Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Patrimoniale bunga bunga


Veltroni_patrimoniale.jpg
Il bunga bunga lo hanno fatto a Ruby, la patrimoniale la faranno agli italiani.
"L''idea della patrimoniale equivale ad una doppia tassazione: la prima è sul reddito e la seconda sull reddito risparmiato e patrimonializzato. Quindi va bene per chi si spende tutto, porta i capitali all'estero o crea società ad hoc e fa finta che i beni appartengano a un'impresa e quindi scaricano anche i costi. La patrimoniale danneggia chi ha i beni al sole perché è onesto ed ha risparmiato e, poiché il risparmio proviene da redditi tassati e leciti e non da tangenti o entrate criminali, può esibirli alla luce del sole e non intestarli a società o portarli all'estero come certi mafiosi e la stragrande maggioranza di politici. Sono patrimoni che provengono non da reddito evaso perché quello deve essere nascosto come sanno bene i grandi imprenditori ed i politici con i conti in Svizzera. Chi è onesto e parsimonioso e cerca di creare per i propri figli un futuro, chi non ha nulla da nascondere, sarà punito per questo mentre politici, mafiosi e grandi capitalisti che portano i capitali all'estero. Alla fine chi rimane fregato è sempre la persona onesta e noi paghiamo per mantenere un ammasso di delinquenti, corrotti, parolieri, nullafacenti che non sanno cos'è un lavoro. Sanno solo chiedere per mantenere sé stessi, parenti e amici e godere di megastipendi e privilegi a tutto spiano con l'ausilio delle lobbies da cui sono pagati lautamente per appalti, commesse, incarichi ecc. Questa è la verità!" ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA

31 Gen 2011, 19:57 | Scrivi | Commenti (59) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Sulla patrimoniale....
sarebbe opportuno non confondere il risparmio “virtuoso” delle famiglie con l’evasione fiscale, i privilegi, il profitto dal sistema clientelare e l’incremento del valore immobiliare che per decenni hanno consentito ad alcune famiglie di accumulare per se delle vere fortune spesso in campo immobiliare.
Questi fortunati quanto hanno versato rispetto ai primi?
Le imposte di successione, sulla compravendita e sulle plusvalenze sono congrue?

Purtroppo io non lo so perché la mia famiglia in quarant’anni di sacrifici è a malapena riuscita a “metter via” il tanto per mezzo appartamento prima casa gravato da mutuo finchè campo (se riesco a pagarlo)

E poi, qualcuno mi spiega com’è che questo paese ha il debito pubblico record e poi le famiglie italiane sono le meno indebitate d’europa?
mi fa pensare che l’italiano è tipicamente abituato a pensare solo per se e famiglia, il senso civico è un’altra cosa (perché è sparito dalle scuole medie?)
Poi ci stupiamo se abbiamo la mafia?

trenino bibop 30.08.11 20:03| 
 |
Rispondi al commento

paghiamo più tasse e contributi della svezia e della norvegia e non bastano visto che occorre ricorrere alla patrimoniale per avere poi servizi sanitari, scolastici, trasporti, assistenziali da terzo mondo e per lo più a pagamento visto il disservizio o l'assenza dello stesso. VI SIETE CHIESTI PERCHE' ED UNA PATRIMONIALE COSA RISOLVEREBBE: I SOLDI FINIREBBERO SEMPRE IN QUEL BUCO NERO SENZA FONDO. OCCORRE RIAPPROPRIARCI DEL CONTROLLO DELLA SPESA PUBBLICA A LIVELLO TERRITORIALE TRAMITE ORGANI DI CONTROLLO FORMATI DA CITTADINI QUALIFICATI E PROBI E NON TESSERATI!!! E POI VIA CON LE DENUNCE ALLA PROCURA!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 03.02.11 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti al centrosinistra per l'idea della patrimoniale.
Grandiosa e geniale.
In un momento di caos istituzionale, nella prospettiva di elezioni anticipate, uscire con questa proposta é veramente una mossa vincente.
L'elettorato correrà compatto a votare per loro, felici di immolarsi per il bene comune.
Incredibile...
Lo dico da ex-elettore, con un po' di amarezza e tanta rabbia, nel constatare come questo schieramento, che dovrebbe rappresentare e tutelare le categorie più deboli, non abbia più nessun contatto con la gente.
Per quarant'anni ho votato per il centrosinistra, politiche, amministrative, primarie...
...fino ad accorgermi che essere preso per il culo da destra o da sinistra non fa poi una gran differenza.
In Italia ci sono ogni anno 160 miliardi di euro di evasione fiscale. Questa é la cifra stimata, il che significa che é molto superiore: qualcuno ipotizza 200mld e più.
E' una cifra spaventosa, sulla quale nessun governo intende intervenire seriamente.
C'era anche con l'ultimo governo Prodi, che ha invece preferito alzare gli scaglioni fiscali più "bassi", penalizzando anche la classe media, in un modo così impeccabile che nemmeno il centrodestra ha ritenuto di modificare.
Qualcuno di questi strateghi dichiarò che chi guadagava 28.000 euro lordi all'anno (cioé 20.000 netti) era ritenuto "ricco" e quindi doveva essere punito...
Intanto la speculazione correva, i prezzi aumentavano, i salari perdevano potere d'acquisto, nella generale indifferenza.
Ci sono quindi i motivi ed i presupposti della loro sconfitta.
Saranno sconfitti fino a quando non si renderanno conto che non siamo più nell'Italia rurale degli anni 50, ma in un regime capitalista che esige consumo.
E per consumare ci vogliono i quattrini.
Saranno sconfitti fino a quando non inizieranno seriamente a parlare di lotta all'evasione, alla speculazione, alle piccole e grandi ingiustizie.
Saranno sconfitti fino a quando non smetteranno di essere "diversamente di destra".

maurizio ferraresi 03.02.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma mandiamoli a cagare...........portiamo via tutto quel poco che abbiamo e poi vediamo se vengono a farci la perquisizione casa x casa, sai che risate......e stiamo pure qui a commentare?cosa fanno ci pignorano la casa? e poi chi ci mettono dentro le loro mignotte?ma non saremo mica cosi cretini da farci fare anche questo?
non paghiamo più niente e vedrete che sti 4 mammalucchi faranno la fine della neve al sole.

massimo uccheddu 02.02.11 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

figli di mamma incerta andate a lavorare....... io soldi a sti stronzi non ne dò e tantomeno li faccio entrare a casa mia.........perchè non ci fanno entrare a casa loro a vedere come vivono e di che campano sti parassiti?mandiamoli a cagare ma che aspettiamo?

massimo uccheddu 02.02.11 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Dalle mi parti si dice: bello a strisce se no ti fanno male li spigoli...cosa ci 'ombina i marescialli...io non c'ho uno per fa due!..ma la Patrimoniale mi sta sulle Palle...e la devano smette con le scorte,le macchine blu,i benefit vari,gli enti entucoli, comunità montane,le prefetture, i presidenti delle provincia, le circoscrizioni, le misisoni all'estero dei militari.. uno sperpero di soldi allucinante...milioni milioni di euro..puppati alla faccia nostra..nessuno dice quanto spendano d'abbonamenti alle riviste e giornali tutte le istituzioni...La patrimoniale va messa ai partiti e ai politici...nella misura del 90% del loro stipendio "rubbato"..poi hanno fatto il gesto per prenderci per il culo..decurtandosi il 10%...bisogna dalli fooo!

roby f., Livorno Commentatore certificato 02.02.11 19:23| 
 |
Rispondi al commento

c'è qualcosa che non mi quadra:
abbiamo il più alto debito pubblico ecc.ecc. e un super risparmio privato.
Risparmio che è stato logicamente investito in immobili ecc.probabilmente soggetti alla patrimoniale.

Conosco diversi statali ormai in pensione o quasi (anche semplici marescialli addetti per esempio agli acquisti, alle mense ecc), che sono proprietari di diversi immobili. Poichè è normalmente impossibile avere cospicui patrimoni con il solo stipendio (o anche due) di dipendente pubblico, mi sembra logico che ci siano state nel tempo cospicue sottrazioni di denaro pubblico a favore del risparmio privato. E questo per non parlare di episodi di corruzione ecc. molto peggiori.
Quindi potrebbe non essere del tutta sbagliata una patrimoniale...certo sono stato provocatorio. però...

luigi p., roma Commentatore certificato 02.02.11 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Occorre uno SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA....
Fuori Tutti dal Parlamento...

roby f., Livorno Commentatore certificato 02.02.11 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Muovetevi invece di stare qui a lamentarvi e a chiccherare. Andate in piazza e restateci finché non se ne vanno tutti, anche a costo di essere arrestati o ammazzati. Oppure risparmiate il fiato, con le chiacchere e le lamentele non si cambia niente.

mirco cane 01.02.11 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Oibò mi saltano alla mente subito i lauti compensi milionari che i nostri odiosi tutti, politicanti in generale si sono dati arbitrariamente e credo che il problema si risolva già quì. Ci costano un'occhio dalla testa e non fanno un cazzo dalla mattina alla sera. Via tutti i loro privilegi e non avremo nessuna tassazione sul patrimonio magari sudato con tanti sacrifici.

Pier A. Commentatore certificato 01.02.11 22:15| 
 |
Rispondi al commento

E' arrivato il momento, inderogabile, di tassare adeguatamente i capitali "scudati", sicuramente ottenuti illecitamente, nonchè di esigere i 100.000.000.000 (centomiliardi!) di euro, più o meno, interessi e sanzioni compresi, che devono all'Erario, cioè a Tutti noi, i gestori delle "Slotmachines", per non averli versati a tempo debito: con queste "azioni" mirate ed eque, non c'è alcun bisogno di "danneggiare" con inique imposizioni patrimoniali, i corretti Cittadini che hanno già pagato le INgiuste tasse sui propri proventi e messo da parte qualcosa per far fronte alla crisi che i "potentati" economici del Pianeta, con la complicità dei loro ""amici" politicanti, hanno causato "artificialmente" e criminosamente per impossessarsi delle risorse di Tutti !!
DESSERO L'ESEMPIO PER PRIMI, RIDUCENDO I PROPRI STIPENDI, FINO A QUANDO DURERA' QUESTA CRISI, AL 20 % DEGLI ATTUALI: VEDRANNO QUANTO QUESTA AZIONE SARA' UTILE A STIMOLARE TUTTI A SACRIFICARSI CON MAGGIORE CONVINZIONE E SOPPORTAZIONE !!
DI PAROLE, DA COSTORO, NE ABBIAMO GIA' SENTITE TROPPE: CONSIDERATO IL GRAVE MOMENTO, SAREBBE ORA CHE AGISSERO ADEGUATAMENTE, METTENDO, ANZITUTTO, LE MANI NELLE TASCHE.......PROPRIE !!

nicola conocchiella 01.02.11 21:58| 
 |
Rispondi al commento

E' la casta al completo che ha iniziato le manovre per evitare il fallimento e far pagare il conto ai soliti. Guarda caso il balletto lo inizia la sinistra e come nel 1992 é disponibile a far pagare il conto allo "zoccolo duro". Berlusconi e Bossi ringrazieranno sottobanco e noi ancora una volta insulteremo i finti riformisti.

guido valfre, torino Commentatore certificato 01.02.11 21:06| 
 |
Rispondi al commento

DACCORDISSIMO CON S.G., POSSIBILE ESSERE ATTACCATI SEMPRE AI SOLDI? E' ORA DI CAPIRE CHE L'ITALIA VA AIUTATA ALDILA' DI QUESTI POLITICI INETTI E FURBI!!

ercole b., castel san pietro terme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.11 19:23| 
 |
Rispondi al commento

1886 miliardi di debito,amato ha proposto un patrimoniale una tantum di 30.000 euro, per i redditi Persone fisiche e Società superiori ai 100.000 euro l'anno.
premesso che sarebbe una misura incostituzionale, ma non ervirebbe a nulla,poichè sarà si e no il 2% dei lavoratori.
Questo "demente" se venisse ascoltato farebbe scoppiare la rivoluzione...perchè?.
Questo intervento sarebbe visto come un Pre-Default, molti inizierebebro a togliere i soldi dalle banche(Risparmi)le Aziende procedere a licenziamenti di massa, come "Ritorsione" a questa misura..chiunque poi penserebbe di mettere al sicuro i propri risparmi.
Questo folle insegna anche economia, io che ho la terza media, non mi sognerei mai di fare una cosa del genere...s'innescherebbe una spirale pericolosa..
QUesto la dice lunga su come siamo messi..male..molto male...si ricordi il Sig Amato, il fatto che le andata bene una volta..non significa che li vada bene la seconda...ma poi un Professore si economia che propone di varare una norma incostituzizonale...siamo alla frutta...

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.02.11 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Quindi fatemi capire: per risanare il debito pubblico, invece di tassare i patrimoni del 10% più ricco della popolazione (che detiene il 50% del patrimonio italiano), preferite tassare i redditi del 90% più povero.
Complimenti, che equità.
A me sembra che qualcuno se la stia facendo mettere nel culo una volta di più da Berlusconi. Capisco Beppe Grillo, che ricco com'è sicuramente verrebbe tassato dalla patrimoniale e non vuole (essendo anche genovese), ma che impiegati e operai ora mi protestino sulla patrimoniale mi sembra paradossale, ancora una volta l'elite ricca riesce a fregare la massa povera facendole pensare che ciò che è meglio per i ricchi, è meglio per tutti.

s.g. 01.02.11 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Parole sante!
Come se avessi scritto io.
Michele

Michele Mazza 01.02.11 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Premetto di non avere simpatia per il Tuo movimento nè per Te, ma Ti ringrazio per lo spazio che mi darai pubblicandomi.
Condivido invece fino in fondo la campagna di moralizzazione della politica.
Un Consiglio lo dò anche a chi legge.
Questi signori qui vanno fermati prima che facciano danni peggiori.
Non so se faremo la fine della Tunisia o dell'Egitto, ma parlare di introduzione di imposte patrimoniali è una pura follia in Italia.
Chi ha guadagnato onestamente e pagato le tasse e poi ha risparmiato ha fatto 3 sacrifici e tutti alla luce del sole.
Chi ha guadagnato in modo disonesto o evaso non ha i soldi sul c/c e quindi non pagherà alcuna patrimoniale.
Applicare una patrimoniale significa convincere la gente ad andarsene all'estero definitivamente, mentre i nostri politici continuano a stronzeggiare con i nostri soldi, un po' come se l'amministratore del mio condominio ipotecasse casa mia senza dirmi niente.
No taxation without representation.
Bisogna fare in modo che quando si tornerà alle elezioni, ognuno di questi stronzi che ci fa la paternale in tv, dica pubblicamente a porta a porta quale sarà il livello max di tasse durante la sua legislatura e con quale deficit e debito si impegna a chiuderla.
Questo perchè la gente probabilmente è stufa di firmare deleghe in bianco.
E si badi bene, qui essere poveri o ricchi c'entra poco.
Anche i benestanti la mattina si svegliano per fare il proprio dovere, o magari lavorano 18 ore al giorno.
Questa volta la guerra non deve essere tra poveri e ricchi, ma tra poveri-ricchi e la politica-parassiti.

giann 01.02.11 17:42| 
 |
Rispondi al commento

ti chiami grillo ma sei una volpe

giorgio walter 01.02.11 17:35| 
 |
Rispondi al commento

La patrimoniale piace a Repubblica-De Benedetti.
Infatti Carlo De Benedetti risulta tra i 300 piu' ricchi della Svizzera (2-3 miliardi di euro tutti regalati da Prodi negli anni 90), secondo le stime di Bilanz. Presto diventera' ancora piu' ricco grazie alle svendite/privatizzazioni italiche volute dal terzo polo e dai DS.
Lui sempre piu' ricco e intoccabile in svizzera e voi sempre piu' furbi con i vostri commenti tipo:
"Viva l'uccello padulo".
Bravi,bravi...scommetto che siete pure laureati...

Bel posto questo...bel concentrato di QI "elevato"... 01.02.11 17:10| 
 |
Rispondi al commento

finchè glilo lasciamo fare, xchè non dovrebbero farlo ????......intanto mi hanno aumentato come al solito i pedaggi autostradali, gabelle medievali che aumentano del 10x100 all'anno....

tina ghigliot 01.02.11 15:16| 
 |
Rispondi al commento

°°***************
L'ALLEATO DI BERLUSCONI

Per anni è stato Bertinotti , uomo dal capo spalla , importante , abiti da 5 mila euro in cashmire .

Non appena si arrivava alla tornata elettorale
arrivava lui e aveva grande spazio , peso su tutti i media del nano.
Perchè ? perchè grazie alle sue richieste di tassazione dei bot , rendite e patrimoni ....il vecchietto o piccolo borghese con casetta da 4 soldi e malloppino di 40 milioni gìdi bot gestito come il cofanetto salva-vita ....prendeva PAURA e milioni di voti andavano a berlusconi.

Poi è nato IL PD da un accordo dei vertici trio lescano / topogigio e Berlusconi ; l'accordo era questo : caro Sivio daccci una mano mediatica a far fuori gli antagonisti di sinistra , bloccare dI pIETRO offrendoci spazi sulle tue televisioni che ti abbiamo concesso e noi ti rispettiamo.
E VINCA IL PDL , ma noi forti ci rifaremo alla prossima tornata elettorale con una appendice .....il GOVERNO OMBRA dove ci riservi in una logica merdisan con posti e sottoboschi di sottogoverno.

IL guao è successo con VENDOLA ; che al di fuori DEL PD ....si è mosso bene e gradito anche dal nano è crescuto , grazie alle intercessioni di DON VERZE' E 60 MILIONI DI EURO....

Ora per riconquistare spazio interno , potere , gradito da Berlusconi , le caste , i poteri forti è tornato TOPO GIGIO a riparlare di centralità del bipartitismno e a cercare con Berlusconi di bloccare IDV , VENDOLA , SINISTRA ANTAGONISTA E TERZO POLO.
Nella sua foga di imporsi il VELTROIA ....ha fatto di piu' , HA RILANCIATO IL NANO OFFRENDOGLI AL LINGOTTO UN BEL 10% DI PATRIMONIALE E DIBATTITO DI REGIME AL SEGUITO.

Questo per dare la possibilità a Berlusconi di rilanciare un finto dialogo con Bersani e proporre , giurare che con lui nessuna patrimoniale passerà e promettere meno tasse e sviluppo.

Grazie topogigio , il piu' grande alleato del nano ...meglio DI RUBY ...MA COME LEI E ALTRE UNA GRANDE ZOCCOLA PD ...TOPA GIGIA

cHI LO paga la minetti o Fede ?

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.11 14:38| 
 |
Rispondi al commento

a parte considerazioni politiche e sociologiche, già fatte e spesso condivisibili, la patrimoniale non potrebbe che avere valore di una tantum legata a uno specifico obiettivo, che non dovrebbe essere il generico risamento dei conti; ma soprattutto dovrebbe avere valore di misura tampone che sia di rinforzo a ben altre di carattere strutturale che darebbero frutti in periodi medio-lunghi... sparare una patrimoniale e basta, senza altre misure, senza un disegno più ampio, non farebbe che assorbire altre risorse senza generare alcun vantaggio d'ordine collettivo

zompa lifossi 01.02.11 14:16| 
 |
Rispondi al commento

E' chiaro che un sistema corrotto come questo, non può che portarci letteralmente alla disperazione totale. L'accumulazione del potere distruttivo voluto da queste bestie, a partire dai Vertici, dalle false manovre diplomatiche, dalle gerarchie finanziarie,dagli indistriali e sindacali, non ci lascia tregua. Si è formata una macchina diabolica tutta a vantaggio dei ricchi opulenti e lasciando i lavoratori a languire.E' una vera dittatura che occorre sdradicare alla radice. Faccio affidamento all'uomo nuovo ,contemporaneo , onesto , per un riassetto organico. Solo il Movimento 5 Stelle Beppe Grillo, ci potrà ridare la speranza di uscirne tutti salvi.

vincenzo tuccio 01.02.11 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici del movimento 5 stelle,oggi, tra predatori e critici dei predatori, il paese è allo sbando. C'è che si arrichisce spacciando, chi truffando chi predando lo stato e chi denunciando. Alla fine tutti si arrichiscono sulle spalle di milioni di persone che non hanno lavoro, che non si possono curare, che non riescono a mangiare e al di là di parole non succede nulla. Prendiamo esempiom da quello che stà accadendo in Egitto o di quello che è accaduto in Tunisia ed organizziamo una marcia silenziosa dove possono partecipare solo coloro che non percepiscono più di 3000 euro al mese e marciamo su roma. Attraversiamo l'Italia a piedi e diventeremo un fiume umano capace di ribaltare tutto, per costruire una società più giusta e mandare all'estero tutti coloro che ci hanno derubato della speranza e del futuro. Chi è disponibilie mi contatti al: sasaalbanese@hotmail.it

sasa' albanese 01.02.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

torneremo ai soldi sotto il materasso?
sono dipendente, il mio stipendio è già tassato, faccio salti mortali per pagare la rata del mutuo (posso considerarmi fortunato che me lo hanno dato), e ne faccio ancora di più per risparmiare 100 euro al mese, che mi serviranno per le vacanze di mia figlia, io non le faccio, e loro mi tassano?
ma che comincino loro a ridursi stipendio, benefit, auto blu, bianche e rosse.
L'ufficio Tremonti, è specializzato per non far pagare milioni di euro ai suoi assistiti,(quasi sempre tutti evasori) e a noi fà pagare la patrimoniale...
Ma antate a cagare!

mb 01.02.11 12:24| 
 |
Rispondi al commento

la cigs è terminata il 31 dicembre 2010 e come a me a decine di migliaia di lavoratori senza molte speranze oramai di trovare un nuovo lavoro ....ho un figlio a carico in quanto sono l'unico genitore sul quale può contare...fa le superiori ed è anche bravo a scuola ma le prospettive di mandarlo all'università ogni giorno si riducono di più viste sia le mie possibilità economiche sia il fatto che la società sta tornando alle classi sociali "caste"..l'argomento risparmio oltretutto mi tocca nel vivo visto che ho risparmiato qualcosa per lui ma come già hai illustrato saremo sempre noi a pagare...l'unica domanda ora è questa...fino a quando dovremo continuare a subire...non lo sentono questo grido di dolore che ogni giorno fa tremare la terra...come possono restare ancora tranquilli...intorno a noi tanti paesi si stanno rivoltando contro le dittature nel sangue...presto toccherà anche a noi muoversi...la rabbia sarà proporzionale alla presa per il culo a cui siamo stati sottoposti da decenni...attenzione ai buoni ...a coloro che oramai non lo sono più..

marcoamaolo 01.02.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento

hai pienamente ragione! bisogna organizzarsi su Facebook e pianificare manifestazioni!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Si è tanto parlato delle rivoluzioni a giro per l'Europa,ma credo che le uniche rivoluzioni veramente efficaci sono scioperi fiscali ad oltranza...!!! Diamo il colpo di grazia a questa bestia morente che è l'Italia !!I tempi sono maturi !! Tanto, Unione Europea oramai non c'è più e quello che sta invadendo la politica europea possiamo chiamarlo senza remore: neo feudalesimo e cioè neo schiavismo!!

dina f. Commentatore certificato 01.02.11 11:40| 
 |
Rispondi al commento

...FUORI DAL 900...giusta aperta forte!!!!

=

...FUORI TUTTI E 900 E PIU'...con una GIUSTA APERTA
E FORTE............PEDATA NEL CULO!!!!!!!!!!!!!!!

anib roma Commentatore certificato 01.02.11 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente un argomento affrontato nel modo giusto.
Molti giornalisti anche quelli di moda dovrebbero imparare a scrivere così i loro articoli con semplicità e chiarezza.
In questi anni per esempio pochissimi giornalisti hanno affrontato con forza, ma in particolare con "continuità" il tema dell'evasione fiscale esattamente come tutti e ribadisco tutti i partiti.
Sanando l'evsione fiscale il debito si azzererebbe.
Perchè l'evasione fiscale è un argomento così difficile da affrontare?......chiediamoglielo!!!!!....e....vediamo perchè non rispondono mai

ugo arcaini 01.02.11 09:13| 
 |
Rispondi al commento

La PATRIMONIALE, la metterei ai PARTITI, visto che PUPPANO VAINI....Vogliamo parlare dei Bilanci di queste associazioni?vogliamo sapere quanti beni immobili hanno in dotazione?.
La Patrimoniale come la intende Weltruscazzen e Bersani o Amato..sarebbe solo la ripetizione di quanto già avvenuto nel '93!.
Io non ho niente..ma non mi sembra Regolare che questi Buffoni Rapinino la gente...quando loro se ne vanno in giro con la scorta, l'auto blu blindata da 120.000 euro..oppure come Il presidente della Repubblica che ha 1000 agenti addetti alla sicurezza...poi il resto non si conta...
Nessuno che da destra e sinistra passando per il centro.che porta avanti una riformma delle istituzioni,seria,per eliminare i Parlamentari,le Provincie, accorpare Comuni,eliminari Enti Inutili come le ATO,consorzi di bonifica...che stanno sul groppone agli italiani...
E' vero tanti imprenditori delocalizzano, ma tanti se ne vanno dall'italia, perchè sono "strangolati" da tasse,imposte,burocrazia,come siamo strangolati noi..ogni giorno...per merito di questi "cialtroni" che devono mantenere le Poltrone...per se e i loro compari.
Bisognerebbe darli fuoco..a tutti..ah! diemnticavo pagate il Canone della RAI..prima o poi l'onda lunga arriverà anche qui..!

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.02.11 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Se potessi ritornare indietro nel tempo i risparmi di una vita e l'immobile di famiglia ,gia tartassato a raffica e sul quale ho pagato pure le tasse di successione,dicevo il tutto trasformato in contante lo dovevo imboscare all'estero oppure aquistare un "loft" a New York come ha fatto Veltroni e mi chiedo,nel caso, se questo mantenuto da sempre e da noi tutti,ci pagherebbe la patrimoniale.

Paolo De Feo 01.02.11 04:42| 
 |
Rispondi al commento

A' ROBE' NUN TE PREOCCUPA' CHE PRIMA O POI LA MERDA CHE HANNO SVERSATO PER INQUINARE IL NOSTRO MARE (E LE NOSTRE VITE) SE LA PUPPERANNO ANCHE LORO, E PURE CON L'AGGIUNTA DELLA NOSTRA, DI MERDA. DI PIANETA CE N'E' UNO SOLO E PRIMA O POI TOCCHERA' ANCHE A LORO.

redo m. 31.01.11 23:38| 
 |
Rispondi al commento

DISCRIMINAZIONE = DISOCCUPAZIONE.

LA NOSTRA RIVOLUZIONE “EGIZIANA” DEVE INIZIARE DA QUI.

SU UN NOTO QUOTIDIANO TORINESE NELLA PAGINA DOVE CI SONO ANCHE LE (pochissime) OFFERTE DI LAVORO, UNA DITTA DELLA ZONA HA INSERITO UN ANNUNCIO DOVE SI RICHIEDE PERSONALE CON ETA' massima di 45 ANNI (e qui c'è già una GRAVE CONTRAVVENZIONE CONTRO il DLGS 216/03 e la DIRETTIVA 200/78/CE)...

MA LA COSA PIU' SCHIFOSA E' CHE AL TELEFONO VIENE POI SPECIFICATO CHE E' RICHIESTO UN LIMITE MASSINO DI 40 ANNI PER LE DONNE E 45 ANNI PER GLI UOMINI!!!!!!!!!!!
(ci sarebbe da apellare la LEGGE 903/77 CON QUALCHE MODIFICA in riferimento a questo specifico caso).

ORRORE!!!

NON SOLO QUESTA AZIENDA DISCRIMINA I LAVORATORI IN BASE ALL'ETA' (MA, COSA ANCORA PIU' GRAVE, DISCRIMINA ANCHE IN BASE ALL'ETA' TRA UOMINI E DONNE).

LA COSA PIU' ASSURDA E' CHE NESSUNO REAGISCE A QUESTE VOMITEVOLI PRESE PER IL CULO.

RAGAZZI, NESSUNO PUO' DISCRIMARVI IN BASE ALL'ETA', AL SESSO O ALLA RELIGIONE.

CAZZO! LA RIVOLUZIONE PARTE DA QUI!

E POI CI PRENDONO PURE PER IL CULO DICENDOCI CHE C'E' DISOCCUPAZIONE!

E TE CREDO!
LA DISOCCUPAZIONE LA CREANO LORO!
LA CREANO LOROOOOOO!!!!

IL LAVORO C'E'.
I LAVORATORI ANCHE!

redo m. 31.01.11 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Mah, qualcunque cosa una scriva in un post, tutti dietro come delle pecore a gridare "bravo", "giusto", "evviva".
Forse non vi siete resi conto che la patrimoniale e' l'unica forma di tassazione diretta che colpisce la ricchezza illecita.
Immaginiamo Tizio che possiede un immobile comprato con capitali illeciti e che viene tassato per il solo fatto di esistere.
La patrimoniale ha ragion d'essere solo se controbilanciata da un'indicazione precisa dell'impiego delle risorse da essa derivate.
Esempio: il prelievo sui c/c operato da Amato negli anni '90 traeva la sua ratio nella necessita' di rientrare nei limiti di deficit richiesto per l'entrata in Europa.
La patrimoniale e' un provvedimento odioso, ma utile ed equo, purche' sia una tantum.

Paul Brown 31.01.11 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo ! è proprio così !!
Hai espresso benissimo la verità delle cose!
Replica a LUCA B: le tasse si dovrebbero pagare in proporzione al reddito in entrata ! quindi irpef.
Se poi uno con i soldi su cui ha pagato le tasse ha investito in immobili ha fatto del bene al paese ! non lo ha impoverito ! e ha pagato le relative imposte! Pensa piuttosto alle società offschor alle speculazioni in borsaecc. che pagano il 12.5% Già sui redditi da fabbricati si paga il 45% !! Lo sapevi ?

luigi 31.01.11 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come tutti anch'io sono contrario a questo sistema per risolvere i problemi, ma per curiosità vorrei sapere da chi se ne intende una cosa. Se potessimo mettere a 2.000 € netti al mese ( tutto il resto è spesato, non rimborsato) tutti quanti e per inciso tutti quelli che fanno politica , tutti ma proprio tutti anche i portaborse i commessi ecc... ecc... . Quanti mesi ci vorrebbero per risanare il debito pubblico ?, io questo conto non lo sò assolutamente fare. Sono consapevole che non si potrebbe mai fare una cosa del genere, ma la curiosità e tanta.
Saluti a tutti

Giorgio P., Feltre Commentatore certificato 31.01.11 22:29| 
 |
Rispondi al commento

bravissimo ! e' proprio così

luigi 31.01.11 22:11| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
HO CI RIBELLIAMO ALLA PATRIMONIALE,COME HANNO FATTO IN EGITTO ED ALBANIA O SIAMO MORTI? VOGLIAMO VIVERE O MORIRE,IO VIVERE E QUINDI TIFO RIVOLUZIONE
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 31.01.11 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Non condivido. Lo Stato eroga servizi a cui tutti devono cobtribuire in proporzione alle proprie capacita'.
Avere 100mila euro di risparmi indica uno stato di benessere maggiore di chi non ha nullas e quindi e' giusto che si tassino.
L 'evasione,I furbi e la spese pubblica eccessiva sono altri concetti. Non si devono confondere.
Cacciamo I politici ladri, recuperiamo l evasione, ma chi piu' ha piu' paghi. Evitiamo il solito qualunquismo

Luca B 31.01.11 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è inutile lamentarsi, ci meritiamo questo perchè non sappiamo fare come in Egitto e Tunisia!

Giuliano Sacconi, Fabriano Commentatore certificato 31.01.11 21:27| 
 |
Rispondi al commento

concordo,loro non mollano nemmeno io la patrimoniale portaiella sarà la loro fine .

salvino roma (com) Commentatore certificato 31.01.11 20:52| 
 |
Rispondi al commento

diamo al porco quel che e' del porco: la patrimoniale e' l'unico a non volerla , certamente non per bonta' ma perche' toccherebbe anche lui. la patrimoniale verra' dal pd ,che sa solo inserire tasse e anziche il bunga bunga fa il magna magna. parlavo ieri sera con un dirigente locale del pd e gli dicevo : guarda che la maggior parte degli italiani non son mica scemi , sanno benissimo che razza di delinquente e' berlusconi ma se continuano a votarlo e' perche' voi siete peggio. Io farei una analisi , senza la spocchia che vi contraddistingue e che vi ha reso antipatici a tutti. angelo

angelo mora 31.01.11 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Loro non si arrendono mai ( nemmeno io) la patrimoniale porta iella e rogne per parecchi di Loro .

salvino roma (com) Commentatore certificato 31.01.11 20:47| 
 |
Rispondi al commento

è vero, che alla fine saranno i soliti a pagare la patrimoniale del demente amato, ma se per errore mi tolgono anche un centesimo per risanare il debito pubblico(io che sono disoccupato) quell'amato di merda e soci(tremorti e altre mer..) la pagheranno cara.

non subirò più impunemente.
vedremmo a cosa servirà l'immunità parlamentare.

al casula, cagliari Commentatore certificato 31.01.11 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Condivido la Sua opinione.

Fabrizio Libanori 31.01.11 20:23| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori