No al nucleare. Fatti, non pugnette.

No al nucleare in Emilia Romagna
(13:38)
Favia_nucleare.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Mentre la politica e l'informazione si occupano di bunga bunga, in sostanza di pugnette, il MoVimento 5 Stelle fa i fatti. In Regione Emilia Romagna è stata votato il no al nucleare grazie alla risoluzione presentata dai consiglieri Favia e De Franceschi: totale indisponibilità a ospitare siti nucleari e aree per la ricerca di quarta generazione. Non mi risulta che i media ne abbiano parlato, troppo impegnati a guardare il mondo dal buco del c..o o della serratura, che poi è lo stesso.
Il 26 ottobre 2010, dopo esser stata tenuta quattro mesi in un cassetto, è arrivata in aula della Regione Emilia Romagna la risoluzione antinucleare del MoVimento 5 Stelle. PDmenoelle e Lega si sono agganciati con altri due testi in abbinamento. In particolare quello del PDmenoelle chiedeva il sostegno alla ricerca per il nucleare di quarta generazione, un contentino alla loro corrente pro-nucleare. Un emendamento del MoVimento 5 Stelle ha eliminato anche questa risoluzione e quindi ogni ambiguità celata sotto forma di finanziamento alla ricerca. Non perdete, dal secondo minuto e trenta secondi, le reazioni ed i discorsi dei consiglieri PDL Vecchi e Filippi: i comici del nucleare. Qualcuno ci faccia un rap, sono formidabili.

Estratto del discorso di Fabio Filippi, consigliere della Regione Emilia Romagna del PDL, sul nucleare il 26 ottobre 2010:
" Io credo che dal punto di vista politico abbia fatto più danni il leader del M5S con un drammatico incidente automobilistico che la centrale nucleare di Caorso a Piacenza in vent'anni di funzionamento. Aistan (Einstein, ndr) diceva che è più facile rompere un atomo che un pregiudizio. Aistan che era, credo, molto più intelligente della media, lo dico ai signori di Piacenza, si è posto un quesito: "Voglio capire come Dio ha scoperto il mondo". Purtroppo qualcuno, perché abbiamo sempre gli esseri malefici, ha pensato di usarlo nel male e questo è Chernobyl, perché Chernobyl era una centrale di guerra, non una centrale atomica di pace! E' come se io volessi andare in autostrada con un carro armato... ci posso andare, ma appena esco fuori dall'autostrada non riesco a passare da nessuna parte perché non riesco a transitare. Io nell'86, che non sono un incosciente, ero da poco sposato e avevo una bimba piccola, quindi dovevo andare al referendum (del nucleare, ndr). Io ho votato secondo coscienza e guardando avanti, non come i grillini che guardano alle prossime elezioni perchè loro devono prendere dei voti e per guardare avanti, oggi come oggi, che è il 26 maggio del 2010....(breve pausa) ottobre 2010... non abbiamo al momento altre formule matematiche, tecniche, pratiche di sviluppare energia come il nucleare..."

iconapdf.jpg - Risoluzione Movimento 5 Stelle ------ 16 giugno 2010
iconapdf.jpg - Risoluzione definitiva ------ 26 ottobre 2010


Ps: Vi segnalo lo Yoga della Risata, oggi alle 15:00 in punto a Genova a Palazzo Ducale, Sala del Minor Consiglio, al Festival della Scienza, anche su Facebook


grilloisbackmini.png Beppe Grillo is Back
Dal 22 ottobre al 3 novembre, il tour Beppe Grillo is Back a Milano. Suggerisci a Beppe un tema su questa città!

Postato il 2 Novembre 2010 alle 14:51 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1033) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: centrali nucleari, De Franceschi, Emilia Romagna, Favia, Filippi, MoVimento 5 Stelle, nucleare, Regione Emilia Romagna, Vecchi

Commenti piu' votati


PICCOLO GRANDE FAVIA!
E' di ragazzi come te che l'Italia ha bisogno dobbiamo urlarlo a questa classe politica da rottamare.
Il nucleare? E manca solo il nucleare alle mafie! Se si arricchiscono con la mondezza figuriamoci con le scorie nucleari. Chiedo a questi craniolesi cosa ne fanno delle scorie, le supposte? Davvero ci farei supposte per tutti coloro che dicono che il nucleare di quarta generazione è ossigeno per la popolazione, a cominciare da quel medico che non si sputa in faccia quando bestemmia. Dice di curare i malati ma si adopera per procurarsene in massa. Le metterei in bocca al posto delle pillole a chi spergiura che sono sicure. Che ce ne facciamo se dite che ve ne assumete la responsabilità? Forse se avviene un disastro sareste in grado di restituire la vita, la salute e far tornare il territorio come prima? Anche se poi vi ardessimo vivi per farvi pagare la responsabilità, che cambierebbe?
I DISASTRI VANNO EVITATI E GLI ITALIANI NE SONO CONSAPEVOLI PER QUESTO HANNO FATTO IL REFERENDUM CONTRO!
SE NON SIETE IN GRADO DI GOVERNARE UN PAESE, SE NON SIETE CAPACI DI LIBERARE NAPOLI DALLA MONDEZZA, COME VI SI PUO' DARE CREDITO? E' PROPRIO PERCHE' LO GARANTITE VOI CHE NON CI POSSIAMO FIDARE!
E NON CI FIDEREMO MAI CI POTETE GIURARE!


O.T.

Meglio Frocio che Berlusconi.

Meglio Gay che Berlusconi.

Meglio Omosessuale che "complessato"!

Meglio di tutto che "IGNORANTE"

Fine O.T.

Arrivederci e grazie,graziella,grazie al nano.

Nando da Roma.

Roba da non credere!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.11.10 16:25| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 44)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla faccia di chi dice che col nostro 3,4,5% non potremo mai fare molto.
Alla faccia di chi dice che senza allearsi faremo la fine dei topi.
Alla faccia di chi dice che faremo rivincere Berlusconi (come se non bastasse il PD per questo).
Alla faccia di chi dice che siamo dei dilettanti e che di politica non ne capiamo nulla.

Ascoltate non solo Favia, ma anche le BOIATE che dicono quelli del PDL e del PD-L e ricordatevi di loro e di quello che dicono e fanno quando dovrete tornare a votare.

Grande Giò e grandissimo tutto il MoVimento dell'Emilia Romagna.

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato 02.11.10 14:58| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 42)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEWS DA TAVERNA DEL RE

L'emergenza rifiuti nel Napoletano NON E' FINITA!


OGGI, i manifestanti a TAVERNA DE RE, hanno bloccato una lunga colonna di automezzi diretti al sito di stoccaggio.
Alcuni si sono aggrappati ai camion, un uomo è caduto battendo la testa a terra mentre una giovane, che protestava, è stata colta da malore.
Dinanzi al corteo c'era un uomo che sventolava la bandiera italiana.
Durante le cariche sono stati strattonati anche fotografi e operatori tv.
Nel frattempo gli autocompattatori hanno anche lasciato a terra una lunga scia di percolato.
Dopo 40 minuti di corpo a corpo tra forze di polizia e manifestanti all'interno del sito è entrato un solo autocompattatore.
Gli agenti della polizia municipale, sul territorio di Giugliano (Na), hanno controllato circa 150 automezzi ed elevato circa 30 contravvenzioni agli automezzi.


OGGI ALLE 14.3O A TAVERNA DEL RE, VINCENZO CENNAME, SINDACO DI CAMIGLIANO (CE) che avete visto in questi giorni ad ANNOZERO E REPORT, un sindaco che ha fatto il 60% di raccolta differenziata ed e' stato commissariato.


STASERA ALLE 19.00 FIACCOLATA PER TAVERNA DEL RE, A GIUGLIANO.


NO PASARAN!
RACCOLTA DIFFERENZIATA SUBITO!


P.S.
ONORE A SALVATORE MICILLO, DEL MOVIMENTO CINQUESTELLE CAMPANIA!

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.11.10 16:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 35)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lui pensa di averlo duro, ma è solo secco.

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 02.11.10 20:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fateci un rap?
Eccolo qui un mio rap Beppe, pronto in pochi minuti.
Sperando che anche questa piccola goccia possa far qualcosa...

---

FILIPPI(CA) RAP

Caro il mio Filippi che difendi il Grande Fungo,
se parlano di ambiente ti diventa il muso lungo
certo tu argomenti / e citi pure i grandi
t'importa sol che all'atomo arrivino i suoi fondi

la Chernobyl che adduci ad esempio di sventura
"centrale fu di guerra, fu questa la iattura"
ma di guerra oppur di pace non ce ne importa niente
il succo è che ha sepolto davvero tanta gente

con i suoi fumi neri, col suo fetido liquame
ormai ha contaminato una gran parte del reame
e ancora manda avanti la sua eredità di morte
ti sembra assai lontana ma il suo teschio è ormai alle porte

e bussa alla tua porta, ti chiede un po' d'asilo
vorrebbe stabilirsi dentro ad un tuo silo
oppur viaggiare libero sui campi dell'Italia
vestendo la sua nera, orrenda e sporca maglia.

Ma in questo bel paese, 'sti teschi non vogliamo
e dall'ottantasette al mondo lo diciamo
tu libero votasti, convinto nel progresso
e perdesti contro tutti come farebbe un fesso

se Einstein è proprio un nome talmente complicato
da render necessario un corso accelerato
come puoi disquisire di atomo e centrale
come se fossi un genio, un Grande, un luminare?

convinti noi eravamo, convinti siamo adesso
contro chi l'Italia la vuole come un cesso
contro la politica del solo malaffare,
contro questo spettro, la minaccia nucleare...


Marco A., Trofarello (TO) Commentatore certificato 02.11.10 21:21| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Liberazione on-line:

Immigrazione, Ferrero: a Brescia, 4 migranti su una gru di 35 metri chiedono giustizia. Berlusconi telefoni in questura anche per loro.

Roma - «Sono rimasti in 4, dei nove che avevano iniziato sabato pomeriggio, a Brescia, rinchiusi nella cabina di una gru, sospesi nel maltempo a 35 metri di altezza. Sono lavoratori immigrati, in rappresentanza dei tanti e delle tante che hanno fatto regolare richiesta di sanatoria e la cui domanda è stata respinta o per una truffa operata dai datori di lavoro o per antichi provvedimenti di espulsione. Manifestano da un mese per ottenere un tavolo di discussione, hanno ottenuto solo bastonate sabato e lo sgombero di un loro presidio. Hanno scelto una forma estrema di protesta, per chiedere l'attenzione dei media e delle autorità. Berlusconi telefoni in questura anche per loro, che hanno tutto il diritto di ottenere il permesso di soggiorno». E’ la dichiaraziomene di Paolo Ferrero segretario del Prc-Se e portavoce della Federazione della Sinistra in merito alla vicenda degli immigrati di Brescia saliti su di una gru per protesta.

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Saluti Comunisti

Pettirosso Da Combattimento, Collodi Commentatore certificato 02.11.10 22:18| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate qualche errore che farò, ma non sono italiana, ma leggo sul giornale il fatto che i carabinieri, vengono fuori allo scoperto denunciando, l'accompagnare le escort (?bitches)
e la Chiesa che lo a sempre apoggiato si tira indietro e lo critica, troppo tardi! dico io che sono fuori dalla politica, un tipo del genere da noi serebbe già stato mandato via a forza.Ciao a tutti.Marisol

marisol b 03.11.10 16:07| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi ricorre il 35esimo della morte di PIER PAOLO PASOLINI. b si vergogni per quello che ha sputato

maria rollo 02.11.10 15:29| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' dopo aver letto la Bibbia che sono diventata atea.

Cristina Prusciano 03.11.10 10:58| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

EREZIONI ANTICIPATE!!!!!!!!!!!!
;)))))

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 02.11.10 20:15| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto cose che voi umani...
Ho visto spacciare ladre per nipoti di capi di stato
Ho visto cardinali minimizzare solo su quello che gli fa comodo
Ho visto il pd mendicare accordi con udc di cuffaro
Ho visto un fini vorrei ma non posso
Ho visto finti attentati a giornalisti (giornalisti x modo di dire)
Ho visto finte aggressioni a politici (politici x modo di dire)
Ho visto minacciare il default dello stato in caso di sue dimissioni da uno che evita in tutti i modi di pagare x anni e anni di arricchimento a spese di tutti noi
Ho visto una legge elettorale che permette a pochi di decidere x tutti
Ho visto questa nazione cadere nel più profondo buio!

Lor TS. Commentatore certificato 03.11.10 03:26| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Un nuovo apparecchio salvavita !!!!


Problemi con la questura? Fermo di polizia per furto? E' mezzanotte e non
sapete dove procurarvi un tanga? Attivate subito il vostro ChiamaSilvio
Beghelli. Con ChiamaSilvio Beghelli ogni problema è risolvibile in meno di
due ore, in modo semplice ed efficiente. Una volta attivato il vostro
ChiamaSilvio Beghelli, il Premier in persona chiama l'ufficio pubblico che
vi sta creando dei problemi (questure, agenzia delle entrate, vigili urbani,
poste, ferrovie...) assicurando al funzionario di turno che siete la
biscugina di Roosevelt, la zia di Lukashenko, la nipotina di Mubarak, la
pronipote di Greta Garbo. Contemporaneamente, un funzionario pagato dai
cittadini, magari addirittura un consigliere regionale, tipo Nicol Minetti,
viene a togliervi dai guai. Chi ha usato ChiamaSilvio Beghelli ha risolto
ogni problema, basta guardare i numerosi testimonial. M.C. era una soubrette
di seconda fila costretta a farsi fotografare seminuda: ha azionato il
ChiamaSilvio Beghelli ed è diventata ministro. M. B. era una venditrice di
salmone, ha attivato il suo ChiamaSilvio Beghelli ed è diventata ministro
pure lei. N.L. era una ragazzina di Caserta, ha attivato il ChiamaSilvio
Beghelli ed è diventata una reginetta del jet-set. Visto? Procuratevi subito
il vostro ChiamaSilvio Beghelli, l'alternativa sicura al welfare state.
ChiamaSilvio Beghelli è facile, rapido intuitivo. Digitare 1 per interventi
sulle forze dell'ordine. Digitate 2 per partecipare alle feste di Arcore.
Digitate 3 per farvi regalate un Rolex e settemila euro. ChamaSilvio
Beghelli, un'alternativa semplice e funzionale al dissolvimento dello stato
e della decenza. Avvertenze. Leggere attentamente le istruzioni all'interno
del tanga di piume di struzzo. Non funziona contro le valanghe o le frane,
per quello c'è l'efficiente ChiamaBertolaso Beghelli, che può anche crearvi
una discarica in salotto in meno di mezz'ora.

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.11.10 16:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

nucleare in Italia...
ma se questa Italia non riesce nemmeno a gestire 4 sacchi d' immondizia ma cosa vuole fare...?
mavaffa!

Ale Me (ale64), Trecate Commentatore certificato 02.11.10 23:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

GRANDISSIMO ANTONIO DI PIETRO
"Il premier anzichè a palazzo Chigi sarebbe più adatto a stare in una bettola di periferia"

E sicuramente anche lì non sarebbe ben accetto...

Franco F. Commentatore certificato 02.11.10 20:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Rialzati Italia!
E adesso Girati....

enrico w., novara Commentatore certificato 03.11.10 12:03| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Stasera berlusconi
mentre faceva la sua battuta di merda sui gay,
era gonfio che sembrava imbalsamato.
Sembrava la mummia di lenin.
Ma con che cazzo lo truccano?
Mi sa che le baldracche con cui dorme,
la mattina quando si svegliano,
e lo vedono struccato,
hanno dei conati di vomito.
Ormai sei finito vecchio pedofilo bavoso,
sta per arrivare il "redde rationem".

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 02.11.10 21:02| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FUORI LE SCORIE TOSSICHE
DAL PARLAMENTO ITALIANO.

FUORI I LEGHISTI-RAZZISTI
FUORI I FASCISTI
FUORI I MAFIOSI

BERLUSCONI INSOZZA ANCHE TE.

DIGLI DI SMETTERE!!!

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.11.10 11:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ESCLUSIVO, FATE GIRARE!!!

http://www.youtube.com/watch?v=SZK2Ny5nN1Y


In questo video, si vede un cittadino che amando la legalità, e che per la legalità è disposto anche a rischiare la propria vita, cerca, armato solo di disperazione, di impedire che si consumi una strage sanitaria e ambientale.
Un uomo che vorrebbe che lo stato di diritto non fosse soltanto una formula vuota ma una viva realtà.
Una legalità che è fatta di leggi.
Tra queste leggi ce ne è una comunitaria, il decreto legislativo 13 gennaio 2003, n° 36 attuativo della direttiva 1999/31/Ce, che vieta di conferire rifiuti tal quale in discarica!
Una legalità, fatta di una Costituzione che all'articolo 32, stabilisce che "la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività".
C'è una nota del presidente del Consiglio dei Ministri, lo stesso che è attualmente in carica,la n. 51091 del 9/11/2008, a firma del Vicario, il Gen. Giannini, che sancisce la definitiva chiusura del loco di stoccaggio dei rifiuti, situato in località "Masseria del Re"
Questi motivi dovrebbero sollecitare una profonda riflessione da parte dell'opinione pubblica sul perchè, inermi cittadini protestano a Giugliano.

P.S. Chissà se quei poliziotti che strattonano il manifestante, conoscono le leggi vigenti in materia rifiuti e se si rendono conto che materialmente sono complici dell'ennesimo attentato alla salute dei cittadini campani; sono complici della mortificazione dello stato di diritto.


Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.11.10 18:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Stanotte, a proposito dei sondaggi di Pagnoncelli a Ballarò ho scritto quanto segue:

"Il Mafio-Nano secondo me ha detto a De-Floris:

"O ti prendi Pagnoncellos a farti i sondaggi sempre a me favorevoli" o col cazzo che ti faccio fare Ballarò.

e De-Floris ha obbedito".

OGGI LEGGO IL SONDAGGIO FATTO DA SKY RIGUARDO A QUESTA DOMANDA:

"La vostra opinione su Berlusconi dopo il caso Ruby è:

Peggiorato
Migliorato
Immutato?

Bhe Pagnoncelli da Floris aveva detto che per la stragrande maggioranza degli italiani l'opinione su Berlusconi dopo il caso Ruby era ampiamente rimasto immutato.

Il sondaggio di Sky invece è il seguente:

Peggiorato 72%(!!!)
Migliorato 13%
Immutato 15%

Ma dove cazzo fa Pagnoncelli i suoi 'sondaggi'...nel Burundi?

Dino Colombo Commentatore certificato 03.11.10 14:22| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

"SUPERCLASSIFICHE SCHOOOO...!"

Questo post é la risposta,

la migliore...

ľ unica concreta e plausibile,

che si puó dare a tutti coloro che frequentano

stabilmente il blog nel tentativo,

piú o meno in buona fede,

di attaccare e contestare ad ogni occasione

il M5*...!

A chi riporta classifiche sui migliori blog

e sondaggi vari sempre piú o meno in buona fede...

A "NOI",

intesi come liberi cittadini che sostengono

il M5* o qualsiasi altra lista civica

fatta di cittadini attenti e attivi nel voler

preservare e difendere sia i propri diritti che

il proprio territorio,

NON INTERESSA ESSERE I "PRIMI" DI TUTTO

"IL MENO PEGGIO"...!

A"NOI"INTERESSANO I RISULTATI,

ESSERE I MIGLIORI DI TUTTI GLI"ULTIMI" CHE I

VOSTRI PARTITI NON RAPPRESENTANO PIÚ...!

Per questo per "NOI",

tra qualche anno ma si spera anche meno,

Quando si parlerá di raccolta differenziata

al 70% non verrá vista come una vittoria

da sbandierare nei Talk politici e salotti vari,

ma come una vergogna...

Perché,

secondo "NOI",

aver diritto al 100% dovrebbe rappresentare la normalitá...

Non una "VITTORIA DI PARTITO"...!

Stesso discorso per quanto riguarda ľ energia,

ľ ecologia,

La sanitá ecc...ecc...eccc...

CONCETTO QUESTO,

PER VOI ALTRI,

ANCORA COMPLETAMENTE INCOMPRENSIBILE...!

Tranquilli...

Qualcuno,

qualche centinaio di anni fa,

lo hanno chiuso in un buco per terra perché si

ostinava a dire,

ereticamente,

che la terra é rotonda e gira intorno al sole...

Le vere rivoluzioni le fanno i"pazzi",

o considerati tali dai "sani"di turno,

di solito sono soli o molto pochi...

Ma se e quando vincono,

si tirano appresso il resto del gregge...

I saltati sul treno in corsa...

Bunga bunga,

ideologizzati inguaribili

e lobomotizzati vari...

Saluti a cinque stelle

per chi sa cogliere...

Ovviamente arabo per gli altri...

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 02.11.10 15:54| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

dove inizia il nucleare finisce la democrazia!

In questo video parla il prof.Yury Bandazhesky, incarcerato per aver denunciato "l'altra verità sul Nucleare"
http://www.youtube.com/watch?v=zAKJ-mgL4GU

Gabriele C., info@cosmel.it Commentatore certificato 03.11.10 09:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Caso Ruby.

FABIO TOSIi era capogruppo della LEGA NORD nel consiglio regionale veneto e durante una riunione aveva detto tra l'altro che "gli zingari dovevano essere mandati via perché dove arrivavano C'ERANO FURTI".

Che dice adesso FABIO TOSI (LEGHISTA DOC) sulla telefonata di Berlusconi per liberare dalla 'giustizia' una 'MAROCCHINA', MOLTO PROBABILMENTE LADRA AL PARI DI TANTI ZINGARI?

Qualcuno HA SENTITO FIATARE FABIO TOSI (LEGHISTA DOC) SULLA ACCUSATA DI ESSERE UNA LADRA. RUBY RUBACUORI?

SEMPRE DUE PESI E DUE MISURE MER...DE UMANE LEGAIOLE COMPULSIVE?

E BORGHEZIO SI E' FATTO VIVO DA QUELLE PARTI IN QUESTI GIORNI?

Dino Colombo Commentatore certificato 02.11.10 22:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Certo che dover sentir dire, un giorno "l'hanno mandato via perche' aveva il vizio delle donne" magari dopo averne pure gioito un po' tutti, lo trovo alquanto avvilente.
La sua exit-strategy è questa: La via morale. Con la quale nascondera' la merda e lo scempio in cui quest'uomo ha trascinato il paese in questi anni.

Meriterebbe di essere fucilato per disastro nazionale colposo.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 02.11.10 22:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Energia...... Per diversi anni mi sono appassionato al fenomeno FUSIONE A FREDDO. Sapete che a Milano c'è un signore Emilio Del Giudice che è un prof. di fisica dell'universita di milano e ha sperimentato in questi anni insieme a suoi collaboratori sistemi fisici che provano che il principio di fusione a freddo funziona. Ci sono persone in italia che stanno lavorando in tal senso e anche nel mondo; sono stati ottenuti sistemi fisici che provano che la fusione di due atomi a basse energie e la conseguente produzione di energia con un rendimento maggiore di 1 (energia prodotta maggiore di quella in entrata) non è una chimera ma è possibile. Possibile che non si voglia fare un investimento in tal senso fino alla produzione di generatori a fusione a freddo? Tale generatori, se si facessero, costerebbero poco molto probabilmente e produrrebbero energia a basso costo per molto tempo senza inquinamento; assurdo, no è il miracolo della vita che sta davanti al nostro naso ma che paura, insicurezza, avidità, potere, etc. che esprimiamo come umani non ci portano alla sua vista...... Nel 2008 insieme a diverse persone (5000 mi sembra)ho firmato un appello digitale perche la fusione a freddo fosse presa in considerazione dal parlamento; ho saputo poi che è andato in fumo (ho fatto questo tramite il sito http://www.progettomeg.it/). Sul sito indicato si parla di fusione a freddo e anche altre fonti. Abbiamo in italia le teste che potrebbero risolvere per sempre il problema dell'energia; sono quelli della fusione a freddo, bisognerebbe finanziarle o quantomeno che un movimento come il movimento a 5 stelle si interessasse a loro..... Penso che la fusione a freddo molti la vogliono distruggere perche porta talmente tanta abbondanza di energia che minerebbe il significato economico di energia come mezzo di guadagno e potere sulle masse. Non esiste un problema energetico ma un problema di atteggiamenti di potere e di accettazione supina di essi da parte di chi soppravvive.
Ciao

Pierluigi Scabini Commentatore certificato 02.11.10 21:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARLIAMO DI PUGNETTE:


A COSA SERVONO

TANTI SOLDI

E TANTO POTERE

SE NONOSTANTE SOLDI E POTERE

NON SI HA

L'AMORE DI UNA DONNA

MA SI E' COSTRETTI

A RICORRERE AL DENARO E AL POTERE

PER AVERE LE ATTENZIONI

DI DONNE OGETTO

E SOLO L'ILLUSIONE DI ESSERE AMATI?


MOLTISSIMI GAY

PUR NON AVENDO

NE SOLDI NE POTERE

HANNO L'AMORE

Carmine Crocco Donatelli (vive) Commentatore certificato 03.11.10 12:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Presidente Berlusconi,

il tempo delle barzellette è finito. Non perché noi di sinistra non sappiamo ridere ma perché il tuo umorismo,il tuo avanspettacolo permanente,il tuo teatro della virilità, mettono tristezza, vengono percepiti come comportamenti insieme smodati e patetici. Le tue barzellette non possono far ridere un Paese che è stremato, impoverito,spaventato,precarizzato, abbandonato.. da troppo tempo stai ormai violando i limiti che la legge e il buon senso impongono a chi ricopre ruoli pubblici di primo piano..
E' diventato di giorno in giorno più insopportabile lo stile con cui hai condito i tuoi mille monologhi con battute sessiste,con riferimenti umilianti ai corpi di donna considerati alla stregua di prede per le tue interminabili stagioni di caccia,con storielle che grondano antisemitismo,ora persino con battute omofobe.
Nessuno ha messo in discussione il tuo orientamento sessuale: piuttosto sono gli abusi di potere,le menzogne,la richiesta di impunità, persino la tua ricattabilità. Questi sono i temi a cui non dai mai risposta.
Le battute,soprattutto quelle volgari,possono ferire,quella che tu spacci per galanteria si rivela come molestia,le barzellette razziste sono una minuscola enciclopedia dell’imbecillità.
E in quanto ai gay, se un tuo figlio,un tuo amico,un tuo ministro lo fosse e non avesse il coraggio di confessartelo pensa a quanta gratuita sofferenza gli staresti infliggendo..
Hai scelto di vestire i panni di un Sultano d’Occidente ma il cui regno smotta paurosamente nel fango dell’immondizia, sarebbe bella da parte tua un’uscita di scena all’insegna del decoro.. perché il nostro popolo ha bisogno di pulizia, di verità,di sobrietà,di libertà,di serenità.
Le ragazze e i ragazzi nel nostro Paese non vogliono fuggire né prostituirsi, vogliono una finestra aperta sul proprio futuro. Le tue dimissioni potrebbero dare coraggio all’Italia migliore.
Nichi Vendola

http://www.youtube.com/watch?v=Pbd_iaGJEa8&feature=player_embedded

Paola Bassi Commentatore certificato 03.11.10 00:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tony caro, alias M.R., bastava attendere un po per vedere che le tue belle intenzioni per il Movimento 5 Stelle erano una bufala.
Come al solito non hai retto all'urto e ora ti defili (?!?) salvo riapparire fra un po dietro al codazzo dei vari sod.ano, ciardino (il cretino tutto da bere), e vari altri hasta hasta coi quali ti diletti in germanico (a proposito, non v'è nulla d'intelligente in quel che scrivo ... ciardino tutto da bere, non ti scalmanare ...).
Non era più semplice dire sin da principio che il M5 stelle non lo puoi vedere? (sono circa cinque anni che fai sta solfa ... sbaglio?)
Una volta ti metti a difendere un nazista quale il signore che sta a suo aggio(che parla di cose interessanti ... ma invadendo militarmente casa d'altri .. ma dimmi tu!), poi difendi altri che ce l'hanno sempre col blog, poi ora i tuoi amici di sinistra che guarda caso fanno il tifo per ... sod.ano, ciardino, a proposito per chi fate i CUCS voi? Fatemi un ripasso che mi sono perso qualche puntata della telenovelas "ultras conservatores" (altro che cummunisti ... hasta hasta belli...)
Mi verrebbe da chiederti, mio caro M.R., ma chi ti paga?
Perchè così ad occhio e croce non sembri per nulla un missionario sai?

Comunque, poichè sai bene che ho stima per te, ti saluto cordialmente e ti invito, invece, a dire francamente quel che pensi senza dare impressioni non vere, in questo non sei proprio a tuo agio ... spero tu voglia credermi.

Ma è così difficile fare le persone educate in casa d'altri? ... (questo non è rivolto a te Tony, ovviamente)

P.S.: è fuori di dubbio che sono completamente daccordo con coloro che hanno a cuore la sorte del Movimento 5 Stelle prima e di questo blog poi.
Pertanto:
Max Stirner
Manuela Bellandi
Cettina d.
Viviana V.
Paolo Cicerone
Tinazzi (98.000.000.000 euri di tasse evase CA22O!)
Nando l'americano
Francesco Pace 51
Franco F.
Paolo R.
Donato S., Vienna
silvanetta*

Più tantissimi altri che non ricordo ... Scusatemi tanto.
E buonasera al blog.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.11.10 23:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L' 8-9 novembre 1987 si votò in Italia per cinque quesiti referendari: due sulla giustizia e tre sul nucleare.
Riguardo ai tre relativi al nucleare, con il referendum abrogativo del 1987, è stato "di fatto" sancito l'abbandono, da parte dell'Italia, del ricorso al nucleare come forma di approvvigionamento energetico. In attuazione di detto referendum, infatti, nel 1988 il Governo italiano, in sede di approvazione del nuovo «Piano energetico nazionale», ha deliberato la moratoria nell'utilizzo del nucleare da fissione quale fonte energetica, lanciando nel contempo un programma per l'arresto, a breve, dell'assemblaggio di combustibile nucleare.
Con detta procedura, si è pertanto posto il problema dello smantellamento delle centrali nucleari esistenti e della messa in sicurezza dei rifiuti radioattivi derivanti dal funzionamento delle stesse. A questo problema hanno dato concretamente seguito, tra la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90, varie delibere del CIPE, che hanno disposto la chiusura definitiva degli impianti interessati. Tra dette delibere, si segnalano in particolare quelle relative alle centrali di Trino Vercellese e Caorso (luglio 1990), che avevano già provveduto, peraltro, alla preventiva fermata degli impianti nel marzo del 1987.
Due domande:
Questo referendum aveva mica, per caso, una data di scadenza come i prodotti alimentari ?
Quale legge Italiana permette di non prendere in considerazione il risultato di un referendum popolare ?

Euro 2008 02.11.10 15:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Non capivo perche' brunetta non avesse eliminato nessuna auto blu. Vuoi mettere rimorchiare escort con..620mila bolidi a disposizione!

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.11.10 15:21| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

x il democratico Grillo
i commenti non graditi non li pubblichi?
allora che differenza c'è tra te Fini Bersani Casini Di Pietro Vndola ?
La differenza con loro è che tu sei un grande paraculo e loro sono degli str...i

alfonso negri 03.11.10 18:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

È una vergogna, poi dite che sono gli altri a mettere il cappello alle cose! Non potete nemmeno immaginare lo schifo che provo dopo aver letto il ridicolo post di oggi!
Alla faccia dell'informazione libera! Siete ridicoli!

“No alle centrali nucleari in Emilia-Romagna”: l’Assemblea legislativa regionale ha approvato una risoluzione (favorevoli Pd, Idv, Sel-Verdi, Fed.sin., Movimento 5 stelle; contrari Pdl e Lega), presentata da 22 consiglieri di maggioranza, che impegna la Giunta a dichiarare indisponibile il territorio regionale all’installazione o all’attivazione di centrali nucleari.

Nel documento si chiede inoltre all’esecutivo regionale ”di proseguire il lavoro positivo fin qui svolto per monitorare la completa fase di smantellamento della centrale di Caorso (Piacenza)”.

Nell’affermare che ”il Governo centrale sta adottando misure contraddittorie, che contrastano con gli indirizzi comunitari di risparmio energetico (valorizzazione delle fonti rinnovabili, limitazione dei gas serra)”, il documento chiede alla Giunta di sollecitare l’adozione di un Piano energetico nazionale, elaborato con il coinvolgimento delle Regioni.

Illustrata in aula dalla consigliera Pd Roberta Mori, la risoluzione chiede che nel Piano energetico nazionale sia valorizzata l’energia solare, eccellenza italiana per produzione e per consumo, in modo da fornire una risposta ai temi energetici e all’occupazione di ricercatori e lavoratori in settori innovativi. Sono stati approvati due emendamenti, presentati dal Movimento 5 stelle: il primo inserisce l’espressione per cui ”il nucleare di quarta generazione è, allo stato attuale della ricerca, una tecnologia non ancora concreta ed attuabile”; con il secondo, si toglie il riferimento al nucleare di quarta generazione nell’azione di sostegno alla ricerca scientifica, che va piuttosto indirizzata verso l’efficienza, il risparmio energetico, le fonti rinnovabili ”nonché tutte le energie alternative a quelle nucleari e fossili”.


L'ENERGIA DELLE STELLE

A mio avviso l'unica ricerca da finanziare per il nucleare è quello della fusione.
E' la sfida del terzo millennio.
Si stima che le prime centrali a fusione partiranno dal 2028 allora perchè non accorciare i tempi per dirigersi in questa direzione?
-Il 90% delle scorie prodotte da un processo di fusione è a bassa radioattività con un tempo di decadimento di 100 anni contro i 100.000 anni della fissione per cui si eliminerebbe il problema sociale dello stoccaggio.
-Il gas di scarico è elio non radioattivo.
-Non si producono gas ad effetto serra.
-Non si produce plutonio.
-Il combustibile della fusione è prodotto dall'acqua del mare.
-In caso di perdita di controllo il reattore a fusione si autoarresta senza il rischio di incidenti.
-Il combustibile della fusione è deuterio e litio prodotti dall'acqua e dal terreno: con 200 kg di litio e 100 kg di deuterio possono produrre 1000 MWh di potenza elettrica.
Il problema è quello delle alte temperature per riprodurre la fusione di due nuclei e si sono raggiunti risultati accettabili con la macchina DEMO in costruzione che separa il plasma dalle pareti con dei campi magnetici.
L'uomo quando vuole è capace di di creare delle cose utili all'umanità, il problema è che una parte dell'umanità è interessata a distruggere.
Ci deve essere una ragione se abbiamo come esempio di fusione l'energia prodotta dal sole e dalle stelle, perchè non affidarci al Creatore che ha comunque creato una macchina perfetta?

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 02.11.10 19:52| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SE QUESTO E' UN UOMO.(fatti non pugnette)

Mauro,si alza alle 06:del mattino,va ad approviggionarsi di merce fresca,prima di aprire il negozio di salumeria(è in affitto)
Sposato,un figlio piccolo,lavora 12ore al giorno,per rientrare nel budget di una famiglia media italiana.
Quando rientra a casa la sera in genere dopo le 21,è così stanco non solo fisicamente,ma anche mentalmente,che vuole solo svagarsi con un Film,il Napoli calcio,il figlio,o la...moglie.
Persona molto simpatica,ed ironica.
Ha 2 affitti da pagare(negozio e casa)e spese che non sto ad elencare.
Un giorno durante le Regionali in Campania,entra un attivista del 5 stelle,gli parla di No a inceneritori, No nucleare, WiFi libero e gratuito, Rifiuti zero,ecc.ecc.
Lui rispose:vuoi una mozzarellina,o quatt cavsc?(quattro calci)
Ovviamente l'attivista scelse la mozzarellina,anche perchè Mauro è un bestione alto 1,95.
Rivolto a me,mi fa:"sono uno schiavo, per vivere e portare la pagnotta a casa,devo fare questa vita di merda,che me ne faccio del WiFi libero e gratutito".
Come si fa a dargli torto,anche se non si condivide.
Questa società,gli ha "espropriato" il suo tempo,la sua giovinezza,sottoponendolo ad "estorsione" dal lavoro.
Insomma,lui si sente ingabbiato,e quindi a che serve spendere le esigue energie,(ragiona Mauro)per cause che non sente connesse con il suo essere schiavo del lavoro.
Appena il bambino si farà piu grande,la moglie pensa di lavorare.
Ecco un altra candidata allo schiavismo del lavoro coatto.
Ora ci sono milioni di persone del genere in Italia,questo forse spiega un po,perchè la gente si fa passare sotto il naso tutte le porcate fatte dalla classe politica e diringeziale del paese Italia.
Forse se si pensasse "seriamente" ad un azione politica che liberasse le persone dalla "schiavitù"del lavoro coatto tipico della nostra era,avremo menti libere,non facilmente manipolabili dalla propaganda mediatica del sistema.
Cari Grillini,la mia è...una proposta.
Saluti.

Lovigio (na) Commentatore certificato 02.11.10 16:46| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE ALLA CONFUSIONE…
e alla gran voglia di affermare
Ieri sera si è svolto un interessante dibattito finalmente fra persone.
Sig. Mori,
ieri sera lei si è rivolto a me (e io la ringrazio della sua attenzione), ma invece di rivolgersi a me avrebbe dovuto rispondere a quanto le ha scritto Lovigio (01 - 01e41) quando le ha tratto quel trafiletto da “Salario prezzo e profitto” di K. Marx e le ha segnalato il video: http://www.youtube.com/watch?v=NFqDpjzO4jU , l’ha letto, l’ha visto?
Mi sono permesso di far notare l’errore di Lovigio per il semplice fatto che la valenza di quel suo sottocommento (“cantina”) avrebbe meritato di essere messa in risalto, all’aperto (cioè, metaforicamente… alla luce del sole, in modo che i blogger più aperti e interessati potessero leggere la risposta di Lovigio). E ora stia attento: non perché l’ha scritto Marx, ma perché è vero!

Francamente non riesco a comprendere chiaramente cosa voglia significare quando scrive:
«Anche in economia(liberistica)la legge"di bronzo dei salari" riconosce l'immediatezza dell'aumento dei prezzi e successivamente quella dei salari.»
Sta facendo dell’ironia? Ma quale legge bronzea se l’unica variabile dipendente, nell’ambito capitalistico, è proprio il salario?
E poi:
«I lavoratori purtroppo sono rimasti fuori anche dai concetti di libera concorrenza(si fa per dire) perchè sul piano prettamente politico la sinistra(PCI) non ha mai contrattato con il potere politico.»
Anche qui è un po’… traballante. Secondo lei i lavoratori sarebbero rimasti fuori perché… “la sinistra (PCI) non ha mai contrattato con il potere politico”? Ma i lavoratori sono rimasti fuori proprio perché il PCI ha contrattato con il potere politico fino, addirittura, alla sua estinzione.
Credo che in lei ci sia un po’ di… confusione.
Se i lavoratori vogliono cambiare la loro sorte e non soltanto quella del proprio Paese si devono organizzare in un partito nuovo che non abbia niente a che fare con la passata storia!

Plinio Il VECCHIO Commentatore certificato 02.11.10 19:04| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo la D'Addario, Morgan e l'isolana Luxuria sbarca ad Annozero anche Ruby. Il teatrino continua e l'italiota ingoia. Di finanza, della crisi pilotata che ha messo milioni di persone sul lastrico, in Italia come nel resto del mondo, e di Draghi che dice che la politica non deve interferire con il mondo bancario ma esserne solo assoggettata ne parliamo un'altra volta...

http://www.agi.it/news/notizie/201011021203-cro-rt10094-ruby_vado_da_santoro_non_votero_per_il_cav

ⓁⓄⓇⒹ ⓄⒻ Ⓦ, White House Commentatore certificato 02.11.10 16:38| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete notato che le alluvioni in Vento hanno colpito solo comuni leghisti?
Per me è la mano di Dio :-D, per cui merde leghiste pentitevi de vostri misfatti prima che Dio usi anche l'altra mano ricacciandovi nell'inferno da cui provenite :-D

Compagno Cipputi Commentatore certificato 03.11.10 15:15| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori