L'avverbio intimidatorio

E io non mi intimido!
(1:34)
guardieladri.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Lo disse il magistrato Piercamillo Davigo anni fa. In Italia il divieto ha bisogno di essere rafforzato per essere preso sul serio. il semplice "Vietato fumare" è ignorato, è un invito quasi gentile. E' necessario l'uso dell'avverbio intimidatorio: "E' assolutamente vietato fumare" per attrarre l'attenzione. Le bollette che entrano nelle nostre case sono diventate delle minacce che persino un criminale incallito si guarderebbe bene dall'esprimere con una tale violenza di linguaggio: "Da pagarsi improrogabilmente entro il..." "Esecuzione forzata..". Nelle cartelle di Equitalia l'intimidazione è riportata addirittura in chiaro, in modo esplicito: "La presente cartella ha valore anche di INTIMIDAZIONE ad adempiere l'obbligo...".
Le minacce sono seguite da azioni che hanno l'obiettivo di stroncare ogni resistenza da parte dell'inadempiente. Non paghi l'acqua e l'elettricità? Ti è sequestrata la casa! Non vuoi saldare i canoni arretrati per la RAI di Minzolini e sentirti cornuto e mazziato? Ti viene sottratta la macchina. Lo schema è lo stesso del pizzo. Se non paghi tutto e subito ti incendiano il negozio, ti fanno saltare l'abitazione, ti tagliano le gomme. Il linguaggio intimidatorio accompagnato da sanzioni sproporzionate è l'unico rapporto possibile tra Stato e cittadini. Più uno Stato è debole, più deve alzare la voce. La mafia, in quanto credibile, non fa minacce, ma semplici richieste. Salva almeno le forme.
L'italiano però è avvezzo a tutto. Sopravviverebbe anche a un olocausto nucleare accompagnato da uno tsunami e dall'eruzione contemporanea del Vesuvio, dell'Etna e di Stromboli. E quindi non si fa intimidire. Se è necessario paga, ma solo se è messo con le spalle al muro. Altrimenti cestina. Neppure una lettera con una sequenza di avverbi spaventosi come improrogabilmente, anastaticamente, coartatamente, contenziosamente e cannibalescamente lo allarmerebbe. Ci è abituato e se ne frega.
L'italiano è naturalmente simmetrico. Più il divieto è intimidatorio, più fa il contrario. Un cartello con "Divieto assoluto di depositare rifiuti" messo in un prato è il modo migliore per creare una discarica dal nulla. Un avviso con "Proibito a chiunque raccogliere funghi porcini in questa proprietà" scatenerà una massa di fungaioli mai visti a casa vostra. La simmetria dell'italiano può essere però sfruttata con l'intimidazione contraria. Cartelli con "Obbligatoriamente fumare in questo locale" o "Fate cagare necessariamente i cani sul marciapiede" produrrebbero l'effetto contrario: Nessuno fumerebbe più e i cani diventerebbero tutti stitici.



P.S. Sono stati schedulati incontri per la creazione di Liste Civiche 5 Stelle nelle seguenti città:

AirolaCaninoCapoterraCarturaCassinoCastelmellaCirièCorigliano ScaloCrotoneMorlupoOderzoPontinia,  RiminiRoseto degli AbruzziSan Benedetto del Tronto, SienaSennoriTermoliTriggianoValenzanoViadana, Volpiano

Proponi un incontro nella tua città.


Berluscoma 2010

Berluscoma 2010 (Dvd)
Il tramonto della Seconda Repubblica raccontato da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

Postato il 30 Dicembre 2010 alle 15:19 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (503) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: divieti. Equitalia, Piercamillo Davigo

Commenti piu' votati


E DITEMI PERCHE' MAI LULA DOVEVA SOTTOMETTERSI ??

PERCHE' AVREBBE DOVUTO RIMANDARE BATTISTI IN UN PAESE
IL CUI GOVERNO E'
COLLUSO CON LA MAFIA
CORROTTO
LADRO
ASSASSINO
BASTONATORE DI VECCHI
MANGANELLATORE DI PASTORI
FUSTIGATORE DI GIOVANI CONDANNATI A UN FUTURO DI FAME
REPRESSORE DI MANIFESTAZIONI GARANTITE DALLA COSTITUZIONE

LULA!! HAI FATTO BENEEEE!!!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 30.12.10 20:03| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 39)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spettacolo. Guardate Davide Bono mentre distribuisce soldi al consiglio regionale del Piemonte dopo un taglio del 10% alle retribuzioni
http://www.piemonteinformato.it/2010/12/30/bono-distribuisce-soldi-pd-e-pdl-si-incazzano/

Sabina M. 30.12.10 17:35| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI!!
Cari compagni, mi rivolgo a voi che siete sempre dalla parte della legalità, dei magistrati, della giustizia, come mai nei confronti di un terrorista rosso (Battisti) condannato all’ergastolo per 4 omicidi, fate un’eccezione e non vi strappate le vesti come per altri casi?
Scommetto che se invece di rosso fosse stato nero avreste mobilitato le piazze, virtuali e non, si sarebbe scatenata una protesta vigorosa (giustamente).
.....
ugo f.

=============================================

Caro Ugo, forse non te ne sei accorto ma il caso di Battisti è una immensa pagliacciata mediatica alla quale solo tu e quelli come te potevano abboccare.
L'immagine del rosso che sfugge alla giustizia è architettata in modo da distogliere o contrapporre il fatto che, in quindici anni di governo del centrodestra, TUTTI i terroristi neri, i NAR e i delinquenti che operavano con loro quali quelli della Banda della Magliana sono a spasso. E non in Brasile, ma in Italia. Parlo di gente come la Mambro o Fioravanti, con alle spalle una novantina di omicidi.
Con essi, circolano tranquillamente i mafiosi e altri ex appartenenti alla loggia massonica P2, che hanno trovato agevole impiego nelle sedi statali e istituzionali, dall'ATAC al Governo.
Nel frattempo, si monta il caso Battisti e Maroni compare tronfio in televisione. Da eroe, per aver arrestato quattro rubagalline.
Vergognatevi, amici dei mafiosi e dei terroristi di tutti i colori.

Buon anno a tutti

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 31.12.10 10:54| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sfruttando “l’intimidazione contraria” si potrebbe appendere fuori dal Parlamento un cartello del genere:
“QUI DENTRO E’ ASSOLUTAMENTE VIETATO FARE GLI INTERESSI DEI CITTADINI”

Temo, però, che l’iniziativa passerebbe inosservata tra i frequentatori del Parlamento, considerando che la maggior parte di essi già da anni osserva scrupolosamente questo divieto…

Franco F. Commentatore certificato 30.12.10 16:29| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad un comizio politico arriva Bossi, e la folla urlante:
- Bossi, Bossi, Bossi.
Bossi comincia il comizio:
- Amici della lega....
- Bossi, Bossi, Bossi....
- Camicie Verdi !!
- Bossi, Bossi, Bossi.
- Vi devo dare una notizia terribile !!
- Bossi, Bossi, Bossi.
- Tra di noi c'e' uno stronzo !!
- Bossi, Bossi, Bossi.

kkk kkk Commentatore certificato 30.12.10 21:21| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate cosa scriveva la MELONI (che oggi MINACCIA DI MOBILITARE LA PIAZZA CONTRO LULA SE NON CONCEDE L'ESTRADIZIONE DI BATTISTI...mmmmm che poaura!!!)

"Meloni su Battisti
14 gennaio 2009 ore 3:16 pm | In Comunicati Stampa e Dichiarazioni | Nessun commento
Tag:Brasile, Cesare Battisti, Estradizione, Lula, Terrorismo
“Anche se fatto in buona fede, quello del governo brasiliano figura come un atto di ostilità agli occhi del popolo italiano. Esso è frutto di un pregiudizio ideologico che deforma la realtà dei fatti”. E’ quanto dichiara il ministro della Gioventù, Giorgia Meloni, in merito alla negata estradizione di Cesare Battisti.

“Quale giustificazione politica – prosegue il ministro – può mai consentire l’impunità di fronte agli omicidi pianificati e commessi da Battisti di un poliziotto, di un gioielliere, di una guardia penitenziaria e di un macellaio? Voglio ricordare al governo del Brasile che abbiamo una lunga, lunghissima tradizione giuridica alle nostre spalle, ed è improntata al garantismo e alla giustizia. Considerare, da parte del ministro della Giustizia brasiliano, il nostro impianto civile e giudiziario alla stregua di un barbaro sistema basato sulla regola “occhio per occhio, dente per dente”, è sintomo di grave superficialità e scarso senso della storia”.

“Mi ha fatto molto piacere constatare – conclude Meloni – come sia politicamente trasversale l’indignazione dell’Italia. Ho sentito telefonicamente il nostro ministro degli Esteri, che intende intraprendere ogni iniziativa utile ad una revisione della decisione assunta dal governo del Presidente Lula”.

......

A QUALCUNO RISULTA CHE LA MELONI (simpaticamente chiamata 'la puttanella' dal suo capo in una certa occasione)abbia MAI MANIFESTATO LO STESSO FUOCO SACRO PER RICHIEDERE LE DIMISSIONI DI DELL'UTRI, CUFFARO O ANDREOTTI tutti a vario titolo CONDANNATI PER MAFIA?

Che facciamo ministra...I SOLITI DUE PESI E DUE MISURE DI FASCISTICA MORIA?

Dino Colombo Commentatore certificato 31.12.10 09:33| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento


@@ AnSia NewSSS:"Arbeit macht frei" @@

Dopo l'accordo per Mirafiori fra Fiat e i sindacati che ci sono stati abbiamo appreso che poi c'é stato un seguito.Tutti poi sono andati a pranzo nella "mensa" del castello di Racconigi e,fra lo scintillar di cristallerie e posate d'oro,é stato servito questo pranzo:Consumato alla Westmoreland,Manicaretti alla russa,Pesce ragno con salsa veneziana,Lombata di vitello alla gentiluomo,Spuma di prosciutto all'imperiale, Ponce alla romana,Piselli all'inglese,Fagiani e quaglie arrosto,Insalata alla Bariatinski, Timballo alla Bragation,Biscotti col reggiano/parmigiano,Gelato di cioccolata all'italiana non ancora padaGnO.

I vini serviti sono stati i seguenti:
Castel Calattubo,Barolo,Grande Spumante Cinzano e l'immancabile Moscato di Siracusa.

Durante il brindisi finale a preso la parola MonteScemolo che rivolgendosi ai presenti ha detto:"Con il cuore pieno di gratitudine sono a pregare dio affinché vi protegga e vi faccia campare a lungo".

Pare che poi Marchionne abbia aggiunto:
"Alla faccia di Maurizio Landini-segretario della Fiom/CGIL-".
Cam.(L'inviato non invitato)
P.s.
BerlusKazz,alle sue ministrelle impegnate nell'ultimo pompino annuale,ha così tradotto MonteScemolo e Marchionne:"Avec un cœur plein de reconnaissance sont de prier dieu pour vous protéger et vous faire vivre longtemps dans le visage de Mauriziò Landini e tutta la sinistra Kulattona/Vendoliana".

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 30.12.10 18:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Treviso. Gentilini tuona contro l'utilizzo
dei soldati-spazzini a Napoli: «Sacrilegio»
TREVISO (30 DICEMBRE) - «Leggo con raccapriccio che i militari sono diventati...

Bè per una volta sono d'accordo col fascista trevisano molte chiaccere e poco cervello!

I militari li mandarei in massa casa per casa per ricercare evasori dal nord!

e ai politici a racogliere la immondizia GENTILINI davvanti a tutti della mano da mastella
larussa, gasparri, fasino e compania bella

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.10 17:46| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori