Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Lo spesometro


cavalieriapocalisse.jpg


Chi non paga le tasse è un ladro, ma chi le paga in Italia, oltre che onesto, è un martire. Siamo al primo posto nella classifica dell'evasione in Europa con il 54,5% del reddito inevaso, seguono la Romania 42.4%, la Bulgaria 39.8%, l’Estonia col 38.2%. Guidiamo il gruppo UE con distacchi alla Pantani. Nel 2010 l'evasione è aumentata, grazie a Tremorti, del 10,1%. I primi a evadere sono gli industriali con il 32,8%. Il Nord Ovest, non il Sud, è dove si evade di più. E' una conseguenza dello Scudo Fiscale che ha candeggiato con il 5% di tassazione e l'anonimato capitali mafiosi, dovuti alla droga, alle armi o al traffico d'organi, e evasori totali.
Lo Scudo Fiscale è una legge bipartisan, voluta sia dal Pdl, che la propose, che dal Pdmenoelle, che si astenne nel voto di fiducia. 24 pdimenoellini non votarono: Argentin, Binetti, Bucchino, Capodicasa, Carra, Codurelli, D'Antoni, Esposito, Farina, Fioroni, Gaione, Ginefra, Giovanelli, Grassi, La Forgia, Lanzillotta, Madia, Mastromauro, Melandri (in visita guidata a Madrid per il partito), Misiani, Pistelli, Pompili, Porta, Portas. Se avessero votato contro, il governo sarebbe caduto più di un anno fa. Gli imprenditori che hanno sempre pagato le tasse impararono una lezione, che se il delitto non paga (ma è tutto da vedere), l'evasione paga sempre. Il Brambilla contribuente modello, con tassazioni da levare la pelle e senza la possibilità di fare investimenti, si è ritrovato concorrenti disonesti che potevano entrare sul mercato con milioni di euro condonati dal fisco. Il Brambilla contribuente modello si è giustamente incazzato, sentito preso per il culo dallo Stato ed è entrato a far parte del club degli evasori più o meno totali. Se Il Brambilla è il responsabile del reato, il mandante è il Parlamento. Quanti parlamentari o amici di parlamentari hanno usato lo Scudo Fiscale? Il conflitto di interessi e il mercato delle vacche non sono un copyright dello psiconano, ma un comune sentire dei partiti.
Ora che i buoi e ogni altro tipo di ruminante (non so perché ma penso a Mastella) sono scappati dalla stalla, Tremorti ha deciso di vendere cara la pelle, non la sua ovviamente, ma quella dei contribuenti. L'ultima botta di creatività per recuperare un'evasione che supera i 120 miliardi di euro all'anno è lo "spesometro". Dal 2011 ogni acquisto pari o superiore ai 3.500 euro dovrà essere comunicato al fisco da parte di chi vende un bene o un servizio. Le spese sostenute diventeranno parte del profilo fiscale del contribuente. Dal prossimo gennaio si dovrà richiedere all’acquirente il codice fiscale per l’invio dei dati all’Agenzia delle Entrate per l'emissione di fatture, scontrini e ricevute fiscali pena pesanti multe. Per gestire una puttanata come lo spesometro si dovranno assumere legioni di dipendenti pubblici e rompere i coglioni a qualche milione di operatori privati per la raccolta e l'invio dei dati. Per lo Scudo Fiscale è stato sufficiente un tacito accordo tra Berlusconi, Bersani e D'Alema. Quest'ultimo, il giorno della votazione sulla incostituzionalità della legge non era in aula perché non aveva capito che "era importante".

Berluscoma 2010

Berluscoma 2010 (Dvd)
Il tramonto della Seconda Repubblica raccontato da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

17 Dic 2010, 18:59 | Scrivi | Commenti (515) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Il discorso che vorrei fare è lungo e complesso, ma riassunto in poche parole suona un po' come segue..
Il sistema "Italia" "integra" l'evasione fiscale.
L'evasione fiscale è come il tabacco. Ci scriviamo sopra a caratteri cubitali che il fumo uccide, si fanno campagne antifumo e leggi per impedire di fumare in locali pubblici... il tabacco è un monopolio di stato.

Lorenzo Valtorta 23.12.10 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Chi non paga le tasse è un ladro, ma chi le paga in Italia, oltre che onesto, è un martire.
E CHI LE PAGA DUE VOLTE E' UN COGLIONE; come il sottoscritto, tutti i pensionati e tutti i lavoratori dipendenti ( compresi i cassintegrati).
Ai suddetti viene applicata la cosiddetta TASSAZIONE ALLA FONTE. Or bene dalla somma che resta si devono pagare: TASSA DI POSSESSO DELL'AUTO; TASSA SUL TELEVISORE; TASSA SUI RIFIUTI e i vari balzelli sulle bollette di LUCE e GAS.
Dalla dichiarazione dei redditi, sul famigerato modello 730, tutte queste TASSE non è possibile detrarle ecco come funziona, in Italia, il sistema tributario. Quelli che pagano due volte e quelli che non pagano; la media dice che tutti pagano una volta. CARO BEPPE spero che questa battaglia sia affrontata sul BLOG dando indicazioni su come risolvere questo problema.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato 22.12.10 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe potresti dire due parole sull'abilizione della legge Pisanu, sul wi-fi? tanto per criticare solamente

luigi gorza 22.12.10 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Lo spesometro, vista l'evasione fiscale in Italia, mi pare un ottimo strumento. Io lo farei obbligatorio per tutte le spese, non solo quelle superiori a 3500 euro. Ammetto che è una bella violazione della privacy, ma siamo in uno stato dove le persone guidano auto da 120'000 euro e si dichiarano "nullatenenti".

Massimiliano Vessi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento

...e Fazio, domenica scorsa, non è riuscito a porre a D'Alema neanche una domanda del tipo: "Ma lei non pensa che sarebbe il caso di andare in pensione dopo tutti questi anni spesi a combinare un bel niente?"
Io che sono un antiberlusconiano metto sullo stesso piano D'Alema (tra l'altro veramente odioso) e lo Psiconano!
Finché la sinistra non manda a casa D'Alema non potrà mai essere un'alternativa a questo schifosissimo governo!

MARCO CAPRA 21.12.10 12:22| 
 |
Rispondi al commento

LA PAROLA D’ORDINE è DISSIDENZA:
-togliere potere e snobbare questo sistema marcio governato dai“migliori falsi carismatici"per menti deboli
-rifiutarsi di dare il frutto del proprio lavoro in pasto a questi ladri(altrimenti il passo successivo sarà pagare le tasse anziché allo stato direttamente alla mafia come avviene in molti comuni Siciliani)
-promuovere veramente il merito e incaricare le eccellenze alla politica.
per troppo tempo si è rimandato il problema(di riduzione all’osso della qualità della vita,ignoranza e collusione),troppi crimini sono avvenuti perché nessuno ha avuto la forza di destabilizzare l’equilibrio marcio che nel tempo si è consolidato
NON SI PUò PIù RIMANDARE:dobbiamo sporcarci le mani,fare il salto in un’acqua gelida di fatica e consapevolezza per lavarci da questa merda…
DOBBIAMO CREARE UNA VALIDA ALTERNATIVA ORA(L’UNICA!):incarichiamo le VERE eccellenze dei diversi ambiti a prendere il governo…a garanzia di coerenza saranno le pene CERTE,il buon senso di chi è si è guadagnato la propria capacità eccellente con fatica,impegno e passione!
L’AZIONE SARà LA PAROLA DELLA POPOLAZIONE UNITA:dobbiamo volere un sistema basato sulle eccellenze;la candidatura al governo deve essere il massimo dovere morale di chi è appassionato alla propria“arte”o scienza…c’è bisogno che le eccellenze vengano ARRUOLATE al MASSIMO DOVERE di servire il BENE COMUNE…CON LA STESSA DETERMINAZIONE E RIGORE CON CUI SONO COSTRETTI AD ARRUOLARSI NELL’ESERCITO I GIOVANI ITALIANI,PER PREPARARSI A DIFENDERE LA PATRIA;DIFENDERLA ADESSO DALL’IGNORANZA,CON LA MENTE E I FATTI INVECE CHE CON LE ARMI…
DISSIDENZA A QUALSIASI ORGANIZZAZIONE DI FACCIATA:ESTREMISMI,FASCISMO,MAFIA,“POLITCA VECCHIO STAMPO”E QUALSIASI ORGANIZZAZIONE CRIMINALE IN GENERE…
NESSUNO Può SDEGNARSI PER LA DISSIDENZA GANDHIANA perché ERA CONDIVISA DALLA POPOLAZIONE INTERA E AVEVA UN FINE NOBILE:LA LIBERTà DI LAVORARE PER IL PROPRIO CREDO E IL PROPRIO FUTURO…
EVOLVIAMOCI!RESETTIAMO LA POLITICA ADESSO!NON+COMPROMESSI

Arazio Sputuleri, Catania Commentatore certificato 21.12.10 01:17| 
 |
Rispondi al commento

e quando c'è da votare "il partito dell'amore" e volendo, l'italiano medio dice "eh minchia un partito che si basa sull'amore è una bella cosa!" poi sempre quelli dell'amore, proprio quelli lì prendono a botte gli studenti. tutti han visto la faccia negativa della protesta. nessuno ( dei media intendo) han visto quante migliaia di ragazzi erano nel corteo e sono stati onesti.
La Rissa porca troia ti voglio dire una cosa perchè tu, ritenuto da molti essere una tra le personi più ignoranti del mondo, non capisci che l'Italia è una DEMOCRAZIA. abbiamo il diritto di protestare. e se c sono 20 coglioni non ne devi picchiare 200 e vantartene. e vergognati: "ESSERE FASCISTI" non è un vanto. Spero sempre di non incontrarti mai per strada se no avrai uno sputo per occhio e ne andrò orgoglioso. Vergognati.

NOI SIAMO CITTADINI NON I TUOI SUDDITI, ignotante.

Gaetti Gio 20.12.10 18:41| 
 |
Rispondi al commento

quindi, se io risparmio qualche anno per comprare un oggetto che costi più di 3500 euro, vengo per questo ri-posizionato di livello nella fascia contributiva ?
trattasi di puro e semplice incentivo alla evasione !! ma perchè dovrei tollerare quanto sopra mentre intorno a me girano "nullatenenti" in suv ed imprenditori falliti che escono dalla villa per andare al ristorante con i soldi mai pagati agli artigiani, e le tredicesime degli ex-dipendenti?
ma vaff..
OGNI TIPO EVASIONE IN QUESTO CONTESTO E' SACROSANTA E NON FARA' CHE AVVICINARE IL BENEDETTO FALLIMENTO DI QUESTO STATO DI M...

paolo m. Bologna 20.12.10 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Spesometro, redditometro evvai. L'impotente possibilità di ragionare ad una soluzione.
Quanto ci costeranno i controlli? Quali saranno gli effettivi benefici? Possibile che nessuno pensi all'effettivo costo? Vantano un 2010 con risultati eccellenti nei confronti dell'evasione fiscale. Ma a parte le cifre pubblicizzate, quanti effettivamente saranno i soldi che entreranno nelle casse? Se la prenderanno con la rosticceria, il tabacchino, la misticheria, la polisportiva ecc. perchè è più facile e breve il controllo. Ma ai grossi gruppi no, ci vorrebbe troppo tempo ed il risultato è sul numero delle visite.
Non mi pare di vedere grossi luminari ad effettuare queste scelte. Forse la casalinga di Voghera abituata a far di conto per arrivare alla fine del mese saprebbe cosa fare in una maniera più onorevole.
Prima di pensare a dove prenderli pensiamo a dove tagliare. Ma tagliare non il futuro del nostro paese ma i rami secchi che lo stato è sempre restio a fare. Chi prende mezzo milione di stipendio all'anno forse l'anno successivo può non prendere niente. Chi prende il doppio stipendio per un mestiere che non fa, forse sarebbe il caso di toglierlo.
Il problema è noto. Quando in un'azienda le cose stanno andando in vacca, non si pensa a ridurre gli sprechi o a toccare dirigenti, ma alla manovalanza. Non è cambiato niente dal medio evo. Chi è chino per il pane quotidiano e per una illusoria pagnotta quando avrai finito la tua era lavorativa, non potrà mai alzare la testa per vedere cosa succede veramente.
ps vorrei dire a quel genio dell'economia, che se io devo comprare un anello da 3.500 € allamia amante in qualche gioielleria griffata, invece di andare in Via Montenapoleone a Milano me ne andrò nel rispettivo negozio di Londra, Madrid, Parigi ecc, ecc, un volo low cost a 30 € lo trovo sempre. Giusto per far portare un pò di soldi fuori.

dick van daik 20.12.10 09:02| 
 |
Rispondi al commento

come mai non c'è più , tra le battaglie del blog, il "tassametro " su quanto ci costa Fede al giorno ? abbiamo smesso di pagare o mi sono persa qualcosa ?

patrizia bianchi 19.12.10 17:47| 
 |
Rispondi al commento

ma non abbiamo ancora capito che nel PD ci sono uomini vicini a B. che finora gli hanno permesso di ottenere facilmente tanti successi ???

patrizia bianchi 19.12.10 17:21| 
 |
Rispondi al commento

imola 18/12/2010
BENE GENTE INCAZZATEVI, più vi incazzate e più speranza abbiam di cacciare i mercenari da montecitorio, IO SPERO CHE LA RABBIA SUPERI L'INGNORANZA DI UN GASPARRI, DI UN LA RISSA, una presunzione di un DALEMA, LA SFACCIATAGINE DI U8N BOSSOIL, SE ciò avviene quando sbarcheremo a ROMA Sarenno sorci amari per loro, solo così riusciremo a buttarli fuori dalla politica ladra e fascistoide che ci stanno propinando.

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 19.12.10 16:03| 
 |
Rispondi al commento

La cosa tristissima e doppiamente bastarda e' che quando si parla di "tasse" non e' la prima volta che vedo il politico di turno saltar su' sbraitando sul fatto che sono le piu basse d'Europa.

"loro" (essi vivono...) distinguono tra "tasse" (dal 20% in su) e si dimenticano che paghiamo anche l'INPS per una % superiore, in pratica avremmo diritto a dei servizi che manco la Svezia se li sogna ... a meno che il cittadino svevo paghi di piu del mio 56%, non possa percepire un euro per un giorno di malattia e prendera' (a 160 anni) una pensione da morto di fame...

Dividi et ... prendi per il culo!!!

Luna Nera Commentatore certificato 19.12.10 15:09| 
 |
Rispondi al commento

mi ha, sinceramente, addolorata la notizia della morte dell’ex Ministro Tommaso Padoa Schioppa e voglio esprimere le mie SENTITE CONDOGLIANZE alla famiglia, a chi gli ha voluto bene e a tutti quelli che lo hanno stimato. Penso che lo rimpia...ngeremo perchè era una persona competente e di VALORE, che è stata avversata immotivatamente e strumentalmente. Ringrazio Stefano Feltri per il bell’articolo su "Il Fatto" che ci restituisce l’immagine autentica di un grande e vero signore, dallo sguardo acuto e vivace al “servizio dello Stato”. Con il tempo ne sentiremo ancor più la mancanza e comprenderemo quanto ragione avesse ad opporsi al “populismo antifiscale” quando, con tanta preveggente saggezza, affermava: “La polemica anti tasse è irresponsabile. Dovremmo avere il coraggio di dire che le tasse sono una cosa bellissima e civilissima….”….e Lui di CORAGGIO ha dimostrato di averne avuto tanto ad esprimersi così nell’ITALIETTA dell’interminabile “2° VENTENNIO”. Veramente una “BELLA PERSONA”…..perchè sempre i migliori……? GRAZIE di tutto! rossella (rocroc roc)

rossella rispoli 19.12.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Con questo provvedimento si rischia di incentivare l'evasione in quanto chi vende e chi compra avranno tutto l'interesse a che la transazione non venga conosciuta dal fisco. E non indica nulla in quanto se un privato decide un anno di farsi un regalo (ad es. un orologio o gioiello di 5.000 euro), ciò non significa che quell'anno ha avuto maggiore reddito: potrebbe aver utilizzato parte dei propri risparmi. Comunque lo si consideri, mi sembra una assoluta inutilità, come minimo, e un incentivo ad ulteriore evasione.

Chiara Mente Commentatore certificato 19.12.10 10:53| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/view_play_list?p=0F5518A2FEE832D8&playnext=1&v=xJoSHdAg3nk i soldi sacrosati e' santi.

gagliardo giuseppe 19.12.10 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Vi segnalo il blog dell'Associazione Articolo 53. Lo trovo illuminante.

http://articolo53.blogspot.com/

Ale F. 18.12.10 23:27| 
 |
Rispondi al commento

la vera rivoluzione a patto che sia planetaria è L'IMMOBILITA'.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 23:18| 
 |
Rispondi al commento

E' finita un era, sta per iniziarne una nuova, sarà meglio o peggio?
Quello che mi preoccupa e che i grandi cambiamenti sono sempre accompagnati da grandi disastri.

Cosa succederà se non finiamo di bruciare combustibile fossile? Se continuiamo a sfruttare le terre ricche di minerali come l'Africa riducendo in povertà i proprietari di quelle terre?, se non capiamo che il modo di produrre e consumare non è più sostenibile?
E' meglio che i pochi padroni del mondo azzerino la vita sul pianeta Terra, e noi onesti, fieri della nostra osservanza alle regole ci difendiamo da costoro nel nome della legge, che sembra non esserci, oppure come in una favola sarebbe molto meglio e soprattutto più sbrigativo che il mondo di chi lavora, di chi fa oggettivamente qualcosa si fermi, nessuna auto che circola, nessuna vende più nulla, TUTTO FERMO!!! che figata...

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 23:14| 
 |
Rispondi al commento

tremorti comunista di merda, abbassa le tasse o ti abbassiamo la statura.
coione.

al casula, cagliari Commentatore certificato 18.12.10 21:01| 
 |
Rispondi al commento

DOPO GLI "STUDI DI SETTORE" : "ASSASSINI DI IMPRESE "

SOPRATTUTTO MEDIO PICCOLE ,
IL QUALE DICE "PSICOPATICAMENTE" CHE :
L'AFFITTO CHE PAGHI PER LA SEDE DOVE LAVORI
LE BOLLETTE , I CONTRIBUTI , LE VARIE SPESE PER SOSTENERE LA TUA AZIENDA ATTIVA , FANNO REDDITO ,
COME FANNO REDDITO ????
LI HO SPESI NON PORTATI ALLE BAHAMAS !!!

ECCO UN'ALTRO PERVERSO "AGEGGIO" PER CONTINUARE A INFILARE IL COLTELLO NEL VENTRE DEI LAVORATORI AUTONOMI E DELLE IMPRESE MEDIO PICCOLE !!!!!

PER AIUTARE ANCORA I "POVERI" E "MISERABILI "GRANDI" IMPRENDITORI , AZIENDE ECC..

IL MOTIVO?
SEMPLICE : IL "MEDIO PICCOLO" NON PAGA LE TANGENTI
PERCHE' NON PUO' PERMETTERSELO !!!!
IL "GRANDE" INVECE LO PUO' FARE ,
E LO FA ESTERO SU ESTERO SUI PARADISI FISCALI ,

DOVE SAPETE BENE CHI "ALTRO" (E NON E' 1 SOLO) TIENE I SUOI "TESORI" .

IL "MEDIO PICCOLO" DA' MOLTO FASTIDIO AL "GRANDE" , PERCHE' ESSENDO RADICATO NELLA ZONA DOVE HA I SUOI CLIENTI , EX COMPAGNI DI SCUOLA , O CONOSCIUTI A QUALCHE FESTA PAESANA , CENA, FIERA, PASSAPAROLA , PARENTI , AMICI DI AMICI , ECC...
OPPURE PERCHE' IN QUANTO DELLA ZONA, EVITA LE SPESE DI TRASFERTA,
E QUANT'ALTRO....

MA PER IL "GRANDE" RIMANE UN NEMICO DA "SOPPRIMERE" ,

E IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
SI PERMETTE PURE DI PRENDERE IN GIRO LE IMPRESE MEDIO PICCOLE E GLI AUTONOMI,
DICENDO PRIMA CHE SONO L'OSSATURA ECONOMICA DELL'ITALIA , E POI NON INTERVENENDO IN MANIERA DECISA IMPEDENDO LA LEGGE SCUDO FISCALE , GLI STUDI DI SETTORE, ECC....
UNO VERO E PROPRIO SCHIFO "MONARCHICO" !!!!

LA RIFORMA VERA DEL FISCO E' :

TASSARE UN REDDITO REALMENTE PRODOTTO DEDOTTE TUTTE LE SPESE SOSTENUTE , CON INCLUSI PARAMETRI RISPETTOSI DEI PERIODI DI CRISI DEI RISPETTIVI MERCATI !!!!

INVECE IN ITALIA FINCHE' NON SARA' STERMINATO ,
L'ATTUALE CONCETTO DI : TASSARE IL REDDITO PRESUNTO ,
(SISSIGNORI PROPRIO COSI', PRESUMO TU ABBIA AVUTO UN REDDITO TOT )
IL SIGNOR "ASSASSINO" DI IMPRESE DI TURNO SI POTRA' PERMETTERE DI PRESUMERE IL REDDITO (TRANNE IL SUO).

ASSASSINI !!!!

M.D. 18.12.10 19:44| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto,pagare le tasse è da COGLIONI per TUTTI particolarmente per i SOTTOPOSTI al regime (noi).Qualcuno,in particolare "l'opposizione politica" si fa per dire,ha pensato di chiedere ai ladri che ci governano,DOVE CAZZO FINISCONO LE TASSE AUTOMOBILISTICHE che dovrebbero servire per la manutenzione delle strade? Non investono nemmeno più per le cose più banali e,siccome NON abitiamo in un parallelo dove c'è sempre il sole,si da il caso che NEVICHI.Gli emuli del Bertolcazzo,fanno PREVISIONI così sono a posto con il loro lungimirante parassitismo.Il governo (ladro ovviamente) si basa sulle previsioni dei PARASSITI e NON fa una minkia,si limita ad esortare,anzi obbligare gli automobilisti a portarsi/munirsi/montare,tutto ciò che serve ad evitare problemi alla circolazione pena i SOLITI VERBALI per chi non sottostà ALLE LEGGI.Quando faremo NOI qualche legge dove i parassiti che le emanano,possano essere mandati a CAGARE muniti di catene alle palle per non scivolare sulla propria merda?Quando chi dovrebbe contrastare questi PARASSITO FANNULLONI prenderà provvedimenti per DIFENDERCI da questa banda di GRASSATORI oppure hanno tutti la testa nel trogolo.Svegliarsi un poco no! Vero?

emi f., voghera Commentatore certificato 18.12.10 18:28| 
 |
Rispondi al commento

stiamo morendo di burocrazia e le piccole imprese stanno chiudendo sotto il peso della concorrenza delle grande imprese che oltre a risparmiare per gli sconti derivanti dalle grosse commesse, dai trattamenti di favore delle banche e dei contributi nazionali ed esteri, risparmiano sui costi burocratici ormai elevatissimi che riescono a spalmare su un fatturato maggiore mentre le piccole eimprese schiattano sotto il peso degli oneri burocratici. Forse è questo che si voleva. Adempimenti per lo più inutili perché non è possibile controllare milioni e milioni di dati e limitarsi ad effettuare verifiche sulla scorta di essi. Per assurdo rimangono fuori proprio chi quei dati li nasconde o perché è un evasore totale o perché si può permettere di creare una struttura complessa collegata anche ad imprese estere che gli consente di aggirare i controlli automatici. Per assurdo i più colpiti sono colori che ingenuamente forniscono al fisco i dati corretti per impiccarli, i più sprovveduti. L'evasore professionista rimane ancora più fuori perché lo stato è concentrato sull'automatismo del sistema: forse perché non si fida dei suoi uomini considerata la numerosità e l'enormità degli episodi di corruzione. Alcuni sistemi automatici poi sono competamente sballati come ad esempio considerare ai fini del fatturato minimo una redditività per le imprese che locano immobili pari al 6 % del prezzo del bene. Per esempio se compro un appartamento di 100 mq commerciali sull'appia e lo pago 500.000 euro, l'impresa che lo affitta si presume che lo affitti almeno a € 2.500 euro al mese. PURA FOLLIA. Gli automatismi per assurdo colpiscono proprio i soggetti in buona fede, le piccole imprese e le persone che non hanno schiere di professionisti e consulenti alle spalle e che ancora di più potranno evadere proprio all'ingolfamento ed la caos creato dagli automatismi che provocano istanze, ricorsi, mezzi spesso più costosi del beneficio colpendo per assurdo i più deboli spesso inermi in buona fede

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 18.12.10 18:28| 
 |
Rispondi al commento

********************************************************
§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Leggi su

http://www.anakedview.com/


gli articoli che Marco Travaglio vorrebbe scrivere!

VOGLIAMO ESSERE IL MIGLIOR SITO D’INFORMAZIONE, PUNTO E BASTA.

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

stelle info Commentatore certificato 18.12.10 18:15| 
 |
Rispondi al commento

ma sentite, diciamocelo francamente, le tasse sono altissime, se gli imprenditori non le evadessero non avrebbero nemmeno i soldi da reinvestire!! le tasse sono TROPPO ALTE!! se non le evaderebbero tutti. di fatto lo stato obbliga tutti coloro che possono ad essere dei fuori legge. e poi non è vero che chi evade è un ladro, perchè il ladro è colui che prende indebitamente ciò che non gli appartiene, l'evasore si tiene ciò che ha guadagnato onestamente, se permettete c'è molta differenza....
io dico, ABBASSIAMO LE TASSE, PER TUTTI e basta credere alla favole che se tutti le pagassero si potrebbero abbassare, se tutti le pagassero prenderebbero più soldi e basta!!!! quella cretinata serve solo ad innescare una guerra sociale. UNIAMOCI PER ABBASSARE LE TASSE!!!!!

Trizio 18.12.10 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Perchè di questo spesometro, da luglio inserito nella legge "finanziaria" se ne parla solo oggi???? Perchè da Fini a Vendole, passando per Bersani e company non si rimarca la sua genesi??? Criticare il governo su atti come lo spesometro penso che porterebbe più risultati rispetto ad una opposizione legata al pettegolezzo. Visco era ritratto come un vampiro. E Tremorti????? Caro Beppe pubblicando solo ieri le notizie sullo spesometro hai rischiato, almeno da parte mia, di essere accostato a tutti i media che ad oggi sono ancora silenti. Ciao

antonio d., Brindisi Commentatore certificato 18.12.10 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Segreto Amore

Tutti intorno ad un sorriso
ruota questa vita mia
stare sempre lì sospeso,
che pazzia.
La stanchezza non la sento,
ma ogni tanto
muoio un po',
lo vuoi pagare tu
il mio conto?
La prudenza mi ha salvato,
ma il sospetto ancora c'è,
strafelice d'aver dato
tutto me.
Quanta gente che ho incontrato
bella e brutta umanità
conta la qualità,
il modo con cui
si offre amore.
State lontani dalle mie finestre,
voi che inseguite
certe fantasie,
nella testa un pensiero solamente.
Per carità,
godetevi la vita, per carità.
Diffido di chi ostenta sicurezza,
chi è convinto d'amare
e invece, no.
La verità,
la tua, la mia,
basta che il cuore,
trovi casa sua.
Sono vivo per fortuna,
ma un cecchino è sempre là,
spero tanto trovi pace,
chi lo sa?
L'arroganza in fondo piace,
il rispetto invece no,
fuori la faccia tua,
ti sfido!
Ancora non hai visto niente,
i prodigi e le alchimie,
quanti viaggi ho ancora in mente,
quante idee
e l'amore è lì presente,
ogni istante che vivrò,
le botte che ho preso io,
per cambiare il destino
e tu dov'eri?
Grazie ma, se non voglio,
non mi spoglio
e quando accade, lo decido io,
ci metto la passione e l'intelletto
nel letto mio,
modestamente, un'artista son io.
Più passa il tempo
e più mi meraviglio,
gioisco quando c'è una novità,
"coltivati il tuo orto"
è il mio consiglio.
L'amore poi,
decide lui,
con chi dividere la vita, sua.
Vuoi sapere chi ha pagato il conto mio?
Io!

Renato Zero

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Io sono assulutamente d'accordo con i ragazzi
in piazza, anzi li esorto continuare
a protesta, ma voglio comunque dire loro una cosa:
I veri responsabili di questa situazione
di dispregio del diritto allo studio,
e di tutti gli altri diritti dei cittadini,
sono i vostri genitori,
(in senso lato, naturalmente)
sono loro che negli ultimi 30 anni hanno votato prima craxi, poi berlusconi,
e cioe i due massimi colpevoli,
del taglio delle tutele civili ed economiche
ai lavoratori ed agli studenti.
Mi dispiace, ma è così,
Quando andrete a casa diteglielo:
Papà, mi hai rovinato il futuro!!!!!
Quando si va a votare bisogna essere consapevoli delle conseguenze del proprio voto,
inutile lamentarsi dopo.
Dopo è troppo tardi!!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 18.12.10 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alò nuovo post

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.12.10 16:12| 
 |
Rispondi al commento

signore e signori..ultime notizie..il pd si vuole alleare con Casini e molti gonzi della basa del pd si stupiscono!!!!! e di cosa??? Bersani è coerente...il suo "contenitore vuoto partito" è sempre stato di centro e non di sinistra come pensano e pensavano quei beoti della base....quelli che...."noi siamo di sinistra...col cazzo

cittadino onesto (cittadinonesto) Commentatore certificato 18.12.10 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fantastico.
http://www.youtube.com/watch?v=7xu5AvkFkqU

Pino D'albero Commentatore certificato 18.12.10 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Da lunedì a mercoledì saranno giornate critiche durante le quali si potrebbero riproporre immagini simili a quelle del corteo di martedì scorso. Facciamo di nuovo appello alle forze politiche e ai promotori della protesta affinché vengano isolati i violenti".
Lo comunica il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

"vengano isolati i violenti"????????

e che problema c'è?
basta murare il parlamento, con dentro tutti i ministri, in particolare quello della difesa, e l'italia sarà liberata dai violenti.....

ps:
c'è il sole......

il Mandi Commentatore certificato 18.12.10 15:59| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/12/18/why-not-prima-vittoria-per-de-magistris/82566/

Why Not, prima vittoria per De Magistris,finalmente una buona forse notizia.prendiamola ora che tanto non ne sentiremo parlare più.

panino.A. 18.12.10 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Chissà com’è che dagli USA copiamo molti comportamenti, tranne quello di mettere in galera quelli che evadono le tasse.
Mah…

Franco F. Commentatore certificato 18.12.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=O1p1uw3rp64&feature=topvideos

Azzo che bravi sti ragazzi! Veramente forti ! Bravi!

fulgy f., torino Commentatore certificato 18.12.10 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X bellis g. che scrive

E se fosse stata una bomba a mano?

E' l'atto in sè che è censurabile: un atto di aggressione.

E se si è risposto con altrettanta violenza, quel ragazzo se l'è voluta.

Che impari a rispettare chi deve rispettare, e non a farsi condizionare da cose più grandi di lui, che probabilmente non ha nemmeno capito.

-------------------------------------------------


ok, parti con i se, va bene.
un ragazzo si sente male, ha mangiato una pasta avariata, ha un inizio di avvelenamento, il padre lo porta in strada per accompagnarlo all'ospedale, aspettare lp'ambuylanza potrebbe essere fatale, e trova la macchina bloccata dalla tua, intanto il ragazzo sta sempre piu' male, si mette a vomitare, smette quasi di respirare, poi spunti tu che sei andata a fare shopping, bella bella, con le mani piene di pacchettini, e guarda caso, il padre del ragazzo e' l'energumeno di cui si parlava prima, e con lui c'e' il fratello, lo zio del ragazzo, altro energumeno, ti prendono il braccio e tac te lo spezzano.
secondo il tuo discorso fanno bene.

la verita' era che il ragazzo ha tirato una mela. stop
i se e i ma sono tutte masturbazioni mentali.

siamo d'accordo?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 18.12.10 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

G8, le motivazioni dei giudici
"De Gennaro mentì per salvarsi"

Secondo i magistrati l'allora capo della polizia "aveva interesse a non far trapelare un diretto coinvolgimento nella vicenda della scuola Diaz.

Chissa' se Maroni, durante la sua lettura in aula circa i fatti di Roma, ha per caso fatto cenno a questa sentenza.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 18.12.10 15:49| 
 |
Rispondi al commento

X bellis che scrive:

Spiacente: non mi trovo più in sintonia, dopo il tuo stupidissimo commento riguardo all'auto in sosta vietata ed ai negroni.

La prossima volta, pensaci due volte prima di scrivere certe stronzate.

----------------------------------------------------

mi ripeto:
se dici che va bene che un ragazzo si mandi all'ospedale con la faccia rotta perche' ha lanciato una mela, come minimo a chi mette la macchina in seconda fila bisognerebbe spaccargli un braccio.
ragionamento semplice. penso che siamo d'accordo.
o chi mette la macchina in sosta vietata gode di qualche immunita' speciale?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 18.12.10 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3
A Saviano
Un progetto che finora ha prodotto la rabbia di cui parli. Quella rabbia che dici dovremmo canalizzare in "cose serie, scelte importanti": ci faresti la cortesia di chiarire quello che vuoi dire con un'espressione tanto vaga? Forse non sono scelte importanti quelle praticate a Roma l'altro giorno? Forse non sono cose serie quelle in cui ci impegniamo quotidianamente, al di là della luce con cui i riflettori dei mass media decidono di illuminare la protesta? "Lanciare un uovo sulla porta del Parlamento [non] muta le cose", siamo d'accordo. Noi che l'altro giorno c'eravamo infatti non ci fermiamo al lato estetico dei fenomeni; procediamo oltre, con la voglia e la determinazione di costruire un blocco sociale di opposizione alle politiche che vengono portate avanti qui come in tutto il resto d'Europa.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.12.10 15:40| 
 |
Rispondi al commento

2
A Saviano
che i codardi incappucciati non erano poche decine,ma migliaia.Che l'arretramento delle forze dell'ordine era salutato ogni volta con un boato dalla massa di manifestanti arrivata a Roma(ma non eravamo quelli che "terrorizzavano gli altri studenti"?).Che anche quelli che non hanno preso parte in prima persona erano in gran parte sulla stessa lunghezza d'onda degli altri.
Per cui la distinzione tra buoni e cattivi,tra il movimento reale e i facinorosi,è quanto di più artificioso possa essere scritto.Ma in questo sei in buonissima compagnia.Ti basta una carrellata delle pagine dei principali quotidiani per rendertene conto.E' il solito tentativo di dividere i movimenti,vecchio almeno come quello di screditarci additandoci come appartenenti ad un mondo ormai tramontato,attori di un rito privo di sostanza,capace solo di rievocare vecchi slogan e parole d'ordine vetuste
E poi il solito richiamo alla complessità delle manifestazioni,a tuo parere inevitabilmente ridotta a semplicità a causa della violenza dei manifestanti.Certo,queste semplificazioni estreme ed errate sarebbero evitabili se si evitasse di essere di una superficialità estrema.Non voler vedere dietro la violenza di piazza nient'altro che la cieca violenza degli ultras del caos è una delle mistificazioni cui ti presti.Non indagare le cause profonde di un movimento che trascende la lotta contro il ddl 1905 per investire della sua critica tutto l'esistente è un'operazione scorretta,fuorviante e per certi versi molto pericolosa.Perchè quando si afferma che questi incappucciati sono i primi nemici da isolare si apre la strada alla repressione,si additano gli idioti che erano in piazza il 14 dicembre come cancro da debellare.Guarda caso sono gli stessi discorsi che sentiamo dagli esponenti del blocco più reazionario della società,quello che attualmente detiene il governo,perchè il progetto delle classi dirigenti ha forti elementi di comunanza,sia che venga portato avanti dal cdx he dal csx

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.12.10 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Il fascista verace è quello che quando si vede in difficoltà, diventa più violento del solito.

Ne volete un esempio?
Andatevi a rivedere la sceneggiata del Larissa ad Anno zero di giovedì 16 dicembre 2010.
Mitica…

Franco F. Commentatore certificato 18.12.10 15:34| 
 |
Rispondi al commento

1
Risposta degli studenti a Saviano
Dici che siamo coetanei (ma siamo più giovani di te)quindi ti daremo del tu.Non ci piacciono i preamboli pomposi,per cui entriamo subito nel vivo.La tua lettera pone troppi elementi..non c'è tempo da perdere.E scusaci se i toni saranno a volte un po' accesi,ma la rabbia che ci pervade non riusciamo proprio ad esprimerla con parole gioiose
In ogni caso meglio toni accesi piuttosto che continui richiami ai cattivi maestri della stampa nazionale,o consigli che vorresti dare a noi, poveri sprovveduti,in balia degli eventi, bisognosi di qualche guru che ci indichi la retta via.Perché,a meno che non si vogliano chiudere completamente gli occhi dinanzi alla realtà,le indicazioni della manifestazione di Roma sono completamente diverse da quelle della tua lettera.Non siamo né imbelli né imbecilli.La creazione del militante immaginario che ci hai regalato è degna dei peggiori testi di fantascienza,a metà strada tra il giovane ingenuo e quello voglioso di sfogare la frustrazione accumulata dinanzi ad un videogame mettendo a ferro e fuoco una città.Quelli che descrivi come anarchici in tuta nera,quei 50 o 100 imbecilli piagnucoloni siamo in realtà noi tutti,studenti, lavoratori,disoccupati;insomma,i dannati della terra,quelli su cui ricade maggiormente la crisi e su cui pesano come macigni le politiche di tagli,di distruzione dei servizi sociali e di restringimento degli spazi di democrazia delle nostre classi dirigenti.Se non capisci questo, se non capisci che gli attori delle dinamiche che hanno avuto luogo presso Montecitorio vanno ben al di là di sparuti gruppetti di teppisti,di professionisti della guerriglia urbana,vuol dire che la tua percezione della realtà è assolutamente fallace.La verità è che quelli con i caschi (non ti è passato per la testa che non avevamo alcuna voglia di usare i nostri corpi a mo’ di arieti,ma dalle teste rotte del passato abbiamo imparato che una qualche forma di difesa dobbiamo averla?)..
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.12.10 15:34| 
 |
Rispondi al commento

MargheritonalaSTRONZAchiappona devi SPARIRE !

Vergognati...

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 15:25| 
 |
Rispondi al commento

X bellis che scrive:

Ah, ecco, questo mi fa piacere.
La violenza deve essere stigmatizzata da qualsiasi parte provenga.
E se c'è modo di capire chi ne è l'autore, lo si metta di fronte alle sue responsabilità, chiunque sia.

--------------------------------------------------

e fa piacere anche a me che dici cosi', quindi asosciati alla mia richiesta di identificazione del tipo del filmato.

2° cosa: come ha detto un commentatore piu' sotto, nelle societa' civili la difesa va sempre commisurata all'offesa.
penso che dovremmo essere d'accordo anche su questo.
e se sei d'accordo, abbiamo fatto un passo avanti.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 18.12.10 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 40% dei giovani, molti dei quali hanno l'unico difetto di non essere figli o nipoti di nessuno, non hanno futuro. Impossibile farsi una famiglia lavorando 3 mesi si, 6 no, 6 si, 12 no. Impossibile accedere ad un mutuo. Impossibile avere un colloquio di lavoro degno dove non ti senti un poveraccio costretto a chiedere elemosina. La pensione è un miraggio. Chi mette al mondo un figlio non sa su quale basi garantirgli un futuro? L'onestà è diventata una nota di demerito. Cosa cazzo si può pretendere da noi giovani? Oltre la vita che cosa dobbiamo dare? Ci vengono a rompere i coglioni se qualcuno sbrocca e spacca un bancomat? Io sono assolutamente un non violento ma esiste anche la legittima difesa.


No Violenza, si lotta per la vita e per i diritti fondamentali.

invece di criticare coloro che hanno avuto la possibilità di accedere al mondo del lavoro e di realizzarsi in un periodo in cui le cose erano un pochino più semplici potrebbero anche sostenere materialmente la lotta dei giovani.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Risposta degli studenti a Saviano e alla sua "Lettera ai ragazzi del movimento" (17 Dicembre 2010)
anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.caunapoli.org

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 18.12.10 15:21| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/12/18/appello-al-cardinale-angelo-bagnasco/82636/

ESAGERATAMENTE GRANDE

Don Paolo Farinella,uomo e sacerdote.

Appello al cardinale Angelo Bagnasco...perché receda dalla insana scelta di sostenere un governo immorale.

La vostra prostituzione di vescovi e di sedicenti garanti della moralità di convenienza vi esclude dal consesso della civiltà e vi colloca nell’inferno berlusconiano dove «tutti fuor cherci questi chercuti» (Divina Commedia, I, VII, 38-39) che popolano il «pied à terre» berlusconiano e la sua corte, dove voi vescovi vi siete accontentati di essere servi, schiavi e diaconi ossequienti. Contenti voi! Come potete prendere di parlare del Regno?

------

In nome di Dio, vescovi e cardinali, tornate al Vangelo e al vostro Popolo, da cui vi siete separati per ingordi interessi, peccando e delinquendo con chi della delinquenza ha fatto sistema di potere e di governo.

------

Voi non potete più celebrare l’Eucaristia con buona e retta coscienza. Se lo fate commettete sacrilegio.

Genova 17 dicembre 2010
Paolo Farinella, prete – San Torpete, Genova

-------

Perchè non aiutiamo quest'uomo di chiesa,uno dei tanti preti sani,a far bollire un po' le anime peccatrici dei vertici vaticani?

Nella Chiesa la battaglia è più difficile e meno istituzionale,ma non per questo meno importante.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Leggete la lettera,non gliele manda mica adire!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 15:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

chissa' che un giorno a bellis, se lascia la macchina un attimo in sosta vietata, non arrivino un paio di negroni a sfaciargli(le) la faccia.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 18.12.10 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pare che il governo voglia applicare la DASPO (Divieto di accedere a manifestazioni sportive) anche alle manifestazioni di piazza.

A breve mi aspetto anche, così come già operante per i tifosi di calcio, la tessera del manifestante, che potrà esprimere il suo dissenso solo in casa, ma gli sarà vietato farlo in trasferta.

Chiunque contravverrà metterà a rischio per la sua città l’immediata sconfitta a tavolino per 3 a 0.

Insomma cose serie trattate da avventori di bar dello sport…

Franco F. Commentatore certificato 18.12.10 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FULVIO GRIMALDI

banda di delinquenti, partner della mafia e ascari di Cia e Mossad, dal 1948

SEGUE SU caneliberonline.blogspot.com

Caneliberonline 18.12.10 15:05| 
 |
Rispondi al commento

X bellis g. che scrive:

Ma cosa ne sai?
Voi partite dalla presunzione che tutti quelli che agiscono in nome della sinistra siano "buoni" e gli altri siano tutti "cattivi".

Per cui: che incendino, devastino e picchino, se sono di sinistra sono giustificati.

Gli "altri", o sono infiltrati o sono di destra: fanno le stesse cose di quelli di sinistra, ma NON SONO GIUSTIFICATI.

Ma vi rendete conto che questa cosa non sta in piedi?

Se accettate le violenze, le dovete accettare da qualsiasi parte provengano.

P.S.- Forse è un concetto troppo difficile da capire.
Ma non si sa mai.

-------------------------------------------------


sto solo chiedendo che venga identificato, dovresti volerlo anche tu. non sei contro i facinorosi? questo non mi sembra un tipo tranquillo, mi sembra piuttosto uno che fa e istiga alla violenza, stava dando anche delle randellate a una camionetta della polizia.
che sia di casa pound e' una mia supposizione, ma anche se fosse di un centro sociale lo vorrei vedere in galera.
quindi, associati alla mia richiesta di voler identificare questa persona visto che e' a viso scoperto e si puo' farlo.

ripeto:

X le istituzioni:

identificate questo personaggio e denunciatelo.

p.s. il resto che dici "ma tu", "ma voi", ma la violenza", "ma accusi lui e non gli altri", etcetc. sono tutte minchiate e tue masturtbazioni mentali.
quello e' un violento, e' uno che si puo' identificare, va identificato.
stop.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 18.12.10 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

:=

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 18.12.10 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Se fai avvicinare un cane antidroga a LaRussa o a Scilipoti probabilmente il cane chiederebbe la pensione anticipata causa lavoro usurante.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

WikiLeaks.
Luttazzi Daniele.
Fratelli Guzzanti.
Rossi Paolo.
Sono solo 3 nomi e cognomi che hanno rinunciato al GRANO. Per essere se stessi,sempre e ovunque.

Pino D'albero Commentatore certificato 18.12.10 14:44| 
 |
Rispondi al commento

riporto un video postato da uno piu' sotto:

http://multimedia.quotidiano.net/?tipo=media&media=13127

basterebbe identificare il tizio (atteggiamento tipico da appartenente di casa pound) che colpisce col casco in faccia il ragazzo per smontare tutte le merdate che i governanti e i loro sgherri stanno dicendo in questi giorni.

X le istituzioni:

vorremmo sapere chi e' quel tizio.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 18.12.10 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B. aveva giurato di non aver mai preso un dollaro da putin, ma le anticipazioni di wikileaks su l'espresso parlano di grossi businness fra il suo braccio destro dell'utri e il petrolio russo (e ora il gas). In affari anche con un calabrese ora latitante per mafia.
B. il piu' grande comunista di tutti i tempi, nemmeno il vecchio PCI fece cosi' grandi affari con madre russia.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

visto che ci sono dei filmati e in alcuni i violenti (quelli veramente violenti) hanno il volto scoperto, perche' non li si indentificano, si denunciano e si rende pubblico chi effettivamente sono queste persone?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 18.12.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non serve nessuna creatività,
per debellare l'vasione fiscale,
basta un pò di sano pragmatismo, e cioe:
GALERA! galera per chi evade,
galera vera, in cella,
insieme agli altri delinquenti.
Dopo due o tre esempi,
l'evasione sparisce, è sicuro!
D'altronde che si fa in un paese normale, quando si vuole debellare un crimine particolarmente odioso o pericoloso, o gravemente lesivo per la collettività?
Semplice si aumentano le pene, per quel reato.
Una semplice legge a costo zero e l'evasione è cancellata, e noi, oltre alla soddisfazione di vedere in galera questi odiosi furbastri, risolveremmo in un baleno tutti i nostri problemi, .

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 18.12.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ci tenevano lì, al gelo, tutti insieme in una cella vuota, senza bere, né mangiare, né poter andare al bagno. Chi chiedeva un po' d'acqua o si lamentava per le ferite aperte veniva aggredito, deriso, minacciato. Ci avevano detto: ricordatevi di Bolzaneto, ricordatevi di Genova. Per 14 ore nel centro di identificazione di Tor Cervara abbiamo subito ogni tipo di angheria e di terrorismo psicologico, con la consapevolezza che laggiù, in quella specie di carcere, lontani da tutto e da tutti, ci sarebbe potuta succedere qualunque cosa". Alice ricorda e i ricordi fanno male. Ombre di freddo e di paura. Di scherno e di violenza. Ha gli occhi pesti, un braccio al collo e una caviglia gonfia. Ventitré anni, i capelli e gli occhi scuri, i modi gentili e lo sguardo di chi sa quello vuole....

Scampoli di fascimo passato o anteprime del prossimo venturo?

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 18.12.10 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tasse:
il problema reale non è chi evade le tasse ma gli studi di settore che penalizzano le fascie medie...( io sono un analista statistico) provato e riprovato modello per il calcolo credetimi qualsiasi cosa tu dichiari NON SEI CONGRUO!! (disponibile a dare dati concreti).
Non è che se domani TUTTI pagassero le tasse questo paese andrebbe meglio ...ma semplicemente TUTTI pagherebbero PIU' TASSE INIQUE.
Il problema è che questi politici non sanno (o purtroppo sanno) come spendere bene l'enorme massa critica generata appunto dalle tasse (e non solo dalle tasse vedi monopoli e gioki lotto e varie).

PROTESTA
Tutta qesta situazione porta poi allo scontro sociale fra categorie (giogo con il quale i governi TUTTI nel corso degli anni tengono prigionieri la società) che sfocia nel caos che poi dilaga nelle strade.
Vedete dobbiamo metterci d'accordo ...se io vado e se mio figlio va ..ecc. ecc. ad una manifestazione di protesta si DEVE mettere in conto che non vi è ASSOLUTA CERTEZZA di ciò che succederà all'interno di un'area dove militano tutte le forze di cui sopra !!
LA VIOLENZA GENERA VIOLENZA E NULLA PIU' ..
il resto solo sterili tentativi di giustuificare se la colpa o la ragione sono di uno schieramento o dell'altro ... QUESTA SITUAZIONE fa sì che poi NULLA CAMBI in quanto sarà preso il tutto a pretesto per VIA CHE TUTTO NON CAMBI!!
LA RIVOLUZIONE ED IL CAMBIAMENTO NELLA STORIA sono sempre stati compiuti NEL NOME DEGLI STERMINI E BAGNI DI SANGUE
il resto SOLO DEMAGOGIA.

luciano prandini 18.12.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco il video shock di un grave fatto nella manifestazione di Roma:

http://multimedia.quotidiano.net/?tipo=media&media=13127

Un ragazzino di 15 anni raccatta una mela da terra e la butta contro i poliziotti.
Un ragazzo più grande confabula brevemente coi suoi amici poi gli piomba addosso e lo colpisce con tutte le forze col casco integrale sulla faccia spaccandogli il naso e un occhio (ora è grave all’ospedale), gli amici inveiscono contro il ragazzino a terra con frasi fasciste.
E allora, signor Alemanno, chi erano i facinorosi e i violenti della piazza?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.12.10 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE, come tanti altri dipendenti, sono fra i martiri.
Ma sebbene mi RODA IL FEGATO sapere che siamo i primi in quanto ad evasione fiscale, MI RODE IL FEGATO quando nonostante io paghi I SERVIZI CHE LO STATO OFFRE SONO PENOSI.

Per avere quello che mi spetterebbe, UN DIGNITOSO RICOVERO OSPEDALIERO, UNA RISPOSTA RAPIDA AI MIEI PROBLEMI BUROCRATICI, UN PERMESSO, UN'AUTORIZZAZIONE, devo soffrire l'INCAPACITA' di RACCOMANDATI posti in uffici e strutture che dovrebbero garantirmi LA CIVILTA'.

Insomma c'è CHI EVADE le tasse e c'è pure CHI le tasse LE RUBA, con appalti truccati e truffe.

OPERE INCOMPIUTE.
OPERE INUTILI.
OPERE NON A NORMA.

A Natale vorrei un solo regalo, che questi impostori, delinquenti, possano pagare fino all'ultimo centesimo e dove non arrivi la GdF spero negli eventi naturali.


DASPO (Divieto di Accedere a manifestazioni SPOrtive) esteso anche alle manifestazioni di piazza?

antonio d., carrara Commentatore certificato 18.12.10 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riflessione su statistiche e politicanti:

Sarebbe interessante trovare un metodo di misurazione della credibilità dei politicanti.

Pinocchio lo aveva incorporato mentre i politici si limano il naso tutte le mattine al posto di farsi la barba.

Si può fare una bella statistica dei piu bugiardi da presentare al popolo con dei cartelloni affissi davanti alle cabine elettorali?

bruno bassi 18.12.10 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Rompe gli indugi Piero Fassino. E annuncia la sua disponibilità a candidarsi a sindaco di Torino alle prossime elezioni amministrative in programma nella primavera del 2011. «Sciolgo la riserva.. e Torino è persa . E uno.
Avanti il prossimo trombone.

cesare beccaria Commentatore certificato 18.12.10 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Nel folckore brasiliano ci sono miti e legende

estavo leggendo nel nord dal paese una che mi fece trovare una paradosale somiglianza con vostro presidente dal consiglio

si chiama "il corpo secco" e parla di un nano malvado che attormentava anche a la madre di tanto pezzo di merda che era, sua mente era sempre impegnata in cattiverie buggie e quanto altro, che poi di morto continuava dal oltre tumba a spaventare i bambini con brutti incubi

un pezzo di merda! soltanto che qui lo amano?

Corpo-seco
É uma espécie de assombração que fica assustando as pessoas nas estradas. Em vida, era um homen baixinho que foi muito malvado e só pensava em fazer coisas ruins, chegando a prejudicar e maltratar a própria mãe. Após sua morte, foi rejeitado pela terra e teve que viver como uma alma penada

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ed è sempre lí il problema, il Parlamento, infestato da gradassi vigliacchi che sentendosi ben protetti da uomini in divisa, si permettono d´ insultare e sputare in faccia ai cittadini qualsiasi.
Quei quattro sfigati rissosi da betola professionisti dell´ arroganza, bulli fascisti nonché vandali delle istituzioni.
È colpa di questa gente qui che persegue i propri interessi personali opprimendo il popolo con un orda di barbari celerini, per vocazione violenti e per natura assertivi.
Finchè non si va al cuore del problema ci saranno sempre problemi.

Amedeo Ravina Commentatore certificato 18.12.10 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Schifani: "L'eccesso nell'uso della piazza mette a repentaglio la coesione sociale"
-----------------
Più che di "coesione sociale" si tratta di coma !!
A lui piacciono i cittadini ciechi, sordi e sopratutto muti.
Gente che si lascia "interpretare" dai sondaggi, datori di lavoro fessacchiotti, facili alla delega.

Skifani è finita, il risveglio sarà doloroso.
Se non ti spicci perdi anche l'elicottero per Antigua !!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Riflessione sul passato:

Non sono favorevole alle rivoluzioni violente e preferisco le soluzioni soft e però.......

Dopo una bella rivoluzione degna di questo nome il popolo può espropriare tutto il maltolto e mettere alla pena di morte certa gentaccia ed anche esiliare la mala progenie!

Se scappano al'estero si possono addirittura organizzare delle squadre di agenti segreti per andarli a "suicidare" in ogni angolo del mondo!

E' già successo in passato e potrebbe ritornare.... anzi succederà sicuramente se il mondo non andrà verso un sistema diverso da quello attuale...... succederà in italia e non solo in italia e non sarà un comunismo o socialismo del secolo scorso ma qualcosa di diverso molto legato alla comunicazione telematica e all'intelligenza collettiva.

bruno bassi 18.12.10 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Lo scudo fiscale.
Lo scudo fiscale è una delle tante vergogne Italiane,si caro bersani,dalema,veltroni e tutti gli altri ONI. Voi non siete opposizione,voi non siete. Io ho deciso di votare il Movimento 5 stelle. Il movimento 5 stelle rappresenta un futuro che non vedrò mai,ma che è in SIMBIOSI con il futuro che voglio per mio figlio,mio nipote e le mie sorelle,insomma un futuro a 5 Stelle.

Pino D'albero Commentatore certificato 18.12.10 13:55| 
 |
Rispondi al commento

https://secure.avaaz.org/it/wikileaks_petition/?cl=865852560&v=7822

La pericolosa campagna d'intimidazione sferrata contro Wikileaks è un pericoloso attacco alla nostra libertà di stampa e di espressione. I principali politici statunitensi hanno accusato WikiLeaks di essere un’organizzazione terroristica e spronato le multinazionali a fermarlo. Alcuni commentatori hanno addirittura suggerito di uccidere i membri del suo staff.

Qualcunque cosa si pensi di WikiLeaks, gli esperti legali sostengono che non vi sia in ballo alcuna violazione di legge, e il gruppo lavora in collaborazione con eminenti testate (NYT, Guardian, Spiegel) per esaminare con attenzione i documenti pubblicati - a oggi meno dell’1% dei cablogrammi è stato divulgato.

Abbiamo bisogno con urgenza di una mobilitazione pubblica enorme in difesa delle libertà democratiche fondamentali. Firma la petizione per fermare queste azioni repressive: raggiungiamo un milione di voci questa settimana!

***

Io ho firmato, fatelo anche voi.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 18.12.10 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cota, governatore assente
"Ma lavoro 14 ore al giorno"

In Consiglio solo una volta
su cinque: «Preferisco stare
in mezzo alla gente» (chissa' perche' mi ricorda qualcuno).

Aldo Reschigna, capogruppo del Pd: «non si era mai arrivati a un livello così esiguo di presenze. E se poi l’assenza dall’aula è motivata non da irrinunciabili impegni da governatore ma da continue comparsate televisive e incontri politici romani, emerge un disinteresse nei confronti del Consiglio regionale e del suo ruolo che sfiora il disprezzo».
Ci sono sette consiglieri sempre presenti: Bussola, Rosa Anna Costa e Leardi (Pdl), Carossa (Lega Nord), Muliere e Pentenero (Pd) e Bono (Movimento 5 Stelle). Altri 31 consiglieri sono sopra le 50 presenze.

http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/politica/articolo/lstp/380514/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 13:38| 
 |
Rispondi al commento

CHI CI PROTEGGERÀ DALLE BALLE NUCLEARI DI VERONESI?

Partecipa anche tu per smacherare le bugie nucleari del Prof. Veronesi…in tre semplici mosse.

Umberto Veronesi continua a deliziarci con le sue sparate a favore del nucleare. Dice per esempio che potrebbe dormire avendo in camera da letto scorie nucleari: “non esce neanche la minima quantità di radiazioni” (AGI, La Repubblica, 30 novembre). Se un’affermazione di questo tipo la facesse come Presidente dell’Agenzia di sicurezza nucleare in qualche documento ufficiale, Veronesi andrebbe denunciato per falso ideologico. E se continuasse a promuovere il nucleare più che a controllarlo violerebbe nella sostanza la Direttiva UE 71/2009, che separa nettamente le due funzioni.

Continua su:
http://www.greenpeace.it/blog/?p=1705

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 18.12.10 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=PxTF9Vu78lo&feature=player_embedded#!

anib roma Commentatore certificato 18.12.10 13:33| 
 |
Rispondi al commento

L'Aquila: «Caldaie rotte
nelle new town dei terremotati»
IMG
Sono numerosi i disagi dovuti alle basse temperature lamentati in questi giorni da cittadini che vivono nel progetto Case. Lo ha reso noto l'assessore alle Politiche abitative del Comune dell'Aquila, Stefania Pezzopane, sulla base delle segnalazioni effettuate dall'amministrazione alla Manutencoop - la ditta che ha in appalto la manutenzione delle parti comuni - e alle ditte che hanno avuto dalla Protezione civile l'appalto per le costruzioni.

VIDEO

''Da centinaia di assegnatari degli alloggi - ha spiegato Pezzopane - sono arrivate, negli uffici comunali, comunicazioni sul non funzionamento delle caldaie, sull'interruzione dell'erogazione dell'acqua e su una serie di problemi riconducibili a difetti di origine degli impianti di riscaldamento. Cio' e' accaduto, in particolare, nei complessi Case di Roio 2, Collebrincioni, Bazzano e Coppito 3''.

Disagi segnalati anche nel quartiere Case di Sant'Antonio dove vivono circa 4.500 persone. ''Tutti i problemi sollevati dalla gente - ha proseguito l'assessore - sono collegati a difetti iniziali del processo costruttivo. Questi, in concomitanza con questa eccezionale ondata di freddo, sono venuti a galla. Nonostante cio', ci siamo fatti parte diligente e abbiamo provveduto immediatamente a disporre gli interventi necessari per la riparazione delle strutture indispensabili per vivere, come gli impianti di riscaldamento, che, in alcuni casi, sono fermi gia' da alcuni giorni''.

http://www.unita.it/italia/l-aquila-caldaie-rotte-br-nelle-i-new-town-i-dei-terremotati-1.261142

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.12.10 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fondi Comuni – Le energie rinnovabili non seguono il rialzo delle commodities.

Il rialzo delle materie prime ha ostacolato la crescita delle fonti rinnovabili. I fondi di categoria mostrano risultati contrastanti, tra i prodotti autorizzati in Italia solo due comparti nel 2010 sono in positivo.

http://www.bluerating.com/fondi-e-polizze/195-fondi-comuni/16492-fondi-comuni-le-energie-rinnovabili-non-seguono-il-rialzo-delle-commodities.html

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 18.12.10 13:27| 
 |
Rispondi al commento

X tutti i leghisti:

siccome la lega nasce e entra in parlamento per il federalismo, quello e' il fine dichiarato, chi le impedisce di scrivere una sana legge federalista, casomai copiandola da quella di altre nazioni gia' federaliste, usam svizzera, etcetc. e proporla? se e' ok, verrebbe appoggiata da tanti parlamentari, anche dell'opposizione, e dalla maggioranza dei cittadini. non vedo dove sta il problema o gli psicodrammi che alimentano.
invece cosa hanno fatto finora, dopo 8 anni che sono al governo con larga laggioranza? niente.

cosa invece stanno proponendo?

1) federalismo fiscale
che e' poi semplicemente la possibilita' per gli enti locali di inventarsi nuove entrate (leggi tasse).

2) federalismo demaniale
che praticamente non e' altro che permettere al primo matto o disonesto che riesce a diventare sindaco, presidente di regione etcetc. di gestire i beni dello stato (cioe' i nostri, di noi cittadini) come i suoi, addirittura vendendoli.

X i leghisti:

ma vi rendete conto che vi stanno a prendere in giro e che quello che vogliono e' accaparrarsi delle ricchezze della nazione?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 18.12.10 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.qds.it/index.php?id=6158-programma-onu-per-diminuire-la-co2-emessa-dalle-discariche

Programma Onu per diminuire la Co2 emessa dalle discariche.

Per gli esperti è l’inizio della terza rivoluzione industriale, stavolta in chiave ambientale. In Sicilia già presente una società in grado di catturare il biogas emesso dai rifiuti.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 18.12.10 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Il pericolo di questa magiatoia politica generalizzata e' quello di adeguarsi.
Di adeguarsi a questa democrazia mangereccia.
Il cittadino non informato rischia di trovarsi coinvolto in queste pratiche illegali perche' e' ignorante poverino.
Non le conosce tutte le leggi vigenti.

Continuano a tenere i cittadini nella quasi ignoranza perche' una informazione parziale e di regime e' MOLTO PEGGIO di una informazione inesistente.

E' con l'informazione PARZIALE E DI PARTE che si manipolano i cittadini!

MEGLIO NULLA ALLORA!
Almeno il cittadino e' libero di fare come gli pare fino a quando non e' colto sul fatto.

Tanto tutto non lo sapra' mai.

E sono riflessioni importanti lo so.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.12.10 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Per BUON NANO A TUTTI! AH AH AH AH AH 18.12.10 12.21

Babbeo tu confondi l'intuito di bossoli con il fiuto per il potere e il denaro.
Cose queste che spesso fanno "guarire" anche da malattie CERCATE come la lesione celebrale.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...per i dubbiosi :pago o non pago....

http://informarexresistere.fr/i-milanesi-pagano-l%E2%80%99illuminazione-di-papi-ad-antigua-e-io-pagooooo.html

...e, tantissimo altro...praticamente :
...ancoranestiamoaparlàqui.........................

BEPPE, aspettiamo la Stazione Radio...la gente non
saaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa..........

anib roma Commentatore certificato 18.12.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Grillo alleati con di pietro o emigra all'estero se fai vincere lo psiconano!!!

chi vince alla camera fa eleggere il presidente della repubblica e modifica la corte costituzionale

ivan monni 18.12.10 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sullo scandalo del ghetto somalo all'ambascia romana, facciamo qualcosa, diciamo qualcosa, voglio che ci sia ancora un paese civile in barba a tutt le norme internazionali: non in mio nome, nè tuo nè del M5Stelle!

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 18.12.10 13:05| 
 |
Rispondi al commento

paradosso:


E' di 81 denunciati il bilancio delle indagini della Digos in relazione alle manifestazioni studentesche che nelle ultime settimane hanno interessato il centro della Capitale. Per tutti è stato contestato il reato di manifestazione non preavvisata,


ma se erano li in tenuta antisommossa e con i blindati a ostruire vicoli e vicoletti come possono pensare che un giudice degno di questo nome possa credere che non era preavvisata?

PS:quando la falsità prevale sulla verità son tempo brutti.....forse ciampi si riferisce a questo quando dice che non è l'italia che sognava...bo!

bruno bassi 18.12.10 13:02| 
 |
Rispondi al commento

quelli che credono a questo chiamiamolo cosi' governo, sono come minimo dei rincoglioniti.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 18.12.10 12:58| 
 |
Rispondi al commento

AVAAZ
La campagna intimidatoria contro WikiLeaks fa rabbrividire chiunque sia a favore della libertà di stampa
Gli esperti dicono che WikiLeaks non ha violato nessuna legge.Nonostante ciò i maggiori politici USA lo hanno definito un gruppo terroristico e hanno incitato a ucciderne i membri. WiliLeaks è stata attaccata duramente da governi e multinazionali,eppure sta solo pubblicando notizie fornite da un informatore.E vaglia attentamente le informazioni da pubblicare in collaborazione con le maggiori testate giornalistiche mondiali (NYT, Spiegel, Guardian, etc.)
L'impressionante intimidazione illegale contro WikiLeaks è un attacco alla democrazia. Firma l’appello per la libertà di stampa e di espressione:
https://secure.avaaz.org/it/wikileaks_petition/?vl
WikiLeaks non agisce da sola, è insieme alle maggiori testate nel mondo (New York Times, The Guardian, Der Spiegel..)recensisce attentamente i 250.000 documenti diplomatici USA per eliminare le informazioni pericolose. Finora solo 800 file sono stati pubblicati.Le precedenti pubblicazioni hanno smascherato governi in favore della tortura, l'assassinio di civili in Iraq e Afganistan e la corruzione di grandi multinazionali
Il governo USA usa tutte le vie legali per impedire l’uscita di altri documenti, ma le leggi delle democrazie proteggono la libertà di stampa. Il governo USA e altri possono non essere in favore delle leggi che proteggono la nostra libertà di espressione,ma è proprio per questo che la loro esistenza è fondamentale
Le persone ragionevoli potrebbero essere in disaccordo fra loro se WikiLeaks e i principali quotidiani con cui collabora stanno diffondendo più informazioni di quanto l'opinione pubblica dovrebbe conoscere.Ma niente può giustificare la pericolosa campagna intimidatoria per mettere a tacere un canale mediatico legale da parte di governi e di multinazionali
Raramente i media dicono cosa accade e,quando ciò avviene,i governi possono rispondere in maniera brutale, calpestando la libertà

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.12.10 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I partiti politici sono una mangiatoia.
Lasciati liberi dai cittadini di bere e mangiare a piacimento.
Come si dice dalle mie parti:
"quando gli tira a loro di farlo"

Tutto questo perche' i cittadini hanno il terrore di essere mandati sotto un ponte o su un marciapiede solo per il gusto di una ripicca.

E loro continuano a mangiarci sopra, solo perche' c'hanno una faccia di bronzo e ce la mettono.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.12.10 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Pd, Fassino scende in campo:
''Mi candido a sindaco di Torino''

il pdl ringrazia!

BUONAPPETITO, A QUASI TUTTI!


Dopo le privazioni della guerra, ci fu il desiderio spasmodico di migliorare il tenore di vita e il Pil fu preso come cartina di tornasole. Col consumismo e l’aumento di beni e servizi, la crescita del PIL sembrò il traguardo di una vita felice. Ma si capì subito che non bastava a definire il progresso reale e nacquero altri indicatori, come l’ISU, o Indice di Sviluppo Umano di Amartya Sen, che combinava reddito con salute, istruzione ecc. Premi Nobel e grandi organismi disquisirono su altri indicatori del benessere.
Poi la crisi finanziaria ha dato il colpo di grazia al paradigma della crescita.
Oggi che il PIL cade a picco nei paesi occidentali, non si parla d’altro.
Eppure Stiglitz aveva chiarito bene che la crisi sarebbe stata corretta se si fosse fatta attenzione alla distribuzione del reddito e ai consumi e ai redditi delle famiglie. Questo non è stato fatto e, dal 2000 a oggi, il quinto più povero della popolazione è diventato più povero del 4%, mentre i più ricchi sono diventati più ricchi del 9%.
Il sistema neoliberista è chiaramente insostenibile dal punto di vista economico (continue crisi finanziarie e dipendenza dalla volatilità dei mercati), dal punto di vista sociale (la crisi colpisce soprattutto giovani, donne, precari, immigrati, lavoratori a basso reddito) e ambientale (cambiamenti climatici).
Occorrono nuovi obiettivi e indicatori che ci dicano dove stiamo andando, ma questo vuol dire lasciare il sistema neoliberista e darsi nuove politiche e nuovi obiettivi. Nessuno vuol farlo. Solo piccoli gruppi si muovono in questo senso. Eppure ora come ora il mondo va alla rovina.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.12.10 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dico, nel mondo, come l'hanno presa la fiducia a Silvio Berlusconi? No, siccome il nostro Presidente del Consiglio continua a dire che è uno dei leader "più influenti e considerati nei vertici mondiali", siccome dice di essere stato lui a ridare "prestigio ed autorevolezza all'Italia in sede internazionale", siccome i Ministri del Governo Italiano affermano che noi il Finansial Tamms non lo sappiamo leggere, beh, ecco, non ci resta che guardare le figure. Per osservarla con i nostri occhi, questa autorevolezza.
1. Bisogna "porre fine" all'era Berlusconi. Sotto la sua leadership l’Italia "è crollata in tutti gli indici economici e di libertà economica ... Berlusconi non è solo imbarazzante per il suo paese, è anche un peso ... Delle abitudini è difficile liberarsi, ma Berlusconi per l’italia è diventato un’abitudine troppo costosa". Il Paese ha retto, ma il suo è un fallimento politico ed economico. "Solo in camera da letto potrebbe fare meno danni".
Financial Times
2. Il Cavaliere è un leader "aggrappato", appeso, "la farsa deve finire", "ogni nuovo scandalo indebolisce l’autorità del premier e lo mette in ridicolo (insieme a tutto il paese) ... oggi rimane solo un Casanova avanti negli anni che resta aggrappato al potere".
The Economist
3. Beh vabbè, magari in Germania, lì sono più seri. Macché. Pizza e scandali sessuali, per farla breve. Il Bild pubblica raffiche di fiamme berlusconiane, mentre lo Spiegel va sui grandi classici: "Mafia, Korruption, und Wilde Parties".
Bild.de
4. Proviamo con la Spagna almeno sono latini come noi vediamo:
"Berlusconi evita il crollo immediato del suo debole governo, ma non fa che prolungare la sua agonia politica".
El Pais
5. Ma gli Usa?
Per il New York Times Berlusconi ha fallito ed il suo è un "fallimento personale", è un "leader screditato", e questa "non è una situazione che l'italia può tollerare a lungo. Servono, e servono con urgenza, nuovi leader, nuove elezioni e uno stile di governo più onesto".
Au revoir.


Il comportamento di Maroni(altro ministro a sua insaputa), nei confronti dei giudici che hanno rilasciato i ragazzi di Roma ritenendoli estranei ai fatti, è il solito atteggiamento di chi non sapendo assicurare l’ordine (come promesso in campagna elettorale) vuole per forza sbattere il mostro in prima pagina .

Un atto di umiltà lo dovrebbe portare ad ammettere che la polizia ha sbagliato a fermare gente che non c’entrava una mazza con le violenze di piazza, ma a lui interessa poco o niente se un ragazzo viene processato anche se innocente.

L’importante è accontentare la sete di vendetta degli elettori che li hanno portati al governo (in primis i legaioli) e tenerli buoni facendogli credere che il suo ministero è in grado di funzionare bene.
E questo è un altro esempio di come questi politici da quattro soldi si riempiono continuamente la bocca con la parola “garantismo” solo quando si tratta di difendere la cricca.
Per tutti gli altri si gira la testa dall’altra parte…

Franco F. Commentatore certificato 18.12.10 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://michelevassallo.blogspot.com/2010/12/ci-conviene-non-avere-piu-una-torta-da.html?spref=fb

michele vassallo 18.12.10 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Bossi "lungimirante"?

Un ministro della Repubblica italiana che con la bandiera tricolore si pulirebbe il culo è anti costituzionale! E' da galera!

E' un buffone chi si allea con un mafioso, e fu proprio lui a definire tale Berlusconi.

E' un buffone chi sta permettendo alla mafia di espandersi su tutto il territorio, chi protegge i Dell'Utri e i Cosentino, chi sistema i parenti e gli amici nelle amministrazioni pubbliche, chi fa approfitta di Roma ladrona per far arrivare sovvenzioni alla scuola della moglie, tanto per citare solo alcuni suoi misfatti!

Che differenza c'è tra lui e tutti gli altri padroncini di partito?

A mio parere nessuno!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 18.12.10 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gia' gia'
Ci aiuteranno le canzoni,

babbo non vuole mamma nemmeno come faremo a fare l'amor...

dammi cento lire che in america me ne voglio andar..

http://www.videosurf.com/evideo/2_C5vu1faWaKM?src=no_rf_yt

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.12.10 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Altro vecchio nostro post di lunedì 8 marzo 2010
COME AL SOLITO, "AVEVAMO RAGIONE"!!!...
Il nostro movimento si chiama EMERGENZA DEMOCRATICA e si chiamava così fin dall'inizio, da settembre 2007, cioè da tempi ancora "NON SOSPETTI".
Con tutto quello che è successo da allora e con tutto quello che continua a succedere in Italia, dopo tutto quello che abbiamo scritto, riscritto e ribadito (in sintesi, noi sosteniamo che o si riducono "DRASTICAMENTE" i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" oppure continueranno come sempre a fare e disfare come e quanto vogliono), ancora c'è qualcuno che ha dubbi sul fatto che noi avevamo e abbiamo perfettamente "RAGIONE"?
OK, va bene, se siete fra coloro che lo pensano, allora continuate pure a farvi confondere dai "MILLE" argomenti che i signori "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI" utilizzano per il loro "DIVIDE ET IMPERA", così potranno agire indisturbati nei secoli dei secoli.
Amen...

EMERGENZA DEMOCRATICA 18.12.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Dopo averlo condannato in campagna elettorale ed in seguito eliminato una volta eletti il Pdl ha reintrodotto l'elenco clienti-fornitori del governo Prodi, cambiandogli nome ma soprattutto rendendolo più oscuro ed oneroso per le imprese.

Berlusconi ed il suo governo del fare schifo.

alberto arnoldi 18.12.10 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Salve miei cari coglioncelli,ma non avete capito ancora come funziona il gioco?,Non serve nessun spesometro,o altra cazzata del genere,in quanto gli amici degli amici faranno sempre il comodo loro,queste leggine servono solo a darvi fumo negli occhi,per far vedere che il governo le leggi le fà,ma è colpa dei cittadini che non le rispettano,il solito giochetto del senso di colpa che hanno imparato dalla chiesa.Vi racconterò un aneddoto,sono andato da un osteopata di riconosciuta fama,a roma,sono entrato nella sala d'aspetto,c'èrano una ventina di persone in attesa,quando ho fatto la terapia sono uscito e sono passato dalla segretaria che mi ha detto: sono 150€ con la fattura,senza 120€ voi che avreste fatto? io ho pagato 120€.All'uscita ho fatto due conti di quanto potesse guadagnare questo onesto dottore, visto il tempo che mi aveva dedicato ,ossia 15 minuti,quanto avrebbe guadagnato in otto ore di laoro a quella media ,il resto del conto lo lascio a voi.L'altra domanda che mi è sorta spontanea è: se un finanziere prendesse un appuntamento,presso uno di questi professionisti( dell'evasione),si renderebbe subito conto di come vannno le cose.Ma come mai ciò non succede?
Meditate gente meditate.

stefano bassotti 18.12.10 12:30| 
 |
Rispondi al commento

il tema non è più la vergognosa compra vendita di voti dal berlusconismo

ma le azioni degli estudenti a roma

una roma che era piena di infiltrati di ultra destra in coesione con le forze dal pseudo ordine coordinate da uno come marroni

fratellone minore da uno come larussa

ma la gente era nelle strade PERCHE QUESTO GOVERNO DEVE ANDARSENE VIA NON HA LA FIDUCCIA PER PIU CHE COMPRANO ITALIANISSIMI CHE SI VENDONO PER UNA BANANA

IL TEMA è SOLO LUI IL DESPOTA CHE A FORZA DI SOLDI COMPRA GIUDICI COMPRA PARLAMENTARI COMPRA COMPRA E COMPRA

e il perchè perche della altra parte ci sono quelli che vendono droga indisturbati a MILANO
grazie ai cassalesi grazie ai trafici della mafia


ma parliamo degli estudenti!!

questa è la destra neoliberista che domina ogni mezzo di informazione e un popolo che ha corta memoria.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dio li fa e poi li accoppia!
L’ex direttore de Il Giornale, Vittorio Feltri, passa a Libero e insieme all’attuale direttore Maurizio Belpietro diventano azionisti del quotidiano e anche editori incaricati, e quindi avranno la responsabilità della conduzione del quotidiano (sembra con pari poteri).
Secondo indiscrezioni i due sarebbero in possesso di un 20% delle azioni del quotidiano milanese (un 10% per entrambi).
Quindi cari amici prepariamoci … ne vedremo delle belle!!!
Au revoir.


Visto Beppe, si allarga la schiera dei cittadini che entreranno in politica mettendoci la faccia.
Bastera' cambiare l'auto senza usare un prestanome e si entrera' nella politica attiva.
E l'auto prima o poi la dovrete cambiare.
Altrimenti, vita sana, bici, pedalare!

E LI' UNO CONTA UNO!

STATE SICURI!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.12.10 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Il fratello di Silvio è un terribile giudice comunista.

Paolo Berlusconi chiedeva: "Intercettate Natalia Estrada".
Il fratello del premier chiese se era possibile ascoltare le conversazioni della ex moglie che lo aveva lasciato.
Coloro che non vogliono le intercettazioni, eh? 'Excusatio non petita, accusatio manifesta', dicevano i latini.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 18.12.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Pomodori Verdi 18.12.10 11.11

Tu dici che la lesione celebrale è una malattia e come tale va rispettata,al di là delle opinioni politiche, poi le malattie possono toccare a tutti insinuando altre cosucce.
Vedi ne conosco pochi che nonostante questo tipo di lesioni/malattie rimangono ancora in politica anzi spesso in politica a guadagnare 20000 euro al mese non ci sono mai andati per loro sfortuna, ne tantomeno i veri celebrolesi hanno mai visto una pensione da migliardari al mese come il tuo guru bossoli.
Vedi è proprio per gente come te che mi auguro e auguro all'italia di toccare il fondo anche se questo coinvolgerà tutti toccherà anche a me, ma ti garantisco non sarò responsabile come un'idiota come te per aver mandato al potere certa gentaglia psicopatica e ignorante!
Con tutto il rispetto per i veri celebrolesi che non sono abituali frequentatori di prostitute, al contrario di qualcuno a montecitorio che poi grida romaladrona.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E chi ce l´ ha 3,500 Euro da spendere?

Amedeo Ravina Commentatore certificato 18.12.10 12:13| 
 |
Rispondi al commento


MO VENE NATALE....


Coro:
Mo vene Natale
nun tengo denare
me leggio ‘o giurnale
e me vaco a cuccà.
Mo vene Natale
nun tengo denare
me leggio ‘o giurnale
e me vaco a cuccà.

Solo:
Mamma, mamma
e damme n’a mano
ca doppo dimane fernesce ‘a semmana
e nun saccio che fa, e nun saccio che fa.

Coro:
Mo vene Natale
nun tengo denare
me leggio ‘o giurnale
e me cavo a cuccà.
Mo vene Natale
nun tengo denare
me leggio ‘o giurnale
e me vaco a cuccà.

Per finire:
E me vaco a cuccà,
e me vaco a cuccà.


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 18.12.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Maroni contro i giudici: 'Sbagliato rilascio degli arrestati'

Sarei d'accordo anche con Maroni, se avessero arrestato i veri colpevoli. Invece, il tentativo di questo governo, è solo quello di arrestare il malcontento generato dalle sue stesse ingiustizie, a suon di intimidazioni.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 18.12.10 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccio una osservazione a questo Spesometro.

Mettiamo che io da privato cittadino compri, mettendoci la faccia, un'auto nuova di valore superiore a 3500 euro
E in cambio (leggi permuta o baratto) do' dentro un'auto usata sempre di valore superiore a 3500 euro piu' conguaglio in denaro, ovvio.

Dubbio:

Chi glielo dice alla Agenzia delle Entrate che ho dato dentro un bene di valore superiore a 3500 euro?
Io come privato cittadino?
E l'Agenzia delle Entrate me lo da' gratis il software o lo devo pagare di tasca mia?

No perche' in quest'ultimo caso mi sempbra che l'affare lo facciano solo le case software.
In ogni caso, anzi, mi viene da dire perche' ci vuole un software per fare ste cose.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.12.10 12:02| 
 |
Rispondi al commento

chi ha colpito Cristiano ?
lo conosce quel pezzo di merda del ministro!
.

cimbro mancino Commentatore certificato 18.12.10 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPONGO UN ANATEMA AL GIORNO CONTRO LA LURIDA CHIESA DI ROMA.

Cresca ogni giorno il disprezzo della gente per una chiesa che difende la vita dell'embrione e del malato terminale ma rende più dura la vita di tutta la popolazione appoggiando (in cambio di denaro) un governo di corrotti e corruttori.

Bagnasco, Bertone, Ratzinger la storia vi condannerà come ha condannato Pio XII

Mario ., Cesena Commentatore certificato 18.12.10 11:48| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segnalo l'articolo "Colletti bianchi contro" su IlFattoQuotidiano.it :
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/12/17/colletti-bianchi-contro/82482/#comments

Donato Didonna 18.12.10 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Sto risparmiando.

Per i primi di gennaio ,se le cose vanno bene cosi', mi potro comprare le gomme nuove per la bici:assoluta necessita'.

Se poi continua, a pasqua ho deciso che con i soldi risparmiati mi comprero' una sella nuova.
Stavolta la voglio nuova nuova.
Quella che ho comprato prima era usata, ha fatto il suo dovere ma mi irrita un po' le palline.

Se ,ripeto se,poi mi va bene ancora mi comprero' una pressa per fare le cartine...Sono stufo di farmi i cannoni con le papir smoking che fanno pubblicita' in moto gipi.

La pressa cerchero' di prenderla usata:
anche piccolina,ma che sia pratica.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 18.12.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
*****************************************************

Per vedere la realtà, senza fregature
vai su:

http://www.anakedview.com/

Leggi gli articoli e scarica gratis il nostro ultimo podcast “Media e Cronaca: Seguite i $oldi”

http://www.anakedview.com/a_naked_podcast_2_media_cronaca.html

VOGLIAMO ESSERE IL MIGLIOR SITO D’INFORMAZIONE, PUNTO E BASTA.

*********************************************************
§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

stelle info Commentatore certificato 18.12.10 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Questa classe politica composta da amebe, pagliacci, corrotti, corruttori, buffoni e mafiosi deve essere spazzata via e sepolta per sempre.

Tremorti si sta rivelando per quello che è: un cane da solotto, un ubbidiente maggiordomo dei banchieri, criminalità organizzata e multinazionali e perfino un imbroglione, incapace e privo di ogni più elementare slancio creativo, senso di equilibrio, equità, imparzialità e senso di giustizia.
Agisce come un cieco a cui è affidata la guida di un pullmann con un suggeritore che gli dice una per una tutte le manovre che deve fare per portare il pullmann dove vuole lui.
Tremorti sta suggerendo ai suoi amici di fare acquisti per centinaia di migliaia di Euro pagando con assegni di 3499 Euro l' uno mentre i banchieri che lui voleva far pagare (sarebbe a dire i suoi padroni che lo tengono al guinzaglio e lo usano come loro cane da salotto) possono continuare a fare affari con i soldi e gli imprenditori dei loro soci mafiosi, camorristi e 'ndranghetisti muovendo miliardi e miliardi di Euro ogni giorno tramite le loro banche con il commencio della droga, delle armi, il traffico d' organi, la speculazione edilizia e la cementificazione del territorio, con il traffico dei rifiuti speciali e pericolosi, e qualsiasi altra porcheria che sta letteralmente devastando e distruggendo l' intero pianeta, l' ambiente nel quale viviamo, senza neanche che la massa se ne stia neanche accorgendo.
Perchè loro hanno la possibilità di nascondere, mascherare, travisare tutto, mentire, attraverso i loro servi che diffondono l' informazione.
Tremorti è la malattìa, non la cura !!!

Gianfranco 18.12.10 11:32| 
 |
Rispondi al commento

chi dice che le inchieste di report non servono?
ecco perchè noi che abbiamo i salari più bassi d'europa paghiamo più di tutti l'energia, perchè più che l'energia dobbiamo pagare tutte queste sanguisughe

Truffa sulle emissioni di gas serra

Ventuno persone risultano indagate nell'inchiesta coordinata dalla Procura di Milano e condotta dalla guardia di finanza nell'ambito di inchiesta su una maxifrode fiscale stimata in 500 milioni di euro e realizzata attraverso transazioni fittizie di quote di emissioni di gas a effetto serra (certificati Co2) con lo scopo di evadere l'Iva. Le persone iscritte nel registro degli indagati sono in gran parte i titolari stranieri di società di trading che si occupavano della compravendita dei certificati Co2, alcune delle quali sono state aperte questa primavera ed erano pronte a sparire nei prossimi mesi senza pagare le imposte dovute.

Tra le persone finite sotto inchiesta ci sono anche tre manager di una società di sevizi che ha favorito la costituzione e l'operatività della stragrande maggioranza delle aziende al centro degli accertamenti. I militari stanno effettuando, oltre a 150 perquisizioni, sequestri di centinaia di 'conti proprietà' in cui sono depositate migliaia di permessi di emissione. Per l'attività di ricostruzione delle transazioni sospette la Procura di Milano e la guardia di finanza si sono avvalse anche della collaborazione dei funzionari dell'Agenzia delle entrate, dell'unità di informazione finanziaria della Banca d'Italia, dell'Istituto superiore della protezione e la ricerca ambientale (Ispra), del Gme(Gestore dei mercati elettrici) e del Gse (gestore dei servizi energetici).

http://milano.repubblica.it/cronaca/2010/12/17/news/truffa_sulle_emissioni_di_gas_serra_un_business_da_500_milioni_di_euro-10316836/?ref=HREC2-6

liliana g., roma Commentatore certificato 18.12.10 11:31| 
 |
Rispondi al commento

nel post "Fiato sul collo dei cittadini" il grande BEPPE dice: metterò gli avvocati del blog a loro disposizione e degli altri.
Signori, abbiamo lo STUDIO LEGALE MOVIMENTO 5 ***** (stelle)??!!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 11:24| 
 |
Rispondi al commento

la destra si sta organizzando,reecluta ragazzini violenti da gettare nelle manifestazioni , sembra chiaro che sovvenzioni organizzazioni capaci di inculcare in menti deboli aggressività e fanatismo fascista ,ovviamente nulla di ciò è provato ,c'è da sperare che il ragazzino che ha colpito con il casco in faccia il suo coetaneo, per aver lanciato una mela, non diventi ministro , sarebbe un film già visto.
pace e bene fratelli

panino.A. 18.12.10 11:23| 
 |
Rispondi al commento

"ogni acquisto pari o superiore ai 3.500 euro dovrà essere comunicato al fisco"?

che cagata.......

ma chi si può permettere di spender tre/quattro stipendi in una botta sola?

anche se cambi l'auto o il motorino, l'operazione viene "controllata" dal PRA o ACI, quindi lo stato lo sa già (se vuole).

se cambi i mobili per questa cifra, il mobilificio deve comunque fare la bolla per la consegna, perciò finisci sull'elenco clienti, e lo stato lo sa già (sempre se vuole).

se comperi casa, lo viene a sapere immediatamente la banca, il notaio, il catasto, il comune ed anche il vigile che viene a fare il controllo.

vai in crociera?
compri una pelliccia?
un motoscafo?

che cagata......

meglio sarebbe andare a controllare i possessori di auto di lusso, moto da sogno, ville da favola, i commercialisti, i dentisti, i notai......

nò!
è più facile far la multa all'esercente per un bambino che esce dalla gelateria con un cono senza scontrino, e multarlo di 1000 e passa euro per "un'evasione" su 50 centesimi

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Abbiamo parlamentari che per giustificare la loro presenza in parlamento presentano il loro disegnino di legge a cui danno il loro nome.
Non e' importante che siano norme attuabili o che sia approvato.
L'importante e' che poi in campagna elettorale possano presentarsi agli elettori con il disegnino di legge non approvato o in attesa del decreto di attuazione

NON PER COLPA LORO, OVVIO

Il cittadino anziche' pensare "porka miseria e' andata bene!" se ne fa una malattia della mancata approvazione e CONFERMA IL VOTO!
FA PROPAGANDA ADDIRITTURA.
E che gli frega a lui? Tanto le leggi mica le conosce tutte.
E magari neppure intende rispettarle tutte.
Ne elude parecchie
MAGARI SENZA SAPERLO, anche questo viene da se' perche' non conoscendole si basa sul diritto naturale e non certo sul diritto positivo.
E nel diritto naturale non c'e' scritto che dobbiamo finire sotto un ponte o su un marciapiede costi quello che costi.

Un discorso da approfondire, comunque.
Certamente minoritario.

Saluti


Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.12.10 11:12| 
 |
Rispondi al commento

UNITA' D'ITALIA...
Nel 2011 si "FESTEGGERA'" il 150° anniversario della (cosidetta) "UNITA'" d'Italia.
Bene.
Noi di EMERGENZA DEMOCRATICA proponiamo che i "CITTADINI" italiani in "BUONAFEDE" la "FESTEGGINO" scendendo a "MILIONI" in piazza, "UNITI" senza bandiere e senza fazioni, utilizzando un "UNICO" argomento (i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE") e contro un "UNICO" nemico (i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI")...

... oppure (secondo noi) è meglio lasciar perdere...

EMERGENZA DEMOCRATICA 18.12.10 11:11| 
 |
Rispondi al commento

evadere le tasse in Italia equivale a resistere ad un tentativo di scippo!
Oggi sto versando l'IVA del trimestre calcolata sul fatturato dell'anno scorso (di cui devo ancora incassare una buona parte); le fatture di quest'anno in buona parte, se va bene, le incasserò tra 6 mesi.
In pratica faccio da finanziaria allo stato, gli faccio prestiti. Qual'è il ringraziamento? una multa del 30% degli importi dovuti per tasse pagate 2 GIORNI DOPO LA SCADENZA!!! (legge Prodiana del 97 che il Nano si è guardato bene dal correggere).
Un augurio per questo Natale: che una nocciolina del torrone gli finisca nelle emorroidi e se non ce l'hanno gliele faccia venire. LADRI.

Corrado Nocchi 18.12.10 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlamento pulito è una chimera.
Come si riuscirà a portare a termine una simile operazione?
Questo è il problema!

Giuseppe V. Commentatore certificato 18.12.10 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Il peso del fisco, in Itaglia, è il 43,5% del PIL.
La metà del PIL, sfugge al fisco, ergo, il 43,5% grava sul 50% del PIL e quindi, (per chi paga), in realtà è l' 87%.
O no?

antonio d., carrara Commentatore certificato 18.12.10 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nostro vecchio post di domenica 21 febbraio 2010
VI SFIDIAMO!...
Cari (nel senso di "COSTOSI") "POLITICANTI PARTITICIZZATI", noi vi sfidiamo e se avete "CORAGGIO" accettate la sfida!

Siamo convinti che nessun "POLITICANTE PARTITICIZZATO" avrà il "CORAGGIO" di ribattere al nostro post di sabato 20 febbraio, riguardante le tre leggi della "VERA POLITICA", perché non ha "ARGOMENTI".

Ecco di nuovo le tre leggi:
1) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve essere "COERENTE" con se stesso e quindi deve ritenere "INGIUSTO" di poter guadagnare "TROPPI SOLDI" rispetto ad un "NORMALE" cittadino per il quale rappresenta un "ESEMPIO".
2) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve ritenere "ILLEGALE" avere anche il più piccolo "CONFLITTO DI INTERESSI" fra il suo lavoro e l'azione politica intrapresa.
3) Un qualsiasi "VERO POLITICO", nello svolgimento della sua azione politica, deve considerare "GIUSTO" vivere con un "NORMALE" stipendio e non ricevere alcun "ALTRO" compenso se non quello di un qualsiasi altro "NORMALE" cittadino.

Ma se per caso esiste un "VERO POLITICO" ancora in "BUONAFEDE" che sente di "CREDERE" davvero in quello che noi abbiamo scritto, e se ha il "CORAGGIO" di applicare le tre leggi della "VERA POLITICA" per se stesso e farle applicare agli altri, si faccia avanti: lo aspettiamo!...


L'Agenzia delle Entrate ed Equitalia sono il braccio armato della nuova strategia di redistribuzione della ricchezza nel vostro paese.

Dopo i comunisti ecco che arriva comunione (e ci sara' un motivo per la scelta di questo nome) e liberazione.
Liberazione che ormai e' chiaro non sara' la vostra a meno di scelte dolorosissime...come quella di mandare a cagare bersani marcy fini rutelliroma, sua moglie (porka miseria che dispiacere), fassino, la russa (no la russa no che poi si incazza..),
TREMONTI NO"
PERCHE' TREMONTI E' INSOSTITUIBILE!
Insomma, ne potete mandare a cagare solo due o tre, massimo quattro.

NON C'E' RCAMBIO IN QUEL CESSO!!!!

Un congelamento delle classi sociali si prospetta per l'italia.

Nel paese del fatta la legge fatto l'inganno gli inganni diventeranno sempre piu' sofisticati..per potere eludere leggi fatte contro il popolo il cui unico obiettivo e' di mantenere lo status quo.
Da una parte comunione e liberazione e dall'altra lavorare lavorare e lavorare
e poi ancora: LAVORARE!

Nelle trasmissioni di regime come Ballaro' e purtroppo da ultimo anche Anno Zero.
SI CONCEDONO RECIPROCI ATTESTATI DI CORRETTEZZA E BUONA FEDE PER IPNOTIZZARVI E FARVI CREDERE CHE NON ESISTA UNA VIA D'USCITA CHE NON SIA QUELLA
DI PAGARE IL CONTO VOI!

SIAMO ALLA ACCETTAZIONE TACITA DEL REGIME!!!

Leggina dopo leggina vi tolgono quote di Liberta'

PERCHE' NON VI DICONO LA VERITA'!

VERITA'---->LIBERTA'------> GIUSTIZIA!

Ah, ci sarebbe una via d'uscita indolore da tutto questo:

Addestrare cani e gatti a pagare le tasse al posto vostro.

Saluti


Ripeto.

De Magistris sindaco a Napoli. (M5*+ IDV+ base PD).

gennaro fu 18.12.10 10:49| 
 |
Rispondi al commento

perché nessuno al il coraggio di chiedere l'abolizione dell'otto per mille?
Perché io devo mantenere con i miei soldi i ridicoli incappucciati di bianco e di rosso?
Perché il mio canone deve finanziare il pompaggio mediatico di questi incappucciati?
infine....
SAPETE CHE ALLA CHIESA VANNO COMUNQUE DELLE COSPICUE FETTE DEL VS 8per mille ANCHE SE VOI NON AVETE ESPRESSAMENTE FIRMATO L'APPOSITA CASELLA???

Reve ng Commentatore certificato 18.12.10 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Estremamente interessante, da guardare, anche come spunti positivi su come agire:

http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-d34b9d93-2ee7-4728-bde2-9e8c1358254a.html

Francesca S., Verona Commentatore certificato 18.12.10 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Non che gliene importi molto probabilmente, ma ora smetto di comprare il fatto quotidiano per un po, perché non è possibile che per colpa della manifestazione a roma si sia trasformato nella copia esatta del Manifesto, caxxo almeno quel giornale è dichiaratamente comunista, quindi se lo conosci lo eviti ma il fatto?? vuole essere la voce della verotà ma poi spuntano articoli ridicoli, su complotti infiltrati neo fascisti, siamo alle solite per giustificare la violenza di 4 parassiti gli contrappongono un nemico inesistente.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 18.12.10 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro è solo, attaccato da tutte le TV e mai difeso, anzi, dal PD(vergogna nazionale il PD)
Chissa, forse sogno,maGrillo + Di Pietro se fa pulizia nel suo partito. sarebbe una speranza. Grillo, Di pIetro ,parlatevi

mariuccia rollo 18.12.10 10:26| 
 |
Rispondi al commento

La verità di fa male lo so....
- Sono state tutte rinviate a giudizio le otto persone indagate a Salerno per il caso del magistrato Luigi De Magistris. E' quanto ha deciso il gup del Tribunale, Vincenzo Pellegrino, in merito al presunto complotto denunciato dall'attuale europarlamentare per impedirgli di proseguire, quando era pm a Catanzaro, le indagini Why Not e Poseidone. Si tratta di ex magistrati di vertice di Catanzaro, esponenti politici e professionisti.

cesare beccaria Commentatore certificato 18.12.10 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Penso anch’io che gli onesti siano gli unici a rimetterci in Italia, posso inoltre aggiungere che gli studi di settore sono una TRUFFA LEGALIZZATA pensata apposta per estorcere danaro alle piccole aziende oneste. Una piccola azienda che cade in questa trappola può anche dover arrivare a chiudere per pagare!
Per non parlare poi delle varie lotterie … (Vi siete mai chiesti perché al superenalotto da qualche tempo non vince più nessuno, nonostante si giochi di più? A mio avviso perché conviene far alzare il jackpot …).
Paolo

Paolo Nenna Commentatore certificato 18.12.10 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord ha consenso al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?uno come bricolo ad esempio no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi ed ha legami con la mafia sopratutto al nord!Un esempio su tutti di vita dedicata alla nazione per avere uno stipendio e la pensione a livelli invidiabili:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via....signori della LEGA QUELLI DA PRENDERE A CALCI NEL SEDERE PERCHE' PIU' RESPONSABILI DI ALTRI SIETE VOI GO HOME!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si potrebbe fare una bella cosa, un gesto estremo, comprare un'auto del valore superiore a 3500 euro e poi usarla per dormirci dentro quando Equitalia se ne accorgera'.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.12.10 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Circa 40 anni fà mi trovavo in Svezia per il Natale, eravamo con amici a pranzo al ristorante quando cominciò a nevicare, poco dopo le strade erano ricoperte da neve. Non ci preoccupammo perchè avevamo una auto con catene ed in pianura, dovevamo fare solo pochi km.
Terminato il pranzo uscimmo in strada in cerca della nostra autoe vedemmo le strade intasate da spazzaneve piccoli e grandi, marciapiedi puliti e strade libere da ogni fioccco di neve,
Soltanto 40 anni fa, in Italia , oggi, si sta ripetendo la stessa scena ..... infernale per tutti , per tutte le città, per tutte le strade.
Inciviltà e pochezza organizzativa che sfiora la nullità , terzo o quarto mondo?
Italioti , calcio, TV e evasione fiscale, Maria e Grande fratello, Vaticano e mafia, in sintesi Berlusconi. Voglio fuggire.

cesare beccaria Commentatore certificato 18.12.10 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, anche le formiche, nel loro piccolo, si incazzano.
www.sfpa.it

Massimo Baroncini, Trecenta (RO) Commentatore certificato 18.12.10 10:09| 
 |
Rispondi al commento


L'ULTIMA PORCATA

Guardate dalla trasmissione di ieri , DELL'ULTIMA
PAROLA , DI 2°CANALE RAI .

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-c5ef9621-8b28-4e87-875a-ef252debd1b2.html

Accostare il discorso DI PIETRO ALLA CAMERA E PASSARE DALLE SUE PAROLE AGLI ASSALTI CONTRO LE FORZE DELL'ORDINE. COME SE NE FOSSE LUI L'ISPIRATORE

IGNOBILE E BASTARDA DISINFORMAZIONE , MANIPOLAZIONE DI FATTI , CONTESTI , DOVE SI RIBALTA' LA REALTA' E SI TIRA ACQUA PROPIZIA AL REGIME .

Con beffa ...finale di Rutelli che si dissocia dal video di apertura CONTRO DI DI PIETRO CHE SEMBRA TIFARE PER I DELINQUENTI.

DA QUERELA .

IMMONDI SCHIFOSI

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 09:43| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal sito di -------- http://www.dongiorgio.it/pagine.php?id=2325

Perché non mettiamo Ignazio La Russa in una gabbia da circo equestre?

L’anno scorso, in occasione della morte dei nostri militari in Afghanistan, a cui era seguita una grossa polemica nei miei riguardi per averli definiti “mercenari” (e non rimangio le mie parole, perché in effetti non sono altro che dei poveri “mercenari”!), in un momento di rabbia avevo scritto: … “quel La Russa del cazzo”, costretto poi a togliere l’espressione per l’intervento di un avvocatello della curia milanese.

Oggi sarei tentato di scrivere di peggio, senza temere qualche censura ecclesiastica perché se ne guarderebbero bene d’intervenire. Avrei di che rispondere per le rime!

Caro Ignazio La Russa, ogni volta che apri bocca mi fai ribrezzo. Il lupo quando ulula per la fame è un angelo al tuo confronto. Forse per questo ti hanno fatto Ministro della Difesa: si spaventano anche i terroristi più feroci appena ti guardano! Non è colpa tua: ti ha fatto così madre natura. Il problema è che tu esasperi perfino la natura!

Ma il problema non è neppure la tua rabbia, che potrebbe essere giustificata in certi casi. Il problema è il tuo cervello che, quando parli, si scollega, e allora esce ciò che esce. Come sul water.

Che tu sia un fascista, lo sanno tutti. Ma perché dài del fascista agli altri, e non permetti di esprimere ciò che pensano, soprattutto quando ci sono di mezzo dei ragazzi che lottano, magari eccedendo nelle maniere, per un mondo migliore?

Comunque, non vorrei che si pensasse che tu sia l’eccezione. No, tu rappresenti il governo attuale, e ne sei l’immagine. Forse la più sincera!

Già l’ho detto: siamo in una dittatura, e smettiamola di distinguerla da quella violenta. Il nostro Paese è sotto un regime che usa la violenza di qualsiasi tipo, da quella psicologica a quella ricattatoria, una violenza con cui si vorrebbe comperare e vendere a proprio piacimento la dignità degli altri, e s’incula perfin

al casula, cagliari Commentatore certificato 18.12.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo aver visto ancora una volta i video dove le forze dell'ordine usano violenza gratuita contro i ragazzi e i manifestanti , invio il mio totale disprezzo per le forze dell'ordine che sono pagate dai cittadini , (soprattutto da quelli menati da loro).

a maroni e a la russa bisogna dedicargli lo stesso trattamento subito da questi ragazzi.

al casula, cagliari Commentatore certificato 18.12.10 09:36| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAA?!?!?!??!??!?!!!!!!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 09:36| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, molto probabilmente il prossimo anno si dovrà tornare al voto; io propongo una cosa: invece di disertare come negli ultimi anni andiamo tutti! Annulliamo la scheda, scriviamoci sopra "BASTA"!
Con che faccia tosta i "nostri" politici andrebbero ancora in TV a dire ho vinto le elezioni quando si troverebbero con il 50 o più percento di italiani che hanno votato "BASTA" ?
Il voto è un diritto, i nostri avi hanno lottato e sono morti per questo, questi abusivi hanno fatto la legge elettorale apposta per fotterci....? fottiamoli noi ! Diamo un segnale forte, dimostriamo loro che è ora di finirla....

Stefano Spocci 18.12.10 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi è Antonio Razzi?

Molti di voi lo ricorderanno perché è il cavaliere senza macchia e senza paura che aveva fieramente denunciato il bieco tentativo di compravendita della sua poltrona alla Camera.

In quell'occasione, la sua integrità morale si era sdegnosamente eretta a baluardo della volontà popolare, nel rispetto del mandato e del giuramento di lealtà costituzionale.

Era il 16 settembre 2010 quando, facendosi intervistare su YouTube, puntava l'indice contro i maneggi di Silvio Berlusconi per ricostituire la maggioranza di governo dopo l'emorragia di finiani ed otteneva così i suoi 15 secondi di gloria.


Antonio Razzi:
"Le proposte sono allettanti. Personalmente gli ho detto che anche se ho un mutuo da pagare, ancora, preferisco non accettare niente, perché il mutuo me lo voglio pagare io."

Intervistatrice:
"Ma le hanno offerto di pagare il mutuo al suo posto?"

Antonio Razzi:
"Sì, con offerte buone, con posti buoni..."

Intervistatrice:
"Che significa posti?"

Antonio Razzi:
"Non solo parlamentare ma di avere qualche carica in più..."

Intervistatrice:
"Le è stato proposto di entrare nel governo?"

Antonio Razzi:
"Sì, anche questo 'è stato parlato'... Le proposte concrete sono di essere rieletto sicuro, in Italia, non piu' all'estero. Dice: 'che vai trovando meglio di questo? C'hai una candidatura sicura con rielezione bloccata'.

Sì è bello, ho detto, però io sono un operaio e me ne vanto, perché non è che gli operai si compra così.

Io non sono una merce, ma sono una persona".

E questo è un'altro figlio di puttana che faceva parte dell'IDV......!

Non capisco perchè Sonia Alfano e Luigi De Magistris se ne stiano ancora in quel partito...!

Grande Di Pietro?
Sì quando gli fa comodo....!


http://www.byoblu.com/post/2010/12/10/Con-sofferta-decisione-tre-mesi-dopo.aspx#continue

Articolo ,21, () Commentatore certificato 18.12.10 09:25| 
 |
Rispondi al commento

La violenza di Piazza e le critiche a Saviano. Una riflessione. Chi è interessato la può leggere cliccando sul mio nome.
Buon fine settimana

Domenico Ciardulli, Roma Commentatore certificato 18.12.10 09:22| 
 |
Rispondi al commento

---CORRIERE DELLA SERA… MERCOLEDI 15 DIC.2010…ROGO THYSSEN, CHIESTI 16 ANNI… TRE ANNI FA A TORINO LA MORTE DI 7 OPERAI…
Il lavoro…UN SERIAL KILLER.. guarda il video…
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ


... UN VIGOROSO NO ALLA PARATA MILITARE DEL 2 GIUGNO.. LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA... guarda il video...
http://www.youtube.com/watch?v=qM1K24plj8k

---CORRIERE DELLA SERA… VENERDI 10 DICEMBRE 2010… AFGHANISTAN, ALTRI DUE PUGLIESI FERITI…
LA GUERRA??? FATELA FRA DA VOI… guarda il video…
http://www.youtube.com/watch?v=d9EPisD3AwI

...La Repubblica.., venerdi 10 dic. 010… COMPRAVENDITA, DI PIETRO VA DAI P.M. … BERSANI… LA CORRUZIONE E UN REATO…
Perché meravigliarsi???SIAMO TUTTI IN VENDITA… guarda il video…
http://www.youtube.com/watch?v=fGHzp57WPaI


...CADE DAL TETTO DI UN VAGONE… OPERAIO 54ENNE IN PROGNOSI RISERVATA
---IL LAVORO, UN SERIALL MASS KILLER… guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=aIr1Wq0H7HQ


---Dai giornali…IL DITTATORE DELLE COREA DEL NORD…ECCO LE ALTRE ATOMICHE… da Pyongyang Kim Jong il minaccia… operative migliaia di centrifughe nucleari
ecco un’altra notizia di preparazione alla GUERRA…
Poiché le guerre sono state inventate dai maschi e rappresentano uno scellerato, depravato e deviato PRODOTTO TUTTO MASCHILE… invito a guardare i due video ...
---LE SUPPOSTE IDEOLOGICHE…
http://www.youtube.com/watch?v=YUncPdjILFc

---IL MASCHIO UN GRANDE BLUFF.. guarda il video
http://www.youtube.com/watch?v=iUuJTOsYyAs

donne sempre attive Commentatore certificato 18.12.10 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Situazione al limite del ridicolo se non della farsa, degna delle immaginifiche invenzioni del notissimo "rattus fognaticus" padoa schioppa dalle mani adunche e del suo degno compagno di merende vincenzo visco alias "il vampiro", quello che è riuscito a far pagare le tasse alle imprese anche sugli interessi passivi...tanto per intenderci, si chiama irap. Nessuno ha capito che spacchetteranno le fatture per stare sotto ai fatidici 3500 euro? nessuno ha detto a questi signori che aumenterà il giro della evasione perchè molto più lavoro e molte più prestazioni saranno in nero? nessuno ha detto a questi signori che sarà sufficiente battere due scontrini fiscali successivi da 1750 euro per essere in regola e non sottostare alla segnalazione all'ufficio delle entrate ed ai suoi degni compari dell'allevamento di equidi raglianti che si chiama equitalia-nomos? nessuno ha detto loro che una automobile si può comprare a chilometri zero, vista e piaciuta, con motore dichiarato non marciante, a due soldi, mentre è stata immatricolata il mese prima apposta per te? nessuno usa il cervello, al ministero delle finanze, se pure ce l'ha, il cervello, nessuno ha fatto i conti di quanto si risparmierebbe immediatamente se si chiudessero nell'ordine le province, tutti i consorzi di bonifica, tutti i consorzi obbligtori, tutti i consorzi di produzione di prodotti tipici foraggiati da stato e regioni, tutte le camere di commercio, se si accorpassero tra di loro tutti i comuni confinanti con meno di 15.000 abitanti sino ad arrivare ad un comune con almento venticinquemila o trentamila abitanti? nessuno ha detto.....nessuno....ma come sempre il sonno della ragione genera solo mostri, e noi ce li dobbiamo sorbire, ma non sarà così per sempre: l'albero dela libertà ha la scorza rossa di sangue.

paolo b., spilamberto Commentatore certificato 18.12.10 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia al primo posto in Europa solo negli aspetti negativi come l'evasione fiscale ,già presente come la mafia , fin dai tempi della DC.
Gli imprenditori del nord est ed nord ovest che evadono il 50% di tasse votano Berlusconi, qyelli che le pagano per chi votano, Lega?
Grillo odioso quando si sforza a paragonare berlusconi al PD, veramente pericoloso, una cosa criticare , un'altra metterli sullo stesso piano.
Grillo qualunquista senza ombra di dubbio.
I partiti criticati da Grillo è una sua fantasia bugiarda, non ersistono più partiti come li definisce la Costituzione, ma solo piccoli clan di interessi personali, grandi a destra e meno grandi e piccoli a sinistra. Grillo quando deve dist6inguere non diustingue, Grtillo in malafede è un peccato per tutti gli oppositori di questo regime.
Spesometro: chi paga le tasse come noi pensionati o dipendenti , vorrebbe soltanto tenere tutte le ricevute fiscali delle sue spee e trarre le conseguenze dimuindone le tasse come per le spese sanitaria. Il problema non è mai tecnico, ma solo politico, Esistono i PC, Google, Internet, Facebook, ecc.
Un triste saluto a Grillo sempre più distante.

cesare beccaria Commentatore certificato 18.12.10 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nausea e apatia

angelo c., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 08:42| 
 |
Rispondi al commento

questo è un sistema che consente di evadere solo a chi sta bene e soppratutto a chi è ricchissimo.

bisogna togliere tutti i servizi agli evasori, a cominciare dalla tutela degli organi di polizia,
e la sanità.

al casula, cagliari Commentatore certificato 18.12.10 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Pagarle sarebbe sacrosantamente giusto se venissero usate per la collettività ma quando il capo di governo dice che è giusto evaderle perché troppo alte, quando il capo del governo crea società all'estero per evadere, quando il capo del governo costruisce nei paradisi fiscali mega ville e per ricompensa annulla il debito di quel Paese CON I SOLDI DELLE NOSTRE TASSE ma a beneficiarne è lui e le cosche sue amiche allora sarebbe SACROSANTAMENTE GIUSTO EVADERLE TUTTI. Purtroppo gli unici a pagarle per intero sono proprio i più miserabili, coloro che non possono evadere perché gli vengono tolte alla fonte, ma peggio ancora, le tasse rubate dalla bocca dei lavoratori, non vengono utilizzate per migliorare la vita degli italiani,
ma per spartirsele ancora tra le caste. tre quarti delle nostre tasse finiscono nuovamente nelle loro tasche con stipendi osceni, con grandi opere rimaste solo dentro le loro fauci, perché i soldi che servivano per queste opere se le dividono anche queste tra le caste.Un Paese dove è il capo del governo un evasore, un Paese dove invece che punire i grossi evasori li si ricompensa, un Paese dove chi lavora per davvero porta sul groppone una marea di sanguisughe che si nutrono di lui, lasciandolo dissanguato ed esausto che dovrebbe fare? Lasciarsi svenare o assaltare una polveriera e disintegrarli? Io credo che quando una bestia è malata, quando un cane ha la rabbia DEVE ESSERE ABBATTUTO!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 18.12.10 08:06| 
 |
Rispondi al commento


DISCORSI DI FINE D'ANNO

Dentro la retorica il nulla
le parole vuote non riescono a mascherare
il vuoto dell'anima
mentre lo sbadiglio sale
dai pochi in ascolto

Se la vita avesse un senso
il Presidente sarebbe apparso
e sarebbe scoppiato in un pianto a dirotto
senza dire una parola
e avrebbe dato le sue dimissioni
dalla sua carica inutile per sempre

Sarebbe stato il più bel discorso
da Presidente di tutti i tempi
e tutti gli uomini buoni
lo avrebbero scoperto vicino
in questo giorno di dolore
e tutto il mondo ne avrebbe parlato
come di una Grande Meraviglia
di un politico che finalmente
trovava la sua onestà
e si metteva vicino
all'uomo di tutti i giorni

E se la storia avesse miracoli
altri lo avrebbero seguito
in una palingenesi di rimorso
Capi di Stato di tanti paesi
tutti dimissionari
di fronte all'ineluttabilità del dolore
di un mondo distrutto
per la colpa di tutti
e i Capi delle Chiese, gli inetti
anch'essi avrebbero chiesto perdono
delle loro colpe attuali
della distruzione in corso
e i Capi di Partito
e delle Corporazioni
e delle Banche e delle Grandi Sette
tutti piegati in ginocchio si sarebbero dimessi
e avrebbero reso alla gente
i loro esosi emolumenti
le predazioni rubate
schiere e schiere di dimissionari
ovunque nel Mondo che muore
per costruire un nuovo Mondo
per non farlo davvero morire
per salvarci tutti quanti.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.12.10 06:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni volta la stessa, tragica, sceneggiata
(com’è monotono il potere, come tetramente prevedibile!): le masse che protestano, i ragazzi col loro coraggio, incosciente come un vento di aprile, generoso oltre ogni fiducia, con la fede dalla propria purezza, nella convinzione che chi è nel giusto debba trovare la giustizia, che chi è nel vero debba incontrare la verità.
Com’è tenero tutto questo! Com’è giovane e indifeso!
Ogni volta le serpi del potere s’infiltrano travestiti, facinorosi, abietti, per provocare
il male ed il peggio. Ogni volta lampeggiano pistole, volano manganelli, una cattiveria umana si scatena e si sfracella. I servi del potere si mutano in cani rabbiosi, sfogano sui ragazzi inermi un odio secolare, odio verso le masse, odio verso i padroni, odio di democrazia, odio di buone ragioni, odio di vita sempre più grama, dalla parte sbagliata, che si nutre di violenza e di cattive intenzioni, in un circuito perverso, come il cane guardia del pagliaio, che prende calci e tozzi ma non riesce a liberarsi dalla sua catena.
Ogni volta il controcanto distruttivo di ogni cosa
è appoggiato da sabotatori che sono ragazzi anch’essi e che scambiano per rivoluzione
quello che non è altro che cieca distruzione.
Fossero pure uno contro mille, ogni volta solo loro sono esecrati, solo loro fanno il tutto,
solo loro spingono il potere a chiedere altra violenza.
E a causa loro la giustizia di tutti diventa l’ingiustizia di pochi, la verità di tutti
diventa l’errore di pochi. E il gioco del potere
riesce di nuovo a infamare la protesta, a gettare tutto in vacca, ad avere la sua giustificazione, a spingere i benpensanti a guardare lontano dal giusto, lontano dal vero, in un gioco di infamità
in cui i puri sono uccisi due volte.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.12.10 06:57| 
 |
Rispondi al commento

Attenti alla furia dei deboli
e alla rabbia degli indifesi
La storia dovrebbe insegnare qualcosa
agli squali e ai perversi
Il male non resta impunito a lungo
di chi ha violato suo fratello
di chi ha gettato in mare
i corpi degli infelici
di chi ha sfruttato l’uomo
per turpi interessi
e ha violentato la verità
e offuscato le coscienze
di chi ha inquinato la protesta
infiltrando rivoltosi
di chi ha comprato politici
e ha creato un mercato perenne
Ogni gesto contro l’umano
crea un’ombra sul mondo
E quando l’ombra diventa terribile
si rivolta come uno tsunami
e travolge ciò che trova
sulla sua strada come una furia cieca
Attenti a chi mente e predica
false teorie agli ignoranti
a chi truffa e inganna
e mette letame alle menti
e veleno nei cuori
a chi semina la zizzania
e l’odio sociale
Attenti che ogni pianta del male
cresce e si fa giungla
e travolge i mietitori
come le piante del grano
La barbarie è più forte di tutto
e distrugge gli stessi barbari
Attenti a chi tollera il male
quando non inciucia con esso
La Vita non perdona
patti di desistenza
o connubi contro natura
Attenti ai malvagi e agli indifferenti
Di pietre d’ignavia
era lastricata la via di Auschwitz
Ma quando la storia si rivolta
macina anche chi girò la testa
e dice: io non sapevo
io non volevo sapere
Più del buio dei malvagi
pesa il silenzio dei vedenti
Quando la furia si scatena
non conosce regole e confini
Le bombe distrussero le case
delle brave massaie tedesche
quelle che approvarono Hitler
anche se non uccisero di persona
Quando intrighi col male
quando lo approvi e sostieni
hai le mani macchiate di sangue
come gli stessi assassini.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.12.10 06:33| 
 |
Rispondi al commento

Potere, potere. potere
Truffano, mentono, imbrogliano, comprano, corrompono, uccidono
Uno si allea alla mafia, l'altra alla banda della Magliana
Uno usa le tv per abbacinare le menti, l'altra le antenne per far morire i bambini
Il Primo ricicla capitali di narcotrafficanti, la Seconda prende i soldi dei poveri per far investire lo IOR
Il primo crede di fondare un impero in Terra, l'altra si è appropriato pure del Cielo
Entrambi elogiano la famiglia, annientano la donna, assolvono i crimini, credono di uscire netti da ogni cosa, trovano sporchi compromessi, trattano il sesso in modo distorto
Entrambi usano parole biforcute
E non praticano quello che predicano
Sono maestri dell'inganno
Nero con nero
Ricco con ricco
Potente con potente
Malvagio con malvagio
Banca con banca
Capitale con capitale
Mercanti nel tempio, lo contaminano di affari
Concordano sulla guerra, gli OGM, l'aborto, gli embrioni, il servaggio dei poveri, la protezione dei potenti
Vanno d'accordo da millenni
sulle stesse forme di seduzione
e di prevaricazione
per riempirsi i forzieri
e forzare i cervelli
Sotto una veste ricca, un sorriso disumano, occhi morti nel fondo come occhi di caimano
Nemici della democrazia, della civiltà, della cultura, dei diritti umani, della libertà, della verità, inimicissimi della donna, corruttori di bambini
Proprietari di capitali, imperi, media, carne umana, sostanza mentale, anima
I paesi che calpestano sono paesi senza luce dove domina il fanatismo e il bene accade nonostante loro
Ma se pure avessero tutte le ricchezze del mondo
se pure avessero tutto il potere del mondo
se pure restassero indenni dai loro peccati
poiché non hanno la carità non hanno niente
poiché non conoscono la carità non sanno niente
poiché non praticano la carità non sono niente

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.12.10 06:23| 
 |
Rispondi al commento

Dice Alexander Stille che per B c’è solo una strategia: “Ognuno ha il suo prezzo”. Non tenta nemmeno di convincere qualcuno della bontà della sua politica, lo compra. Parlare di ideologia con lui non ha senso, c’è solo il mercato. Non si tratta solo di tangenti, anche di pagamenti leciti. E’ una filosofia di vita. Se vuoi vincere nel calcio paghi 2,3 volte di più delle altre squadre e avrai i giocatori migliori. Se vuoi i programmi televisivi che vendono di più compri intere biblioteche di programmi, spaventando la concorrenza con pagamenti stratosferici. Magari perdi nel breve termine ma guadagni fette di mercato e puoi comprare i concorrenti. “I politici costano,” diceva un dirigente Fininvest- è necessario avere sempre in mano valigie e valigie di contanti e libretti al portatore. I 23 MLD di vecchie lire a Craxi, confermati da tutti i processi, sono una delle prove di quel lurido mercato di voti. Nel 94, Bossi definiva B come il ‘mafioso di Arcore, ma è lo stesso che ora compra i suoi deputati. Il problema è più grave della mera corruzione. La magistratura dovrebbe indagare sul mercato attuale dei parlamentari. La corruzione più profonda è quella del conflitto di interessi, che è il peccato originale dello scempio totale della politica italiana. Dice Stille che ha cercato di contare il numero di politici in varie legislature passate che dipendono da B come giornalisti, avvocati, consulenti, fiscalisti, dirigenti di azienda, soci d’affari ma ha perso il conto, sono centinaia, servi che dipendono dal puro piacere del sultano, che ha dato potere, soldi e pensioni a vita a centinaia di figure scialbe e grigie. Da 16 anni la sx non ha voluto fare i conti con lo scellerato conflitto di interessi dell’uomo più potente d’Italia e ciò falsifica la competizione politica e danneggia la vita pubblica per un governo dispotico e mercantile che ignora il paese.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.12.10 06:12| 
 |
Rispondi al commento

Spinoza.it
Emilio Fede: “Roma invasa da criminali ben pagati”. Esagerato, erano solo 314.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.12.10 06:05| 
 |
Rispondi al commento

Dice Alexander Stlle che per B c’è solo una strategia: “Ognuno ha il suo prezzo”. Non tenta nemmeno di convincere qualcuno della bontà della sua politica, lo compra. Parlare di ideologia con lui non ha senso, c’è solo il mercato. Non si tratta solo di tangenti, anche di pagamenti leciti. E’ una filosofia di vita. Se vuoi vincere nel calcio paghi 2,3 volte di più delle altre squadre e avrai i giocatori migliori. Se vuoi i programmi televisivi che vendono di più compri intere biblioteche di programmi, spaventando la concorrenza con pagamenti stratosferici. Magari perdi nel breve termine ma guadagni fette di mercato e puoi comprare i concorrenti. “I politici costano,” diceva un dirigente Fininvest- è necessario avere sempre in mano valigie e valigie di contanti e libretti al portatore. I 23 MLD di vecchie lire a Craxi, confermati da tutti i processi, sono una delle prove di quel lurido mercato di voti. Nel 94, Bossi definiva B come il ‘mafioso di Arcore, ma è lo stesso che ora compra i suoi deputati. Il problema è più grave della mera corruzione. La magistratura dovrebbe indagare sul mercato attuale dei parlamentari. La corruzione più profonda è quella del conflitto di interessi, che è il peccato originale dello scempio totale della politica italiana. Dice Stille che ha cercato di contare il numero di politici in varie legislature passate che dipendono da B come giornalisti, avvocati, consulenti, fiscalisti, dirigenti di azienda, soci d’affari ma ha perso il conto, sono centinaia, servi che dipendono dal puro piacere del sultano, che ha dato potere, soldi e pensioni a vita a centinaia di figure scialbe e grigie. Da 16 anni la sx non ha voluto fare i conti con lo scellerato conflitto di interessi dell’uomo più potente d’Italia e ciò falsifica la competizione politica e danneggia la vita pubblica per un governo dispotico e mercantile che ignora il paese.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.12.10 05:59| 
 |
Rispondi al commento

Scrive Paolo Flores D'Arcais “Moralmente parlando, siamo al governo B-Scilipoti. Politicamente, siamo al governo dei tre B: B, Bossi e Bagnasco. Sua Eminenza, infatti, qualche istante dopo il voto-mercimonio di Montecitorio, già avvertiva l’impellente stimolo di incensarlo così: “Ripetutamente gli italiani si sono espressi con un desiderio di governabilità. Questo desiderio espresso in modo chiaro e democratico, deve essere da tutti rispettato e da tutti perseguito con buona volontà ed onestà”.
Il più lurido mercato delle vacche viene santificato dal presidente della CEI che parla a nome di tutti i vescovi. Cosa c’entrino “buona volontà e onestà” con lo sfacciato acquisto “un tanto al chilo”, per tutto un mese, di uomini e donne che dovrebbero rappresentare la nazione, lo sa solo Iddio. Così la Chiesa gerarchica torna al costantinismo, calpestando tutte le aperture del Concilio Vaticano II e del “Papa buono” Giovanni XXIII.
Luca dice “voi non potete servire Dio e Mammona”, e in Italia non c’è nessuno che abbia incarnato i (dis)valori di Mammona meglio di B. Ma al capo dei vescovi, la smisurata ed esibita corruzione di potere e danaro, imposta dal regime, sembra invece un giulebbe di onestà e buona volontà. Non si può credere che tutta la Chiesa condivida tanto oltranzismo. Certo, ci sono i preti in prima linea, che hanno il coraggio di condannare il pranzo dell’ignominia con B e lo scandalo della gerarchia che si è inginocchiata alla mensa della corruzione e in cambio ha ricevuto soldi di peccato, per concludere con un “Bagnasco, Bertone, Ruini. Liberaci, o Signore!” (don Paolo Farinella). Ma anche nella Chiesa gerarchica, tra i vescovi, possibile che i tanti che in privato sussurrano gli stessi giudizi, abbiano deciso di ridursi a una volontaria Chiesa del silenzio?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.12.10 04:30| 
 |
Rispondi al commento

Il vero problema è il signoraggio bancario. Finchè l'emissione di moneta non tornerà allo Stato Sovrano, e quindi al Popolo, non ci sarà libertà, e la politica sarà solamente maggiordomo di banchiere. Il sistema del debito è il nemico, Bankitalia l'obbiettivo numero uno, poi viene l'evasione fiscale. La priorità del Movimento, se veramente vogliamo fare la Rivoluzione, per lasciare ai nostri discendenti un mondo migliore, è nazionalizzare Bankitalia e l'emissione della Moneta. Se lo Stato stampa le banconote il debito sparisce

Alessio S., Parma Commentatore certificato 18.12.10 04:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi non paga le tasse è un ladro? complimenti beppe grillo il rivoluzionario, inginocchiamoci all'altare della banche a cui vanno i soldi delle nostre tasse! sì, w beppe grillo e unicredit group!. i ladri siamo noi! questo il vero cambiamento (???!!). la colpa è tutta di chi non paga le tasse, quei ladri....!
faccio notare CHE LADR0 NON E'SINONIMO DI FUORILEGGE. E legalità non è sinonimo di giustizia. Anche se in generale credo che in pochi ci arrivino. W lo schiavo felice!

larry flint 18.12.10 03:18| 
 |
Rispondi al commento

La favola di Biancaneve rivista e corretta in versione moderna:Biancaneve e i 9 nani...mi sembra giusto collocare Berlusconi e Brunetta in un contesto più consono alle loro dimensioni fisiche.
A questo punto però sorge un problema:sarà ancora possibile raccontare tale favola rivista e corretta ai bambini,oppure no?

Gino B. Commentatore certificato 18.12.10 02:39| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi,il popolo ti ama,non vedi quante manifestazioni "d'amore" nei tuoi confronti quanta gioia manifesta la gente nel vederti...si nel vederti cadavere!!!!

Gino B. Commentatore certificato 18.12.10 02:20| 
 |
Rispondi al commento

Dicembre non porta bene allo psiconano,l'anno scorso la statuetta del duomo,quest'anno la megarivolta...
Nanetto maledetto,porta un cero alla madonna,perchè non si sa cosa possa succederti la prossima volta.

Gino B. Commentatore certificato 18.12.10 02:13| 
 |
Rispondi al commento

L'Aquila: «Caldaie rotte
nelle new town dei terremotati»

Sono numerosi i disagi dovuti alle basse temperature lamentati in questi giorni da cittadini che vivono nel progetto Case. Lo ha reso noto l'assessore alle Politiche abitative del Comune dell'Aquila, Stefania Pezzopane, sulla base delle segnalazioni effettuate dall'amministrazione alla Manutencoop - la ditta che ha in appalto la manutenzione delle parti comuni - e alle ditte che hanno avuto dalla Protezione civile l'appalto per le costruzioni.

VIDEO

''Da centinaia di assegnatari degli alloggi - ha spiegato Pezzopane - sono arrivate, negli uffici comunali, comunicazioni sul non funzionamento delle caldaie, sull'interruzione dell'erogazione dell'acqua e su una serie di problemi riconducibili a difetti di origine degli impianti di riscaldamento. Cio' e' accaduto, in particolare, nei complessi Case di Roio 2, Collebrincioni, Bazzano e Coppito 3''.

Disagi segnalati anche nel quartiere Case di Sant'Antonio dove vivono circa 4.500 persone. ''Tutti i problemi sollevati dalla gente - ha proseguito l'assessore - sono collegati a difetti iniziali del processo costruttivo. Questi, in concomitanza con questa eccezionale ondata di freddo, sono venuti a galla. Nonostante cio', ci siamo fatti parte diligente e abbiamo provveduto immediatamente a disporre gli interventi necessari per la riparazione delle strutture indispensabili per vivere, come gli impianti di riscaldamento, che, in alcuni casi, sono fermi gia' da alcuni giorni''.

''Uno dei problemi piu' gravi riscontrati in questi interventi - ha sottolineato la Pezzopane - riguarda la difficolta' nel trovare i pezzi di ricambio di alcune strutture, che, in qualche caso, sono stati ordinati alle case costruttrici''.

http://www.unita.it/italia/l-aquila-caldaie-rotte-br-nelle-i-new-town-i-dei-terremotati-1.261142

manuela bellandi Commentatore certificato 18.12.10 00:58| 
 |
Rispondi al commento

buona sera ho appena visto il programma su rai due l'ultima parola dove tra gli "ospiti" c'erano Lupi, Cota, D'urso, Rutelli, e Boccia, bell'assortimanto di mantenuti!,
la cosa che mi ha colpito e schifato di piu' è stato sentire quel fenomeno leghista di merda di Cota che ha commentato le frasi dette dal buon Tonino il 13/12 in parlamento al nano puttaniere,
affermando che questa frasi inciterebbero alla violenza i giovani e i disperati che hanno fatto casino a Roma, (che tra questi disperati si siano infiltrati dei delinquenti non e' novita' di adesso, ma e cosa risaputa e c'e' sempre stata)
Mi domando anzi volevo domandarlo a Cota, ma non potendo telefonare in diretta, lo esprimo qui.
Ma il sig. Cota non si ricorda piu' quando il Capo (quello famoso che ce l'ha duro)che disse la famosa frase " se dovremo usare i fucili li useremo; sentire Bossi minacciare l'uso dei fucili non e' istigazione alla violenza?
come tutti i politici ha la memoria corta, e sa solo sputare sentenze, se andasse a lavorare a 1000€ al mese allora si che capirebbe cosa e' la vita in italia
buona notte da un 50enne veneto, disoccupato, alluvionato con il perenne mutuo da pagare, e volevo anche dirvi che non mi identifico assolutamente con gli stronzi, razzisti verdi, quelli che si riconoscono dal fazzolettino nel taschino.
forza Beppe noi non ci arrenderemo mai
Radames

RADAMES LION, PADOVA Commentatore certificato 18.12.10 00:44| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere se il 5 per mille lo hanno ciulato pure alla chiesa cattolica hehehehhehehehheh.


perché la chiesa si incaxxerà sicuramente.

bruno bassi 18.12.10 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo me se facesero un partito nuovo con un simbolo nuovo (la faccia di berlusconi dentro un bel divieto di sosta con scritto sotto Berlusconi a casa) sono sicuro che prenderebbero un casino di voti!

si può fare?

bruno bassi 18.12.10 00:39| 
 |
Rispondi al commento

INFORMAZIONE DI SERVIZIO: Travaglio su Rai 3.Un saluto a tutti

aurora f., albenga Commentatore certificato 18.12.10 00:13| 
 |
Rispondi al commento

ot Travaglio al tg3

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.10 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo nuovamente che vi sono nick di individui non manifesti alla mia persona che svolgono azioni di stalking/control assolutamente indebite, illegali e penalmente rilevanti.

sergio lippolis 17.12.10 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dentro di noi c'è tanto amore ma anche tanto odio.
Se non riusciamo ad amare finiamo per odiare.
Sono un pò preoccupato.....

sante f. Commentatore certificato 17.12.10 23:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi ci si chiede perchè non siamo attraenti per gli investitori?
Qui da noi si investe in Svizzera, costa di meno, non ti rompono le palle e l'amministrazione pubblica ti dice cosa vuole con chiarezza.
Un pò più ad est c'è la Carizia ce ci accoglie a braccia aperte con una tassazione al 25%, hanno un fac simile di ICE che è gratuito e funziona benissimo.
L'Italia è la repubblica delle banane? Magari.

Mauro Passadore 17.12.10 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Tante chiacchiere ma quando proponevo io lo scudo fiscale per tutti
con un misero 5% ANONIMO! vi siete lasciati sfuggire la palla al balzo

Ora in compenso vi beccherete lo SPESOMETRO
QUELLO SI CHE SARA' PER TUTTI!

Ma che vi dice quel cervello?
eh?
Dai ditelo!

ORA VAI E GODITELO FINCHE' PUOI!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 17.12.10 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Ho recuperato una connessione di fortuna qui dove mi trovo in capo al mondo..

Beh la botta di creativita' di VistoCheLe'VenutoGiu'DaiMonti???, le' codesta:

"Dal produttore al consumatore..!"

Eh beh, insomma, pero', ma dai.


Alex Scantalmassi Commentatore certificato 17.12.10 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno, nemmeno un delinquente può pensare che uno stato possa andare avanti per molto con una pressione fiscale al 43% a fronte di servizi ai cittadini scarni e sempre A PAGAMENTO e nel contempo NESSUNA TUTELA per le persone oneste che vengono truffate e/o non pagate dai propri clienti e che devono pagare le tasse anche sulle fatture non incassate.

Oggi le varie magistrature sono oberatissime di lavoro per ciò che riguarda i recuperi crediti (non quelli dell'erario, ma quelli dei semplici cittadini) a causa dei tagli sempre più pesanti alla giustizia, ad esempio volete sapere quanti sono gli addetti del tribunale di Milano per questo? DUE!
Ma non sono forse queste cose che bloccano in primis l'economia?
Forse fa tutto parte di un disegno ben preciso, ma di sicuro NON DURATURO, perchè questa è una situazione che prima o poi, in qualunque stato del mondo la si applichi, ESPLODE.

Come ho già scritto altre volte, dal 1° Gennaio l'UE imporrà a tutte le PA europee il pagamento dei servizi e delle forniture entro 30 giorni, una direttiva sacrosanta, ma che in Italia farà un disastro xchè purtroppo da noi i TRUFFATORI stanno anche e soprattutto nelle istituzioni e in questo modo hanno istituzionalizzato i reati finanziari in vario modo.

Non esiste una panacea per curare questo male, il MoVimento deve avere una politica fiscale ove si introduca un sistema fiscale semplice come quello statunitense, nel contempo la giustizia deve ritornare a funzionare (perchè se manca quella manca TUTTO) restituendole i denari tolti, inoltre i controlli fiscali della GdF non devono più essere fatti a "macchia di leopardo" (per non beccare gli amici degli amici), ma a "cascata" come si fa in tutti gli altri paesi del mondo.

Ma soprattutto il cittadino deve poter "vedere" in quali progetti, servizi e istituzioni vanno a finire i propri denari. Se gli italiani avessero l'occasione di verificare che i loro soldi non vengano sperperati, sono sicuro che evaderebbero meno frequentemente.


A proposito di pressione fiscale... Sono da poco rientrato in Itali. Mia moglie e le mie due figlie sono rimaste in Australia. Mi hanno mandato qualche giorno fa un pacco con un regalo di Natale assicurato - su suggerimento delle postexaustraliane - per un valore di 150 dollari australiani, pari a € 105. Ho dovuto pagare € 72 di diritti doganali per poterlo ritirare. La DHL mhi ha spiegato che ogni pacco che arriva da paesi extracomunitari e' soggetto a imposte doganali che, nel mio caso, sono state calcolate dall'agenzia delle Dogane nella misura del 70% del valore dichiarato... Insomma in Italia ci sono meno tasse sui natanti e sulle automobili extralusso che su una camicia regalata per Natale dai tuoi familiari lontani...

Cosimo Rizzuto 17.12.10 23:14| 
 |
Rispondi al commento

mi dispiace ma non sono per nulla d'accordo con questo articolo. Il Nord-ovest ha un cappio al collo, come il resto del paese, soffocato da uno stato ladro. Sfido chiunque ad aprire un'attività e riuscire almeno a non rimetterci. La storia dell'evasione delle tasse è solo un alibi per loro e un trucco vecchio come il mondo. Piuttosto qual è l'utile dello stato sulla benzina? E quello sulle sigarette? Vergognosi loro e tutti quelli che ci credono. POLLI

luca mirra 17.12.10 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualche considerazione sulla questione denaro cartaceo sì o no.
negli anni del boom economico, quando sempre più gente usciva dalla povertà e aumentava la quantità di denaro liquido in circolazione nelle tasche degli italiani, di pari passo nacque e si sviluppò il fenomeno degli "scippatori" piccoli delinquentelli che con destrezza sfilavano borse, borselli e borsellini dalle tasche dei nuovi "benestanti"
ricordo che i giornali, specie quelli di destra, erano pieni di queste cronache nere, nè più nè meno come sono pieni ora di malefatte di immigrati.
tanta insistenza provocò un vero allarme sociale, un terrore indotto che ebbe come conseguenza il massiccio ricorso al conto corrente bancario.
ora, non so se le cose avvengono per caso, o per una qualche regia occulta, ma da allora le banche conobbero una nuova età dell'oro, mentre il poveretto terrorizzato dagli scippatori, felice e contento, con permesso firmato di suo pugno, si faceva togliere da scippatori legalizzati e dai colletti bianchi, quello che forse mai nessun scippatore di strada gli avrebbe tolto.

liliana g., roma Commentatore certificato 17.12.10 23:01| 
 |
Rispondi al commento


@DAVIDE LACK

Io non ho detto che tu sia un criminale, ma affermo che sostenere come fai tu, Desani e tanti altri, quelle teorie di azioni truculente e quel modo, è condroproducente.

Io posso dirti solo che se un giorno qualcuno ti dicesse che hai 8/10 mesi di vita, allora senza venire a rivelare i tuoi piani, avrei molta considerazione per un uomo che, invece di morire con flebo e cannucce infilate anche nel culo, decide di portare sè, per il "grande viaggio", qualche pezzo di merda che tutti conosciamo: ma la mia considerazione va per un uomo che fa e tace; tace! altrimenti passi solo per uno.... sbruffone alla Desani. Chi pensa di fare alcune cose, le fa e non va a dire a migliaia di persone che le farà.

Questo per quanto riguarda ciò che può fare o decide di fare un singolo individuo! AFFARE SUO!

Per quanto riguarda le azioni che si possono compiere come movimento di persone equilibrate che vogliono utilizzare le regole del sistema per cambiare il sistema (eterogenesi dei fini), allora occorrono strategie intelligenti e fino a prova contraria nessuno ha ancora postato una strategia che sta nelle regole del sistema e che ha la validità di quella che propongo inutilmente da anni: VANNO USATE LE STESSE REGOLE DEL SISTEMA PER CAMBIARE IL SISTEMA!

Ti faccio un solo esempio.

Se io volessi bloccare il traffico stradale, non farei altro che invitare gli automobilisti a rispettare PEDISSEQUAMENTE il Codice Della Strada. Basterebbe la regola del "RISPETTO DELLA DISTANZA DI SICUREZZA", che non ci si muoverebbe più. BASTEREBBE L'APPLICAZIONE DI 1 SOLA REGOLA, PER FERMARE IL TRAFFICO.

POSSIBILE CHE NON RIUSCIATE A CAPIRE CHE NELLE REGOLE DEL SISTEMA VI SONO GIA' TUTTI GLI ELEMENTI, GLI ANTICORPI PER ABBATTERE IL SISTEMA?

Max Stirner


Caro beppe,ma e nelle nostra natura di Italiani evadere qualunque cosa,la nostra cultura se così si può chiamare che ci spinge a fare i furbetti,ma si dai tanto tutti più o meno lo si fa'.
Ma si dai per una volta.....Dopo tutto caro Beppe anche tu dicesti tempo addietro:
Noi Italiani, che abbiamo inventato le banche,con la sua burocrazia,la sua usura,i debiti pagati sempre dai più poveri.
Però ragazzi,noi siamo anche un popolo di santi ,di navigatori,di inventori,tanto inventori che i nostri dipendenti si son fatti una legge elettorale che e la vergogna della nostra Italia senza chiederci nulla in proposito.
Per me, se non si parte dal buttare giù questa legge,e farne una dove noi possiamo decidere i nostri dipendenti politici.

biagio ferrera, VIGEVANO Commentatore certificato 17.12.10 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inutile girarci intorno,il(x modo di dire)governo è quello che è,l'opposizione (sempre x modo di dire)è quella che è e sarà,fino a che ci saranno quelle me..e (x modo di dire)di dalema,veltroni,bersani,letta,fassino ecc.
Finchè non si svilupperà(il termine non è scelto a caso...)una "VERA" opposizione pronta anche a trasformarsi in vera maggioranza conscia dei bisogni del paese(quelli veri..)la situazione resterà inesorabilmente questa!

Bad To The Bone Commentatore certificato 17.12.10 22:53| 
 |
Rispondi al commento

La pressione fiscale è assurda è vero, provate ora a pensare ad una soluzione che la diminuisca al 45% in tre mesi ed al 30% in 8 mesi... basterebbe che chiunque ci rappresenta, facesse un discorso di questo tipo: "tra noi Italiani ci sono molti evasori e crediamo che l'unico strumento che abbiamo per far cassa è aumentare le tasse. un controsenso no? se coloro che prendono soldi in nero da domani cominciassero ad emettere fatture, se tutti i commercianti rilasciassero scontrini e fatture, se si rispettassero per tre mesi le attuali imposizioni fiscali, prometto che comincerò a proporre di riddurre le tasse. potremmo valutare quanti soldi in un mese sono entrati all'erario, quante "tasse" sono state pagate... ebbene da società civile si potrebbe finalmente riformare il fisco nel giro di una legislatura."

marco persichetti 17.12.10 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT International

IN GERMANIA LE DONAZIONI A WIKILEAKS SONO DEDUCIBILI DALLE TASSE. (DA NOI E' FANTASCENZA)

Inoltre il nostro ministro degli esteri Frattini vorrebbe vedere Assange in galera, in TV lancia attacchi e plaude alla sua incriminazione perche' mostra al mondo le verità che non si devono sapere.


This support is tax deductible in Germany
Bank Account: 2772812-04
IBAN: DE46 5204 0021 0277 2812 04
BIC Code: COBADEFF520
Bank: Commerzbank Kassel
German BLZ: 52040021
Subject: WIKILEAKS / WHS Projekt 04


maro sowclett Commentatore certificato 17.12.10 22:47| 
 |
Rispondi al commento

L'idea di collegare i nostri pagamenti con l'agenzia delle entrate non è sbagliata, solo se applicata in maniera diversa, esempio:

un cittadino acquista una bici ed esige lo scontrino,
il commerciante emette scontrino "parlante" e contemporaneamente invia i dati dell'acquisto al server dell'Agenzia delle entrate via internet o altro.

Perchè conviene al cittadino farsi emettere lo scontrino?
perchè pagherà le tasse sulla differenza tra ingressi/stipendio e le uscite/acquisti, così come le imprese...
Quale vantaggio per tutti
modello 730 compilato dal server,
evasione zero, perchè il cittadino a convenienza a farsi fare lo scontrino,
lavoro nero zero, perchè non ci sarebbero liquidità per pagare il nero,
in fine ma non meno importante il quoziente familiare......

Francesco Vetri, Cartura Commentatore certificato 17.12.10 22:40| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe.ma e nella nostra cultura di furbetti più o meno nati,se oggi più di ieri siamo arrivati a questo punto.
Non dimentichiamoci come dicevi tu beppe,che siamo stati noi Italiani ad inventare le banche,la burocrazia,l'usura,il debito e chi più ne ha più ne metta.....Però quando ci fa comodo,c'e chi sventola la bandiera di noi Italiani popolo di martiri,santi,navigatori,inventori ecc....
Dopo tutto non siamo stati neanche capaci di buttare giù una legge elettorale che è la vergogna della civiltà umana qui in italia,buttare giù una legge elettorale penosa,e farne una che ci doveva privilegiare a noi tutti cittadini comuni mortali,ma ancora vivi di potere decidere il mio proprio dipendente politico.

ferrera biagio 17.12.10 22:31| 
 |
Rispondi al commento

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
*****************************************************

Per vedere la realtà, senza fregature
vai su::

http://www.anakedview.com/

Leggi gli articoli e scarica gratis il nostro ultimo podcast “Media e Cronaca: Seguite i $oldi”

http://www.anakedview.com/a_naked_podcast_2_media_cronaca.html

VOGLIAMO ESSERE IL MIGLIOR SITO D’INFORMAZIONE, PUNTO E BASTA.

*********************************************************
§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

stelle info Commentatore certificato 17.12.10 22:11| 
 |
Rispondi al commento


@ DAVIDE LACK

Su questo devo darti piena ragione: vogliono eliminare il denaro cartaceo proprio per toglierci anche la possibilità di maneggiarlo e in qualche modo, volendo, controllarlo.

SE IL CARTACEO NON ESISTESSE PIU', IN CHE MODO POTREMMO RITIRARLO DALLE BANCHE?

Max Stirner


Indagine della corte dei Conti sui consulenti della Brambilla


Pur essendo a libro paga del ministero del Turismo, alcuni consulenti avrebbero svolto attività di partito: adesso la corte dei Conti di Roma, per valutare l’esistenza di ipotesi di danno erariale, ha aperto un’istruttoria sull’attività del ministro Michela Vittoria Brambilla e sul suo ministero.

L’ipotesi di reato è quella di «utilizzo di risorse pubbliche per lo svolgimento di attività diverse da quelle oggetto delle consulenze».

L’istruttoria è stata aperta dopo le notizie pubblicate a metà novembre da alcuni quotidiani, secondo cui alcune persone (fra le 10 e le 15), assunte al ministero del Turismo come consulenti per il rilancio dell’immagine dell’Italia, avrebbero in realtà svolto attività di partito.

Secondo quanto si è appreso, si tratterebbe di persone provenienti da ambienti diversi, ma tutte quante caratterizzate dal fatto di avere lavorato nel settore dello spettacolo nelle televisioni Mediaset.

Pur essendo a libro paga del ministero o di strutture collegate, avrebbero svolto attività nei Circoli della Libertà, in particolare in Lombardia. […]


http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2010/12/17/AMSy4JUE-indagine_consulenti_brambilla.shtml

silvanetta* . Commentatore certificato 17.12.10 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eliminare il denaro cartaceo...l'ho già detto sotto!!
Ogni movimento anche se pur minimo dovrà essere rintracciato e comunicato in tempo reale all'Agenzia delle Entrate attraverso il POS.

***

complimenti. non potevi sostenere meglio la causa del nuovo mondialismo schiavistico.
lo capisci che queste misure, compresa quella che hai proposto, servono solo a ottenere il controllo TOTALE delle persone? intendo ovviamente delle persone normali, che non hanno beni al sole, che tirano a campare, che HANNO TOLTO I SOLDI DALLA BANCA DA 7 ANNI come il sottoscritto, per esempio.
perchè è INSANO mentalmente e psicologicamente e antropologicamente, affidare le proprie vite al potere bancario e al controllo del dio denaro.
tutti i potenti avranno sempre i mezzi per aggirare questi controlli, mentre la gente comune, come il sottoscritto, verranno sempre più asservite e sottoposte al demone.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 17.12.10 21:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vaffanculo a me, ogni volta che mi lamento per qualcosa ma non alzo un dito per cercare di risolverla.

Vaffanculo a me, ogni volta che vedo passare vicino un politico, un banchiere, un dirigente statale o pubblico e non lo saluto dicendogli -Salve delinquente usurpatore-.

Vaffanculo a me, ogni volta che leggo o guardo un video sulle ingiustizie commesse dai poteri forti e non lo giro a tutte le persone che conosco.

Vaffanculo a me, ogni volta che un mio familiare guarda in tv programmi inutili, disinformativi e dannosi come Grande Fratello, non faccio niente per distoglierli dalla tv.

Vaffanculo a me, ogni volta che mi compiaccio vedendo eroi che scendo in piazza a protestare ed io rimango a casa con la scusa del lavoro o dell'abitare troppo lontano.

Vaffanculo a me, ogni volta che la mattina apro la mia attività e con enormi sacrifici vado poi a pagare le tasse, mentre chi amministra male le tasse da me pagate si arricchisce e sistema nel benessere familiari, amici e portaborse.

Vaffanculo a me, quando non chiudo il c/c in banca ogni volta che mi sento truffato per spese e commissioni esagerate.

Vaffanculo a me, quando vedo e faccio finta di non vedere, quando sento e faccio finta di non sentire, quando subisco e faccio finta di non subire per paura di esplodere e cambiare radicalmente la mia vita, il mio ego la mia reputazione.

HASTA LA REVOLUCION!

maurizio b., porto empedocle Commentatore certificato 17.12.10 21:47| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rgazzi..mi avete fatto secco il colombo..non vola più.
Non è che pensiate che i credo che gli asini volino vero?
Un saluto comunque(era uno sfogo)!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 17.12.10 21:41| 
 |
Rispondi al commento

In pratica chi compra un motorino viene segnalato al FISCO, chi riporta 100 milioni di euro su cui aveva evaso al 100%, paga il 5% e rimane intoccabile...ci manca solo che gli mandino una nota di buona condotta.

in realtà sappiamo tutti che questo è uno dei tanti segnali che conducono al microchip infilato su per il culo a ciascun cittadino....a parte i privilegiati e la casta, ovviamente.

se gli italiani invece di vedere umilio fido e l'insetto necrofilo in tv, capissero cosa sta succedendo, ci sarebbero 10.000 piazzali LORETO in tutta italia.
pensate che bello.

ribadisco il concetto più volte espresso: l'unica soluzione è l'ELIMINAZIONE FISICA di TUTTI I POTENTI.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 17.12.10 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su La7:

Dalla Bignardi ospite Reinhold Messner...

Ammazza ....

é uguale uguale al Bepun Grillo Nazionale....

Fateci caso...

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 17.12.10 21:37| 
 |
Rispondi al commento

OT
no dai ragazzi, questa è fortissima.
Finalmente il PD ha deciso di dichiarare guerra contro Calearo...come?
Franceschini l'ha eliminato dagli amici di Facebook:
http://www.giornalettismo.com/archives/104911/franceschini-calearo-facebook/


Ha detto la mia consorte (liguro-apuana), che se diventassi brigante 'buono' (tipo Robin Hood...), mi seguirebbe. Se sterzassi verso quello 'cattivo' (tipo Carmine Crocco), ci dovrebbe pensare!
Ora comincio a pensar pur io...

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 17.12.10 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Primo posto nella classifica dell' evasione in Europa e terzo posto al mondo per pressione fiscale nel 2009..dietro solo a Danimarca e Svezia, che hanno politiche sociale che noi neanche ce le sognamo! Dobbiamo essere fieri di questo governo del fare, ci sta portando in cima alle classifiche!
www.bloud.it

flavia g. Commentatore certificato 17.12.10 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Si dice, "leggenda metropolitana" che con l'evasione fiscale guadagna la grossa azienda,
le grosse catene commerciali con quantità di casse per pagare , nei periodi delle feste, in occasioni particolari, cosa fanno secondo voi?
"pare" che usino diversi registratori di casa "defiscalizzati", cioè scontrini finti che non vengono contabilizzati fiscalmente,
immaginate un supermercato che ha 30 cassiere, ne usa 5 non fiscali, un incasso medio al giorno di 30.000/40.000 a cassa , per 20/30 giorni
quanto fà?
vorrei creder che sia solo una leggenda metropolitana ma, come si dice, voce di pololo....


g a., roma Commentatore certificato 17.12.10 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una curiosità...
ma che cavolo ha fatto Berlusconi al volto che è pieno di cicatrici e di bozzi? E' per caso caduto col triciclo?

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 17.12.10 21:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

transazioni superiori a € 3500,00?
Meno male che le escort mi costano di meno!

carmine d9 Commentatore certificato 17.12.10 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Ghigliottine?
E a cosa servirebbero?
Basta un piccolo taglio poco al di sopra della cistifellea, con un dito si tira fuori la prima sezione del tenue, colpo secco e virulento strattone: le viscere nelle tue mani! Con un agile gesto le si attorcigliano attorno il collo, a mo' di cappio, e zack...
L'impiccagione perfetta.
Venite, venite, politici tutti, altro giro, altro fiocco...

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 17.12.10 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma lo sapete che oggi è permesso, ad un lavoratore in età di pensionamento andare in pensione e poi essere riassunto dalla stessa ditta e percepire così, legalmente, stipendio e pensione??????
Oltre a pagare noi tutti la pensione ad un lavoratore quest'ultimo continua ad occupare un posto di lavoro!!!!! e ci stupiamo che le cose non vanno bene......

pally ferretti 17.12.10 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedevo adesso il film "Frida"

cavoli .... que lindo mi mexico querido!

el sabor de tus frutas
tu gente umilde y sincera

Margarituccia tu che ne saprai mai sentire i profumi dei cibi a zochimilco in quelle barchete
tutte adobate con fiori fresche!

Ay mi tierra! que lindo sentir tu odore a
terra bagnata quando piove e il fresco e il calor intenso tutto insieme.

Leghisti! voi povere persone senza vita

che cazzo ne capite! si anche vostre mucche sono tristi ma sapete perche?

Perche ci siete voi! essere minuscoli che dalla vita non capite proprio niente!

senza vita senza sapore senza colore senza grazia
donne che non sanno sonrridere ne amare suoi uomini e uomini che danno pena

Voglia di mangiare mango nelle bianche spiaggie tropicali!

ragazzi questo negro stà con saudades!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.12.10 21:05| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'acquirente d'accordo con il venditore la solita manfrina per metterglielo nel culo...farà 10 assengi da 350 euro oppure gli dirà faccio lo scontrino da 350 uero ma lei me ne da 3.500!
Eliminare il denaro cartaceo...l'ho già detto sotto!!
Ogni movimento anche se pur minimo dovrà essere rintracciato e comunicato in tempo reale all'Agenzia delle Entrate attraverso il POS.
Si risparmierebbe tempo denaro,dichiarazioni del redditi,i Commercialisti e gli avvocati andrebbero a spalre la neve d'Inverno.
Cazzo sta nevicando !
Ciao a tutti.

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 17.12.10 21:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un'esercito di commercialisti,avvocati,dottori in economia e commercio sono al servizio di chi deve pagare le tasse.
Lavorano per far pagare il meno possibile,conoscono tutte le scappatelle,le scorciatoie le virgorle mal piazzate :
sono grandi professionisti!!!!!!!!!!!

Che cazzo...se si deve pagare per aver in cambio nulla meglio pagare lo studio di professionisti che e' anche assicurato contro errori di calcolo.

Pensate quanta gente perderebbe il lavoro se all'improvviso i nostri eroi politici applicassero un modo semplice ,giusto ed equo per le tasse.

Cari signori giustamente dite che i politici sono merda,cosa che condivido al 100%,ma sono anche strenui difensori di posti di lavoro !

Tale strenua difesa, va sottolineato,non serve solo alla difesa di questi posti di lavoro ma anche per salvare il loro culo.

CHARLES BUKOWSKI

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 17.12.10 21:03| 
 |
Rispondi al commento

BUON LOVORO E BUON NATALE IMPRENDITORE, CHE NON RIESCI AD INCASSARE QUANTO TI E' DOVUTO PER LAVORI FATTI PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, E ALTRO E CHE PERO’ DEVI PAGARE LE TASSE.

BUON LAVORO E BUON NATALE COMMERCIANTE "LADRO" CHE PAGHI SOLO IL 75,45 % DEL TUO REDDITO IN TASSE, E ALTRE IMPOSTE E ALTRO…

BUON LAVORO E BUON NATALE ARTIGIANO CHE IL PROSSIMO ANNO NON RIAPRIRAI LA BOTTEGA PERCHE’ OBERATO DI IMPOSTE E LACCIUOLI VARI...

BUON LAVORO E BUON NATALE A TUTTI VOI LAVORATORI AUTONOMI, CHE CONTRIBUITE CON LE VOSTRE TASSE A RENDERE PIACEVOLE LA VITA DI SENATORI, DEPUTATI, SINDACALISTI, SINDACALISTI CHE NON CONOSCONO IL VALORE DEGLI SPIPENDI E DELLE PENSIONI EUROPEE.

BUON LAVORO E BUON NATALE A VOI DIPENDENTI CHE OLTRE A QUELLA DEI SUDDETTI SINDACALISTI RENDETE CON LE VOSTRE TASSE PIACEVOLE ANCHE LA VITA DEI FUNZIONARI E DIRIGENTI DEI VARI MINISTERI CHE NON FUNZIONANO.

BUON LAVORO E BUON NATALE A TUTTI I DIPENDENTI PUBBLICI E PRIVATI E A TUTTI QUELLI CHE PAGANDO TASSE ASSURDE, E NONOSTANTE TUTTO CON SACRIFICI ENORMI TIRANO LA CARRETTA.

BUON LAVORO E BUON NATALE A VOI, ILLUSI, CHE QUALCHE COSA POSSA PACIFICAMENTE CAMBIARE. CI VOGLIONO LE GHIGLIOTTINE. ED ALLORA ….
ALMENO CAMBIERANNO LE PERSONE…

BUONGIORNO E BUON NATALE AI VENETI COMBATTENTI, NATURALMENTE A QUELLI ANCORA IN VITA, E TANTA GLORIA A QUELLI CHE NON CI SONO PIU'...CHE SARANNO GLI EROI DEL FUTURO. MA PURTROPPO, COME I PARTIGIANI IN PASSATO, BANDITI OGGI....

BUONGIORNO E BUON NATALE A VOI EXTRACOMUNITARI INCAZZATI, CHE FARETE VOI UNA VERA RIVOLUZIONE NEL NOSTRO PAESE E DARETE ANCHE A NOI UN PO’ DELLA VERA LIBERTA’.

BUONGIORNO E BUON NATALE TUTTI QUELLI CHE SONO IN GRADO DI PROCURARSI IL CIBO, LEGALMENTE, CON LA PROPRIA INTELLIGENZA O CON IL PROPRIO LAVORO.

BUONGIORNO E BUON NATALE A TUTTI I VERI UOMINI CHE NON SIANO PARASSITI... O POLITICANTI.

BUON NATALE ALLE DONNE CHE LAVORANO FUORI CASA E NELLA FAMIGLIA SENZA NESSUN VERO RISCONTRO ....

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 17.12.10 20:56| 
 |
Rispondi al commento

IO PAGO LE TASSE
SILVIO PAGA LE ESCORT
QUELLO CHE NON SOPPORTO E' CHE LE PAGA COI MIEI SOLDI
LUI GODE E IO PAGO

antonio f. Commentatore certificato 17.12.10 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Acquisto un'auto, valore € 15.000
Motore € 3.400
Carrozzeria € 3.400
ruote € 3.400
climatizzatore € 3.400
retrovisore € 1.400
E non ho bisogno di comunicare niente a chichessia.

antonio d., carrara Commentatore certificato 17.12.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Tu pensi di Sapere cos'è l'Amore , oppure lo Conosci, lo Accarezzi, lo Cavalchi?
Tu credi di Padroneggiare i tuoi Pensieri, l'Intima formazione, l'Evanescente sviluppo Pregnante?
Tu sei Convinta che la Politica influisca in maniera Totalizzante sui tuoi Moti dell'Anima, fin nel Profondo piu' Ascoso ed Oscuro, dove la Genero' il Parto di un Dio, dagli Attributi Femmina?
Oppur ne ammiri quelle Appendici di Pelle di Pollo, pezzi di Cazzo in viso e Palle di Natale per Favella a condurre la Rovina dei Popoli su Sedicenti Autorita'?

Guarda la Sfumatura della Neve, sulle Bugie di una Candela ascosta alla Finestra della tua Camera sul Mondo!
Riscopri l'Incanto e la sottile Vibrazione di un Innamoramento.
Tuffati ancora fra le mie Piume, a Turbinìo tra i Fiocchi.
Stiamo Volando, te n'Avvedi, Dolcezza mia....

enrico w., novara Commentatore certificato 17.12.10 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Negli USA, prima esecuzione con veleno per animali.
Che evoluzione, eh?
Meglio la vecchia, cara pietra lanciata dalla folla. E' molto meno umiliante per il condannato e la pratica conserva un certo fascino storico-religioso.

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 17.12.10 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dove lo trovano un'altro stato di imbecilli e ciula come l'italia ?

Elena Colombo
---------------------------------------------------

Effettivamente trovare un altro stato dove il 15% dei nordisti vota su una base secessionista gli esponenti dei mafioimprenditori che hanno consentito ai mafiosi "sudisti" di attecchire e prosperare al nord è veramente difficile.


Caro Beppe, se si levasse il denaro cartaceo e quindi i pagamenti fossero tutti rintracciabili con gli attuali sistemi elettronici(Card-Bancomat-ecc.) si risolverebbe il problema della evasione fiscale?
E la mafia e l'andrangheta il denaro sporco da riciclare se lo attaccherebbe al.... cazzo?
Cosa dici?

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 17.12.10 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Acquisti e vendite superiori a € 3500,00????
Cercherò di non farne assolutamente.....e se proprio vorrò il Rolex me lo comprerò all'estero....FANCULO!!!

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.12.10 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Quando leggo o sento in tv da parte dei politici parole di disprezzo, rabbia, sdegno, condanna contro i manifestanti violenti e le devastazioni, distruzioni, azioni non tollerabili, poi tutti a scambiarsi espressioni di solidarietà, sostegno
al governo, al sindaco di Roma , mi viene un senzo di nausea, mi rivolta lo stomaco e mi viene da pensare che i rivoltosi al loro confronto sono pecorelle, la classe politica ha fatto veramente danni pazzeschi, da criminali, come quello dello scudo fiscale, ed è per loro che io e tantissimi altri proviamo sdegno, rabbia, vergogna, e nonostante io sia contro ogni forma di violenza, forse l’unico modo per cacciare questi parassiti è una rivolta ad oltranza.

Francesco B. 17.12.10 20:43| 
 |
Rispondi al commento

la POLTRONA,il TRONO il parlamento SOVRANO.Questo per tantissimi è "IL PROBLEMA".Chi è disposto a cedere, lasciare il suo trono a uno sconosciuto del suo "PARTITO"? Se non si riesce a cambiare salutiamo la DEMOCRAZIA.Oggi siamo più vicini alla
"DITTATURA" che alla"PARTITOCRAZIA"
svegliamoci

damiano pipitone 17.12.10 20:40| 
 |
Rispondi al commento

I tempi:
C'è un cerchio che si stringe, e la gente
è intorno al cerchio e nel mezzo vi è tutta la
classe politica e dirigente del paese.

Erano le 3 e mezza del pomeriggio del 25 giugno
1876, nella zona del Little Big Horn.
Il Generale Custer si fidò del suo istinto che lo
aveva portato a sconfiggere tante volte dei
poveri indiani inermi. "Stupidi pellirossa" li
considerava, selvaggi e straccioni i quali
non meritavano di vivere, e che dovevano credere
a tutte le false promesse fatte dal governo
degli Stati Uniti, gli Yankee.
Custer era pieno di se ma si fidò anche dei suoi
ruffiani, il tenente Ronny Cooke e il capitano
Bryan Larsey, i quali gli confermarono che la
vallata era occupata da un paio di centinaia di
tende con non più di 3-400 indiani per la maggior
parte donne e bambini, perciò Custer diede il
comando di attaccare.
L'esercito di Custer era formato da poco meno di
2000 soldati, e sarebbe stato un gioco da ragazzi
avere la meglio sugli indiani presenti.
Peccato che dietro e tutto intorno alla vallata
si nascondeva il più grande accampamento Sioux
mai visto prima, oltre 10.000 indiani per lo più
guerrieri, e il centro della vallata era solo
destinato alle persone più deboli.
L'arroganza ebbe la meglio, l'ordine di attacco
da parte di Custer fu dato ugualmente.
Il finale è storia, Custer i i suoi vennero
massacrati.

Grande analogia.
Causa l'arroganza e la presunzione di alcuni
"potenti", queste cose si sono ripetute migliaia
di volte, è una conseguenza normale, perchè anche
il più tranquillo non può soccombere in eterno,
specie se poi i tranquilli ai quali si toglie
ossigeno e futuro cominiciano a diventare milioni.

Berlusconi non si deve dimettere, sono tutti gli
altri politici che se ne devono andare via
portandoselo con loro.


Moreno Corelli Commentatore certificato 17.12.10 20:34| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

feltri e belpietro fondano un nuovo giornale.Con i nostri soldi?

mariuccia rollo 17.12.10 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Corrado è incazzato

MA VA LA

sappiamo sappiamo sappiamo :-) hai pure ragione

Ciao corrado sono Gau dall'argentina, da quando vivo qui:
lavoro molto meno
basta molto meno per vivere
mi godo la famiglia (adesso sono a 5 figli)
e in

nuccio g., torino Commentatore certificato 17.12.10 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Voi chiamateli black bloc, e starete generando rabbia che può anche sfociare in violenza. Voi, che gambe accavallate mentre sedete comodi su poltrone dei salotti buoni della politica, siano essi i privè di palazzo o quelli di propaganda a mezzo televisivo, pensate di avere il dovere di commentare da genitore apprensivo. Voi, quelli che “anche io alla vostra età...”, “ai tempi in cui io contestavo...”, “quando anch'io scendevo in piazza a protestare...” e perciò “capisco la vostra rabbia, ma...”. A voi che vi presentate come la normale evoluzione del contestatore e voi che perciò stereotipate chi protesta e la protesta stessa; a voi che la etichettate, le affibbiate un marchio e poi la giudicate; a voi la rabbia che in piazza può assumere forme di violenza fa comodo per fingere dialogo ed imporre il vostro modello di lavoro, di università, di scuola, di società.


Sì perché, ad esempio, lo scorso 14 dicembre, nelle strade di Roma a manifestare, non c'erano studenti medi e basta; non c'erano universitari e basta; non migranti e basta; non solo i terremotati aquilani, né solo precari. Erano in piazza tutti insieme per reclamare dei diritti negati. Persone diverse e pezzi differenti di società, accomunati da due elementi almeno: l'impossibilità a progettare ed anche solo pensare un futuro, e la riduzione delle loro istanze a problema di ordine pubblico.
Negli ultimi anni, ed in particolare con il governo Berlusconi e Roberto Maroni a capo del ministero dell'Interno, ogni manifestazione è stata considerata solo sotto l'aspetto dell'ordine pubblico. Dalle contestazioni sull'apertura di nuove discariche smorzate con l'uso della forza, fino alle manifestazioni studentesche caricate dalle forze dell'ordine, passando per gli sgomberi forzati di presidi di lavoratori e le manganellate ai terremotati aquilani, la garanzia di ordine pubblico è stata l'unica risposta di un potere politico sordo. continua

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 17.12.10 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sfido chiunque a trovare una persona in Italia che non evade le tasse.
Ma come si può pretendere che un piccolo imprenditore non si dimeni nel cercare quale sia il metodo migliore per non pagare le tasse. Già è dura arrivare alla fine del mese evadendo le tasse, pensa se un piccolo imprenditore dovrebbe pagare tutto ciò che c'è da pagare.
Mio padre ha lavorato e pagato onestamente le tasse allo stato per 45 anni, ha goduto si e no 10 mesi una misera pensione di 600 euro al mese dopo di ciò è morto per colpa di medici incompetenti che hanno capito che aveva un ictus in corso dopo 10 ore di ricovero.
Ho 33 anni, ma di ingiustizie ne ho viste fin troppe. Evadere le tasse oggi giorno per un artigiano o un commerciante significa sopravvivere non arricchirsi.
Il fatto preoccupante è che ogni giorno che passa vedo sempre di più affondare verso il fallimento la nostra piccola azienda familiare che ha alle spalle 90 anni di attività, e come me sta la quasi totalità di artigiani e commercianti in Italia.
Ormai in tutto il paese per colpa delle leggi corrotte che si sono fatti i parlamentari passa l'idea che se sei onesto e adempi i tuoi doveri sei proprio un cogli..ne, mentre se rubi e ti arricchisci allora sei scaltro e intelligente. Ma continuando così, dove andremo a finire?
ASPETTO CON ANSIA UN TERREMOTO E UNO TSUNAMI MORALE NEL POPOLO ITALIANO!
Non voglio illudermi, ma già, avverto le prime scosse sismiche.
HASTA LA REVOLUCION!

maurizio b., porto empedocle Commentatore certificato 17.12.10 20:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione


L'evasione fiscale, in Italia, non è più da considerarsi come un reato vero e proprio ma, più che altro, una normale "legittima difesa" nei confronti di questo stato.....lo ha deciso la cassazione a patto che, l'evasore in questione, si è imbattuto almeno una volta in trasmissioni come quella di Report!!

Roberto S., milano Commentatore certificato 17.12.10 20:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dirò una cosa banale, c'è in giro un malessere in costante aumento una rabbia che stà per raggiungere il famoso livello a cui basta una goccia per traboccare, c'è solo da aspettare x vedere quale sarà o fra quanto avverrà.
Questa considerazione mi viene dopo aver letto i commenti ad una notizia apparsa sul sito di Quattroruote, noto sito di estremisti e antibelusconiani...
ecco il link: http://www.quattroruote.it/notizie/economia/conferenza-unrae-previsioni-nere-per-il-mercato-italiano
ecco leggete i commenti dei lettori, forse una notizia come questa un paio di anni fà nn avrebbe generato gran parte di questi commenti, forse è un segno che il livello è già alto, mi chiedo, ma quante gocce mancheranno?

David Maccioni 17.12.10 20:09| 
 |
Rispondi al commento

maledizione come è vero!ma noi poveri dipendenti che dobbiamo mantenere tutti che facciamo?delocalizzati,maltrattati,cassaintegrati,mobilizzati,licenziati,precarizzati, ma sempre li a pagare insieme a quei pochi autonomi onesti che non si sa come fanno a stare in piedi,che brutta fine faremo continuando così.

roberto piergentili Commentatore certificato 17.12.10 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Il mio fegato finirà per scoppiare. Non ne posso piu

mariuccia rollo 17.12.10 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Non ho capito bene,
il 54,5% del reddito inevaso?
Scusate ma non capisco,
forse significa che in Italia,
si evade più della metà del reddito?
Quindi più di metà del PIL?
Beh.. in questo caso altro che 120 mld. di evasione, il PIL italiano è di circa 1500 mld.
Tra l'altro 120 mld. di evasione
erano la stima del centro studi di confindustria,
che notoriamente in questo campo non è esattamente disinteressata,
e le cui stime sono quindi
sempre più che prudenti.
E più probabile che l'evasione
sia vicina al triplo di questa cifra.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 17.12.10 20:04| 
 |