Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Fermateci adesso!


M5S_Bologna_Bugani.jpg
I consiglieri del MoVimento 5 Stelle vengono ignorati dai telegiornali in modo così sfacciato da rendere ridicoli i giornalisti in ginocchio. Un consigliere del MoVimento non deve esistere, non può esistere, non vogliono che esista. E' il negazionismo bipartisan dei partiti. Eppure il MoVimento esiste e prende appunti. Fermateci se potete!
"Nel tg regionale del Piemonte di questa sera si è parlato di una riunione del consiglio regionale volta a risolvere la questione del non-raggiungimento del segnale del digitale terrestre in tutto il territorio. Il giornalista ha elencato i nomi dei consiglieri mentre scorrevano le loro immagini sullo sfondo. Arrivati all'immagine di Davide Bono non ne ha neanche pronunciato il nome ed è ruotato sulla sedia, così che cambiata l'inquadratura è passato ad un'altra notizia." Andrea M.

9 Mar 2011, 22:52 | Scrivi | Commenti (48) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Guardatevi questo film "Zeitgeist: Moving Forward 2011" by Peter Joseph.(http://bit.ly/g5yXkf)

Terzo di una trilogia.. è stato distribuito in contemporanea mondiale nei teatri con il tutto esaurito in 60 Paesi; 31 lingue; 295 Città; 341 luoghi di proiezione. (sottotitoli in ITA)
Guardate e giudicate da soli..

p.s. consiglio di vedere i anche i Primi due

lorenzo p. Commentatore certificato 14.03.11 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Tutta qui la grande notizia? Il Movimento viene snobbato? Perchè preoccuparsi dell'apparire quando l'importante è essere! E si è non solo sedendo su una poltrona, ma arrivando a un risultato tangibile. Restiamo in attesa!

Volatile pn 12.03.11 11:42| 
 |
Rispondi al commento

FORZA GRILLINI ANCHE SE FINGONO DI NON VEDERCI NON POSSONO NON SENTIRE IL NOSTRO CRI CRI .

LAURA M. Commentatore certificato 11.03.11 22:11| 
 |
Rispondi al commento

In effetti anche Mentana sulla 7 il lunedi quando spara i suoi sondaggi quando arriva al Movimento a 5 stelle dice che non e' gestibile per un sondaggio

Gaetano Di Vasta 11.03.11 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Tutto passa sotto silenzio xchè HANNO PAURA!!!!!!alle prossime elezioni avanti tutta!!!!

Roberto Candiotto 11.03.11 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono fatti certificati e non nuovi, a chi non fa comodo ed abbia interesse che non se ne parli? A tanti. Purtroppo se i media non ne parlano sarà una dura battaglia farsi conoscere, ed allora? Basta "disturbare" intervenendo ovunque ci siano telecamere e giornalisti per farsi un po' di spazio. Arrivare alla ribalta per correttezza, onestà di idee e confronti civili? Scordatevelo!!!

toscano doc 11.03.11 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Anche se non sono più tanto giovane( ho 52 anni ), ho votato il movimento a 5 stelle così come hanno fatto i miei due figli e mio marito. Vi raccomando non demordete perchè la situazione è grave! Ma davvero dobbiamo lasciare fare la riforma della giustizia a un pluri inquisito? sono indignata!Perchè non scendiamo tutti in piazza e ci mobilitiamo finchè non viene ritirato questo vergognoso pacchetto confezionato dal caimano e i suoi compari?. Nell'Africa del nord i ragazzi si sono dati appuntamento attraverso la rete. Mobilitiamoci anche noi! Abbiamo già avuto Mussolini, basta!!!!!!!!!!!!!!!! lombardo paola

lombardo paola 11.03.11 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Andrea, Davide, stiamo con voi. La forza pulita fa paura, fa paura a tutti, al potere sporco e a tutti gli sterili rami che mantengono, gente senza anima e senza pudore che vivono come i pidocchi, con la paura che il padrone si fa uno sciampo. Andate avanti, andate avanti, state svegliando sempre piú persone oneste. E le persone oneste vogliono politici onesti. Ciao, con amore e con democrazia. Peter Pan.

vitovolpicella 11.03.11 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Penso che il sistema abbia veramente paura di noi, semplici cittadini ma prima o poi sarà inevitabile, aspetto l'eleziione del sindaco di Milano...e poi vedremo se non parleranno di noi

renata c., milano Commentatore certificato 11.03.11 09:57| 
 |
Rispondi al commento

E' proprio così, sembra che non esistiamo per i media. Per questo invito Peppe a far partecipare le varie liste M5S anche alle elezioni provinciall (anch'io ritengo inutili questi enti) ma almeno saremo sempre più presenti e soprattutto toglieremo qualche posto ai politici di professione. Ragazzi cosa ne pensate? Fra poco ci saranno tante elezioni comunali ma anche provinciali ed esserci ... per me è molto importante,in primo luogo per far vedere che il movimento esiste ed in secondo luogo per contare il gradimento del movimento che ha nella nostra società, una specie di censimento dal quale, se otterremo un buon risultato, non potrà più essere ignorato. Dire solo che non ci considerano è per me un non senso, bisogna fare qualcosa. Grazie a tutti.

paolo p., ancona Commentatore certificato 11.03.11 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo,se quei servi si comportano cosí vuole dire che si cagano sotto.Perché sanno che il Movimento é forte,questo é un chiaro comportamento che stá terminando la loro epoca,sono fregati,si stanno disintegrando,volatilizzando,perché la MAREA si stá alzando per tanto hanno timore di affogare.Ma non si sono accorti che sono giá morti,diamogli qualche mese di tempo e rimarrá solo un brutto sogno.
Ciaoooooooooooooooo........

gianni lanzarote 11.03.11 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Meno male dico io. Il Movimento deve continuare a crescere indipendentemente, senza l'aiuto delle televisioni. Anzi quale aiuto...presto cominceranno ad attaccare....bravi...avanti tutta! :-)

Riccardo Rabita 10.03.11 23:08| 
 |
Rispondi al commento

:)

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 10.03.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento

URRAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHH

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 10.03.11 21:08| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=wA1_aw2wAYI

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 10.03.11 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Usiamo la rete!!! Usiamo le piazze!!!
Anche se ruotano la telecamera e non ci riprendono o non dicono i nostri nomi, noi CI SIAMO!
ECCOME SE CI SIAMO! :-)

Barbara Cacciatore 10.03.11 19:29| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi ci sono anch'io........ insieme ce la possiamo fare.......non se ne può più

bidin carletta 10.03.11 18:22| 
 |
Rispondi al commento

ma l'avete sentita la dichiarazione di Cacciari sui cittadini rompi-palle perchè segnalano al sindaco la presenza di una prostituta (con il frequente conseguente degrado) o il manto stradale dissestato?! Per lui, impegnato com'è nelle GRANDI OPERE, sono inutili perdite di tempo! Poi ci si chiede il perchè la gente voti la Lega... dannazione, questi sembra che vengano da Marte!

chiara t. 10.03.11 17:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
ESISTONO I CONSIGLIERI DEL MOVIMENTO 5 STELLE,MA NON ESISTONO QUESTI GIORNALISTI "VENDUTI" ALLO PSICONANO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 10.03.11 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ti scrivo dopo aver movimentato tutta Italia (ho scritto alla redazione di 4ruote, Striscia la notizia, il Gabibbo, Capitan Ventosa, Valerio Staffelli, Ministero dei Trasporti, Associazioni dei consumatori ecct) . Ti espongo il problema che affligge migliaia di automobilisti. Il gruppo Volkswagen tra il 2005 e il 2007 ha montato nei propri motori 2.0 tdi 140cv e 170cv degli iniettori difettosi, facendo rimanere a piedi gli sfortunati automobilisti possessori di queste vetture. La beffa è stata che la maggior parte di questi automobilisti ha pagato di tasca propria il difetto. Le cose sono cambiate da quando ho creato un gruppo su facebook per promuovere una Class Action nei confronti del Gruppo VW. La moria di questi iniettori coinvolge autovetture non solo VW, ma anche Audi, Seat e Skoda. Stiamo promuovendo anche una manifestazione in programma il 26 marzo 2011 ore 11.00 davanti all'entrata della Volkswagen Group Italia, per smuovere la situazione di stallo che la VW sta attuando. Premetto che il difetto riguarda anche la sicurezza stradale, in quanto nel momento in cui l'iniettore/i vanno in corto la macchina per prima cosa spegne il motore per non aggiungere ulteriori danni sempre al motore. C'è gente che è scampata per miracolo ad un incidente essendosi trovata in fase di sorpasso ed a velocità sostenuta (in quel frangente, lo sterzo diventa duro e la frenata risulta più problematica). AIUTACI almeno TU che combatti da sempre le ingiustizie. Ti ringrazio a nome di tutto il gruppo di facebook. Dimenticavo il nome del gruppo su facebook è VOLKSWAGEN PASSAT CLASS ACTION.
http://www.facebook.com/home.php?sk=group_182080168482499#!/home.php?sk=group_182080168482499&ap=1


e poi ascoltiamo ex sindaci come Cacciari dire: "i cittadini rompono le palle".......

Marco De Togni 10.03.11 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Si, io vivo A berlino,il video non lo posso vedere.Chissa´pure la Sony censura?Signori noi pecchiamo di ingenuita´ se pensiamo che i media diano lo spazio al movimento,dobbiamo continuare con pazienza con questo tipo d´informazione in rete,che ha bisogno di piu tempo per essere conosciuta e per coinvolgere piu persone.Ci sente come dei "topi di fogna" ma piano piano usciremo allo scoperto.Coraggio,e´difficile cosi,non perdiamo di vista gli obbiettivi non perdiamo i nostro futuro

Demetrio S., berlino Commentatore certificato 10.03.11 15:13| 
 |
Rispondi al commento

L'unico modo per realizzare i propri sogni è: SVEGLIARSI!!
Svegliamoci!! W MOVIMENTO 5 STELLE !!!

Antonio V., reggio emilia Commentatore certificato 10.03.11 14:44| 
 |
Rispondi al commento

cari amici in Germania il video è bloccato dalla sony. Forse lo è anche in atri paesi esteri...attenzione che vi bloccano anche nel video che denuncia...il blocco dell'informazione.

coraggio, ormai in molti in Italia si sono resi conto che siete l'unica vera chance pulita.

però quel Mattia di 20 anni a Milano sarà una spina nel fianco a livello di immagine: troppo giovane. Rimane una sparata che fa perdere di credibilità all'intero movimento 5 stelle.

Un peccato anche per Mattia perchè si è automaticamente declassato nella credibilità: come può un ragazzo di 20 anni pensare di presentarsi candidato sindato? ...seppur rappresentante? Davvero un peccato.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.11 14:16| 
 |
Rispondi al commento

A Bologna è cominciata una nuova festa !!
Il Bugani-Bugani !!!

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.11 14:09| 
 |
Rispondi al commento

non c'è problema... il pubblico che ancora segue certi telegiornali alla fine non avrebbe neanche la possibilità di interessarsi alle modalità comunicative del movimento. il web per essere seguito in modo utile richiede molta attenzione e collaborazione... non basta accendere la tv e bersi tutto quello che passa il convento. Quindi di certo i vostri "follower" saranno meno tradizionali e più digitali. L'unica cosa... i forum del movimento andrebbero uniformati e rimodernati. in modo massivo (vedasi topic sulle pagine user voice)

simone righini (seo), parma Commentatore certificato 10.03.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me ignorato è sinonimo di scomodo.
Non molliamo ragazzi, non perdiamo del tempo con chi incontriamo per strada ignorandoci, corriamo avanti.
Tante sono le sfide che ci attendono. Dobbiamo proporre ed agire secondo coscienza. Non è utile lamentarsi e criticare, la gente non ne può più, attende il nuovo - "Il nuovo siamo noi"

Giuseppe F. 10.03.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento

ce ne stiamo accorgendo anche qui a Savona.

Per alcuni media, e' come se il MoVimento e la lista civica per le comunali non esistessero. Anche se li si bombarda di comunicati stampa.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.11 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Segnate i nomi su di una agenda, prima o poi vi serviranno.

arnaldo pettazzoni 10.03.11 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Giorgio! E poi sono talmente stupidi che non si rendono conto che così si danno la zappa sui piedi!!!! Poveracci

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 10.03.11 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Questa società ha fatto il suo tempo! E bene ringraziare e passare oltre!

Graziano Di Cosmo 10.03.11 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Non preoccupatevi, i "giornalisti" ignoravano anche la Lega qualche anno fà. Si è visto il risultato. Andate avanti senza curarvi delle persone "al servizio di" ma senza idee.

giorgio peruffo 10.03.11 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma anche Grillo,se la deve prendere proprio con tutti?Anche Santoro,l'ho ha criticato,perché fa una televisione vecchia.E pure Santoro,fa quello che può,e sta sulle palle alla destra ed' alla sinistra.E poi,chi volete come presidente dell' consiglio,Di Pietro?Vendola?Dopo aver tolto di mezzo Berlusconi,chi mettete al suo posto?Forse e ora che il Movimento,diventa un partito,e in televisione entra di forza,e non lamentando-si sull web.

Redi Bushaka, Tirana Commentatore certificato 10.03.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, se ci vogliono ignorare e ci riescono... forse è anche colpa nostra.
- Possiamo scrivere in massa a questo sedicente giornalista e PRETENDERE la rettifica o fargli pervenire una diffida
- Possiamo organizzare DI TUTTO nelle nostre città ed essere visibili alla gente... quando la gente si renderà conto che non parlano di noi si chiariranno molte cose.
Noi siamo in rete, noi siamo la rete, ma molti italiano no, ed è quelli che dobbiamo raggiungere.
FLASH MOB, CRITICAL MASS.

Marco Crotta 10.03.11 09:42| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

...come restare lì? Provarci a qualsiasi costoù!!!!! si spera in un non sacrificio da parte nostra... cosa occorre? un barlume di coscienza... a guardarsi in giro c'è l'esempio di Gheddafi... Tutti sperano ormai in un miracolo!!! perchè ogni strada è stata percorsa... per salvare il Paese da tristi esperienze...

alma gemme 10.03.11 09:30| 
 |
Rispondi al commento

E'vero, succede anche per i candidati sindaci di Milano, il nome di Mattia non appare quasi mai.
Ovvio: facciamo paura, siamo noi la resistenza, Se diventiamo tanti, non hanno più chance, Li faremo neri: Forza ragazzi , non molliamo!!

EDI C., NERVIANO Commentatore certificato 10.03.11 08:30| 
 |
Rispondi al commento

La televisione è appannaggio della maggioranza e dell'opposizione, non c'è spazio per nessun'altro. Ma tanto c'è internet. Il movimento è alternativo anche nelle modalità di comunicazione verso gli elettori perché usa la Rete. Se il digitale terrestre non si vede è solo un problema per maggioranza e opposizione che si auto oscurano. Amen

Peter Amico 10.03.11 08:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

non possono ignorarci più di così !!!...ma vedrete che alla prima puttanata che farete ne monteranno un caso.....io sono contento di avere questa gentaglia contro: 1- xchè è garanzia di qualità 2-xchè siete sotto stretta osservazione e non potete fare cazzate voi rappresentanti m5s !!! comqe ricordiamoci di questi qui , che cercheranno di salire sul carro dei vincitori in futuro !!!!...dovranno restituire al paese i soldi percepitei per svolgere un dovere che invece hanno tradito da sempre !!!!.....e io voto il M5S!!!!...anche se sarebbe ora di scegliere dei candidati un poco più bellini e in forma...mica sempre sti 4 sfigati racchitici che le prendono pure da quei mafiosi arroganti !!!!!

tina ghigliot 10.03.11 06:54| 
 |
Rispondi al commento

gattopardi!!! potete far finta di niente. potete girare la testa da altra parte. ma la forza giovane delle idee vi sommergerà.

Pasquale P. Commentatore certificato 10.03.11 06:17| 
 |
Rispondi al commento

no, non credo che si possa fermare il bene contro il male, anche se a volte, guasi sempre, questi e' in minoranza. Il processo dal basso del movimento 5 Stelle ATTIVATO da Beppe Grillo e' cosa veramente saggia...pero', vista la drammaticita' del disastro istituzionale, politico, economico, morale, embientale del nostro Paese, una accelleratina bisogna darla. Quindi,il movimento 5 Stelle e Beppe Grillo devono organizzare la riunione Nazionale dove tutti gli Italiani di buona volonta possano ratificare un programma ed un organigramma per riappropriarsi dello Stato e della sua legalita'!!! E daje!!!!!!
preseverando

mario. bottoni 10.03.11 03:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Si ma noi vi votiamo!

gaetano b., procida Commentatore certificato 10.03.11 01:19| 
 |
Rispondi al commento

A dire il vero ho visto il tg questa sera e il giornalista ha chiaramente detto che il movimento 5 stelle sta pensando se presentare un ricorso (o denuncia non ricordo) per la questione DT.

Anche se non ha detto "davide bono" ha comunque parlato del movimento, e comunque in questo modo è ancora meglio visto che si deve parlare del movimento non di un singolo consigliere.

Sara Vero 10.03.11 00:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunicato n°4
Le firme raccolte nei V day per i referendum e depositate in parlamento come sanno tutti i grillini giacciono nella bat caverna del parlamento senza che gli italiani sappiano della loro esistenza.la mia proposta e' che questi referendum vengano organizzati dal movimento 5 stelle in occasione delle amministrative in modo che qualche mass media ne riporti lo svolgimento e faccia conoscere a + italani la loro esistenza.
ripetero' la proposta nei prossimi post.

giacomo r. Commentatore certificato 09.03.11 23:16| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori