Wikileaks e la fuga di notizie

Wikileaks e il dossier Italia-USA
(01:33)
Julian_Assange.jpg

In queste ore il governo italiano teme la fuga di notizie presenti in rapporti segreti dell'amministrazione americana che saranno divulgate da Wikileaks. Gli Stati Uniti, che devono per forza conoscere i contenuti, hanno avvertito l'Italia dei danni che deriveranno all'immagine internazionale del nostro Paese. Le rivelazioni devono essere molto gravi per sputtanare l'Italia più di adesso. Attendiamo fiduciosi che dagli archivi si sappia che Fini è un uomo degli americani e De Benedetti pure, che Berlusconi ha stretto accordi anche personali con Putin e Gheddafi, che il Nigergate, con la bufala delle armi di distruzioni di massa in Iraq, fu un parto dei governi italiano e americano, che il coraggio della D'Addario, sola contro l'uomo più potente d'Italia, le venga da un protettore più potente di un semplice magnaccia, che il sostegno ai gasdotti russo South Stream e libico Greenstream costerà il posto a Berlusconi, che gli americani sanno in tempo reale, tramite i loro servizi, quello che avviene in Consiglio dei ministri, che la guerra in Iraq servì solo agli interessi petroliferi americani e dell'ENI, che la Seconda Repubblica è ormai finita e le potenze internazionali, con gli Stati Uniti in prima fila, stanno muovendo le loro pedine sullo scacchiere della penisola come fecero nel 1992, che le mafie saranno ripagate per l'eventuale lavoro sporco, che la massoneria sta scegliendo i sempreverdi uomini nuovi. Insomma, le solite cose di pessimo gusto che vanno in onda in questo disgraziato Paese da quando ha perso la sovranità nazionale con la sconfitta nella Seconda Guerra Mondiale.
Qualcosa però è cambiato dal 1945. La verità si può diffondere contro la volontà dei governi. Chi è in possesso dei documenti riservati relativi all'attentato a Falcone all'Addaura, alla strage di Capaci, alla strage di via D'Amelio, alla strage di piazza Fontana, alla strage dei Georgofili, alla strage di Bologna, all'assassino di Aldo Moro, di Enrico Mattei, alla strage di Ustica, all'esplosione della nave Moby Prince, all'omicidio del generale Dalla Chiesa, di Pier Paolo Pasolini, alla strage di piazza della Loggia, alla strage dell'Italicus e alle altre mille stragi e omicidi di Stato del dopoguerra (o forse è meglio dire di Stati perché è impossibile che parte dello Stato italiano (quello chiamato deviato...) abbia potuto fare tutto da solo con l'aiuto esterno del terrorismo e delle mafie), ecco chi ha questi documenti li invii a Wikileaks, l'organizzazione internazionale che pubblica in Rete documenti coperti da segreto. Non è necessario aspettare D'Alema (hai voglia), presidente del Copasir, o l'apertura post mortem della gobba di Andreotti, "la scatola nera", per sapere la verità sulla scia di sangue che ha tenuto in piedi la nostra Repubblica, una guerra civile non dichiarata con migliaia di morti, quasi tutti da una parte sola, quella dei perdenti e della giustizia. Wikileaks ha i propri server in Belgio e Svezia (due Paesi che proteggono l'anonimità degli informatori e con leggi che impediscono la chiusura del sito) e verifica l'attendibilità dei documenti prima di metterli in Rete. Contatterò Julian Assange di Wikileaks per avvertirlo di questo post.
Istruzioni per inviare i documenti a Wikileaks.

Calendario dei Santi Laici 2011

Il calendario dei Santi Laici 2011
Centinaia di omicidi e decine di stragi dal dopoguerra non hanno ancora un mandante. Quanti sanno e rimangono in silenzio?
E' questo che nutre il Potere, l'indifferenza degli italiani.

Acquista oggi la tua copia a prezzo libero.

lasettimanabanner.jpg

Postato il 27 Novembre 2010 alle 16:23 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (893) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Berlusconi, Greenstream, Italia, Julian Assange, Nigergate, Russia, Seconda Repubblica, South Stream, Stati Uniti, wikileaks

Commenti piu' votati


MANUELA BELLANDI SCRISSE...

Il ministro dell’Interno Roberto Maroni cerca di mettere il capo della Polizia Antonio Manganelli contro i sindacati di categoria. Un corto circuito che provoca lo stato di mobilitazione degli agenti, che chiedono le dimissioni del ministro e preannunciano per il 13 dicembre (il giorno prima del voto della fiducia al governo Berlusconi) una grande manifestazione a Roma contro i tagli del governo....

segue:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/27/polizia-senza-fondi-ma-il-ministro-maroni-cita-manganelli-i-soldi-per-auto-e-personale-ci-sono/79132/

*****************************

Mi domando :

e se ci unissimo a loro il 13 dicembre?

sarebbe un tentativo da fare...
manuela bellandi Commentatore certificato 27^11^10 19^38
--------------

MAX STIRNER RISPONDE...

SAREBBE INTERESSANTISSIMO CHE LA POPOLAZIONE SI UNISSE A QUESTA PARTE "SFIGATA" DI CITTADINI, GRIDANDO CHE GLI ITALIANI CHE LI PAGANO SONO DALLA LORO PARTE, E CHIEDENDO CHI SARA' A SPACCARE LORO LA TESTA A BASTONATE, NEL MOMENTO IN CUI TENTANO DI ESERCITARE I DIRITTI DI CITTADINI VESSATI, COME FANNO TUTTI QUELLI A CUI LORO, I POLIZIOTTI, SPACCANO LA TESTA A BASTONATE A CHI FA LA STESSA COSA.

IO CREDO CHE SAREBBE UN'OTTIMA OCCASIONE PER UNIRSI A LORO PER FARE CAPIRE CHE PRIMA DI ESSERE SGHERRI DEL POTERE, DOVREBBERO ESSERE CITTADINI ITALIANI.

NON PERDIAMO QUESTA OCCASIONE!

Max Stirner


WIKILEAKS E LA FUGA DI NOTIZIE.

Era ora!

Segreti di Stato,ma quali segreti,lo Stato dovrebbe essere il baluardo della trasparenza!

L'ultimo grande "secretatore" il Prodi,decise che le discariche e gli impianti per i rifiuti,i siti del nucleare,dovevano essere nascosti,a chi?A quei poveri cittadini che se li devono beccare!

CHE CROLLINO "TUTTI" I SEGRETI DI STATO!

SE UNO STATO HA SEGRETI CON IL PROPRIO POPOLO VUOL DIRE CHE NON E' UN BUONO STATO!!!

Magari scopriremo la verità sulla formula segreta della CocaCola!

Beppe,a Julian Assange digli di sbrigarsi,dopo tante caxxate abbiamo bisogno di qualcosa di vero!

SBRIGATEVEEEEEEEE!!!

Magari arrivassero dall'Italia anche le carte di Ciancimino.

Magari si possano pubblicare le cose di Gioacchino Genchi!

A proposito,che fine ha fatto Genchi???

ABOLIZIONE DEL SEGRETO DI STATO.

Si nascondono le marachelle,non gli omicidi,le stragi,o gli affari sporchi!

L'anima de li mejo mortacci vostra!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Che me tocca mandà giù,diceva lo pora Moana!

Non era meglio lei in Parlamento?

Almeno non ne faceva un segreto di quello che faceva!!!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.10 17:32| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 54)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Assange costretto a nascondersi come un topo con un mandato di arresto internazionale per un'accusa di stupro inventata ad hoc, e un pedofilo puttaniere dichiarato nonchè pappone cocainomane e mafioso che invece partecipa liberamente a G8 - G20 e meeting mondiali affini.

com'è strano questo mondo...

davide lak (davlak) Commentatore certificato 27.11.10 19:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 51)
 |
Rispondi al commento

Ilfattoquotidiano
"Anche la polizia
scende in piazza
contro i tagli"

Adesso, spiegatemi voi chi manganellerà i poliziotti? Le ronde padane?
Propongo al dott. Manganelli di fornire di manganelli turgidi e pronti all'uso un migliaio di cittadini incazzati e massicci, scelti tra gli abitanti di Terzigno e tra le centinaia di migliaia di lavoratori che hanno perso il lavoro negli ultimi mesi.
Con la raccomandazione di colpire chiunque protesti "ndo coio coio" con la massima violenza! Specificando che chi eventualmente rimanga ferito, tale supposto ferimento, sia imputabile a una presunta caduta dalle scale.
Democrazia è anche questo, dare e ricevere.

roberto m. Commentatore certificato 27.11.10 19:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 37)
 |
Rispondi al commento

Gelmini: "paradossale vedere i giovani manifestare con i pensionati".


E no, cara mia, e' un buon segno: vuol dire che il giochetto di mettere le generazioni gli uni contro gli altri non vi riesce piu', cominciano a rendersi conto che il loro problema e' lo stesso.

E il loro problema, il nostro problema, siete voi.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.10 11:51| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |
Rispondi al commento

Tra un anno...forse anche prima... molti italiani tra i quali anche chi oggi sta al governo e all'opposizione... negheranno con forza di aver sostenuto questo sistema di potere...
Cercheranno di sparire per un pò dal circo mediatico...spergiureranno di essere sempre stati "anti"... esattamente come tanti anni fa...quando alla caduta del fascismo i gerarchi bruciarono le loro camicie nere...e rinnegarono i loro mandanti...tra i quali il duce..sancendone l'abbandono e la consecutiva morte...
La storia insegna...ma sembra che noi allievi non abbiamo nessuna voglia di imparare...

Torno Ogni Tanto Commentatore certificato 27.11.10 17:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento

“UN PO’ DI TORMENTONE PER QUELLI CON IL MOCIO VERDE NEL TASCHINO”

PERCHÉ LA LEGA NORD HA VOTATO CONTRO L’ARRESTO DELL’EX - SOTTOSEGRETARIO NICOLA COSENTINO PER FATTI DI CAMORRA ?

Paolo R. Commentatore certificato 27.11.10 20:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

scopriremo finalmente se è nato prima l'uovo o la gallina.
se è nato prima il trapianto di capelli o berlusconi.
se è nata prima la mafia o milano 2.
se è nato prima il giornalismo od emilio fede.
se è nata prima la scrittura o i libri di vespa.

ma di quello che interessa a noi non scopriremo un cazzo....

e se anche scopriremo qualcosa le tv ed i giornali di regime stravolgeranno tutto, ed il popolino distratto dalle partite di calcio e dal delitto di avetrana non capirà una cippa e si dimenticherà il giorno dopo.


il Mandi Commentatore certificato 27.11.10 19:02| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento

Milano, la questura denuncia il medico
che ha curato l'immigrato sulla torre
L'accusa è di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina: i soccorsi erano stati prestati
a un egiziano irregolare che si era sentito male durante la protesta alla ex Carlo Erba a Milano.

--------------- MILANO è DIVENTATA UNA CITTà DI MERDA GOVERNATA DA BESTIE !!!

Carlo Carli 28.11.10 18:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lari: ''Per noi Gaspare Spatuzza e' attendibile''

Palermo. «Il mio ufficio giudiziario ha sviluppato e trovato riscontri alle dichiarazioni di Spatuzza su un tema ampio, quello di un segmento esecutivo della strage di via d'Amelio, di cui lo stesso Spatuzza è stato diretto protagonista». Lo ha detto ai microfoni dell'emittente Tgs il procuratore capo di Caltanissetta, Sergio Lari, commentando la posizione dei giudici della Corte d'appello di Palermo, che nella sentenza del processo Dell'Utri lo ritengono inattendibile. «Non è mia abitudine commentare le sentenze, che vanno lette e rispettate - ha spiegato Lari - ma mi limito solo ad osservare che quel giudizio si riferisce a una vicenda circoscritta e specifica, l'incontro tra Spatuzza e Graviano in un bar nel gennaio del 1994, e a dichiarazioni de relato: è su quel tema che si è pronunciata la Corte d'Appello».
(antimafiaduemila)

***

Vien da chiedersi quali metri adottano per avere opinioni discordanti.
Se un testimone è ritenuto attendibile da una procura, deve esserlo anche per le altre, o no?.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 27.11.10 18:56| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pare che il fido Sallusti si stia già adoperando, insieme ai suoi segugi, per trovare (o male che vada, inventarsi) un po’ di notizie false per sputtanare Julian Assange sul suo pseudo giornale...

Franco F. Commentatore certificato 27.11.10 17:22| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

Grande beppe!!!!!!!!!!!!!
Non c'è bisogno di Wikileaks!!!
Per chi era solito pensare male ci ha azzeccato e non è vero che a volte ci si indovina.
Per le stragi(anche troppe in Italia)molti cittadini hanno pensato quello che ora tu hai scritto,ma i nostri governanti avrebbero dovuto eliminare ,per onestà politica,il segreto di stato.
Nel post Beppe hai dimenticato di menzionare quei politici che andavano negli States con la valigetta vuota e ritornavano in Italia con la valigia piena di dollari.

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 27.11.10 18:00| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sputtanare l' Italia ???????????????? Dopo Ruby, le case a montecarlo, gli intrallazzi con la mafia, mignotte e travoni vari ??????? No non credo che sia possibile !!
Cmq non credo che queste rivelazioni spazzeranno via la nostra classe politica inetta, per loro sarà solo un' altra occasione per andare a litigare in TV e poi non fare una beata cippa!! E per i giornalisti sarà una manna dal cielo per riempire pagine e pagine e ore e ore di trasmissione senza parlare dei VERI problemi, il rischio del crack economico dell' Europa, le aziende che sono scappate tutte all' estero ..... a proposito !!!!!!! Beppe hai visto il programma della D' Amico con l' intervista al bresciano che ha portato la sua ditta in Tunisia ????????

Gesualdo Antani 27.11.10 17:45| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

ANNA POLITKOVSKAJA

Tutti i più alti funzionari accettano d'incontrarmi quando sto scrivendo un articolo o sto conducendo un'indagine. Ma lo fanno di nascosto, in posti dove non possono essere visti, all'aria aperta, in piazza o in luoghi segreti che raggiungiamo seguendo strade diverse, quasi fossimo delle spie.

Sono felici di parlare con me. Mi danno informazioni, chiedono il mio parere e mi raccontano cosa succede ai vertici. Ma sempre in segreto.

(Anna Politkovskaja)


Invito tutti quanti a leggere almeno il post di ivan sulla facciata destra di questo blog

Grazie

Davide Cordella Commentatore certificato 27.11.10 19:20| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei fare due osservazioni:

1) Beppe, se ritieni che Wikileaks sia una risorsa per le genti, e' inutile che contatti Assange. Piuttosto, fai una donazione a Wikileaks. Come spiegano chiaramente nel sito, hanno bisogno di supporto per i sistemi informatici del sito, che devono essere dotati di particolari caratteristiche di sicurezza. Tutto cio' costa. Dunque se veramente ci credi, dai il buon esempio e fai una donazione. Io, che ci credo, faro' lo stesso

2) La storia della nostra sovranita' persa e' vera, ma e' anche una bella scusa. La Germania la guerra l'ha persa piu' di noi. Ma la sovranita' la ha riacquistata, e come! Perche' noi no? Forse perche' pensiamo solo al nostro orticello, siamo conniventi e corrotti e in fondo restiamo un popolino di quaquarraqua? Ai posteri l'ardua sentenza

Pietro Bernardi Commentatore certificato 28.11.10 14:34| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
A Desio (MI) sciolto il consiglio comunale x infiltrazioni camorristiche;
TUTTI del PD, Saviano aveva ragione, MA ha sbagliato interlocutore !
luca buzzurro

============================================

A Desio, la giunta che si è dimessa, è del PDL:
http://tg24.sky.it/tg24/cronaca/2010/11/26/desio_infiltrazioni_ndrangheta_dimissioni_maggioranza_pdl.html
Come stai, buzzurrone? Non hai preso le medicine, stamattina?
Prendile. Ricordati.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 27.11.10 18:13| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel termidoro, o nel basso impero, nondimeno nei regimi morenti, il ricorso alla categoria del complotto è un classico. Accade anche in paesi come la Corea del Nord....


TG3

manifestanti: proteste lavoratori, studenti, pensionati;

immigrati sfruttati che vivono nell'indigenza;

incidenti sul lavoro: giovane vedova e figlio;


teschio di diamanti...


il 14 dicembre tenetevi liberi da impegni.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 27.11.10 19:35| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Vent'anni fa c'erano Bossi Berlusconi Fini Casini D' Alema. Oggi ci sono ancora loro che vogliono farci credere di sistemare il paese, gli stessi che lo hanno portato in queste condizioni.

Ma che se ne andassero affanculo !

Carlo Carli 28.11.10 14:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

WikiLeaks le sue rivelazioni possono mettere in imbarazzo l'Italia !

E che ce ne fotte !

Più sputtanati di così......

Aldo F., napoli Commentatore certificato 28.11.10 13:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sta circolando nella rete una mail su un "trafiletto"sull'ESPRESSO di un presunto aumento di stipendio ai onorevoli di 1135 e oltre euri piu'(cellulari,cinema,teatro,bus-metro,francobolli,aerei nazionali,autostrade,piscine e palestre,fs,cliniche,assicurazioni morte,infortuni,auto blu con autista,ristoranti GRATIS) da aggiungere la PENSIONE dopo 35 mesi,in totale 1 MILIARDO e 255 MILIONI di euri. Dimenticavo a gratis anche le baldracche,questi avrebbero SENSO DELLO STATO?

al quadrato 28.11.10 11:57| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la mussolini è la vajassa di napoli, la santadechè è la vajassa della padania, prima ha fatto la parte della donna del boss facendo affari con briatore adesso con il nano, ambedue mafiosi.
la vajassa

Carlo Carli 28.11.10 14:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO

Susanna Camusso, un'altro sindacalista che deve leggere per dire ciò che pensa! C'è poco da fidarsi di una persona che non sa comunicare agli altri i suoi pensieri senza leggerli su un foglio e che forse sono stati scritti da altri!

SCIOPERO GENERALE?

Di quanto? 2 ore? 6 ore? Un giorno?

VENDUTI!

Lo sanno tutti che uno sciopero generale di quel genere non serve a chi lo fa, ma serve solo ai sindacalisti per darsi una patente di sindacalista.

L'UNICO SCIOPERO CHE SERVE A CHI LO FA E QUELLO AD OLTRANZA!

Max Stirner


esecrabile episodio durante la manifestazione CGIL:
dei ragazzi bruciano un pupazzo con le sembianze di B.

perchè un PUPAZZO???

davide lak (davlak) Commentatore certificato 27.11.10 20:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Dai commenti dello scemo di Mantova, si evince che wikileaks non è sotto attacco informatico, ma sotto attacco mediatico. Il tentativo è quello di screditarlo e ridurre wikileaks ad un misero blog raccontabufale, come ce ne sono tanti nella rete.
Tutti concordi, invece, quando wikileaks divulgo' i vergognosi fatti militari in Afghanistan?
Bene, ora verranno screditati anche quelli.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 28.11.10 18:03| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La pace da premio nobel la si fa con la portaerei George Washington. 6000 uomini, 80 aerei da combattimento, 4,5 miliardi di dollari per costruirla, altrettanti per gestirla, in rotta verso il mar Giallo.
Un giorno o l'altro, la portaerei dovra' pur rientrare. Dei costi...
Altro che wikileaks.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 28.11.10 13:42| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UMILIO!!!
l'amaro l'hai già avuto, ma se serve bisogno abbiamo pronti il dolce e il caffè!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 27.11.10 19:44| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nevica! governo narcos!

Ⓐrzân 28.11.10 13:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori