Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Per chi suona la Consulta

New Twitter Gallery

Per chi suona la Consulta - Marco Travaglio
(40:18)
passaparola_10-1-11.jpg



Testo:

Buongiorno a tutti, questa è la settimana decisiva, finalmente, per sapere se la legge sul legittimo impedimento che ha garantito l’impunità da qualche mese a Berlusconi dopo la bocciatura del lodo Alfano, è o non è conforme alla nostra Costituzione, con un po’ di presunzione possiamo dire che noi già lo sappiamo che non è conforme alla Costituzione perché siamo molto affezionati all’Art. 3, in cui si proclama l’uguaglianza di tutti i cittadini dinanzi alla legge senza distinzioni di razza, di religione e anche di condizioni personali e sociali, quindi non importa la carica, siamo tutti uguali di fronte alla legge, mentre in questa legge si stabilisce che almeno per 18 mesi ci sono alcune persone più uguali degli altri perché possono rinviare senza neanche documentarli, documentare i loro impedimenti, le udienze dei loro processi e sono il Presidente del Consiglio e i suoi Ministri.

La legge sul legittimo impedimento (espandi | comprimi)
Intanto vediamo di cosa si dovrà occupare la Corte Costituzionale non nella giornata dell’11 gennaio, martedì come ci ha stato annunciato dopo il rinvio di dicembre, ma nella giornata di giovedì 13 gennaio, quando dovrebbe essere presa la decisione, mentre poi le motivazioni della sentenza che saranno stese dal relatore, Sabino Cassese, dovrebbero arrivare intorno al 25 gennaio, ma giovedì dovremmo sapere già cosa ha deciso la Corte con il dispositivo che annuncia sì o no al ricorso del Tribunale di Milano, le tre eccezioni di incostituzionalità avanzate dal Tribunale di Milano nei processi Mediaset, Mills e Media Trade.


Se la corte emette una sentenza politica (espandi | comprimi)
Se invece fanno una sentenza politica, allora è tutto possibile, perché dico una sentenza politica? Sarebbe un abominio, una sentenza politica già in un Tribunale, figuratevi una sentenza politica nella Corte Costituzionale che è il giudice delle leggi, la più alta garanzia che abbiamo della nostra democrazia, l’ultimo baluardo di difesa della nostra Costituzione, come può fare una sentenza politica?

Il referendum di Di Pietro (espandi | comprimi)
Queste sono le opzioni, la più probabile naturalmente è quella all’italiana, c’è una soluzione in cui i giudici accolgono parzialmente il ricorso del Tribunale di Milano, tengono in piedi il legittimo impedimento speciale super per Berlusconi e Ministri, ma danno una limatina alle attività che sono considerate automaticamente portatrici del legittimo impedimento, dicono: ti sei allargato un po’ troppo con tutte queste attività preparatorie, consequenziali, coessenziali etc., riduciamole un po’ e poi quelle sono legittimo impedimento automatico per 6 mesi, 12 mesi, fino a 18 mesi, così facendo tenterebbero di impedire il voto popolare, pensate il terrore che regna nei palazzi della politica all’idea che gli italiani in primavera, insieme a scegliere sindaci etc., siano chiamati alle urne per dire: volete che Ministri venga processato o no?

I giudici compromessi (espandi | comprimi)
Comunque vada a finire capite che qui la partita è già parzialmente persa, perché non siamo più sicuri e speriamo di essere smentiti giovedì, naturalmente, di poterci fidare neanche del massimo organo di garanzia, perché?

Adesso almeno sappiamo qual è la posta in gioco giovedì e speriamo di poterci vedere la prossima settimana a dire come facemmo due anni fa che sia pure per poco scarto, possiamo ancora fidarci almeno di un istituzione, la Corte Costituzionale, passate parola!

Ps: Questa sera alle ore 20.30 Auditorium Paganini di Parma l'evento "Progettare, costruire, vivere", ospiti gli "Eroi dell' Ambiente", cosi' designati dal TIME, autori di un cambiamento epocale raccontato nel libro: "Dalla culla alla culla". Verrà a Parma il chimico professor Michael Braungart, sarà collegato dalla Virginia via skype l' architetto William McDonough, nominato dal TIME "L' uomo che costruisce per amore dei bimbi". L'evento ha il patrocinio del Comune di Parma, grazie all' Agenzia alla Sanita' del dottor Pallini.
Informati su: "Il Movimento 5 Stelle e l'inceneritore di Parma".

Berluscoma 2010

Berluscoma 2010 (Dvd)
Il tramonto della Seconda Repubblica raccontato da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.

10 Gen 2011, 13:55 | Scrivi | Commenti (658) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Sull'Unità d'Italia di stampo mafioso ho scritto un libro dal titolo "Siamo tutti mafiosi" appena pubblicato da Sangel Edizioni. Ma in Italia ci sono due mafie, una che avanza dal sud verso il nord ed un'altra che scende dal nord verso il sud. L'incontro di Teano della vecchia Unità d'Italia è stato spostato più su, molto più in su, e dopo questo incontro siamo diventati tutti sudditi. E' chiaro che sto scherzando, il mio libro infatti è genere letterario "romanzo umoristico".
Pasquale Faseli

Pasquale FASELI, VARESE Commentatore certificato 17.01.11 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Vero è, che gestire al meglio le risorse di un Paese rimane compito assai arduo (questo dovrebbe fare la classe dirigente) dopo aver assolto a questo compito potrebbe valutare ed assorbire certe ideologie piuttosto che altre,per risorse intendo tutti i settori economici in grado di sostenere un paese dalle fondamenta e per ideologie intendo l'arte, la religione, la cultura, la finanza e la politica sempre strettamente correlati alla capacita economica del Paese e nel rispetto dei Diritti e Doveri di tutti.Riflessionne certamente banale.......
Vero è, che tutto stia accadendo tranne che le cose più banali..........
Come si può razionalizzare le proprie idee in un epoca di mutamento, di globalizzazione, non solo tecnologica, molti Popoli si stanno incontrando,
quando il proprio Paese naviga in un mare, senza rendersi conto che il mare che sta navigando e parte di un oceano ? E che se quell'Oceano non esistesse quel piccolo mare non avrebbe acqua per essere navigato......Insomma serve capacità di causa a tutti. Siamo allo stradelirio ma tutti però, nessunoescluso..;)))

Peter F. Commentatore certificato 15.01.11 16:45| 
 |
Rispondi al commento

SECONDO LA SENTENZA DELLA CONSULTA, APPROVATA A LARGA MAGGIORANZA DA 12 GIUDICI E SOLO 3 CONTRARI,BERLUSCONI HA FINITO DI MANDARE NEI VARI TRIBUNALI, DOVE E' IMPUTATO PER REATI GRAVI, L'AUTOCERTIFICAZIONE ATTESTANTE IL SUO IMPEDIMENTO ,DI SEI MESI IN SEI MEI, PER NON PRESENTARSI DINANZI AL COLLEGIO GIUDICANTE. ORA DOVRA' GIUSTIFICARSI DI VOLTA IN VOLTA, COME UNO SCOLARETTO AL PRESIDE, DINANZI AI GIUDICI E SPIEGARE PERCHE' NON PUO'ANDARE IN TRIBUNALE.PER LA CAUSA DI DIVORZIO CON VERONICA LARIO E' STATO PER PIU' VOLTE IN TRIBUNALE PER ORE.BERLUSCONI E' IL CANCRO DELL'ITALIA E LE SUE METASTASI SONO TUTTI I SUOI MINISTRI,FACCENDIERI ,INTRALLAZZATORI ETC . CHE LUI HA PIAZZATO NEI PUNTI NEVRALGICI DELLA NAZIONE IN MODO DI DOMINARE L'ITALIA A SUO PIACIMENTO.SE POI AGGIUNGIAMO CHE TELEVISIONI E GIORNALI SONO DI SUA PROPRIETA' O DA LUI CONDIZIONATI, IL PREDOMINIO E' ASSOLUTO. GLI ITALIANI,OPPORTUNISTI E PECORONI,SONO FACILI ALL'INNAMORAMENTO DI QUESTI SQUALLIDI PERSONAGGI CHE PROMETTONO MARI E MONTI, MA CHE PENSANO SOLO A FARE I PROPRI AFFARI E PER SMANIE DI POTERE .ORMAI LA MISURA E' COLMA E SE A BERLUSCONI RESTA UN MINIMO DI DIGNITA' E DI COSCIENZA DEVE RITIRARSI NELLE SUE ALCOVE A SOLLAZZARSI CON TUTTE LE PUTTANELLE CHE LO ATTORNIANO QUOTIDIANAMENTE, SOLO COMPRANDOSI UN AMORE PREZZOLATO POTRA' ANCORA SENTIRSI IL SATRAPO SOVRANO. UMBERTOSKY

umberto capoccia 14.01.11 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Ok Berlusconi avrà le sue colpi, e se ha sbagliato pagherà. Credo nella giustizia, anche se con molte riserve (non di una squadra di calcio) ma con buoni avvocati...il famoso articolo della costituzione che accomuna ogni cittadino di fronte al giudice mi pare una barzelletta. Con buoni avvocati abbiamo eclatanti esempi di assassini, o presunti tali in libertà "su cui nessuno si scaglia" invidia???. Da qui ad incolpare Berlusconi di tutti i mali del nostro tempo ce ne corre. Fatti alla mano, si è mosso molto meglio di Prodi ???= Prodi si che ha fatto danni !!! solo che non era ricco, non era famoso e per questo non invidiato (brutta cosa l'invidia). Berluscoma = a me pare molto sveglio- in coma mi sembrava il professore (mamma mia,un quarto d'ora tra una parola e l'altra...e non ci si capiva una cippa)
Ps...poi era di sinistra, allora santo ed intoccabile "allora, andava tutto bene, anche se ti prendevano i soldi in banca".
Ma per favore !!!
Berlusconi, da come leggo, ha fatto errori etc etc etc= ma non si può dire: che si stava meglio quando si stava peggio. Quando ci sono state calamità si è mosso in tempi rapidissimi portando sostegno e soldi (altri governi hanno lasciato gente disastrata per decine di anni nei container=nessuno ricorda?) ah, ma è vero è ricco ed invidiato.
In Italia si sta meglio che in molti altri stati.
Crisi ??? code kilometriche fuori da negozi/ 2,3 auto per famiglia e un mucchio di cose inutili e superflue, che in molti stati neanche si sognano.
In molti commenti, appare un odio che cela (neanche troppo) un invidia viscerale. Tacciato di molti difetti/errori/reati, che compiono milioni di persone ogni giorno.
Non sono un giudice, ma in Italia non si sta così male...come dove sventolavano bandiere rosse.
E premetto non ho mai votato il grande Berlusconi,(G. Agnelli aveva dichiarato= l'unico che si siede al nostro tavolo, avendo creato quello che ha in una generazione è lui): chi di noi è capace a realizzare un'impero simile, aiutato o no...

cesare c., asti Commentatore certificato 12.01.11 19:06| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,cosa diresti se ti dicessi che ho ideato una macchina che produce energia/lavoro senza consumarne? vendo il tutto o inculo ai soldi e cambio il mondo?,non serve piu' petrolio nucleare eolico solare ecc.
attendo tue.

antonello 12.01.11 00:33| 
 |
Rispondi al commento

To guarda c'è cota a ballarò ricordiamogli le sue origini mafiose.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via...

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.11 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Luigi D. hai perfettamente ragione,ma la causa primis per cui continuo a combattere è mia figlia.
Non voglio che passi la sua esistenza in un paese di bigottoni cerebrolesi.

G.Ramaccini 11.01.11 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Non mi pare il caso di scomodare Ossimprandi, quello si accorge che a qualcuno difetta la memoria e lo manda alle differenziali.

Qui facciamo del Marketing, ragazzo!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.01.11 18:50| 
 |
Rispondi al commento


Alla mattina mi son svegliato ....

e ho visto un non staff , un non primarie , una non lista , un non indirizzo ma auspicato un re-indirizzo , un non niente , una non documentazione e un non casino .

La trasparenza , la collegialità , partecipativa come la democrazia ....tutti gli angleli si porta via....

ASpettando una non diffida , un non utilizzo , un non nulla .....continuamo a farci del male.

Forse , con calma c'è da reindirizzare un NON proCESSO , perchè d'accordo noi Non SIAMO UN PARTITO ma facciamo UN GRAN BORDELLO....quasi pubblico...

E micromega ride ....

ma sempre il riso abbonda sulla bocca degli stron...ops stolti....

La fede non vacilla MAI ; la ragione si incazza.

Messaggio criptato per il bene pubblico o nostro...

So' giovani...so' giovani...e tutti via di corsa a protestare ....li giornali aspettano....

Fosse da rivalutà i vecchi?

mannaggia li pescetti .

Ho perso polenta e salcicce

Tinazzi


tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.11 18:45| 
 |
Rispondi al commento

@Marghe

;)


dopo il ricatto di Marchionne " o cambiano le regole oppure chiudo " si è sbilanciato dicendo.. che a mirafiori andrebbe parte della produzione chrysler.... sapete che penso? che è un figlio de na mignotta...
Perchè vuole produrre parte della chrysler in italia?
Penso perchè la nostra manodopera non è qualificata ma molto di piu' è specializzata.
Marchionne vattene a produrre in polonia..in america.. in brasile.. dove cazzo vuoi tu... cosi sai che belle macchine produrrai? al massimo potrai riprodurre la Duna o la Palio .
Non cediamo al ricatto..

franco f. Commentatore certificato 11.01.11 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Generatore automatico di nuovi partiti di Berlusconi

http://metilparaben.blogspot.com/2011/01/generatore-automatico-di-nuovi-partiti.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.01.11 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tutti metereopatici!

Infatti una bella giornata di sole ti mette più serenità che una giornata grigia.

Eccomi spiegato il perchè i leghisti hanno sempre una faccia di chi ha avuto un morto in famiglia.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 11.01.11 17:48| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come si fa a votare Berlusconi:
-pluricondannato in sede definitiva;
-pluriamnistiato (non si da all'innocente ma al condannato);
-pluriprescritto (non si da all'innocente ma al condannato);
-pluripregiudicato e pluridelinquente;
-massone piduista e da scomunicare;
-pluricollaboratore della mafia;
-pluricollaboratore dei servizi segreti deviati;
-plurisovversivo.
La maggior parte che lo vota è telecomandata ed è complice.
Svegliamoli!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.11 17:37| 
 |
Rispondi al commento

11 gennaio 2011
Azionisti Alitalia - Berlusconi: è scontro

Esposto alla Procura di Lecce sulla vicenda Aliatlia

La denuncia segue l'azione civile già avviata presso il Tribunale Civile di Lecce e che vede protagonisti, oltre all'avvocato Toto, decine di azionisti difesi anche dall'avvocato Francesco D'Agata che si erano sentiti truffati dalla condotta di Berlusconi e Tremonti, Ministro dell'Economia e Finanze, e avevano deciso di intraprendere la via del risarcimento in sede civile che giace presso il Tribunale e presso la Corte d'Appello.

I reati contestati sono truffa in danno degli azionisti, obbligazionisti, creditori e dello stesso Stato Italiano, aggiotaggio, insider trading, favoreggiamento.

http://www.iltaccoditalia.info/sito/index-a.asp?id=13580

Toni Alamo 11.01.11 17:36| 
 |
Rispondi al commento

A parte guadagnare un sacco di soldi, cosa ha fatto Marchionne di innovativo? Per caso le macchine Fiat da quando c'è lui sono diventate concorrenziali rispetto alle altre marche? Sono aumentate le vendite? C'è il minimo riscontro sul fatto che schiavizzando gli operai e facendo produrre più macchine aumenteranno anche le vendite e migliorerà la situazione socioeconomica italiana? Ho il sopetto che il signore in questione sia un semplice prestanome di qualcuno che lo usa come un piede di porco per iniziare a scardinare lo statuto dei lavoratori. Una volta intaccati i primi diritti, in nome della conservazione del posto di lavoro cadranno a pioggia anche gli altri, e i nuovi schiavi baceranno con gratitudine la mano di chi li sfrutta, con la speranza di poter continuare a sopravvivere.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.11 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo denunciò un reddito di 4 milioni.

Lo stipendio di Marchionne è 25 volte superiore.

Si parte da uno stipendio base da 3 milioni di euro, ma ci si deve aggiungere bonus variabili e stock option per un valore totale di quasi 15 milioni di euro, che, in momenti particolarmente positivi per le azioni Fiat, possono lievitare fino a 100 milioni: è quanto, indicativamente, potrebbe mettersi in tasca in un anno l’amministratore delegato Sergio Marchionne.
L’artefice del nuovo contratto capestro per gli operai metalmeccanici, è ben lontano da quelle che lo stesso quotidiano di Alessandro Sallusti ricorda come una delle regole d’oro del pioniere della finanza John Pierpont Morgan.
Nei primi anni del Ventesimo secolo il banchiere fondatore di JP Morgan sosteneva che “Il compenso del capo di una grande società non deve mai superare quello della media dei suoi dipendenti, moltiplicato per 20″.

http://www.blitzquotidiano.it/economia/buste-paga-marchionne-guadagna-quanto-6400-704137/

Fare dei confronti fra Grillo e Marchionne è da idioti integrali, non appartenendo essi alla stessa categoria.
E perché allora non tra Marchionne e Sandra BullocK che ha guadagnato 54 milioni di dollari?
O tra Marchionne e del Piero (4 milioni e 800.000)?
O Kakà 9 milioni di euro)?
O Zlatan Ibrahimovic. I suoi 11 milioni di euro rendono il giocatore dell’Inter il più pagato d’Italia,
E' chiaro come questi paragoni sono faziosi e diffusi ad arte dai peggiori giornali d'Italia.
Ci cascano solo gli allocchi.
Posso far notare che Grillo usa i suoi soldi onetstamente guadagnati per diffondere informazione e scuotere le coscienze, e questo viene a vantaggio di tutti, operai compresi, mentre Marchionne riceve questa barca di soldi per condurre una faziosa campagna per distruggere lo statuto dei lavoratori, e questo verrà a detrimento di tutti?
Io a Grillo gli darei il doppio, guarda!
A Marchionne, invece, gli darei 20 anni di galera!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.01.11 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

finalmente è arrivato il merdoso da bannare a manganellate

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 11.01.11 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I sondaggi fasulli del Sole 24 ore, un esempio?
"Il sondaggio punisce l’anconetano Fiorello Gramillano (Pd), primo tra i marchigiani (36° in Italia), con il 54,5% del gradimento e una perdita del 2,5% sul 2009 e del 2,3 rispetto al giorno delle elezioni " Il commento è del locale Corriere Adriatico.
La verità vera è che Gramillano, un dimissionario in pectore per insufficienza ed incapacità amministrativa, già 6 assessori dimessi, una crisi al giorno, tutta la città spera che se ne vada al più presto ed arrivi un amministratore pubblico seriuo e dignitoso oltre che coraggioso.

cesare beccaria Commentatore certificato 11.01.11 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Prima che bannino le sue perle di saggezza, mi preme rispondere al tizio qui sotto:

=========================================

UN MARCHIONNE CHE GUADAGNI QUANTO 6.400 OPERAI

NON MI DISGUSTA PIU' DI UN COMICO CHE GUADAGNA

QUANTO 5.000 OPERAI!

PROVIAMO A SOSTITUIRE A MARCHIONNE O A QUALSIASI

IMPRENDITORE ITALIANO UN COMICO, UN GRILLO, UNA

LITTIZZETTO, UNA GUZZANTI, UN COMUNISTONE COME

VAURO E CONTIAMO QUANTI OPERAI VERRANNO ASSUNTI!

.....

DISTINTI SALUTI!
MARCHIONNE SI, MARCHIONNE NO

============================================

La differenza tra Marchionne e Grillo, è che Grillo non si arricchisce con il lavoro di 6.400 operai, ma vive e si arricchisce solo del PROPRIO lavoro.

Poi, questa favola che la capacita' imprenditoriale appartiene solo agli imprenditori affermati e conclamati, è ridicola quasi quanto i sostenitori di questa tesi.
Le imprese come la Fiat o simili esistono almeno fin dalla rivoluzione industriale ed esisteranno anche dopo un Marchionne o due o tre.
Inoltre, di aziende autogestite o di societa' fatte di soli operai e lavoratori, nel mondo ve ne sono a bizzeffe.
Arrivederci alle prossime banalità.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 11.01.11 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' solo un imprenditore.
Ci vuole uno che abbia senso degli affari e cuore. Un business-man per far quadrare i conti soprattutto in tempi di crisi, ma onesto e sensibile, che abbia a cuore la gente, la cultura, la natura, l'ambiente.
Uno che consideri il denaro come un mezzo per far funzionare tutto nel Paese che governa. Non come arma di potere per comprare tutto e tutti. E per comprare cose pericolose, ma che per lui sono un affare.

Che non costruisca una strada se non è necessario "perchè così si velocizza", ma che prediliga polmoni verdi nelle città per rallentare ogni tanto e respirare.
Uno che non privatizzi pure sua nonna, ma che dia la possibilità a tutti di costruire qualcosa.....
Uno che non si allei con gentaglia solo perchè gli conviene, che condanni con fermezza quei politici che instaurano un clima di razzismo e di violenza nel Paese. Che non denigri gli avversari, ma che li consideri alleati con cui lavorare insieme anche in caso di sconfitta......
Ecc...ecc...

Se per te Berlusconi è così....

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 11.01.11 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Globalizziamo anche la politica:
Un ministro estero ci costa meno. Ad es. il ministro dell'ambiente svedese per stare in europa. La svezia oggi è uno dei Paesi europei che investe di più nelle energie alternative e sta per avviare un gigantesco impianto eolico offshore che fornirà ogni anno tre terawattorra.
Si è posto il limite di 10 anni per la conversione del sistema energetico dal petrolio all’energia rinnovabile e senza costruire una nuova generazione di impianti nucleari.In Svezia non esistono multe e sanzioni per chi non fa la raccolta differenziata, semplicemente perché qui sono gli stessi cittadini a protestare a gran voce quando le amministrazioni locali non si dimostrano in grado di gestirla.
Non so quanto guadagni ma anche se gli diamo il doppio sicuramente risparmiamo.!

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.11 17:08| 
 |
Rispondi al commento

MA MRCHIONNE HA UN PROGRAMMA PRESTABILITO O VIVE ALLA GIORNATA. UNO CHE DICE: 2 SE VINCONO I NO NOI ANDIAMO IN CANADA O NEGLI USA " A MIO AVVISO NON HA LE IDEE CHIARE. IO LO LASCEREI ANDARE CONFISCHEREI GLI STABILIMENTI E COME E' SUCCESSO CON LA ALFA ROMEO CHE E' STATA REGALATA ALLA fiat REGALEREI GLI STABILIMENTI NAZIONALIZZATI AI CINESI.....CHE COSTRUIRANNO AUTOMOBILI MIGLIORI DI QUELLE fiatCON PERSONALE ITALIANO. QUESTA E' FORSE LA GIUSTA RISPOSTA A MARCHIONNE.... TANTO GLI STABILIMENTI fiat SONO GIA' DEGLI ITALIANI....

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 11.01.11 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/01/11/csm-chiede-larchiviazione-dellesposto-del-pm-fiorillo/85851/

Csm chiede l’archiviazione dell’esposto del pm Fiorillo

Csm chiede l’archiviazione dell’esposto del pm Fiorillo Il Csm archivi la lettera-esposto presentata dal pm del tribunale per i minorenni di Milano Annamaria Fiorillo, che si era occupata di Ruby, la ragazza marocchina portata in Questura a Milano per un furto e poi rilasciata e affidata al consigliere regionale Nicole Minetti dopo una telefonata del presidente del Consiglio Berlusconi. E’ questa la richiesta avanzata al plenum dalla Prima Commissione di Palazzo dei marescialli.
--------------------------------------------------

Una merdata del genere solo per il sig. Maroni era plausibile !!!!! Gli auguro se ha figli un domani di incappare per i suoi in qualche pedofilo di merda cosi si renderà conto di quanto faccia schifo sia come ministro ( per aver dichiarato il falso davanti al Parlamento) che come essere umano per salvare la facciata di quel pedofilo e mafioso del suo capo di governo !!!!!! Buttati con la testa nel cesso a fai tirare la catena a qualche tuo parente,perchè fai solo schifo all'umanità !!!!


se il partito di b dovesse chiamarsi italia, e nessuno riuscisse ad impedirlo, propongo di cambiare il nome al nostro paese

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.11 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al netto delle chiacchiere, ormai e' chiaro che per il lavoratore italiano sotto il governo berlusconi il futuro sara' una sempre maggiore cinezizzazione. non si scappa.
e' tutto un coro di "non e' piu' il tempo del diritti, bisogna essere competitivi, marchionne apre l'italia alla modernita'" etcetc.
questo e', ormai si dovrebbe essere capito.
quindi, lavoratori,traetene le logiche conseguenze. schifate chi vuole portarvi a livelli da terzo mondo.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.01.11 16:53| 
 |
Rispondi al commento

MANDIAMOLI A LAVORARE !

Sull'Espresso di qualche settimana fa c'era un articoletto che spiega che recentemente il Parlamento ha votato all'UNANIMITA' e senza astenuti un aumento di stipendio mensile per i parlamentari pari a circa Euro 1.135,00


STIPENDIO Euro 19.150,00 AL MESE

STIPENDIO BASE circa Euro 9.980,00 al mese

PORTABORSE circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)

RIMBORSO SPESE AFFITTO circa Euro 2.900,00 al mese

INDENNITA' DI CARICA (da Euro 335,00 circa a Euro 6.455,00)
TUTTI ESENTASSE.
Gratis :
+

TELEFONO CELLULARE

TESSERA DEL CINEMA

TESSERA TEATRO

TESSERA AUTOBUS - METROPOLITANA
FRANCOBOLLI

VIAGGI AEREO NAZIONALI

CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE

PISCINE E PALESTRE

FS

AEREO DI STATO

AMBASCIATE

CLINICHE

ASSICURAZIONE INFORTUNI

ASSICURAZIONE MORTE

AUTO BLU CON AUTISTA

RISTORANTE gratis .
nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per Euro 1.472.000,00).
diritto alla pensione dopo 35 mesi in parlamento

Circa Euro 103.000 li incassano con il rimborso spese elettorali (inviolazione alla legge sul finanziamento ai partiti), più i privilegi per quelli che sono stati Presidenti della Repubblica, del Senato o della Camera. (Es: la sig.ra Pivetti ha a disposizione e gratis un ufficio, una segretaria, l'auto blu ed una scorta sempre al suo servizio, anche quando balla in TV.

La classe politica ha causato al paese un danno di 1 MILIARDO e 255 MILIONI di EURO.

Far circolare.......si sta promovendo un referendum per l' abolizione dei privilegi di tutti i parlamentari............ queste informazioni possono essere lette solo attraverso internet i giornali in genere ignorano queste notizie
CONTINUATE LA DIFFUSIONE!

cesare beccaria Commentatore certificato 11.01.11 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

visto che si discute su sindacati e sinistri poco
sinistri, quasi invisibili, ripropongo un post ...

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

La rovina nostra non è tanto l'aver creduto che Silvio in quanto ricco, non si sarebbe mai fatto i caxxi suoi in politica, quanto il credere che il PD sia un'opposizione.

Paolo Cicerone, 09-01-11 20:16
------------------------------

praticamente è una CONFESSIONE mitigata dal fatto che anche questa sinistra abbia ragionato con la stessa metrica cerebrale dell'italiano medio !!!

- forse anche 'sto piddì ha creduto che Scilvio
non si sarebbe fatto SOLO i cazzi sua perchè RICCO

MA RICCO , DE CHE ? e DA ...CHI ???

ma non era meglio che ci fosse stato un generale
della GdF come premier ?

visto che tra politici e popolo coglione nessuno
ci capisce un cazzo ???

non prendetela come lode al golpe militare, ma
quando si legge questo e vedendo i risultati mi cadono le palle (già datate) per terra!

mah!

10-01-11 12:25


L’oroscopo dice che ho una configurazione astrale che mi garantisce fortuna per 12 anni,
Ci voglio proprio credere.
Dal che deduco che:
-non passerà il legittimo impedimento
-Berlusconi non governerà altri 12 anni
-e, cosa non meno importante, il mondo non finirà nel 2012.
Ovviamente, se questo non avvenisse, non potrei chiedere un cambio di merce o un rimborso..
Ovviamente non so se si deve credere all’oroscopo.
Ma, come disse Pascal su Dio, non posso dimostrare che esista ma non posso dimostrare nemmeno che non esista. Tra le due ipotesi scelgo quello che mi piace di più. : - )

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.01.11 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Viviamo in un clima di incertezza.
Il che vuol dire che qualunque cosa meravigliosa è possibile.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.01.11 16:37| 
 |
Rispondi al commento

ricordo che gli attuali governanti stanno parlando di fare sacrifici, che si e' vissuto al di sopra delle nostre possibilita', di eliminare gli sprechi etcetc. in un'italia che ha 60 miliardi all'anno che spariscono in corruzione, 100 in evasione fiscale e altrettanti in soldi malavitosi.
e nessuno di loro dice niente, si pone il problema e cerca di trovare soluzioni.
basta questo per capire che e' tutta una truffa, la cina, la globalizzazione, i prezzi bassi degli idraulici polacchi, etcetc, sono cioe' falsi problemi, non mi sembra che ci voglia einstein per capirlo.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.01.11 16:24| 
 |
Rispondi al commento

questa destra ( e di conseguenza la lega, non si capisce con che faccia potra' poi tornare ai suoi elettori appoggiando certe politiche che li stanno facendo diventare sempre piu' "cinesi") dice che non e' piu' il tempo di certi diritti dei lavoratori.
a parte che non si capisce il perche', fisico e mente umani sempre quello sono, la loro capacita' di sopportazione del lavoro e' sempre quella, le regole per una sano vivere civile sempre quelle sono, sono regole naturali scolpite nella realta', pochi hanno qualcosa da ridire.
quindi, si suppone che se tra un po', il tempo di diventare ancora piu' frustrati, disillusi e confusi qualcuno salta su e dira' "gente, e' il tempo dello schiavismo" sara' tutto ok.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.01.11 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Attualità
150 uomini "prestati" al Vaticano
I Patti Lateranensi hanno istituito l'Ispettorato generale di pubblica sicurezza presso il Vaticano, con un ufficio informativo che scorta Benedetto XVI e i prelati più importanti
Guardie svizzere in versione moderna? Come per i mercenari ticinesi che da mezzo millennio difendono il Santo Padre anche oggi le offerte internazionali per scortare il pontefice non mancano. A partire da quelle americane, emerse da uno dei files di WikiLeaks.
Oggi gli angeli custodi del Papa vengono dai ranghi della gendarmeria vaticana, con un nucleo piccolo ed agguerrito di ex poliziotti e carabinieri. Lo Stato italiano garantisce però una presenza abbondante di agenti e militari.
I Patti Lateranensi hanno istituito l'Ispettorato generale di pubblica sicurezza presso il Vaticano, con un ufficio informativo che scorta Benedetto XVI, il segretario di Stato Tarcisio Bertone e i prelati più importanti. Si tratta in tutto di 150 uomini che vigilano anche su Piazza San Pietro. L'Arma sorveglia invece la residenza estiva di Castel Gandolfo, schierando un centinaio di carabinieri a cui da luglio a settembre si aggiungono altrettanti agenti. Agli americani però questo apparato non ispira fiducia.
Un cablogramma dell'ambasciata di Roma del 2008, rivelato dall'organizzazione di Julian Assange, descrive le pressioni statunitensi sul Vaticano per potenziare le misure contro un possibile attacco terroristico di al Qaeda. Dal documento emerge come il comandante della Gendarmeria, Domenico Giani, e alcuni dei suoi collaboratori abbiano seguito corsi speciali nel quartiere generale Fbi di Quantico soprattutto per individuare e neutralizzare esplosivi.
Ma gli angeli custodi del Papa sembrano riluttanti a legarsi alle sentinelle di Washington e accettano solo di realizzare un'esercitazione congiunta di "crisis management", la gestione della risposta a un attentato.

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/150-uomini-prestati-al-vaticano/2141938

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.01.11 16:13| 
 |
Rispondi al commento

La consulta dovrà decidere sulla legittimità costituzionale della legge del legittimo impedimento.Credo proprio che sia una battaglia già persa,se a pronunciarsi in proposito sono quegli stessi giudici andati, assieme al ministro Alfano, a cena con Berlusconi.
Credo probabile una delibera atta a salvare con le solite contorsionistiche motivazioni capra e cavoli.dopodichè lo psiconano è salvo.
Mi auguro vivamente che non sia così.

Beppe C. Commentatore certificato 11.01.11 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Minchia, non ditelo a Bersani
11gen2011

Thread con gli amici:
Emilio: "A posto, Berlusconi ha scelto il nuovo nome del partito, si chiamerà Italia"
Luca: "Così finalmente potrà gridare anche lui: Italiani!"
Paolo: "Mi piace. Propongo un restyling pure per il Pd: da domani chiamiamoci Partito"
Angela: "E perché non direttamente RESTO DEL MONDO?"
Paolo: "Minchia, non ditelo a Bersani!"

http://metilparaben.blogspot.com/2011/01/minchia-non-ditelo-bersani.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.01.11 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - TORINO, 11 GEN - Momenti di tensione all'inizio del secondo turno di lavoro a Mirafiori, di fronte a numerosissime telecamere, tra sostenitori e oppositori all'accordo alle Carrozzerie che sara' oggetto di referendum tra i lavoratori giovedi' e venerdi' prossimi. Tra l'indifferenza dei lavoratori che entravano e l'acceso interesse dei giornalisti, si sono confrontati, tra urla e insulti al limite dello scontro fisico, meno di una decina di persone, in maggioranza delegati e rappresentanti sindacali.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.11 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Qui tutti danno addosso alla destra e a Berlusconi, offendendo anche pesantemente la sua statura ( con riferimento "forse" alla famosa canzone di De Andrè) io penso che sulla fisicità delle persone ,non bisognerebbe mai scherzare. La mia famiglia è tutta di destra,( non io personalmente,che amo vedere, ma odio giudicare) trovo che ci siano cose giuste e cose sbagliate. Il comunismo, ti faceva lavorare 10/12 ore al giorno e non eri padrone neanche di una ciliegia: vedi Cuba, U.R.R.S., con servizi statali che rasentavano l'impossibile (oltre a milioni di morti= questo è il comunismo) - va bene quando non possiedi nulla, è troppo comodo dividere il nulla. Mi chiedo però, visto che attaccate duramente S. Berlusconi, che come imprenditore si è creato un'impero da niente, aiutato o no. Alcuni "molti" diranno che è sceso a compromessi. Quanti di noi/voi sarebbero capaci di fare altrettanto ?. Viene accusato di evasione fiscale, ma quanti di dichiarano realmente quanto guadagnano ?. La fininvest è uno dei gruppi italiani che paga più tasse di tutti.
In ultimo se Berlusconi offrisse al 98% della gente del blog...diciamo 600 milioni l'anno per lavorare in una delle sue tv, quanti direbbero di no ? A me sembra che ci sia tantissima invidia, ed offese che vanno oltre alle opinioni che si possono avere nei confronti di una persona.
Cordialmente

cesare c., asti Commentatore certificato 11.01.11 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un operaio ha nelle proprie mani il valore del lavoro. Il valore del fare e del costruire cose.
Solo un sistema corrotto e disgraziato puo' far si che il valore del lavoro di un uomo valga meno della sua dignità e della sua vita.

Quando verranno ripristinati i giusti equilibri, si capirà quanto poco valgano - a confronto di chi realmente crea - gli squallidi Marchionne di questo mondo.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 11.01.11 15:54| 
 |
Rispondi al commento

c'hanno anche da smaltire il vaccino dell'anno scorso

Influenza A, un morto in Puglia

15:48 SALUTEUn uomo di 51 anni deceduto nel Foggiano.
Ci sono altri due casi gravi nella regione. L'Istituto Superiore
di Sanità: «Subito il vaccino per le categorie a rischio»

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.01.11 15:54| 
 |
Rispondi al commento

una volta satana fece una riunione di diavoli: ordine del giorno, come vincere la guerra che la gente gli stava inziando a fare avendo ormai capito che era una merdaccia.
dopo tante proposte che vennero scartate spunto' il piu' furbo e disse: "convinciamoli che tanto sono tutti uguali".

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.01.11 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Io capisco la globalizzione
ma spiegatemi:
perché il parmigiano in Italia costa 15 euro al chilo
e un pessino parmigiano a Londra costa 55 pound (cioè circa 60 euro9?
Perché io devo vedere il mercato italiano invaso da merci cinesi che costano da noi quanco in Cina
Ma il vino italiano a New York lo avete mai ordinato? Sapete quanto costa un calice di vino italiano, non dico nemmeno una bottiglia, un calice?
Mi dite che razza di globalizzazione è questa?
E come mai, globalizzazione o no, gli agricoltori americani rirescono ad esportare benissimo e i nostri sono costretti a morire di fame e a chiudere?
Faccio solo un esempio: i costi di produzione del cotone negli Stati Uniti sono il triplo di quelli in Africa Occidentale, ma i produttori di cotone americani ricevono sussidi diretti dal governo per circa 4 miliardi di dollari (un ammontare maggiore dell’intero PIL del Burkina Faso dove 2 milioni di coltivatori dipendono direttamente dal cotone per la loro sopravvivenza. Grazie a questi sussidi il prezzo del cotone americano è competitivo con quello dei Paesi a minor reddito e contribuisce a mantenere basso il prezzo mondiale della fibra.
E a noi di parlano di globalizzazione ei dompetività!
TRUFFE!!!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.01.11 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Borghezio, un povero mentecatto.
5 Stelle d'Abruzzo, se ci siete, stampate in migliaia di copie le dichiarazioni strampalate del leghista mentecatto Borghezio e distribuitele in tutto l'Abruzzo con l'avvertenza: li avete voluti, ora godeteli. Chissà che, chi a votata B. e compagnucci di merenda, non rinsaviscano. Provare non costa nulla o poco.

Roland Eagle () Commentatore certificato 11.01.11 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma..c'e' qualcuno che conosce sto benedetto piano industriale di fiat? Non si trova da nessuna parte, tutto segreto; Alla fine non sara' un banale..piano di fuga?

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.11 15:37| 
 |
Rispondi al commento

PRIMO CINESE
lo sai che gli italiani ci hanno dichiarato guerra?
SECONDO CINESE
Ah si? e in che albergo stanno?
.

cimbro mancino Commentatore certificato 11.01.11 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Scusate scellerati...
Ma le critiche ai sindacati (generalizzate) dell'M5s mica sono tanto diverse da quelle formulate da Sacconi e Minkionne!!!
A me pare che cisl e uil manco dovrebbero essere considerati sindacati...le sacche d'inciucio all'interno della cigl esistono anche...e passi pure quello.

Però la cigl, ad esempio, è anche Fiom!
Ma perchè non tirare merda pure lì, facendola entrare nel calderone del sindacato corrotto? E allora? Difensori di uno stato sociale che penalizza le nuove generazioni, difensori di vecchie logiche degli anni 70, difensori di privilegi antichi, sacche di Mrxismo-leninismo fuori dai tempi...
Sacconi e Minkionne non avrebbero potuto fare meglio.
Le questioni delicate, a Pizzaland, hanno sempre la loro porca, a volte ambigua, indefinibile doppia faccia.

Io discernerei. Voi fate un pò come vi pare. Intanto Minkionne, negli anni 70, non avrebbe fatto in tempo ad aprire bocca, ora pontifica indisturbato con il beneplacito di coloro che, ancora adesso, alcuni di voi si ostinano a chiamare comunisti! Semplicemente Fiom ha capito una cosa semplicissima. Se fori con un cavatappi lo scafo dei diritti, a Pizzaland, ti ritrovi il Titanic. Gli imprenditori di questo paese sono dei subumani lestofanti. Volete una prova?

Et voilà!!!

"""Bombassei: "Lo scudo serve al Paese"
Il numero 2 di Confindustria plaude
all'iniziativa del governo: «E' utile»"""

Questo subumano, n°2 di confindustria, così parlò un annetto abbondante fa, avallando lo sfascio sociale del paese già sfasciato d'ammò!

Cedi tanto così e...hai voglia la legge Biagi, i cocopro e gli schiavi moderni se hai a che fare con tagliagole di tale fatta! Sparate nel mucchio scellerati. Nel 70 c'erano i comunisti...nel 2010 ci sono i grillini...
Praticamente come bere un bicchier d'acqua per Minkionne, Sacconi e compagnia cantante...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 11.01.11 15:17| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho scoperto una cosa
Se si manda al blog di Di Pietro un post contenente la parola Chiesa, questo viene immediatamente censurato. Non è vergognoso tutto questo?
Volevo parlare della vergogna di uno Stato che paga più preti negliospedali che dentisiti nelle USSL,ma il post non è passato.
E sarebbe questo il campione della legalità in Italia?
Legalità sì, ma guai a toccare certi settori raccomandati!
Che schifo!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.01.11 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diossina nei maiali.
Calderoli comunica prontamente con un'ansa: "Tranquilli, sto benone!"

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.11 15:13| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(seguito)
In questa guerra del potere esecutivo contro quello giudiziario, la vittima sacrificale è la nostra democrazia. Costruiamo una petizione enorme per proteggere i giudici dagli attacchi dei politici in malafede, e difendiamo con forza la loro indipendenza dalle pressioni politiche! Firma subito e inoltra l'e-mail a tutti i tuoi amici:
https://secure.avaaz.org/it/in_difesa_dei_giudici/?vl

Insieme abbiamo dimostrato che possiamo vincere: l'anno scorso abbiamo respinto la "legge bavaglio", promossa da Berlusconi per silenziare i media e rendere più difficili le indagini giudiziarie. Se i cittadini decidono di unire le forze per imporre un cambiamento nel mondo, non ci può essere politico di turno o grande azienda che possa fermarli: la nostra passione ci rende più uniti e più potenti.

https://secure.avaaz.org/it/in_difesa_dei_giudici/?vl

Con speranza e determinazione,

Luis, Giulia, Alice, Ricken, Pascal, Benjamin, Mia e tutto il resto del team di Avaaz
..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.01.11 15:12| 
 |
Rispondi al commento

AVAAZ
Giovedì la Corte costit.deciderà se B potrà ottenere l'immunità dai processi finché avrà un incarico di governo:la prova del 9 per la nostra democrazia
Attualmente imputato per corruzione giudiziaria, falso in bilancio e frode fiscale,B sta esercitando una pressione enorme sulla Corte, fino ad arrivare a minacciarli,nel tentativo vergognoso d'influenzare la sentenza e di garantire così che la decisione lo metta al di sopra della legge
E' è un assalto sfrontato al caposaldo della nostra democrazia:la separazione fra i poteri giudiziario,legislativo ed esecutivo
Un enorme grido pubblico in sostegno della Corte costituzionale e della sua autonomia potrebbe respingere l'eccessiva intromissione della politica e garantire che la Corte rispetti implementi lo stato di diritto
Costruiamo la più grande petizione on-line della storia italiana per proteggere la nostra democrazia:

https://secure.avaaz.org/it/in_difesa_dei_giudici/?vl

Negli ultimi anni indagini e processi hanno screditato una gran parte della classe politica, immischiata in affari di mafia,appalti truccati e corruzione.I politici coinvolti si sono chiusi a riccio,promulgando leggi ad personam per evitare i processi e votando contro l'autorizzazione a procedere all'arresto dei parlamentari colpevoli.
Nel disperato tentativo di ottenere sentenze favorevoli,gli stessi politici indagati o condannati hanno addirittura avviato una pericolosa propaganda contro i giudici, minacciando di avviare commissioni d'inchiesta sul loro lavoro,accusandoli di essere politicamente schierati e addirittura ipotizzando la loro insanità mentale
B,attualmente imputato in 3 processi,sta tentando nuovamente di ottenere l'immunità per essere al di sopra della legge.La Corte ha bocciato 2 tentativi simili in passato,dovrà decidere sulla legittimità di una legge controversa che garantirebbe l'immunità di B e tutti i ministri.E la pressione sulla Corte sta raggiungendo il punto di ebollizione.
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.01.11 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Mah, secondo me ha chiamato il novello partito italia perche' nella sua folle ambizione quando si mostrera' alla platea aprendo con "Italiani!.." si beera' nell'autocompiacimento del 100% dei consensi..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.11 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo ,dato la situazione critica attuale ,ed il futuro che si prospetta,che la bomba che scoppierà sarà la nostra gioventù: derubata di futuro e prospettive.

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 11.01.11 15:09| 
 |
Rispondi al commento

c'è differenza eccome.....

l'ex sindaco di Bologna Delbono si è dimesso

per 3.000,00 euro

Alemanno & Company

hanno rubato già 10.000.000,00 di euro

senza contare i parenti

e adesso tocca

il secondo turno!

.

cimbro mancino Commentatore certificato 11.01.11 15:06| 
 |
Rispondi al commento

OPERAI-FIAT !
FIRMATE SUBITO A FAVORE DI MARCHIONNE !
SENNÒ A CASA A CERCAR LAVORO DAI CINO-COMUNISTI !

LORO SI CHE VI DARANNO IL GIUSTO CONTRATTO.

DATE RETTA MI RACCOMANDO A CISL, UIL, PDL, PD-L


io me (me io), Agorà Commentatore certificato 11.01.11 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ,è passato un pò di tempo ma si sa nulla della casa di Sogliola?Chi gliel'ha comprata?
Dell'attentato a Belpietro si sa nulla?
Della casa di Montecarlo si sa più nulla?
Del tizio che ha preso a pugni Capezzoni?
Dei mortaretti ai Seghisti?
Delle notizie vere o false su attentato a fini e della escort?
Mi è rimasto un vuoto su questi argomenti!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 11.01.11 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha ancora un negozietto di alimentari sotto casa? Mi serve il pepe e mi tocca fare 5 km. in macchina, ma non ho la macchina perchè non me la posso permettere. Però posso prendere il bus: passa ogni ora o due, perfino qui in Lombardia, ma non so a che ora passa, hanno pasticciato il fogliettino sulla fermata, quindi rinuncio, anche perchè la fermata è a un km. e mezzo. Posso provare a comprarlo in internet. Ma devo cucinare ora. Posso andarci a piedi? Troppo tempo; mi costa in smog e in bestemmie. Rinuncio al pepe. Tanto, è tutta roba industriale, oppure prodotta all'altro capo del mondo. Rinuncio a consumare. RINUNCI A SATANA? RINUNCIO

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 11.01.11 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima bannatura del 2011.

Uno ci rimane un po' male, perchè tra l'altro non capisce il senso di questa azione, visto che basta mettere qualche puntino o (-) per essere riaccettati.
Mistero: le teste dure, come me, non demordono, e se vengono messe fuori dalla porta, rientrano dalla finestra.

Poichè questo va avanti da anni, lo si sarebbe dovuto capire.

Dopo questo piccolo sfogo, solo un'annotazione riguardo a Mirafiori.
Un sindacalista da Lerner ha detto, secondo me molto giustamente: "Non si può parlare di diritti, se non esistono fabbrica e lavoro".

Si cominci dunque ad avere fabbrica e lavoro; sui diritti (che ai lavoratori italiani certo non mancano, visto che ne hanno assai più di quelli che continuano a portare a paragone, i tedeschi), si potrà discutere in seguito.

P.S.- Sempre da Lerner, un vecchio comunista sindacalista ha detto una cosa che può chiarire perchè Marchionne non abbia molta stima dei lavoratori italiani: per Termini Imerense ha speso un tot per una nuova formazione dei lavoratori, e riaprire quello stabilimento.

E' stato un flop colossale, e non certo per la SUA cattiva volontà.

Dopo di che Termini Imerense è stato chiuso.


Meditate.

m-a-r-g-o-t 11.01.11 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fate pure sciopero, pero' mentre lo fate pensate seriamente un attimo a quanto mi costa mantenervi GIA' ORA!


perchè wanna marchi è giustamente in galera, e invece un esercito di preti, parimenti truffatori, liberi di raggirare il popolo? PERCHE'??????

Giorgio Buttazzo 11.01.11 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in Brianza, Viganò l'é chel lì che mangia, beve e ciula no

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 11.01.11 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Netturbini fannulloni alla gogna.
Emiliano pubblica le foto su Facebook.

«Fotografate i dipendenti che non lavorano». Il sindaco esorta i cittadini a segnalare all’amministrazione comunale i fannulloni in servizio nelle aziende municipalizzate. E comincia postando l'immagine di tre netturbini fermi a chiacchierare. Su Internet è subito boom di segnalazioni da parte di cittadini inferociti contro autisti, operatori ecologici e vigili urbani. Il dibattito era cominciato sul nostro sito.

***

Dovremmo farlo tutti, chi no lavora non ha diritto ad uno stipendio.
Stiamo passando da un eccesso ad un altro.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 11.01.11 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccio presente che il tanto auspicato (dall'opposizione) Berluskoni-bis non c'è stato.
Siamo ancora nel Berluskoni-Uno, e questo lo si deve all'opera del Movimento di Responsabilita' Nazionale (ricordate Scilipoti o no?).
E la maggioranza si sta allargando di nuovo parecchio, okkio,

MammaMiaCheCasini ce l'ha l'approvazione del Papa e dei Cardinali o non ce l'ha?
E sti conventi di clausura, dove sposano J.C. senza averlo mai visto, chi li mantiene?

COME FANNO A VIVERE COSI' INSOMMA????!!!!!

Alex Ossimprandi Commentatore certificato 11.01.11 13:37| 
 |
Rispondi al commento

X sandra vigano' che scrive

piccoli inconvenienti della vostra tanto amata europa senza frontiere

--------------------------------------------------

quindi vorresti una padania isolata dal resto del mondo.
non e' una polemica, sarebbe interessante che un esponente leghista dicesse dei punti importanti del programma leghista, ad es come vorrebbe raffrontarsi con l'eruopa e gli altri stati.
volete i dazi? pero' poi li metterebbero anche a voi, siete d'accordo per poi accettarli?
volete controlli sanitari ancora piu' stringenti? ma siete sicuri che i vostri prodotti li supererebbero a loro volta? per superarli comunque dovreste bonificare l'ambiente, quindi siete contrari agli inceneritori, all'uso di prodotti chimici quindi ad un ritorno dell'agricoltura biologica o comunque piu' naturale.
cioe', non stare a dire tutto e il suo contrario rimanendo nel mondo delle chiacchiere e della polemica inutile, "noi siamo i buoni e loro i cattivi". dite come vorreste fare i "buoni".
un po' di pragmatismo padano, caro leghista.
delucidaci.
quindi, prima domanda che ti faccio:
sei per una bonifica dell'ambiente quindi dell'uso di nuovi sistemi di smaltimento rifiuti senza inceneritori?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.01.11 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

martedì 11 gennaio 2011
Siamo a un bivio: o emerge la forza del lavoro o vince la forza del padrone. M. Ferrando.

Sergio Marchionne secondo Karl Marx
gennaio 6, 2011 di insorgenze
Sotto il maglione niente.........Michele Prospero

SEGUE SU : caneliberonline.blogspot.com

Caneliberonline 11.01.11 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Per il "13" bisogna rassegnarsi,ormai "quello con i capelli di Big Jim" ha comprato tutti o quasi.Una corte che deve decidere sulla costituzionalità di una legge come "il legittimo impedimento" basandosi solo ed unicamente sulla COSTITUZIONE,avrebe impiegato non più di dieci secondi netti per abrogarla,non mesi!Si profila una soluzione politica (ovvero tengo famiglia..)dai componenti della corte,che in tal modo rappresenterebbero al meglio il degrado delle Istituzioni vigenti oggi in Italia....

Bad To The Bone Commentatore certificato 11.01.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Tra operai ricattati, ditte che chiudono, agricoltri e trasportatori in rovina, acquedotti al mercurio, cibi alla diossina, stabilimenti killer, stabilimenti che chiudono, crimimalità, soldi dati ad amici, soldi buttati nel cesso, slot machines, concorsi, pacchi, lotterie, pensioni ridicole, mutui alle stelle, pignoramenti, Equitalia, forze dell'ordine impazzite, politici nazionali, regionali, provinciali, comunali, segreterie di partito, apparati di partito, monopoli, debito pubblico, disoccupazione, delocalizzazione ... qui non se ne esce più se non con una azione dirompente ed inaspetatta.

SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA PER L'AZZERAMENTO DELLA CLASSE POLITICA.

M Boschiazzo 11.01.11 13:03| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

prendo il problema alla larga : uno si domanda "come mai molta gente sa che i maghi sono dei truffatori e dei cialtroni , eppure ci va e spende un sacco di soldi?" risposta: perche' sono all'ultima spiaggia e si aggrappano a tutte le speranze. Come mai alle ultime regionali forza italia in sardegna , promettendo lavoro , ha fatto il pieno dei voti e poi , terminate le elezioni ha chiuso le miniere lasciando a spasso migliaia di lavoratori? risposta : stesso motivo dei maghi. Pero' penso che alle prossime regionali in sardegna ci sara' un astensionismo enorme . questo comunque si ripete a tutte le regioni e all'italia intera , la gente crede alle palle colossali che spara berlusconi ed e' incredibile che dopo 10 anni la gente non abbia ancora capito che farabutto bugiardo e' , e lo vota ancora ... si vede che la sodomia piace. angelo

angelo mora 11.01.11 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha scritto questa stronzata ??
"Il comportamento di molte parti delle zone terremotate dell’Abruzzo è stato singolare, abbiamo assistito per mesi a lamentele e sceneggiate. [...] Mi domando quale sarebbe stata la reazione degli abruzzesi nei confronti di un comportamento 'risparmioso' da parte dello Stato, con l’invio di aiuti a gocce come è per i veneti. Questo fa solo aumentare il senso di disaffezione dei veneti verso lo Stato centralista, credo che siamo ormai giunti a un punto di rottura [...] Questa parte del Paese non cambia mai, l'Abruzzo è un peso morto per noi come tutto il Sud."
Un aiutino? Il soggetto ha un cervello che è un peso morto, un'appendice necrotica animata da scatti convulsi come le code mozze delle lucertole. Aspetto risposte.

Non voglio fare tristi classifiche. Non è elegante e poi dice il proverbio: "Non discutere con un imbecille. Dall'esterno potrebbe non percepirsi la differenza." Però, con tutto il rispetto per la gente del Veneto, mi corre l'obbligo di mostrare una semplice tabella. Senza ovviamente contare la distruzione totale di una città storicamente ed artisticamente rilevante come L'Aquila. E' come se Venezia fosse affondata.

Veneto
Sfollati 14.113
Morti 3
Danni 457 milioni di euro

Abruzzo
Sfollati 65.000
Morti 308
Danni 10.212 milioni di euro

Au revoir.


quello che vorrebbero far credere ai cittadini e' che oggi governa una certa classe di persone, le cosiddette partite iva o piccoli, medi, grandi imprenditori, artigiani, commercianti etcetc.
niente di piu' falso che serve solo a chi vuole mangiarsi tutto veramente per mettere zizzania tra cittadini.
non capisco perche' piccole, medie e grandi partite iva non si ribellino a questa politica, che ormai va avanti dai tempi di craxi con l'eliminazione della scala mobile, ma che in questi ultimi anni sta prendendo una velocita' altissima, di eliminazione dei diritti, di ricchezza e benessere dei lavoratori a busta paga, perche' questi sono i clienti delle partite iva, e se hanno meno tempo libero e meno soldi in tasca automaticamente, come sta succedendo, ci rimettono anche le partite iva e l'economia si ferma.
si diceva tanti anni fa che il futuro avrebbe protat tempo libero e riccheizza distribuita un po' a tutti, e questo era molto ben visto da tutti i settori della scoieta', a parte i soliti piduisti statalisti destroidi fanatici, quelli che ci sono oggi.
domenica a mezzogiorno ero in un ristorante, dove si mangiava anche abbastanza bene, e c'erano 6 clienti.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.01.11 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Regione siciliana paga tutto.
Anche la ristrutturazione delle attività agricole del presidente Raffaele Lombardo, e del suo predecessore: il mitico Totò Cuffaro.

dopo le feste è tornata la danza dei privilegi e dei soldi dati agli amici e agli amici degli amici.

In questo caso non c’è stato nemmeno bisogno di fare molta strada: i fondi sono rimasti a casa.

Saveria Grosso, moglie di Raffaele Lombardo infatti, ha ottenuto 523 mila euro dall’assessorato all’Agricoltura per ristrutturare la sua azienda di Rammacca in provincia di Catania.

Giacoma Chiarelli, sposata Cuffaro, 743 mila per la sua che sorge sempre nel catanese.

In realtà la signora Cuffaro aveva chiesto un finanziamento di 1,8 milioni. Comunque può accontentarsi.

sotto l’albero il primo cittadino dell’Isola e il suo predecessore hanno trovato un gran bei regalo. Tutto a carico dei contribuenti naturalmente.

... l’imprenditoria femminile veniva favorita dal bando, da qui l’ultima furbata. ...

Lombardo per difendersi ha scelto una strategia opposta a quella di Marchionne. Ha annunciato che, quasi certamente rinuncerà al finanziamento ottenuto dalla moglie.

Di conseguenza sarà costretto a licenziare «i 4-5 addetti che attualmente seguono l’attività». Niente soldi pubblici e niente lavoro.

Cuffaro, invece, non ha parlato. Ma il senatore ormai è temprato al fuoco delle polemiche.

La fede religiosa lo porta, inevitabilmente, a pensare che la giustizia suprema gli renderà onore. A differenza di quella degli uomini.

Già nel 2009 la signora Saveria Grosso, aveva presentato la richiesta di contributi per un impianto fotovoltaico da 5 milioni e 600 mila euro. Il progetto aveva ottenuto il via libera in appena due mesi. Un autentico record per l’amministrazione regionale che normalmente impiega tempi biblici per sbrigare le pratiche.

Sandra Vigano' Commentatore certificato 11.01.11 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allarme diossina, scoperti alti livelli in un maiale da allevamento in Germania.

***

Questa è l'altra spada di Damocle che si sta abbattendo sulle nostre teste.

Se on si passa ad una raccolta differenziata prima di subito e non ci si attrezza di Dissocitori molecolari o Thor, con la diossina e il cancro ci conviveremo a lungo.

Altro che debellarlo in tre anni il cancro, come aveva promesso il "promettitore di tutto ciò che non si manterrà mai"!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 11.01.11 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL LEGITTIMO IMPEDIMENTO

Se la legge hai trasgredito,

e nun voi esse’ punito,

se dar seggio ci hai er consenso,

ar reato togli er senso.

Co’ li commi tu ce giochi,

er diritto tu lo sfochi,

se te trovi nell’ impicci,

a cambialli tu te spicci !

L’ avvocati tuoi ELETTI,

pe’ ‘ste cose so’ perfetti,

li scudieri ASSOLDATI,

sono a questo DEPUTATI.

Co ’ la scusa der totale,

salvi sempre il personale,

abrogando li processi….

….e le regole so’ cessi !!!

Quel che m’ urta a ‘sto paese,

è che ad ognun questo è palese,

ma nessuno se ribella…

…e tu resti saldo in sella !!!

( BRUNO PANUCCIO 11/01/2011 )

http://www.facebook.com/people/Bruno-Panuccio/100000237763628

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.11 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Istat, cala il potere d'acquisto. Un italiano su tre teme il peggioramento economico.

***

Teme? Lo sta vivendo!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 11.01.11 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fiat, Camusso: ''Governo non fa il suo lavoro e Marchionne offende''

***

E tu cosa fai? Parli, parli, parli...sei quasi pronta per entrare in politica come i tuoi predecessori.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 11.01.11 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente Napolitano nel suo messaggio di fine anno ha fatto riferimento al debito pubblico come un fardello che pesa sulle spalle dei giovani. Ma quanto grande è il debito pubblico del nostro paese? Molti giornali spesso riportano le cifre (molte volte falsate) assolute del debito pubblico italiano. Ma quello che conta davvero è il rapporto fra il debito e il reddito generato in un paese, una misura del grado di sostenibilità. Cerchiamo di ricostruisce l'andamento negli ultimi tre anni del rapporto debito pubblico/Pil. Il valore di questo rapporto è cresciuto in modo marcato, soprattutto nel 2009, anno in cui la crisi ha determinato una sensibile flessione del Pil.
Sono molti i fattori che concorrono a determinare le oscillazioni mensili del rapporto debito/Pil. E' però interessante notare che sia nel 2008 che nel 2009 esso diminuisce significativamente negli ultimi 1-2 mesi dell'anno. E' quello che possiamo aspettarci anche nel 2010. A fine anno infatti il Tesoro tende a correre ai ripari: con un'attenta gestione della cassa (es. posticipando dei pagamenti) cerca di contenere il fabbisogno, il debito nominale e con esso il rapporto debito pubblico/Pil.
Ultimo punto. La ripresa dell'economia nel 2010 è stata lenta. Per due ragioni. Alcune aziende guadagnano quote di mercato, ma ce ne sono molte altre che stanno perdendo competitività, il che fa salire le importazioni. E i consumi privati e pubblici sono frenati dal cattivo andamento del mercato del lavoro e dalle politiche di bilancio restrittive. Per un migliore 2011, è cruciale che la crescita diventi un fenomeno più diffuso. Con piccole imprese che crescono e giovani lavoratori che non vengono tenuti ai margini per troppi anni.
Praticamente l'opposto di quello che sta facendo questo governo.

Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Un governo che crea un divario economico tra i politici ed i cittadini e che porta una nazione alla bancarotta è un governo da licenziare!

Noi dobbiamo pretendere che ponga riparo agli errori che hanno commesso o, nel caso non ci riesca, che si dimetta.

Troppo divario tra loro che si aumentano lo stipendio periodicamente e noi, ai quali lo stipendio viene dimezzato; loro che non hanno paura di perdere il lavoro perchè si sono creati leggi che garantiscono la loro permanenza perpetua sugli scranni in parlamento, e noi ai quali non è concesso di avere un lavoro in pianta stabile che ci garantisca una decorosa sopravvivenza.

E' tutto da rifare!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 11.01.11 12:40| 
 |
Rispondi al commento

per capire quanto glie ne possa fregare della sicurezza nel lavoro a industriali e governo, questo nuovo contratto fiat porta i lavoratori a maggiori rischi di incidenti e ad ammalarsi di piu' e piu' gravemente.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.01.11 12:38| 
 |
Rispondi al commento

CHE CI VOLETE FARE, "NOI" SIAMO FATTI COSI'...

Siccome, purtroppo per chi legge, noi di EMERGENZA DEMOCRATICA siamo di coccio, maniacali, ripetitivi e monotoni, ma "CONVINTISSIMI" della nostra "UNICA" idea, riproponiamo pari pari la stessa identica cosa detta nel post precedente, pubblicato nel 2010.
Se "NOI", "CITTADINI" italiani in "BUONAFEDE", vogliamo "FESTEGGIARE" in maniera "DEGNA" questa cosidetta "UNITA'" d'Italia, dovremmo scendere in piazza a "MILIONI", "UNITI" e "COMPATTI", senza bandiere di "PARTITO", senza "COLORI" e senza "FAZIONI", utilizzando un "UNICO" argomento (i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE") e contro un "UNICO" nemico (i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI").
Perlomeno proviamoci, almeno "UNA VOLTA", così poi vedremo "CHI" si metterà davvero "PAURA"...

... se "NOI" oppure "LORO"...

EMERGENZA DEMOCRATICA 11.01.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Visto che ultimamente va as­sai di moda parlare ai giovani e dei giovani, avrei anch’io una co­sa da dire: cari giovani, cercate di muovere le chiappe.
Datevi da fa­re.
Alzate per un attimo lo sguar­do da Facebook, spegnete la Play­station, scendete dal pero e rim­boccatevi le maniche.
È vero che siete il futuro, come tutti vi ripeto­no in questi giorni, facendo a ga­ra a blandirvi, dopo che il presi­dente Napolitano ha dedicato a voi il suo messaggio di Capodan­no.
Ma il futuro non piove addosso a nessuno. Il futuro va conquistato.

E tutte le generazioni prima di voi se lo sono conquistato, sputando sangue e sudore.

Sandra Vigano' Commentatore certificato 11.01.11 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Quando la crisi sarà finita, i soldi non varranno più niente. il nano e i suoi amici li avranno trasformati tutti in lingotti d'oro e mattoni ad ad antigua, e nessuno potrà più fargli niente: e avrà ragione per la prima volta in vita sua: abbiamo avuto fin troppo tempo per fare o fargli qualcosa, e non lo abbiamo fatto...

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 11.01.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fabbrica Italia,vogliamo parlarne un po' seriamente?

L’unica certezza è che gli operai vedranno peggiorare le loro condizioni di lavoro, mentre l’ipotetico rilancio dellaFiat – che spera di vendere milioni di auto, non si capisce a chi – resta un programma ancora vago, senza impegni precisi. Per i 5200 dipendenti di Mirafiori (età media 48 anni, molte le donne) il futuro è tristemente chiaro: 18 turni, otto ore filate senza mangiare, tre pause per i bisogni fisiologici, 120 ore di straordinario obbligatorio e il divieto di ammalarsi in prossimità delle feste. Scoraggiato lo sciopero, i rappresentanti dei lavoratori saranno scelti da chi ha sottoscritto il diktat della Fiat. Mentre l’establishment italiano condanna la resistenza della Fiomcome “conservatrice”, non si domanda se il progetto “Fabbrica Italia”, nel cui nome viene imposta questa nuova disciplina del lavoro, abbia qualche probabilità di essere davvero realizzato.

«Nessuno, tranne Massimo Mucchetti – scrive Guido Viale sul “Manifesto” – ha rilevato che i 20 miliardi dell’investimento non sono in bilancio e non si sa da dove verranno. Nessuno può né deve sapere a chi e che cosa saranno destinati». Per ora ci sono solo promesse: 1.700 milioni di “investimenti” per due fabbriche, 10.700 lavoratori e tre nuovi modelli di auto, per una produzione complessiva di circa mezzo milione di vetture all’anno. ...continua

http://notiziegenova.altervista.org/index.php/economia/2137-fabbrica-italiavogliamo-parlarne-un-po-seriamente

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.01.11 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo perché si scandalizzano tanto nel vedere il simbolo delle brigate rosse sui muri e non si scandalizzano nel sentire che un uomo guadagna quanto tutti gli operai dell'intero stabilimento che dirige, mentre agli operai viene vietato persino di respirare. Certo le br non erano Che Guevara e non sono da evocare, però nessuna condanna viene pronunciata da chi si erge a giudice della legalità, nei confronti dei veri responsabili della crisi. Ma ci rendiamo conto dell'assurdo di questa situazione? Una popolazione di lavoratori che guadagnano mille euro al mese viene messa nella condizione di scegliere se accettare la schiavitù o morire di fame. Cosa secondo la casta dovrebbe fare questa gente, plaudire e benedire lo squalo che se li sta ingoiando o lottare affinché giustizia sia fatta? Ma come si può pretendere di risanare i conti pubblici quando chi DEVE farlo si ingozza ogni risorsa? Se un padre di famiglia che guadagna duemila euro e potrebbe mantenere bene la propria famiglia, tiene per sé tre quarti del guadagno lasciando solo un quarto alla famiglia, come può pretendere che i suoi famigliari riescano a far fronte a tutte le spese? E' chiaro che la madre di famiglia o non paga più nessuno o fa morire tutti di fame o ammazza il marito, non ci sono altre strade. IN QUESTI CASI LA VIOLENZA DIVIENE LEGITTIMA DIFESA!


caro Travaglio, detto anche "buongiornoberlusconi"
mentre tu insisti...ci sono movimenti di sporchi individui che nell'ombra tramano a danno delle masse

No, non è solo MARCIOnne , ci sono esseri spregevoli che studiano come incu...lare le masse!

ITALIA - è l'ultimo esempio della sodomìa più violenta !

http://forum.chatta.it/politica/8085228/visto-che-torna-al-vecchio-teme-di-perde.aspx?pcount=3

al link ci sono immagini che mettono in risalto
l'aspetto truffaldino della manovra psicologica
a danno della plebe ignorante !

l'operaio e il disoccupato che vota PDL ...non è
un fatto tanto anomalo, si puo' benissimo equiparare al tossicomane cocainome o eroinomane
che AMA il proprio PUCHER !

non c'è nessunissima differenza !

ps. comunicato audiovisivo

http://www.youtube.com/watch?v=rah5MBxy1lA

oltre all'ultimo "babboMarx 5 di 5" preparerò a breve alcuni montaggi da altro forum per diffondere il metodo della penetrazione via web
che avviene a discapito della vera conoscenza ...

penso al titolo : "FORUM SUL WEB SERVONO A CHI ?"

molto illuminante

ciao frescon...


@ Ciro e Luigi D.

Voi stessi avete spiegato perchè anche la classe operaia e i disoccupati votano PdL (e non solo): perchè ci riteniamo "i più poveri ed i più fottuti".

Ci siamo trincerati, utilizzando questi sillogismi, dalla parte delle vittime, mentre vittime non siamo.
Se ci riappropriassimo del termine che ci definisce, invece, "popolo sovrano", potremmo riacquistare il coraggio necessario per imporre la nostra supremazia.
I governanti sono solo delle persone alle quali abbiamo dato il mandato di governarci, niente altro.

Riflettiamoci su: quando si assume qualcuno si controlla che sappia fare il suo lavoro, se non sa farlo, gli si insegna come farlo al meglio, se è svogliato e si rifiuta di fare il suo lavoro per il quale è pagato, lo si licenzia.

Qui è avvenyuto il contrario, noi abbiamo assunto lavoratori che non solo non sanno fare il loro lavoro, ma hanno preso il sopravvento e: hanno varato leggi che li proteggessero da eventuali licenziamenti ed hanno portato la nostra azienda allo sfascio, tutto ciò aumentandosi periodicamente lo stipendio senza chiedercene l'autorizzazione.

E noi siamo rimasti a guardare che tutto ciò avvenisse senza muovere un dito.

Siamo così tristemente stupidi da aver preferito passare dalla monarchia di un solo re alla monarchia di tanti re che regolano le nostre vite come si regolavano le vite degli schiavi di un tempo, con la differenza che un tempo gli schiavi dipendevano e venivano mantenuti dai padroni, oggi i nostri dipendenti sono diventati i nostri padroni

E' il paradosso dei paradossi, ma glielo abbiamo permesso.

E più tempo passa, più difficile sarà riportare tutto alla normalità: noi popolo sovrano, loro i nostri dipendenti soggetti a licenziamento al primo errore compiuto.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 11.01.11 11:46| 
 |
Rispondi al commento

BORGHEZIO VISTO DA BLOG:

http://www.youtube.com/watch?v=aBYk5oqCNMo

(CESARE BATTISTI, DOVE SEI? QUANDO TORNI?)

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 11.01.11 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Italia senza Forza

Il nuovo partito dell’eterno Berlusconi potrebbe chiamarsi come una canzone di Mino Reitano: Italia. Bocciata «Magic Italy», che in effetti sembrava l’insegna di un motel, il sublime venditore di pacchi elettorali accarezza un’idea mai osata prima da nessun condottiero, neanche da Napoleone e Alessandro Magno nelle notti di pesantezza di stomaco: appropriarsi del logo della nazione. Una mossa geniale, secondo gli esperti di marketing. Una conseguenza logica, secondo lui, che di quel marchio - Italia - già possiede svariati beni immobili e non poche persone.

Come si chiameranno i suoi adepti? Italiani, e che gli altri si arrangino. Per i leghisti del Nord e i neoborbonici del Sud cambiare nome non sarebbe un problema, semmai un onore. Restano le minoranze: quelli che votano a sinistra nonostante la sinistra, quelli che votano Terzo Polo anche se non hanno ancora capito cos’è e quelli che non votano affatto, eppure sono nati in Italia esattamente come Cicchitto e Gasparri. In che modo ribattezzarli, nel momento in cui un partito, cioè una parte, assume su di sé la rappresentanza del tutto? Berlusconi una mezza proposta ce l’avrebbe: anti-italiani.

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/hrubrica.asp?ID_blog=41

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.01.11 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luciano Bianciardi e il suo capolavoro: uno dei grandi romanzi italiani del dopoguerra, oggi quasi sparito - nonostante la sua attualità - dal dibattito culturale e, cosa ancora peggiore, dalle antologie scolastiche.
Fatevi un favore, visto che quest'anno ricorreranno 40 anni tondi dalla morte prematura del suo autore: leggetelo, se non l'avete mai fatto. Scoprirete, in questa spietata vivisezione dell'Italia del miracolo economico dei '60, l'incubazione dei giorni che stiamo vivendo. E scoprirete anche uno scrittore originale nello stile, oltre che nel pensiero. ALCUNI ESTRATTI:

"È aumentata la produzione lorda e netta, il reddito nazionale cumulativo e pro capite, l'occupazione assoluta e relativa, il numero dello auto in circolazione e degli elettrodomestici in funzione, la tariffa delle ragazze squillo, la paga oraria, il biglietto del tram e il totale dei circolanti su detto mezzo, il consumo del pollame, il tasso di sconto, l'età media, la statura media, la valetudinarietà media, la produttività media e la media oraria al giro d'Italia.

Tutto quello che c'è di medio è aumentato, dicono contenti. e quelli che lo negano propongono però anche loro di fare aumentare, e non a chiacchiere, le medie; il prelievo fiscale medio, la scuola media e i ceti medi. Faranno insorgere bisogni mai sentiti prima. Chi non ha l'automobile l'avrà, e poi ne daremo due per famiglia, e poi una a testa, daremo anche un televisore a ciascuno, due televisori, due frigoriferi, due lavatrici automatiche, tre apparecchi radio, il rasoio elettrico, la bilancina da bagno, l'asciugacapelli, il bidet e l'acqua calda.

A tutti. Purché tutti lavorino, purché siano pronti a scarpinare, a fare polvere, a pestarsi i piedi, a tafanarsi l'un con l'altro dalla mattina alla sera.

Io mi oppongo." (cap. X)

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 11.01.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento

via Ungaretti, a Pegli
Roma, Alemanno azzera la giunta
E vuole Bertolaso come vice.
Gli scandali non finiscono mai

cesare beccaria Commentatore certificato 11.01.11 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Giornalismo, è morta a Roma
il critico Lietta Tornabuoni.
Il mio estremo saluto alla cara amica di tante buone letture di critica cinematografica. Mi mancherai.

cesare beccaria Commentatore certificato 11.01.11 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Un disoccupato che vota PDL non può che essere un poveraccio che in cambio avrà 50 euro.
E' un disoccupato che vota PDmenoL quello che mi preoccupa...

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 11.01.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto Landini , domenica,
a "mezzora",
ed ho capito perchè marchionne
invece di discutere, ricatta,
e perchè gli altri sindacati accettano il ricatto.
Landini è una spanna superiore a tutti,
è una forza della natura,
e le sue argomentazioni
possono essere vinte,
solo con il ricatto
e la violenza della negazione dei diritti.
Se ci fosse una contrattazione
normale, logica, razionale,
non ci sarebbe gara,
Landini li metterebbe tutti ko.
Forza FIOM, forza Landini!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 11.01.11 11:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'Alema e Casini alle strette .
Bersani ed il PDS alle strette.
la c,d,sinistra alle strette.
Vendola e Di Pietro la nuoiva e vincente sinistra. Grillo alleati con loro.

cesare beccaria Commentatore certificato 11.01.11 11:25| 
 |
Rispondi al commento

L'idiota marchionne va i Canada.

Prima restituisca quello che gli italiani hanno dato alla fiat.
Prendevano finanziamenti a fondo perduto ma i dividendi a fine anno li hanno sempre "divisi" fra loro.
Questo e'un ricatto!

...Riconvertire Mirafiori da auto a pannelli fotovoltaici da distribuire agli italiani.
Basta con auto idiote.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 11.01.11 10:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=FnjV8IKe66g
per rilassarsi poco poco piano piano

max f. Commentatore certificato 11.01.11 10:47| 
 |
Rispondi al commento

@ Luigi D. Ancona

I sondaggi che tu hai giustamente riportato sono avvilenti.
Proprio questa discrasia, questa contraddizione in termini e' cio' che realmente non capisco. I piu' poveri, i piu' "fottuti" da questo sistema infernale chiamato berlusconismo sono quelli che forniscono piu' voti al caimano.
E' un Paese senza speranza dove cresce e pasce grassa grassa l'ignoranza.
Purtroppo mi sto rendendo sempre piu' conto che gli italiani sono un popolo becero. Manca la consapevolezza delle proprie azioni.
Pensa che giorni fa parlavo al telefono con una persona appartenente ad un ceto sociale non propriamente ricco, anzi. E mentre si parlava della lentezza della Giustizia costui improvvisamente se ne esce cosi':"E' tutta colpa dei giudici di sinistra, delle toghe rosse".
Son rimasto allibito. Ormai alcuni, pensano, agiscono e parlano proprio come il caimano.
Ma che caxxo c'entrano le toghe rosse e i giudici di sinistra? Bisogna essere dei bifolchi nati per credere davvero che Berlusconi accusi i giudici di essere di sinistra perche'convinto che lo siano davvero. Non si rendono conto che il "Premier" in questa maniera fa costantemente campagna elettorale e guardacaso per affrontare e vincere le elezioni ha sempre battuto su questo tasto, giudici di sinistra, giornali di sinistra, pericolo rosso e compagnia cantante.
Italianiiiii....svegliaaaa. Si, si. Ma quando?

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 11.01.11 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Francia va di moda schedare gli agenti in borghese. “Serve per denunciare gli eccessi” La pratica si chiama copwatching ed è stata denunciata dal ministro dell'Interno: "Questi procedimenti sono del tutto inaccettabili e irresponsabili"

--------------
da noi quando si comincia a riferire i nomi e i cognomi.

al casula, cagliari Commentatore certificato 11.01.11 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Da un sondaggio del pd,
letto sul "fatto quotidiano":
Operai:
pdl.........26,4%
Lega........19,4%
pd..........19,9%
Sin.(SEL+PDCI+PRC)...7,7%
idv.........7,6%

Disoccupati:
pdl.........27,1%
pd..........19,4%
Sin.........13,6%
udc.........8,4%

Ok, se queste sono le intenzioni di voto
di due delle categorie più disagiate,
allora possiamo dire, anzi, dobbiamo dire,
che gli italiani non appartengono più, ormai, alla categoria degli esseri senzienti.
Vale la pena continuare a battersi,
ed a sperare in un futuro migliore,
per il nostro paese?
La cosa incredibile, è che questi stessi
operai e disoccupati che votano pdl, pd, lega,
SI LAMENTANO!!!!!
Mi chiedo, in base a quale logica,
a quale principio,
a quale rapporto di causa-effetto,
questi decerebrati, agiscano.
Con esseri del genere,
la democrazia,
è sprecata!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 11.01.11 10:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Marchionne conferma che la priorità è Detroit. L'azienda sale dal 20 al 25% dell'azionariato. E su Mirafiori l'ad dice: "Se vince il no ce ne andiamo".

La solita tiritera del ricatto. L'umanità non cambia, ma fino a quando esiste un pertugio di libertà di scelta...semplicemente boicottare fiat, comprare altre auto, se si è italiani!

basterebbe finanziare Micro-vett azienda leader in Italia per le vetture elettriche e fiat sarebbe spazzata via. Possono da subito fare bus, auto e se finanziati moto o in cooperazione con produttori di moto come piaggio.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.11 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non e vero che siamo tutti uguali di fronte alla legge! Bisogna vedere chi amministra la legge!
Prendiamo un Magistrato, LUI non e' come tutti gli altri MORTALI.LUI quando sbaglia non paga mai.
Un esempio? Manda in GALERA Enzo Tortora perche' CAMORRISTA, ma quando scopre che Enzo Tortora non e' CAMORRISTA, Lui non si dimette da Magistrato ma fa carriera in quel di NAPOLI.I MAGISTRATI di "MANI PULITE" ( Di Pietro, D'AMBROSIO etc.)"SUICIDANO" GARDINI e CAGLIARI e li fanno passare come "GRANDI CRIMINALI" responsabili dello SCANDALO ENIMONT, senza che lo fossero e senza scoprire i VERI CRIMINALI dello scandalo ENIMONT; ebbene Di Pietro e D'Ambrosio vanno in PARLAMENTO a parlare di POLITICA ,di GIUSTIZIA E DI LAVORO. I MAGISTRATI, in Italia non sono come gli altri comuni cittadini, Loro sono esseri SUPERIORI e sono SUPERIORI alla LEGGE.In ITALIA, quando i Magistrati non scoprono nulla (perche' non CERCANO NULLA),vedi P.zza Fontana, Strage di Bologna, Ustica, etc.),ebbene la colpa e' della POLITICA naturalmente, perche' non da' loro LE RISORSE NECESSARIE E NON DEI MAGISTRATI INCAPACI di cercare e trovare le PROVE. Ci hanno messo 40 anni per catturare Provenzano che era alle porte di Palermo.Ci hanno messo 10 anni per capire che Pacciani non poteva essere solo a commettere i delitti del MOSTRO di Firenze. Lo Scandalo COOP-Costruttori di Argenta (Ferrara) che vede Responsabili PEZZI GROSSI del Partito, vedrete come va a finire!Che il Responsabile sara' Donigaglia che percepiva 1500 euro al mese. Eppure Donigaglia ha fatto i nomi ai Magistrati e AI Giornali; solo che subito dopo gli e' arrivata a casa una BOMBA, nel 2005 ad Argenta.Ma chi ha inviato la BOMBA e' rimasto sconosciuto, alla Magistratura, naturalmente.
Cosa se ne fanno gli Italiani di QUESTA GIUSTIZIA,quando per una qualsiasi causa devono aspettare almeno 8-10 anni? ITALIANI,BISOGNA ESSERE PRAGMATICI E SPREMERE LE MENINGI

dina barboni 11.01.11 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Bestemmie al GF, Mediaset interviene:
squalificati Pietro, Matteo e Massimo

era ora!

infatti, grazie ad una legge "ad madonnam",
solo il nano può bestemmiare!

in tutti i casi questo fatto dimostra che ci stiamo avvicinando alle elezioni.
ed ovviamente il bestemmiatore al governo deve leccare il culo ai cattolici.....

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Qualcuno mi ha detto che al "peggio non c' è limite".Nel nostro paese tutti i giorni viene dimostrato che è la verità. Da leggi incostituzionali, da ricatti ai lavoratori, dalle morti nelle carceri ecc. ecc.... Ma la cosa peggiore è che oltre a non fare niente per il cittadino, quelli che dovrebbero tutelarci, tentano anche di farci accettare cose che anche un bimbo di 2 anni capirebbe assurde. E questo indipendentemente dallo schieramento politico, perchè sono tutti d' accordo per tenersi la sedia e coprirsi l' uno con l' altro. C'è anche chi mi ha detto che dalla vita ogni persona ha ciò che merita, ma l' Italia cosa ha fatto per meritare una classe politica cosi abbietta? Buona giornata a tutti

massimo gandolfi (), piacenza Commentatore certificato 11.01.11 09:20| 
 |
Rispondi al commento

può un maiale in putrefazione
appropriarsi faziozamente del
nome della nazione?
come se fosse sua?
io continuo a sperare che muoia prima!
.

cimbro mancino Commentatore certificato 11.01.11 09:01| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Questo strano B che aveva ministri davvero strani come il Min. per l’applicaz.del programma ma non aveva un minist. della Sanità(!),ha creato per Calderoli il Minis. per la semplificaz. delle leggi, eccellente cosa,pareva,visto che in Italia le leggi si sono moltiplicate per permettere ad abili avvocati di fregare la giustizia e che gli avvocati sono i killer di B in Parlamento e siamo a una giungla di ben 200.000 leggi,contro 3.000 inglesi, 3.500 tedesche e 7.000 francesi
Dicemmo:“Ben venga il ministero per la semplificaz.legislativa!”
Avevano accolto con uguale giubilo Bassanini che doveva sfrondare gli iter burocratici e aveva fatto un ottimo lavoro,salvo che la PA col cavolo che ha applicato le sue semplificazioni!Non è passata nemmeno l’autocertificazione!Meglio sarebbe stato che Bassanini avesse reso penali i suoi provvedimenti,con licenziamento immediato di chi non li applicavo!Ma aveva comunque dimostrato una intelligenza e una capacità operativa tant’è che Sarcozy lo aveva assunto in Francia
Ma Calderoli in 2 anni che ha fatto? Quali inutili e assurde leggi ha semplificato?
Una bazza su tutti: la depenalizzazione di banda armata! Che dice tutto sugli intenti della Lega e sulle leggi ad personam subito imitate! Ma ora C ne fa un’altra, sempre pro domo sua. E’ ben noto che gli esponenti della Lega sono tutto fuorché buoni padri di famiglia.Di famiglie ne hanno diverse,di figli a iosa.Facile che abbiano avuto delle grane coi giudici affidatari.Era un pezzo che circolava nella Lega un rancore contro i giudici dei minori,rei a dir loro,di favorire troppo le madri.Così C che fa?Abolisce d’un botto i tribunali dei minori!
Ora davanti a una separazione che si fa?Uno tira il figlio da una parte e una dall’altra?E vince chi ha più forza muscolare?O il bambino si spezza?Come per Salomone? Ma C non era gay?
Invalidando i tribunale dal 16 dic.,Calderoli ha invalidato tutte le sentenze dal 16 dicembre, affidamenti,adozioni..Una catastrofe!
(segue sotto)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.01.11 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che Lei è così affezionato all'art. 3 della Costituzione, Le ricordo che circa 10.800 cittadini magistrati non rispondono dei danni arrecati dolosamente alla popolazione.
Per cui, anche se il vs. dire appare sincero, personalmente la considero una persona poco affidabile per il semplice fatto che propaganda la fiducia nella delinquenza di stato, i giudicanti appunto, fuori da ogni controllo di legalità sostanziale (ed oggi anche formale).
Altro che art. 3 Costituzione: processiamo prima i magistrati, se sono puliti non dovrebbero avere nulla da temere e non opporsi, per copiare una delle vs. più accorate tesi "giuridiche"

Giosi R., Napoli Commentatore certificato 11.01.11 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marco..sei un bravo ragazzo..ma qui la situazione è ben più grave...preoccuparsi del legittimo impedimento..quando abbiamo 260 miliardi d'euro di titoli di stato in scadenza nell'anno corrente..penso che sia preocuppante.
La domanda che faccio è questa:..ma come cazzo lo saldano questo debito? tutti zitti..l'istat dice che va tutto bene..i tg dicono che l'italiani hanno fatto troppi giorni di vacanza...insomma il paese del ben godi...!!!
Bada bene ogni mese ci sarà una scadenza di pagamento da onorare...la cassa integrazione in deroga è finita...le gru in porto sono ferme..mah!
Cerchiamo di capire cosa stanno combinando...

roby f., Livorno Commentatore certificato 11.01.11 08:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate il mio intervento off-topic, ma ho appena finito di leggere su Repubblica un articolo, con contorno di video, su Taranto e sull’inquinamento relativo. Il giornale presenta il tutto come un’inchiesta richiesta da una votazione dei suoi lettori; ma questi rimarranno con l’amaro in bocca in quanto tutto il resoconto sembra anestetizzato. Questo giornalista è riuscito a mettere assieme scialbe interviste a personaggi, anche cariche di rilievo, che risultano come sotto valium. Non ci potevo credere: passi per il signor Buffo direttore dell’Ilva che deve difendere i suoi interessi, ma la rappresentante di Legambiente e il delegato Cgil che edulcorano i lievi cambiamenti ottenuti negli ultimi tre anni facendo finta che l’inquinamento ormai “strutturale” sia gestibile con interventi “riformisti” di lunghissimo periodo, sempre che ci siano i soldi, fa cadere le braccia. Repubblica era meglio se si occupava di qualcos’altro, se doveva essere questo l’epilogo; sempre che non ci sia del “dolo”…

mino a. Commentatore certificato 11.01.11 08:15| 
 |
Rispondi al commento

MARIAROSA
Commissione Csm:“B ha denigrato il pm del caso Mills” il sostituto procuratore di Milano Fabio De Pasquale,e anche la magistratura nel suo complesso.Lo sostiene la Prima Commissione del Csm nella proposta di risoluzione con cui ha concluso la pratica a tutela di De Pasquale,che B il 3 ottobre scorso attaccò parlando anche di un’“associazione a delinquere”tra le toghe e il magistrato milanese.La proposta di risoluzione è stata approvata a maggioranza,con il voto contrario del laico della Lega Matteo Brigandì.
Nel discorso che tenne alla Festa del Pdl a Milano,B non solo definì “famigerato” De Pasquale e parlò di “un’associazione a delinquere” nella magistratura,ma mise in evidenza che “tre diversi collegi,quello di 1° grado,2° e la Cassazione avevano avallato la tesi del pm del processo Mills” dimostrando quindi che “c’è un accordo fra i giudici di sx che vuole sovvertire il risultato delle elezioni”.Inoltre B rilevò che De Pasquale era “lo stesso pm che disse a Cagliari che il giorno dopo l’avrebbe messo in libertà e poi è andato in vacanza e il giorno dopo Cagliari si è tolto la vita”.Un intervento che provocò la reazione indignata dell’Associazione nazionale magistrati,che puntò l’indice contro i “continui attacchi che rischiano di delegittimare un’istituzione dello Stato”,e del procuratore di Milano Edmondo Bruti Liberati,che bollò le parole di B come“denigrazioni che si qualificano da sole”
Ora la Prima Commissione del Csm sottolinea innanzitutto l’infondatezza delle accuse rivolte da B a De Pasquale per il caso Cagliari e su cui il premier fonda la “parzialita”del pm di Milano:non c’è collegamento tra la morte di Cagliari e il comportamento di De Pasquale,riconosciuto legittimo dagli accertamenti penali e disciplinari che furono compiuti all’epoca,scrive la Commissione.Che inoltre vede nelle parole di B su un “preteso e non dimostrato accordo” tra le toghe per“sovvertire il risultato elettorale”,il rischio di una delegittimazione della Magistratura.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.01.11 08:13| 
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO
In Algeria e Tunisia esplodono rivolte contro il carovita e la disoccupazione. Quanto ne siamo distanti da noi?.
A Bologna un neonato muore di freddo senza che la propria madre possa far nulla per evitarlo. Il 17 per cento dei minori italiani vive in una povertà estrema, un milione e 756mila bambini.
Anche da noi, la disoccupazione è uno dei problemi più grandi: 2 milioni e 577mila persone in cerca di lavoro e un giovane su tre disoccupato.
Be Temonti avevano annunciato in modo roboante un piano contro la disoccupazione, Mai attuato!
In due anni il numero delle famiglie che ha avuto difficoltà a pagare con regolarità i debiti diversi dal mutuo è cresciuto dal 10,5 al 14%, alla faccia della bufala del bonus famiglia e della social-truffa-card!
In due anni il governo ha governato solo per salvare B e ora vuole continuare a farlo
Intanto i consumi sono tornati come 10 anni fa, seguendo il calo del potere d’acquisto degli stipendi.
Persino le forze dell’ordine manifestano insieme ai cittadini: anche i loro stipendi sono stati tagliati, anche le loro risorse sono più scarse e mal organizzate. Il governo del fare non ha fatto. E ora vorrebbe fare anche peggio!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.01.11 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra le regalie alla Chiesa che, soprattutto in questo tempi di crisi, rappresentano un ulteriore scandalo di abuso nell’impiego degli scarsi fondi statali, annoveriamo anche la vergogna dei preti assunti a spese dello Stato per l’assistenza dei malati negli ospedali.
I preti sono già pagati dallo Stato, che bisogno avevamo di un ulteriore pagamento per un servizio negli ospedali? Non si configura questa cosa vergognosa come una turpe compravendita di voti?
Nel frattempo la sanità pubblica peggiora, apre falle e buchi e costa di più al cittadino. E in questa sanità, a differenza di quanto accade in altri paesi, è molto carente e pessimamente organizzato e prestato il servizio per la cura dei denti.
Sapete quanti sono gli odontoiatri delle USLL? 163 !
Un numero ridicolo, su un intero paese di 60 milioni di abitanti (1 ogni 400.000) e su 105.652 medici totali.
E sapete quanti sono i preti pagati con le nostre tasse per dare assistenza religiosa negli ospedali?
417 ! Addirittura di più dei dentisti !
Questo è il governo di Berlusconi! Ed è a fronte di questi regali, che la Cei chiude tutti e due gli occhi sugli scempi di questo paese e vende il suo sostegno a Berlusconi !!!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.01.11 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Avete notato che,se cercate su google un argomento a piacere connesso a Travaglio e a uno dei suoi passaparola, vi esce una scritta minacciosa che dice "PERICOLO, potete essere contagiati da un virus"?
Chi è che mette virus contagianti sul web in prossimità di Travaglio? E' o no un reato?
Chi è che fa questo uso perverso di internet rivelando un vero terrore che qualcuno ha (chissà poi chi? Travaglio parla solo di B!) che le porcherie di Berlusconi e della sua cricca siano rivelate dalla mente più dettagliata, poliziesca e informata d'Italia?
Sapete che l'archivio che Travaglio ha puntualmente e minuziosamente raccolto sui reati di B è unico in Italia? Sapete che nessun altro giornalista è riuscito a farsi un archivio tanto circostanziato ed esauriente e tanto esatto quanto Travaglio? Così da fare di lui un'arma vivente. Avete idea di quale disciplina e di quele sforzo abbia impegnato Travaglio per leggersi milioni di pagine di indagni e di processi? Forse no, altrimenti vi chiedereste come abbia fatto un uomo da solo, senza uno staff di aiuto, a continuare in questa memorabile impresa
Sapete che Travaglio tiene talmente alla mole immensa di informazioni(quasi tutte dai processi e dalle procure)che è riuscito a mettere insieme in un lavoro straordinario che nessuno ha saputo emulare,ci tiene talmente al suo archivio che si è sempre rifiutato di lavorare presso un giornale per paura che qualcuno glielo rubi?
E qui c'è anche qualche vigliacco venduto che tenta subdolamente di attaccarlo, dicendo che è noioso o altre amenità!Altro che noioso! E' il pezzo da cannone più temibile per B che ci sia in Italia! Tanto che,se l'immondo Pd avesse sostenuto anche una centesima parte di quel che ha denunciato Travaglio, B sarebbe fritto, il Pd non sarebbe in inevitabile declino e potrebbe presentarsi,a buon diritto, come un'opposizione politica,invece di essere lo stuoino di Berlusconi, come D'Alema, Violante e Bersani lo hanno voluto far diventare!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.01.11 07:44| 
 |
Rispondi al commento

La Cina affronta il problema delle energie alternative con un piano quinquennale che fa impallidire Obama,ben 753 MLD di dollari,per ridurre le emissioni di carbone
La Cina è il 1° consumatore di energia al mondo Chiunque ci sia stato ha lamentato un inquinamento massiccio che costa al governo cinese il 3,9% del PIL,con un danno per il solo 2008 di 1,3 trilioni di yuan. 16 delle 20 città più inquinate del mondo sono in Cina.Si stanno estinguendo i pesci del Fiume Giallo.Sparite oltre 1/3 delle specie,il pescato è già diminuito del 40%.Inquinato il 10% delle terre agricole e occorre distruggere i raccolti.Per gli esperti il danno per inquinamento è pari alla crescita economica di 30 anni e può strangolare lo sviluppo del Paese
Il governo cinese promette acqua potabile a 32 milioni di contadini ma sono oltre 320 milioni a non averla e 190 milioni a bere acqua tossica
Questo ha spinta la Cina ad abbracciare con grande rapidità le energie alternative come quella solare ed eolica(purtroppo anche la nucleare)
Il 1° paese per gli sforzi sull’energia pulita resta la Gran Bretagna,dove l’attenzione dei vari governi è da tempo finalizzata al risparmio energetico,all’educazione dei cittadini e alla pulizia dell’aria e dell’ambiente
Già nel 2009 La Cina aveva investito 35 MLD di dollari in energia pulita rispetto ai 18 MLD degli Stati Uniti e agli 11 della Gran Bretagna L'impegno della Cina è indirizzato soprattutto ail'energia verde con l'obiettivo di generare il 15% del fabbisogno del paese da fonti rinnovabili nel 2020
Si tenga conto tuttavia che nessuno dei 6 paesi è in linea con gli obiettivi del summit sull'ambiente di Copenaghen.
il Giappone,in particolare, è tra i 6 quello con la peggiore performance in termini relativi
La situazione del'Italia è vergognosa!
Le varie Finanziarie del pessimo Tremonti quanti MLD hanno destinato alle energie pulite?
Ha deciso addirittura di spostare le merci dai tremi alle autostrade! E la Lega ha voluto la privatizzazione del demanio!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.01.11 07:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando le casette per i terremotati furono costruite,Bertolaso,per giustificare il loro costo stratosferico,disse che le avevano fatte su solide piastre antisismiche che costavano una fortuna,ora si scopre che non hanno neanche le fondamenta e stanno per diventare inabitabili!
Aggregando tutti i dati (costruizione,costi di esproprio ecc)risultava un costo finale di edificazione di 880 milioni di euro ed un costo al metro quadro pari a 2.850 euro!
Con questo prezzo al metroquadro, prima del 6 aprile 2009 si acquistava un appartamento nuovo signorile in zona non periferica; è peraltro noto che il costo di costruzione di un palazzo a norma antisismica si attesta oggi intorno ai €.1.100,00/1.300,00 mq». La spesa effettiva per delle case precarie a breve termine è stato 3 volte tanto quello che sarebbe costato un appartamento vero in muratura.
Dunque l'abuso è evidente,snche su queste case la cricca di Bertolaso ha fatto grassi affari. E con tutto ciò,la situazione degli Aquilani non è stata affatto risolta e la città resta come era 2 anni fa.
Malgrado questo abuso che evidenzia un pesante reato di truffa allo Stato oltre a una pesante presa in giro di Berlusconi dell'Abruzzo, sia Bertolaso che B se ne possono andare allegramente a piede libero e indisturbati, coi nostri soldi in saccoccia e senza pagare il fio delle loro nefandezze.Bertolaso si tiene i soldi rubati e va in pensione.B sta per guadagnare il legittomo impedimento che bloccherà ogni processo.
E Borghezio si permette pure di insultare gli abruzzesi, dicendo che l'Abruzzo è un peso morto e che tutto il sud è un peso morto."abbiamo assistito per mesi a lamentele e sceneggiate"
Perché non ci mandano lui a vivere in prefabbricato dell'Aquila? La Lega è veramente un insulto per l'intera Italia, oltre il danno la beffa. Non solo non si prende le sue responsabilitàò di governo, non solo ha indegnamente sostenuto la cricca che deruba l'Italia, ma si permette anche di insultare i morti e i sopravvissut

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.01.11 06:50| 
 |
Rispondi al commento

..
JENA
TRADIMENTI
Invece di dividersi
sul testamento biologico,
il Pd dovrebbe sbrigarsi
a scrivere il proprio.
..
Trovate cimici a casa di Bossi. Dopo averlo ascoltato per giorni si sono consegnate spontaneamente. [fdecollibus]

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.01.11 06:32| 
 |
Rispondi al commento

Il partito di Berlusconi ha perso la Forza e si chiamerà solo Italia

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.01.11 06:32| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto un servizio oggi che mi ha fatto vergognare di essere italiano:le casette costruite all'Aquila in fretta e furia sono già marce dentro e fuori con infiltrazioni d'acqua ovunque.
La mia solidarietà a tutto il popolo abruzzese,che non vede un inizio e una fine dei lavori di ricostruzione di questa magnifica città,e un vaffanculo a Borghezio per la sua sparata contro tutto il sud di questa meravigliosa penisola chiamata Italia

Gino B. Commentatore certificato 11.01.11 03:03| 
 |
Rispondi al commento

Quanto ci vuole ancora x esplodere e mandare affanculo sto nano di merda...io ormai sono vicino ai 50,e personalmente la mia strada bella o brutta l'ho fatta e di merda ne ho vista tanta,adesso che tocca a questa disgraziata gioventù (nel senso buono del termine) spero che abbiano le "palle" per attaccare il nano ad un gancio da macellaio nella piazza più idonea a questo tipo di rito,e ripetano le gesta dei nostri nonni che sono state la fine del regime fascista nel 1945.
Auguri di cuore,che possiate farcela e un giorno potrete dire ai vostri figli:"c'ero anch'io ad appendere quel gran pezzo di merda di Berlusconi"

Gino B. Commentatore certificato 11.01.11 02:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggevo oggi un bell'articolo che la dice lunga su parecchie cose.
I cinesi non mollano mai perchè le mamme cinesi sono superiori a quelle occidentali.
Trasformano il processo educativo in uno scontro "corpo a corpo" facendono una questione di vita o di morte.


"Nella mia vita l'arte ha avuto una funzione decisiva nel momento in cui avevo quasi del tutto perduto la voglia di continuare a vivere..."

Alex Ossimprandi Commentatore certificato 11.01.11 02:07| 
 |
Rispondi al commento

Avvolgiamo ogni parlamentare che si sente emulo del piccolo mardaiolo e facciamone SALDI con sacchi da concime tanto sono assimilabili ai rifiuti organici,pensate a quanto ne uscirebbe da quel tale in camicia verde che pur continuando a sparare minchiate,è sempre al suo posto mentre i suoi sono costretti a loro volta a parare i colpi inferti per fare sempre le stesse figure di merda,certo non fanno fatica,dato che il materiale in quelle zone NON manca mai,c'è pure uno stronzo handicappato.Vendiamo il prodotto in EUROPA dove le coltivazioni sono SCARSE di prodotto organico(merda) perchè i loro politici a differenza dei nostri,tengono alla DIGNITA'.Ci libereremmo di figure oscene e guadagneremmo a peso tanto da coprire una parte del DEBITO PUBBLICO.Per il piccolo mardaiolo bastardo in asta a parte,con quello ci si rifà la cassa del mezzogiorno,ah ah ah ah

emi f., voghera Commentatore certificato 11.01.11 01:59| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE A SOFFIARE SUL FUOCO...... UNA BUONA PARTE DELLE SENTENZE DELLA CORTE COSTITUZIONALE SONO DI ACCOGLIMENTO PARZIALE O INTERPRETATIVE.
ALTRO APPUNTO: NELL'ANNO IN CUI SI TENGONO LE ELEZIONI POLITICHE NON SI PUò TENERE ANCHE IL REFERENDUM.... QUINDI SE CADESSE IL GOVERNO IL REFERENDUM NON SI POTREBBE CMQ TENERE.

G Muccio, Bologna Commentatore certificato 11.01.11 01:55| 
 |
Rispondi al commento

Legittimo impedimento
Casini: Difficile che Consulta la bocci.
“L’ha ideata il nostro Vietti, ha base giuridica seria”
Casini: Letta nuovo premier andrebbe benissimo. “Non bene…”

Casini: Appoggio esterno Udc? E’ fantapolitica. Nostra disponibilità onesta

Roma,10 gen.– “La legge sul legittimo impedimento è stata ideata dall’Udc Michele Vietti prima della sua elezione a vicepresidente al Csm quindi credo sia difficile che venga bocciata perché è congegnata in modo tale che credo abbia una base giuridica seria di riferimento”. Lo ha detto il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, interpellato a Otto e mezzo su La7 a proposito del giudizio che la Corte costituzionale è chiamata a esprimere nei prossimi giorni sulla norma che permette al premier e ai ministri di evitare i processi.

PS
Casini?Vaff.an bicchiere!

Io spero che la Consulta dichiari la illegittimità in toto ..."per violazione dell’articolo 3 della Costituzione (“tutti i cittadini sono eguali davanti alla legge.”)e del 138(necessità di una norma di rango costituzionale e non ordinaria,per concedere una prerogativa o immunità al premier).Ma è poco probabile che la Consulta scelga una soluzione così netta e capace di portare conseguenze devastanti sul piano politico e sul futuro dello stesso Berlusconi,che vedrebbe ripartire immediatamente tre processi a suo carico(Mills, Mediaset e Mediatrade)ora congelati.Infatti ha già detto che “una bocciatura della legge sarebbe indecente”e che,nel caso,proclamerà “in tv,nelle radio,sui giornali e nei comizi di piazza”,la sua innocenza e anzi chiederà al Parlamento che una commissione di inchiesta speciale verifichi “se ci sono dentro la magistratura associazioni a delinquere con fini eversivi”.A buon intenditor….

La legge ideata dall'Udc Michele Vietti,per bloccare il ddl sul processo breve che,se approvato per fulminare quelli del premier,avrebbe comportato la moria di centinaia di processi,dalnon ce la farà a ottenere il crisma di costituzionalità.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.11 01:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non può continuare così all'infinito,qualcosa di grave deve succedere,oltre alla rivolta del 14/12/10 deve esserci un proseguo alla storia,se no è come aver lanciato il sasso e aver nascosto la mano.
Io vedo la gente x la strada,è rassegnata non ha più la fiducia e la speranza che le cose possano cambiare,che ci possa essere un'alternativa valida a tutto questo schifo che ci circonda,ma si vede che a tutto questo ci siamo abituati che non ci facciamo più neanche caso.

Gino B. Commentatore certificato 11.01.11 01:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho capito perche' il Berluska ha scelto il nome "Italia" per il suo nuovo partito.

Okkio eh!

Si tratta di metterglielo nel kulo senza minare la loro autostima.

Sarà un genio del Marketing si o no?

E' una roba da matti.

Alex Scantalmassi 11.01.11 01:28| 
 |
Rispondi al commento

Brutta roba la miseria, sta sempre dietro l'angolo.
In sto paese ti ritrovi senza un lavoro e povero in canna da un giorno all'altro.

Alex Scantalmassi 11.01.11 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Il nome giusto è "Dai Italia!"

Oppure:

"Ripensaci Italia!"

eh beh insomma si dai

Alex Scantalmassi 11.01.11 01:00| 
 |
Rispondi al commento

"Sua bassezza" fa uso ed abuso di tutto purchè abbia il suo buon tornaconto: che importa se

-chiamare il partito con il nome della Nazione non va bene( e giustamente dovrebbe essere vietato!)
-e perchè un partito politico non potrebbe identificarsi con essa?
- però è "da deficienti" se gli ital-IDIOTI abboccano!

Il primo partito era FORZA Italia.

Per non ripetersi lo chiamerà Italia e sfrutterà il 150° anniversario dell'UNITA' d'Italia, perchè il NOME + Simbolo si fisserà nelle menti degli U-TONTI Teledipendenti, e il passo dal Simbolo al Consumatore-Elettore sarà breve!(ipse dixit!)

E l'inno sarà questo!
Già pronto:-VOLETE scommettere?

"ITALIA" di U.Balsamo
cantata da Mino Reitano

http://www.videoanni80.com/view/920/mino-reitano-italia/

Era tanto che volevo
Col mio canto dire a te
Grazie a un vecchio pensiero
Grazie al mio paese che
Quest'Italia che respira
Sempre bella e c'è¨ un perchè
Questa gente le vuol bene
Questa gente è¨ come me
Poi mi prende l'emozione
Per Firenze che sta lì
Per Venezia che si muove
E l'eterna Roma è¨ qua

Italia, Italia
Di terra bella e uguale non ce n'è¨
Italia, Italia
Questa canzone io la canto a te

Un giardino dentro al mare
Contadina come me
Ride e canta e ballerina
Forse il sole è¨ nato qui
Quest'Italia che profuma
Di oleandri e di perchè
Anche quando si è¨ un po' stanchi
Non ci si arrende per un se

Italia, Italia
Di terra bella e uguale non ce n'è¨
Italia, Italia
Questa canzone io la canto a te

Non ci si arrende per un se
Italia, Italia
Di terra bella e uguale non ce n'è¨
Italia, Italia
Questa canzone io la canto a te

°°°

Ma dovrà fare i conti con il senatur

MINO REITANO E UMBERTO BOSSI CANTANO"ITALIA"/"PADANIA".

http://www.youtube.com/watch?v=z5ragvwYHKc&feature=related

°°°°

Ha gridato:Forza Italia,

Ha intontito:Il Popolo della Libertà,

Calpesterà il 150° anniversario dell'Unità d'ITALIA

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.11 00:51| 
 |
Rispondi al commento

...A questo punto, giovedi prossimo, verrà ufficializzato all'intero Paese,quanto segue:

a) Che c'è ancora un baluardo della Costituzione
in Italia,e quindi speranza in un domani migliore

b)...Liberi Tutti !

Auguri !
Maurizio Tesei

maurizio Tesei 11.01.11 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto un pezzo dell'infedele su LA7,è semplicemente vergognoso e scandaloso,che un operaio in catena di montaggio prenda una busta paga di 900€ con tre settimane di lavoro e una di cassa integrazione.
In rapporto prendo di più io,avendo un lavoro partime.
Era solo per fare un esempio di come si vive oggi in questo paese di merda.

Gino B. Commentatore certificato 11.01.11 00:45| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA
Non può continuare ad usare a sproposito il Nome del nostro Paese.
Deve essere per forza un acronimo e invito tutti a scoprire cosa vuol dire il nuovo nome del pdl.
Io direi

Imprenditore
Truffa
Abilmente
L'
Ignaro
Allocco

paolo crotti 11.01.11 00:42| 
 |
Rispondi al commento

"Il Vaticano sembra potersi permettere, in questi tempi inquieti, di guardare con una certa serenità e distacco alla crisi dei mutui e alle tempeste finanziarie che stanno scuotendo il resto del mondo: sta infatti seduto - rivela il settimanale britannico "Tablet" - su una "roccia d’oro" perché già nel 2007, e su consiglio di abili consulenti finanziari, aveva trasformato i suoi investimenti azionari in lingotti, oltre che obbligazioni e contanti.
La rivista del Regno Unito ha fatto esaminare ad un analista economico i dati contenuti nel rapporto annuale sulla gestione delle finanze vaticane relativa allo scorso anno, preparato dalla Prefettura degli Affari Economici della Santa Sede e reso pubblico già nel luglio 2008. Non si tratta di cifre nuove, ma dalla lettura degli esperti emerge ora che la Santa Sede, sapientemente consigliata, aveva fiutato in anticipo i venti avversi del mercato e convertito i propri investimenti azionari, come un novello "re Mida", in tanto metallo prezioso. La Santa Sede possiede attualmente una tonnellata di oro che può valere circa 19 milioni di euro. Il Tablet ironizza: "la roccia di Pietro, su cui è stata fondata la Chiesa, si è trasformata in una roccia d’oro". E da quale posto migliore osservare quanto sta accadendo in queste ore nelle tumultuose acque dell’economia mondiale? Il settimanale riporta l’opinione di un esperto finanziario, di cui non fa il nome, secondo il quale la Santa Sede "appare finanziariamente ben posizionata per raccogliere profitti, anche nell’attuale tempesta finanziaria". "Complessivamente - aggiunge - la Santa Sede è stata ben consigliata e non ha probabilmente perso molto nella crisi".

http://www.ildialogo.org/Ratzinger/crisichiese/oro27092008.htm

....

domanda:

Se il Vaticano SAPEVA DELL'ARRIVO DELLA CRISI ECONOMICA MONDIALE...perchè NON HA AVVERTITO ANCHE LE ISTITUZIONI MONETARIE ITALIANE E EUROPEE???...NON AVREBBE LIMITATO I DANNI???

Dino Colombo Commentatore certificato 11.01.11 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'OT:

PERCHE' LA COSIDDETTA 'SINISTRA' NON HA ANCORA CHIESTO L'ALLONTANAMENTO DI DELL'UTRI E CUFFARO (almeno loro!) CONDANNATI PER MAFIA, DAL SENATO???

CACASOTTO O RICATTABILI?

Dino Colombo Commentatore certificato 11.01.11 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Luca Cordero di Montezemolo(oggi):

"Se la politica economica del GOVERNO tradisce una categoria, quella degli imprenditori, "CHE PURE NON GLI HA MAI FATTO MANCARE IL SOSTEGNO..."

.....

Ecco che finalmente Montezemolo ha gettato la mascher(ina).

Da oggi in poi tutti i cittadini, i lavoratori licenziati,cassintegrati,incul...ati ecc. da questo (s)governo sapranno con più sicurezza CHI ringraziare per le proprie DISGRAZIE.

GLI IMPRENDITORI.

Ma daltronde non si è sempre saputo che i governi Destronzi sono sempre stati sostenuti dai ricconi, dalla chiesa, dai fascisti e dagli imprenditori? (solo per citare i principali).

Dino Colombo Commentatore certificato 11.01.11 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Cattiverìe

- "Storia di un Non-amato"
Lo seppellirono vivo. Se ne fossero accorti, lo avrebbero seppellito ugualmente.

- "La vita correndo"
Appena sveglia, la gazzella comincia a correre; sa che deve sfuggire al leone se vuole sopravvivere.
Appena sveglio, il leone comincia a correre; sa che deve catturare la gazzella se vuole sfamarsi e quindi sopravvivere.
Appena sveglio, l'uomo comincia a correre; sa che... niente! E' soltanto la frenesia del rincoglionito.

- "Pubblico ludibrio e dintorni"
A quarant'anni suonati lo presero e lo processarono per via del suo sorriso. La pena comminatagli fu di quattrocento "frustrazioni" sulla pubblica piazza.

- "Sulle pene"
Le pene si dividono grossomodo in tre categorie: le inevitabili, le evitabili e le evitabilissime. Le più terribili sono le terze.
- Per oltre vent'anni il peccato più grave in Italia è stato la sanità mentale. E la cosa si vede.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 23:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marchettionne (le Puttane non fanno pure così? "Mi dai quello che ti chiedo se no non si scopa") vuole chiudere Mirafiori e portare la produzione all'estero?

Bene...faccia pure, ma prima gli Agnelli o chi per loro, ridiano indietro TUTTI I SOLDI che lo Stato gli ha dato nel corso degli anni.

Se la Fiat non può restituirli, Lo Stato (che poi sarebbero tutti gli italiani con le loro tasse)gli CONFISCA tutti gli impianti, (come si fa con i debitori insolventi)da Mirafiori a Pomigliano ecc. e lo da in gestione alle Maestranze.

Vediamo se poi il Marchettonne non abbassa la cresta.

Dino Colombo Commentatore certificato 10.01.11 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie come sempre a Travaglio per le sue spiegazioni chiare ed esaustive. Spero, alla fine di questa vicenda, di poter dire che esiste ancora un'istituzione che garantisce seriamente il rispetto dell' Art.3 della nostra magnifica Costituzione.

Olga G. Commentatore certificato 10.01.11 23:35| 
 |
Rispondi al commento

.LE ULTIME PAROLE FAMOSE:

"Dimostrando che noi abbiamo un’altra agenda rispetto alla destra, che siamo il partito del lavoro, dei redditi medio bassi,(EHM....ndr) dell’ambiente, che interpreta meglio in chiave popolare quello che la gente vive. E poi identificando il Pd come il soggetto che, non da solo, può veramente E NON A CHIACCHIERE mandare a casa Berlusconi».

Pierluigi Bersani
28 Gen 2010

.....

da quel giorno sono passati 347 giorni e lo Gnomo Malefico è ancora li.

Ma dico io....sta gente è in Parlamento da una VITA... e ancora non ha imparato cosa fare per mandare A CASA UNO SQUALIFICATISSIMO INDIVIDUO?

Ma cazzo ci stanno a fare questi della (cosiddetta) opposizione in Parlamento se il Nano fa lo stesso tutto quel catzo che vuole???

Tanto vale vadano A CASA così si risparmia almeno sui loro INUTILI stipendi.

Dino Colombo Commentatore certificato 10.01.11 23:29| 
 |
Rispondi al commento

LE ULTIME PAROLE FAMOSE:

"Dimostrando che noi abbiamo un’altra agenda rispetto alla destra, che siamo il partito del lavoro, dei redditi medio bassi,(EHM....ndr) dell’ambiente, che interpreta meglio in chiave popolare quello che la gente vive. E poi identificando il Pd come il soggetto che, non da solo, può veramente E NON A CHIACCHIERE mandare a casa Berlusconi».

Pierluigi Bersani
28 Gen 2010

.....

da quel giorno sono passati 347 giorni e lo Gnomo Malefico è ancora li.

Ma dico io....sta gente è in Parlamento da una VITA... e ancora non ha imparato cosa fare per mandare A CASA UNO SQUALIFICATISSIMO INDIVIDUO?

Ma cazzo ci stanno a fare questi della (cosiddetta) opposizione in Parlamento se il Nano fa lo stesso tutto quel catzo che vuole???

Tanto vale vadano A CASA così si risparmia almeno sui loro INUTILI stipendi.

Dino Colombo 10.01.11 23:26| 
 |
Rispondi al commento

la questione dei divari max 30/40 rispetto alla paga normale deldipendente della stessa impresa, per poter accedere agli appalti pubblici sarebbe una buona idea anche se temo che ci sarebbero dei fuori busta.

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Beccateve questa:

TORINO:
Su sollecitazione di alcuni RSU FIOM, Rifondazione Comunista ha presentato oggi pomeriggio una richiesta di incontro con i capigruppo dei partiti presenti in sala comunale, per evidenziare ai consilieri comunali il profondo stato di disagio e incertezza che in questi giorni pre-referendari, i lavoratori di Mirafiori vivono.

Il presidente Castronovo ha presentato la richiesta, affinchè al termine dei lavori (alle h.16.30 circa) una ristretta delegazione composta da alcune unità di operai e impiegati venisse ascoltata dalla conferenza capigruppo stessa.

La richiesta è andata ai voti. E' stata respinta !!
22 VOTI CONTRO 23.

Hanno votato a favore PRC, SEL ,Moderati, PDL Lega(??) e La Destra. (22 Voti)

Hanno votato contro PD UDC API e Futuro e Libertà.(23 Voti).

http://www.facebook.com/?ref=home#!/note.php?note_id=482130146922&id=1589121160


....si dai Travaglio!! facciamo un referendum sul legittimo impedimento...stabiliamo una volta per tutte se è giusto o meno, rompere i cogl..ni a "B" proprio mentre è al governo del paese... chissà per quale curiosa ragione, nei 2 anni che al governo cera Prodi....a "B" non ha rotto i cogl...ni nessuno?! sarebbe interessante saperlo non trovi anche tu?

poi, visto che ci troviamo, perchè non ne facciamo anche un altro per decidere se è giusto o no che, la magistratura Italiana, oltre a "B" si preoccupino anche d'indagare sul perchè, i costi per realizzare l'alta velocità, solo nel nostro paese, devono costare TRE volte tanto le altre nazioni Europee ?!

e magari anche se è il caso oppure no che si indaghi per sapere come abbia fatto Rutelli, quando era ministro del turismo del governo Prodi, a spendere quasi 50.000.000 di € per realizzare quello schifo di sito internet?!

ps: guarda che anche qui, famoso per essere uno dei luoghi più antiberlusconiani del pianeta.....a furia di dai e dai....in molti, si stanno cominciando a stancare d'avere da te, sempre e solo questo genere d'informazione pelosa e monocorda.... io t'avverto...poi fai come caxxo te pare!!

renzo pampurini, milano Commentatore certificato 10.01.11 23:23| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“IO STO CON LA FIOM”.

In questi giorni ho il voltastomaco, ascoltare con quanto cinismo, ineffabili commentatori, per lo più PROFESSIONISTI DELLA POLITICA, DEL GIORNALISMO, che dispongono di un posto fisso, salubre, gratificante e ottimamente retribuito.

CHE RAGLIANO E SPROLOQUIANO contro i lavoratori della Fiat, su ciò che non conoscono, né sono interessati a conoscere, intimando loro di accettare senza tante storie le condizioni dettate da Marchionne.

Ormai Cisl e Uil firmano, firmano tutto, senza batter ciglio, una gara nel prostituirsi al volere delle aziende, nella servile attesa che il padrone getti loro qualche osso da rosicchiare.

S’illudono, perché la Fiat li userà fino a quando riterrà il loro lavoro utile, poi si passerà al rapporto con ogni singolo dipendente, senza prendersi il disturbo di usare intermediari. E’ già accaduto, ma l’ignoranza del passato serve per replicare cose già vissute.

PRODUCE UN AMARO IN BOCCA, VEDERE EX DIRIGENTI COMUNISTI, CHE D’ABIURA IN ABIURA, DI RIMOZIONE IN RIMOZIONE, DI CEDIMENTO IN CEDIMENTO, HA FINITO PER CANCELLARE OGNI LEGAME COL MONDO DEL LAVORO, PER ADERIRE, SENZA RISERVE ALLA RUVIDA DITTATURA DEL CAPITALISMO SENZA REGOLE.

Si sperava che la Cgil di Susanna Camusso, cogliesse la portata e conseguenze dell’offensiva dalla Fiat contro il lavoro. COSÌ NON È STATO.

Di più e di peggio: la segretaria della Cgil ha ritenuto che “la cosa giusta” fosse invitare Fiom ad accettare il referendum sul diktat del padrone e a piegarsi ad un eventuale esito di esso favorevole all’azienda, quasi ci si trovasse di fronte ad un compromesso liberamente scelto, e non già di un ricatto, lesivo di diritti indisponibili.

Ora la Fiom si appresta a fronteggiare da sola un impatto durissimo.

E DOMANI, COME FAREMO A RIVENDICARE DIRITTI SACROSANTI, PER I GIOVANI ED I PRECARI, SE NON SIAMO CAPACI DI DIFENDERE, COSE GIÀ ACQUISITE, O ANDREMO DAL PIFFERAIO D’HARDCORE DI TURNO AD ELEMOSINARE UN TOZZO DI PANE?

VIVA, LA FIOM ALMENO CI PROVA

Paolo R. Commentatore certificato 10.01.11 23:22| 
 |
Rispondi al commento

non capisco poi perchè Berlusconi e il suo governo con il legittimo impedimento dovrebbero essere più uguali degli altri,semmai visto che si differenziano dal procedimento usato per gli altri, sono meno uguali e quindi diversi e sfuggire all'uguaglianza.

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 23:21| 
 |
Rispondi al commento

L'Abruzzo non è molto distante da Roma. Ma a Roma se magna bene, vero Borghezio?

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 10.01.11 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un Referendum Grillo Riposa in PAce.
Sorge quello di Fascisti Italiani Affamatori Totalitari.
Sarebbe un Effetto Domino verso l'Inferno.
Ma ci saranno a Votare con la Firma Nominativa, col Sangue: Ghandi, Francesco d'Assisi, Marx, Gesu' Cristo, Mandela, Bob Kennedy, Luther King, Albino Luciani, Che Guevara, Kolbe, Falcone, Borsellino...
Uniti, non saranno Assassinati.
O si fa l'Italia o si Muore, Tutti Insieme.

Non Voteranno dei semplici Operai.
Poi, Tutti a far Trattori e chi non Lavora, Zappate in testa.

Tanto, Matto piu', Matto meno...
Il Ricatto è Fuorilegge!
Buonanotte: gli Spiriti Buoni sono con Noi.

enrico w., novara Commentatore certificato 10.01.11 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Vado OT anche io per sottolineare la pessima partecipazione di Vendola da Fazio ieri sera.
Aveva cominciato bene stigmatizzando "l'italia peggiore" ma poi si è perso nei soliti distinguo tipici della solita e perdente sinistra.
Purtoppo ci sarebbe bisogno di tutti per cacciare il nano mafio malavitoso ma con leader così non ci sono assolutamente speranze.
E pensare che Vendola è considerato il "nuovo". Che tristezza.

Think Again 10.01.11 22:54| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci hanno fatto a tutti il lavaggio del cervello con i messaggi subliminari. se ci voglismo salvare spegnamo tutti il televisore e scendiamo in piazza.....e gia voi direte ; e na parola

N'teng na lira 10.01.11 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Malgrado le incavolature quotidiane mi sta venendo un gran sonno...e poi domani si lavora...sveglia alle 6 e 15......buonanotte con un pò di poesia....


Appare tra la pioggia

che cade di dicembre,

fredda pioggia

che accompagna

un volto sconosciuto,

un sorriso timido

bagnato e rassicurante

ma anche affascinante

Varrebbe la pena

combattere l'inverno

con il suo mantello gelido

per poter gioire

di una così bella novità,

o forse solo parentesi,

tra lunghe ore spente e recitate.

Le manciate d'attimi

pieni di passione

surriscaldano

e congelano

tutte le stagioni,

sono sopra il cielo,

sono l'amore irreale

sono aria da respirare.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 10.01.11 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FIAT: DA AGNELLI A MARCHIONNE


"....E fu proprio l’avvocato a dichiarare una volta che “la Fiat è governativa”.
Cioè, pronta a scendere a patti con qualunque governo, pur di continuare a praticare la politica del capitalismo d’accatto che ha dissanguato l’Italia:
gli utili agli imprenditori, le perdite allo stato (e dunque, ai lavoratori).
Se la Fiat ha prosperato nel dopoguerra, è stato grazie a una dissennata politica di privilegio dell’auto privata a scapito dei servizi pubblici. A una vergognosa assimilazione degli operai alle macchine, sfruttati quando serve e parcheggiati in cassaintegrazione altrimenti.
A una compiacente concessione di incentivi e rottamazioni, per sostenere artificialmente un mercato terminale e inutile."

(Piergiorgio Odifreddi)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 22:39| 
 |
Rispondi al commento

MIRAFIORI:
Referendum - si vota giovedì, venerdì l'esito.
**************
Si scrive "referendum"
si legge: ricatto!

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Vado fuori tema rispetto al passaparola di Travaglio,poichè con tutta probabilità il sultano si salverà ancora le chiappe,anche se spero nel pronostico al foto finish di Marco.

Su Marchione,Mirafiori,il the day after di Pomigliano


Purtroppo a Mirafiori come a Pomigliano si sta verificando un ricatto,o mangi la minestra o sei disoccupato,siamo arrivati a questo punto in Italia,nel resto d'Europa nessuno si permetterebbe uno schifo del genere.
Sarkozy e la Merkel prenderebbero per il bavero maglioncino blu e gli direbbero di restituire tutti gli aiuti alla Fiat,stabilimenti compresi.

Ma qui la politica è compiacente con chi non si meriterebbe nulla.

ivo serentha, Torino Commentatore certificato 10.01.11 22:30| 
 |
Rispondi al commento

...perció non chiedere mai per chi suona la consulta . Suona per te !

Alberto Riccardi, Como Commentatore certificato 10.01.11 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“IL PARTITO DEMOCRATICO HA GETTATO LA MASCHERA, STA CON MARCHIONNE”

Bersani: "Rispettare l'esito del Referendum"

“ECCO, UN ALTRO DA FAGLI IL TRATTAMENTO HOTEL RAPHAËL” e solo perché “PIAZZALE LORETO” mi sembra un po’ esagerato.

Bersani: Ha perso un'altra occasione per starsene zitto.

“LA DIGNITÀ NON È IN VENDITA”.

Paolo R. Commentatore certificato 10.01.11 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Borghezio ritratta:

"Non mi sognerei mai di dire che l'Abruzzo e i terremotati abruzzesi sono un peso morto per il Paese".

Difatti non se l’è sognato, l’ha fatto realmente.

Può solo vergognarsi se ancora ci riesce, cosa di cui dubito molto.

silvanetta* . Commentatore certificato 10.01.11 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah bhe se lo dice lui allora..

Roma, 10 gen. (TMNews) - "Marchionne farebbe bene alla politica italiana. E' un grande dirigente, un grande innovatore e farebbe bene alla politica italiana: ha le idee, le persegue e porta i risultati. E' un innovatore come Berlusconi". Lo ha detto il Senatore Marcello Dell'Utri, ospite della Zanzara ai microfoni di Radio 24 ":è un operaio vero, un gran lavoratore. Ne ho molta stima".

NDR: Produzione fiat 2010 ritornata a livello 1996, -16% 2010 SU 2009, quota ridotta in europa alla faccia dei risultati!

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguro a B. ed alla sua accozzaglia di farabutti di DX e SX, per le gesta che li hanno contraddistinti, il ricordo eterno e quanto prima anche il sonno.

Tiziano F. Commentatore certificato 10.01.11 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa c'è di più evocativo e patriottico del nome "Italia"?? La massaia berluscona, il pensionato berluscone, il giovane idiota berluschino hanno già l'occhio umido al solo pensiero di poter cantare il nuovo immancabile Inno..Poveri noi: se lo ignori, ti attacca dai giornali e dalle TV tacciandoti di inerzia e vigliaccheria, se reagisci, apriti cielo, c'è un complotto dei giudici comunisti, dei giornali comunisti, dei papaveri (rossi, perciò comunisti); guai poi ad attentare fisicamente al Ducetto, sarebbe la fine...

harry haller Commentatore certificato 10.01.11 21:37| 
 |
Rispondi al commento

tra i tanti appelli alla firma, stasera vorrei lanciare un appello alla "NON FIRMA"

OPERAI SU LA TESTA!!!!

NON FIRMATE PER MARCHIONNE, FIRMATE PER VOI!!! NO NO NO NO NO NO NO NO NO!!!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 10.01.11 21:34| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah... capisco la scalata politica e di immagine di Berlusconi. Pero', prima di chiamare il suo nuovo partito 'Italia', avrebbe dovuto chiamarlo 'Milan'.
Che genio quell'uomo/2.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 10.01.11 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I danni del maltempo in liguria

Burlando: ci aspettiamo gli stessi aiuti dati al Veneto


«Il Veneto ha subito molti danni, obiettivamente, ma ha avuto anche una buona risposta dal governo: per una questione di equità, ci aspettiamo lo stesso atteggiamento con la Liguria».

«Considerano i danni che la Liguria ha subito per il maltempo a ottobre, al ponte dei Santi e a Natale, la stima dei fondi necessari al ripristino è di 300 milioni di euro.

È una somma urgente e non è cosa che possiamo affrontare da soli».

«Noi liguri siamo gente abituata a rimboccarci le maniche - ha spiegato - Burlando - ma in questo caso non è proprio possibile.

Capisco bene che la situazione generale non è buona, che i soldi sono quelli che sono, ma la finanza pubblica decentrata è in grave difficoltà.

Abbiamo cercato di fare qualcosa, ad esempio mettendo fondi per l’accesso al credito, ma non possiamo fare molto di più».


http://www.ilsecoloxix.it/p/la_spezia/2011/01/10/ANwI6obE-burlando_stessi_aspettiamo.shtml

*****

Già, ma la Liguria non è legaiola per questo dovrà rassegnarsi ed aspettare.

silvanetta* . Commentatore certificato 10.01.11 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"ITALIA" Il nuovo partito di Berlusconi.

Non c'è da meravigliarsi: per lui i partiti sono prodotti da mettere in commercio, e così seguendo il marketing, ogni tanto li rinnova.
A me desta più stupore il partito di fini "FUTURO E LIBERTA'", dal momento che è composto da canaglie che si rifanno al passato ed alla dittatura...
Non c'è più il senso della misura, ma l'umorismo invece si!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Cari lettrici e lettori,
gli italiani sono fatti cosi', si dimenticano sempre (tranne Marco Travaglio) che chi prepara la pappa a casa sono le donne...

:)

Alex Scantalmassi 10.01.11 21:18| 
 |
Rispondi al commento

come ti manipolo le notizie

sentita al tg 2 delle 13 di oggi.

consumi in calo del 3% (va beh, stima alla minchiolini)
gli italiani hanno cambiato le abitudini di spesa, sono più oculati (io direi in...culati)
per esempio il 3% in meno (altra stima come sopra) hanno rinunciato ad andare in vacanza.
ma guarda un pò, non è che non ci sono andati perchè non avevano soldi, nooooo, sono solo diventati più saggi!

liliana g., roma Commentatore certificato 10.01.11 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco come la lega ha intenzione di realizzare il federalismo.

Sexy scandalo in salsa leghista a Monza assessore denunciato da due giovani.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/01/10/sexy-scandalo-in-salsa-leghista-a-monza-assessore-denunciato-da-due-giovani/85697/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 21:13| 
 |
Rispondi al commento

riguardo a signorini ca... in c... chini chini

il suo padrone vede comunisti da per tutto

meno che quando se li porta in sardegna nel lettone

raffaele d'avino 10.01.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego ditemi che non è vero!!!!!Il nuovo nome del partito di B sarà "Italia"?......Nooooo!!!!!
Non bastava Forza Italia che per anni mi ha impedito di esultare alle partite della Nazionale per non venir additata come berlusconiana...ora vuole il monopolio anche del nome del NOSTRO, del MIO Paese? Ma io lo denuncio!!!! Altro che legittimo impedimento , altro che lodi, altro che immunità....lui merita l'ERGASTOLO a vita e l'INFERNO eterno per aver RUBATO tutto il possibile di questo nostro povero Paese....ora anche il NOME....c'è un limite a tutto....E BASTA!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 10.01.11 21:12| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre i problemi di
Berlusconi
lasciano il Paese nello stallo più completo,
il MoVimento 5 Stelle,
grazie ad un'interrogazione in Regione di Giovanni Favia, fa proposte vincenti sulle biomasse davvero sostenibili e sputtana mezzo PD spaccando le ipocrisie dell istituzioni.
Andate qua

http://www.reggio5stelle.it/2011/01/10/game-over-per-le-biomasse-di-toano-provinciairen-e-comunita-m-smentite-dalla-regione/

Matteo Olivieri Reggio 5 Stelle, reggio emilia Commentatore certificato 10.01.11 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Caso Mills

il Csm: «Berlusconi ha denigrato i pm»
defìnì «famigerato» il magistrato milanese.


Ha denigrato con accuse infondate il sostituto procuratore di Milano Fabio De Pasquale, pm del processo Mills, ma anche la magistratura nel suo complesso,il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi quando il 3 ottobre dell’anno scorso parlò dell’esistenza di un’«associazione a delinquere» tra le toghe e definì «famigerato» il magistrato milanese.

È quanto sostiene - a quanto si è appreso - la Prima Commissione del Csm nella proposta di risoluzione con cui ha concluso la pratica a tutela di De Pasquale, e che è stata approvata a maggioranza, con il voto contrario del laico della Lega Matteo Brigandì. […]


http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2011/01/10/ANdMTpbE-denigrato_mills_berlusconi.shtml

*****

Con il voto contrario del leghista Matteo Brigandì… guarda caso.

silvanetta* . Commentatore certificato 10.01.11 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo l'alzaimer...è legittimo impedimento... il resto è un'invenzione del nano e del suo amico mavalà!
Speriamo... e preghiamo fratelli!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 10.01.11 21:06| 
 |
Rispondi al commento

“PIOVONO MERLUZZI, ALLOCCHI E CETRIOLI".

Finito il semestre "BUONI CONTRO FARABUTTI", con la sconfitta dei traditori finiani e terminata la melassa natalizia, buonista e inciucista, la regia si appresta a mettere in scena il nuovo reality di massa: "DIO STRAMALEDICA I MAGISTRATI".

Infatti la prossiama settiamna sarà da brividi per “IL PREDICATORE INVASATO”, perché la Corte Costituzionale esaminerà la legge sul “LEGITTIMO IMPEDIMENTO”, che nella migliore delle ipotesi ne’ rimetterà nelle mani dei giudici la sua verifica, caso per caso.(A quei giudici di Milano da cui il premier dice di essere perseguitato).

“PER CUI TONNI, MERLI, ALLOCCHI”, al grido “SILVIO ÀKBAR” “ERGERANNO I LORO PETTI E LE LORO POPPE” al cospetto di quei bruti magistrati sovversivi, Komunisti, che vogliono sovvertire l’ordine costituito.

Poi qualcuno spiegherà ai fulgidi spiriti liberi del Partito Democratico, che il popolo vuole mandare a casa anche loro, non solo il governicchio, ma anche l'opposizione fasulla.

Per cui scatterà il contrordine compagni!

Si troveranno tre/quattro votarelli in libera uscita che salvano il governicchio del “PREDICATORE INVASATO”.

Si allestirà un altro spettacolo per i tonni, merli ed allocchi, con fuochi d’artificio tutte le sere, feste danzanti, arriveranno pacchi dono e cottion, gli storpi si metteranno a correre, le acque si ritireranno, la spazzatura si volatilizzerà, le prostitute spariranno (dalle strade) e pioveranno fette di prosciutto. Sugli occhi. E le orecchie continueranno ad essere intasate dal cerume.

“PER CUI MUSICA MAESTRO”.

Paolo R. Commentatore certificato 10.01.11 21:05| 
 |
Rispondi al commento

SERRALANO
piccola pianta officinale)
per chi è impaziente e si sente frustrato perchè le cose non prendono la piega sperata. per chi è pessimista e rinuncia persino alla possibilità di sopravvivenza al governo berlusconi.
.

cimbro mancino Commentatore certificato 10.01.11 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Tale padre tale figlio:

Roma, 10 gen. (TMNews) - "Finché sono vivo e imputato mi candiderò a vita. Io non voleva candidarmi nel 1994 e sono stato costretto a candidarmi nel 1996 per evitare i bombardamenti a sorpresa. Se non fossi imputato non mi candiderei. Sono indagato per questioni politiche e mi reputo un perseguitato politico". Marcello Dell'Utri, ospite della 'Zanzara' a 'Radio 24', si dice pronto a difendere a vita la propria innocenza facendo ricorso, se necessario, alla candidatura in Parlamento.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 21:05| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO


".... l'Abruzzo è un peso morto per noi come tutto il Sud.

------------------

Ho l'impressione che prima o poi, Borghezio sarà un peso... morto.

Max Stirner


e' anche uan questione di principio e di dignita', davanti a una persona cosi' vigliaccamente violenta come si fa a dargliela vinta? anche perche', naturalmente, ha torto. ma se anche si volesse vedere la cosa un po' benevolmente, come si fa davanti a un falso plagiatore della nazione cosi' spudorato. ci vuole un pelo sullo stomaco assurdo anche solo per "discutere" se certe leggi sono regolari.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.01.11 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Star qui a scrivere e a barcamenarsi con una marea di cazzate tremende,non risolverà gli attuali e principali problemi del Paese e degli italiani,credete a me un cecchino può risolvere in 2 minuti quello che nessuno ha mai voluto risolvere in 20 anni...

Gino B. Commentatore certificato 10.01.11 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Dopo 19 giorni di vacanza la camera dei deputati s'e' riunita per discutere la faccenda cesare battisti e di un fondamentale accordo "tra il nostro Governo ed il Governo della Repubblica federativa del Brasile in materia di cooperazione nel settore della difesa". Sicuramente un tema molto sentito visto che in aula c'erano solo 8 onorevoli su 630. Che vergogna!

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AnSia 20:35

Csm, premier ha denigrato pm caso Mills
Prima commissione: ha leso prestigio intera magistratura


(ANSA) - ROMA, 10 GEN - Ha denigrato con accuse infondate il sostituto procuratore di Milano Fabio De Pasquale, pm del processo Mills, ma anche la magistratura nel complesso, il premier Berlusconi quando il 3 ottobre scorso parlo' di 'associazione a delinquere' tra le toghe e defini' 'famigerato' il magistrato milanese. E' quanto sostiene - a quanto si e' appreso - la Prima Commissione del Csm nella proposta di risoluzione con cui ha concluso la pratica a tutela di De Pasquale, e che e' stata approvata a maggioranza.

Stanco_ Mavoglio (dallatoscana) Commentatore certificato 10.01.11 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sul referendum fiat:
si sa che se si superano tot ore di straordinario, aumenta il reddito e di conseguenza le tasse, cosi' che quello che si percepisce con le ore in piu' fatte si perde e anzi ci si puo' anche rimettere, quindi come fa la fiat a chiedere ai dipendenti di fare ancora piu' straordinario. e' assurdo, praticamente gli si chiede di lavorare in piu' per rimetterci.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.01.11 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza piu' termini di confronto con il libero pensiero verrete prima dimenticati e poi liquidati.
Tutto questo non mi darebbe nessun piacere.
Se non fosse evidente che proseguite con una certa determinazione la politica di chi vi ha preceduto.

Saluti :)

Alex Scantalmassi 10.01.11 20:40| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo 3 della Costituzione al primo comma, dice proprio così, tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge; è consuetudine che coloro che hanno incarichi pubblici, a qualsiasi livello, siano tenuti, proprio in osservanza alle leggi, rispettarle dando il buon esempio; l'attuale Presidente del Consiglio dei Ministri è dichiaratamente di centrodestra, prenda per valido ciò che ha imparato alle Scuole Elementari, la famosa frase " se avanzo seguitemi se indietreggio uccidetemi" detta da un suo illustre predecessore che haimè ha voluto conoscere se il popolo lo aveva capito, in Piazzale Loreto a Milano, non c'è più il distributore di benzina ma a est in viale Abruzzi o a ovest in viale Brianza, c'è dell'ottimo verde secolare.

Pierluigi Pirotta 10.01.11 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Vi ricordate la seduta del consiglio regionale del 30 dicembre col lancio di false banconote marchiate no-tav? Si richiedeva una riduzione piu' marcata dello stipendio rispetto a quella molto piu' limitata poi deliberata.
Oggi son state richieste delle pubbliche scuse (che ovviamente non ci saranno) ed e' sorto il problema del filmato.
Il MoVimento 5 Stelle incalza il Presidente chiedendo lumi sulla vigenza o meno di una regola specifica in merito alla ripresa durante le sedute da parte di Consiglieri o collaboratori dei gruppi. La responsabile dell'Ufficio Aula richiama una delibera di Giunta sull'argomento, la quale avrebbe vietato le riprese non autorizzate. Ad oggi - 10 gennaio 2011 - nessuno è stato ancora in grado di fornirci gli estremi della stessa.
A riprova del fatto che il documento non esiste, il Presidente del Consiglio Cattaneo, la sera del 30 dicembre, a seguito delle botte di fine anno, ha urgentemente approvato insieme a tutto l'Ufficio di Presidenza, una delibera specifica che prevede la possibilità di filmare le sedute del consiglio esclusivamente a Consiglieri Regionali e giornalisti accreditati che siano esplicitamente autorizzati dalla stesso Presidente.
L'opera di censura verso i cittadini continua insomma..

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/piemonte/2011/01/i-pierini-del-consiglio-regionale.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Lega Nord : presentato un emendamento al bilancio preventivo del Comune di Milano per chiedere che si tolgano fondi alle celebrazioni del centocinquantesimo anniversario dell'Unità d'Italia ( festeggiamenti che non frega nulla a nessuno, tranne che ai sinistri per i loro divertimenti e tavole rotonde ) per girarli alle cooperative che gestiscono gli asili nido,

Sandra Vigano' Commentatore certificato 10.01.11 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi se ora un'alta carica dello stato corrompesse o manipolasse il risultato del voto della corte costituzionale per fare passare il legittimo inc..impedimento poi non sarebbe possibile processarla per questo?.. Mmmm

Andrea P. Commentatore certificato 10.01.11 20:25| 
 |
Rispondi al commento


NORMAN UCISO DUE VOLTE

http://www.beppegrillo.it/2010/09/non_e_un_paese_per_giovani/index.html?s=n2010-09-16

oggetto di un post di Beppe , il ragazzo di 27 anni che si è tolto la vita CONTRO LE BARONIE INFAMI della facolta di lettere di Palermo perchè non vedeva futuro , è stato UCCISO DUE VOLTE.

Una targa in suo onore posta all'interno dagli studenti è stata rimossa.

il padre ha iniziato uno sciopero della fame.

GLI INFAMI , LURIDI PAGHINO , IL RETTORE E I RESPONSABILI SIANO CACCIATI A CALCI IN CULO.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Corte Costituzionale fortemente INTIMIDITA.
Pare che la pressione intimidatoria abbia già "PIEGATO LA SCHIENA" di alcuni che si pronuncieranno calpestando il proprio ONORE.
SPERIAMO SIANO SOLO CHIACCHIERE E CHE NESSUNO ABBIA VENDUTO LA PROPRIA DIGNITÀ.
Se ciò accadesse, con quali strumenti istituzionali potrebbe il "Popolo Italiano" INFICIARE una Corte Costituzionale INFANGATA ????

marco turco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Detto e stradetto che chi ci governa avrebbe forti difficolta' anche a pascolare pecore, e mi e' venuto a nausea leggere qui e ovunque che sono una manica di ladri, di arroganti approfittatori, affossatori della costituzione, dell'Italia tutta
ecc. ecc.

Ma questo cari miei da ben 17 anni, ed Ercolino sempre in piedi sta li', truffaldino con la sua banda Bassotti a far casini e sfregio degli Italiani,
percio' dobbiamo tutti dichiararci dei fucked masochisti col botto.

Si discute e si discute, si ride da Fazio e dalla
Dandini, si legge, approvando con la testa su e giu' come i cagnolini finti dietro le macchine,
il Fatto, Travaglio, Bocca, D'Avanzo, Scalfari,
Giannini e infiniti bla bla bla di condanna ecc.

Il buon Nicky ti tira giu' un concione che non finisce mai, con tutte le ragioni di questo mondo,
ma chi minchia lo sente? Ha frecciatine da tutte le parti, specie quelle che dovrebbero essere amiche, mai una contrapposizione come si deve ben
documentata : guarda Nicky hai perfettamente ragione, ma......., ma va' solo estemporanei dissensi senza alcuna costruzione. Il Mazarino della sinistra, che ride sempre sotto i baffetti
non fa altro che sentenziare e scoprire l'acqua calda, il Bersani ciglioso sa piu'di discorsi da
piadina che altro....

Ma mi spiegate chi minchia lo contrasta e lo puo' disarcionare sto cavaliere da scacchi?

Che facciamo noi, se non sfogarci qua sopra....

Che azioni possiamo mai programmare per creare almeno le basi di una semi-sommossa popolare che
abbia un certa continuita' e che almeno immetta
nelle nostre menti la sensazione non effimera di
una concreta speranza di uscire da questa situazione, che credetemi e'solo di stallo e non
fa altro che favorire quella confusa idea,che poi e' sempre la stessa, di un nuovo tipo di destra.

Intanto chi paga sono gli operai, i meno abbienti,
quelli che non credo abbiano mangiato tacchino
e squisitezze il passato da poco Natale e Capodanno.

Think about people!

Frank A. 10.01.11 20:07| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'INDISCREZIONE
Addio Pdl, si chiamerà Italia
il nuovo partito di Berlusconi

L'indiscrezione pubblicata sul sito della Dire. Il nome della nuova forza politica sarebbe stato registrato subito dopo il voto di fiducia dello scorso 14 dicembre

Addio Pdl, si chiamerà Italia il nuovo partito di Berlusconi

ROMA - Berlusconi si sarebbe deciso: sarà semplicemente "Italia" il nome della nuova creatura politica che prenderà il posto dell'ormai disintegrato Pdl. A rivelare la scelta è l'agenzia Dire 1 che sul suo sito pubblica anche il logo che dovrebbe sostituire quello attuale. Un cerchio azzurro con fascia tricolore al centro non molto diverso da quello attuale ma con la grande scritta "Italia" in stampatello nel lato superiore e "Berlusconi presidente" in quella inferiore.

da Repubblica.it

**************************************************

Ma vi rendete conto? Il pedonanomafiosopiduista ci vuole anche rubare il nome del nostro caro paese per saldare definitivamente il suo potere. Pazzesco, non so più che pensare di lui!

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 10.01.11 20:06| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' giusto che il presidente del consiglio chieda serenita' per governare, basta che si tenga fuori dai guai e da amicizie pericolose. e se casca in qualche guaio giudiziario, va dal giudice e serenamente si spiega (naturalmente non deve essere colpevole) e se il giudice gli sta veramente facendo uan guerra politica, lo denuncia anche a tribunali internazionali e lo rovina, ne ha tutte le possibilita', capacita' e potere per farlo. ma anche qui' bisogna essere innocenti, ambedue, pm e in qeusto caso berlusconi, dovrebbero portare le loro carte, non chiacchiere.
pero' e' giusto che anche noi citadini siamo sereni, cioe' sapere se il capo del governo o i suoi ministri o i parlamentari siano persone oneste.
della serenita' dei cittadini neanche ne parlano.
siamo i minchioni (perche' solo un minchione decerebrato plagiato puo' fare una cosa cosi' nella realta') che hanno firmato la cambiale in bianco.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.01.11 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Torino.
Le buone idee che vengono prese ed esportate:
Negozi alla spina per cereali e detersivi con l’idea semplice ma coraggiosa che si possa inquinare meno facendo la spesa «alla spina».
Ma non solo: "Come ente di ricerca teniamo dei seminari, dove vediamo più o meno sempre le stesse facce. Si tratta di persone interessate al problema, che desiderano approfondire la conoscenza di questioni alle quali sono già interessate. Ma a noi interessa allargare la consapevolezza, diffondere una cultura del riciclo. E intercettare cittadini normali, che magari non si sono mai fatti tanti problemi riguardo all'enorme spreco di materie e ai danni ecologici derivanti dal cosiddetto packaging. Anche per questo i nostri negozi sono gestiti direttamente da noi ricercatori".
Il Negozio Leggero, con l’insegna metà azzurra e metà arancione, ha aperto i battenti qualche settimana fa al numero 5 di via San Tommaso. Un suo gemello lo ha preceduto qualche mese prima al 37 di via Napione. Ma nel frattempo se ne erano aggiunti altri due, a Saluzzo e Novara.

http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/costume/articolo/lstp/382997/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 20:00| 
 |
Rispondi al commento

E bravo l'assessore leghista violentatore monzese.
Non si è fatto mancare niente, violentava una ragazza e un ragazzo, quest'ultimo pure minorenne.
Sicuramente si difenderà dicendo che lui ce l'ha duro come tutti i leghisti, tranne il capo ovviamente.
Speriamo solo che non tutti i leghisti violentino le persone in nome dei celti cazzuti e cornuti.
E poi il Papa va dicendo che l'educazione sessuale minaccerebbe la fede religiosa.
Forse un po più di educazione sessuale non minacerebbe il culo dei bambini e dei minorenni.

Carlo Carli 10.01.11 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe chiudermi col assesore a la sicurezza leghista

quello che piaciono i ragazzi

spengo la luce col badile e a gioccare col

molestatore sessuale

hijo de mil putas de un leghista como me gustaria farte compania!

ti passarebbero della mente anzi tutto essere leghista e poi ..... castrazione ! e a mangiarti i coglioni hijo de puta

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notizia di oggi che nella civilissima ed opulente Bologna è morto di freddo un neonato la notte della Befana.I genitori con due fratellini sono dei senza tetto Italiani ed ora la Magistratura sta facendo indagini presso la struttura medica per ventuali responsabilità,ora devo stare calmo ed equilibrato, altrimenti FB mi censura! Ma per l'amore del cielo, possibile che nessuno ha aiutato questa famiglia? Dove è la Chiesa Cattolica Bolognese, ed il Comune ? Nessuno sdegno popolare, solo qualche menzione sui TG. Ci propinano il nome del primo bambino nato nel 2011 e questa creatura morta di freddo, nemmeno il NOME!!! Il mio non è sdegno, ma Rabbia ! Auguro a quei signori un felice anno 2011. E Dedico CONTRO DI LORO questo video...VERGOGNATEVI!!!!

Tommaso I., Faenza Commentatore certificato 10.01.11 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo post Marco..peròio me lo sono stampato poi lo leggo con comodo,ma quelli che non hanno il PC come fanno a sapere queste cose?
Speri che le scriva il geniale?Il foglio?Libero?
Il riformista?
Marcoooooo...mettilo sul F.Q.
Bye..Bye...!!!
Alla prossima passaparola e...spero passsa articolo!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 10.01.11 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Liberarci dei pesi....perchè no?
E cosa c'è di più pesante e costoso della politica in ItaGlia?
E tra i politicanti, chi sono coloro che ci costano di più se non i leghisti che ci impongono le province (10 miliardi annui), che vogliono l'expo e che fanno affari con la ndrangheta?

Borghezio, sono proprio d'accordo con te, comincia a fare le valigie.

Paolo Cicerone, ( ★★★★★) Commentatore certificato 10.01.11 19:34| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Ieri guardando il meteo del TG3 della Lombardia mi sono accorto di una cosa a cui non avevo mai fatto caso.
Milano non fa parte della Pianura Padana ma è situata nelle Prealpi cosi come Bergamo Brescia e tutte le città a nord.
Pertanto gli abitanti della Pianura Padana, chiamati da qualcuno padani, sono quattro gatti sfigati.

ps. L'assessore alla Sicurezza della Provincia di Monza, il leghista Luca Talice, è stato denunciato per violenza sessuale da due giovani militanti del Carroccio. "C'è un'indagine in corso. La procura sta facendo tutti gli accertamenti del caso", conferma il procuratore monzese Corrado Carnevali. Due giovani militanti della Lega, un ragazzo di 27 anni e una ragazza di 25, hanno denunciato a dicembre il politico brianzolo, tra i fedelissimi di Umberto Bossi, per abusi che andavano avanti da anni e addirittura sarebbero avvenute la sera nei locali del comune di Seregno.
Il ragazzo avrebbe subito violenze anche quando era minorenne.

Carlo Carli 10.01.11 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono 16 anni che c'è Silvio Berlusconi al governo
è tempo di passare il testimone a
Piersilvio

psichiatria. 1 10.01.11 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Seguendo la legge e l'attuale (ancora democratica) costituzione il mafio-pedofilo dovrebbe essere davanti ai giudici da un pezzo punto e basta, c'è poco da riunirsi per valutare la legittimità di un'altra legge porcata, lo capirebbe un neonato.
>>Può berluscazxo stuprare una minorenne senza andare in galera? Un momento, mettiamo su una consulta, si pondera e vi diamo la risposta........<<
MA DE CHEEEEEE??!!!!!!!!

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Fra pochi mesi si dovrebbe rinnovare il consiglio provinciale di Campobasso,il movimento 5 stelle sarà presente? Se qualcuno sa .......ci illumini.

Kaled R. Commentatore certificato 10.01.11 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si fa a votare Berlusconi:
-pluricondannato in sede definitiva;
-pluriamnistiato (non si da all'innocente ma al condannato);
-pluriprescritto (non si da all'innocente ma al condannato);
-pluripregiudicato e pluridelinquente;
-massone piduista e da scomunicare;
-pluricollaboratore della mafia;
-pluricollaboratore dei servizi segreti deviati;
-plurisovversivo.
La maggior parte che lo vota è telecomandata ed è complice.
Svegliamoli!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.11 18:55| 
 |
Rispondi al commento

1° notizia

Bologna, dramma in pieno centro
neonato muore di freddo e stenti
Devid Berghi, venti giorni appena, non è sopravvissuto. Salvati il gemello e una sorellina, grazie a un intervento del 118, il 4 gennaio. Vivevano con la mamma in piazza Maggiore e dentro la biblioteca Salaborsa. La procura apre un'inchiesta.


2° notizia

Educazione sessuale e libertà religiosa. L'educazione sessuale e civile impartita nelle scuole di alcuni Paesi europei costituisce una minaccia alla libertà religiosa, secondo il Papa: "Proseguendo la mia riflessione - ha detto Ratzinger nella sua ampia disamina sulla libertà religiosa - non posso passare sotto silenzio un'altra minaccia alla libertà religiosa delle famiglie in alcuni Paesi europei, là dove è imposta la partecipazione a corsi di educazione sessuale o civile che trasmettono concezioni della persona e della vita presunte neutre, ma che in realtà riflettono un'antropologia contraria alla fede e alla retta ragione".

alla chiesa interessa solo farli nascere, i bambini...

liliana g., roma Commentatore certificato 10.01.11 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senti Marco, visto il tuo appoggio alla causa sionista, visto il tuo avallare azioni militarmente fuori legge come l'operazione Piombo Fuso (http://www.youtube.com/watch?v=pGDQ4Fz-VJc), volevo sapere cosa ne pensi di questa ultima provocazione israeliana?

http://www.repubblica.it/esteri/2011/01/09/news/gerusalemme_abbattuto_albergo_arabo-11021816/?ref=HREC1-12

Tu che sei un bravo giornalista, inoltre, cosa ne pensi delle manipolazioni che compie un giornale come il Jerusalem Post?
http://informarexresistere.fr/israele-vs-palestina-la-propaganda-di-chi-non-vuole-la-pace.html

Tu che sei sempre obiettivo, ed hai lodato in un tuo editoriale sul fq l'ottimo funzionamento del sistema giudiziario israeliano, che a tuo dire mette tutti sullo stesso piano, arrivando persino a citare una farse di una deputata nazista del PDL, tale Fiamma Nirenstein
http://triskel182.wordpress.com/2011/01/04/tutti-uguali-in-israele-marco-travaglio/

cosa ne pensi dell'incarcerazione degli Shministim, ragazzi israeliani che si rifiutano di combattere per la dittatura nazifascista israeliana?

Cosa ne pensi dei continui errori (naturalmente in buona fede) commessi dall'esercito israeliano:
http://www.asca.it/news-M_O___PALESTINESE_UCCISO_PER_ERRORE_DA_ESERCITO_ISRAELE_A_HEBRON-979760-ORA-.html

Cosa ne pensi del tratamento "Tutti uguali (in Israele)" che ha subito questo attivista non violento?
http://guerrecontro.altervista.org/blog/?p=6205

In riguardo all'ultima notizia di cui ti ho domandato, se dovesse far una cosa del genere un qualsiasi governo italiano, so che saresti il primo a parlare di regime...

Devo pensare che forse per te non sono tutti uguali ma dipende quanto ti pagano?


i cliccatori più veloci del west!!!



Home | Articoli | Società | Fiat: Alleva, se vince il sì la Fiom venderà cara pelle in ogni Tribunale Fiat: Alleva, se vince il sì la Fiom venderà cara pelle in ogni Tribunale
Scritto da DirittiDistorti
Lunedì 10 Gennaio 2011 16:57

«La Fiom venderà cara la pelle, dappertutto e in tutti i tribunali d'Italia». Così Piergiovanni Alleva, docente di Diritto del Lavoro all'Università della Marche, e consulente da 24 anni della Cgil nazionale, commenta in merito all'ipotesi che la Fiom ricorra alla magistratura in caso di vittoria dei sì al referendum sull'accordo alla Fiat di Mirafiori. «La prima volta che sarà chiesto a un lavoratore Fiom di fare la quarantunesima ora straordinaria - spiega Alleva - cioè un'ora in più delle 40 ore massime previste, che ora con l'accordo sono portate a 120, scoppierà un problema». Il giuslavorista spiega che «il ricorso alla magistratura è sempre qualcosa che ha una portata moralmente molto grande, ma concretamente vale solo per il lavoratore che l'ha fatta». Sul referendum le idee sono chiare. «È uno strumento che non ha valore vincolante per legge - afferma Alleva - è consultivo: lo prevede l'art. 21 dello Statuto dei lavoratori. In ogni caso, un accordo non diventa cogente o non cogente, per tutti o solo per alcuni lavoratori, in virtù del referendum. Il referendum diciamo che ha un valore politico, ma da un punto di vista giuridico non aggiunge e non toglie nulla. La Fiom vuole i referendum -sostiene il professore - e li vuole anche con forza cogente ma in un quadro normativo futuro, con regole precise (la conta degli iscritti, la conta dei voti), che oggi mancano completamente. In ogni caso se anche il referendum fosse vincolante, è chiaro che messo dal punto di vista 'o prendi questo o ti licenziò, già sarebbe molto discutibile». Inoltre, afferma Alleva,«il referendum non può mai sanare delle illegittimità, non può avere un oggetto contrario ai diritti consolidati, non si può dire 'la malattia forse te

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 10.01.11 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Italia . I fondi pensione privati si confermano un fregatura, meglio tenere il TFR in azienda

Una pensione dignitosa rimane un miraggio per i giovani lavoratori italiani. Secondo gli ultimi dati Inps i dipendenti di oggi, quando raggiungeranno i requisiti per andare in pensione, percepiranno meno del 45% dell'ultimo stipendio. Ma nonostante questo scenario, sono ancora pochi i lavoratori che si affidano alla previdenza complementare per compensare il misero reddito da pensione che gli istituti previdenzali garantiscono ai lavoratori. Stando alla Cgia di Mestre: solo il 25% degli occupati (tra autonomi e dipendenti nel privato) è iscritto a un fondo pensione. Dal punto di vista quantitativo si tratta di circa cinque milioni di occupati (23,4% del totale) su una massa critica di oltre 21,5 milioni. Gli altri 16,5 milioni di lavoratori (76,6% del totale) hanno invece scelto di mantenere il TFR (trattamento di fine rapporto) in azienda. Una scelta finora vincente, visto che in questi ultimi due anni di crisi il TFR in azieda ha ottenuto un rendimento del +4,7%, contro il +1,7% degli iscritti a un fondo negoziale (scelti da due milioni di lavoratori) e segno meno di chi ha investito il proprio TFR nei fondi pensione aperti (su cui hanno investito 820 mila occupati). Ricordiamo che il TFR annuo dai lavoratori dipendenti italiani è in totale pari a oltre 20 miliardi di euro. Di questi, nel 2009, 5,1 miliardi sono stati destinati alle forme pensionistiche complementari, 5,9 miliardi al Fondo di tesoreria presso l'Inps e 12,7 miliardi di euro alle imprese.




ippolita zecca, genova Commentatore certificato 10.01.11 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Qui la mia opinione sul mondo:

http://worldwidewondering.wordpress.com/

questo è l'ultimo post:
http://worldwidewondering.wordpress.com/2011/01/10/la-cultura-del-razzismo/

Moreno Marchiafava 10.01.11 18:38| 
 |
Rispondi al commento

MENO CONSUMI PER TUTTI

Confcommercio certifica un "pauroso salto all'indietro" negli acquisti delle famiglie: "Siamo ai livelli del '99".

Berlusconi diceva: "Registriamo aumenti.
Merito della nostra ricetta basata sull'ottimismo"... […]


http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/01/10/le-accuse-ai-pessimisti-e-le-promesse-sulle-tasse-le-strategie-di-berlusconi-per-rilanciare-i-consumi/85655/

silvanetta* . Commentatore certificato 10.01.11 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'entra con l'illegittimo impedimento....ma la faccia di SIGNORINI che lecca il c..o a Berlusconi durante una trasmissione televisiva in onda sulla emittente del padrone mi fà tanto, tanto schifo. Una "monnezza", una delle tante che la televisione riversa quotidianamente addosso ai nostri concittadini. Trattati come un branco di imbecilli! Il disgusto é insopportabile.....avverto conati di vomito..corro a prendere un Malox...Aiuto!!!!!!!!!!!!

brudio 10.01.11 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Fuori la Fiat dall'Italia.
Sequestro dei loro beni come parziale rimborso dei fiumi di denaro che hanno preso a noi in tutti questi anni.
Liberiamoci dai ricattatori.
E non compriamo mai più una fiat...tanto fanno pure cagare.

aldo d'amore 10.01.11 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

penso che il nano non verrà mai processato.

Stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 10.01.11 18:21| 
 |
Rispondi al commento

meno male che ce' travaglio!!!
massimo supporto

MASSIMILIANO GASCO, MILANO Commentatore certificato 10.01.11 18:12|