Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La vergogna dei contributi all'editoria


Fini_Berlusconi.jpg
Basta con i soldi pubblici ai giornali per ascoltare le opinioni personali di Ferrara (Foglio) o Polito (Il Riformista) o per dar fiato a Mastella, a Fini o a Bersani o per essere usati per killeraggio politico o per pagare lo stipendio a Belpietro. I parassiti dell'informazione sono mantenuti ancora per un altro anno dalle nostre tasse grazie ai partiti, FLI in testa. Carta stampata neppure buona per pulirsi il culo.
"E intanto ieri sera il governo, sotto la spinta dei finiani e dell'opposizione unita (escluso Idv mi risulta), ha aumentato il fondo per i contributi pubblici all'editoria di altri 100 milioni, oltre ai 195 già previsti. A questi vanno aggiunti 30 mln di credito d'imposta per la carta e 5 mln per i giornali all'estero. In tutto fa 330, euro più euro meno. Soldi che come sappiamo bene fanno a finanziare in gran parte giornali di partito, di finte cooperative o smaccatamente di regime (come Libero o il Foglio). Tutto questo mentre non si trovano i soldi per i precari, per mettere in sicurezza Pompei o i fiumi che esondano. Credo sia l'ennesima vergogna di un governo alla frutta, con gran parte dell'opposizione complice, che toglie con una mano a chi ne ha bisogno per dare con l'altra alle varie caste. E tutti zitti... Beppe, dì qualcosa!" gigi m.

16 Nov 2010, 15:25 | Scrivi | Commenti (40) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

MENTRE IN ITALIA NON CI SONO SOLDI PER LA SANITA', IL LAVORO, I PRECARI, LA CASA, LA RICERCA, LA SCUOLA PUBBLICA (INVECE ESCONO 245 mln PER QUELLA PRIVATA), ETC.ETC. DALLE MANI FATATE DI TREMONTI SPUNTANO I SOLDI PER I GIORNALI DI PARTITO, PER GLI ALLUVIONATI DEL VENETO, MA NON PER QUELLI DEL SALERNITANO (appena 5mln contro i 100 dei danni a sud e 750 mln contro i 1000al nord ).IL DEBITO PUBBLICO HA RAGGIUNTO I 1.844 MILIARDI CHE AL TEMPO DI PRODI ERANO MOLTI MENO.DOVE SONO ANDATI A FINIRE QUESTA ENORME MASSA DI SOLDI VISTO CHE IN ITALIA E' TUTTO UNO SFACELO ? MISTERI BERLUSCONIANI MAI DIPANATI. UMBERTOSKY

umberto capoccia 24.11.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

News: Califano chiede aiuto alla POLOVERINI, perchè è in gravi difficoltà finanziarie...La Presidente della Provincia di Roma:....lo coinvolgero in iniziative musicali che si terrano su tutto il territorio...ma chi lo paga....?
Allora invito tutti coloro che si trovano in difficoltà economiche ad andare dalla Presidente, per vedere cosa vi racconta...

roby f., Livorno Commentatore certificato 18.11.10 09:26| 
 |
Rispondi al commento

PERFETTO!!
Sappiamo che FLI è solo una maschera per riciclare tutto il governo esistente e mantenere lo stato dei fatti (oligarchia).
"Visto che Mr.B sta andando giù creiamo una (finta) opposizione che raduni e riporti all'ovile tutti pecoroni italiani facendogli credere di seguire i loro ideali di cambiamento ...".
Poveri vecchietti, la loro storia è finita e morta come tra poco saranno anche loro e le "nuove leve" sono solo ladri di polli che fanno una brutta fine. O con le buone o con le cattive.
AVVISO: Fate i bravi sorci, scappate finchè siete in tempo la non regge più

Loris C. Commentatore certificato 18.11.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente non compro e leggo più alcun giornale, e non prendo nemmeno quelli freepress distribuiti in città perché sono anche quelli manipolati e scritti malissimo, oltre al fatto che sporcano!!!!! preferisco internet (blog di grillo, il fatto quotidiano, siti stranieri, ecc....) ormai l'era è digitale!!!!! quindi perchè finanziare queste ridicole case editrici????? il mio sogno nel cassetto è quello di aprire una casa editrice ma non ho il denaro per farlo e soprattutto sarebbe destinata al fallimento visto che pubblicherei notizie scomode!!!!!!!!! che governanti di m... non voglio più pagare per questi famelici imbroglioni anche perché i soldi sono finiti!!!!!!

Davide S., Roma Commentatore certificato 18.11.10 01:11| 
 |
Rispondi al commento

i giornali che compriamo, che son zeppi di pubblicità, e che bisogna comprare a caro prezzo gli annunci sono pure aiutati dal governo??
Cioè, questi che manipolano le notizie sono strapagati anche da noi??

W il papa Re d'italia.

http://ilrelativista.blogspot.com/2010/10/verso-la-teocrazia.html

Diego Marini 17.11.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Si anche la RAi si svegli ora..per anni è stata il "ricettacolo" di assunzioni di parenti e conoscenti..un feudo della politica...dove si sono alternate dx sx e centro....l'unico programma che possiamo aspettarci dalla RAI è quello di farci aumentare il Canone...poi ci pigliano per i culo a Gennaio, con lo spot...meno di 30 centisimi il giorno..la rai ti fa vedere la telvisione con tutti i suoi raccomandati, quando son duri li fanno partecipare a qualche giochino per guadagnare qualcosa....pacchi contro pacchi ecc...ecco cos'è la Rai...ma noi del mov5 stelle siamo Bravi...non licenziamo nessuno e ve la regaliamo..ma non ci chiedete nemmeno più un euro....dico bene peppe...

roby f., Livorno Commentatore certificato 17.11.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento

MI ASPETTAVO ANCHE COMMENTI SUL PROGRAMMA DELLA SIG.MILENA GABIANELLI DI DOMENICA 14-11. ALTRO CHE FINANZIAMENTI AI GIORNALI!!! BENE O MALE O INUTILMENTE ALMENO I GIORNALISTI LAVORANO!!! LE "AUTORITY" SEGNALATE DALLA GABBIANELLI NON SOLO NON SERVONO A NESSUNO MA FANNO DANNI, PROVATE A RIVOLGERVI AD ES. ALL'AUTORITA' RECLAMI DELL'ENERGIA ELETTRICA, PERDERETE TEMPO, SOLDI NELLE RACC.TE E NESSUNO VI RISPONDERA'! QUINDI QUESTI PARASSITI ESISTONO SOLO PER PERCEPIRE VERGOGNOSI STIPENDI E FARE DANNI ALLA COLLETTIVITA'.SONO UOMINI E DONNE SENZA DIGNITA'.
GILBERTA

GERBONI GILBERTA 17.11.10 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno mi può dare il link di questo provvedimento? in rete trovo nulla.

Alessio Nicolini 17.11.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Studiamo come hanno risolto il problema i francesi con la loro famosa rivoluzione, forse
viene anche al popolo cosi detto italiano un idea
per la soluzione.

gianfranco Roma 17.11.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNOSO E SCANDALOSO
I CONTRIBUTI AI GIORNALI ANDREBBERO TOLTI E QUESTI PORCI LI AUMENTANO?
DOVE SONO ANDATI A FINIRE I BUONI PROPOSITI CHE BERSANI E FINI HANNO LETTO AL PROGRAMMA DI FAZIO?

CARO BERSANI E COMPANY,HAI CAPITO PERCHE' LA GENTE NON VI CREDE PIU'? NON BASTA DIRE COSE GIUSTE, BISOGNA ANCHE FARLE E QUESTI PROVVEDIMENTI VERGNOGNOSI CHE APPOGGIATE SENZA BATTER CIGLIO VI AFFOSSERANNO ANCORA DI PIU.
TE LO DICE UNA DI SINISTRA CHE, COME MOLTI, NON VI VOTERANNO PIU' (A MENO CHE' NON VI RADDRIZZIATE LA SCHIENA!!)

GRAZIELLA PIERINI, CITTA' DI CASTELLO Commentatore certificato 17.11.10 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici del movimento 5 stelle e cari amici del blog di Beppe, caro Beppe fossero solo i finanziamenti ai partiti o ai giornali, regione sardegna amministrata dal figlio del commercialista di berlusconi, 16 consorzi industriali che se sono come quelli di olbia occupano la bellezza di 145 dipendenti di media con consigli di amministrazione formati da politici e da trombati alle elezioni in linea di massima e con direttori da credo 290k di euri all'anno, esempio quello di olbia è preseduto da settimo nizzi deputato del pdl (sarei curioso di sapere quanto guadagna questo signore sic per questo incarico extra)e magari sapere se ha altri incarichi a spese del contribuente, voi direte ma i consorzi sono utili si dico io ma non in una regione come quella sarda con una popolazione di circa 1300k di residenti e produzione industriale zero o quasi zero con raffiche di espropri a tutto andare ai danni dei proprietari dei terreni per fare zero cose, servire zero industrie che non ci sono e magari se ci fosse qualche controllo forse potremmo saperne di più su questi espropri di terreni la maggior parte non per pubblica utilità appellandosi a leggi regionali e nazionali vecchie ormai superate dalla legge europea che questi intelligentoni sembra non prendano neanche in considerazione, diffidate e se avete espropri in corso specialmente nella provincia di sassari e olbia contattatemi che vi dico i passi da fare per contrastare questa gente, gratis naturalmente solo consigli gratuiti e solo tramite il blog se beppe è daccordo. ciao a tutti e voglio salutarvi con un nuovo saluto buon gioco rendiamo l'italia libera da tutte queste porcherie che ci circondano

forza M5S forza Grillo forza tutti Voi, viva l'italia pulita da qualsiasi mondezza

saluti Temudjin

Mario Fresi 17.11.10 04:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo o Grillo Beppe. Dai molti commenti di persone che leggo; dicono che questo Governo sta alla frutta. Io sono un ottimista x il mattino di sole, e pessimista quando si parla di partiti e di politica, nel senso: anche se vince il migliore, staremo sempre nella merda. Loro si prendono tutti i soldi, e noi paghiamo tutte le tasse col nostro lavoro. - CHI SONO I MIGLIORI?? -
Stanno tutti aspettando l'eredità del nonno cattivo e figlio di un topo. E guarda caso, son tutti altri nonni e vecchi cattivi e figli di topi.
Noi cittadini, siamo inermi a tutto questa ipocresia e falsità politica, e non abbiamo nessun modo di esprimerci, siamo sempre strumentalizzati da tutti e da tutto: da chi dice che sono stati votati: " e possono fare che casso gli pare ". Da chi fa continui sondaggi: come gli servono e come gli si addicono. Da giornalisti che devono fare da badesse, se vogliono i contributi Governativi. Assistere a telenovele come il DRAMMA di AVETRANA non è solo avillante, è una scemenza collettiva. E di questo che vogliono che si deve parlare in questo momento. " Chiamiamoli giornalisti. Sono questi i professionisti, dell'informazione?
Io però penso che i cittadini, e specialmente chi lavora, se la sta facendo l'idea giusta: - Questi vecchi politici parlano sempre dei problemi dei cittadini, ma fanno puntualmente i CASSI LORO -.
In Italia lavorano 20 milioni di persone 10 milioni sono iscritti ai sindacati. Come si muovono i sindacati??
Alle primarie di Milano, la gente è diminuita. Non andremo più a votare docili dietro le promesse dei Partiti. E non andremo più a votare ne a fare tessere di chicchessia. Vogliamo nuovi politici con nuove idee, e li vogliamo vicino al popolo, economicamente, senza previlegi, senza auto dello Stato, vogliamo dei politici SPARTANI: GIOVANI, CORAGGIOSO, e GIUSTI. Pieni D'ONORE.
Voi SIGNORI. Rimanete sul monte OLIMPO. Ma a spese vostre. Siete una zavorra puzzolente e insopportabile. Con amore e con democrazia Peter Pan.

Vito Volpicella, bari Commentatore certificato 17.11.10 04:25| 
 |
Rispondi al commento

Sono un insegnante al professionale di Sala Consilina. Ho partecipato al progetto cl@ss2 indetto dal ministero dell'istruzione: consiste nel dotare una classe di mezzi informatici con nuove tecnologie didattiche. Per i contenuti (le lezioni vere e proprie, in formato digitale ed interattive) sono state date alla telekom che le ha girate alla berlusconiana mondadori.
Quindi non solo l'editoria dei giornali ma anche quella provata del presidente del consiglio, il cosiddetto psiconano.
secodo me vuole arraffare tutto prima di essere cacciato. lui spera sempre di restare, ma tutti gli uomini prima o poi finiscono sempre, comunque)!!!!

Paolo Zozzaro 17.11.10 03:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solo i soldi per la scuola, per la ricerca,per i teremotati e alluvionati e per l'arte non ci sono. Ma quando finisce questa commedia squallida schifosa offensiva anche per il più piccolo dei cervelli. Basta

Grazia G., Cattolica Commentatore certificato 17.11.10 01:57| 
 |
Rispondi al commento

Dai ragazzi presto intanto si voterà e qualcosa grazie anche a movimento 5***** cambierà... non perdiamo la fiducia, si è costruito davvero um movimento condiviso da tanti, si avverte veramente un' esigenza diffusa di cambiare! non ci sono come al solito parole per giudicare quello che stanno combinando quei farabutti... il finanziamento pubblico ai giornali, cosi' come sono concepiti, è ovviamente una vergogna in mezzo alla vergognosa rappresentanza parlamentare. FORZA SOSTENIAMO SEMPRE IL M.5***** INSIEME DIFFONDIAMONE LE IDEE, CREDO FERMAMENTE CHE sia LA NOSTRA VIA D'USCITA

Roberto Cervi 16.11.10 23:25| 
 |
Rispondi al commento

INAUDITO!!!
INCREDIBILE!!!
AD HAITI MUOIONO DI COLERA e il resto del mondo si fa "le solite pugnette" su argomenti futili e cretini.
MOSTRUOSO!!!
I SOLDI PER MANTENERE I GIORNALI ITALIANI, OVVERO QUESTA SCADENTE "CARTA DA CULO", E' MEGLIO INVIARLI AL PIU' PRESTO AD HAITI PER DEBELLARE IL COLERA E RISANARE IL TERRITORIO.
ALTRO CHE GIORNALI...

gabra s. 16.11.10 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Invece a noi piccoli editori tolgono le tariffe editoriali ridotte e per spedire un libro ad un cliente mi costa 5 euro!!! RIDICOLO
E latita ancora la legge sul presso fisso, Le libreria di catena possono fare sconti enormi tutto l'anno, mentre i piccoli librai muoiono di fame!!!
Vergogna!!! Vergogna!!!

Progetto Cultura 16.11.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento

I GIORNALI DEVONO ESSERE COMPRATI PERCHE' RIPORTANO NOTIZIE INTERESSANTI DA LEGGERE E, QUINDI, FINANZIATI DAI CITTADINI LETTORI: SE NON SONO INTERESSANTI POICHE' SONO, SOLAMENTE, "FOGLI" INCHIOSTRATI, VANNO, NON SOLO BOICOTTATI, MA, ANCHE, DENUNCIATI PER I DANNI, MORALI E MATERIALI, CHE PROVOCANO ALLA COMUNITA' E, ANCH...E, PER LO SPRECO DI .......CELLULOSA CHE COMPORTA IL TAGLIO DI ALBERI, MOLTO PIU' UTILI A TUTTI !

nicola conocchiella 16.11.10 21:58| 
 |
Rispondi al commento

IL GOVERNO BERLUSCONI CHE FINANZIA I GIORNALI CON SOLDI PUBBLICI!
Ma è proprio scemo!
Tranne una piccola minoranza (numero testate e copie vendute), ce li ha tutti contro!
Si dà la zappa giù i piedi con le sue mani!
Questi SCRIBI, al soldo della Confindustria rottamaiola, dovrebbero essere presi a calci nel c….o!!

ugo f. Commentatore certificato 16.11.10 21:34| 
 |
Rispondi al commento

sappiamo... sappiate... che non è mai colpa dei soliti quattro volponi... informazione, politica, mafia ecc. non sono quattro ma riferito alla popolazione...

ma noi tutti siamo risucchiati in un sistema di finta realtà, libertà, finto benessere, vagamente stile matrix, rimaniamo indifferenti nonstante veniamo usati, plagiati, manipolati.

Oltre la consapevolezza e presa di coscienza, avremmo bisogno di una sofferenza tale, psichica fisica, economica da non poterne più, e sicuramente troveremmo il modo per uscirne, dalla contestazione alla ribellione, resistenza, rivoluzione.

A Clockwork Orange 16.11.10 21:18| 
 |
Rispondi al commento

MINIMO REDDITO PER TUTTI...guarda il video

http://www.youtube.com/watch?v=erChe8atw1o

movimento femminista Commentatore certificato 16.11.10 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Credo che la nostra missione sia cercare di spiegare alla gente che non è informata in quanto i mezzi di comunicazione tradizionali nulla riferiscono, di quelle notizie che non gli convengono.
Ogni giorno mi rendo conto che c'è un'ignoranza tale da fare spavento. E questo particolare determina poi delle scelte inconsapevoli del danno che possono provocare

Fare Politica 16.11.10 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna incominciare a lavorare..sul campo e far sentire la nostra voce...e ben presto ci faremo sentire....e vedere...Beppe ci sarà bisogno anche di te...per far sentire la voce di quei cittadini di serie B.....come i diversamente abili...."messi nell'angolino" da questo stato..senza un LAVORO,senza SOLDI,senza possibilità potersi costruire una vita dignitosa..mentre queste "STRONZI" Pensano ai cazzetti propri...con i loro show...ma chi parla di noi....mi auguro un giorno di avere un confronto in diretta con questi Caarelli...voglio vede cosa raccontano al popolo italiano.....se maometto un va alla montagna...la montagna va da maometto..stai tranquillo..

roby f., Livorno Commentatore certificato 16.11.10 20:08| 
 |
Rispondi al commento

ogni giorno che passa se ne sente una peggio dell'altra, la mondezza di napoli a confronto è un profumo di violette

bruno ganciu 16.11.10 19:15| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE (O CARO CHI SCRIVE E LEGGE AL POSTO TUO)VORREI FARE UNO SPROLOQUIO SENZA SENSO (O FORSE DI BUONSENSO).

QUESTA E' LA "LETTERA CHE NON VORREI MAI SCRIVERE"

SONO STANCO ...... SONO SOLO STANCO
...E MI SENTO STANCO "DA SOLO"
BLOGGARE E' BELLO E GIUSTO .....
MI FA SENTIRE UN PO' MENO SOLO ...
MA CIONONOSTANTE LO PERCEPISCO INUTILE.
PER CAMBIARE IN ITALIA (SE ANCORA SI PUO')
ESISTE SOLO IL VOTO (FORSE)O GLI ATTI DI
FORZA (DIO NON VOGLIA)
MA ..............
- PER CAMBIARE GLI ANIMI DELLE PERSONE IL VOTO NON BASTA
- PER CAMBIARE IL POTERE (DEI POCHI CHE MANIPOLANO I TANTI) IL VOTO NON BASTA
- PER CAMBIARE LO STATUS IMPERIALISTA DEI NUOVI NOBILI (LEGGI:MULTINAZIONALI) IL VOTO NON BASTA
- PER CAMBIARE IL VALORE DEL SENSO DELLA VITA (SBILANCIATO) TRA DENARO E UMANITA' IL VOTO NON BASTA
- PER CAMBIARE IL MONDO IL VOTO NON BASTA

E CAMBIARLO MEDIANTE LA VIOLENZA (ATTO DI FORZA) PORTA SOLO AD UN ORRORE DOVE (PROBABILMENTE) CHI NE FARA' LE MAGGIORI SPESE SARA' IL PIU' DEBOLE (ECONOMICAMENTE-RAZZIALMENTE-RELIGIOSAMENTE-ETC;)
E DOPO POCHI ANNI DI SOLIDARIETA' TUTTO TORNERA' COME PRIMA (FATTO UN PAPA ....)

CREDO CHE ............
PER CAMBIARE TUTTO QUELLO CHE CI CIRCONDA DOBBIAMO PRIMA CAMBIARE NOI STESSI .......
ED IO NON CREDO DI ESSERNE PIU' CAPACE ......

COME TI HO GIA' DETTO SONO STANCO .....
LE ESPERIENZE MI HANNO "SPEZZATO LE RENI" ......
QUINDI VAI AVANTI TU ,TRAVAGLIO, E TUTTI QUELLI CHE ANCORA CREDONO, VOGLIONO E LAVORANO PER PORTARE AVANTI UN SENSO PIU' ALTO E PIU' "UMANO" DI GIUSTIZIA. VI POSSO SOLO PROMETTERE CHE (COME FACCIO ORMAI DA ANNI) CONTINUERO' A SEGUIRVI, A DIFENDERVI ED APPOGGIARVI "NELL'OMBRA" DEL MIO VIVERE QUOTIDIANO ......SOLO NON TRADITEMI!
E NON SIATE DI PARTE (FORTI COI PDL, LEGA, FINIANI ETC; E PIU' CAUTI COL PD-L, VERDI ETC;).
RESTATE PURI (BADABENE NON CASTI!) NELLE IDEE
LIBERTARIE . SIETE L'ULTIMO BALUARDO CONTRO "IL NUOVO FEUDALESIMO" CHE BUSSA ALLE PORTE.
UN CARO SALUTO , ENRICO

Enrico Paita, Ovada Commentatore certificato 16.11.10 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eppur qualcosa si muove: http://www.ilfattoquotidiano.it/ (0 contributi pubblici)

Alberto De Luca 16.11.10 18:54| 
 |
Rispondi al commento

e dai giornali la propaganda elettorale del nano non finisce mai

Paola F. Commentatore certificato 16.11.10 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Quante volte ho sentito giornalisti saccenti sostenere che bisognava tagliare la spesa pubblica,.......quella degli altri .......naturalmente!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 16.11.10 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Grillo provoca la massa ma poi la massa non fa nulla, vive e dorme sugli allori, finchè la barca va.......

angelo fragomeni 16.11.10 18:29| 
 |
Rispondi al commento

SCANDOLOSO!!!!!!!!!!!! Ed ogni anno dicono che cambierà qualcosa!! Continuo a perdere sempre più la pazienza..ogni giorno è peggio!! BASTA a questo schifo di informazione!! FACCIAMO QUALCOSA..BEPPE, un'altra raccolta firma, un'altra legge popolare, un'altro referendum..qualcosa ma RIPROVIAMOCI!!

D. F. 16.11.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento

ma cosa deve dire Beppe che non abbia già detto?

matteo dello ioio 16.11.10 17:01| 
 |
Rispondi al commento

A chi dice cose tipo "a finanziare in gran parte giornali di partito, di finte cooperative o smaccatamente di regime (come Libero o il Foglio)" .. si puo' unicamente rispondere una cosa: e Repubblica? ed il Corriere? e Liberazione? non che non sia vero, ma se si vuole essere sterilmente polemici, almeno siamo sterilmente polemici senza passare per imbecilli.

Davide Boccardo, nizza Commentatore certificato 16.11.10 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Non è possibile che questa politica continui a sprecare il nostro denaro in questo modo, facciamo qualcosa!!!! E forse il caso di raccogliere delle firme per far abolire questo atto indiscriminato?

Salvatore Isoni 16.11.10 16:30| 
 |
Rispondi al commento

www.siamotuttigiornalisti.org

giuseppe gagliardo 16.11.10 16:16| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
UN ALTRO FINANZIAMENTO ALL'EDITOTRIA,VENDUTASI AL NONNO PSICONANO BERLUSCONI,CIOE' L'ENNESIMO SPRECO DI DENARO PUBBLICO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 16.11.10 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Solo DIO ci libererà da questo stato di cose!

patrizia l. Commentatore certificato 16.11.10 15:38| 
 |
Rispondi al commento

inseriamo e integriamo nel Programma MoVimento 5 ***** le proposte e soluzioni adatte al caso.
iscrivetevi e vai con DIO!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 15:34| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori