Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Grande Onda


tsunami_gorgo.jpg

Sono ipnotizzato dalla marea di metallo, macchine, camion, tir, barche. Uniti insieme dallo tsunami. Sento il fascino dell'abisso, come quando in sogno cado dall'alto in un precipitare verso l'ignoto, in una dimensione sconosciuta, ma rassicurante. Un gigantesco magnete di acqua ha trasformato lamiere e cose in un'onda inconcepibile che sembra formata di spazzatura e che dilaga in modo scomposto, come un'immenso ragno, per i campi e per le città giapponesi e trasforma le strade in fiumi in piena. In una fotografia c'è un gorgo immenso, lo stesso che deve avere immaginato Edgar Allan Poe per il suo racconto "Una discesa nel Maelström". Ai bordi delle gigantesche spirali, un'imbarcazione solitaria è destinata ad essere inghiottita. L'onda di dieci metri generata dalle profondità del mare ha sommerso villaggi e città, anche a chilometri dalla costa. Dall'alto appare una Venezia sconfinata, muta, bombardata, senza segni di vita tranne qualche persona sui tetti che agita dei lenzuoli bianchi per attirare l'attenzione degli elicotteri.
Il mare ha inghiottito la terra e dove si è ritirato ha lasciato gigantesche bidonville con delle grandi pozze dove galleggiano le auto come papere meccaniche. In un'immagine, un gruppo di case è circondato dai rifiuti dell'onda che sembra infinita all'orizzonte. Ogni corpo meccanico trascinato dalle acque ha lo stesso identico colore brunastro. Sembrano Frankestein di acciaio, zombie di macchine, mostri post industriali di un film di Romero alla ricerca della vita che è ancora sopravvissuta.

marea_metallica.jpg

Ci sono esplosioni di fuochi nella marea metallica in movimento. Il fuoco e l'acqua convivono in questa spaventosa sera di marzo in Giappone. Lo tsunami si è invitato per cena, ha bussato alla sua maniera. Mancano elettricità e acqua potabile in molte zone. Un treno è scomparso. Gli incendi hanno colpito una raffineria e la centrale nucleare di Onagawa. Il governo ha evacuato duemila persone vicino alla centrale atomica di Fukushima. Non ci sarà, forse, l'inverno nucleare nel Sol Levante. Ci affidiamo, come sempre, al fato. Poi, vada come vada.

Grillo is back

Beppe Grillo is back - Tour 2011 (DVD e libro)
In prevendita con sconto del 10% fino al 23 marzo.
Acquista oggi
la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

11 Mar 2011, 16:11 | Scrivi | Commenti (691) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Beppe Grillo e fans, sapreste dirmi che pensate su guerra climatica e haarp, le onde inviate in ionosfera in grado di modificare clima e provocare terremoti? (ci sono 4-5 haarp ufficiali)
Ecco un link interessante:
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=8072
Vorrei sapere se Beppe ha mai avuto modo di approfondire il tema.
Ciao ragazzi.

Ricky burax 17.03.11 13:50| 
 |
Rispondi al commento

CAMMALIGHT - il futuro dell'energia pulita a costo zero e illimitata.
Da alcuni mesi è possibile sfruttare la forza di gravità per produrre energia elettrica senza l'ausilio di qualsiasi combustione.
La cammalight è un dispositivo in grado, a parità di superfice occupata, di produrre maggiore energia elettrica persino di una centrale nucleare senza l'ausilio di alcun tipo di combustione.
Ovviamente a costi di produzione per Kwh prossimi allo zero e a sicurezza assoluta.
Un evento come quello giapponese infatti avrebbe creato solo macerie per giunta riciclabili.
Infatti l'atro punto di forza del dispositivo cammalight è il ricilaggio del ferro demolito per realizzare le masse di spinta.
Una centrale a cammalight, inoltre, è realizzabile in pochissimo tempo e in assoluta sicurezza in quanto si tratta di un dispositivo esclusivamente meccanico per la generazione dell'energia cinetica.
Spero solo che questa flebile voce venga raccolta tra le forti grida dei dibattiti attuali pro e contro il nucleare.
Attualmente è questo l'unico mezzo attraverso il quale posso diffondere i risultati del progetto cammalight.

Rosario Cataudo 17.03.11 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Difficile avere dei valori scientifici adeguati, prima e dopo un violento sisma, per capirne, prevenirne la sua naturale evoluzione... La scienza moderna rimane tuttora quella di tipo medievale, fatto di "strumenti obsoleti" che non fanno altro che registrarne "l'urlo" distruttivo in presa diretta. Dove sono finiti i soldi pubblici di oltre 60 anni di ricerca internazionale? Centinaia di Miliardi di Dollari bruciati nella ricerca spaziale militare ed altro ben più terreno, per costruire e testare, in breve futuro, l'arma finale perfetta, in orbita nello spazio... In Italia è vissuto nel passato recente un omino che, forse, per un "culo matematico" scolastico, rapportato a dei riferimenti scientifici sul movimento dei pianeti del nostro Sistema Solare e su altri dati minori, si era trovato di fronte a delle letture che puntualizzavano la data e il giorno (non l'ora o la precisa posizione cartografica) di una possibile violenta scossa di terremoto nel tempo. Raffaele Bendandi, ma forse questa rimarrà per molto tempo fantascienza nella realtà di tutti i giorni...


Roma, la Regione tace mentre chiude
il maxillo facciale di Villa Betania
I pazienti in lista d'attesa sono 350 e 500 quelli in cura
Da una settimana sospesa l'attività chirugica
ROMA - Chiude, all’ospedale Villa Betania di Roma, il reparto di chirurgia maxillo facciale. «Sabato scorso si è fermata l’attività chirurgica, domani lo stop riguarderà anche quella ambulatoriale. Oltre 350 pazienti in lista d’attesa, 500 in continuità di cure e controlli non potranno contare più sui medici che li hanno fino ad oggi seguiti». A riferirlo è Domenico Scopelliti, direttore dell’unità operativa di chirurgia maxillo-facciale del presidio ospedaliero Villa Betania, una casa di cura collegata al Santo Spirito «I medici (un primario e 3 aiuti) - sottolinea in una nota Scopelliti - saranno da lunedì prossimo senza nulla da fare, malgrado in due ospedali romani come il San Camillo e il San Giovanni, da oltre 2 anni siano senza primario entrambi i reparti di chirurgia maxillo facciale. La Regione - aggiunge - più volte interpellata, non ha mai risposto. Ed è paradossale che tra l’altro, proprio a Villa Betania, per effetto di un protocollo d’intesa siglato tra ministero della Salute, Regione Lazio e Asl Roma E, ha sede il coordinamento scientifico della Fondazione Operation Smile, vale a dire la fondazione che dal 1982 opera in più di 50 Paesi del mondo e che, tramite volontari, cura migliaia di bimbi con gravi malformazioni al volto».

Il primario Scopelliti - che è anche il direttore scientifico della Fondazione Operation Smile - si dichiara perplesso. «Ormai - spiega - capita anche questo, che giriamo tutto il mondo a fare qualcosa di buono, che gli altri ci ringraziano, ci chiedono aiuto, e qui, invece, siamo disoccupati. Perchè il punto - aggiunge - è proprio questo: nell’ambito di una riorganizzazione voluta dalla Regione Lazio ci può anche stare la chiusura di un reparto, ma è grave che nessuno ci ha detto che fine faremo».



DOMENICO SCOPELLITI 13.03.11 20:43| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, cari amici del blog, vi invito ad essere più cauti nel dare le notizie ed i commenti, mi riferisco al blog di l'altro ieri in cui si diceva che "le centrali nucleari pare che abbiano resistito al terremoto" mi chiedevo come possono essere resistite ad un sisma di tal genere?
e non ho creduto a tale favola. I fatti oggi mi danno ragione, le centrali nucleari hanno avuto danni. Queste sono a forte rischio in caso di terremoti. Non crediamo alle favole che sono sicure, combattiamo tutti i politici che le sostengono a destra come a sinistra. Un caro saluto a tutti voi.Antonio

Antonio Sena 13.03.11 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei ricordare ai leghisti, a chi li ha votati e ai padani quanto sono scemi.

Con il federalismo municipale più tasse per 16 milioni di italiani.

http://www.unita.it/economia/con-il-federalismo-municipale-br-piu-tasse-per-16-milioni-di-italiani-1.276696

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Quel gran genio di cicchitto ha affermato che in Italia non c'è alcun problema e le centrali nucleari si faranno (non possiamo cambiare idea ogni volta)
Beh, se lo dice lui che è molto intelligente perchè è un politico e notoriamente grande esperto in centrali nucleari, possiamo dormire sogni tranquilli!
Potremmo magari offrirgli un bel soggiorno all-inclusive nei pressi della centrale giapponese, tanto è tutta salute...

Michele Lucchini 13.03.11 15:13| 
 |
Rispondi al commento

e gli italiani che fanno? si preoccupano che non ci siano italiani coinvolti,raccolgono carita' per il giappone,e mandano l'orchestra di firenze a suonare proprio quell' opera di verdi che tutti sanno porta sfiga. grazie

giappo 13.03.11 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Salve, mi domando da giorni perche' il Giappone,dopo la terribile esperienza di due atomiche sul proprio territorio, abbia felicemente costruito centrali nucleari. Un po' troppo azzardato per chi dopo sessant'anni ancora combatte leucemie, malformazioni e tumori vari, prodotti dalle radiazioni atomiche delle famose bombe!! Sono stati sprovveduti? Non penso, i giapponesi sono molto riflessivi, sanno quello che fanno, pero' si vede che stavolta non hanno riflettuto abbastanza.......chi va per questi mari......ciao Ross

rossana pagano, casalnuovo di napoli Commentatore certificato 13.03.11 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Quei cerebrolesi dei nostri governanti hanno stoppato gli incentivi alle fonti rinnovabili per favorire il nucleare, non posso nemmeno dirgli "facevi quelle cazzo di centrali nucleari sotto casa vostra" perchè comunque in caso di disastro verrei coinvolto anch'io e tutti voi. Sono gli stessi stronzi che quando è successo l'incidente di Chernobyl sono stati i primi a fare man bassa di prodotti alimentari nei supermercati per paura di restare senza. Ormai la tecnologia attuale delle rinnovabili è più conveniente del nucleare e soprattutto non ti fa vivere con l'ansia che un evento naturale provochi una catastrofe che porterebbe le conseguenze per moltissimi anni alla popolazione. Non se ne parla più ma ancora oggi, dopo 26 anni, molte delle persone che vivevano relativamente vicino alla centrale di Chernobyl si sono ammalate di cancro e nascono bambini con problemi fisici o addirittura deformi. Oggi, forse avremo un'altra Chernobyl giapponese e forse ancora peggiore della precedente. Se vogiamo avere un futuro sereno dobbiamo abbandonare il nucleare. Meditate gente... meditate.

mauro rossi 13.03.11 11:34| 
 |
Rispondi al commento

La sola considerazione di valore e che nessuno oserà fare, sarà di vedere quel grandissimo buffone apparire, col suo sorriso mellifluo e privo di umanismo, apparire al solito balcone con tanto di baldacchino pendente per ricordarci di pregare, che il suo dio (e dire che ne ha tre)non abbandona mai le sue creature, che gli angeli custodi vegliano su di noi. E una numerosa folla palpitante e radiosa lo ascolterà, e magari, che questo padre eterno non voglia, grande parte di essa, formerà il nucleo delle vittime di una prossima sciagura naturale; di malattie, di stenti o violenze gratuite. Viva il papa che intende passare alla storia col suo Gesù di Nazareth, dove pare affermare che la popolazione di Gerusalemme, ( per il volgo tutto il popolo ebreo) non è responsabile della morte di Gesù. Vi può essere una responsabilità qualsiasi da parte di n’importa chi, nella morte di un dio che decide di farsi uomo col preciso intento di soffrire e morire per dare la vita eterna alla anime, cosa che aveva dimenticato di fare al momento della sua creazione? Fatta in sei giorni? E dire che a Gethsémani, o Gethsémané (in greco antico: ΓεΘσημανι, Gethsēmani , in ebreo::גת שמנים, in aramaico: גת שמנא, Gat Šmānê, questo straordinario dio-uomo, ebbe la debolezza di rimandare quanto aveva deciso di lasciarsi fare. Possiamo ancora considerare come verità eccelse siffatte insulsaggine solo perché un papa le fa sue? Ameglio

Ernest Ameglio, Monaco principato Commentatore certificato 13.03.11 10:55| 
 |
Rispondi al commento

...a proposito di centrali nucleari: e la centrale nucleare a Como di cui si parla?????

http://cadorago.forumattivo.eu/t337-una-centrale-nucleare-a-como

Dopo il muro del lungolago, ora una centrale atomica. Se è uno scherzo, è di brutto gusto. Posso solo sperare nella paura dei "cugini" svizzeri... paura ben motivata, trall'altro!

paolo zambernardi, cadorago Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.11 10:33| 
 |
Rispondi al commento


Il domani visibile ...
Il terremoto in Giappone ha dimostrato che è possibile già oggi realizzare costruzioni in grado di resistere a eventi naturali di quella portata in un'area di elevatissima antropizzazione. Questo è il futuro su cui bisogna lavorare, lasciandoci alle spalle i residuati bellici e le passerelle di brutti ceffi che ci vengono offerti in dono come lo scenario della politica.
Guardare al mondo di domani ...

marcello giappichelli, firenze Commentatore certificato 13.03.11 09:18| 
 |
Rispondi al commento

INDONESIA:
americani chiedono agli indonesiani di aprire le strade a Malaka e di unirsi alla lotta contro il “terrorismo”. Governo indonesiano rifiuta: tsunami. Indonesia inizia (ovviamente) a collaborare.

CINA:
presenza di aurore nel cielo dovute a una variazione del livello della ionosfera (*)

GIAPPONE:
“La portaerei Reagan, inizialmente diretta verso la Corea, fa rotta per il Giappone” ( un’altra volta gli aiuti li ” x caso” , come in Myanmar)

I video di Benjamin Fulford sull’Haarp sono sicuramente interessanti. Guardacaso il sistema Haarp, in mano statunitense, è in grado di modificare il clima. E lascia segni simili a quelle delle aurore (* come in Cina. E tutti questi aiuti già sempre pronti sul posto?

L’Haarp è riconosciuto da tutti a livello scientifico che può determinare cataclismi: siamo sicuri che sia sempre la natura “malvagia” a distruggere?

Su youtube, video sull’Haarp:
-Benjamin Fulford (notare che il ministro giapponese intervistato è stato trovato poco tempo morto in circostanze non ancora chiarite)
-Alessio Di Benedetto

http://www.climatrix.org/2010/03/terremoti-haarp-e-televisione-cilena.html

http://www.mariadinazareth.it/haarp.htm


Boohhh.. sarà che credo che i mass media siano tutti manipolati e ciechi... ma non sempre la realtà è quella che sembra. Io approfondirei il discorso.

PS.. Se ci fosse stato in Italia una cosa così..= milioni di morti! Si pensi a ricostruire case fatte d’argilla e rimettere a posto un pò di cose invece di pensare al pericoloso, dannoso e limitato nucleare!

Gabriele Borrello 13.03.11 02:39| 
 |
Rispondi al commento

Draghi: “Allarme mafia in tutto il nord
E’ a rischio la democrazia”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/11/draghi-allarme-mafia-in-tutto-il-nord/96626/

Bene Draghi visto che hai fatto 30 adesso non fra un'anno fai 31, la mafia è al nord anzi è peggiore che al sud in particolare nella lega nord vero partito mafioso con collegamenti tra i suoi esponenti di spicco e i boss mafiosi.
In verità la leganord è di fatto il nuovo partito mafioso in italia paragonabile a forza italia del nano di hardcore.

Per i dubbiosi quelli con le fette di salame negli occhi suggerisco questo.
http://temi.repubblica.it/micromega-online/censura-la-lega-nord-ordina-exit-esegue/

nel caso le fette di salame siano troppo spesse c'è anche questo.
http://temi.repubblica.it/micromega-online/censura-la-lega-nord-ordina-exit-esegue/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 23:03| 
 |
Rispondi al commento

... Che bello il Nucleare, eh?
Basta un terremoto e "potenti" e popolazione diventano THE DAY AFTER.
..."E tu, sei favorevole al nucleare?"
Vhivien Schwarz

Vhivien 3 Schwarz, Bozen Commentatore certificato 12.03.11 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ti ho chiesto alcuni giorni fa, l'indirizzo di un tuo recapito dove inviare per posta 50 euro da dare
alla signora che per aver rubato 2 magliette è stata
messa dentro ed, a quanto dice,anche violentata.
Io, per la stime che ho per i Carabinieri, non riesco a crederlo. Se poi fosse vero, le mele marce
dovrebbero venir condannate ed espulse.
Ma quel che mi offende è che venga messa dentro una
persona per un TENTATO FURTO DA 30 EURO !
Ecco perchè vorrei far arrivare tuo tramite questi
miei 50 euro. Puoi farlo ?
Come ti ho detto, sono un pensionato e sono in
carrozzina per cui per me la cosa più facile è spedire una lettera.
Grazie per la tua risposta via e mail
Cari saluti

Aurelio Cecchetto

carol@ngi.it

Aurelio Cecchetto, Udine Commentatore certificato 12.03.11 18:39| 
 |
Rispondi al commento

18.25: Japanin ydinvoimaturma oli kansainvälisen INES-asteikolla neljännen luokan onnettomuus. Tshernobylin onnettomuus oli samalla asteikolla seitsemännen luokan onnettomuus.

L'incidente della centrale nucleare in Giappone era secondo la scala nazionale INES un incidente di classe 4.

L'incidente di Chernobyl fu nella scala un incidente classe 7.

STICAZZI!!!!

Sari K. Commentatore certificato 12.03.11 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Allora secondo la NHK tv, a Fukushima sono riusciti a raffreddare il reattore grazie all'acqua pompata dal mare.

Ma, il bello è che la Cina informa tramite il tv news Xinhua che non ha intenzione di cambiare i piani di creazione di nuove centrali nucleari a causa dell'incidente avvenuto in Giappone. Ci sono 13 centrali in Cina e pianificano di costruirne altrettanti negli anni a seguire.

O___O

Sari K. Commentatore certificato 12.03.11 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Non si placa neppure la paura per la sicurezza nucleare, anche se le autorità hanno rassicurato.

Sui vestiti di tre sfollati, ora ricoverati in ospedale, che erano nel raggio di 3 chilometri dal reattore nucleare danneggiato sono state trovate contaminazioni radioattive, ma le autorità dicono che nella zona non c'è la necessità immediata di decontaminare.

Ora il sistema dei reattori danneggiati dell'impianto nucleare Fukushima Daiichie sarà raffreddato con acqua di mare e acido borico.

Si sarebbe formata una nube nucleare che si sta dirigendo verso il Pacifico.

La gente si fida delle rassicurazioni della TEPCO, proprietaria dell'impianto nucleare Fukushima, ma non dimentica che la società è stata implicata in una serie di falsificazioni nel corso degli anni.

http://www.in-dies.info/12/03/2011/giappone-tra-morti-dispersi-e-paura-nucleare/6976

silvanetta* . Commentatore certificato 12.03.11 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho la netta sensazione che Chicchitto e Testa, siano soltanto due pezzi di merda con la facoltà di parola.
Sbaglio?

roberto m. Commentatore certificato 12.03.11 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NUCLEARE: GREENPEACE, RISCHI POPOLAZIONE PER OGNI RILASCIO RADIOTTIVITA'

(ASCA) - Roma, 12 mar - ''Qualunque rilascio di radioattivita' nell'atmosfera pone rischi per la popolazione dell'area interessata.

Il fatto che il reattore nucleare di Fukushima stia rilasciando radioattivita' in conseguenza di una fusione del nocciolo, o che sia stato deliberatamente deciso di rilasciare gas radioattivi in atmosfera, significa comunque che tutte le protezioni fisiche che avrebbero dovuto isolare la radioattivita' dall'ambiente hanno fallito''.

Lo evidenzia il responsabile della campagna nucleare di Greenpeace International, Jan Beranek, in merito alle notizie diffuse dalla azienda elettrica giapponese Tokyo Electric Power Co (TEPCO) sull'incidente alla centrale nucleare di Fukushima. […]


http://www.asca.it/news-NUCLEARE__GREENPEACE__RISCHI_POPOLAZIONE_PER_OGNI_RILASCIO_RADIOTTIVITA_-998443-ORA-.html

silvanetta* . Commentatore certificato 12.03.11 17:33| 
 |
Rispondi al commento

bisogna spaccare la testa a chicco.

al casula, cagliari Commentatore certificato 12.03.11 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Se ci fosse un metodo per prevedere, prevenire, preservare il territorio italiano dal terremoto molto probabilmente non si farebbe nulla, si posticiperebbe , postdaterebbe, post-deciderebbe.
Il terremoto, purtroppo, è anche un affare.
Ne ha parlato in questi giorni la rivista scientifica Nature qui: “i terremoti diventano tragedia nei paesi ad alta corruzione” ed ha puntato il dito control’ Italia.
Tutti sappiamo cosa avviene quando un terremoto porta devastazioni, il naturale sentimento di pietà verso nostri simili che hanno persole case o la vita, è in grado di smuovere le montagne. Il coinvolgimento della popolazione è totale, tutti vorrebbero fare qualcosa.Eppure, anche in questi difficili frangenti, per alcuni potentati,l’ interesse economico, la brama di possesso, prende il sopravvento sull’ interesse comune. Sciacallaggio, questa è la parola adatta a descrivere questa situazione. Singolare il fatto che Nature ci abbia fatto un vero e proprio studio, piu’ unico che raro il fatto che i risultati siano stati divulgati.L’ Italia , secondo uno studio statistico, in quanto a corruzione si trova immediatamente sotto il Ruanda, e appena prima della Georgia.
Cito La Repubblica: I sismologi hanno notato che negli ultimi 30 anni la maggioranza (83)% dei morti causati dal crollo di edifici ed infrastrutture si trova in nazioni piu’ corrotte rispetto ad altre di pari reddito nazionale lordo pro capite. (Gross National Income Per
pita,GNI).La ricerca rivela quindi come l’Italia sia uno dei paesi a rischio terremoto che meno si è adoperata nella costruzione di case e infrastrutture antisismiche, potremmo aggiungere che in Italia non si è mai dato credito nemmeno ad alcuno studioso che abbia rivelato dei metodi per prevedere eventi sismici, in nessuna delle epoche in cui questi si presentarono,Raffaele Bendandi negli anni ‘50 ’60 ’70, Giampaolo Giuliani ai giorni nostri. Terremoto? Meglio.

http://membri.miglioriamo.it/change/terremoto/l%E2%80%99affare-terremto-in-italia/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riporto un trafiletto scritto da un suo estimatore, dove viene descritto come predisse il terremoto in Friuli,ma non venne ascoltato.Sappiamo come ando’ a finire. “La mia memoria di Bendandi risale al terremoto nel Friuli (1976), quando lessi in un settimanale una sua lunga intervista in cui egli raccontava come avesse impiegato diversi anni per costruire una macchina per prevedere i terremoti, di come nei giorni precedenti la fatale scossa di terremoto la macchina “fosse quasi impazzita”, e di come egli avesse tentato inutilmente di avvertire le Autorità dell’incombente tragedia, venendo da loro trattato con sufficienza ed irritazione.

In preda allo sconforto, Bendandi tornò a casa e, preso da un raptus di disperazione e di rabbia, fece a pezzi la sua macchina. Il giorno dopo la terra tremò in Friuli, facendo oltre mille morti.”

http://membri.miglioriamo.it/change/pier-luigi-ighina/raffaele-bendandi-i-terremoti-tornano/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 17:10| 
 |
Rispondi al commento

La nube nucleare generata dall'esplosione di Fukushima è diversa da quella di Chernobyl e delle Three Miles Island, è una nube dalle 1000 alle 10000 volte più readioattive perchè generata da un combustibile di uranio molto più arricchito rispetto a quello di chernobyl. Questa nube inoltre è estremamente compatta ed IMMORTALE perchè i legami chimici tra i vari elementi che la compongono sono più stabili a causa del fatto che prima dell'esplosione i vapori radioattivi hanno subito un preraffreddamento all'interno dello scudo protettivo della centrale (quello che poi non ha retto. Fluttuerà per il mondo e ucciderà esseri umani, lentamente e discretamente, saranno tutte morti bianche.

Raniero Belcontado 12.03.11 17:10| 
 |
Rispondi al commento

E allora svegliamoci!
http://www.iltempo.it/adnkronos/?q=YToxOntzOjEyOiJ4bWxfZmlsZW5hbWUiO3M6MjE6IkFETjIwMTEwMzEyMTU1MTI2LnhtbCI7fQ==

stefy lollo 12.03.11 17:08| 
 |
Rispondi al commento

OT Berlusconi visto all'estero

http://www.youtube.com/watch?v=5Lys9m147mU

maro sowclett Commentatore certificato 12.03.11 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sentita di sfuggita al tg1 delle 13,30, prendetela con beneficio d'inventario perchè mi sembra troppo assurda per non pensare a un'incipiente sordità.
per rassicurare i parenti di italiani in giappone è stato detto che non c'è da temere, visto che il più vicino si trova a 30(?) km dalla centrale.
alla faccia della distanza di sicurezza!!! ma questi sono scemi, o vogliono far passare da scemi noi?
per come s'è messa la cosa non ci sarà posto al mondo da considerarsi sicuro, e questi parlano di 30 km???
spero proprio di aver capito male io

liliana g., roma Commentatore certificato 12.03.11 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei porre un quesito al rassicuratore Chicco
Testa: Ponendo un reattore nucleare tipo Fukushima
in piazza Duomo a Milano,si munisca di compasso e tracci un cerchio tipo-evacuazione di 20 km, mi sa' dire quanti milioni di persone devono fuggire in sicurezza ? (e non oso immaginare COME e con cosa sara' stato costruito...) ma va a da via i ciapp

erio ferrari 12.03.11 16:55| 
 |
Rispondi al commento

PREPARATEVI

Durante la sua vita, precisamente nel 1959, Bendandi scoprì anche un nuovo pianeta all'interno del sistema solare tra Mercurio ed il Sole, cui diede il nome della sua città natale, Faenza.

Solo successivamente, nel 1972 l'astronomo americano Wood e nel 1976 l'astronomo inglese Smith portarono avanti il metodo elaborato dal Bendandi per la previsione dei movimenti tellurici, andando a migliorarne l'analisi ed i risultati.

Anche il terremoto del Friuli nel 1976 fu previsto dalla sua teoria; inutilmente lui cercò di avvisare le autorità competenti, le quali lo trattarono come un ciarlatano.

Venne trovato morto, forse per cause misteriose, il 3 novembre 1979, nella sua casa-osservatorio in via Manara 17 di Faenza.

Bendandi, attraverso il suo metodo, ha anche predetto una scossa di terremoto devastante per la città di Roma e aree limitrofe per il giorno 11 maggio 2011, e un altro sisma di dimensioni ancora più apocalittiche per tra il 5-6 aprile 2012, quando parecchie scosse di terremoto colpiranno a macchia di leopardo tutta la ter
ra.

http://www.abruzzo24ore.tv/news/Raffaele-Bendandi-l-uomo-che-prevedeva-i-terremoti/12934.htm


una scossa di terremoto devastante per la città di Roma e aree limitrofe per il giorno 11 maggio 2011, e un altro sisma di dimensioni ancora più apocalittiche per tra il 5-6 aprile 2012, quando parecchie scosse di terremoto colpiranno a macchia di leopardo tutta la terra.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove sono finiti i trolls lekkisti e berluskazzi ?

Sono senza parole ?

Benedetto Sormani, Sala Commentatore certificato 12.03.11 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paese che vai
pianeta che muore che trovi.

...

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Sisma Giappone: incidente centrale Fukushima non minaccia Svizzera

Anche se la centrale atomica di Fukushima 1 dovesse cominciare a emettere grandi quantità di radiazioni, la Svizzera non sarebbe minacciata. Lo ha indicato oggi all'ATS, il portavoce della Centrale nazionale di allarme (CENAL), Christian Fuchs. Il Giappone è troppo lontano per costituire un reale pericolo.

Per il momento, gli apparecchi di misurazione non hanno registrato aumenti di radiazioni in Europa, ha aggiunto Fuchs. Inoltre, indicazioni precise sull'ampiezza delle emissioni fuoriuscite dalla centrale giapponese non sono ancora a disposizione.

Certa è invece l'esplosione che ha danneggiato un edificio contenente un reattore, ha precisato il portavoce. Le autorità giapponesi hanno pure confermato di aver lasciato fuoriuscire un po' di vapore radioattivo al fine di diminuire la pressione all'interno del reattore.

La CENAL sta per elaborare diversi modelli che simulano i percorsi eventuali che effettuerebbe una nuvola radioattiva. La situazione attuale dei venti fa dire agli esperti che la nube partirebbe in direzione del Pacifico.

La CENAL è l'organo della Confederazione incaricato di gestire catastrofi quali l'aumento di radioattività, gli incidenti chimici di grande portata o eventi naturali maggiori. Spetta inoltre alla Centrale nazionale di allarme prendere le misure immediate al fine di proteggere la popolazione contro le conseguenze di un aumento repentino della radioattività.


http://www.ticinonews.ch/articolo.aspx?id=220097&rubrica=15

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 16:44| 
 |
Rispondi al commento

CIAO A TUTTI.

SPERO CHE QUALCUNO CHE SI INTENDA DI VOLI NELLO SPAZIO,TERREMOTI O ANCHE SOLO UNA PERSONA CHE VOGLIA ANDARE A FONDO SU UNA TEORIA DI QUESTI EVENTI POSSA "NON CORFERMARE" QUELLO CHE ORA
VI SCRIVO.
CIRCA 15 ANNI FA NON RICORDO DATA E DA CHI LO SENTITA,CI FU UNA PERSONA CHE DISSE CHE IL TERREMOTO ERA STATO CAUSATO DAL LANCIO DELLO SHUTTLE!
LI NON CI HO FATTO CASO,MA SUCCESSIVAMENTE OGNI VOLTA CHE PARTIVA UN LANCIO SPAZIALE CONTROLLAVO SE NEI GIORNI SEGUENTI CI FOSSE UN TERREMOTO,ALTRE VOLTE INVECE ALLA NOTIZIA DI UN TERREMOTO CONTROLLAVO SE CI FOSSE STATO QUALCHE LANCIO!LE MIE PICCOLE RICERCHE E CONTROLLI TROVAVO I TERREMOTI.COSI è AUMENTATO IL MIO INTERESE,NOTAVO CHE DOPO OGNI LANCIO NELLO SPAZIO,IL TERREMOTO AUMENTAVA DI POTENZA PER OGNI GIORNO CHE PASSAVA,POCHI GIORNI FA IL LANCIO DELLO SHUTTLE DOPO UN PAIO DI GIORNI TERREMOTO AUSTRALIA,QUALCHE GIORNO FA RIENTRO DELLO SHUTTLE, GIAPPONE,COME SE QUANDO USCIAMO/RIENTRIAMO NELLO SPAZIO SI ROMPA UN EQUILIBRIO! E SE ANDATE A VEDERE I TERREMOTI DI HAITI E ALTRI GROSSI TERREMOTI NOTERETE QUESTA "CASUALITA"! POI BISOGNA VEDERE SE è CASUALITA? CONTROLLATE I VOLI DI SHUTTLE ,ARIANNE E TUTTI QUEI LANCI NELLO SPAZIO PARAGONATE ALLE DATE DEI TERREMOTI. CHIUNQUE PUO CONTROLLARE CON INTERNET.


PS. SPERO CHE CON QUESTO DISASTRO L'ITALIA ARCHIVIA CON LE CENTRALI NUCLEARI!
CHE DA NOI LE COUSTRUIRANNO CON LO STESSO "INTERESSE" DELLA SALERNO REGGIO CALABRIA.
CIAO

sergio bonamore 12.03.11 16:43| 
 |
Rispondi al commento

E VAI RADIOGRAFIE GRATIS PER TUTTI !!!! :(

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLARME RADIAZIONI NUCLEARI IN TUTTO IL MONDO!!!
Le radiazioni della centrale nucleare che e' esplosa in Giappone a causa del terremoto,sono 1000 volte piu' potenti di quelle del disastro di Chernobyl!!
La nube radioattiva si dirigera'nei prossimi giorni verso la Russia e poi in Europa,ma i nostro TG non lo diranno mai!!!Brutti bastardi venduti!!
Subiremo anche noi in Italia nelle prossime settiamane delle radiazioni nucleari,con danni al nostro organismo!!
E' pensare che questo lurido governo italiano pensa ancora a installare il nucleare!!
Bisogna tagliargli la gola a questi VERMI LURIDI BASTARDI che vogliono il nucleare in Italia!!
SVEGLIA GENTE!!


Ma perchè in Italia tutti si sono dimenticati di lui e del suo lavoro?
Nel 1927 il regime fascista vietò a Bendandi di divulgare le sue previsioni, come si può leggere ad esempio sul quotidiano "LA NAZIONE" del 30 maggio di quell'anno, probabilmente sotto la pressione di molti accademici del tempo desiderosi di togliere di mezzo lo scomodo personaggio che li metteva nella grande difficoltà di spiegare perchè loro non riuscivano a prevedere i terremoti. Bendandi non si diede per vinto e scrisse un primo libro che pubblicò completamente a sue spese nel luglio 1931. Tale libro intitolato "UN PRINCIPIO FONDAMENTALE DELL'UNIVERSO" era dedicato all'attività solare e conteneva il primo
caposaldo su cui egli basava le sue ricerche. Il ciclo undecennale venne interpretato come un battimento delle sollecitazioni mareali prodotte dai pianeti che ruotavano attorno al Sole. La variabilità delle altre stelle venne spiegata attraverso lo stesso principio e descritta in un secondo volume ancora inedito. Essendo anche il fenomeno sismico inquadrabile sotto lo stesso ragionamento, nella situazione di non poter divulgare le previsioni dei terremoti, Raffaele Bendandi volle probabilmente fissare un primo principio che se apprezzato gli avrebbe permesso di far riconsiderare le sue previsioni.


http://www.climatrix.org/2009/10/raffaele-bendandi-1893-1979-e-la.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 16:39| 
 |
Rispondi al commento

secondo CCTVnews: hydrogen may have caused japan nuclear plant blast

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 12.03.11 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Già negli anni '20 un sismologo italiano tentò delle previsioni ricorrendo alla forza di marea. Si tratta del faentino Raffaele Bendandi.
Nasce a Faenza il 17 ottobre del 1893 da una famiglia di modeste condizioni economiche e per questo può frequentare la scuola elementare fino alla quinta. In seguito acquisisce la specializzazione in disegno tecnico attraverso un corso. Presto impara il mestiere del padre da intagliatore per realizzare giocattoli e ornamenti sacramentali in legno.
La sua spiccata abilità e precisione nel lavoro gli danno la possibilità di fare esperienza da un orologiaio nella riparazione di oggetti meccanici di precisione. Contemporaneamente, le nozioni di astronomia acquisite nella scuola e il mistero dei terremoti, che già annotava fra le pagine dei quaderni di scuola, lo attrassero a tal punto da tenere libri di fisica e astronomia fra gli attrezzi da falegname e da studiarli in ogni momento libero.
Il 28 dicembre del 1908 Bendandi restò profondamente colpito dalla notizia della tremenda catastrofe che colpì le città di Messina e Reggio Calabria: da quel momento iniziarono le sue ricerche. Durante il servizio militare nel 1917 ebbe modo di osservare il fenomeno della marea che pose alla base delle sue indagini. A partire dal principio della marea e dallo studio della teoria di Darwin si cimentò nei primi tentativi di previsione, e attraverso lo studio di 20.000 terremoti del passato, ripresi nei cataloghi della sua epoca, affinò ulteriormente tale metodo.
Si autocostruì un sismografo per verificare le sue previsioni e in seguito lo perfezionò per renderlo in tutto il mondo. Nel 1920 i suoi studi gli permisero di entrare a far parte della società sismologica italiana.
Qualche anno dopo consegnò una prima previsione ad un notaio di Faenza, il 20 dicembre 1923. La conferma delle sue previsioni gli diede la fama nazionale mentre

http://www.climatrix.org/2009/10/raffaele-bendandi-1893-1979-e-la.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Se il Cammelliere Mascarato la spunta, vedremo Chiomadoro leccargli il culo in Piazza San Pietro ?

Ah,ah,ah,ah,ah,ah,ah!

Benedetto Sormani, Sala Commentatore certificato 12.03.11 16:37| 
 |
Rispondi al commento

l'esplosione della centrale:

http://tv.repubblica.it/mondo/l-esplosione-all-impianto-nucleare-di-fukushima/63922?video

guardate il primissimo istante: E' una esplosione nucleare.
questa passerà alla storia come la più grande disgrazia nucleare, peggio di hiroshima, nagasaki e chernobyl messe insieme.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 12.03.11 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Haarp: terremoti e insurrezioni i veri obiettivi?

http://capubianco.wordpress.com/2011/03/05/haarp-terremoti-e-insurrezioni-i-veri-obiettivi/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 16:36| 
 |
Rispondi al commento

http://edition.cnn.com/video/

LIVE

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 16:34| 
 |
Rispondi al commento

http://www3.nhk.or.jp/nhkworld/

TV LIVE

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 16:30| 
 |
Rispondi al commento

http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/recenteqsww/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Ferrara, l'ex comunista a libro paga del mafioso, da lunedi sarà in TV a spiegarci come tutti vanno a troie e pagano 10000 euro a vacca per puro sollazzo.
Ci riuscirà, visto il livello civico e culturale degli italiani !


Vittorio Mangano, Arcore 12.03.11 16:29| 
 |
Rispondi al commento


MAP 4.9 2011/03/12 14:53:21 37.569 143.805 24.6 OFF THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN
MAP 5.7 2011/03/12 14:43:09 39.471 142.406 21.5 NEAR THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN
MAP 5.6 2011/03/12 14:35:00 35.784 141.660 24.4 NEAR THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN
MAP 4.9 2011/03/12 14:14:56 35.768 140.560 24.7 NEAR THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN
MAP 5.3 2011/03/12 14:11:05 25.396 -109.652 12.1 GULF OF CALIFORNIA
MAP 5.8 2011/03/12 14:03:30 38.843 142.592 24.8 NEAR THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN
MAP 5.2 2011/03/12 13:57:12 36.439 141.926 24.2 NEAR THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN
MAP 5.3 2011/03/12 13:26:56 39.381 142.423 25.1 NEAR THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN
MAP 6.4 2011/03/12 13:15:42 37.261 141.175 37.5 NEAR THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN
MAP 5.8 2011/03/12 12:53:50 37.754 143.573 19.2 OFF THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN
MAP 4.9 2011/03/12 12:50:28 37.834 143.856 24.7 OFF THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN
MAP 4.9 2011/03/12 12:43:13 37.398 143.776 35.3 OFF THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN
MAP 4.8 2011/03/12 12:27:17 39.721 144.505 25.1 OFF THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN
MAP 4.9 2011/03/12 12:15:31 39.789 142.586 25.0 NEAR THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN
MAP 4.9 2011/03/12 12:06:57 40.058 141.980 25.2 NEAR THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN
MAP 4.4 2011/03/12 12:03:43 25.260 -109.964 10.1 GULF OF CALIFORNIA
MAP 5.7 2011/03/12 11:46:01 35.761 141.656 17.6 NEAR THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN
MAP 4.9 2011/03/12 11:39:05 37.626 142.805 24.7 OFF THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN
MAP 4.9 2011/03/12 11:20:16 38.735 142.462 24.8 NEAR THE EAST COAST OF HONSHU, JAPAN

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Leggevo il commento di un blogger sotto:
"vorrebbe saperlo almeno un'ora prima
(della probabile catastrofe)
per armarsi e dare il "benservito" a chi ci sta servendo la futura ecatombe!
A me aspettare l'ultim'ora, sul punto di morte...vendicarsi, sembra una "cazzata" che potrebbe essere ampiamente anticipata!

Abbiamo un paese altamente sismico!
Un dissesto idrogeologico che e' pari a un cono di farina
piazzato su una lavatrice in centrifuga!
...e in tutto cio' vogliamo mandare mail a chicco, i promotori del nucleare e far sentire il nostro dissenso dalla sedia?

Io penso, dopo questo disastro e quest'allarme nucleare,
che nessuno voglia le centrali nucleari e penso che questo sia un argomento che compatti piu' dell'unita' d'Italia!
Cercare unione e non divisioni sarebbe auspicabile!

Cercheranno di non raggiungere il quorum!..."loro"!

Io ritengo che questo referendum non sa' da fare
e le firme raccolte per lo stesso, depositarle in un cartone
e lasciarle marcire negli scantinati del palazzo
e del nucleare...FINE CAPITOLO!

anthony c. Commentatore certificato 12.03.11 16:23| 
 |
Rispondi al commento

http://cnt.rm.ingv.it/earthquakes_list.php

GLI ULTIMI TERREMOTI

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Il vero e continuo DRAMMA della popolazione italiana è ANCHE la disinformazione!!!!!!!!!!!!!

Sento gente, soprattutto i non più giovani, che
si informano solo in tv, dire che : insomma alla
fine poi il nucleare si può anche accettare, perchè sarà SICURO, lo dicono anche in tv!!!...e poi quando non ci sarà più petrolio servirà alle generazioni future, lo dice anche Cancronesi, è giusto che pensiamo anche al futuro dei nostri nipoti!!!!!!!...............

MALEDETTA TV!!!MALEDETTI DELINQUENTI!!! e, MALEDETTI LOBOTOMIZZATI!!!!

Bisognerebbe fargli fare un test prima di farli
votare stì DEFICIENTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

anib roma Commentatore certificato 12.03.11 16:19| 
 |
Rispondi al commento

...la FINE non sarà in un solo colpo... ma,
come il mais che scoppietta nella padella
...scoppia uno e due 3 4 5 6 7 8 9..............

... Beppe, in uno dei suoi spettacoli...
... 20 anni fa...

anib roma Commentatore certificato 12.03.11 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Le fonti parlano di 10.000 dispersi: dove vuoi che siano, a fare una nuotatina al largo?

Ufficiali 1400 morti
210.000 persone evacuate

GOVERNO TOKYO: DISASTRO SENZA PRECEDENTI

CENTRALE DI FUKUSHIMA: RIUSCITA DEPRESSURIZZAZIONE REATTORE 1

SI ALLARGA LA ZONA DI EVACUAZIONE INTORNO A FUKUSHIMA DA 10 A 20 KM DI RAGGIO

9500 DISPERSI NELLA PREFETTURA DI MIYIAGI (SENDAI)

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 12.03.11 16:12| 
 |
Rispondi al commento

scusate il cinismo, ma non è tale.
no no...il mio è proprio SADISMO nei confronti di una umanità che ha perso il senno, se mai lo ha avuto.

io SPERO proprio che questa sia la peggiore catastrofe nucleare della storia.
una vera apocalisse.

me lo auguro di cuore.

con milioni di morti e sconfinati territori contaminati dalle radiazioni.
non mi unisco al coro di piagnistei.
i giapponesi il nucleare, CONTRARIAMENTE A NOI ITALIANI, lo hanno FORTEMENTE VOLUTO nonostante uno dei livelli sismici più alti del pianeta.
NONOSTANTE HIROSHIMA E NAGASAKI!!!
HANNO SFIDATO IL MOSTRO E LO HANNO VOTATO!

noi italiani abbiamo votato contro e ciò nonostante ce lo stanno imponendo!
per una volta siamo un esempio positivo e detta tutta fuori dai denti:
dei GIAPPONESI CONTAMINATI NON ME NE FREGA UNA BENEAMATA CEPPA.
che si friggano, loro e i loro sogni di supremazia sulla natura.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 12.03.11 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2011/03/12/visualizza_new.html_1556382410.html

Ecco l'ultima pulcinellata di Berlusconi:

I giudici sono dittatori, ma porca troia se è lui il primo dittatore d'Italia.
Gheddaffi nei suoi confronti è un apostolo

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 16:09| 
 |
Rispondi al commento

L'ONDA BALENA
-Pool Diacronico-

Di queste onde ne avevamo previsto la comparsa in un nostro commento precedente. Onde che sforano la decina di metri. Immaginatela come la potenza di migliaia di balene che sbattono a tutta forza la coda nel mare e SINCRONICAMENTE! con vettore il Giappone. Il Giappone trema doppiamente,dal terremoto al ritorno dell'incubo atomico. Il Giappone e gli Ebrei: le due maggiori vittime della demenzialità dell'ultima guerra mondiale.

sandro petrini 12.03.11 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'unica notizia buona e che il nano questa volta non c'entra nulla

cittadino onesto (cittadinonesto) Commentatore certificato 12.03.11 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Se ci fosse online qualche esperto in materia nucleare, ecco, io vorrei sapere come credono in Italia di poter gestire la disposizione finale delle scorie radioattive?

Io non sono ferrata in materia, ma credo di poter dire che in Italia sia impossibile mettere "al sicuro" le scorie.

Ora vi posto un video, semplice, in cui si spiega come e dove depositeranno le scorie radioattive, e vedrete anche le date. Questo è quello che avviene e avverá in Finlandia.

http://www.posiva.fi/en/research_development/onkalo/onkalo-animation/

Se qualcuno mi puó spiegare ne sarei felice.

Grazie.

Sari K. Commentatore certificato 12.03.11 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Franz hai fotografato dal di dentro quest'immane tragedia,anche da qui a me ha colpito la compostezza del popolo giapponese ed immediatamente la sensazione che fra un pò rimetteranno tutto a posto, a parte l'Italia, ma è la prima volta che vedo un popolo reagire così, onore ai giapponesi e ai loro governanti che sono riusciti applicando la tecnologia e favorendo la ricerca a non lasciare nel panico milioni di persone, anch'io vorrei sentirmi così sicuro quando chi ci governa parla di anti sismico, rigassificatori, energia, trasporti, inquinamento, inceneritori...

gianluca pischianz 12.03.11 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Terremoto Giappone: più di una centrale nucleare a rischio sicurezza

Il terremoto del Giappone rivela il pericolo del nucleare e delle sue sicurissime centrali. Niente può resistere alla natura, e la centrale nucleare di Fukushima sembra rilasci ormai radiazioni di oltre 1000 volte la soglia di radioattività "normale".
E non sarebbe la sola.


[…]

Almeno un reattore dell'impianto nucleare di Fukushima in Giappone, il più grande impianto del paese nipponico, sembra avere dei problemi seri nel raffreddamento del nocciolo tanto che il normale livello di radioattività della centrale nucleare sembra sia salito di oltre 1000 volte, secondo fonti della BBC.

Il reattore è raffreddato "in emergenza" grazie a dei motori diesel (e qui sta il lato paradossale e per qualcuno anche ridicolo di questa tecnologia) e pare che, per abbassare la pressione all'interno del reattore, siano stati rilasciati dei vapori radioattivi, volontariamente.

Ma non è finita qui, pare che i reattori con problemi siano almeno due, e non uno come si era saputo nelle prime ore.

Giuseppe Onufrio, direttore esecutivo Greenpeace Italia, a Rainews:

"La questione è che è vero che terremoti di questo genere accadono raramente, ma io vorrei ricordare che nel luglio 2007 un altro terremoto, di magnitudo 7, inferiore a questo, aveva colpito l'isola nucleare di Khasiwazaki-Kariva dove ci sono 7 reattori, per complessivi 8000 megawatt che costituiscono la gran parte della fornitura elettrica per Tokio.

E quello che si è scoperto nel 2007 è che la capacità di diagnosi post terremoto degli eventuali danni interni ai reattori non è una cosa così banale, nel senso che ci sono aree del reattore che non si riescono ad analizzare, anche perché sono aree dove non è possibile far entrare le persone".

Quindi qualsiasi sisma, anche piccolo, mette in discussione la sicurezza dei reattori che devono essere controllati da cima a fondo, anche in parti difficilmente ispezionabili. [...]


silvanetta* . Commentatore certificato 12.03.11 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma lo volete capire che le centrali nucleari ed il ponte sullo stretto si devono fare?

L'ha promesso!

Non chiedetemi a chi, non lo posso dire....è cosa nostra!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 12.03.11 15:44| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1816, vuole modificare la costituzine.
All'articolo 1 che recita:
L'italia è una repubblica fondata sul lavoro, vuole aggiungere: "degli altri".

antonio d., carrara Commentatore certificato 12.03.11 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Giustizia, Berlusconi attacca
"Evitare la dittatura dei giudici"

In un messaggio ai Promotori della libertà ?????????????, il premier a tutto campo sulla riforma costituzionale: "E' necessaria, oggi la bilancia pende a favore dell'accusa a svantaggio delle persone. La fiducia dei cittadini è a zero. Lavoriamo per eliminare una patologia grave della nostra democrazia"

MA NON SE NE PUÓ PIÚ... MA BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Sari K. Commentatore certificato 12.03.11 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a LORO, del nucleare non glene importa una pippa.
Importante e fare studi di fattibilità, individuare i siti, fare un cinquantina di nomine da 10 milioni annue cadauno, fare gli stanziamenti, "stornandoli" da altre priorità;
poi, "distrarne" i fondi, arraffare il malloppo, e trasferirsi ad Antigua. I residences, sono già pronti.
Qui, rimarremo noi, a smanganellarci con i servi in divisa, convinti idiotamente che i loro PADRONI, li porteranno ad Antigua con LORO.
Ah, dimenticavo, LORO, sono i maggiori azionisti delle finanziarie proprietarie di impianti per kemioterapie.

antonio d., carrara Commentatore certificato 12.03.11 15:34| 
 |
Rispondi al commento

In Giappone, alcuni tecnici ed operai, stanno cercando di raffreddare il reattore.
Toh, e io che credevo ci andassero i Chicci Teste giapponesi.
L'ho sempre detto che non capisco niente.

antonio d., carrara Commentatore certificato 12.03.11 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Cicchitto: l'Italia sul nucleare va avanti.
Cicchitto ma lo sai cos'è il nucleare? Non ti pare una parola troppo difficile per essere pronunciata da te? Speri forse che siccome lo dici tu (premio nobel della scienza) ci convinci? A noi ci piacerebbe Ficcartela nel deretano la centrale, visto che ce l'hai bello grosso.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 12.03.11 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Draghi: “Allarme mafia in tutto il nord
E’ a rischio la democrazia”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/11/draghi-allarme-mafia-in-tutto-il-nord/96626/

Bene Draghi visto che hai fatto 30 adesso non fra un'anno fai 31, la mafia è al nord anzi è peggiore che al sud in particolare nella lega nord vero partito mafioso con collegamenti tra i suoi esponenti di spicco e i boss mafiosi.
In verità la leganord è di fatto il nuovo partito mafioso in italia paragonabile a forza italia del nano di hardcore.

Per i dubbiosi quelli con le fette di salame negli occhi suggerisco questo.
http://temi.repubblica.it/micromega-online/censura-la-lega-nord-ordina-exit-esegue/

nel caso le fette di salame siano troppo spesse c'è anche questo.
http://temi.repubblica.it/micromega-online/censura-la-lega-nord-ordina-exit-esegue/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Era prevedibile....

"06/07/2008, ore 09:36 -

Si e' aperta con una visita all'Istituto italiano di cultura la seconda giornata del premier Silvio Berlusconi a Tokyo".

harry haller Commentatore certificato 12.03.11 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Urge un post su quella emerita testa di minchia di Chicco...

Stù capucchione ieri in tv si è pure incazzato.


MA VAFFANCULO, VA' !

Capisc'a me


*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 12.03.11 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Quanta gente deve morire per dimostrare la stupidità del nucleare? Quanta gente deve morire per dimostrare la stupidità delle politiche pro petrolio? Quanta gente deve morire per l'avidità di multinazionali?...siamo proprio cosi codardi da sopportare tutto questo?

Diego B., Bergamo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Nuova scossa sismica di magnitudo 6 nella baia di Fukushima!!! Il caso...

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 12.03.11 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Adesso ho proprio un forte desiderio, sto facendo il tifo come lo fanno i pivelli allo stadio: sfegatato!
Vorrei accadesse questo:
evacuazione nel raggio di 100 km dalla centrale di Fukushima, poi fusione del nocciolo, poi....deserto tombale in quei 100km per secoli!

carmine d9 Commentatore certificato 12.03.11 15:07| 
 |
Rispondi al commento

E c'é gente che vorrebbe uscire dal Giappone, anche italiani, ma non possono. Perché ci sono liste di attesa enormi negli aereoporti. :(

Sari K. Commentatore certificato 12.03.11 15:03| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA SARÁ UNA NUOVA CHERNOBYL SIGNORI E SIGNORE.

Non so se lo avete ancora capito.

Sari K. Commentatore certificato 12.03.11 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Presto iodio a popolazione attorno a centrali Fukushima 76 –

Le autorità giapponesi distribuiranno al più presto iodio alla popolazione che vive nei pressi delle centrali nucleari di Fukushima. Lo iodio, che fu distribuito anche a Chernobyl, protegge dalle radiazioni. La decisione è stata riferita dal governo giapponese all'Aiea.

Sari K. Commentatore certificato 12.03.11 14:56| 
 |
Rispondi al commento

CHICCO TESTA,DE CAXXO?

Si,Testa!

L'anima de li mejo mortacci tua,che potessi sonà er tamburo sulla panza de tu madre,co' l'ossa de li mejo mortacci tua!

Ma non è possibile denunciare questi omuncoli per "occultamento" di pericolosità?

Alla Natura,degli interessi e del lucro,non gliene fraga una mazza,figuriamoci degli uomini che osano sfidarla!

Chicco,fa' 'na cosa...

cerca d'annà affancxlo!!!

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno, credo che quello che sta succedendo in Giappone sia la prova consistente che il nucleare è una grandissima pazzia dell'uomo del 20 esimo e 21 esimo secolo.....

Se costruiamo centrali in Italia, e se arriverà un terremoto una volta ultimate( sempre se verranno mai ultimate, visto l'andazzo italiano), sarà il momento in cui la popolazione italiana verrà sterminata una volta per tutte.

Abbasso il nucleare, ora e sempre...... Saluti

MARCO CECONELLO 12.03.11 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, purtroppo la storia non ci insegna niente, chernobyl non è servito a niente e adesso si verificherà la stessa storia in giappone!
E da noi cosa vogliono fare? investire nel nucleare!
Vogliono farci credere che adesso il nucleare è più sicuro rispetto a prima, ma il problema non è tanto quando succedono questi incidenti che purtoppo sono imprevedibili ma tanto per le scorie che queste centrali elettronucleari producono.
Ad oggi non esiste nessun smaltimento definitivo di queste porcherie, si limitano a sotterrarle, ma fra 1000 anni cosa succederà ai fusti che contengono queste scorie?
Contamineranno le nostre falde acquifere e ci giocheremo il futuro dei nostri posteri.
Chi vuole il nucleare se lo costruisca nella propria camera da letto cosi la notte si potranno fare la radiografia al cervello bacato che hanno!

Gianluca Nicoletti 12.03.11 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Questo Chicco in carrozzella forse è meglio che si fà un esame di coscienza se c'è qualche sciacallo ,costui è proprio lui.

germoglio 12.03.11 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Tremenda sciagura un Giappone e Ratzinger di che si preoccupa....dei clandestini che c i possono influenzare e rovinare le idee cristiane...

Ratzinger che rovinano le convinzioni cristiani siete Voi Papi, Cardinali, Vesco e preti pedofili vari !!!!Incassa questa

Camillo B. Commentatore certificato 12.03.11 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Gesù caro...fai chew la tua chiesa terrena sprofondi con i suoi cardinali per rinnovarsi e darci quella luce di un tempo !!!
Ratzinger dimettiti...

Camillo B. Commentatore certificato 12.03.11 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Cari Leghisti...ne avete dette peggio di Bweppe Grillo 20 anni fà..adesso vi siete non solo seduti ma Vi aspettate che Berlusconi combatta per voi !!??
Siete diventati peggio della democrazia cristiana degli ultimi tempi...le poltrone vi fanno comodo..poveri veneti padani ecc.. che non si accorgono della presa per il loro culo.

Camillo B. Commentatore certificato 12.03.11 14:38| 
 |
Rispondi al commento

http://tg.la7.it/esteri/video-393556

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 12.03.11 14:25| 
 |
Rispondi al commento

ora si è aperto un fronte di negazionisti pronucleare che minimizzano i danni delle centrali in Giappone. E presto per fasciarsi la testa, ma è presto anche per minimizzare, dal cilindro del mago può uscire ancora di tutto.

Resta il fatto che al di là della possibilità di una catastrofe (a proposito, ma vi immaginate cosa possa voler dire un terremoto potentissimo, seguito da uno tsunami devastante seguito da un disastro nucleare???), le centrali sono comunque da non fare.

I motivi sono molti e convincenti: l'uranio finirà presto, come il petrolio, e il suo costo crescerà molto, il costo dell'energia nucleare è parecchio più alto della media, poi c'è il problema enorme dello smaltimento delle scorie, dei conflitti con le popolazioni locali ....

se a questo aggiungiamo il fatto che in caso di disastro naturale ....

ma siamo in itaglia, e qualcuno disposto ad andare in tv a raccontare che le centrali nucleari sono il paradiso si trova sempre, basta pagare

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Riflessioni su un passato...passato!

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Io ricordo da fanciullo che la mia nonna aveva una lampadina da "15 candele" nella cucina,una nella stanza da letto e una nella stanzetta delle figliole.
Non aveva frigo e quando voleva conservare qualcosa aveva una finestrella con la rete che dava sull'esterno dove poneva o il burro o il latte.
Non aveva la TV,aveva una radio a valvole.
Non aveva il macinino elettrico ne il frullatore,macinava il caffè con un marchingegnio manuale,faceva il sale fino schiacciando quello grosso con una bottiglia.
Insomma aveva l'indispensabile..oggi abbiamo tutto elettrico,ci manca la sedia elettrica e poi siamo al completo.
Non è per caso che siamo diventati troppo esigenti ed abbiamo superato il limite dell'inutile e del superfluo?
Non è che dalla natura pretendiamo troppo e la stiamo violentando?
Una riflessione ci vuole...facciamo un passo indietro e ritorniamo a dare valore alle cose necessarie ed indispensabili!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 12.03.11 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Quello che è successo in Giappone è SOLO il preludio di quello che accadrà se non avremo la capacità di cambiare modello e stile di vita... ora i COGLIONI NUCLEARI hanno avuto una dimostrazione in più per verificare che NON esiste un nucleare sicuro... mi appello alle intelligenze delle persone, del popolo, quello che i media stanno passandovi rappresenta al massimo il 30% della VERITA', ho vissuto personalmente la realtà in Bielorussia e il tipo di informazione che quel governo passa alla popolazione, rispetto al disastro nucleare di Cernobyl, i dati ufficiali di parlano di sole 45 vittime...obbligando di fatto la gente a convivere con territori e alimenti radioattivi... qualche "scienziato" italiota ha accreditato recentemente questa versione... non facciamoci prendere in giro da pochi lobbisti delinquenti e criminali, dimostriamo di essere un popolo, una nazione che sa usare il cervello... vi scongiuro pensate ai vostri figli, alle generazioni che verranno e che non hanno la possibilità di scegliere un futuro che alcuni irresponsabili vogliono decidere oggi per loro, possiamo fare in modo diverso, possiamo vivere senza utilizzare minerali fossili di alcuna natura, dobbiamo solo OBBLIGARE i nostri governanti a prendere decisioni coraggiose ed essere noi stessi in grado di rinunciare a qualcosa che se ci pensiamo e di fronte a quanto stiamo vedendo è poca cosa rispetto al futuro dell'umanità.

ruggeero zigliotto 12.03.11 14:11| 
 |
Rispondi al commento

16 MILIONI di euri in assegni firmati per conto di B. a favore delle puttane dell'Olgettina.
Ma quanto è ricco quel personaggio?
Ovvero: quanto ha rubato allo Stato italiano per poter pagare così tanto delle semplici puttane?

Renato Balestrato, Profondo Nord Commentatore certificato 12.03.11 13:50| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so chi di voi si ricorda di quel testa di cazzo che scriveva qui con il nick 'Bannatus', che rompeva i coglioni con la bontà del nucleare.
Bene, ne approfitto per ricordare la sua cretineria by mediaset, oltre ad invitarlo ad andare in Giappone a godere di tutti quei benefici che andava raccontando.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 12.03.11 13:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh appena ascoltato il TG2 - incredibile quanta malinformazione ci puo essere in una volta sola.
"Il vapore furiuscito dala Centrale Nucleare non era un esplosione ma una scarica di vapore controllata in causa a und pressione troppo alta" Certo come no, dimentichiamo forse, che stiamo parlando die VAPORE RADIOATTIVO!!
"Le sbarre di metallo si potrebbero fondere e furiuscire dal contenitore" e di nuovo non dicono, che e materiale RADIOATTIVO!! C*! Qui si rischia di avere Cernobyl 2 e quelli lo raccontano come un documentario. Tokyo e soltanto a 80km dalla centrale, il Canale Giapponese LGT dice che una Fusione Nucleare ci sia gia stata - se e cosi dovrebbero evaquare Tokyo - COSA CHE STANNO COMINCINADO A FARE!! Non dimentichiamo, che Tokyo e la Capitale con piu die 10 Mil die abitanti - qui si ferma tutto un paese (e poi, prova a evaquare 10 Mil die persone).

Il terremoto die L'aquila era die forza 6, questo in giappone di 9. La Scala die Richter, che si usa per misurare la forza di terremoti, e logaritmica - il che significa che il terremoto in giappone era 1000volte piu potente (oh a sviluppato 1000volte piu forza) che quello di L'aquila.

Un onda anomala non e un'onda normale. Essa non perde forza, uguale quanto viaggia e NON SI FERMA DAVANTI A NIENTE! Costruite da voi a casa un villaggio lego con un lago e un mattone dentro collegato a una fune. Poi tirate fuori velocemente il mattone dal lago - avete fatto il vostro tsunami in casa. Ora immaginatevi l'onda dell'esperimento come una muraglia d'acqua di 10m.
PEr questo il numero dei morti salira e non poco, qui si parla di 4 zeri e piu. Per esempio con lo tsunami hanno perso contatto con una nave con 100 passeggeri e poco fa hanno ritrovato un treno pendolare (PIENO).

Negi USA l'onda anomala era di "soltanto" 2m - 1,5m. Un tizio e morto perche era fuori con la barca. Gl'amici hanno fatto in tempo ad aggraparsi alla nave, lui e sparito (tanto per far capire meglio, perche un onda di 1.5m si trova)

Tyramde Whisperwind 12.03.11 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto il Berlusca a Bruxelles quando lo inquadravano?
Siiii...sembrava dicesse a tutti..."c'ho la bua qui" indicando il cerotto posticcio sulla chiappa sinistra!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 12.03.11 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povera gente. A me dispiace di tutti quei giapponesi che arrancano per vivere, ma di tutti gli altri non me ne frega una mazza. Questi signori sono quelli che cacciano le balene che pagano bene chi gli vende le pinne di squalo corna di rinoceronte ecc..Vorrei sapere dove portano le scorie radioattive delle tante centrali che hanno, IO penso che questi signori le gettano nel pacifico. La natura gli si sta ritorgendo contro. Devono imparare loro come altri compreso noi italioti, che "chi mal fa mal fine aspetti".

mosti l., massa Commentatore certificato 12.03.11 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto chicco testa (...) ieri dalla Gruber.

Minimizzava i pericoli della centrale giapponese, e rideva, e prendeva in giro le voci che circolavano, addirittura sfottendo, e diceva che l'unica industria dell'energia che non aveva creato problemi e disastri dopo il terremoto, a quanto gli risultava, era proprio quella nucleare.

Domanda: ma chi glielo fa fare?

Come mai quest'uomo nega l'evidenza, mente, disinforma, e propaganda balle?

Non esiste un reato relativo al fatto di andare in tv a raccontare balle sapendo di raccontarle solo perchè qualcuno paga per farlo?
Non c'è il reato di truffa mediatica?

Se ci fosse parecchie persone starebbero moooooolto più attente a quello che dicono.-

Spero che questo chiccotesta e quello che ha fatto rimanga ben impresso nella mente della gente.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo, questo post non l'ho capito...
che vuoi dire, fare un commento o paragonare quelle immagini alla situazione politica ed economica italiana?

Carmine Federico 12.03.11 13:37| 
 |
Rispondi al commento

seguendo un tg vengo messo al corrente che i "lealisti" di gheddafi stanno avendo la meglio sui "ribelli".

praticamente il dittatore ha dalla sua l'esercito che non ha fatto in tempo a scappare e quelli che non se la son sentita di abbandonare lo stipendio e rischiare per un poco di liberta.
inoltre, disponendo di un immenso patrimonio rubato per decenni ai suoi sudditi, può permettersi di pagare mercenari e comperare armi.

il tempo gioca per lui.

l'onu adesso deve preoccuparsi del giappone, gli americani hanno già i loro fornitori.


l'europa, nonostante i bla bla bla, non interverrà.
ai governi "democratici" del vecchio continente conviene forse di più che a manovrare i rubinetti del petrolio sia un dittatore sanguinario in odore di processo per crimini contro l'umanità ma tranquillamente al potere, invece che una democrazia popolare che magari si comincia chiedere perchè dare ad altri le proprie ricchezze.

quindi i morti, decine o centinaia o migliaia, non si saprà mai, si saranno fatti uccidere per niente.

ogni volta che andrò a fare rifornimento, dovrò pensare che quello che mi viene versato nel serbatoio ed andrà bruciato non sarà solo carburante, ma anche sangue e speranza di libertà, che io ho contribuito a rendere inutili.

il Mandi Commentatore certificato 12.03.11 13:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Sembra che il Figlio di puttana(ghedaffi) abbia detto che non si aspettava il tradimento degli Italiani!!
Caro figlio emerito di p....a ,tuo padre era amico del Nano da Corleone ...non dell'Italia!
C'è una bella differenza stronzo!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 12.03.11 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Dicon che la nostra sia l'Era piu' Felice e Libera sin dagli Albori del Mondo.
A detta degli uomini di Scienza,
Poi, la Natura ti Sussurra che non è Così, a Sbigottirci.
La Rivoluzione Nordafricana a dirti che non è Così.
Un Milione di Donne a dirti che non è Così.
La Vocina Piccola in fondo all'Anima a dirti che non è Così.
Perchè ubbidire?
Dicon i preti, Pedofili.
I Politici, ladri.
I Poliziotti ,Sadici Assassini.
Gli Anarchici, Pazzi Bombaroli.
Le Donne, tutte Puttane.
Gli Statali, tutti Lavativi.
Gli Operai, Menefreghisti.
Gli Artigiani, Evasori.
I poeti, tutti Matti.
I Matti, Bocche Inutili.
Le Puttane, tutte Sanguisughe.
I Banchieri, tutti Strozzini.
Gli Avvocati, tutti del Diavolo.
Il Presidente, tutto questo Assieme.
Poi, incontro le Persone e trovo la forza di continuare.

Quando m'imbatto nell'Ultimo, lo confesso, qualcosa di Insormontabile mi Blocca.

enrico w., novara Commentatore certificato 12.03.11 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE GRILLO non basta la libia adesso anche madre natura sempre piu delle volte sempre per cause all uomo che governa sto pianeta dalla cultura dei campi ogm 8 all anno il grano chiamato terminator etc etc etc . adessa la centrale atomica non ce da preuccaparsi piu di tanto visto che fino ad oggi abbiamo effettuato piu 5000 test nucleari accertati .....e ne abbiamo subito di radazioni nella roba che mangiamo dalla pasta gonfiata con raggy etc etc ... unico cosa che posso dire il nucleare , le basi se li portino in casa loro altro che energia altrnativa!!!! il petrolio non ce nesarà piu di tanto ma adesso che dovrebberò fare ripartire economia lo tengono sui mercati a sopra i 100 $ . IL VENEZUELA NE PRODUCE 1/100 DELLE STIME CHE POTREBBE PRODURRE RIPORTANDO IL BARILE AL 20 30 DOLLARI MA E COSI CHE DEVE ANDARE .....???? ANDREMO PIU A PIEDI E IM BICICLETTA SIA ELETTRICA ABATTENDO LA CEMENTIFICAZIONE CHE SPOPOLA IN OGNI CITTA FACENDO PISTE CICLABILI GIARDINI LUOGHI CON PIU VERDE!!!!!!! I SINDACI DOVREBBERO ADOTTTARE QUESTE LINEE ..... SICURO CHE PAGARE UNA VERDE 1,6 EURO AL LITRO VI FACCIA DA RICHIAMO ALMENO CHE NON SIATE COSTRETTI!!!!PER LAVORO O FORZA MAGGIORE !!! BASTA POCHISSIMO MANDARE IN TILT LO STATO ITALIANO FERMARE LE AUTOVETTURE PER UNA SETTIMANA E NON HANNO PIU I SOLDI PER LA FOCACCETTA AL MATTINO!!!!!!!!!! COMINCIAMO A FARLO E SARANNO COSTRETTI A CAMBIARE PERCHE NOI NON MOLLEREMO MAI FORZA BEPPE GRILLO SALUTI

mario mario 12.03.11 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei aggiungere che gli occhi del mondo sono puntati su Fukushima, ma qualcosa di grosso sta succedendo anche nella centrale di Miyagi qualcosa di estremamente grave. Miyagi, tenete in mente questo nome, e non confondetevi con il maestro del film karate kid.

Raniero Belcontado 12.03.11 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Enrico Testa detto chicco,ma anche testa di cazzo era nel PCI poi nei DS era ambientalista contro il nucleare oggi è favorevole al nucleare!
Azzo che maturazione,ma è mica passato anche al pDL?

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 12.03.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento

parlavo anni fa con un amico che aveva lavorato in giappone e mi diceva che culturalmente, roba di secoli, i giapponesi hanno un terrore cieco del fuoco. paese che vai gente che trovi. tutto da loro funziona elettricamente, fornello, riscaldamento, etcetc.
sara' sciocco, ma casomai proprio per questa paura hanno scelto di fare tante centrali nucleari.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 12.03.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento

e poi da noi non ci saranno maremoti cosi' violenti ma ci sono le inondazioni.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 12.03.11 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi in Italia vogliono fare le centrali nucleari, con il rischio sismico che abbiamo, oltre che il problema dello smaltimento delle scorie radioattive. L'uomo è proprio stupido (o forse certe categorie di esseri umani, ahimè la maggioranza).

Jessica V. Commentatore certificato 12.03.11 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo notizie concordanti date da La Repubblica Le Figaro Liberation El Pais El Mundo Times New York Times Huffington Post e questi sono soltanto i giornali on line che ho avuto modo di controllare in prima persona, nell'area di 25km attorno a Fukushima sono stati rilevati vapori di cesio.

Questo significa che a Fukushima c'è una fusione del nocciolo in corso.

RIPETO PER I TONTI E I FINTI TONTI

A FUKUSHIMA IL NOCCIOLO E' IN FUSIONE

E' IN CORSO UNA FUSIONE NUCLEARE

E' IN CORSO UNA NUOVA CHERNOBYL


evitare i viaggi in giappone per un pezzo


qualcosa come 10000 anni

Raniero Belcontado 12.03.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilfattoquotidiano.it/wp-content/uploads/2011/03/japan_quake976x585.jpg

giustamente hanno messo le centrali principalmente sulla costa
li credevo più furbi i giapponesi

panino.A. 12.03.11 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Del Principio di Peter
e tragedie varie

Nel 1969, Peter pubblicò, insieme all'umorista Raymond Hull, il saggio The Peter Principle, al quale deve la sua fama. Il libro è incentrato sul principio di incompetenza, che evidenzia in chiave satirica il meccanismo della carriera aziendale:

« In ogni gerarchia, un dipendente tende a salire fino al proprio livello di incompetenza. »

« Con il tempo ogni posizione lavorativa tende ad essere occupata da un impiegato incompetente per i compiti che deve svolgere. »

« Tutto il lavoro viene svolto da quegli impiegati che non hanno ancora raggiunto il proprio livello di incompetenza. »

Il principio è un caso speciale della generalizzazione:

« ogni cosa che funziona per un particolare compito verrà utilizzata per compiti sempre più difficili, fino a che si romperà »

"GLI ISOTOPI AI TEMPI DI OMERO"

Gli isotopi ai tempi di Omero
non avevano l'intelligenza,
la potenza
che grazie a noi oggi hanno...
Non sapevano puntare
né ferire i secoli e i millenni;
non sapevano attraversarli
pressoché indenni.
Poi...
ci abbiam pensato noi
a dar lor questo potere.

E quando ogni atomo di carne
pur essendo uguale a se stesso
non sarà più tale,
la nostra discendenza -
guardando in cielo un'aquila volare
un corso d'acqua,
un cavallo galoppare -
potrà pur sempre chiedersi
oltr'ogni eredità,
ogni male,
se ciò sia stato un bene.
E di quale cielo,
di qual volteggio,
di qual galoppo,
o acqua...
stiasi trattare.

(Ottobre - 1995)


Attuale vero?

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 12:44| 
 |
Rispondi al commento

nell'augurare buon appetiro a tutti, vorrei farvi notare che, nonostante la gravità della tragedia giapponese, è meglio non distrarci troppo da quello che i nostri cari governanti ci potrebbero mettere nel sedere, mentre ci interessiamo ad altro.

sempre vigili......


sembra che ci sia un sito messo su da poco dal governo giapponese dove se si digita un nome si viene a sapere se e' morto, disperso o salvo.

http://japan.person-finder.appspot.com/?lang=en

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 12.03.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento

GLI ISOTOPI AI TEMPI DI OMERO

Gli isotopi ai tempi di Omero
non avevano l'intelligenza,
la potenza
che grazie a noi oggi hanno...
Non sapevano puntare
né ferire i secoli e i millenni;
non sapevano attraversarli
pressoché indenni.
Poi...
ci abbiam pensato noi
a dar lor questo potere.

E quando ogni atomo di carne
pur essendo uguale a se stesso
non sarà più tale,
la nostra discendenza -
guardando in cielo un'aquila volare
un corso d'acqua,
un cavallo galoppare -
potrà pur sempre chiedersi
oltr'ogni eredità,
ogni male,
se ciò sia stato un bene.
E di quale cielo,
di qual volteggio,
di qual galoppo,
o acqua...
stiasi trattare.

(Ottobre - 1995)


Attuale vero?

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO SA SE BERLUSCONI O CHI PER LUI E' ANDATO IN GIAPPONE ULTIMAMENTE? LA COSA NON MI CONVINCE MOLTO DI QUANTO STA ACCADENDO IN GIAPPONE
BERLUSCONI E' ANDATO IN LIBIA:VEDI LA LIBIA
BERLUSCONI E' ANDATO IN EGITTTO: VEDI EGITTO
SE BERLUSCONI E' ANDATO IN GIAPPONE SO CAZZI AMARI

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera Chicco Testa (immaginate di cosa) ha dichiarato che nella centrale nucleare di Fukushima era tutto sotto controllo e che non era corretto focalizzarsi solo sul pericolo nucleare dato che c'erano in fiamme anche raffinerie che sprigionavano nell'aria gas tossici.....grazie genio!! A parte la sfiga che ha portato questo esperto del nulla, vorrei sapere perchè la classe dirigente di questo paese ogni qualvolta gli si sottoponga una criticità invece di argomentare le proprie idee debba sempre far notare che c'è qualcosa di peggio o di più sporco...BASTA!!! Dite che non sapete un cazzo di nulla e che siete sulle vostre poltrone perchè avete passato la vita a leccare culi e a fare gli interessi di pochi potenti lobbisti del cazzo!
La cosa più preoccupante è che se la loro inadeguatezza ed incompetenza ad affrontare politiche quali, economia, occupazione giovanile, riforma della giustizia, riforma dell'università ecc., comporterà "solo" una maggiore difficoltà nel costruirci il nostro futuro, l' incompetenza che mostrano in tema di ambiente porterà all'impossibilità di avere un futuro soprattutto per le prossime generazioni...costruiranno le loro centarali nucleari del cazzo e se dovesse verificarsi qualche incidente salterà fuori il funzionario di 4^ordine come chicco testa che ci dirà: "sì ma in Giappone e Ucraina è stato peggio..."

Emilio Gentile, Settimo Milanese Commentatore certificato 12.03.11 12:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per l'Onorevole Cicchitto la posizione dell'Italia sul nucleare non cambia.
Arrivato a sto punto sai che ti dico caro onorevole? Spero ti venga qualcosa anche a te così ti togli dai coglioni pure tu.

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro che il Sig. Tinazzi, dopo aver letto il commento del Sig.Francesco Bonaso, si sia guardato allo specchio e si sia preso a schiaffi da solo!

Volatile pn 12.03.11 12:00| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA)

- TOKYO, 12 MAR - I residenti nel raggio di 10 km dall'impianto di Fukushima n2, distante circa 11 chilometri dal problematico Fukushima n1, devono evacuare l'area. Lo ha detto il portavoce del governo Yukio Edano, riconoscendo l'esistenza di danni a Fukushima n1.Intanto la tv pubblica giapponese Nhk ha reso noto,citando esperti, che le radiazioni ricevute in un'ora da una persona nel sito della centrale nucleare di Fukushima corrispondono al limite di radioattivita' che non deve essere oltrepassato in un anno.


Ma si dai, cosa vuoi che sia!
Forza ragazzi, tutti a costruire le centrali nucleari in Italia!
Yu-huuu!

Stefano B..., FI Commentatore certificato 12.03.11 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Ieri al TG5 sul servizio del terremoto in Giappone si vedeva alle spalle dell'esperto intervistato una struttura in bio edilizia (legno) da sottoporre ai test antisismici....gli esperti sanno benissimo che queste strutture sono molto più sicure rispetto ai metodi costruttivi tradizionali e non a caso l'ubicazione per la suddetta intervista era quella...Peccato che non abbiano accennato a nulla di quanto detto, ben si guardano dal divulgare un'informazione che dovrebbe essere alla portata di tutti poichè tale azione sarebbe nettamente in contrasto con gli interessi economico/politici di chi "sovvenziona" e controlla l'informazione. Che abbiano "tagliato" il servizio ??!!
Se fosse accaduto in Italia adesso saremmo di nuovo all'età della pietra, basti pensare che, come ha detto l'esperto, il sisma in Giappone è stato 30.000 volte più potente del "terrificante" terremoto dell'Aquila.....
E' risaputo che i giapponesi sono i n° 1 nella progettazione di edifici anti sismici proprio perchè loro con i sismi ci convivono eppure già da qualche anno hanno cominciato ad adottare questo metodo costruttivo che utilizza il legno con rinforzi in acciaio, un motivo ci sarà.....
In ultimo voglio anche sottolineare che utilizziamo correntemente una terminologia errata riguardo le costruzioni: il cosiddetto "metodo tradizionale" non è quello che utilizza il mattone, le prime case sono state costruite proprio in legno o in pietra.
L'informazione è la base della conoscenza, per fortuna oggi abbiamo internet che divulga informazioni, è vero...talvolta errate...ma mai di parte, sta a noi farci un'idea di ciò che cerchiamo valutando i pro e i contro.

michele gaito 12.03.11 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Tinazzi mi hai illuminata.
La madre dei paraculi è sempre incinta.
E' un lavoro ambito, c'è sempre una fila
che non finisce mai.
ciao Audrey

Audrey Zappa, milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Francamente non esalterei molto le virtù giapponesi, per avere un po' di uranio hanno legittimato il nucleare con 55 reattori (ieri solo 11 erano in funzione). La scienza e la tecnoligia possono anche aver il primato in quel paese ma, il buon senso? Non erano il paese del sol levante? e del pericolo tsunami ormai erano coscienti da un pezzo ma le città industrali sulla costa orientale hanno avuto dal dopoguerra uno sviluppo demografico crescente: non condivido questo tipo di sviluppo, piuttosto bisogna chiedersi come mai i giapponesi sono proiettati verso il Pacifico, non a caso chiamano la "costa del dritto" quella che guarda verso l'America e "costa del rovescio" quella opposta. Sono tanti i muri che devono cadere nel mondo, forse quando anche quelli orientali cadranno vedremo degli sconvolgimenti epocali, non sarà impossibile pensare ad una decrescita felice che porti a scelte più sensate per la vita e la convivenza dei popoli.

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 12.03.11 11:47| 
 |
Rispondi al commento

E intanto i soliti cominceranno a speculare, centrali nucleari spente -> serve più petrolio, quindi cominceranno a farne man bassa in previsione di un rialzo dei prezzi. Conseguenza aumenterà il costo di tutto..... Intanto in Italia SULLA CARTA abbiamo uno sproposito di magawatt prodotti con le rinnovabili, ma in realtà la corrente non c'è e continuiamo ad importare petrolio e corrente. Perchè come al solito qualcuno incassa i contributi per le rinnovabili ma non produce una beata ceppa, ne ha parlato anche la Gabanelli qualche mese fa. Forse bisognerebbe dare il contributo alla produzione non all' installazione dell' impianto...

Gesualdo Antani 12.03.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi ultimamente e' stato in giappone? anche solo in vacanza?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 12.03.11 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

addirittura sembra che ci sia la fusione del nocciolo nucleare, praticamente un'altra chernobyl.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 12.03.11 11:33| 
 |
Rispondi al commento

è una cosa che trovo deplorevole e non l'ho mai fatta, e se lo incontro oggi gli cicco in faccia anzi lo cicchitto addosso.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Ma insomma, cos’è diventato questo Paese se un trentaduenne non può neanche entusiasmarsi tanto per un film sul suo supereroe preferito da volere una bat-caverna sotto casa sua? (In realtà in una recente intervista ha detto che il suo supereroe preferito è Superpippo, ma si vede che piantare noccioline non fa alzare il prezzo delle case). C’è chi ciancia di piano regolatore, chi straparla di abusi edilizi. Beh, è il caso di considerare il fatto che, se il rampollo di una famiglia di milionari che possiede Milano non può fare il cazzo che gli pare con gli immobili che possiede, forse – dico forse – è il sistema che non funziona.
E il sistema non funziona perché si presta alle strumentalizzazioni politiche che nascono dall’invidia sociale. I pezzenti che non possono permettersi lavori di ristrutturazione in uno showroom di loro proprietà in attesa di poterci guadagnare centinaia di migliaia di euro quando la giunta di loro madre cambierà il piano regolatore permettendo il cambio della destinazione d’uso sono pronti a vedere illegalità e collusioni ovunque. Per fortuna, almeno in questo caso, si è potuto dimostrare che tutto è stato fatto alla luce del sole, come uno stronzo di cane fumante sul marciapiede. E quando dico che lo si è potuto dimostrare, intendo dire che gli accertamenti sono in corso, ben coperti dal polverone di indignazione sollevato da Letizia Moratti. La quale, questo sì pare assodato, non ne sapeva niente. Lo ripetiamo: il sindaco di Milano non sa di cosa si occupa il figlio, gli elettori possono dormire sonni tranquilli.
La polemica orchestrata dalla sinistra è destinata a smontarsi. Questo perché l’unico motivo per cui qualcosa sia meritevole di indignazione è, notoriamente, il suo essere illegale, che però può appurarsi solo dopo che ci si sia scordati di cosa si trattasse. Il resto, ciò che non ha ripercussioni legali, non può essere importante. Non era illegale che la Moratti favorisse il figlio senza saperlo, quindi non deve dimettersi

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 12.03.11 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il terremoto ha spostato l'asse terrestre di 10 cm e le giornate sono piu' corte di un millesimo di secondo. ce lo toglieranno dalla busta paga.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 12.03.11 11:27| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intervistato sul disastro nucleare giapponese, Cicchitto ha affermato: "SUL NUCLEARE LA NOSTRA POSIZIONE NON CAMBIA". Che bello sapere che questo Governo è sempre coerente (sì, quanto si tratta di interessi di pochi e di svendere la salute ed il benessere pubblici per una manciata di euro!!!)PS: meno male che Silvio c'è!!!!

Matilde C. Commentatore certificato 12.03.11 11:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Ascolto la radio stamattina. Si parla di Yara come de "la giovane". Leggo il giornale, si parla di Yara come "la ragazza".
Ora, giovane e/o ragazza si è a 20/30 anni.
A 13 si è ancora una bambinetta, una ragazzina. Si gioca, si fa sport, e si scherza con gli amichetti. Coetanei.

Brutto segno, questa scelta linguista, da pedofili.

Lupa Beatrice 12.03.11 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Intanto l'esplosione nella centrale è avvenuta... polverizzata la gabbia di protezione...

Fabio Bulli 12.03.11 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dove abita chicco testa?

al casula, cagliari Commentatore certificato 12.03.11 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e versioni:

versione 1:
chicco testa,
"neuroni" nel cervello,
anti nucleare,
non "stronzo".

versione 2:
chicco testa,
"neutroni" nel cervello,
pro nucleare,
si "stronzio".

alla chimica l'ardua sentenza......

il Mandi Commentatore certificato 12.03.11 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Alex ti piace la Prestigiacomo è?

la destra piace io lo sò carissimo italianissimo purissimo ambiguitissimo amico

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene ! Cazzoni e Teste di Chicco !

E adesso correte dietro alle radiazioni e pitturatele di blu !!!

Benedetto Sormani, Sala Commentatore certificato 12.03.11 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per i morti una lapide . Per il Jap UN GRANDE PIL ...evviva a ricostruire si un buon 0,7% di PIL ... Fare e disfare .ce ne fossero di Tsunami e Uragani ... Distruzione , morte e PIL ... alè!!

bibo bibo 12.03.11 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Catastrofe Nucleare del Giappone:
ORA MARGHERITA HACK DOVREBBE FARE UNA REVISIONE CRITICA DI TUTTE LE TROIATE SUPERFICIALI CHE HA SPARATO IN MATERIA DI NUCLEARE E SCUSARSI CHIEDENDO PERDONO ALLE VITTIME ODIERNE E FUTURE della produttività ASSASSINA a cui ha prestato POLITICAMENTE la propria immagine nell'ultimo anno.

IL NUCLEARE NON È UN'OPINIONE:

http://www.nonukes.it/rna/news220.html

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Massimo Greco, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Da popolo di poeti e sognatori vi siete trasformati in popolo di delinquenti e deficienti!


Dopo il referendum sul nucleare se non raggiungeremo l quorum non avremo piu' a disposizione mezzi democratici per opporci alle malefatte della banda bassotti.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 12.03.11 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Le centrali nucleari di soreta e mammeta !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 12.03.11 10:49| 
 |
Rispondi al commento

MAZZETTE
Meglio un nucleare domani
Che l’energia verde oggi

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Affideranno il nucleare a Scaiola
Così la scoria si farà a sua insaputa

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 10:46| 
 |
Rispondi al commento

FIFO
Berlusconi: "Ogggi si fa la scoria!"
-pss, la storia, capo, la storia...

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Hanno tolto gli incentivi e le sovvenzioni statali sulle energie come il fotovoltaico. Vogliono investire sul nucleare. Ci vogliono fa rivotare un referendum sulle centrali atomiche quando gia' ci siamo espressi in modo netto negli anni 80! Stanno facendo di tutto per boicottare il referendum sperando che non si raggiunga il quorum. Vogliono convincerci che sarebbe l'unica soluzione ai nostri problemi energetici.
Adesso dopo quello che e' accaduto in Giappone, con un tasso di radioattività nell'aria superiore di ben 20 volte i parametri normali per il danneggiamento di una delle centrali nucleari, voglio sapere quanti ancora sono d'accordo coi nostri criminali politicanti. Fatemelo sapere!
Dove le mettiamo le centrali qui da noi? Tutta Italia e' a forte rischio sismico. Negarlo o ignorarlo non e' piu' da incoscienti ma da criminali.
Mi sa tanto che stiamo tollerando troppo. La misura e' colma. A loro non interessa un caxxo tanto hanno i rifugi nei paradisi fiscali, vedi Antigua. Qui si tatta non tanto di difendere i nostri interessi e la nostra salute ma quella dei nostri figli e dei nostri nipoti. I quali fra venti o trent'anni ci malediranno per l'indifferenza dimostrata nel subire passivamente tutto questo sfacelo, politico, economico ed ambientale.
Bisogna reagire e prendere esempio da quelli che abbiamo sempre ritenuto dei beduini ignoranti ma che ci stanno dimostrando una civiltà ed un senso della giustizia che noi neanche ci sognamo.

ciro c., quinto di treviso Commentatore certificato 12.03.11 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci aspetta un libertinismo mafioso nucleare?
Sai che pacchia!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ascoltare la biondina ex vellina dal governo dal nulla

quella che in un programma di ballaro davvanti a le accuse di un ragazzo che abita ancora oggi dentro un appartamento pieno di amianto e che ha fatto solo chiacchere dicendo che anche lei era mamma

La ministra dal nulla dal governo di ultra destra berlusconiano

PARLACI ADESSO DALLE CENTRALI NUCLEARI CHE VUOLE IL NANO!!

DOVE LE METTERAI MINISTRA DAL AMBIENTE MAFIOSO

sicuramente avrai le mutandine in piombo ma vorrei vederte parturire figli con 4 teste e 8 occhi

GOVERNO DI BARBONI DI ULTRA DESTRA

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bla bla bla...
sì sì sì
ma ma ma

toc toc... è permesso ?
Buongiorno... sono la "RESA DEI CONTI".
Sono arrivata anche senza invito.
Non vi dispiace mica vero ?

Vogliamo far finta di non saperlo che prima o poi arriverà davvero per tutti ?

Stiamo continuando a svuotare sistematicamente l'interno del globo terrestre dei suoi contenuti. Nessuno si è mai chiesto se gas e petrolio non fossero funzionali al mantenimento dell'assetto delle placche terrestri. Anche perchè se te lo chiedi e ti rispondi, poi magari ti tocca di smettere di estrarre, il che equivale a SPEGNERE IL MONDO.

Soluzioni come l'atomica (in Jap hanno 55 centrali in un territorio poco superiore all'itaglia come superficie e con una densità abitativa più che raddoppiata) hanno un prezzo elevatissimo in tutti i sensi. Soluzioni come le rinnovabili vengono DA TUTTI gestite come puro business.

Ci stiamo suicidando. E nemmeno troppo lentamente.

Io ripeto la mia... spero di accorgermene un'oretta prima... e di fare in tempo a prendere per mano almeno un paio di coloro che considero a pieno titolo i RESPONSABILI: gli avidi ! E di portarli con me come dico io.

Ho solo due figli, non ho altro che mi interessi, e per loro sono disposto ad uccidere. Sempre e comunque, a mani nude o a morsi. Quando mi avranno tolto anche l'ultima speranza di una vita serena per me e di un futuro per loro, saràcome aver tolto la sicura ad un'arma.

Non sono l'unico e "loro" lo sanno... ma la loro abilità nel tenerci "sul filo" tra poco non servirà perchè... si è rotto pure il filo! Il castello di menzogne sta per crollare. E il crollo non farà prigionieri.

the tower 12.03.11 10:36| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché quella testa di cazzo di Chcco Testa non ci dice che il primo provvedimento di uno Stato saggio è di economizzare su petrolio, gas e carburanti fossili, per non parlare dell'uranio?
Perché non ci dice che il Governo Berlusconi, per non sciuparsi le sue belle tangenti sul nucleare e sul petrolio, ha ammazzato le energie verdi e sta spostando tutte le merci dai treni alle autostrada mentre l'unica cosa che fa sul trasporto urbano è aumentare le tariffe e sta demolendo anche i treni dei pendolari?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"C'e' chi si vuole appropriare dell'8 marzo, chi del giorno della Costituzione. Sono appropriazioni indebite".
Cosi' il capogruppo alla Camera del Pdl, Fabrizio Cicchitto, commenta il Costituzione day, la giornata a difesa della Costituzione che si celebrera' in numerose piazze italiane.


"Sono appropriazioni indebite"?

detto da uno iscritto alla p2 che aveva come scopo l'appropriarsi completamente dello stato.

detto da uno che con il nano si sta appropriando dello stato.

detto da uno che tutti i mesi si appropria di un lauto stipendio per sparar cazzate in tv.

cicchito, che tu possa rimanere sotto uno schiacciasassi!


Ma secondo voi fra il disegnino (pro idioti) che ha fatto vedere il nano della bilancia sul riequilibrio (della giustizia) e lo spostamento dell'asse terrestre c'e' qualche relazione?
Ormai la sua inclinazione per la jettatura e' a livelli scientifici..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Draghi: “Allarme mafia in tutto il nord
E’ a rischio la democrazia”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/11/draghi-allarme-mafia-in-tutto-il-nord/96626/

Bene Draghi visto che hai fatto 30 adesso non fra un'anno fai 31, la mafia è al nord anzi è peggiore che al sud in particolare nella lega nord vero partito mafioso con collegamenti tra i suoi esponenti di spicco e i boss mafiosi.
In verità la leganord è di fatto il nuovo partito mafioso in italia paragonabile a forza italia del nano di hardcore.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Un forte e caloroso MA VAFFANCULO a quelli che si ostinano a sostenere il nucleare. NOn sapete di che cosa state parlando, vi siete letteralmente bevuti il cervello.
Non esiste una tecnologia sicura, perché l'errore umano è sempre possibile, così come pure la natura è un fattore "x", imponderabile, imprevedibile che nessuno di noi può governare.
Le vostre "belle" parole, le vostre rassicurazioni non contano NIENTE. Altro che emotività per i fatti di Chernobyl. Chernobyl è successo! Chernobyl è un fatto. E non è accaduto un secolo fa. La centrale nucleare di Fukushima sta rischiano la fusione ADESSO.
Sareste da prendere a calci nel sedere, voi e quello squilibrato di Chicco Testa e i suoi amici del forum nucleare!

Alex B. 12.03.11 10:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

Riunite tutti i malati di mente del forum per il nucleare e mandateli a Fukushima a riparare il reattore.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendiamo Berlusconi ed Accoliti e portiamoli in Gita su di un Aereo con tanto di Zainetto a Nakashima.
A farsi una Merenda al Museo del Nuke's Holocaust, dal Vivo all'Interno, in tempo Reale.
Gia' perchè quella non è una BallaSpaziale.
Minimo come Coerenza, li avrebbe gia' trovati sul posto a Scalare.

La Politica è Servizio del Bene Comune.


Non me ne voglia Luca Popper, ma aveva Ragione Lui: Pax et Bonum.
Quante morti Ancora?
Quante possibilita' Negate?
Quante Lacrime?
Destituiamo Berlusconi, prima che sia troppo Tardi.

enrico w., novara Commentatore certificato 12.03.11 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TROPPI RICERCATORI E SCIENZIATI IN ITALIA E NEL MONDO AL SERVIZIO DI POTERI EGEMONI CHE METTONO AL PRIMO POSTO GLI INTERESSI ECONOMICI.
TROPPI GIORNALISTI IN ITALIA E NEL MONDO CHE FANNO DISINFORMAZIONE PER IL PROPRIO DIRETTO INTERESSE E PER QUELLO DEI LORO EDITORI.
TROPPE PAROLE AL VENTO E LEGGI E NORME CONTRADDITTORIE CHE CONFONDONO LE MENTI MENTRE IL LORO SCOPO E' QUELLO DI BLOCCARE I SANI PRINCIPI RESIDUALMENTE RIMASTI IN QUESTE DEMOCRAZIE IN CUI GOVERNA SOLO IL POTERE DEL DENARO.
TROPPI AVVENTURIERI SCELLERATI CHE USANO LE PROPRIE CONOSCENZE PER FAR PASSARE CONCETTI ABBERRANTI IN BASE AI PRINCIPII DELLA NORMALE RAGIONEVOLEZZA .
TROPPE RICCHEZZE MALDISTRIBUITE IN ITALIA IL 60% DELLA RICCHEZZA E' IN MANI AL 10% DEGLI ITALIANI.
L'UNICA PAROLA CHE DICO AI NOSTRI GRANDI INDUSTRIALI, AI NOSTRI POLITICI AI NOSTRI GOVERNANTI AI NOSTRI BANCHIERI, AI NOSTRI SCIENZIATI, VERGOGNA, VERGOGNATEVI, VI SARA' UN TEMPO IN CUI OGNIUNO DI VOI SARA' CHIAMATO A RENDERE MERITO DEL DANNO FATTO CON L'INGANNO E IL VOSTRO TEMPORANEO POTERE E QUEL GIORNO CERCHERETE DI SPARIRE DALLA FACCIA DELLA TERRA MA NON VI SARA' POSSIBILE. VERGOGNA REDIMETEVI FIN CHE SIETE IN TEMPO IDDIO OPERA ANCHE IN COLORO CHE NON VOGLIONO CAPIRE.
GLI EVENTI CHE STANNO ACCADENDO A RITMO SOSTENUTO ED INCALZANTE SONO L'ESEMPIO DI COME VOI SIATE PICCOLI ED INSIGNIFICANTI.
"PASSERA' IL CIELO, PASSERA' LA TERRA MA LE MIE PAROLE NON PASSERANNO"

AL - 2012 12.03.11 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che gli italiani sono degli inguaribili esterofili.
C'hanno il talento del cameriere.
Ma perchè non li chiamiamo col suo nome?

M A R E M O T O!

(che sembra una parola giapponese ma non lo è!)

eh già...!


Ciao Beppe,
solidarietà, per il popolo giapponese,
ora inizia una raccolta di fondi,
e sappiamo che gli italiani,
hanno il cuore grande.

Nico F. Commentatore certificato 12.03.11 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


09:28

Fukushima, esplosione distrugge gabbia del reattore 20 –
L'esplosione alla centrale di Fukushima è stata molto più potente delle iniziali stime, al punto che si sarebbe polverizzata la gabbia di esterna di contenimento di uno dei reattori. Lo riferisce la Nhk

Sari K. Commentatore certificato 12.03.11 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Propongo che una commissione composta da Veronesi, Chicco Testa, Bertolaso,Romani,Lupi,Gasparri,Cicchitto e Bonaiuti capitanata da Berlusconi si rechi presso le due centrali di Fukushima per prendere visione della situazione in modo da avere ,per il futuro nucleare italiano,persone capaci di prevenire danni nucleari!
Sempre che possano fare ritorno in Itagghia!!

oreste mori, la spezia Commentatore certificato 12.03.11 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Bene lo prendo come un si.
Allora, anche nei prossimi giorni, io commenterei fuori tema indipendentemente dal post.
Che cammino con un sassolino nelle scarpe.

Grazie dello spazio a Beppe, come sempre.

Ciao!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.03.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Fukushima. Le autorità disperate stanmno invitando la gente a tappparsi nelle case e a sigillare porte e finestre.
Ci siamo!

dr. Jekill 12.03.11 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la scuola si cerca di affondare anche gli asili nido.

La decisione del Comune di Roma, infatti, era quella di affidare all′esterno la gestione di sei asili nido, onde ridurre le spese.
Secondo quanto dichiarato dall′Avcp (Autorità di vigilanza sui contratti pubblici), il bando è irregolare: il Comune di Roma avrebbe mascherato quello che doveva essere un normalissimo appalto con una procedura che in Campidoglio hanno chiamato «formula gestionale innovativa». Solo un artificio, seccondo l′Autorithy, che non consente - come il comune pretende - di derogare dalle norme sul rispetto dei contratti di lavoro, i cui costi sono «insopprimibili».
«il bando capitolino condanna le cooperative oneste a soccombere a vantaggio di soggetti imprenditoriali che operano nelle zone di economia grigia. Per noi è inaccettabile - un sistema che releghi il lavoro educativo ad un livello di minorità sociale ed economica, oltre che a uno stato di precarietà infinita».

http://www.consorzioparsifal.it/news/n6461_p1/roma-asili-nido-l-authority-boccia-il-comune.html

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche il PD va in galera a Palermo, sono molto contento, i ladri A SINISTRA SONO I PEGGIORI.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.03.11 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Per spiegarsi il comportamento dei giapponesi in questo drammatico frangente, occorre forse ricordare che questo è un popolo geneticamente abituato a convivere con l'ira della natura (valli piccole, montuoso, geologicamente instabile) e a questa sfida ha da sempre contrapposto l'arma della previsione. Devono prevedere tutte le minacce che prima o dopo arrivano sulle loro teste. Ecco allora il loro primato nella tecnologia moderna, la realizzazione di avanzati progetti antisismici, l'inderogabile disciplina militare a cui sono educati fin da piccoli. Ecco le reazioni emotive vietate ( che forse sono anche la spiegazione del primato mondiale di suicidi). C'è però da tener presente come diceva ieri sera in televisone un professore napoletano, che è anche un popolo che se accade l'imprevisto (che non è il terremoto,né lo tsunami, né l'allarme nucleare) non essendo stato preparato, va letteralmente insieme. Lo ammiriamo comunque, ma non mi cambierei con loro.

rosanna mastrodonato 12.03.11 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Fukushima. Fusione del nocciolo del reattore.
http://www.bbc.co.uk/news/world-asia-pacific-12720219

dr. Hause 12.03.11 09:39| 
 |
Rispondi al commento

oggi è sabato!
ma non un sabato qualsiasi...
oggi mi sento più radioattivo!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO NEUTRONICO!

il Mandi Commentatore certificato 12.03.11 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto di solidarietà a Paolo Flores D'Arcais per la sua vibrata protesta alla trasmissione di Exit condotta male da una incapace donnona come la urlatrice Ilaria D'Amico, amica dei potenti.
Ora ci spiaghiamo perchè è lì.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.03.11 09:35| 
 |
Rispondi al commento

La centrale nucleare di Fukuscima sta esplodendo. La gabbia esterna del rearrore nucleare si è polverizzata in un espolosione avvenuta stamattina.
Si prospetta un apocalisse nucleare per la zona attorno alle centrale per un raggio di almeno 50 Km.

mr. Hyde 12.03.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi ci posso andare fuori tema o no?

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.03.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento

E ORA????

Dove sono i NUCLEARISTI!!!!!!!!!!!!

MAVAFFANCULO!!!!!

Pure ier sera su LA7...non ricordo il nome dell'IDIOTA pro nucleare!

Ora il referendum anche se lo fanno il 15 AGOSTO registrera' il 100% di affluenza!!!!

ma perche' servono i disastri per far capire alle persone quanto sono STUPIDE!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si potrebbe anche andare fuori tema tranquillamente che tanto le immagini parlano da sole.

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.03.11 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo e stimatissimo Sig. Grillo,
le scrivo per raccontare la mia storia, una storia di ingiustizie, abusi di potere, interessi privati nell'esercizio di alti funzionari pubblici. Sono arrivato nell'uffico di cui sopra diversi anni or sono e mi sono ritrovato sin dal primo momento ad essere giudicato per il mio status sociale derivante da una situazione economica consolidata in oltre 50 anni dai miei genitori con enormi sacrifici. Ogni qualvolta provavo ad esprimere una mia legittima aspirazione di carriera, su di me ricadevano giudizi di ogni sorta eludendo il vero motivo delle giustificate istanze. E' inutile dirle che ho trascorso un inferno ma sono riuscito a sopravvivere in questi anni grazie al mio tenace e concreto spirito di sopravvivenza. Ogni giorno ero vittima di mobbing sia orizzontale che verticale perchè ciò che rilevava all'interno della mia struttura era solo la colleganza ai funzionari deviati e corrotti. Purtroppo io non sono mai stato un servo del padrone, dico mai. Ho sempre rispettato le leggi combattendo un sistema di fare giustizia a tutti i costi malato. Io amo il mio paese ed ho giurato fedeltà tanti anni or sono. Durante questo periodo, tanta gente deve a me la sua libertà per la quale io mi sono battuto. Senza la mia persona, in alcuni contesti, sarebbe venuta meno la loro libertà. C'è nel nostro paese una frange di servitori dello Stato al servizio di una figura di reato che io definirei come il crimine continuato. Più volte sono stato messo sotto inchiesta amministrativa e da queste vicende sono uscito difendendomi semplicemente con gli errori/orrori commessi contro la mia persona dai miei persecutori. L'ambiente di cui le sto parlando, è un alto organismo investigativo del nostro paese. Non sono ancora nella condizione di poter denunciare i miei aguzzini ma lo farò non appena avrò chiarito la mia ultima squallida vicenda creata ad arte dai miei persecutori.

Giuseppe Verità 12.03.11 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Salvate le balene, salvate gli alberi, salvate le api, salvate il panda e la tigre siberiana.
Ma salvarli da chi? Da noi? Da noi che ancora non abbiamo imparato che quello che c'è sulla terra va condiviso e non derubato o utilizzato a nostro piacimento come se tutto ci appartenesse? Ogni volta che eccediamo nel consumare le risorse che la terra ci offre, diventiamo piu' poveri, altro che ricchi! La terra se ne frega del nostro sistema autolesionista e il giorno in cui essa deciderà di fare a meno di noi, ci scrollerà di dosso in un batter d'occhio, come il cane fa con le pulci.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 12.03.11 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio nemmeno lontanamente immaginare se un incidente del genere dovesse capitare in una centrale nucleare messa in Italia dai berlusconini.
Con la densità di abitanti nel nostro territorio sarebbe CATASTROFE IMMANE certa.

Le centrali nucleari se le faccia in NANEROTTOLO nei suoi giardinetti di Arcore e in Sardegna a Villa Certosa, vicino al vulcano che si è fatto fare per stupire gli imbecilli come lui.

dr. Jekill 12.03.11 09:26| 
 |
Rispondi al commento


a volte anche le Balene s'incazzano.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 09:14| 
 |
Rispondi al commento

per 50 anni i polentoni del nord prendevano per il culo i terroni meridionali, mafiosi camorristi, ora la ndrangheta calabrese gli sta inculando tutti questi leghisti di merda .
ben ti sta legaiolo mafioso.

al casula, cagliari Commentatore certificato 12.03.11 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Per Cimbro

L'Istituto nazionale di geofisica italiano dichiara che lo tsunami giapponese ha spostato di 10 centimetri l'asse terrestre e che

"La deviazione dell'asse terrestre non è solo proporzionale alla magnitudo del sisma, ma anche alla sua collocazione. Questo spostamento non deve allarmare perché le conseguenze pratiche sono al limite del misurabile, ad esempio provocano una modifica della durata del giorno di qualche milionesimo di secondo".

Un terremoto simile in Italia spazzerebbe via l'Italia e se ci fossero le 11 centrali nucleari che il Governo vuol far costruire a Impregilo, renderebbe radioattiva l'intera Europa.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 09:10| 
 |
Rispondi al commento

11 marzo 2011
Il governo ora chiede più immigrati
"Ne servono due milioni in dieci anni"
Nei prossimi dieci anni avremo bisogno di "importare" un milione e 800mila lavoratori. A metterlo nero su bianco non è un sindacato, né un'associazione di categoria. Bensì il ministero del Lavoro, diretto da Maurizio Sacconi.

http://www.repubblica.it/cronaca/2011/03/11/news/il_governo_ora_chiede_pi_immigrati_ne_servono_due_milioni_in_dieci_anni-13454868/

Come mai la lega non dice nulla?. Forse semplicemente come dico da tempo..senza extracomunitari, la lega non sarebbe mai esistita, e allora ben vengano. Per non parlare della manodopoera a basso prezzo; quando ti vedi arrivare torme di persone affamate di lavoro e non, troverai sempre qualcuno che lavora a meno (quindi facendo scendere anche lo stipendio degli italiani se vorranno lavorare alle stesse condizioni). Se per ipotesi assurda tutta la popolazione indiana per es. arrivasse in italia, questi si accontenterebbero per mangiare degli stessi redditi del loro paese natale, con ricaduta degli stipendi nazionali, per la gioia degli imprenditori. E' la globalizzazione, la nuova mecca delle multinazionali..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La UE (tutta) decreta sanzioni contro la Libia ed il figlio di Gheddafi chi minaccia?
L'Italia, naturalmente,perchè governata dai più stronzi e senza palle.
Essere minacciati da un mafioso è l'ennesima riprova di quanto siamo scesi in basso nel lvello di credibilità internazionale...

Franco F. Commentatore certificato 12.03.11 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un premier che è
una sfiga 'à porter'

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 08:57| 
 |
Rispondi al commento

L'ASSE TERRESTRE SI E' SPOSTATO PER RISVEGLIARE LE NOSTRE COSCIENZE?
Propongo la lettura di un articolo di riflessione che trovate cliccando sul mio nome.

Buona domenica a tutti


Come vi spiegate che Fli figlia di quell'AN che contava i suoi migliori rappresentanti in Magistratura e che ha sempre difeso i magistrati, ora si dichiari "favorevole" alla riforma della Giustizia,quella che ammazza ogni autonomia della Magistratura e la piega sotto il potere politico?
Che Fli voglia tornare all'ovile come Guzzanti?! Abbiamo visto di tutto: anche un Bossi che è uscito dall'alleanza con B, si sono detti peste e corna,e poi Bossi è rientrato, ha dimenticato ogni accusa e sono diventati culo e camicia (e non mi fate dire chi ha fatto il culo)
Ormai non ci meravigliamo più di nulla
Certo le parole della Giulia Bongiorno sono alquanto sospette: "Voteremo la riforma se non ci sono leggi ad personam" !
Ma è scema? Ma se la riforma è un'intero stravolgimento costituzionale 'ad personam'!!
Fl non può essere tanto ipocrita da fingere di non vederlo.
Prima hanno svuotato gli organi di controllo costituzionali. Poi hanno scippato la sovranità popolare,riducendo il voto all'imposizione di liste prefabbricate costruite da una dozzina di capipartito.Hanno ridotto il Parlamento a uno stuoino dove ci si pulisce i piedi, chiudendolo ogni volta che avevano paura di non avere la maggioranza e obbligandolo a timbrare leggi senza discuterle.Adesso intendono eliminare l'equilibrio dei poteri,che è la sola cosa che impedisce una dittatura, e annientano l'autonomia della Magistratura! Ma di cosa parla la Bongiorno? Ci prende per fessi?
E quale opposizione intende fare Fini se vota anche questo obbrobio che darebbe un potere immenso a Berlusconi?
E Il Pd?
Inutile nasconderselo. Questa riforma è figlia della bicamerale di D'Alema e delle bozze di Violante! Una cosa che più vergognosa non si può. E Bersani continua a romperci i coglioni dicendo che si rimbocca le maniche. Magari è perché le mani sono sporche di merda?
Violante è il responsabile giustizia del Pd e D'Alema continua a dettare la linea di partito e a scegliere i candidati falliti. Ma a che gioco giochiamo??

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER LA SERIE: PIU’ CAZZATE DICO, PIU’ MI PAGANO BENE

Chicco Testa dice anche che dovremmo aumentare le centrali termoelettriche che usano vapore prodotto da carbone, come quella di Montalto di Castro o di Porto Tolle
Sarebbe bene ricordargli che le centrali termoelettriche in Usa causano ogni anno durante l' ordinario funzionamento degli impianti più di 30 mila decessi l' anno (che fanno rabbrividire persino nei confronti di Chernobyl) e producono anch' esse centinaia e centinaia di t di metalli pesanti tossici come cadmio, arsenico, mercurio la cui pericolosità è praticamente eterna, nonché persino elementi radioattivi (una centrale termoelettrica produce più di 100 volte la dose di radiazioni che una equivalente centrale nucleare)
Il Consiglio Nazionale per la protezione radiologica (NCRP), dice nel 1982 il rilascio totale di radioattività da 154 centrali a carbone degli USA fu di 97.318.510 megabecquerels, l'equivalente della radioattività nei rilevatori di fumo di 3.200 famiglie. Un impianto a carbone genera 3.700.000 t di CO2, causa primaria del riscaldamento globale umana, 10.000 t di anidride solforosa (SO2), che causa le piogge acide e 500 t di microparticelle che causano bronchiti croniche, asma e morte prematura, 720 t di monossido di carbonio (CO), che provoca mal di testa e problemi cardiaci, 220 tonnellate di idrocarburi che formano l'ozono, 170 kg di mercurio, 225 kg di arsenico, che causa il cancro ecc. L’inquinamento di particolato da centrali elettriche statunitensi accorcia la vita di oltre 30.000 persone ogni anno. Centinaia di migliaia di americani soffrono di attacchi d'asma, problemi cardiaci e problemi respiratori associati a particelle delle centrali elettriche. I tassi di mortalità nelle zone vicine agli impianti sono più alti.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


NON ASCOLTO MAI FORBICE ALLA RADIO
MA IERI ERO IN AUTO E MI E' CAPITATO DI SENTIRE PARTE DELLA TRASMISSIONE :
INCREDIBILE ....
RIDACCHIANDO SOSTENEVA CHE ERA UN MITO L'AGGRESSIONE DI GHEDDAFI ALLA POPOLAZIONE CIVILE
E SEMPRE RIDACCHIANDO CHE SONO TUTTE BALLE CHE LE CENTRALI NUCLEARI
RISENTONO DELLA DEVASTAZIONE CREATA DAI TERREMOTI
E SONO POTENZIALMENTE RISCHIOSE
COME CI TENGONO A FAR SEMPRE SAPERE
I POLITICI DI DESTRA LA RAI E' UN SERVIZIO PUBBLICO
E PERCIO' UN IDIOTA COSI' NON DOVREBBE LAVORARCI

RACCOGLIAMO FIRME PER FARLO ANDARE VIA !!!

Aldo Agatino Forbice ha bisogno del nostro aiuto. Ha 68 anni e accusa in po' di stanchezza. Ogni sera dal lunedì al venerdì dalle ore 19.30 alle 21.00 riceve le telefonate dei radioascoltatori su temi di attualità e le commenta con i suoi ospiti in diretta.
I post di giornata del blog sono per Zappo Forbice e per la sua trasmissione Zappping su Radio1 una splendida occasione per rilanciare Zapping. Telefonategli al numero 800 055 101. Non ditegli che ve l'ho detto io altrimenti potrebbe censurarvi e trattarvi come degli "allocchi".
Due milioni di allocchi che hanno partecipato al V2 day e che pagano lo stipendio a Zappo per fare censura sulla radio di Stato. Che vorrebbero sapere da Zappo cosa ne pensa degli effetti della legge 30, sui condannati in Parlamento, sul conflitto di interessi, sulla privatizzazione dell'acqua, su Rete 4, sulla legge Gasparri, sugli effetti degli inceneritori, sulla legge elettorale porcata che impedisce la scelta del candidato, sui 98 miliardi di evasione delle concessionarie dei giochi. Sono solo alcuni spunti, un piccolo suggerimento.
Le centraliniste vi bloccheranno, Zappo vi chiuderà il telefono in faccia, ma se insisterete, minuto dopo minuto, sera dopo sera, dovranno ascoltarvi.
Zappiamo Forbice come lui zappa noi. Libera informazione in libero Stato.
Diffondete il banner e telefonate, telefonate, telefonate.

CELLENIO ZACCLORI 12.03.11 08:45| 
 |
Rispondi al commento

solo una a margine per riportare l'attenzione sull'attività delle nostre ambasciate e dei servizi che dovrebbero offrire ai cittadini italiani e non solo.
Ho sentito in radio l'ambasciatore che riferiva che il modo in cui l'ambasciata ricercava i nostri connazionali era basato sul chiamarli a casa, se non rispondevano di fatto erano dispersi. Orbene mi chiedo ma quale imbecille ritiene che un essere umano dopo una scossa di oltre l'8,5 della scala richter resta in casa? Personalmente io farei un fugone e mi fermerei (esaurito lo sgagotto) solo arrivato a Mosca. Quanto sopra dimostra che le nostre ambasciate non hanno un piano di emergenza (ad esempo una serie di meeting points) per la protezione dei nostri concittadini.
Ma la domanda più spontanea che mi viene è: il nostro ambasciatore in libia chi è? ma sopratutto dov'è? Ma sopratutto quando ci farà sapere cosa cavolo ha fatto per evacuare gli italiani e gli altri?
L'unica cosa che ho a disposizione è la testimonianza di una cittadina italiana che richiedendo aiuto si è sentita rispondere: "ma lei ha il biglietto aereo per tornare?"
L'ultima e fondamentale domanda è: con questa globalizzazione e la necessità per noi italiani (me compreso) di essere i primi migranti del mondo, ma che li paghiamo a fare questi idioti?
Andate solo ad informarvi sui loro stipendi e sopratutto privilegi. Magari qualche centinaio di milioni di euro si potrebbero risparmiare anche da quella parte.
Fratini svegliati e sopratutto licenziali e cacciali.

Francesco 12.03.11 08:40| 
 |
Rispondi al commento

quello che e' accaduto in Giappone dovrebbe far ,almeno una volta,i nostri esperti dove sttiamo andando con lo sviluppo selvaggio, senza alcun rispetto per la natura.Forse dovrebbero aprire il cervello, questi soloni soldicomandati ed anche i pupari finanziari che si credono esenti dalle cose naturali come queste.....anche i giapponesi....ma andiamo tutti aff.......o

aldo abbazia 12.03.11 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Spaccanano scrive:

Sto ascoltando un essere stomachevole. CHICCO TESTA, quello del Forurm sul Nucelare a 8 e mezzo. Si parlava di incidenti alle centrali nucleari.

Sto’ Chicco, pagato e stipendiato dai nuclearisti, ha detto che ci sono stati più incidenti nelle miniere di carbone e poi in modo trionfale ha concluso dicendo: “Come mai non si parla mai degli incidenti nelle miniere di carbone’”.
PEZZO di MERDA te lo spiego in due secondi, gli incidenti nelle miniere di carbone coinvolgono alcune decine di persone, al massimo qualche centinaio .
Sono determinati dalle scarse misure di sicurezza. Non vengono controllati i Cantieri edili in Italia, figurati una miniera in Cina a km sotto terra.
Quindi gli incidenti in quelle condizioni disumane succedono perché si vuole risparmiare . Vorrei ricordare che Chernobil da sola ha coperto 2000 anni di incidenti in miniera!
Tra l'altro tra gli azionisti delle società che si occupano di estrarre il carbone ci sono anche quelli che costruiscono le centrali, quindi mettersi a fare certi discorsi è ridicolo .
Tanto per cominciare per fare 5 centrali atomiche moriranno 10 operai in incidenti vari, lo metto su un ceppo e me lo taglio da solo (il cazzo) se non succederanno almeno 10 incidenti di lavoro .
Ma poi che cazzo centrano gli incidenti in miniera con le centrali atomiche BUFFONE?
Come mai la gente non smette di volare visto che ogni 2 milioni di voli ne viene giù uno? Ma chi cazzo è sto Chicco? Che cazzo VUOLE? Chi lo PAGA? Cazzate così mica si possono a dire a gratis

http://spaccanano.blogspot.com/2011/03/imbecille.html

(Già, come quelle di Veronesi)


viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Ellekappa
Oggi il premier imputato ha riformato la giustizia
Mentre Alfano e Ghedini la tenevano ferma

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Ci sarà in Italia qualche voltagabbana più osceno di Chicco Testa? Ex anti-nuclearista convinto e ora nuclearista ossessivo.
A questo punto, davanti al problema insoluto delle scorie, allo tsunami giapponese che ha rovinato una centrale aprendo una fuga radioattiva, e al fatto che per l’uranio dovremmo metterci a 90° davanti a qualche potenza peggio di quanto abbiamo fatto con Gheddafi, credo proprio di no.
Potrà quel che è successo in Giappone far cambiare idea ai nostri nuclearisti? No. Per il semplice motivo che dove gioca il potere del denaro, il cervello va in pappa, crede le cose più assurde e cerca di farle credere agli altri. Il danaro brucia i neuroni. Perché Chicco Testa non si chiede quanto uranio ci sarà nel 2010 o nel 2050, chi lo avrà, e quanto ci costerà? Perché fa i suoi conti sbagliato coi prezzi di oggi e non considera che l’uranio è limitato, ha già superato il picco e può solo diminuire aumentando il suo prezzo, mentre i costi delle rinnovabili non possono che diminuire aumentando la resa. O gli interessa solo la tangente di oggi e del futuro di questo paese se ne infischia?

Scrive Tafanus:
“Ai nostri neo-nuclearisti, quelli che "le centrali di quarta generazione" (che forse ci saranno nel 2050) sono "sicurissime". La radioattività emessa intanto continua ad aumentare. Per un po' di acqua pesante, i giapponesi hanno dovuto chiedere soccorso agli USA. Le "autorità" hanno spiegato che è tutto sotto controllo. Tanto sotto controllo che hanno evacuato l'area in un raggio di 3 km dalla centrale. E a quelli del 2° cerchio (che non è stato specificato che raggio abbia), è stato detto di "chiudersi in casa". Il problema è che nelle case entra l'aria necessaria alla respirazione (altrimenti i nostri amici morirebbero asfissiati. E non c'è nessuna ragione al mondo perché ossigeno e azoto possano infilarsi attraverso le fessure, e gli isotopi radioattivi no.
Sbaglio qualcosa?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha decretato che tutte le sedi
in cui svolge l'attività di primo ministro
sono da ritenersi a tutti gli effetti
Edifici Pubici
.

cimbro mancino Commentatore certificato 12.03.11 08:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

no c'è speranza,

mettiamo chicco testa nel cesso.

al casula, cagliari Commentatore certificato 12.03.11 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Ci voleva un terremoto ed uno tsunami per togliere il bandito incerottato e falsamente operato dalle prime pagine. Un sacrificio troppo grande.

mariol 12.03.11 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Renzo Bossi e la querela
al blog di satira

Il figlio di ghedaffi minaccia l'italia


Ma i "figli di" sono tutti imbecili?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Violenza sessuale "lieve" ai minori: ecco i nomi dei senatori firmatari
Si commenta da sé. Si erano inventati un emendamento proprio carino. Zitti zitti, nel disegno di legge sulle intercettazioni avevano infilato l'emendamento 1.707, quello che introduceva il termine di "Violenza sessuale di lieve entità" nei confronti di minori

Firmatari alcuni senatori di Pdl e Lega che proponevano l'abolizione dell'obbligo di arresto in flagranza nei casi di violenza sessuale nei confronti di minori, se - appunto - di "minore entità".
Dopo la denuncia del Partito Democratico, nel Centrodestra c'è stato il fuggi-fuggi, il "ma non lo sapevo", il "non avevo capito", il "non pensavo che fosse proprio così" uniti all'inevitabile berlusconiano "ci avete frainteso".

Poi, finalmente, un deputato del Pd ha scoperto i firmatari dell'emendamento 1707.
Annotateli bene :

SEGUE NEI COMMENTI!

mariol 12.03.11 07:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"l'asse terrestre si è spostato di 10cm"

chi ha messo fuori questa minchiata?

.

cimbro mancino Commentatore certificato 12.03.11 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STAINO
-La mafia dilaga al nord, sciolto il consiglio comunale di Bordighera
-Non confondere le idee al governo, questa è squallida normalità, non c'è niente di epocale

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 07:38| 
 |
Rispondi al commento

STAINO
Quanto può distruggere uno tsunami?
Pensa alla Gelmini e alla scuola pubblica

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 07:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma secondo voi è lecito che un imputato avendo troppi processi sulle spalle e non potendo per legittimi motivi essere presente a tutti se li veda talmente diluiti nel tempo da essere premiato da una prescrizione certa?
E allora perché Battisti è stato condannato a tre ergastoli in contumacia?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 07:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spinoza.it
La riforma della giustizia sancisce la parità tra accusa e difesa. Entrambe le parti potranno incarcerare l’avversario.

Le assoluzioni in primo grado saranno inappellabili. Un bel risparmio per i corruttori.

“Ora i magistrati saranno allo stesso livello dei cittadini”. All’incirca fino al collo.

In discussione il testo che mira a regolamentare il destino di chi si trova in uno stato tale da non essere più in grado di esprimere una volontà propria. No, non è la legge elettorale.

Con la nuova legge idratazione e alimentazione diventano obbligatorie. Non resta che sperare nei tagli alla sanità.

Eugenia Roccella: “Non spetta ai magistrati decidere quando staccare la spina”. Se fosse così il tuo capo sarebbe andato da un pezzo

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 07:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Draghi: “Le cosche all’assalto del Nord”. Ma va?!
Ora Maroni si arrabbierà. Leggerà un elenco di arresti a Bankitalia ripreso dalla televisione. Il popolo leghista esulterà. Libero farà una sottoscrizione di firme contro Draghi. E Berlusconi porterà avanti la sua riforma ammazza processi, favorendo anche la mafia, riforma che sarà regolarmente votata dalla Lega e anche da Fli.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 07:15| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano: "Solo investendo su scuola e ricerca possiamo superare la crisi. Investire nella scuola è una priorità per un Paese democratico e moderno, è l'Europa che ce lo chiede, al fine di ridurre le diseguaglianze e elevare la competitività della nostra economia".

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 07:12| 
 |
Rispondi al commento

Obama: ". Io comincio col mettere 50 MLD nell’edilizia scolastica. 50 anni fa le scuole della California erano finanziate attraverso le tasse sulle proprietà immobiliari: erano le scuole migliori della nazione. Negli ultimi 30 anni, l'ideologia del “tagliare le tasse a tutti i costi" ha portato ad un vero e proprio disastro. Ora la California ha le scuole peggiore degli USA. Metterò Steven Chu, premio Nobel per la Fisica nel 1997, a capo del Dipartimento per l'Energia, uno degli incarichi chiave dell'amministrazione. E’ sempre bene avere gente sveglia e competente al governo”

Dalle ricerche OCSE risulta che investire nella scuola compor-ta un aumento del PIL e quindi del reddito pro capite, mentre l’Italia, che già nel 2007 era al 23° posto (su 27) come spesa pro capite per la scuola, ora arriverà all’ultimo posto.
Questo comporterà disoccupazione e crisi economica, ma non per colpa della Cina o dell’India che crescono, ma dell’Italia che cala come cultura e conseguente capacità

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 07:12| 
 |
Rispondi al commento

Una società che non investe nella scuola distrugge il suo futuro

Per i tagli della Gelmini 3.000 scuole non avranno dirigenti e 1/3 di esse avrà in sostituzione un dirigente già occupato a gestire altri istituti.In 3 anni sono stati tagliate 87.400 cattedre perché giudicate inutili,col conseguente licenziamento di migliaia di insegnanti precari,molti dei quali erano sul punto di vedere regolarizzata la propria posizione.Sono le famiglie a sostenere in gran parte le spese che le scuole devono affrontare,con donazioni o versamenti,quando non con generi di prima necessità come materiale di cancelleria,carta igienica,sapone,detersivi, forniture a cui alle quali dovrebbe provvedere il ministero e invece sono richiesti alle famiglie con un bollettino "volontario" che può arrivare fino a 200 €,oltre a tutti gli esorbitanti costi già sostenuti fra iscrizione,acquisto di libri e quel che serve.Per non parlare della manutenzione edilizia:molte scuole cadono letteralmente a pezzi,e almeno il 30% delle 40.000 scuole d'Italia hanno estrema urgenza di interventi di sicurezza.27.000 insegnanti hanno chiesto il pensionamento,il 14% in più dello scorso anno a causa delle drammatiche condizioni della scuola pubblica.Oltre 25.000 professori sono rimasti a casa e sono senza alcun incarico,per effetto dei tagli di 87.000 cattedre giudicate "inutili"

Obama: “Non c’è politica economica migliore di quella che produce più laureati,occorre più tempo passato in classe,più attenzione per materie come matematica e scienze.Migliorerò la scuola pubblica.Raddoppierò i fondi per la ricerca.I migliori cervelli devono restare in USA.Siamo di fronte ad un cambiamento epocale nella politica dell'istruzione.India e Cina si tengono stretti i loro migliori studenti,l'America in futuro dovrà trovare le menti brillanti tra i propri cittadini.Tutte le volte che non si vuole investire nella scuola pubblica,ci si nasconde dietro la bandiera dei buoni scuola che rispondono a un'idea classista della scuola.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.11 07:11| 
 |
Rispondi al commento

una tragedia prevedibile
dal momento che berlusconi aveva
manifestato l'idea di visitare
il Giappone in primavera
.

cimbro mancino Commentatore certificato 12.03.11 07:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mio Dio che casino in Giappone.
Sono sicuro che se fosse successo in Italia (e facciamo le corna) sarebbe stato 1000 volte peggio a livello di aiuti e organizzazione. Non avrebbe funzionato nulla! Capirai.
Il mio più sincero pensiero ai giapponesi colpiti dalla catastrofe. Minchia! :(

Luigi Di Pasquale 12.03.11 03:29| 
 |
Rispondi al commento

Milano Bergamo e brescia ALLARMA MAFIA NEL NORD

Le diverse mafie frenano l'Italia

Draghi


i bastioni leghisti sono diventati mafiosi

avvertite MARRONI l'altro nano bauscia!


Italia Rialzati dicevano poco tempo fa questi farabutti di ultra destra.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 02:52| 
 |
Rispondi al commento

http://www3.nhk.or.jp/nhkworld/

anche questo

inglese giapponese

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 02:49| 
 |
Rispondi al commento

Per chi volesse seguire la notizia in diretta questo sito trasmette tutto in streaming:
http://www.ustream.tv/channel/foxtokimekitonight#utm_campaigne=synclickback&source=http://ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2011/03/11/visualizza_new.html_1557211534.html&medium=5579605
(è in giapponese)

Laura Angioi 12.03.11 02:44| 
 |
Rispondi al commento

http://www3.nhk.or.jp/nhkworld/


---------------------
perche' rinunciare a degli introiti facili facili senza spendere niente...
perche' dare gli incentivi per bruciarei rifiuti?
e loro guadagnano

e se bruci i rifiuti crei diossina,tumori...
e le societa farmaceutiche devono produrre farmaci per curare le malattie
e loro guadagnano

e poiche' si guadagna poco ti creano i farmaci e poi ti creano le malattie..... e tu ti curi..

poi mangi i prodotti della terra inaffiati dai fertilizzanti ..e ti curi....vedi sopra
e loro guadagnano

Poi costruiscono le centrali nucleari SUPER COSTOSE e chi abita vicino riceve gli incentivi, ma si ammala , ma ti dicono che NON E' DETTO che sia la centrale,e ti dicono che solo un 1 caso su miliardi puo' capitare che si rompa qualcosa, che so il NUCLEO SI SURRISCALDA? (forse aveva freddo), .... e TU ... ci lasci

e intanto loro hanno guadagnato.......

Ma quanto vogliono guadagnare...????


Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 02:24| 
 |
Rispondi al commento

.....ma perchè non dotare ogni tetto esistente in italia di pannelli fotovoltaici? perchè?? forse perchè così l'energia costerebbe un cazzo?....detto questo a tutti i nuclearisti dell'ultimora.... l'uranio o i materiali radioattivi sono buoni solo per fare radiografie e tac ...ok brutti luridi magnacci? sarebbe da venirvi a prendere per il collo e darvi tante di quelle mazzate che ci vorrebbe la scientifica per riconoscervi....ma non si sà mai...non si sà mai..sciacalli

roberto scuro (uccello scalciante) Commentatore certificato 12.03.11 02:09| 
 |
Rispondi al commento

2011/03/11 19:24:22 41.738 14.956 11 Ml:2.1 Monti_dei_Frentani
2011/03/11 15:06:59 42.489 13.074 12.7 Ml:2 Monti_Reatini
2011/03/11 12:54:08 42.501 13.074 11.4 Ml:2.3 Monti_Reatini
2011/03/11 08:45:51 42.537 13.304 6.5 Ml:2 Monti_della_Laga
2011/03/11 05:46:24 38.322 142.369 24.4 Mw:8.9 Near east coast of eastern Honshu, Japan
2011/03/11 01:06:32 46.292 13.26 8.6 Ml:2.6 Alpi_Giulie
2011/03/10 17:08:36 -6.89 116.78 510 Mb:6.2 Bali Sea
2011/03/10 10:35:29 44.078 11.256 7.6 Ml:2 Mugello

http://cnt.rm.ingv.it/earthquakes_list.php

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 01:58| 
 |
Rispondi al commento

e in oltre il disastro delle centrali nucleari che u nostri signorotti che si sentono onnipotenti tanto desiderano

fracesco 12.03.11 01:52| 
 |
Rispondi al commento

La natura, ogni tanto ci ricorda quanto siamo inadeguati e stupidi nel volere imporre a tutti costi i metodi della nostra "civilta'" in nome dell'"economia di mercato" (come la chiamano gli odierni pseudo-economisti,che purtroppo ci governano) su un territorio che giorno per giorno stiamo distruggendo in nome della speculazione e del profitto.
Nel caso specifico, in Italia, paese dove la "ricerca scientifica" e' stata abolita per mantenere alla "casta" ed agli "oligarchi" un "adeguato compenso" in termini di potere e denari, E' ASSOLUTAMENTE FUORI DA OGNI FORMA DI BUON SENSO pensare a risolvere il problema del nostro approvvigionamento energetico con la tecnologia "nucleare" e in aggiunta NON ci possiamo permettere di acquistare impianti (ammesso e non concesso che esistano) a tecnologia avanzata, che offrano migliori garanzie di sicurezza, poiche' grazie alla oculata gestione delle risorse da parte dei nostri politicanti NON c'e' piu' un euro da spendere per questo scopo.
Anche io, in occasione del referendum contro il "nucleare" votai contro, non perche' sia antinuclearista con cevello all'ammasso, ma perche' data la mia esperienza di lavoro in paesi che vantano le tecnologie piu' avanzate nel campo delle energie, vista da illo tempore la situazione Italiana, mi sono convinto che, purtroppo, NON SIAMO E NON SAREMO ANCORA PER NUMEROSI DECENNI ASSOLUTAMENTE IN GRADO di gestire tecnologie energetiche di alto livello.
Per ora, dovremmo imparare(sul serio)a riciclare i nostri rifiuti, sviluppare le energie alternative, smettere di cementificare il Paese a scopo speculativo ed infine rassegnarci(spero ancora per poco) ad essere la barzelletta e o la cenerentola dell' Europa.
p.s. Ho appena letto sul sito della Borsa Italiana che i nostri Titoli di Stato NON godono del massimo "rating" dell'affidabilita'.

giovanni s. Commentatore certificato 12.03.11 01:52| 
 |
Rispondi al commento

Cronaca | di Redazione Il Fatto Quotidiano

10 marzo 2011

Commenta (390) Condividi Stampa Ingrandisci il testo Rimpicciolisci il testo
OkNotizie OkNotizie
Share7012


Berlusconi, svelato il mistero
“Sotto il cerotto niente”

Il presidente del Consiglio non ha nessuna ferita al volto. Il suo dentista, Massimo Mazzi: "Solo un sostegno ai punti, anche se è una pratica inusuale. Comunque lo vedrò presto"
Sotto il cerotto niente. Che non abbiano a preoccuparsi i fan del presidente del consiglio Silvio Berlusconi: l’evidente bendatura che porta al volto da tre giorni non sarebbe altro che un sostegno ai punti interni per l’intervento maxillo-facciale al quale si è sottoposto dal suo dentista, il dottor Massimo Mazza. E’ lo stesso medico a precisarlo al fattoquotidiano.it: “Qualcuno avrà sicuramente pensato a una sceneggiata: in realtà – spiega – sono stato io a consigliare al premier di mettere un cerotto esterno a sostegno dei punti di sutura che gli ho applicato. Non è rituale, è vero. Ma il premier non si è fermato un attimo, è uno che parla molto, e dunque è stata solo una precauzione aggiuntiva”.

Il presidente del Consiglio è stato sottoposto lunedì all’intervento chirurgico maxillo-facciale di trapianto osseo e implantologia in anestesia generale. Lo aveva rivelato, attraverso un comunicato di Palazzo Chigi, il professor Alberto Zangrillo, medico del premier. “L’intervento è durato quattro ore e si è reso necessario per ripristinare l’anatomia e la funzionalità masticatoria gravemente compromesse in occasione dell’attentato del 13 dicembre 2009″, aveva precisato la nota.

il fatto quotidiano

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Il National Geophysical Data Center del NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration) raccoglie, dal 1590, le coordinate annuali del polo nord magnetico, derivanti dalle prime misurazioni ottenute dalle navi fino ad arrivare alle più moderne tecniche di rilevamento. Se tracciamo lo spostamento che esso ha subito negli ultimi 420 anni qualcosa di anomalo balza tuttavia all'occhio. Dal 1860, lo spostamento dei poli magnetici è più che raddoppiato ogni 50 anni.

Altro fatto eloquente è che nel corso degli ultimi 150 anni, lo spostamento dei poli è stato nella stessa direzione. Ma ciò che più preoccupa è il fatto che nel corso degli ultimi 10 anni, il polo nord magnetico si è spostato quasi la metà della distanza totale degli ultimi 50 anni!!!In altre parole, lo spostamento del polo magnetico ha evidentemente subito una accelerazione notevole. Secondo gli ultimi dati l’attuale velocità di spostamento del polo nord magnetico è di circa 55 chilometri all’anno, mentre negli ultimi 10-20 anni il tasso di spostamento è stato da record tant'è che i primi problemi sono tangibili anche sulla vita reale. Basti pensare che alcuni aeroporti americani hanno dovuto modificare la numerazione delle piste, stante una differente orientazione magnetica.

Con la direzione attuale,il polo nord magnetico si sta dirigendo direttamente verso la Russia. Ancora non si sà, il tempo probabilmente ci darà una risposta,ma al ritmo attuale, senza dubbio vi saranno effetti visibili in diversi sistemi (naturali ed artificiali). Al momento non è ancora chiaro se il processo accelererà o rallenterà nei prossimi anni. Alcuni sostengono che l’inversione del polo magnetico è imminente, ricalcando la profezia dei Maya, altri invece che possa avvenire tra moltissimo tempo. Stiamo tranquilli ed attendiamo conferme future...

http://www.catastrofe.it/pianeta-terra/43-pianeta-terra/227-terremoto-e-cambio-climatico-si-studiano-gli-effetti-dellinversione-magnetica.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 01:24| 
 |
Rispondi al commento

mi sorprenderà la pioggia
ora che non ho neppure il cappello di bambù
ma che importa...
Matsuo Bashõ

marcello berlini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Spostamento Polo magnetico Nord da Canada a Russia

MOSCA - Il polo magnetico nord si spostera' dal Canada alla Russia nel giro di due anni se continuera' a muoversi ''nella stessa direzione e alla stessa velocita'''.
La previsione, fatta per primo dallo scienziato canadese Larry Newitt, membro della Commissione Geologica Nazionale del suo paese, trova concordi gli esperti russi che prevedono per il futuro un forte indebolimento del campo geo-magnetico terrestre, con conseguenze negative per il senso dell'orientamento e per la difesa dalle radiazioni in provenienza dallo spazio.
Il polo magnetico nord si trova attualmente nell'isola canadese di Ellef Ringnes, a circa 1.300 chilometri dal polo geografico dell'emisfero settentrionale.

Secondo il professore Valeri Rudakov, dell'Istituto della Fisica della Terra presso l'accademia russa delle scienze, il polo magnetico si trova in quei paraggi da circa 750.000 anni e il suo trasferimento altrove e' piu' che maturo: in genere infatti cambia posizione in modo netto con una periodicita' oscillante da duecentomila e cinquecentomila anni.

A detta del geo-fisico russo lo spostamento comportera' per un certo periodo (''da cinquemila a diecimila anni'') una sostanziale indebolimento del campo magnetico terrestre e cio' potrebbe ''creare un mucchio di problemi'': rendera' ad esempio piu' difficile per uomini e animali il senso dell'orientamento e accrescera' fino a mille volte di piu' il livello delle radiazioni cosmiche che bombardano il pianeta.

Gli scienziati stanno ancora studiando quali siano le cause all'origine dei poli magnetici (quello sud e' stato localizzato a Vostok in Antartide, a 1250 chilometri dal geografico).


http://forum.cosenascoste.com/universo-astronomia-spazio/29901-spostamento-polo-magnetico-nord-da-canada-russia.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 01:16| 
 |
Rispondi al commento

IL REFERENDUM E’ ARRIVATO A NUCLEARE GIA’ FALLITO
Dicono che è colpa dei referendum dei 1987 se sì è persa una quantità enorme di energia. Ma nel 1986 la centrale di Caorso era già chiusa, non era in grado di funzionare, la centrale dei Garigliano non era mai entrata in funzione, ma ha consumato un sacco di energia producendo un sacco di radioattività nella zona. Di fatto con il referendum abbiamo sancito il fallimento dell'avventura nucleare italiana che ha consumato più energia di quella prodotta.
Inoltre abbiamo collaborato con la Francia per il Superphoenix, che è stato un fallimento e costruito il Pec del Brasimone e l’impianto di Latina: potete capire lo spreco che abbiamo fatto e riproporre oggi un avventura dei genere vuoi dire ignorare il fallimento italiano. Abbiamo chiuso un sistema antieconomico e non abbiamo perso alcuna opportunità.

IL FALSO RISPARMIO DEL NUCLEARE
La centrale nucleare ha costì enormi e tempi lunghissimi. Per la centrale in costruzione in Finlandia i tempi si stanno dilatando e i costi stanno più che raddoppiando. In ogni caso sono tempi e costi ben più ampi di quelli annunciati dal governo italiano. Se non ci riescono i finlandesi, non si capisce come dovrebbe riuscirci il governo italiano, che ha già fallito.
Se si valutano i costi reali di una centrale si vede che anche il mito dei risparmio dei nucleare è una falsità. Se la centrale non dura 35 anni è un fallimento e dobbiamo aggiungere i costi dello smantellamento. L’unico esempio di smantellamento è in America ed è costato il doppio della costruzione: i lavoratori che devono smantellare un impianto così pericoloso devono fare in fretta, lavorare una giornata e poi avere ampi periodi di sosta per cercare di tutelare la loro salute. L’UE, per smantellare una centrale in Lituania ha previsto costi doppi della costruzione.

http://www.disinformazione.it/inganni_bugie_radioattive.htm

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


USA: aumentano i bambini morti per leucemia vicino alle centrali nucleari

lunedì 1 giugno 2009

da Ecoblog.itL’Italia ha appena rilanciato il nucleare, con la creazione di una nuova agenzia governativa ad hoc e l’idea di costruire centrali in varie regioni, la cui realizzazione, secondo il premier Silvio Berlusconi, dovrebbe essere protetta dall’esercito.Forse è una buona idea far intervenire i militari per cancellare l’esito del referendum del 1987, viste le notizie che arrivano dagli Stati Uniti, paese che ha portato avanti una politica energetica fortemente basata sull’atomo, dove è uscita una ricerca secondo cui vivere vicino alle centrali aumenta di molto la mortalità da leucemia infantile.Lo studio, che potrebbe scatenare reazioni in regioni come Puglia e Sardegna, tra le “fortunate” prescelte per ospitare gli impianti, è stato condotto da Joseph Mangano, ricercatore del Radiation and Public Health Project di New York, e da Janette Sherman, dell’ Environmental Institute presso la Western Michigan University: i due hanno messo insieme una serie di dati, tra cui quelli dell’Istituto Nazionale sul cancro, da cui emergono incrementi della mortalità per leucemia fino al 30% tra i giovani che vivono vicino alle centrali.Sono stati presi in esame 51 siti e la percentuale di morti per leucemia, nelle aree circostanti, per la fascia d’età fino a 19 anni, con la loro variazione tra 1985 e 2004. Il caso più clamoroso è quello della centrale di San Onofre, in California, la zona più popolosa tra quelle esaminate: nei pressi dell’impianto, avviato nel 1967, c’è stato un incremento della


http://www.informarmy.com/2009/06/usa-aumentano-i-bambini-morti-per.html

ps credo che Per i prossimi giorni ci sara'un attacco dialettico contro i fans del NO al nucleare ....

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 01:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È IL QUINTO TERREMOTO PIÙ FORTE DA QUANDO ESISTONO LE RILEVAZIONI SISMICHE

L'asse terrestre si è spostato di 10 cm e i giorni sono diventati più corti

Il sisma in Giappone ha avuto anche un impatto maggiore del terremoto di Sumatra del 2004

L'impatto del terremoto che ha colpito il Giappone stamattina avrebbe spostato l'asse di rotazione terrestre di quasi 10 centimetri. È il risultato preliminare di studi effettuati dall'Ingv, l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Secondo Richard Gross, geofisico della Nasa, la velocità di rotazione terrestre è aumentata provocando un accorciamento di 1,6 microsecondi della durata del giorno. Un microsecondo è un milionesimo di secondo. Il terremoto di Sumatra 2004 provocò un accorciamento del giorno di 6,8 microsecondi.

***

È incredibile tutto questo. Apocalittico a dir poco....

Proprio pochi giorni fá un caro amico mi invió una serie di diapositive via mail... per farmi capire la piccolezza dei nostri problemi rispetto alla grandezza dell'universo. E per sottolineare l'importanza del proteggere la nostra Terra. Perché è l'unica cosa che abbiamo.

Sari K. Commentatore certificato 12.03.11 00:51| 
 |
Rispondi al commento


Solidarietà anche da parte mia, ovviamente,
a tutti i giapponesi che hanno molto da insegnarmi.
Qui, dalla pianura padana non leghista, praticamente siamo rimasti in due, le scosse telluriche ad oggi non hanno fatto danni. Più di un merito questo territorio ce l'ha. Ricordo qualche scossa leggera e abbastanza forte da finire in strada in piena notte senza vittime fortunatamente.
Penso ad una potenziale magnitudo 8.9 sull'Italia: sarebbe catastrofe con pochi superstiti. Penso al nucleare in Italia in una situazione simile: non si salverebbero i vicini.
Le mie preghiere non credo abbiano valore e stanotte ne cercherò una per loro.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 00:48| 
 |
Rispondi al commento

La sfacciataggine del Forum Nucleare Italiano che nega la notizia (riportata da tutti i media) di fuoriuscita di radiazioni dalla centrale di Fukushima (Giappone) dopo il terremoto di oggi 11/03/2011.

http://www.forumnucleare.it/index.php/notizie/notizie2/terremoto-in-giappone-la-centrale-di-fukushima-e-sotto-controllo

Chicco Testa, presidente del Forum Nucleare Italiano, definisce "sciacallo" chi racconta della fuoriuscita di radiazioni dalle centrali nucleari e attacca "non meglio precisati politici" che secondo lui avrebbero usato tale argomento contro il ritorno del nucleare in Italia,cosa difficile da sostenere dato che nessun politico ha ancora rilasciato dichiarazioni in tal senso, nè Chicco Testa cita delle fonti.

http://www.tmnews.it/web/sezioni/esteri/PN_20110311_00315.shtml

La falsità e asservimento alle lobbies di certe persone sono sconcertanti,tanto che il comunicato stampa,come potete vedere, è stato preparato in fretta e furia,senza verificare la notizia,scopiazzato da vari giornali/agenzie (infatti per 3/4 si parla di inondazioni,terremoto,raffinerie,treni,navi e solo alla fine 2 misere righe sulle centrali nucleari)

La notizia della fuoriuscita di radiazioni:

-ASCA-AFP: http://it.notizie.yahoo.com/19/20110311/twl-giappone-ministero-lieve-fuoriuscita-b689c2c.html

-Il Fatto Quotidiano: http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/11/tsunami-in-giappone-allarme-radiazioni-mille-volte-superiori-al-normale/97119/

-TM News: http://www.tmnews.it/web/sezioni/news/PN_20110311_00331.shtml

-Adnkronos: http://it.notizie.yahoo.com/7/20110311/twl-giappone-aumentato-livello-radiazion-09e26cd.html

-AGI: http://www.agi.it/in-primo-piano/notizie/201103111820-ipp-rt10334-giappone_salito_livello_radiazioni_centrale_fukushima

-ANSA: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2011/03/11/visualizza_new.html_1557063603.html

ORA E SEMPRE NO AL NUCLEARE!

FATE GIRARE E VOTATE AL REFERENDUM DEL 12 GIUGNO CONTRO IL NUCLEARE!

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 00:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, qualunque cosa volessi dire, non s'è capita.

Marco M. 12.03.11 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Radiazioni 1000 volte il normale a Fukushima
Sono 1000 volte il livello normale le radiazioni al di fuori della centrale nucleare di Fukushima, danneggiata dal sisma. Lo riferisce la protezione civile giapponese all'agenzia Kyodo News.Il terremoto ha causato il malfunzionamento del sistema di raffreddamento del nocciolo del reattore n.1. Il governo aveva preannunciato che sarebbe stato costretto ad effettuare una fuoriuscita controllata dell'aria contaminata all'interno del reattore perché la presssione nella struttura è il doppio del normale.

Estesa area evacuazione centrale Fukushima
E' stata portata da 3 km a 10 km l'area intorno alla centrale nucleare di Fukushima da cui saranno evacuati tutti i residenti. Lo ha deciso il primo ministro Kan dopo che nella centrale la situazione si è ulteriormente aggravata registrando un aumento del livello di radiazione per il malfunzionamento del sistema di raffreddamento del nocciolo del reattore.

Danneggiati 11 reattori nucleari su 55
Sui 55 reattori nucleari in servizio in Giappone, undici sono stati interessati dal violento terremoto che ha colpito questa mattina le zone nordorientali del Paese: lo ha reso noto l'Authority francese sulla sicurezza nucleare (Asn).

http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/1002763/giappone-violentissima-scossa-a-sendai.shtml?refresh_cens

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

* M 8.9 Near The East Coast Of Honshu, Japan March 11, 2011 05:46:23 UTC
* M 5.4 Myanmar-china Border Region March 10, 2011 04:58:17 UTC
* M 6.5 New Britain Region, Papua New Guinea March 9, 2011 21:24:51 UTC
* M 7.2 Near The East Coast Of Honshu, Japan March 9, 2011 02:45:18 UTC
* M 4.7 Arkansas February 28, 2011 05:00:50 UTC

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 00:31| 
 |
Rispondi al commento

http://geomag.usgs.gov/realtime/

Real-time monitoring of the Earth's magnetic field
Data for research and practical application

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Chicco Testa "di minchia" ha esortato a non creare inutili allarmismi sulle fughe radioattive dalle centrali nucleari giapponesi.
A' pezzo de me*da, mo**acci tua, ti manderei in gita ad okinawa, cornuto!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.11 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arica(Chile)suenan alarmas de evacuaciòn.

Isla de Pacua(Chile)se pierde la señal de televisiòn y no se concoen mas datos.19:13 hora chilena.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Lo tsunami arriverà presto alle coste del Sudamerica. Sull’isola di Pasqua la popolazione è stata portata all’aeroporto, che con i suoi 45 metri sul livello del mare dovrebbe essere un rifugio sicuro.
Il presidente dell’Ecuador Rafael Correa ha dichiarato lo stato di emergenza. Nelle prossime ore è atteso l’arrivo dello tsunami anche sulle coste cilene, a 14.000 km dall’epicentro del sisma.
Anche se l’onda dovrebbe aver perso gran parte della sua intensità quando raggiungerà il Sudamerica, le autorità del Cile sono pronte, in caso di necessità, ad evacuare migliaia di persone dalla costa.


http://www.ilpost.it/2011/03/11/alba-del-giorno-dopo-in-giappone/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 12.03.11 00:13| 
 |
Rispondi al commento

come al solito i giornalisti sparano cazza ta su cazzate!

da tokio a roma ci sono 9900 km mentre tra tokio e l'isola di pasqua quasi 14mila km e questi giornalisti del caxxo stanno a sparare che c'è pericolo che arriva il maremoto fino all'isola di pasqua.

Ma cosa bisogna fare con questa gente incompetente?

levarceli dai coglioni una buona volta no?

bruno bassi 12.03.11 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTI COLORO CHE HANNO A CUORE IL BENE DELL'UMANITA' AIUTINO I POPOLI DELLA TERRA CHE A CAUSA DELLA SCELLERATEZZA DELLA MENTE UMANA TRAVIATA DALLO SPIRITO DEL MALVAGIO STANNO ATTRAVERSANDO IINENARRABILI SOFFRRENZE.
SIAMO CON I POPOLI DEL SOL LEVANTE E CON I POPOLI DELL'AFRICA DEL NORD, IL VERO ED UNICO DIO LI AIUTI, LE POTENZE DEMOCRATICHE SI ACCINGANO A PRESTARE IMMEDIATI SOCCORSI.

AL - 2012 12.03.11 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Comincio a dubitare dell' intelligenza dei giapponesi, popolo di grande dignità..qualsiasi cosa costruita sulla terra può essere spazzata via dalla forza della Natura..mettere delle centrali nucleari in quel paese ad altissimo rischio sismico!!!

roberto a. Commentatore certificato 12.03.11 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E intanto....

Cina: operazioni di soccorso in corso nelle zone colpite dal terremoto di Yinjiang, nello Yunnan
2011-03-11 21:33:02

Fino circa alle ore 7 di mattina dell'11 marzo, nel distretto di Yingjiang della provincia cinese dello Yunnan il terremoto di 5.8 gradi Richter verificatosi il 10 ha provocato la morte di almeno 25 persone. Oltre 250 persone sono rimaste ferite e circa 300 mila persone sono state colpite da calamità.

Secondo quanto riportato l'11 marzo dal Ministero degli Affari Civili cinese, il terremoto ha causato il crollo di molti edifici e ha danneggiato gravemente le strade e gli impianti idraulici ed elettrici fondamentali.

Dopo il terremoto, la società della Croce Rossa Cinese ha avviato l'allarme d'emergenza di 3 gradi e ha fornito tempestivamente i materiali di soccorso alle zone colpite dal sisma. Ad oggi, nelle zone colpite dal terremoto, sono stati offerti denaro e materiali di soccorso per un valore totale di milioni di rmb. Squadre di soccorso di diversa provenienza stanno raggiungendo prontamente il distretto di Yingjiang per svolgere le operazioni di soccorso.

http://italian.cri.cn/721/2011/03/11/1s145485.htm

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.03.11 23:50| 
 |
Rispondi al commento

“CHE CULO SILVIO”.

Come al solito il “CARO IMPUTATO”, “GODE COME UN RICCIO SULLE DISGRAZIE DEGLI ALTRI”, per “ISSO” tutto fa brodo, prima il “CARO BEDUINO” si mette a massacrare i suoi concittadini libici, ed ora il “TERREMOTO IN GIAPPONE”, ed anche questo diventerà un’altra occasione “PER DISTRARRE A TELEVISIONI UNIFICATE, IL POPOLO BUE”, dalla più grande disgrazia degli ultimi 150 anni che ha colpito l’Italia, ovvero Silvio Berlusconi. E di questa tregua mediatica né approfitterà per truffare, rubare, imbrogliare e soprattutto nascondere le verità che lo vedono come principale protagonista.

AL “CARO IMPUTATO”, LE DISGRAZIE ALTRUI ALLUNGANO LA VITA.

Paolo R. Commentatore certificato 11.03.11 23:46| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

Una centrale nucleare rimasta senza raffreddamento che rischia la fusione del nocciolo e disperde radioattività. Una ennesima conferma che l'uso delle centrali nucleari comporta gravissimi rischi. Berlusconi non solo non ha previsto il rovescio dell'economia italiana o dei dittatori nondamericani, ma è anche jellato nelle decisioni che ha preso sul nucleare. Prendesse atto che la natura gli è contro e se ne andasse a casa prima che ci accada qualche altro disastro.

Peter Amico 11.03.11 23:38| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eruzione solare straordinaria PDF Stampa E-mail
Scritto da Sirius_Cily

Il Sole ha emesso la sua maggiore eruzione degli ultimi 4 anni, che potrebbe nei prossimi giorni disturbare le comunicazioni radio sulla Terra, oltre ad offrire lo spettacolo di qualche aurora boreale. Lo ha osservato la Nasa, secondo cui il "solar flare" è del tipo X, quello più potente.

L'intensa attività è stata osservata nella notte tra il 14 e il 15 febbraio, spiegano gli esperti del Solar Dynamics Observatory e un'intensa radiazione si sta dirigendo verso il nostro pianeta. Anche il British Geological Survey ha lanciato un "allarme geomagnetico" per i prossimi giorni, in cui anche Gps e satelliti potrebbero avere dei problemi.

Le prime aurore boreali si sono già viste nel nord dell'Irlanda e della Gran Bretagna, e se ne attendono di maggiori nei prossimi giorni. Secondo gli esperti il Sole si sta risvegliando dal punto di vista dei bagliori dopo un periodo di bassa attività durato diversi anni, e questo potrebbe essere la prima di una serie di eruzioni.


http://www.nibiru2012.it/astronomia/eruzione-solare-straordinaria.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.03.11 23:37| 
 |
Rispondi al commento

La prima causa consiste nella Luna che pare non solo che tra una settimana si troverà alla minore distanza dalla terra mai raggiunta negli ultimi 18 anni.
A soli 221,567 mila miglia di distanza.
"Alcuni scienziati avvertono che ciò potrebbe innescare condizioni estreme in tutto il mondo, dai terremoti ai maremoti, attività vulcanica, oltre a possibili conseguenze sulla meteorologia."
Infatti quest'ultima in queste ore si è trovata proprio sopra il Giappone e tra il suo seppur debole campo magnetico e l'attrazione gravitazionale ha avuto i suoi effetti di torsione della crosta terrestre causando questi fenomeni principalmente lungo le placche tettoniche,anche se il nostro satellite non è il solo responsabile.

http://www.nibiru2012.it/forum/topicseen/breaking-news/1132011-sisma-giappone.-aggiornamenti-e-news-135246.msg289838.html#new

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.03.11 23:35| 
 |
Rispondi al commento

DA RAI NEWS 24: "Centrale Fukushima, radiazioni 1000 volte oltre la norma
Tokyo
Fa paura la centrale nucleare. Nella zona intorno a Fukishima sono state rilevate radiazioni pari a circa 8 volte il livello normale. Il premier giapponese ha ordinato l'evacuazione di un'area pari a 10km dalla centrale."

redo m. 11.03.11 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Decine e decine di spot

girati nelľunico intento di svegliare

quanto piú possibile le coscienze e ľopinione

pubblica riguardo i rischi ai quali

ľumanitá sta andando incontro,

come una palla di cannone che rotola

in discesa su un binario che porta dritto

dritto verso ľautodistruzione...

GreenPeace,

le associazioni ambientaliste

e tutte quelle contrarie,

fatti alla mano,

al nucleare ed allo sfruttamento oltre misura

delle risorse del pianeta...

Eccolo lo spot efficace...

SVEGLIA...!!!

Questa é la realtá!

Come mi sarebbe piaciuto vedre su quella

imbarcazione in balia del vortice

marino:

Berlusconi (vestito da capitan findus)

Veronesi al suo fianco (nella parte di se stesso)

Il prof. Gatti che parla ora ad Agorá...

I banchieri nuclearisti di BNP e BNL...

E tutta una sfilza di personaggi

che caricati a bordo sarebbero cosí

numerosi da far somigliare ľimbarcazione

ad una di quelle che giungono stracariche

ormai quotidianamente sulle spiagge

di Lampedusa...

Bisogna fermare questa sorta di follia

collettiva che pervade i cervelli(?)dei

governanti(LOBBYES)di tutti i paesi che

puntano ancora sul nucleare...

E,

come di solito accade,

chi ce ľha da anni comincia a comprendere

che la strada non era quella giusta riducendo gli

investimenti e pianificando ľaccantonamento

del nucleare sposando altre strade...

Ma ovviamente tutto quello che nei

cosiddetti paesi avanzati diventa obsoleto

o ritenuto non piú utile crea una sorta

di terremoto finanziario per via degli enormi

quantitativi di risorse investite che devono

ad ogni costo essere ammortizzate,

per questo anche i paesi che stanno facendo

dietro front sul nucleare continuano comunque

a non prendere una posizione forte e chiara

al riguardo,

si preferisce svendere le"vecchie"tecnologie

ai paesi economicamente e culturalmente

piú poveri,

Compresi NOI!

Notte

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 11.03.11 23:26| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spesso cerchiamo motivazioni per eventi più grandi di noi. Attribuiamo colpe più o meno a casaccio per catastrofi naturali di proporzioni bibliche. Sarà il controllo del clima da parte di entità oscure, sarà la nostra incuria? Mah, chi può dirlo. Un tempo si stava più attenti a segni premonitori...forse si sconfinava nella superstizione.
Ad esempio, pare che ieri 2 loschi figuri dall'accento meneghino abbiano tentato di modificare la data di nascita della nipote dell'imperatore giapponese all'anagrafe di Tokio. Chissà...forse un segnale della sfiga cosmica...

Hasta notturno scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 11.03.11 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Tra tutte le teorie vi è quella che prende in esame la Cometa Elenin (aka C/2010 X1) , scoperta il10 dicembre 2010 da Leonid Elenin. Si sta avvicinando molto velocemente alla terra e vi sarà un primo grosso allineamento di pianeti con lei il 15 di questo mese.

http://www.nibiru2012.it/nibiru-2012/comet-elenin-e-terremoti-solo-l-inizio.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.03.11 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Domani devo, purtroppo, lavorare.....me ne vado a dormire...però che brutta giornata anche oggi!!Pure il terremoto e lo tsunami in Giappone e la possibile (spero che si sbaglino!) catastrofe nucleare dovevano aggiungersi ai miei incubi quotidiani!!!! E pensare che oggi la giornata primaverile mi aveva un poco rassenerato......

La primavera nell'aria

mi trova impreparata

Troppa luce mette in evidenza

le ragnatele della mia anima

E il profumo dei fiori appena sbocciati

confonde il mio avanzare

senza sosta e senza entusiasmo

La primavera è già qui a recalamare

risvegli e sorrisi,

attenzioni e promesse

Avrei voglia di lasciarmi coinvolgere

avrei voglia di spogliarmi del grigio

e forse , incalzata,

accetterò la sfida....

come ,

inconsapevolmente,

ho sempre fatto.....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 11.03.11 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE!

A tutti quelli che odiano l'attuale antidemocratica legge elettorale:

"Segnaliamo che per iniziativa di alcuni cittadini italiani*, è stato proposto ricorso avverso nei confronti della Legge Elettorale Italiana innanzi alla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo.

I ricorsi sono stati dichiarati ad un primo vaglio ammissibili e sono stati chiesti chiarimenti al Governo Italiano.

Si attende che vengano discussi e decisi.

Inoltre innanzi ad alcuni Tribunali ordinari sono state proposte azioni giudiziarie per il riconoscimento del diritto a esprimere liberamente il proprio voto e per la declaratoria di incostituzionalità della legge porcellum.

L'udienza pubblica di discussione è fissata per il 16 marzo p. v. alle ore 15 (terzo piano, lato via Freguglia n.1, stanza del Giudice dott.ssa Baccolini- Sezione I° civile del Tribunale di Milano).

La questione è estremamente importante e sarebbe estremamente utile che fosse presente alla discussione del giudizio un discreto numero di cittadini elettori.

L'eventuale rinvio della legge alla Corte Costituzionale potrebbe spingere il Parlamento alla modifica dell'attuale normativa.

(*) Hanno proposto l’appello: Aldo Bozzi, Felice Besostri, Luciano Belli
Paci, Gino Di Maro, Fausto Maniàci, Giuseppe Porqueddu, Gino Provenzali, Maurizio Steccanella, Ilaria Tani, Emilio Zecca.

Per ulteriori informazioni clicca QUI

Per eventuali chiarimenti avv. Natalina Raffaelli email:
natalinaraffaelli@tin.it

Invitiamo chi può e in particolare chi abita a Milano o vicinanze a partecipare e diffondere a tutti i propri contatti.

Nella speranza di essere in tanti vi saluto.
Maria Ricciardi Giannoni

(Associazione Liberacittadinanza - www.liberacittadinanza.it)"

alberto arnoldi 11.03.11 23:17| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=yfyzrqT3BZ4

E' nulla, ma non ho di piu' per quelle Vite Spezzate, che or mi Aiutano da Lassu'.
Grazie a Voi, Anime del Paradiso, vittime Innocenti.
Di piu', io ho solo la Fortuna...
Sempre si possa chiamar tale.
Buonanotte, vado con la mia Tristezza.

enrico w., novara Commentatore certificato 11.03.11 23:17| 
 |
Rispondi al commento

DA WIKIPEDIA

Nel 1989 ha preso il passaporto giapponese, assumendo il nuovo nome di Hagen Roi, che in giapponese significa "origine delle onde".[5], secondo alcuni in assonanza col tedesco Haken-kreuz (pronuncia aken-cròiz); in italiano croce uncinata, svastica.[6]

Dal Giappone Zorzi, coadiuvato dal nipote, ha continuato la sua carriera imprenditoriale in Italia, tessendo una vasta tela di aziende operanti nel settore tessile e dell'alta moda con filiali in molteplici paesi. Nel febbraio del 2010 è stata condotta un'inchiesta dalla guardia di finanza veneziana, che ha sequestrato un sistema di comunicazione "criptata", fatta di acronimi, sigle e codici identificativi, attraverso il quale, secondo le fiamme gialle, Delfo Zorzi, identificato come Gm, ossia General manager, in tutta tranquillità dal Giappone, disponeva dettagliatamente alle varie società tutte le operazioni commerciali da svolgere. In particolare la sede della Svalduz s.r.l. era collegata tramite il sistema informatico comune con una società svedese, la Mullbeck AB, che veniva gestita direttamente dall'Italia per tutti gli aspetti commerciali. Questo ha consentito alla guardia di finanza, in base alle leggi tributarie vigenti, di poter ricondurre a tassazione in Italia tutto il reddito prodotto nel tempo dalla società svedese: così alla fine si è arrivati alla contestazione di un'evasione fiscale per gli anni dal 2004 al 2008 di circa quaranta milioni di euro di imposte dirette e venti milioni di euro di Iva. Al momento sono in corso accertamenti in varie società estere legate al gruppo (alcune in paradisi fiscali) per permettere al fisco dei rispettivi paesi di tracciare un quadro completo dell'entità effettiva del sistema di evasione


Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.03.11 23:16| 
 |
Rispondi al commento

PORCA TROIA!

NON OSO PENSARE A QUANDO ARRIVERA' L'11/11/11!!!!!

redo m. 11.03.11 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE IL PROF(?)GATTI E VERONESI VADANO A FARE DI PERSONA UNA PERLUSTRAZIONE ALLE CENTRALI NUCLEARI GIAPPONESI.
MAGARI SOGGIORNANDO PER UN PO' DI GIORNI ACCANTO A CHI STA OBBLIGATORIAMENTE PIANTONANDO IL SITO PER DOVERE PATRIOTTICO .

redo m. 11.03.11 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Il 2012 incombe.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.03.11 23:03| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO


Ferrari targate esercito. Mentre infuriano le guerre e i nostri soldati
muoiono

POVERA ITALIA | Un vero scandalo, elicotteri EI a disposizione della Fiat: ci
vorrebbero le dimissioni immediate del ministro della Difesa Ignazio La Russa
e le spiegazioni in Parlamento di Luca di Montezemolo e Sergio Marchionne.

Sulle cime delle Dolomiti, costoso marketing privato coi soldi pubblici.

http://www.wallstreetitalia.com/


NESSUNO PARLA DELLA ALLUCINANTE MORIA DI SARDINE IN CALIFORNIA A ROLANDO BEACH AVVENUTA IERI.

DICONO SIA CAUSA DI UNA CORRENTE MARINA ANOMALA...
SI POTREBBE PENSARE AD UN SEGNALE PREMONITORE O CHISSA'...

redo m. 11.03.11 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sara' normale in natura, e' vero, ma per colpa di questi fenomeni, sono sparite intere civilta'...

----------------

in chiaro perchè penso sia un ottimo spunto di profonda riflessione cara Simona.

pestilenze , guerre , cataclismi...

eventi mirati al contenimento demografico ? eventi dettati da un disegno Divino ? Pura fatalità ?

"ù cane mazz iave sempe mazzate"

( il cane magro è quello che riceve sempre legnate)

questo fa vacillare la FEDE perchè in guerra o in caso di catastrofi naturali, chi la prende in culo è sempre la povera gente !

quando giro questa domanda ad un religioso...questi ..non scevro da palese imbarazzo , si defila grattandosi fuggiascamente le palle dispensandomi di alcun ristoro.

daniela big-zizz 11.03.11 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Su Rai tre ad Agorà un tal Gatti pro nucleare minimizza gli effetti di un'uscita di radioattività dalla centrale di superiore alla normalità di ben 1000 volte.....E intanto si apprende che "L'impianto nucleare era progettato per una chiusura automatica in caso di terremoti ma i generatori non hanno funzionato...."...della serie la natura non centra niente ...è ancora l'uomo che fa errori/orrori!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 11.03.11 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sto guardando agorà, c'è un tal prof(?) gatta (ci cova?) nuclearista convinto
dice che non c'è niente da preoccuparsi, paesi evacuati, radiazioni che continuano a uscire, e lui, alzata di spalle, embè? è tutto normale

liliana g., roma Commentatore certificato 11.03.11 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ONORE AL POPOLO DEL SOLE NASCENTE...
Purtroppo la loro disgrazia ha messo in luce anche due enormi virtù...LA LORO DIGNITA'E IL LORO SENSO CIVICO...Guardando le loro reazioni come popolo ho provato un senso di vergogna ad essere Italiano!!!

Luigi N. Commentatore certificato 11.03.11 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

di 28 italiani non si hanno notizie
delfo zorzi ha la doppia nazionalità, mi pare.
chissà se è compreso tra i giapponesi o tra gli italiani...

liliana g., roma Commentatore certificato 11.03.11 22:47| 
 |
Rispondi al commento

11.03.2011, un'altro segno, imparare dagli errori, non costruire piccoli soli in nessuna parte della terra essi sono un pericolo per tutta l'umanita', è ora della solidarieta' verso i popoli del Sol levante e dell'area del nord africa, basta dittatori basta immense ricchezze sottratte ai legittimi popoli/cittadini del mondo.
Svegliatevi l'utilizzo razionale dell'intelligenza puo' ancora salvare l'umanita' il preservare schemi oltrepassati e tutelare speculazioni mondiali ci portera' con velocita' inenarrabile alla fine.
La fine dei tempi è vicina ma noi dobbiamo cambiare, dobbiamo utilizzare i mezzi di comunicazione per divulgare le verita' basta teoremi assurdi, non c'e' piu' spazio ne tantomeno tempo "CAMBIARE E' UNA NECESSITA URGENTE" .
IL 21.12.2012 è la fine dei tempi, la fine dell'utilizzo abberrante della mente umana per fare del male all'ambiente e al genere umano, poi passeranno 1000 anni per cercare di arrivare a sanare la mente dell'uomo dal compiere del male come fino ad oggi è ed è stato in passato.
Ai divulgatori dell'informazione ricordate, che mistificare, nascondere e minimizzare porterà a rendersi conto con colpevole ritardo delle problematiche che stiamo vivendo NON MONOPOLIZZATE L'INFORMAZIONE SARETE GIUDICATI E CONDANNATI PER QUESTO DA DIO e verrete condannati per l'eterno.

AL - 2012 11.03.11 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Noo! proprio il Giappone no! E' una delle nazioni che più stimo al mondo, e che ci da continuamente lezioni di civiltà.
Tutto il mio cordoglio per le vittime.

P.S.: Concordo con Ferdinando, voglio essere giapponese! Altro che festa del 17 marzo!!!!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.03.11 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Un'analisi lucida e tempestiva del premier Berlusconi ha individuato in