Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Cancún: il clima che si spezza


Cancún: il clima che si spezza
(11:00)
cop-cancun.jpg


Alla conferenza di Cancún si è deciso di non decidere. Forse non si poteva fare altro di fronte agli egoismi nazionali. Un accordo mondiale sul clima è oggi impossibile. Si è preferito un "fai da te" dove ogni nazione dovrà decidere se e come avviare delle azioni per salvare la Terra. E così, mentre gli Stati si occupano di incentivare la produzione e creano debito a livello insostenibile, la temperatura del pianeta aumenta. Nell'ultimo numero del "Royal Scientist's journal" si prevede un incremento probabile di 4 gradi entro il 2060 in mancanza di una politica globale e la certezza che è quasi impossibile impedire un innalzamento di 2 gradi secondo lo studio pubblicato dallo "UN Environment Programme".
Un promemoria sulle conseguenze (*):
+ 1° (in atto, ndr) : Fusione dell'Artico - Scomparsa dei ghiacci dal Kilimanjaro - Ritiro dei principali ghiacciai dalle Alpi al Tibet - Inizio della distruzione Grande Barriera Corallina - Estinzione di centinaia di specie - Aumento di numero e di intensità degli uragani - Innalzamento livello del mare con numerosi atolli sommersi, tra cui l'arcipelago di Kiribati con 78.000 persone
+ 2° : Riduzione dell'alcalinità dei mari con la progressiva distruzione del placton e degli organisni con i gusci di carbonato di calcio (il placton è alla base della catena alimentare oceanica) - Calo della crescita delle piante in Europa fino al 30% - Incendi su larga scala in Europa - Fusione dei ghiacciai della Groenlandia - Scomparsa dell'orso polare - Carestie in India e in Pakistan
+ 3° : Scomparsa dell'Amazzonia e delle foreste pluvilali - Desertificazione dell'Australia - Superuragani nell'America del Nord - Siccità permanente nel continente indiano a causa del cambiamento dei monsoni - Indo e Colorado in secca - New York e altre città costiere sommerse dall'acqua - Sviluppo delle epidemie in Africa
+ 4° : Scioglimento dell'Antartide - Delta del Nilo sommerso dal mare - Carestia in Cina - Migrazioni di massa verso i Paesi temperati come Russia e Europa
Il blog ha raggiunto Thomas Kleine-Brockhoff, uno dei responsabili della Conferenza sul Clima, a Cancún.

(*) dal libro: "Sei gradi" di Mark Lynas, premiato nel 2008 in Gran Bretagna con il "Royal Society Science Books Prize"

Intervista telefonica a Cancún a Thomas Kleine-Brockhoff, Direttore Generale del dipartimento di programmi politici del GMFUS. Senior Director, Policy Programs.

Da Copenhagen a Cancún (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
"Sono Thomas Kleine-Brockhoff e lavoro per il German Marshall Fund di Washington DC che si occupa della supervisione di programmi transatlantici riguardo alla globalizzazione, tra cui quelli climatici. Il primo punto è come il cosiddetto accordo di Copenhaghen concordato dai Paesi, o meglio da un gruppo di Paesi, alla Conferenza dello scorso anno, ora è divenuto parte degli obiettivi ufficiali e dei pacchetti ufficiali della Conferenza delle Nazioni Unite.

Lo scioglimento delle calotte polari (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
E' necessaria una transizione globale verso un'industria basata sull'energia pulita anche come stile di vita. La domanda è: “Qual è il modo migliore per raggiungere questo risultato?”. Per 20 anni dalla negoziazione di Kyoto, ci si è concentrati su un approccio dall'alto verso il basso per un accordo legalmente vincolante. Ora ci siamo resi conto che non possiamo avere questo tipo di regolamentazione, dobbiamo capire che l'impegno volontario,


Berluscoma 2010

Berluscoma 2010 (Dvd)
Il tramonto della Seconda Repubblica raccontato da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

12 Dic 2010, 16:12 | Scrivi | Commenti (424) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

il pezzo
lo sciglimento delle calotte polari non è completo xd

francesco88asr 27.12.10 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Sono contraria ad appiattimenti, semplificazioni, strumentalizzazioni, megalomania dei toni utilizzata al fine di mascherare pochezza di pensiero.
Ciò premesso, il fatto che la temperatura si sia innalzata repentinamente e che questo provochi da anni scioglimento dei ghiacci, innalzamento del livello del mare, e metta in crisi gli ecosistemi non è materia dell'opinione, o della cartomanzia, ma della realtà.
Quello che è lievemente più opinabile è: 1) le attività antropiche hanno contribuito al global warming? E ancora più opinabile: 2) l'uomo può fare qualcosa per frenarne gli effetti?
Esiste indubbiamente una correlazione fra gas serra e aumento delle temperature, e le attività industriali, i trasporti, etc. producono gas serra. Non è da visionari pensare perciò che sia anche colpa dell'uomo.
Quello che si può fare secondo me a poco a che vedere con quello che si fa. Taglio drastico dei consumi, degli spostamenti, una vita totalmente diversa da quella a cui ci siamo abituati a spese del Pianeta e di popoli più sfortunati. Lo faremo? NO. Riusciremo a cambiare le cose? NO.
Ma l'etica prevederebbe di fare un tentativo più credibile.

Giulia S. Commentatore certificato 16.12.10 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Sto rinunciando a tutto, e oramai è diventata una sana abitudine, non più una rinuncia: giro in bicicletta anche con il gelo, prendo il treno mettendoci un secolo per andare da lì a lì, bevo l'acqua del rubuiinetttto, a casa sono vestita come l'omino della Michelin, accendo il riscaldamento quando sbuffo bianco, chiudo l'acqua della doccia menytre mi insapono (anche con il freddo) ho lampadine a risparmio energetico e sto attenta a fare la raccolta differenziata!
Cosa faccio, trattengo il respiro per non inquinare???

Le mie sani abitudini non fregano un bel niente a agli altri, allora caro mondo, vedi di farla finita in fretta, ma di dare un bel segnale, che mi faccio una bottiglia di grappa....
Paola

paola for 15.12.10 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord ha consenso al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?uno come bricolo ad esempio no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi ed ha legami con la mafia sopratutto al nord!Un esempio su tutti di vita dedicata alla nazione per avere uno stipendio e la pensione a livelli invidiabili:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.10 11:51| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2010/12/13/visualizza_new.html_1669947537.html

fabrizio b. Commentatore certificato 14.12.10 01:34| 
 |
Rispondi al commento

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Ecco un articolo interessante sul perchè siamo portati a obbedire all’autorità!

http://bit.ly/hV2wv0

Guarda la realtà, senza fregature.
Su aNakedView.com

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

stelle info Commentatore certificato 14.12.10 01:24| 
 |
Rispondi al commento

vedendo i vari salottini del nulla,sembra
che a nessuno convenga andare a votare, vero
hanno paura, la gente si sta svegliando non
li accetta più devo andarsene tutti questo
è il essaggio che hanno sicuramente percepito.

il 50% di aventi diritto al voto non li caga
non è controllabile,questa accozzaglia di canaglie
non vuole rinunciare alle loro posizioni di
reddito, e lo farebbero vendendosi la madre pur
di rimanere a dettare la vita del paese.
il loro stipendi e agevolazioni non sono nei
loro programmi di ladri, però dalla loro hanno
il controllo dell'informazione, e noi invece
abbiamo il controllo del territorio,ora ce da
decidere o appiattiti come pecore o partecipi.

claudio galletti 13.12.10 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Io non guarderei solo alla capacita di noi terrestri di fare accordi comuni ma all'evoluzione di coscienza dell'umanita che sta avvenendo, non perche la maggioranza dell'umanita si evolve ma perche una minoranza si sta evolvendo piu di quanto non l'abbia mai fatto e nel complesso anche se la maggioranza dell'umanita sembra non evolversi questa minoranza sta facendo salti da gigante......
Noi dovremmo guardare ad esempio all'italia; QUANDO AD ESEMPIO VEDRO NEI CANALI DI MASSA LA DIFFUSIONE DELLE IDEE DELLA FUSIONE A FREDDO? ABBIAMO NOMI IN ITALIA COME EMILIO DEL GIUDICE (FISICO DELL'UNIVERSITA DI MILANO)E RICERCATORI CHE DA ANNI SE NE OCCUPANO CON BUONI RISULTATI....
E' nella capacita sempre maggiore di addentrarci nel mondo dell'infinitamente piccolo della materia, nella capacita di manipolare la materia divenendo consapevoli delle sue scale infinitamente piccole che possiamo trovare soluzione definitiva del problema dell'energia, dei rifiuti e di metodi naturali e "soprannaturali" per disinquinare il mondo....
La materia è fatta di particelle e ogni particella di altre piu piccole particelle e queste ultime ancora di piu piccole particelle fino ad arrivare ad un certo livello di scala alla pura energia; ad ogni livello di scala di materia corrisponde un pensiero-mente che crea quello stato materico corrispondente al livello di scala. Se si arriva alla consapevolezza dell'ultimo livello di scala della materia e del suo equivalente livello di mente che la determina, in un attimo si puo cambiare lo stato quantico di qualunque quantita di materia di cui siamo consapevoli..... E con questo fine del problema dell'energia (ne abbiamo infinita da utilizzare), fine del problema dei rifiuti (possiamo trasformare qualunque composto in qualcosa di compatibile con l'armonia dell'ambiente), fine dell'inquinamento terrestre, potremmo rigenerare tutti gli ecosistemi terrestri trasformandoli in ecosistemi di pura vitalita e armonia cosmica..... SERVE AMORE E CONOSCENZA E VOLONTA

Pierluigi Scabini Commentatore certificato 13.12.10 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Ok, la raccolta differenziata è davvero una cosa positiva e fattibile, anche se i problemi ambientali dipendono solo in minima parte dai rifiuti.
Purtroppo cercare di riciclare il più possibile, e di consumare in modo responsabile,
sono alcune delle poche cose
che possiamo fare noi cittadini, direttamente,
mentre per le altre grandi questioni ambientali non abbiamo praticamente nessuna possibilità
di intervento, e dobbiamo rimetterci
alle decisioni dei nostri padroni,
e cioè, dei governi, dei grandi capitalisti,
e dei grandi banchieri.
In pratica, siamo in balia del sistema economico che ci siamo dati, e sperare di cambiare le cose convincendo le multinazionali, i governi,
o le grandi banche, che stiamo andando
verso il disastro è pura ingenuità.
E assolutamente inutile fare dei finti convegni,
e conferenze come quella di cancùn,
dove si sà giàche non si concluderà nulla,
sono solo soldi buttati via.
Beppe si aspetteva forse qualcosa dalla conferenza di cancùn?
Non prendiamoci in giro per favore,
finchè non cambia il sistema economico,
e conseguentemente, il sistema dei valori,
non si riuscirà mai
a risolvere il problema ambientale.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 13.12.10 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Onorevole La Boccetta (Pdl): “.. e per noi la coerenza, la dignità e la lealtà contano ancora qualcosa. Ed è per questo che diamo la nostra fiducia a Berlusconi”.

Berlusconi: “Non applauditemi troppo perché, avendo io un’età catacombale, tanti applausi potrebbero farmi male….

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.12.10 19:19| 
 |
Rispondi al commento

L’incredibile Lupi: “D’Alema che sale i tetti della riforma universitaria! …Bersani, scusate! ….D’Alema va in barca…. Perché non ci siamo confrontati su questo? Perché non abbiamo dimostrato sulle piazze come siamo capaci di portare la pace sociale?” (e quante migliaia di poliziotti volevate portare in piazza e quante e teste volevate rompere, onorevole Lupi?). E per finire l’incauti ricorda, tra gli amici di Berlusconi, anche il cardinale Bertone (fischi e urla)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.12.10 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Giuliacci ha detto che sarà un inverno particolarmente rigido. Inoltre alla redazione del Giornale sembra che Sallusti abbia ordinato al Premiere una nuova stufetta.
E poi avete visto che tempaccio.
Niente paura.

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.10 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Project H O M E

http://www.youtube.com/watch?v=I1fQ-3-CEFg

The V E N U S Project

http://www.youtube.com/watch?v=wntYBSZ0Hvs

http://www.youtube.com/watch?v=VrWk3pIox_A


Beppe, "ora è troppo tardi per essere pessimisti"!

Rododendro Mintorelli Commentatore certificato 13.12.10 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, ti faccio un breve riassunto della situazione "freddo" nelle varie parti dell'Europa:
Inghilterra: neve e freddo come non si è mai visto negli ultimi 100 e passa anni (temperature come in Siberia), addirittura stimano che moriranno oltre 35'000 persone, soprattuto i deboli cardiaci e tra i 74 e 85 anni.
Francia: (soprattutto Parigi e dintorni) si trova sotto la morsa del freddo come non si è mai visto negli ultimi 100 anni e passa, e sta creando tantissimi disagi di tutti i tipi;
America: in Minnesota è appena crollato lo stadio per la neve che è caduta, e circa 13 stati (AL, FL, GA, HI, IL, IN, KY, MD, MI, OH, SC, VA) sono KO per il freddo e neve;
Turchia: c'è stato un profondo crollo della temperatura.
Anche in Italia: freddo da KO.
Etc. etc. etc... la lista è lunga.

Noi dipendiamo dall'attività solare.., ma lo sapete quanto è grande il sole rispetto alla terra? Io ho capito che il principale gas serra è l'anidride carbonica (CO2), ma questo gas è prodotto naturalmente da tutta la vegetazione (la vita sulla Terra) e gli esseri umani, individualmente, espirano circa sei chili di CO2 ogni giorno!?!? Altri scienziati che non fanno parte delle lobby sostengono che la terra è entrata in un ciclo di raffreddamento come, l'astrofisico Habibullo Abdussamatov che pensa che entreremo in una piccola era glaciale, già dal 2014.
Ragazzi, a Cancun ci stanno "fottendo" perché il vero interesse di questa conferenza non è parlare dei problemi reali del clima, ma tutto si lega alla richiesta di aumento dei costi di elettricità. Pensate un po' che negli USA è finito il ruolo del carbone come fornitore del 50 % dell'energia elettrica americana... E poi?
Ho scritto tutto questo perché credo fermamente che stiamo entrando in una mini era glaciale e a tutti voi, al posto di pensare al Berlusconi di turno è meglio che cominciate a fare le scorte di grano, zucchero, caffé e germogli di soia. Nel 2011 sono previsti aumenti strepitosi. Facciamo una scommessa?

MEDITIAMO GENTE

Chantal B., Lugano Commentatore certificato 13.12.10 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Comunque a tutti coloro che non l'hanno ancora capito: IO SONO UNA POVERA CRETINA E SCRIVO CON TANTI NICK DANDOMI RAGIONE. IO DI POLITICA NON CAPISCO NIENTE E NON ME NE INTERESSO NEMMENO. PERO' QUELLI DEL PDL MI PAGANO PER FARE LA ROMPIPALLE QUI NEL BLOG!
POI A ME SILVIO PIACE, IN FONDO SE E' ARRIVATO DOVE E' ARRIVATO, VUOL DIRE CHE SA FARE I SUOI INTERESSI E QUINDI ANDRA' ANCHE BENE PER FARE GLI INTERESSI DEL PAESE!

Bellis G.. 13.12.10 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@@@
Signora Clara Segni, ho ricevuto il suo ringraziamento per quanto stiamo facendo.
Mi creda stiamo dando il massimo, perchè quelli che contano ritornino in possesso dei loro beni ed i Capi purtroppo sono in Parlamento e non possiamo farci nulla tanto più che sono nostri amici.
Comunque come avrà notato stiamo prendendo solo manovali della mafia,praticamente alla piovra stiamo tagliando i tentacoli.
Vedrà che , dopo il 14 Dicembre,cercecheremo di date un duro colpo alla Mafia.
Sentirà il Colpo!
Comunque la ringrazio per la sua sensibilità dimostrata ed il suo pattriottismo nei miei confronti.
Presenze come la sua nel blog di Grillo sonon una garanzia per la Democrazia.
Saluti fascisti.
Maroni Roberto Ministro degli Internati.


oreste mori, la spezia Commentatore certificato 13.12.10 14:39| 
 |
Rispondi al commento


ANSA) - REGGIO C., 13 DIC - Arrestati il dirigente dell'ufficio tecnico del Comune di Monasterace, un imprenditore e Benito Ruga, ritenuto il boss della cosca dell'alto Ionio. I tre erano stati coimputati in un processo per mafia alla fine degli anni ...

Rallentano notevolmente i flussi netti di immigrati che arrivano in Italia. I nuovi ingressi sono aumentati infatti nel 2010 di 500mila unita' rispetto al 2009, ma il saldo dei nuovi iscritti all'anagrafe nel primo semestre di quest'anno e' di 100mila ...


Grazie Presidente, grazie Maroni!
Questo è il governo del fare, il governo della meritocrazia! Non la schifezza grillina, rossa buonista, radical eco-chic, sudisti nullafacenti!

Carla Segni 13.12.10 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Unici partiti di governo: PdL + Lega.
Non esiste prova piu' provata di questa che la mafia è al nord.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 13.12.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento


ricordatevi grillini rossi radical eco-chic che Berlusconi resterà al governo e vi farà passare la voglia di vivere sulle spalle di noi del nord che lavoriamo e paghiamo le tasse!

Forza Berlusconi, manda tutti questi rossi grillini buonisti con il pugno alzato a lavorare e se non vogliono lavorare in GALERA!

Forza Presidente, siamo tutti con te!

Carla Segni 13.12.10 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Clara Segni, sempre ammesso che sei vero e quindi sei proprio demente di natura... non mettere in mezzo i rossi, se vuoi i rossi devi andarteli a cercare fuori di qui... ma stai attento che quelli non sono acculturati chic, quelli menano...

Belva Umana Commentatore certificato 13.12.10 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Se domani er NANO vince , con du voti comprati,
sarà come se mettesse la testa sotto la LAMA !

MASTRO-TITTA ASPETTA ER VERDETTO...NANO DER CAZZO!

addò scappi...Roma sta qua !!!

mortacci tuaaaaaaaaaaaa !!!

ps.
sentì gli sbirri incazzati è la prima volta per me! fusse che fusse la vorta bona !!!
(se la ghigliotina è ingombrante, c'ho una accetta
a LAMA GROSSA!)

adesso vado a lavorà...
ciao belli


gli "imprenditori" sono talmente PATRIOTI che hanno mandaato via i concittadini italiani sostituendoli con PERSONE PRIVE DI DIRITTI E SFRUTTABILI1

MARONI E IL SUO BOSS SI SONO ACCORDATI CON QUEL DITTATORE BUFFONE DI GHEDDAFI PER TRATTENERE E RELEGARE NEI LAGHER GENTE CHE FUGGE DA PAESI MISERI...

E GLI ITALIANI VERSANO A GHEDDAFI I LORO SACRIFICI SENZA CONSENSO PERCHè QUEL CODARDO DI UN LEADER DEVE FARE SU VITTIME INNOCENTO FACILE POPULISMO!!!

@ CARLA

MA VA' A CAGARE! SOSTIENI GENTE CHE HA ATTIVATO I CAMPI DI STERMINIO!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 13.12.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento

ahahahah
maroni avrebbe eseguito degli arresti!


ahahaahah


ma va a cagare! SEI SOLO UNA TIFOSA!

la lega è il tramite della NDRANGHETA A NORD...

I PADRINI LI TOGLONO DAI BUCHI E GLI REGALANO LE CELLE!


SCEMA VA' A TIFARE I TUOI IDOLI! NON SEI DEGNA DELLA DEMOCRAZIA!

LA LEGA è ALLEATA CON UNO CHE I MAFIOSI LI AVEVA NELLE VILLE! UN PEDOFILO CHE USA LA GENTE SOLO PER I PROPRI FINI!

TU NON SEI ALTRO CHE UNA SUA ADEPTA! UN'ADEPTA PRIVA ORMAI DI DIGNITà E DELLA MINIMA CAPACITà DI PENSIERO PROPRIO!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 13.12.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento

... moriremo tutti... e non sara' mai troppo presto!

simona s., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.10 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho sentito il discorso di Berlusconi,ne mi interessava a priori.
Scommetto che ha parlato del :
Partito del fare
Partito dell'amore
Partito per il popolo
Partito...di testa.
Maffanculo ladro!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 13.12.10 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

va bene accetto il rischio, opterei per i 5 (cinque) gradi in più. Al momento non disponendo dei denari necessari per il riscaldamento. Grazie.

fabrizio 13.12.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEWS

Pirati informatici scatenati contro le banche che hanno bloccato i pagamenti al sito (WIKILEAKS). I primi ad essere colpiti sono stati i siti delle carte di credito. Ma la guerriglia in rete rischia di estendersi

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 13.12.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Davanti Montecitorio, il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, è stato contestato dai poliziotti che protestano contro i tagli fatti dal governo. All’urlo di “buffone” e “bruttone”, gli esponenti del Siap (sindacato della polizia di Stato) hanno seguito per qualche passo l’onorevole. La Russa ha fatto finta di nulla ed è andato via.
-------------------
Primi segnali.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.10 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cliccate la bavosa legaiola, grazie!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.10 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Colloquio Berlusconi Latorre
---------------------
C'è stato un breve colloquio tra il nano e La Torre.
Vuoi vedere che gli ha portato un pizzino di D'Alema.

La farsa prosegue.
Comunque vada il prossimo anno ci sarà da "divertirsi".

I popoli in genere impiccano chi trovano al governo nel momento topico.
Se ci sarà il Nano ci costerà un pò di più la corda.
Ma vuoi mettere la soddisfazione.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento

scusate la mia ignoranza......ma com'è che il pianeta si surriscalda,ma fa sempre più freddo?

alessandro parodi 13.12.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gabanelli for President!
Gabanelli for President!
Gabanelli for President!
Gabanelli for President!
Gabanelli for President!
Gabanelli for President!
Gabanelli for President!
Gabanelli for President!
Gabanelli for President!
Gabanelli for President!
Gabanelli for President!
Gabanelli for President!

maurizia c., brescia Commentatore certificato 13.12.10 13:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

che polli che siamo!...
Alla fine il nano passa la fiducia, così potrà decidere se andare avanti o andare alle elezioni dove con ogni probabilità vincerà e ci garantirà 5 anni ancora a partire dal prossimo...

Domanda?

Perché gli Italiani (rioncoglioniti o meno che siano) dovrebbero smettere di votarlo (se mai in Italia il voto è cristallino) ed iniziare a mettere le croci su Bersani o Vendola?
Vi sembra una cosa razionalmente possibile?

UNICA VIA L'ASTENSIONE MASSICCIA...

e ai giovani, che ai ritrovi oceanici dello psiconano e del PD se ne contano pochi, sai cosa gliene fotte di questa situazione?
e se anche gliene fottesse, sapete quanto pesa il voto dei giovani sul totale d'un popolo incancrenito ed invecchiato male? Forse un 10%... Ed è quindi ovvio che ai politici di professione, dei giovani, non fotte un'emerita minchia!

Reve ng Commentatore certificato 13.12.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Non c'e' problema. Tanto anche per questo abbiamo Berlusconi che dirà come al solto "ghe pensi mi" e Bertolaso.
Il clima della Terra ed il suo equilibrio naturale e' salvo.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 13.12.10 12:58| 
 |
Rispondi al commento

in attesa del botto, buon appetiro a quasi tutti!


Ma quanto ci costano i partiti politici?
Vista la possibilità di un ritorno alle elezioni più o meno imminente, ho pensato, qualunque sia l’esito della sfiducia del prossimo 14 dicembre, di mostrarvi quanto costa la politica a noi contribuenti, e in particolar modo voglio mostrare a quanto ammontano i rimborsi elettorali ai vari partiti politici:
Forse non tutti sanno (soprattutto quelli che usano spesso la parola "popolo") che nell’aprile del 1993 grazie a un referendum, con un 90,3% dei votanti, vennero abrogati i finanziamenti ai partiti politici!
Ma vivendo in Italia e non in una nazione normale, con diversi sotterfugi, già pochi mesi dopo il referendum, i nostri politicanti agirarono tale voto grazie alla Legge 515/1993 … i rimborsi spese diventarono “contributi per le spese elettorali” e subito i partiti s’intascarono oltre 47 milioni di euro … a nostre spese naturalmente!
Ma non basta, nel 1997, grazie alla Legge 2/1997,definita “Norme per la regolamentazione della contribuzione volontaria ai movimenti o partiti politici” vengono reintrodotti i finanziamenti pubblici ai partiti, in barba al volere del popolo che con un referendum l’aveva abrogati! Di fatto, la nuova legge inserisce la possibilità di versare al momento della dichiarazione dei redditi, il 4 per mille dell'imposta sul reddito al finanziamento di partiti e movimenti politici … insomma la cifra che era stata erogata nel ‘93 di 47 milioni di euro, si raddoppia rapidamente raggiungendo la soglia di 82 milioni di euro … alla faccia nostra e sempre in barba al volere del popolo!
Ma evidentemente non è sufficiente, così grazie alla Legge 157/1999 “Norme in materia di rimborso delle spese per le consultazioni elettorali e referendarie”, viene reintrodotto definitivamente il finanziamento pubblico ai partiti!

continua....


p.s. la foto dell'orso fa tanto walt disney...ma lo sai che gli orsi polari nuotano x centinaia se non un migliaio di kilometri?ai voglia a trovare ghiacci o terre fredde...

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 13.12.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche il delfino della famiglia de rotchild...meyer,si batte contro il disastro causato dalla co2.e anche suo papino,ha gia'dato la disponibilita' dell suo gruppo bancario ,per la gestione delle tasse europee sulla co2.
beppegrillo spero che ci arriverai anche tu a capire che queste sono buttanate .io continuo a pensare che tu sia in buona fede,prova a cambiare esperti ogni tanto...so che moltissimi mettono in dubbio la cagata della co2,portando prove a sostegno.

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 13.12.10 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: "Follia politica l'apertura della crisi"

***

E te credo, la tua crisi: il tribunale!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 13.12.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento

+6° i morti invaderanno il paineta,i pochi umani sopravvissuti vivranno barricati all'interno degli ex supermercati,che finalmente serviranno a far sopravvivere le persone anziche' farle mnorire di fame in favore di personaggi che si puliscono il culo ocn i biglietti da 50 euri.

beppe grillo...potrebbe spiegarci come mai nell'intero sistema solare accade lo stesso fenomeno di sciolgimento dei ghiacciai...anche nei pianeti piu' lontanio dal sole della terra,eppure i marziani i suv e le stufe a carbone le hanno abolite da tantissimo tempo.

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 13.12.10 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma Bossi può essere definito o considerato un "moderato"?

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 13.12.10 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Questi Signori non hanno capito che non è il pianeta ad essere in pericolo, .....ma è in gioco la sopravvivenza dell'uomo.
La Natura.. Il pianeta.. si rigenererà tranquillamente....
****************************
Quando capiranno questo... forse..... firmeranno qualcosa di sensato.

Quello che ci ha rovinato è ... l'usa e getta.
Tornate ai bicchieri di vetro
Tornate ai tovaglioli di stoffa con l'anello per riconoscere il proprio (ricordate?)

Ciao e Auguri a tutti


Paolo G., Roma Commentatore certificato 13.12.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina verso le 7,30 sono passato davanti al
Senato della Repubblica, non c'era un'anima!

La rivoluzione si sveglia tardi!
Caffè, brioche, magari succo d'arancia ...e poi si guarda fuori che tempo fà !

Ce ripasso pure domani...qualcuno vuole un passaggio?

ciao belli e freschi


La fine del mondo si avvicina, meno male, era ora, non se ne poteva più di questa vita ingiusta .
Grazie Grillo di avrcelo ricordato.

cesare beccaria Commentatore certificato 13.12.10 11:50| 
 |
Rispondi al commento

9:56
Il Pd attacca il premier sui rifiuti
Il senatore del Pd Nicola Latorre, nel suo intervento nell'aula del Senato parla delle inefficenze del governo nel fronteggiare l'emergenza rifiuti a Napoli e il premier, Silvio Berlusconi, scuote la testa.

11:08
Colloquio Berlusconi Latorre
Breve colloquio tra Silvio Berlusconi e il senatore del Pd Nicola Latorre.
(La Repubblica.it)

La torre di merda.

gennaro fu 13.12.10 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi:

Abbiamo instaurato una nuova morale in politica!

Ed hai anche la faccia tosta di vantartene ?

Aldo F., napoli Commentatore certificato 13.12.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento

+5° ,i morti cammineranno sulla terra!trasmissioni di emergenza daranno istruzioni su come fermarli sparandogli in testa.canale 5 divnetera' un canale di informazione sulla lotta contro imorti che camminano.fassino ,gasparri ed altri moriranno a causa di incidenti di caccia ,il colpevole verra' assolto poiche' c'erano ragionevoli elementi per giustificare l'errore .

w la cap n trade,w l'anwo e le banca mondiale!

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 13.12.10 11:45| 
 |
Rispondi al commento

non dimentichiamoci che e' colpa del sole,come e' ovvio che sia visto che accade anche sugli altri pianeti del sistema solare,(anche piu' lontani dalla terra)...questi strunzi fanno tutto questo per la cap n trade altre porcate che porteranno soldi indovinate a chi?vogliono esasperarci,portarci nel caos per poi offrire come soluzione economica una bella banca cnetrale globale...e un governo mondiale.e' ingegneria sociale...porta la gente alla disperazione e si rivolgeranno verso chiunque prospetti loro una soluzione.

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 13.12.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Breve colloquio tra Silvio Berlusconi e il senatore del Pd Nicola Latorre

La Fiera del Pizzino

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“In otto anni di sportello – dichiara l’avv. Vittorio Ruggieri, vice coordinatore regionale del CODACONS ABRUZZO – ne abbiamo viste di tutti i colori: cartelle pazze di 1 centesimo di €, pali della Telecom che ad oltre 10 anni di distanza dalla prima richiesta non ancora vengono spostati, bollette dell’acqua di oltre 6.000 € per una utenza domestica, bollette della Telecom di oltre 10.000 € per una utenza domestica, mancata lettura del contatore Enel per oltre 5 anni con richiesta di interessi nella rateizzazione accordata all’utente, distacco dell’utenza gas metano in pendenza di un ricorso per provvedimento d’urgenza davanti al tribunale, una offerta di 3% di invalidità permanente (quanto inesistenti distorsioni alla rachide cervicale) a una anziana signora che, investita da un pirata della strada, è stata tre giorni in coma da parte di una assicurazione, 4 multe per eccesso di velocità in 26 ore da parte di un comune rispettivamente per 51, 61, 61 e 63 KM orari, un utente che chiede per anni alla Telecom di pagare le bollette per i propri consumi, poiché per una anomalia del sistema non esiste, la rata di un mutuo rinegoziato che passa da 600 € a 1000 € in due anni, la perforazione del timpano a seguito di una pulizia dell’orecchio presso una nota casa di cura, strumenti finanziari camuffati da polizze vita, restituzione della metà della somma investita dopo aver firmato un contratto in cui si garantiva al risparmiatore le restituzione a scadenza del capitale investito, illegittime iscrizioni alla crif, diversamente abile multato per non aver attraversato su delle strisce che lo avrebbero portato su un marciapiede sul quale non entrava la carrozzina ecc.... Siccome ci siamo resi conto che prassi commerciali che in altri paesi verrebbero pesantemente sanzionate da noi vengono addirittura avallate, riteniamo che sia arrivato il momento di istituire un premio per la peggior prassi (per usare un eufemismo) un bella gazza ladra di legno. Vi interessa? Fatemi sapere.

Vittorio Ruggieri 13.12.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento

pure er sor Gentile era 'n luminare de la sua epoca, 'nfatti 'e correnti liberali italiane de 'n secolo fa se dividevano 'n due: 'a crociana e 'a gentiliana! Però er sor Gentile divenne esponente de spicco der fascismo!
Va be' e seconno me voi Baumann nun l'avete capite o ve fa comodo nun capillo, visto che er luminare polacco fa 'na analisi de 'a modernità e come avete copia/'ncollato ve 'o spiega bene er rapporto capitale/lavoro e ve dice che s'è trasformato, ve riporto 'n pezzo preso dar vostro copia/'ncollaggio:
E fu così che i proprietari dei
capitali cessarono di essere dipendenti dai lavoratori locali. Adesso la dipendenza è unilaterale.
I capitali si possono spostare facilmente da un posto all’altro, dovunque ci siano condizioni più
favorevoli per fare profitti. I lavoratori no. Quindi questa mutua dipendenza è spezzata. E con essa anche la possibilità di comunicare."
'nsomma nun è proprio uguale a quello che volete sostene', quanno copiate roba altrui 'a dovete legge' tutta, visto che ve se fatti forza de 'na frase de Bauman pe' giustifica er vostro corporativismo fascista, quanno però quella frase er Bauman 'a usa pe' descrive 'na condizione d'orgine de' 'a società der capitale, pe' poi analizza' 'a sua metamorfosi!

O nun sapete legge' e capi' o sete malandrini!


13dic2010
La pedana sotto la sedia del premier

Gira voce che il premier Berlusconi si sia fatto mettere una pedana sotto la sedia per apparire più alto nel suo intervento in Senato. Tanto che, a un certo punto, anche un ministro si avvicina al suo posto e si china per controllare: poi rassicura tutti scuotendo con decisione la testa.

repubblica.it

Reve ng Commentatore certificato 13.12.10 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perchè ci perdiamo dietro il dafarsi; la soluzione non c'è... Cina , Russia, USA, Europa etc... non attueranno mai politiche di tutela ambientale che intacchino i loro interessi economici, anche se alla fine ci perderanno.
Il mondo ormai è affamato, ma non perchè manca cibo, ma perchè è più conveniente distruggere le derrate alimentari che venderle ; in una mentalità economica del genere cosa pretendete di fare.... IO , probabilmente, nel 2060 sarò polvere non potrò assistere all'atto finale della distruzione del pianeta ed oggi penso solo che dobbiamo prepararci a diventare poveri, a perdere i nostri diritti ed morire prima a causa di tumori ed altre migliaia di malattie che si sviluppano a causa dei cambiamenti climatici.

s.c. 13.12.10 11:18| 
 |
Rispondi al commento

W PARDI

PARDI C'E'

----------------------------------

Reve ng Commentatore certificato 13.12.10 11:16| 
 |
Rispondi al commento


grande prof. PARDI!
non gliele manda a dire

(senti come ululano gli altri)


Paola Bassi Commentatore certificato 13.12.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo Cancun o no, il nostro futuro è in mano a pochi potenti con moltissimi interessi quindi non ci sarà mai una svolta ecologica in tempi utili per salvare il pianeta, a questo punto sono sicuro che il nostro pianeta sia molto più intelligente di noi e faccia la sua di rivoluzione, quella che noi masse comuni non abbiamo il coraggio di fare contro i potenti che ci hanno schiavizzato con la parola consumi.
Spero il pianeta faccia presto, purtroppo solo grandi catastrofi faranno capire qualcosa ai big della terra, io preferirei tornare a vivere nella natura senza niente, girare a piedi e vivere giorno per giorno con quello che mi da la terra perchè fa troppo male vedere il continuo soppruso disinteresse e inquinamento che viene prodotto ogni giorno e nel frattempo tutto il pineta sta soffrendo, questo grande malato che tutti guardano e nessuno cura non vedo l'ora che inizi a degenerare drasticamente perchè c'è troppa gente che deve pagarla cara per i disastri causati!

Luca Vanzetto 13.12.10 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Nel paese meglio governato degli ultimi 150 anni un'altra banca se ne va (rectius per i leghisti: fallisce). La Berbanca (una banca emiliana) è stata messa in amministrazione straordinaria.
Leggete la circolare bank of italy:
http://www.bancaditalia.it/media/comsta/2010/CS_BER.pdf

Indovinate chi sono i partner di questa banca semi fallita?
Eccovi accontentati:
http://www.berbanca.it/html/partner.php

Vi ricordo che se uno aveva soldi in questa banca sono stati congelati!!
Non siamo noi a seminare preoccupazione fra gli investitori ma la Banca d'Italia.

fonte articolo
http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/2010/12/banche-sicure-risparmi-al-sicuro-nel.html

Au revoir

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.10 11:09| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di CANCUN e Ambiente
lo voglio riscrivere

la puntata di REPORT di ieri sera
è stata strepitosa!!

di fronte all'uso di risorse SUPERIORE
a quello che gli abitanti della Terra si
possono permettere.. ha spiegato il concetto
(folle) di PIL che deve sempre crescere
e quello di DECRESCITA in maniera che poteva capirlo anche un bambino!

GABANELLI for PRESIDENT!!
(chissà se c'ha mai pensato :)

x chi l'ha persa

http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-d34b9d93-2ee7-4728-bde2-9e8c1358254a.html

Paola Bassi Commentatore certificato 13.12.10 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ne ha combinate cosi' tante a questa povera Italia che il tiranno feroce che verrà dopo di lui, sarà accolto come un liberatore.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 13.12.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMANI 14\12 il popolo viola sarà in piazza montecitorio per testimoniare il dissenzo profondo verso questo governo e il suo dittatore ,dissenzo verso un modo di intendere la politica univoca reazionaria e fuori dal tempo, dissenzo verso il tradimento delle aspettative dei cittadini che non amano essere soggiogati furbescamente ma chiedono di essere solo governati. un popolo che rifugge dai tanti decantati "leader" e che vuole esesre interprete del suo tempo, fuori dagli schemi di ideologie vecchie e dannose.

LUCIANO-B.C. 13.12.10 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei far notare la diretta sulla fiducia del corrieronepiduista.it
by aldo (testa di) cazzullo...
Per la serie "se questo è un giornalista"...

http://www.corriere.it/politica/speciali/2010/la-fiducia/notizie/diretta-sms-cazzullo_9f1a2c7a-045f-11e0-b06d-00144f02aabc.shtml

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.10 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Mi è piaciuta ieri la trasmissione in 1/2 ora di Lucia Annunziata.
L'ospite era Gianfranco Grillo.
Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Ricevo dal MeetUp

CANCUN: Quali prospettive di cambiamento?
*****

13 dicembre 2010 - ore 15:30
Aula 11 Istituto di Geologia
Sapienza Università di Roma


Introduce il Prof. Massimo Scalia (Docente di Fisica Ambientale La Sapienza)

Intervengono:
Elena Gerebizza (Campagna per la Riforma della Banca Mondiale)
Marco Bersani (Attac Italia - Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua Pubblica)
Giuseppe De Marzo (portavoce Associazione ASud - membro di Rigas: Rete Italiana per la Giustizia Ambientale e Sociale)

Conclusioni a cura del Collettivo Ecologista Ecorise.

Paola Bassi Commentatore certificato 13.12.10 10:51| 
 |
Rispondi al commento

"Tre tricolori, quelli che rappresentano i tre giubilei dell'Unità d'Italia (1911, 1961, 2011) spiccano sulla cravatta che Silvio Berlusconi ha scelto per il discorso sulla fiducia al Senato."

L'altra cravatta, quella con i simboli della P2 con la squadra e il compasso, insieme al cappuccio, la conserva per gli incontri ben piu' importanti.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 13.12.10 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari grillini e accodati e siete anche amici, mi ricordate tantissimo gli amici dei fiori gli ex yuppj del tempo mio giovanile, fumati d'erba econil cervello pieno di buoni propositi esistenziali sui prati nei pab , vestiti leggeri colorati e nessuna realtà da alimentare -mettete dei fiori nei vostri cannoni- era il refrain ma nessuno di loro si spendeva per andarceli a posare dei fiori sui cannoni, nessuno che muovesse un ditino per portare in giro della vera democrazia e ideali di convivenza in un mondo che vive di guerre varie. si sà bastano poche parole di conformismo e darsi una pennellata chic per andare in voga e strappare gli applausi dei meno dotati o giovani affacciati alla vita.datemi un palco è diverro reale vivo e potente - roba per berlusconi non trovate?

LUCIANO-B.C. 13.12.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento

'giorno blog
***

sono iniziate le danze..

la diretta dal SENATO

su http://www.radioradicale.it/
e su altri siti (Tiscali ecc.)

Paola Bassi Commentatore certificato 13.12.10 10:46| 
 |
Rispondi al commento

chissà di cosa parlerà oggi travaglio!!!


http://www.youtube.com/watch?v=CoJlw82kuMU&feature=grec_index (le cose che non sappiamo sono vere)

gagliardo giuseppe 13.12.10 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima la foto in prima pagina della Repubblica.it: Un primo piano di mister B. con i capelli cotonati sui lati alla Wolfgang Amadeus Mozart e, quelli di feltro sulla sommità del capo, belli traslucidi, probabilmente ripassati col vetril.
Egli offre un saluto affettuoso a un menomato signore alla sua destra, accarezzandogli la nuca. La guancia è probabilmente troppo umettata.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 13.12.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento

invito i giovani e i meno giovani a seguire il percorso dei berluscoidi in senato e in parlamento, questo è per il momento il grave reale inquinamento di cui dovremmo occuparci? o debbo pensar male caro grillo, visto che nei fatti! grazie alle tue buone uscite ( non voto, e poi il 3 % in piemonte)il nano può contare sui tuoi "buoni" uffici. seguite attentamente e cercate una via d'uscita oltre a raccontarvi tra di voi quanto fa schifo il berlusconismo etutto il resto, perche è solo il resto che si batte dannatamente per un risultato che nonsia quello di avere gente certificata nelle sale dei teatri, e poi continuare a sbeffeggiare il mondo mangiandoci dentro abbondantemente. non vi scaldate contro di me sono solo un incazz..tissimo dell'idv.

LUCIANO-B.C. 13.12.10 10:34| 
 |
Rispondi al commento

In poche parole Madre Terra si sta trasformando e non sentirà la mancanza della specie umana

Sabina M. 13.12.10 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Sta implorando pietà per non finire a San Vittore, che schifo!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La teoria del cambiamento climatico fa puzza di bruciato (e non per il riscaldamento globale....)
A riprova leggasi l'articolo "La Nina a Novembre" del 13 dicembre 2010 su: http://daltonsminima.altervista.org/

Giacomo Brighina 13.12.10 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Se IL NANOMAFIOSO viene "Sfiduciato"

DOBBIAMO andare in piazza con le bandiere dell'italia...come se avessimo vinto un mondiale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 13.12.10 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Questo è Berlusconi

"Devi stare attenta perché è come un cane!
Se vede qualcosa prova a scoparla,
se non riesce a scoparla prova a mangiarla
e se non riesce a mangiarla ci piscia sopra".

Malcolm Bench in Vertical limit

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.12.10 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Ellekappa

"Sai cosa si mormora a sinistra?". "Il rosario?".

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.12.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento

TUTTE QUESTE CONFERENZE SUL CLIMA SONO SOLO SOLDI BUTTATI VIA!fin quando ai potenti del pianeta non capitera' un bel cataclisma ambientale nelle loro belle ville e palazzi questi non alzeranno un dito.

enzo rossi 13.12.10 09:59| 
 |
Rispondi al commento

OT International

UN'ALTRA PERLA DI OBAMA (ORMAI SENZA PIU' NESSUNA CREDIBILITA). IERI HA ESPRESSO IL SUO DISAPPUNTO PER LE DEPLORABILI AZIONI DI WIKILEAKS

Intanto ci sono state dimostrazioni in favore di Assange a Buenos Aires, Lima, a Mexico City, San Paolo del Brasile e in Spagna davanti all'ambasciata Inglese.


Published on Sunday, December 12, 2010 by Agence France Presse
Obama Lashes Out Amid Calls to Free Assange
WASHINGTON - Barack Obama has made his strongest condemnation yet of WikiLeaks, as supporters of Julian Assange demonstrated for his release.


maro sowclett Commentatore certificato 13.12.10 09:55| 
 |
Rispondi al commento


I rutti del Re
Mario Medici

Io dico che dei rutti cosi’
Li sa fare li puo’ fare
solo il Re
Anzitutto dal suo petto
qualsiasi cosa
e’ regale
poi non ha condomini sulla testa
sotto i piedi, dirimpetto
e i muri del palazzo sono grossi
con le volte
la fuga delle sale
evocano echi di Giove Tonante
abbiamo un Re maschio
dicono con orgoglio i moschettieri
che non si spaventano piu’
i lampadari tintinnano
gli arazzi muovono animali e figure
le tende si gonfiano pronte a salpare
garriscono le bandiere, e’ un tripudio
coi cuochi che si fregano le mani
e la Regina che sa
si mette il cotone negli orecchi
cosi’ le dame
meno la Duchesse d’Oui
che’ le piace
al che i gentiluomini misurano a cronometro
i piu poetici col diapason
gli economisti redigono
i sacerdoti traggono
auspici
che poi cantano col popolo festante
ci vanno di mezzo le proboscidi
i tessuti le barbabietole
la Pentecoste
Il giorno in cui il Re
lo tennero a dieta
c’era un silenzio di tomba
rotto solo dagli sbadigli
e dallo stormire
dei tigli.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.12.10 09:52| 
 |
Rispondi al commento


Presidente, Lei domani avrà la piena fiducia. Tutti i parlamentari e senatori che vogliono il bene del paese Le daranno la fiducia! Questo è il governo del fare!

Sono stato commesso ieri, aiutando la raccolta firme nella mia città, di vedere di quanto Lei, caro Presidente, è amato dagli italiani! La nazione intera è con Lei. Sono solo 4 rossi grillini quelli che protestano! Vada avanti Presidente, continui a plasmare il nostro paese e come solo Lei sa farà! Lei è un illuminato!

Gianni De Martino 13.12.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volgari sprezzanti e cafone.

Concetta Concettina Commentatore certificato 13.12.10 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Quanti commenti senza capo ne coda. Dare la colpa ai politici e ai manager, dire che sono tutte cazzate è facile. Io abito in montagna e posso dire per certo che i ghiacciai qui intorno si sono tutti ritirati. Nessuno dice il contrario, basta avere buona memoria o controllare le foto di trenta anni fa. Lamentarsi dei politici e dei "collezionisti di denaro" è facile. Ma ognuno prima deve fare la sua parte. Tenere il riscaldamento sotto i 20 gradi d'inverno, se non si può fare a meno dell'aria condizionata tenerla a trenta gradi e non a venti. Scegliere i propri acquisti anche in base alla distanza da cui arrivano e alla quantità e qualità dell'imballo. Usare il più possibile i mezzi pubblici. Se ogni italiano producesse in un anno un metro cubo di co2 in meno farebbero oltre 50 milioni di metri cubi in meno ogni anno. Non sono pochi. Ognuno deve fare la sua parte, nel suo piccolo. E' una rivoluzione culturale che deve attecchire gradualmente, presto gli sprechi saranno considerati crimini veri e propri e lentamente troveremo la strada per sopravvivere a noi stessi...

Matteo Ghiazza 13.12.10 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da internet

ODE AD UN PARASSITA


Affiderei ad un impagliatore
quest’individuo inutilmente ricco,
dei prosseneti sire e ispiratore.
Certo, richiederei certi interventi,
alcuni necessari aggiustamenti:
rimuovergli la chioma trapiantata
per restituire luce alla pelata;
ridurlo alla sua quota naturale
che tacchi da miss mondo hanno elevata,
far sparir dalla pelle stiracchiata
del volto l’espressione e il sorrisetto
da presuntuoso, stupido ducetto
e riempirgli di paglia il doppiopetto
che ora è gonfio di boria e d’arroganza.
E dopo vorrei farne il monumento
di se stesso, e un severo ammonimento
a chi riempie le cronache e s’illude
di far la Storia; e infine, poi, delude
perfino i cortigiani più asserviti,
che gli sciamano intorno per godere
della luce riflessa del potere:
è un film già visto, un già trito copione
che in Italia son usi a recitare
i topi che abbandonano la nave
non appena comincia ad affondare.
Imbalsamato dentro il suo cerone,
portato in giro dentro un baraccone
d’imbonitori e guitti pari suoi,
costretto nel silenzio più assoluto
perché un morto, si sa, diventa muto,
lo potremmo ammirar perfino noi
che soffriamo ogni volta che apre bocca
e dice cose pessime e volgari
degne dei più schifosi lupanari
senza stile né classe né pudore
imbarazzando il suo interlocutore.
Affidato ad un buon tassidermista
che l’immortali nel suo doppiopetto
per presentarlo a tutti, la sua vista
farebbe certamente un bell’effetto
e incasserebbe tanta ammirazione
e l’omaggio di tutta la nazione.
Ai piedi recherebbe un’iscrizione
in lettere giganti, rosse e nere:
Cittadini! Ammirate con rispetto
Il satiro pelato in doppiopetto!
Era ricco e ubriaco di potere,
e con le ragazzine andava a letto;
Ville, voti, politici e cantanti
se li comprava, mentre alle sue amanti
regalava gioielli e dicasteri
e inviti a feste piene di misteri
Ora è morto. Inchinarsi sia un piacere
Davanti a Berlusconi, il Puttaniere!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.12.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento

A Berlusconi gli dovremmo fare un monumento.
Pura una piramide.
Sopra però.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.12.10 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Parafrasando Ellekappa

"Alla terza condanna Berlusconi parlò di colpo di stato.
Alla sfiducia di cosa parlerà? Olocausto e genocidio?!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.12.10 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Per Vittorio Abelar:
sarò anche poco informato, ma se i ghiacci si estendono e il riscaldamento globale è una panzana perchè Bush si è preso il disturbo di secretare più di 1000 foto della nasa (poi pubblicate da Obama) per tacere ogni voce sul fenomeno?

http://www.guardian.co.uk/environment/2009/jul/26/climate-change-obama-administration

La rete è piena foto di ghiacciai in ritiro e laghi prosciugati, nessuno scienziato che si definisca tale nega il riscaldamento globale il problema è un altro; è o no colpa dell'attività umana?

Prima di rispondere ne faccio una io di domanda: cosa siamo disposti a rischiare ?

al lupo Commentatore certificato 13.12.10 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parafrasando ellekappa

"Possibile che non esistano politici incorruttibili?
Sì, ma quelli costano di più"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.12.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento

"Io non sono nel business, io sono il business!".
Sean Young in Blade Runner

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.12.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento

*Il suo è da sempre il governo dell'ascolto e del dialogo...

Ma dove l'ha visto questo film?

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 13.12.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Praticamente, una relazione sull'andamento del "Piano di Rinascita Democratica" (P2); niente di nuovo, Nano..........

harry haller Commentatore certificato 13.12.10 09:39| 
 |
Rispondi al commento

L'italia ha bisogno di stabilità...

La sua...

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 13.12.10 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco nemmeno a immaginare cosa dovremmo sembrare a un europeo. Se provo a farlo mi sale al volto un rossore cupo di vergogna, non perché io sia complice di queste spudoratezze ma per avere al mio fianco migliaia di comuni persone che non hanno mai nemmeno “cominciato” a vergognarsene. Mi disturba veramente come di una difficoltà insormontabile provare a immaginare cosa può pensare di questa “democrazia” all’italiana, così becera, così scorreggiona, così troia, così abietta, un francese o un tedesco o un inglese, sapendo che la sorte di 60 milioni di italiani dipende ‘democraticamente’ dal fatto che 3 parlamentari sono incinte e magari non voteranno o che alcuni oscuri parlamentari, eletti non si sa in virtù di quali manfrine, si venderanno o meno a Berlusconi. Cosa c’entrano con la democrazia queste cose? Come dovrei definire un sistema così fatto? Una tale manfrina sudicia, puttanesca, lercia! Di che democrazia si potrà mai parlare per un paese dove le cariche si acquisiscono per favori di letto o per capacità servili ridotte a uno slinguamento grottesco? Dove i politici non sono mai referenti di nessuno ma tutti signori di abusi, oggetto di ricatto e soggetti in corruzione? Berlusconi è sempre stato se stesso: puttaniere, laido, finto, menzognero, cinico, disonorevole e disonorato, ridicolo e svergognato. Ma la grande tragedia umana è di quanti ci si sono rispecchiati in lui come nel loro specchio migliore.
Il diavolo è apparso nella sua veste più orrida e grottesca, col volto di un pagliaccio, l’anima di un reietto, la coscienza di un pozzo di turpitudini. Non ha fatto niente per imbellirsi, ingentilirsi, rendersi piacevole, sembrare umano. Ma è proprio quel volto laido e ciarlatano che ha fatto la sua fortuna. Non avrebbe potuto mostrare meglio di come la folla ami il peggio di se stessa
Di questa ridicola e oscena umanità io ogni giorno mi vergogno.

"Quest'uomo è così brutto che il suo sudore
gli scorre dietro la schiena pur di non guardarlo"
(Alì

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.12.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono tutte balle. Queste cose le dicano i rossi grillini buonisti eco-chic! Non è vero che il clima sta cambiando!
E se così fosse sarebbe un motivo per rimettere in funzione e costruire nuove centrali nucleari!
Ma tanto con voi rossi grillini radical eco-chic non è possibile fare un discorso serio!
E adesso andate a lavorare che avete già cazzeggiato abbastanza

Luna Lane 13.12.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"@ Plinio lo Stravecchio.

Riguardo al rapporto lavoratore-datore di lavoro il prof Zygmunt Bauman, un
luminare, ha confermato un mio concetto: l'uno è parte integrante
dell'altro.

E' superficiale e limitato anche il luminare?

cettina* d., sicilia

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Il "luminare" ha confermato il suo CONCETTO!

CAPITO?

Sepre la solita storia.
Egocentrica.
Demagoga.
Provocatrice.
E rompiballe.

Concetta Concettina Commentatore certificato 13.12.10 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEMPRE MEGLIOOOOOOOOOOO
MEGLIO DI IERIIIIIIIIIIIIIIIII


http://www.scenaripolitici.com/2010/12/sondaggio-coesis-research.html

----------------------------------------------------------

Reve ng Commentatore certificato 13.12.10 09:23| 
 |
Rispondi al commento

La serpe di Fini cosa aspetta a non dimettersi?? Ho sentito per caso oggi l'intervista di Annunziata e ho visto Fini molto nervoso sparando insulti verso di Lei a tutto campo,ma in sostanza ho capito solo che si comporta cosi' soltanto perche' soffre di complesso di inferiorita' e invidia verso di Lei. E' scarso di idee e speriamo che se ne vada.
Io CREDO nella forza del Partito della Libertà, Lei è una persona che ha risolto molte cose nel nostro Paese, i suoi oppositori offendono e parlano tanto, ma non hanno mai fatto niente di concreto così è troppo comodo criticare con le chiacchere non si risolvono i problemi di una nazione, e dico SI AL GOVERNO BERLUSCONI.

Maria Luisa Cervigni

Maria Luisa Cervigni 13.12.10 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bello il film di fantascienza trasmesso ora sul sito del parlamento!
ma chi è quell'attorucolo che parla?
e chi ha scritto i dialoghi?
più che di fantascienza, sembra un film comico....

arridatece bombolo!!!!!!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 13.12.10 09:15| 
 |
Rispondi al commento

La Repubblica.., venerdi 10 dic. 010… COMPRAVENDITA, DI PIETRO VA DAI P.M. … BERSANI… LA CORRUZIONE E UN REATO…
Perché meravigliarsi???SIAMO TUTTI IN VENDITA… guarda il video…
http://www.youtube.com/watch?v=fGHzp57WPaI


CADE DAL TETTO DI UN VAGONE… OPERAIO 54ENNE IN PROGNOSI RISERVATA
---IL LAVORO, UN SERIALL MASS KILLER… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ

donne sempre attive Commentatore certificato 13.12.10 09:09| 
 |
Rispondi al commento

... UN VIGOROSO NO ALLA PARATA MILITARE DEL 2 GIUGNO.. LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA... guarda il video...
http://www.youtube.com/watch?v=qM1K24plj8k

CORRIERE DELLA SERA… VENERDI 10 DICEMBRE 2010… AFGHANISTAN, ALTRI DUE PUGLIESI FERITI…
LA GUERRA??? FATELA FRA DA VOI… guarda il video…
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI

donne sempre attive Commentatore certificato 13.12.10 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Dunque per B l’Italia è divisa in 2:chi è pronto a vendersi e i coglioni.E' dura per chi non è disposto a vendersi sentirsi dare di puttana lo stesso,come se l’onore fosse virtù ridicola e obsoleta.Del resto tutta la vita di B è fatta di compravendite furbe fatte con chi coglione non è,dai soldi riciclati della mafia agli scudi fiscali con leggi penali ritoccate e prescrizioni facili in cambio di voti comandati, dal 41 bis ai giudici Carnevale che assolvono i mafiosi a pacchi,dai magistrati che falsano il processo Mondadori a quelli che bloccano il processo dell’Utri,fino alla Consulta che dopo un anno di pensamento slitta il legittimo impedimento a gennaio,da Bossi comprato a coca e pornostar con lauta partecipazione a Roma ladrona alle escort che si fanno fottere in cambio di cariche e ministeri,e ora ai parlamentari a 350.000 € a crapa
Venduti e vendibili con B vanno a nozze, parlano la sua stessa lingua:quella del portafoglio, quella che ha tacitato 2 mogli,parecchi figli,una schiera di bizzose e ricattatorie amanti e strane collusioni coi 3 gruppi criminali più forti del mondo,quello con cui oggi questo DUX spodestato tenta di mantenersi su un cavallo traballone,fatto di strani soggetti che parlano tutti di amor patrio ma si capisce che è quello dei paradisi fiscali e per cui è stata ricavata la nuova leggina salvatutti
E’ sua questa sgangherata armata Brancaleone di straccivendoli,puttane,mafiosi,camorristi,gente di n‘drina,troie maschie e femmine,banderuole spinte,spie della CIA come Farina che con quel brutto ceffo immorale di Straquadanio assistono il mostro Gelmini nella distruzione della scuola mentre l’apologeta di turno distrugge cultura e società
Che insegneremo a questa scuola? Che diremo in questa cultura?Che rubare è bello? Che prostituirsi è lecito?Che spiare 30.000 si può ma controllare uno solo è reato?Che per fare fortuna non si deve studiare,né capire né valutare,ma vendersi e fottere come tutti fanno ormai in questa Italia silviesca e cafona

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.12.10 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Ci si concentra sempre sull'aumento della temperatura media della terra negli ultimi 100 anni con un'impennata a cavallo dell'ultimo decennio, al termine dell'ultimo massimo solare.
C'entrerà anche la CO2? Ci sono diverse idee in merito e non solo quelle che passano i media.
E fughe di notizie: http://www.meteogiornale.it/notizia/16675-1-climate-gate-hadley-centre
Ci sono diverse emergenze che riguardano il pianeta dal punto di vista ambientale.
L'approccio alla salvaguardia ambientale deve quindi essere globale. Parliamo di inquinamento, di avvelenamento delle acque e dell'aria in generale. Lasciate stare il clima, che molto verosimilmente è regolato da meccanismi millenari molto più complessi di quanto si voglia far credere.
E basta co' sti orsi sull'iceberg!!!
Fateci vedere i nostri fondali pieni di scorie e petrolio, ci interessano più direttamente!
E poi, 4 gradi nei prossimi 50 anni, ma dai!
Il global warming c'è, gode di ottima salute, ma è STABILE!
Per non parlare della continentalizzazione dell'Europa (blocco della corrente del Golfo in atto) con estati sempre più roventi (vedi Russia quest'anno) e inverni gelidi come questo (l'Inghilterra è come il Canada in questi e nei prossimi giorni).
Vabbè, buona giornata!

Pietro Farro 13.12.10 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Effettivamente , oggi, siamo molto preoccupati del clima e non della possibile fine del regime berlusconiano.
Grillo urla sempre più spesso alla luna.

cesare beccaria Commentatore certificato 13.12.10 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Ora e sempre un solo inno....scilipoti for president!!!!! E' cosi carino....sembra un danny de vito nostrano. Si potrebbe avere in vesrione regalo? Magari lo aggiungo alla serie dei nani con brunetta

franco castelli 13.12.10 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Sono fuori moda perchè:
non mi piace esibiscano bambini in televisione
perchè
il pubblico che li guarda è soprattutto quello dei pedofili
e quindi
queste trasmissioni sono dedicate a questi mostri.

Minima moralia 13.12.10 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I Grandi imprenditori italiani (con le pezze al culo) hanno una innata capacita':

"Riescono a spolpare e fare fallire le aziende che amministrano"

Parmalat, Cirio, Telecom, Alitalia, Tirrenia, e ora tremorti punta a Poste Italiane.

Pensate cosa succederebbe se un "Imprenditore Italiano" diventasse PRESIDENTE DEL CONSIGLIO.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 13.12.10 08:13| 
 |
Rispondi al commento

L'incredibile è che i governi di questi paesi ci dicono a noi di fare sacrifici per le future generazioni, che schifezza sti potenti del mondo.

Domenico Mani, Aulla Commentatore certificato 13.12.10 07:17| 
 |
Rispondi al commento

PARZIALMETE "OFF TOPIC"

Buone le "Nastrine Barilla", vero?

Leggete sti schifosi cosa stanno facendo a Gianni Lannes:

http://www.decretino.it/wordpress/dove-c%E2%80%99e-barilla-c%E2%80%99e%E2%80%A6-amianto.html

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.10 07:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano: Per prossime 48ore spettatore...

"Non mi faccio schiacciare dalle preoccupazioni"


...MA VA???...CHE NOVITA'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

anib roma Commentatore certificato 13.12.10 07:03| 
 |
Rispondi al commento

Piovono rane di Alessandro Zilioli

Stiamo vivendo uno dei momenti più vomitevoli della storia repubblicana e il Palazzo ne uscirà comunque inzaccherato di merda.
Alla fine, il simbolo di tutto questo periodo non saranno né Scilipoti né Grasso – piccoli mestieranti che hanno vinto alla lotteria, ma Francesco Pionati, già pastonista Rai in quota Dc, eletto alla Camera con Casini e poi sistematosi all’ombra di Berlusconi con un partitino ridicolo eppure fondamentale per la campagna acquisti finale.
Un uomo cinico al punto da dichiarare: «non c’é scampo, se vuoi sopravvivere il 14 dicembre pigia il bottone per Berlusconi, futuro assicurato«, e poi «Berlusconi ha quaranta posti liberi ed è l’unico che può offrire poltrone».
Il Corriere riporta la gratitudine del Cavaliere, «Pionati è stato bravo e lo sapremo ricompensare»
Ormai il panorama è talmente sputtanato che si può dire e fare tutto, e quello che nel ‘94 era sceso in campo “contro i giochini della vecchia politica” rivela che di questi giochini è goloso e demiurgo, se gli salvano la ghirba.
Stiamo vedendo un gigantesco spot per il qualunquismo e per il rigetto della democrazia rappresentativa, con lo sdoganamento – e probabilmente la vittoria – dell’opportunismo più osceno.
E’ la pornografia della politica. E a questo punto non si vede quasi l’ora che sia il 15, comunque vada.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.12.10 06:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi non dico niente perche ho un minimo di esperanze che domani non si vote la fiducia al
chuk norris dal fascio.

psiuuuu destri voi che nel fondo fondo pias il duceto ... si prende la fiducia non venite al blog domani perche questo extracomunitario (con molto orgoglio) domani vi farà sentire un pò di vergogna.... cosa che serve per avere moralità

arrivedercioooooo a towmorrouuuuuuu
(a milan ieri hanno fischiato la moratti, questa volta io non c'ero ma il profilo psicologico dal destro la rappresenta benissimo questa signora della faccia di cavalo con la peliccia )

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.10 06:51| 
 |
Rispondi al commento

Gad Lerner
Ad “Annozero” Castelli ha usato un argomento molto discutibile, come già all’”Infedele”, per difendersi dall’accusa di avere incontrato nel marzo 1990 a Lecco il boss della ‘ndrangheta Franco Coco Trovato, come sostiene il pentito Giuseppe Di Bella nel libro “Metastasi” di Gianluigi Nuzzi con Claudio Antonelli. Castelli ha sostenuto cioè che all’epoca la Lega era un movimento marginale e nessuno poteva prevederne l’ascesa politica. E per avvalorare questa tesi ha di nuovo scommesso: vedrete che Di Bella si correggerà, in futuro daterà al 1992 quell’incontro inventato.
Ora io non ho alcun elemento per avvalorare o smentire l’incontro lecchese fra Coco Trovato e Castelli. E anche se tale incontro fosse avvenuto non ne trarrei la conseguenza che fra Castelli e la ‘ndrangheta vi sia stata una collaborazione organica e consapevole. Però il viceministro dovrebbe cambiare argomento e non abusare della smemoratezza altrui: nel 1990 in Lombardia la Lega era già un movimento forte e in ascesa, di cui anche un analfabeta della politica poteva prevedere l’imminente successo elettorale. Difatti alle regionali del 1990 conseguì il 19% dei voti e quindici consiglieri. Investire sulla Lega non era una sciocchezza, nel marzo di quell’anno, ma un calcolo facile per chi voleva bene inserirsi nel nuovo potere nascente. Mi spiace, ma che in molte zone della Lombardia la ‘ndrangheta abbioa dato indicazione di voto per la Lega è un fatto accertabile, seggio per seggio

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.12.10 06:50| 
 |
Rispondi al commento

INUDITO! orsi polari che viaggiano GRATIS su blocchi di ghiaccio!
Bisogna fargli pagare il biglietto!
Poi potrebbero essere fotoshoppati come tutti gli italiani.

giulio porta 13.12.10 03:11| 
 |
Rispondi al commento

che qualche genio italiano inventi salvagenti per orsi polari, un salvaorsi.

giulio porta 13.12.10 03:05| 
 |
Rispondi al commento

Sentire che il piccolo(solo perchè è nano)grandissimo delinquente seriale abbia abbonato molti milioni di euro ad altri delinquenti come lui di Antigua,debito che avevano nei confronti dell'

Venire a conoscenza che il debito che Antigua aveva nei confronti dell'Italia,si parla di circa 75 milioni di euri,sia stato quasi regalato dal Nano malefico con il solo scopo di farsi i cazzi suoi con la compra delle ville in quell'isola a discapito nostro vi fa venire voglia di mangiarmelo vivo a morsi questo essere ripugnante.Che possa morire tra atroci sofferenze,
essere indegno e schifoso.

Danilo Massa 13.12.10 00:41| 
 |
Rispondi al commento

@ Plinio lo Stravecchio.

Riguardo al rapporto lavoratore-datore di lavoro il prof Zygmunt Bauman, un luminare, ha confermato un mio concetto: l'uno è parte integrante dell'altro.

E' superficiale e limitato anche il luminare?

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 13.12.10 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SICURAMENTE, PERDERO' QUALCHE AMICO E MI DISPIACE, MA IN VERITA' E' CIO' CHE PENSO DI QUESTI SIGNORI. E...NON E' TUTTO!

Guccini – Don Chisciotte

SEGUE SU : caneliberonline.blogspot.com

Caneliberonline 13.12.10 00:20| 
 |
Rispondi al commento

va bene, anche se non possiamo essere sicuri al cento per cento che siamo noi i responsabili dei cambiamenti climatici, anche ipotizzando che sono avvenuti in passato e continuano a venire per cause completamente fuori dalla nostra portata, anche solo un semplice sospetto che siamo noi i colpevoli ci può stimolare ad immettere meno schifezze nell'atmosfera, che sicuramente fanno male alla nostra salute, se non a quella dell'ecosistema.

liliana g., roma Commentatore certificato 13.12.10 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto!!!
Sono dispiaciuto per la presa di posizione secondo me "ignorante" della comunità scentifica riguardo il riscaldamento globale...ci sono un sacco di soldi in ballo per la "salvaguardia del pianeta" e spesso gli interessi non coincidono con la verità...
si e vero sulla nostra Terra c'è troppa Co2 ma il pianeta dai dati in nostro possesso si sta raffreddando!!! Questa purtroppo è la verità!!!
Un esempio??? Proprio durante il summit a Cancun si è registrata la temperatura piu bassa mai registrata in citta 50°F (che figura...il record era 52°F) smettiamola di parlare sempre e solo di riscaldamento globale....parliamo di gestione di risorse e di inquinamento ma smettiamo di tirare acqua al mulino degli speculatori.
Grazie

Daniele Conterno 13.12.10 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Uno di noi che si "IMMOLA"????

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 12.12.10 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei un mito!!! ;-))

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 23:43| 
 |
Rispondi al commento

PER SALVARE IL CLIMA OCCORE EDUCARE LE COSCIENZE...

L’educazione è davvero incompleta se non si illustra ai bambini, giovani e adulti e non si formano le coscienze, che la soluzione urgente è il disarmo generale e completo, includendo il disarmo nucleare, invece del concetto politicamente manipolato della non proliferazione di queste armi. Si dovrebbero avvertire sulle politiche che si basano nelle guerre di conquista delle risorse, come il petrolio e le minacce del vorace complesso militare- industriale, che si dedica a produrre guerre.

I politici ed i grandi interessi che abitualmente costoro servono, i mezzi di comunicazione ed i loro poderosi padroni dovrebbero essere prima di tutto e se fosse possibile, educati loro stessi nel rispetto della verità ed al libero flusso dell’informazione obiettiva, per contribuire all’educazione degli altri e alla qualità dell’insegnamento, invece di creare egoistici, brutali, pieni di cupidigia riflessi condizionati.

I genitori, le famiglie , i maestri e i governanti dovrebbero sempre educare con l’esempio e credo che mancheremmo al nostro dovere insegnato dall’educazione civica ed etica, se tacessimo in questa prima riunione che si svolge adesso, poche ore dopo l’ultima e scandalosa rivelazione dei documenti segreti nordamericani, molti assai recenti, che mettono a nudo la diplomazia imperiale, pieni d’arroganza, e i loro giudizi sulle nostre nazioni e i nostri leaders, del loro disprezzo per il diritto internazionale, del loro cinismo e ipocrisia, dove s’intravedono le loro vere intenzioni e si confonde la diplomazia con le operazioni d’intelligenza e sovversione e l’influenza politica con il più bruto intervento nei nostri temi interni.

Fedele Castro-Las Tunas- 12.12.10 23:27| 
 |
Rispondi al commento

off topic

per non dimenticare

12 DICEMBRE 1969 -

41 ANNI DALLA STRAGE FASCISTA DI PIAZZA FONTANA (Milano)

L'esplosione avvenne alle 16:37, una bomba esplose nella sede della Banca Nazionale dell'Agricoltura in piazza Fontana, provocando la morte di diciassette persone ed il ferimento di altre ottantotto.

In 38 anni, non è mai stata emessa una condanna definitiva per la strage, anche se Carlo Digilio, neofascista di Ordine Nuovo, ha confessato il proprio ruolo nella preparazione dell’attentato e ottenuto nel 2000 la prescrizione del reato per il prevalere delle attenuanti riconosciutegli, appunto, per il suo contributo.

Il 3 maggio 2005 la Corte di Cassazione ha assolto definitivamente gli ultimi indagati (Delfo Zorzi, Carlo Maria Maggi e Giancarlo Rognoni, militanti di Ordine Nuovo condannati in primo grado all'ergastolo) scrivendo però nella sentenza che con le nuove prove - emerse nelle inchieste successive al processo milanese nel 1972 e alla definitiva assoluzione nel 1987 - gli ordinovisti veneti Franco Freda e Giovanni Ventura sarebbero stati entrambi condannati.

Attualmente non vi è alcun procedimento giudiziario aperto in quanto la condanna arriva tardiva, oltre al terzo grado di giudizio.

A metà degli anni '90 Carlo Digilio sostenne di aver ricevuto una confidenza in cui Delfo Zorzi gli raccontava di aver piazzato personalmente la bomba nella banca.

Zorzi, trasferitosi in Giappone nel 1974, divenne un imprenditore di successo.

Ottenne la cittadinanza giapponese che gli garantì poi l'immunità da ogni vicenda giudiziaria. Il Giappone infatti rifiutò le richieste di estradizione dall'Italia.

(Fonte Wikipedia)
**********************************************

"E non fu solo un sogno
e non ci credemmo poco
mettere il mondo a ferro e fuoco,
mentre un’altra stagione
già suonava la campana
il primo rintocco
fu a Piazza Fontana."

(Valerio Sanzotta)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 23:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

stiamo solo aspettando
una montagna di merda
che ci seppellirà

Ale Me (ale64), Trecate Commentatore certificato 12.12.10 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


f an cu l o

c an cu n

Ale Me (ale64), Trecate Commentatore certificato 12.12.10 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Gli USA non possono assumere impegni sul clima

Félix Albisu

Il Premio Nobel di Chimica (1995), Mario Molina, ha affermato che per gli Stati Uniti è impossibile assumere impegni contro il cambio climatico, anche se è così facile comprendere che si deve preservare il pianeta.

In un discorso pronunciato nell’apertura, a Cancún, della mostra Green Solutions, sulle tecnologie pulite applicate alla preservazione del Medio Ambiente, lo scienziato messicano ha detto che, in accordo con le inchieste pubbliche, solo il 13 per cento dei nordamericani approva la lotta contro il cambio climatico.

La cosa peggiore è che con il trionfo repubblicano nelle recenti elezioni del vicino paese, adesso il 50% dei suoi legislatori, nordamericani a loro volta, non vogliono fare passi per fermare l’effetto serra provocato dall’inquinamento ambientale.

Molina ha segnalato che di fronte a questo panorama è impossibile per il presidente Barack Obama far avanzare qualsiasi progetto per stabilire una nuova legge energetica, aspirazione che pretendeva di far ridurre i gas inquinanti al 17%.

“I parlamentari statunitensi hanno anche affermato che la lotta contro il cambio climatico e il pericolo che questo rappresenta per il pianeta è una menzogna degli scienziati”, ha commentato.

Il Premio Nobel ha anche dichiarato che attualmente si realizzano grandi sforzi da parte della comunità internazionale per la riduzione delle emissioni di carbonio, e si è dimostrato d’accordo con lui un altro Premio Nobel del 2007, l’indiano Rajendra Pachauri, titolare del Gruppo Intergovenativo sul Cambio Climatico della ONU (Ipcc, per la sua sigla in inglese).

L’esposizione sulle tecnologie pulite, patrocinata dal governo messicano e dal settore privato, è stata inaugurata a Cancún dal presidente Felipe Calderón, a proposito dello svolgimento in questa spiaggia messicana del Vertice del Cambio Climático.

Il presidente ha reiterato nella stessa cerimonia la sua posizione...

SEGUE GIU'

Salvatore Modellino-San Lupo(Benevento) 12.12.10 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con una catastrofe naturale di queste dimensioni, secondo me anche il Berluska si troverebbe in difficoltà sui tempi.
Dieci giorni non basterebbero.
Se la prenderebbe più comoda stavolta qua.
Sempre secondo me, ovvio.

Magari Emilio Fede ogni sera ci dice che va tutto bene, che Dryland esiste davvero e che prima o poi la troveremo.

Ma solo quando Marcy convincerà Vendola a costruire un enorme desalinizzatore in Puglia allora quello sarà il segnale che le cose si stanno mettendo molto male per sto Pianeta.

E non si può avere tutto, eolico petrolio fotovoltaico e pure il desalinizzatore gigante?

No dai, bisogna fare una scelta strategica.

Saluti



report stasera è IMMENSO.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 12.12.10 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stanno a discutere se s'abbassa o se se alza!

mah!

certo che è vero, il ghiaccio nell'acqua una volta
sciolto l'acqua s'abbassa non si alza!
ma il ghiaccio dei poli non sta tutto nell'acqua
c'è anche la terra sopra cui appoggia!

primo caso!

secondo caso sono i ghiacciai interni dei continenti che si sciolgono, e quelli stanno sulle
montagne!

terzo caso

il magma terrestre è anche un altro problema
sembra che sia più instabile, per cui c'è anche
la complicità della crosta terrestre ad abbassarsi!

ultimo caso (poi c'è il suicidio!!)

Il sole arriverà tra un anno o due alla tempesta
magnetica che accade ogni cento anni circa.
L'ultima nel 1859 , se non erro.
Ebbene anche quella influisce moltissimo sul clima. Prossimamente influirà anche sull'energia
della Terra. Corrente elettrica in crash !

adesso potete stare del tutto tranquilli!

Speriamo che il NANO caschi, almeno sarà una
bella notizia !



La Bolivia respinge il rapporto di Cancún

Enrique Torres

La Bolivia ha respinto in maniera energica il rapporto del gruppo di lavoro sulla Cooperazione a Lungo tempo, il primo documento del Vertice sul Clima della ONU, che ha avuto come sede la spiaggia messicana di Cancún.

Il testo, distribuito alle parti della Convenzione Cornice delle Nazioni Unite sul Cambio Climatico, è stato definito inaccettabile dall’ambasciatore boliviano Pablo Solón.

"Per la Bolivia questo non è un testo bilanciato, è l’opinione della presidentessa del Gruppo di lavoro sulla cooperazione a lungo tempo, Maragaret Mukahanana", ha detto il diplomatico.

In relazione con il capitolo 1D5, Solón ha detto che chiaramente, senza missili, la si presenta come fosse un’opzione accordata "nella quale tutti siamo d’accordo con la creazione di nuovi meccanismi del mercato del carbonio, quando chiaramente la delegazione della Bolivia ha dichiarato che è contraria".

Inoltre ha precisato: “Mentre ci forzano e vogliono discutere dei mercati del carbonio, eliminano la proposta della Bolivia che sostiene di considerare che esiste una discussione sui diritti della Madre Terra, suggerimento che è stato nuovamente eliminato”.

In accordo con il diplomatico, il documento, fatto circolare, segnala come opzione limite di la crescita della temperatura di due gradi centigradi, quando chiaramente varie parti hanno proposto 1,5 gradi centigradi o un grado centigrado.

"Non intendiamo perchè si opta per un’opzione senza prima svolgere un processo di negoziato”, ha rimarcato Solón.

Nella stessa sessione, un gruppo di paesi in via di sviluppo ha espresso il proprio disaccordo con il testo, che esclude anche le speranze delle nazioni più vulnerabili.

Granada, a nome dell’Alleanza dei Piccoli Stati Insulari (AOSIS), ha criticato il testo presentato dalla presidentessa del Gruppo di Lavoro sulla Cooperazione a lungo tempo, Maragaret Mukahanana...

SEGUE GIU'

Pasquale Fragomeli-Reggio Calabria- 12.12.10 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA VITA SULLA TERRA NON SAREBBE POSSIBILE SE NON FOSSE PER TUTTA UNA SERIE DI FATTORI, DI ALCUNI DEI QUALI SI E' COMPRESO SOLO RECENTEMENTE APPIENO L'IMPORTANZA, TRA QUESTI CI SONO:
LA POSIZIONE DELLA TERRA NELLA VIA lATTEA E ALL'INTERNO DEL SISTEMA SOLARE NONCHE' LA SUA ORBITA , L'INCLINAZIONE DEL SUO ASSE LA VELOCITA' DI ROTAZIONE E IL SUO SATELLITE;
UN CAMPO MAGNETICO E UN'ATMOSFERA CHE FUNGONO DA DOPPIO SCUDO PROTETTIVO;
ABBPONDANZA DI ACQUA;
CICLI NATURALI CHE REITAGRANO E PURIFICANO LA BIOSFERA; INOLTRE LA TERRA OSPITA UNA STRAORDINARIA QUANTITA' E VARIETA' DI ORGANISMI, PROBABILMENTE MILIONI DI MILIONI DI DIVERSE SPECIE, PER ESEMPIO SI E' RISCONTRATO CHE IN UN SOLO GRAMMO DI TERRA CI SONO 10.000 SPECIE DI BATTERI PER NON PARLARE DEL NUMERO DEI MICROBI.
LE PIANTE E IL FITOPLANCTON CONTRIBUISCONO A REGOLARE I LIVELLI DI ANIDRIDE CARBONICA E OSSIGENO NELL'ARIA E NELL'ACQUA , NEL SUOLO I BATTERIE FUNGHI SVOLGONO UN PERFETTO LAVORO DI DECOMPOSIZIONE DELLA MATERIA PROVVEDENDO ALLE PIANTE IL RIFORNIMENTO DI SOSTANZE NUTRITIVE ORGANICHE.
A RAGIONE DI QUANTO SOPRA E PER MOLTO ALTRO LA TERRA E STATA DEFINITA " IL PIANETA CHE VIVE".
PER DARVI UN PERCEZIONE DI QUANTO SIA MAGNIFICO IL SISTEMA DEL NOSTRO PIANETA, VI POSSO DIRE CHE QUANDO AVRETE FINITO DI LEGGERE QUESTE BREVI RIGHE, AVRETE GIA' PERCORSO CENTINAIA DI CHILOMETRI, SENZA AVVERTIRE IL MINIMO SCOSSONE, LA TERRA HA UNA CIRCONFERENZA DI 40.000 KM E COMPIE UN GIRO SU SE STESSA OGNI 24 ORE, QUESTO SIGNIFICA CHE CHI E' ALL'EQUATORE VIAGGIA A 1600 KM/ORA MENTRE CHI FOSSE IPOTETICAMENTE AI POLI STA FERMO, OLTRE A CIO' LA TERRA PERCORRE LA SUA ORBITA ATTORNO AL SOLE A 30 KM/S, E ATTORNO AL CENTRO DELLA NOSTRA GALASSIA A 249 KM/S. PER AVERE UN RIFERIMENTO LA VELOCITA' RAGGIUNTA DA UM MEZZO COSTRUITO DALL'UOMO, NAVICELLA SPAZIALE E'STATA DI 10 KM/S.
QUESTA PERFEZIONE E' STATA STATUITA DA UNA FORZA INCOMMENSURABILE CHE PERMEA L'UNIVERSO E NON POTRA' ESSERE DISTRUTTA DALLA STUPIDITA' DEL GENERE UMANO.

AL - 2012 12.12.10 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

er sor Sartori liquida er Grillo con "è uno stupidino", prima aveva anticipato, riguardo 'na frase sua letta dar Piroso che azzardava 'na somiglianza cor Grillo, che er comico nun è capace de pensieri così articolati. Er Sartori è lapidario pure sur lavoro politico der Grillo "Aveva del potenziale, ma non l'ha sfruttato, oppure non ce l'aveva proprio questo potenziale", 'nsomma er politologo più acclamato de Italia oltre a tutti li papponi nun resparmia manco er "nuovo che avanza"

Nico Giraldi (er pirata), Roma Commentatore certificato 12.12.10 22:41| 
 |
Rispondi al commento

ENFUMÉS: i Negazionisti del clima al servizio delle multinazionali.

Vol.1 = http://www.facebook.com/video/video.php?v=1192962831942

Vol.2 = http://www.facebook.com/video/video.php?v=1202185262497

Vol.3 = http://www.facebook.com/video/video.php?v=1212915770753

Lobby pétrolier et négationistes climatiques - A chi giova negare la catastrofe climatica? Chi c'è dietro la moda negazionista, deviazionista e complottisticamente ufologica ANCHE in materia di Clima? Tradotto e diffuso in Italia da RNA

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Massimo Greco, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 22:39| 
 |
Rispondi al commento

qui ci beccano sempre

http://www.leggonline.it/articolo.php?m=_&id=95433

Reve ng Commentatore certificato 12.12.10 22:38| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI CLIMA...

Un altro anno perduto dopo l’inganno di Copenaghen!
● Discorso del Ministro delle Relazioni Estere della Repubblica di Cuba, Onorevole Sr. Bruno Rodríguez Parrilla, nel segmento d’alto livello della 16 COP/CMP6 della CMNUCC. Cancún, Messico, 8 dicembre del 2010

Signor Presidente:

Distinti Capi di Stato e di Governo; Capi di delegazione:

Distinti delegati:

Forze poderose assicurano senza dubitare che il cambio climatico non esiste, che non ci deve preoccupare e che il serio problema che oggi ci convoca è tutta una macchinazione. Sono quelle che oggi si oppongono nel Congresso degli Stati Uniti d’America alla ratificazione dei deboli strumenti che controllano la proliferazione delle armi nucleari, in una crociata insensata, il cui unico proposito consiste nello smettere di recuperare la piccola parte del potere che hanno perso solo due anni fa.

Sono quelle che vogliono ridurre le imposte del 10% della popolazione che controlla il 90% della ricchezza, le stesse che si oppongono alle riforme dei sistemi di salute, della previdenza, della disoccupazione e a qualsiasi protesta che significhi un piccolo passo avanti verso il progresso o l’equità.

Tutti noi che siamo riuniti qui sappiamo bene che il cambio climatico. Unito alla seria minaccia di una guerra di dimensioni nucleari, costituiscono i pericoli più gravi e imminenti che l’umanità affronta per la sua sopravvivenza.

L’assenza di progresso verso una reale soluzione dei due problemi, risponde all’atteggiamento irresponsabile di coloro che promuovono e si beneficiano con lo spreco, le catastrofi, le guerre e la tragedia che vivono i nostri popoli.

È dovere di tutti domandare a coloro che hanno tutta la responsabilità storica, d’eliminare lo spreco ed il consumo irrazionali delle risorse limitate del nostro pianeta e che vengano destinate alla promozione della pace e di uno sviluppo sostenibile di tutti i popoli...

SEGUE GIU'

Salvatore Modellino-San Lupo(Benevento) 12.12.10 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta Beppe!

Per carità, fermati con questa storia del Global Warming!

Questo post alla vigilia della settimana più fredda degli ultimi 30 anni mi sembra davvero troppo (si prevedono: -8* a Bolzano e Aosta, -6* a Milano e Torino, -5* a Firenze, Venezia, -2* a Roma. Si potrebbero sfiorare punte di -30* a Livigno e sull'altipiano di Asiago.)!

Stiamo battendo dei record di freddo nel Plateau Antartico in questi giorni, mai prima d'ora, all'inizio dell'estate australe erano stati documentati valori inferiori ai -50 °C; da oltre 72 ore invece, questo limite viene ripetutamente superato in una regione vasta più dell'Unione Europea. La storia climatica della base russa Vostok (3.488 m) esprime lo stato delle cose. Il record del mese risaliva all'1 dicembre 1960, quando si erano raggiunti i -48,0 °C; da allora, cioè da mezzo secolo, ci si era avvicinati solo in tre occasioni:
1 dicembre 1965 -47,4 °C
1 dicembre 1970 -47,5 °C
2 dicembre 1983 -47,6 °C

Insomma le cose stanno diversamente da come ci e Ti raccontano!

Non prestiamoci a questi venditori di certificati verdi, di scambi finanziari sui co2 e sull'imposizione per legge di nuovi balzelli mondiali sulle spelle dei soliti contribuenti!

Le nostre risorse e la nostra attenzione deve essere indirizzata verso gli inquinamenti veri: nucleare, rifiuti industriali e tossici, distruzione del suolo agroalimentare.

Ti prego Beppe informati non è mai troppo tardi per cambiare idea!

http://expianetadidio.blogspot.com/

Vincenzo Amato, vincenzoama@gmail.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 22:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA STRATEGIA DEL CREARE ALLARMISMI.


allarmismi allarmismi....questi sono solo allarmismi inutili.......mentre il popolo bue si fa ancora intortare da questo genere di problematiche che, mai, anche se lo volessero, potrebbero risolvere da soli.....semplicemente perchè, non dipendono dalla loro volontà....."quelli che si FANNO di DENARO" s'arricchiscono allegramente alle loro spalle.... SVEGLIATEVI!! APRITE GLI OCCHI!!

ps: forse, per comprendere finalmente quale sia il vero problema dell'umanità, bisognerebbe prima provare cosa significhi "collezionare $OLDI" quale sia l'incredibile DIPENDENZA a cui porta quella che è "A TUTTI GLI EFFETTI" la DROGA più potente che possa esistere sulla faccia della TERRA!!

Roberto S., milano Commentatore certificato 12.12.10 21:58| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccio la raccolta differenziata, acquisto frutta e verdura della mia zona, ho bandito i sacchetti di plastica, cerco di non sprecare energia elettrica, al supermercato non acquisto mai prodotti che vengono dalll'altro capo del mondo,bevo l'acqua del rubinetto.....ma se tutti noi singoli cittadini della terra cerchiamo di fare di tutto per salvare questo pianeta veniamo "ricompensati" dalle politiche scellerate dei nostri governanti che cavolo possiamo fare?.....Io una soluzione ce l'avreima ècontro i miei principi di non violenza...

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 12.12.10 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Ai deficienti leghisti che votano lega puntualmente consiglio questa sera di guardarsi report su rai3 così si fanno un'idea più precisa sul ministro dell'economia italiana cioè quel ministro che ha controllato l'economia italiana 7 anni su 10.
Questo ministro è della lega guarda caso, ordinato dalla larva bossoli.
Cari della lega come vedete se realizzeremo il default e ci riusciremo sarà colpa sopratutto vostra e degli ignoranti che vi hanno votato.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 21:44| 
 |
Rispondi al commento

OT da facebook:
"Nichi Vendola vi informa che in Puglia i termovalorizzatori in costruzione non sono considerati impianti per i rifiuti ma impianti energetici, quindi regolati da leggi comunitarie e nazionali e hanno un impatto ambientale minimo. Io posso avere la massima idiosincrasia per un impianto, ma la responsabilità politica e quella amministrativa sono separate. Non posso ficcare il naso in cose che non sono di mia diretta responsabilità."

Qualcuno che ha avuto il coraggio di diventare suo fan, vada a dirgli qualcosa:
http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=146210395431734&id=38771508894


IL TRADITORE SCILIPOTI CON EMILIO FEDE: CHE BELLA COPPIA!

http://www.youtube.com/watch?v=fNesB-QaHfs

Nunzio C., Sicilia Commentatore certificato 12.12.10 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Ammesso che stiamo affrontando una crisi, ritengo che ci stiamo preparando a un riscaldamento, quando sembra che si verifichi il fenomeno inverso.
Ci stiamo preparando per la cosa sbagliata”.

Timothy Ball, climatologo canadese


Riscaldamento o glaciazione?

Intervista a Roberto Madrigali ricercatore che rigetta la tesi del riscaldamento globale a causa umana.


http://www.meteoclima.net/it15/index.php?option=com_content&view=article&catid=45:editoriali-scientifici&id=636:qandiamo-verso-una-nuova-glaciazioneq-parola-dello-sudioso-roberto-madrigali-di-betty-galanti&Itemid=84

silvanetta* . Commentatore certificato 12.12.10 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Scilipoti non ha nessuna colpa, lui aveva scambiato da sempre l'acronimo del suo partito. IdV pensava volesse dire Italiani da Vendere.
E lui si accodò, che caspita.
Mica ne può niente lui, un po`di comprensione.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Decalogo anti-Berlusconi

1)Perchè la crisi non è una barzelletta.

2)Perchè le promesse non servono a nulla:
ci vogliono i fatti.

3)Perchè dare l'esempio è un concetto da
difendere, non da demolire.

4)Perchè le donne non si insultano nè si pagano:
si rispettano come tutti.

5)Perchè i suoi guai giudiziari non sono affari
nostri.

6)Perchè i suoi affari privati sono diventati
guai nostri.

7)Perchè non siamo portavoce di nessuno, a
cominciare da Putin.

8)Perchè non baciamo le mani a nessuno, a
cominciare da Gheddafi.

9)Perchè tutti ci prendono in giro. E non lo
meritiamo.

10)Perchè vogliamo un Paese migliore. E ce lo
meritiamo.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 20:58| 
 |
Rispondi al commento

x al lupo ..... sei poco informato.....


http://www.3bmeteo.com/giornale-meteo/pack+antartico+agosto+2010-+mai+cos--10398


banchisa antartica mai così estesa in 30 anni....il NSIDC penso che non sia proprio un biscotto della fortuna.....

vittorio abelar 12.12.10 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Credo anch'io che per il clima si sarebbe potuto fare molto di più, un particolare : possibile che questa pagina abbia così tanti commenti ed il video sia stato visto solo 300 volte?
Ciao dalla Toscana

Centopino 12.12.10 20:49| 
 |
Rispondi al commento

ma che cacchio scrivi beppe. lo sai che i cambiamenti climatici sono dovuti esclusivamente alla merda delle scie chimiche.

jacopone da todi Commentatore certificato 12.12.10 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Hi.

Del Cavaliere si può dire "nano malefico" o del ministro Brunetta che è un "piccolo gnomo" , perchè questa è divertentissima satira e, se qualcuno non si diverte, peggio per lui !
Ma guai a dire che la Rosi Bindi è "più bella che intelligente", perchè questa è, invece, una offesa gravissima.
Nel codice deontologico dell'informazione vige una regola uguale a quella stabilita dal codice della strada: l'offesa passa prima quando viene da destra !
Se "ipo-crita" significa letteralmente "dotato di scarso senso critico", certo bisognerebbe indire una manifestazione per liberare la stampa, ma non certo dai condizionamenti di origine esterna, quanto invece dalle limitatezze colpevoli, provenienti dall'interno.

Tartarughe surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 12.12.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sensibile all'ecologia :

Ormai i supporti tradizionali (carta/cd/dvd ) sono ampliamente sostituiti da internet.
Anche i programmi più costosi si scaricano dalla rete (pagando ovviamente).

Tu, caro Beppe , sensibile agli sprechi ed alla natura, vendi ancora i cd e i libretti in maniera tradizionale ovvvero POCO ECOLOGICA !

p.s. ops ! ho detto la verità ! verrò censurato

ettore fieramosca 12.12.10 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Il Prof.Auriti si scatena

****************************

http://www.youtube.com/watch?v=A0fxgDS94jg&feature=related

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 12.12.10 20:24| 
 |
Rispondi al commento

La Terra ci si scrollerà di dosso e nel giro di qualche migliaio di anni, che per lei sono secondi, si ripulirà da tutto il nostro lerciume.

Siamo un cancro e meritiamo di scomparire.

http://www.youtube.com/watch?v=QXvK359TL2Y


Caro Gesù bambino,
anch'io ho una preghiera pure se non sono piccino.

Per il Natale che giunge, o Santo redentore,
mi piacerebbe tanto un tuo grande favore.

Che arrivi il gran finale di sto governo infame,
di ladri, di puttane, di giuda e di condannati.

Non ti scordare del grande corruttore e
dei cani fedelissimi del padrone Berlusconi:

scompaia lui con tutte le sue legioni.
Che bel Natale sarebbe senza loro tra i coglioni!

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

+ 1° (in atto, ndr) : Fusione dell'Artico - Scomparsa dei ghiacci dal Kilimanjaro - Ritiro dei principali ghiacciai dalle Alpi al Tibet......

SE SI SCIOGLIE IL GHIACCIO AL POLO NORD (CHE GALLEGGIA SULL'OCEANO) NON CI SARA' NESSUN INNALZAMENTO DEI MARI, PERCHE' IL VOLUME DELL'ACQUA ALLO STATO SOLIDO E'IDENTICO AL VOLUME ALLO STATO LIQUIDO (LO INSEGNANO IN 4 ELEMENTARE)

+ 2° : Riduzione dell'alcalinità dei mari con la progressiva distruzione del placton e degli organisni con i gusci di carbonato di calcio (il placton è alla base della catena alimentare oceanica) ..........................
CHI LO HA PREVISTO IL MAGO OTLEMA??


+ 3° : Scomparsa dell'Amazzonia e delle foreste pluvilali - Desertificazione dell'Australia - Superuragani nell'America del Nord -....

L'AMAZZONIA SCOMPARE PERCHE' TAGLIANO GLI ALBERI NON PERCHE' AL POLO SUD C'è UN GRADO IN PIù.


+ 4° : Scioglimento dell'Antartide - Delta del Nilo sommerso dal mare - Carestia in Cina - Migrazioni di massa verso i Paesi temperati come Russia e Europa

SCIOGLIMENTO DELL'ANTATIDE????? MA QUALCUNO HA SPIEGATO A QUESTO BUFFONI-RUBBA-STIPENDIO CHE LI CI SONO 70 GRADI SOTTOZERO??? QUALCUNO GLI HA SPIEGATO A QUELLE BRACCIA RUBBBATE ALL'AGRICOLTURA CHE A GENNAIO SI STACCANO GLI ICEBERG PERCHE' è ESTATE ED è NATURALE, FACCIO NOTARE CHE SI STACCANO ICEBERG FUORI DAL CIRCOLO POLARE.

PERCHè QUESTI BUFFONI NON PARLANO PIù DEL BUCO DELL'OZONO?? CERTO PERCHE' SOLO DEGLI IDIOTI POTEVANO PENSARE CHE UNA FABBRICA IN ITALIA POTESSE BUCARE L'OZONO AL POLO NORD...........

ALCUNO MESI FA TROVARONO UNA BALENA MORTA IN ITALIA, QUESTI BUFFONI DISSERO CHE ERA PER COLPA DELL'INNALZAMENTO DELLE TEMPERATURE, BUCHI DEGLI OZONI ECC ECC, POI???? POI DALL'AUTOPSIA SCOPRIRONO CHE ERA MORTA SOFFOCA PER UN SACCHETTO DI PLASTICA.......

I SOLDI DIAMOLI PER PULIRE IL MONDO NON A QUESTI BUFFONI RICERCATORI CHIUSI NEI LABORATORI.

SALUTI!!

a volte (ritornano) Commentatore certificato 12.12.10 20:00| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auriti perchè assassinarono Lincoln e Kennedy

**********************************************

http://www.youtube.com/watch?v=IAZERsCW3wI&feature=related

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 12.12.10 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Se volete far na banca vedete di non far la fine di questa di bologna:

http://www.berbanca.it/html/pre-login-banca-online.php

Prefallimento e conti congelati..ops!

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Auriti ci spiega cosa succede in banca

**************************************

http://www.youtube.com/watch?v=wBiBCyB0Roo&feature=watch_response_rev

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 12.12.10 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Aumentano le allergie, chissà perchè...


cettina* d., sicilia Commentatore certificato 12.12.10 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governo del fare..

TASSE | Boom degli evasori, in crescita +10,1% nei primi 11 mesi del 2010, il nostro paese si conferma al primo posto nella Ue, con il 54,5% del reddito imponibile evaso. Le imposte sottratte all'erario ammontano a una serie di manovre finanziarie in stile Tremonti. Cioe' 159 miliardi di euro l'anno.

I principali evasori non si trovano nell'economia criminale, ma in quella legale, secondo i risultati dell'indagine: al primo posto ci sono gli industriali (32,8%) seguiti da bancari e assicurativi (28,3%), commercianti (11,7%), artigiani (10,9%), professionisti (8,9%) e lavoratori dipendenti (7,4%).

A livello territoriale, l'evasione è diffusa soprattutto nel Nord Ovest (29,4% del totale nazionale), seguito dal Sud (24,5%), dal Centro (23,2%) e dal Nord Est (22,9%).

http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1052390

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Come va il mercato delle vacche?

In quanto all'ambiente i politici del mondo, hanno deciso che è meglio farci morire di cancro in luoghi "ameni" piuttosto che salvare l'aria che respiriamo.

Ritengono che le pale eoliche e i pannelli fotovoltaici siano antiestetici, .....le centrali nucleari no?

Così come per i termovalorizzatori di tumori. Saranno esteticamente migliori di un Thor o di un dissociatore molecolare?

Chissà!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 12.12.10 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come si può sperare in un cambiamento se le popolazioni non sono ancora in grado di intendere e volere? Se così fosse avrebbero rovesciato questo mondo di criminali che hanno posto al centro dell' universo il profitto. Le possibilità di rovesciare questo stato di cose ci sarebbero tutte. Invece in tutto il mondo il potere è in mano alle caste proprio come avveniva mille anni fa. Nonostante l'evoluzione le popolazioni sono rimaste statiche, in un assurdo atteggiamento di subordinazione verso questi prepotenti, che le hanno sempre sottoposte ai propri voleri e mai hanno provato a fare una vera e propria rivoluzione, che potesse tenerli a freno. Nel mondo globalizzato di oggi dove le notizie arrivano in contemporanea, dove quasi tutti nei Paesi civilizzati posseggono un' istruzione, si continua a subire la prepotenza del potere senza muovere un dito. Che in ogni Paese è giusto ci sia un governo che stabilisca l'ordine e prenda le decisioni è giusto, però in nessun Paese ancora oggi il Governo si pone nella giusta dimensione: servire il Paese! Dappertutto è il Paese che deve servire a loro e nessun capo di Stato ha mai fatto davvero gli interessi del Paese, ma solo e soltanto soddisfare le proprie ambizioni, costi quel che costi, persino le guerre. Basterebbe che uno solo di questi Paesi riuscisse ad imporre al governo di porre la popolazione al centro degli interessi e gli altri seguirebbero a ruota. Ma per ottenere questo purtroppo, richiede una rivoluzione civile e nessuno, a quanto pare è disposto a farla, visto che preferiscono andare a morire in un Paese sconosciuto e lontano, contro gente che non gli aveva fatto nulla di male, piuttosto che morire per la libertà del proprio Paese. Quindi finché saranno questi governanti a gestire il potere il pianeta può tranquillamente essere disintegrato. Ai potenti interessano i soldi non la terra, da preservare per quelli che verranno dopo di loro. Il loro motto è: dopo di me il diluvio!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 12.12.10 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Qualche tempo fa andai in Norvegia per lavoro.
Mi fermai in un paesino ridicolo vicino a Oslo,
rimasi ospite per qualche giorno a casa di alcuni
operai del settore ittico, lavoravano in una
riserva dove si allevavano i salmoni.
Rimasi colpito dallo stile di vita, erano solo
440 abitanti, si, proprio 440 abitanti in quel
paesino. Ognuno aveva la casetta con il tetto
a punta per facilitare lo scivolìo della neve.
I giardini non avevano reti di recinzione, ognuno
sapeva benissimo quale era il suo confine e non
si sarebbe mai permesso di invadere l'altrui.
Quando le persone finivano di lavorare si
ritrovavano in una specie di "TUTTOAVERE" una
sorta di bar alimentari panificio scatolificio
falegnameria fruttivendolo con filodiffusione
annessa. Prendevano un vomito di aperitivo e poi
via, a casa a mangiare e di nuovo via, su
internet "gratis". Alle 22:00 ci si trovava
sempre nel "TUTTOAVERE" che nel frattempo aveva
abbassato le luci e dava birra a tutti,
trasformandosi in una sorta di pub. Due palle
da trauma, non si può descrivere lo smaronamento.
Gente strana i Norvegesi, talmente strana che
non trovavi un pezzo di carta per strada e tanto
meno sulle rive dei fiordi, niente lattine niente
bottiglia vuote, perchè i poliziotti erano
pochi ed eccezionalmente simpatici nonchè
ospitali, ma se ti beccavano a sporcare strade
o giardini, 45 gg. di galera e TOT soldi di
multa da pagare, e TOT soldi equivalevano a 3
mesi di stipendio. La raccolta differenziata
hanno cominciato a farla quando noi in italia
regalavamo la banche ai privati, tanti anni fa.
Mi colpì un bambino di 4 anni, Nicolas, vivace
e un tantinello rompi balle, finito di mangiare
il gelato però prese l'astuccio che lo conteneva ed uscì di casa, con un freddo porco,
e depositò l'involucro nell'apposito
contenitore per la plastica, perchè gli hanno
insegnato che il mondo si può salvare solo con
il rispetto e la cura dello stesso.
Chi lo va a dire a Nicolas che tutto ciò che fa
è inutile?


Moreno Corelli Commentatore certificato 12.12.10 19:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il pianeta lo salveranno i singoli, non i politici o le nazioni.
Ognuno faccia un passo, si informi e realizzi dei microcosmi di persone sensibilizzate.

personalmente non vedo altra strada.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Landini...purtroppo avevi ragione.
Grazie Bonani...grazie Angeletti...grandi teste di cazzo!
Lavoratori svegliaaaaaaaa!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 12.12.10 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Alemagno: chi ha sbagliato deve pagare!
Certamente Alemagno! Certamente... e i voti di questi raccomandati dove li andrai a riprendere?
Parlare bene e razzolare male!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 12.12.10 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-OT

azz...proprio a Di Pietro questa vigliaccheria i "suoi" due traditori non dovevano farla,
spero si impicchino come fece Giuda.


Quanti gradi in più ci vogliono per fare estinguere questo governo di criminali ?

Carlo Carli 12.12.10 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che bello...

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2010/12/12/pop_milano.shtml

e che buffo il quotidiano in basso a sn.... eheheheh

Reve ng Commentatore certificato 12.12.10 19:10| 
 |
Rispondi al commento

DILIBERTO....DILIBERTO..!!!! solo qualche vecchio Stalinista puo' starti dietro..."Ancora"

SEGUE SU : caneliberonline.blogspot.com

Caneliberonline 12.12.10 19:10| 
 |
Rispondi al commento

hola,
date un sguardo a questo blog:
http://www.fakecampaign.com/?p=110

m.

manuele 12.12.10 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, la prima ragione del riscaldamento terreste e' dovuta dall'attività del sole. Gli oceani rilasciano durante lunghi periodi masse enormi di CO2. L'attività umana influisce meno del 0.5%. Come si spiegherebbe altrimenti perché durante il boom economico degli anni 50-60 la temperatura rimase più o meno stazionaria, mentre nel precedente ventennio di recessione tanto quanto ai nostri giorni?
http://it.wikipedia.org/wiki/Riscaldamento_globale

Vi consiglio vivamente di guardatevi "The Great Global Warming Swindle"
http://video.google.com/videoplay?docid=-5576670191369613647#

Anch'io c'ero cascato...
Comunque questo non giustifica lo spreco inutile di risorse e la distruzione dovuta dall'ingordigia umana. Sopratutto quello di altre forme di vita. E' bene darsi tutti una regolata.

Peace

Luca Rocchini 12.12.10 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo alcune precisazioni, la produzione di gas serra etc etc....sortirà l'effetto contrario, nn stiamo infatti andando verso un riscaldamento ma verso un raffreddamento, gli ultimi inverni ne sono una prova....avremo via via inverni sempre + freddi e perturbati , la calotta polare sud non è mai stata così ampia come in questi ultimi anni....l'uomo può anche inquinare quanto vuole.... ma non distruggerà di certo la terra....finiamo di preoccuparci della terra....la terra si sa benissimo difendere da sola, l'unica cosa che l'uomo sta distruggendo è se stesso....esteriormente e interiormente....e so cazzi suoi....e per tornare illibata....e rigenerata....dopo che l'uomo si sarà autodistrutto la terra ci metterà poche centinaia di anni....che se calcolati in funzioni dei miliardi di anni che ha....sono uno starnuto....questa non è una giustificazione....alle nefandezze umane....solo una precisazione....per centrare quale che è il vero nodo nell'umana eco-coscienza.

vittorio abelar 12.12.10 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=F4HNriWg7_A

sorriso etrusco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 18:39| 
 |
Rispondi al commento

sto sorseggiando ananas su un'isoletta tropicale e cosa mi viene in mente?
NO AL VOLONTARIATO
Ben'inteso, non quello delle emergenze e del salvare anime umane e non.
Sto parlando di quello che và a tappare le falle delle istituzioni.
Che toglie la possibilità che la gente si incazzi davvero e obblighi ognuno alle proprie responsabilità.
Invece questi sedicenti altruisti negano alle regole l'essere rispettate e tutto per il piacere personale di farsi belli di fronte alle proprie comunità...bah
In verità fanno più danno che guadagno

ANCHE TU DI'DI NO AL VOLONTARIATO CHE SODDISFA UN EGO
tanta felicità a tutti

il terribile batz umaru 12.12.10 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Se facessero una video conferenza
anzichè riunirsi da tutto il mondo ai caraibi,
sarebbe già più utile all'ambiente.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Che pena..meriteremmo di crepare tutti con una bella catastrofe ambientale..noi perchè non facciamo niente di veramente concreto per fermare queste persone e questi ultimi perchè pensano solo ai loro profitti passando sopra tutto e tutti..umanità fallita!!!
7 minuti fa · Mi piace

Yuri R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Che pena..meriteremmo di crepare con una bella catastrofe ambientale..noi perchè non facciamo niente di veramente concreto per fermare queste persone e questi ultimi perchè pensano solo ai loro profitti passando sopra tutto e tutti..umanità fallita!!!

Yuri Roveri 12.12.10 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Riscaldamento globale per colpa di chi?... ma dai ancora ci credere a tutte queste balle! chi ha detto che la colpa è dell'uomo chi? ma informatevi un po no siete papagalli

riccardo fasulo 12.12.10 18:20| 
 |
Rispondi al commento

SE VOGLIO TRASTULLARMI CON UN BUFFONE NON DEVO GUARDARE LONTANO..... RIDO DI ME STESSO.... SILVIO.

aniello r., milano Commentatore certificato 12.12.10 18:16| 
 |
Rispondi al commento

IL CLIMA CHE SI SPEZZA

Qui di spezzettato ci sono solo i nostri coglioni!

Non è ipotizzabile un miglioramento delle cose se non si "ripulisce" da chi inquina!

A questi della salute pubblica non gliene fraga una cippa,alle grandi industrie non interessa la salute della gente e le sorti della natura,si preoccupano solo degli introiti.

Si preoccupano solo di predominare più gente possibile,più territori possibili,più ricchezze possibili.

NON GLI INTERESSA UN CAXXO DI NIENTE E DI NESSUNO!

Le varie nazioni si preoccupano solo di favorire le produzioni che rendono di più,non quelle più sane.

Non si vuole produrre in modo più sensato perchè al momento non conviene,infatti fanno affari anche con le energie da fonti rinnovabili,non si vuole risparmiare,ma sprecare,perchè conviene di più.

L'analisi è semplice.

L'Armata Brancaleone armata di tanta buona volontà e principi nobili,cozza contro il muro dello strapotere territoriale di chi ha i dindini,il potere e gestisce il mercato del lavoro.

Le cose che devastano l'ambiente le costruiscono gli amici degli amici,fanno lavorare gente girano soldi nelle banche,che cissà di chi sono!

DOBBIAMO ENTRARE IN CONCORRENZA,PRODURRE REDDITO E LAVORO E,FARE LE COSE FATTE BENE!

IL DISATRO ECOLOGICO E' LA CONSEGUENZA DEL NOSTRO DISINTERESSE PER LE FONTI DI REDDITO PRODOTTE DA LAVORO ONESTO!

Una persona onesta e sana di mente non spreca,non ammazza la popolazione,non ha bisogno di "possedere" il mondo,non lascia ai propri figli un mondo di merxa.

Ma se ogni generazione dovrà bussare sempre alle solite porte per elemosinare un lavoro,un pezzo di pane,la vedo senza sbocco!

Come mai?

Perchè abbiamo nel mondo dei politici di merxa,gente che se venderebbe pure la madre pur di stare lì!

SEMO TANTI "UNI",CHE SINGOLARMENTE NUN CONTANO UN CAXXO,MA CHE TUTTI INSIEME PONNO FA QUARSIASI COSA!!!

Pure 'na Banca!

Arriv.e gra.(comincio a risp.)

Na. da Ro.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 18:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUELLA UMANA E' TUTTA FATICA SPRECATA.
L'UOMO NON PUO' PIU' NULLA, SIAMO VICINI AL GIUDIZIO DI GEOVA DIO.
METTETEVI L'ANIMA IN PACE, ANZI METTETELA IN MANO ALL'ONNIPOTENTE E FORSE VI SALVERA'!

patrizia l. Commentatore certificato 12.12.10 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che mondo, mai visti tanti LADRI viaggiare fino in Messico solo per spararsi così tante seghe.
Niente accordi (vincolanti!) = masturbazione continua. Almeno un peyote ve lo siete presi?

Lorenzo N., Milano Commentatore certificato 12.12.10 18:07| 
 |
Rispondi al commento

COME SMETTERE DI INQUINARE IL MONDO SENZA SFORZI
di J. Rifkin

Come ho detto in passato invece di riempirci solo la bocca col nome di Jeremy Rifkin, incominciamo a leggerlo.

Senza voler "sminuire" l'opera che l'uomo moderno sta compiendo per distruggere il pianeta attraverso le centrali a carbone, gli inceneritori e via dicendo, molti sono oggi coloro che gridano al mondo che per salvare il mondo dalla fame e dall'inquinamento basterebbe smettere di mangiare carne.

Tra questi c'è l'acclamato (su questo blog - e non solo su questo - qui quando parla di altre cose, però ;) Jeremy Rifkin che in vari scritti, di cui ECOCIDIO è il più completo, denuncia che cambiare il modo di alimentarsi gioverebbe alla terra e alla sua popolazione.

GO VEG!!!

Saluti comunisti a tutti i rossi che hanno aperto gli occhi e non si fanno più infinocchiare da questo blog.
Agli altri saluti "semplici" con la speranza che anch'essi possano svegliarsi!!!

Cheyco Resistente su FB e nella vita reale!

Cheyenne in-Faust (cheyco), Reggio Calabria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' la fine. Inutile cambiare Berlusconi.

Porta a porta non ci deve mancare.

gennaro fu 12.12.10 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Magari chissà lo scioglimento di qualche ghiacciaio potrebbe risolvere i nostri problemi portandosi via quel pezzetto di Sardegna mentre ballano il bunga bunga.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 12.12.10 17:55| 
 |
Rispondi al commento

meglio così
si erano già messi in mente di regolare tutto globalmente, con i loro dettami ed imporli a tutti ma, fortunatamente, non lo possono più fare. Vogliono mantenere saldo il vecchio sistema che dovrà fare da regolatore anche nel caso dei cambiamenti climatici.
Hanno creato i problemi , tentano in tutti i modi di scatenare una reazione che non è facile che ci sia poichè in molti hanno mangiato la foglia e quindi non potrà esserci UNA SOLA soluzione. Hanno sottoposto gli stessi dati scientifici al varo del profitto, sempre. Chi può credere più che dicano il vero ?
Che la smettano di riunirsi e di prenderci in giro.
'sera

Alina F., Varese Commentatore certificato 12.12.10 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Oggi mi e' capitato di incontrare per strada 3 cacciatori che sparavano ad una lepre,uno di loro so che e' un carabiniere;qualcuno sa se i cacciatori possono sparare vicino un centro abitato e se la forestale puo' arrestarli?

sergio rubin 12.12.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'essere umano è il vero rifiuto di questo pianeta. Esso scomparirà ma la Terra continuerà la sua evoluzione.

Anima Mundi 12.12.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento

CIAO MONICELLI...Anche in uno stato oppresso c'è la possibilità per un uomo saggio di manifestarsi,
Anche nel dolore v'è un certo decoro, e lo deve serbare chi è saggio... il bene, infatti, non consiste neLL'ESISTERE, ma nel vivere bene. Perciò, il saggio vivrà quanto deve, non quanto può. Osserverà dove gli toccherà vivere, con chi, in che modo e che cosa dovrà fare. Egli bada sempre alla qualità della vita, non alla lunghezza

aniello r., milano Commentatore certificato 12.12.10 17:47| 
 |
Rispondi al commento

L' ANGOLO DEL BUON UMORE

La piazza non risponde più all’appello del Pdl
E Berlusconi progetta il rimpasto con Casini

da:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/12/12/da-roma-a-milano-il-flop-delle-manifestazioni-del-pdl-e-la-russa-fa-il-mediatore-con-le-colombe-di-fli/81566/

fulgy f., torino Commentatore certificato 12.12.10 17:46| 
 |
Rispondi al commento

É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
Maaa in teoriaaaa ho abbastanzaaaa vitaaaa per vedeeeree moriiiir il Berlusconiii yupppiiieee yuppiiieeeeeee! Ancheeeee tutti gli altriiiiiiiiii leccaculo che si portaaaaa dieeetroooooo!!!!
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom
É la fineee del moooondooooo booooom

fulgy f., torino Commentatore certificato 12.12.10 17:42| 
 |
Rispondi al commento

da ragazzo leggevo i trattati del M.I.T. che AURELIO PECCEI lasciava a casa mia.
negli anni mi sono fatto un'idea autonoma dei problemi del pianeta.
l'uomo è l'unica specie in grado di distruggere la terra, ma per uno strano paradosso, è anche l'unica specie che, allo stato attuale della sua "evoluzione", non saprebbe adattarsi a cambiamenti radicali del pianeta (clima, cibo, esaurimento materie prime) e soccomberebbe.
quanti saprebbero, infatti, procurarsi da mangiare se non in un supermercato? quanti potrebbero sopravvivere a una influenza senza antibiotici? etc..etc..
nel 1300 per la peste morì un terzo degli europei, mentre per la mini èra glaciale che ci fu, quasi nessuno.
oggi accadrebbe il contrario...ma solo a patto di disporre pienamente della tecnologia, in caso contrario l'umanità sarebbe spazzata via come i dinosauri dall'asteroide.

i due assiomi imprescindibili sono:

1) siamo troppi
2) vogliamo troppe cose superflue
è quello che vuole il SISTEMA.
gli effetti dei due punti suddetti si moltiplicano esponenzialmente.

quasi tutte le malattie che prima portavano alla morte sono debellate, non ci sono più guerre vere, abbiamo una buona capacità previsionale delle catastrofi e una disponibilità di cibo enorme (per quanto iniqua)...in poche parole abbiamo creato un eden terrestre ma contronatura.

possono fare tutti i trattati e le conferenze che vogliono, ma sono tutte prese per il culo.
finchè l'umanità continuerà a progredire senza civilizzarsi DAVVERO, è destinata a estinguersi e a recare seri danni al pianeta e alle altre creature che lo abitano...che però, nonostante l'uomo, sapranno sopravvivere.
perciò ogni tentativo di salvare il pianeta con accordi e conferenze è una STRONZATA. se ne esce fuori sono con una SVOLTA EPOCALE E SISTEMICA!
ergo quelli che predicano SVILUPPO E CRESCITA, sono CRIMINALI SENZA SCRUPOLI CHE PIANIFICANO UN GENOCIDIO.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 12.12.10 17:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“UN PO’ DI TORMENTONE PER I RAGAZZI CON IL MOCIO VERDE NEL TASCHINO”

“L’INDULTINO MASCHERATO”

Zitti zitti, mogi mogi, nel silenzio delle tv, della stampa e dell’opposizione, la maggioranza di centrodestra, “COMPRESI I RAGAZZI CON IL MOCIO VERDE NEL TASCHINO”, che hanno fatto della “CERTEZZA DELLA PENA” e della “TOLLERANZA ZERO” il “LORO MOTTO”, hanno approvato un “BELL’INDULTINO MASCHERATO” che farà uscire anzitempo dal carcere migliaia di delinquenti.

Il ddl prevede che i detenuti che scontano condanne definitive possano trascorrere l’ultimo anno di detenzione a casa propria, che se sommato ad altre prebende e regalie varie, già esistenti potrà portare a sconti di pena fino a sette anni.

Non c’è che dire un successo dietro l’altro, di giorno il “MINISTRO ACCHIAPPA LATITANTI”, fa arrestare i delinquenti ed il giorno dopo li torna a mettere in libertà, per non fare un torto ai comparielli di Silvio.

“PER I RAGAZZI CON IL MOCIO VERDE NEL TASCHINO”, siete ancora convinti che “L’ALLEVATORE DI TROTE”, faccia gli interessi del popolo padano?

Paolo R. Commentatore certificato 12.12.10 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo alla deriva più totale.
Fini sta solo facendo gioco di opportunismo, lo fa da quando ha capito che la credibilità morale di B. è incrinata.
Da un lato abbiamo sto schifo, dall'altro un marasma di movimentini e paritini senza pretese, come
www.propp.it
Non vedo via d'uscita

Fabio Melis 12.12.10 17:34| 
 |
Rispondi al commento

clara... a proposito di mercato ddelle vacche.. anzi dei maiali.. ti invito ad andare su google anzi gogol... digita bossi corriere sera 70 miliardi.. ed auguri.. se sono vacche sono d'oro, anzi di platino

rob m., como Commentatore certificato 12.12.10 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' meglio l'eolico ed il fotovoltaico o il paesaggio bucolico non deformato da pale e pannelli solari?
Ai posteri la sentenza, e ai coglioni che ci governano il mio vaffanculo.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE
LA CONFERENZA DI CANCU'N E' STATA L'ENNESIMA "PRESA PER I FONDELLI" PER LA DIFESA AMBIENTALE,SALVIAMO IL NOSTRO PAESE DA QUESTI FOLLI E DA QUESTI PAZZI CHE CI GOVERNANO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 12.12.10 17:29| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe, ciao a tutti.Sono schifata e non riesco a dire altro

mariuccia rollo 12.12.10 17:26| 
 |
Rispondi al commento

...Metaforicamente...

...Sui cambiamenti di stato influisce, oltre che la temperatura, anche la pressione...

anib roma Commentatore certificato 12.12.10 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Sarà per caso che la Natura provvederà a risolvere tutti i problemi della globalizzazione?

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 12.12.10 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Forse è tutto programmato: siamo troppi.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 12.12.10 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per Silvio berlusconi Israele potrebbe usare l'atomioca contro l'Iran.. ora che la notizia è di dominio pubblico, vi immaginate cosa possano pensare gli iraniani dell'Italia?... se dovesse esserci un attentato sappiamo ora chi ringraziare... fermate Berlusconi, è un pericolo pubblico.. lui e tutti gli assatanati che lo sostengono!!!!!!

rob m., como Commentatore certificato 12.12.10 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


L'IRRIVERENTE

il clima cambia quando il riscaldamento ed una casa calda non te la puoi piu' permettere
il metano ti incula piano piano

il piccolo giardino / orto muore se l'acqua privata costa come il petrolio

il clima del tuo umore cambia quando non hai i soldi per pagare le bollette , le tasse , l'assicurazione della macchina ...quando la banda larga assomiglia al tuo largo ano....e paghi pure internet quando dovrevve essere gratuito...

E' un clima di merda.

Si sciolgono le calotte polari , si desertificano vaste aree, si insozza l'ambiente col cancro nucleare , inceneritori e alimenti cancerogeni o transinculanti.....

eppure quello che era di plastica , poi in umido , poi liquido e allo stato gassoso RESISTE : IL NANO E CON LUI LA CASTA.

Mentre al clima , al vento , al tuono , al lampo , ai maremoti ....devastazioni , innondazioni UMANE ...perchè umana è la causa nulla puoi....

Se vogliamo migliorare il clima cominciamo DAL PARLAMENTO , CACCIANDO TUTTI , DICO TUTTI A CALCI IN CULO.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.10 16:58| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Climatologia Ostaggio dei Poteri Forti
(nibiru2012.forumfree.it)

anib roma Commentatore certificato 12.12.10 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che fusse la volta bona?

Godzy 70 Commentatore certificato 12.12.10 16:27| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori