Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Molestie telefoniche

  • 36


Hitler_e_la_Telecom.jpg
In futuro, a Natale e a Santo Stefano le promozioni telefoniche potranno essere fatte SOLO dalle 10 alle 19. Era ora che la nostra privacy venisse finalmente tutelata e non ci rompessero i cosiddetti almeno durante la cena o un film. Il merito è tutto della nuova disposizione sul telemarketing promossa da Assotelecomunicazioni-Asstel che "impegna le aziende al rispetto del cittadino dettando regole severe". Il codice di autoregolamentazione per le telecomunicazioni prevede che il cittadino possa essere disturbato con le offerte più svariate solo dalle 9 alle 21.30 nei giorni feriali e dalle 10 alle 19 nei fine settimana. Oltre a prenderci per i fondelli se ne vantano pure. Se squilla il telefono mentre mangiate il panettone sapete già cosa rispondere.

24 Dic 2010, 18:25 | Scrivi | Commenti (36) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

  • 36


Tags: Assotelecomunicazioni, Asstel, minipost, promozioni telefoniche, telemarketing

Commenti

 

Io vi parlo della mia esperienza anche io come molti colleghi nonostante i mille sacrifici x studiare e laurearsi sono finita a lavorare in un call center...purtroppo soprattutto qui in sicilia non si trova altro.Premetto che capisco perfettamente che le persone sono bombardate di telefonate commerciali però c è gente davvero maleducata chi ti augura di morire..di avere un brutto male una volta mi è stato detto bruscamente di cambiare lavoro perche questo rompeva i cosiddetti x dirla in maniera pulita...beh se avessi avuto alternativa non ci avrei pensato due volte...addirittura chi chiede i miei dati x drnunciarmi come se fosse colpa mia...come se nn avessi gia abbastanza problemi lavoro 6 ore al giorno dal lunedi al sabato sperando di fare almeno 6 contratti x riuscire a prendere 300 euro si avete capito bene una vera e propria miseria...capisco che a chi sia dall altro lato della cornetta nn interessi nulla ma esorto tutti almeno una volta a mettersi nei nostri panni quindi piuttosto che insultarci mettete giu la cornetta almeno ci evitate i vostri delire e noi andiamo avanti :)

giulia barone 14.09.15 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Corretto qui potete smettere di avere questi fastidi

http://www.brokerperlatelefonia.it/consigli-ed-assistenza-gratuit/registro-pubblico-delle-opposizioni/

Matteo Calloni (broker per la telefonia), Fucecchio Commentatore certificato 23.03.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole tanto a rispondere con un "no grazie"???
Evidentemente nessuno qui ha mai lavorato in un call center, beh purtroppo io si. Se mandate a fanc**o un operatore, a mio parere, vi dimostrate solo ignoranti e cafoni dato che è una persona che sta lavorando e se vi chiama a quell'ora di sicuro non è per colpa sua (ma dei capi che glielo impongono, come è capitato a me), quindi, dato che mi sono trovata varie volte dalla parte dell'operatore, dico a questi ignoranti di andarci loro affanculo, perchè se gli operatori vodafone, tim (nel mio caso ero tim e sono stata anche sky che funziona ugualmente) e via dicendo vi contattano al cellulare è perchè VOI avete dato IL CONSENSO A RICEVERE PROMOZIONI, OFFERTE E VIA DICENDO perciò il numero viene inserito in queste liste. Se non date il consenso, il problema non si pone proprio.
Poi, una cosa divertente che ho notato lavorando all'assistenza clienti inbound è che parecchi chiamano chiedendo offerte vantaggiose, lamentandosi proprio sul fatto che non vengono mai contattati per promozioni speciali....poi vai a vedere e non hanno il consenso!!! Fate pace cor cervello!!!!

isabella l., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.01.11 03:51| 
 |
Rispondi al commento

Sono fuori elenco ma le telefonate mi arrivano lo stesso, soprattutto da Tele2 una volta al mese.
E si segnano anche le mie risposte.

Sapete come fanno? non solo esistono elenchi regionali (non mi chiedete cosa vuol dire) ma i COMUNI vendono le proprie liste a telecom, rai, enel etc...altrimenti come farebbero a fare i controlli incrociati ?

beatrice rendani 30.12.10 15:20| 
 |
Rispondi al commento

...ma vogliamo scherzare ?

C'è dal 2003 il famoso Decreto 196 che stabilisce che solo gli abbonati a fianco del numero telefonico (banca dati unica nazionale) dei quali compare una bustina e una cornetta hanno dato il consenso per la pubblicità postale e telefonica.
E' vero che il loro numero non compare nelle chiamate, ma registrando la data ed ora si può fare una denuncia contro ignoti alla autorità giudiziaria che provvederà d'uffico a reperire il nominativo e a comminargli la giusta sanzione.

Ugo Cappelletti 28.12.10 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti.. allora ragazzi per risolvere il problema io ho comprato 2 cordless hiphop della telecom con il blocco delle chiamate riservate, ovvero quando ip numero è sconosciuto ( anonimo ) il telefono di casa non squilla!!! cosi facendo ho ridotto del 100% le chiamate pubblicitarie e gli scherzi telefonici!!! npn rispondete male alle persone che vi cbiamano, anche se so che sono fastidiosi, ma purtroppo è il loro lavoro e non possono farci nulla poverini.. dovremmo prendere a parole i proprietari delle aziende...

Peppe 28.12.10 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
Capisco che il telemarketing sia fastidioso. Ma credetemi che è l'unica alternativa di lavoro l'altra sarebbe andare a rubare o spacciare non è nè gratificante nè pagato bene anzi direi una miseria. Ti trattano come nessuno sia i tuoi capi che quelli che chiami per fare un contratto con le ricche compagnie e a te spettano pochi euro. Quindi cercate di capirli o create un posto di lavoro per i giovani disoccupati del sud.

Adriano 26.12.10 12:32| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

la tua libertà finisce dove inizia la mia,
sarebbe semplice se anzichè lasciare il silenzio assenso per le liste pubbliche marketing si facessero delle liste pubbliche solo per i consenzienti autenticati a ricevere marketing telefonico o nelle cassette della posta io mediamente getto 2 kg di carta a settimana per colpa di supermercati assicurazioni banche o quant altro! fancul

io me (me io), Agorà Commentatore certificato 25.12.10 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Gent. Sig Giuseppe

oggi, sfogliando La repubblica, mi imbatto in una pagina intera comprata da finmeccanica. Fa gli auguri a me, di buon natale, LA FESTA DEI BUONI, anche da parte dei suoi 75mila dipendenti dei quali 43mila in italia. Una industria che mi fa gli auguri di natale, la festa dei buoni e della bontà e dell'amore, che COSTRUISCE ARMI. Roba che ammazza. Roba che fa male. Male agli altri. Male e basta. Be, attraverso questa pagina vorrei restituire gli auguri. VAFFANCULO.

marco ottino 25.12.10 14:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sito ufficiale per comprare TrueCall è questo

http://www.truecall.co.uk/

GrilloGingillo♠ 25.12.10 12:01| 
 |
Rispondi al commento

La soluzione è TrueCall apparecchio-filtro blocca le telefonate indesiderate
il filtro di TrueCall interviene, intercettando tutte le chiamate e lasciando passare solo quelle di cui riconosce il numero da una lista compilata e approvata dal titolare della linea telefonica solo se si supera questo esame, il telefono squilla.

http://www.repubblica.it/2008/10/sezioni/scienza_e_tecnologia/telefonia-fissa/stop-chiamate-spam/stop-chiamate-spam.html

GrilloGingillo♠ 25.12.10 11:56| 
 |
Rispondi al commento

lavoro in un ufficio privato e almeno 2 volte al giorno riceviamo telefonate di operatori telefonici che vogliono parlare con il titolare per proporre vantaggiosissime iniziative .....
si lascia la telefonata in attesa qualche minuto e poi si risponde "il titolare non è interessato"
PERO' CHE PALLE! ed è odioso quando tu dici "scusa ma sto lavorando" e ti senti rispondere "ANCh'IO!"

manuela m., bologna Commentatore certificato 25.12.10 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non prendo mai nessuna tessera di socio ai supermercati o negozi. Non mi possono comprare con una tessera. Queste promozioni inutili e ridicole.... .... diteci quanto dobbiamo pagare e noi paghiamo, se la merce vale il prezzo lo paghiamo volentieri.... .... ("i fratelli Capone hanno sempre pagato" poi ...., da "Totò, Peppino e la Malafemmina").

Stefano G. 25.12.10 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Per chi il telefono lo usa per lavoro ed è obbligato a rispondere per diversi motivi, le ore di pranzo diventano un tormento. Le tre maggiori compagnie telefoniche martellano senza sosta incuranti del fatto che ti hanno già telefonato ieri e l'altro ieri e ancora il giorno prima. Dispiace per quei giovani sottopagati dei call center che sono buttati allo sbaraglio, però alle volte un vai a quel paese ci scappa proprio.

g.n. 25.12.10 09:42| 
 |
Rispondi al commento

La limitazione dell'orario è poco. Occorre che le chiamate pubblicitarie siano segnalate da un prefisso telefonico particolare.

Stefano De Pietro 25.12.10 07:02| 
 |
Rispondi al commento

Ho dovuto togliere ilmio nr. di telefono dagli elenchi telefonici, neanche fossi una star! Nonostante ciò mi arrivano tuttora chiamate pubblicitarie ed alla mia richiesta di dove abbiano carpito il mio nr mi è stato risposto: 1)da liste che gli vengono fornite di ui ignorano la provenienza 2) da elenchi non aggiornati. Una volta mi è arrivata una telefonata pubbliitaria alle 22,50 ed alle mie ingiurie verso l'operatore mi sono sentito rispondere:"ma io sto lavorando".
Il problema del ns paese fondamentalmente è che purtroppo ha una classe politica che non pensa al benessere dei cittadini, li porta costantemente all'esasperazione poi da un piccolo contentino non per risolvere il problema ma solo per riportarlo entro la soglia di sopportazione.

vainer marchi 25.12.10 03:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Disdiciamo tutti il traffico voce e ciao..
Oppure cambiamo abbonamento e quindi numero, e diffidiamo la compagnia telefonica a pubblicarlo sugli elenchi.
Boicottiamo le compagnie telefoniche che forniscono i nostri numeri alle agenzie di pubblicitià.
Stacchiamo la spina del telefono quando non vogliamo "essere rotti i coglioni"..

Roberto Ferrari 25.12.10 02:38| 
 |
Rispondi al commento

Gli ho gia' risposto con ZERO SPESE per NON AVERE E MAI AVRO' NESSUN TELEFONO. ( 10 EURO ANNUE PER MANTENERE IL NR. E CHIAMATE PER EMERGENZA. stop.)

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.12.10 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Buona Sera e buon Natale. Volevo dire la mia. Io capisco che rompano le scatole e sopratutto se t chiamano a casa e'inaccettabile che lo facciano a certi orari pero' e' altrettanto vero che dietro al vostro telefono c'e una persona che d certo non sta in una buona posizione x fare questo tipo d lavoro. Magari x mantdnersi gli studi o per tirare su un bambino come molte donne madri. Pensate che dopo il vostro vaffanbicchiere c'e il loro capo che magari non gli conferma il lavoro i eventuAle proroga. Dovreste farvi un giro in call center e capire un Po di cose.

paolo ricetti 24.12.10 23:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vodafone mi ha telefonato, ho detto gentilmente che non mi interessava. dopo 1 ora mi chiamano sul cellulare, sempre gentilmente li dico chr non mi interessa ma questo non molla. ho dovuto sbattergli giù il telefono. giorno dopo di nuovo, mentre lavoravo. gli dico che non mi intressa, 2 secondi richiamano, alzo un pò la voce e attacco, 2 secondi e richiama, butto giù senza parlare, 2 secondi e richiama. mi sono incazzato così tanto che non credo che questo mi richiamerà ancora. vodafone è la più rompicoglioni di tutte. non dite mai di si, potrebbe capitarvi di vedervi attivare un contratto come successo ad un' amica solo 2 mesi fa. non ha ancora risolto

ettore z 24.12.10 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non serve rispondere male, fate una bella chiamata al vostro gestore telefonico e chiedete di essere cancellati dall'elenco per le varie promozioni pubblicità o quant'altro ,se continuano le telefonate , fatevi dare dati titolare trattamento dati e scrivete una raccomandata (e si purtroppo bisogna pagare) , e in futuro fate attenzione a quando compilate qualsiasi foglio con la richiesta di trattamento dei dati dovete dire che non intendete ricevere comunicazioni commerciali. Io non ricevo chiamate commerciali e in questo modo sono riuscita ad evitarle anche a mia mamma. In Italia abbiamo una legge sulla privacy che non è poi così male. Buon natale a tutti

Maria Rosa Mangione 24.12.10 22:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla fine per poter cenare o pranzare in santa pace (invariabilmente chiamavano quando stavamo mangiando), ho dovuto mettere una segreteria telefonica, avvertendo parenti e amici di chiamare quando sentono il messaggio registrato perchè a loro posso rispondere, mentre i rompicoglioni non parlano nemmeno quando sentono il messaggio riattaccano.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.12.10 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Fate un regalo anche alle famiglie che hanno bambini autistici regalando loro un po' di speranza, fategli vedere questo documentario!

http://www.youtube.com/watch?v=iwKSqPk1j5Q

Curare l'autismo è possibile, e NON servono medicine, fate passare la voce!

Dusty 24.12.10 20:35| 
 |
Rispondi al commento

quando telefonano... rispondiamo tutti vaffanculo!!!!!!!!

emanuele sandrone 24.12.10 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Beh... considerando che in media un lavoratore si sveglia alle 7 del mattino e alle 10 di sera è già quasi cotto.... che dire: è come se rompessero i cogl**** ugualmente quasi 24h su24!

Marco Corrias 24.12.10 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma quelli che chiamano di solito sono incolpevoli lavoratori dei call center.

Non trattateli male, ma solo un : no grazie e riattaccate.

Vero Falso 24.12.10 20:16| 
 |
Rispondi al commento

io rispondo male a tutte l'ore! :-)

paola carletti 24.12.10 19:50| 
 |
Rispondi al commento

scusate ma questo è un tema dolente

voi vi rendete conto dello che fanno con tutti noi ogni giorno??

vai al metro di milano e hanno piazzato dei mega tv pasando publicità!

a barcellona ascoltate musica sinfonica!

bella diferenza no?

col telefono privato di ogniuno di noi dovrebbe avere la TRANQUILITà di non essere DISTURBATO con questa cazzo di pubblicità violenta

casa mia è casa mia! e non tollero pubblicità ne niente che non sia personale-

in brasile è proibita questa cosa!

noi invece di andare avanti ci pieghiamo a 4 zampe

festeggiate perche la adiconso o cazzo sia vi da un orario??

ma vaffanculo a la pubblicità ovunque dal berlusconismo e a chi non blocca questa violenza

io ho cancellato mio numero di casa per questa cagata! uso solo il cellulare

sarò imbecile ma non permetto che invadano più dello che fanno già ... e mi viene in mente il prete che arriva a chiedere soldi senza appuntamento!

dopo la ultima chiaccheratta non è venuto più

intanto cristo non ha bisogno di soldi!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.12.10 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Ridiamo per non piangere...

Giancarlo gv, messina NO PONTE 24.12.10 18:44| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori