siamo in terza posizione, speriamo di non dover andare in default, qui un articolo interessante:
http://onaocn-finanzaetica.blogspot.com/2010/02/litalia-e-rischio-default-12.html
Relativamente al debito pubblico americano, invece non sono d'accordo sulla tesi qui esposta, non tanto per le cifre che sono corrette, ma, perchè non si tiene conto del fatto che gli USA sono al momento i padroni imperiali del pianeta, con il più colossale arsenale militare. E quando le cose vanno male lo usano eccome con i loro alleati inglesi, vedi invasione in Iraq, e guerra in Afghanistan.
Difficilmente gli USA lasceranno libero accesso alle economie emergenti, il loro potenziale economico in termini di Multinazionali è enorme, e dislocato in tutte le aree del pianeta.
Geopoliticamente ha assieme alla Gran bretagna, pedine importanti nelle aree calde, vedi Israele e l'Arabia Saudita in Medioriente, il Giappone in Estremoriente, oltre alle sue tradizionali roccaforti sudamericane, dulcis in fundo l'EU, cagnolino educato e ubbidiente. Infine la Russia di Putin che ha problemi economici e di gestione politica che mal si prestano attualmente a uno scontro con gli americani.
Una cosa è certa fino a quando ci saranno paesi come la Cina e il Giappone che compreranno grandi quantità del debito americano, continueranno a mantenere l'arsenale militare USA, così come se l'EU continuerà ad assecondarli, senza una politica economica e militare autonoma da quella dell'impero d'oltre oceano, fino ad ora l'Unione europea ha fallito, priva di personalità ha solo obbedito alle pretese economiche e politiche

Ona Ocn 24.11.10 23:48| 
 |
Rispondi al commento

SO WHAT?

pietro f 24.11.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento

La resa dei conti...

spero quanto prima

se esiste una giustizia

nella migliore delle ipotesi

rimossi per sempre da qualsiasi incarico o carica istituzionale

tutti i responsabili

che hanno reso una situazione difficile

una vera e propria catastrofe

con danni incalcolabili

anche a lungo termine

a partire dai sindaci di Napoli e interessati

ai presidenti precedente e attuale della
regione campania

al direttore della protezione civile

al ministro dell'ambiente

al presidente del consiglio.

In tal caso l'intervento delle Forze Armate avrebbe un senso

per bonificare la spazzatura e ripristinare efficienza e legalità.

nauseato 24.11.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Ok,ok, va bene,
il debito è gigantesco,
l'europa è finita,
l'euro fa schifo,
il brasile è un paradiso,
in india si sta bene,
la cina è un esempio,
in italia abbiamo troppi diritti e assistenza,
è tutta colpa dei sindacati,
non ci sono più le mezze stagioni,
la cina si è comprata l'italia,
etc...etc....
E allora che facciamo, grillo, dico a te!
Quale'è lo scopo di questi post
di denuncia generalizzata,
dell'annuncio della catastrofe incombente
e della lode dei paesi emergenti?
Come pensi di disinnescare il debito pubblico?
con la politica dal basso?
Vuoi farci vivere
come un operaio cinese,
o indiano?
Vuoi che nelle fabbriche italiane
si spari ai sindacalisti,
come fanno nelle fabbriche indiane
della coca-cola?
E' questa la tua soluzione?
Aboliamo tutte le conquiste dei lavoratori
degli ultimi 50 anni?
Sinceramente non ti capisco più,
che cosa sta succedendo?

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 24.11.10 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 7 dicembre V-Day mondiale contro le banche!Beppe perchè non aderisci?14 nazioni già iscritte
http://www.facebook.com/pages/StopBanque/119038221489346

Alberto T. Commentatore certificato 24.11.10 23:35| 
 |
Rispondi al commento

E' il rimedio della nonna. Ottimo se bevuto dopo cena di tanto in tanto. Amaro medicinale Giuliani. Devo averne una vecchia bottiglia nell'armadio. Se non la trovo, domani la compro.

http://www.youtube.com/watch?v=qvR-oobHdSY

vito. farina Commentatore certificato 24.11.10 23:32| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO

Leggo spesso che il capitalismo va abbattuto.

NON LEGGO MAI UNA STRATEGIA PER ABBATTERLO E SOPRATTUTTO CON COSA SOSTITUIRLO. SI LEGGE CHE BISOGNEREBBE SOSTITUIRLO CON IL COMUNISMO, MA NON SI VA MAI OLTRE A QUESTA SEMPLICE AFFERMAZIONE, COME SE ESISTESSE GIA' IN NATURA LA FORMULA "COMUNISTA" DA APPLICARE AD UN POPOLO CHE ABBIA ABBATTUTO IL CAPITALISMO, OPPURE UN ESMPIO DA CUI TRARRE SPUNTO.

QUANTO MI PIACEREBBE CHE SI POSTASSERO IDEE, STRATEGIE, INVECE DI SOLI DESIDERI!

Max Stirner


Secondo un sondaggio gli italiani vorrebbero essere governati
da un presidente onesto, saggio, senso etico, morale e,
sensibile ai problemi sociali e civili:
Ma la costituzione italiana vieta d'aver più presidenti contemporaneamente...

anthony* d. Commentatore certificato 24.11.10 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Gli elementi del 78 sono tornati..............la politica torna a giocare con la violenza,spingere gli elementi giovanili al massacro e'un ritorno ai vecchi sistemi degli opposti estremismi,per prendere il potere o non cederlo si e' disposti a sacrificare giovani vite consapevolmente usate, E'il fattore degradante della politica che non lavora per il cambiamento ma al contrario per lasciare le cose come stanno.I giganti padroni della politica da Fini a Dalema all'ormai vecchio Berlusconi non vogliono mollare il potere.Oggi vedo che la mia vecchia tesi di occupare Senato e Montecitorio e' stata ripresa in modo goffo ma cio'ora ha compromesso di doverla fare davvero perche il potere dopo questi fatti si blindera' ancora di piu'e difficilmente potremmo occupare il suolo degli Dei.Nel tempo dei Romani per il potere si uccideva,ci si autoproclamava padroni di Roma,ora per il potere bisogna avere tutto, mezzi,soldi,stampa,le tv i giornali,e qualsiasi mezzo d'informazione per uccidere la democrazia e questo i partiti ce'l'hanno,che cazzo gliene' frega a loro di noi?Ci distraggono dai problemi reali parlando di tutto e contro tutto,Non fatevi ingannare,i partiti sono maestri dell'inganno. Consumati attori della bugia e delle falsita' sarebbe ora che anche il popolo prenda le armi della saggezza ed inizi ad uccidere la politica.E forse se Grillo si spingesse sugli astenuti,i vecchi signori della politica si troverebbero come sorpresa un bell'uovo di Pasqua,il movimento a 5 stelle al 6% e non al 2%come dicono i sondaggi.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 24.11.10 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Continuiamo con:

“TORMENTONE PER I LEGHISTI” e per:
“Il ministro degli arresti dei latitanti”:

PERCHÉ LA LEGA NORD HA VOTATO CONTRO L’ARRESTO DELL’EX - SOTTOSEGRETARIO NICOLA COSENTINO PER FATTI DI CAMORRA ?

Paolo R. Commentatore certificato 24.11.10 23:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Disastri ambientali causa di depressione
anche nel mondo animale.

Londra: Un coccodrillo mangia solo cipria, rossetto e smalto perche'
si crede una borsetta.

anthony* d. Commentatore certificato 24.11.10 23:19| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi(minuscolo voluto e dovuto..):
NO ai personalismi!!! Ah ah ah ah ah aha!!!!!

Lor TS. Commentatore certificato 24.11.10 23:18| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.11.10 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bello è che c'era un sacco di gente che diceva che se non avessimo avuto l'Euro con la Lira avremmo fatto una brutta fine...

Ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah...

Riccardo A 24.11.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche a me piacerebbe andare a fare un giretto in senato...magari il giorno mi scappa da pisciare e mi trovo a passare da quelle parti ben volentieri.

E evidente che gli studenti non sono entrati perchè mancava la carta igienica...

Davide Tramma (attila khan), Sesto San Giovanni Commentatore certificato 24.11.10 23:03| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo con Beppe, ormai non c'è più speranza.
L'unica sarebbe che i governi mettessero in atto rigorosissime politiche di ridimensionamento e risparmio, ma nessun governo ne ha la forza. La gente si sveglierebbe di colpo e sarebbe parecchio incazzata, ormai ci siamo spinti troppo avanti nella crisi.

Siamo come unimprenditore che ha l'azienda irrimediabilmente fallita ma per paura di dirlo ai familiari aspetta che la catastrofe arrivi senza fare e dire nulla

Sarebbe bello che qualche analista di larghe vedute desse qualche consiglio su come prepararsi allo tsunami che sta arrivando, Beppe non ne conosci nessuno?

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.11.10 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Il direttore del Tg4 Emilio Fede è stato aggredito ieri sera nel ristorante milanese "La Risacca".

Fede non ha reagito ha sporto denuncia ai carabinieri: "Non ho reagito ma si va per vie legali, io seguo la legalità".

È Gian Germano Giuliani, l' imprenditore

settantenne (CAPITO!)

del noto amaro medicinale, l'uomo che ha aggredito ieri sera in un ristorante a Milano Emilio Fede.

Ah fede....t'ha menato un settantenne.....ah ah ah che regivi a fa'!!!

Tempi duri per i lacchè del premier.

Tartarughe surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 24.11.10 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

marchisio!

bruno bassi 24.11.10 22:51| 
 |
Rispondi al commento

HANNO RAGIONE I GIAPPONESI.
GLI ITALIANI(PURTROPPO) VORREBBERO ESSERE TUTTI(QUASI) COME BERLUSCONI.

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 24.11.10 22:48| 
 |
Rispondi al commento

...investiamo tutto sulla farmaceutica Giuliani...
le azioni...volano....

anib roma Commentatore certificato 24.11.10 22:44| 
 |
Rispondi al commento

La crisi è generalizzata a tutto l'Occidente, ma noi italiani, modestia a parte, possiamo vantare qualche peculiare problema supplementare, come spiegavo qui:
http://vetriolov.blogspot.com/2010/11/zorro-alla-bocconi.html
(sxo di non infrangere nessuna regola inserendo un link esterno, nel caso mi scuso)

VetrioloV 24.11.10 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Il capitalismo è in crisi,
tutto il capitalismo,
non solo quello occidentale.
I tanto decantati brics
sono semplicemente paesi
"leggermente" incivili
(spesso anche per colpa nostra),
con delle condizioni di vita pessime
e una completa mancanza di stato sociale.
In quelle condizioni è normale
avere un basso debito, ed un alto pil.
Possiamo farlo anche noi se a grillo piace così tanto, basta abolire lo stato sociale,
le pensioni, le ferie, la cassa integrazione, l'assistenza medica, la scuola pubblica,
il diritto di sciopero,......tutto.
Allora si che l'Italia sarebbe un paese ottimale, ma per favore!!
E' il capitalismo,
qualsiasi tipo di capitalismo,
che va abolito!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 24.11.10 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“GIÙ LE MANI DAI NOSTRI FIGLI E NIPOTI, SONO LORO IL NOSTRO PATRIMONO”

Non questa “CRICCA DI DELINQUENTI MALEODORANTI CHE SIEDE IN PARLAMENTO” senza né onore e né dignità.

“NON VOGLIAMO PAGARE PIÙ PER LE LORO RUBERIE”.

Paolo R. Commentatore certificato 24.11.10 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Gli imprenditori Italiani scappano di corsa in Tunisia e impiantano nuove aziende. Non pagheranno l'iva e nemmeno le tasse per dieci anni. Una cuccagna. Quelli che restano invece si consolano con le megaballe dei vari tg che illustrano come tutto và bene e un bel pò di anni di lavoro sicuro per le imprese che leveranno l'immondizia di Napoli. Un vero successo made in Italy.

g.n. 24.11.10 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Nuovi tipi di rivoluzioni, incruente ma molto efficaci.....
http://tv.repubblica.it/copertina/la-rivoluzione-di-cantona-contro-le-banche/57052?video&ref=HRESS-14

Ma i nostri sindacati non fanno niente, loro hanno una grossissima responsabilità nel non aver contrastato i vari governi di destra e sinistra, per questo i cari sindacalisti finiscono a fare gli onorevoli !!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 24.11.10 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo se riesco a rallegrarvi. Et voilà:

http://www.varsity.co.uk/fashion/2877

Anacleto M. 24.11.10 22:31| 
 |
Rispondi al commento


il miracolo di SAn Gennaro si ripete

l'amaro medicinale Giuliani è DOLCE.

Da domani , gettato al cesso il riso SCOTTI ,

SI BEVE SOLO GIULIANI.

ABBI FEDE ! BEVI GIULIANI!
--------------------------

AMARO MEDICINALE GIULIANI


Composizione
100 g di soluzione contengono:
Principi attivi:
Rabarbaro estratto fluido 2 g, Cascara estratto fluido 2 g, Genziana tintura acquosa 2 g, Boldo tintura acquosa 1 g.
Eccipienti ed aromatizzanti:
Aromi naturali, Glicerina, Caramello, Sodio bicarbonato, Esteri dell'acido p-idrossibenzoico, sale sodico, Alcool, Essenze, Saccarosio, Acqua.

Forma farmaceutica e contenuto
L'AMARO MEDICINALE GIULIANI si presenta in forma di soluzione orale. Il contenuto della confezione è di un flacone da 400 g.
.............................................
OPPURE IN SUPPOSTA DA 5 KG PER UMIDIO FIDO
.............................................
Modo e via di somministrazione
L'AMARO MEDICINALE GIULIANI può essere preso come tale oppure diluito in acqua.
Ingerire insieme ad una adeguata quantità di acqua (un bicchiere abbondante). Una dieta ricca di liquidi favorisce l'effetto del medicinale.
...........................................
PER VIA ANALE ( SOLO PER IL MERCATO ITALIANO)
.............................................
Indicazioni terapeutiche
Si usa nelle difficoltà digestive (senso di pesantezza allo stomaco, sonnolenza dopo i pasti), nell'inappetenza e nel trattamento di breve durata della stitichezza occasionale.

OPPURE SE TI STA' SUL XAZZO LA DISINFORMAZIONE DI REGIME .

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.11.10 22:29| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Articolo interessante sulla crisi Irlandese.

http://www.camminandoscalzi.it/wordpress/irlanda-la-tigre-celtica-non-morde-piu.html

Camminando Scalzi.it 24.11.10 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Recapitati ad Emilio Fede DUE pugni in faccia:

Dal “bunga bunga” alla variante sadomaso del “busca busca”.

Ora la polizia deve capire solo se

1) l'imprenditore era il padre di qualche miss minorenne

2) Debitore di gioco

3) Camorrista deluso

4) Psicopatico

5) Spettatore rancoroso facente parte di una delle 100.000 categorie insultate da Emilio nel corso del TG4

...what else ?

^_^


Ma scusate io non ci trovo niente di male! Abbiamo voluto fare gli ingordi sulle spalle di di mezzo mondo? COS'E'? PENSAVAMO FORSE DI CONTINUARE A INGOZZARCI? INOLTRE GLI ANGLO-AMERICANI MICA POTEVANO PRETENDERE DI DOMINARE IL PIANETA ALL'INFINITO!
Francamente vi dico: ben venga questo stravolgimento negli equilibri mondiali perchè questa decadenza noi occidentali ce la meritiamo tutta!!! Il cuore della faccenda semmai è la prosecuzione del sistema capitalista con nuovi protagonisti. Un cambiamento di tipo gattopardiano. Ossia, la perpetuazione dell'esaurimento delle risorse economiche mondiali. Questo è il vero inquietante interrogativo.

Anacleto M. 24.11.10 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Che bello! Domani mi sbronzo con l'Amaro Medicinale Giuliani.

paolo crotti 24.11.10 22:16| 
 |
Rispondi al commento


Ad aggredire Fede, è stato Gian Germano 'Pippo' Giuliani, proprietario dell'omonima casa farmaceutica, quella dell'amaro medicinale.

Quello del famoso Amaro Medicinale Giuliani!
SI VEDE CHE NON RIUSCIVA A DIGERIRLO
NEPPURE COSI'....

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.11.10 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Differenza d' informazione....al TG1: malmenato con pugni E. Fede......intervista della Repubblica ad un cameriere....avrebbe solo ricevuto uno schiaffo con intervento pronto della scorta, in pratica un semplice diverbio...che immagino nè abbia tutti i giorni l' Emilio Nazionale..

Ciao a tutti.-

Camillo B. Commentatore certificato 24.11.10 22:13| 
 |
Rispondi al commento

azz dei pugni in testa a Fede da un imprenditore in un ristorante di Milano ..... noooo che tanto peggio di così la testa di quel leccachiappe non può essere.... non ditemi che adesso dobbiamo pagare una scorta pure al Fido Fede!!!!

luciana b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.11.10 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTA BENE: L'ADDITIVO E330 (glutammato monosodico) E' IL PIU' PERICOLOSO

ALIMENTI DI LARGO CONSUMO CONTENENTI ADDITTIVI TOSSICI

MERENDINE:
Buondì Motta; Jolly Alemagna; Merendine Fabbri; Tin Tin Alemagna; Merendine Briciola.
BIBITE:
Aranciata San Pellegrino; Bitter Analcolico: Gingerino; Spume; Crodino; Aranciata Cin Cin; Aranciata Lievissima.
APERITIVI:
Aperol; Gancia; Americano; Rosso Antico; Amaro Cora; Clunol; Vov; Punch al Mandarino;
DOLCIUMI:
Caramelle Perugina alla frutte e formato a spicchi ( limone e arancia) Caramelle fondenti (perugina) ed Assortite Sete Sere ( perugina) Charms ( alemagna)
SIGARETTE: MMS; MARLBORO;KIM;MULTIFILTER
PRODOTTI DI LEVITAZIONE: lievito BERTOLINI

FERMATE L'USO DI QUESTI ADDITIVI ; SELEZIONANDO I PRODOTTI CHE COMPRATE E' IL CONSUMATORE CHE CONDIZIONA LA SCELTA DEI FABBRICANTI.
RIPRODUCETE QUESTO DOCUMENTO; DISTRIBUITELO AD AMICI E CONOSCENTI:UTILIZZATELO A DIFESA DELLA VOSTRA E DELL' ALTRUI SALUTE:
DISTRIBUITELO!!!!

Ci è stato chiesto di diffondere il più possibile quest'informazione:
Il cloridrato di alluminio sarebbe la causa di numerosi cancri al seno.
una specialista in biologia cellulare, la sig.ra Gabriela Casanova Larossa dell'università in Uruguay ha scritto questa spiegazione sulle origini del cancro al seno:
Qualche tempo fa ho assistito ad un seminario che trattava del cancro al seno. Al momento delle domande-risposte, ho chiesto perché 'ascella è il posto dove si sviluppa maggiormente un cancro al seno.
Allora non ho ricevuto risposta alla mia domanda, ma ho appena ricevuto una lettera che risponde alla mia domanda, e desidero condividerla con voi.
La causa principale del cancro al seno è l'utilizzo di ANTI-TRASPIRANTI
La maggioranza dei prodotti sul mercato sono una combinazione di anti-traspiranti e deodoranti.
Guardate, la combinazione dei prodotti che avete in casa. Se ce ne sono che contengono cloridrato di alluminio (anche deodoranti) bisogna buttarli via e trovare altre marche che non hanno componenti a b

massimo ravaglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.11.10 22:07| 
 |
Rispondi al commento

“EMILIO FEDE PICCHIATO AL RISTORANTE”

Il direttore del Tg4 picchiato dall'imprenditore Giuliani, della omonima azienda farmaceutica.

Probabilmente non aveva portato con se i book fotografici del Bunga Bunga.

“ALLELUJA PAZZARIELLI”

Paolo R. Commentatore certificato 24.11.10 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi,tu sei il prodotto interno lordo dell'intestino umano.

Gino B. Commentatore certificato 24.11.10 21:57| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Il capitalismo è in realtà un sofisticato schema di Ponzi. Chi comincia per primo fa lavorare gli altri in cambio di carta senza valore, poi anche chi lavora si sveglia, smette di lavorare ed emette debito per altri sfigati che poi trovano altri, finché qualcuno resterà con la carta straccia in mano. Chi possiede il debito americano non possiederà né l'America né gli americani, ma solo il loro onore. E l'onore dei giocatori d'azzardo che hanno perso tutto non vale più una cippa.

Peter Amico 24.11.10 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Qualche volta visito il sito di Paolo Barnard ,di solito non riesco a condividere quasi nulla di ciò che scrive, però l'ultimo articolo che ha scritto mi dà parecchio da pensare, soprattutto per ciò che riguarda l'istruzione dei giovani sia italiani che europei....qualcuno lo ha letto?

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 24.11.10 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Sisma come nel '20, ma e' esercitazione

(ANSA) - LUCCA, 24 NOV -
Come nel 1920, ma per finta. Domani un terremoto di magnitudo 6.4 interessera' le province di Lucca, Massa Carrara, Pisa e Pistoia, provocando danni anche in altre regioni, proprio come avvenne nella prima meta' del secolo scorso, quando le vittime furono 171. Stavolta, pero', sara' tutto simulato: si tratta della piu' grande esercitazione di protezione civile mai effettuata in Italia. Saranno coinvolte anche squadre in arrivo da Francia, Austria, Croazia, Slovenia e Federazione russa.

infatti mi ricordo come se fosse ieri che nel 1920 dalla russia partirono i tupolev con gli zar, dalla francia i mirage con la bruni, dall'austria le birre alla spina e da croazie e slovenia le escort per portar aiuto e svago alle popolazioni sfigate.

massì, tanto abbiamo soldi da buttare via, alla faccia degli alluvionati (veri, però)!

il Mandi Commentatore certificato 24.11.10 21:47| 
 |
Rispondi al commento

“CHE CULO, ESSE PIIGS”.

I conti non mi tornano, la Germania ha sostanzialmente i conti in ordine e può permettersi il lusso di finanziare le canaglie d’Europa, ma non capisco perché “FRAU MERKEL SOFFI SUL FUOCO”, più grida al lupo al lupo, più dovrà sborsare soldi per salvare i maiali d’Europa.

Salvo che non sì prenda in considerazione il fatto che tra Usa e Cina è in corso una sorte di guerra delle monete, con gli Usa che stampano carta moneta a go-go, per fare rivalutare lo yen, perciò in teoria l’euro dovrebbe salire di valore, cosa che probabilmente la Germania non vuole che accada, giaché la cosa danneggerebbe le sue esportazioni e visto che non vuole generare inflazione a causa della loro atavica paura derivata dalla mega-inflazione che sì e verificata nella repubblica di Waimar nel 1930 e avendo i conti in ordine e capitali da investire, soffia sul fuoco del debito degli stati canaglia per mantenere basso il valore dell’euro, recuperare i prestiti effettuati delle sue banche, mettere il guinzaglio alle finanze allegre dei maiali d’Europa ed indirettamente controllare dei potenziali concorrenti economici, ad esempio costringendo l’Irlanda ad aumentare la tassazione sulle imprese al 12% che ha richiamato in quell’isola investimenti da tutto il mondo.

Quello che non riuscì a “ZIO ADOLFO”, può riuscire a “FRAU MERKEL”, mettere sotto il tallone della “GRANDE GERMANIA” l’intera Europa.

In questo gioco al massacro, l’Italia ha una sola carta vincente, “SIAMO TROPPO INDEBITATI PER POTERE FALLIRE”, un nostro default trascinerebbe nel gorgo tutto il vecchio continente, Germania compresa.

“ALLELUJA, CHE CULO ESSE PIIGS”.

Paolo R. Commentatore certificato 24.11.10 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'imprenditore era al tavolo con amici e quando si è avvicinato Fede - tra i due, che si conoscono da tempo, ci sono ruggini recenti - non si è trattenuto. E sarebbe andata pure peggio se i carabinieri della scorta del direttore del Tg4, che era a cena con l'ex calciatore Stefano Bettarini e la showgirl Raffaella Zardo, non avessero bloccato il 73enne imprenditore. I due, terminato l'alterco, sono tornati a tavola a mangiare. Fede, però, dolorante ha preferito chiamare il 112: il direttore e Giuliani sono stati identificati, il 79enne giornalista messinese ha promesso querela ("sono stato minacciato di morte e ho riportato lesioni gravissime"), poi è stato accompagnato al San Raffaele. Dove alle 2 di notte è uscito con una prognosi di 15 giorni per trauma cranico e distorsione al collo. In serata abbondantemente truccato (ma la tumefazione violacea era visibile all'occhio di chi sapeva), Fede era regolarmente alla conduzione del Tg4 - - - Per trauma cranico devi rimanere in osservazione almeno 24 ore, per la distorsione (codice bianco) viene prescritta PROGNOSI BUONA (MAX 3 gg.)

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 24.11.10 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buona sera blog.
Un imprenditore aggredisce fede e lo colpisce violentemente al volto. Un episodio del genere non può in alcun modo passare sotto silenzio,l'autore della violenza gratuita va assolutamente rintracciato e..........pagato profumatamente!

pasquale r., napoli Commentatore certificato 24.11.10 21:32| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione