Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Berlusconi ha vinto, Berlusconi ha perso
(314 - 311)


BERLUSCONI_CASINI.jpg

1867,398 miliardi di euro è il nuovo record del debito pubblico. In ottobre ci siamo divorati 23 miliardi, a settembre il debito era di 1844 miliardi. Nello stesso giorno del record che ci trascina verso l'abisso economico, il 14 dicembre 2010, alla Camera dei deputati Berlusconi ha vinto per 314 a 311.
Si è svolto nella sala di velluti rossi un confronto osceno di compari che sentono l'odore della rivoluzione nelle strade e cercano di salvarsi con un doppio carpiato come Fini, rinnegando 15 anni di inciuci come Bersani e Casini. Nell'aula ridotta a un palcoscenico di mestieranti con battute da avanspettacolo e applausi improvvisi che scacciavano la paura del futuro (come quelli alla bara portata a braccia quando esce dalla chiesa) ci sarebbe voluta la follia di un Lombroso per interpretare volti, smorfie, ghigni, gesti. Per illustrare una nuova antropologia: quella della merda. In un Parlamento di venduti non è possibile parlare di voti comprati, come non è possibile trovare vergini in un lupanare. La recita dei deputati ha avuto ancora una volta la sua rappresentazione. Attori con stipendi stellari, macchine blu, finanziamenti (furti) elettorali da un miliardo di euro bocciati da un referendum, giornalisti al loro servizio pagati con una mancia di 329 milioni mentre il Paese va a picco. Guardateli, non vi fanno schifo?
La Camera dall'alto sembrava questa mattina un ritrovo di vecchi compari, Berlusconi che accarezza il collo di Casini, il Bocchino tradito, il Fini paralizzato da una votazione che lo manda in pensione dopo 40 anni di carriera politica in cui non ha visto nulla, sentito nulla, detto nulla prima di uscire dal sarcofago, la "vajassa" di Fassino. Le labbra della Mussolini e quelle della Carfagna, gli occhiali da sole di Frattini. Le donne incinte, tra cui l'avvocatessa del prescritto per mafia Andreotti in carrozzella. La corte dei miracoli aveva più dignità, un circo ha più serietà, un bordello più dignità.
Nel 2011 la crisi economica spazzerà via questa umanità ridente che si è appropriata dello Stato e dei media. Straccioni sociali che hanno avuto nella politica l'unica via per il successo, per sentirsi importanti, indispensabili, "onorevoli". Io non salvo nessuno e auguro a tutti di ritirarsi per tempo, prima che lo faccia la Storia che è, come si sa, imprevedibile e feroce.

Berluscoma 2010

Berluscoma 2010 (Dvd)
Il tramonto della Seconda Repubblica raccontato da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.


14 Dic 2010, 14:10 | Scrivi | Commenti (1581) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

forse sarebbe il caso di far capire a questi beoti che non si tratta di manifestazioni popolari
forse dovrebbero iniziare a parlare di rivolta popolare
forse dovrebbero anche crecare di non dover parlare di rivoluzione
io a questo punto sono per la rivolta e se necessario per la rivoluzione se è l'unico modo perchè capiscano che devono levare le tende da quelle poltrone dai nostri soldi e dalle nostre vite
non li vogliamo più a comandare il nostro paese nelle nostre televisioni nelle nostre case
perchè le prossime generazioni di politici abbiano rispetto per il popolo per le leggi
perchè abbiano vergona dei loro errori di cui pagano le conseguenze persone che lavorano per poco più di 1000 E al mese
di chi sono i soldi con cui si sono comprati i voti in parlamento in questi giorni!!!
non c'è bisogno di violenza
scenbdiamo tutti in piazza uniti e silenziosi, unico slogan "fuori dal nostro governo", muniti di maschera in carta pesta....a foggia di enorme culo.
restiamo lì, fermi er immobili per giorni a bloccare le strade, a bloccare le fabbriche, a bloccare il lavoro con un unica e chiara richiesta " DIMISSIONI IMMEDIATE DI TUTTI".
non ci sono persone da salvare la dentro
chi abbia accettato per anni e anni di partecipare a questo scempio non ha diritto di restare
se ne devono andare tutti
non esistono programmi da proporre agli sciacalli
non esistono soluzioni alternative
vogliamo togliere il sorriso beffardo da quelle facce che si sono viste in tv, sui giornali ovunque in questi giorni, indecente e arrognate.....MANDIAMOLI TUTTI A CASA. SI FACESSERO PAGARE PER NON FARE UN CAZZO DA SILVIO BERLUSCONI NOI NON LI PAGHIAMO PIU'

MICHELA GIANNELLI 20.12.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Da un po' di tempo faccio un sogno ricorrente. Sogno una protesta mai organizzata, alternativa, potente: la protesta del silenzio. tutti zitti al capezzale di questo paese ormai fatto solo di parole urlate, vuote. Una protesta che ci comprenda tutti e abbia la forza di uno sguardo solo. Un giorno, un orario, un appuntamento per chi vuol dire senza parole: BASTA. Già...basta...ma è solo un sogno...

roberta godoli 19.12.10 18:20| 
 |
Rispondi al commento

ma sarà vero oppure è una bufala e se fosse vero perchè non si sa dalle vie ufficiali?

http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=29f118852efc4c5f

mirc tomà 19.12.10 17:47| 
 |
Rispondi al commento

VI GIURO CHE IO NON MI SO DARE PACE,NON RIESCO A CAPIRE O CONCEPIRE CHE IN ITALIA SI POSSA FARE ALLA LUCE DEL SOLE E SFACCIATAMENTE LA COMPRAVENDITA DI PARLAMENTARI SENZA CHE GLI ITALIANI NON SI RIVOLTINO E MANDINO A CASA QUESTA CLASSE POLITICA CORROTTA ED INCAPACE.SIAMO UNA MASSA DI PECORE CHE SEGUONO IL CAPO ANCHE SE ESSO CI PORTA A BUTTARCI NEL BARATRO DELLA FAME E DELLA MISERIA.DALLE ISTITUZIONI E DALL'OPPOSIZIONE LABILI GUAITI DI DISAPROVAZIONE MA NULLA DI CONCRETO.IL GARANTE DELLA COSTITUZIONE,IL PRESIDENTE NAPOLITANO ASCOLTA, VEDE E TACE.IL NUOVO PRESIDENTE DELLA CONSULTA, LA QUALE SI DOVEVA PRONUNCIARE IL 14 DICEMBRE SUL LEGGITTIMO IMPEDIMENTO, HA FATTO SLITTARE A GENNAIO IL VERDETTO PERCHE' ? IL CLIMA E' SURRISCALDATO E' LA MOTIVAZIONE. E SE A GENNAIO CONTINUA QUESTO SURRISCALDAMENTO CHE FACCIAMO ? RIMANDIAMO TUTTO ALLE CALENDE GRECHE PER CONSENTIRE A BERLUSCONI DI COMPIERE I SUOI PIANI NEFASTI? IO NON MI SENTO PIU' DI VIVERE IN UNA NAZIONE DOVE NON ESISTE PIU' LA MINIMA PARVENZA DI LEGALITA'. MI SONO SCOCCIATO CHE IN OGNI MOMENTO LA ""SANTA MADRE CHIESA"" SI IMMISCHI, PER SUO TORNACONTO, NELLE COSE DELLO STATO ITALIANO ,PER POI LANCIARE ANATEMI CONTRO CHIUNQUE SI OPPONGA AI SUOI VOLERI.BASTA LEGGERE LA STAMPA ESTERA PER ACCORGERCI CHE IL MONDO CI GUARDA SBIGOTTITO ED INORRIDITO.ANCHE IL PARLAMENTO EUROPEO TACE.QUESTO GNOMO NEFASTO STA PORTANDO IL PAESE ALLA ROVINA E NESSUNO LANCIA UN GRIDO DI ALLARME E DI RISCOSSA.QUANDO DI PIETRO IN PARLAMENTO HA DETTO CHIARAMENTE PESTE E CORNA DI BERLUSCONI E DEL GOVERNO IL PSICONANO HA LASCIATO L'AULA E NON HA NEMMENO REAGITO QUANDO DI PIETRO L' HA APOSTROFATO DI ESSERE UN PAVIDO.BELL'ESEMPIO DI UN CAPO DI GOVERNO ! UMBERTOSKY

umberto capoccia 18.12.10 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Ormai ho 50 anni e ricordo un ragazzino che, ancora minorenne, partecipava alle manifestazioni a Bologna dopo l' 11 Marzo del 77 quando uno "sconosciuto" uccise a revolverate Francesco Lorusso. Quel ragazzino era presente all' omicidio e mi raccontò la storia.Una storia stupida e banale come mille altre... ma andatelo a raccontare a Francesco.
Scontri botte , sangue e pistole : allora non c'erano i petardi , solo bottiglie piene di benzina.
Quel ragazzino aveva la testa piena di un sogno meraviglioso : cambiare il mondo , fare la rivoluzione con la gente e per la gente.
Pensava davvero di poter cambiare il mondo da solo.
Un blindato inviato da san Kossiga infranse tanti dei suoi sogni. I compagni dei suoi genitori, i nostri governanti di oggi, ne infransero tanti altri.
Ho incontrato quel ragazzino tante altre volte in tante altre manifestazioni e mi ha detto che tutto è finito in una campana per la raccolta differenziata dei sogni e da li sono stati trasformati nei nuovi sogni dei giovani di oggi.
Quell' ex ragazzino vi manda un solo messaggio : quando diventerete voi la classe dirigente, quando finalmente avrete voi l'accesso alla stanza dei bottoni, quando sarete voi infine a decidere delle vite altrui, dovete solo ricordare.
Ricordare quello che eravate capaci di sognare, ricordare e non dimenticare.
Ancora oggi sono in troppi con la memoria corta.
Un abbraccio davvero forte.

Andrea Samorì (:-)), Faenza Commentatore certificato 18.12.10 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Come è stato possibile, On. Di Pietro, che non si sia "accorto" che Scillipoti fosse un MFS! Eh no!!! Non è un errore plausibile, e obbietto sulla sua accettabilità. Da elettrice IDV, non ritengo mi sia stato restituito il dovuto rispetto.
Non intendo accettare delle semplici scuse!
SE VOTO PER LA LEGALITà escludo a priori ERRORI DI VALUTAZIONE IN TAL SENSO! On. Di Pietro se il partito è a corto di rappresentanti in Sicilia (plausibile! vista la "poca chiarezza" dei suoi politici a dispetto del buon animo della sua gente), mi propongo per tale ruolo. Sono incensurata e di sani principi morali. Ho sempre esercitato il mio diritto al voto come fondamentale espressione di autodeterminazione, e non ho elfi e nani nascosti sotto il letto. Sono siciliana e aborro la mafia e la viltà, che da essa derivano, come la peggiore espressione di malvagità umana. Potete anche CONTROLLARE...
"O forse, in fondo, in fondo chi se ne frega della Sicilia, tanto sono rovinati, e cmq la max della gente vota B. che ce ne facciamo dei loro voti?" O forse no! Qualcuno mi dia un segno, un accenno di presenza, un battito di considerazione per la mia Sicilia!"

E adesso che faccio!? accetto serenamente qst spiacevolissimo verdetto che ha consegnato l'Italia, per l'ennesima volta, nelle mani di sciacalli? Eh no c....! Non ammetto una distrazione simile, soprattutto in considerazione dei DANNI prodotti. Che sono gravissimi! Ma santissima pazienza!

Con la speranza che va a farsi benedire, porgo distinti saluti.

Sonia F 18.12.10 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, Beppe Grillo o Grillo Beppe come ti pare. Beccati questo poema

14 DICEMBRE ROMA IN FIAMME
I MERLUSCONES HAN VINTO

I NERONI erano nei palzzi più alti
e giocavano a scacchi con tutte le loro comodità
fuori i cristiani
i cristiani giovani che da anni vengono mangiati dai leoni
assaltano l'arena
non sanno più come difendersi.
Ed ecco i Senatori sgomentri:
HANNO BRUCIATO ROMA!!
HANNO BRUCIATO ROMA!!
Bisogna punirli
bisogna punirli severamente
BISOGNA METTERLI IN CROCE!
Sono dei terroristi!
Sono dei distruttori dell'umanita'!
Ecco il nostro Governo
come un vecchio somaro invalido
con le orecchie tagliate/ sente poco.
con la vista miope/ vede solo la stalla
e tutto il Parlamento
assomiglia a questo Governo.
Hanno tutti una voce:
BISOGNA PUNIRE!
BISOGNA PUNIRE!
Questi VANDALI
questi ASSASSINI
questi DISTRUTTORI
vanno puniti severamente
IMPICCHIAMOLI IN PIAZZA
DOBBIAMO DARE L'ESEMPIO.
Ecco gli studenti di un'ITALIA
martorizzata dal VECCHIUME POLITICO.
Ecco gli studenti
futuro desolante dell'Italia.
Ecco i giovani DERUBATI PlATEALMENTE
del prsente e del futuro.
Non li vogliono capire
LI VOGLIONO PUNIRE.
Non li vogliono capire
LI VOGLIONO DIVIDERE
perchè hanno paura.
LI VOGLIONO PUNIRE.
Vogliono giocare a scacchi indisturbati.
Peter Pan

Vito Volpicella, bari Commentatore certificato 18.12.10 00:34| 
 |
Rispondi al commento

dimenticavo di dirvi (per mancanza di caratteri )

fate una cosa buona per voi stessi, prendete la televisione e fiondatela giù dalla finestra, è finita e almeno comincierete a disintossicarvi da tutto e da tutti

salumi

Daniele

Daniele Macciantelli, Bologna Commentatore certificato 17.12.10 20:23| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che noi italiani non abbiamo ancora capito è che siamo un popolo buono , dico buono per non dire senza palle perchè potrebbe suonare offensivo e inappropriato a ciò che sto per scrivere.

La cosa su cui fanno leva questi Dittatori del pensiero è proprio il fatto che sono strasicuri che da noi non arriverà la benchè minima protesta concreta.

La cosa che mi stupisce veramente (vedendo il mio povero paese dall'estero, io abito in Deutschland da 4 anni ormai) è che quelli che dovrebbero tutelarci, le forze dell'ordine, non si prendono un 5 minuti collettivo durante queste manifestazioni, si dovrebbero fermare, meditare, buttare nelle fogne manganelli e pistole e unirsi ai ragazzi invece di menarli, insomma fare vedere di possedere un minimo di palle, e pensare che se al posto dei ragazzi malmenati ci fosse un loro caro beh... non se la passerebbero molto bene in termini di somatizzazione emotiva.

non è un caso che vengano scelti le persone con un q.i pari ad un nocciolo di un oliva per fare quel mestiere, proprio perchè quei senza palle dei parlamentari e dei capi di quel che chiamano governo (non dico politici perchè quella feccia non sa neanche dove stia la politica) hanno bisogno di soldatini a comando, quasi come in un videogame di guerra, mi immagino berlusconi con un mouse in mano a mandare il poliziotto a menare a random, solo che nella vita reale di tutti i giorni non c'è la rinascita dopo che vieni ucciso da un manganello, non salvi la partita... muori e basta! o vai in ospedale con la testa messa peggio di un puzzle.

se il caro berlusconi e tutti quei vecchi rimbambiti in giacca e cravatta, che hanno il loro momento di gloria settimanale solo nei 12 minuti (se gli va grassa) nei quali si pagano un pompino da una cortigiana , hanno voglia di gestire la popolazione come pare a loro o vogliono arricchirsi oltre ogni limite per sentirsi fighi ,facciamo una cosa: una bella colletta e gli spediamo Sim City 4.e un bel pc economico for dumb. saluti Daniele

Daniele Macciantelli, Bologna Commentatore certificato 17.12.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=yoZRBdmLclI

Andrea Carri 17.12.10 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Io vi odio "studenti"

http://worldwidewondering.wordpress.com/2010/12/14/vi-odio-cari-studenti/

Moreno Marchiafava 17.12.10 14:59| 
 |
Rispondi al commento

SALDI DI FINE STAGIONE
sono solo questi saldi di fine stagione, i voti presi sono un magro tentativo di pararsi il "papavero" con una pensione garantita se si arriva a fine legislatura.
Al tempo stesso sono sempre saldi per quei parlamentari che si vendono per passare da una parte all'altra cercando di prendere un treno in corsa pensando sia quello vincente, quando poi si accorgono che non lo era ecco che si cambia.
Do ragione a Saviano, quando diceva che si da un voto rinunciando a tutto il resto per uno scambio di favori.
Il potere che ha un singolo elettore è più grande di quello che considera, il 30% dell'elettorato non vota di fatto, ed il restante è diviso a metà... ...del resto solo che uno la faccia contro vento si nota... ne ha avuto un'esperienza il PD(meno elle) ed ora anche il PDL.
Inutile criticare dopo semmai dimostrare contro comme hanno fatto gli studenti sui tetti senza gesti estremisti...

Gianluca Bolognesi, Mantova Commentatore certificato 17.12.10 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Io sono un precario di 40 anni, precario in tutti i sensi e senza possibilità.
Io sono profondamente rammaricato nel constatare la totale estraneità e superficialità dei nostri governanti.
Ci fosse uno solo, dico uno solo, che analizzi con intelligenza ed al di sopra di ogni influenza idealistica di appartenenza politica i fatti successi, ma soprattutto le cause che hanno scatenato questa protesta e la conseguente devastazione di Roma.
Non riescono proprio a capire le RAGIONI????!!!!
Riescono loro ad immedesimarsi in questo POPOLO che è sceso per protestare, riescono loro a capire che cosa significa sapere per un giovane non avere nessuna possibilità per il futuro
riescono a capire un padre di famiglia che perde il lavoro, il suo stipendio e la sua dignità, e che poi si ritrova anche ad avere dei figli a cui non riesce più a dare consigli e sperenze per il futuro.
Io penso che i nostri governanti queste domande non se le siano mai poste, d’altronde perchè porsele, loro stanno bene, e se sto bene io significa che stanno bene tutti.
Loro prendono solo di stipendio dai 15.000 euro più gratifiche, bonus, agevolazioni e mangiano anche gratis e solo dopo 2 anni e mezzo vanno pure in pensione.
Che cosa vogliono capire delle povera gente!!!!!
Io li farei vivere non più di una settimana al mio posto e soprattutto avere nel cuore e nella mente il chiodo fisso di come arrivare alla 2° settimana del mese.
Li vorrei vedere se avranno la stessa irriverenza e faccia tosta che il ministro La Russa con la sua faccia sorniona e sorridente ci regala ad ogni passaggio televisivo.
Io vorrei dal profondo del mio cuore che qualcosa cambiasse, ma loro non cambieranno mai, perchè non vedono e non sentono oltre il loro naso.
Però noi possiamo cambiare le cose, se siamo uniti alle prossime elezioni sarebbe opportuno non votare nessuno di questi galantuomini, organizziamoci e formiamo un movimento solo di gente comune, anche analfabeti sicuramente l’Italia sarà migliore.

alberto 17.12.10 09:56| 
 |
Rispondi al commento

A BERLUSCONI NON INTERESSA GOVERNARE IL PAESE IN QUESTO MOMENTO LUI E' IMPEGNATO NELLA CAMPAGNA ACQUISTI COME AL CALCIO MERCATO,METODO MOGGI.HA DICHIARATO CHE ALTRI 8 DEPUTATI SONO PRONTI AD ENTRARE NEL PDL, DEL RESTO E' STATO LUI STESSO A DIRE CHE I POSTI DI GOVERNO LASCIATI DAI MINISTRI FINIANI SONO LIBERI ED A DISPOSIZIONE DI CHIUNQUE LO VOGLIA AIUTARE NELLA SUA ETERNA BATTAGLI DI SFUGGIRE AI GIUDICI ED ALLA GALERA.SE SI FOSSE DIMESSO O STATO SFIDUCIATO AVREBBE PERDUTO LA COPERTURA DEL LEGGITTIMO IMPEDIMENTO E SI SAREBBE DOVUTO PRESENTARE AI GIUDICI PER I PROCESSSI CHE LO VEDONO INCRIMINATO PER GRAVI REATI.QUINDI PER LUI E' VITALE RIMANERE CAPO DEL GOVERNO, AGGIUSTARE LE LEGGI A LUI FAVOREVOLI E SFUGGIRE AI RIGORI DELLA LEGGE.SE POI RIESCE BENE LA CAMPAGNA ACQUISTI POTREBBE ANCHE VEDERSI AVVERARE IL SUO SOGNO CHE E' QUELLO DI DIVENTARE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.SAI CHE GIOIA PER GLI ITALIANI ! TUTTI I DATI ECONOMICI DICONO CHE LA NAZIONE E' ALLO STREMO, COME SVILUPPO NEGLI ULTIMI ANNI SIAMO AL 176 POSTO UN PUNTO DI PIU' SOLO DI HAITI;PER CORRUZIONE STIAMO PEGGIO DEI PEGGIORI PAESI AFRICANI, PER0' A SUO DIRE ED A QUELLO DEI SUOI SCAGNOZZI :TUTTO VA BENE ,LUI E' STATO IL MIGLIORE CAPO DI GOVERNO NEGLI ULTIMI 150 ANNI, STATISTA DI PRECLARE VIRTU' E DI ALTISSIMA MORALITA': SIAMO AI VEGHEGGIAMENTI DI UN POVERO SQUILIBRATO SADO POLITICO CON GROSSE COMPULSIONI EROTICHE INESPRESSE PER IMPOTENZA COEIUNTI,INSOMMA IN POCHE PAROLE SI SPREME MA NON CE LA PUO' FARE. UNA PICCOLA DIVAGAZIONE,MI CONSENTA CAVALIERE, AD ANNOZERO IL MEFISTOFELICO MINISTRO DELLA DIFESA LA RUSSA HA ESPLICITAMENTE DICHIARATO E DIMOSTRATO DI ESSERE UN PATETICO FASCISTA, EVIDENTEMENTE NON CONOSCE LA NOSTRA COSTITUZIONE CHE VIETA LA RICOSTITUZIONE DEL PARTITO FASCISTA SOTTO QUALSIASI FORMA .LA SANGUIGNA MUSSOLINI IN UNA INTERVISTA CHE RIGUARDAVA I COLONNELLI DI FINI ( LA RUSSA,GASPARRI ED ALEMANNO) EBBE A DIRE : MA QUALI COLONNELLI QUELLI NON SONO NEMMENO DEI CAPORALI. UMBERTOSKY

umberto capoccia 17.12.10 07:53| 
 |
Rispondi al commento

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
*****************************************************
Per vedere la realtà, senza fregature
vai su:

http://www.anakedview.com/

Leggi gli articoli e scarica gratis il nostro ultimo podcast “Media e Cronaca: Seguite i $oldi”

http://www.anakedview.com/a_naked_podcast_2_media_cronaca.html

VOGLIAMO ESSERE IL MIGLIOR SITO D’INFORMAZIONE, PUNTO E BASTA.

*********************************************************
§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

stelle info Commentatore certificato 16.12.10 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Basta con le seghe mentali : berlusconi sì, berlusconi no, ecc. ecc.
AI LAVORATORI DIPENDENTI NON DEVE INTERESSARE SE BERLUSCONI SI SCOPA LE ESCORT O MENO
DEVE INTERESSARE IL FATTO CHE UN LAVORATORE ITALIANO PRENDE 3-500 EURO IN MENO DI UN LAVORATORE FRANCESE TEDESCO, INGLESE ecc.
è non è vero che la vita là costa di più, è il contrario !
Nessuno tutela i lavoratori dipendenti, nessuno lotta per salari e stipendi europei in italia
Io non voterò nessuno che non mi tuteli, basta !
Disertare le urne finchè non nascerà un partito che difendi CON I FATTI chi lavora
Passato Berlusconi, chi verrà non tutelerà i lavoratori dipendenti, statene certi

sergio d. 16.12.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la mia interpretazione del voto di fiducia
http://ruggerogaltarossa.wordpress.com/

Ruggero Galtarossa, Padova/ Londra Commentatore certificato 16.12.10 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"....io non salvo nessuno" becera e stupida demagogia!
se un giorno un grillino sarà in parlamento cosa faremo? lo salveremo? e in base a cosa al nome? perchè a quanto pare in questo stupido modo di parlare non conta il nome, l'etichetta non le idee e le proposte..
solo un ignorante o un deliquente può parlare così e i commenti che la gente scrivi in risposta dimostrano come in realtà pochi la pensano così
posso con serenità dire che chi ha scritto questo post (perchè non so chi l'ha pubblicato visto che non è firmato) non ha detto niente di nuovo nè di interessante, è un post inutile una noiosa minestra riscaldata (il debito pubblico...!! che novità)
un po' come berlusconi e le sue promesse!

Ale Trolese 16.12.10 16:44| 
 |
Rispondi al commento

ma la mia nonnina tanto saggia che sta sempre davanti al parlamento mi piacerebbe sapere cosa pensa di tutto questo casinoooo....qualcuno ha notizie

patrizia-morselli 16.12.10 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe la maggior parte di loro sono delle merde ma se non salvi nessuno e non fai distinzioni li stai salvando tutti. Ha ragione Saviano quando disse questa cosa. Se continui a non fare nessuna distinzione sbagli, caro Beppe...

Giulio S. 16.12.10 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Com'è difficile che un mercante..................... E' inutile essere ipocriti la politica la maggioranzacrazia non è ha mai avuto rispetto della Verità. No dice la verità chi parla anome della maggioranza. Se fosse così Dio ci doveva distruggere tante volte. Bisogna leggere nei Segni dei Tempi. Ora è il tempo di demolire il mito della MAGGIORANZZA.Questo male che giustifica tutto quello che unisce le persone che sono uniche anche quando fanno parte della maggioranza. Tutto il mondo guarda all'Italia, siamo l'esempio più seguito dalle Democrazie che si rifanno spesso ai valori della Nostra Costituzione. Dobbiamo superare il numero di tre per costituire un partito. Dobbiamo vederci come tanti singoli partiti , che hanno a cuore gli ideali che uniscono.Concedetemi una battuta: "i partiti si chiamano così perchè sono partiti ma non sono mai arrivati".

mario mugrace 16.12.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento

l'ipercubo è l'estensione a n dimensioni del concetto di Berlusconi.
Si consideri la sequenza: punto, segmento, quadrato e Berlusconi.
Il punto, che secondo la classica definizione di Euclide "non ha parti", è una figura a zero dimensioni.
Muovendo un punto lungo una retta si genera un segmento. Il segmento ha una lunghezza, in altre parole è una figura unidimensionale.
Spostando il segmento lungo una direzione perpendicolare a se stesso, si può generare un quadrato.
Il quadrato è bidimensionale essendo dotato di larghezza e lunghezza.
Il passo successivo è facile da intuire: un quadrato che trasla lungo una direzione perpendicolare al piano che lo contiene descrive un cubo: un oggetto tridimensionale.
Nel generare le varie figure è necessario spostarsi ogni volta in una nuova direzione, perpendicolare a tutte le precedenti.
Il passo successivo sembra problematico, visto che non esiste una quarta direzione perpendicolare ai tre spigoli del cubo.
Per fortuna è difficile scoraggiare i matematici e sopratutto Berlusconi.
In effetti considerare una quarta dimensione perpendicolare alle tre che conosciamo non comporta alcuna contraddizione e se accettiamo di considerare una geometria e una politica che non sia "necessariamente una descrizione del mondo che ci circonda", nulla ci impedisce di studiare la quarta dimensione e oltre.


*****************************************************

Per vedere la realtà, senza fregature
vai su:

http://www.anakedview.com/

Leggi gli articoli e scarica gratis il nostro ultimo podcast “Media e Cronaca: Seguite i $oldi”:

http://www.anakedview.com/a_naked_podcast_2_media_cronaca.html

VOGLIAMO ESSERE IL MIGLIOR SITO D’INFORMAZIONE, PUNTO E BASTA.

*********************************************************

stelle info Commentatore certificato 16.12.10 10:36| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO IL POPOLO SI DESTA , DIO COMANDA LA SUA TESTA, CHE LA FOLGORE GLI DA'.

CRI CRI (forimechiamo), ROMA Commentatore certificato 16.12.10 10:31| 
 |
Rispondi al commento

VORREI FARVI UN QUADRETTO DI QUEI ""PERSONAGGI"" CHE HANNO DETERMINATO LA VITTORIA DI BERLUSCONI.SCILIPOTI INSIGNIFICANTE TAPPETTO AL PARI DI BRUNETTA ,FOLGORATO SULLA VIA DI DAMASCO HA DICHIARATO CHE UN GIORNO SPIEGHERA' AI SUOI FIGLI IL PERCHE' DELLA SUA PORCATA VOTANDO LA FIDUCIA. MISS CEPU, CATIA POLIDORI, IN PREVISIONE DI OTTENERE QUALCHE ALTRA LAUREA PER MERITI SPECIALI ANCHE LEI,FINO A POCHE ORE PRIMA DEL VOTO FINIANA DOC HA VOTATO LA FIDUCIA.SILIQUINI CON ""GRANDE TRAVAGLIO INTERIORE, PUR NON ESSENDO INCINTA, FINALMENTE HA PARTORITO LA FIDUCIA.MOFFA E LABOCCETTA ,UNITI IN UN DESTINO CRUDELE, SI SONO DILEQUATI CON ""GRANDE RESPONSABILITA'"" VERSO IL PAESE.CALEARO, FEGATO SANO,HAIME'NON POTEVA "" SOTTRARSI AI PRESSANTI INVITI"" A VOTARE LA FIDUCIA, NOBLESSE OBBLIGE.IL PIU' SIMPATICO, COLUI CHE SE NE FOTTE DELL'ITALIA E DEGLI ITALIANI CHE LO HANNO VOTATO, IL SEMPRE ETERNO ASSENTE, HA IL RECORD DI ASSENTEISMO PARI AL 91,19%, ANCHE QUESTA VOLTA HA DISERTATO L'AULA, PER LO MENO E' STATO IL PIU' COERENTE TANTO NON C'E' MAI.QUESTI SONO I GIOIELLI DI CUI BERLUSCONI PUO' ANDARE FIERO E CHE GLI HANNO CONSENTITO DI RESTARE IN SELLA , GLI STESSI CHE PROBABILMENTE TRA QUALCHE GIORNO GLI POTREBBERO FARE LO SGAMBETTO E FARLO CADERE : SPERIAMO. UMBERTOSKY

umberto capoccia 16.12.10 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Ci stanno bombardando con il 150° della COSIDDETTA UNITA' D'ITALIA... Bhe' : se i patrioti che si sono immolati per la loro nazione , avessero potuto intuire o vedere quello che poi, sarebbe diventata l'Italia, non credo si sarebbero fatti impiccare o fucilare dagli Austriaci o dai Borboni...Se ne sarebbero altamente fregati.
Ora, abbiamo veramente bisogno di un VERO RISORGIMENTO , ma , non so se, oggi come oggi, vi sarebbero gli equivalenti dei patrioti ottocenteschi ... Ci sarebbe una differenza non da poco: nel Primo Risorgimento, i nemici erano Austriaci, Stato Pontificio (tutt'ora purtroppo vegeto)e Borboni.Si era più motivati.
Oggi, il nemico , è costituito dall'intera classe politica italiana . Quindi, non è facile liberarsi di questi nemici interni, così subdoli e ipocriti.
Staremo a vedere ma...non per molto.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 16.12.10 08:37| 
 |
Rispondi al commento

COME AL MERCATO DELLE VACCHE E DEGLI SCHIAVI BERLUSCONI SI E' COMPRATO DEPUTATI E SENATORI PER AVERE LA FIDUCIA IN PARLAMENTO.NELL'IMMANE GAZZARRA AVVENUTA IN PARLAMENTO ALL'ANNUNCIO DELLA SUA VITTORIA , POSTA IN ESSERE DAI SUI LACCHE',BERLUSCONI HA BLANDITO CASINI INVITANDO L'UDC A SCHIERARSI CON LUI MA LA SUA OFFERTA E' STATA RIFIUTATA.ALLORA HA CAMBIATO STRATEGIA E COME E'AVVENUTO PER IL SUO MILAN, HA PENSATO BENE CHE, NON POTENDOSI COMPRARE UN INTERO PARTITO ,POTEVA INGAGGIARE SINGOLI SENATORI E DEPUTATI OFFRENDO LORO POSTI DI GOVERNO E SOTTOGOVERNO , SE NECESSARIO DIRETTAMENTE CON MAZZETTE ELARGITE A PIENE MANI.TUTTO QUESTO LO HA FATTO ALLA LUCE DEL SOLE ED IN PIENO PARLAMENTO CON LA SFACCIATAGGINE CHE GLI E' CONSUETA.MI DOMANDO SE TUTTO CIO' SIA AMMISSIBILE E LEGALE E SE NON SIA IL CASO CHE IL DORMIENTE E TIEPIDO PRESIDENTE NAPOLITANO NON DEBBA INTERVENIRE CON DECISIONE E RIGORE.SAREBBE ORA CHE IL BUON NAPOLITANO METTESSE FUORI GLI ATTRIBUTI CHE GLI DERIVANO DALL'ESSERE UN NAPOLETANO.MI E' RIMASTO IN MENTE L'INDECOROSO SPETTACOLO DI QUANDO PRODI CADDE CON SENATORI E DEPUTATI DEL PDL CHE SI INGOZZAVANO , COME PORCI, DI MORTADELLE E STAPPAVANO BOTTIGLIE DI CHAMPAGNE , COME SE FOSSE UNA FESTA E NON UN TRISTE ANNIVERSARIO PER L'ITALIA E GLI ITALIANI.GLI ITALIANI SONO IN PIENA RIVOLTA CONTRO QUESTO GOVERNO MA TUTTI FINGONO DI NON CAPIRE. VOGLIAMO ARRIVARE ALLA GUERRA CIVILE ? UMBERTOSKY

umberto capoccia 16.12.10 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Un' immagina veramente chiara , di democrazia italiana: la carica della polizia (al servizio del Potere e NON DEL POPOLO!!!)-
E lo squallore di quell' indecente spettacolo al Senato. Sarebbe questa, la cosiddetta Democrazia? Oppure è democrazia? Ormai è una parola senza significato, grazie a quella gang di politicanti.
Ma è l'intera classe politico-parassitaria, che va strigliata...Spero che questo, possa avvenire quanto prima.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 16.12.10 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me tutto va in visto in prospettiva storica:
"Il prossimo biennio sarà molto complicato sotto il profilo economico...sarà il momento delle scelte difficili, quelle che l’uomo che vive di sondaggi quotidiani e che è del tutto accecato dal desiderio di rimanere in sella non ha mai avuto il coraggio di fare. Quallo sarà il momento in cui il berlusconismo cadrà come merita in prospettiva storica: rovinosamente. Un'epica e dolorosa disfatta per lui, che nel baratro ci ha portati, e per il paese, che incantato dal sogno, ci si è fatto portare"
Se qualcuno è interessato l'analisi completa è qui: http://vetriolov.blogspot.com/2010/12/champagne.html

VetrioloV 16.12.10 02:26| 
 |
Rispondi al commento

basta mandiamoli a casa a suon di bastonate!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

dan f. Commentatore certificato 16.12.10 02:13| 
 |
Rispondi al commento

che skifo di paese l italia ha la classe politica peggiore

giuseppe f., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.10 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, lo dico per l'ennesima volta, così come ho fatto sul sito del Fatto. C'è una sola strada per buttare la mafia completa del parlamento per la strada: Unire tutte le forze che con i movimenti e le associazioni varie hanno conytribuito a tenere viva in questa Nazione la speranza di poterci riprendere il futuro e rendere giustizia a tutti quei ragazzi sequestrati dalla polizia che ormai sembra più una banda di mercenari in mano ai mafiosi che la difesa del popolo sovrano! Per fare giustizia delle vittime di questo sistema di potere che è di fatto la Mafia!
Il Popolo Viola, il Tuo Movimento 5 stelle, le agende rosse di Salvatore Borsellino, Le Associazioni delle vittime di Mafia e delle Stragi di Stato (che poi sono la stessa cosa), tutti i lavoratori che abbiano ancora memoria di essere prima di tutto esseri umani e non merce da contrabbandare senza diritti, i ricercatori, il mondo della Cultura quella dell'Arte ( tipo Dario Fo o Monicelli o Benigni per intenderci, non certo quello venduto dei Barbareschi), il movimento studentesco, le imprese sane che lottano contro la corruzione e non si alleano con i vari Bonanni servi dei Corruttori. Se ci pensi bene, basterebbe organizzare una grande manifestazione, la più grande di sempre, ma senza disperdersi dopo la manifestazione! Riunirsi coordinare i collegamenti tra i vari movimenti e creare un unico grande movimento che si coordini e usi tutti i sistemi di comunicazione per rendere edotti tutti gli italiani della grande truffa che criminali travestiti da politici hanno perpetrato ai danni del popolo italiano creando attraverso una gestione clientelare mafiosa l'immenso debito che grova oggi sulle testa di ogni italiano.
Pensaci Grillo solo un movimento politico di questo livello scalzerebbe la mafia piduista che ha occupato il tempio della Repubblica!
Sarebbe la più grande rivoluzione di tutti i tempi, perchè permetterebbe per la prima voilta ad un popolo di essere veramente Sovrano.
Sono a disposizione!!!

Sebastiano Rachele, Brescia Commentatore certificato 15.12.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento

la nonviolenza è infinitamente superiore alla violenza, tuttavia nel caso in cui l'unica scelta possibile fosse quella tra la codardia e la violenza, io consiglierei la violenza....Gandhi

federica barberis 15.12.10 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord ha consenso al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?uno come bricolo ad esempio no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi ed ha legami con la mafia sopratutto al nord!Un esempio su tutti di vita dedicata alla nazione per avere uno stipendio e la pensione a livelli invidiabili:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via....CARI DELLA LEGANORD QUELLI DA PRENDERE A CALCI NEL SEDERE PERCHE' PIU' RESPONSABILI DI ALTRI SIETE VOI!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.10 21:43| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=Y04Wp40KIM8

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.10 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Bonaiuti dice:
La pressione fiscale non è aumentata, è solo che è diminuito il pil.
AH! AH! AH! AH!
Immane cazzata!
Se diminuisce il pil,
anche il gettito diminuisce,
quindi, se le tasse non aumentano,
non aumenta nemmeno la pressione fiscale.
Letta non risponde, e non si accorge dell'errore del suo avversario,
o forse fa finta di non accorgersene.
Tra goveno e opposizione,
siamo messi proprio bene!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 15.12.10 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT International

ISRAELE PRESTO IL PRIMO PAESE AL MONDO SENZA USO DI BENZINA PER AUTO. SOLO AUTO ELETTRICHE

Evolución de un sector estratégico
Israel será el primer país del mundo en pasarse al coche eléctrico
La firma Better Place ha creado un modo rápido de cambio de batería.

Jueves, 9 de diciembre del 2010
MONTSERRAT RADIGALES

DA NOI IL GOVERNO PRENDE 6 EURO PULITI OGNI 10 EURO DI BENZINA CHE METTIAMO NEL SERBATOIO PER MANTENERE DEI FANNULLONI PUTTANIERI. CHE INTERESSE PUO' AVERE A PROMUOVERE L'AUTO ELETTRICA? NESSUNA. ORMAI SIAMO ULTIMI IN TUTTO.

maro sowclett Commentatore certificato 15.12.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento

vorrei politici GENETICAMENTE ETICI!!!
QUEL SCILIPOTI A CHE CATEGORIA POLITICA APPARTIENE!!! LE DONNE DEL PDL CHE SGUUAIATE URLANO SI SBATTONO ecc............ SCHIFATA!!!!!!!!!!!

FRANCESCA C., pesaro Commentatore certificato 15.12.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento

DAL TG RAI DELLA SICILIA:

Il Giudice DE FRANCISCI:

"IL MINISTRO ALFANO NON PAGA I FORNITORI DEL TRIBUNALE DI PALERMO NONOSTANTE LE PROMESSE DI FARLO"

Dino Colombo Commentatore certificato 15.12.10 19:58| 
 |
Rispondi al commento

NON E' POSSIBILE CHE L'UNIONE EUROPEA SI OCCUPI DELL'ITALIA ---SOLO--- QUANDO SI TRATTA DI SOLDI E NON GLIENE FOTTA NIENTE SE AL GOVERNO DELLA STESSA NAZIONE C'E' UNO ACCUSATO DI COMPRAVENDITA DI VOTI E PARLAMENTARI.

PURE LORO SONO STATI MESSI A TACERE CON QUALCHE...."IMBECCATINA"???

Dino Colombo Commentatore certificato 15.12.10 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=8e-ATNFkc2E

Il diario del giorno della vergogna, il giorno in cui pochi ma decisivi mercenari della politica hanno venduto la loro dignità gettando l'Italia nelle mani di un piduista che ha come unico scopo nella vita l'arricchimento personale e la fuga dai tribunali.

Gli abbiamo dato lo sta bene a continuare intrallazzi di ogni genere senza doverne rendere conto a nessuno.

Abbiamo anche avuto la prova di ciò che abbiamo sempre sospettato: che i nostri governanti non hanno a cuore il nostro benessere, ma i loro interessi.

Questo è il giorno in cui si è dato il colpo finale alle morenti etica e morale.

Da oggi la morale è morta.


cettina* d., sicilia Commentatore certificato 15.12.10 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cercasi HACKERS per attuare cyber war ad oltranza contro siti istituzionali, siti di Mediaset, e via dicendo!!! Questa è una FATWA contro questo Governo di tiranni!!! Anche tanti Italiani (o di origini italiane) residenti all'estero sono con VOI!!! Forza ragazzi, a morte questo Governo!!!


eccolo, di nuovo...un altro bacio, un altro bacio di giuda..un altro tradimento...un'altra miseria umana....un altro schifo..di questo mondo...di questo nostro povero, splendido, martoriato paese al quale vorrei gridare: !"alzati e liberati di ogni paura operche' non c'e' nullka di cui aver paura!" solo noi stessi possiamo essere i veri nostri pericolosissimi nemici, non c'e' da aver paura, c'e' solo da alzarsi , sorridere e prendere cio' che ci spetta di diritto" vorrei dire a tutti :"non vi siete ancora stancati di tutta questa merda? davvero? non posso credere che vi stiate divertendo un mucchio, non ci credo! il problema e' che tutto questo son costretto a subirlo ancvh'io e tutti querlli come me. allora ricordo le parole di gramsci nella sua citta' futura che si scagliava contro gli indifferenti, quelli che ci costringono poi a lottare ed a verasare il sangue per cambiare quello che con la loro porca indifferenza hanno causato!" cari fratelli, care sorelle io ho 52 anni ho amato tante cose nella mia vita. ho amato tanto tanto la bellezza. La musica, la poesia, i grandi sentimenti umani, i grandi ideali ed i grandi uomini che li hanno mincarnati e che hanno datom la vitaper questyi. oggi non vedo piu' niente di bello: solo denaro, denaro e denaro. esiste solo il denaro. il reswto non conta piu nulla ed io non mi diverto per niente. non so voi, ma io non mi diverto. Se vi fermate e ci pensate un po' con o0nesta' vi accorgerete che bnemmeno voi vi divertite,. nemmeno querlli che hanno tanto denaro si divertono. Figuriamoci noi poveracci che nemmenom quellom abbiamo. Meglio cosi..le mani non ce le siamo sporcate. Vi amo cari, carissimi tutti.. uomini me donne del mio tempo, che spesso purtroppo sono anche costretto ad odiarer ed io odio odiare ed odio gli odiosi che mi odiano al puntio di farmi odiare. io preferisco amare. fate come vi pare. un giorno capirete quanto siete staqti stupidi. vi abbravccio tutti. fede da livorno

federico fauci 15.12.10 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Nelle immagini dei disordini di Roma c'è la scena madre di un blindato della polizia e di un'auto avvolti nelle fiamme. Ora non mi risulta che i manifestanti abbiano esploso missili anticarro e men che meno usato delle mine. Presumo anche che il blindato sia quantomeno resistente alle bombe carta (grossi petardi), alle bastonate sui vetri e ancor più in grado di cavarsela al lancio di una molotov. Ci vogliono far credere che uno studente incazzato ha bussato ai militari dentro il mezzo facendosi aprire, per poi versarci dentro con calma il contenuto di una tanica di benzina. E' ovvio che il mezzo è stato bruciato a bella posta. Una cosa di cui chiederei spiegazione a chi ha avuto in consegna il mezzo anche se sono certo non si troverà la registrazione. In un altro servizio Rai nella stessa giornata c'erano i sostenitori di Scilipoti (extracomunitari pagati per tenere uno striscione). La Rai non fa telegiornali ma fiction, non fidatevi!

Peter Amico 15.12.10 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATE SE LA RIPRESENTO (E LA VOGLIO RIPRESENTARE SPESSO)UNA ACCUSA CHE BOSSI RIVOLSE A BERLUSCONI ANNI FA...QUANDO ANCORA NON ERA STATO COMPR...OPS...INGLOBATO DA BERLUSCONI:

"La caduta del suo governo? Berlusconi venga da me, che gliela spiego io...! Sono stato io a metter giu' il partito del mafioso. Lui COMPRAVA i nostri parlamentari e io l'ho abbattuto" (Umberto Bossi, 21 Luglio 1998)

......

Bossi...che fine hanno fatto queste accuse?
Il tuo 'rincoglionimento naturale' ti ha fatto dimenticare queste cose?

Dino Colombo Commentatore certificato 15.12.10 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leghisti povera gente di mediocre capacità

imparano rapidamente a rubare come zingari questi celtici che parlano in dialet milanes

ma ricordatevi sempre peccore xenofobe

a voi e a vostri figli insegnanti calabresi e siciliani vi hanno dato la poca cultura che avete

aggggg che razza di merda!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.10 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buonasera a tutti, ho una grande paura ora, dato che mi sembra davvero assurdo che si possa essere felici di una "vittoria" simile, e dato che altrettanto mi sembra assurdo manifestare in quel modo per una situazione immutata e senza futuro; in relazione a queste situazioni così paradossali, mi chiedevo con timore: e se B. adesso, avendo prolungato questo agonizzante governo ancora per qualche mese, non cominciasse a diffondere la paura di attentati e manifestazioni fuori controllo, di un italia allo sbando, paura delle fantomatiche BR; ho paura che tutto sia pilotato da lui e prendendo insegnamento un pò da Pinochet e un pò da Bush, tra tre mesi si elegga a generalissimo. basta dichiarare lo stato di emergenza e il gioco sarebbe fatto. Ho avuto questo flash guardando i telegiornali ieri sera, come in una macchina del tempo che si ricicla... un serpente uruborico... forse sogno e domani mi sveglierò su un isola deserta e farò di Venerdì mio mistro degli esteri... buona serata a tutti...

martino b., torino Commentatore certificato 15.12.10 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

marroni è il nuovo coSSiga

si deve dimmettere gli infiltrati sono sotto sua competenza


LEGHISTI A FANCULO FOREVER RETROGRADI

siete cresciuti utilizzando i cessi condominiali nei cortili milanesi

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.10 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete letto la lettera dell'operaio di Aiazzone?
a lato ???
embè!

grandi grossi adulti e vaccinati credete ancora
alla befana, babbo natale e agli infiltrati ?

ah ah ah!!

....chiunque all'estremo DIVENTA UN BESTIA ASSETATA DI SANGUE !

CHIUNQUE!
ANCHE UN ONESTO E BRAVO POLICEMAN !!!

ps.
perchè c'erano i celerini della GdF ?
perchè ER NANO della PS e dei CC non se fida !!!!

primi segni premonitori !!!

ps.2

andate sul minipost e scrivete a quel poverocristo
di fargli uno bello "sciopero ad oltranza" ad Aiazzone !!! chissà che vi risponderà !! ih ih !!!

mah!
qui servono solo le MANIERE FORTI!
la democrazia è ormai MORTA e SEPOLTA !!!


Ho visto i filmati e quelli che picchiano pesantamente non sono vestiti da sinistroidi, poi non so se fossero poliziotti o ultra' infiltrati ecc..
In ogni caso non mi sento di condannare la violenza. Un lodo Alfano o un senatore mafioso che non di dimette sono atti molto piu' violenti del lancio di un sanpietrino.

stefano t 15.12.10 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Bocchino : due o tre volte questa brava persona , nativa in napoli, in televisione si è 'permessa di accusare Berlusconi di essere incollato alla poltrona e di non volerla mollare.

Com'è possibile non dargli una bella risposta tipo: Berlusconi la poltona l'ha avuta dal popolo è semmai Fini che la poltrona l'ha avuta da Berlusconi non la vuole mollare manco ammazzato.

Mafalda Sartori Commentatore certificato 15.12.10 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ADESSO MI ASPETTO CHE 'LIBERO' (DI SCRIVERE CAZZATE) PUBBLICHI LE FOTO E GLI INDIRIZZI EMAIL DI SCILI(POTTI)E DEGLI ALTRI 'TRADITORI' DEL CENTROSINISTRA.

Dino Colombo Commentatore certificato 15.12.10 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Riunione dopo la batosta della sfiducia al governo tra Fli, Udc e Api allargata all'Mpa e ai "battitori liberi"

La Malfa e Guzzanti.
Urso anticipa i leader Fini, Casini e Rutelli: "Da domani agiremo come una sola forza in parlamento.

Costituiremo l'Allenza della Nazionale"


caspita: uno si alza al mattino e si crea il partito nuovo ..

Mafalda Sartori Commentatore certificato 15.12.10 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono perfettamente daccordo con Beppe,come si puo parlare di voti comprati in un parlamento di VENDUTI?

pietro p., collecorvino(PE) Commentatore certificato 15.12.10 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Ecco uno che ci aveva visto lungo
http://tv.repubblica.it/copertina/la-profezia-di-toto-e-un-cult-sul-web/58323?video=&ref=HREA-1
Mitico Toto'

andrea p. Commentatore certificato 15.12.10 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha vinto, l'Italia ha perso. Ha vinto la casta degli affaristi , degli impuniti , di chi pensa solo al proprio tornaconto. Ha perso l'Italia degli onesti, dei lavoratori e degli studenti , di chi fa il proprio dovere, di chi ha a cuore il bene comune.

giampaolo riva 15.12.10 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Guardate sul sito www.lacrisi.org
Bisogna introdurre il Sistema dei Pagamenti Nazionale e questa la vera riforma per cui bisogna battersi.
Se volete lasciate pure un commento.
Ciao a tutti

orazio vecchio 15.12.10 17:51| 
 |
Rispondi al commento

be la foto descrive molto bene l'andazzo, abbraccio in puro stile mafioso, a berlusconi gli sembra di abbracciare provenzano.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 15.12.10 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, fai più danni tu al socialismo che tutti i passati errori dei nostri Nernni ,Togliatti e compagni ... ti dovresti vergognare - ma non lo fai .perchè ci guadagni troppo.....non mandarmi più questi commenti coperti maggiormente da FASCISTA vero.

gabriele Sebastiani 15.12.10 17:51| 
 |
Rispondi al commento

… SIAMO TUTTI IN VENDITA

logica spiegazione alla giornata di ieri in parlamento…

guarda anche il video…

http://www.youtube.com/watch?v=fGHzp57WPaI

donne sempre attive Commentatore certificato 15.12.10 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Il problema caro Beppe è che i misfatti di questi signori alimentando la crisi economica stanno spazzando via noi onesti cittadini e sottolineo ONESTI!
ho solo voglia di andar via anche per il futuro di mia figlia

Francesco Tamburrano 15.12.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Scontri a Roma, il ragazzo col giubbotto marrone ha le manette: è un infiltrato?

Nelle ultime ore corre in Rete un sospetto, avallato anche dalla senatrice del Pd Anna Finocchiaro: a Roma, negli incidenti con la polizia delle manifestazioni di ieri, ci sarebbero stati diversi infiltrati della polizia.

Su Facebook sorge addirittura un gruppo che invita a segnalare la presenza di infiltrati.

Le foto sono state pubblicate, con tanto di didascalia esplicativa, dal sito Abruzzo 24 Ore Tv e mostrano un manifestante con il giubbotto marrone prima con una pala, poi con il manganello in mano.

La foto che desta più sospetti è proprio quest’ultima: l’uomo ha un manganello in mano, il volto coperto da una sciarpa e delle manette.

Come può un manifestante portare in mano le manette?

Inoltre come può un manifestante non essere minimamente preso di mira dai poliziotti quando in mano ha un manganello pronto ad essere brandito?

Possibile che nessuno gli dica nulla, che nessuno gli tolga il manganello?

Eppure i poliziotti sono lì.

http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/scontri-ragazzo-manette-mano-infiltato-680450/

*****

Avevamo visto bene anche noi.

silvanetta* . Commentatore certificato 15.12.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate sul sito www.lacrisi.org
Bisogna introdurre il Sistema dei Pagamenti Nazionale e questa la vera riforma per cui bisogna battersi.
Se volete lasciate pure un commento.
Ciao a tutti

orazio vecchio 15.12.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento


I nostri Governi sono sottomessi ai Mercati Finanziari che vivono dei nostri Interessi ,
dei tagli alla Cultura , e alla Sanita ´-
I Politici se ne fregano perche ´ loro oltre che
avere Stipendi Sontuosi non fanno tagli ,
Grillo ha i suoi Spettacoli e i suoi CD , e anche
Travaglio e Santoro non scherzano -
allora una piccol riflessione e´d obbligo :
queste persone ci marciano , e ci vivono o sbaglio ?-
non facciamoci prendere in giro -

gino l., düsseldorf Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.10 17:48| 
 |
Rispondi al commento

@Max Stirner

il quote nel tuo post fa sembrare mia l'affermazione:

"SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA? MA VAAAA? DOPO 5 ANNI DI QUESTA PROPOSTA SIAMO GIA' IN 3"

ma io non l'ho mai scritto!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 15.12.10 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1,435 commenti fino a questo momento dimostra il nostro interesse per l'andamento della politica nel nostro Paese,un atteggiamento importante per dichiarare che vogliamo cambiare in meglio, prendere tutto ciò che significhi un piccolo miglioramento di civiltà.
Grillo dovrebbe riflettere che per cambiare occorre tanto tempo, tanta pazienza, tanta fede, tanta gente.Unire e non dividere.

cesare beccaria Commentatore certificato 15.12.10 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Ho iniziato la mia rivoluzione oggi, pacifica, non violenta ma sicuro gia' da ora di togliere la mia "goccia" dal mare dove sguazzano tutti coloro che stanno trascinando allo sfascio.
Da oggi:
1) mai piu' prodotti pubblicizzati da mediaset
2) mai piu' prodotti Mondadori, Riso Scotti, D&G e di qualsiasi altra azienda responsabile di evasione/elusione o danni all'ambiente
3) mai piu' tessere sindacali in famiglia
4) mai piu' spesa alla coop & dintorni
5) mai piu' giornali che ricevono contributi statali
ben lieto di ricevere suggerimenti per altri prodotti da aggiungere alla mia lista:
6) .....
7) .....

Se boicottiamo ci salviamo!

paolo g., bergamo Commentatore certificato 15.12.10 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Maffiosi sono tutti maffiosi, in genere i parlamentari con un etica morale non si baciano come maffiosi ma si stringono la mano come perfetti gentil uomini non come questi che si baciano come maffiosi,perche' questo sono maffiosi ed è meglio che ve lo mattiate in testa tutti,è inutile scendere in piazza a fare manifestazioni, sta gentaglia non gliene frega niente perchè non stanno dalla parte della gente ma dalla parte dei maffiosi!!!!!!

vergognatevi tutti maffiosi, ma soprattutto chi li ha votati perchè sono piu' maffiosi di loro.

PS. ma andate a fanc...... tutti cretinometri.

N'teng na lira 15.12.10 17:41| 
 |
Rispondi al commento

condivido il pensiero di chi dice che berlusconi se lo stanno cuocendo a fuoco lento. e che la crisi di governo (in questo momento) non la volevano veramente.
importante adesso e' che berlusconi non potra' piu' far passare le sue leggi vergognose pro delinquenti. e questo sia lui che i delinquenti suoi soci lo hanno capito, e hanno capito quindi che questa vittoria in realta' e' una sconfitta., venendo meo il motivo per cui un piduista e' stato messo al governo.
si dovranno assumere tutte le rsponsabilita' di quello che succede in italia sezna poter piu' continuare col loro progetto infame, da ora avranno solo dei doveri e gli occhi della gente puntati addosso.
senza piu' paraculi (e non glie ne sono rimasti piu' molti) tutta la meschinita', incapacita' e malafede berlusconiana saranno davanti agli occhi di tutti.
quindi, probabilmente, la prossima mossa di berlusconi sara', con un atto di forza, (intimidazioni, regalie varie etcetc.) di far passare una legge che modifichi le elezioni solo al senato, mettendo anche li' il premio di maggioranza. e poi cerchera' di andare alle elezioni mantenendo naturalmente lo strapotere mediatico.
p.s. naturalmente, basilare perche' le cose girino bene, e' che le opposizioni (tutte) non si mettano a tirarsi calci nelle palle a vicenda. questo pensiero e' rivolto anche a beppe.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 15.12.10 17:38| 
 |
Rispondi al commento

uno due uno due!! ai fianchi. non lasciateli muovere. controlli su controlli fiscali su tutti i rappresentanti della maggioranza, cominciando da parenti di quarto grado in su. ogni volta che qualcuno si muoverà richiedere motivi e fatture. uno due! uno due! ai fianchi! non si debbono più muovere all' esterno del loro circo.

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 15.12.10 17:38| 
 |
Rispondi al commento

NOT IN MY NAME
Da domani restituitsco il certificato elettorale in quanto non voglio piu' autorizzare lo stipendio a questi 900 paraculi.
BASTA mi dimetto da elettore e che facciano quello che vogliono.
Tornero' a votare quando qualcuno si presentera' con il seguente programma:
- dimezzamento di paralmentari e senatori
- stipendio di euro 3.000 lordi con rimborsi spese solo per i viaggi su mezzi pubblici e basta bonus auto blu portaborse ecc.
- abbassamento delle tasse sul lavoro e aumento delle imposte sulle rendite e sulle transazioni finanziarie

andrea p. Commentatore certificato 15.12.10 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi ricordate la storia di Al Capone? no, non Al Tappone. gdf, anzichè estrarre pistole cominciate un lavoro di Intelligence con le toghe rosse della giustizia. gli Intoccabili appunto. cominciate a spulciare tutto ma proprio tutto su figli, mogli, cugini, parenti fino al terzo grado di questi "vincitori". cominciate a tarpare le ali a tutti. cominciate, vi darà le istruzioni giuste Di Pietro. il male si sconfigge dalla base.

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 15.12.10 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Analisi per forza di cose semplicistica:

Gli italiani (parlare di popolo è forse un tantino eccessivo) sono nella massima parte indifferenti e/o rassegnati. Poi ci sono quelli che sono ancora capaci di incazzarsi, ma sono una piccola minoranza.
Infine, ci sono quelli che comunque simpatizzano per il nano, per strano che possa sembrare.
Le rivoluzioni le fanno sempre le minoranze: Se aspettiamo che la maggiornaza della gente si ribelli, o si è illusi, o si è dementi.
Poi c'è il fattore mafie, gli interessi corporativi, l'individualismo tipicamente italiota, e la vigliaccheria che ci contraddistingue da sempre, e che fa sembrare i pochi eroi ancora più grandi.
Per cacciare il fascismo c'è voluta la III Guerra Mondiale, altro che i partigiani!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.10 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Chi sono i blak blok? Chi li paga? E' mai stata fatta chiarezza su questi violenti, preparati alla guerriglia urbana, che ridono e parlano coi poliziotti mentre i poliziotti piuttosto che caricare loro, caricano a Roma come a Genova, ragazzi che sfilavano tranquilli?Chi è il mefistofele che li addestra? Perché sono corpi speciali ben preparati a devastare e difendersi esattamente com'erano gli squadristi fascisti? Vogliamo chiedere almeno noi del blog alla magistratura di indagare? In galera ci finiscono studenti innocenti, anche questa è violenza di Stato.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 15.12.10 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Spero di non vedere quella faccia di galeotto per il discorso a reti unificate di fine anno.

Peppone - Commentatore certificato 15.12.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento

PER FARE IN MODO CHE LE COSE VADANO MEGLIO,E' INUTILE ANDARE IN PIAZZA A PROTESTARE ,CHI HA QUALCHE O MOLTI SOLDI IN BANCA,BISOGNA TOGLIERLI PERCHE LA MAGGIOR PARTE DEI SOLDI (IL 95%)SONO SOLDI VIRTUALI CHE NON VALGONO NULLA. CHI RITIRA IL RESTANTE 5% DEI SOLDI(CIOE' SOLDI IN CONTANTI DI CARTA CHE VALGONO) ,AVRA' LA SODDISFAZIONE DI VEDERE LE BANCHE E IL SISTEMA CHE SI SORREGONO A VICENDA,CROLLLLLLAREEEEE .CIAO BUONA MEDITAZIONE

murtas antonio 15.12.10 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Natale e Capodanno senza botti
Divieto in 8 Comuni, multe salate fino a 240 euro.

http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/357480/

... e la chiamano libertà .....

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.10 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un paese in cui se ti derubano sei tu l'imbecille perche sei stato derubato, il ladro viene quasi venerato... Ammazza quanto è bravo questo a rubare non me ne sono neanche accorto, e quanto e cogl..ne quello come s'è fatto fregare... Ah ah guarda quanto è scemo quello che s'è fidato ma lo doveva sapere che prima o poi l'avrebbe fottuto... Mica scemo quello che s'è fatto pagare e tanto se non lo faceva lui lo avrebbe fatto qualcun'altro..

L'errore è sempre di chi si fa fregare mai di chi frega e poi ci si chiede perchè a vincere sono sempre gli stessi!

Carlo Grignani 15.12.10 17:14| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE ADOTTIAMO/SOSTENIAMO QUESTO BLOGGER!!!

http://www.agoravox.it/Io-blogger-denunciato-da-Renzo.html

anib roma Commentatore certificato 15.12.10 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Attori con stipendi stellari, macchine blu, finanziamenti (furti) elettorali da un miliardo di euro bocciati da un referendum, giornalisti al loro servizio pagati con una mancia di 329 milioni mentre il Paese va a picco. Guardateli, non vi fanno schifo?
Sììììììììììì fanno veramente schifo!!!!!!HAI RAGIONE BEPPE siamo veramente messi male...
La melma si è già trasformata in cacca!

MARINA D. 15.12.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento

In 5 giorni i camionisti bloccarono la nazione..........cosa succederebbe se una percentuale, anche del 10-12%, di italiani si fermasse?.

Per l'ennesima volta si è fatto ciò che cossiga chiamava......la vittoria....se il popolino scende in piazza, i politicanti hanno già vinto, cosa ci vuole per far scatenare tafferugli? NULLA!!!!.

E gli sbirri fanno la figura dei martiri, con lo stemmino del duce nel taschino.

Un gdf con la pistola in mano si fa' maltrattare da un manifestante? ah ah ah......sembra una foto di matrimonio.....TUTTI IN POSA!!.

Ma ora che fa freddo......non si sta' meglio a casa?.

Non vedete oltre il vostro uccello!!!!!!.

Tartarughe machevidicelatesta surrogate.

Bye, bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 15.12.10 17:02| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la Polidori... da colomba di Fini a passera di Berlusconi

rob m., como Commentatore certificato 15.12.10 17:01| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La la RIVOLTA di ieri era solo uno SCHERZO!

Non era gente icaxxata, erano dei bontemponi!
Se uno avesse voluto fare le cose sul serio avrebbe organizzato un accesso alla zona rossa prima della chiusura in ordine sparso, da finti lavoratori che si recano in ufficio, poi ad un determinato orario.. ZAC! … tutti si sarebbero radunati e diretti verso il parlamento, essendo di fatto già dentro la zona rossa.
A quel punto gli sbarramenti avrebbero fatto ritirata per difendere il Palazzo, consentendo al resto della massa di avvicinarsi ancora di più.
A quel punto si sarebbe dato fuoco tutto intorno al palazzo. E un bella mitragliatrice MG12 piazzata davanti all’ingresso del parlamento avrebbe falciato i pochi politici che tentavano di sfuggire al palazzo in fiamme.

Siamo tutti contrari alla violenza, ma se qualcuno avesse voluto fare sul serio avrebbe fatto così.
Ma invece la di ieri è stato solo uno SCHERZO…

roberto v., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.10 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

‎”Berlusconi ha certamente vinto. Sarebbe assurdo negarlo e inutile disquisire con acrimonia, in questo momento, sul modo in cui ha sconfitto i suoi avversari”.

Sergio Romano, in un editoriale di prima pagina sul Corriere della Sera di oggi.

La corruzione diventa un “modo” di fare politica. La denuncia della corruzione diventa “acrimonia”. Sarà questa la “moderazione” tanto cara al buon de Bortoli?

Quando parliamo di distorsione del senso delle parole, funzionale alla mutazione della percezione della realtà, ci riferiamo a contributi come questo. La preoccupazione di Sergio Romano di analizzare con realismo la rozza materia dell’attualità politica, senza caricare i toni. L’effetto culturale è di contribuire alla normalizzazione di un fenomeno politico che ha spinto la corruzione fino all’eversione, generando assuefazione.

Anche il finale dell’articolo è degno di nota. Ora B. rinunci ai lodi e all’attacco alla magistratura, suggerisce Romano, concentrandosi semmai sulla riforma della giustizia. A uno sguardo poco attento, l’appello sembrerebbe ispirato al buon senso. In realtà è un nitido frammento della consueta ipocrisia, poiché chi lo verga finge di non sapere (se n’è accorto perfino Fini) che il perseguimento dell’impunità, per sé e per i membri del clan, è la pulsione prioritaria di quel soggetto.

Di stratagemmi impunitari ne commissionerà quanti gliene servono fino alla risoluzione definitiva delle sue grane con la legge. La diffamazione della magistratura proseguirà fino a quando ci sarà un processo pendente sugli uomini del clan. L’eversione quotidiana non è un optional per questi black blok della democrazia
PIERO RICCA

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 15.12.10 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perchè c'erano dei finanzieri in tenuta antisommossa alla manifestazione di ieri a roma?Non è strano?

Toni Alamo 15.12.10 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Leggi su

http://www.anakedview.com/


gli articoli che Marco Travaglio vorrebbe scrivere!

VOGLIAMO ESSERE IL MIGLIOR SITO D’INFORMAZIONE, PUNTO E BASTA.

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

stelle info Commentatore certificato 15.12.10 16:45| 
 |
Rispondi al commento

"Da oggi l'Ufficio
europeo anti-frode
parla italiano"

Dopo l'Euro, prossimamente rottamato, la fine morale dell'Europa, se mai i politici degli altri Stati ne avessero avuto una.

roberto m. Commentatore certificato 15.12.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento

foto: www.radiocittaperta.it
La giornata di mobilitazione del 14 dicembre, alle 16,30, mostra le immagini dei blindati di Carabinieri e Guardia di Finanza incendiati dai manifestanti. Piazza del Popolo, a Roma, che avrebbe dovuto essere la sede di una grande assemblea popolare è presidiata dalle forze dell'ordine, in parte divelta nei suoi sanpietrini e avvolta dal fumo dei lacrimogeni. Nelle zone circostanti si moltiplicano gli scontri con cariche della polizia che però non fanno desistere i manifestanti che continuano a tirare pietre contro la polizia e in alcuni casi continuano a dare fuoco a vetture. Sono le immagini che faranno premio su una mobilitazione che si è aperta in mattinata con un imponente corteo studentesco a cui si è unito un consistente spezzone sociale a partire da via dei Fori Imperiali.
I primi scontri si sono verificati a piazza Venezia tra via del Plebescito, dove abita Berlusconi, e via delle Botteghe Oscure dove è stato fatto passare il corteo. Ma fin qui solo scaramucce. Qualche lacrimogeno, invece, è stato lanciato all'imbocco di Corso Rinascimento, dove ha sede il Senato. Il corteo si è fermato e un gruppo di studenti ha cercato di forzare il blocco dei blindati a presidio di palazzo Madama. Anche qui, uno scontro durato pochi minuti e che non ha impedito al corteo di rimettersi in marcia verso il lungotevere da dove ha poi raggiunto piazza del Popolo. Ed è qui che è cominciata la fase più dura e più complessa. Il tentativo di forzare la "zona rossa" su via del Corso per dirigersi verso il centro e i palazzi del Parlamento e del Governo, è stata impedita duramente dalla polizia dando così la stura a un confronto durissimo con lancio dei sanpietrini e di qualsiasi cosa fosse a portata di mano. Ed è lì che è stato dato alle fiamme un blindato della Guardia delle Finanze. L'altro dei Carabinieri, ha preso fuoco nella parallela via del Babuino. Gli scontri sono stati seguiti da migliaia di persone che non si sono spaventate per la durezza

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 15.12.10 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me continua a stupire come invece tanti italiani lo votino ancora...prprio non lo capisco. Ma allra davvero ci sono tanti italiani sotto processo per fatti medio-gravi, tanti evasori fiscali, tanti corruttori e corrotti, tanti piduisti, tanti mafiosi...
Mamma mia, allora che fine hanno fatto le persone oneste o almeno quante ne sono rimaste?

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 15.12.10 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finocchiaro (PD): "tra i manifestanti di ieri c'erano degli infiltrati" (facendo supporre che c'erano dei poliziotti travestiti andati lì apposta per agitare gli animi). E poi gli indignati del partito di "Repubblica" per la pistola in mano al finanziere. Cavoli, è pagato per portarla e addestrato per usarla. Nessuno a sinistra (e a Repubblica) si indigna per i teppisti che alle sue spalle lo stanno riempiendo di botte. Anzi, secondo me questo finanziere va premiato perchè ha avuto il sangue freddo di non usare la pistola anche se lo stavano linciando!Fossi stato io l'avrei certamente usata, e ci sarebbe stata poi (al prossimo governo di sinistra) un'altra aula del parlamento intestata ad un altro teppista morto. Ma posso star tranquillo: finchè ci sarà questa sinistra Berlusconi sarà al governo finchè campa.

Gianni R., Vicenza Commentatore certificato 15.12.10 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al programma di Lilli Gruber sulla 7, ho assistito ad un pietoso scontro fra Concita De Gregorio e Maurizio Belpietro, indaffarati a difendere ognuno la propria compagine di sinistra e di centro destra a proposito della compravendita di deputati.
La De Gregorio faceva riferimento ai fatti attuali, mentre il Belpietro ricordava con dati di fatto che con Prodi in passato è successa la stessa cosa.
Il problema per noi poveri cittadini è che avevano ragione entrambi.

E' davvero un peccato che intelligenze così straordinarie non riconoscano ognuno gli errori dei propri schieramenti e non siano intellettualmente onesti.

oreste soria 15.12.10 16:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' PREOCCUPANTE NON TANTO QUELLO CHE E' SUCCESSO IERI IN PARLAMENTO! MA IL DISTACCO DEI POLITICI ALLA PERCEZIONE DELLA GENTE COMUNE!

CIOE' PER DIRLA IN PAROLE POVERE:
QUESTI SE NE STANNO STRAFOTTENDO SE IERI LA CITTA' E' STATA MESSA A FERRO E FUOCO PER LORO!!! LORO CONTINUANO A PENSARE ALLE COLLABORAZIONI, RINFORZARE LA MAGGIORANZA, SFIDUCIARE BONDI ECC ECC

ORA DITEMI:
E' UNA DEMOCRAZIA DEL CAZZO QUESTA???

tea abie 15.12.10 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA? MA VAAAA? DOPO 5 ANNI DI QUESTA PROPOSTA SIAMO GIA' IN 3


davide lak (davlak) Commentatore certificato 15^12^10 15^07

Rispondi al commento

Lotta Armata...Basta un bello sciopero generale...ad oltranza...fatto da tutti....
Il problema però è che le chiavi in mano del Parlamento l'abbiamo "noi", quindi con il popolo dei non votanti 40-45% degli elettori, potremmo prenderle tranquillamente noi le chiavi e dire:ora basta...!mettere mano alla riforma della costituzione e rifarla nuova,poi iniziare a modificare le leggi troppe...e scriverle nero su bianco, (fucilando sul posto chi vuol far filosofia del diritto)vero guasto della giurisprudenza e del diritto pubblico e privato.
Solo ripartendo dalla Costituzione possiamo ripara i danni fatti dalla Politica.
roby f., Livorno Commentatore certificato 15^12^10 15^39

-------------

Per lo sciopero generale ad oltranza praticato ogni volta che il potere promulga leggi a favore della casta o contro gli interessi dei cittadini in genere, non occorre che partecipi la massa, ma basta un 15/20% di lavoratori per fermare il sistema.

INOLTRE

Quando si praticano queste forme di lotta INCRUENTE E SEMPRE VINCENTI, non bisogna scendere in piazza, per dare così modo alla polizia di infiltrarsi e creare disastri da addossare ai manifestanti, ma BISOGNA RIMANERE NELLE PROPRIE CASE E DICHIARARLO PUBBLICAMENTE, in modo che si sappia che chi andrà a fare disastri, sarà evidente che saranno infiltrati dal sistema e non cittadini che protestano legalmente.

DECRETO ROMANI CONTRO INTERNET?
http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=11749

SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA, FINO A CHE NON VIENE RITIRATO!

PROPOSTE DI LEGGE "AD PERSONAM"? SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA, FINO CHE NON VIENE RITIRATA LA PROPOSTA!

NON SI PUO' PERDERE E SENZA DISASTRI O VITTIME; BASTA IL 15/20% DEI LAVORATORI E LA "MACCHINA SI FERMA"

NON C'E' POLIZIA O ESERCITO CHE TENGA, MA A VOI NON PIACE VINCERE FACILE!

Max Stirner


3
Accade così che l’Italia dei furbi, dei beoti e dei garantiti stia distruggendo la vita, i diritti, il futuro a questa quarta Italia, gli esclusi, a cui non lasciano altra strada che i sampietrini.
Ci sarebbe anche un paese migliore, quello civile dei Don Ciotti, per fare un nome, nascosto ai più, e che i più non vogliono vedere perché richiama la loro cattiva coscienza. Essa impone di cambiare radicalmente l’esistente a partire dalle nostre vite, ci chiede di fare della vita stessa nuova militanza civile. Monicelli continuava a chiamarla Rivoluzione, ma, in un paese che affonda, la Rivoluzione dei mille Don Ciotti, intransigente, onerosa, difficile, è l’unica speranza possibile.
..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 15.12.10 16:20| 
 |
Rispondi al commento

2
Carotenuto
Poi viene l’Italia dei garantiti che non hanno bisogno di sfogare la loro rabbia contro un bancomat,più perbenista che perbene,che guarda con disprezzo B e chi lo vota,che mette i puntini sulle “i” della grammatica politica,che dice di aver orrore per la violenza e invece, alla prova del nove,prova disprezzo per i disperati.E’ l’Italia che 'in fondo Marchionne ha ragione' e 'che se la tengano sta pipì gli operai'.E’ l’Italia del centro-centro-centro-sx che ieri ha svolto il suo compitino parlamentare ed è soddisfatta da quel 6 meno meno(quasi ce la facevamo a farlo dimettere ma per fortuna…).E’ quella che in gioventù era incendiaria e oggi ha orrore di tutto meno che dei pompieri,che si è integrata e ha imparato a stare al mondo con un certo stile e i fatti propri se li sistema comunque.E’ l’Italia dei Bonanni e dei Rutelli, che se osi criticarli sei “un terrorista”,o di quelli per cui lo stupro della minorenne Ruby è un fatto privato,quelli che non hanno mai fatto il conflitto d’interessi o per cui anche la Lega ha le sue ragioni.Ci sta dentro tutta la classe dirigente “progressista”,che si rimbocca le maniche perché “preferisco battere B sul terreno politico” ma non lo batte mai perché in fondo lui è solo l’altra faccia della sua medaglia, un’opposizione mai di sistema,che è complice non tanto del potere di B ma soprattutto dell’esclusione dilagante del resto del paese,di quelli senza futuro,dei 600.000 cassintegrati, della chiusura di interi comparti industriali, dei giovani precari senza speranze,degli studenti senza sbocco e dei migranti senza diritti.Questa 4° Italia ha il maggior disagio ma nessuna rappresentanza politica.E,non avendola,viene spinta sempre più nell’angolo.Lo prova la guerriglia di ieri a Roma,fomentata dalla polizia manovrata da Maroni per costruire un nuovo nemico funzionale che rilegittimi il sistema
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 15.12.10 16:19| 
 |
Rispondi al commento

1
Quante Italie: i furbi, i beoti, i garantiti e infine…gli esclusi
Gennaro Carotenuto

Roma brucia mentre la classe politica è sorda e grigia come le sue aule parlamentare. Il governo si salva con l’aiutino del CEPU, l’esamificio online che B ha appena ricoperto di soldi sottratti all’università pubblica, es. dello stato del paese più dell’indecorosa vendita dei Moffa e Scilipoti o della sconfitta esiziale del “grande statista” Fini
La 1a Italia è quella dei furbi, dei corrotti e dei mafiosi, che siedono senza vergogna in Parlamento, da Cuffaro a Dell’Utri, quella di Berlusconi, di Calearo (capolista veltroniano del PD in Veneto), di Miss Cepu Catia Polidori, o di quei criminali che, evadendo il fisco, hanno rubato nel solo 2009 a noi tutti ben 159 MLD di € (+10%, grazie Tremonti!) e invece di essere trattati come delinquenti e insultati in strada sono considerati dritti e rispettabili. 159 MLD! Che bel paese sarebbe l’Italia se non fosse abitata da queste metastasi umane!
Viene poi l’Italia che odia, parente stretta del paese analfabeta, quella che crede che gli immigrati le portino via il lavoro ai figli, quella seduta, che si gode in diretta le vite altrui come il grande fratello, che non ha più forza se mai ne ha avuta, perché è vecchia, e ancora crede a Fede, Vespa, Minzolini e voterà sempre B o Lega. E’ l’Italia che vuole slogan semplici, le zingare rapiscono i bambini, i negri rubano, i black block sfasciano e, signora mia, è tutta colpa del ‘68. E questa Italia dei beoti è la ruota di scorta dei furbi, tanto è tutto un magna magna e allora tanto vale Silvio, un’Italia sordida e indifendibile nella sua cecità, cattolica e pagana insieme, che spia dal buco della serratura le carni fresche di Ruby e Noemi e che, pur non avendone alcuna convenienza, sta sempre dalla parte del più forte, anche perché di alternative non ne vede, un po’ per mancanza di cultura, un po’ per paura, un po’ perché facilmente plagiabile.
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 15.12.10 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Falliti. Perciò Berlusconi va avanti.
Falliti, lecchini e traditori.
Doppio PUAH!

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 15.12.10 16:07| 
 |
Rispondi al commento

BUON LOVORO E BUONGIORNO IMPRENDITORE, CHE NON RIESCI AD INCASSARE QUANTO TI E' DOVUTO PER LAVORI FATTI PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, E ALTRO E CHE PERO’ DEVI PAGARE LE TASSE.

BUON LAVORO E BUONGIORNO COMMERCIANTE "LADRO" CHE PAGHI SOLO IL 73,45 % DEL TUO REDDITO IN TASSE, E ALTRE IMPOSTE E ALTRO…

BUON LAVORO E BUONGIORNO ARTIGIANO CHE IL PROSSIMO ANNO NON RIAPRIRAI LA BOTTEGA PERCHE’ OBERATO DI IMPOSTE E LACCIUOLI VARI...

BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A TUTTI VOI LAVORATORI AUTONOMI, CHE CONTRIBUITE CON LE VOSTRE TASSE A RENDERE PIACEVOLE LA VITA DI SENATORI, DEPUTATI, SINDACALISTI, SINDACALISTI CHE NON CONOSCONO IL VALORE DEGLI SPIPENDI E DELLE PENSIONI EUROPEE.

BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A VOI DIPENDENTI CHE OLTRE A QUELLA DEI SUDDETTI SINDACALISTI RENDETE CON LE VOSTRE TASSE PIACEVOLE ANCHE LA VITA DEI FUNZIONARI E DIRIGENTI DEI VARI MINISTERI CHE NON FUNZIONANO.

BUON LAVORO E BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE PAGANDO TASSE ASSURDE, E
NONOSTANTE TUTTO CON SACRIFICI ENORMI TIRANO LA CARRETTA.

BUON LAVORO E BUONA GIORNATA A VOI, ILLUSI, CHE QUALCHE COSA POSSA PACIFICAMENTE CAMBIARE. CI VOGLIONO LE GHIGLIOTTINE. ED ALLORA ….
ALMENO CAMBIERANNO LE PERSONE…

BUONGIORNO E BUON LAVORO AI VENETI COMBATTENTI, NATURALMENTE A QUELLI ANCORA IN VITA, E TANTA GLORIA A QUELLI CHE NON CI SONO PIU'...CHE SARANNO GLI EROI DEL FUTURO. MA PURTROPPO, COME I PARTIGIANI IN PASSATO, BANDITI OGGI....

BUONGIORNO E BUON LAVORO A VOI EXTRACOMUNITARI INCAZZATI, CHE FARETE VOI UNA VERA RIVOLUZIONE NEL NOSTRO PAESE E DARETE ANCHE A NOI UN PO’ DELLA VERA LIBERTA’.

BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE SONO IN GRADO DI PROCURARSI IL CIBO, LEGALMENTE, CON LA PROPRIA INTELLIGENZA O CON IL PROPRIO LAVORO.

BUONGIORNO A TUTTI I VERI UOMINI CHE NON SIANO PARASSITI... O POLITICANTI.

BUONAGIORNATA ALLE DONNE CHE LAVORANO FUORI CASA E NELLA FAMIGLIA SENZA NESSUN VERO RISCONTRO ....

BUON, BUON, SORGERE DEL SOLE A TUTTI, PERCHE’ E’ SPERANZA DI UN FUTURO LIBERO, E RIVOLU

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 15.12.10 16:04| 
 |
Rispondi al commento

In Cielo Dio è Trino
In terra il dio è il quattrino e si vede.
Gigliola

GIGLIOLA MAZZALI Commentatore certificato 15.12.10 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Roma brucia, Atene pure, Parigi sciopera come Dublino, Madrid chiama i militari.
Corea del nord in procinto di attaccare quella del sud, Haiti rivolta popolare, Costa D'avorio idem, Egitto elezioni farsa, in Iran fan saltare in aria le persone ed in tutto il resto del mondo la crisi economica sta facendo molte vittime...

NWO

K.i. 15.12.10 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Il 50% degli italiani, è composto da questuanti, lestofanti, ruffiani, ladri, corrotti, mafiosi, piduisti, politici. Sono invidiosi e si odiano l’un l’altro, ma nonostante ciò, hanno un collante potente che li tiene insieme, LA GREPPIA.
L’altro 50%, sono coglioni, in maggior parte di sinistra, pronti a criticare ed a dividersi su tutto , ma fondamentalmente sono persone oneste e per bene
Con il 2 virgola qualcosa, il 6 virgola qualcosa, etc., non si và da nessuna parte.
Il partito, lo abbiamo: il PD.
La base del PD, ha le palle piene dei suoi dirigenti pavidi o collusi.( Dalema, Violante, LaTorre, etc.)
Entriamo tutti nel PD, proponiamo i nostri candidati alle primarie locali e poi, alle nazionali (Beppe, Di Pietro, De Magistris, tanti giovani del movimento 5 stelle, etc., magari anche Vendola) e mandiamo a casa gli infiltrati di 1816.

antonio d., carrara Commentatore certificato 15.12.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace dirlo, ma mentre studenti e no global si prestano a giochi più grandi di loro che rischiano di fomentare un caos sociale deleterio per gli interessi collettivi e per la democrazia italiana, i ragazzi dell’estrema destra (come quelli riuniti intorno a Casa Pound) stanno conducendo una battaglia sensata a protezione della sovranità nazionale e in difesa delle grandi imprese di punta come Eni e Finmeccanica. Si tratta di azioni dimostrative, vedi l’occupazione del palazzo di Finmeccanica a Roma contro le privatizzazioni e i tentativi di spezzettare gli assets strategici di tali compagnie che diverrebbero immediatamente preda della finanza internazionale (dietro la quale si cela la solita manina d’oltreoceano), ma è un segnale dei tempi che cambiano e del fatto che non tutti in Italia hanno mandato definitivamente il cervello all’ammasso.

emme ci 15.12.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe! Tu hai pienamente ragione!!!

A ME FANNO UN GRANDE SCHIFO:

Aurelio T, 15.12.10 15:53| 
 |
Rispondi al commento

sentite ragazzi a me tutta la situazione sta sui coglioni proprio come a voi, ma sparare a zero è qualcosa che proprio non ho mai mandato giù. A tutti quelli che sono convinti della teoria delle infiltrazioni, ma mi spiegate da dove cacchio prendete le vostre convinzioni?
La Repubblica fa quasi ridere. Se la prende con un fantomatico "uomo con la pala". In una delle foto pubblicate dalla stessa, si vede che è un ragazzo, quando ha ancora la sciarpa abbassata. Un finanziere viene atterrato e gli vengono sottratti radio, casco, manganello e manette, il ragazzo in questione è li vicino e si appropria di manette e manganello. Tutta la sequenza di foto e avvenimenti è evidente, io mi chiedo come cacchio è possibile che una testata come Repubblica spari cazzate in questo modo e come è possibile che voi ci crediate?!
http://www.repubblica.it/cronaca/2010/12/15/news/dimostrante_o_provocatore_-10221911/?ref=HRER3-1
cliccate su FOTO: L'AGENTE CON LA PISTOLA. Alla foto n.4 il ragazzo sta sulla destra, ancora con la sciarpa abbassata e non ha ne manganelli di ordinanza come spara Repubblica, ne manette. Nel momento in cui si impossessa dei suddetti (foto n.7) si copre il volto poichè sa benissimo di aver passato il limite. Altro che infiltrato ma fatemi il piacere.
E poi guardate le facce di sti ragazzi, non sono ne infiltrati ne black block ne ragazzi dei centri sociali. Questi sono liceali.

Filippo C. 15.12.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dare delle pu...ne a questo circolo di st...nzi sarebbe fare loro un complimento troppo grande. Come dice Beppe un bordello ha molta più dignità del parlamento italiota.

Giovanna Locatelli 15.12.10 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Il Fatto chiede a chi c'era ieri
di mandare eventualmente foto se si hanno
per chiarire i misteri...

"A Natale puoi"
grazie presidente
anche di questo regalo

http://www.youtube.com/watch?v=iogxxUlcdlo&feature=player_embedded


Paola Bassi Commentatore certificato 15.12.10 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Bella foto; quella successiva, nella quale gli mordicchia il lobo dell'orecchio, però è migliore.

harry haller Commentatore certificato 15.12.10 15:43| 
 |
Rispondi al commento

l'agenzia Moody's ha messo sotto osservazione il rating della Spagna, attualmente Aa1, per un possibile taglio. Lo riferisce Bloomberg citando un comunicato dell'agenzia di rating.
in subbuglio le borse.

ma che cazzo di mondo è questo?
un'agenzia di valutazione, cioè gente che non fa un cazzo tranne che speculare sulla pelle altrui, può mettere in ginoscchio una nazione.
ma che gioco è? monopoli sulla pelle dei popoli?

davide lak (davlak) Commentatore certificato 15.12.10 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


PIANO PER IL SUD

PESCARA. Arriva il colpo finale alle casse delle amministrazioni locali. Ed è più pesante di quello previsto. Per le quattro Province abruzzesi è di 13 milioni e mezzo di euro, per i Comuni con una popolazione superiore ai 5mila abitanti arriva a 23 milioni. Via ai tagli. Non c’è crisi che tenga, si devono far quadrare i conti. E per l’Abruzzo è un’altra «mazzata».

L’AQUILA. In Abruzzo dal 1º gennaio benzina più cara di due centesimi al litro per coprire la nuova voragine di 360 milioni di euro nel debito della sanità. Il pieno, mediamente di 50 litri, costerà un euro in più. Il rincaro permetterà alla Regione di recuperare 8 dei 13 milioni di euro annui (i restanti 5 provengono da tagli alla spesa) di tasse che dovrà essere versata allo Stato per i prossimi 30 anni per il prestito di 200 milioni.

giovanni ciccio, corfinio Commentatore certificato 15.12.10 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho sperato fino all'ultimo in un miracolo, ma purtroppo anche in questo caso è riuscito a comprarsi ciò che gli serviva, lui si compra TUTTO
...mi viene il vomito

BARBARA S., RIMINI Commentatore certificato 15.12.10 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao Beppe, seguo da tanto il tuo blog sempre con molto interesse e d'accordo su molte tematiche di cui parli ed a cui dai visibilità.
In merito agli scontri avvenuti ieri a Roma, all'assedio che hanno subito i colleghi di polizia, carabinieri e finanza, alle immagini del povero collega finanziere che per poco non ci lasciava la pelle (ad occhio e croce avrà avuto più di 40 anni quindi non un giovincello inesperto), sei ancora contrario all'uso del manganello ed alle cariche contro questi pseudocontestatori???
Ieri ci poteva scappare il morto, e non come a genova da parte dei manifestanti, ma da parte delle forze dell'ordine, e ti assicuro che dopo 2/3 giorni di clamore mediatico nessuno ne avrebbe più parlato.
Certo il punto principale è che non si dovrebbe mai arrivare a queste cose, ma ti assicuro che non siamo come da buona parte dei media (e di questo blog) ci dipinge.
Con stima luciano

luciano 15.12.10 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

10 domande
al ministro Maroni..

http://www.ilpopoloviola.it/

Paola Bassi Commentatore certificato 15.12.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento

E se quel giorno la storia dovesse distrarsi e risparmiarne qualcuno, io sarò lì, pronto a rimediare alla svista. Pezzi di merda delinquenti!

Alfredo Amato 15.12.10 15:16| 
 |
Rispondi al commento

"Vi prego" io...basta con queste posizioni allineate conformiste e stantie sulla -sacrosanta- lotta armata degli anni 70.
nonostante tutti gli errori e gli orrori peraltro inevitabili, quella almeno era gente motivata.
scommetto che se oggi tornasse quel tipo di lotta avrebbe un sacco di simpatizzanti...molti più che a quei tempi.
il che non la legittimerebbe, ma servirebbe quanto meno a inquadrarla idealmente e storicamente in una categoria ben diversa da quella che gli vogliono appioppare a tutti i costi i "buoni" della situazione.
eppure, i buoni, sono gli stessi che vengono stuprati tutti i santi giorni dagli uomini del sistema e schiacciati dagli ingranaggi delle ingiustizie del medesimo....devono essere proprio dei santi a porgere sempre l'altra guancia...pacificamente, mi raccomando.
sarei proprio curioso di lanciare un sondaggino.

1.se il popolo si armasse, oggi, per una insurrezione di massa contro l'apparato, lei sarebbe favorevole?
2.se si....perchè allora condanna la lotta armata dei gruppi estremisti degli anni 70?
3.se no....come crede che si risolva la questione altrimenti?

davide lak (davlak) Commentatore certificato 15.12.10 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la Commissione Europea NON HA NIENTE DA DIRE SUL MERCIMONIO ANTIDEMOCRATICO a cui si è assistito ieri nel Parlamento italiano?

Come può il Parlamento europeo non aver nulla da dire e sopportare nel suo seno una nazione che di democratico ha ormai solo l'apparenza???????

Dino Colombo Commentatore certificato 15.12.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Ugo f.
***

prima di tutto le macchine hanno o dovrebbero avere l'assicurazione contro l'incendio o no?
secondo, le banche hanno i soldi per riparare qualche vetrina o no?

terzo ma primo:

dovrebbe pagarli Berlusconi!!!!!!!
giuro che con tante manifestazioni cui ho partecipato, ieri è stata la più blindata
in assoluto, tra quelle nazionali
a parte le visita di quell'altro infame di Bush.

dimmi che cavolo c'entra Di Pietro??
e allora mettici pure Bocchino già che ci sei!
ma stai fuori

Paola Bassi Commentatore certificato 15.12.10 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri ho veramente visto come siamo caduti in basso. Va bene li manderemo tutti a casa (Spero) e dopo? quanto ci vorrà per avere qualcosa che cominci a funzionare? Il mio bicchiere comunque è sempre mezzo pieno (spero che non mi portino via con la camicia di forza). Baci a tutti Rossana

Rossana Bortolin 15.12.10 15:01| 
 |
Rispondi al commento

AZIONE E...

Ogni azione, di questo presunto governo, che non ha giustificazione oggettiva genera una reazione comprensibile anche se non giustificata.

Italia, Inghilterra, Grecia e tutta l'Europa deve opporsi ad una guida impositiva da parte di governi che non rappresentano gli interessi della gente ma solo del potere.

I loro programmi sono solo impositivi e reppressivi. Non di sistema e di interesse comune. La politica dei rattoppi deve finire. Serve una modifica ai vizi di sistema che questo pugno di persone impongono ai cittadini europei.

REAZIONE

3y G14n Fr4n(0 )0m1n1jann1


ieri ha vinto "ALINANA'" e i tanti LADRONI

g a., roma Commentatore certificato 15.12.10 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Io invece sono molto pessimista. QUESTA CLASSE POLITICA CE LA TERREMO ANCORA CHISSA' PER QUANTO TEMPO!!!!La maggioranza degli Italiani non ama il proprio paese, vuole deliberatamente evadere le tasse, godere delle impunità, servirsi delle puttane, tradire il partner, leccare i potenti, usufruire delle raccomandazioni, sporcare l'ambiente, cementificare il possibile, incazzarsi per la partita di calcio, alla domenica al limite andare a messa. Siamo ormai tutti, o quasi, degli aspiranti "berlusconi". Solo che il"maestro" è decisamente più fortunato e sicuramente più bravo. Noi siamo solo dei coglioni. Ammettiamolo tutto è perduto. Non credo che una minoranza virtuosa, altruista possa "prevaricare" il dilagante decadimento della stirpe italica. Abbiamo il "Grande Fratello" da seguire. Quelli sono problemi!!!

enzomartines 15.12.10 14:49| 
 |
Rispondi al commento

ANNUNCIAZIONE, ANNUNCIAZIONE...

Poteva esserci il morto.

Quale: 32 MORTO CHE CAMMINA, 12 MORTO CHE FUGGE, 55 MORTO CHE MINACCIA o 48 MORTO CHE PARLA?

Riferisca sulle infiltrazioni... che sono molto più probabili.

Poi cercare le cause della manifestazione no?! Continuano ad essere orbi e guardare gli effetti.

Non hanno ancora capito che la loro cecità istituzionale è la causa di tutto.

Non hanno ancora capito che il male sono loro non chi reclama dei diritti.

Il male è chi ruba i diritti e il futuro dei giovani propinando leggi che vanno contro gli interessi comuni.

Uno dei tantio motivi che meriterebbe una rivolta è la pressione fiscale in Italia cresciuta nel 2009 del 43,5% del PIL.

Se vogliamo consolarci guardando chi sta peggio: Danimarca e Svezia. Allora tiriamo a campare senza prospettive di sviluppo.

NELLA MANIFESTAZIONE C'E' UNA INFILTRAZIONE.

3y G14n Fr4n(0 )0m1n1jann1


SEX PERSONALITY TEST...

Anna Ardin invita a casa sua Julian Assange per un rapporto sessuale... e si rompe il preservativo.

Sofia Wilden, anche lei, invita a casa Julian Assange. Sofia e julian fanno sesso due volte, la prima con il preservativo, la seconda senza.

Il problema, a parte la "tenuta" dei preservativi non è la violenza o lo stupro. Il problema è che Assange si è rifiutato di sottoporsi ai test HIV e relativi ad altre malattie veneree.

Ma, mi chiedo, non potevano chiederglieli prima i test? Col senno di poi, forse, ci si lava la coscienza infangando gli altri.

PLEASE.

3y G14n Fr4n(0 )0m1n1jann1


0/3 - I SOPRAVVISSUTI DELLA...

Chi va a Roma "prende" la poltrona.

Una sola cosa è certa i parlamentari che hanno cambiato, a piacimento e per interesse strettamente personale, schieramento per maturare i requisiti per andare in pensione.

Chissà quanti di questi "onorevoli signori e signore" hanno temuto di non venire ricandidati e, figuriamoci, eletti.

Il governo di sopravvivenza non ha perso ma "politicamente" parlando non ha vinto: hanno perso l'Italia e gli italiani ridimensionando, per quanto è ancora possibile, la rappresentatività politica.

POLITICA DELLE POLTRONE.

3y G14n Fr4nc0 )0m1n1j4nn1


1/3 - I SOPRAVVISSUTI DELLA...

Da un certo punto di vista ha palesemente perso: nonostante l'intensa campagna acquisti ha vinto di soli tre voti... troppo pochi per un mercato di questa portata.

Evidentemente la "moneta" non era sufficientemente sostenuta da idee, volontà e garanzie: non v'era la certezza di entrare in possesso del "bene" acquistato evidentemente.

Anche se molti, troppi, potrebbero usare, per comodità, i risultati sportivi.

Diciamo che siamo ai rigori... speriamo che l'arbitro non sia un analogo di Moreno e che i guardalinee non siano troppo distratti.

Il capo di Stato al premier: affrontare le questioni sul tappeto. - ??? Sul tappeto, sul letto, in cucina, in auto, sul bus, in treno, in aereo, outdoor, love talking, 'O famo strano... l'importante e che non cambi il succo della questione.

Adottare riforme, per quanto controproducenti, diverrà una impresa ardua e difficile. Con questo voto, l'Italia, ha dichiarato la sua instabilità politica.

Immaginare di rappresentare una nazione all'estero con una maggioranza di appena 3 voti è ridicolo e controproducente in termini economici.

Al massimo vai in vacanza senza prendere accordi di alcun genere: ogni accordo potrebbe non venire rispettato.

Ogni azione di questo fantomatico governo crea solo debito e l'ultima stima si attesta a 1867,398 miliardi di euro.

La ciliegina sulla torta è un calo delle entrate fiscali. L'evasione e il lavoro nero sono il vero volano di questa economia fallimentare... poi i sub appalti a catena fanno il resto.

POLITICA DELLE POLTRONE.

3y G14n Fr4nc0 )0m1n1j4nn1


GRILLO vi sta ciulando tutti, come vi ha ciulato Di Pietro.
Questo blog è solo uno sfogatoio per tenervi buoni e voi credete che sia rivoluzionario. Ma presto aprirete gli occhietti, oggi abbagliati dalle parole scioccherelle del vostro ORACOLO PARLANTE E NON PENSANTE.


cujun!

Giunco al vento 15.12.10 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2/3 - I SOPRAVVISSUTI DELLA...

Ieri si è esposto in quello che molto probabilmente è il suo talk show preferito: "Chiudere i talk show prima delle elezioni sarebbe una iniziativa santa. Ma non dipende da me, il governo non ha nessun potere sulla Rai e sulle altre tv che sono assolutamente indipendente, detto in altre parole fanno i cavoli loro".

Le sue intenzioni sono ben chiare: censurare internet attraverso i suoi tirapiedi, censurare i talk show e censurare, di conseguenza, la stampa.

Tutti i frequentatori di internet hanno preso atto che il "trollismo del potere o di governo esiste ed è una realtà" sia per screditare la piattaforma scomoda per eccellenza: internet con i suoi blog e le sue discussioni, spesso, oggettivamente sempre più influenti nel sostenere un giudizio politico.

Sia, pare per l'1% dei casi, per vero e proprio lavoro retribuito. Indipendentemente dal fatto che la restante percentuale la pensa in maniera diametralmente opposta.

Purtroppo loro, i politici tradizionali, confidano sulla ignoranza delle persone che usano internet sporadicamente o per niente. Vuoi per mancanza di strumenti, per scarsa curiosità, per timore di doversi confrontare con una tecnologia che erroneamente ritengono essere superflua o pericolosa.

Invece lo strumento di cui devono avere timore è l'ignoranza e il divario di conoscenza che, con questo comportamento, stanno creando intorno a loro.

Ergere dei muri per difendersi dal futuro non è un buon modo di affrontarlo.

Internet ha bisogno di "libertà tecnica" questa è la priorità. La libertà di espressione non può passare attraverso strumenti controllati e con potenzialità censorie.

Tutti abbiamo scordato le ingerenze di Bruscoloni per mettere a tacere quelle poche voci "in libertà vigilata".

POLITICA DELLE POLTRONE.

3y G14n Fr4n(0 )0m1n1j4nn1


RIBADISCO:
L'iceberg, si sa, ha 6 parti sott'acqua e soltanto una al di fuori di essa. Al di fuori del pelo dell'acqua, PER ORA, in Italia, solo una ristrettissima oligarchia. Al di sotto, come sempre, il popolo bue.
PURTROPPO per la PACE APPARENTE che finora è regnata in questo paese, MOLTO PRESTO in Italia vi sarà una RIVOLTA ARMATA CHE SPAZZERA' VIA - FISICAMENTE - TUTTI I PARASSITI CHE ANCHE OGGI SIAMO STATI COSTRETTI A VEDERE IN PARLAMENTO.
Quanto affermo l'ho APPRESO DA FONTI CERTE, OVVERO DA GENTE CHE (PURTROPPO!) STA INIZIANDO A CUMULARE ARMI IN CANTINA!
PER QUESTO CALDEGGIO, PER QUANTO POSSIBILE, TUTTI (RIPETO: TUTTI!!!) I POLITICI ITALIANI A DEFILARSI DALLE PORTE POSTERIORI DEI PALAZZI DELLA POLITICA ED EMIGRARE NELLA SIBERIA INTERNA, FORSE L'UNICO POSTO AL MONDO DOVE POTRANNO AVER SALVA LA PROPRIA INCOLUMITA' FISICA!!! STO PARLANDO DI CAMERA, SENATO DELLA REPUBBLICA, REGIONI. ATTENZIONE, ALLA RIVOLTA IN ARMI MANCA DAVVERO POCO, ALMENO MEZZO MILIONE DI PERSONE NON STA ASPETTANDO ALTRO CHE UN CENNO DEL CAPO IGNOTO!!!
A BEPPE GRILLO IMPLORO LA COSTITUZIONE, AL PIU' PRESTO!!!, DEL SUO PARTITO POLITICO, FORSE L'UNICO IN GRADO DI FERMARE UNA RIVOLTA DI MASSA TALE DA FAR IMPALLIDIRE IL REGIME DEL TERRORE DI ROBESPIERRE!!!

Alberto Vonoli 15.12.10 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3/3 - I SOPRAVVISSUTI DELLA...

- Dot-P2P - Libero, decentralizzato e un sistema DNS aperto.

Credo che, a questo punto, ha ragione Pete Sunde quando sostiene che, per combattere azioni censorie da parte dell'ICE, serve un root server DNS decentralizzato e alternativo a quello di ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers).

La politica sta dimostrando di avere paura della rete e la vicenda di Wikileacs lo ha dimostrato.

La verità fa male perchè può cambiare i giudizi delle persone.

Come quel premier Kosovaro un certo Thaci che risulta essere un boss mafioso albanese di traffico d'armi, droga e organi umani.

E' accusato di essere a capo di una organizzazione che rapisce uomini e donne serbe al confine con l'Albania per ucciderli e privarli dei reni per rivenderli al mercato nero.

Chissà quali provvedimenti verranno presi dai membri del Consiglio d'Europa... e quali saranno i rapporti dell'Italia con questo "signore".

POLITICA DELLE POLTRONE.

3y G14n Fr4n(0 )0m1n1j4nn1


Il Blog risponde sempre all'occorrenza, intendo i commenti

mariuccia rollo 15.12.10 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Sono 5 anni col governo Ciampi che viviamo in una dittatura parlamentare ,l'aricolo 56 e 58 della Costituzione danno diritto al popolo di eleggere i propri rappresentanti.
Le scelte di questo governo hanno creato le condizioni per le quali il popolo, per far valere i propri diritti costituzionali non ha altra scelta che una sommossa popolare

V L. Commentatore certificato 15.12.10 14:33| 
 |
Rispondi al commento

CHI PAGA I DANNI DI IERI A ROMA?

Io li farei pagare a Di Pietro ed ai suoi scagnozzi che ritengo i mandanti delle "truppe" che hanno devastato Roma!!
Purtroppo i nostri magistrati, come al solito, quando i reati vengono commessi da delinquenti vicini a loro politicamente, indagheranno la polizia. Scommetto che partirà qualche avviso di garanzia per qualche responsabile del servizio d'ordine e non per la masnada di teppisti!

ugo f. Commentatore certificato 15.12.10 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro nostro vecchio post di sabato 20 febbraio 2010
COME "ASIMOV"...
Le tre "LEGGI" (non della "ROBOTICA" ma della "VERA POLITICA") che noi consideriamo "PRIORITARIE" perché un "RAPPRESENTANTE" del Popolo possa considerarsi un "VERO POLITICO".

1) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve essere "COERENTE" con se stesso e quindi deve ritenere "INGIUSTO" di poter guadagnare "TROPPI SOLDI" rispetto ad un "NORMALE" cittadino per il quale rappresenta un "ESEMPIO".

2) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve ritenere "ILLEGALE" avere anche il più piccolo "CONFLITTO DI INTERESSI" fra il suo lavoro e l'azione politica intrapresa.

3) Un qualsiasi "VERO POLITICO", nello svolgimento della sua azione politica, deve considerare "GIUSTO" vivere con un "NORMALE" stipendio e non ricevere alcun "ALTRO" compenso se non quello di un qualsiasi altro "NORMALE" cittadino.

Secondo noi già solo questi tre punti sono la cartina tornasole per discriminare un "VERO POLITICO" da un semplice "POLITICANTE PARTITICIZZATO", altrimenti detto "PRE-POTENTE" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"...

EMERGENZA DEMOCRATICA 15.12.10 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Dopo una laurea in scienze politiche due master due specializzazioni tanta gavetta a dieci anni dalla mia laurea ancora non trovo un posto di lavoro neanche per 700 euro al mese:ogni giorno, dico ogno giorno invio almeno 5 miei curricula ma niente..... eppure il mio cervello funziona, non sono brutta ma non ho nessuna intenzione di vendermi; ricordo molto bene il greco e il latino e cerco di sostentarmi con il ricavato purtroppo basso di lezioni di ripetizione a ragazzi a cui la scuola non insegna piu' nemmeno l'italiano di base per cui le lezioni diventano indispensabili ma per molti anche un lusso.....spesso molto spesso mi sento inutile per me stessa e per il mio paese, sarebbero tante le cose da fare ma guardo queste isituzioni in cui non mi riconosco piu' e un parlamento che di tale non ha piu' nulla, solo un vuoto nome....e ieri vedevo la violenza a roma nella mia città che amo ma che oramai è diventata un campo di battaglia tra persone che esasperate cercano di farsi ascoltare o rendersi minimamente visibili tramite la forza; avendo subito pressioni psicologiche reagiscono con la fisica....e per un attimo il mio animo pacifico e pacifista si è eclissato e mi sono identificata in quegli atti di violenza.....e c'ero anche io li' a gridare e manifestare, vicino a tutti quei ragazzi esasperata e disgustata per come ci stanno trattando....non è giusto, non ce lo meritiamo... Preoccupata mi domando: dove stiamo andando, cosa stiamo facendo???? siamo sicuri di essere vivi? o forse siamo già morti?Riprendiamo tutti insieme e tutti uniti la nostra dignità e i nostri diritti per favore e salviamo la democrazia prima che sia troppo tardi....

maria cristina zolfarini 15.12.10 14:29| 
 |
Rispondi al commento

B.:
"Ho singoli posti da offrire
per arricchire il progetto
e farli lavorare con me anche
in ruoli di governo"...

venghino, siori, venghino
c'ho la pomata miracolosa
che cura calli, verruche, orzaioli..

Paola Bassi Commentatore certificato 15.12.10 14:29| 
 |
Rispondi al commento

la russa ha minaciato un giornalista del "fatto quotidiano".

idiota se tocchi qualcuno del "fatto" ti stendo personalmente.

al casula, cagliari Commentatore certificato 15.12.10 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fattacci sono solo quelli avvenuti ieri in parlamento!

Quelli sono i veri fattacci, vergognosi fattacci!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 15.12.10 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda quelli che vengono definiti i fattacci avvenuti ieri a Roma, perchè definirli fattacci, comunque e da chiunque essi siano stati generati?

Una rivoluzione, in un momento di crisi voluta da farabutti e non controllata da chi avrebbe dovuto controllare, non è sacrosanta?

Che potere ha un cittadino al quale viene negato tutto: libertà, lavoro, istruzione e sanità, ma è costretto a mantenere gentaglia che pensa solo ai fatti suoi, oltre alla rivoluzione?

E perchè quando un popolo si ribella gli si mandano contro le forze dell'ordine in aspetto antisommossa?

Non è forse, l'invio delle forze dell'ordine, un atto di sfida che la casta commette nei nostri confronti?

Noi siamo il paese, noi manteniamo il paese, noi siamo i padroni del paese, loro sono nulla, sono quelli a cui noi demandiamo il compito di goverare, si, ma in base alla nostra volontà.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 15.12.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento

La cosa indegna, oscena, devastante è accaduta ieri in parlamento e non fuori!!
Criminali organizzati che devastano il paese!

Mauro A. 15.12.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Per quanti ritengono che si sia esagerato a Roma sulla manifestazione dei Giovani Studenti,ritengo che tutto ciò sia avvenuto grazie a maroni!
Ricordate il G8 di genova? C'è qualche differenza?
Chi ha ritenuto di blindare Roma come Genova?
Chi ha ritenuto di mettere anche la GDF a presidio dell'ordine pubblico a priori?
Mi risulta che alcuni fossero in borghese.
Mi risulta che il servizio sia stato "sopravalutato" alla sommossa!
Chi sapeva cosa poteva succederem a priori?
Nelle altre città le manifestazioni non hanno assunto il grado di gravità di Roma!
O avevano la coscenza sporca o sapevano o avevano degli infiltrati.
Quindi ad iniziare la strategia sono stati maroni e compagnia bella!
Potete anche non condividere,ma data la mia esperienza penso di non sbagliare!
E' un film già visto(Governo berlusconi al G8 di Genova).

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 15.12.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento

è certa la presenzza di infiltrati tra i manifestanti del giorno 12 dicembre ,sembra che siano mandati dal governo e sono i maggiori responsabili dei disordini , ora bisogna porsi delle domnde a riguardo e fare molta attenzione ,continuate voi il mio ragionamento .

panino.A. 15.12.10 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovrebbero esserci più spesso queste fiducie!
Sono costretti a venire allo scoperto i peggiori,
si scoprono alcuni altarini,
sono costretti a tirar fuori dalle maniche alcuni 'assi' (o assini?) che tenevano ben celati.

Obbie D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA + 43,5% DAL IV° AL III° POSTO

SENZA METTERE LE MANI IN TASCA AGLI ITALIANI !!

MA COME AVRA' FATTO QUEL GENIO DI TREMORTI !!

I dati dell'Ocse relativi al 2009 rivelano un aumento rispetto al 43,3 per cento del 2008.
Il nostro Paese ha superato il Belgio e ora ha davanti soltanto la Danimarca (48,2 per cento) e la Svezia (46,4 per cento).
La media nell'area dell'Organizzazione è del 33,7 per cento, in calo sia rispetto all'anno precedente che al 2007

CHISSA' SE LO DIRANNO AL TG1/TG2/TG4/TG5/I1


.

cimbro mancino Commentatore certificato 15.12.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha lasciato da pochi minuti Palazzo Grazioli per raggiungere il Quirinale, dove è in programma il consueto pranzo in vista degli appuntamenti europei di domani a Bruxelles. Alla colazione di lavoro partecipano oltre al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, anche i ministri Franco Frattini e Giulio Tremonti, ed il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta. Al centro della discussione l'Ecofin straordinario ed il Consiglio dei capi di Stato e di governo.

GNAM GNAM

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.10 14:07| 
 |
Rispondi al commento

e qui un'analisi di Global Project
sui fatti di ieri
che io trovo molto condivisibile

http://www.globalproject.info/it/in_movimento/Roma-Nel-vivo-del-tempo-che-viene/6795


(p.s. esonerata dalla lettura Mafalda,
che a lei la parola global fa venire l'orticaria ;)

Paola Bassi Commentatore certificato 15.12.10 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Perchè un Berlusconi non dovrebbe governare una nazione.

Se voi foste Berlusconi, in un momento di crisi economica a livello mondiale, di che vi preoccupereste?

Vi preoccupereste di mantenere integro il vostro capitale, o vi preoccupereste di garantire l'economia del paese?

Io, se fossi Berlusconi, mi occuperei dei miei interessi.

Berlusconi, che è Berlusconi, farebbe anche peggio: approfitterebbe del momento di crisi per aumentare il suo capitale.

Ed è quello che sta succedendo.


cettina* d., sicilia Commentatore certificato 15.12.10 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.. e mentre nella aule vellutate del Parlamento ben difese dalla polizia probabilmente non giungeva neanche l'eco di quello che stava succedendo a Roma, finite le votazioni Berlusconi andava alla presentazione del libro di Bruno VESPA dove nessuno era minimamente sfiorato dall'idea di chiedergli cosa pensasse delle manifestazioni di studenti, aquilani, precari ecc. per il centro blindato...

e che je frega? e che so' problemi suoi?
lui c'aveva da racimolare i voti per salvarsi
la chiappa

Paola Bassi Commentatore certificato 15.12.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento

come combattere un rompicoglioni vecchio bavoso mignottomane da strapazzo? Attrezziamoci con delle email quotidiane da inviare ad un suo sito mandandolo affare in culo ogni minuto del giorno,avrà pure la faccia di merda ma ad un trattamento simile non so quanto regga,in fin dei conti il web non serve anche a questo?Le persone pratiche,si facciano carico di istruire chi come me è limitato e poi vedremo i risultati,saluti cari.

emi f., voghera Commentatore certificato 15.12.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Il bacio di Giuda è stato visto in tutto il mondo!
Ora dategli "30 denari" poi sappiamo dalla storia che succederà.
Quanto è stato ingenuo Fini (forse proprio fesso)a lasciare un mese di tempo al caimano per fare acquisti (poveri acquistati che vermi siete!)e non chiedere l'immediata sfiducia: si è illuso ancora una volta. Il caimano era,è, e sarà sempre pericoloso. Gli italiani ancora non hanno capito che deve fare del tutto per non andare in galera!

alberto 15.12.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera sul telelerciume volgare ed appecoronato c'erano tante brave persone che sapevano solo condannare la violenza, in modo fermo, deciso, senza nemmeno porsi lontanamente i motivi e le cause che la determinano. I giovani di questo paese non vedono più futuro, quelli che sono in grado di non pensare solo all'Iphone o al Grande Fardello sono privi di sicurezze, di sogni che gli sono stati rubati, non possono più avere il sogno di sposarsi, di mettere su famiglia o di acquistare una cella dentro un alveare chiamato con il nome di casa. Ieri hanno detto: NOI ESISTIAMO, NON DIMENTICATEVI DI NOI, NOI SIAMO IL FUTURO DI QUESTO PAESE, SIAMO QUELLI CHE DOVRANNO PRENDERE IN MANO L'ITALIA, SIAMO QUELLI CHE DOVRANNO TRAMANDARE I VALORI DELLA FAMILGIA CHE VOI INNALZATE SOLO A CHIACCHIERE, NON LO POTREMO MAI FARE SOLO CON LA SPERANZA DI UN CONTRATTO SETTIMANALE E SENZA ESEMPI CHE NON SIANO DEPLOREVOLI. VI PREGO ASCOLTATECI, NON ABBANDONATECI. Stolti, ottusi e appariscenti politici e politicanti aspiranti, questo i govani che ieri hanno manifestato volevano dire, non c'erano solo i Crik e Crok. Non vi nascondete dietro a pochi facinorosi, prendetevi le vostre responsabilità. La protesta è legittima cari infangatori di ideali basici, vi da fastidio che c'è chi ancora sa cosa vuol dire FUTURO. Queste cose non si diranno mai perchè non convengono a nessuno di quelli che hanno forti interessi, volti solo alla panza e al pisello.VERGOGNATEVI TERZOMONDISTI, RETROGRADI ED AFFAMATORI

CRI CRI (forimechiamo), ROMA Commentatore certificato 15.12.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi andate tutti sulle pagine Facebook di Catone, Siliquini, Razzi, Calearo e Scilipoti (quelle di Cesario e Polidori non sono riuscito a trovarle) fate loro sinceri e profondi ringraziamenti per tutto il male che ci hanno fatto, ma non siate offensivi, non usate parolacce, insulti o sproloqui, perchè servirà loro solamente a farci beffe di noi. Ci diranno che siamo solo dei comunisti giustizialisti e che non possiamo comprendere la profonda dialettica della politica. Siate pacati, usate una sottile ironia, questo li farà sentire ancora più merde di quello che già sono!! Non diamogli pace perchè se si sono venduti una volta lo faranno ancora tante altre volte!!

Diego Rocca, Ostiano Commentatore certificato 15.12.10 13:56| 
 |
Rispondi al commento

aiuto...

Luca Vogna 15.12.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento

'giorno blog
***

Ciao Tinazzi,

non sono molto d'accordo con le tue considerazioni e su altre che sui media hanno dato la "colpa" ai "soliti violenti".
Ieri ci saranno stati anche alcuni facinorosi da stadio (e in ogni caso si dovrebbe pure cercare di analizzare il perché della violenza negli stadi..) ma la maggioranza era giovani e anche giovanissimi delle superiori, incluse ragazze.

Se c'è stato lo "spunto" di qualche black block che ha iniziato (che poi bisognerebbe indagare bene pure lì..), è da dire che la piazza non è scappata impaurita ai primi disordini ma è rimasta ben presente!

Come ho sentito e come ripeto "il tappo è saltato".. non so se mi spiego.

Qui un video di Nick il Nero che è un grillo di Bologna

http://www.youtube.com/watch?v=Y3l_T7W5sS8


Paola Bassi Commentatore certificato 15.12.10 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

notizie dal nordafrica:

Rimandati in Campania i rifiuti

"Utilizzati mezzi non idonei"

Le 180 tonnellate di frazione organica dirette alla Italcave di Statte sono state rispedite al mittente perché i sei camion utilizzati per il trasporto non erano sigillati adeguatamente.

Lunghi e accurati i controlli effettuati dall'Arpa


sta gentaglia politica incapace del sud, i soldi li trovano proprio in mezzo alla strada : la secessione e' l'unico modo per farli tornare a ragionare!!

Mafalda Sartori Commentatore certificato 15.12.10 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Mafalda:
Ma si, facciamola finita con i cortei e le proteste. Tanto non servono. Organizziamo invece i gazebo pro nano ed applaudiamo la casta, forse qualche briciola riusciamo ad ottenerla.
E poi, che maleducati questi ragazzi! A scuola dovrebbero stare! (sempre che se la possano ancora permettere)

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.10 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Madrid. Ancora pesanti accuse a Berlusconi dai “file” di Wikileaks. Secondo quanto rivela il quotidiano El País, la legge Romani entrata in vigore nello scorso mese di marzo per regolare l’utilizzo di Internet e la pay-tv, è vista con enorme preoccupazione dalla diplomazia Usa, tanto che “darà la possibilità di bloccare o censurare qualunque contenuto” e favorirà “le imprese di Silvio Berlusconi rispetto ai suoi concorrenti”.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.10 13:35| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori