Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Marcello, portali via con te


Dell'Utri mediò tra Berlusconi e la mafia
(01:36)
Dell%27Utri_sentenza.jpg

Ora sappiamo che Marcello Dell'Utri ha mediato tra la mafia e Silvio Berlusconi. E' uno sparo nel buio, il sole a mezzanotte, un sipario strappato, l'inconcepibile che si manifesta. Noi che lo credevamo bibliofilo, manager, senatore della Repubblica. Un tranquillo signore laureato in giurisprudenza, ospite gradito della Rai, di Mediaset e intervistato dal Corriere della Sera e dalla Repubblica per quindici lunghi anni. Presidente della Commissione per la biblioteca e per l'archivio storico, membro della Commissione permanente per territorio, ambiente, beni ambientali, membro della delegazione parlamentare italiana presso l'Assemblea del Consiglio d'Europa. E' vero, in passato Marcello è stato condannato in via definitiva a 2 anni e 3 mesi per false fatture e frodi fiscali nella gestione di Publitalia ed è stato ospite delle patrie galere per 18 giorni dove si è comportato da detenuto modello. Ma fu un errore giovanile (aveva solo 54 anni), una svista. Può essere considerato un peccato veniale, persino un attestato di umanità, di onestà intellettuale. Quanti parlamentari hanno rubato e non hanno trascorso un solo giorno in carcere?
L'eurodeputato, l'amico di Vittorio Mangano, il frequentatore di noti mafiosi era e resta innocente fino a prova contraria. Le condanne della magistratura non sono sufficienti a infangare la reputazione di una persona. Va fatto un chiaro distinguo tra Legge e Giustizia. Resta comunque un velo di tristezza. Ora, dopo che le 641 pagine dei giudici di Palermo hanno precipitato la nazione nello sconforto, che faremo ora? E' facile dire che gli italiani non potevano non sapere, che ci sono voluti anni e anni di indagini per arrivare alla verità, che il gessato di Marcello era di alta sartoria. Tutto vero. Ma quanto ci vorrà per dimenticare, metterci una pietra sopra e continuare a vivere in una beata ignoranza? Un mese, due giorni, qualche ora? Il fine settimana ci aiuterà a medicare le ferite inferte dai giudici, lunedì questa maledetta pioggia smetterà e Marcello sarà di nuovo lui, tirato a lucido in televisione, alleato di Maroni che combatte la mafia, amico di Casini che gli diede la sua solidarietà nel 2004, da presidente della Camera, durante il processo che lo condannò a nove anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa, collega del Pdmenoelle che mai ne ha chiesto l'espulsione dal Parlamento e ha ignorato la legge popolare "Parlamento Pulito", intervistato da stuoini in forma umana che in Italia sono chiamati giornalisti, leader del Pdl come fondatore di Forza Italia, mai messo in discussione dal Fini neo giustizialista.
Leonardo Sciascia divise gli uomini in cinque categorie: "... ci riempiamo la bocca a dire umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz’uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainculo e i quaquaraquà… Pochissimi gli uomini; i mezz’uomini pochi, chè mi contenterei l’umanità si fermasse ai mezz’uomini… E invece no, scende ancor più giù, agli ominicchi: che sono come i bambini che si credono grandi, scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi…E ancora più giù: i pigliainculo, che vanno diventando un esercito… E infine i quaquaraquà: che dovrebbero vivere come le anatre nelle pozzanghere, chè la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre…".
Se Marcello Dell'Utri, per un motivo o per l'altro, dovesse scomparire dalla scena, ci faccia un favore. Non ci lasci soli con gli ominicchi e i quararaquà. Marcello, portali via con te.

Ps: L'utilizzo del simbolo del MoVimento 5 Stelle può avvenire solo da parte di liste comunali o regionali certificate dal blog come indicato nell'area: "Crea la tua lista"

Calendario dei Santi Laici 2011

Il calendario dei Santi Laici 2011
Centinaia di omicidi e decine di stragi dal dopoguerra non hanno ancora un mandante. Quanti sanno e rimangono in silenzio?
E' questo che nutre il Potere, l'indifferenza degli italiani.

Acquista oggi la tua copia a prezzo libero.

lasettimanabanner.jpg

20 Nov 2010, 15:41 | Scrivi | Commenti (800) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Home
L’allarme dei Giuristi: in Italia a rischio lo stato di diritto a causa delle violazioni sistematiche dei diritti umani. Il Testo della "Dichiarazione della sala del Refettorio"
Pubblicato il 23/11/2010

Si è concluso oggi il convegno: “Stato di diritto e democrazia in Italia. Il rispetto e l'applicazione della Convenzione europea dei diritti dell’uomo nell'ordinamento italiano”
Si è conclusa oggi la due giorni di lavori promossa da Radicali Italiani, Partito Radicale Nonviolento e dai parlamentari radicali che ha riunito a Roma, nella Sala del Refettorio della Camera, i massimi esperti di diritto internazionale per discutere di rispetto e applicazione della Convenzione europea dei diritti dell’Uomo (Cedu) nell’ordinamento italiano.
Il gruppo di accademici e professionisti ha prodotto come documento finale la “Dichiarazione della Sala del Refettorio”, nella quale denuncia sistematiche violazioni dei diritti umani e di numerosi articoli della Convenzione e lancia l’allarme, dinanzi alla disastrosa situazione dell’amministrazione della giustizia, per la vita dello Stato di diritto in Italia.
Oltre alla giustizia, per cui l’Italia risulta lo stato più condannato dalla Corte europea di Strasburgo, violazioni sistematiche della Convenzione - e della stessa Costituzione italiana – sono state evidenziate anche in merito alla politica di respingimento dei migranti; alla gravissima situazione delle carceri; all’utilizzo strumentale del segreto di Stato; alla mancanza di indipendenza del sistema radiotelevisivo pubblico, alle criticità del ddl sulle intercettazioni e alla scarsa considerazione della privacy e della reputazione degli indagati; alla gestione del ciclo dei rifiuti la cui carenza comporta gravi conseguenze per il diritto alla salute; e alla mancanza di strumenti a tutela del diritto di elettorato passivo.
Il documento rileva dunque che lo Stato italiano è largamente inadempiente rispetto agli obblighi imposti dalla Convenzione europea dei diritti umani ,

Samantha khayat Sotiris Babaloukas 26.11.10 14:54| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Marcello Dell'Utri al quale per ovvi motivi... Baciamo le mani (quando saranno ammanettate)volevo segnalare il seguente articolo... dategli un occhiata
http://www.sullanotizia.com/articoli/cronaca/si_salvano_marcello_dell_utri_nicola_mancino_e_mario_mori_!!.asp

simone pepe 26.11.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento

La Politica che vorrei:
http://michaelannunziata.blogspot.com/2010/11/i-politici-e-la-politica-che-vorrei.html
se volete, leggete.

Michael A. 26.11.10 10:50| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
La dittatura al governo ha trovato il modo di far pagare il canone a tutti:

Romani, con contratto luce obbligatorio pagare canone

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2010/11/25/visualizza_new.html_1677301016.html

Spero che qualcuno dell'opposizione si opponga, magari Di Pietro.

Christian L Commentatore certificato 25.11.10 17:50| 
 |
Rispondi al commento

http://www.reverbnation.com/play_now/song_5997128

UOMINI E NON
Musica e Parole: Luca Cecchelli


Ecco Sono Qui
Mi Son Tolto Anche I Vestiti
Questo Sono Io

Ecco Sono Qui
Senza Trucco, Senza Inganno
Sono Un Uomo Io

Dove Siete Voi
Brutti Gnomi Senza Palle
Voi Maestri Dell’abuso
Del Raggiro, Del Sopruso

Dove Siete Voi
Nelle Vostre Cattedrali
Nei Palazzi Di Potere
Ratti Nelle Proprie Tane, Voi

Ecco Io Sono Qui
Con Il Cuore Ed Il Cervello
Con I Muscoli Tirati
Sulla Pelle Disegnati

Ecco Io Sono Qui
Sono Pronto Anche A Lottare
A Schiacciarvi Con Le Mani
Io Non Temo I Vostri Cani

Dove Siete Voi
Mascherati All’occasione
Per Nascondervi E Colpire
Chi Ha Cercato Di Capire

Dove Siete Voi
Con Le Mani Insanguinate
Che Lavate Di Nascosto
Con Le Lacrime Versate


Sogno Un Mondo
Che Non Vi Appartenga
Che Di Voi Non Resti Neanche La Presenza
E Allora
Via Da Qua
Via Da Qua

Venga Un Uragano
Il Diluvio Universale
Una Piaga Planetaria
Venga Un Fuoco Che Vi Spazzi Via Da Qua

Ecco Siamo Qui
Dove Siete Voi
Siamo Qui Che Vi Aspettiamo
Siamo Fulmini Nel Cielo

Ora Siamo Qui
Non Abbiamo Più Paura
Siete I Nostri Parassiti
Noi Per Voi Siamo La Cura

LUCA C., ROSIGNANO SOLVAY Commentatore certificato 24.11.10 17:16| 
 |
Rispondi al commento

MARCELLO DELL'UTRI HA DICHIARATO CHE "" SE ""SARA' CONDANNATO== ANCHE == IN CASSAZIONE ANDRA' IN GALERA : FINALMENTE.CARO MARCELLO MA QUANTI SECOLI CI VOGLIONO IN ITALIA AFFINCHE' UN PLURICONDANNATO, PRIMA A 9 ANNI E POI A7 ANNI DI RECLUSIONE,PER REATI GRAVISSIMI QUALI QUELLI DI AVER AVUTO RAPPORTI (ESTERNI ) CON LA MAFIA VADA A FINIRE NELLE PATRIE GALERE ? PER DI PIU' QUANDO SI E' UN SENATORE DELLA REPUBBLICA ? IN MOLTI PAESI CIVILI DOPO LA PRIMA CONDANNA GIA' SI VIENE MESSI IN CARCERE, IN ITALIA TUTTI FINISCONO IN CASSAZIONE SPERANDO CHE NEI LUNGHI PROCESSI I GIUDICI TROVINO QUALCHE VIRGOLA NON AL SUO POSTO E TUTTO RITORNI DACCAPO, ENNESIMA STORIA INFINITA DEI PROCESSI ITALIANI.SE POI UN POVERO CRISTO RUBA UN PEZZO DI PANE PERCHE' HA FAME ,ALLORA PER DIRETTISSIMA VA A FINIRE IN PRIGIONE. QUESTA E' LA NOSTRA POVERA E BISTRATTATA ITALIA. UMBERTOSKY

umberto capoccia 24.11.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Un grazie a tutti coloro che hanno votato a favore il seguente post.
Leghisti ecco come avete ridotto l'italia con la collaborazione del nano, e della P2 (1816) e con la vostra e piena approvazione di leggi inique e mafiose perchè voi in verità siete la mafia personificata presente al nord.

http://elnino.blog.tiscali.it/2010/11/16/non-solo-mafia-la-lega-nord-partito-di-favori-sprechi-e-ruberie/

http://tv.repubblica.it/edizione/milano/le-bestemmie-in-chiesa-dei-consiglieri-di-pdl-e-lega/56856?video

La lega nord è di fatto un partito MAFIOSO, è il suo nome di "battesimo" basta controllare cosa fanno oggi cosa facevano ieri e cosa hanno fatto sin dalla nascita, il tutto si traduce in MAFIA, basta conoscere la vita del fondatore
http://fidarelibri.blogspot.com/2010/11/di-inganno-padano-la-vera-storia-della.html
i suoi collaboratori non sono da meno.
Per gli allocchi babbei nordisti padani ecco come vi guadagnate i voti razza di disgraziati mafiosi allo stato puro del termine, voi non siete meglio delle cosche mafiose del sud, voi siete di fatto molto peggio e siete responsabili di aver distrutto una nazione in 20 anni di governo.
Vi è rimasta una sola speranza, che i babbei padani e molti ignoranti del nord non aprano gli occhi altrimenti per voi sarà la fine.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.11.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Volevo segnalare questa iniziativa:

Dibattito pubblico con Paolo Barnard a Bologna il 28 novembre:
“I nostri diritti, l’Unione Europea e il vero volto del potere”
Domenica 28 novembre 2010 ore 15.30 Sala del Cubo in via Zanardi 249, Bologna
Interverranno:
Paolo Barnard: giornalista di lunga esperienza sia nel campo della carta stampata che in quello televisivo e della Rete.
Giuseppe Ugo Rescigno: professore ordinario di Diritto Pubblico presso l’Università “La Sapienza” di Roma.

Massimiliano romiti 22.11.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciascuno a suo modo interpreta la triste commedia dell’Italia che recita la sua parte nella scena internazionale. Non esiste nessuna missione di pace da legittimare e neanche barbari aggressori
da eliminare. Gli aggressori sono le democrazie, meglio scrivere le ”lucrocrazie”, che da anni fanno una guerra spietata contro una parte dell’umanità che legittimamente difende un popolo scacciato dalla sua terra nel nome di una opinabile religione vecchia di millenni e ultra nazionalista. In merito a nostri militari morti in Afghanistan, meglio sarebbe moderare i toni. Fare il militare è diventato un mestiere, il quale comporta obbligatoriamente delle perdite e nulla
ha a che fare con l’onore nazionale come fu in passato e mi esprimo da vecchio legionario. Caso mai, rimane da dibattere se i nostri militari sono adeguatamente formati ed equipaggiati per questo mestiere a alto rischio e conoscendo la preparazione e mezzi in dotazione della Legione Straniera, qualche dubbio mi assale. Ameglio@libello.com


Ernest Ameglio, Monaco principato Commentatore certificato 22.11.10 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Salve, ieri ho inviato questo post,ma nn ho avuto risposte:
ho aperto un meetup e avendo lasciato libera l'iscrizione ho trovato tra gli iscritti
un promotore della lista SUD INDIPENDENTE il quale affermava testualmente:
"SUD INDIPENDENTE non è utopia, verificate il programma sul sito e blog, è una vera innovazione, compatibile con i M5 Stelle, lo abbiamo già confrontato con Beppe Grillo. www.sudindipendentenapoli.blogspot.com www.sudindipendente.superweb.ws"
Ho visitato il sito...in pratica è una Lega del Sud che lotta per l'indipendenza del Sud ecc.
Non rientra nello spirito del gruppo così come l'ho pensato e come credo sia lo spirito del movimento(vedi:http://www.meetup.com/Amici-napoletani-di-Beppe-Grillo-Sede-VIII-Municipalita/)
Per cui ho deciso di rimuoverlo dalla lista degli iscritti inviandogli quest'email:Ciao Massimo, il nostro gruppo non ha una vocazione leghista ne
del Nord ne del Sud ne del Centro..
il nostro operato è in una linea di pensiero diversa...a 360° su tutto il territorio nazionale..e anche internazionale se
riusciremo...con tutto il rispetto ti consiglio di cercare adepti altrove, grazie
A quest'email mha risposto con un messaggio:Salve,

Massimo Calabrese ha postato un nuovo Saluto sul tuo Profilo Meetup!

“ho risposto ad un Vs invito di adesione giunto nella mia posta, altri meetup hanno accettato la nostra presenza e partecipazione agli incontri, poteva essere plausibile la collaborazione. Preciso che Beppe Grillo ha approvato il nostro progetto invitandoci a far collaborare i gruppi di Napoli. ricordo Grillo che disse a piazza Dante a Napoli il 28 febb 2008 della Campania come il Kossovo, di referendum pro Borbone. A quanto pare siamo più noi da 5 stelle che Voi. Se vuoi un confronto..
Credo che il sig.Calabrese abbia interpretato male il pensiero di Beppe..o faccia finta di aver interpretato male..nell'attesa di Vs riscontro invio Saluti E.C.
Vorrei che Beppe o almeno la redazione si esprimesse a riguardo.grazie

Evaristo Cicatiello 21.11.10 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo che la gente sia cattiva
Credo che per alcuni insultare, offendere e cercare di ferire sia un piacere, forse un bisogno
Io credo che alcuni vivano per questo
Come altri vivono per comandare, dominare, depredare
E non ci sono etichette di partito o di religione che possano difendere l'uomo dal male che è dentro di lui e che intende uscire
Non ci sono etichette, o simboli o ideologie e che possano impedirgli di essere malvagio
E credo che ci sarà sempre qualcuno che si accanisce su di te, perché sei povero, o vecchio, o malato, o debole, o donna
perché sei uno straniero o sei senza lavoro o hai bisogno di esistere
Io credo che per essere cattivi non occorra essere intelligenti o colti o potenti o superiori
Credo che essere cattivo sia il modo che alcuni hanno di sentirsi superiori
Ma credo che nonostante questo, si possa lottare per sopravvivere e sperare di farlo
anche se il male ti aggredisce come una energia negativa risorgente
e ti colpisce anche di lontano
per il solo gusto di farlo
E credo si possa avere aiuto nella vita da un povero, da un vecchio, da un bambino, da un handicappato mentale, da un autistico, d aun malato, persino da un morente
ma non si può avere aiuto da un malvagio
perché non è in grado di aiutare
nemmeno se stesso.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi ero allontanato da grillo ma grazie a questa sua nuova uscita lo apprezzo di nuovo , Saviano non mi piace perchè è cosi' autocelebrativo che fra poco sarà piu coinvolgente seguire Fede.
Cita un sacco di roba altrui, noi lettori dovremmo impressionarci sulle sue capacita' narrative, invece stiamo ad ascoltare una specie di vocabolario della camorra con frasario a seguito.
Benigni si comporto' da comico perfetto, e vedere lui è servito a notare l'enorme gap di comici che oggi regna nelle tv.
Fazio è terrificante, il suo perbenismo è ugualmente schifoso alla perversione sessuale di berlusconi.
Certo meglio che saviano racconti queste cose , vabene , ma cos'è cambiato?
Qualcosa cambia solo quando i magistrati avranno carte per poter tirare fuori le nascoste verita', non certo leggendo un libro di saviano.
Gli è andata bene con gomorra , faccia un altro libro per dimostrare che ha talento , invece di cavalcare l'onda come quel rinkoglionito,ma ricco, di Moccia.
Fino a questo momento paragonare saviano ad un talentuoso scrittore è come dire che Allevi è un musicista.
Forse azzardato paragone visto che la miniera nel caso di saviano è la camorra, mentre nel caso di quella "specie" di musicista è la BMW.
Resto ancora legato al Grillo del 91 o 94 , un comico che dava informazioni utili a metterla in quel posto al sistema.
Quello a qualcosa serviva.
Invece ci troviamo a parlare di camorra come se noi vivessimo a casal di principe,mentre poi andiamo a letto a fare sonni tranquilli nelle nostre belle citta'.
Siamo solo buoni , come italiani , a farci le seghe su ogni cosa e non risolvere mai niente.
Monicelli , ultima intervista ad annozero SANTO SUBITO.

fanda 21.11.10 19:35| 
 |
Rispondi al commento

DIALOGO TRA un "PaoloMieli" e uno dei tanti (io)
QUANDO LA STORIA dovrebbe insegnare ed invece viene raccontata a caxxo di gesuita-vaticanista!

.................................................

Wladimir Antonov-Ovseyenko ti dice nulla ?
Prese il palazzo d'inverno, assassinó con Tuckacewsky un sacco di contadini nel governatorato di Tambov (anche coi gas), fu console sovietico a Barcellona durante la guerra civile, ma era in pratica il capo delle forze d'intervento sovietiche che invece che combattere i fascisti sterminavano anarchici, trotskysti, repubblicani, socialisti, tra cui André s Nin !
Sai come finí ?
Nel 1939 con una pallottola in testa nei sotterranei della Lubjanka !

>Pasquale Domenico Romano, Gioia del colle

me cojoni Bernà, allora dai ragione a Stalin che ne fece fuori tanti de "comunisti deviati" !!

>Lenintonio D (ilich), Roma

Sto leggendo una biografia di lenin di Wolfgang Ruge
(figlio di uno che é riuscito a tornare dal gulag)!
Ecco cosa dice Wiaceslav Menshinski :
Lenin é un gesuita politico che da tanti anni storpia il marxismo per i suoi scopi immediati, tanto da averne perso le tracce !
Menshinski era il predecessore di Jagoda, Ezov e Beria alla testa dell'NKVD!
Contrariamente ai suoi successori e malgrado fosse stato menscevico come trotsky, morí nel suo letto. Paralizzato da anni, ma nel suo letto !

>Pasquale Domenico Romano, Gioia del colle

...la mia cultura è attinta dal popolo, non da libri scritti da figli di puttana come ce ne sono anche oggi!
- te lo immagini che fra cento anni uno come te si baserà sul libro di "vespa" per capire se il NANO sia stato un santo o un porco ?

>Lenintonio D (ilich), Roma


................ rifletteci bene!
è questo la vera fregatura del popolo italiota !
da molti secoli la cultura fu dominio solo della
casta clericale !! indizio importante italiano!

adesso, stanno riprovandoci!

con un nano e uno spastico!


Chi è Grillo se non un uomo che ha ben chiaro quali siano i limiti???
Ma quello che non mi spiego chi siamo noi che ci impigliamo in concetti astratti,in dichiarazioni senza senso,in lotte intestine,chi siamo noi che non abbiamo un briciolo di visibilità se non fosse per un comico che ci ha dato voce....??????
Siamo consapevoli dei limiti di grillo??????
Bene alziamoci e combattiamo per noi,per il nostro domani e per i nostri principi,se ancora ne abbiamo,tutto quello che ci è concesso è la conoscenza e la verità il più è un nostro dovere.

stefania l., roma Commentatore certificato 21.11.10 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Per GIANCARLO SARTORETTO, Roma 20.11.10 19.57
Per GIANCARLO SARTORETTO, Roma 20.11.10 19.47

Capisco che sei un militante leghista del nord emigrato al sud zona romaladrona, ma che tu ti infervori così tanto per delle verità banali che non possono essere smentite mi sembra il minimo risponderti per le rime ma con pacatezza.
Tanto per cominciare ripeto in toto il mio post, e tu invece di commentare prova a dimostrarmi il contrario, mi sembri bondìmotta quando cerca di difendere in tv il nano mostro mediatico dei nostri tempi, nonostante sia indifendibile e se controlli si esprime proprio come te dice un sacco di balle che il nano è buono, corretto, lavora dalla mattina alla sera sopratutto alla sera, e che aiuta i bisognosi, poi si dimentica di citare almeno un fatto significativo di buongoverno del nanerottolo ma questo per gli italiotti conta poco.
Caro GIANCARLO SARTORETTO la lega è talmente disinteressata dall'apparire ivece di fare, che marroni ha ben pensato di farsi un giretto mediatico per tutte le tv di berlusconi rai 3 compresa, (domani sera), per difendere la lega il nuovo partito MAFIOSO nascente essendo ormai al declino quello di forza italia del p2ista.
Ciao babbeo e svegliati ti lascio all'articolo di Travaglio di oggi sul fatto quotidiano uno dei migliori dell'anno a mio avviso, perchè vi piaccia o no quando saviano parla come ha parlato fin d'ora berlusca gode come un riccio su questo beppe grillo ha perfettamente ragione.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 16:47| 
 |
Rispondi al commento

il nuovo avanza

'Senza l'Udc non si governa'. Lo dice il presidente del consiglio nazionale del partito Rocco Buttiglione. 'Noi - precisa - non vogliamo andare a nuove elezioni, ma anche se ci andassimo saremmo decisivi e non si potra' costruire un governo senza in nostro apporto'. 'La condizione per aprire qualsiasi discorso e' che Berlusconi si dimetta'. Buttiglione interviene anche sull'apertura del papa al condom: 'ha voluto ribadire il principio che la legge e' per l'uomo e non l'uomo per la legge'.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 21.11.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' nata prima la Mafia o l'Unità d'Italia?

http://www.infooggi.it/articolo/le-inchieste-di-info-oggi-ee28099-nata-prima-la-mafia-o-le28099unita-de28099italia-commenta/8113/

valerio rizzo, Lucania Commentatore certificato 21.11.10 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma è possibile che su questo Blog, conosciuto in tutto il mondo non ci sia un emblema della nazione a cui si riferisce. Sul frontespizio abbiamo la bandiera inglese e quella giapponese, MA NON C'E' QUELLA ITALIANA. Poichè i precedenti e qualche segnale lascia pensare male... partendo da adesso continuerò a richiedere UN LOGO DEL TRICOLORE SUL BLOG.
Lo farò fino a quando non sarò ascoltato o almeno fino a quando non sarò cacciato dal blog. Invito da questo momento chi vuole appoggiare la richiesta di votare il post.
. si inizia .


esposito g. Commentatore certificato 21.11.10 15:34| 
 
  • Currently 2.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oramai Grillo si tira fuori dall'intero sistema e quando non sei disposto a scendere a compromessi sei automaticamente libero di criticare chi vuoi.
Bene, Grillo ha deciso di camminare a testa alta,non sto criticando Saviano per la sua incoerenza,ma concordo pienamente con Grillo e apprezzo il suo coraggio.

stefania l., roma Commentatore certificato 21.11.10 15:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La ministra Garfagna insulta ma Mussolini (e chi non lo vorrebbe fare)...

La mussolini si indigna e chiede le dimisisoni del ministro...

Peccato che il ministro e' gia' dimissinario!!!

A mussolini...ma in che mondo vivi!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...è sparito il commento di Umberto Pastore,un ragazzo di 30 anni, non ricordo la città.
Umberto...amaramente ed educatamente esprimeva una certa delusione sul blog e Beppe e l'intenzione di cancellarsi. Gli avevo risposto di desistere e di credere ancora nel Movimento, perchè
avevo avuto modo di constatare, seguendo Beppe nelle
piazze per le Regionali, quanti GIOVANI VALIDI
ci sono nel Movimento e che vanno sostenuti ora
più che mai, avevo aggiunto che Beppe da una
occasione rara ai giovani, perchè riprendano in
mano il proprio Paese!
...infine... di non prendersela per alcune cose che capitano nel blog...perchè...anche qui è...Italia...

...ecco forse il commento l'ha cancellato...
...Italia...

a questo punto :NO COMMENT!

ciao Umberto...hai ragione tu.......


anib roma Commentatore certificato 21.11.10 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo molti vorrebbero assecondare Grillo come quello che va contro Saviano
e da qui me la prendo con l'articolo del fatto quotidiano che ha dato un resoconto ambiguo

Grillo e contro la Endemol e la dirigenza Rai

Saviano è un uomo libero
ma rimmarrà semi-libero con questi capi bastone
Inoltre Saviano e l’unico che ha dato appoggio alle battaglie del movimento a 5 stelle

tutto il resto di cio che è stato scritto nel articolo sul fatto quotidiano è fuffa

Davide Cordella Commentatore certificato 21.11.10 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi pare indubbio che Vendola sia una delle menti più intelligenti, oltre che la persona più colta, della politica italiana di oggi.

Sullo screzio Grillo-Saviano-Endemol dice:
"Mi pare una deriva integralista. Qualcuno eccede credendosi un Savonarola che dà giudizi universali a 360°. Ma qui finisce la politica che è una ricerca di verità per approssimazione e nessuno può ergersi a Padreterno di una Verità assoluta".

In effetti l'assolutismo è un pericolo da cui ognuno, anche Grillo, deve guardarsi.
Si esce dalla politica, si entra nel fideismo. E di nulla abbiamo meno bisogno che di nuovi profeti. Nato un profeta, muore ogni ricerca democratica.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Saviano giornalista da camera (da copia e incolla)
Da quando è sotto protezione, Saviano non può muoversi, ne andare in giro a intervistare nessuno, quindi come fà ad essere informato di quello che succede in giro?. Può usare il telefono certo, ma dovrebbe avere un'agenda dove sono segnati i delinquenti o camorristi da intervistare. Però pensandoci meglio può anche essere che siano gli stessi camorristi che chiedono a lui di riceverli, a questo punto fanno richiesta scritta alla scorta che autorizza l'incontro...
Prende 50 mila euro a puntata ....Saviano ma vaffanculo

esposito g. Commentatore certificato 21.11.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La più grande escort del secolo: Casini !
Ora vuole un nuovo governo:armistizio!
Ma con chi seravamo in guerra?
Ma anche lui da che parte stava?
E' andato successivamente "in terra di nessuno"
Ragazzi ma vi rendete conto a che livello di imbecillità ci hanno portato!
Continuano a prenderci per il culo!
Scommettiamo che, se gli togliamo il finanziamento pubblico, vanno alle ortiche?
Coraggio votamo il Movimento e...si prenderanno paura!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 21.11.10 15:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve,
quando i cani non hanno un controllo è l'istinto che li guida e se sono in branco sono pericolosi perchè il loro istinto è apertamente in contrasto con le regole di una civiltà, di una democrazia, di una comunità regolata.
La cultura scuote la coscienza, un periodo così vuoto di cultura non ho memoria di averlo mai visto prima, ergo i cani impazzano in ogni occasione e non voglio essere offensivo erso padri di famiglia, sono solo ignoranti e indottrinati da veri figli di tr-oia che studiano scentificamente come fare male ad ogni livello, ma che tristezza se penso a gente come me, che vuole essere rappresentata da un misero omuncolo da quattro lire, uno scherzo del dna, uno che ruba l'aria che respira e non dovrebbe respirare più. E la cosiddetta opposizione, bersani, casini (?), di pietro, ma cosa ci raccontate? che dopo una scena come questa è stato impossibile legare le mani ad una persona che questo rappresenta? le cose cambiano, oppure muoiono e oggi muore il futuro del mio Paese per colpa di persone indifferenti. voi, assassini veri.

MAR COMUNE 21.11.10 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Salvate il pensionato Silvio

Marco Travaglio

Nel 2006, dopo la risicata vittoria dell’Unione, qualche furbetto dalemiano (Latorre, Caldarola, Rondolino) propose di nominare senatore a vita Berlusconi, dato ormai per spacciato. Due anni dopo era già risorto. Ora ci risiamo. Il Cavaliere non se n’è ancora andato (“piuttosto la guerra civile”, minaccia il leader dei “moderati”) e già gli offrono un “salvacondotto” giudiziario per un’”uscita morbida” contro una “nuova piazzale Loreto”.

Il primo ad auspicare l’“happy end” è Giuliano Ferrara, passato armi e bagagli con Fini coi soldi della famiglia Berlusconi. Gli fa eco sul “Riformista” il professore finiano Alessandro Campi: Fli eviti l’”antiberlusconismo…malattia dello spirito, febbre infantile che alimenta le peggiori frustrazioni… già tomba della sinistra riformista”. Campi non spiega quando mai la sinistra riformista avrebbe contratto l’“antiberlusconismo viscerale”, ma se lo dice lui dev’essere vero. Un altro prof, Rocco Buttiglione, vuole “evitare a Berlusconi la fine di Craxi”. “Se il Cavaliere – spiega Roberto Rao, portavoce di Casini - accettasse di fare un passo indietro, si potrebbe pensare a un salvacondotto per lui”. Secondo La Stampa, “in diversi ambienti - di maggioranza, di opposizione e fuori della politica - si studia un pacchetto che gli eviti un accanimento fuori misura: reintroduzione dell’immunità parlamentare o forme ‘aggiornate’ di prescrizione”. Secondo il rutelliano Bruno Tabacci, “questo è un Paese crudele, che per mondarsi delle proprie colpe, una volta che Berlusconi è caduto, è capace di accusarlo di nefandezze inaudite. Si può ragionare su una uscita senza vendette e senza equivoci”...

continua:

http://voglioscendere.ilcannocchiale.it/


C’è qualche legaiolo presente sul blog?

Se sì, premesso che la cattura dei latitanti è opera esclusiva della magistratura e delle forze dell’ordine, nonostante l’attacco continuo e le leggi per diminuire i poteri dei primi ed il taglio di risorse per i secondi, mi può spiegare COSA CAZZO C’ENTRA IL GOVERNO (E QUINDI MARONI) CON LA CATTURA DEI LATITANTI MAFIOSI?

Franco F. Commentatore certificato 21.11.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe lo so che odi la Rai e che non ti meriterebbe
dopo averti sbattuto via per una battuta infelice ma VERA su Craxi

Ma sono in molti a chiedere il tuo ritorno sulla RAI
anche solo come intervistato in diretta esterna
e non come ospite


Vai da Saviano digli che pensavi di entrare negli studi di fantastico 18 con Pippo Baudo XD


(ao' è na battuta non tiratemi sassate)

Davide Cordella Commentatore certificato 21.11.10 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi: MARONI da ANNUNZIATA
domani: MARONI da SAVIANO E FAZIO

spero che TUTTI si rendano conto della GIGANTESCA PRESA PER IL CULO DI CUI SIAMO FATTI OGGETTO DA DESTRA MA SOPRATTUTTO DA MANCA.

mi viene da vomitare.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 21.11.10 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quanto dura l'aggiornamento del sito terranostra? e come mai non si trovano in rete i vecchi articoli?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 21.11.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casini: "Noi al governo? Trattiamo
Ma non mi fido di Lega e premier"


sarà questa la pecora nera che salverà i fascisti?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Ultime di Casini:
"All'Italia serve un esecutivo di solidarietà nazionale per fare scelte difficili"....

Bene mi fa piacere, quindi questa volta, comincerete proprio da voi politici a cancellarvi quel monte di privilegi, di spese folli inutili, di parassitismo che vi caratterizza da sempre.
Perché se "scelte difficili" vuole dire tagli e sacrifici da parte dei soliti beoti, la cosa è arrivata al capolinea, basta, FINE.
Quindi se queste sono le solite scelte della solita casta, allora preparatevi a stringere il culo, preparatevi a prendere zampate nelle terga e cazzottoni in faccia che vi lascino stesi per terra, come la vostra polizia fa giornalmente con i cittadini che protestano civilmente per sacrosante ragioni.

roberto m. Commentatore certificato 21.11.10 14:29| 
 |
Rispondi al commento

E'notorio che molti di voi non avendo una mazza da fare, postano giorno e notte . Siete qui per attaccare tutto e tutti , per far tuttologia da cantina e protagonismo da riunione condominiale.
Quindi ore al giorno a spettelogare , 15 ore al giorno ad accusare.
Fate pena, molta pena, tempo fa davate il culo a Di Pietro (ordine del commerciante Grillo) , ora lo evitate. Tempo fa scriveste mille volgarità sulla Garfagna, adesso alcuni l'ammirano.
Siete delle battone senza dignità, vivete alla giornata e postate in base al becchime che il vostro fattore vi elargisce 2 volte al giorno.

Donne , che pensate dei vostri uomini che postano 15 ore al giorno ? Quale uomo ammira una donna che posta giorno e notte ( stanotte sino alle 4,25)
Ma come cazzo lo vedete il mondo ? Vi rendete conto che siete videodipendenti e creduloni ?
Voi sareste il futuro ? Si de sto cazzo !

E vai con la censura , la verità qui è tabù !

pino c. 21.11.10 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERTOLADROO!

visto che stai in pensione, perchè non ci vai
ADESSO
a farti una bella vacanza ad HAITI!?

te la paghiamo NOI !!!

MORTACCI TUA !!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 21.11.10 14:26| 
 |
Rispondi al commento

SE LA CARFAGNA è LA MENO PEGGIO, TUTTI GLI ALTRI COME SONO???

rob m., como Commentatore certificato 21.11.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento

NON ASCOLTERO' MARONI A "VIENI VIA CON ME"
sig Maroni , non ti voglio ascoltare...perchè tu hai ascoltato gli abitanti di Terzigno...hai ascoltato i pastori sardi che chiedono di sopravvivere...hai ascoltato gli aquilani venuti a manifestare a Roma..hai ascoltato i disperati su torri e gru...hai ascoltato lavoratori e disoccupati disperati...NO NON LI HA ASCOLTATI ANZI SPESSO LI HAI MANGANELLATI ...e allora visto che , purtroppo,non ti possiamo manganellare ,almeno possiamo decidere di non ascoltarti

LA POLIZIA DI MARONI CARICA DEI LAVORATORI IN LOTTA DI UNA COOPERATIVA... (http://www.lombardia.indymedia.org/node/33751)OVVIAMENTE NEL SILENZIO TOTALE DEI MEDIA DI MASSA , LA COOP LAVORA PER I SUPERMERCATI BILLA, CHE SANNO BENISSIMO LO SFRUTTAMENTO A CUI SONO SOTTOPOSTI QUESTI LAVORATORI MA FA FINTA DI NULLA...MARONI PARLERA' LUNEDI A "VIENI VIA CON ME" QUESTI LAVORATORI HANNO CERCATO DI PARLARE E SONO STATI MANGANELLATI....IO NON ASCOLTERO' MARONI E TU ?
quì l'evento facebook ;
http://www.facebook.com/event.php?eid=171153406247774

ASCOLTARE VOLONTARIAMENTE CHI TI OPPRIME TI RENDE SERVO SENZA DIGNITA'.....
NON RIESCI A RIBELLARTI ? MA ALMENO NON RENDERTI COMPLICE DI QUESTO REGIME NAZI -LEGHISTA

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la Carfagna è un Ministro ?

Carlo Carli 21.11.10 14:16| 
 |
Rispondi al commento

FERMENTO

Oggi tutti i quotidiani tirano in ballo la questione cosentino.
Lo stiamo denunciando da un anno sul blog.
Carfagna e caldoro denunciano che in Campania c'è una lotta tra 'bande' politiche che di politico hanno molto poco a che fare.
Casini rimarca il grosso problema che sta alla base della politica del pdl in campania.
Si cerca il boss zagaria nelle fogne della regione.
Come mai tutto questo interesse all'improvviso?
Ma dico se veramente la parte 'pulita' della politica,lega compresa,sospettava tutto questo perchè non ha fermato cosentino con gli strumenti parlamentari a disposizione dando l'opportunità alla magistratura di fare il suo corso?
Il patto di omertà comincia a sgretolarsi e qualcuno si vuole parare il c..o affermando 'io l'avevo detto'.
C'è un altra curiosa indagine su cui la lega tace:l'indagine sulla discarica di pianura che si collega direttamente alle critiche su saviano.
Ora c´è un riscontro formale. Nel cuore di Pianura hanno sepolto fiumi di fanghi speciali, tonnellate di amianto, pezzi di terreno inquinato con gasolio, rifiuti ospedalieri e chimici. Quasi tutti provenienti, secondo alcuni atti acquisiti in queste ore dalla Procura di Napoli, da numerose aziende di Lombardia, Piemonte e Liguria che pagavano e registravano regolarmente quei viaggi per liberarsi di fastidiose "scorie".
Il patron della padania ha perfino affermato di non volere i rifiuti della Campania perchè a Pianura c´è acido solfidrico in valori mille volte superiori e i cittadini del nord hanno paura.
Noi campani invece no resistiamo a tutto anche alle scorie nocive che sono tutte del nord e che non le rivuole indietro.
Che faccia tosta affibbiarci il termine di sporchi incivili e collusi per veicolare odio e nascondere le malefatte degli imprenditori e della mala politica del nord.
Ci ha pensato la natura,con grande dispiacere dei veneti, a fare emergere la grande ipocrisia e collusione della lega con il patto politico-mafioso targato lega-pdl.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 21.11.10 14:16| 
 |
Rispondi al commento

O non penserete che la Carfagna abbia sul serio 56mila preferenze.
Quelle non sono mica sue.
Sono un prestito da restituire a "prima chiamata"


Beata la Padania che quando viene allagata sa che è solo colpa della natura!
Tra qualche mese saràò allagata di nuovo ma sarà sempre colpa della natura!
Potrà prendersela solo con la natura, i suoi amministratori resteranno sempre salvi e incontaminati, sempre senza colpa, o responsabilità.
Allagata ma politicamente contenta.
So' sodddisfazioni!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 14:10| 
 |
Rispondi al commento

vediamo se funziona.
quanto si scrivono cose che al grande manovratore ( manovrato da chi non sappiamo) non piacciono si viene regolarmente bannati.
questo post che ho inviato da piu' sedi e' stato sempre e regolarmente bannato segno che nemmeni questo blog e' dalla parte dei cittadini.
ho bestemmiato ? ho offeso qualcuno ? forse piuttosto mi sono dimenticato di madare affanmculo...
e' una colpa?
forse si ... se anche questa volta questo link non viene pubblicato
http://www.youtube.com/watch?v=xfT9GzGUxg0

se avessi la bacchetta magica farei sparire tutti dico tutti i politici perche' mi stanno sul c... tutti.
andro' a votare solo se i partiti di merda proporranno gente mai vista ... se no al mare anche se e' inverno.

wiki pick 21.11.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAI!

ripeto:

MAI!

avrei immaginato di dovermi riferire con un briciolo di rispetto a una come la CARFAGNA.

ecco, questo è il vero termometro dell' itaGlia.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 21.11.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMOLA 21/11/2010
PRIMA per credere dell'UTRI MAFIOSO , CI VOLEVA la condanna, poi ci voleva LA LETTURA DELLA SENTENZA, ORA COSA CI VUOLE PERCHè SIA MESSO IN CELLA, NEMBO KID.
BASTA che gli infami sia reclusi nelle carceri, che venga posta la parola fine sulla melina quotidiana di chi comanda, per il bene del paese non c'è più tempo bisogna liberarci immediatamente della spazzatura umana che politicamente ci guida, è l'urgenza più pressante per il paese, CARI LEGHISTI aprite gli occhi, qualcuno la fatto, l'unico federalismo la avuto il BOSSOIL CHE CON la compravendita col BANANA ha fatto gli schei, IL VOSTRO BOSSOIL con il BANANA a vinto il super premio, a lui i soldi e il potere a voi che loseguite ciecamente le barzellette del banana e come eredita IL TROTA, CAPITE IL VOSTRO FUTURO, LO DOVETE PIANIFICARE COL trota, MAVALAAAAAAAAAAAAAAA padania.

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 21.11.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi coerente : meglio la mafia che la ballerina.
meglio i soldi ed il potere che l'estasi.

cesare beccaria Commentatore certificato 21.11.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento

No aspetta, che ti definisco meglio i termini della questione.
Magari è solo una Sola anche questa.
Che per lavorare nella sezione catturandi serve tanta esperienza sul campo.
Ma se mi viene in mente qualcos'altro...sarai il primo a saperlo.

Cordialmente.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.11.10 13:39| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE .

CIRCOLA VOCE CHE IL 22 SARAI QUI A TERZIGNO.
BENE : SARA' LA CONCLUSIONE DI TUTTO.
PORTERO' LE CARTE E LE MAI CHE TI HO INVIATO CHE DIMOSTRANO CHE TU NON HAI MAI FATTO NULLA PER TERZIGNO.
QUANDO ,QUASI 2 ANNI FA, CHIEDEVO DI INTERESSARTI ALLA COSA NON MI HAI MAI CACATO NEACHE DI STRISCIO.
OLTRE ALLE CARTE TI PORTERO' LE TESTIMONIANZE DIRETTE DEI COMITATI IN LOTTA PER DIFENDERE IL VESUVIO.
QUELLE PERSONE HANNO MOLTISSIMO DA DIRE RIGUARDO IL VOSTRO TOTALE DISINTERESSAMENTO ALLA QUESTIONE RIFIUTI.
ERI INFORMATO DA QUASI 2 ANNI : POTEVI EVITARE ANCORA QUESTA ENNESIMA PRESA PER CULO.
TANTO QUI NESSUNO TI VOTA.
A QUELLI CHE MI LEGGONO PER LA PRIMA VOLTA : NON SONO LEGATO AD ALCUN PARTITO .IO PARLO SOLO DA "GRILLINO DELUSO" .
AVEVO CREDUTO IN UN SOGNO CHE NON ESISTE : QUANDO TANTI RAGAZZI IN BUOAN FEDE SI ACCORGERANNO DEL FATTO CHE SEI UN BLUFF E DI COME LI PRENDI PER CULO..
QUANDO E SE VERRAI A TERZIGNO ORGANIZZEREMO UN FACCAI A FACCIA CON I COMITATI CIVICI DELLE PERSONE CHE DIFENDONO IL TERRITORIO.
NON TI SARA' PERMESSO DI FARE IL TUO SOLITO SPETTACOLINO.
I MONOLOGHI TIENTILI PER TE : DEVI ESPORTI AD UN CONTRADDITTORIO SE VUOI PRENDERE VOTI.
NON PENSARE CHE VIENI QUI , RCITI IL TUO SHOW E LA GENTE TI APPLAUDE.
SONO MOLTO PREPARATI : MENTRE TU STAI CON IL CULO A CASA TUA QUI ABBIAMO I CASCHI BLU IN CASA.
NON ABBIAMO BISOGNO DELLO SPETTACOLINO.
SUL PALCO TROVERAI PERSONE PREPARATE COME ME CHE TI CHIEDERANNO CONTO : AVEVTI TUTTE LE CARTE IN MANO DA PIU' DI 2 ANNI E NON HAI FATTO NULLA.
NEMMENO 2 RIGHE.
BEPPE ATTENZIONE A COME TI MUOVI : POTRESTI FAR PERDERE ULTERIORI VOTI ALLE 5 STELLE CAMPANIA.
NON SARANNO MAI VOTATI QUELLI DELL 5 STELLE CAMPANIA SEMPLICEMENTE PERCHE' APPARTENGONO ALLA "NAPOLI DA BERE" ,CRISTALLIZZATA NEI SUOI FESTINI UNIVERSITARI,VESTITI RADICAL CHIC.
IL TESSUTO SOCIALE DELLA PERIFERIA E' PORFONDAMTENTE DIFFERENTE :ALLO STATAO ATTUALE TUTTI SANNO CHE LE 5 STELLE NON SI SONO MAI FATTE VEDERE SULLA ROTONDA SOTTO LE BOTTE.QUESTO LO RICORDIAMO TUTTI.


FELTRI, N'ommo'e merda, come dicono sù al Nord...

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 21.11.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento

anche oggi, solo.

Reven Enge Commentatore certificato 21.11.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governo gestisce arresti dei mafiosi in una logica da lotta interna NON ALLA mafia, MA NELLA mafia.
Certo arrestano (merito alla magistratura) i capi mafiosi operativi, ma i colletti bianchi ?
La realtà è che il PDL è un coacervo di mafiosi, affaristi, parassiti con a capo il campione mondiale della contiguità al malaffare.
Uno nato e cresciuto all'ombra della politica degli affari, della politica delle spartizioni (vedi concessioni pubbliche), del millantato credito, altro che imprenditore !
La lega naturalmente tiene bordone, a furia di sperare nell'araba fenice del federalismo intanto riesce a far inghiottire tonnelate di merda ai suoi aderenti. In perfetto stile soviet supremo.
Altro che anticomunisti, questi hanno imparato tutto dai regimi più illiberali della storia.

Però c'è un vantaggio ... una volta che si riuniscono tutti nel PDL sarà facile scattare una fotografia che fissi per sempre i connotati di chi c'era e di chi non c'era, fare un bel rastrellamento e addobbare le strade e i lampioni con i corpi appesi a futura memoria.
Si vuole il medioevo, ... e che medioevo sia.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sporchi leghisti! E’ questo il laido guitto con cui si viete alleati, il pidduista, il riciclatore dei soldi della mafia, il protettore del loschi traffici del narcotraffico, l’amico di assassini che i nemici li sciolgono nell’acido, il pulitore dei soldi sporchi delle organizzazioni criminali, l’elogiatore dei pluriassassini. E Maroni finge anche di indignarsi su un Nord che avrebbe aperto le porte al crimine. Voi non solo avete aperto le porte del Nord alla mafia le avete svenduto l’Italia!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma la mi adomanda è.... ci va in galera o no?

perché a fare bla bla bla sono buoni tutti ma se non va in galera siamo alla solita sceneggiata di sempre.

bruno baasi 21.11.10 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è il governo del antimafia nessun governo ha fatto meglio....... ecco dove siamo arrivati a sentire queste parole dal mini.del interno o da B. sapete quale la cosa buffa che alcuni italiani ci credano !!!!!!!!!!!!!!!!

aly m., roma Commentatore certificato 21.11.10 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una domanda per il Commissario della Mobile ce l'ho anch'io.
Cosa succederà dal 1 gennaio 2011?
Sposti tutti gli uomini in Provincia di Caserta per catturare Michele Zagaria.
Con ruspe per scavare anche sotto terra?
Che scava scava magari trovi anche il petrolio..
Subito gestito dai casalesi, ovvio.
Vedi che la ruota gira. Eccome se gira.
E' una bella domanda, lo so.

Cordialità

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.11.10 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Ed io lo ribadisco, proprio perchè a qualcuno (che so io) non è piaciuto.

NON VOGLIO STARE ALL'OPPOSIZIONE !!!!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 21.11.10 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tre domandine ai leghisti (anch'io lo ero una volta, ma sono decenni ormai che mi sono svegliato):

1) Sono piu' di 30 nni che sento ripetere sempre le stesse cose dai leghisti e non e' cambiato niente. Non vi viene il dubbio che vi stiano prendendo in giro? Basterebbe dire in Consiglio dei ministri "o si fa quello per cui siamo stati votati o ritiriamo la fiducia..." O NO???

2) Non vi viene il dubbio che se la lega realizzasse cio' che promette, smetterebbe di esistere e che per questo se ne guardano bene dal fare qualcosa e prosperano sulla vostra ingenua attesa?

3) Nessuno vi ha mai detto che una modifica dello Stato verso il federalismo DEVE passere per un referendum? Secondo voi passera' mai questo referendum considerando che la lega ha al massimo il 16% dei voti?

Meditate, tanto di tempo ce n'e'... tra un po' vi farete prendere in giro dal trota... e la dinastia continua...

Nicola da Mantova Commentatore certificato 21.11.10 12:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In peosecuzione del precedente post:

Chiedo ai bloghers: secondo voi chi ha fatto decadere i principi e gli ideali che ispiravano i Partiti?
I partiti sono nati come rappresentanza politica del Popolo e dovevano presentare le istanze di quest'ultimo,tramite il parlamento,al consesso governativo.
Sono ancora espressione del Popolo?
Recepiscono ancora le istanze del Popolo?
Ricordo che gli ideali presenti nei vari partiti:Comunismo,Cristianesimo,Socialismo,Liberismo erano le leve che permettevano ad ognuno di essi di distinguersi fra di loro sia per i principi che per i programmi ispirati ad essi.
Ricordo che i "nemici"(politicamente) erano quelli che volevano essere i primi agli uffici elettorali ,per la presentazione delle liste e dei simboli, già la sera del giorno precedente.
Ricordo che i manifesti venivano incollati su quelli dell'avversario!
Ricordo i preti che dal pulpito facevano politica.
Ricordo La chiesa che infisse la scomunica ai Comunisti.
Ricordo subito dopo la guerra gli Aiuti ERP elargiti dalla chiesa.
Ricordo quanti democristiani,grazie alla Sacra Rota potevano annullare il matrimonio.

Oggi? Si oggi: i signori della politica non gliene frega nulla dei principi degli ideali,della famiglia,del lavoro,della Costituzione,dei giovani.
Hanno tagliato i servizi sociali,ma le auto blu no.
Hanno tagliato sulla ricerca,nella Sanità,nella scuola,però hanno provveduto a finanziare la scuola Privata,La sanità privata, la guerra e la Difesa(da che sosa non si sa).
Insomma i miei tempi sono finiti ma non per colpa del popolo bensì dal volere della Casta!!
Un saluto aa tutti e buon lavoro.

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 21.11.10 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I movimenti di sta Squadra Mobile sono troppo prevedibili.
All'ingresso dei paesini del Casertano ci sono ragazzini in scooter pronti a dare l'allarme.
E magari questi arrivano anche con le sirene accese.
Non si sa mai che qualcuno gli spari addosso per sbaglio.


ahahahahahhahahha

Alla fine accadrá che se si dimette dal Pdl Berlusconi alla sinistra stara simpatico pure lui!

Moon Light Commentatore certificato 21.11.10 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giochi in Campania sono pesanti, si fronteggiano bande criminali opposte che hanno i loro bei riscontri politici. Al momento ha la meglio Caldoro in Regione, buon amico della Carfagna, ma lo fronteggia Cosentino, uomo della camorra, che Berlusconi non ha potuto e non ha voluto eliminare. Al momento lo ha fatto dimettere da deputato ma non lo ha fatto dimettere dalla sua carica di coordinatore del Pdl in Campania, carica che lo pome come uomo della camorra a dare ordini al partito di Berlusconi per la gestione del territorio che è, appunto, feudo incontrastato della camorra. E tutto quanto potremmo mai dire sulle discariche, sulla mancata raccolta differenziata, sugli incineritori, sulla penuria dei centri di riciclaggi ecc. dovrebbe come minimo passare attraverso gli interessi immensi che la camorra ha su quqesta regione, interessi che Berlusconi si guarda bene dallo scalfire, interessi che Bassolino e la Iervolino non hanno mai sfidato, interessi attorno a cui si svolge l'attuale kermesse per calunniare Saviano con la vergognosa raccolta di firme di Libero e tutto il merdaio che sta facendo la Lega
Se in questa faccenda non ci mettete di mezzo la camorra, le vostre valutazioni restano senza senso, mancando del pezzo interpretativo chiave Ma questo Maroni si guarda bene dal dirlo.I giochi in Campania sono pesanti, si fronteggiano bande opposte, oggi ha la meglio Caldoro in Regione, buon amico della Carfagna, ma lo fronteggia Cosentino, uomo della camorra, che B non ha potuto e non ha voluto eliminare. Al momento lo ha fatto dimettere da deputato ma non lo ha fatto dimettere dalla sua carica di coordinatore del Pdl in Campania, ovvero uomo della camorra che dà ordini al partito di B per la gestione di un territorio che è feudo della camorra. E tutto quanto potremmo noi dire sulle discariche, sulla mancata raccolta differenziata, sugli incineritori, sulla mancanza di centri di riciclaggio ecc. dovrebbe come minimo passare attraverso gli interessi camorristici.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Almeno ha smesso di dire che "mangano è un eroe", ora si è limitato a "non sapevo che era mafioso".

Domani è un'altra giorno.................

a volte (ritornano) Commentatore certificato 21.11.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vinceremo anche senza Fini riportato sui giornali è uno slogan che favorisce solo berlusconi e fa arrabbaire gli anti.

cesare beccaria Commentatore certificato 21.11.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B era un giovane laureato senza una lira e né arte né parte. Aveva solo un padre impiegato di banca e qualcuno che gli aveva messo gli occhi addosso come prestanome.Fu scelto come uomo di paglia per riciclare soldi neri della mafia, grazie alle conoscenze che il padre aveva alla Banca Rasini di Milano, l'unica che fosse filiale della mafia. Il compagno di classe mafioso Dell'Utri fece il resto, con la solidità di una P2 da sempre ben messa in Sicilia
Il patto di sangue di B con l'organizzazione criminale cominciò molto prima delle intimidazioni e del tentato rapimento di Piersilvio con Mangano che presidiava la villa, tenendo in ostaggio la famiglia e girando partite di droga da Arcore (questo lo si sapeva al tempo grazie alla stessa polizia di Arcore) e che addirittura sempre da Arcore tentò un 2° sequestro di persona su un amico di B
Poi Mangano,che aveva commesso parecchi omicidi, fu arrestato. Quando B fu costretto a chiamarlo eroe a reti unificate perché non aveva parlato, avrebbe dovuto balzare chiaro a tutti gli italiani, anche ai più sciagurati che ancora lo votano e anche a quel Maroni che ora finge smemoratezza, che B e la mafia erano una cosa sola. La Lega un tempo commissionò anche una inchiesta sul narcotraffico colombiano alla polizia svizzera che vedeva B con le mani in pasta nella cocaina.
Come fa Maroni e fingersi offeso se Saviano scopre l'acqua calda di un Nord anche leghista che alla mafia ha aperto le porte? Non si accorge di quanto è profondamente ipocrita?
Ma se la Lega prima attaccò B sulle piazze come mafioso, poi strinse un patto con lui e rimosse tutta la sua mafiosità!? Eppure sapeva benissimo che le porte del Nord alla mafia le aveva aperte proprio B, e anche quelle di casa sua!
E oggi persino la storia del compleanno di Noemi puzza di camorra e persino il voler difendere il camorrista Cosentino dalla magistratura e volere a forza come coordinatore del Pdl in Campania contro le ire della Carfagna e lo stesso Caldoro puzza di camorra!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Carfagna che pure aveva trovato una delle più vantaggiose e inimmaginabili sistemazioni per una ex miss se ne va schifata dal Governo. Denuncia di averlo fatto perché non conta un tubo e perché al governo c'è una lotta per bande dietro a un inceneritore. E' chiaro che i giochi al governo sono ben più pericolosi di quelli a cui aveva finora partecipato. L'hanno di certo nominata ministro per fare da sfondo, ma forse nella sua ingenuità ha pensato di alzare la testa. Perfino lei ha capito che il premier è andato? Oppure è minacciata di morte o ricattata da mafia, ndragheta e camorra?

Peter Amico 21.11.10 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'isterismo è di massa.....ci sono due cose entrambe vere: Saviano è un grande e nessuno lo nega....la endemol e berlusconi guadagnano con lo spettacolo di Saviano...la mondadori anche....Beppe è un grande e fa bene a cogliere le contraddizioni nei comportamenti..tutti si possono migliorare. Non si butta via il bambino con l'acqua sporca.

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il commento di Oreste Mori e apprezzo "il coraggio" del rifiuto al voto che io non ho avuto continunado a votare per i partiti di sinistra e, peggio ancora, da ultimo, per quel furbo di tre cotte di A. Di Pietro che ha portato in Parlamento, anche con i voti dei grillini, più amici di mastella lui che l'UDEUR e non vede l'ora che si ritorni alle urne per raddoppiare i rimborsi del finanziamento pubblico. Ps: l'avete vista la Turco ad omnibus...mamma mia, ma perchè non va a lavorare come la stragrande maggioranza degli italiani?

Red 53 21.11.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nuovo avanza ( in frigo )

Tutto è cominciato con una messa solenne. E adesso si parla già di miracolo, "il ritorno di Prodi". Il luogo dove "l'ex premier tornerà ufficialmente in campo con il Pd" è un un monastero medioevale tra la val di Chiana e la val d'Orcia, l'abbazia di Spineto, a Sarteano, provincia di Siena. Giorno fissato, giovedì 25 novembre. Il Professore sarà relatore del seminario organizzato da Dario Franceschini per i deputati del Partito democratico.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 21.11.10 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha proprio ragione Viviana in un suo bellissimo post...una raccolta di firme ("Il Giornale contro Saviano) a favore della mafia in Italia non l'avevamo ancora mai vista....ora credo proprio che la misura sia colma. Ci hanno buttato in faccia spudoratamente tutto, ma proprio tutto. Ora manca solo che ci ammazzino tutti, mafiosamente, con la lupara e la coppola in testa.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 21.11.10 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho visto il filmato don giorgio un grande.

claudio galletti 21.11.10 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI FREQUENTA LO ZOPPO...

E' chiaro berlusconi pagava cosa nostra tramite dell'utri per ottenere tranquillità.
Berlusconi negli anni 70 si cimentò nell'edilizia ma non quella di semplici palazzi o condomini ma di interi quartieri ad esempio Milano2.
Fiutò subito che per questo tipo di edilizia non serviva più l'aggancio con il sindaco o l'assessore ma bisognava trattare con le segreterie di partito e quindi cominciò la sua scalata alla dc coinvolgendo quei politici utili ai suoi progetti.
Ma per costruire città ci vogliono tonnellate di cemento e dove ci sono cemento e profitti c'è cosa nostra.
A questo punto il giovane imprenditore comincia a far parte di una grande famiglia allargata:imprenditoria-mafia-politica.
A far parte di tale famiglia prevalgono metodi ed usanze della mafia con ricatti e mazzette a politici e a mafiosi fino a giungere alla formazione di un partito tutto suo,fi per l'appunto, dove mafia e politica si sodalizzano e delineano una nuova strada per l'imprenditoria.
Da allora l'unico ostacolo alla crescita di questa nuova classe imprenditoriale è la magistratura.
Come fermare la magistratura?
E' la grande svolta con il coinvolgimento dei servizi segreti e delle forze dell'ordine, strumentalizzando organizzazioni eversive di destra e di sinistra.
Dall'altra consolida il suo consenso politico con tanti soldi e nomine politche assicurando benessere e lunga vita a tutti quelli che gli fanno quadrato sfruttando la potente macchina dei suoi media.
Il cerchio è chiuso,una bella strategia che tiene sotto scacco gli italiani da almeno 40 anni ormai rassegnati ad essere rappresentati da uomini che hanno le mani in pasta in molteplici interessi avvinghiati l'uno all'altro da un vecchio patto di omertà e che arrivano a ricattare il singolo individuo col lavoro o il fango mediatico.
Un mondo plagiato a suo piacimento.
Ci sono uomini però che non si piegano e non si vendono,gli eroi che gli italiani dovrebbero venerare come i santi sul comodino.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 21.11.10 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Annuntio vobis gaudium magnum; habemus Condom:
Eminentissimum ac Reverendissimum Dominum,
Dominum SETTEBELLO
qui sibi nomen imposuit PRESERVATIVUM I

Frà Cappella 21.11.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si cambia, 17 anni fa la sinistra dava del fascista a Fini, oggi lo applaude..................

E si vuol cambiar qualcosa in questo paese ??

Ha capito illuso ?

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 21.11.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...a seconda dell'esito, della puntata col... ministro...è prevista :

http://www.agoravox.it/La-Squadra-Mobile-e-sulle-tracce.html

...dopo di che, non restano restano che...LORO.....

...chi se ne occupa???..................

anib roma Commentatore certificato 21.11.10 11:23| 
 |
Rispondi al commento

interessante la stampa ha pubblicato l'archivio storico del giornale online (forse lo sapevate già)ho preso un giorno a caso circa la mia data di nascita ,circa 40 fà ,la cosa è divertente inquanto i titoli sono pressapoco identici basta cambiare date e nomi.
clessidra di pietra...

panino A. 21.11.10 11:22| 
 |
Rispondi al commento

sono in accordo con quanto scrive orfeo non saprei più cosa aggiungere.

claudio galletti 21.11.10 11:20| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi praticamente e' la reclame dell'assogettamento completamente passivo ai voleri della mafia. questo e' il messaggio che manda il comportamento che ha tenuto accettando e nascondendo il ricatto che subiva.
varie volte ha avuto modo per danunciare la cosa, ad es quandi i nagistrati gli chiesero del perche' avesse in casa un mafioso e lui ha sempre raccontanto menzogne. questo risulta al di la' di ogni dubbio dalla sentenza.
e una persona cosi' pusillanime e' il presidente del cosiglio.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 21.11.10 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Bloghers,ogni giorno che passa e leggo i vostri post non posso non condividere le vostre perplessità su Boeri si, o Boeri no, su Pisapia si o Pisapia no, su Bersani si ,Bersani no, su Fini si o Fini no... ebbene forse non avete capito che i partiti sono Morti! Mortiiiiiiiiii!!!!
Questi politicanti cercano ogni volta ,che ci sono le elezioni, di riciclarsi.
Addirittura si riciclano agli antipodi.
Capezzoni dai radicali al PDL,Ferrara,Bondi,Liguori ex PC con PDL; altri invece cambiano il nome al partito convinti di cambiare pelle!
Ma vi rendete conto che ci stanno prendendo per i fondelli.
Perchè dico questo, perchè ne ho viste delle belle nella mia vita e quindi mi rivolgo ai giovani:non fatevi prendere in giro perchè per voi questi Politici incacreniti non hanno fatto nulla.
Non vi hanno dato futuro e se lo sono venduto!
Io è dal 1992 che non voto per il disgusto e forse domani potrò andate a votare solo se ci sarà un movimento estraneo ai partiti con idee nuove e questo credo che stia avvenendo.
Un saluto a tutti e un buon lavoro.

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 21.11.10 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Apprezzo Saviano, come chiunque si pone dalla parte della legalità e contro il presidente del consiglio. Apprezzo, persino, Fini del quale, non mi importa niente, ricordo affermazioni tipo: ...la nuova legge elettorale (la porcata) con l'abolizione delle preferenze va nella direzione della riduzione dei costi della politica e quella sullo statista mussolini. Tuttavia il confronto con Grillo non si pone...figuratevi se a Beppe (nonostante gli ascolti che doppierebbero il festival di sanremo) gli darebbero lo spazio concesso al duo Fazio/Saviano.

Red 53 21.11.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che commenti oggi! Il sognor DUE PALLE non so chi sia, ma fa riflettere.

Lo quoto, non perche dice la verità (non so dove sia), ma perche fa pensare, è critico.

Viva la critica e il libero pensiero!

un saluto a tutti


Spetta Beppe che sennò non mi capiscono tutti,

Ave Maria...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.11.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento

La vera rivoluzione si fà con la Rotazione Automatica degli eletti.

E non con le Ave Maria.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.11.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Leggo molti commenti su Saviano e quel che vorrei dire è che stimo lo scrittore per il libro che lo ha reso celebre però la celebrità comporta che prima di emettere giudizi su argomenti che nulla hanno in comune con il suo libro, sarebbe necessaria la stessa conoscenza prima di pronunciarsi. Contrariamente a lui credo che i palestinesi oggi siano vittime dell’olocausto israeliano come in passato lo furono gli ebrei per i tedeschi. Penso che tutte le vittime dei campi di sterminio se potessero parlare ai loro discendenti li maledirebbero per aver fatto della loro morte uno strumento di offesa piuttosto che di amore verso l’umanità. Che stanno usando lo stesso metodo nefasto verso gente indifesa come lo furono loro. Se chiedessimo a un bambino morto nei campi di concentramento se avesse preferito morire sotto le macerie piuttosto che il quel campo e se la stessa domanda la ponessimo ad un bimbo palestinese morto sotto le macerie se avesse preferito morire nei forni, entrambi risponderebbero così: la morte è morte, non c’è differenza!
Che altro potrebbero rispondere due bimbi uccisi quando avevano ancora voglia di giocare?

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 21.11.10 10:50| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

...fate schifo, come anche i coglioni che vi
sostengono...

http://www.youtube.com/watch?v=w53XghNzFZo&feature=player_embedded#!

anib roma Commentatore certificato 21.11.10 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANDO manderemo via dal PARLAMENTO inquisiti, condannati, pregiudicati, ladri, ominicchi e quaquaraqua?
QUANDO toglieremo PRIVILEGI E RICCHE PAGHE E VITALIZI a un esercito di 1000.000 di parassiti che vive sulle spalle del POPOLO SOVRANO facendo vita e carriera nella politica negli enti locali e in tanti siti di assistenza sociale come ENTI CONSORZI COMUNITA PARCHI E TUTTO QUEL SEGRETO SOTTOBOSCO IMMORALE A CARICO DELLA COMUNITA'??
QUANDO smetteremo di spendere miliardi per le GUERRE DI PACE NEL MONDO per assicurare assistenza e diritti al POPOLO SOVRANO che fa fatica a vivere con dignità e rispetto in un periodo di crisi continue e difficoltà enormi??
QUANDO capiremo che finanziare la CULTURA LA RICERCA L'UNIVERSITA' LA SCUOLA significa lavorare per assicurare un FUTURO AL PAESE E ALLE PROSSIME GENERAZIONI??
QUANDO smetteremo di fare i furbi in ogni occasione per poi vivere da fessi?
QUANDO capiremo che essere buoni cittadini conviene, oltre che essere il primo dovere in un paese democratico?
QUANDO la smetteremo di votare per poi disinteressarsi di tutto e di tutti, pensando di aver messo il desitno del PAESE nelle mani di uomini SANI ONESTI DEMOCRATICI CHE FARANNO SEMPRE E SOLO IL BENE DI NOI TUTTI??
QUANDO la smetteremo di pensare che le colpe sono sempre degli altri?
QUANDO smetteremo di vivere come nemici in casa, sempre divisi su ogni cosa che ci riguarda, sempre divisi tra NORD E SUD, ROSSI E NERI, RICCHI E POVERI, FURBI E FESSI??
QUANDO capiremo che è nostro interesse chiedere il rispetto delle leggi delle regole dei doveri dei diritti, impegnadoci in prima persona, a partire delle piccole cose quotidiane??
QUANDO capiremo che LIBERTA' DEMOCRAZIA GIUSTIZIA
E OGNI ALTRO VALORE VANNO DIFESI E PROTETTI, PRETESI E RISPETTATI???
SE E QUANDO TUTTO QUESTO SARA' COMPRESO E DESIDERATO DA TUTTO IL POPOLO SOVRANO, SOLO ALLORA POTREMO DIRE DI ESSERE DIVENTATO UN PAESE UN POPOLO UNA NAZIONE DEGNO DI QUESTO NOME.
ENRICO

enrico farese 21.11.10 10:49| 
 |
Rispondi al commento

nella migliore dele ipotesi, se berlusconi cioe' fosse una persona che non ha avuto collusioni con la mafia ma le ha pagato il pizzo, e lo ha fatto senza denunciare la cosa, anzi, cercando di nassconderla in tutti questi anni in ogni modo, e cercando di nasconderla tuttora, in parole povere abbiamo un presidente del consiglio che era sotto ricatto della mafia e ha accettato e assecondato questo ricatto, praticamente un presidente del coniglio,

1) e' possiblille che abbiamo il presidente del consiglio tuttora ricattato, tanto lo abbiamo visto, lui non dice niente e non denuncia niente. non c'e' nessun motivo per cui la mafia abbia smesso di ricattarlo, dal momento che berlusconi e' completamente passivo al ricatto, sono soldi o favori che le entrano in cassa.

2) che differenza c'e' tra berlusconi ricattato (anche solo in passato) cioe' che ha ceduto ai voleri della mafia e ad es marrazzo ricattato da tre poliziotti sia pure per altri motivi ma questo e' secondario?

quindi, come marrazzo si e' dimesso, la stessa cosa dovrebbe farla berlusocni e come marrazzo, dovrebbe ritirarsi dalla vita pubblica.

una persona che e' stata o e' ricattata dalla mafia accettando il ricatto e anzi nascondendolo alla legge in tutti i modi non puo' fare il presidente del consiglio, e' una mina vagante.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 21.11.10 10:39| 
 |
Rispondi al commento

siamo tutti Saviano
Saviano non è una persona che come persona è umano e farà pure i suoi errori
Saviano è un sinbolo
salviamo il simbolo per ciò che significa per noi!
cercate per un momento di sospendere il tetantivo di spararci sulle palle come tanti Tafazzi, se mai c'è stato un momento in cui le forze sane del paese devono unirsi contro il male è questo

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 10:37| 
 |
Rispondi al commento

La spettacolarizzazione e la mercificazione dell' informazione crea nuovi idoli come Saviano,Travaglio ,Grillo,Santoro.Possono essere "utili",ma non saranno MAI decisivi.

Saviano, sotto scorta perche' minacciato dalla CAMORRA, dovrebbe fare dei nomi in TV?Se Saviano conosce dei nomi da denunciare,li conoscono anche "altri",li conoscono "tutti"!Perche' dovrebbe farli "lui" questi nomi?Non fa parte delle istituzioni!

Diffidate degli idoli mediatici TUTTI,fatevi la vostra idea personale USATE GLI IDOLI E NON SIATENE USATI!

La moralita' part-time di Travaglio e Saviano che sono filosionisti e non si "curano" del dramma Palestinese (tanto per fare un esempio)ne sono la riprova!Aveva ragione (sempre di piu')Paolo Barnard...

VIENI VIA CON ME e' solo uno show televisivo del cazzo,simpatico,divertente ma non RISOLVERA' UN SOLO PROBLEMA ALL'ITALIA e AGLI ITALIANI.E neanche Saviano e C.

Dovremmo pensarci da soli!

VIENI VIA CON ME politicamente non fa altro che "sdoganare" Fini e Bersani per renderli piu' presentabili all'elettorato "televisivo",non c'e' solo la "LONGA MANUS" di Berlusconi con Endemol...bensì l'apparato mediatico-televisivo che e' gia' attivo per preparare il dopo-Berlusconi (o un alternativa valida al Cavaliere)AFFINCHE' COLORO CHE IERI VOTAVANO IL "DUCETTO" UN DOMANI VOTERANNO ALTRI POLITICI DI FEDELTA' PROVATA AL CAPITALE (come lo sono sicuramente Fini,Bersani e fors'anche Grillo)...
...PERCHE' NULLA CAMBI MAI PER I LAVORATORI E LA GENTE ONESTA DI QUESTO PAESE.

PENSATECI.

Gianni Mina (senza accento) 21.11.10 10:34| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pochi uomini sono meschini e vili come il leghista Castelli, già Guardiasigilli di B
Se la fisiognomica vuol dire qualcosa, persino la sua faccia arida, ristretta, dagli occhi piccoli e i lineamente sfuggenti è qualcosa di infido
La sua minuzia cerebrale è vergognosa
E' arrivato a dire, a 8 1/2, che B è una vittima che ha dovuto pagare il pizzo alla mafia e che andrebbe accomunato alle tante vittime di estorsione. Ci mancava che chiedesse di soccorrere la povera vittima con fondi dello stato!
Ha affermato inoltre che la Lega non può essere incolpata di essere alleata di B in quanto le accuse a Dell'Utri di mediazione tra B e la mafia risalgono a prima del 92, periodo in cui la Lega non era alleata di governo (sic)
La ferma immoralità di quest'uomo è spaventosa
Non fa una piega sul fatto che per quasi 17 anni la Lega abbia votato le peggiori leggi di B a favore di criminali e corrotti, né del fatto che nel 1° processo Dell'Utri è stato condannato a 9 anni e nel 2° solo a 7 perché i giudici si sono rifiutati di ascoltare le testimonianze di Ciancimino e Spatuzza, bloccando tutto al 92 e non investigando oltre per tema di uno scandalo troppo grosso
Persino il mite Telese è sobbalzato e ha detto: "Ma, Castelli, 'concorso' in mafia non vuol dire che Berlusconi fosse una vittima. Cocorso viene da concorrere, correre insieme!"
Pare a voi che, se Berlusconi fosse solo una vittima sotto intimidazione, la mafia gli avrebbe regalato così tanto voti in Sicilia, e la camorra così tanti voti in Campania? La camorra e la mafia non gratificano così le loro vittime
Questi sono patti tra pari. Può sicuramente essere avvenuto ai tempi di Mangano che la mafia abbia tentato di sequestrare il figlio di B e abbia incendiato le sedi dell'Upim in Sicilia. Ma è altrettanto certo che subito dopo, con la mediazione di Dell'Utri, è stato stipulato tra B e i boss mafiosi un patto di comune utilità, dal quale discende che da 17 anni noi siamo stati governati dalla mafia che ha usato Berlusconi

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 10:30| 
 |
Rispondi al commento

“Ma andate a caccia della vostra materia grigia e sparategli, ammesso che riusciate a trovarla. Pace e Bene” Ottimo consiglio, ma non alludo ai mille cervi veneti ma alla peggiore vergogna di questo governo e del quale nessuno parla. Il governo di Prodi aveva concesso la tredicesima alle pensioni giudicate minime, quali la mia, 130 euro mensili. Col pretesto non di una larghezza del passato governo non più possibile con la situazione attuale ma di un errore, mensilmente sono detratte parti di questa, da cento trenta ora percepisco 64 euro. Ma non è tutto. Ci è stato richiesto di indicare il totale delle nostre entrate finanziare coniuge compreso, e chi ha ottemperato, subisce tagli considerevoli sulla pensione italiana, non considerando che vivere a Monaco non ha nessun confronto possibile con l’Italia. In breve, l’attuale governo specula sulla qualità della vita degli anziani Italiani all’estero, la compagine la meno protetta, dunque la più fragile. Penso per tutta la vita, ho quasi 89 anni, sono ammesso nella casa di riposo gestita dall’ospedale di Monaco. Se non comunico il valore delle mie “ricchezze”, sono minacciato di altri prelievi sui 64 euro rimasti, magari parte della pensione di Ex combattente. Viva l’Italia. Ameglio

Ernest Ameglio, Monaco principato Commentatore certificato 21.11.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è ancora il caso di andare a votare.

Lo sarà quando cominceremo a sentire le voci di dentro.

Perchè non brindiamo alla fine della crisi sequestrando i soldi al nano, quelli che ci ha fregato con l'aiuto di Dalema e compagni di merende e della M....A?

gp 21.11.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Se Saviano invece di scrivere un libro avesse preso la strada della lotta armata e avesse messo su una NUOVA CAMORRA ORGANIZZATA a quest'ora in Campania ci sarebbero state molti meno umanoidi che avrebbero appestato l'aria !

- magari avrebbe evitato anche CRITICHE da parte
di amici "deviati" !

Colui che spara per primo fà sempre più effetto degli sbirri che aspettano 14 anni per un arresto!


Non capisco di cosa si stupisca la stampa di partito per le dichiarazioni di Beppe.

Beppe ha sempre chiesto di fare i nomi, anche a Bernabè con la Telecom è stato chiesto di fare i nomi.

Magari li farà lui vedrete, dai.
Aspettate un attimo.
Come ha fatto all'assemblea Telecom.


Roberto,
domani in studio, anche se non ci vedi, siamo
TUTTI li con TE...puoi esserne CERTO!

SAVIANO E' NOSTRO FIGLIO!

anib roma Commentatore certificato 21.11.10 10:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVVISO URGENTE A TUTTI I PRECARI.

ENTRO IL 20 GENNAIO 2011 DEVONO ESSERE IMPUGNATI TUTTI I CONTRATTI A TERMINE SCADUTI
L’oramai famigerato “collegato lavoro” ha un nome definitivo, e cioè la legge 4 novembre 2010, n. 183, ed è stata sulla «Gazzetta Ufficiale» del 9 novembre 2010 e pertanto entrerà in vigore dal 24 novembre 2010. Da tal data vi sono 60 giorni per impugnare tutti i contratti a termine già scaduti a quella data, decorso tale tempo nessuna violazione potrà essere più dedotta al fine di chiedere la stabilizzazione del rapporto. L’impugnativa deve essere stragiudiziale, e cioè è sufficiente una normale lettera raccomandata, e non serve che sia mandata da un sindacato ma da un avvocato ben potendo essere spedita dallo stesso lavoratore purchè sia chiaramente indicato sia i contratti intercorsi che l’intenzione di impugnarli. Sal momento dell’’impungazione decorrono altri 270 giorni per l’azione giudiziaria vera e propria e quindi è indispensabile rivolgersi ad un legale.

http://www.forumdirittilavoro.it/notizie/avviso-urgente.html

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 21.11.10 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Fino a quando durerà questo teatrino fatto di parole staccate dalla realtà e di un popolo che fa finta di niente davanti a ogni tipo di nefandezza? Si continua a dired il POPOLO SOVRANO, pur sapendo che i potenti che ci sgovernano sono come il marchese del Grillo del grande SORDI che gridava al popolino ingenuo e ignorante, proprio come oggi,IO SO' IO, VOI NON SIETE UN C..ZZO!!! Afflosciati davanti a NANI E BALLERINE ( sic dixit FORMICA socialista), sognando tutti di essere al posto di papi che si spupazza decine di escort a notte, no ci rendiamo conto che per diventare cittadini di una NAZIONE-STATO-PAESE, per essere un POPOLOUNITOCOSCIENTE bisogna studiare, imparare e crescere. E FARE IL PROPRIO DOVERE: la legge è legge, le regole sono regole, lo Stato è il nostro Stato se facciamo i cittadini ONESTI SANI PULITI CORRETTI.
Domanda retorica e inutile:_oggi, 2010, siamo tutto questo? siamo in grado di capire e conoscere? Vogliamo veramente cambiare noi stessi e le cose? A me sembra di no e soprattutto sembra impossibile fare tutto ciò in VIA ORDINARIA!
Quindi ci vuole prima una grande rivoluzione culturale in ognuni cittadino, poi una unità di intenti che unisca GUELFI E GHIBELLINI, NORD E SUD, DESTRA E SINISTRA, NANI E BALLERINE, SCORTE E ESCORT, RICCHI E POVERI ECC....ECC....!!!!
Ecco perche da 2000 anni esiste il suolo ITALIA ma non il PAESE ITALIA, il popolo ITALIA.
Unica aspirazione che ci possiamo permettere è IL MADEINITALY, che già dal nome promette poco di italiano e molto di BUSINISS!!
I martiri del risorgimento, i combattenti per una causa giusta e desiderata, prima di morire fucilati gridavano VIVA L'ITALIA!! Oggi chi può ancora gridare VIVA L'ITALIA sena pensare al CALCIO invece che a una causa giusta e degna di essere vissuta?? Nessuno, me compreso, umile modesto pensionato da 1000 € (che culo di questi tempi. Perciò passeranno altri gloriosi 2000 anni e faremo e diremo sempre le stesse cose inutili!
E se la nave affonda, SI SALVI CHI PUO'!!
E

enrico farese 21.11.10 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Pochi uomini sono piccoli, meschini e vili come il leghista Castelli, che fu Guardiasigillli con Berlusconi
Se la fisiognomica vuol dire qualcosa, persino la sua faccia arida, ristretta, dagli occhi piccoli e dai lineamente sfuggenti è qualcosa di infido.
La sua minuzia cerebrale è vergognosa.
E' arrivato a dire dalla Gruber che Berlusconi è staro una vittima che ha dovuto pagare il pizzo alla mafia e che andrebbe accomunato alle tante vittime di estorsione. Ci manca anche che ci chieda di soccorrere la pover avittima pagandole parte del 'pizzo'.
Ha affermato inoltre che la Lega non può essere incolpata di essere alleata di Berlusconi in quanto le accuse a Dell'Utri di mediazione tra Berlusconi e la mafia risalgono a prima del 92, periodo in cui la Lega non era alleata di governo (sic).
La ferma immoralità di

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,fra poco andremo a votare, mi pare ormai evidente!Ti scrissi e torno a scriverti, perché la posta in gioco è notevole sia per me che per il tuo partito.Sono un Animalista-vegetariano ed appartengo ad un fresco 'popolo' di persone per bene che hanno chiesto alla politica di affermare e tutelare i 'Diritti degli Animali', includendo anche la salvaguardia dell'Ambiente in generale.Questo popolo eccezionale è costituito da ben 11% della popolazione italiana, cioè circa 7 milioni di persone libere, che credono ancora nei valori dell'Etica.E' un popolo che chiede soltanto di essere tenuto in considerazione per i suoi valori ed in cambio sarebbe in grado di dare una valanga, ripeto una valanga, di voti al partito in grado di tenerlo in serissima considerazione. Finora i partiti politici se ne sono infischiati di noi.Noi stiamo provando ad organizzarci e formare il partito degli Animalisti-Vegetariani; ma credo che saremmo tutti o quasi tutti disposti ad incrementare le fila del tuo nuovo partito a condizione che i 'Diritti degli Animali' siano seriamente tutelati.I punti fondamentali del nostro 'Movimento di Liberazione' sono - tra gli altri - i seguenti:1. chiusura dei mattatoi;2. definitiva cessazione della vivisezione (hai avuto notizia della legge 'vergogna' sulla vivisezione, che gli eurodeputati italiani hanno appena votato?);3. eliminazione della caccia e della pesca;4. chiusura degli zoo e degli acquari;5. chiusura dei circhi, che utilizzano ancora gli animali;6. riconoscimento giuridico dei diritti degli Animali.Ho notato con vivo piacere che la Lista Civica Lombardia ha inserito nel proprio programma i 'Diritti degli Animali'.Ma questo non basta, se le liste civiche di altre regioni non fanno la medesima cosa. Occorre un programma a livello nazionale che preveda le medesime richieste ed in grado di coordinare tutte le liste civiche.Se resteremo inascoltati andremo ad ingrossare con il NON VOTO le fila degli assenteisti.Ciao.Federico Bartolozzi

Federico Bartolozzi 21.11.10 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il consiglio dei ministri delibera 150 milioni di euro per la costruzione di due termovalorizzatori uno a Napoli e l'altro a Salerno alla Regione Campania - Stefano Caldoro.

Cosentino che è cordinatore del PDL in Campania insieme e Cirielli presidente della provincia di Salerno, minacciano Berlusconi di non votargli la fiducia il 14 dicembre se i soldi incece che andare alla Regione non vanno alle provincie.
SI CAPISCE BENE IL MOTIVO
Cosa NON stà succedendo nel PDL:
Cosentino a cui il PDL ha salvato il culo, non autorizzandone l'arresto insieme a Cirielli che il culo l'ha salvato a Berlusconi con la sua legge, adesso gli votano contro???

IL PDL è morto


esposito g. Commentatore certificato 21.11.10 10:17| 
 |
Rispondi al commento

'giorno Prigionieri Politici!
eh eh!
Ci risiamo eh?
Adesso pretendereste che Saviano si fa ammazzare al posto vostro SOLO PERCHE' GLI DATE 50MILA EURO A PUNTATA!
E voi con il culo al calduccio davanti al Pc?
Com'è il tempo da voi?
Secco, umido o ventilato?

Ciao



Maroni si è incazzato perché ha dipinto uno scenario felice e assolutamente di fantasia a uso e consumo degli elettori leghisti, giocando sulla loro sindrome di superiorità, per dimostrare ciò che non è, e cioè che il suo operato è stato tanto buono da sgominare mafia, camorra e 'ndrangheta.
Basta il resconto della Dia sulla sola 'ndrangheta in Lombardia a dimostrare quanto millanti e ci mancano ancora i dati sulle infiltrazioni a Nord di mafia e camorra
Maroni illude che basti mostrare una buona quantità di arresti per sgominare il crimine,
peccato che il 90% di questi processi non arriverà mai a sentenza e i criminali torneranno liberi grazie alle leggi che la Lega ha fatto in combutta con B, per il resto ci penserà Carnevale in Cassazione, ne ha mandati liberi per volewre di B 500, ne manderà liberi altri 500, nullificando gli arresti vantati di adesso. E sennò come farebbe la mafia a prosperare? Oppure si toglierà il 41 bis, o carcere di massima sicureza, come si è sempre fatto, e come il berlusconiano ex ministro alla Giustizia Conso ha confessato di aver fatto addirittura nel periodo delle massime stragi, quel famoso 92 davanti a cui si bloccano tutti i processi, per non inquisire B, e nel frattempo i boss mafiosi agli arresti continueranno a dare ordini e a gestire il crimine come hanno sempre fatto e, se sono malati, potranno anche servirsi di un servizio sanitario gratuito dello Stato e godere di una sicurezza persino maggiore di quando erano latitanti. Nessuno li pesterà come Cucchi
Ecco perché Maroni è tanto arrabbiato; la Lega ruba voti su un imbroglio (la superiorità morale del Nord sul Sud), imbroglio che cela un compromesso vizioso. Saviano svela l'imbroglio e chi ha testa per intendere legge immediatamente nel voto della Lega per B un bieco compromesso di favore alla mafia, come è sempre accaduto in quasi 17 anni, smantellando le forze dell'ordine e della magistratura.
Ogni mentitore si incazza quando il suo giochetto viene svelato.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Gomorra ha venduto oltre un mione di copie solo in Italia, lessi la pubblicità del libro per la prima volta su questo Blog eper merito di Grillo che ne consigliava la lettura.
Gomorra è edito da Mondadori, cioè di berlusconi e dunque non va comoprato, non va letto, anzi fa il gioco di berlusconi secondo la logica di Grillo.
Grillo un vaffanc........ te lo meriti tutto.
Con questo ho chiuso l0argomento, restano i molti scalini da risalire per arrivare al piano come prima.

cesare beccaria Commentatore certificato 21.11.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo o non Grillo io sto con SAVIANO

da piccolo sempre era con i banditi o con gli indiani figuriamoci .... tutto lo che li fa ombra al nano mi fa piacere ....anche quando perde il milan.

figuriamoci... e mi auguro che ci ripensi e li dai tutto nostro appoggio.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 09:59| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

STANNO COSI BENE I NOSTRI 5000 MERCENARI IN GUERRA,
CHE RESTERANNO ALTRI QUATTRO ANNI.
LA MAMMA DEGLI IGNORANTI E' SEMPRE INCINTA.
COME LA MAMMA DEGLI ARROGANTI.LA MAMMA DEI
RAZZISTI E LA MAMMA DEI FASCISTI.
CIAO A TUTTI I VERI DEMOCRATICI.

orfeo nitrebla Commentatore certificato 21.11.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento

IL NANO AL 56%?
Beppe ti prego dimmi che è la solita ca...ta di berlusca. Ti supplico, magari inventa una bugia, ma dimmi che il nano non lo vuole più nessuno, che quando appare sul video fa vomitare come succede a me!!

giovanni 1940 21.11.10 09:55| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe,ma maroni perche'si e'incazzato dopo l'intervento lucido e chiaro di saviano?mi sembra di vedere i vecchi regimi dove non si doveva assolutamente parlare di criminalita',perche'secondo loro non esisteva,dove c'e'denaro ci sono le mafie,il resto palle che avanzano.....

cristian rozzoni Commentatore certificato 21.11.10 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Bibbia Moderna edizione Mondadori.

E' in uscita un'edizione più moderna della Bibbia, edita Mondadori.

Talmente moderna che la ricostruzione del tempio di Gerusalemme è affidata a Bertolaso, i Re Magi seguono il TomTom, Adamo ed Eva si son conosciuti su Facebook, i Romani comprano la croce all'IKEA, i 30 denari saranno intascati da Anemone, non convince la casa di Giuda a Montecarlo, nelle tavole della legge c'è il processo breve, il peccato non è originale ma un tarocco fatto a Prato, Mosè ha i 10 comandamenti scritti sull'iPad, la terra promessa è tutta edificabile, Barabba è difeso da Ghedini, Maria dice di esser rimasta incinta a sua insaputa, Gesu' intesta i suoi miracoli al fratello per non finire sulla croce, le crune degli aghi sono allargate con una legge ad personam, la torre di Babele è la sede del PD,"date a Cesare quel che è di Cesare", dice uno della loggia P3, Sara e Abramo fanno l'inseminazione artificiale,Giuseppe chiede l'esame del DNA,il serpente offre a Eva un posto in Parlamento, l'apocalisse viene trasmessa su Mediaset Premium, ci sono le e-mail di San Paolo ai Corinzi, Matteo, Marco, Luca e Giovanni hanno un blog, una delle piaghe d'Egitto e' la Bp, l'arca di Noe' viene affondata da una motovedetta libica, Mosè spiega che i Dieci Comandamenti non valgono per le quattro più alte cariche dello Stato, Andreotti dice che Gesù se l'è cercata, Dio non vuole pubblicare con la Mondadori, Eva tenta Adamo offrendogli la Apple, Gesù subisce le tentazioni al Salaria Sport Village, Minzolini dice che Gesù è stato assolto.... tra il vecchio e il nuovo testamento c'è la pubblicità.... Al Qaeda rivendica il crollo della torre di Babele, Pietro nega per tre volte l'amicizia a Gesù su Facebook, i mercanti del tempio sono tutti cinesi, i due ladroni non vengono piu' crocefissi. Il primo per intervenutaprescrizione, mentre il secondo perche' il fatto attribuitogli non costituisce piu' reato.(THE PIGS)

Tartarughe surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 21.11.10 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


sembra che questa volta abbia esagerato
capita anche al sbagliare
ma non ci vuoi scrivere cento post sopra
sennè sbagli tu come ha sbagliato grillo
per esagerazione
viviana v., Bologna
Sono indignato, non lo giusitifico, sono i veleni della mafia che stanno per correre a fiumi .
Grillo deve scusarsi per aver sbagliato.

cesare beccaria Commentatore certificato 21.11.10 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le situazioni di politici che con gravissime responsabilità penali continuano a ricoprire le loro cariche istituzionali, in un paese "normale", non dovrebbero verificarsi!

Coloro che commettono dei reati e soprattutto di questa portata dovrebbe stare dietro le sbarre e non nei palazzi romani dove hanno la possibilità di "mettere le mani" sia sulle istituzioni dello stato per "piegarle" alle loro esigenze che, ovviamente, sulle sue risorse economiche!!!

Renato Mazzoli 21.11.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento

da comunista non vi capisco e non vi condivido, Saviano è un grande scrittore ed un grande lottatore contro la mafia, la condanna a morte non è uno scherzo mediatico, fatevi ammazzare e poi fate i critici.
Comunista , ma non stalinista nè togliattiano.

cesare beccaria Commentatore certificato 21.11.10 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saviano vive da 4 anni come un prigionero sotto scorta

così ne parlava Masada nel 1008

http://masadaweb.org/2008/02/05/masada-n-627-5-2-2008-gomorra/

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 09:38| 
 |
Rispondi al commento

è il momento di schierarsi
o con la mafia o contro la mafia
non ci possno essere situazioni intermedie
e non possiamo cadere nell'errore di spararci addosso

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEQUESTRO IMMEDIATO DEI BENI DI DELL'UTRI E BERLUSCONI....ARIDATECE LA ROBBA NOSTRA!!!!!!!!E SPARITE PER SEMPRE E ANDATE A MORIRE COME CRAXI IN UN PAESE LONTANO DA NOI.......NON VI VOGLISMO MSNTENERE PIU' NEANCHE IN GALERA.....PERLA

PERLA ., ROMA Commentatore certificato 21.11.10 09:34| 
 |
Rispondi al commento


I presenti, gran parte erano ragazzi, si è guardata con la faccia stupita, ha bisbigliato “boh”, è tornata a fissare Grillo aspettando una spiegazione. E il rincaro è arrivato subito: “Signori! Italiani! Aprite gli occhi: Vieni via con me lo produce Endemol, e chi è Endemol? È Berlusconi. Il programma fa ascolti altissimi: quindi Berlusconi guadagna un sacco di soldi. Se aggiungiamo che Saviano non fa i nomi dei politici collusi, né in Lombardia né in Parlamento, è chiaro che poi il nano gode come un riccio”. Nessun fischio, nessun applauso. Anche perché il pubblico di Grillo e quello di Saviano spesso coincidono.

cesare beccaria Commentatore certificato 21.11.10 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Saviano? Fa godere il nano come un riccio”.
Grillo impazzito?

cesare beccaria Commentatore certificato 21.11.10 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo slogan vincente riportato da tutti i giornali , in aiuto' oppure sono cretini' : vinco anche senza Fini.
Fa presa e lo fa rivincere. Ripetuto in modo ossessivo, vincerà ancora.
Qualcuno più intelligente inventi uno slogan contrario.

cesare beccaria Commentatore certificato 21.11.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento

A Giovanni speranza
cerca di capire sennò qui si fa notte solo per rispondere al tuo desiderio di insultare Saviano facendo il gioco della mafia
Certi crimini sono noti a molti,specie vittime o criminali,a volte moltissimi,ma non sono noti a tutti, anche perché se il potere collude col crimine ha tutto interesse a nascondere la verità,manipolare i media,imbavagliare le fonti,far credere il contrario di ciò che è,e sollevare campagne di denigrazione contro persone come Saviano, come appunto è
Saviano è un giornalista che si è finto lavoratore del porto per entrare nei circuiti della camorra e per anni ha studiato la camorra napoletana 'dal suo interno', il suo è stato un lungo e lucido lavoro da infiltrato, che gli ha permesso di stendere, come giornalista, una mappa dettagliata delle famiglie di camorra come nessun giornalista ha fatto mai,con tanto di denunce, storia e mappe delle cosche, che hanno aiutato polizia e magistratura,hanno permesso ai processi di andare avanti,hanno portato a infiniti arresti e hanno fortemente leso l'immagine della camorra
Di qui la minaccia di morte fattagli da Iovine, capo dei Casalesi,minaccia che non si solleva col suo arresto. Non è solo, anche la Capocchione e altri sono minacciati di morte. Ma lui è il più famoso a causa del suo libro
Il suo reportage 'dall'interno' è stato quanto di meglio sia stato fatto in Italia per completezza e lucidità. Il suo lavoro è stato lungo e articolato e di aiuto alle forze dell'ordine nella lotta contro la camorra. E ha produtto atti processuali,inchieste o verità.Ma Saviano è un grandissimo scrittore e ha fatto di più: ha trasmesso parte di quel che aveva scoperto in un magnifico libro emozionante e terribile, pieno di pathos,che dà un impatto violentissimo al lettore,come nessun articolo ha fatto mai.Ha venduto 2 milioni e mezzo di copie e il suo programma tv ha avuto oltre 9 milioni di ascolti facendo scandalo
La lotta alla camorra è questo
Se non ti piace sarà perché sei a favore della mafia

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il gusto sadico di Radio Capital a ripetere sempre la stessa frase di berlusconi che dichiara che avrà una grande maggioranza oppure andrà alle elezioni che vincerò ampiamente avendo già il 56 %.
Ci prova gusto Radio Capital?
Con chi stai ?

cesare beccaria Commentatore certificato 21.11.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon Giorno Blog!

Tutto nella norma

Ieri i camions della droga hanno consegnato in tempo per lo svago dal lavorioso nord

Le prostitute hanno lavorato normalmente.

Tutto per la felicità dei corleone/brambilla (capi cosca) (nord/sud)

Marroni sempre con suo fazzolettino verde "incazzato" perche Saviano vi ha datto dei collusi .....

E qui nel blog i soliti "minimizzatori" delle male fatte dalla destra farabutta

tutto nella norma il piccolino si avrà trombato geronimo larussa e renzino sono andati a divertirsi insieme e i pensionati lombardi oggi non c'è mercato rionale dove trovare cibo calpestato a la fine delle attività.

peccato! ma tranquili lui ha il 56% delle preferenze

Meno male Compagno campa!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo ripeto per chi porta solo zizzania

Se Umberto 1° produce pistole,
è lecito usare una pistola prodotta da Umberto 1? per sparare a Umberto 1

Attaccare Saviano perché pubblica su Mondadori o fa un programma Endemol ed entrambi portano soldi alle casse di Berlusconi, è ridicolo.
Grillo ha sbagliato.
Si usano gli strumenti che il mercato ci dà
purché si usino 'contro' il mercato
Non è il cosa ma il come
se l'altenativa deve essere la sparizione della verità
Per assurdo ogni cosa che usiamo, la carta, la benzina, il web, la luce elettrica, l'acqua .. tutto arricchisce le casse di qualche squalo
Eliminare lo strumento per odio al suo gestore porta solo al suicidio
I circuiti virtuosi in cui gli strumenti della lotta sono prodotti al 100% da chi lotta non esistono
Siamo immersi nel sistema fino al collo, possiamo lottare contro il sistema solo usando le armi del sistema
Non si dà altra opzione, l'alternativa è il nulla
Persino un kamikaze non può che prendere la dinamite da un gruppo criminale o rubarla allo stesso esercito di occupazione, anche se non ne fa parte
E chiunque voglia parlare da una televisione non può che usare i circuiti che quella televisione gli impone
Così come per scrivere sul web devo giocoforza usare i server che il web mi impone
anzi qui,se vogliamo, una certa sfera di libertà possiamo anche cercarla (linus per es.)
In percoresi chiusi e obbligati come una televisione non libera e dominato al 100% da Berlusconi non ci sono nemmeno quelli
La sfida è portare sullo schermo quello che i padroni dello schermo non vogliono
o pubblicare su mondadori quelli che nuoce ai soci dei padroni di mondadori
Ma se non capite nemmeno questo, allora siete in mala fede
e non volete la verità ma il silenzio

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Per Viviana:
C'è una leggere differenza tra il dire la verità e riportare al pubblico le sentenze.
Il che mi sembra troppo pubblicizato
il personaggio in questione.

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 21.11.10 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'altro omucolo, il suo capo o picciotto, ancora ieri con tutta la sua arroganza narcisista e megalomania, ha dichiarato che i giornali hanno dato risalto, in primis, alla faccenda Carfagna e non alle sue gesta di Lisbona, considereto da tutti... (?) il miglior leader d'Europa. Perchè non ha fatto nessun cenno alla relazione dei Giudici da lui definiti toghe rosse. All'occhio al suo passaporto; il tagliando di controllo del suo jet privato è quasi terminato ed è pronto per partire alla Craxi, per un discreto viaggio di sola andata ad Antigua.

manlio r. 21.11.10 08:32| 
 |
Rispondi al commento

E'n impossibile cercare di gestire una naotizia per il numero limitato dei caratteri disponibili.
Comunque, se vuoi, puoi andare a cercare la notizia dell'abbuono di 97 miliardi (si sono proprio miliardi) di euro concesso ai gestori delle slot machine. Con questi soldi Tremonti avrebbe potuto finanziare qualsiasi cosa, anche tagliare una parte del debito pubblico. Ma nella faccenda sono implicati partiti e parenti dei leader (anche la solrella di Alemanno), quindi non se ne fa nulla. Se ritieni di lanciare questa bomba, non sarebbe male. Ciao, la contestazione

Bianca C. Commentatore certificato 21.11.10 08:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

continua dal precedente:

Ma come si è arrivati a questo? La storia inizia nel 2004, quando lo Stato bandisce una gara per la gestione del mercato delle Slot Machines: i vincitori hanno il diritto di piazzare e gestire queste macchinette che saranno collegate ad una rete apposita che registra giocate, vincite e tutto il resto; su questi dati si calcola quanto le società devono versare all'erario.

Nel 2005 il Gat (Gruppo Antifrodi Tecnologiche) della Finanza decide di dare una occhiata ai conti e alla rete, e scoprono che migliaia e migliaia di slot machine non sono collegate alla rete che registra le giocate, anzi in un locale in provincia di Catania trovano 26.858 slot in 50 metri quadrati. Alla fine degli accertamenti, le stime delle penali complessivamente danno una cifra di circa 88 miliardi di euro (i 10 miliardi aggiuntivi sono gli interessi e tutti gli oneri accessori maturati nel frattempo). Ma la vicenda viene insabbiata, perché il gioco di azzardo (di questo si tratta) è una miniera per tanti, e anzi vede i partiti spartirsi le varie branche: Ds e Lega provano con il Bingo (ma i risultati sono deludenti), mentre AN si occupa delle Slot Machines, tanto che la delega per i giochi nei governi berlusconiani è andata a uomini di An (una delle poltrone chiave dei Monopoli dello Stato è affidata a Gabriella Alemanno, sorella del sindaco di Roma).
Così abbiamo una splendida dicotomia: la Procura della Corte dei Conti conduce l’inchiesta, ma i Monopoli guidati all’epoca da Giorgio Tino non esigevano le penali, tanto che i pm hanno chiesto 1,3 miliardi di danni a Tino, nel frattempo nominato vicepresidente di Equitalia Gerit.

Bianca C. Commentatore certificato 21.11.10 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Come fa Saviano a sapere tutte queste cose ?

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 21.11.10 07:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Papa: le prostitute potranno usare il preservativo!
Chissà come saranno contente le prostitute!

La Carfagna: "Voto la fiducia e lascio il Pdl. Mi dedicherò ai napoletani"
Farà un altro calendario?

Berlusconi: "Tra la Carafagna e Cosentino, scelgo la camorra". Scelta obbligata. Non è che uno può scendere dal treno in corsa.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.11.10 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Certo, il nostro Marcello dovrebbe portare via anche te caro Grillo, figlio raccomandato di Craxi, distruttore della sinistra a favore di Silvio e grande leccaculo alla Fede! Ma chi ti credi di essere? L'Onnipotente distributore di saggezza nel web o la controfigura identica di Feltri? Ma vatte a impiccà||||

romano m. Commentatore certificato 21.11.10 06:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Mafia non sarebbe nulla se negli uomini non vi fosse una certa propensione a farsi corrompere credendosi più furbi degli altri. Io vivo nel cuore del piemonte... mio padre calabrese mi parlava della 'ndrangheta... oggi me la ritrovo quì! Ed è per merito di questi ominicchi e quaquaraqua' che quasi tutti si danno alla politica, pardon, partitica! La politica è cosa seria e non cosa nostra! La Mafia ha bisogno di questo humus di omuncoli con la bocca piena di amore per il territorio ma che sottobanco pur di fottere un solo euro svendono pure la madre!
Questa è la mafia! Essere senza valori è mafia! essere nichilisti è mafia! essere registrati nei partiti è mafia! Credere nei partiti è mafia! i partiti sono mafia! i partiti sono mafie! i partiti sono mafie!... l'ho scritto due volte?... beh, lo scrivo una terza... I PARTITI ITALIANI SONO I CAMERIERI DELLE BANKE E QUINDI SONO MAFIE! PICCIOTTI D'ONORE DELLE MAFIE!
Italianiiii!!!! smettiamola di ascoltare questi omuncoli dai finti ideali... o che vanno da Fazio a fare il compitino! Ognuno di noi COMINCI a far sentire di più la propria presenza nelle assemblee comunali! FACCIAMO SENTIRE L'ALITO SULLA SCHIENA AI NOSTRI DIPENDENTI!
...
PS
Cari gestori di questo BLOG, da due anni e mezzo denuncio il fatto che mi IMPEDITE di fare commenti certificati! E' un mio diritto! Voi me lo negate! Perchè???
Sappiate che a gennaio 2011 mi rivolgerò all'autority preposta denunciando questa discriminazione! Ho annotato passaggio per passaggio tutto quello che accade da 2 anni e mezzo, con tanto di testimoni (professionisti dell'informatica) pronti a dichiarare che su questo BLOG non viene concesso a FRANCO MUZZI di poter postare i suoi commenti come utente certificato. Anche questo messaggio verrà messo agli atti. Spero si tratti di un errore, ma dopo 2 anni e mezzo, sono portato a credere di essere vittima di pregiudizi. Proverò a postare questo commento da utente certificato, ma credo sarà come sempre, un tentativo a vuoto.

Franco Muzzi 21.11.10 05:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saviano deve fregarsene di Masi e della dirigenza Rai e della Endemol

E dire tutto senza paura, nomi e cognomi
la gente lo capirà

Davide Cordella Commentatore certificato 21.11.10 05:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saviano non sa un cazzo, altrimenti chi comanda non gli avrebbe permesso di fare una trasmissione su canale pubblico

web 2.0, Silicon Valley Commentatore certificato 21.11.10 04:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riguardo alla questione "Saviano" mi pare di capire dai commenti che preferite sentire gente che gli dice di stare zitto, come Berlusconi, Dell'Utri e Maroni, piuttosto che ascoltare Beppe che gli dice di PARLARE?

Anche Travaglio gli ha chiesto la stessa cosa..di DIRE e di FARE!

Siamo qui da anni a sbugiardare la TV e tutta la macchina mediatica ed ancora vi fate fregare?

Io dico a Saviano:

Hai RAI 3 in prima serata a disposizione in diretta con uno share raro...

Hai sempre detto che l'unica cosa che la criminalità organizzata teme è che SE NE PARLI, che si facciano NOMI e COGNOMI...

Vai Saviano! Dillo a tutti quello che sai dire.

manuela bellandi Commentatore certificato 21.11.10 04:09| 
 |
Rispondi al commento

@ Alessio


Chi si permette di dare dell'utile idiota al suo ospite, prima di tutto dovrebbe avere il buon gusto di proporre delle alternative.

Anche se questo non eviterà di mostrarlo come un gran maleducato, almeno ci darà un'idea di cosa intende, il tapino, per UTILITA'e INTELLIGENZA

manuela bellandi Commentatore certificato 21.11.10 03:56| 
 |
Rispondi al commento

se ci fosse stata la possibilità di farmi strumento per fare le rivoluzioni, il Pentagono non avrebbe acconsentito alla mia commercializzazione

web 2.0, Silicon Valley Commentatore certificato 21.11.10 03:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

V'ho infinocchiato tutti, meglio di cannonni e propaganda, v'ho reso rincoglioniti chiusi nelle vostre tetre stanze

web 2.0, Silicon Valley Commentatore certificato 21.11.10 03:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie a me non muovete più il culo dalla poltrona!

Se fossi esistito già 3 secoli fa, voi, anzichè del Presidente del Consiglio Berlusconi, parlereste di sua Maestà Berlusconi

web 2.0, Silicon Valley Commentatore certificato 21.11.10 03:44| 
 |
Rispondi al commento

Da quando esisto gli umani sono più schiavi

web 2.0, Silicon Valley Commentatore certificato 21.11.10 03:41| 
 |
Rispondi al commento

Aridajje con 'sta equiparazione tra destra e sinistra. Lo volete capire che non sono proprio uguali? L'antipolitica non porta a nulla. I partiti sono indispensabili nel sistema rappresentativo, che e' il nocciolo della DEMOCRAZIA; se i partiti sono fatta di corrotti, la colpa non è delle istituzioni ma delle persone.
Come i sindacati. Vogliamo fare a meno di partiti e sindacati?
Benissimo, ci sono 2 alternative: democrazia diretta (ma dove la troviamo un'AGORA' che tiene 60 mln di italioti) o dittatura e partito unico, seza rottore di coglioni come il sindacato.
A voi la scelta. Ciao a tutti.

riccardo ivani, savona Commentatore certificato 21.11.10 03:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI ATTACCA O SMINUISCE SAVIANO DEVE SOLO VERGOGNARSI.
Qualsiasi persona di buon senso riconosce che la priorità oggi è superare il berlusconismo e recuperare quote di legalità.
Per me gli oppositori di Berlusconi che polemizzano fra di loro per contendersi un seggio in parlamento sono delle merde.

Mario ., Cesena Commentatore certificato 21.11.10 02:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

The Disappointed..

Uè Marcello..quando te ne vai.
Non lasciarmi qui eh!

TUTTO INTERO stavolta, però! Dai!

Notte Marcello..

http://www.youtube.com/watch?v=ZG3YTqOlIkI

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.11.10 02:01| 
 |
Rispondi al commento

Premier: no dimissioni, avremo buona fiducia.

***

Sta dilapidando il patrimonio di famiglia, ma i figli acconsentono: i vantaggi sono remunerativi.

B.N.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 21.11.10 01:53| 
 |
Rispondi al commento

Ti conosco Beppe lo so che sei un provocatore
e che non te ne lasci passare via una
pur di dire la verità


e quindi
mi sembra un polverone questa storia creata tra te e Saviano

E come scandalizzarsi per aver detto il vero

Non è una balla dire che l’endemol produce vieni via con me
e che la Endemol appartiene a Berlusconi

Molti vorrebbero credere che Grillo attacchi Saviano
ma non è cosi’, non è quello il senso

Lo sa bene Beppe Grillo che Saviano è scortato ed è sotto attacco dalla mafia

Ma si chiede a Roberto Saviano di rimanere libero
di denunciare anche i dirigenti imprenditoriali e politici collusi

NOMI e COGNOMI

Cordiali saluti

Davide Cordella Commentatore certificato 21.11.10 01:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In una Nazione degna di tal nome dell'utri si sarebbe già suicidato o giù di lì ed il berlusca sarebbe già eclissatosi. Invece qui da noi tali pezzi di escrementi hanno la faccia di voler ancora comandare il popolo.

Ma dove cazzo vivimao?

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Saviano combatte la camorra? Encomiabile.
Saviano lavora per un mafioso? Deprecabile.
Saviano non è un uomo coerente? Ineccepibile.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 01:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saviano combatte la camorra? Encomiabile.
Saviano lavora per un mafioso? Deprecabile.
Saviano non è coerente? Ineccepibile.
Tutto qui. Nulla di più, nulla di meno.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.10 01:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe il video che hai postato sulle manganellate dei poliziotti al g8 di Genova sono inquietanti

E'una vergogna che in Italia questi esseri rimangono impuniti.........

Altro che guerra civile.....
qui è lo stato di assedio

Davide Cordella Commentatore certificato 21.11.10 01:11| 
 |
Rispondi al commento

NOTIZIA DI MAFIA INTERNAZIONALE

http://www.granma.cu/italiano/nuestra-america/19noviembre-Violente.html

L'Avana. 19 Novembre 2010

Violente proteste contro l’ONU
a Port-au-Prince

Varie centinaia di giovani hanno occupato negli ultimi giorni il centro di Port-au-Prince, con barricate e pneumatici in fiamme, da dove hanno preso a pietrate i caschi blu dell’ONU, accusati di aver introdotto il colera ad Haiti, dove ha già prodotto più di 1.100 morti.

I manifestanti, nella maggior parte adolescenti, hanno bloccato con cassonetti della spazzatura le strade vicine al Palazzo Presidenziale, nel mezzo di gas lacrimogeni e fumo che rendevano l’aria irrespirabile.

La manifestazione ha preso di sorpresa una decina di soldati della forza dell’ONU, i quali hanno puntato le loro armi ai manifestanti, senza riuscire a frenarli.

“È stata la MINUSTAH a portare il colera”, “che se ne vada la MINUSTAH”, gridavano i giovani infuriati contro la Missione di Stabilizzazione delle Nazioni Unite ad Haiti.

“La MINUSTAH rovescia escrementi per la strada”, diceva un cartello, nel mezzo delle voci, smentite dall’ONU, che accusano i caschi blu nepalesi di aver introdotto il colera nella nazione caraibica.

Nella vicina Repubblica Dominicana, le autorità sanitarie stanno analizzando un paziente haitiano, residente a Santo Domingo, che potrebbe convertirsi nel secondo caso confermato nel paese. (Traduzione Granma Int.)

Gianni Mina (senza accento) 21.11.10 00:54| 
 |
Rispondi al commento

- OT -

Liliana

ecchimeee! :-))
"preferisco stare qui da solo che con una finta compagnia"


http://www.youtube.com/watch?v=tugf_V2xHMQ

Paola Bassi Commentatore certificato 21.11.10 00:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dedicata a chi si sente solo...e forse non lo è

sarà pure di gianni morandi, ma è una canzoncina niente male

bussa sempre di notte
ad ogni ora poi
entra in casa sicura
si siede ai piedi del letto
non vuol piu' andar via
poi si spoglia nuda
parlami di te, bella signora
parlami di te, che non ho paura
parlami di te, dei tuoi silenzi
parlami di te dei tuoi tanti amanti
dei tuoi tanti amanti
l'ho vista dietro allo specchio
anche stamattina si'
era li' seduta
io mi facevo la barba e lei
compagnia poi
non l'ho piu' veduta
(sono andata via)
ma solo per un minuto
(ritornero')
perche' ho bevuto
(mi verrai a cercare)
non si cerca il dolore
ma mi batte il cuore
parlami di te, bella signora
del tuo mare nero nella notte scura
io ti trovo bella non mi fai paura
signora solitudine,
signora solitudine
parlami di te, bella signora
parlami di te,che non ho paura
portami con te nei tuoi silenzi
portami con te nei tuoi appartamenti
ti sono andato a cercare
nel buio delle discoteche
o a mezzogiorno in riva al mare
nel sole delle spiagge affollate
(sono andata via)
ma solo per un minuto
(ritornero')
perche' ho bevuto
(mi verrai a cercare)
non si cerca il dolore
ma mi batte il cuore
parlami di te, bella signora
del tuo mare nero nella notte scura
io ti trovo bella non mi fai paura
signora solitudine,
signora solitudine
parlami di te, bella signora
del tuo mare nero nella notte scura
io ti trovo bella non mi fai paura
signora solitudine,
signora solitudine

liliana g., roma Commentatore certificato 21.11.10 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così lo Stato scippa i fondi no profit.

In Finanziaria tagli per gli enti benefici. Il 5 per mille ormai non esiste più, il cittadino italiano può liberamente disporre, al massimo, dell’1,25. Il resto se lo prende il governo.
(IlFQ)

***

Una delle tante prese per i fondelli del governo Berlusconi.

Buona notte.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 21.11.10 00:15| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/20/grillo-“saviano-fa-godere-b-come-un-riccio”/77863/

Grillo: “Saviano fa godere B. come un riccio” E alla fine il ministro Maroni ottiene l'invito a "Vieni via con me": leggerà un elenco
-------------------------------------------
Non vedo alcun problema e contrapposizione Grillo/Saviano……
Piuttosto sintetizzerei l'articolo di nauta posticcia ( a mio avviso) con una sola frase : ma in tutti questi anni si è mai solo discussa oppure fatta una legge seria sui conflitti di interesse ? A me non risulta……. 

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 21.11.10 00:15| 
 |
Rispondi al commento

War is the White Man sending the Black Man to kill the Yellow Man over land we STOLE from the Red Man

HAIR

liliana g., roma Commentatore certificato 21.11.10 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Curioso... Beatrice Borromeo sul Fatto quotidiano scrive un articolo insinuante che strumentalizza qualche frase di Beppe per mettergli contro i fan di Saviano, divenuto eroe intoccabile, per la giusta solidarieta' che gli si deve dopo gli attacchi di umilio e del Giornale, e i maroni di Maroni.
Eppure anche Travaglio aveva criticato.
Dice che tutti sono contro Beppe, anche sul blog... Balle degne non del Fatto, ma piu' nello stile di Repubblica, i finti perbenino...
Il Popolo Viola riprende la frase incriminata su Facebook...e giu' a scatenarsi la canea dei commenti emotivi...chi osa? come ti permetti criticare Saviano? Grillo ti sei montato la testa?

Appena sulla tv si e' aperto uno spiraglio d'aria, tutti convinti di essere sul monte Bianco, tutti di nuovo fieri come se Fabiofazio fosse il Che, senza il minimo dubbio.

Eh, si', siamo gia' in campagna elettorale, e il MoVimento Cinque Stelle fa paura.

I falsi amici della sinistra, io l'ho sempre saputo, sono piu' pericolosi della destra.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.11.10 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè Beppe devi prendertela anche con Saviano? Hai ragione , "Vieni via con me" è prodotto anche da Berlusconi ma forse non ti rendi conto che c'è rimasto ben poco in Italia che non sia di proprietà del duce di Arcore e poi un programma come quello di Saviano è un secolo che non si vede in tv, finalmente un vero programma di informazione in mezzo a menzogne, tette, sederi e plastici di Vespa....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 20.11.10 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“NOVEMBRE IL MESE DEI RECORD”

Per non farci mancare niente, siamo alle solite, “UN’ORDALIA DI MAGISTRATI SOVVERSIVI, IN COMBUTTA CON LA FECCIA DELLA STAMPA KOMUNISTA”, ha fatto uscire della Corte d'Appello di Palermo le motivazioni, della sentenza Dell'Utri, mandando in malora le meravigliose “FESTE DANZANTI” che i suoi saltimbanchi e ballerine avevano progettato, per allietare le lunghe e fredde notti d’inverno degli Italiani, nell’attesa del porcellum, “SECONDO IL COLLAUDATO RITO, CATTOLICO, APOSTOLICO, MINZOLINIANO”.

E se non bastasse:
- “LA MINISTRA CON LA MASCELLA ALLENATA”, ha deciso di abbandonarlo, per un Bocchino qualunque.
- Il “POETA DI FIVIZZANO”, dopo il crollo di Pompei, gli è crollato anche “UN PORTALE D’UN SANTUARIO DEL XV SECOLO A GELA”
- “L’ALLEVATORE DI TROTE” lo invita a dimettersi, anche se il 14 Dicembre avrà la fiducia d’entrambi i rami del parlamento.
- La “VELINA INGRATA DI CONFINDUSTRIA” continua a protestare e a piangere miseria.
- Ed infine i sondaggi che danno pure in ribasso.

In pratica gli sono rimasti fedeli solo i barboncini da riporto del Partito Democratico.

“POVERO SILVIO”, non gli danno il tempo neppure per un salutare “BUNGA-BUNGA” e pensare che “NONNO GIORGIO” che gli aveva anche procurato un’insperata tregua, dal diabolico “GIANFRANCO”, nell'attesa del diluvio universale, il 14 Dicembre, tanto che i suoi “TUPAMARO” avevano iniziato a sperare di risorgere dalle loro ceneri.

“GRAZIE SILVIO, SE SULLA BUONA STRADA, CONTINUA COSÌ”

Paolo R. Commentatore certificato 20.11.10 23:16| 
 |
Rispondi al commento

COSO NOSTRO

di Marco Travaglio

da Il Fatto Quotidiano, 20 novembre 2010

Ci sarà tempo per valutare nei dettagli la sentenza della Corte d’appello di Palermo che spiega la condanna di Marcello Dell’Utri per concorso esterno in associazione mafiosa a 7 anni di carcere (contro i 9 del primo grado).

Il perché dello sconto era già chiaro dal dispositivo emesso il 29 giugno: i secondi giudici, diversamente dai primi, hanno ritenuto provata la mafiosità del senatore imputato fino al 1992 e non dopo, quando Dell’Utri inventò Forza Italia e Berlusconi portò la Fininvest nello Stato.

Le motivazioni del taglio netto al ‘92 aprono ampi spazi per un ricorso in Cassazione: i giudici fanno i salti mortali per salvare il Berlusconi politico dalle contiguità mafiose, negando addirittura l’evidenza delle prove documentali (come gli incontri con Mangano nel novembre ’93 registrati nelle agende di Dell’Utri primo e da lui stesso ammessi) e liquidando frettolosamente le testimonianze di Spatuzza e Ciancimino.

Ma, anche alla luce di questa sentenza discutibile e minimalista, non si comprende – se non per scopi di bieca propaganda – l’esultanza che accompagnò la lettura estiva del dispositivo.

Semmai c’è da notare come i giudici più benevoli che Dell’Utri abbia mai incontrato nella sua lunga carriera di imputato non abbiano potuto fare a meno di citare in una sentenza di mafia Silvio Berlusconi per ben 440 volte, mettendo nero su bianco che: per vent’anni Dell’Utri è stato “il mediatore” e lo “specifico canale di collegamento” tra Cosa Nostra e B. (non è un omonimo del nostro premier: è proprio lui); che “ha apportato un consapevole e valido contributo al consolidamento e al rafforzamento del sodalizio mafioso” capeggiato prima da Bontate e poi da Riina fino a tutto il 1992, l’anno delle stragi di Capaci e via D’Amelio; che l’assunzione del mafioso Mangano nel 1974 fu suggellata da un incontro a Milano fra B.

segue sotto

silvanetta* . Commentatore certificato 20.11.10 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricordiamo i tempi che furono..piazza Navona 2002
Nanni Moretti....cosa è cambiato?????
http://www.youtube.com/watch?v=hsYRccl4bFI

cittadino onesto (cittadinonesto) Commentatore certificato 20.11.10 22:44| 
 |
Rispondi al commento

O.T. erotico

Il papa ha certificato
il preservativo.

Il preservativo
ringrazia

per l'attenzione
ricevuta
dal pontefice.

CONTROINDICAZIONI:

- Non utilizzare
a stomaco vuoto;

- Niente posizioni del missionario;

- Niente Kamasutra;

- Niente preliminari;

- Niente toccate e fuga;

Ma soprattutto senza pene.

Auguri!

Mr. Milingo


^_^


Paolo Rivera Commentatore certificato 20.11.10 22:44| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.11.10 22:42| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’insieme della attività illegali in Italia ammonterebbe a 419 miliardi di euro l’anno, secondo le stime più accreditate. Nessun Paese ha, nel suo tessuto sociale ed economico, una presenza di tale spessore della malavita organizzata. 13 dei quasi 17 milioni di italiani che vivono in Campania, Calabria, Puglia e Sicilia convivono con le mafie. Parliamo del 22% della popolazione italiana.

Jotaro M. 20.11.10 22:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VANNO VIA CON LUI


Lunedi sera, Maroni, Iovine e Zagaria, ospiti da Fazio: i cammorristi nella manica!

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.11.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Contro arroganza e' idiozia e' difficile combattere.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 20.11.10 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perchè Spatuzza e Ciancimino siano stati considerati testi inattendibili, Paura ? Ricatto ? Fine della carriera ? Chissà se lo sapremo mai.


Pace e bene


Augusto

augusto g., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.11.10 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....marcielo....come here.....

TROLL.....e so' contento ...... () Commentatore certificato 20.11.10 22:12| 
 |
Rispondi al commento

sono solo.

Reven Enge Commentatore certificato 20.11.10 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da quando c’è il Fattoquotidiano.it visito molto poco questo blog, se non altro perché su il Fatto è molto più comodo e facile pubblicare commenti.
A proposito di Saviano, caro Beppe, io penso che col tuo purismo rischi di bruciarti o di non andare da nessuna parte.
Forse non ha capito che è molto più importante ottenere risultati e raggiungere degli obiettivi, ma per far questo occorre anche un po’ di flessibilità ed essere disposti ad ingoiare dei rospi.
Altrimenti, quando sarà fatta la tua Rivoluzione, nel tremila!?

Angelo 20.11.10 22:08| 
 |
Rispondi al commento

cmq

è vero!

da quando la MAFIA è al potere, gli omicidi GROSSI
sono calati! ... uno del PD, uno DELL'IDV , nantro
della sinistra ecologista ... qualche avvocato
scassacoglioni ...NIENTE D'IMPORTANTE per i media
della mafia e di chi è colluso con essa!

...i miei ricordi vanno indietro!

pensa, un po' !

ai miei tempi bastava un sindacalista scalcagnato
un giornalista che nemmeno sapeva scrivere
...e ...si riempivano prime pagine e rubriche
in TV ...tv7 ed oltre !

- dell'utri ?
gli italioti non sanno manco chi cazz'è !
e quanta POTENZA nascosta sviluppa !

strano che sia vivo! altro che proteggerlo!
tanto con sta magistratura "domestica" ...
-Spatuzza
-Ciancimino j.
-Dell'Utri
o...............er mostro di lockness

pure se parlano , al NANO non je fanno un cazzo !

no eh!
allora credete alle favole ...

" C'era una volta l'Italia, ma c'era pure Nerone!"

buona fortuna

Lenintonio D (ilich), Roma Commentatore certificato 20.11.10 22:01| 
 |
Rispondi al commento


forse non è chiaro il titolo del post : Marcello portali via con te ....

Marcello li puo' spazzare via tutti ....e ha fatto presente che " NON E' UN EROE COME MANGANO"

in codice vuol dire ...."se vado in galera , PARLO"....

sarà il caso di dotarlo....di robusta scorta....
robustissima ....

che poi lo segua.....in galera,,,,,

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.11.10 21:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTIZIA ALLA EMILIO FEDE ...o di molti bloggers del blog e d'Italia martoriata dai soliti noti :

Emergenza in un isola dei caraibi

Inizierà nei prossimi giorni la distribuzione di kit per la purificazione dell’acqua a 200 famiglie della città di Gonaives, nella zona nord di "Cuba" colpita nelle ultime settimane da un’epidemia di colera. L’intervento è stato richiesto con urgenza da Richard Feukeu, referente sull’isola della Fondazione “aiutare i bambini”. L’obiettivo è prevenire la diffusione del colera che si trasmette anche attraverso l’acqua contaminata.

“La situazione - ha commentato Richard Feukeu - è molto grave: è la prima volta che il colera colpisce qui in Cuba ed è il panico generale. Le due regioni dove si contano più vittime in questo momento sono l'Artibonite, dove è localizzata la città di Gonaives, e il Plateau Central. Carovane di persone in fuga dall’epidemia si dirigono verso la capitale "Havana". C’è il rischio quindi che l’epidemia colpisca anche lì.”

Il kit di purificazione dell’acqua è composto da un secchio da 20 litri, tubo e filtro antibatterico. Il suo funzionamento è semplice e veloce: l’acqua sporca versata nel secchio esce dal filtro pulita e potabile. L’acqua viene purificata al momento del bisogno, senza dover essere stoccata con il rischio di un contagio successivo. Il filtro resiste per un anno per 1000 litri filtrati al giorno e si pulisce una volta alla settimana utilizzando una siringa, compresa nel kit, per asportare i residui.


CUBA leggasi HAITI dove non c'è e non c'è mai stato NESSUN - CASTRO & EL CHE

potreste farvi tutte le seghe mentali con la "democrazia - liberale" , i fatti dimostrano esattamente IL CONTRARIO! ... sembra che gli haitiani vogliano scoprire Che Guevara e Fidel , nonchè Marx e Lenin... si sono rotti i coglioni della demento-crazia all'americana!

...mi dispiace che non abbiano armi come i caschi stronzi dell'onu !!


RISPOSTA A SARA PAGLINI DI CARRARA
Hanno ed hai tutta la mia comprensione, sono un ex cassintegrata della Telecom e so cosa vuol dire essere "invisibile", anche noi abbiamo sfilato in migliaia, la sera il telegiornale "informava" che il centro di Roma era rimasto bloccato per "lavori in corso"!!!! Che alienazione, che disperazione era l'anno 2000, e con una legge, del governo d'alema, lo stato autorizzava alla cassintegrazione e al licenziamento "aziende in attivo, per ristrutturazione". Beppe lo sa bene, fu l'unico che fece sentire la sua voce. Purtroppo passo' inascoltata.... la televisione di stato, ed i sindacati in mano alla sinistra e le televisioni private in mano al berlusca (che fingeva di essere di destra), lavoravano INSIEME APPASSIONATAMENTE contro di noi.... e da li', cominciarono i licenziamenti di questi finti governi e finti oppositori che lavorano solo per la "casta". Auguri cari amici, purtroppo ancora non manca il pane ed è lontana la rivoluzione. La nostra fine ha avuto inizio!

stefania 20.11.10 21:00| 
 |
Rispondi al commento

La Carfagna abbandona il PDL.
"quando i topi scappano, la nave stà affondando"

i maschi sono topi,
le femmine sono zoccole

esposito g. Commentatore certificato 20.11.10 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe;

Ah, Ah che ridere..!!!
Lega uguale mafia....chi l'avrebbe mai pensato
ma io modestamente lo dicevo a miei colleghi dell'ex Partito Repubblicano già 20 anni fà..

Il Nano di Merda vive di Mafia e di Lega..
Ma finirà presto..

Saluti,
Gianluca Visca

gianluca visca 20.11.10 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo GIORGIO BOCCA!

"Le mafie in Italia ci saranno sempre, perchè sono istituzioni che servono a raccogliere i soldi dei vizi degli italiani e farli affluire nelle banche".

chapeau.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 20.11.10 20:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal sito L’occidentale:
Salvare Dell’Utri per salvare lo Stato di diritto

Marcello Dell’Utri, ormai tutta l’Italia dovrebbe averlo capito, è un gentiluomo. Ma questa è e resta un’opinione personale, su cui è difficile svolgere un dibattito pubblico. Mi piace tuttavia iniziare cominciare questa riflessione a partire da un’attestazione di stima e considerazione verso un uomo che – per evidenti ragioni di ordine politico – è oggi perseguitato da una congiura giudiziaria. Con questo non intendo fare di Marcello Dell’Utri un eroe o un martire: è solo un cittadino come tutti gli altri, la cui vicenda diventa facilmente il paradigma di quanto rischioso sia stato (e sarà?) opporsi alla marcia trionfale della sinistra italiana verso il potere……………..

A voi il resto
IO non ci posso credere!!!!!!!

Luther Blisset 20.11.10 20:49| 
 |
Rispondi al commento

...La Gelmini:

"Conoscendo bene sia il premier Berlusconi sia il senatore Dell'Utri, l'accusa di aver assunto Mangano per proteggere il premier mi appare totalmente inverosimile e sono sicura che il prossimo grado di giudizio potrà ristabilire la verità", ha detto il ministro.

-------------------------------

Sono d'accordo con la ministra, che bisogno c'era di proteggere Berlusconi e poi da chi doveva essere protetto??.

MANGANO ERA LI PER CONTROLLARE CHE BERLUSCONI RISPETTASSE I PATTI.

Un buon avvocato potrebbe richiedere l'annullamento della sentenza...
Sen. Dell'Utri se questa consulezza le dovesse servire facca pure ... mi farò poi vivo io per un "regalino"
Suo Vecchio Saggio.

esposito g. Commentatore certificato 20.11.10 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alle solite...perchè così conviene... al nemico! Siamo al secondo grado di giudizio, dovutamente motivato dalla Corte che, ovviamente, è convinta di quello che ha scritto. Se non fosse convinta, sarebbe una sentenza politica...ovviamente impossibile!!! Manca l'ultima decisione, quella della Cassazione! Aprirei scommesse: vuoi vedere che la suprema Corte annullerà la sentenza?!!Se così fosse, chi ha sbagliato: i pentiti, i P.M. creduloni per "mestiere", i giudici di Tribunale, i denigratori del Governo, del PDL e di Berlusconi (escluso dai processi in parola!)!! Vedremo, anche perchè i precedenti non mancano!!!

Volatile pn 20.11.10 20:43| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=ehdaVwuKDBg&feature=related

B. ha studiato le cose sbagliate!

gennaro fu 20.11.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento

SAVIANO
Il fenomeno è solo mediatico. Per fare "audience" per vendere libri e diritti di autore si tiene alta l'attenzione su un fatto successo e si tira avanti finche dura.

Oggi è di moda Saviano e con lui sono di moda i Casalesi e tutti li a verificare leggere, scrivere quel che succede a Casal di Principe e dintorni, se due ragazzini si picchiano a scuola si parla di "guerra tra bande".

In passato però:
Torre Annunziata deve la sua fama per la guerra tra i Gionta e i Nuvoletta ma anche per la morte per il cronista Giancarlo Siani (gionalista da quattro soldi, nel senso che era freelance del Mattino e non prendeva certo i 50mila euro a puntata).

Poi ci fu la lotta fratricida tra i D'Alessandro e gli Imparato che rese famosa Castellammare di Stabia nel mondo.

Fino a qualche anno fa non si parlava altro che Secondigliano, della guerra tra i Di Lauro e gli scissionisti.....

Adesso TUTTO succede SOLO a Casal di Principe.

Non ci credete?
Se vi trovate a passare da Castellammare di Stabia vedrete gente in strada che si abbraccia e si bacia ogn volta che si incontra.

A Torre Annunnzia le persone quando non sono tutte inginocchiate a pregare, sono in giro a ballare e giocare insieme.

A Secondigliano non è stato possibile trovare nemmeno 2 figuranti "camorristi" per fare una parte in teatro.

A Napoli città non si trova un delinquente nemmeno a pagamento.


No! purtroppo non è così, io che ci vivo in questa Regione e che la conosco tutta, posso assicurarvi che ci sono situazioni di malavita ovunque... ma l'interesse adesso è li. Le guerre, le carestie, i disastri in genere hanno da sempre
ROVINATO MOLTI MA HANNO SEMPRE FATTO LA FORTUNA DEI POCHI

esposito g. Commentatore certificato 20.11.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento

IMPORTANTE X TUTTI
c'è un importante post di
cicatiello 19.24

...che attende risposta e l'attenzione da parte DI BEPPE o almeno della redazione.

diffondete è MOLTO IMPORTANTE postate i vostri commenti

esposito g. Commentatore certificato 20.11.10 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e poi un tocco di femminile leggiadria..
la Alessandra Mussolini (non so chi abbia le labbra più rifatte, se lei o Santanché)

che fotografa col cellulare la Carfagna
mentre parla con Bocchino

ma sì diamogli giù!
scendi e scendi in basso
prima o poi dovremo pur fermarci

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/

Paola Bassi Commentatore certificato 20.11.10 20:18| 
 |
Rispondi al commento

un imprenditore (se non sta subendo ricatti, taglieggiamenti etcetc.) paga la mafia per farsi difendere dai cani sciolti, cioe' gruppuscoli di delinquenti non facenti parte gli storici gruppi malavitosi che comandano e per avere favori.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 20.11.10 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'L'eroe' Mangano:
L'uomo che sussurrava ai cavalli
- definizione di Paolo Rivera -
mi pare ottima!!
:)

ma anche quella che Dell'Utri non poteva sapere chi era Mangano perché non aveva il distintivo non è niente male..

http://www.youtube.com/watch?v=5PoB9DADFO0

Paola Bassi Commentatore certificato 20.11.10 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nonostante questa sentenza, nonostante queste evidenze come possiamo chiamare questa sorte di italiani che solo questa mattina ho notato:
ero ad un mercato che, all'entrata ospitava banchetti di vari partiti politici.
Ebbene il più frequentato era proprio quello di B.
Arrivavano (io osservavo poichè ero in attesa di una persona) e notavo che si avvicinavano giovani ma soprattutto anziani, in maggioranza donne, che poi scrivevano su moduli loro proposti.
Come inquadriamo questo evento (che purtroppo non penso sia isolato)?

antidalema 20.11.10 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se fossimo nella Repubblica delle Banane un uomo che si è reso reo di associazione esterna con la criminalità organizzata, e giudicato al secondo grado di giudizio, sarebbe già in carcere in custodia cautelare per altissimo rischio di annaquare le prove o addirittura di fuggire. Attenderebbe in galera l'eventuale ricorso in Cassazione, anche se lo stesso è solo un ricorso di legalità e non entra nel merito della causa.
In italia avviene invece che il Presidente del Consiglio, con continue esternazioni sul ruolo dei magistrati, delegittimi i giudici quotidianamente, sino a far crollare il sistema Giustizia, per renderlo non più credibile, con conseguenze disastrose su un cardine come la certezza del diritto.
Il risultato è che nessuno si scandalizza più di una sentenza come quella sul processo Dell'Utri, ed anzi si riesce persino a farlo diventare un martire.
Io credo che da questa sentenza, il Presidente del Consiglio abbia notevolmente aumentato il suo 56% di popolarità.
La gente gli crede.... è assurdo, ma gli crede...
Lui è il martire della libertà....

Fare Politica 20.11.10 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma io mi ricordo che Marcello già lavorava, fresco di laurea per un certo Rapisarda a Milano e poi è passato a dare una mano a Silvio per poi ritornare con Rapisarda per abbracciare dafinitivamente Silvio che in quegli anni 70 aveva già incassato una denuncia per traffico internazionale di stupefacenti; ma era tanto tempo fa........

lorenzo de simone 20.11.10 20:06|