Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Metastasi - Gianluigi Nuzzi


studenti_Roma_22_12_10.jpg

Intervista a Gianluigi Nuzzi, giornalista e autore di "Metastasi":
"Sono Gianluigi Nuzzi, ho scritto “Metastasi” subito dopo “Vaticano Spa”. Il successo criminale della camorra da una parte e dall’altra le centinaia di arrestati che segnano la vita di questa criminalità organizzata partita dalla Campania alla conquista del mondo, ha una storia più eclatante rispetto a quella della ‘ndrangheta in termini di retate e di arresti. Per diversi motivi: innanzitutto perché nell’associazione criminale della camorra, il vincolo associativo è unicamente legato a quello dell’organizzazione. Mentre è assai difficile trovare un pentito di ‘ndrangheta perché i locali, i clan sono chiusi da patti non solo criminali, ma anche di sangue, tra ‘ndranghetisti ci si sposa tra primi cugini, molti boss della ‘ndrangheta hanno anche un vincolo massonico se appartengono per esempio alla Santa, all’organizzazione di élite dell’‘ndrangheta.
Continua


La 'ndragheta è un virus (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
Tra i camorristi invece i pentiti si contano a centinaia e l’organizzazione della camorra agli occhi dei cartelli colombiani, per esempio, riscontra meno fiducia e attendibilità rispetto al cartello calabrese. Oggi la ‘ndrangheta, da associazione criminale poco valutata, da mafia non dico rurale, ma abbandonata nel territorio della punta della nostra penisola la troviamo in tutto il mondo e è quasi monopolista nell’importazione della cocaina in Europa.
C’è un po’ di sorpresa che noi giornalisti di Libero, Claudio Antonelli e io che abbiamo firmato questo libro, siamo andati a fare un’indagine di questo tipo.

'Ndragheta international (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
Credo che le capacità di mimetismo della ‘ndrangheta sfuggano, credo che noi abbiamo un problema culturale a tutti i livelli come giornalisti, politici, non addetti ai lavori, al di là dei magistrati e delle forze dell’ ordine, Avvocati, commercialisti, a Milano c’è un problema con i commercialisti, l’ordine dei commercialisti di Milano ha istituito un ufficio di consultazione per i casi di riciclaggio,

La Lega e la 'ndragheta (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
La ‘ndrangheta è molto attenta, nel libro si raccontano molti episodi sulla valutazione di società in crisi per fagocitarle. Credo che i narcotrafficanti dovrebbero essere equiparati a chi attenta all’integrità degli Stati e quindi dei terroristi e fare una battaglia culturale sicuramente, una battaglia giudiziaria, ma anche una battaglia politica e comunitaria, un po’ come ha fatto Washington dopo l’11 settembre.

23 Dic 2010, 16:47 | Scrivi | Commenti (17) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

volete sapere la verità?
leggete http://blog.carodirettore.com/
Nuzzi sei solo un falso, non è certo con le tue menzogne che si combatte la ndrangheta

Claudia Bazzocchi 31.01.11 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Scherzo mancino

Ninna,nanna,
ninna nanna.
andate tutti
a far nanna.


"siamo belli,
siamo cari:
Ti lasciamo
ai tuoi affati."

Ninna nanna,
ninna nanna,
siamo stanchi
di far la nanna.


Ci svegliamo
e sotto gli occhi,
son spariti
i baiocchi.

Cuccuruccucu
cuccuruccucu.
l'uccellino
non canta più?

dalle Poesie di Alma Gemme

alma gemme 01.01.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che lo potrò leggere "Metastasi", tenuto conto che dopo aver letto Vaticano spa sono dubbioso della terzietà dell'autore visto che, non perde occasione di pronunciare in modo strumentale il nome del Presidente Andreotti al quale, “a mio parere” ognuno di noi dovrebbe essergli Grato e Riconoscente per tutto quello che ci ha dato e che mai nessuno riuscirà a fare altrettanto.

EUGENIO FINOCCHIO 31.12.10 13:42| 
 |
Rispondi al commento

"Scendo in campo","coalizione a 3 punte","il nostro centravanti prende colci e l'arbitro(Scalfaro)non interviene,Forza Italia,gli Azzurri ecc.ecc.Linguaggio non casuale,nel paese di Guelfi e Ghibellini.O Berlusconide o Comunista.I commenti su Nuzzi confermano l'efficacia di questa strategia.Non puoi srivere Vaticano S.P.A da articolista di Libero.Devi essere per forza come i Feltri i Sallustri i Belpietro.Che grave colpa l'onestà intellettuale.Nel Paese di Fantozzi è imperdonabile,anche perchè dimostra che è possibile,che si possa fare e.....addio a tutte le giustificazioni.Salta l'omologazione dei PENNIVEMDOLI.Un Grazie a Nuzzi.Grazie di Sinistra ma non Sinistro.Paolo

paolo mariotti 24.12.10 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Nuzzi, ma dov'è la cura preventiva di questo Governo?
Può un pluricondannato in sede definitiva, un pluriamnistiato (non si da all'innocente ma al condannato), un pluriprescritto (non si da all'innocente ma al condannato), un pluridelinquente, pluripregiudicato, massone piduista da scomunicare, plurisovversivo far qualcosa di buono come Berlusconi?

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.12.10 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Che ci fa a Libero un cronista del genere?

Pierpaolo Pedicini, Benevento Commentatore certificato 24.12.10 15:31| 
 |
Rispondi al commento

la lega fa il gioco delle mafie
quando dice che la criminalità organizzata è un fenomeno meridionale
e, stimolando il razzismo dei settentrionali, vuole dargli ad intendere che il nord è automaticamente immune.
non so quanta malafede ci sia in questo atteggiamento, ma so che è una strategia dolosa e cattiva: in ogni caso produce il male.

gaab rius Commentatore certificato 24.12.10 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Nuzzi? Scrive su Libero Nuzzi? Qualcosa non torna.

S. M. Commentatore certificato 24.12.10 08:29| 
 |
Rispondi al commento

personaggio dall'aria non troppo simpatica che inizialmente in tv pareva quasi filo berlusconiano e che per qualche motivo esoterico si è rigirato.....

anche io all'inizio avevo creduto nella possibilità di fare un qualcosa di moderno e dliberale con le capacità di un boss delle telecomunicazioni ma poi quando ho visto che di liberale c'era poco e niente tranne la possibilità di qualcuno di fare liberamente tutto e per gli altri di fare sempre meno.........

forse è capitato così anche a Gianluigi Nuzzi e si è ricreduto?

bruno bassi 24.12.10 01:47| 
 |
Rispondi al commento

provate a dare un'occhiata a questo link: http://www.gestoricarburanti.it/redazione/il-settore/le-compagnie-petrolifere/3008-qeni-ha-evaso-accise-sul-gas-per-17-miliardiq
Eni che evate 1,7 miliardi al fisco italiano e quando mai ne parla la tv?

Gian Pietro Girelli 23.12.10 19:20| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
ANCHE L'ANDRANGHETA E' UN BEL VIRUS,CHISSA' CHE NE VENIAMO FUORI,OTTIMA L'IDEA DEL LIBRO
ALVISE

alviseafossa 23.12.10 18:25| 
 |
Rispondi al commento

"Per me è inaccettabile che qualcuno possa competere con me con capitali sporchi e possa abbattere la concorrenza e fare chiudere l’azienda."

Ecco. Questo è il _vero_ problema. Questo è il danno più grosso che creano le varie mafie alla società.

Andrea F. Commentatore certificato 23.12.10 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Beppe guarda che stai facendo troppa pubblicità a questo signore che al contrario proprio ieri pomeriggio ho sentito su rai 1 da sposini ti/ci accusava di fomentare lo/gli scontro/i attribbuendo a berlusconi (suo datore di lavoro)tutti i mali della nostra società. Si capiva che l'accusa ti/ci era rivolta dal fatto che questo signore ha proferito più o meno queste parole: quelli che chiamano psiconano il presidente del consiglio. Non serebbe il caso di chiedergli cosa ne pensa invece lui dello psiconano???

Luigi Papandrea 23.12.10 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intendevo Nuzzi, ovviamente! Gli chiedo scusa.

Reve ng Commentatore certificato 23.12.10 17:23| 
 |
Rispondi al commento

il piu' bel regalo di natale insieme al dvd di woodstock x il 2010

roberto bonifacio 23.12.10 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Luzzi, un giornalista con le palle, punto!

Reve ng Commentatore certificato 23.12.10 17:17| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori