Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Sarkozy il Bombardiere
Intervista a Gino Strada

  • 835


Sarkozy il Bombardiere
(05:25)
ginostrada_sarkozy.jpg

Intervista a Gino Strada di Emergency:

"Sono Gino Strada di Emergency, era necessario attaccare la Libia? Io credo proprio di no, io credo che la scelta della guerra avvenga casualmente e non credo che la guerra sia una necessità, non lo è mai, è sempre una scelta per tanti ragioni che possono essere anche diverse."


La guerra è sempre una scelta (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
"La guerra è sempre una scelta, questa in particolare, bastava avere voglia di evitarla, ma insomma c’era già chi si era abbondantemente preparato. Il triste è che si continua a pensare a questo strumento come risoluzione dei problemi e questo è tipico di cervelli meno che mediocri tra i politici e i militari governanti.

Il balletto italiano (espandi.jpg espandi | comprimi.jpg comprimi)
Ma questo non lo so perché il governo italiano continui a cambiare posizione, non lo so. A leggere le dichiarazioni mi viene più spesso da ridere per la drammatica stupidità e quindi cambia poi di giorno in giorno no. Il ministro degli Esteri dichiara “Il colonnello non si può cacciare”, ma cosa vuole dire?

Grillo is back

Beppe Grillo is back - Tour 2011 (DVD e libro)
Acquista oggi
la tua copia.

22 Mar 2011, 15:44 | Scrivi | Commenti (835) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 835


Tags: Consiglio di Sicurezza, Emergency, Frattini, Gheddafi, Gino Strada, Libia, Onu, Sarkozy, Sarkozy il bombardiere

Commenti

 

ciao chiamo scrivo da Riotorto ,comune di Piombino volevo sapere come si fa ad attivare o ad aderire al movomento 5 stelle grazie

bartoli simone 28.03.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Situazione di EMERGENZA ECONOMICA nel SULCIS IGLESIENTE, PROVINCIA DEL SUD-OVEST SARDO.
INCORONATA DAGLI ULTIMI SONDAGGI LA PIU' POVERA D'EUROPA.
ORFANI DI UNA CLASSE POLITICA E SINDACALE LOCALE(TUTTI PAPPONI...AUTENTICI TESTE DI.... SARDI!!!). NASCE QUINDI "IL MOVIMENTO LESS- LEADER" CHE DOPO DIVERSE ASSEMBLEE STRA-AFFOLLATE, SCENDE IN PIAZZA,A CARBONIA, MERCOLEDI 30 MARZO 2011 " SERRATA GENERALE" DI TUTTE LE PARTITE IVA , ARTIGIANI COMMERCIANTI,LIBERI PROFESSIONISTI,CASSINTEGRATI E MIGLIAIA DI DISOCCUPATI (maledettamente in crescita)
IN PIAZZA A DENUNCIARE IL DEGRADO DEL TERRITTORIO AFFLITTO DALLO TSUNAMI EQUITALIA/ STUDI DI SETTORE/ POLITICA/I ASSENTE/I.
INFATTI SONO “BANDITI” DA MOVIMENTO SPONTANEO I politici E i sindacati!!! Solo persone serie che LAVORANO e vogliono riprendere in mano le sorti di un territorio martoriato da anni di “promesse” mai mantenute e da centinaia di LOSCHI individui che su questo territorio hanno fatto i loro AFFARI ILLECITI a discapito di chi questa terra la AMA,CON UN PATRIMONIO NATURALISTICO INCREDIBILE (COSTE E SPIAGGE UNICHE AL MONDO) la rispetta, ed è convinto che con le GIUSTE MANOVRE ci può essere LAVORO- TURISMO e BENESSERE per tutti I sardi di buona volontà?
.... BEPPE GRILLO DACCI UNA VOCE o SAREMMO COSTRETTI AD AFFITTARE BARCONI ED EMIGRARE NEL NORD AFRICA IN CERCA DI LAVORO!!!!
BEPPE...DACCI UNA MANO

lamberto orru 27.03.11 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non mi hai piu risposto cosa ne pensi di questi http://www.worldannouncement.net/

alex 27.03.11 18:49| 
 |
Rispondi al commento

aggiungo questo link che ritengo molto importante:
http://grandedistribuzione0.blogspot.com/2011/03/rinnovo-commercio-11-delegati-contro.

Alessandro Calalmai 27.03.11 17:56| 
 |
Rispondi al commento

La Francia, mi duole ammetterlo, ha commesso il delitto perfetto: sebbene affaristicamente compromessa quasi quanto noi col regime libico (baciamano a parte), si sta apparecchiando a farsi gli affari suoi a spese nostre gabellandosi profittevolmente nel mondo come paladina dei popoli oppressi. Come ne usciamo adesso?

PIETRO LERRO, CASERTA Commentatore certificato 27.03.11 01:28| 
 |
Rispondi al commento

stralcio :" Per la finale, il 15 maggio è il giorno in cui Gubbio festeggia i ceri, una delle feste paesane piu antiche d’europa patrimonio dell’umanità, c’è da 850 anni, vino gratis e poi si va a votare….."
Ci sarà un giorno in Italia una data, per festeggiare i prossimi cento anni futuri? Una volta, quando i turisti non uscivano dalla massa, ma dalla nobiltà e le classi colte, venivano in Italia perché era l'avaguardia del futuro. Ora arriva chi cerca il sole- ancora buono, e la traquillità: e trova che cosa: salvo rari casi,il vecchiume, e allora vanno altrove. Ho fatto il giro del mondo in aereo. Ho trovato alberghi, musei e luoghi di passatempo che in Italia sono rari e costosissimi. Normale dunque che i turisti siano sempre meno rari in Italia, a parte quelli che mangiano un panino sui banchi pubblici o una pizza in quattro.

Ernest Ameglio, Monaco principato Commentatore certificato 26.03.11 16:54| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia tradisce sempre, gli Ialiani mai!
Ho 89 anni e non capisco : volete l’acqua pubblica. Quando manca o quando è contaminata perché i comuni non hanno risorse ne specialisti per renderla veramente potabile, e attualmente in Italia ne è il caso , vi precipitate su quella in bottiglia, che qualcuno paga per voi. Oggigiorno l’acqua è una mercanzia; è normale pagarla per esigerla buona e in abbondanza. Volerla pubblica significa avvelenarsi, almeno sino a tre anni di età.
Si è criticato Berlusconi perché ha baciato la mano a Gheddafi. Lo ha fatto in nome dei nostri nonni o padri per chiedere scusa per il torto fatto alla Libia durante la riconquista di Graziani. Io ringrazio Berlusconi di questo gesto. Non mi sento più in debito con i Libici. Per contro, trovate normale, anzi lecito e altamente educato e italiano che i nostri rappresentanti ufficiali bacino la mano ai principi dello stato del Vaticano e al suo monarca, ai quali non dobbiamo nulla e che inoltre, sono degli emeriti cialtroni, pedofili, e profittatori delle debolezze umane. Volete il crocefisso nei luoghi pubblici senza sapere che cosa rappresenti in verità: la più ignobile delle menzogne. I politici stra-battuti alle elezioni, esigono Berlusconi in tribunale, alla camera, ovunque sanno di poterlo insultare senza correre rischio. Dei prossimi di ripresi di giustizia, di drogati, invece di vergognarsi di avere mancato al loro ruolo, in caso di disgrazia, incuria o incidenti non bene conosciuti, a volte con fotografia che davvero non li scagionano, chiedono giustizia. Da troppo tempo, vergognoso, non si è ancora risolto come venne uccisa una povera tredicenne, e penso che la famiglia non ne abbia ancora le spoglie. E conosco una infinità di altre cose molto più rilevanti degli spettacoli serali di Berlusconi, vittima lui pure, di essere nato italiano, della quali si fanno solo accenni a striscia la notizia, Io dico di cuore benvenuta alla cagnolina raccolta dal nostro soldato in Afghan

Ernest Ameglio, Monaco principato Commentatore certificato 26.03.11 16:38| 
 |
Rispondi al commento

La stampa che in malafede ha mentito sulla guerra in Libia, scatenando i bombardamenti NATO, andrebbe processata per crimini contro l'umanità.
Idem per tutti i polli che le sono andati dietro inveendo contro Gheddafi.

sbugiardo 26.03.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento

cari italiani dovete conoscere la veriat' sull'energia nucleare ....gli stati che non hanno centrali vogliono costruire delle nuove per potenziare lo mercato dell'energia e per avere alla fine il monopolio come consiglio d'europa e tagliare ogni possibilita' di enerie alternative...fate un giro in rete e guardate quanta energia e' a disposizione anche per l'italia grazie al camèpo magnetico e alle risorse eoliche e solari...unitevi e create bil nuovo centro per la produzione energetica alternativa...basta un seme di ellettro-magnetismo bipolare per accendere una citta per un mese..meditate gente....dilan

dilan 26.03.11 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo ufficialmente di essere SBANNATO!
sono tre anni che su questo sito i miei commenti vengono rimossi! Non posso scrivere da utente certificato e mi tocca farlo così... comunque anche così, i miei commenti vengono cestinati! Se per caso stai leggendo questo messaggio... prova domani a cercarlo e vedrai che è stato rimosso! Il democratico grillo e il suo staliniano staff mi hanno preso di mira e solo loro sanno perchè! Considera inoltre che condivido il 99% delle cose che dice grillo, ma qualche volta gli ho trovato da ridire, argomentando e mai cadendo nella volgarità! allora come si spiega il fatto che da tre anni vengo bannato!??? Sopra ho scritto "staliniano staff" perchè tre anni di prevaricazione e giustizia sommaria mi danno da pensare che si tratti di bambini che giocano coi bottoni... non capendo che la loro sola fortuna è che io... non ho voglia di scoprire dove sia la loro tana staliniana per andarglielo a dire di persona. Un po' di talebano c'è in tutti! E quando subisci pregiudizi infondati sei autorizzato dal DNA (massima autorità per me!) a reagire in taleban style!
VERGOGNA! e viva l'articolo 21 della Costituzione, che sancisce la libertà d'espressione! Lo staffascistalinista di grillo invece pratica l'O CON ME O CONTRO DI ME!
e lo fa pure male...
VERGOGNOSO STAFFASCISTALINISTA!!!!

franco muzzi 26.03.11 01:34| 
 |
Rispondi al commento

CHE FINE HANNO FATTO I PACIFISTI?
Vi ricordate tutte quelle bandiere arcobaleno appese alle finestre? Dove sono finite?
Oggi il giornale la Repubblica, oracolo del centro-sinistra italiano, benedice le bombe di Sarkozy sulla Libia e Di Pietro dà del coniglio a Berlusconi perché non ha il “coraggio” di far lanciare anche lui le bombe!
PACIFISTI DOVE CAZZO VI SIETE CACCIATI ?

ugo f. Commentatore certificato 25.03.11 22:11| 
 |
Rispondi al commento

L’Economist ha definito l’Italia “FUORI DAL MONDO” riguardo alla guerra in Libia… Leggete quest’articolo per capire la reale situazione… http://muscvlvs.blogspot.com/2011/03/una-forza-del-bene.html

Marco De Luigi Commentatore certificato 25.03.11 15:49| 
 |
Rispondi al commento

http://www.corriere.it/esteri/11_marzo_25/Il-Giappone-della-rinascita-Sei-giorni-dopo-la-scossa-gia-ricostruita-un-autostrada_676ea27e-56a8-11e0-847d-b307f7e234b2.shtml

Marco De Luigi Commentatore certificato 25.03.11 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Mah. Per dirla delicatamente...
Facile fare i froci col culo degli altri.
Facile essere contro la guerra senza SE e senza MA quando a crepare sono gli altri. 100 (?) morti nei bombardamenti occidentali. Quanti ne ha fatti Gheddafi nei primi giorni della rivolta? migliaia.... sparando a zero sui manifestanti. Quanti credete ne avrebbe fatti a Bengasi? Quanti credete ne stia facendo a Misurata e Zintan? Vogliamo ripetere lo stillicidio dell'ex-yugoslavia?
Gino Strada propone... "gli osservatori ONU" ... ahahahah che ridere! con tutto il rispetto per Gino Strada. Ma credete davvero che la soluzione fosse mandare gli osservatori ONU? oppure le sanzioni? Fatemi il piacere... come scritto su Limes (sono di sinsitra e leggo Limes, Internazionale, Repubblica & co, a scanso di equivoci), chi sparerebbe un colpo alla prua di una petroliera cinese? bastano loro per "rompere" l'embargo... loro commerciano con tutto e tutti.
E ALLORA CARO GINO, E CARI VOIALTRI, QUALE DOVEVA ESSERE LA SOLUZIONE? ASSISTERE IMPOTENTI ALL'ENNESIMA STRAGE?
Come in Ruanda? in Ex-Yugoslavia? in Kosovo?
Ringraziamo che nel 1941 i "colonialisti\guerrafondai\capitalisti" USA sono venuti a salvarci il c..o dalle dittature che NOI STESSI avevamo portato al potere.
per carità, sono sempre contro la guerra, sono contrario ai bombardamenti su Tripoli (che c'entrano con la difesa dei civili?), ma F-A-V-O-R-E-V-O-L-I-S-S-I-M-O agli attacchi alle FORZE ARMATE libiche a Misurata, Bengasi & Co. Mercenari senza pietà per i quali non provo compassione. Gente che ha sparato ad alzo zero sulla folla.
Meno male che Gino Strada non era il presidente degli Usa nel 1941.
Ripeto... ma quale sarebbe stata la soluzione secondo voi?
Fatemi il piacere e ragionate con la testa prima di schierarsi "per partito preso"...

marco moroni 24.03.11 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno ricorda Ustica ?

Gheddafi ha minacciato i francesi ? di confermare la teoria dell'abbattimento del volo Itavia da parte di un aereo francese nel tentativo di eliminare il Rais, a seguito dell'annuncio allora dato con il presidente del Tchad di unire i due paesi, danneggiando gli interessi transalpini in quel paese.


Del mercato delle armi cosa dire ?

Due anni fa Sarkozy ha tentato di vendere al Rais propri gli aerei con cui oggi la Francia interviene in Libia.

GianVittorio Parma 24.03.11 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Sì, la Francia si è mossa per prima, e allora? Ha i mezzi, la forza e l'autorità per farlo, oltre alle bieche ragioni d'ordine economico che tutti hanno ma che ipocritamente nascondono: se il buffone che rappresenta gli Itagliani è considerato poco più di niente, non possiamo stupirci del fatto che la Francia lo ignori: un popolo che per primo in Europa si è ribellato alla dittatura, che ha nel suo DNA il senso profondo della giustizia, della dirittura morale, del senso dello Stato, non è rimasto inerte davanti alla tragedia che si stava preparando, e di questo non possiamo che prenderne atto: la patetica pantomima del Nano, ci rende solo ancora più cialtroni ed inaffidabili agli occhi del mondo...

harry haller Commentatore certificato 24.03.11 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Secondo la mia modesta opinione e non solo, questa è stata una strategia architettata chiaramente dal governo francese per:
- risollevarsi in tema di politica interna,
dato che Sarkò era in chiaro ribasso nei sondaggi
- accaparrarsi qualche contratto petrolifero in Libia ...
Ciò nonostante, aborro l' ultilizzo di qualsiasi forma di violenza nei confronti della popolazione libica; quindi approvo un intervento in Libia ma solo con il cappello NATO e senza affidare il comando delle operazioni all' opportunista Sarkò ....

Luigi, A., Avellino Commentatore certificato 24.03.11 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SALVE,SONO UNO DEI CIRCA 150 DIPENDENTI DELL AEROPORTO CIVILE DI TRAPANI BIRGI,COME BEN SAPRA DA CIRCA 3 GG SIAMO CHIUSI AL TRAFFICO CIVILE PER MOTIVI SEMBRA MILITARI..IL FATTO é CHE NOI VIVIAMO CON I MILITARI 365 GG ALL ANNO..QUINDI CHIEDIAMO A LEI PERSONA DEGNA UN INTERVENTO A LIVELLO MEDIATICO CONSIDERANDO IL FATTO CHE A TUTT OGGI MOLTI IGNORANO O FANNO FINTA DI IGNORARE LA NOSTRA SITUAZIONE. IL SIG RIGGIO DELL ENAC CI PRENDE IN GIRO DA ANNI CERCANDO DI SPOSTARE IL TRAFFICO CIVILE TUTTO SULLA SUA AMATA PALERMO. LA PREGO DI INTERVENIRE . DISTINTI SALUTI DARIO IANDOLINO

DARIO IANDOLINO 24.03.11 12:13| 
 |
Rispondi al commento

La nave San Marco è arrivata a Lampedusa per togliere 700 dei 5000 immigrati di questi giorni, dell'effetto tzunami in Sicilia. E dove li porterà???????? In Lombardia? In Piemonte? In Emilia Romagna? No... acqua! In Toscana??? Acqua acqua!
Uff... e dove? Umbria??? Acqua, mi dispiace. Lazio, Campania? Acquetta, acquetta! Calabria, Puglia??? Fuocherello... fuocherello. Vabbè te lo dico io.
LI PRENDE DALLA SICILIA E LI PORTA IN: (resta di stucco, è un barbatrucco) SICILIAAAAA! Da Lampedusa a Mineo-Catania. No dai non ridere! Parlo seriamente, questo è un problema ITALIANO... perchè la Sicilia fa parte dell'Italia solo in questi casi. Oltretutto Maroni l'aveva detto: "Saranno le Regioni a farsi carico di una parte degli immigrati che sarà "distribuita" nei vari centri di accoglienza sparsi lungo il territorio italiano."
Visto??? Sono stati sparsi lungo il territorio Italiano... bravi! Grazie governo... oltretutto Gheddafi, come ha detto il Berlu non ha armi potenti, solo qualche scud che non raggiunge oltre le 300 miglia, ci rientriamo perfettamente... complimenti.

Marta Restuccia 24.03.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento

perchè ci stupiamo ancora, perchè ci chiediamo chi ha torto e chi ragione....a chi frega del popolo libico...al presidente francese non credeo, al nostro povero vecchietto? neanche(sta ancora cercando di capire se Gheddafi ha una nipote minorenne...forse per questo gli ha baciato le mani)
insomma la ragione di tutte le guerre è sempre la stessa!!!!!I SOLDI!!!!!
chissà com'è che in Ruanda si sono massacrati e nessuno ha ritenuto opportuno assicurare al "popolo" la democrazia....grazie per aver assicurato al mondo altri orfani di guerra, grazie per aver assicurato agli "PSICONANI" mondiali un altro pò del loro prezioso potere!!!!!!

barbara biagi, cologno monzese Commentatore certificato 24.03.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento

@ Meg G

Saverio Romano ministro delle Politiche agricole.


Fino a qualche tempo fa, la Lega rivendicava per sè, e con buone ragioni,il ministero dell’agricoltura.

Ora, zitta zitta, accetta un "terrone" di quella Sicilia che negli anni ottanta favoriva l’agricoltura regalando macchine agricole ai coltivatori diretti professionalmente avvocati,ingegneri, medici e via elencando.

Le "macchine agricole" in pratica erano normali e costose autovetture fuoristrada con le quali i figli di questi coltivatori diretti si pavoneggiavano ai bar e nei ritrovi della generosa regione autonoma a statuto speciale chiamata Sicilia.

Tutto si ingoia per il federalismo!

Bene finalmente abbiamo raggiunto lo scopo , abbiamo regalato l’Italia alla Mafia , con i complimenti di tutta la maggioranza , ora dobbiamo solo aspettare che la ndrangheta prenda il posto che gli spetta , magari ministro dell’immigrazione, e che la camorra sieda come ministro della giustizia e poi abbiamo chiuso il cerchio .

Massimo Fini ieri ad Exit non si è stupito per
la nomina di Romano come ministro del governo Berlusconi essendo già lui un pregiudicato
spudoratamente recidivo.

E' del tutto normale che vi siano persone corrotte
e colluse altrimenti non lo si spiegherebbe.

Se abitassi a Roma sarei tutti i giorni davanti a
Montecitorio e con una cercottana la riempierei di sputi per riversarli su di loro.


Virginia Lollo () Commentatore certificato 24.03.11 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non voglio essere ossessivamente antiberlusconiano ma credo che Gheddafi debba rammaricarsi solo per la sua debolezza di fronte all'immagine del selfmademan di Arcore... Ha voluto imitare come un qualsiasi "commenda" le gesta dello psiconano per poter essere ricordato un giorno, come un imprenditore, uno statista per il proprio paese costruendo le grandi infrastrutture in Libia. Ha pensato di dare le carote al popolo dopo 40 anni di bastone.... come se i giovani libici potessero accettare ancora la dittatura... Avrebbe potuto continuare a fare il classico dittatore con il bastone fino alla morte naturale, invece il collaudato sistema soldi-gnocca-gloria ha fatto crollare il rais libico... Berlusconi, in questo caso mi fa anche pena, perchè era riuscito, in qualche modo, a trasmettere la sua "umanità" a Gheddafi e stava pure pestando i piedi a francesi e inglesi; ma come si può essere così presuntuosi da poter credere di riuscire a trasformare un dittatore sanguinario in un amico per l'Occidente e di farlo accettare alla comunità internazionale? I francesi adesso pensano di essere i salvatori del mondo e non aspettavano altro... che tristezza.... intanto a rimetterci sono i civili che muoiono sotto le bombe, come sempre nelle guerre.

Emanuele C 24.03.11 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Certo non c'è guerra piacevole.Ma quello che a fatto ,e se non lo fanno fuori. Continuera a fare gheddafi non e poi tanto meglio anzi? Trucidare la propia gente mi pare non sia una passeggiata.MI spiace x il popolo civile che muore e soffre ,ma a quel dittatore bisogna fermarlo, Sempre che vogliano fermarlo. Perchè pare nessuno lo voglia morto.........

anticonformista51 23.03.11 22:09| 
 |
Rispondi al commento

poi mi fa ridere una cosa che dice Strada: si potevano mandare ispettori ONU per invitare al dialogo insorti e esponenti del regime.

Ah sì? mandiamo ispettori ONU sotto la pioggia di bombe di Gheddafi?
ma ci pensa alle stupidaggini che dice o gli vengono naturali?

Sergio Crimi 23.03.11 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Ho notato che oggi il mio clone si è scatenato e, contrariamente a quanto ho pensato in un primo tempo, sembrerebbe proprio Ivana.
*******
Che c'è Ivana? Ti manca la fantasia?
Non trovi più nick da usare e ti appropri del nome di altri?

Non è carino da parte tua, e ti prego quindi di smetterla.

Anche perchè il tuo gioco è ormai stato scoperto.

P.S.- Controllate la spunta!

Meg G. Commentatore certificato 23.03.11 18:26| 
 |
Rispondi al commento

LA VIOLENZA PROVOCA VIOLENZA,

MA ALLA VIOLENZA COME SI RISPONDE???

Facendo finta di niente???

Se a commettere violenza sono i singoli, allora va ricercata la causa e vanno aiutati, la causa rimossa.

Se a commettere violenza sono gruppi di persone o interi Stati, allora vuol dire che il sistema ha FALLITO!!!

Dunque, io non parlerei di violenza nella Libia, io parlerei del sistema fallimentare.

Come se ne esce???

Si, si poteva agire con diplomazia, ma quando??? Forse giocando di anticipo e prima della guerra stessa. Adesso è troppo tardi per la diplomazia, non la vuole nessuno, tanto meno gli insorti.

Vogliono far fuori G e basta. Cosa dovremmo fare, lasciarli al loro destino??? Lasciarli schiacciare da G???

Vedete è inutile paragonare l'Iraq o l'Afgnanistan con la Libia o la Iugoslavia. In Iraq non era insorto nessuno, tantomeno in Afganistan.

La Serbia andava bombardata, non voleva neanche negoziare per la pace. E vi parla uno che fu li in prima persona, io le stragi dei serbi le ho viste, andavano fermati, e sono stati fermati.

Non conosco l'esatta situazione in Libia, ma quando c'è un popolo che insorge contro il proprio dittatore, e qualunque esso sia, va aiutato. Non dobbiamo lasciarli soli,

MA NON DOBBIAMO NEANCHE INVADERLI, NE TANTOMENO OCCUPARLI

come si fece in Iraq o in Afganistan!

Non si occupò la Serbia. E se vi fate un giro in Bosnia, parlando con la gente, capirete di che cosa sto dicendo:

in Bosnia erano felicissimi dell'attacco NATO in Serbia.

Vi siete gia scordati della strage in Srebrenica???

Quante stragi sono state evitate bombardando Milosevici??? Molte altre, sicuramente.

Il petrolio, il profitto e bla bla bla. Si, sicuramente c'è anche questo. Ma è un problema che si risolvera in poi.

Non lo abbiamo risolto neanche noi e volete che lo facciano i libici al posto nostro???

W LA RIVOLTA IN LIBIA E W L'AIUTO DALL'ESTERO

Anche il grande CHE aiutò i suoi fratelli all'estero. Certo, non è la stessa roba...

hasta farisei


Roma . Attivisti No War e giuristi contesteranno Napolitano sull'art.11 della Costituzione

"Ci scusi Presidente ma dissentiamo. Sulla guerra l’art.11 dice un’altra cosa". Mutuando l'incipit della loro iniziativa dall'ultima e caustica canzone di Giorgio Gaber, venerdi pomeriggio, a Roma, attivisti contro la guerra e giuristi democratici si ritroveranno sotto al Quirinale per riaffermare il contenuto dell’art.11 della Costituzione secondo cui l’Italia ripudia la guerra.

"Il Presidente Napolitano non può avallare, o addirittura sostenere, la distorsione dell'art. 11 della Costituzione, già troppe volte contraddetto dalla partecipazione dell'Italia a guerre contro i popoli con bombardamenti dal cielo e truppe a terra" affermano in una nota gli attivisti del Coordinamento romano contro la guerra:

" Il nostro dissenso su questa interpretazione è totale". La manifestazione che si terrà venerdi 25 marzo dalle ore 17.00 al Quirinale, è una delle iniziative previste nei prossimi giorni per protestare contro l’attacco militare sulla Libia: giovedi 24 marzo ci sarà un sit in a Montecitorio in occasione del dibattito parlamentare, lunedi 28 un sit in itinerante di protesta alle sedi di PdL e PD contro il sostegno bipartisan alla guerra e martedi 29 marzo un corteo fino a Piazza Navona

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 23.03.11 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prescrizione breve per gli incensurati: incensurato come Berlusconi. Berlusconi incensurato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Tecnicamente risulta porprio incensurato - un vero miracolo, considerato il suo trenetennale curricolo criminoso! Tecnicamente vergine, come una vergine che avesse un imene super-elastico, di caucciù iper-performante, un imene preservativo, per così dire, che preserva da sentenze di condanna, con garanzia; un brevetto geniale di SB.

Roland 23.03.11 18:14| 
 |
Rispondi al commento

gino strada ha torto marcio, gheddafi sta sterminando i civili, lo vuol capire oppure no? Preferisce girarsi dall'altra parte e far finta di nulla?

Sergio Crimi 23.03.11 18:05| 
 |
Rispondi al commento

LA SANTANCHE’ FA CAUSA – Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Daniela Santanchè annuncia con questo comunicato come intendere rispondere agli articoli che la accusa di aver inserito nel suo curriculum un master della Sda Bocconi in realtà mai frequentato.

“Ho dato mandato ai miei legali di aprire una causa civile contro il settimanale ‘Oggi’ e il quotidiano ‘Il Fatto’ che con un’informazione falsa e incompleta hanno arrecato grave danno alla mia dignità e alla mia credibilità”.

Sono una donna, non sono una SANTA.......NCHE!

mariol 23.03.11 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hitler, nei suoi ultimi mesi e in un raro momento di lucidita', aveva predetto che la III guerra mondiale sarebbe partita dal medio oriente.

Il medio oriente in questi ultimi mesi si e' infiammato. Se queste fiamme non vengono presto spente, l'incendio coinvolgera' un numero sempre piu' alto di paesi della zone.

La maggior parte del petrolio, mezzo necessario si voglia o no al progresso e allo sviluppo delle economie mondiali, proviene da quel pezzo di mondo.

Niente petrolio = economie nei guai = malcontento prima e fame poi = guerra mondiale.

Vedremo allora come faranno il Gino Strada e seguaci pacifisti a tutti costi a prevenire tutto questo a parole, con il dialogo.


...dai se volevano prendere e fermare gheddafi potevano ammanettarlo mentre berlusconi gli ciucciava le dita delle mani o bastava invitarlo in qualche bunga bunga e poi giù una rete da pesca per catturarlo...


.............
......
Non intervenire in Libia perché è uno “stato sovrano”
È come ammazzare di nuovo i nostri partigiani.
Che di sicuro facevano il gioco degli americani
Quando insorgevano, antifascisti e repubblicani.
Dovevano gli alleati lasciar tranquilli i fascisti
Onde evitare di dare una mano ai comunisti?
Era meglio lasciar perdere l’intero fronte italiano
O vincere, con l’aiuto di Cosa Nostra e Luciano?
Che fastidio, le rivolte! Son così poco precise,
e non sai mai chi comanda, chi paga, chi le ha decise…

Allora, seguo l’istinto. Se vedo l’insurrezione
contro un tiranno, d’istinto, sto con la ribellione.
Se in dieci giorni si incendia quasi l’intera nazione,
d’istinto so che quel popolo fa una rivoluzione.
Se il dittatore risponde coi caccia e coi mercenari,
d’istinto chiedo rimedi equivalenti e contrari.
Se il dittatore vocifera di crociati e di martirio,
D’istinto soffro con chi subisce questo delirio.
E per istinto dico che Gheddafi è un assassino
E che somiglia a Hitler, e somiglia a Mussolini.

E’ vero che le Potenze attivano strategie
Per disegnare nel mondo sanguinose geometrie.
Ma suggerisco l’ipotesi che le Rivoluzioni
Chiedano ragionamenti, ma soprattutto passione.
Quindi, massimo rispetto per Strada e Chiesa,
ma sento da quei deserti vibrare la Marsigliese.
E massimo rispetto per Fini e Zanotelli
Ma sbocciano primavere. E questa è una di quelle.
E ribadendo disprezzo per il ciarpame latino
e l’identico ciarpame dell’orgoglio beduino,

ripeto che non ho visto né Hitler né Mussolini,
ma che Gheddafi ha lo stile e il passo degli assassini.

David Riondino
(sul Fatto Quotidiano)

cimbro mancino Commentatore certificato 23.03.11 17:34| 
 |
Rispondi al commento

a 79 anni è morta liz taylor.
in reatà ne aveva 138, però degli strani tipi provenienti da una cittadina vicino a milano avevano fatto modificare la data di nascita, perchè nel caso il suo telefonino fosse stato trovato presso arcore nel 1918, potevano dimostrare che era ancora piccola ed andava in giro con la bambinaia, ed il nano non c'entrava nulla.


Uno studio dimostrerebbe infatti che il potere dà alla test.
La sindrome Hubris è un disordine descritto solo di recente da Lord David Owen sulla rivista “Brain”. Il quadro è simile a quello di altri tre disturbi della personalità, quello narcisistico, l'istrionico e l'antisociale. Il medico e politico inglese descrive la sindrome come caratterizzata da comportamenti arroganti e ispirati a presunzione, che si accompagnano ad una preoccupazione maniacale per la propria immagine. Il termine Hubris infatti deriva dal greco e il suo significato indica presunzione, arroganza e orgoglio.

Secondo gli psicologi questo quadro mentale si presenta il più delle volte nelle persone che gestiscono il potere, specie se ciò si protrae nel tempo.

Difatti sarebbe proprio un'“intossicazione da potere” a scatenare la sindrome, insieme a determinate predisposizioni genetiche. Il quadro psicologico può affievolirsi e persino e persino scomparire quando la persona perde la sua posizione sociale. Per poter parlare di “sindrome hubris”, devono essere presenti almeno tre o quattro di una serie di 14 sintomi. Tra essi c'è, ad esempio, la predisposizione a compiere azioni che mettano se stessi in buona luce; un'esagerata preoccupazione per la propria immagine ed il proprio aspetto; un'esaltazione del senso delle proprie azioni quando se ne parla; la tendenza a parlare di sé in terza persona; una fiducia eccessiva nei propri giudizi, e la conseguente scarsa considerazione per i consigli e le critiche degli altri. Chi soffre della sindrome spesso compie azioni al fine di ottenere un rinforzo per la propria immagine, dando ad essa un'importanza esagerata, quindi si perdono di vista gli obiettivi del proprio ruolo. Si perde il contatto con la realtà, si segue un impulso imprudente e nervoso che alla fine conduce all'incompetenza.
Per questa sindrome attualmente non esistono cure, ma è possibile una riabilitazione psicologica che rinforzi l'effetto dei fattori protettivi.

mariol 23.03.11 17:23| 
 |
Rispondi al commento

OT
Paradosso: Le aziende del nord esportano il pizzo....in SICILIA!

Aimeri Ambiente società di Rozzano che fa pagare il pizzo ai comuni siciliani, tutte le info qui:
http://www.meetup.com/grilli-del-parco-sud/messages/boards/thread/9847045/0#37999516

La cronostoria in particolare delle avventure Siciliane e LIBICHE della Aimeri:
http://www.meetup.com/grilli-del-parco-sud/messages/boards/thread/9847045/0#40268673


IN MERITO AL TERREMOTO VERIFICATOSI IN GIAPPONE VI POSSONO ESSERE ANALOGIE CON ALCUNI VIDEO CHE GIRANO IN RETE RIGUARDO IL PROGETTO HAARP SVILUPPATO DALL'AMERICA? SAREBBE INTERESSANTE POTER FARE CHIAREZZA SU QUESTO ARGOMENTO E POTER RACCOGLIERE TESTIMONIANZE O COMMENTI DI ESPERTI IN MATERIA!!GRAZIE E BUONA GIORNATA!

luigi picca Commentatore certificato 23.03.11 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi non si tratta di stare dalla parte del 40ennale potere del colonnello o dei suoi oppositori, se questi avessero avuto consenso, forza, organizzazione avrebbero legittimamente conquistato il potere, ma così non è stato, poichè gheddafi ha dimostrato che, piaccia o non piaccia, ha ancora del consenso.
Se dovessimo seguire la logica e morale interventista allora da domani iniziamo a bombardare QUALSIASI Stato con ordinamento interno a noi non consono, ma sappiamo bene che così non è, visto che uno dei primi Stati a dover soccombere, in base ad una visione "democratica" sarebbe proprio uno dei principali alleati occidentali: l'Arabia Saudita.

Non voglio difendere il Colonnello, bensì provar a far riflettere gli interventisti, tra i quali a mio malgrado trovo pesonaggi di cui condivido molto delle loro idee, che intervenire per "fermare una repressione violentissima" o motivazioni simili, come anche lo sbandieramento del tutto propagandistico della democrazia, porterebbe gli occidentali a far guerra in ogni luogo, visto che la maggior parte del mondo è retto da ordinamenti dai principi del tutto diversi dai nostri.

Poi sottolineo come io non sia un pacifista, anzi accuso di molte sconfitte del marxismo o delle sinistre internazionali in genere degli ultimi 20 anni proprio il pacifismo militante e l'introiettamento dall'alto della ideologia della non-violenza, io avrei ben visto queste rivoluzioni, ops rivolte, uscire vittoriose con i propri mezzi, conquistando consenso, insomma gli interventisti se proprio ci tenevano potevano fare come nella guerra civile spagnola che chiamò molti volontari a combattere(l'esito non fu dovuto ai bombardamenti, bensì dalle divisioni interne dei repubblicani), in maniera analoga si può citare un esito più felice la Rivoluzione Cubana.

Insomma la logica interventista porta i "Pinochet", guerre in Iraq, Afghanistan, il lager di Gaza ecc. e a situazioni peggiori prima dell'intervento e non è rispettosa della sovranità statale altrui

Ghost Roob (returns) Commentatore certificato 23.03.11 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER NON DIMENTICARE....non si sa mai...


Anche il terremoto del Friuli nel 1976 fu previsto dalla sua teoria; inutilmente lui cercò di avvisare le autorità competenti, le quali lo trattarono come un ciarlatano.

Venne trovato morto, forse per cause misteriose, il 3 novembre 1979, nella sua casa-osservatorio in via Manara 17 di Faenza.

Bendandi, attraverso il suo metodo, ha anche predetto una scossa di terremoto devastante per

la città di Roma e aree limitrofe per il giorno 11 maggio 2011,

e un altro sisma di dimensioni ancora più apocalittiche per
tra il 5-6 aprile 2012,
quando parecchie scosse di terremoto colpiranno a macchia di leopardo tutta la terra.

http://www.abruzzo24ore.tv/news/Raffaele-Bendandi-l-uomo-che-prevedeva-i-terremoti/12934.htm

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 23.03.11 16:51| 
 |
Rispondi al commento

http://iglicinidicetta.blogspot.com/2009/05/bagno-di-folla-e-fischi-per-berlusconi.html

Silvanetta !! vatti a leggere l'articolo !

Cettina, tu curi il blog amorevolmente e questa scurnacchiata di Silvanetta neanche ti legge !

felucc u fantasme moena 23.03.11 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Liz Taylor è morta a 79 anni , avrei preferito Berlusconi al suo posto,più della metà della popolazione che vive in Italia ne sarebbe stata compiaciuta, un cattivo in meno nella vita.

cesare beccaria Commentatore certificato 23.03.11 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo comprare una bandiera della pace... visto che ora non vado più di moda. Ma non essendo più di moda non se ne trovano facilmente.
Qualche anno fa scendevano in piazza, forse erano telecomandati o forse erano convinti...
e ora???
ora che è molto più evidente il fatto che siamo in guerra... ora che è molto più vicina... ora che siamo coinvolti direttamente....ora che non c'è nemmeno una PRESUNTA aggressione.....
ebbene ora???? dove sono le bandiere, le manifestazioni??? ahhh.... forse che il presidente è del pd, ora non si muove foglia che lui non voglia....
PECORONI ... DOVE SIETE ORA?????

laura o 23.03.11 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il turismo italiano messo in ridicolo dallo spot del pezzente tutto denti Berluscone.
Ha veramente la faccia come il culo.

cesare beccaria Commentatore certificato 23.03.11 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Flash Mob Savona: ci piace il MoVimento

tutte le info qui-->

http://www.facebook.com/profile.php?id=100001313074337#!/event.php?eid=197265953638535

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.03.11 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Sabato tutti in strada con Gino Strada

Una bandiera della pace macchiata di sangue...

Sul web parte la mobilitazione pacifista per la Libia (sul sito perlapace. it, ma anche su facebook) e c´è subito un appuntamento in piazza: sabato, a Roma, la manifestazione per l´acqua pubblica e contro il nucleare (corteo alle 14,30 da piazza della Repubblica fino a piazza San Giovanni) sarà anche mobilitazione per la pace.

http://www.greenstudioservice.com/1-sabato-tutti-in-strada-con-gino-strada-%E2%80%9Cnessuna-guerra-puo-essere-umanitaria-ed-e-questa-la-piu-disgustosa-menzogna-per-giustificare-la-guerra-che-e-sempre-un-crimine-contro-l%C2%B4uman/

anib roma Commentatore certificato 23.03.11 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Il Cavaliere s’è iscritto nel 1978, tessera 1816.
La P2 con Cicchitto piagnucolante perchè solo e povero.
Tina Anselmi , la partigiana cattocia.
Altra struttura politica. oggi ci sono solo nani e puttane.

cesare beccaria Commentatore certificato 23.03.11 16:38| 
 |
Rispondi al commento

E loro non si arrenderanno mai. ………..

È stato fatto un ministro in odore di mafia.

Noi continueremmo a sperare che non gli convenga.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 23.03.11 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Gino Strada é una persona che all'Italia rende solo onore, e occorre riconoscere che aveva ragione ad essere contrario all'intervento in Afghanisthan.
Comunista o non comunista, Gino Strada opera umanitariamente, e questo, se proprio vogliamo definirlo materialmente, é un biglietto da visita positivo per il nostro Paese in quelle terre.

Detto questo, é anche onesto riconoscere che essere "contro la guerra" tout court non basta.
Occorre individuare le alternative e bisognerebbe farlo a "bocce ferme", non pressati dall'urgenza.

Sarebbe il compito alto della politica, ma, con i personaggi tragicamente ridicoli che governano la scena mondiale, é impossibile da realizzare.

antonella g. Commentatore certificato 23.03.11 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari nuclearisti, la nube si avvicina, usate il cazzo come medicina.
----------------------------------------------------
CARI ATINUCLEARISTI DEI MIEI COIONI, LA NUBE SI

AVVICINA:
----------------------------------------------------

Direi che non c'è nulla di più democratico della nube radioattiva...esporta la sua democrazia nucleare in ogni dove...(mica in 2 città sole con un paio di bombette).
E non è che risparmierà i nuclearisti per affinità o per simpatia. Avvolgerà in un caldo abbraccio nuclearisti e antinuclearisti senza distinzione...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 23.03.11 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il Giornale.it
#9 epilagro (68) - lettore
Ci sarebbe un'altra soluzione se il parlamento decide che non è la procura a dover processare il premier e questi andassero avanti! Dare l'assalto alla procura e tagliare la gola alla Boccassini e soci!

Da nonleggerequestoblog.it


Con frasi come queste, il moderatore del sito dove sta? O vuol dire che il moderatore approva?
Io la vedo molto male.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 23.03.11 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi aveva promesso baldanzoso, il guascone, di essere presente a tutti i suoi processi, si sarebbe divertito, invece, come al suo solito, non ci andrà mai e cercherà una nuova ennesima kegge ad personam per salvarsi dalla galera da noi tanto agognata.

cesare beccaria Commentatore certificato 23.03.11 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Latest Earthquakes M3.0+ in the USA - Past 7 days

MAP 3.1 2011/03/23 13:03:52 61.027 -150.755 35.0 25 km ( 16 mi) ESE of Beluga, AK
MAP 3.0 2011/03/22 21:24:20 32.658 -115.720 5.0 15 km ( 9 mi) S of Seeley, CA
MAP 3.3 2011/03/22 19:56:05 35.244 -92.394 5.2 2 km ( 1 mi) NNW of Greenbrier, AR
MAP 3.2 2011/03/22 13:11:23 60.215 -152.610 106.8 58 km ( 36 mi) WNW of Happy Valley, AK
MAP 3.2 2011/03/22 09:43:58 18.463 -65.693 44.0 10 km ( 6 mi) NNE of Luquillo, PR
MAP 3.3 2011/03/22 06:26:10 33.985 -118.813 1.8 6 km ( 4 mi) SSW of Malibu, CA
MAP 3.7 2011/03/22 02:09:28 18.978 -68.360 157.6 54 km ( 34 mi) NE of Hig�ey, Dominican Republic
MAP 3.0 2011/03/21 23:34:22 18.858 -66.858 33.0 42 km ( 26 mi) N of Camuy, PR
MAP 3.3 2011/03/21 23:23:08 18.445 -67.347 6.0 15 km ( 10 mi) NW of Rinc�n, PR
MAP 3.4 2011/03/21 21:58:40 18.442 -68.765 101.2 21 km ( 13 mi) SSW of Hig�ey, Dominican Republic
MAP 3.4 2011/03/21 21:49:35 19.127 -64.412 77.0 45 km ( 28 mi) NNW of Settlement, British Virgin Islands
MAP 3.5 2011/03/21 20:42:26 39.122 -123.418 5.2 18 km ( 11 mi) W of Ukiah, CA
MAP 3.0 2011/03/21 19:49:01 18.446 -67.364 12.0 17 km ( 10 mi) NW of Rinc�n, PR
MAP 3.2 2011/03/20 22:08:33 38.836 -122.756 1.2 3 km ( 2 mi) W of Cobb, CA
MAP 3.1 2011/03/20 21:18:06 53.407 -163.633 13.0 159 km ( 99 mi) S of False Pass, AK
MAP 3.2 2011/03/20 20:32:17 60.167 -152.799 125.4 65 km ( 40 mi) WNW of Happy Valley

http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/recenteqsus/Quakes/quakes_big.php

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 23.03.11 16:21| 
 |
Rispondi al commento

La nuvola bianca e la nuvola nera
Non erano fatte alla stessa maniera:
Se l’una rideva quell’altra piangeva.
La storia, signori, comincia da qui.

La nuvola bianca, d’accordo col sole,
Spandeva sui prati colori e colori.
Nei giorni d’estate la nuvola nera
Si nascondeva per non farsi vedere.

La nuvola nera
Piangeva piangeva,
La nuvola bianca
Col sole giocava:
Sui rami di un pino
Passava leggera
E sorrideva alla nuvola nera.

I giorni d’estate son d’oro e d’argento,
Il sole però non riscalda soltanto:
I fiori appassivano, avevano sete,
In cielo si disse: La cosa non va!…

La nuvola nera, chiamata d’urgenza
Si mise al lavoro con gran diligenza.
La nuvola bianca fu messa da parte:
E non è bello rimanere in disparte.

La nuvola bianca
Piangeva piangeva,
La nuvola nera
Grondava e rideva,
Poi si nascose,
Magari un po’ stanca
Strizzando l’occhio
Alla nuvola bianca.

Orchestra
La nuvola bianca
E la nuvola nera
Non erano fatte
Alla stessa maniera.
Se l’una rideva,
quell’altra piangeva.
Ma tutte e due
Eran figlie del ciel!
Del ciel!
Del ciel…!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 23.03.11 16:17| 
 |
Rispondi al commento

DOVREBERO SPEZZARVI LE CLAVICOLE A SUON DI MANGANELLI, ALTRO CHE LACRIMOGENI!

----------------------------

semplicistico giustificare le PAGLIACCIATE del cavaliere DIPINGENDOLO vittima dei COMUNISTI.

I coglioni pieni non ce l'hanno SOLO i comunisti ma anche altre persone perbene che si sentono OFFESE dall'essere rappresentate da personaggi di "cotal guisa".

Un MIO MINISTRO compare ANCORA NUDO nei calendari affissi presso carrozzieri, meccanici, barbieri e cabine dei TIR

hanno abolito il servizio di leva , altrimenti la CARFAGNA con i suoi calendari avrebbe tappezzato INTERE CAMERATE E CESSI DELLE CASERME !

non sono comunista ! HO SOLO I COGLIONI A MONGOLFIERA !!!!!

felucc u fantasme moena 23.03.11 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ha dell'"incredibile?" il fatto che Gheddafi
governa e comanda su tutta la Libia senza
avere nessuna carica ufficiale....

e infatti al tribunale dell'Aia
si stanno domandando a quale titolo
metterlo sotto accusa visto che
ufficialmente lui non detiene alcun
potere....

furbo il cocainomane...

.

cimbro mancino Commentatore certificato 23.03.11 16:10| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=ITChr4OWxMw

Discorso Gheddafi (traduzione)

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 23.03.11 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Chissà che cosa succederebbe ai servi se non avessero più nessun fascista da servire ma dovessero cavarsela da soli, o ancor peggio, insieme ad altri e senza il capo di turno???

Oggi è il capo che pensa per loro, anzi per se stesso, ma loro non lo sanno. E per questo motivo che han le teste vuote: credono al capo e non pensano.

Intanto il capo li incula a dovere, e fa bene. Loro godono pure, come disse Lutazzi.

E se un bel giorno smettessero a "godersela"???

azzz!!!!! Già li vedo ha ha ha ha ha

E per questo motivo che non li vorrei sulle forche, li vorrei liberi, e sul serio.

Che spettacolo. Rido al solo pensiero.

hasta farisei


http://www.youtube.com/watch?v=soncQYMnMZU&feature=player_embedded


Il 21 marzo 2011, Silvio Berlusconi scende all'hotel Principi di Piemonte, in pieno centro di Torino, per presentare il candidato sindaco del centrodestra, Michele Coppola. Data la grande impopolarità del premier,


Data la grande impopolarità del premier?????

E PER UN CENTINAIO DI FANCAZZISTI DEI CENTRI SOCIALI IL PREMIER GODE DI GRANDE IMPOPOLARITA'?

MA FATEVI CURARE ....... ANZI ANDATE A ZAPPARE IL MEDITERRANEO!

DOVREBERO SPEZZARVI LE CLAVICOLE A SUON DI MANGANELLI, ALTRO CHE LACRIMOGENI!

SFIGATONISTELLATI 23.03.11 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Cari nuclearisti, la nube si avvicina, usate il cazzo come medicina.

Cattivo Tenente

------------------------------

I nuclearisti sono delle teste di cazzo ma noi siamo delle teste di minchia :

1700 scuole in italia con l'amianto . Ci scandalizziamo poi quando alcuni ventenni hanno il cancro.

la cosa che mi da ai coglioni è l'apprendere che siamo pessimi italiani ma ancor più il constatare che siamo genitori di merda !

p.s. per la solita Silvanetta : ho due procedimenti in corso circa l'argomento di cui all'oggetto...non me ne sto col cazzo in mano !!

felucc u fantasme moena 23.03.11 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)


K.i. 23.03.11 15:49| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di etica e democrazia...di chi ne parla e di chi ha il copyright (mooooolto right) per esportarla...

« Ci sono due tipi di dittatori: quelli che ostacolano il business, e quelli che non lo ostacolano. Noi ci occupiamo dei primi, e lasciamo stare i secondi. »
(Edward Luttwak, 2003)

Amen...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 23.03.11 15:42| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/profile.php?id=1432781462#!/album.php?aid=299120&id=286947285488


Gheddafi ha rimosso Berlusconi dagli amici di Facebook.... :(

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 23.03.11 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Quando si è italiani...

Da "Il Giornale", un certo "fossog scrive:

"Certo che il PD vuole i clandestini. Storicamente i comunisti sono sempre stati contro le entità nazionali ed a favore delle comunità allargate, magari comunità morte di fame a tappeto ma allargate. Oggi, SOLO per fare polemica con la Lega ha riscoperto l'unità d'italia ma della nazionalità, della cultura specifica, dell'identità, il comunismo non ne ha capito nè la necessità nè l'importanza. Il PD di OGGI significa solo ex comunisti, là dove EX stà per persone cresciute in un modo specifico e significa solo FINZIONE....prchè ciò che si è, ciò con cui si è cresciuti, non lo si PUO' abbandonare MAI, e questo vale anche per gli ex fascisti o gli ex democristiani ecc. Solo i giovani OFFRONO possibilità di cambiamento e di miglioramento rispetto alla generazione precedente."

http://www.ilgiornale.it/interni/ma_pd_vuole_clandestini/politica-berlusconi-bossi-governo-lega_nord-pdl-immigrazione-clandestini-risoluzione_unitaria-pd-bersani-libia-guerra/23-03-2011/articolo-id=513248-page=0-comments=1#commenta

***

Un commento interessante per molti motivi:

dà l'idea dell'italiano medio,
ci fa vedere da vicino cos'è la demagogia,
ci fa capire quanto sia obsoleto ed inadeguaato il nostro sistema scolastico,

CI FA CAPIRE CHE NON ABBIAMO SPERANZA.

hasta farisei


Mi chiedo perchè sono io ad essere presa di mira dai cloni.

Ci sono nominativi assai più seguiti ed apprezzati, incensati e riveriti.

Ho fatto l'autenticazione apposta, e per vedere se sono IO che scrivo o qualcun altro, bastava guardare alla spunta verde accanto al mio nome. Ma non è servito a nulla. Molti ci sono cascati comunque.

Non credo che sia Ivana a fare queste cose.

La conosciamo da tempo, ha il suo linguaggio ed il suo stile.

No, è qualcuno molto più subdolo e cattivo.

Meg G. 23.03.11 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari nuclearisti, la nube si avvicina, usate il cazzo come medicina.

Cattivo Tenente 23.03.11 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Non so che dire, sono parecchio perplesso su questo modo di gestire la situazione in libia, la francia da subito si è schierata in prima linea...speriamo...staremo a vedere.

Roberto Carloni 23.03.11 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver letto questo articolo, non mi sento tranquilla uguale. Chissà perchè..

"La nube tossica prodotta in Giappone è presente negli strati bassi dell’atmosfera e ci vogliono anche anni per far dissolvere le particelle, ma resta comunque un effetto locale.
La dispersione, in parte, ha raggiunto anche gli Stati Uniti e sempre a seconda del vento potrebbe toccare anche l’Italia.
Innanzitutto, “non parlerei assolutamente di ‘nube’. Si tratterebbe di tracce, per altro bassissime, assolutamente non allarmanti”, assicura l’ingegnere Bologna. “Sono parti della radioattività che ha raggiunto l’alta quota e quindi è diluita e non nociva. "


http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/articolo.jsp?id=8830


Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 23.03.11 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non conosco tutti i retroscena della guerra in libia e mi è impossibile valutare le cause e le colpe e le soluzioni. C'è chi dice che i servizi segreti francesi avevano concordato con i ribelli, chi prospetta il coinvolgimento della cina e chi dell'inghilterra nelle fasi antecedenti. Ma sembrano solo chiacchiere; però non capisco come l'occidente non si sia accorto in tempo di questo scenario del nordafrica che si stava creando fra l'altro inspiegabilmente contemporaneeamente in più nazioni, quasi si fossero dati appuntamento. Non era possibile intervenire prima senza armi e negoziare prima anziché dopo o almeno tentare per evitare una guerra che fa sempre vittime innocenti. Inoltre come si garantisce a paesi divisi in tribù con realtà diverse dalla nostra ad addivenire ad una democrazia con libere elezioni anziché passare da una dittatura ad un'altra, da uno spargimento di sangue ad un altro, da un oligopolio di ricchezza e potere che si contrappone ad altrettanta miseria ad un altro oligopolio.C'è una strada ? Chiedo inoltre se per essere onesti non dobbiamo spingere attivamente e con grandi manifestazioni a lottare contro le tirannie e le mafie nelle varie nazioni, da quelle africane, dal nord dell'africa al centro africa al sud dell'africa fino a quelle asiatiche come la cina e quelle sudamericane come la columbia. E' ipocrita lottare in libia ed ignorare la columbia o la cina. Occorre martellare i giovani con manifestazioni in quei luoghi contro la violenza, contro la dittatura, contro le mafie. E' utopistico, è vero, ma almeno proviamoci a prevenire i successivi scoppi di violenza e cambi di regime non sempre democratici. Oggi esiste internet, esistono le missioni, esistono gli enti governativi, la fao ec. ecc. tutti lautamente pagati con le nostre tasse ed i nostri contributi e chiediamo quindi che facciano qualcosa di più per mediare la democrazia e la tirannia in modo pacifico, prevenendo se possibile.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 23.03.11 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Peeeeeeeerrrrrrrrrr carità Margherituzza...
Dal 2005 un solo nome...e se mi bannano la mail faccio altro...

Hasta scelleratoni e scelleraTony...

maurizio spina Commentatore certificato 23.03.11 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2216807380 2011/03/23 01:38:34 44.194 12.305 22.8 Ml:2 Zona_Forli
2216804230 2011/03/22 20:23:20 44.152 12.281 34 Ml:2.4 Zona_Forli
2216797860 2011/03/22 09:46:50 42.545 13.29 15.9 Ml:2 Monti_della_Laga
2216795210 2011/03/22 05:23:25 45.376 11.025 7.2 Ml:2 Pianura_padana_veneta
2216787780 2011/03/21 16:58:36 43.575 12.069 53.6 Ml:3.1 Alta_Val_Tiberina
2216778300 2011/03/21 01:10:16 37.248 15.936 32 Ml:2.4 Mar_Ionio
2216775070 2011/03/20 19:47:54 37.965 14.488 3 Ml:2.1 Costa_siciliana_settetrionale
2216765140 2011/03/20 03:14:50 39.672 15.944 82 Ml:2.1 Costa_calabra_occidentale
2216759040 2011/03/19 17:05:11 44.368 11.488 24.5 Ml:2.8 Zona_Bologna
2216755611 2011/03/19 11:22:00 44.167 8.623 8.1 Ml:2 Mar_Ligure
2216749610 2011/03/19 01:21:36 38.451 12.285 20 Ml:3.4 Tirreno_meridionale_B
2216732230 2011/03/17 20:23:52 38.278 15.15 7.9 Ml:2.3 Golfi_di_Patti_e_di_Milazzo
2216729690 2011/03/17 16:08:52 44.49 6.962 10.4 Ml:2 Alpi_Cozie
2216729050 2011/03/17 15:05:21 43.392 11.262 7.7 Ml:2 Zona_Chianti
2216729030 2011/03/17 15:03:30 43.404 11.242 6.9 Ml:2.3 Zona_Chianti
2216728530 2011/03/17 14:13:29 43.394 11.26 7.5 Ml:2.3 Zona_Chianti
2216727670 2011/03/17 12:47:25 43.402 11.239 7.6 Ml:1.9 Zona_Chianti

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 23.03.11 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=095iyCeJSbs&NR=1


Kraftwerk- Radioactivity

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 23.03.11 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Pure lo spot sul turismo italiano con la sua facciaccia.....e le balle che dice ...Ma quando si leverà dalle scatole?

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 23.03.11 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Romano ministro
I dubbi di Napolitano "Chiarisca sua posizione"

Meno male, il presidente ha dei dubbi, questo mi incoraggia ad avere fiducia in questa figura che è un baluardo, una garanzia per noi tutti.
Se poi l'onorevole Romano chiarirà la sua posizione, dormirò ancora più tranquillo, sotto una nuvoletta radioattiva che ci protegge.

Giocondo!

roberto m. Commentatore certificato 23.03.11 14:58| 
 |
Rispondi al commento

I N S O R G I A M O

Virginia Lollo

--------------------------

si coi cappellini e magliette del woodstock !

per mandare a casa corrotti, mignotte e pregiudicati necessita un pò di collaborazione e perseguire un intento CONDIVISO.

Si può collaborare (non svendendosi) con quelle forze d'oppoziosione pur mantenendo la propria identità .

Nessuno vi chiede di APPARENTARVI con Di Pietro , Vendola , Bersani etc...è giusto che il Movimento rimanga un'entità autonoma ma, collaborare temporaneamente per contenere i danni causati da questo governo BUNGA BUNGA ?

No ! non si collabora anzi CI SI ISOLA e si critica (schifati ) tutto e tutti !

questo stupido perfezionismo mi fa pensare ad una verginella ma col culo a trombone !

siamo in emergenza , questa è una MONARCHIA celata da una coltre OLIGARCHICA ...è proprio il caso di andare a contare i peli del culo di Di Pietro, Vendola, De Magistris etc... ?

poi..fate come volete...e accattateve u DVD !!

felucc u fantasme moena 23.03.11 14:37| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'ho detto in tempi non sospetti e lo ripeto ora:
ESTINGUIAMOCI!!
Diamo una ulteriore possibilità alla Natura di tentare una nuova "evoluzione".
Senza SE e senza MA.
La vera armageddon siamo noi se continueremo su questo vettore storico (risultante di un sistema di scelte strategiche che impongono a tutta l'umanità una certa direzione complessiva).
Nessuno lo vuole ma stiamo andando verso la distruzione del Creato.
Ma ci siamo o ci facciamo ?


a Reggio stiamo sempre aspettando che le promesse del cosiddetto centro sinistra si avverino
http://www.reggio5stelle.it/2010/05/24/reggio-ricordera-teresa-sarti-emergency/

Matteo Olivieri Reggio 5 Stelle, reggio emilia Commentatore certificato 23.03.11 14:30| 
 |
Rispondi al commento

un'altra merda di uomo nominata ai vertici dello Stato.... questi abuseranno della nostra pazienza fino a quando non li cacceremo NOI a calci nel culo!! Ma come si permettono????? Come si può conciliare questo SCHIFO con le celebrazioni dell'unità d'Italia??

Alberto A. Commentatore certificato 23.03.11 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Liz Taylor se n'è andata...

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 23.03.11 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - ROMA, 23 MAR -
'Abolito l'aumento di 1 euro sui biglietti e finanziato stabilmente la tax credit, con risorse che derivano dalle accise sulla benzina, 1 o 2 centesimi'. Lo ha detto Letta confermando il reintegro del Fondo unico per lo spettacolo con 149 mln e tax credit permanente.
Il Fus, ha spiegato, torna ai livelli del 2010 con 438 mln'.Stanziati 149 mln di reintegro per lo spettacolo,80 per la conservazione dei beni culturali, 7 per gli istituti culturali'.
Via libera ad una norma straordinaria per Pompei.

Lindo e Pinto, Ancona Commentatore certificato 23.03.11 14:13| 
 |
Rispondi al commento

neo ministro indagato per mafia, curriculum in regola con il governo dei berlusconi.

cesare beccaria Commentatore certificato 23.03.11 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Odissea all’alba

Della Nazione il megaciarlatano
si fa passar per grande mediatore:
fra Putin Vladimiro ed il texano,
fra la Nato ed il russo dittatore,

fra la Chiesa d’Oriente e d’Occidente,
fra il Papa e delle Russie il Patriarca,
ma per Gheddafi mediazioni niente…,
anzi lesto contro di lui s’imbarca

con Cameron, Obama e Sarkozy,
mentre, con l’occhio in lacrime, bisbiglia:
“Oh quanto è triste andare contro chi
consideravo della mia famiglia…

ma è stato Sarkozy che ha cominciato.
Un giorno con Gheddafi torneremo,
Fin qui per questo non abbiam sparato
e quel che è certo è che non spareremo”.

“Nessuna vittima per colpa nostra
ed al mille per mille ve lo escludo,
per prestigio salimmo sulla giostra”,
va gridando La Russa a torso nudo,

con occhio in fiamme e fascia tricolore.
Mentre Frattini grida a Sarkozy:
“Ti cacciam dalle basi da invasore
se a comandar la Nato non vien qui!”

Ai tre di questa ignobile congrega
sommiam Maroni, Bossi e Calderoli
che dicon: “Qui comanda sol la Lega!”
Finché governeran tali mariuoli

saremo dell’Europa i derelitti
e Cameron, Obama e Sarkozy
per difender d’un popolo i diritti
la Libia lasceranno e verran qui.


http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/23/odissea-all%e2%80%99alba/99452/


Laurence D'Arabia, Sahara Commentatore certificato 23.03.11 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Gheddafy ha capito che la Dittatura non paga!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.03.11 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Gino Strada,un grande medico e servitore degli ultimi.
Ha solo un difetto...essendo comunista non capisce una mazza di politica,dell'umana natura,di economia.

Ghedafi stava mandando le truppe a Misurata e a Bengasi.Nel giro di 48 ore avrebbe distrutto i ribelli.
Caro Gino Strada la no fly zone non si fa senza bombardare.Bisogna distruggere tutti i sistemi radar e missilistici nemici...

L' ONU non esiste... una sua decisione comporta l'utilizzo delle strutture dei vari paesi inclusa la Nato.

Gino Strada vuoi un mondo democratico? un Medio Oriente senza dittatori e senza armi?
Bene... allora pensate a nuove forme di energia distribuite e democratiche...
microimpianti...fontirinnovabili...reti GRID per la distribuzione dell'energia....

Staccati dal tavolo operatorio e siediti con Beppe Grillo... raggruppate i piu grandi esperti di energia mondiali....STUDIATE le soluzioni...investiteci dei soldi... fate campagne di raccolta fondi.

l'ENERGIA,il sangue dell'economia e dei paesi industrializzati... non il denaro,il denaro una finzione...banconote stampate dalle banche centrali.

Ogni Rivoluzione Industriale fu accompagnata da nuove fonti energetiche.... la prima dal carbone... la seconda dal petrolio....
la prossima rivoluzione si spera sia in senso democratico... ma purtroppo ci sono poteri fortissimi e globali che di democratico non hanno NULLA!.

Oro Nero 23.03.11 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gheddafy l'ha capita dai adesso basta bombardarlo a tappeto!
ah ah!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 23.03.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena sentito che ogni ora di un Tornado in volo costa 80 mila euro. I nostri piloti, ha loro dire, hanno effettuato un semplice volo di "monitoraggio" (senza sganciare bombe). Poi hanno sottolineato che non si sentono assolutamente in una situazione di guerra.
Porca miseria, la prossima volta che vi volete fare un giro fuori porta prendete un ultraleggero.

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 23.03.11 13:49| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Buona l'idea di Berlusconi di convincere Gheddafi ad andare in esilio, però manca di un elemento importante e di forza persuasiva, cioè dell'esempio di B. di fare altrettanto. Importante sarebbe che i due agissero subito e andassero il più lontano possibile.

Roland 23.03.11 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di intervenire nel dialogo,scusate...
volevo fare un appunto e cioè:
non è che la troppa conoscenza poi fa cader la fede?
A meno che vogliamo discutere sull'origine dell'Uomo!
Un saluto a due grandi blogghers!
oreste mori, la spezia

Scrive su l'amico che ringrazio con tante grazie ...
Ciao Oreste.

***

Ma lo spunto, superbo, è sulla fede.
Di fatti conoscenza e fede fanno a cazzotti, sotto alcuni punti di vista.

La conscenza per la fede è altra cosa.
Andiamo a scartabellare:
FEDE:
- credenza ferma fondata sull'altrui autorità o su una personale convinzione; specialmente l'assenso dell'intelletto a una verità rivelata da Dio
- insieme delle cose a cui si crede
- fedeltà
- anello nuziale
- attestazione
- certificato

° ° ° °

Sulla prima affermazione, la conocenza distrugge quel tipo di fede. Di fatti Dio te lo trovi tu (ma la ricerca è affannosa ... anzichè no).

Sulla seconda pare che invece la conoscenza rinsaldi la fede in quel che si è trovato poichè come dice ESICHIO PRESBITERO
" Chi non conosce la verità non può credere veramente, perchè per natura la conoscenza precede la fede. Infatti ciò che la Scrittura dice non è stato detto solo perchè lo afferriamo intellettualmente, ma perchè lo facciamo "

Non è più cosa solo intelletuale (prettamente filosofica) ma la teoria messa in pratica. Fede in ciò che si è scoperto ... e genralmente non c'è bisogno di preti in tutto questo (ma, mi ripeto, è complicato anzichè no ...

Ciao Oreste grazie mille dello spunto e ciao ancora.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.03.11 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMA - La Camera dovrebbe sollevare conflitto di attribuzione contro il tribunale di Milano. La Giunta per le Autorizzazione di Montecitorio ha votato, 11 a 10, il parere favorevole.

Ecco un'altro pezzo di mosaico che si sta
completando a favore di Berlusconi.

Ma che cosa si sta aspettando?

Ma vogliamo mobilitarci sì o no?

Non me ne importa più niente di cosa
mi succederà. Sono stanca di essere presa
in giro da mafiosi e delinquenti.

Sì sono ribellati con morti e feriti i
paesi nordafricani e noi ce ne stiamo con
le mani in mano.

Bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!

I N S O R G I A M O

Virginia Lollo () Commentatore certificato 23.03.11 13:31| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOI che fate… VOI... eh eh

-----------------------

Silvanetta , noi facciamo poco ma preferiamo muovere le chiappe e non piangerci addosso giorno e notte in un blog !

-quel giorno facemmo scappare il cavaliere all'aereoporto lasciando "col cazzo in mano " i 5000 suoi sostenitori in attesa del "discorso"
-siamo riusciti a deberlusconizzare la PUGLIA
e non è poco avendo questa regione radici salde in partiti che ben conosci.

è poco ? lo so , ma se ci fossimo spesi SOLO nel giocare con i blog , adesso la PUGLIA sarebbe ancora di FITTO

felucc u fantasme moena 23.03.11 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....il nostro Paese siccome è retto da una classe politica che non sono solo dei delinquenti politici perché delinquono contro la Costituzione, che è anche nostra di cittadini non è solo loro, sono anche dei cervelli molto molto mediocri. E la mescolanza di questi due elementi dei delinquenti politici e dei cervelli mediocri è insomma potenzialmente esplosiva.

DELINQUENTI E MEDIOCRI, parole sante! ci farei una maglietta!... margheritaaaaaaaaaa????

simona s., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.03.11 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Nominato ministro un indagato per mafia.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 23.03.11 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Rido dei vostri missili"
Gheddafi come Scarface nella scena finale.
Naturalmente il nano è dispiaciuto per questo "ragazzotto" dallo stile rabberciato che tuttavia avrebbe tutte le caratteristiche di politico all'italiana all'italiana.

Il rais è sempre stato così, se non fosse così non starebbe al potere da 40 anni.
Gino Strada può sempre prendere contatto, lanciare le sue colombe della pace ma non stupirsi se le colombe se le fanno allo spiedo con tanto di rametto d'ulivo.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.03.11 13:25| 
 |
Rispondi al commento

stanno girando come avvoltoi sopra la Libia..ognuno si prende un bocconcino (esclusi noi naturalmente), e scommettiamo che la Francia adesso toglierà il veto contro la entrata della Turchia nella comunità europea

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 23.03.11 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per crearsi una maggioranza è disposto a nominare nuovi ministri e mille sottosegretari, naturalmente, tutti indagati e ricattabili come lui!

Che governo da vomito!

PS. Come farà senza le poesie di Bondi?

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 23.03.11 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi un'ulteriore UMILIAZIONE alla già dilaniata ITALIANITA'

Si legifera ormai spudoratamente per coprire la merda ma, la puzza il vento l'ha propagata in tutto il mondo. Risultiamo ridicoli anche presso i paesi del terzo mondo ! La nostra credibilità non va oltre lo sfottò e la commiserazione.

io sarei sceso in piazza anni orsono, avrei bloccato città, occupato scuole atenei etc...onde recuperare la CREDIBILITA' ed IL PRESTIGIO che i nostri padri ci hanno lasciato non prevedendo che questi valori li avremmo svenduti in quanto GENERAZIONE SENZA PALLE !

Siamo in OLIGARCHIA INCOSTITUZIONALE , e voi dall'alto della vostra ITALIANITA' che fate ?

..ma copiaincollatevi STO CAZZO ! Femminucce con la barba !

felucc u fantasme moena 23.03.11 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lega dice che il trattato con Gheddafi non si tocca.
Blocco navale contro i profughi e rispetto degli accordi su gas e petrolio (dove gli imprenditori leghisti hanno investito).

Cioè pensa solo ai cazzi suoi, come sempre!

E può aver anche ragione.

Però lo sa che il trattato è già stato violato con i raid aerei e con la concessione delle nostre basi aeree?
Qui come la mettiamo?

Aldo F., napoli Commentatore certificato 23.03.11 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma, 23 mar. (Adnkronos) - Silvio Berlusconi accelera sul rimpasto di governo. Saverio Romano , leader del Pid, potrebbe essere nominato oggi ministro dell'Agricoltura. Silvio Berlusconi, atteso al Colle, lo avrebbe comunicato durante il Cdm di stamane. Bisognera' attendere ancora, invece, per la scelta dei nuovi sottosegretari.

***

Arrieccolo!
Non lo vuole capire che indagati al governo non ne deve più portare!

22 marzo 2011 - Niente archiviazione dell’indagine per concorso in associazione mafiosa per il ministro ‘in pectore’ Saverio Romano, ledaer del Pid.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 23.03.11 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Hummm...questa Meg C. mi puzza di ivanona!!!
Comunque è un buon Troll....non capisce un cazzo!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 23.03.11 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egr.Sig.Gino Strada, il suo smaccato schieramento politico ha fatto si che io non l'abbia mai stimato e continuo a stimarla sempre meno quando leggo le banalità che scrive. Cominciamo con la valutazione della guerra: lei dice che la scelta della guerra è tipica di cervelli meno che mediocri tra politici e militari governanti.Prima banalità, perchè non credo possa esistere persona che ami la guerra; comunque, dal momento che la guerra esiste da quando è apparsa la vita sul nostro pianeta, è evidente che chi l'abbia scelta ed attuata lo abbia fatto per uno dei motivi classici: fame, potere, espansionismo, economia, ricchezza. Altri motivi sono banalmente inesistenti, se non nelle favole o nelle invenzioni degli scrittori di tutte le epoche. Seconda banalità, il tentennamento del Governo italiano (sono certo lei si riferisca a Berlusconi,il colpevole di tutti i mali del mondo!), lei finge di dimenticare che l'Italia, fa parte dell'Europa, dell'Onu e della Nato. Tale condizione, ciò vale per tutti i Paesi appartenenti, costringe a prendere decisioni che possono sembrare "traballanti" perchè contrarie agli interessi economici, mentre le stesse decisioni, per gli stessi motivi economici, si possono prendere in modo "fermo e risoluto" "fermo e risoluto". Sig.Strada, il caso libico calza a perfezione!Poi, dovrebbe ammetterlo, quali e quanti improperi avrebbe scaraventato contro Berlusconi la sua parte politica se il Premier avesse scelto di defilarsi "alla tedesca"!!Dovrebbe anche ammettere che, dopo la gaffe (ovviamente non riconosciuta "ufficialmente) dei battimani alla guerra contro Gheddafi, è "normale" che la sua solita parte politica, rivolti la frittata, come fa banalmente lei, e condanni l'aiuto italiano ai belligeranti francesi, inglesi e americani (nell'ordine degli interessi!)!!Pensare che il suo(e non solo suo) odio per la guerra, se ascoltato, questa volta ci avrebbe evitato un sicuro danno economico che piangeremo negli anni a venire!

Volatile pn 23.03.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' da giorni che prego che la nube radiottavia,visto che non è nociva,si fermi sopra Arcore.
Ed infine si fermi sopra montecitorio!!
Preghiamo,anche se non ci crwedo,non si sa mai, preghiamo fratelli e che il signore ascolti le nostre preghiere.
Se poi fosse sordo...passiamo a Budda e a Maometto!
Qualcuna provvederà...sarà cosa grata e giusta!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 23.03.11 12:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“E’ UFFICIALE, ANDARE A PUTTANA È UN REATO MINISTERIALE”

La Giunta per le autorizzazioni della Camera con un parere favorevole votato a maggioranza 11 a 10, ritiene che la Camera debba sollevare conflitto di attribuzione sul caso Ruby.

D’ora in poi chiunque verrà beccato nei viali delle nostre città a trattare sul prezzo della prestazione potrà invocare il “REATO MINISTERIALE SVOLTO NELL’ESERCIZIO DELLE PROPRIE FUNZIONI”?

“COME RAPPRESENTANTI DEL POPOLO LASCIANDO UN PO’ A DESIDERARE, MA SE NON ALTRO CI FANNO SCOMPISCIARE DALLE RISATE”.

Paolo R. Commentatore certificato 23.03.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

carcando di scansare le bombe che cadono,
la radioattività che ci arriva sulla testa,
le cazzate e balle che ci propinano,
le facce da culo che ci propinano in tv,
cercando di sopravvivere, buonappetito a tutti.

il Mandi Commentatore certificato 23.03.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Domani arriverà la nube radiottavia!!
Dicono gli stronzi: non è pericolosa!
In base a chè?Poi fra quando si vedranno gli effetti?Lo dovremmo chiedere ai nostri nipoti!
Sti stronzi non sanno quello che dicono!
Sono come quando vai a fare le analisi!
Ti dicono che sei sano perchè entri nei parametri che hanno messo loro!
Hahahaha!!! E la specificità e l'essenza degli esami?
Basta alzare il limite e ti senti sano!!!
Ma che vadino tutti a fanculo!
Va tutto bene solo per i soldi !!
Maiali e stronzi!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 23.03.11 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

speriamo che arrivi in italia la nube radioattiva per fare pulizia di questi mafiosi analfabeti nazifascisti grazie giappone

sergio nicola sprecacenere 23.03.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento

eccoci come al solito.....
i Francesi qui i Francesi là, vogliono fregarci il petrolio, Sarkozy ha bisogno di vincere le elezioni...etc...come se il petrolio libico fosse nostro e come se i nostri magnifici politici non sarebbero prontissimi, sono maestri in questo, a sfruttare tutte le occasioni a fini elettorali,
io constato solamente:
-c'é una risoluzione ONU del 18 marzo: aiutate i civili
-ogni giorno Gheddafi puo , e minaccia , di uccidere migliaia di civili e rivoltosi
-invece di raccontare barzellette la Francia e l'Inghilterra stoppano efficacemente gheddafi e risparmiano un sacco di vite....
IN Italia:
- I francesi comandano!! perché loro??...mi dite che cavolo c'entra?
-I francesi fanno questo per fregarCI(!) il petrolio: come se fosse nostro...spirito colonialista francese o italiano??
- non facciamo NIENTE!! avremmo potuto intervenire noi..;chi ce lo avrebbe impedito..se l'obiettivo é salvare civili!
- Berlusca dice...:poverino questo Gheddafi...ha pure inventato il bunga-bunga!!! il nobel dvrebbero dargli altro che bombardamenti!!!
-Vespa dice : ci stanno fregando!!! e che l italia deve obbedire alla Francia!!! come se in genere non obbediamo a qualcuno!!
-LA LEGA/ e poi i clandestine che ce ne facciamo mica ce li dobbiamo prendere noi........ ma che ci possono fare gli altri se Pantelleria é a due passi dalla Tunisia....visto che alla lega del sud non frega niente..propongano d regalarla alla Francia...cosi si beccano loro i clandestini!!

Insomma la solita figura di merda....e la Francia ha le palle e ha probabilmente salvato qualche vita....!!!!
che pena..!
Silvano

silvano 23.03.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dedicato ad Enrico ... il novarese.
Uno dei più grandi blogger di qui.

dalla "Filocalia"

ESICHIO PRESBITERO

" Chi non conosce la verità non può credere veramente, perchè per natura la conoscenza precede la fede. Infatti ciò che la Scrittura dice non è stato detto solo perchè lo afferriamo intellettualmente, ma perchè lo facciamo "

Ciao Enrico. grand'uomo.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.03.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BOMBARDIAMO TUTTI I PAESI IN CUI VI SONO REGIMI CHE UCCIDONO I CIVILI CHE PROTESTANO CONTRO L'OPPRESSIONE!!!!!!!!!!!!!!!

la CINA ad esempio!!!

ma anche:

COREA DEL NORD (nemico USA), IRAN (nemico USA), BAHREIN (alleato USA), YEMEN (alleato USA), ARABIA SAUDITA (alleato USA), SIRIA (nemico ISRAELE), ISRAELE (..uccide solo i palestinesi che protestano, bambini compresi...), BIRMANIA (amico della CINA), BIELORUSSIA (amico dell'ITALIA), ERITREA (amico dell'ITALIA) ecc.ecc.ecc.ecc.ecc.

BOMBARDIAMOLI TUTTI!!! 23.03.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo è che se a Napoli ci ritroveremo come sindaco Lettieri (PDL), o qualche altra pessima figura di secondo piano, dovremo anche ringraziare la campagna denigratoria DEL CAZZO fatta da Grillo e Rifondazione contro De Magistris.
Alle ultime politiche il mio voto è andato a 5 stelle e così continuerò a pensarla anche per il futuro, ma l'intelligenza politica vorrebbe che si facessero dei distinguo: il candidato sindaco di Grillo su Napoli è IMPROPONIBILE in una città come Partenope, se lo 'berrebbero' in due giorni, per poi rimanere in balia dei clan nei successivi 4 anni.
Grillo non puoi da Genova rompere i coglioni a noi Napoletani: levati le pantofole dorate e scendi in strada!

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 23.03.11 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Sarkozy: diminutivo per Intimi di Sharkozy.

enrico w., novara Commentatore certificato 23.03.11 11:59| 
 |
Rispondi al commento

La sinistra, quella istituzionale, quella pacifista, quella extraparlamentare, quella ultrasensoriale, nemica della violenza di classe, di razza, di genere, amica del povero, dell’oppresso e del depresso, è letteralmente esplosa di fronte alla guerra. Questa volta, contrariamente ai conflitti in Afghanistan e in Iraq, nessun tentennamento, nessun senso di colpa, nessuna riprovazione morale, nessuna divisione, nessun dubbio sull’intervento militare nei confronti di una nazione sovrana. La bomba può tingersi di rosso popolare e diventare la liberatrice degli angariati dalla tirannia e dal giogo della dittatura. Quando c’è un democratico insignito di un nobel per la pace alla Casa Bianca il bene si inerpica per strade poco battute ma ovunque esso vada, con qualsiasi mezzo si esprima, cerca solo di realizzare se stesso. Obama è il profeta di questo secolo di benevolenza, con lui Venere s’incrocia con Marte e tra amore e guerra non v’è più differenza. Se i libici non moriranno sotto i bombardamenti, li asfissieremo con i gas esilaranti della nostra bontà occidentale. Qualcuno, per la verità, ha tentato ancora di distinguersi dal coro unanime dei sinistri guerrafondai dei nostri giorni che si battono il petto per la democrazia mondiale. Valentino Parlato sul Manifesto è intervenuto con la sobrietà intellettuale che richiede la trattazione di argomenti come quelli di cui parliamo e con la giusta dose di realpolitik che permette ancora di mostrarsi lucidi contro le certezze del clima ideologico dominante. Ma l’ex direttore del quotidiano comunista si è trovato sulla strada un’altra pasionaria che nella sua vita non ne ha azzeccata una. Rossana Rossanda è entrata in polemica col suo giornale perché, secondo lei, occorre offrire a questo popolo un aiuto. La Rossanda dà per scontato, evitando di fare qualsiasi sforzo logico, che la gente stia dalla parte degli insorti. Eppure le menzogne con le quali la coalizione ha costruito questo conflitto sono venute lentamente a galla

elle emme 23.03.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno può spiegarmi che intendeva dire ieri a ballarò il mentecatto-Castelli, pagato da me contro la mia volontà, quando ha asserito che l'energia che consumavano e non pagavano i signori con l'impianto fotovoltaico la pagavamo noi?

Mi manca il nesso logico dell'affermazione, anche se nelle elucubrazioni di un leghista di logico c'è poco, anzi nulla.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 23.03.11 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Castelli invece di gridare al lupo al lupo contro il rischio che i terrosti islamici possano avere la meglio se cadrà gheddafi, tu che sei pagato per trovare soluzioni magari iniziando a contrastare le spinte xenofobe al nostro interno che fanno il loro gioco, altrimenti vorrà dire che siete fatti della stessa pasta, per fortuna in italia c'è ancora chi lotta per la democrazia e le libertà e siamo il faro acceso di coloro che han capito che la dittatura non vari di pari passo con l'evoluzione.
A furia di gridare poi il lupo arriva, e vivere sul pianto dei martiri farà pure il vostro gioco sporco, ma è come l'utile idiota che si prodiga per cambiare purchè tutto non cambi mai.
Quel che c'è da fare è semplice, far vedere che siamo intransigenti con i potenti e umili con i deboli, aiutarli perchè un giorno forse le nostre future generazioni avranno bisogno del loro reciproco aiuto.
Tutto è ciclico, l'idea che essere immobili e chiusi in se stessi non cercando e lo scambio interculturale è qualcosa relegato al 1900, ora con internet e la rete le idee viaggiano piu velocemente in quanto i filtri sono sempre di meno.
Quindi smettiamola di crogiolarsi pensando di essere i migliori, cerchiamo di guidare la trasformazione e non di far finta di nulla sperando che passi perchè poi il conto la storia lo presenta sempre.

luigi Filippi 23.03.11 11:45| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=qqQ0IqHrzII

anib roma Commentatore certificato 23.03.11 11:43| 
 |
Rispondi al commento

SarkOzy: la Volpina di Millie, affetta da Sarcoma di Kaposi.

enrico w., novara Commentatore certificato 23.03.11 11:43| 
 |
Rispondi al commento

SARKOfago: Antropofago alla Francese.

enrico w., novara Commentatore certificato 23.03.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quanto pare ci sono i servizi Libici anche sul blog di Grillo. Solo cosi' si puo' spiegare questo individuo che difende a spada tratta un vermiciattolo terrorista come Gheddafi.

*****
Che Gheddafy sia un pervertito e' chiaro a lei....ma non a chi conosce la situazione di prima mano ? Come' che tanta gente e' sicura di sapere la verita' su Qaddafy....e guarda caso la sa rovesciata ? Da cosa nasce questa certezza dei superficiali ? Se a fare del male e' un superficiale ...il male fa meno male ? Avendo la possibilita' di sbagliare cosi ' di grosso....non sarebbe meglio non sbilanciarsi ??? Visto che ce' di mezzo gente di qualita' ed un paese ed un esperimento di governo con qualita' da rispettare ( prima delle bombe ) .
Lei ha ben chiaro cose' e cosa non e' un dittatore ?
Sarkozy cose' ? Va bene cosi' ? E Camerun ?
Quello che invece va bene perche' non e' un dittatore...e' un ...?
Lo sa che Qaddafy ha messo su una Democrazia Popolare ( seppure non ben funzionante ) mentre noi siamo ancora bai partiti ed ai parlamentari con tutte le sofferenze del caso ?

Marco Schanzer
*****
-----------------------------------------------

Caro il mio bel "Marco Shanzer", com'e' che sta grande "Democrazia Popolare" di cui vai cianciando ha indubbiaente fallito?

Evidentemente il popolo Libico non ne vuole piu' sapere della "Democrazia Popolare", viste le manifestazioni contro quella faccia di babbuino di Gheddafi avvenute in ogni dove.

Manifestazioni, quelle si democratiche, che sono state spente con la violenza dei carri armati.

Se il sistema messo in piedi da Gheddafi e' cosi' "grande", com'e' che il babbuino si e' circondato DA MERCENARI per la sua protezione e non dal suo popolo?

Paura di qualcosa in particolare?


Non mi resta che cercare di interpretare i segni, li abbiamo sotto gli occhi ma non li vediamo.
"Alba dell'odissea"

Odissea : 10 anni per la guerra
10 anni per tornare

Alba: inizio, oriente

Alina F., Varese Commentatore certificato 23.03.11 11:33| 
 |
Rispondi al commento

E per domani e' previsto il passaggio della nube radioattiva giapponese sul territorio italiano.
Ma non e' pericolosa...noooo...si sono subito affrttati a dire che e' infinitamente meno pericolosa di quella di Chernobyil dell'86.
Meno pericolosa...che significa meno pericolosa? Allora quella di Chernobyil fu devastante.

Umanita', popolo della terra, svegliati. Pannelli solari per tutti e mandiamo al cesso le lobbies del petrolio e del nucleare. Una volta per tutte.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 23.03.11 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“I miei incantesimi non sono infranti, gli spiriti mi obbediscono ed il tempo/ procede con il suo fardello” [Shakespeare La tempesta]

“Tenetevi tutti stretti alla corda di Dio e non mollate” [Il Corano]

“Conosco me stesso adesso e sento dentro di me una pace al di sopra di tutti gli onori terrestri, una coscienza calma e tranquilla” [Shakespeare Enrico VIII]

“Il mondo è un incantesimo che acceca l’occhio” [Jalaluddin Rumi]

“L’azione è eloquenza” [Shakespeare Coriolano]

"Fa’ del bambino un uomo e dell'uomo un bambino" [Shakespeare Il Ratto di Lucrezia]

“Riconosci ciò che ti sta di fronte e quello che è nascosto ti sarà rivelato” [Vangelo di Tommaso]

“Lo stupore è il punto d’incontro tra il cielo e la terra” [Ralph Waldo Emerson]

“Datemi quell’uomo /che non sia schiavo delle passioni, e lo porterò /nel centro del mio cuore, sì, nel cuore del mio cuore” [William Shakespeare, Amleto]

Meditate, meditate che le stron2ate son tante ... ma ringraziando il fato... anche le cose belle non mancano mai... basta avere pazienza e cercarle.

Buondì a tutti.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.03.11 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


PER TUTTI vi prego ascoltatelo..
e...facciamo qualcosa...'!!!!!!!!!


http://www.youtube.com/watch?v=qqQ0IqHrzII

anib roma Commentatore certificato 23.03.11 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Assalti Frontali: Hack è per il nucleare, la togliamo dalla canzone
di Stefano Miliani | tutti gli articoli dell'autore

*
*
*
*

assalti frontali
La vita a volte riserva delusioni. Prendiamo gli Assalti Frontali: l'agguerrita band rock e hip hop e anticapitalista che dal vivo non lascia respiro ha appena inserito una dedica affettuosa all'astrofisica Margherita Hack nel brano portante del loro nuovo album Profondo rosso. Nel frattempo lei ha dichiarato in pubblico che voterà sì al referendum sull'energia nucleare. Suggerendo inoltre di costruire una centrale in Sardegna perché lì il suolo non balla come in Giappone o nel resto d'Italia (ma perfino il governatore Pdl dell'isola ha rigettato l'idea: qui no). Delusione, cocente delusione, scrive Militant A in una lettera pubblicata oggi dal Manifesto. Eppure quanto è inciso è inciso, gli Assalti non possono cambiarlo. Dal vivo Miltant A promette che sarà un'altra storia e cambierà il testo o lo introdurrà a dovere.

Il testo: "Io sto con Margherita Hack"
“Profondo rosso” è un brano che incalza. Ha – come recita il testo – un discreto pathos, ha una passionalità drammatica. “Io sto con … “ è un refrain piuttosto frequentato, nell'hip hop e qui la band romana - che sta dichiaratamente a sinistra della sinistra parlamentare - esplicita le sue simpatie e insofferenze: “I banchieri fanno crack / gli economisti fanno flop / io sto con Margherita Hack / sto coi pionieri dell'Hip Hop / e coi ribelli on the street / svegliamo i ribelli sotto shock”. Il testo batte perfettamente il tempo e la band - che in concerto si concede generosamente, pesta bene e non risparmia proclami politici - ha tutta la possibilità di correggere la dedica e il tiro davanti ai propri fan. Il gruppo prenderà le distanze dal passaggio sulla Hack.

http://www.unita.it/culture/assalti-frontali-hack-e-per-il-nucleare-la-togliamo-dalla-canzone-1.278310

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.03.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento

se non si fosse agito, si sarebbe creato un precedente pericolosissimo:
visto che il suo aiuto era richiesto dai civili massacrati, l'onu non poteva girare la faccia dall'altra parte, doveva fare una risoluzione. e se avesse detto in questa che ok, certi casi sono solo fatti interni e che la comunita' internazionale non doveva intervenire perche' condanna la guerra etcetc.?
si sarebbe creato un precedente che avrebbe permesso a qualsiasi matto dittatore di bombardare la sua gente. e se la comunita' internazionale avesse detto qualcosa, si sarebbe rifatto alla risoluzione libica.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 23.03.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la goccia, rimirando il creato, decise di invertir la rotta del tempo per rimirarlo ancor di più ... ancora, ancora, ancora ... fù così che l'oceano si riversò dentro la goccia.
Ed infine fu così che alla goccia gli si fermò il tempo.

... libera interpretazione della frase
(alquanto famosa) ...
" L'oceano che si riversa nella goccia "

***

E buongiorno al blog.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.03.11 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Vista l'Apocalisse in Japan, m'attendevo la Spola Umanitaria, a far Gara tra le Nazioni Civili a Cementare con un SARKOfago il neo Godzilla.
Ma gli Usa son Forti sol in Fictions...
I poveri Tecnici Kamikatze, come l'Ultimo dei Samurai contro il Nemico, a Guerra Finita...
Io li capisco i Japaneesi: son come loro: Testardo, Orgoglioso e Gran Testa di Cassio.
Piuttosto muoio, ma non mi Piego: Piango ma non Mollo.
E' una sorta di Malcelato Pudore: un Suicidio Vigile.
MAgari così se ne Accorgera' il Mondo.
Persi il Primo Amore, in questo modo.
Loro, stan perdendo la Vita, un Popolo Intero.
Noi, Italiani, ci Lisciam la Coda...

enrico w., novara Commentatore certificato 23.03.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Essere contro la guerra ora significa essere contro lo sbarco dell'italia che ci hanno liberato dal nazifascismo.
A me fa rabbrividire l'idea che un dittatore rimanga al trono per 40 anni e cerchi il modo di trasformare la dittatura in monarchia, è antistorico, anticiclico e passatemi il termine impopolare.
E' normale che ci siano apparati pronti a mettersi a 90 pur di accontentare il dittatore pur di conservare o aumentare qualche privilegio.
E purtroppo in Italia non è così tanto diversa la situazione, quando si vedono cerche conduzioni di programmi televisivi come porta a porta dove tra una puntata e l'altra viene narrata la storia delle monarchie, degli amori nelle monarchie, dei matrimoni reali, e quaraqua pepe quaraqua pepe... guardando sempre la stessa faccia della medaglia il risultato sul lungo periodo è di far passare un messaggio obselo, ardito, antistorico e antievolutivo.
Quindi onore a chi combatte per la libertà in libia e spero di vedere gheddafi su un patiboolo come il duce a piazzale loreto.
Vediamo anche di sgombrare certe nefandezze che si sentono dalla propaganda:
A- l'europa non è mai nata e si sta autodistruggendo.
E' un po come sputare nel piatto in cui mangiamo invece di prodigarsi x migliorare la situazione attuale. Quindi invito il movimento ad andare di nuovo in europa a far sentire le proprie idee perchè come sul nucleare ci avevate visto lungo...
B- L'intervento aereo in libia non è tempestivo.
Abbiamo tutti avuto lo squaraus da nucleare per 10gg e cercato di seguire la situazione giapponese post terremoto-tsunami... e cmq la fretta è cattiva consigliera
C- I libici stanno meglio di altri, chi si ferma è perduto, questi lottano per dei principi nobili, e un po come tifare per il mondo, spero che il livello di istruzione cresca e diano un contributo attivo alle scoperte tecnologiche perchè è solo con l'istruzione e la volontà che si governa l'evoluzione. E' come una frazione in cui se si aumenta il numeratore dell'istruzione.

luigi Filippi 23.03.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento

....CHE SPLENDIDA MATTINATA LA MERAVIGLIA E IN ME
L'ARIA FRESCA I TENUI RAGGI DI UN SOLE PALLIDO NON ANCORA ACCECANTE I RAMI TREMULI DI BETULLE CARICHI DI FOGLIE I PENDII SOFFICI DI VERMIGLI GIOIOSI POICHE PAPAVERI DANZANO AL VENTO LEGGERO MISCHIATI AD ACCESI VERDI AZZURRI DI FILI D'ERBA ORGOGLIOSI E SU TUTTO IL RESPIRO DEL TUO PETTO SANO CHE RIVERBERA NELLA MENTE MENTRE POCO DISTANTE DA TE SORRIDE CON LEGGERA VESTE COLOR DELLA PESCA IL DONO CHE A TE FU RISERVATO....
LO AMMIRI ESTASIATO DI QUELLE BIONDE CHIOME FLUENTI CHE LA SAPOR DEL RAME OSSIDO TRACCCIA VENE DI MORBIDO VIOLA NEI TUOI OCCHI AMOROSI E VIVI E TUTTO QUESTO MENTRE DI LONTANO UN VELIERO SOLCA UN MARE DI SERENA PACE E RILUCENTE TREMITO DORATO...
FA... TU CHE PUOI... CHE OGNI DESTINO UMANO ARRECHI SOLO DEVOZIONE A QUESTO MONDO SOLITARIO.

giuseppe castelluoto Commentatore certificato 23.03.11 11:12| 
 |
Rispondi al commento

a tripoli c'erano migliaia di manifestanti anti-gheddafi, ora non se ne vede piu' uno.
forse li ha convinti con le chiacchiere a tornare a casa e a stare buonini.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 23.03.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico. A costo di sembrare pazzo. Non credete che dentro la guerra, oltre a tutte le disumane bassezze e disumani interessi, non ci sia pure la possibilità di scaricare, mettendone un tanto a missile, le fastidiose scorie radioattive prodotte con le centrali e così fastidiose da gestire? Lo dico perché sento sempre più spesso parlare di proiettili all'uranio impoverito, necessari per perforare i bunker o i carri armati. Poi ci si dimentica degli effetti collaterali sui civili. Nessuno mi toglie dalla testa che si aspetta il dittatore di turno per fare anche la raccolta differenziata.

gianni p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.03.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si fa ad essere etici e a guardare da un'altra parte? I Rivoltosi e le loro famiglie verranno uccisi dai mercenari di Gheddafi, che non rappresenta nessuno se non se stesso ed il circolo di raccomandati. Fosse per me farei saltare anche Robert Mugabe. Sennò farà morire di fame tutto il suo popolo, nonostante Gino Strada. E anche Hitler avrebbe campato 100 anni se UK non fosse intervenuto e poi soccorso da USA. E chi se ne frega se c'è il petrolio... pensate che la guerra è sofferenza, ma certamente con l'intervento occidentale sarà sicuramente un poco meno per i rivoltosi.

Gianluca B., Barcelona - España Commentatore certificato 23.03.11 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Un bel giorno il trota, alle prese con i lavori di casa, decide di lavarsi da solo la maglietta.

Alcuni secondi dopo aver messo piede nella lavanderia, urla:

- Mammaaaaaaaa!!!!!!
Quale programma devo impostare sulla lavatrice?

- Dipende... cosa c'è scritto sulla maglietta?

- University of Oklahoma.


Sull'inutilità della guerra in Libia e di tutte le guerre in generale, Grillo ha ragione da vendere.
Rimane, invece, coglioncello, sulla questione De Magistris.

Sereno Despero, Nuova Città Commentatore certificato 23.03.11 11:02| 
 |
Rispondi al commento

INFORMAZIONE TECNICA

proveniente da Microsoft, IBM, Apple e altre softterhouse

Se vi arriva una e-mail con oggetto "Trota" non apritela: contiene un virus pericolosissimo.

Se si apre, il PC comincerà a puzzare di trota salmonata ed il monitor si
colorerà di verde.
Subito dopo l'altoparlante del PC stesso comincerà a fare un rumore tipo mototrebbiatrice e aratro.

Ma non è finita qui:
solo passando con il mouse sopra l'e-mail verrà eseguito per 200 volte l'allegato "padania.exe" che riempirà il tuo desktop di simpatiche trote che nuotano e scoreggiano.

A quel punto il PC è bloccato ma non bisogna spegnerlo!
Infatti, spegnendo il PC, il virus si diffonderà attraverso la linea elettrica e potrebbe infettare gli altri apparati elettrici: la radio comincerà a trasmettere solo il va pensiero con sottofondo di trattori e belati di pecore a volume massimo; le luci della stanza diventeranno verde sbiatite e si spegneranno solo quando ci sarà la prossima processione a pian del re; i ventilatori, le stufe ed i condizionatori
cominceranno a spargere un fortissimo odore di letame (con retrogusto di stallatico) che farà scattare i rivelatori anti-incendio.
Gli allarmi si accenderanno intonando "o mia bela madunina" (con in sottofondo i "discorsi" di borghezio).

Purtroppo non c'è che un'unica soluzione.

Inoltrare subito una e-mail al mittente ricordandogli che la padania non esiste, suggerendogli una città (ma basta anche un paesino, tipo pontida) dove possono rifugiarsi tutti i leghisti ed invocare il canto sacro "Inno di Mameli".

Il pericolo è veramente serio.

Invia questa e-mail a più persone possibile e depadanizza la tua stanza.

il leghista, se lo conosce, lo eviti
(tanto hanno i nik più scemi.....)


Parmalat: quasi Regalata ai Francesi.
Ovvio, dopo l'Acqua il Latte.
Tanto le nostre Mucche vanno a Brioches...

enrico w., novara Commentatore certificato 23.03.11 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANDO CI LIBEREREMO DI BERLUSCONI?

Quando finalmente avrete capito che non è lui il problema.

E quando finalmente avrete capito che siete voi il problema:

che regolarmente votate le persone e non le idee,

che regolarmente vi appellate alle leggi fatte dai fascisti,

che regolarmente servite il potere e lo difendete (nelle fabbriche difendete il capo, nella società difendete il vostro politico),

che regolarmente non fate partecipare i vostri figli nella società (gli fate fare i disoccupati prendendovi tutto il monte ore disponibile),

che regolarmente non perdonate nessuno e volete vendetta (processi civili e penali, fate le spie nei luoghi di lavoro al capo),

che escludete regolarmente chi la pensa diversamente e potrebbe prendere il vostro posto,

che scludete regolarmente chi non abbia leccato almeno tanto quanto l'abbiate fatto voi,

che escludete regolarmente chi se la passa meglio di voi,

etc.

SIETE MALATI!!!

Quando finalmente avrete capito che siete malati, ecco che allora e solo allora non ci sarà più nessun Berlusconi di turno.

hasta farisei


"Meg G."sei scemo per scelata o per nascita?
Come fai a dire:"Chi ha detto che Mill e' stato corroto da berlusconi"!!!!!!!!

Ma che cazzo!!! e' stato condannato in TERZO Grado Mills e nella sentenza e' scritto chi lo ha corrotto...

Celebroleso...pure i puttanieri corruttori mafiosi indifendibili vuoi difendere!!!!

cambia sito alora vai in

www.silvioperilnobel.it

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 23.03.11 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori