Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'avverbio intimidatorio


E io non mi intimido!
(1:34)
guardieladri.jpg

Lo disse il magistrato Piercamillo Davigo anni fa. In Italia il divieto ha bisogno di essere rafforzato per essere preso sul serio. il semplice "Vietato fumare" è ignorato, è un invito quasi gentile. E' necessario l'uso dell'avverbio intimidatorio: "E' assolutamente vietato fumare" per attrarre l'attenzione. Le bollette che entrano nelle nostre case sono diventate delle minacce che persino un criminale incallito si guarderebbe bene dall'esprimere con una tale violenza di linguaggio: "Da pagarsi improrogabilmente entro il..." "Esecuzione forzata..". Nelle cartelle di Equitalia l'intimidazione è riportata addirittura in chiaro, in modo esplicito: "La presente cartella ha valore anche di INTIMIDAZIONE ad adempiere l'obbligo...".
Le minacce sono seguite da azioni che hanno l'obiettivo di stroncare ogni resistenza da parte dell'inadempiente. Non paghi l'acqua e l'elettricità? Ti è sequestrata la casa! Non vuoi saldare i canoni arretrati per la RAI di Minzolini e sentirti cornuto e mazziato? Ti viene sottratta la macchina. Lo schema è lo stesso del pizzo. Se non paghi tutto e subito ti incendiano il negozio, ti fanno saltare l'abitazione, ti tagliano le gomme. Il linguaggio intimidatorio accompagnato da sanzioni sproporzionate è l'unico rapporto possibile tra Stato e cittadini. Più uno Stato è debole, più deve alzare la voce. La mafia, in quanto credibile, non fa minacce, ma semplici richieste. Salva almeno le forme.
L'italiano però è avvezzo a tutto. Sopravviverebbe anche a un olocausto nucleare accompagnato da uno tsunami e dall'eruzione contemporanea del Vesuvio, dell'Etna e di Stromboli. E quindi non si fa intimidire. Se è necessario paga, ma solo se è messo con le spalle al muro. Altrimenti cestina. Neppure una lettera con una sequenza di avverbi spaventosi come improrogabilmente, anastaticamente, coartatamente, contenziosamente e cannibalescamente lo allarmerebbe. Ci è abituato e se ne frega.
L'italiano è naturalmente simmetrico. Più il divieto è intimidatorio, più fa il contrario. Un cartello con "Divieto assoluto di depositare rifiuti" messo in un prato è il modo migliore per creare una discarica dal nulla. Un avviso con "Proibito a chiunque raccogliere funghi porcini in questa proprietà" scatenerà una massa di fungaioli mai visti a casa vostra. La simmetria dell'italiano può essere però sfruttata con l'intimidazione contraria. Cartelli con "Obbligatoriamente fumare in questo locale" o "Fate cagare necessariamente i cani sul marciapiede" produrrebbero l'effetto contrario: Nessuno fumerebbe più e i cani diventerebbero tutti stitici.



P.S. Sono stati schedulati incontri per la creazione di Liste Civiche 5 Stelle nelle seguenti città:

AirolaCaninoCapoterraCarturaCassinoCastelmellaCirièCorigliano ScaloCrotoneMorlupoOderzoPontinia,  RiminiRoseto degli AbruzziSan Benedetto del Tronto, SienaSennoriTermoliTriggianoValenzanoViadana, Volpiano

Proponi un incontro nella tua città.


Berluscoma 2010

Berluscoma 2010 (Dvd)
Il tramonto della Seconda Repubblica raccontato da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

30 Dic 2010, 15:19 | Scrivi | Commenti (503) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

E' ORA DI BASTA !!!!
Sinceramente sono stufo anzi , arcistufo , dei commenti del blog , che alla fine della fiera , fanno solo guerra tra poveri e nient'altro .
Continuo a leggere articoli e commenti sul lavoro , la disoccupazione ecc ecc ecc .......e basta !!!!!
NON abbiamo importato manodopera a basso costo come ha scritto qualche disinformato recentemente , ma abbiamo importato lavoratori in nero perchè i nostri italiani di fare certi lavori non gliene frega niente . Stanno piu' comodi sulle poltrone di papà ad aspettare il posto giusto . PUNTO .BASTA .
E' ora di finirla con questi inutili piagnistei sul lavoro che non c'è.il lavoro c'è, basta avere voglia di farlo. Ha ragione Zapatero che vuole togliere il sussidio di disoccupazione ai disoccupati professionisti . La matematica ha sempre ragione .Se in Italia ci sono un milione e mezzo di disoccupati e due milioni di stranieri che lavorano....ll lavoro c'è o no ??
Oggi la camera di commercio di Pavia ha riscontrato ( a furia di dormire....) che sono aumentate le imprese di stranieri del 64,5 % mentre sono scomparse , morte , disintegrate , circa il 40 % delle imprese di pavesi . Possibile che nessuno si faccia una domanda seria , intelligente , costruttiva ?Come fanno i pavesi a morire sul loro territorio nel quale sono radicati da decenni e gli stranieri a fiorire , strappando loro il lavoro ?
La risposta è sicuramente molto evidente . Quando la finta economia di questi ultimi anni si accorgerà che di tutte le imprese di stranieri che stanno proliferando peggio delle locuste , niente lascerà ai conti italiani , ......beh, sarà troppo tardi.
Meditate gente , meditate .E poi ci accusano di essere razzisti.....

fulvio temporin 05.01.11 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo alla notizia che Berlusconi non e' mai andato a letto con una donna di sinistra , ci rincuora moltissimo perche ci conferma che i cervi sono in maggioranza di destra (con tutto il rispetto per cervi veri)

domenico bonanno 05.01.11 15:34| 
 |
Rispondi al commento

so che è poco inerente...ma volevo chiederti Beppe che ne pensavi di aggiungere alle battaglie del movimento o al suo programma direttamente "l'abolizione della tessera del tifoso"!!!

frutterebbe na marea di voti e sarebbe una bella battaglia di liberta

se tieni il tempo mi farebbe piacere la tua opinione

augusto emanuel, nocera inferiore Commentatore certificato 02.01.11 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Quel vecchio porco del nonno s'e finalmente cavato dai maroni.
Dopo anni di furti e soprusi,di corruzzioni,intimidazioni,minacce,stupri,tangenti,botte,promesse e risate in faccia...lui che in tutti questi anni non e' riuscito a fare nemmeno il buono che ha fatto Mussolini in soli 20 anni...ebbene E' FINITA..76 anni di terrore per tutti ed e' finita,sono sempre stato contrario,alle sue troiette,alle sue battute facili e ai suoi sporchi misteri.oggi chissà perché ho voglia di uscire,credo che andrò a festeggiare a casa di mio cugino!!!

Max Poli (poliander), Faenza Commentatore certificato 01.01.11 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Mi e' venuto a mancare qualche tempo fa',il nonno,piccolo tarchiato ,un vero mastino,non mollava mai,anni addietro si mise insieme a uno zio di Bologna e uno del nord per gestire il nostro piccolo locale e subito iniziarono incomprensioni,ma lui non mollo'.si e' pur vero che volle costruire un stanza antipanico(in un bar?) con vie di fuga dedicate,uno scivolo antincendio delle sue dimensioni(al pian terreno) persino un bunker per i suoi amici..quando lo zio di Bologna gli fece notare che forse non era il caso,ando'su tutte le furie,attacco' locandine di disprezzo,fece scivere dinieghi sui tovaglioli di carta,fino al neon "O me o lui" che campava dietro al bancone e vinse,tant'è che lo zio fu messo a lavare le stoviglie se voleva rimanere al bar. Poi la morte,repentina...76 anni e non sentirli...io se potrò andrò in pensione prima.

Max Poli (poliander), Faenza Commentatore certificato 01.01.11 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Mi e' morto il nonnino,76 anni,non sono riuscita a conoscerlo,la mamma tutte le volte che passavamo sotto casa sua,accelerava il passo;una volta,per il mio 15esimo compleanno,venne a casa con strani regali,tipo calze a rete,giarrettiere,bodi e altre cose che non ho capito bene cosa fossero,ma che babbo,si affretto' a bruciare quando lui se ne andò . Io fui chiusa in un'altra stanza che mamma ci disse che avevo il morbillo.
Non so perché ,ma oggi dopo il funerale,babbo ha aperto una bottiglia con le bollicine e me ne ha dato anche a me.

Max Poli (poliander), Faenza Commentatore certificato 01.01.11 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Poliander
Mi e morto un mese fa il nonnino,76 anni , fino all'ultimo attivo ,a tal punto che continuava ad assumere gente per la gestione del nostro piccolo bar,perché le decisioni qui le prendo io,diceva . Ovvio in casa regnava la più cupa disperazione ,non si riusciva a portare un piatto decente in tavola e eravamo sempre più cenciosi eppure lui diceva che eravamo ricchi,che tutti ci dovevamo fidarci di lui che avrebbe fatto nuove ristrutturazioni ,addirittura un ponte aldilà della strada ,per portar i cappuccini più agevolmente a tre tavolini in una piazzola sotto un obrellone.per fare tutte set robe,io i miei fratelli e i miei cuginetti, eravamo stati tolti da scuola e mandati (in nero) a lavorar tomaie dai cinesi.lui intanto con i soldi che no prendevamo,li investiva a comprar bagni al lido degli estensi.abbiamo pianto tanto,c'erano tutti ,ma dopo il funerale,hanno venduto il bar,pezzo per pezzo.solo mura spoglie e noi li poveri ma felici.chissà perché ?

Max Poli (poliander), Faenza Commentatore certificato 01.01.11 13:43| 
 |
Rispondi al commento

quando la Meloni e la carfagna e la brambilla hanno compilato la domanda per aderire al loro partito di puttane e puttanieri c'era scritto:
NOME: e loro hano scritto il loro nome di battesimo
COGNOME: e loro: Brambilla, Carfagna, Meloni ecc
NATO/A: e loro ha nno scritto le loro citta' natie
DATA: e tutte hanno scritti CERTO, PIU' VOLTE

per fotuna non c'era la domanda quante volte e a chi, altrimenti non bastava la carta

BUON ANNO A TUTTI DA RADAMES PD

RADAMES LION, PADOVA Commentatore certificato 01.01.11 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Il grillo parlante
Buon anno presidente del sconsiglio, si prepari perchè dopo Padoa Scioppa presto toccherà salire a lei sull’ altare di “Sorella Morte”, le auguro di studiare bene le battute da dire al cospetto di Dio se esiste, perchè Lui è sicuramente più intelligente dei diversi Cardinali del Vaticano con i quali è abituato a trattare e abbindolare con i suoi slogan e le sue battute in nome della salvaguardia dei valori della tradizione, evocando il diavolo comunista, con quelli è facile trovare accordi in quanto come Lei sono più preoccupati di dare asilo e sicurezze alle finanze sottratte al popolo, piuttosto che prendersi cura delle anime.
Siete una generazione vecchia viziosa al tramonto Lei e tutta la sua cerchia di fedelessimi.
Ah!, dimenticavo, sarà annoverato nella terra degli uomini tra i megalomani più di cattivo gusto passati nella storia in scienze della megalomania, che ha recato danno sul piano di civiltà alla dignità di ogni donna e madre di questo paese e ha relegato al mondo dell’ inconsistente la maggior parte dei figli edegli uomini di questo paese, che dovranno al suo tramonto recuperare la propria dignità per il futuro .
Auguri presidente dell’ inconsistente.

fulgy f., torino Commentatore certificato 01.01.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento

in risposta a davilak:
non trovo giusto la tua risposta e piacere ad appoggiare lula a non consegnare battisti all'italia.non me ne frega una pigna del tuo ragionamento.la giustizia è una sola,non a secondo se conviene o meno.
vaglielo a dire tu ai familiari delle povere vittime di quel gentiluomo di battisti.
vaglielo a dire tu e giustificati con il fatto che il battisti non verra' estradato perchè in italia vi sono dei politici di merda.
davilak ma vaffanculo.

o ferlingot Commentatore certificato 01.01.11 08:38| 
 |
Rispondi al commento

PER IL 2011 VUOI IL NANO POVERO E QUELLI COME LUI, TERRORISTI ANCHE!?
RICETTA UNICA, RINUNCIE, COME GESù, IN PARTE COME...
TOGLIERE IL DANARO DALLE BANCHE

SBATTEZZARSI
VENDERE AUTO
SMETTERE LE ASSICURAZIONI
STOP, STOP AL CELLULARE
NO AI MC DONALDS, AL STAR BUCKS, AL TONNO, AI PELATI E ALLA GRANDE DISTRIBUZIONE
ATTENZIONE AL 99% DEI FARMACI, SONO VELENI CHE FANNO VEINRE IL CANCRO PER PRODUZIONE E PER USO
NIENTE GRANDE FRATELLO, NIENTE CALCIO, VIA LE MOTO E LE FORMULA UNO, NIENTE DI FANATOSMO
COSì SI è RIBELLI E SI HA DIRITTO A PRENDERE LE MANGANELLATE, CHI HA TUTTE QUESTE COSE OSTENTA I MANGANELLI

Emanuele Cerri (), Patong Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.10 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Immaginiamo per un attimo che L' IRAN chieda a l'italia l'estradizione di KARIM . Karim e' un uomo che in iran e' stato condannato all'ergastolo perche' ha ucciso 2 persone . Lui si definisce rifugiato politico, noi proprio perche' proviene dall'IRAN gli crediamo , sappiamo bene da cosa ci raccontano i giornalisti cos succede in IRAN . Non credo che l'italiano medio concederebbe l'estradizione , e nemmeno la nostra costituzione , sicuramente c'e un articolo di essa dove si puo' leggere che " se pensiamo che una persona sia perseguita per motivi politici la dobbiamo tutelare ." Ecco allora riflettiamo . Puo' essere che un brasiliano medio pensa che l'italia non sia proprio un paese libero e dove la giustizia vengta tutelato . Noi italiani medi e un po seri , non e' che possiamo dargli torto . Noi la giustizia c'e l'abbiamo , ma non la mettiamo in pratica ..ergo ....

marcello casasanta 31.12.10 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Non ci prende sul serio nemmeno il Brasile di Lula che trattiene Battisti perché non si fida dell'Italia e del suo governo. Io non credo che gli italiani facciano l'opposto di quello che gli si dice. E' che non leggono i cartelli e la posta (tanto arriva, se arriva, già in ritardo dopo le improrogabili scadenze indicate). Un cartello, un semaforo, una lettera... sono soltanto delle cose di cui un essere umano pensante e per di più italiano trova degradante avere rispetto. Per ottenere il rispetto degli italiani serve andare a casa loro di persona, accettare un caffé e chiacchierare per almeno una ventina di minuti. E' una forma sofisticata di luddismo che ci impedisce di essere troppo efficienti. E in fondo essere efficienti serve solo per lavorare di più.

Peter Amico 31.12.10 19:14| 
 |
Rispondi al commento

ma che ti lamenti larrisa!

manda tu figlio in afganistan il cretino che hai accomodato al ACI fascista dal cazzo.

un cecchino un codardo hai detto!

codardi erano quelli soldati italiani che violentavano una povera somala nel carro armato con una pieza di artiglieria

li ricordi cara cagada di un fascista!

io non li dimentico non!

ne le pagliacciate che dici in tv

fascista de mierda MANDA TUO FIGLIO IN AFGANISTAN A LA TORRETA DI GUARDIA

CHE SI SONO LI SONO PER I 4000 O 5OOO EURO CHE PRENDONO mica pensi che ci credono a la farsa della missione di pace

missione di pace si vuoi fala in HAITI che solo hai mandato una porta elicotteri e i medici eranno tutti brasiliani caricati a FORTALEZA

perche i barboni fascisti italoidi mandarono solo il mezzo militare due settimane per fare propraganda come la che faceva il ducetto che presero i partiggiani scappando col oro delle vedove di guerra

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.10 14:57| 
 |
Rispondi al commento

2011 ...auguri a tutti ESCLUSO LEGHISTI E BERLUSCHINI DEL CAZZO !
nonchè infami traditori nascosti sotto altre forme!

Estonia : entra l'euro da domani. undicimilioni e mezzo di anime , ex "marxisti" (forzati e per modo di dire) ai vertici dell'informatica continentale con una forte SPINTA VERSO LA RICERCA E LA CULTURA!

Italia : entra sempre di più un cazzone grosso nel
culo degli italiani, sia ITALIOTI che italiani!
AUMENTERA' PRATICAMENTE ))))) TUTTO (((((( !!!!
c'è chi dice che è colpa dell'euro!

ma se capita da vicino chi penso io...faccio nantro "Battisti de borgata"!

a proposito...

MELONI, la zoccoletta del NANO come la chiamò lui, vuole fare MANIFESTAZIONE PRO-MAFIAdiSTATO contro l'ambasciata brasiliana a Roma , il 4 gennaio! ...naturalmente le hanno concesso i permessi (essendo della stessa cricca) !

UNA BUONA OCCASIONE PER RISCALDARSI...!!!
altro che studenti o pastori sardi contro scudi e manganelli degli sbirri!

ciao belli e aricordateve!


TEMPOREGGIA...

Accordo fra la multinazionale Fiat e suoi lavoratori dal presente sereno ma con un futuro incerto.

E la multinazionale sale in borsa grazie, anche, al suo ulteriore passo verso la schiavizzazione degli operai.

Sior Lula prenda tempo. Usi un orologio importato in Italia dalla popular republic of china (PRC).

Funziona bene ha il cambio ora solare e ora legale automatico... in più ha l'ora istituzionale che si può inserire a piacimento.

Quest'ultima si può usare quando fa comodo e serve ad allungare i tempi per prendere delle decisioni.

L'italia è il paese delle incompiute e delle stragi senza colpevoli... i segreti di Stato servono anche a questo.

Febbraio è il mese del carnevale, marzo è il mese della guerra meglio stare calmi, ad aprile c'è il pesce... meglio andare avanti, maggio è dedicato alla Madonna, giugno è il mese del Sole, Luglio c'è Giulio Cesare... ci sarebbe uno spazio il 38 luglio ma credo che ci siano gli Squallor, agosto è il mese delle ferie, a settembre vendemmia, a ottobre si assaggia, a novembre si portano fiori vivi ai morti, a dicembre nasce il pupo.

Insomma l'agenda istituzionale è piena: non c'è un angolo libero.

Nel contempo, magari, in italia sarà caduto il governo... eccheddiocelamandibbuonacisaràunaleggeelettoraledegnadiquestonomeanchesedubito.

MENTI.

By Gian Franco Dominijanni


Bossi e i nuovi fascisti di Gemonio.

Ma quale fascisti e anarchici.
L'attentato alla sede leghista è fatto dagli stessi leghisti.
Bossi dillo alla tua gente che al nord sono stufi delle tue menzogne e dei continui patti politici che fai sotto banco.
Parli di palude romana ma ti piace tanto crogiolarti nella stessa palude.
Dillo ai leghisti che sei uguale a de mita e che hai pensato a sistemare la famiglia fregandotene altamente del tuo popolo.
Confessa che berlusconi ti fa schifo ma ti fa comodo,bruci il tricolore ma ti piace la coda alla vaccinara:bossi sei vecchio come la prima repubblica.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 31.12.10 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEURO...

L'Estonia entrà nella moneta unica.

Spero che a pagare il passaggio (inteso come pedaggio) non siano i cittadini.

Anche se, come è noto, così sarà.

Quando Bossi sosteneva coatto coatto:

“Non possiamo perdere anche l’euro: e’ l’ultima moneta di scambio che abbiamo. Con che cosa paghiamo dopo?”.

Nel 1999 Bossi e Giancarlo Pagliarini chiesero, per primi, l’entrata della "padania" nell’unione monetaria.

Sostenendo l'idea del famoso doppio corso: prima il Nord Italia poi, successivamente, il Sud che, nel mentre, sarebbe restato con la Lira.

Ma un certo Kohl e Chirac a tale proposta risposero, insieme a Mario Monti, che il referente italiano della Commissione Europea stava a Roma.

Poi però ci fu, nel 2005 Calderoli che disse:

“L’ euro è una moneta da pazzi” e vennero stampati soldi finti per prendere in giro la moneta unica.

Maroni aggiunse:

“più che di ritorno alla lira si deve parlare di superamento dell’ euro”. Aggiungendo: “l’Europa ha chiuso per fallimento”.

DECISIONI.

By Gian Franco Dominijanni


AUGURI di BUON ANNO al blog. Non a tutti però

mariuccia rollo 31.12.10 14:18| 
 |
Rispondi al commento

La Russa: “Battisti, siamo pronti al boicottaggio contro il Brasile”.


----- Ma il suo pusher la neve non la importa dal Brasile ?

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.10 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X la merdaccia di Alfonso Dagana'

Siamo stufi di demagogia e proclami della lega.
Ma credi che faccia piacere alle persone del sud degli sprechi in Sicilia o in Campania?
Brutto animale che non sei altro ma non capisci che questa situazione danneggia sopratutto le persone oneste del sud?
Il tuo fare di un erba un fascio da Roma in giù può voler dire solo che sei un trappano del nord travestito e resterai sempre e solo una merdaccia per il paese tutto.
Dopodichè ti auguro un anno di sventure a te e i tuoi amici e che il padreterno non abbia pietà di voi.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 31.12.10 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Guardate che il Berluska secondo me ci sta se gli chiediamo di entrare nel Movimento 5 stelle.
Non si puo' rinunciare a questa opportunita' solo perche' qualcuno dice per sentito dire che lui è contro ai grillini, rossi, nullafacenti, acculturati e avanti cosi'..
Noi movimentisti dobbiamo andare oltre i complessi di superiorità culturale e dialogare con tutti senza scegliere ogni volta il meno peggio solo perche' fa finta di ascoltarci e ci conosce bene.

Un po' di rischio fa bene alla salute...

Date retta.


BERLUSKA!

perchè non glielo dici al tuo compagno di merende
PUTIN che fa "un uso politico della GIUSTIZA" ?!
vai vai...vediamo che succede!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 31.12.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento

La Russa:
Un "cecchino"
ha "vigliaccamente"
"attentato"
alla vita di un nostro soldato
"in missione di pace"

in AFGHANISTAN!.

la NEOLINGUA E IL BIPENSIERO DI ORWELL a questi qui gli fanno una pippa!

a QUATTRO MANI!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 31.12.10 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ultimo record del parlamento siciliano
per sette ore di lavoro 165 mila euro
La Regione scioglie la commissione-lumaca per riformare lo Statuto. Indennità da 800 a 3.300 euro del presidente che si uniscono allo stipendio di 19.000 euro
di EMANUELE LAURIA

Sette ore di lavoro non in un giorno, ma in un anno: un ritmo che neppure il Parlamento più antico (e più lento) d'Europa può sostenere. E così Francesco Cascio, il presidente dell'Assemblea regionale siciliana, ieri mattina ha detto basta. Con un atto d'imperio ha sciolto la commissione per la revisione dello Statuto.

La commissione Statuto è un organismo istituito nel giugno del 2008 che avrebbe dovuto rinnovare l'antica carta dell'autonomia isolana: due anni e mezzo dopo il lavoro non si è ancora concluso. Anzi. Da luglio a oggi, la commissione si è riunita dieci volte e in sei occasioni nessuno dei 13 novelli padri costituenti che la compongono si è presentato all'appuntamento.

democratico b., Milazzo Commentatore certificato 31.12.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Militare ucciso in Afghanistan.
Ignazio La Russa, che intervistato dal Gr1 ha spiegato: “Oltre che una tragedia e’ stato un fatto di grande sfortuna. Il militare era in una torretta di guardia, protetto da tutti gli accorgimenti, ma e’ stato colpito da un cecchino alla spalla, nella parte laterale non protetta. Il colpo e’ penetrato e ha leso organi vitali.

----- Per il ministro trattasi di grande sfortuna.
Che cavolo di ministro abbiamo, uno che manda i militari in guerra e se muoiono dice che è sfortuna.

Non ci posso credere ! Questo ministro è un pazzo !


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.10 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra giusto che lo Stato paghi il Cittadino per la raccolta differenziata.
Solo in Italia non lo si fa, ma è una cattiva abitudine da cancellare.


Alfonso Mavalà..mavalà..mavalà... ma-va-làààààààà...si se non hai capito vai a cagareeeeee!!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 31.12.10 13:43| 
 |
Rispondi al commento

*********************
cucullino, invece di pensare a bannare,....trovati un lavoro !!!!

Alfonso Dagana'

*********************

Mai sentito parlare di disoccupazione strutturale???

Mai sentito parlare di sottooccupazione???

Mai sentito parlare di precarietà???

Ecco in Italia si sfiora il 30% di DISOCCUPATI. Tradotto significa che il lavoro è un privilegio e che soltanto 2 persone su 3 possono godere di questo privilegio.


lula ha detto no all'estradizione di Battisti.
Berlusconi gli ha chiesto almeno l'invio di un paio di zoccole mulatte.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera, buongiorno per voi, sono un cittadino italiano che vive all'estero e faccio collezione di montagnole di rifiuti.
So che stanotte a Napoli i maggiori artisti pop contemporanei daranno libero sfogo alla loro creativita'.
Lasciamo loro campo libero e sopratutto dateci modo e tempo di fissare nella memoria queste immagini fantastiche.

Certe opere sono patrimonio dell'umanita' e non hanno nazionalita'...

Auguri per un 2011 all'insegna dell'Arte Free Pop!

Alessandro P.


http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/fotogallery/campania/2010/12/protesta_rifiuti/rivolta-rifiuti-via-imbriani-181170535441.shtml#15

Alessandro Pelagatta Commentatore certificato 31.12.10 13:34| 
 |
Rispondi al commento

@ Alfonso Dagana'

Carissimo!!!

Guarda che se mi spieghi il significato di essere ROSSO giuro che ti chiederò SCUSA, e per ogni volta che pensai tu fossi un imbecille!


SU BATTISTI IL PRESIDENTE LULA HA RAGIONE. ECCO PERCHE'
un articolo di riflessione con dati e notizie. Chi è interessato può leggerla cliccando sul mio nome

Domenico Ciardulli, Roma Commentatore certificato 31.12.10 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Afghanistan, morto un militare italiano

Buon Anno alla sua famiglia... mal anno a chi ancora lascia i militari morire .. a chi crede nelle guerre
larissa... vaffanculo

franco f. Commentatore certificato 31.12.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi...e' entrato un altro troll...Alfonso Dagana'...tastino "segnala commentoinappropriato" e ce lo leviamo dalle palle.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 31.12.10 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Digos ha identificato due persone per l'attentato di Gemonio,

poveri ciula rossi disadattati e nullafacenti: talmente sicuri di essere acculturati e quindi furbi.. che con la macchina sono andati a lanciare i petardi in una zona piena di telecamere!!

d'altronde..son rossi...

Alfonso Dagana' Commentatore certificato 31.12.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A sto mondo nessuno regala nulla!
C.....ne!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.12.10 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che il 2011 sia ancora l'anno di Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno.
Da schiantare dalle risate.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.12.10 12:57| 
 |
Rispondi al commento

il monarca del vaticano è stato costretto dalle leggi europee a fare pulizia allo IOR, suo malgrado, ed ora sbandierano ai 4 venti l'operazione di rettitudine. Vergogna, Gesù aveva una banca? Assatanati di soldi e di potere. A Ravenna per visitare san Vitale si paga il biglietto di 8,5 euro. Anchi chi va a nessa deve pagare? Qualche ravennate me lo dica

mariuccia rollo 31.12.10 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Beh certo che il Grande Fratello Cinese ancora non l'ho visto.
E non lo voglio vedere.
Lé listess, dai.
Se li metti alla fame quelli si mangiano anche la mascotte del gruppo.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.12.10 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Dopo avere visto il Grande Fratello versione Bosniaca sono immunizzato da tutte le altre possibili stronzate mondiali

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.12.10 12:48| 
 |
Rispondi al commento

AL ministro della guerra ...

uma cançao "vc nao vale nada!!"
pRRRRRRRRRRRrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrarrrrrrrrrrrrp


http://www.youtube.com/watch?v=ZNM9ONml0uk

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.10 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Quella scena penosa della Rosy Mauro ( leghista ) al senato era dovuta alla cocaina ?

Per favore, fate il test a tutti i parlamentari, non se ne può più.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.10 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo allora che nel 2011 vengano sciolte quelle bande armate che operano sotto la bandiera della PARTITOCRAZIA!

ps: i valori etici del Vaticano.., quelli del perdono per via confessionale INDOTTO, stanno alla base del sottosviluppo italiano e comunque delle sue difficolta' endemiche ormai.

Té capi'?

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.12.10 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Do pais tropical um piriri pom pom per tutti i fascisti itagliani!!

larussa pppprrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr


vai a fare il guapo a la concha di mammmmata

http://www.youtube.com/watch?v=GLVEV9pr8S4

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.10 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo governati da una banda di criminali....... e i criminali vanno soppressi,sentiti in diritto di fare qualcosa per questa nazione,agisci in modo autonomo ma agisci,lascia scorrere nel tuo sangue quella passione rivoluzionaria.tuo diritto e'vivere ma non pensare alla tua persona ma al bene comune di questa nazione chiamata Italia e vedrai che sara'tutto piu'facile.Un uomo e'libero quando agisce in modo libero ma se le istituzioni non lo consentono allora la musica deve cambiare e solo tu cittadino puoi farlo..................

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 31.12.10 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Il governatore della Puglia disturbato da un gruppo di ragazzi del Pdl a Terlizzi.
L'emittente della Lega Nord: "Purtroppo non ha avuto danni permanenti».

----- Quelle bestie delle radio invece di prendersela con il governo siciliano che spende e ruba i soldi dei cittadini se la prende con Vendola.
Sono del nord ma i leghisti, ribadisco, sono delle bestie.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il 2011 porti tanto successo al M5S, spero che questo successo serva a cancellare definitivamente la classe politicante che ci opprime da decenni, spero che nel Parlamento Italiano entrino finalmente persone serie e non piu' personaggi da operetta, nani, giullari e ballerine. Spero che gli italiani tirino fuori il meglio di se' per offrire ai propri figli e nipoti un futuro migliore e per garantirsi una vecchiaia piu' serena. Spero che gli operai in cassa integrazione riprendano a lavorare e che gli uomini abbiano piu' rispetto per le donne. Spero che gli evasori fiscali e gli speculatori vadano tutti indistintamente e definitivamente in galera e che le serrature delle porte che li imprigionano siano fabbricate col cioccolato. Spero, da domani, di non trovare piu' su questo blog personaggi dai nomi strani che straparlano e ci prendono per i fondelli, spesso offendendo e deridendo i bloggers che tentano di esprimere liberamente, una volta tanto, la propria idea.
Egoisticamente spero che Napoli sia capace di liberarsi dalla zavorra politicante e criminale per riacquistare tutto il suo splendore, anche per non sentire piu' e leggere piu' giudizi e pregiudizi di fascio-legaioli senza un minimo di cervello e di cultura.
Spero che i sindacati si ricordino per quali motivi e finalità sono nati e che riprendano a tutelare i lavoratori. Spero che i giovani che abbiamo visto sfilare per le strade di tutta Italia contro la Riforma Gelmini alla fine vincano la battaglia. E infine spero che ciscuno di noi possa contare su una salute ferrea, che poi alla fine e' la cosa piu' importante.
Troppe speranze? Ma si...una volta all'anno e' pur concesso sperare.
Buon 2011 a tutti.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 31.12.10 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Carolina è Contenta, non s'è mai Laureata,
pero' Lei non l'ha Data, non l'ha Data...

Si Leva presto la Mattina, due Sguazzi al Viso,
è solo una Passerina, dal grande Sorriso!

enrico w., novara Commentatore certificato 31.12.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento

UN ANNO NERO

Il 2010 se ne sta andando ma restano tutti i nodi e le incognite del futuro.
Il 2010 è l'anno del trionfo della scempiaggine è l'apocalissi della stoltezza e della vanità politica.
E' l'apoteosi dei paradossi con un governo che muta pelle ad ogni stagione e ad ogni umore.
Mai tanta accozzaglia di povertà di idee da parte di volti nuovi e vecchi in un continuo alternarsi di ipocrisia e dichiarazioni gratuite con l'affermazione ben netta di privilegi a scapito di tutte le classi sociali che contribuiscono da sole a mantenere questo paese di parassiti politici e di tutte le loro gerarchie di stipendiati.
Cosa ha prodotto la classe politica e dirigenziale nell'anno 2010?
Ha prodotto più corruzione,ha innalzato i privilegi ai privilegiati,ha mortificato ulteriormente i ceti medi,ha indebitato ancora di più la nazione,ha impoverito cultura e università,ha sottovalutato l'ambiente e i problemi idrogeologici della nazione,ha fatto marcia indietro sui diritti dei lavoratori,ha dimenticato giovani e disoccupati in una rincorsa forsennata al consenso e al mantenimento della poltrona.
Mai come quest'anno il cittadino si è sentito solo e non rappresentato,ha avuto la conferma che la tv e la stampa sono morte,le affermazioni politiche sono carta straccia e la parola di un ministro è come il coccodè di una gallina.
Il 2010 è stato l'anno del baratro e del fondo del barile,l'anno delle farse e dei teatrini,l'anno delle puttane e dei vizi dei sultani,l'anno del sociale maltrattato e dimenticato,l'anno delle divisioni geografiche:un tripudio di fallimenti e sovraffazioni alla democrazia e alla costituzione.
Questo è quello che un capo di stato dovrebbe dichiarare alla nazione,se fosse davvero coraggioso e sincero:lo renderebbe altamente impopolare ma il suo discorso resterebbe scolpito negli annali di tutte le repubbliche.
Ma ahimè l'anno 2010 è anche l'anno dei vili e dei quaquaraquà ed ormai il cittadino ha assunto la codardia come unica virtù.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 31.12.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' severamente, rigorasemente, fermamente, seriamente, inflessibilmente e solennemente vietato andare a votare , ma soprattutto per Berlusconi, Casini, Bossi, Bersani,Fini.
Buon non voto a tutti.

cesare beccaria Commentatore certificato 31.12.10 12:30| 
 |
Rispondi al commento

napolitano a forza di sesso con prostitute s'è beccato l'aids... guardatele se macchie nere che ha in viso.

I nostri politicanti sono COESEI PER EFFETTO DDI CIò CHE LI ACCOMUNA: LA CORRUZIONE.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 31.12.10 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma(detto Romoletto) chiede "meno botti" per Capodanno.

Soldi buttati e tanto fastidio per i poveri animali che non hanno difese.

Fate beneficenza con quei soldi che dovreste mandare in fumo.
...
Ciao a tutti.

Roma(detto Romoletto)animale canino di razza "cocker" che con i botti se la fa sotto dalla paura.

p.s.

Milioni di euro bruciati per mandare affancxlo l'anno vecchio,quando basterebbe mandare affancxlo quelli che ce lo rovinano da decenni l'anno vecchio e...pure quello nuovo!

MENO BOTTI GRAZIE!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Ehi, b è indagato dalla procura di Lecce per l'affare Alitalia.L'avvocato leccese Francesco D'Agata, coordinatore provinciale dell'IDV , ha prodotto le istanze che hanno portato all'atto della procura.
Ma tanto le porte del carcere non si apriranno mai. Che schifo di Itaglia

mariuccia rollo 31.12.10 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Sono Andrea Pradolin piccolo artigiano imprenditore che opera nel settore degli autotrasporti, e scrivo in questo blog, in quanto ciò che leggo molte cose le condivido, quello che viene estemporaneamente sfogato per molteplici motivi di migliaia e migliaia di problemi analoghi cioè simili tra di loro; ora io non capisco perchè non ci sia un uomo una assocciazione un soggetto si che li raccolga questi problemi ma anche che si agisca moralmente e fisicamente, non fraintendetemi, vi faccio subito un esempio: se cento soggetti hanno ricevuto una cartella esattoriale perchè non ci si mette daccordo e non le si paga uno di noi sarà il portavoce ed andrà ed esporre i casi dicendo che sono troppo care; questo vorrebbe agire realmente e senza tanto incazzarsi solamente a scrivere vedreste che si avrebbe molta più considerazione anche se la cosa verrebbe messa a tacere subito, aldilà dei nostri politici che si comportino molto male provate a farlio stere senza i nostri denari anche loro morirebbero e le alleanze senza soldi non si fanno ricordatevi che il motore di ogni cosa in politica o anche quando si va a fare la spesa è il DIO DENARO quando paghi le tasse il politico di turno ti sorride come un caro amico se non paghi le tasse lo steso politico di turno ti scaglia contro un esercito di recupero credito: (EQUITALIA IL BRACCIO ARMATO DELLA POLITICA) credo di essere stato molto chiaro vi auguro un buon Capodanno e haimè non credo che sarà un sereno 2011 io me lo auspico ma visto i tempi in un giorno non si cambia l'Italietta Pradolin Andrea

andrea pradolin 31.12.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento

...E' questa la Rivoluzione Individuale, quel potente rivolgimento, sovvertimento dei modi di pensare e di sentire di un uomo, che ha offerto il titolo a queste nostre riflessioni e che è la condizione per il cambiamento di una organizzazione, di una nazione, di una civiltà. Solo l’individuo è creativo, solo l’individuo può innovare, modificare, migliorare. Dal suo cambiamento segue quello della massa, mai viceversa. La storia dell’evoluzione delle organizzazioni sociali e dei sistemi economici è perciò il riflesso dell’ETHOS, dei modi di sentire e di pensare di una società. In realtà Etica ed Economia, anche se così può superficialmente apparire, non sono dimensioni contrapposte, ma facce di una stessa realtà. L’Economia è l'Etica distribuita, l’Etica è l’economia sublimata..."

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.12.10 12:11| 
 |
Rispondi al commento

L’equazione tra etica ed economia si può così enunciare: più ricco il sistema dei valori morali di un paese più ricca la sua economia. Il caso del Giappone moderno è emblematico. Come un paese uscito sconfitto e distrutto da una guerra, senza ricchezze naturali, spappolato, con una lingua incomprensibile e locato ai margini del mondo, sia potuto diventare una delle economie più potenti del pianeta non è spiegabile con l’economia. Dietro e al di sopra dell’economia c’è la dimensione etica. Il nucleo dei suoi valori in Giappone è confuciano e al centro di esso c’è il valore della lealtà. Sosteniamo quindi, ed è questa la posizione della nostra Scuola, che il sistema dei valori è la causa e l’economia è l’effetto. L’economia è la proiezione fisica, il riflesso di un mondo superiore che è ad essa verticale: il mondo delle cause, dell’idee e dei valori. Se le idee di una società si amplificano, se il suo sistema dei valori si innalza, se la visione dell’umanità si evolve anche l’economia si arricchisce. Per questo tutti gli sforzi di decenni tesi ad agire sull’effetto, per esempio a trovare soluzioni al sottosviluppo endemico del terzo mondo, sono deludenti e frustranti.
La capacità di prosperità di un paese, come di un uomo, non si può indurre dall’esterno, intervenendo sulla loro economia. Non ci sono scorciatoie possibili. Solo il cambiamento del sistema dei valori morali, più capace di sostenere la responsabilità di una maggiore ricchezza, può modificare realmente un sistema economico o il patrimonio di un uomo.

...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.12.10 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Avete sentito come la gelmini ha risposto al firmatutto? "I rilievi sono di non rilevante importanza". Ma è mai possibile che un presidente debba mettersi nelle condizioni di farsi calpestare in modo così indegno? Poveri noi! napolitano passera alla storia come il piu pavido presidente.D'altrode lo hanno votato apposta sapendo che non avrebbe Mai alzato un dito.A quando le pantofole e la copertina di lana copri ginocchia?

mariuccia rollo 31.12.10 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il più pulito-a cià
la rogna,così dicevano i miei nonni,
purtroppo nulla è cambiato,anzi direi
che tutto è assai peggiorato.
Quello che mi meraviglia è invece
il Popolo che ancora crede a questi politici
che hanno perso(semmai l'hanno avuto)il senso
del pudore.
Amici aprite gli occhi la situazione
è irriversibile,bisogna spettare che la
fogna inploda su se stessa.

Pierluigi Santurro 31.12.10 12:07| 
 |
Rispondi al commento

LA Terra Dorme, la Terra gela, la Terra è Calda nell'Intime del Ventre.
La Terra Custodisce, i Sogni sotterrati.
Così è il Destino dei Semi.
A Fiorir la PrimaVera Nova, quando Gentili FAnciulle Danzeranno nel Vento, Carezzando la Pelle degli Alberi.
I Semi son Maturi e Vitali, non Vecchi e Rinsecchiti o peggio Marci, anche se stan sui Banchi dei Verdurieri,, dipinti di Verde da un Imbianchino di Periferia.
Arcore non è Milano.
La sua Madunina , stampata sulla faccia, non è quella della Divina Fabricha.

Il Padrone della Vigna, non ha Cinquanta Stalle, non Vacche.
Non le Vende, neppur le Compra.
Ama i Pastori, non li Bastona.
Perchè si ricorda d'esser stato Amato, da Loro.

A Lui portavan gli Agnelli, non Biscioni...
Non Doni di uno fra i "Marchonn da li Gamb Avert..."
Porta, l'era de Milan e ne scrivea l'Epopea, minga la Prosopopea.
Per quèla, al ghè da nà di Porta 'n Porta.
Cume 'n Marchionn.
Da li Gamb Avert...

enrico w., novara Commentatore certificato 31.12.10 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A te, energetico e multivitaminico Grillone, a voi tutti amici del blog, dai quali ho sempre qualcosa da imparare, vi voglio bene e vi auguro fortissimissimamente.....

UN ANNO NUOVO!


P.s Pure a me! :-))

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 31.12.10 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bravo Ignazio, col suo fratellino più giovane Romano, da giovincello faceva la sua gavetta politica nel fronte della gioventù, venerabile movimento giovanile dell’allora MSI (di cui suo padre Antonino era senatore) e che tanto ha fatto per l’Italia per il terrorismo nero e non solo.
Nel lontano 1973 il piccolo Ignazio, irriconoscibile sotto il fluente capello nero e la barba lunga, era segretario provinciale a Milano del gruppo di giovani fasci di belle speranze: di per se un lavoro facile facile anche noiosetto a ben pensarci: tutto si riduceva a qualche sprangata a sedicenni comunisti davanti ai licei, due o tre sventramenti all’ arma bianca al mese, un po’ di attacchinaggio e il supporto politico ai camerati in difficoltà, che tradotto significa imboscare i terroristi in clandestinità nelle sedi e nei sottoscala.....

LA MERDA GALEGGIA SEMPRE...

http://generazioneavversa.blogspot.com/2010/12/quando-la-russa-caricava-i-poliziotti.html

franco f. Commentatore certificato 31.12.10 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questo 2010 la dea bendata ci ha messo a disposizione TUTTO!
Passera (Unicredit) che se n'è andato affanculo, Marchionne che vi ha fatto ricchi (spero che gli abbiate dato retta...altrimenti ciccia!), e IL GRANDE BEPPE! Che ha concretizzato il movimento 5 stelle (presto 7)!

GRANDE BEPPE!

GRAZIE DELLO SPAZIO!

TANTI AUGURI!

ALEX!


Silvio è il piu' Amato.
Piu' Amato persin di Amato.
A Napoli, in Val Susa, a Venezia (specie nell'Acqua Alta)una a caso delle Tre,in Sardegna( Allevatori, etc), in Lombardia ( Dove chiudon le Aziende Storiche), a Melfi, a Taranto e chissa' dove ancora.

Forse perchè agl'Italiani è sempre piaciuto Andare a Spasso...Dopo l'Amore Itinerante, mostrera' un Ultimo Miracolo: L'Invisibilita'.
Gliel'ha Insegnata Skipper: il Delfino coi Baffi...

enrico w., novara Commentatore certificato 31.12.10 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,
oggi ho voglia di fare gli auguri a tutti, ho la certezza che il 2011 sarà un anno importante, finalmente gli esseri umani di buona volontà saranno premiati ed avranno la possibilità di vivere in pace e di avere una vita dignitosa e bella so che tutti si renderanno conto che viviamo su un'astronave lanciata nello spazio e che dificilmente riusciremo ad eliminare le scorie che produciamo perciò dovremo essere più attenti nel produrre spazzatura di qualsiasi genere.
Ameremo il nostro prossimo sia che sia nato nel nostro paese sia che sia nato in una terra lontana oltre la nostra galassia.
Ameremo tutti gli animali e cercheremo di alleviare i loro dolori e daremo loro anche un po' d'amore.
Forse dovrei dirvi che credo in Babbo Natale, nella Befana e nella Fatina dei denti......
Vi voglio bene, abbiate fiducia e datevi una mossa, nel 2011 avremo l'occasione di dimostrare la nostra capacità.
Un abbraccio a tutti.
Marina

Mavì D. Commentatore certificato 31.12.10 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Spagna, si apre inchiesta sui bambini “rubati” dal franchismo

Il governo della regione di Madrid avvierà una inchiesta sulla sorte dei neonati degli oppositori politici al franchismo tra 1961 e 1971, dopo una serie di denunce arrivate ai magistrati dell’Audiencia Nacional. Già da tempo si indagava su una serie di casi di bambini ufficialmente registrati come morti ma in realtà affidati ad altre famiglie. Secondo il giudice Baltazàr Garzon, che aveva raccolto numerose testimonianze, e alcuni storici che hanno avviato ricerche in merito, dal 1937 al 1950 era prassi la sottrazione dei figli piccoli degli oppositori per affidarli a famiglie vicine ai franchisti.
Il tutto avveniva con l’avallo delle istituzioni legate alla Chiesa, come gli ospedali, dove medici e suore firmavano falsi certificati di morte per consegnare poi i bambini alle famiglie scelte dal regime. In alcuni casi, si legge nell’articolo di Repubblica dedicato alla questione, ciò sarebbe avvenuto in “cambio di denaro, sempre perché le madri naturali erano molto povere o ideologicamente ‘poco affidabili’”.

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2010/12/23/bambini-rubati-di-franco-madrid-avvia.html

Alessia G 31.12.10 11:34| 
 |
Rispondi al commento

L'anno dello squalo finisce in bellezza:

"
Alessandro Benetton e la famiglia Berlusconi hanno acquistato oggi il 100% del circuito che rappresenta il terzo operatore in Italia di multisale cinematografiche. Con The Space sono entrati nell’operazione, i fondi Delta e Gamma, gestiti da Fimit Sgr, che hanno acquisito la proprieta’ degli immobili. A The Space andra’ l’attivita’ di gestione delle sei multisala. L’operazione è stata finanziata da Unicredit e Intesa Sanpaolo. L'acquisizione consente a The Space di dar vita a un gruppo da oltre 200 milioni di euro di giro d’affari, con 34 strutture e 347 schermi, consolidando un box office di 21 milioni di biglietti (pari al 21% circa del mercato)."


Un buco nero, un tumore, ma che cazzo è.......

harry haller Commentatore certificato 31.12.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marchionne è l'uomo dell'anno. Riapriamo il nostro futuro in 365 giorni.

Senza alcun dubbio!

Chi ha creduto in lui puo' affermare senza dubbio di avere la vista lunga.

Gli altri: tutti contaballe...

FATTI E NON PAROLE!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.12.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

come sempre devo esprimere una voce fuori dal coro:quattro omicidi sono quattro omicidi, e, anche se compiuti da un uomo in area sinistra e' un fatto grave.Io sono per l'estradizione e per il
giusto e breve processo, quindi il no di LULA e' un "ILLEGITTIMO IMPEDIMENTO", non vorrei che il mostro(volevo dire nostro)avesse indicato a Lula
cos'e' il legittimo impedimento.Per quanto riguarda la differenza di trattamento fra presunti omocidi di destra e sinistra sono d'accordo che i politici sono dei giani bifronti.
(soprattuttu le destre,forcaiole con le sinistre e garantiste...)RICORDO ancora quando americani folli uccisero civili al Cermis,seggiovia che ebbe la colpa di trovarsi sulla traiettoria di un
caccia in gioco perludtrativo:i morti furono nostri, il processo fu in america con lievi condanne:non sentii parole di alto sdegno da parte della dastra.Cosi' va in Italia

franco betrone 31.12.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

l'ex borgatara fascista Meloni assurge a ministro di berlusconi ed ancora non ci crede, un miracolo dell'ignoranza e della nullità.

cesare beccaria Commentatore certificato 31.12.10 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo post è ispirato fin troppo chiaramente al favoloso Walter Chiari sui cartelli delle Ferrovia in varie lingue sul divieto di sporgersi dai finestrini, poi ripreso da Gioele Dix.

Allora perchè non fare una campagna con il divieto di non votare Berlusconi ?

aldo p., Milano Commentatore certificato 31.12.10 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Oggi sui giornali italioti si sprecano i vari 'Uomo dell'Anno'.

Io proporrei un simile sondaggio qui sul blog di Grillo.

Ma non solo per eleggere noi il NOSTRO 'Uomo dell'Anno' (positivo) ma anche per eleggere il più CAROGNONE(negativo).

Per quanto mi riguarda come UOMO DELL'ANNO STRANIERO ...senza dubbi darei il mio voto ad ASSANGE.

Per quelli nostrani invece lo darei a
FABIO GRANATA...un vero politico con LE PALLE.
ex aequo con Bocchino che non si è tirato indietro per fare da parafulmine al FLI.e perchè no...anche ai Finiani, specie a quelli che si sono dimessi da ministri (dimostrando di tenere più alla dignità che ai soldi e alla poltrona)

Menzione speciale per Beppe Grillo.

TRA I CAROGNONI:

'Uomo più CAROGNONE dell'Anno' lo assegnerei a TUTTI I TRADITORI amanti dello Gnomo Malefico e dei suoi 'TRENTA DENARI' DI GIUDANA memoria.

Se non fosse che è solo un simil-macchietta e quindi non meritevole di alcun primo posto...lo darei senz'ombra di dubbio a Scili-potti, ex aequo con Razzi...e a seguire tutti gli altri.

Invece tocca a un altro il primo posto:

il 'CAROGNONE DELL'ANNO' spetta allo GNOMO MAFIO-MALEFICO PER non essersi fatto scrupolo di AMMAZZARE quel poco di stitica democrazia che abbiamo ancora in Italia COMPRANDO A MANI PIENE A DESTRA E A MANCA i vendibili politicanti da DUE SOLDI.

A SEGUIRE Moffa, e tutti quelli come lui che mi da fastidio persino nominare.

Dino Colombo Commentatore certificato 31.12.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Il Berluska fa buon viso a cattivo gioco.
Battisti puo' rimanere libero. C'è in gioco la Rivoluzione Liberale.
L'anticomunismo di facciata del Berluska ormai non frega piu' nessuno..
Lo vogliono libero o tuttal'piu' prigioniero politico ma al regime di semiliberta'.
I familiari delle vittime in Italia contano poco o nulla.
Siamo tutti familiari di almeno una vittima del sistema bankario...

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.12.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento

...Battisti è stato giudicato dalla Magistratura Italiana un criminale assassino.
Delle sue idee politiche non me ne frega una beata fava...DEVE andare in galera e scontare la sua pena!
Tutto e tutti quelli che ostacolano la sua CARCERAZIONE sono CONNIVENTI dei crimini commessi da Battisti.
Tutto il resto sono CHIACCHERE: L'omicidio è un crimine che va punito...NON ci sono ideologie che lo possano giustificare!

Davide A., MB Commentatore certificato 31.12.10 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'abilità politica è l'abilità di prevedere quello che accadrà domani, la prossima settimana, il prossimo mese e l'anno prossimo. E di essere così abili, più tardi, da spiegare perché non è accaduto.


Winston Churchill


BUONGIORNO E BUON CAPODANNO A TUTTI..!

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 31.12.10 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguro al Movimento 5 stelle di trovare nel 2011 le due stelle che ancora mancano per la Rivoluzione Liberal-Democratica.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.12.10 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Come volete il 2011?
Come lo Favoleggiano gli Sciamani Pazzi Politici?
O come lo vedono dall'Estero gli Investitori?
Dopo le Cagate e le figure Barbine di tante Autoreggenti Scimmiesche, Sante de che revortarse 'nte Budelli, le Mafiosate de sorr et a Brambilla, se Mor a 'tti, e Mortacci vostri, Calera', calera', calera'.
Calearo o Caldoro, sempre un Calare.
Dall'Alto, che tanto Alto non è poi, da sotto le Suole dove s'è Appicicato.
Il Morale, a quel posto, ormai.
Questa è la questione Morale?
Resistere?
A che serve?
Attaccare, questo sì.
Comprare ai mercati, gli ultimi.
Tirar dritto davanti alle Tette degl'Ipermercati di Brianza e Braganza, dove si Ruba e si Danza.
Sporcare meno, un buon Sapone di Marsiglia, ipoallergenico, fa molte Cose...
A letto presto, a far figli Grossi che Menano le Trote.
Quando vedi gente Imbambolata alla tv, dir dei programmi Demenziali per Decerebrati che danno: vedi che Funziona.
Nei centri dei 50 all'ora, salutare i Vigili passando a 45.
Far la Differenziata ai Rifiuti, anche se ti Aumentan del 30% la bolletta, in Premio, poichè di Napoli ne han fatto il Cavallo di Troia, quindi farla Meglio, fino a Immondizia Zero.
Oh, la pianto, per non annoiare.
Non Ti dico di passar alle Candele: con il Fisso T'Illumini per tutto il mese.

Se vuoi sapere il Resto, Vieni a Vivere con me.
Visto che son un senza palle, portami le Tue...

enrico w., novara Commentatore certificato 31.12.10 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Guardate come suonerebbe questo brano se non vedessimo poi il nome del suo autore e se questo nome non ci facesse cadere le braccia!

"È così che alla fine siamo condannati a questo necessario,disperato,qualunquismo. Agli italiani non sta restando altro. Disperato perché frutto dell'attesa vana che finalmente da dove può e deve,cioè dalla politica,venga una parola di verità sul nostro oggi e sul nostro ieri.Una parola che non ci esorti-e a che cosa poi?A credere in un ennesimo partito,in un'ennesima combinazione governativa?-ma che ci sfidi: ricordandoci gli errori che abbiamo tutti commesso,i sacrifici che sono ora necessari,le speranze che ancora possiamo avere.Per l'Italia è forse iniziata una corsa contro il tempo,ma non è affatto sicuro che ce ne resti ancora molto»

Serve a qualcosa questo nichilismo? Impegna il suo autore in qualcosa? Aiuta in qualcosa?
Penso che la risposta sia no. E che di persone così l'Italia non abbia propria bisogno. E' uno di quei pseudo giornalisti ambigui di quel Corriere della sera ancorché più ambiguo, 1°quotidiano di disinformazione d'Italia, che ha sempre tenuto (male)i piedi in 2 o 3 staffe,riuscendo a forza di non offendere nessuno a tradire tutti quanti, e Galli della Loggia è uno di quei giornalisti che di quel qualunquismo si sono fatti in tutti questi anni fautori e propagatori.
Docente di storia, poi di filosofia della storia, ex socialista, poi critico della sx... difficile dire dove oggi sia allocato e non lo devono aver capito nemmeno quegli elettori che non lo elessero
Ho trovato i suoi articoli sempre amorfi e discutibili, con l'impressione che la storia gli avesse insegnato solo a non inimarsi i potenti e a tenersi il suo posticino al sole.
Accetto di lui questa frase: "L'unico scopo che ci tiene insieme sembra essere oramai quello di spartirci il bilancio dello Stato". Ma chiedo quale sia il suo.E lo metto nel sacco di quelli che stasera butterò della finestra come disutii anticaglie che hanno bloccato questo paese.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.12.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Per l'Italia, ferma, ipnotizzata dal passato e dalle sue fruste contese, in scacco tra il dominatore della politica degli ultimi tre lustri, Silvio Berlusconi, incapace di riformare l'economia, e un'opposizione incapace di riformare se stessa, sarà un anno cruciale. Chi si illudesse di passarlo traccheggiando, con un governo in bilico, una politica biliosa, un giornalismo isterico, un sindacato nostalgico di un'industria che non esiste più, imprese incapaci di misurarsi con la globalità, l'opinione pubblica chiusa su se stessa, perderebbe 365 decisivi giorni.

Buon 2011

http://www.ilsole24ore.com/art/commenti-e-idee/2010-12-30/riapriamo-nostro-futuro-giorni-230957.shtml?uuid=AYYR5svC

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 31.12.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento

In questi anni la piu' grande intimidazione, a livello planetario, e' quella di minacciare una persona di licenziamento quasi una morte civile.
Storia di una scarpa futuribile: viene ormai prodotta in paesi asiatici, dove pagano le persone 1 euro al giorno, non tanto per poter essere piu' competitivi sui mercati, no! Solo per avere enormi margini di guadagno, dicasi cretinismo capitalistico nel senso che la gente poi in Europa, senza lavoro e senza soldi, non potra'comprare quel prodotto che in ogni caso nei paesi asiatici ha un prezzo irraggiungibile,´per cui la varie aziende saranno costrette a ridurre e di molto il loro personale gia'alla fame al 99%.
In quel fatale giorno in cui i mercati si fermeranno sul pianeta, si vedra' veramente la fine del mondo, una replica del 14.07.1789, dove in mancanza dei nobili, prenderanno i banchieri, i politici, i finanzieri e tutti i falsi profeti,la ghigliottina no stop dovunque; anche cio' sara' un effetto della globalizzazione, come nel film Guerre Stellari, il lato oscuro della forza! A mio avviso ci siamo gia' messi in quella strada, questione di poco tempo.

sorcio verde 31.12.10 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Russa:

"non mi piacerebbe andare in brasile in ferie e trovarci Battisti libero per le strade"

NOI Italiani invece siamo costretti a trovarci libero per le strade La Russa.

Dino Colombo Commentatore certificato 31.12.10 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI!!
Cari compagni, mi rivolgo a voi che siete sempre dalla parte della legalità, dei magistrati, della giustizia, come mai nei confronti di un terrorista rosso (Battisti) condannato all’ergastolo per 4 omicidi, fate un’eccezione e non vi strappate le vesti come per altri casi?
Scommetto che se invece di rosso fosse stato nero avreste mobilitato le piazze, virtuali e non, si sarebbe scatenata una protesta vigorosa (giustamente).
.....
ugo f.

=============================================

Caro Ugo, forse non te ne sei accorto ma il caso di Battisti è una immensa pagliacciata mediatica alla quale solo tu e quelli come te potevano abboccare.
L'immagine del rosso che sfugge alla giustizia è architettata in modo da distogliere o contrapporre il fatto che, in quindici anni di governo del centrodestra, TUTTI i terroristi neri, i NAR e i delinquenti che operavano con loro quali quelli della Banda della Magliana sono a spasso. E non in Brasile, ma in Italia. Parlo di gente come la Mambro o Fioravanti, con alle spalle una novantina di omicidi.
Con essi, circolano tranquillamente i mafiosi e altri ex appartenenti alla loggia massonica P2, che hanno trovato agevole impiego nelle sedi statali e istituzionali, dall'ATAC al Governo.
Nel frattempo, si monta il caso Battisti e Maroni compare tronfio in televisione. Da eroe, per aver arrestato quattro rubagalline.
Vergognatevi, amici dei mafiosi e dei terroristi di tutti i colori.

Buon anno a tutti

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 31.12.10 10:54| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I DUE PESI E 14 MISURE DELLO STATO ITALIANO:

Archivio storico

"Deve scontare ancora tre anni per la P2". Invece per quel reato NON era stata concessa l'ESTRADIZIONE dalla Svizzera. Gelli arrestato, ma era un errore "Gaffe" del magistrato che in due ore fa dietrofront: "Liberatelo" ROMA - "Licio Gelli e' stato arrestato". Le agenzie di stampa divulgano la notizia in tempo reale: l'ex gran maestro della Loggia P2 e' rinchiuso in un cella di sicurezza della Questura di Arezzo per ordine della magistratura romana. Motivo? La sentenza del processo P2 e' passata in giudicato e Gelli, che ha avuto otto anni di reclusione (cinque dei quali condonati), dovrebbe scontarne tre. L'ex Venerabile PROTESTA SUBITO (sentito Minestra MELONI?...ndr), sostiene che l'Italia NON HA OTTENUTO L'ESTRADIZIONE per il reato di procacciamento di notizie riservate e che, quindi, lui non deve finire in galera. I suoi difensori conoscono perfettamente la situazione. Michele Gentiloni Silverj si precipita al palazzo di giustizia della capitale, parla con il pm Giuseppe Saieva: con garbo ma decisione gli fa presente che ha preso un abbaglio. E il giudice, TEMPO DUE ORE, fa marcia indietro: revoca l'ordine d'arresto e Gelli se ne torna a Villa Wanda sgattaiolando via da un'uscita secondaria della Questura per evitare l'assalto dei giornalisti. E' la cronaca di una mattinata frenetica, cominciata alle 9 con l'irruzione degli agenti della Digos nella villa di Gelli e che si e' snodata tra rincorrersi nervoso di ordini e di contrordini. E con il ministero della Giustizia chiamato a decifrare il rebus di quello che, quasi subito, e' apparso come un incredibile errore

....

Ministra MELONI...che facciamo...CI POSSIAMO ASPETTARE UNA MANIFESTAZIONE DI PIAZZA DA LEI ORGANIZZATA PURE PE STA MANCATA ESTRADIZIONE DALLA SVIZZERA DEL CRIMINALE GELLI?? CHE PURE E' ACCUSATO DI STRAGE? (CHE E' QUALCOSA DI PIU' DI QUELLO CHE VIENE IMPUTATO A BATTISTI).

Dino Colombo Commentatore certificato 31.12.10 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Io sono in causa con Vodafone:
ad ogni telefonata, lettera, raccomandata che ricevo, in cui vengo ESORTATO a fare una proposta transattiva a Vodafone per evitare contenziosi, faccio rispondere, dal mio avvocato, con una richiesta di risarcimento danni più alta della volta precedente...
in più, visto che ho iniziato la pratica presso il co.re.com. della regione veneto e la Vodafone, in modo strafottente, sembra non riconoscere l'autorità del comitato e mi telefona a casa, nonostante la causa sia intentata dalla mia azienda,ho aggiunto anche la denuncia querela personale per intimidazione...
ho deciso da un pò di tempo: io non mollo!!!!!!!

matteo plazzi 31.12.10 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Iniziano a mandar a "puta pariu" negli giornali brasiliani al ministro della guerra italoide

titolato "festival de bravadas dal ministro larussa"

http://correiodobrasil.com.br/ministro-italiano-faz-ameaca-velada-ao-brasil-por-abrigo-a-battisti/200172/comment-page-1/#comment-4207

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.10 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Tar
El supremo dichiara di voler andare avanti ” E VIA VELOCI COME LA LUCE VERSO IL MEDIOEVO.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.12.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento

E' vero , il regime ( il cui perno e' la mafia ) ci intimida .
Quel che mi sgomenta di piu' , pero' , e' che su questo blog che dovrebbe attirare i riformisti....si fanno battute e litigi infantili , invece di intavolare una collaborazione costruttiva per rintuzzare le intimidazioni .

Marco Schanzer 31.12.10 10:35| 
 |
Rispondi al commento

PapiRe
- il 2010 ha portato moltissimi cambiamenti nell’assetto politico italiano. Com’è allora che siamo sempre nella stessa identica m…a di prima?
- In Germania raddoppiati i fuoriusciti dalla chiesa cattolica. Il Vaticano accusa il relativismo e il p2p illegale.
- il 2010 è stato l’anno degli attentati e del clima d’odio in stile anni 70. Con l’unica differenza che gli anni 70 non sono stati archiviati ma insabbiati.
buon 2011

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.12.10 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Prim pagina di Liberazione:

Personaggio dell’anno
Non Zuckerberg e nemmeno Assange. Come simbolo del 2010 scegliamo gli uomini e le donne della Fiat, per i quali l’anno si chiude all’insegna del ricatto: diritti e conquiste sociali contro occupazione.
Operai e operaie fatti cavie, sulla cui pelle “sperimentare” le cosiddette «nuove relazioni sindacali». Peccato che all’orizzonte
anziché la «governabilità» in fabbrica si profili il caos, se anche Confindustria (ma solo a cose fatte) si dice disponibile a trattare sulla
rappresentanza. Spunta anche un documento dei liberal del Pd, mentre Bersani finalmente si schiera. Con Marchionne

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Auguri comunisti di buon anno

Pettirosso Da Combattimento, Collodi 31.12.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Peccato che or faccia Freddo, troppo.
Bisogna attender per la Rivoluzione.
Così per ottener Visibilita' e mostrare i Benefici del Berlusconismo ed i Frutti del suo Amore.
Ai primi Tepori, 50.000.000 d'Italiani Manifesteranno Pacificamente il loro Amore a Silvio, istituendo il Giorno del Ringraziamento.
Sfileranno Pacificamente scandendone il suo santo nome, come s'addice ad un Imperatore.
Tutti, Rigorosamente Abbigliati con le Vesti ricavate dalla stessa Stoffa di cui è Rivestito.

Avranno Abiti Nuovi, i Sudditi di quel Popolo...
Sì, lo so, ci sara' un Bimbo che...
Vecchia Storia.

enrico w., novara Commentatore certificato 31.12.10 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANI PULITE A PAGAMENTO
Pagare perchè gli infermieri si lavino le mani. Quando lavarsi le mani, soprattutto in un ospedale, è doveroso.
Se poi non glieli daranno più?
"Ah, vabbeh, non mi paghi, io non mi lavo ecchisenefrega se metto a rischio la gente.!"
Ma che è? La civiltà non è a pagamento.
Non dovrebbero accettare, dovrebbero dire:
"Io mi lavo le mani perchè non voglio che gli ammalati prendano infezioni, e non desidero essere pagato per questo"
Ma questo è l'Uomo.....un'altra storia.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 31.12.10 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Dirigenti PD:
Parlano quando devono tacere.
Tacciono quando devono parlare.

antonio d. carrara 31.12.10 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Cesare Battisti
non è un perseguitato politico
è un delinquente
e come tale deve pagare i suoi crimini!
il suo comportamento
come purtroppo quello di altri
sedicenti comunisti
ha solo infangato questo ideale
con atti delinquenziali totalmente slegati
da una visione di riscatto sociale della
classe operaia...
danneggiandola irreparabilmente!
.

cimbro mancino Commentatore certificato 31.12.10 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa sera, da qualche parte del Mondo, un vecchio, d'Antico Pelo, Grande Puffo, Sbadigliera' il solito verboso e Sonnacchioso, impolverato discorso alla Nazione, dove non si Nasce piu'...
La congiuntura e la Contrazione del Pil, bla, bla, la Resistenza ed il Sacrificio del Grande Popolo, bla, bla, le Donnine Nude, i Preti Pedofili, bla, bla, l'orgoglio Comunista dell'Internazionale ch'io Rappresento dalla piu' tenera, eta', il Valore Aggiunto, bla, bla, la grande Risorsa del Nucleare ch'io Caldeggio, i Martiri d'Ungheria, bla, bla, stiamo Crescendo, ho perso tutti i Capelli, ma aumentano i peli del culo, bla, bla, abbiamo l'Orgoglio dei nostri Bombardieri, tira' ancora il Pelo della Marini, bla, bla, l'Afghaninstan ha Baciato i nostri Eroi, il residente che consiglia ha fatto l'Ennesimo trapianto di Culo, bla, bla, visitate la Cripta dei Cappuccini, fatevi servire un Cappuccino in Camera.
E per Finire: la Pace e la Prosperita' sian con tutti Voi.

Io preferisco star nei Casini...

P.S. Non chiedete piu' al Papa di togliersi quel Crocione d'oro dal collo poichè, spazientito lo potrebbe fare.
Avverrebbe pero' la Profezia: Finale.
Tutti i Cammeli del Mondo, Libici compresi, passerebbero con lui dalla Cruna dell'Ago.
Invano Silvio, alla Cruna del Lago.
( Per chi nol sapesse, è un Night club, in Malora).

enrico w., novara Commentatore certificato 31.12.10 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Kevin Garibaldi
Benedetto XVI istituirà un’autorità vaticana per il contrasto del riciclaggio dei proventi di attività criminose. Renatino si starà rivoltando nella cripta monumentale di Sant’Apollinare…

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.12.10 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I dirigenti del PD:
Parlano quando dvono tacere.
Tacciono quando devono parlare.

antonio d. carrara 31.12.10 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Fabristol
A Gesù Bambino quest’anno B regalerà oltre all’oro (tanto, tantissimo),incenso e mirra pure una legge sul fine vita che piacerà tanto alla Chiesa. Queste sono le voci che circolano da qualche settimana tra le sponde del Tevere. Dopo una serie di commenti entusiastici da parte di cardinali e papa sulla fiducia al governo Berlusconi ora i due protagonisti si giocheranno le carte per la sopravvivenza. Casini, che prende ordini direttamente da Oltretevere, aiuterà Bersluconi a sopravvivere. In cambio Berlusconi farà una legge più restrittiva sull’eutanasia per fare un piacere alla Chiesa ma soprattutto per fare uno sgambetto a Fini e FLI. In pratica la Chiesa è riuscita ad infiltrare le sue truppe in tutti e tre i poli. Una sorta di mastellite che condiziona qualsiasi politica dei tre schieramenti.

(Aumenteranno com’è prevedibile i regali al Vaticano, bollette pagate, scuole privato sovvenzionate il doppio, palazzi della Chiesa restaurati gratis da zelanti ministri, cerimonie religiose trattate come Grandi Opere, occhi chiusi su truffe e riciclaggi dello Ior, processi condonati a preti pedofili, chissà che altro chiedono i bravi eredi ‘spirituali’ del Cristo? Tutte dimenticate le diffamazioni a Boffo, il bunga bunga, le comunioni sconsacrate, le bestemmie ridaiole, la vita lussuriosa, gli acquisti in parlamento, la Lega mangiapreti e morteaimigranti, i cadaveri di Gheddafi, le sofferenze dei miseri, i crocifissi imbullonati, i migranti cacciati, i poveri reietti, i palazzi del potere ridotti a bordelli, la democrazia distrutta…. Sciocchezzuole! La Chiesa guarda a cose ben più sostanziali e materiali, il suo potere in Italia per esempio. Poi, dopo tutti questi intrallazzi mostruosi, le cene di patteggiamento, il sostegno elettorale, i bancomat aperti a politici, il disprezzo per il Vangelo, la lotta alle donne e il rinnegamento del Cristo…. Benedetto, Bagnasco, Ruini e Bertone li faranno santi. Tutto nella miglior tradizione infernale. V)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.12.10 10:08| 
 |
Rispondi al commento

E il destino di Napoli è affidato all’esito del voto.

Rulman 31.12.10 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo il caso Davide Bono cerchiamo almeno sulla rete di dare massima attenzione e visibilità:

http://www.piemonteinformato.it/2010/12/30/bono-distribuisce-soldi-pd-e-pdl-si-incazzano/

Sarebbe dovuto essere una notizia da prima pagina nelle testate giornalistiche e nei TG LA7 RAI e MEDIASET nonché striscia per far capire ai cittadini quanto i privilegi siano davanti a tutto, un parassitismo politico, e non da meno un parassitismo giornalistico da stroncare ad ogni costo.
Uno dei tanti motivi per contestare e non pagare il canone RAI per un informazione corrotta o inesistente che equivale alla stessa cosa.

Francesco B. 31.12.10 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Babbo Natale
Tooby
Quest’anno vorrei un D’Alema flambé. Niente di violento, l’autocombustione va benissimo.
Lo so, è un grande inciuciatore stratega politico, i suoi piani riescono sempre con precisione orologiaia e riesce sempre a riportare alla vittoria la sua coalizione anche dopo una sconfitta.
Il punto è che mi piacerebbe che per una volta il centrosinistra vincesse le elezioni e mandasse a casa il duce di Hardcore una volta per tutte.
In alternativa, vorrei che D’Alema facesse coming out: «Sono iscritto a Forza Italia dal 1994». Come per Tiziano Ferro: noi qualche sospetto l’abbiamo sempre avuto e siamo sicuri che dopo la sua confessione staremmo tutti meglio.
Con affetto ti ringrazio e ti auguro buone feste.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.12.10 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono contrario a tutto lo che tenga che avere con le armi... cacciatori, militari, gruppi armati tutti

Di conseguenza da Battisti non condivido meno si è vero lo che diccono i soliti fascistoidi

Ma mi piace lo dal Brasile perche il mensaggio che passa è che Italia regge la ULTRA DESTRA e non ci sono le condizioni di sicurezza

Di conseguenza alcoltare adesso il deficente fascista il culo sporco larussa dire:

"non piacerebbe andare in brasile di ferie e trovarci battisti libero per le strade"

Il ministro della guerra non sà?

che sarebbe proprio dificile questo perche battisti è in gallera e di quelle che qualsiasi boy italiano chiamarebbe da "un inferno"

che lo più triste si vai a roma a me non piacerebbe trovarme un ERIK PRIEBKE libero come è e beffa nella beffa con delle "gloriose" guardie dal corpo pagate dallo stato

o trovarme a i tanti assesini delle dittature latino americane "liberi" grazie a berlusconi

ci sono moltissimi criminali latino americani liberi reduci delle dittature di ultra destra che il governicchio di berlusconi da asilo politico


per tutto questo mi piace lo che fa LA REPUBLICA FEDERATIVA DO BRASIL quella che dicchiaro guerra contra la italia fascista 60 anni fa
per quelli che non hanno memoria e vince insieme agli alleati perdendo una marea di uomini sepolti sopra tutto a Pistoia e mantiene sua linea NON CONCEDENDOSI AI FASCISTI DI TURNO

BRAVO BRASILE .... le pressioni economiche questi farabutti di destra che si la mettano nel culo

http://it.wikipedia.org/wiki/For%C3%A7a_Expedicion%C3%A1ria_Brasileira

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.10 09:53| 
 |
Rispondi al commento

JENA

PROGETTI
Segretario Bersani, cosa farà il suo partito nel 2011? «Chiedetelo a Casini».

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.12.10 09:53| 
 |
Rispondi al commento

La Rivoluzione?
La stan Ultimando i Mafiosi, In.cul.turale.
Spogliando il Lessico, anzitutto.
Patetici gia' nei lor Figuri, non Persone.
Li puoi Trovare Ovunque, ma li Riconosci subito.
Sprezzanti, fingon un Democratico Ascolto.
Caparbi, poi ti sospingono in un Angolo, posando le Nocche dei Pugni ai Fianchi ed Abbaiando in termini di Stato, Moralita', bla, bla...
Gli riesce bene, con Vecchiette, Invalidi, Smilzi, Miti.
A volte, trovano uno Sguardo a Tagliar loro il MArcio del Ventre.
Dissimulano, ma son Morti di RAbbia, perchè han Compreso.
Di aver mostrato la lor Merda, Intima.
Ecco, piu' han Mangiato Merda, piu' si son Elevati.

"La Mafia, è una Montagna di Merda." (Peppino Impastato).
Ora, su quella Montagna, sventola la Bandiera.
Chi la dice Pirata, chi Mutande Sporche, chi la dice solo un Colle, la Montagna.
Certo è, che se non Ruby, non Gody, va.

Godiva, non Godeva.
La vidi, Veronica, era Fantastica.
Ancor mi si Svela, ma io son Cieco...

enrico w., novara Commentatore certificato 31.12.10 09:52| 
 |
Rispondi al commento

JENA
Nel 2010 la politica ha dato il peggio di sé ma nel 2011 farà di tutto per peggiorare.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.12.10 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Il Re di Babilonia, Joseph Ratzinger, tuona: "Chiesa sconvolta da abusi su minori, di dimensioni per noi inimmaginabili". E ancora, il Vicario di Baal afferma che questi abusi "stravolgono il sacramento al suo contrario: sotto il manto del sacro feriscono profondamente la persona umana nella sua infanzia e le recano un danno per tutta la vita".

Un tempo questi abusi, parte normale, quotidiana ed integrante della vita della maligna Chiesa Romana, erano passati sotto silenzio: non c'era alcun modo di renderli pubblici, e se anche dei genitori avessero sopreso una tonaca nera nell'atto di imporre violenza a un loro figlio, non avrebbero osato insorgere, e piagnucolando avrebbero biascicato qualcosa tipo "chi siamo noi per giudicare?", tanto forte era il potere stregonesco dei preti. Oggi le cose sono cambiate, e non c'è più nulla nelle segrete di Babilonia che possa essere tenuto ancora a lungo nascosto.
Notevole, poi, quell'affermazione sul "Sacramento al Contrario": è chiaro che per il clero maligno di Roma, l'abuso pedofilo riveste una grande importanza rituale, essendovi ritenuto una forma di maleficio. Ecco come la Chiesa Romana si rivela la Chiesa di Belial, in tutto e per tutto il contrario del Cristo che dice di rappresentare.

Il cataro 31.12.10 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate cosa scriveva la MELONI (che oggi MINACCIA DI MOBILITARE LA PIAZZA CONTRO LULA SE NON CONCEDE L'ESTRADIZIONE DI BATTISTI...mmmmm che poaura!!!)

"Meloni su Battisti
14 gennaio 2009 ore 3:16 pm | In Comunicati Stampa e Dichiarazioni | Nessun commento
Tag:Brasile, Cesare Battisti, Estradizione, Lula, Terrorismo
“Anche se fatto in buona fede, quello del governo brasiliano figura come un atto di ostilità agli occhi del popolo italiano. Esso è frutto di un pregiudizio ideologico che deforma la realtà dei fatti”. E’ quanto dichiara il ministro della Gioventù, Giorgia Meloni, in merito alla negata estradizione di Cesare Battisti.

“Quale giustificazione politica – prosegue il ministro – può mai consentire l’impunità di fronte agli omicidi pianificati e commessi da Battisti di un poliziotto, di un gioielliere, di una guardia penitenziaria e di un macellaio? Voglio ricordare al governo del Brasile che abbiamo una lunga, lunghissima tradizione giuridica alle nostre spalle, ed è improntata al garantismo e alla giustizia. Considerare, da parte del ministro della Giustizia brasiliano, il nostro impianto civile e giudiziario alla stregua di un barbaro sistema basato sulla regola “occhio per occhio, dente per dente”, è sintomo di grave superficialità e scarso senso della storia”.

“Mi ha fatto molto piacere constatare – conclude Meloni – come sia politicamente trasversale l’indignazione dell’Italia. Ho sentito telefonicamente il nostro ministro degli Esteri, che intende intraprendere ogni iniziativa utile ad una revisione della decisione assunta dal governo del Presidente Lula”.

......

A QUALCUNO RISULTA CHE LA MELONI (simpaticamente chiamata 'la puttanella' dal suo capo in una certa occasione)abbia MAI MANIFESTATO LO STESSO FUOCO SACRO PER RICHIEDERE LE DIMISSIONI DI DELL'UTRI, CUFFARO O ANDREOTTI tutti a vario titolo CONDANNATI PER MAFIA?

Che facciamo ministra...I SOLITI DUE PESI E DUE MISURE DI FASCISTICA MORIA?

Dino Colombo Commentatore certificato 31.12.10 09:33| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

credo che a proposito di equitalia fosse INTIMAZIONE che però intimare significa anche un po' intimidire e comunque lo Stato è una forza organizzata con reazione anche violenta contro il singolo quando non rispetta la legge, questo dice qualsiasi manuale di scienze sociali, non esisterebbe nessun stato senza forza ed'altra parte molto spesso la esercita contro inermi cittadini per dissuaderli dal non rispettare la legge, anche i condomini hanno sovente avvisi minacciosi e intimidatori...è assolutamente vietato....i trasgressori saranno puniti nei modi previsti dal regolamento condominiale e questi avvisi hanno un sapore militare, da campo organizzato.

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Per l'Italia è forse iniziata una corsa contro il tempo, ma non è affatto sicuro che ce ne resti ancora molto.Galli della Loggia termina in questo modo un suo articolo sull'Italia che affonda miseramente da anni con una classe politica inutile e dannosa simile alla informazione , ai treni, ai servizi pubblici, ecc. Che cosa c'è che funziona in Italia?
La Mafia, il Vaticano, l'evasione fiscale, i soldi alla politica, i concorsi truccati, i giudici corrotti, la classe dirigente incompetente e pusillanime. solo il male funziona in Italia, e lo dice il destro Galli della Loggia.
Il futuro luminoso si vedrà dopo un vero conflitto di classe tra ricchi e poveri.
Tra beneficiati e tartassati.
Che sia l'anno buono della svolta radicale per fare pulizia di tante macerie putrescenti.

cesare beccaria Commentatore certificato 31.12.10 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Nel commento precedente ho dimenticato di citare il Blog di ELEONORA BIANCHINI:


http://internetepolitica.blogosfere.it/2010/12/cesare-battisti-il-brasile-contro-la-nostra-giustizia-qualcuno-ricorda-la-svizzera-gelli-e-litalicus.html

Dino Colombo Commentatore certificato 31.12.10 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Molte MACCHIETTE di estrazione politica BIPARTISAN stanno ragliando per la mancata estradizione di Battisti da parte del GRANDE PRESIDENTE LULA.

Ma chi accusa un giorno si e l'altro pure GLI ALTRI di GIUSTIZIALISMO...DI 'FORCAIOLISMO' e tanti ismi simili A CONVENIENZA...NON PROVA MAI VERGOGNA DI SE STESSO?

NON MI PARE CHE QUALCUNO DEI RAGLIANTI CONTRO LULA SI SIA MAI MOBILITATO PER LA MANCATA ESTRADIZIONE CONCESSA DALLA SVIZZERA PER UN CRIMINALE MOLTO PIU' CRIMINALE DI BATTISTI...UN CERTO LICIO GELLI!

Leggiamo cosa scrive oggi Eleonora Bianchini, collaboratrice de 'Il Fatto Quotidiano' sul suo blog:

"Interessante il parallelo di Sottotesto che riapre una ferita mai rimarginata e scrive: "Sostenere che l'incolumità di Cesare Battisti sarebbe in pericolo in Italia è ridicolo. Rifiutare l'estradizione attaccandosi al "reato politico" è strumentale. Eccetera, eccetera.

A pochi sarà tornato in mente un caso simile, avvenuto una ventina di anni fa: Licio Gelli (Maestro Venerabile Loggia P2) nel 1987 viene condannato dalla Corte d'Assise come mandante materiale per la strage dell'Italicus. Avrebbe fornito l'esplosivo agli esecutori materiali.

Nel 1988 la Svizzera rifiuta l'estradizione, motivazione: "reato politico".
L'anno seguente la Corte d'Appello, in assenza dell'estradizione, è costretta a far cadere la condanna di primo grado. Verrà poi condannato in Cassazione per depistaggio nel processo per la strage di Bologna.
Ma nessuno verrà condannato in via definitiva per la strage dell'Italicus (12 vittime, 44 feriti).

...

Al GRANDE Presidente Lula proporrei uno scambio:

L'ESTRADIZIONE DI GELLI --PRIMA!-- di quella di Battisti. VEDIAMO QUANTI CANI RABBIOSI ODIERNI ITALICI PRONTI A RINGHIARE CONTRO DI LEI, caro Presidente LULA, accetterebbero LO SCAMBIO.

Credo NESSUNO.

Dino Colombo Commentatore certificato 31.12.10 09:18| 
 |
Rispondi al commento

"Ho sentito al telegiornale la notizia che Vendola è stato svegliato nel cuore della notte e che è cascato dalle scale. Purtroppo non ha avuto danni permanenti". A parlare è stato Marco Pini, 25 anni, consigliere provinciale della Lega a Varese.
Purtroppo danni permanenti li ha avuti Bossi che non si scusa con il suo picciotto perchè non ci arriva con il cervello.

cesare beccaria Commentatore certificato 31.12.10 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, l'Italia è il Paese delle 200 mila leggi proprio perchè non vengono mai rispettate e dunque ne occorre una syccessiva per far apllicare la precedente e così di seguito.
L'Italia è il Paese dove sono proibiti di fatto i controlli, leggi sono tante , ma i controlli quasi nulli, controllare servirebbe ad avere molto meno leggi, da noi nasce una discarica abusiva e ci mettono un cartello con scritto vietato scaricare rifiuti e la coscienza p tranquilla cone dal confessore.
Da noi , kubgo una strada pieba di incidenti gravi e mortali, mettono un ridicolo cartello con vietato superare i 30 all'ora, di vigile neppure l'obra,
Da si evadono le tasse perchè i controlli non sono autorizzati dal potere che evade per primo le tasse, ecc
Il nostro Paese è di destra con l'aggravante della Chiesa e delle Mafie, degli imprenditori ladri, dei banchieri arruffoni, dei bancarellari, , un Paese di destra , postfascistaal quale non basta guardare in alto per sfuggire di vedere la realtà.
Da qualche parte si deve cominciare e saranno dolori per tutti.
Buon anno e che sia diverso da questo che lasciamo felici.

cesare beccaria Commentatore certificato 31.12.10 09:03| 
 |
Rispondi al commento

ZAMBE

Chissà se il nostro bene amato Presidente della Repubblica userà qualche minaccia nel suo discorso, magari contro i bamboccioni. Dovrebbe farlo coi parlamentari!
Pertini... se ci sei batti un colpo!

David Zambe, Verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.10 08:46| 
 |
Rispondi al commento




Gradisca. Lavori, appalti e chiacchiere
italia | migrazioni e antirazzismo | notizie gioved� 30 dicembre, 2010 22:25 by FAI antirazzisti faiantirazzisti at autistici dot org 338 6594361

Le dichiarazioni dei politici e dei preti
La gara d'appalto per la gestione
La ditta cui sono stati assegnati i lavori di ristrutturazione


Le feste non spengono l'attenzione sul CIE di Gradisca. Anzi. Il consigliere regionale Antonaz, dopo una visita alla struttura, ha rilasciato dichiarazioni roboanti. Ha detto che "la situazione al Cie è inaccettabile", che quello di Gradisca va chiuso. Peccato che Antonaz se ne sia stato zitto per anni. Non è da meno l'ormai celebre parroco di Gradisca, Maurizio Quaglizza, che dichiara ai giornali che "il Cie è angosciante come un carcere". Peccato che non abbia nulla da dire sulla benedizione dei nuovi lampioni pagati da Maroni, per rendere più difficile la fuga dal Centro.


Ci sono invece importanti novità sui lavori di ristrutturazione e il nuovo bando per la gestione.
I lavori sono stati assegnati, la fortunata ditta è veneta, la Easy Light Impianti s.r.l. con sede a San Michele al Tagliamento in via Apicilia Pozzi 10, tel. 043154005-043154361, e-mail: easylight@netanday.it. Chi sa? Potrebbe essere interessante telefonare o spedire una mail con una domanda semplice semplice: ristrutturare un lager è un lavoro come un altro?

Ancora non si sa quanto dureranno e neppure se in quel periodo il CIE sarà svuotato.
Di sicuro c'è che il 1 febbraio si saprà se CIE e CARA avranno un nuovo gestore.
A cinque anni dall’apertura, il 7 marzo del 2006, il 2011 si annuncia all’insegna delle novità. Una bella ristrutturazione per rendere più difficili le fughe, e magari altri secondini al posto di quelli di Connecting People. Spetta agli antirazzisti fare il possibile, per incepparne i meccanismo.
Un buon augurio per l’anno nuovo? Che chiudano, e per sempre, tutti i CIE.


Related Link: http://senzafrontiere.noblogs.org

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 31.12.10 08:36| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI!!
Cari compagni, mi rivolgo a voi che siete sempre dalla parte della legalità, dei magistrati, della giustizia, come mai nei confronti di un terrorista rosso (Battisti) condannato all’ergastolo per 4 omicidi, fate un’eccezione e non vi strappate le vesti come per altri casi?
Scommetto che se invece di rosso fosse stato nero avreste mobilitato le piazze, virtuali e non, si sarebbe scatenata una protesta vigorosa (giustamente).
E’ il solito DOPPIOPESISMO che vi contraddistingue sempre e vi rende poco credibili di fronte agli occhi di persone imparziali e non schierate da una parte o dall’altra.

ugo f. Commentatore certificato 31.12.10 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A mali estremi....potete sempre fare come certi ambulanti furbi, prendete in affitto una baita in montagna, spostate la residenza li, appena arrivano i vigili per il controllo fate un bel brindisi, poi tornate una volta al mese a raccogliere le multe e.......buona differenziata a tutti ! Ps per i furbetti: denunciatemi pure se volete, sono nullatenente ! Pps con l'ultimo decreto anche l'apologia di reato è stata depenalizzata per salvare il culo a 4 leghisti marci, le bande armate ringraziano ! Buon anno banda di pazzi !

Lou C. Commentatore certificato 31.12.10 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 stelle in virtù della propria struttura orizzontale, dichiara che è ASSOLUTAMENTE VIETATO a tutti coloro che hanno avuto in precedenza incarichi politici in altri partiti(consiglieri,deputati,assessori......) di riciclarsi in codesto movimento.

La politica non è una professione è un servizio alla comunità, conosciamo pochissimi servitori dello Stato e moltissimi professionisti di Stato.
Pertanto il Movimento 5 stelle crede che si possa farne a meno di tutti indistintamente e propone di azzerare al proprio interno tutti i folgorati sulla via di damasco.

P.S.
Siete finiti, venite a cercarvi un lavoro vi accompagnamo noi!

Marco Stravaglio Commentatore certificato 31.12.10 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNITA' D'ITALIA...
Nel 2011 si "FESTEGGERA'" il 150° anniversario della (cosidetta) "UNITA'" d'Italia.
Bene.
Noi di EMERGENZA DEMOCRATICA proponiamo che i "CITTADINI" italiani in "BUONAFEDE" la "FESTEGGINO" scendendo a "MILIONI" in piazza, "UNITI" senza bandiere e senza fazioni, utilizzando un "UNICO" argomento (i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE") e contro un "UNICO" nemico (i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI")...

... oppure (secondo noi) è meglio lasciar perdere...

EMERGENZA DEMOCRATICA 31.12.10 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Intimidazione: azione di stampo autoritario che può sfociare in un atteggiamento parafascista.
Mi rompono i coglioni per una bolletta e metà dei parlamentari sono inquisiti e buona parte di loro fà uso di sostanze ritenute illecite...
Cosa significa ???
Significa che questa classe politica di SERVI della finanza intende sfruttare il cortiletto loro concesso per farsi i Kazzi propri...
Il presidente della repubblica striscia ma non inciampa, come diceva qualcuno a noi ben noto...
NON E' QUESTA LA STRADA !!!

Roberto Vian 31.12.10 04:16| 
 |
Rispondi al commento


Se i sogni fossero in vendita,
quali vorresti comprare?
Alcuni costano il suono
Di una campana che fugge;
Altri un sospiro leggero,
Che alla fresca corona della Vita
Strappa soltanto un petalo di rosa.
Se i sogni fossero in vendita,
Felici o tristi a piacere,
Al suono del banditore,
Quali vorresti comprare?

Thomas Love Beddoes

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.10 02:28| 
 |
Rispondi al commento

Per me l'intimidazione più grande al mondo la fanno le banche col benestare di gran parte dei politici di tutto il pianeta.
Un esempio nostrano è il "grande mutuo" o debito pubblico che insieme all'evasione fiscale sono i ns. mali maggiori. Gran parte delle ns. tasse vengono "girate" alle banche per pagare gli interessi debitori destinati artatamente ad aumentare nel tempo! Ovvio che poi lo Stato li sottragga a tutti i servizi sociali che non sto ad elencare. Il mafioso o il politico corrotto diventa quasi il male minore.
Provate ad indovinare, chi ci presterà centinaia di miliardi di euro per costruire centrali nucleari, inceritori (pardon...termovalizzatore), il ponte sullo stretto e i treni da Formula1?

Le banche oggi creano soldi dal nulla(nel senso che non li hanno tutti effettivamente in cassa), ce li prestano "easy" con mutui e finanzianti da strozzinaggio senza che loro rischino una mazza. Provate però a "saltare" qualche rata e vi mangeranno pure il cane.
Da qualche anno poi oltre a custodire i ns. soldi ci li stampano pure. L'euro cartaceo (tipo fotocopie) lo ripaghiamo indebitandoci ulteriolmente. Mica sono fessi gli inglesi e i danesi che si stampano ancora i propri soldi!

SVEGLIA, prendersela SOLO con equitalia e come curarsi un brufolo trascurando il vero cancro che ci sta divorando, i banKieri.

diego della vega 31.12.10 02:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.elpais.com/articulo/internacional/nuevo/escandalo/salpica/Berlusconi/elpepuint/20101029elpepuint_7/Tes

Nome Cognome 31.12.10 01:18| 
 |
Rispondi al commento


Tra tutte le cose inutili il calcio è quella più utile. George Bernard Shaw (se ricordo bene)

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.10 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in un Poligono di Tiro, dove ci han portati nel bel Mezzo, scaricandoci di Notte, Assonnati da un Treno di Condannati a Morte.
Han detto che stiamo girando un Film, Interpretandolo da Attori protagonisti.
Dicono ch'è un Rifacimento dell'Avvento di Hitler, della Svastica che Brucio' l'Europa.
Ci sono i Negozi Ariani: belli, seducenti, dalle Commesse Tettone e le Vendeuse Sculettanti.
Il Ministero della Cul Tura, tutto Fazzolettini Anali Verdi e Sprizza Seme, Pompiste Sboccate.
I Valorosi Eroi delle Milizie Unite a Combattere l'Armata Rossa del Male, con l'Arma Bianca del Bene Funesto, Nero.
L'Impero Celeste, scopri che ha due Mao: uno mini, un minimao, amico di Mara,dunque un Maramao.
Il Copione prevede le Grande Depressione, economica e Morale, la Carestia.
Allucinogeno, cresce il Grande Fungo Atomico.
I Persiani, ultimi a Coltivarlo, in Serra, ben Serrato.
Al Serraglio, noi occidentali, alla rada di Cammelli in Carovana.
A Roma il Caravanserraglio Epicentrico.
Si Gira, si Sporca, si Spara.
Quando vedi i Morti, Ridi, perch'eran dei Rompicoglioni.
Poi, senti affievolire la Luce, il Tatto, il senso Tattile, il Calore.
Ti stai Spegnendo, poichè t'han Sparato.

Era maledettamente Vero...
A che t'è servito, Vivere in quel Modo?

Passano gli Addetti alle Pulizie: sgombrano le Macerie, Distribuiscono Camicie a Fiori, Suonano il Rock and Roll.
Riaprono i Saloon e li Ingravidano di Puttane.
Ci han messo le Vostre Mogli, le Figlie...

Pochi Uomini, nascosti nelle Viscere del Tempo.

enrico w., novara Commentatore certificato 31.12.10 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace per le vittime del terrorismo e, per
i parenti che cercano la giustizia.
Però per quanto mi riguarda Il Presidente Lula
fa bene a non far estradare Cesare Battisti!
Finchè c'è Berlusconi al Governo che ha fatto
della giustizia uno scendiletto dei suoi piedi,
non facendosi mai processare con cavilli e leggi
porcherose. E' Giusto a quetso punto che chiunque
commette reato non sia processato.
Legalitè, libertà, fraternitè. Il motto della
rivoluzione francese , di cui noi non abbiamo
nessuna delle tre.
Al parlamento basterebbero la metà di questi
dis.. onorevoli che ci sono , con un quarto di stipendio e senza alcun privilegio.
Per quanto mi riguarda invece di estradare Lula,
manderei tutti i parlamentari ,ministri compresi
in esilio a sant'elena a zappare la terra!

salvatore ., palermo Commentatore certificato 31.12.10 00:33| 
 |
Rispondi al commento

l presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, sarebbe stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura della Repubblica di Lecce per l’operazione di acquisto dell’Alitalia e gli atti sarebbero stati già trasmessi per competenza alla Procura di Roma. Lo riferisce in una nota l’avvocato Giovanni D’Agata, componente del dipartimento tematico “Tutela del consumatore” dell’Idv e fondatore dello “Sportello dei diritti”. “No comment” sull’indiscrezione da parte del procuratore di Lecce, Cataldo Motta.

Berlusconi sarebbe stato iscritto come indagato, aggiunge D’Agata, con numero di registro generale 13360/2010. D’Agata, che difende alcuni ex azionisti Alitalia, sottolinea che tempo fa un azionista Alitalia, l’avvocato Francesco Toto, nell’interesse di altri azionisti, obbligazionisti e creditori Alitalia “aveva depositato presso la Procura della Repubblica di Lecce un dettagliatissimo esposto sulla sciagurata operazione che aveva riguardato l’ex compagnia di Stato e sulla condotta tenuta dall’onorevole Berlusconi, allora candidato in pectore, e dal ministro dell’Economia e Finanze”. L’indagine della Procura salentina, conclude D’Agata, seguirebbe l’azione civile già avviata presso il competente tribunale di Lecce.

(ilFQ)

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 31.12.10 00:31| 
 |
Rispondi al commento

cogliamo la GRANDE occasione che si prospetta,mandiamo in missione il MINISTRO DELLA GUERRA,il lurido cinghiale grufolante.Lo mandiamo in Brasile ad arrestare il NEMICO,avvisiamo però nel contempo LULA così lo accoglie all' aeroporto e in un moto di gratitudine,lo alloggia nel miglior hotel di Manhaus dopo di che appena aprirà bocca come inviato dello stato dei PARASSITI fannulloni e picchiatori italiani,provvederà nel farlo irrimediabilmente PERDERE paracadutandolo nel folto della JUGLA.Avvisano in seguito FRATTINI DRY esperto in ricerche così ci togliamo dalle palle pure lui.A questi scrocconi se viene proposto di farsi un viaggio a SBAFO,sono pronti ad andare anche all'inferno.LULA aiutaci tu

emi f., voghera Commentatore certificato 31.12.10 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO

I lavoratori iscritti ai sindacati CISL, UIL, UGL, che lavoratori sono? hanno ragione loro e quindi la FIAT?

Riuscire a rispondere a questi quesiti si chiarirebbero molte situazioni

Max Stirner


"Il ruolo del sistema bancario era, almeno sulla carta, quello di fornire sangue fresco, ovvero liquidità al mercato, per assicurare dare linfa alla macchina onnivora del capitale e aiutare il suo processo di valorizzazione. Oggi, nel “nuovo mondo”, nel “dopo Cristo” di Marchionne, non è più così. Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando Lenin scrisse che una caratteristica primaria dell’Imperialismo era la fusione di capitale bancario e industriale, e la conseguente formazione di grandi monopoli finanziari.


Siamo infatti ben oltre, oramai. Da forzieri e soci in affari del Capitale, le banche sono diventate il lupanaio, il terminale della speculazione finanziaria. Da forzieri del capitale sono diventate cassaforti della Rendita, ciò anche grazie (ma lo vedremo più avanti) al ruolo delle Banche centrali, e a quello dei governi —visto che il debito pubblico è un territorio privilegiato di razzia. In altre parole esse non rispondono più, in prima battuta, alla vecchia classe capitalistica, ma alla neo-classe dei redditieri e dei paperoni del capitalismo-casinò, di cui governi e partiti non sono oramai che terminali, comitati d’affari.
Un mutamento colossale."


Quei bastardi di santander hanno telefonato a casa ha preso la telefonata mio figlio di quindici anni e spacciandosi per il tribunale gli hanno che il mattino seguente sarebbe venuto l ufficiale giudiziario per il pignoramento. Hanno spedito pure un telegramma minaccioso quasi di morte che se non pagavo mi rovinavano. Ma vaffanculo santander e tutte le banche del mondo che hanno affossato le nostre vite! Viva cantona!

Giuseppe Maldera, Chiavari Commentatore certificato 30.12.10 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO TARIFFA BIORARIA!!!!!

NO TARIFFA BIORARIA!!!!!

facciamo qualcosa. tutte le persone con cui ne ho parlato ultimamente non ne sapevano un caxxxx!
a una cugina che è anche professoressa, non una campagnola analfabeta, ho dovuto spiegargli io tutto l'inghippo. mi ha detto "e chi li legge tutti quei fogli scritti piccoli piccoli che stanno nella bolletta?"
a volte le intimidazioni si fanno con il sorriso sulle labbra e con finte promesse...

liliana g., roma Commentatore certificato 30.12.10 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dispiace tantissimo, purtroppo la situazione si è evoluta altrimenti, il solo cliccare il titolo di un post per ottenere i commenti +votati invece che "tutti i commenti" evince un clima da marketing d'accatto, e non saranno i successi sulla tav a brillare ma i silenzi sul resto: è il destino dei movimenti non nazionali, il provincialismo autoreferenziale sospetto & deludente... comunque a disposizione! magari nuove generazioni più desiderose di cambiare faranno la differenza rispetto ai soliti blasonati figuri ai quali il blog ha pagato più del necessario!

ciccio c. Commentatore certificato 30.12.10 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertolaso vince il premio ‘Bonta’ 2010′ - L'Impronta L'Aquila - Redazione

Guido Bertolaso tornerà ad apparire in pubblico dopo quattro mesi, giovedì 6 gennaio, in un paesino dell’appennino piacentino, Rustigazzo, in alta Valdarda, per ricevere il Premio della Bontà 2010, riconoscimento che lo scorso anno era andato al Corpo nazionale dei Vigili del fuoco impegnati nel dopo-terremoto all’Aquila. “E’ un giusto premio a un uomo del [...]

http://blog.rl1.it/?p=17705

anib roma Commentatore certificato 30.12.10 22:34| 
 |
Rispondi al commento

"Intimidatorio" è un aggettivo, non un avverbio. La precisazione è doverosa.

Giandomenico Ielpo, Lauria PZ Commentatore certificato 30.12.10 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proprio oggi mi arriva una telefonata della Santander Consumer Bank. Lo so... ci è scappata una rata del leasing in azienda, ci rimetteremo in regola non appena riusciremo ad incassare un po' di crediti dai nostri clienti. Siccome siamo chiusi (è il 30 di Dicembre) e siccome la telefonata mi arriva su un numero di cellulare privato e non aziendale ( ed inoltre all' ora di pranzo), decido di dire che hanno sbagliato numero... Il gentile Signore dall' altra parte (che non parla nemmeno bene l' italiano), comincia a ventilare minacce nemmeno tanto velate ! Concludendo che ne "pagheremo le conseguenze !"... MA NON SI POSSONO DENUNCIARE QUESTI SIGNORI ??? La rata scadeva il 30 Novembre (nemmeno 30 giorni, per noi nel commercio è purtroppo ormai normale come ritardo...). QUESTE SONO MOLESTIE TELEFONICHE ! La vorrei vedere questa faccia di CULO che mi ha telefonato !

Fabio Nardin 30.12.10 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALITALIA: D'AGATA (IDV), BERLUSCONI SAREBBE INDAGATO DA PROCURA LECCE
ADN1120 3 POL 0 ADN POL NAZ Roma, 30 dic. - (Adnkronos) - Il premier Silvio Berlusconi sarebbe indagato dalla Procura di Lecce in relazione alla vicenda del salvataggio di Alitalia. Lo riferisce in una nota l'avvocato e esponente dell'Italia dei Valori Giovanni D'Agata precisando che gli atti sarebbero gia' stati trasmessi alla procura di Roma per competenza. L'indagine, riferisce D'Agata, sarebbe partita a seguito dell'esposto presentato ''dall'azionista Francesco Toto nell'interesse degli altri azionisti, obbligazionisti e dei creditori Alitalia'' in merito alla ''sciagurata operazione che aveva riguardato l'ex compagnia di Stato e sulla condotta tenuta da Berlusconi, allora candidato in pectore, e dal Ministro dell'Economia e Finanze''. D'Agata sottolinea che il premier sarebbe stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura di Lecce ''con numero di registro generale 13360/2010 e gli atti sarebbero stati gia' trasmessi per competenza alla Procura di Roma''. L'indagine, conclude l'esponete dell'Idv, ''seguirebbe l'azione civile gia' avviata presso il Tribunale Civile di Lecce''.

Stefania. M. Commentatore certificato 30.12.10 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Alex Scantalmassi!

magari potessimo disporre di giovani con capacità eguali alla sua prosopopea (l'Italia sarebbe un paese libero), purtroppo oltre la curva si rivelano conigli e deludenti! ecco perchè Beppe (un raro uomo coi coglioni in Italia) ha scelto la macchia!

ciccio c. Commentatore certificato 30.12.10 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe e cari frequentatori del blog, non sono riuscito a vedere il video di Davide Bono al consiglio regionale del Piemonte, ma credo che meriti la prima pagina del blog e magari anche qualche passaggio in TV. chissa' cosa avrai mai fatto di male per meritare insulti e percosse.
Caro Davide hai tutta la mia stima (per quel poco che puo' contare). Caro Beppe sei l'anima del movimento, ma forse e' il caso di dare spazio anche ad altri.Quindici commenti per quanto detto e fatto da Davide Bono, mi sembrano pochi.

claudio s., 22100 como Commentatore certificato 30.12.10 21:24| 
 |
Rispondi al commento

C'è Bossi che va dal carrozziere con la macchina tutta sfasciata... cofano …..portiere... tutto insomma... Appena entra in officina il carrozziere fa:
- Senatore, ma cosa le e' successo alla macchina???
- Eh ... sapesse ... ho investito un negro ...
- Ma come ha fatto a fare tutto 'sto danno investendo una sola persona???
- Eh ... continuava a scappare tra gli alberi!!

kkk kkk Commentatore certificato 30.12.10 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Ad un comizio politico arriva Bossi, e la folla urlante:
- Bossi, Bossi, Bossi.
Bossi comincia il comizio:
- Amici della lega....
- Bossi, Bossi, Bossi....
- Camicie Verdi !!
- Bossi, Bossi, Bossi.
- Vi devo dare una notizia terribile !!
- Bossi, Bossi, Bossi.
- Tra di noi c'e' uno stronzo !!
- Bossi, Bossi, Bossi.

kkk kkk Commentatore certificato 30.12.10 21:21| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarà la procura di Trani a far luce sulla natura del raid notturno dei giovani del Pdl che la notte scorsa sono andati sotto casa del governatore della Puglia Nichi Vendola, nel centro storico di Terlizzi, alle porte di Bari. Il procuratore Carlo Maria Capristo ha aperto un fascicolo di inchiesta sui fatti denunciati da Vendola e vuole accertare se si sia trattato di un atto di matrice politica. "Solo una goliardata", hanno assicurato dal gruppo dei giovani Pdl di Terlizzi.
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

Male@@@@@@ comunisti con il motorino che schiamazzano sotto casa mia tutte le sere

democratico b., Milazzo Commentatore certificato 30.12.10 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1/2 - DISCREPANZE...

Condurre una vita politica non è facile.

Da una parte ci sono politici che parlano al popolo restando separati dal popolo. Vivono nelle linee di confine della società normale circondati da guardie del corpo e da vari strumenti di protezione.

Dall'altra ci sono politici che non hanno bisogno di protezione perchè sono parte integrante del popolo.

Un mondo paradossale fatto da un popolo che elegge persone che non vogliono o non possono vivere la quotidianità del popolo ragione per la quale, non hanno motivo di rappresentarlo.

Un aspetto che viene sottovalutato ma che accentua il divario fra eletti e elettori.

I bacini elettorali sono differenti per interessi e estrazione sociale.

Mi risulta inconcepibile capire le ragioni per cui un normale disoccupato, studente o lavoratore possa eleggere un candidato con interessi differenti e contrapposti ai suoi.

Entra in gioco l'illusione che un domani possano avere, queste categorie di persone, una posizione analoga alla sua.

A parte l'ammirazione sconsiderata di persone che, pur dichiarando di trovarsi in difficoltà economiche, contribuiscono, con il loro modo di fare, al suo successo economico

Superando la mancanza di dialogo e partecipazione fra mondo sensibile e quello intellegibile dove la comprensione delle cose non riconosce il regno ad esso direttamente collegato: quello delle idee.

Gli obbiettivi si stanno spostando velocemente. Le idee hanno lasciato spazio alla fisicità. L'identificazione della realtà con il mondo sensibile è sempre più accentuata.

CONFUSIONALI.

By Gian Franco Dominijanni


Avete visto cosa c'è in quei rifiuti napoletani ?

Ogni bene,dal pane, alla pasta, ogni genere alimentare,in africa camperebbero, tante famiglie per diversi mesi,alla faccia della crisi.

A Napoli non c'è crisi, ma tutto l'incontrario,benessere,OZIO, AGI,COMODITà, quei rifiuti sono buttati sulla strada da persone ricche, che non conoscono la crisi,di un abusivismo,di tasse non pagate,di estorsioni,di inganni, di truffe perpretate hai danni della comunità.

L'italiano o il Napoletano vive così! chi ha insegnato questo stile di vita?

Chi ha educato gli italiani negli ultimi 40 anni?

Quella politica collusa,mafiosa, bugiarda, trufaldina,che negli ultimi 40 anni della nostra vita ha educato gli italiani.

cosa si vule pretendere da un italiano così?

BUON ANNO!!!!

((((CHE LA FORZA SIA CON VOI))))

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.10 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un di' Bossi si sveglia con una infezione che gli deturpa il viso. Si reca dal medico che gli dice: "Senatur, l'unico specialista per curare questa infezione è il dr. Gennaro di Napoli". E Bossi: "Ma vala', da un terun non ci vado". Allora va da un medico inglese che gli dice: "L'unico specialista che può curarla è il dr. Gennaro di Napoli". Sempre più incazzato Bossi va in America dove gli dicono la stessa cosa. Allora, seppure a malincuore, va a Napoli dal dr. Gennaro, che gli dice: "La cosa è seria, ma non disperata. Prenda ogni sera 10 di queste gocce, poi si spalmi un po' di merda sulla guancia malata e torni tra 7 giorni". Trascorsi i 7 giorni, passati a prender gocce ed a spalmarsi merda in viso, Bossi molto migliorato torna da Gennaro che gli dice: " Visto che è quasi guarito? Continui a prendere le gocce, la merda ora può evitarla". E Bossi: "Devo ammettere che la sua cura è miracolosa, malgrado sia un meridionale, ma la merda a che serviva?". E il dottore: "Beh, quello era un mio sfizio!".

kkk kkk Commentatore certificato 30.12.10 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Discorso agli Italiani per il nuovo 2011.
" hai visto stà munnezza??! puleceneee!!!pulecenee!!
noi siam morti da un pezzoo!! pulecenee!! pulecenee!!
ma che ce fregaa! ma che ce m'portaaa!! è mejo il vino de li castelli!! tutti ar mareee!! tutti ar mareee!! a mostrar le ossa chiareeee!!!
bella figlia dell' ammoreee!!! proottt!!

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 30.12.10 21:17| 
 |
Rispondi al commento

2/2 - DISCREPANZE...

C'è un modo strano di ricercare l'ideale.

Da una parte c'è chi passa sopra tutto e tutti indifferenti agli effetti che tali decisioni possono generare.

Calpestano diritti umani, distruggono l'ambiente e sfruttano le risorse naturali ai danni della popolazione.

Dall'altra abbiamo un mondo che non conosce ciò che ricerca. Non ha una idea di mondo ideale e quel che è peggio non la persegue.

Risultato: chi detiene il potere economico usa chi detiene il potere decisionale ma non lo usa.

Non si persegue più l'idea di "mondo ideale". E come se non si conoscesse ciò che si cerca. Mancano obbiettivi fermi da raggiungere.

Nel mentre c'è chi invoca il legittimo impedimento in ragione di impegni irrilevanti e prorogabili.

Chi invece invoca il giudice a riconoscere oggettivamente il diritto a ricorrervi per motivi gravi e documentabili.

CONFUSIONALI.

By Gian Franco Dominijanni


Bossi chiama Bin Laden:"Cretino! ti avevo detto Torre del Greco e Torre Annunziata!"

kkk kkk Commentatore certificato 30.12.10 21:13| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=4tpKFJ81joQ

Alfonso Dagana' Commentatore certificato 30.12.10 21:12| 
 |
Rispondi al commento

DISCREPANZE...

Condurre una vita politica non è facile.

Da una parte ci sono politici che parlano al popolo restando separati dal popolo. Vivono nelle linee di confine della società normale circondati da guardie del corpo e da vari strumenti di protezione.

Dall'altra ci sono politici che non hanno bisogno di protezione perchè sono parte integrante del popolo.

Un mondo paradossale fatto da un popolo che elegge persone che non vogliono o non possono vivere la quotidianità del popolo ragione per la quale, non hanno motivo di rappresentarlo.

Un aspetto che viene sottovalutato ma che accentua il divario fra eletti e elettori.

I bacini elettorali sono differenti per interessi e estrazione sociale.

Mi risulta inconcepibile capire le ragioni per cui un normale disoccupato, studente o lavoratore possa eleggere un candidato con interessi differenti e contrapposti ai suoi.

Entra in gioco l'illusione che un domani possano avere, queste categorie di persone, una posizione analoga alla sua.

A parte l'ammirazione sconsiderata di persone che, pur dichiarando di trovarsi in difficoltà economiche, contribuiscono, con il loro modo di fare, al suo successo economico

Superando la mancanza di dialogo e partecipazione fra mondo sensibile e quello intellegibile dove la comprensione delle cose non riconosce il regno ad esso direttamente collegato: quello delle idee.

Gli obbiettivi si stanno spostando velocemente. Le idee hanno lasciato spazio alla fisicità. L'identificazione della realtà con il mondo sensibile è sempre più accentuata.

C'è un modo strano di ricercare dell'ideale.

Da una parte c'è chi passa sopra tutto e tutti indifferenti agli effetti che tali decisioni possono generare.

Calpestano diritti umani, distruggono l'ambiente e sfruttano le risorse naturali ai danni della popolazione.

Dall'altra abbiamo un mondo che non conosce ciò che ricerca. Non ha una idea di mondo ideale e quel che è peggio non la persegue.

Risultato: chi detiene il potere economico usa chi


Berlusconi sapendo di essere prossimo alla morte, riunisce con i suoi amici fidati per decidere dove farsi seppellire.
- 'Certamente al Duomo, simbolo di Milano' suggerisce il sindaco Albertini.
- 'Io direi per S.Siro', replica Galliani. 'Tutte le domeniche e i mercoled? di coppa ci sarebbe un pellegrinaggio davanti alla sua tomba!'
- 'Io ho un'idea migliore: in Palestina, al Santo Sepolcro' pronuncia Carlo Maria Martini. 'Mi sono già informato: costa 200 milioni di Euro'
- 'Mi piace l'idea' lo interrompe il cavaliere, 'ma non sarà un po' troppo per soli tre giorni?'

kkk kkk Commentatore certificato 30.12.10 21:07| 
 |
Rispondi al commento

FIAT-O ALLE...

Il PDL coerentemente si schiera con i padroni.

Il PD coerentemente si spacca sui diritti degli operai.

Due visioni diverse che perseguono lo stesso fine????

TROMBATE.

by Gian Franco Dominijanni


cari amici napoletani : mi raccomando, domani sera cercate di stare tranquilli coi fuochi di fine anno .

se per caso la monnezza prende fuoco, vi bruciate l'intera citta'!!!

Alfonso Dagana' Commentatore certificato 30.12.10 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è chi si arrampica sui campanili e chi fa baridola di soldi nei consigli regionali.
Da un punto di vista del marketing politico non vedo differenze sostanziali.
Sono rischiose entrambe anche se non garantiscono pari visibilita'
Nemmeno su sky si vedra'.
Cominciamo dalle pari opportunita' e dall'accesso agli spazi che ci spettano in base alla costituzione.
Poi il dialogo si fara' piu' sereno.


1/2 - IL BARRITO DELLA...

Partendo dall'idea che tutte le cose, comprese le tragedie, devono essere ricondotte nel contesto storico in cui sono avvenute.

Purtroppo per le vittime: il fine politico giustifica i mezzi che vengono usati.

La storia insegna, non a tutti evidentemente, che quando l'apparato dello stato diventa sordo rispetto ai problemi dei cittadini anteponendo decisioni che privilegiano una certa fascia di persone e, nel contempo, discriminano le altre che poi, guarda caso,
risulterebbero essere la maggioranza.

Questa gestione che cura maggiormente gli interessi di palazzo a discapito degli interessi comuni non può avere un futuro facile e senza problemi.

Cesare Battisti: assassino o martire politico?

L’omicidio premeditato e/o la rapina a mano armata possono rientrare nei mezzi per raggiungere un obbiettivo politico?

Ha l'aria di una condanna che prescinde dall'aver commesso un reato. Una condanna politica che vuole anticipare e attribuire fatti delittuosi.

Da una semplice attività sovversiva si è passati a capi di imputazione promossi da ex militanti di dubbia attendibilità.

Se prima ci potevano essere dei dubbi sulle motivazioni che spingevano l'Italia a chiederne l'estradizione, grazie ad un ministro poco accorto, non ci sono più.

La richiesta di estradizione non è più, se mai lo è stata, una richiesta per pagare dei reati di tipo delittuoso che rientrano negli illeciti penali.

Ma grazie all'intemperanza di questo ministro le reali motivazioni sono chiaramente venute alla luce.

Se poi vogliono regalare le consuete e ipocrite sviolinate in favore delle vittime per toccare e intenerire il cuore di persone delle quali, come è noto, non gliene può fregare di meno.

VOLPE.

By Gian Franco Dominijanni


On. Fassino, futuro sindaco di Torino, mettiti di profilo, così sarà più difficile colpirti.R.I.P.

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 30.12.10 21:00| 
 |
Rispondi al commento

2/2 - IL BARRITO DELLA...

Ancora non è entrato in testa, a molte/troppe persone, che il politico non è un sentimentale che ha a cuore gli interessi dei suoi cittadini.

Lui usa ogni circostanza per avere un tornaconto di immagine, per estendere il suo potere e il suo patrimonio.

Sono loro ad usare la politica non per fini politici.

E' giusto e sacrosanto rispettare gli accordi internazionali regolamentati dalla Convenzione di Vienna ma in questo momento l'Italia non ha la serenità politica per affrontare
un problema giudiziario come quello di Battisti senza interferire con pressioni nei confronti della magistratura.

Lo fa abitualmente in ogni dove figuriamoci in questa circostanza che secondo certi aspetti servirebbe per rilanciare l'immagine ormai offuscata da questi anni di pseudo-governo.

Al di la degli aspetti ricattatori, tipici di questa maggioranza, qualunque decisione verrà presa dal Brasile sarà certamente ponderata e giusta.

Rispettare le posizioni che contrastano con quelle del nostro pseudo-governo, per taluni, è un esercizio impraticabile a causa di una conclamata limitazione mentale.

VOLPE.

By Gian Franco Dominijanni



Intervista a Cristiano Giordano, membro del direttivo provinciale dell'Italia dei Valori di Parma.

Tutto ciò fa mi fa sorgere dei dubbi su cosa vogliano veramente i grillini.
Vogliono cercare di migliorare il nostro Paese o vogliono solo fare i demogoghi ed avere titoli sui giornali?
Vorrei, inoltre, permettermi di ricordare loro sotto forma di quesito un concetto molto semplice ed immediato, e li invito, nel caso non lo ritenessero pertinente, a smentirlo pubblicamente: non è forse vero che ci sono molte forze politiche, soprattutto a destra, ma non solo, che possono gioire e si avvantaggiano del fatto che forze come quella dell’IDV e del Movimento 5 Stelle confliggono?
È amaro dover rilevare questo “astio” e questa provocazione continua ed unilaterale perché, se a livello di idee e principi l’incipit della proposta politica dei grillini è simile alla nostra, a livello pratico, invece, il campo dove i grillini hanno deciso di giocare la partita è quello, ribadisco, della continua provocazione al solo fine di propaganda. Personalmente voglio dire per l’ennesima volta che, pur stimando e condividendo i principi di base che hanno originato la nascita del soggetto politico “Movimento 5 Stelle”, osservo che la declinazione politica conseguente è intrisa di tanta, troppa ingenuità.
Mi piacerebbe comunque porre al Movimento alcuni quesiti per sapere ad esempio come la pensano in merito alla riforma Gelmini, all’immigrazione, alla sicurezza, ai temi etici ed alle coppie di fatto, alla laicità dello Stato? Credo che, considerate le loro pur legittime ambizioni di governo ed amministrazione, debbano incominciare a “mettere sul piatto” tutto ciò che fa parte della questione sociale e politica di una nazione in quanto le stelle da far brillare sono molte di più di 5. L’orizzonte, come tutti sanno, è disseminato di stelle… e anche di “buchi neri” .
Direttore mi permetti una domanda se possibile: chi è che le ha fatto le affermazioni che Lei prontamente mi rigira n

Alfonso Dagana' Commentatore certificato 30.12.10 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Se il Movimento 5 stelle ne fa una questione di principio.
Non ti basterà la Mauro e quel coglione di tuo figlio
(strapagato per fare un Kazzo)


nuova canzone Rock:
"Bepp o' a Lula!ohhh! yeah!!"

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 30.12.10 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Sta a vedere che nella Lega fanno i processi alle intenzioni.
Sta a vedere.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.12.10 20:48| 
 |
Rispondi al commento

L'Onorevole La Puzza si indigna per il mancato rimpatrio di Battisti?
AHH!! ma è un canto brasileiro!! Ahhh!!
di che ti indigni? fino a ieri hanno ospitato i tuoi predecessori criminali? vuoi la soluzione? un bell' elmetto in testa a Geronimo tuo figghiu, un blitz del Mossad con a capo il tuo figghiu e te lo riporteranno in Italy. in 24 hauar. o no!?? meglio Frattini dai pensieri fini vero? ciao La Puzza.

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 30.12.10 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh non per dire ma se ha sposato una siciliana un motivo, magari inconscio, ce l'ha.


Berlusconi si reca da un veggente per conoscere il suo futuro.
Il veggente si concentra, chiude gli occhi, entra in trance e comincia a parlare...
- La vedo transitare su una automobile aperta, per una strada larghissima con una moltitudine al seguito...

Silvio sorride e chiede:
- La gente è felice?
- Sì, molto felice.
- E seguono l'automobile?
- Sì, sulla strada e sui marciapiedi con bandiere e striscioni.
- Cosa c'è scritto?
- Messaggi di speranza per una patria migliore.

Con il suo sorriso aperto Silvio chiede ancora:
- Gridano?
- Sì, tutti gridano, ballano, battono le mani. Urlano: Un futuro migliore ci aspetta!
- E dimmi: mi stringono le mani?
- No!
- E perché?...
- Perché la bara è chiusa!!!!!!!

kkk kkk Commentatore certificato 30.12.10 20:43| 
 |
Rispondi al commento

quando il 90% dei commenti si tradurrà da: "battute goliardico-squallide" a interventi "non completamente risibili" (in questo clima d'urgenza)... magari stà masnada di paraculi servirà a qualcosa!

ciccio c. Commentatore certificato 30.12.10 20:39| 
 |
Rispondi al commento

-----------------------------------------
si battisti è stato procesato e condanato
perche a berlusconi non si lo può processare e condanare?
Eduardo Dumas ( 30.12.10 20:04|
-----------------------------------------
Edu,
da noi il discorso è un pò più lungo,il nostro Presidente al contrario di Lula,che può decidere, è solo buono a firmare e lanciare moniti!
Credo che il Nano gli abbia chiesto,prima della nomina a Presidente della Repubblica,una prova della sua calligrafia e se sapeva firmare"Giorgio Napolitano"!
Ciao.Hasta siempre!(non so se ho scritto bene),

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 30.12.10 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due manager Mediaset discutono di come scegliere la segretaria e uno dei due dice di avere un metodo speciale tutto suo, consigliatogli dal Cavaliere:
- Io ricevo le aspiranti segretarie in ufficio e faccio trovare per terra un biglietto da 100 euro; poi con una scusa mi allontano e osservo quello che succede. La loro reazione è molto istruttiva.

Dopo qualche tempo si rincontrano e il primo chiede:
- Allora: come è andata la scelta della segretaria?

- Ho fatto come consiglia Silvio: la prima ha raccolto il biglietto e l’ha messo velocemente nella sua borsetta. La seconda l’ha raccolto e me lo ha consegnato. La terza ha fatto come se niente fosse.

- E quale hai scelto?
- Quella con le tette più grosse.

kkk kkk Commentatore certificato 30.12.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento

In una villa di Arcore:
- Silvio, c’è un sacerdote alla porta; chiede qualcosa per la costruzione di una piscina per i bambini del quartiere.
- Dàgli due secchi d’acqua.

kkk kkk Commentatore certificato 30.12.10 20:29| 
 |
Rispondi al commento

In realtà l'intento è chiarissimo, caro Beppe: poiché cercare far rispettare le regole ai nostri amici del tacco è tempo sprecato, così come fare appello al loro senso civico, il linguaggio intimidatorio viene rivolto a quei codardi cagasotto dei padani, categoria della quale faccio parte. Costoro non si ribellano mai al potere costituito, anche a quello costituito da altri, com'è il caso dell'italia. Non si ribellerebbero neppure se i loro figli fossero uccisi dinanzi a loro, e le loro figlie stuprate. Sono un popolo di vigliacchi, ipocriti, opportunisti e schiavi per vocazione. La colonia annonaria (=spugna da strizzare) ideale per lo stato ladro, accentratore, estorsore e padrone sbracato chiamato italia (perdonate l'uso volontario della minuscola). Buon 2011 tricolore a tutti.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 30.12.10 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

‎..."Spagna, Cile, Messico, India, Germania e Stati Uniti stanno puntando sul Sole. Perfino la Cina, che ha l’asfalto in cielo, ha pensato al Sole...in Italia, il sole continuerà a servire solo per abbronzare Gianfranco Fini."...

(Cattive Maniere)

anib roma Commentatore certificato 30.12.10 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ...Minipost...

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 30.12.10 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Dal mini spot non vedo perchè non dovrei votare movimento 5*!
Beppe fai qualcosa per La Spezia...altrimenti debbo votare IDV!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 30.12.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento

La Riforma della Giustizia Italiana aspetta da anni.
Processi che durano un'eternità fino alla prescrizione ma solo per la casta.
Ai semplici Cittadini invece sti processi glieli fanno al volo.
I famosi processi volanti e per direttissima.
Pene accessorie da morte civile, confisca dell'auto, sanzione che se non la paghi (anche in comode rate) ti mettono un'ipoteca sulla casa e ti mandano sotto un ponte o su un marciapiede.
Altro che crisi depressiva, dai.
Il bello deve ancora venire.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.12.10 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Cesare Battisti resterà in Brasile. Non tutti i terroristi aspirano a un posto all'Atac.

(Francesco Cocco)

anib roma Commentatore certificato 30.12.10 20:10| 
 |
Rispondi al commento

si battisti è stato procesato e condanato

perche a berlusconi non si lo può processare e condanare?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.10 20:04| 
 |
Rispondi al commento

E DITEMI PERCHE' MAI LULA DOVEVA SOTTOMETTERSI ??

PERCHE' AVREBBE DOVUTO RIMANDARE BATTISTI IN UN PAESE
IL CUI GOVERNO E'
COLLUSO CON LA MAFIA
CORROTTO
LADRO
ASSASSINO
BASTONATORE DI VECCHI
MANGANELLATORE DI PASTORI
FUSTIGATORE DI GIOVANI CONDANNATI A UN FUTURO DI FAME
REPRESSORE DI MANIFESTAZIONI GARANTITE DALLA COSTITUZIONE

LULA!! HAI FATTO BENEEEE!!!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 30.12.10 20:03| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 39)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovato l'accordo tra Lula e B.

B. ha detto a Lula di tenersi pure il Battisti a patto che gli invii un paio di mulatte, minorenni.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.10 20:00| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO!!!

NON SERVI A UN CAZZO !!!

GLI ITALIANI TI PAGANO PROFUMATAMENTE

PER FARSELO METTERE IN CULO PURE DA TE!!!

UN AUGURIO PER IL NUOVO ANNO:

CREPA QUANTO PRIMA!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 30.12.10 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' probabilmente vero quello che affermi ma la
questione mi appare sostanzialmente vecchia. Sessant'anni fa, anoi ragazzini di prima media, il professione di lettere ( italiano, latino, storia e geografia) assegnò il tema:" Perché siamo nati abbracciati alla disubbidienza?"
Era un grande professore, intelligente, capace di capire noi giovanissimi e spronare la nostra curiosità su argomenti diversi dal solito.
Ma aveva anche compreso quale caratteristica ci univa.
Antonio

antonio adinolfi 30.12.10 19:57| 
 |
Rispondi al commento

E'un fatto di verità. L'ho pagata sulla mia pelle. Non ho più pagato il canone PER UNA RAI INDECENTE e mi è arrivata una cartella intimidatoria dove era scritto che mi avrebbero sequestrato la macchina.
Equitalia usa lo stesso stile della mafia....autorizzata dallo stato...che schifo!
Altro che rivoluzione..ci vorrebbe un altro Che!
PS: Ottimo il blog su Aleida Guevara e sul blocco...bisogna continuare.

Adriano 30.12.10 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Ok, va bene.
Parliamo allora dell'aumento di spesa complessivo di mille euro A TESTA stimato dall'istat per il 2011???

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.12.10 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Ah ah ah , B. non ha messo le mani in tasca agli italiani, ah ah ah .
Le regioni stanno aumentando i costi dei servizi perché lo Stato non gli gira più i soldi che gli ava prima.
Eh si, B. non ha messo le mani in tasca degli italiani ma li fa mettere dai suoi servi !

Carlo Carli 30.12.10 19:49| 
 |
Rispondi al commento

ULTIMISSIMA,è il primo giorno che scrivo !!!

- BICCHIERE MEZZO PIENO,NOOOOO -

POSTE CENTRALI Ferrara ( Beppe le conosce )..salone pieno,A 114 io ho A 134.
Bimbo che piange,gente che parla forte,cellulari che suonano,finalmente tocca me.
Vetro(antisputo,antialito,antiproiettile??),
parlo..
non mi sente..più forte,niente,a sinistra c'è un citofono,provo..rotto,fessura in basso,mi piego e urlo,
no con la testa,capisco BANCA.
Corro,
imprigionata nella botola
"LEI HA TROPPI OGGETTI METALLICI..",
penso..quella vecchia ottura...zione?!
Ho quasi le lacrime,
noo un'altra crisi depressiva,per così poco?.
CATE

caterina a., ferrara Commentatore certificato 30.12.10 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

assedio alla casa di Vendola...

solo quando i dimostranti hanno gridato:
"gli romperemo il culo,, gli romperemo il culo.."

lui e sceso in strada

esposito g. Commentatore certificato 30.12.10 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si giusto anche noi Tosco-Emiliani vogliamo qualcuno che ci tocchi i coglioni.
Contro la sfiga, ovvio

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.12.10 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Vorrebbero educare?loro i parassiti cosa vogliono,consumano benzina "paghiamo noi"non fanno niente "paghiamo noi"le consulenze "paghiamo noi"le tredicesime "paghiamo noi"e in piu' vogliono educarci"intimidirci"straccioni fatevi una tinta che ne avete bisogno ve la "paghiamo noi".

tucano urbano luogo 30.12.10 19:46| 
 |
Rispondi al commento

... dall'eruzione contemporanea del Vesuvio.
caro Beppe anche tu perseveri con questa cazzo di eruzione del Vesuvio.

Già a Napoli quando vedono Pannolone Giacinto (Pannella) e doberman Bonino, che rompono le palle con lo stesso argomento, si toccano i coglioni,,,

esposito g. Commentatore certificato 30.12.10 19:43| 
 |
Rispondi al commento

C'è da restare sbalorditi credetemi.
Ci sarà un aumento reale delle tariffe autostradali perche' l'inflazione è piu' bassa del 3.3%.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.12.10 19:42| 
 |
Rispondi al commento

voglio Pertiniiiii!!!!!

mariuccia rollo 30.12.10 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Regaliamo il seguente cartello al Presidente:
"E´ assolutamnte abbligatorio per Napolitano firmare ogni cosa"

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.10 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma dai.
Passiamo allora a una notizia che nel 2011 inciderà direttamente sulle tasche deggli italiani che viaggiano.

"Autostrade, aumentano le tariffe
Dal primo gennaio rincari del 3,3%"

Ciao


Non capisco allora perche' cazzo l'italiano non e' fucked simmetrico con Berlusconi & Co. e non li manda tutti a fuck off un giorno si e l'altro pure?

Lo so io il perche', perche'qualunque siano gli altri che verrebbero al posto der PIU', diciamo
almeno un 30% piu' seri sarebbero, e allora per l'italiano asimmetrico sarebbero dolori, e questo non puo' sopportarlo, quindi meglio "i rifiuti"
simbolicamente parlando.

Vi ricordate durante la campagna elettorale, ma anche dopo, continuamente sproloquiato:

PRODI METTE LE MANI IN TASCA DEGLI ITALIANI...ECC.

Ma va la'! Non c'e' peggior turd, scusate, di chi non vuol sentire.

Frank A. 30.12.10 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Il firmatutto ha firmato anche stavolta. Ma agli studenti non aveva detto che avrebbe tenuto conto delle loro richieste. Siamo SOLI.Siamo SOLI

mariuccia rollo 30.12.10 19:28| 
 |
Rispondi al commento

- ultima per oggi -SE AVETE UN FIGLIO MINORENNE,MA NON TROPPO,DOMANI ACCOMPAGNATELO A COMPERARE DEI FUOCHI D'ARTIFICIO PERICOLOSI V.M. DI 18 ANNI,ANCHE SOLO QUELLI PICCOLINI..CARINI,SEMBRANO FIAMMIFERONI,"RAUDI",MI SEMBRA SI CHIAMINO.VOI RIMANETE FUORI DAL NEGOZIO E ASPETTATE CHE LUI ESCA,SE ESCE CON IL "BOTTINO",AFFACCIATEVI ALLA PORTA E DITE...-SORPRESA!!!SONO LA MAMMA,SE VE LA SENTITE..OPPURE ANNOTATE IL NOME DEL NEGOZIO E SGNALATELO ALLE FORZE DELL'ORDINE.+++

**************************************************

ATTENZIONE DOMANI NOTTE !!!! ALLARME ROSSO !!!! CHI NON HA AVUTO I SOLDI PER COMPERARE IL DECODER... BUTTERA' IL TELEVISORE DALLA FINESTRA !!!
GIRATE IN MEZZO ALLA STRADA.... ANNO NUOVO,VITA NUOVA..TESTA ROTTA da televisore, ????????? BOOOO. VOGLIO VEDERE IL BICCHIERE MEZZO PIENOOO!!!!
cate

caterina a., ferrara Commentatore certificato 30.12.10 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Vendola era caduto dalle scale durante un raid vandalico da parte di alcuni ragazzi

su, oh signur, che la smetta di lamentarsi, non si e' fatto nulla!!

Alfonso Dagana' Commentatore certificato 30.12.10 19:22| 
 |
Rispondi al commento


Va bene la sfrontata ignoranza, ostentata con orgoglio come baluardo padano contro i frizzellazzi degli islamici e dei sinistri che non stanno fra la gente. Però un giornale dovrebbe saperlo, che si scrive jihad. E che – a fare i rompicoglioni – jihad è maschile. Poi ok, sotto c’è Cavour “Unico perbene del Risorgimento”. E alziamo le mani.
U‘

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 30.12.10 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Poste italiane-Inps-agenzie equitalia sono state accorporate solo in funzione di controllare ogni movimento del cittadino,qualsiasi cosa tu faccia pagamenti,bollette,rate,acquisti di qualsiasi bene i cani mastini controllano anche i peli del tuo culo,ogni volta che vado ad effettuare dei pagamenti i guardiani impiegati ti chiedono anche per 50 euro il codice fiscale.Uno vero stato di polizia, peggio della famigerata Stasi pronti a saltarti addosso mandandoti verifiche fiscali se superi il tuo badget denunciato sui redditi.Sono diventate delle vere e proprie associazioni a delinquere di stampo mafioso.Delle squadre vere e proprie come quelle sudamericane di passata memoria mandandoti lettere di minacce,minacce che anche se velate da buonismo letterale(ma sempre minacce sono)ti uccidono nell'animo ti fanno sentire colpevole anche se non lo sei,intimidire ricattare e'un comportamento che ha dell'illegare e antidemocratico e se lo fate voi che siete istituzioni bene e' giusto che il cittadino lo sappia e prenda le misure piu'Opportune.Consiglio a tutti quelli che hanno c/c correnti e depositi postali di ritirarli perche le poste ormai non sono piu'del popolo e per il popolo ma divenute banche dello stato cioe'parte integrante del sistema,quel sistema marcio che noi perennemente combattiamo.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 30.12.10 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunque quando diventano cartelle esattoriali di equitalia il livello è critico.
equitalia è infame, lascia passare il tempo, subdolamente, sapendo che più tempo passa più gli interessi di mora, a tassi che uno strozzino se li sogna di notte, crescono.
equitalia non ha, che io sappia, obblighi ad informare il 'contribuente' ma solo di vessarlo.
possono passare anni pensando che equitalia non voglia niente da noi, ma non è così.
ti può esser recapitato un fermo amministrativo, di sorpresa, relativo a qualche anno prima, così in amicizia..

psichiatria. 1 30.12.10 19:18| 
 |
Rispondi al commento

IL MIGLIORISTA HA FIRMATO!

"Promulgo la legge, ai sensi dell'art. 87 della Costituzione, non avendo ravvisato nel testo motivi evidenti e gravi"

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Universita-Napolitano-firma-ma-chiede-di-affrontare-le-criticita_311475751849.html

manuela bellandi Commentatore certificato 30.12.10 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Leggevo adesso forum brasiliani sul caso battisti

a la maggioranza degli brasiliani non importa molto il personaggio ma si il mensaggio che passa

Internazionalmente italia non conta e la risposta per non darlo in dietro è la mancanza di sicurezza che abbiamo per essempio il maggiore gruppo xenofobo europeo La Lega lombata è al governo con un fascista che sarebbe berlusconi

ma è saltato fuori che molti brasiliani vogliono in patria un Italo Brasiliano! un milanès hahahah

banchiere!
che ha fatto un furto nel pais tropical, truffando moltissimi conazionali e non
un mito! cercate nel net di questo ITALIANISSIMO LOMBARDO col vizietto degli affari

lo vogliono a cambio di battisti ;;))ma è nascosto qui in berluscolandia come il criminale uruguaiano JORGE LUIS TROCCOLI uno condenato per crimini contra la umanità faceva i voli della morte sul rio de la plata ma il governo di marroni e larussa li hanno dato asilo politico

Salvatore Alberto Cacciola (Milão, 7 de janeiro de 1944) é um banqueiro ítalo-brasileiro, proprietário do falido Banco Marka, que foi condenado no Brasil por crimes contra o sistema financeiro (peculato e gestão fraudulenta), após seu banco ter sido socorrido pelo Banco Central do Brasil em 1999, quando ocorreu a flutuação cambial. Como ficou foragido na Itália por quase seis anos, Cacciola ainda responde a diversos processos criminais em regime de prisão preventiva.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.10 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giustizia, stop alle banche dati
la rivolta delle procure: sarà paralisi
L'allarme del ministero: mancano i fondi per i servizi informatici, rischiano il blocco milioni di atti giudiziari. L'Associazione nazionale magistrati parla di "sconfitta per i cittadini"
di M.E. VINCENZI

ROMA - Con l'anno nuovo i tribunali e le procure di tutta Italia dovranno tirare fuori dalla soffitta i vecchi archivi cartacei e rimettere in sesto le fotocopiatrici: i servizi di manutenzione e assistenza ai sistemi informatici sono sospesi. Questo il contenuto di una circolare che il ministero della Giustizia ha inviato a presidenti di Corti di Appello e procuratori generali. E che rischia di bloccare milioni di atti giudiziari. Il motivo? Semplicissimo: i soldi non ci sono. La comunicazione, che porta la firma di Stefano Aprile, direttore generale per i sistemi informativi automatizzati di via Arenula, parla di "mancata assegnazione delle risorse finanziarie" che rende "necessario procedere alla revoca".

Un'altra tegola per la giustizia italiana, spesso accusata di essere lenta. Che ora si ritrova a dover abbandonare le tastiere e riprende in mano la penna. Nel segno della modernità. La lista di "aiuti" via computer di cui si servono i magistrati è lunga. E ormai imprescindibile. Si va dal Re. Ge, il registro penale in cui approdano tutte le notizie di reato, ai vari software per coordinare i lavori tra organi inquirenti, giudicanti e avvocati. Tutto sospeso: via Arenula non può più pagare le aziende che forniscono il servizio. L'unico modo per risolvere eventuali guasti sarà quello di chiamare un numero verde e, si legge nella circolare, "compatibilmente alle risorse umane disponibili e al livello know how posseduto sulla singola applicazione" si "provvederà
a pianificare gli interventi". Niente più servizi in tempo reale, niente più tecnici in sede. Il che, secondo le toghe, vuole dire blocco...

http://www.repubblica.it/cronaca/2010/12/30/news/crisi_banche_dati-10701041/?ref=HREC1-7


- vorrei vedere il bicchiere mezzo pieno -SOLO BUSTE (SPORTINE) RICICLABILI..MENTRE LE RIEMPI,CHIEDI ALLA COMMESSA SE REGGERANNO IL PESO E..LEI TI GUARDA PERPLESSA,ALLUNGANDOTENE UNA CHE COSTA DI PIU',OPPURE QUELLE CHE COSTANO TANTO,ANONIME..CHE PUOI USARE PER TUTTO E CHE PUNTUALMENTE TI DIMENTICHI QUANDO VAI A FARE LA SPESA,COME QUELLE DEI SURGELATI,LE COLLEZIONI...E CHI HA PRODOTTO QUELLE VIETATE DOVE LE METTE ?, nelle lampadine?
COSA CI IMPEDIRANNO DI USARE E CE LO FARANNO BUTTARE VIA O CI FARANNO COMPERARE PER PRODURRE UN PO' DI...RACCOLTA DIFFERENZIATA ?!
CATE

caterina a., ferrara Commentatore certificato 30.12.10 19:09| 
 |
Rispondi al commento

"Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati" (Bertolt Brecht)

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 30.12.10 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Se non hai niente non possono toglierti niente!

a volte (ritornano) Commentatore certificato 30.12.10 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

voglio vedere il bicchiere mezzo pieno...MA COSA SI PUO' DIRE DELLE LAMPADINE A BASSO CONSUMO CHE SAREMO COSTRETTI AD ADOPERARE?? METTONO AL BANDO I NOSTRI VECCHI E PRECISI TERMOMETRI CHE NON SI SA DOVE FINIRANNO..E TUTTA LA PRODUZIONE PRONTA PER IL COMMERCIO??
DICONO CHE UNA BUONA PARTE DEL PERICOLOSO MERCURIO CE LA STANNO GIA' RESTITUENDO NELLE LAMPADINE A BASSO CONSUMO,CON ALTRE DECINE E DECINE DI CONTROINDICAZIONI.......MAHHH
CATE

caterina a., ferrara Commentatore certificato 30.12.10 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei raccontare quanto mi sta succedendo in merito alla fornitura dell'energia elettrica. A fine 2009 ho aderito all'offerta ENI per l'elettricità in quanto offriva uno sconto del 10% sull'energia. Le prime quattro bollette sono arrivate regolari anche se gli importi erano sballati, una volta 45 €uro, un'altra 180, poi 90, poi 145 anche se i consumi casalinghi sono stati sempre gli stessi. L'ultima bolletta, con lettura il 15 maggio 2010, da pagare entro la fine di maggio. Dopo tale data più niente, oggi 30 dicembre non mi è ancora arrivata nessuna bolletta, da maggio. Ho chiamata più volte il center ENI per chiedere spiegazioni, mi è stato riferito che c'èra stato un problema tecnico e che al più presto avrei ricevuto le bollette regolari. Ma ancora niente. Mi sono rivolto anche al garante per l'energia e mi e stata inviata una mail per spiegarmi quali sono i loro compiti senza dire che cosa dovevo fare, bella forza. Ora la mia domanda è: quanto dovrò pagare? i conteggi saranno stati regolari (ho il contatore elettronico)? da luglio che è cambiata la tariffazione come avro consumato nelle fasce biorarie? Penso proprio che dovro rompermi il c...zo per sistemare la faccenda anche se non è dipeso da mè (se qualcuno può darmi una dritta lo ringrazio) ed è mia intenzione rivolgermi ad un legale per veder rispettato il mio diritto ad avere una fatturazione regolare e corretta. Spero solo che non comincino ad arrivare ingiunzioni immotivate e false.

Sergio Vettoretti 30.12.10 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bagarre nel consiglio regionale piemontese, sono state sequestrate anche le videocamere degli attivisti del MoVimento, ma si sono dimenticati i telefonini:
http://www.youtube.com/watch?v=iHcg9s0oJ-Q


Vendola, presidio e insulti sotto casa.
Identificati giovani del Pdl.

***

I ragazzi del partito dell'amore insultano Vendola?

Ma al partito dell'amore l'amore è partito?

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 30.12.10 18:51| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
AVVERERBIO,INIMIDATORIO E' DIVENTATO L'UNICO MEZZO ILLECITO/LECITO PER FARCI TIRARE FUORI I SOLDI CHE SI SONO MANGIATI TUTTI LORO
ALVISE

alviseafossa 30.12.10 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma in futuro, quando il sessantunenni andranno in pensione, senza prendere TFR, come camperanno i 12 mesi delle nuove finestre?

Si metteranno alla finestra e aspetteranno che trascorrano i 12 mesi?

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 30.12.10 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I pastori sardi che l'altro giorno hanno beccato le bastonate avevano per caso votato B. ?
Poveri, io ve lo avevo detto.

Carlo Carli 30.12.10 18:46| 
 |
Rispondi al commento


@@ AnSia NewSSS:"Arbeit macht frei" @@

Dopo l'accordo per Mirafiori fra Fiat e i sindacati che ci sono stati abbiamo appreso che poi c'é stato un seguito.Tutti poi sono andati a pranzo nella "mensa" del castello di Racconigi e,fra lo scintillar di cristallerie e posate d'oro,é stato servito questo pranzo:Consumato alla Westmoreland,Manicaretti alla russa,Pesce ragno con salsa veneziana,Lombata di vitello alla gentiluomo,Spuma di prosciutto all'imperiale, Ponce alla romana,Piselli all'inglese,Fagiani e quaglie arrosto,Insalata alla Bariatinski, Timballo alla Bragation,Biscotti col reggiano/parmigiano,Gelato di cioccolata all'italiana non ancora padaGnO.

I vini serviti sono stati i seguenti:
Castel Calattubo,Barolo,Grande Spumante Cinzano e l'immancabile Moscato di Siracusa.

Durante il brindisi finale a preso la parola MonteScemolo che rivolgendosi ai presenti ha detto:"Con il cuore pieno di gratitudine sono a pregare dio affinché vi protegga e vi faccia campare a lungo".

Pare che poi Marchionne abbia aggiunto:
"Alla faccia di Maurizio Landini-segretario della Fiom/CGIL-".
Cam.(L'inviato non invitato)
P.s.
BerlusKazz,alle sue ministrelle impegnate nell'ultimo pompino annuale,ha così tradotto MonteScemolo e Marchionne:"Avec un cœur plein de reconnaissance sont de prier dieu pour vous protéger et vous faire vivre longtemps dans le visage de Mauriziò Landini e tutta la sinistra Kulattona/Vendoliana".

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 30.12.10 18:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E se dicessimo ai nostri politici di delinquere?

Smetterebbero di farlo?

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 30.12.10 18:40| 
 |
Rispondi al commento

" Lo schema è lo stesso del pizzo. "

----- Infatti non è un caso se in Parlamento abbiamo i mafiosi.
Però, a questo punto, viene da domandarsi se la mafia ha invaso la politica o viceversa.

Carlo Carli 30.12.10 18:34| 
 |
Rispondi al commento

IOR:Istituto Opere Religiose.
Con le nuove norme del Vaticano secondo voi non è una implicita confessione che sino a ieri riciclavano denaro sporco ?
Allora avevamo ragione qualche tempo fa(Vaticano SpA) che era una banca e non un'opera religiosa!
Inoltre sino a quando la Banca D'Italia con i suoi ispettori non potranno avere alcun controllo è inutile aver creato un organo di controllo interno e indipendente all'interno del Vaticano.
E' proprio vero che i panni sporchi si lavano in famiglia.

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 30.12.10 18:31| 
 |
Rispondi al commento

si ma, peresempio enel
si presentò una giovane bionda con un piercing tra le tette.
normalmente dopo le rogne con la linea telefonica i contratti li leggevo e li leggo nella loro interezza, ma guardavo le tette.
"non cambia nulla" disse, "da enel a enel energia", e ho preso una trombata che sto cercando di ridimensionare con fatica, e non parliamo di equitalia và...

psichiatria. 1 30.12.10 18:28| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Dal sito del Fatto.

A Londra arriva la e-democracy

Un provvedimento prevede la creazione di un sito Internet in cui i cittadini britannici potranno caricare le proposte di legge che ritengono più interessanti. Quelle che raggiungeranno centomila preferenze saranno discusse dal Parlamento

È la “democrazia 2.0” l’ultima frontiera di Westminster.

---------

Prima le Civic Company,adesso il Portale del Movimento.

Che gli inglesi prendano spunto dal blog di Grillo???

Boh!

Fatto sta che in fondo non spariamo solo caxxate!

Nando.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.10 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Hanno pestato Davide Bono in Consiglio Regionale

Rossi Paolo 30.12.10 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Papa: «Pace minacciata anche da uso improprio di mercato ed economia»
-----------
Pene previste da 4 a 8 anni, salvo pentimento e 4 pater noster e 8 ave maria !!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.10 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Ieri "botti" sotto casa Bossoli, oggi schiamazzi sotto casa Vendola ma ... la rivoluzione da noi si fa così, a colpi di capodanno e carnevale !!!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.10 18:00| 
 |
Rispondi al commento

nulla da eccepire se pagassimo il giusto per un giusto servizio reso dallo stato, ma non è così: siamo vittime dello Stato e dei politici corrotti, nepotisti, incapaci, ladri, spreconi,prepotenti, bugiardi e ciliegina sulla torta: pervertiti. Quanto di peggio possa rappresentare il popolo italiano. Il miracolo è che ancora la gente non è scesa in piazza col forcone per fare piazza pulita. Siamo il paese che paga più tasse e nonostante tutto ha il più alto debito pubblico europeo e, come se non bastasse, anziché avere lo stesso servizio che ci si aspetterebbe da paesi che hanno la medesima pressione fiscale e contributiva quali la Svezia, il Belgio ecc. con ospedali modello, scuole modello, servizi di trasporto modello, giustizia veloce ed esemplare cosa abbiamo: malati nei corridoi degli ospedali, le peggiori scuole europee ed i ricercatori costretti ed espatriare, trasporti al collasso, giustizia al collasso, niente edilizia popolare ( solo residenziale perché là si mangia meglio ) servizi di prima necessità erogati da società a partecipazione pubblica e quasi privata ( solo pochi eletti ) con prezzi in costante aumento quali elettricità, gas, acqua, sanità, servizi postali ecc.. Come siamo arrivati a tanto ? Basta esaminare il costo della politica e della burocrazia, il costo delle municipalizzate e delle partecipate gonfiato da megastipendi di dirigenti politici, megaassunzioni di parenti e amici, megabonus a politici e amici di politici, appalti truccati, giustizia inefficace ed inerme davanti alle truffe perpetrate da tutta questa gente. Come se non bastasse i risparmi che avanzano dopo le tasse ci pensano le banche a rubarceli con titoli spazzatura venduti, oneri di gestione dei conti correnti alle stelle ( ultime le cause intentate da alcuni comuni del Lazio truffati con i derivati che furono proposti anche a mia suocera di quasi 80 anni casalinga ).Niente meritocrazia, solo meriti politici e corruzione per far strada: VOLETE ANCORA PAGARE SENZA CHIEDER CONTO

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 30.12.10 17:56| 
 |
Rispondi al commento

...beh...se basta semplicemente sfruttare al contrario la simmetria dell'italiano con il contrario...speriamo che questo governo duri a lungo...speriamo che l'opposizione meravigliosa prenda il posto di questo governo..ovviamente quando sarà ovvero tra cent'anni...e infine...lunga vita a tutti questi appartenenti alla classe politica e dirigente di questo stratosferico e meraviglioso paese...

Torno Ogni Tanto Commentatore certificato 30.12.10 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Certo gli italiani non sono il massimo della disciplina ma questi sono peccati veniali, sai bene che i mali veri provengono dall'alto. Il nostro è il Paese dei sinonimi e dei contrari, le leggi valgono per i poveri diavoli ma non esistono per chi le promulga, va in galera chi ruba una mela e chi ruba miliardi fa la bella vita. Chi prende uno stipendio di mille euro ci paga le tasse e chi guadagna milioni le evade. I laureati col massimo dei voti fanno i disoccupati e chi non sa fare un addizione diventa dirigente. In un Paese dove la logica è rovesciata di cosa ci dobbiamo ancora scandalizzare? Ad essere sincera gli italiani sono fin troppo bravi, perché se prendessero esempio da chi li governa, non oso immaginare in quali condizioni sarebbe il nostro Paese, forse la mondezza sulle strade di Napoli sarebbe un bel vedere al confronto. Agli italiani oso muovere solo un rimprovero quello di aver permesso e di permettere ancora a questa lurida classe politica, di governare un Paese bello come il Sole, dove questi signori non sono degni di vivere. L'Italia appartiene agli italiani. RIPRENDIAMOCELA!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 30.12.10 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia è un problema maledettamente serio. Mezza italia è con il cappio al collo. Non dico di sbudellare i gabellieri come durante la rivoluzione francese ma... Di questo passo...

leonarda cianciulli 30.12.10 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Treviso. Gentilini tuona contro l'utilizzo
dei soldati-spazzini a Napoli: «Sacrilegio»
TREVISO (30 DICEMBRE) - «Leggo con raccapriccio che i militari sono diventati...

Bè per una volta sono d'accordo col fascista trevisano molte chiaccere e poco cervello!

I militari li mandarei in massa casa per casa per ricercare evasori dal nord!

e ai politici a racogliere la immondizia GENTILINI davvanti a tutti della mano da mastella
larussa, gasparri, fasino e compania bella

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.10 17:46| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa vi avevo detto, La Nave Equitalia è una nave Corsara,i regnanti di turno l'hanno dato la lettera di corsa, per mettere a posto i conti pubblici.
Se devi 10 euro diventano 1000, vero e proprio strozzinaggio,tremorti li ha concesso il turbo accertamento(frutto di una decreto di MR.Mortadella Prodi varato nel 2006)e cioè l'erario, anchi in via presunta,senza dover dimostrare nulla, senza andare in Tribunale può entrare nei c/c e pignorare immobili...

roby f., Livorno Commentatore certificato 30.12.10 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile...

La legge GELMINA e' piena di errori e minchiate...

Il presidente della repubblica segna in rosso gli errori..e...invece di rimandarla alla camera...

LA FIRMA!!!!!!

che roba!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 30.12.10 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Spettacolo. Guardate Davide Bono mentre distribuisce soldi al consiglio regionale del Piemonte dopo un taglio del 10% alle retribuzioni
http://www.piemonteinformato.it/2010/12/30/bono-distribuisce-soldi-pd-e-pdl-si-incazzano/

Sabina M. 30.12.10 17:35| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'AVVERBIO INTIMIDATORIO

Caro Beppe,

allora sarebbe da richiedere "tassativamente" che in ogni apparizione,sia televisiva che cartacea(tipo sui manifesti elettorali)di ogni politico italiano,ci sia scritto:

NUOCE "GRAVEMENTE" ALLA LEGALITA'.

Certo che una volta aspettavamo con trepidazione il "tuo" di discorso di Capodanno Beppe!

Ma quest'anno nada?

Forza Grillo!

DISCORSO,DISCORSO,DISCORSO,DISCORSO!!!

L'anno vecchio se ne sta andando,mentre le incxlate del nuovo stanno già arrivando!

Anche su questo blog andrebbe scritto a caratteri grandi:

NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE.

Ci si incazza,si perde la pazienza e si vengono a sapere le peggiori nefandezze della nostra politica.

Ci farà bene o ci farà male?

Ai posteri l'ardua sentenza!

Meglio essere malati coscientemente,che incoscientemente malati!

Chiama pure Travaglio per il discorso di fine anno,così,tanto per soffrire un po' di più!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Che ve se potessero seccà "gravemente" li cojoni!

Ahahahhahaahh


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.10 17:32| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO SICURI CHE E TUTTA COLPA DEGLI ITALIANI?L'ITALIANO MEDIO E FRUTTO DI QUESTA POLITICA SELVAGGIA E SENZA REGOLE SIAMO ORAMAI AL COLLASSO DELLE ISTITUZIONI QUESTO SISTEMA TUTTO ITALIANO E' UN FALLIMENTO TOTALE E UN PAESE MAI GOVERNATO E QUESTI SONO I FRUTTI NN SI CAPISCE PIU UN C.......

ROBERTO.V 30.12.10 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Nero, e' bello - il verde t'ammoscia l'uccello

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 30.12.10 17:25| 
 |
Rispondi al commento

mi è capitato proprio ieri di girare dalle parti di Monterotondo zona industriale, c'erano due cartelli scritti " vietato gettare rifiuti " .

Ebbene tutta la zona circostante piena di rifiuti
grossi , quelli che non entrano nei secchioni normali o della differenziata !

poltrone
divani
materassi
frigoriferi
tazze di cesso
...

in mezzo c'erano anche due battone estere (scure)!

mah!

non ci sono parole!

ma del resto con gli sbirri a manganellare i cittadini è normale che accada questo!

tacci loro!

Lenintonio D (ilich), Roma Commentatore certificato 30.12.10 17:19| 
 |
Rispondi al commento


Capitale e lavoro :: L'unico straniero è il capitalismo Novità confortanti da Lampedusa per la civiltà, la libertà, la democrazia!! (26 Gennaio 2009)
Anni ed anni di istigazione all'odio contro i migranti, i clandestini sopravvissuti al deserto ed al mare che riescono ad approdare a Lampedusa magari con l'aiuto di pescatori che per questo vengono processati con un duro e pericoloso processo ad Agrigento.

Questa istigazione leghista e della destra all'odio ha procurato benefici politici alla signora Maraventano prima eletta v.sindaco e poi addirittura senatrice della repubblica.

L'odio contro esseri umani colpevoli di essere poveri e stranieri le ha fruttato una posizione nell'Olimpo politico e dei benestanti italiani e domani una congrua pensione. Ebbene, oggi, dopo la convergenza sempre crescente e più marcata avvenuta nei giorni scorsi tra cittadinanza e prigionieri contro la trasformazione di Lampedusa, gioiello del Mediterraneo in una lugubre spaventosa e mortale Alcatraz, in un luogo di negazione dei diritti dei migranti garantiti dal diritto internazionale e da quello comunitario, la senatrice è stata fischiata sonoramente da coloro che ieri aveva ingannato con la sua xenofobia ed è stata costretta ad una forte protezione di polizia.

Maroni strilla e dichiara che questa civilissima protesta dei cittadini di Lampedusa è opera di istigazione della sinistra e minaccia la fine del mondo.

Maroni si deve rassegnare: l'Italia non è dimentica della sua civiltà e della sua umanità. L'Italia deve chiudere i centri di accoglienza che sono diventati veri e propri lagers dove una persona può trascorrere anche diciotto mesi e costruire una politica delle relazioni internazionali diversa a cominciare da un suo ruolo nei rapporti con il mondo arabo e col mediterraneo, rapporti che non possono essere ispirati all'odio religioso e razzista..

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 30.12.10 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Messaggio del Vaticano, Urbi et Orbi.

MOTU PROPRIO IN CULO VOBIS IN SAECULA SECULORUM.
ITE, MISSA EST.

Carlo Furlan 30.12.10 17:07| 
 |
Rispondi al commento

"la sig.ra caporuscio di roma ha trovato nel suo post le migliori parole
possibili per ridare fiducia all'Italia e sopratutto agli Italiani. la
speranza che il m5s possa entrare nel palazzo e rompere l'incatesimo nella
politica è anche la mia e spero sia quella di tanti italiani. mi chiedo se
tale risultato possa essere conseguito anche oppure da una coalizione partitica
ovviamente di sinistra che sposi gli stessi ideali e target del m5s. il dilemma è : politica in senso stretto o movimento che parta dalla base come
il m5s? la partita in gioco è alta troppo alta per continuare a perdere altri treni che portino verso il rinnovamento e la riconquista dei valori
persi nell'ultimi 15 anni.
a Roma c'è tanto da fare e il m5s mi sembra
tentenni un pò e ciò anche per colpa dei tanti come me che non si impegnano
in prima persona. fabio "

fabio b., roma Commentatore certificato 30.12.10 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMOLA 30/12/2010
AMICI, non continuate ha insultarvi, ma cominciate a dire cose sensate,NAPOLI è ridotta cosiì perchè abbiamo dei politici che nemmeno le discariche li acetterebbe, sono pura monnezza, dobbiamo cabiare i politici, dobbiamo cambiare la mentalità di chi viene chiamato a governare.
SENZA distinzione di destra e sinistra i politici sono diventati patume putrefatto, TROPPI SOLDI, TROPPI PREVILEGI,TROPPO POTERE, azzeriamo tutto e cominciamo con idee nuove e mentalità nuove, come abbiamo scritto noi MOVIMENTO 5 STELLE tutti potete prendere conoscenza del programma è publico sul BLOG DI GRILLO.
IL futuro è il MOVIMENTO 5 STELLE dove uno conta uno dove ognuno contribuisce alla scelta dei rappresentanti, del programma, dove la trasparenza e l'onestà è d'obbligo.
saluti a tutti e BUON ANNO.

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 30.12.10 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, mi spiace ma devo spemntirti:

Anni fa trovavo tutti i giorni la cacca di un cane (un san bernardo gigante dalla quantita' di merda che lasciava) davanti alla porta del negozio.

Stanco di pulire merda altrui...ho appeso un cartello al palo vicino al luogo adibito alla cagata canina gioraliera.

sul cartello "FAI CAGARE IL TUO CANE DA UN'ALTRA PARTE"...oltre a suscitare l'iralita' dei passanti, ho incredibilmente ottenuto il risultato! Niente piu merda di cane davanti la porta!

Un pensiero a mia nonna defunta..che...raccoglieva le cacche del cane in giardino per concimare l'orto...e che POMODORI!!!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 30.12.10 17:01| 
 |
Rispondi al commento



Civitavecchia . Due inchieste per gli scontri con i pastori sardi. Una è sul “comportamento” delle forze dell’ordine

Sono due le inchieste avviate dalla Procura della Repubblica di Civitavecchia in seguito agli scontri scoppiati ieri nella città laziale dopo l'arrivo di alcune centinaia di pastori sardi che intendevano recarsi a Roma. Il primo fascicolo è stato aperto nei confronti di tre pastori denunciati per manifestazione non autorizzata e resistenza a pubblico ufficiale. Il secondo fascicolo, al momento contro ignoti, verte a verificare il comportamento delle forze dell'ordine. Il presidente dell'Anpi di Reggio Emilia, Giacomo Notari, attacca intanto il governo per il «trattamento riservato ai pastori sardi sbarcati a Civitavecchia», sottolineando che «bisogna tornare ai peggiori anni dello scelbismo per trovare altrettanta violenza nei confronti di cittadini che reclamano il rispetto dei propri diritti». L'associazione partigiani esprime «la propria solidarietà ai pastori e la propria protesta indignata contro il governo per la violenza con cui si è voluto impedire una legittima manifestazione. L'uso che questo governo nazionale ha voluto fare delle forze dell'ordine - afferma Notari - dimostra l'incapacità di un regime ormai giunto agli sgoccioli di affrontare i problemi del Paese mettendosi all'ascolto e in dialogo con quei lavoratori che da troppo tempo aspettano risposte idonee ad una ripresa dello sviluppo nei vari settori produttivi».




ippolita zecca, genova Commentatore certificato 30.12.10 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nicolo Vendolo....ma per caso Bossoli ti ha dato il permesso di scrivere sul blog le tue perle di saggezza nordaiola? Ti ha tolto collare e guinzaglietto? Beh, tornatene dal padrone e digli di vergognarsi di quello che e' e di quello che scorreggia quotidianamente dalla bocca. Grazie.
Ah, poi magari vergognati pure tu. Se sai cosa significa la parola vergogna, chiaramente.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 30.12.10 16:57| 
 |
Rispondi al commento

"lo disse Piercamillo Davigo"

P. Davigo (Wiki).. dal 1981 è divenuto Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano, dove si è occupato prevalentemente di reati finanziari, societari e contro la Pubblica Amministrazione.

In questo contesto ha fatto parte del pool Mani Pulite, insieme ai colleghi Antonio Di Pietro, Gerardo D'Ambrosio, Francesco Saverio Borrelli, Ilda Boccassini, Gherardo Colombo, Armando Spataro.

ripeto ANTONIO DI PIETRO..

(eh ma lui è sgrammaticato, giustizialista, populista e le mele marce)

allora chiamiamo BATMAN
o l'UOMO RAGNO o l'INCREDIBILE HULK

magari ci liberano loro dal governo di destra


Paola Bassi Commentatore certificato 30.12.10 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E Papa Razzo, alzando la mano per benedire la folla, su Piazza S.Pietro il primo dell' Anno:
rimirò il suo anello ed urlò:
Azzzz!! ma quanto valeee!!??? Nunziooo!! ahooohh! Nunziooo!! Dìì a quelli dello IOR ccchè ssoòò dei cravattariiii!!!M' hanno offerto l' indulgjenzia plenaria per li finocchioni, ma così nun sè pòòò!!nuuunn sèèè pòòòò!!!
poi impartì la benedizione:
- in lingua internazionale:- "Ahh!! Cravattari!!! vve' possiino!!! Ammm....Amen."

stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 30.12.10 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Sono convinto che ci sia una volontà precisa per dimostrare urbi et orbi che il nostro intervento non è stato risolutivo. Penso di tornare ad assumere direttamente la responsabilità per l'immediato sgombero ma anche per gli impianti futuri". "Sono intervenuto a ripetizione ma c'è qualcuno che cerca di ostacolare il nostro operato con ogni mezzo altrimenti non si spiega perchè sorgono sempre nuove difficoltà" (ultima dichiarazione dello psiconano).

Ci risiamo insomma dopo due anni di promesse non mantenute e 1500 tonnellate di rifiuti per le strade della città (appena due giorni fa) evidentemente non sono sufficienti (secondo lui) per dimostare che non è stato fatto ... nulla!

Promemoria delle sue dichiarazioni:
“entro luglio via i rifiuti da Napoli” (1 luglio 2008)
"Napoli è pulita, l’emergenza rifiuti è finita” (18 luglio 2008)
“Napoli pulita in 3 giorni” (28 ottobre 2008)
“emergenza rifiuti finita” (3 febbraio 2009)
“via i rifiuti in 3 giorni” (29 ottobre 2009)
“presto via la puzza da Napoli” (28 ottobre 2010)
“via i rifiuti in 2 giorni” (14 novembre 2010)
“Via i rifiuti in meno di 15 giorni” (26 novembre 2010)

ETERNA PROMESSA!

Au revoir

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.10 16:49| 
 |
Rispondi al commento

motu proprio....se
ma vaffanculo pedofilo!
.

cimbro mancino Commentatore certificato 30.12.10 16:49|