Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Supervendola


Supervendola
(4:37)
nichi_supervendola.jpg

Io non ho nulla contro Vendola, semplicemente non mi va di essere stato preso in giro (non sarà purtroppo l'ultima volta...). Prima delle elezioni regionali del 2010 Vendola chiese il sostegno del MoVimento 5 Stelle (che non si presentava in Puglia) in un video. Mi telefonò. Fece delle promesse puntuali sull'acqua pubblica. Dopo quasi un anno la gestione dell'acqua è ancora privata, gestita da una SpA. Le scuse stanno a zero e con il suo linguaggio tra il pretesco e il barocco, talvolta supercazzolaro, Nichi nega per ammettere e ammette per negare.Se Prodi si addormentava con il suo bisbiglio che si trasformava in rantolo, Nichi ti culla, ti ipnotizza con la soavità del nulla. Può dire qualunque cosa e uscirne vivo come una salamandra: "Berlusconi è un individuo geniale... ha veramente dei tratti strabilianti, un self made man che riesce a costruire un'intera epopea della vita culturale nazionale... È un prototipo di uomo nuovo che si è saputo imporre sulla scena italiana. Noi abbiamo fatto un errore tragico: demonizzare il personaggio e intenderne poco il meccanismo culturale di riproduzione del consenso". Può fare inceneritori insieme alla Marcegaglia, oggi tre, domani cinque e dopodomani chissà. Può paragonare la sua Regione alla virtuosa California mentre la percentuale di RACCOLTA DIFFERENZIATA in Puglia a tutto il 2010 è del 15,3%, in Campania a livello regionale, per fare un esempio è oltre il 25% con 160 Comuni che riciclano oltre il 50%. Può destinare 120 milioni di euro di denaro pubblico della Regione Puglia alla fondazione San Raffaele Mediterraneo che vede socio Don Luigi Maria Verzé, padre spirituale di Berlusconi. Ci sono tre tipi di persone. Chi fa i fatti e non lo dice. Chi fa i fatti e lo dice. Chi dice e si fa i fatti suoi. Vendola appartiene alla terza categoria. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Comunicato Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua e Comitato Pugliese per l'Acqua Bene Comune.

"Durante la trasmissione Annozero di giovedì 10 febbraio il presidente della Regione, Nichi Vendola, ha affermato di aver ripubblicizzato l'acquedotto pugliese intorno al trentesimo-quarantesimo giorno del suo nuovo mandato. Il Comitato Pugliese “Acqua Bene Comune” si sente in dovere di replicare. Il Presidente Vendola ha sì “fatto la legge”, ma tale legge non è ancora operativa, in quanto non approvata dal Consiglio Regionale. Quindi l'acquedotto pugliese non è ancora ripubblicizzato, e quello presentato da Vendola è, ad oggi, un disegno di legge.
Tralasciando qui altri dettagli, dobbiamo aggiungere che nelle sue dichiarazioni il Presidente Vendola ha tra l'altro fatto riferimento alle “pagelle” di Federutility, senza spiegare cos'è questo organismo, e senza quindi far notare che si tratta di un organismo nient'affatto “super partes”, nient'affatto interessato alla ripubblicizzazione dei servizi idrici e, anzi, sostenitore del mantenimento dell'esistente stato di cose. In allegato la lettera che il Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua e il Comitato Pugliese per l'Acqua Bene Comune hanno scritto a Nichi Vendola." Comitato Pugliese "Acqua Bene Comune" e Forum Italiano dei Movimenti.
Lettera a Vendola

P.S. Sono stati programmati incontri per la creazione di Liste Civiche 5 Stelle nelle seguenti città:
Abano Terme, Anzio, Arezzo, Arquata Scrivia, Arzergrande, Chivasso, Crotone, Este, Figline Valdarno, Montignoso, Montefiascone, Nettuno, Ospedaletto Euganeo, Rocca Priora, Sennori, Vasto, Vimercate

Proponi un incontro nella tua città.

La pena di morte italiana

La pena di morte italiana (+ il libro Ju tarramutu)
Violenze e crimini senza colpevoli nel buio delle carceri,
raccontati da Samanta Di Persio
Acquista il libro

16 Feb 2011, 22:16 | Scrivi | Commenti (741) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Vendola è colluso con la Marcegaglia se non riesce a bloccare i progetti già avviati di 3 inceneritori, il M5S invece a Parma è sfortunato se non è riuscito a bloccarlo. Si prega di azionare il cervello la prossima volta...

amedeo necchi 28.04.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

raff. C pavia uno dei tanti troll....attivista piddino o piddimenoelle che spaventato dal fatto che il castello di carta sta franando e consapevole che i giornalisti adesso guardano giornalmente il blog prendano spunto scrivendo qualche articolo o report che puntualmente andrà sulla stampa o sul TG5 declamando "la base è già in disaccordo, Grillo passi dalle parole ai fatti"...dopo 30 anni di cialtroni...
Cari giornalisti a raff. e tutti quelli come lui un gentile e sincero vaffanKulo.
Già oggi il M5S ha fatto (senza aver occupato ancora un posto) 10000 volte quello che declamano i soliti cialtroni incapaci che difendono posizioni e prebende di lusso a danno dei poveri cristi come del resto ci ha insegnato la storia.
La speranza è di vedere un modo nuovo di società e non cancellare ma far capire a tanti cialtroni come si vive senza lo scalda kulo

pippo calò 04.03.13 08:31| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE SE PENSI CHE LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DI QUELLI CHE TI SEGUONO E CHE VOTANO M5S , LO FANNO
PERCHE' ODIANO TUTTO E TUTTI
HAI SBAGLAITO DI GROSSOOOOOOO
OPPURE PERCHE' SONO DISGUSTATI DA VENDOLA
NON HAI CAPITO UNA BEATA MAZZA
NOI ODIAMO IL BERLUSCONISMO
NOI ODIAMO GLI ALLEATI DEL BERLUSCONISMO

VENDOLA PUR CON LA SUA RIDICOLA MOSCERIA
NON E' IL CANCRO DEL PAESE

IL CANCRO DEL PAESE SONO QUELLI CHE IN QUESTI GIORNI STANNO INSULTANDO LA MAGISTRATURA
E NOI DOBBIAMO DEBELLARE IL CANCRO NON LA RIDICOLAGGINE UMANA

raff c., pavia Commentatore certificato 02.03.13 23:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTO DEVE DURARE QUESTO GOSSIP DA BAR

SENTI CARO GRILLO NOI TI ABBIAMO VOTATO PER INVERTIRE DRASTICAMENTE IL DECLINO DELL'ITALIA
E TU CHE CACCHIO FAI?????
PASSI IL TEMPO A LITIGARE COME LE COMARI
MA NON CAPISCI CHE CON LA TUA IMMOBILITA'
FAI IL GIOCO DEI BANDITI CHE SIEDONO ANCORA IN PARLAMENTO
FACCI CASO CHE IL NANO NON SI E' ANCORA LAMENTATO
AL NANO FA COMODO VEDERE CHE I 160 NEOELETTI
SONO A ROMA A FAR VACANZA PAGATI DA NOI
E INTATO LUI CON TUTTI I TRUFFATORI CONTINUANO A DISSANGUARCI
QUINDI COMINCIATE A LAVORARE GIORNO E NOTTE PER SALVARE I CITTADINI ONESTI DI QUESTO PAESE
COME AVETE PROMESSO DURANTE LO TSUNAMI TOUR
LA GENTE CHE VI HA VOTATO NON VUOLE PIU'
SENTIRE CHIACCHERE
VOGLIAMO FATTIIIIIIIIIII

raff c., pavia Commentatore certificato 02.03.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento

leggo con dispiacere che ancora qualcuno chiede da che parte stiamo.....caspita ma non capiscono che una buona idea non ha ne colore ne posizione?
e cosi' difficile capirlo?
siete talmente dentro questo sistema politico che per voi esiste solo destra o sinistra...dobbiamo votare le idee ed i programmi! dobbiamo creare noi stessi idee e programmi! il popolo e sovrano....grazie al movimento 5 stelle la nostra voce si leva in coro. riguardo a vendola...si e venduto un po' di anni fa'...che lo commentiamo a fare.

enzo cacciamani, roma Commentatore certificato 02.03.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

é stato morso dal vampirismo del potere , contaggiato ora mai , ma per tutti come lui è arrivato il sole !

fathi hassan (akkij), edinburgh Commentatore certificato 02.03.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento


Ciao, tutti questo è il signor Lee Jark un prestatore di prestito privato i emissione del prestito in una tariffa conveniente, quindi se siete interessati a ottenere un prestito leggere i dettagli qui sotto e tornare indietro.


Offriamo i seguenti tipi di prestiti
Prestiti personali (protetto e chirografari)
Business Prestiti (protetto e chirografari)
Prestito di consolidamento-Low Down o Zero Finanziamento Programma Soldi disponibili

INFORMAZIONI PRIMA SERVE SONO:

Nome e Cognome:
Paese / Stato:
Località:
Età:
Contatti Numeri di telefono:
Importo necessario / Durata:
grazie e Dio vi benedica.
Contatti Email: ssloaners@yahoo.com

Jark FINANZAS APLICA AHORA 05.10.12 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hai dimenticato di dire che il buon Nichi anzichè far passare la pubblica amministrazione a Linux come hanno fatto Germania Francia e altri paesi risparmiando milioni di €€€€ in licenze inutili ha fatto un accordo con Microzozz per l' informatizzazione della regione...spendendo la solita barcata di milioni di €€€€€€€ nostri ovviamente

Gesualdo Antani 02.06.11 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Dai, ragazzi, qui diamo i numeri. Prendersela con una persona onesta come Vendola che fa di tutto per scardinare il sistema da dentro, è ridicolo. Che senso ha insultare a destra e a manca, casualmente, senza fare distinzioni, rendendo tutta l'erba un fascio? Sinceramente non condivido Beppe questo tuo generalizzazionismo.

Emanuele T. Commentatore certificato 22.04.11 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monnezza e Democrazia

L'attuale Governatore della Regione Puglia, Nichi Vendola è anche il leader di una formazione politica che ha nel suo nome, Sinistra, Ecologia e Libertà, la dichiarazione di tutela e difesa di almeno due valori fondamentali:la Libertà e l'Ecologia.
Vorrei soffermarmi su quest'ultima prendendo spunto dall'annosa vicenda della discarica di contrada Martucci, una località tra i territori dei comuni di Conversano e Mola di Bari, entrambi in provincia di Bari.
La Regione Puglia, per mezzo del suo Governatore,. Nichi Vendola, ha fatto della battaglia per la salute una ragione di vita.
No al nucleare, no agli inceneritori, ha detto no alle trivellazioni al largo delle coste pugliesi. Nonostante tutto, però, ha scelto la strada delle discariche, quella più comoda.
Tuttavia non ha elaborato ancora un programma regionale di gestione dei rifiuti. Oggi essa non riesce ad andare oltre la logica delle discariche, prorogando finchè è possibile il loro utilizzo.
Domani, quando invece dei rifiuti che abbiamo oggi, avremo tonnellate di balle di CDR (il combustibile ottenuto da una parte dei rifiuti stabilizzati) e non sapremo più dove metterle, andrà in scena la logica emergenziale dell’inceneritore, per disfarsi di queste balle.
Del resto già alcuni consiglieri regionali chiedono a gran voce l'attuazione di inceneritori e a Modugno, a due passi da Bari, ve n’è uno nuovo nuovo, mai acceso, by gruppo Marcegaglia.
L’amministrazione Vendola ha fatto tanto per la salubrità dell’aria a Taranto, ma la condotta che ha scelto nella questione dei rifiuti, suo malgrado premia e arricchisce i soliti gruppi di potere, oggi quelli che raccolgono e trattano i rifiuti, domani le aziende che li bruceranno.
Da questo punto di vista la storia della discarica in contrada Martucci è emblematica.
Con una estensione di oltre 90.000 metri quadri (che la rende una tra le più grandi d'Italia), tale discarica inizia ad operare sin dal 1996. Ben presto alle ordinanze di chiusura fan

Lorenzo Dibari, Mola di Bari Commentatore certificato 02.03.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Si potrebbe consigliare a Vendola di visitare il sito di riciclo di Vedelago e di chiedere un consiglio alla signora Carla Poli sul da farsi.

Ivano P. 24.02.11 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, spero che tu legga questo commento anche se riguarda un post un po' datato: mi sto risvegliando da un sogno, un sogno in cui, pugliese, votavo Vendola ed ero felice. Oggi scopro di vivere nella regione del fotovoltaico selvaggio. Vorrei diffondere la notizia (basta cercare sul sito della regione gli atti della provincia di Brindisi) che, dopo essere stati circondati da impianti fotovoltaici su terreni agricoli confinanti con i nostri (La Regione non richiede nemmeno la valutazione di impatto ambientale, tutti gli enti approvano e gli impianti spuntano) oggi ci ritroviamo a subire anche gli espropri di massa (solo nella mia provincia l'elenco è di varie centinaia di terreni)perché passino gli elettrodotti sotterranei. Le società private si rivolgono alla provincia chiedendo un decreto di esproprio d'urgenza per pubblica utilità e la provincia esegue. Vendola e gli enti locali autorizzano e noi cittadini siamo diventati sudditi, non possiamo nemmeno dire di no, non è possibile avviare alcun contenzioso dopo che hanno pubblicato sul sito della regione gli atti (andate a cercarli anche voi e comprenderete con quale facilità le persone possono sapere di essere coinvolte in questi espropri!).
Cosa posso coltivare in un terreno circondato da impianti fotovoltaici e tagliato in due da un esproprio? Qualcuno ha valutato l'impatto ambientale di queste vere e proprie centrali elettriche? E il possibile dissesto idrogeologico? Ora comprendo i dati virtuosi che leggevo su tutte le riviste: la puglia tra le regioni più avanti nelle energie rinnovabili! Certo, fa nulla se stanno vendendo i terreni a chissà chi, se invece di investire nell'agricoltura biologica lasciano costruire mega impianti fotovoltaici su terreni fertili. Voglio reagire a tutto questo e vincere la delusione che sto provando. Dove sono gli altri pugliesi??
Anna

Anna M. 23.02.11 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusate il nome del movimento, sta a significare che è di proprietà di Beppe??? Qualcuno ha votato questo video prima di postarlo? Perchè a giudicare dai commenti, non credo che la maggioranza degli iscritti abbia gradito!
Per questo mi sono allontanato da questo blog e avvicinato alle fabbriche di nichi...perchè qui sembra che siamo tanti sudditi del "genio Beppe" che si limitano a commentare, senza mai e dico MAI avere una discussione o una risposta...

State diventando ridicoli...
P.S. Grazie per aver cancellato il mio vecchio account (inattività?)...viva la democrazia

Giancarlo B., Lecce Commentatore certificato 22.02.11 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ragazzi, potreste dare una risposta a una mia domanda che non riesco a documentare? Quanti sono gli inceneritori attivi in Puglia?

Lorenzo Ragni, Perugia Commentatore certificato 21.02.11 15:29| 
 |
Rispondi al commento

http://filosofika-ilblogdifabioleo.blogspot.com/

Fabio L., Sanluri Commentatore certificato 21.02.11 02:59| 
 |
Rispondi al commento

Matteo Renzi dice.
Ho un'altro stile.

Si quello del gira la ruota da mike buongiorno

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.11 16:24| 
 |
Rispondi al commento

La “sinistra italiana” ha nel suo DNA la subalternità al capitalismo, come dimostrano chiarissimamente le collaborazioni politiche e sindacali nel demolire le conquiste dello “Statuto dei lavoratori”, fino all’accettazione del precariato e ai diktat di Marchionne, passando per i governi Prodi e D’Alema che non fecero le indispensabili leggi sul “conflitto di interesse”, addirittura legittimando il monopolio mediatico berlusconiano con D’Alema che, visitando la allora Fininvest, la dichiarò “patrimonio degli italiani”.
Certo è dura far passare per essere di sinistra uno che sostiene che un monopolio privato è patrimonio degli italiani, e che se lui fosse stato un operaio avrebbe votato Marchionne e non la Fiom, ma D’Alema è ancora al suo posto, nomina Bersani segretario e nessuno gli chiede conto di 30 anni di cedimenti e di sconfitte.
Abbandonare per sempre questa cricca di infiltrati e traditori dovrebbe essere semplicemente logico e ovvio, e credo che per i padroni avere avuto per 30 anni i Veltroni e i D’Alema a bloccare l’attività della sinistra sia stato un vantaggio enorme, oltre ogni più rosea previsione.

Si deve cominciare a parlare di obiettivi, di cose serie, unificanti, tipo SALARIO SOCIALE per tutti i disoccupati, fine del precariato, nuova legge elettorale che garantisca le preferenze e dichiari ineleggibile chiunque possieda Tv, radio o giornali, annullamento del duopolio RAI-Mediaset che devono mettere sul mercato ciascuno due reti e nessun soggetto può possedere più di una rete a diffusione nazionale, la legge principe contro le cricche che stabilisca che chiunque dopo due legislature è ineleggibile, l’abolizione del Concordato e dell’8 per mille, e, visto che le donne sono più del 50% della popolazione, ogni partito deve destinare ad esse il 50% delle candidature.
La via per entrare in democrazia e uscire dal sultanato mediatico e pretesco è questa.

Nessuno si illuda di poter ottenere qualcosa dagli attuali partiti. Tutti i movimenti che negli ann

paolo de gregorio 20.02.11 11:21| 
 |
Rispondi al commento


Il “Caimano” può dormire sonni tranquilli. Questa “opposizione”, che invece di essere riunita in conclave e uscirne solo dopo aver messo a punto un comune programma con cui chiedere il voto agli elettori, cosa fa?
Mette il carro avanti ai buoi: l’astuto Niki Vendola propone Rosy Bindi come candidata primo ministro, dimenticando che è presidente di un partito spaccato da venti anni che a giorni alterni propone l’alleanza con Casini, poi si inventa un CNL antiberlusconiano esteso a Fini, che un giorno vuole fare le primarie e un altro giorno le rifiuta. Partito in cui convivono allegramente fans di Marchionne, vecchi militanti comunisti, cattolici integralisti.

In questa situazione, dove i tre partiti che dovrebbero costituire l’alternativa a B. (PD, SEL, IDV) non riescono nemmeno a sedersi intorno ad un tavolo, dove peraltro scoprirebbero che il PD è un partito di centro, l’IDV potrebbe stare benissimo nella destra di Fini, e il SEL è una sinistra populista, sociologica e cattolica, basata solo sulla figura di Vendola, ecco la proposta sulla Bindi, maledettamente inopportuna e stupida, che cerca di saltare il problema politico, nascondendo la polvere sotto il tappeto.
E’ veramente scoraggiante accorgersi della situazione reale della presunta opposizione, che condanna disoccupati, precari, studenti,donne,pensionati a rifugiarsi nell’astensione dal voto, nella rassegnazione, nel fatalismo, nel disinteresse.
Eppure la straordinaria partecipazione popolare alle manifestazioni delle donne del 13 febbraio indica una potenzialità, che ormai i vecchi partiti non sono più in grado di raccogliere, che, se si legasse ai bisogni di tutte le categorie delle classi subalterne, potrebbe indicare un vero programma di opposizione, nuovi dirigenti, prospettive nuove.

Dovremmo tutti tener conto di una verità storica: il massimo delle conquiste salariali e normative, in tutta la storia repubblicana, fu ottenuto dalle lotte operaie e studentesche del 1968, con i partiti di “sinistr

paolo de gregorio 20.02.11 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Sposerò Nichi Vendola

il film

prenota una copia DVD sul sito internet

www.sposeronichivendola.it

questo è il trailer ufficiale

http://www.youtube.com/watch?v=N1k3h5TY3Zk

andrea costantino 20.02.11 02:46| 
 |
Rispondi al commento

Spiacente io già da tempo ho deciso chi votare... proprio lui.

Andrew MacSaints 20.02.11 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non voterò, neanche Niki Vendola. Perchè il suo livello di complicità nelle dannose vicende politiche del centro-sinistra è tale da non meritare una chance. Tuttavia, questi attacchi sono gratuiti e fini a se stessi. Grillo per permetterti questo devi scendere in campo in prima persona. Prova a fare anche tu il Presindente di una Regione attanagliata dalla malativa. E' troppo facile sparare su tutto e tutti, dietro un pc che frutta milioni di euro. Quei milioni mai messi in discussioni nelle tante e condivisibili argomentazioni...

Gianluca Cocco 20.02.11 01:21| 
 |
Rispondi al commento

Mi associo a tutti gli altri più sensati di Grillo che hanno scritto più o meno quello che scriverò io.
Continuiamo a dare addosso a Vendola Bersani D'Alema Veltroni e la sinistra in generale e teniamoci Berlusconi (magari Marina) per i prossimi 20 anni.
Anche io ho molto da dire su D'Alema e Fassino ma l'alternativo è il PDL. Allora sono pronto a baciare i piedi a Fassino.
Grillo deve decidere se fare spettacoli o fare politica. Se vuole fare lo showman va bene così. Se vuole fare il politico deve dire da che parte stare (anche a costo di accettare qualche compromesso) e non può sparare su tutti con un partitino dell'1,5%. Torna ad essere un comico nel senso patettico del termine.

Luigi d. 19.02.11 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, La ammiro molto e condivido al 100% ogni suo intervento.
Ma questa volta non posso.
Questa volta ha esagerato.
Sparare a zero contro il nostro futuro premier, non lo accetto.
Vendola ha stravolto in positivo la Puglia, una regione ancorata da sempre a valori bigotti, destrorsi, ad una chiusura mentale, a corruzione, clientelismo e chi più ne ha più ne metta.
Oggi la Puglia è una regione florida e virtuosa sotto molti aspetti.
Caro Grillo, azzera pure tutti questi politicanti da strapazzo che abbiamo, ti appoggio, ma non toccare Vendola, non lo merita.

Gianluca Aquilino 18.02.11 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perchè non essere nè di destra nè di sinistra, debba significare per forza "non allearsi con nessuno."
Non sarebbe meglio che significasse: " alleiamoci con tutti quelli che appoggiano le nostre idee " ?!
Adottando questa seconda logica, riusciremmo a realizzare qualcuno delle nostre sfide. In caso contrario riusciamo solo a vendere tanti bei cappellini e gadgets, ma i fatti stanno a 0.

Di Pietro, Grillo e Vendola alleati sempre!

Grillo, ascoltaci!!!!!!

Adriano S. 18.02.11 22:57| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, concordo con te che i rappresentanti del centro-sinistra dell'ultimo ventennio ne hanno combinate di ogni,ma visitando il tuo blog nel tempo ho riscontrato anche un tuo particolare accanimento contro qualsiasi tentativo di individuare una nuova figura nuova e magari diversa x rappresentare il centrosinistra. Ti rendi anche tu complice della sopravvivenza del berlusconismo.Sarebbe lui l'entità potente contro cui un temerario dovrebbe scontrarsi e non quei tanti rappresentanti di opposizione che sfilano in sequenza uno dopo l'altro e spariscono.Oggi sparare sul PD è operazione fin troppo facile ed io penso che tu abbia un indole che non ti porta a battaglie facili da vincere, penso che il tuo motto sia puntare il sole x colpire l'aquila.

antonio m 18.02.11 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Esistono, secondo Voi Uomini politici seri, leali, capaci, degni di rappresentare gli italiani onesti? Domanda rivolta a Grillo e frequentatori del blog.
Mi piacerebbe conoscere qualche nome.

franco tamborino 18.02.11 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Mai piaciuto il signor Vendola!

E' un fenomeno da baraccone che sfoggia un lessico incomprensibile ai più con l'intento di acquisire "importanza" ma che, dietro al linguaggio, nasconde il nulla. (Sarà poi nascondibile il nulla?)

Vendola... parla potabile và!!!

Pinco Pallino 18.02.11 16:22| 
 |
Rispondi al commento

non la seguirò più

alfonso cannoletta, lecce Commentatore certificato 18.02.11 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non pubblica?

alfonso cannoletta, lecce Commentatore certificato 18.02.11 15:23| 
 |
Rispondi al commento

PER CHI DICE IL MOVIMENTO NON E' PERFETTO

vorrei delle motivazioni...è facile dirlo ma bisogna anche avere delle motivazioni.E' l'unico movimento che ha tolto i soldi dalla politica,scusate se è poco.E' l'unico dove permette una reale democrazia dal basso con il suo sito che presto sarà rinnovato, è l'unico movimento da cui è nata una raccolta firme mai vista nella storia della repubblica per mandar via i condannati.Senza i soldi non vi è marcio.Non c'è un interesse se non qll di sollevare il paese dal marcio dei soldi.Tutti gli altri sono morti rimpizzati di soldi

dade 86r, torino Commentatore certificato 18.02.11 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusa ma allora chi dovrei votare?
vendola e' uno dei pochi che si salva.. e denigrarlo denigra anche chi lo sostiene, compresi tanti che frequentano questo blog.. non credo che il movimento a 5 stelle sia' tutto quest'oro che luccica.. anzi vorrei vedere se tra i tanti che verranno eletti di questa lista qualcuno non scendera' a dei compromessi..
ciao

roberto marlei 18.02.11 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni giorno che passa sono sempre più convinto che Grillo sia funzionale alla permanenza di Berlusconi al governo.

Va bene essere una coscienza critica all'interno di uno schieramento. Ma continuare a ripetere che sono tutti uguali significa continuare a tenerci il peggio, lo psiconano, mentre forse per molti il primo passo da fare sarebbe riavere il "meno peggio" e poi continuare la battaglia...

Roberto Schenone Commentatore certificato 18.02.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poi qualcuno mi deve anche spiegare da quando parlare un buon italiano sia diventato un difetto.

Fabio Erasmo 18.02.11 12:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vendola non sarà perfetto evvabbè. Ma non credo che il M5S lo sia.
Se si dovesse votare adesso forse voterei per il M5S (aspetto di vedere i candidati) ma non mi aspetto da esso la perfezione che Grilo si aspetta da Vendola.
Anche io penso che Vendola, sotto molti aspetti, abbia fallito. Però: è uno dei pochi politici che parla di rinnovabili, acqua pubblica, ecc, e non mi pare che non sia sincero.

Insomma... si stanno facendo polemiche inutili.

Proporre, piuttosto, invece che stare a prendersela con Vendola. Continuare a parlare dei temi del M5S. Così si fa. Altrimenti si rischia di fare una guerra tra poveri e/o questioni personali tra Grillo e Vendola.

Daniele 18.02.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI I VENDOLIANI

Smettetela di stimare un burattino. I soldi fabbricano burattini perchè creano collegamenti con il marcio che sta al di sopra delle loro teste.Chiedete a Vendola perchè non fa un atto nobile:chiedere in parlamento dove sono le firme per via i condannati...oppura chiedetegli come mai non esclude dal suo partito i soldi....STRANAMENTE VI RISPONDERA' CON TUTTA PROBABILITA' CON UNA MEGA-SUPERCAZZOLA delle sue....Per favore facciamo cose serie...non lasciamoci coinvolgere da finzioni

dade 86r, torino Commentatore certificato 18.02.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento

beppe hai ragione e condivido tutto quello che dici, ho ascoltato piu volte vendola e conosco bene il moVimento e tra i due scelgo il moVimento. detto cio però ne faccio una questione di linguaggio, attaccare l'unica persona che a sinistra prova a parlare di cose diverse forse potrebbe essere un boomerang. Vendola ha molti difetti ma è certo il meno peggio. Andiamo avanti per la nostra strada evitando di farci strumentalizzare come attaccabrighe a cui non va mai bene nulla. In fondo "noi siamo altro, volimao alto, libellule non scarafaggi"

giacomo 18.02.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
hai tradotto efficacemente in prosa le mie sensazioni quando ascolto Vendola. E' un soggetto a cui piace ascoltarsi quando parla, come alla stragrande maggioranza dei politici di professione, prescindendo del tutto dai contenuti che non ci sono, ipotizzando che a chi ascolta basti la musicalità del linguaggio forbito dei colti. Del resto, di che s'impiccia il popolo? Il popolo deve fare il popolo, mica governare (direbbe il marchese Del Grillo, interpretato da Alberto Sordi).

Armando Palma, Roma Commentatore certificato 18.02.11 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Lauren Francesca è la donna più calda sexy che abbia mai avuto la luce del sole rimbalzano lei ai nostri occhi. E lei è reale. Un'altra grande cosa da sapere su Lauren Francesca: Lei è anche molto divertente! Check out suo nuovo, terribile giorno di San Valentino per i suoi sketch nuovo canale YouTube: www.youtube.com/iwantmylauren


Secondo Fitch Ratings - si legge nella nota dell’agenzia - il merito di credito è stato assegnato in virtù del miglioramento delle performance operative ed economiche come evidenziato dai risultati preliminari per l’esercizio 2010. In particolare, i ricavi sono cresciuti mediamente del 4,8% ogni anno nell’ultimo triennio, mentre il margine operativo lordo è sostanzialmente raddoppiato dal 2007, grazie anche alla crescita dei volumi fatturati ed al controllo dei costi, nonché al recupero di efficienza attraverso la progressiva internalizzazione delle attività inerenti al core business e, più recentemente, alla riorganizzazione del ciclo attivo. L’outlook stabile riflette la migliorata visibilità sul fronte dei ricavi e su quello finanziario. Il piano di investimenti dell’AQP nel periodo di vita residuale della concessione (2018) prevede investimenti per un importo di oltre 1,5 miliardi di Euro.

“Siamo soddisfatti del giudizio positivo di Fitch Ratings” - afferma Ivo Monteforte, amministratore unico dell’Acquedotto Pugliese - “anche perché si aggiunge a quello di Standard & Poor’s e di Moody’s che negli ultimi mesi hanno rivisto al rialzo l’Outlook”.

“Il merito di credito espresso da tali agenzie” - prosegue Monteforte - “è una conferma ulteriore dell’efficacia della politica che abbiamo intrapreso dal 2007 e con la quale vogliamo perseguire l’ambizioso obiettivo del risanamento completo dal punto di vista dell’efficienza gestionale e finanziaria, ma soprattutto di una maggiore vicinanza al cliente”. “Il riconoscimento ottenuto da Fitch Ratings è fondamentale per aumentare la credibilità di Acquedotto Pugliese nei confronti del mondo finanziario, in vista della necessità di reperire ulteriori risorse per proseguire nell’ambizioso piano degli investimenti” ...

http://www.agoramagazine.it/agora/spip.php?article14215

Moon Light Commentatore certificato 18.02.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento

"Io sono un essere umano porca puttana! La mia vita ha un valore!"

http://www.youtube.com/watch?v=rCBL8FXD04I

Andrea Cusati, Garbagnate Milanese Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.11 07:17| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ma quand'è che ci porti i risultati politici del moVimento?
Hai chiesto il voto, ti sei speso.
Ora se non porti risultati sei uguale a quelli che critichi tutti i giorni....
E intanto parassiteggi su tutto il centrosinistra.
perchè sfido a trovare un elettore tuo di centro destra... Che balla quella del moVimento ne di destra ne di sinistra....
Manco la Lega era così grottesca...

Ottorino Fanciulli 18.02.11 02:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe... sei un disco bucato!!
Parli di Vendola e dici sempre le stesse cose.
E sai benissimo che Vendola ti ha smentito spesso. Ma tu continui imperterrito!
Sai che c'è... tieniti Berlusconi!!!
Tanto mica ci stai tu in fabbrica... mica ci lavori tu nella scuola italiana... mica fai lo studente...
Tieniti Berlusconi!!!!!

Valerio Ascenzi 18.02.11 01:58| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inanosystem ha cpito furbescamente che, mentre in una democrazia bipolare vera c'è un avversario, si può fare una rappresentazione falsata della realtà da dare in pasto al popolo dove c'è una parte che combatte dei finti nemici (amici che fanno finta di fare i nemici).

Il risultato finale di questo trucchetto è quello che amici e finti nemici e compagnia bella diventano una casta di privilegiati e la massa del popolo, se si esclude una parte minma di soldatini dei due finti eserciti che viene mantenuta privilegiata per tenere in piedi la macchinazione, lo piglia sempre nel dò.

Col sistema proporzionale la cosa diventa più difficile perché il bipolarismo (2) è molto più vicino a 1 (dittatura) che non un numero di piu ampio 5 o 7 o 10 quel che volete voi.

bruno bassi 18.02.11 01:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace sentire queste critiche oltremodo esagerate che mi fanno capire che purtroppo Beppe anche tu adotti la strategia di smerdare tutti, persino Vendola che rimane l'unica vera alternativa democratica e possibile per la sinistra.

sandro caproli 18.02.11 00:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il tuo commento:
"GRANDE BEPPE IL PIU' GRANDE ALLEATO DEL NANO!

prima ci hai detto di votare DIPIETRO ed ora non va bene

poi ci hai detto di votare DE MAGISTRIS ed adesso non va più bene

ed ancora ci hai detto di Votare VENDOLA ed adesso è da buttare....

Alla fine ci hai diviso su tutto frammentandoci in 1000 partitini proprio
come vuole lo PSICONANO!!!!

Sei un mito, come un verme solitario (ma con Milioni di euro in banca) che
logora da dentro l'opposizione, in più hai trovato il sistema di farci i
SOLDI!

SEI IL MIGLIORE,
E NOI DEI COGLIONI"

Neri andrea 17.02.11 22:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questo blog ormai si parla male di qualsiasi persona e qualsiasi cosa non risponda a Grillo e al movimento Cinquestelle, io non ho nulla contro il moviemtno cinquestelle, e quando la Bresso ha perso in Piemonte mi incavolavo quando sentivo dire che la colpa fosse del movimento Cinquestelle. Ma non mi piace l'attegiamento di chi fa sempre di tutta l'erba un fascio, è un'abitudine tipica italiana, Vendola non è perfetto e non è neanche un dittatore che può far chiudere L'ilva o ripulire l la Puglia con una passata di spugna, se pensate che si possa farlo, siete tra quelli che credono alle pubblicità dei detersivi in TV. Io ho visto solo che la Puglia è una delle migliori regioni del Sud Italia, e certo nonostante Vendola sia al seocndo mandato non crediate che ci vogliano pochi anni a risolvere tutti i problemi che pure questa regione ha. Chiariamo non piace neanche a me che Vendola chiami gli inceneritori "Termovalorizzatori" ma se la scelta è tra questi e le strade stracolme di immondizia fatta bruciare dentro i cassonetti allora meglio i primi, per quanto detestabili. Poi dipende appunto da cosa ci bruci dentro gli inceneritori se differenzi quello che bruci e bruci solo sotanze organiche o ci metti dentro qualsiasi cosa.
Se continuate a dire che tutto è schifo, che tutto è inutile, che tutto è incoerente senza stare con i piedi per terra e sentire altre capane, questo movimento, domani potrebbe ritroversi diviso in fazioni pronte l'una a dire che l'altra è come tutto il resto della politica, buttarla in caciara sempre, premia nell'immediato, ma non a lungo andare.

Dave 17.02.11 22:12| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono Pugliese, tarantino per la precisione. Purtroppo devo qui riportare la mia profonda delusione per l'operato di Vendola in Puglia; il nome del suo partito che contiene la parola Ecologia farebbe pensare ad una politica rispettosa dell'ambiente e del territorio, ma io chiedo cosa ci sia di rispettoso nel designare come siti per lo smaltimento dei rifiuti napoletani 3 siti su 4 nella provincia di Taranto, già afflitta dal TUMORE permanente e inarrestabile che l'Ilva rappresenta per quel territorio! Per carità la solidarietà nei confronti di Napoli è massima, ma ciò non può penalizzare un territorio già di per se deturpato.
Altro nodo al pettine del governo Vendola è la sanità, che conta per più del 50% nel bilancio regionale ed ad oggi(ancora per poco)è la principale forma di federalismo in Italia. Vendola nel 2005 ha vinto le elezioni facendo il pellegrinaggio in tutti gli ospedali che lo scellerato piano di riordino Fitto voleva chiudere: oggi dopo 6 anni, Vendola ripropone lo stesso piano di ordino che allora fu presentato, in alcuni casi aumentando gli interventi di chiusura o "riconversione"(come tanto gli piace dire). Tutto ciò per coprire le scellerate decisione prese nelle locali asl, come in quella di Taranto, dove sono stati piazzati Direttori Generali e Primari a lui servili e devoti; che la sanità sia un territorio angusto e difficile lo si sà, ma da una persona che fa della trasparenza ed onestà le sue virtù, ci si può aspettare altri tipi di comportamenti. Come bene è stato ricordato la Regione ha finanziato la costruzione del polo Oncologico San Raffaele, che in una città come Taranto(con la su detta Ilva) sarebbe utile, peccato che vi sia già una tale struttura, pubblica, attualmente mal gestita, ovvero l'ospedale Moscati; sempre su questo argomento cosa dire della nomina come Presidente della Fondazione San Raffaele nel Mediterraneo il prof. Vittorio Dell'Atti, balzato alle cronache perchè Re di Parentopoli nella facoltà di Economia di Bari!
Ciao

Carlo Massafra 17.02.11 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Continuate pure a prendervela con Vendola,continuate a divide la sinistra,se Silvio e' li e nessuno riesce a schiodarlo e' colpa di chi divide invece di unire .
Per la sinistra uno di destra e' un avversario, uno di una sinistra un po' diversa e' un nemico da abbattere.
Complimenti, continuate cosi!, e Silvio quando morira' di vecchiaia sara' ancora Presidente del Consiglio!.

magh


Magh 58 17.02.11 20:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro sig. Grillo,pur non aver mai votato per Vendola sono stato incuriosito dal suo modo di parlare e pensavo che avrebbe portato una ventata persistente di validità nell'amministrazione della res-publicacon la gestione di Fitto (ad eccezione dell'assessorato alla sanità che grazie all'abile gestione del dr. Palese non ha presentato nessun deficit!).Però Vendola, da subito, ha avuto il prosciutto sugli occhi inserendo come assessore alla sanità il sig Tedesco, socialista, esperto politico da lungo tempo, medico mancato e dotto politichese il quale da subito organizza tutto il sistema della sanità regione Puglia,cicero pro-domo sua.Durante l'amministrazione"tedeschiana" il deficit aumenta vertiginosamente sino a raggiungere e superare i 100 milioni di deficit. E Vendola che fa? Continua e lascia il "Tedesco" al suo posto nonostante tutti e sottolineo tuttu, i pugliesi erano al corrente delle ditte interessate ai filoni di utilizzo dei fondi regionali per acquisto di protesi, apparecchiature, ecc., ecc.,gestite dai figli di Tedesco... e lui (Vendola) riferisce, quando tutto viene alla luce,che lui non sapeva niente come non sapeva niente del suo vice, il sig. Frisullo.
Questo è Vendola, l'ammaliatore dal piffero suadente che ha realizzato quasi nulla di quanto proposto dal suo programma per la carica di presidente regionale, anche lui riduce il numero dei posti letto e chiude gli ospedali, dopo aver contestato tutto questo al suo predecessore. Inoltre non utilizza se non in minima parte i fondi europei, provoca un tourbillon incompreso sull'utilizzo delle energie alternative(solare ed eolico), inserisce come assessori uomini non eletti ma suoi consiglieri estranei alla politica con aggravio notevole sul budget regione puglia.
Ne consegue,per i pugliesi, aumento del costo della benzina e, da fine dicembre, ticket su ogni ricetta!Posso affermare che se questa è la conseguenza la Puglia, cosa succederà se si dovesse presentare come premier del governo italiano?

giuseppe t., bari Commentatore certificato 17.02.11 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Silvianetta e chi lo vuole

http://www.regione.puglia.it/index.php?page=trasparenza&id=56

Chiedete direttamente. Chi cerca trova.

Moon Light Commentatore certificato 17.02.11 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vendola Più che un politico mi sembra un dizionario dei sinonimi e dei contrari.
Dopo tutti questi anni di schifo, cosa ci costa dare fiducia al MOVIMENTO 5 STELLE? Cosa ci costa????
PROVIAMOCI almeno una volta!!!!,
Non ci sono più scuse.

Anna Ferreira 17.02.11 19:35| 
 |
Rispondi al commento

in effetti quando ascolto Vendola capisco che si possa fare della logorrea anche poesia, così alla fine di un suo discorso rimango a pensare se qualche idea possa essere praticata...anche perchè sarei un poco stanca di sogni e vorrei poter concretizzare qualche idea tesa al bene comune, alla Terra e alle future generazioni

vincenza briscioli 17.02.11 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di quell'affettato cicisbeo di Vendola che si riempie la bocca con la parola cultura come se fossero orecchiette al cavolo, non me ne frega niente, oggi sono felice perchè un gruppo di generosi è riuscito a fermare lo sterminio delle balene nel mare artico, grazie fratelli siete grandi
il diritto all'essere dei viventi non può essere deciso dall'uomo con occhi più o meno a mandorla.
Rodingo Usberti

rodingo usberti 17.02.11 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Vendola :Tra accordi con gli inceneritori Marcegaglia e discariche illegali

Marcegaglia sostiene che Nicola Vendola è tra i migliori governatori d’Italia.

Domanda del bravo giornalista: perché lo dice?

Risposta del bravo direttore: andiamo a vedere, sguinzagliamo un cronista sveglio in giro per la Puglia e forse ne capiremo il motivo: tra inceneritori e contratti ventennali per discariche, alcune delle quali realizzate persino su laghi di acqua potabile che alimentano l’80 per cento della rete idrica salentina (Corigliano d’Otranto) e importanti siti neolitici (Spinazzola), il gruppo Marcegaglia non può che essere riconoscente per i decenni a venire nei confronti di Vendola.

Il quale infatti è diventato un “intoccabile” per la stampa e la tv, di destra e di sinistra: nessuno che gli faccia mai una domanda seria che sia una. […]


http://www.notiziegenova.altervista.org/index.php/te-lo-nasondono/1823-vendola-una-vergogna-per-la-sinistratra-accordi-con-gli-inceneritori-marcegaglia-e-discariche-illegali

silvanetta* . Commentatore certificato 17.02.11 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


O.T.
Scontri e morti in Libia, parli parli Frattini!!!

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 17.02.11 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

busta numero 3 : per 250.000 euro:

a chi tastera' le palle stasera benigni ??

nessuno dei tanti precari , le donne che marciano in piazza , i sindacati: non hanno nula, da obiettare?

Giovanni Princi Commentatore certificato 17.02.11 19:14| 
 |
Rispondi al commento

icone sinistre : benigni.

con due palpate di testicoli due salti e quattro sproloqui su Berlusconi si pappa 250.000 euro con proletaria parsimonia facendo la felicita dei suoi sostenitori rossi che vivono con 1000 euro al mese.

Giovanni Princi Commentatore certificato 17.02.11 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SUPPERCAZZOLA...

La supercazzola si usa quando non si ha niente da dire.

Nei talk-show viene usato anche come strumento per contrastare affermazioni sensate.

Si parte sempre con una educata ma ferma richiesta di intervento: tutti vogliono rispondere e tutti si sentono chiamati in causa.

Hanno un bisogno fisico di dire la loro per mettere i puntini sulle "i". Le cose sensate devono per forza passare attraverso i loro no sense

Scattano non per contrastare con delle argomentazioni quanto hanno sentito ma esclusivamente per contrastare l'avversario e trasformare chi ascolta in un perfetto ignorante.

Si perchè alla fine si stravolgono i concetti base della comunicazione: non sono io a non farmi capire ma sei tu ad essere un ignorante e non mi capisci.

La macedonia linguistica che accosta termini o frammenti di termini diversi per creare una confusione semantica.

Per stare in tema: Nicola Vendola, in una trasmissione di qualche tempo fa disse: "Invito Grillo a non scambiare l'ansia di cambiamento con l'estetica della bestemmia".

Grillo se hai capito bene, altrimenti è colpa tua.

Il politichese è rinato anzi, non è mai morto... sono gli strascichi delle convergenze parallele: l'importante è, comunquemente, non farsi capire a chi vorrebbe capire.

Come dimenticare la "supercazzola" di Teo Mammuccari in versione domanda nonsense posta a dei politici che pur di ammettere di non aver capito la domanda rispondono.

http://it.youtube.com/watch?v=t16mkY_KjXA

SHOW.

By Gian Franco Dominijanni


articolo su Repubblica:

test antidroga per medici e infermieri,
forse anche agli insegnanti...


...I POLITICI NOOOO!!!!!!

basta guardarli negli occhi e sentire quello che dicono!!

g a., roma Commentatore certificato 17.02.11 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Fate spazio......

Il nuovo avanza

Non è solo Nichi Vendola a indicare Rosy Bindi come candidato premier dell'alleanza democratica. Ieri a Montecitorio, dopo l'intervista del governatore della Puglia a Repubblica, molti democratici commentavano anche lo scambio di battute tra Romano Prodi e la Bindi durante la festa dei 60 anni del presidente Pd celebrata sabato scorso. "Ti auguro di diventare presidente del Consiglio, sei la persona giusta", ha detto il Professore alla festeggiata

democratico b., Milazzo Commentatore certificato 17.02.11 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Diceva Lenin ''L'estremismo è malattia infantile del comunismo'', ed aveva pienamente ragione, a furia di fare sempre i più puri, i più bravi, i più belli, si finisce per perdere tutto. Continueremo a perdere, sempre, a l'unica cosa che saremo capaci noi di sinistra di fare sarà quella di divederci. Non importa che dall'altra parte ci sia un clerico-fascista, rappresentazione del più becero capitalismo italiano, razzista, piduista, che vede le donne solo a novanta gradi. Vendola fa parte di una coalizionenn scelta da lui, ha in mano una regione che prima di lui era allo sfascio, non sarà un uomo perfetto, ma non si può pretendere che possa fare l'impossibile. Troppo facile dare dietro a chi governa quando si sa che il proprio partito non dovrà mai porsi il problema di governare uno Stato, una regione, un comune, un' assemblea di condominio

bruno galuzzi 17.02.11 18:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condividere le stesse battaglie non significa necessariamente andare a braccetto con Vendola, mi pare che questo avrebbe dovuto essere chiaro già dall'epoca in cui si discuteva di Di Pietro. Sono le motivazioni nonchè gli strumenti di battaglia che fanno la differenza, il che non è poco!!! Non si tratta di Grillo contro tutti ma di tutti contro un sistema!!! provate, provate a cambiare punto di vista!!!

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 17.02.11 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Per me, nei riguardi di Nichi Vendola, si sta semplicemente esagerando.
Benissimo gli appunti, le critiche e le contestazioni, ma c'è da prestare attenzione a non sbracare inutilmente e pure ingiustamente.

Comunque gradirei una nuova e ulteriore risposta pubblica da parte di Nichi Vendola...
POSSIBILE?!

Attenzione alla terra bruciata intorno!
I sogni sono ottimi, però c'è anche da considerare la potenza del realismo.

Beppe, ti prego...!!!

Valentina C. Morganti 17.02.11 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Come aglio per dracula

la miglior arma contro i ammuffiti leghisti

sergio mendes magalenha 2011


http://www.youtube.com/watch?v=Y8_PJXv16i0

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi..non dite niente di Benigni questa sera a sanremo per 250.000,00 dico duecentocinquantamila euro per parlar male 10 minuti del berlusca?!Che cazzo .ci vado io per molto molto meno.....e potrei parlarne per settimane ,mesi,anni....tutti uguali sti politici e che paese di rincoglioniti....

Vival Dino 17.02.11 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai su basta di leggere leghisti depresi

dai basta di tutti contro tutti intanto il nano ingrassa

dai su andiamo a fare un viaggio fuori di questa monotonia dal cuà quara cuà

http://www.youtube.com/watch?v=RTUQrdqcUH0

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@@@@----17,12---Franco,se il Nano va a casa o meglio in galera ,ci va per i reati che ha commesso(almeno gli ultimi) e non certo per qualche partito.
Alle prossime elezioni come sarà composto il governo tenuto conto dell'attuali posizioni dei partiti?

1^-Ipotesi I berlusconiani+Lega+Opportunisti FL.
2^-Ipotesi La Lega+PD+ Opportunisti PDL.
3^-Ipotesi PD+Sel+UDC+Opportunista FL+PDL
Evidentemente per Opportunista si intendono quelli che vengono comprati in campagna elettore e i voltagabana o mine vaganti.
Come puoi notare i Berluscones ci sono sempre e la casta potrà sempre sopravvivere.
Ecco perchè credo che il M5* potrebbe essere di stimolo ad una politica migliore che nasce dal basso.
Ci sono dei ragazzi meravigliosi che stanno già dimostrando ,che volendo, si può cambiare questa politica e questi mestieranti.
Un saluto.

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 17.02.11 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Il grillo che si fida di un politico ??
Ma grillo ........dove viviiiiiiiiiiiii ????

democratico b., Milazzo Commentatore certificato 17.02.11 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Okkio!! L'ivanona è Giovanni Princi!!
Sapete cosa dovete fare...io aggiorno l'elenco!
Mammamia....che odore!!!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 17.02.11 18:39| 
 |
Rispondi al commento

http://media2.corriere.it/corriere/pdf/verbale2.pdf

Il verbale che inchioda il porco con dovizia di particolari.
C'è la concussione e la prostituzione minorile, non ha scampo.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 17.02.11 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Dunque,
vediamo un pò;
Io sono di ancona,
e qui è stato eletto al consiglio comunale
un rappresentante del m5s.
Ebbene vi posso dire che da quel giorno,
tutto è cambiato, l'aria e più pulita,
il traffico è diminuito,
gli assessori non litigano più tra loro,
i vigili urbani non fanno più le multe,
la raccolta differenziata funziona bene,
tutti sono più buoni,
il cielo è sempre azzurro,
e gli uccellini cinguettano felici.
Ah... dimenticavo.....è sempre primavera,
e piove solo di notte!
Beh, a parte gli scherzi....
credo che questo sia stato
il voto più inutle che io abbia mai dato.
Non sò che fine abbia fatto quello che è stato eletto anche con il mio voto,
ma sicuramente nessuno si è mai accorto
della sua presenza.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 17.02.11 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che grandissima delusione caro Beppe.
L'unico puro sei te...eccheccazzo, potevi dirlo subito no?
Diffido sempre di più oramai di ciò che dici...perchè di fare ultimamente sati facendo poco...anzi no stai sputtanando alla grande coloro che avrebbero potuto, insieme al M5S, provare a ostruire un'Italia migliore. Forse dimenticavamo che sei un'attore...ed il palcoscenico lo vuoi tutto per te...per non parlare degli applausi.
Ma stavolta mi sa hai toppato alla grande.

michela savino 17.02.11 18:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RESISTERE

La puntata di stasera di Annozero.

silvanetta* . Commentatore certificato 17.02.11 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Nel link

http://www.anie.it/browse.asp?goto=1653

Il Decreto legislativo di recepimento della Direttiva Rifiuti 2008/98/CE e la modifica della parte IV del Codice ambientale

si legge:

- l’introduzione della “responsabilità estesa del produttore” dei beni (nuovo art. 178 bis Dlgs. 152/06) con l’obiettivo di favorire un maggiore coinvolgimento di quanti sviluppano, fabbricano, trasformano, trattano,vendono, o importano prodotti, al fine di rafforzare la prevenzione della produzione dei rifiuti e al contempo promuoverne il riciclaggio e il recupero;

- il criterio della “prevenzione” (comma 5 del nuovo art. 179 Dlgs. 152/06) secondo cui le Pubbliche Amministrazioni dovranno perseguire iniziative dirette a favorire il rispetto della gerarchia di trattamento dei rifiuti, che vede al primo posto la prevenzione della produzione dei rifiuti, seguita da “la preparazione per il riutilizzo”, “il riciclaggio”, “il recupero di altro tipo, per esempio il recupero di energia” ed infine “lo smaltimento”;

- l’inserimento della “preparazione per il riutilizzo” (art. 180 bis) definita all’art. 183, lettera q), come le operazioni di controllo, pulizia, smontaggio e riparazione attraverso cui prodotti o componenti di prodotti diventati rifiuti sono preparati in modo da poter essere reimpiegati senza altro pretrattamento.
E del “riutilizzo”, definito quale qualsiasi operazione attraverso la quale prodotti o componenti che non sono rifiuti sono reimpiegati per la stessa finalità per la quale erano stati concepiti.

Per il riutilizzo di prodotti e la preparazione per il riutilizzo di rifiuti, la pianificazione è affidata alla Pa locale, anche mediante la “costituzione e il sostegno di centri e reti accreditati di riparazione/riutilizzo.

Il Ministero dell’Ambiente fornirà un catalogo esemplificativo di prodotti (da avviare a riutilizzo) e rifiuti di prodotti (da avviare a preparazione per il riutilizzo); […]

*****

Qualcuno lo faccia leggere a Vendola e grazi Mo

Grazie Moon ^_^

silvanetta* . Commentatore certificato 17.02.11 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli europei non vogliono Draghi alla BCE. Il motivo? È italiano

Ormai siamo marchiati... Italiano = Berlusconi

Credo che dobbiamo andare a prenderlo noi a cacci in culo per mandarlo via.. ormai non ci rimane neppure la dignità

http://www.giornalettismo.com/archives/114301/gli-europei-non-vogliono-draghi-alla-bce-motivo-e-italiano/

franco f. Commentatore certificato 17.02.11 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha fatto molto bene Beppe a dire quello che pensa di Vendola. Ma il problema non è tanto Vendola in sé, quanto il tentativo continuo da parte di qualcuno di dire continuamente "ma grillo non può sputare su tutti, non sono tutti uguali ecc."
Mi sembra che in più di un'occasione è stato chiarito che il M5S non è né di destra né di sinistra, e che quindi non si allea con nessuno.
Non fa dell'antiberlusconismo l'asse portante della sua politica, perché è un movimento che si occupa di questioni concrete e ben più importanti di un culo flaccido che va a prostitute.
Se qualcuno ritiene che berlusconi sia il grande male da abbattere e che tutto il resto venga dopo, fa benissimo a votarsi Vendola, Bersani, D'aleme e tutto il resto della truppa.
Per quel che mi riguarda, e questo spero che sia un ragionamento condiviso da molti, l'unico obiettivo da raggiungere è quello di far entrare il M5S all'interno delle istituzioni, e quindi alle prossime elezioni politiche in parlamento.
Tutto il resto non ha importanza. Che sia berlusconi o bersani poco cambia.

Alex B. 17.02.11 18:26| 
 |
Rispondi al commento

vendola ha aperto al PD
il PD ha aperto alla LEGA
la lega è tutta aperta sul nano
il nano riaprirà a fini
e tutti insieme ce riapreno er cu..

wilmer pasello, padova Commentatore certificato 17.02.11 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Incidenti lavoro, Fiom esclusa da processo morti Saras
|
"È sconcertante l’esclusione della Fiom dal processo che chiarirà cause e responsabilità della morte dei tre operai il 26 maggio 2009 alla Saras". Lo ha detto il segretario regionale della Cgil, Enzo Costa, annunciando che "verrà subito presentato un ricorso contro il respingimento della richiesta di costituirsi parte civile avanzata dalla Fiom sarda".
"La Cgil - afferma Costa - si batterà con tutte le sue forze pur di veder riconosciuto questo diritto che ha come unico scopo la tutela della salute e sicurezza di migliaia di lavoratori che ogni giorno sono impegnati nelle fabbriche, nei cantieri e in tutti i luoghi di lavoro. Domani mattina - conclude il segretario della Cgil - acquisiremo gli atti e insieme ai nostri legali definiremo le azioni da intraprendere affinché la Fiom venga riammessa. Di sicuro, non ci fermeremo di fronte alle prime difficoltà".

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 17.02.11 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invecista?
E che è?
Boh!
Mi limito a dire che combattere gli unici oppositori del nano, equivale ad aiutarlo,
questa è l'unica cosa certa, logica, ed inoppugnabile.
Per il resto ognuno può pensarla come vuole.

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 17.02.11 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La proposta fatta dal PD alla Lega di un accordo separato sul federalismo (a patto di rovesciare Berlusconi) è una proposta sconcia, oltre ad essere ridicola. La proposta non viene dalla Lega, come uno potrebbe aspettarsi.
Se fosse vero che alla Lega interessa solo il federalismo ed è l'unico motivo per cui sostiene il governo, allora la Lega dovrebbe lei cercare patti con altre forze politiche, soprattutto ora che il governo, in qualunque modo il Banana cerchi di salvarsi il culo, oggettivamente ha 1) pochi deputati in più della minoranza 2) dovrà fronteggiare le difficoltà di un Presidente del consiglio sotto processo per reati ad alto impatto sulla pubblica opinione 3) dovrà fronteggiare le conseguenze sul piano della politica estera derivanti da questa situazione personale del premier.
E' una AMPIAMENTE sfavorevole per progetti di lunga portata come il federalismo. Se fosse vero che la lega vuole il federalismo essa cercherebbe altri accordi. La lega non ha fatto e non fa NULLA di tutto questo...

Sostiene un governo insostenibile e indifendibile, ...ma perche? Perchè, il federalismo dovrebbe essere garantito SOLO da un puttaniere come B. ?
La logica imporrebbe che fosse la Lega a cercare un accordo col PD,... non viceversa.

Ed ecco quindi la mossa a sorpresa di Bersani, che qualifica ancora una volta questo partito per la sua inconsistenza. La sua proposta non ha ovviamente ricevuto risposta, dico ovviamente perchè, e lo ripeto, se la Lega fosse davvero interessata al federalismo si sarebbe mossa LEI per prima..

Ma la cosa più grave è che in questo modo il PD legittima una categoria di berlusconiani fra i più compromessi ad aver diritto ad un 'riciclaggio' per quando B. tirerà le cuoia.
Ciò che non è concesso ai pasdaran come La Russa Santanchè Bondi e Gasparri, supercompromessi, sarà invece concesso ai Leghisti, ai quali si darà una patente di verginità, pur essendo stati le peggiori zoccole del berlusconismo...

Bravo Bersani..

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 17.02.11 18:14| 
 |
Rispondi al commento

La mitica sora Lella avrebbe detto : ah ma allora annamo proprio bene.

Qui si distribuiscono razioni di legnate anche a chi può contribuire a mandare a casa il nano, al grido di "o grillini duri e puri o niente".

Evvai così, continuiamo allegramente a farci del male.
Facciamo come quel marito cornuto che per fare dispetto alla moglie si dava delle mazzate sui maroni…

Franco F. Commentatore certificato 17.02.11 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, condivido e comprendo le critiche mosse a Vendola, ma santo cielo cerchiamo per una volta di non disperdere la protesta, e la proposta, in mille rivoli...la preoccupazione maggiore in questo momento è la sorte del Paese nella sua interezza e non la retorica vendoliana, che, lasciatelo dire, è più innoqua di quello che sembra.
Diamoci una svegliata...pochi obiettivi e perseguti con maniacale costanza...se non ci muoviamo dal basso, moriremo tutti quanti berlusconiani, magari con il boss di Arcore imbalasamato all'interno del Quirinale...

Luca Blancos 17.02.11 18:08| 
 |
Rispondi al commento

E' carnevale ...

Nel mondo antico anche le feste in onore della dea egizia Iside comportavano la presenza di gruppi mascherati, come attesta lo scrittore Lucio Apuleio nelle “Metamorfosi” (libro XI). Presso i Romani la fine del vecchio anno era rappresentata da un uomo coperto di pelli di capra, portato in processione, colpito con bacchette e chiamato Mamurio Veturio[2]. Durante le antesterie passava il carro di colui doveva restaurare il cosmo dopo il ritorno al caos primordiale.[3] In Babilonia poco dopo l'equinozio primaverile veniva riattualizzato il processo originario di fondazione del cosmo , descritto miticamente dalla lotta del dio salvatore Marduk con il drago Tiamat. Durante queste cerimonie si svolgeva una processione nella quale erano allegoricamente rappresentate le forze del caos che contrastavano la ri-creazione dell'universo. Si trattava di un periodo di passaggio di cui il transito degli astri era considerato la manifestazione[4]. Nella processione vi era anche un carro a ruote sul quale stavano le allegorie del dio Luna o del dio Sole.
-------------------
Vendola fa parte del carnevale !!
Il caos avanza, le maschere sono tante tutte grottesche.
Non prndeteli(vi) troppo sul serio ....
Poi arriva sempre la primavera.

E' che qui è carnevale 365 giorni all'anno.
Tra balanzoni e arlecchini, brighella e pantaloni, colombina e smeraldina ...
La quaresima lasciata ai posteri, cioè voi !!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Vendola + Puglia = Vendo la Puglia!

Lucio Domizio (enobarbo) Commentatore certificato 17.02.11 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vabbé, a me sembrate tutti leggermente rincoglioniti.

Siete lenti di comprendonio come mia nonna.

Accidenti a me e a quando torno in questo covo di matti.

Moon Light Commentatore certificato 17.02.11 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Mangiatoia Egitto
Scritto da Ibrahim Refat il 17 feb 2011 in E) Sulle sponde del Nilo
A Piazza Tahrir spuntavano, tra giovani indignati, manifesti in cui si definiva il regime di Mubarak “una mangiatoia”. Non sbagliavano. Non era nemmeno la solita accusa a un regime che se ne stava andando a rotoli. Del resto alcuni atti delle inchieste avviate questa settimana dalla procura della repubblica per corruzione e malversazione nei confronti di una sessantina di esponenti del vecchio regime la confermano. A tutti è stato revocato il passaporto e i loro beni messi sottosequestro.
Il fatto che l’Egitto di Mubarak era diventato una mangiatoia lo confermano pure gli atti dell’inchiesta nei confronti dell’ultimo a cadere in disgrazia: il ministro dell’Informazione Anas el-Fekki. Sotto il regno di questo notabile, durato sei anni, il debito della tv di stato è salito a 12 miliardi di lire egiziane (l’equivalente di un miliardo e mezzo di euro). Per una tv mediocre, snobbata dai più, è una bella cifra. La sede del ministero dell’Informazione si trova nei piani alti della tv di stato che dà sul Nilo. Insomma, il ministro aveva casa e bottega nello stesso posto. Lui, elevato da venditore di enciclopedie al rango di ministro grazie alla ex first lady, è accusato di aver dilapidato fondi per milioni di lire egiziane, elargendo salari da sceicchi a direttori di reti tv, ad annunciatrici e annunciatori e programmatori; ovviamente è anche accusato di distrazione di fondi statali.
Ma mi ha colpito un aspetto particolare di quest’inchiesta. Contro l’ex venditore di enciclopedie

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 17.02.11 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=9B18voAEduQ

Anche questo video è chiaro, cristallino.

Piú di cosí cosa dovrebbe aggiungere Vendola?

Rispondetemi peró, che parlar da sola non è poi molto gratificante.

Moon Light Commentatore certificato 17.02.11 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ADESSO SUBITO METTITI IN ASCOLTO ALLE 18.30 ;
QUESTO E' UN PAESE IMPRIGIONATO , AIUTACI A LIBERARLO SUPPORTANDO LA LIBERA INFORMAZIONE. STASERA ALLE 18.30 GIORGIO CREMASCHI DIRIGENTE FIOM , CI PARLERA' DELLA SUA PROPOSTA DI SCIOPERO POLITICO COME IN EGITTO, SARA' OSPITE ANCHE IL GIUDICE FERDINANDO IMPOSIMATO,
nel programma Agorà, poi; Matteo Marini, Paolo Papillo, Andrea Faedda Vincitore del Premio Wilde (concorso letterario europeo)
PUOI ASCOLTARCI DAL TUO PC, DIFFONDI LA NOTIZIA
http://www.radiolevelone.com/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Come si vede, con l'avvicinarsi della Liberazione II° vengono e verranno sempre più a galla le REALI capacità di ognuno di contribuire alla ricostruzione della tanto agognata società giusta.
Dopo che Beppe Grillo ha ingiuriato Veltroni che quando interviene, con 2 parole rompe tutto il fragile castello ecc, dopo aver sputato sulla rissosità delle opposizioni, l'inciucio, l'inconcludenza dei leaders ecc eccccccc...
ecco un altro "mito" che scivola nel secondo piano, che si accorge di essere anche lui nelle sabbie mobili del protagonismo, che come tutte le persone eccezionali vede un futuro di splendida solitudine, come se una volta aperto il cancello per merito suo, gli dispiacesse troppo venire travolto e abbandonato dai giovani che corrono verso la novità.
Non dico che tifo per Vendola o per De Magistris o altri, dico che qualsiasi ragionevole persona d'animo autentico come lui e tanti altri, sanno che prima si deve stabilire la base del confronto e poi ci si confronta.Se non ti va bene nulla vuol dire che non ti vuoi confrontare.
Bisogna chiamare le cose con il loro nome, cioè Beppe Grillo è un rivoluzionario e purtroppo termina la sua impagabile azione con la caduta del regime, Vendola è un candidato al nuovo che sembra (sembra) disposto a dare spiegazioni, a fare dei compromessi logici e non democristiani, insomma è uno di quelli dalla nostra parte contro il berlusconismo che rimarrà per forza.
Quello che voglio dire è che se il prossimo Ministro della Giustizia fosse Travaglio (magari) e lui stesso diventasse improvvisamente più transigente sul rispetto a certe norme, non lo taccerei certo di incoerenza o di trasformismo, penserei solo che per cambiare le cose sia necessario fare così o cosà...lo saprà uno come lui, con la sua storia ? Ci vuole fiducia sulla base del riscontro e del confronto.
Altrimenti questo blog diventa lo sfogatoio degli sfigati a vita.

alessio v., firenze Commentatore certificato 17.02.11 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Notte e giorno faticar
per chi nulla sa gradir;
piova e vento sopportar;
mangiar male e mal dormir !

Voglio fare il gentiluomo,
e non voglio piú servir.

Oh, che caro gentiluomo !
Vuol star dentro con la bella,
ed io a far la sentinella !...

Voglio fare il gentiluomo,
e non voglio piú servir...

Ma mi par che venga gente...
Non mi voglio far sentir ...........

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao ho visto l'intervento di Grillo ad Annozero bè io sono di Aprilia una città che deve alla famiglia De Benedetti, con il grande aiuto di questo governo che ha fatto leggi apposite perchè il grande finanziatore della sinistra potesse letteralmente fregarsene della volontà dei cittadini, e a Bersani, e alla sua coalizione, stranamente anche qui perfettamente in accordo con la destra, la privatizzazione dell'acqua con il grande regalo di Acqualatina...quindi davvero credete che cambierebbe per noi se si andasse alle elezioni e vincesse la "sinistra"...eppure c'è chi ancora li sostiene... anche qui!

tiziana biagioli 17.02.11 17:39| 
 |
Rispondi al commento

UNA GOCCIA "DOLCE", IN UN MARE SALATO.....
di Mike Whitney
Possiamo cambiare Obama con Chavez?
Lunedì, mentre Barack Obama si stava divertendo con i suoi amici della Camera di Commercio statunitense, Hugo Chavez era occupato a distribuire computer portatili ai bambini delle medie in una scuola di Caracas. Dopo di che, il presidente venezuelano si è precipitato in un impianto di distribuzione alimentare che mette a disposizione 110 milioni di dollari in cibi pre-confezionati per i poveri del Venezuela. Infine, ha concluso il pomeriggio facendo un'apparizione in uno dei molti cantieri dove sono in costruzione nuove case per le vittime delle massicce inondazioni di gennaio. E' tutto per quanto riguarda la giornata lavorativa di Hugo Chavez.
Mentre Obama si è rivelato essere il presidente più deludente dell'ultimo secolo, Chavez continua a stupire con la sua volontà di migliorare le vite dei comuni lavoratori. Per esempio, in soli dodici anni, Chavez ha creato un fiorente servizio sanitario nazionale pubblico con 553 centri diagnostici e strutture sanitarie diffuse in tutta la capitale.
L'assistenza sanitaria è gratuita e da quando Chavez ha inaugurato il programma Mision Barrio Adentro sono state effettuate 55 milioni di visite mediche. In confronto al “misero” omaggio in denaro di Obama al gigante americano HMO, che ha cercato di promuovere l'assistenza sanitaria universale. Che bello scherzo.


Chavez ha anche aperto la strada ad un maggiore impegno e attivismo politico mediante l'istituzione di oltre 30.000 consigli comunali e 236 comuni, tutti incentrati nel far entrare il maggior numero di persone nel processo politico e permettendo loro di portare avanti il cambiamento.
continua:http://orgogliooperaio.blogspot.com/2011/02/possiamo-cambiare-obama-con-chavez.html

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Per stemperare un pó i toni..

Il Giornale pubblica Vendola nudo in una foto di trent'anni fa. Se vogliono, sua mamma ne ha di ancora più vecchie. (spinoza)

Moon Light Commentatore certificato 17.02.11 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi salvo almeno fino ad aprile
La Casta non vuole perdere il vitalizio.

***

Ecco che cosa interessa ai parlamentari!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 17.02.11 17:30| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO DIRE STATE PISCIANDO NON FUORI DAL VASO... PROPRIO FUORI DALLA FINESTRA DIRETTAMENTE.

mah... contenti voi!

Moon Light Commentatore certificato 17.02.11 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Addirittura il vostro amato Fatto Quotidiano (lo leggo anche io quando ne ho il tempo) difende Nicky Vendola dagli attacchi sferrati de l Giornale!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/02/16/vendola-e-la-foto-nudo-su-il-giornalecontro-di-me-metodo-boffo/92377/

Moon Light Commentatore certificato 17.02.11 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vendola quando parli di politica non dici niente di concreto i tuoi discorsi sembrano racconti presi da un libro di poesia,parlate tutti in modo complicato ogni tanto dovete capire che parlare di politica e sinonimo di dialetto extralunare.
Anche Beppe parla di politica ma scende ai livelli di tutti,portando esempi,filmati usa un linguaggio comprensibile a tutti anche ai bambini, mostra foto,documenti ecc..
Ma questo vale per tutti i politici volete incantare la gente con la vostra dialettica incomprensibile.
Mi rivolgo a tutti i politici voglio vedere quanti di voi con materiale attendibile alla mano riusciate a smentire quello che Grillo sputtana.
Se Berlusconi è sicuro di vincere allora per lui non sarà un problema andare alle elezioni anticipate chi è sicuro di se non teme nulla

adriano 17.02.11 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente,mettere nel calderone di questi governanti cialtroni,(b. in primis)Vendola,lo ritengo fuori luogo.Il governatore pugliese avra' si le sue colpe ma,secondo me e' l'unico al momento dall'altra parte della barricata che puo'aiutarci a battere b&co.Percio',non bastoniamolo!

zio billy Commentatore certificato 17.02.11 17:21| 
 |
Rispondi al commento

per vs info


Nichi Vendola ad Affaritaliani.it: “Le primarie sono il fondamento del nuovo Centrosinistra”. Bersani? "Sbaglia ad aprire alla Lega"
Mercoledí 16.02.2011


Nichi Vendola
"Considero sbagliato aprire una linea di credito alla Lega. Il Carroccio non è stato un occasionale alleato di Berlusconi e rappresenta un interlocutore delle forze di progresso. La Lega è uno delle architravi del berlusconismo e di quelle culture reazionarie che hanno pervaso il Paese". Nichi Vendola, governatore della Puglia e leader di Sel, sceglie Affaritaliani.it per bacchettare Bersani che ha chiesto alla Lega di fare il federalismo col Pd a patto di scaricare Berlusconi. Maroni premier? "Non scherziamo". Poi conferma il suo sì alla grande coalizione che vada da Sel a Fli e rilancia le primarie: "Compiuto il processo di transizione verso un Paese normale dovremo lavorare per poter rimettere in campo un nuovo Centrosinistra: le primarie sono un fondamento del nuovo Centrosinistra".

Come giudica l'apertura di Bersani alla Lega attraverso la sua lettera pubblicata su La Padania?
"Considero sbagliato aprire una linea di credito alla Lega. Non è che la Lega è stata un'occasionale alleata di Berlusconi e rappresenta un interlocutore delle forze di progresso. Il Carroccio è uno degli architravi del berlusconismo e di quelle culture reazionarie che hanno pervaso il Paese".

Intanto si continua a parlare di un grande coalizione anti-berlusconiana. E' d'accordo?
"Non in funzione antiberlusconiana ma in funzione della rimozione del cadavere della Seconda Repubblica e della ricostruzione delle regole".

Quali?
"Penso alla riforma del sistema elettorale, il conflitto d'interessi, il sistema informativo. Una coalizione che abbia una missione delimitata alla transizione verso una condizione di normalità".

Un'operazione da fare anche prima del voto?
"Se riuscisse e se ci fossero i numeri in Parlamento sì. Se non riuscisse anche come coalizione elettorale".

Moon Light Commentatore certificato 17.02.11 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sto con Vendola. La critica che ti ha fatto ad annozero è fondata. Le tue critiche sono infondate. E' che tu vuoi stare contro chiunque, comunque. Ma nella storia politica del mondo da sempre, si governa con alleanze e compromessi. Tu preferisci la mafia di arcore a Vendola? guarda che governare l'italia è una impresa quasi impossibile; governare il sud è impossibile.

angelo divi 17.02.11 17:08| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie a Vendola, però, non siamo ancora precipitati in dittatura...

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 17.02.11 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Informazione:
la battaglia controcorrente di
Caneliberonline

http://www.ilminuto.info/2011/02/informazione-la-battaglia-controcorrente-di-caneliberonline/

Caneliberonline 17.02.11 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sarebbe carino che tu una volta ogni tanto ti facessi un bel "contraddittorio" con i personaggi di cui parli. Magari in tv...si...proprio attraverso il mezzo maledetto ed obsoleto che tutti disprezziamo ma che e' ancora, purtroppo, l'unico mezzo con cui il caimano vince le elezioni.
Di Vendola non mi preoccuperei, al massimo vince le "erezioni".

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 17.02.11 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Comunque se uno vuole parlare del merito, da quando in qua l'operato si giudica dopo 6 mesi di governo? Quando saranno passati almeno 3 o 4 anni e la sua legislatura regionale sarà quasi finita si potrà giudicare se le promesse sono state mantenute oppure no, farlo adesso mi sembra ingiusto e anche parecchio sospetto...

Jessica 17.02.11 17:01| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

...MISSIONE : RIFARE l' ITALIA...

...c'è telecom/barnabo più una odontotecnica specializzata in chirurgia orale...

AAA...Cercasi nuovi Mille per rifare l'Italia
Al via tour italiano in sette tappe sulla scia dei 150 anni dell'Unità d'Italia

Uomini vestiti da Garibaldini ricordano l'impresa dei Mille di Giuseppe Garibaldi, foto di archivio
Guarda la foto 1 di 1
Uomini vestiti da Garibaldini ricordano l'impresa dei Mille di Giuseppe Garibaldi, foto di archivio
Cercasi nuovi Mille per rifare l'Italia

TORINO - ''Cercasi nuovi Mille per memorabile impresa. Prevista adeguata ricompensa. Solo innovatori veri. No apatici, vittimisti o perditempo''.

E' l'invito al ''Tour dei Mille'', il viaggio alla ricerca di mille giovani innovatori, ricercatori e aspiranti imprenditori con idee e progetti originali e vincenti che possano contribuire ''a rifare l'Italia'' a 150 anni da quell'Unita' costruita con la spedizione dei Mille di Giuseppe Garibaldi.

Al concorso potra' partecipare chiunque ha un progetto che gli frulla per la testa, un'idea da sviluppare, un'innovazione da proporre. Meglio se studenti, ricercatori o giovani imprenditori.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cultura/2011/02/17/visualizza_new.html_1586706825.html

anib roma Commentatore certificato 17.02.11 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Non dimenticatevi che oggi, 17 febbraio, sono 411 anni che i preti di merda hanno bruciato vivo Giordano Bruno.

Maledetto XVI...

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 17.02.11 16:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo completato la lista del csx!!!!

Con un piccolo ragionamento, non politico ma matematico,
se ne potrebbe dedurre che...
alla fine la cricca che vincera' sara' sempre e solo una!
...quella di cui avete speso un milione ci commenti contro!

GENIALE...GENIALE!!!

anthony* c. Commentatore certificato 17.02.11 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi su Vendola state prendendo tutti un grande abbaglio. Io che Grillo lo stimo, lo rispetto e sopratutto lo condivido ed amiro, credo si stia sbagliando in questo caso.... Per capire Vendola e ciò che dice, bisogna controllare i suoi articoli, i suoi forum, vedere il suo sito, non solo ascoltarlo ad annozero. Vendola si sta comportando bene, non può fare le cose a caso da un minuto all'altro. Lo si sta coprendo di una critica inutile. Che fra l'altro, chi si definisce del movimento 5 stelle, lo fa solo perchè lo dice Grillo. Non coportatevi come i Berlusconiani.....

CRISTIANO MONTE 17.02.11 16:40| 
 |
Rispondi al commento

...è questa la merda nel ventilatore?
.

cimbro mancino Commentatore certificato 17.02.11 16:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ZEITGEIST

[...]
"L'essere umano orami è talmente abituato ad aprire la bocca senza avere la minima idea di cosa si stia parlando, da credere che tutto sia opinabile.

Quante, troppe volte, discutendo di un argomento scientifico, mi sono sentito rispondere la classica frase: "Non sono d'accordo, per me non è così..."! Questo tipo di interazione sociale è ormai obsoleto.

Le opinioni infondate non contano più nulla. È ora di cominciare ad innalzare il livello di comunicazione, e per farlo dobbiamo arricchire la nostra "conoscenza"."
[...]
Se non si è d'accordo dovranno essere presentate proposte alternative supportate obbligatoriamente da motivazioni valide dal punto di vista scientifico/tecnico/ambientale, non pareri personali di proprio gusto.

In sostanza l'uomo deve capire che non può prescindere dalle leggi della Natura, in quanto fa parte di essa.

La Natura non è democratica. Alla Natura non interessa il parere della maggioranza delle persone.
[...]

http://www.zeitgeistitalia.org/node/2535

***

Buon giorno a tutti, in particolar modo ai compagni.

SOCIALISMO SCIENTIFICO??? E' di questo che stanno parlando quelli di Zeitgeist?

Procedura:
La scienza offre soluzioni.
Gli specialisti deliberano.
Ma chi controlla?

Carissimi dello Zeitgeist, il socialismo scientifico è crollato per un semplice motivo, "assenza totale di controllo"!

Si perche, la scienza, troppo spesso, è pilotata. Pilotata a dovere, secondo l necessità di pochi, vuoi in partenza per superbia o per vanto personale, vuoi susseguentemente per il potere e i soldi.

I soldi? Niente soldi?
E chi lo decide? La scienza?

Comunque il progetto è degno di attenzione. Non è detto che io non ci aderisca, almeno per capire meglio le robe poichè mi incuriosiscono un paio di aspetti:

Globalità del progetto, antimilitarismo, superamento delle classi...;

Movimento reale che abolisce lo stato di cose presente.

Insomma il Zeitgeist, un movimento comunista globale? Vedremo.

saluti spiritualtemporali

TONY .. Commentatore certificato 17.02.11 16:31| 
 |
Rispondi al commento


TO BE OR NOT TO BE

esistevano solo i partiti

esisteva solo una informazione spartita

la rete era quella dei pescatori

le piazze erano vuote e si riempivano solo in
manifestazioni di regime

la gente era senza speranza , sotto incantesimo , inebetita

poi è arrivato qualcuno che :

ha fatto del blog uno strumento di informazione-pressione , denuncia -proposta tra i primi al mondo

con i v-day ha dimostrato che la piazza c'è

con internet ha educato sul suo potenziale

col nuovo risorgimento ha dato una speranza

con petizioni , referendum abbiamo cercato una via democratica dal basso.

con una legge popolare nascosta da tutti e da
tutti boicottata o copiata ( parlamento pulito)

volevamo nostre persone e non avendo i mezzi nostri per imporle , abbiamo concorso ad eleggere Sonia Alfano e De Magistris

è sceso, siamo scesi nell'arena politica con un movimento politico . L'unico che ha il VINCOLO di programma .

con le primarie del blog abbiamo impostato il
programma

la carta di firenze ce l'hanno copiata tutti

è nato un movimento politico 5 stelle

una risposta contro il sistema , contro i
partiti , per i cittadini ed il bene comune ,
per le idee al servizio di questi chenonsono
di destra e non sono di sinistra , sono di
tutti.

che ha rinunciato ad un milione e 700 mila euro

che ha dimezzato gli stipendi degli eletti

E QUESTO XAZZO ! NESSUNO L'HA COPIATO

HANNO COPIATO LE IDEE , GLI SPUNTI , LE CAMPAGNE A DESTRA E SINISTRA ,CI ATTACCANO DA SINISTRA E DA DESTRA ; PER LORO SOLO IL PORTAFOGLIO PIENO NON E' DI SINISTRA E DESTRA
..................................

Eppure in troppi son sempre qui' a venderci TESSERE DI PARTITO.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nn visualizzo i miei commeni sul blog perche?

valeria margonelli 17.02.11 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

seguo abbastanza la politica da sapere che quando da te riportato qui sopra è una mezza verità, cui mancano le ragioni (che presumo discutibili, ma che tu non menzioni proprio) che Vendola ha addotto per la tempistica della ripubblicizzazione dell'acqua. Ora, non credi che di persone che esagerano, distorcono e strumentalizzano retoricamente la realtà ce ne siano già in giro abbastanza? Ho sempre guardato con simpatia alla tua iniziativa e con l'idea di potervi partecipare, ma in un paese ridotto alla frutta non mi pare una grande idea spalare merda su quei pochi che si danno da fare onestamente (pur con limiti che si possono denunciare).
Spero che tu ripensi questa strategia comunicativa e politica.

Andrea Zhok 17.02.11 16:14| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Jè manca da esse negro…… ! Vendola cazzo, perché non sei nato da un cromosoma y di razza africana, l’ultimo tassello che manca a questa marmaglia di razzisti,sessisti, fascisti, per decidere la tua fine politica, ipocriti un post come quello della bagascia di margherita delle 13,07 non doveva durare più di due secondi, via sciò cancellato a vita.
IPOCRITI!


Capite anche voi che uno che appena nato lo marchiano col ferro caldo "NICHI" presumibilmente da Nikita Kruscev... embè... dice già tutto!
E daccordo che Nikita era un avanguardista... ma pur sempre di urss stiamo parlando.
Ad amministrare le cose pubbliche ci dovrebbe essere gente cresciuta col nome nel nonno e col cognome che richiama ad un'area del territorio (chiaramente lo dico come provocazione e non come pregiudiziale)... gente che davvero è pronta a morire lottando contro le lobbies e contro i poteri occulti che ogni territorio, purtroppo ha!
Vendola da come parla smaschera il suo sforzo costante di essere credibile ad ogni costo. Egli si comporta come da bambino sul vasetto... sempre spingendo, sempre sotto sforzo.
Credo che non sia cattivo né eccessivamente colluso, ma che certo debba aver fatto patti con qualcuno per arrivare dov'è arrivato. Anche lui, suo malgrado, rappresenta quel cambiamento culturale di sinistra dove anche le cellule più sane risentono dell'imborghesimento estetico e culturale; Il nuovo comunista! O meglio cattocomunista!
Una parola che nel tempo sarà ricordata come una bestemmia! Perchè se una cosa aveva di buono il comunismo, era l'aver preso distanza dalle religioni! Invece "questi" mutanti hanno capito che se non ti allei col diavolo non vai da nessuna parte. Ecco spiegate le "donazioni".
VendoLaPuglia pur di arrivare dove voglio! Ma poi dico io... lo avete sentito quando per telefono facevo lo scandalizzato per le allusioni sul suo stipendio??? Gli dicono che prende più di un governatore di stato americano... e lui si incazza e (come diceva l'autore di questo post) con le parole gira e rigira si autoconvince di aver ragione e alla fine crede pure d'aver imposto la sua ragione! Lui che dice che dal suo stipendio DONA (DONA!!!) 60000 euro al suo partito! COME SE NON BASTASSERO I SOLDI CHE I PARTITI GOLPISTI GIA' CI ESTORGONO ANNUALMENTE!?
Bravo VendoLaPuglia! Te la canti e te la suoni proprio bene, col tuo barocco style!


La puntata di annozero di giovedì scorso è la dimostrazione che la nuova salvezza italiana parla senza sapere: perchè sparare dicendo che Vendola avrebbe costruito molteplici inceneritori quando in realtà ne ha costruito molti di meno!?
Io non capisco perchè qua in Italia da diversi anni c'è un proliferare di personaggi frustrati, che sembrano quasi provare invidia per chi riesce con parecchi pregi e qualche difetto a conquistare il gradimento del popolo! Vendola ha vinto per due volte di seguito in una regione storicamente pochissimo rossa e non mi risulta abbia i media locali e nazionali dalla sua parte-a differenza di Berluscuni che vince le elezioni perchè ha lobotomizzato gli italiani con i suoi media!-..immagino che, non essendo i pugliesi stupidi e non avendo Vendola santi in paradiso, se in Puglia c'è ancora il centrosinistra al governo regionale vuol dire che forse ha fatto ciò che la gran parte della popolazione gradiva!
C'è puzza di elezioni nazionali e Vendola avrà un ruolo da protagonista e qui non si fa altro che sputtanarlo. Sembra di leggere le pagine di certi orribili giornali come 'il giornale' e 'libero'.
Poi mi chiedo: tanto da criticare Vendola, Prodi e molto meno Berlusconi, ma voi???? E' da diversi anni che scrivo in questo blog e da diversi anni chiedo, senza ottenere mai risposta: CARO BEPPE-come dicono tutti da queste parti!-MA I FAMOSI ALLEVATORI SARDI DI DECIMOMANNU E ZONA, AI QUALI AVEVI PROMESSO UN TUO IMPEGNO PRESSO UNA PRESUNTA BANCA PER AIUTARLI, LI HAI FORSE DIMENTICATI????????????? Te lo chiedo perchè si parla tanto di idee e di pratica. Perchè criticare Vendola che avrebbe tante buone idee, che poi non mette in pratica, se poi tu sei il primo a fare altrettanto!?
Gradirei una risposta ad hoc, magari da qualche ciarlatano vaffanculista!

Ovidio Pilia 17.02.11 15:56| 
 |
Rispondi al commento

berluscmerd non si preoccupa più di tanto della caduta del governo, Perché sa che il tempo gioca a suo favore. E che più passa il tempo, più i deputati consapevoli di non essere rieletti si avvicineranno spontaneamente a lui, facendolo anche risparmiare. Il motivo risiede tutto nel fatto che gli attuali nominati, soprattutto alla Camera, in caso di elezioni anticipate perderanno il vitalizio; da questa legislatura, infatti, è in vigore la legge che prevede di aver portato a termine un’intera legislatura per poterlo ottenere e non più solo due anni, sei mesi e un giorno come era prima.

“Chiunque di noi, anche dell’opposizione – svelava ieri un peone del Pdl – si inchioderebbe allo scranno della Camera sostenendo il governo sempre pur di raggiungere la pensione”


CARO BEPPE, PROPONIAMO UN REFERENDUM PER ABBOLIRE QUALSIASI VITALIZIO E PRIVILEGGIO PER I DEPUTATI, I SENATORI E I CONSIGLIERI REGIONALI.

al casula, cagliari Commentatore certificato 17.02.11 15:49| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCMERD, non si preoccupa più di tanto Perché sa che, in questo caso, il tempo gioca a suo favore. E che più passa il tempo, più i deputati consapevoli di non essere rieletti si avvicineranno spontaneamente a lui, facendolo anche risparmiare. Il motivo risiede tutto nel fatto che gli attuali nominati, soprattutto alla Camera, in caso di elezioni anticipate perderanno il vitalizio; da questa legislatura, infatti, è in vigore la legge che prevede di aver portato a termine un’intera legislatura per poterlo ottenere e non più solo due anni, sei mesi e un giorno come era prima.

“Chiunque di noi, anche dell’opposizione – svelava ieri un peone del Pdl – si inchioderebbe allo scranno della Camera sostenendo il governo sempre pur di raggiungere la pensione”

al casula, cagliari Commentatore certificato 17.02.11 15:45| 
 |
Rispondi al commento

condivido che per cambiare la politica bisogna toglierli i soldi. I soldi sono l'ossigeno per il cancro politico che ci soffoca.Ci sono comuni con nemmeno mille abitanti dove il sindaco percepisce più di tre operai , il vicesindaco come due e gettoni per tutta la banda.Il tutto manda in bancarotta i bilanci, non ci sono più fondi per coprire i buchi nelle strade.Ci sono società, mi hanno riferito, che con un esborso di 375000 euro ti garantiscono un posto in parlamento, ti offrono pure la possibilità di mutuo o di cedere azioni .che schifo ! I nostri padri andavano in consiglio comunale la sera dopo una giornata curva nei campi e non sfruttavano il comune nemmeno per un bicchiere di vino.Loro si impegnavano a fare il bene della comunità, non erano laureati e magari parlavano in dialetto ma erano onesti.

giuseppe demattè 17.02.11 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Mubarak in fin di vita...
----------------------------------------------------
Tabloid Usa: "Steve Jobs sta molto male
È scheletrico, ha solo sei settimane di vita"

----------------------------------------------------
Questo può voler dire una sola cosa!!!
Lo Gnomo s'è trombato pure la nipote minorenne del povero Steve...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 17.02.11 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro nostro vecchio post di giovedì 11 febbraio 2010:
"POLITICA" CON LA "P" MAIUSCOLA...
Lasciamo perdere per un momento quello di cui siamo convinti e di cui parliamo sempre noi, cioè che "IL" problema dei problemi da risolvere "PRIORITARIAMENTE" è quello di tagliare drasticamente i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" e lasciamo perdere che, secondo noi, la soluzione sarebbe quella di usare i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" che fanno "POLITICA" come "ARMA" contro loro stessi, "COAGULANDO" con questo argomento più gente possibile in una "MASSA CRITICA" da far scendere in piazza... lasciamo perdere.
Però un fatto è certo.
La "POLITICA", quella vera, quella con la "P" maiuscola, quella che si occupa e preoccupa dei problemi della gente "COMUNE" e non dei propri interessi, dovrebbe essere fatta da persone "COERENTI" le quali, nel caso venissero elette e accorgendosi di guadagnare "INGIUSTAMENTE" 10, 20 o 30 volte più di un cittadino "NORMALE", si sbrigherebbero "PRIORITARIAMENTE" a cambiare e ad annullare una simile iniqua legge; ma siccome finora questo non è "MAI" successo, significa che finora la "politica", quella con la "p" minuscola, è stata fatta da persone in "MALAFEDE".
Per cambiare la "politica" in "POLITICA", in un Paese allo sbando come l'Italia attuale, c'è quindi solo un modo: essere un elettore in "BUONAFEDE" e votare per chi "DIMOSTRA" di essere in "BUONAFEDE", ovvero per persone che ritengono "INGIUSTO" guadagnare "TROPPI SOLDI".
Noi di "POLITICI" con "TROPPI SOLDI" e in "BUONAFEDE" non ne conosciamo "NESSUNO", e voi?...

EMERGENZA DEMOCRATICA 17.02.11 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Nostro post di sabato 20 febbraio 2010:
COME "ASIMOV"...
Le tre "LEGGI" (non della "ROBOTICA" ma della "VERA POLITICA") che noi consideriamo "PRIORITARIE" perché un "RAPPRESENTANTE" del Popolo possa considerarsi un "VERO POLITICO".

1) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve essere "COERENTE" con se stesso e quindi deve ritenere "INGIUSTO" di poter guadagnare "TROPPI SOLDI" rispetto ad un "NORMALE" cittadino per il quale rappresenta un "ESEMPIO".

2) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve ritenere "ILLEGALE" avere anche il più piccolo "CONFLITTO DI INTERESSI" fra il suo lavoro e l'azione politica intrapresa.

3) Un qualsiasi "VERO POLITICO", nello svolgimento della sua azione politica, deve considerare "GIUSTO" vivere con un "NORMALE" stipendio e non ricevere alcun "ALTRO" compenso se non quello di un qualsiasi altro "NORMALE" cittadino.

Secondo noi già solo questi tre punti sono la cartina tornasole per discriminare un "VERO POLITICO" da un semplice "POLITICANTE PARTITICIZZATO", altrimenti detto "PRE-POTENTE" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"...

EMERGENZA DEMOCRATICA 17.02.11 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Le prove schiaccianti contro Silvio Berlusconi, che il 6 aprile dovrà presentarsi davanti ai giudici per concussione e prostituzione minorile, non fermano le migrazioni di deputati pronti a dare man forte alla maggioranza. Il problema non è solo il partito di Fini che ormai va in ordine sparso e perde i pezzi (leggi l'articolo). La ragione è legata al tornaconto economico degli eletti, anzi dei nominati a Montecitorio. In caso di elezioni anticipate, infatti, perderanno il vitalizio: a differenza del passato, ora una nuova norma impone di aver portato a termine un’intera legislatura per poter ottenere la pensione. E non più solo due anni, sei mesi e un giorno come era prima. Così, più passa il tempo, più chi è consapevole di perdere il seggio si avvicina spontaneamente al premier. Facendolo anche risparmiare (leggi l'articolo di Sara Nicoli)

il fatto quotidiano

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.02.11 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Staff di controllo, dove siete?
Andate un po' a leggere le affermazioni di margherituccia, alias Fulvia Brogghammer, alias membro di qualche banda neonazista, su omosessuali e altro delle ore 13:07.
Nemmeno sul "Mein Kampf" si possono trovare tali abomini mentali, neanche sul diario segreto del 'Trota' è possibile leggere tanta crassa ignoranza.
Sarà antiliberale, ma a quella bisogna vietare ogni accesso, sempre, comunque ed ovunque.

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 17.02.11 15:30| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Troppe chiacchiere quest'uomo, ha la ligua biforcuta e l'altra sera quando l'ho sentito parlare, in risposta alle osservazioni di Grillo, mi trasmesso il nulla cosmico. Il primo concetto che ha espresso, è il suo disprezzo per il modo della politica, troppo terra-terra..
FINIRA' QUESTA FIELE??? Siamo stanchi di prenderlo nel culo!!! Altro che linguaggio forbito da finto radical chic dei miei coglioni!
SSSVVVVVVVVEEEEEEEEEEEEEEEEEEGGLLIIIIIIIIIIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!

romeo t., milano Commentatore certificato 17.02.11 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho conosciuto personalmente Vendola ai tempi del Liceo (scientifico), perchè abbiamo frequentato lo stesso istituto. Credo profondamente a quanto scrive Grillo nel suo post, perché Vendola è sempre stato così e dai tempi del liceo non mi risulta sia mai cambiato; anzi col tempo è leggermente cambiato in peggio. E' sempre stato un gran affabulatore con quella sua parlantina apparentemente colta. In realtà dice poco e soprattutto puntualmente poi dice il contrario di quel che ha detto in altre occasioni. Ai tempi del liceo era anche un buon millantatore: sosteneva e si vantava di aver letto tutto Marx (sic!), e se provavi a contraddirlo ti dava dell'ignorante perché secondo lui tu (perchè ovviamente incapace secondo lui) non potevi aver letto Marx. Ora io ricordo bene che a quei tempi avevo letto il Manifesto del Partito Comunista di Marx ma NON avevo letto Il Capitale. Vendola si vantava di aver letto anche Il Capitale. Forse l'aveva letto, ma in quanto ad averlo capito nutro i miei dubbi. Personalmente mi viene il dubbio che avesse letto anche Il Manifesto perchè in una discussione in assemblea sostenne che per Marx le religioni sono l'oppio dei popoli nel senso (di chi NON ha letto l'opera) che le religioni ammorbano il popolo. In realtà chi ha letto Il Manifesto sa bene che Marx dice chiaramente che i poveri, i derelitti, i proletari, insomma il popolo crede nelle religioni in quanto esse sono l'unica forma di conforto per sopravvivere alla loro vita alienante; cioè le religioni avevano (ed hanno) le stesse funzioni dell'oppio. Ciò è vero anche ai nostri giorni e non solo ai tempi di Marx: tanta gente che vive tanto disagio usa l'oppio perchè, pur rovinando la salute, ha proprietà di momentaneo sollievo dalle sofferenze.
Devo riconoscere che Vendola è un tipo molto furbo, quasi come Berlusconi.
Conclusione: diffidate di Vendola!!!!!

Francesco Berardi, Verona Commentatore certificato 17.02.11 15:28| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi: “Berlusconi? Mi auguro per lui e per il nostro paese che sia assolto. Non riesco a odiarlo, neanche sforzandomi”.

^^^^^^^^^^^^
Che strano però.
A me, invece, per odiarlo è sufficiente pensare anche solo ad una piccola parte di tutto il male che ha fatto e continua a fare all'intero paese.
E ci riesco pure senza sforzarmi.…

Franco F. Commentatore certificato 17.02.11 15:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma questo Pansa ha l'Alzheimer ?

Pansa VAFFANCULO !!!

Gerri Peberre, Mocca Commentatore certificato 17.02.11 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

super cazzola è quando mai pubblicizzate una merda del genere ajo ajo !!!!

graziano tegas 17.02.11 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Chissà quando arriverà...speriamo al più presto!

http://www.youtube.com/watch?v=q2QjxWtN3vg

Pieni gli Alberghi a Tunisi
per le vacanze estive
a volte un temporale
non ci faceva uscire
un uomo di una certa età,
mi offriva spesso sigarette turche, ma
Spero che ritorni presto
l'Era del Cinghiale Bianco
Profumi indescrivibili
nell'aria della sera
studenti di Damasco
vestiti tutti uguali
l'ombra della mia identità
mentre sedevo al cinema oppure in un bar
Ma spero che ritorni presto
l'Era del Cinghiale Bianco



Anacleto M. 17.02.11 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma veramente credete che dica cazzate?


«Per ridare all´Italia l´ossigeno che il berlusconismo le ha tolto urge rimuovere le macerie della Seconda repubblica. Ma se è genuino questo allarme bisogna evitare le inopinate aperture di credito a quei leghisti che sono un elemento centrale del degrado civile del Paese. Facciamo allora un coalizione di emergenza democratica, reclutiamo le migliore competenze giuridiche e occupiamoci delle cose fondamentali: legge elettorale, una buona norma sul conflitto d´interessi e sul sistema informativo. Poi, ognuno per la sua strada».

harry haller Commentatore certificato 17.02.11 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Emh, emh...scelleratoni a 5 stelle...scusate.

Fino a quando non eravate un movimento politico ci stava la visione "sono tutti uguali" da spendere al bar Grillo...

Se entrate in politica direttamente, il consigliere regionale della Puglia per l'm5s naturalmente di 12 anni, perchè uno di vent'anni già inizia ad avere problemi di prostata, avrebbe alcuni cazzettini da dirimere direttamente nell'arena...

Ad esempio...vado a discutere con Vendola ed ottengo?...

O piuttosto...vado a discutere con Fitto ed ottengo?...

E magari quella volta che vengo ricevuto dal Vescovo di Bari/Lecce/Brindisi...ecc, ecc, ecc ottengo? (se avete dodici anni vi auguro di non scoprirlo mai)...

Si, insomma, se la politica è un bel laghetto di merda...chi lo solca sappia che gli schizzi non sono inodori...
Altrimenti ci sono milioni di altri mestieri nell'umana attività...e per il meritato riposo c'è sempre il bar Grillo...

Ps...
Vote for Gnomo dittatura...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 17.02.11 15:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La campagna acquisti in corso alla Camera servirà anche per cambiare i numeri dell’ufficio di presidenza di Montecitorio che dovrà decidere se rimettere il giudizio all’aula. Ma è proprio qui che si annidano i maggiori dubbi e le perplessità di coloro che già una settimana fa preferirono trasformare la mozione della giunta per le Autorizzazioni a procedere, con la quale è stata respinta la richiesta di perquisizione dell’ufficio del ragioniere Spinelli, per non incappare nel voto segreto. Una scelta, quella del voto segreto, che nel Pdl viene giudicata «rischiosa», perché appesa alle rassicurazioni di una decina di parlamentari che, nel segreto dell’urna, potrebbero tentare un blitz decisivo per Berlusconi. Le tensioni interne al Carroccio e il ricordo di come nel’93 il partito di Bossi salvò segretamente nell’urna Craxi, salvo poi appendere cartelli di ”vergogna” in tutta l’aula, è per qualcuno, come Fabrizio Cicchitto, ancora troppo vivido per non destare preoccupazione.

Thomas Müntzer, Mühlhausen Commentatore certificato 17.02.11 15:02| 
 |
Rispondi al commento

FACCIAMO COSE SERIE!!!

CHE NE DITE DI FARE UN BEL VDAY, MAGARI A ROMA PER IL MESE DI MARZO..

-------------------------

Ottima idea !

Prenotiamo (come al woodstock) cappelli e magliette cinesi e pubblicità ogni 10 minuti di note aziende automobilistiche !

Questa volta però ,diamo ridonzanza all'evento, trombetta e fischietto per soli 10 EURO !!!!!!!!!

e-commerciambulante 17.02.11 15:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Chi di presa in giro ferisce, di presa in giro perisce.

Lucio Domizio (enobarbo) Commentatore certificato 17.02.11 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Non ha niente contro vendola,
non ha niente contro di pietro,
non ha niente contro de magistris,
ma sempre con loro se la prende!
E si che ci sarebbe da scegliere
tra una infinita rosa di soggetti
di gran lunga peggiori,
a cui dedicare le sue attenzioni critiche.
Nessuno è perfetto, naturalmente,
e vendola, di pietro, e de magistris,
non fanno eccezione,
ma stigmatizzare
ogni loro minima contraddizione,
in presenza di quello a cui stiamo assistendo
da parte degli altri politici,
è non solo ingiusto,
ma addirittura sospetto.
Berlusconi ringrazia!

Luigi D., Ancona Commentatore certificato 17.02.11 14:44| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, il caso Vendola dimostra che in Puglia come nel resto d'italia c'è bisogno di informare, sensibilizzare e responsabilizzare i cittadini davanti alla cosa pubblica mentre c'è ancora voglia di capipopolo che per quanto bene intenzionati non si sottraggono alle logiche del sistema partitico raccontando bugie alla stregua di berlusconi nè riuscendo a dare uno strappo definitivo col passato. Sono d'accordo con la linea M5Stelle di battere con le operazioni di trasparenza a livello locale e comunale, informare e proporre laddove possibile referendum popolari per abbattere le mostruosità dell'inquinamento e della privatizzazione di beni comuni come l'acqua. Il punto è che, come nel caso pugliese ma anche in alcune regioni rosse del centro Italia, c'è da combattere contro un sistema culturale di ideologia di sinistra che ha polarizzato e monopolizzato il consenso di una parte di popolazione che come alternativa non aveva che Fitto e il PDL. Questa fase di rivalsa è una tappa storica obbligata, prima che quelle genti prendano coscienza passerà del tempo, cosa di cui dobbiamo sopportarne il peso in termini di sacrifici in ogni senso dall'inquinamento alla sensazione che gli sforzi del M5Stelle siano vani e nulli: io dico che al momento del collasso del sistema il M5Stelle sarà il più preparato per risollevare le sorti della democrazia in questo Paese, nel frattempo però Beppe, non siamo soli, c'è uno stato di diritto al quale dobbiamo fare riferimento e come sostenuto dai più in questo blog dobbiamo agire come movimento nazionale con azioni legali a livello locale usando lo scudo della rete!!! condanna netta, dunque, per Vendola, pane al pane e vino al vino e spalle al muro anche ai cittadini pugliesi affinchè aprano gli occhi!!! Io tengo fede a ciò che dicesti a Firenze, che questo è un Movimento lento, che la nostra è una rivoluzione culturale prima che politica e che anche se il virus è stato inoculato non avrà un effetto immediato (quindi elettorale)!!!

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 17.02.11 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Volendo dare un giudizio su Ventola e cercando di basarmi solo sui FATTI e non sulla sua spigliata ed eloquente dialettica, esaminando la corruzione nella sanità (Tarantini e le sue escort), la gestione dei rifiuti, dell'acqua ed il recente aumento delle tasse per risanare il bilancio regionale il mio giudizio é NEGATIVO.

Un "lupo" della vecchia politica travestito da "agnello" di una nuova politica!!

Renato M. Commentatore certificato 17.02.11 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Pro ventola o no
Pro bersani o no
Pro belusconi o no
Pro Movimento 5 Stelleeeeeeeeeeeeeeeeee..siiii!!!
Il resto è....Merdaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!

Quanti partiti vorranno aderire al Programma M5*???
Pochi...forse nessuno!!
Perchè? Qui sta la risposta:quanti politicanti di mestiere vorranno privarsi di certi privilegi???
Ma i ciddanini e qui sta il dilemme conoscono il Programma del Movimento?
Si solo quelli che hanno un PC o leggono un certo giornale altrimenti chi ne parla?
Nessuno : non certo Berlusconi,non certo Bersani non certo Fini!!
E allora ci presentiamo alle elezioni e diremo la nostra e se i cittadini ci cosceranno meglio avremo più adesioni di quello che immaginate.
Si tratta quindi di organizzarci anche fuori dalla rete!
Un saluto caloroso a quelli che vogliono spaccare il capello in due.

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 17.02.11 14:30| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Su un Punto sono d'accordo con Vendola e cioè quando nell'ultima parte dell'intervista ad anno zero, sostiene che ci sono le leggi primarie che vanno rispettate-... e che occorre ridisegnare l'economia non sui numeri ma sui programmi di sostenibilità della stessa.
Dopo 30 anni di Politca qualcosa la sua mente a partorito--meglio tardi che mai!-.
Comunque, intanto potrebbe dire cosa vorrebbe fare "da Grande"..togliere i rimborsi elettorali? le pesnioni agli eletti?...qualcosa sul piatto deve mettere..altrimenti sono le solite filastrocche....

roby f., Livorno Commentatore certificato 17.02.11 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Un mio commento su youtube è stato cancellato, e non sono più autorizzato "dal proprietario del video" a fare altro commenti. Tutto questo soltanto perchè ho espresso un'opinione molto critica nei confronti del sig. Grillo. Ma non è lui a ripetere sempre che ognuno conta "uno". Poi invece si mette la mordacchia a chi, senza usare un linguaggio gratuitamente offensivo, la pensa diversamente!!! Comincio a sentire puzza di fregatura!!!

Nico V., Nocera Inferiore Commentatore certificato 17.02.11 14:22| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non capisco come mai prendersala tanto con i vari Minzolini o Fede, o studio aperto il "Il Giornale" e così via dicendo se poi si utilizzano gli stessi identici metodi di linguaggio e composizione.

Fabio Erasmo 17.02.11 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine contano I SOLDI,LA GRANA,I DOLLARI,LA PECUNIA (specie quella che NON olet)i RUBLI anche se sporchi di sangue del kéghébèéè di Belpietro.Ciò che tiene avvinghiati al loro carnefice i LEGHISTI che,si proclamano FEDELI alle scelte anche se scellerate come quella di rimanere ALLEATI ad uno che si presta alla peggior rappresentazione di se stesso ma,ancor peggio di TUTTI NOI.Sono solo gli INTERESSI ed in questo momento MAGICO per i LEGHISTI è la SOLVIBILITA' economica che il nanoputtaniere maleodorante,offre a piene mani pur di svicolare dai processi che lo INCHIODEREBBERO.I leghisti,specie di esseri IMMONDI,attaccati alle poltrone di ROMALADRONA con i suoi sostenitori,montanari di TREMORTI,valligiani,contadini,operai rincoglioniti dalla dialettica dell'HANDICAPPATO fiutatore(come si farà mai poi?)e tutta questa pletora di parassiti che,con il DANARO ci sguazzano,stravivono mentre,agli elettori,stanno prosciugando le tasche.Altrocche FEDERALISMO municipale,SECESSIONE,il ministro dell'interno già dai tempi del famoso "morsico" alla caviglia,ha compreso quanto sia redditizio MANGIARE le cose degli altri pur facendo in seguito una figura di MERDA nel sostenere un vecchio bavoso rinviato a giudizio,se non l'accoglienza"scelta obbligata"dal CLERO se non vogliono perdere consensi.LEGHISTI potreste VERGOGNARVI? O per voi va bene anche la MERDA pur di MANGIAREEEE!!!!

emi f., voghera Commentatore certificato 17.02.11 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ha ragione, e voi Vendoliani ve ne accorgerete come sempre troppo tardi di aver dato via iutilmente il vostro voto proprio come sempre è successo... solo chi non sarà vincolato dai soldi sarà uomo vero e onesto alla vera politica.Questi sono figure...burattini che sorgono, giostrati dai loro stessi soldi.Perchè Vendola non si preoccupa delle firme per via i condannati? perchè non rifiuta anche lui i soldi dalla politica? fategli queste semplici domande....vi darà sicuramente supercazzole come risposte..chissà perchè... dade

Davide R 17.02.11 14:05| 
 |
Rispondi al commento

ciao!!! ma in quanti sono che scrivono!!!!come fai a leggerli tutti? mi sembra la storia di babbo natale!!! un pò ci somigli!!!! ahahahahah! cmq volevo chiederti una cosa:in giro,te l'assicuro, c'è un sacco di gente che come me che non ne capisce niente di politica! e ora,intorno ai vent'anni prova ad interessarsi con poco successo o con lentezza...volevo chiederti se potresti fare un video o anche un documento scritto scaricabile che parli di un pò tutto! grazie beppe!

ale pan, palermo Commentatore certificato 17.02.11 14:05| 
 |
Rispondi al commento

E ancora:


MARTEDÌ 15 FEBBRAIO 2011

Bus gratuiti per gli studenti e integrazioni delle borse di studio.


http://www.linkredulo.it/scuola-e-universita/1770-bus-gratuiti-per-gli-studenti-e-integrazioni-delle-borse-di-studio-due-buone-notizie-dalladisu.html

Moon Light Commentatore certificato 17.02.11 14:03| 
 |
Rispondi al commento

FACCIAMO COSE SERIE!!!

CHE NE DITE DI FARE UN BEL VDAY, MAGARI A ROMA PER IL MESE DI MARZO, MA PRIMA DEL FATIDICO 6 APRILE, PER DARE UN'ULTERIORE SPALLATA A b.

SE SIETE D'ACCORDO VOTATE LA PROPOSTA

Leon M. Commentatore certificato 17.02.11 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

ma non sarebbe più facile cercare un incontro (magari pubblico) tra il Movimento 5 Stelle e Vendola? Anche se con modlità diverse le finalità del Movimento 5 Stelle mi sembrano congruenti con quelle di SEL e di Vendola; consumarsi a vicenda con video di questo genere non mi sembra una grande mossa; dialogare è doveroso se si hanno obiettivi comuni per il bene del Paese. Non frustrateci anche voi con litigi e ripicche, non ne possiamo più di vedere questa terribile e inconcludente frammentazione anche tra persone che la pensano allo stesso modo, seppur affrontando i problemi da angolazioni diverse.

Riccardo . Commentatore certificato 17.02.11 14:02| 
 |
Rispondi al commento

E in alcuni comuni le percentuali arrivano oltre il 50%, addirittura. Sempre in Puglia.

http://www.linkredulo.it/opinioni/1649-raccolta-differenziata-in-puglia-progressi-interesanti-qma-la-strada-e-ancora-lungaq.html

Moon Light Commentatore certificato 17.02.11 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Per esempio a fine dicembre 2010 la percentuale di raccolta differenziata non era al 15% ma bensí al quasi 20% in PUGLIA.

Questi dettagli sono fuorvianti.

Controllate voi stessi.

http://www.rifiutiebonifica.puglia.it/rsu_puglia.php

Moon Light Commentatore certificato 17.02.11 13:56| 
 |
Rispondi al commento

MOLLA LA TASTIERA SCENDI IN PIAZZA.
SABATO 19 FEBBRAIO MILANO ,PIAZZA SAN BABILA , ORE 15
Per le dimissioni di B. e lo svolgimento regolare dei processi penali a suo carico. i.In tutto il CENTRO DI MILANO faremo un MEGAVOLANTINAGGIO di informazione reale sul "caso Ruby" e per le dimissioni di B.Ci sarà anche Basilio Rizzo. E ha confermato anche GIULIO CAVALLI, PIERO RICCA
Serve anche la TUA collaborazione,se non puoi venire DIFFONDI .QUI TROVI TUTTE LE INFO ;
http://informazionedalbasso.myblog.it/archive/2011/02/16/sabato-19-febbraio-milano-piazza-san-babila-non-manchiamo-si.html

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 13:56| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento


Di pietro salva il governo ; un emendamento Udc sulla giustizia voleva estendere il rito abbreviato ai delitti punibili con l'ergastolo.
In pratica prima ammazzi una persona e poi chiedi e ottieni uno sconto di pena notevole.

Compatto il Pd ha appoggiato l'UDC , mentre Di Pietro votava con la maggioranza ( astenuto Fini) per far saltare il tutto.

229 no e 207 si' ; determinante IDV .

Dopo Grillo , anche Di PIetro è berlusconiano.

Possiamo contare solo su Bersani e Vendola .

w rosy bindi premier!

Che culo!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'E' QUALCUNO?

c'è qualcuno che può amplificare il senso di una spartizione tacita, fra i brianzoli e i camorristi al governo in Campania, inseguiti dai mandati di cattura, spartizione di aree d'influenza, com'è insito nel federalismo secessionista della lega di bossi?

c'è qualcuno che pùò indagare sull'idea di neo-colonoalismo della lega nord, rispetto ad un Sud, che si prevede debba finire governato sempre più apertamente, dai camorristi di gomorra?

nessuno vede? nessuno sente? nessuno parla?

qui in Campania, la camorra è a viso aperto, mentre chi la governa, guarda dall'altra parte, o ne è connivente. e allora il federalismo in salsa leghista cos'è se non una secessione nei fatti? un patto tacito con la camorra!

più tasse e quindi più azioni forzate di equitalia? più aste con acquirenti fra le finanziarie riciclatrici?

ma quale democrazia del caciocavallo! le forze dell'ordine qui gli fanno barba e capelli ai malavitosi! asportano solo le formazioni più purulente. ma la cancrena procede. il tumore si sta divorando anche la società civile. l'intimidazione è palese. le attività commerciali più fiorenti sono passate alla malavita organizzata.

lo stato? dov'è stato? non c'è mai stato! ora s'è alleato!

è ridicolo semplicemente quello che si sente dire in tivù, a partire dal tiggì regionale strabico! che parla solo del calcio napoli! è per questo che non amo il calcio... perchè è la droga di chi non vuol sapere la realtà!

intanto la camorra usa i fuochi d'artificio per comunicare. si fingono festeggiamenti per ogni circostanza. non se ne può più! che c'è da festeggiare? dov'è lo stato? dov'è?

e intanto si stanno sparando altri fuochi artificiali. si festeggia ancora la miseria umana di massa?!?


gennaro esposito 17.02.11 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E puntuale come sempre, soprattutto nei periodi di grave crisi del governo, arrivano le minacce, l'attentato (spesso, solitamente finto, organizzato, una messa in scena come quello a Belpietro) o se proprio non sanno che inventarsi (per sviare le gravi accuse al premier), accusano gli altri di volersi autoattentare (ricorderete l'accusa del Giornale a Fini di preparare un autoattentato per poi dare la colpa a Berlusconi) o come quella volta del famoso lancio della statuetta a Berlusconi da parte di Massimo Tartaglia, dove per molti uomini della maggioranza il grido fu "è colpa della sinistra"... ma poi si scoprì che quella persona era incapace d'intendere e volere (come attesta una perizia psichiatrica) e che nulla fu organizzato dalla sinistra .
Stavolta ritocca a quelli de Il Giornale che nella prima pagina di ieri pubblicava la notizia delle minacce ricevute (sopra la foto della presunta lettera di minacce con relativo proiettile da parte delle Br) e commentava così:
"Minacce eversive a noi e a Berlusconi. Si saldano con il terrore che spira dalle procure e dai soliti intellettuali che vogliono abbattere il Cav "a ogni costo".
Sinceramente non hanno neanche tanta fantasia ma quando la finiranno con queste panzane ad "orologeria"?

Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 13:39| 
 |
Rispondi al commento

No Beppe, così non va. In quest'articolo sei ingiusto e fazioso! Fai riferimento a espressioni di ammirazione per Berlusconi ma tu stesso sai che non é vero! Trascrivi l'intero contesto e vedrai che gli elogi di Vendola a B. hanno un senso! Lascialo lavorare,lui ha molto consenso é stafacendo tanto: NON HA LA BACCHETTA MAGICA. Del resto non ce l'hai neanche tu. La differenza sta nel fatto che lui ha una percentuale di votanti che tu oggi ti sogni. Lasciamolo lavorare invece di sfiancarlo con critiche inutili! Poi sei vedrà se hai ragione o meno!

G.Mazzei 17.02.11 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In ballo amici miei non deve esserci una preservazione dello stato attuale delle cose, l'attacco indiscriminato verso tutti i protagonisti della politica italiana non si limita, a mio avviso, alla pura polemica non costruttiva, è invece un tentativo di scuotimento della coscienza generale di noi tutti .
Come si può credere in Vendola o in qualcun' altro, ancora pensate che questo sistema sociale e politico permetta alle persone di esercitare i più puri propositi?
Vogliamo puntare in alto! Il problema credo sia il modello di democrazia stesso. In
Italia abbiamo una Repubblica Parlamentare (democrazia indiretta), cambiamo questo, torniamo a riflettere su cosa sia il concetto di democrazia, torniamo ad essere responsabili per noi stessi, per il nostro paese, dobbiamo impegnarci attivamente nella costruzione di un nuovo modello che riparta del basso.
Nell'arco di tutta l'evoluzione umana i vari sistemi sociali e politici si sono succeduti, di pari passo con il tempo e con la conoscenza che quel tempo aveva a disposizione.
Oggi in Italia e non solo la Repubblica è morta!
Puntiamo in alto! Chi se ne frega di Vendola e del suo modo obsoleto di concepire la politica, lo Stato.
Abbiamo la possibilità di cambiare il senso stesso della Concezione di Stato, proviamo a costruire insieme ciò che verrà dopo la repubblica, quale sia il prossimo passo, il Futuro!
Una rivoluzione non può essere intesa solo come eliminazione e sostituzione della classe dirigenziale, rivoluzioniamo la struttura stessa dello stato.
Possiamo essere un esempio.
Possiamo farlo!

« Spesso abbiamo stampato la parola Democrazia. Eppure non mi stancherò di ripetere che è una parola il cui senso reale è ancora dormiente, non è ancora stato risvegliato, nonostante la risonanza delle molte furiose tempeste da cui sono provenute le sue sillabe, da penne o lingue. È una grande parola, la cui storia, suppongo, non è ancora stata scritta, perché quella storia deve ancora essere messa in atto. » Walt Whitman

Filippo Pagotto, Bologna Commentatore certificato 17.02.11 13:37| 
 |
Rispondi al commento

MILANO - Nicole Minetti avrebbe ammesso: con il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha avuto "un rapporto di intimità". Il verbale di domenica 30 gennaio dell'ex igienista dentale, ora consigliere lombarda del Pdl

da ingenista dentale a igenista orale....

Thomas Müntzer, Mühlhausen Commentatore certificato 17.02.11 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Noi abbiamo fatto un errore tragico: demonizzare il personaggio e intenderne poco il meccanismo culturale di riproduzione del consenso"

A Vendola, fatte du corsi:
1) Marketing
2) Ontopsicologia o Programmazione Neurolinguistica (PNL)

Lui non utilizza nessuna tecnica (o quasi nessuna) che il mercato non offra già. Il problema è che non servono per gestire il paese.

Eugenio O. Commentatore certificato 17.02.11 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma le persone non contano? Come abbiamo fatto domenica 13/2, si deve uscire ancora di casa, per i più pigri, alzare le chiappe dalla poltrona, ed andare in Piazza a dire la nostra, a dire che questo sistema non lo vogliamo più, che se ne devono andare a casa tutti, che devono lasciare il posto ai giovani universitari appena laureati, farsi da parte, sparire dalla nostra vista!!
A Nerviano stiamo cercando di creare una lista per le comunali. Ma sapete che c'è un sacco di gente che non sa neanche che esiste il M5S? Che cosa proponi, ( mi dicono) il nulla?
Bisogna fare molto di più , magari creare un centro di mistamento volantini conoscitori con programma allegato, ed ognuno si deve impegnare a distribuirne in giro per le proprie città.
La frase più frequente è: ah! non parlarmi di schieramenti politici! E giù , in pochi minuti ,a spiegare che siamo solo semplici cittadini che non vogliono morire affogati nella m......!
Ragazzi diamoci una mano , e facciamoci sentire, altrimenti se aspettiamo che al Governo la sinistra si dia un tono, Berlusconi e tutti quei tappeti schifosi ai suoi piedi, ci fragano ancora!

EDI C., NERVIANO Commentatore certificato 17.02.11 13:35| 
 |
Rispondi al commento

cazzo, www.italia.it ha riaperto!! Me ne sono accorto ora :D

ahahaha "plis visit italy" !!!

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mubarak è stato abbattuto
I Militari non hanno occupato con la forza le istituzioni,
ma incredibile e sembra pure vero, stanno con calma gestendo la fase di transizione, sino alle prossime elezioni che dovrebbero tenersi tra 6 o 7 mesi

di Mubarak e della sua ubicazione,
delle sue condizioni fisiche non se ne fregano altamente, per loro è già storia

eppure in Egitto le manifestazioni continuano,
gli Egizioni non sono rientrati nelle loro fabbriche ,
non sono rientrati nelle loro scuole
non sono rientrati nelle loro università
non hanno cioè ripreso le loro attività produttive
Qual'è il problema?
Qual'è il motivo dei loro scioperi?

RIVOGLIONO INDIETRO IL TESORO DI MUBARAK E DI TUTTI I SUOI POLITICI/POLITICANTI CORROTTI

un tesoro che già da anni veniva stimato intorno ai 90 Miliadi di dollari

in Egitto viene dato enorme risalto a questi scioperi

Nel resto del mondo passato l'evento dell'abbattimento del vecchio Faraone, viene stranamente minimizzato se non quasi taciuto.
Ma gli Egiziani tirano dritto e ancora scioperano


CHE STRONZI STI EGIZIANI NON SI ACCONTENTANO MAI
pure i soldi vogliono, che gente....

imparino dagli Italiani
che ogni tanto mandano in esilio il loro Re
che ogni tanto impiccano il loro Duce
che ogni tanto lasciano in latitanza sulle spiagge Tunisine qualche loro segretario di partito

MA MAI E POI MAI SI SOGNEREBBERO DI RIPRENDERSI IL MALLOPPO
EKKEKAZZ
in fin dei conti perso il potere devono pur campare loro e le loro famiglie.

ANCHE QUESTA E' CIVILTA' MICA COME STI STRONZI DI EGIZIANI!!!!!

Azzanniamoli al portafoglio
la certezza che un milione di folli, sono pronti a indire Class Action sul loro operato e sulla confisca dei loro beni è l'unico modo per convincerli mollare tutto e godersi il gruzzolo


STUDIO LEGALE 5 STELLE!!!!!

ps. FATTI PROCESSARE BUFFONE!!!

Antonello B., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 13:27| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Per capire dove va a parare Vendola bisogna prima capire da dove viene: prima la formazione cattolica dei preti, quelle del "fate come vi dico ma non come faccio" e poi il grande maestro di vita Fausto Bertinotti dal quale ha imparato l'arte dell'oratoria ovvero tanta retorica e poca sostanza.
Ahime' non c'è speranza se questa è l'alternativa siamo fottuti, forza al MOVIMENTO 5 STELLE e vigliacco chi molla!!!

LA BOLSCHEVICA 17.02.11 13:27| 
 |
Rispondi al commento

la psicologia di una persona è lo schema mentale del suo comportamento. Per poterla modificare sono necessarie due cose: 1) il suo desiderio di farlo 2) una sua ancora giovane fisiologia. E' impossibile mutare una psicologia attempata o contro il volere dell'interessato. Penso che i nostri politici abbiano una psicologia mungitiva, cioè facciano politica non per servire sé stessi e la comunità ma sé stessi a dànno della comunità. E' indispensabile pertanto acquisire un nuovo schema mentale se vogliamo risorgere. Loro non lo faranno mai sia per età che per volontà.

cesare m. Commentatore certificato 17.02.11 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace ma da ex, uno di sinistra come nichi
non lo digerisco proprio,benintesi anche tutti
gli altri.
Dopo una vita ad aspettare l'alba della rossa primavera per cortesia trasformisti e inciuciaroli
vi auguro un berlusca al giorno così da avere sempre
un nemico da combattere e MAI SCONFITTO così da farvi i vostri bei cazzi fottendovene ampiamente di chi ripone nelle vostre mani le proprie speranze.

gigi fiorentino 17.02.11 13:18| 
 |
Rispondi al commento

AAA cercasi stalle per ospitare cammelli e cavalli berberi, rivolgersi al PDL

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 17.02.11 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Giustissime le critiche rivolte a Vendola...Ma equipararlo ai politici merdosi di questo governo è un pò troppo....Comunque se Vendola segue il blog dovrebbe al più presto rispondere a Beppe e a noi e chiarire punto per punto le critiche ricevute....per le elezioni Regionali ha contattato Beppe e adesso ha il dovere di chiarire altrimenti, e spero di no, è solo un venditore di fumo!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 17.02.11 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giustizia: Idv vota con maggioranza e salva emendamento
|
Sono risultati determinanti i voti dell'Idv alla Camera per bocciare un emendamento dell'Udc al testo sull'inapplicabilità del giudizio abbreviato ai delitti puniti con l'ergastolo, emendamento su cui il governo aveva espresso parere contrario. La richiesta di modifica del testo è stata, infatti, bocciata con 229 no e 207 sì. Quindi, se i 14 deputati dell'Idv presenti in Aula avessero votato con l'opposizione, l'emendamento sarebbe passato e il governo sarebbe risultato battuto. Dopo il voto, dai banchi del Pd, riferisce l'Ansa, si è levato un sarcastico applauso nei confronti dei dipietristi.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 17.02.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Vendola può pure credere di avere a che fare con l'equivalente di sinistra di una mandria di legaioli con tanto di elmo cornuto in testa, a cui far credere in eterno la favola della 'padania'.
Semplicemente avrà un brutto risveglio.
Da queste parti è oramai nata una nuova generazione che vuole vedere FATTI, e le chiacchiere le lascia volentieri ai pecoroni che votano i partiti della Casta, indipendentemente dal fatto di essere o non essere maggioranza...

Per questa nuova generazione essere presi per il culo e essere in maggioranza, o essere presi per il culo e essere in minoranza, significa la stessa cosa: essere presi per il culo..
E se mi prendi per il culo, non solo non devi aspettarti che ti voto, ma è anche meglio per te che ti guardi le spalle.

Fare il 'sinistro radicale' e poi non fare una cosa elementare come la ripubblicizzazione dell'acqua, è , certo, la stessa cosa che fare il partito dei virtuosi nordisti contro i mafiosi sudisti (e poi allearsi col più mafioso dei mafiosi, e giurargli fedeltà persino quando finisce sotto processo per sfruttamento della prostituzione minorile).
La 'piccola' differenza è che Vendola non ha a che fare con legaioli. E non serve a niente cercare all'ultimo minuto di recuperare invocando all'unità contro il Banana....
L'apologia Vendoliana del Banana, su citata, risponde da sola a questa pretesa:

''Berlusconi è un individuo geniale... ha veramente dei tratti strabilianti, un self made man che riesce a costruire un'intera epopea della vita culturale nazionale... È un prototipo di uomo nuovo che si è saputo imporre sulla scena italiana. Noi abbiamo fatto un errore tragico: demonizzare il personaggio e intenderne poco il meccanismo culturale di riproduzione del consenso".

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 17.02.11 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Questo scritto è di vecchia data ma sempre attuale.

Gli italiani prima votano,poi vanno a piangere dal padrone, per non metterli in cassa itegrazione,ma intanto paga pantalone.
Ma la globalizzazione: Sostenuta dalle multinazionali,li prende per il culo, tutti uguali.
La popolazione mondiale è sull'orlo della distruzione.
Il sistema globale,inventato per manipolare,non funziona.
Ma loro,imperterriti,continuano a fare affari,nelle TV ,di tutto di più,qualsiasi cosa,beni di ogni genere,tutto il giorno,l'inquinamento acustico,quello atmosferico , avanza. Il popolo stà davanti alla TV,mangiando alimenti inquinati,Intanto i bambini ingrassano,con le merendine di cioccolata,così la vita è segnata.
Da carosello si passa a berluschello,vestire, mangiare,dialogare,insomma vivono nell'ignoranza totale.
Sono numeri da catalogare!!gli privatizzano l’acqua,e continuano a bere, gli privatizzano l’esercito e continuano a morire,alla fine continuano a scioperare, ma di cambiare sistema non ci vogliono pensare.
Se per caso si trovasse alle poste,il beota! per primo vuole passare,se cerca lavoro il figlio vuole raccomandare.
Non disperate gente, rifaranno un’altra nazione.
Certo : questi politici sembrano tutti dei sapientoni, convinti di tutto il sapere, sono i( V) VISITORS,
DI QUESTA ERA , CERCHERANNO IN TUTTI I MODI DI RUBARCI IL ZEMES(ACQUA,TERRA, LUCE,) LE IDEE,I NOSTRI SENTIMENTI,
LA NOSTRA BONTà.

( TANTO C'è CHI PENSA PER LORO :) :):)) viva il movimento 5 stelle (che la forza siacon voi)

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 13:01| 
 |
Rispondi al commento

SUPERVENDOLA.

"Fece delle promesse puntuali sull'acqua pubblica. Dopo quasi un anno la gestione dell'acqua è ancora privata, gestita da una SpA.

Può fare inceneritori insieme alla Marcegaglia, oggi tre, domani cinque e dopodomani chissà.

percentuale di RACCOLTA DIFFERENZIATA in Puglia a tutto il 2010 è del 15,3%

Può destinare 120 milioni di euro di denaro pubblico della Regione Puglia alla fondazione San Raffaele Mediterraneo che vede socio Don Luigi Maria Verzé, padre spirituale di Berlusconi."

Mi sembra che Grillo abbia dato "argomenti",non chiecchiere da bar,ne tantomeno abbia attaccato Vendola per i suoi orientamenti sessuali.

Ha chiesto aiuto sul blog,ha promesso cose che non ha fatto.

Acqua pubblica,inceneritori,differenziata,salute pubblica,ma de che stamo a parlà???

A Vendola,ma vaffancxlo va!

Grillo per educazione nun te c'ha mannato,io si!

ACQUA PUBBLICA,INCENERITORI,DIFFERENZIATA,120 MILIONI DI EURO A DON VERZE'!!!

ALTRI ARGOMENTI?

ACQUA PUBBLICA,INCENERITORI,DIFFERENZIATA,120 MILIONI DI EURO A DON VERZE'!!!

ACQUA PUBBLICA,INCENERITORI,DIFFERENZIATA,120 MILIONI DI EURO A DON VERZE'!!!

ACQUA PUBBLICA,INCENERITORI,DIFFERENZIATA,120 MILIONI DI EURO A DON VERZE'!!!

ACQUA PUBBLICA,INCENERITORI,DIFFERENZIATA,120 MILIONI DI EURO A DON VERZE'!!!

ACQUA PUBBLICA,INCENERITORI,DIFFERENZIATA,120 MILIONI DI EURO A DON VERZE'!!!

Vendolì,non è perchè sei omosessuale(in molti casi un pregio),è perchè sei un poco stronxo!

Però caxxo Beppe,non si può solo mandare affancxlo,bisogna fare la Lista 5 Stelle Nazionale!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Frocio è chi lo fa per soldi,e non per amore!


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3) neanche se lo volesse. Quello che sta accadendo, i disordini di Bengasi, sono un piccolissimo passo, e non bisogna sovrastimarlo, ma tutto ha un inizio. E queste manifestazioni sono un inizio.
Che mi dice dell’esercito? Potrebbe fare da arbitro, un po’ come è successo in Egitto, o è troppo legato al regime?
Mah, Gheddafi ha fatto sempre il possibile per arruffianarsi i ranghi dell’esercito e loro sono stati complici delle sue atrocità. In più, sanno che se il colonnello cade, loro cadranno con loro. Infine, i membri dell’esercito non hanno neanche accesso alle armi. Ma, di nuovo, quello che sta accadendo è nuovo, quindi tutto può accadere.
Come s’immagina la Libia post-Gheddafi?
Mi immagino la fine del regime con la stessa dinamica che abbiamo visto in Tunisia e in Egitto: una rivoluzione senza testa, dove la testa emerge solo in un secondo momento. Ma si può essere sicuri di una cosa: non sarà più una dittatura

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 17.02.11 12:56| 
 |
Rispondi al commento

fermo restando che è giusto mettere al corrente i cittadini, che non sono al corrente delle altre faccende, e che SULLA CARTA grillo fa promersse molto più roboanti di Vendola, ma la parte su berlusconi è assolutamente capziosa ed estratta artificiosamente, fa parte di un discorso di critica serio.. Mi spiace ma vi state comportando da classici anticomunisti del cazzo, ossia quella parte che ha sempre mangiato e devastato l'italia.
Ma non è che eravate ex berlusconiani ora entrati nel M5S ?

Roberto mattei 17.02.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Vendola: pollice verso.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 17.02.11 12:53| 
 |
Rispondi al commento

2) La gente è scesa in strada per ricordare il massacro di Abu Samil e chiedere rispetto per i diritti umani, e la risposta del regime sono state altre violazioni dei diritti umani. Sa qual è il mio timore?
Quale?
Spero veramente di sbagliarmi, ma la mia sensazione, la mia previsione, è che quando il regime di Gheddafi finirà, perché prima o poi accadrà, non ci sarà più una Libia unita. L’oppressione è stata così tremenda in Cirenaica che temo la regione non vorrà continuare a far parte della Libia. E c’è un’altra cosa da considerare: l’unificazione delle tre regioni ebbe luogo nel 1963. Il colpo di stato di Gheddafi è del 1969, non c’è stato tempo sufficiente a far emergere un sentimento di unità nazionale. E poi il colonnello con le sue politiche ha frammentato il paese, invece che spingere per una unificazione vera.
Chi c’è dietro le manifestazioni convocate per oggi, esiste una leadership politica?
No, non c’è una vera leadership, è un’azione collettiva nata dalla comunicazione tra un largo numero di espatriati con gli oppositori all’interno dell paese. Guardi, quello che spesso non viene fuori in Occidente, perché è una verità oscurata dalla rappresentazione un po’ fumettistica del rais, è che il suo è un regime orribile, molto repressivo. Gheddafi ha visto quello che è accaduto in Tunisia ed Egitto, e lotterà con tutte le sue forze per non seguire il destino di Ben Ali e Mubarak.
Nel senso che aprirà alle riforme o che userà il pugno duro?
Temo la seconda, del resto è quello che ha fatto per quarant’anni. E poi bisogna sottolineare e far capire bene un’altra cosa: il regime di Gheddafi è diventato una cleptocrazia: miliardi di dollari sono fuori del paese, enormi quantità di denaro sono finite nelle tasche del regime e non sono state investite per il progresso del paese. E la Cirenaica è forse la parte più trascurata del paese. Gheddafi ha superato il punto di non ritorno, ha bruciato tutti i ponti, il regime non sarebbe capace di autoriformarsi,

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 17.02.11 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente questo gioco mi sta stufando. Ve la prendete di più con vendola che con berlusconi. Peraltro molte delle risposte le ha date ad annozero e scommetto che se non sono state esaustive sarebbe disposto a dare spiegazioni. Ma ora basta!
non c'è politica regionale da voi più spulciata, vivisezionata, scansionata di quella pugliese! attenzione: non dico che non sia giusto ma dico... il VERO scopo di tutto questo qual'è? Mi dispiace ma sono scettica, penso che il vero scopo di grillo sia molto meno nobile di quello che credete. Semplicemente: scardinare il consenso della possibile concorrenza.
Il miglior modo per tenersi Berlusconi un altro bel po'.
Saluti.

Jessica 17.02.11 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, che fai? Mi copi? :D
http://www.tempostretto.it/8/index.php?location=articolo&id_articolo=48151

GRANDE!
Mi spiace solo notare che i vendoliani negano l'evidenza come i berluscones. Pazienza. Spero che si dimetta da Sel!

Giancarlo Gismondo 17.02.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento

1) Rinfraziamo i colleghi di “Europa” per l’autorizzazione a pubblicare questa importante intervista di Marilisa Polumbo.
Circa duemila persone in strada, una quarantina di feriti, forse – difficile verificare – anche due vittime.
Sono i numeri della notte di scontri a Bengasi, dove, davanti a un commissariato, i parenti degli oltre 1200 detenuti uccisi dal regime nel 1996 per sedare una rivolta nel carcere di Abu Salim, protestavano contro l’arresto di uno dei loro avvocati e attivista per i diritti umani, Fatih Tarbel. Tutto questo alla vigilia della “giornata della collera” convocata per oggi attraverso i social network contro il governo.
Anche la Libia è stata contagiata dal vento di rivoluzione di Egitto e Tunisia? «Quello che sta accadendo è molto serio. In Libia le manifestazioni contro il regime non hanno quasi mai contato più di poche decine di persone. Vederne circa duemila in strada per denunciare un comportamento inumano del governo è un grande evento – ci dice al telefono da San Antonio Mansour El-Kikhia, preside della facoltà di scienze politiche dell’università del Texas e autore del libro La Libia di Gheddafi –. Dimostra che i libici non ce la fanno più a sopportare una oppressione che va avanti da oltre quarant’anni ».
Bengasi e la Cirenaica sono sempre state le parti del paese più ostili al regime. Crede che le proteste potranno estendersi anche ad altre città e zone della Libia?
Temo di no, questa è la mia principale preoccupazione.
Bisognerà aspettare che crescano molto in quell’area prima che possiamo vedere cose simili in Tripolitania e Fezzan. Queste ultime due regioni sono molto più prone al regime di quanto non sia la Cirenaica, che è rimasta enormemente scottata dall’occupazione italiana fascista. Che lo si creda o no, c’è in loro qualcosa che assomiglia al ricordo ebreo dell’Olocausto e li rende molto sensibili all’oppressione. Il petrolio e l’acqua sono in Cirenaica, eppure è lì che si concentra la povertà. E quindi lo scontento.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 17.02.11 12:50| 
 |
Rispondi al commento

il suo motto è stato...
...LA POESIA è NEI FATTI...

Siro ., Squinzano Commentatore certificato 17.02.11 12:44| 
 |
Rispondi al commento

VENDOLA??????
ALTRO LETAME AGGIUNTO IN QUESTA MASSA DI MERDA DI POLITICI ITALIANI!!!
TARANTO E I SUOI ABITANTI STANNO MORENDO.
LA CITTA' PIU' INQUINATA D'EUROPA PER COLPA DELL'ILVA - ENI E EX CEMENTIR!!MIGLIAIA DI NUOVI TUMORI - CARCINOMI E LEUCEMIE ANCHE IN PERSONE MOLTO GIOVANI E BAMBINI!!AUMENTO DI MORTALITA' E MALFORMAZIONI NEONATALI!!
TARANTO STA MORENDO E QUESTO BASTARDO HA FATTO SOLO PROMESSE,MA L'INQUINAMENTO INVECE DI DIMINUIRE E' AUMENTATO ANCORA DI PIU'.SOLO NEL MESE DI GENNAIO DI QUEST'ANNO CI SONO STATI 1200 CASI DI TUMORI IN PIU'.
CI VOGLIONO I MANGANELLI!!
VIVA L'EGITTO E LA LIBIA!!LI SI CHE I POPOLI HANNO LE PALLE!!

Roberto Colla 17.02.11 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi può amare un verme ?

Una verma!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 17.02.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Cronista del Giornale denunciato per procurato allarme. Aveva redatto un falso volantino siglato Br
Paolo Persichetti
Liberazione 27 novembre 2009
http://insorgenze.wordpress.com/2009/11/27/allarme-terrorismo-quel-vizio-del-giornale-di-imbastire-false-notizie/

Perchè, dati i precedenti, dovrei credere alle minacce odierne? Caso strano le minacce arrivano sempre quando il premier scende nei sondaggi permettendogli temporaneamente di risalire. Sarò malfidata?

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 12:40| 
 |
Rispondi al commento

finalmente avete capito chi è il governatore di puglia!!!...sono salentino e vi assicuro che sia l'attuale governatore che il precedente nn hanno fatto nulla x portare la nostra regione a livelli degni di una società civile...
...xkè l'attuale governatore nn ci racconta l'attuale stato (...di coma profondo) della sanità pugliese?...forse molti nn lo sanno, ma x risanare il deficit della sanità ogni pugliese paga un ulteriore ticket (€ 1,50 a prescrizione medica) a fronte di interminabili liste di attesa...
...mentre in consiglio regionale la legge x aumentare le indennità di consigliere è subito stata varata ( anche x chi nn è stato rieletto è stato previsto l'aumento della cosiddetta pensione di mandato!!!)...x milioni di euro che i pugliesi pagano...sti caxxi!!!
...l'acquedotto pugliese???...è già una fortuna se l'acqua arriva, in quanto ci sono giorni che aprendo il rubinetto nn esce il tanto agognato liquido (in estate il problema è notevole)...
...nella campagna elettorale il suo motto era: ...o qualcosa del genere...
...mi sa che ora è solo poesia e di basso valore (...quasi rasoterra)...
...si dimetta niki...così puoì pensare al tuo sogno...la presidenza del consiglio...
...ma faccelo sapere in tempo...così cambiamo nazione alla velocità della luce!!!
...saluti al blog e al movimento cinque stelle...

Siro ., Squinzano Commentatore certificato 17.02.11 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Lotta al regime: 14 morti Caos in Libia e Bahrein
Scontri durante manifestazioni dell'opposizione Almeno 9 vittime nel paese del nord Africa.

***

La ribellione si allarga a macchia d'olio.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 17.02.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO: FATTI NON PUGNETTE. E CON QUESTO CHIUDO.

Moon Light Commentatore certificato 17.02.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro nostro vecchio post di venerdì 26 febbraio 2010:
E SAREMMO NOI GLI "ILLUSI"?...
C'è chi afferma che la nostra "STRATEGIA" di voler spingere i cittadini a scendere in "MASSA" nelle piazze, senza "BANDIERE" e "COLORI", e senza divagare su "MILLE" altri argomenti, per chiedere di ridurre "DRASTICAMENTE" i "TROPPI SOLDI" dei signori "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" (di qualunque "CASTA" o "SISTEMA" facciano parte, compresi quindi i "POLITICANTI PARTITICIZZATI"), ridistribuendoli poi in maniera "GIUSTA" per il bene della "COLLETTIVITA'" e quindi, con questo, risolvendo "TUTTI" gli altri problemi, è solo pura e semplice "ILLUSIONE", dal momento che non è questo "IL" problema.
Ah sì!? Forse...

Però non abbiamo forse anche "DIMOSTRATO" cento volte, scrivendolo e "ARGOMENTANDOLO" qui sul blog (leggere per credere), che in Italia i signori "POLITICANTI PARTITICIZZATI" sono, purtroppo nella stragrande "MAGGIORANZA", in "MALAFEDE", interessati praticamente solo ed esclusivamente ai loro "TROPPI SOLDI"?
E che quindi, nell'attuale "TRAGICA" situazione in cui versa il Paese, provare a unire in piazza "MILIONI" di cittadini per chiedere di ridurre "DRASTICAMENTE" proprio i "TROPPI SOLDI" dei signori "POLITICANTI PARTITICIZZATI" servirebbe perlomeno a distinguere chi, fra loro, fa "POLITICA" in "BUONAFEDE" da chi fa "politica" in "MALAFEDE"?
Oppure è solo una pretesa da "ILLUSI"?

Ma allora, oltre ai soliti "MILLE" argomenti del loro "DIVIDE ET IMPERA", credere a quello che "PREDICANO" da "SEMPRE" i signori "POLITICANTI PARTITICIZZATI" (in "BUONAFEDE" o in "MALAFEDE"), ossia che bisogna modificare l'"ETICA" della politica (quella con la "p" minuscola) in modo da farla diventare "POLITICA" (con la "P" maiuscola), sperando che si possa operare su un cambiamento in positivo della "MORALITA'" di ogni singolo "POLITICANTE PARTITICIZZATO" (purché non si abbassino i suoi "TROPPI SOLDI", ovviamente!!!), come la vogliamo considerare: "IR-REALTA'" oppure vera "UTOPIA"?...

EMERGENZA DEMOCRATICA 17.02.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente non sono d'accordo con il post. Vendola, con tutti i suoi difetti, è diecimila volte meglio di chi lo ha preceduto e del suo diretto avversario alle elezioni. Non è sicuramente esente da difetti ma anzichè andargli contro la prossima volta si cerchi uno migliore di lui, se lo si trova, e lo si porti avanti, se ce la si fa. Andando contro Vendola a priori si rischia in Puglia quello che è successo in Sardegna: siccome anche Soru non era esente da difetti qualcuno ha preferito remargli contro facilitando l'elezione di Cappellacci. Risultato? Quello che di buono aveva fatto Soru è stato cancellato immediatamente, e la Sardegna ha il peggiore governo di sempre ( ha è il verbo sbagliato perchè Cappellacci e la sua giunta si stanno limitando a guardare sperando che le magagne si risolvano da sole). A distanza di tempo,le persone che si sono lasciate infinocchare dalle promesse di Berlusconi che impose la candidatura di Cappellacci, si sono amaramente pentite. Io propongo un'altra cosa: Prima ci liberiamo democraticamente del nano e dei suoi sostenitori coalizzandoci tutti insieme. Poi, allontanato il pericolo immediato, cerchiamo di formare una nuova classe politica che abbia realmente a cuore le sorti del paese, facendo attenzione che non ricada negli stessi orrori delle precedenti. Pertanto ricambio veloce con impossibilità di far permanere le proprie terga su uno scranno politico per più di due legislature. Se si vuole continuare a dare una mano lo si potrà fare da esterni, lavorando per mantenersi come i cittadini comuni. Naturalmente eliminando i vitalizi e tutti i privilegi della casta. Ma per fare questo ci vorranno decenni ad essere ottimisti. Pertanto per il momento: Meglio Vendola.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 12:27| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno inventato anche la carta stampata... un po' di tempo fa...

Non solo, nelle famiglie i gusti sono diversi... non si dovrebbe neppure dirlo, andrebbe capito.

silvanetta* . Commentatore certificato 17.02.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi piace questo accanimento contro Vendola: lo si può criticare e chiedergli spiegazioni, ma mai metterlo sullo stesso piano di quella banda di cialtroni che infesta le Istituzioni: se non impariamo a distinguere il grano dalla gramigna, non faremo mai un passo avanti.

harry haller Commentatore certificato 17.02.11 12:24| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
Bisogna comprendere che i politici son l'interfaccia del potere occulto. Essi sono messi sulla scena per creare un contatto con la popolazione. Non esistono politici "BUONI". Il meccanismo del potere non interessa, certo è anche vero che una faccia che incute fiducia è quanto mai ricercata ed apprezzata. Così la cosa diviene ancor di più mistificata. Non stai lì sulla poltrona di onorevole prendendoti 30000 euro al mese più tutte le altre agevolazioni, per risolvere i problemi dei cittadini, ma per risolvere i problemi di gestione e controllo delle risorse del territorio siano esse umane animali ecc...
Bisogna comprenderlo ed accettarlo per poterlo finalmente scartare come sistema.

roberto berera 17.02.11 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Questo invece è il video integrale su Vendola e sul suo intervento ad Annozero.

http://www.youtube.com/watch?v=tX9MRzbFT9g

BEPPE NON SEI ONESTO, MI DISPIACE. Ma la manipolazione dei video che riguardano altre persone, in modo distorto, non è leale.

Mi dispiace ma non è leale questo modo di porsi.

Moon Light Commentatore certificato 17.02.11 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ti do tutta la ragione del mondo.
Tutte le questioni che hai citato riguardano strettamente la città dove sono nato Taranto. Vendola ha anche permesso che l'Ilva finanziasse l'Università di Taranto e ci ha riempito le discariche con i rifiuti della campania che non sono stati trattati. La provincia di Taranto, nella sua parte salentina, ha una delle influenze ecomafiose dell'Italia intera, guardare il caso della discarica di Lizzano in primis. Inoltre la questione del San Raffaele è più delicata di quanto si voglia pensare: Taranto, essendo la città più inquinata d'Europa, ha anche il livello di mortalità da inquinamento più alto d'Italia secondo gli studi fatti dall'Università di Pisa. Vendola, me lo ricordo perfettamente, promise alla città un polo oncologico pubblico, ne abbiamo avuto uno privato e convenzionato per una regione che ha pochi servizi e una tassazione elevatissima. Inoltre la città ha 3 Ospedali più 4 in provincia, di cui 3 sono già stati chiusi. In più, caro Beppe, hanno intenzione di chiudere il polo ospedaliero pubblico più grande della città per favorire il San Raffaele. Ad oggi, nonosante la legge sulla diossina abbia fatto cilecca, abbiamo ancora gli stessi livelli di inquinamento che fanno arricchire uno solo che non è neanche di Taranto, ma ci possiamo curare, pagando fior fior di soldi.
NON VOTATELO: E' BERLUSCONISMO DI SINISTRA.

Tommaso Ostillio 17.02.11 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,

ti stai approfittando dei tuoi mezzi d' informazioni per usarli come un manganello, cercando di rubare voti per le prossime politiche all' elettorato a te più vicino.

Tu non devi gestire potere per cui la tua è chiacchera da baretto.

Ti concentri solo su cosa non va bene, estrapolando frasi tralaltro assolutamente interessanti: il fenomeno berlusconi sta esportando alla grande, per chi non lo sapesse, ha sdoganato le politiche antirom di sarkozy, che non a caso ultimamente inizia ad attaccare la magistratura. O credi che sia solo un puttaniere lì per caso?

Sicuramente Vendola ha i suoi problemi (l' afghanistan in primis e il silenzio sui danni delle ingerenze vaticane sull' economia e la politica italiane), ma concentrarsi su di lui sembra semplicemente una farsa da CAMPAGNA ELETTORALE.

E comunque tu che dici che le basi del PD sono scollate dai vertici, guarda un po' i commenti sul blog (credo portavoce del m5s)... molti di più a favore di Vendola, perché non ancora invischiati con la tua logica macchiavellica da leader, ''non hanno capito che i voti li prendiamo dai vendoliani..."

e per voi bloggari, guardate un po' la definizione della parola slacktivist e fatevi un esame di coscienza

maumau 17.02.11 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perdono le elezioni perchè invece di andare a votare i loro elettori si addormentano leggendo i programmi dei partitini

orionbelt
(leghista capoccione, ma stavolta l'ha detta una forte!!!)

m'ha fatto cascà dalla sedia a forza de ride!!!

Antonio D (☭ lenin), Roma Commentatore certificato 17.02.11 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, perchè non parli anche di signoraggio bancario?

Claudia Casadei 17.02.11 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Al sig. Arouet

Archiviare Berlusconi non è la cosa migliore, data la situazione attuale.
La prospettiva non è cambiare in meglio, ma cambiare alla pari o peggio.
Quindi, al di là delle trite e ritrite accuse contro il Premier, si devono valutare tante altre cose.
Da quello che sento nei dibattiti è ormai universalmente riconosciuto, a parte quell'una o due voci che non mancano mai, che Berlusconi è soggetto ad una persecuzione mai vista prima e che ha fatto sì che molti cittadini considerassero vieppiù la Magistratura così com'è attualmente una jattura, non una risorsa.
Tempi lunghissimi per i processi (salvo che per Berlusconi), sentenze che gridano vendetta, protagonismo, spese assurde, ingerenza in cose che non dovrebbero riguardarla...

Berlusconi è ancora il miglior collante per un Paese non allo sbando, ma molto confuso.
E ci credo: magistrati che fanno politica, invece di occuparsi di ben altri problemi, giornali che riempiono le loro pagine delle dichiarazioni di certe puttanelle che un giorno dicono una cosa e il giorno dopo un'altra, a seconda di chi offre di più...; un'opposizione ondivaga che dice sì, no,ni,a seconda che ci sia la possibilità di mandare a casa il "nemico" e di allearsi a chiunque pur di farlo; guru che strillano: questo non va ma noi non si fa politica e conduttori televisivi che fanno proclami e si propongono come nuovi leader...
Un bailamme in cui è difficile destreggiarsi. Alla fine uno però pensa: ma non lo si poteva lasciare governare, 'sto povero cristo?
Che ce ne frega se va a puttane: lo fanno in tanti.
E che siano minorenni non li disturba minimamente.
E se una ti dice: ho 24 anni che fai? Gli chiedi la carta d'identità,anche se guardandola altro che 24, di anni gliene dai ben di più, con la faccia e l'atteggiamento che ha?
Poi si scopre che ha mentito, sull'età e sulla nazionalità.
Ed ha pure rubato.
A me pare che ad essere inquisita debba essere questa qui.

Margie 17.02.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe hai ragione....perche l'opposizione nn si dimette?...nn vogliono rinuciare hai soldi?.....siamo stanchi di parole.....nei conigli comunali e difficile ...trannne qualcuno..ci vorranno anni....ci sono 2 strade legge elettorale nuova.....opposizione deve dimettersi...e il volto con liste aperte ha tutti i cittadini per bene...e poi vinca il migliore..i vecchi devono sparire 1500 euro di pensione bastano anzi sarebero troppi rispetto a quello che prendono gli ex operai....adesso vedi tu di spingere su questo terreno...io a 57 anni ....nn ho piu' la forza sono stanco logorato...ma per una battaglia ...dei diritti..aro'in prima fila ciao beppe devo lavorare per 1000 euro al mes mi fanno un culo.. devo mantenere moglie e figli.., sta gente si rende onto come vivono i cittadini normali....si lo sanno ma bene !!!!na giornata

marco n., como Commentatore certificato 17.02.11 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro nostro post di martedì 11 gennaio 2011:
CHE CI VOLETE FARE, "NOI" SIAMO FATTI COSI'...
Siccome, purtroppo per chi legge, noi di EMERGENZA DEMOCRATICA siamo di coccio, maniacali, ripetitivi e monotoni, ma "CONVINTISSIMI" della nostra "UNICA" idea, riproponiamo pari pari la stessa identica cosa detta nel post precedente, pubblicato nel 2010.
Se "NOI", "CITTADINI" italiani in "BUONAFEDE", vogliamo "FESTEGGIARE" in maniera "DEGNA" questa cosidetta "UNITA'" d'Italia, dovremmo scendere in piazza a "MILIONI", "UNITI" e "COMPATTI", senza bandiere di "PARTITO", senza "COLORI" e senza "FAZIONI", utilizzando un "UNICO" argomento (i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE") e contro un "UNICO" nemico (i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI").
Perlomeno proviamoci, almeno "UNA VOLTA", così poi vedremo "CHI" si metterà davvero "PAURA"...

... se "NOI" oppure "LORO"...

EMERGENZA DEMOCRATICA 17.02.11 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Credo che sparando a zero contro tutti e tutto non andremo da nessuna parte. E quando dico non andremo, non mi riferisco a un partito o movimento in particolare ma alle persone, ai cittadini che vogliono che in questo paese cambi veramente qualcosa..possibilmente in tempi non biblici!! Vendola no..Di Pietro no..Saviano no..Santoro no..ecc..ecc..Fiducia deve essere la parola magica, almeno fino a prova contraria. Senza unità tra le forze e le menti oneste e realmente riformiste del paese, Berlusconi e quelli come lui,anche se travestiti da opposizione, governeranno l'italia all'infinito.
Personalmente non conosco i canditati del M5S ma ho dato loro fiducia perchè ne condivido gli ideali, i propositi, i valori... quindi fino a prova contaria, e per quanto mi riguarda tutti coloro che condividono questi stessi valori e si adoperano in qualche modo per promuoverli meritano la mia fiducia. Senza unità e fiducia non c'è fuuro.

Antonio Banchelli, Felizzano (AL) Commentatore certificato 17.02.11 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Nostro post di venerdì 28 gennaio 2011:
UN'ALTRA "DIMOSTRAZIONE"...
Ci sono molte persone davvero "DEMOCRATICHE" e in "BUONAFEDE", colte e preparate, che riescono magari perfino ad arrivare in posti di "POTERE", che però, non avendo come proprio "FINE" quello di possedere e sprecare "TROPPI SOLDI" per i loro interessi "PERSONALI", non riescono ad influire davvero sui "CAMBIAMENTI" perché impedite dai cosidetti "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI".
E ci sono sempre troppe persone manifestamente "PRE-POTENTI" in perfetta "MALAFEDE", colte e preparate pure loro, le quali, possedendo "TROPPI SOLDI", possono permettersi a piacimento di intralciare quelli in "BUONAFEDE", corrompendo "AMICI" e "FINTI NEMICI", anch'essi ovviamente "PRE-POTENTI" e in "MALAFEDE".
Ci sono poi molte altre persone, altrettanto colte e preparate che riescono ad arrivare a posti di "POTERE", le quali "SEMBRANO" davvero "DEMOCRATICHE" e in "BUONAFEDE", ma che essendo in realtà "PRE-POTENTI" in fieri, appena possiedono "TROPPI SOLDI", fanno di tutto per influenzare le cose per il loro esclusivo piacere.
Quindi, siccome non è possibile agire sulla "BUONAFEDE" o "MALAFEDE" delle persone, entrambe insite nella mente di un adulto (il quale, verosimilmente, le trasmetterà poi ai propri figli) abbiamo nuovamente "DIMOSTRATO" che "IL" vero problema da risolvere per eliminare definitivamente "TUTTI" gli altri problemi fu, è e rimane sempre e comunque quello dei "TROPPI SOLDI".
Amen...

EMERGENZA DEMOCRATICA 17.02.11 11:53| 
 |
Rispondi al commento

rispondo a 'Principessa Sissi' e ad Antonio Cataldi che gentilmente hanno mostrato interesse per il mio intervento precedente. Lo faccio quì così possono leggere tutti. Certamente l'uomo ha sempre peccato un po' di narcisismo per cui crede di essere l'autore ed il centro di tutto. Ricordate il geocentrismo, cioè la convinzione di essere al centro dell'Universo? Ricordate l'umanocentrismo, cioè la convinzione di essere 'specie speciale'? Forse egli crede anche di essere al di sopra della stessa Natura e non si accorge di farne parte. Narcisismo non è un vago termine letterario ma una precisa definizione psicologica da cui conseguono atteggiamenti e comportamenti non sempre edificanti. L'uomo crede di dominare la Natura e la Storia ma è invece dominato dalle loro insorabili leggi.

cesare m. Commentatore certificato 17.02.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento

basta, non ce la faccio! non ti seguo più beppe! sparare contro tutto e tutti e assolutamente controproducente.
Continuiamo a farci del male! continuiamo

marco roma 17.02.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento

POSSIAMO CAMBIARE OBAMA CON CHAVEZ ?

Lunedì, mentre Barack Obama si stava divertendo con i suoi amici della Camera di Commercio statunitense, Hugo Chavez era occupato a distribuire computer portatili ai bambini delle medie in una scuola di Caracas. Dopo di che, il presidente venezuelano si è precipitato in un impianto di distribuzione alimentare che mette a disposizione 110 milioni di dollari in cibi pre-confezionati per i poveri del Venezuela. Infine, ha concluso il pomeriggio facendo un'apparizione in uno dei molti cantieri dove sono in costruzione nuove case per le vittime delle massicce inondazioni di gennaio. E' tutto per quanto riguarda la giornata lavorativa di Hugo Chavez.

Continua su:
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=7970

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 17.02.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I miei complimenti all'estensore dell'articolo! Con piacere constato che anche su questo sito si "ragiona", qualche volta, in modo pluridirezionale, quasi superpartes!

Volatile pn 17.02.11 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,Grillo

((((((( Fatti anche te una Ruby ))))))

Con berlusKazz devi condividire anche questi "piaceri";Non puoi condivedere solo l'odio per Vendola.
Ormai hai 63 anni,getta la spugna.Non ti sei accorto che ogni tanto il tuo cervello fa in fumo?


Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 17.02.11 11:33| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che il suo vero cognome sia LA VENDO!
TRALDI

traldi francesco 17.02.11 11:33| 
 |
Rispondi al commento


CHI E' VENDOLA ?

LUI ha detto,

a) " AMAVO L'AMERICA ANCHE QUANDO APPARTENEVO ALLA SINISTRA RADICALE"

b) " NON DOBBIAMO FUGGIRE DALL'AFGHANISTAN "

INOLTRE NICHI VENDOLA, NEL NOV, 2010 ha partecipato al " Global Climate Summit dei Governatori " voluto dal governatore uscente della California, ARNOLD SCHWARZENEGGER ( Nazista -amico di Rothschild )

ALLA CONFERENZA E' STATO SIGILLATO, CON LA FIRMA DEL PROGETTO DI LEGGE PER LA RETE GLOBALE DELLE REGIONI CONTRO I CAMBIAMENTI CLIMATICI, UNA TASSA MONDIALE SUL CO2.

DOVE VANNO QUESTI SOLDI ?

VANNO NELLE MANI DEI FINANZIATORI DELLA CONFERENZA....
a) FONDAZIONE ROCKEFELLER
b) FONDAZIONE FORD

ENTRAMBI QUESTE FONDAZIONI SONO MASSONICHE E FANNO PARTE DEL NUOVO ORDINE MONDIALE CON IN CIMA I ROTHSCHILD ( ILLUMINATI - LUCIFERINI e GRUPPI E PERSONE COINVOLTE IN PEDOFELIA )

INOLTRE, IN AMERICA, VENDOLA SI E' INCONTRATO CON IL SENATORE KERRY ( MASSONE 33essimo grado ) alla VIGILIA DEL VERTICE di LISBONA della NATO.

PURTROPPO VENDOLA E' UN GLOBALISTA DEL NUOVO ORDINE MONDIALE E NON MERITA LA NOSTRA FIDUCIA.

damiano 17.02.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento

E'un vecchio e facile sistema quello di far ascoltare qualche frase estrapolata da un discorso complessivo per denigrare qualcuno,così state facendo verso Vendola.E' evidente e conosciuto il suo pensiero nettamente negativo verso Berlusconi ed il berlusconismo che solo la strumentalizzazione politica può ignorare.D'altronde se trattate come avversari-nemici politici come De Magistris e Vendola vi rivelate predicatori fuori dalla realtà rassegnati a tenervi questa organizzazione di società al'infinito .Non scalfite il sistema!Sono stato a Padova a vedere Beppe Grillo recentemente mi ha stupito e molto deluso la sua battua sulla passività dei napoletani rispetto all'operosità dei veneti. Non vorrei che la ricerca di qualche voto in più vi faccia abbassare il livello intellettuale alla stregua del peggior leghista in circolazione.Trovo la criticità di Grillo positiva per molti aspetti ma usata male sparando nel mucchio e facendo di tutta l'erba un fascio .Penso di capire che uno degli aspetti più negativi del sistema partiti è l'autoconservazione degli apparati dove ognuno difende il suo misero potere;se c'è qualcuno che dall'interno combatte questo sistema con grande difficoltà e solitudine negli apparati,cerchiamo di non demonizzarlo per quattro voti in più piuttosto confrontiamoci criticamente per un progetto di cambiamento radicale della sosietà.

Ninni Barreca 17.02.11 11:25| 
 |
Rispondi al commento

mi va bene un politico intellettuale come Vendola, in genere non esistono in italia, ma vorrei tanto che non usasse le sue doti per affumicarci il cervello, poi chiedergli quali siano le sue intenzioni reali, che facesse chiarezza sulle varie problematiche: acqua pubblica, sanità, raccolta rifiuti, inceneritori e centrali nucleari, impianti fotovoltaici selvaggi (di questo passo non si vedrà più un oliveto nè un vigneto nel salento),
e che lo facesse soprattutto con un linguaggio semplice e comprensibile e non, come sua abitudine, criptico, pomposo e intriso di nulla.

Francy V. 17.02.11 11:25| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, stavolta non me la sento proprio di condividere le tue critiche su vendola, o meglio non ne condivido i toni. non puoi dire di lui che si fa i fatti suoi, come se stessi parlando di un qualsiasi cuffaro o dell'utri o chi preferisci....attenzione, così rischiamo di fare terra bruciata attorno al m5s che sta facendo un lavoro pregevole nell' interesse di tutti!

vincenzo carratta, trebisacce Commentatore certificato 17.02.11 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a questo punto credo che il miglior alleato di Berlusconi si chiami BEPPE GRILLO.

NON BAFFETTO, NON FASSINO, NON VIOLANTE MA BEPPE GRILLO!!!!!!

rob m., como Commentatore certificato 17.02.11 11:20| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vero Beppe, e' proprio il caso del:

MA CHE MINCHIA STAI DICENDO! No tu, ma La-Vendo- per buona - Berlusconi e' la piu' grossa disgrazia che sia capitata all'Italia dalle leggi razziali, dall'entrata in guerra e dall'eliminazione craxiana della contingenza e chi non ha capito questo e solo poco piu' di un'ameba.
Persino il ventennio - a parte "la dichiarazione di guerra e' stata....." - si e' rivalutato dopo questo interminabile periodo berlusconiano, il governo del fare - minchia! Almeno il fascismo ha creato citta' e bonificato paludi, invece Lui ha boni-fica-to se stesso e quei 315 paraculi che lo sorreggono ancora in Parlamento.

Mi dispiace Beppe, ma Nicki mi ha deluso e mi sta deludendo ogni giorno di piu'.

Questo centro sinistra assomiglia sempre piu'alla gag di Monthy Pyton della gara dei cento metri per atleti senza senso di direzione: allo sparo ognuno andava a destra e sinistra appunto senza senso di direzione, grandi John Cleese, Palin, Gillian and Co.!

L'altra notte ho fatto un sogno: tutta la sinistra, quella rossa senza acqua, si riuniva
in unico grande partito con la sigla PCI, bene,
alle elezioni sbancava e mi sono ricordato il 1975, stavo al rione Tamburi a Taranto, il quartiere degli operai dell'Italsider e indotti,
mio figlio nacque in una clinica li quell'anno, quel momento storico, e passavano le macchine
piene con le bandiere rosse sventolanti, camion pieni d'operai con gli altoparlanti dai quali uscivano l'Internazionale e Bandiera Rossa e la gente festante in strada, mi strinsi a mia moglie,
ancora stravolta per il parto e le dissi: a Li',
ma che avemo vinto? E giu' a piangere come fontane, come tutte quelle persone per strada, vecchi operai in pensione, massaie, ragazzi e ragazze e gente che usciva in strada sventolando
fazzoletti rossi.

Che te devo di', Beppe io ancora mi commuovo ripensando, come ai comizi di Lama e Berlinguer
a Piazza S. GIOVANNI.....

Saro' nostalgico, ma vorrei morire con quelle
immagini. I have a dream....

Frank A. 17.02.11 11:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Barak significa "benedetto"; Barak Obama fa Benedetto di nome, come il papa e come il dittatore afriKano.
benedetto sia sto mondo emmerda

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 17.02.11 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scoprire e proporre queste cose e´giusto e sacrosanto. Aiuta a definire il teatro.
Certo che, indipendentemente dalle persone, ho stima per Vendola per quello che dice, il panorama é di una tristezza infinita.
Ritengo che dovrebbero fare un passo indietro tutti, di tutte le formazioni politiche, di tutte le bandiere ed anche di coloro che su tutto questo marasma mediatico, informativo ci vivono e sguazzano.
Se veramente come dicono, il bene del paese sta loro a cuore, dovrebbero nominare un gruppo di esperti "oltre" le parti, di persone dalla reputazione reale comprovata, non derivata dalla visibilitá televisiva ma dalla professionalitá riconosciuta, da una conoscenza internazionale e non prodotti dal sistema che ha provocato il disastro che stiamo vivendo e mantiene, ma da esperienze concrete nei diversi campi... economia, istruzione, territorio, lavoro, giustizia, energia, pianificazione, cultura, e dare loro un tempo definito per operare.
Sono convinto che, oltre all'abbattimento dei costi inutili ed elefantiaci della macchina parlamentare e strutture collegate, una pulizia degli argomenti, in una totale democratica indipendenza,con riferimento diretto e quotidiano alla Costituzione, in cinque anni sarebbero in grado di attuare una inversione di tendenza concreta ed aprire percorsi nuovi e alternativi.
Non capiterá mai, é una mia utopia, visto che sono tutti impegnati a ripetere le stesse cose da anni e pretendere ancora fiducia, rispetto e credibilitá in una guerra di trincea che serve solo a difendere il loro potere e i loro personali affari.
Grazie

Bolivar55 17.02.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MINETTI : “Berlusconi è un uomo generoso, buono di cuore, che crede nei giovani e non ha paura di investire su di loro”

^^^^^^^^^^^^^^^^
Se avessimo dei giornalisti e dei politici di opposizione cazzuti, qualcuno di loro potrebbe chiedere a papi come mai parla di generosità verso i “giovani” in generale, ma le attenzioni concrete le rivolge sempre e solo verso quelli di sesso femminile.

Mah! Questo è un altro mistero di Arcore che non sarà mai svelato…

Franco F. Commentatore certificato 17.02.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Chi predica bene e razzola male. Grillo compreso.

roberto 17.02.11 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Prima di tutto grazie a tutte/i …
Ma ADESSO facciamo sul serio o no?
E’ chiaro che Berlusconi non andrà al processo…e i loschi figuri che ha intorno lo copriranno per salvare le loro poltrone, mentre il paese verrà ancora più distrutto
E’ chiaro che Napolitano non ha la forza di interrompere la legislatura, altri lo avrebbero già fatto
ALLORA tocca al popolo …
NON BASTA PIU una manifestazione se pur straordinaria di una giornata ma occorre una mobilitazione ad oltranza come in Egitto, con uno scopo unico e chiaro…DIMISSIONI di Berlusconi

In Egitto si sono fermate tutte le classi produttive una ad una tutti…per giorni…e hanno fatto pressione anche sulla scena internazionale

ORA se davvero ci sta a cuore la dignità della vita,del paese e salvare il poco che è rimasto …la via è obbligata

DA 8 MARZO propongo una mobilitazione permanente generale in tutto il paese, con ampia risonanza all’estero, fino al 6 APRILE per costringere Berlusconi alle dimissioni e Napolitano a fare ciò che è giusto ..permanente significa RESTARE inn piazza…organizzandosi..per giorni e giorni…
ALTRI gruppi stanno pensando così…vedere facebook…
se non abbiamo la coerenza di fare questo…falliremo

Colleghiamoci tutti e cacciamo sto dittatore del cavolo dall’italia e tutti i cortigiani…ricordate che con il processo Mediaset e i fondi neri…cìè la possibilità che vengano sequestrati tutti i beni di silvio e degli eredi..per 750 miliardi di euro che restano all’italia mentre silvio e famiglia andranno al confino per sempre….

silvana verdis 17.02.11 11:07| 
 |
Rispondi al commento

FruttiVendola é dunque l'alternativa alla nostra "opposizione"?
Andiamo bene
sempre meglio

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 17.02.11 11:03| 
 |
Rispondi al commento

...Anche LaVendo, cioé.. VendoLa.

STENTO A CREDERCI

HA RAGIONE IL BERLUSNANO: BISOGNA CERCARE LAVORO FUORI DA 'STO PAESE

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 17.02.11 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Io leggo i commenti e rimango basito. Ma cosa vuol dire che Grillo non deve "sputare su tutto" o non "c'è nessuno che gli va bene". Ma scherziamo? Che tra destra e sinistra non ci fosse un politico che va bene, perchè oramai la politica e solo un mestiere, non ci voleva Grillo a dirlo , dovevate già capirlo voi da un bel po'.
Arrivare ad oggi e cercare l'alternativa a Berlusconi in tutti gli altri vuol dire non aver capito un cazzo di cosa sta succedendo. Ma signori! volete sapere chi può mandare a fare in culo sta gente davvero? Alzati, te che leggi e guardati allo specchio. Ecco chi. Capito? Grillo ha ragione a incazzzarsi. Se mi dici che ripubblicizzi l'acqua, poi lo fai e se non lo fai ti prendo a calci nelle palle. E cosi deve essere per tutto il resto. Ragazzi uscite dal bozzolo perchè da vermi non si diventa farfalla ci si muore soffocati dentro.


grande beppe, questa si chiama informazione.

non centra che siano di destra, di sinistra, di centro. quello che li accomuna tutti è che appartengono alla casta.

via tutti!

solo M5S!!!

Simone90 P. Commentatore certificato 17.02.11 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Il post e' esplicativo di una cosa tra le tante che si potrebbero discutere. In Italia bisogna mandarli tutti ma tutti a casa.
Ognuno di loro, i nuovi e i vecchi, non hann altro motivo di occupare posti di potere se non per farsi i caxxi loro. Il cittadino serve solo per il voto. Del cittadino non importa niente a nessuno dei politicanti nostrani.
Chissa' che quanto avvenuto in Tunisia ed in Egitto non si possa verificare anche da noi, anche perche' maniere diverse per mandarli tutti a casa non ne vedo.

Beppe, muoviti,datti da fare, renditi visibile e diffondi anche alla tele il programma del M5S.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 17.02.11 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto da fuori ci pare tutto molto semplice e chi come noi abbia pensato che lo fosse, si è poi trovato dinanzi i carri armati mentre lui era a mani nude. Quindi è gioco forza vedersi costretto a fermarsi per studiare meglio come difendersi. Io credo che se ognuno di noi entra in un covo di assassini senza essere dotato di una bacchetta magica, se non vuole finire dentro un pilastro di cemento, deve avere il tempo per potersi muovere. Non possiamo illuderci che un Vendola o un Movimento possano detto fatto, riuscire a scardinare un sistema radicato fin nelle fondamenta. Occorre tempo, intelligenza e perseveranza, le malattie arrivano con un lampo ma ci vuole molto tempo per sconfiggerle. Anche noi dimostriamo di essere alquanto sprovveduti se non ci rendiamo conto delle enormi difficoltà e di quanti tunnel si devono attraversare prima di riportarci alla luce. Noi siamo stanchi e abbiamo perso la fiducia però è solo insieme e con pazienza che si potranno raggiungere i traguardi, se ci si ferma in corsa ogni volta, diventa persino inutile provarci. La cosa migliore sarebbe che Beppe chiedesse a Vendola quali sono i perché dei suoi comportamenti e magari chissà, forse si potrebbe anche dargli qualche chance.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 17.02.11 10:38| 
 |
Rispondi al commento

ALTRA SOLUZIONE PER L'EVASIONE FISCALE: ABBIAMO TUTTI UN CODICE FISCALE GIUSTO?
ORBENE NON è PIù SEMPLICE DOTARE TUTTI I POSSESSORI DI PARTITA IVA DI UN SEMPLICE OGGETTINO, UNO SCANNER O LETTORE DI BANDA MAGNETICA,OGNI VOLTA CHE C'è UN ACQUISTO.... ZAC PASSAGGIO DI SCHEDA E D OGNI ACQUISTO è RICONDUCIBILE, DETRAIBILE,MONITORABILE,IL 730????
740?? MODELLO UNICO??? LI BRUCIAMO NEL CAMINETTO;
I GRANDI EVASORI VERRANNO TAGLIATI FUORI PERCHè MI RIVOLGERò SOLO A PROFESSIONISTI CHE MI FANNNO PASSARE LA CARTA IN QUESTO SEMPLICE LETTORE....LE TASSE VERRANNO MONITORATE GIORNALMENTE.....

paolo b., bari Commentatore certificato 17.02.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Gianni Morandi ripete come un povero vecchio rincoglionito STIAMO UNITI .....uniti si vince....
ogni 5 minuti a Sanremo , lo specchio dell'italia MORTA , musicalmente e non solo.

Lo stesso si legge dappertutto in politica.

Abdichiamo il cervello , rinunciamo al fiato sul collo , facciamoci prendere per il culo , consoliamoci col meno peggio e rinunciamo ad aspirare al meglio.

Tanto il meglio si corrompe , verrà tutto ingoiato dal marciume.

Ma possiamo fare di meglio ; smettere di informarci , di scrivere , leggere , farsi i xazzi propri , godersi la vita . Riporre per chi stà sul territorio elmetto , impegno , tornare ad essere cittadini disinformati o meglio informati sull'essenziale.

Curare il proprio corpo , dedicarsi al poco lavoro , bagnare una pianta , lavare la macchina , un buon cimema , libro possibilmente non impegnato , quelli rosa , storie d'amore.

Poi è sufficente mettere una crocetta ogni 5 anni....in comune , provincia e regione .

E' sufficente andare a votare la coalizione avversa a NO B o quella che puo' vincere e basta contro di lui. Nel frattempo andare in chiesa e accendere un cero a San Bocassini ....augurargli forza e vigore.

E chiunque frantumi questa ilusione pretendendo serietà e corenza come cittadino non beota , sia maledetto... aiuta B.

Tinazzi


tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.11 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"M'illumino di meno"
Il Comune di Venezia partecipa alla campagna, promossa dalla nota trasmissione di Radio2 "Caterpillar", spegnendo le luci delle maggiori piazze del territorio comunale dalle ore 18.30 alle ore 18.40 di venerdì 18 febbraio: un simbolico invito per tutti a spegnere le luci. Inoltre, dal 16 al 18 febbraio, sulle colonne antistanti la biblioteca Marciana di Venezia e su alcuni merli della torre di Mestre saranno proiettate luci tricolori.

alessandro b., venezia Commentatore certificato 17.02.11 10:31| 
 |
Rispondi al commento

CAVOLO 120 MILIONI DI EURO AD UN ENTE PRIVATO? ANCHE A ME SERVONO 100.000 EURO SONO UN ENTE PRIVATO ME LI DAI VENDOLA?
ALTRI FONDI PUBBLICI DISTRATTI DALLA CULTURA PER RIMPINGUARE BUONEUSCITE E VITALIZI???
VITALIZI???
ANCHE IO VOGLIO UN VITALIZIO.....PERò DOVRò LAVORARE( SE CE L'HO UN LAVORO) 40 ANNI PER POTER FORSE.... FORSE ANDARE IN PENSIONE A 70 ANNI ( OVVIAMENTE SE NEL 2011 L'ASPETTATIVA DI VITA è AUMENTATA E
SI DEVONO RIALLINEARE LE PENSIONI FIGURIAMOCI NEL 2030) GIà MI VEDO UN ARZILLO CENTENARIO CHE MI Dà LA PACCA SULLA SPALLA DICENDOMI DAI GIOVANOTTO CHE ANCHE IO HO FATTO I SACRIFICI PER ANDARE IN PENSIONE......UN DUBBIO.... MORTI BIANCHE.... NON è CHE COME I NAZISTI DELL'INPS TENDERà ALLO STERMINIO DI MASSA DEI PROSSIMI ALLA PENSIONE?
RIFLESSIONE.....IO PROPONGO UNA SOLUZIONE IN STILE COLONIALE:
L'INPS HA 2 MILIARDI DI ATTIVO DOVUTI AL VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI DI IMMIGRATI CHE POI NON NE USUFRUIRANNO,GIUSTO?
FACCIAMO LAVORARE TUTTI GLI IMMIGRATI PER 2-3 ANNI CIASCUNO,APRIAMO LE FRONTIERE A TEMPO,ED INTANTO CON I CONTRIBUTI IN SURPLUS RIPIANIAMO TUTTE LE PENSIONI,AGGIUNGEREI POI CHE PIANO PIANO POTREMMO ABBASSARE L'ETà PENSIONABILE DEGLI ITALIANI(CHE DATI ALLA MANO SI STANNO ESTINGUENDO) ED INFINE CON LE TASSE IN PIù DI QUESTA GENTE CREARE LE INFRASTRUTTURE NECESSARIE, è SEMPLICE LOGICO E NON Fà MALE A NESSUNO

paolo b., bari Commentatore certificato 17.02.11 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Signori, se Vendola è meno peggio o cmq divero dagli altri, mi spiegate perchè in Puglia la gestione dei rifuiti è peggio di quella campana? Vivo in Puglia e parlo con cognizione di causa! Mi spiegate perchè il sindato di Portici, prov. Na, è riuscito a realizzare un sistema di raccolta differenziata serio senza chiedere soldi! Vi ricordo che Vendola è stato commissario all'emergenza rifuiti in Puglia! Secondo, mi spiegate come è possibile che questi scienziati facciano leggi che poi vengono bocciate dalla corte? Non riesci a prevederlo prima che te la bocceranno? Mi viene il dubbio che siano solo operazioni di facciata! Parlano tanto di leggi statali che li impediscono di fare quello che vorrebbe e, se le conosci così bene queste leggi, non riesci a scriverne una non bocciabile? Siamo in Italia! Fatta la legge trovato l'inganno! E poi ci sono esempio virtuosi anche sulla gestione dell'acqua, com'è che qualcuno ci riesce e qualcun'altro no? le leggi statali valgono solo in puglia? Ovvio che un amministratore locale si trova a dover amministrare con leggi statali che possono "complicarli" l'esistenza, ma anche no! Con Vendola ci puoi parlare solo se non lo critichi e non lo attacchi, solo se accetti le sue giustificazioni senza metterle minimamente in discussione! Vendola è un venditore di fumo! e non ha fatto solo interventi di facciata per la "sua" puglia! Terra con enormi problemi ambientali e sanitari minimamente affrontati anzi aggravati dalla corsa all'oro delle energie rinnovabili, impianti a biomasse dove bruciano monnezza; la stessa Colacem sta bruciando monnezza! Discariche griffate Marcegalia-Columella (consorzio Cogeam) sulla falda acquifera che dissetta tutto il salento! E Vendola sul questo caso specifico si è limitato a dire che la devono fare un po più in là! Ci sono comuni, associzione e comitati di cittadini che si battono contro questa follia ma lui niente, la sposta solo di qualche centinaio di metri!!! Ma mettitela sotto casa tua!

Pacha Mama 17.02.11 10:17| 
 |
Rispondi al commento