Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Comprereste un voto usato da quest'uomo?


de_Magistris.jpg

Quando sbaglio lo faccio in buona fede, ma subito dopo mi incazzo con me stesso. Di errori ne ho commessi molti e purtroppo ne commetterò altri, uno dei più imbarazzanti è stato Luigi de Magistris, eurodeputato grazie (anche) ai voti del blog come indipendente che subito dopo si è iscritto per coerenza a un partito. Sulla sua attività europarlamentare tantissimi contavano, io per primo, per contrastare i fondi europei destinati alle mafie. In questi mesi è stato forse più presente sui giornali e in televisione che nei banchi di Bruxelles. L'europarlamento è un passaggio per traguardi più importanti e di grande visibilità. Ah, la visibilità. Ah, la coerenza.
De Magistris si è candidato a sindaco di Napoli, ma solo lo scorso anno diceva in un'intervista al Fatto Quotidiano: "Ringrazio chi, tra partiti e società civile, vede in me un’alternativa a un quadro politico moribondo, crollato sulla questione morale. Tocca a me? Certo, tocca a me ogni giorno, da quando ho deciso di impegnarmi in politica... da europarlamentare e presidente della commissione di controllo sui bilanci mi sto occupando in Europa di dimostrare che l’immagine dell’Italia non è solo quella di Berlusconi, e di impiegare al meglio i fondi europei, spezzando ogni legame tra le risorse Ue e la criminalità organizzata... dovrei dimettermi dal Parlamento europeo. E in politica c’è un valore che pochi ricordano, specie in questi giorni: la coerenza. Ho fatto campagna elettorale in tutta Italia raccogliendo consensi ovunque per dedicarmi ai temi dell’Europa. Lasciare il lavoro incompiuto non sarebbe un bel segnale."
Dal blog di Antonio Borghesi, suo compagno di partito: "ho appreso che saresti stato rinviato a giudizio dal Tribunale di Salerno perché, quale sostituto procuratore in servizio presso la Procura della Repubblica di Catanzaro ed assegnatario del procedimento penale n.2552/05/Mod.21 a carico dei magistrati di Potenza, omettendo di procedere alle indagini ordinate ... dal GIP presso il Tribunale di Catanzaro...indebitamente rifiutava di compiere un atto del suo ufficio". "I fatti sarebbero i seguenti: un commerciante salentino, ridotto sul lastrico, nel vero senso della parola perché da una posizione florida ora è un senza tetto, denunciò alcuni magistrati per favoreggiamento con banche usuraie". De Magistris si sarebbe "rifiutato d'indagare, come ordinato dal GIP, su collusione fra magistrati di Lecce e magistrati di Potenza con ipotesi di reato gravissime che vanno dall'associazione per delinquere, all'estorsione, al favoreggiamento di banche che applicano tassi usurari".
De Magistris, intervistato in merito ha risposto: "…..bisogna guardare ai reati. Una cosa è la corruzione e l’associazione mafiosa, un’altra l’omissione o altre vicende minori. E che facciamo, lasciamo che ogni denuncia blocchi l’attività di un politico? E' un clamoroso errore giudiziario... I magistrati possono commettere errori...". Una risposta all'altezza di Berlusconi, ma anche di Mastella da Ceppaloni che vorrebbe candidarsi pure lui a Napoli. Mastellone ha presentato al Tribunale di Benevento un atto di citazione contro de Magistris per diffamazione. Per chiunque sarebbe una medaglia al valore una denuncia da parte del ceppalonico con la possibilità di inchiodarlo in tribunale, ma non per de Magistris che ha richiesto alla presidenza dell’assemblea UE di far valere la sua immunità parlamentare. Amen.

Grillo is back

Beppe Grillo is back - Tour 2011 (DVD e libro)
In prevendita con sconto del 10% fino al 23 marzo.
Acquista oggi
la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

12 Mar 2011, 18:02 | Scrivi | Commenti (1198) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Vogliamo porre all’attenzione di questi attivisti la
difficolta di accessibilità per i non vedenti a
facebook e molto altri molti siti che girano in rete,
in particolar modo quelli di pubblica utilità dove
vorrei investire proprio questi nostri amici, in
particolare, segnalando proprio il blog del
MoVimento 5 Stelle totalmente inaccessibile ai
non
vedenti.

Noi ciechi, quindi, non possiamo esprimere nessun
voto, nessun parere, nessuna segnalazione a
Grillo. In questo modo si è compiuta una bella
violazione sul piano del diritto della democrazia
partecipativa nei confronti dei non vedenti e di
moltissime altre persone che, pur essendo
vedenti, non accedono al Blog per altre ragioni.
Visto che il m5s ora si affida totalmente alla rete
per partecipare alla vita istituzionale, deve farsi
carico del problema della inaccessibilità al blog.
Credo che sia opportuno, nei limiti delle
tecnologie messe a disposizione, che tutti
debbano partecipare alla cosa pubblica e che non
vi siano limiti di accessibilità ai siti, in particolar
modo ai siti di pubblica utilità, comuni, regioni ASL
ecc.. Credo che il MoVimento 5 Stelle al fine di
rispettare il suo stesso principio per cui “Nessuno
deve Rimanere Indietro” saprà trovare le giuste
soluzione per eliminare queste
“Barriere
architettoniche”
Daniele Ulivelli

Daniele Ulivelli 08.03.13 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe facciamo il resoconto di questi mesi di de magistris, premettendo che io abito a fuorigrotta un quartiere relativamente centrale di Napoli:
1 differenziata..... che fine ha fatto?
2 illegalità....... aumentata!
3 degrado....... invece sta migliorando
4 coppa america ..... i napoletani ringraziano x l'aumento spropositato di traffico causato dalla chiusura di strade e benefici economici sulla città manco a sentirne il profumo
Se ora lei mi dice che anche lui è un "politico" allora anche x i prossimi anni non abbiam speranze.

Carmine A., napoli Commentatore certificato 16.05.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Si ma la poltrona e lo stipendio da europarlamentare lo molla o gli devo prestare il culo mio per sostenere le due poltrone ? Sapete se lo hanno già fatto? Me sa de no !

Michele Ranieri !

Ranieri M., Bari Commentatore certificato 31.05.11 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con la possibilità che De Magistris possa diventare sindaco, Napoli sta vivendo un periodo di grande speranza, tira aria di cambiamento e c'è aria positiva. Con tutto il rispetto, Beppe, mi sembra davvero inopportuno da parte tua scagliarti contro di lui, dai l'impressione che stia cominciando a darti fastidio la sua popolarità...

Luciano Barba 21.05.11 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Grillo sei un maiale senza dignità.
Solo questo volevo dirti, a dato ormai acquisito.

Punto.

Exidor ... Commentatore certificato 16.05.11 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, De Magistris si è candidato per risollevare, dalla voragine di merda e monnezza in cui spronfoda, la mia città. Gliel'abbiamo chiesto in ginocchio, tutti noi napoletani che abbiamo bisogni di una persona pulita e capace a cui affidarci, e lui ha accettato non senza aver titubato per via del suo incarico europeo. Forse dici certe cose perché nella fossa dei leoni, a Napoli,non ci stai tu,ma noi. Sii uomo e appoggia un uomo perbene, anziché incazzarti sempre per niente: la speranza di Napoli, ora come ora, è De Magistris.

Cristina Di Maio 16.05.11 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno forse sono fuori tema ma se volete potete votare Beppe a questo indirizzo

http://affaritaliani.libero.it/IPoll.aspx?pollId=3037

Cristiano 05.04.11 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Io ho votato De Magistris sopratutto perchè mi fido di lui. Quanti sono in italia quelli che nelle istituzioni hanno avuto il coraggio di fare il proprio dovere scontrandosi con i poteri forti? Ricordo ai "delusi" che De Magistris è stato esposto ad un vero e proprio linciaggio mediatico-giudiziario che lo ha costretto ad abbandonare dopo 15 anni il proprio mestiere.

Aggiungo che chi vota un uomo politico lo vota a prescindere dell'incarico che andrà a svolgere nelle istituzioni piaccia o no è così. Comunque tra i tanti problemi di questo martoriato paese trovo del tutto inopportuna questa inutile e dannosa polemica. In questo paese serve legalità, buoni esempi e chi può impegnarsi per dare una concreta speranza di cambiamento. Napoli mi sembra nè abbia un gran bisogno e qui un segnale positivo può essere utile anche altrove.

Saluti a tutti.

n.b.: un'inchiesta della U.E. sull'affare Poseidone ha dato recentemente ragione a De Magistris...Aveva visto giusto.

Sergio Alessi 28.03.11 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Non ho scritto nei giorni scorsi sul forum di Beppe, apprezzo sempre le cose che dice ed anche su questa forte critica verso De Magistris...per me la ragione sta dalla parte di Beppe...oltretutto vedendo pochi minuti fa Giuliano Ferrara che spara a zero su De Magistris appunto perchè non si fa processare e dice che per lui deve esser tutto archiviato ed è innocente beh dimostra che Beppe ci ha visto lungo un altra volta...non si puo appoggiare una persona come De magistris...continua cosi Beppe...viva il movimento a 5 stelle!!

simone c. 22.03.11 20:53| 
 |
Rispondi al commento

E no, caro Grillo, stavolta non ti seguo. Posso condividere, come osservazione, che sarebbe stato giusto che De Magistris rimanesse Palamentare Europeo per un principio di coerenza avendoci chiesto il voto per andare lì e fare il parlamentare europeo. Ma De Magistris non ha scelto di candidarsi come sindaco a Salemi, come Sgarbi. Ha deciso di candidarsi a Sindaco di NAPOLI. E' una decisione importantissima. De Magistris è l'ultima speranza per quella martoriata città, di rialzare la testa. Solo con una candidatura forte della società civile si possono sconfiggere i loschi traffici trasversali che stanno uccidendo Napoli. Non mi sembra il caso di opporsi in maniera così smaccata, così netta. Una cosa è non condividere una scelta, una cosa è distruggere una persona solo perché non sei d'accordo. Hai chiesto ai ragazzi del 5 stelle di Napoli cosa ne pensano e soprattutto cosa ne pensavano prima del tuo intervento sul blog? Non credo che sarebbero stati tanto in disaccordo, anzi. De Magistris può portare avanti proprio quelle idee che tanto stanno a cuore al movimento. Infatti lo scopo del movimento è quello di cambiare la politica e di portare idee nuove per una nuova rinascita. E quale nome migliore a Napoli, di De Magistris.
Senza contare che questi "duelli" che rimbalzano sui giornali di regime, non fanno bene a nessuno. Infatti, Repubblica.it, che puntualmente ignora sia Grillo che De Magistris, ha subito messo in primo piano, nella HP, la risposta di De Magistris sottolineando che si trattava di una risposta "al vetriolo".
Pensa, per esempio, a Sonia Alfano Sindaco di Palermo o Presidente della Regione Sicilia al posto di Lombardo! Sarebbe straordinario. Un grande segnale di cambiamento epocale. E se Sonia decidesse di lasciare il Parlamento Europeo per tentare la candidatura a Palermo, cosa faresti? Mettereti alla gogna anche lei?
No, Beppe, questa volta non ti seguo

hhttp://ostinatoecontrariogio.blogspot.com/

GIOVANNI_ CAPUTO_, Rende (CS) Commentatore certificato 19.03.11 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
vorrei segnalarti una battaglia a livello europeo. Pare che stiano cercando di vietare tutte le piante medicinali per propinarci solo le sostanze chimiche. Io ho firmato la petizione. A me sembra importantissimo che la cosa si sappia in giro e si faccia un po' di casino dato che questi colpacci quando sono messi alla luce del sole non riescono più

claudio

Directive Européenne sur les plantes médicinales traditionnelles
http://www.defensemedecinenaturelle.eu/

http://www.anh-europe.org/campaigns/protect-traditional-medicinal-cultures


Claudio Ferrarini 18.03.11 15:45| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA DI CONFRONTO IN DIRETTA WEB - GRILLO / DE MAGISTRIS

In merito all'attuale polemica con de Magistris per la sua candidatura a Sindaco di Napoli, che premetto lascia anche me perplesso in quanto lo avevo convintamente votato per fare il deputato Europeo. Ritenendo controproducente questo modo di condurre la polemica propongo a Grillo e de Magistris di fare un confronto pubblico in diretta web per permetterci di capire meglio le ragioni di ciascuno.
Questo confronto sarebbe un bel precedente su come condurre un polemica politica in maniera civile, trasparente, rispettosa delle altrui ragioni e quindi costruttiva. Non come al solito distruttiva e sterile.
Se non riescono neanche Grillo e de Magistris, che sono per me espressioni di rinnovamento e pulizia nel modo di attuare la proposta politica, allora la strada del cambiamento è molto più in salita di quanto speriamo.
Spero che il confronto avvenga veramente.
Ho aperto con mia moglie questa pagina facebook per promuovere questa iniziativa: http://www.facebook.com/pages/GRILLO-vs-DE-MAGISTRIS/148339585230717

Cordialmente
Enrico Mengotti

Enrico Mengotti, Trieste Commentatore certificato 18.03.11 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Salve signor Grillo,
Che dire... la situazione De Magistris ha un po' .. come dire .. deluso o magari demotivato tanti fedelissimi 5 stelle... sto notando un dissenso generale e la rottura di molti siti comunali... c'è qualcosa che non va.. sembra quasi che la natura delle cose sia distrutta sempre da TV e Quotidiani gratuiti distribuiti su metro e pullman... io vivo nella mia realtà fatta di lavoro e sacrifici... credo sia l'ora di trovare una persona sana che possa sconvolgere tutto il metodo tradizionale di elezione... basta facce...basta colori... vogliamo visi nature che sappiano mettersi in gioco per il giusto continuo vivere della costituzione Italiana. Continuate così.. perseverare e studiare nuovi metodi per FOTTERE la mafia e i leccaculo fancazzisti. Saluti e abbracci. Dutcha e tutto cio' che rimane della mia famiglia... il resto vi ha sostenuto in passato. :_) RIP

Dutcha 18.03.11 03:35| 
 |
Rispondi al commento

Auto ad aria compressa: 200Km con 1,50 euro. Emissioni zero. Diffondiamone l'esistenza. YouTube: http://www.youtube.com/watch?v=LfsUADv4RJs&feature=player_embedded

Manuele Cuoghi 17.03.11 21:11| 
 |
Rispondi al commento

É vero che spiace vedere De Magistris continuare la sua carriera politica anche se sotto il simbolo dell'IDV. Avrebbe potuto ottenere grandi risultati come indipendente e col seguito del M5S.
De Magistris a parte é anche vero che questo Blog ha perso il carattere costruttivo di un tempo, non vedo piú spazio per le idee nuove e per seguire i successi delle idee antiche. Vorrei que fosse un catalizzatore di "buone energie", troppe volte ospitiamo personaggi schifosi della politica e dell'economia e il suo lezzo sta contaminando el blog

stefano cossu 17.03.11 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Che sta succedendo a questo blog?Chi sono questi filtrini che bloccano i commenti scomodi?Ho inviato un mio modesto commento ieri ed e` stato bloccato,Vergogna...Adesso lo rinvio e vediamo se il grado di democrazia e` aumentato:
No,questo post noo mi e` piaciuto affatto,attenzione Beppe,questo sign.Fico somiglia tanto ad un certo capezzone-rutelli-quagliarello gia` visti.Vuole arrivare a tutti i costi e le prova tutte...Quale sara` la sua prossima candidatura?C`e` un limite di candidature per ognuno?E` un arrivista perdente tra l`altro.Nella vita si puo` essere ottimi vice-comandanti piuttosto che mediocri leader.Fico dai il tuo contributo a Napoli sostenendo De Magistris anziche` dividere il Movimento.Vergognati ,ti ho capito sai...
Buon filtro a tutti....

franco quinto 17.03.11 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto alcuni commenti a questo post, rimanendo allibito: ma avete letto bene cosa ha fatto de magistris? Lasciando stare il problema di coerenza con la candidatura a sindaco di napoli, vi siete soffermati sulla vicenda per il quale è stato rinviato a giudizio? Un imprenditore ridotto a dormire sotto i ponti da una cricca di gentaglia che approfitta dello strapotere che l'essere giudice gli dà, e lui che omette di indagarli, usando le stesse parole che usa berlusconi (errore giudiziario, complotto, montatura, "non possiamo lasciare che ogni denuncia blocchi l'attività di un politico": allora dobbiamo dare ragione a chi dice che la boccassini si sta accanendo "solo" per un fatto di sesso).
E ancora parlate della moralità, dell'onestà, della trasparenza di questa persona? Si erge a paladino contro chi vuole rimettere l'immunità parlamentare in italia e poi chiede per se stesso l'uso di quella europea? E ancora credete che quello che fa lo fa per integrità morale e riponete fiducia e speranze in lui?
Ha sbandierato ai quattro venti quanto sia vergognoso che in parlamento ci siano persone rinviate a giudizio, e ora che il rinviato a giudizio è lui si tratta solo errori giudiziari?
E perchè solo i suoi sono errori giudiziari, mentre quelli degli altri sono frutto di atti infamanti?
Allora è proprio vero, continuando ad essere così stupidi noi italiani ci meritiamo e ci meriteremo sempre tutti i governi che sistematicamente ci fottono e ci fotteranno.

Stefano 17.03.11 17:50| 
 |
Rispondi al commento

De Magistris che fosse un'opportunista si capiva fin da subito. Il guaio è che non è il solo.
Adesso i poteri forti (La casta) cominciano ad aver paura dall'avvicinarsi al tempo del voto e dopo la tattica dell'indifferenza, comincia l'opera della denigrazione. I servi del potere si attivano.

MOVIMENTO A CINQUE STELLE PER PONTASSIEVE.

Alessandro P. Commentatore certificato 17.03.11 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Vorremmo ricordare a Santoro che nella trasmissione dedicata alla Libia, fece una bella introduzione dove affermava che quando in un paese ci sono, delle forze popolari che vogliono il cambiamento, ci vuole qualche organo di informazione che nè parli, altrimenti il quadro di quello che succede non è obbiettivo. Sottolineava che un paese non è democratico, quando non sono rappresentate tutte le parti. EBBENE NON IMPORTA CHE VADA MOLTO LONTANO, nel caso non se nè fosse accorto anche in Italia esiste un movimento popolare, stanco di questa casta di parassiti, privilegiati, incapaci e incompetenti, che si applicano tutti i giorni per trovare sistemi più o meno leciti per appropriarsi del denaro pubblico.

Questo dissenso popolare oggi s’identifica nel MOVIMENTO A CINQUE STELLE ed è per la maggior parte il popolo dei non votanti. Qualche settimana fa Annozero ha dato un piccolissimo spazio a Beppe Grillo, e guarda caso si è rilevato un aumento di quasi un punto percentuale dei votanti di questo movimento, secondo le statistiche rilevate da Mentana nel suo TG delle 20:00. Ringraziamo Mentana per averci correttamente chiamato MOVIMENTO A CINQUE STELLE.

Annozero ospita in tutte le puntate, Marco Travaglio, le cui idee sono divugate nel blog di Grillo e che partecipa alle nostre iniziative. Ci domandiamo, Santoro, se nè avete mai parlato -almeno tra voi- dell’evento di Cesena? Come mai non viene fatta una puntata dedicata al “fenomeno”? Perché anche Annozero FA FINTA DI NIENTE?

Anche lei Santoro, quando le ha fatto comodo, ha chiesto appoggio al blog del movimento.

Dobbiamo pensare che anche lei fa parte della casta?

Ovvio che in questo caso parliamo della casta e del comitato di affari che si è “appropriato” del pensiero di sinistra, per raggiungere i propri obbiettivi, e che sta scalpitando per tornare al potere….

Lei da che parte sta? Dove e come la dovremmo inquadrare?

E’un giornalista schiavo del potere, di questa pseudo-sinistra (D’Alema, Bersani….):

Cleaning Policy 17.03.11 17:20| 
 |
Rispondi al commento

non avrei mai immaginato che un mio post potesse essere cancellato da questo blog, alla casaleggio sono peggio dei talebani, appena li nominate vi cancellano
che schifo,poi osano parlare di democrazia....

aurelio c 17.03.11 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Questi pomate che attaccano Grillo.Sono turisti di Blog, perchè nella vita reale la gente li scansa come sedie vecchie e passa oltre.Non sanno neanche dove hanno il buco se glielo chiedi e credono di poter parlare alla pari con un genio che dal nulla ha creato un blog di successo mondiale.-Molti di questi sottosviluppati che attaccano Grillo, se vai a vedere sono quelli che aspirano al posto di lavoro per raccomandazione, o già ce l'hanno.Se fai un sondaggio in quei posti,non ne trovi uno a favore di Grillo.E lo credo bene, il movimento che voi sottosviluppati POMATE continuate a chiamare grillini, è l'unica iniziativa onesta e intelligente in questo paese,da 60 anni ad oggi.Poliziotti opportunisti come De Magistris, scappano via, perchè col mov.5 stelle si fa solo il bene comune e non si ottiene la gloria.-Lo ha capito anche quell'altro mozzarella di Saviano.Ciao POMATE

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 17.03.11 13:58| 
 |
Rispondi al commento

a napoli un pugno di uomini e donne liberi e forti stanno facendo davvero la rivoluzione, altro che chiacchiere ed ideologie.
roberto fico e tutti gli attivisti del m5s di napoli daranno all'intera nazione un esempio altissimo di civismo e senso dello stato.
so che lo faranno semplicemente perchè so quello che hanno già fatto. niente promesse o slogan pubblicitari, ma un programma politico serio, scientificamente fondato, decontaminato e decondizionato dalle nefaste influenze di camorra, massoneria e partitocrazia. prima ancora che cominci la campagna elettorale, roberto fico è già all'8% contro i candidati degli apparati di partito che suonano la gran cassa in tv e sui giornali da almeno due mesi.
nel m5s niente chiacchiere e teorie, ma persone vere in carne ed ossa, dietro i banchetti informativi, nelle discussioni pubbliche, nelle assemblee aperte, nell'arena dell'ognuno conta uno.
persone che ci mettono la faccia, il nome e il cognome e, pensate un po', anche la fedina penale: CANDIDA come la neve: questi si che sono CANDIDATI.
ma non in una città qualsiasi dove il civismo è scontato (chissà perchè), dove la criminalità organizzata non c'è (o non si vede), dove la massoneria è un fenomeno culturale (perchè occulto, però?).
tutto questo sucederà a napoli, la napoli dei lazzaroni, la napoli della munnezza che la vogliono i napoletani, la napoli de "i soliti napoletani furbi", la napoli di pizza e mandolino.... la mia napoli!
succederà a napoli, dove tutto è più difficile: allora nessuno più avrà scuse, dovrà succedere IN TUTTA LA NAZIONE!

Gabriele Alfano Commentatore certificato 17.03.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con Beppe. Se ha rinunciato a correre per governatore della Campania per rispettare i suoi elettori com'è che De Magistris si è candidato a sindaco di Napoli? Di certo non ha dimostrato coerenza. Detto questo aggiungo pero' che mi dispiace moltissimo perchè come me molti sperano ancora in lui.

Sandro Cagnin 17.03.11 10:56| 
 |
Rispondi al commento


De Magistris deve terminare il mandato per il quale è stato eletto, invece di ascoltare le "sollecitazioni".
Grillo, che continuo ad appoggiare, deve, però, smetterla di attaccare tutti, anche quelli con cui condividiamo quasi tutte le idee e con cui abbiamo cominciato insieme.
Facciamo una breve lista : Di Pietro, Vendola, De Magistris, Alfano, ho dimenticato qualcuno ? Possibile che gli unici "puri" siamo lui e noi e che non ci sia la possibilità di un percorso comune, pur con alcune logiche e fisiologiche divergenze minori ?
Tutto questo va solo a vantaggio dei politici di m. che abbiamo e con cui Di Pietro, De Magistris, Alfano, Vendola (forse) e pochi altri ancora hanno altro a che spartire.
Per favore, Beppe, basta !

Luca Brischetto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.03.11 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dico, ma SIETE IMPAZZITI? Voi, Grillo e De Magistris, NON AVETE IL DIRITTO DI COMPORTARVI IN QUESTO MODO BECERO DA "ALLEGRE COMARI". Non avete il diritto di fronte a quei militanti e Cittadini che s'impegnano mettendoci delle loro risorse e del loro tempo, per costruire un'Italia Migliore! Voi rappresentate LORO quindi se non avete coscienza e responsabilita' di questo, non avete la stoffa per stare li' dove siete. Ma cosa vuol dire "coerenza"? La coerenza non e' rimanere sulla stessa poltrona per 5 anni! La coerenza si pratica ogni giorno lavorando e vivendo i propri principii e quelli della forza politica in cui si crede. A De Magistris non puo' essere rimproverato il fatto di "abbandonare" lo scranno di parlamentare europeo per la candidatura a Sindaco di Napoli. Se IdV e 5 Stelle dicono di rappresentare l'Italia migliore, non c'e' modo migliore di dimostrarlo quanto quello di amministrare una citta' come Napoli, patria del problema dei rifiuti! E' una sfida e come tale va raccolta. Forse a De Magistris puo' essere rimproverato il fatto di non aver interpellato la sua base che gli ha consentito, coi voti, di essere eletto in Europa. Ma non per questo va crocefisso. Diverso e' il caso delle indagini a suo carico per accuse abbastanza gravi, sulle quali va fatta chiarezza (lo dice anche il codice etico di IdV). Vorrei capire da 5 Stelle dove pensa di andare col suo 4-5% (ad essere ottimisti) che raccogliera' su base nazionale. In Democrazia contano i voti e 5 Stelle e IdV hanno molti punti in comune: per decidere e fare andare meglio le cose bisogna essere presenti nelle Istituzioni e il "potenziale umano e ideale" che IdV e 5 Stelle hano insieme, puo' far molto per questo Paese. I Militanti vogliono UNITA' per sconfiggere B e la sua cricca, altrimenti avremo una bella minoranza di gente per bene ma saremo governati da una cricca di piduisti e mafiosi. Per fortuna che la base e gli elettori sono meglio di Grillo e De Magistris messi insieme! VERGOGNATEVI!

aless fb 17.03.11 07:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
non è utile a nessuno attaccare Luigi De Magistris. Occupati e occupiamoci ancora di altro, ce n'è così tanto! De Magistris, come tu ben dici, forse non è più sulla linea del blog (quindi sulla tua, non puoi parlare a nome di altri) e ti do ragione: non è stato coerente fino in fondo tra partito, presenza in tv e abbandono dell'Europa. Eppure, nel panorama disastrato attuale, resta un outsider della politica molto vicino alle idee del blog e del Movimento. Ha semplicemente fatto la scelta - diversa, criticabile, ma non per questo infangabile - di fare la sua strada "da solo", e qui siamo d'accordo, provando a passare dall'interno, prima dal partito, ora dalla coalizione. Un personaggio come lui ha serie probabilità nella corsa a sindaco di Napoli: non sarebbe una enorme vittoria per tutta Italia, cominciare con un cambiamento tale? Tante volte hai detto che le tue idee, gli strumenti e le proposte del Movimento sono nati per essere a disposizione dei partiti, che una politica seria avrebbe fatto sue le istanze dei V-Day, invece di turarsi le orecchie. De Magistris potrebbe essere l'alba di una politica che in questo è diversa: che ascolta la rete, il blog, che coglie proposte e progetti, che vuole spazzare via un pò di "merda" dall'attuale pantano decennale. Non sarebbe questo un grande passo avanti? Allora, hai ragione, come blog e Movimento non possiamo forse dare pieno sostegno a De Magistris per le scelte che ha fatto. Ma non è utile nemmeno a noi sparargli addosso come fosse il nostro peggior nemico. E' saltato al di là, nel mondo della politica "vecchio stile". Ma mantiene la maggior parte delle idee, degli strumenti e dei metodi della sua candidatura alle europee, sostenuto dal blog (ha già parlato di lista civica, per Napoli, di programma partecipato dal basso, di liste pulite, e via dicendo: non è una vittoria per il Movimento se inietta questi "virus" nella politica?). Occupiamoci di altro, di tanto altro. C'è bisogno di noi, belin!

Giacomo D'Alessandro 16.03.11 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Bè, non perdiamoci in chiacchiere come sui giornali.... La situazione è una sola... da tempo il candidato del MoVimento5Stelle Napoli è Roberto Fico, e DeMagistris lo sapeva. L'azione dell'ex magistrato avrà una reazione su due fronti: 1) Toglierà voti al candidato sindaco del MoVimento; 2) Ha tradito il voto di quanti lo hanno eletto loro portavoce per stare a Bruxelles, tra l'altro, quasi tutti "grillini" (alla luce di ciò, penso che sia comprensibile l'incazzatura di Grillo ... una telefonatina prima di candidarsi, la poteva fare... dopo l'enorme spinta che ha ricevuto!!!)... Detto questo, penso che sia Grillo che De Magistris siano persone oneste, e che non dovrebbero gettarsi fango addosso a vicenda, ma avrebbero dovuto trovare il modo di trovare un accordo... o almeno di comunicare... poi... i giornali hanno fatto il resto... Insomma in un momento come questo, l'hanno cagata tutti e due...
A prescindere da tutto, se dovesse salire DeMagistris, sarebbe comunque garanzia di legalità, che la città di Napoli in questo momento necessita.

Emanuele Gucciardi 16.03.11 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma guarda Queste POMATE che difendono De Magistris col coltello tra i denti, non mantenere la parola per loro è una cosuccia da niente.Vanno in giro per i blog, perchè è l'unico posto dove qualcuno li risponde.Nella vita reale la gente li scansa come vecchie sedie e passa oltre.-Spocchiosi aggressivi e ottusi, usano il termine grillini per disprezzare
un movimento che diffonde solo idee oneste e intelligenti.-Loro preferiscono le frasi vuote dette con cravatta e sussiego a una verità detta con ironia.-Questi sottosviluppati che attaccano Grillo, puzzano ancora di dispute calcistiche, perchè hanno appena lasciato il blog dell'Inter, vengono quì a bombandarti di scemenze.C'è il POMATA che ti accusa di non avere un programma, quando sei l'unico che lo enuncia in continuazione.Poi c'è il POMATA che dice che lo hai stufato perchè sei contro tutti, e non si accorge che sei l'unico che è a favore di tutti.Ma siccome 99 su cento italiani sono questi eccoli quà questi POMATI SOTTOSVILUPPATI SPOCCHIOSI MALEDUCATI INCOLTI e CALCIOINSTUPIDITI,il mov.5 stelle resterà una piccola isola di gente perbene, dove le mozzarelle come R.SAVIANO o il poliziotto opportunista De MAGISTRIS non restano, scappano via, perchè col tuo movimento non si azzuppa, non si fanno i soldi, non si raggiunge la gloria.POMATE

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 16.03.11 22:27| 
 |
Rispondi al commento

E' sempre simpatico venire qui e vedere i commenti di chi entra apposta per criticare, ma non riesce a smentire nemmeno mezza sillaba di quanto scritto da Grillo, e infatti parla d'altro (la più gettonata è rinfacciargli di essere ricco, pur essendolo diventato onestamente e avendoci pagato le tasse). Ragazzi Grillo chiede solo coerenza e non guarda in faccia nessuno: chiede solo che un rinviato a giudizio che ha firmato uno statuto in cui si impegnava a dimettersi, si dimetta. Lui critica tutti, anche Berlusconi, ma non in quanto Berlusconi, bensì in quanto ipocrita e truffaldino, quindi per gli stessi motivi critica De Magistris che ha peraltro la colpa di far finta di essere diverso. Se vogliamo apparire diversi alla gente dobbiamo esserlo davvero, non ci possiamo permettere di ospitare profittatori come De Magistris.


BRAVO BEPPE GRILLO HAI FATTO BENE A SCONFESSARE
DE MAGISTRIS , SENZA DI TE NON SAREBBE , DIVENTATO PARLAMENTARE EUROPEO ! SI E' ISCRITTO AL PARTITO , E AMBISCE HA FARE IL SINDACO DI NAPOLI , MA NON HA TROPPE CARICHE ?

massimo pelosi 16.03.11 18:47| 
 |
Rispondi al commento

La scorsa estate, in vacanza, ho comprato e letto il libro scritto da De Magistris "Giustizia e Potere". Volevo capire chi fosse questo "signore", che idee portasse avanti, cosa proponeva di "nuovo"......Contrariamente allo stile ed al rigore ed alla chiara lucidità del Dottor. Cantoni (di cui ho letto i due libri) De Magistris mi è apparso subito "acerbo", non chiaro, c'era qualcosa che non diceva.....ECCOLO ! BECCATO ! Gli è piaciuto IL POTERE ! e MANCA ALLA PAROLA DATA come quasi tutti i p......i !

Stiamo sempre molto attenti ai "falsi profeti" ???

Spero che non diventi il sidaco della mia Napoli ! Ci vorrei qualcuno di più "LIMPIDO", determinato ed INATTACCABILE a governarla....

Bruno 16.03.11 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A pensar male si fa peccato, ma qualche volta si indovina......

Piccola premessa:De Magistris candidandosi alle europee non ha rinunciato ai suoi diritti civili tra i quali candidarsi dove cazzo vuole lui e senza dover essere benedetto da Grillo o altri Padreterni (quello che poi ha fatto in Europa lui lo giudica "tantissimo e importante", altri dicono l'opposto, allora si potrebbe aprire un confronto serio, prima di sentenziare.

Il punto potrebbe essere:
Un DeMagistris sindaco di Napoli che riuscisse a ripulire moralmente l'amministrazione comunale e governare la città con successo, dimostrerebbe che anche senza un 5s c'è via di scampo e salvezza ergo: "il movimento 5s non è l'unica alternativa"
UN DANNO INACCETTABILE?

enzo m. Commentatore certificato 16.03.11 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Cari grillini,oramai siete anche travagliati, qui volano le pezze,quelle al culo. Voi siete come i tifosi di calcio, al lunedì mattina,nei bar, si scannano per questo o per quello, a fine mese però hannoin busta quello che i loro "idoli" guadagnano in un giorno. Lo stesso è qui, parole,parole parole e pezze al culo, mentre qualcuno in pochi anni ha raddoppiato il conto in banca. Finalmente, un altro cricchino s'è rotto e ha "parlato". C'è un altro che grida,s'incazza blatera,qualche volta schiatta, ma intanto gli immobili aumentano, chi sarà il malandrino? chi indovina farà il bagno nella piscina di beppone., che nulla scrive ma glielo dettano i markentinghettari. giù dal fico che oramai siete maturi, e un po cadenti come le stelle di San Lorenzo.

angelo pelli 16.03.11 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere a Beppe Grillo se si è sentito con Demagistris, prima di scrivere questo pezzo.... magari le sue motivazioni possono essere valide e la sua scelta condivisibile.
Grazie Gianna

Gianna Raineri 16.03.11 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, in democrazia si discute fra pari (in particolare con chi fa parte della nostra "famiglia"), ognuno la pensa come vuole,si chiama DIALETTICA, non puoi mettere alla gogna uno come De Magistris perchè non ha le tue stesse idee. Io condivido quello che hai scritto, ma non si spare contro chi non la pensa come noi, altrimenti siamo come Gheddafi, come Berlusconi... che superficialità... mi cadono le braccia..., è proprio vero non abbiamo più speranza, ci meritiamo Berlusconi, ad maiora.

Salvatore Fiorino 16.03.11 11:32| 
 |
Rispondi al commento

E' solo una disputa tra ricchi...

Riccardo.. 16.03.11 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la intervista rilasciata da De Magistris lo scorso anno, a proposito dell'alternativa alla "politica moribonda" mi domando ,come é stato possibile che tu Beppe,profondo conoscitore di raccontava di " voci potenti" di mistificatori di ladroni per bisogno di prostitute per miseria, abbia dovuto attendere un anno per renderti conto della pochezza di quest'uomo.Lui é la velina dell'opposizione arrivata alla politica perché telegenico e vuoto.Di Pietro i galloni se li é meritati sul campo.
Lo ho ascoltato un paio di volte a "Annozero".In quell'occasione ho dato ragione a "mavalá" Ghedini e al De Magistris (il cognome non conviene con la persona)lo ho associato al gruppo misto delle teste non pensanti.Liberatene!!!

Paolo 16.03.11 08:50| 
 |
Rispondi al commento

De Magistris, non ti ho votato per fare il sindaco di Napoli, finisci il mandato in Europa e fai qualcosa per cui sei stato eletto, poi pensa al resto, napoli ha aspettato fino ad ora può aspettare ancora un pochino, o no?

Massimiliano G. Commentatore certificato 16.03.11 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Cari Beppe e Luigi
Questo è il momento peggiore per litigare come 2 vecchie zie, i vostri detrattori guardano e...ridono a voi che vi stavate distinguendo da una sinistra che da 15 anni a questa parte non fa altro che litigare!

Giovanni Pignataro, Cosenza Commentatore certificato 16.03.11 07:16| 
 |
Rispondi al commento

Un altro post di Beppe che non capisco...

Prendi tanto in giro la sinistra, il PD, perche' si scannano tra loro invece di fare opposizione al berlusconi... e poi ti scanni con de magistris?

Eh si, ha cambiato idea sul fare l'europarlamentare... e allora? mica ha preso delle mazzette! mica ha usato i voli di stato per andare alla partita! mica ha fatto assumere suo cugino! e che cavolo... bisogna anche avereil senso della misura, e' un peccato grave in una democrazia perfetta, ma da noi uno che torna da bruxelles mica e' da impiccare...

E poi come sindaco a napoli non sarebbe cosi' male... ok, non sono napoletano, pero' mi pare che ci sia ben di peggio, no?

mi sembra che con questo scambio di insulti, abbiate solo dato l'idea di essere i soliti sfigati radicali che non ottengono mai niente e che sanno dire solo di no e criticare tutti.

Pessima figura di entrambi, ecco.

Tom Nurdle (duncan), Parma Commentatore certificato 16.03.11 02:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, condivido la tua "rabbia" nei Confronti di Luigi: io stesso, nel suo blog, gli rimprovero un comportamento da "politico all'italiana" (mi sono firmato Antonio C.) ma l'ultima cosa che dovete fare è proprio quella di "separarvi".
Mentre voi litigate, l'Italia attraversa un momento gravissimo: un debito pubblico immenso, l'opposizione che non esiste, un PEDOFILO alla presidenza del Consiglio circondato sostenuto e difeso da PAPPONI, MIGNOTTE, PIDDUISTI, LADRI, MAFIOSI etc, un Presidente della Repubblica debole, un partito di governo (Lega Nord) che vuole la SCISSIONE della nazione tramite una guerra civile (l'unico evento che permetterebbe loro di stracciare la Costituzione). Non fate il gioco della gente che citavo poc'anzi ma siate responsabili, è l'Italia ONESTA che ve lo chiede. La stessa che scende in piazza a manifestare e che è formata da lavoratori, disoccupati, letterati, ignoranti, ricchi, poveri, clandestini e regolari ma con una cosa in comune: la voglia di Giustizia, Legalità, Diritti e Doveri. Siete la nostra unica speranza.

Antonio C. Commentatore certificato 16.03.11 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, intransigente e coerente.
Non attaccate il ragionatore, ma il ragionamento. Beppe è inattaccabile.

Massimiliano G. Commentatore certificato 16.03.11 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che penso che sia Grillo che De Magistris siano persone oneste,che guadagnare tanti soldi onestamente è un diritto che ogni comunista dovrebbe certificare,che molte persone che sccrivono sul blog si lasciano trasportare da molta demagogia,che fa proprio a cazzotti con democrazia=partecipazione;ma su cosa?
Invece di concentrarsi sul tema vero=
LA DEMOCRAZIA HA BISOGNO PER ESSERE ATTUATA DI CITTADINI E NON DI FAN
GRILLO ESAGERA,MA è FATTO COSI,MA LA QUESTIONE CHE PONE E' IMPORTANTE

PER GUIDARE NAPOLI CI VUOLE UN EROE=DE MAGISTRIS=FAN=TIFOSI, CHE TUTTO QUELLO CHE TOCCA DIVENTA DIVONO,O CI VOGLIONO DEI CITTADINI CHE LI
R A P P R E S E N T I

DE MAGISTRIS è STATO TIRATO PER LA GIACCHETTA
E PURTROPPO HA CEDUTO AL PENSIERO CHE VISTA LA
SITUAZIONE A NAPOLI LUI ERA L'UNICA SOLUZIONE.
FORSE SARA' COSI,MA CERTO L'IDEA DI UNA DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA QUI MUORE.
PERCHE' O C'E' LA PARTECIPAZOINE, O C'E' L'EROE
CHE SALVA IL MONDO E DI CONSEGUENZA I SUDDITI
CHE PLAUDONO LE PEGGIORI NEFANDEZZE SOLO PERCHE'
A COMPIERLE è IL LORO EROE!

alberto v., goito (MN) Commentatore certificato 15.03.11 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Gentili Signori,
mi dispiace doverlo dire, ma in un momento come questo tutto era ci voleva meno che una lite Grillo - De Magistris. Invece di unire le forze, stanno tutti facendo il gioco del presidente del Consiglio. Ho sempre condiviso molte cose del movimento cinque stelle e dei grillini, ma credo che ci sia bisogno anche per loro di un cambio di rotta. Non possono continuare a professarsi rivoluzionari e rimanere isolati facendo dell'antipolitica una bandiera. Credo che stiano progressivamente perdendo la vitalità che li aveva finora contraddistinti. Personalmente, viste le ultime vicissitudini, non credo che li voterò e questo mi dispiace perchè per un momento ci avevo anche creduto...
Un saluto.
Fabio

Fabio Conti 15.03.11 22:37| 
 |
Rispondi al commento

E bravo Grillo. Tu sì che sei una persona corretta e soprattutto disinteressata: uno vende sdegno durante i propri spettacoli, che ha un tenore di vita da cittadino comune che fatica ad arrivare alla fine del mese. Tu sì che quando sbagli lo scrivi, e infatti li hai scaricati tutti: Di Pietro, Sonia Alfano, e ora De Magistris.
Delle due l'una: o sbagli in continuazione e allora non sei credibile o dice la verità e allora è meglio che non fai politica.
Certo che finché ci sarà Berlusconi tu avrai di che criticare.
Certo che a distruggere e a complicare le cose sei un grande. A parole sei quasi sopra Dio.
Prova a pensare più in grande. Se ti riesce.

Dario Bonfil 15.03.11 22:31| 
 |
Rispondi al commento

ecco un altro ingrato che parla a vanvera, che cosa centrano le ville di grillo in tutto questo? ma chi era questo sig.de magistris prima di essere "raccomandato" da grillo?

luciano gentile 15.03.11 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Sei proprio un coglione. Ha ragione De Magistris. Pubblica qui e ora il tuo ultimo Modello Unico. Forza ... E pubblica anche il numero di immobili che possiedi ( ville valutate MILIONI DI EURO incluse ).
Forza, coraggio ... Non lo farai perchè sei un poveraccio che non perde occasione di cavalcare l'onda (oggi è il nano, domani chi lo sa) per riempire i teatri e guadagnarci ovviamente soldi (una cosa GRATIS in vita tua la hai mai fatta ???)

ROBERTO ZINI 15.03.11 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Vuoi/volete farvi un opinione?! sul perché la Democrazia ha fallito? (in realtà non è praticamente mai esistita: NOI NON VOTIAMO NESSUNA DECISIONE)
Perché la Corruzione è endemica in questo sistema?
Perché la Bancarotta è endemica in questo sistema "monetario"?
Perché la Competizione è endemica nel nostro sistema Sociale?
La Causa (per me plausibile) alla base di tutto è:

LA SCARSITÀ... (indotta artificialmente, voluta..)

Scarsità di Risorse: acqua, terra da coltivare, cibo per tutti, Energia etc... MONETARIA..

Bene, dietro queste teorie ("opinioni"), c'è il lavoro che va avanti da 40 anni di un uomo Jacque Fresco(93 anni di una lucidità impressionante) ed il suo Venus Project: designer architettonico e industriale, ingegnere industriale ed ingegnere.. Sociale.

La sua Soluzione è la: "RESOURCE BASED-ECONOMY" (Economia basata sulle risorse Wiki: http://bit.ly/eh0YPh)

Nel corso del tempo si sono aggiunti molti altri collaboratori in vari settori.. nel 2007 si è unito anche ZEITGEIST, di Peter Joseph, un progetto artistico.. un film, al quale ne sono seguiti altri due.
L'ultimo è:
ZEITGEIST: MOVING FORWARD 2011 (terzo di una trilogia)distribuito in contemporanea mondiale con il tutto esaurito in 60 Paesi; 31 lingue; 295 Città; 341 Sale. http://bit.ly/g5yXkf (sottotitoli ITA "premere su CC")

Vi invito a guardarlo, riassume un po tutte le tematiche toccate e da anche delle.. SOLUZIONI (non è solo un film di Condanna).
Per approfondire vedere anche i primi due (gratuiti), leggere i documenti nei vari siti del Venus Project e Zeitgeist Movement;
vedervi "Inside Job" docu-film del 2010 diretto da Charles H. Ferguson, che racconta la crisi economica del 2008-2010;
"Capitalism: A Love Story" è un docu-film del 2009 scritto, prodotto e diretto da Michael Moore.
I video su YouTube, Vimeo di Jacque Fresco ed i suoi interventi nelle università in giro per il mondo
I video di Peter Joseph dei suoi interventi...
etc.. etc.. etc..

ce n'è di materiale su cui discutere...

lorenzo p. Commentatore certificato 15.03.11 22:00| 
 |
Rispondi al commento

less is more, ci vuole brevità, sintesi
o sei contro o sei a favore
sono contro questo modo di fare
continuiamo così e non saremo mai in grado di produrre un'alternativa compatta
un'alternativa a che cosa?
allo smarrimento, al vuoto, alla sfiducia
perchè? perché prevale sempre l'io al noi, perché tutti corrono soli e mettono le loro postille o i loro distinguo
ma dove sono i programmi? le scelte, i punti, voglio quelli
c'è accordo, o non c'è accordo?
e invece no, sempre al più furbo, o al più dritto dobbiamo giocare
perché noi, noi siamo quelli intelligenti, dotati e informati, sì proprio noi, noi che sappiamo parlare ma non sappiamo ascoltare
di che cosa ha bisogno quel 30% di giovani disoccupati? e quella maggioranza ignorante e silenziosa?
di noi ovvio, della nostra 'illuminante' ricetta per la salvezza
un cazzo, andiamoglielo a chiedere...
la gloria cerchiamo tutti la gloria, ognuno per sé e Berlusconi per tutti
[anonimo]

Michele Gonnelli 15.03.11 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ricordare ai leghisti, a chi li ha votati e ai padani quanto sono scemi.

Con il federalismo municipale più tasse per 16 milioni di italiani.

http://www.unita.it/economia/con-il-federalismo-municipale-br-piu-tasse-per-16-milioni-di-italiani-1.276696


Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.03.11 21:45| 
 |
Rispondi al commento

voglion costruire centrali nucleari, cementificare, distruggere scuola pubblica, minare il processo penale, controllare i media, etc, etc, e ci si preoccupa di De Magistris? le priorità sono altre! Caro Beppe, sei un'esperto di comunicazione e sai l'importanza della COERENZA (con altri messaggi, con i mezzi di comunicazione, etc) del messaggio! si rischia la confusione e di perdere di credibilità. Mr. B da pubblicitario sa vendere molto bene il suo prodotto scadente, martella con "key message" sempre uguali indipendentemente da chi li comunica...occhio Beppe, su questo son più bravi di te in Operazioni Psicologiche. perchè polemizzare? lasciali andare per la loro strada e vai avanti

francesco raffa, putignano Commentatore certificato 15.03.11 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Penso che Grillo si confermi il c*glione quale è. E' almeno un anno che si chiede a De Magistris di scendere in campo e lui proprio in quanto eurodeputato aveva preferito non farlo, ma visto l'andamento delle primarie del PD ed un centro-sinistra campano nel caos più completo, stra-sollecitato da una larga fetta di politici ed intellettuali ha deciso di mettersi in gioco per governare una delle città più ingestibili d'Italia. Non ci vogliono i fighetti a 5 stelle per governare una città dove se non sei colluso con la camorra o vieni fatto fuori o diventa complesso governare decentemente. Ci vuole gente che nella vita sappia come funzionano questi meccanismi, che abbia esperienza e spregiudicatezza ma anche la capacità di fare alcuni compromessi che in politica è utopistico sperare di non dover mai fare. Gente come De Magistris può solo rappresentare una boccata d'aria fresca. Non dimentichiamoci che lui era uno dei magistrati del sud in prima linea contro la corruzione. Non ne si può pretendere la santità, ma penso che scagliarsi così duramente contro di lui faccia solo il gioco della destra, che tuttosommato a Napoli non ha ancora la vittoria in pugno, perchè i voti della camorra sono più determinanti in provincia ed in regione. Non mi sembra, peraltro, che su 365 giorni l'anno De Magistris sia sempre stato in televisione, la polemica su questo, dunque, è quantomai strumentale. Peraltro Grillo tornerà ad essere un po' più credibile quando smetterà di farsi pagare per fare i suoi comizi politici (oh manco D'alema si fa pagare per farsi ascoltare!). E poi è troppo facile mettere in evidenza solo le cose che non vanno e far perdere consensi alla sinistra ignorando del tutto le porcherie ben peggiori di PDL-Lega, con il risultato di far disaffezionare gli elettori di sinistra e consegnare il consegnabile a PDL e Lega, che hanno fatto ben peggio del centro-sinistra. Il punto è: o fate la rivoluzione, e molti vi seguiranno, o smettetela di rompere e favorire Berlusconi

Francesco S. 15.03.11 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Si fa strada il rischio del suicidio individuale o di massa dovuto all'impotenza di cambiare qualcosa. Mi accorgo anche che esiste una disperata ed affannosa ricerca nel mutare opinione sulle persone in tempi straordinariamente brevi. A leggere Grillo su De Magistris, e il contrario, appare chiaro che insieme agli stracci sporchi volano via anche le poche speranze rimaste dei pochi oramai all'angolo di questo ring. Forse è bene così. Lasceremo sprofondare ancora questo meschino paese sperando di toccare il fondo presto per poi, sara vero?, risorgere.

Giorgio Sabandera 15.03.11 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, scagliarti contro De Magistris non fa bene a nessuno, quindi smetti di lottare contro tutti e tutto, finiscila di crederti migliore di altri, torna sulla terra e aiuta gente onesta, come lui, anche se ha fatto e farà errori, a costruire una società migliore.

matteo mattioli 15.03.11 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Dopo Marco Taradash mi ero ripromesso che non avrei più votato un volta gabbana...
E invece ci sono ricacscato con De Magistris. Che tristezza scendere a parlare di ville per denigrare Grillo....

Filippo Tofanari 15.03.11 18:30| 
 |
Rispondi al commento

De magistris e' sempre migliore di te,mi dispiace...tu vuoi riempire i teatri.lui no...

Teresa gallipoli 15.03.11 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Noto con dispiacere che il mio precedente commento è stato cancellato.
Ebbene io lo riporterò all' infinito, potete cancellare pure questo.

Il tuo commento:
""Grazie" a questo post di Grillo il movimento 5 stelle ha perso il mio voto
alle prossime elezioni. Ti ho difeso sino ad oggi ma ora non mi fido più di
Grillo.
In un momento come questo è inequivocabile che un attacco del genere a De
Magistris punta a disunire, distruggere un opposizione per sovrappore
propri interessi.

Beppe Grillo stai diventando il nuovo D' alema."

Stefano Tacola 15.03.11 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Dell'attivita' svolta da De Magistris e dalla Alfano al consiglio europeo, si sa poco o nulla ,se non fosse per qualche pubblicazione o autopubblicazione su social o siti sensibili. Credo che la mancanza di informazioni ed ancor piu' lo scarso peso delle loro azioni solitarie,oscurate , piu' che osteggiate, dal nostro regime politicomediatico , ci danno modo di sperare in una loro piu' utile presenza concreta e sicuramente tangibile nello scenario politico nazionale ,per entrambi , e partenopeo nel caso specifico per De Magistris. Sign.Grillo prendo atto della sua autoanalisi ,tuttavia auguro ai Napoletani di poter valutare l'opera di un sindaco e di un uomo che per il momento si presenta come degno di questo sostantivo ! D'altronde e cosi' !!! ahahah

Giovanni Napoletano 15.03.11 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Io sono uno che ha votato, all'epoca, lo sconosciuto De Magistris, uno di quelli che ha festeggiato subito dopo, riconoscendo il suo voto tra i 500.000 (primo eletto).
Allora ho pensato, che in Italia c'e' ancora voglia di cambiare e raddrizzare le cose!
De Magistris aveva un mandato firmato da 500.000 mila persone, un mandato che sicuramente io non ho seguito, ma Beppe si! lui le cose le segue.
Se si incazza, vuol dire che qualcosa non ha funzionato, e sopratutto l'Italia non cambiarà mai.
Beppe lascia stare, guarda avanti, continua lA battaglia, e la prossima volta sta piu' attento.
Per De Magistris, invece gli auguro di rispettare il suo programma che sicuramente illustrerà a tutti i campani, e sicuramente sarà bellissimo, Napoli non puo' piu' sbagliare, non ha piu' tempo per sbagliare. Pensaci bene!!, anche per te potrebbe essere l'ultima possibilità, potresti riscattarti dal lavoro svolto come europarlamentare.

Fabio Izzo 15.03.11 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho votato De Magistris e l'avrei visto bene a finire il lavoro per cui l'ho votato.
Se voleva fare il sindaco di Napoli non s'aveva a candidare alle Europee. Questo mi sembra solo opportunismo.
Sarebbe stato bello che non avesse fatto come un Mastella qualunque.
Mi son cadute le palle...voto sprecato

fabio fabbri 15.03.11 17:01| 
 |
Rispondi al commento

C´era una volta Ralph Nader, un vero eroe della contestazione, un duro e puro, ma passò alla storia solo per aver tolto voti decisivi ad Al Gore, nella battaglia all´ultimo voto con Bush jr:conseguenze tristemente note.

C´era una volta Fausto Bertinotti, gran gentiluomo, alfiere della sinistra dura e pura, ma passò alla storia solo per aver fatto cadere il primo governo Prodi, e fatto trabballare il secondo, permettendo sempre la rinascita della fenice Berlusca.Conseguenze note.

C´era una volta Beppe Grillo...

paolo moretti, roma Commentatore certificato 15.03.11 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La verità è che non mi interessa neanche più chiedermi se Grillo ha ragione quando parla male di De Magistris. Credo che in fin dei conti non sia questo il punto. Il punto, oggi, è che Grillo attacca da mesi ormai esclusivamente quelli che in qualche modo stanno dalla nostra stessa parte. Vendola, De Magistris, Sonia Alfano, Saviano, Flores d'arcais, Lerner, etc..
Ripeto: io credo che nel merito Beppe dica un sacco di cazzate nei loro confronti, ma non è questo il punto; se sia vero o meno quello che dice. il punto è l'attacco in sè.
Questa è tutta gente che la pensa come noi sulla stragrande maggioranza degli argomenti. Perche dobbiamo farci la guerra?
Abbiamo un governo di ladri incapaci che si stanno spartendo giorno dopo giorno il nostro futuro e noi attacchiamo gli unici veri oppositori?
Stanno distruggendo la cultura, l'istruzione, la giustizia, l'economia, e mille altre cose. vogliono fare le centrali nucleari e privatizzare l'acqua.
Siamo sull'orlo di una catastrofe economica e sociale e non troviamo niente di meglio da fare che spaccare in mille pezzi la parte buona del paese?
Non è questo il momento.
Se hai il cancro ai polmoni e la cataratta, cosa curi prima? Cazzo questo paese ha il cancro! alla cataratta ci penseremo dopo.


Vedete, il problema si pone dal momento in cui Grillo si atteggia a Savonarola e con il dito puntato fa le pulci a tutti.
Che Beppe Grillo abbia dei ritorni economici da quello che sta facendo da anni lo sanno anche i bambini.
E allora se sono tutti uguali mi sembra che il buon Beppe nella grande casa ci stia come un pesce nell'acqua, o no?
DeMagistris ha portato e porta avanti all'interno dell'IDV un progetto di alleanza più solida con la sinistra, innanzitutto con la SEL di Nichi Vendola.
Personaggi di dubbia moralità e di accertata incompetenza non ne mancano all'interno di queste 2 formazioni politiche, considerarli un'alternativa alla destra è più una scommessa che una certezza.
Se però si vuole uscire dal baratro in cui l'Italia è sprofondata politicamente, non si può fare altro che affidarsi ai piccoli passi e ai tempi lunghi.
L'alternativa è la rivoluzione cruenta come sta avvenendo (senza successo) in Libia, se la vogliamo fare io ci sto però in prima fila insieme a me voglio vedere Beppe Grillo con moglie e figli. Cazzo.

Vanni Maltoni 15.03.11 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe per me sei una grossa delusione in riferimento alla rissa con De Magistris; io sono felicissima che lui si candidi al Comune di Napoli ( non dimenticare che c'è Cosentino ); ed è anche vero, come lui ha spiegato che nelle emergenze bisogna avere delle priorità, perchè caro Grillo la politica è in un eterno divenire e bisogna adeguarsi. Ha fare i disfattisti, come fai tu; sono tutti capaci; te lo sei mai nchiesto se,per caso, tisbagli furbo? Perdere una persona come De Magistris è la cosa più stupida che ti poteva venire in mente, Corri ai ripari e schierati !!!! vania

vania mariottini 15.03.11 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Faccio fatica a dare un giudizio positivo o negativo su questa vicenda anche se ho l'impressione che ultimamente anche Grillo, come molti altri stia facendo solo gli interessi suoi e del M5S.
Ps. Ho notato cmq. che mentre normalmente questi 2 personaggi ed in particolare Grillo non vengono quasi mai menzionati sui giornali, in questo caso la notizia è apparsa un pò su tutti i giornali.
Chissà perchè...

Alberto Liverani 15.03.11 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra giusto che un professionista, nell'ambito di una professione (come quella parlamentare), abbia il diritto di scegliere ed evolversi in altri progetti politici. Secondo me il diritto critica e' sacrosanto, ma andrebbe applicato sul merito del lavoro svolto da De Magistris e a tale riguardo mi sembra che Beppe non si sia affatto espresso.

paolo 15.03.11 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a grillo gli tira il culo disperdere i voti per il suo movimento 5 stelle, mi sembra evidente.

paolo g., berkeley, california Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.03.11 16:12| 
 |
Rispondi al commento

È quel che siamo tutti: dilettanti. Non viviamo abbastanza per diventare di più

Lorenza 15.03.11 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, De Magistris dice che alle spalle hai un gruppo imprenditoriale che ti supporta economicamente, BELIN, e chi sono? Faccelo sapere chi sono i tuoi mecenati.....

bruno de ba 15.03.11 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si fa ancora credere che si possa governare una città se i primi a distruggerla sono i cittadini stessi. Ma chi si crede di essere sto C.a.z.z.o da Velletri quando dice:
"Mi sono candidato a sindaco di Napoli perche' la citta' sta sprofondando nel baratro." .
Ancora nessuno a capito che un solo uomo e in questo caso stò nuovo superman De Magistris non può risolvere i problemi di tutti. Aveva un compito che non manterrà più. Caspita se è di parola. Siamo un paese di presuntuosi ignoranti.

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.03.11 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Ogni tanto una bella ripulita di amorfi utili solo il giorno delle elezioni fa bene alla salute. Non so Beppe cosa ne pensi ma per quanto mi riguarda, a tutti i DE Magistrini un accorato VAFFANCULO. Meno siamo meglio stiamo. Sfido chiunque a trovare differenze tra questi, De Magistris=D'Alema=Violante=Veltroni=Renzi=Berlusconi=Mastella

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.03.11 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi prego, basta...
qui non si tratta di aver ragione (e beppe dice cose vere) e di portare avanti una polemica con de magistris, ma di non lasciare napoli in mano alla camorra...
luce sui programmi e basta polemiche con quanti sono o ci erano più vicini, please!!!

Giuseppe Lancellotti 15.03.11 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Nel Blog di De Magistris è impossibile inviare commenti sulle "news&comunicati".
Che strano, chissà come mai? W la libertà, W De Magistris Mastellones.
p.s. Quando l'ho votato ero in ospedale sulla sedia a rotelle, cazzo.

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.03.11 14:46| 
 |
Rispondi al commento

le critiche costruttive servono, ma criticare e mettere tutti sullo stesso piano è un grave errore ed è quello che fa Berlusconi da 15 anni, tutti uguali quindi votate me che almeno sono + simpatico e le sparo + grosse...

ultimamente da quando è nato il M5S stai sparando su tutti gli amici, ho visto frecciate a Santoro, Flores D'Arcais, Saviano, Di Pietro, De Magistris, Sonia Alfano, Gad Lerner

e la cosa brutta è che li metti allo stesso piano di berlusconi, mastella, dell'utri, cuffaro, sallusti, belpietro

questa è una lotta fratricida, devi capire che anche se hanno modi diversi di agire e di pensare sono cmq gente onesta e perbene che combatte per migliorare l'Italia

invece tu guardi più ai piccoli difetti di questi che alla mostruosità della destra e di quella parte del pd complice
e il brutto è che non fai distinguo, quindi per uno che legge i post sembra che De Magistris sia un grande criminale esattamente come Berlusconi

poi c'è da aggiungere che per favorire il M5S durante la campagna elettorale lanci giustamente pesanti critiche alla sinistra, ma poche o nessuna a destra (come per il caso Bresso, dove mi aspettavo una grande mazzata anche alle assurde idee di Cota su nucleare e sanità privata)

così non si fa, per vincere bisogna restare uniti e non dividersi per sciocchezze

billcarso 15.03.11 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Apprezzavo De Magistris, ma dopo lo scontro con Beppe, soprattutto per i toni e gli argomenti da lui usati, hanno evidenziato ciò che ha veramente nel cuore: fare ciò che hanno fatto i suoi potenziali predecessori, come Bassolino. L'attacco a Grillo sulle sue ville più che meschino, denota mancanza di argomenti veri, sostenuti da un onestà interiore, perchè Beppe Grillo guadagna i soldi che guadagna grazie al suo talento, e non grazie alla politica; c'è da dire che se Beppe avesse puntato al denaro, avrebbe potuto guadagnare molto di più. Oggi in Italia, ma soprattutto a Napoli abbiamo bisogno di serietà, e senso del dovere e rispetto degli elettori, tutte cose che De Magistris, con la sua decisione ha disatteso allegramente, per una smania che a questo punto mi verrebbe da dire di arrivismo politico". Potrà anche vincere le elezioni, ma sono sicuro che Napoli si troverà di nuovo punto e accapo, con un figuro, che ha dimostrato più ambizione, che vero amore per la sua città. De Magistris, avrebbe dovuto completare il suo mandato, e costruirsi pazientemente un immagine di solidità etica di politico, e invece...eiaculatio precox.... Quanti ne ho visti di gente come De Magistris, che affermavano "occorre entrare nel Sistema per cambiarlo" per poi essere "rapite dal Sistema" . Il fine non giustifica i mezzi, perchè se merda è il mezzo, merda sarà anche il fine. Per me può anche tornare a fare il magistrato, forse, e dico , forse, lo sa fare meglio...credo.

massimo esposito 15.03.11 14:08| 
 |
Rispondi al commento

DE Magistris e Renzi a cena ad Arcore, buon appetito.
E' proprio dalle affermazioni di qualcuno che si capisce quanto poco avremo la possibilità di rinnovare questa Italia. La mentalità prevalente è piddiellina, cioè, accontentiamoci del meno peggio, io sono uno di quelli che ha votato De Magistris ed oggi, anche se si presentasse alle nazionali, non lo voterei più. Immaginate se un partigiano al primo sparo udito, avesse girato le spalle e fosse scappato. Si, io sono intransigente e questo mi fa vivere con la coscienza a posto, non so voi "de magistrini".

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.03.11 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Ognuno ha le proprie incoerenze, fossimo tutti d'un pezzo granitico saremmo eremiti o santi. Non lo siamo. Mi dispiace assistere a questa polemica. Beppe quando prendi di mira le persone ,politici o affaristi che siano , scendi di livello. Ci hai insegnato a volare alto a parlare , ad informarci e ad attivarci. Guardiamo avanti, costruiamo il nostro futuro.
Ciao Antonio

Antonio 15.03.11 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa che mi da più fastidio è che l'incoerenza (oggettiva) di questo ex magistrato (che già in passato aveva provato più di una volta ad allungare le sporche mani dell'IDV di Scilipoti sul M5S) sta spaccando il nascente movimento.
Adesso De Magistris dichiara che scende in campo per noi ed attacca i magistrati "che sbagliano", tra un po' lo vedremo con qualche minorenne?

marcos 15.03.11 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non e' un santone indiano e si puo' anche incazzare con chi gli pare e piace. Non dobbiamo seguire necessariamente il suo verbo, abbiamo capacita' di critica e il cervello necessario per farci la nostra opinione. Beppe non va in politica perche' e' cosi', si incazza troppo facilmente, in compenso ci manda gli altri (ai comuni laddove vengono spesi molti dei nostri soldi), i giovani, persone che non hanno grande esperienza ma sono a posto, e magari hanno degli ideali, una cosa che con l'andare degli anni si sfuma parecchio. POi ci sono le regole!! E' chiaro che anche le persone a posto possono rovinarsi grazie al sistema sbagliato. Quindi, 2 legislature e a casa senza pensione, magari si perdera' qualche buon politico ma si evitera' lo schifo della compravendita dei deputati.

roberto conti 15.03.11 13:10| 
 |
Rispondi al commento

CONCORDO SUL fatto che se voto uno da una parte poi non deve cambiare.
NON CONCORDO sulle dimissioni per il rinvio a giudizio: dimissioni automatiche dopo la prima condanna (come per il ""Parlamento pulito).
Cerchiamo di non dividerci!

bulba peppe 15.03.11 13:01| 
 |
Rispondi al commento

non capisco il tuo attacco, o forse lo capisco visto che si è canditato anche un tuo uomo come Roberto Fico. Penso che bisogna cercare di dare una mano a Napoli e non continuare ad infagarla distruggendola completamente, cerchiamo di appoggiare un personaggio onesto e che voglia fare veramente qualcosa per cambiare Napoli.

GENNARO DE ROSA 15.03.11 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perchè, in occasioni come queste, anche quella parte di italiani abbastanza sviluppata per uscire dal branco senta immediatamente il bisogno di creare due fazioni, senza giudicare i torti e le ragioni di entrambi.
Io credo che De Magistris abbia disatteso le sue promesse elettorali e le sue sembrano parole dettate da una coscienza sporca.
Allo stesso tempo credo che molte delle critiche rivolte a Grillo siano più che fondate, è inutile aspettare di trovare un'intera classe dirigente immacolata per gestire questo paese, è inutile aspettarsi che un politico, anche il più onesto, non ragioni e agisca in base a interesse politico.
Personalmente non credo ci sia soluzione, noi italiani siamo troppo facilmente sedotti dal potere e troppo facilmente ne veniamo corrotti.
O si cerca un'alleanza che non comprometta i punti chiave del proprio pensiero politico o si rinuncia alla politica.
Grillo funzionerebbe meglio come mero "opinion leader", offrendo consigli pratici su cosa può essere fatto quotidianamente per migliorare le cose (eco sostenibilità domestica, commercio etico ecc.).
Perchè invece di dare ciecamente ragione a Grillo o De Magistris sulla base di ciò che LORO pensano al riguardo, non cerchiamo di formarci una nostra opinione?

Francesco Mastrella 15.03.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

De Magistris non è piu mio amico su facebook invito anche gli altri a farlo per dargli un segnale che la rete non dimentica.

Ervin Mance, Firenze Commentatore certificato 15.03.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Votare uno a fare una cosa, tante speranze e promesse e poi che fai scappi a voler fare il sindaco???? Questo e' ammutinamento!!!

filiberto perilli 15.03.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento

De Magistris, ti sei bruciato da solo, gli scheletri quando escono fuori, sarà molto difficile rimanere a galla, hai perso un altro voto. Saluti

Riccardo Graziani 15.03.11 12:40| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo, ti seguo dalla nota diretta alla RAI del '93 ecc.. però come tu stesso ammetti fai errori, e questo è uno di quelli perchè anche se ho votato De Magistris x l'Europa ora con l'entrata in campo di Napoli, cioè non una Udine qualsiasi, ma un centro nevralgico di ciò che De M. tratta in Europa sono ancora più contento anche perchè non vedo altri "votabili" in giro...quindi se in E. stava in terza fila ora si troverebbe in prima fila di fuoco...non sono tempi normali in un paese "normale" e non vorrei che di nuovo ci si sta a guardare l'ombelico quando attorno è uno sfascio con sciacalli in giro..

Antonio Leone 15.03.11 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a capire perchè le opposizioni si sforzino di sbranarsi vicendevolmente o tra membri dello stesso partito, prestandosi in questo modo al sarcasmo della maggioranza.
Il caso Grillo De Magistris rientra in questa casistica e sarà certamente sfruttato ad arte.
Se vogliamo farci del male andiamo avanti così!

vincenzo cignozzi 15.03.11 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
Le è mai venuto il dubbio se la coerenza di De Magistris, che ha rifiutato di correre per il governo regionale, non abbia regalato la Campania ai sodali di Cosentino?
Che cosa ancora avrebbe dovuto aspettare De Magistris? Di regalare anche il Comune di Napoli ai boys di Nick 'o 'mericano?
Mi spiacerà non avere de Magistris in Europa, ma mi spiacerà di più non impedire il tentativo di scalata a Palazzo San Giacomo dei Cosentino & co.

Domenico Beneduce 15.03.11 11:57| 
 |
Rispondi al commento

LICENZIATO .... NON SI VOTA PIU'

gaetana r., vipiteno ( BZ ) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.03.11 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Per Grillo sono tutti morti quelli che non stanno con lui e per questo non fa dibattiti e non si schiera con nessuno per non sporcarsi, lui è candido e vergine ed intelligente ed ha la soluzione per tutto e per tutti. Adesso De Magistris è diventato cattivo e suo nemico perchè fuori dal suo movimento 5*. Mi dispiace Grillo ma mi deludi sempre di piu'. Non puoi stare li senza schierarti con nessuno, stai facendo solo un favore gigantesco all'altro Piu' grande comico del secolo.

Mauro 15.03.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo sapere ciò che ha veramente fatto finora De Magistris in Europa e su quello valutarlo!

.........Poi è legittimo che lui ora possa ritenere più utile e determinante la sua presenza a Napoli e quindi proporsi.

.........La conclusione la decreterà il voto delle persone: se viene votato a Napoli significa che la gente lo preferisce li e non in Europa.

Neil C. Commentatore certificato 15.03.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe scendi anche tu in mezzo al pattume di questo mondo, insegna alla tua gente a ragionare e non a condividere solo il tuo di ragionamento, solo allora sarà rivoluzione vera, tocca il cervello e non la pancia della gente che ti segue toccare la pancia è facile e convincente, molto meno usare la propria influenza per rendere le persone libere, libere anche di esserti contro.

Dici che ormai sono tutti morti, forse è pure vero, cosa certa è che alcuni sono dei morti di lusso te compreso.

Riccardo.

Riccardo.. 15.03.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento

chi sbaglia o piscia fuori dal vaso FUORI de magistris hai toppato e quindi fuori............idem di pietro e tutto il blocco idv .Signori si va avanti da soli lo sapevamo già in partenza della nascita di questo movimento

denis bernabini 15.03.11 11:30| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTI I COGLIONI NAPOLETANI CHE STANNO DANDO DEL COGLIONE A BEPPE. RILEGGETE COSA HA DETTO DE MAGISTRIS: "c’è un valore che pochi ricordano, specie in questi giorni: la coerenza. Ho fatto campagna elettorale in tutta Italia raccogliendo consensi ovunque per dedicarmi ai temi dell’Europa. Lasciare il lavoro incompiuto non sarebbe un bel segnale."
SOLO UNA PERSONA DI MERDA PUO' FARE IL CONTRARIO DI QUELLO CHE HA DETTO.
A CALCI NEL CULO PRENDEREI A QUESTO MERDOSO DI DE MAGISTRIS E A TUTTI QUELLI CHE LO INNEGGIANO NON SENTENDO NE VERGOGNA E NE SCHIFO PER CERTI COMPROMESSI.

davide ferro 15.03.11 11:12| 
 |
Rispondi al commento

tempo fa sembra vi sia stato uno scandalo alla scuola applicazioni e studi militari torino ove alcune opere d'arte e mobili antichi finirono nei locali privati di un grande ufficiale ma pagarono solo i militari trasportatori perchè il destinatario disse di non avere autorizzato. Sempre nella stessa scuola si vocifera la lievitazione delle spese.
Non sarebbe ora di controllare quell'istituto ?
Quello come tanti altri apparati pubblici dove sarebbe ora di fare un inventario serio da ricontrollare ogni anno.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 15.03.11 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Che Grillo sia un tantino megalomane e poco umile questo è certificato.
Che debba schendere dalle sue ville e togliersi le pantofole e andare di più tra la gente questo è altrettanto vero.
Su questo De Magistris ha perfettamente ragione.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.03.11 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace che lasci il posto da eurodeputato, ma se diventa sindaco a Napoli faccio festa.

Riccardo Durante 15.03.11 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Io non capisco perché i napoletani faccino tutta st'ammuina, per dirla alla partenopea, appena si affermino dei giudizi su De Magistris. Lui é un magistrato a cui hanno bloccato le inchieste su vari personaggi politici implicati (tra l'altro) in vicende di fondi neri. Grillo dice da una vita che bisogna agire in commissione europea per impedire l'arrivo di soldi comunitari, senza i quali la politica nostrana non potrebbe fare più molti affari. Il nervo della guerra é il denaro, e quindi chi meglio di un magistrato a Bruxelles che già si é occupato di storie simili? Ok, il 'volontario' é De Magistris, il quale viene eletto GRAZIE a Grillo e al suo blog. Va in Europa, si becca l'immunità, un pacco di quattrini, non fà granché e poi..OPS ! Alla prima occasione valida ignora Bruxelles e si candida come sindaco. Invoca l'immunità parlamentare, dice che Grillo ha case milionarie - come se avesse rubato i soldi - che ha contatti con lobby di potere...allora faccia i nomi. Altrimenti penso che anche lui si mostrerà per quello che é : un Masaniello narcisistico, ambizioso, assetato di rivincita, che critica il potere e poi ne usa i mezzi per i suoi fini. Pare un po' Santoro, che uso' Bruxelles (immunità, privilegi e soldi come ogni buon funzionario borghese) e poi al momento buono ritorno' in Italia, per assumere di nuovo le vesti del capopopolo. E per finire : non é che uno (come Grillo) per il fatto di essere antiberlusconiano, deve per forza tacere se altrove commettono degli sbagli. Se Saviano sbarella (perfino su De Sanctis), se De Magistris si mostra nient'altro che un astuto politicante, Grillo lo afferma chiaro e tondo su un blog pubblico. Dopodiché ognuno (napoletani compresi) é invitato a riflettere e a lasciare da parte gli interessi personali, e a dare più importanza alla 'COSA PUBBLICA', il bene di tutti, l'Italia. Altrimenti leghisti vaticanisti e tutti gli altri -isti hanno già vinto...

antonio prisco 15.03.11 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi vergogno di aver pensato a grillo come una persona che fa politica (perchè sia chiaro ai grillini la fa!) in modo disinteressato (nel gergo positivo.

E' a dir poco vergognoso come stia tutelando il suo piccolo interesse privato prima attaccando sonia ora tornando ad attaccare luigi.

Luigi è l'unica speranza per Napoli sia chiaro!
Poi bisognerebbe affrontare il discorso con la ragione. vale a dire che, purtroppo, sarà davvero difficile che possa vincere, specialmente se il pd va pe ri fatti suoi e sel...lasciamo perdere!!

Ora, l'opera di Luigi, per queste ragioni, è più probabile che valga per mettere dentro consiglio gente onesta, giovani onesti, le pulci della legalità.

ora vi chiedo, non sarà il caso di remare tutti dalla stessa parte? perchè questo attacco quando sappiamo benissimo che la sua candidatura non vale il 3% (MAX) del movimento ma può valere percentuali molto più alte.

Luigi non avrebbe nessun problema e lo ha sempre detto ad aiutare atnti giovani attivisti grillini compresi a lavorare per la legalità dentro l'istituzione comunale!

Sul fatto della carica dell'europarlamentare, 2 tragionamenti:

1. Probabilmente non sarà sindaco e tornerà a lavorare con più entusiasmo di prima perchè consapevole di avere portato dentro al comune di napoli persone capaci ed oneste.

2. So che a voi fa venire i brividi ma chi subbentrerà (nell'eventualità che...) farà un egregio lavoro.
Ora non so a chi spetta il posto ma vi chiedo, Carlo Vulpio non era il rpmio dei non eletti?

Ciao!

Rosario PInto 15.03.11 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe questa volta hai sbagliato bersaglio......non credo proprio che De Magistris meriti queste Tue critiche. Se uno come Lui non è al di sopra di ogni sospetto......incomincio a sospettare anche di Te.
Cordiali saluti.

aldo pitzanti 15.03.11 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Inviterei chi insulta o da del matto a Beppe a ragionare sulle parole; è possibile usare il parlamento europeo come parcheggio di comodo dal quale uscire al primo spiraglio utile? Nessun napoletano per bene è capace di usare i valori del blog e provare a candidarsi e invertire la rotta di una bellisisma città sprofondata in un girone infernale dantesco di corruzione ed illegalità più sporca dei suoi rifiuti che languono alle strade? Volete De Magistris perchè canditato limpido oppure perchè presenzialista Tv antiberlusconiano e quindi per foraza per bene? Seguo il blog da anni e non ho mai visto un post di DE MAGRISTRIS che riporti l'attività svolta al parlamento europeo; essendo stato eletto in gran parte con i voti della rete, sarebbe stato coerente farlo. Credo che De Magistris come tutto il suo partito si sia omologato dopo una discreta partenza, al panorama nazionale. Diffidate dei mestiranti, è questo che ci comunica Beppe tutti i giorni, usa il paradosso molte volte forzato ma sta a noi persone intelligenti coglierne il senso. I napoletani sono stati i primi nel II conflitto mondiale a sconfiggere i tedeschi da partigiani dimostrando una nobiltà d'animo e una forza ineguali. Oggi che avete un nemico altrettanto infame, cogliete per primi l'occasione di ricostruire, non affidatevi a chi usa il parlamento europeo come parcheggio dorato. Mia personalissima opinione, Buona giornata a tutti

Christian B 15.03.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento

In riferimento alla vicenda De Magistris sarebbe opportuno fare un confronto pubblico tra Beppe e Luigi.Io e tanti altri abbiamo votato lei perchè indipendente e lontano alle logiche di partito.A questo punto ci chiediamo di farci sapere il volume di lavoro che ha fatto nel controllo dei fondi comunitari che vanno all'Italia e il motivo per il quale si è iscritto ad un partito mentre sarebbe dovuto restare appunto indipendente, almeno dalle premesse fatte all'inizio della sua candidatura a Parlamentare Europeo.Siamo tutti un pò confusi e non dimentichi che noi che seguiamo il blog l'abbiamo votata per le premesse che aveva fatto.Ora queste premesse non sono state rispettate e allora una domanda ci sorge spontanea:dove è la differenza tra lei e le persone che vuole contrastare?Onorevole De Magistris si ricordi che che la sua elezione è stata in gran parte dovuta ai numerosissimi voti della rete,e da tutte le persone che hanno creduto in lei.A questo punto le chiediamo un chiarimento e un confronto pubblico tra lei e Beppe cosicchè noi tutti possiamo capire....

luciano paoletti Commentatore certificato 15.03.11 04:49| 
 |
Rispondi al commento

vi dico la veritá stimo entrambi(De magistris e Grillo)...e non entro nel merito del suo operato a bruxelles perché non ne so molto,xó dovete ammettere che usare l'immunitá per un processo per diffamazione é differente nell'usarla nei reati vari + gravi che di solito commette la nostra classe dirigente...

Enzo Scotch 15.03.11 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ultimamente mi convinci sempre di meno... e oggi hai sparato una cazzata colossale. Smetterò di leggere il tuo blog, sei diventato mgalomane, credi di avere sempre la verità assoluta.
Addio Grillo... fino a quando non sarai rinsavito.

gneo pompeo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.11 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ti ho sempre seguito senza votarti perchè ti vedevo bene al di sopra dei partiti. Hai voluto creare un partito e vedrai il fiasco che farai a Napoli dopo quello che hai detto su Luigi.


che delusione. Io ci credevo, l'ho votato credendo al nuovo che avanzava e invece è più vecchio dei quei vecchi. Che tristezza e che amarezza!!! Queste cose ti fanno perdere la voglia di credere che al dilla' del buio c'e' una luce. E' COME SE SPINGI LA TUA MACCHINA SU UNA MONTAGNA, PERCHE' E' FINITA LA BENZINA. MA TU SAI CHE IN CIMA C'E' IL BENZINAIO (La Luce). E DOPO UNO SFORZO ENORME, CONDITO DI BELLE SPERANZE ARRIVI SU E IL BENZINAIO E' CHIUSO (Il Buio).

fabio silvestri 14.03.11 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Ecco la risposta di De Magistris: "Roma, 14 mar. - "Sono allibito da quanto dice Grillo. Lui non ha interesse che la politica cambi. E' evidente a tutti che l'attivita' di Grillo e' in qualche modo guidata da ben noti gruppi imprenditoriali e della comunicazione che lavorano con lui. Evidentemente vuole mantenere il suo marchio, ma non gli importa nulla che la politica funzioni. Anzi, se la politica funziona Grillo non ha piu' ragione di esistere". Cosi' al quotidiano online Affaritaliani.it, Luigi De Magistris, europarlamentare dell'Idv e candidato a sindaco di Napoli, replica a Beppe Grillo che sul suo blog lo ha attaccato dicendosi pentito di averlo sostenuto in passato. Grillo l'accusa di evitare i processi e l'equipara a Berlusconi: "E' lui che parla il linguaggio de 'Il Giornale'. Io mi difendo nei processi e rispetto la magistratura". De Magistris si dice "dispiaciuto" dalle parole usate da Grillo e lo invita a informarsi "sull'enorme lavoro che sto svolgendo in Europa". Per il parlamentare "Grillo ha incominciato ad avere fastidio per l'attivita' politica che svolgevo quando ho iniziato a recepire nelle mie battaglie politiche i tanti contenuti giusti delle iniziative dei meet-up del Movimento a cinque stelle. Da quel momento e' iniziata la sua resistenza. Allora mi e' venuto un legittimo sospetto e un dubbio politico". E cioe' che "Grillo non ha interesse che la politica cambi, ha interesse a mantenere un marchio privatistico". Inoltre, "lui mi accusa di tradimento. Ma e' una cosa che non esiste. Mi sono candidato a sindaco di Napoli perche' la citta' sta sprofondando nel baratro. Il mio e' un atto di esclusivo amore per Napoli. Per questo invito Grillo a scendere dalle vacanze a cinque stelle e dal lusso delle sue abitazioni che valgono milioni di euro, a togliersi le pantofole e a scendere in piazza con noi. Invito Grillo a stare piu' tra il popolo e un po' meno in pantofole nelle sue abitazioni di lusso"

Flavio F., Napoli Commentatore certificato 14.03.11 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe stavolta l'hai fatta fuori . Ti ho sempre sostenuto ma stavolta ( dopo l'altra ca..gata contro Saviano ) ho l'impressione che stai peccando di mancanza di realismo. Se cominciamo ad abbattere quel poco di buono che ci rimane, il nano avrà ancora vita lunga. O pensi di riuscire nel giro di un paio di anni a portare il movimento 5* al governo ??? Penso che nel frattempo, vista l'emergenza, bisogni risolvere i problemi più urgenti . Ho letto la risposta di Demagistris e ho notato nonostante tutto rispetto nei tuoi confronti. Datti una calmata per il bene di tutti.

lorenzo langiu 14.03.11 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I veri motivi della divisione tra Grillo e DeMagistris vanno cercati altrove e non sono certo quelli enunciati in questo post da Grillo stesso.
Non una grande idea attaccare pubblicamente DeMagistris. Di fatto ci ritroviamo ancora più soli.
Infine le motivazioni e l'accenno a fatti riguardanti la denuncia e il ricorso all'immunità non mi sembrano meritevoli di nota, se non per un utilizzo strumentale.

DAVIDE RONGIONE 14.03.11 17:59| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo noto solo una grande confusione da parte di grillo.
dice tutto ed il contrario di tutto.
non si capice neanche se vuole o meno fare politica.
una cosa è certa: se ha intenzione di fare politica non è questo il modo.
ormai assomiglia ad una sorta di santone di qualche setta religiosa da 4 soldi.
può dire qualsiasi boiata e tutti gli pseudo fedeli che lo seguono.

stefanot 14.03.11 17:28| 
 |
Rispondi al commento

A forza di continuare a prendersela con i pochi che si impegnano fino a rischiare la vita, si rinforzano i due cancri famelici, uno con L e l'altro senza, che stanno divorando il paese e con il benestare della mafia fagocitano il poco ancora rimasto da mangiare.

aldo p., Milano Commentatore certificato 14.03.11 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, se noi oggi crediamo di cambiare il paese mettendoci la veste bianca e parlando al popolo dal colle come un profeta , scusami ma la gente delle parabole prima o poi si stanca, l’insurrezione civile come quella che sta accadendo nel nord Africa sarà difficile che ci sia ancora in Italia, però bisogna agire preventivamente, muoversi, fare qualcosa, attaccare questo castello di potere che si è creato, e il castello, la fortezza o il palazzo e circondato dal guado dal letame dalla m... chiamiamola pure come vogliamo, ma lì sta e bisogna arrivarci, ci si deve sporcare? Certo, è immorale? Forse, si rischia di perdere la bussola? Probabile, ma bisogna a tutti i costi arrivarci per iniziare a cambiarlo dall’interno. Saluti

ada bis 14.03.11 17:15| 
 |
Rispondi al commento

questa volta nn sono daccordo con molti di voi.. DeMagistris nn è diventato improvvisamente il nemico.. almeno per me. resta comunque un uomo onesto. l'accostamento con Mastellone mi sembra decisamente esagerato..il passaggio al PDL poi: una bestemmia.forse dopo le ultime candidature dell'IDV finalmente uno come de Magistris riporta le cose al loro posto. Napoli ne ha veramente bisogno.
siete un po' troppo emotivi, e la politica è ragionamento, come diceva Berlinguer

simone sarzo 14.03.11 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Grillo può esprimere la sua opinione, come tutti,e anch'io sono rimasta un pò delusa da De M. ma in Italia e a Napoli la situazione è molto grave,forse non ho una visione completa dell'operato di De M. ma non è un delinquente-criminale come ce ne sono a bizzeffe nel parlamento. Forse incomincia ad avere dei comportamenti "da politico", "da maneggione", ma forse se fossi una napoletana lo voterei, come ho votato per m5s nella mia regione e non ne sono affatto pentita e lo rifarei ancora , anche con Favia che molla il comune per buttarsi in regione, lo sapevo e l'ho votato comunque, io credevo e credo nella loro buona fede, per DE M. non può essere così? Ammetto che non è tutto rose e fiori ma ora ci vuole pragmatismo, elasticità, onestà, e la coerenza a volte può solo legare le mani e "imbalsamare". Ovviamente io non sto parlando dei voltagabbana, dei barbareschi, dei tedesco, dei delinquenti che si vogliono solo salvare il c**o ... parlo di De M. che forse da sindaco sarà più VICINO ai cittadini , anche fisicamente, di quanto lo può fare un parlamentare che se ne sta pur sempre a Bruxelle o a Roma e NON a Napoli. Continuerò a votare il m5s, ma parliamo , discutiamo, cerchiamo di veder le cose nella giusta prospettiva ...

silvia C. 14.03.11 16:42| 
 |
Rispondi al commento

De Magistris sindaco di Napoli : uno tsunami di forza democratica contro le mafie che si sono cementate nella città del Vesuvio . " La primavera napoletana " al pari di quella palermitana di Leoluca Orlando

Andrea B., camaiore Commentatore certificato 14.03.11 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Da grillino i vostri commenti sono piu' che giusti.Ma da napoletano non posso che dirvi "stat piglian o cazz' pa' banch e l'acqua"
Noi a Napoli siamo travolti da uno tsunami di merda !! e un sindaco come De Magistris potrebbe perlomeno pulirci gli occhi per vedere dove ci ritroviamo.Spero che capiate cosa vuol dire essere veramente coerente.Ma tutto cio' lo puo' compredere solo un napoletano.

ALFREDO DI LORENZO, napoli Commentatore certificato 14.03.11 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Grillo,
lei gioca sulla nostra pelle.
Ci sta augurando di continuare a sprofondare con Lettieri o con il nuovo Bassolino?NO GRAZIE!!!
Spero che i suoi discepoli ragionino piu' di lei.
Una napoletana.

Valentina 14.03.11 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Non si comprende il comportamento di Beppe sono dispiaciuto , sembra quasi
che ci sia una forza oscura dietro che lo manipola.Spero che mi sbagli.Noi
napoletani vediamo in De Magistris un barlume di speranza di
onesta'istituzionale, che purtroppo si sa' e non si dice che c'e'
corruzione in qualsiasi assessorato a Napoli.Figuriamoci se la giunta
fosse di destra.
Comprendo ma non condivido la coerenza di Beppe Grillo,ma questa e' tutt'altro che coerenza,poiche'sarebbe incoerente la tua ascesa in politica anche indirettamente.
A Napoli ci serve una scossa di legalita' politica , che solo uno come De Magistris puo' portare,certamente Fico non e'all'altezza di questo compito.
Invece se e' solo un discorso di propi interessi allora stiamo parlandi di altro.

ALFREDO DI LORENZO, napoli Commentatore certificato 14.03.11 14:30| 
 |
Rispondi al commento

so che non sta bene, ma l'avevo scritto qui su questo blog.

e a tutti coloro che mi reagirono, anche con critiche pesanti, non mi resta che, in pieno stile grillesco, inviare una raccomandazione:

VAFFANCULO !

e zitti, testine.

Pierfranco G. Commentatore certificato 14.03.11 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Dopo le assurde dichiarazioni su De Magistris (e su Sonia Alfano prima!) voglio disiscrivermi da questo blog.
Caro Grillo all'inizio ti ascoltavo perchè dicevi tante cose giuste, raccoglievi firme e ti rendevi democraticamente utile.
Oggi sei diventato un moralizzatore che parla male di tutto e tutti. De Magistris andava bene fino a quando non hai candidato Fico a Napoli. No, non va bene!

Passi il tuo tempo a fare politica sull'antipolitica. Sei diventato un moralizzatore senza morale. Vendi gardgets e magliette arricchendoti sul Movimento a 5 stelle che è un movimento fatto di cittadini per bene che realmente vogliono cambiare il paese (e non arricchirsi alle spalle del Movimento come stai facendo tu!).

Hai una condanna penale e ti sei avvalso due volte di condoni tombali. E nonostate questo ti sei candidato alle primarie del PD e vai in giro a fare comizietti volgari, ricchi di dietrologia, demagogia e populismo.
Sei una delusione totale. Stai rovinando con le tue affermazioni il movimento.

Addio

Antonino Ercolano 14.03.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo sono sconcertato riguardo ai tuoi attacchi a De Magistris. Mi sembra quanto meno ingeneroso. Comunque sono a favore della sua candidatura a sindaco di Napoli. La tua alternativa, parliamoci chiaro, non la voterà nessuno o quasi. Quanto potete avere? Lo 0,5%? Non si vince così. Si da solo in mano Napoli alla camorra perché loro si che sono organizzati ed i voti li danno ai loro cavalli. De Magistris è l'unica speranza per non consegnare Napoli alla camorra. Quindi sosteniamolo. Se non mi sbaglio ha fatto già 2 anni e mezzi al PE. Ora abbiamo bisogno di lui in Italia. Cercate di appoggiarlo perché lui puo risolvere il problema monnezza a Napoli ed avviare la differenziata.
Ciao,
Angelo

Angelo Innamorati 14.03.11 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Guardatevi questo film "Zeitgeist: Moving Forward 2011" by Peter Joseph.(http://bit.ly/g5yXkf)

Terzo di una trilogia.. è stato distribuito in contemporanea mondiale con il tutto esaurito in 60 Paesi; 31 lingue; 295 Città; 341 Sale. (sottotitoli in ITA)
Guardate e giudicate da soli..

p.s. consiglio di vedere i anche i Primi due

lorenzo p. Commentatore certificato 14.03.11 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente diffido di chi costruisce il consenso elettorale erigendosi a superiorità morale e additando le forze politiche in campo a organizzazioni finalizzate al lucro. Preferisco chi si presenta agli elettori con un programma chiaro e condivisibile. Comprendo che raccogliere il consenso criticando gli altri è assai più facile, ma poi si rischia che una volta ottenuta la poltrona, si diventi come o peggio degli altri.
Purtroppo la politica di oggi in questo paese è diventata un business dovuto agli sproporzionati indennizzi. Pertanto in moltissimi casi ci si pone solo l'obiettivo di arrivare alla poltrona, utilizzando qualunque mezzo possibile.

Eugenio Ghiglione 14.03.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento

...magari Napoli potesse permettersi un Sindaco come DE MAGISTRIS. Guarda Beppe, apprezzo molto il m5s, dimostra con i fatti il suo pensiero, ma regalare Napoli a prestanomi della camorra è veramente troppo. Poi toccherà a lui dimostrare se quei voti, anche quelli del m5s, se li è meritati.
In porto delle nebbie, può essere uno spiraglio di luce. Non mi risulta che lui abbia rinnegato i voti che lo hanno portato all'europarlammento.
Buona vita.

francesco 14.03.11 11:54| 
 |
Rispondi al commento

De magistris smetti di fumare!! (contenuto di una sigaretta:
Acetone, Ammoniaca, Arsenico, Formaldeide, Metalli Pesanti, Miele e Cacao, Monossido di Carbonio, Naftalenee + Polonio-210!!!!
de magistris questa roba fa impazzire la gente ritorna in te!!

lucalucaluca c., revine Commentatore certificato 14.03.11 11:54| 
 |
Rispondi al commento

E' proprio dalle affermazioni di qualcuno che si capisce quanto poco avremo la possibilità di rinnovare questa Italia. La mentalità prevalente è piddiellina, cioè, accontentiamoci del meno peggio, io sono uno di quelli che ha votato De Magistris ed oggi, anche se si presentasse alle nazionali, non lo voterei più. Immaginate se un partigiano al primo sparo udito, avesse girato le spalle e fosse scappato. Si, io sono intransigente e questo mi fa vivere con la coscienza a posto, non so voi "de magistrini".

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.11 11:40| 
 |
Rispondi al commento

grillo non puo continuare in questa maniera...si deleggittima chiunque, buoni cattivi, ricchi poveri, destra sinistra, belli brutti...ma bastaaaaaa!!! questo è populismo allo stato puro, una demagogia che serve solo ad annebbiare le menti delle genti, con un movimento che dimostra ancora una volta quanto siamo masochisti in italia, e soprattutto che ognuno può svegliarsi e crearne uno facendolo funzionare a tutti gli effetti da partito!! ma non si diceva che i partiti eran finiti?? a questo punto posso dire di sentirmi in debito con grillo per le diverse cose sulla quale mi ha fatto aprire gli occhi, ma tra una nuova politica mascherata di vecchio, e un vecchio modo di fare politica che cerca di divenire moderno scelgo il secondo...e con questo voglio dire che ho fatto un pensierino al m5s, ma punterò tutto su RENZI..ci credo!!! adios

Fabio L., Sanluri Commentatore certificato 14.03.11 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sottoscrivo. Al momento della sua difesa in Calabria, prima di Grillo, Annozero e il popolo della rete c'eravamo quattro o cinque calabresi io andavo in una televisione di catanzaro a difendere l'attacco a de magistris e al sistema giustizia, ovviamente da uomo qualunque, quantunque avvocato. De Magistris, poi divenuto de Magistris, si presentò a tutti dicendo che sarebbe stato l'ariete della società civile e che avrebbe portato quella in politica; in realtà al momento delle elezioni ha fatto accordi con la società politica e chi poteva portargli voti era il momento in cui riteneva di diventare segretario di IDV. In definitiva i primi che lo hanno sostenuto i veri cittadini sono stati spazzati via e allontanati da quest'uomo che ha di colpo trattato tutti dall'alto in basso.
Sottoscrivo il post

francesco siciliano 14.03.11 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Premessa: leggendo i vari post non posso che apprezzare il fatto che molti manifestino una opinione contraria a quella di Grillo. E' il segno della libertà del movimento e della gente che lo costituisce. Libertà di pensiero.
Mi unisco a coloro che non sono del tutto o in parte d'accordo con Beppe, questa volta. L'uso da parte di De Magistris dell'immunità è fatto non per paura, ma perchè se ogni volta che viene denunciato per diffamazione appena apre bocca (ed essendo ora un politico, DEVE aprirla) non esce più dai tribunali (da imputato) e non fa più il suo lavoro. Se venisse accusato di illeciti di altro tipo, sono certo che si presenterebbe.
Un po' meno piacere mi ha fatto il suo candidarsi a Napoli. Sia perchè rischa di essere un autogol di immagine, anche per via di ciò che disse un anno fa e che tutti apprezzarono, sia perchè ritenevo importante la sua presenza in Europa. Certo, se fosse sindaco a Napoli sarebbe splendido, ma bisognerebbe che uno terminasse ciò che ha cominciato, prima di passare ad altro. La gente lo ha votato anche per vederlo là, in Europa, a fare un certo lavoro. Gli fosse stato offerto un posto da ministro, avrei capito che rinunciasse al mandato in Europa per avere la possibilità di fare molte più cose, ed essere quindi più utile. Era la logica di Falcone. Ma così... se dall'Europa poteva meglio controllare il flusso di denaro verso il Sud Italia, da sindaco al massimo controlla la zona di Napoli. Non penso lo abbia fatto per opportunismo politico, però. E non trovo giusto demonizzarlo in questo modo. Ha fatto una scelta che non condivido, ma continuo a stimare l'uomo. Trovo anzi molto peggio mettersi a fare campagne contro le persone di spessore, mentre una sempre più densa cricca di corrotti e corruttori, mafiosi e lacchè stà via via sodomizzando la nostra democrazia. Prima preoccupiamoci del tumore, poi potremo rimuovere i brufoli!

Marco B. 14.03.11 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Come invocato ora per Demagistris anche Favia doveva rimanere consigliere comunale per 5 anni e Grillo non doveva candidarlo a governatore dopo pochi mesi dalla precedente elezione.
Se è corretto che un eletto svolga completamente il suo mandato deve esserlo per tutti

Se poi il comune veniva commissariato Favia diventava un normale cittadino fino ad una nuova opportunità

Comunque non è sufficiente e neppure credibile un post come questo.
Se Grillo crede veramente nell'espletamento completo del mandato lo deve mettere come REQUISITO di accettazione da parte dei candidati del movimento 5 stelle

pepito sbazzeguti Commentatore certificato 14.03.11 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Un nuovo pulcinella x Napoli
Vedo molti commenti che criticano Grillo,ma chi vi puo'assicurare, visto che si sta rimangiando tutte le promesse da eurodeputato, che una volta eletto sindaco di Napoli(se mai ci riuscisse)magari in odore di elezioni piu'importanti, non lasci la carica di sindaco e si candidi come leader di qualche partito?Volete ancora rischiare?o dobbiamo giustificarlo solo perche'e'una brava persona? ma dove'il cambiamento? un vero schifo...
confido nei Napoletani votate M5.
PS.La camorra la puo' combattere anche da Eurodeputato......

andrea papi 14.03.11 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato De Magistris SOLO perchè "consigliato" da Beppe Grillo. Ora si candida Sindaco al Comune di Napoli. Quindi anche lui inizia il balletto sulle poltrone. Ok. Però se non viene eletto SI DEVE DIMETTERE DA PARLAMENTARE EUROPEO. Allora ha ragione di Berlusconi!!!!!

v.r. 14.03.11 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Grillo butta fango perche' il suo Fico prendera' probabilmente lo 0,7%.O mi sbaglio?

gian luca kiri, Torino Commentatore certificato 14.03.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo con Grillo ma lo spiegherò dopo. Prima voglio rispondere alla solita farlocca del peccato e della prima pietra.
Innanzitutto io sono senza peccato, in confronto alla classe dirigente e politica sono più santo di San Francesco e come tale posso permettermi di scagliare tutte le pietre che voglio. Ma queste sono tutte stronzate, se seguiste gli insegnamenti di Gesù dovreste porgere l'altra guancia, dovreste stare muti a testa bassa, fare i pescatori avere fede in Dio e contare i giorni alla vostra morte. Queste stronzate non sono state dette da un predicatore ma scritte da un concilio di persone che avevano gli stessi scopi ed ideali dell'attuale classe dirigente: dirigere e comandare, appunto. Sono passati 1.500 e i loro scopi non sono cambiati di una virgola ma almeno mi aspetterei che l'intelligenza del popolino si sia innalzata di un pelo così da non cadere più vittime di false retoriche.
Secondo la verità è che io sono un contribuente, questa gente la pago e la eleggo per fare i miei interessi non i propri. Se non li fanno, inveirgli contro è il minimo che mi senta in diritto di fare.

Detto questo, in linea di principio si potrebbe anche essere d'accordo con Grillo... a parte il fatto che sentire sempre e solo una campana non va bene. Se il blog avesse intervistato De Magistris ponendogli le questioni sollevate allora sarebbe stata una questione seria, degna degli ideali che dovrebbero essere fondanti del M5S. Così come è presentato il post sembra scritto da Sallusti.
Da un punto di vista pratico e realista poi, non si può nemmeno lontanamente concordare. Io capisco la voglia di pulizia che c'è dato il fetore, ma se si vuole veramente fare qualcosa non si può procedere in questo modo altrimenti restano tutte chiacchere. Quando avremo un sistema politico tutto composto da gente come De Magistris si potranno fare certi discorsi, al momento De Magistris è Gesù in mezzo ai ladroni, cosa vogliamo fare, crocefiggerlo?

Filippo C. 14.03.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento

sono profondamente delusa da Grillo, non mi risulta che Luigi abbia mai detto nulla contro di lui, mentre il caro Beppe non esita a infangare chi non rientra nel suo giro e fà scelte politiche lecite diverse.

Giovanna P., CESENA Commentatore certificato 14.03.11 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Non date retta a Grillo, quando si comporta così sembra un bambinello a cui hanno fatto un dispettuccio: pronto a rompere tutto pur di dar sfogo alla sua insana volgia di ripicca.
A Napoli sono 150 anni che non riusciamo a votare per un candidato onesto e costruttivo.
SE NON DOVESSIMO VOTARE DE MAGISTRIS A SINDACO, CHI ALTRI POTREMO VOTARE? IL CANDIDATO DI 5 STELLE? SE LO MANGIANO NELLE PRIME 48 ORE E POI CHI LO VOTEREBBE? FINIREBBE CON IL VINCERE IL CANDIDATO PDL ED A QUEL PUNTO TANTO VALE ELEGGERE NITTO SANTAPAOLA O PROVENZANO.

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 14.03.11 10:21| 
 |
Rispondi al commento

sarà..... ma gli ultimi post di beppe mi ricordano tanto le campagne del Giornale (in maiuscolo solo per amore di comprensione)

Pepe Durruti (whisperin) Commentatore certificato 14.03.11 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Io l'avevo votato per fare il parlamentare europeo, non il candidato sindaco di Napoli.

A parte un video comparso su questo blog poco dopo l'insediamento a Bruxelles, De Megistris non non si è fatto più sentire.

Ha ragione Beppe: via De Magistris, avanti un altro!

Niccolo R., Firenze Commentatore certificato 14.03.11 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
chi è senza peccato, scagli la prima pietra.
Saluti da un elettore M5S, non "distruttivo".

Luca Brischetto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.11 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io penso che quando un magistrato decide di fare il politico è di per se una cosa inacettabile e che gli stessi interessati dovrebbero astenersi dal farlo. Un magistrato è e deve stare sopra le parti . Quando corre per farsi eleggere dovrebbe allora lasciare la magistratura per sempre. Non deve sorprendere il voltagabbana del soggetto. Gli Italiani sono voltagabbana per codice genetico. Per napoli sarà un toccasana avere l'opportunità di essere gestiti da De M.s e Mastella un roseo futuro del tutto meritato. Dimenticare il Demagistris e passare oltre sostenendo il candidato del 5stelle.

bibo bibo 14.03.11 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo ...certo ogni tanto fai un
errore anche tu come tutti gli umani
ma ti è più simpatico berlusconi
lo si legge tra le righe...
.

cimbro mancino Commentatore certificato 14.03.11 07:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma le comari di un paesino
non brillano certo in iniziativa
le contromisure fino a quel punto
si limitavano all'invettiva.
De Andrè

Meditate gente, meditate.
Buona giornata e Buona fortuna.

gilda s. Commentatore certificato 14.03.11 05:51| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me state esagerando.Nella vita si cambia facendo esperienza e vedendo le cose in modo diverso. L'importante è continuare a lottare per le cose giuste. Facendo cosi Beppe Grillo lo brucia invece di aiutarlo.Perchè non parla con lui e si fa spiegare il motivo di questo cambiamento?Io sono una fan di Beppe però.. scusatemi... dobbiamo cercare di non metterlo troppo su di un piedistallo... cercare di capire invece di attaccare, vi pare? Ognuno di noi (in buona fede) fa dei cambiamenti pensando di essere nel giusto e per giusta causa...penso...si dovrebbe..o no?Nel nostro piccolo non lo facciamo? siamo tutti cosi coerenti? Lottare a Napoli non è importante? Beppe parla prima con le persone e cerca di capire il perchè prima di attaccarle.Buona giornata e Buona fortuna.

gilda s. Commentatore certificato 14.03.11 05:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè difendete tanto demagistris? che vi ha fatto di cosi tanto bene che non lo si può toccare? E' uno dei tanti che ha iniziato a fare le stesse manovre degli altri e che ha anche lui i suoi belli scheletri nell'armadio come tutti gli altri?
Se non vi sta bene votate lui Idv ed i vari scilipoti e non rompete le pal le.

marcos 14.03.11 01:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, io ti capisco perchè sei un sognatore come me. Ma non ti fidare mai di persone che hanno sempre avuto lo stipendio dallo stato (da noi). Anche se cambiano casacca, da un incarico ad un altro, pensano solo alla loro tasca. Quanto riceve da noi De Magistris? Ha mai fatto nulla per guadagnarsi la pagnotta? Se non si parte da chi crea reddito non si arriverà mai a niente.

raffaello c., milano Commentatore certificato 14.03.11 01:38| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti...

ieri leggendo l'articolo e poi i vostri commenti (non tutti) sono rimasto un po' perplesso...
Integralismo? ok INTEGRALISMO E' OK.

VAI BEPPE SPACCHIAMOGLI IL CULO A TUTTI!

Lorenzo 14.03.11 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io ho votato De Magistris perchè aveva promesso di " tenere d'occhio" i fondi europei destinati all'Italia. Qualcuno sa dov'è Sonia Alfano e cosa sta facendo nel parlamento europeo?

lena luongo 13.03.11 23:59| 
 |
Rispondi al commento

IN DISACCORDO QUASI SU TUTTO CON GRILLO,SPECIE SUL PARTITO PERSONALE E POPULISTA CHE LUI HA CREATO, MA ASSOLUTAMENTE D'ACCORDO CON LUI SU DE MAGISTRIS: NON COMPRARE UN VOTO USATO...

f. ferrari Commentatore certificato 13.03.11 23:17| 
 |
Rispondi al commento

io penso che De Magistris e la Alfano avrebbero dovuto essere presenti nel BLOG e resocontare ciò che stavano facendo al parlamento europeo e invece non è stato fatto e quindi non so come giudicare la situazione, non abbiamo avuto informazioni sulla loro attività, la politica è una cosa diversa dal blog e molto più complicata, io ritengo che la cosa più importante sia il Blog perchè dà a tutti la possibilità di esistere e resistere.

giancarlo sartoretto 13.03.11 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Se tra macerie e fango

si trascina la vita

nel vento compare

la morte creata

dall'uomo

E la natura iimpietosa

e anche pietosa

non pùo far nulla

al momento

per dare conforto

o per chiedere scusa

Più forte della terra

è la gretta pretesa

di un'umanità

convinta di star sopra

la ragione

di negare gli errori

e perseverare

in essi....

è per questo che....

Vorrei essere quello che non sono:

sprigionare la rabbia

in odio

Vorrei essere chi ho sempre evitato

e annientare chi attenta alla vita

Vorrei godere di inettitudine e sragionare

come chi ogni giorno,

in nome del profitto,

lo fa.

Vorrei cancellare chi degli orrori

non ha mai pagato

e sputa ogni secondo

sull'inerme e ignara massa

Vorrei estirpare ogni erba cattiva

e bruciarla felice al calar della sera

Vorrei poi scomparire

e lasciare pulito

senza uomini neri

questo grande pianeta

che amo.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 13.03.11 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Non bisogna mai dubitare di un piccolo gruppo di cittadini responsabili che possa cambiare il mondo , perchè è l'unico modo in cui questo è sempre accaduto

raffaele f., torino Commentatore certificato 13.03.11 21:10| 
 |
Rispondi al commento

grillo ha denunciato un fatto ed ha ragione..cosa c'e' da contestare?? e cosa significa che de magistris in qsto momento e' il migliore? bello sforzo ,in mezzo ad un branco di asini un mulo pare un cavallo ....anzi peggio :intorno c'e un buco nero.!! anch'io l'ho votato, ma nn lo rifarei, ha tradito la mia fiducia ,e sta entrando- o forse e' gia' entrato- nella zona d'ombra tra qsti politicanti senza pudore..nn capisco quest'attacco a grillo che semplicemente,ha solo detto come fa sempre,cio' che vede... ma che cavolo avete fumato?

valeria margonelli 13.03.11 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo ,
Penso che piu`tempo passa , piu`stai perdendo credibilita`. Spari contro tutto e tutti . Solo con le creitiche non si va da nessuna parte . O credi che con il tuo 2% di voti , puoi cambiare la politica e l`italia . Invece di appoggiare partiti come quelli di Di Pietro e Vendola , non fai altro che criticarli quasi come fossero peggio di Berlusconi e del PD . Adesso critichi anche uno come De Magistris che e`l`unico candidato credibile e l`unico che possa portare quell`onesta` e credibilita` di cui una citta`come Napoli per anni nelle mani delle camorra , avrebbe assolutamente bisogno . Grillo all`inizio approvavo le cose sensate che dicevi , ma adesso hai perso completamente credibilita` e senso della realta`. Spero che i tuoi lettori siano cosi` sensati ( al contrario di te ) e responsabili di appoggiare una persona per bene come De Magistris . Spero in un prossimo futuro di ricredermi sulla tua persona !!!

Domenico Branchina 13.03.11 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Lui ha usato te per essere eletto e tu hai usato lui e la sua popolarità per poter dimostrare che il blog può influenzare la politica. Se non fosse stato De Magistris ma un comune cittadino, difficilmente avrebbe preso tanti voti dal blog. O no?!

Gianni di Torino 13.03.11 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Io sostengo De Magitris,
e poi se viene eletto,
sindaco di Napoli,
si dimetta da parlamentare europeo.

Pasquino Romano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho saputo da fonte certa che le Mafie del Cemento sono partite con parenti, amici e politici concussi diretti in giappone per soffiare sugli OTTO REATTORI (sono tre le centrali che hanno problemi seri!!!!!) per raffreddarli!
Pare che se riusciranno a raffreddare gli OTTO reattori torneranno in Italia per convincerci con un'altra bella pubblicità fatta da Testa di Chicco sulla sicurezza del nucleare!
Nella nuova pubblicità faranno vedere una spia rossa accesa davanti ad Homer Simpson e subito dopo vedremo Homer che rovescia un secchiello d'acqua sulla consolle e la spia che si spegne!
Lo slogan sarà:
SE CI RIESCE HOMER... PERCHE' NOI NO?"

PS
Se andate in parlamento nei proximi giorni non stupitevi se lo vedrete vuoto!... sono tutti in Giappone a soffiare! ma tutti tutti tutti!... si sono portati dietro pure pannella! Lui non soffia però... ma gli hanno chiesto di fumare molto per confondere il suo fumo con quello che si leva dalle centrali.


Ma voi vi sognate berlusconi anche di notte? Ma non li fate più i bei sogni erotici? o quei bei sogni tipo volare... viaggiare? No?!? Preferite gli incubi notturni!
E' mai possibile che gli intellettuali siano tutti affetti dallo stesso male? Credere di essere in possesso del metro che misura tutto! Il bene e il male! In ogni indagine seria l'indagatore deve resettare la mente dai preconcetti... altrimenti perde solo del tempo, poichè alla fine i suoi preconcetti lo porteranno dove egli sapeva già di finire! E allora a cosa serve indagare? Nel caso di molti "intellettualoidi" su questo blog è una sorta di maxturbaxione quotidiana atta a rinverdire l'odio verso qualcuno o qualcosa.
TUTTO E' TRANNE CHE VERA INDAGINE!
C'è gente che non ha la 3a elementare e sa arrivare alla conclusione che il demonio è un'invenzione di chi specula sulla buona fede delle genti... e poi, qui ti trovi intellettuali d'alto rango, laureati e plurititolati che... URLANOOOO "AAARGGHHH! BERLUSCONIIII! SCAPPATEEE! METTETE IN SALVO I BAMBINIII! SOPRATTUTTO LE BAMBINEEEE! SOPRATTUTTO SE HANNO QUASI 18 ANNI E NE DIMOSTRANO VENTICINQUEEEE!!!"
Se un giorno riuscite a guardarvi e a rileggere certe emerite distorsioni scritte da voi stessi/e senza riconoscerne la paternità... fareste proprio come grillo in quest post... vi vergognereste per il poveraccio che ha scritto certe stronxate... senza però sapere che ne eravate voi gli autori.
I più gravi restano comunque coloro che credono che se vieni su questo blog e non nuoti a fianco di grillo (in realtà grillo c'entra poco con questo blog e ci mette solo la firma) passi per uno che è pagato per venire a disturbare.
Uno specchio a casa no eh? Ogni tanto darci uno sguardo nemmeno eh?... ma allora a cosa serve l'intelligenza se "tanto" voi avete la cultura che è in grado di sostituirla benissimo? In molti casi, su questo blog, direi "A NIENTE!". Un fardello inutile (parrebbe il libero arbitrio).

Franco Muzzi Fox, Cuneo Commentatore certificato 13.03.11 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Un paio d'anni fa' bastava scrivere su questo sfogatoio che la cravatta di De Magistris, o quella del fù "CRIPTONITE" Di Pietro, o la gonna della Alfano erano brutte per essere sbranati vivi e definiti sommariamente "berlusconidi" da una canea di forcaioli abbagliati di faziosità solo perchè Grillo a quei tempi Grillo sosteneva questi personaggi.
Poi sappiamo com'è andata a finire. Di Pietro ha sostenuto il Toto' di Salerno De Luca anzichè ricambire il favore e sostenere Roberto Fico alle regionali in Campania con i risultati che sappiamo, la Alfano ha cominciato a tentennare e De Magistris altrettanto. E allora ecco che Grillo-giustamente-oggi fa rilevare i volta faccia e il suo seguito di cani faziosi-ovviamente.gli fa da camera eco.
Ma a chi invece aveva già visto tutto questo in lungimiranza e onestamente lo diceva, chi chiederà scusa per tutte le offese subite ingiustmente? Purtroppo il male del M5STELLE non è un De Magistris in più o in meno, ma i suoi aderenti, che piuttosto che pensare politicamente preferiscono pensare ad una rivoluzione che a ragion veduta dovrebbe essere combattuta proprio nelle loro teste, tra i neuroni intelligenti e neuroni ottusi. Questi ultimi purtroppo in stragrande superiorità numerica rispetto ai primi.
Non è il nano il problema, ma la mancanza di cultura politica e di coraggio dei suoi pseudo oppositori, di ogni colore....M5STELLE incluso.

Ilario L. 13.03.11 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole veramente fegato per criticare la scelta del Grande LUIGI DE MAGISTRIS che ci sta mettendo la faccia per andare a governare una città come Napoli. Il nano maledetto leggendo queste stronzate, GONGOLA ed è per questo che è convinto di essere l'unico a poter governare questo Paese come gli pare. E' nostro dovere sostenere e supportare e incoraggiare la scelta di LUIGI DE MAGISTRIS. O tu, Beppe, vorresti vedere a Napoli uno sostenuto dai Cosentino o Cesaro?
FORZA LUIGI!!!

GIUSEPPE C., MARACALAGONIS Commentatore certificato 13.03.11 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nuovo post "i vivi e i morti"

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.03.11 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
ammettere i propri errori di valutazione e' gia' segno di onesta' intellettuale e di buona fede. Se De Magistris si e' dimostrato diverso da come si era presentato, prendendosi gioco della buona fede altrui, va a discredito suo e non tuo.
Impariamo allora una lezione da questa vicenda. Impariamo a non credere che in Magistratura ci siano solo santi ed eroi. C'e' anche (purtroppo) tanta gentaglia, ci sono tanti incompetenti, tanti che cercano fama invece che servire lo Stato.
Sul fatto che la Giustizia abbia bisogno di una profonda (e magari per molti, dolorosa) riforma, a berlusconi bisogna dare ragione. Certamente, non e' lui quello con l'autorita' e la legittimazione per farlo, ma il rapporto fra cittadino e magistratura va sicuramente e profondamente riformato.

Roberto FURLAN 13.03.11 17:40| 
 |
Rispondi al commento

giornata lunga x il blog ? quando si toccano temi del genere ... tanto prima o poi bisognava farlo ,questa questione di demagistris era da affrontare,non cambia nulla tanto,il M5S resta coeso nel suo pensiero,gli altri facciano cosa vogliono ,ma bisognava chiarire.
ma qui piove è già radioattiva?

panino.A. 13.03.11 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Durante le manifestazioni di piazza di berlusconi o altri
ho letto centinaia di post che inveivano contro fede, feltri,
vespa, minzolini e soci perche' nell'inquadratura riprendevano sempre e solo il lato della piazza piena!

"Messaggio" di successo, segnali di massiccia partecipazione, euforia veicolata ma comunque... manipolazione mediatica!
...vedere mezza piazza vuota non e' un buon segnale per i supporters!
Cosa questa abbastanze riprovevole e sicuramente faziosa e poco democratica!

Mi chiedo qual e' la differenza fra queste inquadrature fasulle che non mostrano la mezza piazza vuota
e cliccare solo "mi piace" senza avere la possibilita' di dissentire?
Senza dimenticare che *Li'* siamo a casa della faziosita', della manipolazione...
e qui in casa della democrazia partecipativa!
...e aggiungo che li', ogni tanto c'e' qualcuno che ne svela l'arcano e la manipolazione!

antonio c. Commentatore certificato 13.03.11 17:27| 
 |
Rispondi al commento

DE MAGISTRIS NON SI VOLEVA CANDIDARE
Prima alla Regione poi al Comune, è piú di un anno che molti cercavano di convincerlo a candidarsi e lui niente.
È l'unico politico che ce la puó fare a raddrizzare lo sfascio che c'é a Napoli.
Alla fine si é dovuto prendere questa rogna
perché ha coraggio e un partito indietro.
Almeno questa é la coerenza che si chiede anche a Beppe Grillo che dovrebbe metterci la faccia e fondare un partito.
Niente piú partiti? Perché che cos'é l'M5*in fondo? Ha un grande capo,inaccessibile e in ogni mandamento i capi bastone. E poi, la non aggregazione con le tessere e i militanti non fa un po' il gioco degli avversari? Meglio organizzati e con un peso sicuramente maggiore.
Da che mondo é mondo le battaglie si fanno sotto una bandiera, per far quadrato quando il gioco si fará duro.
Perché il potere non si lascia spodestare da quattro chiacchiere condite di fantasia e buoni propositi, dove uno conta uno.
É meglio contare mille quando ti aspettano di notte sotto casa.
E anche gli avvocati, pure cento, non servono,
serve invece la coerenza e non le diatribe tra possibili alleati; non é vero Beppe???
Coerenza che poteva tradursi in una chiamata di massa per tutti i trecentocinquantamila firmatari della proposta di legge popolare con sit in, canti, musica e sberleffi sotto il parlamento sino a data da destinare.
Che é, giá ti viene la paura?
E la Pittima, la colonna infame ?
Il segretario del PD? Che era una finta?
Fondalo un PDSerio se vuoi seriamente far politica.
Perché la politica é costruzione, non disfacimento.
É alleanza, non bagarre e scontro.
É buona volontá, ecumenismo sui temi, i progranmmi
e le soluzioni.
La purezza é per altri mondi, qui bisogna sporcarsi le mani per liberarci dalla melma che ci opprime.
Appoggiamo De Magistris, e poi teniamo sotto controllo il suo operato.
Sicuramente il M5* entrerebbe nella sua squadra e allora sí che voglio vederci a gestire un assessorato. É una grande occasione.
Se non siamo solo fanfaroni.Ciá

francesco . Commentatore certificato 13.03.11 17:21| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Votò FILO NUCLEARE: e la coltre NAZI FASCISTA di chi "DISINFORMA X ESISTERE" arrivò addirittura a negare l'esistenza geografica di Strasburgo.... pur di Difendere l'INDIFENDIBILE.

Massimo Greco, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Dal Fatto Quotidiano.it

Il dentista Mazzi precisa: “Ma ripeto, il cerotto è stata una precauzione ulteriore da me voluta. Inusuale, ripeto. Solo una precauzione perché immaginavo che non rispettasse i tempi della degenza”.

Un luminare in materia di chirurgia maxillo-facciale odontoiatrica, Marco Finotti di Padova, smentisce categoricamente il dentista di Berlusconi: “Il cerotto con il trapianto osseo non c’entra assolutamente niente. Sono trent’anni che non interveniamo con incisioni sulla cute. La cicatrice è assolutamente interna. Un sostegno ai punti di sutura? Mi sembra improbabile, ma non conosco il caso nei particolari”. Un nuovo smacco per il premier, dopo lo scoop di ieri de Il Fatto Quotidiano sul tentativo di falsificare la data di nascita di Ruby e le infelici considerazioni su Mani Pulite espresse durante la conferenza stampa a margine del Consiglio dei Ministri per l’approvazione della riforma della Giustizia.

.......

'OPPOSIZIONE DEL CAZZOOOOOOOOO....se ci sei batti un colpo!!

Secondo me questi o sono venduti, o sono ricattati o sono solo degli imbecilli.

Non si può spiegare altrimenti sul perchè tacciono anche quando potrebbero SBUGIARDARLO FACILMENTE togliendogli facilmente anche dei voti.

Dino Colombo Commentatore certificato 13.03.11 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo sin dall'inizio di questo blog ha seguito una linea proponendo varie persone che puntualmente dicevano una cosa e una volta giunte al punto cambiavano strada.Con questo voglio dire che al di là del berlusconismo becero,chi cambia "opinioni" in corsa deve andare affanculo e chi è incoerente non è di sicuro Beppe!

luigi passeri 13.03.11 17:11| 
 |
Rispondi al commento

nucleare: il tempo degli sconti é finito. Sabotare il violaceismo legalitario E COMPLICE ED IL MESSAGGIO DAL PALCO DI ROMA: "SE LA LEGGE E' INGIUSTA VA DIFESA"

Massimo Greco, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 17:09| 
 |
Rispondi al commento

"Berlusconi: il cerotto è finto, sul volto nessuna ferita. Lo conferma il dentista"

....

Che 'opposizione' di me...nta...che abbiamo.NEMMENO DALLE MENZOGNE PIU' ECCLATANTI DEL NANO PEDO-MAFIO-PUTTANIERE RIESCE A TRARRE VANTAGGIO SPUTTANANDOLO IN MONDO VISIONE!!

Ma cavolo....pure un bambino sa che il cosiddetto attentato fu una finta, come si evince dalle milioni di filmati su youtube.

E che questa ulteriore SCENEGGIATA del cerotto INUTILE non è altro che un'altra presa per il culo a beneficio degli italioti lobotomizzati dalle tv. Cos'altro è sto cerotto finto se non un nuovo 'memento' per far rinnovare in tutti i coglioni che lo seguono il ricordo del finto attentato e che lui è ancora la 'povera vittima' dell'odio dei 'rossi' nei suoi confronti?

Sti 'oppositori' del menga pure se ci fosse in Italia il vero Al Capone in persona al governo non lo attaccherebbero mai efficacemente. Anzi sarebbero, come oggi, sempre sulla difensiva.

Ma andate a fare in culo va....

Dino Colombo Commentatore certificato 13.03.11 17:04| 
 |
Rispondi al commento


Noi italiani siamo un popolo troppo paziente!!!
MANDIAMOLI A LAVORARE :
Sull'Espresso di qualche settimana fa c'era un articoletto che spiega che recentemente il Parlamento ha votato all'UNANIMITA' e senza astenuti (ma và?!) un aumento di stipendio per i parlamentari pari a circa ¤ 1.135,00 al mese.

Inoltre la mozione e stata camuffata in modo tale da non risultare nei verbali ufficiali.
STIPENDIO Euro 19.150,00 AL MESE
STIPENDIO BASE circa Euro 9.980,00 al mese

PORTABORSE circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)
RIMBORSO SPESE AFFITTO circa Euro 2.900,00 al mese
INDENNITA' DI CARICA (da Euro 335,00 circa a Euro 6.455,00)
TUTTI ESENTASSE
+
TELEFONO CELLULARE gratis
TESSERA DEL CINEMA gratis
TESSERA TEATRO gratis
TESSERA AUTOBUS - METROPOLITANA gratis
FRANCOBOLLI gratis
VIAGGI AEREO NAZIONALI gratis
CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE gratis
PISCINE E PALESTRE gratis
FS gratis
AEREO DI STATO gratis
AMBASCIATE gratis
CLINICHE gratis
ASSICURAZIONE INFORTUNI gratis
ASSICURAZIONE MORTE gratis
AUTO BLU CON AUTISTA gratis
RISTORANTE gratis (nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per Euro 1.472.000,00). Intascano uno stipendio e hanno diritto alla pensione dopo 35 mesi in parlamento mentre obbligano i cittadini a 35 anni di contributi (per ora!!!)
Circa Euro 103.000,00 li incassano con il rimborso spese elettorali (in violazione alla legge sul finanziamento ai partiti), più i privilegi per quelli che sono stati Presidenti della Repubblica, del Senato o della Camera. (Es: la sig.ra Pivetti ha a disposizione e gratis un ufficio, una segretaria, l'auto blu ed una scorta sempre al suo servizio)
La classe politica ha causato al paese un danno di 1 MILIARDO e 255 MILIONI di EURO.
La sola camera dei deputati costa al cittadino Euro 2.215,00 al MINUTO !! )
PER NON DIMENTICARE
perchè tutti questi previlegi, perchè un loro mese di "lavoro"vale 12 dei nostri.
Se si togliendo i privilegi e non gli stà bene lascino l'incarico IO sono disponibile.

Roberto Turco 13.03.11 16:49| 
 |
Rispondi al commento

STAFF

Bisogna sistemare i commenti più votati

Ci sono commenti come

quello del cittadino deluso (Giuseppe A. di Salerno) con 50 voti


e
poi..quelli con

43-39-36-31-27-26-24 voti

finiti molto giù.


Se non tutti almeno
quello del deluso.


^_*

Saluti


dal Fatto Quotidiano:

"Berlusconi: il cerotto è finto, sul volto nessuna ferita. Lo conferma il dentista"

Nessuna ferita sul volto di Silvio Berlusconi dopo l’intervento subito nei giorni scorsi

in tempo di 'euro' il dentista aggiunge:
"Qualcuno avrà sicuramente pensato a una sceneggiata: in realtà sono stato io a consigliare al premier di mettere un cerotto esterno a sostegno dei punti di sutura che gli ho applicato. Non è rituale, è vero. Ma il premier non si è fermato un attimo, è uno che parla molto, e dunque è stata solo una precauzione aggiuntiva”.

...

Sfido chiunque a cercare in TUTTO IL MONDO un altro dentista che abbia mai fatto e detto una str...ta del genere.

....


Dino Colombo Commentatore certificato 13.03.11 16:48| 
 |
Rispondi al commento

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/03/terremoto-in-giappone-ce-chi-lo-aveva.html

SENZA PAROLE

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 13.03.11 16:45| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO SI STA VELOCIZZANDO ALL'ENNESIMA POTENZA, I TEMPI SONO BREVI E QUINDI LA POLITICA DEVE VELOCIZZARSI NON NELLE SCELTE SCELLERATE, MA NEL FAR CAPIRE CHE QUI NON C'E' PIU' NESSUNO CHE PERDE O VINCE QUI STIAMO PERDENDO TUTTI, E' ORA DI LASCIARE LE POSIZIONE STATICHE, CI VOGLIONO DELLE DINAMICHE RAPIDE.
CHI CREDE DI GOVERNARE PERCHE' E' PIU' POTENTE E RICCO ESPONE IL PAESE TUTTO IN GRAVI SITUAZIONI FUORI DAL TEMPO, AD ESEMPIO NON SI FINANZIA LA CULTURA QUANDO SIAMO TUTTI DEI PRINCIPIANTI VEDI AD ESEMPIO IL NUCLEARE IN GIAPPONE ANCHE SE I NOSTRI MEDIA TACCIONO SI STA CONSUMANDO UN GRAVE TRAGIEDIA ALTRO CHE BALLE MEDIATICHE, IN LIBIA GENTE, GIOVANI CHE CHIEDONO I LORO DIRITTI VENGONO BOMBARDATI E QUESTO SAREBBE IL MONDO CIVILE, RENDIAMOCI CONTO CHE ABBIAMO DISTRUTTO TUTTO DAI MARI PIENI DI FANGO E PORCHERIE AI DIRITTI DEI PIU' IMDIGENTI.

AL - 2012 13.03.11 16:28| 
 |
Rispondi al commento


Era proprio su questo Blog che avevo letto è scritto dell'impossibilità della Comunità Europea di controllare i fondi destinati ai progetti che vincono le gare dei diversi bandi. E' il Ministero del Tesoro e del Lavoro italiani a decidere e a gestirli oltre a richiedere la fideiussione bancaria(unici in Europa). E' così dal 1994. Quindi l'Italia, che si è venduta all'Europa alla metà di quanto valeva, ha richiesto la sovranità sull'utilizzo dei fondi europei. Lo sapevamo tutti, De Magistris incluso. Sul nucleare ricordo che inviai una mail alla segreteria di De Magistris e mi risposerò che non aveva votato a favore distinguendosi dalla cordata Alde(se ricordo bene). Girai la risposta sul Blog di Carlo Vulpio senza risposta. Diventando Sindaco a Napoli,un sogno, avrebbe così tanto lavoro da fare che il nucleare proprio lì a Napoli, visti gli ultimi fatti tragici, sarebbe l'ultimo posto sul Pianeta in cui realizzare quella pericolosissima tecnologia.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi si dice che non c'è bisogno di una riforma della giustizia? Se questi mentecatti sono la rappresentanza della magistratura italiana evviva anche la più schifosa delle riforme che riesca almeno a togliere un po' di potere a questa casta che é peggio di quella politica.....Almeno i parlamentari per quanto siano farabutti ce li eleggiamo noi e dopo un tot possono anche essere mandati a casa....
Salutoni

Filippini Massimo 13.03.11 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOTO' PER il Nucleare a Strasburgo... e dopo aver cercato di NEGARE (supportato dalla COLTRE DEGLI SPORCHI DENTRO...) HA PERFIN RIVENDICATO.

Massimo Greco, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

De Magistris è sicuramente migliore di tanti politici. Ma per quanto ancora? La coerenza l'ha già persa per strada da tempo. In fin dei conti arriva anche lui da una casta: quella dei magistrati. Per quanto oggi siano sotto attacco da parte del mafioso di Arcore e della sua cricca, non dobbiamo MAI dimenticarci che anche la magistratura è composta in larga parte di privilegiati che non vogliono rinunciare ai propri privilegi. Ripudiare qualsiasi personaggio non coerente! Forza Movimento 5 Stelle!

Manuel N. 13.03.11 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Smettete di dire falsità: De Magistris nel suo blog dichiara fortemente di essere contro il nucelare e di aver votato nell'UE contro il nucleare. Ogni altra affermazione è diffamazione pura.

"Per quanto mi riguarda, sono sempre stato contro il nucleare e, anche questa volta, ho votato in coerenza con la mia coscienza, con quello che credo profondamente e indipendentemente dai diktat di Partito, tanto che, come in questo caso, mi sono dissociato dalla linea di maggioranza del gruppo ALDE che su questo delicato tema, come molti altri gruppi politici, non ha una posizione comune."

http://www.luigidemagistris.it/index.php?t=P228

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.03.11 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato De Magistris alle europee, unitamente
a Sonia Alfano che conosco personalmente. Se fossi
di Napoli voterei ancora De Magistris ed anche
Vendola.
Non capisco tutti questi attacchi gratuiti alle
persone che sicuramente non sono il meno peggio, ma che inversamente potrebbero fai migliorare le cose.
Le critche , se dovessero esserci, dovrebbero
semmai interessare il dopo e non il presente.
Abbiamo dei criminali in tutti i posti di potere,
quindi ne abbiamo ben donde su cui riversare il
nostro dissenso e ci neutralizziamo tra di noi?
Facendo così Grillo, avrai i ringraziamenti di
Berlusconi e di tutti i lazzaroni d'italia.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 13.03.11 16:13| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

se vivessi a Napoli voterei DE MAGISTRIS!!!!

marisa b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 16:08| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi lo vota ? Io no.....le regole valgono per tutti.....altrimenti che si fanno a fare.A parte questo,concordo con Nando, V-day a Roma e aggiungo .....ma un pò più aggressivo,no?Tra un pò ci tolgono le tastiere, Beppe l'hai capito?

contro il sultano 13.03.11 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma insomma, de Magistris promette di combattere a Napoli la camorra e le cricche politiche?
Cosa promette Fico?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.03.11 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non sarebbe più onesto e corretto, se invece di demolire gli altri candidati in questo linciaggio improprio, amplificando le loro eventuali ombre )e davvero per de Magistris si sta facendo un macello basato su niente!), si facesse invece parlare il candidato del M5S col suo progetto e il suo programma?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.03.11 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe , non ho mai visto tanto dissenso verso di te come in questo caso , qui ci sono valanghe di commenti a favore di De Magistris . Se aspettiamo che scenda un nuovo Messia sulla terra a ripulirci dalle scariche di diarrea vigenti ora in Italia stiamo freschi , puzzeremo ancora per decenni...

Francesco Isabella 13.03.11 16:02| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

La risposta è: no, non comprerei mai un voto usato da quell'uomo!!!
Sono deluso dall'"intelligentia" dei commentatori: siete caduti (la maggioranza) sul post "La Costituzione non è intoccabile" e ora mandate in vacca i principi del MoVimento per una candidatura a sindaco. Non vedo molta evoluzione in tutto questo perciò dò tutta la mia solidarietà a Beppe ai ragazzi del M5S che lavorano tutti i giorni sul territorio!!!
I colpi bassi non sono ammessi!!!

P.S.: se stiamo crescendo come consensi è solo per la coerenza!!!

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 13.03.11 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi Spiace per Coloro che ancor non han Compreso le Belle Novita' che arriveranno dal Matrimonio di Grillo.
E sì che vi Piaceva la Maria...

enrico w., novara Commentatore certificato 13.03.11 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io avevo votato de magistris e sonia alfano, ora vot per il movimento 5 stelle,
però non so se picchiare su de magistris sia un bene.

movimento 5 stelle now.

al casula, cagliari Commentatore certificato 13.03.11 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Viva Beppe Grillo e il Movimento Cinque Stelle, unica vera novità nella politica mondiale.
Viva Grillo forza ragazzi.

AL - 2012 13.03.11 15:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Sul nucleare De Magistris aveva votato contro o a favore?

Aveva dichiarato contro.

Qui sotto i nomi dei votanti. Tutti.

http://www.votewatch.eu/cx_vote_details.php?id_act=196%E2%8C%A9=en

silvanetta* . Commentatore certificato 13.03.11 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL TEMPO DEGLI "SCONTI" DEVE FINIRE

Massimo Greco, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei ricordare ai leghisti, a chi li ha votati e ai padani quanto sono scemi.

Con il federalismo municipale più tasse per 16 milioni di italiani.

http://www.unita.it/economia/con-il-federalismo-municipale-br-piu-tasse-per-16-milioni-di-italiani-1.276696

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Per favore abbiate la decenza e la bontà di non nominare a quel ciarlatano di vendola su questo spazio.... Il più grande ciarlatano del dopoguerra (dopo Cofferati)....... QUi siamo oltre noi del movimento 5 stelle...... In due giorni sono venuti sullo spazio a vomitare la loro merda tanti pseudo blogger di area pd.pdl.idv,sel.udc,insomma la classica armata brancaleone del tutti per uno uno per tutti...... Il virus del m5s oramai è avviato in ogni parte di italia e non potete fare proprio nulla per fermarlo...... I cittadini si riprenderanno quello che spetta loro di diritto e cioè il controllo delle Istituzioni...... Questo è nostro compito e non ci sarà alcun partito o personaggio politico che potrà impedirlo !!!!


sono figlia di passeggio francesco titolare di un azienda di carpenteria metallica ,messo in ginocchio dalla crisi ma la cosa peggiore è che i lavori svolti non vengono pagati vorremmo essre tutelati .mio papà ha pubblicato un articolo sulla provincia di leccco ma nessuno gli da voce io ti seguo da una vita so che questo movimento è l'unica speranza che i giovani italiani onesti hanno per vivere AIUTATECI A DARE VOCE A TUTTI QUESTI ARTIGIANI .

passeggio maria elena 13.03.11 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Giappone . La radioattività si sta disperdendo nell'aria dopo la nuova esplosione della centrale nucleare
L'edificio che ospita il primo reattore della centrale Fukushima-1, che già da ieri era oggetto di un disperato intervento per abbassare la pressione, è saltato in aria, disperdendo nell'ambiente radioattività in quantità preoccupante.
Un tecnico e' morto e altri undici persone sono rimaste ferite negli incidenti di ieri nelle due centrali nucleari di Fukushima, dopo il sisma di venerdi'. E' il bilancio dell'Aiea, l'agenzia internazionale per il nucleare dell'Onu, che ha citato informazioni delle autorita' nipponiche. A Fukushima n.2 un incidente a una gru ha causato la morte di un tecnico e il ferimento di 4 persone.
Nell'esplosione nel sito gemello, Fukushima n.1, feriti 7 tecnici. Evacuati 140.000 residenti nell'area. L'esplosione è stata accompagnata da un innalzamento netto dei livelli di radioattività. Per questo motivo, le autorità nipponiche hanno ordinato l'evacuazione entro i 20 km dalle due centrali dell'area di Fukushima - Fukushima 1 e Fukushima 2 - pur continuando a ribadere ai residenti di mantenere la calma.
L'agenzia, dal canto suo, aveva spiegato oggi che a Fukushima c'è il rischio di fusione del nucleo. Già da ieri si erano presentati problemi, quando l'impianto di raffreddamento, che sarebbe dovuto partire con lo stop automatico della centrale in seguito al sisma, non s'era avviato.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 13.03.11 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Appello RNA per Chernobyl Day 2011 e referendum - Comunicato

Chernobyl Day 2011: RNA annuncia AZIONI DIRETTE in Sardegna tra il 22 ed il 26 Aprile: nell'Area Di Quirra e Cagliari. Oltre alle azioni a sorpresa, sono già in corso Prelievi di campioni biologici a domicilio e sul territorio che saranno fatti analizzare all'ESTERO.

Nelle ultime ore la Regione Abruzzo ha detto SI' al Nucleare (è Cronaca) pochi istanti dopo ha fatto irruzione sulle cronache il SI' AL NUCLEARE del Governatorato della Campania.
E dopo una consistente scossa di terremoto in Abruzzo è giunta la Catastrofe Nucleare in Giappone.
Questi sono i dati di fatto delle ultime ore. Mentre in Lombardia perfino la Giunta Formigoni entra in conflitto (seppur a nome e per conto di "Casa Propria") con le scelte nucleari del Governo e mentre un silenzio devastante stava per essere imposto sul calendario truffa che mette a serio rischio il risultato referendario con conseguenze devastanti NON solo per l'Italia ma anche per l'Europa ed i movimenti ambientalisti tutti.

=============================


Appello di RNA - Rete Nazionale Antinucleare.
Chernobyl Day 2011 e mobilitazione referendaria in Italia.

[ già diffuso sul web: http://www.nonukes.it/rna/news230.html e rilanciato nel circuito Google News ]

RNA (la Rete Nazionale Antinucleare) lancia un appello a tutte le organizzazioni ambientaliste, civiche, movimentiste e comitati locali e referendari, a non perdere l'occasione di quest'anno sul Chernobyl Day. Trasformando i 25 giorni di mobilitazione e di eventi simultanei (non solo nel resto del mondo ma soprattutto in Italia) in una grande campagna di supporto ai referendum Contro il Nucleare e per l'Acqua Pubblica.

L'organizzazione della mobilitazione per il Chernobyl Day di quest'anno si dislocherà, infatti, su un arco di tempo che va dal 2 al 26 Aprile.

CONTINUA NEI SOTTOCOMMENTI

Massimo Greco, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me è il miglior italiano che abbiamo,tutto è relativo,ma nella relativita' ti assicuro che è il migliore.Mi spiace che lo tratti cosi',ma ovunque vada,da solo non puo' fare molto,diamogli fiducia per una responsabilita' diretta e vedremo.Alto,ti assicuro,non c'è.
Aiutalo,altrimenti il tempo passa e siamo sempre cosi'.

lorenzo sca 13.03.11 15:42| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma . Denuciati 32 studenti per il corteo di ieri "fuori dalle regole" del centro-sinistra
Trentadue studenti sono state identificati dalla Digos nel corso del corteo degli studenti di ieri a Roma e saranno denunciati per manifestazione non preavvisata. Lo rende noto la questura con un comunicato. Altri partecipanti alla manifestazione saranno identificati grazie alle immagini girate da un elicottero e da personale della polizia scientifica.
Durante la manifestazione organizzata dal centro-sinistra-destra a Roma in difesa della Costituzione, centinaia di studenti si erano staccato dal corteo ufficiale e avevano tentato prima di raggiungere piazza di Spagna ma erano stati bloccati dagli agenti. Poi gli studenti sono rientrati a piazza del Popolo cantando slogan polemici contro gli organizzatori della manifestazione definiti «ipocriti» e «collusi con il potere». «Ricordiamo le rivolte di Tunisia, Egitto e Libia, 14 dicembre sempre», hanno urlato riferendosi alla manifestazione di circa tre mesi nella capitale. "Non intendiamo suonare il piffero per il centro-sinistra" affermavano in un comunicato gli studenti del Collettivo Senza Tregua. Il corteo di studenti , ha sfilato davanti al Palazzi di Giustizia, ed ha quindi bloccato più volte il traffico sul Lungotevere e si è poi sciolto al Circo Massimo.
«Nel corso del corteo gli studenti hanno più volte modificato il percorso, creando disagi alla circolazione in diversi punti della città», si legge nella nota della questura, nella quale si sottolinea che dallo scorso dicembre sono circa 350 le denunce per manifestazioni non preavvisate e per altri azioni illegali registrati nel corso delle stesse, tra cui blocco stradale e ferroviario, violenza privata e danneggiamento.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 13.03.11 15:40| 
 |
Rispondi al commento

NUCLEARE: IL TEMPO DEGLI SCONTI E' FINITO

Massimo Greco, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Quando sbaglio lo faccio in buona fede, ma subito dopo mi incazzo con me stesso. Di errori ne ho commessi molti e purtroppo ne commetterò altri, uno dei più imbarazzanti è stato essermi FIDATO DI QUELL'IDI OTA DI BEPPE GRILLO. Ma vi assicuro che, già da tempo, ho corretto l'errore. Fatelo anche voi.

Michele Arcangelo Calabrese (micarcal) Commentatore certificato 13.03.11 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLIDARIETA' A CARLO VULPIO ATTACCATO DALLA COLTRE DEGçLI $PORCHI DENTRO.... per aver parlato di cosa è successo a STRASBURGO SUL NUCLEARE

Massimo Greco, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 15:37| 
 |
Rispondi al commento

quando, Beppe, hai sostenuto la candidatura di De magistris, anche io ho partecipato col voto, non ne ero convinto(facile dirlo ora) per il modo con cui si presentava, con aria di superiorità con sufficcienza con la puzza sotto il naso.
comunque anche se non mi convinceva ho seguito la tua rotta, che comunque anche oggi mi sembra quella della buona fede.
quindi pazienza Beppe, speriamo si ravveda.
il blog gli ha dato una mano non da poco, il prossimo che avrà il nostro aiuto speriamo conosca il significato della parola coerenza.

approposito mi ha fatto sconquassare dal ridere quando hanno depositato i dieci milioni di firme per cacciare Silvio, le avranno messe sopra le nostre?

psichiatria. 1 13.03.11 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Il culmine lo raggiunsero in occasione del voto FILONUCLEARE convinto unanime e COMPATTO di IDV e PD a Strasburgo il 25 Novembre scorso, per la Risoluzione del Parlamento Europeo su Copenhagen.

RNA ruppe il silenzio MAFIOSO di coloro che oggi fanno gli "anti bavaglio" che supportano la stampa di cosche di regime che infondo non rappresentano altro che una Faida dell'alternanza... spacciata per "democrazia".

Si scatenarono così moltissimi servi ed imbavagliatori che OGGI tornano alla carica per colpire RNA, il suo fondatore e quanti vogliano ricercare informazioni che NON fanno brodo a questo esercito di soldati di Mafia.

"VOTO AL PARLAMENTO EUROPEO SUL NUCLEARE": [ http://www.meetup.com/Gli-amici-di-Beppe-Grillo-di-Napoli/messages/boards/thread/8198819/30#initialized ] - Non vorremmo che per questo intervento (e per altro... come ad esempio un mancato accordo elettorale tra gli ultranuclearisti di Strasburgo... e le liste civiche di grillo...) si fondasse "l'accusa", falsa, dei soldati di Mafia secondo cui il Fondatore di RNA sarebbe pagato da Grillo e dalla Casaleggio...

"L’Italia ringrazierà per sempre i suoi 57 italianuzzi (+ 7 furbi astenuti e/o assenti) che a Strasburgo hanno votato..." pubblicata da Carlo Vulpio il giorno venerdì 12 febbraio 2010 alle ore 2.19 [ http://www.facebook.com/note.php?note_id=295438374148 ]

[ http://carlovulpio.wordpress.com/2010/02/12/litalia-ringraziera-per-sempre-i-suoi-57-italianuzzi-7-furbi-astenuti-eo-assenti-che-a-strasburgo-hanno-votato-a-favore-della-suppostina-nucleare-nascosta-nella-risoluzione-europea-sui-camb/ ]

Riscontrabile anche sul sito di Gianni Lannes: "De Magistris pro nucleare e Vendola pro inceneritori di rifiuti" [ http://www.italiaterranostra.it/?p=4945 ]

Massimo Greco, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Draghi: “Allarme mafia in tutto il nord
E’ a rischio la democrazia”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/11/draghi-allarme-mafia-in-tutto-il-nord/96626/

Bene Draghi visto che hai fatto 30 adesso non fra un'anno fai 31, la mafia è al nord anzi è peggiore che al sud in particolare nella lega nord vero partito mafioso con collegamenti tra i suoi esponenti di spicco e i boss mafiosi.
In verità la leganord è di fatto il nuovo partito mafioso in italia paragonabile a forza italia del nano di hardcore.

Per i dubbiosi quelli con le fette di salame negli occhi suggerisco questo.
http://temi.repubblica.it/micromega-online/censura-la-lega-nord-ordina-exit-esegue/

nel caso le fette di salame siano troppo spesse c'è anche questo.
http://temi.repubblica.it/micromega-online/censura-la-lega-nord-ordina-exit-esegue/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 15:35| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA

Facciamo così,

siccome che avemo votato in parecchi sia de Magistris,che Sonia Alfano,perchè non si chiamano a dare il loro parere qui sul blog?

Voglio sentire le voci,e vedere le facce di chi ha avuto la mia fiducia.

Pure tu Beppe dovresti essere un filino più presente su questo blog,l'168 è un lontano ricordo,doveva essere una rubrica fissa!

Lo dissi appena furono eletti gli europarlamentari che li avrei voluti vedere qui sul blog,magari all'interno di uno spazio dedicato,ma nulla.

VI VOGLIO VEDERE IN FACCIA,TUTTI!

Super tecnologici,super critici,super tuttologi,super di tutto,ma sopreattutto super caxxoni!!!

Abbiamo la tecnologia per mandarci affancxlo da ogni angolo della terra,ma non riusciamo a comunicare manco parlando la stessa lingua!

Entra "uno" entra un network,entrano tutti,ma de che!!!

Bastava che fossero stati chiamati a turno e settimanalmente,anche mensilente tiè,ma caxxo nun se so visti pe' niente!!!

DOBBIAMO ESSERE IN GRADO DI "MONITORARE" CHIUNQUE!

QUESTO E' FIATO SUL COLLO!

Abbiamo dato un voto ciascuno,e ciascuno di noi ha diritto di sapere dove caxxo è andato a finire,questo voto!

Si pedala,si pedala,si continua a pedalare su una Ferrari che aspetta solo di essere messa in moto!

Beppe questo blog è un cardine importante,è da qui che devono passare tutte le nostre iniziative,in primis le persone che noi appoggiamo.

Poi sarebbe bello che il Movimento si incontrasse anche a Roma,dopo Firenze e Milano una bella Riunione Nazionale per i 150'anni,strabbe bene anche nella Capitale!

Che so,tipo un V-Day dedicato al nostro percorso politico.

Mo l'ho detta la mia!

Buona domenica a tutti.

Nando da Roma.

p.s.

Famo rete,uno conta uno!

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 13.03.11 15:34| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il movimento “di grillo” sta in piedi da diversi anni, con quali esiti?? All’inizio era tutto bene, nuovo modo di pensare ne destra ne sinistra, nuovo modo di concepire la politica(il politico è un nostro dipendente) poi sono venuti i vday con una potenziale grande forza e di questa forza cosa ne è stata fatta?? avevamo riposto speranze per un cambiamento epocale invece cosa ci troviamo? Nulla. Noi non avremmo nulla e loro continueranno imperterriti a fare le loro porcate. La fase attuale è contradditoria , bisogna inveire contro tutti perché solo “io-noi” ho la verità. Ma la stanchezza sul blog si sente e si vede allora bisogna trovare, lasciando tutto come è, nuovi avversari, vedi napolitano, costituzione, bersani, di pietro, adesso de magistris, lasciando da parte il vero nocciolo del problema; questi mangiano e bevono fanno il bunga bunga e noi ci sentiamo protetti da ”loro non si arrenderanno mai, ma gli conviene ….” Cosi non si va da nessuna parte.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 13.03.11 15:33| 
 |
Rispondi al commento

STRASBURGO IL NEGAZIONISMO INFAME, CORROTTO, CRIMINALE della COLTRE DEGLI SPORCHI DENTRO:

(ci siete anche VOI CARE 5 $TELLE) - ORA È TEMPO DI FEROCE REVISIONE CRITICA = oppure sarete DA DISTRUGGERE.

http://www.meetup.com/Gli-amici-di-Beppe-Grillo-di-Napoli/messages/boards/thread/8198819/30#initialized

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Massimo Greco, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti Beppe.....!!!!
Hai fatto un post che ha creato un pò di casino!!!
Sono apparsi oggi nel Blog i Berluscones,i Pidiellini,gli ex comunisti i FLI i radicali tranne i segaioli!!
Fatto questo tanto per chiarire che oggi sul blog sono apparsi Blogers che non si sono letti da diversi mesi e tutto questo per darti ragione e sputare sul Movimento!
Grazie beppe!!!
Una cosa però voglio dirtela:
Non credo che il Movimento 5* possa dare un sindaco a Napoli mentre De Magistris potrebbe diventarlo.
Quindi, come dicono in liguria "a bocce ferme", se il comune andrà in Mano al'IDV+PD+Sel+ qualche lista indipendente ,la funzione del M5* a cosa servirà?
Attendo una risposta qualificata! Grazie!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 13.03.11 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Il macrobuco del debito pubblico USA L’indice Dow Jones della borsa di New York, che può essere considerato il termometro dell’economia mondiale, pur in presenza di una crisi spaventosa, come quella in atto dal 2008, non è crollato. Infatti, prima della crisi, il Dow Jones aveva raggiunto il suo massimo storico per ciò che riguarda la chiusura di una giornata borsistica a 14.164,53 il 9 di ottobre del 2007; nel momento di massima crisi, il 9 marzo del 2009, l’indice è sceso fino a 6.547,05; quel giorno stava perdendo il 54% rispetto al suo massimo. E’ una caduta enorme ovviamente, ma non ha rappresentato il tracollo che molti avevano previsto, come nel 1929, quando il Dow Jones si era ridotto praticamente del 90%.
Chi scrive aveva previsto un tracollo dal 70% al 90%, ma aveva anche avvertito che la discesa poteva essere fermata, sia pure momentaneamente, grazie alle sovvenzioni pubbliche, ossia con quell’operazione che poi effettivamente si è data ed è passata alla storia col nome di “salvataggio delle imprese in crisi” da parte del governo statunitense, imitato nei ripsettivi paesi dagli altri governi occidentali. I dati ufficiali, fino ad oggi, parlavano di un trasferimento di denaro pubblico pari a 700 miliardi di dollari. Tale cifra per quanto potesse essere alta a noi è sempre sembrata poco credibile per riuscire a frenare il crollo dell’economia USA e quindi dell’indice di Wall Street.
Oggi, arriva la conferma: due giornalisti di Bloomberg, Marcos Pittman e Bob Ivry hanno ricostruito meticolosamente la vera somma di questi trasferimenti pubblici per salvare l’economia statunitense. In sostanza, i due giornalisti assicurano che la somma trasferita dal governo USA alle imprese in crisi è stata di 14.700 miliardi di dollari, cifra superiore allo stesso PIL USA del 2010 ed equivalente a quasi un terzo di tutto il PIL mondiale. Tale somma, stando ai due giornalisti di Bloomber, sarebbe uscita dalla Federal Reserve, la banca centrale USA.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 13.03.11 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie ancora Beppe, per la tua coerenza. è giusto non accettare nessun compromesso.

Gianpiero C., Coazze ( Torino) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Molti criticano aspramente il pd, e santificano l'idv. Sono convinto che l'idv sia fra i partiti piu' onesti, pero' continuando a spalleggiare il pd alla fine in pratica, non porta a nulla. Ha proposto il taglio dei privilegi della politica, che però non è stata votata dal pd, allora l'idv per essere credibile dovrebbe dare un ultimatum al pd.
Tagli alla scuola non li vogliono, giustissimo,
tagli alla cultura non li voglio, giusto forse,
vogliamo tagliare la sanita'??
vagliamo tagliare sulle forze dell'ordine, forse si si unissero polizia e carabinieri, si potrebbe risparmiare qualcosa, ma senza questo non si puo' tagliare.
Allora se non vogliamo continuare ad indebitarsi, e ipotecare il futuro dei giovani, si devono tagliare i costi della politica, l'idv se è veramente onesto dovrebbe imporsi sul pd, solo che nel pd ha nella sua base, centinaia di stipendiati dalla politica, magnaroni pocofacenti che è difficile che rinuncino alle loro prebende.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 13.03.11 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Lo sbaglio sta nell'attaccare così esageratamente Luigi de Magistris.

Sei ingiusto, Beppe.

Valentina C. Morganti 13.03.11 15:29| 
 |
Rispondi al commento

STRASBURGO: IL FRONTE DEL MALE:

http://www.youtube.com/watch?v=ASHszrmK4pk

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Massimo Greco, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 15:28| 
 |
Rispondi al commento

"Comprereste un voto usato da quest'uomo?". Non sono abituato a comprare voti. Di sicuro, se potessi votare il sindaco di Napoli, il mio voto andrebbe a Luigi De Magistris.

Massimo J. Commentatore certificato 13.03.11 15:27| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Una cosa che mi sfugge è perchè: De Magistris come Presidente della Regione Campania non si è candidato in quanto impegnato in Europa (ed è scoppiato tutto il casino con DeLuca in IDV)......ora invece per un ruolo minore comunque come sindaco di Napoli non è più impegnato in Europa! Che relazioni ci sono che sfuggono a noi comuni mortali?

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vu cumprá u votu?

Er Benzinaro (Tripoli) 13.03.11 15:25| 
 |
Rispondi al commento


Un grazie infinito alla censura dei mei commenti.
E sopratutto al mio nome e cognome.

Virginia Lollo.


LIBERTA' D'ESPRESSIONE Commentatore certificato 13.03.11 15:24| 
 |
Rispondi al commento

CHERNOBYL È UNA CACCOLA in confronto a quanto sta succedendo in Giappone: meltdown simultaneo in piu' centrali. 15 centrali danneggiate simultaneamente. La radioattività è già ovunque e le vittime sono ovunque. La popolazione del Giappone DIFFIDA delle Istituzioni Democratiche: poiché Notoriamente al servizio di chi fa impresa.

Massimo Greco, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Grillo ripigliati! Prima sostieni De Magistris e poi dci di esserti sbagliato, poi sostieni Vendola e poi dici di eserti sbagliato... e gli elettori dovrebbero prendere il simbolo elettorale con scritto "beppegrillo.it" come un marchio di qualità?

Salvatore Grizzanti 13.03.11 15:22| 
 |
Rispondi al commento

IO MAI: da chi HA VOTATO PER, PER, PER , PER, PER, IL NUCLEARE A STRASBURGO

NEGAZIONISTA MAMMASANTISSIMA ( E TROIE MAFIOSE CHE LO SEGUONO) INFAMi MAFIOSI:

HA RIVENDICATO, dopo aver cercato di negare......

IL VOTO PER IL NUCLEARE - COGLIONI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

SOLIDARIETA' A GIANNI LANNES - RNA E CARLO VULPIO = UNICI IN ITALIA CHE HANNO SCOPERCHIATO IL RUOLO di certa gentaccia

Massimo Greco, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Quasi quasi metto in giro la voce che Dio vuole candidarsi come sindaco di Napoli.
Poi, siccome credo non faccia parte del M5*, mi divertirò a guardare le secchiate di merda che Beppe gli tirerà addosso...

Franco F. Commentatore certificato 13.03.11 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe (..e quanto sei caro a moneta). L'etá giovane giusta per la Politica é dai 30 ai 40 anni.

Che ci metti quei pivelli di 20 anni facilmente manipolabili? Quella é un'etá di transizione. Devono andare prima a divertirsi e poi le cose serie.

Brig.Ale.Sandro. Jandro 13.03.11 15:18| 
 |
Rispondi al commento

C'una nuova allergia in giro, quasi un epidemia, l'allergia all'odor di gelsomini ...

franco p., catanzaro Commentatore certificato 13.03.11 15:15| 
 |
Rispondi al commento

lla domanda: "nel caso lei venisse eletto consigliere comunale a napoli si dimetterebbe da europarlamentare?" Luigi de Magistris risponde: "no, faccio entrambe le cose"... ecco che uno dei miei miti inizia a perdere quota! ...

giulio sorrentino 13.03.11 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pero' mi sento un po' confusa... Non esistono i perfetti. Possiamo distinguere i peggio dai meno peggio? Pare che in questo momento ci siano solo dei 'meno peggio'. Certo non sono opzioni entusiasmanti, ma rispetto ai 'peggio' non è un po' meglio?

SERENA D., Salerno Commentatore certificato 13.03.11 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Fini: "Nessuna dittatura giudici
Ma non è riforma ad personam"

------

Eh già non è "ad personam", ma ad "berlusconam", essere davvero diverso da una perona.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Sul primo punto, invece, invito il comico genovese, che di Napoli non sa nulla, a vedere le presenze al parlamento europeo di LDM, sono pari al 97%; direi che è definibile come uno che presenzia quasi sempre. Sulla qualità del suo lavoro invito a leggere l'opinione di altri esponenti europei che non perdono occasione per parlarne bene; ed a me da napoletano fa molto piacere che si parli, sempre in termini lusinghieri, del lavoro di un napoletano. Caro Grillo, credi di conoscere Napoli, infatti dicesti che la camorra non aveva nulla a che fare con la crisi dei rifiuti e attaccasti Saviano!!!! senti a me pensa al Nord dove sei forte e forse hai anche ragione di esistere tu e il tuo movimento ma da noi il M5S e solo una piccola parte del mondo movimentista e questo sta appoggiando LDM...... Sulle barricate, nelle piazze per difendere i nostri diritti ci sono tantissime persone e solo pochissime sono del M5S(che hanno sempre il mio ringraziamento e la mia stima, sia chiaro); gli altri non ti appartengono, hanno una loro testa e un loro modus agendi, che non è mediato(leggiti qualcoa sul mondo mediato e la realtà mediata di M.Capanna). Scendi dal piedistallo e renditi conto che a Napoli il network e il Wi-Fi ce mettiamo nel c.... Abbiamo bsogno di altro, i nostri problemi sono lontani anni luce da quelli di Bo o MI o TO. Avremmo bisogno di unione di tutta l'area movimentista e della società civile; cmq mi sta bene la volontà di correre da soli del M5S però evitiamo la macchina del fango contro gli altri movimenti(perchè attaccare LDM significa attaccare anche chi ha chiesto la sua candidatura)altrimenti si arriverà a fare guerra politica tra chi condivide moltissime cose nei programmi e nei modi di applicarli a tutto vantaggio della destra.....


questo dimostra l'efficacia e la trasparenza del blog: quando uno sbaglia è fuori!

white b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Spero che sia ormai chiara a tutti la funzione del populista milionario Giuseppe Grillo : distruggere e dividere quella briciola di sinistra ancora rimasta .

Il fango che ora sta gettando addosso a Luigi De Magistris , per coerenza , lo avrebbe dovuto gettare anche contro il SUO Giovanni Favia a Bologna che ha fatto la stessa cosa di De Magistris.
Ma gli esempi di incoerenza e di becero populismo fine a se stesso di Giuseppe Grillo sono infiniti.. e per smascherarli basterebbe un confronto pubblico davanti a tutti . Confronti pubblici che il milionario guru populista , visto l'enorme esercito di cloni replicanti che ha al seguito , sa di poter evitare .

Spero solo che la funzione dell' ex comico sia ormai chiara a tutti .

Tania Rossanda 13.03.11 14:54| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il comico Beppe Grillo è alla frutta. Attacca per la seconda volta De Magistris; è chiaro che il suo intento è togliere voti a LDM solo perchè i suo ragazzini con questa candidatura ne perderanno un bel pò. Dice cose profondamente inesatte. In primis parla di COERENZA, come se lui e il suo movimento fossero campioni di COERENZA. Scrive un rapprsenatante eletto nel M5S :"comunque a proposito di tictac sono contento che grillo abbia preso una posizione cosi netta. c'è da dire però che questa posizione è esattamente opposta a quella che assunse alle elezioni regionali del Lazio nel 2010, quando appoggio un consigliere municipale della lista 5 stelle di roma che si candidava come consigliere regionale per IDV, mantenendo il doppio incarico. consigliere questo che dopo le elezioni è uscito dalla lista civica. speriamo sia la sua posizione definitiva". A questa dichiarazione aggiungerei l'incoerenza nel candidare Favia, ottima persona, alla regione quando era ancora consigliere comunale a Bologna. Insomma che facciamo???? Dove vediamo e dove cechiamo, caro Beppe???? Si dice a Napoli:" l'asino chiamo 'recchie lunghe il cavallo" o se preferisci " il bue chiama cornuto l'asino".Per il resto che dire; solo accuse banali e senza fondamento alcuno; quello che emerge chiarissimo è che mentre a Napoli si candidano Morcone, Lettieri, Pasquino ed altri il buon comico genovese vede in LDM il peggio per Napoli.Forse stiamo capendo di che pasta è fatto Grillo; è interessato solo al suo ritorno di voti, di immagine e di vendite dei suoi gadget. Si accusa LDM di aver chiesto l'immunità per la denincia di Mastella per diffamazione, ma forse il Grillo alla frutta non sa che per questa accusa la casistica univoca è per l'assoluzione di chi commette il fatto nell'espletamento delle sue funzioni di parlamentare; ergo fare un processo per questa cosa significa solo ingolfare i tribunali. Diverso è il discorso per l'omissione di atti d'ufficio, ma per questa cosa LDM si difenderà in tribunale.

Giovanni Abbate 13.03.11 14:52| 
 |
Rispondi al commento

per le strade di roma vedo cartelloni del sole che ride che indicano GLI ALTRI di affittopoli come disonesti. Vi invito a fare una ricerca assai semplice attraverso il catasto, la conservatoria, la camera di commercio per visionare proprietà immobiliari e societarie nonché cariche sociali dei nostri politici e loro famiglia e scoprirete quanto sono ricchi e potenti e poi andate a fare uno storico e vedrete la correlazione tra gli incarichi politici e l'incremento del loro patrimonio in ogni corrente politica. Quello che vogliono non è il vostro bene ma unicamente la loro ricchezza e per far questo hanno bisogno in questa falsa democrazia dei vostri voti. Voi siete solo lo strumento legale del loro potere di fregarvi e facendolo fate il loro gioco. Scendete in piazza e rifiutatevi di votare ladri, farabutti e mafiosi. Informatevi dei loro furti e dei loro inganni e spiattellateglieli in faccia con enormi cartelloni. LA MAGGIOR PARTE DI LORO SONO LADRI NEL SENSO REALE DELLA PAROLA E PER DI PIU' RUBANO AI POVERI PER INCREMENTARE LA LORO RICCHEZZA: rubano immobili, compensi miliardari, appalti, opere artistiche di proprietà di ministeri e comuni che finiscono nelle loro case in quanto non inventariate ecc ecc. Cercano di rimanere in politica con ogni mezzo anche sessuale senza distinzione si sesso e preferenza sessuale basta che si raggiunga lo scopo. Dovrebbero essere il meglio del paese ed invece sono la feccia, spesso i più ladri, bulli, incapaci e avulsi dal vero lavoro, anzi incapaci di trovarsi un vero lavoro che non sia quello di occupare una poltrona cn ogni beneficio che si autoelargiscono perché si fanno le leggi da soli. Ora le cariche sono anche dinastiche, da padre in figlio, come in uno stato feudale. E VOI ANCORA VI FATE PRENDERE PER I FONDELLI CON DISCORSI DI DESTRA O SINISTRA. I ladri devono andare in galera e non al parlamento.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 13.03.11 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Evviva l’autocritica, beppe mi sembri un vecchio militante del pci. Ora la cosa seria, come si può credere che un singolo, deputato, consigliere regionale o eurodeputato, abbia tanta forza politica da poter influire nelle decisioni?? Il progetto 5 stelle per poter influire nelle decisioni politiche deve fare la gavetta per decine di anni ed è per questo che non produrrà nulla di significativo. Ed è per questo che lo slogan di beppe “loro non si arrenderanno mai……..” non cambierà nulla di questo paese ne adesso ne per il nostro FUTURO. Ci vuole ben altro.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 13.03.11 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Idea "rivoluzionaria"...cercando di capire ...

Non è che i Casalesi hanno dato l'adesione all'M5S
e "tifano" per Fico ?

mah! ...se la camorra cambiasse "cavallo" ...
potrebbe essere un'idea per una rivoluzione !
però Beppe non la dice tutta, eh !!!

- è solo un'impressione che m'è venuta a causa di
questo attacco a De Magistris!
Del resto si parla male anche di mastella, no !


Rinnovamento..,il virus iniettato..,il cambiamento...,la morte dei partiti.. BLA BLA BLA BLA
E intanto sono mesi che assistiamo a una guerra fratricida per il solito schifosissimo pezzetto di Potere..
beppe,questo post mi fa vomitare

enrico d., milano Commentatore certificato 13.03.11 14:39| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Comunque ragazzi, Beppe ogni tanto lancia qualche provocazione, come quella di oggi su De Magistris. Il problema forse e' che da lui si aspettava qualcosa in piu', proprio perche' a mio modo di vedere e' uno sprone per l'ex magistrato. Tra l'altro se e' vero che si appresta a diventare il candidato per fare il sindaco di una citta' come Napoli il buon De Magistris deve farsi un bel po' di ossa. E riuscire laddove altri hanno piu' o meno volontariamente fallito.
Speriamo che riesca a diventarlo sindaco e speriamo, soprattutto, che sia l'uomo giusto per Napoli. Anche per fare tacere quei figli di buona donna dei legaioli che non perdono occasione di attaccare Napoli e i napoletani ad ogni occasione.
Vedi per esempio quel tizio anonimo sia per estrazione politica che per cultura di Leonardo Muraro, presidente della Provincia di Treviso, che pare avere una "predilezione" per i napoletani. Gettando fango e offese nei confronti di Napoli e dei suoi abitanti come se fosse lui a governare la provincia di Napoli. Che si faccia i caxxi suoi e che si occupi dell'enorme evasione fiscale che regna nella sua regione e nella sua provincia! Muraro...imparati a campare!

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 13.03.11 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe
Continua così, o bianco o nero e niente di mezzo perche il grigio non è altro che un potenziale nero e di neri ne abbiamo gia troppi.
Leggo molti commenti pro D.M. poveri scellerati, se non c'è coerenza non è tra i giusti.
Si può discutere di idee ma non sui fatti concreti che sono come la matematica. 1 + 1 fa rempre due.
E allora per Napoli ben venga un nuovo candidato, non mi riuscirete mai a far credere che per ripulire la città (in tutti i sensi) ci voglia un D.M.

Riguardo al blog beppegrillo.it, se posso una critica, è e rimane troppo limitato e non serve la causa come potrebbe un sito sul modello wiki dove si discutono le idee costruendo delle pagine sui concetti che man mano diventano (democraticamente) le colonne portanti del movimento.

Jacopo T., Sorano Commentatore certificato 13.03.11 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fare i giustizialisti, sperando che al potere ci vadano i santi, è un modo di pensare da emerite teste di caxxo.

inneggiare alla galera è un'idiozia, li le cose hanno altre dianmiche

trizio 13.03.11 14:27| 
 |
Rispondi al commento

De Magistris ha avuto la colpa di:
1 - Abbandonare il movimento 5 stelle
2 - Diventare un politico classico

Quindi è giusto che Grillo lo critichi, così come Saviano, ecc.

Ma:

1 - De Magistris rimane onesto e continua a combattere la Camorra
2 - Se vince a Napoli sarà comunque meglio di tutti gli altri, e potrà combattere la Camorra più che a Bruxelles.

Davide Daosta 13.03.11 14:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si candidano a fare il sindaco di Napoli ?


Chist sò pazz !


Guardate questo video, e vi renderete conto....


L'apoteosi si raggiunge al minuto 07,40, comunque non perdetevi questo video UN VERO CAPOLAVORO !!!

http://www.youtube.com/watch?v=bIH_vj5IXjg&feature=related


MITICOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 13.03.11 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe

Questo di Magistris ci mancava proprio. Credo sempre più che i tuoi interessi siano in conflitto con chi potrebbe svolgere bene la sua attività politica. Ti confermo che non sono né del pd né del pd-l. Sono un orfano di partito da diversi decenni ma sempre di sinistra. È pur vero che non tutto è oro ciò che luccica, ma giungere a discreditare tutto e tutti (e qui mi permetto di citare la Signora Bindi: per Renzi l'unico candidato valido è solo lui) pur di apparire il primo della classe non credo sia il modo migliore per diventare, essere e rimanere credibili. In questi ultimi tempi, cioè da quando si è acceso un barlume di speranza per gli Italiani che nel ns. Paese cambi qualcosa, tu non fai altro che buttare fango su ogn'uno che intralcia i tuoi interessi, cioè di mantenere a galla il nano. Si perché finché ci sarà lui, per te sarà facile fare i tuoi spettacoli e vendere i tuoi dvd. Gli Italiani, però, e sempre con maggior forza e convinzione, voglio liberarsi da un omuncolo e della sua cricca che giorno dopo giorno continuano a dissestare il Paese in tutti e modi e in tutte le direzioni.

Ubaldo P., Zurigo Commentatore certificato 13.03.11 14:13| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io in mezzo a tanta gente che possiede "la verità", ho dei dubbi...quello che so con certezza è che dalle divisioni che stanno nascendo, a torto o a ragione, "all'interno" di un "neonato" movimento, si avvantaggeranno i soliti noti furbi e pragmatici...Altro che nuovo rinascimento...

Loro non si arrenderanno mai...noi...non lo so più...

Giuseppe Fontana 13.03.11 14:13| 
 |
Rispondi al commento

e poi, scusate, volete mettere avere un sindaco a napoli a cui beppe potrebbe telefonare, dare del tu, discutere, proporre, chiedere, fare patti, appoggiare, criticare, dal momento che de magistris ha sempre detto che di beppe ha grande stima e con lui vorrebbe fare cose?
fargli un bel piano per la raccolta dei rifiuti, dialogare etcetc.quello che si vuole.
de magistris si sente legato a beppe, e' beppe che al momento buono, quando c'e' da tirar su, si allontana e peggio, spesso offende.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 13.03.11 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo il baciamano assisteremo anche ad una bella leccata di culo in pubblico in funzione carta igienica ?

Giordano Brunamonti, Campo dei Fiori Commentatore certificato 13.03.11 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei dire anche l'impressione che ho avuto dai commenti al disastro in Giappone.

La solidarietà ed il cordoglio espressi dai bloggers si possono contare sulla punta di due mani.

Il resto... battute cretine.

Cosa che non fa certo onore all'intelligenza ed alla sensibilità di chi frequenta questo blog e dimostra la pochezza (in tutti i sensi), di chi ritiene di essere "migliore".

Meg 13.03.11 14:04| 
 |
Rispondi al commento

###################################################

http://fintatolleranza.blogspot.com/

Cinque italiani su cento tra i 14 e i 65 anni non sanno distinguere una lettera da un’altra, una cifra dall’altra: sono analfabeti totali. Trentotto su cento lo sanno fare, ma riescono solo a leggere con difficoltà una scritta semplice e a decifrare qualche cifra. Trentatré superano questa condizione, ma qui si fermano: un testo scritto che riguardi fatti collettivi o di rilievo anche nella vita quotidiana, è oltre la portata delle loro capacità di lettura e scrittura, un grafico con qualche percentuale è un’icona indecifrabile. Tra questi, il 12 per cento dei laureati. Soltanto il 20 per cento della popolazione adulta italiana possiede gli strumenti minimi indispensabili di lettura, scrittura e calcolo necessari per orientarsi in una società contemporanea.


Continua sul sito fintatolleranza\blogspot.com

Un grande paese si costruisce partendo da una buona cultura. L?ITALIA SIAMO NOI!!!

Fabiano Ulrich, Pietra Ligure_Savona Commentatore certificato 13.03.11 14:02| 
 |
Rispondi al commento

L'unica che mi ha convinto che De Magistris è una chiavica è stata Margherita Grassi col suo "illuminato pensiero".

Adesso si che ne sono certo,

lo pensa anche lei!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 13.03.11 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema è che "politicando" s'impara a "fare mala-politica".

Come è anche vero che non si può far di tutta un'erba un fascio.

Ci sono buoni politici, pochissimi a dire il vero.

Il fatto è: di chi fidarsi?

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 13.03.11 13:57| 
 |
Rispondi al commento

naturalmente, qualora de magistris venisse eletto sindaco e non si dimettesse da parlamentare europeo, si dimostrerebbe falso e incoerente.
ma siccome gia' ha fatto una cosa del genere, cioe' si e' dimesso da magistrato (e l'ha detto che gli e' costato, fare il magistrato era una cosa che faceva con passione) quando e' stato eletto (non prima, prima era solo giustamente in aspettativa non retribuita) in europa, dire che non si dimettera' da parlamentare europeo al momento e' parlare di nulla, fare supposizioni campate in aria.
sarebbe come dire che da sindaco si fottera' i soldi dei cittadini, a quel punto si puo' dire tutto e il suo contrario, se a delle supposizioni ci mettiamo a dare lo stesso valore della realta'.
liberta' di cazzeggio, ale'.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 13.03.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La macchina del fango s'e' messa in moto!
E proprio dal posto dove si pretende di combattere berlusconi
che vuole mettere mani sulla costituzione, sulla magistratura, ridisegnare il "profilo" della scuola
e impossessarsi dei media!

Costituzione, magistratura, cultura e media!
...e il fascismo e' servito!

Stiamo discutendo di milioni di napoletani che auspicano un cambiamento!
Di milioni di napoletani che in questo cambiamento credono!
Stiamo buttando fango su una persona perbene trattando il tutto come gossip e tanti, attraverso artifizi letterari e stravaganti argomentazioni sciocche, senza senso ne costrutto,
appongono il mattoncino della vergogna, della manipolazione, della denigrazione, e questo,
solo per non "deludere" il kapo che si e' messo a giocare ai soldatini fottendosene di un territorio in mano alle mafie, ai malaffari, la malasanita' e il drammatico degrado?
Il futuro di milioni di persone che "potrebbe" intravedere un miglioramento...passa in secondo piano, solo per dare istinto a scaramucce da bar-sport che dovrebbero farvi vergognare!

Ma voi pensate che un grillino serio, onesto e napoletano possa votare fico per rincorrere chimere e progetti irrealizzabili?
Siete folli!

Un articoletto del "giornale" tirato fuori adesso e non prima!

Questo e' niente caro Luigi:
Quando iniziera' la vera macchina del fango mediatica con in testa
il satrapo ceppalonico coadiuvato dai suoi pari e sodali, ci vorranno persone serie, con le palle, che si espongono e ti sostengono!
Sara' dura e l'inizio non e' promettente...direi infelice, nefasto!

Qualche miserabile, sarebbe disposto a riconsegnare la citta', di nuovo in mano ai soliti
che l'hanno rovinata e cercano di convincerci e derubricare la tragedia con:
OGNUNO HA IL DIRITTO DI PENSARLA COME CREDE?

Ma domani nuovo post e tutto ritornera' nella "logica" delle cose:
La scaramucce fra grillini e leghisti e Napoli sara' un ricordo!

Anthony

antonio c. Commentatore certificato 13.03.11 13:52| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DATEMI UN PUNTO D'APPOGGIO E SOLLEVERO' IL MONDO.... ARCHIMEDE.... DATECI UN DE MAGISTRIS E SALVEREMO NAPOLI.....I NAPOLETANI....

aniello r., milano Commentatore certificato 13.03.11 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Leggo, osservo e vedo.

Già in passato si è assistito nel blog ad una specie di scissione, che ha convinto molti a emigrare in altri lidi, perchè le loro opinioni non erano più apprezzate, pur essendo in sintonia con certe idee.

Adesso vedo che il blog si divide ancora: pro o contro De Magistris.

Questo signore vi ha deluso?

Ma cosa vi aspettavate da tutti coloro che si dicono difensori di questo e di quello, e poi fanno solo i propri interessi?

Non ne avete avuto abbastanza esempi?

Il signor De Magistris si dimetterà dal Parlamento Europeo, per candidarsi a Sindaco di Napoli, il minuto dopo che avrà acquisito la pensione da parlamentare europeo (se lo farà, perchè due stipendi sono meglio di uno).

Come ha fatto Santoro, per tornare in RAI (qualcuno sa se prende ancora qualcosa dal Parlamento europeo, oltre alla maturata pensione?)

Vi illudete che questi pensino a VOI, con tutte le vostre aspirazioni.
Questi pensano a loro stessi ed a lucrare il più possibile.

Comunque, se non vi piace più De Magistris, ce n'è un altro che si propone come capopopolo: INGROIA.

Anche lui vuole fare lo stesso percorso di chi l'ha preceduto: anzichè occuparsi del suo mestiere, con qualche vantaggio per i cittadini, si occupa di politica, fa comizi e si propone pure lui a qualche ben remunerato incarico politico, magari sponsorizzato da un blog.

Meg 13.03.11 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Mak.....io nella testa ho che mi sono ROTTA LE SCATOLE di questa situazione di stallo....Berlusconi sembra sempre spacciato e invece riguadagna sempre terreno e il Paese va allo sfascio....De Magistris in Europa ha fatto il suo dovere e ha rappresentato la politica italiana pulita e già questo mi basta! A Napoli sicuramente vincerà la destra dopo le figure di merda della Iervolino e del pd...non ti aspettare che vinca Fico che anche se del Movimento e una persona in gambissima lo conoscono in pochi....De Magistris è un'opportunità perchè le cose vadano in un'altra maniera...e non è poco!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 13.03.11 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo, davvero, sei ridicolo.

Antonio Rubino 13.03.11 13:42| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento

Giordano Brunamonti, Campo dei Fiori


Hai fatto bene a cambiare nick....speriamo che tu faccia la fine del personaggio al quale ti ispiri......

p.s. per la cronaca sono single, quindi l'offesa relativa ad una moglie è nulla.....pensa piu' tosto a te che hai fatto outing da tempo....

2003 Qq 47 Commentatore certificato 13.03.11 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meglio tardi che mai Beppe, che il buon De Magistris fosse un "chiagne e fotte" intriso di vecchie logiche e statalismo qui se ne eran accorti in tanti, fortunatamente ora anche tu.
Già che ci sei ti invito anche a tagliare i ponti con l'altro "chiagne e fotte" di "don" Santoro che, guarda caso, ha usato pure lui il Parlamento Europeo come parcheggio pro-tempore.
Sarà la "saudagi" partenopea che poi li fà tornare di corsa alle cariche Italiane?
FORZA M5S!!!

Donato Tobi () Commentatore certificato 13.03.11 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno.
Sono abbastanza esterrefatta dai commenti.
Voi state criticando Beppe, una persona che fa da catalizzatore del movimento, diciamo che se lo è praticamente inventato, mantiene questo blog e noi uniti, ha fatto campagna e sta facendo campagna elettorale per i 5 stelle, ha gridato in faccia a tutti e senza peli sulla lingua le cose come stanno,e nn ha chiesto, che mi risulti, 5 lire a nessuno, cosa abbastanza strana oggi.
Se vi infastidisce che venda cassette e faccia spettacoli, mi chiedo quanti di voi hanno smesso di fare l'impiegato, il barista, l'ingegnere.
Questo è il suo mestiere, era ricco prima, spero lo si ancora.
Traete conclusione affrettate, Vendola si vede bene chi si è rivelto e DeMagistris pure.
Non penso che la disonesta' degli altri sia una colpa di Beppe.
E' il sistema italia che fa schifo.
Beppe nn è un ragazzino, eppure fa piu'strada lui di tutti i giovani che sono centometristi da frigorifero/PC.
Ha sbagliato? Capita, a me è capitato tante volte nella vita e in buona fede.
Ragazzi, chi non fa non sbaglia mai, e cerchiamo di capirlo una buona volta.
Io voglio solo farvi una domanda e spero ci riflettiate seriamente, quanta vita ha oggi il movimento se si scogliona ?
Questo nn vuol dire dire sempre si,non sia mai, pero' una considerazione su tutto il BEN FATTO
costa poco e vale tanto.

NNseNEpuoPIU 13.03.11 13:36|