Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Cibo radioattivo


Fukushima_incendio.jpg
Le radiazioni dei reattori di Fukushima sono entrate nella catena alimentare. L'OMS ha dichiarato che sono più gravi del previsto. Cosa significhi con esattezza nessuno lo sa.
"Desidero segnalare questo video trasmesso dalla tv svizzera giovedì scorso... Basterebbe questo video per dimostrare la follia del nucleare: il subappalto dei lavori di manutenzione nelle centrali nucleari francesi. Per chi non volesse visionarlo tutto lo faccia partire poco più della metà...". lorenzo rolla
Ps: Le "Facce da nucleare" dell'opposizione che si sono assentate alla votazione per l'accorpamento del referendum con le elezioni amministrative sono: Capano, Cimadoro, Ciriello, D'Antona, Farina, Fassino, Fedi, Gozi, Madia, Mastromauro, Porcino, Samperi.
- Scarica il volantino delle "Facce da nucleare" e diffondilo
- Partecipa a "Spegni il nucleare" con il referendum su FB

21 Mar 2011, 22:46 | Scrivi | Commenti (17) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Basta nucleare. L' ideale, secondo me, sarebbe cominciare ad allargare i nostri orizzonti mentali e pensare ad una politica energetica europea che privilegi le fonti rinnovabil e imposti anche un programma di risparmio, parola tabù dal momento che nssuno la pronuncia.

Annunciata Superti 22.03.11 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Grazie al web molti dettagli vengono svelati a beneficio della CONOSCENZA. Ancora grazie a Grillo ed a chi insieme a lui collaborano per un futuro migliore. Grazie !

Francesco Zullino 22.03.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Nube radioattiva di Fukushima in avvicinamento sull'Italia

http://www.peacelink.it/ecologia/a/33631.html

anib roma Commentatore certificato 22.03.11 12:26| 
 |
Rispondi al commento

stiamo distruggendo questo bel pianeta che abbiamo.
e i piu' non lo hanno neppure visto nei viaggi,
ma solo contemplato nelle fotografie
o nei video.....che Dio ci perdoni....

cristina ., como Commentatore certificato 22.03.11 11:20| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ultimenotizie.we-news.com/cronaca/estera/3995-aggiornamento-giappone-e-tutto-fuori-controllo

anib roma Commentatore certificato 22.03.11 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Salve, mi presento, sono Lisa Pigoni e sono un fisico.

Io non so esattamente cosa possa significare "piu' gravi del previsto", perche' non sono nelle loro teste e mi viene difficile interpretare esattamente questa affermazione.

Ma c'e' una cosa che so e che forse puo' spiegare quello che intendono dire.

Una cosa che forse non tutti sanno e' che se comperate un contatore gaiger e andate a controllare i vari cibi che mangiamo tutti i giorni, questi risulteranno poco radioattivi, ovvero, il vostro bel contatore segnalera' qualche cosa sul suo schermino. Ora, queste radiazioni non sono considerate pericolose perche' sono al di sotto di una certa soglia (non mi chiedete quanto sia questa soglia perche' onestamente non lo so), ma comunque non risulta dannosa per l'uomo.

Quello che intende dire questa gente, suppongo io almeno, e' che (come c'era da aspettarsi) alcuni cibi sono contaminati con radiazioni molto elevate, ovvero se avvicinate sempre il vostro piccolo gontatore gaiuger, questo segnalera' un livello radiattivo piu' elevato. Cosa succede a questo punto? Molto semplice, noi ingeriamo cibo radioattivo, questo cibo continua ad emettere radiazioni "forti" direttamente dentro il nostro organismo, conseguenze, possibili tumori e vari altri tipi di malattie (oltre a ovvi problemi per donne incite e simili).

Io non credo onestamente che qualcuno potesse aver avuto voglia di mangiare frutta, verdura o pesce che venisse dalla zona del Giappone contaminata gia' da prima che arrivasse la notizia. In soldoni, mi sembra che questi signori abbiano scoperto l'acqua calda.

Saluti

Lisa

lisa pigoni 22.03.11 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDI RAGAZZI!!!

http://www.facebook.com/beppegrillo.it#!/album.php?fbid=146041992316&id=683722316&aid=146748

anib roma Commentatore certificato 22.03.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Per ora il cibo osservato (campioni di latte e spinaci) e' risultato radioattivo con l'elemento Iodio che "per fortuna" perde la sua radioattivita' in 8 giorni.
Finche' non si sente Cesio o altri elementi piu' pericolosi direi che la situazione e' ancora limitatamente sotto controllo.... e del controllo Giapponese posso dire di fidarmi al 100%

Marco Taradash 22.03.11 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Radioattività nel mare di Fukushima

http://www.corriere.it/esteri/11_marzo_22/radioattivita-mare-fukushima-reattori-rete-elettrica_22264816-5450-11e0-a5ef-46c31ce287ee.shtml

anib roma Commentatore certificato 22.03.11 09:45| 
 |
Rispondi al commento

La Francia non rischia grandi terremoti come in Giappone, ma alluvioni. Non è impossibile la situazione d'interruzione delle interconnessioni elettriche alla centrale con contemporanei guasti ai generatori. Le centrali con tanti reattori corrono comunque il rischio che una perdita radioattiva renda inaccessibili impianti e centri di controllo di tutto l'impianto. In Europa non troverebbero operai kamikaze disposti a rischiare la vita quindi anche guasti, anche di piccola entità, diverrebbero irrisolvibili. Speriamo che il disastro Giapponese serva a rendere più sicure le centrali già esistenti.

Peter Amico 22.03.11 08:35| 
 |
Rispondi al commento

ciao. guardate che il vero pericolo radioattività sulle importazioni dal giappone non è tanto collegato al cibo, ne importiamo poco e niente, quanto ai prodotti elettronici e auto (importazioni ben più consistenti).

simone remorgida 21.03.11 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE
C'E' DEL CIBO RADIOTTAIVO IN GIRO ED I NOSTRI MEZZI DI DISINFORMAZIONE SI GIRANO DALL'ALTRA PARTE COMPRESE EL COSIDETTE ISTITUZIONI,MENO MALE CHE LA SVIZZERA E' AVANTI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 21.03.11 22:54| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori