Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Muzio Scevola Casini

New Twitter Gallery

Muzio Scevola Casini - Marco Travaglio
(51:18)
passaparola_24-1-11.jpg


Testo:
Buongiorno a tutti intanto partiamo dalle buone notizie, Salvatore Cuffaro, già governatore della Sicilia, parlamentare della Repubblica eletto con l’Udc , poi passato con Berlusconi in una delle liste fiancheggiatrici nate negli ultimi mesi è il carcere da sabato per una condanna definitiva a 7 anni per favoreggiamento aggravato dall’intenzione di favorire Cosa Nostra per avere informato un mafioso conclamato, condannato in via definitiva già una volta, come Giuseppe Guttadauro boss di Brancaccio e un imprenditore considerato mafioso e condannato insieme a lui e che è Aiello, delle indagini a loro carico e delle intercettazioni a loro carico e quindi per averli favoriti nel cercare di sfuggire alle indagini che a suo tempo erano condotte dalla Procura di Palermo.

Cuffaro in galera (espandi | comprimi)
Un reato gravissimo naturalmente, il Governatore, il Presidente della Regione Sicilia che aiuta un mafioso già all’epoca condannato e un altro che sarà poi condannato a sfuggire o a tentare di sfuggire alle indagini, li informa del fatto che sono indagati e che sono intercettati… chi gli abbia dato la notizia non si è mai saputo, sta di fatto che è accertato dall’altro giorno che lui, tramite intermediari, ha passato quella notizia ai due mafiosi.


Craxi beato, Berlusconi salvato (espandi | comprimi)
Il fatto che si beatifichi Craxi invece di lasciarlo riposare in pace a 11 anni di distanza, fa pensare perché questa insistenza nel tentare di ribaltare le sentenze definitive, questa insistenza nel tentare di beatificare un politico, l’unico politico morto latitante nella storia d’Italia, evidentemente non lo fanno per Craxi del quale non frega niente a nessuno, a parte naturalmente i parenti stretti, lo fanno per i vivi, beatificano Craxi per legittimare gli stessi comportamenti commessi dai vivi, quindi se Craxi è un santo, allora anche Berlusconi!

La concussione di Berlusconi (espandi | comprimi)
Allora manda un sms e così arriviamo alle 23,49, mentre il poliziotto Landolfi cerca una comunità per Ruby, arriva la telefonata di Berlusconi, ora sappiamo, scrive Colaprico, che Ruby in Questura a Milano per cui è una notizia destabilizzante, ora lo sappiamo, pensate la confusione in Questura, telefona Berlusconi da Parigi, deve essere successo il finimondo!

Giudizio immediato per Berlusconi (espandi | comprimi)
Quando la prova appare evidente, si può chiedere il giudizio immediato se la persona sottoposta alle indagini è stata interrogata sui fatti da cui emerge l’evidenza della prova, ovvero a seguito di invito a presentarsi, la stessa abbia omesso di comparire, sempre che non sia stato adottato un legittimo impedimento e che non si tratti di persona irreperibile, cosa ha fatto la Procura?

Spero di essere stato chiaro, quindi diciamo che stavolta, salvo naturalmente che si inventino qualcosa che ancora non abbiamo in mente noi ma non ce l’hanno in mente probabilmente neanche loro, Berlusconi finirà alla sbarra e dovrà difendersi non dai teoremi, dovrà difendersi da sé stesso, dalle cose che ha fatto, a cominciare da ciò che ha fatto quella notte in Questura, continuate a leggere Il Fatto Quotidiano, passate parola e ci vediamo lunedì prossimo!


P.S. Sono stati schedulati incontri per la creazione di Liste Civiche 5 Stelle nelle seguenti città:
Arquata Scrivia, Cagliari, Campolongo Maggiore, Canino, Capoterra, Carmagnola, Cavarzere, Cento, Chivasso, Ciriè, Civitavecchia,Codogno, Codroipo, Corigliano Scalo, Fuscaldo, Genzano di Roma, Grezzana, Marino, Mores, Nardò, Nerviano, Noventa Padovana, Pessano con Bornago, Pioltello, Policoro, Quarto D'Altino, Rocca di Papa, Roseto degli Abruzzi, Salsomaggiore, Sala Baganza, Savona, Sennori, Statte, Sora, Viadana, Vigonovo
Proponi un incontro nella tua città.

Berluscoma 2010

Berluscoma 2010 (Dvd)
Il tramonto della Seconda Repubblica raccontato da Marco Travaglio
Acquista oggi
la tua copia.

24 Gen 2011, 13:55 | Scrivi | Commenti (757) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

IO ho visto questo su Minzolingua e mi è bastato
l'ho trovato su youtube per caso io nn guardo+ la tv terrestre ... tranne zelig e il tg4 quest'ultimo + divertente del primo (e lo ammetto guardo Fede xchè prima o poi mi aspetto un infarto in diretta)

http://www.youtube.com/watch?v=ZBkbe7SSYdA&feature=fvst

ma la cosa che mi ha fatto + vomitare è stato un documentario su rete4 (aspettavo fede) dove il fascismo e la figura di Mussolini come una grande figura storica e con toni non tanti impliciti un eroe nazionali.

Va bhe ormai la tv per parlare di Rai e finivest non è altro che immondizia pura

Bonvini C., Campello Commentatore certificato 03.02.11 00:13| 
 |
Rispondi al commento

a mqualcuno gliene frega che i giovani d'oggi (e anche quelli un pò meno giovani) che hanno contratti parasubordinati (co.co.co. e co.co.pro.) non avrenno mai una pensione? anche preche i contributi che comunque sono costretti a versare, da tempo vengono utilizzati per pagare le pensioni atuali? e che i finanziamenti europei per corsi di formazione lavorativa per disoccupati, vengono dirottati per pagare le casse integrazioni? buon futuro prossimo a tutti...

PENSIONE MAI 31.01.11 13:49| 
 |
Rispondi al commento

ti scrivo come riportato.
Il fisco italiano è ormai prossimo ad attivare delle nuove misure finalizzate a combattere l’evasione fiscale e l’economia sommersa attraverso un monitoraggio dei consumi. Le nuove normative obbligheranno, infatti, gli operatori economici a trasmettere al fisco i dati dei propri clienti che hanno effettuato degli acquisti pari o superiori ad una cifra ad oggi non ancora stabilita, ma che, secondo le ipotesi dovrebbe essere fissata in circa 3000 - 3500 euro.
Ma il nostro caro presidente l'ha dato il codice fiscale alla signorina Ruby?
Cioè lui (il presidente)ci sfascia le palle con...bisogna stringere i denti tirare avanti...ha accettato che il Marchionni facesse cio' che gli pare e tanto altro....e lui si sputtana milioni così come noccioline....ragazzi ma abbiamo il prosciutto negli occhi?ma ci rendiamo conto che qui si tira la mesata con 1000 euro(chi è fortunato)e lui sputtana i soldi così senza rintracciabilità....ma siamo pazzi?

cristiano masci, Foligno Commentatore certificato 30.01.11 14:53| 
 |
Rispondi al commento

perche' si deve continuare a pagare la tassa sulle casalinghe, forse per mantenere la liquidazione al "signor" Prodi ....?

francesco petacchi 30.01.11 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Non so se è già stato postato il pezzo di Casini ad Annozero, immagino di sì, probabilmente non l'ho visto.

http://www.youtube.com/watch?v=TrpU7sDuxIw

Renato Bini 28.01.11 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Salve Travaglio,
la seguo in tv e ho letto alcuni dei suoi libri, scrivo per una rapida considerazione sul caso Ruby, fra le tante cose sentite in questi giorni... mi viene in mente: ma anche ammesso che la fanciulla abbia raccontato al premier che era la nipote di Mubarak... ma il primo ministro italiano è così arteriosclerotico che gli crede? Ma può governare un paese una persona che crede a tutto quello che gli raccontano? Non è possibile che accertare clinicamente che abbia le facoltà mentali per svolgere un ruolo istituzionale?
Saluti

Alessandro Musso 27.01.11 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Anche nella filmografia non mancano i casi di anziani benestanti ricattati da abili manovratori di belle minorenni e obbligati a fare una figura da "coglioni". Suggerirei ai giudici di procedere contro queste losche persone per tentativo di estorsione e porsi a difesa del "coglione" di turno.

Corrado Spadoni 26.01.11 18:22| 
 |
Rispondi al commento

B. come Bova? è un caso che ieri sera canale 5 la rete ammiraglia del B. che va con le minorenni, abbia mandato in onda il film "Scusa ma ti chiamo amore" in cui un quarantenne ha una storia d'amore e di sesso con una minorenne? ........ un caso...e che caso!!!!

paolo paoli 26.01.11 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Leggi su

http://www.anakedview.com/


gli articoli che Marco Travaglio vorrebbe scrivere!

VOGLIAMO ESSERE IL MIGLIOR SITO D’INFORMAZIONE, PUNTO E BASTA.


www.aNakedView.com

La realtà, senza fregature.

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

daniele info (stelleinfo-notizie) Commentatore certificato 26.01.11 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Una domanda: da qualche giorno non riesco più a connettermi alle pagine de "Il Fatto Quotidiano" online.
Vorrei sapere se è un problema mio, del mio pc, o se qualcuno sta tentando di mettere un bavaglio alla libera informazione?
Qualcuno è nella mia stessa condizione?
grazie, paola

Paola Parodi 26.01.11 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Il Giorno Di Dolore Che Uno Ha Luciano Ligabue
Quando tutte le parole sai che non ti servon più
quando sudi il tuo coraggio per non startene laggiù
quando tiri in mezzo Dio o il destino o chissà che
che nessuno se lo spiega perché sia successo a te
quando tira un pò di vento che ci si rialza un pò
e la vita è un pò più forte del tuo dirle "grazie no"
quando sembra tutto fermo la tua ruota girerà.
Sopra il giorno di dolore che uno ha.
Tu tu tu tu tu tu...
Quando indietro non si torna quando l'hai capito che
che la vita non è giusta come la vorresti te
quando farsi una ragione vora dire vivere
te l'han detto tutti quanti che per loro è facile
quando batte un pò di sole dove ci contavi un pò
e la vita è un pò più forte del tuo dirle "ancora no"
quando la ferita brucia la tua pelle si farà.

Sopra il giorno di dolore che uno ha.
Tu tu tu tu tu tu tu tu tu...

Quando il cuore senza un pezzo il suo ritmo prenderà
quando l'aria che fa il giro i tuoi polmoni beccherà quando questa merda intorno sempre merda resterà riconoscerai l'odore perché questa è la realtà quando la tua sveglia suona e tu ti chiederai che or'è che la vita è sempre forte molto più che facile quando sposti appena il piede lì il tuo tempo crescerà Soprail giorno di dolore che uno ha Tu tu tu tu tu tu tu tu tu...
Ps ringrazio tutte le p....nelle... italiane in giro per L'Italia e i sudici marpioni che potrebbero essere i loro padri che hanno sputtanato il "Bel paese" e mi hanno tolto ogni speranza di avere un rapporto sincero....
lo sapevo già 10 anni fa di questa situazione ma ero incredulo che potesse succedere invece quello che mi era stato detto da un amico era vero.......ora nel 2011 ormai è palese.......e tutto quello che succede che fa vomitare è il risultato di questa società perversa e ignorante..con tutto il dolore che ho provato nel subire la menzogna spero che in un lembo di mondo ci sia ancora dignità e amore tra coetanei della medesima generazione..

Andre Bianchi 26.01.11 05:18| 
 |
Rispondi al commento

Perché mai nessuno della sinsitra quando è in TV non ricorda MAI MAI MAI il processo sulla P2 del nanetto quando i destrorsi dicono che quest'ultimo non è mai stato processato prima di fare politica?????
Son tutti piduisti per caso?

Reve ng Commentatore certificato 26.01.11 00:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh, ragazzi, fatemi fare bella figura con questi qua di Santa Fè. Anticipatemi la lista del prossimo governo dell'Italia che considero anche un po' il mio Paese (mia mamma era di Zagarolo).

Se permettete, vorrei anticipare dei nomi. Se sbaglio, mi corrigerete.

P.d.C.M. Antonio Di Pietro
Vice Beppe Grillo
Difesa Antonio Desani (è esperto in armamenti)
Comunicazioni Silvanetta (va forte con il copia/incolla)
Gioventu' Cettina d. - isola (nonna arzilla)
Interno Alex Scantalmassi (ma non mi convince)
Esteri Stirner alias Bellandi (ha viaggiato molto)
Cultura Viviana Vivarelli
Commercio Nando da Roma (nel campo del'infradito, è uno forte)
Senza Portafoglio (non si sa mai...) er fruttarolo
Pari Opportunita' Liliana – Roma rimane simpatica)

….poi continuate voi....Grazie....sono sicuro che faro' un figurone....

Daniel Ramirez, El Gringo di Santa Fè Commentatore certificato 26.01.11 00:35| 
 |
Rispondi al commento

che strano....che a Staffelli di 'Striscia la notizia' così sollecito a regalare TAPIRI a destra e a manca anche per cazzate di poco conto...ancora non sia venuto in mente di portare dieci TAPIRI GIGANTI AL SUO PADRONE E SIGNORE, BERLUSCONI per tutte le vicende che stanno venendo fuori.

Dimenticanza, sottovalutazione del 'fenomeno' o leccaculismo timorato?

Proporrei a qualche gruppo di studenti in gamba di fabbricare un camioncino di TAPIRI e andare con una telecamera a scaricarli davanti alla casa di STAFFELLI.

Dino Colombo Commentatore certificato 25.01.11 22:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUalcuno sa dirmi come mai mi appare nella pagina principale del Blog di Grillo solo il fim di Aldrovandi senza richiami al blog?

Dino Colombo Commentatore certificato 25.01.11 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Della trasmissione di Lerner di ieri sera, che manco a dirlo ha fatto il picco d'ascolto durante la telefonata di Berlusconi, nessuno ricorda più chi ci fosse (tranne la Zanicchi, forza della natura), di cosa si è parlato (anche se lo si immagina), ma tutti ricordano la telefonata di Berlusconi.

Mica male come strategia.

P.S.- Sappiamo tutti che Lerner è arrogante, indisponente, maleducato. Lo è sempre stato.

Tratta spesso i suoi ospiti come pezze da piedi.

Che qualcuno l'abbia trattato allo stesso modo l'avrà indispettito non poco.

Marghe 25.01.11 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saviano passa a Feltrinelli?

Dopo un bel "ecchisenefrega", l'altra considerazione è: come mai già all'inizio di carriera non ha pubblicato con quella casa editrice, assai più consona al suo sentire?

Forse perchè il suo "Gomorra" gliel'hanno rifiutato?

Marghe 25.01.11 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sbagliarmi, ma oggi prima del TG3 delle 14,23 circa, ho visto passare il faccione di Lele Mora che pubblicizzava qualcosa.

Proprio vero che "pecunia non olet".

Marghe 25.01.11 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore diffondente il rapporto 2011 di Human Rights è molto importante.
Questa è l'immagine dell'Italia a causa dell'attuale governo.

http://www.hrw.org/en/world-report-2011
(Italy pag 428 più citazioni varie)

Francesco Paolucci da Madrid Commentatore certificato 25.01.11 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Natalia Aspesi -
Foemina berlusconensis
Proprio negli anni in cui le italiane ottenevano il divorzio, un nuovo diritto di famiglia, la parità salariale, la legalizzazione della pillola e dell’interruzione di gravidanza, la cancellazione del delitto d’onore, in televisione iniziava a circolare l’immagine di una donna sempre pronta a denudarsi, a sorridere, ad ammiccare e a tacere. Quel modello berlusconiano ha trionfato, fino al parlamento e agli scranni del governo.
(micromega)

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 25.01.11 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggevo oggi su Repubblica i compensi per consulenze pagati dal Comune di Milano, a parte
la cifra offensiva totale che e' di 48,448,427,
ve ne cito qualcuno:

- Paolo Glisenti 987,362
- Cosimo Ambrogio Majorano 529,090
- Raffaele Izzo 505,000
ce ne sono nominati altri 8 e mi fermo qui per carita' di patria.

Bisogna pensare che queste persone oltre a prendere questi soldi per consulenze hanno delle rendite e stipendi vari per altre mansioni.

Ora, volendo anche ammettere che siano degli ottimi professionisti con 350 di quoziente intelletivo, non concepisco come sia possibile

"offendere" quella marea di impiegati, pensionati, cassintegrati, sottopagati e paria vari, incluso me stesso, pagando queste cifre.

Sperequazioni ci sono sempre state e ce saranno ancora per secoli a venire, ma allora come la mettiamo con crisi economiche varie e PIL sottoterra? Vuol dire che la crisi e' sopportata
soltanto da noi, o sbaglio?

Una qualsiasi Minetti, consigliere regionale, percepisce 12,000 euro al mese, quindi anche gli altri della regione percepiranno chi piu' chi meno.

Voglio ricordare, cosi'per inciso, che il Premier
Australiano Federale ha uno stipendio di 350,000
dollari asustraliani, che corrispondono all'incirca a 270,000 euro di cui solo una parte
e' esentasse, ed e' il capo di una nazione-continente di oltre 8,000,000 chilometri quadrati piu' isolette varie intorno, e penso ci siano delle differenze tra lui e la Minetti, o no?

Siamo un paese fortemente sbilanciato verso l'assurdo economico e morale.

Si riuscira' mai a ribaltare questa situazione?

Travasare parte di quel fiume immenso di denaro
verso piu' della meta' della popolazione attiva( di cui molti disattivati attualmente) che mediamente, e sottolineo mediamente, vive con
meno di 800 euro al mese?

Riusciranno i nostri amici prima o poi ad imitare
la manzoniana popolazione di Milano per avere la
loro sacosanta michetta giornaliera?

Think about people (pensateci)

Frank A. 25.01.11 17:36| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andrea Camilleri -
Homo berlusconensis
Grazie alla televisione Berlusconi ha creato una involuzione di homo sapiens a sua perfetta immagine e somiglianza. Un essere che rifiuta la cultura e l’intelligenza, che osanna alle virtù del Capo, che ne invidia lo stile di vita. Un grande scrittore traccia, come un naturalista, il catalogo classificatorio di questa solo parzialmente inedita specie zoologica.
(micromega)

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 25.01.11 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Vecchia ma sempre buona

Due amici si incontrano di fronte al bar uno dei due sfoggia una mercedes nuova di stecca e dice all'altro "Ho telefonato in RAI e ho detto che so tutto sulla nazionale dal 1930 al 2000 ho risposto a tutte le domande e mi hanno dato 500.000 Euro"
L'altro pensieroso non dice nulla.
Una settimana dopo si rincontrano e il secondo sfoggia una ferrari nuova di fiamma, il primo chiede: "Anche tu hai fatto il quiz in Rai"
risponde l'altro: "No, ho telefonato a Merdaset e ho detto che so tutto su Berlusconi, non mi hanno fatto nessuna domanda e mi hanno dato 5.000.000 di Euro per continuare a non rispondere."

Brig. Garibaldi Commentatore certificato 25.01.11 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo post!

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.01.11 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

berlusconi piace perche sono come lui

con la grande diferenza che non hanno un millionesimo da quanto ha lui


cornuti e mazziati!


fanculo i destri iniziando dei leghisti e finendo dai fascisti ... una grande merda nero verde

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Milano, Moratti e quei 50 milioni di euro in consulenze: dai disc jokey ai corsi di ballo


MILANO – Salta fuori l’elenco completo delle consulenze d’oro affidate dalla Giunta Moratti in cinque anni di mandato: 50 milioni di euro in assegni per le consulenze anche più “fantasiose”, dai cantanti ai disc jokey, dalle luci natalizie, al “garante per gli animali”, ai corsi di ballo. L’elenco è stato pubblicato oggi dall’edizione milanese del quotidiano ‘La Repubblica’.

In totale un elenco di 195 pagine “fitte di nomi anche di studi professionali, associazioni, università”, spiega il quotidiano diretto da Ezio Mauro.

La Repubblica cita i casi più bizzarri:

“Corsi di lingua o danza per i cittadini nei consigli di zona, grosse commesse necessarie per la progettazione e la direzione tecnica dei lavori pubblici.

Sommando le parcelle si superano i 48 milioni (e mancano cinque mesi alla fine del mandato), spesi per affidare 2.773 incarichi al di fuori di una macchina comunale che comunque può contare su oltre 16mila dipendenti e 170 dirigenti”. […]


http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/milano-moratti-lista-consulenze-oro-723981/

silvanetta* . Commentatore certificato 25.01.11 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Egitto, rivolta anti Mubarak
tentato assalto al Parlamento
--------------------------------------------------

Minkiummmm!!!

E questo solo perchè aveva negato di avere una nipote!!!

maurizio spina Commentatore certificato 25.01.11 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Non sarà mica che vogliono far "lavorare" Mike anche dopo morto?

Così,giusto per confondere un po' DI più le già torbide acque???

Ohmmm...Ohommm...Ohmmmm...

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come si fa a votare Berlusconi:
-pinocchione, dittatore, craxiano;
-pluricondannato in sede definitiva;
-pluriamnistiato (non si da all'innocente ma al condannato);
-pluriprescritto (non si da all'innocente ma al condannato);
-pluripregiudicato e pluridelinquente;
-massone piduista e da scomunicare;
-pluricollaboratore della mafia;
-pluricollaboratore dei servizi segreti deviati;
-plurisovversivo.
La maggior parte che lo vota è telecomandata ed è complice.
Svegliamoli!
NB chi mi cancella è peggio di Berlusconi!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 16:57| 
 |
Rispondi al commento

un'altro aspetto topico che spicca
di questa vicenda boccaccesca
con tutto il rispetto per il libertino Boccaccio
è l'inossidabile "ipocrisia cattolica"
del Compagno Operoso nonchè fondamentalista cattolico il ciellino diacono vergine Formiconi
.

cimbro mancino Commentatore certificato 25.01.11 16:54| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI IL MAIALE

Vedere su You Tube il seguente video, please!

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=BoRXrbSHSOw

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Craxi: Santo Subito! Non mi meraviglio del fatto che si possa intitolare una via o una piazza a Benito Craxi. Non me ne meraviglio perché in Alto Adige, terra in cui lavoro e vivo, abbiamo la "Figlia" di () un Bombarolo, mai pentito e rifugiato in Austria, che siede negli scranni della provincia. la "Signora" è capo di un partito politico anti-italiano che fomenta l'odio razzista, prende i soldini da Roma ma vuole l'autodeterminazione e staccarsi per passare in Austria, ovvero il Nord Tirolo. L'Alto Adige per chi non lo sapesse è detto anche Sudtirolo. La cosa più bella è che poco prima di Natale, in un paesino alle porte di Bolzano, è stata fatta una messa in memoria del sopra citato Bombarolo e degli amici suoi, bombaroli pure loro, con tanto di autorità pubbliche, vescovi e quant'altro. Inoltre a presenziare tale cerimonia "cristiana", vi erano i rappresentanti "armati" dei gruppi folkloristici locali (leggasi corpo paramilitare), che alla fine della cerimonia, davanti al sagrato della chiesa hanno tirato un colpo di fucile in aria (a salve per adesso). Non mi meraviglio se a uno che ha solo rubato, dedicano una piazza o una via. Viwa lI'taglia¡

fabio SuperPapero 25.01.11 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Lu post nueu Peppu, mena mena ca moi scuresce!

Maria Concepita Addolorata Ruppi (TrePuzzi) Lecce 25.01.11 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

minetti, minetti
la meretrice
dei ghetti

Brig. Garibaldi Commentatore certificato 25.01.11 16:25| 
 |
Rispondi al commento

02 26110676 risponde la lele mora menagment....mandiamoli a fare in culo tutti insieme....facciamoili diventare pazzi...dai...dai....

SATANA 25.01.11 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SILVANETTA HAI RAGIONE, DOPO TRE GIUDIZI DI CONDANNA ERA GIUSTO CEH ANDASSE IN GALERA. MA SE BERLUSCONI E' TALMENTE POTENTE DA FARE ANDARE I SUOI PROCESSI IN PRESCRIZIONE ME LO DICI QUANDO CAZZO LO CONDANNI A QUESTO? VEDI PROCESSI MILLS E ALTRO ANCORA. NON DIMENTICARE CHI ERA IL SUO STALLIERE E CHI E' SUO COMPARE MARCELLO DELL'UTRI

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IERI SERA NELLA TRASMISSIONE DI GAD LERNER VI ERA QUELLA POMPINARA DI SANTODOMINGO CHE SEMBRAVA L'IMITAZIONE DELLA CARFAGNA, GRAZIE AL TAGLIO DI CAPELLI E ALLA LABBRA CANOTTO STYLE PER I BOCCHINAZZI....

LA SUDDETTA FINO A QUALCHE ANNO FA RADDRIZZAVA LE BANANE COL CULO NELLA GIUNGLA...

I GIUDICI DOVREBBERO ACCERTARSI COME MANTIENE LA FIGLIOLETTA E DOVREBBERO ALLONTANARLA DA LEI.

GENTE COME QUELLA LI DOVREBBE ESSERE PORTATA IN WAZIRISTAN E ABBANDONATA AI TALEBANI......

marcellino charas 25.01.11 16:04| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La parte "guasta" dei partiti di centro, la vedi benissimo in occasione delle crisi... di tutte le crisi. In Quarto Flegreo, paese di merda in provincia di Napoli, dominato totalmente dalla camorra, esiste una "classe politica" vergognosa, che ha fatto degli inciuci e degli accordi trasversali, il motivo stesso della sua sopravvivenza. I partiti del centro sono pronti a prostituirsi a chiunque, se zna se e senza ma.
Adesso in QUarto Flegreo, cesso del mondo, arriverà una discarica. La gente è furibonda e forse la storia finirà male, malissimo. UDC, UDEUR, PARTITO DEL SUD, tutta sta gente, guarda a destra ed a sinsitra non per combattere la discarica ed aiutare lagente, ma solo per capire quanli vantaggi ne può ricavare. Uno schifo.
Quarto Flegreo, cesso del mondo, è un posto sporchissimo e lercio; ci mancava solo la discarica... vorrà dire che saremo il cesso del sistema solare!

Per saperne di più, sulla discarica e su Quarto Flegreo, cesso del mondo, venite a trovarci su :

www.quartomondo.forumattivo.com

Pasquino di Quarto 25.01.11 16:03| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Si va beh!

Ma in sostanza,se andiamo ad elezioni anticipate,noi che famo?

Saremo in grado di esprimere una nostra rappresentanza in Parlamento?

No,giusto per sapere un attimino che strada seguiremo.

Non sarebbe il caso di discuterne un pochino quì sul blog,magari con l'ausilio del portale del Movimento?

L'occasione è troppo "giotta" per farsela sfilare sotto il naso,ci copiano programmi e idee da tutte le parti.

C'è un vuoto dovuto alla "impresentabilità" del 90% dei politici,gente che dopo decenni di mensogne non è più in grado di gestire i "votanti".

I "non votanti" sono una cifra,molti simpatizzano con noi,perchè,oltre che grillini,siamo "pensanti"!

Molti che prima ci schivavano stanno toccando con mano le nostre "paranoie",paranoie un caxxo!

Erano preoccupazioni fondate!

Ohmmmm...Ohmmmm...Ohmmmm

Nandohmmm...

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Visto con quanta foga il Nano difende le sue protette?? Neppure un pappone albanese arriva a tanto....

harry haller Commentatore certificato 25.01.11 15:59| 
 |
Rispondi al commento

è veramente così potente il condizionamento
mediatico...
o
ancora peggio...
siamo in piena mutazione cognitiva e solo coloro
che possiedono una sana e robusta educazione alla
critica e ai principi morali hanno le armi per
opporre resistenza....

perchè c'è una sproporzione gigantesca
tra il trattamento che fu riservato al cinghialone , anche dagli stessi cortigiani ,
(che dopo il famoso discorso al Parlamento
fecero terra bruciata attorno a lui a cominciare
da quel paraculo del dottor sottile)
ed il trattamento che viene ancora riservato
al più grande delinquente degli
ultimi 150 anni!!!

non credo sia solo un fatto di disponibilità
finanziaria a comprare il consenso....

credo che contemporaneamente alla compravendita del consenso, l'asticella del rigetto della delinquenza politica sia stata posta , via via in questi 15 anni, sempre più in basso, e oramai i più tollerano
e digeriscono (quasi) tutto ...
l'indignazione al malcostume politico
è ormai un sentimento..
di nicchia...da blog..mal tollerato
.

cimbro mancino Commentatore certificato 25.01.11 15:55| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO SOLO DIRE DUE PAROLE:
IN CIRCOSTANZE DEL GENERE UNO CHE HA LA COSCIENZA A POSTO SAREBBE GIA' ANDATO DAI PM E AVREBBE CHIARITO IL TUTTO. MA B. GIA' SA CHE HA LA COSCIENZA SPORCA E PRENDE TUTE EL SCUSE PER NON ANDARE DAI PM.
IL FATTO GRAVE SAPETE QUAL'E? QUEI FOTTUTI SUOI SOSTENITORI ONOREVOLI E SENATORI CHE LO DIFENDONO. MA CAZZO MA ALLORA SIETE TUTTI UGUALI. A QUESTO PUNTO DA BUON SICILIANO DICO SOLO UNA COSA: IL MIO EX GOVERNATORE CUFFARO SI E' COMPORTATO DA SIGNORE NEI SUOI CONFRONTI. SI E' FATTO PROCESSARE, E' STATO CONDANNATO IN CASSAZIONE, E SENZA ACCUSARE NESSUNO E DICO NESSUNO SI E' ANDATO A PRESENTARE IN CARCERE. INUTILE DIRE MINCHIATE E BUGIE VARIE. POSSIBILE CHE TUTTI I MAGISTRATI CE L'AHHO CON B. E CHE LUI SIA PRONTO A PRENDERE IL POSTO DI PADRE PIO? MA VAFFANCULO

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trafugata salma di Mike Bongiorno...
--------------------------------------------------
Ultim'ora...
Silvio Berlusconi iscritto nel registro degli indagati. Nel corso di una telefonata alla famiglia una voce anonima ha chiesto come riscatto le vecchie riserve di grappa Bocchino...

maurizio spina Commentatore certificato 25.01.11 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fini: "Se il proprietario della casa e' è mio cognato, sono pronto a lasciare la Camera"


Antonio Riva Commentatore certificato 25.01.11 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Se Lerner ieri lo avesse saputo avrebbe potuto rispondere a B.sulla minetti.

L’unico atto formale avanzato da nicole in Consiglio regionale, dopo 8 mesi da eletta, è stata una mozione. Indovinate su cosa? Sull’istituzione dell’albo professionale degli igienisti dentali. Una legge ad personam quindi.
Come si puo'vedere anche sul suo sito.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Grilli Finalesi – Movimento 5 stelle di Modena


È ufficiale, nel sottosuolo dell’area dell’ex zuccherificio l’Arpa, Sezione provinciale di Modena, ha rilevato una presenza di fibre di amianto interrate illecitamente.

Così come terreni contaminati da idrocarburi.

La Provincia di Modena ha prescritto una Diffida a Italia Zuccheri e la Messa in Sicurezza di Emergenza dell’area analizzata e contaminata.

Il Movimento 5 Stelle di Finale E. lo ha sempre sostenuto, durante l’attività dello zuccherificio vi è stato uno smaltimento dei rifiuti al di fuori e contrario alla normativa vigente.

Di ciò ne dovevano essere a conoscenza anche le Autorità preposte al controllo e alla tutela dell’ambiente, che ne portano responsabilità, in primo luogo gli amministratori del Comune di Finale E.

[...]

Quegli stessi politici che assicuravano che il compostaggio di Massa Finalese non avrebbe mai causato cattivi odori, gli stessi che oggi assicurano che l’inceneritore dell’Ecobloks e quello di riconversione dello zuccherificio non inquineranno assolutamente l’aria che respiriamo.

Gli stessi che assicurano che la centrale a biomassa rilancerà l’agricoltura locale.

L’interrogazione a risposta scritta presentata dai consiglieri regionali Andrea Defranceschi e Giovanni Favia, del Movimento 5 stelle, al presidente dell’Assemblea legislativa, ha avuto un primo riscontro.

Con protocollo 295391/2010 l’Assessore regionale all’ambiente Sabrina Freda riconosce il grave inquinamento dell’area, “I rapporti di prova relativi ai campioni effettuati hanno evidenziato in tutti la presenza di fibre di amianto”.

Si sottolinea pertanto che la riconversione dello zuccherificio “è subordinata alla chiusura e agli esiti del procedimento di bonifica”.

[…]

Il Movimento 5 stelle di Finale E. continuerà a vigilare e nel frattempo a insistere nel chiedere un diverso piano di riconverriconversione dello zuccherificio “è subordinata alla chiusura e agli esiti del procedimento di bonifica”.

silvanetta* . Commentatore certificato 25.01.11 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche in Egitto evvaiiii

(la nipote di Mubarak che farà ora?)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.01.11 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma, 25 gen. (TMNews) - Il Pdl propone di respingere la richiesta di autorizzazione alle perquisizioni domiciliari nei confronti di Silvio Berlusconi, trasmessa dalla Procura di Milano alla Giunta per le autorizzazioni di Montecitorio nell'ambito dell'inchiesta sul caso Ruby. "C'è fumus persecutionis" nei confronti del premier, ha spiegato il relatore del dossier in Giunta Antonio Leone (Pdl).

He si, di fumus da quelle parte c'e' n'e' parecchio..
Per restare seri, piu'che 'fumus persecuotionis' mi sembra piu' evidente un 'fumus commissi delicti'
(probabilità di effettiva consumazione del reato)

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se Mentana stasera non espire TOTALE solidarietà a Gad, boicottiamo il suo TGla/7 ! ! !

Anche L'Egitto in rivolta... Fra le bananians repubbliche dormienti manca solo l'Italia ! ! !

Reve ng Commentatore certificato 25.01.11 15:33| 
 |
Rispondi al commento

http://affaritaliani.libero.it/cronache/ruby_mossad_cospirazione_berlusconi250111.html

ATTENIONE-ATTENZIONE-ATTENZIONE
LEGGETE QUESTO LINK, CIRCOLA VOCE SU INTERNET CHE LA RUBY E' UN AGENTE SEGRETO ISRAELIANO PER INCASTRARE BERLUSCONI E CI E' RIUSCITA. GUARDATE IL LINK E FATEMI SAPERE. E' NOTIZIA PUBBLICATA SUL SITO DI AFFARI.IT

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scelleratoni riuniti...

Pizzaland è diventato un paese di necrofili ultimamente!!!

Oggi hanno trafugato la salma di mister allegria...

Ieri lo Gnomo ha tentato di rivitalizzare il cadavere di Iva Zanicchi...

Da un pò di tempo decine di mignotte tentano di rivitalizzare un uccello morto...

Manco fossimo in Transilvania...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 25.01.11 15:28| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Si cerca la fidanzata di B.

In corso le primarie.

silvanetta* . Commentatore certificato 25.01.11 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma Zeitgeist moving forward non doveva uscire oggi 25 gennaio in rete? ne sapete qualcosa?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.01.11 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appalti G8, «così Fusi evitò di fallire
grazie a Daniela Santanchè e Verdini»

I rapporti con le banche favoriti dalla parlamentare.

Dieci milioni ottenuti dalle banche mentre le Borse crollavano

A intervenire furono Denis Verdini e Daniela Santanchè, come risulta dalle intercettazioni telefoniche depositate nelle scorse settimane alla Procura di Firenze.

Che disegnano perfettamente la ragnatela di rapporti e di affari che Riccardo Fusi riuscì a tessere grazie alle raccomandazioni di Verdini, che gli mise a disposizione i rapporti sociali e finanziari di Daniela Santanchè, imprenditrice nel settore delle pubbliche relazioni e già politica affermata.


http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=136057&sez=HOME_INITALIA

*****

Adesso voglio proprio vedere con quale ‘faccia’ andrà a berciare in tv e a fare madamigella tumistufi.

silvanetta* . Commentatore certificato 25.01.11 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Il mio totale appoggio a Gad Lerner, Signore (ci è nato) e giornalista.

e. b.


SIAMO IN CADUTA LIBERA E NEANCHE CI FERMIAMO

Cominciamo a rendere la vita difficile a Berlusconi partendo dalla cosa che lui detesta di più: la cultura. Per non parlare poi dell'istinto del bello, cosa che lui detesta forse ancora di più...
Partiamo ad esempio dalla musica.
Avete presente le "cozzaglie" che ci propinano sotto la parola musica? (Well, well, well?)
Abbiamo permesso che distruggessero in noi la voglia di emozionarci. Anche lì sta il gholpe.

E' una piccola cosa, ma se andate al mio sito alla pagina "Musica preferita" avrete qualche piccolo assaggio di ciò che non ascoltiamo; questo grazie anche a certa "intellighenzia", ma qui il discorso si farebbe lungo.
Fateci un salto, okay?
Che se non vi sarà piaciuto non ci avrete buttato un centesimo.
Lo faccio per farmi pubblicità? Può darsi. Anzi... certo. Sono scrittore e ho pure qualche filmato su You Tube, ma purtroppo non si tratta di scene dove faccio violenza a qualcuno - anzi io non ci compaio neppure - ed è proprio per questo che passano inosservati, al di là della oggettiva o presunta bellezza.

Cominciamo colla musica.
Poi si potrebbe passare alla letteratura.
Se come disse Codin "I pensieri sono i chiodi per attaccare le idee" potrebbe servire.

Ora vi saluto con un pensiero del mio grande maestro Scelto-da-Me e non suggerito da altri: Ralph Waldo Emerson:
"Niente è infine sacro al di fuori dell'integrità della mente."

Buona giornata

E. B.: www.webalice.it/barlow

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Ombretta Colli (Pdl): «Spero non sia un dispetto a Berlusconi. Tutti ne parlano male in questi giorni»
Spero che qualche prete o uomo di fede possa intravedere in questa affermazione la manipolazione al quale neanche il buon Mike Buongiorno da morto può sfuggire, addirittura si aditano coloro che non credono alle parole di Berlusconi come i possibili aguzzini della salma.

C'è qualcosa di agghiggiance nelle parole della "Colli", vorrei tanto che da questo blog tutti ci si possa unire in raccoglimento un secondo per dimostrare vicinanza ai familiare del buon vecchio Mike, persona trasparente e lavoratore di primissima caratura che tanto divertimento e tanta vera beneficenza ha fatto nei suoi anni.

luigi filippi 25.01.11 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non era meglio che Saviano i suoi nuovi libri li venisse a scrivere con qualche Casa Editrice del Sud? E' chiedere troppo?

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 25.01.11 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAFONE FATTI PROCESSARE!!!

Rocky Balboa (), Philadelphia Commentatore certificato 25.01.11 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perde la moglie, muore di dolore

E’ successo a Genova

Dopo sessant’anni passati insieme, ogni singolo gesto richiama un significato.

Per Giovanni Battista Puppo svegliarsi significava allungare un braccio e sentire a fianco la presenza dell’amore di sempre: la moglie Teresa.

Una mattina di pochi giorni fa, la sua mano ha trovato solo il letto vuoto.


http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2011/01/25/ANNSV0eE-dolore_muore_moglie.shtml

*****

Non esiste solo il bunga bunga e la mercificazioni dei corpi in vendita ai migliori acquirenti.
C’e ancora l’amore, esistono ancora i sentimenti veri e duraturi.
Rari forse, ma è bello, bellissimo e consolatorio saperlo.
Buon viaggio Giovanni e Teresa.

silvanetta* . Commentatore certificato 25.01.11 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Prima nazionale del film: "E' stato morto un ragazzo"
Luogo:www.beppegrillo.it
Ora:martedì 25 gennaio 2011 21.00.00

...ognuno di noi deve far "VERDERE" il Film ad almeno UNA persone che si "INFORMA"...
...solo in tv!...

...è anche nostro compito...
-----------------------------

anib roma Commentatore certificato 25.01.11 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

primarie: istruzioni per l'uso
Non mi piace vestire i panni di quello che "io l'avevo detto!". Però, ecco, quel che è successo alle primarie napoletane non mi ha stupito per niente. E voglio smontare un luogo comunissimo - che al tempo stesso diventa facile alibi per noi del centronord - che vorrebbe certe cose accadessero soltanto in Campania. No, per niente. Accadono dappertutto e - voglio sottolinearlo bene - in qualsiasi partito, anche quelli che nel loro nome hanno scritto che sono di sinistra o che seguono i veri valori. In particolare, sono situazioni che si verificano quando le primarie sono locali e il "personaggio che è più organizzato di altri e con gli amici più solerti" decide di volerle vincere.
Ne avevo già parlato tempo fa, spero di non doverci tornare su.
Per il futuro, trovo comunque sensata la proposta di Marco Campione: sono annullati tutti i voti dei seggi dove vengono a votare più cittadini di quanti furono gli elettori del pd (o della coalizione, in caso di primarie di coalizione) nelle elezioni precedenti.
Nel frattempo, mi chiedo quanti di quelli che non hanno votato Cozzolino a Napoli e in queste ore polemizzano sul modo in cui ha vinto lo appoggeranno quando si tratterà di confrontarsi con il centrodestra. In ogni caso, al centrosinistra una sconfitta nel capoluogo campano non potrà che fare del bene dopo questi anni. Spero, anzi, sia una sonora sconfitta, una vera e propria batosta che faccia arrossire di vergogna i vertici del partito a livello comunale, provinciale e regionale.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 25.01.11 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caso Force Blue, sequestrato il tesoro di Briatore


Novità nelle indagini su Flavio Briatore. Dopo la vicenda del maxi yacht Force Blue, la procura di Genova ha sequestrato un milione e mezzo di euro custoditi in conti correnti sia in Italia che a Montecarlo.

La somma sarebbe quella sottratta al fisco attraverso false dichiarazioni sull’attivita di noleggio del maxi yacht.

Per Briatore c’è l’accusa di truffa ai danni dello Stato.


http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2011/01/25/ANFSC9eE-sequestrato_briatore_tesoro.shtml

silvanetta* . Commentatore certificato 25.01.11 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Caso Cucchi, in 12 a processo.

Due anni a funzionario Dap


Dodici persone tra poliziotti, medici e infermieri sono stati rinviati a giudizio oggi dal gup di Roma per il caso di Stefano Cucchi, il giovane morto nell’ottobre 2009 in un ospedale di Roma, una settimana dopo essere stato arrestato per droga.
Lo hanno riferito fonti giudiziarie.

Un tredicesimo indagato, funzionario del Dap (Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria) che aveva scelto il rito abbreviato, è stato condannato a 2 anni di reclusione per abuso d’ufficio.

I tre poliziotti mandati oggi a processo sono accusati di lesioni e abuso di autorità, mentre sei medici e tre infermieri devono rispondere, a vario titolo, dei reati di favoreggiamento, abbandono di persona incapace, abuso d’ufficio e falso ideologico.

Il processo inizierà il 24 marzo davanti alla terza Corte d’Assise di Roma.

Inizialmente le guardie carcerarie erano state accusate di omicidio preterintenzionale e i medici di omicidio colposo, che prevede una pena fino a 5 anni di reclusione. [...]


http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2011/01/25/ANvEa7eE-funzionario_cucchi_processo.shtml

silvanetta* . Commentatore certificato 25.01.11 14:50| 
 |
Rispondi al commento

ho dato uno sguardo ai post più votati e vorrei dire alcune cose:

1. io sto con la FIOM
2. io sto con la gabanelli
3. la barzelletta su psiconano è deliziosa e già divulgata
4. mi puzza che esista davvero un così grande bacino elettorale per psiconano, ergo penso che e elezioni in italia siano manipolate
5. il rinnovo dei contratti del lavoro sono un'invenzione diabolica per metterla nel culo ai lavoratori-consumatori(consumati), prima c'era la scala mobile, una cosa seria e intelligente che gli italioti si sono tolti col referendum
6. io sto con gad lerner
7. veronica non aveva ragione per niente , questo non è malato per niente, è proprio un delinquente e basta
8. ruby, un pompino 300 euri? è l'effetto dell'euro appunto.

mino tauro 25.01.11 14:49| 
 |
Rispondi al commento




Un nuovo Canada
Scritto da sandro contenta il 25 gen 2011 in Europa-Americae DAL BLOG IL MONDO DI ANNIBALE

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 25.01.11 14:43| 
 |
Rispondi al commento

ho constatato la stessa cosa: nessuno fa domande a Casinisu questa storia, che era roba da sputarlo in faccia nel periodo in cui lo difendeva a spada tratta. Questo è un altro sintomo del terrore che vige nel paese di far saltare la mosca al naso a qualsiasi lurido, anche se avesse la rogna, ma che al momento potrebbe risultare utile alla causa di buttar giù il nano di Arcore ..

Alex66 25.01.11 14:17| 
 |
Rispondi al commento

La storia infinita. Continua accanita la lotta di potere tra il CD e il CS. La dinamica è sempre la medesima: il CS accusa, il CD si difende con leggi anticostituzionali, la Consulta le boccia. Intanto passano gli anni e la Nazione nel suo insieme affonda: l'involuzione economica avanza, fasce sempre maggiori di popolazione languono. I politici (questi o quelli per noi pari sono dibattono alacremente sul tubero silviano e sui pertugi rubiani come se fossero loro a dar da mangiare al popolo..

cesare m. Commentatore certificato 25.01.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Si sono sbagliati sonoramente!! Hanno trafugato la salma di Mike. Ma Bocchino era una marca di grappa non una prova!! e adesso vediamo se questo post passa, xchè i precedenti sono nell' oblio del post. Mah! forse perchè sono della stessa provincia di Landini!!

Stefano z., reggio emilia Commentatore certificato 25.01.11 14:00| 
 |
Rispondi al commento

CHE RAZZA DI IMBECILLI SIAMO !!!

Stiamo a discutere Ruby o non Ruby quando è certo che Berlusconi è stato iscritto alla P2 (per me la cosa più grave) e un piduista non dovrebbe più essere eleggibile a nessuna carica pubblica.

E' amico di persone contigue alla mafia e di corruttori.
Ha nominato coordinatori del PDL molti indagati (per Cosentino richiesta di arresto)

Ha dimostrato di avere enormi conflitti di interesse e di pensare a risolvere i suoi problemi e non quelli della collettività.

E' maleducato e arrogante e confonde le prerogative del presidente del consiglio con quelle del padrone delle ferriere.

Penso alla vergogna che proveranni i suoi sostenitori fra qualche anno di fronte ai loro figli....

Ma i conservatori, quelli che hanno la fobia dei comunisti che in Italia sono del tutto ininfluenti, non pensano che potrebbero eleggere uno un po' più presentabile?

E i cattolici ?? meglio non parlarne : sepolcri imbiancati.

La storia farà giustizia e condannerà tutti quelli che avevano i mezzi per vedere e non hanno voluto vedere

Mario ., Cesena Commentatore certificato 25.01.11 13:52| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' tutto da ridere...purtroppo però c'è da piangere a TG5. oggi la mamma di Berlusconi avrebbe compiuto 100 anni!
E chi se ne frega!
Ma l'importante era dire che la Sig.ra 'Bossi' (capisco perchè c'è la lega al governo) avrebbbe invitato il figlio Silvio a scendere in 'campo'.
hahahhaha.... signoraaaaa...no!! E' stata la mafia!
Purtroppo non ci sente più! Pace all'anima sua!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 25.01.11 13:49| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI HA GIA' PERSO

Non è stato ancora condannato, probabilmente neanche si prensenterà davanti ai giudici oppure farà la solita leggina ad NANUM, ma una cosa è certa:

HA DOVUTO INTERROMPERE I FESTINI !!!!

E ve lo immaginate uno come lui, col potere che si sente, di non poter fare quello che vorrebbe fare? .. ah ah ah già questa per lui è una punizione.
Per questo ieri ha svalvolato e chiamato Lerner, perchè è in astinenza (il sesso è come una droga) e pur potendo non può!!!!!

roberto v., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao! A parte la condotta criticabile di alcuni uomini politici o meno,dovremmo occuparci delle funzioni, presenti ed in prospettiva, non del resto. Si puo' fare qualcosa per "migliorare" lo stato italiano?
Si! Una riforma cosi' importante come quella federale, non passa inosservata, avra' delle conseguenze su tutti i piani e costituira' la base di nuove architetture politiche, economiche, esecutive, giudiziarie e civili,
A destra forse si dedicano alla prossima Italia non piu' a quella che si cerca' di tenere in piedi a tutti i costi.
Inoltre bisogna ricordare che le regole sono strumenti che devono servire le persone e le comunita' non viceversa, i principi assoluti non esistono se non nelle religioni o nelle leggi che regolano fenomeni fisici.
Che poi ci sia una situazione di difficolta' collettiva su questo non vi sono dubbi, ma l'affanno e' strutturale...stacchiamo la spina e ripartiamo dal reale bisogno, quello di creare un'alternativa a dei sistemi obsoleti e controproduttivi.
Forse accettare cio' ci portera' alla migliore Italia possibile.

Alessio Cesaroni 25.01.11 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera ho assistito alla ennesima figura di merda del sogno (incubo) degli italiani.

Mi piacerebbe rivedere quel filmato, qualcuno ce l'ha?

Ebbene si sono masochista!

peppe s., giugliano Commentatore certificato 25.01.11 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi la madre del nano avrebbe compiuto 100 anni!

il tg5 ricorda quando ella rischiò la vita per salvare un'ebrea che stava per essere presa dai nazi/fascisti.
esempio di moralità e senso di giustizia.....

sarà contenta, adesso, che ha il figlio che governa insieme a loro, e si comporta peggio di un maiale drogato....

ma non poteva andare a teatro, quella sera?


Ecco una prova che INCHIODA “sua bassezza” Silvio I°.

Il prefetto Ferrigno e il mistero della trappola al premier

Il 29 settembre scorso l’ex prefetto Carlo Ferrigno, nonché ex commissario straordinario antiracket ed ex direttore dell’Ucigos (servizi segreti), racconta al telefono a un amico: “C’erano orge lì dentro non con droga, non mi risulta. Ma bevevano tutte mezze discinte. Berlusconi si è messo a cantare e a raccontare barzellette. Loro tre (Berlusconi, Mora e Fede) e 28 ragazze. Tutte ragazze che poi alla fine erano senza reggipetto, solo le mutandine strette… Capito? Bella roba, tutta la sera…”. Ferrigno parla di una certa Maria: “C’era Lele Mora con intorno tutta polizia. Perché è mezza araba le fanno ballare la danza del ventre. Gli ha regalato anelli e bracciali”. A Maria “la polizia ha sequestrato il cellulare con il numero diretto di Berlusconi”. E ancora: “C’era anche la Minetti con il seno di fuori che baciava Berlusconi. Maria rimase colpita da queste ragazze mezze ubriache in braccio a Berlusconi…” (leggi tutte le intercettazioni del prefetto)
http://affaritaliani.libero.it/cronache/ruby_ferrigno_mistero_prefetto_complotto240111.html

Caso Ruby/ L’ex prefetto Ferrigno: “Ad Arcore tutte ragazze, solo in mutandine”

http://affaritaliani.libero.it/politica/ferrigno190111.html

PIU’ POSTRIBOLO di COSI’!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 13:37| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...trafugata la salma di mike bongiorno dal cimitero di Arona !!.....pure necrofilo...le stà escogitando tutte !! se lo sarà portato al mausoleo di hardcore...allegria

roberto scuro (uccello scalciante) Commentatore certificato 25.01.11 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Veronica aveva ragione: "Mio marito è malato. Chiedo a chi gli è vicino di curarlo perchè va con le minorenni".

Berlusconi non sta bene, questo ormai credo sia evidente a tutti. E' necessario accompagnarlo alla porta con tanto affetto, rassicurlo e cercare a tutti i costi di togliergli dalle mani cose con cui si può fare male. Per tutelarlo chiedo ai conduttori televisivi di non fare più intervenire lo psiconano in televisione, come ha saggiamente fatto la settimana scorsa Floris.

Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 13:33| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Per Follini (PDmenoelle) Cuffaro non è mafioso!
Ops .. per lui non c'era una leggina su misura?

http://bennycalasanzio.blogspot.com/2011/01/per-follini-pd-cuffaro-non-e-mafioso.html

Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 13:23| 
 |
Rispondi al commento

per scaramanzia, non commento i fatti degli ultimi giorni,voglio solo testimoniare che personalmente conosco molta gente che, cattolica praticante,gente perbene,( ")che non si scompone, tantomeno scende in piazza,.....sono state " LEGITTIMATE " troppe cose che prima si facevano ma non si dicevano....

nena55" 25.01.11 13:17| 
 |
Rispondi al commento

O lo cacciate ora o mai piú.
Veramente.

Moon Light Commentatore certificato 25.01.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Palazzo Grazioli
Il miglior postribolo degli ultimi 150 anni.

Moon Light Commentatore certificato 25.01.11 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Il Berlu che definisce la trasmissione di Lerner POSTRIBOLO TELEVISIVO è proprio il colmo per eccellenza.

Ha per caso la piú pallida idea di cosa significhi postribolo?

Moon Light Commentatore certificato 25.01.11 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa sta facendo Enel Energia ?
Cosa ?
Arriva il sollecito e non arriva la fattura.

Non te la mandano se non hai un indirizzo e-mail

E per e-mail non arriva

Chi controlla queste cose qua ?
Nessuno.
C'è ampio spazio di manovra per fotterci.
Non è tollerabile una gestione fatta sempre a spese del tempo e delle tasche dei cittadini .
Al numero verde si sta ore per poter parlare con qualcuno che non sa mai niente e che si scrolla via dal groppone qualsiasi responsabilità .
Non se ne può più.
Ti applicano tariffe maggiorate , perchè per legge lo possono fare , su fatture pregresse , con conguagli che si inventano al momento.
Sono nella cacca e non lo dicono.
E noi andremo con loro, nell'abisso odoroso; l'epoca di transizione passa di lì.
Sempre più inc..zzz..ta.



Alina F., Varese Commentatore certificato 25.01.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo sempre lì...
Se il PD (PARTITO DEMOCRATICO) dopo l'intervento di B all'Infedele non ha sentito l'obbligo morale di emettere stamattina alle 06.00 un Comunicato durissimo di protesta, perché mai sperare che il paese cambi??????

MALEDETTO PD

Reve ng Commentatore certificato 25.01.11 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come espugnare la fortezza di Arcore? Avete presente il cavallo di Troia? Ecco, ora togliete il cavallo.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trafugata la salma di Mike Bongiorno!!!

Reve ng Commentatore certificato 25.01.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Consegnarsi alla giustizia..."; "giustizia italiana..."; "volere giustizia..."

Invece, io parlerei di legalità!!!!!!!!!!!

Confondere la giustizia con la legalità, tuttalpiù in un Paese/Mondo non democratico, mi sembra fuorviante, da ricovero.

Invece sembra tutto regolare, tutto scontato, è normale così.

Co'l CAZZO!!!!!! Non è normale!!! E da imbecilli!!!



Se il nano cade entro fine mese come pronosticato qui da Beppe...

http://www.beppegrillo.it/2010/12/2011_diario_del/

SAN BEPPE SUBITO

Reve ng Commentatore certificato 25.01.11 12:38| 
 |
Rispondi al commento

nella speranza di veder i funerali di stato,
a reti unificate, di chi so io,
auguro buon appetito a tutti, o quasi!


Appena il sole scalda un po', monto sulla Vespa, sacco a pelo e vai con il campeggio libero!


dopo la telefonata a l'infedele,
e tenuto conto di quelle precedenti in varie trasmissioni,
la tim ha deciso di eleggere berlusconi come "membro" onorario

il Mandi Commentatore certificato 25.01.11 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Ci risiamo ancora la Santanchè e il suo dito medio, c'è l'ha per vizio "la troia" darei 10 anni della mia vita in carcere per mettergli il suo dito medio nel culo!!!!

maqualecomunista 25.01.11 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ovvio, ormai, e chiaro a tutti, che il Presidente del Consiglio è impazzito.
I suoi comportamenti sempre più esasperati riconducono tutti ad una forma di demenza che andrebbe curata, e presto, anche.
Suggerisco il pannolone di forza ed il bavaglio, oltre alla destituzione da ogni incarico pubblico per infermità mentale.
Mentre per quelli che ancora lo voterebbero, andrebbe utilizzato il buon vecchio elettroshock.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 12:18| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Analisi giuridica molto dettagliata ed esatta.
Credo che un punto cruciale sia la deposizione di
Pietro Ostuni “il Presidente del Consiglio mi ha detto che vi era in Questura una ragazza di origine nord – africana che gli era stata segnalata come nipote di Mubarak e che un consigliere parlamentare, la Signora Minetti si sarebbe fatta carico di questa ragazza”.
Quindi a berlusconi bisogna chiedere:
1 - chi gli ha segnalato Ruby come nipote di Mubarak;
2 - perchè si è inventato una balla;
3 - perchè il Questore pensa che lui ha raccontato una balla;
4 - chi lo ha avvertito che Ruby era in questura;
5 - come faceva a sapere che la Minetti si faceva carico della minore;
6 - quali impegni o accordi la Minetti aveva preso con lui circa la collocazione di Ruby.
Ieri sera Gad Lerner ha perso una buona occasione per chiederglielo.

dante 10 25.01.11 12:17| 
 |
Rispondi al commento


Stasera alle ore 21.00 sul Blog di Beppe :
...E' STATO MORTO UN RAGAZZO...

OGNUNO di noi deve coinvolgere a "VEDERE" IL FILM...
almeno UNA persona che si informa solo in tv!!!...

...l'OCEANO è formato da tantissime... GOCCE...

anib roma Commentatore certificato 25.01.11 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Già me lo vedo, il perfido, mentre sale sulla sedia per raggiungere l'apparecchio telefonico, e comporre il numero!

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 25.01.11 12:08| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

"Partiamo con una buona notizia. Un parlamentare della Repubblica è stato condannato in via definitiva per favoreggiamento alla MAFIA"

Ei Marco, capisco l'ironia, ma dire che è una buona notizia mi lascia alquanto perplesso.

Chissà allora cosa sono le brutte notizie???

Per esempio: Un parlamentare della Repubblica è stato condannato per Mafia con reato prescritto.

E' ancora più brutto, non vi pare???

Ma allora si pone il problema delle belle notizie!!!

Certo perche le belle notizie passano spesso inosservate, ammesso che c'è ne siano. Ovvio!?

O messo un punto interrogativo sull'"OVVIO", non a caso. Chissà quanti vanno a verificare l'ovvio???

Ma soprattutto a chiedersi del perche???

Cosa sono, quali mai potrebbero essere le buone notizie??? Processati e condannati tutti??? Parlamento pulito???

Certo che è difficile uscire dal pantano confusional-mentale. Cos'è giusto e cos'è sbagliato???

Interrogarsi sui principi anzichè sui regolamenti (di qualunque genere) potrebbe essere un modo???

Forse un altro modo è interrogarsi sulla natura/maturalità delle cose???

Tutto questo, "ovviamente" non a prescindere da noi stessi e generalizzando e quel che è più importante non a priori, non verificando le nostre ipotesi all'esterno (con la società).

Egoisticamente parlando, noi cercheremmo sempre e comunque, delle conferme all'esterno per comprovare le nostre tesi. Il bello è che troveremmo sempre qualche compiacente, magari finto amico.

Il brutto diventa quando ci autoconvinciamo della conferma, anche falsa.

Il lato oscuro è toccato quando un meccanismo cosi perverso diventa la morale del Paese.

hasta siempre


Saviano:
nuovo libro con Feltrinelli !!!

e vai !!

spero se ne vadano tanti altri

.

cimbro mancino Commentatore certificato 25.01.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento

...Marina Berlusconi per il dopo Cav
Gli elettori del Pdl la incoronano...

...questi piano, piano, lento, lento,come sanlorenzo...stanno lavorando per loro, a b., serve una garanzia futura di impunità, nel caso non ce la facesse...e,
chi meglio di un figlio!?...
Gente teniamo alta l'attenzione e non stanchiamoci
mai di dire a tutte le persone che conosciamo/incontriamo che si "informano"
in tv...quale lavaggio subiscono!, impegnamoci veramente ognuno di noi...perchè, se poi...arriva
questa...beh...mi viene in mente una frase di veronica : il PEGGIO SARA' CON CHI VIENE DOPO DI
LUI!!!...

anib roma Commentatore certificato 25.01.11 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lerner l'ha chiamato CAFONE .

Solo perchè si è contenuto.

peppe s., giugliano Commentatore certificato 25.01.11 11:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo arrivati caro beppe avevi come sempre ragione:).
dal televideo RAI:
11.43 "Tre anni di mercato in flessione hanno prodotto il dato allarmante di circa 120mila appartamenti invenduti". E' l'allarme lanciato dalla commissione Ambiente della Camera, dopo l'indagine conoscitiva sul mercato mmobiliare. La commissione ha raccolto i "dati negativi" che sembrano accentuare "gli elementi di preoccupazione per il permanere di una tendenza negativa nelle costruzioni".Al calo delle compravendite si associa una diminuzione dell'erogazione di mutui e un "preoccupante mancato accesso all'abitazione".....
.....Forse avemo finito i soldi che ne dici...

cristiano masci 25.01.11 11:55| 
 |
Rispondi al commento

adnkronos:
Papa: la ricerca del successo e del guadagno prevalgono su valori morali!

in una riga la millenaria storia della chiesa!

il Mandi Commentatore certificato 25.01.11 11:54| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi telefonerà a Italia 1, verso le 13.00 c'è il cartone animato dei Simpson......e questo Burt veramente lo fa troppo incazzare!!!

mario rossi 25.01.11 11:50| 
 |
Rispondi al commento

La prima cosa che faccio ogni mattina è scorrere la rassegna stampa sul pc, poi faccio le faccende ascoltando altre rassegne stampa dalla radio o sulla tv.
Oggi c'era un bell'articolo di Asor Rosa sul Manifesto. Faccio per richiamarlo a video ma è impossibile. Per leggerlo devo pagare una taglia al Manifesto.
Io mi domando: la diffusione delle idee e delle informazioni è il primo modo con cui una corrente politica può avanzare in Italia. Quelli del Manifesto appartengono ormai a un filone perdente che non raccoglie più consenso e che è destinato a perdersi come quei fiumiciattoli senza affluenti che muoiono nel deserto. Questi sono extraparlamentari e ormai sono destinati a restarlo per sempre. E cosa fanno mentre stanno morendo? Mettono la lettura dei loro articoli a pagamento!!! PIù scemi di così si muore!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Povero Berlusconi. Una volta non temeva confronto alcuno. Ora si è ridotto a fare gli scherzetti telefonici.

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.01.11 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


MILLENNI DI POTERE

C'è un motivo perchè la CHIESA è l'unico potere
temporale sopravvissito da millenni , come
strutture , come stato , come organizzazione ,
come centro politico ed economico di influenza .

La capacità di stare con il potere che conta , di equilibrare gli interventi per non scontentare la casta o caste di riferimento , la capacità di sganciarsi gradualmente dal potente di turno , mantenendo il piede in tre staffe : i poteri costituiti , la gente ed il tutto coperto dal siggillo di Dio.

Nella storia la chiesa la trovi ad appoggiare i gerarchi nazisti e a salvare ebrei , ad attaccare Istraele verso i palestinesi e a mantenere con questi un equilibrio di potere , interscambio nella reciproca diffidenza. A difendere l'irak senza andare in conflitto con gli Usa.

La diplomazia della chiesa è nata da millenni per la conservazione di se stessa ; quindi difende il potere attuale , accontenta quello in contrapposizione , cura poi le sue pecorelle , bacino di cristiani.

Quindi dobbiamo interpretare la Chiesa come termometro , gufo dell'evoluzione della mappa del potere .
La chiesa ci dice che il nano è ancora forte seppur con molte crepe , che la gente è confusa , che in questo bordello conviene stare a guardare.
Abbasare i toni , ricomporre i cocci è una esigenza della chiesa , perchè non riuscirà per troppo tempo ad ammansire le sue pecorelle un po' incazzate o i suoi parroci che hanno occhi per vedere.

Per poi salire con discrezione sul carro del nuovo vincitore o aiutarlo di nascosto a vincere con la sua benedizione.

Amen

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 11:41| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i miei complimenti a Gad Lerner per le sue trasmissioni intelligenti e colte e la fierezza con cui difende la sua autonomia di uomo libero contro le provocazioni delle canaglie!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 11:41| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione



(1)

[Roma] O Franza o Spagna, purché se magna
Indymedia Lombardia , 25.01.2011 09:03


Fortezza Bastiani

Ma porca di quella troia lurida incallita sbocchinatrice di una puttana con la sifilide che non se l'alza più nessuno manco un nano infoiato strafatto di viagra!!! 30.000 euro si sono presi! Trentamila euro a capoccia! Si sono dati la gratifica natalizia, sti pezzi di...! 30.000 ai direttori e 15.000 ai dirigenti. E so' soldi nostri! Capito?

No, non sono impazzito. E scusate il linguaggio, ma leggetevi questa notizia dal Messaggero e poi vedete se non vi incazzate pure voi, ma di brutto!

L'Ama premia: 30mila euro ai direttori nonostante i conti e le assunzioni facili - Bonus natalizio dopo 15 anni di austerity

ROMA - Guardando lo stato di pulizia delle strade di Roma, considerando l’efficienza della raccolta dei rifiuti e il costo che ha per i romani, andrebbero dato un premio ai manager? Secondo l’Ama sì. E così alla fine del 2010 i vertici aziendali hanno deciso di dare il “buon Natale” ai loro uomini più fidati. E che buon Natale: in tempi di crisi economica, conti in bilico e scandali per le assunzioni facili, l’Ama ha regalato ai circa dieci direttori un assegno da 30.000 euro; ai dirigenti 15mila e ai quadri di ottavo livello che sono una ventina altri 10mila euro ciascuno...

Glieli abbiamo dati con la Ta.Ri. per pulire la città e questi ci si sono fatti il regalino di Natale. Allora, ho ragione o no a smadonnare? Cioè, no, ma vi siete guardati attorno? Mai Roma è stata più zozza, per riuscirci hanno pure dovuto assumere un bel po' di parenti amici e camerati, e questi che fanno? Invece di andarsi a sotterrare dalla vergogna si spartiscono il bottino. E a proposito di camerati, per caso i 30.000 euro se li è beccati pure Stefano Andrini, l'ex naziskin che avevano imbucato all'AMA...?

30.000 euro di bonus così, per le piccole spese, quando la maggior parte della gente a Roma per guadagnarne la metà deve buttare

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 25.01.11 11:39| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie al Movimento cinque stelle anche ad Ancona dopo una lunga battaglia si è scelta la strada del riciclo.Indovinate un pò chi erano gli estremi oppositori?Gli eroi del IDV,uno dei quali è anche dipendente della società che gestisce la raccolta dei rifiuti in ancona.Il suo nome è Micheli Daniele,ex pd,ex vola ancona,ex di tutto complimenti.

piero paoloni 25.01.11 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Arduino di Borboneeeeeeeeeeeeee....vedi che sparisci? E' come tirare lo sciacquone del wc e tu vai giu', giu', giu', li' dove e' nato il tuo padrone. Ciao Ardui' salutame a mammeta.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 25.01.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NICOLE MINETTI
Riminese di anni 26, liceo classico, poi corso di igienista dentale (laurea triennale) al San Raffeale di Milano di Don Verzé, grande amico di B.
Lavora nel mondo dello spettacolo italiana e fa la ballerina in Scorie e Colorado Cafè, B la conosce quando si fa ricoverare al San Raffaele perché colpito da una statuetta da Tartaglia. A B evidentemente piace perché, per quanto non abbia nessuna esperienza politica, la impone nel consiglio regionale lombardo, mettendola nella lista blindata di Formigoni, in quella ristretta cerchia di candidati consiglieri automaticamente eletti nel caso di vittoria del Presidente lombardo al quale sono collegati. E’ la stessa lista in cui viene eletto anche il Trota, ovvero Renzino Bossi, figlio pluribocciato di Umberto Bossi ed entrambi prendono 10.000 Euro al mese, ovviamente pagati di tasca nostra. (E poi si deve anche sentire qualche squallida creatura che dice che B fa quello che gli pare coi soldi ‘suoi’!). A parte questo compito ‘istituzionale’, la Minetti è fedelissima di casa Arcore e dalle intercettazioni è richiamata come maitresse, cioè’ quella che aveva l’incarico di ‘briffare’, cioè preparare (a tutto) le ragazze. Dal che è nato tra i giovani elettori del Pdl un movimento di protesta che ne ha chiesto il licenziamento, capeggiato da Sara Giudice , consigliera di zona a Milano che richiede che le cariche pubbliche siano date per meriti politici, che ora rischia l’espulsione anche se la sua sottoscrizione ha raccolto 6000 firme in 48 ore.
Se qualcuno vuol vedere i meriti non politici della Minetti, vada qui:
http://aralda.ilcannocchiale.it/2010/11/01/nicole_minetti.html

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' riuscito a far vergognare iva zanicchi, una che in tv si bullava di essere una scorreggiona e si vantava dei suoi peti.

Questo è silvio berlusconi.

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Travaglio , leggendolo, non mi conforta nella speranza che venga processato il drago feroce e cattivo.
Il male trionfa sempre nella vita reale, purtroppo .Solo un Dio nemico può permettere questo.

cesare beccaria Commentatore certificato 25.01.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento

A Sassello, il 29 ottobre 1971 nasce Chiara Badano, dopo che i genitori l'hanno attesa per 11 anni.
Il suo arrivo viene ritenuto una grazia della Madonna delle Rocche, alla quale il papà è ricorso in preghiera umile e fiduciosa.
Chiara di nome e di fatto, con occhi limpidi e grandi, dal sorriso dolce e comunicativo, intelligente e volitiva, vivace, allegra e sportiva, viene educata dalla mamma –attraverso le parabole del Vangelo- a parlare con Gesù e a digli «sempre di sì».
È sana, ama la natura e il gioco, ma si distingue fin da piccola l'amore verso gli «ultimi», che copre di attenzioni e di servizi, rinunciando spesso a momenti di svago. Fin dall'asilo versa i suoi risparmi in una piccola scatola per i suoi «negretti»; sognerà, poi, di partire per l'Africa come medico per curare quei bambini.
Chiara è una ragazzina normale, ma con un qualcosa in più: ama appassionatamente.
Da allora la sua vita sarà tutta in ascesa, nella ricerca di «mettere Dio al primo posto».
Prosegue gli studi fino al Liceo classico, quando a 17 anni, svela un osteosarcoma, dando inizio a un calvario che durerà circa tre anni.
Chiara si prepara all'incontro: «E' lo Sposo che viene a trovarmi», e sceglie l'abito da sposa, i canti e le preghiere per la “sua” Messa; il rito dovrà essere una «festa», dove «nessuno dovrà piangere!».

Soprannominata "LUCE" dalla Lubich, con la quale ha un intenso e filiale rapporto epistolare fin da piccina, ora è veramente luce per tutti e presto sarà nella Luce. Un particolare pensiero va alla gioventù: «...I giovani sono il futuro. Io non posso più correre, però vorrei passare loro la fiaccola come alle Olimpiadi. I giovani hanno una vita sola e vale la pena di spenderla bene!».

Luce e Tenebre.
Due modi d'intendere l'Amore dei Giovani: il Volo o la Macina.

L'Ultimo Soffio di Vita, per gli Altri, quando dovresti Avere il Mondo in Mano, eppure lo Doni.
L'altro Gretto, gia' Morto ti Leva il Sangue.

Italia, paese di Santi e ... Altri.

enrico w., novara Commentatore certificato 25.01.11 11:30| 
 |
Rispondi al commento

ma non potete dire a "Brig. Garibaldi" di usare termini meno volgari?
Grazie

Angelino C. Commentatore certificato 25.01.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le discipline umanistiche? Non esistono per il governo italiano. Non esiste la storia. Non esiste l'italianistica. Non esiste lo studio dell'arte e dell'archeologia. Non esistono la filosofia né l'estetica. Non esiste, in sostanza, quella tradizione di saperi che conserva il patrimonio e la memoria di un paese. Dal consiglio direttivo dell'Anvur (l'agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca), nominato dal Consiglio dei ministri, sono stati esclusi gli studiosi delle scienze umanistiche. Ed è stato escluso l'intero Mezzogiorno, nel senso che non vi figura nessun rappresentante delle facoltà collocate a Sud di Roma.

grazie gelmini DEL GOVERNO DEL FARE (schifo)

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 25.01.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento

CASTRAZIONE CHIMICA PER IL PEDOFILO DI ARCORE

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mangano si rivoltera' nella tomba. Altro che cavalli, si è perso di quei festini li ad Arcore....

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.01.11 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



(1

Tunisia e Albania. Stanno saltando le filiere della delocalizzazione imperialista italiana?
di redazione*
A guardare lo scenario sembra di sfogliare un carciofo. Foglia dopo foglia, i paesi in cui le imprese italiane hanno delocalizzato negli ultimi quindici anni alla ricerca del proprio “cortile di casa”, sono attraversati da rivolte sociali e scontri politici che ne minano seriamente la “stabilità” e la tranquillità per gli investitori stranieri. Prima la Tunisia, vera e propria diramazione al di là del Mediterraneo per quasi 700 imprese italiane che avevano alle proprie dipendenze quasi 55.000 lavoratori.

Poi è toccato all’Albania – altro Eldorado con forza lavoro a bassissimo costo – in cui per ironia della sorte, solo tre giorni prima dei sanguinosi scontri di Tirana il premier Berisha in visita in Lombardia aveva invitato le imprese italiane ad investire di più. In Albania, dalla metà degli anni ’90,si sono installate circa 400 imprese italiane – a proprietà totale o in joint venture – nelle quali lavorano circa 26.000 addetti albanesi “regolari” più alcune migliaia al nero.

In Albania i salari di un operaio oscillano tra i 200 e i 250 euro al mese, in Tunisia è di 140/150 euro. La filiera prevalente delle aziende italiane in questi paesi, riguarda settori a basso valore aggiunto il tessile/calzature; materiali per l’edilizia; commercio ed energia.

Alcuni anni fa, il vice-presidente della Confindustria, Giuseppe Morandini, ebbe a dire che “L’Italia deve imparare dalla Tunisia per quanto riguarda la tassazione delle imprese”, ciò significa che le imprese straniere non pagano imposte per i primi dieci anni di attività, usufruiscono dell’esenzione dell’imposta doganale e dell’Iva sulle attrezzature importate nel paese.

Le condizioni per la delocalizzazione produttiva in Albania, sono via via diventate talmente “vantaggiose” per le imprese italiane che alcune hanno addirittura smobilitato dalla Slovacchia e da Timisoara

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 25.01.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi che non abbiamo vincoli , che non dobbiamo sussurrare le verità perchè non abbiamo usufruito dei "compromessi" della politica, che non dobbiamo dire tra le riga le cose perchè tanto non abbiamo nulla da perdere , i fatti li possiamo dire per quelle che sono:
"la Minetti fa il consigliere Regionale della Lombardia perchè campionessa di p.....i per il vecchio di 74 anni."

upondu pondu 25.01.11 11:06| 
 |
Rispondi al commento

ecco perchè la santadiche va via dalle trasmissioni:è un ordine del suo capo.

mariuccia rollo 25.01.11 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nuovo aggiornamento su DESERTEC...
qui si parla delle line di trasmissione della corrente...

buona lettura

Dario F., Milano Commentatore certificato 25.01.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...vorrei che raztng all'angelus dicesse qualcosa che faccia sclerare b.,
...bellissimo ascoltare intutta piazzasanpietro...
...la, ormai compulsiva :
...TELEFONATA!!!................

anib roma Commentatore certificato 25.01.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

basta destra, basta sinistra...i vecchi schemi non funzionano più...nella mia città (Brescia) sto seguendo con molto interesse questo giovane politico:
http://www.youtube.com/watch?v=IUjEEjSgVTw&feature=feedlik

Anima Italia 25.01.11 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando il nano interviene telefonicamente,
bisogna fare solo una cosa:
chiudere la comunicazione!
Tanto dice solo cazzate!
E poi vuoi mettere la soddisfazione
di buttare giù il telefono in faccia
a questo maiale!
Per noi è una soddifazione,
e per lui è una incazzatura tremenda
ed una figuraccia di fronte a tutti.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 25.01.11 10:52| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho deciso! Mi stampo un po' di banconote a casa. Mi rivedo "La banda degli onesti" per vedere come si fa.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 25.01.11 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma l'Iva chi la paga?.. sappiamo che la versa l'utilizzatore finale ma la paga il consumatore...

l'Iva è detraibile? la si registra e la si scarica...

NOTIZIA DI OGGI... L'IVA è STATA SCARICATA ANCHE DA SILVIO...

rob m., como Commentatore certificato 25.01.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

varie versioni di pdl e leghisti:

1) ognuno a casa sua fa quello che vuole (detto cosi' sembrerebbe quindi che qualcosa sia successo veramente, comunuqe nessuno a casa sua puo' fare quello che vuole, cioe' andare anche contro la legge).

2) berlusconi e' attaccato per aver fatto delle cene (non hanno ancora capito di che cosa e' accusato berlusconi, concussione e sfruttamento della prosituzione minorile).

3) non e' successo niente, erano cene sobrie e dignitose (a parte che basta vedere, dal video di "oggi", come erano vestite le ragazze che andavano a quelle cene, stile puttana da strada, per smentire la cena sobria e dignitosa, sono le stesse intercettazioni che dicono il contrario).

4) berlusconi aiuta la gente (peccato che siano solo le donne del clan mora, disinibite e ben pagate).

5) berlusconi voleva aiutare ruby (ha tolto dalle mani delle istituzioni per rimetterla in mano a una balerina brasiliana).

6) berlusocni deve essere giudicato dal tribunale dei ministri (ma la concussione non l'ha fatta con un abuso della sua funzione, il presidente del consgiglio non ha la funzione di telefonare alle questure per far liberare la gente, ma con un abuso della sua carica, altra cosa).

siccome i pdl e leghisti (forse il leghisti si) non sono scemi, sono tutti avvocati e politicanti svezzatissimi, non capendo queste semplici cose che le capirebbe un bimbo, sono chairam,ente in malafede, ergo berlusconi, secondo logica, sembrerebbe colpevole. altrimenti non userebbero balle per difenderlo.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 25.01.11 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE LERNER!
E' la solita patacca...
è la solita intrusione.
Ma stavolta non attacca
e te becchi un bel "CAFONE"!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 25.01.11 10:45| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Quei vecchi arnesi Radicali, che pur di risalire a galla dal pantano in cui li avevamo giustamente scaraventati stanno vendendosi al nano in nome di un presunto complotto giustizialista.....
Radio Radicale....ma quanto ci costano gli sproloqui notturni di quel vecchio rincoglionito di Pannella?

antonella g. Commentatore certificato 25.01.11 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiediamo un aiutino direttamente a Nostro Signore?

Reve ng Commentatore certificato 25.01.11 10:39| 
 |
Rispondi al commento

L’operazione “Spargere fiducia” continua alla grande e la BCE, che è andata a scuola dalla sua amichetta FED, sta facendo niente di meno di quanto visto negli USA mesi fa.
Sta comprando titoli periferici, sostenendone quindi le quotazione ed i mercati. Così facendo, la fiducia resta elevata e anche gli stessi periferici, nel momento di dover rinnovare dei bond governativi in scadenza, fanno sempre il pienone senza problemi.
I problemi… quelli che in modo totalmente illusorio sembrano svaniti. Ma quando mai! I problemi sono tutti lì, ad aspettare il loro momento, in cui entreranno in scena più forti che mai.
Tutti questo non fa altro che spostare il problema, sia a livello temporale (spostandolo in avanti) e a sia a livello di “proprietario” (se io BCE compro titoli periferici, accollo sulla collettività il rischio su quei paesi).
L’esito degli incontri BCE della settimana scorsa sono terminati con un apparente “nulla di fatto” anche se poi, in realtà, sono stati messi dei paletti importanti sulla vicenda Euro.
Germania disponibile all’allargamento dell’EFSF, ma con contropartita una serie di riforme, richieste a gran voce recentemente anche dalla stessa BCE. Quindi, ok a salvare i più deboli (con il denaro dei “ricchi”) ma a condizione di un’austerity ben chiara. Certo che, io mi domando, con un’austerity forte, i paesi “deboli” dovranno segare spese e contributi alla crescita. E se un paese non cresce, come fa a ripagare il debito? (traducendo una banale regola del mondo commerciale).
Morale: la coperta era, resta e sarà corta. Non si può volere capra e cavoli. E questa cosa i signori governanti la devono considerare

http://networkedblogs.com/dqPzo#

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 25.01.11 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Stasera alle ore 21.00 sul Blog di Beppe :
...E' STATO MORTO UN RAGAZZO...

Ognuno di noi deve coinvolgere a :... VEDERE!!!...
... almeno UNA PERSONA che NON si "INFORMA"!!!...

...tante gocce formano... l'Oceano................

anib roma Commentatore certificato 25.01.11 10:34| 
 |
Rispondi al commento

la minetti è di lingua inglese?

adesso capisco perchè tra di loro usano il termine escort in luogo del nostro prostituta!

il Mandi Commentatore certificato 25.01.11 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Irlanda; spazio alla Zecca!

Sembra che, per risollevarsi dalla crisi, l’Irlanda non solo abbia beneficiato del sostegno dell’Eurozona, ma addirittura ha ripreso a fare una cosa che, di per sé, non mi aspettavo per niente. Ovvero a stampare denaro per conto proprio…. Ops… ma l’Irlanda fa parte dell’Euro… Come è possibile?
A darcene comunicazione è il quotidiano Independent .
Incredibile, ma non è assolutamente una bufala, tantomeno una barzelletta e tantomeno un’operazione irregolare. Uno Stato può stampare autonomamente moneta- Basta comunicarlo alla BCE e se lei è d’accordo non c’è problema. LEGGETE qui l’approfondimento di Mattacchiuz di ieri sull’argomento.
A questo punto mi domando: come mai la Germania non dice nulla, visto che tutto questo andrebbe a generare ulteriore inflazione? E come mai si accetta di scaricare su tutta l’Eurozona il problema Irlanda con questa incredibile presa di posizione?
Pensandoci bene, se la BCE approva, significa che la Germania approva e quindi accetta la cosa. Non avranno accettato di buon grado un aumento di fondi nell’EFSF, però hanno accettato di peggio.
Probabilmente però, per la Merkel, questa cosa può essere gestita politicamente e a livello di immagine molto meglio di un comportamento lascivo sull’EFSF…anche perché il fatto che Dublino stia stampando denaro sta passando decisamente in sordina.


http://networkedblogs.com/dqPzo

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 25.01.11 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, la verità non fa male, è il male che fa male...
Da qualche giorno non riesco entrare da grillino nel Meetup di Como per pubblicare, che succede?
Attendo risposta...
grillino lorenzo

Lorenzo Pontiggia 25.01.11 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Mirafiori, dopo il no a FIAT Concertativi e sconcertati tutti quanti smemorati (25 Gennaio 2011)
Se le pretese di Marchionne, ma non solo, hanno sconcertato sindacati e Confindustria, il pur minoritario, ma chiaro NO, espresso nel risultato del referundum di Mirafiori, sembra abbia fatto perdere memoria e bussola ai commentatori più o meno coinvolti nelle vicende sindacal-mediatiche.

Secondo l'apparenza mediatica infatti risulterebbe che la FIOM abbia salvato la faccia grazie ai NO espressi nel referendum di Mirafiori, versione che naturalmente la FIOM accredita neanche fossero voti suoi.

MA IN VERITA' LA FIOM NON HA DATO ALCUNA INDICAZIONE DI VOTO!

Dunque non ha titolo ad ergersi a rappresentante del NO. Ciò è tanto vero che, dopo aver chiesto per mesi che altri indicessero uno sciopero al posto suo, ossia che la sua confederazione, la CGIL, indicesse uno sciopero generale e generalizzato(!), ha deciso di muoversi più che cautamente, senza sbilanciarsi, confidando sulla magistratura del lavoro piuttosto che sul NO operaio, TANTO E' VERO CHE HA INDETTO LO SCIOPERO DEI METALMECCANICI SOLO DOPO, NON PRIMA DEL REFERENDUM.

Altrimenti, se l'opposizione FIOM al vero e proprio ricatto imposto da Marchionne fosse stata conseguente e sincera, il NO avrebbe vinto? Non è dimostrabile, esattamente come il suo contrario, ossia che facendo campagna per il NO anziché defilarsi, che, sostenuto da uno sciopero, il NO avrebbe perso comunque. Ma la FIOM non solo non ha avuto neanche questo coraggio, limitandosi a combattere le battaglie solo quando imposte dall'avversario e sul suo terreno, il terreno del posto di lavoro su cui Marchionne e colleghi hanno piena sovranità, sovranità che non sono certo disposti a cedere agli operai, anche vincessero dieci referendum.

Non è forse così che da oltre 60.000 i lavoratori di Mirafiori sono stati ridotti a circa 5.500!?

Data la crisi mondiale, e prima ancora quella della FIAT, occorreva tanta scienza perché la FIOM

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 25.01.11 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque...e' brutto da dire. Ma io ho nostalgia della DC, del PSI, del PCI del MSI, del PLI. Ho nostalgia dei vecchi bricconi della politica, Andreotti, Forlani, Rumor, Leone, persino Craxi, Martelli, De Michelis.
C'era piu' il senso del decoro. Per carita' rubavano lo stesso. Ma lo sapevano fare. Per carità, ci inculavano lo stesso ma almeno usavano unguenti delicati come la vaselina e non si sentiva troppo dolore.
Ma poi penso che proprio a causa di quei personaggi della preistoria politica si e' prodotto il fenomeno Berlusconi e allora MANDO AFFANCUULO TUTTI LORO, sia i vecchi sia i nuovi.

Mi chiedo solo una cosa. Per avere una cosi' grave punizione...ma noi italiani cosa abbiamo fatto? Quale crimine abbiamo commesso. Quale peccato dobbiamo espiare?
Non voglio apparire blasfemo ma forse perche' Gesu' sulla croce ce l'hanno messo materialmente dei legionari romani. Non me lo spiego in altro modo.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 25.01.11 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Beppe , ( chissà se lo leggerai mai un mio post )

te lo ripeto , anzi lo affermo , con tutto il rispetto che è l'unica
soluzione e la base di vita ,
chi te lo fa fare , goditi la vita e lascia perdere questi morti di fame.
Non diventare presuntuoso , la storia cambia senza il bisogno di alcuno.
E' fatta di periopdi più o meno lunghi e più o meno buoni ma sempre
ripetitivi.
Siamo arrivati ad oggi e il mondo continuerà a cambiare senza me , te e
chiunque c'è in questo momento.
Si tratta di attendere.
E poi sinceramente ma ti rendi conto a chi stai parlando ? Ad una massa di
ciofeche appena usciti dalla preistoria , se non ci fosse la tecnologia a
tirare il carretto saremmo ancora a 2000 anni fa.
Quindi cosa vuoi che ti dico , la stragrande maggioranza degli abitanti
della penisola italica ( io non mi sento italiano o altro ) ma ESSERE UMANO
nel vero senso della parola , è perfettamente in linea mentale con la
politica odierna.

Medita Beppe Medita

Se avessi le tue palanche mi divertirei anzi prima pagherei il mutuo della
casa così da avere lo stipendio pulito ( nulla di più mi interessa se non
vivere del mio lavoro ) farei studiare bene mia figlia e qualche viaggetto
( uno all'anno sarebbe sufficiente )

Ma vai in giro e non per teatri , lascia che sia la commedia della vita a
sistemare la situazione."

blade runner 25.01.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i giorni leggiamo sui giornali, ascoltiamo in radio, vediamo in televisione attacchi, smentite, cambio di oppinioni, cambio di versioni e tutto quello che si può dire sul Cavaliere. Ma non è che questa persona sia lui ad orchestrare tutto quello che succede, come nei mogliori sceneggiati, per togliere l' attenzione da cose più importanti e che non si vuole vengano a conoscenza del popolo italiano? Se non fosse cosi' sarebbe veramente un folle, ma un imprenditore che è riuscito a creare un impero come il suo non può essere matto. Proviamo a riflettere un attimo. Buona giornata a tutti

massimo gandolfi 25.01.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento

LINGUA INGLESE
ergo
POMPINI ANGLOFONI!!

titolo di merito, ovviamente CUM LAUDE.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 25.01.11 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Si sta avvicinando a grandi passi il gran finale de "IL CAIMANO"
E parlo, purtroppo, del finale del profetico film, dove i giudici vengono aggrediti dalla folla, mentre il caimano scende satanico le scale del tribunale.
La strategia messa in atto da B. su tutti i media mira a questo.

antonella g. Commentatore certificato 25.01.11 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non lo si può destituire per
infermità mentale?

visto che è palesemente dimostrata

spero i giudici mettano agli atti anche
la telefonata di ieri sera alla trasmissione
di Gad Lerner

.

cimbro mancino Commentatore certificato 25.01.11 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente Berlusconi farebbe bene a non intervenire in queste trasmissioni.

che se la suonino , gioiscano e che se la cantino tra di loro.

In questo intervento B. è stato un mostro di sintesi per descrivere e qualificare lerner con la sua trasmissione del casso buona solo per zucche vuote rosse.

trasmissione che segue la linea degli altri guitti furfanti santoro, floris e tutta la loro combriccola.

l'infedele.
SPREGEVOLE,TURPE,RIPUGNANTE: semplice verita'.


e per gli anti minetti : L'italia (grazie ai sinistri sindacati sudisti che avevano il potere anni fa) è pieno di gente che, pur senza lunghi trascorsi di militanza politica, sarebbe in grado di fare molto meglio dei professionisti della politica stessa utilizzando semplicemente il buon senso ed amor di Patria.

Zi' Arduino Commentatore certificato 25.01.11 10:09| 
 |
Rispondi al commento

NOTIZIA DEL GIORNO:
LA FIDANZATA DEL BERLUSKA è.......ROSY BINDI!

mariol 25.01.11 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Minetti è di madrelingua inglese, infatti all'incontrario delle francesi lei non succhia SOFFIA

AHAHAHA AHAH AHA HAHA HAH AHA HAH AHA HA AHA HAHAHA AHA HAHA AHA HAHAH AHA HA HAHAH AHA HA AHA HAHA AHA

Gennaio è il mese in cui dalle nostre parti "se fa su el mascio" ossia si ammazza il porco per farne salami speriamo sia di buon auspicio :)

Brig. Garibaldi Commentatore certificato 25.01.11 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Io in Parlamento ci metterei un sipario. Tanto e' un teatrino. Speriamo solo che il sipario cali presto, perche' l spettacolo e' indecente.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 25.01.11 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARTITA IVA

E’ partita Iva.
Fonti autorevoli riferiscono che nella notte, in fretta e furia, l'IVA si è messa in viaggio da Bruxelles alla volta della “casa di riposo del fedele anziano” in provincia di Sondrio presso cui, si dice, dovrà fare la direttrice.
Questa l’esemplare punizione, sembra, comminata alla parlamentare per non aver subito abbandonato il pulpito dopo la predica.

Gianni Palma Commentatore certificato 25.01.11 09:55| 
 |
Rispondi al commento

«Nicole Minetti è una splendida persona, intelligente, preparata e seria», dice che «si è laureata con 110 e lode ed è di madrelingua inglese».

***

Vada per il 110 e la lode, ma il madrelingua inglese?

E poi, intelligente in che senso?

Si può definire intelligente una persona che procura "accompagnatrici" al suo padrone?

Ah vero! C'è di mezzo la "meritocrazia"!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 25.01.11 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'onorevole Nucara, non diversamente da certi suoi colleghi, afferma l'irrefrenable innocenza di Berlusconi, pur dichiarando di non aver letto nessuna delle pagine di intercettazioni della procura di Milano, pur dimenticando il nome della testimone Nadia Macrì e pur non citando mai Ruby (ma è poi esistita costei?). Insomma siamo in un contesto totalmemte fideistico: "Credo in Berlusconi perché è il mio dio"
In quanto al cardinare Bagnasco, l'onorevole Nucara prima dice un po' grezzamente che fa "un discorso a prete", poi con chiara indelicatezza ricorda che lo Stato paga anche le bollette dell'acqua al Vaticano, come a dire: "Io ti pago, tu taci!", infine accenna in modo scocciato a "ingerenze indebite di uno stato estero" che dunque si dovrebbe fare gli affari suoi.
Chissà perché quando Bagnasco parlava di un eccessi da parte della giustizia, Sacconi applaudiva scompostamente!
Curiosi questi del Pdl! E' ormai platealmente chiaro che Berlusconi è "un vecchio porco" (cito testualmente da Libero), ma come dovremmo definire quelli che lo sostengono con questi argomenti?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Queste crisi di nervi sempre piu' frequenti.

tabac de merd 25.01.11 09:41| 
 |
Rispondi al commento

"Un attacco gravissimo e indecente. Il presidente del Consiglio è intervenuto alla trasmissione "l'Infedele" insultando il conduttore Gad Lerner e lanciandosi in anatemi e offese. Articolo21 esprime la piena solidarietà al conduttore. E' l'ennesima inqualificabile molestia in diretta televisiva ad opera di un presidente del Consiglio, padrone delle principali tv che usa il mezzo televisivo per delegittimare e denigrare i giornalisti che si permettono di criticarlo". Lo afferma in una nota il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti. "A questo punto è ancora più urgente convocare partiti, associazioni e movimenti per promuovere una grande manifestazione unitaria in difesa della Costituzione. Prima che sia troppo tardi. Prima che il disegno eversivo e la cancellazione delle voci libere ancora rimaste sia inesorabilmente compiuto".

***

Dobbiamo muoverci subito!
Il lercio individuo che presiede il Parlamento è dannoso non solo per se stesso, ma anche per noi.

Oltre a tenerci in una situazione di stallo, sta trasformando la nazione in un bordello del quale lui è il tenutario.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 25.01.11 09:36| 
 |
Rispondi al commento

UNA GRANDE ZOCCOLA MA SA' L'INGLESE.

al quadrato 25.01.11 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Iva Zanicchi...poerella! B. l'ha invitata, anzi le ha ordinato, di alzarsi e andarsene dal "postribolo". Lei imbarazzatissima ha avuto il coraggio (si, proprio il coraggio) di rimanere al suo posto. Ha infranto l'ordine impartito dal padrone. Forse mi sbaglio ma ho percepito un debolissimo segnale di dignità personale, di amor proprio. Ma lei ormai ha poco da perdere. Ha una certa eta'. La sua carriera televisiva e "politica" l'ha gia' fatta.
Cara Iva...Ok, il prezzo e' giusto?
Secondo te, Iva, il prezzo da pagare per servire Berlusconi e' giusto? No, vero?
Chissa' che cazziatone stamattina...

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 25.01.11 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


per chi non lo avesse questo e' il link alle 400 pagine di intercettazioni della procura che dimostrano come il vecchio inchiappetti ragazzine minorenni a pagamento giurando sui suoi figli che non e' vero

http://bit.ly/gK6zti


giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 25.01.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Chi sono stati i geni comprati delle norme di procedura penale? IL PD? IL PDL?

cesare beccaria Commentatore certificato 25.01.11 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Sacconi a compagni di merenda negano clamorosamente che il durissimo discorso di Bagnasco si riferisca a Berlusconi.
Se pure a qualche giudice riuscisse l'ingrato compito di portare a giusta sentenza un processo al Cavaliere che non veda una provvidenziale avocazione, un cambio di giudice che riporti i tempi all'inizio, una opportuna prescrizione, una facile depenalizzazione, una compravendita di testimoni, un processus interructus…. gente come Sacconi continuerebbe a dire che la sentenza “è generale e non si riferisce a Berlusconi” Così, in mancanza di prove giudiziali a discarico, si nega l’evidenza dei fatti non sapendo come altro fare a scaricarli. Ormai l’innocenza di Berlusconi somiglia sempre più agli assurdi teoremi che la Scolastica utilizzava per dimostrare l’esistenza di Dio, dopodiché, ignorata ogni logica e calpestata qualsiasi realtà fattuale, non restava, in ultima analisi, che appigliarsi alla “fede”, il che per Dio può anche avere un senso, ma per l’innocenza di un Berlusconi qualunque appare un absurdus sempre più inaccettabile.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Un Berlusconi disperato o uno che ragiona e chiama allo scontro per rivincere le elezioni'
Noi continuiamo a dire cle non c'è alternativa e dunque.....

cesare beccaria Commentatore certificato 25.01.11 09:15| 
 |
Rispondi al commento

VELINA

Sculetta sculetta
Sei proprio perfetta
Fai girare la testa
Proprio a tutta la casta

Ormai tutti i potenti
Fanno a gara coi denti
Per averti un pochino
Senza fare il provino

Per lenir la fatica
Porta anche l’amica
Dal tuo presidente
Che aspetta impaziente

Senza spine, una rosa
Sei davvero preziosa
Mentre lui si riposa
Qui a villa certosa

Scegli bene i vestiti
E quel che c’è sotto
Dovrai far l’infermiera
Ed il poliziotto

Lui fa troppo lavoro
Urge un po’ di ristoro
Perché lì in parlamento
Non c’è più sentimento

Voglion tutti ottenere
Solo i propri interessi
E non degli italiani
Che son tutti fessi

Sculetta sculetta
Sei proprio perfetta
Che per tutto quell’oro
Ci vuol tanto lavoro

Col bel corpicino
Che ti ritrovi
Tra un po’ smetterai
Di viver nei rovi

E babbo ti aiuta
E mamma consiglia
Come farti toccare
Come toglier la maglia

E se poi ci sai fare
E lavori di fino
Insomma hai capito
Se fai anche l’inchino

Più nulla è precluso
Al tuo futuro destino.

Se sarai ancora più dolce
Sorridente e carina
Allora il posto è già tuo
Sarai tu la velina

http://incatenati-schiavi.blogspot.com/

Gianni Palma Commentatore certificato 25.01.11 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Bagnasco: “Settimo: non rubare. La crescente allergia che si registra nei confronti dell’evasione fiscale è un segnale positivo, che va assecondato. Adesso più che mai è il momento di pagare tutti nella giusta misura le tasse che la comunità impone, a fronte dei servizi che si ricevono. Bisogna snellire e semplificare, ma nessuno è moralmente autorizzato ad autodecretarsi il livello fiscale. Chi fa il furbo non va ammirato né emulato. Il settimo comandamento, ‘Non rubare’ resiste con tutta la sua intrinseca perentorietà anche in una prospettiva sociale”.
Spero non venga dimenticato che il premier ha 4 processi con l’accusa di aver frodato il fisco con imbrogli vari e non si tratta di evasioni da poco, visto che per pagare il silenzio di Mills ha sborsato almeno 600.000 dollari e visto che Fininvest è sotto l’occhio del Fisco per evasione fiscale da subito. Il cavaliere può anche smentire ma lo scudo fiscale che copre proprio i soldi neri imbarcati all’estero lo smentisce clamorosamente.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 09:07| 
 |
Rispondi al commento

La proezione continua.
Berlusconi ha chiuso la telefonata insulto a Gad lerner con " postribolo televisivo ", confondendo la sua casa co n le altre.
La domanda però riguarda i conduttori, eccetto Santoro che non ammette telefonate semmai invita ad essere in studio, Floris ieri, oggi lerner, ma ci guadagnano loro con l'audience della trasmissione oppure ci guadagna solo berlusconi odioso e insultante.?
Perchè accettano quello che già sanno in anticipo, sono masochisti o opportunisti?

cesare beccaria Commentatore certificato 25.01.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Sacconi si chiede: “Ma dove è scritto che prove addotte da terzi possano provare i reati di qualcuno?”
Ministro, provo a indovinare: nel codice penale?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io mi chiedo una cosa, visto che non sai parlare d'altro: come riempirai le tue giornate quando Berlusconi non sarà più al governo?

federica cappellari 25.01.11 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLEGRI GENTE....EURISPES HA FORNITO I DATI DI UN SONDAGGIO: LA FIDUCIA DEGLI ITALIANI NELLE ISTITUZIONI......CROLLO RECORD...
IL PIU' SIGNIFICATIVO E' QUELLO CHE RIGUARDA I "PARTITI STRUTTURATI"...SOLO 7 ITALIANI SU 100 HANNO FIDUCIA IN QUESTE ORGANIZZAZIONI ISTITUZIONALI...SEGNO EVIDENTE CHE SI SONO ROTTI LE BALLE...E QUESTO E' IL PRIMO PASSO...

roby f., Livorno Commentatore certificato 25.01.11 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Travaglio per le informazioni tecniche.
Volevo sapere se poi ci si può appellare alla sentenza di un processo per direttissima.
Se così è, dopo un paio di anni ad attendere la sentenza della Corte Costutuzionale, arrivati finalmente alla condanna, ci sarà un processo di appello... Sarà quest'ultimo pure per direttissima o no? E poi ci sarà ovviamente un ricorso in Cassazione! Sarà anche questo per direttissima?
Se le cose stanno così, la legge non è per nulla uguale per tutti, perchè il magnaccio albanese non sarebbe in grado di sfruttare tutte queste procedure, mentre lui coi suoi soldi ed i suoi avvocati si!

Giuseppe Pappalardo 25.01.11 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Gad Lerner è nato il 7 dicembre 1954 a Beirut da una famiglia ebraica che ha dovuto lasciare il Libano tre anni dopo, trasferendosi a Milano. Avvicinatosi al giornalismo grazie all’esperienza di “Lotta continua”, ha collaborato a Radio Popolare prima di entrare nella redazione dell’”Espresso” dove scriverà dal 1983 al 1990. Nei primi anni Novanta realizza per la Rai due trasmissioni dedicate alla questione settentrionale: “Profondo Nord” e “Milano, Italia”.
Chiamato da Ezio Mauro a “La Stampa” come vicedirettore nel 1993, collaborerà successivamente come inviato e editorialista con il “Corriere della sera” e “Repubblica”.
Di nuovo alla Rai con due edizioni di “Pinocchio”, nel 2000 viene nominato direttore del Tg1 ma pochi mesi dopo rassegna le dimissioni.
Passato a La7 l’anno successivo, ne dirige il telegiornale, vara con Giuliano Ferrara “Otto e mezzo”, e ormai da sei anni conduce “L’Infedele”. Scrive per “Repubblica”, “Vanity fair” e il mensile missionario “Nigrizia”.
Tra i suoi libri: “Operai” (Feltrinelli, 1987); “Crociate. Il millennio dell’odio” (Rizzoli, 2000); “Tu sei un bastardo. Contro l’abuso d’identità” (Feltrinelli, 2005). E’ stato membro del cosiddetto “Comitato dei 45” che ha varato –ma con il suo voto contrario- il regolamento delle elezioni primarie del 14 ottobre per la costituente del Partito Democratico. Eletto nel Collegio 1 di Milano con la lista Bindi, è stato fra gli estensori del Codice etico del Pd. E’ coordinatore del Pd in Valcerrina (Monferrato casalese) dove ha la cascina e coltiva barbera e nebbiolo. Sposato, ha cinque figli e un cane bastardino.

(se penso che era direttore del tg1 mi vien male)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi aveva detto che voleva debellare il cancro
Pensa se avesse detto che voleva debellare la prostituzione!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Marcellus
Berlusconi a Lerner: “Postribolo televisivo”. E non lo avevano invitato.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 08:16| 
 |
Rispondi al commento

vorrei cominciare bene la giornata,
quindi un mio caloroso vaffanculo al nano!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 25.01.11 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Non escludo le sue buone intenzioni ma i risultati sono questi : ha sottratto una minorenne ai servizi sociali per consegnarla ad una escort brasiliana...

alberto cavalieri d'oro 25.01.11 08:14| 
 |
Rispondi al commento

L'evoluzione delle rane

1.C'e' qualche differenza tra noi e lui... Peccato che lui sia un mafioso. Il problema e' che al Nord la gente e' ancora divisa tra chi sa che Berlusconi e' un mafioso e chi non lo sa ancora (Umberto Bossi, 12 Settembre 1998)
2. "Ci risponda: da dove vengono i suoi soldi? Ce lo spieghi, il Cavaliere. Dalle finanziarie della mafia?". (Umberto Bossi, 12 Settembre 1998)
3. "Berlusconi è l'uomo di Cosa Nostra" (Intervento di Umberto Bossi al Congresso Federale della Lega, Brescia, 27 Ottobre 1998)
4.Il sindaco di Verona ieri sera all’Infedele: “Contro Berlusconi un eccesso di magistratura"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Le Macrì (mamma e figlia) pagate per dire il falso.....
Ho la percezione che lo scandalo di Arcore, Villa Grazioli, Ville varie ecc. sia stato messo in piedi apposta dal Diabolick Premier. Per spostare l'attenzione da problemi abnormi che lo attanagliano. I teoremi accusatori se li è costruiti lui, i magistrati - stavolta - non c'entrano nulla.
Perchè? Noi non lo sappiamo ma lui sì.

M. Mazzini 25.01.11 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Dedicato al più grande statista degli ultimi 150 anni!

I L P O R C O
SILVIO BERLUSCONI

curnute,
femminielle,
ommoelota,
lutammare,
arrocchiapampene,
n'zivuso,
ommo e duie sorde,
guallaruso,
cachiere,
ricuttaro,
pippa appilata,
papusciare,
nguacchiate,
merdaiuolo,
soreta sa fa cu King Kong,
si comme nu telegiornale senza nutizie nu sierve!
Fiete e ommo,
ommo che nu vaie niente,
rinale,
recchia e cantero scassato,
lutammare,
sicchio e lota,
scardae furmaggio fradicia rusecata a nu soricio ricchione.

C'HAI 'NA SFIGA TARMENTE GRANNE CHE SE TE CASCA'R CAZZO TE RIMBARZA 'N CULO!

Che te potessero lancia' contro 3 colpi... uno che te liscia uno che te pia e uno che stenne tu sorella....

Li mortacci tua e de tu madre e di tutte quelle sviolinate marchettare!

T'ATTEGGI, T'ATTEGGI MA SUR CAZZO MIO NUN CE SCUREGGI.

STO COSI' 'NCAZZATO CHE LI GLOBBULI ROSSI ME STANNO A EVAPORA'.

Ti meritassi 4 gocci di fenoftaleina 'ndall' acqua ca ti facissiru stari ppi 4 iorna assittatu 'ndo cessu a spunnariti u culu!!!

Figghiu di na gran truscia che denti rutti e u culu spunnato ppi quanti voti sa fici 'ntappari nda facci e 'nda carina!!!

Spera 'Ddiu ca t' a vveniri 'nfrùsciu ca a gghittari fora magari l'ugna de pedi e mi ti s' anu a scuagghiari i pila do culu ppu sfozzu!!!

Figghiu di sucaminchia!

Coddaproccusu!

Minc`e cuaddu ti currada!

Minc`e cuaddu ti coddidi!

Ce fatto a' uallera a' pizzaiola

Cap 'e cazzo!

Sorti di fra' i hoglioni!

Ma va' a piallo n'culo!

Facia da cul de can da cacia.

M' par' na mutand': staj siemp' annanz' o' cazz'...

Te se propri un pirla!

Figle de puttan nato a Downcity, sulla tavoletta del merdoso cesso, sei un essere merdoso, sei quasi come Massimo C.!

Ce fatto a' uallera a' pizzaiola!


Si talmete brutu che stucchi u fitteru!

TE STRAPPO LE BUDELLA E TE CE 'MPICCO.

TE MANNO A 'FFANCULO COLL'ELASTICO, COSI' QUANNO ARITORNI TE C'ARIMANNO

Giorgio . Commentatore certificato 25.01.11 08:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non solo con una legge leghista la Lega aveva occupato il Salento con le frequenze di Radio Padania, ma godeva di cospicui fondi pubblici. Ora una sentenza corregge la situazione. Il Ministero delle Comunicazioni ha dovuto accogliere un esposto presentato dal gruppo Mixer media che si era vista occupata la frequenza. L’occupazione è tanto più iniqua quanto più Bossi e Berlusconi continuano a tagliare i fondi pubblici agli enti locali, mentre non tagliano i contributi a radio Padania e a radio Maria

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Ceccarelli
Fra le pieghe delle seratine di Arcore, viene fuori che nel corso di tredici mesi il presidente Berlusconi ha versato a una bella ragazza di 26 anni, già meteorina nel Tg4 di Emilio Fede, la ragguardevole cifra di 115 mila euro. Non si leveranno qui, anche perché del tutto scontate, lamentazioni o proteste per il senso di ingiustizia sociale che questo genere di regalini può suscitare in tanti che oggi, pur lavorando, sempre più faticosamente riescono a far quadrare i conti. Perciò solo si richiama, con appagato sgomento, il poetico consiglio che anzitempo Enzo Costa rivolse in rima baciata a una di quelle ragazze di cui oggi si occupano le cronache:

“Hai di carriera scopi?
Vuoi evitar dirupi?
Balzar sopra le siepi?
Bijoux di vari tipi?
Metti succinti capi
e trovati il tuo Papi!”

Questa e altre poesie, alcune irresistibili, in “Rime bacate (e aforismi da banco)“,
..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 07:56| 
 |
Rispondi al commento

La verità di un signore..... Sono gli elettori che decretano il regime....http://www.youtube.com/watch?v=JGbpp4u7L0Y

Arjuna Vydra 25.01.11 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Oggetto : Condanna definitiva di Cuffaro e Aiello.
Vi pare giusto che una parte delle nostre tasse debba servire per pagare il vitto in carcere a gente come Cuffaro e Aiello, che hanno le possibilità economiche di pagarselo da soli?

Aldos 25.01.11 07:48| 
 |
Rispondi al commento

3 (Bagnasco sulle proteste studentesche) Non si è trattato di un evento ripetitivo del passato; troppo diverse le situazioni e le condizioni. Certo, hanno inquietato gli innesti di violenza e di grave devastazione che si sono registrati. Si è parlato di infiltrazioni improprie, e non tutti né ovunque sono stati pronti a dissociarsi dalla violenza. Ma in ogni campo bisogna dare ascolto alle preoccupazioni reali e ai dubbi sinceri per meglio capirsi e per poter procedere con l'apporto più ampio e onesto possibile. Resta l'esigenza evidente che ogni riforma richiede risorse indispensabili"..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 07:24| 
 |
Rispondi al commento

2
Bagnasco
Il rischio è dunque che taluni sottili veleni si insinuino nelle psicologie come nelle relazioni, e in tal modo, Dio non voglia, si affermino modelli mentali e di comportamento radicalmente faziosi. Forse che questo non sarebbe un attentato grave alla coesione sociale? E quale futuro comune potrà risultare, se il terreno in cui il Paese vive rimanesse inquinato?. E' necessario fermarsi tutti e in tempo. Come Pastori che amano la comunità cristiana, e come cittadini di questo caro paese, diciamo a tutti e a ciascuno di non cedere al pessimismo, ma di guardare avanti con fiducia. E' questo l'atteggiamento interiore che permetterà di avere quello scatto di coscienza e di responsabilità necessario per camminare e costruire insieme. E questo dando ascolto alla voce del Paese che chiede di essere accompagnato con lungimiranza ed efficacia senza avventurismi, a cominciare dal fronte dell'etica della vita, della famiglia, della solidarietà e del lavoro.
Il Paese deve infrangere l'involucro individualista e tornare a pensare con la categoria comunitaria del 'noi' ", anziché con quello della "somma di tanti 'io' . La crisi economica e finanziaria, che a partire dal 2009 ha investito in pratica il mondo intero, non è finita". Ci sono segnali di ripresa, ma persistono situazioni impaludate, famiglie in grande allarme e comprensibile sofferenza. In questo quadro, una parte di reddito va redistribuita e, inoltre, adesso più che mai è il momento di pagare tutti nella giusta misura le tasse che la comunità impone. Inoltre è obiettivo inderogabile l'avvio delle riforme annunciate e bisogna respingere il malaffare e le intimidazioni della mafia.
Si deve dare ascolto alle preoccupazioni dei giovani, in particolare a quelle espresse in occasioni delle ultime proteste studentesche. Non si può ignorare il dramma della disoccupazione giovanile.Le proteste studentesche sono un fatto che merita una riflessione non scontata.
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 07:22| 
 |
Rispondi al commento

1
DURO MONITO DELLA CEI

Il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei, nella prolusione al Consiglio episcopale permanente:
"La collettività guarda sgomenta gli attori della scena pubblica, e respira un evidente disagio morale. La vita di una democrazia si compone di delicati e necessari equilibri, poggia sulla capacità da parte di ciascuno di auto-limitarsi, di mantenersi cioè con sapienza entro i confini invalicabili delle proprie prerogative.
Sottolineo il "turbamento" provocato dalle notizie sull'inchiesta che coinvolge il premier.
Occorre fare chiarezza in modo sollecito e pacato, e nelle sedi appropriate. Anche perché, chiunque accetta di assumere un mandato politico deve essere consapevole della misura e della sobrietà, della disciplina e dell'onore che esso comporta, come anche la nostra Costituzione ricorda. Il degrado morale fa sì che nella realtà odierna troppo spesso prevale una rappresentazione fasulla dell'esistenza, volta a perseguire un successo basato sull'artificiosità, la scalata furba, il guadagno facile, l'ostentazione e il mercimonio di sé. E le prime vittime sono i giovani, perché il disastro antropologico in qualche modo si compie a danno soprattutto di chi è in formazione.
Bisogna che il nostro paese superi, in modo rapido e definitivo, la convulsa fase che vede miscelarsi in modo sempre più minaccioso la debolezza etica con la fibrillazione politica e istituzionale, per la quale i poteri non solo si guardano con diffidenza ma si tendono tranelli, in una logica conflittuale che perdura ormai da troppi anni.
Troppi oggi sono i rischi del cattivo esempio, che contribuiscono al turbamento generale e a un clima di reciproca delegittimazione. E questo potrebbe lasciare nell'animo collettivo segni anche profondi, se non vere e proprie ferite", anche se "la comunità nazionale ha indubbiamente una propria robustezza e non si lascia facilmente incantare né distrarre dai propri compiti quotidiani.
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 07:21| 
 |
Rispondi al commento

B fa un agguato telefonico anche all’Infedele ma Lerner non si lascia intimidire e gli risponde duramente.
Si trattava ancora del caso Ruby quando B si infiltra bruscamente offendendo la trasmissione: "Una trasmissione disgustosa, una conduzione spregevole, turpe, ripugnante. Ho sentito delle tesi false, lontano dal vero ho visto una ricostruzione della realtà lontano dal vero". Lerner gli ribatte chiedendogli perché non va dai giudici, ma B continua come un fiume in piena: "Io so quello che sto dicendo lei no. Avete offeso la signora Minetti che è una splendida persona, intelligente, preparata seria. Si è laureata con 110 e lode, di madre lingua inglese e si è pagata gli studi lavorando. Vale molto di più delle cosiddette signore presenti". Le cosiddette erano Carmen Llera Moravia, Ilaria D'Amico, Lucrezia Lante della Rovere e Sara Giudice che capeggia la rivolta dei giovani del Pdl proprio contro la Minetti A quel punto Lerner sbotta: "Le signore non sono cosiddette e lei è un cafone". B prosegue ribadendo ancora una volta di aver avuto solo "rapporti di amicizia e di affetto" sia con Nicole che con le altre "ospiti". Il finale è sconcertante: "Finisco - dice Berlusconi - invitando l'onorevole Iva Zanicchi ad alzarsi e venire via da questo postribolo televisivo". L'eurodeputata del Pdl si alza, difende Berlusconi ma alla fine non obbedisce e si siede di nuovo. Lerner finirà la trasmissione premiandola due volte, una per difeso un amico, la seconda per non aver obbedito all’ordine di andarsene, comportandosi come una persona libera che non si fa comandare come un pupazzo. Il pubblico intanto era esploso contro B urlandogli ‘Buffone, Buffone!” e facendo ululati e abbai di protesta. La stessa Zanicchi ha detto: “Questo, Berlusconi non lo doveva fare”.

http://www.youtube.com/watch?v=RLyZhtPuLGM

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.01.11 07:16| 
 |
Rispondi al commento

Dalla prima pagina di Liberazione:

Kitsch, trash, anche stupido, mettetecele tutte e non sembreranno esagerate le contumelie che si possono levare contro lo spettacolino che Lele Mora - sì sì quel Lele Mora di cui tutte
le gazzette parlano - ha messo su al San Babila di Milano e che si intitola: “Tu come noi!”, con il dichiarato intento di insegnare ai giovani «come si diventa star». Con vestito a quadrettoni e scarpe blu elettrico, il sedicente talent scout - ormai molto più noto come procacciatore di disinibite ragazze per le
festicciole di Arcore - si esibisce in teatro come maestro di vita e di successo; e chissenefrega di inchieste giudici imputazioni.
Lui la domanda-clou della serata la fa tonda e chiara, rivolta a fanciulle lì presenti: «Ma voi ad una cena ad Arcore, ci andreste?». Noi non c’eravamo al San Babila, ma le cronache raccontano che le interpellate hanno risposto all’unisono:
«Sì, certo che ci andremmo, magari!» (e hanno addirittura pagato 25 euro di biglietto per entrare al San Babila).
Fate male a scandalizzarvi. Niente grida, tutto nella norma: il reality batte la realtà. Avviene da un pezzo. Il vibrione è infatti penetrato nel profondo, e da molto tempo, attraverso il più potente mezzo di trasfusione esistente, la tv. Che si è presa il senso comune; si è presa l’egemonia. Sì, l’egemonia di cui parlava Gramsci; solo che adesso ce l’hanno loro, quelli
del Grande Fratello, di Amici, dell’Isola dei famosi, le Barbara D’Urso, i Bonolis, i Bruno Vespa, gli Alfonso Signorini.
A poco a poco, con strepitoso successo: un’operazione, del resto, che è in atto da almeno trent’anni, e noi non ce ne siamo accorti.
Inutile prendersela, se ora un Lele Mora-magister invita dei giovani a scuola da lui e loro entusiasti dicono sì.
mrc

################################################

Saluti comunisti a tutti
Ciao


Un bordello, un postribolo, in omaggio a Berlusconi, "el monstruo italiano"

E Palazzo Berlusconi sorge nel pieno centro dell’area, frequentato da gente benestante, calciatori e imprenditori. All’esterno non ci sono insegne, solo una scala dopo il portone, che porta al primo piano. E là, dopo un’entrata sontuosa, inizia “l’omaggio” di Cabrera a Berlusconi, “el monstruo italiano”.
Un omaggio secondo l’indio bianco, al “gusto” del presidente. Ma quello che per la Camera di Commercio argentina è ufficialmente è un club di alto livello, è in realtà un bordello: giovani prostitute, spettacoli erotici e salottini privati. Come l’altro locale sexy di Cabrera, “la Rosa”, un altro postribolo sotto mentite spoglie. E sebbene il codice penale argentino non sia affatto tenero sul reato di prostituzione, Palacio Berlusconi rischia poco o nulla: il locale sembra godere di protezione politica e giuridica, dato il livello delle frequentazioni e la qualità dell’offerta.
(24 gennaio 2011)

http://www.repubblica.it/esteri/2011/01/24/news/e_il_sexy_club_palacio_berlusconi_anima_le_notti_argentine-11605693/?ref=HREC1-2

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 03:44| 
 |
Rispondi al commento

dal "Fatto.it"

"Emilio Fede delude il premier
per lui pronta la pensione"

.....

Forse finalmente CE LO LEVIAMO DAI COGLIONI.

Dino Colombo Commentatore certificato 25.01.11 03:43| 
 |
Rispondi al commento

riflessione su vange,i, gisutizia, pena di morte e pentimento:

E' stato condannato a 26 anni di carcere Giovanni Antonio Rasero, colpevole a titolo di concorso nell'omicidio di Alessandro Mathas, il bimbo di 8 mesi ucciso la notte del 15 marzo scorso.

Pensate veramente che dopo 26 anni chi uccide un bimbo di 8 mesi possa cambiare?

Forse potrà non farlo più per paura di incorrere nuovamente nella pena ma dubito fortemente che in assenza di punizione questa betia possa cambiare!

mavaff!!!

bruno bassi 25.01.11 03:35| 
 |
Rispondi al commento

Afghanistan, video-choc: oppio ai bimbi affamati
(24 gennaio 2011)

Oppio per colazione ai bambini. Succede in Afghanistan dove non si muore solo per le bombe ma anche la povertà. Aziza, madre di un bambino di 4 anni, tutte le mattine fa fare colazione a suo figlio con oppio puro "Se non gli faccio mangiare l'oppio non sta tranquillo - racconta - e io non posso lavorare". La droga serve per allontanare i morsi della fame

...

Ma i soldati italiani non erano in Afganistan per portare 'aiuti' alle popolazioni?

E se i bambini sono costretti a mangiare OPPIO PER LA FAME...qualcuno mi dice che catzo ci sono andati a fare?

Dino Colombo Commentatore certificato 25.01.11 03:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il Cardinale Bagnasco:

""C'è chi si chiede il perché di tante indagini"

.....

C'è pure chi si chiede perchè tanti silenzi e appoggi della Chiesa a uno come Berlusconi...e per così tanto tempo.
Quello non se lo chiede Card. Bagnasco?

Dino Colombo Commentatore certificato 25.01.11 03:12| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi.. non vogliamo piu questi politici che ci rappresentano !!!! Via dal Governo !! NON VI ABBIAMO VOTATO !! è inutile che lo dico da solo... si vede infatti la differenza.. Ormai i nostri ragazzi d'oggi non hanno le p...e di fare nulla. sono solo dei trogloditi che inseguono la moda e chi ha il cellulare più bello a nessuno interessa che fine farà il nostro paese.. voglio vedere quando andremo a finire come la Tunisia senza niente.. se non siamo già peggio di loro.. ma loro hanno avuto la forza di reagire e dire di no.. e noi siamo ancora qui.. succederà anche qui.. quando non ci sarà più la classe media.. è da vent'anni che vediamo sempre le solite facce !! bisogna andare fin sotto il governo e cacciarli via a calci nel sedere !! ma tutti dobbiamo andare !!

Italiano Stanco 25.01.11 02:35| 
 |
Rispondi al commento

IL PAESE E' BLOCCATO

RIPETO

IL PAESE E' BLOCCATO

PARALISI DELLA LIBERTA'

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 25.01.11 02:05| 
 |
Rispondi al commento

@ Paolo Papillo

Vuo incazzarti davvero? Vai sulla pagina del Minzolini fan club qui:
http://www.facebook.com/profile.php?id=1612744493#!/pages/MINZOLINI-FAN-CLUB/206378217250
e leggi le caxxate dei fan, ora ce l'hanno con Lerner e Fini.


La strategia attuale di Berlusconi e C. in televisione, per salvare il salvabile, è chiara e ripetitiva come un format di Canale 5. Delegittimare i programmi dove si parla male del grande capo ed instillare il dubbio nello spettatore più influenzabile che si tratti di programmi “schierati” e quindi poco credibili nei contenuti. Lo schema è sempre lo stesso. Che si tratti di Ballarò, Anno zero o simili, dopo l’introduzione al programma (del presentatore o mediante video), l’esponente del cdx in studio ci tiene subito ad affermare che quanto visto/ascoltato è falso, mistificatorio e che la trasmissione (e quindi il conduttore/conduttrice) è chiaramente sbilanciato a sinistra (?!?). A seguire, caciara non stop ed insulti a go-go per chi non è allineato, allo scopo di impedire l’articolazione di un dibattito sereno e costruttivo. Sul finire, poi, quando manca il tempo materiale per le controrepliche o telefona Berlusconi o l’esponente del cdx in studio va via (Santanchè) o minaccia di farlo (La Russa). Questo con l’unico scopo di rafforzare la tesi iniziale del talk show “schierato” e lasciare negli spettatori più influenzabili l’impressione che la trasmissione abbia avuto come unico scopo quello di screditatre il PdC e la maggioranza di cdx. Cosa diversa, invece, avviene in altri talk show più allineati, dove il rappresentante di csx in studio, spesso in chiara minoranza, è deriso, sbeffeggiato e trattato come pezza da piedi, senza che nessuno si risenta di ciò o gridi allo scandalo o peggio al complotto.

Bobby Farrell 25.01.11 01:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cuffaro a rebibbia... ieri c'è stato un via vai di politici, vescovi e altre cariche dei poteri forti che hanno fatto omaggio a rebibbia.
Pare che il mafioso Cuffarò non stai dentro la cella..ma sia stata adibita a cella la stanza del psicologo, con tutte le comodità.

Mi chiedo.. perchè a lui aspetta questo trattamento, mentre gli altri marciscono in celle strette in piu' persone?

Non tollero questa cosa.. CUFFARO E' SATATO CONDANNATO PER MAFIA , CUFFARO E' UN MAFIOSO come tale deve essere trattato come gli altri ,anzi peggio al 41bis deve andare..invece di ricevere chi cazzo vuole e di soggiornare in una comoda stanza...che sembra il grand Hotel.

Chiedo da cittadino che chi comette un reato sia trattato in egual modo.

franco f. Commentatore certificato 25.01.11 01:33| 
 |
Rispondi al commento

24 gennaio 2011
Non disturbate il manovratore

Peccato che l’Italia resista. Peccato che questo popolo maledetto, ignorante e cialtrone non si adegui al verbo dei dottori della legge. Non ci si raccapezzano più: com’è possibile che dopo quasi vent’anni di demonizzazione sistematica il consenso per il Caimano sia ancora così saldo?
Il fatto è, cari i miei polli, che er popolo, la ggente, e la plebe tutta non si fanno più infinocchiare tanto facilmente; che in Italia, grazie alla Resistenza Berlusconiana, non la democrazia libresca che piace a voi perché potete egemonizzarla e volgerla a piacimento ai vostri fini, ma – aprite bene le orecchie, beghine che non siete altro – la democrazia reale si è irrobustita; è maturata; e non bastano le scene madri di ordinaria nomenklatura a farla crollare sotto i colpi della solita marmaglia fasciocomunistoide che come ultimo crimine prima di tirare le cuoia ha deciso di tentare l’assalto al Palazzo d’Inverno in nome, udite udite, della liberaldemocrazia e delle istituzioni.
http://www.giornalettismo.com/archives/110796/non-disturbate-il-manovratore/

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 01:29| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono LEGAIOLI QUI?
Lega ladrona: sette milioni di euro pubblici per il cinema padano di Martinelli.
Cultura
Lega ladrona: sette milioni di euro pubblici per il cinema padano di Martinelli
Alessandro D'Amato

*

24 gennaio 2011

Il ministero dei Beni Culturali e la Rai finanziano i film del regista caro a Bossi. Che sono il solito fallimento

Roma è ladrona e i soldi pubblici non si devono sprecare. A meno che non servano a costruire l’immaginario padano. Per questo, ogni volta che Renzo Martinelli bussa a denari, sia al ministero dei Beni culturali che in Rai, c’è sempre qualcuno che dice sempre sì. Anche quando non sarebbe il caso. Ne parla Michele Anselmi sul Riformista
http://www.giornalettismo.com/archives/110918/lega-ladrona-sette-milioni-di-euro-pubblici-per-il-cinema-padano-di-martinelli/

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 01:27| 
 |
Rispondi al commento

24 gennaio 2011
Una manicomiale teoria vuole che la marocchina sia invece la spia Karima Hayek, di 24 anni. Siccome se così fosse Berlusconi sarebbe salvo, non è escluso che a breve lo dica anche Ghedini.
Secondo una stravagante ma suggestiva tesi che circola sulla rete internet (rilanciata dall’agenzia di stampa Dire), Ruby Rubacuori sarebbe un’agente al servizio del Mossad, al lavoro per far cadere il governo Berlusconi.La stessa accusa era stata fatta latamente anche a Gianfranco Fini.
http://www.giornalettismo.com/archives/110932/grande-gombloddo-ruby-e-un-agente-del-mossad/

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 01:23| 
 |
Rispondi al commento

" la libertà è limitata fino al punto in cui non prevarichi la libertà degli altri "

secondo voi è un concetto "libero" o "forcaiolo"?
una massa di ragazzotti/e hanno confuso la parola
libertà con prevaricazione ad ogni costo e se li
richiami ti danno de "antidemocratico" !

mah! qui ci servono davvero le mazzate per farli
ragionà...vedrete...vedrete !!

Antonio D (☭ lenin), Roma Commentatore certificato 25.01.11 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Lerner Stratosferico!!!!!!!!!!!

mino a. Commentatore certificato 25.01.11 01:18| 
 |
Rispondi al commento

La Zanicchi che ha detto? 'Obbedisco', come Garibaldi? *_*

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.01.11 01:16| 
 |
Rispondi al commento

"Questa nuova situazione impatta principalmente sui due partiti più grandi e soprattutto sul Pdl. I dati che abbiamo visto dopo il caso Ruby difficilmente sarebbero quelli reali in caso di elezioni anticipate, perché sono troppo alti. Tra gli intervistati è aumentata notevolmente la quota di reticenti".

Attualmente il Popolo della Libertà, secondo Swg, si colloca tra il 26 e il 27%... "ma è come il mare quando si ritira, non sappiamo come sarà quando torna al livello precedente. In sostanza - spiega Weber -, non ci sono corrispondenze tra le persone che chiedono le dimissioni di Berlusconi da presidente del Consiglio, molte, e le intenzioni di voto. In caso di ritorno alle urne, quindi, potrebbero esserci 'problemi' per il Cavaliere".

Il Partito Democratico "ha perso terreno nelle ultime settimane ed è sceso al 24-25%. Il Pd ha pagato qualcosa in termini di consenso dopo la vicenda Mirafiori, ovvero a causa dell'appoggio al piano Marchionne". Molto bene Sinistra Ecologia Libertà di Nichi Vendola, "al 7-8%" e nettamente sopra l'Italia dei Valori di Antonio Di Pietro, "ferma al 5%". L'Udc di Pierferdinando Casini "non è facile da stimare ma dovrebbe oscillare tra il 5 e il 6%". Forte la Lega Nord che "si conferma oltre il 10%". Infine in crescita Futuro e Libertà di Gianfranco Fini, "attorno al 7-8%".
Mi chiedo perchè falsano i sondaggi,forse se uno sente che il pdl e sopra qualche coglione gli dia il voto,ma mi sembra che sti media ci credono cosi scemi.
Io da un mio sondaggio su facebook su 389 contatti solo 40 votano per B

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.11 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sbaglio o c'è un po' di confusione su questo blog ? Gad Lerner è ebreo, fuoriuscito dal Libano. Israele è un nemico giurato della Palestina. E' vero che G.L. non si è mai "sbilanciato" su questa faccenda. Pero', mi chiedo come mai tutti ora sono ad osannarlo per aver dato del cafone, in diretta tv, al berlusca ?

p.s. grillini rossi buonisti, in prima linea. ovviamente.

Daniel Ramirez, El Gringo di Santa Fè Commentatore certificato 25.01.11 00:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Santanché e il Monte dei Paschi di Siena nell’inchiesta G8
24 gennaio 2011 L’onorevole faceva da tramite per l’acquisto di due ville di Fusi da parte di Abramovich. Nella banca un dirigente era il referente occulto del costruttore

http://www.giornalettismo.com/archives/110970/la-santanche-e-il-monte-dei-paschi-di-siena-nellinchiesta-g8/

franco f. Commentatore certificato 25.01.11 00:54| 
 |
Rispondi al commento

MA MANDIAMOLI TUTTI A SAN VITTORE A CALCI IN CULO STI AVIDI DELLE MIE PALLE...

Sergio Palato 25.01.11 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Dico basta!
Non ne posso più!
Ho lavorato una vita, con coscienza, ho raggiunto la pensione, quella che nessuno dei miei figli avrà mai, ora voglio dare loro un avvenire, lontano da questo mondo di matti, in cui chi è furbo fa soldi, non importa come; dove chi possiede un HiPhone è fico, dove se non hai soldi sei emarginato.
Io voglio un mondo in cui chi vale e vuole lavorare per meritare, abbia il suo giusto compenso.
Non voglio essere schiava di nessuno, e non voglio che i miei figli siano schiavi di nessuno.
Voglio poter essere informata di ciò che realmente succede senza che qualcuno me lo nasconda o me lo trasmetta commentato e revisionato.
Voglio crescere e non involvere, voglio la mia libertà, quella per cui ho combattuto e penso di avere conquistato, voglio la democrazia, quella vera, non quella interpretata da esseri immondi.
Chiedo di vivere.
Quello che ci stanno dando non è vivere.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 25.01.11 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Se continua così, ci renderemo conto presto di qunto fosse profetico il finale de "Il Caimano"

antonella g. Commentatore certificato 25.01.11 00:30| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE LERNEEEERRRRRRR....


HA CHIAMATO 'CAFONE' IL NANOOOOOOOOOOOOO....

MERAVIGLIOSOOOOOO

FINALMENTE UN VERO GIORNALISTA CON LE PALLE!!!

Dino Colombo Commentatore certificato 25.01.11 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Se qualcuno ha visto "l'Infedele" sa di cosa parlo.
Berlusconi é intervenuto in diretta per l'ennesima volta, ha insultato Lerner, ha esortato la Zanicchi ad alzarsi e andarsene, come ormai fanno tutti i suoi lacché televisivi, (Santanché insegna).
Ne ha parlato stasera il TG3, ma ormai é evidente: la strategia di B. e della sua corte di nani e ballerine é quella di NEGARE E CONTRATTACCARE. NEGARE ANCHE L'EVIDENZA E CONTRATTACCARE PESANTEMENTE, MINACCIOSAMENTE (il caso Boffo é recente).
Il loro scopo é fare "ammuina", confondere il già disorientato pubblico televisivo superstite per aumentare lo scoramento e la sfiducia: " nega, nega, fai confusione, grida, insulta e qualcosa lentamente penetrerà nel cervello ormai fuso del popolo italiano, facendo sorgere un dubbio anche su quello che é chiaro".
Davanti a tutta questa occupazione degli spazi televisivi e radiofonici, non ti sembra, caro Beppe, che si sia di fronte a qualcosa di molto più pericoloso di una semplice testa d'asfalto, di un piccolo nano piduista?
Cosa vuol dire il tuo post precedente, se intanto milioni di sprovveduti vengono indottrinati giornalmente dalle Sue televisioni, dai Suoi giornali e adesso dalla sua strategia pubblicitaria?

antonella g. Commentatore certificato 25.01.11 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA ZANICCHI E TUUTE LE PUTAS DE ARDCORE; LA FOGNA GRAZIOLI E IL BORDELLO CERTOSA ANDRANNO APPESE CON LUI A PIAZZALE LORETO DOPO AVERLE FATTE SFILARE A PIEDI SULLA A1 DA NAPOLI A MILANO

Giorgia Lapenna 25.01.11 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Grande Gad Lerner è riuscito a dare del CAFONE al nanopedo! HIHIIHHIIHIHIiii

fulgy f., torino Commentatore certificato 25.01.11 00:13| 
 |
Rispondi al commento

SCRIVETE E RIPETETE CON ME FINO A DOMANI SERA:

SE MENTANA NON PRENDE DECISAMENTE POSIZIONE A FAVORE DI LERNER E CONTRO IL NANETTO DI ARCORE SPEGNIAMO PURE LA7............

Reve ng Commentatore certificato 25.01.11 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORMAI IL NANO E DA MANICOMIOHA TELEFONATO ANCHE ALLA TRASMISSIONE SULLA 7 L'INFEDELE RICOPRENDO DI INSULTI IL POVERO LERDNER..... RICOVERATELO.....

aniello r., milano Commentatore certificato 25.01.11 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi al telefono all' infedele ha insultato tutto e tutti! che palle che crepi!

fulgy f., torino Commentatore certificato 25.01.11 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M. Travaglio si e' laureato il Lettere a Torino a "Palazzo Nuovo" (qui Torinesi sapranno bene di cosa si parla...). Come laureato in lettere, ovviamente, non ha nessuna preparazione o autorita' per parlare di diritto, che e' una disciplina piuttosto complessa. Travaglio e' semplicemente un dilettante.

Pero' ci fa il sermone ogni settimana, raccattando informazioni approssimative a destra e manca, mischiando tutto con lo shaker e alla fine sputando sentenze varie, sempre secondo il solito canovaccio, che piu' o meno si puo' riassumere in "Berlusconi brutto cattivo, gli altri giornalisti brutti e cattivi, io so tutto su tutti, sono figo, sono il nuovo montanelli, comprate i miei libri e fatemi ricco"...

Perche' non usa i soldi che si fa straparlando male a destra e manca per iscriversi all'universita' e farsi 4 anni di Legge ? Almeno finalmente comincerebbe a capire alcune cosette elentari su come funziona uno stato di diritto, su come si legge una sentenza eccetera...

Mario Ferraro

Mario Ferraro 25.01.11 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Chi controlla il passato controlla il futuro... Chi controlla il presente controlla il passato".

(George Orwell, 1984)

Il Governo sta per rendere reato il concetto di "negazionismo": Per cui, chiunque affermerà che Giulio Cesare non è stato vittima di un complotto, rischierà la pena di anni 6 nel centro di rieducazione all'isola di Ventotene.

Poi dicono che il Governo non si da da fare: Questa era sicuramente una delle emergenze da risolvere!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.01.11 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Bindi se non gli ricordi ogni tanto che è piu' bella che intelligente non si sente bene.


Bersani hai strappato la tessera di Beppe!
Non te lo dimenticare.


Siam tre vecchi porcelloni,
Lele, Fede e Berlusconi
mai nessun ci intercetterà
trallalallalà

Claudio Ricci Commentatore certificato 24.01.11 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro travaglio , che B. si presenti a rispondere delle sue malefatte può immaginarlo solo chi crede nella Democrazia ed al rispetto delle regole !
Egli è estraneo a ciò , quindi non si presenterà ne con le buone e ne con le cattive , quindi mi aspetto qualsiasi resistenza ed ulteriori leggi ad personam . Solo quando la natura avrà fatto il suo corso ,i più giovani avranno il piacere di levarselo dai coglioni per sempre , nel frattempo posso solo invidiarli sia per l'età che per il privilegio !
Con stima , Alfredo.

Alfredo Pierucci 24.01.11 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Il problema più pericoloso di tutta la vicenda Bunga Bunaga Ruby?

La ricattabilità.

Tutto il resto è fuffa, infatti, la più intelligente delle escort frequentatrici di casa Berlusconi, quella che tutti vorrebbero fare passare per matta, la Macrì, determinerà, già lo sta facendo, l'evoluzione, qualunque essa sia, della vicenda.

L'altra è la Daddario, già pronta per presentarsi in politica, non si sa in quale direzione...guarda caso.

Io cercherò, farò di tutto per espatriare, qui oltre a perdere la dignità di cittadina, di persona degna di stima, sto perdendo anche la libertà di espressione ed informazione.

Io mi ritengo libera, sono nata tale e voglio restare tale, questo posto incomincia a starmi stretto.


cettina* d., sicilia Commentatore certificato 24.01.11 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=s_mZ2NbajWI&feature=player_embedded

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 24.01.11 23:21| 
 |
Rispondi al commento

"PAOLO R." HAI LETTO BENE???

"Cuffaro invece ha un problema rispetto a Previti, la condanna è più o meno uguale, Previti 7,5 anni, Cuffaro 7 ma il reato per via dell’Art. 7, dell’aggravamento mafiosa non è soggetto a indulto e quindi non c’è lo sconto dei 3 anni e quindi Cuffaro non può sperare che scenda il totale a 4 anni, che poi con vari benefici etc., rapidamente scenderebbe a 3, a quella soglia sotto la quale si possono scontare le condanne in affidamento al servizio sociale e quindi i primi 4 dei 7 anni, se non cambieranno le leggi, li sconterà in carcere,"

INSOMMA AVEVO RAGIONE IO...

LA PROSSIMA VOLTA, PRIMA DI FARE IL SACCENTE E PARLARE DI COSE CHE NON SAI, STATTENE ZITTO VA'!!!


william v., rovereto (TN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.01.11 23:18| 
 |
Rispondi al commento

LELE MORA VI ASPETTA IN FACEBOOK
questa è la pagina FACEBOOK dove LELE MORA pubblicizza le sue serate a pagamento dove insegna ad entrare nel mondo dello spettacolo
andiamo a dargli il nostri saluto
http://www.facebook.com/tucomenoi?v=wall
E CHE CAZZO AVETE PAURA DELLA DIGOS, SOLO IN DUE SIETE ANDATI A DIGLI CIO CHE MERITANO...CO STO CORAGGIO BERLUSCONI CE LO TENIAMO 100 ANNI

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.01.11 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ora diranno che non era un loro uomo, come non sono prostitute quelle della villa, come non è vero che l'italia sta in rovina, come non è vera la monnezza che sta sulle strade di Napoli, come non è vero che dell'Utri sta peggio di Cuffaro.... e via dicendo baggianate a non finire, basta, basta, fermateli, fermiamoli, che li fermino, qualcuno li fermi.... è un S.O.S.

Giuliano Baccarini 24.01.11 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Tanto stupore, tanta perplessità sulla scelta di Milano per il giovame Mattia Calise....Credete davvero che i milanesi non siano consapevoli di tutto questo? Pensate davvero che siano così sprovveduti od incapaci al punto di mandare allo sbaragl...io un ragazzino? Certo che sappiamo tutti a cosa va incontro e quante poche probabilità abbia di farcela, ma, premesso che è tuttaltro che stupido, la sfida stà nel riuscire a creare una squadra di supporto che lo renda più forte di quanto possa apparire e così spiazzare tutto e tutti. Ditemi cosa c'è da perdere? La faccia? La capacità di incidere? La cultura dell'amministrare alla maniera solita? No amici, niente di tutto questo, è, come ho detto, uno schiaffo al sistema e, come schiaffo, credetemi , è bello tosto. Io credo ci siano davvero buone possibilità di entrare con anche un paio di consiglieri, ma credo, soprattutto, che saranno diversi nel comportarsi e nel "rendere" al Movimento, più di quanto non abbiano fatto, fanno e faranno gli altri, quelli che già ci sono ma che non provengono direttamente dalla base sovrana che li ha eletti. Sono sempre stato contro queste elezioni, contro all'entrare nel Palazzo con l'illusione di cambiare anche solo un virgola, ma credo fermamente che un sassolino piazzato al punto giusto possa quantomeno reallentare, se non inceppare, il sistema marcio e corrotto che domina tutto. Dai, dobbiamo provarci, per lui, per il Movimento, per noi tutti. Male che vada andiamo a dormire con il sonno dei giusti, quelli che sino alla fine ci hanno provato ed hanno la coscienza a posto. Questa è la vera rivoluzione che auspico, una rivoluzione coraggiosa e tenace, spontanea ed audace, una rivoluzione che parte dalla consapevolezza che non importa chi ci rappresenta se lui "dipende" veramente da chi lo ha mandato. Io ci credo, io ci spero, io ci conto. Proviamoci, proviamoci ancora, proviamoci sempre, e la crepa che stiamo creando diverrà presto voragine

franco dell'alba 24.01.11 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte, domani sarà un'altra lunga giornata di lavoro e impegni..................e incavolature....


Non voglio saltellare

da un dovere all'altro

per tutta questa vita

che so che finirà

senza che me ne accorga

Non voglio correr sempre

per incorniciar banconote sbiadite

Il pane basterebbe

a saziar il mio corpo

e l'acqua a dissetarlo

Io voglio

io desidero

rincorrere farfalle

per non acchiapparle

solo per il gusto di correre

dietro a chimere.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 24.01.11 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IERI MI ERO POSTO UNA DOMANDA E L'AVEVO GIRATA AL BLOG

PER TUTTI E PER NESSUNO

Per Pirandello nella mente degli uomini ci sono tre corde: LA CORDA SERIA, LA CORDA CIVILE E LA CORDA PAZZA. Qualcosa non torna negli italiani, visto che in essi nessuna di queste è stata attivata.

Eppure Pirandello era uno che se ne intendeva! Come potremmo definire la quarta corda (sconosciuta) attivata dagli italiani?

Max Stirner
Max Stirner Commentatore certificato 23^01^11 22^53

----------

Oggi forse ho capito la risposta: TIFOSI!

TIFOSI. In questa parola sta l'enigma del popolo italiano. Sono riusciti, tramite il calcio, a modellare, strutturare ed influenzare la mente di circa un 40% di italiani.

UN TIFOSO è un individuo che sostiene sempre ed ovunque ciò che egli identifica come la "SUA SQUADRA".

Se voi osserverete il linguaggio dei politi, noterete che il linguaggio è quello del "mister".

COSA SARA' POSSIBILE FARE? DISTRUGGERE IL GIOCO DEL CALCIO?

Max Stirner


Secondo me lo GNOMO mafiopiduista è inkazzato nero con i giudici perchè con tutte ste intercettazioni delle ragazzine e il loro sputtanamento nazionale, rischiano di spaventargliele tutte...e poi dove le trova le prossime giovanissime puttane per allietare le sue 'allegre' serate?

Dino Colombo Commentatore certificato 24.01.11 22:33| 
 |
Rispondi al commento

DA GUARDARE ASSOLUTAMENTE!!!!!!!!!
http://www.youtube.com/watch?v=8ZnFCFMhsrI

DECRESCITAAA

Anna s 24.01.11 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Le precisazioni di Travaglio sono sempre molto interessanti e utili per me che non capisco niente di leggi, almeno posso ribattere con più ragione e forza ai berluscones ignoranti e invasati.... Però, cavoli, che palle!!!! Qua non cambia mai niente!!! Ma quand'è che si fa stà rivoluzione?

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 24.01.11 22:32| 
 |
Rispondi al commento

E' uno strano passaggio, questo alla Rocca di Arona, dove Ophelia danza al Settimo Velo.
Helsinghore, dimentica i suoi Fantasmi.
Dunque Essere.
O non Avere, questo il Diletto.
Confesso quel Vuoto che mi Morde la Bocca dello Stomaco, a Te, o Miraggio Amico di un Tepido Meriggio di Primavera, posto qual Freccia d'Argento dove altri Trovaron ganci da Macellai.
Quarti di Vergine, in quelle Fredde Celle, in quelle Discariche, a Pezzi, ridotte a Frammenti di Teschio.
Or ne Trattengo Uno, a stento, in questi Ondivaghi radiomessaggi dal Fronte Siberiano: il Mio.
Mio Mao aveva un faccino Buffo ed il Ventre bianco a Marsina, un Bottoncino solo come fosse un Frack del Theatre hall al 6 PariGino, dove la Mezzanotte s'arrampicava sopra i tetti a Sgniaulare alla Bianca Dama.
O Luna, che fatica tener a bada Enrica, or che Razionan il Sale ed un giorno ne prendo Doppio, Iperteso e l'Indoman non ne ho Certezza...
Una Volta un Quarto, e poi Appiena.
Dirai che quelle Iridi fosser di Gatta e non del Dio dei Cangatti Sciocchi?
Perchè l'Eredita' dei Padri, fu Addentata ai Lupi e così Scelleratamente Contesa?
Perchè si naufrago' il mio ancor poco Dissenno e l'Opre e pur gli Eventi in tal Folle Dissenso?
Dunque, le Luci Puntiformi abbandoneranno il vetusto Lampione dirimpetto per una Manciata di Diodi Emittenti allo stato solido.
Gia', fa Freddo: tutto si fa piu' Solido...
Anche il mio Amore Stronzo.
Un giorno Lucido, l'altro Scarpa.
Domani Scarpata?
Gia' una volta ci provo', ma mostrando la Zampetta, m'Indico' d'esser Lardo.
L'Ardo, il Cuore Sich!, dovrei Lei, forse.
Ma nacqui Podalico e questo mi Salvo': meglio Lardo che Ladro.
Ti sembrero non Sobrio, ma Bevvi sol di Te.
Stella Alpina, poco Bionda, un poco Tonta.
Ma tant'è, mi Piaci così: i Gatti, si sa', son tutti Matti.
E' una Serenata un poco Strampalata, ma sai, voglio Immaginarti Ridere.
Hai un Bel Sorriso ed un Incanto che ti Anticipa e Delinea, Profila.
Qualcosa che Vien da un altro Mondo.

Monda.

enrico w., novara Commentatore certificato 24.01.11 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo che Bossi stia per gettare del tutto la MASCHERA sui motivi della sua alleanza con Berlusconi; Bossi HA SEMPRE DETTO CHE SI SAREBBE ALLEATO PURE COL DIAVOLO (e l'ha trovato)pur di avere il federalismo.

Ora che si sta rendendo conto che senza il consenso dell'opposizione resterà con un pugno di mosche in mano...perchè non si allea col 'diavolo' dell'opposizione che glielo sta offrendo sicuro su un piatto d'argento?...

Quindi resta con Berlusconi SOLO PERCHE' gli ha OFFERTO DA SEMPRE QUALCOSA DI...INNOMINABILE e che quindi NON PUO' LASCIARLO ANCHE SE VOLESSE?

Dino Colombo Commentatore certificato 24.01.11 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Perchè NESSUNO della cosiddetta 'opposizione' (nemmeno Di Pietro)ha MAI chiesto conto e ragione a BOSSI delle sue GRAVI ACCUSE DI MAFIA A BERLUSCONI?

Hanno ragione quelli che dicono quindi CHE SONO TUTTI UGUALI?

Dino Colombo Commentatore certificato 24.01.11 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Cosa vuol dire essere in 7 miliardi

Tanti saremo nel 2011: 7.000 lingue in 194 paesi.

La maggior parte concentrati in 21 megalopoli..

Nel 1800 eravamo solo 1 miliardo.

Ci sono voluti 130 anni per raddoppiare, da li' la crescita e' stata esponenziale.

Ogni secondo nascono 5 nuovi esseri umani e ne muoiono 2.

Nel 2045 saremo 8 miliardi e vivremo sempre piu' a lungo, in media 70 anni (nel 1963 la media era di 53).

La maggior parte di noi e' concentrata nelle megalopoli che sono sempre di piu' (nel 1980 i centri urbani con piu' di 10 milioni di abitanti erano solo tre, Tokyo, Mexico City e New York, oggi sono 21).

Nel 2050 il 70% della popolazione terrestre vivra' in megalopoli.

Non e' di spazio dunque che abbiamo bisogno, bensi' di equilibrio.

Il 5% di noi consuma il 23% dell'energia complessiva. Il 13% non ha accesso all'acqua potabile, il 38% vive in condizioni igieniche precarie. [...]


http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1061838

silvanetta* . Commentatore certificato 24.01.11 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Sorpresa amara in busta-paga per 300 mila docenti e 70 mila non docenti della scuola. Nel prospetto dello stipendio di gennaio, nonostante le rassicurazioni di parecchi sindacati e dello stesso governo, migliaia di insegnanti, bidelli e personale di segreteria scoprono che per ottenere il prossimo scatto di stipendio dovranno attendere otto anni, non più sei come stabilito dal contratto. Una enormità se si considera che il contratto della scuola è scaduto a fine 2009 e che nel frattempo il costo della vita crescerà almeno di 15 punti.

http://www.repubblica.it/scuola/2011/01/24/news/giallo_scatti_prof-11584861/?ref=HREC1-6

ma è giusto, tutti questi mangiapane a tradimento assenteisti nullafacenti rossi buonisti acculturati era ora che qualcuno li punisse per aver svuotato le casse dello stato.

p.s.
per chi non lo capisse, è tutta ironia

liliana g., roma Commentatore certificato 24.01.11 21:53| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2