Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

4 proiettili per 4 giornalisti


Travaglio_Santoro.jpg
Quattro proiettili sono stati inviati in una busta a Barbacetto, Gomez, Santoro e Travaglio con una lettera di minacce. Non c'è purtroppo nulla da scherzare. Io sono stato ospite ad Anno Zero da Santoro e gli altri giornalisti sono spesso presenti su questo blog. Travaglio ogni lunedì. Persone che fanno realmente il mestiere di giornalisti, tra i pochissimi in Italia. Le pallottole hanno di solito l'obiettivo di intimidire. Sono certo che Peter, Gianni, Marco e Michele non si farebbero intimidire neppure da qualche granata a domicilio. In ogni caso, in questi momenti, è giusto ricordarci degli uomini liberi e dare a loro la nostra solidarietà. Quei rari giornalisti che ancora esistono nel nostro Paese bisogna tenerceli stretti.

1 Mar 2011, 23:55 | Scrivi | Commenti (114) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

"e' sempre la solita vecchia storia quando ci sono persone integre che fanno
il loro lavoro con serietà divulgando le informazioni per come sono
mettendo al corrente i cittadini del marciume che cercano di coprire con
del letame vengono intimiditi se non addirittura eliminati.
Io vi dico grazie, grazie per la serietà con cui svolgete il vostro lavoro"

rita de luca, pomezia Commentatore certificato 09.03.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio uno di noi
Gomez uno di noi
Santoro uno di noi

T0ny Ebasta, Cagliari Commentatore certificato 05.03.11 20:13| 
 |
Rispondi al commento

penso che questi fatti ci devono far riflettere 0rmai i topi stanno uscendo allo scoperto e prima opoi morderanno...stiamo pronti...!!!

valter zibetti 05.03.11 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Il mio massimo sostegno a giornalisti con la schiena dritta ... ormai casi più unici che rari ...

silvano sainotini Commentatore certificato 03.03.11 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Non so se siano tutti bravi giornalisti; a me piacciono i giornalisti meno schierati, ma sono gusti.
Il fatto é inaccettabile, gravissimo, qualsiasi parte e persona si vada a toccare.

Qualche squilibrato pensa che si possano ottenere risultati in questo modo ... lo Stato deve dimostrare che si sbagliano, reagendo con polso.

Davide- Boccardo, nizza Commentatore certificato 03.03.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

esprimo tutta la mia solidarietà ai quattro giornalisti presi di mira,conoscendo loro non saranno queste vigliaccate a tappargli la bocca,questa è la prova della loro onestà

filippo casella 02.03.11 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi scuso con tutti ma sono malato, scrivo da sdraiato, non vedo, e faccio un sacco di errori di battitura

Pasquale D'Ascola 02.03.11 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Non ho commenti da fare. Ma un nano da fermare e allora ti domando Grillo: perchè ignori la raccolta di firme per le sue dimissioni che abbiamo cominciato con Giustizia e Libertà e che hanno portato alla piccola ma grande manifesta del PAlasharp a Milano e del 13 marzo in tutta Italia. Non mi rispondere che tu hai anche il PD e tutta la clasee politica come bersaglio. Sono d'accordo Anch'io. Se vuoi ti faccio leggere la lettera furiosa che ho mandato alla CGIL per una tavola rotonda in chicchere e piattini alla'accademia di brera oggi ( sic)e quella più furiosa a Franceschini che bela quanto è cattivo Berslusconi ha passato il segno. Ostia è sedici anni che passa ogni segno.. Ma dio bono: qui o la seppelliamo adesso questa DITTATURA o non bastano tre anni. Perchè non metti il bottone per la raccolta di firme DIMISSIONI nel blog . Denunciare non basta più. Oppure cominciamo, io ci sto, a occupare le sedi rai e finchè non interrmpono le trasmisioni. Interrompi con i video della Sora Cesira o con comunicati di disturbo le trasmissioni della Rai, Non mi dire che non ci avete pensato. Scusa Si facevano nella seconda guerra mondiale ste robe.
p.s. Belsuca non farà uccidere Travaglio, Travaglio ha il mondo occidentale alle spalle fidati, farà suicidare Ruby che per lui non conta nemmeno quanto il suo cazzo. O pare normale che un pappone e una puttana dentaria brighino per riaverla? Mora è un nazista.

Pasquale D'Ascola 02.03.11 19:09| 
 |
Rispondi al commento

La più viva solidarietà ai nostri "eroi": oggi nell' Italia di Berlusconi per un giornalista anche fare semplicemente il proprio lavoro è un atto eroico. Se poi i giornalisti sono anche bravi come voi....E grazie anche a Beppe che col suo blog a contribuito a farli conoscere e a diffondere un pò di verità!

Michele Martini 02.03.11 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Che minchiata!

Diego Vianello 02.03.11 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi propongo come "scudo umano".............

Isidoro De Rosa, Arzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.11 18:39| 
 |
Rispondi al commento

massima solidarietà,sono i veri giornalisti come loro che dovrebbero essere scortati e protetti, non quei cosidetti giornalisti lecca culo come emilio fede xdd.

ivo mela, badalucco Commentatore certificato 02.03.11 18:22| 
 |
Rispondi al commento

stima e solidarieta' a tutti loro.l'italia sana vi ringrazia

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.11 18:09| 
 |
Rispondi al commento

'Mazza aho,ma che i minacciano a fa??
Ormai tutto quello che è successo o sapemo.E,so' tutte cose morto serie.
Che è gnente,gnente,se magna li regazzini come er Bocassa??

No,no,nun lo fara' mai.E' troppo da comunista...

Saluti!!

er fruttarolo? Commentatore certificato 02.03.11 17:55| 
 |
Rispondi al commento

solidarietà a tutti coloro che in un paese marcio
e corrotto hanno ancora il coraggio di dire la propria opinione, senza piegarsi al potere o al denaro! sono pochi è vero ma dobbiamo esserne orgogliosi! l'Italia non è solo mafia e sudditanza
politica e di potere...finchè c'è gente così possiamo ancora continuare a sperare!

andrea ancarani 02.03.11 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Grillo is Back!--- talmente ignorato dalla stampa che io sarei voluto venire ma non ne sapevo nulla!! Ma perchè non pubblicizzarlo sul blog?????? e cavolo!

Massimo Palmieri 02.03.11 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Sono sicuro che questo atto infame non farà paura ai nosti soldati.

Guido F. 02.03.11 17:33| 
 |
Rispondi al commento

un grazie gigantesco a questi signori ed al loro coraggio!

achille ., napoli Commentatore certificato 02.03.11 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Luglio 2008. Castelfidardo.
Serata calda, quasi afosa. Davanti ad un affollato chiosco di bibite, nei chiaroscuri delle luci del piccolo locale, una persona solitaria, in t-shirt e jeans beve qualcosa. Ha una corporatura esile ed una testa riccioluta. Più mi avvicino e più le sembianze confermano l'impressione avuta: è Marco Travaglio. Mi sorprende piacevolmente vederlo da solo gustarsi il caffè, senza guardie del corpo nè lacchè, quasi fosse un cittadino comune, uno dei tanti accorsi per ascoltarlo. Vorrei esprimergli tutta la mia gratitudine per quello che fa, per essere un faro nell'oscurità del sistema mediatico nazionale, ma preferisco lascialo in pace, a godersi quella meritata tranquillità prima del suo ingresso sul palco. Lì sopra quella persona minuta si trasforma, diventa grandiosa. Ci narra di storie di malaffare politico e di mafia, facendo nomi e cognomi, senza nascondersi. Parla a viso aperto contro poteri forti ed oscuri, la mafia "contro cui la guerra deve essere vinta....". Per un attimo un brivido mi attraversa la schiena: e se qualcuno volesse proprio ora farghi del male, mandargli un avvertimento o farlo tacere per sempre?
Ora purtroppo qualche "messaggio" arriva.
Con la speranza e l'augurio che quanto accaduto non intimidisca o faccia tacere una delle voci più autorevoli in questa sempre più melmosa palude italiana. Per continuare ad incontrarlo e lasciarlo ancora tante volte in voluta solitudine in segno di rispetto, ma anche per vegliare sulla sua incolumità.
Grazie Marco per quello che fai e che continuerai a fare.

Stefano C., Recanati Commentatore certificato 02.03.11 17:25| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
TRAVAGLIO,GOMEZ,BARBACETTO E SANTORO NON ARRENDETEVI MAI,A COSTO DI TUTTO CONTRO QUESTI B.....I E IN QUESTI DURI E DIFFICILI MOMENTI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 02.03.11 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Massima solidarietà, questo vuol dire che state facendo il vostro lavoro con serietà! Non mollate, non siete soli. Poi,chi vuole fare alcune cose, le fa e basta.
Un abbraccio.

michele zanaboni 02.03.11 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Fanculo ai bastardi che minacciano giornalisti colpevoli di fare bene il proprio lavoro, nascondendosi vigliaccamente dietro l'anonimato. Venite allo scoperto se avete coraggio, e vi faremo fare la fine che meritate. Non vi permetteremo di fare i vostri comodi come in Russia.

g m 02.03.11 17:14| 
 |
Rispondi al commento

E normale in paesi con una finta democrazia, che chi è libero ed esprima delle critiche a chi ha il potere si abbiano questi gesti,,

edilio montaldo 02.03.11 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Spero che vengano prese,tempestivamente, tutte le precauzioni del caso, il diritto all'informazione, di cui i nostri cari del Fatto Quotidiano, sono i maggiori fautori in Italia, è, a mio modesto parere, di importanza vitale, per tutto/i il/i movimento/i, abbiamo sofferto già molti valorosi caduti nel nostro recente passato...non so perchè, a diferenza delle varie "bufale" a cui abbiamo assistito negli ultimi anni, questa notizia mi sembra da non sottovalutare, immediatamente vanno protetti sopratutto facendo sentire la nostra presenza, la presenza delle migliaia di lettori, in tutti i modi. I miei complimenti per il lavoro svolto, in maniera egregia, nel campo giornalistico, spero tanto che i nostri sforzi ci portino verso un mondo dove anzichè la violenza trionfi infine il raziocinio e la vera libertà per tutti i popoli, confido moltissimo sulle potenzialità della rete nel gestire il cambiamento epocale che ci aspetta...

Giovanni Schiavo 02.03.11 16:16| 
 |
Rispondi al commento

tutta la mia solidarietà.
Però via da Il Fatto giornalisti o pseudogiornalisti RICICLATI dal centro destra che ora fanno solo i voltagabbana perchè quella che fu la loro NAVE AFFONDA (vedi Rossi e company).

giordano b., roma Commentatore certificato 02.03.11 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Peccato non sapere mai chi li manda... mi piacerebbe spedire a mia volta 4 colpi di mortaio.
Hanno rotto il cazzo con le minacce.
Massima solidarietà agli ultimi seri giornalisti rimasti.

Siamo con voi, siamo la vostra scorta.

Lorenzo F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.11 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Esprimo la mia solidarietà a tutti i giornalisti in questione, e come ha fatto notare qualcuno prima di me é vero, i giornalisti in questione sono anche miei dipendenti, anche io compero ogni giorno "il fatto quotidiano"e quindi dò loro lavoro, per cui non toccateli o mi incazzo di brutto!!!

M. G. Commentatore certificato 02.03.11 15:11| 
 |
Rispondi al commento

E` vero, sono fra i pochi veri giornalisti in Italia (oltre a quelli di Report). Moltissimi 'cosiddetti giornalisti' si limitano a ricopiare le notizie delle agenzie o a fare interviste leccapiedi al politico di turno.
Loro no, sono giornalisti scomodi e per questo sono sempre sotto attacco.
Vorrei ringraziare tutti e 4: vi prego, non fatevi intimidire, ma continuate cosi`.

Arcangelo Malvi Commentatore certificato 02.03.11 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Non si preoccupino (sono certo non lo fanno!) gli interessati! Oggi i proiettili sono come le medaglie al merito: più se ne ricevono, più aumentano i meriti. Al loro posto, io me li spedirei da solo. Servono a metterli sul tavolo delle contrattazioni e sui banchi dei tribunali!!!

Volatile pn 02.03.11 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Quattro proiettili!!
So chi li ha mandati!Siiiiii ...avete capito...al manovratore!!
Non bisogna disturbalo! Sta facendo il bunga-bunga!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 02.03.11 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono gli ultimi sussulti del regime che dal '94, purtroppo con la complicità di parti importanti centrosinistra, ha portato al disfacimento dello Stato nel nostro sfortunato Paese, e all perdita di efficia di qualunque azione legale.
Per fortuna che ci sono questi straordinari pochissimi veri giornalisti che riescono ancora a guardarsi allo specchio, e con loro altri bravi come la De Gegorio, la Spinelli, Giannini di Repubblica e altri ancora, che ci ricordano i fatti. I politici attuali, che hanno provocato o non hanno impedito il progressivo disfacimento, devono andare a casa. Tutti. Regole nuove.

Riccardo Mei (richard dawkins), Roma Commentatore certificato 02.03.11 14:23| 
 |
Rispondi al commento

se dovesse succedere qualcosa a questi giornalisti, scatterebbe in me un qualcosa di serio, probabilmente non sarei più in grado di rispondere delle mie azioni.
Scatterebbe la reazione tipica e senza ritorno di chi non ha più niente da perdere.

andrea 02.03.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Travaglio, Gomez, Santoro, Barbacetto!! Non mollate!!! Grazie per il lavoro che fate!! Oggi in Italia la libera informazione, sta' diventando sempre piu' difficile.. Siamo in pieno regime... Ma tanto si sa', i regimi prima o poi cadranno, e' questi atti da vigliacchi, non fanno altro che rendere piu' forte, e devono rafforzare di piu' la liberta' informazione!!!.. W la liberta'! W la democrazia!!! NON MOLLATE!!!

Luciano Puglisi 02.03.11 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Esprimo con poche parole tutta la mia solidarietà.

roberto 02.03.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Toh ma guarda guarda la lega nord di bossoli la danno in caduta libera negli ultimi sondaggi.
Cari leghisti della razza padana, ringraziate che 3/4 del popolo italiotta nordista ancora non sa nulla di voi, di cosa fate relamente in parlamento, i soldi che prendete a sbaffo, i vostri raccomandati anche al parlamento europeo, alla faccia della meritocrazia.
Fate pena auguratevi che la gente non cominci a ragionare perchè sarà la vostra fine!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.11 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Forza, questi giornalisti sono nel mirino perche' dicono la verita'.Lo so la verita' spesso fa male ma bisogna accettarla:Siamo governati da un uomo che ha perso il lume della ragione e sta coinvolgendo tante persone psicolabili come lui,le quali sono disposte a tutto pur di fargli piacere o avere una fetta di torta.Io mi auguro che la parte buona della destra(c'e' ne sono tanti)che per decenni sono stati il baluardo dell'unita' italiana,dell'onesta',della trasparenza,si svegli e mandi a casa il nano e il paralitico.Auguri Italia

cimo' vincenzo 02.03.11 13:31| 
 |
Rispondi al commento

io non sono solo solidale, i dipendenti del fatto quotidiano sono i miei dipendenti, pago l'abbonamento annuale, e ogni atto di intimidazione contro di loro èun'atto contro di me, che diffenderò con tutte le armi che troverò in giro.
berlusconiani comunisti di merda.

al casula, cagliari Commentatore certificato 02.03.11 13:27| 
 |
Rispondi al commento

tu puoi scegliere
ma x scegliere devi conoscere
x conoscere devi sapere
x sapere ti devi informare
in italia è l'informazione cosiddetta che ti passa il sapere
ecco xchè siamo in qs stato ,
xchè l'informazione è stata ed è collusa con il potere
quanti giornalisti abbiamo ? quali privilegi hanno ? politici sposati con giornaliste, giornaliste sposate con politici...li trovi entrambe nelle compravendite, nel losco , nella palude !!!!.....e come i politici li manteniamo !!!!....RIDATECI I SOLDI !!!FARABUTTI !!!!

tina ghigliot 02.03.11 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono con voi e con tutte le persone oneste che amano la verità

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 02.03.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Infatti sono questi i coraggiosi di fronte ad un esercito di lecchini.I bossoli???Ma questi mica si intimoriscono, hanno le palle di acciaio. GRAZIE a voi coraggiosi uomini giornalisti

mariuccia rollo 02.03.11 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente un post come si deve.
Siamo con voi!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento

assolutamente! Tutto il nostro appoggio.
Le pallottole sono il segno che il sistema sta crollando in testa ai satrapi..maledetti!!

mario. bottoni 02.03.11 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Sono tre volte che mando il mio commento,come mai non lo pubblicate??? Che succede Grillo!! Eppure sono anni che lotto contro i vari regimi Itagliani.................

patrick napoletano (patriziano), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.11 12:23| 
 |
Rispondi al commento

pallottole o non pallottole, ricordo che marco travaglio è un filo liberale e filoisraeliano doc nonostante le sue divertentissime satire. riflettere su questo.
anche barnard riceve minacce (a iosa) e rischia la vita sul campo fisico come un vero giornalista che va a rompere i c,glioni all'impero e alle multinazionali. ma chi lo dice?
e poi http://www.beppegrillo.it/2008/02/un_proiettile_s/index.html
comunque do solidarietà a tutti i giornalisti veramente liberi.
da non confondere libero con antiberlusconiano
ps: mi è piaciuto l'ultimo passaparola di travaglio dove faceva il c,lo a vendola

non copiarmi il nick rick () Commentatore certificato 02.03.11 12:22| 
 |
Rispondi al commento

il sistema è questo in italia e lo psiconano è pericoloso e senza pietà come il bosso(lo) che calcella tutti coloro che contrastano le sue idee.

chi si ricorda di qualche anno fa del ragazzo violentato con un manico di scopa da ignoti per aver incitato a boicottare la standa?

l'italia non è un paese democratico, togliamocelo dalla testa. la mafia regna sovrana.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.11 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Guardando il lato positivo vuol dire che il loro lavoro sta ottenendo grandi successi e che stanno colpendo bene dove a certa gente fa più male. Per quanto possa servire,anche come abbonato al Fatto, io sono con voi.

Vittorio Bernasconi, Milano Commentatore certificato 02.03.11 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Vi giuro che se fossi un pò meno codardo e non avessi famiglia sarei molto tentato di far deflagrare il parlamento. Continuare a vedere e sentire il delinquente del granconsiglio insultare e prendere per il culo cittadini e istituzioni, con scene di giubilo di quella parte di italia marcia, corrotta, corruttrice, e con lo sfintere fracassato, m'ha davverro nauseato e stufato.
La Brambilla proprio l'altro giorno, mentre lo scemonano distribuiva inviti per il "bunga-bunga" alla platea, ha supplicato di potervi partecipare anch'ella, togliendo al popolo ogni dubbio sul fatto che sia una grandissima zoccola (e ben pagata, anche coi sordi nostri s'intende, visto che ricopre ruoli pubblici).
------------------------------------------------
MASSIMA SOLIDARIETA' A GENTE COME TRAVAGLIO, SANTORO ETC..
GENTE CHE FA IL PROPRIO MESTIERE E LO FA BENE.
Quando li vedo mi arriva più ossigeno al cervello.

PS_Novità sull'attentatore di BelPietro? Si dai, quello che cascò giù dalle scale, novità?

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.11 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Nessuna solidarietà da parte mia... sono sin troppo lautamente retribuiti per fare la loro retorica...


Ma certo che hanno la nostra solidarietà.
Direi du stare allerta, ma di non preoccuparsi più di tanto.
Sappiamo da chi possono venire quelle pallottole mafiose, dagli amici di quello che fa EROE uno come Mangano, MAFIOSO e ergastolano.
L' eversore Silvio berlusconi p2ista, che sarà CACCIATO a calci in CUlo lui e la sua marmaglia di complici.

dr. Jekill 02.03.11 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Però ti contraddici Beppe... non hai parlato così nell'ultima intervista data ad annozero... questi sono servi moderati dell'attuale potere... non mi dimenticherò mai il tuo amico travaglio ad annozero la sera del numero di larissa e lo studente... non ha mosso nemmeno la punta della lingua... ma cai vadi ducj a cagaa...

Giulio Tosca 02.03.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la mia solidarietà a tutti i giornalisti che, facendo semplicemente il proprio dovere, vengono minacciati di morte.
Una minaccia diretta verso loro è una minaccia che sento diretta anche nei miei confronti.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Alla stronzata delle buste coi proiettili NON HO MAI CREDUTO.

Chi premedita un attentato non fa "spot pubblicitari". Agisce.

Chi invece cerca visibilità o prova ad accentrare l'attenzione è capace di ogni cosa. E, dato il momento politico delicato, mi aspetto gesti squalificanti a destra e a manca...

Non alludo e non sottendo MA la cosa non mi fa ne caldo ne freddo e non sento il bisogno di solidarizzare con alcuno.

Tal dei Tali 02.03.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento

e' sempre la solita vecchia storia quando ci sono persone integre che fanno il loro lavoro con serietà divulgando le informazioni per come sono mettendo al corrente i cittadini del marciume che cercano di coprire con del letame vengono intimiditi se non addirittura eliminati.
Io vi dico grazie, grazie per la serietà con cui svolgete il vostro lavoro

rita de luca 02.03.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Credo che con l'invio dei proiettili abbiano confermnato che non esista piu' liberta' di stampa e comunicazione. Le rare eccezioni danno fastidio, molto fastidio, perche' raccontano una verita' che nessuno dei politici vuole far trasparire. Invito gli scettici o i tenaci sostenitori del primo ministro a rivedere le loro convinzioni alla luce delle minacce ricevuti dai nostri paladini dell'informazione. Ma possibile che un popolo cosi' straordinario qual'e' quello italiano, debba essere preso in giro e messo in condizioni di essere deriso dagli altri, da un capo del governo che oltre che pensare ai fatti suoi, non fa nulla per il bene del paese?

Andrea Censi 02.03.11 11:34| 
 |
Rispondi al commento

ma che tristezza!!!!!
ma dove siamo nei film sfigati mafiosi di al capone!!
i proiettili nelle buste!!
secondo me sono dei vigliacchi e basta!!
cmq se si decide di dire la verita' come fanno questi giornalisti che li reputo i miei eroi moderni x eccellenza qualche effetto collaterale di questa italiucola ridotta al niente e mafiosetta se la devono aspettare.
penso che con la buona volonta' e tanti piu' eroi moderni come questi giornalisti si potrebbe veramente fare tanto di piu' anziche' subire e subire ogni giorno.
se succedesse in un altro paese sono convinto interverrebbero autorita' ;vari ris e si farebbe tanto di piu' ;ma qui gli eroi e i giusti sono i nemici x eccellenza della classe politica;quindi "non ci resta che piangere!!!"

robert p., ferrara Commentatore certificato 02.03.11 11:32| 
 |
Rispondi al commento

UN GRAZIE DI CUORE A QUESTI GRANDI GIORNALISTI KE NN CI FANNO MAI SENTIRE SOLI KE CI DANNO LA SPERANZA DI ANDARE AVANTI 4 PROIETTILI INUTILI LE VOSTRE BOMBE VERBALI DEL GIOVEDI SERA LI SPAZZARENNO VIA.

carolina manuela gutierrez, piacenza Commentatore certificato 02.03.11 11:26| 
 |
Rispondi al commento

tutta la mia solidarietà e il mio appoggio...
non lasciamo che l'Informazione venga sottomessa come ormai si vede in maniera così diffusa.

marco giordano 02.03.11 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Piena solidarietà a Marbacetto, Gomez, Travaglio, Santoro.
No pasaran.

antonio d., carrara Commentatore certificato 02.03.11 11:03| 
 |
Rispondi al commento

grandi.... grandi davvero
sono una specie rara e per questo vanno protetti!!
voi avete le PALLE e dite la verita'... a differenza di molti vostri colleghi che le raccontano

paolo ferrero 02.03.11 11:01| 
 |
Rispondi al commento

tutta la mia solidarietà ai nostri robin h.

dario ., bellona Commentatore certificato 02.03.11 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Bravi ragazzi come sempre i rischi ci sono nel fare giornalismo vero ed il vostro coraggio non manca... da italiana espatriata vi dico che i programmi in cui comparite voi sono gli unici che seguo in streaming dall'estero...grazie per il vostro grande lavoro e per farci provare grande emozione nel realizzare che c'e' ancora un'Italia pulita, onesta, diretta in cui vale ancora la pena di credere...quella che rappresentate voi....un abbraccio

tiziana troina 02.03.11 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Con quello che fate dimostrate di essere uomini liberi e la libertà in questa italia di mxxxx si paga.
Da libertà nasce verità e quando questa è indiscussa l'unico modo per fermarla è intimidire chi la racconta e chi da la possibilità a qualcuno di farlo.
Continuate così sempre a testa alta e senza paura degli specchi

Paolo Masieri 02.03.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento


Senza giornalisti "liberi" sui cittadini calerebbe un silenzio "assordante"!!

La mia stima e la mia solidarietà!!!

Renato M. Commentatore certificato 02.03.11 10:49| 
 |
Rispondi al commento

All'interno delle buste, una lettera:
"Cari ragazzi, speriamo che con questo presente capiate, una volta x tutte, il sentimento che nutriamo per voi ed il lavoro che svolgete."
(firmato)
Il Partito dell'Amore.

Marco D., Ariccia Commentatore certificato 02.03.11 10:41| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=4rHbCJT6xfU&feature=autoplay&list=PL3D02349514CAF85E&index=35&playnext=5

Mauro F., Granada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.11 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Piena e assoluta solidarietà!

Laura Ciabattari 02.03.11 10:33| 
 |
Rispondi al commento

guai a chi me li tocca !

maria mantovani 02.03.11 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Forse qualcuno comincia ad avere paura della verità perche le persone hanno cominciato a svegliarsi da questo lungo coma durato 20 anni.
grazie a queste persone coraggiose che ogni giorni fanno il loro lavoro con onesta e verità le persone cominciano a pensare a riunirsi a manifestare a dire la loro. Questo paese si sta svegliando, e noi gente comune andremo avanti non ci faranno più paura le intimidazioni le minacce vogliamo un italia pulita, incominciamo tutti nel nostro piccolo a rendere questo paese più libero e più pulito. Ogni singolo individuo è importante
andiamo avanti a testa alta

saitta marinella 02.03.11 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la mia solidarietà e la mia stima.
Questi modi di fare sono i soliti modi da mafiosi.
Che schifo!!!
Grazie a tutti i giornalisti che tengono il fiato sul collo a chi detiene il potere.
Ricordiamo sempre che la migliore arma contro questi delinquenti è ESSERE A CONOSCENZA DEI FATTI.
Chi se la prende con Travaglio, Santoro, Gomez, Barbacetto ecc... o è un delinquente o è stupido perche non capisce che "se non vuoi sentirli basta cambiare canale o basta non leggere i loro articoli. Cercare di zittirli è anti democratico!"
Una buona giornata a tutti voi!

Marco Ferrigno 02.03.11 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo questo paese non è fatto per gente onesta; la ricerca di potere e ricchezza fa si che queste lobby oscure e meschine abbiano sempre la meglio,il passato degli eventi ne è testimone.
Non ci rimane altro che scendere tutti per strada per qualche mese,occupare le città pacificamente e mettere il paese in ginocchio economicamente finchè non ripuliamo stà razza de magnoni e zozzi che se sono accasati a vita sulle poltrone senza sapere che cos'è andare a lavorare alle 5 del mattino per mantenere la famiglia.........
Solidarietà alle persone e giornalisti(pochissimi) onesti!

patrick napoletano 02.03.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Per Marco Bac :
e' proprio vero... con la pancia piena non si fanno le rivoluzioni... e la nostra, per adesso, e' ancora abbastanza piena.

Angelo Dagnino 02.03.11 10:18| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/2008/02/un_proiettile_s/index.html

Post di Beppe Grillo dell'1 Febbraio 2008

...per il resto, sono con Santoro, Travaglio e Gomez!!!

Lorenzo Deliso 02.03.11 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Vicino a Voi e alla libertà, contro chi vuole il ritorno del fascismo.
mandi

piero m., san vito al tagliamento (PN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.11 10:10| 
 |
Rispondi al commento

ASSOLUTA ED ILLIMITATA STIMA E SOLIDARIETA' AI GIORNALISTI CHE IN TUTTI QUESTI ANNI DI OSCURANTISMO, SONO RIMASTI IL FARO DI QUELLA PICCOLA PARTE DEL PAESE, CHE NON CI STA' A FARSI PRENDERE PER I FONDELLI E CHE CREDE VERAMENTE IN UN MONDO PIU' EQUO E GIUSTO A PARTIRE DAL LORO PAESE, LORO FRA I POCHISSIMI E BRUTALMENTE OSTEGGIATI, DALL'IPOCRISIA DISONESTA' MORALE ED INTELLETTUALE, INFANTILISMO BECERO DEL RESTO DEL GIORNALISMO ASSERVITO PER INCAPACITA' CONVENIENZE, MA SOPRATUTTO INDEGNITA' VERGOGNOSA DI CUI L'ALBO E' L'EMBLEMA DI INUTILITA' ED INEFFICIENZA COME DIMOSTRANO I VARI CASI CHE ORA DOVRANNO ESSERE DIPANATI DALLA GIUSTIZIA, MENTRE FELTRI RISIBILMENTE IMBAVAGLIATO SI RIPRESENTA PROTERVO, ADDIRITTURA SUGLI SCHERMI TELEVISIVI, ANCOR PRIMA DI AVER TERMINATO DI SCONTARE LA SUA RIDICOLA PENA, QUESTO E CONTRO CHI SI CONFRONTANO I NOSTRI. COMPRESO FALSI ATTENTATI DI CUI ORA AVREMMO NUOVE EPISODI PER "RIEQUILIBRARE" LA BILANCIA, QUANDO E' CHIARO COME IL SOLE VISTO IL TRATTAMENTO RISERVATO AL POVERO SOMIGLI PRESSO I MUTANDARI, PERCUI LO STESSO LA RUSSA E' DOVUTO TORNARE SUI SUOI PASSI A SCUSARSI, MA SOPRATUTTO A TOGLIERLO DALLE GRINFIE DI QUEI VECCHI NON PROPRIO AMICHEVOLI, PERCHE' QUELLA PARTE DI GIORNALISTI E' RAPPRESENTATIVA DI QUESTA GENTE DAL PROFONDO SENSO DEMOCRATICO, 4 VECCHI GATTI DA MANICOMIO, MA NON QUELLO DI BASAGLA CHE LORO STESSI HANNO OSTEGGIATO, MA DI QUELLI VECCHIO STILE CON CINGHIE SUI LETTI E MASSICCE DOSI DI ELETTRO-CHOC, E NOI SIAMO IN PUGNO DI QUESTA GERONTOCRAZIA MARCIA FINO AL MIDOLLO E BACATA NEL CERVELLO, ANCORA RIDICOLMENTE FASCISTA, E DALLA MORALE OPINABILE VISTO CHE A LORO VA MEGLIO UN PUTTANIERE PEDOFILO DISONESTO, CHE UN GAY ONESTO E PERBENE, PENSA TE COME SIAMO RIDOTTI PROPRIO ALLA FRUTTA...CHIESA COMPRESA. RINGRAZIO QUESTI GIORNALISTI CHE CONTRO UN MURO DI GOMMA OSTEGGIATI DA BUONA PARTE DEL PAESE CHE NON LI CAPISCE COME LA MIA VICINA DI CASA CASALINGA DI VOGHERA CHE DETESTA COSI' PER SPORT TRAVAGLIO MA VAFFA......NON CI ARRENDIAMO

Jan R., Gallarate Commentatore certificato 02.03.11 10:09| 
 |
Rispondi al commento

approvo, qualunquamente sono solo dei bastusi.
speriamo non siano così caini da volere veramente intimidire delle persone oneste.

Mauro Buonasorte Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento

se qualcuno fa del male a uno di loro ho paura che ci scappi qualcosa di grosso... la gente onesta non ne può più di questo andazzo e toccare quel poco di buono e sano che ancora sopravvive può portare a una rivolta popolare.

luigi a 02.03.11 10:00| 
 |
Rispondi al commento

tutta la mia solidarietà a Voi.
In genere le persone veramente pericolose non usano questi mezzucci ma sempre attenti bisogna stare.
FINIRA' QUESTA NOTTATA!
E grazie per ciò che fate.

marco n., como Commentatore certificato 02.03.11 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la mia solidarietà ai giornalisti minacciati.Senza di loro avremmo in tv una squadra di leccaculo dei potenti.W movim.5 stelle!

paolo mappa 02.03.11 09:30| 
 |
Rispondi al commento

devo confessarvi che a volte sono più interessanti i commenti spediti, che l'articolo stesso,a conferma di quanto sia variato il pensiero degli esseri umani.comunque chiamare comunista travaglio,mi sembra fuori luogo.evidentemente le persone per antagonismo innato,devono insinuare ogni dubbio,anche di fronte ad evidenze assolute.io sono comunque per ogni forma di libertà di espressione!

francesco maio 02.03.11 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Che ci provino a eliminarne uno ( e anche ce non ci riescano, ovviamente )...e ne vedranno arrivare mille.

Raffaele V., Bologna Commentatore certificato 02.03.11 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà per Barbacetto,Gomez,Travaglio e Santoro, 4 giornalisti che non hanno paura di dire come stanno le cose in Italia

Susanna Amato, Pramaggiore (VE) Commentatore certificato 02.03.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento

vi leggo e vi stimo, siete un punto di riferimento per rettitudine, onesta' intellettuale, e voglia di lottare contro un regime creato da noi stessi, dalla nostra iniavia e vigliaccheria. si sa' con la panza piena non si fanno rivoluzioni. Grazie di cuore, sono con voi RESISTETE!!!!

Marco Bac 02.03.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Andate avanti senza preoccuparvene. Chi fa queste cose sarà di certo qualche vecchio pazzo per darsi importanza al circolo anziani. Se fosse, ma non credo, qualcuno più importante allora significa che è davvero finito e alla frutta. Se fanno davvero il giornalismo di parte a giorni alterni (è una delle ipotesi più idiote da cocainomani che abbia mai sentito) si potrà pagare metà canone?

Peter Amico 02.03.11 08:56| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=8uGtn7tSCCA

http://www.youtube.com/watch?v=KKcrJOhQ4qc&feature=channel_page

Pettirosso da Combattimento, Collodi 02.03.11 08:52| 
 |
Rispondi al commento

E 4 comunisti sfegatati me li chiamate uomini liberi? Uno che è stato appena condannato perchè col bianchetto modificava documenti della procura (perchè non ne parlate?)lo chiamate giornalista serio? Gente che indaga a senso unico la chiamate santa e che fa tv solo in virtù di una sentenza del solito magistrato amico? Le pallottole se le saranno spedite da soli, cosi come Saviano ha la scorta anche se le indagini dicono che NESSUNO lo ha minacciato.

carlo pucci 02.03.11 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solidarietà completa a chi ha il coraggio di fare il proprio lavoro a dispetto dei poteri che purtroppo comandano questo paese. Ricordo che IlFatto Quotidiano è l'unico giornale che non riceve finanziamenti pubblici. Non mollate.

Marcello Proromo 02.03.11 08:18| 
 |
Rispondi al commento

ciao belli

Enrico Lazzarotto 02.03.11 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per quello che fate.
Noi comuni cittadini una volta riuscivamo come lavoratori e quindi come cittadini ad avere voce e dignità attraverso le organizzazioni sindacali di categoria, oggi non c'è dato nemmeno questo. Le 00.SS tutte hanno abbandonato il loro ruolo, così la voce dei lavoratori, degli elettori, del "popolo sovrano" viene usata solo come parte di una scenografia che politici e i giornalisti fasulli usano e strausano a loro piacimento ma la cui vera voce non viene mai sentita. L'unica voce che è rimasta per sentire che qualcuno fa ancora qualcosa per la collettività siete voi, pochi, rimasti a fare il vostro dovere.

vittoria 02.03.11 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Vi auguro tutto il bene che Vi meritate

Enrico Lazzarotto 02.03.11 08:12| 
 |
Rispondi al commento

E vedrai che con questo post non ti arrivano 300 commenti come quando maschietti, sponsor ed esperti vogliono decidere come le donne vogliono gestire le mestruazioni delle donne.
E'l'Italia dei maschietti, e tant'è.

Ecol cavolo 02.03.11 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Vi seguo, vi leggo, vi stimo.
Un abbraccio.
Antonio C., Oulu, Finandia

Antonio C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.11 07:45| 
 |
Rispondi al commento

epistole powered by mafia

Gabriele Alfano Commentatore certificato 02.03.11 04:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma davvero credete a questa panzana???
Credete che qualcuno veda il temibilissimo peter gomez come uno da sopprimere???
ma daiii? sopprimere uno che da santoro ha fatto la figuraccia di dire che berluska in qualità di presidente del consiglio è pure a capo delle forze armate!!! Lo ha confuso col capo dello stato!!! ahahahaha! E voi credete che uno che ha questa confusione in testa sia considerato uno da sopprimere? ma da chiii??? dal vicino di casa perchè si trova sempre l'auto di gomez parcheggiata davanti l'uscio? ah ecco! Adesso ci siamo!...
Questa l'avete pensata proprio male... diciamo che se usavate solo due proiettili eravate più credibili! Ma lasciate fuori Gomez e Travolpino per favore! Non offendete la memoria di Pippo Fava... o di quel pulcino straordinario qual'era Peppino Impastato.
Diciamo che va di moda così! Oggi chiunque voglia sembrare impegnato si manda un proiettile... un po' come mister Bean quando si scriveva il biglietto di auguri da solo e poi si fingeva stupito nel riceverlo!
Siamo seri daiii...
E' solo un modo per promuovere il tour di grillo!
"daiii andiamo a sentirlooo! magari assistiamo all'incornata del torerooo! siii!"
Siamo seri... e speriamo che quest'onda di opportunismo passi presto! Dev'essere un meteorite che sta attraversando il nostro cielo... non visto... ma molto influente... proprio come un potere occulto! Le banke!


Solidarietà piena e totale!

Mariella Vitale 02.03.11 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Ci credo che gli hanno inviato quattro proiettili(veri questa volta, non come quelli di Belpietro e Sallusti)per fargli capire che hanno veramente paura della verita' di cui ci fanno partecipi, sono arrivati tutti,Capo,parlamentari e parlamentari avvocati inclusi veramente alla fine e non potendo esiliarsi in Tunisia,Algeria,Egitto o Libia,come pote' fare un loro "onesto" predecessore,stanno cercando di salvarsi a qualsiasi costo perche' sanno cosa li aspetta.

giovanni soldi 02.03.11 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Infinite grazie a tutti i giornalisti che, senza paura delle conseguenze, continuano a raccontarci la verità. Grazie grazie e ancora grazie!

Davide Contin 02.03.11 01:03| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sicuramente c'è gente in questo momento stà godendo,fregatevene e continuate cosi.Non possono toglierci uno dei pochi baluardi di libertà rimasti in questo paese di merda con questi mezzucci.Avete sempre l'appoggio di tutti noi.Come dice qualche indegno!!!!RESISTERE,RESISTERE,RESISTERE........

mauro r., lucca Commentatore certificato 02.03.11 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Penso che quasi tutti quelli che segono questi 4giornalisti se lo aspettassero prima o poi. Bisogna tenere alta la guardia a i riflettori affinche'queste notizie abbiano la massima visibilita'

patrizia pretto 02.03.11 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Io ringrazio e do tutto il mio appoggio ai veri giornalisti che con la loro logica e precisione offrono un reale spaccato delle schifezze che ormai hanno imputridito il nostro paese... Con estrema ammirazione ringrazio Travaglio che ho sempre seguito a partire dalla mitica serata con Luttazzi!!!

Federico Calzamiglia 02.03.11 00:24| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori