Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il massacro degli animali, ora anche on line


Leone_ammazzato.jpg
Si può ammazzare qualunque animale, dal leone, all'ippopotamo, dall'orso bruno al lupo. E' sufficiente collegarsi al sito http://www.safariinternational.com/it/, registrarsi e pagare. Ma è legale tutto questo? E se non lo è perché non intervengono le autorità?
"Ciao Beppe, voglio segnalarti che non c'è limite al peggio. Guarda qua. Si organizzano safari per la caccia di lupi, leoni, orsi polari. Mettono anche il prezzo per ammazzare una certa specie di animale, oltre ai costi della vacanza. Addirittura c'è una sezione trofei con foto di animali uccisi tra cui lupi, leoni, orsi polari, ippopotami, stambecchi, ecc. Ci sono anche le tariffe esposte per partecipare. Ammazzare un lupo costa 3mila euro. Un cinghiale maschio 1.500, femmine e piccoli 300. Ammazzare un leone costa 15mila dollari + una tassa di abbattimento. Ammazzare un leopardo costa 10mila dollari + tassa di abbattimento. Ammazzare un orso polare costa 35mila dollari canadesi. Mi sembra incredibile che ciò sia legale. Mi sembra incredibile che ciò sia umano...". Marco L.

5 Dic 2010, 23:12 | Scrivi | Commenti (136) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Maledetto!!!

Amicochihuahua.com 19.03.12 02:30| 
 |
Rispondi al commento

Basta pagare... E tutto diventa legale, specialmente a questi prezzi... E purtroppo l' uomo è la peggiore delle bestie che si possano incontrare in un safari!!!! Spero che su qualcuno di essi gli animali riescano ad avere la meglio e che un giorno tutto questo si possa ribaltare!!!!! Ovviamente risparmiando chi ha avuto rispetto x loro :)
Comunque è un' indecenza!!!!!!!

SIMONA VITTORI 11.12.10 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi racconto di quella volta che parlai con un cacciatore. Lo feci perché mi sembrava una persona intelligente. Sì, lo so, "cacciatore intelligente" è un ossimoro, ma aspettate. Prima vi dico che sono animalista.

La differenza tra "animalista" e "protezionista" è che gli animalisti sono quelli che pensano che l'uccisione di un animale per farne una pelliccia sia un crimine a prescindere (vedi LAV). I "protezionisti", invece, sono quelli che se la pelliccia è fatta con animali d'allevamento, allora va bene (vedi WWF).

Dunque, dicevo del cacciatore. Questo fu il nostro dialogo:

- Sei cacciatore?
- Sì.
- Perché?
- Perché mi piace fare passeggiate nei boschi, respirare aria buona, stare a contatto con la natura, osservare gli animali che mi piacciono tanto.
- Come, arrosto o in umido?
- Eh?
- No, dicevo, ma se ti piace stare a contatto con la natura, perché non usi il binocolo o la macchina fotografica al posto del fucile?

(il cacciatore assume un tono grave)

- Vedi caro, tu non hai mai sparato e allora non puoi capire. Quella per le armi, oltre a essere una passione, è una scienza. Servono tanto studio ed anni di perfezionamento. Non per nulla il tiro al piattello è una disciplina olimpica.
- Anche perché il tiro al piccione è vietato.
- Come?
- No, dicevo, se ti piace sparare, perché allora non ti dai al tiro al piattello?
- Eh, ma non è mica la stessa cosa!
- Già, i piattelli non gridano, né sanguinano.
- In che senso?...
- Nel senso che il binocolo no, la macchina fotografica no, il tiro al piattello no... Ma, scusa, non è che per caso ti piace la caccia perché sei un disadattato borderline che gode solo quando uccide?

Il cacciatore, prima andò ad informarsi su che cosa volesse dire "disadattato borderline" e poi non mi rivolse più la parola.

Nedo Paglianti 11.12.10 17:24| 
 |
Rispondi al commento

...Anche per questi alieni ripropongo la stessa, anzi le stesse maledizioni, pienamente meritate!
Purtroppo ho letto il post solo oggi...
Hau! Manù
http://selvatici.wordpress.com/2010/01/29/maledizioni/

EMANUELA A., Ovada - Alessandria Commentatore certificato 10.12.10 13:07| 
 |
Rispondi al commento

bastardi assassini
bastardi, bastardi
ho scritto a greenpeace ed al wwf.
vi meritereste l'inferno.

andrea 09.12.10 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto ho segnalato la presenza del sito alla LAV, all'OIPA, e al WWF. Fatelo anche voi + siamo prima chiude. Se tutto ciò non basta possiamo organizzare un mailbombing in modo da costringere il server a saltare. I provider in genere ospitano anche altri siti e vedersi saltare una serie di siti non gli fa certamente piacere e lo costringeranno a trasferirsi. Se anche questo non dovesse bastare facciamo appello a tutti gli hackers interessati e vediamo di organizzare un attacco DDOS. Evitate di dare corda a persone come maurix sono solo dei troll e si divertono a provocare flames cioè a gettare discordia tra gli utenti. Ignoratelo! Ricordo a tutti la situazione degli 80 colibri di Trieste, opera del Ministro Prestigiacomo che evidentemente per ragioni politiche o personali ha in antipatia il dirigente del Centro Colibrì a vuole chiuderlo a tutti i costi

Giorgio Rolfini, Ferrara Commentatore certificato 09.12.10 15:52| 
 |
Rispondi al commento

maledetti criminali. non so se mi fanno più schifo quegli assassini che spendono cifre astronomiche e percorrono centinaia...talvolta migliaia di km per andare a sparare ai leoni, ai leopardi, agli orsi polari, ai lupi... o quelle carogne che organizzano il turismo venatorio all'estero! figli di puttana sia gli uni che gli altri che dovrebbero stare in galera per 40 anni! per giunta i bellissimi animali sopracitati versano tutti in condizioni critiche riguardo allo stato di conservazione e sono tutti a rischio di estinzione a medio termine. ma non possiamo chiedere al server di oscurare questo sito di merda che organizza queste criminali battute d caccia? grazie Beppe...grazie soprattutto da parte degli animali coinvolti in questa tragedia!

manuel barone 08.12.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Tanto lo so che il 90% di voi che avete scritto avete comprato almeno una volta nella vostra vita un animale perchè vi faceva tenerezza e poi lo avete abbandonato in autostrada( causando incidenti)per andare ipocritamente dopo dal macellaio a farvi tagliare fino fino il filettino.Pare che non vi conosco discotecari del cazzo che fate solo demagogia da salotto straparlando di cose di cui non sapete una emerita cippa ed il bosco vi fa paura anche solo a vederlo in televisione. Vi dichiarate per la libertà ma il vostro desiderio è eliminare le libertà degli altri! Ma tornatevene nelle caverne a morire a 20 anni di una qualsiasi malattia visto che è quello il vostro ideale! Invece no che non lo farete: discutete di quanto siano belle le erbe curative ma vi prendete gli antibiotici (testati su animali) quando siete ammalati,straparlate di OGM ma vi abbuffate di formaggio( fatto con OGM), prosciutto(di maiali nutriti con OGM),di pomodori di Pachino(OGM israeliani).Siete una massa di ipocriti che aprono la bocca per darci aria, figli di un sistema che vi vuole deboli, inetti ed incapaci per potervi controllare meglio!

michele 08.12.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao ragazzi io ho appena creato un pagina su facebook il link per iscrivervi è questo

http://www.facebook.com/pages/1000000-di-iscritti-per-chiudere-il-sito-safariinternationalcom/169148356439733?v=wall

aggiungetevi e condividete il più possibile!

Fabio C., PRAIA A MARE Commentatore certificato 07.12.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Beh, tartassiamoli di e-mail fino ad infognargli il sito, io l'ho già fatto!

Luca Marzo 06.12.10 23:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi pensa che queste atrocità siano giuste mi fa solo pena, mi rattristano qualle persone che non hanno ancora capito quanto l'uomo ha da imparare dagli animali che sono il vero tesoro di questo mondo che ci riserva ben poche cose belle

stefania de benedictis 06.12.10 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Bene, si è parlato anche deli "bonsaikitten", a differenza del sito dei "cacciatori" , la storia dei gatti in bottiglia è una BUFALA colossale.
Attenzione , non confondiamoci.
Devo ammettere che cacciatori che vanno in "riserva di caccia " a cavallo tra Macedonia, Serbia, Croazie e , via via fino a Ungheria e Romania, ce n'è parecchia , fin dalla fine della guerra in Bosnia (prima i fucili li avevano tutti e andare a "caccia" non era una cosa sicura).
Cosa c'è di diverso in questo sito?, la pubblicità on line , prima bastava il passaparola.
Evidentemente adesso , con la crisi, è difficile trovare dei coglioni disposti a spendere decine di migliaia di euro per la caccia ad animali protetti , e magari disposti a farsi fotografare, magari senza pensare che potrebbero avere dei problemi legali, una volta tornati in Italia.
Proviamo a pensare ad un avvocatone che si fa fotografare davanti a un leone o una tigre del bengala appena uccisa.
se anche non si becca una denuncia per maltrattamanto di animali rimarrebbe ben sputtanato , mi pare.

Roberto Tassinari 06.12.10 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Tanto per chiudere almeno da parte mia la discussione, terrei a precisare i seguenti punti:

1) Sono un cacciatore, amo la caccia e la natura, ma non ammazzo quasi mai niente, per etica, per le difficoltà insite nella stessa caccia, ecc.
2) Amo anche gli animali, ed inorridisco anche io per chi procura loro sofferenze inutili;
3) Da quanto leggo nel blog, il vero problema sono le armi. E qui casca l'asino, se mi è consentito.
C'è in giro una ipocritissima cricca di persone che tanto per fare ambientalismo (da salotto) e apparire politically correct, vorrebbe bandire tutto ciò che non rientra nel loro canone radical schic: i SUV, le armi, e la violenza (a parte quella contro chi non la pensa come loro, basta leggere gli interventi qui sotto).
Ricordatevi però, che un popolo disarmato è un popolo inerme, ed è quello che vogliono i vostri burattinai.
Ciao a tutti.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.10 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aggiungo al mio commento che infatti NON mangio carne e indosso solo pellicce sintetiche.
uso solo prodotti non testati.
non occorre ne essere un premio nobel ne salti mortali per fare quanto sopra, basta un minimo di sensibilita' e ricerca.

non rispondo ai commenti del troll che si e' capito chi sia, che tanto lo fa apposta a cercare di aizzare le persone che hanno sia testa che cuore. e' un TROLL, suggerirei non solo di ignorarlo ma neppure di postare link a favore di violenza sugli animali.

solo un puntino sulle i per gli ignoranti che ancora insistono a blaterare inferiorita' sugli animali: animali deriva da ANIMA.
l'anima e' cio' che ci mantiene vivi altrimenti una volta andata ci rimane una carcassa che va in putrefazione, non importa quanto bella finche' siamo in vita.
ammazzare un animale, oltremodo per puro sport equivale a una vigliaccata. se tanto si vuol dimostrare superiorita' e forza allora almeno prodigate la caccia a mani nude, cosi' magari forse si puo' misurare un minimo una competizione.
ad imbracciare un fucile son bravi tutti...

altra piccola osservazione... a noi donne piacciono gli UOMINI, non i bambini che fanno i pistoleri.
a buon intenditor...

ora sta a voi se tornare a giocare o a comportarvi da uomini ed essere apprezzati dalle DONNE.
saluti Inglesi
Maeth

Maethelyiah Allsopp 06.12.10 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono tanto sicura di appartenere alla razza umana...questo articolo, letto con profondo orrore mi rinnova il dubbio...ma come sono capitata su questo pianeta? ...e ancora cosa c'entro io con quest'Italia governata da Berlusca e la sua genìa?...telefono casa!!!

Gioia Francisci 06.12.10 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Il sito è intestato a:

SRDJA DIMITRIJEVIC
LARGO OLGIATA 15 ISOLA 93/H (ROMA)

Ho trovato anche il suo nr. di cellulare:
335.6326899

Guarda un po' i casi della vita, è stato uno dei "facilitatori" del CASO TELEKOM SERBIA dal quale ha intascato 17 miliardi di lire!!!

Fonti:
- goo.gl/JVIYm
- whois.domaintools.com
- goo.gl/GN2k0

P.s.: Guardate un po' dove risiede:
http://goo.gl/d8JaE

Matteo Cursio, Maranello Commentatore certificato 06.12.10 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GO VEGAN

isabella l., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.10 17:12| 
 |
Rispondi al commento

CACCIATORI SPARATE AI VOSTRI DI UCCELLI

isabella l., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.10 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caccia oggi e caccia domani alla fine anche gli animali si estingueranno. Resteranno solo i prodi cacciatori con le loro doppiette, e a quel punto non potranno fare altro che impallinarsi da soli.

g.n. 06.12.10 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori , Hostel non è poi così lontana , e siccome la fantasia , anche se estrema , non batte mai la realtà , a mio parere , situazioni come nel film di Tarantino , sono già avvenute da parecchio tempo , ad iniziare dai paesi del terzo mondo .
E siccome tra non molto ... saremo NOI !!!! un paese da terzo mondo ... ATTENZIONE !!!

Romy Beat 06.12.10 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Interessante. C'è anche la tariffa per ammazzare un cacciatore?

Gösta C. Zwilling 06.12.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io adesso scrivo al sito d vergognarsi e di sperare in una prossima vita di non nascere animale perchè di certo una persona così nn è umana..dovremmo tutti scrivere una mail per ciascuno e scrivere VERGOGNATI m kiedo come in una società civile (ma credo d sbagliarmi perchè la società occidentale nn lo è mai stata)possa rendere legale la caccia e la gente come può consumare ancora carne..ke skifo!

laura c. Commentatore certificato 06.12.10 15:18| 
 |
Rispondi al commento

E' vergognoso! Ridicolo confrontarsi ad armi impari, incredibie la pochezza dell'uomo nel xx secolo!

paolo borsarelli 06.12.10 14:48| 
 |
Rispondi al commento

è fantastico vedere gente come maurix che non si rende conto del fatto che la natura che molti di noi difendono è esattamente parte del mondo in cui
anche loro vivono...
sai che c'è... meglio vegetariani froci che
ipocriti e teste di c...o.

P.S.
a tra parentesi attento a te perchè non è detto che il fucile un bel giorno non ti facia cilecca e allora spero solo che ti venga reso tutto l'odio e il disprezzo di cui ti vanti tanto...
toglimi una curiosità immagino che tu abbia un fucile molto grosso per sopperire alle modeste dimensioni del tuo apparato riproduttivo vero?

non ce l'ho con i cacciatori per partito preso conosco molto bene i problemi che derivano dal passaggio di un branco di cinghiali su un campo coltivato, e sono a favore di un controllo della fauna per il favorire della coesistenza tra uomo e animali...
semplicemente dipsrezzo profondamente chi non ha il rispetto per la vita animale e pratica la caccia come uno sport atto a far divertire e sfogare la mente repressa di determinati soggetti che non riuscendo a trovare un senso alla propria esistenza si concentrano a distruggere ciò che di bello c'è intorno a loro, per far si che ciò che li circonda faccia più schifo dell'immagine che vedono riflessa nello specchio al mattino...

con affetto
un vegetariano montanaro

Angelo C., Roma Commentatore certificato 06.12.10 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vediamo di mettere chiarezza: premetto di essere cacciatore come lo era mio nonno e i miei avi, uccidere animali per mangiarli, e' una pratica umana millenaria.In Italia la caccia e' regolata da leggi precise per la tutela della fauna del territorio ecc. Una cosa ben diversa che spesso si confonde e' il bracconaggio, ossia una appropriazione indebita, oltre che un danno alla fauna. Io penso che la caccia regolamentata sia utile per non far crescere troppo i selvatici che creano problemi all'agricoltura...li pagate voi i danni causati da cinghiali e caprioli,che causano ogni anno danni da milioni ai contadini italiani?
I caprioli ad esempio nell'ultimo lustro sul nord italia son cresciuti a dismisura creando problemi al traffico stradale e alle coltivazioni.Ai cacciatori di selezione addetti agli abbattimenti vengono assegnati, pochi capi che inoltre devono pagare oltre alle gia' onerose tasse.E il problema si ripropone ogni anno.Che si fa? L'Ungheria se permette questo tipo di caccia credo si sia fatta i suoi conti, ossia alla chiusura della stagione venatoria, ci sara' un incremento di nascite tali per cui il capitale di nascite di selvatici, resta stabile se non in aumento.Per quanto riguarda i safari nemmeno io son d'accordo con l'uccidere leoni tigri e specie protette, andiamo a vedere pero' in ogni singolo stato africano, quali danni questi selvatici provocano, alle precarie coltivazioni africane,una volta correttamente informati ognuno tragga le proprie conclusioni.

matteo ponticelli 06.12.10 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vera caccia è quella dove anche la preda può spararti.

par condicio 06.12.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

maurix datti fuoco appena puoi che fai un favore alla societa'. vai a caccia di felini e ti auguro di finire sotto i suoi artigli o vai a pesca e finisci in pasto agli squali oppure piu' semplicemente spero in un incidente stradale da vedere su liveleak ^_^

mauro 06.12.10 14:10| 
 |
Rispondi al commento

ecco il whois del sito SAFARIINTERNATIONAL.COM, è intestato a SRDJA DIMITRIJEVIC residente in LARGO OLGIATA 15 ISOLA 93/H, 15 ROMA, RM 00123 IT tel. +39.3356326899.

Registrant:
SRDJA DIMITRIJEVIC
LARGO OLGIATA 15 ISOLA 93/H, 15
ROMA, RM 00123
IT

Domain name: SAFARIINTERNATIONAL.COM

Administrative Contact:
DIMITRIJEVIC, SRDJA
LARGO OLGIATA 15 ISOLA 93/H, 15
ROMA, RM 00123
IT
+39.3356326899
Technical Contact:
DIMITRIJEVIC, SRDJA
LARGO OLGIATA 15 ISOLA 93/H, 15
ROMA, RM 00123
IT
+39.3356326899

Registration Service Provider:
Aruba S.p.A. - Servizio Aruba.it,
+39.05750505
+39.0575862000 (fax)
http://www.aruba.it
Supporto tecnico - Technical support - Asistencia tecnica :

http://assistenza.aruba.it

Registrar of Record: TUCOWS, INC.
Record last updated on 29-Jun-2009.
Record expires on 05-Jun-2012.
Record created on 05-Jun-2000.

Registrar Domain Name Help Center:
http://tucowsdomains.com

Domain servers in listed order:
DNS2.TECHNORAIL.COM
DNS.TECHNORAIL.COM

Domain status: clientTransferProhibited
clientUpdateProhibited


Trattasi del medesimo Srdja Dimitrijevic già mediatore nell'affare telekom serbia
goo.gl/JVIYm

giacomo 06.12.10 14:03| 
 |
Rispondi al commento

quanti di quelli che sono inorriditi non mangiano animali? Quanti non hanno mai mangiato pappardelle al cinghiale, o capriolo, o lepre cacciati?
Quanti non mangiano regolarmente pollo, tacchino, maiale, mucche, ecc ecc? Pensate che questi animali soffrano meno o più di un animale cacciato?
Basta ipocrisie per favore

Massimiliano Zoffoli 06.12.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO SAPETE DOVE POGGIA LA SEDE DELL'ONU? SU UNA MACELLERIA DEI ROCKFELLER!!!HO DETTO TUTTO!

TESI VS ANTITESI= (sin.tesi), Atlantide Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.10 13:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi,
chi gira alla Ministra Brambilla tutti questi dati?
Magari prima di andarsene dal governo ci lascia un bel ricordo...
Amici ROMANI!!! andate a far casino davanti casa di 'sto bastardo!

Comunque quella dei gatti nel barattolo mi ha distrutto la giornata...ma ce l'avete presente la dolcezza di un gatto! mi vergogno di essere "umano".

Max

Massimiliano N. Commentatore certificato 06.12.10 13:31| 
 |
Rispondi al commento

In Ungheria la caccia al cervo, cinghiale, capriolo e pennuti è regolamentata dalle varie regioni. Uccidere un cervo può costare sino € 15.000 e un cinghiale e capriolo tra i 2000 e 5000€. Generalmente sono i tedeschi che fanno quel tipo di caccia. Gli italiani viceversa vanno per i pennuti.
Tutto e legale. I cacciatori hanno anche una foresteria di proprietà della forestale ungherese. E' un'industria e fa dei bei soldini che servono per mantenere le foreste ungheresi rigogliose, sane e profittevoli per la vendita del legno a varie industrie italiane e non solo. Si potrà obiettare che cervi, cinghiale e caprioli sono diversi da lupi, orsi, leoni; può essere ma pure essi sono animali. Come la mettiamo?

Roland Eagle () Commentatore certificato 06.12.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe ancora più bello ed emozionante se ci andassero senza armi.
Proponiamoglielo.

lidia foglia 06.12.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi accontento dei vari cacciatori che muoiono ogni anno....... una piccola soddisfazione ^_^

mauro 06.12.10 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Invito a non rispondere a maurix. Certi animali da protagonismo web, purtroppo pullulano anche nei blog più interessanti e la tristezza che inducono è inesprimibile a parole.
Rispondo volentieri invece a Terminator affermando che non è vero che non è un problema di animali di serie A e B. Io sono un animalista, che nonostante tutto accetta la possibilità di uccidere per sfamarsi. Non accetto allevamenti intensivi e in batteria, anche se sono inevitabili per fare fronte al consumo di carne richiesto dal mercato.
Dovremmo tutti fare lo sforzo di consumare meno carne e di rifiutare macellazioni di capi provenienti da allevamenti che non rispettano determinati standard. E lo dico da ex-vegetariano che ha dovuto ricominciare a mangiare carne per problemi di salute (non correlati all'alimentazione).
Così come sono contrario all'allevamento di questo tipo lo sono anche per tutti i sistemi di pesca che non rispettano l'ambiente, consentono di catturare quantità abnormi di pesce e mettono a repentaglio la vita di specie innocenti.
Il problema cari frequentatori del blog sono le dimensioni industriali dei settori pesca ed allevamento. L'unica soluzione a mio avviso sono regolamentazioni chiare e punitive per i trasgressori e il ritorno ad un economia più ristretta, in cui ai grandi pescherecci e allevamenti potremmo sostituire barchette e stalle.
Anzi scusate, il vero problema siamo noi.

Enrico Raspadori 06.12.10 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mah che dire,non ci son parole per desciverne l'atrocita'.d'accordo sul fatto che questi crimini sono all'ordine del giorno anche in italia,perchè se mangiamo carne, quella stessa arriva da un animale, che da vivo è stato poi ucciso...quello che da'piu'fastidio che alcuni aimali vengono uccisi solo per divertimento.anche chiudendolo non si risolvera'il problema.comunque io farei cacciare sti idioti a mani nude o al max con un bel coltello alla rambo...altrochè con fucili di super precisione...................

jeeg78 06.12.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Maurix, tu non stai bene. Fatti vedere da uno bravo prima che sia troppo tardi!

Te lo dice un cacciatore.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti.
Vorrei chiedere a tutti gli animalisti perchè non si inorridiscono anche per la pesca.
Forse perchè in quel crudele sterminio non si usano le armi da fuoco?
Allora uscite fuori dalla vostra ipocrisia, per favore, e ditelo chiaramente.
NO ANIMALI DI SERIE A E DI SERIE B!

E che cazzo!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.10 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto questo è a dir poco vergognoso e racapricciante... Segnalo alla Polizia Postale...

Eleonora Piraino 06.12.10 11:53| 
 |
Rispondi al commento

maurix !! perchè il signore non ti manda un tumore ? ...forse perchè non esiste...sennò lo sterco come te non avrebbe ragione di esistere e il mondo sarebbe migliore.

paolo guerini 06.12.10 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Maurix Se prometti di fare snorkeling ti pago un pacchetto turistico a Sharm el Sheik così con 700 euro mi godo lo spettacolo di uno squalo bianco che mangia una persona che rappresenta un'essenza della pochezza. Ha ragione la pubblicità della carta di credito: ormai si può comprare tutto, ma è una libertà che l'uomo non deve avere. Guarda come ragiona.

christian 06.12.10 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE, dov'è lo STUDIO LEGALE 5*****?!
Organizziamo con il tuo avvovato?!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
MA PERCHE' NON FANNO DEI VIDEO,DOVE SPARANO DIETRO AI CACCIATORI,CHE SPARANO DIETRO AGLI ANIMALI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 06.12.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Ci vorrebbe un sito simile in cui si paga chi fa fuori questa gentaglia che si diverte ad ammazzare gli animali.

Alessandro S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.10 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Gioacchino Genchi Ministro degli Interni!
Gioacchino Genchi Ministro degli Interni!
Gioacchino Genchi Ministro degli Interni!
Gioacchino Genchi Ministro degli Interni!
Gioacchino Genchi Ministro degli Interni!
Gioacchino Genchi Ministro degli Interni!
Gioacchino Genchi Ministro degli Interni!
Gioacchino Genchi Ministro degli Interni!
Gioacchino Genchi Ministro degli Interni!
Gioacchino Genchi Ministro degli Interni!
Gioacchino Genchi Ministro degli Interni!

Paolo R., Padova Commentatore certificato 06.12.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho gia pubblicato il sito e replicato in molti dei blog che possiedo !!

maurix 06.12.10 11:22| 
 |
Rispondi al commento

CHe figata il sito...corro subito a prenotare e a oliare i miei fucili !!!! ATTENTI A VOI CARI ANIMALISTI SE VI VEDIAMO A SPASSO VI FACCIAMO UN CULO COSI !!

maurix 06.12.10 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ehh quanti leoni da tastiera a difesa delle povere bestiole..ma andate a cagare voi e gli animali , e' da froci difendere la natura !!

maurix 06.12.10 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché non si fa una caccia alle persone che fanno queste cose orribili! Quello che fanno loro agli animali gli deve essere fatto.
Solo così forse capiscono che gli animali sono esseri viventi e vanno rispettati perché sono parte della natura. L'uomo sta facendo di tutto per distruggere tutto ciò che lo circonda, è spregievole. Spero che in qualche modo si prenda un provvedimento per queste buffonerie sintomo di ignoranza e crudeltà allo stato puro.

Veronica DG 06.12.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete rotto i caxxo animalisti da strapazzo , ipocriti che non siete altro..sono solo animali lo dice il nome "ANIMALI" capito e vanno cacciati e uccisio come da secoli l'uomo fa e a maggior ragione se sono feroci come i leoni...be non mi resta che prenotare alla faccia vostra questo safari e pubblicizzarlo nei vari blog che possiedo.
baci a tutti

maurix 06.12.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento

ehh tutto sto casino per delle bestie di animali puzzolenti ..che skifo..adottate un leone invece quei poveri animaletti uccidoni tanti poveri esseri umani in quei posti , io sono per lo sradicamento di tutte le specie pericolose nel mondo..io sono un subacqueo ma odio profondamente gli squali e ne ho visti a centinaia ..esseri brutti freddi e solo da cacciare come fanni i giapponesi..

maurix 06.12.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quella dei gatti è una bufala vecchissima ...

http://www.attivissimo.net/antibufala/bonsaikitten/bonsaikitten.htm

Paolo 06.12.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento

be che c'e' di strano ..ecchissenefrega ..io odio gli animali e siamo in tanti a pensarla cosi ..essendo un essere umano disprezzo sopratutto quegli animali che sono periclosi come tigri leoni e squali e altri altri ancora , grazie della dritta mi colleghero subito al sito per organizzare una vacanza...va a fare in culo te e tutti gli animalisti del pianeta ...io della natura rispetto solo le piante !! w i safari e che siano i piu crudeli possibili

maurix 06.12.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

nei nostri macelli non succede diversamente.
Cambiano solo alcune specie di animali e i macellai.
Ma la sofferenza è la stessa.

Paolo R., Padova Commentatore certificato 06.12.10 11:03| 
 |
Rispondi al commento

essi non sanno quel che si fanno.
Ma lo sapranno a tempo debito.
E ivi sarà pianto e stridor di denti.

Paolo R., Padova Commentatore certificato 06.12.10 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pierangelo di sicuro una cosa....
sono vivi e soffrono esattamente come noi.
Ma gli stolti, i disumani e gli arroganti certe cose non potranno mai capirle.
E quando vorrei che il buon Dio fosse davvero un animale!

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento

...perche lascia vivere certi individui?

Se c'é un dio... 06.12.10 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti anche a Net Prof(it).it http://www.netprof.it/it/index.php che vende il proprio lavoro a sti bastardi (chissà se nel suo portfolio ha messo anche safariinternational...).
Vi invito anche a complimentarvi con loro

Alessandro Marretta 06.12.10 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Auguro a questi esseri una lenta e dolorosa morte!!!

antonio capitanio 06.12.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Nn ci credo,un sito del genere tranquillo e beato in rete?
Io dico a queste persone perchè nn andate a cacciare il leone o l'orso a mani nude?Facile con fucili ad alta precisione e a distanze elevate!

Igor zorzi 06.12.10 09:49| 
 |
Rispondi al commento

ecco il whois cerchiamo di fargli qualcosa del tipo di quello per cui sono pagati (anche profumatamente visto dove abita)...marco

Registrant:
SRDJA DIMITRIJEVIC
LARGO OLGIATA 15 ISOLA 93/H, 15
ROMA, RM 00123
IT

Domain name: SAFARIINTERNATIONAL.COM

Administrative Contact:
DIMITRIJEVIC, SRDJA
LARGO OLGIATA 15 ISOLA 93/H, 15
ROMA, RM 00123
IT
+39.3356326899
Technical Contact:
DIMITRIJEVIC, SRDJA
LARGO OLGIATA 15 ISOLA 93/H, 15
ROMA, RM 00123
IT
+39.3356326899

Registration Service Provider:
Aruba S.p.A. - Servizio Aruba.it,
+39.05750505
+39.0575862000 (fax)
http://www.aruba.it
Supporto tecnico - Technical support - Asistencia tecnica :

http://assistenza.aruba.it

Registrar of Record: TUCOWS, INC.
Record last updated on 29-Jun-2009.
Record expires on 05-Jun-2012.
Record created on 05-Jun-2000.

Registrar Domain Name Help Center:
http://tucowsdomains.com

Domain servers in listed order:
DNS2.TECHNORAIL.COM
DNS.TECHNORAIL.COM

Domain status: clientTransferProhibited
clientUpdateProhibited

marco lepore 06.12.10 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi,
chi gira alla Ministra Brambilla tutti questi dati?
Magari prima di andarsene dal governo ci lascia un bel ricordo...
Amici ROMANI!!! andate a far casino davanti casa di 'sto bastardo!

Comunque quella dei gatti nel barattolo mi ha distrutto la giornata...ma ce l'avete presente la dolcezza di un gatto! mi vergogno di essere "umano".

Max

Massimiliano N. Commentatore certificato 06.12.10 09:33| 
 |
Rispondi al commento

facciamo un controsito "uccidi un bracconiere" costo del safari: gratis! se usi la macchina e sotto l'effetto di alchool in italia non è nemmeno reato perchè sei libero il giorno dopo quindi perchè non approffittare, tutto sommato se il costo dipende dal rischio di estinzione della specie, un umano non vale un cazzo giusto? magari senza certa gente GAIA se la caverebbe molto meglio...

Massimo Rui 06.12.10 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra giusto che tutti sappiano chi sono le persone che stanno dietro a questo sito.
E sorpresa! Il sito è di una persona non italiana (almeno dal nome) con indirizzo di Roma.
Sicuramente il ministro Prestigiacomo strà già alle calcagna di queste persone!
Chissà se i dati sono veri...
Comunque ecco i dati di registrazione:

Registrant:
SRDJA DIMITRIJEVIC
LARGO OLGIATA 15 ISOLA 93/H, 15
ROMA, RM 00123
IT

Domain name: SAFARIINTERNATIONAL.COM

Administrative Contact:
DIMITRIJEVIC, SRDJA sonja.maria.dimitrijevic@gmail.com
LARGO OLGIATA 15 ISOLA 93/H, 15
ROMA, RM 00123
IT
+39.3356326899
Technical Contact:
DIMITRIJEVIC, SRDJA sonja.maria.dimitrijevic@gmail.com
LARGO OLGIATA 15 ISOLA 93/H, 15
ROMA, RM 00123
IT
+39.3356326899

Registration Service Provider:
Aruba S.p.A. - Servizio Aruba.it, comunicazioni@staff.aruba.it
+39.05750505
+39.0575862000 (fax)
http://www.aruba.it
Supporto tecnico - Technical support - Asistencia tecnica :

http://assistenza.aruba.it

Registrar of Record: TUCOWS, INC.
Record last updated on 29-Jun-2009.
Record expires on 05-Jun-2012.
Record created on 05-Jun-2000.

Registrar Domain Name Help Center:
http://tucowsdomains.com

Domain servers in listed order:
dns2.technorail.com
dns.technorail.com

Domain status: clientTransferProhibited
clientUpdateProhibited

Enrico Marone 06.12.10 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Beh, paragonare un lupo, un orso polare, un ippopotamo ad un cinghiale mi pare assurdo.

E' dalla notte dei tempi che sui nostri monti si fa la caccia al cinghiale e, visto la facilità di ripopolamento di questo prolifico animale, non è assolutamente un reato contro la Natura.

Non vorrei che ad una giustissima protesta contro la caccia indiscriminata di specie protette e a rischio si passi ad attaccare indiscriminatamente un'attività che fa parte della tradizione umana secolare.

A me per esempio piace pescare e così facendo, direttamente, infliggo una sofferenza ad un pesce che se la nuotava tranquillo prima che io arrivassi.

Cosa sono, paragonabile a uno che uccide una balena? O che arpiona una foca? O che uccide un leone?

Dai, rimettiamo il discorso su binari razionalmente condivisibili e non ci lasciamo andare ad un estremismo animalista che, come tutti gli estremismi, non ci azzecca proprio nulla...

Francesco Bizzini 06.12.10 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la vera sfida è faccia a faccia senza armi.
Mettiamo questi "cazzuti" in una gabbia con l'animale che vorrebbero uccidere e godiamoci lo spettacolo !.

salvobramanti 06.12.10 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di consigliare una cosa, quando inserite LINK come quello dell'articolo inseriteli volutamente sbagliati (ad es. esempio"punto"it) in modo da non regalare popolarità al sito in questione, mi riferisco alla popolarità di Google che, in base ai link ad un sito potrebbe fargli scalare posti nei motori di ricerca, è una piccola cosa, ma almeno evitiamo di fare regali a questa gente di merda.

alessandro 06.12.10 08:15| 
 |
Rispondi al commento

E allora questi che vedono gatti cresciuti dentro una bottiglia???
http://www.ding.net/bonsaikitten/

Antani 06.12.10 07:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E allora questi che vedono gatti cresciuti dentro una bottiglia???
http://www.ding.net/bonsaikitten/


;-)

Antani 06.12.10 07:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ammazzare i proprietari del sito, e gli organizzatori dei safari quanto costa ???

BlackOu Totale Commentatore certificato 06.12.10 04:31| 
 |
Rispondi al commento

mandate un messaggio nel sito mandandoli a fare in culo, please

nicolas 06.12.10 03:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON CI POSSO CREDERE ALL'INFINITO! Senza mezzi termini credo che sia da cominciare, una volta per tutte, la CACCIA A BRACCONIERI E CACCIATORI

giuseppe c. 06.12.10 02:48| 
 |
Rispondi al commento

Avevo denunciato tempo fa altri pagine del genere (sono molti purtroppo)qualquna dal'Argentina, posto dove vanno tantissimi italiani di caccia, le pagine sono anche bilingue (spagnolo-italiano) ....e se la mostra come il paradiso del cacciatore ... le animale sono drogati, afamati cosi dopo sono facile di cacciare .. va be ... una schifesa!!

Maria Ines Rebagliati 06.12.10 02:46| 
 |
Rispondi al commento

Questa "gente" andrebbe data in pasto a Leoni, Lupi, Orsi ecc. e mandare il video in tv!
Aggiungerei: "SE AMI GLI ANIMALI NON MANGIARLI"!!!

Frank Mileto 06.12.10 02:39| 
 |
Rispondi al commento

Ebbene si Srdja Dimitrijevic si dice che nel mediare l'affare Telecom abbia preso una commissione del 3% insieme a Gianni Vitali e Milosevic commentò "Quei mafiosi di italiani..."

Questo "facilitatore" come lo chiamavano in Telecom durante la trattativa di Telekom Serbia si divertiva a raccontare aneddotti di caccia, come quella alle capre selvatiche dell' Uzbekistan. «Si tende un cavo di acciaio tra due moto, si parte a tutta velocità e quando il cavo aggancia la capra le spezza di netto i garretti. A quel punto le si taglia subito via il muso. In Giappone è una prelibatezza pagata oro...»

E' vero, non ci sono battute di caccia sul nostro territorio. Però l'Italia si presta benissimo quale sede di questa organizzazione!!!
Incredibile!!!!!

Simone Lillini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.10 02:27| 
 |
Rispondi al commento

Il sito è gestito da:

SRDJA DIMITRIJEVIC
LARGO OLGIATA 15 ISOLA 93/H (ROMA)

Ho trovato anche il suo nr. di cellulare:
335.6326899

Guarda un po' i casi della vita, è stato uno dei "facilitatori" del CASO TELEKOM SERBIA dal quale sembra aver intascato una tangente di 17 miliardi di lire!!!

Fonti:
- goo.gl/JVIYm
- whois.domaintools.com
- goo.gl/GN2k0

P.s.: Guardate un po' dove risiede:
http://goo.gl/d8JaE

Matteo Cursio, Maranello Commentatore certificato 06.12.10 02:12| 
 |
Rispondi al commento

Per ammazzare un maiale, una mucca, un cavallo, una pecora, un coniglio, basta andare alla macelleria sottocasa od al supermarket. Costa pure di meno.

Fabio A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.10 02:04| 
 |
Rispondi al commento

Il sito è gestito da:

SRDJA DIMITRIJEVIC
LARGO OLGIATA 15 ISOLA 93/H (ROMA)

che guarda un po' i casi della vita, è stato uno dei "facilitatori" del caso Telekom Serbia dal quale sembra aver intascato una tangente di 17 miliardi di lire!!!

Fonti:
- http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2001/03/02/affare-telekom-serbia-un-nuovo-mediatore.html
- whois.domaintools.com

P.s.: Date un occhiata alla residenza:
http://maps.google.it/maps?f=q&source=s_q&hl=it&geocode=&q=Largo+dell'Olgiata+isola+93%2FH,+00123+Roma,+Lazio&sll=42.030265,12.370284&sspn=0.011508,0.01929&ie=UTF8&hq=&hnear=Largo+dell'Olgiata,+00123+Roma,+Lazio&ll=42.030727,12.370498&spn=0.011508,0.01929&t=h&z=16

Matteo Cursio, Maranello Commentatore certificato 06.12.10 01:46| 
 |
Rispondi al commento

Sono senza parole, anche se da una parte, dovevo aspettarmelo.
Sono anni che faccio volontariato per aiutare gli animali e a bestialita' del genere dovrei essere abituata.
Al di la del puro egoismo e della pura vigliaccheria che sono per forza la causa di tale schifo (scusatemi, non mi usciva altro termine), mi chiedo... questa gente, cosa spera di dimostrare?
e peggio ancora, che messaggio invia ad un possibile figlio/nipote, vicino di casa?
perche' se per essere uomini c'e' bisogno di ammazzare una creatura che non ci ha fatto nulla, che concetto di virilita' e di intelligenza hanno questi soggetti avuto dalle loro famiglie?
e quale stanno trasmettendo?
quel che mi spaventa e' il limite di bassezza che sembra sprofondare ogni giorno di piu'.
dove sono andati a finire i modelli da emulare di eroi, di eroine, di gente che davvero cambia il mondo con gesti costruttivi?
in questo momento confesso che pagherei oro per prendere questa bestia che figura nel WHOIS, e chiedergli cosa transiti nel vuoto che ha tra le orecchie e nella gabbia toracica.
mi fermo qua' perche' ho esaurito la civilta' del linguaggio.
mi auguro che tu Beppe possa far qualcosa perche' noi da qui' (io ti scrivo pure dall'Inghilterra) piu' che indignarci e segnalare alla postale, non possiamo fare.
un saluto a tutti
Maeth
xx

Maethelyiah Allsopp 06.12.10 01:40| 
 |
Rispondi al commento

ti chiedi se tutto ciò sia umano? ma certo che è umano, è tipicamente umano, è oscenamente umano! ce lo vogliamo mettere una volta per tutte nel cervello che siamo l'unica forma di vita aliena su questo pianeta?

Aurelio L., Osimo Commentatore certificato 06.12.10 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Per legge dovrebbe avere la partita iva ben evidente nel sito... quindi è proprio fuorilegge fin nel midollo!

Roberto Rossi 06.12.10 01:33| 
 |
Rispondi al commento

senza parole.....non riesco a credere che sia legale e che vengano esposte le immagini di animali nobili con il loro carnefice a scopo pubblicitario senza che nessuna autorità intervenga,,, spero sia fatta chiarezza e giustizia...la legge prevede pene esemplari se si maltrattano o abbandonano animali, bè in questo caso prendano una posizione.

carmine g. 06.12.10 01:26| 
 |
Rispondi al commento

a me piace il safari, mi potreste dire se si possono cacciare gli onorevoli disonesti e tutti i loro accoliti, sono sicuro che sono gli unici che se li cacci ci guadagni tantissimo, soprattutto se dopo averli cacciati non li facciamo più entrare.
carissimo beppe, perchè non cerchiamo di trovare in ogni città dei professionisti seri ai quali rivolgerci, io sto cercando da tempo un avvocato onesto, passano gli anni e mi rendo conto che abbiamo solo persone dalle quali stare attenti.
oggigiovambattista fortini

Giovambattista Fortini, Caserta Commentatore certificato 06.12.10 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Ammazzare un cacciatore...non c'è prezzo! Per tutto il resto c'è MC!

Stefano Parnigoni 06.12.10 01:06| 
 |
Rispondi al commento

MALEDETTI!! siete delle merde!!!

Matteo Maggioni 06.12.10 00:57| 
 |
Rispondi al commento

SENZA PAROLE.....
MA CHI PERMETTE TUTTO QUESTO ?
SPERO CHE QUESTI "ESSERI UMANI" POSSANO
PATIRE LE PENE DELL'INFERNO !

Marek H. Commentatore certificato 06.12.10 00:56| 
 |
Rispondi al commento

... piu' "umano" di così! solo i cosiddetti "esseri umani" potevano inventare uno scempio simile. così adesso NON SOLO MI VERGOGNO D'ESSER ITALIANA: MI VERGOGNO PURE DI APPARTENERE ALLA SPECIE UMANA.

gabra s. 06.12.10 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Cazzo ma questo tizio cui il sito SAFARIINTERNATIONAL.COM è intestato... E lo stesso SRDJA DIMITRIJEVIC, mediatore nell' affare Telecom Serbia... Di cui parla il seguente articolo di repubblica

http://goo.gl/Xttxa

(Si confrontino l'indirizzo civico sul whois e i rifrimenti alla sua abitazione menzionati nell'articolo appena postato)

Anvedi oh quante cose si scoprono

thunder 05.12.10 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Difficile commentare, senza scadere nel turpiloquio verso questa specie di esseri umani che godono ad ammazzare animali indifesi.
Ma coi tempi che corrono, chi può impedire questo inutile massacro?

roberto m. Commentatore certificato 05.12.10 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Ce ne sono diversi di siti così, io ne trovai uno in cui c'erano foto di cacciatori che andavano sparando a qualunque cosa si muovesse..si facevano foto con valanghe di papere, volpi, qualunque cosa, persino i gatti o uccellini microscopici..questi non sono da meno, visti i prezzi e i cingolati da vietnam che mostrano affianco...

P. G., Civitavecchia(RM) Commentatore certificato 05.12.10 23:52| 
 |
Rispondi al commento

confermo che cacciatore che gestisce il sito è SRDJA DIMITRIJEVIC

Guardate i fondo pagina del pdf scaricabile al seguente link

http://www.google.it/url?sa=t&source=web&cd=1&sqi=2&ved=0CBoQFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.safariinternational.com%2Fuserfiles%2Ffile%2Fproducts_langs%2FTanzania_Big%2520four_it.pdf&rct=j&q=SRDJA%20DIMITRIJEVIC%20safariinternational&ei=rRP8TKe0K8218QPc37WhDA&usg=AFQjCNGp6v_gP9xIw_vO3Pm1EBiKVKLpmA&sig2=jGchdCL077qIleXnHQRsaw

thunder 05.12.10 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da un whois ho trovato le seguenti informazioni sul sito potete verificare e confermare? Grazie

Registrant:
SRDJA DIMITRIJEVIC
LARGO OLGIATA 15 ISOLA 93/H, 15
ROMA, RM 00123
IT

Domain name: SAFARIINTERNATIONAL.COM

Administrative Contact:
DIMITRIJEVIC, SRDJA
LARGO OLGIATA 15 ISOLA 93/H, 15
ROMA, RM 00123
IT
+39.3356326899
Technical Contact:
DIMITRIJEVIC, SRDJA
LARGO OLGIATA 15 ISOLA 93/H, 15
ROMA, RM 00123
IT
+39.3356326899

Registration Service Provider:
Aruba S.p.A. - Servizio Aruba.it,
+39.05750505
+39.0575862000 (fax)
http://www.aruba.it
Supporto tecnico - Technical support - Asistencia tecnica :

http://assistenza.aruba.it

Registrar of Record: TUCOWS, INC.
Record last updated on 29-Jun-2009.
Record expires on 05-Jun-2012.
Record created on 05-Jun-2000.

Registrar Domain Name Help Center:
http://tucowsdomains.com

Domain servers in listed order:
DNS2.TECHNORAIL.COM
DNS.TECHNORAIL.COM

Domain status: clientTransferProhibited
clientUpdateProhibited

thunder 05.12.10 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Che peste li colga!

Pietro Bernardi Commentatore certificato 05.12.10 23:27| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori