Innamorato pazzo

bersani_preservativi.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Bersani, quel vecchietto che ti osserva da una panchina con le maniche arrotolate con la speranza di carpirti un voto, ha preso coraggio. Per cacciare Berlusconi da Palazzo Chigi ha deciso di portargli 10 milioni di firme che raccoglierà in un mese con diecimila gazebo. E' la "campagna di febbraio". Una via di mezzo tra la presa del Palazzo d'Inverno di Lenin e gli otto milioni di baionette di Mussolini che disse con profetica lucidità: "E' dunque un grande ramo d'ulivo che innalzo... Attenzione, questo ulivo spunta da un'immensa foresta: è la foresta di otto milioni di baionette bene affilate e impugnate da giovani intrepidi e forti." Da otto milioni di baionette a dieci milioni di firme con la benedizione dell'ulivo il passo è breve.
Bersani ha tuonato con la sua esse blesa: "Lui pensa di parlare di magistratura e non rispondere delle cose di cui deve rispondere". D'Alema un po' se l'è presa. Credeva alludesse. Ancora a rivangare con la storia della Forleo e della sua intervista sulla magistratura a Canale 5. Bersani ha rimarcato implacabile: "Io sono nettamente contrario alle elezioni. Ma non illudiamoci, se si va a votare con questa legge e lui vince, poi farà di tutto per andare al Quirinale e avrà i numeri per farcela". La legge elettorale, la legge porcata di Calderoli, non è stata mai messa in discussione dal Pdmenoelle nei due anni di governo Prodi. Questa legge è figlia di ogni partito presente in Parlamento, benvoluta da tutti. Bersani si è anche intristito al pensiero dello psiconano:"Lui è lì e rimarrà lì finchè gli sarà consentito". Già, chi lo ha consentito? Il governo sarebbe caduto da tempo se il Pdmenoelle fosse stato presente in aula al voto di fiducia sullo Scudo Fiscale. Berlusconi non sarebbe neppure in Parlamento se l'opposizione avesse introdotto la legge sul conflitto di interessi. Berlusconi non avrebbe il controllo delle televisioni se D'Alema non gli avesse cucito su misura una legge nel 1999 (altro che Bottino Craxi).
Bersani ha comunque un sogno. Ascoltare Topo Gigio Veltroni nel suo secondo discorso al Lingotto di domani, 22 gennaio. Si aspetta "un contributo di cultura politica". Walterloo resuscitò Berlusconi che si era ridotto nell'autunno del 2007 a regalare la pasta ai pensionati alla periferia di Milano e riuscì persino a non nominarlo per tutta la campagna elettorale. Da vero oppositore, ma anche alleato, gli strinse la mano alla Camera dopo il suo discorso di insediamento. Al pensiero di un suo nuovo contributo politico ogni italiano si tocca i coglioni. Bersani ha concluso: "E' chiaro che Berlusconi pensa di prenderci tutti per imbecilli". E questa è una cattiveria nei suoi confronti. Tutti no. I vertici del Pdmenoelle non li considera imbecilli, ma soci in affari. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

P.S. Sono stati schedulati incontri per la creazione di Liste Civiche 5 Stelle nelle seguenti città:
Arquata Scrivia, Cagliari, Campolongo Maggiore, Canino, Capoterra,Carmagnola,Cavarzere,Cento,Ciriè,Civitavecchia,Codogno,Codroipo,Corigliano Scalo,Finale Emilia,Fuscaldo,Grezzana,Marino,Mores,Nardò,Nerviano,Noventa Padovana,Pessano con Bornago,Pioltello,Policoro,Quarto D'Altino,Rocca di Papa,Roseto degli Abruzzi,Salsomaggiore,Sala Baganza,
Savona,Sennori,Statte,Varedo,Viadana, Vigonovo
Proponi un incontro nella tua città.

Berluscoma 2010

Berluscoma 2010 (Dvd)
Il tramonto della Seconda Repubblica raccontato da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

Postato il 21 Gennaio 2011 alle 15:52 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (900) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Berlusconi, Bersani, campagna di febbraio, D'Alema, Lenin, Mussolini, Prodi, raccolta firme, Scudo fiscale, televisioni

Commenti piu' votati



IL JOLLY DELLA PROCURA

Mentre tutta l'italia ciarpama , ciarlona , divisa , rincoglionita e senza dignità , tra sberleffi e battute parla del nano e mentre Bersani gioca alle firme , milioni .....non capendo che la gente si è rotta i coglioni , si dimenticano i protagonisti veri , quelli che determineranno il destino di Berlusconi.

Mani pulite della quale la procura di Milano ha una "certa conoscenza" inizio' con Chiesa che inizialmente non parlo' , ci penso' "San Vittore".

l’articolo 600 bis del Codice Penale secondo comma recita “chiunque induce alla prostituzione una persona di età inferiore agli anni 18, ovvero ne favorisce o sfrutta la prostituzione, è punito con la reclusione da 6 a 12 anni e con la multa da 15.493 a 154.937.000 Euro” questo è il reato.

FEDE , MORA E MINETTI sono i jolly , gli elementi chiave della vicenda . Mentre il mondo è distratto dai comunicati del nano , dei suoi media , dai rimbrotti clericali ....queste tre persone , oggetto di elementi mirati , probanti , testimoniali e tramite le intercettazioni , nonchè riscontri bancari... SONO DIRETTE ALLA GALERA.

Il nano rischia poco da 6 mesi a tre anni e di certo non è preoccupato per questo ; ma i tre servetti accetteranno di sprofondare in galera ?

E si perchè Art. 453 applicato TUONA COSI':
Casi e modi di giudizio immediato.
1. Quando la prova appare evidente, il pubblico ministero può chiedere il giudizio immediato se la persona sottoposta alle indagini è stata interrogata sui fatti dai quali emerge l'evidenza della prova ovvero, a seguito di invito a presentarsi emesso con l'osservanza delle forme indicate nell'articolo 375 comma 3 secondo periodo, la stessa abbia omesso di comparire, sempre che non sia stato adottato un legittimo impedimento e che non si tratti di persona irreperibile.
.........

iL NANO per salvarsi pienamente deve chiedere ai tre un piccolo sacrificio : LA PRIGIONE.

Chi tradirà per primo ?

Abbiate FEDE , io lo so'.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.11 17:39| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 43)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, Bersani e soci non rappresentano nemmeno un italiano su 3, altro che storie.

Dalle ulime tornate elettorali il risultato é stato che circa un 52% ha votato centro destra e un 48% ha votato centro sinistra.

Ma il fatto più importante é che c'é stato un astensionismo di circa un 35%.
Su 100 persone, aventi diritto al voto, quindi 35 non hanno votato.
I risultati delle campagne elettorali si basano quindi sul voto del 65% delle persone che hanno diritto al voto.

Tenendo conto di chi non ha votato, i risultati sono appunto:
35% nessun partito.
33,80% centro destra.
31,20% centro sinistra.

Vuol dire che la maggioranza degli italiani fa parte del partito del "non voto" e non si rappresenta né con il centrodestra né con il centro sinistra.

Una legge, per essere approvata, dovrebbe avere più del 50% del consenso.
Se si tenesse conto dei non votanti non passerebbe nessuna legge. Il "non voto" dovrebbe contare, eccome se dovrebbe contare.

Solo che chi la pensa diversamente non può esprimersi. Con il 30% circa dei voti quindi uno schieramento si trova a governare, questa é la realtà.

A mio avviso questo é antidemocratico. In parlamento dovrebbero esserci su 100 sedie: 34 al centro destra, 31 al centro sinistra e 35 vuote.
Se il "non voto" fosse considerato voto a tutti gli effetti nessuna legge passerebbe.

Marco Calì
www.sapienza-finanziaria.com/


INNAMORATO PAZZO...

...SE SEMO TUTTI ROTTI ER CAXXO!ORAZIO?

NO,NO ER CAXXO!


Quadro clinico di molti di noi.


Elevato tasso di bile.

Elevata pressione arteriosa da prolungati stati di agitazione.

Alone viola da contaminazione grillina.

Disturbi psichici,dissociazione sociale.

Sfinimento cronico da "immobilità" politica.

Disturbi gastro-intestinali da ingiustizie.

Sfracassamento testicolare da automartellamento tafaziano.

Abrasioni cutanee lacero contuse in zona anale da uso prolungato di carta vetrata(grattamenti a sangue per rodimenti di cxlo).

-----------------

Non dobbiamo preoccuparci di come vogliono comportarsi "tra di loro",mi voglio preoccupare di cosa faremo "noi" per levarceli tutti dai coglioni!

Veltroni,D'Alema,Bersani,Rutelli.

B.,Fini,Bossi,Calderoli,Casini.

Compagnucci e non,dipende tutto da noi,siamo responsabili al 100% di quello che accade nel nostro paese.

Se la sinistra avesse fatto il suo dovere,se la destra altrettanto,se pure il centro...

Basta,muoviamo il cxlo Beppe,non se ne può più!

Se B. casca sulle zoccole,nun me fraga 'na mazza!

Se l'artri aspetteno che casca,sti caxxi!

L'importante,è che semo noi a capì da che parte dovemo da annà!

VOJO VEDE' LA STRADA,ER SENTIERO,UN LUMICINO DE SPERANZA,VOJO VEDE' QUARCOSA!

Tutti ce copieno tutte le idee,fanno li nostri programmi,seguono le nostre iniziative.

L'unici a nun sapè che caxxo fa,semo noi!

Pure Autostrade Spa mettono in pratica i nostri suggerimenti de viaggi in comune(no,er comune de nascita,in comune co' l'artri,in due,tre)!

Tutti sulla stessa barca,nello stesso mare,ma ognuno a remà pe' caxxi sua,ma 'ndo caxxo pensamo de annà???

Arivederci core.

Nando de Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.11 16:56| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Santaminkia prima della cura...

"Lo Gnomo vede noi donne solo orizzontali"...

Santaminkia dopo la cura...

"Faccio ammenda ho esagerato. Lo Gnomo non vede noi donne solo orizzontali...spesso ci vede anche a novanta gradi"...

maurizio spina Commentatore certificato 21.01.11 17:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA OSPITARE UN EXTRACONUTARIA PER DI PIU MINORENNE SENZA PERMESSO DI SOGGIORNO NON E' REATO? LEGAIOLI IL NANO SE NE FOTTE DELLE VOSTRE LEGGI SA' CHE SIETE DEI PEZZENTI.....

aniello r., milano Commentatore certificato 21.01.11 19:17| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

I carabinieri, con divise lise, scatolette di macchine (altro che pantere o gazzelle), utilitarie col lampeggiante senza tagliando da 100.000 km, senza soldi per gli straordinari, mandati a picchiare studenti, precari, disperati…. a fare da pali davanti la villa di Arcore, assistendo al via vai di ragazzine da portare al “Drago”. Che nessuno lo disturbi mentre dicono sodomizzasse minorenni.

Da “nei secoli fedeli” a “nei week-end magnaccia”

I poliziotti incolpati di non essere andati contro la legge ed aver avvisato il premier che era intercettato (lui o chi per lui). Con i loro rappresentanti che si sfogano e dicono che “sarebbe meglio trasferirsi in Tunisia, paese ormai più degno dell’Italia” (ieri su “la Repubblica)
Oggi su Il Fatto, altro sfogo contro il Nano che li accusa di maltrattamenti e molestie su quelle povere creature come Ruby, mentre erano in caserma! LUI LE HA PORTATE VIA (ricordate Charlie’s Angels??)
Si scopre che i poliziotti hanno pagato a queste ragazze anche la cena di tasca loro

Poliziotti malridotti come i Carabinieri

Senza soldi per i loro stipendi… per loro ed i loro figli.

Ma i soldi per le “poliziotte”, anzi le maiale vestite da poliziotte da sodomizzare, schiaffeggiare sulle natiche, a cui strizzare i seni… quelli ci sono. E 5.000 euro a botta..

Descrivo situazioni volgari, ma la situazione è questa.

Qualcuno vuole fare un post e chiedere a quelli che ci bastonano (Poliziotti e Carabinieri) ogni volta che abbiamo detto che questi pazzi (sx-centro-dx) ci porteranno alla rovina, che se ne fottono di noi.
Ecco… chiedergli se non si sentono un po’ fessi?
Se gli bastano i 1200 euro al mese per “fare da palo” ad un pedofilo e tornare a casa e guardare loro figlia di 9 anni addormentata nel letto…e se non gli verrebbe voglia di unirsi alla gente, andarli a prendere casa per casa, e gonfiarli di ceffoni???

Con (ANCORA, NONOSTANTE TUTTO) un pò di stima per(e speranza in) Poliziotti e Carabinieri

M Boschiazzo 21.01.11 17:34| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

I VERI RESPONSABILI DELLA DISFATTA

I veri responsabili della disfatta sono le MERDE del PD e di RIF.COMUNISTA.
Sono loro che durante l'ultima campagna elettorale hanno esposto come logo lo stesso dell'avversario per avvantaggiarlo, premeditamente;
sono loro che hanno generato "pedodrago", che lo hanno sostnuto e salvato;
sono sempre loro che nascosti dietro retorica, paura e demagogia che lo hanno lasciato fare per continuare a sbafare paghette parlamentari e privilegi (LEGGI FASSINO&SERAFINI);
sono sempre loro che hanno fatto di tutto per somigliargli (anche nel vestire) fino a diventare come lui e peggio di lui;
sono loro e loro esponenti senza palle e senza cervello che hanno appoggiato le peggio malefatte, come PENATI CHE INNEGGIAVA alle "ronde" con la carica di presidente di presidente COMUNISTA della provincia di Milano;
sono ancora loro che hanno fatto marchette con le veline e i trans (FRISULO E MARRAZZO);
sono loro che hanno votato l'indulto, hanno fatto fallire la bocciatura allo scudo fiscale con l'assenza parlamentare.

D'Alema
Fassino/Serafini
Finocchiaro
Franceschini/Picierno
Bersani (la Signora Coriandoli)
Bertinotti
Pecoraro Scanio
Luxuria
Giordano
Ferrero
Violante
Angius
Rutelli (cambiacasacca a tradimento)
Migliore
Caruso

Il papi è solo il mostro che hanno generato, ma i veri responsabili sono solo LORO! E CHI ANCORA LI VOTA ANCORA PD, O E' COLLUSO O E' UN POVERO STRONZO!

MOVIMENTO5STELLE...ORA E SEMPRE!!!!


Tonj Coccio 21.01.11 23:42| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' INDEGNO, SE NE VADA.

Ma di che parla Bossi, non si rende conto della situazione ?? Oggi non so ma il 20 settembre, alle esequie del parà Alessandro Romani morto in Afghanistan, c'erano tutti tranne lui, Silvio B. Rimasto ad Arcore. Dove si era festeggiato con 24 ragazze fino alle 4 del mattino come risulta dagli atti. E alla fine il Cav. «era distrutto». Che vergogna.

Reve ng Commentatore certificato 21.01.11 19:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

I ripetitori, santa puttana, i RIPETITORI !

Valter Conti ☆x5 Commentatore certificato 21.01.11 18:55| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VERGOGNA !

Una Vergogna che i nostri Soldati debbano giocarsi la vita in Medio Oriente mentre il nostro Presidente del Consiglio si sollazza ed elargisce a piene mani a signorine di malaffare.

Una Vergogna che Emilio Fede debba avere la scorta di Stato (ma chi è costui ?) Che se la paghi!

Una Vergogna avere a carico degli Italiani una certa Minetti, ancella e ghesia del nostro Presidente del Consiglio.

Una Vergogna che la TV e la Stampa viva sul dolore altrui (Cogne, Garlasco, Erba, Avetrana, Brembate).

Una Vergogna che i Media facciano diventare delle Star delle luride Mignotte (altro che Escort).

Che abbiano Titolo e spazio i Corona ed i Mora e che sempre il nostro ineffabile Presidente del Consiglio se ne serva e serva loro.

UNa Vergonga i lacchè Capozzone, Cicchitto, Gelini, Bernini, Santanchè e Compagnia cantante.

Una Vergogna questa becera Sinistra, senza capo ne coda, senza un progetto degno di tale nome.

Ma la più grande vergogna sarebbe se, andando alle elezioni, si ricandidasse SILVIO BERLUSCONI !!!!!!!!!

Libero Onesto 21.01.11 21:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi vergogno di un Paese dove milioni di persone sono anestetizzate dalla televisione e ripetono come scimmie ammaestrate quello che gli ha insegnato la sera prima un Minzolini o un Signorini.

Mi vergogno di un Paese con un capo di governo straridicolo e strabugiardo, uno che se non fosse nato qui farebbe al massimo il giostraio o più probabilmente il detenuto.

Mi vergogno di un Paese in cui decine, centinaia di giornalisti e politici si inchinano servili a quest’uomo onnipotente e ne ripetono all’infinito le bugie in televisione solo per uno stipendio più grasso, per cinismo, per menefreghismo, perché hanno la cortigianeria dentro l’anima.

Mi vergogno di un Paese il cui l’estabilshment brinda a un aumento delle sfruttamento, perché possono menarla cent’anni sul fatto che c’è la globalizzazione e non si può fare diversamente, ma brindare perché gli operai non hanno più il tempo per pisciare no, mi fa schifo.

Mi vergogno di un Paese in cui le regole comuni del vivere civile vengono strattonate a risate da chi è più potente e può farlo, e valgono solo per chi invece potente non è.

Mi vergogno di un Paese che ha spedito migranti in giro per il mondo fino a due generazioni fa e adesso emette norme e ordinanze imbevute di razzismo.

Mi vergogno di un Paese che è primo in Europa per morti nelle carceri.

Mi vergogno di un paese che ultimo in Europa per diffusione della Rete, per innovazione, per attenzione all’ambiente.

Mi vergogno di un Paese da cui scappano non solo i ricercatori universitari ma anche le coppie infertili che vogliono avere un figlio, perché da noi non si può.

Mi vergogno che tutto questo sia rivestito di una parola nobile e ormai fuori luogo come democrazia.

Mi vergogno perfino a essere lì a spiegare a uno che viene da fuori che questo è il mio Paese, e che dovermene vergognarmene è un dolore.

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2011/01/21/happy-hour/#more-10694

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 21.01.11 17:42| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MESSAGGIO RIVOLTO A TUTTI QUEI COGLIONI DELL'OPPOSIZIONE CHE DICONO CHE ANDREBBERO ALLE ELEZIONI ANCHE SUBITO E...-ANCORA UNA VOLTA- CON LA MAGGIOR PARTE DEI MEDIA ANCORA CONTROLLATI DAL 'VECCHIO PORCO'(DEFINIZIONE DI BELPIETRO)DI ARCORE:

"Da quando, ragazzino, distribuiva volantini antifranchisti nei cinema di Barcellona, Manuel Castells ha capito che “IL POTERE E' BASATO SUL CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE E DELL'INFORMAZIONE". Da allora in poi il sociologo catalano ha partecipato a gran parte dei movimenti sociali dell’ultimo mezzo secolo, vivendo e osservando la lotta per CONQUISTARE LE MENTI DELLE PERSONE e gli arsenali messi in campo a questo fine. Ha analizzato il rapporto tra comunicazione e potere fino a essere definito dal Financial Times, pochi giorni fa, “il Marshall McLuhan dei nostri tempi”.

In 'Comunicazione e potere' (Università Bocconi editore, 2009, 693 pagine, 34,50 euro) Castells (...)spiega perché le regole della politica mediatica non possono che portare al killeraggio politico, un'espressione da lui introdotta anni fa. “Il potere è più che comunicazione”, concede, “MA IL POTERE SI FONDA SUL CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE, come il contropotere dipende dall’INFRANGERE quel controllo”.

(COSA CHE I COGLIONI DELLA COSIDDETTA 'OPPOSIZIONE' 'piduistofila' ITALIANA NON HANNO MAI NEMMENO PRESO IN CONSIDERAZIONE DI FARE VERSO IL 'VECCHIO PORCO'...CON I RISULTATI CHE SONO SOTTO GLI OCCHI DI TUTTO IL MONDO ORMAI...ndr)

http://www.stampa.unibocconi.it/articolo.php?ida=2239&idr=1
....

ergo..SE VANNO ALLE ELEZIONI ANTICIPATE NELLE STESSE CONDIZIONI DI STRAPOTERE NELL'INFORMAZIONE DI BERLUSCONI, DEVE ESSERE EVIDENTE A TUTTI CHE....-SONO LORO CHE VOGLIONO FARLO VINCERE- UN'ALTRA VOLTA.

Dino Colombo Commentatore certificato 21.01.11 19:58| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

@ Concita De Gregorio..Direttrice dell'Unità...

ma sei CAPACE O NO di accorgerti che quando uno che usa metodi FASCISTI come ha fatto Paolo Liguori ieri sera al tg(?) della Bianca Berliguer urlando come un pazzo, dandoti sulla voce per non far capire un cazzo di quello che dici agli ascoltatori a casa...e quantomeno dirgli CHE E' UN MALEDUCATO?

O di urlare più di lui per fargli capire che non sei una fessa che si scioglie tutta solo perchè ti ha fatto un complimento per quanto sei carina?

Sei una donna intelligente e preparata, e tra le poche giornaliste NON ZERBINE del panorama italiano...ma se quello che dici non ti accorgi che i Destronzi come Liguori ti danno sulla voce lo fanno con una tecnica ormai chirurgica per non fare capire niente a casa...ANCHE SE DICI COSE IMPORTANTI...A CHI LE DICI? AL VENTO.

Te l'ho scritto qua altre volte Concita ma probabilmente ti senti più a tuo agio nella parte della 'masochista'.

Dino Colombo Commentatore certificato 22.01.11 10:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PADANIA LIBERA

Sei tu il nemico della nazione.
Non è berlusconi,non è bossi,non è bersani.
A te piace questa situazione,perchè tu sguazzi e guadagni dall'odio.
Io come tanti altri non credo più a ciò che dici perchè sei immaturo e bugiardo,sei disfattista e fazioso,sei rozzo ed anacronista.
La tua battaglia non porterà a niente perchè i tempi sono cambiati,il feudo sta per scomparire,la cultura è inossidabile.
Tu sei il male di tutti i nostri guai,sei il paladino delle ingiustizie,sei il sottoprodotto di una realtà che non esiste e mai esisterà.
Io non mi sporco con gente come te:non hai niente da offrire,niente da costruire perchè sei il niente e rimarrai relegato nei cancelli del tuo niente.
Ora avrai sicuramente da obbiettare ma ho centrato il problema e come me del sud ci sono tanti del nord che sono stanchi del celodurismo e delle divisioni perchè è chiaro che senza odio non esisteresti neanche.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 22.01.11 12:10| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SAPETE PERCHE' BOSSI SI LAMENTAVA DI 'ROMA LADRONA'?

PERCHE' ASPIRAVA ALLA ROMA MAFIOSA, PIDUISTA E PUTTANIERA.

Dino Colombo Commentatore certificato 21.01.11 20:27| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

IDIGNIAMOCI !!

Mi chedo come mai da nessuna parte vedo che che ci si indigna per tutte le "porcate"(come se non bastassero quelle che abbiamo dovuto patire e "digerire" da questo governo corrotto,puttaniere,egoista , senza la minima forma di pudore del rispetto della legalità e deriso in tutto il mondo) per il quale all'estero ci si sente dire che non abbiamo le "palle" di non ribellarci a questo status quo.......Vedete io da solo non sarei "cagato" da nessuno....ma se fossimo in tanti forse qualche cosa cambierebbe.....non credete?? Ebbene io non mi voglio arrendere,e non faccio il copia-incolla come tanti in questo blog....chi mi vuole capire lo sa che voglio dire,tanto le cose si sanno,INTERNET è un grande mare di notizie, e chi si vuole informare si informa...
Per tutti gli Italiani che amano il proprio paese.....INDIGNIAMOCI..Io non mi arrenderò mai..e voi???

Gaetano I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.11 22:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ecco l'Italia,quelli che credono cecamente a i media.
Ecco l'Italia,quelli che dicono magari fosse mia figlia la manderei da Berlusconi.
Ecco l'Italia,quelli che sono invidiosi delle orge di Berlusconi.
Ecco l'Italia,quelli che ammirano Berlusconi imprenditore.
Ecco l'Italia,quelli che non frega niente di Berlusconi,facendosi i cazzzi loro.
Ecco l'Italia,quelli che vedono amici,uomini e donne,grande fratello,dei veri morti viventi.
Ecco l'Italia,quelli che sono indecisi quando si vota,indecisi su cosa boooooo.
Ecco l'Italia,quelli che non votano,e non fanno un cazzo per cmbiare.
Ecco l'Italia,quelli di DX, puttanieri ,cocainomani,sistema parenti fino alla 3 generazione.
Ecco l'Italia,quelli di SX, puttanieri ,cocainomani,sistema parenti fino alla 3 generazione,in cerca di indennità.
Ecco l'Italia,quelli di CENTRO, puttanieri ,cocainomani,sistema parenti fino alla 5 generazione,devoti cristiani,peccatori perenni tanto Gesù perdona sempre.
Ecco l'Italia,l'Italia dove il popolo pecorone se ne fotte di cosa fa il presidente del consiglio,se ne fotte che gli aumentta la benzina ,le tasse,il pane etc etc.
Ecco l'Italia che accetta tutto basta che non gli rompete i coglioni in casa loro,tanto basta che mangia,vede il calcio,e l'Italia e felice e contenta.
Ecco l'Italia che lo stato Vaticano dispone a suo piacimento.

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.11 17:54| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@ AnSia NewSSS:"Domandona al GRILLO parlante".

Sei partito,nel 2005,che facevi il paladino ai senza lavoro fisso(precari).In parole povere,ai diseredati.
Per qualche anno hai continuato più o meno a farlo.Poi....hai creato un movimento e ti sei "dimenticato" i diseredati.Tutto per rincorrere quei "borghesucci" alla Favia che strimpellano al computer e che amano dirsi:"Quanto son bravo,quanto son onesto io".
Ora 2011 ti rivolgi a quei borghesi che chiedono "ad altri di fare la rivoluzione"
@@
Del referendum Fiat te ne sei "lavato le mani".

Oggi attacchi,come spesso hai fatto negli ultimi anni,il segretario di un partito che ha,fra i tanti suoi iscritti ed elettori,tantissimi precari.E l'attacchi dopo aver attacato VENDOLA.
Ripeti che il PD poteva far cadere il governo ma dimentichi di scrivere che il GOVERNO non é caduto grazie a due(2) "dipietrini del cazzo" che abbiamo votato "dietro tuo consiglio".
La domandona:Grillo,"DA CHE PARTE STAI?"
Cam.
P.s.
Il post di oggi é peggiore di quello di ieri.
Il post di ieri era semplicemente "squallido".
#############

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 21.01.11 18:20| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sonrriso di buffone dallll "presidente" si è sfumato


adesso lo vorrei vedere con lo sguardo della PAURA


16 ANNI SOPPORTANDO SUO SONRRISINO DI GNE PENSI MI

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.11 21:31| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, te la prendi sempre con il pdmeno elle,( pochi post contro il nano)ma se siamo ora nella merda non è colpa solo loro, nelle ultime elezioni ci hai messo del tuo, se non sbaglio hai invitato tutti i tuoi sostenitori e non a non andare a votare, contribuendo anche tu alla vittoria schiacciante del nano.
Un pò di autocritica no???

paola zara Commentatore certificato 21.01.11 18:22| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori