Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Fini desenatorializzato


Fini_Fli.jpg
Fini è stato desenatorializzato. Ha subito convocato un'assemblea del FLI a cui hanno partecipato in due: lui e Bocchino. Ha invocato la pubblica comprensione. Lui non aveva i danée e lo psiconano sì. Non ha però spiegato chi ha permesso a Berlusconi di accumulare una fortuna grazie alle leggi macinate in tre lustri in cui lui ha fatto il palo. Fini è un giocatore di canasta che ha rischiato tutto sulla roulette del voto di fiducia il 14 dicembre. Aveva contemplato (quasi) tutto, tranne Razzi e Scilipoti. Ha perso per due voti. Per due transfughi dipietristi. Come poteva prevederlo? Fini è Bruto e Berlusconi è Cesare, ma, in questa Italia all'incontrario, è stato Cesare ad assassinare Bruto. Un Parlamento di "non eletti", ma nominati dai capi partito grazie a una legge porcata votata anche da Fini, non poteva che trasformarsi un mercato delle vacche. Chi ha più soldi, la vacca è sua.

18 Feb 2011, 16:23 | Scrivi | Commenti (41) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Perfetto, inutile spendere più parole. Anzi una parola in più è stata spesa: Fini "come poteva prevederlo"?
CERTO CHE POTEVA, c'era da tre lustri, come detto sopra. Razzi e Scilipoti in effigie c'erano, sono stati prodotti in questi quindici anni, tratto dopo tratto, in ogni particolare, dall'eletto e infine nominato simposio di deputati e senatori, e da LUI STESSO che lo ha votato ed ha anche in questi stessi giorni continuato a votarlo. Cosa si aspettava, che quello si sconfermasse da solo, dopo che lui invece l'aveva confermato?

Ciao EUSTON

p. ., firenze Commentatore certificato 22.02.11 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Se vogliamo possiamo trovare il pelo dell'uovo dappertutto, anche su Grillo e Travaglio e, sopratutto DiPietro, possiamo dire cose negative, da come la vedo io Fini è l'unico che ha osato alzare il dito contro il sultano e questi, e mi pare chiaro, lo sta distruggendo, secondo gli esimi commentatori di questo blog, che seguo con interesse, come mai di Bersani Vendola Bindi Grillo e compagni a Berlusconi non frega un beato fico, mentre attacca con tutte le sue forze e i suoi mezzi il povero Fini? meditate gente...

mario b. Commentatore certificato 21.02.11 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me, invece, Fini è un perdente vero e proprio senza se e senza ma, e sono più perdenti coloro che credono di poter risolvere i propri guai di oppositori dandogli una qualche forma di credito. Fini rappresenta il vecchio della politica, che di più vecchio non c'è. L'attuale Premier in confronto sarebbe un autentico innovatore, se la cosa lo interessasse.

Chiara Mente Commentatore certificato 20.02.11 16:27| 
 |
Rispondi al commento

secondo me fini è un politico serio e sopratutto una persona corretta mai coinvolta in furti o scandali, basterebbe quello a fargli meritare un posto in parlamento.


Certo Berlusconi E soci sono un problema, ma il problema vero é la Pseudo opposizione che ha perso l'unico vero punto di partenza, la base, e ha permesso in cambio di Rai 3 la diffusione delle tv di B. in campo nazionale. Avanti con il M.5.S. Basta con l'illusione del votami me che andrà meglio, é il sistema che é sbagliato e si può cambiare sollo dalla base.

Alfredo P., La Spezia Commentatore certificato 19.02.11 21:15| 
 |
Rispondi al commento

alla fine della guerra i fascisti rimasti si .....
diventarono democristiani...comunisti...socialisti
RITORNARONO IN POLITICA CON NUOVI NOMI E LA VECCHIA PELLE DA FASCISTOIDI
dato che i veri fascisti quelli che
avevano dato la vita per il fascismo erano gia morti
questi fascistucoli ..come del resto il gran capo mussulini che diede loro una
ULTIMA lezione che impararono subito
come quella di dare un ultimo ordine di resistere fino al ultimo fino alla loro morte
MENTRE LUI TAGLIAVA LA CORDA IN SVIZZERA CON L AMANTE...(NDR)_
ANCHE FINI VISTO CHE STANNO
PER CAMBIARE I TEMPI
SI STA PREPARANDO PER CAMBIARE PELLE ma alla fine fini e sempre lo stesso fascistoide
e diventato filoebreo ma se ne e guardato bene dal fare meaculpa
LA COLPA E SEMPRE DEGLI ALTRI
adesso e contro berlusca ma solo perche
la lega avendo avuto il successo elettivo ha HA ha preso l ultima parolasulle decisioni e lui non vuol essere l ultima ruota del carro
e contro berlusca e c.

MA chi e che IERI LO HASEMPRE SOSTENUTO
MA CHI E CHE LO HA PERMESSO
CHI LO HA PROTETTO
...
ma per fini LA COLPA E SEMPRE DEGLI ALTRI


non fate i fessi destra e sinistra sono perfettamente uguali
vogliono solo la possibilita di fotterci e basta
cambiano nome solo perche non hanno piu nulla da dire per difendersi dalle loro azioni
cosi i fascisti diventarono msi poi ...aleanza nazionale ..poi pdl e adesso .........
MA SEMPRE FASCISTOIDI RESTANO

stefano b., rovato Commentatore certificato 19.02.11 19:19| 
 |
Rispondi al commento

amara realtà...

Giancarlo gv, messina NO PONTE 19.02.11 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ci si può aspettare da un personaggio come Fini,se non i contorsionismi per pararsi il culo come tutti i suoi compari.
Lui,l'ineffabile delfino del fascista Almirante,applaudito nei comizi dal saluto romano dei suoi sostenitori,è diventato democratico,va in Israele a rendere omaggio alle vittime dell'olocausto,proprio lui discendente degli aguzzini autori di quegli atroci misfatti.
Folgorato sulla strada di Damasco,si è ribaltato su se stesso e,dopo aver avallato per anni le leggi vergogna del nano,avendo fiutato il cambiar del vento,corre ai ripari cercando sponde adeguate per la sua sopravvivenza!

Beppe C. Commentatore certificato 19.02.11 17:21| 
 |
Rispondi al commento

E' possibile creare una pagina su facebook rivolta ai capi di stato all'estero per informarli della proposta di legge sulle intercettazioni con l'intento di inserire l'immunità totale? Non conosco l'inglese ma da obama alla Merkel potremmo inviarlo e qualche giornale potrebbe parlarne! Democrazia grazie alla rete!

Tiziana Dabbene 19.02.11 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Fini non ha i danè?! Ma come. I magistrati hanno deciso (per ora) che il presidente di un partito può disporre come vuole dei beni dello stesso (es:casa di Montecarlo)! Ne consegue che i miliardi di euro (in immobili e liquidi) in possesso della ex AN, ora FLI, sono a disposizione di Fini che, quindi, è ricchissimo!!!

Volatile pn 19.02.11 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me da gran politico navigato qual'è è caduto nel trappolone tiratogli dal Quirinale che lo ha convinto ad andare al voto DOPO UN MESE !!
Permettendo a Culoflaccido il mercato delle vacche che abbiamo visto...
ALDO VINCENT

Aldo Vincent 19.02.11 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Seguo Bebbe Grillo attraverso i video clips su You tube tutti i fine settimana. Sono quasi ipnotizzato mentre seguo questi clips, a volte incredulo di quello che succede in Italia, dalla quale manco da 27 anni. Una persona sola ad accorgersi di tutte le truffe e vari casini nel paese? E la stessa persona sta cercando di mettervi rimedio? Se potessi lo aiuterei con qualsiasi cosa che possiedo. "Purtroppo non ho molto". La mia speranza e'quella di non voler credere che Bebbe Grillo sia da paragonare a Don Chisciotte. Di molini a vento ce ne sono tanti in Italia, il piu'bel paese del MONDO. Riuscira Beppe a sradicare tutto il marcio? Avra'abbastanza tempo per farlo? Vi e'qualcuno a continuare la sua missione quando si sara'stancato'? Auguri a tutti,
Bruno

Bruno S., Pretoria Commentatore certificato 19.02.11 15:32| 
 |
Rispondi al commento

S

Bruno S., Pretoria Commentatore certificato 19.02.11 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Non ha però spiegato chi ha permesso a Berlusconi di accumulare una fortuna grazie alle leggi macinate in tre lustri in cui lui ha fatto il palo.

°°°°°°°°°°°°°°
se questa frase l'avesse scritta qualche grillino
sprovveduto avrei potuto anche capirla, visto il livello sub-incosciente di alcuni, ma da te o chi per te, caro Beppe...me pari che stai perdendo il
lume della ragione logica !!!!
RIPASSA LA STORIA DEL NANO MAFIOSO prima di sparare CAZZATE !!!!!

consiglio date:

1968
1984
1992
1993
1994

---- ma che cazzo c'azzecca Fini o la sinistra ?

mah! che ve lo scrivo affà!!!


La legge elettorale porcata è una legge costituzionale e fu di fatto votata da tutti quei partiti che potevano promuovere il referendum popolare e non lo hanno fatto sapendo che la legge sarebbe stata, dapprima congelata fino all'esito finale del referendum, poi bocciata dagli italiani. Per favore non chiamiamola porcata Calderoli. Questa è una legge che impone ad un nuovo partito o ad un nuovo movimento che volesse entrare in Parlamento, uno sbarramento dell' 8%. CHIAMIAMOLA LEGGE PRO CASTA che è meglio!!

andrea p. 19.02.11 12:55| 
 |
Rispondi al commento

In realtà Fini non è primo a questi errori di calcolo: e De Magistris (eletto grazie al Movimento , ma poi passato con Di Petro?) e Vendola che dopo l'appoggio ricevuto dal Movimento non sta maenendo le promesse prese con lo stesso?.
...è un brutto momento...e non ci si può fidare di nessuno.
Personalmente non darò più il voto a "progetti sulla carta"...chi vuol intendere intenda.

Fazaa 19.02.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Personalmente ho trovato il comportamento di Fini, giusto per fermare quel pazzo di Berlusconi. Il resto è che è andata male e ora andrà peggio per tutti. Con l'avvento del berlusconismo, le regole sono saltate e ormai la politica è fatta solo da politicanti prezzolati da un uomo che in quasi ventanni di governi, non è stato capace di fare nulla per il paese facendolo restare al palo in tutti i sensi. L'unica dote che ha dimostrato Berlusconi è quella di saper distruggere tutto ciò che gli gira intorno o che gli viene a contatto.

Pier A. Commentatore certificato 19.02.11 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Nell'attribuire colpe a Berlusconi, Fini non è stato capece di esercitare un minimo di creatività, ossia di aggiungere elementi nuovi e diversi da quelli di Idv e Pd. Le sue tesi quasi un plagio del Fatto Quotidiano. Lui è stato dentro questo governo! Saprà di ben altre cose impresentabili, ce le racconti! A proposito di Bruto e Cesare. Ai tempi, gli amici degli amici di Andreotti risolvevano i fastidi negli affari politici o con l'informazione (vedi Pecorelli) in modi molto spicci. Possibile che in 20 anni di Berlusconi si siano usati solo gli sputtanamenti su giornali e tv e montagne di soldi? Qualcuno sarà pure finito nelle fondamenta di qualche villa, altrimenti dovremmo riconoscegli il merito di aver davvero modernizzato il confronto politico nel paese.

Peter Amico 19.02.11 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo ne rimane un altro che ultimamente ha alzato la cresta e che spero faccia la fine di Fini. Indovinate di chi parlo?????................ma di Casini, si proprio lui. L'altro elemento che ha il coraggio di criticare le forze di sinistra che sono vent'anni che dicono che Silvio non è l'uomo giusto per il nostro paese e ora con la faccia da chirichetto che si ritrova me lo vedo in prima fila per cacciare il despota. Come diceva totò:" Ma mi facci il piacereeee???". Mi sa, dopo gli ultimi eventi, che non ci resta che la piazza per far scappare un'industriale arricchitosi con il socialismo che secondo lui, è sceso in politica per salvare il paese dai comunisti. Infatti, dopo venti anni, abbiamo visto i risultati che ha ottenuto. Il livello di democrazia è sceso quasi a zero, siamo più poveri, perdiamo il lavoro. Il lavoro lo stiamo perdendo non perchè c'è la crisi, lo stiamo perdendo perchè i nostri industriali vanno all'estero dove la manod'opera costa meno, i diritti degli operai sono preticamente a zero. Lancio una proposta. Vogliamo mettere in crisi il ns. sistema marcio fino al collo? Facciamo sparire i nostri denari dalle banche e vedrete che dopo sei mesi le cose cambieranno. Oltre alla piazza è l'unico sistema per fargli passare la voglia. Non indebitatevi altrimenti rimaniamo ricattabili per tutta la vita. Fate come in USA, compratevi la roulotte o il camper, dimenticatevi la casa. Se tutti facessimo così il prezzo delle case crollerebbe e forse la finiranno di vomitare cemento sui nostri terreni. Dove abito ci sono tre capannoni di circa tre anni e non li compra nessuno. Prima ci coltivavano il grano turco e pascolavano le vacche. se scoppia una crisi, cosa mi mangio, i pilastri e le travi dei capannoni. Siamo governati da pazzi incoscienti che mirano al loro interesse e non per il bene di tutta la comunità. "IN PIAZZA PER DIO"

Giovanni Caria 19.02.11 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Fini, sono sei anni che te lo dico su stù cazz' è blog.

Beccatela in saccoccia e vaffanculo, và !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 19.02.11 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

pienamente d'accordo...

Ma la sinistra che cavolo fà o ha mai fatto????

Perchè non hanno dato retta a Tonino Di Pietro quando già molti anni fà implorava di fare squadra per mandare a casa lo Psiconano, invece di accusarlo di essere troppo giustizialista, sfascista, antibanana radicale ecc. ecc.

Ora è troppo tardi..
I gangli della Piovra hanno avvinghiato tutto
e non si vede come ce ne potremo liberare..
Non certo a breve e sarà un periodo pericolosissimo.
Meno male che siamo nella UE altrimenti c'erano già i carraarmati con i cannoni puntati contro
il Parlamento..
Il Cainano prima di morire farà ancora tanti danni
alle persone e alle cose, più di quelli che non abbia fatto finora.

Bruto è diventato Cesare e Cesare è diventato Bruto.. è vero. Però io non andrei troppo lontano nel tempo e secondo me basterebbe un "novello" Napoleone Bonaparte per spazzare via questa merda..come fece lui all'inizio del'800..

Saluti,
Gianluca Visca

gianluca visca 19.02.11 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mortacciloro

franco f. Commentatore certificato 19.02.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento

...Sono prorpio felice nel vedere 'sti politicanti che ci ritroviamo in ItaGGlia distruggersi a vicenda...Fanno il gioco del m5s...AVANTI COSI!!!

Davide A., MB Commentatore certificato 19.02.11 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Non ho mai ammesso che la Legislazione possa dare a chiunque la possibilità di arricchirsi in pochissimo tempo. E' inammissibile una legge fatta ai danni della collettività e mi riferisco pure alla legge mondiale. Necessita combattere per abrogarla.Per quando riguarda la politica di comodo, non è più possibile tollerare i vergognosi balletti di questi delinquenti.Non possiamo più restare a guardare passivamente.Siamo un popolo di coglioni, scherniti e derisi da tutte le Nazioni.

vincenzo tuccio 19.02.11 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Il grande Benigni a Sanremo ci ha fatto conoscere una versione dell'unità d'Italia e della bandiera diversa da quella che sapevamo. In tanti anni di scuola nessuno ci ha mai dato una lezione così! L'Italia è nata per unire, ma una nazione si regge su valori che bisogna costruire e soprattutto mantenerli vivi e propagarli ai giovani! E dunque pensavo come si può amare una patria dove la cultura che ci insegnano è totalmente sganciata dalla realtà, dove si sgretolano le regole basilari della democrazia, dove non si insegna a essere cittadini, dove la politica è soltanto un luogo di progettazione di nefandezze, dove il fascismo non è mai andato via, dove è stato fatto scempio della nostra agricoltura, del nostro paesaggio, del nostro mare, dove il sud è abbandonato a sè stesso, dove mancano impianti sportivi, dove devi conoscere un santo in paradiso, o vendere il tuo corpo, per lavorare ...

vinicio del pinto 19.02.11 04:48| 
 |
Rispondi al commento

Analisi perfetta.
Tuttavia a Fini va riconosciuto un certo coraggio.
In un panorama politico costutuito da 1000 deputati e senatori, assimilabili più a dei vermi che non a degli esseri umani, Fini assieme al più ad un altra 20-ina di parlamentari, ha certamente un volto umano.
In ogni caso, il suo partito alle elezioni dovrebbe superare la soglia di sbarramento (sempre che Al Pappone non gliela alzi all'ultimo momento, cosa di cui è perfettamente capace). Quindi, è chiaro che deve subire la vendetta di Al Pappone, ma in questo modo lui è uno di quelli che i parlamentari li nomina. Nel lungo periodo la damigiana che contiene i voti del PdL si sfascerà, e la destra italiana perderà definitivamente ogni unità geografica: al nord è già da tempo pronta la Lega a raccogliere quei voti, nel resto d'Italia ci sarà Casini e Fini.. Poi magari faranno di nuovo una coalizione : Lega-Fini-Casini, ma appunto il futuro è questo (sempre che prima non scoppi, come auspico, una rivoluzione di quelle toste che li spazzi via tutti quanti). In ogni caso Fini è un cavallo di razza, non è, e non può essere interessato al vantaggio IMMEDIATO, cioè le cose che Al Pappone è in grado di offrire. Queste sono cose per i Barbareschi i Guzzanti gli Scilipoti etc., non per i cavalli di razza. Al Pappone a Fini gli fa addirittura un piacere: perchè gli fa capire subito quelli di cui si può fidare e che diventeranno cavalli di razza nel futuro..
I voltagabbana se li prenda pure Al Pappone...

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 19.02.11 02:22| 
 |
Rispondi al commento

La fine di fini mi provoca un piacere molto simile a quello sessuale (detto anche orgasmo) che può provare un galeotto che dopo dieci anni di galera riesce a scopare con la sua puttana preferita.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.11 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, lo scorso mese avevo scritto al tuo staff mettendomi a disposizione per il nascituro ufficio legale a cinque stelle con una proposta che sinceramente mi pareva interessante: non sono stato minimamente cagato.Vorrei capire se scrivere al blog serve a qualcosa oppure rimane un'esercizio psicologico.Restiamo amici
Giorgio

giorgio garbellini 18.02.11 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Fini e'Bruto, magari!

Berlusconi e' Cesare, magari? Le Idi di marzo sono vicine!

Ma Bersani non e' certo Marcantonio!

Qui si scherza, ma B. nella merda ci sguazza e
ne ha sostegno.

Quello da li non si muove.

Adesso ha anche Obama che lo protegge e che ha paura di una deriva populista e che l'Italia possa andare in piazza ed essere la prima nazione
occidentale a ribellarsi al globalismo.

Questo non ce lo leviamo piu' di torno, credete a me, Ruby o non Ruby e bunga bunga vari. Non sono certo queste le cose che lo cacceranno via, se quella parte di popolo che lo applaude ancora non
riesce a capire la sua incapacita' assoluta a ricoprire
"politicamente ed amministrativamente" la posizione che usurpa da tanto tempo, complici
quei quasi 500 conniventi tra senato e camera
piu'la sua immensa ricchezza che cresce ogni giorno di piu'.

Chi si oppone, dal PD e tutti gli altri incluso Fini, Vendola, Ferrero ecc. e ci metto anche il nostro Movimento, giocano in difesa, arroccati con la paura continua di essere attaccati - vedi la formazione del nostro studio legale - mentre tutti si dovrebbe giocare
ALL'ATTACCO caspita, all'ATTACCO!!!

Frank A. 18.02.11 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Del signor Fini non m'importa nulla tanto se la caverà come tutti i suoi colleghi.
Invece vorrei concentrarmi sul fatto che questo dimostra che alla fine decidono sempre loro chi mettere e chi togliere dalla poltrona, i cittadini devono fare come ha detto Grillo: le controfigure o, per meglio dire, il background; ci fanno fare i guardoni per l'ennesima volta, nessuno che ci abbia chiesto il parere.

federico vitali Commentatore certificato 18.02.11 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Gianfranco, ti stà meglio che un vestito nuovo.
Fini, sei sempre stato coi peggio (Almirante, Muccioli, Berlusconi, Bossi...), adesso vattene a fare in culo da solo.

Russell Casse 18.02.11 18:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

caro fini piangi te stesso!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.11 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Leggo: Roberto Calderoli: "Fare un decreto legge per istituire la festività del 17 marzo, un decreto legge privo di copertura ... in un Paese che ha il primo debito pubblico europeo e il terzo a livello mondiale e in più farlo in un momento di crisi economica internazionale è pura follia". Ma leggo anche che nel Decreto milleproroghe sono stati trovati 5 milioni per l'ennesima proroga sulle multe delle quote latte e ben 15 milioni per riportare nei consigli comunali i consiglieri a 60 anziché 48 e gli assessori a 15 anziché a 12; che sono stati rimessi i gettoni di presenza per i rappresentanti del Consiglio Comunale ossia in pratica, ciascun eletto in Consiglio di Zona ha diritto ad essere pagato per lattività politica svolta e che sono in arrivo 30 milioni di euro per il fondo di sostegno all'editoria e 15 milioni di euro per le radio e le tv locali. Non so se ridere o piangere, ma questi politici certo non hanno faccia e non si vergognano.
Se il Movimento 5 stelle fa una campagna elettorale basata sui tagli ai costi della politica, alle spese improduttive e ai privilegi e non chiede inasprimenti fiscali ossia interventi sulle entrate che non siano per il recupero dell'estesissima evasione fiscale, stravince le elezioni. Il problema è far conoscere questo semplice programma, dal momento che nessun media ne parla mai.

Chiara Mente Commentatore certificato 18.02.11 17:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
LA MANTIDE NONNO BERLUSCOSA SI E' ANCHE MANGIATA FINI IN UN SOL BOCCONE,GRAZIE ALLA SUA STUPIDITA',NEL FARSI MANIPOLARE DALLO PSICONANO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 18.02.11 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Adesso non siamo solo noi a stare nelle mani di questo oscuro potere, anche Fini è nelle sue maglie, ma ci differenzia che lui ha dato modo che B. si facesse la sua tela, mentre per il popolo solo i pochi votanti ci sono entrati volontariamente nella rete, ma.............non lo ha tutto il popolo!!!!!!!

annita b. Commentatore certificato 18.02.11 16:54| 
 |
Rispondi al commento

E' un ragionamento di una semplicità disarmante! Ma dove erano tutti questi signori fino a pochi mesi fa? Ogni giorno siamo costretti ad assistere alla nascita di nuovi salvatori della Patria "a mia insaputa". Abbiamo passato ogni limite e ogni decenza. Speriamo che almeno il Presidente della Repubblica prenda quanto prima l'unica decisione possibile allo stato attuale, quella di siogliere le camere. Con ogni probabilità qualche faccia di bronzo riuscirebbe ancora a trovare il modo di farsi rimettere in lista, ma dopo gli ultimi eventi qualche elettore potrebbe aver aperto un po' gli occhi!

Massimo Nucci 18.02.11 16:32| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori