Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I bambini di Chernobyl


Intervista a Sergio Bollini, Presidente Associazione La Rondine
(15:00)
cop_bambini_chernobyl.jpg

L'orologio dell'apocalisse fu messo in carica nel dopoguerra alle ore 23.53. A mezzanotte in punto il mondo sarebbe finito a causa di una guerra nucleare. Al contrario di un comune orologio, le cui lancette vanno solo avanti, le sue sono andate sia avanti che indietro. Il tempo comune non esiste per la distruzione dell'umanità. Oggi l'orologio segna le 23.54, sei minuti a mezzanotte. In un solo caso arrivò a un minuto dagli ultimi rintocchi, durante i missili di Cuba del 1962, ma la soluzione della crisi fu così veloce che l'orologiaio non fece in tempo a spostare la lancetta in avanti.
Dal 1945 ad Alamogordo, nel New Mexico, dove avvenne il primo test nucleare sono state fatte esplodere più di duemila testate nucleari nel mondo. Le prime due, "Little Boy" (Piccolo ragazzo) e "Fat Man" (Uomo grasso) hanno precorso i moderni aiuti umanitari in Iraq e in Afghanistan. La Storia ci ha infatti insegnato che Hiroshima e Nagasaki con le loro centinaia di migliaia di vittime civili (soprattutto donne e bambini) servirono per evitare un numero più alto di caduti tra i militari americani per la conquista del Giappone. Un sacrificio necessario.
Le testate nucleari sono come le caramelle e i "test" sono proseguiti un po' ovunque dalle isole del Pacifico, predilette da Francia e Stati Uniti, alle regioni interne dell'Asia, mete nucleari della Cina e dell'Urss, ma anche dalla Gran Bretagna che ha nuclearizzato alcune remote regioni australiane. Nel dopoguerra i terrestri si sono bombardati da soli, senza riuscire a distruggersi. Visti da qualche civiltà aliena sembriamo lemming tenaci che si buttano a ripetizione in un precipizio. Siamo sopravvissuti alle bombe atomiche, ma l'orologio dell'apocalisse non poteva prevedere che la fine dell'umanità potesse avvenire per il nucleare civile, il cosiddetto "nucleare buono". Ci sono circa 500 centrali nel mondo. Gli incidenti sono stati migliaia, i più importanti Three Mile Island, Chernobyl e Fukushima. Con l'aumento delle centrali aumenta il numero di incidenti per un semplice calcolo delle probabilità. Il prossimo incidente potrebbe essere l'ultimo. Ogni centrale sposta la lancetta in avanti di qualche secondo. Ogni tensione internazionale aumenta le possibilità di atti terroristici contro gli impianti nucleari. Durante l'ultima guerra mondiale non esistevano centrali nucleari, altrimenti non saremmo qui. Chi proteggerà le centrali in caso di conflitto?
L'orologio dell'apocalisse va fermato. Quando una guerra finisce, si può ricominciare, ma dopo Chernobyl la vita per un territorio immenso è finita per sempre.
Esiste un'associazione, La Rondine (email: info@larondine.it), che aiuta i bambini che vivono in Bielorussia a sfuggire almeno per qualche mese all'anno alle radiazioni che persistono dopo 25 anni anche all'esterno dell'area vietata di 30 km di diametro. I bambini possono essere ospitati da una famiglia italiana durante l'estate. E', come descritto nel video da Sergio Bollini, un'esperienza che ti cambia la vita.

Grillo is back

Beppe Grillo is back - Tour 2011 (DVD e libro)
Acquista oggi
la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

25 Mar 2011, 18:10 | Scrivi | Commenti (529) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Una "Cernobil" Italiana l'abbiamo evitata grazie allo tzunami in Giappone, la tragedia Giapponese ha aperto la pentola delle bugie sul nucleare, ci stavano riuscendo a convincere...
Fino ad ora contro il nucleare c'era il FV, senza gli incentivi ed un "democratico" scambio sul posto (produco 100kw con FV consumo gratuitamente in casa 100KW) per il FV non c'è futuro.
Non servono incentivi sul FV ma serve "produco 100KW con FV consumo gratuitamente in casa 100KW durante la notte". con questo sistema non ci sarebbero limiti all'espansione degli impianti FV.
il mio piccolo impianto FV 3KW negli ultimi 4 anni ha prodotto quasi 19.000kw, zeo manutenzione, neanche lavo i pannelliche sporchi o puliti producono sempre 20 kw al giorno.
Bepi, ci sei? lo suggerisci "produco 100KW con FV consumo gratuitamente in casa 100KW durante la notte"? oppure hai paura che ENEL, altro fornitore di elettricità riduca i dividendi miliardari per gli azionisti?

domenico c., pomezia Commentatore certificato 26.06.12 19:31| 
 |
Rispondi al commento

messaggio


Buongiorno mi chiamo Laura Maione, vivo in provincia di Como, a Monguzzo, sono nata il 5 ottobre 1977

ho due figli, Maya 11 anni e Pablo 8.

Vorrei sapere se per le persone divorziate è possibile ospitare un bambino straniero. Io sono separata.

Viviamo in una casa molto grande io e miei due figli, abbiamo un cane e due gatti.

Desidererei ospitare un bambino/a per potergli offrire amore incondizionato e per trasmettergli tutta la solidarietà

per aiutarlo a crescere in modo sereno e per potergli garantire un affetto illimitato.

Ho fatto molto volontariato in passato, con disabili, bambini caratteriali, persone reduci da ictus.., ospedale per sostenere

malati ecc...

Organizzavo anche molte feste di compleanno per bambini dai 3 ai 10 anni.

Rimango in attesa di risposta nel frattempo saluto cordialmente.

Laura Maione

Via Fiume, 6

22040 Monguzzo (Como)

031.640669

331.9315473


lauramaione@yahoo.it

info@arteitaliana.net

laura maione 07.12.11 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi! Utile per la campagna "No al nucleare": il sito dove ordinare i classicissimi adesivi originali "ENERGIA NUCLEARE? - NO GRAZIE!":
http://www10.antenna.nl/wise/index.html

Felix Habel 31.03.11 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il presidente berlusconi ha promesso che toglierà le tasse hai
Cittadini di lampedusa per un anno e
Che farà un campo da golf e un casinò
(Per recuperare le tasse perse)

carmine frusciante 31.03.11 03:12| 
 |
Rispondi al commento

"Silvio berlusconi, il fine dicitore,
maestro di eleganza e di maniere,
il re dei parlamentari, il gran signore,
debutta oggi sul isola di lampedusa".
Guardanno 'o manifesto, chi liggeva
penzava: certo chisto è n'cannon .
Tenevemo st'attore? E chi 'o ssapeva!
Oggi mm' 'o vaco a ssentì. A chisto
bruglion

carmine frusciante 31.03.11 02:46| 
 |
Rispondi al commento

grazie ottimo articolo

Sonya 30.03.11 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma come puoi dire cose del genere!!
Io ospito da diverso tempo una bimba bielorussa e tante altre famiglie fanno la stessa cosa. Hai mai parlato con uno di loro? Sai cosa vuol dire dare una speranza a questi bambini? Dargli la possibilità di vedere il mondo da un'altra prospettiva? Ci sono tantissime associazioni che si impegnano con queste iniziative, tutti volontari e senza un euro di guadagno!!! Poi, come in tutte le cose, ci saranno anche i delinquenti che ci marciano.
Se però non sai le cose evita di dire stronzate!!

Prima informati e ospita un bambino in casa tua, poi, FORSE, potrai parlare!

Manuel Gropelli 30.03.11 11:17| 
 |
Rispondi al commento


Volevo segnalare un video che ho realizzato con immagini video e fotografiche su alcuni bambini di Gomel che ho fotografato sopra Bolzano nel 2008.I bambini mi dissero avere 10 anni di vita soltanto.Tutti affetti da patologie tumorali.

NON ha evidenze drammatiche le immagini sono molto belle.

http://www.youtube.com/watch?v=OG8_ggefRck&hd=1

stefano priori 29.03.11 18:57| 
 |
Rispondi al commento

dati IAEA (2009)
http://www-pub.iaea.org/MTCD/publications/PDF/iaea-rds-2-30_web.pdf
Ukraina.
15 reattori operativi, 13107MWe (pari al 48.59% dell'energia tot prodotta)
Tipo PWR (modello VVER)
2 reattori in costruzione (1900MW)
Tipo PWR (modello VVER)
4 fermi (chernobyl, unita' 4 fusa)
Tipo LWGR (modello RBMK)
Numero reattori messi in rete:
1980 -> 3 reattori
1985 -> 10 reattori
1990 -> 15 reattori
2000 -> 13 reattori
Anno spegnimento dei reattori di Chernobyl
unita' 1 -> 1990
unita' 2 -> 1991
unita' 3 -> 2000

Domanda: perche' dopo l'incidente di chernobyl non hanno spento tutto??
Perche' addirittura al 2009 hanno pianificato 2 nuovi reattori?
Perche' l'Ukraina produce quasi meta' della sua energia, da fonte nucleare??
Saranno mica stipidi???
mica come noi italiani...

P.S. ma almeno sapete cos'e' successo (e perche') a chernobyl???

michele.r 29.03.11 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Un video che parla da solo.

Le foto dei bambini di gomel le trovate al mio sito.

http://www.stefanopriori.com

stefano priori 28.03.11 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe
volevo dirti che da 3 anni mi occupo di vacanze in colonia al mare nel mese di agosto per bambini bielorussi.
Il mio progetto si chiama PROGETTO LJUBLJU' (in bielorusso significa ti voglio bene) e lo svolgo con l'Assistenza Melitense Firenze. Un mese al mare, visite mediche, scuola di italiano, scuola di nuoto, e tanta buona alimentazione che unita al sole e allo iodio fanno miracoli su questi bambini!
Dato che li porto nel Lazio, ti invito volentieri a venire a trovarli!
Un abbraccio
Gilda Venturini

Gilda Venturini 28.03.11 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Io C'ero e Volevo esserci
Cagliari 26 Marzo 2011 manifestazione contro il nucleare.
Una fiumana una moltitudine, giunti a Cagliari da tutta la Sardegna per dire Si siamo contrari al nucleare. Hanno partecipato in tanti da riempire piazza Garibaldi come non mai. La manifestazione del 26 marzo 2011, quattromila hanno detto le fonti ufficiali ma noi sappiamo che eravamo molti, molto più numerosi se confrontati a precedenti dati valutati dalle stesse fonti per quella stessa piazza per altri manifestanti. Al dilà dei numeri ciò che conta è il dissenso espresso e partecipato UNITO e COESO contro il nucleare dal COMITATO.SI.NONUCLE che per le vie di Cagliari hanno scandito slogan e sventolato le sue bandiere affiancate a quelle dei QuatroMori e tante altre di partiti e associazioni. Quasi tutti assenti i simboli Italiani, ma in mezzo a tutte una del Giapone che si è conquistata ben TRE MINUTI di assoluto silenzio. La manifestazione è un chiaro NO di tutto il popolo Sardo al nucleare che ha esortato a quatrocento decibel VOTO SI per il referendum del 15 maggio un voto contr'a su nucleare in Sardegna. Un fatto storico che raconteranno i presenti con vero orgoglio e con vero vanto possono dire io c'ero e volevo esserci.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 27.03.11 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non mi hai piu rispoto di cosa ne pensi per questo http://www.worldannouncement.net/

alex 27.03.11 18:48| 
 |
Rispondi al commento

MA QUESTO SIGNORE CHE HA SCRITTO QUESTA LETTERA A GRILLO SI RENDE CONTO CHE I CADAVERI SONO DEI MAFIOSI CHE SOTTERRERANNO NOI SE NON SI FARA' UNA RIVOLTA POPOLARE?

ORMAI QUESTO PAESE NON HA NE ARTE, NE PARTE!

http://affaritaliani.libero.it/green/nucleare_grillo250311.html

Giuliano C., scassacazzaia Commentatore certificato 27.03.11 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
questo tuo post mi ha fatto tornare indietro alla metà degli anni '90, all'età di 7 anni.

I miei genitori (insieme con altre coppie di amici), all'epoca, hanno scelto per due anni di fila di ospitare un ragazzo nato a Chernobyl, orfano di padre ed abbandonato dalla madre, anche lui di 7 anni, per tutta l'estate.
Valentin non aveva niente, davvero, ed accoglieva ogni regalo, ogni pasto, ogni giornata in spiaggia, ogni partita a calcio in cortile, con una riconoscenza incredibile.
Ma più di tutto, la cosa che ancora oggi ricordo con nitidezza è la sua generosità. LUI veniva da Chernobyl e viveva in orfanotrofio, NOI lo ospitavamo ma, se ad esempio riceveva qualcosa, provava sempre a dividerla con me, senza avidità.
Anche lui, come me e mio fratello, ha chiamato "mamma" e "papà" i miei genitori nei mesi passati con noi, dimostrando sempre un affetto indescrivibile verso tutti.

Se ne avete la possibilità, vi prego, provateci tutti. Vi renderà migliori.

Mattia 27.03.11 13:22| 
 |
Rispondi al commento

porca troia !!!!

ho fatto scorrere i commenti .... ne avessi trovato qualcuno che abbia scritto che si attivi per accogliere un bambino !!!!

io ho già mandato una mail all'associazione LaRondine per avere informazioni, e spero di riuscire ad accogliere un piccolo ospite bielorusso.

max paglino 27.03.11 13:04| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe Grillo....sto realizzando il primo giro d'italia con un catamarano F18...nonostante sia un record di vela...ed avrò una vela con i colori della bandiera, non ho trovato nessun sponsor...neanche lo stato italiano!!!!! mi puoi aiutare? ho una documentazione. per ora mi aiuta il mio comune e la federazione italiana vela.....parto proprio da Genova in giugno....
Sei un grande !!!!!!!!!
oscar
tel. 3931300202
email: italia.in.vela@gmail.com

oscar puntiroli 27.03.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Per i cittadini bresciani e della Val Trompia:vi invito a vedere il nostro sito:www.acvbs.it/bimbibielorussiinvaltrompia

Carlo Riga 27.03.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento

‎"a livello individuale fare una TAC è ben di più di quel che si è preso a Chernobyl". Lo ha detto Veronesi a 6':30" del video rai dell'intervista (http://tinyurl.com/5t3mkb2) Questo significa che con un ticket del SSN possiamo generare incidenti nucleari di livello 7 tutti i giorni. Basta l'impegnativa del medico di base.... Quello che non capisco è se ci è o ci fa.
Io non ce la faccio, ma fare un montaggio ben fatto con quello che dice questo luminare ormai decotto e le foto di Paul Fusco sugli effetti reali di Chernobyl (http://tinyurl.com/3odjth) e piazzarlo su youtube potrebbe essere utile per sostenere il referendum prossimo venturo (se ci sarà).

Ale Rossi 27.03.11 01:47| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo a tutti i costi vincere i referendum. Spero che alcuni italiani si siano svegliati dal coma profondo....

anticonformista51 26.03.11 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Non conosco questa associazione la rondine ma di sicuro ne ho conosciute molte altre dello stesso stampo. Poco hanno a che fare con l'aiuto umanitario. C'è tutto un business che gira intorno a questi bambini purtroppo ed è vero che si tratta di un'esperienza che cambia la vita ma la cambia soprattutto a questi bambini che vengono in Italia carichi di aspettative e bisognosi di affetto infinito. Purtroppo le loro aspettative sono disilluse perchè non si diventa genitori solo per un'estate. Non diffondiamo e non promuoviamo ennesime iniziative che solo all'apparenza hanno dell'umanitario ma in realtà nascondono vicende di tutt'altro effetto.

Carla Biancolella 26.03.11 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'oncologo (sedicente) Umberto Veronesi va internato subito: parla di futuro nucleare alla vetusta età di 85 anni. Ha asserito che le sue esposizioni professionali alle radiazioni sono state superiori a quelle di Chernobyl. E' gravemente rincoglionito. Vaneggia.

Perché nessuno ribatte quando questa gente dice che, avendo a 100 km le centrali nucleari, tanto vale averle in Italia? E' come dire che, poiché tanta gente intorno a noi fuma, tanto vale fumare.

Questo è un oncologo o un pazzo da rinchiudere in manicomio!

Gerry C. 26.03.11 20:47| 
 |
Rispondi al commento

C'è qualcuno che sa cosa assumere in caso di radiazioni, e perchè qualcuno consiglia di ber vino rosso

ennio 26.03.11 19:32| 
 |
Rispondi al commento

la vita dell'attuale umanità non è condizionata da nessun castigo divino o da una visione utopistica della fine dei tempi: il giorno di Jahvé minaccioso e terribile (Am 5,18; Is 2,12), ma dalla richiesta sempre maggiore di energia facilmente utiizzabile. Basterebbe ritornare al lume a petrolio e alla trazione animale,anche parziale per animale e tutto si risolverebbe,ma anche il ritorno a una forma di vita ritenuta poco apprezzabile solo cento anni fa.

Ernest Ameglio, Monaco principato Commentatore certificato 26.03.11 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Salve, qui tutti voglio cambiare il mondo a loro piacimento, ma avete mai pensato di cambiare voi stessi cominciando dai usi e consumi.
Qualche tempo fa BEPPE GRILLO disse che per abbassare il prezzo del petrolio bastava che noi cittadini ci organizzassimo facendo solo rifornimento ad una sola compagnia.. esempio ERG, quando le altre compagnie petrolifere vedono che non vendono petrolio dovrebbero quantomeno abbassare il prezzo per vendere... oppure pensate solo per un attimo di stare senza telefonino...all'inizio sembra rilassante ma poi ti senti fuori dal mondo ormai ci hanno bruciato il cervello con tutte manie di consumo che ci propongono è la fine siamo destinati alla scomparsa del genere umano, sembrerà un paradosso ma solo una guerra può farci ristabilire...

ennio 26.03.11 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Anche nel bresciano un'altra associazione da anni
fa arrivare in Italia da famiglie italiane bambini da Tula (200 Km sotto Mosca) e organizza una "colonia estiva" sui monti bresciani.
Il tutto autotassandosi, creando eventi a scopo di finanziare il progetto, confidando in sponsors sensibili.
Già l'anno scorso abbiamo avuto una bambina dolcissima che ci ha regalato tante emozioni e con la quale è nato un rapporto di affetto molto profondo.
Alla fine non avevamo più solo i nostri tre figli, ma un maschio e tre figlie allo stesso livello.
Ripeteremo anche quest'anno questa esperienza bellissima.

Giuseppe Tosini 26.03.11 18:44| 
 |
Rispondi al commento

L'ultimo mantra di Santoro, Saviano e Vendola? Sostenere che il Nord è peggio del Meridione


Saviano.
Se pensasse al padre in galera per aver fregato l'ASL e percio lo stato e tutti noi che paghiamo le tasse,

se Sant'oro pensasse alla sua villa e i lavori illegalmente fatte su essa

se vendola pensasse alla giunta pugliese sotto inchiesta, a Tedesco e tutti gli affari sporchi nella sanità pugliese

l'italia sarebbe un posto migliore.


Sicuramente ora Saviano scriverà un libro sulla mafia al nord e farà piu' soldi,

Santoro andrà in prima serata con un Anno Zero fatto apposta,

vendola,....beh sta arrivando l'estate e andrà alla spiaggia nudista per passare le giornate.

Eliana Gatin Commentatore certificato 26.03.11 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Tragedia del Giappone, guerre per l'approvviggionamento energetico mascherate da "democrazia-export", gente (TEPCO) che mente e che impiega lavoratori a cottimo per tenere sotto controllo (attenzione, NON spegnere o domare) i reattori delle centrali e mentre tutto questo accade, a Bologna...

http://www.youtube.com/watch?v=z-0WvK2b7dU

Perché, BEPPE, non vedo post su questo argomento che può cambiare per sempre la nostra vita? E perché, ad esempio, Il Fatto Quotidiano, giornale presumibilmente dalla parte della gente non gli dedica come MINIMO la metà della prima pagina?

Le considerazioni a VOI. E' ora di parlare di questa roba e dargli il GIUSTO spazio, cioè ENORME. Altrimenti debbo pensare il peggio...

Emanuele 26.03.11 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Il 27enne figlio di un affiliato dei Casalesi con parentele con i vertici del clan, un pensionato, un ragioniere e una guardia giurata. E' questo il gruppo che ha sequestrato, violentato, seviziato e drogato una ragazza rumena 26enne, rapita a Torino e abbandonata su una spiaggia di Metaponto, dove è stata trovata e soccorsa dai Carabinieri.

In manette tutto il branco Le indagini dei militari dell’Arma di Napoli, hanno permesso di sottoporre a fermo per violenza sessuale di gruppo, sequestro di persona, detenzione e porto illegale di armi, quattro delle sette persone responsabili di questa brutta pagina per la romena; contestata anche l’aggravante del metodo mafioso. Le indagini proseguono per identificare altri tre complici, dato che nella ricostruzione dei Carabinieri, a rapire la ragazza furono in tre, che dopo averla drogata, la condussero in un appartamento dove per due giorni hanno approfittato di lei altri quattro. I fermati hanno età compresa tra i 26 e i 55 anni, e tranne il 27enne, che è di Casal di Principe, sono tutti residenti a Mondragone.

S E C E S S I O N E !!!!! NON VOGLIAMO CONVIVERE CON I BARBARI!!!

Eliana Gatin Commentatore certificato 26.03.11 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

clandestini : poteva essere tutto molto semplice, sisospendeva il trattato di schengen e si ripristinava i nostri confini con relativi controlli alle frontiere sia per mare che per terra?

avrebbe dovuto essere il primo provvedimento, visto che in passato, in occasione di due G8, il trattato è stato sospeso.

propongo di fare un elenco di tutti i politici amanti dei clandestini disposti a fare beneficenza non con i nostri, ma con i propri soldi. Disposti a dare l'esempio a noi, duri di cuore, di come si possa essere felici ospitandone presso la propria abitazione un numero proporzionato alle dimensioni della stessa, a mettere il proprio stipendio a disposizione del pagamento degli incentivi al rimpatrio e dell'importo del ricatto che è stato accettato dal governo tunisino.

Eliana Gatin Commentatore certificato 26.03.11 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Bossi frena: "Pagare per i rimpatri? Andassero a casa loro"

vorrei chiedere ai grillini e simili : Ma noi Italiani, con tutti i problemi e i poveri nostrani che già abbiamo (a cui si uniscono migliaia di clandestini che da mesi vivono di carità davanti ai nostri supermercati e bussando alle nostre porte)che avrebbero bisogno di aiuto, possiamo permetterci di sfamare,ospitare per mesi, portare in aereo di qua e di là decine di migliaia di clandestini che sbarcano sulle nostre coste senza il nostro permesso ?

Eliana Gatin Commentatore certificato 26.03.11 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Bossi frena: "Pagare per i rimpatri? Andassero a casa loro"

Eliana Gatin Commentatore certificato 26.03.11 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Per il momento i troll stanno riposando il loro neurone stanco e perciò stiamo un po' tranquilli.

Sappiate che godono nel provocarci e raggiungono l'orgasmo quando rispondiamo ai loro post demenziali.

peppe s., giugliano Commentatore certificato 26.03.11 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo tutti bambini e vecchi di Chernoubyl oramai.Siamo i figli,i nipoti della prima BOMBA di Alamogordo.Rileggendo a distanza di decenni quello che dichiararono i "PADRI" della BOMBA,c'è da restare terrorizzati!Non sapevano cosa comportasse una ESPLOSIONE NUCLEARE e ventilavano la possibilità con essa dell'ACCENSIONE ISTANTANEA DI TUTTO L'IDROGENO ATMOSFERICO!EPPURE OSARONO LO STESSO!Lo capiamo che abbiamo messo le nostre vite nelle mani di FOLLI SPERIMENTATORI DELL'INCONOSCIBILE?
E poi li premiamo con il NOBEL anche!Fisici Teorici che per poter sperimentare le loro TEORIE,prima o poi distruggeranno il pianeta!Il NUCLEARE BUONO ha già mietuto e mieterà un numero incalcolabile di vittime,diluite nel tempo,piano piano,ma con un crescendo geometrico.Figuriamoci quello cattivo!NUCLEARE BUONO E' COME LA MORTE DIGNITOSA DEGLI HOSPICE.UNA EUTANASIA CAMUFFATA DA NECESSITA' ENERGETICA.La necessità di poter correre a 2oo all'ora con le macchine,la NECESSITA' di sorbirci 24 ore al giorno di PUBBLICITA' TELEVISIVA,la NECESSITA'del non NECESSARIO,a tutti i costi.Anzi A COSTI QUEL CHE COSTI!!!!
SANOPPE BLOG SPOT.

alessandro sanna 26.03.11 16:26| 
 |
Rispondi al commento

A Ippolita Zecca.

Notevole quanto hai inserito a proposito del malcontento di Sarkozy verso la Libia, sia pure ripreso da un giornalista.

Illuminante ed esplicativo di un'azione per molti versi incomprensibile.

A tuo maggiore encomio va detto che quello che hai messo in evidenza va contro l'idea generalizzata che si ha del conflitto in Libia in questo blog, e dimostra che pensi di condividere l'analisi che hai riportato e che è quella che moltissimi hanno di questa presunta battaglia per i diritti umani.

Ecco, queste cose giustificano da sole l'esistenza del blog.

Almo Natural 26.03.11 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo l'umanita' e' retta da regole imposte e non scelte liberamente dai cittadini. Queste regole sono solo all'apparenza condivise dai politici con i cittadini attraverso il solito mezzo chiamato elezioni. I politici vengono eletti un po' dappertutto nel mondo, a parte naturalmente le dittature dove elezioni non ve ne sono, e dopo avere raccontato alle masse svariate caxxate si fanno eleggere solo per arricchirsi e per farsi i caxxi loro. Berlusconi e' uno dei casi piu' lampanti. Ma non e' l'unico. Alla fine ono queste minoranze definite politici che prendon le decisioni al nostro posto e, magicamente, come per incanto, ci si sveglia una mattina e si scopre che qualcuno ha preso decisioni importanti magari sulle centrali nucleari. Il grave di tutto cio' non e' tanto tutto quello che ho detto finora ma che la minoranza dei cittadini, solitamente come in Italia il 15-20%, sostiene certi provvedimenti autoconvincendosi che sono molto buoni, bombardati dalla sera alla mattina dalla cattiva ed illiberale informazione disonesta e distorta ad arte.
Il grave sta ne fatto che il restante 75-80% che dissente non e' in grado di ribellarsi in qualsiasi maniera, ne' di fare sentire la propria voce, sovrastata dal gracchiare della minoranza indottrinata. In Italia un esempio su tutti e' dato dai leghisti, presi per il culo da oltre vent'anni e ancora non gli basta.
Che speranze abbiamo?

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 26.03.11 16:07| 
 |
Rispondi al commento

CITTA' DEL VATICANO - La "disoccupazione", denuncia il Papa, mina la stabilità sociale e il bene comune: "il lavoro è un elemento fondamentale sia della persona umana che della società"

---------------------------------

PIACERE AL CAZZO !

OGNI DOMENICA LEI DICE CHE L'ACQUA E' BAGNATA altrimenti dovrebbe calarsi nella scomoda realtà dalla quale IL VATICANO si defila da SECOLI !

yusul azizz è thost 26.03.11 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Per favore Beppe fai conoscere l'ennesima vergogna pensata e attuata dai nostri dipendeti. Scrive IL FATTO QUOTIDIANO del 25 marzo 2011 pgina 21: Norma SALVA DIRIGENTI PER LA RAI E FINMECCANICA. Un emendamento vieta alla Corte dei Conti di avere risarcimenti dagli amministratori. Colpo di spugna. A sorpresa in Commissione Unione Europea della Camera il relatore LEGHISTA Gianluca Pini crea il caos. Passa un suo emendamento alla legge comunitaria 2010 che SALVA gli amministratori delle società partecipate dallo Stato ecc. ecc. In poche parole un appartenente agli ex duri e puri si comporta adesso peggio di chi prima veniva da loro additato come ladrone e/o connivente. Chi non si ricorda il cappio mostrato in Parlamento dagli appartenenti alla Lega? Per favore Beppe fallo sapere a tutti tramite il tuo Blog.

regina effe Commentatore certificato 26.03.11 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il decreto 'omnibus', che contiene le norme sull'aumento di consiglieri e assessori a Roma e Milano, non e' ancora stato inviato al Quirinale.
Il provvedimento, quindi, e' ancora a palazzo Chigi e il governo non ha una posizione univoca sul testo definitivo da presentare al Colle proprio nella parte che riguarda le norme sul numero di assessori e consiglieri comunali.
Se ne riparlera', comunque, al ritorno del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano dal suo viaggio negli Stati Uniti, a fine mese.

NON METTEREMO LE MANI NELLE TASCHE DEGLI ITALIANI!
disse il minipremier, parlando per conto dello stato.

CE LE METTERANNO I COMUNI!
ma lui non c'entra niente, povera stellina!

il Mandi Commentatore certificato 26.03.11 15:14| 
 |
Rispondi al commento

alò nuovo post

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.03.11 15:13| 
 |
Rispondi al commento

I BAMBINI DI TARANTO
Con tutto rispetto dei bimbi di Chernbyl,che per colpa di queste menti malate hanno rovinato per sempre la loro vita,adesso vorrei parlarvi dei bambini di TARANTO.Si quella citta' del sud della Puglia,bellissima,ma ridotta ad una fogna di polveri e gas tossici.Vivere a Taranto e' molto peggio che vivere a Tokyo immersa nelle radiazioni nucleari.I bambini di Taranto non hanno un colorito roseo sulle loro guance.Sono gialli,con occhiaie,malaticci,molti di loro con tosse e bronchiti persistenti,che diventano poi croniche in poco tempo.Nel loro sangue ci sono tracce di diossina e metalli pesanti tossici.Le mamme vedendo i loro figli in quelle condizioni,credono di fare cosa buona rivolgendosi ai loro pediatri,che altro non fanno che avvelenarli ancora di piu' con somministrazioni di antibiotici,cortisoni,antistaminici.L'ospedale Moscati di Taranto e' pieno di bambini con patologia molto gravi causati dall'inquinamento dell'aria,dei,cibi,del terreno,del mare.
Bambini condannati a soffrire in futuro,in nome dell'idustria.Un industria obsoleta,l'IlVA.
Questa azienda si trova al ridosso della citta'con ciminiere distanti di appena 200 metri in liea d'aria che emettono veleni 24 ore su 24 al giorno,festivi compresi.
Beppe,Ti dico che la situazione in quella citta' e' veramente molto grave.Mi vien da piangere te lo giuro.Anche io ho tre bimbi,e immagino se vivessero li.Ci sono stato una settimana fa giu' a Taranto di passaggio,e ti giuro che nel treno,nonostante ci fossero i finestrini chiusi e aria cvondizionata,gia' all'ingraao di Masssafra che dista circa 15 chilometri dalla citta'entrava un puzzo incredibile misto di gas maleodoranti e nauseabondi.
BEPPE fa tu qualcosa.Li a Taranto stanno morendo.
Prego il SIGNORE di far AMMALARE DI CANCRO MALIGNO ai politici pugliesi,loro e i loro figli e nipoti.

Roberto Colla 26.03.11 15:11| 
 |
Rispondi al commento

basta dire cazzate!

in lombardia non c'è mafia!

parola di pinocchio.....


Tony e HANCK BUKOW stamane hanno scritto di essere praticamente DISOCCUPATI .

Una economista scrisse : "ogni 100 immigrati che lavorano regolarmente in Italia equivalgono a 100 italiani fannulloni".

Cari disoccupati , a voi le considerazioni del caso.

Sono stato VOLUTAMENTE provocatorio perchè voi grillini (in questi casi) siete allergici alla realtà , il copiaincolla vi ha rincoglioniti :

I nostri ragazzi versano in condizioni economiche preoccupanti, forse irreversibili e voi grillini FALSI E IPOCRITI COME I PRETI vi scandalizzate quando vi si scrive " PRIMA PENSIAMO AI NOSTRI E SE C'E' OPPORTUNITA'...ben venga l'esodo nordafricano !

Teste di cazzo ! questo non è razzismo ma a voi fa comodo pensarlo...perchè non avete le palle per scrivere serenamente che per OSPITARE necessitano determinati REQUISITI ..non certo rimanere VOI col cazzo in mano tutto il giorno e cedere il lavoro ad altri !

Tralasciate le barzellette sui lavori umili ! Molti di loro sono diplomati e laureati..vi si mangiano crudi !


yusul azizz è thost 26.03.11 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2500 euro ad ogni clandestino che decide di rimpatriare. Bravo frattini, e se poi un giorno questo clandestino decide di re-imbarcarsi un'altra volta per l'Italia chi rimborsa allo stato (ossia i cittadini che le tasse le pagano) quei 2500 euro buttati al vento???
Altro che responsabilità civile dei magistrati!!!

Christian M., Ascoli Piceno Commentatore certificato 26.03.11 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VENDOLA o SVENTOLA,ma con che faccia da culo dici che in Lombardia c'e' la mafia????
Ma pensa alla tua Puglia,che per colpa di politicanti come te e' ridotta nella cacca!!
Avete anche le mafie sull'eolico e il fotovoltaico!!!
VERGOGNATI!!LA CITTA' DI TARANTO E I SUOI ABITANTI si stanno ammalando irreversibilmente di patologia tumorali,di leucemie,di linfomi,malformazioni al DNA per colpa dell'ILVA (l'industria della morte).La citta' e' solo un cumulo di polveri pesanti e sottili,diossina,benzopirene sparso nell'aria,e l'Eni con le fuoriuscite di gas maleodoranti e tossici.L'Ex Cementir con le sue polveri tossiche!!
Come mai a Taranto le centralinte di rilevamento dell'inquinamento non funzionano e non hanno mai funzionato?L'ARPA di Taranto (altra associazione a delinquere)cosa sta facendo?
Cosa stati aspettando a far chiudere quelle aziende obsolete,che stanno attaccando la salute pubblica?Per gente come te Taranto e' la piu' inquinata d'Europa!!E ci mangiate sopra come porci!!
Quante mazzette i politici locali prendono da quel lurido proprietario dell'Ilva per nascondere e per mettere a tacere tutti??Come mai a Genova e Livorno l'ilva ha chiuso i battenti e Emilio Riva e company condannati penalmente?PErche' a Taranto non succede?
Percio',prima di dire che in Lombardia c'e' mafia,pensaci bene un attimino!!

Roberto Colla 26.03.11 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi e' che diceva che a fukushima per l'incidente nulceare non e' successo niente?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 26.03.11 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come si fà chiamare il pirla, oggi?


Un attimo di riflessione
1-La scuola è messa male.
2–La Sanità idem
3–L’industria agonizza
4–I consumi languiscono
5–Il Lavoro manca
6–La cassa Integrazione(finchè dura) aumenta
7–L’artigianato e l’indotto sempre peggio
8–La piccola industria è al tracollo
9–Coloro che dovrebbero usufruire dei servizi
si arrabattono nonostante i tagli
10-La povertà aumenta
11–I giovani non hanno futuro.

Vista la situazione mi chiedo è possibile che alle prossime elezioni tutti coloro che sono vittime di questa situazione possano tranquillamente rivotare quei governanti che ci hanno portato a questo punto?
Mi chiedo possibile che nessuna forza politica possa gestire questo malcontento per cambiare la situazione !

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 26.03.11 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORMIGONI si dispiace che Vendola abbia detto a proposito della Lombardia che è la regione a più alta densità mafiosa.
In verità Formigoni si lamenta perché è stato preso con il " sorcio in bocca ".
Guarda casa Formigoni è uno di quelli, insieme alla Moratti e a Podestà, che NON vuole la COMMISSIONE ANTIMAFIA in EXPO2015.
Eh eh eh , mi sa che Vendola " ci ha beccato ".


Vittorio Mangano, Arcore 26.03.11 14:33| 
 |
Rispondi al commento

20) Aumento aliquota contributiva, dal 25 al 26%, per iscritti a gestione separata INPS (professionisti senza previdenza di categoria, venditori a domicilio e lavoratori autonomi occasionali)

21) Aumenta al 10% (dal 7-8) l’ “aggio” per la riscossione dei tributi concesso alla Riscossione spa. La nuova norma implica un aggravio per il contribuente pari al 2.5% circa in caso di pagamento dopo il sessantesimo giorno.

22)Aumento di 1 euro per i biglietti del cinema (ad eccezione delle sale parrocchiali)

Il Governo Berlusconi non solo ha aumentato le aliquote di tasse e imposte già esistenti, creandone anche delle nuove, come quella sui ricorsi al giudice di pace, ma non ha cancellato manco una delle supposte “67 nuove tasse di Prodi”. Tanto sbandierate dalla destra nella passata legislatura, sono ancora tutte li.

E per finire una chicca: NEL PACCHETTO PRESENTATO CON IL MINISTRO MELONI, IL PREMIER HA ANNUNCIATO CHE “STO STUDIANDO UN’IMPOSTA AGEVOLATA DEL 10% PER 3 ANNI PER I GIOVANI CHE APRONO UN’ATTIVITA”. EBBENE, QUEL REGIME AGEVOLATO DEL FORFETTINO DEL 10% PER I GIOVANI ESISTE GIA’ DA 10 ANNI. FU INTRODOTTO DALL’ ULIVO CON LA LEGGE 388 DEL 2000.

Farabutti
Delinquenti
Mafiosi
Falliti

E nonostante ciò proseguono impeterriti
nelle loro nefandezze.

Virginia Lollo () Commentatore certificato 26.03.11 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco le 22 nuove tasse del Governo Berlusconi.

1) Introdotta tassa di 30 euro più marca da bollo di 8 per ogni ricorso al giudice di pace.

2) Eliminata la detrazione del 19% per gli acquisti di abbonamenti ai trasporti pubblici locali;

3) Eliminata la detrazione del 19% per le spese di aggiornamento degli insegnanti.


4) Cancellato il credito d’ imposta, introdotto da Prodi, del 10% alle imprese che fanno ricerca ed innovazione.

5) Niente restituzione fiscal drag a lavoratori e imprese.

6) Introduzione della cosiddetta tassa sulla tecnologia (lettori multimediali, telef. cellulari, computer). Costerà circa 100 euro a famiglia.

7) Aumento tariffe dell’ acqua (grazie alla privatizzazione fatta da Tremonti, art. 23 bis decreto legge 133/2008)

8 ) Aumento delle tariffe postali

9) Aumento pedaggi austostrade Anas

10) Aumento di 3 euro sui biglietti aerei per chi parte da Roma e Milano, per qualsiasi destinazione e su qualunque compagnia, low cost incluse.

11) Aumento biglietti dei treni, sia regionali che a lunga percorrenza.

12) Raddoppio dell’ IVA sugli abbonamenti alle pay tv

13) Tabacchi: aumentano sigarette low cost e “fai da te”

14) Aumento canone Rai

15) Confermata l’ applicazione dell’ Iva sulla tassa rifiuti, nonostante sentenza contraria Corte Cosituzionale.

16) Stretta fiscale sulle compagnie assicurative (che sicuramente si rifaranno sugli assicurati)

17) Imposta di scopo (i comuni possono istituire nuovi tributi, ad es. tassa di soggiorno per i turisti) per favorire investimenti nel territorio comunale.

18) Concessa alle regioni la possibilità di aumentare fino al 3% l’ addizionale Irpef.

19) Istituzione pedaggio sui raccordi autostradali (ad es. Firenze-Siena, Roma-Fiumicino, Salerno-Avellino, tangenziale Bologna)

continua

Virginia Lollo () Commentatore certificato 26.03.11 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caneliberonline.blogspot.com

sabato 26 marzo 2011
BRUNO LIBERU, IN GALERA IL PARLAMENTO ITALIANO CHE DA ANNI FA TERRORISMO NEL MONDO!!!!!!!

UN ANNO FA. Caso Bellomonte. Cristiano Sabino (aMpI): “I media e giornali vogliono privarci del diritto di replica. Sulla Nuova Sardegna ricostruzioni incredibili e fantasiose”

Caneliberonline 26.03.11 14:29| 
 |
Rispondi al commento

E Ruby disse: a me pensa Ghedini.

*** Ghedini fa l'avvocato o il pappa ???

Vittorio Mangano, Arcore 26.03.11 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Auguro a tutti i politici che sono a favore del nucleare che gli venga un tumore cerebralle oppure una leucemia fulminante, se non a lui magari ad un suo caro. E vediamo cosa ne pensa del nucleare.

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.11 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a gheddafi e famiglia hanno troavato in giro per il mondo un capitale di 100 miliardi di euro.

e poi dicono che non rubava.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 26.03.11 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAPOLI - È impossibile competere. Dall’Est arrivano offerte di lavoro che stanno mettendo in ginocchio le piccole e medie aziende metalmeccaniche napoletane specializzate nella cantieristica navale.

La Petro ship group, società romena con sede a Costanta, fa presente nella missiva che ha a disposizione 2mila lavoratori (saldatori, meccanici, tubisti e tornieri) pronti a lavorare all’estero. E come referenze cita le società napoletane che hanno usufruito di questi servizi.

Addirittura viene accluso l’elenco con i riferimenti telefonici a cui chiedere eventuali informazioni. Tutto per la modica cifra di 9 euro l’ora per l’operaio specializzato e 10 per il caposquadra, dal lunedì al sabato per un totale di 60 ore settimanali.

Per eventuali straordinari (serali o di domenica) basta aggiungere appena un euro. Certo alle imprese italiane viene chiesto di accollarsi le spese dei biglietti aerei per l’andata e il ritorno, l’alloggio e tre pasti al giorno. Ma è sempre meno, molto meno, di un italiano che, per quegli stessi 60 minuti, prende più del doppio: quasi 24 euro per l’operaio e 26 per il caposquadra, spalmati, come da contratto nazionale dei metalmeccanici, su 40 ore settimanali. Straordinari e festivi a parte. Non c’è partita, insomma

grazie sig. prodi per la famosa ricchezza europea, opportunita', soldi a palate, ricerca, ricchezza e lavoro per tutti!!

Eliana Gatin Commentatore certificato 26.03.11 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buone notizie:

in libia gli insorti hanno conquistato ajajdabiya, la citta' vicino a bengasi dove si era arroccata, tra le case, la colonna di gheddafi scampata all'attacco dei francesi.

in siria hanno liberato circa 200 detenuti politici.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 26.03.11 14:23| 
 |
Rispondi al commento

caro, dell'altra sponda orecchinato sig. Vendola che vede la mafia in casa d'altri e non nella propria:.. peccato che la Lombardia e la padania abbiano prodotto benessere, pil e tasse per tutto il paese mentre molte regioni del sud partoriscono solo debiti e mafia.

Povero sud, con politicanti da 4 soldi che si ritrovano , imbruttito, screditato da tante classi politiche truffaldine sinistre , incapaci e mafiose.

Eliana Gatin Commentatore certificato 26.03.11 14:20| 
 |
Rispondi al commento

ilfattoquotidiano.it censura a iosa i commenti contrari alla loro linea editoriale e racconta menzogne a tutto spiano. sopratutto riguardo alla guerra in libia. abbandonate il sito e tagliateli l'abbonamento immediatamente.
meglio
www.megachip.info
www.stampalibera.com
sono peggiori i falsi amici dei nemici, proprio perchè sottotraccia e ingannevoli.

non copiarmi il nick rick () Commentatore certificato 26.03.11 14:17| 
 |
Rispondi al commento

2500 dollari ai tunisini che vogliono tornarsene a casa.

ciumbia!! se uno e' qui con moglie, tre figli, nonno e cognato, quanto gli diamo ?

Stanno già godendo per venire qui 1 volta o 2 a settimana per prendersi le 2500 cucuzze.

Frattini dopo questa minchiata, se vuole ancora concretizzare la proposta glieli dia dei suoi i 2500 dollari e non dei miei.

Consiglio ai precari della scuola licenziati, disoccupati, cococo ... il tragitto Tunisia - Lampedusa bisettimanale.

Eliana Gatin Commentatore certificato 26.03.11 14:09| 
 |
Rispondi al commento


Home | Articoli | Lavoro | Bye Bye Torino Bye Bye Torino
Scritto da Alessandra Valentini
Sulla questione Usa-Italia Marchionne già aveva anticipato il suo pensiero, e alcune ore fa un lungo Report della Reuters lo riporta di nuovo all’ordine del giorno: la Fiat ha intenzione di spostare il quartier generale del Gruppo negli Usa..
Nei mesi scorsi la notizia era già circolata, ma lo stesso Marchionne e il presidente della Fiat, John Elkann, avevano smentito le voci. I primi giorni di febbraio era stato il Wall Street Journal a parlare di una direzione negli Usa, tutti rassicurarono governo e amministratori che così non sarebbe stato. Il 15 febbraio è ancora l'a.d. di Fiat a dire: «Se il cuore della Fiat resterà a Torino, la testa deve essere in più posti: a Torino per gestire le attività europee, a Detroit per quelle americane, ma anche in Brasile e, in futuro, una in Asia»
Ma poi la Reuters fa riferimenti precisi e puntuali su quella che sembra più di una vaga ipotesi: Marchionne penserebbe di mantenere a Torino il centro da cui gestire le operazioni europee e di creare uno hub in Asia, mentre per la sede legale del quartiere generale la scelta cadrebbe sugli Stati Uniti, paese dove il regime di tassazione è più conveniente.
La Fiat e Marchionne, dove possono, vanno e prendono il meglio: cassa integrazione a go go e governi amici in Italia, meno tasse e meno regole in Usa. Altro che italianità del marchio, altro che sacrifici e accordi di lacrime e sangue per i lavoratori con la scusa che tutto sarebbe rimasto in Italia, ma a convincere la Fiat non è bastato nemmeno il modello Pomigliano. Per trasferire tutto in Usa manca l’acquisizione del 51% in Chrysler, obiettivo su cui Marchionne si sta concentrando.
Per la Fiom, con il segretario Maurizio Landini, «queste indiscrezioni, se confermate o non smentite dall'ad Sergio Marchionne, rafforzano la nostra preoccupazione: è da un po’ di tempo che pensiamo che lo spin off del

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 26.03.11 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RADIO LONDRA (di giuliano ferara detto l'orchidea)

NESSUNO GUARDI CAINO !!

Anna Manton 26.03.11 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NESSUN PERICOLO PER LA RAIDOTTIVITA' IN ITALIA.. GARANTISCO IO.F.TO. MINISTRO DELLA SALUTE FAZIO... HAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHHAHAHAHAHAHAHA... COME IL VACCINO PER L'INFLUENZA...FANCULIZZATI DA SOLO....

aniello r., milano Commentatore certificato 26.03.11 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Diciamolo. Nella cultura del popolino superstizioso e appecoronato, questo pensiero si presenta con una certa frequenza.

Le grandi catastrofi – terremoti, guerre, siccità, invasioni, radiazioni nucleari, alluvioni, tsunami – risultano troppo grandi e incomprensibili per cervelli abbrutiti da fatica e ignoranza. Par di sentirle ancora adesso, quelle voci sopravvissute alla modernità e alla scolarizzazione di massa, figlie di un medioevo residuale, annidate ormai in qualche valle secondaria, non raggiunta dalle strade e tantomeno da Internet.

Voci che pronunciavano frasi rituali come le disgrazie «sono una voce terribile ma paterna della bontà di Dio» e «sono talora esigenza della giustizia di Dio, della quale sono giusti castighi». Merda secca, insomma.

I più fortunati cultori di queste sopravvivenze archeologiche in forma verbale le hanno potute però ascoltare ancora una volta via radio, negli ultimi giorni. Quale radio? Ma Radio Maria, ovviamente!

Sentite come parlavano di Fukushima e dello tsunami. «Per molte di quelle vittime del Giappone il terremoto è stato un battesimo di sofferenza che ha purificato la loro anima, perché Dio ha voluto risparmiare un triste avvenire».

Un adattamento al presente del sermone pronunciato da uno smarrito monsignor Mazzella, arcivescovo di Rossano Calabro davanti alla devastazione provocata dal terremoto di Messina del 1908.

Ma i secoli, per i superstiziosi, passano invano. Queste parole sono state oggi la “spiegazione” fornita dal vicepresidente del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), Roberto de Mattei. Ma porca miseria, che arrivi in Parlamento una pattuglia di sgallettate allevate nel privè del Cocoricò è già un brutto segnale. Ma a un tizio così malmesso quanto a

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 26.03.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quelli a favore del nucleare, mi facciano un favore, si prendano le ferie e vadano a dare una mano alla centreale di Fukushima e lì ci restino grazie!
mandi

piero m., san vito al tagliamento (PN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.11 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Chi vuole il nucleare merita la pena di morte, merita la lapidazione lui e tutta la sua famiglia. Perchè uno che vuole il nucleare perchè ha fatto affari sporchi e quindi gioca con la vita dei miei figli e quindi forse dei miei nipoti merita la morte. Per cui avviso ai naviganti, se volete bene ai vostri figli state attenti a cosa votate il 12 e il 13 giugno,state votanto la pena di morte per i vostri figli................

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.11 13:52| 
 |
Rispondi al commento

QUEL MAIALINO ARROSTO DI RICCI-STRISCIA (LA NOTIZIA) CON FEDE MENTANA TUTTI I GIORNALISTI AZIENDALI DEL NANODUCE FA PARTE DELL'UFFICIO FALSA INFORMAZIONE E PROPAGANDA CHE HA INGANNATO GLI ITALIANI PER ANNI E FALSDIFICATO LE ELEZIONI.
DEVONO ANDARE TUTTI SOTTO PROCESSO E CORTE MARZIALE DOPO LA CADUTA DEL REGIME. E AGLI ITALIANI DERUBATI E DANNEGGIATI DEVONO ANDARE RISARCIMENTI MILIARDARI !!!

STRISCIA LA MERDA, RICCI-OLINO DEL CAZZO! VELINISTA DI MERDA, COME I fedemora eccc

Giorgio La Palta 26.03.11 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


“L’AMORE AI TEMPI DEL WEB”

Quello che oggi manca è proprio l’amore.
Abbiamo fatto del plagio un enorme spot
passiamo molto tempo a spegnerci
e quasi nessuno ormai
è in grado di dire “Ti amo” a qualcuno.
Quello che oggi manca è l’amore,
si vive ognuno nel suo mondo a parte
e la colpa non è di Internet
e neppure della brutta tivù;
governanti cinici e criminali
hanno svenduto la nostra crescita
a una scuola piena di contenuti orripilanti
a librerie infarcite di maledettismi
nichilismi e malesseri;
siamo giunti ad adulare i criminali
offrendo addirittura loro
le nostre aule e i nostri insegnamenti
fregandocene dei risultati
che ne sarebbero venuti…
Abbiamo finito con l’accettare
come inevitabile ogni precarietà.
In più: quasi nessuno ormai
è in grado di dire a qualcuno “Ti amo”.


P. S. I bambini? Ma quali bambini? E a chi gliene frega niente dei bambini?
Mille atti di amore verso i bambini valgono meno di un "vaffanculo" generalizzato e ormai automatico.

e. b.
-Barlow

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.11 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Abuso d’ufficio, accusa archiviata per De Magistris.

Il giudice: “Il fatto non sussiste”

L'accusa è legata al non aver disposto, quando era pm a Catanzaro, le nuove indagini indicate da un Gip su un caso di una vittima di usura.
Il reato è di poco conto.
Ma questo è bastato ai nemici dell'europarlamentare per accumunarlo agli inquisiti sui quali indagava in Why Not e Poseidone.

peppe s., giugliano Commentatore certificato 26.03.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


MA QUALE GHEDDAFI SARKO' HA DICHIARATO GUERRA ALL' ITALIA
DI FRANCO BECHIS
fbechis.blogspot.com

Da tre anni il presidente francese Nicolas Sarkozy si occupava in prima persona e con il suo staff di due affari colossali che però non riuscivano mai ad andare in porto: la vendita alla Libia di una intera flotta aerea da combattimento confezionata da Dassault e un colossale investimento transalpino per costruire centrali nucleari a Tripoli e dintorni. I due affari colossali erano stati concordati fra lo stesso Sarkozy e il colonnello Mohamar Gheddafi nel dicembre 2007 a Parigi, quando il leader libico piantò fra mille polemiche la sua tenda davanti all’Eliseo. Bersagliato da critiche oltre che dagli intellettuali (in prima fila il filosofo Bernard Henry Levy), anche da esponenti del suo partito, Sarkozy si difese sostenendo che da Gheddafi aveva ottenuto oltre a un impegno diretto sul rispetto dei diritti civili in Libia, anche la firma su contratti preliminari da favola che avrebbero riversato sulle imprese francesi più di 10 miliardi di euro. I contratti a dire il vero non li ha mai visti nessuno, ma è stato proprio il presidente francese a rivelarli all’indomani di quel faccia a faccia con il dittatore libico. Una cosa però è certa: nonostante il pressing dell’Eliseo, quell’accordo con la Libia non ha dato nemmeno il più pallido dei risultati attesi.

Dassault ha ottenuto soltanto una mini-commessa per sistemare quattro vecchi Mirage venduti nel passato a Gheddafi. E ogni accordo preliminare con la Francia contenuto in quel pacchetto del 2007 è stato reso carta straccia da Gheddafi che di volta in volta ha sostituito le imprese francesi con quelle russe o quelle italiane, facendo schiumare di rabbia Sarkozy. Che ha una sola fortuna: oggi in Libia non sta bombardando né interessi né infrastrutture francesi. Il primo obiettivo, la flotta aerea del colonnello libico è composta

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 26.03.11 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE NON SARA' CON IL PROFETICO MOVIMENTO 5 STELLE CHE CAMBIERA' QUALCOSA...CI ATTENDE UNA RIVOLTA GENERAZIONALE FRA 10 ANNI ,, PURTROPPO SIAMO IN UN SISTEMA TROPPO PUTREFATTO TE E NOI CI ABBIAMO PROVATO E CREDUTO

Paola F 26.03.11 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Ivanona!!! sei diventata un Gatin??? Stai attenta perchè nel veneto lo mangiano con la Polenta!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 26.03.11 13:18| 
 |
Rispondi al commento

In Italia il Governo dovrebbe ripensare al mix energetico perché è ormai chiaro che non tutte le fonti di energia sono compatibili tra di loro dal punto di vista del singolo cittadino.

Giorgio Giudice 26.03.11 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hai visto come Striscia la Notizia e il tuo "amico" Ricci stanno screditando il fotovoltaico?...Della serie: leggi tra le righe che il nucleare è meglio....Io personalmente non ho mai guardato Striscia, nemmeno agli inizi, perchè tutte le risate registrate mi danno sui nervi...però ci sono tantissime persone che conosco che considerano oro colato ciò che dice Striscia.....senza accorgersi che più che una trasmissione di satira e informazione è solo una trasmissione filogovernativa....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 26.03.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Moratti e Formigoni contestati
all'inaugurazione del metrò

I miserabili meneghini delle lunghe manine ma santificati dal signore

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.11 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


I politici italiani vogliono il nucleare perchè
sono inesauribili come le scorie, pericolosi come le radiazioni, cari come l'uranio ed il plutonio.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.11 12:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Libia, ribelli riprendono Ajdabiya
Obama: "Evitato bagno di sangue"

in effetti, è meglio farlo nel petrolio, vero?

il Mandi Commentatore certificato 26.03.11 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Oggi su Il fatto un bel articolo sulla p2. Beppe perchè non intervistare Tina Anselmi, finchè è viva???
La p2 con i suoi uomini al potere testimonia che il problema centrale cacciare fuori tutti dal parlamento e disinfettare il tutto, partendo dal basso. Movimento 5 Stelle è una manna. COmunicare e trasmettere la novità!

DA IL FATTO DI OGGI:

Piduisti d'Italia
Al potere
ancora oggi

Da Silvio Berlusconi a Fabrizio Cicchitto, da Luigi Bisignani a Flavio Carboni. Passando per il giornalista Maurizio Costanzo. Erano negli appunti privati della senatrice Tina Anselmi perché iscritti o vicini a esponenti della P2. E oggi, trent'anni dopo, occupano ancora poltrone e posti di rilievo
di Giampiero Calapà

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento

The lord of the bunga bunga é una nullitá insignificante. L´ Italia non conta nulla per colpa sua e di quei mentecatti che lo hanno votato.

Amedeo Ravina Commentatore certificato 26.03.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il Papa incontra gli operai di Terni: che sia assicurato un lavoro sicuro, dignitoso e stabile.

allora li fa tutti preti!

nò! ha detto anche dignitoso......

il Mandi Commentatore certificato 26.03.11 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Corsa al business profughi

La Pizzarotti chiude un affare milionario.
Col governo.


La ditta emiliana festeggia: affitterà allo Stato il suo "Villaggio della solidarietà" che dovrà accogliere i migranti in fuga dal Maghreb.

Un nuovo business dopo aver ospitato per anni le famiglie dei marines di stanza a Sigonella
Perché è stato scelto, con quali modalità e soprattutto quanto costa.

Parliamo del “Residence degli Aranci” di Mineo (Catania), la struttura individuata da governo per ospitare alcune migliaia di migranti in fuga dalla sponda sud del Mediterraneo.

Il villaggio storicamente ospitava le famiglie dei militari statunitensi di stanza nella vicina base di Sigonella.

La Marina militare statunitense lo aveva preso in affitto dalla Pizzarotti & C Spa di Parma che adesso, in piena emergenza profughi, vede nuovi ricchi affari all’orizzonte.

A tale riguardo il sobborgo è stato ribattezzato “villaggio della solidarietà”. […]


http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/24/per-la-pizzarotti-profughi-vuol-dire-affari-doro-affitto-milionario-al-governo-di-un-villaggio/99799/

silvanetta* . Commentatore certificato 26.03.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

E’ sicuramente un gran periodo per il premier Berlusconi, che dopo esser stato recentemente “scelto” come testimonial dell’ ultima campagna della PETA “fare troppo sesso fa male”, raggiunge anche quest’altro illustre traguardo!
Ecco la nuova campagna tedesca sulla libertà d’informazione "Una democrazia è forte quando ha media liberi" e come sfondo capeggia la foto di Berlusconi.
Scelta che senza dubbio non lascia spazio a strane interpretazioni.
A parlare dello spot tedesco anche il sito spagnolo El Mundo tanto per confermare che il prestigio del nostro premier travalica ormai ogni confine.

http://www.corriere.it/esteri/11_marzo_25/campagna-tedesca-media-liberi-berlusconi-esempio-negativo_50aa6908-5705-11e0-847d-b307f7e234b2.shtml

Au revoir

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.11 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Quel vile schifoso di gheddafi deve essere dato in pasto alla collera degli abitanti di Misurata. Lo devono decomporre cellula per cellula.

Amedeo Ravina Commentatore certificato 26.03.11 11:53| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA AL SUD ITALIA

Caro Sud,

si sono affrancati e liberati gli schiavi del cotone in America, gli africani dal gioco criminale, i sudamericani dalle dittature fasciste, ora i maghrebini dai loro tiranni... E' ora che ti affranchi e ti liberi anche tu da una schiavitù ben peggiore: quella che ti impone la Padania nordista.
Sud amatissimo, alleati coi paesi del mediterraneo, forma un esercito con gli immigrati, coopta piloti, graduati, ufficiali dalle truppe che hanno disertato nel maghreb. Quasi subito ti potresti impadronire di aerei, armamenti, basi ecc che il Nord padano tiene sul tuo territorio. Quindi muovere guerra alla Padania che conquisteresti in un giorno. Potresti arare i suoi campi con missili e bombe. Bonificare tutto il Nord padanico, prima di darlo in consessione a tutti i volenterosi del Medioriente e dell'Africa che volessero insediarvisi.

Antonio Lo Cirro 26.03.11 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una cosa mi impressiona, la superficialità delle persone che incontri nei bar, per strada, dal giornalaio ecc, quando si discute del rischio nucleare. Le frasi ricorrenti sono" allora staremo al buio", oppure "non ti piace pagare meno l'energia". Spesso sono persone di una certa età che hanno visto la guerra e il dopo guerra, hanno cucinato con la legna, hanno acceso candele e lampade a petrolio, hanno mangiato per anni la carne una volta alla settimana se andava bene. Hanno vissuto in territori dove la natura assecondava l'intellegenza umana. Vivi e sani grazie a quel mondo. Purtroppo la stupidità corre più veloce della memoria.

Diego V., Torino Commentatore certificato 26.03.11 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ITALIA E' COME LA LIBIA.

IL NORD E' TRIPOLITANIA CHE RUBBA E GOVERNA COL NOSTRO GHEDDAFI SCEMO I DEMOCRIOSTI CRIMINALI E I LEGHISTI ASSASSINI

IL SUD E' LA CIRENAICA DA DOVE DEVE PARTIRE LA RIVOLTA PER LA LIBERTA'. ARMI IN MANO, RIVIOLTIAMOCI, STERMINIAMOLI E SAREMO LIBERI!

Serena Bonanni 26.03.11 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORMIGONI E' UN SANTO.

ANZI, IL VATICANO L'HA APPENA PROMOSSO DIO.

UNO E 'NDRINO

Peppo Saruggia 26.03.11 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER FRANCO MUZZI
Che alle ore 01 e 25 ha scritto:


[...]
sono tre anni che su questo sito i miei commenti vengono rimossi! Non posso scrivere da utente certificato e mi tocca farlo così... comunque anche così, i miei commenti vengono cestinati! Se per caso stai leggendo questo messaggio... prova domani a cercarlo e vedrai che è stato rimosso!
.
.

DEMENTE!

Il tuo commento è ancora sul blog anche se
a mio modesto avviso, a questo punto
andrebbe rimosso.

Sai che ti dico…
vado a CLIKKARLO.

Buona giornata


Il segreto dei baroli, dolcetti, barbere? Se aggiunge un po' di merda a fine fermentazione. E nell'invecchiamento si piscia in botte o barrique.

Cinzia Larrone 26.03.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Io sono un meridionale, un precario preso per il culo e derubato dal governo e dal Nord leghista.
Io dico ai fratelli meridionali: BASTA ! BASTA di farci offendere, derubare e prendere per il culo !
Si avvicina la stagione turistica. Perché, scegliendo a caso, non mazziamo a randellate i mafiosi del Nord che vengono con le famigliole a godersi il nostro sole, mare, e leccornie della nostra cucina ? Cuochi, pisciate e spoutate nelle loro vivande prima di servirgliele... allisciamogli col randello quelle testine di cazzo...
FORZA SUD ! guerra agli stronzi che il NORD ci scarica in casa!

Pino Marreo 26.03.11 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lergadimerda l'ha fà i turtei
'n ghe ne dà minga a soi fradei
Legadimerda ti ringraziamo
vini e cucina del Nord leghista
sanno di merda e al Sud nessuno li acquista

LEGHISTI E NORDISTI MANGIAMERDA

BUON APPETITO FORCHETTONI LADRONI!

Antonella Picchi 26.03.11 11:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

BASTA UN SOLO BERLUSCONE
E IL NORD L' E' PIU' MAFIUS DEL MERIDIONE
SE POI CONTIAMO BOSSI E FURMEGONI
DI TUTTO IL MONDO IL NORD HA PIU' LADRONI

Manlio Cerasut 26.03.11 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio sia i ragazzi dell'Emilia che quelli di Roma, non mollate, continuate a fornirci i dati. Io ho cercato di comprare un contatore geiger ma non ci capisco nulla e non so che pesci prendere. Questo è fin ora l'unico blog da dove attingere INFORMAZIONE seria e vera!

katia fabiani, porto sant'elpidio Commentatore certificato 26.03.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Beppe carissimo,

Vorreei propore un referendum per richiedere una legge che preveda la pena di morte per i politici che rubano, malversano contro i cittadini, fanno i loro interessi e calpestano quelli del loro popolo. La stessa legge dovrebbe stabilire che per il politico la responsabilità non è personale ma genetica. Quindi la pena di morte, una volta condannato con procedimento iperveloce, andrebbe estesa a tutti coloro che hanno compatibilità genetica parentale col condannato. esecuzione plurima e pubblica.

Luciano Piolante 26.03.11 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti.
Un favore, per favore. Sono di Ferrara, dove sono nato e dove abito. Sto raccogliendo firme per cambiare nome alla mia città. Infatti è troppa la vergogna e la rabbia che noi ferraresi proviamo.
La mia città ha un fratello scemo e criminale, oltre che esteticamente spaventoso e disumano, che ci copre di fango e di ridicolo nel mondo.
Aiutateci!

Giorgio La Palta 26.03.11 10:36| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna dire che gli attuali BASTARDI,quelli che ci "governano" dal nano pedofilo a tutta la sua corte di zoccole infoiate e narcisi del cazzo,essendo CINICI fino al midollo,hanno scoperto un nuovo gioco,la SOLIDARIETA' nello scambio di bambini nuclearizzati.Prima li utilizzano per le loro bassezze poi li colorano con la radioattività e se li scambiano per far vedere che LORO sono munifici e li CURANO.A quando quel che rimane della società civile,quella seria che NON si fotte le minorenni,NON partecipa alle FESTE DEGENERATE,lavora sodo per quel che può essendo anche questo un terreno sconvolto dai suddetti BASTARDI,si convincerà di CANCELLARLI politicamente e definitivamente? Va inoltre osservato che nel nostro caso,il vizio di quelli che si sentono ITALIANI,è una follia,dopo 80 anni hanno sdoganato ed accettato un VERME peggiore di quello che hanno appeso a PIAZZALE LORETO.

emi f., voghera Commentatore certificato 26.03.11 10:33| 
 |
Rispondi al commento

"Imagination At Work," Or Figuring Out How to Pay No Taxes On Obscene Profits

by Abby Zimet

General Electric, the nation's largest corporation and maker of Japan's failed nuclear reactors, last year had worldwide profits of $14.2 billion. They paid no taxes - and claimed a $3.2 billion tax benefit, thanks to fierce lobbying and what the Times calls "innovative accounting." Oh yeah, and Obama just named its CEO his liaison with the business community. An infuriating look at what's wrong with multinational capitalism, and this weekend's US Uncut actions nationwide to protest it.

Maria Teresa Gallini 26.03.11 10:28| 
 |
Rispondi al commento

oggi è il compleano di tinto brass, grande adoratore del culo!
auguri.

i miei auguri anche a berlusconi, che con la faccia ne aumenta il mito.

il Mandi Commentatore certificato 26.03.11 10:20| 
 |
Rispondi al commento

“Troppe ambiguità del Pd sul nucleare”

La Regione dice no, poi investe milioni

Il Movimento 5 stelle pretende spiegazioni sul "supporto" che dovrebbe dare una commissione appena formata in materia di "uso civile dei reattori".

Errani non vuole centrali, ma ha destinato molti soldi alla ricerca.

Con la risoluzione anti-nucleare di ottobre i giochi sembravano chiusi: niente centrali in Emilia-Romagna.

E invece si ritorna a discutere di atomo, tra le “ambiguità del Pd che apre alla ricerca sulle tecnologie di ultima generazione” e il Movimento 5 Stelle che invece chiede spiegazioni sulla natura della commissione regionale sul nucleare istituita a febbraio.

I dubbi del gruppo di Favia riguardano la delibera, approvata in sordina più di un mese fa, con cui la Regione si è dotata di un gruppo di 5 scienziati esperti di nucleare.

Tra i componenti, presenti anche un tecnico dell’Arpa, uno del Politecnico di Milano, e uno proveniente dall’Enea di Bologna, ossia l’agenzia nazionale per lo sviluppo delle nuove energie, impegnata nello studio di sistemi radioattivi di ultima generazione.

L’obiettivo dichiarato è quello di “fornire ai cittadini ogni informazione riguardo ai problemi del ricorso all’atomo”.

Tra le attività, oltre all’assistenza nello smaltimento delle scorie di origine medica e alla dismissione della vecchia sito di Caorso, anche quella di “supporto alla Regione in materia di uso civile dell’energia nucleare“.

E proprio su questo punto il Movimento 5 Stelle ora vuole vederci chiaro:

“Non comprendiamo la necessità di questa commissione – afferma Giovanni Favia, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle – nei prossimi giorni chiederemo che venga rettificata la delibera e riproposta in maniera più comprensibile, escludendo la citazione all’uso civile del nucleare”. […]


http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/26/troppe-ambiguita-del-pd-sul-nucleare-la-regione-dice-no-poi-investe-milioni/100214/

silvanetta* . Commentatore certificato 26.03.11 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Esiste anche un altra associazioni che opera nel milanese, si chiama AIUTIAMOLI A VIVERE!!

Stefano Bravi 26.03.11 10:10| 
 |
Rispondi al commento

"Mattei fu ucciso" rivelava un anonimo poco dopo la scomparsa di De Mauro.
Due settimane dopo il rapimento del giornalista de L'Ora, una fonte confidenziale segnalava alla Questura di Palermo la presenza di "una bomba sotto il carrello dell'aereo" sul quale viaggiava il presidente dell'Eni il 27 ottobre 1962. La confidenza all'interno di un dossier di vecchie carte consegnato dalla Digos alla Corte d'Assise di Palermo.

http://www.iquadernidelora.it/articolo.php?id=78

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 26.03.11 10:09| 
 |
Rispondi al commento

La terra, la natura forniscono tutto ciò che serve:
ortaggi, carne e pesce per sfamarsi, acqua per dissetarsi, sole per scaldarsi, animali per trasferirsi.

Se noi le avessimo rispettate, non avremmo assistito alle catastrofi alle quali stiamo assistendo.

E avremmo vissuto anche meglio.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 26.03.11 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

contro le radiazioni poco possiamo....

ma contro i troll, medicina click, funziona!
parlane con il tuo farmacista.
è un medicinale che non ha effetti collaterali...


Italiani! POPOLO BUE , POPOLO DI PECORONI .
DOVE TUTTI CREDONO AI ROMANI LADRONI.
ANDIAMO A DIFFENDERE IL POPOLO LIBICO
BOMBARDANDOLO. ANDIAMO A FARE LA GUERRA
PER PORTARE LA PACE,GIUSTIZIA,LIBERTA', DEMOCRAZIA
BENESSERE INVADENDO NAZIONI SENZA COLPE.
PERCHE' LIMPERATORE AMERICANO LO COMANDA.
FESTEGGIAMO IL CENTENARIO DELLA CONQUISTA
DELLA LIBIA. MA QUANDO RAGIONERETE CON LA
VOSTRA ZUCCA?

orfeo nitrebla Commentatore certificato 26.03.11 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*** ATTENZIONE ALLA MENZOGNA DEL NUCLEARE ***

Certo che quello che sta accadendo in questi giorni in Giappone, ci ha rimandati a Chernobyl e ci sta ponendo il problema del nucleare!
Tutti a dire o sì, o no senza sapere il perchè!!!
La realtà è un'altra!!!!
Il nucleare non serve a nulla!!!!!
Come posso io sostenere ciò???
Semplice! Non è un fonte alternativa/economica energetica!
Pochi sanno che se venisse attuato in breve tempo(15 anni a sentire loro ma certamente 20) 10 centrali nucleari coprirebbero solo a mala pena 1% del fabbisogno energetico annuo del nostro Paese!
Rischieremmo il "culo" noi, per quel misero 1%, scaricando a nostri figli l'onere di smaltire una "scelta" azzardata!
Vado oltre, perchè qualcuno potrebbe obbiettare che non propongo alternative!
La primaria ed unica fonte energetica rinnovabile
è e resterà il risparmio energetico!!!!
Si con un misero piano di investimento, al confronto delle centrali, possiamo ridurre in 20 anni "S O L O " il 30% del fabbisogno di energia, che corrisponderebbe circa al 15% del totale(circa 150 centrali nucleari), coibentando gli edifici esistenti!!!
Vogliamo ancora le centrali????
Ci servono le centrali????
Possibile che nessuno ci sia arrivato a tale soluzione????

A vostra disposizione per eventuali chiarimenti, divulgate, divulgate, divulgate, perchè essi sanno quello che dicono, ma vi nascondono che conviene solo a loro!!!!

Roberto T., Breganze Commentatore certificato 26.03.11 09:51| 
 |
Rispondi al commento


UNITIUNITIUNITIUNITIUNITIDIVERSAMENTEèLAFINE!!!....


http://www.youtube.com/watch?v=-MD4IwR0CgE


Dedicato a tutti.

anib roma Commentatore certificato 26.03.11 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Il nucleare è pura follia!

daniele stelle Commentatore certificato 26.03.11 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Piu in giappone aumenta la radioattivita',piu in italia i media parlano d'altro.HO questi stanno riflettendo non bisogna disturbarli,non riescono a concentrarsi.beati cervelli disabitati!!!

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.11 09:36| 
 |
Rispondi al commento

***********************************************************************


In questo mondo che si mette di traverso alle nostre vite, è dentro di noi che possiamo trovare la forza per rialzarci.

Dentro di noi è la paura che ci divora, la tigre che terrorizzati ci veglia durante il sonno. Dobbiamo farcela amica, non combatterla....perché lo so? Perché anche io sono come voi. Anche io, come voi, non sono così forte come vado il giorno dicendo, e la notte, al chiarore della luna, mi interrogo...


Continua a leggere su:

http://www.anakedview.com/lo_so_che_a_volte_vi_sentite_soli.html


Leggi gli articoli e Scarica gratis i Podcast.

aNakedView, la realtà senza fregature.


VOGLIAMO ESSERE IL MIGLIOR SITO D’INFORMAZIONE, PUNTO E BASTA.


********************************************************

daniele stelle Commentatore certificato 26.03.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Rimborsi Rai, Minzolini: un complotto per farmi fuori ma ora restituisco i soldi.

***

Un complotto per fare fuori qualcuno è quello che stanno mettendo in essere Masi & co. contro Santoro, non quello di dire la verità su alcune stranezze che si verificano in un'azienda che vive di canoni e finanziamenti pubblici.

Un dipendente pubblico, oltretutto molto ben remunerato, non può farsi vacanze lussuose a spese dei contribuenti.

Non è corretto e tanto meno condivisibile ostentare lusso in un periodo di vacche magre per tutta la popolazione.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 26.03.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho perso il lavoro.
La situazione era difficile da tempo,devo ringraziare il titolare che ha creduto e ancora crede nel suo progetto ma,con tutta la massima franchezza, la situazione negli ultimi tre mesi si e'aggravata.
Lavoravo solo il fine settimana daccordo,ma mi dava almeno la possibilita' di avere le sigarette e andare al bar a farmi lo spritz.
Le mie esigenze sono limitate in fatto di moda o di capricci,mi sono adattato all'andazzo generale sperando in tempi migliori.
Stasera e domani saranno i miei due ultimi servizi.
Non importa,sopravvivero'....
Anzi ho gia un progetto che,lavorando e dando il massimo, se trovo un finanziatore mi garantirebbe una discreta pensione.
Quindi chiedo a questo rispettoso pubblico se per caso o per compassione ,c'e' qualcuno che ha un pochi di soldini da far prendere un po' d'aria.
Logico non posso garantire niente ma e' un buon progetto e non servono tanti soldini.
Garantisco il massimo impegno e la massima onesta'.
Scusate se ripetero' questo post,mi fido e credo in tutti quelli che leggono e postano in questo blog.
Comunque vada ,ci saro' fin che vivo.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 26.03.11 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quel deficente di sechi, che si considera un "giornalista" liberale, continua a dire che berlusconi è sceso in politica ed un minut dopo i magistrati hanno cominiato a perseguitarlo!

sechi, che ti possano inculare tutti i caproni della sardegna!

il Mandi Commentatore certificato 26.03.11 09:17| 
 |
Rispondi al commento

QUELLI CHE HANNO PREVISTO TUTTO

Buon giorno a tutti.

Certo che è davvero curiosa la presunzione di certi colleghi, quelli che avevano previsto la crisi. Scrivevano in tempi non sospetti e per questo si son creati un alibi di ferro:

penso a Tremonti, penso a Benetazzo.

Io invece li chiamerei pseudocolleghi o cialtroni!!! Perche???

Ve lo spiego subito. Marx le crisi le aveva previste più di CENTO anni fa!!! Che i lord signori si rifacciano alle sue teorie (incomfutabili) e poi sgagazzano in giro spacciandosi per profeti, detentori della verità NUOVA, mi fa un pò schifo.

Le crisi sono il frutto dell'ideologia capitalista, anzi, del metodo di produzione capitalistico. I ricercatori queste cose le sanno.

E solo che non hanno visibilità, conoscenze in alto per intenderci, per pubblicarle queste cose, andare in tv a raccontarle, che certi colleghi hanno la fortuna di fare.

Non per questo sono più validi degli altri. Dalle crisi se ne esce con la guerra, distruggendo e ricominciando da capo:

è come il gioco del monopoli, una volta che ti sei comprato tutto, quando hai tutto e quando non hai più nessuno da "mungere", il GIOCO FINISCE, rimetti tutto nella scatola (distruggi tutto con la guerra) e il giorno dopo incominci da capo.

Il pianeta è finito, e dunque, la ricchezza anche: oltre un certo limite non puoi andare, superando il limite incominci ad indietreggiare per forza di cose, non c'è provvedimento economico che tenga.

Marx diceva che alla fine gli uomini saranno ridotti all'osso, avranno soltanto il minimo indispensabile per potersi riprodurre ed offrire manodopera ai borghesi, ma i borghesi non potranno accumulare ricchezza ulteriore.

ECCO IL LIMITE DEL QUALE VI PARLO.

E se ci mettete anche le risorse del pianeta da sfruttare, il limite è ancor più evidente.

Dopo il limite resta soltanto la GUERRA. E guerra sia. L'avete voluta voi e chi vi sostiene e crede in un capitalismo dal cuore umano, inconsapevole ed ignaro dei limiti umani.

hasta farisei


Siamo famosi nel mondo ed in Germania

Campagna tedesca per i media liberi:
«Non finire come l'Italia di Berlusconi»
Il presidente del Consiglio utilizzato come testimonial in negativo per una campagna delle emittenti pubbliche.
Un clown ci governa senza far ridere a nessuno eccetto se stesso.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.03.11 09:09| 
 |
Rispondi al commento

“L’ultimo sull’Appia”


Quando tutti se ne furono andati,
una biga fermò sulla vecchia strada imperiale
e ne discese un uomo; calzava sandali ed era
avvolto in una tunica. Stette sul ciglio in
attesa finché un aeromobile non giunse a
prelevarlo.
-Bentornato- disse il pilota. -Il capo è
soddisfatto… Avute difficoltà?
-No- rispose l’uomo. -Sono incredibilmente
ricettivi. Con Bruto è stato facile, anche con
l’odio razziale è stato facile; anche le guerre.
Il mio Capolavoro, però, è stata la
crocifissione di quel giudeo. Ma… ci pensi
al gusto di veder quelli pensar male di sé
oggi come non mai?
Godendo forte, l’essere fissò il buio.
-
(1997)

Siamo tutti carnefici dei nostri piccoli. Chi permette il male è come lo facesse.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.11 09:09| 
 |
Rispondi al commento

il grande manager Masi licenziato da Berlusconi per aver mancato il bersaglio nemico viene nominatoa dirigente della Snam....
Più deficit procuri più sali.
Evviva la meritocraqzia.
Al suo posto o una del vaticano o uno di Berlusconi.
Viva la Rai libera.
Sinistra stronza vatti a suicidare.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.03.11 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Attori, politici e nobili
La grande truffa dei Parioli
In carcere i vertici della Egp. «Spariti 170 milioni». Tra i clienti anche Sabina Guzzanti e Massimo Ranieri

Claudia Ruspoli ROMA - Con la promessa di rendimenti tra l'8 e il 12% (dove il mercato raramente sfiora il 4%) la Egp Italia era riuscita ad attrarre i risparmi di una clientela tanto varia quanto selezionata. Incluse nobildonne protagoniste di serate romane come Claudia Ruspoli, Gloria Halen Von Heuduck e Maria Carla Clavet di Briga e aristocratici appassionati di golf come Gianfranco Serraino Flory, sabina e paolo guzzanti.

ci sono ancora molti boccaloni in giro.
rendimenti al 10%.
roba da ridere.
tontoloni.

al casula, cagliari Commentatore certificato 26.03.11 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti mi chiamo Carlo e faccio parte di un comitato che si chiama Comitato accoglienza bambini bielorussi valle trompia e dintorni che ospita bambini bielorussi...siamo alla ricerca di famiglie di Brescia o Val Trompia disposte ad ospitarli....visitate il nostro sito
www.acvbs.it/bimbibielorussiinvaltrompia oppure
scriveteci per info all'indirizzo
bielorussiavaltrompia@acvbs.it

Carlo Riga 26.03.11 08:54| 
 |
Rispondi al commento

solo ora qualcuno, non molti, si accorge che l'Italia del buna bunga non conta nuente all'estero infatti Francia ed Inghilterra ci ignorano.
Tenetevelo il vostro eroe simpatico e miliardario quanto inaffidabile ed incapace a governare anche perchè non è un suo interesse pertsonale

cesare beccaria Commentatore certificato 26.03.11 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Se le centrali sono cosa buona e giusta fatele ad Arcore. Più parla il ministro Fazio, Veronesi e gli altri della banda (prezzolata) nucleare meno ci credo e più mi preparo al referendum inferocito. Ho più fiducia di Wanna Marchi e del mago Otelma che dei servi del puttaniere!!!!

sandro damian 26.03.11 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Mah, io bombarderei un pochino anche la Siria.

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 26.03.11 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cio' che piu' mi ripugna negli scienziati della morte sono i proiettili ad uranio impoverito.Non solo deve uccidere ma contaminare il cadavere.... cos'e' questa?pazzia pura,altro che manicomi per criminali scienziati....ma andiamo tutti aff.......lo

aldo abbazia 26.03.11 08:50| 
 |
Rispondi al commento

la terra non potràmai sparire perchè è governata dai ricchi e quindi hanno interesse a vivere bene sopra le nostre spalle e loro ci tengono alla vita molto più di noi, troveranno sempre una scappatoia per continuare a vuvere come in paradiso, l'inferno riguarda solo i poveri.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.03.11 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Sarà abolita la paventata tassa di un euro sul cinema, che verrà sostituita da un aumento delle accise sulla benzina,per sovvenzionare la cultura,aumento dei consiglieri comunali e regionali.
poi dicono a minzolin non ho trovato un giornale o tg che ne abbia parlato decentemente.

panino.A. 26.03.11 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti io mi chiamo Carlo e faccio parte di un comitato locale che si chiama Comitato accoglienza bimbi bielorussi in Val Trompia,il nostro comitato cerca famiglie residenti a Brescia e in Val Trompia che siano disposte ad ospitare questi bambini,se volete dare un'occhiata il nostro sito è:
www.ascvbs.it/bimbibielorussiinvaltrompia
se qualcuno mi vuole contattare mi può scrivere all'indirizzo di posta bielorussiavaltrompia@acvbs.it

P.S dimenticavo chi non può ospitare può sempre
aiutarci con una donazione,le coordinate bancare si possono trovare nella sezione sostegno economico presente nel sito.

Scrivete!!!!!!!!!!!!!!!

carlo Riga 26.03.11 08:35| 
 |
Rispondi al commento

La Waterloo dei gesuiti
I gesuiti della Provincia dell’Oregon hanno accettato di pagare 166 milioni di dollari alle centinaia di vittime di abusi sessuali che si sono verificati nelle loro scuole dal 1940 ad oggi. La provicnia è responsabile per le scuole gesuite di Alaska, Idaho, Montana, Oregon e Washington.

La maggior parte degli abusi sessuali sono stati perpetrati ai danni di minori di nazionalità statunitense in villaggi remoti dove, secondo l’accusa, venivano “scaricati preti problematici”.

Nessuna somma di denaro può restituire alle vittime l’infanzia perduta,ha dichiarato Blaine Tamaki, avvocato di 90 vittime.

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 26.03.11 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prof. Roberto de Mattei
Vicepresidente Consiglio Nazionale delle Ricerche

Nelle ultime dichiarazioni andate in onda su Radio Maria ha dichiarato che lo tsunami in Giappone e la conseguente morte e distruzione sarebbe un: "castigo di Dio",
"un modo per purificare",

che le catastrofi sono "sicuramente un'esigenza di giustizia divina",

che "Dio se ne serve per raggiungere un fine alto della sua giustizia",

che "la morte di un colpevole è l'esecuzione di un decreto di colui che è padrone della vita e della morte",

che "il terremoto è un battesimo di sofferenza che ha purificato la loro anima perché Dio le ha voluto risparmiare un triste avvenire".

Ma come non si può augurare a questo signore
di morire col peggiore dei mali possibili che
esistono su questa terra?

Ma è mai possibile che persone super pagate

(Tra gli incarichi accademici figura la cattedra
di Storia Moderna presso la Facoltà di Lettere
dell'Università di Cassino; è attualmente docente
di Storia Moderna e Storia del Cristianesimo
presso l'Università Europea di Roma, dove è anche
coordinatore del corso di laurea in Scienze
Storiche)

possano affermare simile idiozie?

E ti credo che chi apprende lezione da certi
individui diventano dei deficienti.


Virginia Lollo () Commentatore certificato 26.03.11 08:27| 
 |
Rispondi al commento

e. benetazzo

Ritorno ancora su un argomento che mi sta particolarmente a cuore visto che sono stato uno dei primi a parlarne in anticipo in tempi non sospetti, era infatti il 2008 quando parlavo spiegavo il Club Med e a che cosa ci avrebbe portato. La scorsa estate ho scritto il saggio economico intitolato “L’Europa sé rotta” ma pare che ancora adesso la maggior parte dei piccoli risparmiatori ed investitori italiani non si renda conto di che rischi gravino sui loro portafogli e sullo scenario macroeconomico europeo. Nello specifico il cosiddetto rischio di spaccatura monetaria all’interno dell’area valutaria dell’Unione Europea. Sostanzialmente tutto questo è rappresentato dalla Teoria di Euro 2 ovvero l’emersione o la creazione di una seconda divisa in Europa che venga adottata dai paesi periferici.
La crisi dei PIGS (ho scoperto che ci sono persone che ancora non sanno che cosa sono) è in realtà la crisi dell’euro ovvero di una moneta imposta dall’alto a 17 economie che tra di loro hanno ben poco in comune. La moneta per ogni paese è una potente arma di difesa in momenti di turbolenza o difficoltà finanziaria, rappresenta una sorta di valvola a pressione per raffreddare l’economia o per rilanciarla in momenti di profonda contrazione. Nello specifico aver obbligato paesi come il nostro ad usare una divisa troppo forte per un economia troppo debole è stato una follia. Se ne stanno rendendo conto troppo tardi adesso le autorità istituzionali, nonostante i recenti moniti di prestigiose personalità dello stesso mondo accademico, vedi Roubini, Stiglitz, Fitoussi, Attali e Zingales
Per chi non lo sapesse vi sono centinaia di operatori istituzionali che stanno covando in silenzio operazioni di speculazione finanziaria sul default dell’euro o sulla sua dipartita: persino Warren Buffet ha sentenziato la fine prossima della moneta unica.Se poi volessi puntare sul titolo di stato più sicuro al mondo in questo momento allora dovrei caricarmi di obbligazioni norvegiesi.

al casula, cagliari Commentatore certificato 26.03.11 08:26| 
 |
Rispondi al commento

FONTE HTTP://SURF8009.APPSPOT.COM

L’attuale crisi economica mondiale ha costretto una serie di governi a considerare l’introduzione di una valuta aurea interstatale, scrive sul suo blog l’oligarca minore russo Sterligov.

Da quando la Cina ha annunciato il conio dello yen d’oro, si sono alzate voci sul sistema aureo nel Medio Oriente. Il principale iniziatore del pagamento senza dollari né euro è il leader e guida della rivoluzione in Libia, il colonnello Muammar Gheddafi, il quale ha fatto appello al mondo arabo ed africano per adottare una valuta unica – il dinaro d’oro.

Su questa base finanziaria, il colonnello Gheddafi ha proposto di creare uno stato africano unico con popolazione araba e nero-africana che conti 200 milioni di persone.

L’idea di creare una singola valuta d’oro ed unire i paesi dell’Africa in un potente sistema federale è stata sostenuta attivamente nel corso dell’ultimo anno da una serie di stati arabi e da quasi tutti gli stati africani. Il Sud Africa e la Lega Araba, infestati dalla democrazia, si sono opposti all’idea.

Gli USA e l’UE hanno reagito in maniera molto negativa ad una tale iniziativa. Secondo il “presidente” francese sionista Sarkozy “i libici hanno attaccato la sicurezza finanziaria del genere umano”. I continui appelli del leader della rivoluzione libica hanno prodotto alcuni risultati: Gheddafi ha fatto sempre più passi avanti con lo scopo di creare un’Africa Unita.

Sono stati inventati due falsi motivi per coprire la vera ragione dell’attuale crociata cristiano-sionista contro la Libia: uno ufficiale – “difendere i diritti umani, e l’altro ufficioso – il tentativo di rubare petrolio alla popolazione libica. Entrambi questi motivi non superano l’esame.

La verità è che il colonnello Muammar Gheddafi ha deciso di ripetere i tentativi del generale francese De Gaulle di abbandonare l’uso di quella carta straccia americana chiamata “dollari” e tornare all’oro, cioè sta cercando di attaccare il principale potere monetario.

al casula, cagliari Commentatore certificato 26.03.11 08:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CATTIVERIE
Fukushima: il livello di gravità dell’incidente potrebbe salire a 6 su 7. In realtà la scala arriva fino a 10, ma dall’8 in su non c’è più nessuno per misurarla.
(Gianni Zoccheddu-www.luttazzi.it 

al casula, cagliari Commentatore certificato 26.03.11 07:44| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno, sperando che domani continui.

al casula, cagliari Commentatore certificato 26.03.11 07:28| 
 |
Rispondi al commento

SONO STATO FOLGORATO SULLA VIA DI DAMASCO, ANZI, TRIPOLI.

devo dire la verità, il berlusconi mi ha convinto.
in fondo lui ha portato l'italia ai primi posti nel mondo, cosa che non succedeva da dopo la guerra.

infatti lui ha raggiunto i seguenti risutati:

ha sdoganato i fascisti, costretti da migliaia di morti per la resistenza a rintanarsi nelle fogne per decenni, portandoli a governo

ha sdoganato il razzismo, sentimento covato dagli italiani verso i popoli inferiori, tipo gli africani ed europei dell'est, portando al governo la lega

ha sdoganato la criminalità, che doveva fare il suo lavoro sempre con la paura di polizia e carabinieri, portando al governo mafiosi e camorristi

ha sdoganato la prostituzione, prima una pratica da nascondere, ora da esibire, portandola al governo, nelle amministrazioni provinciali e regionali

ha sdoganato la dittatura, difendendo giustamente quei poveracci di oppressori, attaccai dall'onu e dalla nato, olte che dai rispettivi ingrati popoli

ha debellato il cancro, come da promessa, entro tre anni, portando un suo acerrimo nemico (veronesi) a gestire il nucleare, materia nella quale è un famosissimo conoscitore, oltre alcune fondazioni mediche

ha riproposto il nucleare, ingiustamente criticato da tutto il mondo, ma noi mica siamo scemi

ha rimesso al loro posto la magistratura, che voleva perseguitare quei poveri delinquenti che tengono famiglia

e tante altre cose.

quindi giustamente anche io voglio far parte di quella popolazione che un giorno potrà dire ai propi figli:
ha visto che bel mondo ti lascio?
e verrà ricordato dai propri nipoti come un uomo d'onore, che ha combattuto per la libertà di pensiero ed un'italia più giusta.

come verrà ovviamente ricordato il cavaliere dai suoi nipoti, oltre che sui libri di storia

viva berlusconi,
meno male che silvio c'è!

oddio, ora i martiri per la resistenza, gli uccisi dalla mafia, i morti per il cancro ecc. ecc. saranno incazzati, ma mica si può accontentare tutti, cribbio!


Spinoza
.
Guerra alla Libia. Hanno un po’ rotto con queste celebrazioni.
.
Tripoli è sotto attacco. Sta’ a sedere nonno, dove cazzo vai!
.
La Lega Araba critica i raid aerei: “L’anno scorso erano più belli”.
.
L’Italia mette a disposizione le sue basi americane.
.
L’Italia è pronta a usare contro Gheddafi tutto quello che non è riuscita a vendergli.
.
L’Italia fornirà mezzi, uomini, ominicchi e quaquaraquà.
.
Il premier: “Sono addolorato per Gheddafi”. Compragli una Smart.
.
La Russa: “Aerei pronti in 15 minuti”. Sono i nuovi caccia Findus.
.
Il premier rassicura: “I missili libici non possono raggiungere l’Italia”. L’esperto ballistico.
.
Decollano dall’Italia aerei completamente invisibili. Noti anche come aerei a progetto.
.
“L’Italia è traditrice” ha detto Gheddafi riferendosi a una qualsiasi guerra dell’ultimo secolo.
.
I sostenitori di Gheddafi sventolano fazzoletti verdi. Anche là gli idioti si riconoscono così?
.
Ieri Medvedev ha criticato Putin. A proposito di insorti.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.03.11 06:58| 
 |
Rispondi al commento

1. Bocassini sulle infiltrazioni mafiose al Nord: "Non si fermano gli incendi, i danneggiamenti alle betoniere, le violenze e le intimidazioni nei cantieri. Ma gli imprenditori non denunciano. C'è un tessuto della nostra imprenditoria che ha interesse a fare affari con la criminalità organizzata. Quindi, non denuncia per convenienza". (Repubblica.it, 1 febbraio 2011)
2. Governatore Draghi: «In Lombardia avanzano le mafie». (Corriere.it, 12 marzo 2011)
3. Formigoni: "Lombardia mafiosa? Vendola si droga". (Leggo.it, 25 marzo 2011/Pietro Senatore)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.03.11 06:53| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro Fazio ha mangiato un piatto di sushi per dimostrare che in Italia non ci sono rischi per la salute. E questo è niente: domani Veronesi si farà l'aerosol con l'uranio. (Albert Huliselan Canepa)

..in quanto alla Margherita, è stata abbattuta dal silicio

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.03.11 06:52| 
 |
Rispondi al commento

E quelle riportate sono le notizie certe, quelle che conosciamo , ma chissà quanti avranno pensato che per il nostro bene , anche se non veniamo informati di qualche piccolo incidente nucleare non cambia nulla??? La parola d'ordine in questi casi e minimizzare, vero??? Ma nessuno sa dirmi come è finita la storia delle scorie radioattive tedesche " messe in sicurezza in una miniera o cava dismessa,non ricordo il nome del sito , e da spostare perché non più in sicurezza??? Ma vi ricordate quel giornalista russo morto in pochissimi giorni perché "venuto a contatto" con del Plutonio, e la storia delle scorie radioattive del Piemonte? Senza dimenticare i bambini, e tutti gli abitanti di Cernobyl. Purtroppo per questi politici , io ho un' ottima memoria , e non voglio il nucleare, non perché sono sensibile e mi sono fatta prendere dall'emozione del momento "leggi Fukushima" ma perché non voglio lasciare a mio figlio un mondo fatto di " sane " nubi radioattive.

Maria Rosa 26.03.11 06:46| 
 |
Rispondi al commento

Capito quel figo del Barbareschi ?

Licenzia la segretaria che non voleva dagliela !!!

E violento pure ...

Giordano Brunamonti, Campo dei Fiori Commentatore certificato 26.03.11 06:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate ma nessuno di voi si è chiesto come mai non vediamo immagini e informazioni socio-politiche sulla Tunisia in tv?...come mai??
Acul utopiA (cittadino qualunque)

°°

Dichiarazione di BERLUSCONI a una tv tunisina:
«Apertura di cuore verso gli immigrati»
«Noi italiani abbiamo il dovere di guardare a quanti vogliono venire in Italia con una apertura totale di cuore.E di donare a coloro che vengono in Italia la possibilità di un lavoro,una casa, di una scuola per i figli».
Un'intervista concessa dal premier Silvio Berlusconi alla rete tunisina Nessma tv andata in onda il 23 agosto,qualche giorno dopo la sua visita del PdC nel paese maghrebino.
L'intervista precede di pochi giorni la visita in Libia,dove il premier difese la politica dei respingimenti.
«È necessario-spiega nell'intervista il presidente del Consiglio parlando dell'immigrazione clandestina-incrementare le possibilità per la gente che vuole tentare nuove opportunità di vita e di lavoro,occorre aumentare le possibilità di entrare legalmente in Italia e negli altri Paesi europei.
Questo è ciò che voglio sia fatto,non solo in Italia,ma in tutta Europa».«Bisogna dire che gli italiani sono stati un popolo che ha lasciato l`Italia e che è emigrato in altri Paesi,
soprattutto in quelli americani.E allora questo ci impone il dovere di guardare a quanti vogliono venire in Italia con una apertura totale di cuore.E di donare a coloro che vengono in Italia la possibilità di un lavoro,di una casa,di una scuola per i figli,e la possibilità di un benessere che significa anche la salute e l'apertura di tutti i nostri ospedali alle loro necessità e questa è la politica del mio governo».
«La cosa più terribile sono le organizzazioni criminali:sono moltissime.Ben Ali mi ha detto di 300 organizzazioni scoperte dalla polizia.Sono persone che approfittano della speranza degli altri.Occorre combattere tutto ciò».

http://www.internet-news.it/2009/09/06/video-berlusconi-e-lintervista-alla-tv-tunisina/

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.11 02:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riguardo a questi argomenti mi viene sempre in mente un romanzo breve di Isaac Asimov, racconta la nostra civiltà in meno di una paginetta, tant'è l'avevo stampato e incorniciato.
Ancor più brevemente, descrive un ipotetico Gran Consiglio intergalattico che su un Librone annota tutte le civiltà che hanno raggiunto un sufficiente livello di conoscenza, il salto di grado è la conoscenza dell'energia atomica.
Appena aggiunto il nome "Terra", il Presidente domanda all'informatore "Quindi hanno anche già conquistato lo spazio?" - "No, signor presidente". Innervosito domanda: "E dove fanno i loro test nucleari?" - "Sul loro pianeta." - "Sul loro pianeta??!!" esclama.
Incredulo e amareggiato traccia una linea rossa sul Librone esclamando: "Razza di imbecilli!"
L'ultima frase da anche il titolo al romanzo..........che dire di più?

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.03.11 02:07| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo ufficialmente di essere SBANNATO!
sono tre anni che su questo sito i miei commenti vengono rimossi! Non posso scrivere da utente certificato e mi tocca farlo così... comunque anche così, i miei commenti vengono cestinati! Se per caso stai leggendo questo messaggio... prova domani a cercarlo e vedrai che è stato rimosso! Il democratico grillo e il suo staliniano staff mi hanno preso di mira e solo loro sanno perchè! Considera inoltre che condivido il 99% delle cose che dice grillo, ma qualche volta gli ho trovato da ridire, argomentando e mai cadendo nella volgarità! allora come si spiega il fatto che da tre anni vengo bannato!??? Sopra ho scritto "staliniano staff" perchè tre anni di prevaricazione e giustizia sommaria mi danno da pensare che si tratti di bambini che giocano coi bottoni... non capendo che la loro sola fortuna è che io... non ho voglia di scoprire dove sia la loro tana staliniana per andarglielo a dire di persona. Un po' di talebano c'è in tutti! E quando subisci pregiudizi infondati sei autorizzato dal DNA (massima autorità per me!) a reagire in taleban style!
VERGOGNA! e viva l'articolo 21 della Costituzione, che sancisce la libertà d'espressione! Lo staffascistalinista di grillo invece pratica l'O CON ME O CONTRO DI ME!
e lo fa pure male...
VERGOGNOSO STAFFASCISTALINISTA!!!!

franco muzzi 26.03.11 01:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La censura della RAI.
Poco fa cercavo in rete notizie su Marcella De Palma, dopo aver visto la puntata di "La storia siamo noi" dedicata a Chernobyl.
Stranamenter la pagina internet dedicata alla puntata risulta "non disponibile" e, quando accedo alla cache della pagina, mi rendo conto perché è diventata "non disponibile". Andate a vedere. Un'ultima cosa: ora capisco perché è morta la povera Marcella De Palma a soli 43 anni: conseguenze delle radiazioni di Chernobyl.

Francesca P., Sassari Commentatore certificato 26.03.11 01:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo aver visto Annozero di ieri sera mi sono ulteriormente riconfermato nella mia idea. Berlusconi ha una gravissima colpa, ossia quella di aver sprecato un'occasione unica e insperata di poter finalmente riformare questo disgraziato paese spazzando via l'insopportabile fardello ideologico di una sinistra che tra i suoi fatali errori annovera, in particolare, una masochistica e quindi distruttiva idea dell'accoglienza per tutti e un misticheggiante nonché insensato e sempre a senso unico pacifismo, che è solo in funzione antiamericana e antiitaliana, alla Gino Strada. Berlusconi con i suoi comportamenti sta distruggendo la credibilità di una coalizione che avrebbe potuto far molto per l'Italia, mentre così finirà per riconsegnarla alla solita cricca di presuntuosi che l'affosserà definitivamente.
Se qualcuno ingenuamente pensa che il problema dell'Italia sia solo Berlusconi non tarderà ad accorgersi, a sue spese, che il vero problema è l'intera classe politica attuale. Purtroppo il nostro destino è legato al loro e questo è un paese destinato ad un violento declino venendo invaso da orde di barbari.

Michele Siosti 26.03.11 01:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Giuliano Giubilei che conduce stasera il TG3 Linea Notte, non pare neppure vero di poter dedicare tutto L'INTERO TELEGIORNALE alla guerra in Libia e zone circonvicine, senza dedicare NEMMENO UNA PAROLA SU SAVERIO ROMANO MINISTRO INDAGATO PER MAFIA, O DI RUBY E 'QUISQUILIE' DEL GENERE.

E questo sarebbe il TG dell'opposizione'.

Ma VAFFANCULO GIUBILEI.....

Dino Colombo Commentatore certificato 26.03.11 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Comunicato n°27
Le firme raccolte nei V day per i referendum e depositate in parlamento come sanno tutti i grillini giacciono nella bat caverna del parlamento senza che gli italiani sappiano della loro esistenza.la mia proposta e' che questi referendum vengano organizzati dal movimento 5 stelle in occasione delle amministrative in modo che qualche mass media ne riporti lo svolgimento e faccia conoscere a + italani la loro esistenza.
ripetero' la proposta nei prossimi post

giacomo r. Commentatore certificato 26.03.11 00:33| 
 |
Rispondi al commento

http://www.unita.it/italia/arriva-la-nube-scatta-la-psicosi-1.278490

http://www.unita.it/italia/l-ispra-nessuna-traccia-della-br-nube-dal-giappone-non-c-e-allarme-1.278603

***

Non ci tocca che sperare che dicano la verità.

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 26.03.11 00:30| 
 |
Rispondi al commento

fuori la lombardia dall'italia

Fuori dai coglioni bossi berlusconi e formigone e moratti e tutti i rompicoglioniche son tutti li....

..... ma prima tutto il maltolto all'altra parte d'italia deve tornare a casa!

e dopo ai pandanci che vogliono venire in italia .....permesso di soggiorno e muro come quello di berlino.

bruno bassi 26.03.11 00:28| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il ministro degli esteri italiano vuole aiutare economicamente i tunisini in tunisia che vogliono aprirsi un'attività....

... ma che vada a fare il ministro del lavoro in tunisia e ci rimanga in tunisia, insieme alle sue banche...

buffoni


scusate ma nessuno di voi si è chiesto come mai non vediamo immagini e informazioni socio-politiche sulla Tunisia in tv? ....come mai??


Una mattina mi son svegliato
O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao
una mattina mi son svegliato
e ho trovato l'invasor.

O partigiano portami via
O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao
o partigiano portami via
che mi sento di morir.

E se io muoio da partigiano
O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao
e se io muoio da partigiano
tu mi devi seppellir

Seppellire lassù in montagna
O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao
Seppellire lassù in montagna
sotto l'ombra di un bel fior

E le genti che passeranno
O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao
e le genti che passeranno
mi diranno che bel fior

Questo è il fiore del partigiano
O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao
questo è il fiore del partigiano
morto per la libertà


peppe s., giugliano Commentatore certificato 25.03.11 23:56| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT


Prima di andare a nanna guardate questo video, risate assicurate :


http://www.youtube.com/watch?v=Y7Tdi5OOOfE&NR=1&feature=fvwp


Capisc'a me


PS. Poi domani ci incazziamo e ma<ndiamo a fare in culo questi politici di cacca....

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 25.03.11 23:55| 
 |
Rispondi al commento

2) la triade Moggiana............................ intanto un azienda che e'in attivo e toglie soldi per coprire i buchi passivi prima o dopo fa'il botto,nascondere le magagne.....per quanto tempo? l'Inps e' a caccia di soldi,oggi proprio oggi di venerdi'(appositamentre di venerdi'in modo che domani e'sabato (doppiamente infami)e non vada subito)mi arriva una raccomandata dall'Inps che mi dice testualmente...La informiamo che per il periododa 1/01/2009 al31/01/2010 sono stati pagati2.445,86 euro in piu' sulla sua pensione per i seguenti motivi...e' 1)stata corrisposta una indennita' non spettante 2) a seguito della revisione delle operazioni di calcolo e' risultato che l'importo della pensione spetta in misura inferiorre a quella corrisposta,la informiamoche il recupero delle somme sara' effettuato con trattenuta di 40,00 euro mensili a partire dal mese di MaGGIO 2011,le ricordiamo che per un'eventuale contestazione puo'inoltrare un ricorso in carta semplice(intanto ti tolgono i soldi)indirizzato al comitato provinciale Inps completo di documentazione inviandolo con raccomandata con ricevuta di ritorno il termine e'di 90 giorni dalla data di ricevimento di questa comunicazione (invece in realta'e' un mese se i soldi te li tolgono a maggio)se il comitato provinciale INPS non avra'deciso il ricorso entro 90 giorni dala data di presentazione potra'proporre un'azione iudiziaria da notificare a questa sede(ti prendono pure per il culo ti minacciano se ma puoi)sono stanco di vivere combattere con questa gente che ti ricatta minaccia,ho fatto due visite e andato tutto ok
mi perseguitano,sono malato terminale lasciatemi in pace non continuate a compromettermi la vita piu' di quanto lo e'aiutatemi...vi prego prima che.... mi uccida o uccido chi mi perseguita il direttore dell'inps.La signora Maria Pistola. Come fanno a mandarti queste lettere senza nemmeno fare delle verifiche mirate,ora stanotte non dormiro'domani neanche dopodomani neppure fino a che punto resis

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 25.03.11 23:55| 
 |
Rispondi al commento

“UN ALTRO PASSO VERSO IL DEFAULT”

Mentre sui TG impazza la guerra al Macellaio di Tripoli e la centrale nucleare di Fukushima è ormai quasi del tutto fuori controllo, la nostra “GIOIOSA CRICCA DI MINISTRI E PARLAMENTARI” si aumenta lo stipendio, sforna leggi e leggine salva-ladri, ed il “CARO IMPUTATO” distribuisce posti di governo e sottogoverno come fossero noccioline, in Portogallo cade il governo su una manovra economica di lacrime e sangue per tentare di salvare quella nazione dal DEFAULT finanziario, ma l’assenza stessa di un governo scatenerà, una corsa al rialzo dei tassi d’interesse sul debito pubblico di quella nazione che, di fatto, dovrà dichiarare la banca rotta com’è già avvenuto in Grecia, ed il Portogallo molto probabilmente si trascinerà dietro anche la Spagna, dopo di ché la speculazione internazionale inizierà a spennare anche “L’ITALIA” che “HA DATO COME GARANZIA I RISPARMI DEI PRIVATI CITTADINI”, avendo richiesto che nella valutazione di solvibilità di nazione fossero contabilizzati anche i risparmi dei privati cittadini.

Poi la nostra “GIOIOSA CRICCA DI MINISTRI E PARLAMENTARI”, sparirà improvvisamente, per riapparire magicamente, “IN UN PARADISO TROPICAL-FISCALE”.

Paolo R. Commentatore certificato 25.03.11 23:49| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilvernacoliere.com/edicola/locandina.gif

Grandissimi!!!

enrico lazzerini 25.03.11 23:49| 
 |
Rispondi al commento

'Sera

Esiste una mappa che illustra il percoso del Uranio dal estrazione, l'arricchimento, e soprattutto allo smaltimento delle scorie di plutonio? Una mappa di tracciabilità ? Se non esiste dobbiamo crearla; ci dobbiamo preparare al dopo nucleare; e non dobbiamo soltanto tracciare dobbiamo dare i mezzi ai scienziati onesti, alla ricerca finchè si capisca come smaltire quello che lascieremo alle generazioni future. La scienza non puo' essere in politica; la scienza è la politica!

Marco S., Bruxelles (Belgio) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.11 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Salve non so se qualcun'altro lo ha fatto gia notare, ma vi rendete conto quanta è bizzarra la storia e come si ripete: 1986 attacco a gheddafi, disastro centrale Cernobyl; 2011 nuovo attacco alla Libia ed a Gheddafi, nuovo disastro nucleare in Giappone.

Abbasso il nucleare, viva il solare e l'eolico, e se proprio non ne possiamo fare a meno meglio qualche centrale a carbone che almeno non ammazza centinaia di milioni di persone e non rende per 24.000 anni un'area di 200km quadrati un inferno senza nessuna forma di vita.

roby 25.03.11 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Centrale Garigliano di Sessa Aurunca
Storia della centrale

La centrale nucleare “Garigliano” di Sessa Aurunca è stata costruita in quattro anni (1959 – 1963) ...
... L’impianto è stato in funzione fino al 1978, anno in cui è stato fermato per manutenzione(!!!???!!!). Nel 1982 la centrale è stata definitivamente disattivata. Da allora è stato garantito il mantenimento in sicurezza delle strutture e degli impianti a tutela della popolazione e dell’ambiente.

**********************************************
... L’edificio reattore, che corrisponde alla prestigiosa sfera della centrale, patrimonio architettonico del nostro Paese come stabilito dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali,
*************************************************

Sinceramente, essendo della zona, non pensavo di avere a due passi un "PATRIMONIO ARCHITETTONICO DEL NOSTRO PAESE"

Che fortuna!!!

Alberto Colino 25.03.11 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Da un po’ è invalso l’uso da parte dei giornalisti di qualsiasi tendenza di elogiare Umberto Bossi in tutti i modi.

Ha fiuto, è una volpe della politica, è lungimirante ……ed altre cazzate.

Ma chi Umberto Bossi?

Quello che ha saputo fare bene è di acchiappare la politica per le zizze e si guarda bene dal mollarle.

Ha sfruttato l’ignoranza della gente inculcando in essi sentimenti di odio razziale e di egoismo.

Ha messo una buona parte del popolo del nord contro il resto dell’Italia.

Ha offeso il tricolore e sappiamo come.

Ha sistemato in politica quell’imbecille del figlio destinato ad essere una nullità.

Ha aiutato e continua ad appoggiare il nano in tutte le sue malefatte solo per continuare a godere dei privilegi di “Roma ladrona”.

Ed altro ancora.

E questo sarebbe un politico di razza?

Pertini, Moro, Fanfani, Berlinguer ed altri si stanno rivoltando nella tomba!


Aldo F., napoli Commentatore certificato 25.03.11 23:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Minzolini: "Restituirò i soldi alla Rai"
Teoria complottista. Perchè parlarne dopo 18 mesi?


ROMA – Restituirà i soldi spesi per le cene ed i pranzi di lavoro. Reagisce in modo deciso Augusto Minzolini, direttore del Tg1, che in un’intervista rilasciata al settimanale “A” spiega la vicenda che lo ha coinvolto. "Vogliono usare questa storia dei rimborsi spese per tenermi sotto schiaffo, ma io non ci sto. Io quei soldi ora li restituisco", chiarisce.

http://www.julienews.it/notizia/cronaca/minzolini-restituiro-i-soldi-alla-rai/70668_cronaca_2.html

AHAHAHAHAHAHAHAHA!!
UAHUAHUAHUAHUAHUA!!
una divertente barzelletta... una sana risata... e si può andare a nanna più sereni

liliana g., roma Commentatore certificato 25.03.11 23:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ecco il link giusto

buffalo springfield for what its worth by HurtSoFuckingGood

maro sowclett Commentatore certificato 25.03.11 23:31| 
 |
Rispondi al commento

OT Musicale

40 anni fa c'era la guerra ma c'erano anche le proteste studentesche

http://www.youtube.com/watch?v=OHmZ9ZuqB4M&feature=feedf

“FOR WHAT IS WORTH” (Per Cio’ Che Vale)

C’e’qualcosa che sta accadendo qui
Cosa sia non è esattamente chiaro
C’è un uomo con un fucile laggiu’
Mi sta dicendo di stare attento
Penso che sia tempo di fermarsi, ragazzi, cos’è quel suono?
Tutti osservano quello che sta accadendo
There's battle lines being drawn Stanno preparando i termini della battaglia Nessuno ha ragione quando tutti hanno torto
I giovani espongono la loro opinione
E trovano molta resistenza
Penso che sia ora di fermarsi, hey, cos’è quel suono
Tutti osservano quello che sta accadendo
Che giornata tranquilla per la polizia
Mille persone sono in strada
Cantando canzoni e portando cartelli La maggior parte grida, hurrà per noi
E’ ora di fermarsi, hey cos’è quel suono
Tutti osservano quello che sta accadendo
La paranoia colpisce duro
Si insinuerà nella tua vita
Comincia quando tu hai sempre paura
Vai fuori dalle righe, l’uomo viene e ti porta via
Faremmo meglio a fermarci, hey, cos’è quel suono
Tutti osservano quello che sta accadendo
Stop, hey, cos’è quel suono
Tutti osservano quello che sta accadendo
Stop, hey, cos’è quel suono
Tutti osservano quello che sta accadendo
Fermatevi, ragazzi, cos’è quel suono?
Tutti osservano quello che sta accadendo

maro sowclett Commentatore certificato 25.03.11 23:23| 
 |
Rispondi al commento

A me questi fuoriusciti che si ergono a giudici del nostro sistema fanno solo venire il nervos
o.
Loro hanno abbandonato il loro paese e non voglio nemmeno sapere il perchè.

Ma adesso che ne sono fuori, continuano a mettere becco, come Sari (finlandese) e Donato (viennese).

Visto che l'Italia non è più il loro Paese, la cosa migliore che si può suggerire è che si interessino del Paese in cui vivono.

Possibile che ci sia sempre un'anima buona che ci dice quello che dovremmo fare?

Ma fatevi gli affari del Paese in cui vivete, e non rompete le scatole.

Almo Natural 25.03.11 23:19| 
 |
Rispondi al commento

PUBLICATO E SUBITO CANCELLATO !!! COMPLIMENTI !!

piero maione 25.03.11 23:13| 
 |
Rispondi al commento


L’ESERCITO EGIZIANO DIRIGE UN VASTO IMPERO
L’esercito egiziano è stato presentato dal governo di Obama, come anche dai dirigenti dell’opposizione ufficiale egiziana, quali Mohamed ElBaradei, come il garante di una “transizione in buon ordine” verso un nuovo ordine democratico. È completamente falso. I generali hanno una lunga storia di repressione contro la classe operaia, a cominciare dal passaggio alla corte marziale e l’esecuzione di due capi dello sciopero dei lavoratori del tessile solo un mese dopo il colpo di stato del 1952 che instaurò il regime di Nasser (si veda anche La classe ouvrière égyptienne prend le devant de la scène).

Contrariamente a ciò che afferma il mito della neutralità delle forze armate, tutte le crisi acute di questa dittatura militare al soldo degli Sati Uniti, hanno visto le truppe mobilizzate per controllare il malcontento della classe operaia. Queste occasioni comprendono la rivolta del pane del 1977, scatenata per l’applicazione da parte dellla Banca mondiale e del Fondo monetario internazionale di misure per l’aumento dei prezzi, come anche una rivolta degli arruolati nella polizia del Cairo e di altre città nel 1986

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 25.03.11 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma c è la censura ??!!!! un mio commento "perchè non c è piu' la locandina dwl """sig. 1 % """ viene dopo un po' cancellata !! ALLORA NON è VERO !! ??

piero maione 25.03.11 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
sono un pensionato di 65 anni e ricordo il brano di Barry Mc Guire "eve of distruction" erano gli anni 60'ebbene quel brano lo ascoltato oggi e mi sembra che è attualissimo.Forse sono un pò nostalgico o forse no.
Pace a tutti.

germoglio 25.03.11 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse verremo spazzati via,

come foglie morte,

dal vento dell'indifferenza.

Forse verremo cancellati,

come inutili orme,

da tempeste di polveri da sparo.

Forse verremo bruciati,

come rami secchi ,

dai fuochi radioattivi.

Forse verremo soffocati,

come insulsi singhiozzi,

da gas velenosi.

Forse verremo sciolti,

come neve al sole,

da pioggie d'acido.....

Forse ci sarà qualcuno

che lotterà per evitare tali sorti....

E forse possiamo essere noi quel "qualcuno"....


Mary C., Senigallia Commentatore certificato 25.03.11 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Scellerati...è arrivata la nipponube radioattiva e...a maggior ragione...
14° giorno dei leghisti nel bunker antiatomico...

Burp...burp...rutt...rutt...non è il miglior accordo di Apicella ma l'effetto della polenta e osei dopo 14 giorni mono menù...
Le allucinazioni iniziano ad attanagliare i prodi verdognoli...Un leghista ha sostenuto che l'acqua del Po un tempo era azzurra...
Iniziano i primi tentativi di evasione dal bunker...la nube radioattiva è meno tossica dei cateteri usati dell'Umberto...
Ricchi premi e cotillon nella discoteca del bunker...un gruppo musical/dialettale bergamasco ha messo un premio cospicuo per chi riuscisse a tradurre i suoi testi...
Non si riesce ad organizzare una gara di scii...però partite di calcioo e pallavoloo si.
Ieri si è svolto il Giussanino d'oro per bambini leghisti...un gruppo di aitanti sacerdoti druidi è stato disperso dalla polizia...
La vincitrice del Giussanino è stata la figlia di Luisa Corna...a fine manifestazione, purtroppo, il mago Zurlì è stato colto da ictus...
Continuano le lezioni scolastiche...ieri tema sull'immigrazione...ancora una volta 25 temi identici. "Il mio papà dice peste e corna degli extracomunitari però li assume in nero nei suoi cantieri"...Commento a margine del Prof. "qua qualcuno copia"...
Continuano con profitto i tentativi del Trota di collegarsi con forme di vita extraterrestre...
Ieri il rampollo ha agganciato abitanti di Saturno...Alla domanda se gli anelli fossero in cristallo Swarovsky è stato mandato immantinente affanculo...
Continuano le grandi questioni del futuro una volta usciti dal bunker...
"Se non ci sono più extracomunitari chi svuota i cateteri di Bossi?"
Ai prossimi bollettini dal bunker...se non esaurisco le stronzate...

Hasta scelleratoni nottambuli...

maurizio spina Commentatore certificato 25.03.11 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Fermiamoli! io sono pronta a fare da scudo umano. I lemming non hanno pillole anticoncezionali, ma gli umani sì. Perché non usare una pillola o un preservativo invece di gettarci nel fosso dell'apocalisse?! La morte che non vedi non lascia scampo. Un esperto disse allora: fra vent'anni ci sarà un aumento di tumori e tutti si chiederanno qual è la causa!" Bene io li sto vedendo le crescite esponenziali dei tumori. Oggi. Per i nostri figli dobbiamo fermarli, a qualunque costo.

maria barberio 25.03.11 22:56| 
 |
Rispondi al commento

ATTENTE MAMME PER I VOSTRI BIMBI,RAGIONATE CON LA VOSTRA MENTE,PRENDETE IN MANO LA VITA E LA SALUTE DEI VOSTRI FIGLI.Ricordate che la salute dei vostri figli dipende soltanto dalla buona salute della nostra MADRE TERRA e non dai politici,dai medici,dalle industrie del farmaco,che altro non sono che inventori di malattie.STANNO AMMAZZANDO LA NOSTRA MADRE TERRA!Ferita gravemente dai numerosi esperimenti nucleari sotto terra e sottomarini,da inquinamento dei nostri mari,di laghi di fiumi,dei terreni,dell'aria.Tira e tira la corda poi...si spezza.E questo e' quello che sta per accadere.Bisogna insegnare ai prorpi figli il vero senso della vita,il rispetto reciproco,il volersi bene,il perdono,amare la natura,il sole,il mare,la Terra,la gente semplice e sincera,gli animali.Bisogna insegnare loro di ignorare la politica,la chiesa,che e' falsa e ingannevole.Bisogna insegnar loro a nutrirsi con i cibi che ci da la natura,e non quelli modificati e condizionati dall'uomo con le sue industrie di cibi spazzatura.Bisogna insegnar loro di star lontano il piu' possibile dai medici,e dai loro intrugli chimici che chiamano farmaci,e altro non sono che veleni.Solo cosi'potranno crescere sani,in salute e responsabili.

Diego Palmanova 25.03.11 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Non che non si sapesse.... purtuttavia...lo posto...non foss'altro per dar fastidio ai berluschini.

***

Giustizia, l'Anm contro il governo
"Leggi piegate a interessi particolari"


ROMA - Durissima presa di posizione dell'Associazione nazionale dei magistrati contro le politiche dell'esecutivo sulla giustizia. Nel mirino la norma recente sulla prescrizione breve 1, che "appare palesemente in contrasto con i principi costituzionali di eguaglianza e di ragionevolezza". Ma non solo. Le toghe puntano il dito anche contro il giro di vite sulla responsabilità dei giudici approvato in commissione giustizia alla Camera. 2

"Nel giro di pochi giorni - si legge in una nota congiunta dei vertici dell'Associzione - la maggioranza di governo ha dimostrato quale era il vero obiettivo dell'annunciata riforma epocale della giustizia, vale a dire risolvere situazioni legate a singole vicende processuali, direttamente con una norma sulla prescrizione e indirettamente con una modifica della legge sulla responsabilità civile dei magistrati punitiva e intimidatoria 3".

(..)
http://www.repubblica.it/politica/2011/03/25/news/giustizia_l_anm_contro_il_governo_legggi_piegate_a_interessi_particolari-14086843/?ref=HREC1-2

Sari K. Commentatore certificato 25.03.11 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da un po'di anni e' stato formato un connubio tra Inps e poste Italiane,questo connubio ha portato alle due aziende grandi profitti che sono si'in attivo ma certamente non per meriti propri ma per gli abbassamenti dei tassi che l'anno portata in attivo,un aiuto sostanzioso e'dovuto anche dal collaborazionismo di Cisl e Uil complici e anche artefici di questa triade.Studiando questi anni a fondo il fenomeno ho riscontrato un disegno Macchiavellico molto ben ingegnoso messo a punto e collaudato proprio in questi 2 ultimi anni.Vi elenco ascoltatemi bene................Poste.... Hanno cominciato col crearsi clienti a tassi di interesse dell'1% nel 2007e pian piano che la clientela aumentava, gli interessi iniziavano a diminuire nel 2008 a 0,75% ad Aprile 2009 ulteriore discesa,dallo 050%allo 0,25 di oggi,inoltre Poste Italiane sono divenuti anche i pricipali delatori di un'altro ente collaborazionista l'INPS(associazione) che accede di diritto sul tuo conto postale invadendo la tua privacy(si scrive cosi?)cosa che in altre banche (quelle vere)non credo che lo permettano. Poi sono diventati dei supermercati dove di tutto e di piu'possono vendere compresi gli attuali gratta e vinci,la trasformazione della posta in un bazaar e'la piu'sgradevole....Inps..... q uesta azienda fara' un gran botto e vi spiego perche'vi ricordate del giochetto dei controlli sugli andicappati?..... bene su una percentuale del 100% solo il 10%non e'invavido(per l'Inps) di questo 10% il 7% ha gia' fatto ricorso e dovra' pagare una bella penale di risarcimento danni morali e materiali,e' capitato anche a me,prima mi hanno tolto in modo mafioso la pensione senza un'avviso come la legge prescrive,poi mandato un telegramma di presentarmi dall'oggi al domani a fare visita, dall'oggi al domani col cazzo che ci sono andato. scusatemi della frase.....ho fatto valere le mie ragioni non potevo presentarmi dal'oggi al domani hanno accettato il rinvio.Il telegramma sic..... segue...LA TRIADE MOGGIANA..

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 25.03.11 22:43| 
 |
Rispondi al commento

CIAO NANDO, ABBIAMO VISTO IL VIDEO INSTREAM DEL CONTATORE GEIGER SU ROMA.ANCHE SE NON PROFESSIONALE,E' UN OTTIMO APPARECCHIO e di una azienda molto seria che lo ha progettato.Per cui i dati sono attendibili.Comunque tranquillo,sono sotto la norma 0,068 mR/H.
Pertanto si ringrazia di vero cuore a questo ragazzo che ha messo a disposizione questo video.
Qui' su questo blog ci siamo resi conto che alla fine si parla sempre e solo delle stesse Minchiate e battute idiote su politici e company.
Noi stiamo per mettere su invece un Blog dove innanzitutto ci saranno sempre dati aggiornati sull'Emilia Romagna riguardo le radiazioni,ma si parlera' esclusivamente di questo,di idee e strategie per la difesa dell'ambiente,e di salute.
Pertanto chi si scrivera' sul nostro blog non potra' aprire commenti su politici e altro schifo vario di vomito televisivo e mignotte varie.
VISTO CHE NESSUNO SI MUOVE,STIAMO PER FORMARE UN GRUPPO DI AZIONE,ovviamente non Violento,perche' siamo contro qualsiasi forma di violenza,ma operativo.Saremo in grado prossimamente non solo di controllare eventuali radiazioni nucleari,ma grazie a volenterosi ragazzi appena laureati in chimica,saremo anche in grado di fare analisi a acque pubbliche,e maggiormente a queste schifose acque minerali in bottiglia,che nascondono molte sorprese spiacevoli.Saremo in grado di analizzare anche alimenti,prodotti caseari,e vi posso garantire che appena beccheremo un'azienda italiana e non che sia a norme igieniche e organolettiche,saranno cazzi loro,perche' oltre a problemi penali andranno in contro a un grandissimo SPUTTANAMENTO totale sulla rete,che e' poi quello che fara' piu' male.
NON VOGLIAMO NULLA DA NESSUNO.TUTTO SARA' FATTO DA VOLONTARI.C'e' posto per tutti per chi vuol unirsi a noi.
ABBIAMO FIGLI.E CI BATTEREMO PER LA LORO SALUTE E IL LORO FUTURO,COSTI QUEL CHE COSTI,ANCHE CON LA VITA.

Diego Palmanova 25.03.11 22:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

una pietra tombale sul nucleare

daniele stelle Commentatore certificato 25.03.11 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Che ore sono?
Niente
Che ore sono?
NIENTE
SOLO L’AMMINISTRATORE DELEGATO DEL DIAVOLO,
LO SA
Ma non risponde
PERCHE’ IL SUO COMPITO NON E’ RISPONDERE
MA SPECULARE SULLE TRAGEDIE DEL MONDO
E, QUANDO POSSIBILE, PROPIZIARLE
AH,MA QUEST’ULTIMO NON E’ CERTO UN LAVORO DURO
Gli uomini sono cosi’ bravi a creare disastri dolosi
COSI’ L’EMISSARIO RIMANE A GUARDARE SERENO IL SUO OROLOGIO
UN POCO TIMOROSO
‘CHE PRESTO LA BESTIA CHIAMATA “essere umano”
POSSA SOFFIARGLI IL POSTO
http://mondoperfettodiannakrina.myblog.it

bob ryder 25.03.11 22:20| 
 |
Rispondi al commento

«La Fiat pronta a spostarsi negli Usa»
----------------------------------------------------
Ragazzi...mandiamo il jpg della Duna al sito della Cnn...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 25.03.11 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CRISI - BERLUSCONI: «ABBIAMO VINTO» (che cosa di preciso?)

Vertice Ue, nella notte accordo
su fondo permanente salva-Stati

Intesa sulle modifiche chieste dalla Merkel, con clausola d'emergenza. Nasce una sorta di Fmi europeo

http://www.corriere.it/economia/11_marzo_25/accordo-ue-salvastati_24e7ab66-56a9-11e0-847d-b307f7e234b2.shtml

Sari K. Commentatore certificato 25.03.11 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggete qui perchè in italia vogliono costruire nuove centrali nucleari

http://www.9online.it/blog_emergenzarifiuti/2011/03/21/wikileaks-il-nucleare-in-italia-deciso-da-mazzette-e-interessi-privati/

stefania de benedictis 25.03.11 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Commentate anche il post di Beppe "IO NON ME NE VADO" CHE TROVATE SULLA COLONNA DESTRA DELLA HOME PAGE......PREGO

Star Dust Commentatore certificato 25.03.11 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Commentate il post "IO NON ME NE VADO" dedicato alla fuga dei cervelli italiani!

http://www.beppegrillo.it/2011/03/io_non_me_ne_va.html

Star Dust Commentatore certificato 25.03.11 22:07| 
 |
Rispondi al commento

CHE FINE HANNO FATTO I PACIFISTI?
Vi ricordate tutte quelle bandiere arcobaleno appese alle finestre? Dove sono finite?
Oggi il giornale la Repubblica, oracolo del centro-sinistra italiano, benedice le bombe di Sarkozy sulla Libia e Di Pietro dà del coniglio a Berlusconi perché non ha il “coraggio” di far lanciare anche lui le bombe!
PACIFISTI DOVE CAZZO VI SIETE CACCIATI ?


Partendo dal presupposto di ritenere che nel mondo attuale uno dei pochi valori per cui vale ancora la pena di lottare è la conservazione di un ambiente sano in cui poter vivere e cosciente di poter dire cose scontate ma spero non sbagliate vorrei fare un osservazione su quello che ho tratto a livello informativo dai vari servizi, dibattiti e articoli sul nucleare:
nel disastro nucleare che sta evolvendosi in Giappone c'è il particolare del reattore 3 alimentato da un combustibile atomico particolare, si tratta di uranio esaurito ma ritrattato al plutonio in modo da poterlo riutilizzare.Questo materiale ha la proprietà di essere smaltito sia a livello di radiazioni che di residui solo in migliaia di anni. Secondo il mio modesto Q.I. le persone che hanno inventato questo trattamento sarebbero da processare, non riesco veramente a capire quale tortuoso ragionamento possa portare a considerare utile trasformare una materiale dannoso per cent'anni in uno dannoso per migliaia di anni. Questo procedimento secondo le informazioni propinate dai media è eseguito da una ditta Francese, paese che si è già distinto in campo nucleare nel passato per aver collaudato ordigni nelle proprie colonie (in casa degli altri!) contaminando dei paradisi naturali e nel presente per aver cosi tante centrali da poter vendere energia sottocosto(forse ne hatroppe?).
Io sono nato e vivo in Liguria, vicino quindi alla Francia e mi sono chiesto in questi giorni se le centrali francesi sono alimentate con uranio, plutonio o addirittura con il mix perchè la cosa secondo me è fondamentale: IL PLUTONIO IN UNA SOCIETA' CIVILE DOVREBBE ESSERE VIETATO PER LEGGE.
Ma credere di vivere in una società civile è un'illusione nel presente momento storico in cui navi a propulsione nucleare (sarei curioso di sapere se hanno a che fare col plutonio) operano in teatri di guerra sotto bandiere di democrazie addomesticate dal dio denaro paurose di condivere il proprio esoso benessere con masse di poveri ingenui. MV

massimo vignolo 25.03.11 21:55| 
 |
Rispondi al commento

OT MA CHE FINE HA FATTO LENIN????

Sari K. Commentatore certificato 25.03.11 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

coraggio.la vicenda giapponese è già in terza pagina, preceduta pure dal bunga bungaro. tra due giorni tutti potranno bere acqua giapponese, e sopratutto importare pesce. si potrà fare a meno della luce interna del frigo. la emette il pesce, di un bellissimo verde azzurro, in onore del nostro governo.

Stefano n., reggio emilia Commentatore certificato 25.03.11 21:45| 
 |
Rispondi al commento

CARO/A (SEI IBRIDO) PATTY GRECO... AL TUO BOSSOLI I MIGRANTI CHE HANNO FAME GLI FANNO SCHIFO... I MAFIOSI NO.. PERCHE FINANZIANO LE CAMPAGNE ELETTORALI DELLA LEGA.. NANO DOCET... SUICIDATEVI IN MASSA LEGHISTI DEL CAZZO....

aniello r., milano Commentatore certificato 25.03.11 21:44| 
 |
Rispondi al commento


PRATICAMENTE SCONOSCIUTE IN OCCIDENTE: LE RISORSE D’ACQUA LIBICHE

FONTE: RICHARD POOR’S BLOG

Nessuno ha notato che quel pazzo ha costruito un ENORME CONDOTTO DI ACQUA DOLCE fino alla regione di Bengasi?
Stavano aspettando che finisse

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 25.03.11 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Nurit Peled, professoressa ebrea israeliana, in un viaggio a Siena dell'anno scorso, parla di come i testi scolastici destinati agli studenti israeliani, contengano messaggi razzisti, tesi a perpetuare l'odio e preparare per il futuro umani che saranno macchine da guerra.

SEGUE

http://cloroalclero.blogspot.com/2007/05/sulleducazione-al-razzismo-e.html

Arzân 25.03.11 21:43| 
 |
Rispondi al commento

'Notte a tutti,
mi guardo un film che il buon asinello mi ha appena scaricato:
"Fino alla fine del mondo"
...Cannetta e vino bianco pronti...
Una grande colonna sonora.
Wim Wender e' un grande.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 25.03.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Perle del Bahrain
Famoso un tempo per le perle, che rischiando la cecità i poveri pescatori del Bahrain andavano a raccogliere sul fondo del mare, il piccolo emirato, amico dei sauditi e degli americani, che vi hanno la loro base militare più importante nel Golfo Persico, ci offre oggi due autentiche perle, di cui stranamente si parla poco:

BAHRAIN -1)

Bloccate 40 Borse di studio all’estero per gli studenti che hanno partecipato alle manifestazioni per rovesciare il regime. Il dottor Nabil Abdel Rahman Asomi, direttore delle relazioni pubbliche e informazione del Ministero della Pubblica Istruzione lo ha confermato: “Questi studenti hanno assunto atteggiamenti sovversivi che vanno contro la legge e la costituzione del Regno del Bahrain , quindi il Ministero della Pubblica Istruzione ha deciso di bloccare la borsa di studio a questi studenti per l’incompatibilità tra il loro atteggiamento e quello del Ministero, che intende aiutare i suoi cittadini a diventare uomini che un domani sappiano servire la loro patria.”Interessante l’uso del vocabolo “servire”.

BAHRAIN 2 :Il Presidente del Parlamento del Regno del Bahrain il signor Khalifa Bin Ahmed Al-Zahrani assieme ad altri deputati di vari gruppi parlamentari ha presentato al Parlamento la proposta d’istituire una commissione d’inchiesta sulle irregolarità nella compagnia di petrolio del Bahrain (BAPCo), sulla base delle disposizioni di cui all’articolo (69) della Costituzione, e degli articoli (160) e (161 ), del regolamento di procedura della Camera dei Rappresentanti. La Commissione dovrebbe indagare sulle assenze dei dipendenti

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 25.03.11 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...

Simone Bella Ciao Martini, Carpi Commentatore certificato 25.03.11 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Il lago ATOMICO sugli Urali: è più radioattivo di CHERNOBYL!

Tra i Monti Urali sorge un lago azzurro, frutto di un demenziale progetto atomico degli anni settanta, ideato per sconfiggere la siccità che stava colpendo duramente le regioni del Mar Caspio.

In Russia, nei pressi della città di Iaksha, sui Monti Urali, sorge uno dei più bei laghi degli Urali.

Acque azzurre in un clima incantevole, ma stranamente senza vita.

Le rive non sono frequentate dagli uccelli e dagli animali del bosco, che hanno da tempo imparato a non abbeverarsi nella zona.

Quel fascino, inquietante, deriva anche da un livello radioattivo superiore ai 1.000 microroentgen l'ora.

Considerando che la dose di radiazione mortale è prossima a 300-500 microroentgen l'ora, l'area in questione risulta molto più radioattiva, rispetto anche alle zone più contaminate intorno alla ex-centrale di Chernobyl.

Il lago, è il prodotto di un folle progetto degli anni settanta, ideato dal Comitato Centrale e dall'allora leader sovietico Leonid Breznev, per spostare il corso dei fiumi degli Urali verso sud a colpi di bombe atomiche.

Il progetto prevedeva di risolvere l'annoso problema della siccità che colpiva molte zone del Mar Caspio, creando un canale che unisse i fiumi Peciora e Kama.

Secondo il quotidiano Komsomolskaia Pravda, quel piano fù oggetto di una direttiva tuttora coperta dal segreto militare, che ha lasciato in eredità non solo la grande discarica radioattiva del lago blu, ma anche da uno a tre ordigni nucleari inesplosi, incredibilmente dimenticati nella zona.

Forse giacciono nella foresta o sotto la superficie delle acque, dalle quali sporge una specie di isolotto che ne indicherebbe in qualche modo la presenza.

Nessuno, d'altro canto, osa avventurarsi in quelle acque letali per indagare.

Il 25 marzo del 1971 fu dato il via alle prime esplosioni; in seguito, l'esperimento fu bruscamente interrotto senza spiegazioni. [...]

link ↓

silvanetta* . Commentatore certificato 25.03.11 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche io faccio parte di un comitato locale che ospita i bambini BIELORUSSI zona Chernobyl,si chiama comitato accoglienza bambini bielorussi Valle Trompia e dintorni.Se ci fosse qualcuno che voglia ospitare questi bambini e che abita a BRESCIA città o in zona Val trompia mi può contattare al'indirizzo email bielorussiavaltrompia@acvbs.it
e visitare il sito www.acvbs.it/bimbibielorussiinvaltrompia
,dove si possono trovare anche le coordinate bancarie per possibili donazioni.

Carlo Riga 25.03.11 21:30| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=143086&sez=HOME_NELMONDO

Giappone, allerta nucleare a livello 6:
acqua altamente radioattiva nei reattori
Danneggiata vasca del numero 3. Esperti Usa: rottura seria. Il governo invita ad evacuare in un raggio di 30 chilometri

ROMA - Continua a destare preoccupazioni la situazione in Giappone. L'Agenzia per la sicurezza nucleare potrebbe alzare la valutazione della crisi dell'impianto di Fukushima numero uno a livello sei (grave incidente), il penultimo della scala. Il livello sette è stato assegnato solo al disastro di Chernobyl. Intanto il governo ha invitato alla «evacuazione volontaria» tutti gli abitanti che risiedono in un raggio di 30 km dalla centrale nucleare, mentre truppe americane forniranno acqua dolce, invece di quella marina che rischia di corrodere l'impianto, per raffreddare i reattori.

«La situazione rimane altamente imprevedibile - ha detto il premier Naoto Kan - Lavoriamo per evitare che non peggiori e, per questo, dobbiamo essere estremamente vigili», ha sintetizzato, a due settimane dal sisma e dallo tsunami che hanno devastato il nordest del Paese provocando più di 10mila vittime e 18.000 circa dispersi.

L'Agenzia giapponese (Nisa) ha assegnato un rating provvisorio di 5 (incidente con più ampie conseguenz4) il 18 marzo, settimana dopo il sisma e lo tsunami che ha messo fuori uso l'impianto di raffreddamento della centrale e causato gravi danni ad alcuni dei suoi reattori. «Il rating attuale e provvisorio si basa sulle informazioni disponibili al momento della valutazione - ha spiegato Hidehiko Nishiyama, portavoce dell'Agenzia - La situazione rimane fluida e per la valutazione finale è necessario attendere che la situazione si stabilizzi e che tutti i dati sulle radiazioni diventino disponibili».

(continua al link)

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 25.03.11 21:25| 
 |
Rispondi al commento

INTERESSANTE....
http://video.corriere.it/libia-nato-campo-libia/77a9ac02-56bb-11e0-847d-b307f7e234b2

Sari K. Commentatore certificato 25.03.11 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chernobyl: il sarcofago fa ancora paura, la città fantasma di Prypiat

http://www.youtube.com/watch?v=K5ouMiTmy-o&feature=player_embedded

Per non dimenticare.

Chernobyl: un nome che evoca terrore solo a nominarlo.

Nella primavera del 1986 l'Europa ha tremato, mentre si consumava il disastro nucleare più grave di tutti i tempi.
Ancora oggi, a distanza di 25 anni, la popolazione dell'Ucraina attribuisce all'incidente della centrale nucleare ogni malattia che la colpisce.


[…] La centrale di Chernobyl fu completata nel 1983; il reattore nucleare nacque per produrre plutonio a fini militari con una potenza di 3200 milioni di Watt termici che originano una potenza di 1.000 milioni di Watt elettrici. […]

Tra il luglio e il novembre del 1986 un enorme sarcofago di acciaio e calcestruzzo fu creato attorno al reattore 4.

Da allora tale sarcofago è stato monitorato ma seguita a preoccupare gli esperti: la stabilità è a rischio, ci sono concrete possibilità di nuove contaminazioni esterne e inoltre la lava solidificata che contiene il combustibile nucleare (stimato in oltre 135 tonnellate di materiale) è instabile.

Basterebbe un evento estremo per mettere a repentaglio la stabilità della struttura: non ci sono bullonature che sostengano il sarcofago, le strutture di sostegno furono semplicemente appoggiate.

Anche gli acquedotti di Kiev sono a rischio: le acque del fiume Prypiat potrebbero essere contaminate dallo stronzio.

[…]La costruzione di un nuovo sarcofago, appaltata ad un ente privato francese, è ancora in fase embrionale, soprattutto per i gravi rischi a cui sono sottoposti gli operai, che devono essere costantemente sostituiti per non assorbire radiazioni in eccesso.


http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Chernobyl-il-sarcofago-fa-ancora-paura-la-citta-fantasma-di-Prypiat-Video-/32222/

silvanetta* . Commentatore certificato 25.03.11 21:23| 
 |
Rispondi al commento

QUESTI CI DISTRUGGONO.

MALEDETTI.

al casula, cagliari Commentatore certificato 25.03.11 21:19| 
 |
Rispondi al commento

http://www.scribd.com/doc/51541319/Studio-Sebiorec-2010-sull-impatto-dell-inquinamento-ambientale-sui-cittadini-campani


Studio Sebiorec 2010 sull'impatto dell'inquinamento ambientale sui cittadini campani

Qui lo studio effettuato da poter scaricare in pdf

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 25.03.11 21:18| 
 |
Rispondi al commento

si parla sempre di Tree Miles Island o Chernobyl e adesso FUKUSHIMA ma...quasi tutti ignorano il disastro di TOKAIMURA, che non avvenne in una centrale nucleare ma in una "semplice" fabbrica di combustibile nucleare.
più di ogni altro evento analogo, secondo me è quello che dimostra al di là di ogni ragionevole dubbio che
il nucleare è INTRINSECAMENTE CATASTROFICO.

e sicuramente è per questo che di quell' incidente non ne sentite parlare....

davide lak (davlak) Commentatore certificato 25.03.11 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/campania-col-veleno-in-corpo/2147619/12

Campania col veleno in corpo
di Emiliano FittipaldiDiossina nelle vene, Arsenico nell'acqua. E poi cadmio, mercurio, piombo. Con i picchi nei comuni più vicini alle discariche e agli inceneritori. Un rapporto segreto analizza gli effetti dell'emergenza rifiuti

C'è una rapporto nascosto da mesi nei cassetti della Regione Campania. Si chiama Sebiorec, ed è uno dei più imponenti studi epidemiologici con biomarcatori mai fatti in Italia. Dice che c'è diossina cancerogena nel sangue di napoletani e casertani, c'è troppo arsenico nell'acqua e non mancano, in alcuni comuni, i velenosi Pcb. Ma niente panico, il rapporto si cautela:"i livelli di esposizione non sono tali da giustificare uno stato d'allarme sanitario". I valori, in genere, sono nella norma. E sembra una buona notizia, soprattutto per i campani che da tempo sospettano di vivere in una delle zone più inquinate e pericolose d'Italia. Perché allora finora nessuno ha reso pubblici i risultati? Forse perché, spulciando il rapporto e i suoi faldoni nelle pieghe (in tutto migliaia di pagine di analisi e test) non tutti i dati sono così tranquillizzanti come sembra. E di sicuro gli addetti ai lavori sono preoccupati.

( l'articolo completo continua al link)

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 25.03.11 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Cmq non mi è chiaro cosa intendesse dire Frattini rivolgendosi a Sarkozy con quel suo: "Anche noi abbiamo idee"....

Sari K. Commentatore certificato 25.03.11 21:14| 
 |
Rispondi al commento

SI E' VERO SONO STATO IO AD AFFONDARE GOVERNO DEL MAFIOSO DI ARCORE, LUI COMPRAVA I MIEI PARLAMENTARI E IO HO FATTO CADERE IL GOVERNO.. BOSSOLI.. 1995.. ORA CHE IL MAFIOSO COMPRA GLI SCILIPOTI & C? LA LEGA SI FA UNA SEGA..

aniello r., milano Commentatore certificato 25.03.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/torino/2011/03/fuori-la-mafia-dallo-stato.html

IL MINISTRO KAN: "LA SITUAZIONE È IMPREVEDIBILE"
Giappone, trovata acqua altamente radioattiva

OKYO - Nei quattro reattori più problematici della centrale nucleare di Fukushima è stata rilevata acqua altamente radioattiva. Il livello di radioattività è pari a 10.000 volte i livelli normali. E' stata trovata acqua tossica in vasche di profondità 40-150cm. La Tepco rende noto che da oggi verrà versata acqua dolce nei reattori n. 1 e n. 3 per migliorare l'efficienza del raffreddamento.
La situazione si fa sempre più pericolosa ed è confermata dalla grave esposizione di tre operai ad acqua con materiale radioattivo pari a 10.000 volte il livello normale. Il primo ministro giapponese Naoto Kan ha definito la situazione della centrale nucleare di Fukushima "imprevedibile". " E' nostro obiettivo che la situazione non peggiori", ha affermato Kan. Parole pronunciate dopo due settimane dal sisma e dallo tsunami che hanno provocato più di 10mila vittime. Proseguono inoltre le operazioni di raffreddamento dei reattori attraverso cannoni d'acqua. Sono inoltre in corso i lavori di ripristino delle pompe ad acqua elettriche, ma procedono lentamente per la pericolosità del sito. Ieri sono stati due i tecnici che per un'alta dose di radiazioni sono stati ricoverati in ospedale. Il reattore n. 3 della centrale, secondo quanto riporta la Tepco, potrebbe aver subito danni.

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 25.03.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento

L’impianto nucleare giapponese di Fukushima sta emettendo livelli di cesio e iodio radioattivi simili a quelli osservati a seguito dell’incidente di Chernobyl nel 1986. Lo rivela ‘New Scientist’ citando gli studi di un gruppo di ricercatori austriaci, che ha utilizzato una rete mondiale di rivelatori di radiazioni progettata per individuare i test clandestini sulle bombe nucleari. Risultato: il rilascio giornaliero di iodio-131 in Giappone è attualmente pari al 73 per cento del livello osservato dopo il disastro sovietico. Mentre la quantità giornaliera di cesio-137 è pari a circa il 60 per cento della quantità rilasciata da Chernobyl.

AIUTACI SIGNORE.
I BAMBINI NON DEVONO SOFFRIRE PER COLPA DI QUESTI MALATI METALI.

AIUTA ANCHE LORO SIGNORE.

al casula, cagliari Commentatore certificato 25.03.11 21:04| 
 |
Rispondi al commento

OT Sarkozy... *__*

http://video.corriere.it/sarkozy-lactalis-chiedete-carla/ae4d3bda-5719-11e0-847d-b307f7e234b2

Sari K. Commentatore certificato 25.03.11 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho lottato per tutta la mia vita, mi sono arrabbiata, indignata, ribellata, ora credo proprio che stiamo arrivando al capolinea.
da qualche giorno mi sento una specie di calma rassegnazione, o una rassegnata calma, quell'abbandonarsi al destino che ti prende nel momento che stai per essere sottoposto ad anestesia. la parte razionale di te sa che può essere pericoloso, sa che potresti non risvegliarti, eppure non tenti di scappare, non ti prende il panico, ma solo una specie di annullamento di volontà, un torpore che già ti predispone al sonno artificiale di cui sarai preda di lì a poco.
ormai non possiamo far niente, tutta la nostra indignazione non servirà a salvarci, tutta la nostra ribellione non rimetterà le cose a posto, non servirà a separare i buoni dai cattivi, quelli che portano le colpe da quelli che ne sono vittime.
"la prenderemo tutti" come diceva una vecchia, profetica canzone.
e mi viene in mente atlantide, forse un ricordo ancestrale di un periodo simile a questo, quando la presunzione ha spinto l'uomo sull'orlo di un baratro da cui non è stato più possibile tornare indietro.

liliana g., roma Commentatore certificato 25.03.11 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che cazzo, non ne posso più di questa gente che si attribuisce titoli usurpati!

La MINETTI non è madrelingua ingleseeee.
è MADRE-LINGUA e basta!

e siccome non è madre è solo LINGUA!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 25.03.11 21:00| 
 |
Rispondi al commento


No, così mi dite se ho bisogno di staccare un attimo.

@iyad_elbaghdadi: Usa la religione. Chiama il tuo mufti di stato e promettigli un aumento in cambio di una fatwa ad hoc.*

@iyad_elbaghdadi: Di’ che i giovani che manifestano sono stati manipolati da X (KFC, Nescafé, droga, sesso, ecc.).*

@iyad_elbaghdadi: Chiama la tua celebrità leccapiedi preferita (cantante, ballerino, calciatore, ecc.) e chiedile di andare in tv a parlare in tuo favore.*

@L_Auvergnate: Quando le cose si mettono male, fa’ il tuo primo discorso di un’ora, verso mezzanotte, per dire quanto tu sia devoto alla patria.*

@iyad_elbaghdadi: Di’ che hai sempre governato il Paese per amore e devozione e che non hai alcun desiderio di potere né possiedi denaro.*

@iyad_elbaghdadi: Rispolvera l’uomo nero della generazione di tuo nonno: colonialismo e imperialismo.*

@iyad_elbaghdadi: Inscena manifestazioni in tuo supporto. Ma non dare ai dimostranti bandiere e striscioni. Dagli 50 dollari e un AK47.*

@iyad_elbaghdadi: Se gli altri stati ti criticano, attaccali per non aver compreso la tua cultura. “Nella nostra cultura, io comando. Loro obbediscono.”*

@iyad_elbaghdadi: Interesse straniero X (dove X può essere: islamismo, sionismo, Israele, Iran, Stati Uniti, colonialismo, imperialismo…).*

@defendfreespeak: Spaventa la gente tirando in ballo i Fratelli Musulmani.*

@minimaliteter: Fa’ frequenti e inaspettate comparse in tv, senza dire assolutamente niente.*

@studentIslam: Comunica ai disinformati che il tuo Paese non ha un capo e che tu sei soltanto protettore e fratello del popolo.*

@iyad_elbaghdadi: Esagera. Vantati dei successi conseguiti in guerra per il bene del tuo Paese.*

@imstrawman: Se tutto il resto non funziona, piazzati davanti alla telecamera e fai la vittima.*

@L_Auvergnate: Organizza false manifestazioni in tuo supporto.*

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 25.03.11 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Storia ci ha infatti insegnato che Hiroshima e Nagasaki con le loro centinaia di migliaia di vittime civili (soprattutto donne e bambini) servirono per evitare un numero più alto di caduti tra i militari americani per la conquista del Giappone. Un sacrificio necessario.
--------------------------------------------------
America, un paese molto pericoloso.

Alina F., Varese Commentatore certificato 25.03.11 20:53| 
 |
Rispondi al commento

OT
Roberto Formigoni, replica alle accuse mosse da Nichi Vendola confermando che, a suo parere, si tratta di "parole miserabili, perché la verità è esattamente l'opposto.
"Noi siamo la regione che è più sotto attacco di mafia, 'ndrangheta e criminalità organizzata, che di certo non sono nate nel nostro territorio, ma che sono venute a minare il lavoro delle nostre aziende, dei nostri cittadini e ad insidiare le nostre istituzioni, altro che Lombardia regione più mafiosa d'Italia!".

Eccerto Forminkione!
Se poi alle criminalità organizzate gli si dà pure una grossa mano affidandogli appalti, expo e soprattutto nominando i vari calabresi tipo Dr. Dobermann nelle ASL difendendoli a spada tratta, non vedo proprio altre soluzioni che quella di prenderti a calcinculo ogni volta che parli.



Avete mai falsificato un curriculum inserendo titoli falsi o gonfiando quelli veri in modo da renderlo un po’ più accattivante? Non siete i soli. E oltre a noi lo ha fatto anche Daniela Santanché, anche se penso che il motivo per cui il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio si sia inventata un master alla Bocconi sia un po’ diverso dal perché un precario di ventisette anni si inventa uno stage di 50 ore in una fabbrica di cucchiaini.

Sospetto che c’entri qualcosa il fatto che Nicole Minetti, l’igienista dentale, sia madrelingua inglese. Benché si possa dubitare del fatto che sia questa la motivazione per cui è assurta ai vertici della politica italiana (beh, non proprio ai vertici, diciamo ai pianori), si può provare a zittire Gad Lerner se si può citare una voce sul suo curriculum che non ci spinga immediatamente a cercare una sua fotografia su google. Lo stesso vale per l’onorevole Santanché, con in più la considerazione che una che salta da una parte all’altra della destra italiana, schierandosi puntualmente con la figura autoritaria e di bassa statura che di volta in volta più le ricordi il Duce, deve farsi perdonare molto più che la Minetti dai commentatori politici. Benché ci siamo fatti più seghe pensando alla Santanché.

Ora che si è dimesso anche Bondi (con appena quattro mesi di ritardo) resterà Daniela a mantenere alta la bandiera degli stronzi che restano attaccati alla poltrona. Per molto meno in Germania si è dimesso un Ministro (lui il titolo almeno ce l’aveva, aveva solo copiato la tesi). Ma naturalmente, a tutt’oggi, malgrado le smentite della Bocconi, Daniela Santanché non si è premurata neanche di modificare la pagina che la riguarda sul sito del Governo, figuriamoci compilare il prestampato di dimissioni. E poi ha ancora in bocca quel sapore di culo flaccido per poter cedere così in fretta.

Intendiamoci, lungi da me l’idea che il sottosegretario debba dimettersi. Al Governo devono starci persone di provate esperienze e capacità

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 25.03.11 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hahahha!!! ero a pranzare non ho fatto a tempo....Ivanona ma come sei di Canicattì?
E come cazzo fai ad essere contro i meridionali!
Ma sei di Canicattì di sopra o di sotto...perchè se sei di Sopra sei al nodde se invece sei di sotto....sono cazzi tuoi!
Aspetta i Beduini di Ghe...che ti sistemano!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 25.03.11 20:44| 
 |
Rispondi al commento

MILANO MAFIOSA
MILANO 'NDRANGHETOSA
MILANO CAMURRIOSA
MAFIOSA
MAFIOSA
MAFIOSA baciamo i mani a cumpare craxo
baciammo i mani a cumpare Bunga
Bacciamo i mmani a cumpare Furmicchioni
Bacciamo i mani a cumpariella Sburatta eccccccccc

Lucia Cunzata 25.03.11 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silvio BUnga, Duce Nostro amatissimo, ha pronto un rimpastino governativo: avremo un nuovo ministero, il ministero dell'immigrazione e dei clandestini. Il nuovo ministro sarà Muhammar Gheddafi. E' la soluzione politica della crisi libica che farà schiattare d'invidia Francia, Inghilterra, Germania e America.

Piero Pirimpo 25.03.11 20:37| 
 |
Rispondi al commento


Insurrezione in Siria
Oggi l’agenzia di stampa siriana, SANA, si è occupata in particolare dell’apertura del salone turistico a Damasco. Ma non credo che i delegati siano stati accompagnati nella moschea degli Umayyadi, a Damasco.
Il video non è di qualità eccelsa, ma è incredibile che, come tanti altri girati oggi in Siria, sia su You Tube, è incredibile che sia uscito dalla Siria; è una delle prove evidenti che oggi è cominciata la fine del quarantennale regime tribale familiare degli Assad. Perché la protesta ha coinvolto decine di migliaia di persone in tutte le città siriane, da Daraa, città martire dei giorni scorsi, ai confini con la Giordania, a Damasco, ad Aleppo, a Latakia, a Homs… e poi a tantissime altri città meno note, fino al confine con la Turchia a Nord e con l’Iraq. Proprio da una di città vicina al confine iracheno, Tel Kelakh, viene questo viedeo, nel quale si vede tantisisma gente marciare al grido di “libertà per Siria, da oggi non avremo più paura“.
La ridicola marcia dei volenterosi, alcune centinaia di giovani, che ha avuto luogo verso le 19 a Damasco è la conferma che questa volta il regime sta già vacillando.
Le forze dell’ordine hanno sparato un po’ ovunque, uccidendo quattro manifestanti nella sola Damasco: in molti casi è stato proibito alle ambulanze di soccorrere i feriti. E’ il vero volto del regime di Assad, l’uomo che ieri aveva promesse riforme, aperture.
Si avvicina dunque il capolinea per il regime che più di ogni altro ha infangato il termine “socialista” grazie alle atrocità perpetrate contro le minoranze, a cominciare dai curdi, contro gli oppositori, appartenenti a qualsiasi formazione di sinistra o ai fratelli musulmani, contro gli attivisti per la difesa dei diritti umani, contro i palestinesi. I palestinesi in particolare sono stati nemici giurati del regime, che ha torturato tra l’altro l’allora

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 25.03.11 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se si va di questo passo, siamo sulla buona strada per vivere in un mondo di cacca, ammesso di non morire prima.

Patty Ghera (patty ghera), Firenze Commentatore certificato 25.03.11 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Ci si dimentica troppo spesso che la legge Bossi-Fini è figlia della legge TURCO-NAPOLITANO.

Due esimi esponenti di sinistra, a quanto mi risulta.

Si dice anche che ai tempi dell'invasione degli albanesi il Governo si è comportato meglio, e non si ricorda che a quell'epoca c'era ancora la DC.

Mi pare che sia stato un ministro DC a nome Scotti a mettere le decine di migliaia di albanesi sbarcati in Italia in uno stadio, a raccattare quelli che si erano defilati, e a rispedirli da dove erano venuti.

Prodi? Che c'entra Prodi. Lui si è calato le braghe di fronte al fatto che una nostra motovedetta era stata urtata da un barcone di clandestini e visto come sono di solito questi barconi ne aveva avuto falle che l'hanno fatto affondare.

Ne è scaturito un bailamme di responsabilità.

Ma la responsabilità era solo di chi aveva messo in mare una barca marcia.

Comunque, se si vuole imitare il ministro Scotti io ci sto.

Li mettiamo tutti in un campo di calcio, e pazienza per chi ci deve giocare, e poi ne facciamo un bel pacco e li rispediamo da dove sono venuti.

Questi non fuggono dalle loro guerre interne (a parte il fatto che se fossero responsabili resterebbero in loco a contribuire, anche alla ricostruzione).

Questi approfittano dell'occasione.

Almo Natural 25.03.11 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Movimento 5 Stelle Savona VS centrale a carbone Tirreno Power di Debenedetti (PD): la battaglia continua.

http://www.youtube.com/watch?v=9OjV2_8G6nU&feature=player_embedded

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.11 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella mia zona,alto vicentino,sono molte le associazioni che d'estate ospitano i bambini di Chernobyl,di varia estrazione politica,piu'sx che dx,tutti con una precisa convinzione:

NO AL NUCLEARE

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 25.03.11 20:24| 
 |
Rispondi al commento

L'INIZIATIVA È STATA LANCIATA PER SENSIBILIZZARE LA POPOLAZIONE SUL PAGAMENTO DEL CANONE

Campagna tedesca per i media liberi:
«Non finire come l'Italia di Berlusconi»

Il presidente del Consiglio utilizzato come testimonial in negativo per una campagna delle emittenti pubbliche

http://www.corriere.it/esteri/11_marzo_25/campagna-tedesca-media-liberi-berlusconi-esempio-negativo_50aa6908-5705-11e0-847d-b307f7e234b2.shtml

SILVIO!!! Te possino!!! Hanno tutti paura di esser contagiati!!!

Sari K. Commentatore certificato 25.03.11 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti, volevo cortesemente invitarVi a dare la vostra opinione sul Post "IO NON ME NE VADO" postato sul BLOG e presente sulla colonna a destra della home page

Grazie

Star Dust Commentatore certificato 25.03.11 20:21| 
 |
Rispondi al commento

caneliberonline.blogspot.com

venerdì 25 marzo 2011
CHIODO SCACCIA CHIODO......E IL POPOLO?

Caneliberonline 25.03.11 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Mah....vedo che alcune volte i commenti non vengono postati! E' possibile ?

Star Dust Commentatore certificato 25.03.11 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Trota, lei che è uno dei più esperti in italia in "quinto superiore" nonchè noto esponente politico , cosa ne pensa della Libia che versa in lacrime ?

- Non conosco questa ragazza , ho letto molto sulla Ruby ma della Libia in crisi so poco .Comunque in amore le crisi vanno e vengono , col tempo tutto passa. Cara Libia , dai retta a me , divertiti , frequenta amici e non ti legare sentimentalmente..per le cose serie c'è tempo.

Signor Trota , intuitivo come sempre, fervente rappresentante della cultura leghista ..la ringrazio per averci illuminati .

la cornacchia del mezzogiorno 25.03.11 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo sopravvissuti alle bombe atomiche, ma l'orologio dell'apocalisse non poteva prevedere che la fine dell'umanità potesse avvenire per il nucleare civile, il cosiddetto "nucleare buono". Ci sono circa 500 centrali nel mondo. Gli incidenti sono stati migliaia, i più importanti Three Mile Island, Chernobyl e Fukushima. Con l'aumento delle centrali aumenta il numero di incidenti per un semplice calcolo delle probabilità. Il prossimo incidente potrebbe essere l'ultimo. Ogni centrale sposta la lancetta in avanti di qualche secondo.

----> Ogni tensione internazionale aumenta le possibilità di atti terroristici contro gli impianti nucleari. Durante l'ultima guerra mondiale non esistevano centrali nucleari, altrimenti non saremmo qui. Chi proteggerà le centrali in caso di conflitto? <-----

*******

NON SE NE ESCE....

Io mi sento parecchio sopraffatta ecco.... è angosciantissima questa realtá. Ma soprattutto mi domando ma dov'era la gente mentre tutto ció avveniva? Cioé queste cose le scopriamo cosí all'improvviso... e rimaniamo storditi e shockati.. e via discorrendo... ma tutte ste centrali non le hanno mica costruite ieri l'altro eh!

Sari K. Commentatore certificato 25.03.11 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La Storia ci ha infatti insegnato che Hiroshima e Nagasaki con le loro centinaia di migliaia di vittime civili (soprattutto donne e bambini) servirono per evitare un numero più alto di caduti tra i militari americani per la conquista del Giappone. Un sacrificio necessario."

Questa frase, è inquietante, considerando gli eventi recenti.....

MOLTO INQUIETANTE.

Sari K. Commentatore certificato 25.03.11 20:05| 
 |
Rispondi al commento

I PETI PSEUDO DIPLOMATICI DI FRATTINI: 04.12.2010


"L'amicizia personale tra Berlusconi E Gheddafi vale anche nei casi come la Libia e la Turchia: ''Se vogliamo un partner come la Libia nel Mediterraneo pensiamo che si debba fare i conti anche con i rapporti personali"

(qui già mi viene da ridere...)

"L'Italia -ha affermato il ministro- non si è mai sottratta a un impegno di trasparenza e collaborazione con gli Stati Uniti. Se la politica energetica dell'Italia sia giusta o no, questo lo decide l'Italia''. La quale, ha proseguito Frattini, ''ha un interesse nazionale di sicurezza e indipendenza energetica. La nostra strada è la differenziazione energetica, anche con la Libia, (...). Su questo decide l'Italia e solo l'Italia, io posso informare, ma nessuno può decidere in nostro nome"

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH.....

Per favore qualcuno mi fermi...non vorrei pisciarmi sotto dalle risate!!...

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH.....

Dino Colombo Commentatore certificato 25.03.11 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Forza Grillo che alle prossime elezioni ci saremo ed in tanti tantissimi....In culo a berlusconi e PD vari!!

Camillo B. Commentatore certificato 25.03.11 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Fukushima: il livello di gravità dell'incidente potrebbe salire a 6 su 7. In realtà la scala arriva fino a 10, ma dall'8 in su non c'è più nessuno per misurarla. (Gianni Zoccheddu)


O.T (lo riposto perchè senza risposte)

Vendola: “La Lombardia è la regione più mafiosa di Italia. Come mai la Lega nord, nonostante una sistematica predicazione anti meridionale, non è mai stata molto schizzinosa nei confronti di quei meridionali che fanno riferimento alle ‘ndrine?”.


Eh, come mai? Aspettiamo risposte dai legaioli della minchia…

P.S. (per i legaioli)
Poichè è difficile che possiate imbastire una frase di senso compiuto, si accettano anche dei disegnini (anche senza colorare).

Franco F. Commentatore certificato 25.03.11 19:58| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il raggio di sicurezza di 30 km imposto in Giappone e' ridicolo, la gente
e' gia' condannata
studio scientifico eseguito da una prof.ssa di genetica afferma che le
conseguenze di Cernobyl si faranno sentire per 22 generazioni,
questo indipendentemente da una contaminazione del suolo
pubblicato su Scientifical Nature,

la contaminazione interna dei bambini
come il cesio entra nel ciclo alimentare
la sua trasmissione genetica si aggrava da una generazione all'altra
viene messo in pericolo il patrimonio essenziale della vita umana.

Il ministro all'ambiente ME-LA-PRESTI-GIACOMO...teme per la sua popolarità
in termini di VOTI non pensa neppure alla gravità che comporta il nucleare.
Se penso che questa gente non sa gestire neanche LA MONNEZZA figuriamoci le
SCORIE NUCLEARI.
"

mariol 25.03.11 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Quando dicono che qualcosa è sicuro o buono per te, significa che è sicuro o buono per loro. Se qualcuno proteggerà la tua vita e la tua sicurezza, quel qualcuno non potrai essere che tu. (Irwin Bross, oncologo)

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.03.11 19:47| 
 |
Rispondi al commento


A Fabel

Capelli biondi, occhi azzurri
- Fabel è arrivato!!!-
Già un anno e' passato
vi rammento
cari bimbi
che per lui è un gran momento
trenta giorni deve stare
lo dobbiamo aiutare
lo dobbiamo far svagare
è doveroso ricordarsi
..che la sua casa,
..la sua mamma,
..il suo papà,... tutti scomparsi ! !
- Può spiegarci un momentino?-
Nel lontano 1986 a Chernobyl fu un gran casino
un reattore è scoppiato
- Chi è stato?-
Una città sepolta
- Di chi è colpa?-
Il più grande disastro ecologico l'han chiamato
- Ma chi ha sbagliato?-
A ciò che è la successo
non si riesce a dare un senso
..un fumo denso..e poi..
..se ci ripenso...non ha senso.
non c'è stata pietà
questa è la verità
- Fabel come stai? Ma cosa fai in carrozzella?-
risponde -..e la famosa mozzarella?-
-Ma cosa è stato?-
-..e il gelato?-
- Fabel, ma cammini? -
-..vorrei guardare un po' i filmini-
-Fabel sei cresciuto, non ti avevo riconosciuto
-..hai del cioccolato, sono proprio affamato-
- Ci arrampichiamo su quest 'asta?-
- ..vorrei assaggiar la pasta-
- Giochiamo con la palla?-
- ..piano non riesco a muovere una spalla-
Fabel parla l'italiano,
Marco gioca col volano
una foto davanti al mare per non dimenticare
ma quando Fabel partirà
non si dimenticherà
dove andrà Marco lo accompagnerà
ma il suo ricordo, Marco lo conserverai?
Certo il suo dolore non avrai,
ma quando tu grande sarai
lotta, lotta,
affinché un altro Chernobyl nessuno vedrà!!..
..ce la farai?

bluecolors@tin.it



stefania costanzo 25.03.11 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Maroni dice che spalmerà i profughi-sfollati-rifugiati-clandestini-(e i terroristi?) (nessuno sa bene in effetti cosa siano)su tutto il territorio nazionale.

Avete notato una cosa?

Non ha mai proposto di mandarne un pò nei TANTI CONVENTI SPARSI IN TUTTA ITALIA E ormai quasi vuoti per mancanza di 'vocazionI'.

Con tutte le stanze LIBERE CHE CI SONO...

perchè proprio a Mineo per es?

Temono che facciano la cacca per terra?

Dino Colombo Commentatore certificato 25.03.11 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fino a quando un cantante sarà pagato milioni, un attore milioni, un calciatore milioni, un industriale milioni, un professionista milioni, un politico milioni, il MONDO sarà un posto INGIUSTO, se dai TANTO a POCHI, TANTI avranno POCO, è OVVIO.

Ma quanto la gente è interessata a capirlo ?


Vittorio Mangano, Arcore 25.03.11 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Lega serve ad unire!!!
Si La mafia con la politica!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 25.03.11 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa sera voglio rivelarvi una notizia coperta dal segreto di Stato.

Ebbene sì, anche l’Italia possiede la sua arma nucleare, la sua "Fat Man" (Uomo grasso).

Il nome in codice è Giuliano Ferrara.

E’ lui la nostra testata nucleare capace di fare danni enormi.
Una testa(ta) di cazzo, ovviamente, ma sempre di testata si tratta….

Franco F. Commentatore certificato 25.03.11 19:37| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento