Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

"Limit" e l'ascensore lunare di Frank Schätzing


"Limit" e l'ascensore lunare
(09:34)
overlay_schatzing.jpg

Se non avete mai sentito parlare di Elio 3 e di ascensori lunari, Frank Schätzing, uno scrittore di successo mondiale, vi sembrerà solo un signore dotato di grande fantasia. A me ha ricordato Jules Verne e le sue incredibili previsioni (per i nostri bisnonni), tutte (o quasi) avverate in seguito. In "Limit" Frank descrive la fine dell'età del petrolio in modo molto realistico e sembra di sentire raccontare un altro mondo, un'altra umanità. Noi, che viceversa, siamo quel mondo e quell'umanità, non ci rendiamo conto della realtà che cambia e continuiamo a ripetere come degli schizoidi i soliti comportamenti, i soliti errori, a partire dal nucleare. Come sarà il mondo del post petrolio descritto da Frank? Un po' peggio, un po' meglio, certo completamente diverso da ora.

Intervista a Frank Schätzing, autore di "Limit":

La fine del petrolio e la Luna (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
Frank Schätzing: Il mio nome è Frank Schätzing. Sono l'autore di “Il quinto giorno” e "Limit".
Blog: Nel 2005 “Il quinto giorno”, distribuito in Italia, divenne un best seller. Torni nel nostro Paese dopo 5 anni con "Limit" che, in Germania, ha venduto in un solo mese mezzo milione di copie.

L'Elio-3 e l'ascensore lunare (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
Blog:"Limit" lo definiresti un invito all’umanità a prendere subito in considerazione l’emergenza energetica?"
Frank Schätzing: Naturalmente dobbiamo pensare alla crisi energetica, perché c'è una crisi energetica! Ed è ovvio per noi che il petrolio si stia esaurendo. L'industria del petrolio si fermerà nel momento in cui avremo prelevato l'ultima goccia di petrolio dal fondo della Terra.

Cina e Usa in lotta per l'Antartide (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
Blog: Stati Uniti e Cina sono due nazioni al centro del quadro geopolitico, così come in "Limit". Il suo romanzo tocca anche l’Alaska, che insieme all’Artico, con l’assottigliamento della calotta di ghiaccio, è già al centro di una nuova guerra fredda. Se nel 2025 ci dovesse essere ancora il petrolio cosa prevederebbe il tuo prossimo romanzo?

Calendario dei Santi Laici 2011

Il calendario dei Santi Laici 2011
Centinaia di omicidi e decine di stragi dal dopoguerra non hanno ancora un mandante. Quanti sanno e rimangono in silenzio?
E' questo che nutre il Potere, l'indifferenza degli italiani.

Acquista oggi la tua copia a prezzo libero.

16 Nov 2010, 14:10 | Scrivi | Commenti (658) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ciao a tutti,

Invito tutti e anche Beppe di cercare di affrontare la autosufficienza energetica di una casa in Italia in maniera Scientifica più che sentimentale.

Da scienziato vorrei che qualcuno che se ne intendesse provasse a fare due conti sulle risorse che una casa tipo (per diversità di territorio) possa sfruttare paragonata al consumo.

I discorsi di grillo sono nobili ma mi piacerebbe si andasse oltre!

stefano mangiola 05.01.11 22:38| 
 |
Rispondi al commento

PER LE PSICOPATICHE,ISTERICHE MENOPAUSICHE E RINCITRULLITE CETTINA D.SICILIA,VIVIANA VILLARELLI,MANUELA BELLARDI,ORESTE MORI E COMPAGNIA BELLA;SE CONTINUATE A BANNARE IL MIO COMPUTER E SCHERZETTI DEL GENERE "VI MANDO IN GALERA",CHE E'IL LUOGO ADATTO A VOI,VISTO CHE,DISGRAZIATAMENTEPER LE PERSONE SANE,HANNO CHIUSO I MANICOMI

lilli r. Commentatore certificato 19.11.10 22:17| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,

mi sembra che tu non abbia mai affrontato il tema dell'Oil Peak, il picco petrolifero. forse sbaglio?

è uscito l'anno scorso questo film (non credo in italia): "Collapse", un'intervista a Michael Ruppert, quello che previde in modo molto preciso la catastrofe finanziaria americana già nel 2005-2006.

"Collapse" di Chris Smith (2009)

sul tema dell'Oil Peak, un'introduzione qui: http://en.wikipedia.org/wiki/Peak_oil
(curiosamente la pagina in questione non è stata ancora tradotta in italiano: pare in italia sia un argomento del tutto sconosciuto... chissà cosa dice l'Eni?)

esteban almiron 19.11.10 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Che investimento richiederebbe
la costruzione di un ascensore lunare?
Chi dovrebbe accollarsi tale investimento?
Lo stato?
I privati?
E gli utili?
Chi li percepirebbe?
Temo che le due fasi dell'operazione
sarebbero ripartite come al solito:
Lo stato(cioè noi) spende,
i privati guadagnano.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 18.11.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Premier e governo, crollo di fiducia gli italiani sperano nei "piccoli".Ma non mi dire non posso crederci.
Dopo Saviano guarda caso maroni dice che è una bella giornata "colpo al cuore dei Casalesi
arrestato Antonio Iovine", che coincidenza è proprio vero se stai con uno dal nome di 1816, che vuol dire propaganda, impari subito a farla proprio come il nano vero marroni ? a proposito dove sono le ronde padane babbeo !

In verità.

Sono gli italiani a essere piccoli spero nel default è il minimo che ci meritiamo come popolo ignorante e cafone, un paese normale una società che si dice civile avrebbe come minimo già preso a calci nel sedere bossi berlusconi ghedini la trota fini maroni e coglioni!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.11.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento

in Germania vogliono dismettere una benemerita, in quanto hanno deciso di proseguire con il mantenimento in esercizio delle centrali nucleari, proprio di qualche giorno addietro se ne parlava nella notizia della scorfana che si era offerta al presidente tedesco per convincerlo a tornare sul progetto di dismissione del nucleare tedesco.
l'articolo era: «Notte di sesso col presidente
se dice "no" al nucleare»
La proposta della scrittrice Charlotte Roche al presidente tedesco Wulff: «Mio marito è d'accordo»

Ermynjo 18.11.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione ai termini, nell'articolo dici "ripetere come degli schizoidi i soliti comportamenti": sai cosa significa "schizoide"? Cosa c'entra col "ripetere i soliti comportamenti"?

vengo anch'io 18.11.10 08:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è da ridere. qui si parla di ascensori spaziali, a proposito sono idee che alcuni scienziati hanno proposto da diversi anni e non è certo una idea dello scrittore, e poi si fà la guerra alla TAV. ma beppe grillo soffre di schizofrenia. ha presente l'impatto ambientale di un tale progetto. l'elio tre per la fusione nucleare. ma se ancora non riusciamo a rendere operativa quella basata sull'idrogeno ed i suoi isotopi, si parla di almeno altri trent'anni, per quella basata sull'elio c'è ne vorranno almeno sessanta. e nel frattempo? il petrolio no, il carbone no, il nucleare no. una centrale eolica, a parte l'impatto ambientale, lavora mediamente per il 25% del tempo. una centrale solare convenzionale hya un impatto ambientale ancora maggiore, a meno di non farla nei deserti che in italia non abbiamo, e funziona al massimo per il 50% del tempo. le nuove tecnologie, anch'esse sempre limitate, per ora sono solo sperimentali e non si hanno tempi certi. le auto a celle combustibili, quelle che grillo fece vedere davanti alla fiat, sono oramai accantonate per i problemi tecnici inerenti e per l'impatto ambientale enorme per ottenere i materiali da utilizzare. le auto elettriche vanno benissimo. peccato che l'energia per farle funzionare deve essere prodotta in qualche modo ed il litio alla base delle batterie è molto raro e si trova sopratutto in cina e nella foresta amazzonica. che facciamo la distruggiamo per ottenere il litio, senza contare il problema di cosa fare delle batterie esauste, il litio è molto pericoloso poichè reattivo chimicamente. per finire ma lo avete letto "il quinto giorno"? è di una banalità e noia unica. senza un minimo di supporto scientifico,che verne invece metteva nei suoi romanzi. un ultima cosa. caro grillo tra te ed i due senatori del prc che contribuirono a far cadere prodi e mettere l'italia nelle mani di berlusconi non c'è nessuna differenza. anche tu, ed i tuoi seguaci, alla fin fine mirate a ritagliarli la fettina di potere personale.

fabio molletta 17.11.10 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo il tema della fine del petrolio, vorrei segnalare a tutti gli amici del Blog che questo stesso argomento è sviluppato in maniera interessante nell'ultimo libro di Mauro Corona, lo scrittore-alpinista-scultore di Erto, che si intitola "La fine del mondo storto". Lettura interessante.

Marco Rodolfo 17.11.10 21:27| 
 |
Rispondi al commento

epc.
A. Pervenuto Own eMail Address
B. Pubbl.c/o CivilImpegnoP.
ze V.li

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
A.

1.3 da ecoinformazioni [infoecole@tin.it]:
Conferenza stampa CcP/
Giovedì 18 novembre alle 11,30 in via Col di Lana 5 a Como
presentazione di Guerra e pace.

2.3 da Newsletter IDV
[newsletter@italiadeivalori.it]:
Newsletter Italia dei Valori

3.3 da
Beppe Grillo [blogservice@notizie2.beppegrillo.it]:
Le primarie dei
(...)

******************************************
B. Pubbl.c/o CivilImpegnoP.ze V.li

rif.
http://www.youtube.
com/user/sc1942#p/f
---

MiniTecnoLineamenti
'''''''''''''''''''
x
eTeaching
noTrascurabili
OpportunitàWeB
=^=^=^=^=^=^=^=^

Avvalendosi
al meglio da quanto WeB offerto..

l'"inseribilità URL entro
messaggistica"

dà peculiar opportunità di "ottimalmente Articolare"


su "mirati versanti":
infoGrafica#composizSonore#artefattiVideo.


Distinti saluti,
Sergio Conegliano
[p.i.elettronico
g.pubblicista]

Sergio Conegliano 17.11.10 20:06| 
 |
Rispondi al commento

epc.
A. Pervenuto Own eMail Address
B. Pubbl.c/o CivilImpegnoP.
ze V.li

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
A.

1.3 da ecoinformazioni [infoecole@tin.it]:
Conferenza stampa CcP/
Giovedì 18 novembre alle 11,30 in via Col di Lana 5 a Como
presentazione di Guerra e pace.

2.3 da Newsletter IDV
[newsletter@italiadeivalori.it]:
Newsletter Italia dei Valori

3.3 da
Beppe Grillo [blogservice@notizie2.beppegrillo.it]:
Le primarie dei
(...)

******************************************
B. Pubbl.c/o CivilImpegnoP.ze V.li

rif.
http://www.youtube.
com/user/sc1942#p/f
---

MiniTecnoLineamenti
'''''''''''''''''''
x
eTeaching
noTrascurabili
OpportunitàWeB
=^=^=^=^=^=^=^=^

Avvalendosi
al meglio da quanto WeB offerto..

l'"inseribilità URL entro
messaggistica"

dà peculiar opportunità di "ottimalmente Articolare"


su "mirati versanti":
infoGrafica#composizSonore#artefattiVideo.


Distinti saluti,
Sergio Conegliano
[p.i.elettronico
g.pubblicista]

Sergio Conegliano 17.11.10 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Premier e governo, crollo di fiducia gli italiani sperano nei "piccoli".Ma non mi dire non posso crederci.
Dopo Saviano guarda caso maroni dice che è una bella giornata "colpo al cuore dei Casalesi
arrestato Antonio Iovine", che coincidenza è proprio vero se stai con uno dal nome di 1816, che vuol dire propaganda, impari subito a farla proprio come il nano vero marroni ? a proposito dove sono le ronde padane babbeo !

In verità.

Sono gli italiani a essere piccoli spero nel default è il minimo che ci meritiamo come popolo ignorante e cafone, un paese normale una società che si dice civile avrebbe come minimo già preso a calci nel sedere bossi berlusconi ghedini la trota fini maroni e coglioni!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.10 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Il nord non se ne rende conto,
ma i rifiuti del sud se
li è già presi e
se li stà ancora prendendo.
E sono rifiuti ben più pericolosi
della "monnezza."

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 17.11.10 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MARONOSSO, BOSSOSSO E CALDEROSSO....

Pettirosso Da Combattimento, Collodi Commentatore certificato 17.11.10 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La "consolidata presenza" in alcune aree lombarde di "sodali di storiche famiglie di 'ndrangheta" ha "influenzato la vita economica, sociale e politica di quei luoghi". E' quanto rileva la relazione al Parlamento della Dia (Direzione investigativa antimafia), relativa al primo semestre 2010."
http://www.rainews24.it/it/news.php?newsid=147466

Che differenza c'è tra Saviano e Maroni?
Il primo non ha paura di puntare il dito e mettere in evidenza le infiltrazioni della malavita organizzata sia al Sud che al nord, guadagnando ci meritatamente un sacco di soldi(e ci mancherebbe, dato che li ha fatti con il suo lavoro) e (purtroppo per lui) una minaccia di morte. L'altro, che invoca la lesa maestà perchè è stata messa in dubbio la verginità della lega, attacca Saviano chiedendo una smentita, e viene sputtanato alla grande dalla Dia. Io da uno che si reputa il miglior ministro degli interni mi sarei aspettata che appoggiasse Saviano e che lo rassicurasse sul proposito di combattere la mafia in tutta Italia e a tutti i livelli, non facendo nessuno sconto a eventuali "amici" coinvolti. Invece pare che al nord vadano di moda le fette di prosciutto negli occhi e che il ministro degli interni abbia deciso di farne dono a tutti gli abitanti del settentrione.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uncredibile!!!

I rifiuti di napoli sarranno mandati in SVEZIA per essere bruciati!!!!

io non commento.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 17.11.10 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“L’ingenua/o” Carolina Delucia si chiede:
CHE DIFFERENZA C'E TRA SAVIANO E MARONI?
Ti accontento subito.

Saviano è diventato milionario scrivendo un libro che denuncia le attività criminali della camorra, contribuendo così anche alla cattura di molti dei suoi componenti.
Maroni, invece, vive solo di luce riflessa per le vittorie conseguite contro la malavita, solo per merito esclusivo di alcuni magistrati e di alcuni rappresentanti delle forze dell’ordine.

Chissà come mai la malavita a Saviano lo vuole morto e Maroni no. Mah…

Franco F. Commentatore certificato 17.11.10 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE DIFFERENZA C'E TRA SILVIO E LA MAFIA?

SILVIO e diventato milionario con la MAFIA LAVANDO I SOLDI SPORCHI DELLA MAFIA, mentre la MAFIA combatte lo stato con i coltelli fra i denti!

c'e' da vergognarsi di questo individuo, ma perche non si domanda cosa hanno fatto QUELLI DEL PDL e LEGA in 8 anni di governo?

MARONI fa lo gnorri : perche non chiede a SILVIO da dove sono venuti i soldi con cui si è fatto da solo?

SILVIOMERDALEGAMERDABOSSIMERDAMAFIACAMORRAN'DRANGHETTA!

SILVIO MERDA SILVIO COLERA SEI LA VERGOGNA DELL'ITALIA INTERA

Pourquoi Pas, A Casa Di Dio Commentatore certificato 17.11.10 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Il berlusconano dura all'ingrasso fino a gennaio, che è il periodo in cui si sgozza il porco per fare i salami. :-D
Io comunque quei salami, sicuramente inquinati da residui fecali, li affogo nel cesso :-D

Compagno Cipputi Commentatore certificato 17.11.10 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la camorra ha aperto un'inchiesta per sospette
infiltrazioni leghiste nei suoi quadri!

totò riina chede un contronto su rete4 con bossi!

il Mandi Commentatore certificato 17.11.10 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Carolina Delucia certo che bisogna essere intelligenti e svegli come un leghista per venire a postare su di un sito dove mandano a cagare te e la tua famiglia di ratti ogni tre per due :-D
Si vede che hai fatto le scuole alte, sezione staccata del Cottolengo sul monte Grappa :-D
E nel frattempo che tu berci peggio di una scimmia castrata io tengo lo spumante al fresco per festeggiare la vostra dipartita :-D
RENDITI CONTO CHE SIETE FINITIIIIIIIIIIIIIIIII !!!

Compagno Cipputi Commentatore certificato 17.11.10 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo su wikipedia, che non c'è nessuna sicurezza che la concentrazione di elio3 nelle rocce lunari sia così alta da risultare economicamente conveniente.
E' vero?

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 17.11.10 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io Berlusconi l'avrei tenuto altro che fino al 14 dicembre. Fino al 24 deve rimanere, fino alla vigilia. Nel presepe alla mezzanotte i giudici di Milano metteranno cosi' il bambinello con le sembianze del cavaliere nella mangiatoia mentre i tre re magi, Maroni, Bossi e la Santanche' porteranno in dono sesso, droga e rock n' roll.
A scaldarlo ci penseranno il bue e l'asinello, Calderoli e il trota che non essendo in grado di fare neanche da "scaldino" sara' sostituito da Cota.
Non scordatevi pero' poi di assistere alla crocifissione e davanti al sepolcro mettiamo una nutrita guarnigione di carabinieri, che veglino per non permetterne la resurrezione.
Sarebbe capace di salire alla "casa del Padre" (il Quirinale) e di spacciarsi per figlio suo (di Napolitano). Se cosi' andasse a finire non ce ne liberiamo davvero piu'...

Saviano, Santo subito.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 17.11.10 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Propongo un stop a tutte le divagazioni.
Che essi siano corrotti, indecenti, ladri, trafficoni lo sappiamo fin troppo bene.

Adesso dobbiamo ottenere qualcosa di concreto.

Dobbiamo trovare il sistema per imporre ai nostri cari rappresentanti politici, votati da noi e mantenuti da noi, di cambiare la legge elettorale.

E i punti fermi sono, a mio avviso:

1) Ripristino preferenze cognome e nome

2) Eliminazione premio di maggioranza

3) Incandidabilità condannati in 3° grado

4) Incandidabilità condannati in 1° grado per reati gravi

Siete d'accordo?

Valzer V 17.11.10 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Carolina Delucia, elias lo smutandato!
cliccare è un dovere civile.....

il Mandi Commentatore certificato 17.11.10 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Le cifre: DENUNCE AUMENTATE RISPETTO AL 2009 «A Milano uno stupro al giorno» A rischio separate e divorziate I ginecologi: otto suicidi su dieci provocati da abusi sessuali. De Corato: violenze di strada in calo Le cifre: DENUNCE AUMENTATE RISPETTO AL 2009 «A Milano uno stupro al giorno» A rischio separate e divorziate I ginecologi: otto suicidi su dieci provocati da abusi sessuali. De Corato: violenze di strada in calo MILANO - Uno stupro al giorno. È quanto emerge dal report Violenza sessuale e domestica stilato dalla clinica Mangiagalli e presentato ieri a Milano durante l’84° congresso della Società italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo). Dal 1° gennaio al 31 ottobre 2010, al Soccorso Violenza Sessuale (Svs) di via Commenda 12 sono arrivate 314 donne. Un numero in aumento rispetto all’anno scorso: in tutto il 2009 i casi sono stati infatti 333. Il centro, fondato nel 1996 dalla ginecologa Alessandra Kustermann, è il termometro degli abusi sessuali compiuti a Milano. Ma ci sono più donne che denunciano o più stupri in città? Difficile stabilirlo, anche se i dati rielaborati dalla Sigo sulle denunce alla Questura e ai carabinieri arrivano a parlare addirittura di 480 violenze, solo a Milano, nel 2009.

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/10_novembre_17/stupri-uno-al-giorno-famiglia-separate-divorziate-1804188437300.shtml

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.11.10 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE GRILLO, già molte tematiche sono oggetto di partecipazione con intelligenti soluzioni e proposte nel MoVimento 5***** soprattutto per l'ambito locale: comunale, provinciale e regionale.
Non è il caso di approfondire nel Blog le Tue soluzioni e proposte anche per l'ambito nazionale? Una per ogni incarico ministeriale. Anche perchè bisogna scaldare i motori per le elezioni nazionali!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento

però, che strani sti governanti italiani!

riescono a contentualizzare una "sicura" bestemmia detta dal predidente del consiglio, quindi non una persona qualsiasi, in uno stato a prevalenza cattolica, nel qui interno dello stesso ha sede la capitale, il vaticano, del cristianesimo,
e poi non riescono a fare lo stesso per una "ipotetica" (anche se quasi sicura) denuncia di infiltrazione mafiosa negli appalti lombardi, appalti dati grazie agli appoggi politici, politici che sono per la maggior parte leghisti, in quanto hanno avuto l'onore e "l'onere" di governare la regione!

son proprio strani.....

maroni, quando ti sei staccato dal polpaccio del poliziotto che hai morsicato nel lontano 1996, fatto per il quale il 16 settembre 1998 fosti condannato in primo grado a 8 mesi (come siano contenti i poliziotti di avere a loro capo un cannibale, non si capisce), fai applicare la legge anche verso il presidente del consiglio, visto che fino a prova contraria la nestemmia è un reato (previsto dall'art. 724, primo comma, del codice penale,).

poi potrai anche scandalizzarti per le "ipotetiche" verità dette dal buon saviano!

l'unica critica che posso fare a saviano è il fatto che adesso con questa storia ci romperanno l'apparato riproduttivo per settimane, distraendo, tanto per cambiare, le menti più deboli italiane (che solo per coincidenza appartengono agli elettori leghisti e pidiellini)!

il Mandi Commentatore certificato 17.11.10 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Per chiarire una volta per tutte il mio sano odio nei confronti dei leghisti e dei berlusconani.
Lenin diceva che uno schiavo che è cosciente della sua schiavitù ha già smesso di essere schiavo. Per esserne coscienti bisogna comprendere le vessazioni che si è costretti a subire, morali o materiali che siano. E questa comprensione non può far altro che generare odio. Bisogna odiare. Odiare il sistema che genera quest'odio e chi in questo sistema ci sguazza beatamente, schizzando pure il fango in faccia a chi lo subisce.
Odiare questo sistema e chi è al suo servizio significherebbe il risveglio dello schiavo.
E come affermava Quintiliano:
«Odiare i mascalzoni è cosa nobile, a ben vedere significa onorare gli onesti»

:-D

Compagno Cipputi Commentatore certificato 17.11.10 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inutili le ipocrisie e millantare un paese che non c’è. Mentre Maroni si offende per la denuncia di Saviano al Nord leghista che accoglie la mafia, la DIA lancia un allarme: "la ‘ndrangheta interagisce con troppe aziende lombarde!"
La relazione del 1° semestre 2010 denuncia il coinvolgimento di rappresentanti della PA, che hanno pilotato l'assegnazione di importanti appalti a cosche. E mette in guardia: le cosche puntano all'Expo 2015
Nel Nord e soprattutto in Lombardia c'è una costante e progressiva evoluzione della 'ndrangheta che, radicata da tempo su quei territori, interagisce con gli ambienti imprenditoriali lombardi. Lo dice l'ultima relazione della Direzione investigativa antimafia consegnata al Parlamento.
Si legge: ”La consolidata presenza in alcune aree lombarde di sodali di storiche famiglie di 'ndrangheta ha influenzato la vita economica, sociale e politica di quei luoghi e si sottolinea il coinvolgimento di alcuni personaggi, rappresentati da pubblici amministratori locali e tecnici del settore che, mantenendo fede ad impegni assunti con talune significative componenti, organicamente inserite nelle cosche, hanno agevolato l'assegnazione di appalti ed assestato oblique vicende amministrative.
L’inchiesta Criminedimostra che le cosche si muovono seguendo due filoni: quello del consenso e quello dell'assoggettamento. Con questa strategia favorita da una serie di fattori ambientali, si consolida la mafia imprenditrice calabrese che con propri e sfuggenti cartelli d'imprese si infiltra nel sistema degli appalti pubblici, nel combinato settore del movimento terra e, in alcuni segmenti dell'edilizia privata come le opere di urbanizzazione. Il risultato è un vero e proprio e proprio condizionamento ambientale da parte della 'ndrangheta, a modificare sensibilmente le normali dinamiche dinamiche degli appalti, proiettando nel sistema legale illeciti proventi e e ponendo le basi per ulteriori imprese criminali.
(segue sotto)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.11.10 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso che finalmente si incominciano ad intravedere segni di crollo del governo, perfino alcuni responsabili Rai (fino a poco tempo fa molto defilati, viscidi e prudenti) impostano i piedi contro i diktat del d.g. Masi, disobbedendo ai suoi desiderata e facendogli realizzare continue figure di m….a una dietro l’altra.

Gli stessi, in un improvviso impeto di temerarietà, si sono addirittura spinti a rifiutare al ministro dell’interno un inutile, pretestuoso ed irrituale faccia a faccia con Saviano, per fargli chiarire non si sa bene che cosa, visto che lo scrittore ha riferito fatti reali di cronaca giudiziaria.

Insomma anche se , come al solito, sono tutti già pronti a saltare sul carro del prossimo vincitore, in questa circostanza va bene anche così, purché si impedisca a Maroni di rompere inutilmente i marroni…

Franco F. Commentatore certificato 17.11.10 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Bella gente,
avete sentito Fabio Strazio lunedì, ha messo il Movimento 5 * nel calderone dei partitini.
Secondo me è furbo abbstanza per avere capito che se il nuovo modo di fare politica come la sta facendo Favia in Emilia Romagna prende piede su scala nazionale, gente come lui e quelli che ha invitato, da Fini a Bersani, possono chiudere bottega.
Il dopo Default è possibile gestirlo solo con la a-polittica dal basso e dai bassi costi.
Fabio Strazio, eccoti un elenco come piace a te di proposte che abbiamo per i politici e i gionalisti al soldo dei politici (non serve alle volte un contratto, basta uno sguardo per essere al soldo di qualcheduno).
Dunque, vediamo:
Stipendi da 7 cifre: ZAC!
Machhine blu: ZAC!
Portaborse: ZAC!
Scorte a cni e porci: ZAC!
Contributi ai giornali: ZAC!
In Parlamento per tre o più legislature: ZAC!
900 Parlamentari ZAC ZAC e poi ZAC, (al massimo 300)


Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento

A conclusione della querelle Saviano - Maroni si potrebbe dire che esiste non una lotta stato - mefia, ma una lotta all'interno della mafia.
Una lotta che tende (sia culturalmente che operativamente) a far prevalere la mafia dei colletti bianchi su quella dalle mani sporche non funzionali al "sistema" che ormai si è istituzzionalizzato.
Ovviamente è illusorio che il denaro non puzzi, e che quello delle mafie non si fondi sulla morte.

In una situazione economica come la nostra, già lo abbiamo detto, è ovvio che i soldi (tanti) della criminalità organizzata trovino facili investimenti nelle sofferenti attività lecite.

E' adesso che occorre stare in massima allerta al nord come al sud e non minimizzare, come fa la lega in lombardia, fenomeni a dir poco inquietanti.

Saviano, se possibile, deve alzare anche di più la sua voce.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.10 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamane ho letto interventi un pò pesanti...non per i contenuti che CONDIVIDO pienamente....ma pesanti circa le responsabilità civili ...quindi risarcitorie nelle quali potrebbero inciampare alcuni blogger.

"Il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi."

Ci siamo capiti ? Qui si applica l'istituto del regresso.

In pratica ....esternate le vostre antipatie...il vostro dissenso....ma non incanalatevi in leggerezze che potrebbero comportare dinamiche legali costosissime ...cazzo de sti tempi...spendere 10.000 euro per aver postato un concetto...sarebbe da folli.

anche a me il dott. berlusconi ed il suo seguito stanno sul cazzo....però ometto "concetti" che potrebbero comportare eventuali querele.

vi ho scassato il cazzo ?....l'ho fatto in buona fede e nel vostro interesse....

p.s. tracciabilità della vostra postazione ? 26 minuti.....a buon intenditor...e tralasciamo le stupidaggini circa i proxy a cascata (per i presunti guru informatici)

me raccomando...bah !!!

pippo garibaldi 17.11.10 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei dedicare un sentito vai a quel paese a saviano e a tutti i tromboni che in questo periodo si stanno sperticando in lodi per la trasmissione di fazio... a quel patetico signore anziano che mette alla berlina il provincialismo degli italiani che si chiama enrico vaime per esempio, o a quell'altro intellettuale da salotto soporifero come una camomilla di corrado augias. Quasi quasi mi fanno rimpiangere funari.
A proposito cari tromboni, ho letto su un giornale che anche piersilvio berlusconi si è complimentato per il successo della trasmissione di fazio... come saranno contenti oggi i sostenitori della tv di "qualità" bipartisan, senza destra ne sinistra... proprio oggi mentre vengono assolti i colpevoli di una strage fascista... meditate tromboni, meditate.

Il Batacchi Commentatore certificato 17.11.10 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Cuba ribadisce la denuncia per la presenza di terroristi negli USA

PL.— Cuba ha ribadito nell’ONU le sue denunce contro la presidenza e l’attività negli Stati Uniti di conosciuti terroristi responsabili di azioni contro l’Isola caraibica.

Le condanne sono state esposte dal rappresentante permanente di fronte alle Nazioni Unite, Pedro Núñez Mosquera, in un discorso in una sessione del Consiglio di Sicurezza sul lavoro di vari comitati relazionati con la lotta al terrorismo.

Il diplomatico ha accusato Washington di doppia morale, perché permette che i responsabili rei confessi di atti terroristici contro la Maggiore delle Antille e altri paesi rimangano in libertà e partecipino ad attività politiche.

Núñez Mosquera ha ribadito il rifiuto di Cuba alla lista di stati che presumibilmente appoggiano il terrorismo, confezionata in modo totalmente unilaterale da Washington.

Si tratta di un esercizio contrario al diritto internazionale e alla Carta delle Nazioni Unite, sporco e politicamente motivato, dice il rappresentante cubano.

Infine ha anche riaffermato la decisione di Cuba di non permettere che il suo territorio venga utilizzato per organizzare, istigare, appoggiare o eseguire azioni terroristiche. (Traduzione Granma Int.)

http://www.granma.cu/italiano/esteri/16noviembre-Cuba%20ribadisce.html

Georgij Maksimilianovic Malenkov 17.11.10 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono una "vecchia" commentatrice del forum. Ora mi firmo "mariuccia" e non piu "maria" Da qualche tempo mi faccio chiamare così.Cambiare nome significa cambiare il destino.Ricordatevelo

mariuccia rollo 17.11.10 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Anche Saviano è un falsario? Prendendo spunto da un isolatissimo caso lombardo ( peraltro, per ora, senza ricadute giudiziarie) ha cercato di propore un'equivalenza balorda che nemmeno un infante potrebbe credere: la Lega sostiene al Nord la mafia. Quando un personaggio noto per certi meriti prende simili cantonate o è un mestatore super fazioso o è un pilotato sprovveduto.

Tiziano Guastoni Baldini 17.11.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

C'è del sano ancora nella RAI (forse poco ma c'è)

http://www.asca.it/news-RAI__REFERENDUM_USIGRAI_SFIDUCIA_MASI__DG__TENTANO_DI_INTIMORIRMI-967053-ORA-.html

Masi sfiduciato dai giornalisti

saluti elvetici

Fernando Vehanen 17.11.10 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedimm se s'appiccia...prova...prova...

pippo garibaldi 17.11.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro marco.

Dopo aver strariletto l'articolo sul fatto quotidiano sono straconvinto che hai commesso
un grosso errore riguardo Saviano.

Quest'estate in Versilia non ho perduto nessun appuntamento ai tuoi convegni perchè credo fermamente quanto tu dici.

Mi meraviglia che una persona che combatte apertamente la mafia (ha 8 uomini di scorta)
sia criticato da una persona come te.

Non posso immaginare che una persona come
Saviano venga messo sulla graticola da un personaggio come te che di mafia ne sa qualcosa.

Certamente sai molto sulla mafia ma
non quanto lui.

Anche se più giovane di te, di mafia,
ne sa più lui che di te.

Secondo me tu dovresti chedergli scusa.

Articolo 21 Commentatore certificato 17.11.10 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molti commenti lamentano che Saviano partecipi ad un programma prodotto da Endemol. Ma,cavolo,questi possiedono TUTTO, case editrici,televisioni, nulla sfugge al loro marcio profitto, quindi Saviano non dovrebbe parlare in nessun posto.Va bene così, la voce di Saviano raggiunge diecimila persone e alla faccia di Endemol.

mariuccia rollo 17.11.10 14:13| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte che con il continuo succhiare il petrolio
s'indebolisce la crosta e i terremoti sono e saranno molto piu' frequenti.

Parlavo come al solito con il mio giornalaio e siamo d'accordo su un punto: se al posto di Napolitano ci fosse stato uno qualsiasi dei precedenti, a parte Segni e Leone, non credo che
B. avrebbe avuto vita facile, nemmeno con Cossiga, ergo il Quirinale e Palazzo Chigi si devono dividere le colpe dello sfacelo della situazione attuale.Non ci piove, con tutto il rispetto per l'attuale,ex di quella cosa una volta chiamata sinistra.
A proposito di sinistra, vorrei sapere come minchia ha fatto Bondi ad essere una volta comunista e come hanno fatto i comunisti ad
averlo con loro!Quando poi ho parlato della situazione italiana ad un mio amico deputato australiano ed ho detto che buona parte degli ex socialisti italiani e addirittura ex comunisti erano con Berlusconi e quindi con quella destra becera di cui era il capo indiscusso-non ci voleva credere,lui socialista e laburista-so che in tutta la storia politica australiana si saranno verificatidue o tre casi relativi al passaggio di laburisti ai conservatori.
Se ci pensate bene, l'Italia e' ostaggio di un partito che rifiuta di essere ITALIANO, che
dice che con il tricolore puo'detergersi le parti meno nobili del corpo,e di cui i componemti ci giurano sopra perche' diventano ministri.
Un capo di governo che prende in giro il 2 giugno, che non capisce assolutamente cosa sia
UNA COSTITUZIONE,che compra parlamentari al supermercato delle Camere e per la miseria ha
ancora il 60% dei consensi personali!
In piu' c'e' il paventato rischio, votando, di una sua ri-elezione.
A questo punto, ragionando per logica l'osservatore straniero pensa che non convenga piu' investire in Italia perche'questa e' a
rischio RIVOLUZIONE-capite il paradosso?
L'italiano non fara' mai la rivoluzione,questo lo sappiamo tutti,se non l'ha fatta finora!

Ma la situazone creatasi,per deduzione,e'questa:

STATUS PRERIVOLUZIONARIO!

Frank A. 17.11.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento

@staff
chiedo scusa ma sono costretto a occupare questo spazio per ragioni di servizio: ho richiesto circa una settimana fa' la password perchè non riesco a fare il login per immettere la copia del mio documento d'identità come richiesto per poter accedere alle prossime utilità. Ma ci sono problemi? non ho ricevuto risposta alle varie richieste inviate. La mia mail l'avete, rimango in attesa.
Grazie

Franco Antonio Perrone

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 17.11.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Che l' inse??!!!

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 17.11.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che bello l'editoriale di Barbara Spinelli su Repubblica. Leggetelo

mariuccia rollo 17.11.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento

-- OT --

Per Giulia e per Viviana
***

(scusate uomini se mi rivolgo alle donne,
ma su certi piani forse sono più sensibili
anche se magari non lo ammettono)

questo video me l'ha mandato Leo
che scriveva sul blog tempo fa
(Leo torna! sta casa aspietta a tte ;)

buona giornata, ci leggiamo

http://www.youtube.com/watch?v=abDHkDiwmTc&feature=player_embedded

Paola Bassi Commentatore certificato 17.11.10 13:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Romperemo l'asfalto con dei giardini colorati.
Romperemo l'asfalto con dei giardini colorati.
- Paranoia - Franco Battiato.

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 17.11.10 13:54| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
necessito di un chiarimento o di una conferma.
Ho ricevuto il messaggio sottostante che chiede che mi identifichi con l'invio di un documento perchè sono iscritto al movimento 5 stelle. Qualcuno, chiunque, puo darmi informazioni a tal proposito? A me sa tanto di schedatura ma non so se da parte di B. Grillo o da parte di qualche buontempone. Grazie
===============================================
"per la tua iscrizione al MoVimento 5 Stelle è indispensabile che confermi la tua identità tramite il caricamento della scansione (o foto) di un tuo documento di identità.

Le funzioni che saranno attivate nelle prossime settimane riservate agli iscritti al MoVimento 5 Stelle ti saranno abilitate solo nel caso avrai già caricato il tuo documento.

Per caricare la scansione del tuo documento:
1- Vai su : http://www.beppegrillo.it/movimento/login.php
2- Inserisci email e password
(se non ricordi la password http://www.beppegrillo.it/movimento/passrecovery.php )
3- Vai su “Modifica il tuo profilo” e compila i dati mancanti
4- In particolare nella sezione “Dati di riconoscimento” clicca “Carica Documento” e scegli il file dal tuo computer.


Lo staff di Beppe Grillo

N.B. A questa email non è possibile rispondere.
Per contattare lo staff vai su:
http://www.beppegrillo.it/movimento/contattaci.php"
================================================

Roland Eagle () Commentatore certificato 17.11.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scuola in piazza, cori contro BerlusconiFumogeni a Montecitorio

Medici, liceali e universitari in due cortei nel centro di Roma: siamo in 20mila, assediamo il Parlamento. Traffico in tilt in tutto il centro Medi, liceali e universitari in due cortei nel centro di Roma: siamo in 20mila, assediamo il Parlamento

anib roma Commentatore certificato 17.11.10 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Okkio ragazzi ...la Grassi si è sposata e non sapevo nulla adesso è coniugata De Lucia!!
Margie potevi mandare almeno le partecipazioni!
Ciao per me il dialogo continua..anche se il cerchio si sta chiudendo!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 17.11.10 13:45| 
 |
Rispondi al commento

ROBERTO MARONI

Nasce come marxista -leninista ed opera in un un gruppo di estrema sonistra aderendo a democrazia proletaria fino al 1979

Sfortunatamente interrompe la carriera di tastierista a Varese in una notissima band ...notissima a lui di Varese.

Incontra Bossi e comincia una fulgida carriera , assessore , deputato , ministro.

E' ministro dell'interno dal 1° governo Bondi e si contraddistingue per un forte aiuto alla malavita e alle mafie appoggiando il decreto Bondi , quello che abolisce LA CUSTODIA CAUTELARE .
Poi facendo la figura del deficente finge di essere stato imbragliato e dopo cazziatone di Bossi dice di aver firmato la legge senza leggerla..
La lega poco dopo lasciava il governo ; OGGI ATTACCA SAVIANO ( lui non Bossi )
Questo dettaglio è importante perchè MARONI SI ACCREDITA COME UOMO DELL'ANTISTATO.
......
iL RESTO è solo rompere per le scatole per tornare al potere , fase secessionista , i fatti di via Bellerio , resistenza a pubblico ufficiale con morso del polpaccio e alla fine assoluzione....

Ancora una volta si accredita per omertà , nullafacenza e complicità :

a ) nega la scorta a Biagi su sua lettera

b)innalza l'età pensionabile come ministro del lavoro ingraziandosi i poteri forti

c)nel 2009 viene indagato per presunte tangenti ED E' ANCORA NEL REGISTRO DEGLI INDAGATI...

http://spacepress.wordpress.com/2010/10/08/maroni-indagato/

tramite la Mythos ,azienda di consulenze :
..
Negli archivi della Mythos Business Development compaiono altri due versamenti a una società che organizza party a Roma. Queste fatture seguono di pochi giorni la festa dell’ottobre 2007 per il compleanno di Isabella Votino a Roma, descritta anche da “il Giornale”. Musiche di Mariano Apicella, ospite d’onore Silvio Berlusconi.
..
Và bè sono solo 60.000 Euro di consulenze...relative solo a quello che conosciamo.
Maroni è un uomo dl NANO , NON DI BOSSI .

esISTE lo scudo legale per i blogger ?
spero di si

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.10 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete notato che vanesi sono quelli che ho citato?!
Con la stessa identica reazione vanno in estasi se qualcuno li nomina e riportamo maniacalmente ogni frase, persino ogni ingiuria, che li riguarda, come fosse una onorificenza, un merito, un qualcosa di positivo che li trae da quell'anonimato oscuro, basso e infimo che li contiene e in cui sono meno della cacca, ombra nell'ombra, sporco nello sporco
Anche giovannino faceva così, poi lo psichiatra lo ha curato
viviana v., Bologna

Cara cittadina, mancando voi di padronanza in una dialettica serrata non vi rimane altro che la censura di codesta vostra democrazia moderna, come per esempio miei 3 commenti, che da elitario aristocratico posso considerar capolavori di dialettica, soprattuto quello in cui disponevo la difesa della mia persona usando semplicemente suoi scritti e facendone risaltare la contraddizione interna al suo pensiero(lei asseriva l'imparentabilità del mio pensiero a dottrine moderne per successivamente addossarmi le colpe della meschinità nazista)!
Essendo noi anime che mirano a modelli divini e sentiamo l'obbligo morale, prima che politico, di rivelare l'essenza degli uomini, se non ci è concesso portar avanti una sana dialettica ci si ritrova costretti ad evidenziar i vostri epiteti rivolti alle nostre menti, ciò per metter in mostra la demagogia che alberga negli schiavi moderni, i quali hanno la presunzione di propagandare una demagogica idea di democrazia usando però i mezzi meschini della peggior tirannide

Che Atena le sia più vicina cittadina


Sono davvero sconcertanti le parole del Ministro pregiudicato Maroni(vergogna tutta Italiana,anzi Padana)e dei giornali del regime mafioso che ci governa.Le stesse accuse che venivano fatte a Falcone e Borsellino...dalle stesse persone ora riciclate nella Lega e nel PartitoDeiLadroni.C'è qualche leghistello che può rispondermi sul perchè qualche anno fà sbraitavate su Berlusconi dicendo che è il mafioso di Milano che la Fininvest è nata con i soldi della mafia e ora siete pappae ciccia?siete solo bravi a inveire ...mascalzoni amici ,alleati dei mafiosi!!1

pummarola repubic 17.11.10 13:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma dai Beppe!
Ma come?

Nei tuoi spettacoli non parli dell'unico Blogger che vuole andare sulla Luna in ascensore con la forza del tuo pensiero?

E insomma!

Ciao Beppe!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 17.11.10 13:27| 
 |
Rispondi al commento

(tratto da www.disinformazione.it)
L’editore di Beppe Grillo oggi è la Società Casaleggio Associati di Milano.
Nella prefazione del libro del 2004 “Web Ergo Sum” scritto da uno dei fondatori della Società, Gianroberto Casaleggio (che ha dato anche il nome alla ditta), Beppe Grillo spiega come ha incontrato quello che diventerà il suo editore di fiducia!
Grillo scrive testualmente: «lo incontrai per la prima volta a Livorno, una sera di aprile, durante il mio spettacolo Black Out. Venne in camerino e cominciò a parlarmi di Rete. Di come potesse cambiare il mondo.Pensai che fosse un genio del male o una sorta di San Francesco.Ebbi, lo confesso, un attimo di esitazione. Strinsi gli occhi. Casaleggio ne approfittò.
Mi parlò allora, per spiegarsi meglio, di Calimero il pulcino nero, Gurdjieff (il famoso mago nero, uno dei maestri del cantautore Franco Battiato, ndA), Giorgio Gaber, Galileo Galilei, Anna di York, Kipling, Jacques Carelman (…)
Tutto fu chiaro, era un pazzo. Pazzo di una pazzia nuova, in cui ogni cosa cambia in meglio grazie alla Rete. (…) Ce n'è abbastanza per rinchiuderlo. E' un individuo oggettivamente pericoloso e socialmente utile»"...

Ok ora vorrei capire un paio di cose: come mai viene fatta tutta questa pubblicita alla rete ai pc ai telefonini e si ignora che:
parte del materiale di cui sono composti questi aggeggi è la TANTALITE:
(wikipedia)A proposito dell'estrazione della tantalite sono sorti numerosi PROBLEMI ETICI,DI DIRITTI UMANI E DI PROTEZIONE DELL AMBIENTE, dovuti allo SFRUTTAMENTO INDISCRIMINATO di giacimenti di coltan nelle regioni del Congo sconvolte dalla guerra civile.Giacimenti di tantalio commercialmente sfruttati esistono in Australia, Brasile, Canada, Repubblica Democratica del Congo, Mozambico, Nigeria, Portogallo e Thailandia.
PERCHE QUESTO BEPPE NON LO DICE??
PERCHE ORA VOLETE LA SCANSIONE DEL NOSTRO DOCUMENTO? IL PASSAPORTO!!!
Gianroberto Casaleggio è riuscito dovetutti avevano fallito: convertire Grillo a internet!
......

lucalucaluca c., revine Commentatore certificato 17.11.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le tre maestro sotto inchiesta sono state ritirate dall'asilo di Pinerolo e altre 3 hanno preso il loro posto.
L'asilo non è mai stato chiuso.
Io chiedo: ma un asilo privato non è un esercizio commerciale a fini di lucro? E non c'è un responsabile che sia imputabile di mancanza di controllo su quanto è accaduto? Chi garantisce che la stessa assenza di controlli non debba continuare come prima? E che episodi simili non succedeano ancora E perché nessun direttore è stato imputato per quanto è successo? Deve continuare a ruscuotere le rette come prima' Come se nulla fosse successo? Sensa subire alcun danno per la sua mancanza di responsabilità?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.11.10 13:24| 
 |
Rispondi al commento

La Russa ai finiani: “Recuperiamo insieme i valori del passato”. Pestiamo Vendola.
Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento

'giorno
***

ieri sera sono andata a sentire Beppe :)
Teatro-tenda da 3.000 posti pieno e solo qui sono 4 serate..

Non voglio togliere niente a chi deve ancora vederlo, solo cenni..
Sullo schermo il respiro della Terra poi alcuni disastri ambientali.. è entrato, applausi e una mappa di Roma alle spalle, ha detto che solo i romani conoscono le strade :)
il traffico, la metro C in costruzione carissima come il ponte sullo Stretto ma non ha fermate e poi l'amatriciana, la pajata, e "forza Beppe, daje Beppe" :)

Ha parlato di 990 altre cose che ricordarle tutte è difficile, in pratica i temi del blog ogni giorno, ma il suo istrionismo levava risate ogni 5 minuti .. "Italianiii"

ce n'è stato per tutti, per i partiti che lo hanno accusato per il Vaffa 3 anni fa e che ora ripropongono i temi per cui erano state raccolte le 350.000, ma non si è accanito particolarmente sui politici.. sì, lo "psiconano" ovviamente e i media a base di gnocca, Giovanardi, mostrando un congegno con cui dialogare con la piantina di marijuana a casa ;-), la denuncia per aver detto che in parlamento ci sono alcune 'zoccole', i politici vecchi anagraficamente e politicamente, Andreotti, Fassino ecc.) ("li avete tutti qui e non fate nientee!!"
Ha puntato soprattutto al nuovo, al futuro. Ha parlato di Woodstock e del centro riclico rifiuti di Vedelago.

è passato un aereo e si è interrotto per ricordare i soldi dati per gli F35 e negati ad altri

ha ricordato che in Emilia è passata una delibera del M5S perché non si costruiscano centrali nucleari

ha ripetuto che il futuro è nella rete, non si scappa - è stata persino inventata una macchina per costruire oggetti a distanza - e nell'informazione e ogni cittadino informato può fare qualcosa per cambiare la realtà

è passata un'ambulanza è ha detto che erano venuti a prenderlo :-))

Mai viste tante facce e con lo sguardo sveglio tutte insieme! età 30-40, ma anche da 20 fino a 70 anni.

Daje Beppe!

Paola Bassi Commentatore certificato 17.11.10 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Generazione di dimensioni parallele.

Per evitare la bizzarra "censura cosmica" si può utilizzare una teoria quantistica nota come "teoria a molti mondi" che fu proposta nel 1956 da Hugh Everett III.
Questa teoria ci dice che ci sono tante copie del nostro mondo quante sono le possibili variazioni quantistiche delle particelle che lo compongono. Ne risulterebbe dunque un numero altissimo di mondi (o dimensioni) paralleli.

Ebbene, secondo la teoria a molti mondi, per ogni livello di energia dell'elettrone esiste un differente universo...

Mi sembra necessario.

http://it.wikipedia.org/wiki/Viaggio_nel_tempo#I_paradossi_connessi_col_viaggio_nel_tempo


I paradossi connessi col viaggio nel tempo e la loro soluzione.

Alcuni scienziati come i celebri Stephen Hawking e Roger Penrose ritengono che, qualora tentassimo in qualche modo di fare qualcosa in grado di mutare significativamente il passato, ad impedirlo interverrebbe una sorta di "censura cosmica".

Un esempio di questo problema è rappresentato dal film di fantascienza L'esercito delle 12 scimmie: nonostante i viaggi a ritroso nel tempo non era possibile modificare il presente in quanto tutto ciò che faceva il viaggiatore era già accaduto e documentato nella storia. Egli poteva soltanto raccogliere informazioni nel passato per modificare il futuro agendo dal presente da cui proviene. Domande che sorgono partendo dalla censura cosmica sono: che ne sarebbe del libero arbitrio? E poi in che modo questa censura agirebbe? Come farebbe l'universo ad "accorgersi" che qualcosa non va e che c'è il rischio che un piccolo (o piccoli) crono-vandalo... provochi seri guai alla storia futura?

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 17.11.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Da Liberazione

Chi l’ha vista?
Non l’ho vista, non l’ho vista. Lì per lì,
ho pensato che fosse colpa della mia
miopia, allora ho messo gli occhiali per
lontano: niente. Allora ho preso il
binocolo per signore che mi serve a
teatro: Niente. Non l’ho vista, la
Differenza, quella che doveva esserci,
che doveva esserci “per forza”, tra Fini e
Bersani lì a confronto davanti al
popolo tutto - furono nove milioni! -
nella trasmissione-evento. Invece, non
l’ho vista. Stesso vestito, stesso stile
Lebole, stessa cravatta a disegnini,
stessa verve ragionieristico-giaculatoria,
stesso livello di terza media. E stessi
elenchi! Entrambi pulitini, moderatini,
a modino, qualcosina per tutti come
diceva un signore di nome Barnum,
roba che non fa male a nessuno e va
bene per tutti; andiamo siamo
ragionevoli, non facciamo una grinza.
Né dimentichiamo niente dei Valori che
tutti-tutti conoscono e apprezzano.
Intercambiabili, condivisibili, moderni,
post-post, entrambi rispettabili,
accettabili, presentabili, mica siamo più
all’epoca del cucco. E i due protagonisti
che proprio non sono antagonisti,
diciamo piuttosto contigui, dirimpettai,
rispettosi, prego prima lei. E i due
“elenchi” che sfumano, svaniscono nella
nebbiolina dove tutti i gatti sono
uguali; sembra di essere in una canzone
di Gaber, Fini è a destra di Bersani o
Bersani è a sinistra di Fini? O non sarà
che Bersani è a destra di Fini e Fini a
sinistra di Bersani?
Qui dagli “elenchi” non si capisce un
tubo. Ma vuoi vedere che, fuori dal
mondo televisivo, metti magari a
Milano, qualcosa si era capito?

SALUTI COMUNISTI A TUTTI

Pettirosso Da Combattimento, Collodi Commentatore certificato 17.11.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Governo:
Berlusconi, se non ci sara' fiducia andremo al voto!

o brutto minianatroccolo nero!

"avevi" il più "migliore" e potente esercito di leccaculo alla camera ed al senato degli ultimi 150 anni, avuto non grazie al voto, ma grazie alla porcata di legge elettorale che quel demente di calderoli ha fatto!
hai rotto tanto i coglioni per qualche scopata (forse, visto che, detto dal tuo fido feltri, sei pure impotente), che "ci" hai sputtanato a livello mondiale, e ti sei sputtanato in casa!
hai perso pezzi sia alla camera, che al senato, senza contare quelli che seguiranno, perchè i leccaculo che ti sei comprato sempre leccaculo sono, e per loro leccarne uno o l'altro è uguale, basta che possano continuare a rubare lo stipendio, ed appena ti vedranno giustamente vacillare, ti pugnaleranno alla schiena, comè giusto che sia!
ti hanno girato anche le spalle i tuoi colleghi pedofili della chiesa, che si scandalizzano della tua schifosa condotta morale, come se loro fossero migliore!
hai un partito, la lega, che ti sorregge, colluso con le varie mafie, che ti ha fatto già cadere una volta, e non ci penserà un secondo a farti cadere una seconda!
hai massacrato la giustizia, la costituzione, l'informazione, solo ed esclusivamente per pararti quel culo sporco che ti ritrovi!
sei entrato in politica per non andare in galera, checchè ne dicano quei poveri dementi che continuano a sostenere il contrario!

e adesso vuoi andare al voto!

MAVAFFANCULO, PICCOLO VERMICIATTOLO DI MERDA!

al voto ci andremo solo se avremo la possibilità di eleggere chi vogliamo noi, e non dei personaggi decisi prima da dei politici del cazzo come te, bossi, bersani, di pietro, fini, casini e compagnia del cazzo!

altrimenti è la volta che la gente vi piglia e vi appende per le palle, sempre ammesso che riusciamo a trovarle!

questo lo sai tu, nanerottolo, a lo sanno anche gli altri!

avete finito di rompere il cazzo!
vi dovete levare dalle palle, con le buone o con le cattive!


Maroni accusa Saviano di averlo fatto sentire uguale al camorrista Sandokan
No, certo, però perfino Maroni dovrebbe chiedersi come’è possibile che la Lega scelga come ideologo uno che voleva legalizzare proprio il camorrista Sandokan.
E se la lotta alla mafia deve essere questo….davvero cascano le braccia.
Se poi Maroni intende difendere il buon nome di un Nord esente da infiltrazioni mafiose, farebbe meglio a dimettersi per palese incapacità di realizzare la terribile realtà italiana e quindi a difendere gli onesti dai malvagi..
In tutti e due i casi, questo ministro sta facendo una figura da incapace.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.11.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Da Liberazione

La breccia di Pisapia

In considerazione del fatto che diversi
organi di stampa e radiotelevisivi
sembrano non essersene accorti, vale la
pena di ricordare che allo splendido
risultato ottenuto da Giuliano Pisapia
nelle primarie milanesi ha concorso, in
modo manifestamente determinante, il
sostegno della Federazione della
Sinistra. Ciò dimostra che le elezioni si
vincono non rincorrendo il centro, ma
con la forza delle proprie idee, con la
capacità di mobilitare, per questa via, il
proprio elettorato. E con una sinistra che
riscopre le ragioni e l’importanza della
propria unità.

Pettirosso Da Combattimento, Collodi Commentatore certificato 17.11.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Piazza, bella piazza

Piazza, bella piazza
ci passò una lepre pazza,
uno lo cucinò, uno se lo mangiò,
uno lo divorò, uno lo torturò,
uno lo scorticò, uno lo stritolò,
uno lo impiccò
e del mignolino ch'era il più piccino
più niente restò.

Piazza, bella piazza, ci passò una lepre pazza...
Ci passarono dieci morti
i tacchi, e i legni degli ufficiali,
teste calve, politicanti
un metro e mezzo senza le ali,
ci passai con la barba lunga
per coprire le mie vergogne,
ci passai con i pugni in tasca
senza sassi per le carogne.

Piazza, bella piazza, ci passò una lepre pazza...
Ci passò tutta una città
calda e tesa come un'anguilla,
si sentiva battere il cuore,
ci mancò solo una scintilla;
capivamo di essere tanti
capivamo di essere forti,
il problema era solamente
come farlo capire ai morti.

Piazza, bella piazza, ci passò una lepre pazza...
E fu il giorno dello stupore
e fu il giorno dell'impotenza,
si sentiva battere il cuore,
di Leone avrei fatto senza,
si sentiva qualcuno urlare
"solo fischi per quei maiali,
siamo stanchi di ritrovarci
solamente a dei funerali".

Piazza, bella piazza, ci passò una lepre pazza...
Ci passarono le bandiere
un torrente di confusioni
in cui sentivo che rinasceva
l'energia dei miei giorni buoni,
ed eravamo davvero tanti,
eravamo davvero forti,
una sola contraddizione:
quella fila, quei dieci morti.


CLAUDIO LOLLI

Pettirosso Da Combattimento, Collodi Commentatore certificato 17.11.10 12:58| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il plagio prodotto dalla suggestione dell'immagine è innegabile e ha un effetto devastante sulla mente umana.
Noi siamo costretti ad essere una civiltà iconica dove la televisione si confonde col marketing, con l'imprinting culturale e il credo fideistico, e i concetti si fissano atraverso la visione, per cui, paradossalmente, non godiamo di più libertà di autoformazione di quanto potevano godere popoli primitivi modellati sul culto dell'imperatore o del sommo sacerdote e improntati al più trito fanatismo.
Siamo dominati e dominabili.
E quanto l'animale televisivo sia lontano anche dall'animale politico lo ha mostrato, senza deferenza alcuna, la presentazione di Bersani e Fini da Saviano.
Distratti dai luoghi deputati del potere e ridotti al rango di testimonial commerciali, sono ambedue scaduti ad una presenza di basso appeal di vendita, come quelle attrici dilettanti che vengono impiegate, perché di poco costo, nelle pubblicità commerciali secondarie, e che 'non sanno recitare' e quindi 'non fanno vendere'. Giustamente un bloggher ha detto: "Se fossero stati testimonial di marketing, avrebbero dovuto essere licenziati entrambi".
Confesso che li ho trovati tutti e due scadenti, banali, triti, come quei vecchi che parlano per proverbi, obsoleti, poco credibili.
Insomma se ci dobbiamo basare su una civiltà solo commerciale saremo sempre governati da venditori, i quali sempre, faranno i loro interessi di mercato.
I valori sono un'altra cosa.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.11.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Va tutto nel commento di ieri?
Prova.

anthony c. Commentatore certificato 17.11.10 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Liberazione:

Piazza della Loggia, Paolo Ferrero: «Sentenza vergognosa che riscrive la storia»
«La sentenza con cui il tribunale di Brescia ha oggi assolto tutti gli imputati per la strage fascista del 28 maggio 1974 e' vergognosa". Questo il commento del segretario nazionale del Prc/Federazione della sinistra, Paolo Ferrero. «Si tratta di una sentenza, come gia' molte altre, che riscrive la storia del paese, mandando assolti gli ideatori e gli esecutori delle stragi fasciste attuate nell'ambito della strategia della tensione- sostiene il leader di Rifondazione- Del resto l'attuale palude berlusconiana, in cui i diritti dei lavoratori sono calpestati giornalmente, e' figlia diretta dell'opera di fascisti e corpi deviati dello Stato che, a Brescia come in altre parti d'Italia, hanno combattuto con le stragi e gli attentati il movimento operaio negli anni 70».

Unione Vittime Stragi
''Ci stringiamo solidali ai familiari delle vittime e ai feriti della strage di Brescia in questo triste momento in cui la ricerca della verita' e' stata umiliata. Ancora una strage impunita al termine di un processo che ha assolto tutti. Nessun colpevole per la strage di piazza della Loggia, a Brescia, dove il 28 maggio 1974 morirono otto persone e oltre cento rimasero ferite. Tutto cio' e' incivile e vergognoso''. E' il commento di Paolo Bolognesi, presidente dell'Unione familiari vittime per stragi (da piazza Fontana a via dei Georgofili a Firenze), alla sentenza di Brescia. ''Ricordiamo che in Italia, dal dopoguerra ad oggi, vi sono state 14 stragi con un numero spaventoso di morti e feriti, ma in nessuna di esse si e' arrivati a colpire mandanti e ispiratori politici'', prosegue Bolognesi. ''Solamente in due stragi si e' arrivati a condannare gli esecutori materiali.
Continua:

Pettirosso Da Combattimento, Collodi Commentatore certificato 17.11.10 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se Maroni è un PADANO io NON sono un PADANO anche se sono nato e vivo in Lombardia.
Mi vergogno di essere un PADANO rappresentato da tanti coglioni che se ne vanno in giro vestiti di verde e che fanno l'occhiolino ai mafiosi.

Saviano RESISTI ! Il nano amico del nano grida perché è stato colpito nel segno, sa di avere la coscienza sporca.

LA MAFIA SENZA L'AIUTO DELLA POLITICA NON ESISTEREBBE.


Carlo Carli 17.11.10 12:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premier e governo, crollo di fiducia gli italiani sperano nei "piccoli".Ma non mi dire non posso crederci.
In verità.

Sono gli italiani a essere piccoli spero nel default è il minimo che ci meritiamo come popolo ignorante e cafone, un paese normale una società che si dice civile avrebbe come minimo già preso a calci nel sedere bossi berlusconi ghedini la trota fini maroni coglioni!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento

@ enrico w. novara
oggi bellissima giornata di sole e nebbia. proprio come i pensieri della nostra brigata brancaleona.
suvvia, un bel ditirambo, che so, una normale " versa - apparentia "!!buonissima giornata.

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 17.11.10 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ma con la televisione in 3D, Bersani sarà sempre un leader senza spessore?"

(Dario Vergassola in "Parla con me").

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/06/la-carica-dei-minzouno/75529/

I servizi impegnati trasmessi dal tg1 di Minzolini.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 17.11.10 12:30| 
 |
Rispondi al commento

"The Global Recession" - ...AAA causa crisi economica ed altro, svendesi materiale vario revisionato, collaudato anche nello spazio, perfettamente funzionante - Telefonare ore pasti NASA - Astenersi perditempo...

MORE:
http://giorgius.ilcannocchiale.it/2010/11/17/spazio_nasa_admits_to_millions.html

Giorgius Gam 17.11.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Il problema del nord è che i suoi cittadini sono ancora convinti che i mafiosi vadano ancora in giro vestiti con il gessato, la coppola in testa, mitra in mano e bomba in tasca, a lasciare teste di cavallo sui letti altrui a monito. Per loro Riina e Provenzano sono davvero i numeri uno della mafia, quando chiunque altro ha capito che invece sono i vertici della manovalanza, mentre la "cupola" é ancora ben lungi dall'essere scoperta. Pensano di essere immuni perché sottovalutano il problema relegandolo nei loro pensieri al di sotto di Roma. Se un qualunque venditore di spazzole ex cantante di navi da crociera senza arte nè parte improvvisamente diventa un imprenditore di successo a cui viene fatto credito alla cieca da parte di una banca accusata di riciclare i soldi della mafia, pensano davvero che sia tutto pulito, anche quando lo stesso imprenditore, durante il periodo di mani pulite ha ammesso di essere andato con i soldi nei denti a versare tangenti ai politici milanesi per poter lavorare. Non riescono a capire cosa ci sia di illegale nel non pagare le tasse o nel lavorare o far lavorare in nero. Non riescono a capire che, se la cocaina viene consumata dalle loro parti in quantità industriali, qualcuno deve riuscire a farla arrivare, qualcun altro la spaccerà, ma molti la consumeranno, e se non sono loro, saranno i loro amici o i loro vicini di casa, i loro datori di lavoro. Se parte dei i terreni destinati all'Expò sono saturi di veleni dovuti allo sversamento di rifiuti tossici mai bonificati, qualcuno nella migliore delle ipotesi non se n'è accorto, ma più facilmente ha girato la testa dall'altra parte mentre con la mano prendeva regalie. Se ci sono tanti immigrati illegali che lavorano, la maggior parte in Lombardia, qualcuno li ha portati, ma qualcun altro li sta sfruttando rendendosi complice, se non fautore, di questa illegalità. E pur governando da tempo, continuano ad addossare le colpe agli altri cercando di tenersi i meriti, come fanno i bambini.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.10 12:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Se dovessero invitarmi andrò vestito da Sandokan...". Usa l'ironia, Roberto Maroni, per replicare a Roberto Saviano

(da Repubblica)

Caro ministro merdoni vista la tua indole, la tua verve dialettica, la tua intelligenza ed il tuo aspetto fisico il massimo che ti puoi permettere è il costume da SuperCiuck :-D

P.S. Al tuo padrone andrebbe benissimo il costume da "Cariatide" di alan fordiana memoria :-D
(loro ridono, per forza, a LORO va da signori)

Compagno Cipputi Commentatore certificato 17.11.10 12:22| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Infine, la fine di fini?

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.10 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Per non essere definiti ignoranti bisogna aver letto e studiato Marx, parola di Plinio, amen.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 17.11.10 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O. T. - Scusate.

Non vuole essere un intervento negativo ma, se non si cercherà di convergere su quanto è stato fatto fino adesso, con un nosto candidato e programma, si rischia di lasciare tutto al caso, rischiando che tante persone si stanchino, perdendo la voglia e smalto che occorre per andare avanti e presto, credo, ci sarà da fare molto con la caduta del governo.

Qualcuno ha ragione scrivendo che non basta solo un pc collegato a internet.....

Francesco Torino, Torino Commentatore certificato 17.11.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro ministro merdoni a proposito di contraddittorio pensa prima a risolvere le tue di contraddizioni :-D

Compagno Cipputi Commentatore certificato 17.11.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

//Signor “Freud”,
posso anche condividere la sua analisi, dove non sono d’accordo è quando lei scrive che loro “non confutano ciò che io scrivo perché non lo prendono neanche in considerazione”, se fosse così sarebbe per superbia. La verità invece è, caro Sigmund, che queste non sono in grado di farlo perché sono ignoranti!
Buona notte anche a lei

Plinio Il VECCHIO 17*11*10 00*08

***

Finalmente ha trovato qualcuno con cui discutere: se stesso.

Questo essere inconcludente riesce a parlare solo con se stesso

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 17.11.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Leggere che quelli del PDL dicano che "Fazio e Saviano hanno fatto dei mediocri comizi, senza facoltà di contraddittorio"
mi viene proprio da ridere ... se il loro capoccia è stato il primo ad andare a trasmissioni senza contraddittorio con giornalisti zerbino.
Ma andate a caccare!!!

luciana b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.10 12:04| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OSSO, MASTROSSO, CARCAGNOSSO, BERLUSCOSSO, UMBERTOSSO E MARONOSSO.

Paolo R. Commentatore certificato 17.11.10 12:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Perché inquinare il MOV5S facendolo partecipare a iminenti elezioni farlocche regolate da una legge fatta apposta per non far cambiare nulla, per garantire rimborsi e fedeltà al nanerottolo di turno?

Peppeeeeeeeeeeee
IL NOSTRO PARTITO DEVE ESSERE QUELLO DELL'ASTENSIONE ! ! !
Non si partecipa ad una lotta truccata... NON PUOI VINCERE con chi s'è fatto le regole... Non si puo' che lottare con L'ASTENSIONE, sinonimo italiano, in questo frangente storico, della nobile lotta di lberazione NONVIOLENTA di gandhiana memoria!

Reven Enge Commentatore certificato 17.11.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma Maroni sa di aver negato l'uso delle intercettazioni nelle indagini a carico dell'ex sottosegretario Cosentino?

Come? Nessuno glielo ha detto?

Diteglielo! Sennò va a finire che fa la stessa figura barbina di Scajola.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 17.11.10 12:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di LIBRI, qualcuno ha letto "Il signor Billionaire" di Andrea Sceresini, Maria Elena Scandaliato, Nicola Palma? Cosa ne pensate?

Ciao Carlo

Carlo Liotti, Gorizia Commentatore certificato 17.11.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Le democrazie capitaliste si sono evolute..hanno creato personaggi di forte impatto mediatico,confezionati come per i prodotti pubblicitari,che dietro l'aspetto rivoluzionario si adoperano invece per il mantenimento ed accrescimento dello "status quo ante".
Personaggi che riescono a smuovere le folle per poi farle pendere dalle loro labbra,che parlano di futuro per lasciare ogni cosa come prima,che creano coesione intorno alla propria persona per togliere ogni bandiera e deframmentare il senso politico,che fanno commuovere il popolo da dentro un recinto,spettatore del proprio destino in attesa del boia.

Un prodotto di questo genere nelle democrazie più evolute non si fa mancare a nessuno.Paladini dell'ecologia,della giustizia,della libertà..professionisti dell'indignazione,con apparizioni sponsorizzate da multinazionali in prima serata,spazi nei maggiori giornali,blog di prima grandezza..spesso con una morale part-time a secondo degli argomenti trattati ma divenuti oramai all'opinione pubblica intoccabili e non criticabili.
La gente muore di fame ma è bello sapere che in un prossimo futuro ci potrà essere l'ascensore lunare..
saluti
***
Il capitalismo?Libera volpe in libero pollaio!(James Joyce)
***

filippo l. Commentatore certificato 17.11.10 11:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Maroni ed il governo di mr B. si arrogano pubblicamente il merito della lotta alla mafia, ma di nascosto si adoperano per aiutare la mafia a crescere.

Infatti utilizzano le forze dell'ordine per fare da scorta alle escort del premier ed ai pennivendoli dei suoi giornali.

Depauperano le procure di personale e di finanziamenti.

Vogliono eliminare l'uso delle intercettazioni.

Creano uno scudo fiscale per lavargli il danaro sporco.

Bypassano le leggi antiracket con la scusa dell'emergenza, Bertolaso docet.

E chi più ne ha, più ne metta.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 17.11.10 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Da Repubblica: ROMA - Il mondo della politica in Italia sta ancora dormendo dopo gli ultimi commenti alla decisione di congelare la crisi del governo Berlusconi di un mese, che da oltre oceano arriva l'appello preoccupato dal mondo dell'economia. Ed è un allarme lanciato dall'ad della Fiat Marchionne che suona come dura critica alla decisione sull'iter della crisi. "Abbiamo una crisi che è possibile? O ce l'abbiamo non ce l'abbiamo. Una possibile crisi di governo? E' questo il problema. Non è un bel modo per gestire il Paese. La mancanza di chiarezza è quello che innervosisce il mondo intero. Le persone serie queste cose non le fanno".
"PRONTOOOOOOOOOOO???!!! le persone serie non le fanno??!! ed allora Egr.Sig. Marchionne provi a ravanare nella sua scarsella sotto il maglioncino blu. Pensa finora di aver diretto decentemente la situazione FIAT? non è Lei che ha dichiarato che senza l'Italia la Fiat sarebbe in attivo?
tagliando peggio di Taras Bulba ed Attila cosa vuole? il sangue il movimento operaio gliel'ha già dato. Ed all' orizzonte che cosa? altre ore di cassa per Mirafiori & co. Non pensa veramente a risorse alternative al posto di una macchinetta? Avete nuovi modelli? ok. ma si ricordi che le persone non possono continuare a comprare automobili, quando il problema principale è come sbancare il lunario giorno dopo giorno, con la fame che purtroppo si sta sempre più avvicinando.
Alternative? me le elenchi per favore.
Buona giornata.

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 17.11.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento

ho notato una cosa:

Berlusconi si gioca tutto il 14 dicembre
Entro il 10 l'ok al ddl Stabilità. Il 14 il premier a Montecitorio e a Palazzo Madama. Atteso per lo stesso giorno il pronunciamento della Corte Costituzionale sul legittimo impedimento.

14 dicembre? mah!

nel 2003 viene catturato il "dittatore" saddam hussein

nel 1989 vengono effettuate in cile le prime elezioni democratiche dopo "16" anni

nel 1955 l'italia entra a far parte nelle nazioni unite

chissà che non porti bene!
a noi!


La Lega ha come ideologia una delle 2: o il Mein Kampf nazista,o l’ideologia di Miglio
Il sindaco di Adro lo ha mostrato chiaramente, impestando una scuola pubblica con 700 simboli del Sole delle Alpi, che altro non è che una svastica e dedicando la scuola a Miglio, l’ideologo della mafia
Miglio intendeva sostenere la mafia e legalizzarla.Questo è tanto.E’ incontestabile Non so a quali ragioni potrebbe appellarsi Maroni per negarlo e non so come possa dimostrare che non è a questi principi efferati che la Lega si ispira, visto che il suo unico ideologo è Miglio e che egli non è mai stato criticato dalla casta leghista
Se la teoria è questa,nei fatti la Lega si è comportata anche peggio,aiutando B in tutti i suoi generosi sostegni alla mafia, dallo scudo fiscale alla distruzione del processo penale, dalle Grandi Opere extra legem al Ponte di Messina,dall’assente piano sui rifiuti agli incineritori e alle discariche,dalle svendita dell’acqua alle centrali nucleari,dalla distruzione della sovranità popolare alle liste prefabbricate che consentono di candidare mafiosi o corrotti, dalla censura mediatica allo stop delle intercettazioni
Nella teoria e nei fatti, la Lega si è dimostrata una valida alleata della mafia e di qualunque cricca corrotta di questo paese
Tuttavia Maroni ha pieno diritto di ribattere a Saviano, adducendo le sue ragioni. Chiedo però: perché questo dovrebbe essere fatto in una trasmissione che non doveva mai essere fatta,m che stata combattuta in ogni modo, cui si sono costretti gli attori a lavorare gratis, e che non è una tribuna politica, distorcendone gli scopi, sottraendole tempo, eliminandole spazi che sono ormai programmati per altri argomenti? Non sarebbe come perpetuare con metodi dispotici il piano di uccisione dell’informazione di Masi?
Se si vuole fare un dibattito tra Maroni e Saviano, che sia! Senza fare invasioni sulla trasmissione. Senza cercare di di deturparla oltre. E lo si faccia altrove! In ambiente neutro. Su La Sette, per es.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.11.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OSSO, MASTROSSO, CARCAGNOSSO, BOSSOSSO

Paolo R. Commentatore certificato 17.11.10 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

°Rif.
http://www.lastampa.it/multimedia/multimedia.asp?IDmsezione=9&IDalbum=32293&tipo=VIDEO
+-+-+-+-+-+-+-+-
+/- TWiTTeRstylE
'''''''''''''''''
..Sembravano Pinco & Panco
& con leaflet x…

Bye, Sergio Conegliano
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
°ev.Komplementando:
http://www.lastampa.it/_web/CMSTP/tmplrubriche/editoriali/hrubrica.asp?ID_blog=273

Sergio Conegliano 17.11.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Il Miglio...verde...

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 17.11.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maroni un tempo mordeva le caviglie dei poliziotti. Ora che e' addirittura diventato il loro ministro gli morde i mar(r)oni...e gleli rompe anche. Si preoccupasse di piu' di rimborsare gli straordinari alle forze dell'ordine, di fornirgli la benzina per le auto, e di dargli auto decenti che non siano solo scassoni sempre in riparazione nelle officine meccanniche. Ne conosco tanti che mi hanno detto che vanno regolarmente in trasferta, magari per missioni pericolose, da nord a sud e viceversa...a LORO SPESE. E prima di essere rimborsati...ne passa di acqua sotto i ponti.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 17.11.10 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il conflitto di interessi è il nemico da abbattere per sempre.
Chi lo vuole davvero e lo combatterà sarà la sinistra vera e senza aggettivi, il disrimine tra il regime e la democrazia, tra un popolo bigotto ed un popolo che si vuole svegliare ed alzare la testa ed il cervello.

cesare beccaria Commentatore certificato 17.11.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Gianfranco Miglio - fondatore della Lega.

Io sono per il mantenimento anche della mafia e della 'ndrangheta.

Il Sud deve darsi uno statuto poggiante sulla personalità del comando.

Che cos'è la mafia? Potere personale, spinto fino al delitto.

Io non voglio ridurre il Meridione al modello europeo, sarebbe un'assurdità.

C'è anche un clientelismo buono che determina crescita economica.

Insomma, bisogna partire dal concetto che alcune manifestazioni tipiche del Sud hanno bisogno di essere costituzionalizzate.

(dall'intervista di Stefano Lorenzetto «Non mi fecero ministro perché avrei distrutto la Repubblica», il Giornale, 20 marzo 1999)

***

Ora si capisce perchè la Lega si è alleata a B. ed alla 'ndrangheta.
Ha messo a punto il Miglio pensiero.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 17.11.10 11:22| 
 |
Rispondi al commento

problema di algebra:

miglio : mafia = lega : X

svolgimento:
moltiplicare le teorie di miglio per il numero di politicanti leghisti e dividerlo per gli appalti in lombardia:

risultato:

miglio : lega = mafia : lombardia

questa è matematica, mica politica!


Hanno rimandato tutto al 14 Dicembre, il giorno dopo di S.Lucia,Santa Patrona protettrice della vista. Probabilmente qualcuno, dopo, urlerà dall'elicottero:
Hasta la Vista!!!

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 17.11.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento

I tempi cambiano e la stampa cortigiana (rectius: leccaculi) si adegua:

http://www.corriere.it/italians/10_novembre_14/-Il-vero-cambiamento-Le-liste-di-Beppe-Grillo_0a3afb0c-ef33-11df-979e-00144f02aabc.shtml

Per la stampa italiana finanziata con altri 180 milioni di euro - unica eccezione Il Fatto quotidiano - il Movimento 5 stelle avrebbe il 2% mentre ieri sera a Ballarò secondo il sondaggio Ipsos eravamo al 3,3%. Secondo me siamo oltre ^_^.
Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento

dicono che rischiamo di far la fine della grecia?

MAGARI!

Grecia: incriminati tre ex ministri
In relazione allo scandalo immobiliare del Monte Athos!

http://notizie.it.msn.com/topnews/articolo.aspx?cp-documentid=155273515


napolitano senza palle...il solito compromessino...come prendere un'aspirina quando si è ammalati di cancro!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Bel colpo del Nano (purtroppo)...
Basta un mese, agli italiani, per dimenticare porcate e scandaletti veri o presunti e così, al 14 di dicembre, arriva carico e con l'ultimo sondaggio che gli farà dire, da Vespa, "ho il 75% del favore del popolo!"... e così via... tutti a rosicare amaro per chi non lo sopporta, e tutti contenti (gli italiani) per lo scampato pericolo della sfiducia prodromica (termine sconosciuto al popolo delle tv) d'un imminente governo commmunista (questo invece piace)...
sic...

Reven Enge Commentatore certificato 17.11.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento

ASCENSORE PER L'INFERNO

Non se ne esce più.
Tornare indietro è impossibile perchè ormai la cultura del petrolio è intrinseca del nostro dna.
Col petrolio si produce cibo industriale che riempie gli scaffali di iper mercati e grosse catene di cibo.
Il petrolio è sulle nostre tavole,nei nostri cibi,nei nostri corpi.
Il petrolio lo respiriamo,lo assimiliamo e lo ingeriamo.
Il pesce e la carne sono inquinati dal petrolio e le colture intensive hanno bisogno di petrolio per essere prodotte.
Tutto questo disastro è dovuto all'opulenza dell'occidente,agli enormi sprechi di cibo ed alla cultura distorta del cibo come passatempo.
Si calcola che se gli europei e gli americani evitassero di mangiare carne due volte la settimana ci sarebbe una riduzione enorme di CO2.
E poi carne.Ma quale carne?
Quella dei polli che crescono in 2 settimane gonfiati con mangimi di dubbia provenienza da chissà quali laboratori?
Oppure la carne di manzo ottnenuta da intensificazioni animali e pasticci di razze cresciuti e modificati geneticamente?
Che senso ha apportare proteine al tuo corpo se poi ti ammali di cancro?
L'uomo si è avvitato in una spirale di arroganza e propotenza non solo sul regno animale di cui fa parte ma anche contro la propria razza cercando di fare una selezione innaturale di coloro che sono destinati a morire.
Se creare cibo significa sfruttare più giacimenti petroliferi non c'è da fidarsi poichè molti da una parte si arricchiscono mentre altri sono solo cavie da laboratorio di oscuri esperimenti.
In tutto questo spreco occidentale c'è un altra parte del mondo che è sottonutrita a cui vengono negati anche gli scarti del grassone occidentale che incoscientemente compie l'atto criminale di ridondare nella sua spesa e produrre un mare di rifiuti.
Altro che ascensore per la luna, all'inferno sono destinati tutti quelli che hanno sprecato e continuano a sprecare, grandi ed unici responsabili di questo mondo pattumiera.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 17.11.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Il leghista in generale, sia quello che sta sulle poltrone di Roma "ladrona" che quello in campagna
nella "padania" vede la mafia-camorra-ndrangheta
come "aiuto umanitario" e non come terroristi!

Perchè?

Data la mancanza TOTALE di ogni forma di cultura
per tali rifiuti della terra le idee sono morte nel momento stesso che mettono in risalto la sola forza del capitale !

Così la morale leghista si basa sul conto in banca
e non la maniera con cui lo si è costruito!
Agli occhi di tale feccia che di umano hanno solo
deboli tracce, coloro che tentano di alzare la testa per avere una vita più dignitosa ma nel rispetto della legalità e qualche volta usando
metodi violenti come la vecchia lotta armata vengono additati come pazzi ribelli e assassini!
Dimenticando che la criminalità organizzata ne ha stesi un numero ben maggiore ! ...
(questione di "bisinis" fu , niente di personale)

Ecco spiegate anche certe "assoluzioni" di giudici
di colore VERDE-MERDACCIA-PADANO...!!!
(altro che toghe rosse!)


la vittoria e della Lega si basa solo sull'odio e sul razzismo
anche tra nord e sud
su una presunta superiorità di razza, al modo nazista, su delle balle deliranti e meschine di cui storicamente si sono sempre serviti personaggi dispotici per coartare i deboli culturali
La Lega vince con la propaganda di un Nord spacciato come superiore, sano, lavoratore, onesto, efficiente, non criminale
Ma la verità è diversa
e un ministro degli interni dovrebbe saperlo più di tutti
sopratutto uno che sa benissimo che la mafia ha sempre investito i suoi capitali al nord, e massimamente negli ultimi 20 anni, e ha sempre favorito gli imprenditori e i politici corrotti del nord, in primo luogo Berlusconi, poi quelli della sua cricca, come Cosentino o Schifani
Ma sa la Lega lascia cadere il suo razzismo impossibile e inverosimile, se lascia cadere la grottesca leggenda metropolitana di una Padania di pura invenzione, irreprensibile, di razza eletta, e di onestà pura, da contrapporre a un sud miserevole e meschino, il 90% di quelli che ancora la votano non avrebbe a che appigliare il loro odio razzista di esseri inferiori che hanno bisogno di drogarsi con delle balle mentali per credersi qualcosa come accadde ai tedeschi dopo il fallimento della prima guerra mondiale
La vittoria della Lega si poggia su queste basi da complesso di inferiorità, che hanno dato anche all’ultimo cafone analfabeta del nord l’ebbrezza di essere un uomo superiore. Caduta questa ideologia delirante e illusoria, resta la banalità di governatori che non governano, di evasioni fiscali che non pagano, di patteggiamenti con criminali che non si dichiarano, d i una svendita allucinante del territorio ormai in stato di abbandono cronico, di una corruzione a largo e basso livello che la Lega non ha fatto che allargare

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.11.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo con piacere che sul sito di repubblica.it, il sondaggio mensile inizia a registrare il Movimento 5 stelle. Ben arrivati!! Le intenzioni di voto sono al 2,5%.

rolla lorenzo 17.11.10 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maroni gioca col fuoco e la credibilità della Lega rischia di perdere gli ultimi pezzi., cosa poco raccomandabile in un momento come questo dove ogni pezzo perso porta alla debacle. ...e facciamolo pure un bel Porta a porta, Saviano conto Maroni!
A Saviano basterà riferire i deliri di Miglio, l'ideologo della Lega, quello a cui sindaci leghisti dedicano scuole, quello che non è mai stato rinnegato e che intendeva favorire la mafia e diceva in una clamoroso intervista al Giornale, nel 1999, di essere stato in contatto con Andreotti nel 92 per svolgere una trattativa segreta che negoziasse l’appoggio della Lega alla candidatura di Andreotti a presidente della Repubblica, in cambio di favori al progetto federalista e a un posto di senatore a vita per Miglio
“Con Andreotti ci trovammo a trattare di nascosto a Villa Madama, sulle pendici di Monte Mario, davanti a un camino spento”, confessa Miglio. Trattativa abortita per l’opposizione dell’allora presidente Cossiga, che nonostante le insistenze di Andreotti nega al professore la nomina a senatore a vita.
Nella stessa intervista, Miglio dice della mafia: “Io sono per il mantenimento anche della mafia e della ’ndrangheta. Il Sud deve darsi uno statuto poggiante sulla personalità del comando. Che cos’è la mafia? Potere personale, spinto fino al delitto. Io non voglio ridurre il Meridione al modello europeo, sarebbe un’assurdità. C’è anche un clientelismo buono che determina crescita economica. Insomma, bisogna partire dal concetto che alcune manifestazioni tipiche del Sud hanno bisogno di essere costituzionalizzate”
Ecco il progetto di Miglio: “Costituzionalizzare” la mafia, affidandole in gestione il Sud.
E ora Maroni si incazza contro Saviano ?!! Ipocrisia, falsità e Perversione! Si faccia piuttosto i conti in tasca, di quanti compromessi ha accettato la Lega pur di assicurare alla propria cricca di pochi benefici, impunità e abusi. E tutto ciò contro quegli interessi popolari che ha giurato di difendere

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.11.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Maroni...Maroniiii....Saviano le stesse cose te le dice guardandoti negli occhi come chiedi tu...stai tranquillo Maroni.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 17.11.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma qualche anno fa non c'era qualche sinistro applaudito dai grillini che diceva di seguire la politica dell'Irlanda?
Meglio che ci teniamo stretto SILVIO, gli altri stanno peggio mi sembra.

Carolina Delucia (alias Mar.gie alias Broghammer)
-------------------------
Dai signora Fulvia Broghammer la smetta di giocare come i bambini dell'asilo.
Au revoir.


GARRONE, presidente della Sampdoria e PETROLIERE... ma sentite come parla, che ce l'abbia la terza media? Dopo Lapo un altro genio della finanza italiana:

http://video.gazzetta.it/calcio-garrone-durissimo-cassano/b3b82cda-f173-11df-84ac-00144f02aabc


dal vangelo secondo il leghista:
meglio un mafioso in casa,
che un extracomunitario all'uscio!


Ma Jones riserva qualche strale anche per l’opposizione “notoriamente divisa e debole”. Prodi, D’Alema, Amato, Rutelli Fassino, Veltroni, Bersani: non sono riusciti a liberarsi di B.

“Mi dispiace dirlo, ma la sinistra è abbastanza patetica”, è il verdetto finale.

Povera Italia, dunque. Per il Guardian ci sono solo due vie per strappare a B. la poltrona: “La sua morte o una programmatica deberlusconizzazione che faccia tornare il Paese alla realtà dopo 20 anni di lavaggio del cervello. La prima, credo, è più probabile della seconda”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/16/guardian-su-b-come-puo-essere-ancora-al-potere/77210/

***

E me sa che è proprio così...

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 17.11.10 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppeeeee!!! la stai sentendo "9 in punto" di Oscar Giannino su Radio 24 sugli orrori fiscali a danno degli imprenditori? Anche lui, come te, si scaglia contro lo stato e il sistema. Cosa ne dici di fare tua anche questa SACROSANTA battaglia? Oppure la radio del Demonio non è da considerare a priori?

Adriano Meis 17.11.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Se un manipolo di fascisti assassini riesce a vivere impunemente in un paese che ha pure l'arroganza di definirsi democratico, il popolo di quel paese avra' il Governo adeguato e che si sara' meritato.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 17.11.10 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Schatzing è davvero un bravo scrittore e un grande divulgatore scientifico. Ho letto tutti i suoi libri, ora sto leggendo il mondo d'acqua, lo consiglio davvero a tutti.

Giovanni Pirolli 17.11.10 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno pensa che io riuscirò ad andare sulla Luna con la sola forza del vostro pensiero senza una struttura Piramidale che vi sostenga?
E come farei senza?
Ma Roba da Matti!


Non ho fatto in tempo a veder pubblicato il mio commento a un post delirante contro Saviano che già era stato bannato, cosa di cui mi compiaccio, mentre a volte stento a capire come mai certi post rivoltanti e insultanti sopravvivano e su 30.000 lettori non se ne trovano 5 con giudixi seri

Vorrei far notare come questo genere di post di odio a Saviano possano appartenere indifferentemente a 3 generi di male persone che si credono opposti:

-il solito pazzo del blog, pazzo della soffitta, o aborto sessuale dalle mutande nere, spesso a nick femminile, ieri bushiano e berlusconiano, oggi leghista, attaccato a questo blog come una petecchia per insufficienza esistenziale, che sta qui per esprimere il suo odio sociale e che trova abbastanza carburante nella Lega per cui la sostiene, arrivando ad attaccare Saviano e a difendere la camorra (dimostrando, dunque, una ulteriore consonanze tra mafia e Lega, come faceva Miglio che pubblicamente avvalorava la mafia e addirittura voleva legalizzarla e affidarle il governo del Sud, cosa che Maroni non ha mai rinnegato, mentre continua a presentare Miglio come ideologo della Lega e non batte ciglio se gli si dedicano scuole)

-poi ci saranno rappresentanti di mafia, camorra o 'ndragngheta che possono come tutti partecipare al blog e sono criminali che difendono se stessi e di conseguenza attaccano Saviano, che ormai è un simbolo come lo era Falcone, non perché non ci siano procuratori o giornalisti nobili come Saviano, ma in virtù di un amore popolare che sceglie inconsciamente i propri eroi

-infine odiano Saviano dei ceffi abnormi che si definiscono di estrema sx, come sedanino, Plinio, Platone, Freud, Giulia M, Francisco, Francesca, Trotzko, ottanta e quattro.. che ovviamente non sono tanti ma al massimo 2, e che, nella loro frenesia immorale, finiscono anch'essi col favorire la mafia, in quanto affogati in una megalomania delirante da cui la loro miseria morale non riesce ad emergere e nemmeno a distingere bene da male

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.11.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quaalcuno vuoel affermare che quella di Bossi o di altri carichi di valori non siano alla fine strutture Piramidali?
Quella di Fini cos'è?

Fini illuminaci!


Berlusconi, le TV e la sinistra complice.

A partire dal momento in cui fu data a Berlusconi l'assicurazione che l'impero non sarebbe stato toccato, si è rinunciato a considerare anomali la sua ascesa, il conflitto d'interessi. E i responsabili sono tanti, a sinistra, cominciando da D'Alema quando assicurò, visitando Mediaset nel '96: "Non ci sarà nessun Day After, avremo la serenità per trovare intese. Mediaset è un patrimonio di tutta l'Italia". La verità l'ha detta Luciano Violante, il giorno che si discusse la legge Frattini sul conflitto d'interessi alla Camera, il 28-2-02: "L'on. Berlusconi sa per certo che gli è stata data la garanzia piena - non adesso, nel '94 quando ci fu il cambio di governo - che non sarebbero state toccate le televisioni. Lo sa lui e lo sa l'on. Letta... Voi ci avete accusato nonostante non avessimo fatto la legge sul conflitto d'interessi e dichiarato eleggibile Berlusconi nonostante le concessioni... Durante i governi di centrosinistra il fatturato Mediaset è aumentato di 25 volte!". Il programma dell'Ulivo promise di eliminare conflitto e duopolio tv, nel '96. Non successe nulla. Nel luglio '96, la legge Maccanico ignorò la sentenza della Consulta (Fininvest deve scendere da tre a due tv). Lo stesso dicasi per l'indipendenza Rai. È il centrosinistra che blocca, nell'ultimo governo Prodi, i piani che la sganciano dal potere partitico. A luglio Bersani ha presentato un disegno di legge che chiede alla politica di "fare un passo indietro". Non è detto che nel Pd tutti lo sostengano. Una BBC italiana è invisa a tanti.

cesare beccaria Commentatore certificato 17.11.10 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Del regime, infatti, il Pd non è incolpevole. Fu lui a consolidarlo con un patto preciso: la conquista di suoi spazi nella Rai, in cambio del potere mediatico del Cavaliere. Tutti hanno rovinato la tv, pur sapendo che il 69,3 per cento degli italiani decide come votare guardandola (dati Censis).
Grazie D'Alema e Violante.

cesare beccaria Commentatore certificato 17.11.10 09:22| 
 |
Rispondi al commento

da Barbara Spinelli, da non confondere con Barbara Palombelli moglie invecchiata del bel Rutelli, radicale berlusconiano.


Correggendo solo la legge elettorale si banalizza la patologia. Altre misure s'impongono, che permettano agli italiani di comprendere quanto sono stati intossicati. Esse riguardano il controllo di Berlusconi sull'informazione e il conflitto d'interessi. La profonda diffidenza verso una società bene informata (per Kant è l'essenza dei Lumi) caratterizza il suo regime. "Non leggete i giornali!" - "Non guardate certi programmi Tv!": ripete. Gli italiani devono restare nel sottosuolo, eternamente incattiviti. Altro che allegria. È sulla loro parte oscura, triste, che scommette. Qualsiasi governo che non si proponga di portar luce, di riequilibrare il mercato dell'informazione, fallirà.
Grande : leggetetelo su La Repubblica che si distingue dal Il Giornale, Libero, Il Foglio, ecc.

cesare beccaria Commentatore certificato 17.11.10 09:19| 
 |
Rispondi al commento

è vero fino all'ultimo, ci prendono per il culo ancora, anzi, vi prendono per il culo, perchè io già lo so, hai ragione tu grillo, peccato che ti producono dei massoni (casaleggio).
hai visto il video prometeus in youtube? è dei tuoi produttori, io lo trovo abbastanza inquietante, sopratutto con la piramide con occhio che si vede alla fine.

riccardo colina 17.11.10 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quante sono le religioni in Italia?

La 1a è il Cattolicesimo, non quantificabile (l'Istat ha smesso di contare i cattolici), la Chiesa cattolica è in larga misura disertata e primeggia soprattutto come abuso politico. I dati segnano costanti cali dell'osservanza. I giovani cattolici praticanti sono scesi dal 18,1% al 15,4%. Chi definisce scarsa o nulla la sua fede sale invece dal 24 al 36%. I credenti militanti assommano a un misero 10%. Aggiungendo le pecore tiepide arriviamo al massimo a un 30% Gli stessi vescovi dichiarano che non siamo più un paese a maggioranza cattolica e che la Chiesa di Roma ha solo un valore significativo. Ciò non scalfisce tuttavia le condizioni di enorme privilegio che Governi di dx e di sx hanno dato al Vaticano

I cristiani ortodossi sono quasi 1,3 milioni
I protestanti circa 700.000; la maggior parte pentecostali, poi ci sono 400.000 valdesi (vedi Ferrero)
Gli ebrei sono solo 36.000 ma hanno un potere culturale ed economico enorme
22.000 mormoni
Ben 243.400 testimoni di Geova
L'immigrazione ha portato 1,2 milioni musulmani, 103.000 buddisti, 108.000 induisti, 25.000 sikh e 45.000 animisti, 13.000 neopagani
Le religioni più diffuse ammontano dunque a una decina

Quanti sono i partiti?
I partiti in Italia, nonostante le balle diffuse dal bipolarismo dalemiano e berlusconiano, che trova ancora insistenti e letali sostenitori, supera le 70 sigle
Interessante la lettura che Fazio ne ha fatta e mirata a rilevare il carattere delirante e corpuscolare della nostra partitocrazia

Dal mio punto di vista, una vita retta e sostenuta da reali e praticati valori etici personali e sociali, potrebbe sostituire benissimo tutte queste religioni (pur lasciando al singolo la libertà di abbracciare una singola fede, come fatto privato e intimissimo della sua anima da non mescolare alla politica)

Dal punto di vista della distribuzione politica, mi parrebbe meglio un sistema proporzionale a soglia alta e con coalizione dichiarata che cada per ribaltoni

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.11.10 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Santanchè ha detto una cosa condivisibile.
Il voto di scambio va a svantaggio delle donne.
Toccherà di nuovo a loro sacrificarsi per la Libertà!


Insomma, Berlusconi trova sempre il modo per temporeggiare, per rimandare, comportandosi come e peggio di tanti politicanti della prima repubblica a causa dei quali, lui afferma, e' stato costretto a "scendere in campo" negli anni '90.Il caimano non si arrende ed e' comprensibile visto che rischia di fnire sotto processo intanto per il caso Mills.In questo Paese poi le cose stupefacenti sono numerose, a cominciare dall'immobilismo dei partiti di opposizione che a parte tante chiacchiere null'altro fanno, al fatto che Fini si e' svegliato solo dopo 16 anni, al fatto che nel frattempo i palinsesti sani della Rai vengono costantemente attaccati. Da Santoro alla Dandini passando per Saviano e "Vieni via con me". Ora, in quest'ultimo caso, quanto affermato da Saviano che, peraltro, non ha fatto altro che raccontare una cronaca gia' verificata ed accertata ampiamente a proposito dei rapporti mafia - istituziioni politiche del nord, non mi pare stupefacente. Anche i bambini sarebbero in grado di fare l'equazione soldi uguale mafia, mafia uguale rapporti con la politica. Per decenni questo stesso meccanismo e' stato adoperato al sud ed ora ci si stupisce che la medesima cosa si faccia nella parte del Paese piu' ricca? Ha poco da lamentarsi Maroni se sono coinvolti in Lombardia anche esponenti della Lega Nord, le mele marce stanno dappertutto. Pero' vorrei dire al Ministro degli Interni che la lotta alla mafia non la fanno ne' lui ne' il suo partito ma le forze dell'Ordine e la Magistratura.Ed invece in queste ore si sente dire che Maroni ha "provveduto ad arrestare oltre 1600 mafiosi e affiliati alle varie cosche. Non mi pare di avere mai visto Maroni partecipare ad un blitz nella Locride o a Casal di Principe, ne' mi pare che sia suo compito avviare e condurre le indagini o decidere le intercettazioni o altro.Adesso reclama il diritto di replica Maroni, sfidando Saviano a dire quelle stesse cose guardandolo negli occhi. E diamoglielo questo diritto di replica!Cosa dira?

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 17.11.10 08:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La profonfa penetrazione nei cervelli effettuata dalla grandiosa macchina da guerra mafiosa di berlusconi viene sottovalutata dai politicanti leggeri italiani oppure ci nascondono la vrerità, Grillo farebbe bene a scrivere come stanno le cose su berlusconi e a non fingere che sia morto e finito, è vivo e vegeto e pericoloso oggi più che mai, ha postole, eserciti, cannoni e bombe a disposizione.

cesare beccaria Commentatore certificato 17.11.10 08:51| 
 |
Rispondi al commento

La Santanchè mi sta simpatica.
Faccio notare che gli altri ricominciano a parlare di Governo serio.
Dicono che finalmente dopo 60 anni avremo un governo serio.
ah ah ah!

Sareste capaci di fucilare anche la Santanchè, l'unica in Tv che ci capisce qualcosa di Marketing.

'giorno


A Berlusconi della terra e della luna non gliene frega niente, lui pensa alla sua sporca vita ed alla sualibertà personale, lui non vuole fallire e non vuole finire in galera, questo sembra non averlo capito nè Marchionne nè Grillo.

cesare beccaria Commentatore certificato 17.11.10 08:41| 
 |
Rispondi al commento

fantastica la santadechè a amnibus su la7!

esprime al meglio l'ideologia base del berlusconismo:

non fa parlare gli altri,
urla e si sovrappone quando la mettono davanti ai "pregi" del governo,
difende a spada tratta l'indifendibile nano,
svicola su domande "imbarazzanti,
è arrogane, prepotente e fascista!

come si faccia a votare certi personaggi,
solo i coglioni masochisti lo sanno....

la claretta petacci del ducetto da arcore!
farà la stessa fine, sta bambolona siliconata?


..Ma scusate! Come si fa in Italia a "programmare" un futuro prossimo (2050) con una classe politica che nella peggiore delle ipotesi camperà per altri 10-15 anni....

Davide A., MB Commentatore certificato 17.11.10 08:30| 
 |
Rispondi al commento

'Ndrangheta:
cartello di imprese per aggiudicarsi appalti pubblici,
7 arresti

a reggio calabria le cartelle
a l'aquila le carriole

lo stato per sicurezza arresta tutti!

il Mandi Commentatore certificato 17.11.10 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Il caimano sta aggrappato al potere coi denti e con gli artigli, con la lingua e con la bava, con le palle e con il viagra, come certi demoni che non riusciamo a schiodare dai nostri incubi, risvegliandoci a nuova luce. La sua sconfitta è miserevole e senza un filo di dignità e di rispetto democratico. Gli espedienti per non mollare quello che ritiene suo e senza cui perirebbe miseramente raggiungono estremi da delirio
Dopo aver negato in modo aberrante la sua fine, negando tuttora la perdita di consenso, incapace di constatare che sta solo pagando il fio di errori che ha perseguito lui stesso per malvagità e delirio di onnipotenza (buon ultima quella campagna denigratoria dei suoi media contro il suo maggiore alleato, campagna da cui poteva sortire solo la sua fine), incapace ormai di qualsiasi piano di governo (il crollo di Pompei o l'immondizia di Napoli restano l'epitome del suo potere), rantola nefandezze e sbraita oscenità, mentre istituzioni troppo deboli gli concedono assurde licenze finali
Ma perché la Finanziaria dovrebbe essere votata in fretta, quando si è preso altri 15 giorni per presentare fiducia e sfiducia ai due rami del Parlamento? Perché per questi 15 giorni la Finanziaria non dovrebbe essere discussa e migliorata, visto che B, oggi, non può certo permettersi di farsela votare alla fiducia?
E perché, se andiamo alle elezioni il 28 febbraio, B dovrebbe trattenere nelle sue mani il potere fino al 27 marzo? Non è bastato che già un'altra volta sforasse per più di un mese oltre l'esito elettorale, totalmente restio a lasciare il potere e aggrappato ad esso come una mignatta?
Il 14 dicembre B aspetterà 3 esiti per lui vitali: sfiducia della Camera, fiducia del Senato (altra anomalia), sentenza della Corte Costituzionale sul legittimo impedimento
Che il 14 gli sia fatale!
Nella simbologia esoterica, il 14 è il numero dei santi ausiliatori, vendetta dei martiri innocenti, numero connesso e mezzo ciclo della Luna
(segue sotto)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.11.10 07:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

maroni si incazza con saviano perchè parla di mafia
ma non dice nulla al nano che li ha portati in parlamento
la tipica coerenza leghista!
BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 17.11.10 07:33| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dimenticavo, l'ascensore orbitale è un'idea originale di Sir Arthur C. Clarke chi la ha gia utilizzato per dei racconti di fantascienza, quindi un'idea rubata.

Luciano Cassarino 17.11.10 03:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo signore si è dimenticato che la maggior parte della popolazione del pianeta si trova sotto la soglia di povertà. Quindi parla di livelli tecnici, tecnologici, livello di vita, un futuro nel quale si va avanti, ma i poveri continuano ad essere sempre di più e questo non cambierà, mentre che l'accesso a tutte le risorse e scoperte rimarranno relegate ai pocchi furvi di sempre.

Luciano Cassarino 17.11.10 03:29| 
 |
Rispondi al commento

E andrò sulla Luna senza petrolio.
Con la sola forza del pensiero.
Il vostro, ovviamente.
Chi vuole può riposarsi un pò.
Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 17.11.10 01:14| 
 |
Rispondi al commento

WANTED BEPPE X COMUNICATI SUI PASSI FUTURI DEL MOVIMENTO A 5 STELLE

GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168
GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168 GRILLO168

Davide Cordella Commentatore certificato 17.11.10 01:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

BELLISSIMO DISCORSO,COME SEMPRE.SALUTI.

lilli r. 17*11*10 00*03

***

Mi spieghi, cortesemente, che cosa hai capito?
Grazie.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 17.11.10 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho deciso, da grande voglio fare l'astronauta.
Voglio andare sulla Luna in ascensore.

Notte a tutte

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 17.11.10 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Geronimo, Geremia, Plinio, Platone, ora anche Sigmund Freud.

Mi chiedo se è ammissibile permettere che individui di bassissima levatura etica e privi di contenuti morali, possano appropriarsi di nomi di personaggi meritevoli di rispetto per il loro apporto del pensiero, per ridicolizzarne l'importanza.

Ci vuole molta presunzione, rasentante volgarità e ignoranza.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 17.11.10 00:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanta FANTASIA...

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.10 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Quante religioni abbiamo?

Meno dei partiti in Italia.

Molti di sinistra, ma non sono "coesi",

E', "forse", questa la nostra sconfitta?

Si va verso il rimborso elettorale, più che verso il governo, problematico e responsabile anziché no, del paese?

Mi vien da vomitare.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 17.11.10 00:08| 
 |
Rispondi al commento

il petrolio disponibile nel sottosuolo americano è di 3.3 milioni di barili in meno rispetto le stime... http://www.borsainside.com/mercati_usa/novembre_2010/petrolio-le-scorte-calano-a-sorpresa-negli-usa-di-33-milioni-di-barili-10-11-2010.shtm

paolo ballarin 16.11.10 23:59| 
 |
Rispondi al commento

BLOB

MOSTRUOSO!!! / mentre non si trovano / MARONI / e il signor Rossi, / berlusconi / si fa "le solite pugnette".
il giorno del giudizio / gli sfigati rappresentano largamente la maggioranza del paese, / delle galline trovano una volpe morta e le fanno il funerale, / si indignango i leghisti /e / Marina Berlusconi / non è la prima e non sarà l'ultima purtroppo... /

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 23:55| 
 |
Rispondi al commento

INAUDITO!!!
INCREDIBILE!!!
AD HAITI MUOIONO DI COLERA e il resto del mondo si fa "le solite pugnette" su argomenti futili e cretini.
MOSTRUOSO!!!
I SOLDI PER MANTENERE I GIORNALI ITALIANI, OVVERO QUESTA SCADENTE "CARTA DA CULO", E' MEGLIO INVIARLI AL PIU' PRESTO AD HAITI PER DEBELLARE IL COLERA E RISANARE IL TERRITORIO.
ALTRO CHE GIORNALI...

gabra s. 16.11.10 23:21| 
 |
Rispondi al commento

maronI è ESPONENTE DELLA NDRANGHETA!!!

"maroni SAI SOLO INVIARE QUEI PICCIOTTI DI POLIZIOTTI CONTRO I CITTADINI E I BISOGNOSI!"


VERGOGNATI MAFIOSO!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 16.11.10 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Ndrangheta, anche esponenti della Lega coinvoltipubblicato il 13 luglio 2010 alle 21:54 dallo stesso autore - torna alla home Nell’inchiesta risulterebbero indagati anche esponenti del partito di Bossi. “I politici sono parte del capitale sociale dell’organizzazione criminale”, si legge nell’ordinanza del gip di Milano.

http://www.giornalettismo.com/archives/72448/ndrangheta-anche-esponenti/

CLIKKATE SU GOOGLE .. LEGA E NDRAGHETA..VEDETE COSA VI ESCE..

MARONI DEVI CHIEDERE SCUSA NON SOLO A SAVIANO.. MA A TUTTI GLI ITALIANI ONESTI CHE HAI OFFESO.
CI SONO TANTE BELLE PERSONE ONESTE CHE VOTANO LEGA E NON MERITANO DI ESSERE PRESI IN GIRA DA VOI.
UN UOMO CHE RAPPRESENTA UN ISTITUZIONE NON PUO DIRE BUGIE..VERME.. VATTENE FAI SCHIFO.

franco f. Commentatore certificato 16.11.10 23:17| 
 |
Rispondi al commento

La Casa Bianca abbandona il piano di chiusura della prigione di Guantánamo

Il Washington Post ha informato che il governo di Obama ha abbandonato i piani di chiusura della prigione di Guantánamo.

Funzionari del governo hanno detto che non speravano d’ottenere il finanziamento del Congresso per la chiusura della prigione e per trasferire i prigionieri che restano negli Stati Uniti. Un funzionario ha dichiarato : “Guantánamo resterà aperta in un futuro inmediato!”.

La Casa Bianca a sua volta ha affermato che spera che Khalid Sheikh Mohammed, autoproclamato cervello degli attacchi dell’11 settembre, continui a restare recluso senza processo per un periodo indefinito.

(info Dem. Now!/ Traduzione Granma Int.)

Osama Bill Laden-Miami Beach-FL-USA- 16.11.10 23:15| 
 |
Rispondi al commento

MARONI: SEI SOLO CHIACCHERE E DISTINTIVO...

lele71 p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, quel deficiente di Gasparri dice che, siccome non ci sono manifestazioni di piazza, va tutto bene. MAH. A QUESTA PROVOCAZIONE, VOGLIAMO RISPONDERE E ANDAE A PRENDERLO CON LE FORCHE!!!!! ANDIAMO, DAI YES WE CAN.....

Marcello Trebs 16.11.10 23:11| 
 |
Rispondi al commento

maronI s'è incazzato con Saviano per frasi pronunciate da uno dei sedicenti ideologhi 8prenditori per il culo) della Lega...


ahahahah


siamo alle solite burle!


Come nasce un partito:

"CON COSA CE L'HANNO ADESSO GLI ITALIANI?


prendiamoli per culo e facciamoli sfogare fintanto che ne PROFITTEREMO!"


italiani! il potere\SERVIRE è una prerogativa del popolo,ergo: NON SI DEMANDA!


CONTINUATE A VIVERE SI SOGNI POPOLO DI SCEMI!

TANTO NE è PIENA LA TERRA DI POPOLI DI SCEMI!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 16.11.10 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Maroni si inalbera per saviano.
Eh che sarà mai per un po di verità che viene a galla, sono 20 anni che usate il gas soporifero al nord per darla a bere ai vostri elettori e i risultati si vedono, cosa credete di poter fare sempre e quando volete solo i vostri interessi e per giunta sempre in maniera illegale (perchè la lega è il partito più mafioso in italia guidato da una larva) per una goccia di verità nel mare non temete gli allocchi elettori padani continueranno a votarvi, finchè non ci sarà la sveglia dal profondo sonno!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 22:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

m5s secondo ipsos al 3.5 % ,,,, oh yeah

detto ora a ballarò

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIANI DI MERDA
SENZA LE PALLE
SIETE SOLO DEI FANNULLONI,LADRONI,SCANSAFATICHE.
QUESTI MERDOSI DEL PARLAMENTO E' QUELLO CHE VI SIETE MERITATI.E ORA TENETEVELI!!
NON AVETE LE PALLE!!IN UN ALTRA QUALSIASI NAZIONE SAREBBE GIA' SCOPPIATA LA RIVOLUZIONE!!
INVECE VOI SIETE IMPEGNATI AL GRANDE FRATELLO,AMICI,A RUBY,ALLA TELENOVELA DELLA POVERA SARAH,AL CALCIO...
MENTRE LORO CON LA VASELINA VI ADDOLCISCONO IN QUESTO MODO,FACENDOVI DIVENTARE CEREBROTVLESI,VE LO METTONO NEL CULO!!E BEN VI STA MASSA DI IDIOTI!!

Mohammed Bostafa' 16.11.10 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ascensore lunare? Forse ci arriveremo....anzi ci arriveranno....o forse no....


"Si pensa al futuro,

scontata terapia

dell'esistere.

Ma tragitti già tracciati,

vengono ridimensionati,

stuprati e derisi o,

addirittura rimossi.

E sopra ci rimane

la polvere sinistra

della non vita...."

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 16.11.10 22:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

BRESCIA

Ancora una strage impunita al termine di un processo che ha scagionato tutti. Nessun colpevole per la strage di piazza della Loggia, a Brescia, dove il 28 maggio 1974 morirono otto persone e oltre cento rimasero ferite. Dopo una settimana di camera di consiglio i giudici della Corte d'assise di Brescia, presieduta da
Enrico Fischetti, hanno assolto i cinque imputati in base all'articolo 530 comma 2, assimilabile alla vecchia insufficienza di prove. Revocata la misura cautelare nei confronti dell'ex ordinovista Delfo Zorzi che vive in Giappone.

La Procura di Brescia, dopo l'inchiesta cominciata nel '93 e un dibattimento durato circa due anni e 166 udienze, aveva chiesto l'ergastolo per gli ex ordinovisti veneti Delfo Zorzi e Carlo Maria Maggi, per il collaboratore dei servizi segreti Maurizio Tramonte e per il generale dei carabinieri Francesco Delfino. Per l'ex segretario dell'Msi Pino Rauti era stata chiesta l'assoluzione. Oggi i giudici hanno assolto tutti gli imputati e disposto il non luogo a procedere per Maurizio Tramonte, per intervenuta prescrizione in relazione al reato di calunnia. Nei confronti di Zorzi, ora cittadino giapponese, è stata disposta la revoca della misura cautelare.


con una notizia tremenda come questa...noi stiamo qui a cincischiare con i libri di fantascienza??!!

liliana g., roma Commentatore certificato 16.11.10 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maroni azzanna ma inciampa dappertutto

- Querela la pm Fiorillo (caso Ruby).

- S’ infuria con Saviano perché ha parlato dei rapporti tra la ’ndrangheta e la Lega al nord.

E di mestiere fa il ministro dell’interno.

silvanetta* . Commentatore certificato 16.11.10 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

maronI è uno dei pochi italiani che non sa quale sia la sede PRINCIPALE della NDRANGHETA in italia...


o fa il finto, o fa il tonto... in entrambi i casi tuttavia finge.

BOSSI è IL REFERENTE POLITICO DELLA NDRANGHETA IN LOMBARDIA!


D'ALEMA & C. SONO IREFERENTI POLITICI DELLA CAMORRA IN CAMPANIA!


LOMBRADO & CASINI SONO I RIFERENTI DELLA MAFIA IN SICILIA!


IL PEDOFILO-MAFIOSO è IL PR DELLA MALAVITA STRAFATTO DI COCA E PUTTANE!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 16.11.10 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Sarà una coincidenza ma io non ci credo, certe cose accadono non per caso..............
In veneto dopo che si è insidiato zaia il ministro che annuisce sempre dicendo si si si come un cavallo, quando parla worm (per gli amici bossoli il laureato)con l'accompagnatore spesso o una badante o il figlio detto trota le alluvioni si susseguono con frequenza preoccupante, ai veneti popolo di gente che spesso non si pone domande, perchè sono simili ai cavalli con i paraocchi, chiedersi come mai tutto ciò accade no vero? sia una coincidenza si certo è una coincidenza intanto però cominciate a procuravi i gommoni, e barche a vela piuttosto che comperarvi una macchina mi sa che vi serviranno..............

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 22:29| 
 |
Rispondi al commento

boooomm!!!! 8 morti, 102 feriti...era il 28 maggio 1974...tutti assolti x insufficienza di prove, gli imputati della strage di Piazza della Loggia...Oggi la strage si è ripetuta con l'inchiostro.

Non è la prima e non sarà l'ultima purtroppo..


lele71 p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 22:28| 
 |
Rispondi al commento


Io so che un giorno

Io so che un giorno
verrà da me
un uomo bianco
vestito di bianco
mi dirà:
«Mio caro amico tu sei stanco»
e la sua mano
con un sorriso mi darà.

Mi porterà
tra bianche case
di bianche mura
in bianchi cieli
mi vestirà
di tela greggia dura e bianca
e avrò una stanza
un letto bianco anche per me.

Vedrò il giorno
e tanta gente
anche ragazzi
di bianco vestiti
mi parleranno
dei loro sogni
come se fosse
la realtà.

Li guarderò
con occhi calmi
e dirò loro
di libertà;
verrà quell'uomo
con tanti altri forti e bianchi
e al mio letto
stretto con cinghie mi legherà.

«La libertà
- dirò - è un fatto,
voi mi legate
ma essa resiste».
Sorrideranno:
«Mio caro amico tu sei matto,
la libertà,
la libertà più non esiste».

Io riderò
il mondo ha un prezzo
tutto ha un prezzo
anche il cervello
«Vendilo, amico,
con la tua libertà
e un posto avrai
in questa società».

Viva la vita
pagata a rate
con la Seicento
la lavatrice
viva il sistema
che rende uguale e fa felice
chi ha il potere
e chi invece non ce l'ha.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 16.11.10 22:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il borsino della ‘ndrangheta tra voti, Lega e sanità

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/17/il-borsino-della-%E2%80%98ndrangheta-tra-voti-carroccio-e-sanita/61536/ .


silvanetta* . Commentatore certificato 16.11.10 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi..ricordatevi che dalla cosidetta altra parte…..non c’è niente..Bersani e il suo pseudo partito morto nella culla non ha lo spessore per governare.Quelli del PD non hanno mai avuto il coraggio di fare delle riforme serie…evasione fiscale..reti mediaset…legge elettorale..laicità VERA dello Stato..scimmiottano ovvero prendono per il cu lo la povera gente che li voterà.
Ci vorrebbe un partito un movimento che però non c’è…un partito che liberasse la Rai dai vincoli della politica che riuscisse a liberare l’informazione e così anche la coscenza delle persone.. cancellando definitivamente i giornalisti lecca cu lo servi del potere.
I tempi stringono ci aspetta solo come si dice in Toscana una ribollita….

cittadino onesto (cittadinonesto) Commentatore certificato 16.11.10 22:08| 
 |
Rispondi al commento

@ Oreste Mori

Non sei tu l'Oreste a cui mi riferivo !

Era l'Oreste dell'Orestea di Eschilo !

Pasquale Domenico Romano, Gioia del colle Commentatore certificato 16.11.10 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ehehehe adesso è a rischio fallimento tutta l'europa!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 16.11.10 22:01| 
 |
Rispondi al commento

L'UTOPIA E' L'IRREALIZZATO,NON L'IRREALIZZABILE.

lilli r. Commentatore certificato 16.11.10 21:57| 
 |
Rispondi al commento

A ballaro' il confronto tra i rappresentanti del Governo - di destra - e quelli dell'opposizione, di estrema destra.
Questo è il futuro che ci aspetta.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 16.11.10 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maroni a Saviano che accusa la Lega di aver fatto entrare la mafia al nord:

"Me lo dica in faccia se ha coraggio!"

Maroni e che ci vuole, basta poco che ce vo', vuoi vedere?

"La lega ha permesso, insieme a berlusconi, alla mafia di espandersi al nord! "

Hai visto, è stato facilisimo!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 16.11.10 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guarda e diffondi lo spot per la legalizzazione dell’eutanasia.

Riappropriarsi della parola 'eutanasia, tabù per la politica e dimenticata' anche se 'vicina al vissuto delle persone', e chiedere 'semplicemente il rispetto delle scelte individuali'.

Questo il senso dello spot-pro Eutanasia creato dall'associazione Exit international, bloccato dall'autorità per le Comunicazioni australiane e ora rilanciato in Italia dall'Associazione Luca Coscioni e dal Partito Radicale.

'E' uno spot molto rispettoso e molto dignitoso - dice Marco Cappato, segretario dell'associazione Coscioni - in cui un malato terminale racconta la sua esperienza e chiede al governo che sia rispettata la sua scelta'.

http://temi.repubblica.it/micromega-online/guarda-e-diffondi-lo-spot-per-la-legalizzazione-delleutanasia-video/

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Presidente Maurizio Gasparri?!
Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr=
rrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr=
rrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OFF TOPIC

BEPPINA ENGLARO E MINA WELBY

Ci tendo a ricordare e sottolineare la presenza nella trasmissione di ieri sera "Vieni via con me", di due splendide e dignitose persone:

Beppino Englaro e Mina Welby.

E' stato estremamente commovente, almeno per me,
il monologo di Saviano riguardo alla storia
di Piergiorgio e Mina Welby, e altrettanto mi hanno commosso le belle parole con cui gli amici ricordano Eluana.

Beppe e Mina ci hanno dato,
per chi ha saputo coglierla,
una lezione di vita, parole profonde
di chi ha visto l'abisso della sofferenza,
non solo affrontandolo con dignità,
ma facendone una battaglia civile per il riconoscimento legale
della LIBERTA' DI SCEGLIERE
una morte dignitosa
quando la vita non si può
più definire tale.

BEPPINO ENGLARO avrebbe potuto far rispettare la
volontà della figlia pagando una mazzetta a un medico compiacente, come fanno in tanti.
Invece, coraggiosamente, ha voluto fare una battaglia civile e per questo dagli ipocriti con l'animaccia nera è stato chiamato "assassino".

PIERGIORGIO WELBY ha voluto anche lui sensibilizzare l'opinione pubblica sul DIRITTO di scegliere il momento e il modo di congedarsi da
una vita che non era più tale e per tale motivo non ha avuto il funerale in Chiesa (al quale teneva).

Mentre il altri Paesi è previsto questo diritto in Italia l'argomento è TABU' perchè i nostri politici devono tenersi buono il Vaticano,
perchè la chiesa cattolica si preoccupa di alimentare il culto della sofferenza.
************************
"Io non capisco una Chiesa che nega il funerale a mio marito e manda quattro cardinali a benedire la salma di Pinochet" (Mina Welby)
*************************
SIAMO IN TANTI A NON CAPIRLA


Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 21:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LUCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA,
Bossi ha detto fino al 27 marzo! ;))))

Sara Taddei, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTA MATTINA AVEVO UN IMPEGNO E ,SOTTO LA PIOGGIA, HO FATTO UN GIRO PER IL CENTRO STORICO DELLA MIA CITTA': VICENZA.
NEGOZI VUOTI,BAR VUOTI NEGOZIANTI IMPEGNATI NELLA LETTURA DI QUOTIDIANI, UNA DESOLAZIONE.
L'UNICO LOCALE CON GENTE E' STATA UNA TABACCHERIA CON ANNESSE SLOT MACHINE,UNA DECINA DI PERSONE IMPEGNATE A PREMERE UN BOTTONE E A BESTEMMIARE.
PENSO CHE L'INDUSTRIA DELLE SLOT MACHINE SIA L'UNICA INDUSTRIA IN ATTIVO IN ITALIA,HANNO LEGALIZZATO IL GIOCO D'AZZARDO E NELLA PIAGA DEL GIOCO,FRA I TANTISSIMI GIOCATORI, CI SONO FINITE 100.000 PERSONE CHE SONO PRATICAMENTE DIVENTATE DEI TOSSICI...MALEDETTI.
...E CI DEVONO ANCORA 98 MILIARDI !!!!!!!!!!

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 16.11.10 21:20| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

sappiamo... sappiate... che non è mai colpa dei soliti quattro volponi... informazione, politica, mafia ecc. non sono quattro ma riferito alla popolazione...

ma noi tutti siamo risucchiati in un sistema di finta realtà, libertà, finto benessere, vagamente stile matrix, rimaniamo indifferenti nonstante veniamo usati, plagiati, manipolati.

Oltre la consapevolezza e presa di coscienza, avremmo bisogno di una sofferenza tale, psichica fisica, economica da non poterne più, e sicuramente troveremmo il modo per uscirne, dalla contestazione alla ribellione, resistenza, rivoluzione.

A Clockwork Orange 16.11.10 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Il senatore Riccardo Villari, eletto con il Pd e oggi penzolante verso il Pdl ma anche no, esprime la sua preoccupazione per la delicata fase politica durante la festa per la presentazione del calendario 2011 ‘Cahiers Marocains’ con prefazione di Vittorio Sgarbi, all’hotel Mandarin Oriental di Marrakech.

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/11/16/in-ambasce-per-la-sorte-del-paese/

(guardatevi la foto, merita)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.11.10 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche minuto che mi salta il satellite!

Maroni il leghista dei marroni non chiede altro che un confronto con Saviano per discolparsi da accuse, secondo lui infondate!

Ci sara' ...non ci sara'?!

Io ritengo che chi non risponde alle domande non possa godere di alcun credito!

Vedremo!

anthony c. Commentatore certificato 16.11.10 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

paragone un altro lacché delnano grande saviano scomodo solo perché racconta laverita maroni stia in padania ela smettadi romperliipropriamente detti

pasquale salemme, napoli Commentatore certificato 16.11.10 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La trasmissione di Fazio è prodotta dalla Endemol, la società di produzione del Nano in calore, e questo, senza nulla togliere a Saviano, mi fa un po' schifo.

harry haller Commentatore certificato 16.11.10 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari leghisti,
non preoccupatevi,il vostro papi padrone vi aiuterà tutti quanti,l'ha detto lui che è buono ed ha sempre aiutato chi ne ha bisogno.
Pensate (?),se ad una ragazza extracomunitaria,ladra e senza documenti l'ha liberata dalla prigione,le ha dato 7000€,le fa fare la bella vita,a voi,cari leghisti che avete tutto distrutto dagli alluvioni,che mai darà???

Andrea Cantelli, Belluno Commentatore certificato 16.11.10 21:04| 
 |
Rispondi al commento

MINIMO REDDITO PER TUTTI... guarda il video

http://www.youtube.com/watch?v=erChe8atw1o

movimento femminista Commentatore certificato 16.11.10 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Saviano dovrebbe accettare il faccia a faccia con quel buffone di Maroni almeno avrebbe tutto il tempo di spiegargli la 'ndrangheta in Lombardia.

Carlo Carli 16.11.10 20:57| 
 |
Rispondi al commento

ARRIVERANNO I NOSTRI EROI AL 14 DICEMBRE ?

IO DICO DI NO...

SPERO DI NO.

...UNA LUNGA GUERRA CIVILE...PURTROPPO.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 16.11.10 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Marroni Patrimonio della Umanità subito!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IERI SERA ( 15.11.010) DA FABIO FAZIO SI SONO ESIBITI DUE GRANDI ED ESPERTI TRADITORI: FINI E BERSANI... IL PRIMO HA TRADITO IL PDL,IL VOTO E LA FIDUCIA CHE QUESTO PARTITO HA AVUTO DAGLI ELETTORI... IL SECONDO, PIU' GIGANTESCO E INTOLLERABILE, HA TRADITO, INSIEME ALLA DELUDENTE, SCADENTE E INCOMPETENTE CLASSE POLITICA E DIRIGENZIALE DEL PARTITO DEMOCRATICO, TUTTI I VALORI VERI DELLA VERA SINISTRA... LA COSA PIU' GRAVE, RIDICOLA E INAUDITA, E' CHE QUESTI VALORI, BERSANI, LI HA PURE CHIARAMENTE ENUNCIATI E DIFFUSI IN TELEVISIONE, DIMOSTRANDO COSI DI PREDICARE BENE E RAZZOLARE MALE, ANZI MALISSIMO...
Carlo De Lucia... PARTITO DELLE DONNE... Bari...
LA SINISTRATA SINISTRA ITALIANA.. guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=N_j0SOWAj8g

movimento femminista Commentatore certificato 16.11.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il monologo di Saviano ho applaudito. E poi che bella la citazione di Giordano Bruno, un grandissimo del pensiero libero

Mariuccia rollo 16.11.10 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il diritto alla felicità
Ogni volta che parla Roberto Saviano c’è qualcuno che si offende e grida allo scandalo. Questa volta lo ha fatto il ministro Maroni. Ma perché vi offendete? La Lega è anche politica e Saviano denuncia sempre i rapporti tra la criminalità e la politica, al Nord come al Sud. Anche un bambino capisce che senza questo stretto legame lo strapotere delle mafie italiane sarebbe impossibile. Diritto di replica? Un faccia a faccia? Ma per dire cosa? Che al nord sono tutti onesti e al sud tutti terroni? Il fango delle mafie non risparmia nessuno, non guarda in faccia nessuno. Solo questo vuole dire Saviano: vuole dire siate vigili, non abbassate la guardia, non pensate di essere immuni da questo pericolo. Perlomeno intorno a Roberto Saviano vorrei una nazione piu’ unita e meno litigiosa, perché egli difende la vita, il diritto alla felicità, dentro e fuori ogni confine geografico.

graziella mazzoni 16.11.10 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Io capisco Maroni e i leghisti in generale.
Vorrebbero apparire come tanti verginelli. Mentre sappiamo che ci sono inchieste che confermano le infiltrazioni mafiose di cui parlava Saviano.

Basta, finiamola di non conoscere come vanno le cose in Italia. Siamo la nazione col piu' alto tasso di corruzione d'Europa.
Abbiamo 3 organizzazioni malavitose del calibro di Mafia, Camorra e Andrangheta.
E ora i politici fanno gli sdegnati se qualcuno in tv dice cose ne TUTTI GLI ITALIANI SANNO?

Cosa costa dire che Saviano ha ragione e che serve piu' impegno nella lotta a quel tipo di malavita?
Io direi che un ministro dell'Interno DEBBA dare pubblicamente ragione a Saviano.

Se non lo fa allora difende solo il suo partitino che prende voti da questo Sud Europa e che sappiamo non essere affatto immune da episodi di corruzione e di collusioni con le malavite organizzate.
Lo fa, ma non dovrebbe farlo per via della carica che riveste.

Anche voi, leghisti, pretendete dai vostri politici quel coraggio che manca loro e che li terrorizza al solo pensiero di parlare di certe cose in tv.

Basta andare in tv e dire: "La Lega farà di tutto perchè le mafie organizzate non riescano ad infiltrarsi".... basta poco... pero' comprendo che essere alleati con il partito fondato da Dell'Utri complica le cose. Pero' questo non ci riguarda. E' la legalità quella che dovrebbe avere la priorità.

vito. farina Commentatore certificato 16.11.10 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ripeto:

“DEI PICCIOTTI e DELLE TROTE”

A quanto sembra il mordace ministro degli interni c’è rimasto male per il monologo di Roberto Saviano nel programma “Vieni via con me”, dove lo scrittore ha detto:

"L'ndrangheta al Nord, come al Sud, cerca il potere della politica e al Nord cerca contatti anche con la Lega. E che il malaffare va cercato nei soldi legali che irrorano questo territorio, è lì che il fenomeno deve essere contrastato".

“EVIDENTEMENTE IL MINISTRO MARONI HA LA CODA DI PAGLIA”, giacche una delle ragioni fondanti della Lega Nord è stato il malumore serpeggiante nel così detto Popolo Padano, “CAUSATO DAL APPARIRE DI FENOMENI DI CRIMINALITÀ ORGANIZZATA ESTRANEI A QUESTO MONDO, RAPIDAMENTE LIQUIDATO DALLE FORZE POLITICHE TRADIZIONALI COME FENOMENO DI RAZZISMO ANTI-MERIDIONALE CHE PURE C’È”, ma non avrebbe assunto grande rilevanza, se amministratori da osteria, avessero visto per tempo la realtà che si andava sviluppando sotto il loro naso, tanto che ancora oggi ci sono degli amministratori locali che negano la presenza sul territorio d’organizzazioni mafiose.

Ora purtroppo la Lega Nord ha perso una delle sue vocazioni originali quella della lotta al malaffare e alla corruzione, probabilmente causata dalla lunga permanenza al governo con forze politiche (Berlusconi & C.) che nel malaffare e del mal governo hanno la loro ragione sociale.

Ed ora gli amministratori agro-legisti dedicano tutte le loro forze ad eliminare qualche campo Rom, di portare porcelli sui terreni dove si prevede di costruire moschee, clandestinizzare gli immigrati che lavorano in imprese padane, criminalizzare la sola prostituzione di strada, indottrinare al culto del sole delle alpi le giovani generazioni di Balilla padani, piuttosto che notare la diffusione delle mafie e della corruzione dilagante in Padania.

“GRAZIE MARONI, MA QUANDO MANDI LA POLIZIA O I CARABINIERI NELLA MILANO DEL AMICO SILVIO, PERCHÉ OLTRE A ROMA LADRONA, C’È PURE MILANO LADRONA DA BONIFICARE".

Paolo R. Commentatore certificato 16.11.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento

14 dicembre: il giorno del giudizio


il despota cade a pezzi e la bottiglia che da anni è in attesa è pronta.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T:
E' da giorni che ho il magone e non riesco a capacitarmi di una grave situazione: Haiti!
E' mai possibile che un popolo,sfruttato,sottomesso da diversi stati in tempi diversi(Francia e Stati Uniti)sia ridotto in questo modo solo per il fatto che hanno subito un terremoto?
Ma dov'è la civiltà degli USA e della Francia che li hanno colonizzato quell'isola?
E' possibile che muoiano come mosche solo perchè, oltre al terremoto, sono colpiti dal colera!
E' una vergogna! Dove sono le società che esportano la democrazia?
Possibile che non ci sia qualcuno che invii loro dei vaccini per evitare tutte queste morti?
Noi come al solito avevamo inviato una portaerei attrezzata per le malarttie più difficili,abbiamo fatto una bella passerella a spese dei contribuenti senza concludere nulla!.
Clinton era presente con bottiglie di acqua ed oggi gli stessi abitanti sono nella merda!
E'una vergogna e non mi sento cittadino di questo mondo di merda capitalista!
vadino a fanculo tutti quelli che potevano e non hanno fatto nulla!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 16.11.10 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La signorina multinick della Lega vola via alla velocita' della luce. Non faccio nemmeno in tempo a postare i link dai quali attinge le sue perle che puff... sparisce.
Quindi, staff, cerchiamo di essere piu' accoglienti. Lo sapete che sui loro siti leghisti non possono postare. Poverini, vengono qui come clandestini. :-)

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 16.11.10 20:31| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo che se ad ogni carognata fatta da berlusconi e soci noi continueremo a dire un generico "i politici sono delle merde", "destra e sinistra stessa cosa" etcetc., accomunando tutti allo stesso livello di cacca, non cambiera' niente.
c'e' addirittura differenza tra berlusconi &c. e altri politici di destra.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 16.11.10 20:30| 
 |
Rispondi al commento

PRESIDENTE, LA VOGLIAMO SENTIRE PARLARE AL SENATO AFFINCHE' I TRADITORI SIANO SVERGOGNATI. UN PO' COME CICERONE CONTRO CATILINA E I SUOI CONGIURATI. SOLO CHE NOI DEL PDL SIAMO CONTRO LA VIOLENZA E L'ESILIO. VOGLIAMO SOLO CHE SIA FATTA LUCE E LO VOGLIAMO L'APPELLO DEL POPOLO, LA LEX SEMPRONIA ;)CON LE ELEZIONI.

Silvia Tintorri

silvia tintorri 16.11.10 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E vieni a fare il fighetto saputello !. Raccontando le malefatte dei TUOI conterranei Ti arricchisci!!!!!!!!!

Carolina Delucia
----------------------------------

Quel punto dopo il punto esclamativo è da massacratori della grammatica a livello MONDIALE!
Ti spiego, anche un inglese o un boliviano si accorgerebbero dell'orrore.
Non posso lasciarla passare.

Tornano a noi. Vorresti che Saviano fosse uno di quelli che non raccontano le cose brutte della sua terra e si arricchisse in maniera illecita?
Zitto zitto non darebbe fastidio a Maroni.

E no, cari miei, se i carabinieri confermano che vi sono infiltrazioni mafiose nella politica allora Maroni farebbe meglio a star zitto e concordare con Saviano che quel tipo di malavita va contrastata ancor piu' efficemente.

vito. farina Commentatore certificato 16.11.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Si salvano solo Grillo e Saviano.


http://www.reset-italia.net/2010/11/16/vengo-via-con-te/

Gianluigi M. Commentatore certificato 16.11.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace il modo di porsi di questo personaggio, perchè, ad esempio, di fronte alla assoluta casualità della sua previsione di uno tsunami, per sua stessa ammissione, non ha voluto fare il fenomeno dando ad intendere d'essere un nuovo potenziale profeta...ma, al contrario di qualcun'altro...ha spiegato semplicemente e onestamente come sono svolti esattamente i fatti... del resto, anch'io trovo che, specie negli ultimi tempi, forse solo per scopi commerciali....ci sia un pò troppo allarmismo e catastrofismo per quello che riguarda quello che sarà il futuro del nostro pianeta...fortunatamente per l'umanità, il mondo nel quale viviamo, è abbastanza grande e strutturato per continuare nei secoli ad ospitare noi e, tutte le stronzate che, fino ad oggi, abbiamo dimostrato d'essere capaci di fare!!

stefano parini (ilparini), milano Commentatore certificato 16.11.10 20:15| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Un Pisapia candidato sindaco per Milano!
I milanes originali, sono finiti?

Saviano, il superficiale.
---------------------

Mi dispiace per voi, ma se lavorate meglio prima o poi il candidato del PDmenoelle Boeri potrebbe farcela.
Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 20:13| 
 |
Rispondi al commento

No dico, l'avete letto bene sto soggetto al di sotto?
Ma bene bene?

SAVIANO C'HA RAGIONE!
LA MAFIA E' ENTRATA AL NORD E CERCA DI ENTRARE ANCHE NEL CENTRO NORD!!!

Vatte a fidà de certa gente!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 16.11.10 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Un grande Saviano ieri sera, finalmente qualcuno che ha il coraggio di denunciare la collusione tra lega e 'ndrangheta e mettere in luce l'ideale di mafia-stato tanto voluto da Miglio.
Maroni fa bene a piangere e sbattere i piedi ma questi sono i fatti e nessuno li puo' cambiare ma non vi peoccupate, nel lungo periodo la mafia e la lega non prevarranno

-
cittadino con l'elmetto

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 16.11.10 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Le stragi fasciste in Italia restano impunite. Come quella di Brescia.
I terroristi neri come la Mambro e Fioravanti, sono fuori a spasso.
Il miglior mafioso degli ultimi 150 anni è a capo del governo.
E per lui, che si concede di disertare bellamente i tribunali, le toghe sono rosse.
MAGARI!!!

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 16.11.10 19:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento

Ma quanto vi rode che pisapia abbia vinto le primarie di milano? se vi fanno tutti così schifo perchè non avete proposto un vostro candidato? o le primarie vi fanno paura? o siete capaci di straparlare e troppo intellettuali per sporcarvi le mani?

vi rendete conto che il vostro atteggiamento è demolitivo e controproducente? o forse a voi sta bene così?

perchè vi accanite contro tutto e contro tutti? dietro a vendola (e in minima parte dietro a bersani) non ci sono i rispettivi partiti, ma persone che sacrificano tempo e soldi per FARE politica, e lo fanno per PASSIONE. ma per voi un giovane "vendoliano" come me è uguale a dell'utri o a schifani. beh, potrei dire lo stesso di voi, se il criterio è sparare merda in tutte le direzioni. ma siccome io sono superiore, dico che siete solo gente disillusa dalla politica che ha delegato le proprie sinapsi al guru grillo. auguri.

val montoni 16.11.10 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL NUOVO CHE AVANZA (?)

Bersani...bla bla bla bla
Fini...bla bla bla bla

bene bravi , a chiacchiere...sette-più!

poi?

poi , se ti presenti da qualche parte te pijano a calci in culo!
L'altro giorno mi ha telefonato "edison" , nuovo "padrone" privato della corrente...
mi ha chiesto se mi serviva un prestito. Io ho risposto, volentieri, ma non ho reddito documentabile. Ah! allora devo chiedere poi le farò sapere...ancora sto aspettà !
E' QUESTA LA MAFIA-FINANZIARIA in uno STATO LIBERALE COME QUESTO!
punto!

Se i Bersani o i Fini, senza CAMBIARE IL SISTEMA, visto che sarebbe difficile nell'immediato se non con una INSURREZIONE ARMATA, volessero aiutare davvero le mille difficoltà degli ITALIANI dovrebbero IMPORRE ALLE BANCHE , AD OGNI AGENZIA DI " ADOTTARE UN ITALIANO NELLA MERDA" !
Prestando , SENZA INTERESSI, una cifra che sia almeno un anno di reddito equo !
Restituzione minimo 10 anni maximo 20 anni !
altrimenti closed bank e che annassero affanculo, perdio!

ps.
In India c'era UNO che prestava soldi ai POVERI , senza reddito e gli tornavano anche indietro!


Che cosa hanno fatto di male gli
italiani per meritarsi una maledicazione
così grande come quella di Berlusconi
e tutta la sua dinastia?

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 19:53| 
 |
Rispondi al commento

più che la luna interessa Saviano e quello che dice

cesare beccaria Commentatore certificato 16.11.10 19:52| 
 |
Rispondi al commento

“METAMORFOSI DI UN PENSIERO”


“Le donne vanno difese,
non lapidate.
Ma il velo è obbligatorio.”
(Un Imam)

“Le donne vanno difese, non lapidate.
Le donne vanno difese.
Le donne, più che difese,
vanno rispettate.
Le donne vanno rispettate.
Tutti quanti vanno rispettati.”

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Un pretesto per tornare bisogna sempre seminarselo dietro, quando si parte.

Alessandro Baricco

BUONASERA A TUTTI..!

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 16.11.10 19:43| 
 |
Rispondi al commento

ma perche' si indignango i leghisti per le parole di saviano? basta considerare le leggi che in questi anni i leghisti hanno votato e sostenuto e che hanno fatto digerire ai loro simpatizzanti dicendo che l'appoggiare queste leggi li avrebbe portati al federalismo (do ut des tra berlusconi e lega, ammesso piu' volte dallo stesso bossi). e intanto del federalismo dopo 8 anni di loro governo non se ne vede traccia, a parte questo presunto federalismo fiscale che altro non e' che un permesso per i politici di zona di inventarsi delle tasse anche loro.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 16.11.10 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Quell'ipocrita di un Maroni che fa la vittima quando Saviano accusa la Lega di aver fatto entrare la mafia al nord!!? E strepita: "Me lo dica in faccia se ha coraggio!"
Che faccia di tolla!
Ma dov'era Maroni quando la Lega salvava il culo al camorrista Cosentino?
E dov'era quando votava lo scudo fiscale per far rientrare con poca pena i fondi neri della mafia e li sanava in modo che non potessero essere perseguiti i reati che li avevano prodotti?
E dov'era quando la Lega ha votato le 36 leggi ad personam per B e insieme ha bloccato i processi contro la mafia?
E dove avrebbe scelto di essere quando B aveva deciso lo stop alle intercettazioni che avrebbero favorito tutti i reati di mafia?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.11.10 19:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 37)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A LILLI R. (00e19; 04e58)

Cara Lilli, che scriverle, dopo una tale cordiale difesa, se non un semplice e sentito… Grazie?
Lei, come ci ha scritto, ha affermato di essere una neofita del blog, ma vedo, purtroppo per lei, che questo luogo non le ha dato neanche il tempo di rendersi conto e… in un certo senso, di ambientarsi: è entrata subito nel vivo… in una “leggera e vaporosa” bagarre.
Se avrà la forza d’animo (e anche lo stomaco) di resistere si renderà conto a quale esperienza si sta accingendo. Qui non s’aspetti di trovare persone aperte, volenterose di scambiare per apprendere, ma troverà persone molto chiuse, in massima parte fortemente ideologizzate dal Sistema, che invece di aver capito la necessità (che è quella di cambiarlo) lo vogliono migliorare se non addirittura esorcizzarlo… come solo un prete può pensare di fare con il demonio. E l’augurio che le posso fare, dopo averle dato il mio benvenuto, è quello di resistere, di non demordere, naturalmente sempre se… glielo permetteranno. Se le posso dare un consiglio (e ce la fa) cerchi di non trascendere: si abbasserebbe al loro stesso “livello” e farebbe il loro gioco perché è proprio questo quello che vogliono.
Con stima e simpatia anche da parte mia
Plinio

A LUCA M. bassatuscia

Luca, il nostro rapporto non è stato burrascoso, le ho dato qualche nozione per navigar… di bolina. Si ricorda? Poi lei ad un certo punto ha voluto navigare da solo ed io non ho potuto che prenderne atto. Un grazie anche a lei per il suo intervento di questa notte. Saluti

A M. BELLANDI
A Luca m. scrive: ” Ma ognuno ha i suoi punti di vista e le proprie motivazioni”. No Bellandi, dobbiamo uscire da questa visione che lei ha della libertà: “ognuno ha i suoi punti di vista”! Uscire da questa “logica” (per niente logica!) è d’obbligo, esiste anche la scienza. L’Uomo di Treviri l’ha fatto e ci ha lasciato una grande eredità. Quali “motivazioni” possono avere i lavoratori se non quelle di finirla con questa società?

Plinio Il VECCHIO Commentatore certificato 16.11.10 19:34| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

«George Steiner e José Saramago hanno scel­to No come prima parola di un ideale lessico necessario.
Una delle parole "più semplici e corte del voca­bolario", osserva il primo. La parola "più urgente ed essenziale", la "più selvaggia del vocabolario, secondo Emily Dickinson", dice il secondo.

È un'arte difficile e perduta, quella di dire no. "No alla brutalità della politica, no alla follia delle ingiustizie economiche che ci circondano, no all'invasione della burocrazia nella nostra vita quotidiana. No all'idea che si possano ac­cettare come normali le guerre, la fame, la schia­vitù infantile. C'è un bisogno enorme di tornare a pronunciare quella parola. E invece ne siamo incapaci." Per acquiescenza, per scetticismo, per pura pigrizia.

Non è mera negazione: il no può avere valo­re propositivo, costruttivo, creativo….».

viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.11.10 19:30| 
 |
Rispondi al commento

** STORDITORE ELETTRICO PORTATILE 1000.000 VOLTS **

Piccolo quanto un pacchetto di sigarette,ma in grado di generare una potentissima scossa elettrica da ben 1 milione di volts in grado di paralizzare per almeno 10 minuti qualsiasi aggrssore!!Utilissimo anche contro cani randagi!!
ORAMAI LA CRIMINALITA' IN ITALIA E'AUMENTATA DI MOLTO.LE PIU' COLPITE SONO LE DONNE E GLI ANZIANI!!
ALLORA E' ORA DI DIFENDERSI DA QUESTI BASTARDI!!
SE DESIDERATE ACQUISTARLO,CONTATTATEMI!!
IL PREZZO E' DI SOLI 55 EURO + LA SPEDIZIONE IN TUTTA ITALIA.

Salvatore Carini 16.11.10 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(adnkronos)
Quirinale:
terminato incontro al Colle tra Napolitano, Schifani e Fini

il discorso:
buongiorno presidente,
buongiorno presidente,
buongiorno presidente,
sono qui col presidente,
anche io son qui con il presidente,
siam venuti dal presidente,
il presidente vi aspettava,
e adesso?
cosa?
chi?
quando?
perchè?

ok, allora siamo d'accosro su tutto?
certamente!

ok, allora, presidenti, levatevi dalle palle,
che tra poco comincia chi vuol essere milionario!

la saluto presidente!
la saluto presidente!
vi saluto, presidenti!


e chiudete sta cazzo di porta, che entra freddo......

il Mandi Commentatore certificato 16.11.10 19:23| 
 |
Rispondi al commento

“ALLE 7 DELLA NOTTE”


Alle soglie del buio
quando i bar sono chiusi -
in giro nessuno -
solo il respiro del Bilis*…

Lungo i muri
il rantolo della notte,
l’urlo sgraziato
dell’umanità ferita a morte
che disperatamente
s’aggrappa.

* Bilis: Angeli del 7° ordine presso
i Madecassi. Questo ordine, come
scrive Colin de Plancey, “Viene
formato dal diavolo e dall’infinito
numero dei suoi compagni. I Bilis
sono creduti gli autori di tutti i mali
della terra”.

P. S.
Il nostro governo è pieno di Bilis

(Ermanno Bartoli)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.10 19:20| 
 |
Rispondi al commento

PetitRomanzando
+/-marginal[?!]evenienza
*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*
“You, iNTeLLiGeNT..
but ME, Most CuNNiNG…”:
These are +/-Word heard , going to
AmbrosianPark, occasionally crossing
A road Where..débite problémes ca.similar
That one of interest of
ce Dimanche invitéeChezANNUNZIATA.
=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=
In qualche sorta di simil piano - facendo rif.fra l’altro
A NoRasserenanti blOgOsfErA iNPuT [..incl.ça van dire Pp.18-19 de.. versiùunOnWeB..www.ilfattoquotidiano.it] -
Sarebbe apprezzab.almeno da LesItalién a cui sottotraccia..in diverso modo..evocati da Dx&Sx in FAZIOperformance
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Che Babbo di “al presente coinvolta in DirigenzaCalcisticheVicende[seeFreePress]”
Naturaliter.. senza avvalersi di composita prevalenza in peninsularPerimetro..
Si orienti a condividere con exLeader ..ad es. - pourParler - ambito
“SellingPromotion&Affini”
Magistral
WorldWide
Conferenziere.!..!…!
Bye, Sergio Conegliano
[microParaPrezzolinian 67enne pensionato
Da lepidoKreativoForumist fra l’altro nomatoVispoTereso &//or.. superfluamenteVolunterùusPaTaFiSiC.!..!…!]
^^^^^^^^^^^^^^
URLextratext
NoDisutili:
http://www.loreo.com/pages/products/loreo_3dcap.html
http://www.magix.com/it/video-deluxe/plus/
http://www.aiptek3d.com/
===================
http://www.youtube.com/user/sc1942#p/f/566/B93m2C0SH6E
http://www.facebook.com/.../Sergio-Conegliano/100000482903370
http://sites.google.com/site/tecnologiacultura/lavorifatti-docum-arch-humour-varie
''''''''''''''''''''''''''''''''
http://www.j-m-bosc.com

Sergio Conegliano 16.11.10 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Miglio, ideologo che voleva lo Stato-mafia


“Il linciaggio è la forma di giustizia nel senso più alto della parola.

C’è la giustizia dei legulei, che è il modo di imbrogliare il prossimo, e c’è la giustizia popolare che si esprime nei moti rivoluzionari.

Quando il sistema non garantisce più la giustizia, è il popolo che si appropria del diritto di punire”: così parlava Gianfranco Miglio, a cui in “Padania” si dedicano scuole.

Oggi è onorato come ideologo della Lega.

[…]

Il collaboratore di giustizia Leonardo Messina nel 1993 racconta ai pm di Palermo che con i suoi colleghi di Cosa Nostra gli era capitato di parlare di Bossi, che nell’autunno del 1991 era stato a Catania.

“Io lo consideravo un nemico della Sicilia”, diceva Messina.

“Perché un’altra volta che viene qua non lo ammazziamo?”.

Gli altri lo fermano: “Ma che sei pazzo? Bossi è giusto”.

E poi gli spiegano di aver saputo da Totò Riina che non tanto Bossi, quanto il senatore Miglio, era collegato a “una parte della Democrazia cristiana e della massoneria che faceva capo all’onorevole Andreotti e a Licio Gelli”.

E che era in corso un lavoro, a cui erano impegnati “Gelli, Andreotti e non meglio precisate forze imprenditoriali del Nord interessate alla separazione dell’Italia in più Stati”, con “anche l’appoggio di potenze straniere”.

“Dopo la Lega del Nord sarebbe nata una Lega del Sud, in maniera tale da non apparire espressione di Cosa Nostra, ma in effetti al servizio di Cosa Nostra; e in questo modo noi saremmo divenuti Stato”.

Scrivono i magistrati:

“Uno dei protagonisti dell’operazione sarebbe stato Gianfranco Miglio”.


segue
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/16/a-scuola-di-silenzio/61216/

silvanetta* . Commentatore certificato 16.11.10 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hai cari amici leghisti che bazzicano nel blog,invece di rompere le palle insultando saviano per aver riportato fatti ,perchè non vi soffermate un attimo a pensare a ciò che ha detto , magari vi si apre uno spiraglio nelle sinapsi e cominciate a regionare con la vostra testa .
ha solo deto cose vere , evi da noia , questa è la vostra democrazia .

panino A. 16.11.10 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maroni non farà una beata mazza, contro saviano, perchè sa che ha ragione e non ha fatto nulla di illecito divulgando quello che lui e pochi altri già sapevano inquanto contenuto in atti giudiziari.Il culo gli rode perchè adesso lo sa anche qualche milione di elettori leghisti che queste cose non le avevano mai lette su "La padania", e ora qualche barlume di ragione comincia a farsi spazio tra la merda che fin'ora affogava tanti cervelli leghisti.

pasquale r., napoli Commentatore certificato 16.11.10 19:03| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento

COME VOLEVO DIMOSTRARE

“Errare humanum est, perseverare autem diabolicum.”
Sant’Agostino

Non vorrei tediare nessuno, ma mi vedo costretto, ancora una volta, a portare avanti questa campagna pseudo-politica in modo particolare con una blogger.
Ieri sera ho postato un commento intitolandolo “L’uovo di Colombo” cui hanno dato stura alcuni blogger (sia chi l’ha votato, sia chi l’ha letto) ad una serie di votazioni e di interpretazioni o congetture che tutto avevano a che fare fuorché con quel commento. Insomma le… “critiche” che ne sono scaturite erano tutt’interne al più classico degli… O.T.!
Così francamente, per passare la serata, ho preferito andarmene a vedere in tivù lo sceneggiato del commissario Montalbano piuttosto che starmene a discutere con quei soliti detrattori. In seguito, datosi… “l’alto livello” raggiunto, non vedevo la necessità di entrare in Discussione con quei blogger e ho preferito andarmene a riposare. Tanto, e senza alcuna fretta volendo, avrei sempre potuto rispondere il giorno dopo.
Poi una di quelle detrattrici mi ha dedicato un intero commento dimostrandomi che quello che le avevo scritto nel mio (“L’uovo di Colombo”) non l’aveva tenuto in nessun conto. Ora come si può rispondere ad una persona quando questa è chiusa ad ogni confronto e tu l’hai capito già da un bel pezzo? Proprio come successe con Moretti (alias 50 stelle), ma quello almeno è un imprenditore! A questo genere di persone non servono confronti, ma servono scontri affinché si possano mettere in mostra e a prescindere dalla conoscenza della realtà oggettiva. Sapere e capire non rientrano nei loro canoni.

Nel blog ho già usato questo concetto: “La ragione è la facoltà di stabilire rapporti e connessioni tra le idee, di passare da un’idea all’altra, al fine di conoscere il vero e di applicarlo con coerenza, anche nell’attività pratica. Spesso viene contrapposta al sentimento, al… cuore.”
Ma purtroppo… senza effetto!

Plinio Il VECCHIO Commentatore certificato 16.11.10 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione